Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 28/2/2015 9:15:34 (7052 letture)

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

(Lunedì un nuovo video sulla Luna).

Voto: 10.00 (1 voto) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Redazione
Inviato: 28/2/2015 9:17  Aggiornato: 28/2/2015 9:17
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
I soliti vigliacchi. In Parlamento sono riusciti a votare una risoluzione talmente annacquata che ha fatto felici gli israeliani e ha fatto incazzare i palestinesi.

Facciamo schifo.

warlord
Inviato: 28/2/2015 9:27  Aggiornato: 28/2/2015 9:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2015
Da:
Inviati: 221
 Re: Commenti liberi
Dubitavano del contrario in una nazione zerbino?
É già tanto che hanno imbastito una parvenza di votazione.

La libertà è un’illusione. Essere dominati da me non è così male per la razza umana quanto essere dominati da altri della vostra specie.
Stampede
Inviato: 28/2/2015 9:29  Aggiornato: 28/2/2015 9:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/11/2006
Da:
Inviati: 53
 Re: Commenti liberi
Mosca: freddato Nemtsov, il leader anti-Putin

Il presidente Putin: “Provocazione”. Obama "Brutale assasinio".

Chi ci guadagna di più ? Putin ha un indice di gradimento tra l'85 e il 90%... non ha bisogno di uccidere nessuno. Nemtsov era al soldo della CIA ed ora è stata innescata una cagnara mediatica servita su un piatto d'argento all'Occidente.

Qualcuno continua la sua propaganda per andare in guerra contro la Russia....

Sandman
Inviato: 28/2/2015 9:48  Aggiornato: 28/2/2015 9:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 29/5/2006
Da:
Inviati: 666
 Re: Commenti liberi
Così come Massimo tempo fa scrisse un articolo dal titolo "Ma come sono stupidi questi palestinesi" ora potrebbe scriverne uno dal titolo "Ma com'è stupido questo Putin"

robcoppola
Inviato: 28/2/2015 9:50  Aggiornato: 28/2/2015 10:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Commenti liberi
La Camera ha approvato due mozioni molto prudenti sulla Palestina

In sintesi

La mozione del M5S su cui il governo aveva espresso parere contrario e che parlava in modo chiaro di “riconoscimento” è stata respinta con 56 voti favorevoli e 317 contrari.

La sera prima, a Servizio Pubblico, Di Battista sfidava il PD a votare in modo chiaro una risoluzione non ambigua in favore della Palestina ...

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
fefochip
Inviato: 28/2/2015 11:20  Aggiornato: 28/2/2015 11:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Così come Massimo tempo fa scrisse un articolo dal titolo "Ma come sono stupidi questi palestinesi" ora potrebbe scriverne uno dal titolo "Ma com'è stupido questo Putin"

sottoscrivo

edit.

ormai il pubblico è completamente incapace di pensare prima alla domanda principale che si dovrebbe fare ognuno di fronte a un qualsivoglia evento provocato:"a chi giova tutto questo"?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
gelu
Inviato: 28/2/2015 11:36  Aggiornato: 28/2/2015 11:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: Commenti liberi
Giulietto Chiesa mostra l'orrore che sta succedendo nelle repubbliche baltiche. La Nato e l'america all'attacco della Russia. Ma perchè diavolo...?

Redazione
Inviato: 28/2/2015 13:01  Aggiornato: 28/2/2015 13:01
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
(pubblico, ma non conosco la fonte):

***

DI THE SAKER

thesaker.is

Boris Nemtsov è stato ucciso a Mosca. Era uno dei leader più carismatici dell’ opposizione "liberale", "democratica " e "non di sistema " in Russia (si prega di capire che nel contesto russo "liberale " e "democratico", significa pro-USA o addirittura a conduzione CIA , mentre per "non - sistema", invece vuol dire un partito troppo piccolo per ottenere anche un solo deputato alla Duma) .

Gli hanno sparato solo pochi giorni prima di una manifestazione annunciata dalla stessa opposizione liberale" o "democratici" "non di sistema" in programma per il 1° marzo.

Come ho già spiegato molte volte su questo blog, l'opposizione "liberale", "democratica" "non di sistema" in Russia ha un sostegno popolare con una percentuale di circa il 5% (max). In altre parole, è politicamente inesistente (per una spiegazione dettagliata, si prega di leggere "Da Napoleone a Adolf Hitler a Conchita Wurst"qui). Nella speranza di portare un maggior numero di persone in piazza, l'opposizione “non-sistema”, "liberale" e "democratica" si è alleata con gli ultra-nazionalisti (di solito utili idioti della CIA) e con gli attivisti omosessuali (anche’essi utili idioti della CIA). A quanto pare, però questo non è stato sufficiente.

E adesso, con un tempismo “perfetto”, Boris Nemtsov à stato assassinato.

Conosciamo bene la reazione dei Anglo-sionisti e della loro macchina propagandistica. Sarà esattamente lo stesso come per l’abbattimento del MH-17: Putin l'assassino !!! Colpo alla Democrazia!! Hanno ucciso la libertà !! ecc ecc ecc ecc

Non vi è alcun dubbio nella mia mente che si tratti di un caso straordinariamente improbabile ma sempre possibile, davvero sfortunato per Putin e Nemtsov e che quest’ultimo che sia stato ucciso da qualche pazzo o svitato, o questa è una false flag assolutamente classica dell’occidente: si prende un politico piuttosto insignificante che non ha credibilità lasciato da chiunque abbia un QI più di 70, e lo trasformi in un istante in un "martire per la libertà, la democrazia, diritti umani e della civiltà".

A proposito, se, come io credo, questa è una false flag, mi aspetto che sia un clamoroso successo in Occidente e un flop totale in Russia: ormai, i russi già possono intuire questo tipo di fatti a un miglio di distanza e dopo l'abbattimento del MH-17 molti si aspettavano una false flag. Quindi, se non altro, questo non farà che aumentare l'ostilità dei russi verso l'Occidente e si stringeranno attorno Putin. Nell'Impero, tuttavia, quello che è sucesso avrà una risonanza enorme, meglio della Politkovskaya o di Litvinenko messi insieme. Verrà creato un premio "Nemtsov", una statua Nemtov sarà posta da qualche parte (a Varsavia?), Il Congresso degli Stati Uniti passerà una "legge Nemtsov" e sarò creato il solito pacchetto di "agiografia democratica".

Ciò che mi preoccupa di più è il fatto che i servizi segreti russi non hanno intuito ciò che stava per accadere, ed è successo. Questo è un grande fallimento per l'FSB, che ora si giocheranno molto per scoprire chi è stato. Mi aspetto che, troveranno un capro espiatorio, una marionetta, che non avrà alcun contatto che si può dimostrare con i servizi occidentali e che, idealmente, potrebbe avere anche dei contatti con i servizi russi (come Andrei Lugovoivoi).

Per quanto riguarda il "non-sistema" liberale "o" democratico" - probabilmente con un nuovo “brand” le prossime proteste saranno un "omaggio a Nemtsov" ottenendo così più gente nelle strade.

Ci sono persone a Langley questa sera che hanno ottenuto una promozione

The Saker

Fonte: http://thesaker.is/

Link: http://thesaker.is/breaking-news-false-flag-in-moscow/

27.02.2015

horselover
Inviato: 28/2/2015 13:08  Aggiornato: 28/2/2015 13:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
the saker è molto lucido

Maxwell38
Inviato: 28/2/2015 13:10  Aggiornato: 28/2/2015 13:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/8/2012
Da:
Inviati: 70
 Re: Commenti liberi
Avete già parlato di Hebdo acquistato a dicembre 2014 dai Rothschild ?
Se si chiedo scusa....
http://www.disinformazione.it/Charlie_Hebdo_Rothschild.htm

Aironeblu
Inviato: 28/2/2015 13:15  Aggiornato: 28/2/2015 13:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Commenti liberi
@Stampede

Citazione:
Nemtsov era al soldo della CIA

Molto probabile. Se cosi' fosse stato, uno in meno. Propaganda o non propaganda, meglio eliminarli alla prima occasione.

Rickard
Inviato: 28/2/2015 13:15  Aggiornato: 28/2/2015 13:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 28/2/2015 13:01:16

Articolo sintetico ma al contempo assai verosimile e probabile.

Il modus operandi è palese ed è partita immancabile la grancassa mediatica del martire della libertà della democrazia dei popoli liberi e liberamente democratici.

Non è da escludere che Boris Nemtsov fosse un asset CIA e che, rimasto privo dello scopo che lo aveva reso un asset (rompere le palle a Putin e aiutare a destabilizzare la Russia) si sia scelto di liquidarlo in modo da trarne qualcosa in extremis, col solito gioco del martire colpito dal tiranno cattivo.

Anche perché noi sappiamo per certo che Putin non è uno stupido e dunque è difficile immaginarsi un omicidio politico ordito dal governo russo in un momento in cui tutti i riflettori sono già puntati contro la Russia, senza contare che il tizio semplicemente non costituiva alcuna minaccia reale per Putin, il suo governo e il suo consenso (che rimane elevatissimo).

Gli USA le stanno provando tutte per destabilizzare la Russia, per provocare Putin, per spingerlo a fare una qualche cazzata, e per ora stanno fallendo. Tutte queste escalation e atti provocatori sempre più smaccati sono un sintomo di chi vede il proprio tempo scadere, non di chi si sente vincitore.

Putin ha capito che, da perfetta tradizione Russa, la sua vittoria sta nell'attesa, nel non cedere alle provocazioni e lasciare che varie cose facciamo il proprio corso.

Gli USA invece mi sembrano quelli che cercano disperatamente di "stringere l'anguilla" e più forte stringono più quella gli sguscia via. Vari stati europei (tranne il nostro, ma vabbé) che riconoscono la Palestina, un potenziale corridoio aperto fra Grecia e Russia, la recalcitranza degli stati europei a farsi coinvolgere in una guerra in Ucraina...

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Shavo
Inviato: 28/2/2015 14:07  Aggiornato: 28/2/2015 14:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/5/2008
Da:
Inviati: 334
 Re: Commenti liberi
Un mio amico ha commentato la notizia dell'assassinio di Nemtsov su Facebook con "non si può non pensar male"

Ho trovato quest'espressione molto profonda.

edo
Inviato: 28/2/2015 14:18  Aggiornato: 28/2/2015 14:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Commenti liberi
A proposito della Palestina: l'italia ha espresso se stessa.
Se i palestinesi dovessero diventare più forti di tuti... da queste parti riscoprirebbero tutto ciò che accomuna a loro e distanzia dagli altri.
Più opportunisti degli italiani (o a pari merito), solo i sorci.

A proposito della Russia: la guerra in Ukraina (con annessi assassini di fronte al kremlino), è solo una inutile depandance di quella siriana.

Al2012
Inviato: 28/2/2015 14:33  Aggiornato: 28/2/2015 14:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Commenti liberi
Renzi da Putin: per dire che?
http://www.pandoratv.it/?p=2906

“Capire … significa trasformare quello che è"
peonia
Inviato: 28/2/2015 14:55  Aggiornato: 28/2/2015 14:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
aggiungerei la stretta alleanza con Iran, Cina, ecc....
secondo me gli farebbero il culo a stelle strisce, peccato nel mezzo ci siamo noi!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
fefochip
Inviato: 28/2/2015 15:21  Aggiornato: 28/2/2015 15:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Un mio amico ha commentato la notizia dell'assassinio di Nemtsov su Facebook con "non si può non pensar male"


dipende in che modo si pensa...

in ogni caso su fb si trovano delle menti eccelse
c'è chi è arrivato a dire "questa guerra russia ucraina ..."

quale guerra scusa?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 28/2/2015 15:23  Aggiornato: 28/2/2015 15:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Anche perché noi sappiamo per certo che Putin non è uno stupido...

e dato che stupido non è se proprio doveva far ammazzare sto tizio lo avrebbe suicidato,fatto investire con la macchina oppure ucciso con una dose di farmaco che simula un arresto cardiaco.

certo è che non avrebbe scelto di ucciderlo in questo modo plateale eppure un esercito di zombie acefali ripete il mantra .....

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
peonia
Inviato: 28/2/2015 15:38  Aggiornato: 28/2/2015 15:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
a me invece un'amica su fb ha commentato la sua morte con " certo chissà come mai i dissidenti non muoiono mai di vecchiaia"....mi son cadute le braccia perchè la credevo più intelligente....
ho dimenticato di dire che la propaganda acchiappa...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
fefochip
Inviato: 28/2/2015 15:49  Aggiornato: 28/2/2015 15:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
a me invece un'amica su fb ha commentato la sua morte con " certo chissà come mai i dissidenti non muoiono mai di vecchiaia"....mi son cadute le braccia perchè la credevo più intelligente...


rispondigli che di solito gli idioti innocui invece si

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
peonia
Inviato: 28/2/2015 15:52  Aggiornato: 28/2/2015 15:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
le ho risposto che se lei ha creduto a Bin Laden e i 19 arabi, pazienza, se invece no allora comprenda che è sempre la stessa modalità....e di chiedersi sempre CUI PRODEST!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
fefochip
Inviato: 28/2/2015 16:11  Aggiornato: 28/2/2015 16:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
chiedersi sempre CUI PRODEST!

se è babbea come penso ti risponderà perche era un avversario politico di putin scomodo(d'altronde con la frase di prima ti ha già risposto)
in questo caso specifico direi che è piu utile chiedersi: cui NON prodest?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
peonia
Inviato: 28/2/2015 16:22  Aggiornato: 28/2/2015 16:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
esatto

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
italofranc
Inviato: 28/2/2015 18:49  Aggiornato: 28/2/2015 18:49
So tutto
Iscritto: 7/11/2004
Da:
Inviati: 25
 Re: Commenti liberi
Ragazzi , perche nessuno commenta l'ultimo (12 febraio 2015) tentativo fallito di colpo di stato in Venezuela ben descritto da Resaut Voltaire, non ci credete ?
Italofranc

bernuga
Inviato: 28/2/2015 19:49  Aggiornato: 28/2/2015 19:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
Un articolo da valutare per chi soffre di ernia al disco:
http://www.stampalibera.com/?a=28891

PS Riguardo al log-in qua su LC capita solo a me di inserire nick e password corretti ma non ti lascia entrare?

invisibile
Inviato: 28/2/2015 20:50  Aggiornato: 28/2/2015 20:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Citazione:
bernuga

PS Riguardo al log-in qua su LC capita solo a me di inserire nick e password corretti ma non ti lascia entrare?

A me capita spesso.
Io faccio così: cerco i cookies di LC, li elimino e dopo mi fa entrare.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
bernuga
Inviato: 28/2/2015 21:19  Aggiornato: 28/2/2015 21:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
@ Invisibile

Grazie, mal comune mezzo gaudio, anche se io dal mio aiped non vedo nulla da eliminare, magari c'e', ma non lo vedo.

fefochip
Inviato: 28/2/2015 21:35  Aggiornato: 28/2/2015 21:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
invisibile
Inviato: 28/2/2015 21:54  Aggiornato: 28/2/2015 21:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
@ bernuga

Forse:

-Impostazioni (generali quelle dell'aipad)

-Safari

-Cancella cokies

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
bernuga
Inviato: 28/2/2015 22:20  Aggiornato: 28/2/2015 22:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
@invisibile
Grazie,fatto, e ti dico solo che non avevo mai visto quella schermata dell'ipad prima di stasera...

Nuit
Inviato: 1/3/2015 1:00  Aggiornato: 1/3/2015 1:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Commenti liberi
Scusate una domanda nasce spontanea:

Qualcuno ha trovato il passaporto di Putin sulla scena del crimine?

peonia
Inviato: 1/3/2015 1:28  Aggiornato: 1/3/2015 1:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
anche Gorbachev concorda sulla provocazione per destabilizzare la Russia...
http://comunicati.russia.it/gorbachev-l-assassinio-di-nemzov-e-un-tentativo-di-destabilizzare-la-russia.html

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Davide71
Inviato: 1/3/2015 1:47  Aggiornato: 1/3/2015 1:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Commenti liberi
Ciao a tutti:

Citazione:
Ciò che mi preoccupa di più è il fatto che i servizi segreti russi non hanno intuito ciò che stava per accadere, ed è successo.


Oppure non possano mettere sotto scorta tutti gli imbecilli che si vendono agli USA: secondo me lo hanno avvertito ma questo si sarà detto: meglio tre giorni da leone con i soldi della CIA che 100 da pecora a lavorare onestamente. E che ci vuoi fa'?

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Aironeblu
Inviato: 1/3/2015 8:35  Aggiornato: 1/3/2015 8:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Commenti liberi
@Italofranc

Citazione:
Ragazzi , perche nessuno commenta l'ultimo (12 febraio 2015) tentativo fallito di colpo di stato in Venezuela ben descritto da Resaut Voltaire, non ci credete ? Italofranc


Ne avevo parlato qualche giorno fa sul topic "Chavez e l'imperialismo americano".
Riporto e integro con qualche aggiornamento:

A proposito del FALLITO GOLPE DI OBAMA IN VENEZUELA del 12 febbraio 2015:

Il colpo di stato, preparato dall'intelligence USA con alcuni membri del partito di opposizione di Capriles, tra cui spiccano MARIA CORINNA MACHADO e il sindaco di Caracas ANTONIO LEDEZMA, prevedeva il bombardamento del palazzo presidenziale di Miraflores il giorno 12 febbraio 2015, l'eliminazione del presidente NICOLAS MADURO, dichiarazione dello stato di emergenza e incarico del governo alla sopracitata Machado su richiesta pre-registrata (e intercettata) di alcune tra le più alte cariche militari e politiche dell'opposizione. Il tutto con la partecipazione di Canada, Germania e Israele.

Colpo di stato evitato per un soffio che ha portato all'arresto di Ledezma, agenti del Mossad, e altre personalità di rilievo.

Qui la cronaca estesa:

OPERAZIONE GERICO: il mancato colpo di Stato in Venezuela


Leggo oggi sulla pagina di yahoo che il Venezuela ha imposto pesanti restrizioni ai funzionari dell'ambasciata USA, imponendogli l'approvazione del ministero degli esteri per gli incontri che organizzano in Venezuela: evidentemente Maduro ha capito la funzione reale delle ambasciate USA, organizzare disordini e sovvenzionare rivolte contro i governi non compiacenti.
Meglio prevenire che curare.

VENEZUELA impne restrizioni al personale diplomatico USA

Aironeblu
Inviato: 1/3/2015 8:43  Aggiornato: 1/3/2015 8:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Commenti liberi
La stampa nostrana non perde l'occasione di confermare il suo ridicolo servilismo:


IN GALERA O SOTTOTERRA, TUTTI GLI OPPOSITORI DI PUTIN

bernuga
Inviato: 1/3/2015 9:32  Aggiornato: 1/3/2015 9:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
Stamani su RT leggo che il Venezuela ha imposto la Visa a tutti i cittadini ameri-cani per entrare nel paese, ma il godimento non finisce qua, hanno vietato l'ingresso a bush e cheney (+ qualche altro) perche' considerati terroristi:

rt.com/news/236541-venezuela-imposes-visas-usa/


Parsifal79
Inviato: 1/3/2015 10:04  Aggiornato: 1/3/2015 10:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
http://www.finanzainchiaro.it/mais-da-paese-autosufficiente-oggi-litalia-ne-importa-oltre-il-35.html

Contrariamente a quanto avveniva fino a pochi anni fa quando si sfiorava abbondantemente l’autosufficienza produttiva, oggi il nostro Paese si trova costretto a importare oltre il 35% di mais dall’estero, e il prodotto nazionale si trova addirittura a soffrire una quotazione inferiore rispetto a quello straniero.

Parsifal79
Inviato: 1/3/2015 10:07  Aggiornato: 1/3/2015 10:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
https://www.facebook.com/video.php?v=10152734696151864

"Domani (Oggi, ndr) alle primarie Pd in Campania non andate a votare. Questo il mio consiglio. I candidati sono espressione della politica del passato. Queste elezioni saranno determinate da voti di scambio. Pacchetti di voti sono pronti ad andare a uno o all'altro candidato in cambio di assessorati. In più saranno determinanti gli accordi con Cosentino. Le primarie Pd avrebbero dovuto essere strumento di apertura e partecipazione, ma così non è stato (vedi il caso Liguria). Sino a quando non esisteranno leggi in grado di governarle, saranno solo scorciatoie per gruppi di potere. Non legittimiamole, non andate a votare."

Roberto Saviano

Oikle
Inviato: 1/3/2015 10:27  Aggiornato: 1/3/2015 10:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/11/2013
Da:
Inviati: 72
 Re: Commenti liberi

yarebon
Inviato: 1/3/2015 10:36  Aggiornato: 1/3/2015 10:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Commenti liberi
sempre riguardo il Venezuela il presidente Maduro afferma di aver arrestato dei cittadini statunitensi, perchè erano spie:


http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Venezuela-il-presidente-Maduro-arrestati-cittadini-statunitensi-erano-spie-1a37048b-f131-438b-95cc-8f001ed3829f.html

Oikle
Inviato: 1/3/2015 10:39  Aggiornato: 1/3/2015 10:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/11/2013
Da:
Inviati: 72
 Re: Commenti liberi
http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=82&pg=10674

Il presidente sudanese Bashir: "Ci sono Cia e Mossad dietro l'Isis e i gruppi jihadisti"
Anche al Tg Regime 1 l'altra sera (lo guardava mia madre) si è sentito questo virgolettato. Ma detto troppo velocemente, perchè qualcuno possa aver capito.

bernuga
Inviato: 1/3/2015 11:02  Aggiornato: 1/3/2015 11:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
Israele chiede altri 300milioni di dollari agli USA per il loro sistema di difesa missilistico:

http://rt.com/news/236545-israel-us-funds-defense/

Che gli USA siano al servizio di Israele qua su LC lo diamo per scontato, ma mi chiedo, come viene giustificato dalla propaganda ufficiale questo tipo di rapporto tra israele e usa dal punto di vista dei supporti militari?Se ad esempio la Russia lo chiedesse alla Cina, o la Siria all'Iran?Lo riterrebbero normale?Non credo.

robcoppola
Inviato: 1/3/2015 11:41  Aggiornato: 1/3/2015 11:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Commenti liberi

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
clausneghe
Inviato: 1/3/2015 12:04  Aggiornato: 1/3/2015 12:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Commenti liberi
Ciao amici Luogocomunisti e buona Domenica
Volevo approfittare di questa vetrina che è il Sito di Max
per farvi vedere questo video recentissimo che ho scovato in Rete

http://clausneghe.blogspot.it/

Davide71
Inviato: 1/3/2015 12:43  Aggiornato: 1/3/2015 12:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Commenti liberi
Ciao a tutti:

@ bernuga,

Citazione:
Che gli USA siano al servizio di Israele qua su LC lo diamo per scontato, ma mi chiedo, come viene giustificato dalla propaganda ufficiale questo tipo di rapporto tra israele e USA dal punto di vista dei supporti militari? Se ad esempio la Russia lo chiedesse alla Cina, o la Siria all'Iran?Lo riterrebbero normale?Non credo.


Diciamo che Israele è una base militare USA in funzione anti russa e per tenere d'occhio il petrolio mediorientale. Adesso che la Russia è fuori gioco gli USA non sanno che farsene d'Israele! Solo che esso è privo di una vera economia e senza il supporto USA collasserebbe in pochi anni...ovvio che gli USA intendono abbandonare Israele, ma con calma. Un po' come chiedersi che fine farà la FIAT. Ovvio che tutto il uo potenziale industriale verrà trasferito negli USA, ma non domani, perché sennò il gioco sarebbe troppo scoperto.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
bernuga
Inviato: 1/3/2015 14:12  Aggiornato: 1/3/2015 16:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
@Davide71

Io invece credo che siano gli USA la base militare di Israele, intesa come braccio armato, basta vedere in che posizioni di assoluto potere sono gli ebreo/sionisti negli stati uniti.
Per quei 300 milioni che chiede israele, non parlerei di una richiesta fatta da un suddito, ma di un ordine.
Lo disse anche Merdanyahu in un video che gli USA fanno quello che dicono loro.
Forse mi sbaglio, ma penso sia cosi'.

Edit:il video che dicevo con merdanyhau

https://m.youtube.com/watch?v=JrtuBas3Ipw

PS: @invisibile la storia dei cookies funziona, grazie

Vmagic
Inviato: 1/3/2015 15:08  Aggiornato: 1/3/2015 15:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2012
Da:
Inviati: 135
 Re: Commenti liberi
Salve Ragazzi, visto che era saltato fuori l'argomento Rom nella video diretta di qualche giorno fa con Mazzucco inerente al caso del benzinaio, lascerei stare gli intrighi internazionali preoccupandoci di più su quello che ci stanno combinando le elite in casa nostra.

Partiamo dall'inizio, chi sono i Rom che hanno tanta protezione in casa nostra?

I Rom o Zingari, un tempo popolo nomade, hanno imparato,ora, a stanziarsi sulle nostre terre poichè grazie a stupide proposte dei governi, riescono a ricavarne denaro e case, vivendo sulle spalle dei normali cittadini. Questi si dividono inoltre in Sinti o Kalè, non avendo sostanziale differenza se non per il luogo di provenienza.

La domanda da porsi nasce spontanea, un italiano onesto lavora per mantenere la propria famiglia, ma perché un rom può vivere nella “nullafacenza”, in quanto dichiara che ciò è nella propria cultura e vivere a cavalcioni sulla nostra schiena?

Mentre trovate la risposta alla domanda, mi viene in mente che la maggior parte dei furti commessi nelle case sono proprio commessi da Rom, e quindi mi chiedo: “Sono l’unico che pensa che i rom sono dediti al furto?”.

Trovo un passo del libro “Comunità girovaghe, comunità zingare”, dell’antropologo Glauco Sanga, a cura del Professor Leonardo Piasere cui vi leggo:
L'economia degli Zingari è basata sulla predazione: il furto da un lato, l'accattonaggio dall'altro. Altre attività ambulanti sono la musica e lo spettacolo, il commercio dei cavalli, la lavorazione dei metalli, specie il rame.[…]
Hanno una fortissima identità, basata sulla distinzione tra sè e i Gagè (le popolazioni sedentarie), che sono le vittime della predazione: le risorse si prelevano dai Gagè, non dagli altri Zingari. Esiste l'ideologia della libertà e il conseguente rifiuto del lavoro salariato, l'ideologia dell'inversione, per cui il mondo degli Zingari e il mondo dei Gagè vengono contrapposti come specularmente contrari; l'ideologia dell'intelligenza e della truffa e il connesso senso di superiorità, per cui gli Zingari si considerano più intelligenti, più astuti e più "puliti" dei Gagè: la vendita ai Gagè è talvolta collegata all'accattonaggio e al furto; comporta la vendita ai Gagè di oggetti che prima gli sono stati rubati; dice una zingara di Granada: <<il busnò [cristiano] è fatto solo per essere derubato e ridicolizzato>>".

Ecco che i miei dubbi e le domande diventano certezze e risposte e ne deduco che davvero gli zingari sono parassiti della società: Razzisti contro di noi, penetrano nelle case e rubano ciò che guadagnamo con sano lavoro, trovando tutto ciò normale e giustificato.

Sapendo questo, ascoltando il telegiornale, osservando un campo nomadi, chi oserà porgere del buonsenso a queste piaghe della società?

MA ECCO LA RECENTE NEWS: L'Italia non "aiuta abbastanza gli zingari"

Per l’Ecri, fantomatica commissione europea contro il razzismo e l’intolleranza, l’Italia deve fare di più per gli zingari. E non gli piacerà, che li abbiamo definiti tali.

Secondo questo ennesimo ente di ladri di stipendio " centinaia di migliaia di euro pagati anche dai contribuenti italiani – l'Italia non garantisce agli zingari tutti i loro diritti. Si, è vero, dal febbraio 2012 l’Italia ha fatto qualche passo avanti, ma il processo che deve portare al pieno rispetto dei diritti degli zingari, dicono "è lento".

Qui c'è materiale per psichiatri:
Secondo ECRI, le autorità italiane non hanno ancora introdotto "misure per assicurare ai Rom colpiti da ordini di sgombro i diritti garantiti agli altri cittadini. Diritti che dovrebbero prevedere la possibilità di contestare l’ordine di sgombero, di sfratto, davanti a un tribunale, e la possibilità di accedere a un luogo dove poter abitare".
Contestare l'ordine di sgombero per occupazione abusiva?

La mia domanda è: chi c'è dietro a tutta questa protezione e leggi Pro Rom? Come mai siamo arrivati a tanto e nessuno se n'è accorto?
Non ho postato l'infinità di articoli scandalo sui rom, tipo a Vicenza il comune utilizzò i soldi dell'Imu per pagargli la corrente elettica, il sindaco Marino tolse i fondi ai disabili per darli ai rom, nonchè le case popolari, etc, etc..

peonia
Inviato: 1/3/2015 16:12  Aggiornato: 1/3/2015 16:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 1/3/2015 16:15  Aggiornato: 1/3/2015 16:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Partiamo dall'inizio, chi sono i Rom che hanno tanta protezione in casa nostra?

QUI SE SOLLEVIAMO IL COPERCHIO....STAMO FRESCHI...
COMUNQUE IL PD, SI SA, E' IL PROTETTORE DEI DERELITTI...
TANTO FILANTROPICO.....



p.s.: hanno la precedenza su tutto...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Jurij
Inviato: 1/3/2015 16:22  Aggiornato: 1/3/2015 16:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Commenti liberi
"Non è da escludere che Boris Nemtsov fosse un asset CIA e che, rimasto privo dello scopo che lo aveva reso un asset (rompere le palle a Putin e aiutare a destabilizzare la Russia) si sia scelto di liquidarlo in modo da trarne qualcosa in extremis, col solito gioco del martire colpito dal tiranno cattivo."

Condivido bene questa idea.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
peonia
Inviato: 1/3/2015 16:33  Aggiornato: 1/3/2015 16:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
guarda un po' che strano son sempre amici di Mc Cain...
NEMTSOV

ORA FACEVA PIU COMODO DA MORTO CHE DA VIVO!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Redazione
Inviato: 1/3/2015 16:46  Aggiornato: 1/3/2015 16:46
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
Qualcuno riesce a trovare questo cazzo di "documento di 64 pagine dell'ISIS in italiano"? Io non ci riesco, sto diventando scemo a cercarlo.

peonia
Inviato: 1/3/2015 16:55  Aggiornato: 1/3/2015 17:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
ma da dove lo evinci che esiste? mi sono persa qualcosa..

ho capito leggendo qui https://www.agi.it/cronaca/notizie/il-volantino-in-italiano-dellisis.-musulmani-arruolatevi-nel-califfato bla bla bla.....


forse potremmo chiedere direttamente alla Katz? pensi te lo darebbe?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
ildieffe
Inviato: 1/3/2015 17:03  Aggiornato: 1/3/2015 17:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da:
Inviati: 141
 Re: Commenti liberi
Massimo prova qui:

http://www.serviziopubblico.it/2015/02/la-propaganda-isis-in-italiano-il-documento-che-gira-online/

alcune pagine le trovi andando sui quadratini in altro sopra il titolo. Nell'articolo ti rimanda ad archive.org per il testo integrale

bernuga
Inviato: 1/3/2015 17:04  Aggiornato: 1/3/2015 17:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi

Redazione
Inviato: 1/3/2015 17:20  Aggiornato: 1/3/2015 17:20
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
ILDIEFFE: Non vedo il link ad archive.org. Puoi indicarmelo please?

***

BERNUGA: C'è tutto, ma non riesco a scaricarlo. Spero che da archive.org sia possibile.

Grazie a tutti e due.

bernuga
Inviato: 1/3/2015 17:20  Aggiornato: 1/3/2015 17:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
Io lo vedo sul mio ipad e si apre come fosse una app.

peonia
Inviato: 1/3/2015 17:38  Aggiornato: 1/3/2015 17:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Ma questi, tra sgozzamenti ed esecuzioni varie, guerre ed occupazioni...hanno anche il tempo di scrivere, mandare in giro alle stampe ed avere la traduzione in tutte le lingue?! hanno davvero degli ottimi uffici stampa!
boh! a me me pare strano....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Maksi
Inviato: 1/3/2015 17:53  Aggiornato: 1/3/2015 17:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Vmagic ha scritto:

Partiamo dall'inizio, chi sono i Rom che hanno tanta protezione in casa nostra?


Uno studio di un ricercatore Rom sulle vere origini di questo popolo cosi' incompatibile antropologicamente con la stirpe aria. Mi ricorda un'altra etnia particolare... ed infatti:

L'origine dei Rom e Sinti

I clan zingari sono dediti alla criminalita' e quando sentiamo parlare di "rumeni" nei media, non sono di nazionalita' romena, ma zingari che provengono dalla Romania. Sono quelli piu' poveri che poi fanno da manovalanza ai clan zingari piu' influenti d'Italia.
Sono protetti, perche' anche la mafia e' protetta, anche perche' e' utile (vari traffici illeciti)... e poi questi sono pure dei cugini "poveri" degli eletti. Gage' ha lo stesso significato di goym.
Poi c'e' anche la questione dello sradicamento delle etnie autoctone da gente che non vede l'ora impossessarsi e parassitare tesori e nazioni che loro non sono in grado di costruire minimamente. Feccia...
Lo Stato gli aiuta perche' lo Stato e' anti-nazionale, come da direttive UE.

bernuga
Inviato: 1/3/2015 18:16  Aggiornato: 1/3/2015 18:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi

fefochip
Inviato: 1/3/2015 18:29  Aggiornato: 1/3/2015 18:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
mai come oggi torna alla ribalta il magnotta "mi iscrivo ai terroristi"

https://www.youtube.com/watch?v=gbkJIL2nHoc


più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
mike57
Inviato: 1/3/2015 18:46  Aggiornato: 1/3/2015 19:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/3/2008
Da: savoia di lucania
Inviati: 90
 Re: Commenti liberi
http://p9.storage.canalblog.com/93/10/831879/101398548_o.jpg

Questa la copertina dell'economist.
Dal basso a destra : Alice nel paese delle meraviglie
subito davanti a lei 2 frecce conficcate in terra con due date (11/5 e 11/3)
ecc. ecc. buon divertimento.

Elius
Inviato: 1/3/2015 19:02  Aggiornato: 1/3/2015 19:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/5/2011
Da:
Inviati: 136
 Re: Commenti liberi
@ Redazione

http://eqagunn.blogspot.it/2012/03/issuu-publication-downloader.html

programmino per scaricare pubblicazioni da ISSUU, però scarica le pagine come immagini

f_z
Inviato: 1/3/2015 19:55  Aggiornato: 1/3/2015 19:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Commenti liberi

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Maksi
Inviato: 1/3/2015 21:17  Aggiornato: 1/3/2015 21:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Commenti liberi
Facciamo un po di araldica...

Questo e' lo stemma della bandiera della federazione russa:



E' uno stemma imperiale:

L'aquila bicipite o bicefala divenne simbolo dell'intero territorio dell'Impero Romano d'Occidente e d'Oriente - un territorio comune con due capitali - quando Costantino trasferì la sede imperiale da Roma a Costantinopoli. Più tardi, l'aquila bicipite, d'oro in campo rosso, divenne prerogativa dell'Impero Bizantino, per il quale simboleggiava l'unione dell Occidente e dell'Oriente d'Europa sotto la legittima podestà dell'Imperatore di Costantinopoli.

Al centro il cavalliere San Giorgio trafigge il Drago, la personificazione del Male.

L'emblema della City of London Corporation:



Non si tratta nemmeno di Putin o Obama, ma e' una questione di Ordini imperiali. All'Europa di oggi giovirebbe un Impero continentale, che spodesti l'impero marittimo e mercantile (reffigurato nei suoi emblemi e simboli) che e' di derivazione punica (semiti). E' sempre questa l'eterna lotta...

La Russia e' una federazione e non formalmente un impero, quindi usa colori giacobini, ma la vera Russia e' imperiale e la sua bandiera dovrebbe essere questa... e forse ci arriveremo:


invisibile
Inviato: 1/3/2015 21:26  Aggiornato: 1/3/2015 21:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Maksi

Citazione:
e forse ci arriveremo:

Niente può cambiare se l'uomo non rinuncia al potere.

Il resto, stemmi, nazioni, imperi, razze e sistemi, sono solo giocattoli per bambini che non vogliono crescere.

Giocattoli che generano immenso dolore.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
edo
Inviato: 2/3/2015 8:00  Aggiornato: 2/3/2015 8:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Commenti liberi

JohnTitor
Inviato: 2/3/2015 10:38  Aggiornato: 2/3/2015 10:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Commenti liberi
Isis, uccidete fondatore Twitter. Iraq alla riconquista di Tikrit

Probabilmente stanno calando gli utenti di Twitter e bisogna fare un po' di pubblicità gratuita.

Tuanis
Inviato: 2/3/2015 10:51  Aggiornato: 2/3/2015 10:51
So tutto
Iscritto: 24/12/2012
Da:
Inviati: 17
 Re: Commenti liberi
(ANSA) - MOSCA, 2 MAR - Erano spente perchè "in riparazione" alcune telecamere di sorveglianza nella zona dell'omicidio dell'oppositore russo Boris Nemtsov, ucciso venerdi' scorso sul ponte Bolshoi Moskvoretski, di fronte al Cremlino, uno dei luoghi più controllati del Paese. Lo scrive il quotidiano Kommersant. L'unica telecamera che ha ripreso la scena era della emittente moscovita Tvcenter, che la usa per far vedere il panorama come sfondo prima o durante i tg e che ha fornito solo immagini a bassa definizione.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2015/03/02/nemtsov-media-alcune-telecamere-spente_60856d43-d0b9-4148-998f-0e02c32b7844.html


Figurati se mai una volta le telecamere funzionano e riprendono qualcosa. Davvero "fortunato" il killer

toussaint
Inviato: 2/3/2015 12:17  Aggiornato: 2/3/2015 12:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Puntuale come la neve in inverno è scattata la provocazione anti Putin.
Il grumo di potere occidentale si libera dei suoi servi sciocchi alla Nemtsov servendosene come veleno da iniettare nei paesi che ancora non accettano il verbo.
Spero che Putin sia abbastanza forte e freddo da disinnescare anche questa mina antiuomo...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Paracelso
Inviato: 2/3/2015 12:20  Aggiornato: 2/3/2015 12:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/8/2012
Da:
Inviati: 79
 Re: Commenti liberi
Lo Stato Islamico PDF in italiano:

qui è possibile scaricarlo senza l'ausilio di programmini dedicati.

toussaint
Inviato: 2/3/2015 12:35  Aggiornato: 2/3/2015 12:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Maksi, più che di ordini imperiali, direi che si tratta di Ordini Esoterici, Melchidesek contro il Drago, o anche religiosi, l'Ortodossia contro l'Eresia Cattolico Romana e/o Protestante.
Insomma, Oriente contro Occidente...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
infosauro
Inviato: 2/3/2015 13:09  Aggiornato: 2/3/2015 13:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Commenti liberi
Citazione:
[...]Boris Nemtsov è stato ucciso a Mosca. Era uno dei leader più carismatici dell’ opposizione "liberale", "democratica " e "non di sistema " in Russia (si prega di capire che nel contesto russo "liberale " e "democratico", significa pro-USA o addirittura a conduzione CIA , mentre per "non - sistema", invece vuol dire un partito troppo piccolo per ottenere anche un solo deputato alla Duma) .

Gli hanno sparato solo pochi giorni prima di una manifestazione annunciata dalla stessa opposizione liberale" o "democratici" "non di sistema" in programma per il 1° marzo.

Come ho già spiegato molte volte su questo blog, l'opposizione "liberale", "democratica" "non di sistema" in Russia ha un sostegno popolare con una percentuale di circa il 5% (max). In altre parole, è politicamente inesistente (per una spiegazione dettagliata, si prega di leggere "Da Napoleone a Adolf Hitler a Conchita Wurst"qui). Nella speranza di portare un maggior numero di persone in piazza, l'opposizione “non-sistema”, "liberale" e "democratica" si è alleata con gli ultra-nazionalisti (di solito utili idioti della CIA) e con gli attivisti omosessuali (anche’essi utili idioti della CIA).[...]

Ma in Russia esiste un'opposizione non controllata dalla CIA?

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
Lollo954
Inviato: 2/3/2015 13:38  Aggiornato: 2/3/2015 13:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Commenti liberi
Buon Giorno a tutti, vi ricordate sicuramente la questione telecamere per quanto riguarda l'oggetto che si schiantò al pentagono ? immagino di si.. beh si puo tranquillamente dire che per quanto russi e ameri-Cani si odino non esitano a plagiarsi in merito a "System failure" della sicurezza dei loro edifici piu importanti ( oppure obiettivi sensibili se li volete leggere sotto il profilo Al-qaeda / isis). Non trovo ancora online l'edizione del tg 5 di oggi ma la postero appena la trovo dove si dice piu o meno cosi:"...uno degli edifici piu protetti al mondo aveva le telecamere spente perche fuori uso, in riparazione ecc.. le uniche immagini che abbiamo sono da lontano sgranate e sfuocate" Gulp! mi è tornato in mente pari pari il servizio sul pentagono... a voi no ?

c'è l'articolo di rai nesw qui

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
Maksi
Inviato: 2/3/2015 14:15  Aggiornato: 2/3/2015 14:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Commenti liberi
Citazione:
toussaint ha scritto:

Maksi, più che di ordini imperiali, direi che si tratta di Ordini Esoterici, Melchidesek contro il Drago, o anche religiosi, l'Ortodossia contro l'Eresia Cattolico Romana e/o Protestante.
Insomma, Oriente contro Occidente...

Esatto. Gli Imperi sono emanazioni di tali Ordini esoterici, dai quali i primi hanno sempre una consacrazione e legittimazioine di un'Autorita religiosa. Non a caso - e non a caso - gli USA sono consacrati come la Nuova Gerusalemme, mentre la Russia come la Terza Roma. L'Oriente simbolico quindi diventano gli USA, mentre l'Occidente, di stampo greco-romano, e' rapresentato dalla Russia. Ecco perche' molti esponenti dei valori della Tradizione guardano alla Russia come baluardo di certi valori. Potenzialmente questo ruolo c'e' e si sta gia' mostrando, ma se Putin si vuole limitare solo a degli accordi commerciali, allora non abbiamo capito niente.
Personalmente ritengo che l'Europa tutta avrebbe bisogno di un Impero simile, che scacciasse dal proprio suolo gli invasori che la stanno anientando da ogni punto di vista. Ci servirebbe la romanita' che faccia cadere la societa' occidentale moderna (esaltazione dellla decadenza), formando (di nuovo) le virtu' che hanno fatto grande e prospera l'Europa. Francia (Napoleone) e Germania (Hitler) sono stati sconfitti... vediamo la Russia. Il Tempo non e' molto, comunque.

DarthLagan
Inviato: 2/3/2015 15:49  Aggiornato: 2/3/2015 15:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: Commenti liberi
Anche Google dopo Facebook sta sviluppando un filtro anti-"bufale". Notare la citazione secca e diretta sui vaccini.

http://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/internet_social/2015/03/02/google-ha-pronto-algoritmo-antibufala_467c3238-371c-43f3-b9b6-e8cc7dfb8ead.html

NiHiLaNtH
Inviato: 2/3/2015 17:01  Aggiornato: 2/3/2015 17:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Commenti liberi
l'aquila a 2 teste o meglio la fenice a 2 teste è un simbolo che viene da sempre usato dai massoni e probabilmente ha origine dalla rappresentazione del dio Giano





peonia
Inviato: 2/3/2015 17:44  Aggiornato: 2/3/2015 17:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
"Ho l'impressione che queste alchimie, questi tentativi di portare la democrazia o in teoria la pace nel mondo, abbiano prodotto l'effetto contrario. Caos, disperazione, guerre e tutto alle porte dell'Europa, e lontano dagli Stati Uniti..."


Un Marcello Foa davvero interessante da sentire, specie nella conclusione...
ECCO COSA CI NASCONDONO I MEDIA, LA VERITA' SULL'ISIS..

https://www.youtube.com/watch?v=W-NYaRhaSzU

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Vmagic
Inviato: 2/3/2015 18:42  Aggiornato: 2/3/2015 18:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2012
Da:
Inviati: 135
 Re: Commenti liberi
In risposta a quanto detto da NiHiLaNtH, la corretta spiegazione è la seguente:

IL TRIANGOLO ROVESCIATO, LUCIFERO, CON LE DUE TESTE CORONATE DELL'AQUILA cioè il Grande Patriarca del Mondo e il Grande Imperatore o Sovrano, compongono la Santissima e Indivisibile Trinità".

Partendo da Sinistra abbiamo, la testa di un'aquila, cioè la PRIMA BESTIA, poi abbiamo il triangolo, come sopra detto, LUCIFERO, e poi la testa di un'aquila la SECONDA BESTIA.

DaemonZC
Inviato: 2/3/2015 22:43  Aggiornato: 2/3/2015 22:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 428
 Re: Commenti liberi
Riflessione sull'ISIS: http://wopmagazine.com/blog/2015/02/24/e-poi-arrivo-lisis-ma-da-dove/

Per quanto riguarda il caso Nemtsov, ho Saputo da un russo che non era un leader molto seguito. In TV veniva nominato una volta ogni 1/2 mesi, aveva pochissimo seguito. I Russi non credono che possa essere stato Putin, sarebbe stato stupido da parte sua Nemtsov non era un pericolo.

Gli Ucraini e gli Occidentali invece si, perchè non conoscendo a fondo la situazione che non gli viene detta dai media non possono farsi una idea giusta... Quindi la colpa è del cattivo Putin....

vivatesla
Inviato: 3/3/2015 0:51  Aggiornato: 3/3/2015 0:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/10/2010
Da:
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi
Interessantissimo video:
La Scienzia Del Panico - QUELLO CHE NON TI HANNO DETTO DELL AIDS
un documentario di Isabel Otaduy Sömme e Patrizia Monzani
Versione sottotitolata in Italiano.

https://www.youtube.com/watch?v=0fu-qy4X-WI

Antdbnkrs
Inviato: 3/3/2015 8:05  Aggiornato: 3/3/2015 8:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi

peonia
Inviato: 3/3/2015 9:21  Aggiornato: 3/3/2015 9:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 3/3/2015 9:50  Aggiornato: 3/3/2015 10:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
“Finalmente per disposizione del presidente degli stati uniti, e del congresso degli stati uniti, possiamo rendere pubbliche le nostre comunicazioni con entità extraterrestri, grazie al team di scienziati dell’ “active seti”, da anni riusciamo a ricevere ed inviare messaggi con entità extraterrestri, creando vere e proprie comunicazioni. Queste saranno rese pubbliche entro la fine del prossimo mese, adesso possiamo anticiparvi che gli extraterrestri partecipano attivamente alla vita terrestre, sono fra noi e nei nostri governi. I messaggi parlano inoltre di una loro presenza in governi come quello italiano e tedesco, dove la loro presenza è addirittura superiore al 70% rispetto a quella degli altri paesi. Non allarmiamoci, non siamo riusciti a farci comunicare quale fra i membri dei governi siano alieni, ma abbiamo buone motivazioni per pensare che le loro intenzioni non siano nocive, anzi, potrebbero migliorare la nostra qualità di vita.”

http://rebubblica.altervista.org/nasa-primo-contatto-con-gli-extraterrestri-reso-pubblico/


QUALCUNO MI DICA CHE NON STO SOGNANDO!!!
O MI RIPORTI SUBITO ALLA REALTA'!

edit: ok, ok è una caxxata..
ma sono certa che prima o poi accadrà!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
toussaint
Inviato: 3/3/2015 12:01  Aggiornato: 3/3/2015 12:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Per nihilanth e vmagic:
ma infatti, è sempre una lotta tra Vie Esoteriche, solo che una è della Mano Destra, l'altra della Mano Sinistra, tutto sta a identificare bene i due canali.
Ma perché, pensavate che Cristo sia CASUALMENTE morto all'età di 33 anni (sempre che sia mai esistito)?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Red_Max
Inviato: 3/3/2015 22:02  Aggiornato: 3/3/2015 22:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Commenti liberi

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
bernuga
Inviato: 3/3/2015 23:42  Aggiornato: 3/3/2015 23:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
Hanno stilato la lista delle 15 economie piu' "miserabili" del mondo, non potevamo mancare!

http://rt.com/business/237225-world-most-miserable-economies/

Davide71
Inviato: 4/3/2015 1:14  Aggiornato: 4/3/2015 1:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Commenti liberi
Ciao a tutti:

Su Nemtzov abbiamo anche una fidanzata ucraina che "non ha visto niente" e fugge in tutta fretta in Ucraina. Che è praticamente in guerra con la Russia...

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
DaemonZC
Inviato: 4/3/2015 12:06  Aggiornato: 4/3/2015 12:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 428
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: bernuga Inviato: 3/3/2015 23:42:42

Hanno stilato la lista delle 15 economie piu' "miserabili" del mondo, non potevamo mancare! http://rt.com/business/237225-world-most-miserable-economies/


C'è il Venezuale...c'è la Russia...è una lista dei paesi non allineati e non una lista delle economie "miserabili". Sono orgoglioso che il mio paese sia annoverato tra i "non allineati", anche se l'Italia è in quella lista per altri motivi economico politici. Sta di fatto che queste classifiche vengono stilate con strumenti politico/diplomatici e non certo con strumenti tecnici ed equi.

Gli USA sono un economia che si basa sulla predazione delle altre nazioni attraverso l'imposizione del dollaro e del petrodollaro con la forza delle armi e delle sue industrie belliche. Ti pare un economia brillante? a me sembra che quelle in lista abbiano la sola colpa di:

1) Non essere allineate al Grande Progetto
2) Non avere una politica abbastanza forte e cazzuta da sapersi difendere a livello internazionale (vedi Renzi, l'Italia, e la svendita dei gioielli Enel, Terna, Finmeccanica etc) E' come vendersi un palazzo di lusso che rende una montagna di soldi ogni anno in cambio di una miseria.

bernuga
Inviato: 4/3/2015 12:52  Aggiornato: 4/3/2015 13:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
@Daemon ZC

Sono d'accordo sulla manipolazione/propaganda dietro queste "classifiche", c'e' anche da dire che l'Italia non e' il "ribelle" Venezuela, nel senso che siamo sudditi degli USA quindi "allineati", eccome se lo siamo.

Oikle
Inviato: 4/3/2015 13:47  Aggiornato: 4/3/2015 13:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/11/2013
Da:
Inviati: 72
 Re: Commenti liberi
Lo volete sapere? E spero che Massimo ci torni con una discussione ad hoc.
La compagna di Nemtzov mi ha ricordato il poliziotto di scorta a R. Kennedy.

Lei dice di non aver visto nulla, di non aver capito nulla, ma afferma che era la sola in compagnia del 'dissidente'.

Come direbbe M. Blondet "Sono stati i traslocatori"
Quindi io dico: E' stata la 'compagna' di Nemtzov!

toussaint
Inviato: 5/3/2015 13:03  Aggiornato: 5/3/2015 13:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Un altro mirabile esempio dell'anomala conformazione degli schemi neuronali dei cicappini e di coloro che li seguono:

Caronia, sviluppi

Vi riassumo il contenuto dell'articolo e il (non) contenuto dei video lì allegati.
In pratica, è stato arrestato un tizio perché avrebbe chiesto soldi (immagino, in modo non lecito) a favore di presunte vittime degli incendi.
Ergo, per Repubblica, gli incendi erano finti.
Invano, ho cercato nei video che Repubblica stessa include nell'articolo, le prove di quanto affermato dal solerte giornalista.
Niente, 'na minchia de 'na minchia di niente.
Fantastici...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Red_Max
Inviato: 5/3/2015 13:31  Aggiornato: 7/3/2015 20:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Commenti liberi
In questo articolo dicono che ci sia un video che spiegherebbe "almeno la seconda ondata" di incendi...

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
Antdbnkrs
Inviato: 5/3/2015 13:39  Aggiornato: 5/3/2015 13:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
@toussaint

La svolta era nell'aria gia' da mesi. Nessun mistero sovrannaturale per i misteriosi roghi di Caronia, il centro del Messinese dove, in una sola strada lungo il mare, e solo in una palazzina da anni vanno incredibilmente a fuoco oggetti, mobili ed elettrodomestici.


Cioe' sono 11 anni che incendiano gli appartamenti, di notte, di giorno

e queste decine di abitazioni IN UNA SOLA NOTTE come le hanno incendiate?
https://www.youtube.com/watch?v=NqPBbO28te8



EDIT: hanno incendiato pure un mezzo della protezione civile.... tanto ormai avevano incendiato decine di appartamenti.. un mezzo in piu' un mezzo in meno

toussaint
Inviato: 5/3/2015 14:12  Aggiornato: 5/3/2015 14:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Già, praticamente 'sto tizio, se lo rilasciano, verrà assoldato da quelli dell'ISIS...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
ohmygod
Inviato: 5/3/2015 14:42  Aggiornato: 5/3/2015 14:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Commenti liberi
confuso
chissà perchè non è chiaro qual'è l'ultimo Re: Commenti liberi
forse perchè the blood is in my head,
forse perchè messi quasi uno dietro l'altro.


an old new entry.
LouLou.

warlord
Inviato: 5/3/2015 14:45  Aggiornato: 5/3/2015 14:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2015
Da:
Inviati: 221
 Re: Commenti liberi
mistero risolto! (lol) secondo il tg gli incendi a caronia sono tutti dolosi
gli adoratori del sacro fuoco in azione, fiamme a nastro in tutta la città

peccato che un giornalista si è ritrovato davanti uno dei servizi segreti della marina (identificato con tanto di tesserino) che ha "consigliato" di non dare rilevanza nazionale al caso, rilevazioni strumentali che hanno indicato impulsi elettromagnetici......ma niente è un piromane, si si.

La libertà è un’illusione. Essere dominati da me non è così male per la razza umana quanto essere dominati da altri della vostra specie.
Mentelucida
Inviato: 5/3/2015 21:57  Aggiornato: 5/3/2015 22:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/1/2015
Da:
Inviati: 45
 Re: Commenti liberi
In realtà il padre del ragazzo arrestato era il presidente dell'associazione delle vittime delle calamità. Comunque gli ultimi casi erano dolosi, non i primi!! Anche perché io non farei entrare un estraneo in casa mia per farmi bruciare qualcosa. Sarei complice, senza avere la sicurezza di essere risarcito..

Sentite cosa dice il CIcap
"Focus", la tesi del CICAP sui misteriosi roghi di Canneto di Caronia: http://youtu.be/qqvRhVGH234

A mente lucida
peonia
Inviato: 6/3/2015 11:15  Aggiornato: 6/3/2015 11:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
RIPESCANDO NEL MIO DIARIO FACEBOOK DEL 2009, HO RITROVATO QUESTA LETTERA CHE, RILETTA OGGI, FA UNA CERTA IMPRESSIONE...
OGGI IL PANORAMA E' ANCORA PEGGIORATO E PURE L'ILLUSIONE CHE, CAMBIANDO PERSONAGGIO, CI SAREMMO RISCATTATI E' MISERAMENTE STATA DISILLUSA, POICHE' INVECE I SUCCESSORI SONO STATI AMPIAMENTE PEGGIORATIVI IN UN CRESCENDO SENZA FINE,COME BEN SAPPIAMO E VEDIAMO!!
VE LA SOTTOPONGO PER CURIOSITA'....

Lettera ai posteri
Cari posteri che leggerete questa mia lettera nel 2100, i vostri migliori storici faticheranno a comprendere questo tempo (gli ultimi giorni del 2009), e non avranno categorie per classificare, o solo per nominare, il tempo in cui noi, vostri antenati, viviamo. Voi stenterete a credere che sia davvero esistito un popolo con un così infimo livello di consapevolezza. Voi non crederete che la maggioranza di una nazione sia stata plagiata in uno dei processi di manipolazione mentale collettiva più inquietanti della storia. Voi resterete senza fiato e senza parole davanti al collasso di una civiltà che, nei secoli passati, espresse molte delle grandezze dell'umanità. Voi, posteri, non troverete comprensibile il fatto che l'Italia sia tornata al regime feudale, in cui i signori avevano ricchezza, potere e immunità, mentre i nuovi servi erano condannati all'umiliazione quotidiana di lavori precari, sottopagati, monotoni. E soprattutto voi non capirete come libere elezioni abbiano portato alla guida dello stato un uomo chiamato Berlusconi Silvio che ha trattato l'Italia come fosse la sua azienda, esigendo da un docile parlamento leggi ad personam che lo tutelassero da numerose vicende giudiziarie, che pretendeva dal popolo la stessa sottomessa adulazione che il padrone esige dai suoi dipendenti, che ha censurato e zittito le voci dissidenti, che ha espresso su se medesimo elogi così iperbolici che, detti da qualunque altro, avrebbero sollevato ragionevoli dubbi sulla sua integrità psichica, o avrebbero scatenato risate. Per tentare di capire questa eclisse italiana, cari posteri, non vi è che una sola parola, bandolo dal quale si svolge tutta la velenosa matassa: televisione. L'Italia del XXI secolo è stata la cloaca in cui è confluita tutta la demenza di massa indotta dalla televisione. Pensate, per esempio, ad una valanga: quando la massa nevosa si stacca dalla montagna essa aumenta progressivamente durante la caduta; ciò che giunge a valle è una quantità molto maggiore di quella iniziale. La televisione, nel corso di quasi sessant'anni, ha trasformato antropologicamente gli italiani (non solo gli italiani, è chiaro, ma essi più di altri e peggio di altri, per motivi che magari esamineremo in un'altra occasione). Tutte le facoltà umane - nel corso di sessant'anni di esposizione generale e continua alla televisione - sono state come assorbite e disperse e atrofizzate dal senso del vedere, ma un vedere inerte e passivo: questo è l'elemento da cui dovrete iniziare la vostra analisi di questo nostro tempo scellerato. La televisione è lo strumento di sottomissione per eccellenza, in nessun'altra forma di "intrattenimento" si è altrettanto ricettivi senza alcun diaframma. La lettura è l'opposto della visione della tv: la lettura richiede elaborazione del codice, interpretazione dei dati, memorizzazione, articolazione delle idee, due cervelli si incontrano e dialogano, quello dell'autore e quello del lettore. Nulla di solo simile avviene nel processo di assorbimento del programma tv: lo spettatore apre gli occhi e riceve un flusso di immagini, suoni e parole che viene gestito tutto e soltanto dalla sorgente. Le immagini si sono rivelate potentissime. Nonostante siano passati Cartesio e Darwin, Leonardo da Vinci e Freud, Voltaire e Camus, ciò che si vede è enormemente più forte e incisivo di ogni altro messaggio. L'uomo medio del XXI secolo crede istintivamente a ciò che vede, qualunque cosa sia. Rinuncia alla più elementare analisi critica, abdica al filtro del dubbio e del ragionamento, apre gli occhi e assorbe le immagini che diventano per lui la realtà, la verità. Così è vero ciò che si vede, è falso -anzi peggio: non esiste- ciò che non si vede. Per rendere il processo di manipolazione ancora più stretto, si è aggiunto un ingrediente fondamentale: la nevrotizzazione. Vi era infatti il pericolo che la semplice costruzione televisiva di una pseudo-verità potesse, prima o poi, rivelarsi per quello che è: una miserabile truffa. Allora si è trovato il metodo per alzare il livello di confusione, con una sorta di cortina fumogena che distorce: la nevrotizzazione, cioè l'irruzione dell'urlo, della rissa sistematica, della violenza verbale e non solo, della prevaricazione rabbiosa e della furia. L'esposizione pacata delle proprie ragioni è diventata debolezza; mentre la ripetizione ossessiva di poche sillabe gridate schizzando saliva è diventata la grandezza dialettica del nostro infame presente. Ecco, cari posteri, come mezzo secolo di televisione ha devastato millenni di civiltà: l'uomo medio italiano del XXI secolo è un teledipendente, un drogato di immagini, un ricettacolo vuoto che si lascia riempire dall'urlo più alto, dall'immagine più colorata e ricorrente; la sua pigrizia mentale lo ha reso un semianalfabeta di ritorno, ed ha trasformato la sua mente in una tabula rasa. A questa folla di zombie inconsapevoli si può imporre tutto; è come un corpo anestetizzato che può essere aperto dal bisturi e non avrà la minima reazione. Ecco, cari posteri, questi sono alcuni spunti di riflessione che oggi vi affido e che forse vi serviranno quando tenterete, increduli, di trovare una spiegazione per un periodo in cui - come i suicidi di massa dei lemming - gli italiani apparvero sconvolti da una epidemia psichica.
Paolo Cortesi 16/12/2009


tratto da Nexus Edizioni dell'epoca

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
horselover
Inviato: 6/3/2015 17:54  Aggiornato: 6/3/2015 17:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
stanno cercando di accollare alla russia l'antieconomica e obsoleta industria mineraria del donbass mentre i pregiati terreni agricoli dell'ucraina finiranno per essere acquistati dalla cina che ne è affamata e ha tanti dollari (ben accetti in ucraina)

peonia
Inviato: 7/3/2015 23:14  Aggiornato: 8/3/2015 1:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Domani, anzi tra poco, è l'8 Marzo - a proposito tanti auguri Luogomune!!!! -
e scopro ora che la famosa storia per cui questo giorno è dedicato alle Donne sarebbe un falso storico.....

"Ci hanno fatto credere che l’8 marzo 1908 un gruppo di donne si riunirono nella filanda tessile Cotton di New York per dichiararsi in sciopero. Il padrone le chiuse a chiave e l’edificio prese fuoco: morirono 129 donne.
Nulla di tutto ciò è mai accaduto.
Nessuna fabbrica prese fuoco e nessuna donna morì bruciata l’8 marzo 1908. Quando la verità storica emerse, si tentò di retrodatare l’origine della festa al giorno 8 marzo 1857. Anche questo risultò essere falso. Quindi, ad una carica della polizia contro donne in sciopero l’8 marzo 1848, ma fu solo l’ennesimo falso storico.
Nella realtà la festa dell’8 marzo è stata imposta dal dittatore comunista sovietico Vlamidir Lenin e dalla femminista Alexandra Kollontai per far credere alle lavoratrici di essere state liberate dalla schiavitù capitalistico-patriarcale. La festa venne poi ufficializzata dal Soviet Supremo “per commemorare i meriti delle donne Sovietiche nella costruzione del Comunismo”.
In Italia, la festa venne introdotta nel 1922 dal Partito Comunista che pubblicò sul periodico “Compagna” un articolo secondo il quale Lenin proclamava l’8 marzo come “Giornata Internazionale della Donna”. La festa cadde in disuso, e venne reintrodotta l’8 marzo 1945 dall’UDI, organizzazione composta da donne appartenenti al PCI e ad altri partiti di sinistra. Fu nel dopoguerra che venne fatta circolare la falsa storia delle donne bruciate. In Italia il simbolo è la mimosa; in paesi con climi più freddi il simbolo è un nastro viola, in quanto è stato fatto credere che le inesistenti lavoratrici bruciate producevano panni viola.
Nella realtà storica, esiste una vera violenza contro donne ed un vero incendio accaduti l’8 marzo. Del 2000, quando un gruppo di femministe coperte da passamontagna diede fuoco alle croci di una Chiesa di Montreal, sporcando le mura e l’altare con graffiti che proclamavano “No Dio, no padroni”. Le femministe sparsero addirittura assorbenti sporchi e preservativi, distrussero inni e testi sacri, spinsero e fecero cadere a terra altre donne anziane colpevoli di essere contrarie all’aborto. Ne diede notizia il National Post."
Chi controlla il passato controlla il futuro: chi controlla il presente controlla il passato .
George Orwell - 1984


http://it.avoiceformen.com/.../8-marzo-inganno-femminista/
http://it.cultura.filosofia.narkive.com/vgqMh785/la-giornata-internazionale-della-donna


...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Davide71
Inviato: 8/3/2015 2:05  Aggiornato: 8/3/2015 2:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Commenti liberi
Ciao a tutti:

anni fa io dissi che la ragione per cui hanno fatto saltare le Torri Gemelle e sono andati in Afghanistan era per ripristinare la coltivazione di oppio che i Talebani avevano fermato.
Mi sentii rispondere: "Illazioni!"
Beh, forse sono illazioni, ma leggete questo articolo sulla prima donna parà italiana diventata tossicomane e spacciatrice dopo le missioni in Afghanistan. Ma vi sono state inchieste sia in Gran BRetagna sia in Canada, tutte (sorpresa!) archiviate. PArrebbe che in Occidente preferiscano i Narcos ai Talebani.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Antdbnkrs
Inviato: 8/3/2015 9:33  Aggiornato: 8/3/2015 9:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
Ho appena controllato...
Oro antico e dentifricio! Sto benissimo

http://www.dionidream.com/le-tue-feci-dicono-se-sei-in-salute-ecco-come-capirlo/

ohmygod
Inviato: 8/3/2015 17:20  Aggiornato: 8/3/2015 17:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Commenti liberi
LuogoComune: XI compleanno.


ED.it
Il tempo passa, il mondo cambia, ma ciò che diciamo rimane scritto in modo indelebile nella pagine della nostra piccola storia. nella pagine della nostra piccola storia.

Grazie a tutti di cuore. Siete una famiglia meravigliosa.

Massimo Mazzucco

Decalagon
Inviato: 8/3/2015 21:25  Aggiornato: 8/3/2015 21:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Commenti liberi
Condivido con piacere il post dell'amico Arturo Villa che sta attualmente combattendo (e con ottimi risultati, a quanto pare) la sua lotta contro un tumore epatico definito INGUARIBILE dalla scienza ufficiale, mediante l'utilizzo di un severo protocollo curativo da lui stesso messo in piedi grazie alla mole di informazioni che è riuscito a reperire su internet, approfondendo la via delle terapie alternative a base di frutta, verdura, succhi verdi e integratori.

************************

NOTIZIE ESPLOSIVE DALL'IRCAV DI CESENA....

Vi presento gli esiti della TAC eseguita il 28/02/2015
Io sono senza parole amici....
..
2 anni fa dovevo morire nel giro di pochi mesi causa metastasi del carcinoma epatico scarsamente differenziato ad alta proliferazione e infiammazione...

Mi hanno proposto un farmaco assurdo (sorafenib) che non da speranze di guarigione ma serve solo a loro per fare test strazianti sulle cavie umane...

nel gennaio 2013 rifiutai la chemioterapia palliativa e mi buttai testa e cuore sulle cure alternative.....

LA STRADA MENO BATTUTA DEL BOSCO

questi sono i risultati a due anni di PROTOCOLLO SIA FATTA LA TUA VOLONTA'

ANDATEVI A LEGGERE LA MIA MOMENTANEA VITTORIA
vi amo, questa vittoria l'ho conseguita ANCHE GRAZIE AL VOSTRO SUPPORTO MORALE E FINANZIARIO.

A voi dedico questa tac della vittoria
http://www.carcinomaepatico.it/quadro-clinico.asp#vittoria

**********************

Qui la video-testimonianza:

https://www.youtube.com/watch?v=A2ve1J4AuYY&t=100

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
doktorenko
Inviato: 8/3/2015 21:32  Aggiornato: 8/3/2015 21:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/8/2009
Da:
Inviati: 2332
 Re: Commenti liberi
@peonia

La situazione e` talmente peggiorata che conosco anch`io persone che, pur ingoiando rospi ciclopici, ammettono di rimpiangere Silvio, almeno in politica estera.

Antdbnkrs
Inviato: 8/3/2015 22:40  Aggiornato: 8/3/2015 22:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
Condivido con piacere il post dell'amico Arturo Villa
Fantastico!!
Sono supercontento per lui!!

Adesso che i risultati sono CERTIFICATI bisogna rendere VIRALE il suo video!

ivan
Inviato: 9/3/2015 3:36  Aggiornato: 9/3/2015 3:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Sulla banalità del male :

link source Il Fatto Quotidiano

Citazione:

Lo Stato Islamico è diventato un business, come lo divenne il terrorismo all’indomani dell’11 settembre. Dai giornalisti ai professori, dagli esperti alle think tank specializzate nel processo di radicalizzazione, persino il comune cittadino, grazie ai social media, esprime le proprie opinioni e così facendo promuove se stesso o attacca chi la pensa diversamente. E’ questo un bene? Lo sapremo tra 50 anni quando i posteri scriveranno di come abbiamo gestito questo periodo buio della storia della nostra civiltà.

Ma se fermiamo per un momento tutta questa ‘caciara’ opinionista e cerchiamo di capire cosa succede usando non gli strumenti del presente, la tecnologia informatica che mette tutti a contatto con gli altri, ma quelli del passato, l’analisi del male, le cose cambiano. La storia europea ci offre un esempio di comportamento malvagio e disumano recente, la soppressione a livello industriale degli ebrei, l’olocausto. Anche Hitler faceva pulizia etnica, sopprimeva gli omossessuali e distruggeva scientificamente la diversità. Spogliava dell’umanità il diverso. E lo faceva con un esercito ben addestrato e con il consenso della popolazione. Ce lo siamo dimenticato? Eppure ogni anno celebriamo il giorno della memoria per ricordare gli orrori di cui questo continente è stato capace.

Il Papa, unica luce in questo buio esistenziale nel quale siamo piombati, ha il coraggio di mettere in dubbio la consuetudine ideologica-religiosa della nostra normalità. “Quando siamo schiavi dell’autoreferenzialità finiamo per coltivare una ‘spiritualità di etichetta': ‘Io sono Cl'; e cadiamo nelle mille trappole che ci offre il compiacimento autoreferenziale, quel guardarci allo specchio che ci porta a disorientarci e a trasformarci in meri impresari di una Ong”. Queste le sue parole.

In fondo anche i giovani mussulmani che vengono sedotti dal messaggio dello Stato Islamico sono schiavi di un’ideologia totalmente autoreferenziale che gli fa credere di appartenere alla normalità di un mondo monolitico, dove tutti sono uguali agli altri. La storia di Jihadi John, un ragazzino che non riusciva a trovare una sua collocazione nell’Inghilterra contemporanea, vessato dai servizi segreti che lo volevano trasformare in una spia, assomiglia molto a quella di Abu Mussaq al Zarqawi, il proletario giordano, bulletto di quartiere che in prigione scopre la ‘normalità’ del salafismo radicale. Ed anche quella delle promesse spose dei guerrieri jihadisti, che sognano un marito con la sciabola alla cintura ed una famiglia a Raqqa, rientra in questa ‘normalità’. Accettare la diversità è quasi diventato impossibile in un mondo sovrappopolato dove per farsi spazio bisogna lavorare di gomito costantemente.

La seduzione dello Stato Islamico poggia sul concetto di appartenenza e di normalità per chi non ce la fa più a sgomitare e cerca nei suoi simili, i deboli, un gruppo al quale appartenere. La celebrazione dell’individualismo che lo smembramento del socialismo e la vittoria del neo-liberismo ci ha regalato ha prodotto anche questo, la solitudine esistenziale di chi non ha i numeri per emergere dalla massa. Questo sicuramente non lo abbiamo letto da nessuna parte.

Un incontro casuale su un treno che da Amsterdam mi portava a Parigi qualche settimana fa ben illustra questo concetto. Nel vagone ristoro c’era un ragazzo di vent’anni che leggeva la versione olandese del mio libro sull’ Isis.

Mi sono avvicinata ed abbiamo iniziato a chiacchierare. Era iracheno, di Baghdad, ed era sunnita. La famiglia si era trasferita ad Amsterdam quando aveva 12 anni perché sfollati, la loro casa è stata requisita da una delle tante milizie sciite ed hanno avuto la fortuna di trovare asilo in Olanda. Una storia come tante altre, simile a quella di mia suocera, ebrea fuggita da Berlino nel 1938 a soli 14 anni con la madre grazie ad uno sponsor di New York. Anche per loro l’impatto con il nuovo paese è stato traumatico, il padre del ragazzo era professore di chimica adesso fa il tassista e lui, laureatosi in ingegneria non trova lavoro ed è stanco di aiutare il padre con il tassi. Anche la nonna di mio marito è finita a fare la cameriera in un albergo mentre a Berlino lavorava in borsa. Ma nel 1940 per i giovani ebrei in America era possibile costruirsi un futuro, nell’Europa contemporanea per i giovani mussulmani diventa sempre più difficile, quasi impossibile, farlo.

Il ragazzo iracheno mi ha raccontato di alcuni suoi amici che un paio d’anni fa hanno deciso di andare in Siria a combattere, chissà forse qualcuno è finito anche nelle file dell’Isis o di al Nusra, lui non lo sa o almeno così mi ha detto. Ma capisce l’attrazione, la seduzione che l’idea di andarsene esercita sui suoi coetanei. Una normalità frutto della scelta comune e della vita da sogno prospettata dai reclutatori dello Stato islamico. E’ un’illusione, gli ho detto. E lui mi ha risposto che è vero ma qual è l’alternativa?

Nel 1961 Hanna Arendt descrisse la banalità del male, attribuendo ai nazisti un comportamento da automa dettato da codici di normalità che li hanno portati a commettere un genocidio. La tesi fu duramente criticata ed oggi viene accettata come una delle interpretazioni più autentiche della tragedia dell’olocausto.

La banalità del male è ancora oggi la chiave di lettura delle barbarie perpetrate dallo Stato Islamico. A prescindere dalle esecuzioni degli ostaggi, che senso ha distruggere monumenti di un’era antecedente alla nascita del profeta? Domandiamoci questo, come possono le statue Assiro babilonesi essere idoli dal momento che chi le ha costruite non conosceva la parola del profeta? Fare tabula rasa del passato aiuta la costruzione della normalità del presente, è per questo che Hitler voleva sterminare gli ebrei tedeschi, si stratta di uno sfoggio di debolezza da parte di chi non ha più il coraggio di pensare e di scegliere, individui alienati da una società che secondo loro non li vuole.

Le radici della radicalizzazione sono sempre le stesse ed affondano nel nostro subconscio. Uccidere e distruggere sono atti contro natura ma se questa si rivela nemica allora è facile costruirne un’altra, monolitica ad immagine e somiglianza della propria debolezza.

Il ragazzo iracheno mi ha dato ragione, la seduzione dello Stato Islamico altro non è che la normalità dei deboli che nella violenza si illudono di essere forti. E più l’esercito dei deboli cresce, più questa normalità diventa realtà. In fondo questa era anche la seduzione del nazismo.

Ci siamo salutati quando il treno entrava a Bruxelles. Mi ha chiesto di firmargli il libro, ho scritto “in bocca al lupo” ne abbiamo tutti bisogno.


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA