Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


chiesa e religione : FATIMA, MISTERI E RAGIONE
Inviato da Redazione il 21/2/2005 21:12:16 (6178 letture)

FATIMA, MISTERI E RAGIONE

di Anna M.

Il 13 Febbraio 2005, in un convento di clausura di Coimbra in Portogallo, è morta Suor Lucia. Con lei se n'è andato l’ultimo dei tre pastorelli di Fatima, la persona che per quasi un secolo è stata la depositaria dei tre segreti che la Madonna le affidò nelle apparizioni della Cova da Iria, e che lei in seguito mise per iscritto e consegnò alla Chiesa.

Tre misteri, o segreti, o meglio un unico mistero, diviso in tre parti. Ma andiamo con ordine, poichè è dalla stessa cronologia che nascono le nubi maggiori che si addensano sulla credibilità dell'intera vicenda.

Il 13 maggio 1917, in località Cova da Ira, diocesi di Fatima, Portogallo, tre pastorelli, Lucia dos Santos, Francesco Marto e Giacinta Marto, rispettivamente 10, 9 e 7 anni, stanno facendo pascolare le pecore, quando improvvisamente vedono la Madonna.

La notizia supera immediatamente i confini del Portogallo, e si sparge in un lampo …

… in tutta Europa, al punto che quello di Fatima sarebbe poi diventato, secondo la Chiesa, il “miracolo” più importante del Ventesimo secolo.

In Portogallo si era appena conclusa una rivoluzione che aveva lasciato il paese senza guida politica, ed in balia ad una futura serie di golpes militari, fino al 1926. Al tempo del miracolo il paese era quindi alla deriva, sia economica che politica, all'interno di un Europa dilaniata dalla Guerra Mondiale, e politicamente indirizzata sempre più a destra. All’est nel frattempo, silenzioso ma incombente, si andava delineando il fantasma della Rivoluzione Bolscevica.

Per la Chiesa, che già appoggiava politicamente la destra, le apparizioni di Fatima divennero quindi l'ideale catalizzatore, religioso e sociale, contro l'incalzante comunismo ateo e materialista.

Ma la cosa curiosa è che, mentre oggi conosciamo con precisione il contenuto dei tre segreti, sarebbero dovuti passare vent'anni tondi dall'apparizione nella grotta perche i primi due venissero rivelati al mondo. Ed avremmo dovuto attendere addirittura il 13 maggio del 2000 per conoscere, da Papa Wojtyla, i contenuti del terzo.

[lib align=left]lucia-o.jpg[/img]Infatti Suor Lucia, ai tempi analfabeta, non avrebbe mai messo per iscritto i primi due segreti fino al 1937, attendendo addirittura il 1944 per fare la stessa cosa con il terzo.

Forse in preda a crisi di mutismo mistico - Suor Lucia entrò giovanissima in clausura - forse per altri motivi che non conosciamo, pare che non sia stato possibile chiederle prima, almeno a voce, cosa la Madonnna avesse detto, per farlo intanto mettere per iscritto da un qualunque chierichetto di passaggio. Se infatti fosse morta per qualunque motivo, prima del '37, noi di quelle profezie non ne avremmo conosciuta nemmeno una.

Ma anche quando si decise a mettere per iscritto il terzo messaggio, nel '44, le cose non si rivelarono facili per chi sperava di conoscerne il contenuto. Suor Lucia fece infatti sapere subito che la Madonna stessa le aveva chiesto che non fosse reso noto prima del 1960. Per ben quindici anni, quindi, Papa Pacelli, Pio XII, avrebbe vissuto, per sua stessa ammissione, con la fatidica busta sul caminetto, senza mai poterla aprire. Egli infatti morì nel '59, e toccò quindi a Giovanni XXIII, suo successore, aprire la fatidica busta. Gliela consegnò ufficialmente il Cardinale Ottaviani, ma anche lì, ciò che accadde quel giorno lo avremmo saputo solo sette anni dopo, nel 1967. Papa Giovanni a quel punto era gia morto da 4 anni.

"Il papa aprì e lesse - dichiarò allora Ottaviani - E benché il testo fosse scritto in portoghese, mi ha detto in seguito di averlo capito tutto. Poi ha rimesso lui stesso il segreto in un altro plico, lo ha sigillato e lo ha deposto in uno di quegli archivi che sono come un pozzo profondo, nero, nero, che accolgono nel loro fondo i documenti, per cui nessuno può più vederli."

Paolo VI a sua volta si spaventò moltissimo per il contenuto della busta, Papa Luciani morì troppo presto per potersene occupare, e tocco quindi a Woiytila, all'alba del nuovo millennio, di rivelare finalmente il contenuto che per quasi un secolo era stato celato agli occhi del mondo.

Ma quando lo si lesse, la delusione fu totale. Il "terzo segreto" non conteneva assolutamente nulla che non potesse essere rivelato prima, e volerci vedere la descrizione dell’attentato a papa Wojtyla, da parte di Ali Agca, comportò per chiunque delle serie acrobazie di immaginazione.

Anche i primi due misteri, rivelati nel 37, in realtà lasciarono delusi.

Il primo riguardava la fine della prima guerra mondiale (avvenuta 20 anni prima) e l'inizio della seconda (che ormai incombeva); il secondo trattava invece dell’ascesa dell’Unione Sovietica come potenza mondiale atea (che era ormai avvenuta). Si trattava quindi, più che di premonizioni, di post-monizioni.

Una parte del secondo segreto parlava poi di persecuzioni contro la chiesa, e della successiva riconversione cattolica dell’Urss, dopo il crollo del sistema comunista, che sarebbe stato sconfitto solo attraverso la consacrazione al cuore di Maria. L'ultima parte di questa profezia invece non si avverò mai. Anche dopo la caduta del muro, in Russia il cattolicesimo rimane una religione irrilevante. Inoltre il comunismo in realtà non è finito, poichè rimane attrivo in diverse parti del mondo.

A parziale giustificazione di questo "flop", bisogna dire che quando mise per iscritto i misteri, nel '37 e nel '44, Suor Lucia dovette chiaramente affidarsi alla memoria. E noi sappiamo che la nostra mente ricordando fatti del nostro passato non vede delle immagini in successione, come un album di fotografie, ma piuttosto tende a costruire il ricordo attorno ad una immagine, e più il tempo passa e più il ricordo è costruito su quello che riusciamo a ricordare .

Quindi il ricordo è una costruzione dei fatti accaduti e non già una ricostruzione. E Lucia era segregata in un convento di clausura, ed aveva come referenti solo persone del clero, risultando quindi fortemente condizionata circa la ricostruzione dei fatti. Dice in tal proposito Umberto Eco: "Lucia non ha scritto quel testo da piccina analfabeta, quando i fatti accaddero, ma bensì da persona adulta (1944) e da monaca, e ciò che ha scritto è intessuto di citazioni riconoscibilissime dall’Apocalisse di San Giovanni. Quindi ciascun veggente vede solo ciò che la sua cultura gli ha insegnato."

Ma comunque si sia arrivati alla definizione di questi misteri, sta di fatto che la Madonna di Fatima divenne per lunghissimo tempo il simbolo delle crociate antibolsceviche, fu arma del colonialismo portoghese in Africa, e fu motivazione ideologica per le dittature di destra iberiche. Più tardi si arrivò persino ad affermare che il terzo mistero contenesse la maledizione della Madonna contro la Cina e Cuba. Un “segreto celeste” usato come deterrente politico per quasi un secolo.

Il Teologo Enzo Bianchi dice “un Dio che abbia fatto una profezia sulla persecuzione dei cristiani in questo secolo dimenticando la Shoà, con la morte di sei milioni di ebrei, è un Dio che non esiste”. Molti, quindi, i pareri contrastanti attorno all’origine e ai contenuti del mistero di Fatima.

Nell’era della multi medialità della telecomunicazione, dei satelliti e dei computer, in questo nostro tempo dove sempre meno pastorelli portano a pascolare le pecore (e se ci sono sono quasi sicuramente extracomunitari), dobbiamo ancora accettare miracoli così eclatanti da tenere “in ansia” sulle sorti dell’umanità per un intero secolo? O ci dobbiamo aspettare nuove apparizioni celesti che mettano in guardia il mondo dal pericolo….. che ne so.. dell’Islam per esempio? Speriamo che in Cielo siano tutto impegnati.

Anna M. (Diva)

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
NERONE
Inviato: 21/2/2005 21:45  Aggiornato: 21/2/2005 21:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2004
Da:
Inviati: 441
 Re: FATIMA, MISTERI E RAGIONE
complimenti per le informazioni. Avevo seguito la trasmissione da vespa pochi giorni fa, con il Cardinale (credo) Bertone e il filosofo Cacciari...la chiesa è così...sono bufale a cui si deve credere..o non credere. Che la Madonna abbia sparlato male dei comunisti ad una bambina di 10 anni non è giusto...come dice il detto..chi fa la spia non...

yareton
Inviato: 22/2/2005 10:58  Aggiornato: 22/2/2005 10:58
So tutto
Iscritto: 14/1/2005
Da:
Inviati: 9
 Re: FATIMA, MISTERI E RAGIONE
anch'io sono arrivato alle stesse conclusioni di diva, ossia Fatima è stato usato in chiave anticomunista e nel 2000 in chiave di rilancio dell'immagine della chiesa. alla fine un fenomeno strano visto nel cielo da migliaia di persone ci fu veramente. Un caso e che una due e diciamo tre persone abbiano allucinazioni, ma migliaia di persone non penso, oltretutto il fenomeno di fatima, ossia del "sole" che si muove si è ripetuto ed è stato fotografato e filmto in diverse zone come Crosia in calabria,solo che da molti questo fenomeno oggi viene associato agli ufo ee! ma cmq questo non mi fa vedere lo stesso in modo positivo il fenomeno Fatima e cmq in madonne e Gesù che appaiono io ci sto lontano, perchè penso ci sia tutt'altro dietro!

Santaruina
Inviato: 22/2/2005 11:58  Aggiornato: 22/2/2005 11:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: FATIMA, MISTERI E RAGIONE
L’articolo di Anna mette bene in luce le incongruenze e gli aspetti che non tornano di questa vicenda. E mi ha sempre incuriosito anche la certezza con cui la Chiesa accettò la testimonianza dei pastorelli come autentica. Il terzo segreto parla poi di un vescovo vestito di bianco che viene circondato da un esercito straniero che ha invaso Roma e muore sommerso dai colpi dei soldati che lo avevano circondato. Secondo i calcoli degli “esperti di profezie” dovrebbe essere il prossimo Papa, a cui seguirà Pietro II che rinnegherà tutti i Dogmi e trasformerà il cattolicesimo in una specie di culto New Age all’acqua di rose in cui quel milligrammo di spiritualità che ancora percorreva la Chiesa verrà definitivamente cancellato. Questo quello che dicono le profezie, io da “persona razionale” lo cito solo come curiosità. Un altro aspetto della vicenda dei tre segreti che mi ha sempre incuriosito è la rivendicazione di alcuni gruppi mussulmani che sostengono che l’apparizione che videro i tre bambini non fu la Madonna ma Fatima in persona, ossia la figlia del Profeta che per l’Islam ha lo stesso ruolo di Maria Vergine per il Cristianesimo, ovvero rappresenta l’aspetto Femminile della Divinità e funge da tramite tra la razionalità umana e l’Intelletto Divino altrimenti irraggiungibile. Blessed Be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Redazione
Inviato: 22/2/2005 12:53  Aggiornato: 22/2/2005 12:53
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: FATIMA, MISTERI E RAGIONE
Di certo la scelta del nome è come minimo curiosa. Come tu dici, Fatima è la Maria islamica. Che fosse un tentativo di Roma per coalizzare tutte le forze religiose contro la minaccia di ateismo che veniva dalla Russia?

Santaruina
Inviato: 22/2/2005 14:01  Aggiornato: 22/2/2005 14:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: FATIMA, MISTERI E RAGIONE
O che fosse veramente Maria – Fatima che per i credenti nel profondo sono la stessa “persona” ? Un alchimista cristiano del XIII secolo ed uno studioso Sufi non avrebbero problemi ad ammettere che Fatima e la Nostra Signora sono la medesima “emanazione” della divinità chiamata con due nomi diversi… Ma sto divagando, meglio ritornare in ambito razionale… Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
spettatore
Inviato: 22/2/2005 14:52  Aggiornato: 22/2/2005 14:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: FATIMA, MISTERI E RAGIONE
Divaga santaruina....divaga pure ! Hai notato che quando si parla di islam non viene mai nominato l'islam sufi? Forse perchè è armonico, equilibrato ed aperto? Avete mai ascoltato la musica sufi? Altro che new age! Uno dei simboli principali dell'islam "autentico" è la "mano di Fatmà" ( scritto come si pronuncia ) e rappresenta una mano femminile aperta nell'atto di benedire. Si usa portare come ciondolo al collo o come ornamento vario all'interno delle abitazioni. Fatmà, Fatima, Maria, Iside, Inanna, Ishtar, Mahadevi......ma forse sto divagando troppo ed è meglio tornare ad essere razionali. Lo spettatore P.S. "Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non notare la differenza"

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
tommy79
Inviato: 23/2/2005 13:46  Aggiornato: 23/2/2005 13:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: FATIMA, MISTERI E RAGIONE
"P.S. "Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non notare la differenza" Bellissima!

Linucs
Inviato: 25/2/2005 23:42  Aggiornato: 25/2/2005 23:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: FATIMA, MISTERI E RAGIONE
trasformerà il cattolicesimo in una specie di culto New Age all’acqua di rose in cui quel milligrammo di spiritualità che ancora percorreva la Chiesa verrà definitivamente cancellato. Pioverà tanto, tanto letame...

whatiam
Inviato: 2/3/2005 14:15  Aggiornato: 2/3/2005 14:15
So tutto
Iscritto: 11/2/2005
Da:
Inviati: 2
 FATIMA, MISTERI E RAGIONE
io credo a Fatima, non credo a nulla di tutto quell che avete scritto. Io sono un mariano, crdo fortemente che maria possa parlare con una bimba di 10 anni male del comunismo, e non credo affatto che negli anni 2000 sia servito, Fatima, per rilanciare la Chiesa cristiana. Io credoche non per forza il mondo sia come lo vediamo , ma migliore. o almeno spero


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA