Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : Trentatrè terroristi in fila per tre
Inviato da Redazione il 4/12/2005 9:17:01 (4032 letture)

Non è possibile. È letteralmente il quinto "numero 3" dell'organizzazione di Al-Queda che viene ucciso dalle forze unite mondiali contro il terrorismo. Altri, più cautamente, lo posizionano fra il numero 3 e il numero 5, nella graduatoria della imprendibile armata di Osama.

Si tratta di tale Hamza Rabia, egiziano "in missione all'estero" (ci scusiamo, ma questo doveva essere talmente famoso che non siamo riusciti a trovare una sua fotografia nemmeno a pagarla), che sarebbe morto in una esplosione avvenuta nella provincia afghana del Nord Waziristan. Pare che fosse il braccio destro di Al-Zawhiri, il che lo renderebbe automaticamente un altro numero 3 che non è riuscito a superare quel difficilissimo livello del vidoegame più diffuso nel mondo.

Lo avevamo detto già in passato, diventare il terzo in Al-Queda è un pò come sedersi al posto della suocera, in macchina. Statisticamente, il primo ad andare sei tu.

Ma qui c'è una meraviglia in più, rispetto alle altre volte. Non solo conoscevamo perfettamente, ...

... ancora una volta, la posizione strategica della vittima all'interno dell'organizzazione più impenetrabile del mondo (ma come facciamo a saperle noi, queste cose, visto che "quelli di Al-Queda non si riescono ad infiltrare in nessun modo"?), ma di costui abbiamo potuto accertare addirittura l'identità - hanno detto piene di orgoglio le autorità pakistane - grazie all'esame del DNA.

Che dite, prima di arruolarsi da Al-Queda, tutti questi terroristi passeranno per caso dagli uffici della CIA, a farsi fare un prelievino di saliva, oppure a lasciare un pelo della barba in un sacchetto di plastica sterile, prima di darsi alla macchia e diventare dei terroristi brutti e cattivi?

Oppure si è presentata la sorella di Rabia, con lo spazzolino da denti del defunto, per il sofisticatissimo confronto al microscopio elettronico?

E' infatti notorio come in tutto l'Afghanistan, nonostante l'altissimo tasso di analfabetismo, la povertà dilagante, e la mancanza evidente di una qualunque struttura sociale degna di quel nome, l'esame del DNA sia obbigatorio fin dall'età più tenera. Anzi, nel Nord Waziristan devi farlo tre volte, come i richiami delle vaccinazioni, per essere sicuri che tu sia sempre tu anche quando diventi più grandicello.

Massimo Mazzucco

Vadi anche: UN MESTIERACCIO FARE IL N. 3

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Kolza
Inviato: 4/12/2005 10:39  Aggiornato: 4/12/2005 10:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/6/2004
Da: MMMMMMonza
Inviati: 916
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Ciao Massimo,
Troppi credono ancora alla favoletta dell'Afghanistan "refugium peccatorum": quel lontanissimo paese è ormai una sorta di lavanderia per chi si vuole costruire una nuova identità alqaedista (al grido di "Libanizziamo il Medio Oriente!").
In Italia, ormai, non interessa più a nessuno cosa succede a Kabul e dintorni, visto che Pisanu e i nostri padroni (Via Veneto 118 a Roma) sono passati alla fase 3 da parecchio tempo: romperci le uova a domicilio (l'Iraq, evidentemente, non basta più). Tutto questo per distruggere ('cause of those bastard terrorists) l'ultima parvenza di Stato Sociale (vedasi gli ultimi editoriali del pazzoide Blondet su un nuovo 1929), in un silenzio irreale, all'insegna del "non disturbate il manovratore" .

Saludos
Kolza

Santaruina
Inviato: 4/12/2005 11:34  Aggiornato: 4/12/2005 11:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Ormai abbiamo perso il conto dei numeri tre…

nel frattempo Al Zarqawi continua a sfuggire, vivo ma ferito, forse gravemente ferito, diciamo un po’ morto, ma non del tutto: in ogni città rasa al suolo dagli americani è sempre l’unico a salvarsi…

A proposito di “guerra al terrorismo”
Ieri trovandomi a Brescia e avendo mezz’ora libera in attesa di un treno ho pensato bene di entrare in un Internet Point vicino la stazione per dare un’occhiata su cosa si diceva su Luogocomune (dicesi dipendenza…).

La ragazza che gestiva il Point, una giovane senegalese, alla mia richiesta di navigare per mezz’oretta ha assunto un’aria imbarazzata e ha cominciato a esprimersi con difficoltà:

“Sì, puoi usare internet… però… vedi… è che… ecco …”

Ho pensato che avessero computer lenti e impallati, che la connessione fosse eccessivamente lenta, non riuscivo a capire il problema della ragazza, finché mi ha detto:

“Però.. però dovresti darmi la carta d’identità… non è colpa nostra, è una legge.. sai.. non ci possiamo fare niente…”

Solo allora mi sono ricordato del decreto di Pisanu che in nome della “lotta al terrorismo” obbligava tutti gli internet point a prendere le generalità dei frequentatori…

L’avevo catalogata come ennesima “legge all’italiana”, promossa con fanfare e mai applicata, anche perché giudicavo assurdo metterla effettivamente in atto.

Invece viene applicata davvero, e a giudicare dall’imbarazzo della giovane ragazza dell’internet point altri utenti devono avere reagito in malo modo a quella richiesta…

Un grande passo in avanti verso la società del controllo totale, in nome della “Lotta al Terrorismo”…

Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Krya
Inviato: 4/12/2005 12:04  Aggiornato: 4/12/2005 12:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/8/2005
Da: Toscana
Inviati: 438
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Sarebbe interessante capire che rappresenta il n 3.

Che sono solo in 3, che ne conoscono 2 e tutti i rimanenti sono i "3", che non c'è 2 senza 3, che dopo il 3 è alta matematica, che loro 3 si sono messi d'accordo, che 2 è una coppia mentre 3 è una banda, che.....

Ci sono crimini peggiori del bruciare libri, uno di questi è non leggerli. (brodsky)
freemind
Inviato: 4/12/2005 12:08  Aggiornato: 4/12/2005 12:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/6/2004
Da:
Inviati: 380
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Caro Max, oggi è domenica. Qui a Palermo c'è un bel sole e la temperatura è piacevole, come (quasi) sempre.
Dico questo per far capire la ventata di ottimismo che m'è presa, immotivata o giù di lì.
Dico che l'amministrazione Bush la guerra l'ha già persa, e l'ha persa di brutto.

Noi non ci realizziamo mai. Siamo due abissi: un pozzo che fissa il cielo - FERNANDO PESSOA
Redazione
Inviato: 4/12/2005 12:18  Aggiornato: 4/12/2005 12:19
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
FREEMIND: " l'amministrazione Bush la guerra l'ha già persa, e l'ha persa di brutto."

Rimane solo un piccolo problema, a questo punto: chi glielo spiega?

(Se ci pensi bene, è qualcosa di più di una semplice battuta).

ivan
Inviato: 4/12/2005 12:22  Aggiornato: 4/12/2005 12:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Da qualche parte, mi pare in un telegiornale, ho sentito dire che si trattava niente meno che del "ministro degli esteri" dell'organizzazione; dopo qualche tempo hanno rettificato dicendo che era il n.3.
Ormai siamo in piena paranoia, non ne posso più. Mi viene spontaneo al sentire certe notizie dire "ma che vanno dicendo?".
E lo dico "per davvero": un giorno su un tg avevavo forse il compito di smentire le tesi del famoso libro "Il Codice Da Vinci"; ecco allora un esperto di una ben nota trasmissione televisa dedicata i misteri della storia che, con tanto di computer grafica, ci spiegava come la figura femminile presente famoso quadro di Leonardo fosse riconducibile alla madre di Gesù.; visto il viso giovanile presente nel quadro mi venne spontaneo dire " ma che sta dicendo questo?"; i pargoli, a questa mia esclamazione, mi hanno chiesto delle spiegazioni; armato di santa pazienza ho spiegato loro il Cenacolo (cosa che tra l'altro ho fatto ben volentieri).
Ormai la paranoia non ha più limiti: su un tg "scientifico", che forse aveva ricevuto l'ingrato compito di gettare discredito sul movimento di protesta in Val di Susa, mi è toccato ascolatre un servizio sull'ottava meraviglia del mondo che sono i nostrani lavori per l'alta veolcità (parole testuali: "quella in Val di Susa è una meraviglia dell'ingegneria"); ovviamente del suono dell'altra campana niente.
Ma la paranoia che circonda ha anche delle conseguenze su di noi, che tendiamo a diventare paranoici.
Insomma, una brutta spirale, un brutto vortice che ci abbrutisce.

AG
Inviato: 4/12/2005 12:25  Aggiornato: 4/12/2005 12:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/7/2005
Da: Torino
Inviati: 194
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Ci ho pensato tre volte prima di rispondere e ve lo dico in tre parole. Sarà che le disgrazie vengono sempre a tre per volta, ma il fatto che abbiano ucciso l'ennesimo numero tre non fa che avvalorare il detto del "chi fa da sè fa per tre", essendo Al Queda frutto ed anzi parte stessa del trinomio USA-USA-USA.
Se ancora non ci siamo stufati potremmo chiedere a Bush il perchè di tutto questo, ma la risposta sarà ovviamente la solita: "Perchè due non fa tre!"

neno
Inviato: 4/12/2005 12:31  Aggiornato: 4/12/2005 12:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/10/2005
Da:
Inviati: 80
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Anche nel Centro Italia è una bella giornata di sole e tanto basta per essere allegri .
Certo si potrebbe essere anche molto ottimisti visto che hanno eliminato il n° 3 di
AL QAEDA .
Forse ogni volta che danno questa notizia fanno una specie di sondaggio per verificare il numero degli imbecilli che ancora ci credono : finchè la percentuale supera il 50% continueranno ad eliminare i l n° 3 , solo dopo passeranno al ° 2 e poi al n° 1 .
Basta che alla fine della giostra non comincino con noi !!!!!!!!!
Sarebbe una bella sfiga !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

goldstein
Inviato: 4/12/2005 13:04  Aggiornato: 4/12/2005 13:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Ci voleva proprio questo arresto, visto che negli ultimi giorni stanno morendo i marines ad un ritmo di 10 al giorno: buone, mamme, e' per la guerra al terrore.
Cmq o la fanno prima la lista o il gioco non vale..
Per la cronaca: il poveraccio - perche' di poveraccio si tratta, finche' Condoleeza non ci porta le prove - e' stato ucciso da un drone senza pilota.

Danjel
Inviato: 4/12/2005 13:26  Aggiornato: 4/12/2005 13:28
So tutto
Iscritto: 16/6/2005
Da: Extracomunitarilandia
Inviati: 9
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Non ci posso credere, non è possibile che continuino indisurbati con questo giochetto di sensazionalismo senza che un giornalista su ... (quanti saranno in totale se contiamo tutta la stampa occidentale ad occuparsi solo ed esclusivamente delle facende di al-qaeda?) si ribelli all'idiozia. A questo punto non posso più credere che sono semplicemente persone che non verificano l'informazione, perchè qua si tratta solo di ricordare quello che hai scritto un paio di mesi orsono. Complici! (il giorno che verranno fuori certe notizie, è solo qestione di tempo, spero che oltre alle tantissime poltrone che salteranno si rivoluzioni il sistema dell'informazione, con testata obbligate a chiudere davanti all'evidenza del loro ruolo complice).

E invece è possibile.

ivan
Inviato: 4/12/2005 13:35  Aggiornato: 4/12/2005 13:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Nei commenti si ironizza sul significato del numero 3.
Secondo me ragionare sul significato dei numeri in queste storie non è cosa peregrina, guardate in che mani siamo:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=1613

Si spiegano così tante cose.

Erebyte
Inviato: 4/12/2005 14:21  Aggiornato: 4/12/2005 14:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/11/2005
Da:
Inviati: 150
 Futuro incerto per il numero 4 !!!
Indovinate chi è il nuovo numero 3 ...

Come Socrate vi dico che son sapiente perchè so di non sapere un ca*** *ehem* niente
Erebyte
Inviato: 4/12/2005 14:27  Aggiornato: 4/12/2005 14:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/11/2005
Da:
Inviati: 150
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Citazione:

Secondo me ragionare sul significato dei numeri in queste storie non è cosa peregrina, guardate in che mani siamo:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=1613


Un tempo personaggi simili venivano processati all'Aja non premiati a Stoccolma...

Come Socrate vi dico che son sapiente perchè so di non sapere un ca*** *ehem* niente
Pendolo
Inviato: 4/12/2005 14:33  Aggiornato: 4/12/2005 14:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/11/2005
Da: Giu' al nord
Inviati: 100
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Neanche la "SPECTRE" ne aveva cosi' tanti di n°3.
Pazienza , per il prossimo manderremo 007.

Fesso si , ma con Nesquik
RedErik
Inviato: 4/12/2005 14:52  Aggiornato: 4/12/2005 14:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2005
Da:
Inviati: 35
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Credo di essermela persa questa notizia O.o
Però cercando di rintracciarla ne ho trovate di ben più terrificanti, come questa per esempio:
IGN1
Per chi conosce la storia è un evidente tentativo di riscriverla degno di 1984.

L'unico spiraglio di oggi su una Genova nuvolosa viene da Daniele Luttazzi, che annuncia come la stampa nobile americana finalmente pare si stia svegliando.

"Se davvero dei terroristi arabi hanno distrutto il World Trade Center,
sarebbe di fatto l’unica volta, durante il suo mandato come presidente,
che George W. Bush ha detto la verità."
- JOHN KAMINSKI -
shevek
Inviato: 4/12/2005 16:57  Aggiornato: 4/12/2005 16:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 1249
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Salut y Libertad, gente...

Nella storia dei numeri, il n. 3 ha un ruolo chiave: nelle popolazioni primitive si trovavano soliamente 1, 2, 3, "molti" (il "duale" in alcune lingue storiche come il greco è un ricordo di questo arcaico stato della numerazione). Per cui propongo le seguenti soluzioni al dilemma della molteplicità dei numeri 3:

1. Al-quaeda è una banda di predoni primitivi che non è in grado di usare il n. 4;
2. I neo-cons sono una banda di predoni primitivi che non è in grado di usare il n. 4;
3. Entrambe le ipotesi precedenti;
4. Al-quaeda ed i neo-cons sono nomi diversi per la stessa banda di predoni primitivi che non è in grado di usare il n. 4;

Shevek

"Il potere è l'immondizia nella storia degli umani" - F. Guccini
www.portadimassa.net - WEB-TV e non solo di Filosofia
RedErik
Inviato: 4/12/2005 18:01  Aggiornato: 4/12/2005 18:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2005
Da:
Inviati: 35
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
essendo loro una banda di predoni primitivi incapace di contare fino a 4, danno per scontato che al mondo non vi sia nessuno in grado di giungere alla conclusione n°4

"Se davvero dei terroristi arabi hanno distrutto il World Trade Center,
sarebbe di fatto l’unica volta, durante il suo mandato come presidente,
che George W. Bush ha detto la verità."
- JOHN KAMINSKI -
soleluna
Inviato: 4/12/2005 20:45  Aggiornato: 4/12/2005 20:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2005
Da: orbita di Anarres
Inviati: 1309
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
...3....oppure in preda al delirio di onnipotenza si sento uni e trini....imho...

"perche' ballate e vi fate l'acconciatura, visto che qua e' impossibile anche comprare da mangiare?"
"perche' magari oggi e' l'ultimo giorno che viviamo, e vogliamo amarlo quanto piu' possibile"
Grozny
grazia
Inviato: 4/12/2005 22:30  Aggiornato: 4/12/2005 22:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/1/2005
Da:
Inviati: 337
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
..... non capisco tutta questa meraviglia per il fatto che venga sempre ammazzato il numero tre.........morto questo chi lo rimpiazza chi volete che sia? è il numero tre..... poveri americani.. .....ma.... così..... li fate anche impazzire....

"Solo la verità può rendere liberi quanti oggi non vogliono essere servi..."

Paolo Sylos Labini
da "Intoccabili" di Lodato-Travaglio
neno
Inviato: 4/12/2005 23:02  Aggiornato: 4/12/2005 23:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/10/2005
Da:
Inviati: 80
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Se non leggo male entro domani sera dovremmo essere più più di DUEMILA.
Ci sarebbe da festeggiare .
Si potrebbe comprare ognuno una bottiglia di acqua minerale gassata e berla fino alla fine.
Non sò quanto piacere si potrà provare !!!!!
Pare certo che alla fine si dovrebbe emettere un rumorino che indirizzato alla faccia di questi signori caccciatori di n° 3 non cambierebbe la situazione ma almeno cominciamo a prenderci qualche piccola soddisfazione.
Per il momento sarebbe poco : basta accontentarsi .
Chi si accontenta GODE!!!!!!!!!!

goldstein
Inviato: 4/12/2005 23:18  Aggiornato: 4/12/2005 23:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Era la terribile Acqua Bertier, la più gasata del mondo! (citazione)

FraDiavolo
Inviato: 5/12/2005 0:25  Aggiornato: 5/12/2005 0:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2005
Da: Principato Citeriore
Inviati: 32
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
muore smp il num. 3° xkè il 3 è il numero perfetto ke quindi porta bene a Bush...
nn vi dimenticate ke la sua operazione di pace internazinale si kiama

GIUSTIZIA INFINITA !!!

"Non vi lasceranno nemmeno gli occhi per piangere!"
Francesco di Borbone
goldstein
Inviato: 5/12/2005 0:46  Aggiornato: 5/12/2005 0:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
"Avverra' un altro attacco".
Parola di Kean ed Hamilton della Commissione 9/11: e se lo dicono loro...
Questo perche' il Congresso non avrebbe fatto abbastanza: Negroponte aveva detto il contrario due giorni fa.

alcenero
Inviato: 5/12/2005 11:16  Aggiornato: 5/12/2005 11:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/12/2005
Da: Grassy Knoll
Inviati: 318
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
fa tutto parte del copione...i numeri 1 li lasciano a Bruce Willis

L'unico tiranno che accetto in questo mondo è la voce silenziosa dentro di me. M.K.Gandhi
ivan
Inviato: 5/12/2005 13:12  Aggiornato: 5/12/2005 13:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Dal citato sito http://it.bluewin.ch/news/index.php/estero/article/16753 :

Citazione:

Abu Musab al Zarqawi, di Osama bin Laden e del suo vice Ayman al Zawahiri, l'inafferrabile triade che guiderebbe al Qaida


"Ma allora lo fanno apposta" ...

kex
Inviato: 5/12/2005 14:19  Aggiornato: 5/12/2005 14:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/7/2005
Da: calabria
Inviati: 180
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Dato che del numero uno ormai non se ne parla piu', secondo me e' alle Haway, ed il due non si fa' prendere (cattivone), i buoni di turno si sfogano sui numeri tre!
Lo immaginate l'ex numero 4 cosa si sta' toccando in questo momento???

una goccia fara' traboccare il vaso

vorrei regalare ai miei figli un po' di consapevolezza in piu'
Kolza
Inviato: 5/12/2005 20:22  Aggiornato: 5/12/2005 20:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/6/2004
Da: MMMMMMonza
Inviati: 916
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Per la serie "Salvate il soldato Osama", oggi sul Corriere è apparsa la notizia che a luglio di quest'anno sarebbero scappati, non si sa come, 4 detenuti in un campo di prigionia in Afghanistan. Secondo un ex prigioniero, questi fuggiaschi sarebbero stati liberati dal Pentagono perchè "collaboravano con loro". Mmmmh, mi sa tanto di Totuccio Contorno che torna in Italia per fungere da killer per alcuni alti generali... Una resa dei conti in stile Ok Corral?
Saludos
Kolza

Polidoro
Inviato: 6/12/2005 12:16  Aggiornato: 6/12/2005 12:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Che sono solo in 3, che ne conoscono 2 e tutti i rimanenti sono i "3", che non c'è 2 senza 3, che dopo il 3 è alta matematica, che loro 3 si sono messi d'accordo, che 2 è una coppia mentre 3 è una banda, che.....

Devo aggiungere che mi sembra ricordare che il numero 3 è perfetto perché è composto da numeri primi. "PRIMI": ecco la spiegazione !

Tutti i Tre sono primi ma non tutti i Primi sono tre.

Il vero capo deve essere un numero Tre. Ma i Tre sono tanti e così NESSUNO può prenderli tutti.

Questo è il Grande Segreto di Al Qaeda.

Intanto a Trento trentatré ...mah

Chi aveva detto che una risata vi (ci) seppellirà?

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
goldstein
Inviato: 6/12/2005 15:55  Aggiornato: 6/12/2005 16:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Gli ultimi articoli di David Ray Griffin, sempre piu' prolifico:
1 - I possibili moventi dell'amministrazione Bush
2 - I voli 11, 175, 77 e 93: le incredibili bugie della Commissione sull'11 settembre
Sono in inglese: tradurli sarebbe un'impresa, sono lunghissimi.

Paxtibi
Inviato: 7/12/2005 5:26  Aggiornato: 7/12/2005 5:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Trentatrè terroristi in fila per tre
Purtroppo, pare che il numero tre non l'abbiano beccato.
In compenso, hanno eliminato un 8 e un 17 anni...

U.S. missile parts at Pakistan al Qaeda target site

Whatever the cause of the blast, the death of Abu Hamza Rabia would be a coup for Pakistan and the United States which describe him as al Qaeda's chief of international operations.

But his body has not been found.

Sat amid the ruins of his mud and concrete-walled home in the restive North Waziristan tribal agency, Haji Mohammad Siddiq told Reuters his 17-year old son and an eight-year-old nephew were killed in a missile attack, but denied there were any militants present.

"I don't know anything about them -- there were no foreigners in my house," Siddiq said. "I have nothing to do with foreigners or al Qaeda.
"We were sleeping when I heard two explosions in my guest room. When I went there I saw my son, Abdul Wasit, and my eight-year-old nephew, Noor Aziz, were dead," said the tall, moustachioed tribesman as he received condolences from a stream of relatives and neighbours.


With compliments, George.

Icewolf
Inviato: 7/12/2005 10:10  Aggiornato: 7/12/2005 10:10
So tutto
Iscritto: 11/11/2005
Da:
Inviati: 16
 Re: questa è carina davvero
a proposito di terroristi... vi lascio con una chicca che ho preso da un'altro forum... quasi mi cappottavo dal ridere....
"I siti internet o le fonti che parlano di implosioni delle Torri dovrebbero avere sulla coscienza i tremila morti del 2001, aggiunti a quelli spagnoli e inglesi, più tutti i defunti degli attentati precedenti all'11/9. L'insipienza è nemica della verità, e lo avete dimostrato. Il vostro pacifismo ha procurato e procurerà più danni di queste guerre."
certo che se questa è la convinzione della maggiornaza delle persone.... siamo messi malino eh?
Chi glielo va a dire a quel padre che il missile che gli ha ucciso i filgi è un'invenzione dei siti internet bolscevichi e comunistoidi, oltreche faziosi e fasulli?

Giggione
Inviato: 7/12/2005 14:50  Aggiornato: 7/12/2005 14:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/7/2005
Da:
Inviati: 49
 Re: questa è carina davvero

Come sono geniali gli Americani, te la mettono lì, la libertà è alla portata di tutti come la chitarra: ognuno suona come vuole e tutti suonano come vuole la libertà -
da L'America di Giorgio Gaber & Sandro Luporini
Icewolf
Inviato: 7/12/2005 17:51  Aggiornato: 7/12/2005 17:51
So tutto
Iscritto: 11/11/2005
Da:
Inviati: 16
 Re: questa è carina davvero
Giggione, scusami ma non è colpa mia se esistono persone che negano l'evidenza, quasi che le leggi della fisica non esistessero negli states... non è colpa mia se ci sono persone che pur di credere nel gigante statunitense buono e puro alla John wayne negherebbero l'esistenza di Dio se per caso decidesse di contrastarli..... purtroppo la cecità di certe persone oltre che pericolosa e perniciosa alimenta in molto l'odio razzista e l'ottusità mentale.....


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA