Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 29/5/2015 16:20:00 (7850 letture)

De Luca: impresentabile e ineleggibile. Però è candidabile. Solo in Italia di queste meraviglie.

***

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

***

Segnaliamo questo interessante articolo sulla geoingegneria.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
sfruc
Inviato: 29/5/2015 16:45  Aggiornato: 29/5/2015 16:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/8/2012
Da:
Inviati: 96
 Re: Commenti liberi
Massimo, ma invece di apprezzare la sottile e capziosa finezza dei distinguo italici, la gesuitica abilità nel districarsi tra i marosi della "casistica" (questo era il nome del prontuario teologico atto a discernere il lecito dall'illecito) invece, insomma, di glorificare il genio patrio della subdola distinzione - che tanta gloria addusse ai peninsulari - mi cadi anche tu nel disfattismo anti-(partitodella)nazione?
Intanto eleggetelo, sostengono i nostri indomiti eroi, e poi troveremo un altro capzioso distinguo per farlo governare, direttamente o tramite un burattino (ossia un vice) nominato a tempo di record.
Davvero non c'è pace sotto gli (ex)ulivi, come diceva il gran tedesco...

pragmatico
Inviato: 29/5/2015 16:57  Aggiornato: 29/5/2015 16:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2015
Da:
Inviati: 190
 Re: Commenti liberi
http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/regionali-impresentabili-i-31-nomi-del-fatto-quotidiano-2196750/

E in buona compagnia , gli altri primi 5 nomi della lista sono candidati a governatore , in caso di vittoria elettorale e successiva condanna (in 1° grado ) decadrebbero a loro volta.

Poi ci sarebbe la questione etica e morale loro e di chi li vota o non li contrasta e spazza via astenendosi , ma questa è un altra storia.

Sertes
Inviato: 29/5/2015 17:10  Aggiornato: 29/5/2015 17:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Patriot Act all'italiana:

Expo: sei stato a un corteo? Allora ti licenzio in tronco

La denuncia della Cgil di Milano: diversi lavoratori sono stati mandati a casa sulla base di informazioni della polizia. E' bastata una nota sugli schedari, una segnalazione o una denuncia mai arrivata a processo. Per esempio, per una marcia per la pace. O una protesta studentesca.

Dentro l'Esposizione Universale di Milano può lavorare infatti solo chi ha il nulla osta della Questura, può “nutrire il pianeta” solo chi non è mai incappato in un registro di Polizia. E non si tratta soltanto di reati, di fedina penale, di “allerta terrorismo”: basta una nota sugli schedari, una segnalazione o una denuncia mai arrivate a processo perché venga bloccata l'autorizzazione ad accedere alla fiera. Basta aver soltanto partecipato a «marce per la pace»

L'espresso

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 29/5/2015 17:39  Aggiornato: 29/5/2015 17:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Grexit

Prorpio questo lunedì la Grecia ha annunciato che non potrà ripagare il prestito del FMI, preannunciando un default ed una probabile uscita dall'Euro. Se dovesse succedere i suoi titoli di debito pubblico saranno svalutati dal 50% all 80%: chi li detiene? E gli altri investimenti verso la Grecia che fine faranno? Chi li ha sottoscritti?

Per avere la risposta basta ripescare questo articolo del Sole 24 ore dello scorso febbraio, contenente un grafico doppio con i dati certi:



Il grafico superiore mostra l'esposizione in debito pubblico ed investimenti rispetto alla Grecia, delle banche e degli stati, nel dicembre 2009: banche francesi 78,8 miliardi, banche tedesche 45 miliardi, le nostre banche erano state molto caute e avevano 6,8 miliardi in titoli e investimenti greci. Francia, Germania, Italia, come nazioni, avevano zero euro di esposizione.

E finchè c'era da fare utili, quelli erano tutti privati. Poi quando l'aria è cambiata i banchieri illuminati si sono mossi per tirare il guinzaglio ai loro referenti politici: in Italia Mario Monti, poi Enrico Letta, ed infine Matteo Renzi. Ed ecco come per magia la situazione del grafico di sotto, a settembre 2014: tutte le nazioni europee hanno ricomprato il debito pubblico greco e gli investimenti greci detenuti dalle relative banche nazionali.
Noi eravamo stati cauti allora (6,86 miliardi) e abbiamo preso una bella fregatura adesso (40,87 miliardi)... ma una fregatura uguale l'hanno presa anche Francia, Germania e Spagna.

Ma come, non era la Germania che ci stava fregando? Allora com'è che sui titoli greci si sta prendendo un inculata una volta e mezzo pari alla nostra?

Questi dati hanno davvero la testa dura, eh!

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Tizio.8020
Inviato: 29/5/2015 17:54  Aggiornato: 29/5/2015 18:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2014
Da: Ravenna
Inviati: 173
 Re: Commenti liberi
TIZIO.8020: Come hai suggerito tu, ho cancellato il tuo post. Qui trattiamo di notizie recenti. Se vuoi, puoi sempre aprire un forum su Kubrick e The Shining.

Ciao.

M.M.




Nessun problema, avevo paura fosse fuori posto, nei "commenti liberi".
L'ho postato oggi, perchè è apparso solo oggi su , mi pare, "Stampa LIbera".
Tutto qua.

Pyter
Inviato: 29/5/2015 18:29  Aggiornato: 29/5/2015 18:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Commenti liberi

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
manofmonk
Inviato: 29/5/2015 18:53  Aggiornato: 29/5/2015 18:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/2/2015
Da: LUNA
Inviati: 153
 Re: Commenti liberi
Ma con lo "STRIKE a Roma" quanti punti avrà guadagnato Salvini, la destra, l'estrema destra e co...?

Parlo dell' incidente avvenuto due giorni fa ad opera di alcuni rom che hanno travolto BEN 9 PERSONE uccidendone una con un'auto a 180 km all'ora.
Ora, io non voglio insinuare assolutamente nulla ma rimane il fatto che un incidente di quella portata, a 3/4 giorni dalle elezioni, nella Capitale, in piena "guerra degli stranieri" fa molto pensare.
Di solito quando succedono gli incidenti da pirati della strada vengono investite 1 o 2 persone al massimo, mentre stavolta addirittura 9.
RIPETO: Sarà una coincidenza ma comunque fa pensare...
.

Quando non ci sarà più posto all'inferno, i morti cammineranno sulla terra.
sfruc
Inviato: 29/5/2015 19:46  Aggiornato: 29/5/2015 19:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/8/2012
Da:
Inviati: 96
 Re: Commenti liberi
Sertes: mi pare ovvio, tutto questo gran "salvare la Grecia" degli ultimi anni è servito solo a:
- parare il sedere alle grandi banche tedesche e francesi, che si erano colpevolmente esposte (vedi grafico da te riportato) spostando i loro crediti in capo agli Stati, ma NON SOLO a quello francese e tedesco; eppure, il creditore incauto dovrebbe essere correo del debitore, almeno secondo il diritto fallimentare in cui il creditore rimane con un pugno di mosche...
- gli Stati suddetti hanno dovuto indebitarsi sul mercato per "rilevare i crediti inesigibili delle banche" giacché non hanno una moneta sovrana - suttutto l'Italia e la Spagna hanno pagato caro quest'indebitamento, mentre almeno la Germania si finanzia a tassi negativi;
- in sostanza, i soldi "prestati alla Grecia" neppure vi sono passati per la Grecia ma sono finiti direttamente in BNP Paribas, Deutsche Bank etc;
- quindi lo Stato greco ha quintuplicato il suo debito pubblico e i nostri Stati si sono accollati crediti inesigibili (prendendo i soldi a prestito per farlo) al solo fine di salvare quelle banche.

Il problema non è la Germania o la Francia in quanto tali bensì le élite finanziarie che spadroneggiano a Bruxelles, di cui il diktat teutonico dell'austerità è il cameriere - un cameriere interessato giacché le élite industriali tedesche possono prosperare nel sistema grazie a una moneta (l'Euro) sottovalutata rispetto al marco e sopravvalutata rispetto alla lira, la dracma etc; ma il popolo tedesco prende solo le briciole e tra poco se ne accorgerà.

La cosa più grottesca è che, volendo, la BCE avrebbe ben potuto rilevare lei le sofferenze bancarie di cui sopra - ossia i crediti inesigibili di BNP Paribas, DB etc - senza far indebitare gli Stati, ma semplicemente facendo una partita di giro e… un giro di stampante. Ma invece occorreva far credere che "nessun pasto è gratis" etc etc e poi mettere gli Stati in condizione di DOVER privatizzare e "fare riforme" e austerità per sanare il siffatto debito pubblico.

In sostanza:
- salvare le banche
- creare un ulteriore presupposto per il programma liberista e antidemocratico di spoliazione, privatizzazione, compressione salariale, distruzione del welfare e dei diritti - il VERO E UNICO programma

PS: la Germania, come detto, si finanzia a tassi negativi, quindi ne ha avuto un danno relativo

pragmatico
Inviato: 29/5/2015 20:04  Aggiornato: 29/5/2015 22:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2015
Da:
Inviati: 190
 Re: Commenti liberi
@Sertes

"Ma come, non era la Germania che ci stava fregando? Allora com'è che sui titoli greci si sta prendendo un inculata una volta e mezzo pari alla nostra"

La Francia passa da un esposizione di 78 a 48 miliardi : coefficiente 1/0,6

La Germania passa da un esposizione di 45 a 75 miliardi : coefficiente 1/1,65

L'Italia passa da un esposizione di 7 a 42 miliardi : coefficiente 1/6

La Spagna passa da un esposizione di 1 a 28 miliardi coefficiente : 1/28

Praticamente tutta l'esposizione passata in toto dalle banche ai debito pubblici degli stati.

Sul P.I.L. TEDESCO PARI A 3.255.434 DOLLARI 75 miliardi pesano per il 2.3%
Nel 2009 con P.I.L. 2.814.009 esposizione 45 era il 1,6% interamente bancario

Sul P.I.L. ITALIANO PARI A 1.910.347 DOLLARI 42 miliardi pesano per il 2,16%
Nel 2009 con P.I.L. 1.734.292 esposizione 7 era il 0,4% interamente bancario

Dati del 2013 calcoli approssimati su una ormai quasi parità Euro/dollaro ( penso che ad oggi la situazione sia a noi piu sfavorevole al netto degli stimati introiti criminali inseriti nel conteggio del P.I.L.) . Ovviamente l'Euro si è svalutato del 30% circa dal 2013, oltre al fatto che le cifre in valore assoluto del P.I.L. sono il 25% superiori poiche espresse in dollari, quindi il peso in percentuale sul P.I.L. è molto maggiore ma basta per rendere l'idea.

P.S.: siamo talmente schiavi che non sono riuscito a trovare i valori in Euro.

come sono contento che i potentati che hanno deciso di distruggere la Grecia ( vale anche per Italia e Spagna ) abbiano svuotato le banche da quei titoli, per spostare il debito greco sulle tasche e tasse degli italiani , spagnoli , francesi e tedeschi) e si mal comune mezzo gaudio.
La DEUTSCHE BANK e la B.C.E. ridono di sicuro Mario Dragri anche.

utrevolver
Inviato: 29/5/2015 20:35  Aggiornato: 29/5/2015 20:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Commenti liberi
Articolo del Corriere su Simoncini.

Articolo

spettatore
Inviato: 29/5/2015 21:12  Aggiornato: 29/5/2015 21:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Commenti liberi
Sinistra italiana, De Luca compreso, e sinistra tedesca.......


https://www.youtube.com/watch?t=47&v=XhiROKHXzuk


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
Jurij
Inviato: 29/5/2015 22:30  Aggiornato: 29/5/2015 22:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Commenti liberi
Blatter ha vinto, l'impero ha perso. Che sia l'inizio della fine ?
Devo smettere di studiare l'inglese e darmi al russo o al cinese ?

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
matteog
Inviato: 29/5/2015 23:17  Aggiornato: 29/5/2015 23:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Commenti liberi
E' partita la disinformazione totale anche sul Fatto Quotidiano a proposito di Simoncini

qui

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
polaris
Inviato: 29/5/2015 23:24  Aggiornato: 29/5/2015 23:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
Jurij
Citazione:
Blatter ha vinto, l'impero ha perso. Che sia l'inizio della fine ?
Devo smettere di studiare l'inglese e darmi al russo o al cinese ?
Occhio che la Cina è vicina...al Nuovo Ordine Mondiale.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
ELFLACO
Inviato: 29/5/2015 23:29  Aggiornato: 29/5/2015 23:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Commenti liberi
Bicarbonato contro i tumori. Decessi e condanne non fermano “la follia” di un oncologo

LINK

Rieccoli !

Tv Svizzera

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
ayarbor
Inviato: 30/5/2015 3:32  Aggiornato: 30/5/2015 3:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/1/2010
Da:
Inviati: 227
 Re: Commenti liberi
Approvata la legge sui reati ambientali.






Reati ambientali, la legge che fa saltare i processi. E la grande industria ringrazia.
Porto Tolle, Tirreno Power, Ilva: per magistrati ed esperti di diritto il testo in discussione al Senato sembra scritto appositamente per limitare le indagini e mettere a rischio procedimenti in corso. Il Pd si divide. Realacci parla di "eccesso di critica dei magistrati", Casson bolla il testo come un "regalo alle lobby"

(Fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/26/ddl-reati-ambientali-la-legge-che-fa-saltare-i-processi-e-la-grande-industria-ringrazia/962184/)






Diciamolo subito: la legge sui reati ambientali, che verrà approvata definitivamente dal Parlamento italiano in queste ore, recependo in qualche modo le sollecitazioni europee a legiferare in materia, è serva delle lobbies industriali e favorisce in maniera spudorata gli inquinatori di professione, complicando a dismisura le fattispecie probatorie.
Siamo, infatti, in dirittura di arrivo di quello che rappresenta un vero e proprio salvacondotto per i grandi inquinatori nazionali ed il tentativo di assestare il colpo definitivo alle legittime proteste dei cittadini danneggiati da grossi ed inquinanti insediamenti industriali nazionali: il testo pare infatti scritto appositamente per limitare le indagini e mettere a rischio molti procedimenti in corso (si vedano i casi Porto Tolle, Tirreno Power, Ilva).

Non meraviglia affatto che una simile proposta di legge sia stata sollecitata da personaggi vicini ad imprenditori arricchitisi con il business delle discariche, né che si sia determinato in Parlamento un fronte trasversale ed unanime tra destra e sinistra, responsabili a pari merito di tutti i provvedimenti e le leggi che hanno legittimato ogni sorta di affarismo e di uso privatistico dei territori e dei beni collettivi – in primis l’acqua.
Sconcerta, invece, che in questo fronte si siano collocati i grillini che fin dall’inizio si sono resi complici della stesura di un testo equivoco e pasticciato, tale da offrire innumerevoli scappatoie e tanta benevolenza per gli inquinatori. Al punto che viene da chiedersi se, questa inedita convergenza d’interessi con PD, SEL e la destra non sia un caso di patologica ingenuità o l’ennesima dimostrazione di una plateale inettitudine politica soprattutto alla luce del fatto che il relatore di tale testo è Micillo, cittadino della “Terra dei Fuochi”, sostenuto da suoi colleghi campani, che dovrebbero conoscere molto bene gli spaventosi interessi industriali e malavitosi che si muovono dietro il tema dei rifiuti tossici.

Altrettanto inspiegabile è l’appoggio all’iniziativa parlamentare venuto da tante associazioni e singoli che in questi giorni non hanno lesinato appelli per sollecitare una immediata e definitiva approvazione del testo senza ulteriori modifiche. Se ci è facile comprendere l’inusitata fretta di Legambiente e di altre lobbies ambientaliste sempre più protagoniste nel business della cosiddetta green economy, comprendiamo meno l’incapacità critica di associazioni come Libera o di comitati che hanno lottato per vedere affermato il principio che “chi inquina paga”, anche di fronte a critiche severe che a questo testo di legge continuano a venire da pezzi della magistratura, da esponenti dei verdi e da tanti attivisti ed anche di fronte all’imposizione dei petrolieri di cassare dalla legge il divieto dell’uso dell’air gun. Nell’ultima formulazione del testo, è stato infatti cancellato il divieto di prospezioni petrolifere marine con spari di aria compressa nel fondali (norma introdotta in uno dei passaggi parlamentari), in perfetta continuità con la politica di devastazione territoriale prevista dallo SbloccaItalia in merito alle "misure per la valorizzazione delle risorse energetiche nazionali".

Si tratta in conclusione di un testo inaccettabile che, dietro i proclami propagandistici, piega ancora una volta gli interessi dei cittadini a quello dei potentati economici di cui la politica si dimostra disciplinata portavoce e garante di totale impunità. E’ un disegno legge che continuiamo dunque a definire vergognoso. Come è vergognoso che in questa tornata elettorale, in particolare in Campania, i partiti utilizzando strumentalmente l’approvazione di questa legge e le numerose candidature di presunti elementi della società civile, puntino a capitalizzare lo sforzo di mobilitazione di quel “fiume in piena” di cittadini scesi in piazza nel 2013 per difendere il loro futuro.

(Fonte: http://www.rifiuticampania.org/rifiuticampania/articles/art_12856.html)






Le ragioni della contestazioni alla legge 1345 sui reati ambientali (in fondo alla pagina risposta da parte della senatrice Paola Nugnes (M5S) e controrisposta del CO.RE.ri.- Coordinamento Regionale rifiuti Campania): http://www.peacelink.it/ecologia/a/40230.html

edo
Inviato: 30/5/2015 8:01  Aggiornato: 30/5/2015 8:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Commenti liberi
anche sul corriere: Simoncini

Nihander
Inviato: 30/5/2015 8:32  Aggiornato: 30/5/2015 8:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2012
Da:
Inviati: 266
 Re: Commenti liberi
http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/05/29/bicarbonato-contro-tumori-decessi-e-condanne-non-fermano-follia-di-oncologo/377715/


Anche il fatto quotidiano. Probabilmente dovrebbero arrestarlo e processarlo, così magari un avvocato chiamerebbe a testimoniare un pò di pazienti e si scoprirebbe se sono solo cialtronerie.

Se non lo processano ci sarà un perchè

peonia
Inviato: 30/5/2015 9:19  Aggiornato: 30/5/2015 9:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
DISCUTERE con quelli è un'impresa improba.... ho capito che ormai siamo divisi in due fazioni distinte ed inconciliabili: quellI che si pongono domande e ricercano e quelli che non se le pongono affatto e bevono tutte le caxxate possibili purchè siano "scientifiche" e "ufficiali"....
credendo che dato che gli arrivano da chi detiene il Potere deve avere per forza ragione....DUE VOLTE COGLIONI!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Jurij
Inviato: 30/5/2015 10:17  Aggiornato: 30/5/2015 10:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Commenti liberi
Polaris:

"Occhio che la Cina è vicina...al Nuovo Ordine Mondiale."

Diciamo anzi che è l'anteprima di ciò che arriverà a noi.

Comunque la Russia mi sa che è ancora massonica (di sicuro lo era fra il 1920 e il 1990) anche con Putin.

Sia chiaro che non sto con Blatter (ma neanche con altri, non c'è da festeggiare) e penso che potrebbe essere uno degli elementi scatenanti del prossimo teatro (inteso come marionette ecc.).

Peonia :

"credendo che dato che gli arrivano da chi detiene il Potere deve avere per forza ragione....DUE VOLTE COGLIONI!!!"

Subito una cornice per questo :o)
Vale per tutti gli anticomplottisti.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
wendellgee
Inviato: 30/5/2015 10:38  Aggiornato: 30/5/2015 10:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: Commenti liberi
@sertes
Cosa significa "esposizione stato"? Che qualche ministero italiano ha comprato titoli greci, o sono indicati i contributi italiani al meccanismo di stabilità europea EMS che è servito soprattutto a socializzare le perdite private delle banche francesi e tedesche in Grecia?
"if it's profit you keep it but debt we share"

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
fefochip
Inviato: 30/5/2015 11:45  Aggiornato: 30/5/2015 11:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Probabilmente dovrebbero arrestarlo e processarlo, così magari un avvocato chiamerebbe a testimoniare un pò di pazienti e si scoprirebbe se sono solo cialtronerie.

di processi ce ne sono stati

ma tu pensi veramente che nei tribunali venga fatta giustizia?

in ogni caso ogni processo è un caso a se. non si fa il processo al metodo, non si mette alla sbarra l'idea del bicarbonato ma sempre e soltanto un uomo

nel video della tv svizzera fa gran mostra di se wewee al secolo il ginecologo salvo di grazia che avrebbe esaminato per i posteri tutti i video trovandoli falsi e manipolati.
ovviamente lui sa meglio dei pazienti cosa avessero e chi ha fatto i video tutti truffatori.

ovviamente la tv svizzera non fa cenno agli studi e alle sperimentazioni (studi su topi e sperimentazione a tampa) ne tantomeno si è presa la briga di parlare con qualcuno di quelli guariti perche basta la parola di wewee

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 30/5/2015 12:12  Aggiornato: 30/5/2015 12:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
comunque ha ragione simoncini:
il primo passo è riconoscere il fallimento della chemio perche non si può proprio iniziare a parlare se si credono alle frottole delle statistiche ufficiali.

tanto per farsi un idea ecco cosa dice l'airc

In Italia, la sopravvivenza media a cinque anni dalla diagnosi di un tumore maligno è del 55% fra gli uomini e del 63% fra le donne.

ecco cosa dice uno studio australiano
http://www.mednat.org/cancro/MORGAN.PDF

basta consultare le tabelle dello studio per capire che c'è qualcosa che non va

se e dico "se" le percentuali dell'airc sono vere allora viene da se che non è certo grazie alla chemio che si hanno tutti questi successi ...magari chirurgia e radio sono piu efficaci

oppure direbbe wewee lo studio australiano è falso (e non si capisce lui come farebbe a saperlo)

"manipolazione" ecco la parola d'ordine riguardante le statistiche sulla chemio

nacci pubblica sul suo sito

La Chemioterapia è utile soltanto nel 1,5% (uno virgola cinque per cento) dei casi secondo una commissione OMS del 1980. Secondo una rassegna di 1.500 pubblicazioni scientifiche effettuate dal prof. Jones dell’Università della California, tale percentuale di successo sale al 2%.

sarebbe interessante sapere cosa hanno da dire degli oncologi onesti che parlano di successi della chemio e di prove di efficacia e a quale prezzo di decadimento fisico


solo dopo aver affrontato questo immenso problema si può affrontare quello del bicarbonato si, bicarbonato no

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
polaris
Inviato: 30/5/2015 12:13  Aggiornato: 30/5/2015 12:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
Un ex-analista dell'NSA twitta "Probabilmente saremo in guerra quest'estate, e saremo fortunati se non sarà nucleare". La frase gli sarebbe stata riferita da un alto ufficiale della NATO (non americano).

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Det.Conan
Inviato: 30/5/2015 12:31  Aggiornato: 30/5/2015 12:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Commenti liberi
Regionali :

6 al Pd e 1 alla Lega (con quest'ultima che supera il 35 % in Veneto)
Diciamo che spero nel miracolo della Liguria al M5S.
Se lo meriterebbero.

Divertente tutto quello che sta succedendo con Podemos.
Da una settimana i compagni di tutta Italia stanno cercando in ogni modo di far passare il messaggio che Podemos SIA MOLTO diverso dal M5S.
Il primo composto di persone serie,istruite,di sinistra e progressiste e il secondo di pagliacci populisti guidati da dilettanti allo sbaraglio.
Poi apro la stampa spagnola..e leggo che Podemos è composto di pagliacci populisti guidati da dilettanti allo sbaraglio

Certo che quando vedi cose del genere le palle ti cascano un po per terra :

http://temi.repubblica.it/micromega-online/il-momento-e-ora-da-podemos-il-sostegno-di-pablo-iglesias-per-felice-casson-sindaco-di-venezia/

Con tutto il rispetto per Felice Casson che sicuramente è una brava persona se rivincesse il Pd a Venezia non cambierebbe proprio nulla.
Che cima questo Iglesias

Vi ricordate quei discorsi su Grillo massone?
A parte che da un anno sono sparite tutte queste notizie,nessuno ne parla più dopo aver visto il modus operandi del M5S dove puoi andare a bere un caffè con Luigi di Maio e dove se vedessero uno del Movimento entrare in una loggia il giorno dopo gli stessi attivisti ti metterebbero le sue foto sul web..per par condicio ascoltiamo cosa ci racconta il buon Estulin su Podemos :

http://prnoticias.com/periodismo/20138928-daniel-estulin-club-bilderberg-podemos-es-una-asociacion-creada-y-financiada-por-la-masoneria

Estulin su Podemos

pensatore
Inviato: 30/5/2015 13:01  Aggiornato: 30/5/2015 13:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 173
 Re: Commenti liberi
Il lato positivo del voto di domani:

sapremo finalmente quanti sono i camorristi ed i fiancheggiatori.

Shavo
Inviato: 30/5/2015 13:04  Aggiornato: 30/5/2015 13:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/5/2008
Da:
Inviati: 334
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Un ex-analista dell'NSA twitta "Probabilmente saremo in guerra quest'estate, e saremo fortunati se non sarà nucleare". La frase gli sarebbe stata riferita da un alto ufficiale della NATO (non americano).

Ma proprio adesso che ho trovato lavoro?

bernuga
Inviato: 30/5/2015 13:12  Aggiornato: 30/5/2015 13:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
@Fefo

Per quanto riguarda le statistiche della chemio, io sapevo che una persona dimessa viva dall'ospedale dopo la chemio, viene inserita tra i "successi".
Quindi le 2 madri ed 1 padre di miei amici che hanno fatto la chemio, non sono guariti, e soni stati mandati a casa ad aspettare il trapasso, poi avvenuto, risultano ai fini statistici come successi, in quanto usciti vivi dall'ospedale.
Mi confermi questa cosa Fefo?

PS: ero tentato di mandare un messaggio di solidarieta' su uazzap a Simoncini, non deve essere facile essere attaccati cosi', anche se ci sei abituato.

fefochip
Inviato: 30/5/2015 13:47  Aggiornato: 30/5/2015 13:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Quindi le 2 madri ed 1 padre di miei amici che hanno fatto la chemio, non sono guariti, e soni stati mandati a casa ad aspettare il trapasso, poi avvenuto, risultano ai fini statistici come successi, in quanto usciti vivi dall'ospedale. Mi confermi questa cosa Fefo?


questo è quello che ha sempre detto di bella.
se ci pensi nessuno sa bene cosa diavolo facciano.

una cosa io la do per certa perche ho parlato con diversi medici: se pizzichi il medico onesto (e te ne accorgi subito) ti dice chiaramente che la chemio è un fallimento senza se e senza ma.

le logiche economiche ci sono a tutti i livelli non solo tumorali.
il colesterolo è universalmente riconosciuto come il pericolo numero 1 per il cuore.
la realtà dei fatti invece potrebbe essere molto differente.
nel frattempo ti prescrivono le statine che ingrassano certamente le case farmaceutiche ma di riscontri positivi a livello se non altro statistico io non li vedo

le statistiche sono le puttane degli scienziati.

Citazione:
ero tentato di mandare un messaggio di solidarieta' su uazzap a Simoncini, non deve essere facile essere attaccati cosi', anche se ci sei abituato.


non lo è affatto.
me la prendo io che mi riguarda solo nella misura in cui ho realizzato delle interviste e so che nessuno di quelle persone sono prezzolate o in malafede come vorrebbe far credere il wewee della situazione.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
W.Snake8
Inviato: 30/5/2015 15:35  Aggiornato: 30/5/2015 15:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2014
Da: Napoli
Inviati: 107
 Re: Commenti liberi

peonia
Inviato: 30/5/2015 16:34  Aggiornato: 30/5/2015 16:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Se ve la foste persa....

"....Lasciatemi puntualizzare giusto un paio di cose. Niente in questo mondo - niente - funziona nel modo in cui ci viene detto. C'è sempre di più, molto di più rispetto a quanto ci riferiscono. Le banche non servono a prestare soldi. I governi non proteggono i cittadini. Il compito della polizia non è servire la gente. Le istituzioni didattiche - scuole e istituti di formazione - non hanno il compito di insegnare. L'intera sovrastruttura della civiltà nel mondo occidentale è una brillante combinazione di programmi ben pianificati per indurre le persone a servire in maniera ottimale i loro padroni. Ed uno dei più efficaci strumenti nelle mani dei padroni del mondo è Hollywood."


Intervista a Jordan Maxwell - 1 - Il Segno dell'Avvento
http://www.anticorpi.info/2015/05/intervista-jordan-maxwell-1-il-segno.html#

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
FrancescaR
Inviato: 30/5/2015 18:12  Aggiornato: 30/5/2015 18:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: Commenti liberi
<><><><><>



arezzonotizie.it, 20 maggio 2015

Chiurli (Democrazia Diretta) denuncia le più alte cariche dello Stato "per aver
ceduto la sovranità nazionale".


La denuncia del candidato governatore della Toscana per Democrazia Diretta,
Gabriele Chiurli, contro le più alte cariche è stata depositata questa mattina
dallo stesso Chiurli, poco prima della conferenza stampa, presso la Procura
della Repubblica di Firenze. È partita dalla Toscana ma si estenderà a tutte le
Procure della Repubblica toscane e a quella di Roma, l'azione di Democrazia
Diretta, che nella persona del suo candidato a presidente delle prossime regionali
in Toscana, ha denunciato le più alte cariche dello Stato dal 1992 in poi.

Nell'esposto figurano, solo per citarne alcuni, i nomi di Giorgio Napolitano, Mario
Monti, Enrico Letta, Matteo Renzi ma anche dell'attuale Presidente della Repubblica,
Sergio Mattarella. Il 1992 perché è l'anno di Maastricht, l'anno del "grande inganno"
che prepara la creazione dell'Unione monetaria europea, e "da Maastricht in poi",
scrive nella sua denuncia Chiurli, "non sarà più la moneta ad adeguarsi all'economia
ma l'economia a doversi adeguare alla moneta". Per Democrazia Diretta il 1992
è soprattutto l'anno in cui i politici con la cessione della sovranità dell'Italia, danno
il via deliberatamente alla crisi economica, utilizzandola come leva per cancellare
diritti e democrazia in favore della finanza.
(...)
Il substrato giuridico da cui prende il via la denuncia è semplice: la cessione della
sovranità, è un atto ostile contro la personalità dello Stato e, quindi, un reato.


http://www.arezzonotizie.it/speciale_elezioni_2015/chiurli-democrazia-diretta-denuncia-alte-cariche-per-aver-ceduto-sovranita-nazionale/

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
Antdbnkrs
Inviato: 30/5/2015 18:30  Aggiornato: 30/5/2015 18:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi

Jurij
Inviato: 30/5/2015 18:42  Aggiornato: 30/5/2015 18:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Commenti liberi
Sento di dover ringraziare tutti gli utenti di Luogocomune per quanto ho potuto apprendere in questi ultimi anni.
Vedo molto diversa la realtà oggi, forse non è il massimo per il morale ( a volte è meglio non sapere), ma almeno so cosa potrebbe succedere attorno a me.
Una buona giornata a tutti.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
JohnTitor
Inviato: 30/5/2015 19:39  Aggiornato: 30/5/2015 19:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Commenti liberi
Come prevedibile anche l'immigrazione serve a pungolare il voto. Aveva ragione Grillo all'inizio, non bisogna andare a votare. Peccato che anche lui sia caduto dentro il sistema.

Sbarcati altri 4.200 immigrati
L'appello di Salvini a votare:
"Chi non va aiuta l'invasione"

Non vogliono "fermare l'invasione", vogliono che la gente vada a votare.

Pasquino
Inviato: 30/5/2015 20:02  Aggiornato: 30/5/2015 20:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2005
Da:
Inviati: 234
 Re: Commenti liberi
PER DOMANI C'E' BISOGNO DI AGGIUNGERE ALTRO?


Lo Stato al cittadino pignora, all'industriale elargisce, al banchiere regala.
fefochip
Inviato: 30/5/2015 20:27  Aggiornato: 30/5/2015 20:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Sento di dover ringraziare tutti gli utenti di Luogocomune per quanto ho potuto apprendere in questi ultimi anni. Vedo molto diversa la realtà oggi, forse non è il massimo per il morale ( a volte è meglio non sapere), ma almeno so cosa potrebbe succedere attorno a me.


stiamo soltanto facendo un cammino insieme, ci teniamo compagnia perche nessuno può aprire la testa all'altro ma esclusivamente da soli possiamo decidere di farlo

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
FrancescaR
Inviato: 30/5/2015 21:18  Aggiornato: 30/5/2015 21:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: Commenti liberi
<><><><><>


Pasquino, che immagine inquietante. Ho pensato di dare il mio voto
alla Moretti perché ha un bel viso. E anche perché ha superato senza perire
quel viaggio in macchina con Renzi... chissà che incubo, povera Alessandra.


Seriamente, in questi giorni sto valutando la possibilità di tornare
alle urne a distanza di molto tempo.

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
pensatore
Inviato: 30/5/2015 21:27  Aggiornato: 30/5/2015 21:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 173
 Re: Commenti liberi
Finalmente qualcuno si muove.

FrancescaR il 30/5/2015 18:12 riporta la notizia che Chiurli (Democrazia Diretta) denuncia le più alte cariche dello Stato "per aver ceduto la sovranità nazionale".

Ricordando che l'articolo 11 della Costituzione (che parla della guerra) dice tra l'altro:
".... l'Italia consente in condizioni di parità con gli altri Stati, alla limitazione delle sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia...".

Mi chiedo: cosa c'entra in questo la BCE?
E dove sta la parità di condizioni ad esempio con la Gran Bretagna che decide sull'euro pur non avendolo adottato?

I cosidetti "rappresentanti del popolo", i vari parlamentari che votano le leggi, ministri e presidenti del consiglio e della repubblica dovrebbero dare una spiegazione di questa palese violazione della Costituzione che pure avevano giurato di difendere.

Ma fra due giorni festeggeranno la repubblica insieme a tanti italioti ed ogni denuncia sarà archiviata dai loro complici.

maryam
Inviato: 30/5/2015 21:38  Aggiornato: 30/5/2015 21:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/3/2010
Da:
Inviati: 137
 Re: Commenti liberi
Impresentabile e ineleggibile.

Ma è l'euro presidente.


https://www.youtube.com/watch?v=XPgiI46FCDU




FrancescaR
Inviato: 30/5/2015 22:04  Aggiornato: 30/5/2015 22:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: Commenti liberi
<><><><><>

Pensatore, temo anch'io che una denuncia simile non avrà futuro. Comunque
staremo a vedere.

Poi, se ci rifletti, vista da un'altra angolazione* la cessione di sovranità è pienamente
coerente con l'articolo 11. Esiste di fatto uno stato di guerra, ed è la guerra che hanno
dichiarato al Popolo Italiano (la maggioranza, i più deboli e la "classe media").
Per cui, la cessione di sovranità si è resa necessaria al fine di un nuovo ordinamento blabla
che assicuri pace e giustizia: la "loro" pace e la "loro" giustizia.

*(perversa)

Un saluto

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
peonia
Inviato: 30/5/2015 23:35  Aggiornato: 30/5/2015 23:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Vorrei solo dire che non ricordo chi ha segnalato l'articolo riportato da stampalibera su Kubrick e Shining.....che poi parla dell'Apollo 11.... beh sarà datato ma lo trovo molto interessante...se qualcuno lo avesse perso può guardarlo qui: http://www.associazionelatorre.com/2015/05/video-kubrick-giro-il-finto-allunaggio/
non so se è il caso di aprire un thread nel forum...però....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Condor96
Inviato: 30/5/2015 23:51  Aggiornato: 30/5/2015 23:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/4/2015
Da: Misteriosa
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi
http://albainternazionale.blogspot.it/2015/05/asean-e-vietnam.html

Bisogna notare che per l'associazione ASEAN il 2015 è un'anno significativo e storico.


Parsifal79
Inviato: 31/5/2015 0:30  Aggiornato: 31/5/2015 0:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
@ayarbor

a cosa ti serve mettere un pezzo dell'articolo del 26 aprile 2014, del F.q. , sulla DISCUSSIONE del testo originale, che non è quello approvato???

sembra che l'hai messo apposta per convincere che sia giusta l'opinione del sito, che hai riportato dopo, sulla "patologica ingenuità o l’ennesima dimostrazione di una plateale inettitudine politica" del M5S.

in questo articolo ,+ recente, sono spiegate le motivazioni dei pro e dei contro, ed ognuno può farsi una propria idea:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/05/19/ecoreati-bonelli-m5s-non-voti-il-ddl-di-maio-con-questa-legge-basta-impuniti/1697844/

Il provvedimento è al Senato per l'ultima approvazione, ma il dibattito è ancora aperto. Il co-portavoce dei Verdi: "Con questa formulazione non ci sarebbero punizioni per Ilva o Porto Tolle". Il vicepresidente della Camera: "Falso problema". In difesa del testo anche Legambiente e Libera

“Punisce solo se il disastro ambientale è cagionato abusivamente, i 5 Stelle non votino la legge”. “Un falso problema, finalmente non ci saranno più impuniti”. Il ddl sugli ecoreati arriva al Senato per l’approvazione definitiva e continua il dibattito. Il primo a esprimere le sue perplessità sul Fatto Quotidiano è stato il co-portavoce dei Verdi Angelo Bonelli che ha chiesto al gruppo M5S di non appoggiare il provvedimento per alcune falle che lascerebbero impunite situazioni come quelle dell’Ilva o di Porto Tolle. Gli ha risposto Luigi Di Maio: “Il testo introduce per la prima volta reati contro l’ambiente. Il termine ‘abusivamente’? Formulazione necessaria, ma abbastanza ampia”. In difesa del ddl sono intervenuti, sempre sul Fatto Quotidiano, anche Stefano Ciafani, vicepresidente nazionale di Legambiente; Enrico Fontana, coordinatore nazionale di Libera e Stefano Palmisano, avvocato penalista esperto di ambiente e salute: “Il testo poteva essere scritto diversamente, ma in questo caso Bonelli sbaglia”.

BONELLI (VERDI): “M5S NON VOTI LA LEGGE”
“Caro Grillo, martedì 19 maggio il Senato approverà la legge sugli ecoreati e io, a differenza di quanto scritto sul tuo blog, non riesco proprio a gioire ed essere orgoglioso di questo provvedimento, anzi mi angoscia. Ho letto, sempre sul tuo blog, che questa legge se fosse stata approvata prima avrebbe impedito scempi come Porto Tolle o Ilva di Taranto.

E’ il contrario! La mia storia mi impone di dire ciò che penso anche diversamente da quanto stanno facendo altri ambientalisti con cui negli anni ho condiviso molte battaglie. La legge sugli ecoreati che sta per essere approvata contiene una norma, l’articolo 452 quater, che stabilisce che il reato di disastro ambientale è tale solo se “cagionato abusivamente”. Con questa norma, al contrario di quanto da te sostenuto, l’inchiesta “Ambiente Svenduto” sull’Ilva, e quindi il processo, non ci sarebbe mai stato.

Non si potranno più svolgere i processi contro quelle grandi industrie che impunemente hanno inquinato e attentato alla salute dei cittadini, ma lo hanno fatto in nome di un’autorizzazione dello Stato e quindi non abusivamente, facendo dipendere l’esistenza del delitto da un intervento solo amministrativo quale è il rilascio di un’autorizzazione. In questo modo si protegge l’industria inquinante e si fermano i magistrati troppo zelanti! Oltre al disastro ambientale abusivo questa legge ha un altro punto debole: per essere considerato disastro, il deterioramento ambientale di aria, acqua deve essere misurabile e devono essere compromesse porzioni significative di suolo e sottosuolo. Senza dire, però cosa significa e come si misura. E quali sono le “porzioni significative” del suolo e del sottosuolo?

Per chi attenta all’ambiente e alla salute dei cittadini, poi, è previsto il ravvedimento operoso con lo sconto della pena del 67 per cento. Ma, domando: perché il disastro ambientale per essere punito dalla legge deve essere abusivo? Esistono, forse, disastri ambientali non abusivi? Autorevoli magistrati, come Gianfranco Amendola e Maurizio Santoloci, da mesi stanno chiedendo, inascoltati, di modificare quelle norme. La legge sugli ecoreati è stata approvata alla camera il 5 maggio scorso (con l’indecente eliminazione del divieto dell’airgun) grazie al voto favorevole del 95% dei deputati. Questa legge è stata votata anche da quei deputati che nel corso di questi anni hanno prodotto dure aggressioni alle normative ambientali del nostro Paese. Quel voto è, dal punto di vista politico, la prova provata che la norma sul disastro ambientale abusivo è quella che ha tranquillizzato tutti. O forse pensiamo che questa maggioranza all’improvviso si sia scoperta ecologista?

Implicitamente il disastro ambientale abusivo è un salvacondotto penale: lo stesso, con diversa scrittura, che è stato concesso a chi gestisce l’Ilva di Taranto, città dove i bambini si ammalano di tumore per un +54% rispetto alla media nazionale. Caro Grillo, spero che in queste ore tu possa riflettere e cercare di far cambiare dal gruppo del M5S una legge che, se approvata, impedirebbe inchieste giudiziarie nei luoghi distrutti da quelle industrie che hanno inquinato, provocato, impunemente, malattie e morte mentre realizzavano il massimo profitto economico”.
Angelo Bonelli, co-portavoce dei Verdi

DI MAIO (M5S): “CON QUESTA LEGGE BASTA IMPUNITI”
“Mai più sentenze come per la Eternit. Mai più Bussi. Lo abbiamo ripetuto per mesi, non da soli ma sostenuti dalle principali associazioni ambientaliste. E adesso, finalmente, siamo a un passo dal realizzarlo. Noi che viviamo vicino alle discariche, agli inceneritori, alle industrie che hanno avvelenato i nostri territori, noi che non possiamo usare l’acqua dei rubinetti, che i nostri terreni sono irrimediabilmente compromessi…Tutti noi sappiamo che non si può più aspettare: questa legge è necessaria. Ed è necessario approvarla ora.

Il disegno di legge sugli ecoreati, in quarta e speriamo definitiva lettura al Senato, ha innanzitutto il grande pregio di introdurre per la prima volta nel codice penale i reati commessi contro l’ambiente. Trasforma molti degli attuali reati contravvenzionali (con pene da pochi mesi ad un massimo di tre anni) in delitti con pene che possono arrivare, con le aggravanti, fino a venti anni. Allunga fino a raddoppiarli i tempi di prescrizione. Consente l’utilizzazione di strumenti fondamentali per le indagini come le intercettazioni. Introduce nuovi importanti reati come l’omessa bonifica e l’impedimento al controllo ambientale, l’inquinamento e il disastro ambientale. Su questo testo ci sono interpretazioni favorevoli e contrarie, al netto della malafede di chi sta con gli inquinatori e di chi ha interessi elettorali nel sabotare una legge che il Paese aspetta da 20 anni.

Tra i suoi padri promotori c’è anche il Movimento 5 stelle, con la prima firma di Salvatore Micillo, e in due anni di battaglie nelle commissioni Ambiente e Giustizia di Camera e Senato il Movimento ha ottenuto tantissimi risultati, rendendo il testo migliore, non perfetto, forse, ma importantissimo . Le polemiche sollevate ci hanno consentito di confrontarci ancora di più con i magistrati, non da ultimi coloro che sono in prima linea nella Dda, e abbiamo rafforzato la nostra convinzione sul testo. L’avverbio “abusivamente”, il passaggio più citato da chi critica la legge, è un falso problema. Occorreva inserire una formulazione rispettosa del principio di tassatività della norma (nessuno può essere punito se non viola una legge) e si è ottenuto che fosse utilizzata quella più ampia: l’abuso si verifica anche quando la condotta viola i principi generali a tutela del bene protetto. È una formula ben più ampia rispetto a “in specifiche violazioni normative”, contenuta in disegni di legge presentati in passato.

Nelle audizioni abbiamo ascoltato tutti i pareri, le sentenze in giurisprudenza (come quella della Cassazione del 2008) ci hanno rafforzato nell’intento di perseguire la via migliore possibile, ci siamo confrontati con i magistrati, le “toghe verdi” che negli ultimi venti anni hanno colmato, con sentenze coraggiose e interpretative, il vuoto normativo in tema di delitti ambientali causato proprio da coloro che non sono stati in grado, per decenni, di approvare una legge sugli ecoreati e che oggi ad un passo dall’approvazione ne criticano l’impianto.

Il ravvedimento operoso prevede uno sconto di pena per i reati colposi: il M5s non lo voleva così alto, ma sarebbe stato ancora più favorevole agli inquinatori se i nostri parlamentari non si fossero battuti per ridurne la percentuale.. Grazie al M5s è stato inserito anche l’aggravante ambientale e il dolo eventuale (quando il reo ha considerato probabili gli effetti, ma ha poi deciso di agire ignorandoli). E la prescrizione, spina nel fianco di molti procedimenti, è stata allungata di molto (portata fino a 20 anni). Mai più Eternit, mai più Bussi: lo abbiamo promesso e con questo testo, che diventerà legge grazie all’apporto decisivo del M5S, rispetteremo la parola data”.
Luigi Di Maio, Vicepresidente della Camera, membro del direttorio M5S

LIBERA E LEGAMBIENTE: “SULLA NUOVA LEGGE I VERDI SBAGLIANO”
“Se fosse vero quello che ha scritto Angelo Bonelli sul Fatto Quotidiano, sarebbe davvero un bel pasticcio. Altro che delitti ambientali nel Codice penale: quella che si sta consumando sarebbe una sorta di “truffa” legislativa, a favore di chi inquina. Peccato che non sia così. Innanzitutto è impossibile peggiorare il quadro attuale della tutela penale dell’ambiente, quasi inesistente. E poi con la nuova legge, che ci auguriamo venga oggi approvata definitivamente dal Senato, non viene cancellata nessuna delle sanzioni esistenti, dai reati contravvenzionali al delitto di “disastro innominato”, previsto dall’art. 434 del codice penale, e quindi sono fatti salvi i procedimenti pendenti. Scatteranno, invece, ben cinque nuovi delitti che oggi non esistono nel codice penale (inquinamento, disastro ambientale, traffico di materiale radioattivo, omessa bonifica, impedimento del controllo) con sanzioni gravissime. Chi inquina rischierà di più. Lo sa bene Confindustria, che ha paventato una sorta di “stato di polizia” nei confronti degli imprenditori italiani.

Nell’argomentare l’appello a Beppe Grillo contro una legge promossa dallo stesso M5S, il leader dei Verdi insiste molto sull’avverbio “abusivamente” usato per definire il disastro ambientale e sui pareri espressi in merito da due magistrati di sicuro e riconosciuto valore, come Gianfranco Amendola e Maurizio Santoloci. La norma poteva essere scritta diversamente? Secondo il testo approvato alla Camera, in effetti, il disastro ambientale scattava solo se i fatti avvenivano “in violazione di disposizioni legislative, regolamentari o amministrative, specificamente poste a tutela dell’ambiente”. Con questa definizione sarebbe stata esclusa la violazione di altre norme, come quelle che riguardano l’amianto o che tutelano il paesaggio.

Su suggerimento di altri autorevoli magistrati ed esperti di diritto ambientale, è stata proposta una definizione più semplice e più ampia, “abusivamente” appunto. Ampliamento fortemente contestato da Confindustria per l’eccessiva discrezionalità che verrebbe concessa all’azione della magistratura. Il principio per cui la contestazione di un delitto ambientale deve essere preceduta dalla violazione di norme in vigore era previsto anche nel primo disegno di legge sugli ecoreati, approvato dal governo il 31 marzo del 1999. Il testo era stato preparato dalla Commissione Ecomafia, istituita dall’allora ministro dell’Ambiente Edo Ronchi, di cui facevano parte autorevoli giuristi e magistrati , tra cui Santoloci e Amendola. Si prevedeva il delitto di inquinamento ambientale (452 bis) e, solo come aggravante, quello di disastro ambientale, con sanzioni più blande di quelle attuali. Per contestare i delitti in questione si dovevano compiere atti “in violazione di specifiche disposizioni normative”. Non molto diverso da “abusivamente”, anzi. Anche allora si stabiliva che dovesse esserci un “rilevante deterioramento” dell’ambiente, da misurare. Ed era pure previsto il ravvedimento operoso, con sconti fino a due terzi della pena.

Vorremmo davvero capire come si possa contestare oggi una legge simile a quella approvata 16 anni fa dalla Commissione Ecomafia e dal governo, su proposta dei Verdi, e purtroppo inabissata in Parlamento. Una legge, quella in votazione oggi, che prevede per gli stessi delitti sanzioni più gravi. Verrebbe da dire, con amicizia, caro Bonelli ripensaci”.

Stefano Ciafani, vicepresidente nazionale di Legambiente; Enrico Fontana, coordinatore nazionale di Libera e Stefano Palmisano, avvocato penalista esperto di ambiente e salute

da il Fatto Quotidiano di domenica 16, lunedì 17 e martedì 18 maggio

Cassandra
Inviato: 31/5/2015 1:06  Aggiornato: 31/5/2015 1:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Commenti liberi
Le critiche alla Legge Ecoreati sono state appena smentite dai fatti.
Il processo Ilva rinviato a luglio: l'Ilva ha chiesto il patteggiamento.
Aveva ragione M5S.
E Bonelli farebbe bene a starsi zitto per una volta.

http://www.ansa.it/puglia/notizie/2015/05/28/ilvaudienza-1-luglio-per-patteggiamento_6a011513-bdc9-4f71-89e0-4624383d6e53.html

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
maryam
Inviato: 31/5/2015 1:14  Aggiornato: 31/5/2015 1:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/3/2010
Da:
Inviati: 137
 Re: Commenti liberi
LEGGE SUGLI ECOREATI O LEGGE TRUFFA?

Commenti da Chiesa a Roberto Pennisi,magistrato di lungo corso, sostituto procuratore della Direzione Nazionale Antimafia

http://www.nogeoingegneria.com/timeline/brevettileggi-iniziative-parlamentari-e-giudiziarie/legge-sugli-ecoreati-o-legge-truffa/

MrStewie
Inviato: 31/5/2015 9:02  Aggiornato: 31/5/2015 9:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/3/2014
Da:
Inviati: 65
 Re: Commenti liberi
@fefochip

sul discorso della mortalità a 5 anni e sulla chemio, in realtà tutti i numeri che mostri sono coincidenti: circa il 60% di sopravvivenza ma solo 2% "dovuto" alla chemio. In numeri relativi, significa che la chemio "funziona" solo per il 2/60= 3.3% dei casi di chi sopravvive. Questo nella migliore delle ipotesi (cioè, non sappiamo- appunto- della validità della raccolta dei dati).

Se uno si ferma un solo attimo a pensarci, si rende conto di quanto sia criminale la chemio: in un soggetto indebolito dalla malattia inietti prodotti chimici che uccidono cellule. Hai voglia ad essere selettivo. Cosa altro potrebbe succedere? Mi chiedo se in qualsiasi altro campo del sapere introdurre una soluzione che "garantisce" il 3.3% di successo possa essere accettata. Se poi fai un calcolo tasso di successo/spesa allora cadi nel vuoto cosmico.

La vera domanda, difficilmente rispondibile, è: a cosa è dovuto il 96.7% della sopravvivenza? Perché la salute del soggetto, il tipo di tumore, l'età, l'alimentazione, etc contano almeno "tanto quanto" il trattamento che hai. Perché mangiare è un trattamento (bio)chimico. Ed il tuo stato di salute (eccetto che per il tumore) è un parametro, perché il tuo corpo produce sostanze biochimiche in continuazione per mantenere l'omeostasi dell'individuo. Questo senza necessariamente scadere nella visione bucolica del "mangi l'arancia che ha la vitamina C e ti passa la febbre"...

Grazie cmq per questi numeri, che sono auto-evidenti. Purtroppo, o sei/sei stato direttamente coinvolto in un caso di tumore, oppure la probabilità che tu sia realmente interessato a capire è piuttosto bassa.

MrStewie
Inviato: 31/5/2015 9:04  Aggiornato: 31/5/2015 9:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/3/2014
Da:
Inviati: 65
 Re: Commenti liberi
@Peonia

nel tuo link a Jordan Maxwell, oltre alla citazione, c'è parecchio ma parecchio altro. Chi è interessato a scie chimiche o legge Corrado Malanda o John Kleeves ci ritroverà molte connessioni.

Illuminante (scusate il gioco di parole) l'esempio dei bambini che giocano a palla...

fefochip
Inviato: 31/5/2015 9:51  Aggiornato: 31/5/2015 9:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
@ MrStewie
Citazione:
La vera domanda, difficilmente rispondibile, è: a cosa è dovuto il 96.7% della sopravvivenza?

scusa non ho capito questo numero dove lo hai trovato.

in ogni caso a una domanda simile aveva risposto anni or sono di bella.

non ricordo esattamente e cito a braccio " i successi dell'oncologia per i tumori al seno sono un artificio della diagnostica"

traduzione : considerano tumori cose che non lo sono levando con estrema leggerezza qualunque nodulo se non tutto il seno (vedi fenomeno angiolina jolie) e poi mettono in conto anche questi come "successi" dell'oncologia.

se si vanno a vedere le morti invece per cancro al seno sono piu o meno le stesse da anni a questa parte come mai?

questo è il ragionamento per il seno tuttavia le manipolazioni dei dati sono diverse.
ad esempio parlano di 60% di sopravvivenza mischiando tutti i tipi di tumore, il che è una truffa bella e buona.
tra il cancro del testicolo e un tumore al pancreas c'è un abisso.
levi il testicolo e finisce piu o meno la storia senza nessuna chemio mentre per il pancreas si muore nel 99,8% dei casi.

tornando a bomba c'è una considerazione da fare :
quante persone guarirebbero se non fossero trattate con i metodi convenzionali ?
non lo sapremo mai finche non smantelleranno una volta per sempre l'attuale paradigma scientifico che con tutta probabilità è la causa prima dell'insuccesso dell'oncologia.

il buon senso dice chiaramente che se non si riesce a venire a capo di un problema è perche non lo si è capito.

la causa del cancro è tutt'ora ignota ad di là di chiacchiere sterili

solo hamer e simoncini (TUTTI e dico TUTTI gli alternativi dall'aloe alla cartilagine di squalo , dal siero di bonifacio all'essiac o non si pongono il problema della causa o sottendono la solita causa genetica) hanno suggerito delle cause veramente alternative.
il primo tuttavia non prevede una vera e propria terapia mentre il secondo la terapia è concettualmente semplice .

il vero problema delle menti ottenebrate dalla propaganda e rincoglionite dalla paura è pensare che una soluzione debba per forza essere complicata e scambiare una soluzione semplice (e quindi geniale) per una semplicistica e ripetere a canzonella il bicarbonato gne gne gne.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Det.Conan
Inviato: 31/5/2015 10:53  Aggiornato: 31/5/2015 10:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Commenti liberi
Notizie dai seggi?
Qualcuno di voi è andato a votare?
Ditemi l'età media di chi avete visto ai seggi e vi dirò con quale percentuale il Partito Unico vincerà stavolta ovunque

benitoche
Inviato: 31/5/2015 11:30  Aggiornato: 31/5/2015 11:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Commenti liberi

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
wendellgee
Inviato: 31/5/2015 11:35  Aggiornato: 31/5/2015 11:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: Commenti liberi
Per quanto riguarda il grafico del sole24ore pubblicato da sertes e ieri confermo quanto già commentato, ovvero che i soldi pubblici dati alla Grecia sono quelli del fondo salva stati, che sono andati a beneficio dell' espisizione delle banche private francesi e tedesche. Questo articolo illustra bene le cifre e il metodo:

http://cinquantamila.corriere.it/storyTellerArticolo.php?storyId=54e44b26eb4be

...e io pago!

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
robcoppola
Inviato: 31/5/2015 11:46  Aggiornato: 31/5/2015 12:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Commenti liberi
Aveva ragione Grillo all'inizio, non bisogna andare a votare. Peccato che anche lui sia caduto dentro il sistema.

Aveva ragione quando non c'era alternativa, cioè in un contesto senza speranza. Le forze politiche in campo erano effettivamente tutte uguali, dedite alla conquista del potere e non certo alla soluzione dei problemi.

Ora il contesto è cambiato. Non votare è il più grande regalo che si possa fare al sistema attuale (dopo il voto a favore naturalmente).
Guardiamo ad esempio cosa è accaduto in 2 città importanti come Genova e Palermo nelle passate amministrative.
[Genova, maggio 2012: al ballottaggio vince Marco Doria (csx) con un'astensione record del 61% circa!!!]
[Palermo, maggio 2012: al ballottaggio vince Leoluca Orlando (idv) con un'astensione record di oltre il 60%]
Ovviamente di esempi del genere ce ne sono molti altri.
La sostanza qual è?
Chi vince se ne fotte dell'astensione. Chi non vota è un fantasma. È come se non esistesse.
E purtroppo finora a vincere sono sempre stati loro, sostenuti da un esercito di vecchi completamente in mano alla propaganda.

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
benitoche
Inviato: 31/5/2015 12:01  Aggiornato: 31/5/2015 12:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Commenti liberi
@fefochips

la causa del cancro è tutt'ora ignota ad di là di chiacchiere sterili

Questo è solo il tuo punto di vista


TUMORE: LA VISIONE ANTROPOSOFICA


della Dott.ss Nara Bardazzi

L'insegnamento di Steiner offre una ottica diversa per affrontare l'argomento "tumore"

Quando si parla di ammalarsi “seriamente “ , si pensa in genere ad una comparsa di un tumore. Quando si tratta di una malattia acuta (Varicella, Epatite etc….) nella medicina ufficiale si parla di inizio di malattia con la comparsa delle prime eruzioni cutanee accompagnate da febbre, quando si tratta di malattia cronica (Reumatismo, Sclerosi ed ancor più di un Cancro) è difficile invece stabilirne l’inizio, la comparsa di un tumore non è l’inizio della malattia. Potremmo, per quanto riguarda la malattia tumorale, distinguere tre momenti fondamentali di insorgenza di malattia. L’inizio è sul piano psichico. Una anamnesi ben condotta sulla biografia del paziente ci fornirà preziose informazioni.

Spesso i pazienti vanno dal medico enunciando sintomi come stanchezza, mancanza di slancio, pessimismo e riferiscono di non trovare nessun piacere da attività alle quali si dedicavano volentieri. Se si chiede al paziente quando sono iniziati tali disturbi è molto raro che possa dare una risposta precisa. La sua biografia riferirà, spesso, l’esistenza nel suo passato, di un evento doloroso non assimilato, una specie di “spina psichica” della quale non è capace di venire a capo. Mentre una spina fisica viene respinta all’esterno da un organismo sano, formando un ascesso, o se è troppo profonda per essere espulsa, la incista, una spina psichica può essere sia assimilata che respinta, e dimenticata (ciò corrisponde all’incistamento) ma, se la persona non ha la forza di assimilare o almeno di circoscrivere tale spina, e continua a rimuginare, questa non cesserà di irritarlo. Lo sguardo sembra volto all’interno: queste persone danno l’impressione di essere sempre risucchiate verso questo elemento irritante senza venirne a capo. Queste sono le caratteristiche della prima fase della malattia cancerosa che si svolge completamente sul piano psichico, astrale. Questa prima fase può durare molti anni.

La seconda fase: disturbi funzionali. L’attività psichica anormale si riprenderà sui processi vitali-eterici, che da parte loro tendono a rigenerare continuamente ciò che l’attività psichica-astrale ha danneggiato. Se i processi eterici ce la fanno, non si manifesta alcun sintomo, ma se non riescono, si avrà la comparsa dei disturbi funzionali come: fatica, insonnia, stitichezza, disturbi digestivi, stillicidi ematici genitali, candidosi recidivanti etc…..). L’insieme delle manifestazioni funzionali, nessuna delle quali ,presa da sola, è caratteristica della malattia cancerosa, deve attirare l’attenzione del medico, perché potrebbe essere il segno della fase pretumorale della malattia che può durare per anni ed anche non sfociare mai in tumore, se le difese dell’organismo vengono attivate.

Terza fase: Come nasce un tumore. Nel caso di insufficienza immunitaria, cellule mutanti o maligne possono formarsi anche in concomitanza con fattori esterni nocivi (come radiazioni, fumo, sostanze tossiche etc….), nel punto di minore resistenza dell’organismo, danno origine ad un tumore. Un trauma sia fisico che psichico che compare nel corso della seconda fase può facilitare l’avvio di un processo tumorale. L’insufficienza immunitaria provoca un non riconoscimento del carattere estraneo della cellula maligna per cui si crea la tendenza alla infiltrazione cellulare. Quando invece il carattere estraneo di un tumore viene riconosciuto dall’organismo, viene incistato e non invade, restando benigno. Va precisato che anche quando il tumore è maligno l’organismo lotta ancora creando attorno ad esso un mantello di calore.

Il rafforzamento delle difese immunitarie può determinare la repressione anche delle nuove metastasi. La malattia cancerosa appare come una costante lotta tra tendenza all’emancipazione della cellula (caratterizzata da proliferazione ed anarchia) e le forze organizzatrici che governano la forma, le regole e le funzioni dell’organismo. Terapia Quindi il trattamento del cancro deve avere come scopo quello di riequilibrare le forze di strutturazione e quelle di proliferazione e ciò avviene attraverso: 1) Rinforzare le difese dell’organismo ed il suo potere di ristrutturazione. 2) Favorire la trasformazione delle forze vitali-eteriche. 3) Preservare l’organismo da azioni esterne nocive. 1) Rinforzare le difese dell’organismo ed il suo potere di ristrutturazione I presidi terapeutici della Medicina Ufficiale:chirurgia, radioterapia e chemioterapia, non rinforzano le difese organiche, non si riconosce l’esistenza di forze eteriche ristrutturanti.

Esiste un farmaco capace di rinforzare le difese dell’organismo nel senso di una strutturazione, questo è il Viscum Album Il Vischio è una pianta anacronistica, cioè rimasta indietro nell’evoluzione terrestre. Cresce perpendicolarmente al ramo dell’albero portante, resta verde tutto l’anno, il suo pallore conserva clorofilla anche nell’oscurità del bosco in cui cresce, i frutti maturano di inverno, le foglie si orientano indifferentemente rispetto alla luce, ha bisogno di un ospite come intermediario ( pino, melo, quercia, cipresso etc….). A differenza dei citostatici, non provoca disturbi e può essere utilizzato per molti anni senza inconvenienti. Agisce concentrando la sua azione nella zona peritumorale dove provoca un arrossamento e rialzo termico.

Il Viscum Album fermentato non ha ancora espresso tutte le sue potenzialità terapeutiche e non ha ancora raggiunto lo scopo che R. Steiner gli attribuiva: sostituire il bisturi nella malattia tumorale, ma da parecchi anni ricerche comparative in diverse cliniche europee hanno dimostrato l’efficacia di questo trattamento. 2) Favorire la trasformazione delle forze vitali-eteriche Le terapie artistiche (modellaggio, pittura, arte della parola, euritmia, musicoterapia) possono dare un valido aiuto agendo più in profondità sulle forze vitali. Importante è anche ottenere la partecipazione dell’ammalato alla sua guarigione. Ciò è possibile solo se egli conosce il male che lo affligge. Sarà necessario molto tatto per avvertirlo. 3) Preservare l’organismo da azioni nocive esterne. Introdurre alcuni cambiamenti nel proprio modo di vivere. Sana alimentazione ( alimenti coltivati secondo il metodo biodinamico) favorendo lo svilupparsi di rapporti più armonici e consapevoli e trasformando il modo di vivere, poiché si permette ad alcune forze interiori di cambiare segno, cioè da distruttive diventano strutturanti.


_________________

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
fefochip
Inviato: 31/5/2015 12:27  Aggiornato: 31/5/2015 12:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:

la causa del cancro è tutt'ora ignota ad di là di chiacchiere sterili

Questo è solo il tuo punto di vista


no no, non è un punto di vista, poi che esistano tante idee, opinioni e teorie non c'è dubbio ma di provato ancora niente.

anche quello che vai esponendo è solo una teoria, al pari della versione ufficiale , di quella di simoncini o di hamer.

finche non si capisce questo non si fa un passo avanti, perche si pensa che l'unica verità è quella che si ha in tasca.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
benitoche
Inviato: 31/5/2015 12:45  Aggiornato: 31/5/2015 12:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Commenti liberi
più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
Antdbnkrs
Inviato: 31/5/2015 12:55  Aggiornato: 31/5/2015 23:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
Matteo Renzi tradotto in giapponese




Grappa
Inviato: 31/5/2015 14:10  Aggiornato: 31/5/2015 14:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/9/2005
Da: ... nomade sulle colline di Langa e Monferrato
Inviati: 61
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Segnaliamo questo interessante articolo sulla geoingegneria.


... non so più bene cosa pensare e, se mi è difficile giungere ad un'azione concreta frutto della logica, dal Cuore ho una risposta che ho appreso per l'Amore che ho verso i popoli Nativi e impegnandomi a cambiare nel mio modesto piccolo lo stile di vita. Prima di fare qualcosa che rappresenti un profitto per me stesso, pormi il dubbio delle conseguenze del mio agire sulle future generazioni.

"Tratta con cura Madre Terra. Non l'abbiamo ricevuta in eredità dai nostri antenati, ci è stata data in prestito dai nostri figli!"

Hic

... la Libertà è come il respiro, quando manca, soffochi Hic
utrevolver
Inviato: 31/5/2015 14:19  Aggiornato: 31/5/2015 14:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Commenti liberi
http://www.associazionelatorre.com/2015/05/video-kubrick-giro-il-finto-allunaggio/

Ciao Peonia, ne ho guardato circa 15 minuti; sufficienti per capire che il signore autore del video è entrato nella testa di Kubrick per carpire i segreti di "Shining". Se non è così, ha pubblicato un'immensa boiata.

peonia
Inviato: 31/5/2015 14:32  Aggiornato: 31/5/2015 14:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
utrevolver a me è sembrato molto molto plausibile la sua analisi....
sarebbe interessante sentire il parere di Mazzucco....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
eco3
Inviato: 31/5/2015 15:20  Aggiornato: 31/5/2015 15:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Commenti liberi
Scrive pensatore:

Citazione:
Mi chiedo: cosa c'entra in questo la BCE?


In effetti appare un po' sforzata la classificazione dell'adesione alla BCE tra quei trattati rivolti ad assicurare la pace e la giustizia fra le Nazioni. La pace e la giustizia sone certamente favorite da un accrescimento della prosperità economica e dal benessere sociale, ma sta di fatto che il trattamento in questione persegue in modo immediato e diretto obiettivi finanziari e non quelli pacifistici e giustizialistici, per cui appare alquanto arbitraria la sua classificazione fra gli accordi internazionali contemplati dall'art.11.
Riguardo alla denuncia segnalata da FrancescaR, non credo che servirà a molto. Una pulizia o meglio una disinfezione, sia pure solo per un limitato priodo di tempo, sarà possibile solo al verificarsi di determinate condizioni. Condizioni se non uguali comunque simili a quelle del periodo dal '45 al '49 del secolo scorso. Stante l'attuale sistema i suoi esponenti sono, sotto questo aspetto, al momento inattaccabili mediante denunce all'attuale magistratura.
Questa, ovviamente, è solo la mia opinione.

motus in fine velocior
cnj
Inviato: 31/5/2015 16:17  Aggiornato: 31/5/2015 16:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Commenti liberi
"I candidati sono tanti, c’è solo l’imbarazzo della scelta, anzi veramente c’è solo l’imbarazzo. C’è di tutto: indagati, imputati, condannati, ex fascisti, familiari di camorristi, arrestati…"
Monologo di Crozza su De Luca e Renzi.
...un po' di polonio non ha mai fatto male a nessuno...

https://youtu.be/AXnr2TfPSXU

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
robcoppola
Inviato: 31/5/2015 16:45  Aggiornato: 31/5/2015 16:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Commenti liberi

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
robcoppola
Inviato: 31/5/2015 17:26  Aggiornato: 31/5/2015 17:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Commenti liberi

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
FrancescaR
Inviato: 31/5/2015 17:37  Aggiornato: 31/5/2015 17:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: Commenti liberi
<><><><><>


Partito Democratico - Matteo Renzi a Salerno con Vincenzo De Luca - (video)

"La camorra si combatte ogni giorno corpo a corpo. Sulla legalità non prendiamo lezioni."

https://www.facebook.com/partitodemocratico.it/videos/10152963903506896/

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
robcoppola
Inviato: 31/5/2015 18:56  Aggiornato: 31/5/2015 18:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Commenti liberi

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
pragmatico
Inviato: 31/5/2015 19:08  Aggiornato: 31/5/2015 19:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2015
Da:
Inviati: 190
 Re: Commenti liberi
@Cassandra

"Le critiche alla Legge Ecoreati sono state appena smentite dai fatti.
Il processo Ilva rinviato a luglio: l'Ilva ha chiesto il patteggiamento.
Aveva ragione M5S.
E Bonelli farebbe bene a starsi zitto per una volta"

A me scappa da ridere da un mese , anche un'industria per produrre deve rispettare delle normative di emissione fumi o di smaltimento scarti o di emissioni zero o nei limiti consentiti per legge nei vari casi per ogni tipo di sostanza.
Se non lo fà e produce inquinando,immettendo nell'ambiente di lavoro o esterno ad esso oltre i limiti consentiti , sostanze nocive è ovvio che lo fà ABUSIVAMENTE , poiche oltre i termini delle leggi che regolamento la materia.

Solo un cerebroleso può non capirlo , e qui mi chiedo ma "Giuliettino" bello che gioco sta giocando? e per chi? , perchè è un pò di tempo che comincio ad avere qualche dubbio.

Antdbnkrs
Inviato: 31/5/2015 20:04  Aggiornato: 31/5/2015 20:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
Ahi ahi ahi

Tensione nel Pacifico tra Cina e Usa

Pechino vorrebbe avere pieno controllo degli arcipelaghi presenti nel Mar Cinese meridionale e in quello orientale

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/tensione-nel-pacifico-cina-e-usa-1135134.html

Parsifal79
Inviato: 31/5/2015 20:52  Aggiornato: 31/5/2015 20:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
http://www.lanazione.it/firenze/campi-lite-al-seggio-la-presidente-vuol-portarsi-a-casa-una-scheda-i-cinque-stelle-sporgono-denuncia-1.1012322

Campi, lite al seggio: la presidente vuol portarsi a casa una scheda. I Cinque Stelle sporgono denuncia

Il fatto è avvenuto sabato pomeriggio alla sezione 16 alla scuola media Garibaldi. "Da diversi anni si fa così": avrebbe risposto la presidente

peonia
Inviato: 31/5/2015 21:25  Aggiornato: 31/5/2015 21:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Ho letto solo ora l'articolo consigliato da Redazione sulla geoingegneria,
tristemente interessante.... vengono maledizioni a raffica e non va bene...

riporto un articolo di mesi fa, se non l'aveste letto, ma mi chiedo non se smove mai nulla?!

http://www.dionidream.com/onu-denuncia-le-scie-degli-aerei/

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 31/5/2015 21:30  Aggiornato: 31/5/2015 21:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Antbnkrs, azzi amari

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Parsifal79
Inviato: 31/5/2015 22:18  Aggiornato: 31/5/2015 22:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/05/31/regionali-fotografa-il-voto-in-cabina-elettorale-denunciato-presidente-seggio/1735674/

Regionali 2015, fotografa voto in cabina elettorale: denunciato presidente seggio

L'episodio è avvenuto a Cardito. L'uomo si è poi dimesso per "motivi di salute". A Casavatore un 21enne tenta di votare due volte, la seconda al posto di un'altra persona. In provincia di Brindisi aggredito un ex assessore al seggio

manofmonk
Inviato: 31/5/2015 23:38  Aggiornato: 31/5/2015 23:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/2/2015
Da: LUNA
Inviati: 153
 Re: Commenti liberi
Peonia

La questione Kubrick-Luna è si datata ma fa pensare che potrebbe essere stato veramente lui a girare le riprese del finto allunaggio.
Aveva girato "2001 odissea nello spazio" un anno prima di
Apollo 11 e "Barry Lyndon" qualche anno dopo avendo usato
-per quest'ultima- delle lenti speciali nella telecamera in grado di effettuare le riprese anche con poca luce, visto che il film era
ambientato nel 18° secolo e quindi non si potevano usare luci artificiali per renderlo il più realistico possibile.
Sembra che queste lenti speciali, all'epoca, le possedesse solo la NASA e che quindi siano state un regalo da parte della NASA
per la sua collaborazione al Moon hoax e che lui le usò per la realizzazione di quelle belle visuali nitide del film.
Qualche anno dopo, con "Shining" , Kubrick forse avrà voluto lasciare la sua firma con evidentissimi dettagli riferiti proprio alle missioni Apollo (sensi di colpa?).

Rimane il fatto che è stato uno dei migliori autori e registi della storia del cinema mondiale e in ognuna delle sue opere ci ha lasciato dei messaggi importanti degni di un maestro.

Quando non ci sarà più posto all'inferno, i morti cammineranno sulla terra.
peonia
Inviato: 1/6/2015 1:40  Aggiornato: 1/6/2015 1:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
sicuramente....e comunque io non avevo mai visto una analisi così dettagliata....l'ho trovata molto interessante e plausibile...ma l'ho detto già?
grazie per averlo segnalato...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
redribbon
Inviato: 1/6/2015 8:49  Aggiornato: 1/6/2015 8:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Commenti liberi
La legge-truffa che ci trasforma sempre più in schiavi e finisce per rovinare i conti pubblici italiani:
il project financing

Un attività-fregatura che, come sempre nel campo economico, ha origini anglosassoni,
a dimostrazione di quanto siano PERFIDI certi Inglesi, la PERFIDA ALBIONE,
che si sono inventati tutta una serie di norme-truffa per fregare il popolo,
ed è sconcertante che governi di altri paesi accettino e recepiscano con leggi create apposta tali norme.

Col project financing l'ospedale di Nuoro, dal costo di 45 milioni di euro, verrà a costarci, non 45 milioni di euro, ma 800 milioni di euro!
Tutto questo perchè lo Stato non avrebbe i soldi per costruire l'ospedale (però stranamente li ha per comprarsi gli F35),
così che ce li mettono i privati,
ai quali, poi, verrà abbondantemente ripagato il prestito iniziale con pagamento d'affito per 28 anni, più vari contratti d'appalti.

Si capisce l'immensa fregatura di cui siamo oggetto, perchè pagheremo dei costi decuplicati, ed a volte anche più che decuplicati,
per un opera pubblica costruita mediante il project financing.
Ospedale di Mestre: costo reale 140 milioni di euro,
ci costa 140+280 milioni di euro di interessi + 1,2 miliardi di euro per contratti di forniture per 24 anni.

Col project financing hanno trovato un modo per legalizzare l'USURA e l'estorsione di denaro pubblico a favore di privati,
tra l'altro i privati che prestano i soldi non sono le nonne italiane che prestano i loro risparmi:
si tratta generalmente di ricconi o grosse società, come multinazionali e cooperative.

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
Piero68
Inviato: 1/6/2015 10:24  Aggiornato: 1/6/2015 10:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2012
Da:
Inviati: 134
 Re: Commenti liberi
A proposito di Simoncini.....
Non voglio nè accusarlo e nè elogiarlo. Non dico che è un cialtrone e non dico che ha una cura miracolosa che funziona.
Dico solo che tutti coloro che su questo blog continuano a difenderlo a spada tratta, molto sicuramente non hanno mai avuto in casa il problema "tumore".

Perchè sarei curioso di sapere quanti di loro, con una diagnosi di adenocarcinoma ad esempio, si farebbero curare con il bicarbonato?

Quanti di loro, che oggi lo reputano un perseguitato, si affiderebbero ad un medico che non è neppure un medico visto che è stato radiato dall'albo??

Il problema bisogna averlo in casa per poter esprimere giudizi e condanne o dispensare verità. Le case farmaceutiche sono solo dei delinquenti autorizzati?? Sono daccordissimo. Ma questo purtroppo non sposta il problema.

peonia
Inviato: 1/6/2015 11:08  Aggiornato: 1/6/2015 11:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
TE LO DICO SUBITO PIERO...CHI LO DIFENDE HA AVUTO PURTROPPO CASI DI TUMORE IN FAMIGLIA CON DECESSI....NON CURATI COL BICARBONATO!
IO SE MAI MI AMMALASSI NON FAREI DI CERTO LE CURE TRADIZIONALI, MI RIVOLGEREI ANCHE A LUI, SE AVESSI DISPONIBILITA' ECONOMICA..

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Parsifal79
Inviato: 1/6/2015 13:33  Aggiornato: 1/6/2015 13:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
http://www.lafucina.it/2015/06/01/paziente-guarita-grazie-metodo-bella/

Una paziente guarita grazie al Metodo Di Bella

La storia di Barbara che ha sconfitto un linfoma grazie alla terapia, dopo il fallimento di quella ufficiale

Di Bella: La signora si chiama Barbara. Era stata chemiotrattata per un linfoma, era andata in remissione, dopo alcuni mesi ha avuto una recidiva, è stata trattata per queste recidiva senza successo, finché a un certo punto le hanno proposto chemio ad alte dosi, trapianto di midollo con sicuramente sterilità, ma anche rischio della vita senza nessuna certezza che questo tipo di trattamento potesse risolvere il problema.

Paziente: Ho scoperto di avere un cancro, un linfoma di Hodgkin, dopo la nascita della mia seconda figlia. Mi sono recata ovviamente dal mio medico, mi ci è voluto un po’ di tempo, e poi mi è stato diagnosticato questo linfoma. Mi sono ovviamente sottoposta alle operazioni e agli interventi, quelli che erano necessari, e dopo, la proposta che mi hanno fatto era quella di sottopormi alla chemioterapia. Questa terapia che è durata quattro cicli è risultata inefficace perché io dopo tre mesi dalla fine di fine di quel protocollo ero in recidiva, però più grave: praticamente da un secondo stadio iniziale ero passata direttamente al terzo stadio. Mi sono sottoposta comunque a un secondo intervento per decidere lo stadio, dopo di che mi sono sentita perduta avendo compreso che quello che avevo fatto fino a quel momento non era stato comunque efficace, ho preso una grossa decisione. Già all’epoca volevo rivolgermi a qualcuno che applicasse il metodo Di Bella, quindi mi sono sottoposta a questo protocollo.

Di Bella: Per curarla ho dovuto darle delle dosi molto alte degli inibitori della crescita: praticamente lei ha fatto la somatostatina, sia a lento rilascio, più tutte le sere 3 mg di somatostatina, più i retinoidi tre volte al giorno.

Paziente: Questa è una cura non riconosciuta, quindi te la devi sobbarcare tu. A seconda del protocollo la cura ha diversi prezzi e il mio era molto alto. Considerando che avevo partorito la mia seconda bambina, ero a casa dal lavoro, lavorava solo il padre delle mie figlie, per noi il costo era molto alto. Ho cominciato la cura e dopo tre mesi ho fatto i controlli e la malattia era regredita, come se non avessi più niente.

Di Bella: La paziente è andata in remissione con una certa rapidità, l’impegno economico è stato importante perché in quei casi, dopo tanta chemio che produce mutazioni e immunodepressione, è molto più difficile curare il paziente.

Paziente: Dopo qualche tempo mi sono rivolta al tribunale del malato, provando a ottenere dal giudice un provvedimento, che sia chiama 700 provvedimento d’urgenza, spiegando che le terapie ufficiali si erano dimostrate fallimentari mentre la terapia che stavo seguendo mi aveva riportato in salute, per ottenere le cure gratuitamente. Il giudice ordinò all’ASL di passarmi i farmaci gratuitamente – io non ero nelle condizioni di pagarmela da sola – e ho continuato la cura per 2 anni circa a regime pieno, poi gradualmente il protocollo si dimezza ampiamente e tu fai praticamente una sorta di cura preventiva. Dopo un anno e mezzo circa ti devi presentare davanti a un altro giudice, il quale si avvale della consulenza di un commissario tecnico (CTU). Quest’ultimo per conto del giudice vuole assicurarsi che tu continui a essere in una buona salute e vuole vedere gli esami recenti che dimostrino l’efficacia della cura. L’ASL non ha accettato lo stesso, si appellata e dopo 4 anni altri giudici hanno deciso che quello che avevano detto gli altri due giudici precedenti non valeva niente.

Di Bella: Con le sentenze del tribunale prima le hanno dato la cura, po gliel’hanno tolta sostenendo che la terapia Di Bella non funzione in base alle sperimentazioni per cui il dato di fatto non conto, la verità documentata non conta, la certificazione non conta. Per cui in base agli esiti della sperimentazione, le hanno tolto la terapia condannandola a restituire quello che aveva avuto per curarsi.

Paziente: Mi hanno condannato a restituire 41 mila euro, per essere guarita e per aver fatto risparmiare lo Stato, beffata due volte. Perché questi 41 mila euro da dove sono saltati fuori? 41 mila euro se me li fossi pagati io, cioè con il prezzo al pubblico; ma l’ASL non spende la stessa cifra che spende il cittadino se se le paga da solo. Perché questo conto? Attendo ancora una risposta.

Potrebbe interessati anche questo video: La ric

fefochip
Inviato: 1/6/2015 13:55  Aggiornato: 1/6/2015 13:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Dico solo che tutti coloro che su questo blog continuano a difenderlo a spada tratta, molto sicuramente non hanno mai avuto in casa il problema "tumore".


io lo difendo perche ho realizzato insieme a massimo buona parte delle interviste ai pazienti guariti con il suo sistema.

Citazione:
Quanti di loro, che oggi lo reputano un perseguitato, si affiderebbero ad un medico che non è neppure un medico visto che è stato radiato dall'albo??

ho sentito tante volte questo genere di obiezione

mi permetto di girarti il succo della questione che sollevi in altre parole.

tu hai bisogno di consenso e lo capisco.
tu hai bisogno di sapere di non avere il peso della responsabilità della tua salute sulle tue spalle.
lo capisco perfettamente, è un sentimento umano.

purtroppo ognuno di noi ha la responsabilità della propria salute.
di solito curarsi è una cosa complicato o almeno cosi si ha l'impressione quindi ci si affida a qualcuno.
se ti affidi alla medicina ufficiale hai il consenso delle persone intorno perche nessuno ti potrà accusare di essere "scemo" di esserti affidato a un medico radiato.

dalle tue parole è evidente quindi questo bisogno : il bisogno di consenso della collettività.
è un bisogno assolutamente umano perche non tutti riescono a sopportare o ad andare contro la disapprovazione sociale, della tua famiglia , degli amici e di tutti gli altri.

il punto rimane che la salute è solo tua quindi è RESPONSABILITA' tua a prescindere da qualunque considerazione.

Citazione:
Quanti di loro, che oggi lo reputano un perseguitato, si affiderebbero ad un medico che non è neppure un medico visto che è stato radiato dall'albo??

la radiazione è avvenuta per una disputa scientifica ovvero perche "curava i malati di tumore con il bicarbonato pratica non condivisa dalla comunità scientifica"

come vedi siamo sempre li : hai bisogno di conferme dagli altri, ma questo dice poco sulla questione di merito.

Citazione:
Il problema bisogna averlo in casa per poter esprimere giudizi e condanne o dispensare verità

questo lo dici tu.
se ci si informa ci si può fare un idea e da quella procedere nel caso accada qualcosa oppure no. dipende quanto e come ti informi in particolare da che domande ti poni.

Citazione:
Le case farmaceutiche sono solo dei delinquenti autorizzati?? Sono daccordissimo. Ma questo purtroppo non sposta il problema.

anche questa è una tua opinione purtroppo un po fallace.

solo capendo la truffa sulle statistiche di chemio e tumori puoi capire a chi ti stai affidando.
vedrai che se capisci che ti stai affidando a persone senza scrupoli che in realtà di te non frega assolutamente niente ma hanno come priorità rispettare determinate policy economiche di colpo pensare di andare da un medico radiato quasi potrebbe risultare ragionando a contrario una garanzia di qualità.

si può parlare quanti si vuole ma il nocciolo della questione nudo e crudo è sempre la stessa : cosa è il tumore ? come funziona?
se non si risponde a queste domande si ha piu possibilità di risolvere qualcosa andando a lourdes.

e dato che nessuno ha una risposta definitiva perche non ci sono prove SCIENTIFICHE che risolvano completamente quelle due domande allora automaticamente si capisce che è perfettamente inutile il discorso che fai.

al limite si muore nel consenso generale, compatito invece di essere guardato come un pazzo.

poi ci sono casi di questi pazzi che sono guariti, ma salvo di grazia ci viene a raccontare che sono tutti falsi.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
toussaint
Inviato: 1/6/2015 14:19  Aggiornato: 1/6/2015 14:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Venti di guerra in Transnistria.
La Russia si prepara all'ennesima provocazione USA:

Mobilitazione delle forze russe in Transnistria, pronto anche un ponte aereo

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
federasta
Inviato: 1/6/2015 18:52  Aggiornato: 1/6/2015 18:52
So tutto
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 16
 Re: Commenti liberi
Ciao ragazzi,

non so se qualcuno l'ha già postato, ma molto interessante risulta questa analisi di Shining dove vengono svelati alcuni messaggi che Kubrick avrebbe volontariamente lasciato riguardo il suo accordo x girare il finto allunaggio.

http://www.associazionelatorre.com/2015/05/video-kubrick-giro-il-finto-allunaggio/

FrancescaR
Inviato: 1/6/2015 19:39  Aggiornato: 1/6/2015 19:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: Commenti liberi
<><><><><>


Corriere del Veneto/Cronaca

<< Le mamme: "I bambini stanno male, sono stati spogliati in bagno e toccati" >>

Voci di abusi, maestra picchiata in una scuola materna a Treviso. Denunce dei
carabinieri, ma una parte delle famiglie difende gli insegnanti.


http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2015/29-maggio-2015/mamme-bambini-stanno-male-sono-stati-spogliati-bagno-toccati-2301446761288.shtml


<< Ho perso la testa, ma vi racconto l'orrore vissuto da mia figlia >>

L'aggressore: "Ero furioso, poi l'ho colpita..."


http://corrieredelveneto.corriere.it/padova/notizie/cronaca/2015/30-maggio-2015/ho-perso-testa-ma-vi-racconto-l-orrore-vissuto-mia-figlia-2301451592696.shtml

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
peonia
Inviato: 1/6/2015 21:49  Aggiornato: 1/6/2015 21:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Che schifo Francesca.... chissà quanti casi non detti.. .
.........................................................................................................


Una flottillas sui cieli di Los Angeles, peccato che Mazzucco non possa essere più il testimone oculare...

http://www.segnidalcielo.it/california-avvistata-e-registrata-spettacolare-flottilas-di-sfere-di-luce/

invece quest'altro video è abbastanza impressionante e riguarda l'incidente, mortale, avvenuto nel Teramano oggi....


http://www.segnidalcielo.it/incidente-frecce-tricolore-prima-dello-scontro-aereo-avvistati-due-oggetti-volanti-non-identificati/



...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 1/6/2015 22:16  Aggiornato: 1/6/2015 22:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Un articolo impegnativo ed interessantissimo come critica al film
TOMORROWLAND....

(....)
"La domanda è:
- ammesso che, tutto sommato, un'umanità fiduciosa in sé stessa non possa che volere il proprio "bene" (quantomeno in termini obiettivi di sopravvivenza evolutiva), dando forza alla "vigilanza" sulla stessa umanità della "Over-Soul", e che su questa costruttiva "fiducia in sè stessi" esercitino un'influenza decisiva gli individui vitali e positivi che definisce "sognatori", siamo sicuri che questo processo di risanamento salvifico non debba passare per il "giusto processo" a carico della effettiva elite, molto presente e molto radicata, che invece predica l'aspettativa razionale e la "fiducia" dei mercati e degli operatori finanziari come motore di ogni possibile evento sociale ormai a livello globalizzato?

E non paia ingenua la domanda: oggi, più che mai, se ci attenessimo al vitalismo eccezionalistico, ma inevitabilmente altruistico, di Emerson, al potere ci sono proprio dei "falsi sognatori", cioè degli ipocriti odiatori dell'umanità, volti a negare l'appartenenza paritaria di tutti gli esseri umani alla "anima superiore".
Insomma, il futuro, con una fine del mondo molto "presente", non è in mano agli uomini del...futuro, ma agli anti-sognatori, sedicenti sognatori per conto dell'elite oligarchica, dell'oggi.
Poveri USA così confusi da non riconoscere più le proprie più vitali e positive radici.
E povera l'umanità che perde se stessa per il sogno contraffatto di falsi profeti." (...)

http://orizzonte48.blogspot.it/2015/05/tomorrowland-nulla-salus-coi-falsi.html

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
FrancescaR
Inviato: 1/6/2015 23:02  Aggiornato: 1/6/2015 23:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: Commenti liberi
<><><><><>


Ciao Peonia, è una vicenda ancora troppo torbida.
Difficile pensare che si tratti solo di invenzioni; qualcosa dev'essere accaduto.

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
peonia
Inviato: 1/6/2015 23:07  Aggiornato: 1/6/2015 23:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
poco ma sicuro Francesca, purtroppo diventano sempre più frequenti...
siamo una società malata... speriamo in un cura...



Per chi fosse interessato la seconda parte dell'intervista a Jordan Maxwell, interessante come la prima parte... anzi, molto di più.... molto.....

http://www.anticorpi.info/2015/05/intervista-jordan-maxwell-2-sabotaggio.html#more

edit: senza averlo letto mai (prima di leggere la prima parte), quel che dice Jordan alla fine della seconda - anche se non con i particolari - è quanto sento e presagisco guardandomi intorno.. e la gente è stupida, disinformata ma sta bene così....non vuol essere svegliata. ma che qualcuno ci stia disumanizzando è palpabile....
Spero vivamente che lui sia solo molto pessimista... :'(

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
ayarbor
Inviato: 2/6/2015 2:47  Aggiornato: 2/6/2015 2:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/1/2010
Da:
Inviati: 227
 Re: Commenti liberi
Citazione:
a cosa ti serve mettere un pezzo dell'articolo del 26 aprile 2014, del F.q. , sulla DISCUSSIONE del testo originale, che non è quello approvato??? sembra che l'hai messo apposta per convincere che sia giusta l'opinione del sito, che hai riportato dopo, sulla "patologica ingenuità o l’ennesima dimostrazione di una plateale inettitudine politica" del M5S.

Lo so che l' articolo da me indicato del Fatto Quotidiano è antecedente all' approvazione della legge.

Il link che ho indicato è lo stesso segnalatomi dal sito del Fatto Quotidiano che mi riconduceva direttamente a quello dalla pagina in cui invece mi ero imbattuto prima (che trattava dell' argomento ma che non entrava nello specifico), pensando erroneamente poi che il vecchio articolo fosse l' unico pubblicato che trattasse la norma in modo più introspettivo e non essendomi poi aggiornato sugli articoli usciti successivamente.
Mentre l' altro link subito dopo è praticamente il manifesto divulgativo utilizzato come comunicato per ridiscutere l' opportunità della legge, e quelle citate mi sembravano le parti piu espositive.

E poi cos' è sta cosa che non si può discutere di un determinato argomento o sollevarne dei dubbi a patto di non citare i Cinque Stelle per quanto li riguarda senza venire sibillinamente indicati come in malafede. Ma che sono, gli innominabili??




Questa iniziativa di legiferazione non rappresenta oro colato.
Il testo che si presenta con buone intenzioni, è però scritto male e in forma ambigua.

Nel link da te indicato DI Maio asserisce che:
"Il disegno di legge [ora legge] sugli ecoreati, in quarta e speriamo definitiva lettura al Senato, ha innanzitutto il grande pregio di introdurre per la prima volta nel codice penale i reati commessi contro l’ambiente. Trasforma molti degli attuali reati contravvenzionali (con pene da pochi mesi ad un massimo di tre anni) in delitti con pene che possono arrivare, con le aggravanti, fino a venti anni."

Una delle fregature stà proprio nella distinzione fra contravvenzione e delitto.
Sia le contravvenzioni che i delitti sono fatti illeciti penalmente e quindi reati.
Per le contravvenzioni l’ elemento soggettivo del dolo è irrilevante, basta ed avanza la colpa, mentre per i delitti il dolo, cioè la precisa volontà ed intenzione di violare la legge è espressamente richiesto, nelle sue varie forme.
Per punire un ecoreato contravvenzione, basta la colpa cioè imprudenza, imperizia, negligenza e non serve provare che l’ imputato aveva la precisa volontà di violare la norma.
Per l’ ecoreato delitto bisognerà dimostrare che il colpevole del disastro lo ha cagionato volontariamente, che ha volontariamente violato la norma.
Non è proprio roba da niente, anzi. Sarà più difficile attribuire l' accusa.
Mentre invece lo sbandieramento del montepremi raggiunto degli anni di pena sono ben insidiati con l' introduzione della pittoresca locuzione del "ravvedimento operoso” con beneficio di riduzione di pena fino alla metà, e riduzione fino a due terzi nell’ipotesi di disastro colposo cioè quello che succede sempre.

La storia dei processi per disastro ambientale dimostra come impianti regolarmente autorizzati e formalmente a norma rispetto alla legislazione vigente hanno provocato la morte di moltissime persone, uno per tutti lo stabilimento Eternit di Casale Monferrato, che produceva manufatti d'amianto in un periodo in cui la legislazione italiana non vietava ciò.
L'Eternit produceva con tutte le autorizzazioni. Quindi in regola con la disposizione che condanna solo il disastro ambientale "cagionato abusivamente". E l'Eternit non era abusiva.
Per cui una azienda che si ritrovi come nella fattispece del caso Eternit potrebbe dirsi che non sarà più imputabile di nulla.
Che significa quell'"abusivamente"? Che basta che ci sia un'autorizzazione affinché il reato non può essere imputato a chi commette un disastro ambientale?

Il rischio è che le nuove disposizioni precludano la possibilità di avviare nuovi processi a industrie e impianti inquinanti dotati di autorizzazione AIA.
Per decretare un disastro ambientale, tutto dipenderà adesso dalla presenza o dalla mancanza di un’autorizzazione.
L’esistenza del delitto ambientale dipenderà, infatti, esclusivamente dalla concessione autorizzativa di tipo amministrativo, anzichè basarsi su un danno fattuale, reale, concreto e che di fatto possa costituire un pericolo reale, condizioni queste che non vengono affatto corroborate.
La legge 1345 rappresenta uno scudo di impunità in quanto sarà molto difficile immaginare impianti che funzionino senza una seppur minima scartoffia facente al caso.
Inoltre nei casi di deroghe e salvacondotti non importa se chi inquina non abbia rispettato le normative in precedenza ma l' importante è che sia autorizzato a farlo risultando senza macchia e senza peccato ed incentivando la ricerca di questo genere di compromessi.
“Punire solo chi cagiona “abusivamente” un disastro ambientale o un inquinamento rilevante, significherebbe, cioè, a contrario, accettare che possa essere lecito o, addirittura, autorizzato un disastro ambientale. Purché non sia "abusivo".
Altrimenti, il fatto non sussiste e l’imputato può essere assolto.
È evidente, infatti, che punire solo chi cagiona abusivamente un disastro o un delitto di inquinamento rilevante, significa accettare che possa essere lecito o, addirittura, autorizzato un disastro ambientale, che non sia però abusivo”.

Oltre al disastro ambientale abusivo questa legge ha un altro punto molto debole, in quanto recita che per essere considerato tale, il disastro ambientale deve poter essere definito come “alterazione irreversibile dell’ecosistema”, senza che i concetti di “compromissione” e di “deterioramento” dell’ambiente stesso siano ulteriormente definiti, lasciando così ampi margini d’interpretazione.
L’astrazione della definizione di reato ambientale e il lavoro di ricognizione scientifica che il testo chiama in causa fanno presupporre che il reato sarebbe ipotizzabile solo dopo lunghi anni di studio e di ricerca, visto che per dichiarare "irreversibile" un danno ambientale, si dovrebbe aver già provato a ripristinare la situazione antecedente all’inquinamento, attraverso una serie di tentativi di bonifica e di decontaminazione.
Come si misura il danno irreversibile secondo la norma?
Di fatto, sarà impossibile intervenire e tutto finirà nel nulla.

Ma come è possibile che il Parlamento voti una norma sull' ambiente che permette l’utilizzo degli “air-gun”, cioè le esplosioni per ispezioni petrolifere in mare, (e cancellandone il divieto precedente)?

E perché ci deve essere uno sconto della pena importante per ravvedimento operoso?

Altro errore sta nella previsione che l’inquinamento deve essere significativo e misurabile. Quanto alla misurabilità quindi se l’inquinamento non è misurabile vuol dire che non c’è; precisazione stupida (considerando anche il fatto che determinati inquinanti non producono un danno immediato). Altro problema sta nella significatività: quali sono i parametri in base ai quali valutarla?

Concetti vaghi, che lasciano ampi margini a scappatoie.

Condor96
Inviato: 2/6/2015 10:07  Aggiornato: 2/6/2015 10:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/4/2015
Da: Misteriosa
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi
http://albainternazionale.blogspot.it/2015/06/cia-mossad-robert-steele-e-le.html

Il congresso USA e le istituzioni governative centrali sono state acquisite dalle grandi corporazioni.


Parsifal79
Inviato: 2/6/2015 12:24  Aggiornato: 2/6/2015 12:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
ayarbor: E poi cos' è sta cosa che non si può discutere di un determinato argomento o sollevarne dei dubbi a patto di non citare i Cinque Stelle per quanto li riguarda senza venire sibillinamente indicati come in malafede. Ma che sono, gli innominabili??


Dove ti avrei indicato come in malafede?
Ho scritto "SEMBRA che l'hai messo apposta" proprio per lasciarti dare spiegazioni senza giudicarti; altrimenti avrei scritto che l'hai messo apposta, senza il "sembra".

Al contrario, è l'articolo che tu hai riportato che da pesanti giudizi/insulti, NON DUBBI O CRITICHE, sul M5S:

"patologica ingenuità o l’ennesima dimostrazione di una plateale inettitudine politica"
.............................

se è così PLATEALE l'inettitudine politica del M5S.... pensa che gran coglioni devono essere quelli che lo votano, per non accorgersene!


Citazione:
Concetti vaghi, che lasciano ampi margini a scappatoie.


Avvisa quelli dell'ILVA di questi "ampi margini a scappatoie". Hanno chiesto il patteggiamento.

Condor96
Inviato: 2/6/2015 14:05  Aggiornato: 2/6/2015 14:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/4/2015
Da: Misteriosa
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi/Parigi novità charlie hebdo
http://geopoliticainternazionale.blogfree.net/?t=5136270

Novità sulla vicenda di Charlie Hebdo !!!


bernuga
Inviato: 2/6/2015 22:01  Aggiornato: 2/6/2015 22:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
Pare che i merdaliani usino aerei con colori dell'arabia saudita per bombardare in Yemen:

http://www.stampalibera.com/?a=29734

peonia
Inviato: 2/6/2015 23:58  Aggiornato: 2/6/2015 23:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Artificial Sky: la mappa che mostra le Scie Chimiche in tempo reale
Finalmente è nata la mappa interattiva (su Google Maps, chiamata Artificial Sky) per monitorare le scie chimiche (rilasciate da aerei e altri oggetti non identificati) in tutto il mondo. Lo scopo della mappa è raccogliere testimonianze, far vedere il materiale agli amici scettici e diffondere questo inquietante fenomeno nocivo per tutti gli esseri viventi!


http://ilquieora.blogspot.it/2014/09/artificial-sky-la-mappa-che-mostra-le-scie-chimiche-in-tempo-reale.html?spref=fb

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
bernuga
Inviato: 3/6/2015 11:16  Aggiornato: 3/6/2015 11:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Commenti liberi
@Peonia

Dalla mappa di artificial sky sembra proprio che i piu' stronzi d'europa siamo noi in Italia.

polaris
Inviato: 3/6/2015 11:43  Aggiornato: 3/6/2015 11:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
Peonia, sarà perché in fondo in fondo sono un po' tecnocrate, ma a me Tomorrowland è piaciuto...

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
peonia
Inviato: 3/6/2015 12:23  Aggiornato: 3/6/2015 12:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Polaris io non l'ho visto ancora, ma il critico dell'articolo dice altro....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 3/6/2015 12:25  Aggiornato: 3/6/2015 12:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
sì Bernuga, l'ho pensato anche io....sono molto efficienti da noi, forse è l'unico aspetto in cui lo sono!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Parsifal79
Inviato: 3/6/2015 12:58  Aggiornato: 3/6/2015 12:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
http://www.beppegrillo.it/2015/06/dovrete_passare_sul_mio_corpo_di_vito_crimi_notav.html

Dovrete passare sul mio corpo, di Vito Crimi #notav

"PER BLOCCARE LA TAV SPOSTEREMO I NOSTRI UFFICI!

Espropri di case, cascine, terreni e aziende agricole, con offerte di denaro per rinunciare ad una vita e ripartire da zero. Sono queste le condizioni per realizzare l’inutile “grande opera” della linea Tav Milano-Venezia, che passerà anche da Brescia.
Potevamo rimanere fermi?
No che non potevamo.
Ieri, insieme agli amici portavoce bresciani del M5S, abbiamo incontrato alcuni proprietari delle case e aziende che saranno espropriate nella zona di Calcinato, in provincia di Brescia. Abbiamo deciso di spostare i nostri uffici parlamentari presso i loro domicili: l’inviolabilità degli uffici prevista in Costituzione servirà per bloccare gli espropri, nella speranza che i dati, gli argomenti, i fatti riprendano possesso del dibattito e impediscano a questo ennesimo scempio di realizzarsi.
Non c’è mai stata un’analisi delle reali esigenze dei pendolari (3 milioni al giorno, contro i soli 70 mila passeggeri delle "frecce"), dei turisti che usufruiscono delle linee locali (22 milioni in tutta l'area gardesana), dei costi (circa 6 miliardi di euro investiti per risparmiare 20 minuti di tempo fra Milano e Venezia), della domanda di trasporto merci su rotaia (in diminuzione) e dell'impatto ambientale (il tracciato interessa addirittura discariche degli anni '80-'90 ancora da bonificare).
Avanti con l’opzione “zero”: le linee esistenti sono più che sufficienti.
A riveder le stelle!"

Vito Crimi, portavoce M5S Senato

peonia
Inviato: 3/6/2015 13:02  Aggiornato: 3/6/2015 13:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
FANTASTICO!!!!!
GRAZIE M5S!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
ayarbor
Inviato: 4/6/2015 5:42  Aggiornato: 4/6/2015 5:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/1/2010
Da:
Inviati: 227
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Dove ti avrei indicato come in malafede? Ho scritto "SEMBRA che l'hai messo apposta" proprio per lasciarti dare spiegazioni senza giudicarti; altrimenti avrei scritto che l'hai messo apposta, senza il "sembra". Al contrario, è l'articolo che tu hai riportato che da pesanti giudizi/insulti, NON DUBBI O CRITICHE, sul M5S: "patologica ingenuità o l’ennesima dimostrazione di una plateale inettitudine politica" ............................. se è così PLATEALE l'inettitudine politica del M5S.... pensa che gran coglioni devono essere quelli che lo votano, per non accorgersene!

Il "sembra" se da un lato è rivolto a qualcosa di non certo allo stesso tempo non esclude la possibilità di quello a cui si riferisce: quindi equivocante, soprattuto se non accompagnato da condizionale, come hai fatto tu per esempio (sembra che l'hai messo apposta per...). Oltretutto tra le sue accezioni allude anche al "ritenere probabile".

Ripeto, il pezzo è estrapolato da un articolo; ed indicava i vari soggetti alla luce della critica alla legge tra cui i cinque stelle.
In particolare nei confronti di questi ultimi (a dispetto degli altri) alla frase viene preposto "viene da chedersi se..." espressa sotto forma di quesito. A mio avviso non voleva essere una critica sprezzante ma anzi una incitazione al "ravvedimento" sull' errore (quindi non qulcosa di così "peccaminoso").




Per quanto riguarda il patteggiamento dell' Ilva:

La richiesta di patteggiamento era stata avanzata da ben prima e resa manifesta nelle udienze precedenti, il tutto nel pieno svolgimento del vecchio corso (e non certo con l' occasione dell' entrata in vigore della nuova legge).

Il 22 aprile l’azienda (Ilva), in amministrazione straordinaria, ha chiesto al Ministero per lo Sviluppo Economico il permesso di avanzare richiesta di patteggiamento nell’ambito dell’udienza preliminare e i legali dell' azienda lo hanno comunicato al gup di Taranto chiedendo il differimento della sua discussione in attesa della risposta del ministero.
Nell' udienza del 28 maggio non è stato fatto altro che accogliere tale richiesta rinviando quindi il processo al primo luglio per valutare la possibile istanza di patteggiamento che attende ancora l'ok dal ministero.

Da un punto di vista più strettamente penale la richiesta di patteggiamento, avanzata dalla struttura commissariale (nominata dal governo) che ora controlla l’Ilva, consentirebbe alla società di essere estromessa dal processo 'Ambiente svenduto', che proseguirebbe unicamente nei confronti delle persone fisiche imputate.
Tale bivio rischia di aprire una forbice processuale.
Con tale mossa, che riguarda solo la società imputata in quanto azienda, si separano i percorsi tra quella che vorrebbe essere la nuova Ilva e le responsabilità individuali dei dirigenti del Gruppo Riva. Per loro il procedimento continua in attesa del pronunciamento del gup.

L’ uscita dell’Ilva dal processo penale, però, potrebbe gravare solo sulle tasche dei cittadini: i due miliardi di euro per il risarcimento, infatti, sarebbero recuperati grazie a obbligazioni garantite dallo Stato in attesa di vedere svincolati i soldi su alcuni conti svizzeri della famiglia Riva.

Contestualmente avanza l' obiezione secondo cui quella del pattegiamento rappresenta una astuta manovra per consentire allo Stato di acquisire lo stabilimento evitando così di incorrere in eventuali procedure per aiuti di stato da parte dell’Unione europea.
Se confiscata potrà essere nazionalizzata senza incorrere in procedure di infrazione Ue (rischio che già si paventa all' orizzonte: Ilva, associazione Eurofer ricorre in Ue contro Italia per aiuti di Stato).
In base a quanto previsto dalle leggi e dal codice penale un bene sequestrato per un reato che va ad una sentenza di condanna viene confiscato: una volta confiscato lo stabilimento potrà essere venduto dallo stato.

MrStewie
Inviato: 4/6/2015 7:27  Aggiornato: 4/6/2015 7:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/3/2014
Da:
Inviati: 65
 Re: Commenti liberi
Citazione:

"al limite si muore nel consenso generale, compatito invece di essere guardato come un pazzo"

Questo tuo inciso è illuminante. e si potrebbe applicare a molti altri aspetti della vita del se rispetto alla comunità. Grazie davvero.

P.S: il 96.7% da me citato prima è una speculazione sui tuoi numeri che niente toglie al ragionamento da te (e da me) fatto. A parte le statistiche su cosa sia un tumore, anche l'altra faccia della moneta è ugualmente vera: quali fattori dominanti portano un individuo a vincere questa malattia garantendo la sopravvivenza? Così come non sai cos'è, non sai neanche quali fattori la debellano.

P.P.S: riguardo all'avere un malato di tumore in casa e credere alle cure alternative, voglio solo menzionare un aspetto di buon senso: faresti di tutto, anche pregare, per far sì che quel tumore svanisca. anche prendere il bicarbonato da un medico radiato che lavora in una clinica privata in albania.

MrStewie
Inviato: 4/6/2015 7:44  Aggiornato: 4/6/2015 7:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/3/2014
Da:
Inviati: 65
 Re: Commenti liberi
@ Bernuga & Peonia

la mappa è fatta forse in base agli avvistamenti. Vi posso assicurare che in Belgio spruzzano almeno 100 volte di più e più spudoratamente che in Italia. A mani basse. Altro che scie di notte: qui i cieli sono frequentemente a striscie ed a griglie in pieno giorno. A griglie così perfette che ci puoi giocare a filetto. Ho visto almeno 3 volte in 2 anni l'effetto arcobaleno sulle scie (e non è che passo il tempo a guardare per aria); scie che lasciano ombre; cieli aperti che dopo una mattina di scie diventano lattiginosi; o il contrario: cieli grigi che piano piano vengono diradati dagli aerei e lasciano arrivare il sole; decine di aerei che volano sotto il livello delle nuvole (quindi col cazzo che stanno a 10 km), tanto che puoi contare i finestrini sullo scafo. Sono anche brutti a vedersi questi cieli, fossero anche solo scie di condensa. Considerate che qui non c'è neanche una collina per km, quindi fa davvero impressione vedere queste strisciate, sembra non finiscano più. Ma se fai qualche domanda ti dicono solo: "è una zona di passaggio degli aerei, qui ne passano tanti". Stop.

peonia
Inviato: 4/6/2015 7:56  Aggiornato: 4/6/2015 8:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Povero MrStewie, come fai a vivere in un posto così? Il Belgio davvero non solo non mi attrae, ma ne ho sempre avuto una strana e istintiva repulsione....
Buona giornata!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Antdbnkrs
Inviato: 4/6/2015 8:21  Aggiornato: 4/6/2015 8:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi

Parsifal79
Inviato: 4/6/2015 9:59  Aggiornato: 4/6/2015 14:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
Citazione:
ayarbor: alla frase viene preposto "viene da chedersi se..." espressa sotto forma di quesito. A mio avviso non voleva essere una critica sprezzante ma anzi una incitazione al "ravvedimento" sull' errore (quindi non qulcosa di così "peccaminoso").


viene da chedersi se... "sia l'ennesima plateale dimostrazione di inettitudine politica... o patologica ingenuità"

l'ennesima : Numero indeterminato, in genere altissimo

patologica : Che costituisce un'anomalia radicata e non episodica

certo che si pone un quesito (di sua retorica), ovvero se i 5stelle siano incapaci o cretini, come, secondo lui, hanno dimostrato per L'ENNESIMA volta con questa votazione

smettila di difendere l'indifendibile facendo finta di non capire; non ci fai una bella figura.

NiHiLaNtH
Inviato: 4/6/2015 16:29  Aggiornato: 4/6/2015 16:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Commenti liberi
Citazione:
fossero anche solo scie di condensa.


scusa ma secondo te le scie delle frecce tricolori come si formano?


Citazione:
decine di aerei che volano sotto il livello delle nuvole (quindi col cazzo che stanno a 10 km)


esistono nuvole anche sopra i 6000 metri


Citazione:
Ma se fai qualche domanda ti dicono solo: "è una zona di passaggio degli aerei, qui ne passano tanti"


cerca di capire quanti e quali aerei non vengono rilevati da flightradar24

Condor96
Inviato: 4/6/2015 17:27  Aggiornato: 4/6/2015 17:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/4/2015
Da: Misteriosa
Inviati: 147
 Re: Commenti liberi o quasi XD

Parsifal79
Inviato: 4/6/2015 19:51  Aggiornato: 4/6/2015 19:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Commenti liberi
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/04/mafia-capitale-inchiesta-bis-44-arresti-e-21-perquisizioni/1745826/

Mafia Capitale, inchiesta bis: 44 arresti e 21 perquisizioni. In manette consigliere regionale Gramazio

L'inchiesta sul "Mondo di mezzo" della Procura di Roma prosegue. Operazione del Ros nel Lazio, in Sicilia e Abruzzo. Nel mirino anche la gestione dell'accoglienza di immigrati. A tre giorni dal giudizio immediato per il “Mondo di mezzo” la nuova bufera giudiziaria ha investito politici di Fi e Pd. Confermato il “sistema Odevaine” pensato per garantire un ritorno economico a chi gestiva i centri d’accoglienza. In manette i manager di una cooperativa di area Comunione e Liberazione. Buzzi: "Ma questi i consiglieri comunali devono sta ai nostri ordini..."

lysmata
Inviato: 5/6/2015 2:33  Aggiornato: 5/6/2015 2:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/3/2011
Da:
Inviati: 286
 Re: Commenti liberi
E intanto in Spagna si monta il caso vaccini si o vaccini no, con doverosa colpevolizzazione. Un bambino che, per non esser vaccinato, si becca la difterite. Non ci é dato sapere le condizioni di vita del bambino, la classe economica,se vivesse in una villa o sotto un tetto di plastica, se fosse straniero o no, se i genitoroavessero un lavoro o no, o semplicemente se il bimbo mangiare o no.

Unico dato. Non era vaccinatoooooo

Risultato: campagna a mezzo stampa per colpevolizzare i genitori di figli non vaccinati, esperti in qualsiasi canale a spiegare un sacco di cazzate ecc ecc.


Che vi frega? Beh, se non si riproduce in Italia la stessa campagna "di sensibilizzazione" poco e niente, avete ragione.
Invence se da un momento all'altro qualcosa del genere si producesse anche in Italia beh... facciamo due piú due...

Lavorare deve essere veramente uno schifo, se per convincerti a farlo ti devono pagare.
Hito
Inviato: 5/6/2015 8:09  Aggiornato: 5/6/2015 8:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/1/2009
Da: Matuzia
Inviati: 111
 Re: Commenti liberi
Non so se ne ha già parlato qualcuno... c'è un video molto interessante di Jovanotti, praticamente parla chiaramente di un'organizzazione eversiva; se la magistratura esistesse, dovrebbe come minimo "ascoltarlo" in quanto persona informata sui fatti. Comunque, dopo questo, si può tranquillamente dire che Jovanotti, come tanti altri, è un burattino utilizzato per orientare il pensiero: mondialismo, lavoro gratis... l'agenda -.-

https://www.youtube.com/watch?v=ygLWjZaS4A8

Ciao, see You

MrStewie
Inviato: 5/6/2015 8:48  Aggiornato: 5/6/2015 8:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/3/2014
Da:
Inviati: 65
 Re: Commenti liberi
@ NiHiLaNtH

-scusa ma secondo te le scie delle frecce tricolori come si formano?

le scie di condensa non persistono per 5 ore e non si aggregano in cieli lattiginosi. Ho vissuto e lavorato per 25 anni accanto ad un aeroporto e non ho mai visto questo fenomeno

-esistono nuvole anche sopra i 6000 metri

ancora peggio, allora. gli aerei si muovono seguendo dei corridoi prestabiliti. Non volano dove vogliono. Se voli sotto ai 6 km da terra sei davvero piuttosto basso. Non conosco i numeri, ma il fatto che tu vada a 10 km da terra per volare ti serve per consumare meno carburante e vincere la resistenza dovuta all'aria. Se stai sotto i 6 km e sei un volo commerciale, o devi fare un viaggio di 30 minuti o sei fuori posto.

- cerca di capire quanti e quali aerei non vengono rilevati da flightradar24

ho provato a fare questo giochino non appena sono arrivato qui. il 90% degli aerei che ho visto non era MAI segnalato. ma il software è inattendibile: flightradar24 ti dà la posizione degli aerei che si presume volino sopra di te, in base agli orari di volo. se c'è un ritardo, questo non viene considerato.

per concludere: il link postato qui sopra (http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/05/italia-e-belgio-inquinati-dalle-scie.html) è esattamente come è il cielo in Belgio nei giorni peggiori. Dimmi te se si può vedere un cielo a griglie. PER ORE ED ORE. Altro che "come l'aereo lascia la scia, io ti lascio la firma mia..."

Sertes
Inviato: 5/6/2015 8:57  Aggiornato: 5/6/2015 8:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Ciao Hito, il video è sottotitolato dai catto-fascisti di LoSai, quindi non è detto che tutte le considerazioni siano condivisibili da "persone normali", però c'è veramente da fargli i complimenti questa volta per aver catturato in video queste parole importantissime.

Val la pena segnalarlo direttamente anche a Massimo, dato che talvolta lui non riesce a leggere tutti gli interventi

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
peonia
Inviato: 5/6/2015 9:10  Aggiornato: 5/6/2015 9:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Chiedo cortesemente a tutti coloro che sono più ferrati in questi temi. di ribattere e commentare questo articolo, segnalatomi da un amico con il quale siamo sempre in discussione sul M5S....

http://goofynomics.blogspot.it/2015/06/il-reddito-della-gleba.html?m=1

ve ne sarei molto grata....
penso a Wendellgee ma non solo....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
FrancescaR
Inviato: 5/6/2015 9:43  Aggiornato: 5/6/2015 9:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: Commenti liberi
<><><><><>


Buongiorno. Segnalo anch'io questo breve video, che riporta un passaggio
del discorso tenuto da Lorenzo Cherubini presso l'Università di Firenze.
"...C'erano quelli che secondo loro erano le ottanta persone più importanti
del Pianeta per quanto riguarda il futuro."

https://m.youtube.com/watch?v=oIIZUc9knrw

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
peonia
Inviato: 5/6/2015 9:53  Aggiornato: 5/6/2015 10:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Francesca l'aveva appena segnalato Hito... , in effetti lo trovo stranamente disarmante che lo faccia ad una Università..... non so come collocarlo... mah

edit: mi sono espressa male...intendo dire che nn capisco a che serva quel che dice.. se è nell'ingranaggio è strano...ma è strano anche che lo abbiano invitato e poi se ne esca così ad una Università....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
NiHiLaNtH
Inviato: 5/6/2015 9:53  Aggiornato: 5/6/2015 9:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Commenti liberi
Citazione:
le scie di condensa non persistono per 5 ore e non si aggregano in cieli lattiginosi


e allora?? cosa c'entra con quello che ti ho chiesto?
puoi rispondere alla mia domanda?

Citazione:
ancora peggio, allora. gli aerei si muovono seguendo dei corridoi prestabiliti. Non volano dove vogliono. Se voli sotto ai 6 km da terra sei davvero piuttosto basso


quindi gli aerei dopo essere decollati si teletrasportano a più di 10000 metri e ovviamente anche quelli in atterraggi si meterializzano direttamente davanti alla pista dell'aeroporto



Citazione:
ho provato a fare questo giochino non appena sono arrivato qui. il 90% degli aerei che ho visto non era MAI segnalato. ma il software è inattendibile: flightradar24 ti dà la posizione degli aerei che si presume volino sopra di te, in base agli orari di volo. se c'è un ritardo, questo non viene considerato.


no quasi tutti i voli di flightradar sono in tempo reale
http://www.flightradar24.com/how-it-works

può sostituire tranquillamente un normale ricevitore aeronautico come l'airnav

peonia
Inviato: 5/6/2015 10:01  Aggiornato: 5/6/2015 10:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
DEDICATO A MEDBUNKER

per noi non è un argomento nuovo, ma se per qualcuno ancora lo fosse, è bene si sappia!

"Sapevate che le case farmaceutiche spendono 35-40 mila dollari l’anno per ciascun medico in attività con lo scopo di convincerli a prescrivere i loro prodotti? Sapevate che i cosiddetti opinion leader, grandi scienziati e medici qualificati, vengono corrotti con viaggi costosi, regali o più semplicemente con soldi perché recensiscano positivamente i medicinali? Sapevate che il 75% dei maggiori scienziati in ambito medico sono sul libro paga delle industrie farmaceutiche? E che le industrie inventano malattie e le pubblicizzano con campagne di marketing mirate per espandere il mercato dei propri prodotti?

Molte di queste cose non sono risapute dalla maggior parte delle persone e il motivo è semplice: le lobbies non vogliono che si sappiano…
Un libro-denuncia scritto da John Virapen, manager pentito delle grandi multinazionali, rompe il muro di silenzio e omertà e porta un po’ di luce nell’ombra.
Virapen è il classico self made man: nato nella colonia britannica “La Guyana” ha iniziato dai lavori più umili per giungere come General Manager ai vertici di una delle più potenti e influenti multinazionali del mondo: Eli Lilly Inc.
Il suo libro “Effetti collaterali: morte” è una pesantissima denuncia che non lascia spazio a nessun dubbio. Questo suo pentimento però non arriva a caso: la nascita di un figlio e la conseguente paura che questo possa finire in uno di quegli ingranaggi da lui creati e oliati per anni…
E’ tutta una questione di soldi «Le autorità statali non sono in grado di salvare te o il mio bambino dalle organizzazioni criminali radicate nell’industria farmaceutica. I funzionari sono corruttibili, gli specialisti sono corruttibili e anche i medici lo sono. Tutti possono essere corrotti, in un certo senso». Questo è l’incipit del libro…

http://www.disinformazione.it/effetti_collaterali.htm


a cui ben si lega quest'altro, che credo di aver già segnalato..:

Il Dr Horton ha recentemente dichiarato che moltissime delle ricerche pubblicate sono, nella migliore delle ipotesi, inaffidabili, se non completamente false.

"Il caso contro la scienza è molto semplice: gran parte della letteratura scientifica, forse la metà, potrebbe essere semplicemente falsa. Le problematiche sono molteplici: studi con campioni di piccole dimensioni, effetti molto piccoli, analisi esplorative non valide e palesi conflitti di interesse, insieme a un'ossessione per il perseguimento di tendenze (mode) di dubbia importanza. La scienza ha preso una piega verso il buio." http://www.thelancet.com/pdfs/journals/lancet/PIIS0140-6736%2815%2960696-1.pdf
Ciò è inquietante, tenuto conto del fatto che tutti questi studi (sponsorizzati dall'industria farmaceutica) sono usati per sviluppare farmaci/vaccini che in teoria dovrebbero aiutare le persone, per addestrare il personale medico, per educare gli studenti di medicina, ecc.

http://www.disinformazione.it/editore_capo.htm

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
FrancescaR
Inviato: 5/6/2015 10:54  Aggiornato: 5/6/2015 10:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: Commenti liberi
<><><><><>


Chiedo scusa, Peonia; era solo per citare un'altra fonte, perché mi pare
che le dichiarazioni di quel "saltimbanco" abbiano impressionato molte
persone, da quel che vedo. È inquietante che gli attori di certi incontri
a porte chiuse, siano spacciati per filantropi. L'eterno ragazzo è seguito
e adorato da svariate migliaia di giovani e adolescenti, e il pensiero ne
sarà inevitabilmente influenzato.

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
peonia
Inviato: 5/6/2015 11:05  Aggiornato: 5/6/2015 11:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Francesca, non volevo mica "cazziarti"!! sono io che non avevo capito che lo avevi già visto e replicavi soltanto...ma ammetto che sinceramente io non ho tratto alcunchè da quel che Jovanotti ha detto..nel senso, quale è il messaggio?!
mi sa che dovrò noiosamente riascoltarlo, umpf!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
ayarbor
Inviato: 7/6/2015 4:41  Aggiornato: 7/6/2015 4:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/1/2010
Da:
Inviati: 227
 Re: Commenti liberi
Citazione:
smettila di difendere l'indifendibile facendo finta di non capire; non ci fai una bella figura.

...facendo finta di non capire?
E adesso non ti "SEMBRA" di indicarmi in malafede, non è vero?

Il quesito che dicevo prima stà ad indicare che non vuole essere un' espressione categorica.
Comunque non certo difendere (erano solo delle mie impressioni sul Coreri)..., ma nemmeno necessariamente appagare le preoccupazioni del tuo gusto estetico sulla "figura del bello".
Esternata poi da uno che si mette ad indicare il tipo di figure degli altri quando ne ha fatta una prima nelle battute precedenti, non è male.


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA