Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : Ecco i veri terroristi
Inviato da Redazione il 24/8/2008 6:08:14 (5099 letture)

di Marco Cedolin

In Afghanistan nel distretto di Shindand, all’interno della provincia di Herat, le forze della coalizione di cui fanno parte i soldati italiani hanno ammazzato nel corso di un bombardamento 76 civili la maggior parte dei quali donne e bambini.

La notizia, simile in tutto e per tutto a quelle che settimanalmente giungono dall’Afghanistan e dall’Iraq, è stata fornita dal ministero dell’interno di Kabul che ha espresso il “suo più vivo rincrescimento per questo incidente involontario, e ha inviato sul posto una delegazione di dieci persone per ottenere maggiori dettagli una volta che l'inchiesta sull'episodio verrà portata a termine”.

Il comando Usa dal quale dipendono le forze della coalizione coinvolte nell’operazione aveva in precedenza spudoratamente mentito, parlando di 30 miliziani uccisi in combattimento e della cattura di un presunto comandante ribelle, prima di venire clamorosamente smentito dalla realtà dei fatti che raccontano l’ennesima carneficina di donne e bambini compiuta dalle truppe di occupazione.

Truppe di occupazione finanziate anche con i soldi delle nostre tasse, ...

... dal momento che sono 2.350 i militari italiani impegnati in Afghanistan, con lo scopo di condurre la lotta globale contro il terrorismo.

Ma quale terrorismo è peggiore di quello che dilania sistematicamente i corpi di donne e bambini innocenti giustificando le stragi come incidenti involontari? Quali terroristi hanno fatto negli ultimi anni più vittime innocenti dell’esercito americano e dei suoi alleati?

Non credo esistano assolutamente dubbi sulla natura dei veri terroristi e purtroppo neppure sull’identità di coloro che sono costretti a finanziarli pagando il loro lauto stipendio, terroristi che vestono una divisa e si nascondono dietro la parola democrazia, consci del fatto che non rischieranno mai di essere processati come meriterebbero per i propri crimini.

Marco Cedolin

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Redazione
Inviato: 24/8/2008 6:13  Aggiornato: 24/8/2008 6:14
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Ecco i veri terroristi
"Truppe di occupazione finanziate anche con i soldi delle nostre tasse"

Nonchè genocidio premeditato e legittimato da tutti coloro che hanno votato i nostri governi guerrafondai e assassini.

Sorry, ma quando ce vo' ce vo'.

Quelli che "tanto non votare non serve" ora non possono fare finta di nulla.

Anche questa è democrazia: sapersi prendere le proprie responsabilità.

PikeBishop
Inviato: 24/8/2008 7:28  Aggiornato: 24/8/2008 7:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Ecco i veri terroristi
Citazione:
quando ce vo' ce vo'.

Cioe' tutte le volte che si sfiora l'argomento.

Tutte le volte che si introduce l'argomento e si ha a che fare con o a che dire di FIANCHEGGIATORI DEI TERRORISTI, cioe' i votanti o peggio ancora militanti in partiti, partitucoli e movimenti (esclusivamente di mano sotto la foglia di fico delle missioni di pace) che non abbiano come punto irrinunciabile della loro politica il ritiro immediato delle truppe da qualsiasi luogo al di fuori dei confini nazionali e l'uscita dalla NATO, allora ce vo'. Visto che non mi sembra esistano - neanche i famosi meet-up del cespuglioso - sono TUTTI COLORO CHE HANNO VOTATO, e che partecipano alla famosa "politica attiva" (ma che in realta' come nel mondo di Alice e' l'opposto: passiva e sado-masochista) tout court.

Guarda caso, avete piu' visto qualche corteo di pacifinti o qualche bandiera da ricchione ai balconi?
Le "Missioni di Pace" sono una foglia di fico che ci dovrebbe solo aiutare a centrare con la punta della nostra scarpa virtuale i genitali di assassini e torturatori e la guerra e' massacro ed e' diretta specialmente, in un modo o nell'altro, contro la popolazione civile.
D'altronde lo diceva anche Clausewitz, la guerra e' la continuazione del terrorismo dello stato contro la popolazione, con altri mezzi: la strage ed il genocidio.

Dio quanto amo i Falchi, quando vedo certe Colombe che meriterebbero la spingarda...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
illupodeicieli
Inviato: 24/8/2008 9:46  Aggiornato: 24/8/2008 9:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/1/2005
Da:
Inviati: 323
 Re: Ecco i veri terroristi
Immaginiamo se un giorno, in Italia, accaddesse quello che succede in Iraq o Afghanistan, cioè di fatto un invasione straniera per combattere che so, la mafia o la camorra: cioè per un compito che spetterebbe, connivenze a parte, all'Italia stessa. Non credo sia previsto dalla costituzione che lo stato ,per cose simili, possa chiedere il soccorso militare o di polizia a uno stato o a una coalizione. Ciò è quello che più o meno è accaduto e accade non solo negli stati nominati da Marco Cedolin ma anche altrove nel mondo. Mi chiedono, mie figlie, perchè sono laggiù i nostri soldati: le rispondo che sono lì per ragioni di mercato e che se ci fosse un referendum ,con il lavaggio del cervello, forse ce li rimanderemo.In tanti infatti reputano le vite di quelle persone uccise dai soldati della coalizione, non importanti:se,come detto prima ,sventrassero le montagne del Gennargentu o distruggessero il centro di Napoli o di Catania, con decine di morti, con la scusa che lì c'erano mafiosi o criminali, e le vittime poi fossero, in verità, solo civili innocenti, saremo ancora d'accordo che il prezzo da pagare e che si paga è giusto? Ci lamentiamo quando ,in una rapina, muore un ostaggio, dicendo che bisogna trattare...e ha in mano, magari, solo una persona, e lì dove le persone sono migliaia (o meglio noi crediamo e diciamo ,anche nei tg ,che quelle persone vivono male e vogliono liberarsi dei talebani, di Saddam -che non c'è più- e vogliamo esportare la democrazia) noi non pensiamo di poter trattare o indurre uno stato a cambiare politica? Dovremo pensare se è un nostro compito e nella nostra costituzione non c'è scritto che lo dobbiamo fare in quel modo (nei nuovi articoli o in quelli cambiati non mi pare sia scritto che dobbiamo esportare la democrazia con i soldati,o no?)

LoneWolf58
Inviato: 24/8/2008 10:36  Aggiornato: 24/8/2008 10:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Ecco i veri terroristi
Quando sono venuti a prendere gli ebrei
Sono rimasto in silenzio perché non ero ebreo
Quando sono venuti a prendere gli omosessuali
Sono rimasto in silenzio perché non ero omosessuale
Quando sono venuti a prendere i comunisti
Sono rimasto in silenzio perché non ero comunista
Quando sono venuti a prendere gli zingari
Sono rimasto in silenzio perché non ero zingaro
Quando sono venuti a prendere me, non c’era più nessuno che potesse parlare per difendermi.

Martin Niemöller (1892–1984)
Chissà forse nemmeno quando arriveranno quì ( se non ci sono già) avremo la voglia di protestare.
Ma poi a che serve protestare? a farci stare con l'animo in pace??
e poi, pecoroni come siamo, ci vuole il capobranco per fare una manifestazione... qui di capibranco non ne vedo.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Pyter
Inviato: 24/8/2008 10:42  Aggiornato: 24/8/2008 10:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ecco i veri terroristi
Sul rapporto morboso tra l'elettore e la cabina del voto si è parlato
nel periodo delle elezioni.
Il processo alchemico non è di difficile spiegazione, almeno, si capisce
ciò che avviene all'interno, ma non si ha una spiegazione scientifica.
Si sa per certo che al momento di mettere la "croce" avviene una
specie di trasmigrazione delle responsabilità individuali ad una non
meglio identificata creatura parlamentare che si incaricherà di farne le
veci, nonostante la costituzione dica che non sia tenuto a farle.
Un pò come succede con l'ostia consacrata, essa ha il potere di liberarci di tutti
i mali, che nello specifico sarebbe l'obbligo di essere direttamente noi
a sporcarci le mani, obbligo che magicamente, per "transustanziazione" passa
nelle mani del parlamento, che è già investito dalla nascita e vaccinato per
gestire per conto terzi il "senso della responsabilità".
Questo processo teologico moderno, di difficile dimostrazione scientifica
quasi quanto la Teoria delle Stringhe, si complica ancora di più quando
"il senso di responsabilità", reincarnatosi all'interno della creatura parlamentare
si accorge che l'ospite lo ucciderà facendolo così ricongiungere con Dio.
Da qui l'espressione "E' Dio che lo vuole".

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
nettunio
Inviato: 24/8/2008 10:43  Aggiornato: 24/8/2008 10:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/5/2006
Da: dall'Isola nell'Isola
Inviati: 227
 Re: Ecco i veri terroristi
Concordo con quello scritto da Marco e da Massimo. Alle ultime elezioni non ho votato (troppo schifato) ma a tutte le altre in cui potevo si, per questo mi sento in qualche modo complice di questi continui massacri compiuti dalle nostre truppe di occupazione. Sto proprio male…maledetti bastardi.

Finzas a candu non biti su santu, non creiti a sa festa!!
Gozzilla
Inviato: 24/8/2008 10:45  Aggiornato: 24/8/2008 10:45
So tutto
Iscritto: 30/3/2006
Da:
Inviati: 21
 Re: Ecco i veri terroristi
E infatti i media ieri hanno calcato la mano molto più del solito sui diritti umani violati dalla Cina bypassando con nonlachance la strage di civili in Iraq.

BaBaJaN
Inviato: 24/8/2008 11:13  Aggiornato: 24/8/2008 11:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Ecco i veri terroristi
di queste situazioni ho ormai il vomito.

ma la nostra protesta, la nostra voglia di far vededere le cose al di la dei mass media e della comunicazione di massa a cosa porterà? a farci incazzare sempre di più? a scendere in piazza per essere presi a manganellate? o a farci fare sogni più sereni perchè noi sappiamo la vera informazione e quindi ci sentiamo al di sopra del matrix.

scusate ma non trovo risposta ultimamente alle ricerche che comunque cerco di portare avanti (tempo permettendo).

un abbraccio

Lestaat
Inviato: 24/8/2008 11:50  Aggiornato: 24/8/2008 11:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/7/2005
Da: Perugia
Inviati: 1774
 Re: Ecco i veri terroristi
Citazione:
Quelli che "tanto non votare non serve" ora non possono fare finta di nulla.
Anche questa è democrazia: sapersi prendere le proprie responsabilità.



Ah ah ah

In nomine libertatis vincula edificamus.
In nomine veritatis mendacia efferimus.
PikeBishop
Inviato: 24/8/2008 13:29  Aggiornato: 24/8/2008 13:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Ecco i veri terroristi
Citazione:
ma la nostra protesta, la nostra voglia di far vededere le cose al di la dei mass media e della comunicazione di massa a cosa porterà? a farci incazzare sempre di più?

Di sicuro. Non e' detto che sia un male.
Citazione:
a scendere in piazza per essere presi a manganellate?

E che, ci abbiamo scritto Jo Condor?
Citazione:
o a farci fare sogni più sereni

Casomai il contrario: l'incoscenza beota l'abbiamo gia' passata da un pezzo ed il sonno non e' piu' tanto facile. In cambio la veglia non e' il solito sonnambulismo che siamo abituati a chiamare veglia.
Citazione:
scusate ma non trovo risposta

La risposta la troverai da solo.
Per conto mio, se non credi nell'incantesimo, l'incantesimo non funziona piu'. Se tante persone non ci credono il sistema e' incrinato. Se moltissime persone non ci credono i burattinai sono fottuti: non occorre fare niente di piu'. Ma non e' facile...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
BaBaJaN
Inviato: 24/8/2008 14:01  Aggiornato: 24/8/2008 14:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Ecco i veri terroristi
grazie per la risposta.

l'unica arma è la diffusione di vera informazione (che comunque potrebbe essere benissimo sgretolata dai loro più potenti mezzi di comunicazione).

Quello che posso fare è continuare a informarmi a 360° e anche a 720° a volte :D, cercando con il passaparola di coinvolgere e avvicinare più persone possibili al risveglio.

come dici tu non è facile... ma sembra (o almeno ora è + facile identificarci e condividere) che qualcosa si stia muovendo nel verso giusto.

un abbraccio

Gianluca

Blade1960
Inviato: 24/8/2008 18:59  Aggiornato: 24/8/2008 18:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/11/2006
Da:
Inviati: 264
 Re: Ecco i veri terroristi
« Spesso abbiamo stampato la parola Democrazia. Eppure non mi stancherò di ripetere che è una parola il cui senso reale è ancora dormiente, non è ancora stato risvegliato, nonostante la risonanza delle molte furiose tempeste da cui sono provenute le sue sillabe, da penne o lingue. È una grande parola, la cui storia, suppongo, non è ancora stata scritta, perché quella storia deve ancora essere messa in atto. »
(Walt Whitman, Prospettive democratiche)

Alby-LatoB
Inviato: 24/8/2008 19:01  Aggiornato: 24/8/2008 19:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Marostica
Inviati: 124
 Re: Ecco i veri terroristi
PikeBishop he non abbiano come punto irrinunciabile della loro politica il ritiro immediato delle truppe da qualsiasi luogo al di fuori dei confini nazionali e l'uscita dalla NATO, allora ce vo'. Visto che non mi sembra esistano

Alle ultime elezioni c'era un partito chiamato "Per il bene comune", quello di Montanari per intenderci. Non so se nel programma c'era anche l'uscita dalla Nato ma per il resto c'era tutto.
L'unico problema è che l'hanno votato meno dello 0,3% degli italiani e ciò dimostra la grande coscienza che ha il nostro popolo verso certe questioni.

Sono incazzato, ma con garbo
florizel
Inviato: 24/8/2008 19:55  Aggiornato: 24/8/2008 20:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Ecco i veri terroristi
illupodeicieli
Citazione:
Mi chiedono, mie figlie, perchè sono laggiù i nostri soldati: le rispondo che sono lì per ragioni di mercato e che se ci fosse un referendum ,con il lavaggio del cervello, forse ce li rimanderemo.

Mi sa che ti tocca anche spiegare loro che “ospitare” svariate decine di basi NATO in Italia (e lì in Sardegna sapete bene cosa vuol dire…) non è molto differente.

BaBaJaN
Citazione:
a farci incazzare sempre di più? a scendere in piazza per essere presi a manganellate?

C’è un segreto che ancora in pochi condividono: ne possono manganellare 100, e perfino 1000.
Ma quando dietro ai loro scudi ci sono le decine di migliaia, che “non ci credono più”, credo che manganellare serva a poco. Come giustamente afferma Pike, la forza del potere sta nel fatto che gli si creda; ed in questo, come osservi, la DISinformazione ha un ruolo chiave.

Benvenuto, e tieni duro.

> "Si sa per certo che al momento di mettere la "croce" avviene una
specie di trasmigrazione delle responsabilità individuali ad una non
meglio identificata creatura parlamentare che si incaricherà di farne le
veci, nonostante la costituzione dica che non sia tenuto a farle.
Un pò come succede con l'ostia consacrata, essa ha il potere di liberarci di tutti
i mali, che nello specifico sarebbe l'obbligo di essere direttamente noi
a sporcarci le mani, obbligo che magicamente, per "transustanziazione" passa
nelle mani del parlamento, che è già investito dalla nascita e vaccinato per
gestire per conto terzi il "senso della responsabilità". "


Grande.
Si può metterlo tutto nella voce del sito?

E pare che per ogni litro di carburante, una quota vada ancora a pagare
la guerra di Etiopia del 1935.

Senza parlare di quanto ci costa essere "rappresentati" dai mandanti degli assass... pardon... dei "nostri" soldati:
per il 2008 il trasferimento di fondi complessivo, cioè i soldi pagati dagli italiani attraverso le tasse, sarà di quasi un miliardo e mezzo di euro, rispettivamente 978 milioni di euro per la Camera e 511.5 per il Senato. Numeri impressionanti che crescono ancora di più se si includono tutte le voci (fondi, rendite diverse da trasferimento dallo Stato, costi previdenziali) arrivando a un miliardo 663 milioni (1.069 per la Camera, 594,5 per il Senato). Ma cosa spinge in alto le spese?

Leggete, leggete...

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
gato
Inviato: 24/8/2008 21:22  Aggiornato: 24/8/2008 21:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2006
Da: camposanto + +
Inviati: 175
 Re: Ecco i veri terroristi
Anche se leggo sempre, commento pochissimo. Si può vedere anche dal numero di messaggi....
Questa volta voglio dire la mia.
Non bisogna andare tanto lontano (in Afganistan o Irak). Basta guardare quando questo governo ha fatto una legge per la pensione sociale dichiarando spudoratamente che l'ha fatta non per gli italiani ma per gli extracomunitari (e nessuno ha fiatato). Già nella precedente legislatura il governo Berlusconi ha modificato una legge sui contributi per la pensione, che un extracomunitario poteva riprendersi (una parte) in caso di rimpatrio, adesso questo. Magari qualcuno pensa che è giusto cosi, perché uno che non è italiano deve prima diventare italiano per acquisire alcuni diritti. Giusto. Ma per completezza, voglio raccontarvi cosa ci vuole per diventare cittadino italiano.
Sono in Italia dal 1991. Fino al 1996 ero clandestino, quindi diciamo che non contano quelli anni. Anche se non c'erano molte possibilità in quei anni per mettersi in regola.
Dal 1996 sono regolare, quindi dopo 10 anni di residenza potevo chiedere la cittadinanza. Nel 2006 ho provato ma per vari motivi non ci sono riuscito. Quindi la domanda per la cittadinanza l'ho fatta a marzo del 2007. Fino ad aprile del 2008 nessuno ha preso in mano la mia richiesta, quindi quando si sono degnati di guardarla, mi hanno chiamato per dei chiarimenti in prefettura (sono stato in prefettura il 2 maggio 2008). Quando ho chiesto quanto tempo ci vorrà per arrivare alla tanto agognata cittadinanza, mi sono sentito rispondere che ci vogliono tra 3 e 5 anni. Ricapitolando, in Italia dal 91, con documenti dal 96, forse (e dico forse) avrò la cittadinanza nel 2011 (se non nel 2013 o anche più tardi). Cosa dite, secondo voi quando arriverò alla pensione riuscirò ad avere la cittadinanza? (piccolo aiutino: sono vicino ai 40 anni).

marcocedol
Inviato: 26/8/2008 16:19  Aggiornato: 26/8/2008 16:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/6/2006
Da: Torino
Inviati: 1340
 Re: Ecco i veri terroristi
Neanche l'ONU riesce più a nascondere la reale natura del massacro di venerdì in Afghanistan, appurando oltretutto un numero di vittime superiore a quelle da me citate nell'articolo e confermando la richiesta di Kabul di rinegoziare la presenza delle truppe straniere nel Paese:

Afghanistan: Onu conferma strage civili, 90 morti
26 ago 16:00 Esteri

KABUL - Anche l'Onu conferma l'ultima strage di civili avvenuta in Afghanistan durante un bombardamento aereo della coalizione guidata dagli Stati Uniti. Un'inchiesta delle Nazioni Unite ha infatti accertato la morte di 90 persone, tra cui 60 bambini, venerdi scorso nei pressi del villaggio di Azizabad (a circa 120 chilometri da Herat). I dati coincidono con quelli forniti dal governo di Kabul che in seguito al massacro ha chiesto di rinegoziare la presenza delle truppe straniere nel Paese.
Agr

aeremita
Inviato: 26/8/2008 16:43  Aggiornato: 26/8/2008 16:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/12/2007
Da: Dolceacqua
Inviati: 211
 Re: Ecco i veri terroristi
In queste questioni di guerra in Iraq e Afganistan quello che mi sconvolge di piu' e' la leggerezza con cui la televisione ti vende la morte di ribelli e guerriglieri vari. Come quella volta che la giornalista del tg2 chiede in diretta alla giornalista a Bagdad: "siete ancora sotto le bombe?" Lo disse con la stessa leggerezza con cui io chiedo una cipolla al mio vicino di casa.

aeremita
Inviato: 26/8/2008 16:46  Aggiornato: 26/8/2008 16:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/12/2007
Da: Dolceacqua
Inviati: 211
 Re: Ecco i veri terroristi
autorimosso


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA