Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


opinione : CORSI E RICORSI STORICI
Inviato da Redazione il 19/4/2005 22:23:13 (5603 letture)

CORSI E RICORSI STORICI

di Massimo Mazzucco

Anno Domini 2000, mese di Aprile: si è spenta da poco l'eco entusiamante di un inizio di millennio convissuto in diretta mondiale da oltre 150 nazioni. Le nuove scoperte sulle cellule staminali promettono di dare all'umanità un pò di sollievo rispetto a malattie come l'Alzheimer, il Parkinson o le stesse lesioni vertebrali permanenti. Il presidente Clinton riceve a Camp David Barak e Arafat, nella speranza di veder finalmente coronati gli sforzi di tutti coloro che hanno cercato, negli ultimi 50 anni, di portare un pò di serentità in Medio Oriente. Il Papa polacco rinnega venti secoli di terrorismo catechistico, dicendo che l'inferno è un luogo freddo, perchè distante da Dio, e che le fiamme della Gehenna erano solo un'immagine allegorica.

Ecco: se in quel momento ci avessero detto che nell'arco di soli 5 anni ci saremmo ritrovati con un'America che invade militarmente il Medio Oriente, con i palestinesi ridotti ormai allo stato di schiavi in casa propria, con una presidenza USA...

... che si riafferma grazie al voto evangelico del Bible Belt, con la ricerca scientifica completamente bloccata dal fondamentalismo cristiano, con le spaccature fra i diversi blocchi di nazioni che diventano sempre più profonde, con il Prefetto dell'Inquisizione che sale al potere in Vaticano, ci saremmo probabilmente messi a ridere di gusto.

Eppure, diciamolo francamente, oggi faremmo una firma perche fossero "solo" questi i cambiamenti radicali a cui stiamo dovendo abituarci giorno per giorno, in questo stranissimo futuro che sa sempre di più di passato remoto.

La verità è che, nonostante l'euforia "progressistica" di fine millennio - anzi, forse proprio a causa di quella - questo violento ritorno al passato avremmo dovuto aspettarcelo. Se è vero infatti che l'umanità si evolve nel tempo, è anche vero che essa non si muove certo con moto costante e lineare, e l'immagine che forse si adatta di più a descrivere il suo percorso è quella di un lombrico. Non è solo la lentezza tremenda con cui il lombrico procede, a ricordarcelo, ma è proprio il suo movimento "pulsante", irregolare, "a onda" che lo fa. Prima la testa va in avanti, poi la coda lo raggiunge. Nel procedere il lombrico si distende e si allunga, e la testa è quindi costretta a fermarsi, per evitare che il tronco si spezzi e che la coda vada persa.

Pare infatti che a destinazione - qualunque essa sia - siamo condannati ad arrivarci tutti insieme. Un pò come nel ciclismo su pista, nell'inseguimento a squadre: poco importa che l'uomo di testa tagli il traguardo per primo, finchè l'ultimo del quartetto non ha superato anche lui la riga bianca, la squadra non vince. Tanto vale quindi stare compatti, per evitare sforzi supplementari a chi sta in coda.

E così è l'umanità, che riesce a procedere non tanto quando le avanguardie esplodono con la novità, ma quando tutto il resto - la famosa "massa" - digerisce il cambiamento da esse introdotto, passando anch'essa per intero attraverso la fase di rinnovamento.

La Storia saluta l'Età dei Lumi collocandola a ridosso della Rivoluzione Francese, ma in realtà non fu fino ai moti europei del 1848 che se ne cominciarono a sentire gli effetti su scala internazionale. Nei 40 anni di restaurazione che intercorsero, la testa "illuminata" del lombrico aveva dovuto fermarsi, per attendere che la coda recuperasse in qualche modo il terreno perduto, e "digerisse" rapidamente i nuovi concetti introdotti al tempo di Voltaire.

Per quel che ci riguarda, si potrebbe quindi supporre (sperare?) che questo violento rallentamento lungo il percorso sia necessario perche tutti digeriscano meglio, a livello planetario, certi concetti di fine millennio che una parte dell'umanità dava già per scontati.

Come disse Confucio, il più grosso errore che un leader possa fare è quello di voler accelerare i tempi della storia.

(Nel qual caso bisogna riconoscere che i Bush e Ratzinger del nostro tempo sono fra i migliori leader di tutte le epoche conosciute).

Massimo Mazzucco

Voto: 1.00 (1 voto) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Santaruina
Inviato: 19/4/2005 22:58  Aggiornato: 19/4/2005 22:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Bella l’immagine del lombrico. Anche i serpenti si muovono in modo simile, aggiungendo al moto anche una strana componente tortuosa. C’è poi nell’iconografia classica anche un serpente che si morde la coda, chiudendo così un ideale ciclo. A proposito di corsi e ricorsi. Abbiamo anche un Papa che minaccia scomuniche, un Imperatore che muove guerra nel nome di Dio e orme di infedeli alle porte. Ricorda qualcosa? Benedicti siate

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Redazione
Inviato: 20/4/2005 0:04  Aggiornato: 20/4/2005 0:04
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Sapete cosa faccio, a questo punto? Io mi riprendo in mano il Vangelo e mi rileggo l'Apocalisse di Giovanni, perchè lì c'era qualcosa che non mi suona affatto nuova, oggi.

grazia
Inviato: 20/4/2005 22:11  Aggiornato: 20/4/2005 22:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/1/2005
Da:
Inviati: 337
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
La strana tensione che si percepisce nei post dei vari articoli, tutti relativi allo stesso argomento dell'elezione del papa, non sono altro che la normale reazione alle attese accumulate dal momento in cui il papa G.P. è stato ricoverato in ospedale ed ora tradite. La precariertà della salute aveva innescato proprio la preoccupazione della scelta del successore. Scelta di impostazione e di dottrina. Mi ha colpito la frase di Confucio "il più grosso errore che un leader possa fare è quello di voler accelerare i tempi della storia" non ci resta che attendere nella speranza stavolta di non dover osservare una retrocessione fino ai tempi bui della storia.

"Solo la verità può rendere liberi quanti oggi non vogliono essere servi..."

Paolo Sylos Labini
da "Intoccabili" di Lodato-Travaglio
Redazione
Inviato: 21/4/2005 9:29  Aggiornato: 21/4/2005 9:29
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Volendo, anche Maometto dice una cosa simile: In verità Allah non modifica la realtà di un popolo finché esso non muta nel suo intimo. Sura XIII - Ar-Ra'd (Il Tuono) Ma citare il Corano di questi tempi non fa figo. Ciao Massimo [ Modificato da Redazione Attivo 21/4/2005 9:29 ]

Giangidi
Inviato: 21/4/2005 14:33  Aggiornato: 21/4/2005 14:33
So tutto
Iscritto: 12/6/2004
Da:
Inviati: 29
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Massimo, Citazione:
con la ricerca scientifica completamente bloccata dal fondamentalismo cristiano
questa è un'affermazione completamente priva di fondamento: a prima vista appare quindi come puro frutto di fondamentalismo anticristiano... GD

Redazione
Inviato: 21/4/2005 16:14  Aggiornato: 21/4/2005 16:14
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
GIANGIDI: No, purtroppo non è priva di fondamento. Mi riferisco naturalmente alla ricerca sulle cellule staminali, che Bush ha tassativamente proibito da almeno due anni a questa parte.

Giangidi
Inviato: 21/4/2005 16:24  Aggiornato: 21/4/2005 16:24
So tutto
Iscritto: 12/6/2004
Da:
Inviati: 29
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Massimo: non conosco la legge USA, ma qui in Italia NON è vietata. E anche se lo fosse, da qui a dire che "la ricerca scientifica è tutta bloccata" resta una affermazione priva di fondamento...(A quanto ammonta la ricerca sulle cellule staminali rispetto a tutta la ricerca scientifica? Lo 0,000005%?) Io avrei scritto che l'amico Bush continua ad usare argomenti pseudo-religiosi di facciata per conquistare voti... GD

Redazione
Inviato: 21/4/2005 22:17  Aggiornato: 21/4/2005 22:17
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
La frase non è isolata, ma sta all'interno di un sistema botta-e-risposta che parte con l'inizio dell'articolo: L'eco entusiasmante del millennio... le nuove scoperte sulle staminali..., Clinton Barak e Arafat..., contrapposte al fatto che invece oggi abbiamo palestinesi trattati da schiavi, fratture nel mondo, ricerca scientifica bloccata (sulle staminali, è chiaro). Mi sembrava ovvio che non potesse essere riferito a TUTTA la ricerca mondiale, ma comunque la prossima volta sarò più specifico. Ma anche in Italia, credimi, certe cose andrebbero molto più veloci, se non ci fossero le continue pastoie imposte dal Vaticano su un certo tipo di progresso. [ Modificato da Redazione Attivo 21/4/2005 22:20 ]

Giangidi
Inviato: 22/4/2005 10:48  Aggiornato: 22/4/2005 10:48
So tutto
Iscritto: 12/6/2004
Da:
Inviati: 29
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Massimo: grazie per la precisazione: è solo che tra tutte le botta-e-risposta del tuo articolo, mi è parsa l'unica generalizzazione... Voglio però tornare sulle influenze del Vaticano. Io mi sforzo di vivere con coerenza la mia fede cattolica, e sono anche cittadino italiano. Come già scritto altrove, non credo che il Vaticano abbia molta influenza sulla vita politica italiana, e mi spiego. I nostri politici fanno ciò che fanno solo per arrivare ad essere rieletti, possibilmente nella maggioranza per andare a governare, e non per far piacere a qualcuno, sia esso un papa o un capo di stato straniero. Ritengo invece che in Italia ci sia ancora una buona fetta di CITTADINI ITALIANI che condividono alcuni aspetti espressi nella dottrina della chiesa cattolica, e quindi i politici legiferano in modo da "captarne" il consenso elettorale. Questo è molto diverso dal dire che il Vaticano imponga qualcosa allo stato italiano. Così come se in Italia si avesse una maggioranza assoluta di cittadini che ritengono che l'aborto sia una illegittima violazione dei diritti del nascituro, trovo perfettamente democratico che si abrogasse la legge sull'aborto. Purtroppo spesso chi ha idee simili a quelle della chiesa cattolica passa per un povero plagiato.... GD

fiammifero
Inviato: 22/4/2005 13:00  Aggiornato: 22/4/2005 13:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
E credi male! Hai mai letto il Concordato e l'ultima variante di Craxi? Non ti voglio annoiare,ma se rifletti sul fatto che solo per le scuole private (al 90% religiose) vengono regalati soldi per renderle più appetibili rispetto alle pubbliche (mancanza di scioperi,orari flessibili etc.) e che in dette scuole, dove l'insegnamento è a senso unico,si forma la classe dirigente vedi da solo che l'influenza c'è e si vede e si ripercuote su tutto il sistema! Stessa cosa dicasi per la ricerca scientifica,per i maggiori nosocomi (al Policlinico Gemelli se non esibisci i certificati di battesimo,comunione e cresima,e matrimonio religioso non sei assunto) e sono tutti obiettori di coscenza per l'aborto) etc.etc. Che poi i politici ci speculano sopra,è un'altro discorso,comunque i vari referendum li hanno sempre smentiti .

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
Gargoyle
Inviato: 22/4/2005 16:15  Aggiornato: 22/4/2005 16:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Citazione:
Massimo: non conosco la legge USA, ma qui in Italia NON è vietata. E anche se lo fosse, da qui a dire che "la ricerca scientifica è tutta bloccata" resta una affermazione priva di fondamento...(A quanto ammonta la ricerca sulle cellule staminali rispetto a tutta la ricerca scientifica? Lo 0,000005%?)
Purtroppo caro amico mi vedo costretto a corregerti, qui in ITALIA la LEGGE vieta la ricerca sulle cellule staminali tant'è che ha giugno dovrebbe esserci un referendum di cui nessuno parla perchè???? forse sarà anche pechè un certo signor Ruini si è permesso di dire ai CRISTIANI di astenersi dalla votazione. http://www.repubblica.it/2004/i/sezioni/politica/fecondazione/nuovruin/nuovruin.html Se questo per te è non interferire con la scienza allora fai un po' tu..... Questa è una battaglia importante ma la chiesa ultra anacronistica vieta il progresso. vergona per l'ennesima volta

L'illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
goldstein
Inviato: 23/4/2005 2:30  Aggiornato: 23/4/2005 2:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Ma citare il Corano di questi tempi non fa figo. Ma il Blog di Al-Sistani si.

Giangidi
Inviato: 27/4/2005 12:35  Aggiornato: 27/4/2005 12:35
So tutto
Iscritto: 12/6/2004
Da:
Inviati: 29
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Gargoyle: - la legge italiana NON vieta la ricerca sulle cellule staminali adulte. - la legge italiana NON vieta la ricerca sulle cellule staminali embrionali (che si fa da circa 30 anni). La legge italiana VIETA di uccidere l'embrione per poter prelevare le cellule staminali, che è cosa COMPLETAMENTE diversa. Tutte le bugie che vengono diffuse su questi temi rivelano solo una profonda intolleranza (=razzismo) nei confronti di ciò che pensano i cattolici, direi...fondamentalismo anticattolico! Sono sempre disponibile a discutere di merito e a rendere conto delle mie convinzioni! Ciauz GD

Gargoyle
Inviato: 27/4/2005 12:54  Aggiornato: 27/4/2005 12:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Io invece ti ripeto che la ricerca sulle cellule staminali(importanti) è vietata tant'è che la donazione del cordone ombellicale è praticamente inutile poichè buttato via!!! eppoi quali sono le cellule staminali adulte????? Le cellule staminali possono essere studiate solo a livello embrionale è questo il problema!!! «Speravo che la ricerca sulle staminali adulte permettesse di evitare il ricorso alle embrionali. Ma non è così e i ricercatori sono praticamente unanimi nel sostenere che è necessario portare avanti entrambi i filoni per poter scegliere il migliore nel momento opportuno». sito di prvenienza: http://www.ilriformista.it/documenti/testofree.aspx?id_doc=15307 Il referendum deve solo sciogliere il nodo sul si o no alla sperimentazione su embrioni umani. So soltanto che Ruini ha detto di non votare perchè si uccide, lo dicesse a chi soffre di sclerosi multipla o di tumore che la scienza pur avendo i mezzi li lascia morire. inoltre se vai su questo sito http://www.planetfunds.com/articles_home-ita/articles_it.asp?idarticolo=279 vedrai che le cellule si ottengono: DA EMBRIONI: Nel 1998 un gruppo di ricercatori diretto da James Thomson dell’Università di Wisconsin-Madison (Stati Uniti d’America) fu il primo al mondo in grado di isolare e coltivare con successo le cellule staminali prelevate da embrioni umani. Queste sono totipotenti e quindi in grado di dare origine a tutti i tipi di cellule presenti nell’organismo. Possono essere isolate dall’embrione nelle primissime fasi dello sviluppo e coltivate in provetta. È possibile ottenere centinaia di milioni di cellule da poche staminali embrionali. Ma da quali embrioni vengono prelevate ? Possono essere prelevate dagli embrioni che sono stati creati in occasione della fertilizzazione in vitro : quando le coppie che hanno problemi ad avere figli si rivolgono al metodo di fertilizzazione in vitro IVF (In Vitro Fertilization), vengono creati più embrioni di quelli che saranno impiantati nell’utero della donna ,dai restanti possono essere prelevate le cellule staminali. Nel Luglio 2001 per la prima volta sono stati creati embrioni umani al solo scopo di ricerca e di prelievo di cellule staminali. Ciò è stato compiuto da un gruppo di ricercatori del Jones Institute for Reproductive Medicine ad East Virgina (U.S.A.). Dodici donne hanno donato ovuli e due uomini sperma per creare embrioni da cui estrarre cellule staminali. - DA FETI: Le cellule staminali fetali sono derivati da aborti. Si tratta pertanto di materiale cadaverico e il suo utilizzo equivale all’utilizzo di organi da cadaveri.Sono pluripotenti. Purtroppo sono meno potenti delle altre - DA TESSUTI ADULTI: dette anche cellule staminali somatiche. Provvedono al mantenimento dei tessuti e alla loro riparazione in seguito ad un danno. Quindi sono cellule in grado di riparare, se danneggiato, il tessuto in cui si trovano ed inoltre differenziarsi in altri tessuti. Sono cellule pluripotenti capaci cioè di dare origine a più tipi di cellule, in maggioranza ematiche, muscolari e nervose. Un quarto modo di ricavarle è stato recentemente sperimentato: il PRELIEVO DA CADAVERI. Quindi è probabile che nel prossimo futuro sia possibile usare anche i cadaveri come possibili donatori. In una recente ricerca condotta all’Istituto Salk, California-Stati Uniti (pubblicata nelle rivista ‘Nature’) dal gruppo del Dottor Gage, è stato sperimentato questo nuovo metodo su 23 persone decedute. I ricercatori sono riusciti a prelevare le cellule dal cervello entro 20 ore dall’avvenuto decesso. Coltivate in provetta, sono apparse ancora vitali anche se meno di quelle prelevate dagli embrioni. La ricerca prosegue per indagare quanto rimangono vitali e quali potranno essere le possibili applicazioni. [ Modificato da Gargoyle Attivo 27/4/2005 14:00 ]

L'illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
Giangidi
Inviato: 28/4/2005 9:44  Aggiornato: 28/4/2005 9:44
So tutto
Iscritto: 12/6/2004
Da:
Inviati: 29
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Gargoyle: come, prima mi scrivi "cosa sono le cellule staminali adulte?" e poi mi dici cosa sono??? Citazione:
Io invece ti ripeto che la ricerca sulle cellule staminali(importanti) è vietata
Bene, da quale legge italiana? A me non risulta che ce ne sia una... Citazione:
Speravo che la ricerca sulle staminali adulte permettesse di evitare il ricorso alle embrionali. Ma non è così e i ricercatori sono praticamente unanimi nel sostenere che è necessario portare avanti entrambi i filoni per poter scegliere il migliore nel momento opport
Su questo non esiste neppure uno studio scientifico a livello MONDIALE...Se ce ne fosse almeno uno, potremmo discuterne.. Citazione:
Queste sono totipotenti e quindi in grado di dare origine a tutti i tipi di cellule presenti nell’organismo
E questo è il PROBLEMA: è stato ormai accertato che queste cellule, proprio perchè totipotenti, se impiantate danno origine a TUMORI MALIGNI. La verità è che solo le staminali adulte (cioè quelle che possono dare origine ad un numero limitato di tessuti, o multipotenti) hanno dato prova di efficacia terapeutica. Ad oggi sono state individuate staminali in grado di dare origine a quasi tutti i tessuti del corpo umano. Pensa che lo stesso Coscione ha scelto di farsi curare al San Raffaele di Milano NON con le staminali embrionali MA con quelle adulte!! Le staminali embrionali sono ormai note da 30 anni, ma la ricerca non ha portato a risultati apprezzabili...Invece quella sulle staminali "adulte" hanno GIA' dato risultati terapeutici, nella cura delle fratture ossee, nella cura dell'infarto, delle corneopatie, della leucemia... La verità SCIENTIFICA è che la vita umana biologica inizia con il concepimento. Anche su questo, se riuscirai a trovare uno studio scientifico serio che dica il contrario potremmo discuterne... Allora, il problema è ETICO, non scientifico o biologico. Tu sei pronto ora a donare il tuo cuore ad un cardiopatico che altrimenti morirebbe? Cioè, è giusto sopprimere un individuo per curarne un altro? Ciauz GD [ Modificato da Giangidi Attivo 28/4/2005 10:46 ]

Gargoyle
Inviato: 28/4/2005 10:35  Aggiornato: 28/4/2005 10:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Tutto quello che hai letto nel mio post è stato preso sui siti che ho indicato e non sono gli unici, io mi baso su quello che leggo in giro poi se tu, che penso medico a questo punto, mi dici che non è roba seria allora scusa ma sullo stesso sito di Coscioni, si parla di liberalizzare la ricerca embrionale, se fosse cosi negativa, come dici tu, non se ne parlerebbe affatto: comunque se ti degnassi di leggere questo sito, visto che menzioni l'interessato http://www.lucacoscioni.it/referendum_fecondazione_assistita?q=node/2029 sapresti che la legge CHEVIETA è: Citazione:
Bene, da quale legge italiana? A me non risulta che ce ne sia una...
La legge 40 vieta la ricerca sulle cellule staminali embrionali, la più promettente per malattie oggi incurabili (come diabete, Parkinson, Alzheimer, sclerosi, infarti,…) che colpiscono in Italia oltre 10 milioni di persone. Se vincessero i sì su questo referendum i ricercatori italiani potrebbero utilizzare i circa 30 mila embrioni soprannumerari conservati nei centri per la fecondazione assistita e destinati ad essere eliminati. Potrebbero anche ricorrere alla clonazione terapeutica, che non ha nulla a che fare con la clonazione riproduttiva di esseri umani identici. Si porrebbe fine anche all’ipocrisia per la quale i ricercatori italiani possono utilizzare cellule staminali embrionali importate dall’estero, mentre finiscono in galera se le producono in patria. ADESSO DIMMI CHE SOLO LE CELLULE ADULTE POSSONO DARE DEI RISULTATI COSì POSSO CHIAMARE IL 113 E FARTI ARRESTARE PER MENDACIO! ma probabilmente anche il sito di coscioni dice cazzate!!!! io mi documento prima di parlare, poi se sei medico ben venga, non si finisce mai di imparare!!! poi se non sei daccordo possiamo discuterne........ cia cia [ Modificato da Gargoyle Attivo 28/4/2005 17:44 ]

L'illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
Giangidi
Inviato: 29/4/2005 9:55  Aggiornato: 29/4/2005 9:55
So tutto
Iscritto: 12/6/2004
Da:
Inviati: 29
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Citazione:
La legge 40 vieta la ricerca sulle cellule staminali embrionali
Inesatto: ma tu la legge 40 l'hai letta? Sono solo pochi articoli, e vale la pena sprecare 5 minuti a leggerla tutta. La legge 40 NON vieta la ricerca sulle staminali embrionali, vieta il prelievo di cellule staminali dagli embrioni SE questo causa la morte dell'embrione stesso. Questo è MOLTO diverso. Citazione:
la più promettente per malattie oggi incurabili (come diabete, Parkinson, Alzheimer, sclerosi, infarti,…)
L'ho scritto anche prima: questa è una notizia FALSA. Non esiste un solo studio scientifico serio in tutta la letteratura MONDIALE che lo dimostri!! Cascioni sul suo sito può scrivere ciò che vuole, ma resta il fatto che qualche settimana fa si è fatto curare con le staminali ADULTE (precisamente ematopoietiche, cioè quelle prelevate dal sangue). E sinceramente la sua opinione, peraltro contraddetta dal suo stesso comportamento, è ben lungi dall'essere una realtà scientificamente provata. Infine, non sono medico: semplicemente mi informo per capire bene le cose davanti alla MONTAGNA di frottole che si stanno dicendo sull'argomento! Ciauz GD

Gargoyle
Inviato: 29/4/2005 10:49  Aggiornato: 29/4/2005 10:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Giangidi guarda che sei strano, ma come tu non sei medico e pretendi di sapere cosa è meglio????? Ma tu le cose dove le leggi???? Citazione:
Inesatto: ma tu la legge 40 l'hai letta? Sono solo pochi articoli, e vale la pena sprecare 5 minuti a leggerla tutta. La legge 40 NON vieta la ricerca sulle staminali embrionali, vieta il prelievo di cellule staminali dagli embrioni SE questo causa la morte dell'embrione stesso. Questo è MOLTO diverso.
Norme in materia di procreazione medicalmente assistita - Gazzetta Ufficiale n.45 del 24-2-2004 LEGGE 19 Febbraio 2004, n.40 Norme in materia di procreazione medicalmente assistita.(GU n. 45 del 24-2-2004) testo in vigore dal: 10-3-2004 Art. 13. (Sperimentazione sugli embrioni umani). 1.E' vietata qualsiasi sperimentazione su ciascun embrione umano 2. La ricerca clinica e sperimentale su ciascun embrione umano e' consentita a condizione che si perseguano finalita' esclusivamente terapeutiche e diagnostiche ad essa collegate volte alla tutela della salute e allo sviluppo dell'embrione stesso, e qualora non siano disponibili metodologie alternative. Purtroppo con le conoscenze di oggi l'embrione muore quindi questa legge vieta la ricerca. (io 5 minuti li ho sprecati tu non so che fai!!!!! ) 3. Sono, comunque, vietati: a) la produzione di embrioni umani a fini di ricerca o di sperimentazione o comunque a fini diversi da quello previsto dalla presente legge; b) ogni forma di selezione a scopo eugenetico degli embrioni e dei gameti ovvero interventi che, attraverso tecniche di selezione, di manipolazione o comunque tramite procedimenti artificiali, siano diretti ad alterare il patrimonio genetico dell'embrione o del gamete ovvero a predeterminarne caratteristiche genetiche, ad eccezione degli interventi aventi finalita' diagnostiche e terapeutiche, di cui al comma 2 del presente articolo; c) interventi di clonazione mediante trasferimento di nucleo o di scissione precoce dell'embrione o di ectogenesi sia a fini procreativi sia di ricerca; d) la fecondazione di un gamete umano con un gamete di specie diversa e) la produzione di ibridi o di chimere. 4. La violazione dei divieti di cui al comma 1 e' punita con la reclusione da due a sei anni e con la multa da 50.000 a 150.000 euro. In caso di violazione di uno dei divieti di cui al comma 3 la pena e' aumentata. Le circostanze attenuanti concorrenti con le circostanze aggravanti previste dal comma 3 non possono essere ritenute equivalenti o prevalenti rispetto a queste. 5. E' disposta la sospensione da uno a tre anni dall'esercizio professionale nei confronti dell'esercente una professione sanitaria condannato per uno degli illeciti di cui al presente articolo. Allora questa legge secondo te non vieta???? bho avrò letto male io!!! Sei siucurissimo che tutto quello che leggi tu sia esatto, e chi sei???? inoltre penso che coscioni sappia cosa sia meglio per lui oppure tu sai anche che cura è meglio per lui????? Ti prego di rendermi partecipe delle tue letture, visto che dici che le cellule staminali embrionali sono inutili(se mi mostri un link accreditato comunque è meglio) qui in italia ed in tutto il mondo dicono solo cazzate???? cazzo ma dove ho letto queste cose!!!! Ti ricordo cmq che, è vero che la ricerca delle adulte è più avanzata ma, se non si permette una continuità di ricerca sulle embrionali non ci sarà mai un paragone!!! Gli studi effettuati in trenta anni hanno semplicemente affermato che le cellule totipotenti possono avere migliaia di applicazioni, più delle adulte(non è falso altrimenti da un embrione non si svilupperebbe un uomo!!!!) però necessitano ancora di molta molta ricerca. Un'ultima cosa: se per te la vertià arriva dall'accademia della vita vaticana o dal prof. dott. Vescovi bhe non posso dargli torto in fondo, la prima rappresenta la parola della chiesa, il secondo lavora al S.Raffaele di milano(che è in stretto contatto con la chiesa). Quindi che dire, dato che ne tu ne io siamo medici ognuno legga ciò che voglia e dica ciò che voglia, ma non impedirmi di dire la mia verità quando tu professi la tua!!!! [ Modificato da Gargoyle Attivo 29/4/2005 12:18 ]

L'illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
Giangidi
Inviato: 30/4/2005 21:29  Aggiornato: 30/4/2005 21:29
So tutto
Iscritto: 12/6/2004
Da:
Inviati: 29
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Citazione:
Allora questa legge secondo te non vieta???
Allora, un piccolo sforzo per cercare di capirci: dove ho scritto che la legge 40 non vieta nulla? Ho scritto che non vieta la ricerca sulle staminali embrionali. Qui trovi molte info http://www.comitatoscienzaevita.it/ Ti lascio questo link nella speranza che non sia censurato solo per la posizione nei confronti del referendum, ma che venga giudicato per ciò che c'è scritto. La legge 40 riconosce che la vita umana inizia col concepimento, quindi vieta ogni sperimentazione su di esso. Un tizio che faceve Mengele di cognome usava anche lui esseri umani per ricerche scientifiche....a SOLO scopo terapeutico! E anche qui non esiste un solo studio scientifico serio in tutta la letteratura MONDIALE che dimostri in modo rigoroso che l'essere umano inizia x giorni dopo il concepimento! La ricerca sulle staminali embrionali ha un solo scopo oggi: trovare un metodo che le faccia diventare adulte! Ma allora perchè non concentrare la ricerca su quelle che sono già adulte? Solo le staminali adulte hanno GIA' dato prova di efficacia terapeutica. ritengo che sia una cosa strana non concentrare tutte le risorse su una ricerca che ha GIA' dato prova di efficacia! Ma allora anch'io mi chiedo perchè? Quali interessi ci sono dietro? Ho citato Coscioni solo perchè mi pare un pò incoerente proclamare ai 4 venti che le staminali embrionali sono la panacea di tutti i malanni e poi farsi curare diversamente! E' del tutto evidente che lui ha il diritto di curarsi come preferisce! Infine trovo insensato che se un luminare della scienza come il prof. Vescovi o il prof. Dallapiccola fanno affermazioni scientificamente provate vengano immediatamente etichettati come "poveri manovrati dalla gerarchia ecclesiastica". Cioè: non si guarda più al valore scientifico di ciò che dicono,magari confutandolo con argomenti altrettanto scientifici, ma li si accusa di essere plagiati! E quando questo avviene, siamo inequivocabilmente davanti al più radicale fondamentalismo anticattolico! Ciauz GD

Gargoyle
Inviato: 2/5/2005 10:46  Aggiornato: 2/5/2005 10:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Senza scomodare Melnge, assassino e non medico( perchè il medico ricerca Melnge uccideva, senza nasconderlo, con torture per testare il grado di resistenza dei poveracci che gli sono capitati a tiro), posso solo ricordarti che la ricerca è alla base di tutto, e che a livello mondiale(come piace tanto a te scrivere), se non vengono stanziati fondi tutto rimane perfettamente aleatorio!! Sono daccordo con te che a livello Mondiale non si è ancora provato nulla sulle staminali embrionali, ma se non si ricerca ancora e ancora, nulla verrà mai scoperto!! Per quanto rigurda l'etica nessuno vuole additare i medici credenti, (vedi anche l'aborto chi vuole lo fa chi non vuole non lo fa!) semplicemente non impedite ai medici laici di ricercare su embrioni!! Io comunque ne so troppo poco per dere un parere su cosa sia giusto o no però vorrei solo che il referendum sia fatto da tutti senza per forza sentire una campana che dice cosa o non cosa fare, tutto qui!! il voto deve essere libero e ognuno si deve fare la sua idea libera e serena! vota chi vuoi caro amico, sono contento di avere affrontato il problema con una persona preparata come te!! serve a crescere anche questo, il puro dibattito con due idee differenti!! Grazie Gargoyle

L'illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
fiammifero
Inviato: 6/5/2005 8:45  Aggiornato: 6/5/2005 8:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: CORSI E RICORSI STORICI
Notizia fresca,fresca sulle staminali: Usa: Massachusetts, verso ok a staminali da embrioni 05/05/2005 - 09:31 Lo Stato sta per varare norme che azzerano gli attuali veti (ANSA) - WASHINGTON, 5 MAG - Il Parlamento del Massachusetts ha approvato una legge per la ricerca sulle cellule staminali ricavate dagli embrioni. La ricerca in questo settore e' fortemente limitata a livello federale negli Usa e la nuova norma potrebbe fare dello Stato un polo avanzato per gli studi in materia. Le nuove norme consentiranno agli scienziati di creare embrioni clonati e di estrarre cellule staminali. Attualmente ci vuole l'autorizzazione preventiva della magistratura, per farlo. copyright @ 2005 ANSA Nel contempo,sempre negli Usa,stabiliscono che: USA/ FDA LIMITA ACCESSO DEI GAY A PROGRAMMA PER DONATORI DI SEME 06/05/2005 - 00:59 Ammessi solo se hanno evitato rapporti sessuali per 5 anni New York, 6 mag. (Apcom) - La Food and Drug Administration (Fda), l'organo di vigilanza sui prodotti alimentari e farmaceutici che arrivano sul mercato americano, sta per trasmettere una direttiva che impedirebbe agli omosessuali di partecipare al programma per i donatori di seme, a meno che si siano astenuti da rapporti sessuali negli ultimi cinque anni. Come a dire che l'omosessualità si trasmette per via genetica [ Modificato da fiammifero Attivo 6/5/2005 9:50 ]

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA