Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Iraq : A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo bianco.
Inviato da Redazione il 29/11/2005 10:31:44 (8072 letture)

Egregio Sig. Teodori, dopo lo scontro radiofonico di questa mattina sono certo che ci leggerà, e quindi ne approfitto per concludere qui il discorso che lei non ha voluto affrontare durante la diretta.

Ma non giudicherò i contenuti del suo intervento, anche perchè non hanno fatto che ricalcare quelli da lei già espressi in precedenza, che a mia volta ho già commentato esaurientemente. La guerra è guerra, erano 20.000 tagliatori di teste, il fosforo serve a illuminare, se poi cade non è colpa mia, eccetera eccetera. E per fortuna che lei insegna storia, mi dicono, e pure americana per giunta.

Mi viene in mente, chissà perchè, quel proverbio arabo che dice: "Onesto è colui che cambia la sua opinione per adeguarla alla realtà, disonesto è colui che cambia la realtà per adeguarla alla sua opinione".

Dedicherei invece due parole in più alla forma, che altri definirebbero tattica, con cui lei ha affrontato, ...


... e convenientemente invalidato, quello che avrebbe anche potuto essere un discorso costruttivo. Di fronte ad una domanda tanto brutale (lo riconosco) quanto impegnativa (lo riconosca), che io le ho fatto in apertura, dopo aver vistosamente esitato, lei ha scelto di fare una associazione del tutto gratuita, grossolana, logicamente fallace, oltre che offensiva, pur di evitare di rispondere. Se la mia domanda fosse stata a sua volta illogica, ingiustificata, o comunque forzata in qualunque maniera, potrei anche concederle il sospetto - che in ogni caso le chiederei di argomentare pubblicamente - di un qualsivolglia riferimento alle lettere di minaccia che lei avrebbe ricevuto. Ma la domanda era perfettamente coerente - se non ovvia, oserei dire - all'interno delle affermazioni da lei fatte, e quindi la scappatoia da lei adottata ha mostrato in pieno la sua natura poco elegante.

Anzi, il quesito che io le ho presentato è talmente un classico, che gli americani negli anni '60 ci costruirono su un intero film. Il comandante di un sottomarino americano ha nel suo mirino una nave civile giapponese che trasporta in segreto dei potenti armamenti. Ma su quella nave viaggiano anche, mi sembra, proprio sua moglie e sua figlia. Cosa fa? Spara, o non spara? (Che dice, un caso di contaminazione via email, anche allora?)

In ogni caso, se permette, io ho altri modi di combattere per le mie idee, e non ho nessun bisogno di avventurarmi sui confini dell'illegalità per farlo. Mi posso permettere di starne comodamente alla larga, e il fatto che lei alla fine non abbia voluto rispondermi lo conferma in pieno.

Mi permetta comunque un consiglio personale: io in un caso del genere, prima do comunque la risposta dovuta, zittisco per bene l'avversario, e poi casomai avanzo - se lo ritengo davvero utile - eventuali insinuazioni. In quel modo mi metto al riparo dal sospetto di aver battuto in ritirata, accuso chi devo accusare, ma mi porto anche a casa la partita. Sa com'è, già che uno esce di casa...).

Un secondo consiglio, nel caso voglia continuare a sospettare della mia complicità nelle presunte lettere, è quello di rivolgersi alle autorità competenti. Non è affatto difficile, con giusta causa, risalire al mittente di un qualunque messaggio elettronico, nè ricostruire le catene che lo abbiano eventualmente generato, tramite analisi degli IP, dei Service Provider coinvolti, dei percorsi di routing eccetera eccetera. (Gli unici che non si riescono mai a trovare, in questi casi, sono proprio i "terroristi islamici tagliatori di teste", ma il comune cittadino non scampa. Curioso, questo fatto, non trova?)

Ciò detto, mi sembra di aver detto tutto. Il grosso del lavoro lo ha fatto lei, rendendomi il compito molto più facile del previsto, e di questo la ringrazio di cuore.

In fondo, magari senza saperlo, anche lei è un'anima buona.

Massimo Mazzucco


P.S. Risentendo la trasmissione, che può trovare QUI, mi sono reso conto meglio di quanto fosse risibile la sua "exit strategy": minacciare di bruciarle moglie e figlia, e chiederle se lei avrebbe il coraggio di farlo, fanno in realtà riferimento a due sentimenti completamente opposti. Ma questo lei lo sa meglio di me.

Piuttosto, mi domando, essendo stato inondato di minacce e di insulti - come lei sostiene - non la sfiora per caso il dubbio di averne sparata qualcuna più grossa del solito? No, eh? Proprio nessuna speranza?

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
RedErik
Inviato: 29/11/2005 10:37  Aggiornato: 29/11/2005 10:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2005
Da:
Inviati: 35
 Re: A domanda non risponde
Scusa l'ignoranza, ma quale scontro radiofonico?
Ne esiste una registrazione?
Grazie

"Se davvero dei terroristi arabi hanno distrutto il World Trade Center,
sarebbe di fatto l’unica volta, durante il suo mandato come presidente,
che George W. Bush ha detto la verità."
- JOHN KAMINSKI -
bianca
Inviato: 29/11/2005 11:06  Aggiornato: 29/11/2005 11:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/10/2004
Da: bologna
Inviati: 569
 Re: A domanda non risponde
Il signor Teodori ed io condividiamo un'esperienza :
La minaccia.

Anche io infatti sono ogni giorno minacciata da gente che manipola la verità e la adatta alle circostanze.

nel mio caso, però, pur potendo esibire prove, contrariamente al signor Teodori,non posso rivolgermi alle autorità competenti.

Citazione:
Il futuro dell’uomo
è a una drammatica stretta
ho visto un panda
con la mia faccia sulla maglietta.
Stefano Benni
frankad
Inviato: 29/11/2005 11:25  Aggiornato: 29/11/2005 11:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/10/2005
Da: ICHNOS
Inviati: 1921
 Re: A domanda non risponde
Nel mentre che attendiamo la registrazione e lo sviluppo del dibattito visto che, pare, si sia parlato di "mail minacciose", qualche scusa il personaggio doveva pur trovarla per cercare di uscire dal buco della serratura, no so se le mie "insignificanti" comunicazioni alla mail di costui siano state da lui considerate minaccia o non so che. Perchè c'era anche questo tipologia di mail:

17/11/2005 -17.31

Egregio Signore,

non è in una mail che posso esprimere tutto quello che vorrei. Ma non posso esimermi "dall'appiccicare" nella sua faccia il mio disprezzo per quanto da Lei affermato su Falluja, la mia rabbia nell'assistere impotente, per ora, alla presenza di personaggi che neppure di fronte all'evidenza assoluta di massacri di donne, bambini e uomini innocenti, in più perpetrati mediante l'utilizzo di armi proibite, negano l'evidenza in una maniera non credibile, arrogante e ripugnante.
Quelli come Lei forse difendono il padrone o forse solo l'osso che il padrone gli fornisce. Forse è l'unico scopo della Sua vita.
Quelli come Lei sono quelli contro i quali bisogna combattere, con la forza della verità e per la giustizia.


20/11/2005 - 10.53

Vede Teodori,

la forza delle comunità in internet comincia a mostrare che i cambiamenti sono possibili. Smascherare bugie, a certi livelli, è un grande segno di possibilità di difesa della "gente" nei confronti dei burattinai, abituati a muovere le marionette secondo le loro necessità.
In una precedente comunicazione mi sono permesso di scaricare addosso a lei il mio disprezzo per le note affermazioni da lei gratuitamente propinate.
Mi permetto di essere costruttivo: se mai lei leggerà la presente, se mai lei avrà il coraggio di mettersi anche minimamente in discussione, dia uno sguardo ai link sotto indicati:
in questo potrà rivedere la posizione ufficiale americana e confrontarla con quella che lei, invece, pretendeva farci digerire:
http://www.forbes.com/home/feeds/afx/2005/11/16/afx2341690.html
qui le riproponiamo un filmato in inglese, se lei cerca un minimo di verità dovrebbe guardarlo:
http://www.scoop.co.nz/stories/HL0511/S00178.htm
Forse siamo ancora in tempo per ricrederci nei suoi confronti, saremo felici di farlo.


Sarei felice di sapere se è vero che questo personaggio di così bassa levatura ha davvero ricevuto minacce, o considera tali altre affermazioni. E solo un dubbio...

Franco

La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
gius
Inviato: 29/11/2005 11:27  Aggiornato: 29/11/2005 11:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/10/2005
Da: Roma
Inviati: 33
 Re: A domanda non risponde
Carissimo Massimo, hai voluto confrontarti con un ... mettici quello che vuoi.
In un post di qualche giorno fà mi ero permesso (scusami il lusso che mi sono concesso) di darti io un consiglio: "Non ti ostinare a parlare con uno stupido. La gente potrebbe non capire la differenza."
Ad uno che argomenta simili idiozie non riesco proprio a parlarci, perchè mi mancano le parole. Come faccio a dialogare con uno che mi vuole convincere che "...il fosforo serve a illuminare, se poi cade non è colpa mia".
Il significato delle parole è importante; se me le cambi da sotto mi manca la terra sulla quale poggiare i piedi ed io mica posso volare !!!
Grazie sempre per la tua instancabile opera.

Non ho certezze, al massimo probabilita' (Renato Caccioppoli)
Redazione
Inviato: 29/11/2005 11:38  Aggiornato: 29/11/2005 12:07
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: A domanda non risponde
Se mi vado a impelagare in certe situazioni (che comunque mi piacciono moltissimo, sia chiaro), non lo faccio certo per "convincere" Teodori di nulla (fra l'altro non sarebbe necessario, visto che lui lo sa benissimo, ma fa frù-frù), ma per obbligarlo a fare la figura che ha fatto davanti alle 3 o 400.000 persone che ascoltano ogni mattina quella radio.

Anzi, mi correggo, perchè in realtà di lui me ne fotte ancora meno di nulla: per obbligare le SUE IDEE A FARE LA FIGURA CHE HANNO FATTO, tramite lui, davanti a tutte quelle persone. Ero infatti sincero, quando lo ringraziavo per aver collaborato così attivamente.

Se uno solo la pensava come lui, e sentendo la trasmissione si è ricreduto, per me la giornata è da incorniciare.

Ora arriva la registrazione, sto cercando la miglior compressione possibile, perchè sono 150 MB

...

GIUS - Io sono instancabile, ma qui quasi nessuno clicca più gli adsense... Eppure il server nuovo lo abbiamo pagato anche con quelli.

giool
Inviato: 29/11/2005 12:27  Aggiornato: 29/11/2005 12:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/5/2004
Da:
Inviati: 249
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
In tempo di guerra, rimangono in casa Pierino, la mamma e la nonna. Si presenta, armato e inferocito, un soldato che dice: " io volere mangiare!!". E gli danno da mangiare. Alla fine del pasto il soldato dice " io volere donne!!" Allora il soldato prende la mamma, e Pierino disperato si mette ad urlare: "noooo, la mamma noooo, aiuto, pietà". Ma non c'è nulla da fare... poi il soldato si avvia per prendere anche la nonna, e Pierino disperato si mette ad urlare: "noooo, la nonna noooo, aiuto, pietà, è vecchia". E la nonna seccata, sbotta contro Pierino dicendogli: "Stai zitto Pierino!! la guerra è la guerra!!! ""

Una "carriera" per raccontare barzellette?

fefochip2
Inviato: 29/11/2005 12:34  Aggiornato: 29/11/2005 12:34
So tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 26
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
ciao massimo,
chiedo venia per non aver riflettuto che sicuramente avresti postato una risposta su quanto detto in radio stamattina e ho aperto un tread a parte
http://www.luogocomune.net/site/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=361&forum=6
se vuoi spostarlo e/ o esprimere il tuo parere in merito alle mie osservazioni te ne sarei grato

naima
Inviato: 29/11/2005 12:39  Aggiornato: 29/11/2005 12:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2005
Da:
Inviati: 56
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Lettera aperta a Teodori
la differenza tra lei e molti di noi, è che lei ha scelto un padrone, una causa da difendere, noi questo padrone non l'abbiamo o almeno tentiamo di liberarcene, tentiamo di rispettare la verità, che è nostra amica e compagna, tante volte offesa, e che con i nostri mezzi, tentiamo di difenderla.
La sua scelta le ha dato agi materiali, potere, ma come nel suo intimo sa, l'ha resa un uomo senza valore. Continuando ad agire così, alla fine della sua esistenza si guarderà indietro, si renderà conto di aver sprecato la sua vita, e di aver contribuito a procurare tante sofferenze su questo mondo.
Forse, crede che non ci siano alternative, ma lei conosce, almeno in parte, la responsabilità che la sua scelta comporta.
E' con vera compassione che guardo ciò che fa, e dal profondo del cuore che mi auguro che si risvegli alla bellezza della dignità umana.

gius
Inviato: 29/11/2005 12:39  Aggiornato: 29/11/2005 12:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/10/2005
Da: Roma
Inviati: 33
 Re: A domanda non risponde
Scusami per la ... provocazione (che non voleva essere tale, ovviamente). La verità è che non riesco più a trovare argomentazioni convincenti con la stessa foga con la quale lo facevo in passato (al liceo, all'università, ecc) o perlomeno non inerenti al ristretto ambito professionale ed allora cerco spunti validi da chi tale forza non l'ha ancora persa. Sai qual'è stata l'ultima mazzata ? Giorni fà ho provato a coinvolgere un mio amico e collega di lavoro (ti garantisco molto preparato) a vedere insieme di poter collaborare al lavoro che Marcello (l'Ingegnere ricordi ?) vorrebbe fare a proposito di un modello di calcolo per il collasso di edifici.
La risposta è stata : "Ma una volta dimostrato ciò, che cambia ? Che hai bisogno di una dimistrazione convincente sotto l'aspetto matematico per capire che non è andata come te la raccontano ? Che hai bisogno della sentenza del tribunale per sapere che Dell'Utri è mafioso, o almento colluso con la mafia ? Io non ne ho bisogno, ma tanto non cambia niente perchè la gente continuerà a vedere la televisione con tutte la bugie messe in bella mostra in prima serata ed i servizi seri di RaiNews alle 23:30".
Sono rimasto spiazzato e senza parole (nonchè senza un valido aiuto per il lavoro eventuale con Marcello, ma vedrò di rimediare).
Grazie e buona giornata.

Non ho certezze, al massimo probabilita' (Renato Caccioppoli)
frankad
Inviato: 29/11/2005 12:43  Aggiornato: 29/11/2005 12:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/10/2005
Da: ICHNOS
Inviati: 1921
 Re: A domanda non risponde
gius,

potresti solamente dirgli che se per lui non cambia nulla e se lui ritiene che di un enome crimine si sia trattato, se crede nella diffusione della verità....c'è molta gente ancora che non sa nulla opure è confusa o deliberatamente disorientata o malintenzionatamente contraria.

Potrebbe semplicemente aiutare questa società ad essere migliore.

Franco

La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
fefochip2
Inviato: 29/11/2005 12:52  Aggiornato: 29/11/2005 12:54
So tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 26
 Re: A domanda non risponde
visto che sei tu a dirmi di spostarlo lo faccio e copio e incollo
premetto che la "prescia" è perchè come qualcuno condividerà ...mi bolle il sangue


ho appena sentito l'intervista in oggetto....
che dire ...quando non si sa che dire ci si trincera in poche inutili parole senza articolarle di piu per il semplice motivo che come ci si muove si sa benissimo di sbagliare.

non voglio commentare maggiormente le posizioni di teodori perchè mi danno un po la nausea ,piuttosto vorrei fare una critica costruttiva al buon massimo che è intervenuto ponendo la domanda :"ma se lei avesse avuto moglie e figli li a falluja sarebbe stato d'accordo a usare fosforo bianco contro i guerriglieri"?
piu o meno mi pare che la domanda fosse stata questa.
ora premesso che sto parlando a posteriori e non in diretta quindi è molto piu semplice
vorrei far osservare le seguenti cose.
scendere sul piano personale è in questi casi a mio avviso un errore .
la domanda suona retorica a chiunque e teodori si è sottratto a questa domanda in un modo a dir la verità da una parte geniale da una parte criminale.
criminale perchè ha sostanzialmente subodorato che massimo avesse mandato e-mail minatorie riguardante moglie e figli a teodori ,geniale perchè nonostante tutto è riuscito a svicolare da una domanda appunto retorica.

a mio avviso sarebbe stato piu pertinente chiedere ad esempio :
visto che abbiamo tanto condannato la scelta di uccidere sequestrati e sequestratori nella famosa scuola ossia non si è guardato in faccia a nessuno quando dei terroristi(la pista del complotto momentaneamente dimentichiamocela) tenevano in ostaggio degli innocenti perche non condannare le azioni degli americani che a sentire teodori hanno attaccato una città con armi chimiche (che uccidono indiscriminatamente) in cui dei guerriglieri si facevano scudo di civili alla pari di quello che è successo in quella dannata scuola?(sto confondendo eventi?)
la verità è che in entrambi i casi pur di stanare i "terroristi" si è scelto di uccidere deliberatamente persone innocenti .
questo è lecito?

nella dichiarazione in tv sull'inchiesta di rainews24 teodori come "esperto" militare affermava che le immagini del fosforo sparato dagli elicotteri gli dava piu l'idea che stessero illuminando.
si era sbagliato?
e poi non c'è un po di malafede nell'affermare che per illuminare si spara dei razzi da su a giu e non viceversa cioè nel cielo?
i proiettili al fosforo sono stati buttati a apioggia dall'elicottero verso le case
come è venuto in mente a teodori con la sua larga e consumata esperienza militare che si stava illuminando invece di bombardare come hanno poi ammesso gli americani stessi?

insomma quello che volevo suggerirti massimo che sono d'accordo con te che quando
sei convinto della tua ragione con la logica puoi mettere nell'angolo l'avversario ma questa logica, forse ottenebrata dai giusti rodimenti di panza, è scesa sul piano personale compiendo l'errore che costantemente fanno i politici (soprattutto fi).
è un errore perchè l'attacco personale dura poco e è troppo usato dai debunkers per screditare gli altri .
insomma se si accetta la rissa o la guerra no se ne esce fuori.
queste affermazioni te lo volgio sottoscrivere sono dalla tua parte per suggerirti linee importanti(a mio avviso) che possono risultare vincenti rispetto ad altre che possono non ottenere l'effetto voluto.

con simpatia
federico

giool
Inviato: 29/11/2005 13:00  Aggiornato: 29/11/2005 13:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/5/2004
Da:
Inviati: 249
 Re: A domanda non risponde
Gius, le persone sono incoraggiate a partecipare solo se possono accodarsi a qualcosa di tangibile e già organizzato. Non comprendono in definitiva che solo la forza del loro pensiero può generare qualcosa di realmente concreto per arginare un fiume straripato che li sta travolgendo. Però la consapevolezza non si forma in un giorno, per questo non dobbiamo disperare

gius
Inviato: 29/11/2005 13:01  Aggiornato: 29/11/2005 13:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/10/2005
Da: Roma
Inviati: 33
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
"...GIUS - Io sono instancabile, ma qui quasi nessuno clicca più gli adsense... Eppure il server nuovo lo abbiamo pagato anche con quelli."

Sinceramente parlando (come facciamo noi tutti sempre) non credo affatto al reale funzionamento dei Google adsense, non fosse altro per testimonianza diretta di chi ci ha avuto a che fare per lovoro e/o hobby.
Personalmente ho scelto un'altra strada per contribuire al mantenimento del sito (infrastruttura hardware compresa) ed è costituita dall'acquisto dei libri consigliti (Meyssan su tutti) nonchè della rivista Nexus (allegati compresi); ho la sfacciata fortuna di avere una delle poche edicole che la distibuiscono a Roma sotto casa.
Buona giornata di nuovo a tutti.

Non ho certezze, al massimo probabilita' (Renato Caccioppoli)
Gianlvca
Inviato: 29/11/2005 13:09  Aggiornato: 29/11/2005 13:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/9/2005
Da: ROMA
Inviati: 347
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
"l'armata dei terroristi"..."l'armata dei tagliatori di teste"

a teodori dici che sei intervenuto per un confronto e poi ti lamenti se uno ti fa una domanda......il confronto è questo.

l'ho sentito alla radio si era capito subito com'era l'andazzo, sarebbe stato da attaccargli il telefono in faccia...

di fatti come ha cercato di cambiare argomento,parlando di minacce.
probabilmente se si sente minacciato vorra dire che si sente colpevole di qualcosa.

probabilmente il "professore" difende la sua america per conservare il suo posto.
un insegnante di storia degli stati uniti non può attaccare ciò che gli fa guadagnare tanti soldi

GIORNALISTA TERRORISTA
bunter24
Inviato: 29/11/2005 13:22  Aggiornato: 29/11/2005 13:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/9/2005
Da: Nebbiosa pianura padana
Inviati: 150
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
certo che anche tu massimo.. potevi dire sua suocera!


"Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare: ma bisogna prenderla, perchè è giusta."
Martin Luther King
tccom
Inviato: 29/11/2005 15:15  Aggiornato: 29/11/2005 15:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/11/2005
Da: civitavecchia
Inviati: 903
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
"l'armata dei terroristi"..."l'armata dei tagliatori di teste"

stà gente è agghiacciante...argomentazioni minuscole...mio cugino di 8 anni avrebbe fatto di meglio...so che è difficile co stà gentagli a, massimo, ma cerca di non farti assalire dalla carogna o mostri il fianco
ciao
ps: franco è se le tue sono minacce, non posso più neanche discutere con papà

...gli Stati Uniti non ci hanno guadagnato nulla dall'11 settembre (c'è bisogno di dirlo?)...[].... Ragioniamo: chi ci guadagna quando piove? i produttori di ombrelli. Da questo si deduce che i produttori di ombrelli controllano la pioggia.
frankad
Inviato: 29/11/2005 15:23  Aggiornato: 29/11/2005 15:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/10/2005
Da: ICHNOS
Inviati: 1921
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Comunque Teodori è, oltre al resto, uno sfigato.
Di oggi l'Editoriale del "The New York Times", intitolato "Shake and Bake",
la cui frase finale dice tutto:

“That is why torture should be banned in American prisons. And it is why the United States should stop using white phosphorus.”

Anche uno dei monoliti della classica informazione USA si schiera, e lo fa duramente (Teodoriiiii)

Questa è una nota di agenzia rai:

Roma, 29 novembre 2005
L’editoriale del New York Times (http://www.nytimes.com/2005/11/29/opinion/29tue1.html) suggella definitivamente la validità dell’inchiesta di Rai News 24 su quanto accaduto nella battaglia di Fallujah.
Dopo venti giorni di smentite e di successive mezze ammissioni da parte del Pentagono, dopo i dubbi e le critiche avanzate da autorevoli esperti americani sull’uso del fosforo bianco contro i civili – poi a loro volta costretti a clamorose mezze ammissioni – la verità denunciata da Rai News 24 (http://www.rainews24.it/ran24/inchiesta/body.asp) ha prevalso.

Adesso, soprattutto dopo la trasmissione radio di Massimo, verrebbe solo voglia di prendere per il colletto definitivamente questo signore ed esigere le sue scuse per il suo meschino tentativo di prenderci per il sedere.

La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
kex
Inviato: 29/11/2005 15:26  Aggiornato: 29/11/2005 15:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/7/2005
Da: calabria
Inviati: 180
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Detto... fatto eh Massimo!!!
E' stato quasi come sparare sulla croce rossa ne devi convenire...
Ciao

una goccia fara' traboccare il vaso

vorrei regalare ai miei figli un po' di consapevolezza in piu'
Krya
Inviato: 29/11/2005 16:07  Aggiornato: 29/11/2005 16:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/8/2005
Da: Toscana
Inviati: 438
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Mettetela come volete ma per me il tipo ha ragione.....

anzi se mi dici dov'è il server nuovo, lo illumino, con un paio di bombe al fosforo, comprate con PaLpay

Ci sono crimini peggiori del bruciare libri, uno di questi è non leggerli. (brodsky)
ELFLACO
Inviato: 29/11/2005 16:32  Aggiornato: 29/11/2005 16:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Ho appena sentito la registrazione del programma radio.Grande Massimo!
Anche se l'esempio della moglie e la figlia era forse un pò infelice ,no?
Anche la sua uscita lo è stata eh!!
Va bene,ormai si è capito chi e cos'è Teodori Lasciamoci in pace! con questo individuo per favore.
Piuttosto volevo signalare una cosa abbastanza interesante,se non lo avete già saputo.
Sta mattina a Omnibus su La 7 si parlava della notizia sulla presunta fuga di notizie in UK del ruolo che avrebbe avuto Blair nel impedire che Bush bombardase Al-jazira.
C'erano Taradash,Muniti(credo sia cosi),Gasparri.Giulietto Chiesa.
La cosa importante è stato un comento che a fatto Chiesa sul'analisi delle imagini del 9/11.
Che secondo lui la versione del 9/11 è falsa e che questa analisi non è stata discusa per niente nei mass media di tutto il mondo,solo in rete.
La discussione è cominciata quando Taradash a nominato queste "analisi delle imagini" denigrandole.
L'avete visto??

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
fiorenzo
Inviato: 29/11/2005 16:41  Aggiornato: 29/11/2005 16:41
So tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 17
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Sentito tutto. Conclusione: Teodori non e' un interlocutore serio.

frankad
Inviato: 29/11/2005 16:45  Aggiornato: 29/11/2005 16:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/10/2005
Da: ICHNOS
Inviati: 1921
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Definisco quanto detto da Teodori, quanto da lui dimostrato a livello umano, un'esibizione di arrogante ignoranza, ripugnante nel disprezzo dell'evidenza e della verità, vergognosamente, autoritariamente e meschinamente arroccato solo sulla difesa delle sue posizioni,
Quest'uomo, in fondo, non riesce neppure a farmi schifo....

La democrazia è il sistema perfetto per tenere mansueti e silenziosi i cittadini, facendo loro credere di possedere un potere di scelta che in realtà non hanno e non hanno mai avuto.
giool
Inviato: 29/11/2005 17:12  Aggiornato: 29/11/2005 17:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/5/2004
Da:
Inviati: 249
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
difatti Franco, un clone senz'anima non fa schifo. E' solo pericoloso, perchè è mandato a fare opinione e benissimo ha fatto Massimo a neutralizzarlo con le sue stesse armi, chiedendogli un qualcosa evidentemente non prevista dal copione
Un bug così, in una trasmissione ascoltata da 80.000 persone... è una fortuna che cade dal cielo e Massimo ha già detto che crede agli Angeli

Santaruina
Inviato: 29/11/2005 18:01  Aggiornato: 29/11/2005 18:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
E’ stata tra le “discussioni” più insulse che mai abbia ascoltato.

La verità è che per portare avanti un dialogo bisogna essere almeno in due, ma se una delle parti rifiuta ogni argomentazione, il tutto risulta inutile.

Il professor Teodori è stato solo capace di ripetere slogan, - l’armata dei tagliatori di teste, l’esercito dei terroristi di Al Zarqawi, la guerra è guerra…- ed ha usato un trucco veramente di bassa lega e infinitamente squallido per sfuggire alle domande più incalzanti.

Quando all’inizio del suo intervento l’intervistatore gli chiedeva un parere sull’assioma terrorismo = strage di civili e in che modo potevano essere giudicati da questo punto di vista i bombardamenti indiscriminati dell’esercito americano, Teodori è stato solo capace di ripetere “non capisco, non capisco cosa intende…”, e per un attimo ha dato veramente l’impressione di “non capire”.

Chiunque abbia ascoltato il “dibattito” credo si sarà fatto la propria idea.

Il fatto che Teodori sia “professore universitario” credo che sia molto indicativo per riflettere anche su quanto in basso sia caduta la nostra civiltà.

Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
chopperman
Inviato: 29/11/2005 18:02  Aggiornato: 29/11/2005 18:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/9/2005
Da: PLONKER CITY
Inviati: 269
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
se il fosforo serve ad illuminare e basta questa è una novità!
le armi sono tutte chimiche?
minchia, ci voleva un prof. per saperlo!
"i tagliatori d teste usano le bombe contro i civili" e x' gli americani che fanno?
usano pallottole d plastica? Mazzucco hai fatto la domanda giusta,
Spero che abbiate visto il filmato d Falluja d diario.it(rivista).dove è stato usato il fosforo bianco ( nn si capisce nel filmato)e si è anche bombardato case e abitazioni d civili,tramite le bombe "intelligenti".
Redamazzucco ti consiglio d dire la prossima volta che lo senti il teodoro ,x' tu sei popolare in quella radio quindi t'inviteranno ancora... d andarsi a leggere quello che dicono i soldati americani in questo blog aperto ai soldati in guerra, www.ftssoldier.blogspot.com dopo essere entrati nel blog cercate il capitolo, è circa in fondo alla pagina "Holiday in Falluja",dicono delle cose molto interessanti i marines.
Poi se gli rimane tempo al nostro illustre prof d storia americana.io nn so' se è un politico ma come parla e come aggira la discussione evadendo dalle domande a risposta diretta si vede che lo è!
Su Diario.it è presente il filmato d Fallluja del 2004! http://www.diario.it/index.php?page=cn05110401
Dopo aver visto il filmato leggetevi l'ampio articolo dei giornalisti d Diario!!!!
Ciao a tutti.
It's never too late....!

giool
Inviato: 29/11/2005 18:36  Aggiornato: 29/11/2005 18:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/5/2004
Da:
Inviati: 249
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Giusto, Santaruina... un plauso anche allo staff di RSA che ha servito a Massimo un prof. "caldo caldo"
Riguardo alla sua professione... è evidente ormai che più che altro insegna storia all'amerikana

hi-speed
Inviato: 29/11/2005 19:10  Aggiornato: 29/11/2005 19:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
T'odori di zolfo!
hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
mrn
Inviato: 29/11/2005 19:55  Aggiornato: 29/11/2005 19:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/12/2004
Da: Roma
Inviati: 92
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Teodori,
ar culo ci'ha li bozzi, 'nfica li ficozzi,
ci'ha la bira 'n testa e jè scureggia er teschio;
'nculo jentra, 'n testa no!

E s'era capito già da la trasmissione su la7.



Le notizie sono come i formaggini. Le informazioni no!
soleluna
Inviato: 29/11/2005 20:02  Aggiornato: 29/11/2005 20:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/3/2005
Da: orbita di Anarres
Inviati: 1309
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...

e questo è uno degli onorevoli democraticamente eletto? Professore universitario?

"perche' ballate e vi fate l'acconciatura, visto che qua e' impossibile anche comprare da mangiare?"
"perche' magari oggi e' l'ultimo giorno che viviamo, e vogliamo amarlo quanto piu' possibile"
Grozny
tucano
Inviato: 29/11/2005 20:13  Aggiornato: 29/11/2005 20:13
So tutto
Iscritto: 1/11/2005
Da:
Inviati: 21
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Ho appena finito di ascoltare la trasmissione radiofonica e sono profondamente incazzato. Teodori è un minus habens, questo lo si sapeva anche prima, ma le vostre argomentazioni sono state molto deboli, per usare un eufemismo. Chi cazzo erano i terroristi? A Fallujah sono state sterminate 50'000 persone durante i due (il primo attacco di aprile ve lo siete dimenticati?) raid criminali dell'esercito americano. I terroristi di cui si parla, sono gli abitanti di una città fiera e giustamente ribelle che ha avuto l'impudenza di resistere e replicare duramente agli aggressori. Non riesco a comprendere perchè ai conduttori siano spuntati enormi peli sulla lingua durante il confronto con il patetico radicale dei miei coglioni. La verità è evidente a tutti, l'Iraq è stato attaccato nel 1991, sono seguiti 12 anni di embargo criminale condito con raid aerei quotidiani durante i quali sono state scaricate tonnellate di testate all'uranio impoverito (ma le avete viste le immagini dei bambini mostruosi?) eppoi come ciliegina sulla torta l'attuale invasione. Lo vogliamo affermare chiaramente che la coalizione dei volenterosi ha compiuto un genocidio in piena regola, vogliamo chiedere che Bush, Blair e Berlusconi siano giudicati dal tribunale internazionale per crimini di guerra? A Teodori auguro che la moglie lo lasci e che i figli gli sputino in faccia!!!

tucano
Inviato: 29/11/2005 20:25  Aggiornato: 2/12/2005 0:31
So tutto
Iscritto: 1/11/2005
Da:
Inviati: 21
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Eccomi di nuovo ... ricevo e volentieri pubblico una lettera scritta con il cuore e con le palle da un situazionista iraniano sul regime liberticida di Teheran ... non la troverete facilmente in rete, perciò vi consiglio caldamente di leggerla, è scritta in un inglese alquanto maccheronico ...

Ein iranischer Situationist berichtet
von Abdel Kader ( Finder) - 10.07.2003 23:29
We recently received this manuscript with the note: 'Dear friends. I know that you will appreciate this text. I trust you to do what you see fit, please excuse my English, publish it warts and all as you say in your language...' It was sent from a still Muslim country, and it begins:

"The Misery of Islam:
An Iranian Situationist Critique of Religion"
Al-Djouhall

"When I was lying in my warm, damp bed these questions did not interest me one jot and at such a time it did not matter to me whether God really existed or whether He was nothing but a personification of the mighty ones of this world, invented for the greater glory of spiritual values and the easier spoliation of the lower orders, the pattern of earthly things being transferred from the sky. All I wanted to know was whether or not I was going to live through to the morning. In face of death, I felt that religion, faith, belief were feeble, childish things of which the best that could be said was that they provided a kind of recreatian for healthy, successful people..." "The Blind Owl,"Sadegh Hedayat

********************************************

L'ARTICOLO CONTINUA QUI

Avevamo ripetutamente chiesto a TUCANO di rimuovere e linkare il resto dell'articolo, troppo lungo per pagine già pesanti come le nostre, ma evidentemente non ha avuto il tempo di tornare a leggerci, in questi giorni.

Lo abbiamo quindi fatto noi per lui.


LA REDAZIONE

goldstein
Inviato: 29/11/2005 22:01  Aggiornato: 29/11/2005 22:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
ricevo e volentieri pubblico una lettera scritta con il cuore e con le palle da un situazionista iraniano sul regime liberticida di Teheran ... non la troverete facilmente in rete, perciò vi consiglio caldamente di leggerla, è scritta in un inglese alquanto maccheronico ...

Ciao Tucano, sono oltre 24.000 parole, sarebbe meglio che modifichi il post lasciandone un estratto, lasciando alla fine il link dove poterla leggere intera.
Per inciso, io l'ho trovata anche facilmente in rete, al primo colpo.

Gianlvca
Inviato: 29/11/2005 23:11  Aggiornato: 29/11/2005 23:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/9/2005
Da: ROMA
Inviati: 347
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
ho appena trovato un intervista di teodori prima dell'invasione usa in iraq.
se la volete leggere ve la linko........comunque non ve lo consiglio

www.lozoodiverona.it/html/Teodori%20-%20Guerra%20Iraq.htm

GIORNALISTA TERRORISTA
Manthrax
Inviato: 30/11/2005 0:45  Aggiornato: 30/11/2005 0:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/9/2005
Da: Somewhere Far Beyond..
Inviati: 556
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Ho appena finito di ascoltare l'intervento di teodori a RSA, e penso mi ci vorrà molto a smettere di ridere.. Domani comincio a diffondere, è qualcosa di eccezionale.. L'unica cosa che mi rattrista è la visibilità di cui certa gente gode, ma credo (spero) che pian piano verrà meno anche quella..

Anche se "un cieco, un zoppo, un paralitico stanno terrorizzando il mondo" (cit.), non si può mai sapere che futuro attende teodori.. LOL

Tornando sul serio, non credo che uno come mister t sia un "furbo".. Per me è un ritardato mentale.. Si può anche non rispondere, non argomentare, ecc, ma quando uno mi accusa un Massimo Mazzucco di averlo minacciato (!!) portando a motivazione il fatto che due parole (Moglie, Figlia) da lui usate compaiono anche in "qualche centinaio" di lettere di minaccia, allora uno è proprio tordo!
A uno devono mancare diversi neuroni, se fosse sveglio se ne caverebbe fuori in maniera almeno un po' più colta e articolata..

Grande Massimo

Un'altra cosa vorrei evidenziare, che mi manca tanto in qualsivoglia trasmissione mainstream: Un conduttore che abbia le palle di dire in faccia "piantala, stai dicendo una caterva di stronzate, degne di un marmocchio di 6 anni." Un conduttore del genere ci sarebbe voluto pure a "Primo Piano", mentre Teodori recitava la "Premiere" del suo ultimo spettacolo comico..

Grande RSA

Saluti a tutti voi..

Turn to the light, don't be frightened of the shadows it creates..
Pasquino
Inviato: 30/11/2005 7:17  Aggiornato: 30/11/2005 7:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2005
Da:
Inviati: 234
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
dopo aver ascoltato ieri in diretta il Teodori, son dovuto andare in bagno prima che l'urina provocata dalle risa mi invadesse i pantaloni.

Secondo me questo povero uo... e no! diciamo registratore, visto che di suo non ci mette niente se non il nastro ormai smagnetizzato e goffo, avrei avuto piacere di sapere da lui che tanto parla della gente di Falluja se per caso li avesse scambiati con le popolazioni del Borneo, famosi tagliatori di teste.

Alcune domande:

- Egr. Teodori, secondo Lei 50.000 tagliatori di testesi trovavano a Falluja?
quindi dalle sue affermazioni anche donne e bambini!

- Mi spiega perchè dopo varie dimostrazioni di false decapitazioni, non se n'è più avuta alcuna?

- Sa dirci, perchè i giornalisti sono stati invitati a non riprendere immagini della città nei bombardamenti? il perchè del sequestro della Sgrena e la morte di Callipari che ci ha rimesso la vita per salvarla? ne deduco che se per caso un lupo scendesse a valle a mangiare le pecore, Lei farebbe bruciare il bosco in modo che non possa nascondersi più dietro alcun tronco, fregandosene che dentro al bosco non ci vive solo il lupo...

- Sa dirci chi oltre Saddam e l'esercito Americano usa il fosforo per uccidere più che per illuminare?

- Visto che sa chi erano 50.000 persone, per caso sa anche cosa vuole dire una sola parola e se fa parte del suo modo d'esssere, ovvero cooerenza? secondo il mio giudizio Lei cooerenza non sa cosa sia, per cui escludo che anche il suo giudizio sui 50.000 di Falluja sia altrettanto errato.

The end

Alle prossime elezioni, voglio una perizia psichiatrica sui candidati cazzarola!!!

Lo Stato al cittadino pignora, all'industriale elargisce, al banchiere regala.
VIRGO
Inviato: 30/11/2005 9:20  Aggiornato: 30/11/2005 9:20
So tutto
Iscritto: 12/5/2005
Da:
Inviati: 3
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
ho letto l'articolo e mi sono preso la briga di andare a avedere il sito del sig. teodori:
ho trovato molte cose interessanti (specialmente nella sezione inerenti le foto)
vi consiglio di andare a dare un'oochiata, io quantomeno ho trovato risposta al comportamento del nostro americano a roma

guesss
Inviato: 30/11/2005 22:41  Aggiornato: 30/11/2005 22:41
So tutto
Iscritto: 30/11/2005
Da:
Inviati: 7
 Mazzucco non fare come teodori....
Ciao Mazzucco, volevo rispondere per il professore, non perchè sia pro usa, ma per onestà intellettuale e necessità logica.

hai chiesto al professore che differenza ci fosse (di principio, non nel caso di falluja, che è certo diverso se si dimostra che il soldato sapeva di usare fosforo non per illuminare il campo)tra il soldato che per sparare a un resistente uccide un civile e un resistente che per far valere le sue ragioni uccide un civile.

bene la differenza è sottile ma c'è: il soldato, per conseguire un fine ben determinato e attuale (eliminare il nemico perchè cosi gli è stato ordinato), dirige la sua forza fisica o di fuoco verso il resistente e solo verso di lui, non certo la dirige verso un civile. il caso che quest'ultimo muoia NON è VOLUTO, al massimo è accettato come probabile: in questo caso nel diritto penale italiano si tratterebbe di omicidio colposo se muore solo il civile, preterintenzionale, ossia oltre l'intenzione, se muore anche il resistente.

diversa è la situazione del resistente: questi per conseguire un fine non ben determinato e sicuramente non attuale, ma futuro (liberazione dall'invasore) dirige la sua forza ESCLUSIVAMENTE verso il civile. in italia si tratterebbe di omicidio volontario, punito più gravemente del colposo o preterintenzionale.

QUESTA è UNA DIFFERENZA MANIFESTA. ovviamente bisogna distinguere poi da caso a caso. se come ho già detto la forza di fuoco del soldato si dirige contro il resistente ma con LA CERTEZZA che ucciderà civili, allora io equiparo tale azione all'omicidio volontario.

IO PENSO CHE SE I NOSTRI RESISTENTI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE AVESSERO DIRETTO LE LORO BOMBE ESCLUSIVAMENTE VERSO INNOCENTI, oggi si chiamerebbero TERRORISTI.

ecco, secondo me, la differenza tra resistenti e terroristi. pretendere di essere chiamati resistente per la libertà e toglierla contemporaneamente a un innocente (libertà di vivere) per me è una contraddizione nei termini.

spero che critichere le mie idee costruttivamente. le aspetto. Grazie a tutti, e complimenti a Mazzucco per il sito.

Mi piacerebbe anche sentire il prof Teodori.

Refosco
Inviato: 30/11/2005 22:46  Aggiornato: 30/11/2005 23:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/5/2004
Da: Bologna
Inviati: 785
 Re: Mazzucco non fare come teodori....
benvenuto guesss.

alcune delucidazioni.
- quali sono quindi le azioni dei "terroristi"?

- quali possibilità ci sono per distinguere terroristi da "resistenti"?

- è lecito affermare che a Falluja ci fossero "20.000 terroristi"?

inoltre,

- le azioni del soldato sono giustificate dal fatto che esegue degli ordini? allora però ne è responsabile chi gli ordini li da, giusto?

infine,

- come fa ad affermare dire che il soldato dirige l'azione SOLO nei confronti del nemico e non invece altrettanto volutamente nei confronti dei civili? terrorizzare la popolazione civile è da sempre uno dei principali obiettivi (e gli americani sono stati di questa strategia i principali fautori nell'ultimo secolo - amburgo, berlino, dresda, tokio, hiroshima, nagasaki solo per citare le più famose); anche se non ci sono dati certi, il bilancio delle vittime di questa seconda guerra in Iraq è di diverse decine di migliaia di morti iracheni (molto probabilmente centinaia di migliaia) contro poco più di duemila americani (e gli iracheni sono a casa loro, non scordiamocelo!); non le sembra un tantino spoporzionato l'uso della forza da parte degli invasori?

la libertà è un bene incommensurabile solo per chi brama essere eretico

(non ricordo di chi)
Gianlvca
Inviato: 30/11/2005 23:10  Aggiornato: 30/11/2005 23:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/9/2005
Da: ROMA
Inviati: 347
 Re: Mazzucco non fare come teodori....
ciao guess,
non puoi negare che molto spesso gli obiettivi militari sono coincisi con l'eliminazione di civili.


Citazione:
IO PENSO CHE SE I NOSTRI RESISTENTI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE AVESSERO DIRETTO LE LORO BOMBE ESCLUSIVAMENTE VERSO INNOCENTI, oggi si chiamerebbero TERRORISTI.


e che non lo hanno fatto??

lo stesso rosveelt disse che sarebbe stato disposto a buttare giù il Colosseo se ce ne fosse stato il bisogno.

Citazione:
IO PENSO CHE SE I NOSTRI RESISTENTI


NOSTRI??
miei non sono

GIORNALISTA TERRORISTA
guesss
Inviato: 30/11/2005 23:48  Aggiornato: 30/11/2005 23:48
So tutto
Iscritto: 30/11/2005
Da:
Inviati: 7
 Re: Mazzucco non fare come teodori....
Rispondo a Gianluca:
- non lo nego: spesso gli obiettivi dei militari sono civili (vedi hiroshima) e infatti ho precisato che bisogna distinguere caso per caso, in particolare su falluja ho espresso il mio dissenso (rispondendo cosi anche a REFOSCO).
- per quanto riguarda Roosvelt spero che la sua sia stata un'uscita metaforica...
- per "nostri" resistenti intendo della nostra nazione; anche qui preciso che non sono a conoscenza di episodi di attentati da parte dei resistenti italiano ESCLUSIVAMENTE contro civili.

Rispondo a Refosco
- per "azioni terroristiche" intendo quelle che si dirigono ESCLUSIVAMENTE O PREPONDERAMENTE contro CIVILI
- la possibilità di distinguere resistenti da civili la si dovrebbe desumere dalla prima risposta
- non credo sia lecito affermare che a falluja ci siano stati 20.000 terroristi: io sono un cultore di un grande principio del diritto. LA RESPONSABILITA' PENALE è PERSONALE ART. 27 COST., per cui, se anche vi fossero stati 19.999 terroristi (cioè soggetti che hanno perpertrato azioni terroristiche, vedi su), quel singolo io lo ritengo resistente, ovvero soggetto che difende una situazione di diritto (anche se il regime di Saddam non sono sicuro si possa cosi definire..) da una aggressione che tende a rovesciarla: INSOMMA UN DIFENSORE DEL DIRITTO.

grazie del benvenuto e buona notte a tutti

Grappa
Inviato: 1/12/2005 3:54  Aggiornato: 1/12/2005 3:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/9/2005
Da: ... nomade sulle colline di Langa e Monferrato
Inviati: 61
 Re: Mazzucco non fare come teodori.... manco se lo clona ci riesce :-P
Salute a tutti

... e benvenuto a guesss a cui mi rivolgo non per una critica, ma con l'intento leale di comprendere.

Hai argomentato e descritto alcuni punti del diritto e con onore ti ergi a cultore dei grandi principi che in esso sono custoditi.

Bene, anzi grazie e visto che non so intrattenere medesimi argomenti, la mia prima domanda è, ciò di cui hai descritto nei precisi termini con quale rigore e logica si può o poteva applicare anche in terra irachena?

Cerco con i miei limiti di spiegarti cosa in buona sostanza non ho capito.
Posto che enunci l'articolo 27 della nostra Costituzione ancorché passi del diritto penale italiano, non mi è chiaro come questi valori avrebbero potuto valere in un'altra nazione ed essere interpretati per definire ciò che è avvenuto. Inoltre, in un regime transitorio di occupazione successivo a quello dittatoriale, l'Iraq nel periodo dei fatti descritti, sotto quale egida del diritto era posto e così i suoi abitanti?

Il Sig. Teodori dichiara senza mezzi termini che "la guerra è guerra" e sposa una visione del tutto particolare di chi ha invaso l'Iraq. Fatto che una guerra d'invasione è stata mossa contro uno stato sovrano e chiarito che resistenti e/o civili non fa rima con terroristi, a quale diritto potevano ... possono appellarsi gli iracheni?

Insomma, guess, io non sono in grado di criticare le tue affermazioni, penso inoltre che non faranno di certo una grinza nell'aula di un tribunale entro i confini della nostra Repubblica.
Sig. Teodori a parte, ti chiedo ancora, i parenti delle vittime civili e/o resistenti di Fallujah, in nome di quale diritto possono invocare la condanna per omicidio volontario dei colpevoli attori del massacro?

... ammesso che per loro, se c'è, il diritto internazionale non sia pari a quello dell'illuminato Sig. Teodori

Grazie guesss, perdona la mia ignoranza e l'uso sicuramente improrio di alcuni termini.

... la Libertà è come il respiro, quando manca, soffochi Hic
Redazione
Inviato: 1/12/2005 8:14  Aggiornato: 1/12/2005 8:19
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Mazzucco non fare come teodori.... manco se lo clona ci riesce :-P
Scusa GUESSS, ho visto solo adesso il tuo post, ti rispondo al più presto.


TUCANO: Ti invito anch'io a fare quello che ti ha chiesto Goldstein. Dobbiamo sforzarci tutti di limitare gli interventi alle nostre parole, che già non sono poche. Per quelle altrui, i link sono la soluzione ideale (lascia magari un paio di paragrafi, per far capire il tono e il contenuto, e chi vuole continuare a leggere può seguire il link).

Grazie

M.M.

maxgallo
Inviato: 1/12/2005 9:15  Aggiornato: 1/12/2005 9:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/5/2004
Da: Prov. Pescara
Inviati: 2078
 Re: Mazzucco non fare come teodori.... manco se lo clona ci riesce :-P
Aggiungo una domanda a quelle poste da Refosco:

- Com'è che in una citta' assediata dove neanche i topi possono uscire ed entrare, Al-Zarqawi, sempre piu' fantomatico, possa permettersi il lusso di fuggire in gran segreto?


A me l'operazione Falluja, cosi' come per altre infelici operazioni in terra irquena e mediorientale in genere, mi sanno di pulizia etnica, ne' piu' ne' meno di un Milosevic di turno.

Per quanto riguarda Teodori, mi stupisce (ma forse non tanto),per come possa essere definito un "esperto" (prima che un esperto di guerra). Dire che la "guerra è guerra" è capace anche un bambino dell'asilo.

"Il brutto della vita è che gli idioti sono pieni di loro e gli intelligenti sono pieni di dubbi"

Redazione
Inviato: 1/12/2005 9:41  Aggiornato: 1/12/2005 9:41
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Mazzucco non fare come teodori.... manco se lo clona ci riesce :-P
GUESSS:

Citazione:
Ciao Mazzucco, volevo rispondere per il professore, non perchè sia pro usa, ma per onestà intellettuale e necessità logica.


Quando dici di voler rispondere per il professore, intendi "in sua difesa", perchè ne condividi certe posizioni, o "in sua vece", perchè lo conosci?

Io qui ipotizzo il primo caso, che mi pare il più probabile, ma sappi che se fosse il secondo dobbiamo reimpostare tutto daccapo, perchè dal livello generico, teorico (che io preferisco), dobbiamo passare a quello pratico, specifico.

Citazione:
hai chiesto al professore che differenza ci fosse (di principio, non nel caso di falluja, che è certo diverso se si dimostra che il soldato sapeva di usare fosforo non per illuminare il campo)tra il soldato che per sparare a un resistente uccide un civile e un resistente che per far valere le sue ragioni uccide un civile.


Non mi è chiaro se la tua sia un'affermazione o una domanda, ma in ogni caso non è corretta, perchè l'unica domanda che io gli abbia mai fatto era nell'ambito di una situazione specifica, in cui è già stato acclarato che gli americani usino intenzionalmente il fosforo come arma letale, e non (solo) per illuminare. Lo hanno dichiarato loro stessi.

Citazione:
bene la differenza è sottile ma c'è: il soldato, per conseguire un fine ben determinato e attuale (eliminare il nemico perchè cosi gli è stato ordinato), dirige la sua forza fisica o di fuoco verso il resistente e solo verso di lui, non certo la dirige verso un civile. il caso che quest'ultimo muoia NON è VOLUTO, al massimo è accettato come probabile: in questo caso nel diritto penale italiano si tratterebbe di omicidio colposo se muore solo il civile, preterintenzionale, ossia oltre l'intenzione, se muore anche il resistente.


Concordo in pieno con te, ma questo, come già detto, non è il caso in questione. Qui il caso di un soldato che diriga "il fuoco verso il resistente e solo verso di lui" non è dato. Per loro stessa ammissione, come già detto.

Citazione:
diversa è la situazione del resistente: questi per conseguire un fine non ben determinato e sicuramente non attuale, ma futuro (liberazione dall'invasore) dirige la sua forza ESCLUSIVAMENTE verso il civile. in italia si tratterebbe di omicidio volontario, punito più gravemente del colposo o preterintenzionale.


Si potrebbe discutere una notte intera sulla differenziazione che fai fra il "fine attuale" del militare USA e il "fine lontano" del resistente, che secondo me è del tutto arbitraria. A quel che mi risulta, situazioni del genere finiscono solo quando uno molla l'osso e torna a casa, oppure l'altro si piega una volta per tutte al suo dominio.

Chissà perchè, quindi, il militare USA lavorerebbe "per la giornata", mentre l'altro "per un improbabile futuro"? Potrei capovolgere l'equazione, e sta esattamemete in piedi lo stesso. Ma poi, anche se fosse, dove sta scritto che chi "lavora a breve termine" ha più diritti degli altri? (Questo tu non lo dici, ma sembri chiaramente suggerirlo, fra le righe).

Ti seguo invece, in pieno, sulla definizione in sè di "terrorista", che si applica (almeno, così pare si facesse, fino al 9/11) nel caso di azioni violente, di tipo ricattatorio/rivendicatorio, contro la popolazine civile.

Se ho ben capito, quindi, tu suggerisci che siccome uno è "terrorista" e se la prende coi civili, mentre l'altro "è leale" (nel caso che lo sia) perchè se la prende solo col resistente, vanno applicati pesi e misure diversi?

Se questo era il punto-cardine del tuo ragionamento, ti rispondo più che volentieri, ma prima ti prego di confermarmelo, perchè non vorrei blaterare per ore, solo per scoprire di non aver capito niente. (Sto finendo il film a tappe forzate, e non so nemmeno più come mi chiamo).

Citazione:
Mi piacerebbe anche sentire il prof. Teodori.


Anche a me, moltissimo.

Massimo

Redazione
Inviato: 2/12/2005 0:24  Aggiornato: 2/12/2005 0:24
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Mazzucco non fare come teodori.... manco se lo clona ci riesce :-P
Come gia detto nell'altro post, spero che GUESSS abbia il tempo di replicare alla risposta che gli ho dato sopra, perchè non posso completarla senza il chiarimento che gli ho chiesto.

Gianlvca
Inviato: 2/12/2005 0:50  Aggiornato: 2/12/2005 0:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/9/2005
Da: ROMA
Inviati: 347
 Re: Mazzucco non fare come teodori....
ciao guess, rileggendo il tuo articolo vorrei approfondire alcuni particolari,rimanendo concentrati sul fatto che si sta parlando di un fatto specifico(invasione iraq)

dici:
Citazione:
non perchè sia pro usa, ma per onestà intellettuale e necessità logica.

l'onesta della coscienza che ti dice?
se parli di "necessità logica" fai capire che hai la necessità,il bisogno di arrivare a certe conclusioni.

poi dici sugli iraqeni:
Citazione:
questi per conseguire un fine non ben determinato e sicuramente non attuale, ma futuro

non è vero! il fine è ben determinato,lo dici anche tu, la liberazione e poi come puoi dire che non è attuale,è attualissimo perchè gli invasori è in questo momento che stanno nel loro territorio,non è che chi combatte lo far per liberare il paese tra 10anni, lo fa per liberarlo oggi stesso,poi se non ci riesce è un altro conto.

Citazione:
Mi piacerebbe anche sentire il prof Teodori

assolutamente no. è gia stato dato troppo spazio a questo emerito imbecille.

GIORNALISTA TERRORISTA
spettatore
Inviato: 2/12/2005 12:38  Aggiornato: 2/12/2005 12:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
"NON METTERTI A DISCUTERE CON UN IDIOTA, LA GENTE POTREBBE NON NOTARE LA DIFFERENZA".

E Mazzucco cosa combina? Continua a discutere con l'idiota!

LASCIALO PERDEREEEE!

Ormai difende l'indifendibile, è spaventato quanto i suoi padroni di questa ed altre dimensioni e quando apre bocca spara cazzate che destano solo commiserazione.


Lo spettatore

P.S. @ MaxGallo - Non barrare la Svastica negando quindi il suo potere. Esso è benevolo ed antico, per questo hanno stravolto il suo profondo significato facendone un simbolo di morte ed oscurità. Se vuoi possiamo parlarne, visto che viviamo nella stessa provincia. Autorizzo il Mazzucco a noi noto a fornirti la mia e-mail, qualora tu fossi intenzionato a contattarmi.

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
gobbo
Inviato: 2/12/2005 13:48  Aggiornato: 2/12/2005 13:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2005
Da: Neverland
Inviati: 1347
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Ciao Spettatore
se vuoi comunicare in privato con un iscritto nel sito basta andare sulla sua scheda personale è clicare sul PM(Private Message), che è una sorta di e-mail dentro al sito.Cosi puoi scambiare sia la e-mail personale oppure un numero di telefono,insoma quello che vuoi.Ovviamento il messaggio puo essere letto solo dalla persona in questione.Ciao

il gobbo

I LINK.VOGLIO VEDERE I LINK,PLEASE.
cnj
Inviato: 3/12/2005 0:59  Aggiornato: 3/12/2005 1:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Ho visto il filmato di RaiNews24...
Ho ascoltato la trasmissione RSA nella quale è intervenuto Teodori...
Non credo mica che ci siamo...

Poi prima di andare a letto mi leggo una risposta di Tronchetti Provera a cui gli viene chiesto cosa ne pensasse della controinformazione. "MTP (dopo qualche secondo di riflessione): "La controinformazione non esiste. E' un'invenzione. Uno strumento che serve durante i regimi e in Italia il regime non c'è...." (www.beppegrillo.it).

Ohh, ora posso andare a letto tranquillo...

PS
Massimo, il mio amico ha una figlia di 6 mesi che dorme 30 minuti x notte e una moglie fortemente stressata. Non voglio immaginare cosa avrebbe risposto su Falluja se la domanda fosse stata fatta a lui

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
tucano
Inviato: 3/12/2005 10:41  Aggiornato: 3/12/2005 10:41
So tutto
Iscritto: 1/11/2005
Da:
Inviati: 21
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Lasciamo perdere personaggi come Teodori, contano come il due di picche e sono pagati per farci perdere tempo. Se non ci prendiamo l'impegno di smontare pezzo per pezzo la costruzione del terrorismo, come è stato fatto egregiamente per l'11/9, non arriveremo mai a comprendere ciò che sta accadendo. Ho da poco finito di leggere un articolo molto illuminante di Max Fuller sulle squadre della morte in Iraq (a proposito, com'è che non si parla più di quel che è successo a Bassora con gli inglesi?).

http://www.uruknet.info/?p=17684

http://www.uruknet.info/?p=18360&hd=0&size=1&l=x

Citazione:
The war on terror is a fabrication so large and all-encompassing that it includes both political parties, the Pentagon, the main-body of corporate and financial elites, and virtually the entire western media. It is the underlying myth that animates the American war-machine and breathes life into the coercive apparatus of state terror. Fuller’s article uncovers a fissure in the block-wall of government secrecy and gives us a good look at the worm-infested core of imperial rule. Global terrorism flows from Washington like a toxic river that has breached its banks and threatens to flood everything in its path.



Ciao a tutti.

tucano
Inviato: 3/12/2005 10:56  Aggiornato: 3/12/2005 10:56
So tutto
Iscritto: 1/11/2005
Da:
Inviati: 21
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Scusatemi per avere postato un articolo troppo lungo ... prometto di non farlo più!

Redazione
Inviato: 3/12/2005 23:20  Aggiornato: 3/12/2005 23:20
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Ciao TUCANO, nessun problema per l'articolo lungo. Per quel che riguarda il "lasciar perdere Teodori" - e rispondo anche a SPETTATORE - ho già scritto più volte che non è lui il problema (come non lo era Zucconi "in quanto tale").

Combattere pubblicamente in Teodori significa combattere pubblicamente le sue idee, e se oltre alle letture del nostro sito ci mettete le 3-400.000 persone di audience alla radio quel mattino, non vedo proprio dove possa stare la perdita di tempo, no?

Mica è "lui" che voglio convincere!

tucano
Inviato: 4/12/2005 11:38  Aggiornato: 4/12/2005 11:38
So tutto
Iscritto: 1/11/2005
Da:
Inviati: 21
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Evidentemente non mi sono spiegato bene. Io sono uno di quegli sfortunati che hanno visto quella trasmissione di Primo Piano in diretta e dovresti chiedere a mia moglie quale è stata la mia reazione alle affermazioni di Teodori. E' impossibile non incazzarsi quando si ascoltano certe parole. Ma, ed è un ma grosso più delle torri gemelle, il rischio che si corre è di assumere parzialmente il discorso (alla Foucault) degli avvoltoi. Mi spiego meglio, ascoltando la trasmissione su RSA non vi è stato nessuno che abbia messo in discussione il fatto che a Fallujah vi fosse una fantomatica armata di terroristi. Non mi pare una questione di secondaria importanza, poichè come avremmo dovuto capire da tempo immemore, in questa guerra l'obbiettivo dei nazidemocratici sono i civili di un paese che non ha nessuna intenzione a piegarsi alla sanguinaria occupazione, e lo fanno per un semplice motivo: perchè perderebbero tutto ciò che hanno. Il terrorismo è una costruzione, chi lo deve affermare se non noi, la demolizione spettacolarmente controllata delle torri gemelle ha avuto la funzione di accreditare la guerra al terrorismo. Perciò sarebbe bene ricordare ai tanti Teodori prezzolati che rifiutiamo TUTTO il loro discorso, TUTTA la infame costruzione che permette questa guerra criminale, non abbiamo nulla da rischiare, prima o poi gli iracheni scaccieranno gli americano da soli ... è solo questione di tempo.

Ciao

P.S. Consiglio nuovamente di leggersi gli articoli che ho postato in precedenza

tucano
Inviato: 4/12/2005 11:44  Aggiornato: 4/12/2005 11:44
So tutto
Iscritto: 1/11/2005
Da:
Inviati: 21
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
.... aggiungo che il nemico controinformativo più grosso non è rappresentato dai teodoropodi, ma dai giornalisti "seri", "preparati" e "compagni" di rai3 che quotidianamente ci infarciscono di notizie prefabbricate dall'Iraq ... stanno ancora blaterando di Zarqawi ... e diamine!!!!

Smontiamo la costruzione ... ancora un passetto!!!

Un sincero apprezzamento a tutti gli animatori del sito.

Gianlvca
Inviato: 4/12/2005 21:21  Aggiornato: 4/12/2005 21:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/9/2005
Da: ROMA
Inviati: 347
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
dialogo fra sergenti americani:

serg.A:"dobbiamo fare in modo che le generazioni future degli iraqeni non si dimentichino di noi"

serg.B:"certo, contribuendo alla loro crescita, aiutando la popolazione"

serg.A:"no, no!....non serve - basta daje un pò....de fosforo!"

GIORNALISTA TERRORISTA
goldstein
Inviato: 5/12/2005 10:44  Aggiornato: 5/12/2005 10:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Sembra che... sia "necessario" un altro attacco a Falluja.
Contro l'armata dei tagliatori di teste... procedere con tutti i mezzi.

padrealdo
Inviato: 5/12/2005 20:37  Aggiornato: 5/12/2005 20:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/1/2005
Da: Reggio Emilia
Inviati: 130
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
Confidavo che sarebbe emerso in qualche commento, e invece niente. O perlomeno, non l’ho colto.

Mi riferisco alla posizione di difesa (e, nell contempo, attacco) del nostro stratega T. O farei meglio a chiamarla “arrocco”, quando, anziché rispondere al fatidico quesito, lancia l’aita aita della minaccia ai familiari ricevuta via email. In pieno stile terrorismo --> misure antiterrorismo.

Eh sì, Redazione, quella è strategia di dominio bella e buona; nulla di trascendente, intendiamoci, ma il solito deja vù da tempo routine dei dominatori belligeranti.

Mister T a applicato lo stesso principio del 9/11, Pearl Harbor, e giù giù tutta la serie storica: “Attentato!, si tratta di Attentato!” direbbe Beppe Braida. Quale miglior scudo, per parare la mazzuccate, di spostare l’obiettivo sull’attaccante?

Dovrebbero decidersi a vivacizzare il copione, ormai a quei trucchi ci credono solo loro.

Coraggio, il meglio è passato. (E. Flaiano)
bandit
Inviato: 10/12/2005 12:02  Aggiornato: 14/1/2006 14:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: A domanda non risponde. Massimo Teodori sul fosforo b...
se mi sono consentite due osservazioni sulla fatidica domanda:

1) ha una debolezza: non presenta a mio avviso un legame particolare con il tema della discussione, che era l'utilizzo di un tipo particolare di arma. in effetti quella domanda la poi applicare anche all'ipotesi di tirare semplici bombe a mano. di fatto mi sembra che sposti il dibattito, dal tipo di arma, alla questione guerra sì / guerra no. che è un argomento più che meritevole, sia chiaro, ma fuori tema.

2) giusta o sbagliata che sia, quella è una domanda pesante. per questo non mi sorprende l'esitazione nel rispondere. anche la persona più in buona fede della terra, se non ha già risolto quel dilemma, può richiedere anche minuti di riflessione per articolare una risposta.
tanto è vero che, come dici tu stesso, che ci hanno pure fatto sopra un film
(a proposito, come è andato a finire quello, spara o no ?)
dopo di chè però uno dovrebbe rispondere - nel senso che non voglio con questa osservazione giustificare chi preferisce non rispondere e adotta la exit strategy. se poi proprio uno voleva la exit strategy, forse richiamarsi al punto di cui sopra (1) sarebbe stato il modo più elegante.

un saluto
bandit


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA