Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Inviato da Redazione il 25/2/2013 4:40:00 (6781 letture)

di Riccardo Pizzirani

Oggi è un giorno importante per il 9/11 Truth Movement: nella cittadina di Horsham nel Regno Unito ci sarà un'udienza, e per la prima volta sarà possibile presentare di fronte ad un tribunale tutte le prove contro la versione ufficiale raccolte finora dal Movimento.

L'occasione nasce dallo storico servizio della BBC mandato in onda in occasione del decennale del 9/11 (riguardo al quale richiesi, ed addirittura ottenni, una rettifica da parte della BBC).

Per statuto infatti il network televisivo britannico ha l’obbligo di diffondere informazioni che siano sia accurate che imparziali, ed è tenuto a rispondere ad eventuali contestazioni portate anche da normali cittadini.

In questi 16 mesi il gruppo AE911Truth.org ha inoltrato tre richieste di correzione, particolarmente circostanziate ed autorevoli, specialmente riguardo alla accertata caduta libera del WTC7.

In questi casi però l’obbligo della BBC è stato aggirato, grazie ad una norma che permette al suo Executive Board di valutare in modo indipendente, ed eventualmente cassare, le contestazioni più scomode, facendo così che il comitato di controllo (trustee) non ne senta mai nemmeno parlare.

In ogni caso, questi continui rifiuti non hanno fermato i singoli attivisti ...

... tra i quali l'ha spuntata (in modo decisamente poco ortodosso) il documentarista Tony Rooke. Sarà infatti lui a comparire oggi all'udienza, nella parte dell'accusato!

Quando Tony si è visto recapitare a casa il classico bollettino del canone televisivo, l'ha respinto al mittente con la seguente motivazione: secondo l'articolo 3 della sezione 15 del UK Terrorism Act 2000, è proibito finanziare una azienda o un gruppo, se esiste il ragionevole sospetto che questi fondi vengano usati per scopi terroristici, o per supporto al terrorismo.

Tony sostiene infatti che la BBC abbia tenuto nascoste le prove scientifiche che dimostrano la falsità della versione ufficiale, e che abbia attivamente cercato di gettare discredito su tutti coloro che cercano di far conoscere queste prove al pubblico.

In altre parole la BBC, secondo Tony, sarebbe un supporter del cover-up sugli eventi reali del 9/11, e quindi un potenziale supporter dei (veri) terroristi che sarebbero stati coinvolti, con ruoli diversi, negli attentati.

Poichè Tony è stato denunciato per non aver pagato il canone televisivo, potrà comparire in un'udienza dove avrà tre ore a disposizione per presentare ai giudici le prove su ciò che afferma. Tony ha quindi riunito una squadra di esperti, che lo accompagneranno all'udienza per presentare le prove.

Fra loro ci sono:

Il Professor Niels Harrit



Il Dr. Niels Harrit è professore di Chimica all'Università di Copenhagen ed è il primo firmatario dello studio chimico (qui in italiano) che ha dimostrato la presenza di nano-thermite incombusta (cioè appositamente assemblata ed inesplosa) nelle ceneri del WTC.

Il professor Harrit è stato intervistato in un importante documentario della BBC nel 2011, dove gli autori hanno tentato di attaccarlo e screditarlo, piuttosto che mostrare le devastanti prove scientifiche contro la versione ufficiale sulla distruzione delle Torri Gemelle. Il team del professor Harrit aveva preso la misura cautelativa di registrare l'intera intervista, così come il dialogo che è avvenuto sia prima che dopo l'intervista, e questo ha mostrato chiaramente la condotta altamente scorretta della BBC.

Tony Farrell



Tony Farrell è un ex-analista di intelligence del Dipartimento di Polizia dello South Yorkshire. E' stato licenziato nel 2010 a causa del suo rapporto ufficiale sulle minacce del terrorismo, nel quale ha messo nero su bianco che, secondo le sue indagini sugli attentati del 9/11 (in USA) e del 7/7 (a Londra), la principale minaccia terroristica per il popolo inglese non veniva da estremisti Islamici, ma dalle entità interne all'establishment americano e britannico che sono state coinvolte nei due eventi.

Farrel ha contestato il suo licenziamento di fronte ad un tribunale internazionale, e nel frattempo si batte per rendere note le informazioni di cui è a conoscenza.

Il gruppo di Rooke include anche Ian Henshall, fondatore del gruppo UK ‘Re-investigate 9/11’, Ray Savage, ex agente dell'anti-terrorismo che denuncia la falsità della V.U. sul 9/11, nonchè contributi e testimonianze video di altri quattro ricercatori:

- Richard Gage, AIA: Fondatore e CEO di “Architects & Engineers for 9/11 Truth”
- Dwain Deets: ex Direttore dei Progetti Aereospaziali della NASA
- Erik Lawyer: Fondatore di “Firefighters for 9/11 Truth”
- Jake Jacobs: Pilota veterano statunitense e membro di “Pilots for 9/11 Truth”

Le prove che verranno presentate oggi non sono mai state mostrate prima in una tribunale, per cui c'è una grande attesa per vedere come saranno accolte, nella speranza che questo evento sia solo il primo di una serie di azioni in favore di una più corretta presentazione dei fatti.

Riccardo Pizzirani (Sertes)

Tratto da AE911Truth.org

Voto: 6.00 (10 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Jurij
Inviato: 25/2/2013 6:42  Aggiornato: 25/2/2013 6:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
La battaglia continua ... speriamo che riescano a dare una nuova spinta al volano della voce per la verità.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Redazione
Inviato: 25/2/2013 6:50  Aggiornato: 25/2/2013 6:50
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Io ho sempre pensato che ci vorrebbe un tribunale per le bugie.

Chi mente sapendo di mentire, sul servizio pubblico, deve pagare.

(Piero Angela dovrebbe andare sotto processo una ventina di volte all'anno).

il_ras
Inviato: 25/2/2013 8:40  Aggiornato: 25/2/2013 8:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2006
Da:
Inviati: 875
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Perché sta cosa mi ricorda Al Capone?

un messaggio nascosto?

Aironeblu
Inviato: 25/2/2013 9:16  Aggiornato: 25/2/2013 9:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Geniale la mossa di Tony Rooke, complimenti per il coraggio e la costanza di voler districare il filo della verità dalla matassa ingarbugliata delle coperture e depistaggi, come è sempre stato fatto anche su questo sito, che con il suo impegno incrollabile è riuscito a riportare un po' di ORDO AB CHAO, in senso buono, naturalmente .
Questa mossa di Rooke è davvero un attacco magistrale, che mette sotto scacco contemporaneamente sistema giudiziario e sistema mediatico, sono curiosissimo di vedere i risvolti.

fefochip
Inviato: 25/2/2013 9:43  Aggiornato: 25/2/2013 9:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
aspetta aspetta aspetta .....

fatemi capire.

Rooke non ha pagato il canone tv adducendo come motivazione che i suoi soldi sarebbero andati a un organizzazione volta a "coprire" il terrorismo internazionale?



ma è un genio!

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Sertes
Inviato: 25/2/2013 10:19  Aggiornato: 25/2/2013 10:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Come vedete ho mandato l'articolo a Massimo in pura forma di "notizia" senza aggiungere considerazioni di carattere personale che potevano "sporcarlo".

Le tre considerazioni che mi premono sono:

1) Lo studio della presenza di nano-thermite inesplosa è ancora lì, un punto fermo e valido nella comunità scientifica, nessuno è ancora stato in grado di smentirlo con un contro-studio peer-reviewed. La BBC può solo tentare di screditare l'autore e i suoi collaboratori, non può prenderne atto, così come il NIST non può prendere atto delle numerose e comprovate prove di presenza di acciaio fuso sotto le fondamenta dei tre grattacieli.

2) Finalmente si inizia a puntare il dito contro chi è raggiungibile, cioè i fiancheggiatori, i media come la BBC. Parlare di chi ha fatto questo attacco terroristico è prematuro, se ancora godono di immunità ed impunità quei media che sono i complici, e questo è il traguardo che oggi il 9/11Truth Movement può concretamente raggiungere.

3) FINALMENTE, e questo è un successo nostro italiano, ma anche e soprattutto di MASSIMO MAZZUCCO, il 9/11 Truth Movement non propone alternative ma va in aula a dire che LA VERSIONE UFFICIALE E' DIMOSTRABILMENTE FALSA. Dai e dai l'hanno capita anche loro, e ci guadagnamo tutti.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
invisibile
Inviato: 25/2/2013 10:26  Aggiornato: 25/2/2013 10:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Ottimo.
Possibili (realistici) sviluppi nel caso l'imputato fosse assolto?

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Calvero
Inviato: 25/2/2013 10:26  Aggiornato: 25/2/2013 10:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
__________________________
__________________

Zona Grigia sotto attacco

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Sertes
Inviato: 25/2/2013 10:38  Aggiornato: 25/2/2013 10:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Citazione:
invisibile ha scritto:
Ottimo.
Possibili (realistici) sviluppi nel caso l'imputato fosse assolto?


Credo che sia molto ma molto difficile, se si creasse un precedente del genere per non pagare il canone televisivo alla BBC, ci sarebbe la corsa a rendere il modulo o a chiedere indietro i soldi per chi ha già pagato.
Lo farebbe pure chi non si è mai interessato di 9/11 o chi addirittura è contrario.
Alla fine Tony sarà condannato a pagare il canone e alle spese processuali, ma è una giusta contropartita per le tre ore di presentazione delle prove davanti ad un tribunale... se il tribunale avvalora anche solo una di quelle prove, pur in una sentenza negativa per Tony, sarebbe un colpo molto grosso alla credibilità della V.U.

Tipo, se il tribunale desse torto a Tony ma obbligasse la BBC ad una smentita ufficiale o a produrre un altro documentario più obiettivo...


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
invisibile
Inviato: 25/2/2013 10:49  Aggiornato: 25/2/2013 10:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Grazie Sertes. Ma io non sottovaluterei gli inglesi. Non conosco la situazione dei giochi di potere in GB ma conosco gli inglesi. Forse li la magistratura é più corretta che da noi (e meno corrotta) e potrebbe accadere qualcosa di interessante.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
LoneWolf58
Inviato: 25/2/2013 11:41  Aggiornato: 25/2/2013 11:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Lo voglio anch'io... l'articolo 3 della sezione 15 del UK Terrorism Act 2000

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
alsecret7
Inviato: 25/2/2013 12:26  Aggiornato: 25/2/2013 12:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
il problema secondo me! viene dai giudici che dovranno pronunciarsi rischieranno la loro cariera per la verita?

abbidubbi
Inviato: 25/2/2013 13:40  Aggiornato: 25/2/2013 13:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
minchia che bel grimaldello! ma noi non ci possiamo inventare niente di simile?
i cazzari tra i nostri media non mancano... ad esempio il signore dei parallelepipedi vuoti non potrebbe subire la stesa sorte? non è quella una complicità nel cover-up?
in ogni caso mi sembra davvero una notiziona e anche a me è venuto in mente al capone.

giulietto chiesa ne parla qui

Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
clausneghe
Inviato: 25/2/2013 14:05  Aggiornato: 25/2/2013 14:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Tranquilli!!
E' la Nuova Era che Avanza...e che credevate che fosse? I raggi del Sole con i suoi fotoni .. sta cambiando tutto, è in atto la più grande macchia Solare mai vista, vorrà pur dire qualcosa. Io sono nervoso come un Lupo affamato e sono in surplus energetico..
Manca solo di vedersi aprire il Cielo, con una manina che dispensa nuova manna, mitemente allucinogena, naturalmente..

supermagna
Inviato: 25/2/2013 14:31  Aggiornato: 25/2/2013 14:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/9/2005
Da: marche
Inviati: 40
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Massimo, se in Inghilterra mettessero nero su bianco che c'é del marcio in ... USA... quali potrebbero essere le reazioni del popolo americano? Considerando anche che al governo c'é un Obama e non un Bush? (un pò meglio sará...!)

bubu7
Inviato: 25/2/2013 15:09  Aggiornato: 25/2/2013 15:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2007
Da: Tomania
Inviati: 528
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Quindi il canone che gli inglesi pagano alla BBC non è come da noi una semplie tassa sul possesso della televisione?
E' una curiosità.

Lui che offrì la faccia al vento la gola al vino e mai un pensiero non al denaro, non all'amore né al cielo.

Fabrizio De Andrè
Peppe_Orsi
Inviato: 25/2/2013 16:14  Aggiornato: 25/2/2013 16:44
So tutto
Iscritto: 25/1/2013
Da:
Inviati: 13
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Ottimo, finalmente la questione arriverà nelle aule di giustizia!!!
speriamo possa essere l'inizio dello sgretolamento dell'ignobile castello di menzogne "ufficiali" che nasconde la verità agli occhi del mondo intero (o di coloro che non hanno mai voluto vederla).

Adesso mi vengono in mente le parole di un tizio infido che disse, più o meno, ai cosidetti "complottisti": "come mai le vostre teorie strampalate non sono mai arrivate in un tribunale?"
Scommetto indovinerete di chi sto parlando..

Ora non resta che attendere sviluppi.

Non vedo l'ora che arrivi il giorno di veder crollare quel castello a velocità di caduta libera, seppellendo i maledetti respondabili con tutti i dannati debunkers, sotto il peso delle loro falsità!

Merio
Inviato: 25/2/2013 16:15  Aggiornato: 25/2/2013 16:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
é possibile che impediscano all'accusato di portare le prove di AE911 attraverso qualche cavillo giuridico??

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
maurixio
Inviato: 25/2/2013 16:30  Aggiornato: 25/2/2013 16:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/4/2007
Da:
Inviati: 333
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Se il processo non viene portato su un piano personale, tra l'imputato e la bbc, siamo all'inizio di un processo al 911??
Ho capito bene?

Dam
Inviato: 25/2/2013 18:06  Aggiornato: 25/2/2013 18:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da: Roma
Inviati: 78
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Qui l'articolo di Giulietto Chiesa sul Fatto. Non mancano i commenti sempre molto logici ed argomentati dei soliti imbecilli.

f_z
Inviato: 25/2/2013 21:00  Aggiornato: 25/2/2013 21:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Citazione:
Autore: bubu7 Inviato: 25/2/2013 15:09:10

Quindi il canone che gli inglesi pagano alla BBC non è come da noi una semplie tassa sul possesso della televisione?


Lo e' infatti.
Non importa cosa guardi, ma se compri un apparecchio tv di qualunque tipo devi fornire nome e indirizzo altrimenti non te lo fanno comprare.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
fefochip
Inviato: 26/2/2013 11:15  Aggiornato: 26/2/2013 11:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
insomma?non si sa nessuno sviluppo della faccenda?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Sertes
Inviato: 26/2/2013 11:32  Aggiornato: 26/2/2013 11:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
http://www.wscountytimes.co.uk/news/local/video-tony-rooke-after-his-9-11-court-case-1-4825350

Tony Rooke after his 9/11 court case

Published on Monday 25 February 2013 15:05

Charged with not paying his TV licence, Tony Rooke had claimed at Horsham Magistrates’ Court that the BBC’s treatment of the 9/11 attacks made it complicit in acts of terrorism.

He asked to submit evidence which he said would show that the BBC had consistently failed to report the true story.

District Judge Stephen Nicholls said that, even if he accepted and agreed with the evidence, that would not give him grounds to rule that Rooke was not guilty.

He imposed a six month conditional discharge, with £200 legal costs.

Outside court, Rooke said the case had been a ‘score draw’ since the judge had looked at the evidence - albeit in private - and had decided not to fine him.

He called for anyone who has evidence which challenges the official version of the 9/11 terrorist attacks to pass it to the authorities.

---

In pausa pranzo traduco il tutto. Ciao, a dopo

---

Anche:

I attended the hearing today. There was a strong turnout, a large crowd and a positive atmosphere. Many arrived throughout the morning to show their support. Some objected to not getting into the court room, to those people I would say that it's your presence that's important, outside especially, and it was made clear that there were a very limited number of seats. Here's another brief video / mention on the West Sussex County Times website, which was filmed shortly after the hearing...

http://www.westsussextoday.co.uk/new...sham-1-4825268

There will be several videos put out across the next couple of days, including interviews conducted by the team working with ITN, hopefully beginning this evening. A number of media crews were present, but I do not know to what extent they intend to cover this.

Tony is definately pleased with the outcome, the fact that he was 'found guilty' and yet not fined (with a conditional discharge) is very promising. In his own words it was a score-draw, and the best outcome we could have come away with. In answer to the questions above, yes it definately is looking possible to go further with this, during the hearing both the High Court and the Crown Court were mentioned in relation to this matter.

---

E anche:

Daily Mail

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 26/2/2013 13:29  Aggiornato: 26/2/2013 13:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Dunque, le notizie sono queste:
1) le prove sono state presentate alla corte, ma solo in forma privata

2) la presentazione dei filmati è stata annullata, dato che la corte ha ritenuto che essi non fossero pertinenti al caso

3) è stata portata come prova inequivocabile il fatto che la BBC abbia saputo prevedere il crollo del WTC7 con 20 minuti di anticipo (ricordo io: nessun grattacielo in acciaio è mai crollato nella storia per soli incendi, e invece la BBC l'ha previsto e ci ha pure preso, e il NIST ha confermato ufficialmente che il WTC7 a parer loro è crollato per soli incendi)

4) il giudice distrettuale Stephen Nicholls ha detto che, anche se accettava ed era d'accordo con le prove, non c'erano le basi per dire che Rooke fosse non colpevole nel mancato pagamento, e lo ha condannato a pagare 200 sterline e a sei mesi "congelati"

5) Tony dice che questa era il migliore ruling a cui potesse auspicare

6) C'erano varie persone, alcune delle quali non sono state ammesse all'aula, e pare che il Daily Mail abbia fatto un report bilanciato dell'accaduto.
In particolare questo passaggio:

Rooke ha detto al giudice: "l'ultima volta che sono stato qui io le ho chiesto: lei era al corrente del World Trade Center 7?
Lei ha detto di averne sentito parlare. Dieci anni dopo [dopo gli eventi] lei dovrebbe averne ben più che 'sentito parlare'. E' il lavoro della BBC di informare il pubblico. Specialmente di miracoli della scienza e di quando le leggi della fisica vengono sospese."

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 26/2/2013 13:41  Aggiornato: 26/2/2013 13:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
edo
Inviato: 26/2/2013 19:20  Aggiornato: 26/2/2013 19:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Poco, ma meglio di niente.
Rooke è un genio, ma il cover up è ancora troppo forte.
Oltre ai giornalisti anche i giudici (tranne Imposimato!) ci sono dentro fino al collo, complici.
La storia se ne ricorderà.

Redazione
Inviato: 26/2/2013 21:36  Aggiornato: 26/2/2013 21:36
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
SERTES: "è stata portata come prova inequivocabile il fatto che la BBC abbia saputo prevedere il crollo del WTC7 con 20 minuti di anticipo"

Coooooosa?????????????

Quella sarebbe una prova inequivocabile, e non la caduta libera?

Non ci posso credere.

(La questione dei 20 minuti di anticipo la posso spiegare io in tre righe).

DjGiostra
Inviato: 26/2/2013 21:44  Aggiornato: 26/2/2013 21:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
@Redazione:
Citazione:
(La questione dei 20 minuti di anticipo la posso spiegare io in tre righe).


Cioe' ???
Cos'e' sta storia dei 20 min. di anticipo ?

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Decalagon
Inviato: 26/2/2013 21:47  Aggiornato: 26/2/2013 21:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Citazione:
Coooooosa?????????????

Quella sarebbe una prova inequivocabile, e non la caduta libera?


In effetti, la "smoking gun" che prova la demolizione, è la simmetria e la velocità di crollo

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
A380
Inviato: 26/2/2013 23:14  Aggiornato: 26/2/2013 23:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/2/2013
Da:
Inviati: 177
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Ricordo che il fulcro del processo è stato "Tizio non ha pagato il canone", non "la questione 11/9".
Per questa ragione il giudice, pur ammettendo una certa convinzione sulle prove portate dal Sig. Rooki, alla fine lo ha dovuto condannare al pagamento del canone.
A mio giudizio bisogna trovare un sistema più efficace e convincente per portare questo problema nelle Aule di Giustizia.
Girarci intorno serve a poco.

Elezioni 2013:
- Chi ha votato Bersani ha votato di testa
- Chi ha votato Grillo ha votato di pancia
- Chi ha votato berlusconi ha votato di culo
Sertes
Inviato: 26/2/2013 23:45  Aggiornato: 26/2/2013 23:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
Massimo, non è l'opinione mia, è la traduzione di una frase dell'articolo.
Non gli ha fatto mostrare i video
Non gli ha fatto parlare delle teorie più di tanto
Gli ha almeno fatto notare che un evento unico nel suo genere, con sospensione delle leggi della fisica, merita un coverage della BBC di tutto rispetto, dato che loro oltretutto sono riusciti a prevederlo e hanno staccato la diretta il minuto prima che crollasse veramente.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Redazione
Inviato: 27/2/2013 0:25  Aggiornato: 27/2/2013 0:25
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
SERTES: "Massimo, non è l'opinione mia, è la traduzione di una frase dell'articolo."

Certamente, questo era chiaro. So bene come tu la pensi in merito.

Resto comunque di stucco. Che cosa avrebbe voluto "dimostrare", con quei 20 minuti di anticipo? La cospirazione globale dei media sul 9/11?

(Cazzo, ma pensa al rischio che abbiamo corso, in questo caso!!!!!)

***

DJGIOSTRA: La faccenda è un pò lunga da spiegare. Presto pubblico il capitolo completo sul building 7, per cui sarà spiegata lì.

matteog
Inviato: 27/2/2013 22:52  Aggiornato: 27/2/2013 22:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
@Massimo

Citazione:
Che cosa avrebbe voluto "dimostrare", con quei 20 minuti di anticipo? La cospirazione globale dei media sul 9/11?


Beh indubbiamente non è "una prova" ma secondo me come cazzo possono spiegarla, nel senso me la possono pure spiegare ma me lo dovrebbero DIMOSTRARE e come farebbero?

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
crochet
Inviato: 9/3/2013 23:47  Aggiornato: 9/3/2013 23:47
So tutto
Iscritto: 12/9/2005
Da: Piemonte
Inviati: 17
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale

A380
Inviato: 10/3/2013 10:40  Aggiornato: 10/3/2013 10:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/2/2013
Da:
Inviati: 177
 Re: Il 9/11 Truth Movement contesta la BBC in tribunale
La notizia è certamente inquietante per il fatto che sono state uccise tre persone innocenti di cui due adolescenti, più il cane. Il che sembrerebbe portare come indizio a qualcuno che ce l'avesse in modo particolare con l'ex pilota.

Ma mi sembra di capire che questo Marshall parlasse di notizie molto compromettenti circa l'addestramento dei presunti dirottatori poi, sempre presumibilmente (visto che non credo a una parola della VU) morti suicidi quando sono andati a sbattere con i B757.

Di questa versione alternativa ho poca fiducia, perché penso che nessuno possa addestrarsi, per giunta senza un concetto spirituale a monte, ma solo spinto da interessi "altri" per poi andare a morire sfracellandosi contro un edificio.

Secondo me, se questo brutale assassinio ha davvero origini non extra 11/9, il motivo è nascosto tra le righe.

Elezioni 2013:
- Chi ha votato Bersani ha votato di testa
- Chi ha votato Grillo ha votato di pancia
- Chi ha votato berlusconi ha votato di culo

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA