Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


politica italiana : CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Inviato da Redazione il 21/4/2005 0:38:26 (3415 letture)

CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA

di Massimiliano Cantagallo

Berlusconi si dimette!?! Letta così sarebbe una notizia bomba: c'è da riempire i giornali per settimane, Porta a Porta avrebbe una miniera quasi inesauribile per i suoi share televisivi. Chi ci guarda dall'estero vedrebbe un buon gesto politico, oltre che di buon senso, dopo la sonora batosta delle ultime elezioni; d'altronde negli altri Paesi democratici è una prassi che non desterebbe grandi perplessità, sarebbe normale amministrazione. Persino D'Alema si dimise dopo un 6 ad 8 alle regionali del 2000.

Una batosta che si avvertiva da giorni prima delle elezioni e che persino l'infallibile ed ineffabile Cavaliere aveva quasi prospettato agli italiani, mettendo le mani avanti in più di una occasione. Ma mai avrebbe pensato a scarti così ampi tra i due schieramenti. Insomma una vera e propria dèbacle elettorale, una Caporetto politica dell'era moderna. Il "Sogno Italiano" promesso dal prode Silvio, quello che avrebbe fatto di questo Paese uno Stato moderno, competitivo, ...

... prospettando una crescita economica e di occupazione da Repubblica d'Irlanda, una nuova Cina europea (per sviluppo economico s'intende), esempio per tutti gli altri partners europei, s'infrange definitivamente e fragorosamente all'uscita dei primi exit-polls della Nexus.

In realtà sappiamo tutti che quel sogno non solo non s'è mai avverato, ma si è trasformato in incubo già ai primi vagiti del Berlusconi-bis. Tutti abbiamo assistito alle battaglie post-elettorali, con Forza Italia e Lega Nord da una parte ed AN-UDC dall'altra. Scontri cruenti, senza esclusione di colpi, quasi un regolamento di conti. Chi aveva già il rospo in gola dalle europee 2004, ha avuto il modo di tirarlo fuori senza giri di parole: "Non capisci niente di politica", "Non inventatevi altre iniziative autolesionistiche", "Una buffonata fare la crisi" ecc. ecc. ecc.

Le varie riunioni partitiche succedutesi confermano il clima teso nella maggioranza: l' UDC fa dimettere i suoi ministri e sottosegretari, AN forse farà lo stesso, ma userà quest'arma solo se, davanti alle Camere, Berlusconi si azzarda a "non dimettersi". In tutto questo l'opposizione sta a guardare, un pò per capire meglio questa strana crisi all'italiana, un pò perchè, nonostante qualcuno invoca le elezioni anticipate, non vedrebbe di buon occhio le politiche a breve termine; c'è una grossa spada di Damocle che si chiama manovra correttiva da 18 miliardi di euro da intraprendere entro il prossimo Luglio.

Un pò perchè, diciamolo, non ha ancora un programma elettorale strutturato per il medio-lungo termine che non contempli altri sacrifici economici per restare almeno nella terza classe del treno europeo. Alla fine Berlusconi cede, va alle Camere e rassegna le dimissioni da Presidente del Consiglio, ma…..c'è un ma. Come una Fenice, rinascerà dalle sue stesse ceneri, pronto a riproporsi con il Berluconi-tris. Gli alleati che prima lo punzecchiavano, ora sembrano essere accecati da questa luce resurrettiva e si dichiarano soddisfatti del discorso alle Camere.

Bastano parole come: "Potere d'acquisto delle famiglie", "Aiuti alle imprese", "Sviluppo del Sud" per sedare ogni precedente attrito interno, ora le sue ulteriori promesse sembrano convincere gli Alleati (Fini: "Ottimo discorso"; Follini: "Apprezzabile"), che promettono l'appoggio per Berlusconi 3 - Il ritorno.

In una sola parola: Farsa, appunto.

È chiaro adesso che i giochi sono ben più complicati di quanto l'italiano medio - quello "che legge il giornale" - possa pensare. La triste realtà è che le poltrone sono ancora calde per potersene disfare, ma non abbastanza per poter rischiare altre dèbacle politiche; gli assetti interni della maggioranza cambieranno a favore di ministri "tecnici", i quali, male che va, un domani cadranno nel dimenticatoio, mentre i politici evergreen potranno sempre dare la colpa a loro se le cose andranno a scatafascio.

E Berlusconi? Scherzando (ma non troppo) ha già detto che ci manderà una cartolina dalle Bahamas. Ha venduto quasi il 17% della sua quota Mediaset monetizzando quanto basta alla famiglia per "tirare avanti" e non mi sorpenderebbe, così come profetizzato anche da Giorgio Bocca su repubblica.it, se oltre alle cartoline non ci manderà qualche suo memoriale.

Tanto per non uscire dalla tradizione.

Massimiliano Cantagallo

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
miradio
Inviato: 21/4/2005 0:55  Aggiornato: 21/4/2005 0:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2004
Da:
Inviati: 513
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Come se non fosse evidente Berlusconi non dimettendosi ha palesato la sua totale mancanza di considerazione verso l'elettorato. Evidentemente la posta in gioco vale molto di più della faccia persa in questa patetica evoluzione della crisi. La poltrona ed il potere servono ancora a tutti i costi, per sistemare ancora alcune faccende urgenti. La banda bassotti che allora chiese le dimissioni di D'Alema oggi in condizioni peggiori non vuole lasciare la diligenza. Alla faccia del rinnovamento della politica. Più che farsa parlerei di golpe. Uno squallidissimo, viscidissimo colpetto di stato. Pulito, senza carri armati, ma con armi non convenzionali ed innovative. Il sogno della P2 a portata di mano...perchè lasciare proprio ora? [ Modificato da miradio Attivo 21/4/2005 0:57 ]

"...che il gregge si trasformi in branco... È questo l’incubo dei potenti"
(Ernst Junger)
goldstein
Inviato: 21/4/2005 1:10  Aggiornato: 21/4/2005 1:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Si dimette, non si dimette, scappa col sottomarino, si nasconde nel mausoleo... La verita' e' che non lo sa' nemmeno lui.... come non finire carcerato. Citando Rumsfeld, "we have no exit strategy"

fiammifero
Inviato: 21/4/2005 8:55  Aggiornato: 21/4/2005 8:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Peccato che non mi sia potuta vedere le pagliacciate di Berlusconi in diretta Rai perchè questut'ultima troppo affaccendata ad interpretare e significare il nuovo pontificato! Che sia un premonizione?

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
mAx
Inviato: 21/4/2005 10:00  Aggiornato: 21/4/2005 10:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/6/2004
Da:
Inviati: 119
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
fiammifero: "Peccato che non mi sia potuta vedere le pagliacciate di Berlusconi in diretta" Non è in diretta ma qui c'è tutta: http://www.repubblica.it/2005/d/video/sezioni/politica/berlusenato/berlusenato/berlusenato.html Notare quanto sottolinei il fatto che le dimissioni sono un passaggio obbligato per colpa della nostra costituzione (che lui fa di tutto per modificare a suo piacimento) e che si tratti solo di "formalità".

SWE
Inviato: 21/4/2005 10:06  Aggiornato: 21/4/2005 10:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 744
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
**** NON VI LIBERERETE FACILMENTE DI ME ! L'aveva detto. Ci abbiamo riso su, convinti che fosse l'ennesima battutaccia provocatoria...invece evidentemente SAPEVA BENE quello che diceva....a chi lo diceva... e perchè lo diceva... Sia "a destra" che "a sinistra" stanno cercando di salvare solo se stessi. Del resto, la nostra non è una Nazione : è una provincia Usa pertanto l'esercizio della politica è un fatto puramente di facciata. Il Piano di Rinascita Democratica di Licio Gelli ha finalmente visto la sua completa attuazione Habemus papam, habemus pappam, habemus " Roma kaputt mundi", habemus Opus Dei... di cosa ci lamentiamo ? Ragazzi ! Se la crisi di governo si conclude - come tutto lascia pensare - con un bel "abbiamo scherzato !!! " rassegnamoci a vivere in un paese di merda ( scusate il termine ma non ne trovo un altro...) emanuela

Santaruina
Inviato: 21/4/2005 11:49  Aggiornato: 21/4/2005 11:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Comunque ora è tutto a posto, Berlusconi ha annunciato che porteranno a termine il programma e attueranno "le riforme". Hanno fatto quattro anni di riscaldamento ed ora scendono in campo. Io avrei aspettato ancora un po', che fretta c'è?

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
titusnefasto
Inviato: 21/4/2005 12:56  Aggiornato: 21/4/2005 12:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2004
Da: daumpa
Inviati: 417
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
sono ottimista sono ottomista sono ottimista sono ottimista sono ottimista............................................................sigh.............. non ci rimane che il treno autogeno

SWE
Inviato: 21/4/2005 13:00  Aggiornato: 21/4/2005 13:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 744
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
**** Mi chiedevo quand'è che si sarebbe finalmente ! "appalesato" Casini...(Opus Dei) E infatti, eccolo...puntuale assieme a Pera pronto a dettare le condizioni. Nessun governo tecnico : o si trova una rinnovata coesione o si va al voto. Berlusconi è stato messo "in panchina" ma non vuol dire che ce ne siamo liberati em.

wuorf40
Inviato: 21/4/2005 20:46  Aggiornato: 21/4/2005 20:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/4/2005
Da:
Inviati: 335
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Citazione:
Berlusconi è stato messo "in panchina" ma non vuol dire che ce ne siamo liberati
E neanche ce ne libereremo facilmente.....

titusnefasto
Inviato: 21/4/2005 21:18  Aggiornato: 21/4/2005 21:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2004
Da: daumpa
Inviati: 417
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Citazione:
E neanche ce ne libereremo facilmente.....
detestando le sorprese si affina un particolare sesto senso riguardo queste. sento un brividino lungo la spina dorsale che ne preannuncia l'arrivo. ci facciamo su una pizza?

NERONE
Inviato: 21/4/2005 21:25  Aggiornato: 21/4/2005 21:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2004
Da:
Inviati: 441
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Ma le istituzioni sono solo prese per i fondelli? fatemi capire: Berlusconi si dimette per motivi interni alla maggioranza, però non vuole assolutamente andare al voto perchè teme di non avere più una maggioranza nel paese (un leader di maggioranza che teme le elezioni boh..)..e infine..ciliegina sulla torta...Ciampi gli rinnova il mandato? A chi? A uno che sa di non avere la maggioranza del paese e che fino ad un mese fa rigava dritto per la sua strada senza ascoltare nessuno? E ora che ha detto che in questo anno attuerà delle modifiche per cercare di recuperare la maggioranza...Ciampi gli da mandato? Ma voi siete matti

vincenzo
Inviato: 21/4/2005 21:45  Aggiornato: 21/4/2005 21:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/6/2004
Da: u-oy-topos middle Oceania
Inviati: 1304
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
manca un anno poi tutto sommato, e tutto sommato non cambierà molto alle prossime elezioni....

1 - Non fanno caso, costoro, che quando in Internet compare qualcosa di veramente scottante, scompare nell’arco di pochi minuti? Se invece qualcosa ci rimane per sempre – e pure in bella vista - vuole dire che lì da nascondere c’è ben poco.
Santaruina
Inviato: 21/4/2005 22:06  Aggiornato: 21/4/2005 22:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Credo che Berlusconi in questo anno tenterà di salvare il salvabile e poi gli conviene veramente fare le valigie, la storia delle Bahamas non è poi così tanto una battuta. In un anno non riuscirà di certo a far salire il consenso, per quanto le televisioni tentino di rassicurare la gente per sua sfortuna gli italiani vivono in Italia, e come vanno le cose lo vedono in prima persona. Quello che c’era da svendere questo governo l’ha svenduto, l’economia precipita e hanno ancora la faccia tosta di parlare di tagli alle tasse. Ma quello che ci aspetta dopo sinceramente mi fa ancora più paura; il prossimo governo dovrà attuare tante di quelle manovre e manovrine che sarà difficile tenere a bada una rivolta popolare. Il tutto naturalmente senza mai accennare al vero problema, all’origine di tutti i mali, la parola proibita. Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
wuorf40
Inviato: 21/4/2005 22:28  Aggiornato: 21/4/2005 22:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/4/2005
Da:
Inviati: 335
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Citazione:
Credo che Berlusconi in questo anno tenterà di salvare il salvabile e poi gli conviene veramente fare le valigie, la storia delle Bahamas non è poi così tanto una battuta.
Gli stati uniti gli daranno asilo.....

grazia
Inviato: 21/4/2005 22:57  Aggiornato: 21/4/2005 22:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/1/2005
Da:
Inviati: 337
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Da tanto tempo stiamo sperando in tanti che questa farsa finisca una volta per tutte. Tutta la ipocrisia di questo governo ormai è stata smascherata. La demagogia della riduzione delle tass, tanto per citarne una, in funzione della tornata elettorale gli è andata male. Gli italiani sono meno imbecilli di quanto lui osi pensare. Siamo stufi di sapere che l'Italia debba essere ostaggio della volontà di un partito come la Lega che non fa che condizionare il normale processo di evoluzione di questo paese proponendone una ecclissi totale. Nel bipolarismo la maggioranza se non avesse avuto la Lega "che rompe i *******" probabilmente avrebbe avuto una propria omogeneità politica. La domanda semmai che ci dovremmo porre ora è se la sinistra di questo bipolarismo sia in grado di governare in modo unitario ed omogeneo il paese. Nel momento attuale penso che tutto sommato doverci sacrificare come italiani con questa specie di presidente ancora per un anno consenta di determinare una migliore stabilità del governo alternativo.E' necessario che la sinistra goda di una forte unitarietà. Certo non sarà comunque facile attuare una politica economica e sociale partendo dai presupposti di oggi. Dopo l'anno,anche se mi sembra già da ora un'eternità, a parer mio, il povero silvio !!!, può andare a farsi riattaccare gli altri capelli e farseli sostenere dalla bandana che avrà anche il compito di non fargli surriscaldare quel poco di cervello, se gli rimarrà. W L'ITALIA.

"Solo la verità può rendere liberi quanti oggi non vogliono essere servi..."

Paolo Sylos Labini
da "Intoccabili" di Lodato-Travaglio
vulcan
Inviato: 22/4/2005 0:14  Aggiornato: 22/4/2005 0:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/1/2005
Da: Sardigna
Inviati: 2092
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
A cantar vittoria troppo alla svelta si puo' rimanere delusi! Personalmnete sostengo che andare cosi velocemente alle elezioni ci sono molti rischi, anche se l'entusiasmo del momento puo' trascinare facilmente verso quella direzione. Uno scontro troppo precoce potrebbe determinare una sorpasso risicato e scarsamente determinante. Bisogna essere più lungimeranti, aspettare che il leone ferito, si aggrovigli su stesso inciampando ancora sulle sue gambe per poi poterlo colpire a morte con bel colpo unico e secco che lo farà stramazzare in modo irrimediabile per un bel po’.. Condivido poi l’opinione complessiva di grazia. Dovrà essere come la vittoria di ….. un toreador in la plaza de toros!

"Indaga le parole a partire dalle cose e non le cose a partire dalle parole." Misone
vulcan
Inviato: 22/4/2005 0:21  Aggiornato: 22/4/2005 0:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/1/2005
Da: Sardigna
Inviati: 2092
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
DEVE SUCEDERE COSI: COME UN TOREADOR IN LA PLAZA DE TOROS In la plaza de toros, il bel toreador longilineo e temerario attende il momento propizio! Gioca con l'avversario, quasi gli sorride gli fà credere d'esser li , a portata di mano .. ed egli invece sapientemente lo evita ad ogni passaggio! Lui ritorna ancora alla carica tra la polvere e il sangue che gli cola dagli angoli della bocca e la bava che sputa con la forza del mantice polmonare, ma lui lo evita ancora! I banderilleros lo gherniscono, lui sente le punte acuminate penetrare la dura carne e il dolore diventa insopportabile. La rabbia feroce s’accresce… corre a destra e a manca disorientato, umiliato , ferito nel profondo dell’animalità! Ma il toreador è sempre li, sorridente, longilineo , come una ballerina in punta di piedi, in trepida attesa del momento, che ecco! questo appare prossimo! Quando la bestia indomita riparte carica tutta la potenza sulle zampe i muscoli si gonfiano nello sforzo estremo gli occhi si riempiono d’odio e di sangue e tra polvere e bava punta diritto contro, testa china e corna al basso. Il toreador immobile e gentile solleva la spada, lentamente, fino a portar l’elsa oltre la nuca in un movimento silenzioso e preciso. mentre l’animale giunge a gambe rammollite e sguardo spento . Egli adesso affonda! In un moto elegante e violento, la spada penetra la cavezza e si infigge impietosa nel midollo! Lui flette le gambe poi crolla su se stesso in un tonfo estremo… I suoi occhi sferici e lucidi roteano, le narici si dilatano alla ricerca d’aria ! Poi giace inerte, infine, tra polvere sangue e silenzio nell’immobilità assoluta della morte! p.s. Mi rendo conto che viene male associare l’idea di un toreador , bello e longilineo all’immagine di Prodi. Ovviamente questi sono i limiti della politica! [ Modificato da vulcan Attivo 22/4/2005 0:22 ]

"Indaga le parole a partire dalle cose e non le cose a partire dalle parole." Misone
Santaruina
Inviato: 22/4/2005 0:59  Aggiornato: 22/4/2005 0:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
grande Vulcan cantore.. Citazione:
Mi rendo conto che viene male associare l’idea di un toreador , bello e longilineo all’immagine di Prodi.
temerario e largilineo el Prodeador… avvolto nella sua sciarpa arancio fuoco nuova nuova dal Soros Store

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Gargoyle
Inviato: 22/4/2005 9:34  Aggiornato: 22/4/2005 9:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Caro Berlusca il tempo delle vacche grasse è finito.......... o no?? Mi è venuto un dubbio tremendo quando ho sentito pronunciere quelle parole:"Adesso vado da Ciampi e mi dimetto......poi torno a montecitorio e comincio la consulta....." Bho? Devo dire che appena dopo le regionali, perse in un modo così clamoroso che neanche Cina VS. Brasile, mi a dato da pensare la mossa di mettere in vendita il 16% del pacchetto mediaset....? ammonta a tantiiiiii milioni di euri..... che mossa eh!!!! Veramente un mito st'uomo: 1- perde le elezioni 2- mette in vendita una cospicua percentuale di uno dei suoi gruppi di riferimento 3- fa la porcata delle false dimissioni 4- adesso riprova a presentere un nuovo esecutivo per cercare di non finire in bocca a qualche giudice che non aspetta altro che tutto il suo castello di carte crolli..... bhe devo dire che ci vuole un cervello a parte per fare cose del genere....chi mai di noi non "unti dal signore" avrebbe mai potuto elaborare un piano così perfetto !!!!!!!! Veramente diabolico! Spero solo che in questi(spero pochi veramente )mesi non si inventi qualche altra cazzata, e spero soprattutto che esca definitivamente da un mondo che non gli è mai appartenuto, quello di primo ministro.

L'illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
maxgallo
Inviato: 22/4/2005 12:38  Aggiornato: 22/4/2005 12:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/5/2004
Da: Prov. Pescara
Inviati: 2078
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Esatto Gargoyle, ma temo che se resta in sella ancora un po' e riesce a far passare una riforma presidenzialista, ce lo ritroveremo fra i C****i ancora per mooooolto.

"Il brutto della vita è che gli idioti sono pieni di loro e gli intelligenti sono pieni di dubbi"

miradio
Inviato: 22/4/2005 13:34  Aggiornato: 22/4/2005 13:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2004
Da:
Inviati: 513
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Citazione:
Spero solo che in questi(spero pochi veramente )mesi non si inventi qualche altra cazzata, e spero soprattutto che esca definitivamente da un mondo che non gli è mai appartenuto, quello di primo ministro.
E' il sentimento del paese intero. In quanto a plutocrazia siamo secondi solo al Turkmenistan. [ Modificato da miradio Attivo 22/4/2005 15:01 ]

"...che il gregge si trasformi in branco... È questo l’incubo dei potenti"
(Ernst Junger)
Anonimo
Inviato: 22/4/2005 14:54  Aggiornato: 22/4/2005 14:54
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
parole sante gargoyle!!!!! mai pagliacciata più grande come questo omino buffo e bugiardo!!!!!

titusnefasto
Inviato: 22/4/2005 17:16  Aggiornato: 22/4/2005 17:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2004
Da: daumpa
Inviati: 417
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
convocato per le 18,30 governo si, governo no del topo muschiato (canticchiarla) la mia pizza la voglio ai quattro formaggi e dovrà essere ggggigante!!!

miradio
Inviato: 22/4/2005 18:36  Aggiornato: 22/4/2005 18:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2004
Da:
Inviati: 513
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Storace alla salute... Storace quello cannato perchè ha fatto hackerare l'anagrafe... Un grande uomo politico...un bel salto di qualità... Ci vogliono le mollette per turarsi il naso.. che olezzo!!

"...che il gregge si trasformi in branco... È questo l’incubo dei potenti"
(Ernst Junger)
goldstein
Inviato: 22/4/2005 19:47  Aggiornato: 22/4/2005 19:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Storace alla salute... Storace quello cannato Ottimo, legalizziamola!

titusnefasto
Inviato: 22/4/2005 20:42  Aggiornato: 22/4/2005 20:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2004
Da: daumpa
Inviati: 417
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
ho perso mi tocca pagarmi la pizza. mi consola il fatto che le caccole di mosca sono dure da togliere. si dovrà ricorrere agli u.f.c. (undefined flying cavallet )

Malatesta
Inviato: 22/4/2005 21:52  Aggiornato: 22/4/2005 21:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2005
Da:
Inviati: 76
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Ciao a tutti ho trovato un filmato che forse conoscete già. Se questo non fosse il caso scaricatelo! Si tratta di una trasmissione americana (con sottotitoli) sul Berlusconi. Attenzione, però, non lo consiglio a chi ha solo il modem. Il filmato dura 55'. Buona visione! http://www.cormorano.net/media/Berlusk.zip

...non credere neanche all’anarchia! Al limite un po’ a Giorgio Gaber.
miradio
Inviato: 23/4/2005 0:09  Aggiornato: 23/4/2005 0:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2004
Da:
Inviati: 513
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
Goldstein "Cannato" nella mia lingua significa eliminato. In ogni caso più che canne il nostro eroe si farà delle belle righette.... Malatesta Il documentario è italiano, la regista è americana anche se fa base in Italia (Susan Gray, l'ho conosciuta anni fa è in gamba). Il film è stato venduto alle tv del mondo intero. Da noi è visto clandestinamente. E' stato anche oggetto di un incidente diplomatico in Norvegia per la mancata proiezione ad un festival su pressione della nostra ambasciata... ..un vero tabù...

"...che il gregge si trasformi in branco... È questo l’incubo dei potenti"
(Ernst Junger)
goldstein
Inviato: 23/4/2005 0:17  Aggiornato: 23/4/2005 0:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
"Cannato" nella mia lingua significa eliminato. I know, I know. In ogni caso più che canne il nostro eroe si farà delle belle righette.... I know, I know. A PROPOSITO, si ventila anche il nome di Micciche'

titusnefasto
Inviato: 23/4/2005 11:18  Aggiornato: 23/4/2005 11:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2004
Da: daumpa
Inviati: 417
 Re: CRONACA DI UNA FARSA ANNUNCIATA
è venuto anche a voi il sospetto che la sete di potere di berly si sia trasformata in questi giorni con una enorme palla al piede e che lui sia costretto a porre rimedio in parte al danno fatto? è paradossale che sia stato incaricato per il bis ma non lo è se pensiamo ad un opposto grande manovratore deciso a prevalere su quello di silvio. uno scontro fra titani insomma. e noi popolino stiamo a guardare e a fare supposizioni che non peseranno mai sulle vere decisioni. come si scrive humble...humble...?


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA