Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : Grazie, Rudy!
Inviato da Pausania il 28/3/2007 9:40:00 (6828 letture)



di Giorgio Mattiuzzo

Nel panorama politico americano c'è un uomo che da molto tempo illumina la scena con la sua presenza: Rudolph Giuliani. Italo-americano, newyorkese doc, prima procuratore federale in una lotta senza quartiere alla mafia e poi sindaco della città.

Quando viene eletto incarna lo stereotipo al contrario, l'italiano buono che aveva combattuto gli italiani cattivi. Sorriso smagliante a 64 denti, cappellino da baseball e appeal incontrastabile. Nel 1993 diventa sindaco di New York, e non manca di far parlare di sè da subito: lotta al crimine, anche al più piccolo, ...

... secondo la teoria formulata da James Q. Wilson che una finestra rotta, lungi dall'essere un fatto secondario, deve essere riparata al più presto, altrimenti innescherà un effetto domino a favore del crimine. In quell'anno nacque la “tolleranza zero”.

Quartieri ripuliti con gran dispiego di poliziotti; senza tetto che in una notte sparivano dalla vista, senza esattamente sapere che fine facessero; e l'inizio di critiche sollevate contro di lui; Rudolph Mussolini, cominciavano a chiamarlo. Chi vuole saperne di più, provi a inserire in Google i nomi di Amadou Diallo (nero, disarmato, ucciso in uno scantinato da 4 poliziotti bianchi con 40 pallottole. "Aveva tirato fuori il portafoglio [per mostrare i documenti], abbiamo creduto fosse una pistola", dissero i 4 a loro discolpa. Tutti assolti), o di Abner Louima (sodomizzato con un manganello da tre poliziotti, solo uno condannato a pena lieve e con la condizionale), o di Patrick Dorismond (ucciso a sangue freddo ad un incrocio da due poliziotti, senza motivo apparente. Nessun condannato).

Personaggio controverso, duro con i tossici e senzatetto, ma amico di omosessuali e immigrati illegali, non può essere iscritto nello stereotipo di politico repubblicano che siamo soliti considerare. Lui stesso affermò di essere più vicino a Clinton che ad altri nel suo agire.

Nonostante il "successo" nel ripulire la città, nell'estate del 2001 Giuliani, travolto da uno scandalo "sentimentale" (tradiva la moglie con la biondona di turno) era un personaggio politicamente finito. Poi venne l'11 settembre, e di colpo Giuliani si ritrovò nell'Empireo degli Eroi. Mentre l'America era sgomenta e attonita, mentre il Presidente Bush svolazzava qui e lì per non farsi prendere, mentre al Pentagono facevano girare a vuoto caccia e ricognitori in cerca di dirottamenti fantasma, mentre insomma nessuno sapeva cosa fare di preciso, quel martedì Giuliani è rimasto l'uomo tutto di un pezzo che conoscevamo: e senza perdere tempo, lui era già di fronte ad una telecamera a dire “Tranquilli, sono crollati due tra i più alti grattacieli al mondo e sono diventati una nube di polveri finissime che ha ricoperto mezza Manhattan, siamo al sicuro. Non c'è nessun pericolo per la salute di nessuno. Prendete paletta e secchiello e con quelle due dita di amianto in polvere che avete sul davanzale fate giocare il pargolo. Ehi! Ehi tu! Pompiere! Sì, dico a te: togliti quella dannata maschera protettiva, che mi spaventi l'elettore! Accidenti, non ci sono più i pompieri di una volta”.

Ed è così che Giuliani, italiano, emigrante di terza generazione, da sindaco di New York divenne sindaco d'America. Nientemeno.

Ed è così che gli unici veri eroi di quel giorno, i pompieri e i soccorritori tutti, vennero mandati a lavorare sulle macerie, cioè all'origine della nube tossica, senza protezione alcuna. Ma non per sempre. Solo fino a quando a Giuliani è garbato. Dopodiché, mentre questi uomini letteralmente respiravano la causa della loro futura morte per cercare di trovare i corpi dei compagni perduti quel terribile giorno, il sindaco d'America è intervenuto con i suoi soliti modi dicendo ai pompieri “Fuori dai piedi, tornate a salvare gattini bloccati sui rami!”

I pompieri si sono un po' arrabbiati, ma la vista di ingenti schieramenti di poliziotti armati li ha magicamente fatti rassenare. E così, mentre nei loro polmoni si sedimentava la polvere mortifera, abbandonarono i loro compagni al loro destino, quello di rimanere tra le macerie della discarica dismessa di Staten Island.n Per sempre

Mentre dei pompieri ci si è presto dimenticati, mentre ci si è presto dimenticati di tutte le vittime dell'11 settembre che sono morte nell'arco di questi 5 anni, nessuno si è dimenticato di Giuliani, che adesso corre per le presidenziali del 2008.

Ma non tutti dimenticano, soprattutto quando vengono trattati come animali da sacrificare. Qualche settimana fa il più importante sindacato dei pompieri, lo International Association of Firefighters (IAFF) si è visto declinare l'invito a partecipare ad un forum sulle presidenziali da parte del “sindaco d'America”. Ne è nato subito un gran clamore e, come sempre in questi casi, dobbiamo al sito infowar.com lo svelamento di interessanti retroscena sulla questione, per bocca di Jeff Zack, portavoce del sindacato IAFF.

Il portavoce del sindacato afferma che inizialmente non volevano invitare Giuliani per tre motivi.

Innanzitutto per il fatto di aver bloccato il lavoro dei vigili del fuoco esattamente nel momento in cui avevano finito di estrarre dalle macerie i beni della Bank of Nova Scotia e impedito di estrarre i poveri resti delle vittime ancora intrappolate.

In secondo luogo, per aver usato come scusa la sicurezza degli operatori: per sei settimane il luogo è stato dichiarato dalle autorità cittadine sicuro poi, ad un tratto, dopo aver estratto i preziosi della banca, è diventato pericolossissimo per la salute di chi ci lavorava.

Infine per aver nascosto i dati che dichiaravano la zona colpita particolarmente pericolosa a causa delle polveri e dei materiali dispersi nell'aria e che hanno provocato molti morti e malati cronici.

Tuttavia alla fine il sindacato ha deciso di invitare anche Giuliani. Che però, a due giorni dall'evento, dopo aver accettato, ha rifiutato.

E così si chiude un altro capitolo della storia di Rudolph “Rudy” Giuliani: nemico dei mafiosi; nemico dei senzatetto; nemico dei pompieri. Ora è in corsa per le presidenziali. Vedremo chi riuscirà a farsi amico.

Giorgio Mattiuzzo (Pausania)

Voto: 8.00 (5 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
absinth
Inviato: 28/3/2007 9:46  Aggiornato: 28/3/2007 9:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/12/2005
Da: FRIULI VENEZIA GIULIA
Inviati: 249
 Re: Grazie, Rudy!
Video veramente toccante...

cocis
Inviato: 28/3/2007 10:30  Aggiornato: 28/3/2007 10:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Grazie, Rudy!
pensare che esistano delle persone come quelle di attivissimo da il voltastomaco...

Redazione
Inviato: 28/3/2007 10:33  Aggiornato: 28/3/2007 10:33
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Grazie, Rudy!
Davvero. Che vadano a spiegarlo a David Miller, lui e i suoi soci, che la polverizzazione non era finissima.

Ashoka
Inviato: 28/3/2007 10:45  Aggiornato: 28/3/2007 11:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/7/2005
Da:
Inviati: 3660
 Re: Grazie, Rudy!
Alla discarica (Fresh Kills) oltraggio verso i resti delle vittime dell'11 Settembre

24 Marzo, 2007 – I lavoratori che hanno setacciato le macerie dell'11 Settembre alla discarica di Fresh Kills su Staten Island hanno accusato la città di disonorare i resti delle vittime alla discarica – muovendo l'accusa per cui materiale non è stato adeguatamente setacciato viene usato per “riempire buche per strada.”
[..]
L'avvocato Norman Siegel, che rappresenta in una causa il gruppo World Trade Center Families for Proper Burial ha dichiarato che “i resti usati per riempire le buche sono un esempio lampante di come la città stia agendo con deliberata indifferenza verso i familiari delle vittime dell'11 Settembre nel recupero dei resti umani”.

gubbo
Inviato: 28/3/2007 11:00  Aggiornato: 28/3/2007 11:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/6/2006
Da: Un mondo ipocrita
Inviati: 634
 Re: Grazie, Rudy!
Mamma mia Ashoka che notizia disgustosa......
non trovo nemmeno le parole per commentarla.

"Io giudico l'uomo, nella sua coscienza, l'essere vivente più incosciente che popoli questa terra" ; dovrebbe essere mia ma non ne sono sicuro
francesco7
Inviato: 28/3/2007 12:19  Aggiornato: 28/3/2007 12:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Tarentum
Inviati: 886
 Re: Grazie, Rudy!
Citazione:
Nel panorama politico americano c'è un uomo che da molto tempo illumina la scena con la sua presenza: Rudolph Giuliani.

Illumina la scena a tal punto che talvolta scade nel ridicolo.

La mente non è un vaso da riempire ma un legno da far ardere perché s'infuochi il gusto della ricerca e l'amore della verità. (Plutarco)
rdnzl
Inviato: 28/3/2007 12:20  Aggiornato: 28/3/2007 12:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/5/2006
Da:
Inviati: 58
 Re: Grazie, Rudy!
Tanto onore.

LoneWolf58
Inviato: 28/3/2007 12:35  Aggiornato: 28/3/2007 12:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Grazie, Rudy!
Come a dire tutto il mondo è paese... specie colla pelle altrui... sarà colpa del sangue italico? o del clima locale??...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
alex1985
Inviato: 28/3/2007 13:12  Aggiornato: 28/3/2007 13:12
So tutto
Iscritto: 15/3/2007
Da:
Inviati: 4
 Re: Grazie, Rudy!
E un grande quando dice ALLA FINE

VENDICATECI

chopperman
Inviato: 28/3/2007 13:13  Aggiornato: 28/3/2007 13:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/9/2005
Da: PLONKER CITY
Inviati: 269
 Re: Grazie, Rudy!
Un motivo in più per andare avanti.
video molto toccante.

music-band
Inviato: 28/3/2007 13:19  Aggiornato: 28/3/2007 13:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/10/2005
Da: Shangri-la
Inviati: 1680
 Re: Grazie, Rudy!
C'è una lunga lista di persone a cui mi piacerebbe far incontrare a quattr'occhi Miller, Rodriguez e molti altri; specialmente quelli che si sentono indignati e accusano il prossimo di non avere rispetto per le vittime.

goldstein
Inviato: 28/3/2007 13:36  Aggiornato: 28/3/2007 13:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Grazie, Rudy!
Citazione:
Vedremo chi riuscirà a farsi amico.


Facciamo una veloce rassegna stampa per vedere come si parla - ancora [sic] - a livello mainstream di Giuliani:

News Italia Press
Testa a testa Giuliani-Clinton nei sondaggi

Intanto l'ex-Sindaco di new York ha incassato anche l'appoggio del membro Repubblicano del Congresso, Charles Boustany, che ha citato Giuliani ad esempio per le sue posizioni sulla sicurezza nazionale e sulla "protezione delle nostre famiglie ".

Ancora NIP
Giuliani richiama l'attenzione sulla guerra in Darfur

L'ex-Sindaco di New York si è complimentato con l'amministrazione Bush per la condotta mantenuta e per aver focalizzato l'attenzione sul problema nel Darfur, e lo scorso fine settimana, durante un suo intervento ad un evento per la raccolta fondi destinati alla causa della sfortunata regione africana

Anche qua l'hypocrisy meter raggiunge vette significative, al livello di Bonolis a Sanremo...
Aiuti internazionali: chi aiuta chi ?

Radioradicale.it
La corsa di Rudy Giuliani

Rudolph Giuliani è indubbiamente uno dei nomi più frizzanti di questa corsa per le presidenziali USA. Eroe dell’11 Settembre e simbolo del riscatto, non solo per la grande mela - di cui è stato sindaco - ma anche di un’America piegata dal terrorismo Islamico.
[...]Prendendosi carico del dossier nucleare Iraniano, Giuliani avrebbe dichierato come le sanzioni dovrebbero essere applicate immediatamente e che , sul tavolo delle trattative, dovrebbe essere anche posta l’opzione dell’intervento militare al fine di far funzionare le sanzioni stesse.


Ovviamente non c'è una parola su quanto descritto nell'ottimo articolo di Giorgio perchè il servilismo è tale da non osare criticare neanche candidati lontani di elezioni lontane.
Ah no, un problema c'è !

Ma c’è un altro grande punto dolente da non sottovalutare per Rudy: il suo problema familiare. Sembra che Andrew, il figlio, non sarà al fianco di suo padre per questa campagna elettorale. Il divorzio dalla sua ex moglie ed il nuovo matrimonio con Judith Nathan non sembra essere andata molto giù nè al figlio e nè alla sorella Caroline.

hi-speed
Inviato: 28/3/2007 14:00  Aggiornato: 28/3/2007 14:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Grazie, Rudy!
Mi auguro che questo video venga visto da milioni di americani, perchè con altri 4 od 8 anni di mandato ad un simile personaggio non sopravviverei.

Non voglio scrivere sull'119 fino al 2016!!!

Hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
focussino
Inviato: 28/3/2007 14:29  Aggiornato: 28/3/2007 14:29
So tutto
Iscritto: 22/9/2006
Da: (TN)
Inviati: 23
 Re: Grazie, Rudy!
commovente al massimo ma purtroppo la gente continua a dire "tanto la verità non la sapremmo mai perciò è inutile perderci tempo"
tristezza assoluta

roberto__
Inviato: 28/3/2007 16:03  Aggiornato: 28/3/2007 16:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2006
Da: FIRENZE
Inviati: 289
 Re: Grazie, Rudy!
un intervento toccante. Un discorso che va al cuore del problema senza girarci intorno, e molto commovente. Veramente massiccio

LA GUERRA E' PACE
LA LIBERTA' E' SCHIAVITU'
L'IGNORANZA E' FORZA

1984 - Orwell
zuldan
Inviato: 28/3/2007 16:26  Aggiornato: 28/3/2007 16:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/7/2006
Da: 4 angoli
Inviati: 115
 Re: Grazie, Rudy!
Grazie per il video e l'articolo,Pausania.
Quando penso a R.Giuliani e alle persone come lui
mi chiedo se siano umani o se" l'invasione degli ultracorpi"non sia già iniziata.

Sertes
Inviato: 28/3/2007 18:50  Aggiornato: 28/3/2007 18:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Grazie, Rudy!
Ciò che c'era da dire s'è già detto.

Vi linko una immagine satellitare ad altissima risoluzione dell'area delle Twin Towers dopo la pulizia (43 Mb).

Qui il thumbnail

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
targaryen
Inviato: 28/3/2007 18:58  Aggiornato: 28/3/2007 18:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/10/2006
Da: Trono di Spade
Inviati: 213
 Re: Grazie, Rudy!
qualcuno potrebbe beccare qualche news su che aria respirava wylly wonka giuliani?(uuuueeeeeee massimo...........sei in america, please cerca sta news.........)
nel senso: dove azz era sta .erda di giuliani nel periodo del "aaah che bell'aaaariaaa freee-e-escaaaaa"(vecchia pubblicita', ricordate?). presumo fosse fuori da mhahnhaththahn (non sapendo dove mettere le acca, le ho messe dovunque...) , o se c' era, si sara' premunito no?
sai che bello beccare una sua foto bello protetto dalle polveri nel periodo incriminato?
altrimenti sarebbe piu' che giusto vedere il caro rudolph fare la conta del tempo rimastogli da vivere, come purtroppo tanti son costretti a fare, tutti avete visto il video sopralinkato.
certo il problema non si risolve ed'e' crudelissimo cio' che ho scritto, ma in questo caso come non mai, riguardo all 11 settembre, l' occhio per occhio biblico e' il minimo sindacale che tutti noi dobbiamo pretendere. provate a calcolare il numero di morti che sti wylly wonka del ,,azzo hanno sulla coscienza.tra 11 settembre e guerre che ne sono conseguite. quindi..........
ps: io penso che non si dovrebbero accettare caramelle dagli sconosciuti. wylly wonka e' il mitico fabbricante di cioccolato/caramelle. siccome i ..erdeoni che hanno organizzato 11/9 e tutti i media che nascondono la verita' ci offrono in continuazione caramelle, io dico: ma chi cazzo vi conosce!!!!!!!!!!!!!! quindi li chiamo tutti wylly wonka.
e' difficile rifiutare sempre le caramelle, quindi passi per altre questioni, ma sull 11/9 no.
pps:io cerco, per favore fatelo tutti voi. dove cazzo era giuliani in quel periodo?

Mai accettare di diventare Primo Cavaliere
clausneghe
Inviato: 28/3/2007 19:27  Aggiornato: 28/3/2007 19:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Grazie, Rudy!
Video veramente toccante..

Grazie Pausania per averlo postato assieme all'articolo..
Sentire le parole di un soccoritore"condannato a morte" dalla "polvere grigia"
che lucido e coraggioso chiede giusta vendetta è qualcosa che non dovrebbe passare inascoltato..

Ma questi maledetti, intendo i responsabili del disastro,sono inumani e empi e mai da loro verrà spontanea la confessione e il pentimento..

Sotto il tallone di ferro tengono ,assieme agli altri popoli, anche il popolo Americano,dei loro eroi se ne fottono e li schiacciano come lumache,se intralciano...

Sappiamo anche come trattano i reduci feriti e malati che tornano in patria malconci dalle loro insensate guerre di rapina...

Per vedere i responsabili di tanto crimine contro l'umanità e il popolo Americano,incriminati e messi alla sbarra per la giusta punizione ,che è la massima, BISOGNA che prima perdano la guerra globale
con conseguente crollo dell'apparato di controllo e potere..

E' auspicabile che ciò avvenga,di modo che potremo finalmente vedere una nuova Norimberga,con tanto di "eccellenti" corpi appesi...

Che non saranno solo Americani...

hi-speed
Inviato: 28/3/2007 19:47  Aggiornato: 28/3/2007 19:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Grazie, Rudy!
Mi sembrava strano che non ci fosse nessuno in Italia a strofinare i piedi di Rudy

qui

Hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
edo
Inviato: 28/3/2007 21:27  Aggiornato: 28/3/2007 21:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Grazie, Rudy!
C'è una lunga lista di persone a cui mi piacerebbe far incontrare a quattr'occhi Miller, Rodriguez e molti altri; specialmente quelli che si sentono indignati e accusano il prossimo di non avere rispetto per le vittime

mia ssocio a misic-band

i miei alunni, proprio oggi mi hanno detto:"sa cosa ci ha fatto vedere l'autista del pullman in viaggio? un video sull'11 sett.".
Da quello che ho capito dovrebbe essere inganno globale!

elcosta
Inviato: 28/3/2007 21:40  Aggiornato: 28/3/2007 21:40
So tutto
Iscritto: 7/1/2006
Da: Mile End
Inviati: 20
 Re: Grazie, Rudy!
e sono convinto che 'sto imbecille non sia nemmeno il peggiore fra i tanti uomini(?) politici repubblicani...
al peggio non c'è mai fine

...i'm forever blowing bubbles...
BlSabbatH
Inviato: 28/3/2007 22:07  Aggiornato: 28/3/2007 22:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/9/2005
Da: Bergamo
Inviati: 837
 Re: Grazie, Rudy!
già me lo immagino il pensiero di cheney.. "qualche agnello sacrificale è necessario per ottenere il beneficio di molti.." peccato che nella realtà la cosa è opposta: molti agnelli sacrificali per il beneficio della plutocrazia.. se non ci fosse mtv, pat robertson e la meth.. altro che novembre 1917

-- Under capitalism, man exploits man. Under communism, it's just the opposite. -- J.K. Galbraith
Freeman
Inviato: 28/3/2007 22:30  Aggiornato: 28/3/2007 22:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Grazie, Rudy!
Citazione:
Mi sembrava strano che non ci fosse nessuno in Italia a strofinare i piedi di Rudy
qui
Hi-speed


Bella, Hi-speed, ed ho trovato un altro capolavoro di blog, che linka a quello postato da te: eccolo.
Un gioiello di sessismo, conservatorismo, e destrismo, reazionario e becero quanto basta, il tutto costellato dalla parola "Libertà" un po' ovunque, con Berlusconi a fare da faro. Figuriamoci. E' bellissimo :D
Sarebbe tanto piaciuto a Pinochet

Oltre a sostenere incondizionatamente Giuliani (ma un italiano che fa il tifo per un candidato di un altro paese? boh...), troviamo sul blog altre nobilissime esternazioni.

Secondo questo tizio, la "colpa" della prostituzione sarebbe delle donne, che sono pure stronze, perché si fanno pagare per una cosa che è diritto degli uomini avere gratis. Mentre gli uomini sono la parte davvero "debole", perché non hanno potere contrattuale.
E poi le donne, si sa, già a 14 anni sono troie.
E' impagabile, muahahaha

fine OT

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Pausania
Inviato: 28/3/2007 22:43  Aggiornato: 28/3/2007 22:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Grazie, Rudy!
Una doverosa precisazione: l'articolo è mio, ma il video è stato trovato e pubblicato da Massimo, quindi l'onore va a lui e non a me.

pincopallo
Inviato: 29/3/2007 23:32  Aggiornato: 30/3/2007 12:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da:
Inviati: 44
 Re: Grazie, Rudy!
Si perchè se 250000 tonn * 2 edifici + altri edifici crollano su loro stessi...beh a quel punto il calcestruzzo non si polverizza, resta integro!

Mi spiace per Miller, ma il suo carcinoma è un motivo in più per indagare più che sulla polverizzazione, che comunque qualsiasi ipotesi di crollo presa in considerazione si sarebbe verificata, sugli effetti di quello che ha respirato per lungo tempo.
E poi diciamocelo, sarebbe stato molto meglio lasciare i seppelliti dov'erano a morire e tornare qualche mese dopo (evitavi carcinomi, foto presunte compromettenti, crolli borsistici, ecc...)

Purtroppo ci vedo una vena di sfruttamento della malattia del soccorritore per promuovere le tesi complottiste ignorando che comunque sia avvenuto il crollo, naturalmente o con una qualsiasi altra ipotesi dietrologica si sarebbe verifcata la polverizzazione.

targaryen
Inviato: 30/3/2007 11:06  Aggiornato: 30/3/2007 11:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/10/2006
Da: Trono di Spade
Inviati: 213
 Re: Grazie, Rudy!
citaz pincopalle
Purtroppo ci vedo una vena di sfruttamento della malattia del soccorritore per promuovere le tesi complottiste ignorando che comunque sia avvenuto il crollo, naturalmente o con una qualsiasi altra ipotesi dietrologica si sarebbe verifcata la polverizzazione.

certo. infatti ad ogni crollo di edifici da quando e' nato il cemento sono morte un sacco di persone. e' scritto su tutti i libri di storia. altro che peste nera.......
e se guardi bene il filmato, dietro si intavede mazzucco con la pistola puntata verso miller,
giusto per SFRUTTARE LA MALATTIA DEL SOCCORRITORE ...........
pinco, willy wonka ti fa un baffo.

Mai accettare di diventare Primo Cavaliere
pincopallo
Inviato: 30/3/2007 12:31  Aggiornato: 30/3/2007 12:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da:
Inviati: 44
 Re: Grazie, Rudy!
[QUOTE][QUOTE]
Purtroppo ci vedo una vena di sfruttamento della malattia del soccorritore per promuovere le tesi complottiste ignorando che comunque sia avvenuto il crollo, naturalmente o con una qualsiasi altra ipotesi dietrologica si sarebbe verifcata la polverizzazione.[/QUOTE]
certo. infatti ad ogni crollo di edifici da quando e' nato il cemento sono morte un sacco di persone. e' scritto su tutti i libri di storia. altro che peste nera......
e se guardi bene il filmato, dietro si intavede mazzucco con la pistola puntata verso miller,
giusto per SFRUTTARE LA MALATTIA DEL SOCCORRITORE ...........
pinco, willy wonka ti fa un baffo.[/QUOTE]

Beh tralasciando che il video di certo non spunta fuori a causa della recente traduzione in italiano del libro di popular mechanics come nemmeno per Mazzucco dietro con la pistola puntata... beh di sicuro il video no....la traduzione ?!

+ considerando che di certo non mi sono letto le 17000 pagine citate nel video, rimane che c'è una grande differenza fra silicosi e carcinoma.

Il carcinoma per esempio è malattia + propria dell'inalazione di fumi di plastica che brucia più che di polvere di cemento (ma anche altri prodotti...vernici gomme ed imbottiture, schede del pg bruciate, inalazione di gas di piombo).
Rimane comunque il fatto che i crolli degli edifici fatti da demolizioni controllate come naturali sviluppano egualmente polvere, proporzionalmente agli urti sviluppati e 270000 tonnellate ne sviluppano parecchi di urti.

hi-speed
Inviato: 30/3/2007 13:02  Aggiornato: 30/3/2007 13:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Grazie, Rudy!
Pincopallo
leggiti alcuni link
qui

Hi-speed
PZ:falli leggere anche a qualcun'altro

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
ELFLACO
Inviato: 30/3/2007 13:21  Aggiornato: 30/3/2007 17:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Grazie, Rudy!
Mode idiota sarcastico on:

Facciamo cosi aspettiamo che miller muoia ,prendiamo un pezzo di polmone e ci diamo un'occhiata con un microscopio a scansione ambientale e se troviamo microparticelle del ordine dei decimi di micron ecco che abbiamo trovato la prova del uso di esplosivi ad alto potenziale,no??

Mode idiota sarcastico off:

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
goldstein
Inviato: 30/3/2007 13:43  Aggiornato: 30/3/2007 13:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Grazie, Rudy!
Il documentario "Dust to dust:The Health Effects of 9/11, Whitehouse lied recovery workers died!" è molto interessante, è stato proiettato non molto tempo fa al festival di Robert Redford "Sundance".


targaryen
Inviato: 31/3/2007 0:05  Aggiornato: 31/3/2007 0:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/10/2006
Da: Trono di Spade
Inviati: 213
 Re: Grazie, Rudy!
scusate , ma si capisce che la mia risposta alla boiata che ha scritto pincopalla e' intesa appunto ad evidenziare che e' una boiata?


Mai accettare di diventare Primo Cavaliere
rumenta
Inviato: 31/3/2007 1:01  Aggiornato: 31/3/2007 1:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2006
Da: Repubblica di Genova
Inviati: 801
 Re: Grazie, Rudy!
pincopallo
E poi diciamocelo, sarebbe stato molto meglio lasciare i seppelliti dov'erano a morire e tornare qualche mese dopo (evitavi carcinomi, foto presunte compromettenti, crolli borsistici, ecc...)

sarebbe semplicemente bastato che li avessero lasciati lavorare con le attrezzature adatte.
ma, come al solito, "the show must go on" e quindi, per non spaventare gli abitanti e quelli che lì lavoravano hanno detto, rudy in testa, che la zona era sicura e bastava lavare via la polvere con un panno bagnato
quindi sii cortese, risparmiaci la tua ironia pelosa, che in questo caso è totalmente fuori luogo.



"La verità dev'essere brutale, violenta, armata ed arrabbiata. Altrimenti soccombe."
Sciamano77
Inviato: 1/4/2007 22:54  Aggiornato: 1/4/2007 22:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/9/2005
Da:
Inviati: 168
 Re: Grazie, Rudy!
L'avete visto questo? L'uso della termite nella demolizione delle torri?

http://www.youtube.com/watch?v=LoM6B2Rt6dM

Un nuovo mondo è già qui, non potranno più far finta di non vedere...
targaryen
Inviato: 2/4/2007 0:46  Aggiornato: 2/4/2007 0:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/10/2006
Da: Trono di Spade
Inviati: 213
 Re: Grazie, Rudy!
sciamano prova a beccare tutto il servizio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
sto video e' definitivamente il punto di non ritorno per i creduloni/depistatori/non scrivoaltrosenovengocensurato!!!!!!!!!
forza attivissimo, hai mai giocato ad UN , DUE , TRE, NON PASSA UNA FOGLIA?
NO???
BENE BENE.......DEVI PASSARE IN MEZZO A NOI E...........................................................................................................................................

Mai accettare di diventare Primo Cavaliere
jerimum
Inviato: 2/4/2007 13:25  Aggiornato: 2/4/2007 13:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/1/2006
Da: Modena
Inviati: 249
 Re: Grazie, Rudy!
Una testimonianza veramente toccante e un articolo chiaro e conciso.

"Accominzamo, con nova promissa, sta gran sulenni pigliata pi fissa!"
La paura di Montalbano, Camilleri
Dorian
Inviato: 4/4/2007 16:26  Aggiornato: 5/4/2007 18:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/1/2007
Da:
Inviati: 1275
 Re: Grazie, Rudy!
Mi è capitato di leggere un articolo ieri sull'Espresso (5 Aprile 2007, pag. 101, Rudy Mission Impossible) che riportava molti dei punti a sfavore di Giuliani e che qui sono stati ricordati (incluso il blocco nei lavori di rimozione dei cadaveri, la faccenda delle radioline difettose e l'aria avvelenata, l'inutile centro per le emergenze al WTC, ecc..).

Venivano anche illustrati i motivi per cui Rudolph Giuliani difficilmente potrebbe aspirare alla presidenza, nonostante fino a poco tempo fa fosse persino più popolare della principale candidata democratica Hillary Clinton.

Le ragioni del suo insuccesso annunciato sono da ricercarsi nella sua personalità da repubblicano atipico e in alcuni casi, paradossalmente, proprio nei suoi stessi punti di "forza".

Mentre nel resto degli States (e del mondo) Rudolph Giuliani è l'eroe dell'11 di Settembre, colui che ha risollevato l'America quando lo stesso Bush pareva uno zombie invisibile, a New York i Vigili del Fuoco hanno, come abbiamo appreso, altre verità da ricordare: e ora, complice anche un ex-avversario politico di Giuliani, stanno aprendo il fuoco di artiglieria.


Sempre a New York, Giuliani prima di diventare Sindaco si era distinto come il capace Procuratore che ripulì la città dalla criminalità (una delle più violente del paese) e bonificò quartieri malfamati come il Bronx.
Il suo motto d'azione, diventato poi celebre in tutto il mondo, era proprio il famoso "Tolleranza Zero".

Ma i detrattori democratici di Giuliani, avendo imparato le tecniche repubblicane, stanno trasformando in un aspetto negativo anche questo suo merito facendo notare che la caduta della criminalità era motivata dall'arresto di centinaia di migliaia di tossicodipendenti (e ciò portò alla saturazione il sistema carcerario).
Viene ricordato che Giuliani sostituì un ottimo capo della polizia con il suo stesso autista (!) che come se non bastasse, divenuto poi Ministro della Homeland Security, venne arrestato nel 2006 per corruzione!

Un altro punto oscuro di Giuliani è la Bracewell, società che aveva rapporti d'affari con la Citgo Petroleum, quest'ultima controllata direttamente dal venezuelano Hugo Chavez!

Per non parlare della vita privata!

Negli USA i candidati alla presidenza devono confessarsi prima di iniziare la corsa alla Casa Bianca (Barak Obama ha persino dovuto ammettere di aver tirato cocaina quando era giovane!)

Ma la vita privata di Giuliani è impresentabile all'elettorato repubblicano che in buona parte è rappresentato dalle Destre Cristiane molto attente a temi quali la famiglia e la moralità.
E in effetti con il suo terzo matrimonio Giuliani deve aver anche battuto un record dal momento che anche la sua terza e attuale moglie si è sposata per la terza volta: sei matrimoni per due persone sono davvero tanti! Troppi per non sembrare quasi una provocazione!

Spericolata vita sentimentale tra un matrimonio e l'altro e famiglie allo sfascio (i figli lo definiscono uno "sconosciuto") lo renderebbero ancor più impresentabile al tipico elettore repubblicano del Sud o del Mid-West.

Ma non c'è limite al peggio!

Si ricorda che comunicò il suo secondo divorzio in TV prima che alla moglie e questa in tutta risposta pretese che a Giuliani venisse vietato di portarsi la sua giovane amante di allora nella casa coniugale (dove lei ancora viveva insieme ai figli!).

Emerge che da giovane avrebbe condiviso la casa con due gay e che si sarebbe persino travestito da Drag Queen: tutte cose che a New York non sarebbero che semplici eccentricità diventano macigni nel resto degli USA, rispettosi del costume e della tradizione.

E proprio sui temi cari ai repubblicani Giuliani ha sempre tenuto una condotta opposta a quella classica del partito e questo non lo aiuterà di sicuro qualora si venisse a sapere: per esempio è sempre stato a favore dell'aborto, del matrimonio gay, del controllo sul possesso di armi e contro la censura.

Pare che solo 15 americani su cento siano a conoscenza di questi fatti: troppo pochi per non prevedere un collasso nella sua popolarità; e ora il processo di demonizzazione di Giuliani sta accelerando in vista delle Presidenziali 2008.

E infatti molte lobby cristiane e conservatrici hanno già bollato la candidatura di Rudolph Giuliani come "inaccettabile".

goldstein
Inviato: 9/4/2007 13:26  Aggiornato: 9/4/2007 13:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Grazie, Rudy!
Conferenza in Canada a Irvine, Marzo 2007

Webster Tarpley


goldstein
Inviato: 26/4/2007 12:15  Aggiornato: 26/4/2007 12:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Grazie, Rudy!
Giuliani mette in guardia da "un nuovo 11 Settembre" se vinceranno i Democratici

MANCHESTER, N.H. Rudy Giuliani ha dichiarato che se verrà eletto un Democratico nel 2008, l'America sarà a rischio di un attacco terroristico di grandezza pari a quello dell'11 Settembre 2001.

Ma se viene eletto un Repubblicano, ha detto, e specialmente se è lui, gli attacchi terroristici possono venire anticipati e fermati.

"Se qualunque Repubblicano verrà eletto Presidente - ed io ovviamente penso che sarei il migliore in questo - resteremo all'offensiva e anticiperemo quello che [i terroristi] faranno e proveremo a fermarli prima che lo faranno," ha detto Giuliani.

[...]

"Questa guerra finirà quando smetteranno di venire qui a ucciderci!" ha detto Giuliani nel suo discorso. "Mai, mai più questo paese sarà sulla difensiva ad aspettare che [i terroristi] ci attacchino se avrò parola in capitolo. E non sbagliatevi, i Democratici vogliono rimetterci sulla difensiva !


Che dire ? Realisticamente parlando questi concetti espressi sono una pagliacciata dopo l'altra, pura propaganda elettorale.
Fortunatamente sembra che anche a livello mainstream qualcuno non ne possa più di queste falsità, a the Situation Room Jack Cafferty ha posto delle domande agli ascoltatori e letto le risposte pervenute e ce n'era una alquanto sorprendente da sentire alla CNN:

Domanda: L'11 Settembre aiuterà o danneggerà la corsa presidenziale di Giuliani ?

Risposta: La gente non è più del tutto convinta della versione ufficiale dell'11 Settembre. Se Rudy spera di sfruttare quella storia, può aspettarsi che non verrà creduto. Se le politiche della paura sono tutto quello che ha, la gente lo abbandonerà in favore delle politiche dei valori, della speranza e della verità. Michael

ivanvox
Inviato: 27/4/2007 10:07  Aggiornato: 27/4/2007 10:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/4/2006
Da:
Inviati: 269
 Re: Grazie, Rudy!
"Giuliani mette in guardia da "un nuovo 11 Settembre" se vinceranno i Democratici"

la risposta di Olbermann

il testo (in inglese)

goldstein
Inviato: 22/5/2007 12:42  Aggiornato: 22/5/2007 12:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Grazie, Rudy!
Giuliani Time



Good movie exposes Rudy Guiliani for the nazi he is. It reveals how NYC's drop in crime began 36 months before Rudy became mayor, and had nothing to do with his brown-shirt police tactics. It also goes into his cruelty to the poor, and encouragement of police brutality. Toward the end it shows how he had become hated by new yorkers in the 18 months before 9-11, which event put him back in the lime-light. It also shows that he had to have known that his father and cousins were mobsters.

goldstein
Inviato: 10/6/2007 12:50  Aggiornato: 10/6/2007 14:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Grazie, Rudy!
La storia di Vito Valenti



Le malattie di Ground Zero minano l'eredità di Giuliani

La città non ha mai significativamente fatto rispettare le leggi federali che imponevano di portare respiratori sul sito.
Allo stesso tempo l'amministrazione avvisò le compagnie che lavoravano sulle macerie che avrebbero affrontato sanzioni o licenziamenti se avessero rallentato i lavori. E secondo le trascrizioni delle audizioni pubbliche e documenti riservati dell'amministrazione, gli ufficiali hanno anche dato in alcune occasioni delle rappresentazioni false della natura della minaccia alla salute, anche se privatamente si preoccupavano del rischio di denunce dai lavoratori ammalati.
[...]
In passato, il Signor Giuliani ha detto che riaprire velocemente il distretto finanziario era essenziale per guarire New York e la nazione. Il costo di Wall Street chiusa sarebbe stato enorme
[...]
I documenti mostrano che la città era al corrente del pericolo della polvere di ground zero dall'inizio.
[...]

goldstein
Inviato: 21/6/2007 10:24  Aggiornato: 21/6/2007 10:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Grazie, Rudy!

goldstein
Inviato: 24/6/2007 12:28  Aggiornato: 24/6/2007 12:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Grazie, Rudy!
Todd Whitman ha detto che l'amministrazione Giuliani era più preoccupata della sua immagine che della velocità e della sicurezza della risposta dei tecnici EPA all'indomani della paura dell'antrace.

Nonostante tutto il fango (meritato) che sta piovendo da più parti addosso a Giuliani da qualcuno continua ad essere il grande preferito. Secondo Hareetz Giuliani è il migliore considerato il "fattore Israele" (quale, se no ?)
Da notare la motivazione: "Ha restituito una donazione ad un Saudita dopo che questi espresse dei giudizi su Israele".
Quindi potete avere tutti i difetti del mondo, avere collegamenti deprecabili e assumere un prete sospeso dalla chiesa per pedofilia come consulente... ma basta che li scaricate se parlano male di Israele.


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA