Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 14/6/2015 21:29:23 (8808 letture)

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

***

(50 Euro di premio a chi indovina in anticipo quale sarà il "piano B" di Renzi).

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
peonia
Inviato: 14/6/2015 21:40  Aggiornato: 14/6/2015 21:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
il piano B non lo conosco, non lo immagino, non me va nemmeno de pensacce, ma sto ignorante non vedo l'ora che si tolga dal..... non vedo perchè oltre ai danni veri che ci ha fatto lui e gli altri prima, debba farci fare una figura di merda peggio del Berlusca!!!!!
Uno così vuol riformare la scuola??????????????????????????
ma limortaccisua!!!!

https://www.youtube.com/watch?v=Q-q116fmPEk

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
notomb
Inviato: 14/6/2015 21:44  Aggiornato: 14/6/2015 21:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2012
Da:
Inviati: 127
 Re: Commenti liberi
E' un trabocchetto. Renzi è già un piano B

Nomit
Inviato: 14/6/2015 21:45  Aggiornato: 14/6/2015 21:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: Commenti liberi
facciamo 80

infosauro
Inviato: 14/6/2015 21:45  Aggiornato: 14/6/2015 21:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Commenti liberi
Citazione:
[...](50 Euro di premio a chi indovina in anticipo quale sarà il "piano B" di Renzi).

Io so solo che la B sta per Boiata.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
vivatesla
Inviato: 14/6/2015 21:51  Aggiornato: 14/6/2015 21:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/10/2010
Da:
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi
Tesla, Un uomo Magico-Spirituale: L'intervista nascosta per 116 anni (Vr. in Italiano)

http://lagrandeopera.blogspot.it/2015/06/tesla-un-uomo-magico-spirituale.html

Vmagic
Inviato: 14/6/2015 21:52  Aggiornato: 14/6/2015 21:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2012
Da:
Inviati: 135
 Re: Commenti liberi
Il piano B sarà di non fare pagare IMU e TASI a chi ha seconde o terze case da utilizzare per ospitare profughi..

polaris
Inviato: 14/6/2015 21:58  Aggiornato: 14/6/2015 22:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
Grazie vivatesla, ma non dimentichiamo che il più grande inventore di tutti i tempi aveva anche un lato oscuro.

Inoltre è interessante notare come sia lui che altri inventori (Marcello Creti ad esempio) "ricevessero" da altrove le proprie invenzioni, quasi che nel mondo onirico si nasconda la chiave di una potenza sconfinata.

Edit: Non mi sorprende quindi che il Potere abbia da sempre combattuto tutte le "droghe" capaci di aprire le porte dell'altrove.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Aironeblu
Inviato: 14/6/2015 22:22  Aggiornato: 14/6/2015 22:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Commenti liberi
Domani la candidatura ufficiale del prossimo presidente USA:

JEB BUSH


maryam
Inviato: 14/6/2015 23:00  Aggiornato: 14/6/2015 23:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/3/2010
Da:
Inviati: 137
 Re: Commenti liberi
Segnalo questa ricerca pubblicata pochi giorni fa.


ALTA CONTAMINAZIONE DI ALLUMINIO NELLE API

http://www.nogeoingegneria.com/effetti/biodiversita/alta-contaminazione-di-alluminio-nelle-api/

Seguirà un secondo post in tema, questo caso gli effetti di alluminio sulla crescita scarsa delle piante.

La situazione pare assai grave.

peonia
Inviato: 14/6/2015 23:01  Aggiornato: 14/6/2015 23:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Inoltre è interessante notare come sia lui che altri inventori (Marcello Creti ad esempio) "ricevessero" da altrove le proprie invenzioni, quasi che nel mondo onirico si nasconda la chiave di una potenza sconfinata.

Negli anni '90 ebbi l'occasione di conoscerlo e di andare a visitare la sua casa e studio, con i macchinari,... che personaggio incredibile....
una mente oltre....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 14/6/2015 23:05  Aggiornato: 14/6/2015 23:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Seguirà un secondo post in tema, questo caso gli effetti di alluminio sulla crescita scarsa delle piante. La situazione pare assai grave.

Io sono sempre più convinta che la perdita di memoria a breve termine, da cui mi sento afflitta, dipenda da accumulo di alluminio...tra l'altro avevo letto anni fa che avevano fatto degli esperimenti sugli animali per questo... se ritrovo il file lo pubblico!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
danno2
Inviato: 14/6/2015 23:19  Aggiornato: 14/6/2015 23:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/5/2015
Da:
Inviati: 38
 Re: Commenti liberi
Piano B? ma ragazzi dai come avete fatto a non capirla? Era una battuta!

peonia
Inviato: 14/6/2015 23:28  Aggiornato: 14/6/2015 23:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Hai ragione Danno2!!!! non si tratta di PIANO B , ma di LATO B!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 14/6/2015 23:29  Aggiornato: 14/6/2015 23:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
bernuga
Inviato: 15/6/2015 0:09  Aggiornato: 15/6/2015 0:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
@vivatesla

L'intervista al grande Tesla, che dice di essere avvenuta nel 1899, ha dei punti che mi lasciano perplesso:
1)Giornalista: Nella finestra della vostra camera in hotel "Valdorf-Astoria", al trentatreesimo piano, ogni mattina, gli uccelli la vengono a trovare. Come mai ?

L'intervista e' del 1899, a quell'epoca Tesla era a Colorado Springs, c'e' rimasto fino al 1900.Al Valdorf-Astoria c'e' andato anni dopo

2)Giornalista: I vostri ammiratori si lamentano che attacca la relatività. La cosa strana è la sua affermazione che la materia non ha energia, ed "Il tutto è intriso di energia", dove si trova?

Teoria della relativita' nel 1899?

P.S. Curioso che al Valdorf-Astoria risiedesse al 33° piano.

vivatesla
Inviato: 15/6/2015 0:52  Aggiornato: 15/6/2015 0:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/10/2010
Da:
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi
Ciao Bernuga , purtroppo non posso rispondere alla tua domanda ,non ho la cultura sufficiente ; Che mi sia iscritto in questo sito con questo nome ,e' stato solo per dare un tributo a lui , visto che quando ho conosciuto questo grande sito avevo anche appena conosciuto la storia di questo grande inventore .

Quello che mi ha lasciato impressionato in questa intervista e che sono argomenti che mi interessano particolarmente , tra le tante cose che ha detto , e' quando dice che " La fonte della maggior parte delle malattie è nello spirito " ( e qui mi ricorda Geerd Hamer ) e quando dice " Il cibo che quasi tutte le persone mangiano, per me è dannoso e pericoloso. A volte visualizzo che gli chef del mondo sono tutti in cospirazione contro di me " ....

Ti fa curioso che al Valdorf-Astoria risiedesse al 33° piano. ? Per cosa , la massoneria ?

@ polaris Grazie del link della tua risposta e di avermi fatto il nome di Marcello Creti ,non lo conoscevo : mi leggero' l articolo del link e guardero' qualche sua conferenza : e' stato un grande anche lui da quel poco che ho letto ...
In merito a droghe o "sistemi" capaci di aprire le porte dell'altrove, Ultimamente mi sto facendo una " cultura " sulla GHIANDOLA PINEALE che produce ciò che e' comunque conosciuto come DMT, sostanza in grado di portare l'individuo ad avere viaggi extradimensionali, e extratemporali.

Saluti Luca

Ps : Non so l inglese ma sembra che la traduzione non sia perfetta , magari c'e' qualche errore .. in caso le fonti dell articolo sono : www.teslauniverse.com www.stankovuniversallaw.com aetherforce.com

Parsifal79
Inviato: 15/6/2015 1:00  Aggiornato: 15/6/2015 1:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
cittadinanza agli immigrati?

Red_Max
Inviato: 15/6/2015 1:07  Aggiornato: 15/6/2015 1:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Commenti liberi
Trattandosi di Renzi nel piano B c'entrerà sicuramente la scuola...
Proviamo ad indovinare...
Siamo in estate e le scuole chiudono...
Potrebbero ospitare i profughi!!!

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
Parsifal79
Inviato: 15/6/2015 1:20  Aggiornato: 15/6/2015 1:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
UN PERMESSO AGLI IMMIGRATI PER CIRCOLARE IN EUROPA. A SUGGERIRLO IL SINDACO DI VERONA TOSI.

"Al punto in cui siamo, anche per costringere veramente l'Unione Europea a farsi carico non solo a parole del problema, si potrebbe dare agli immigrati che arrivano in Italia un permesso di soggiorno per finalità umanitarie: è un atto possibile e legittimo anche dal punto di vista normativo che permetterebbe loro, per tre mesi, di girare per l’Europa. Così anche gli altri Paesi europei dovranno forzatamente essere più sensibili verso questo problema”

http://www.polithos.it/politica/un-permesso-per-gli-emigrati-per-circolare-in-europa-a-suggerirlo-il-sindaco-di-verona-tosi/

danno2
Inviato: 15/6/2015 1:21  Aggiornato: 15/6/2015 1:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/5/2015
Da:
Inviati: 38
 Re: Commenti liberi
Non so quanti di voi conoscano il programma "Gazebo" su Rai Tre, ma ve ne consiglierei la visione. è l'unico programma della tv italiana che secondo me merita, descrivendo con divertente ironia gli eventi della nostra società.
Ho trovato molto commovente l'immagine che son riusciti a dare di una coppia di siriani intervistati a Chios. L'unico programma che riesce a dipingere i profughi e gli immigrati per quale sono. Persone come noi.

Kempes
Inviato: 15/6/2015 1:59  Aggiornato: 15/6/2015 1:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Commenti liberi
Il "piano B" sta per Piano Bar

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
JohnTitor
Inviato: 15/6/2015 6:18  Aggiornato: 15/6/2015 6:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Commenti liberi
Il piano B sarà di non fare pagare IMU e TASI a chi ha seconde o terze case da utilizzare per ospitare profughi..

Grazie al signor Beppe Grillo hanno tolto le province e ogni potere agli enti locali per potere fare questo.

Aironeblu
Inviato: 15/6/2015 6:31  Aggiornato: 15/6/2015 6:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Commenti liberi
@Peonia

Citazione:
Io sono sempre più convinta che la perdita di memoria a breve termine, da cui mi sento afflitta, dipenda da accumulo di alluminio...


Conosco delle pillole eccezionali per la mamoria, le ho appena prese e funzionano a meraviglia! Si chiamano... ehm... si chiamano....

bernuga
Inviato: 15/6/2015 7:21  Aggiornato: 15/6/2015 7:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
Parlano del Plan B di pinocchietto su RT:

http://rt.com/news/267160-italy-migrants-eu-problem/

warlord
Inviato: 15/6/2015 7:25  Aggiornato: 15/6/2015 7:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2015
Da:
Inviati: 221
 Re: Commenti liberi
Citazione:
(50 Euro di premio a chi indovina in anticipo quale sarà il "piano B" di Renzi).

Alla riunione europea minaccia di togliere loro l'amicizia sui social

La libertà è un’illusione. Essere dominati da me non è così male per la razza umana quanto essere dominati da altri della vostra specie.
peppe75
Inviato: 15/6/2015 7:37  Aggiornato: 15/6/2015 7:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: Commenti liberi
Il piano B di Renzi e' la BI-ZONA

Heisenberg
Inviato: 15/6/2015 8:09  Aggiornato: 15/6/2015 8:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/10/2014
Da:
Inviati: 336
 Re: Commenti liberi
Come il 90% dei prodigi attribuiti a Tesla su Internet (per lo più da siti che definire ridicoli è far loro un complimento), l'intervista sopra riportata è chiaramente inventata da qualcuno. Anche dalle fonti inglesi si cita, come data dell'intervista, il 1899, cosa assurda per i motivi esposti da bernuga.

Ma limitarsi a stimare Tesla per quello che ha fatto veramente anziché mitizzarlo oltremodo e inventarsi prodigiose interviste fa tanto schifo?

Antdbnkrs
Inviato: 15/6/2015 9:08  Aggiornato: 15/6/2015 9:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
Piano B..arconi e cioe' vengono "prelevate" le barchette e portate davanti alle coste spagnole,francesi,inglesi,danesi etc etc. Poi voglio vedere come fanno a dire che non è un loro problema

Davide71
Inviato: 15/6/2015 9:43  Aggiornato: 15/6/2015 9:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Commenti liberi
Ciao a tutti:

io lo so qual'è il piano B di Renzi:

far pagare le tasse agli scafisti.

PS io proporrei di dare la cittadinanza italiana a TUTTI gli immigrati che vogliano andare in Francia o in Inghilterra. D'altronde LORO sono la causa di tutto 'sto casino. E poi intendiamoci. Due c*** di posti dimenticati da Dio (Somalia e Libia) siamo andati a colonizzare sotto Mussolini e guarda in che casino li hanno ridotti, LORO. Sarà anche ora che si prendano le loro responsabilità.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
wendellgee
Inviato: 15/6/2015 9:45  Aggiornato: 15/6/2015 9:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: Commenti liberi
Il piano B di Renzi? Speriamo che quella B non stia per Bilderberg.
A proposito, nel weekend c'è stata la consueta conferenza annuale. Ne avete sentito parlare sui giornali o alla TV? No? Ma che strano.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
Sertes
Inviato: 15/6/2015 9:51  Aggiornato: 15/6/2015 9:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Il piano B di Renzi è fermare militarmente i barconi in libia e rimandare i naufraghi in Africa invece che soccorrerli portandoli in Italia

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Mrexani
Inviato: 15/6/2015 10:00  Aggiornato: 15/6/2015 10:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/6/2014
Da:
Inviati: 432
 Re: Commenti liberi
Il Piano Bluff.....

Sertes
Inviato: 15/6/2015 10:58  Aggiornato: 15/6/2015 10:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
La comunicazione del M5S è sempre più vergognosa: su 118 ballottaggi il M5S partecipava a 3, ma siccome quei 3 li ha vinti tutti adesso tocca leggere minchiate come "Siamo un fiume in piena"!!

Il partito unico si aggiudica 115 ballottaggi, ma quel fatto scompare... e tocca pure leggere "L'onestà andrà di moda!" (Forse intendono in FUTURO...)


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
yarebon
Inviato: 15/6/2015 11:17  Aggiornato: 15/6/2015 11:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Commenti liberi
be dai "andrà" è verbo al futuro
Effettivamente facendo così comunicativamente non si distanziano dagli altri, c'è però da dire che nelle amministrative l'm5s è un partito completamente vergine con candidati sconosciuti e una mancanza di penetrazione nel territorio, lottano con chi in quel territorio è presente da 60 anni infatti prende tanti voti come partito e quasi nulli come candidati, quindi ogni comune conquistato è una sorta di vittoria, però non ho visto nessun articolo di giubilo sul blog, anzi ai ballottaggi non si dedica neanche un piccolo trafiletto (fin'ora), solamente uno neanche in primo piano il cui titolo è "m5s straccia il pd a porto torres" cosa effettivamente vera visto che il candidato pentastallato ha preso il 72%, non è che quella immagine è creata dal solito fan fanatico?

Truth79
Inviato: 15/6/2015 11:21  Aggiornato: 15/6/2015 11:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 244
 Re: Commenti liberi
Il piano B sarà.................UNA GRAN MINCHIATA.... ...... Basta per ricevere i 50€?

Di tutte le cose sicure,la piú certa è il dubbio.
Sertes
Inviato: 15/6/2015 11:24  Aggiornato: 15/6/2015 12:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
yarebon ha scritto:
non è che quella immagine è creata dal solito fan fanatico?
Invia un commento


Sì e no, è un immagine postata sul profilo FB del cittadino portavoce M5S (parlamentare) Patrizia terzoni

Link

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Fang
Inviato: 15/6/2015 11:42  Aggiornato: 15/6/2015 11:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/11/2007
Da:
Inviati: 80
 Re: Commenti liberi
"50 Euro di premio a chi indovina in anticipo quale sarà il "piano B" di Renzi"

Mettere una tassa per aiutare la ripresa di 50 euro

gelu
Inviato: 15/6/2015 11:56  Aggiornato: 15/6/2015 11:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: Commenti liberi
Massimo, vai qui e ascolta dal minuto 132....tra gli ospiti presi in giro ci sei anche tu.....

ciaotuo
Inviato: 15/6/2015 12:20  Aggiornato: 15/6/2015 12:20
So tutto
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 9
 Re: Commenti liberi
Renzi ne dava 80 per un voto. tu perché' solo 50???

pensatore
Inviato: 15/6/2015 12:24  Aggiornato: 15/6/2015 12:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 173
 Re: Commenti liberi
@vivatesla

Qualcosa non quadra: la Relatività generale di Einstein è stata pubblicata nel 1916.

Redazione
Inviato: 15/6/2015 12:30  Aggiornato: 15/6/2015 12:30
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
GELU: HO sentito, grazie. Si divertono come dei matti, a quanto pare. Sembra quasi una versione terzo millennio di "quelli della notte".

Redazione
Inviato: 15/6/2015 12:32  Aggiornato: 15/6/2015 12:32
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
CIAOTUO: "Renzi ne dava 80 per un voto. tu perché' solo 50???"

Perchè io pago di tasca mia, mentre Renzi paga con i soldi degli altri.

Redazione
Inviato: 15/6/2015 12:33  Aggiornato: 15/6/2015 12:33
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
Riguardo al trionfalismo dei 5 Stelle: speriamo che crescano in fretta, e che gli passi presto questa brutta malattia.

peonia
Inviato: 15/6/2015 12:42  Aggiornato: 15/6/2015 12:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
PIANO B = PIANO BUZZI
indovinato?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 15/6/2015 12:44  Aggiornato: 15/6/2015 12:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
La comunicazione del M5S è sempre più vergognosa: su 118 ballottaggi il M5S partecipava a 3, ma siccome quei 3 li ha vinti tutti adesso tocca leggere minchiate come "Siamo un fiume in piena"!!


te lo volevo chiedere da un po'....ma che cosa è successo fra te e il M5S che ultimamente ti stanno antipatici più che a qualcun altro qui? ( non lo nomino per non tirarlo in causa)

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Det.Conan
Inviato: 15/6/2015 12:47  Aggiornato: 15/6/2015 12:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Grazie al signor Beppe Grillo hanno tolto le province e ogni potere agli enti locali per potere fare questo.


Le province non le hanno abolite,ora si votano fra loro i consiglieri e per coerenza il M5S non partecipa a queste spartizioni di poltrone.
Ma si sa,è tutta colpa di Beppe Grillo
John Titor,sei sempre più vergognoso.
Ad ogni minipost che scrivi aggiungi sempre un "colpa di Grillo","per colpa del M5S" senza nessun costrutto,come se fosse una verità rivelata.
Ripigliati.

Intanto loro di questo parlano,gli ALTRI,compresa la Lega, no :

Bernini (M5S) : Cosa sapete del Bilderberg?


peonia
Inviato: 15/6/2015 12:48  Aggiornato: 15/6/2015 12:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Riguardo al trionfalismo dei 5 Stelle: speriamo che crescano in fretta, e che gli passi presto questa brutta malattia.



sono un Movimento GIOVANE, fatto di persone GIOVANI, voi non ve lo ricrodate come eravate da giovani? io sì, malgrado la memoria ....
e dopo aver preso (e continuano a prendere) sempre calci in faccia dai media e dalla gente st....upidina, se quando vincono, si esaltano troppo, io non lo vedo come un obbrobrio!
li comprendo....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
fefochip
Inviato: 15/6/2015 12:59  Aggiornato: 15/6/2015 12:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
te lo volevo chiedere da un po'....ma che cosa è successo fra te e il M5S che ultimamente ti stanno antipatici più che a qualcun altro qui? ( non lo nomino per non tirarlo in causa)


non credo che massimo la pensi molto diversamente da come la penso io ovvero non è antipatia,
è rabbia di vedere occasioni sprecate
è frustrazione nel sapere che l'unica alternativa sono loro

e buona parte per policy idiote come non andare in tv perche la tv è lo strumento dello demonio e la rete invece è il bene (lo avessero fatto prima magari le cose andavano diversamente)

a te non fa rabbia vedere qualcuno a cui tieni e da cui dipende anche il tuo destino fare scelte sbagliate ?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Det.Conan
Inviato: 15/6/2015 13:06  Aggiornato: 15/6/2015 13:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Commenti liberi
I ballottaggi vinti dal M5S dimostrano che solo in realtà "al limite" i pentastellati riescono a vincere da soli.
Quarto in Campania era commissariato per camorra,Venaria Reale commissariata non so per cosa e Porto Torres è un deserto industriale abbandonato dallo Stato.
Oggi vinceranno anche ad Augusta e Gela,altri due poli industriali degradati,città bruttissime con le percentuali di tumori fra le più alte in Europa.

Insomma,solo nella disperazione più totale la Gggente riesce a non farsi ingabbiare più dal voto di scambio e dai soliti vecchi marpioni della politica locale.
E questo dovrebbe far riflettere.

Per le amministrative il M5S dovrebbe decidere di allearsi con quelle liste civiche di base e tendenzialmente di sinistra così come fa Podemos in Spagna.

Il vero problema è come fare caso per caso a discernere fra vere liste civiche alternative e quell'infinità di liste locali popolate da morti di fame,arrivisti,squali,trombati dalla politica e nella maggior parte create solo per aggiungere voti clientelari in quanto liste civette.

L'anno prossimo si vota a Torino,Milano,Genova,Bologna,Cagliari e si spera Roma.

robcoppola
Inviato: 15/6/2015 13:08  Aggiornato: 15/6/2015 13:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Commenti liberi
La comunicazione del M5S è sempre più vergognosa: su 118 ballottaggi il M5S partecipava a 3, ma siccome quei 3 li ha vinti tutti adesso tocca leggere minchiate come "Siamo un fiume in piena"!!

Pienamente d'accordo, questa dozzinale propaganda da 4 soldi urta moltissimo anche a me.
A questa tornata elettorale si possono scorgere dei segnali incoraggianti che indicano una probabile fine del renzismo, nonostante la propaganda martellante a suo favore, ma ci sono anche dei segnali sconfortanti che riguardano il boom della lega ladrona, dove parte del popolino ha già dimenticato il suo vergognoso passato....
Il M5S ha ancora molta strada da fare, serve molta umiltà a partire dalla comunicazione.

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
peonia
Inviato: 15/6/2015 13:14  Aggiornato: 15/6/2015 13:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
@ fefochip

non è di Massimo la citazione, ma di Sertes....

quella di Max è la seconda che ho commentato...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 15/6/2015 13:16  Aggiornato: 15/6/2015 13:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Sempre molto interessanti ed illuminanti gli articoli che trovo su Anticorpi, come questo:

Come Distruggere la Società in Pochi Semplici Passi
di P. Jones

http://www.anticorpi.info/2015/06/come-distruggere-la-societa-in-pochi.html

ora arriverà qualche echista a darmi dell'imbecille?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
yarebon
Inviato: 15/6/2015 13:21  Aggiornato: 15/6/2015 13:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Commenti liberi
Per ora possono vincere solo nei piccoli centri o nelle province guarda caso travolte da scandali (ad esempio in passato Parma) e non è cosa da poco vista la loro breve vita politica. Nelle grandi città praticamente è impossibile per ora, per tante variabili. Certo se Roma sarà commissionata una probabilità potrebbe esserci e se si sblocca una grande città seguiranno altre, il cammino è lungo, ma non solo in Italia (Podemos, i risultati in Scozia ecc. ecc.) mostrano come si sta piantando qualcosa di positivo per un futuro neanche troppo lontano, anche perché spesso le cose nella storia avvengono inaspettatamente e il successo dell'm5s del 2013 tutto sommato era non profetizzabile fino a pochi anni prima, il guaio e come ci arriveremo in quel mondo? Distrutti e con le ossa rotte o vitalizzati? Per ora la prima ipotesi sembra più probabile.

peonia
Inviato: 15/6/2015 13:22  Aggiornato: 15/6/2015 13:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
a te non fa rabbia vedere qualcuno a cui tieni e da cui dipende anche il tuo destino fare scelte sbagliate ?

certo, in genere è così, ma devo anche valutare perchè e per come le ha fatte e, se per immaturità, non gli vado contro, cerco di spiegargli dove è l'errore (sempre dal mio soggettivo punto di vista! ergo non infallibile) dandogli fiducia e supporto affinchè maturi...
Cavolo, ma questi sono entrati in politica da pochissimi anni, devono lottare con mafiosi e criminali, bugiardi incalliti e collusi e noi lì a puntare il dito perchè non sono MATURI?!
ESTICAZZI!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Aironeblu
Inviato: 15/6/2015 13:23  Aggiornato: 15/6/2015 13:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Commenti liberi
Secondo Federico Dezzani
il "Piano B" e' il "Piano Beppe Grillo":

M5S, la stampella del potere

Per chi ha la forza e il tempo di leggerlo, e' un articolo comunque molto interessante e approfondito, che sviscera molte delle dinamiche euroatlantiche che hanno determinato la politica italian, dal colpo di stato giudiziario del '92 con Di Pietro all'abdicazione di Letta-Bersani in favore di "Renzi, l'americano".

Nella sua lodevole ricostruzione pero' Dezzani ci infila di forza anche il M5S, con la solita tesi della sua creazione come argine al malcontento generale. Al di la' della sua tesi principale comunque l'articolo vale la pena della sua lettura.

peonia
Inviato: 15/6/2015 13:23  Aggiornato: 15/6/2015 13:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Pienamente d'accordo, questa dozzinale propaganda da 4 soldi urta moltissimo anche a me. A questa tornata elettorale si possono scorgere dei segnali incoraggianti che indicano una probabile fine del renzismo, nonostante la propaganda martellante a suo favore, ma ci sono anche dei segnali sconfortanti che riguardano il boom della lega ladrona, dove parte del popolino ha già dimenticato il suo vergognoso passato.... Il M5S ha ancora molta strada da fare, serve molta umiltà a partire dalla comunicazione.

ESTICAZZI PURE A TE!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 15/6/2015 13:25  Aggiornato: 15/6/2015 13:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
@aironeblu
te lo cerchi anche tu?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
NiHiLaNtH
Inviato: 15/6/2015 13:27  Aggiornato: 15/6/2015 13:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Commenti liberi
Citazione:
ALTA CONTAMINAZIONE DI ALLUMINIO NELLE API

http://www.nogeoingegneria.com/effetti/biodiversita/alta-contaminazione-di-alluminio-nelle-api/

Seguirà un secondo post in tema, questo caso gli effetti di alluminio sulla crescita scarsa delle piante.



dalla sezione scie chimiche del forum di luogocomune


"una volta che l'alluminio ha svolto il suo compito di schermo solare nell'alta atmosfera ricade al suolo e la sua alta concentrazione nel terreno impedisce il corretto sviluppo delle radici e quindi il giusto assorbimento dei nutrienti presenti nel terreno da parte della pianta, inoltre la rende meno resistente alla siccità.

e cosa si sono inventati per risolvere il problema? piante geneticamente modificate che crescono bene anche in un terreno acido e ricco di alluminio.

considera poi che parte dell'aluminio presente nel terreno viene assorbito dalla pianta e così noi finiamo per ingerirlo.

nel nostro organismo la presenza di fluoruro aumenta la biodisponibilità dell'alluminio favorendone il passaggio attraverso la barriera ematoencefalica e di conseguenza l'accumulo nel cervello.
"

peonia
Inviato: 15/6/2015 13:41  Aggiornato: 15/6/2015 14:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Adesso, mezz'ora fa, ho fotografato e filmato la TANTA SCHIUMA sulle strade dopo e durante la pioggia CHIMICA a Roma, smadonnando a tutto spiano perchè sono 12 anni che constato...constato...e devo sentire le IMBECILLITA' UFFICIALI!!!!!
Anni fa telefonai anche in giro a vari enti, fra cui l'ARPA, PERCHE' FACEVANO A SCARICA BARILE....e mi sentii rispondere che "forse l'AMA aveva lavato le strade e la schiuma era sapone"!
malimortè! e de sti "onorevoli cause" del fenomeno!

SCHIUMA DI CONDENSA...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Parsifal79
Inviato: 15/6/2015 13:51  Aggiornato: 15/6/2015 13:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
JohnTitor: Grazie al signor Beppe Grillo hanno tolto le province e ogni potere agli enti locali per potere fare questo.


Se proprio ti ha creato dispiacere l'abolizione (FINTA) delle province, almeno sappi che il M5S ha votato contro questa (FINTA) abolizione.

http://www.ilgiornale.it/news/interni/labolizione-delle-province-legge-1007327.html

http://www.beppegrillo.it/2014/09/le_province_devono_essere_sopprese.html

Anguana
Inviato: 15/6/2015 15:28  Aggiornato: 15/6/2015 15:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: Commenti liberi
Buongiorno a tutti :) :)
Volevo nuovamente portare l'attenzione su Mauro Scardovelli, perchè ritengo che l'approccio che ha sia degno di nota, infatti nella sua trattazione integra gli aspetti psicologici con quelli sociali ed economici e la sua teoria mi pare coerente con la realtà ed in grado di farci meglio comprendere gli aspetti che ci circondano.
Solo la conoscenza può permetterci di cambiare la situazione attuale.
Egli parte da un'analisi sull'uomo e sui suoi bisogni e sulle sue deviazioni, arrivando a descrivere congruentemente il nostro modello sociale.
Vi invito pertanto a guardarvi il video:

Intervento alla facoltà di Economia di Genova

Ritengo interessanti anche gli altri argomenti trattati nel suo sito, di cui rende disponibili i video su YT, se avete un po' di tempo vi consiglio di "perderlo" dandovi un'occhiata :)

Canale YT di Mauro Scardovelli

o di approfondirli sul suo sito:

Sito di Mauro Scardovelli

Det.Conan
Inviato: 15/6/2015 15:33  Aggiornato: 15/6/2015 15:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Commenti liberi
http://www.lastampa.it/2015/03/07/italia/politica/salvini-il-presenzialista-tv-escluse-le-cronache-di-governo-sta-pi-in-video-lui-di-renzi-KcvHuICRgfc71hedkJDAsJ/pagina.html

"Settantatré presenze televisive. Oltre 18 ore di parola per un totale di 24 ore e 5 minuti davanti alle telecamere: tutti i giorni, a tutte le ore. Sono i dati record di Matteo Salvini in Tv in meno di due mesi. Dal 1 gennaio al 25 febbraio di quest’anno, infatti, non c’è stato talk show, rete televisiva o Tg di qualsiasi testata che non abbia ospitato il leader della Lega.Ma l'aspetto fondamentale, secondo la Stampa, è lo spread tra il tempo di parola e il tempo di notizia riservato ai rispettivi leader: Mentre, infatti, per gli altri esponenti politici i due dati sono pressoché coincidenti per l’esponente leghista il parlato è quasi quattro volte superiore rispetto ai tempi della notizia. Un dato «clamoroso», che posizionano l’europarlamentare addirittura al quinto posto assoluto nei Tg."

E questo sarebbe l'alternativo al Sistema..
I dati parlano chiaro.
Il Pd e il Sistema stanno spingendo a più non posso la Lega come alternativa a Renzi per arrivare in un eventuale ballottaggio a vincere facilmente contro una macchietta ed evitare una vittoria schiacciante del M5S come successo ai tre ballottaggi di ieri col 70 % e un aumento del triplo dei voti rispetto al primo turno.

Poi casomai Salvini si montasse troppo la testa è pronta dietro l'angolo l'intercettazione scomoda con annessi scandali di corruzione,lauree comprate e giri di escort.
Zio Silvio è lì proprio per vigilare e tenere a bada il "fenomeno"

AlexPayne
Inviato: 15/6/2015 15:43  Aggiornato: 15/6/2015 15:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/8/2012
Da:
Inviati: 88
 Re: Commenti liberi
CINA. MISSILE NUCLEARE. 10 VOLTE LA VELOCITA' DEL SUONO!
BEH. QUESTO POTREBBE FARE LA DIFFERENZA!

http://www.presstv.ir/Detail/2015/06/14/415877/China-nuclear-hypersonic-missle

Parsifal79
Inviato: 15/6/2015 15:55  Aggiornato: 15/6/2015 17:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Secondo Federico Dezzani il "Piano B" e' il "Piano Beppe Grillo": M5S, la stampella del potere

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=15183&mode=&order=0&thold=0
"Da quando l’Italia è precipitata nella depressione economica, l’unica genuina ed autentica protesta è stata quella dei Forconi, commercianti e piccoli imprenditori piegati dalla crisi, non a caso ignorati o disprezzati dai media, messi in quarantena dal M5S40 e duramente repressi dalle autorità giudiziarie41"

certo, se lo dice Dezzani...

https://www.facebook.com/nocensura/photos/a.138072649577170.41033.118635091520926/720631054654657/?type=1&theater

Dezzani non è nuovo in queste performance:

http://www.informarexresistere.fr/2015/05/02/la-legge-acerbo-si-ripete-con-la-farsa-italicum/

"Anche quando Silvio Berlusconi ha tolto per meri fini tattici il suo sostegno alla riforma elettorale, non sono mai mancati i potenziali voti per approvare la legge alla Camera: a riempire i vuoti dell’ala sinistra del PD si sono dichiarati disponibili i deputati di Denis Verdini ed una ventina di grillini13, confermando che il M5S è un finto partito d’opposizione, creato per catalizzare il voto di protesta e sterilizzarlo, permettendo così a Matteo Renzi di governare indisturbato."

"non sono mai mancati"
"si sono dichiarati disponibili"
"confermando che il M5S è un finto partito d’opposizione"

neanche la decenza di usare il condizionale.

questa è la fonte di DEZZANI per i MAI mancati potenziali voti da parte dei grillini che "SI SONO DICHIARATI DISPONIBILI", "CONFERMANDO la FINTA opposizione del MS":

"Ed è per questo che tutta la tattica dei Cinque stelle, al netto della facciata, non disturba il manovratore. Anzi, sul voto finale potrebbe arrivare proprio dai cinque stelle un piccolo soccorso a Renzi. “Venti, trenta voti” dicono quelli che con i Cinque Stelle ci parlano."
http://www.huffingtonpost.it/2015/04/28/italicum-grillo-renzi_n_7161978.html
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ovvero "quelli che con i Cinque Stelle ci parlano".

complimenti a Dezzani e alle sue conferme

cambia letture Airone, mi sa che è meglio.

wendellgee
Inviato: 15/6/2015 16:10  Aggiornato: 15/6/2015 16:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: Commenti liberi
Avete visto questo video girato in USA in cui viene chiesto ai passanti di firmare una petizione a favore di un attacco nucleare preventivo contro la Russia?

http://www.beppegrillo.it/la_cosa/2015/06/10/gli-americani-vogliono-nuclearizzare-i-russi/

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
Jo1983
Inviato: 15/6/2015 17:10  Aggiornato: 15/6/2015 17:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/6/2014
Da: Maremma!!
Inviati: 146
 Re: Commenti liberi
In sincerità non credo che Renzi abbia nessun piano b. Ma casomai al momento vedrà cosa fare...

Come sopra, così sotto. Come dentro, così fuori.
effeviemme
Inviato: 15/6/2015 17:53  Aggiornato: 15/6/2015 17:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/6/2006
Da:
Inviati: 698
 Re: Commenti liberi
cit.:
(50 Euro di premio a chi indovina in anticipo quale sarà il "piano B" di Renzi).

-----------------------------------

Piano "B"?

se riesco ad intercettare il portalettere che glielo dovrà consegnare, il piano te lo passo gratis.
(tanto...io non conosco una parola di inglese).

... ho pensato una "cattiveria"?...

Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera - S. Quasimodo.
Aironeblu
Inviato: 15/6/2015 17:56  Aggiornato: 15/6/2015 18:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Commenti liberi
@Parsifal

Citazione:
cambia letture Airone, mi sa che è meglio


Forse non si era capito, ma la mia era una critica alla forzatura di Dezzani che vede il M5S come "valvola di sfogo" per incanalare il malcontento e parare il governo Renzi.

Comunque grazie per le considerazioni sulla faziosità di Dezzani, di cui avevo sentore a pelle, ma che non mi ero mai preoccupato di approfondire.

Va comunque riconosciuto che tolte le supposizioni sul M5S il resto dell'articolo di Dezzani sull'ingerenza USA nell'Italia post-guerra fila liscio liscio, dal golpe giudiziario del '92 alle privatizzazioni selvagge del governo Prodi, alle scalate Telecom, all'insediamento di Renzi.

AlexPayne
Inviato: 15/6/2015 18:12  Aggiornato: 15/6/2015 18:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/8/2012
Da:
Inviati: 88
 Re: Commenti liberi
@Anguana grazie per i link di M.Scardovelli

A&D
Inviato: 15/6/2015 18:35  Aggiornato: 15/6/2015 18:35
So tutto
Iscritto: 15/6/2015
Da: torino
Inviati: 17
 Re: Commenti liberi
Il piano b di renzi è far vincere salvini.... l'importante è che ci sia qualcuno che conosca bene i giochi di potere.. guai vincesse uno fuori dal sistema. ... Saluto tutti... è il mio primo post..

VIMS
Inviato: 15/6/2015 18:48  Aggiornato: 15/6/2015 18:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: Commenti liberi
Il Debito secondo il Ministro dell'Economia ...

"Questa del record del debito è una cosa veramente noiosa. Per definizione il debito aumenta, bisogna vedere se l'aumento è maggiore o minore del Pil nominale". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, parlando in un Forum con Il Mattino di una "misinformazione" che lo manda "ogni volta in escandescenze". "La finanza pubblica italiana - ha aggiunto il ministro rispondendo ad una domanda sul rischio contagio dalla Grecia - è in condizioni di sostenibilità. Il debito italiano sta per voltare la collina e dall'anno prossimo comincerà a diminuire". Anche l'Europa, rispetto al 2012, è in condizioni "profondamente" diverse, grazie all'Omt, al Qe della Bce e all'Unione bancaria.

Un debito che, per definizione, aumenta non può mai essere estinto.
Quindi è esplicito che il sistema del debito viene legittimato?

Ma poi l'anno prossimo diminuirà...

Ci capite qualcosa?

Fonte Ansa

VIMS

La Virtù sta nel mezzo
peonia
Inviato: 15/6/2015 19:00  Aggiornato: 15/6/2015 19:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
"VOGLIONO RUBARE L'ORO AGLI ITALIANI" -
Il giornalista svela la truffa in diretta tv: "Il FMI e la gente che lo sostiene, i terroristi, stanno cercando di agevolare il furto di 2.400 tonnellate d'oro."

forse già l'hanno rubato,ma l'ammissione...


http://www.facebook.com/portavocegirotto/videos/374253276107767/?fref=nf

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
wendellgee
Inviato: 15/6/2015 19:20  Aggiornato: 15/6/2015 19:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: Commenti liberi
@VIMS
dato che so che la tua legittima domanda aprirà una discussione infinita, ti premetto che ci sono differenti scuole di pensiero qui su LC. Io ti espongo la mia, e poi, se vorranno intervenire, leggerai l'opinione degli altri.

Quello che dice Padoan, e cioè che il debito lo devi rapportare al PIL è corretto. Vuoi un esempio? Io ho meno debiti di Bill Gates, questo significa che sono più ricco? Non credo proprio.

Inoltre, non sempre la quantità di debito ci dice qualcosa sulla sua sostenibilità.

Chi tra noi guadagna 30.000 euro lordi l'anno e ha un mutuo di 100.000, ha un debito che è il 333% del suo PIL. Questo debito è insostenibile? Direi di no. Almeno, questo è quello che hanno fatto tante persone che si sono comprate casa. Inoltre, se la casa aumenta di valore più del tasso d'interesse che pago, ci sto pure guadagnando qualcosa.

L'Italia ha un problema di debito pubblico crescente a partire dagli anni ottanta. Problema che si è acuito con la crisi. Per maggiori informazioni leggi il link qui sotto:

http://lumiebarlumi.blogspot.it/2014/08/perche-il-debito-pubblico-italiano-e.html

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
Mr2up74
Inviato: 15/6/2015 19:21  Aggiornato: 15/6/2015 19:21
So tutto
Iscritto: 28/5/2013
Da:
Inviati: 30
 Re: Commenti liberi
Ciao Massimo io te ne offro 100 se mi dici qual'è il piano A!

edo
Inviato: 15/6/2015 19:23  Aggiornato: 15/6/2015 19:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Commenti liberi
Il piano B (e non scherzo) potrebbe consistere nel riconoscere a tutti i migranti lo status di rifugiato. Ciò dovrebbe consentirgli di muoversi liberamente in tutta europa.

horselover
Inviato: 15/6/2015 19:33  Aggiornato: 15/6/2015 19:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
ognuno dovrebbe poter andare dove vuole come è sempre stato. se il piano a era arricchirsi sulle spalle dei migranti e quando la pacchia è fnita scaricarli agli altri meglio non pensare al piano b

horselover
Inviato: 15/6/2015 19:40  Aggiornato: 15/6/2015 19:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
con una bassa affluenza si possono vincere le elezioni con uno "zoccolo duro" di fedelissimi. bisogna prepararsi auna lotta dura contro la stato perchè il prossimo govern sarà d8i fanatici ( i deficienti mi fanno meno paura)

david
Inviato: 15/6/2015 19:42  Aggiornato: 15/6/2015 19:42
So tutto
Iscritto: 30/9/2007
Da:
Inviati: 26
 Re: Commenti liberi
Forse intendeva il lato B: un colpo di Kulo.
A parte gli scherzi, se non si alza qualcuno
di importante e dice che questo disastro è
dovuto alla destabilizzazione di quei Paesi,
da parte dei soliti Kriminali; da questa situazione
non se ne esce.

pensatore
Inviato: 15/6/2015 20:01  Aggiornato: 15/6/2015 20:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 173
 Re: Commenti liberi
@VIMS

Non meravigliarti se, come dice Padoan "Un debito che, per definizione, aumenta non può mai essere estinto."

Il fatto è che la moneta viene creata dalla banca centrale (che è di PROPRIETA' PRIVATA) ed arriva allo Stato (per mezzo delle altre banche) in cambio di uguale importo di debito pubblico.

La moneta attualmente esistente in Italia è meno di 170 miliardi mentre il debito è di oltre 2.240 miliardi (rifletti un po' su questi numeri).

Lo Stato si fà prestare la moneta e perciò deve restituirla, ma se la restituisce non ha più moneta: allora emette i BOT ecc., come delle cambiali, su cui paga gli interessi rinnovando continuamente la scadenza che mai potrà arrivare.

Considera che un capitale al tasso del 5% raddoppia in 15 anni diventa 10 volte tanto in 48 anni.

Ti sembra strano che uno Stato che si proclama sovrano debba pagare dei ricchi signori per avere la moneta? Chiedi lumi a quelle persone innominabili per cui hai votato, ti diranno che non è vero e ti imbroglieranno con le parole degli "economisti". Puoi continuare a credere ma allora non lamentarti troppo.

Saluti.

melisva1
Inviato: 15/6/2015 20:06  Aggiornato: 15/6/2015 20:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/10/2009
Da:
Inviati: 60
 Re: Commenti liberi
Al TG di Mentana ho sentito che il piano B di Renzi sarebbe:
faremo tutto da soli...........................

horselover
Inviato: 15/6/2015 20:10  Aggiornato: 15/6/2015 20:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
so di andare controcorrente, ma vorrei spendere due parole a favore dei nostri politici. il loro è un lavoro come un altro nell' ambito della classe dirigente. avrebbero potuto fare danni come professionisti o in magistratura, nell'apparato statale, come imprenditori, militari etc etc hanno rubato, ma hanno lasciato che lo facessero tutti. se arrivano l fanatici deli 'onestà la vita sarà più dura e lo stato più opprimente. coi fanatici razzisti i rischi sono ancora peggior e con gli ultraliberisti da cittadini di una nazione diventeremo sudditi delle multinazionali. per fortuna dello stato si può anche fare a meno, basta ignorarlo infatti questo, come indica il suo stesso nome, fa parte del passato.i curdi per esempio si stanno organizzando per fregarsene di avere un loro stato e anche dello stato siriano turco o iracheno che sia compreso il califfato uslamico. poi ci sono tutti i tribali che non hanno mai avuto lo stato e possono insegnarci come vivere in simbiosi con la natura, cosa che i nostri bisnonni sapevano fare altrettanto bene

perspicace
Inviato: 15/6/2015 20:16  Aggiornato: 15/6/2015 20:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
La balla dell'Austerità oramai non si può più raccontare il debito pubblico tocca nuovi record e le tasse sono aumentate insieme alla spesa pubblica.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Witt83
Inviato: 15/6/2015 20:23  Aggiornato: 15/6/2015 20:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Commenti liberi
Citazione:
50 Euro di premio a chi indovina in anticipo quale sarà il "piano B" di Renzi


Io scommetto sulla supercazzola!

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
perspicace
Inviato: 15/6/2015 20:31  Aggiornato: 15/6/2015 20:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Renzi voleva dire Lato B quello degli italiani. :D

Scherzi a parte sembra che il "piano B" sia una soluzione italiana senza l'appoggio dell'Unione Europea.

Quindi blocco navale e realizzazione di campi profughi in Libia protetti da truppe italiane, che è poi quello che io come molti prospettiamo come soluzione. Forse unica soluzione possibile al problema dell'invasione a cui l'Italia è attualmente sottoposta.

Poi una volta lì messe sotto blocco navale le coste nord africane e fatti i campi profughi in Libia si sa già che ONU e UE non resteranno a guardare e metteranno anche loro soldi e truppe come hanno fatto con Mare Nostrum ora Trident.

L'Italia ha le capacità militari per gestire tutti e due i passaggi sia il blocco navale che la realizzazione e la protezione dei campi profughi, se siamo solo ci muoveremo da soli.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Albarosa56
Inviato: 15/6/2015 20:40  Aggiornato: 15/6/2015 20:40
So tutto
Iscritto: 11/1/2015
Da: Catanzaro
Inviati: 30
 Re: Commenti liberi
@ Aironeblu

Citazione: Comunque grazie per le considerazioni sulla faziosità di Dezzani, di cui avevo sentore a pelle, ma che non mi ero mai preoccupato di approfondire.

Potrebbe indicare un articolo che la motiva e giustifica quanto da lei affermato?

Mi interessa molto approfondire quanto sostenuto da Dezzani in merito al vero motivo della nascita del Movimento 5stelle.

Quanto affermato da Dezzani potrebbe essere una ipotesi di lavoro ed è anche logicamente sostenibile.
Perché scartarla a priori?

Io sono per la verità, non importa chi la racconta. Malcolm X
Sornione
Inviato: 15/6/2015 20:47  Aggiornato: 15/6/2015 20:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2015
Da:
Inviati: 52
 Re: Commenti liberi
Segnalo, tristemente ma realisticamente, questo interessante articolo pubblicato su losai.eu che racconta dettagliatamente aspetti piuttosto reconditi e inquietanti sul m5s e non solo (mani pulite, Di Pietro, USA).

http://www.losai.eu/la-fortuna-del-m5s-e-che-i-grillini-non-leggeranno-mai-questo-articolo/

Ai più ferventi sostenitori del movimento e agli inguaribili attaccabrighe del sito dichiaro che, sebbene Grillo - per diversi motivi - non mi faccia più battere il cuore da qualche anno, dato il panorama politico italiano, comunque il mio voto andrebbe tutt'oggi a loro. Senza neanche turarmi il naso più di tanto.

L'articolo è lungo ma vale la pena di leggerlo.

"Ah, glielo dico io di cosa sto blaterando. Ho avuto delle informazioni, amico, merda che è venuta a galla. Cazzo, amico! Si è rapita da sola, ecco."
Sornione
Inviato: 15/6/2015 21:01  Aggiornato: 15/6/2015 21:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2015
Da:
Inviati: 52
 Re: Commenti liberi
...vedo ora che l'articolo è già stato segnalato sa Parsifal79, che però l'ha preso da altro sito. E' duro, forse fazioso, io non so chi sia Dezzani ma non credo affatto che si tratti di minchiate, basta vedere la differenza tra il Grillo di fine anni '90 e primi 2000 con quello a partire dalla "discesa in campo". Argomenti diversi e contenuti molto meno shockanti... a me sembra si siano in un certo senso uniformati alla normale classe politica (ad es. un Di Maio mi sembra a pelle e nei modi un politico vecchio stampo), solo che dicono cose molto più condivisibili degli altri. Ma far crollare il sistema del NWO è proprio tutt'altra cosa ! A meno che abbiano stabilito di farlo in 3 o 4 secoli ...

"Ah, glielo dico io di cosa sto blaterando. Ho avuto delle informazioni, amico, merda che è venuta a galla. Cazzo, amico! Si è rapita da sola, ecco."
Tizio.8020
Inviato: 15/6/2015 22:09  Aggiornato: 15/6/2015 22:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2014
Da: Ravenna
Inviati: 173
 Re: Commenti liberi
...era mooolto meglio la "Bi-zona" ...

Jurij
Inviato: 15/6/2015 22:22  Aggiornato: 15/6/2015 22:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Commenti liberi
Incredibile, la Svizzera viene obbligata sotto ricatto dall'Unione europea a permettere la libera circolazione della manodopera unicamente per scopi economici.
Adesso invece la Francia al momento che tocca a lei fare il passo si rifiuta di lasciare passare i clandestini dall'Italia perché dice che non sono rifugiati politici, ma bensì economici.
Fra la Germania del quarto Reich e la Francia della seconda repubblica di Vichy non so cosa è meno schifoso e ipocrita, nonché prepotente e arrogante.
Forse è ora di "destarsi" per l'Italia.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Parsifal79
Inviato: 15/6/2015 22:30  Aggiornato: 15/6/2015 22:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Forse non si era capito, ma la mia era una critica alla forzatura di Dezzani che vede il M5S come "valvola di sfogo" per incanalare il malcontento e parare il governo Renzi.


certo che si era capito; ho replicato solo a scopo informativo

per me lui ha tutto il diritto di PENSARE che il M5S sia una "valvola di sfogo" per incanalare il malcontento e parare il governo Renzi.
Io non credo sia così, ma potrebbe benissimo essere come dice lui.
Il problema nasce quando il semplice PENSARE, diventa affermare (da parte sua) con certezza assoluta che il suo pensiero corrisponde al vero, citando discutibili (eufenismo) fonti che lo avvalerebbero.

Jurij
Inviato: 15/6/2015 22:33  Aggiornato: 15/6/2015 22:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Commenti liberi
Sornione ho letto il tuo link :

" In base alla storia recente, i movimenti politici finanziati dagli angloamericani e costruiti attorno alla rete, sono riconducibili a tre tipologie: movimenti per rovesciare governi ostili, per rovesciare governi amici e, infine, per mantenere lo status quo, fornendo una valvola di sfogo al malcontento. "

Incredibile praticamente è come quel commentatore sportivo che durante la partita diceva che la squadra avrebbe potuto vincere o pareggiare, ma che poteva anche perdere ..... Grandissimo, in pratica ciazzecca di sicuro.

P.S. Il m5s va giudicato semplicemente per quello che fa e fino ad oggi è da solo nell'arena politica, il resto è solo cronaca giudiziaria e nient'altro.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
VIMS
Inviato: 15/6/2015 22:35  Aggiornato: 15/6/2015 22:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: Commenti liberi
@wendellgee e pensatore: grazie per la risposta.

Ma le mie domande erano retoriche: conosco i meccanismi che stanno dietro a debito/PIL.

Quello che volevo fare notare è come questo modo di pensare:

a) è estremamente lontano dalla vita reale (per come viene misurato il PIL e per tutti gli strumenti diabolici che stanno dietro alla creazione di debito per mantenere sotto scacco una nazione)

b) si contraddice, almeno nella semantica, nel giro di qualche frase (prima si dice che il debito è sempre crescente, per poi dire che forse comincerà a diminuire)

Quello di Padoan mi sembra uno specchietto per le allodole. Parliamo di debito ma parliamone con le NOSTRE regole.

Per carità: discorsi validi finchè si tiene fermo l'insieme di regole di questa economia attuale. Ma, per un sistema più sano, forse dovremmo pensare fuori questi schemi.
Un esempio è il postulato sul fatto che il debito deve sempre crescere: questa non è una legge universale, sono delle convenzioni e regole fissate a tavolino da esseri umani.

Tutto qui. IMHO.

VIMS

La Virtù sta nel mezzo
sil11
Inviato: 15/6/2015 22:36  Aggiornato: 15/6/2015 22:36
So tutto
Iscritto: 4/3/2010
Da:
Inviati: 15
 Re: Commenti liberi
Ho letto su stampa libera che la ex moglie dice che l attuale presidente sia un sosia e che Putin sia morto in un attentato...unito a molte note di colore...
Possibile? Se nn fosse stato per le note di colore ci avrei forse anche creduto...

Anguana
Inviato: 15/6/2015 22:39  Aggiornato: 15/6/2015 22:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: Commenti liberi
@ AlexPayne
Prego, non c'è di che.
Trovo interessante nel discorso di Mauro Scardovelli la diagnosi effettuata sui "potenti", definiti come criminali e malati di narcisismo e quindi incapaci di empatia; interessante è anche la riduzione di tutta la realtà ad "economia", intendendola come pura ricerca del denaro, a scapito del prossimo e dell'ambiente.
La particolarità di Scardovelli è quella di una lucida analisi della società attuale, con la focalizzazione sull'uomo e i suoi desideri, con l'attenzione di un antropologo, attento a valutare le cause del disastro, ma senza esprimere condanne, in modo da evitare il trabocchetto del divide et impera, cercando invece di trovare delle soluzioni che mettano al centro l'individuo e le sue esigenze. Il tutto alla luce della sapienza antica e recente, senza disdegnare alcuna religione o filosofo, ma alla ricerca di ciò che ci accomuna invece di quello che ci divide.

Blade1960
Inviato: 15/6/2015 23:11  Aggiornato: 15/6/2015 23:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/11/2006
Da:
Inviati: 264
 Re: Commenti liberi
Il piano B? Una nuova barzelletta!


@edo:
Il piano B (e non scherzo) potrebbe consistere nel riconoscere a tutti i migranti lo status di rifugiato. Ciò dovrebbe consentirgli di muoversi liberamente in tutta europa.

Per carita' edo ,se si sparge la voce ,anziche' arrivare in 300, arriveranno in 3milioni,ssssstt.

penta
Inviato: 15/6/2015 23:17  Aggiornato: 15/6/2015 23:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/12/2009
Da:
Inviati: 49
 Re: Commenti liberi
Immagino sia un lapsus: intendevi il piano B degli USA: il M5S, ovviamente!

pippovinci
Inviato: 15/6/2015 23:36  Aggiornato: 15/6/2015 23:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2006
Da: palermo
Inviati: 102
 Re: Commenti liberi
Ecco il piano B del buffone:
portare gli immigrati a Genova, imbarcarli sui barconi e scaricarli a Nizza

clim77
Inviato: 16/6/2015 0:05  Aggiornato: 16/6/2015 0:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/8/2007
Da:
Inviati: 38
 Re: Commenti liberi
Maurizio Blondet non collabora più con la casa editrice Effedieffe.

E' uscito pochi giorni fa un laconico comunicato, rimosso poche ore dopo dalla loro home page.
Ho chiesto informazioni direttamente in redazione e mi hanno confermato tutto.

Massimo, o qualcun altro, ha modo di approfondire la questione e contattarlo direttamente per sapere cos'è successo?
Perchè è un vero fulmine a ciel sereno, nei modi in cui tutto è avvenuto, per quanto mi riguarda. Immagino anche per molti altri.

Grazie!

peonia
Inviato: 16/6/2015 0:30  Aggiornato: 16/6/2015 0:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
@clim77
allora...Blondet ha spiegato tutto in un suo blog:

http://www.maurizioblondet.it/blondet-torna-gratis/

ed è anche su Facebook, qui:

http://www.facebook.com/pages/Maurizio-Blondet/212191908793540?fref=ts


e già che ci siamo, PER TUTTI, posto un suo articolo importante, riguardo agli immigrati.. allucinante!

http://www.maurizioblondet.it/migrazioni-di-massa-e-lente-che-le-promuove/

continuiamo a dire che il Piano Kalergi é un bufala...che solo gli "imbecilli" propagano...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Parsifal79
Inviato: 16/6/2015 1:07  Aggiornato: 16/6/2015 3:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Sornione: E' duro, forse fazioso, io non so chi sia Dezzani ma non credo affatto che si tratti di minchiate


il sommario del suo articolo:

http://www.losai.eu/la-fortuna-del-m5s-e-che-i-grillini-non-leggeranno-mai-questo-articolo/

"Le recenti elezioni regionali certificano l’arretramento del M5S che perde 900.000 voti rispetto alle europee del 2014 e quasi 2 mln di voti rispetto alle politiche del 2013: è il prezzo della defezione di Beppe Grillo, ritiratosi nel novembre 2014 dalla guida del movimento perché “un po’ stanchino”. Perché Grillo abdica quando la situazione economica dell’Italia, sempre più esplosiva, permetterebbe di assestare il colpo definitivo al governo Renzi e realizzare la “rivoluzione araba” promessa nel 2013? La risposta è che M5S è la stampella dell’establishment euro-atlantico. Dall’American Chamber Of Commerce alla Telecom Italia, come è stata assemblata la piattaforma di Gian Roberto Casaleggio: l’arroganza è tale che è apposta pure la firma “nuovo ordine mondiale”. "
--------------------------------------

questa sarebbe, secondo Dezzani, la "DEFEZIONE di Beppe Grillo, RITIRATOSI nel novembre 2014 dalla guida del movimento", che "ABDICA quando la situazione economica dell’Italia, sempre più esplosiva, permetterebbe di assestare il colpo definitivo al governo Renzi e realizzare la “rivoluzione araba” promessa nel 2013":

http://www.beppegrillo.it/m/2014/11/consultazione_online_-_comunicato_politico_numero_cinquantacinque.html

Quando abbiamo intrapreso l’appassionante percorso del MoVimento 5 Stelle, ho assunto il ruolo di garante per assicurare il rispetto dei valori fondanti di questa comunità.

Oggi, se vogliamo che questo diventi un Paese migliore, dobbiamo ripartire con più energia ed entusiasmo. Il M5S ha bisogno di una struttura di rappresentanza più ampia di quella attuale. iQuesto è un dato di fatto. Io, il camper e il blog non bastiamo più. Sono un po’ stanchino, come direbbe Forrest Gump. Quindi pur rimanendo nel ruolo di garante del M5S ho deciso di proporre cinque persone, tra le molte valide, che grazie alle loro diverse storie e competenze opereranno come riferimento più ampio del M5S in particolare sul territorio e in Parlamento.
-----------------------------------------

Nella sommario: "l’arroganza è tale che è apposta pure la firma “nuovo ordine mondiale”, diventa poi nell'articolo : "Si cita espressamente il “nuovo ordine mondiale”"

credo ci sia differenza tra firmarsi N.W.O. e citarlo... o sbaglio?

Citazione:
non credo affatto che si tratti di minchiate


....una questione di "credo", praticamente un atto di fede verso le sue affermazioni.

Se vuoi un consiglio, non credere a nessuno, ma ascolta anche l'altra campana, e decidi con la tua testa dove sta la verità.

JohnTitor
Inviato: 16/6/2015 9:44  Aggiornato: 16/6/2015 9:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Commenti liberi
@clim77
allora...Blondet ha spiegato tutto in un suo blog:

http://www.maurizioblondet.it/blondet-torna-gratis/

ed è anche su Facebook, qui:

http://www.facebook.com/pages/Maurizio-Blondet/212191908793540?fref=ts


e già che ci siamo, PER TUTTI, posto un suo articolo importante, riguardo agli immigrati.. allucinante!

http://www.maurizioblondet.it/migrazioni-di-massa-e-lente-che-le-promuove/

continuiamo a dire che il Piano Kalergi é un bufala...che solo gli "imbecilli" propagano...

----------------------------------------------------------------------

Il piano Kalergi lo stanno facendo mescolando le razze e distruggendo i valori dei popoli con le guerre.

wendellgee
Inviato: 16/6/2015 9:54  Aggiornato: 16/6/2015 9:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Perspicace ha scritto: Quindi blocco navale e realizzazione di campi profughi in Libia protetti da truppe italiane, che è poi quello che io come molti prospettiamo come soluzione. Forse unica soluzione possibile al problema dell'invasione a cui l'Italia è attualmente sottoposta.


Quindi, se ho capito bene, noi dovremmo di fatto occupare la Libia per impedire ai clandestini, che arrivano lì da altre parti dell'Africa, di raggiungere il nostro paese.

Ho due domande:
1. secondo la stessa logica, anche la Libia dovrebbe occupare quei paesi da dove arrivano gli immigrati clandestini. No?
2. e se dopo aver occupato la Libia i clandestini decidessero di imbarcarsi da un altro paese del nord Africa?

Avrei anche una terza domanda. Forse è la più importante di tutte: ma perché arrivano i clandestini?

Citazione:
VIMS ha scritto: Un esempio è il postulato sul fatto che il debito deve sempre crescere: questa non è una legge universale, sono delle convenzioni e regole fissate a tavolino da esseri umani.


La convenzione su cui si basa il debito è quella che ti fai anticipare i soldi che non hai per ridarli pian piano con gli interessi a chi te le ha prestati. Se il debito cresce troppo finisci in bancarotta. Questo significa che farai più fatica a fare altri debiti in futuro, perché chi ti presterà i soldi starà (forse) più attento.

Un modo per eliminare il debito (e il credito) è quello di pagare subito. Una soluzione meno estrema è un'economia guidata dal reddito più che dal debito. Per realizzarla bisogna far guadagnare un po' meno il capitale e un po' più il lavoro.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
Sertes
Inviato: 16/6/2015 10:38  Aggiornato: 16/6/2015 10:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Mr2up74 ha scritto:
Ciao Massimo io te ne offro 100 se mi dici qual'è il piano A!


Questa non è male!

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
f_z
Inviato: 16/6/2015 11:17  Aggiornato: 16/6/2015 11:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Commenti liberi
Segnalo un ottimo articolo che contiene un paio di frasi da incorniciare.

Un paio di esempi, dedicati a tutti quelli che ancora sono illusi che votare tizio piuttosto che caio serva a qualcosa:

"Tenere questi disoccupati impegnati essenzialmente a far nulla, significa impedire loro di riflettere su questioni più profonde e rimettere così in discussione i principi di base della società nella quale vivono."

"Di fronte al rischio di una sommossa politica, la classe dirigente preferisce che i disoccupati restino sapientemente sul tapis roulant del lavoro, il naso fisso sul manubrio, ben inchiodati. Perché questo è un segno che i lavoratori accettano tacitamente il sistema politico, economico e sociale vigente. In caso contrario, il «popolo bue» potrebbe approfittarne per organizzarsi e immaginare soluzioni di ricambio."

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
perspicace
Inviato: 16/6/2015 11:33  Aggiornato: 16/6/2015 11:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Quindi, se ho capito bene, noi dovremmo di fatto occupare la Libia per impedire ai clandestini, che arrivano lì da altre parti dell'Africa, di raggiungere il nostro paese.

Ho due domande:
1. secondo la stessa logica, anche la Libia dovrebbe occupare quei paesi da dove arrivano gli immigrati clandestini. No?
2. e se dopo aver occupato la Libia i clandestini decidessero di imbarcarsi da un altro paese del nord Africa?

Avrei anche una terza domanda. Forse è la più importante di tutte: ma perché arrivano i clandestini?


- 1 Non dovremmo occupare la Libia (nella sua interezza) ma solo una piccola porzione di costa in cui costruire i campi profughi, magari una sola città.

No la Libia non ha un governo adatto ad creare campi profughi in Nazioni a lei ostili il suo governo è diviso in due ed è per metà ISIS cioè ufficialmente a livello internazionale CRIMINALE-TERRORISTA quindi senza diritti.

- 2 La Libia è il posto da cui partono il 95% dei clandestini che arrivano in Italia questo perché è nostra confinante se si impedisce ai trafficanti di esseri umani di partire dalle Nazioni nostre confinante questi saranno costretti ad abbandonare le attuali rotte se non addirittura interrompere i traffici, ma di sicuro non arriverebbero più in Italia.

Il nostro problema è che l'Italia in queste condizioni è una meta facile facile per i trafficanti di uomini quindi uno dei nostri principali sforzi deve essere mirato ad eliminare l'Italia dalle loro rotte dai loro approdi- destinazioni cosi che o interrompono i viaggi oppure puntano verso altre Nazioni che non siano l'Italia.

Ci hanno lasciati soli allora pensiamo a noi stessi.

- 3 Arrivano perché nonostante l'Africa abbia lavoro per tutti a volontà essi puntano verso ciò che è per loro un paradiso in terra, non puntano verso il loro continente nonostante esso sia pienamente in grado di accoglierli, puntano qui dove c'è welfare e assistenza per tutti (o quasi visto che il sistema è al collasso però questo loro non lo sanno non gli viene detto e visto che li andiamo a prendere noi si sono convinti del contrario). Arrivano perché la federazione africana se ne sbatte altamente le palle mentre l'Italia li va a prendere lì, se non si mette la federazione africana di fronte le sue mancanze essa continuerà a sbattersene, ecco perché il blocco navale è la soluzione migliore. Devono restare nel loro continente perché pienamente in grado di accoglierli, solo quelli che riceveranno in Africa un visto lavorativo regolare devono poter venire qui gli altri devono restare nel loro continente, questo come per noi europei gli europei non si spostano nel mondo clandestinamente come fanno gli africani.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
alsecret7
Inviato: 16/6/2015 11:42  Aggiornato: 16/6/2015 11:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: Commenti liberi
ma scusate ma chi a permesso che succedesse tutto questo chi e andato a bombardare la libia e auucidere gheddafi? chi a destabilizzato il medio oriente? nessuno dice schettamente quale stata la causa! si dice solo come fare e quale la ricetta! ma stiamo scherzando!!

wendellgee
Inviato: 16/6/2015 12:00  Aggiornato: 16/6/2015 12:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Perspicace ha scritto: Devono restare nel loro continente perché pienamente in grado di accoglierli, solo quelli che riceveranno in Africa un visto lavorativo regolare devono poter venire qui gli altri devono restare nel loro continente, questo come per noi europei gli europei non si spostano nel mondo clandestinamente come fanno gli africani.


Scusa se ti faccio notare in modo un po' provocatorio che noi europei ci siamo spostati diverse volte nel mondo, invadendo per davvero altre nazioni e continenti, sterminando le popolazioni locali e diventando la razza egemone: America (sia del sud che del nord), Africa (Sud Africa), Oceania (Australia, e Nuova Zelanda).

Rispetto alla mia terza domanda, sarei felice di seguirti nel tuo ragionamento se dimostrassi quello che sostieni. Neanch'io sono un sostenitore dell'accoglimento a braccia aperte di tutti i clandestini. Però, vorrei capire meglio, e con maggiore profondità, il fenomeno. Io non credo che intere famiglie rischino la vita in viaggi della speranza tanto lunghi e pericolosi se a casa loro sono pienamente in grado di accoglierli.

L'amara verità è che molti di loro il paradiso lo raggiungono veramente. Non quello in terra ovviamente.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
Albarosa56
Inviato: 16/6/2015 12:18  Aggiornato: 16/6/2015 12:18
So tutto
Iscritto: 11/1/2015
Da: Catanzaro
Inviati: 30
 Re: Commenti liberi
@ alsecret7

Ben detto! Condivido totalmente.

Io sono per la verità, non importa chi la racconta. Malcolm X
bernuga
Inviato: 16/6/2015 12:33  Aggiornato: 16/6/2015 12:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi

toussaint
Inviato: 16/6/2015 12:38  Aggiornato: 16/6/2015 12:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Due appunti veloci veloci.
Il M5S ha vinto tutti i ballottaggi a cui ha partecipato, quindi come si fa a dire che non sia un trionfo?
Ed è la riprova che se si votasse con l'Italicum, a meno di brogli, vincerebbe proprio il M5S.
Perché è ritenuto il più accettabile dagli elettorati sia di centrosinistra sia di centrodestra, rispetto all'alternativa.
Seconda noticina, mi sto sbellicando da giorni per gli allarmi sanitari lanciati, in merito alla questione migranti, da FI, Lega e media.
Allarmi!
Ci portano la scabbia e la malaria!
Primo, la scabbia è una malattia dermatologica che si prende per le cattive condizioni igieniche, soprattutto camminando a piedi scalzi in luoghi sporchi, bene dunque i migranti non l'hanno portata dall'Africa ma se la sono presa vivendo nelle stazioni, praticamente nudi, laceri e senza possibilità di lavarsi, stazioni che erano indecenti anche prima che vi si accampassero.
Inoltre, la scabbia si cura con una pomatina, non è una malattia batterica ma da acari, della stessa specie che vive normalmente nei nostri letti, anche se questi ultimi non provocano la scabbia ma fastidiose dermatiti allergiche e asma allergica.
Secondo, invece la malaria sì che l'hanno presa in Africa, ma non è assolutamente contagiosa, come la lebbra che fu per anni un inutile spauracchio degli europei.
Questo a prescindere da qualsiasi discorso sull'immigrazione, su chi la fomenta, sulle cause, sulle conseguenze per i nostri lavoratori ecc.
Questo mio post è una semplice riflessione sull'imbecillità umana.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Sornione
Inviato: 16/6/2015 12:43  Aggiornato: 16/6/2015 12:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2015
Da:
Inviati: 52
 Re: Commenti liberi
Parsifal79,

è scontato che ascolti l'altra campana, anzi, è logicamente la prima ad essere stata ascoltata. Però è innegabile che c'è una differenza sostanziale tra il Grillo degli spettacoli di 15-20 anni fa e quello più recente. Mi sembra che ora non abbia intenzione di aprire le coscienze più di tanto, ma si limiti ad accettare il gioco proposto dal sistema, sostenendo -certo- cose 100 volte più condivisibili di quello che dicono (e soprattutto fanno, perchè a parole sono tutti bravi ... se contassero solo le parole sarei un fan del Papa attuale e dei suoi predecessori) i politicanti "normali". Insomma, mi pare innegabile che con Casaleggio sia cambiato parecchio (per me in peggio) e che costui sia un personaggio che non la racconta giusta. Inoltre è fuor di dubbio che CIA e compagnia bella non lascerebbero mai svilupparsi autonomamente un fenomeno popolare con potenzialità come il m5s. Quelli ormai si infilano dappertutto, altro che piovra... La spiacevole sensazione è che ormai sia tardi, "loro" sono troppo potenti e l'umanità troppo rincoglionita (da loro). Ci siamo fatti gabbare definitivamente tra la fine degli anni '80 e la prima metà dei '90.

"Ah, glielo dico io di cosa sto blaterando. Ho avuto delle informazioni, amico, merda che è venuta a galla. Cazzo, amico! Si è rapita da sola, ecco."
polaris
Inviato: 16/6/2015 12:46  Aggiornato: 16/6/2015 12:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
bernuga
Citazione:
Edit: Ufo in Russia
Ad una prima, rapida visione del video direi che è un falso. Una delle persone che appaiono nel video continua a indicare davanti a sè in un punto imprecisato anche quando l'ufo schizza via.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
bernuga
Inviato: 16/6/2015 12:59  Aggiornato: 16/6/2015 12:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
@polaris

Che sia falso puo' essere, ma la persona indica quando l'ufo scappa via, poi non indica piu'.
Inoltre i filmati falsi sono quasi sempre molto brevi e molto eclatanti.

manofmonk
Inviato: 16/6/2015 14:13  Aggiornato: 16/6/2015 14:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/2/2015
Da: LUNA
Inviati: 153
 Re: Commenti liberi
Il piano B di Renzi dovrebbe essere quello di andarsene a FANCULO lui, i suoi amici di partito e anche quelli dell' "altro"
partito, che tanto sono la stessa cosa, l'hanno capito pure
i cammelli di stupilandia.
Basterebbe semplicemente questo, e mettere al loro posto un
gruppo di scimmie leggermente ammaestrate che sono sicuramente più intelligenti di loro.
Ma evidentemente agli italiani piace essere presi per il culo e questo ormai è risaputo sin dalla notte dei tempi. Non sono mai stati capaci di prendere decisioni serie, ma hanno sempre aspettato di vedere da che parte tirava il vento e fare alleanze col più "forte" e così facendo, il più forte di turno, alla fine
gliel' ha messo nel culo.
Oggi c'è un partito-movimento che potrebbe cambiare tante cose e invece sentiamo ancora dire: ma si, ma no, ma forse, ma può darsi, ma è un pagliaccio.....Mahhh
Certo poi ci sono quelli che gli conviene rimanere così perchè sono ladri anche loro e gli danno il voto per farsi i favori a vicenda (rubare a vicenda e fregarsene di chi muore di fame).
Ma la cosa più eclatante e pazzesca di tutte è che tantissime persone che fanno parte del ceto "mortidifame" continuano
a credere ancora alle promesse di questi malati mentali che gli ripetono tutte le volte che li aiuteranno e poi li fottono sempre di più!! da anni e anni!! sempre la stessa storia!!......
....Appunto, evidentemente ci provano gusto....continuate così....morite di fame e fate arricchire ancora di più i soliti noti

Quando non ci sarà più posto all'inferno, i morti cammineranno sulla terra.
gelu
Inviato: 16/6/2015 14:22  Aggiornato: 16/6/2015 14:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: Commenti liberi
Preoccupazione....
perchè? perché sono così pazzi??

Anguana
Inviato: 16/6/2015 16:15  Aggiornato: 16/6/2015 16:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: Commenti liberi
La domanda dovrebbe essere riformulata:

perché siamo così pazzi?

"Loro" agiscono così perché li lasciamo fare, la maggior parte di noi beve senza porsi alcuna domanda la loro propaganda, ci siamo fatti turlupinare dal miraggio del benessere e ci siamo chiusi nel nostro egoismo.
Dopo la morte di Dio è morto anche il prossimo. Ci facciamo guidare dal nostro sfrenato edonismo, i discorsi vertono prevalentemente o sul calcio o sulla moda e quando riguardano la politica ci si divide in fazioni, non esistono più ideali.
Quando e se riusciremo a svegliarci riusciremo ad allontanare questi pazzi, ma sarà molto dura, perché ormai la "pazzia" pervade tutti gli ambiti: i programmi televisivi sono un'immonda schifezza, siamo invasi da programmi spazzatura pieni di turpiloquio e litigi, l'informazione è pilotata; in ambito lavorativo l'etica è completamente sparita, vince chi si approfitta degli altri e chi non si adegua viene emarginato; il tempo libero è dominato dall'effimero. La politica non esiste più, è una succursale degli interessi della classe dominante.

Parsifal79
Inviato: 16/6/2015 16:17  Aggiornato: 16/6/2015 16:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Sornione: è innegabile che c'è una differenza sostanziale tra il Grillo degli spettacoli di 15-20 anni fa e quello più recente


ma scusa, non hai visto cosa è successo con la storia della mammografia???

Per aver solo accennato una cosa vera, si è preso del buffone/ciarlatano/ignorante dal 99,99% dei mezzi d'informazione.
Pensi che la gente dia retta a Grillo, o al pluripremiato Veronesi???
Tu confondi la credibilità con la verità. Tu puoi anche raccontare cose vere al 100%, ma se sono cose ritenute non credibili, ti votano in 4 gatti.
Cosa vuoi che faccia Beppe Grillo?
Vuoi che faccia una conferenza stampa in cui dica che dobbiamo fermare le scie chimiche?
Che il bicarbonato funziona?
Quello che tu pretendi è un SUICIDIO politico che farebbe scomparire il M5S.

Citazione:
è fuor di dubbio che CIA e compagnia bella non lascerebbero mai svilupparsi autonomamente un fenomeno popolare con potenzialità come il m5s. Quelli ormai si infilano dappertutto, altro che piovra...


sicuramente, ma a maggior ragione bisogna sostenerli.

Citazione:
La spiacevole sensazione è che ormai sia tardi, "loro" sono troppo potenti e l'umanità troppo rincoglionita (da loro)


Rome Wasn't Built in a Day

Sertes
Inviato: 16/6/2015 17:19  Aggiornato: 16/6/2015 17:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Parsifal79 ha scritto:
Cosa vuoi che faccia Beppe Grillo?


Potrebbe cominciare licenziando tutte le teste di cazzo del suo staff comunicazioni. Quelli che da un anno e mezzo a questa parte fanno solo link sensazionalistici senza l'informazione:
"non ci crederete mai quando lo scoprirete. Beppe Grillo ha detto che.."
"c'è una banca che è in guai seri. Per sapere qual'è, clicca qui"
"Gravissimo!! Di Battista l'aveva previsto: proprio ieri sera.."
Una volta era lui a prendere per il culo chi faceva queste cose, adesso invece questi "click-bait" costituiscono il 100% della comunicazione che esce a nome suo e del Movimento.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
yarebon
Inviato: 16/6/2015 18:26  Aggiornato: 16/6/2015 18:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Commenti liberi
Tze tze infatti ha quasi il taglio dei giornali scandalistici, capisco che attiri tanti clic e che si vuol evitare la comunicazione ingessata tipica delle istituzioni, il proposito è buono ma la forma è certamente pessima e da migliorare, poi non sorprendiamoci se i pecoroni non prendono sul serio l'm5s, infatti guarda caso le uniche critiche su cui possono prosperare riguarda proprio il comparto comunicazione.
Ce ne sono vari forum di fighetti su internet, prendo questo commento tipico di un piddino che però non vuole ammetterlo (e sempre bene mettere in evidenza commenti surreali, purtroppo spesso luogocomune è un'isola in un mare di disinformazione):



senti che scenario che m'è balenato in mente ieri sera (dopo aver letto Sottomissione): voto con l'Italicum a primavera 2017, primo turno centrodestra 34%, M5S 24,5% e PD 24%, ballottaggio centrodestra-Grillo, la sinistra si scatena contro la Lega, catalizzatore della maggiorparte dei voti a destra inq uanto considerata razzista e fascista e l'elettorato crede che il M5S sia un'alternativa possibile, arrivati a questo punto. Secondo turno: centrodestra 33,5%, Grillo 34%. Inizia così una rapida ma radicale Grillizzazione della società italiana: dagli ospedali iniziano a venir espulsi i medici veri per essere sostituiti con sciamani naturisti che ti curano con le erbe, nelle scuole è gradualmente abbandonato l0insegnamento delle scienze, sostituito con più pratici corsi di storia della massoneria e delle trame che ha portato avanti negli anni, il nuovo ministro degli esteri Carlo Sibilia suscita polemiche internazionali per la sua curiosa protesta fuori dall'hotel dove si riunisce il Bilderberg, luogo nel quale si reca in mutande e con un cartellone a sandwich attorno alla sua persona con su scritto: "state facendo una cosa pazzesca... per sapere quale cliccate qui". Intanto capitali ed imprese fuggono dal paese portando la disoccupazione al 20%, ma il reddito di cittadinanza da 800 euri al mese consente al governo di mantenere un alto consenso, fino al punto di rottura: i soldi in cassa sono finiti e l'Italia è costretta a chiedere l'aiuto al fondo salva stati. Il governo cade e tornano i tecnici, nuovo presidente del consiglio ovviamente l'ex presidente di Bankitalia Visco. Il tutto nell'arco di sei mesi.


Gente come questa brulica purtroppo su internet e la colpa è anche di tze tze, un pò di influenza attivissimo indiretta e di intellighienza piddiota

Det.Conan
Inviato: 16/6/2015 18:50  Aggiornato: 16/6/2015 18:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Commenti liberi
http://www.huffingtonpost.it/2015/06/16/gioele-magaldi-massone-m5s_n_7593216.html?utm_hp_ref=italy

A parte il solito tono da Fuffington Post vorrei che leggeste questo articolo.
Tra cui estrapolo:

“All’inizio pensavo che loro fossero eterodiretti da qualcuno per congelare dei voti e favorire l’inciucio tra Pd e Forza Italia. Poi mi sono ricreduto, loro sono in buona fede. E il fascino che io esercito su di loro deriva dal fatto che nel libro hanno trovato una descrizione rigorosa e nitida delle dinamiche del potere, al di là di molte tesi complottiste che io confuto. E anche dal fatto che io ho detto loro con chiarezza che le alleanze in democrazia si fanno, che non si può pensare si abolire i partiti”.

Chissà cosa dirà ora Franceschetti

Giano
Inviato: 16/6/2015 19:08  Aggiornato: 16/6/2015 19:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Commenti liberi
Odifreddi arrabbiato.

"In qualunque consesso civile, affinché le decisioni prese abbiano valore si richiede la presenza del “numero legale”: se manca la maggioranza degli aventi diritto, non si può deliberare. Così avviene nei condomini, nelle associazioni, nelle società, nei dipartimenti, nelle facoltà, persino nei referendum.
[...]
L’astensione ormai maggioritaria nei confronti dei vuoti riti di questo Stato cialtrone e inefficiente, forte con i deboli (lavoratori e contribuenti) e debole con i forti (parassiti ed evasori), suona un campanello d’allarme che può essere messo a tacere solo in due modi. Il primo, legale, è la convocazione di un’Assemblea Costituente a cui partecipino rappresentanti della società civile incaricati di riformare il sistema dalle radici, e dalla quale siano interdetti i politici di professione, sulla base del principio per cui una riforma della giustizia non viene affidata ai delinquenti, né una riforma dell’erario agli evasori.

In assenza di questo ci si dovrà aspettare, e non ci si potrà stupire, che la maggioranza della popolazione, che rifiuta di continuare a giocare allo sporco gioco della scelta obbligata fra alternative tutte screditate e fra loro indistinguibili, sia costretta a far ricorso ai mezzi illegali che storicamente sono sempre serviti a effettuare i veri cambiamenti di potere. Compresi, ovviamente, quelli che hanno portato ai sistemi democratici: chi è causa del suo mal, piangerà sé stesso."


http://odifreddi.blogautore.repubblica.it/2015/06/16/uno-stato-ormai-delegittimato/

lanzo
Inviato: 16/6/2015 19:13  Aggiornato: 16/6/2015 19:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Commenti liberi
Anche io non conoscevo Dezzani - ma il suo pezzo sul M5* e non solo, perche' parla anche di Di Pietro, Olivetti, Telecom, Ambasciatori britannici e Ammerigani e tante altre cose. Mi sembra molto accurato e mi ha fatto riflettere - quando il M5* rifiuto' di partecipare al governo con Bersani - su quali basi razionali ? Mai capito - La cosa mi sconcerto' - ma leggendo la lunga analisi di Dezzani, tutti i pezzi del puzzle si uniscono e cominciano ad avere senso.

peonia
Inviato: 16/6/2015 19:14  Aggiornato: 17/6/2015 0:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Insisto su questo tema perchè secondo me è FONDAMENTALE...

Questo schifo è un'altro pezzo dell'Agenda di criminali satanici che vogliono distruggere la nostra Umanità....


"Studenti tedeschi di appena cinque hanno ricevuto un libro di educazione sessuale che dà consigli grafici su come mettere su un preservativo e come raggiungere l'orgasmo.
Genitori indignati lamentavano quando i ragazzi di una scuola di Berlino hanno avuto il libro, chiamato 'dove vieni?', Che dispone di raffigurazioni esplicite del sesso in cartoni animati.
Il libro, che mostra una coppia chiamata Lisa e Lars impegnarsi in vari stadi di rapporti, mostra Lisa mettere un preservativo su Lars e un'altra immagine del sesso che la coppia sta avendo."
Pensate tutti che è giusto cominciare a 5 nni?????????????????????????
http://www.dailymail.co.uk/news/article-2315185/Five-year-olds-Germany-given-sex-education-book-achieve-orgasms-condom.html

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
UE - Progetto Agenda 21 - Nuovo Ordine Mondiale - La nuova Babilonia. Difendiamo i nostri figli !
18 aprile 2014 alle ore 21.01

Agenda 21 - Nuovo Ordine Mondiale - La nuova Babilonia.

Il seguente articolo nasce dall'esigenza di unire e condividere le allarmanti informazioni relative alla formazione sessuale dei bambini ad opera dell'UE.
Ci scusiamo se per ora ci limiteremo ad inserire solo le fonti ma crediamo, come sempre, che siano queste a dover parlare.
Buona lettura e buona doverosa condivisione e ricordate:

GIU' LE MANI DAI BAMBINI!
http://www.facebook.com/notes/639604396111417/






EDIT: Se vi battete per i diritti dei gay perché “è di sinistra”…


…Siete in buona compagnia. “Nei soli Stati Uniti (dati del 2008) le organizzazioni omosessuali possono vantare i loro principali paladini nella persona del miliardario mondialista Georges Soros”. Soros ha finanziato le roganizzazioni militanti omosessuali “attraverso l’Open Society Institute con 150 mila dollari, la MacArthur Foundation con 600 mila dollari; la Fondazione Ford ha dato 1,2 milioni di dollari. “Meritano un cennno anche le somme fornite dal Goldman Fund di San Francisco, che nel 2000 ha devoluto 2 milioni di dollari alle organizzazioni gay, e dalla Rockefeller Foundation, con circa 60 mila dollari l’anno; senza contare gli innumerevoli altri ‘torrenti’ di decine di migliaia di dollari, che giungono con regolarità da gruppi come Kodak, Hewlett-Packard, Chevron, Citigroup, AT§T, British Petroleum (BP), American Airlines, Apple, Daimler Chrysler, Dell, Deutsche Bank, Ernst § Young , Estée Lauder, Intel, Ibm, Morgan Chase, Johnson § Johnson, Levi Strauss § Co, Merrill Lynch, Microsoft, Nike, Pepsi, Toyota, Ubs, Xerox, e soprattutto Motorola e Fondazione PlayBoy (che da decenni finanzia le organizzazioni gay)”.

“Sempre Georges Soros, insieme ad altri miliardari come Bill Gates o Jeff Bezos di Amazon, ha recentemente donato milioni di dollari ai comitati pro-gay in Usa, arrivando persino a ‘ungere’ di dollari molti deputati del Partito Repubblicano, il cui elettorato è al 90 per cento contrario ai matrimoni gay, pur di ottenere il consenso”.

http://www.maurizioblondet.it/se-vi-battete-per-i-diritti-dei-gay-perche-e-di-sinistra/

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Det.Conan
Inviato: 16/6/2015 19:46  Aggiornato: 16/6/2015 19:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Commenti liberi
Bravo Lanzo.
Basta l'articolo di un Dezzani qualsiasi per credere che il M5S sia infiltrato ecc.ecc.
E' proprio da questo che si capisce quando uno non segue niente di quello che il M5S fa o che ha fatto negli ultimi anni.
Leggi cosa dice Magaldi.
Te lo spiego io perché rifiutarono l'accordo con Bersani : PERCHE' NON C'ERA NESSUN ACCORDO.
L'ACCORDO ERA STATO SIGLATO TRA IL PD E BERLUSCONI IL MINUTO SUCCESSIVO CHE ERANO USCITI I RISULTATI M5S = 25 %.
Ma insomma,possibile che dopo due anni siamo ancora a questo punto?
Mi cadono davvero le palle...

Dezzani dice che dietro il M5S ci sono gli ammerigani.
Oggi sul blog di Grillo in prima pagina c'è questo :

http://www.beppegrillo.it/2015/06/stopttip_obama_stoppato_dal_congresso.html

Nel frattempo, invece, il milione di posti di lavoro che il TTIP farà perdere in Europa non sembra spaventare le grandi intese del Parlamento Europeo, dove PD e Forza Italia con i loro alleati Europei hanno fatto slittare il dibattito e il voto sulle raccomandazioni del Parlamento Europeo per il trattato transatlantico, preoccupati per un risultato contrario alle loro aspettative.
Il voto del Congresso americano spinge il governo USA a fermarsi e riflettere e si compara al non voto del Parlamento Europeo che fatica a trovare una maggioranza per un trattato che i cittadini europei vogliono sempre meno.
Il doppio risultato di questi giorni motiva le speranze e premia il lavoro di tutti coloro che, come il M5S, in Europa e negli USA, combattono ogni giorno contro questi trattati criminali e difendono i cittadini e le PMI dall'attacco delle grandi corporation. Il TTIP non è ancora finito, ma di certo il voto americano e l'opposizione crescente dei cittadini sono un duro colpo per chi credeva che il TTIP avrebbe visto la luce molto presto.
Noi non abbassiamo la guardia." Tiziana Beghin, M5S Europa

Certo,gli ammerigani...come no.
Gente come Dezzani non sa proprio nulla del M5S.
Cazzo,pure Magaldi alla fine c'è arrivato che sono in buona fede.

Preciso che questo non vuol dire che il M5S sia la soluzione a tutti i mali,solo che tutta questa dietrologia sul Movimento è stata smentita dai fatti.

Pispax
Inviato: 16/6/2015 20:20  Aggiornato: 16/6/2015 20:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Commenti liberi
Parsifal79

Citazione:
ma scusa, non hai visto cosa è successo con la storia della mammografia???

Per aver solo accennato una cosa vera, si è preso del buffone/ciarlatano/ignorante dal 99,99% dei mezzi d'informazione.

Che perlopiù ha fatto un ragionamento non peregrino: presi per buoni i dati di Grillo, questo significa che dati i più di 10.000.000 di donne in età a rischio, ci saranno circa 20.000 morti per tumore al seno.
All'anno.



Citazione:
Tu confondi la credibilità con la verità. Tu puoi anche raccontare cose vere al 100%, ma se sono cose ritenute non credibili, ti votano in 4 gatti.
Cosa vuoi che faccia Beppe Grillo?
Vuoi che faccia una conferenza stampa in cui dica che dobbiamo fermare le scie chimiche?
Che il bicarbonato funziona?
Quello che tu pretendi è un SUICIDIO politico che farebbe scomparire il M5S.

Questo è davvero interessante.
Dici che il M5S deve avere una hidden agenda?
Cioè che deve TRUFFARE i propri elettori attirando voti dicendo che farà A mentre in realtà quello che ha in mente è di fare Z?

Curioso.
A me pareva che il M5S condannasse la "Vecchia Politica" proprio per questo motivo.
La "KA$TA" che promette di fare una cosa e poi invece ha già in mente di farne un'altra.

Ma forse hai ragione tu, eh.
E anche quella condanna della "Vecchia Politica" in realtà è solo un promettere di fare A mentre si sta facendo proprio il contrario.

Parsifal79
Inviato: 16/6/2015 20:29  Aggiornato: 16/6/2015 20:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Dici che il M5S deve avere una hidden agenda? Cioè che deve TRUFFARE i propri elettori attirando voti dicendo che farà A mentre in realtà quello che ha in mente è di fare Z?


No, dico semplicemente che dovresti cambiare pusher.

Parsifal79
Inviato: 16/6/2015 20:48  Aggiornato: 16/6/2015 20:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
lanzo: quando il M5* rifiuto' di partecipare al governo con Bersani - su quali basi razionali ? Mai capito - La cosa mi sconcerto' - ma leggendo la lunga analisi di Dezzani, tutti i pezzi del puzzle si uniscono e cominciano ad avere senso.


dal minuto 14:00 si parla di te e dei tuoi puzzle:

https://www.youtube.com/watch?v=iLHOq5KTGxk

Pispax
Inviato: 16/6/2015 21:02  Aggiornato: 16/6/2015 21:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Commenti liberi
Parsifal79

Citazione:
No, dico semplicemente che dovresti cambiare pusher.



Stai cercando di offendermi buttandola sul personale Parsifal79?
Figurati se abbocco a un tentativo di flame così sciocco.

Guarda che quello è ESATTAMENTE QUELLO CHE HAI SCRITTO TU.



Fondamentalmente questo lascia la strada aperta solo a due ipotesi:
1) non hai la più pallida idea di quello che stai dicendo e parli a vanvera
2) hai idea di quello che stai dicendo e hai semplicemente sbagliato (clamorosamente) a esporre il tuo pensiero.

Se l'ipotesi giusta è la 2, puoi tranquillamente specificare meglio.
Qui le strade possibili in linea di massima sono 3:

2-1) Grillo e il M5S in realtà non credono né alle Scie chimiche né al bicarbonato contro il cancro. E infatti non ne parlano quasi per niente. Anzi, i commenti di Grillo sulle scie chimiche sono piuttosto sarcastici.

2-2) Grillo e il M5S in realtà credono fermamente sia alle Scie chimiche che al bicarbonato contro il cancro, ma non faranno niente a questo proposito perché non ne hanno parlato fino a questo momento.

2-3) Grillo e il M5S in realtà credono fermamente sia alle Scie chimiche che al bicarbonato contro il cancro, non ne parlano solo per convenienza elettorale, ovvero temono che se ne parlassero perderebbero voti, ma hanno intenzione di agire a questo proposito una volta vinte le elezioni.

Quella che hai detto tu è l'ultima.
Se la confermi, ti resta da spiegare in che modo ritieni che questa non sia una truffa. Proprio nel senso che indicavo prima.



Ma a proposito di pusher e di gente che parla senza rendersi conto di quello che dice:
Citazione:
Citazione:
è fuor di dubbio che CIA e compagnia bella non lascerebbero mai svilupparsi autonomamente un fenomeno popolare con potenzialità come il m5s. Quelli ormai si infilano dappertutto, altro che piovra...

sicuramente, ma a maggior ragione bisogna sostenerli.

Guarda che quello che stai dicendo è che bisogna appoggiare il M5S proprio PERCHE' è e/o appoggiato e/o infiltrato e/o consentito dalla CIA.
La lingua italiana ha un senso, sai.

Sicuramente uno di noi due deve cambiare pusher.
Ma non credo di dover essere io.
Tu pensi di si?

Nomit
Inviato: 16/6/2015 21:18  Aggiornato: 16/6/2015 21:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: Commenti liberi
Ho sentito su La7 che Hamas starebbe negoziando in segreto una tregua con Israele in cambio di un porto sotto il controllo internazionale per i palestinesi e lo sblocco di alcune merci.
Dite che tra un po' ci sarà un nuovo attentato? Sbilanciamoci.

Heisenberg
Inviato: 16/6/2015 21:38  Aggiornato: 16/6/2015 21:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/10/2014
Da:
Inviati: 336
 Re: Commenti liberi
@Parsifal79: anche supponendo che Grillo abbia detto una cosa vera sulla storia della mammografia e di Veronesi (anche se la porta come ad esempio del suo discorso, dicendo "probabilmente"), direi che non l'ha affatto detta nel modo più corretto, visto che, successivamente, ha sminuito l'importanza della mammografia nella diagnosi dei tumori al seno.

Quindi, sì, il ciarlatano e buffone ci stava abbastanza bene.

bernuga
Inviato: 16/6/2015 21:49  Aggiornato: 16/6/2015 21:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
Ill Governo Palestinese si dimettera' nelle prossime 24H:

rt.com/news/267634-palestinian-govt-resign-gaza/

peonia
Inviato: 17/6/2015 0:14  Aggiornato: 17/6/2015 0:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Il Washington Post rivela una costosissima 'operazione coperta': quasi un miliardo di dollari l'anno per armare 10mila miliziani in Siria. La stampa italiana tace



http://megachip.globalist.it/Secure/Detail_News_Display?ID=120829&typeb=0

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Parsifal79
Inviato: 17/6/2015 0:16  Aggiornato: 17/6/2015 0:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Heisenberg : ha sminuito l'importanza della mammografia nella diagnosi dei tumori al seno
Quindi, sì, il ciarlatano e buffone ci stava abbastanza bene.


https://www.youtube.com/watch?v=ajxbsRk-7mg

pensala come vuoi ma, per correttezza, dovresti riportare i virgolettati di Grillo a cui ti riferisci, possibilmente senza estrapolarli dal contesto, così tutti possono capire a cosa ti riferisci.

Pispax
Inviato: 17/6/2015 0:37  Aggiornato: 17/6/2015 1:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Commenti liberi
Parsifal79

Citazione:
Citazione:
Heisenberg : ha sminuito l'importanza della mammografia nella diagnosi dei tumori al seno
Quindi, sì, il ciarlatano e buffone ci stava abbastanza bene.



https://www.youtube.com/watch?v=ajxbsRk-7mg

pensala come vuoi ma, per correttezza, dovresti riportare i virgolettati di Grillo a cui ti riferisci, possibilmente senza estrapolarli dal contesto, così tutti possono capire a cosa ti riferisci.

Delle millemila dichiarazioni di Grillo durante la marcia di Assisi, di quelle riprese in video, la propaganda grillina si è affannata a diffonderne moltissime per "dimostrare" che Grillo quelle cose sulle mammografie non le aveva mai dette.

Ne hanno diffuse molte, moltissime.
Tranne una: quella buona.

http://www.ilpost.it/2015/05/15/video-grillo-mammografie/


(Per quanto mi riguarda io per il mio intervento più sopra ho usato questa, per i numeri.)


----------------------------------------------------



EDIT: Grillo di questa cosa della mammografia ne aveva parlato anche prima. Il dato dello 0,2% è riportato anche in un suo articolo del 2006.
Lo studio che citava all'epoca è questo:
Model of outcomes of screening mammography: information to
support informed choices


Che non è che dice esattamente le stesse cose.

Heisenberg
Inviato: 17/6/2015 1:45  Aggiornato: 17/6/2015 1:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/10/2014
Da:
Inviati: 336
 Re: Commenti liberi
@Parsifal79: virgoletto volentieri.

"Sei tranquilla non ti viene il cancro“. Pensano così. Pensan..le donne pensano..perché si informano su Donna Letizia, si informano su Gioia, sulla televisione, capito? Poi la differenza tra mille donne che fanno la mammografia e mille donne che non la fanno la differenza di salvamento di vita sono due su mille, che è già tanto, ma due su mille, non 800 su mille. Due su mille si salvano perché ha fatto la mammo… [...] perché non la fanno la mammografia. Mi segui?"

Che, per inciso, è quanto afferma nel video diffuso da Il Post. E tali affermazioni erano state riportate anche in prima battuta da alcune agenzia di stampa.

Non c'è contesto che tenga. Se prima fa un affermazione probabilista a titolo di esempio, non mi sembra che dopo vada a correggere il tiro.

Parsifal79
Inviato: 17/6/2015 3:05  Aggiornato: 17/6/2015 12:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Grillo: "Sei tranquilla non ti viene il cancro“. Pensano così. Pensan..le donne pensano..perché si informano su Donna Letizia, si informano su Gioia, sulla televisione, capito? Poi la differenza tra mille donne che fanno la mammografia e mille donne che non la fanno la differenza di salvamento di vita sono due su mille, che è già tanto, ma due su mille, non 800 su mille. Due su mille si salvano perché ha fatto la mammo… [...] perché non la fanno la mammografia. Mi segui?"


DIAGNOSI: Identificazione della malattia
http://www.corriere.it/salute/dizionario/diagnosi/?refresh_ce-cp

Citazione:
Heisenberg: ha sminuito l'importanza della mammografia nella diagnosi dei tumori al seno.


Aspetto ancora il virgolettato in cui Grillo sminuisce l'importanza della mammografia nella DIAGNOSI dei tumori al seno.

Se hai un tumore al seno, grazie al c...zo che la mammografia te lo trova, ci mancherebbe altro; Grillo non ha mai affermato che la mammografia non DIAGNOSTICHI il tumore, come tu vuo far credere.
Nel virgolettato, che TU hai postato, parla di differenza di mortalità tra chi la fa e chi no, non di efficacia nel DIAGNOSTICARE.

io non sono un medico, e non ho le competenze per dire se ciò corrisponde al vero, ma non mi pare che sia molto diverso da quello che qui viene affermato; se qualcuno lo volesse tradurre:

http://www.nytimes.com/2014/02/12/health/study-adds-new-doubts-about-value-of-mammograms.html?_r=1


http://www.bmj.com/content/bmj/330/7497/936.full.pdf?maxtoshow=&HITS=10&hits=10&RESULTFORMAT=&author1=barratt&andorexactfulltext=and&searchid=1&FIRSTINDEX=0&sortspec=relevance&resourcetype=HWCIT
We have presented easy to use, age specific estimates of the ben- efits and harms of screening mammography. These estimates should give women, clinicians, and service providers full information about mammography screening. In summary, for every 1000 women screened over 10 years, 167-251 (depending on age) receive an abnormal result and are recalled; about 56-64 of these have at least one biopsy. Nine to 26 women (depending on age) have an invasive cancer detected by screening and three to six have DCIS detected by screening. About 0.5, 2, 3, and 2 fewer deaths from breast cancer occur over 10 years among 1000 women aged 40, 50, 60, and 70 years respectively who choose to be screened compared with women who decline screening at these times.

qui Di Bella che cita vari studi:

http://www.ilquotidianodellazio.it/articoli/14668/dott-di-bella-la-mammografia-come-prevenzione-e-un-errore

peonia
Inviato: 17/6/2015 7:44  Aggiornato: 17/6/2015 7:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
un piccolo grande Uomo
mo' inventateve quello che ve pare per dire che non ha ragionissima...


https://www.facebook.com/luigidimaio/videos/861319853904562/?pnref=story

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 17/6/2015 7:56  Aggiornato: 17/6/2015 7:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Io sono una donna, ultrasessantenne, e posso dire che la mammografia l'avrò fatta forse 5 volte, o anche meno, in vita mia....
Non sono, è vero, una persona che sta sempre lì in paranoia a fare screening preventivi, forse perchè sono fatalista, forse perchè cerco di prevenire nell'unico modo che credo sia efficace, fare una vita sana ma sopratutto coltivare sentimenti sani...essere in pace col il mondo, perdonare...
(non ci riesco ancora con massoni sionisti!) la rabbia che ancora provo cerco di tenerla a bada ma non reprimendola quando serve perchè quello è un modo sordo di sviluppare patologie...non porto rancori, cosa fondamentale.
Tutto ciò premesso è per dire che la mammografia è una pratica invasiva, dolorosa e spesso comprovatamente inutile....
Secondo me - che ho lavorato anche come segretaria e assistente di una ginecologa - la prevenzione fa bene, molto bene a chi la pratica , un sacco di quattrini si fanno....
Non metto i link perchè ne sono stati già dati tanti nel trhead in cui si è parlato di Grillo/Veronesi.... ma volevo solo dire la mia..

(sento già che qualcuno dirà che potevo risparmiarmi... ahahah)


edit: ho letto ora il link, sopracitato da Parsifal, di Di BELLA, beh più di quanto detto che altro dire? così è...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Antdbnkrs
Inviato: 17/6/2015 8:04  Aggiornato: 17/6/2015 8:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
LYUDMILLA PUTINA: "PUTIN è UN CLONE, MIO MARITO è STATO UCCISO TEMPO FA
http://www.stampalibera.com/?a=29822

Come non darle ragione!!
Solo un clone poteva parlare con Renzie

NiHiLaNtH
Inviato: 17/6/2015 9:55  Aggiornato: 17/6/2015 9:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Commenti liberi
secondo me è questa

Citazione:
2-3) Grillo e il M5S in realtà credono fermamente sia alle Scie chimiche che al bicarbonato contro il cancro, non ne parlano solo per convenienza elettorale, ovvero temono che se ne parlassero perderebbero voti, ma hanno intenzione di agire a questo proposito una volta vinte le elezioni.


però bisogna aggiungere che probabilmente sanno poco o niente dell'argomento e che comunque non converrebbe parlarne neanche dopo la vittoria elettorale perchè la maggior parte dei loro elettori non sono copirazionisti

quella sulle scie chimiche è e rimarrà sempre una discussione tra teorici della cospirazione ( e occasionalmente anche debunkers )

Antdbnkrs
Inviato: 17/6/2015 10:08  Aggiornato: 17/6/2015 10:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
La Chiesa ci costa ogni anno 6.086.565.703 € [ecco il dettaglio dei costi]

https://www.youtube.com/watch?v=24GVrsGwaIA

Condor96
Inviato: 17/6/2015 10:30  Aggiornato: 17/6/2015 10:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/4/2015
Da: Misteriosa
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi
http://albainternazionale.blogspot.it/2015/06/arabia-saudita-armi-nucleari-e-cia.html

Consiglio vivamente questo articolo su di una storia degli Stati Uniti.

bernuga
Inviato: 17/6/2015 14:11  Aggiornato: 17/6/2015 14:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
La svalutazione in Zimbabwe ha raggiunto livelli pazzechi, se non fosse drammatica la cosa, verrebbe voglia di aprirsi un conto laggiu' cosi' da provare l'ebbrezza di essere miliardari:

cambio 35,000,000,000,000,000 valuta locale=1 dollaro



http://rt.com/business/267244-zimbabwe-currency-compensation-hyperinflation/

vivatesla
Inviato: 17/6/2015 17:57  Aggiornato: 17/6/2015 18:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/10/2010
Da:
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi
IL 24.5 nella post " commenti liberi " alle 22.36 avevo messo un documentario ( le prime 3 parti ) fatto da Russia24 tradotto da Mario per sakeritalia.it http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4721

Ora siamo arrivati alla 7 parte : qui le altre 4 :

Episodio 4

Vita politica di V.V. Putin – Quarta Parte – La guerra in Iraq, terrorismo a Mosca, ricostruire una nazione

Quarta parte del documentario di Vladimir Solovyov sulla vita politica del presidente russo Putin, oltre le grottesche e volgari rappresentazioni occidentali che lo dipingono ora come un “dittatore”, ora come un “nuovo Hitler”, perchè si rifiuta di svendere il suo Paese all’Impero. L’opposisizione ad una guerra in Iraq, la cui aggressione è stata compiuta comunque dagli Stati Uniti, esibendo “prove” sulle “armi di distruzione di massa” sulle quali Putin ironizza..

http://sakeritalia.it/video/vita-politica-di-v-v-putin-quarta-parte-la-guerra-in-iraq-terrorismo-a-mosca-ricostruire-una-nazione/

Episodio 5

Vita politica di V.V. Putin – Quinta Parte – Ricostruire l’economia, il problema Yukos, i Giochi Olimpici

Quinta parte del documentario di Vladimir Solovyov sulla vita politica del presidente russo Putin, oltre le grottesche e volgari rappresentazioni occidentali che lo dipingono ora come un “dittatore”, ora come un “nuovo Hitler”, perchè si rifiuta di svendere il suo Paese all’Impero. La ricostruzione dell’economia del Paese, la domatura degli oligarchi (con il caso particolare della Yukos di Khodorkovsky), il ripristino almeno parziale della legalità...

http://sakeritalia.it/video/vita-politica-di-v-v-putin-quinta-parte-ricostruire-leconomia-il-problema-yukos-i-giochi-olimpici/

Episodio 6

Vita politica di V.V. Putin – Sesta Parte – Il discorso di Monaco, il ritorno a Primo Ministro, la crisi del 2008

Sesta parte del documentario di Vladimir Solovyov sulla vita politica del presidente russo Putin, oltre le grottesche e volgari rappresentazioni occidentali che lo dipingono ora come un “dittatore”, ora come un “nuovo Hitler”, perchè si rifiuta di svendere il suo Paese all’Impero. Il discorso alla Conferenza per la Sicurezza di Monaco dell’11 febbraio 2007, col quale mise l’Occidente bene in guardia contro gli abusi di un mondo unipolare, che fa....

http://sakeritalia.it/video/vita-politica-di-v-v-putin-sesta-parte-il-discorso-di-monaco-il-ritorno-a-primo-ministro-la-crisi-del-2008/

Episodio 7

Vita politica di V.V. Putin – Settima Parte – Piazza Bolotnaya, il G-20 a S. Pietroburgo, le Olimpiadi di Sochi, la riunificazione della Crimea

Settima parte del documentario di Vladimir Solovyov sulla vita politica del presidente russo Putin, oltre le grottesche e volgari rappresentazioni occidentali che lo dipingono ora come un “dittatore”, ora come un “nuovo Hitler”, perché si rifiuta di svendere il suo Paese all’Impero. La manifestazione in Piazza Bolotnaya, il G-20 a S. Pietroburgo, seguito dallo scacco matto agli USA sulla Siria, che fu salvata dai soliti “bombardamenti umanitari”: questa volta la...

http://sakeritalia.it/video/vita-politica-di-v-v-putin-settima-parte-piazza-bolotnaya-il-g-20-a-s-pietroburgo-le-olimpiadi-di-sochi-la-riunificazione-della-crimea/

PS : ATTENZIONE VIDEO DI PROPAGANDA RUSSA :)

Sertes
Inviato: 17/6/2015 19:30  Aggiornato: 17/6/2015 19:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Come
Volevasi
Dimostrare


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Redazione
Inviato: 17/6/2015 19:50  Aggiornato: 17/6/2015 19:50
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
Minchia, fra Grillo e Casaleggio non perdono un'occasione per spararsi nei coglioni.

yarebon
Inviato: 17/6/2015 21:14  Aggiornato: 17/6/2015 21:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Commenti liberi
Attenzione non cadiamo preda delle trappole della disinformazione, i casi sono due o il tweet è stato manomesso con photoshop o è stato modificato da Grillo perchè in effetti da zappa sui piedi, magari se non gestisce lui la pagina twitter qualcuno ha combinato il guaio, ma la frase non è assolutamente quella mostrata in foto, per correttezza ecco la frase precisa del tweet, vista pochi minuti fa, ho fatto copia-incolla:


Beppe Grillo ‏@beppe_grillo 6 h6 ore fa
#MarinoDimettititi prima che Roma venga sommersa dai topi, dalla spazzatura e dai campi dei clandestini gestiti dalla mafia

mi sembra una differenza non da poco

Parsifal79
Inviato: 17/6/2015 21:19  Aggiornato: 17/6/2015 21:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
prima che Roma venga sommersa dai topi, dalla spazzatura e dai campi dei clandestini gestiti dalla mafia

mi sembra una differenza non da poco


c'è scritto così anche nel blog

http://www.beppegrillo.it/2015/06/dead_marino_walking_marinodimettiti.html

è il titolo che è una cagata

non credo che Grillo sia razzista; si sarà accorto di averla scritta male e l'avrà cambiata

Sertes
Inviato: 17/6/2015 21:32  Aggiornato: 17/6/2015 21:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
@yarebon ha scritto:
E' tutto noto, i quotidiani ci sono andati a nozze con questa storia: Grillo ha postato la prima minchiata sia su twitter che sul sito, poi dopo qualche minuto ha rimosso il post ovunque, ed infine l'ha rimesso con la frase cambiata.

---

Propongo di fare una colletta per mandarlo in crociera per un anno.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
peonia
Inviato: 17/6/2015 22:02  Aggiornato: 17/6/2015 22:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
TE LO RICHIEDO SERTES, COSA T'HANNO FATTO IL M5S E GRILLO, DA UN PO' DI TEMPO A STA PARTE, MENTRE PRIMA ERI "DEI NOSTRI"?

OOPS LA FRASE ERA DI YAREBON....I'M SORRY, MA LA DOMANDA RESTA

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
perspicace
Inviato: 17/6/2015 22:29  Aggiornato: 17/6/2015 22:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Prima antagonisti poi parti del sistema.

Un breve esempio:

Tangentopoli DiPietro attacca il sistema lobby - massonerie = posto in politica.

Partitocrazia - astensionismo Grillo attacca il sistema politico e finanziario = posto in politica

Signoraggio Unione Europea Broghi attacca il sistema = posto in politica

gli esempi sono una miriade e inutile elencarli ma come funziona il sistema è chiaro, o con "noi" vivo e prospero o contro di "noi" morto insieme a tutta la tua stirpe.

Gli ambiziosi difficilmente scelgono la seconda diciamo mai.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Parsifal79
Inviato: 17/6/2015 22:59  Aggiornato: 17/6/2015 23:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Partitocrazia - astensionismo Grillo attacca il sistema politico e finanziario = posto in politica


certo, Grillo campa di politica.

ma vergognati!

nel M5S non c'è nessuna carriera politica, ma c'è l'abolizione di tutti i privilegi e max 2 mandati e si ritorna a fare quello che si faceva prima.

divert
Inviato: 17/6/2015 23:01  Aggiornato: 17/6/2015 23:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/5/2009
Da:
Inviati: 78
 Ironia russa
"Possiamo contribuire ad organizzare un'indagine internazionale sulla scomparsa del nastro filmato dagli astronauti americani sulla Luna, o magari cercare insieme a loro dove sono nascosti, dato che nessuno li ha visti, i 400kg di suolo lunare. No, non stiamo dicendo che non sono atterrati e hanno solo girato un film. Ma che tutti questi documenti scientifici e reperti culturali sono un patrimonio e la loro scomparsa senza lasciare traccia sono una perdita per tutto il mondo, ..."
-Vladimir Markin, portavoce del Comitato di Inchiesta russo


"Se puede ayudar a realizar una investigación internacional sobre la desaparición de la cinta filmada por los astronautas en la Luna, o dónde están escondidos, sin que nadie los haya vuelto a ver, los 400 kilos del suelo lunar. No, no estamos diciendo que no volaron y solo rodaron una película. Pero todos estos artefactos científicos y, quizás, culturales, son patrimonio de la humanidad y su desaparición sin huella una pérdida común para todos nosotros, y la investigación lo dirá

fonte: http://actualidad.rt.com/actualidad/177715-rusia-buscar-video-desaparecido-luna

Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza.
(Arthur Bloch)
peonia
Inviato: 17/6/2015 23:24  Aggiornato: 17/6/2015 23:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ironia russa
divert hai cambiato il titolo del thread.....non si può fare....ti conviene aggiustare...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 17/6/2015 23:44  Aggiornato: 17/6/2015 23:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ironia russa
Un rapporto pubblicato da Haaretz riferisce che Turchia e Israele, in base a un accordo formale tra i servizi segreti turco-israeliani avvenuto circa tre mesi fa, avrebbero deciso di assassinare il presidente Bashar al-Assad durante una operazione militare congiunta di forze speciali.

Secondo tale accordo, specifica Haaretz, i servizi di intelligence turchi avrebbero l’incarico di selezionare i rinnegati siriani per la formazione delle squadre operative, mentre il Mossad dovrebbe tenere corsi di formazione e fornire le attrezzature militari e tecniche affinché tale operazione possa essere messa in atto.


http://www.maurizioblondet.it/ora-e-di-dominio-pubblico-operazione-congiunta-israele-turchia-per-assassinare-il-president-assad/

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
manofmonk
Inviato: 18/6/2015 0:26  Aggiornato: 18/6/2015 0:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/2/2015
Da: LUNA
Inviati: 153
 Re: Commenti liberi
Eeeh già!!
Dopo questo super megagalattico scivolone di Grillo
possono esultare finalmente i piddini e dire che è un clown..........ALEEEEE!!!
adesso tutti hanno la conferma che i 5stelle sono ladri e corrotti ALEEEE!!!
adesso tutti hanno la conferma inconfutabile che il PDsenzaL
non ha MAI rubato e che tutto quello che ha fatto e che farà
sarà solo ed esclusivamente per il bene dei cittadini italiani
ALEEEEE!!!

Questa è una vittoria schiacciante, tutto il resto non conta
per quello c'è VISA la carta amica...del PD
ALEEEE!!!

Quando non ci sarà più posto all'inferno, i morti cammineranno sulla terra.
peonia
Inviato: 18/6/2015 9:02  Aggiornato: 18/6/2015 9:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
@ HEISEMBERG

un po' tardivamente ti riporto quanto già portato da qualcuno che non ricordo, proprio a proposito di Grillo e Veronesi e la mammografia:

""Può essere ragionevole sottoporsi ad uno screening mammografico
per il tumore al seno, ma può anche essere ragionevole non farlo,
perché lo screening comporta sia benefici che rischi.

Se 2.000 donne effettuano la mammografia regolarmente per 10 anni,
una ne beneficerà perché eviterà di morire di tumore al seno.

Nello stesso tempo, 10 donne sane saranno considerate malate di
tumore a causa dell’esame, e verranno inutilmente sottoposte a
trattamento. Queste donne potranno subire l’asportazione di una parte
o tutta la mammella, spesso riceveranno una radioterapia e in taluni
casi una chemioterapia.

Inoltre, circa 200 donne sane incorreranno in un falso allarme. Gli
effetti psicologici - nel periodo di attesa della diagnosi esatta, ma
anche successivamente - possono essere gravi."
Questi dati derivano da trial randomizzati effettuati sullo screening
mammografico. Tuttavia la cura del tumore al seno è migliorata in maniera
considerevole rispetto al periodo in cui questi trial sono stati eseguiti. Studi
più recenti suggeriscono che lo screening mammografico può non essere
efficace nel ridurre il rischio di morte dal tumore al seno.

Lo screening può risultare positivo tra donne sane che altrimenti non
avrebbero mai sviluppato sintomi di tumore al seno. La cura a cui sono
sottoposte queste donne sane aumenta il loro rischio di morte, per esempio
per malattie cardiache o tumori.

Pertanto non sembra ragionevole sottoporsi a screening del tumore al seno. nfatti, evitando di sottoporsi allo screening, si diminuiscono le probabilità di avere una diagnosi per tumore al seno. Tuttavia, nonostante questo, alcune donne vorranno continuare a sottoporsi a screening. .........


SCREENING DEL TUMORE AL
SENO CON LA MAMMOGRAFIA

Quali sono i benefici e i rischi della partecipazione ad un
programma di screening per il tumore al seno?

Quante donne beneficeranno della mammografia e quante
subiranno un danno?

Quali sono le evidenze?





Tutto quello che hai sempre voluto sapere sullo
screening del tumore al seno
Pubblicato dal Nordic Cochrane Centre 2012

Che cos’è lo screening?

Fare lo screening significa esaminare un gruppo di persone per poter
individuare una malattia, o individuare le persone che hanno un elevato rischio
di contrarre tale malattia.

In molti Paesi, alle donne tra 50 and 69 anni di età viene proposto di fare una
radiografia del seno – lo screening mammografico – ogni due o tre anni. Lo
scopo dello screening è di trovare donne che hanno un tumore al seno per
offrire loro tempestivamente una terapia.

Lo screening mammografico comporta sia benefici che danni. Lo scopo di
questo opuscolo è di aiutare ogni donna a soppesare i pro e i contro del
sottoporsi a tale screening in base alle proprie idee e preferenze, in modo da
poter scegliere liberamente se sottoporsi o meno all'esame.

Se lo screening non evidenzia nulla di anomalo, la donna si sente rassicurata
sul fatto di essere in buona salute. Ma quasi tutte le donne si sentono in buona
salute prima di essere invitate a sottoporsi ad uno screening. Inoltre, l’invito
stesso può generare insicurezza. Perciò, lo screening crea sia sicurezza che
insicurezza.

Benefici

Riduce il rischio di morire di tumore al seno – Il sottoporsi allo screening
mammografico con regolarità di per sé non può prevenire il tumore al seno, ma
può forse ridurre il rischio di morire di tumore al seno. Una revisione sistematica
dei trial randomizzati sullo screening mammografico ha rilevato che:


Se si considerano 2000 donne che si sottopongono regolarmente allo
screening mammografico per 10 anni, una di loro beneficerà dello
screening che permetterà di individuare il tumore allo stadio iniziale,
riducendo drasticamente il rischio di morte.
Il trattamento del cancro al seno è notevolmente migliorato da quando si è iniziato a fare ricorso a questi trial. Oggigiorno le donne consultano il medico molto prima se notano qualcosa di insolito nel seno. Inoltre, la diagnosi e il trattamento del tumore al seno sono divenuti prestazioni di routine in molti paesi, e vengono eseguite da equipe di esperti del tumore al seno.

Lo screening è meno efficace oggi a causa di questi miglioramenti, e studi più recenti suggeriscono che lo screening mammografico non è più così efficace nel ridurre il rischio di morte per tumore al seno (vedi la sezione Documentazione: fatti
e cifre di seguito).

Lo screening non riduce il rischio complessivo di morte, né il rischio complessivo di morire di tumore (compreso il tumore al seno).

Danni

Eccesso di diagnosi e di cura – Alcuni tumori, e alcuni cambiamenti precoci nelle cellule (carcinoma in situ) rilevati dallo screening, si evolvono così lentamente che non si sarebbero mai trasformati in un vero e proprio tumore.
Molti di questi “pseudo-tumori” rilevati dallo screening avrebbero potuto persino scomparire spontaneamente se non fossero stati curati.

Poiché non è possibile distinguere tra i cambiamenti pericolosi o innocui delle cellule e quelli dei tumori, si preferisce intervenire in tutti i casi. Di conseguenza, lo screening comporta che molte donne vengano sottoposte a cure per una malattia tumorale che non hanno e che non avranno mai. I trial randomizzati, riferiscono che:


Se 2000 donne si sottopongono regolarmente allo screening
mammografico per 10 anni, lo screening riporterà che10 donne sane
risulteranno affette da tumore, dovendo quindi sottoporsi inutilmente alle
terapie. Queste donne subiranno una parziale o totale asportazione del
seno e spesso si dovranno sottoporre a radioterapia e in alcuni casi a
chemioterapia. Le cura a cui saranno sottoposte queste donne sane
aumenta il loro rischio di morte, per esempio per malattie cardiache e
tumore.

Purtroppo, alcune delle trasformazioni precoci delle cellule, i cosiddetti
carcinomi in situ, vengono spesso trovate in diversi punti della
mammella. Uno su quattro di questi casi ha come conseguenza
l'asportazione totale del seno, sebbene solo in una minoranza di casi si
sarebbe sviluppato un tumore.
Interventi chirurgici più estesi e successive cure – Per le donne il cui
screening ha diagnosticato un tumore “vero”, l’intervento e le successive cure
possono essere meno estesi rispetto ai casi in cui il tumore viene diagnosticato
ad uno stadio più avanzato. Tuttavia, poiché lo screening è anche la causa di
un eccesso di diagnosi e del successivo eccesso di cure in donne sane, in
presenza di screening, un numero maggiore di donne sarà sottoposto
all'asportazione del seno. Inoltre, un numero maggiore di donne sarà
inutilmente sottoposto a radioterapia.

5

Falsi allarmi – Se la mammografia rileva il sospetto della presenza di un
tumore, la donna viene richiamata per ulteriori approfondimenti. In alcuni casi
ciò che viene rilevato dalla radiografia risulta essere di natura benigna, e quindi
si sarà trattato di un falso allarme.


Se 2000 donne si sottopongono a screening mammografico
regolarmente per 10 anni, circa 200 donne sane incorreranno in un falso
allarme. Lo stress psicologico a cui queste donne sono sottoposte fin
tanto che non si sarà accertato se si tratta di tumore, può essere
considerevole . Molte donne presentano ansia, preoccupazione,
scoraggiamento, problemi di insonnia, cambiamenti nelle relazioni con la
famiglia, con amici e conoscenti, e un calo del desiderio sessuale.
Questo stato può perdurare per mesi, e nel lungo termine alcune donne
si sentiranno più vulnerabili verso le malattie e si rivolgeranno più spesso
ad un medico.
Dolore durante l‘esame – La mammella viene premuta tra due piastre mentre
viene effettuata una radiografia. E’ solo questione di un momento, ma circa la
metà delle donne lo trovano doloroso.

False rassicurazioni – La mammografia non può rilevare tutti i tipi di tumore.
Perciò è importante che la donna si rivolga al medico se trova un nodulo al
seno, anche se si è da poco sottoposta ad una mammografia.

Documentazione: fatti e cifre

Nelle nostre pubblicazioni e in un libro (1), abbiamo spiegato in dettaglio il
motivo per cui l’informazione riguardante i benefici e i danni derivanti dallo
screening della mammella, fornita negli inviti a partecipare allo screening (1-3)
e nei siti web di associazioni contro il cancro o di altri gruppi di interesse ( 1-4) è
spesso fuorviante. Qui di seguito forniamo il background delle nostre
informazioni presentate nell’opuscolo.

Benefici

I risultati più affidabili provengono da studi nei quali le donne sono state invitate
in modo randomizzato (cioè sorteggiate a caso) a partecipare e a non
partecipare allo screening . Circa seicento mila donne hanno partecipato a
questi studi ( 5). La metà degli studi sono stati realizzati in Svezia. Una
revisione degli studi svedesi del 1993 mostra che lo screening mammografico
riduce la mortalità per tumore mammario del 29% ( 6).

6

Anche se questo sembra essere un risultato importante, in realtà il 29%
significa che la revisione ha rilevato che dopo 10 anni di screening, la riduzione
di mortalità per tumore al seno equivale a salvare la vita a una donna su 1000.

Il beneficio dello screening è quindi molto modesto. Questo perché in 10 anni
solo a 3 donne su 1000 viene diagnosticato un tumore al seno e moriranno di
questo. La riduzione della mortalità in termini assoluti negli studi svedesi è stata
perciò solo dello 0,1% (1 su 1000) in 10 anni. Eseguire screening per un
periodo maggiore di 10 anni potrebbe aumentarne i benefici, ma ne
aumenterebbe anche i danni.

Il motivo per cui abbiamo considerato soltanto un periodo di 10 anni è che non
ci sono dati affidabili riguardanti studi intrapresi per periodi di tempo più lunghi.

Un’altra revisione degli studi svedesi, fatta nel 2002, riporta una riduzione di
mortalità per tumore al seno solo del 15% con un metodo di calcolo, e del 20%
con un altro (7).

Le due revisioni effettuate sui trials svedesi non hanno tenuto conto del fatto
che alcuni studi furono svolti in maniera più efficace - sono quindi più attendibili
- di altri (5).

La valutazione più approfondita su studi clinici randomizzati è una revisione
Cochrane ( 5). Nella suddetta revisione, è registrata una riduzione della
mortalità del 10% negli studi più attendibili e del 25% in quelli meno attendibili.
Poiché gli studi ritenuti meno attendibili spesso sopravvalutano l’efficacia delle
terapie, la riduzione di mortalità è stimata essere del 15% (5).

Un’altra valutazione approfondita degli studi clinici, fatta da ricercatori
indipendenti, è stata portata avanti per conto della Preventive Services Task
Force americana. I ricercatori hanno rilevato una riduzione di mortalità del 16%
(8).

Quindi le due revisioni sistematiche hanno rilevato una riduzione della mortalità
per tumore al seno pari a circa la metà rispetto a quanto rilevato nella prima
revisione effettuata sugli studi svedesi del 1993. I dati riportano che per salvare
la vita di una donna affetta da tumore al seno, è necessario che 2000 donne
per 10 anni si sottopongano a regolare screening mammografico. La riduzione
assoluta di mortalità per cancro al seno è dunque solo dello 0.05%.

Lo screening non riduce il rischio complessivo di morte, né il rischio
complessivo di morire di tumore (compreso il tumore al seno) (5). Sembra
quindi che le donne che si sottopongono allo screening non vivono più a lungo
rispetto alle donne che non vi si sottopongono.

7

Sin da quando questi studi randomizzati sono stati effettuati, si sono registrati
progressi importanti nella diagnosi e nella cura del tumore al seno. Ciò significa
che lo screening ha oggi un'efficacia minore che in passato. Infatti, studi più
recenti e rigorosi suggeriscono che lo screening non sia più lo strumento più
efficace per prevenire il tumore al seno (1,9).

In Danimarca, per esempio, lo screening è stato introdotto in due regioni
soltanto, con un numero di abitanti corrispondenti ad un quinto della
popolazione totale. Per 17 anni, alle donne che vivono nel resto del paese non
hanno avuto accesso allo screening; pochissime di loro avevano partecipato ad
uno screening mammografico in precedenza. La diminuzione annua della
mortalità per tumore al seno per le donne appartenenti al gruppo di età che
possono trarre beneficio dallo screening, è stata dell'1% nelle zone con
accesso allo screening e del 2% in quelle aree in cui l'accesso allo screening
non è possibile. Nelle donne che erano troppo giovani per trarre beneficio dallo
screening, la diminuzione è stata più alta, rispettivamente del 5% e del 6% (10).
Ciò significa che la causa della diminuzione della mortalità per tumore al seno
non va ricercata tanto nello screening quanto nella possibilità di ricevere cure
migliori.

In Europa lo screening per il tumore al seno è raramente offerto alle donne di
età inferiore ai 50 anni. Eppure c'è stato un calo del 37% nella mortalità per
tumore al seno tra il 1989 e il 2005 per le donne appartenenti a questa fascia di
età, mentre solo del 21% nelle donne di età compresa tra 50-69 anni (11). In
molti paesi la diminuzione della mortalità per il cancro al seno si è registrata
prima dell'introduzione dello screening.

Confronti effettuati tra sei paesi europei (due paesi alla volta), geograficamente
vicini tra loro ma che avevano introdotto lo screening a 10-15 anni di distanza
l'uno dall’altro, non ha mostrato alcuna relazione esistente tra l'inizio dello
screening e la riduzione della mortalità per tumore al seno (12). Anzi, i dati
riportano una riduzione della mortalità per tumore al seno pressoché pari nei
sei paesi europei come negli Stati Uniti (13).

Uno studio australiano ha dimostrato che la riduzione della mortalità per tumore
al seno, può essere attribuita in gran parte, se non totalmente, a terapie migliori
(ormonali e chemioterapia) (14).

I dati riguardanti lo stadio e le dimensioni dei tumori forniscono una
spiegazione di questi risultati negativi (1). Se lo screening non riduce il
verificarsi d e i tumori allo stadio avanzato , allora non funziona. Una revisione
sistematica di studi provenienti da sette paesi ha dimostrato che lo screening
non ha ridotto il tasso di incidenza di tumore alla mammella ad uno stadio
avanzato (tumore maligno di dimensione superiore a 20 millimetri). (15).
8

Danni

Gli studi randomizzati hanno dimostrato che lo screening ha comportato un
aumento del 30% nel numero di donne a cui è stato diagnosticato un tumore al
seno e che per questo si sono sottoposte a terapie, rispetto al gruppo di donne
che non si sono sottoposte a screening (5). Questo alto livello di diagnosi
eccessiva si può riscontrare anche in studi sulla popolazione dei paesi europei,
di Stati Uniti, Canada e Australia. Una revisione sistematica dei paesi che
offrono lo screening di routine ha registrato un eccesso di diagnosi del 52%
rispetto ai valori considerati nella norma (16). L'eccesso di diagnosi registrato in
Danimarca, il cui gruppo di controllo non ha partecipato allo screening, è stato
del 33% (17).

La revisione Cochrane (5) spiega il significato che un eccesso di diagnosi del
30% ha per le donne. Negli studi del Canada e di Malmö, 1.424 donne
sottoposte a screening sono state operate con l’asportazione di una parte o di
tutto il seno, contro 1083 donne del gruppo di controllo non sottoposto a
screening. Poiché al gruppo di controllo appartengono 66.154 donne, l'eccesso
di diagnosi ha riguardato (1.424 -1.083)/66.154 x 2000 = 10 donne, su 2000
sottoposte a screening.

In conseguenza di ciò, se 2000 donne sono sottoposte a screening, a 10 donne
sane sarà diagnosticato un tumore che non sarebbe stato diagnosticato se non
si fossero sottoposte allo screening. Le 10 donne verranno sottoposte a
interventi chirurgici al seno e spesso riceveranno anche altre cure, in quanto
considerate essere affette da tumore. Se non avessero effettuato lo screening,
avrebbero continuato ad essere sane.

Alcuni studi provenienti dagli Stati Uniti, Svezia e Norvegia sostengono che
metà o più dei tumori individuati dallo screening sarebbero scomparsi
spontaneamente senza alcuna terapia (18). Inoltre, la maggior parte delle
iniziali trasformazioni delle cellule evidenziate dallo screening (carcinoma in
situ) sono innocue, in quanto non sarebbero mai progredite fino a divenire un
tumore invasivo (5).

La revisione Cochrane ha mostrato che il numero di casi di asportazione del
seno è superiore del 20% tra le donne sottoposte a screening mammografico
rispetto a quelle che formano il gruppo di controllo (5). Anche altri studi hanno
rilevato un maggior numero di operazioni di mastectomia nei casi in cui si
effettua lo screening rispetto a quelli in cui tale esame non è effettuato (5). I dati
dei programmi di screening Danesi (9) e Norvegesi (19) confermano questo
trend. Inoltre, nel Regno Unito, la mastectomia totale è stata praticata nel 29%
dei casi in cui le lesioni tumorali sono state scoperte ad uno stadio molto
precoce, prima che tali lesioni potessero diffondersi, sebbene questi siano
9

proprio i casi nei quali si sarebbe potuto praticare un intervento più limitato (20).

Lo stress psicologico causato dall’incertezza di avere o meno un tumore può
essere considerevole (5, 21). Negli Stati Uniti si è calcolato che, dopo 10
screening con mammografia il 49% delle donne sane saranno incorse in un
falso allarme (22). In Norvegia, il 21% delle donne avrà avuto un falso allarme
dopo 10 screening con mammografia (23).

Tuttavia i numeri riguardanti i falsi allarmi, in Norvegia e in molti altri paesi, sono
troppo piccoli in quanto i dati riportati non comprendono ulteriori esami di
controllo provocati dalla scarsa qualità tecnica delle mammografie (23). Poiché i
richiami per motivi tecnici inducono nelle donne uno stato d'ansia tanto forte
quanto quello generato dal reale sospetto della presenza di un tumore (21),
anche questi casi dovrebbero essere considerati alla stregua di falsi allarmi. A
Copenhagen, il 13% delle donne subirà un falso allarme in 10 anni di screening
(5 esami) (24). Utilizzando il 10% come stima generale per l’Europa, si ha il
risultato che 200 donne sane ogni 2000 donne regolarmente sottoposte a
mammografia per 10 anni incorre in un falso allarme.

Come affermato in precedenza, e secondo di quanto rilevato dalla revisione
sistematica, circa la metà delle donne avverte dolore durante la mammografia,
quando la mammella viene compressa (25).


Perchè abbiamo scritto questo opuscolo?

Nel 1999, quando in Danimarca fu sollevato il dubbio circa la valenza dello
screening mammografico, Il Consiglio Nazionale della Salute chiese al medico
e scienziato Peter C Gøtzsche, del Centro Cochrane Nordico, di valutare gli
studi sullo screening mammografico (1). Il rapporto fatto dal Centro Cochrane
divenne in seguito approfondito, dando vita ad una revisione Cochrane (5), la
revisione più completa degli studi sullo screening.

Il Centro Cochrane Nordico è un centro di ricerca indipendente, che ha
pubblicato più ricerche sullo screening mammografico rispetto a qualsiasi altra
istituzione indipendente. Nel 2006, a seguito della pubblicazione della nostra
revisione critica riguardante l'invito a partecipare allo screening in diversi paesi,
tra cui la Danimarca (2), il Consiglio Nazionale della Salute Danese richiese
suggerimenti per operare la revisione del proprio opuscolo informativo.

I quattro autori dell'opuscolo che state leggendo furono invitati all'incontro. Il
Consiglio Nazionale della Salute Danese non prestò attenzione alle nostre
osservazioni pubblicando un opuscolo rivisitato che ci sembrò contenesse gravi
errori (1). A questo punto decidemmo di scrivere un nostro opuscolo, pubblicato
10

nel 2008, dopo averlo sottoposto a verifica sia tra gli operatori sanitari e che tra
i profani.

Poiché l'opuscolo ufficiale in uso nel Regno Unito era fuorviante tanto quanto
quello pubblicato dal Consiglio Nazionale della Salute Danese, e poiché gli
operatori inglesi si sono mostrati ugualmente restii agli argomenti sostenuti dal
Centro Cochrane Nordico, come del resto il Consiglio danese, abbiamo pensato
di scrivere un articolo che riguardava esclusivamente le carenze dell'opuscolo
inglese. Nel 2009 abbiamo pubblicato le nostre osservazioni nel British Medical
Journal, insieme ad una traduzione del nostro opuscolo (3).

Il Center for Medical Consumers degli Stati Uniti (Centro per i consumatori in
ambito medico) ha dichiarato che il nostro opuscolo può considerarsi "il primo
esempio di informazione onesta sulla mammografia per le donne, scritta da
professionisti in ambito sanitario" (1). Crediamo che questo sia il motivo per cui
molte persone si sono rese disponibili a tradurre questo opuscolo in altre lingue,
tanto che oggi si può trovare in 13 lingue.

Le informazioni che le donne ricevono quando vengono invitate a partecipare
allo screening mammografico sono insufficienti, di parte ed errate (1-3). Le
lettere di invito sottolineano i benefici dello screening, ma non riportano il
numero di donne sane che incorreranno in danni molto gravi quali l'eccesso di
diagnosi e l'eccesso di cure.

Quando le donne vengono invitate tramite lettera a partecipare allo screening
mammografico, di solito l'invito contiene anche un appuntamento per effettuare
l'esame. Questa procedura esercita una certa pressione sulle donne e in
questo modo la loro partecipazione diventa meno volontaria. In alcuni paesi,
vengono contattate anche telefonicamente ed incoraggiate a partecipare,
atteggiamento quest'ultimo che potrebbe risultare coercitivo.

Le informazioni reperibili in internet, ad esempio sui siti web dei gruppi di
sostegno per malati di tumore, spesso omettono di riportare i danni più gravi.
Oppure tali aspetti vengono descritti come benefici. Ad esempio, viene detto
che lo screening riduce il rischio che una donna affetta da tumore ha di perdere
il seno (1). Questo non è vero. A causa dell'eccesso di diagnosi e di cure, lo
screening aumenta il rischio di mastectomia.

Per ulteriori informazioni in merito vi consigliamo di consultare i seguenti siti
web:

• il National Breast Cancer Coalition (www.stopbreastcancer.org), i cui membri
sono soprattutto donne affette da tumore al seno, e
• il Center for Medical Consumers (Centro per i Consumatori in ambito medico)
(www.medicalconsumers.org).



Questo opuscolo offre informazioni necessarie e di base sui benefici e sui danni
dello screening con la mammografia, in modo da consentire alla donna -
insieme alla sua famiglia e se vuole al suo medico - di prendere una decisione
libera e informata in merito alla partecipzione allo screening mammografico.

L'opuscolo è disponibile su sito: www.cochrane.dk e www.screening.dk. Le vostre osservazioni e critiche sono benvenute; potete scriverci a
general@cochrane.dk.



VEDIAMO SE STAVOLTA S'E' CAPITO!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 18/6/2015 10:00  Aggiornato: 18/6/2015 10:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
CERTO CHE, SE FOSSE VERO CHE QUALCUNO SI NUTRE DELLE EMOZIONI DEGLI UMANI, SPECIE NEGATIVE, IO GLI DO' DA MANGIARE PARECCHIO CONTRO LA MIA VOLONTA'!


LA GLOBALIZZAZIONE DELLA GUERRA
http://www.stampalibera.com/index.php?a=29837

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
RobiRaggio
Inviato: 18/6/2015 11:10  Aggiornato: 18/6/2015 11:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/4/2014
Da:
Inviati: 77
 Re: Commenti liberi
Una delle mie prime "battaglie" da web quando ancora ero un dinosauro della rete fù quella contro il Nutellone. Attaccavo le pagine Facebook di Ferrero e speravo con questo di influire o dare del fastidio. Come detto ero un dinosauro (lo sono ancora??) e non mi rendevo conto che ero solo uno dei tanti irrelevanti di un mare magnum come è Internet.

In questi giorni oltre ai soliti irrelevanti del web che vanno da ambientalisti a salutisti ne ha voluto parlare Segolene Royal:

http://www.repubblica.it/esteri/2015/06/17/news/caso_nutella_segolene_royale_si_scusa-117083801/

Ferrero si è infuriato.
La contromossa è stata subito spedire la moglie Agnese del nostro amato Leader
a quella merda di Expo a far ingurgitare la crepes alla Nutella alla povera bambina:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/17/expo-2015-agnese-renzi-e-la-figlia-mangiano-nutella-dopo-lattacco-di-segolene-royal/1787193/

Poi tanto per farmi venire il cuore nero sono andato sul sito di questi teppisti debunker che immagino già conoscete:

http://www.butac.it/un-po-di-chiarezza-sullolio-di-palma/

Raggiando


"Le cose belle della vita non sono cose"
bernuga
Inviato: 18/6/2015 13:11  Aggiornato: 18/6/2015 13:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
Altro ragazzo di 17 anni ucciso da uno psicopatico in divisa durante un controllo stradale:

www.liveleak.com/view?i=8f9_1434573577

peonia
Inviato: 18/6/2015 13:18  Aggiornato: 18/6/2015 13:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
LA GRANDE BRUTTEZZA, regia di Marino & C. più loro fidati amici..

DA ROMANA E PER AVERCI VISSUTO INTENSAMENTE DA QUELLE PARTI, NEI BEI TEMPI, HO AVUTO UNA COLTELLATA AL CUORE!

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_giugno_18/a-busivi-anche-hotel-roma-regole-svanite-1973987c-1576-11e5-8c76-9bc6489a309c.shtml?cmpid=SF020103COR

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
bauer
Inviato: 18/6/2015 13:28  Aggiornato: 18/6/2015 13:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/5/2012
Da:
Inviati: 42
 Re: Commenti liberi
Avevo letto di svariate persone qui su LC che si chiedevano come mai, se i vari moon landing siano veramente dei falsi, la russia non abbia mai detto niente a riguardo.

Ora pare che la commissione investigativa russa, per lo meno a detta del suo portavoce, voglia scoprire come abbiano fatto i video delle missioni a sparire e dove i 400 kg di materiali lunari siano finiti (non capisco quali siano i dubbi su questi materiali).

In realtà viene esplicitamente detto che non credono che l'intera storia fosse una farsa ("We are not contending that they did not fly [to the moon], and simply made a film about it.") ma mi chiedo cosa sarebbero in grado di scoprire nel caso che questa investigazione si faccia veramente.

http://www.themoscowtimes.com/news/article/russian-official-proposes-international-investigation-into-us-moon-landings/523799.html

peonia
Inviato: 18/6/2015 14:15  Aggiornato: 18/6/2015 14:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
l'ho letto stamattina, ma a me la frase in questione è sembrata molto, ma molto ironica...... come a dire non diciamo questo (quindi non ci accusare di nulla) ma cerchiamo insieme (nulla...) non diciamo che è stato un film..... quindi lo hanno pensato, ma non lo dicono!!! ahò i russi so forti, e campioni di scacchi!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 18/6/2015 14:18  Aggiornato: 18/6/2015 14:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Oggi ho scoperto questo personaggio, incredibile, divertente, simpatico, particolare...
https://www.youtube.com/watch?v=VN_KJOR56l4&list=PLWILSiYOTMK12z0p8KfFZBHKi9-9tDZhw

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
ballamauri
Inviato: 19/6/2015 3:32  Aggiornato: 19/6/2015 3:32
So tutto
Iscritto: 18/4/2015
Da:
Inviati: 6
 Re: Commenti liberi
Immigrati, piano del Viminale: arriva il lasciapassare a tempo

Salvo poi smentirsi poco dopo:

Immigrazione, Alfano: Mai proposto permessi temporanei, ottenute quote vincolanti

Mi sa che il "piano B" l'UE l' ha infilato su per il "lato B" di Renzi e Alfano.

Condor96
Inviato: 19/6/2015 9:10  Aggiornato: 19/6/2015 9:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/4/2015
Da: Misteriosa
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi
http://albainternazionale.blogspot.it/2015/06/false-flag-in-una-chiesa-negli-usa.html

Sparatoria nella Carolina del Sud, in una chiesa. Arrestato il killer.

Teocerri89
Inviato: 19/6/2015 10:04  Aggiornato: 19/6/2015 10:04
So tutto
Iscritto: 24/2/2015
Da: Malesco
Inviati: 28
 Re: Commenti liberi
Su La Stampa di questa mattina....

Guarda che Lunaaaaaaa

Notare la frase "I cospirazionisti da ieri hanno un altro alleato" quei cattivoni.

Saluti a tutti.

Matteo Cerrina

Maiori forsan cum timore sententiam in me fertis quam ego accipiam.
fabster64
Inviato: 19/6/2015 19:47  Aggiornato: 19/6/2015 19:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2007
Da:
Inviati: 66
 Re: Commenti liberi
Ennnoooo!!! Quello della luna lo volevo postare io! Dopo che ho letto che adesso diventiamo tutti amici di Vladimiro!

Allora vi posto questa:
Bad Timing
purtroppo la polizia non era stata informata e ha bloccato le riprese di quello che avrebbero potuto sdoganarci per attacco terroristico di migranti! Peccato un'occasione sprecata!

e poi vi posto anche questa. Lo so che non e' fresca di giornata ma una dichiarazione sotto giuramento e' sempre "sexy" ...
John Lear testimonia sotto giuramento

crunch
Inviato: 19/6/2015 21:05  Aggiornato: 19/6/2015 21:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Notare la frase "I cospirazionisti da ieri hanno un altro alleato" quei cattivoni.


ah ah! mi sa che blatter resta dov'e' e nessuno osera' piu mettere in discussione i mondiali del 2018

Slobbysta
Inviato: 20/6/2015 1:49  Aggiornato: 20/6/2015 1:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Commenti liberi
Caserma chinotto Vicenza...la base del.. http://www.eurogendfor.org/italiano / http://www.carabinieri.it/arma/partners/eurogendfor

...c'era quella canzone che diceva un chinotto ogni due ore fa passare il malumore...Skiantos..Kinotto!

Slobbysta

Parsifal79
Inviato: 20/6/2015 10:03  Aggiornato: 20/6/2015 10:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Dedicato a tutti quelli che si vantano di aver delegittimato il sistema.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/19/cassa-depositi-e-prestiti-renzi-cambia-il-timone-e-vara-la-nuova-rotta/1796592/

La Cassa Depositi e Prestiti è una banca o la longa manus del governo? Se lo chiedeva a febbraio la Corte dei Conti che evidenziava la necessità di definire la nuova “mission industriale” della società pubblica che gestisce 250 miliardi di risparmi postali degli italiani. Alla luce degli ultimi fatti di cronaca, l’ago della bilancia pende per la seconda opzione, quella che assegna alla Cdp il ruolo di nuovo braccio finanziario della politica industriale dell’esecutivo. Lo testimonia il fatto che Matteo Renzi abbia fatto carte false per sostituire il presidente, Franco Bassanini, facendo spazio all’ex banchiere Goldman Sachs e attuale presidente di Salini-Impregilo, Claudio Costamagna, in passato fra gli ospiti del panfilo Britannia su cui negli anni ’90 si decisero le privatizzazioni dei gioielli di Stato italiani.
-----------------------------------------------------------------------

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/20/acqua-pubblica-il-pd-ha-deciso-per-il-no-a-porte-chiuse-reggio-emilia-da-citta-modello-a-promessa-tradita/1794288/

Acqua pubblica, il Pd ha deciso per il no. A porte chiuse. “Reggio Emilia, da città modello a promessa tradita”

Nella città emiliana scade il contratto con la multiutility e l'ex amministrazione aveva appoggiato la richiesta di passare a una gestione pubblica, commissionando anche uno studio di fattibilità. All'improvviso però il passo indietro votato in direzione provinciale. E sono ricominciate le proteste: "Questa non è democrazia. Buttano via un lungo percorso". E c'è chi sospetta l'intervento da Roma dell'ex sindaco e ora ministro dei Trasporti Delrio: "Con lui era iniziato l'iter, ora non parla"
-------------------------------------------------------------------------

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/19/renzindustria/1795395/

Ma chi le fa le leggi? La domanda sorge spontanea dopo l’ennesimo buco scoperto nell’ennesima norma – quella sul falso in bilancio – che sortisce il risultato esattamente opposto a quello annunciato. Non che i legislatori dell’ultimo ventennio, cioè i governi attraverso i decreti e le maggioranze parlamentari tramite i disegni di legge, abbiano mai brillato per competenza. Ma neppure la scalcinata tradizione legislativa nazionale aveva mai conosciuto una stagione così cialtronesca e ciabattona. Non c’è legge o decreto che, una volta approvato, non venga seguito da polemiche sugli effetti indesiderati (almeno a parole) che produce all’insaputa (così assicurano lorsignori) da chi l’ha firmato e votato, col contorno di sospetti sulle manine o manone che hanno inserito emendamenti last minute e sulle teste vuote che non li hanno notati. Segue, immancabile, la promessa di rimediare riformando la riforma appena varata. Il tutto da parte di chi sostiene la “riforma del Senato” spiegando che due Camere sono ormai un lusso e ne basta una sola, quando per correggere tutte le cazzate che fa questa gente ne servirebbero almeno sei o sette.

L’Italicum è legge dello Stato da poco più di un mese dopo quattro letture, e già Ncd e mezzo Pd (che l’han votato fino all’ultimo) chiedono di modificarlo. Il nuovo falso in bilancio, contenuto nella legge Anticorruzione presentata nel febbraio 2013 da Pietro Grasso e poi emendata e riemendata fino a sfigurarla, è rimbalzato da una Camera all’altra per due anni e mezzo: l’esito è che anche i pochissimi che venivano condannati con la vecchia norma – la giustamente vituperata legge Berlusconi-Ghedini del 2002 – vengono assolti con quella nuova, che è ancora peggio. Non lo dicono i gufi: lo dice la Cassazione, supremo giudice dell’interpretazione delle leggi. In un Paese normale governo e maggioranza che han combinato il disastro si cospargerebbero il capo di cenere e correrebbero subito ai ripari: sempreché, è ovvio, il loro scopo fosse davvero quello che sbandierano da due anni, cioè punire più severamente chi falsifica i bilanci. Invece tocca leggere le corbellerie degli innumerevoli responsabili giustizia del Pd, che fanno i pesci in barile per non assumersi le proprie responsabilità. Sentite Donatella Ferranti, che faceva addirittura il giudice e ora per fortuna non lo fa più, ma purtroppo fa la deputata del Pd e la presidente della commissione Giustizia della Camera: “L’allarme è strumentale: è indubbio che la nuova legge abbia reintrodotto il delitto di falso in bilancio, ma la giurisprudenza, come sempre, si deve assestare tenendo conto dei lavori parlamentari preparatori”.

Una supercazzola in piena regola: intanto “allarme strumentale” rispetto a chi e a che? La Cassazione ha annullato senza rinvio la condanna di Luigi Crespi proprio perché il nuovo falso in bilancio targato Renzi-Orlando è addirittura più blando di quello vecchio targato B.-Ghedini: quindi la giurisprudenza è già bell’e “assestata”, e dà torto marcio alle Ferranti e agli altri geni che hanno partorito l’aborto. E di quali “lavori preparatori” va cianciando la signora, visto che nei lavori preparatori le valutazioni societarie erano comprese nel nuovo delitto, ma sono state poi cancellate in zona Cesarini da un emendamento del governo? Qui di “strumentale” c’è solo quell’emendamento, che le solite voci di corridoio attribuiscono al ministero dello Sviluppo Economico, dove siede Federica Guidi, quinta colonna di Confindustria dentro il governo.

Non è un mistero che gl’industriali vedono come il fumo negli occhi il reato di falso in bilancio (che è una delle specialità della casa) e che all’ultimo momento il ministro Orlando dovette inghiottire l’emendamento imposto dalla nota lobby per vanificare il nuovo reato e le nuove pene regalando una scappatoia – quella che esclude le false valutazioni dall’area penale – a chi vuole continuare a truccare i conti e a farla franca. Come prima, anzi più di prima.

La stessa lobby ha ottenuto un Jobs Act copiato pari pari da un documento dell’ufficio studi di Confindustria: raso al suolo l’art.18 e addirittura legalizzato lo spionaggio sui lavoratori. Per non parlare della riforma della scuola, che ricalca pedissequamente i desiderata delle grandi imprese, come il Fatto ha subito documentato. Grazie a un blitz dei 5Stelle votato anche dal Pd, due settimane fa è passata la legge che finalmente rende possibile la class action: ma è bastato che Squinzi protestasse perché la Boschi annunciasse l’immediata retromarcia. Un po’ com’era accaduto col decreto fiscale di Natale, quando la solita “manina” infilò in extremis il condono su frodi ed evasioni fino al 10% del fatturato dichiarato e solo la scoperta (grazie a Libero e al Fatto) delle conseguenze assolutorie sulla condanna definitiva di B. costrinse Renzi ad assumersi la responsabilità dell’inguacchio e a fermare le bocce. Senza che peraltro se ne sia più saputo nulla.

Neppure ai tempi di B. la Confindustria aveva potuto fare il bello e il cattivo tempo come oggi. E mai come ora la trasparenza legislativa era stata oscurata da interventi sotterranei, clandestini, inconfessati e inconfessabili che nessuno rivendica e dunque restano in cerca d’autore.

A costo di ripeterci, la domanda al governo e alla maggioranza è molto semplice: chi è il mandante e chi è l’autore dell’emendamento del governo che salva i truccatori di bilanci? Il ministro Orlando ne era al corrente o l’ha scoperto a cose fatte e s’è voltato dall’altra parte? I partiti, Pd in testa, che hanno approvato la solenne porcata se n’erano accorti (bastava leggere il Fatto e il Corriere), o votano le leggi senza leggerle o senza capirle? E soprattutto: ora che la Cassazione li ha messi in mutande, cosa intendono fare per tappare il buco nella nuova legge e per allontanare dal governo chi ha fatto il furbo danneggiando i cittadini e gli imprenditori onesti? In attesa di cortese riscontro, porgiamo distinti saluti. Con una postilla: vergognatevi.

peonia
Inviato: 20/6/2015 10:20  Aggiornato: 20/6/2015 10:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Cari eurotomani e sfintere-oppressi, mi rivolgo a quel che resta del vostro fegato. Lo so che non avete tempo di leggere. E allora vi racconto quello che è successo nell’ultima settimana di Byoblu.
Comincio col farvi vedere un simpatico vecchino. Uno talmente democratico che quando ci sono le elezioni si barrica in casa con una collana di aglio intorno al collo e si nasconde in una bara con dentro la terra raccolta a Cernobbio all’ultimo Forum Ambrosetti (che se per caso una scheda elettorale o un santino lo colpiscono, gli vengono le stigmate). Lui non è un non morto, no: lui è un eterno non–eletto: lo puoi votare solo piantandogli nel cuore una matita copiativa! Lo avrete capito, sto parlando di Mario Monti.
continua....




http://www.byoblu.com/post/2015/05/14/oltre-il-colpo-di-stato-una-settimana-di-byoblu.aspx

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 22/6/2015 8:03  Aggiornato: 22/6/2015 8:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Beppe, saggio uomo, sempre avanti precorre tempi....

"Il nostro modello di sviluppo è basato sul ciclo produzione-acquisto-utilizzo-rifiuto, una fabbrica produce un oggetto, qualcuno lo acquista, lo utilizza e infine lo butta via quando è logoro o non serve più. Così non si può andare lontano, non si può produrre all'infinito perché le risorse della terra sono finite e soprattutto perché il nostro pianeta non ne può accogliere tutti gli scarti. Serve un nuovo modello di sviluppo, quello dell'economia circolare: chiudiamo il cerchio della produzione con il riciclo e il riuso."


http://www.beppegrillo.it/2015/06/caro_beppe_tu_lo_dicevi_adesso_e_realta.html

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Condor96
Inviato: 22/6/2015 14:15  Aggiornato: 22/6/2015 14:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/4/2015
Da: Misteriosa
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi

Antdbnkrs
Inviato: 22/6/2015 19:06  Aggiornato: 22/6/2015 19:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
I FIGLI DI PUTTANA DELLA NATO pianificano 40.000 uomini ai confini della RUSSIA!!!

NATO plans 40,000-strong rapid response force in E. Europe
http://rt.com/news/268825-nato-rapid-response-stoltenberg/

NATO’s rapid response Spearhead Force in Europe might reach 40,000 troops, a tenfold growth from the initial 4,000-strong force deployed last year, the military alliance’s chief said. Most of these troops will be stationed near Russian borders.

“NATO defense ministers ... [will] make a decision to further increase the strength and capacity of the 13,000-strong NATO Response Force (NRF) to 30,000 or 40,000 troops,” Secretary-General Jens Stoltenberg said Monday.

The decision is to be officially announced during NATO’s defense ministers meeting on June 24-25 in Brussels.

The troops will be under the command of 6 HQs to be stationed in Bulgaria, Estonia, Latvia, Lithuania, Poland and Romania. The Spearhead Force will include Special Forces and rapid response teams, enforced with marine and air components.

A new rapid reaction force ready to be deployed within 48 hours was initially intended to consist of 4,000 troops.

Tizio.8020
Inviato: 22/6/2015 20:11  Aggiornato: 22/6/2015 20:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2014
Da: Ravenna
Inviati: 173
 Re: Commenti liberi

peonia
Inviato: 22/6/2015 23:53  Aggiornato: 22/6/2015 23:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Antdbnkrs
Inviato: 23/6/2015 16:40  Aggiornato: 23/6/2015 16:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
@peonia

La nostra unica speranza è Putin.... se sbrocca sono cazzi

toussaint
Inviato: 23/6/2015 17:02  Aggiornato: 23/6/2015 17:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Da Russia Today:

On Tuesday Russian President Vladimir Putin said that if NATO threatens Russian territory, Moscow will respond to the threat accordingly.

“If someone threatens our territories, it means that we will have to aim our armed forces accordingly at the territories from where the threat is coming. How else could it be? It is NATO that is approaching our borders; it’s not like we are moving anywhere,” Putin said.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Antdbnkrs
Inviato: 23/6/2015 20:04  Aggiornato: 23/6/2015 20:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
Ripeto: Questi figli di puttana della NATO stanno giocando con il fuoco

US deploying 250 military vehicles 'incl. Abrams tanks' near Russian border

Washington plans to station hardware, including tanks and armored vehicles, in a number of European countries, Defense Secretary Ash Carter announced on Tuesday. Nukes withdrawn in the 1980s will not return to Europe.

Bulgaria, Estonia, Latvia, Lithuania, Poland, and Romania will be hosting the new hardware, and it will be possible to move it around for exercises, Carter said as he stood with his Estonian, Latvian and Lithuanian counterparts on a visit to Tallinn.


http://rt.com/usa/269071-us-europe-tanks-russia/

peonia
Inviato: 23/6/2015 20:09  Aggiornato: 23/6/2015 20:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
antdbkrs ci porteranno in salvo i ns amici extra? io ci spero..



La sonda Dawn della Nasa si sta avvicinando sempre più al pianeta nano Cerere. E più immagini scatta, più rivela particolari interessanti. Crateri, rilievi montuosi, strane macchie luminose e, adesso, anche quella che sembra essere una piramide, secondo quanto mostrano le immagini pubblicate dal Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa. Si tratta di una montagna alta 5 chilometri (???) che sorge su una superficie piatta, ma la forma è decisamente quella dei monoliti egizi.

http://www.liberoquotidiano.it/news/scienze---tech/11803322/Nasa--la-sonda-Dawn-trova.html#.VYlxZw3MaY8.facebook


alta 5 chilomntri???? e lapeppa!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Antdbnkrs
Inviato: 23/6/2015 21:29  Aggiornato: 23/6/2015 21:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
@peonia

sempre che pure i nostri amici extra non siano contenti di una sfoltitina per "scendere" a 500.000 (georgia guidestone)

peonia
Inviato: 24/6/2015 0:40  Aggiornato: 24/6/2015 0:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Le faccende si ingarbugliano..... (o sono io che mi rin.....sco? )


C′E′ QUALCOSA DI LOSCO NELLA POLITICA INTERNAZIONALE?

L’isolamento progredisce: grande accordo tra Arabia Saudita e Russia

giugno 22, 2015

Dedefensa 21/06/2015Russia's President Putin meets with Saudi Arabia's Prince Mohammed bin SalmanTutto ciò non farà che aggiungersi alla dinamica assai rapida e virtuosa del caos trasformato in iperdisordine mondiale, anche quando si tratta di un evento che dovremmo ritenere strutturato. Assieme al vertice economico di San Pietroburgo (Davos orientale) accolto dai sogghigni di Washington, dagli scherni del Financial Times e da una relazione distorta di Bloomberg, Putin ha incontrato una forte delegazione dell’Arabia Saudita composta dalle più potenti figure, oltre al nuovo re, del regno. Estremamente importanti accordi sono stati siglati, anche per stabilizzare il mercato del petrolio e Putin ha ricevuto un sontuoso invito ufficiale a recarsi a Riyadh (naturalmente, anche Putin ha invitato il re a recarsi a Mosca)

http://www.stampalibera.com/index.php?a=29873


...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
toussaint
Inviato: 24/6/2015 14:16  Aggiornato: 24/6/2015 14:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Peonia, chiamasi "manovra di alleggerimento".
Già due volte i russi si sono trovati a combattere fondamentalisti islamici finanziati e organizzati da Washington, stavolta hanno deciso di tentare di arginare il pericolo in anticipo e cosa c'è di meglio che trattare con l'Arabia Saudita?
Non sarà piacevole o eticamente condivisibile, ma come si fa a non comprendere Putin?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 24/6/2015 14:25  Aggiornato: 24/6/2015 14:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH
Fantastico!!!
A volte la vita sa come metterci di buonumore:

Refuso Leggo - Rubentus


"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
peonia
Inviato: 24/6/2015 15:07  Aggiornato: 24/6/2015 15:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
@toussaint
innanzitutto grazie per le tue info nel forum.... mi ha spaventato dover studiare tutta quella roba.. ma lo farò...

poi mi son detta anche io che Putin è proprio un bravo stratega, sarà quel sarà ma è BRAVO! vedremo.....la follia stelleestrisce dilaga sempre più.... :-O


PER TUTTI

http://www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/tecnologie/2015/06/23/primo-messaggio-quantistico-al-mondo-via-satellite_16c16114-97c5-47e5-bb35-c60c55831855.html

mica male se è tutto vero!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Condor96
Inviato: 24/6/2015 18:24  Aggiornato: 24/6/2015 18:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/4/2015
Da: Misteriosa
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi

Parsifal79
Inviato: 25/6/2015 18:10  Aggiornato: 25/6/2015 18:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
http://www.beppegrillo.it/2015/06/fate_lamore_non_fate_la_guerra.html



intervento di Manlio Di Stefano, portavoce M5S Camera

“Visti gli ultimi sviluppi geopolitici in Medioriente e nell'Est Europa, con ogni probabilità, il mondo sarà in guerra quest'estate. Probabilmente entreremo in guerra quest'estate, se siamo fortunati non sarà uno scontro nucleare”. A parlare è un alto funzionario NATO all'analista esperto di servizi di intelligence USA John Schindler.
Ci sono davvero rischi di una possibile terza guerra mondiale dalle potenziali conseguenze apocalittiche in un'epoca termonucleare? E il responsabile è davvero Putin come vuole far credere la stampa?

La posta in gioco

Gli Stati Uniti e la NATO hanno dichiarato recentemente di voler riconsiderare il modo di confrontarsi con una Russia “più assertiva”. E anche se tutti gli indizi portano ad una riproposizione del "contenimento" della guerra fredda, il segretario alla Difesa degli Stati Uniti, Ashton Carter, ha precisato che gli USA “non si faranno trascinare” nel passato dalla Russia, e che la NATO resta aperta a un miglioramento delle relazioni, ma che “la decisione spetta al Cremlino”.

In realtà il Segretario Generale della NATO, Jens Stoltenberg, ha ammesso che la NATO sta portando avanti “il più grande rafforzamento militare” fin dai tempi della guerra fredda.
Il 23 giugno, invece, Carter ha annunciato che Washington inizierà a posizionare carri armati, artiglieria e altri equipaggiamenti militari nei Paesi del centro e dell'est Europa. Le nazioni che ospiteranno gli armamenti e i battaglioni «che verranno spostati per addestramento ed esercitazioni» saranno: Estonia, Lituania, Lettonia, Bulgaria, Romania, Polonia e la stessa Germania nonostante buona parte della stampa tedesca scriva che “tale proposito non può che destabilizzare e dividere il mondo occidentale”.

L'aggressività degli USA

La conferma del dispiegamento di carri armati, armi pesanti e truppe USA nei paesi membri della NATO al confine con la Russia “sarà l'atto più aggressivo degli Stati Uniti dalla fine della Guerra Fredda”, ha commentato un ufficiale del ministero dell’Interno russo. Alla notizia, il presidente russo Vladimir Putin, aveva già risposto annunciando che Mosca quest'anno aggiungerà 40 nuovi missili balistici al suo arsenale nucleare e dichiarando, recentemente, che “Non appena sorgerà una minaccia per la Russia in uno Stato vicino, la Russia risponderà in modo adeguato e costruirà la sua politica di difesa al fine di neutralizzare questa minaccia potenziale”.
Secondo Putin, “è la NATO che si sta avvicinando alle nostre frontiere, non il contrario. Al momento non c'è nulla di cui la Finlandia debba preoccuparsi”.

Scenari di “guerra gelida”

In questo contesto, creatosi dopo il colpo di stato in Ucraina del febbraio del 2014, spalleggiato da USA e UE per portare la NATO ai confini russi, Stephen Cohen ha scritto recentemente che gli USA sono vicini ad una guerra contro la Russia come ai tempi della crisi missilistica cubana. Il nuovo governo e il nuovo Parlamento ucraino hanno votato per l'ingresso nella NATO, cosa non tollerabile per qualunque leader russo. Noam Chomsky era stato più chiaro nel far comprendere la questione: “è come se il Patto di Varsavia fosse stato allargato al Sud America e fosse oggi in trattativa con Messico e Canada. Quindi certo che la situazione è molto complessa. Voglio dire tutto ciò che si scrive su Putin è folle. [...] la sua posizione politica è perfettamente comprensibile”.

Fallimento Nato: quali rischi futuri?

Quello che sta accadendo in Ucraina dimostra come il sistema “di sicurezza” occidentale ci espone dunque a gravissimi rischi. E l'Italia con la sua cieca obbedienza agli Stati Uniti sta portando il Paese in una vicolo cieco che pone a rischio importanti interessi strategici nazionali.
Per comprendere le intenzioni di USA e NATO basta ricapitolare le esercitazioni militari in atto. Dopo una prima fase definita “Noble Jump” tenutosi in aprile in Polonia con la partecipazione di forze tedesche e italiane, si è avuta la seconda recentemente a largo della Scozia, definita “Joint Warrior”, che per ammissione della stessa NATO è stata la maggiore esercitazione navale di sempre. Il tutto serve a preparare la madre di tutte le esercitazioni, vale a dire la cosiddetta “Trident Juncture 2015”, la maggiore esercitazione dalla caduta del Muro di Berlino ad oggi che si terrà in Italia dal 28 settembre al 9 novembre, alla quale parteciperanno tutte le forze della Nato. Tutto questo ha un costo enorme. Soldi che per sanità, istruzione e occupazione giovanile non si trovano mai, ma l'Italia spende, secondo dati della Nato, 80 milioni di euro al giorno per la sua difesa e la NATO preme per arrivare al 2% del PIL ovvero di 100 milioni di euro al giorno.

La Russia alla ribalta

Tutto ciò, ha almeno isolato la Russia? Mentre la stampa occidentale enfatizza l’isolamento russo, in realtà Mosca continua a guadagnare partner in tutto il mondo. Gli accordi di cooperazione con l’Arabia Saudita e l’Iran, il Forum di San Pietroburgo che pullulava di aziende internazionali, il lancio della Banca BRICS prevista per il 7 luglio, un’alleanza sempre più stretta con Pechino, tutti questi movimenti avvengono nel “mondo isolato” creato da UE e USA per il futuro di Mosca.
Per “isolare” Mosca e imporre un cambiamento di regime in Ucraina che permettesse l'ingresso della NATO ai confini della Russia, per assecondare in poche parole questa strategia folle di politica estera degli Stati Uniti da sudditi e non da alleati, il governo italiano sta giocando con il fuoco in scenari di guerra potenzialmente apocalittici.

No alla guerra!

Il mondo sta cambiando a nostra insaputa, perché nessuno ce lo racconta, con la costituzione di un sistema di integrazione finanziaria da parte dei BRICS che sarà definitivamente lanciato a Mosca il 7 luglio e che sfiderà il dollaro e le istituzioni del Washington Consensus. Esisterà forse a breve un'alternativa alle catene dell'euro e del Fondo Monetario Internazionale che hanno distrutto benessere, democrazia e diritti, come dimostra in modo non più opinabile il caso della Grecia. Per ora l'Italia ha scelto la via dell'eutanasia economica con la partecipazione ad un'unione monetaria fallita e con le sanzioni ad un partner economico e commerciale fondamentale come la Russia che ci costano e costeranno miliardi di euro (-18% nella meccanica, -19% nei semilavorati, -22% in moda e accessori, -45% nell'alimentare, -22% nell'arredamento ed edilizia e -59% nei mezzi di trasporto).
L'Italia deve dire no alla corsa verso il baratro che Washington e Bruxelles hanno imposto al nostro Paese e che il governo sta portando a compimento. Noi siamo pronti a guidare il Paese fuori dal guado ma, prima, tutti insieme, dobbiamo cacciare i delinquenti che ci governano.

Parsifal79
Inviato: 25/6/2015 19:05  Aggiornato: 25/6/2015 19:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/25/trattativa-lex-capo-dei-servizi-fulci-la-falange-chiamava-dalle-sedi-sismi-alcuni-007-usavano-esplosivi/1813429/

Trattativa, l’ex capo dei Servizi Fulci: “la Falange chiamava dalle sedi Sismi, alcuni 007 usavano esplosivi”

La rivelazione al processo Trattativa dell'ambasciatore, ai vertici del Cesis tra il 1991 e il 1993 sulla sigla oscura che rivendicava omicidi e stragi nei primi anni '90. "Un analista del Sisde mi portò la mappa dei luoghi da dove partivano le chiamate e quella delle sedi periferiche del Sismi: coincidevano perfettamente". Poi aggiunge: ""All’interno dei servizi c’è una cellula che si chiama Ossi, esperta nel piazzare polveri, fare attentati"

perspicace
Inviato: 25/6/2015 19:19  Aggiornato: 25/6/2015 19:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Chi conosce motori di ricerca NON AMERICANI ?

Esistono motori di ricerca non statunitensi e non Europei alternativi a quelli statunitensi?

Tipo uno cinese oppure russo oppure giapponese.

Però multilingua se possibile.


Grazie in anticipo.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Parsifal79
Inviato: 25/6/2015 19:34  Aggiornato: 25/6/2015 19:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
https://www.ecosia.org/

è registrato a Berlino.

https://www.yandex.ru

è russo. La versione .com è registrata in Svizzera.

perspicace
Inviato: 25/6/2015 19:52  Aggiornato: 25/6/2015 19:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Grazie


Ecosia è in parte di Yahoo, quindi non va bene è sempre sotto il controllo americano.


Per questo escludevo anche quelli europei sfortunatamente per noi in questi ambiti siamo un appendice degli USA.

Yandex invece lo uso già, va bene ma ha problemi con le lingue è un po ristretto solo Russo o inglese.

Comunque grazie

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
vivatesla
Inviato: 25/6/2015 19:56  Aggiornato: 25/6/2015 19:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/10/2010
Da:
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi
Bambino Autistico riesce a parlare dopo solo 2 giorni di Olio di Cannabis

http://www.dionidream.com/bambino-autistico-riesce-a-parlare-dopo-solo-2-giorni-di-olio-di-cannabis/

Tumore al cervello di un bambino scompare con l’olio di Cannabis

http://www.dionidream.com/tumore-al-cervello-di-un-bambino-scompare-con-lolio-di-cannabis/

peonia
Inviato: 25/6/2015 22:36  Aggiornato: 25/6/2015 22:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Grazie Parsifal e grazie vivatesla non conoscevo...volevo un'alternativa a Google!!!

edit: azz!!!! ho digitato sul motore di ricerca russo la frase in italiano e mi ha dato immediatamente le risposte in italiano!!! wowwwwwwwwwwww

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 25/6/2015 23:06  Aggiornato: 26/6/2015 0:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
autorimosso

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 26/6/2015 9:26  Aggiornato: 26/6/2015 9:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Peccato che io capisca una parola su 10, credo che sarebbe molto interessante sapere che ne pensa Clark della necessità di un cambiamento di "visione strategica" americana, soprattutto per quanto riguarda la turbolenta situazione di Medio Oriente, Cina, e le sfide senza precedenti di sicurezza informatica.

https://www.youtube.com/watch?v=xKOJhRKqAtI

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
perspicace
Inviato: 26/6/2015 11:23  Aggiornato: 26/6/2015 11:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Ieri la Francia scopre e accusa gli USA fare spionaggio industriale ai danni dei leader francesi, gli USA negano e dicono che loro fanno solo spionaggio antiterroristico.

Oggi in Francia attentato terroristico ad un uomo viene tagliata la testa e il "presunto" colpevole dice "sono dell'ISIS sono un terrorista!", come per dire avete il terrorismo spiavamo quello non cercavamo informazioni vantaggiose per le aziende USA che lavorano nel settore finanziario dove il governo statunitense a investito 10'000 miliardi di soldi pubblici e se queste dovessero andar male perderebbe tutto il sistema statunitense.


Una false flag ?

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
perspicace
Inviato: 26/6/2015 12:47  Aggiornato: 26/6/2015 12:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
L'azienda dove è stato organizzato l'attacco terroristico è statunitense la "Air Products and Chemicals, Inc.".


Sembra che due uomini siano entrati nella struttura a bordo di un auto e che l'Uomo decapitato sia uno dei due uomini cioè uno dei due terroristi, insolito.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
peonia
Inviato: 26/6/2015 13:08  Aggiornato: 26/6/2015 13:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
L'INFORMAZIONE PILOTATA RAI....

Ieri sera avevo letto che doveva andare in onda questa intervista:
Bruno Mautone, ex sindaco di Agropoli e autore di un libro straordinario sulla morte di Rino Gaetano, in testa a tutte le classifiche di vendita, sarà il protagonista della trasmissione di rai 2 IL VERIFICATORE in onda questa sera alle 23,50 su Rai 2.

Mi metto in streaming molto prima e attendo....attendo con una noia mortale....perchè quel programma, secondo me anche molto di propaganda,
parlava sopratutto di cibo... passa il tempo, sonnecchiavo, di Mautone nemmeno l'ombra e.....fine della trasmissione!

Mi informo e leggo:
Il giorno 24 giugno mattina sia con contatto telefonico sia con MAIL, il centro di produzione RAI di Roma comunicava messa in onda del servizio su Rino Gaetano, con interviste a Bruno Mautone e Bruno Franceschelli, per la puntata del 25 giugno del "Verificatore". In realtà nella puntata si sono affrontati argomenti completamenti diversi (cibo e alimentazione). Non si è grado di riferire attualmente se il servizio su Rino Gaetano è rinviato a prossima puntata o se, all'ultimo minuto, si è ritenuto di cancellarlo. Ritorneremo sulle strane circostanze, con acquisizione di dati certi.
Bruno Mautone Una vicenda strana. Centro produzione RAI che mi comunica messa in onda di mia intervista, e di Bruno Franceschelli, su Rino Gaetano per puntata del 25 giugno. Alla fine la puntata parla esclusivamente di ...cibo. :-O :-O :-O
Oggi dalla pagina di Mautone apprendo:
La Tragica Scomparsa Di Un Eroe ha condiviso la sua foto.1 h · Modificato · LE SCIMMIE CLOROFORMIZZATE ESISTONO ECCOME NEL MONDO DELLA INFORMAZIONE. In ordine alla mancata messa in onda il 25 giugno 2015 di puntata del Verificatore, su RAI 2, ove si parla di RINO GAETANO, con interviste a Bruno Franceschelli e a Bruno Mautone, quest'ultimo ha ricevuto la seguente mail : " Caro dr. Mautone dalla redazione abbiamo avuto notizie che la puntata sul cibo è andata al posto di quella sui complotti per direttive del Canale e per ora non sappiamo quando andrà in onda. Per le prossime due puntate ci sono già programmati due servizi su altri temi, per questo per ora rimane tutto in sospeso. Se dovessimo avere novità la aggiorno in merito, mi spiace per l'imprevisto". Firmato ..."

Bruno Mautone ha condiviso la foto di La Tragica Scomparsa Di Un Eroe.19 minuti fa · Modificato · PARLARE DI RINO GAETANO, e non condividere la "vulgata" che lo vede come l'artista del "non- sense", è scomodo. Puntata del Verificatore dedicata a Rino Gaetano, già programmata per il 25 giugno su RAI 2, con interviste a Bruno Franceschelli e a Bruno Mautone, non è andata in onda per motivi ...IGNOTI. Questo il testo del messaggio pervenuto a quest'ultimo: "Caro dr. Mautone, dalla redazione abbiamo avuto notizie che la puntata sul cibo è andata al posto di quella sui complotti per direttive del Canale e per ora non sappiamo quando andrà in onda. Per le prossime due puntate ci sono già programmati due servizi su altri temi, per questo per ora rimane tutto in sospeso. Se dovessimo avere novità la aggiorno in merito, mi spiace per l'imprevisto" firmato...

ECCO QUESTO E' IL MONDO DELL'INFORMAZIONE, PERALTRO PUBBLICA....
SIAMO AL SOLITO "PANEM ET CIRCENSES", MAGNATE E STATE ZITTI, NON FATEVI DOMANDE SCOMODE!
RINO GAETANO NON E' STATO UCCISO DALLA "ROSA ROSSA" PERCHE' DENUNCIAVA NELLE SUE CANZONI LA MASSONERIA ED ALTRO... NO! ZITTI E MAGNATE ER PAPPONE CO LE COCCE DE NOCI!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 26/6/2015 13:47  Aggiornato: 26/6/2015 13:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Oggi, durante l'ennesima discussione su famiglia naturale/famiglia gay (duepalleinfinite!) sono venuta a conoscenza di questa teoria, molto interessante, e ve la sottopongo nel caso non la conosciate nemmeno voi:

LA FINESTRA OVERTON

Joseph P. Overton (1960-2003) ha elaborato un modello di rappresentazione delle possibilità di cambiamenti nell’opinione pubblica, descrivendo come delle idee, totalmente respinte al loro apparire, possano essere poi accettate pienamente dalla società, per diventare infine legge. La cosa più inquietante è che queste idee nascono spesso da un piccolo gruppo e a vantaggio solo di pochi, con danni per tutti gli altri

Secondo Overton, qualsiasi idea, anche la più incredibile, per potersi sviluppare nella società ha una finestra di opportunità. In questa finestra l’idea può essere ampiamente discussa, e si può apertamente tentare di modificare la legge in suo favore. L’apparire di questa idea, in quel che potremmo chiamare la “finestra di Overton”, permette il passaggio dallo stadio di “impensabile” a quello di un pubblico dibattito, prima dalla sua adozione da parte della coscienza di massa e il suo inserimento nella legge.

Non si tratta di lavaggio del cervello puro e semplice, ma di tecniche più sottili, efficaci e coerenti, si tratta di portare il dibattito fino al cuore della società, per fare sì che il cittadino comune si appropri di una certa idea e la faccia sua. All’inizio è talvolta sufficiente che un personaggio pubblico o politico la promuova in modo caricaturale ed estremo, e che poi il resto della classe pubblica e politica smentisca con grande foga. Ecco, l’idea è nata, e la danza dei furbetti può cominciare. Il soggetto è lanciato, e si può discuterne per il bene di tutti e sgombrare il campo dagli equivoci!

Secondo questa teoria, una finestra è l’intervallo di idee che possono essere accettate dalla società in un determinato momento e che vengono apertamente manifestate dai politici senza che questi ultimi passino per estremisti. Le idee evolvono secondo i seguenti stadi:

1/ inconcepibile (inaccettabile, vietato)
2/ radicale (vietato, ma con delle riserve)
3/ accettabile (l’opinione pubblica sta cambiando)
4/ utile (ragionevole, razionale)
5/ popolare (socialmente accettabile)
6/ legalizzazione (nella politica dello Stato)

Continua
http://www.ossin.org/analisi-e-interventi/come-sono-riusciti-a-farci-accettare-la-liberta-di-licenziamento-e-non-solo.html

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Condor96
Inviato: 26/6/2015 19:04  Aggiornato: 26/6/2015 19:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/4/2015
Da: Misteriosa
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi

peonia
Inviato: 27/6/2015 23:26  Aggiornato: 27/6/2015 23:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
una base segreta russa, tipo Aerea 51, conserverebbe corpi alieni,,



http://www.stampalibera.com/index.php?a=29894

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Sertes
Inviato: 29/6/2015 0:13  Aggiornato: 29/6/2015 0:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
La farsa continua:

Mc Cain si arrabbia perché gli USA sono costretti a comprare i motori russi RD-180 per i loro missili spaziali. Ma perché mai gli USA devono comprare motori russi? Non hanno vinto loro la corsa allo spazio, con i loro razzi Saturn-V ?

Ah, mistero misterioso!

http://rt.com/usa/270220-us-space-russian-engine/

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Parsifal79
Inviato: 29/6/2015 13:42  Aggiornato: 29/6/2015 13:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi

perspicace
Inviato: 29/6/2015 14:06  Aggiornato: 29/6/2015 14:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Parsifal79
Inviato: 29/6/2015 15:18  Aggiornato: 29/6/2015 15:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi

peonia
Inviato: 29/6/2015 20:02  Aggiornato: 29/6/2015 20:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
WOW CHE BELLA NOTIZIA PERSPICACE!!!!!!!!


PARSIFAL MI HAI BATTUTO SUL TEMPO...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Parsifal79
Inviato: 2/7/2015 21:26  Aggiornato: 2/7/2015 21:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
--------------Matteo Renzi: però, in fondo, non è così male---------------

Devo dire che, tutto sommato, forse Renzi l’ho sottovalutato. A parte avere raso al suolo la scuola pubblica. A parte non contare una mazza in Europa. A parte le bugie. A parte essersi inimicato in un colpo solo pensionati, insegnanti, lavoratori, associazioni partigiane eccetera, ovvero quello smisurato bacino elettorale che prima di lui avrebbe votato Pd a prescindere. A parte avere clamorosamente sottovalutato la questione migranti. A parte avere imposto una legge elettorale che doveva uccidere il M5S e che in realtà rischia di agevolare il M5S. A parte essersi ridotto a salvare i gigli di campo alfaniani, altrimenti il governo cade. A parte non essere andato al voto un anno fa, quando avrebbe preso percentuali bulgare. A parte il credersi dentro House of Cards. A parte l’essere dentro Mister Bean. A parte avere regalato al paese una classe dirigente persino più ridicola e impreparata di quella berlusconiana. A parte essere lo zerbino pingue della Merkel. A parte quel suo inglese fluente come il catrame. A parte quel suo lessico da fan ripetente dei Righeira. A parte quel suo sguardo sempre vispo e intelligente, a metà tra una trota e il Trota. A parte non avere minimamente inciso sulla ripartenza economica del Paese. A parte quella propensione appena accennata alla deriva dittatoriale. A parte avere permesso a Salvini di crescere indisturbato nei consensi. A parte scappare da ogni duello televisivo. A parte avere puntato su Paita, Moretti, Bracciali e altri droidi accattivanti elettoralmente quanto un fagiolo lesso sopra una meringa. A parte aver sottovalutato la grana Marino. A parte aver sottovalutato il bubbone De Luca. A parte riuscire a crollare nel gradimento nonostante una stampa quasi sempre azzerbinata.

Ecco: a parte tutto questo, e in realtà molto altro, Matteo Renzi non è che sia poi così male.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/07/02/matteo-renzi-pero-in-fondo-non-e-cosi-male/1837017/


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA