Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


varie : Chi di perla ferisce, di perla morisce
Inviato da Redazione il 24/5/2009 12:20:00 (8670 letture)

É uscito su un sito di debunking un articolo che si proponeva di ridicolizzare il mio ultimo film sugli UFO, “I Padroni del Mondo”. Normalmente non dedico attenzione a questi episodi, dietro ai quali stanno persone che combattono solo isteriche battaglie personali, ma l’articolo in questo caso merita di essere citato perchè è in realtà un divertente trattato di debunking, che finisce per fare un enorme ragalo al mio film, mentre mette in mostra l’utilizzo di tutto l’armamentario di trucchetti e fallacie logiche di cui abbiamo parlato di recente. Con in più una splendida sorpresa finale, che consiglio assolutamente di non perdere. (Quiz: chi è il presidente ritratto nella foto accanto?).

Riporto l'articolo in corsivo, inserendo i miei commenti dove necessario.

Alla fine il regista Massimo Mazzucco ha deciso di diffondere gratuitamente anche la sua ultima (no, non illudetevi: "ultima" nel senso di "più recente") produzione (definirlo film è eccessivo, documentario è oltraggioso) intitolata "I Padroni Del Mondo". L'argomento sono gli UFO, che non potevano mancare all'appello, dopo 11 settembre, Kennedy, missioni Apollo, Cerchi nel grano, bicarbonato anti-cancro e via dicendo. Del resto, da un regista che sostiene che gli uragani siano scatenati dalla CIA bisogna aspettarsi di tutto.

Fallacia dell’uomo di paglia, mancante inoltre di citazione. Io non ho mai sostenuto che la CIA scateni gli uragani, al massimo avrò suggerito che siano in grado di deviarne il percorso, e in questo non sono certo l’unico. Ma il debunker non butta via nulla: sa bene che può contare solo sull’effetto cumulativo, ...


... e quindi inizia a portarsi avanti, raccattando tutto quello che trova per strada.

Come mai ha deciso di dar via "aggratis" un filmato che fino a pochi giorni orsono era venduto in formato DVD alla modica cifra di 12 euro? Probabilmente il DVD aveva concluso il suo brevissimo ciclo economico e non lo comprava più nessuno, una fine identica a quella dei suoi predecessori. Nessun dubbio sul fine economico che ha ispirato la produzione. Ad ammetterlo, indirettamente, è lo stesso Mazzucco, che così rispondeva a un suo fan che non si aspettava qualcosa di inerente agli UFO: "Neanch'io, sinceramente. Fino a un anno fa non ne sapevo niente. Poi l'estate scorsa vidi che Larry King dedicò 4 puntate all'argomento UFO- militari, e allora cominciai ad informarmi. (E il bello è che quello che c'è nel film è NIENTE...)" Chiaro, no? Fino a un anno fa non ne sapeva nulla, poi ha visto l'argomento trattato dal famoso conduttore Larry King e ha pensato: "Qui riesco a raggranellare qualche dollaro a spese dei gonzi". E con un veloce lavoro di "copia, taglia e incolla" (specialità di Mazzucco) ha prodotto l'ennesima "opera d'arte".

Anche qui, un pò di confusione non fa mai male. Fra insinuazioni, interpretazioni forzate e bassezze tipiche della sua categoria, il debunker riesce a creare quell’alone di inganno e malafede che gli serve poi per screditare la persona, e quindi implicitamente il suo lavoro.

Solo il lettore più attento si è accorto che fin qui il nostro amico ha fatto solo un gran polverone di parole, senza portare un solo fatto concreto.

Su una cosa però ha perfettamente ragione: quello che c'è nel video è NIENTE. Ma proprio niente. Talmente niente che avrebbe potuto omaggiare la sua produzione con un titolo più consono per rappresentarla, cioè "Niente", e avrebbe fatto un bel paio con il film "Zero" di Giulietto Chiesa. Bastano i primi minuti di visione per capire che Mazzucco ha realizzato solo l'ennesima bufala con la consolidata tecnica di assemblaggio di vecchio materiale raccattato dal Web e ormai abbondantemente smentito. Infatti il nostro indefesso eroe apre il video con le immagini, i filmati e le interviste relativi allo straordinario "avvistamento" di UFO fatto da alcuni piloti militari messicani il 5 marzo del 2004: Ma gli oggetti ripresi dai piloti messicani altro non erano che le fiamme delle piattaforme petrolifere dell'impianto estrattivo di Cantarell nel Golfo del Messico, come si evince dal particolare ingrandito qui sotto. Sono gli stessi piloti intervistati ad aver ammesso che non vedevano gli oggetti a occhio nudo, ma sullo schermo delle loro telecamere a infrarossi. Da ormai quattro anni è stato dimostrato che quelle luci erano le piattaforme petrolifere: corrispondono perfettamente alla loro posizione e sono perfettamente sovrapponibili.

Sveliamo prima di tutto il trucchetto dell’ utilizzo a proprio favove di un elemento contrario. L’autore dell’articolo dice: “Sono gli stessi piloti intervistati ad aver ammesso che non vedevano gli oggetti a occhio nudo, …” Quindi? Cosa vorrebbe dire? Che le luci erano piattaforme e non oggetti volanti? Da quando in qua “ammettere di non vedere a occhio nudo delle piattaforme petrolifere", che lanciano fiammate di decine di metri verso il cielo, dovrebbe aiutare a dimostrare che sono piattaforme petrolifere? Non è forse il contrario?

- Cazzo, ma lei mi è venuto addosso, stia attento!
- E va beh, anche lei, scusi: mi va in giro tutto infiammato, che sembra una torcia umana, come faccio a vederlo?

Ma il vero trucco non è qui, è nella frase “da 4 anni è stato dimostrato che quelle luci erano le piattaforme petrolifere”, che sarà poi fatta seguire dalla frase “E Mazzucco ripropone la stessa minestra riscaldata fingendo di non saperlo!”

Risposta – La “dimostrazione” di cui parla il debunker è una semplice ipotesi, nella quale l’unica cosa con cui le luci sconosciute “coincidono perfettamente” sono i puntini disegnati arbitrariamente dall’autore della pagina.

Si tratta peraltro di una argomentazione molto seria, che io conoscevo molto bene. Alla fine però mi era sembrata più che altro un appiglio disperato dei debunkers, in cerca di una qualunque spiegazione accettabile per il fenomeno (insieme a molte altre, avanzate in quell’occasione, fra cui le immancabili “palle infuocate di gas”).

La somma di questi motivi mi portò a scartare l’ipotesi delle piattaforme:

1 – L’analisi presentata di questo filmato:



2 – Il fatto che quell’equipaggio percorresse regolarmente quella rotta, e che così facessero molti altri equipaggi, senza che nessuno avesse mai notato quel fenomeno. (Sarebbe come se un autista della linea bus Milano-Torino, una sera vicino a Milano si mettesse a gridare agli UFO, solo per sentirsi dire “Coglione, quella è la raffineria di Rho, non l’avevi mai vista prima?” Anzi in questo caso gli autisti coglioni erano sei o sette, che volavano tutti insieme. E sono tutti coglioni militari, non professionisti trentennali come Hanjour).

3 – I comandante dell’aereo parla chiaramente di “accelerazioni da 60 a 200 nodi… a 320…. cose mai viste prima…”, notate negli oggetti non identificati.

Una rapida ricerca su Google mi ha permesso di verificare che le piattaforme petrolifere non volino a quella velocità. Avevo quindi deciso di scartare il problema, perchè a mio parere non toglieva minimamente credibilità all’evento, e quindi non meritava di essere citato.

Bellissima poi la frase di conferma, usata da debunker in coda per sostanziare chissà quale verità:

C'è stato persino un servizio di National Geographic.

Cacchio ragazzi! Anche mia zia è stata in Messico. Cosa vorrà dire? Che tutti gli UFO sono falsi?

E Mazzucco ripropone la stessa minestra riscaldata fingendo di non saperlo!

Questa è la frase di cui ho già parlato sopra.

Potete approfondire l'argomento leggendo questa splendida serie di articoli:
Introduzione - Parte Prima - Parte Seconda scritti e illustrati da un ufficiale messicano.

Con questa premessa, possiamo immaginare com'è il resto del film: un'accozzaglia di chincaglieria ufologica del peggior stampo condita da filmati decontestualizzati e da testimonianze di gente che si lancia in facili affermazioni senza portare alcun riscontro.


Mah… Voi potete immaginarlo, “con questa premessa”, che il film sia una “accozzaglia di chincaglieria”? Io sinceramente no. Anzi, più che altro io vedo che il debunker tradisce la solita fretta di chiudere la partita, e affondare il tutto con un solo colpo di cerbottana. Se poi c’è un film in cui i riscontri abbondano è proprio “I Padroni del Mondo”. Spesso sono anche incrociati. E la gente che lancia “facili affermazioni” sono tutti militari o ex-militari.

In ogni caso, tutte queste sono solo opinioni, parole vuote, (accozzaglia di cincaglieria?), che in una critica seria e articolata non contano assolutamente nulla.

Di fatto, il nostro debuker non sembra in grado si smentire assolutamente nulla su 90 minuti abbondanti di film. Lo ringrazio quindi di cuore per aver confermato la correttezza delle seguenti informazioni (fra le altre):

- Avvistamento UFO e relativo disarmo missili nucleari nella base di Maelstrom.
- Avvistamento UFO con apparente capacità di invertire la rotta a circa 12.000 KM all’ora, dopo aver distrutto una testata in un lancio di prova.
- Molteplici testimonianze sul cover-up di Roswell.
- Conferma della autenticità delle foto e delle testimonianze del caso di Trinidade.
- Oltre 1.000 casi insoluti in 3 anni, per ammissione dello stesso generale Sanford.
- Conferma della inspiegabilità dei casi di Lubbock, di Eupen (Belgio), di Bentwater, di Phoenix, di Stephenville, e delle dozzine di flottiglie nel cieli messicani (o forse erano piattaforme petrolifere anche quelle?)
- La validità delle testimonianze dei piloti civili, di quelli militari russi, dei loro colleghi cosmonauti, del pilota militare peruviano, e tutte le testimonianze degli ex-militari del Project Disclure, dei quale il film riporta solo un minimo esempio
- Le conclusioni del rapporto COMETA.
- L'uccisione da parte dei militari di svariati personaggi "scomodi".

Fra l’altro, caro amico, il film ti ha anche spiegato come tu, con il tuo tentativo di derisione, stessi di fatto contribuendo al mantenimento del loro segreto (o almeno lo avresti fatto, se il tuo tentativo fosse riuscito).

Ciò detto, chiarisco una cosa: a me sugli Ufo non è mai interessato convincere nessuno. Non lo trovo nemmeno un problema politico, ma un problema di un’altra magnitudine, con la quale non saprei nemmeno come confrontarmi. Nel film ho solo riportato i casi più solidi - che infatti si sono rivelati tali – per stabilire una valida base di discussione per chi sia interessato all’argomento. Poi sono obbligato chiaramente a difendermi, in caso di attacchi come questo, ma a quel punto prendo la cosa con allegria, e cerco se posso anche di divertirmi.

A proposito, temo di aver dimenticato qualcosa. L’articolo di debunking finiva con questa frase:

Addirittura verso la fine del video (a circa un'ora e 15 minuti) Mazzucco presenta un "testimone" che arriva perfino a sostenere che il presidente Bill Clinton, nel primo giorno del suo mandato presidenziale, chiese di visionare il materiale "secretato" che riguardava gli UFO e che il direttore della CIA, "George Bush Senior", non glielo permise.

Be', solo un imbecille potrebbe pensare che un direttore della CIA può rifiutarsi di eseguire un ordine legittimo del suo presidente senza essere immediatamente rimosso! La cosa davvero buffa però, è che Clinton fu presidente dal 1993 al 2001 mentre Bush Senior fu direttore della CIA dal gennaio 1976 al gennaio 1977!!! E sarebbero queste le testimonianze? Sarebbe questa la grande "ricerca" di Mazzucco?
Ma la cosa più singolare è che nessuno dei molti beoni fans di Luogocomune se n'è accorto!


Prima di tutto vorrei far notare lo splendido “addirittura” iniziale, arrivato dopo una serie di rantoli vuoti nei quali il debunker non ha dimostrato assolutamente nulla di nulla. Poi vorrei ricordare al nostro profondo conoscitore di storia americana che Kennedy fu ucciso, fra tanti altri motivi, proprio per aver "rimosso" l'uomo sbagliato dal posto sbagliato: il capo della CIA. Provi magari a leggere Fletcher Prouty, invece dell'Intrepido.

Ma in questo caso il problema, caro amico, è che “i beoni“ di luogocomune usano lavarsi le orecchie ogni mattina, quando fanno la doccia, per cui ci sentono molto meglio di te. Il film infatti dice che il capo della CIA, George Bush, rifiutò di far vedere i documenti al presidente Carter, non Clinton.

Capisco che cominciano tutti e due per “C”, ma prima di dare dell’imbecille agli altri una controllatina al filmato si potrebbe anche dare, non pensi? (Sta al minuto 01:14:45 del film, nel caso tu voglia controllare).

Un saluto e grazie di tutto, amico debunker. Come al solito sei stato utilissimo, oltre che molto simpatico.

Massimo Mazzucco

NOTA AGGIUNTIVA: A circa 16 ore dalla pubblicazione di questo articolo, sul sito in questione fanno sapere di aver "corretto il refuso" su Carter. Naturalmente, quello che per me era un errore storico di tali dimensioni da dover screditare l'intero mio lavoro, per loro è soltanto un innocente "refuso".

.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
LoneWolf58
Inviato: 24/5/2009 12:53  Aggiornato: 24/5/2009 13:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Ma va laaa'

Chissà se il perlone quest'anno se lo aggiudicano da soli...

Citazione:
Capisco che cominciano tutti e due per “C”, ma prima di dare dell’imbecille agli altri una controllatina al filmato si potrebbe anche dare, non pensi? (Sta al minuto 01:37:45 del film, nel caso tu voglia controllare).
nella mia versione di PDM è a 1:14:45... non mi venire a dire che ho la versione senza nudi?!...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Redazione
Inviato: 24/5/2009 13:09  Aggiornato: 24/5/2009 13:13
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Aspetta che guardo

°°°

Hai ragione, scusa (sono le 4 del mattino). Avevo "appoggiato" il film nella timeline, senza portarlo all'inizio. Ora correggo l'articolo,altrimenti quelli ci marciano su per tre mesi filati ("pensate, Mazzucco sbaglia ADDIRITTURA il minutaggio!!!")

Ciao,e grazie


(Ma chi era, Carter o Clinton, quello della Levinsky?)

LoneWolf58
Inviato: 24/5/2009 13:15  Aggiornato: 24/5/2009 13:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Clinton...

(chissà se lo chiamava "papi"... )

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
pasqualez
Inviato: 24/5/2009 13:17  Aggiornato: 24/5/2009 13:17
So tutto
Iscritto: 24/5/2009
Da: Milano
Inviati: 6
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Gent. Massimo,

ho un dubbio sulle luci viste muoversi, quelle delle eventuali piattaforme petrolifere per intenderci.
E' possibile che si ignorasse la presenza delle piattaforme petrolifere (ma ci sono e sono lì le piattaforme?) e che la velocità calcolata sia tra una vampata e una distante prendendole per lo stesso oggetto in movimento?

Ringrazio
Pasquale Zirpoli

peonia
Inviato: 24/5/2009 13:31  Aggiornato: 24/5/2009 13:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Caro Massimo, al momento non sono riuscita a finire di leggere ne' il loro, ne' il tuo articolo....lo schifo, la rabbia, il vomito, sono troppi....
sono veramente incazzata perche' certe cose mi fanno rendere conto di quanto poco "spirituale" io sia..nel senso che, in tanti casi, sparerei!!!
eccome sparerei, all'impazzata ormai, 'ndo cojo cojo, tanto va bene cmq!!!!
Mi riprometto di rileggere "a freddo" tutto e capire se posso dare un contributo che abbia un senso....non solo roba "de panza"!

(premetto che forse alla mia rabbia incontenibile, si sono aggiunte cose che mi fanno chiedere:" Ahoo, ma mi fossi sbagliata e me so risvegliata in altro tempo e luogo????? Un po' come Ricomincio da tre?????
Io non riconosco piu' nulla, piu' nessuno.......ecchecacchio!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
schottolo
Inviato: 24/5/2009 13:46  Aggiornato: 24/5/2009 13:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/7/2007
Da:
Inviati: 772
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Per le luci attribuite a piattaforme petrolifere ho trovato questo: http://www.alcione.org/FAM/FLIR_CONCLUSION.html (discutibile quanto vuoi). Per il resto le solite panzanate dei "debunker".

blu23
Inviato: 24/5/2009 14:12  Aggiornato: 24/5/2009 14:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2009
Da:
Inviati: 585
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Grazie Grazie Grazie... volevo proprio ringraziare l'autore dell'articolo in questione per varie cose.

1) L'arroganza e la cattiveria con la quale digiti sulla tastiera (caro mio se devi sfogare le tue pulsioni represse ti consiglio youporn.com)

2) Gli insulti gratuiti rivolti un po a destra e a manca (se cerchi qualcosa di un po più strong di youporn potresti prendere in considerazione d'andare allo stadio.... magari una manganellata in testa potrebbe illuminarti la via)

3) La dabbenaggine che hai dimostrato scrivendo quell'articoletto, neanche la tua UNICA fonte (il film i padroni del mondo) ti sei controllato ( magari tu e: Roberta da Grosseto, Masterplan, AL1977, Il Conte, Saretta80, Elena, Pascal. fate una cosa tutti insieme così magari non si ride a crepapelle alla prima lettura ma potreste meritarvene una seconda prima di smerdarvi)

4) se un comico fantastico... quella dei pozzi è veramente la PERLA. Raramente ho riso così tanto.

5) Rigaurdati bene da 1:14:41 a 1:15:40, dai è solo un minutino anche tu puoi farcela (se hai problemi d'udito ho un amico che lavora per l'amplifon)

6) Grazie per i tuoi problemi d'udito o di comprensione (come detto per l'udito posso darti una mano... per la comprensione so cazzi tua), durante la presidenza Carter (77-81) i direttori della CIA sono stati: George H. W. Bush e Stansfield Turner mentra durante la presidenza Clinton (93-01) i direttori sono stati: R. James Woolsey, John M. Deutch e George J. Tenet.

Grazie di tutto caro debunker senza nome e senza macchia... il tuo essere così tanto patetico mi ha fatto veramente divertire.

Ribellatevi al mondo corrotto di Babilonia, emancipate la vostra razza, riconquistate la vostra terra. (Bob Marley)
ahmbar
Inviato: 24/5/2009 14:18  Aggiornato: 24/5/2009 14:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2007
Da: Milano
Inviati: 1785
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Ho guardato il link, Schottolo, ed in effetti le luci sembrano molto simili a quanto ripreso
Ma non credo esista una spiegazione per il loro movimento, che possiamo osservare utilizzando le nubi come punto di riferimento (oltre alle parole dei piloti, che credo sappiano distinguere se un oggetto e' o meno in volo od e' fermo) : non mi intendo di video e/o fotografia, ma il loro movimento sembra evidente

Ho esaminato anche il video seguente inserito nel sito da te linkato, e li' la statiticita' delle luci delle piattaforme appare evidente, molto diversa da quella filmata dagli aerei messicani
Senza contare, come sottolineato anche da Massimo, che i piloti conoscevano perfettamente la zona, avendola sorvolata certo molte altre volte.
E non credo potessero scambiare le luci viste con "palle di fuoco provenienti dalle piattaforme petrolifere", rischiando una figura da cioccolatai che li avrebbe esposti al pubblico ludibrio


Ma come apprendisti cicapppini i nostri "ricercatori della verita' " si fermano alla prima possibile spiegazione "normale"
Gia' visto piu' volte

Sul resto dei commenti il solito velo pietoso

Per chi desidera informarsi sulla piu' grande menzogna dell'era moderna
FAQ 11 settembre 2001
pasqualez
Inviato: 24/5/2009 14:45  Aggiornato: 24/5/2009 14:45
So tutto
Iscritto: 24/5/2009
Da: Milano
Inviati: 6
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Ciao a tutti,

ho riguardato il video sulle luci -eventuali piattaforme-, chiedo a tutti cosa pensano dei segg. punti:

- noi leggiamo da sinistra vs/destra, magari per questo immagino che gli arei vadano in un senso e non nell'altro ma non riesco a capire se vanno vs/dx o vs/sx (e quindi come si spostano in relazione alle nuvole)

- credevo che il movimento di cui si parlasse corrispondesse a qualcosa nel video, ma nel video a me sembra (non ne sono sicuro) che le luci non siano in movimento, almeno non solo perché le nuvole cambiano di posizione (e dovrebbero cambiarla meno rispetto all'aereo se si muove come le nuvole)

- immagino che tra nubi e piano d'orizzonte -il livello di terra/mare in propsettiva se si dovesse trattare delle piattaforme- lo spostamento relativo dell'aereo sia diverso.

Pasquale Zirpoli

Lezik85
Inviato: 24/5/2009 15:27  Aggiornato: 24/5/2009 15:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
@ peonia

Citazione:
(premetto che forse alla mia rabbia incontenibile, si sono aggiunte cose che mi fanno chiedere:" Ahoo, ma mi fossi sbagliata e me so risvegliata in altro tempo e luogo????? Un po' come Ricomincio da tre?????


Più che ricomincio da tre, mi sembra che tu sia in Non ci resta che piangere

peonia
Inviato: 24/5/2009 16:36  Aggiornato: 24/5/2009 16:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Caspiterina....me so sbagliata!!! hai ragione Lezik85, era Non ci resta che piangere......marooooo'

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Manthrax
Inviato: 24/5/2009 16:54  Aggiornato: 24/5/2009 16:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/9/2005
Da: Somewhere Far Beyond..
Inviati: 556
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Mah..

Secondo me tutto si riconduce ad una semplice patologia..

"La "Sindrome dei Sentimenti Offesi", (dizione alternativa: Sindrome dell'Imparate a Rispettare) è una patologia diffusa fra fun, bimbiminkia, vandali, truzzi, rosiconi, quei niubbi che la sera devastano Nonciclopedia ed esseri affini, la quale manifesta i suoi sintomi ogniqualvolta tali persone sono ferite nei sentimenti.

La loro assenza di facoltà umoristiche li porta ad assumere comportamenti che vanno ben oltre il semplice digitare il fatidico portate rispetto.[...]"

Sindrome dei sentimenti offesi

Documentari sui bimbiminkia

Non ci si spiega, altrimenti, come la loro evoluta mente non possa notare (come ampiamente dettagliato da Massimo) che le piattaforme petrolifere non manifestino “accelerazioni da 60 a 200 nodi… a 320…", o la pareidolia uditiva che li porta a capire Clinton invece di Carter (senza alcun dubbio in merito dovuto all'impossibilità intrinseca della cosa)

Turn to the light, don't be frightened of the shadows it creates..
fender207
Inviato: 24/5/2009 17:03  Aggiornato: 24/5/2009 17:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2008
Da: Babilonia
Inviati: 169
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Il brutto è che secondo me quei poveretti dei debunkers godono quando ricevono l'attenzione di qualcuno, anzi, non vedono l'ora di entrare in discussione.
Ieri sera ho visto il documentario "I padroni del Mondo" e l'ho trovato veramente fatto bene e molto serio, sebbene io non creda all'esistenza di razze aliene.
Penso anzi che tutti i dati riportati nel film validino l'opinione secondo la quale da molto tempo il "governo dietro le quinte" opera per mettere in scena un'invasione aliena con ologrammi e quant'altro, per ottenere il governo unico e la religione unica (che sarà un culto di tipo "scientologyco") che da sempre anelano.

«Quando guardo la storia sono pessimista, ma quando guardo la preistoria sono ottimista.»
pasqualez
Inviato: 24/5/2009 17:15  Aggiornato: 24/5/2009 17:15
So tutto
Iscritto: 24/5/2009
Da: Milano
Inviati: 6
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Ciao, stavo cercando di capire dove sono documentate le accelerazioni in questione.
Le accelerazioni sono testimoniate da un militare mi sembra, ricordo di averlo sentito nel video di Mazzucco, ma vorrei vederle, se ci sono mi diresti dove sono?
Vorrei dare uno sguardo per farmi un'idea del fenomeno.

ciao!

Freeman
Inviato: 24/5/2009 17:40  Aggiornato: 24/5/2009 17:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Credo ci sia una frase che riassume tutta l'affidabilità di queste "analisi":
Citazione:
Ma in questo caso il problema, caro amico, è che “i beoni“ di luogocomune usano lavarsi le orecchie ogni mattina, quando fanno la doccia, per cui ci sentono molto meglio di te. Il film infatti dice che il capo della CIA, George Bush, rifiutò di far vedere i documenti al presidente Carter, non Clinton.

Ora, non vorrei cadere nella facile tentazione di uno straw-man al rovescio, però per essere un difensore dell'oggettività direi che questo tipo si è dimostrato piuttosto prevenuto e maldestro.
Ed è un perfetto boomerang per questo "signore" dacché, in assenza di veri controargomenti, si attacca a questa "grossolana imprecisione" di Mazzucco per volerne dimostrare la inaffidabilità.
Ora, siccome si è invece trattato di una svista più che macroscopica del nostro fantomatico (re)censore, volendo applicare il suo "ragionamento" al contrario, questa sua affermazione andrebbe esattamente a dimostrarne il punto di vista preconcetto e l'assoluta inaffidabilità. O gli uomini di paglia funzionano a senso unico?...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
hendrix
Inviato: 24/5/2009 17:52  Aggiornato: 24/5/2009 17:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Se andate su "Gestione Etichette" ce nè pure per Clausneghe, Ashoka, Desbouvet, Fefochip, Florizel, Pausania, Paxtibi, Sick-Boy, Sigmatau ed altri...
Da notare che non esistono commenti nè tantomeno un contraddittorio, lui (o lei) se la canta e lui (o lei) se la mena, punto.

Ed ha una particolare affezione per Mazzucco.
Così, a naso, direi che potrebbe essere un ex di luogocomune.

Se il sito ha istituito il "Premio Perlone" vinto e senza rivali da Massimo propongo di aprire un Premio o una sezione "Boccalone D'Oro" dedicata alle persone (e siti) più stupidi della rete.

Ma forse è meglio fare niente, come diceva il fratello maggiore di papi: me ne frego.

Freeman
Inviato: 24/5/2009 18:01  Aggiornato: 24/5/2009 18:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Leggo solo ora il sottotitolo di questo blog:

Stupidario dei cospirazionisti e dei sostenitori delle verità alternative

A me l'unica cosa stupida sembra uno che definisce a più riprese MM un essere insignificante, e poi gli dedica un sito e persino un premio.
E poi, cosa vorrebbe dire quel titolo? Che NON esistono "verità alternative" a quelle "ufficiali"? NON sono mai esistiti complotti e manovre occulte, nella storia?
E i "beoni" saremmo noi frequentatori di LC...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
EL_GUERCIO
Inviato: 24/5/2009 18:02  Aggiornato: 24/5/2009 18:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/11/2006
Da:
Inviati: 177
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
hendrix:"Così, a naso, direi che potrebbe essere un ex di luogocomune."

non so, ma a me questo debunker mi dà l'aria del classico figlio rinnegato che si scaglia contro il genitore. tra l'altro il blog in questione, oltre ai difetti di ragionamento fisiologici dei debunker, è pure pedante,noioso, pieno di lungaggini. almeno confezionateli bene, i vostri "attacchi", cribbio. almeno attivissimo scrive leggermente meglio

comunque uno spasso

"Non si dicono mai tante bugie quante se ne dicono prima delle elezioni, durante una guerra e dopo la caccia". Otto von Bismarck
EL_GUERCIO
Inviato: 24/5/2009 18:06  Aggiornato: 24/5/2009 18:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/11/2006
Da:
Inviati: 177
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
quello che non capisco è se i debunker sono biliosi perchè convinti delle loro verità, o se questo travaso di bile è solo la maschera per nascondere la (consapevole?) assenza di verità. un pò come sgarbi, che mente sapendo di mentire e alza i toni appositamente. non so se mi sono spiegato.

"Non si dicono mai tante bugie quante se ne dicono prima delle elezioni, durante una guerra e dopo la caccia". Otto von Bismarck
EL_GUERCIO
Inviato: 24/5/2009 18:08  Aggiornato: 24/5/2009 18:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/11/2006
Da:
Inviati: 177
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
"A me l'unica cosa stupida sembra uno che definisce a più riprese MM un essere insignificante, e poi gli dedica un sito e persino un premio."

chi disprezza, compra.

"Non si dicono mai tante bugie quante se ne dicono prima delle elezioni, durante una guerra e dopo la caccia". Otto von Bismarck
LoneWolf58
Inviato: 24/5/2009 19:13  Aggiornato: 24/5/2009 19:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Volevo aggiungere solo una cosa...
Citazione:
Roberta da Grosseto, Masterplan, AL1977, Il Conte, Saretta80, Elena, Pascal.
Mi raccomando... informatelo della cantonata.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Teba
Inviato: 24/5/2009 20:49  Aggiornato: 24/5/2009 20:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
...le offese puerili che si possono leggere là, sulle quali se ne parlò anche qui sono indice di assenza di valide argomentazioni.
Almeno facessero ridere...

hendrix
Inviato: 24/5/2009 20:57  Aggiornato: 24/5/2009 20:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
EL_GUERCIO
Citazione:
non so, ma a me questo debunker mi dà l'aria del classico figlio rinnegato che si scaglia contro il genitore.

... appunto...

HostFat
Inviato: 24/5/2009 22:02  Aggiornato: 24/5/2009 22:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/8/2007
Da:
Inviati: 139
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Scusate, ma per curiosità ... è un impressione mia o su quel blog non c'è modo di commentare?
Per me basterebbe questo ...

Teba
Inviato: 24/5/2009 22:48  Aggiornato: 24/5/2009 22:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Citazione:
HostFat Inviato: 24/5/2009 22:02:54 Scusate, ma per curiosità ... è un impressione mia o su quel blog non c'è modo di commentare? Per me basterebbe questo ...


non serve, si commentano da soli...

gian88luca
Inviato: 24/5/2009 22:50  Aggiornato: 24/5/2009 22:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/2/2009
Da:
Inviati: 31
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
dedicato a tutti i debunker in buona fede; gli altri sono solo marmaglia...

di Bernardo Soares alias Pessoa:

L'ostello della ragione
A metà strada tra la fede e la critica c'è l'ostello della ragione. La ragione è la fede in ciò che si può comprendere senza fede; ma è anche essa una fede, perchè comprendere implica presupporre che esista qualcosa di comprensibile.

saluti

Redazione
Inviato: 24/5/2009 23:25  Aggiornato: 24/5/2009 23:29
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Credo che l'autore dell'articolo sia Aribandus. Se non è lui è JB. Hanno uno stile molto simile,un modo di ragionare molto simile, e la stessa tendenza a prendere cantonate colossali. Questo ha ciccato Clinton con Carter, mentre JB aveva addirittura confuso il WTC-6 con il WTC-7.

In ogni caso, la frase rivelatrice, che la dice lunga sulla persona, è questa:

"Be', solo un imbecille potrebbe pensare che un direttore della CIA può rifiutarsi di eseguire un ordine legittimo del suo presidente senza essere immediatamente rimosso!"

In realtà, solo un bambino può pensare che non sia l'esatto contrario. Se questo non legge l'Intrepido, come aggiornamento sul mondo reale al massimo ha letto "Le Tigri di Mompracem".

Inoltre, non sa nemmeno chi sia Daniel Sheehan, il "personaggio" che fa la dichiarazione su Carter.

Vins
Inviato: 24/5/2009 23:35  Aggiornato: 24/5/2009 23:39
So tutto
Iscritto: 28/2/2007
Da:
Inviati: 10
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Ciao a tutti,
vi leggo sempre con interesse anche se non partecipo alle discussioni.
In questa occasione volevo solo condividere alcune riflessioni.

Secondo me ci stiamo facendo il sangue acido per niente. Stiamo consumando energie e risorse per una cosa che non vale la pena nemmeno di essere discussa.
C’è gente che impegna gran parte delle proprie energie per portare all’attenzione questo luogo e riversarvi i propri livori.
E allora? Grazie tante. Vuol dire che questo luogo ha il suo peso e i suoi megafoni squarciano i timpani.

Si sfoghino pure, e indisturbati aggiungo!

Ma chi sono questi per farci venire il mal di pancia? Pubblicando i loro link gli alziamo pure il page rank.
Perchè sentiamo il bisogno di rispondere, riteniamo forse che sono importanti come noi?

Seriamente.
Attenzione alle insidie del risentimento. L'odio è seducente e contaggioso, una volta contaggiati, siamo tutti afflitti dallo stesso male e quindi tutti uguali e ugualmente responsabili. Per bisticciare bisogna essere almeno in due.

Secondo me queste persone hanno bisogno di tutta la nostra comprensione, altrimenti continuiamo a fare il gioco dei Signori che si divertono nel vederci impegnati nella Grande Zuffa. Noi non ci dovremmo azzuffare, né prendercela con nessuno, perché abbiamo un importante progetto che richiede lucidità, dignità ed energie. Il sito delle"perle" esiste realmente solo perchè l'abbiamo deciso noi e gli stiamo dedicando i nostri pensieri.

Anche gli autori e sostenitori di quel sito sentono la nostra presenza perchè così hanno deciso. Noi siamo il loro specchio, e mostrando derisione, rabbia, scherno e maldicenze esprimono qualcosa di loro, non trovate che noi siamo diversi?

I nostri pensieri hanno bisogno di un cibo raffinato.

Pensare che chi scrive le “perle” possa arrecarci fastidio è una nostra precisa scelta e responsabilità. C’è posto per tutti per scorazzare, che si divertano pure.

Focalizziamo l’attenzione su questo fatto, fomentiamoci tra di noi, e dormiremo male stanotte.
Massimo ha fatto bene a scrivere un articolo di risposta, col suo solito stile canzonatorio, senza offende nessuno, ma finiamola qui.
Smettiamo di pensarci e queste persone cesseranno immediatamente di esistere.
Fine della storia.

Le persone che scaricano i loro livori, senza un confronto, una discussione, un’analisi, non ce l’hanno con nessuno, credetemi. Ho avuto a che fare per altri motivi con mentalità di questo tipo e li conosco. Sono persone in preda ai loro traumi emotivi. Si stanno difendendo, ma non da noi, si difendono dagli squarci della coscienza che fa passare una Luce accecante e devastante. E’ come se gridassero aiuto.
Muri si sgretolano e questi abbaiano contro tutto quello che passa davanti.
Scrivere lettere di protesta, insultare a nostra volta chi ci insulta, odiare che ci odia, ci distingue?
Questi sono gli ingredienti per una bella frittata, quella che piace tanto ai Signori.

Mostriamo saldi i nervi invece, teniamo alta la qualità delle discussioni, non perdiamo il rispetto per nessuno e avremo già vinto.

Non ce l’ho con nessuno, sia chiaro, spero di non essere frainteso.
Io dico che queste persone vanno Amate, e se proprio ci risulta difficile almeno capite, o altrimenti abbiamo perso. Capire l'altro ci mette nelle condizioni di vedere il mondo coi suoi occhi e capire il suo comportamento. Capire l'altro ci mette nelle condizioni della comprensione e della Compassione, e ci fa smettere immediatamente di odiare.
Fine della disputa.
L'odio ci rode dentro, ci consuma e ci porta lontano dal nostro obiettivo.
A chi giova tutto cio? A me no di certo, non voglio perdere la mia lucidità.

Facciamoci una grossa risata, diamoci una pacca sulla spalla, andiamo a dormire soddisfatti e soprattutto grati.
Domani ci aspetta un altro giorno laborioso, abbiamo altri veli da squarciare.

Pace

blu23
Inviato: 24/5/2009 23:41  Aggiornato: 24/5/2009 23:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2009
Da:
Inviati: 585
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Direi che a questo puntio sarebbe molto interessante leggere una risposta da parte del nostro cavaliere senza macchia...

P.S. Tanto lo sappiamo che sei li davanti al pc a leggerti ogni commento... e a versare mari di amare lacrime per le puttanate che hai scritto

Ribellatevi al mondo corrotto di Babilonia, emancipate la vostra razza, riconquistate la vostra terra. (Bob Marley)
Al2012
Inviato: 24/5/2009 23:54  Aggiornato: 24/5/2009 23:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
@ Vins

Ottimo intervento !!!

Alla tua …….


“Capire … significa trasformare quello che è"
peonia
Inviato: 25/5/2009 0:04  Aggiornato: 25/5/2009 0:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Pace....
molto bello il tuo messaggio Vins, hai colto nel segno.
Si dovrebbe agire cosi', in effetti, ma e' diventato tanto difficile, siamo cosi' stressati.....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
danaos
Inviato: 25/5/2009 0:12  Aggiornato: 25/5/2009 0:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2009
Da:
Inviati: 97
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Beh, il refuso è stato corretto.

Redazione
Inviato: 25/5/2009 0:17  Aggiornato: 25/5/2009 0:23
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
VINS: Tutto giusto, ma.... lo cose non sono così semplici, e il fatto che tu riesca a vedere oltre la cortina fumogena non significa che ci riescano anche tutti gli altri.

Tieni presente che il tutto è nato da un commento di un nostro utente, che nel thread del film "I Padroni del mondo" ha citato l'articolo del debunkler, aggiungendo: "In ogni caso, Massimo, avresti dovuto fare un attimo di indagine sui dati che presentavi, per evitare che il film venga smontato per due errori stupidi.."

C'è quindi gente a cui basta leggere un articolo del genere per crederci, senza andare a sua volta a verificare. E' il famoso "debunkato tutto!", e purtroppo con molte persone funziona.

Per costoro ho scritto il mio articolo. Altrimenti non avrei mai sprecato un solo secondo per una stupidaggine del genere. (Nell'intro dell'articolo avevo scritto: "Normalmente non dedico attenzione a questi episodi, dietro ai quali stanno persone che combattono solo isteriche battaglie personali,...").

Anche perchè, per parafrasare il nostro genio debunker, solo un imbecille può pensare che Mazzucco faccia un film sugli UFO senza verificare fino all'ultima virgola di quello che dice.

Spanna
Inviato: 25/5/2009 0:29  Aggiornato: 25/5/2009 0:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 35
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Volevo solo ricordare al personaggio che ha fatto l'analisi che si trova in questo link

http://www.freezepage.com/1242000256VMGVAEDACW

di cui riporto un passaggio

"Una buona percentuale di questi nick, però, non risulta essersi mai collegata dopo la registrazione: solo l'84% degli iscritti si è connessa almeno una volta dopo la registrazione sul sito. In termini assoluti, parliamo di oltre 1000 utenti che NON RISULTANO ESSERSI MAI CONNESSI dopo la registrazione. Lascio volentieri ad altri le deduzioni e/o illazioni su questa grave anomalia."

che quello che dice è una grossa sciocchezza.
Io sono iscritto dal 2005 a Luogocomune e lo frequento giornalmente (tutti ma tutti i giorni) e lo faccio quasi sempre senza loggarmi.
Mi viene da dire: Lascio volentieri ad altri le deduzioni e/o illazioni su questa grave anomalia

Sertes
Inviato: 25/5/2009 0:51  Aggiornato: 25/5/2009 0:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Citazione:
Redazione ha scritto:
Credo che l'autore dell'articolo sia Aribandus. Se non è lui è JB. Hanno uno stile molto simile,un modo di ragionare molto simile, e la stessa tendenza a prendere cantonate colossali.


E' John Battista. Hanno fatto 4 articoli su Perle Complottiste su cose scritte da me, in 3 casi su 4 stavo discutendo proprio con lui su un forum libero (Focus o LC), e quando non sapeva come controbattere è scappato a scrivere sul suo fake-blog, dove ovviamente non lo puoi seguire.
Non è che sia un codardo, è solo che quando non sa argomentare oltre ricorre all "use of ridicule", come mostri tu nel film.

Però anche io ho da segnalare una perla a nome suo:

Citazione:

Sertes: Le dichiarazioni di KSM, essendo state estorte con la tortura, non hanno alcun valore.

JB: "Le dichiarazioni di KSM non sono valide perchè sotto tortura"... sei un buon difensore dei terroristi, vedo.

Sertes: Che schifo, John. Pensare che sei un ufficiale della polizia di stato, c'è da star tranquilli, tranquilli come Aldrovandi. Chissà qual è il tuo giudizio su Amnesty International, cosa sono una sezione esterna di Al-quaeda? E poi ti vai a lamentare che qualcuno ha poca stima delle forze di polizia.


http://www.focus.it/Community/cs/forums/4/195352/ShowThread.aspx

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
nibbio
Inviato: 25/5/2009 1:20  Aggiornato: 25/5/2009 1:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/1/2009
Da: vicino a Venezia
Inviati: 53
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Un cane è solo un cane, mentre un gatto è un gatto

Dalle ultime indagini sul caso degli UFo che volavano a 12.000 km. all'ora sembra che alcuni esperti siano giunti alla conclusione che: non erano sicuramente oggetti non identificati, ma.... una formazione di scorregge e rutti volanti che un tornado, formatosi su espresso ordine di Bush padre senza però il consenso di Clinton, complice la CIA, faceva svolazzare, per ingannare eventuali spie Russe e Cinesi che in quel periodo si trovavano, si presume, nel luogo........

Redazione
Inviato: 25/5/2009 1:27  Aggiornato: 25/5/2009 1:38
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Lo sospettavo che fosse JB. Il suo modo di ragionare è inconfondibile (a questo punto mi domando se Aribandus esista, o se sia sempre lui).




Ho scoperto che sommando Jimmy Carter a Bill Clinton si ottiene.... Jino Bramieri (cioè JB)!

Guardate QUI, al punto #70 (verso fine pagina), perchè ne vale la pena. (Quello su sfondo bianco è il "debunking" di JB, quello su sfondo giallo sono le mie risposte).

danaos
Inviato: 25/5/2009 2:08  Aggiornato: 25/5/2009 2:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2009
Da:
Inviati: 97
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce

Redazione
Inviato: 25/5/2009 2:20  Aggiornato: 25/5/2009 2:27
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Ah ah ah! Chiamalo "refuso". Troppo simpatici. Se lo avessi fatto io, quel "refuso", sarei già stato condannato all'inferno una ventina di volte.

Danaos, tu dici che hanno risposto, ma io, oltre alle solite bugie che TUTTI raccontano quando vengono cacciati, non vedo nulla in quell'articolo che parli dei punti del film confermati.

A meno di smontare quelli, ci sono 90 minuti compatti di film che stanno perfettamente in piedi, e 3 su cui può avere una opinione discordante (se vuoi pensare che quelle siano piattaforme, nessuno te lo vieta. Io le mie motivazioni le ho date).

A casa mia le "risposte" sono un'altra cosa.

Redazione
Inviato: 25/5/2009 2:33  Aggiornato: 25/5/2009 2:33
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
In coda all'articolo ho aggiunto questo:

NOTA AGGIUNTIVA: A circa 16 ore dalla pubblicazione di questo articolo, sul sito in questione fanno sapere di aver "corretto il refuso" su Carter. Naturalmente, quello che per me era un errore storico di tali dimensioni da dover screditare l'intero mio lavoro, per loro è soltanto un innocente "refuso".

Marcellino
Inviato: 25/5/2009 4:19  Aggiornato: 25/5/2009 4:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2006
Da: Milano
Inviati: 62
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Citazione:
Autore: Spanna Inviato: 25/5/2009 0:29:54

Volevo solo ricordare al personaggio che ha fatto l'analisi che si trova in questo link

http://www.freezepage.com/1242000256VMGVAEDACW

di cui riporto un passaggio

"Una buona percentuale di questi nick, però, non risulta essersi mai collegata dopo la registrazione: solo l'84% degli iscritti si è connessa almeno una volta dopo la registrazione sul sito. In termini assoluti, parliamo di oltre 1000 utenti che NON RISULTANO ESSERSI MAI CONNESSI dopo la registrazione. Lascio volentieri ad altri le deduzioni e/o illazioni su questa grave anomalia."

che quello che dice è una grossa sciocchezza.
Io sono iscritto dal 2005 a Luogocomune e lo frequento giornalmente (tutti ma tutti i giorni) e lo faccio quasi sempre senza loggarmi.
Mi viene da dire: Lascio volentieri ad altri le deduzioni e/o illazioni su questa grave anomalia


Ciao a tutti, seguo Luogocomune da tanto tempo, mi sono registrato nel 2006 ma già leggevo quotidianamente gli articoli da prima; comunque... quello che volevo dire è che confermo il commento di Spanna: non mi loggo mai e soprattutto non ho quasi mai scritto (forse una volta) però penso che ci siano tantissimi altri come me.

Colgo l'occasione per esprimere a Massimo e a tutti i quelli che partecipano attivamente a LC la mia più sincera stima, solidarietà e gratitudine. Sulla buona fede di Massimo (non necessariamente sulle opinioni) personalmente non ho mai avuto dubbi ed è per questo che mi nauseano certe insinuazioni. Ho sempre visionato gratuitamente tutti i contenuti di questo sito e ho acquisito informazioni che mi hanno reso più ricco; grazie !

I maestri aprono la porta, ma devi entrare da solo !
Ghilgamesh
Inviato: 25/5/2009 9:55  Aggiornato: 25/5/2009 9:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
L'articolo come il film, è perfetto!

Sempre nell'altro topic avevo scritto che quella delle piattaforme era na colossale cazzata, avevo perplessità su Clinton, ma sinceramente, se anche ci fosse stato un errore simile, con TUTTE le cose presenti nel film, sti grancaxxi! Infatti non avevo manco verificato ... così come non verificherò ora che Massimo ha chiarito riferirsi a Carter.

Abbiamo UFO che coprono intere città e questo me cita un "refuso" come quello per dimostrare ... beh, forse che è solo un cialtrone.



Autore: Sertes Inviato: 25/5/2009 0:51:23

Sertes: Le dichiarazioni di KSM, essendo state estorte con la tortura, non hanno alcun valore.

JB: "Le dichiarazioni di KSM non sono valide perchè sotto tortura"... sei un buon difensore dei terroristi, vedo.

Sertes: Che schifo, John. Pensare che sei un ufficiale della polizia di stato, c'è da star tranquilli, tranquilli come Aldrovandi. Chissà qual è il tuo giudizio su Amnesty International, cosa sono una sezione esterna di Al-quaeda? E poi ti vai a lamentare che qualcuno ha poca stima delle forze di polizia.


Scusa Sertes ... sto BJ è un ufficiale???

(non ho sbagliato a scrivere il nick io, è probabile sia stato lui a sbagliare lavoro! ^__^)

Cassandra
Inviato: 25/5/2009 11:07  Aggiornato: 25/5/2009 11:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Io non posso credere che ci sia gente che pensa che Mazzucco faccia questi film per alzare quattrini. Non per sminuirne il lavoro, ma quanto credono che ci guadagni?
Caxxo, se ne vende cento ha tirato su 1200 euro!!! Ma che lavoro fanno costoro? I ginnasiali?

Certo che a gente che campa a elemosina di pizzette magari 1200 euro per un lavoro di mesi gli pare chissà che cifra...

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
peonia
Inviato: 25/5/2009 11:09  Aggiornato: 25/5/2009 11:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Ma dico...stiamo ancora parlare di questa gentaglia!???
Ma ci sarebbe da sputargli in faccia e basta....dopodiche' l'oblio...
Apprendo che JB fa parte della Polizia...non mi stupisce, fra loro, l'Aeronautica, Focus, ecc. ecc. fanno tutti parte della grande Menzogna....
parlassero, parlassero, tanto gli effetti negativi che creano li subiranno pure loro..

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Aoi
Inviato: 25/5/2009 11:34  Aggiornato: 25/5/2009 11:38
So tutto
Iscritto: 25/5/2009
Da:
Inviati: 1
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
A proposito del "refuso", ora sul "sito in questione" c'è scritto:

"La cosa davvero buffa però, è che Carter entrò in carica il 20 gennaio 1977 e quello stesso giorno Bush Senior lasciò l'incarico di direttore della CIA che aveva assunto nemmeno un anno prima.*
Carter lo sostituì con un proprio uomo fidato, Stansfield Turner.
In che modo Carter avrebbe potuto chiedere informazioni a Bush, che si era appena dimesso, è un mistero che questo pseudo-testimone si guarda bene dal chiarire. Né il filmato si chiede perché Carter non abbia chiesto quelle informazioni al proprio uomo di fiducia!"

Quindi mi sembrava doveroso fare una breve ricerca per dissipare ogni dubbio:

http://wonkette.com/239788/jimmy-carter-targeted-by-bush-41s-bizarre-ufo-scam

o se volete entrare nel dettaglio:

http://www.presidentialufo.com/jimmy.htm

dove si dice:

". . . he (Carter) called in the Director of the Central Intelligence Agency, and he said ‘I want to have the information that we have on UFOs and extraterrestrial intelligence. I want to know about this as President.’ The person who happened to be the Director of the Central Intelligence Agency at that time happened to be George Bush – and George Bush told him no, that he wasn’t going to give this to him . . . that this was information that existed on a need-to-know basis only. Simple curiosity on the part of the President wasn’t adequate."

This refusal to provide information, along with a general distrust of George Bush and the Republicans, led Carter to replace Bush as his Director of Central Intelligence. Carter hoped that by replacing Bush he could get honest answers to problems like UFOs that required the most closely-held intelligence.
...
If Carter had fired Bush to get honest answers to the UFO situation it didn’t work, at least as far as his DCI appointee Stansfield Turner was concerned. Turner as DCI was responsible for providing President Carter with a Daily Presidential briefing document that was described by Carter in his memories as "a highly secret document, distributed to only five people." In addition, years later Turner provided Carter each week with a personal briefing on the subject of the President’s choice.

It appears that one of the weekly topics wasn’t UFOs, because Turner indicated in a correspondence with UFO researcher and author Timothy Good that he wouldn’t have had much to tell Carter about UFOs, because there was nothing to tell."

Hope it helps

Saoirse
Inviato: 25/5/2009 11:44  Aggiornato: 25/5/2009 11:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2006
Da: Dublino
Inviati: 40
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
OT
anche io visito quasi quotidianamente il sito da anni, e avro' loggato l 1% delle volte.

tiocfaidh ar lá!
Freeanimal
Inviato: 25/5/2009 12:17  Aggiornato: 25/5/2009 12:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/5/2009
Da: Codroipo (UD)
Inviati: 705
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Ho scoperto oggi di essere un complottista e per di più beone. Io pensavo di essere solo uno che vuole conoscere le cose, anche le più recondite. Le accuse cariche di acredine dell'autore delle "Perle" mi ricordano molto le affermazioni di Oriana Fallaci che dall'America parlò di "calata dei barbari", che stavano per invadere la sua città, Firenze, in occasione di una manifestazione anti G8. In quell'occasione la Fallaci mi definì barbaro senza conoscermi, come fa l'anonimo che insulta e dileggia i lettori di Luogocomune senza averli mai conosciuti di persona. La sua rabbia cieca è interessante dal punto di vista antropologico. O, se voglio essere più preciso, psichiatrico. Gli scettici hanno sempre qualcosa da insegnare, quando portano prove, e quindi sono sempre ben accetti, ma qui si spara a zero contro qualsiasi ipotesi alternativa, senza dire niente di concreto, a parte spiegazioni ridicole che richiedono una grossa fede (le piattaforme petrolifere). Questo continuo mandare i lettori di LC all'asilo, ecco, bisogna proprio essere bambini piccoli per credere alle piattaforme del petrolio, o ad altre simili e puerili spiegazioni. Concordo con Vins, e mi congratulo con lui, per le belle parole e per la dimostrazione di superiorità che dovremmo tenere verso i cosiddetti "debunkers" (smentitori, in italiano). Grazie comunque anche all'anonimo detrattore, che ha messo del pepe in questa nostra perenne ricerca della verità.

blu23
Inviato: 25/5/2009 13:15  Aggiornato: 25/5/2009 13:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2009
Da:
Inviati: 585
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Non volevo tornare sull'argomento... ma....
La risposta del cavaliere senza macchia che gestisce il sito "perle complottiste" mi ha sinceramente fatto male... mi ha sinceramente ferito.
Non pensavo che un essere umano potesse avere un livello d'arguzia tanto infinitesimale. Fino a stamane pensavo che quando si discute di opinioni diverse ognuno esponesse una tesi e di conseguenza potevano esserci argomentazioni pro o contro le tesi esposte. Solitamente chi è dotato di materia grigia e soprattutto è convinto di quello che dice si comporta in tal maniera.

A differenza degli essere umani "normali", il nostro cavaliere della verità come reazione alle critiche che gli sono piovute contro cosa fa??? Ci propone un bel trattato di grammatica... tutti i suoi lumi sono volti a correggere errori grammaticali di chi scriveva su di un forum... magari con la smania di voler far comprendere un concetto... magari fottendosene dgli accenti e similari, perchè tanto per lui ciò che più contava era il contenuto del suo intervento.

Caro cavaliere della verità sono sconcertato dalla tua pochezza, sinceramente m'immaginavo una tua risposta con i cosiddetti "CONTROCAZZI"... e invece il nulla più totale. Il niente a livello assoluto....

Mi fai tenerezza cavaliere della verità... torna a bussare alla porta di LC quando avrai qualcosa di più... fino ad allora ciucciati il pollicione e cerca di riattivare le tue funzioni celebrali

Ribellatevi al mondo corrotto di Babilonia, emancipate la vostra razza, riconquistate la vostra terra. (Bob Marley)
soter
Inviato: 25/5/2009 13:24  Aggiornato: 25/5/2009 13:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/9/2007
Da:
Inviati: 88
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Accidenti sei solamente uno spacciatore di fandonie e ti stanno col fiato sul collo senza tregua?
Massimo informati che magari hanno capito che sono una comunità chiusa piena di preconcetti mentre qui ci sono persone che pensano e aperte, capaci di cambiare opinione o farsela dopo essersi informate.
Forse ti vedono come un alieno, come qualcosa che non sanno essere e per questo ti temono e scacciano come la malasorte

Kobayashi
Inviato: 25/5/2009 13:46  Aggiornato: 25/5/2009 13:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/4/2009
Da:
Inviati: 42
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
ma articoli sul 11 settembre non ne esce più? chiusa la storia , chi di dovere aveva calcolato 8 anni di bagarre tra teorie inventate e apparentemente leali, poi il nulla, evidentemente ha vinto la teoria consolidata quella messa sui vostri piatti dai media e da siti come questi, tra 20 anni si verra a sapere..forse. come pearl harbur e altre vicende prima l'indigestione e poi la digestione,8 anni.

METAL4EVER
Inviato: 25/5/2009 13:49  Aggiornato: 25/5/2009 13:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/1/2009
Da:
Inviati: 507
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
BLU23 ...non ti preoccupare gli ho già risposto su "STUPIDARIO DEGLI INSULTI DEI DEBUNKER"(questo è il 3nd).

BandAlex
Inviato: 25/5/2009 14:56  Aggiornato: 25/5/2009 14:56
So tutto
Iscritto: 13/10/2006
Da: ROMA
Inviati: 10
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
[OT]
Voglio esprimere i miei ringraziamenti a Mazzucco per il bellissimo documentario sugli UFO. Da appassionato di ufologia posso dire che sono anni che non si produce qualcosa di serio su questo tema (almeno non in Italia). Basta vedere la produzione televisiva, sia quella dei canali "standard", sia quella delle varie pay-tv, con i canali tematici riempiti di un vuoto desolante. Un documentario come "I padroni del mondo" è una lezione professionale (ma anche morale) per tutto il giornalismo di facciata che con ben altri budget produce solo roba mediocre (e non solo sugli UFO).
[/OT]

Personalmente, non darei troppo peso a quel blog di frustrati.


kaius
Inviato: 25/5/2009 15:13  Aggiornato: 25/5/2009 15:13
So tutto
Iscritto: 8/1/2009
Da: milano
Inviati: 15
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Caro Massimo, una volta ho sentito questa frase, un po' scurrile ma efficace: "quando qualcuno te lo mette nel culo, stai fermo, perchè più ti muovi e più gode!".
Traduzione: fregatene dei debunkers!
Io il dvd l'ho pagato e l'ho aspettato 4 mesi. Mi è piaciuto. Aspetto il prossimo sulle missioni Apollo.
Buon lavoro.
Un salutone.

Redazione
Inviato: 25/5/2009 21:37  Aggiornato: 25/5/2009 21:53
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
GILGAMESH: “non ho sbagliato a scrivere il nick io, è probabile sia stato lui a sbagliare lavoro!”

Ah ah ah ah !!!!! Veri sofisticheted!

***

CASSANDRA: “Caxxo, se ne vende cento ha tirato su 1200 euro!!! Ma che lavoro fanno costoro? I ginnasiali?”

Magari! Fra duplicazione, supporto, stampa grafica, impacchettatura, bollini SIAE ecc. , ogni DVD viene a costare circa 4 euro. Il guadagno netto, se tutto va bene, è di 8 Euro ciascuno.

***

AOI: Grazie, molto interessante. Carter non l’anno ucciso, ma l’hanno fatto fuori con la trappola degli ostaggi iraniani. Organizzata sempre – guarda caso - dalla CIA.

Non conoscevo Grant Cameron, davvero una miniera di informazioni. Grazie.

http://www.youtube.com/watch?v=wZ48M_PcftQ

E' curioso notare come il capogabinetto di Clinton allora fosse John Podesta, l'uomo che oggi Obama ha messo proprio.... a capo della CIA!

***

KOBAYASHI: Sull’11 settembre risponderò a parte, probabilmente con un breve articolo. Non sei il primo a sollevare la questione, più che legittima.

***

KAIUS: "quando qualcuno te lo mette nel culo, stai fermo, perchè più ti muovi e più gode!".

Vero. Quando però cercano di mettertelo in culo, e invece colpiscono il muro, vale la pena di farlo notare per farsi quattro risate. Anche perchè nel mio caso il muro è ricoperto di filo spinato!

A parte tutto, l’ho già detto: ho fatto l’articolo perchè ho visto che qualcuno aveva creduto al solito trucchetto del “debunkato tutto”.

Ciao, e grazie a tutti per il supporto.

°°°

PS: Ho seguito poco le news italiane, ultimamente, ma mi dicono che c'è stata una serie notevole di avvistamenti, di recente. Qualcuno ne sa qualcosa di più?

cnj
Inviato: 25/5/2009 22:11  Aggiornato: 25/5/2009 22:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Caro critico cinematografico ed esperto di storia moderna,
da quello che scrivi si capisce chiaramente che sai tutto di ogni cosa.
Complimenti.

PS
Di tanto in tanto fatti togliere il chip che ti hanno innestato nella ghiandola pineale... portarlo tutto il giorno non fa bene.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
Pispax
Inviato: 25/5/2009 22:17  Aggiornato: 25/5/2009 22:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Eh.

In effetti è facile restare intimiditi davanti al Debunker.
Ammettiamolo, via.
Sa Tutto di Tutto su Tutto: qualunque sia l'argomento, legge e debunka.
Impressionante.
E non è che debunka come potrebbe fare, che so, Piero Angela. Magari con una certa dose di sufficienza, di quella ce n'è sempre in abbondanza, ma quantomeno con il sorriso sulle labbra.

Il Debunker in realtà non si limita a confutare un'idea. Il suo scopo neppure troppo nascosto è quello di sancire la propria superiorità intellettuale, spirituale, morale, umana e culturale sul debunkato.

Il Debunkeraggio Ufficiale quindi ha da essere borioso.
Per meno di così uno mica si scomoda, cazzo!
Sono cose talmente ovvie, dice il Debunker! Come si fa ad essere così PIRLA da metterle in dubbio?
Infatti nelle opere di Debunkeraggio Ufficiale ci si preoccupa sempre moltissimo di raggranellare abbondanza di notizie che informino il lettore di quanto il debunkato sia stato Pirla in passato, sempre seguendo gli stessi criteri che dimostrano quanto sia Pirla adesso.
E anche di quanto siano ovviamente Pirli (plurale ) coloro che si ostinano a seguire il suo sito, pervicacemente ciechi di fronte a qualunque evidenza.

Citazione:
Be', solo un imbecille potrebbe pensare che un direttore della CIA può rifiutarsi di eseguire un ordine legittimo del suo presidente senza essere immediatamente rimosso! La cosa davvero buffa però, è che Clinton fu presidente dal 1993 al 2001 mentre Bush Senior fu direttore della CIA dal gennaio 1976 al gennaio 1977!!! E sarebbero queste le testimonianze? Sarebbe questa la grande "ricerca" di Mazzucco?
Ma la cosa più singolare è che nessuno dei molti beoni fans di Luogocomune se n'è accorto!

(il grassetto NON è mio)

Come dire, visto e debunkato!
Minchia che risate allora mi son fatto quando ho letto nell'articolo della storia di Clinton e di Carter!

Persino meglio del video della torta in faccia a Bill Gates, poveretto!


Quando ho letto nel sito che loro regalano una cosa che si chiama "il Perlone d'Oro" mi è tornato in mente quello che mi diceva sempre il mio povero nonno quando ero piccolo, rimproverandomi perché ero troppo generoso:

"Stai attento, non è che puoi fare regali a casaccio. Per poter regalare una cosa bisogna che sia tua!"

In questo caso, parole sacrosante.


A dire la verità il massimo delle risate me le sono fatte quando ho visto la correzione e ho letto del "refuso"!
Chissà se si sono conservati gli screenshot anche in questo caso?




@Massimo
Citazione:
Hai ragione, scusa (sono le 4 del mattino). Avevo "appoggiato" il film nella timeline, senza portarlo all'inizio. Ora correggo l'articolo,altrimenti quelli ci marciano su per tre mesi filati ("pensate, Mazzucco sbaglia ADDIRITTURA il minutaggio!!!")

E che ti cambia, scusa?
La critica è sempre a prescindere dall'azione. Vedi Carter vs Clinton.
Giusto?



N.B.
Serve un serio momento di autocritica.
Quando uno sbaglia bisogna che lo ammetta, via.
Non mi voglio nascondere anch'io dietro alla logica del "refuso".

Nel post di Metal4ever ho detto una stupidaggine.
All'epoca sostenevo che i complottisti sono tendenzialmente più eleganti dei debunker.
Dopo aver letto l'articolo di Perle Complottiste devo ricredermi: i complottisti sono decisamente più eleganti dei debunker!

Enrico
Inviato: 25/5/2009 22:56  Aggiornato: 25/5/2009 22:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/1/2006
Da:
Inviati: 873
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Citazione:
E' curioso notare come il capogabinetto di Clinton allora fosse John Podesta, l'uomo che oggi Obama ha messo proprio.... a capo della CIA!

L'attuale capo della CIA, nominato da Obama, è Leon Panetta.

Redazione
Inviato: 25/5/2009 23:09  Aggiornato: 25/5/2009 23:15
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Ostia, questa è grave! Mi sa che la pago con una decina di anni a Guantanamo.

Era Panetta, non Podestà, il capogabinetto di Clinton che ora Obama ha messo a capo della CIA. (Cazzo, iniziano tutti e due per "P": chi la fa l'aspetti).

METAL4EVER
Inviato: 26/5/2009 0:41  Aggiornato: 26/5/2009 0:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/1/2009
Da:
Inviati: 507
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
MAH....se quello è un debunker...io sono John Belushi....cmq......quello è un comico....scadente....sai uno di quelli che ogni tanto si vedono su Italia1 la domenica verso ora di pranzo...(ci sono andato pesante vero? ...non importa...)...piano piano capisco che forse ho fatto male a dargli tutta quell'attenzione....vabè...subisco i miei errori...anche se tutto quello che è successo...mi ha fatto (e ci ha fatto,credo) capire qualcosina in più sul loro conto.Ad ESEMPIO.....COME DIAVOLO FANNO A SAPERE IL NOME DI PAUSANIA??...e poi....i loro metodi...vi sembrano democratici??? ma con che faccia tosta prendono le nostre frasi dal forum, qui su LC...e le mettono sul loro blog...senza neanche darci la possibilità di controbattere???Sarebbero questi i Paladini della Verità ufficiale...ammazza che esempio che danno.

...basta....continuerei fino al mattino se potessi....Mi Fermo per un pò..... Passo e chiudo.

Redazione
Inviato: 26/5/2009 3:03  Aggiornato: 26/5/2009 3:03
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
METAL: Io non ho nemmeno letto quello che ti riguardava, se proprio vuoi saperlo.

Non è di portineria che ci occupiamo, su luogocomune.

hendrix
Inviato: 26/5/2009 8:36  Aggiornato: 26/5/2009 8:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Redazione
Citazione:
PS: Ho seguito poco le news italiane, ultimamente, ma mi dicono che c'è stata una serie notevole di avvistamenti, di recente. Qualcuno ne sa qualcosa di più?

qui, il 2 maggio 2009.

pasqualez
Inviato: 26/5/2009 23:18  Aggiornato: 26/5/2009 23:18
So tutto
Iscritto: 24/5/2009
Da: Milano
Inviati: 6
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Io abito a Cinisello Balsamo (MI).
Ieri notte, verso le 2.30, ho visto un punto luminosissimo che senza scia ha effettuato prima dei movimenti rapidi a disegnare più volte un pentagono, dalla distanza coperta sembrava fossero più d'un oggetto, ma poi si è dileguato in un movimento spirale dando la sensazione di una velocità incredibile, o meglio l'impressione era di accelerazione, come risucchiato verso l'alto.
Sono sicuro che non fossero luci proiettate dal basso.
All'inizio ero persuaso che fosse qualche corpo celeste, mi è capitato di vederne tanti sfiammare in modi spettacolari, addirittura separandosi in più pezzi.
Ho provato a riprendere col cellulare, ma nel display non si vedeva niente, ovviamente.
Il tutto sarà durato cinque minuti circa, forse un po' in più, da quando ho potuto vederlo io.
L'ho raccontato a mia moglie e sono rimasto di sasso, perché mi ha ricordato che vedemmo la stessa identica cosa in spiaggia attorno allo stesso orario 8 anni fa, in provincia di Salerno, sta cosa l'avevo rimossa.
Un amico che si occupa di astronomia mi ha detto che sono fenomeni abbastanza comuni, o illusione ottica, ma è stato vago, non era sicuro di quel che diceva.

Teba
Inviato: 26/5/2009 23:30  Aggiornato: 26/5/2009 23:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Utile sapere che anche la Svezia ci fa leggere qualcosina...

Al2012
Inviato: 27/5/2009 0:09  Aggiornato: 27/5/2009 0:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Torna un traffico strano nei cieli ....
http://misterobufo.corriere.it/2009/05/ufo_xfiles_avvistamenti.html

Edit:

Questo non è avvenuto in Italia ma in Turchia e risale all’agosto del 2007 …

I Visitatori si fanno vedere
http://www.dnamagazine.it/visitatori.html


video

http://www.youtube.com/watch?v=mrfGiv0X8ns

http://www.youtube.com/watch?v=2BEM-ObMXJY

“Capire … significa trasformare quello che è"
Redazione
Inviato: 27/5/2009 1:06  Aggiornato: 27/5/2009 1:06
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Che ridere, JB pensava di attaccare il mio film, e alla fine ha creato un articolo in homepage di LC su cui vengono segnalati i nuovi avvistamenti.

audisio
Inviato: 27/5/2009 14:51  Aggiornato: 27/5/2009 14:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Come ha scritto Massimo, siamo nel più classico dei "bue che dice cornuto all'asino" e la riprova è proprio quella perla che Massimo ha scovato tra le innumerevoli cazzate scritte dal soggetto.
Il tizio insulta a ripetizione tutti gli utenti di LC accusandoli di ingenuità quando lui ancora crede che sia il capo della CIA a prendere ordini dal Presidente e non il contrario?!?!
Si sa che quando si sostituisce il capo della CIA, il Presidente ratifica solamente la decisione presa altrove.
E la dimostrazione sta nei documenti ufficiali della CIA, dai quali risulta ufficialmente che ci sono argomenti sui quali il Presidente non viene informato.
D'altronde, come si potrebbe informare il Presidente, ad esempio, dei piani pronti per ucciderlo se questi svicola dai binari?
Ma la prova delle prove sta nel famigerato episodio della scuola quando Bush viene informato dell'attacco alle torri.
Sembra sinceramente stupito, anzi il termine esatto è stordito (più consono al personaggio, hi hi), solo che poi afferma di aver visto il primo aereo quando non esistevano immagini al riguardo.
Ufficialmente.
In realtà, Bush aveva visto le immagini su un circuito chiuso della CIA.
Quindi, questo episodio vale contemporaneamente come prova per la regia CIA del 911 e come prova che Bush non era informato o dell'azione in sè o del fatto che era ripresa da telecamere CIA.
O tutt'e due.
Chiaro, no?

audisio
Inviato: 27/5/2009 14:55  Aggiornato: 27/5/2009 14:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
E visto che ci siamo, vogliamo essere più precisi possibile, proprio per non confonderci col pressapochismo dei debunkers.
In realtà, la centrale di Intelligence del Governo Occulto non è la CIA, che è solo un Operative Branch, ma la NSA, l'Orecchio di Dio, per citare un famoso libro che ne ha parlato.
Io aggiungerei, anche l'Occhio di Dio, se è per questo.
O di Satana, forse è più appropriato.

Al2012
Inviato: 4/6/2009 0:29  Aggiornato: 4/6/2009 0:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Chi di perla ferisce, di perla morisce
Segnalo questa ripresa dallo spazio, ……..

Nasa STS-48 - Analisi Filmato scudo stellare e Ufo
http://www.youtube.com/watch?v=UktZvZqhXO4



edit:

stesso video commentato in lingua inglese:
http://www.youtube.com/watch?v=XqMf3towVVI

“Capire … significa trasformare quello che è"

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA