Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 17/9/2014 18:07:45 (5913 letture)

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Vmagic
Inviato: 17/9/2014 18:27  Aggiornato: 17/9/2014 18:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2012
Da:
Inviati: 135
 Re: Commenti liberi
Non ditemi che a chiudere il caso 9/11 sarà Loredana Berté...

https://it.celebrity.yahoo.com/notizie/ho-cenato-con-osama-bin-130600176.html

Redazione
Inviato: 17/9/2014 18:30  Aggiornato: 17/9/2014 18:30
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
Ma lo avete visto il nuovo video dell'ISIS?

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/09/17/isis-nuovo-video-di-minaccia-agli-usa-obama-aspetteremo-i-tuoi-soldati-in-iraq/1123580/

Ormai siamo alla presa per il culo pura e semplice.

Merio
Inviato: 17/9/2014 18:45  Aggiornato: 17/9/2014 18:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Commenti liberi
Ho visto il video Redazzucco.

A parte che sembra girato da Michael Bay, a me ricordano i video del Mandarino di Iron Man 3.

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
invisibile
Inviato: 17/9/2014 18:56  Aggiornato: 17/9/2014 18:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Se non c'è almeno il dolby surround e il 3D non ci butto i soldi del biglietto.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
hendrix
Inviato: 17/9/2014 19:13  Aggiornato: 17/9/2014 19:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Commenti liberi
L'ESPRESSO addirittura va oltre e scrive:

17 SETTEMBRE 2014
La propaganda dell'Is: online un video che sembra un film di Hollywood
Immagini diffuse sul web dai combattenti dello Stato islamico che dimostra la capacità degli jihadisti di usare un linguaggio moderno e i social network a sostegno della causa islamista.

http://video.espresso.repubblica.it/tutti-i-video/la-propaganda-dell-is-online-un-video-che-sembra-un-film-di-hollywood/2997/3006

polaris
Inviato: 17/9/2014 19:17  Aggiornato: 17/9/2014 19:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Ma lo avete visto il nuovo video dell'ISIS?
Coming soon to theaters...


Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Falchetto
Inviato: 17/9/2014 19:25  Aggiornato: 17/9/2014 19:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/12/2005
Da: Milano
Inviati: 438
 Re: Commenti liberi
Per Natale esce il videogioco, no?

gamete
Inviato: 17/9/2014 19:27  Aggiornato: 18/9/2014 8:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
perche nessuno dei gombloddari ( ogni riferimento a persone o cose e' puramente casuale ) ha MAI parlato del trattato del CETA ?
https://www.youtube.com/watch?v=abFeH7Nvhs0

hendrix
Inviato: 17/9/2014 19:56  Aggiornato: 17/9/2014 19:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Commenti liberi
E' tornata Rita Katz…

" non ha senso che questi dell'ISIS pubblichino video in cui sgozzano dei cittadini americani, non ha alcun senso dal loro punto di vista, è controproducente e masochistico, ottengono solo di far tornare gli americani.



E guarda cosa si impara oggi leggendo il Telegraph. Il video del secondo giornalista americano decapitato è stato diffuso, non dall'ISIS, ma da una società di intelligence privata chiamata SITE.



SITE dice di averlo trovato su un sito islamico in un "indirizzo di file share" a cui evidentemente aveva accesso e lo ha inviato a tutti i media nel mondo. SITE è di proprietà di un tale Rita Katz, israeliana. SITE ha come scopo combattere due minacce: quella della jihad islamica e quella dei "white supremacist" (cioè razzisti bianchi).



Anche anni fa questa società diffuse video di Bin Ladin senza che lui se ne accorgesse (loro dicono che li trovano prima della pubblicazione entrando nei server degli islamici). 

E' possibile che Bin Ladin e questi dell'ISIS siano così confusionari che si fanno fregare i file dei loro video su internet dagli israeliani ? Tutto è possibile in teoria, questi islamici li mettono online su DropBox in attesa di postarli su Youtube e questi legati all'intelligence israeliana glieli trovano... e glieli pubblicano (perchè invece di inviarlo a tutti i media questi di SITE non si sono limitati ad avvertire la CIA e i governi ?...per far risparmiare tempo a quelli dell'ISIS ?...perchè hanno paura che poi questi se ne dimenticavano o non pubblicavano ?...)



In ogni caso è un fatto che il video di questo sgozzamento non è stato diffuso dall'ISIS, ma da israeliani. (l'ISIS, a differenza di tutti gli altri gruppi terroristi arabi, non parla mai di sionisti e israele).

Nichiren
Inviato: 17/9/2014 20:26  Aggiornato: 17/9/2014 20:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Commenti liberi
Falchetto

Per Natale esce il videogioco, no?

lol
Attendo anche la serie tv.

La verità è nel silenzio
fefochip
Inviato: 17/9/2014 20:49  Aggiornato: 17/9/2014 20:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Se non c'è almeno il dolby surround e il 3D non ci butto i soldi del biglietto.


io lo scarico

non vedo l'ora che esce

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 17/9/2014 20:51  Aggiornato: 17/9/2014 20:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
E guarda cosa si impara oggi leggendo il Telegraph. Il video del secondo giornalista americano decapitato è stato diffuso, non dall'ISIS, ma da una società di intelligence privata chiamata SITE.


cazzo ...e chi se lo fosse mai creso

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Outlaw
Inviato: 17/9/2014 20:56  Aggiornato: 17/9/2014 20:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da: Lima
Inviati: 31
 Re: Commenti liberi
Per chi mastica un po' di spagnolo questo e' assolutamente vedere
Video sull' 11/9
Geniale!!!!!!!!!!!!!!

Sertes
Inviato: 17/9/2014 21:03  Aggiornato: 17/9/2014 21:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Outlaw, forse ti piacerà anche questo:

https://www.youtube.com/watch?v=bMq1PiUbf-M

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
fefochip
Inviato: 17/9/2014 21:38  Aggiornato: 17/9/2014 21:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Ormai siamo alla presa per il culo pura e semplice.


eppoi c'è chi difende l'intelligenza degli americani.

come i film , se li fanno qualcuno li guarda.

se fanno sti filmati ritengono che qualcuno ci crede

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
W.Snake8
Inviato: 17/9/2014 21:46  Aggiornato: 17/9/2014 21:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2014
Da: Napoli
Inviati: 107
 Re: Commenti liberi
Giusto provare a far breccia anche in trasmissioni così... ma un po' d'impressione la fa vedere Chiesa a fianco a quei tipi lì.

La signorina "rispetto morti" è il top.

https://www.facebook.com/video.php?v=699264276828040&set=vb.596490170438785&type=2&theater

Calvero
Inviato: 17/9/2014 21:59  Aggiornato: 17/9/2014 21:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Commenti liberi
_____________________


I pazzi non si possono combattere. Tantomeno con la verità.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
crunch
Inviato: 17/9/2014 22:35  Aggiornato: 17/9/2014 22:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Ormai siamo alla presa per il culo pura e semplice.


forse sbaglio ma il giro di boa in questo senso mi pare sia stato segnato da sandy hook...da li in avanti non hanno piu avuto ritegno sia sul piano interno che internazionale

stacchio
Inviato: 17/9/2014 23:25  Aggiornato: 17/9/2014 23:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/8/2011
Da:
Inviati: 178
 Re: Commenti liberi
Nessuno ha mai ipotizzato che il 7 possa essere caduto "di crepacuore"?

stacchio
Inviato: 17/9/2014 23:27  Aggiornato: 17/9/2014 23:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/8/2011
Da:
Inviati: 178
 Re: Commenti liberi
Citazione:
eppoi c'è chi difende l'intelligenza degli americani.


Non è che gli europei mi sembrino molto più svegli alla fine...

Calvero
Inviato: 18/9/2014 0:00  Aggiornato: 18/9/2014 0:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Commenti liberi
____________________
______________

L'intelligenza e l'essere svegli o meno, non sono un parametro che riguarda il problema del rincoglionimento delle masse.

I popoli sono come un animale in calore. Vedono e sentono solo quello che pensano possa portarli a un orgasmo.

Il resto sono soltanto mere chiacchere da salotto. Quando non lo sono, allora sono di nicchia.

I pazzi non si possono combattere. Tantomeno con la verità.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
maurixio
Inviato: 18/9/2014 0:42  Aggiornato: 18/9/2014 0:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/4/2007
Da:
Inviati: 333
 Re: Commenti liberi
Io so che i pazzi vanno assecondati!

Calvero
Inviato: 18/9/2014 0:47  Aggiornato: 18/9/2014 0:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Io so che i pazzi vanno assecondati!


E non votati.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
psychok9
Inviato: 18/9/2014 0:48  Aggiornato: 18/9/2014 0:51
So tutto
Iscritto: 29/3/2012
Da:
Inviati: 10
 Re: Commenti liberi
Ogni volta rimango colpito dall'ingenuità di Mazzucco sul M5S.
Dato che sono sicuro della tua totale buonafede, mi piacerebbe farti notare che il m5s, alla fine, propone una linea politica molto Montiana. Taglia! Taglia! Taglia! Taglia! (le peggiori massonerie reazionarie si sfregano le mani).
Tutto si risolve tagliando e facendo i compitini, come se il taglio (per carità in certi casi è corretto, ma per motivi ETICI non tanto economici), risolvesse i problemi dell'Italia, come se gli scontrini e i fondi che versano alle banche (si a quanto pare questi soldi vanno a garantire i prestiti delle banche per le imprese, non sono certo di aiuto alle imprese in difficoltà) siano un progetto degno di nota.
Quando provo a interlocuire con Di Battista, ad esempio, nemmeno mi risponde... l'unico argomento a cui risponde è la castacriccacorruzionedebitopubblicobrutto. Cioè Keynes per loro è acqua santa negli occhi del diavolo, non hanno una visione macro economica, e anzi tempo fa Casaleggio li riprese dicendo: "voi non dovete occuparvi di macro economia".
Come se l'economia fosse solo micro, e non lo studio di flussi economici enormi, su scala quasi globale. La moneta? Per carità! Il delirio totale, tanto da fargli fare a certi personaggini persino brutte figure in TV negando di conoscere il tema, dopo aver fatto mesi di convegni!
È un movimento fatto da tanta gente che ha come unico "collante" il livore contro la classe politica, senza avere la più pallidea idea di come funziona l'economia... e con qualche personaggino invece che sembra capire fin troppo bene e sta al gioco (Di Battista, Di Maio etc).

Gatekeeping veramente fatto bene.

p.s. Stima e complimenti per il lavoro fatto sull'11 settembre e per l'ultima intervista a Border Nights.

diegosol61
Inviato: 18/9/2014 1:00  Aggiornato: 18/9/2014 1:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/3/2013
Da: Roma
Inviati: 43
 Re: Commenti liberi
Citazione:
"Ma lo avete visto il nuovo video dell'ISIS?"

E se la CIA stesse preparando un altro false flag?

yarebon
Inviato: 18/9/2014 1:03  Aggiornato: 18/9/2014 1:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Commenti liberi
Per fortuna ci sono Bagnai e keneysiani assorti, per fortuna c'è la magica stampante nevvero psycho? Ma se tutti svalutano (persino l'Europa in questi giorni) a chi giova la svalutazione? Ti rispondo io: a chi produce prodotti di qualità!
"la corruzione? è un problema secondario, anzi terziario, usciamo dall'euro e allora si ricomincia a ragionare, anzi in Italia si stava bene anche con i ladri".
Poi con quale classe politica vuoi raggiungere il famigerato sacro graal della sovranità nazionale ovvero il famoso "lo Stato siamo noi"? Capisci che se non cambi classe politica euro o non euro sempre merda é e che in un mondo globalizzato e con i Soros sempre pronti e desti, la presunta sovranità serve a poco (che l'Italia mai ha avuto, è sopravvissuta ed ha avuto la possibilità di arricchirsi e prosperare l'Italia perchè era un'alleato di primo piano, visto la posizione geopolitica, degli Usa. E' ora che gli economisti comincino ad interessarsi anche di geopolitica che specie nel nostro mondo conta più dei libri e di famigerate teorie) Se non c'è una classe politica davvero con le palle ed indipendente a che serve uscire dall'euro? Ma certo parlare di casta e corruzione è opera di gatekeeping, soprattutto in Italia, come no.
Con Renzi, con il mitico Borghi, anzi no mi scuso Borghezio(visto che è stato votato al posto di Borghi?) usciamo dall'euro? Che ce frega della casta, il problema è solo monetario, il sistema monetario è un'entita senziente, non sono gli uomini che lo creano. Che ce frega se aprire un'impresa in Italia è un suicidio perchè lo stato ti ruba più della metà degli introiti (anche in questo caso il problema è l'euro sicuramente, come no), se la casta scialacqua miliardi, che ce frega! Mi fanno paura ultimamente questi pensatori perchè tolgono responsabilità a noi italiani e alla classe politica italiana "la colpa é sempre dei cattivi tedeschi". Davvero è colpa dei tedeschi? E' come mai diamo così potere ai tedeschi? Boom ancora la casta corrotta! Allora forse non è così secondario il problema della casta.
Casta e corruzione? Due specchietti per le allodole

psychok9
Inviato: 18/9/2014 1:52  Aggiornato: 18/9/2014 1:53
So tutto
Iscritto: 29/3/2012
Da:
Inviati: 10
 Re: Commenti liberi
"Per fortuna ci sono Bagnai e keneysiani assorti, per fortuna c'è la magica stampante nevvero psycho?"

Mai detto. Ma il denaro è un mezzo, dovreste saperlo... o no?
Tu con la stampante ci potresti fare i coriandoli, Stephen Hawking stampare un libro con cui ci prende un Nobel! Che dici?
Poi chi la spara grossa mi da sempre l'impressione di chi non vuol alla fine fare niente.
Non basta uscire dall'euro, come non basta fare credito per fare impresa, come non basta stampare denaro per investire in welfare e ricerca... come non basta... continuo l'elenco?
Poi arrivano quelli che vogliono dare direttamente le martellate alla "stampante" e voi applaudite! Ah beh c'è chi ci fa i coriandoli, quindi non usiamola direttamente.
Perché non spararci direttamente in fronte che facciamo prima allora? Mah...
Poi mi parlate di tasse quando i consumi CROLLANO verticalmente. Ma per voi conta solo farli i caffè, venderli si vendono da soli... già... nel mondo dei Puffi.

giu42su
Inviato: 18/9/2014 7:56  Aggiornato: 18/9/2014 7:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2006
Da:
Inviati: 50
 Re: Commenti liberi
Citazione:

"Ma lo avete visto il nuovo video dell'ISIS?"

Le nuove armi del terrorismo internazionale: AfterEffects e Twixtor. Adobe ringrazia.

gamete
Inviato: 18/9/2014 8:38  Aggiornato: 18/9/2014 8:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
classica disinformazione quella di psychok9

se c'e una cosa in cui viene criticato m5s dagli altri partiti e' proprio quello di avere un programma che necessita di molti investimenti pubblici e lo criticano perche li dicono che non ci sono soldi , e dove li prendete i soldi ecc....

m5s ha il programma che necessita di piu investimenti pubblici di tutti i partiti politici ....anche piu della sinistra ( che una volta ..tanto tempo fa era per la spesa pubblica )

quindi il tuo taglia taglia ....certo si riferisce agli sprechi pubblici e ci mancherebbe

quindi riprovaci sarai piu fortunato
#vamos

polaris_40
Inviato: 18/9/2014 9:56  Aggiornato: 18/9/2014 9:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: Commenti liberi
A vedere il nuovo video di propaganda/avvertimento contro gli States, si direbbe che abbiamo un altro Micheal Bay, ma quest'ultimo arruolato nelle file dell' ISIS. Mah io a volte dubito di essere sveglio. E' talmente ridicolo quello che si vede nel video, che già rappresentarsi tanto ridicolmente (militari eroici all'americana) risulta un' offesa a se stessi in primis. Mah ed ancora mah! Certo che stanno facendo sempre peggio. Generano casus belli a manetta ed invece di procedere cautamente, ormai dileggiano pure la comunità internazionale procedendo con una sufficienza ed una "goliardia" imbarazzanti.
Dall' 11 Settembre, se hanno poi proceduto con l'attentato della maratona di Boston, con questi video, con le dichiarazioni contro la Russia, vuol dire che il "movimento per la verità" a loro fa paura quanto a noi ne fa un moscerino.

Sertes
Inviato: 18/9/2014 10:08  Aggiornato: 18/9/2014 10:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
gamete ha scritto:
se c'e una cosa in cui viene criticato m5s dagli altri partiti...


Invece qui il m5s viene criticato perchè:
1) Non parla delle scie chimiche, anzi sbeffeggia chi lo fa
2) Non parla di signoraggio, pure se è stato alunno di Auriti
3) Il sistema di votazione democratica non è per niente trasparente, quindi si può pilotare dall'interno l'esito della consultazione
4) La registrazione al sistema di votazione richiede (caso mio personale) oltre 1 anno e mezzo, quindi si può pilotare dall'interno l'esito delle consultazioni semplicemente escludendo le persone seppur legittime ma che hanno opinioni sgradite
5) Anche questo unidici settembre Grillo aveva l'occasione per fare la cosa giusta e fare informazione... invece il suo post era su un singolo carabiniere che ha la tubercolosi latente e sta quindi alimentando la bufala di ebola e l'odio contro gli immigrati, che sono due cose sia sbagliate che pericolosissime

"quindi riprovaci sarai piu fortunato" potremmo dirlo anche a te, non credi?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 18/9/2014 10:13  Aggiornato: 18/9/2014 10:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
yarebon ha scritto:
Per fortuna ci sono Bagnai e keneysiani assorti, per fortuna c'è la magica stampante nevvero psycho? Ma se tutti svalutano (persino l'Europa in questi giorni) a chi giova la svalutazione? Ti rispondo io: a chi produce prodotti di qualità!


E anche a chi produce l'unico prodotto che pure senza alcuna qualità, tutti siamo obbligati ad accettare PER LEGGE: il denaro.

Se tu fossi l'unico che per monopolio può vendere scarpe, se tu potessi creare scarpe dal nulla, e se ci fosse una legge che obbliga a non girare scalzi... l'unica cosa che dovresti fare è creare confusione sull'argomento e creare sette in contrasto tra di loro. Anzi, rinunceresti pure a venderle le scarpe, le noleggeresti ad interesse per far sembrare che costino di meno.
Perchè la cosa è semplicissima, ma ci sono fior fiore di stronzi in televisione a renderla complessa

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
gamete
Inviato: 18/9/2014 10:32  Aggiornato: 18/9/2014 10:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
sertes io ho risposto nel merito
tu hai spopstato l'argomento su altro

ps : ora sei certifcato ? io ci misi 3 mesi . fortunato ?


punto 4 ) insomma un gombloddo al quadro . non ti certificano perche sanno che le tue opinioni possono essere sgradite ? e come fanno a saperlo se non ti certificano ? vanno ad intuito ?

Sertes
Inviato: 18/9/2014 10:42  Aggiornato: 18/9/2014 10:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
gamete ha scritto:
sertes io ho risposto nel merito
tu hai spopstato l'argomento su altro


E sugli argomenti che ho introdotto io non hai risposto.

Che problema c'è, te la puoi sempre cavare con una battutina e scappando dal confronto.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Ghilgamesh
Inviato: 18/9/2014 10:48  Aggiornato: 18/9/2014 10:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
Scusate, più che un'informazione ,io vorrei fare una domanda ... ma qualcuno sa qualcosa di preciso riguardo i due Tornado schiantatisi ad Ascoli?

Cioè, che ci facevano li?

Non lo dice nessuno! Parlano del ritrovamento dei corpi o chiedono alla gente la dinamica ... ma loro non la sanno?!
Era un'esercitazione? I radar li abbiamo dismessi coi tagli?
Si dovrebbe sapere qualcosa di più o no?

Che è un pò che mi frulla per la testa l'idea/possibilità che stessero facendo delle scie chimiche ...

gamete
Inviato: 18/9/2014 10:50  Aggiornato: 18/9/2014 10:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
Non posso rispondere su illazioni
Se hai le prove di votazioni online taroccate portamele

Ps : ora sei certificato o no ancora ? Ti serve un aiuto ? Forse sbagli ad inviare il documento

Per le scie chimiche m5s rispondeva agli sfotto dei piddini dicendo
"Okkio che siete voi del pd i primi ad averli portati in parlamento quelle tematiche"
Non capisco perché strumentalizzare i fatti in questo modo come fai

Sertes
Inviato: 18/9/2014 10:57  Aggiornato: 18/9/2014 11:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
gamete ha scritto:
Non posso rispondere su illazioni


Allora rispondi sulle questioni che ho sollevato. Facile no?

Citazione:
Se hai le prove di votazioni online taroccate portamele


Ho prove che il sistema è taroccabile. Per un movimento che afferma che uno dei punti fondamentali è la trasparenza, mi pare un po' brutto, no.

Citazione:
Ps : ora sei certificato o no ancora ? Ti serve un aiuto ? Forse sbagli ad inviare il documento


Ma perfavore, sono un sistemista e insegnante di informatica, ci arrivo a spedire una scansione della carta d'identità.
In ogni caso non voglio aiuti dall'interno, è molto più importante vedere come viene trattato un utente random "senza spinte"

Citazione:
Per le scie chimiche m5s rispondeva agli sfotto dei piddini dicendo
"Okkio che siete voi del pd i primi ad averli portati in parlamento quelle tematiche"


No, no, ti sbagli. Li hanno proprio presi per il culo per aver parlato di scie chimiche, purtroppo io seguoi i gruppi di camera5stelle e senato5stelle e ho tutto il materiale.

Citazione:
Non capisco perché strumentalizzare i fatti in questo modo come fai


HAHAHAHAHA

Quello che non capisci è che il m5s è oltre i partiti, e chi fa informazione su internet è oltre il m5s, che non è affatto un movimento esente dalla critica.

Le domande rimangono, invece che commentare le domande prova a dare delle risposte. Quando hai delle risposte dirette e corrette mi farebbe piacere leggerle.

Guarda, te le metto più facili:

1) Perchè Grillo non parla delle scie chimiche, anzi sbeffeggia chi lo fa?
2) Perchè Grillo non parla di signoraggio, pure se è stato alunno di Auriti?
3) Perchè il sistema di votazione democratica non è per niente trasparente, (quindi si può pilotare dall'interno l'esito della consultazione)?
4) Perchè ci sono persone che hanno richiesto la registrazione al sistema di votazione e sono bloccate da oltre 1 anno e mezzo?
5) Perchè anche questo undici settembre Grillo invece che fare informazione sul 9/11 ha preferito incentrare il suo post era su un singolo carabiniere che ha la tubercolosi latente, alimentando così la bufala di ebola e l'odio contro gli immigrati, che sono due cose sia sbagliate che pericolosissime?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Antdbnkrs
Inviato: 18/9/2014 11:02  Aggiornato: 18/9/2014 11:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
Cosa diceva nel 2008:
http://undicisettembre.blogspot.it/2008/02/wtc-non-fu-crollo-velocit-di-caduta.html

Poi è stato costretto a cambiare nel 2013:
http://undicisettembre.blogspot.it/2013/05/nist-crollo-del-wtc7-velocita-di-caduta.html

Cercate nel suo blog (2013) l'utente Maxy YxaM (fantastico!)

Oltre a tante altre domande questa l'ha ripetuta decine di volte:
Io aspetto ancora che mi indichi pagina, paragrafo e riga dove il NIST spiega la dinamica che ha portato i supporti di quegli 8 piani d'acciaio a cedere simultaneamente. Ancora non ho visto nulla.

Ridicolissimo dopo averlo fatto "parlare" con parecchi post lo ha sbattuto fuori dal suo blog dicendo:

Maxy sta continuando a inviare commenti, nei quali ripete tediosamente le stesse frasi e asserzioni alle quali ABBIAMO GIA' RISPOSTO in tutte le salse. Ovviamente adesso lamenta, come da copione, di essere sottoposto a "censura", senza capire che la "censura SI FA soltanto a chi dice qualcosa di significativo" (esatto ) , mentre qui si tratta semplicemente di portare a chiusura una conversazione sterile.



Considerando che il NIST si guarda bene di scrivere qualcosa...
perché Massimo o un altro personaggio in vista (Giulietto o altri) non sfidano pubblicamente i debunkers nostrani con una scommessa con molti soldi in palio (tanto è una vittoria facile) da devolvere alle famiglie delle vittime 11/9 (cosi' il mainstream è costretto a dire qualcosa). In questo modo si raggiungono 2 risultati

1) Metti i debunkers con le spalle al muro
2) Fai conoscere il WTC7 a tanti che non sanno nemmeno che è caduto (l'idea mi è venuta ieri perché ho chiesto a 12 colleghi se qualcuno gli avesse mai detto che i grattacieli crollati erano 3... su 12 solo 1 sapeva che era crollato!!!)

JohnTitor
Inviato: 18/9/2014 11:05  Aggiornato: 18/9/2014 11:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Commenti liberi
Ogni volta rimango colpito dall'ingenuità di Mazzucco sul M5S.
Dato che sono sicuro della tua totale buonafede, mi piacerebbe farti notare che il m5s, alla fine, propone una linea politica molto Montiana. Taglia! Taglia! Taglia! Taglia! (le peggiori massonerie reazionarie si sfregano le mani).

Grillo è come la Lega, un partito dei poteri occulti creato per controllare la gente.
Mentre il mondo va verso la federalizzazione (Belgio, Catalogna, Scozia e Ucraina) l'M5S vuole abolire le regioni a statuto speciale quando tutti sanno che le regioni italiane più civili e meglio gestite sono proprio Friuli VG, Trentino AA e Valle d'Aosta.

Maya
Inviato: 18/9/2014 11:12  Aggiornato: 18/9/2014 11:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/3/2010
Da:
Inviati: 110
 Re: Commenti liberi
Autore: Sertes
Citazione:
Se tu fossi l'unico che per monopolio può vendere scarpe, se tu potessi creare scarpe dal nulla, e se ci fosse una legge che obbliga a non girare scalzi... l'unica cosa che dovresti fare è creare confusione sull'argomento e creare sette in contrasto tra di loro. Anzi, rinunceresti pure a venderle le scarpe, le noleggeresti ad interesse per far sembrare che costino di meno.
Perché la cosa è semplicissima, ma ci sono fior fiore di stronzi in televisione a renderla complessa

Sottoscrivo e aggiungo che oltre ai "fior fiore di stronzi in televisione a renderla complessa", ci sono anche miliardi di esseri umani lobotomizzati dal sistema che pensano che il mondo debba funzionare così e non c'è altra soluzione.

P.S. Quest'anno mio figlio ha iniziato il suo percorso scolastico con la prima elementare e mi sono accorto che ha ragione al 100% Silvano Agosti, la rovina dell'uomo purtroppo inizia a 6 anni con la scuola dell'obbligo, cambiando per sempre il tuo modo di pensare al fine di renderti schiavo e prono al sistema criminale in cui vivi. Se non ci fosse la madre di mio figlio ad opporsi l'avrei fatto andare a scuola dalla prima media in modo da sottrarlo al lavaggio del cervello che subirà in questi primi 5 anni di scuola; nonostante tutto cercherò di non farlo diventare come uno dei miliardi di lobotomizzati che abitano questo pianeta.

“La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire.” ALBERT EINSTEIN
gamete
Inviato: 18/9/2014 11:18  Aggiornato: 18/9/2014 11:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
Primo io non sono all'interno di niente
Sono solo un utente certificato
molti non venivano certificati perche sbagliavano ad inviare la scansione della carta di identita che deve essere fronte-retro in un unico file max 150kb

Se mandi solo interno non ti certificano

Ps: mi mandi le prove che il sistema è taroccabile ?
GRAZIE

Sertes
Inviato: 18/9/2014 11:23  Aggiornato: 18/9/2014 11:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
gamete ha scritto:
Ps: mi mandi le prove che il sistema è taroccabile ?


Macchè "ti mando", te lo scrivo direttamente:

<inizio della trattazione>

Il sistema è taroccabile.

E' chi professa che non è taroccabile che ha l'onere della prova di dimostrare che non lo è.

Perchè il sistema lo fornisce lui.

Peccato che il sistema sia un sistema chiuso, quindi chi fornisce il sistema e professa che è non taroccabile non ha dimostrato la sua affermazione.

<fine della trattazione>

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
perspicace
Inviato: 18/9/2014 11:26  Aggiornato: 18/9/2014 11:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Citazione:
mi mandi le prove che il sistema è taroccabile ?


Semplicissimo: Perché non è un sistema open source.

Chiaro cosi?

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
yarebon
Inviato: 18/9/2014 11:37  Aggiornato: 18/9/2014 11:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Se tu fossi l'unico che per monopolio può vendere scarpe, se tu potessi creare scarpe dal nulla, e se ci fosse una legge che obbliga a non girare scalzi... l'unica cosa che dovresti fare è creare confusione sull'argomento e creare sette in contrasto tra di loro. Anzi, rinunceresti pure a venderle le scarpe, le noleggeresti ad interesse per far sembrare che costino di meno.
Perchè la cosa è semplicissima, ma ci sono fior fiore di stronzi in televisione a renderla complessa


Infatti, ecco perchè discutere di sovranità monetaria a me sembra un modo per deviare l'attenzione dai veri problemi che sono semplicissimi ma che la leggenda "lo stato siamo noi" evita di affrontare. Nessuno, né lo stato, né pinco pallino dovrebbero avere il monopolio della stampante, sono organismi accentratori con logica gerarchica, anche per questo vedo con molto interesse l'esperimento bitcoin.
Poi non è che sono una cima in economia (anche per via dei soloni che cercano di renderla complessa con le sue mille teorie, alla fine ho lasciato perdere), ma se uno ragiona fuori da ideologie e pregiudizi due cosette semplici e logiche le impara.

polaris
Inviato: 18/9/2014 11:46  Aggiornato: 18/9/2014 11:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
A chi ne sa più di me di economia:

Che ne pensate di questo?

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
toussaint
Inviato: 18/9/2014 11:57  Aggiornato: 18/9/2014 11:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Bravo crunch.
Se ne parla pochissimo anche in questa sede, ma il caso Sandy Hook è uno dei più allucinanti...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 18/9/2014 12:09  Aggiornato: 18/9/2014 12:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Citazione:
quando tutti sanno che le regioni italiane più civili e meglio gestite sono proprio Friuli VG, Trentino AA e Valle d'Aosta.



Sai quanto sono pagati i consiglieri di queste regioni?
E i dirigenti?
Certo, poi gestiscono bene le loro regioni, ma direi che è un tantino più facile gestire queste regioni che non Campania, Sicilia, Calabria oppure una città come Roma, nella quale ad esempio ogni giorno si riversano dalla provincia e dalla regione milioni di persone per andare a lavorare.
E rimane la domanda di fondo, cos'hanno di speciale queste regioni per avere lo Statuto Speciale?
La presenza di minoranze etniche e linguistiche?
Poteva valere quando sono nate le Regioni, ora non più, vogliamo metterci a contare il peso delle minoranze etniche e linguistiche (che rischiano di divenire maggioranza) a Roma, come nel resto d'Italia?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
gamete
Inviato: 18/9/2014 12:22  Aggiornato: 18/9/2014 12:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
Mia domanda
Hai le prove di votazioni online taroccate portamele

Sertes risponde
Ho prove che il sistema è taroccabile.

Chiedo le prove

Sertes risponde
Che sono io che devo dimostrare che non è taroccabile



Di solito chi accusa deve portare le prove
Mah

Sertes
Inviato: 18/9/2014 12:30  Aggiornato: 18/9/2014 12:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
No, non funziona così: l'onere della prova è sempre di chi fa l'affermazione.

C'è chi ha fondato un movimento sulla trasparenza che ti chiama a votare con un sistema che è addirittura vincolante per le azioni di parlamentari della repubblica, e il sistema non è trasparente.

Mettici attorno tutta la dialettica che ti pare, ma questo fatto non lo cambi.
Se invece vuoi vedere i fatti per quello che sono, scusa per la doccia fredda, ma di tanto in tanto ci vuole.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
gamete
Inviato: 18/9/2014 12:36  Aggiornato: 18/9/2014 12:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
Sertes non mi freghi
Puoi supercazzolare quanto vuoi

Se tu mi accusi di rubare devi portare le prove che io rubo
Non sono io che devo dimostrare che non rubo


Meno complotti

incredulo
Inviato: 18/9/2014 13:05  Aggiornato: 18/9/2014 13:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Commenti liberi
@gamete

Citazione:
Se tu mi accusi di rubare devi portare le prove che io rubo Non sono io che devo dimostrare che non rubo


Sertes non ha detto che il M5s sta rubando, ha detto che potrebbe farlo, perchè il sistema è chiuso e nessuno può verificare che il M5s non lo faccia.

Tu ti fideresti di un sistema di votazione elettronica gestito da Renzi e del quale tu non puoi verificare la trasparenza?

Un sistema che Renzi ti assicura essere il migliore e il più democratico possibile.

Immagino che faresti come ipoteticamente farebbe Sertes, oppure una qualsiasi persona non accecata dall'ideologia, ovvero chiederesti di potere verificare questo sistema, o no?

Cosa c'è di tanto difficile da capire?

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
gamete
Inviato: 18/9/2014 13:11  Aggiornato: 18/9/2014 13:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
No lui ha detto che ha le prove
Ok ben venga
Ce le posta ?

perspicace
Inviato: 18/9/2014 13:15  Aggiornato: 18/9/2014 13:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
incredulo

Citazione:
Cosa c'è di tanto difficile da capire?


Da uno dei prezzolati di Casaleggio sparsi nel web non avrai mai coerenza interpretativa ameno-ché non abbiamo a che fare con una persona ideologizzata in tal caso abbiamo conferma che non viviamo in un epoca post ideologica.

L'obbiettività è merce rara per questo l'informazione odierna è un casotto totale.

L'esempio che fai su se ci fideremmo alla ceca di un "Renzi" e se accetteremmo di non aver la possibilità di controllare le nostre elezioni è chiarissimo e corretto, ma come Max ci aveva fatto notare con il digital divide ormai si passa da una lato all'altro della staccionata o si accetta tutto quello che viene proposto da un gregge o si accetta tutto quello che viene proposto in un altro gregge.

Spirito critico generalizzato zero spaccato. Siamo già stati divisi due schioccate di frusta e ci mandano dove vogliono.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
perspicace
Inviato: 18/9/2014 13:19  Aggiornato: 18/9/2014 13:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
@gamete

Il software in uso sul Blog di Grillo per le votazioni online non è un open source quindi solo Casaleggio sa cosa fa e come lo fa.

Per essere trasparenti quelle elezioni o votazioni DEVONO ESSERE FATTO SU UNA PIATTAFORMA OPEN SOURCE altrimenti sono truccate fino a prova contraria e per definizione NON TRASPARENTI.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Sertes
Inviato: 18/9/2014 13:27  Aggiornato: 18/9/2014 13:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
@gamete:

Vuoi finirla di attaccare il messaggero e affrontare il messaggio?

Qualsiasi sistema chiuso prevede un amministratore che può fare quello che vuole.

E' una delle poche cose di informatica che capirebbe pure un bambino... la prova è nella definizione stessa. Sistema chiuso significa sistema chiuso A TE, ma qualcuno che ci opera c'è per definizione.

Se vuoi te lo riscrivo anche in un altro modo ancora.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 18/9/2014 13:28  Aggiornato: 18/9/2014 13:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
gamete ha scritto:
Se tu mi accusi di rubare devi portare le prove che io rubo
Non sono io che devo dimostrare che non rubo


Esatto!

Se viceversa sei tu che dici: questo sistema permette di votare democraticamente e poi invece è un sistema chiuso, sei tu a dover dimostrare che il voto di ciascuno è realmente quello che poi tu conteggi alla fine.

ONERE

DELLA

PROVA

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Maya
Inviato: 18/9/2014 13:29  Aggiornato: 18/9/2014 13:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/3/2010
Da:
Inviati: 110
 Re: Commenti liberi
Autore: polaris
Citazione:
A chi ne sa più di me di economia:

Che ne pensate di questo?

Gran lavoro di Franco Ferrè, peccato che è pensato per dare una risposta ad un sistema criminale di creazione del denaro che andrebbe completamente cestinato e rivisto da zero.
Il denaro deve essere utilizzato esclusivamente per misurare il lavoro/prodotti/servizi da scambiare per evitare il baratto. Quindi ogni stato deve emettere il denaro che equivale al valore dei prodotti/servizi esistenti sul mercato. Il denaro viene messo in circolazione dandolo in credito ai cittadini, sotto forma di reddito di cittadinanza, e speso dallo stato per il welfare, investimenti, sanità, istruzione, opere pubbliche, etc. Le tasse devono solo servire a drenare denaro qualora ci si accorga, con l'aumento dell'inflazione, che ne è stato "stampato" troppo. A questo punto potremmo finalmente mettere la parola fine alla povertà (scarsità di denaro), alle banche, alla finanza, alla speculazione sul denaro e a tutti quei lavori inutili e dannosi che oggi vengono fatti per non morire di fame, compreso la costruzione di armi e l'inquinamento del pianeta.

Per arrivare a questo però bisogna riuscire a capire e accettare che il sistema in cui viviamo è studiato appositamente per schiavizzare il 99,99% della popolazione a vantaggio dello 0,01% e non esistono ricette magiche per invertire la proporzione se non quella di buttare tutto nel cesso e ripartire.

“La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire.” ALBERT EINSTEIN
gamete
Inviato: 18/9/2014 13:50  Aggiornato: 18/9/2014 13:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
Sertes sei tu che hai iniziato a dire che il portale trucca le votazioni.
Quindi tu per primo hai fatto questa denuncia
Quindi a te l'onere delle prove

Ps : so che non è un sistema open e che volendo uno puo truccare i voti. Ma perché non farlo allora anche per la depenalizzazione del reato di clandestinita dato che grillo e casaleggio erano contrari ?
Sempre restando che non avete le prove che altre votazioni sono state truccate

Ps : le quirinarie per esempio furono certificate da m.huffpost.com/it/entry/3071528

Sertes
Inviato: 18/9/2014 13:57  Aggiornato: 18/9/2014 13:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
gamete ha scritto:
Sertes sei tu che hai iniziato a dire che il portale trucca le votazioni.


Piano con le menzogne, che qui poi ne rispondi, eh.

Capisco il tuo disappunto ma ti ripeto che non devi attaccare il messaggero ma affrontare il messaggio.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
toussaint
Inviato: 18/9/2014 14:26  Aggiornato: 18/9/2014 14:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Il Kossovo ha annunciato sanzioni contro la Russia.

Kossovo: sanzioni contro la Russia


IL KOSSOVO NON FORNIRA' PIU' DROGA E ORGANI...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Nuit
Inviato: 18/9/2014 14:32  Aggiornato: 18/9/2014 14:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Commenti liberi
Il potere dei soldi è immenso e smisurato e se vogliamo inviolabile.

.....“Qui amiamo gli Americani”, spiega Ahmed, proprietario di un piccolo caffè di fronte all’antico teatro romano di Amman. “Molti di noi lavorano per loro. ....

Questo articolo ne è la prova!

andfan07
Inviato: 18/9/2014 14:53  Aggiornato: 18/9/2014 14:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2011
Da:
Inviati: 78
 Re: Commenti liberi
Oggi su studio aperto italia1 l'ultima vergognosa menzogna sulla crisi Ucraina, qualche misterioso finanziatore ha messo una ricompensa su chi porta prove del "evidente" responsabilità della Russia nell'abbattimento dell'aereo di linea nei cieli Ucraini, con un missile, stando alle loro certe informazioni, quando è dato per certo che è stato un altro aereo a colpire con mitragliatrici.
Per chi non lo ha ancora visto, consiglio di vedere questo documento:
http://www.pandoratv.it/?p=1830

Noi siamo come la fanteria durante la I grande guerra che era mandata al massacro, quando i comandanti erano al sicuro a muovere le pedine; indovina chi sono i comandanti adesso....

psychok9
Inviato: 18/9/2014 14:58  Aggiornato: 18/9/2014 15:02
So tutto
Iscritto: 29/3/2012
Da:
Inviati: 10
 Re: Commenti liberi
JohnTitor che sia un operazione di gatekeeping l'ho capito da 2 anni, e ci sono rimasto malissimo. C'è tanta gente in buona fede li dentro, ma Casaleggio e Grillo stesso (che dice una cosa e poi il suo contrario dopo le elezioni e ci sono le PROVE), non penso che lo siano.

Io preferisco pagare una persona che sa cos'è la Politica 10.000 euro, che un ignorante 3.000 euro. Per uno Stato queste sono boiate... che gli stipendi vadano ridotti, è solo per una questione di etica e decenza, ma farne una bandiera di campo politica... va bene solo per chi non capisce i numeri in gioco.
Per dirne una, il m5s propone il reddito di cittadinanza, che per carità, in una situazione emergenziale mi andrebbe anche bene... ma senza serie e forti investimenti in campo lavorativo, si rivela una tachipirina per le rivolte sociali, in pieno stile Hayek. Una trappola, in cui lascia tanta gente ai limiti del sostentamento, ai margini della società... senza nessuna possibilità di migliorare e con il peso di un elemosina da contrattare politicamente per futuri aumenti. Proprio il contrario del principio di LIBERTA', derivante da un vero LAVORO.
Con una disoccupazione del 13% nemmeno reale, la libertà per tanti lavoratori, nemmeno esiste. È il nostro primo problema... ma nessuno se ne occupa.

p.s. @gamete già il fatto che pensi esista ancora la "sinistra", è indice della confusione e inganno in cui siete immersi. Cosa devono farvi capire che sono dei buffoni che prendono solo tempo e tentano di eseguire ordini che ormai vengono dall'alto?

toussaint
Inviato: 18/9/2014 15:02  Aggiornato: 18/9/2014 15:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Ma come no?
Se ne occupa il "comunista" Benigni:

"bisogna cedere sovranità per il Fogno europeo"...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Nuit
Inviato: 18/9/2014 15:13  Aggiornato: 18/9/2014 15:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Commenti liberi
"Vogliamo che l'Europa senta e ascolti la nostra voce" ha dichiarato Alex Salmond, il premier degli scozzesi "perché soltanto dalla libertà e dalla indipendenza può nascere la rivolta contro la sudditanza nei confronti dello strapotere dei colossi finanziari che hanno sede nella city di Londra, che procurano ingenti profitti a una casta di privilegiati e affamano le popolazioni: loro hanno affamato i popoli dal Mediterraneo al Mare del Nord. E' ora di riprenderci il mano il nostro destino".
Wow!
Sembra sentir parlare Beppe Grillo.
Magari, fosse così.
Non è un caso che il M5s non abbia speso una parola per parlare di questa vicenda, ordini di scuderia? Nigel Farage si è speso per sostenere la causa degli unionisti e dei colossi finanziari della city di Londra di cui lui è uno dei membri.
Questo è il prezzo delle alleanze, scomode o sbagliate che dir si voglia.
Per gli scozzesi, il M5s forse è un gruppo politico che sostiene la city di Londra contro l'indipendenza della loro terra.""

Da Nigel Farage mi aspettavo un sostegno ai separatisti, visto che questo può essere visto come una spallata a quella UE che tanto (giustamente) critica, invece il nulla anzi una presa di posizione per sostenere la causa degli unionisti.....MA!!!
Peppe Grillo ormai è assolutamente prevedibile!

Qui il link

fefochip
Inviato: 18/9/2014 15:17  Aggiornato: 18/9/2014 15:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
@ gamete

Citazione:
Sertes sei tu che hai iniziato a dire che il portale trucca le votazioni.


io leggo che sertes ha scritto

Citazione:
il sistema è taroccabile


tanto che di fatto lo scrivi pure tu

Citazione:
so che non è un sistema open e che volendo uno puo truccare i voti


inutile poi che rilanci dicendo che Citazione:
non avete le prove che altre votazioni sono state truccate
perche non significa un cazzo.

grillo ha sempre detto che tutto è trasparente , democratico e onesto.
ha sempre sbandierato la potenza della rete come fonte di democrazia.

viene da se l'obiezione visto che nessuno può controllare se effettivamente il sistema sia a prova di frode.

nessuno può portare nessuna prova di frode perche appunto essendo un sistema chiuso le cui chiavi le hanno solo loro di quali prove vuoi parlare? c'è solo la loro parola.
in tempi come i nostri francamente è un po troppo poco anche se è la parola di grillo.

ti dirò di più continuare a non ammettere il problema farà sempre peggio al movimento perche i detrattori ci potranno costruire sopra un carosello anche se non c'è nessun taroccamento.

visto che non c'è un accusa di taroccamento ma di una possibilità,
non c'è bisogno di nessuna prova basta un ragionamento

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Oscar Jager
Inviato: 18/9/2014 15:18  Aggiornato: 18/9/2014 15:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/9/2014
Da:
Inviati: 35
 Re: Commenti liberi
Volevo aprire una piccola parantesi di logica, prendendo spunto dallo scambio di messaggi fra Gamete e Sertes ( niente di personale quindi, mi atterro' esclusivamente a quanto scritto ).
Ora, io volevo capire se questo metodo sia corretto oppure no :

S : Il sistema di votazione democratica non è per niente trasparente, quindi si può pilotare dall'interno l'esito della consultazione
[..]si può pilotare dall'interno l'esito delle consultazioni[..]

G : Se hai le prove di votazioni online taroccate portamele

S : Ho prove che il sistema è taroccabile

G : mi mandi le prove che il sistema è taroccabile ?

S : Il sistema è taroccabile.

E' chi professa che non è taroccabile che ha l'onere della prova di dimostrare che non lo è.

Perchè il sistema lo fornisce lui.

No, non funziona così: l'onere della prova è sempre di chi fa l'affermazione.

G : sei tu che hai iniziato a dire che il portale trucca le votazioni.

S : Piano con le menzogne, che qui poi ne rispondi, eh.

Tutto qui.
Capisco che il fatto che questo Sistema NON sia in Open Source possa dare adito a speculazioni sulla trasparenza ( voluta la bicicletta? ora pedalate )
pero' riporto questo dialogo solo perche' dal punto di vista logico mi pare che questa impostazione io posso dare dell'assassino a chiunque, tanto io non lo devo provare, e se lui mente e' la prova che e' un assassino.
Io la capisco cosi' e mi pare una maniera sbagliatissima

Voi no ?
Qualcuno ha voglia di spiegarmelo?

edit mi ha preceduto Fefochip

toussaint
Inviato: 18/9/2014 15:22  Aggiornato: 18/9/2014 15:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Interessante articolo di Bagnai sul crollo del modello irlandese, ossia dumping fiscale (basse aliquote sui redditi alti) per attrarre investimenti diretti, ossia acquisto o creazione di aziende e non di quote di aziende.
Modello, l'irlandesizzazione, che si vorrebbe proporre per l'Italia per favorire la crescita.
In realtà, in Irlanda non è stato così e Bagnai ce lo spiega:

La morale della favola irlandese

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Nuit
Inviato: 18/9/2014 15:28  Aggiornato: 18/9/2014 15:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Commenti liberi
L'equivoco equinodotto dell'ISIS Cisterne invisibili, migliaia di muli, zero oleodotti. Com'è che l'ISIS smercia ogni giorno un mare di petrolio e l'Occidente non lo vede? Quando le news sono equine



di Matzu Yagi e Gengis Kant.

Gli esperti dicono che l'Emirato Islamico dell'Isis è finanziariamente autonomo anche perché guadagna circa 2 milioni di dollari al giorno dalla vendita del petrolio estratto nei territori che occupa, in luoghi dove fino a poco tempo fa prosperavano colossi come la francese Total e l'anglo-olandese Shell. Ma due milioni di dollari corrispondono a più di 20.000 barili al giorno e il barile contiene circa 160 litri. Cioè l'Isis consegna a qualcuno 2800 tonnellate di petrolio, tutti i giorni.
E come fa?
Non lo vedono dai satelliti chi si viene a prendere 2800 tonnellate di roba, quotidianamente? E da dove viene questo qualcuno? Anche questo non si nota, visto che ad occhio dovrebbero essere circa 130 camion cisterna?
Cioè i satelliti non vedono colonne di 130 autocisterne che tutti i giorni fanno avanti ed indietro dai territori dell'Isis? Era dai tempi del film Duel di Steven Spielberg che non si vedeva un'autocisterna così demoniaca, e ora ce ne sono addirittura centotrenta e nessuno le nota, nessuno le bombarda?
Siete già sbalorditi? La raccontano ancora più grossa. Molto di più. Queste cifre potreste moltiplicarle addirittura per tre, perché il prezzo del petrolio di contrabbando sarebbe addirittura meno di un terzo rispetto alle quotazioni ufficiali: per fare 2 milioni al giorno dovete moltiplicare i barili, che potrebbero arrivare addirittura a 100mila al giorno, superando le 10mila tonnellate, cioè quanto la produzione giornaliera di un paese esportatore come il Sudan.
E gli onniscienti satelliti non vedono neanche in quale porto attracchino le navi che vanno a contrabbandare tutta quella roba? Chi è il direttore della logistica, il mago Silvan? Sim sala bin... (alias Bandar bin Sultan bin Abdulaziz Al Saud).

Certo, il Wall Street Journal dice che il traffico avviene su zattere che seguono la corrente del fiume Oronte, nonché su contenitori caricati sul dorso di muli e asini furbissimi che evitano i doganieri turchi perché percorrono mulattiere poco battute. Uno sconfinato formicaio equino capace di coprire lunghe distanze. Quanti muli ci vogliono per trasportare migliaia di tonnellate? La Saipem e tutti i costruttori di oleodotti hanno dunque sbagliato tutto. Perché sprecare tanta siderurgia per costruire complicate pipelines su tragitti di migliaia di chilometri? Bastava avere fieno sufficiente, equini pazienti (anche nelle redazioni), e avremmo distribuito tutti gli idrocarburi del mondo.
Ecco, è davvero il caso di metter su una coalizione di 40 paesi per andare a scoprire questo fitto e irrisolvibile mistero che sfida ogni legge dell'ottica e della fisica.

fefochip
Inviato: 18/9/2014 15:29  Aggiornato: 18/9/2014 15:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Ora, io volevo capire se questo metodo sia corretto oppure no :

c'è una scorrettezza di fondo , gamete è andato oltre le intenzioni di sertes dichiarate fino a questo momento.

il punto è che un sistema chiuso che può essere taroccabile a piacimento da chi ne ha le chiavi non è l'ideale di trasparenza.

ora però a onor del vero il problema a mio avviso è marginale in quanto grillo si è sempre tenuto fuori le elezioni dirette e fa la funzione di "garante".
se non si crede in lui viene da se non votare per il movimento.

il problema comunuqe a mio avviso è di portata immensa se si pensa per un attimo che grillo se riesce nel suo intento vuole far diventare questo metodo un metodo da usare per cose molto piu importanti.
a quel punto bisogna mettere appunto un sistema a prova di frode altrimenti ci ritroviamo passato grillo che diamo per buono che è incorrutibile e irreprensibile con un sistema in mano a qualcun altro che non sarà per forza moralmente impeccabile come grillo.

detto in altre parole non mi pare una gran mossa impostare la democrazia di un paese sulla fiducia

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Oscar Jager
Inviato: 18/9/2014 15:30  Aggiornato: 18/9/2014 15:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/9/2014
Da:
Inviati: 35
 Re: Commenti liberi
"viene da se l'obiezione visto che nessuno può controllare se effettivamente il sistema sia a prova di frode."

Ma sicuramente, su questo sono d'accordo.
Pro' se mi dici che tu hai le prove io intendo hai file, prove fisiche, se la prova e' l'obiezione sopra allora boh, chiamala "intuizione"

"in tempi come i nostri francamente è un po troppo poco anche se è la parola di grillo."

E si, ma siam sempre li', cioe' si rafforza l'idea, giustissima, che di base bisogna fidarsi di tutto, del Sistema in questione, della trasparenza, di Grillo etc

"non c'è bisogno di nessuna prova basta un ragionamento"

Ok.
( ma ok nel senso che non so cosa rispondere )

Antdbnkrs
Inviato: 18/9/2014 15:32  Aggiornato: 18/9/2014 15:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi

toussaint
Inviato: 18/9/2014 15:33  Aggiornato: 18/9/2014 15:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Il Progetto Hammer:

L'altra verità sul golpe di Mosca

Nuovi studi sostengono che il fallito colpo di Stato del 19 agosto 1991 sarebbe stato parte di un piano segreto degli Usa per accelerare il collasso dell'Urss e saccheggiare le sue risorse energetiche
Il 19 agosto 1991, i carri armati occupavano il centro di Mosca e circondavano la 'Casa Bianca', il grande palazzo del Parlamento, mentre il presidente dell'Unione Sovietica Michail Gorbacev veniva costretto nella sua dacia in Crimea dov'era in vacanza. Il vicepresidente Gennadij Janaev annunciava alla televisione lo stato d'emergenza e il passaggio dei poteri a una giunta militare guidata dal capo del Kgb, il generale Vladimir Kryuchkov.

I mass media presentarono il colpo di Stato come il tentativo dei 'conservatori' sovietici di bloccare in extremis il processo di dissoluzione istituzionale dell'Urss che Gorbacev si apprestava a formalizzare concedendo l'indipendenza alle repubbliche dell'Unione. Questa è rimasta la 'versione ufficiale' fino a oggi.
Ma nuovi studi aprono scenari completamente diversi.

Inchieste giornalistiche e giudiziarie dimostrerebbero infatti che il fallito golpe del 1991 - che offrì a uno sconosciuto Boris Eltsin l'occasione di presentarsi al mondo come 'difensore della democrazia' e di prendere di lì a poco il posto di Gorbacev - fosse in realtà un 'falso golpe' che faceva parte di un più ampio piano 'made in Usa' volto ad accelerare il collasso politico ed economico dell'Urss e a saccheggiare le sue ricchezze finanziarie ed energetiche.

Gli architetti di questa operazione segreta, nome in codice Project Hammer (Progetto Martello), volta a sconfiggere il nemico della guerra fredda ed impossessarsi delle sue ricchezze, sarebbero stati l'allora presidente George Bush senior e i suoi più stretti collaboratori (Dick Cheney, Donald Rumsfeld, Colin Powell, Paul Wolfowitz, Richard Armitage e Condoleezza Rice), ovviamente la Cia e l'alta finanza americana (Allan Greenspan, Jacob Rothschild, George Soros e Leo Wanta), d'accordo con alti dirigenti del Kgb (tra cui lo stesso direttore golpista, Vladimir Kryuchkov) e con gli stessi Eltsin e Gorbacev.

Nelle sue memorie, Elstin scrisse come il fallito golpe fosse stato in realtà una manovra per avvantaggiarlo. Il putsch di agosto sarebbe stato al centro di un colloquio privato tra lui e lo stesso Bush nel giugno 1991. Anche alcuni ex ufficiali sovietici protagonisti del colpo di stato riconobbero negli anni successivi che si era trattato di "un intricato piano orchestrato da agenti stranieri occidentali". Agenti, come il britannico Robert Maxwell, con cui il generale Kruchkov era in contatto fin dal 1990 e che alla vigilia del golpe mise a sua disposizione 780 milioni di dollari.

La collaborazione di questi ultimi fu fondamentale fin dalla prima fase di attuazione del piano: destabilizzare l'economia sovietica svuotando le riserve auree dell'Urss e le casse del Partito comunista. Nei cinque mesi precedenti il golpe furono trafugati all'estero 3mila tonnellate d'oro (che all'epoca valevano 35 miliardi di dollari) e 435 milioni di rubli del partito (pari a 240 miliardi di dollari).
Finanziariamente dissanguata, e destabilizzata dal successivo golpe di agosto, l'Urss non sarebbe più stata in grado di difendersi dal poderoso attacco speculativo contro il rublo cui venne sottoposta nei mesi successivi, a cavallo tra il 1991 e il 1992: il colpo di grazia che portò al collasso l'economia sovietica e al suo successivo saccheggio da parte dell'Occidente.

Il principale bottino della più grande rapina della storia furono le privatizzazioni del settore energetico (petrolio e gas) che faceva capo al colosso statale Gazprom. L'acquisizione fu operata da un gruppo di spregiudicati oligarchi russi (Mikhail Khordokovsky, Alexander Konanykhine, Boris Berezovsky, Roman Abramovich) protetti da Eltsin e legati, attraverso una complessa rete di banche e società appositamente create, agli ambienti finanziari che avevano preso parte al Project Hammer. Legami successivamente emersi alla luce del sole, come nel caso di Khordokovsky, che prima di essere messo in galera da Putin nel 2003 lasciò la Yukos al suo 'socio ombra' Jacob Rothschild.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
perspicace
Inviato: 18/9/2014 15:33  Aggiornato: 18/9/2014 15:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
I tagli, Prodi e il tic italiano d'inventarsi il nemico "liberista" che non c'è


Se il torchio della moneta non è sufficiente a generare inflazione, si auspica che l'Unione trasferisca risorse fra paesi


Pare che a Cernobbio Romano Prodi abbia biasimato l'incredibile circostanza del ritorno "in auge" delle "idee della scuola liberista austriaca". Con ciò suggerendo che proprio quelle idee ispirino la cosiddetta "austerità". Ma perché Prodi dovrebbe pensare, e noi con lui, che le attuali politiche dei governi europei siano debitrici alla scuola "austriaca" dell'economia?
Banalizzandola, la teoria "austriaca" del ciclo economico sostiene che, se non vi fosse un'espansione del credito bancario, domanda e offerta tenderebbero all'equilibrio attraverso il sistema dei prezzi. Non ci sarebbero né i boom né la necessità, che logicamente ne deriva, di robuste correzioni. Invece, le Banche centrali stimolano l'espansione del credito bancario e l'esplosione di moneta bancaria abbassa artificialmente il tasso di interesse. Gli imprenditori sono "sedotti" dalla moneta facile e prendono le loro decisioni come se fossero disponibili più risparmi da investire di quanti non ce ne siano, "sovrainvestendo" in beni capitali. Il boom inflazionistico induce una distorsione sistematica dei prezzi dei fattori produttivi e la "depressione" diventa allora l'inevitabile momento riequilibrante. La risposta austriaca sarebbe pertanto "liquidazionista", e tale secondo Prodi sarebbe pure l'atteggiamento dei governi europei, in questa recessione.

In realtà la posizione austriaca non coincide con un elogio del dolce far niente.
Una lettera al Times di Hayek, Lionel Robbins e altri economisti della London School of Economics, pubblicata nel 1932 in risposta a una lettera di Keynes e altri economisti di Cambridge, aiuta a chiarirne le indicazioni "normative". Hayek e Robbins suggerivano di "abolire quelle restrizioni ai commerci e al libero movimento dei capitali (incluse le restrizioni sui titoli di nuova emissione) che attualmente impediscono anche solo l'avvio della ripresa". C'è una qualche somiglianza fra tale posizione e il mantra delle "riforme strutturali". Queste ultime, in effetti, dovrebbero servire a rendere più facile la riallocazione dei fattori produttivi, consentendo così di riavviare quegli scambi senza i quali non può esserci crescita. Ma queste riforme, spesso più annunciate che messe in atto, sono il risultato di un'adesione ideologica? Non pare proprio. Di politici hayekiani in giro se ne vedono pochi: altrimenti la spesa pubblica non sarebbe così prossima ad assorbire metà del prodotto interno lordo.

Gli avversari dell'austerità, questi politici hayekiani se li inventano, semplicemente perché hanno bisogno di un nemico, un avversario da combattere: alla peggio, qualche "economista defunto". Se veramente vanno cercando chi rende impossibile seguire, oggi, le loro tradizionali ricette, dovrebbero guardarsi allo specchio. Il perché è presto detto. La politica monetaria, non sarà certo una sorpresa per i keynesiani, incontra alcuni limiti; nelle recessioni può essere inefficace. Ma anche la politica di bilancio ha limiti severi. Per fare spesa in deficit, uno stato deve trovare chi compri i suoi bond. E gli investitori, prima o poi, si pongono la domanda drammatica: lo stato che sto finanziando sarà in grado di onorare i suoi debiti? Nel 2011 non è stato il fantasma di Hayek a imporre all'Italia l'aggiustamento di finanza pubblica. Sono stati piuttosto i nostri creditori, che hanno preteso un tasso d'interesse velocemente crescente (l'estate dello spread) per continuare a finanziare la nostra spesa pubblica. Neanche i pasti keynesiani sono gratis.

Piacerebbe ai politici che ci fosse da qualche parte un torchio della moneta che evitasse loro di fare i conti con la realtà. Oppure che si potesse obbligare qualcuno a comprare i loro titoli di stato. Così potrebbero offrire agli elettori la botte piena, la moglie ubriaca e l'uva sulla pianta. Sono illusioni costose. Per superarle, un economista non esattamente hayekiano come Beniamino Andreatta volle il cosiddetto divorzio fra Tesoro e Banca d'Italia. Quel divorzio si è fatto più completo con l'adesione dell'Italia all'euro, vicenda nella quale il ruolo di Prodi non è stato certo marginale.
Adesso molti eurofili della prima ora sembrano cadere dal pero. Come se non avessero ben compreso che all'interno di un'area monetaria unica il funzionamento dei meccanismi di aggiustamento è simile a quello presente in un sistema di gold standard. Se un paese "perde competitività", perde moneta; o riporta la crescita della propria produttività verso quella dei paesi concorrenti, ovvero è costretto ad abbassare i propri costi, a partire dai salari.

Non stupisce che anche personalità lontanissime dal "liberismo austriaco", e fra loro il pragmatico Mario Draghi, auspichino "riforme strutturali": riforme microeconomiche, dal lato dell'offerta, volte a perseguire una migliore allocazione dei fattori produttivi, pena una dolorosa compressione dei salari reali. Per carità, si può sempre sperare che sia qualcun altro a pagare. Se il torchio della moneta non è sufficiente a generare inflazione, si auspica che l'Unione trasferisca risorse fra paesi. E si finge di dimenticare che proprio l'esclusione di questi trasferimenti costituì la condizione sine qua non della moneta unica. L'ultima moda consiste nello spiegare alla Germania cosa dovrebbe fare; lezione impartita da chi ha tassi di disoccupazione giovanile prossimi al 50 per cento, comprensibilmente non presa molto sul serio da chi li ha a meno del 10.
Lungi da noi essere corrivi verso la generalizzata criminalizzazione dei sistemi di idee, quasi se ne potesse davvero fare a meno. Ancor meno ci lagneremmo se davvero avessero prevalso "idee liberiste austriache". Ma non serve che un po' di realismo per convincersi che non ne verremo fuori se non cambiando il nostro welfare, facendo funzionare la giustizia, la scuola, etc. Nostra opinione è che questi cambiamenti non ci saranno, o comunque non saranno efficaci, se non ridurremo il ruolo dello stato. Ma questa è per l'appunto la nostra visione ideologica, temiamo nient'affatto maggioritaria.

Da Il Foglio, 11 settembre 2014 - See more at: http://www.brunoleoni.it/nextpage.aspx?codice=15332#sthash.Vd5y6jOi.dpuf



P.S. Riguardo al welfare per Hayek il reddito minimo garantito dovrebbe essere alla base delle politiche redistributive di ogni paese civile degno di questo nome.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Oscar Jager
Inviato: 18/9/2014 15:36  Aggiornato: 18/9/2014 15:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/9/2014
Da:
Inviati: 35
 Re: Commenti liberi
"l problema comunuqe a mio avviso è di portata immensa se si pensa per un attimo che grillo se riesce nel suo intento vuole far diventare questo metodo un metodo da usare per cose molto piu importanti.
a quel punto bisogna mettere appunto un sistema a prova di frode altrimenti ci ritroviamo passato grillo che diamo per buono che è incorrutibile e irreprensibile con un sistema in mano a qualcun altro che non sarà per forza moralmente impeccabile come grillo."


Assolutamente, potremmo dire che il Movimento, perlomeno la sua base, sia andata avanti fino ad ora per fiducia sostanzialmente, fiducia e immaginette e urla piu' l'immancabile strizzatina d'occhio al "complottismo"
Fose questa linea comincia a dare i suoi non-risultati.
Ma non e' un po' quello che fanno TUTTI i partiti della cd. kasta ?
Il Movimento non e' diverso, oppure sta semplicemente subendo l'ambiente di stare al governo, sono stati inglobati all'interno di un qualcosa piu' complicato e piu' grande di quanto si aspettassero.
Non credo il Movimento sia in grado di mandare avanti un paese, per il momento.
Se i "problemi" sono cosi' basilari significa che c'e' un problema molto importante

Oscar Jager
Inviato: 18/9/2014 15:41  Aggiornato: 18/9/2014 15:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/9/2014
Da:
Inviati: 35
 Re: Commenti liberi
"Riguardo al welfare per Hayek il reddito minimo garantito dovrebbe essere alla base delle politiche redistributive di ogni paese civile degno di questo nome."

In Europa il welfare ce lo hanno in molti dei paesi cosidetti democratici ; noi siamo ancora una democrazia imperfetta e il 46% di italiani adulti e' analfabeta funzionale ( siamo i PRIMI sotto di noi c'e' il Messico con il 27% o giu' di li ).
Secondo me quando parlano di welfare non hanno la minima idea di cosa stiano parlando, pensano che basti dare tot al mese... e secondo me sarebbe difficile comunque implementarlo in Italia per un paio di semplici ragioni : la chiesa ( ergo la mafia ) e lo scarsissimo senso civico

toussaint
Inviato: 18/9/2014 16:03  Aggiornato: 18/9/2014 16:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Perspicace, ancora...
La crisi degli spread non c'entra nulla con il rischio di default, anche perché il differenziale dei tassi già sconta in sè la probabilità di default.
In Argentina, il default al 30% del valore dei bond non ha danneggiato gli investitori, perchè una percentuale così alta di ristrutturazione del debito era già stata scontata negli anni precedenti con tassi ampiamente a due cifre, tant'è che in genere più un titolo è a rischio più viene comprato, specie in una fase di alta liquidità.
Un altro esempio, la Russia di Eltsin, le montagne di rubli esportati illegalmente furono utilizzati per acquistare in massa i titoli di Stato chiaramente decotti, visto che la mancanza di liquidità interna ne aveva fatto salire il tasso a livelli allucinanti, più che realizzando in conto interessi ciò che veniva perso in quota capitale.
E infatti, i nostri bond al 5-6-7% andarono a ruba, nonostante Monti dicesse che c'era il rischio di non pagare stipendi e pensioni.
Ma perchè vi fate infinocchiare ancora da questi illusionisti delle tre carte.
Datemi retta, il primo punto di una rivoluzione è semplicemente:
CHIUDERE LE BORSE!!!


edit: l'acquisto dei titoli a tasso esorbitante ce la spacciarono anche come una sorta di discesa in campo dei veri italiani, "bisogna fare qualcosa per salvare il paese".
In realtà, i furbi avevano capito l'affare, ma dove lo tiri fuori oggi un 5-6% "free ride"?
Perchè il rischio di default neanche c'era, ci pensava Rigor Montis a garantire che il culo ce lo avrebbero messo i lavoratori e e i pensionati...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Oscar Jager
Inviato: 18/9/2014 16:30  Aggiornato: 18/9/2014 16:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/9/2014
Da:
Inviati: 35
 Re: Commenti liberi
Il padre di Matteo Renzi indagato a Genova

Il Secolo XIX ne scrisse anche nel Maggio 2013



Sussidio di disoccupazione e centri per l'impiego rafforzati: così sarà superato l'art.18

A partire dal 2015 indennizzo monetario al posto del reintegro. Il sostegno dello Stato solo se si accetta un nuovo lavoro. Rivoluzionati gli ammortizzatori sociali: resterà solo la cassa integrazione ordinaria, scompariranno quella in deroga e la mobilità

L'addio all'articolo 18 è stato solo rinviato.

Il diritto al reintegro nel posto di lavoro, nei pochi casi ancora previsti, ha le settimane contate.

E muore così anche la funzione deterrente della norma dello Statuto dei lavoratori del 1970.

Il governo Renzi ha deciso di cambiare pagina, completando l'azione dell'esecutivo Monti, là dove il centrodestra di Berlusconi nel 2002 era stato bloccato dall'opposizione sociale guidata dalla Cgil.

Per chi ha oggi la tutela dell'articolo 18 (si applica nelle imprese con più di 15 dipendenti) non cambierà nulla, ma per i nuovi assunti scatterà l'indennizzo monetario in caso di licenziamento ingiustificato, e non più il reintegro.

Certo, nell'emendamento alla legge delega presentato ieri dal governo tutto questo non c'è scritto, né il presidente Matteo Renzi l'ha detto illustrando alle Camere il programma dei mille giorni.

Lo ha però già deciso, sotto la spinta delle autorità europee.

I decreti attuativi sono già in fase di elaborazione negli uffici del ministero del Lavoro. Dovrebbero entrare in vigore all'inizio del prossimo anno. Ma d'altra parte già oggi - dati del 2013 -nei circa 4.200 procedimenti giudiziari arrivati a conclusione per cause di licenziamento quasi la metà si chiude con un indennizzo economico.

E nei tremila e passa casi in cui prevale l'azienda, oggi il lavoratore non prende nulla. Domani potrebbe ricevere un indennizzo.

L'articolo 18 ha un valore simbolico, ma non è il cuore delle riforma del mercato del lavoro.
La legge delega ridisegna le regole del lavoro, prova ad abbandonare la vecchia cultura del risarcimento (la perdita dell'occupazione dà diritto ad una riparazione passiva) e a sostituirla con un modello attivo (chi perde il lavoro ha il diritto al sostegno ma deve anche attivarsi per trovare un nuovo impiego[b/]).

IL MODELLO TEDESCO
Il governo pensa di fare come in Germania e negli altri paesi nord europei.[...] Oggi i tedeschi senza lavoro sono poco meno di tre milioni, con un tasso di disoccupazione intorno al 6,7 per cento.[...]L'Italia ha un tasso di disoccupazione quasi doppio, il 12,6 per cento, e anche un numero complessivo di persone senza lavoro che supera i sei milioni[...]La svolta in Germania è stata rappresentata dalla costituzione dell'Agenzia federale dell'impiego che si è presa in carico i disoccupati per orientarli, riqualificarli, riposizionarli nel mercato del lavoro. È quel che punta a realizzare il governo [...] Chi perderà il lavoro avrà diritto a un sussidio universale (non più collegato al proprio settore economico di appartenenza), proporzionato all'ultima retribuzione e all'anzianità.[...]

IL SUSSIDIO UGUALE PER TUTTI
L'obiettivo è fare in modo che il lavoratore venga assistito costantemente nella ricerca di una nuova occupazione[...] il governo dovrà davvero rafforzare l'attuale dotazione dei centri per l'impiego. In Italia vi lavorano circa 14 mila persone. In Germania sono 90 mila, in Francia 40 mila, in Gran Bretagna 60 mila. [...]

Aggiungo questi Paesi non sono esenti da paroblemi rispetto al loro welfare, anzi, sono 60 anni che esiste in Inghilterra ed ha subito parecchi cambiamenti nel tempo.
Non e' dall'oggi al domani che cosatruisci una [b]cultura
del welfare e di certo non lo fa un sussidio ; ma poi, ve li ricordate i vecchi centro per l'impiego? Ve lo immaginate OGGI un sistema come quello in Italia?
E' un altro business, si chiama business della miseria e ad oggi in Italia e' mano alla Chiesa

Continua l'articolo :

Insieme al sussidio di disoccupazione resterà in piedi la cassa integrazione ordinaria [...] Nel 2016 (è previsto dalla legge Fornero) salterà la cassa integrazione in deroga, quella finanziata dalla fiscalità generale e non dai contributi delle aziende e dei lavoratori, e che è stata massicciamente utilizzata in tutti questi anni di recessione. Poi nel 2017 non ci sarà nemmeno più l'indennità di mobilità, istituto assai ipocrita visto che di fatto rappresenta un sussidio di disoccupazione [...]
Bisognerà capire, tuttavia, come sarà finanziato il nuovo istituto che si applicherà anche ai lavoratori precari con contratto di collaborazione. Attualmente la cassa integrazione è in sostanza finanziata dalle imprese industriali con un prelievo dell'1,31 per cento sul monte salari. Il contributo delle aziende artigiane o dei commercianti è sotto l'1 per cento. Quando l'ex ministro Fornero provò ad aumentare il contributo da parte di questi settori produttivi si alzarono le proteste e le barricate. Ce la farà il governo Renzi che prevede un aumento della partecipazione da parte di chi utilizza gli ammortizzatori?

LA LEVA DELL'ORARIO
Prima di poter accedere alla cassa integrazione le aziende dovranno provare a percorrere un'altra strada: quella della riduzione dell'orario di lavoro ma la riduzione dell'orario di lavoro potrà servire pure per aumentare l'organico, sempre con i contratti di solidarietà ma questa volta "espansivi". E questa è una novità. Come è del tutto nuovo per la tradizione italiana l'istituto delle cosiddette "ferie solidali", cioè la possibilità (lo fanno già in Francia) di cedere parte dei propri giorni di ferie a un collega genitore di un figlio che richiede assistenza particolare. [..].


edit

il lavoro e' una merda, abbasso il lavoro
viva la gioia
Indirettamente siamo tutti complici del sistema ( banalita' saltami addosso pero' e' vero )
Solo una ritirata strategica potrebbe salvarci ma il cemento e' arrivato anche li'
Siamo stati eccellentemente raggirati, spogliati e inchepretteti
odio i soldi odio il lavoro odio la cultura malata del lavoro che non nobilita ma annichilisce e ti fa sembrare l'history channel il santo graal, lavori per pagare le ferie al tuo padrone, se sei padrone e o ricco hai sfruttato qualcuno, a natale io lavoro io il mio padrone e la sua famiglia sono in ferie

Ogni volta che penso alla fine del mondo vedo sempre l'immagine di un film 2012 mi pare, dove le famiglie ricche potevano permettersi un salvacondotto mentre i poveri col cactus

fefochip
Inviato: 18/9/2014 17:54  Aggiornato: 18/9/2014 17:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
ohmygod
Inviato: 18/9/2014 18:41  Aggiornato: 18/9/2014 18:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Commenti liberi
se conosci il mio punto di vista su Grillo, Casaleggio e M5s puoi dire ciò che ti senti di dire, se ne sei all'oscuro non puoi inventartelo per dirmi ciò che ti senti di dire. questo in linea generale.

detto ciò: surreale = M5s

qual'è lo scopo per cui Politica tenta di affossare ciò che parte di Politica creò?.

spettatore
Inviato: 18/9/2014 18:43  Aggiornato: 18/9/2014 18:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Commenti liberi

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
toussaint
Inviato: 18/9/2014 18:54  Aggiornato: 18/9/2014 18:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Da cotanto padre, che ti aspettavi?

Il padre di Renzi indagato per bancarotta fraudolenta

Tale e quale al Berluska, il cui padre era direttore della famigerata banca Rasini, la banca della mafia...


edit: una delle due persone coinvolte con Tiziano Renzi fa di cognome Massone.
NOMEN OMEN



edit2: ah, e il padre di Renzi è stato anche socio di Denis Verdini...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Doru
Inviato: 18/9/2014 19:10  Aggiornato: 18/9/2014 19:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 133
 Re: Commenti liberi
non lo so se il famoso killer di Yara è colpevole o innocente ma guardate un po' a questa notizia del New York Times (in inglese)

http://www.nytimes.com/2009/08/18/science/18dna.html?_r=1&

in sintesi.

partendo da un campino reale di DNA o un profilo DNA di un database si può creare sangue con il DNA di una persona.

Si prende il sangue di qualcuno, si tolgono i globuli bianchi (che sembrano gli unici che contengo DNA) poi si aggiunge il DNA di un'altra persona.

Si crea una traccia di sangue che corrisponde con il DNA della seconda persona. Questo funziona anche per la saliva.

Questo procedimento e stato scoperto da scienziati israeliani e pubblicato nella rivista "Forensic Science International: Genetics"

L'articolo ha altri spunti interessanti ma non ho tempo adesso di tradurre, ma sono molto chiari sul fatto che queste tracce possono essere usati su una scena del crimine per incastrare qualcuno

horselover
Inviato: 18/9/2014 19:13  Aggiornato: 18/9/2014 19:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
mi sembra difficile che permettano alla scozia di separarsi dal regno unito perchè si aprirebbe il vaso di pandora delle aspirazioni autonomiste in tutta europa e non solo quindi nelle votazioni di oggi penso che in qualche modo (brogli?) il no verrà fatto vincere

FedeV
Inviato: 18/9/2014 19:20  Aggiornato: 18/9/2014 19:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Commenti liberi
Crunch e Toussaint,

Sandy Hook? Si ma anche la maratona di Boston non scherza.

A proposito grazie a Paxtibi che ha postato il link (sono 16 parti) proprio qua su luogocomune molto tempo fa.

toussaint
Inviato: 18/9/2014 19:30  Aggiornato: 18/9/2014 19:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Sì, FedeV, ma di Boston qui se n'è parlato tantissimo.
Di Sandy Hook poco.
Oddio, si può sempre rimediare...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Ste_79
Inviato: 18/9/2014 19:54  Aggiornato: 18/9/2014 19:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Sertes : 1) Perchè Grillo non parla delle scie chimiche, anzi sbeffeggia chi lo fa? 2) Perchè Grillo non parla di signoraggio, pure se è stato alunno di Auriti? 3) Perchè il sistema di votazione democratica non è per niente trasparente, (quindi si può pilotare dall'interno l'esito della consultazione)? 4) Perchè ci sono persone che hanno richiesto la registrazione al sistema di votazione e sono bloccate da oltre 1 anno e mezzo? 5) Perchè anche questo undici settembre Grillo invece che fare informazione sul 9/11 ha preferito incentrare il suo post era su un singolo carabiniere che ha la tubercolosi latente, alimentando così la bufala di ebola e l'odio contro gli immigrati, che sono due cose sia sbagliate che pericolosissime?


Abbiamo iniziato a scrivere le 50 domande ai difensori del movimento 5 stelle ?

Aggiungo la sesta e la settima:

6) perché se il movimento 5 stelle è in grado di riempire le piazze non fa una campagna per la pace e contro le nuove guerre dell'imperialismo americano?

7) Perchè se il movimento 5 stelle è consapevole del potere delle lobbie farmaceutiche, nel caso Stamina ha dato per buona la tesi del tal Luca Pani direttore dell'Aifa? Non dovrebbero sapere che L'aifa è l'isituzione principale del lobbismo farmaceutico?



Citazione:
Per fortuna ci sono Bagnai e keneysiani assorti, per fortuna c'è la magica stampante nevvero psycho? Ma se tutti svalutano (persino l'Europa in questi giorni) a chi giova la svalutazione? .....
E' ora che gli economisti comincino ad interessarsi anche di geopolitica che specie nel nostro mondo conta più dei libri e di famigerate teorie) Se non c'è una classe politica davvero con le palle ed indipendente a che serve uscire dall'euro? ...


Giusto Yarebon. Non capisco a questo punto il tuo criticare la sovranità monetaria visto che è uno strumento che ci è stato tolto proprio per portare a termine disegni geopolitici che altrimenti avrebbero incontrato maggiori difficoltà.
La stampante serve eccome. Altrimenti sarai schiavo di chi la possiede.
Combattere la casta senza fare una giusta informazione è molto meno efficacie, perchè se da una parte fai un qualcosa di corretto, dall'altra devi costantemente mentire. Ma se menti su un punto impoortante come quello, mi pare che non rappresenti una classe politica integerrima e onesta.
Non è "colpa" dei tedeschi. Ma si deve ammettere che dall'euro ad avvantaggiarsi è stata la Germania.
Bisogna intendersi se vogliamo creare un europa collaborativa o competitiva. La svalutazione o la rivalutazione sono strumenti che devono servire al bene di tutti i popoli europei.
Se Decidiamo che ogni paese deve risolvere da solo i propri problemi tanto vale che l' Europa non esista più.

yarebon
Inviato: 18/9/2014 20:54  Aggiornato: 18/9/2014 20:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Commenti liberi
Ciao Ste 79, non è che critico la sovranità monetaria è che non ci credo, semmai vi è stato un momento della storia dove la famosa casta faceva quel cazzo che voleva senza che ci fossero trattati e troike che gli dessero ordini e visto la mancanza di meritrocazia in Italia, ognuno si attaccava al politico che poteva avvantaggiarlo e questo, unito soprattutto alla nostra posizione geopolitica e all'appoggio degli Usa, ha garantito enorme benessere materiale,con la contropartita di odio politico, scontro ideologico, terrorismo e mafie assortite. Lo Stato non mi rappresenta e mai lo farà, non potrà mai rappresentare i cittadini, è strutturato in modo tale da non farlo, in Italia ancora di più..
Ciò che ci fa vivere in questa illusione è stata la particolare congiuntura storica del secondo dopoguerra mondiale, dove per la prima volta si è fatto avere a gran parte dei cittadini dell'occidente, un benessere materiale mai sperimentato a questi livelli dall'umanità. Poi che questo ci abbia indeboliti e fatto diventare più gregge è un'altra storia, ma qui parliamo di economia, ci interessa la ricchezza materiale.
Lo stato è un organismo accentratore che specie in Italia si delinea più che in altri paesi, come casta (quella che per Bagnai è un problema di cui parlano i Gatekeeping).
Io il professore per un certo periodo l'ho seguito pure con piacere, perchè davanti al lecchinaggio continuo mediatico del tipo "l'euro è la salvezza", era uno dei pochi che faceva rumore e diceva che l'euro faceva chiaramente schifo, poi però oltre non va, personalmente mi sembra un pò reazionario e le sue frequentazioni politiche sono pessime, forse ha preso troppo alla lettera Macchiavelli.
Il problema è il padrone della stampante, darla allo Stato é darla a qualcuno che a differenza della leggenda comune "lo stato siamo noi", non siamo assolutamente noi, certo potremmo gestire con maggior tranquillità il debito, ma a lungo andare non risolveresti niente, perché l'Italia non è situata su Marte.
Non siamo più nel 1989 o nel 1990, la globalizzazione è già iniziata da un pezzo, il mondo è superinterconnesso come nessuno poteva immaginare trent'anni fa, i discorsi della moneta nazionale sono superati, i parametri e le teorie vengono continuamente sconfessate, a mio parere idee più rivoluzionarei, riguardo ad esempio la proprietà della moneta che non deve essere né un monopolio e né un oligopolio, insomma che vada a quel paese sia l'euro che la lira.
Poi c'è da dire che la crisi economica non è nata a causa dell'euro, ma risulta difficile uscirne a causa dell'euro che è cosa diversa, anche per questo (e lo ammetto sono ignorante di economia) sia da una parte che dall'altra, molto spesso anche dai libertarian non solo dai keneysiani, vedo argomenti per lo più sterili.

Ste_79
Inviato: 19/9/2014 0:13  Aggiornato: 19/9/2014 0:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Commenti liberi
Ciao Yarebon, io sono quasi d'accordo con te, non critico il discorso complessivo, critico solo una questione tecnica.
Tu hai fatto l'analisi al negativo. Perfetto. Concordo. E' un sistema che ha molteplici fattori che si interfacciano l'un con l'altro.
Quindi è "utopico" pensare di avere sovranità monetaria quando il mondo intero va verso la globalizzazione totale e tutto ciò che ne consegue.
Però, sse la guardi in positivo, cioè se dopo che hai fatto l'analisi dei fatti e del contesto, vai alla ricerca delle soluzioni, l'unica soluzione percorrebile per avere un margine di manovra ecoomico è possedere la sovranità monetaria.
MI spiego meglio. Se vuoi uscire dalla crisi, l'unico modo è spendere denaro pubblico a costo zero, perchè di fatto il denaro è a costo zero.
Le altre soluzioni, sono parziali.
Questo non ti risolve il problema di casta, di corruzione e quant'altro, ma ti permette di salvare coloro che ora sono sul lastrico e che non hanno un euro da spendere. E' già un passo avanti.
Senza possibilità di spesa pubblica, la crisi continuerà ad avanzare, perchè è un circolo vizioso.
Inoltre, la possibilità di emettere moneta, fosse anche solo locale, è un grande strumento contro la globalizzazione, perchè se tu con quella moneta puoi comprare solo in loco, è evidente che a trarne vantaggio è l'economia locale, e non la globalizzazione.
Sono questioni solo tecniche. Quello che manca è la volontà politica di assumerle come proprie e realizzarle.
E allora se guardiamo bene, quali forze politiche hanno compreso questo semplice meccanismo? Personalmente speravo nei 5 stelle, perchè so che sanno. perchè so che hanno conosciuto persone che gli hanno spoegato il meccanismo. Ma di queste cose non se ne parla con la dovuta forza.
Tra l'altro non sono uno che apprezza più di tanto Borghi, ne apprezzo molto di più altri.


Citazione:
Poi c'è da dire che la crisi economica non è nata a causa dell'euro, ma risulta difficile uscirne a causa dell'euro che è cosa diversa, anche per questo (e lo ammetto sono ignorante di economia) sia da una parte che dall'altra, molto spesso anche dai libertarian non solo dai keneysiani, vedo argomenti per lo più sterili.


La perdita di competitività dell'Italia nei confronti della Germania è dovuta all'Euro. Qui secondo me ti sbagli. E non solo. Non sto a ripetere ancora la questione della privastizzazione di banca Italia ecc...
Vedila così, nonostante tutta la corruzione, tutta la casta, tutta l'ignoranza degli italiani, a livello industriale siamo a duri a morire, e se non avessero indebolito la struttura del nostro paese, ora saremmo noi la Germania.
Poi certo, magari non sarà una cosa da tenere in considerazione perchè, in fin dei conti, si tratta di ricchezze materiali. Però ripeto, nonostante tutto ciò che ci sta accadendo esiste ancora un tessuto di piccole imprese che esportano, non facendo profitti, ma non mollano. Almeno secondo Galloni. Non ho verificato ma mi fido.

yarebon
Inviato: 19/9/2014 1:40  Aggiornato: 19/9/2014 1:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Commenti liberi
Fai un discorso di strategia ste 79 che tutto sommato è logico, come è anche vero che tramite l'euro la Germania si è avvantaggiata a discapito delle aziende italiane e non, ma tutto questo non cambia il punto fondamentale:
la Germania si è arricchita perché a differenza nostra ha una classe politica che sa fare il suo mestiere, dove la corruzione (sempre presente perchè lo stato inevitabilmente porta corruzione) non è endemica o meglio non blocca il circuito produttivo, soprattutto non è parassitaria come in Italia. Certo ha plasmato l'euro a sua immagine e somiglianza chiudendo un occhio sulle burocrazie e i problemi strutturali del sud Europa, ma lo ha potuto fare a causa della debolezza e delle caste parassitarie del nostro paese.
Se in Italia alcuni furbetti o parlamentari (come mostrato dal servizio delle iene) con un mese o al massimo un anno di lavoro percepiscono pensione ricca e piena non è colpa né della Germania e né dell'euro, se milioni di fondi giunti dalla comunità europea invece di finire alla collettività sono finiti ai soliti noti, neanche è colpa dell'euro, se miliardi di euro vengono dati alle slot machines neanche quello è colpa dell'euro. Basterebbe una classe politica con i coglioni e una cittadinanza informata per stare decentemente anche con l'euro e poi facilmente uscirne. Se vedo intorno a me commercianti che si lamentano che i loro introiti vanno a finire quasi tutti allo stato e che chiunque apre un'impresa in Italia è un masochista, neanche questo è colpa dell'euro. L'euro ha reso rigidi alcuni parametri, è un sistema poco flessibile che non tiene conto delle differenze di ogni nazione, questo lo sanno in molti, ma non cambia il problema fondamentale che è sistemico. L'economia è fatta di cicli. Chi ha vissuto prima di noi ha avuto la fortuna di aver vissuto decenni di ricostruzione dove proprio per il reset creato dalla grande guerra è stato possibile creare una crescita senza precedenti senza badare al debito, ma appunto è stato un ciclo che era destinato a finire, anche per questo persone come Galloni per quanto con tesi interessanti non mi convincono al 100%. L'economia è sempre subordinata alla politica, non è una vera e propria scienza e tutto dipende dal potere e dagli alleati che ci sono in gioco.
Una cosa positiva ha fatto l'euro in mezzo a tanti disastri, ha permesso a questi parassiti di non poter continuare all'infinito il loro gioco che è un pò il destino tragico avuto dalla Grecia (nazione formata da una marea di dipendenti pubblici, semplicemente non dovevano entrare nell'ue, visto che a differenza dell'Italia non hanno un'industria avanzata). Certo negli anni 70 ed 80 (tutt'altro che decenni d'oro ma almeno riuscivi a pensare ad un futuro questo si) si è potuto andare avanti perchè nessuno controllava ruberie varie, ma non tanto per una questione di sovranità, ma di possibilità di crescita data dal fatto di far parte del blocco occidentale, infatti il resto del mondo era chiuso in se stesso, preda dei giochetti neocolonialisti e non sapeva neanche cosa fosse il libero mercato, in queste condizioni è facile arricchirsi, questo molti lo dimenticano. Molti dimenticano che l'incredibile ricchezza occidentale è dovuta certo ad ingegno, ma di tipo predatorio.
Però a lungo andare questi sistemi, "sovranità" presunta o meno, scoppiano, primo perché sappiamo benissimo ed è ancor più vero in tempi di globalizzazione (che non è una parolaccia ma è una tappa naturale dell'evoluzione umana, semmai è come impostata che favorisce i soliti noti) che non siamo un'isola, secondo, la sovranità nazionale, questa chimera, la si concede per un breve periodo se hai gli alleati giusti e combatti le giuste guerre, perchè lo stato decide al posto tuo quali guerre combattere e come usare i tuoi soldi. La crisi è partita dall'America non dall'Europa.
Terminato il sistema gold standard (anche quello non un sistema perfetto) si sapeva che si finiva con l'indebitarsi e far avanzare la finanziarizzazione dell'economia ed anche questo centra poco con l'euro.
Finché si da il potere a sistemi accentratori di stampare moneta (stato, oligopoli privati, poco conta), questi problemi ritorneranno sempre. Personalmente sarebbe ottimo uscire dall'euro ma se fai solo questo ritorni punto e da capo e soprattutto sei in preda alle false flags e ai vari Soros di turno che prosperano grazie al fatto che il potere di emissione monetario è in mano a pochi. Secondo me nel 2014 dovremmo andare oltre al problema euro-lira e vedere la sovranità non come nazionale, ma individuale e collettiva, fare un passo un pochino più lungo.

crunch
Inviato: 19/9/2014 4:14  Aggiornato: 19/9/2014 4:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Commenti liberi
Citazione:
ma di Boston qui se n'è parlato tantissimo. Di Sandy Hook poco.


forse perche' e' tutto talmente palese che non ne vale la pena, ricordo le risatine folli del patologo sulla scena del crimine, i genitori/attori che facevano finta di piangere, la bimba morta che poi 'riappare', basta googlare sandy hook hoax e ci si fa un idea...mah che dire....forse hanno voluto saggiare il livello di rincoglionimento degli americani o altro, ma cosa?

Anzi pensandoci bene il vero argomento di discussione dovrebbe essere:

perche' ci pigliano per il culo cosi' palesemente? Puo' esserci un motivo occulto rivolto alle menti delle masse rincoglionite o forse e' un motivo palese rivolto alle menti dei pochi che ancora ragionano?

Possono essere messaggi 'in codice' tra vari livelli di elite che come sappiano sono in eterna lotta per prevalere, esattamente come piu manager potrebbero essere in lotta all'interno di una azienda per il controllo di essa?

Quindi in realta' perche' DEVONO passare certi messaggi, messaggi che evidentemente passano col beneplacito del puparo superiore e che implica quindi che tutti sanno e tutti sono d'accordo sulle modalita' di questo nuovo gioco/partita/disputa che sia?

Questo vale ovviamente anche per i video dell'isis...se a qualcuno vengono in mente altri casi possibili da incriminare li citi...

andfan07
Inviato: 19/9/2014 7:49  Aggiornato: 19/9/2014 7:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2011
Da:
Inviati: 78
 Re: Commenti liberi
semplicemente perchè........il M5S..."NON ESISTE"....

andfan07
Inviato: 19/9/2014 7:55  Aggiornato: 19/9/2014 7:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2011
Da:
Inviati: 78
 Re: Commenti liberi
L'unica risposta che mi viene in mente è, non siamo perfetti, neppure Grillo lo è, ma nel movimento ci sono più brave persone che tutte quelle che ci sono state in 60 anni di repubblica; io ho piena fiducia nella serietà e onestà di ciò che rappresenta il movimento, e lo ritengo l'unica soluzione, al momento per uscire da questo merdaio.

spettatore
Inviato: 19/9/2014 8:00  Aggiornato: 19/9/2014 8:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Commenti liberi
Notiziona sul tg LA7 di pochi minuti fa:

" L'ISIS minaccia di diffondere l'Ebola nel mondo" !

Ma porc........di quella........maledetta !!!!!!


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
incredulo
Inviato: 19/9/2014 8:16  Aggiornato: 19/9/2014 8:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Commenti liberi
Citazione:
" L'ISIS minaccia di diffondere l'Ebola nel mondo" !


Un bel filmone, in stile Hollywoodiano.

Ci stanno tutti gli elementi indispensabili per terrorizzare le pecore, il virus micidiale, i terroristi cattivissimi, la guerra santa al terrore.

E qualcuno, sfruttando le paure delle pecore, si arricchirà a dismisura, come sempre succede, del resto.

Compositions and methods including and related to the Ebola Bundibugyo virus (EboBun) are provided. Compositions are provided that are operable as immunogens to elicit and immune response or protection from EboBun challenge in a subject such as a primate. Inventive methods are directed to detection and treatment of EboBun infection.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Marauder
Inviato: 19/9/2014 9:34  Aggiornato: 19/9/2014 9:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2013
Da:
Inviati: 866
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: incredulo Inviato: 19/9/2014 8:16:16

Citazione:
" L'ISIS minaccia di diffondere l'Ebola nel mondo" !


Un bel filmone, in stile Hollywoodiano.


Tutta colpa di Tom Clancy: se gia' uno dei suoi romanzi fu premonitore, con una certa tolleranza, degli eventi dell'11/9, in "Rainbow Six" gli ingredienti descritti da Incredulo ci sono tutti ... a questo punto abbiamo (avevamo) un novello Nostradamus

You'll not see this coming.
invisibile
Inviato: 19/9/2014 9:51  Aggiornato: 19/9/2014 9:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
crunch

Citazione:
perche' ci pigliano per il culo cosi' palesemente? Puo' esserci un motivo occulto rivolto alle menti delle masse rincoglionite o forse e' un motivo palese rivolto alle menti dei pochi che ancora ragionano?

La seconda che hai detto.

Ma anche la prima, in modalità inconscia.

Ti stanno dicendo il messaggio dei Borg: "Ogni resistenza è inutile".

"Vedi? Possiamo anche fare le cose a cazzo di cane, non succede niente perché basta dare ordini di disinformare in un certo modo, ma basta anche creare confusione, e la gente si stufa, perché la gente non vuole sapere, vuole l'iPhone, quindi rinuncia a combatterci e comprati una buona vasellina".

L'aumento di tali messaggi è un sintomo di paura, si stanno cagando sotto perché vedono la concreta possibilità che il potere gli svanisca tra le mani, cosa che non accadeva da millenni.
Per cui la reazione è da una parte arrogante, ma è solo una recita, perché l'aumento di tali comportamenti insieme all'aumento delle violenze, guerre etc. sono un sintomo chiarissimo che hanno paura.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
robcoppola
Inviato: 19/9/2014 10:36  Aggiornato: 19/9/2014 10:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Commenti liberi

1) Perchè Grillo non parla delle scie chimiche, anzi sbeffeggia chi lo fa?
2) Perchè Grillo non parla di signoraggio, pure se è stato alunno di Auriti?
3) Perchè il sistema di votazione democratica non è per niente trasparente, (quindi si può pilotare dall'interno l'esito della consultazione)?
4) Perchè ci sono persone che hanno richiesto la registrazione al sistema di votazione e sono bloccate da oltre 1 anno e mezzo?
5) Perchè anche questo undici settembre Grillo invece che fare informazione sul 9/11 ha preferito incentrare il suo post era su un singolo carabiniere che ha la tubercolosi latente, alimentando così la bufala di ebola e l'odio contro gli immigrati, che sono due cose sia sbagliate che pericolosissime?


Le risposte alla 1), 2) e 5) possono essere semplicemente di carattere strategico.
Abbiamo sotto gli occhi le gigantesche resistenze che il sistema intero sta opponendo al M5S solo per le proposte/azioni che ha portato avanti finora (denuncia degli sprechi, regali alle banche, ai concessionari di slot machines e grandi lobbies in generale ...).
Se aggiungesse pure queste battaglie allora non oso pensare alle conseguenze. E stiamo solo parlando delle reazioni dei servi dell'elite.
Se volgiamo lo sguardo verso il popolo è verosimile che si ottenga il suo appoggio ?
Io credo di NO! Basta farsi un giro e parlare con le persone per capire il loro livello attuale di consapevolezza.
La gran parte è completamente assuefatta al sistema, quindi prende per buono le fonti ufficiali. Con queste premesse, aggiungere nuovi fronti sarebbe stato masochistico, suicida. Credo sia più saggio introdurle solo dopo una maggiore partecipazione dei cittadini, ora palesemente assenti e spesso collusi.

La 3) è senza dubbio il tallone d'achille della credibilità del M5S. Il sistema proposto NON deve essere chiuso ma open source. Ad esempio può essere preso in considerazione quello testato nella regione Lazio da Barillari
Il Parlamento Elettronico
Parelon riunone generale Certificatori Lazio

La 4) può avere anche motivazioni banali legate a incapacità o limiti organizzativi.

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
toussaint
Inviato: 19/9/2014 12:50  Aggiornato: 19/9/2014 12:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
polaris
Inviato: 19/9/2014 16:28  Aggiornato: 19/9/2014 16:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
Multone della Cina al colosso farmaceutico GlaxoSmithKline, dovrà pagare 500 milioni di dollari.

L'accusa? Corruzione di medici e funzionari ospedalieri cinesi.

Chi l'avrebbe mai detto?

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Antdbnkrs
Inviato: 19/9/2014 18:06  Aggiornato: 19/9/2014 18:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
Dedicato a tutti quelli che ancora pensano agli ufo come fantasie per creduloni

http://www.loc.gov/loc/kluge/news/nasa-program-2014.html

crunch
Inviato: 19/9/2014 19:56  Aggiornato: 19/9/2014 19:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Commenti liberi
Citazione:
La seconda che hai detto.


si certo, potrebbe essere...personalmente sono piu propenso a credere che tutto questo sia il frutto di menti particolarmente sopraffine appartenenti a un gruppo o una elite che vuole soverchiare lo stato delle cose ANCHE lavorando sulle menti...

ovvero il messaggio sarebbe "gente sveglia!!! lo capite adesso che vi stanno mentendo da 50 anni si o no???"

e siccome il 'puparo' alla fine e' un cerchio ristrettissimo di persone, il tutto potrebbe benissimo essere gestito da enrambi i contendenti con la differenza che uno dei due non si accorge nemmeno di essere ingannato...e questo potrebbe essere benissimo visto il livello intelletuale e culturale davvero infimo di alcuni di questi cialtroni, perlopiu invasati dalla stessa merda che propinano alle masse e spesso interessati solo all'andamento delle borse e del prezzo del petrolio

horselover
Inviato: 19/9/2014 20:55  Aggiornato: 19/9/2014 20:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
nell'angolo delle cose preoccupanti merio ha messo un filmato molto istruttivo per chi crede che elezioni e referendum siano espressioni della volontà popolare

Ste_79
Inviato: 19/9/2014 23:24  Aggiornato: 19/9/2014 23:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Fai un discorso di strategia ste 79 che tutto sommato è logico, come è anche vero che tramite l'euro la Germania si è avvantaggiata a discapito delle aziende italiane e non, ma tutto questo non cambia il punto fondamentale:
la Germania si è arricchita perché a differenza nostra ha una classe politica che sa fare il suo mestiere, dove la corruzione (sempre presente perchè lo stato inevitabilmente porta corruzione) non è endemica o meglio non blocca il circuito produttivo, soprattutto non è parassitaria come in Italia. Certo ha plasmato l'euro a sua immagine e somiglianza chiudendo un occhio sulle burocrazie e i problemi strutturali del sud Europa, ma lo ha potuto fare a causa della debolezza e delle caste parassitarie del nostro paese.


No Yarebon. Questo è un punto fondamentale che tu sottovaluti. La Germania ha la possibilità di mantenere basso il proprio debito pubblico, mentre l'Italia no. Questo è un fatto.
LA Germania ha banche pubbliche e all'Italia non è permesso averle.
Tu dici che questo non potrebbe essere un reato altrettanto grave della nostra corruzione? Corruzione internazionale? Frode sui titoli di stato?
Non voglio certo ripartire con una discussione interminabile che non porterebbe a nulla. Tuttavia ti segnalo che la differenza più grossa tra i due paesi è legata agli effetti di politiche sovranazionali e geopolitiche e in particolare allo sfruttamento del debito pubblico come scusa per indebolire e smantellare un sistema industriale che funzionava.
Questa è la mia opinione.
Non intendo con questo dire che l'Italia è un paese di santi. E non intendo sostenere che quello che dici tu sia falso. Intendo piuttosto far notare che ipercriticando la nostra nazione come stiamo facendo, e come in tanti fanno pensando di essere al di sopra dell'italiano medio, ci porta a non vedere sia i pregi che abbiamo, sia i duri colpi che ci sono stati inferti dalle elite internazionali.
Si continua a osannare popoli nordici idealizzandoli e si denigrano i popoli latini amplificandone i difetti.
Ci vorrebbe un po di sano realismo. Per citare un altro paese, la Francia, ricordiamo che è da decenni che corrompe governi in Africa, è da decenni che sfrutta le sue colonie o finte ex, se le vogliamo chiamare così, e nessuno dice una sola parola.
E' più grave essere dietro gli orrendi colpi di stato pieni zeppi di morti civili,, oppure corrompere per avere un appalto su una strada statale?
Insomma soppesiamo bene tutte le questioni. Se questo governo come gli altri sono veramente colpevoli di qualcosa di orrendo e osceno, è di aver firmato trattati e accondisceso per interesse alla fine "di fatto" della nostra nazione, ormai in mano alle lobbie finanziarie. Tutto il resto è si grave, ma potrebbe anche essere una conseguenza e non una causa delle nostre attuali condizioni.

Ti do anche un altro suggerimento, che è poi ciò che farò anche io. Dai un occhio a cosa succede con Orban in Ungheria. Potrebbe essere interessante. Li il fondo monetario è tornato a casa. E Giunge una nuova domanda, ai difensori di Grillo la ottava:
Perchè Grillo ha etichettato il governo Orban come un governo nazista?

Ste_79
Inviato: 19/9/2014 23:34  Aggiornato: 19/9/2014 23:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Robcoppola: Se aggiungesse pure queste battaglie allora non oso pensare alle conseguenze. E stiamo solo parlando delle reazioni dei servi dell'elite.
Se volgiamo lo sguardo verso il popolo è verosimile che si ottenga il suo appoggio ?
Io credo di NO! Basta farsi un giro e parlare con le persone per capire il loro livello attuale di consapevolezza.


I casi sono due:
O si crede di modificare la situazione informando correttamente le persone. E allora il movimento ha un senso di esistere ma deve informare veramente.
Oppure non si crede che si può modificare la situazione, perchè anche se le persone le informi, loro pensano all Iphone, ma allora il movimento non ha un senso di esistere.
La terza alternativa è di compromesso. Facciamo che il movimento esista e poi informiamo un po qui e un po la, in modo da non dare troppo nell'occhio. Tanto la confusione è altrettanto efficace della mancanza di informazione. Nessuno noterà la differenza. O forse in pochi.

Triac
Inviato: 20/9/2014 9:32  Aggiornato: 20/9/2014 9:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/6/2009
Da:
Inviati: 89
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Guarda, te le metto più facili: 1) Perchè Grillo non parla delle scie chimiche, anzi sbeffeggia chi lo fa? 2) Perchè Grillo non parla di signoraggio, pure se è stato alunno di Auriti? 3) Perchè il sistema di votazione democratica non è per niente trasparente, (quindi si può pilotare dall'interno l'esito della consultazione)? 4) Perchè ci sono persone che hanno richiesto la registrazione al sistema di votazione e sono bloccate da oltre 1 anno e mezzo? 5) Perchè anche questo undici settembre Grillo invece che fare informazione sul 9/11 ha preferito incentrare il suo post era su un singolo carabiniere che ha la tubercolosi latente, alimentando così la bufala di ebola e l'odio contro gli immigrati, che sono due cose sia sbagliate che pericolosissime?


1) Grillo su scie chimiche
https://www.youtube.com/watch?v=srxcacbeB4s

2) M5S sul signoraggio
https://www.youtube.com/results?search_query=m5s+signoraggio

3) non si capisce cosa abbia a che fare col movimento 5S

4) Perchè devono essere assolutamente incensurati, questa è la ragione ufficiale

5) Probabilmente ci sono cose più importanti adesso, come per esempio il reddito di cittadinanza per gente in povertà assoluta e alle soglie del suicidio.

robcoppola
Inviato: 20/9/2014 9:47  Aggiornato: 20/9/2014 9:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Commenti liberi
O si crede di modificare la situazione informando correttamente le persone. E allora il movimento ha un senso di esistere ma deve informare veramente.
Oppure non si crede che si può modificare la situazione, perchè anche se le persone le informi, loro pensano all Iphone, ma allora il movimento non ha un senso di esistere.


Il problema è che nel mondo reale ci si scontra con tanti livelli di consapevolezza. Troppe persone non sono assolutamente pronte ad accettare certe verità.
Lo vedo nella mia stessa famiglia, in alcuni amici e in moltissimi conoscenti. Ci sono delle barriere mentali che non puoi abbattere banalmente sbattendo la verità in faccia.
Il modo migliore è farlo in modo progressivo, dando il tempo a chi ha costruito cattedrali di credenze, luoghi comuni, dogmi di accettare la semplice realtà dei fatti.
Da come la vedo io, il M5S sta procedendo per passi e già negli aspetti più banali e palesi abbiamo una resistenza spaventosa. Siamo ancora alle tifoserie destra sinistra. Impressionante. E siamo nel 2014 ...

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
Redazione
Inviato: 20/9/2014 10:06  Aggiornato: 20/9/2014 10:06
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
AVVISO: L'utente SLOBBYSTA è stato riammesso al sito.

Slobbysta
Inviato: 20/9/2014 15:06  Aggiornato: 20/9/2014 15:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Commenti liberi
Eccomi qua dopo qualche settimana di riformatorio...avevo chiesto a Cal vero di bypassare la sospensione mettendo i miei commenti nei suoi, sottoforma di PS...giammai! Mica ci speravo, ma è stato divertente proporlo e il suo silenzio ascoltare...a me piace trasgredire mentre altri no...sarebbe stato esilarante...ma forse qualcuno è meno rivoluzionario di me...sta nella normalità se cosí la si vuol chiamare...

...sono sotto la lente...ma d'altra parte mica c'è il sole...solo pupille a guardarmi...il sole accecherebbe le medesime se si soffermassero a contemplarlo con gli occhi...e questo buio è la propria salvaguarda! la cataratta è aumentata in modo esponenziale...sarà il WIRELESS?

Bene...ora posso scegliere...SAI CHE PREGIO.. ..di commentar o no...sparire? Ora è più interessante che prima!...tipo accendersi una canna con biglietto della LOTTERIA vincente...

Ma di vincente c'è l'idea sopraffatta dalla "grandezza", ed essa è a servizio di se stessa, l'ospitalità innanzitutto...l'importante è non venire con le mani vuote e senza stigmate, se no, tendi a "cristare" somigliando più ad una Maddalena...consiglio Whore di Ken Russel...mi sento la protagonista...

Beh, DOVUTO... ringrazio il Massimo, per la mia riammissione...un bacio a chi mi ha apprezzato, e a chi tende ad alzar lo sguardo al cielo, dico...OCCHIO AL SOLE...NON È PIÙ COME UNA VOLTA...

SLOBBANDO...

Ste_79
Inviato: 20/9/2014 15:38  Aggiornato: 20/9/2014 15:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Il modo migliore è farlo in modo progressivo, dando il tempo a chi ha costruito cattedrali di credenze, luoghi comuni, dogmi di accettare la semplice realtà dei fatti. Da come la vedo io, il M5S sta procedendo per passi e già negli aspetti più banali e palesi abbiamo una resistenza spaventosa. Siamo ancora alle tifoserie destra sinistra. Impressionante. E siamo nel 2014 ...


Si appunto, e allora bisognerà pure iniziare a formare le persone, visto che sappiamo che richiede tempo. Bada che il tempo passa.
Per il momento credo che tutti abbiano capito che il movimento 5 stelle è un movimento anti casta. Perfetto. Obiettivo numero 1 raggiunto.
Il prossimo obiettivo qual è?
Su che cosa vogliamo formarle le persone che ora non sanno?
C'è una strategia da qui al 2025?
Ci sono vari step o obiettivi parziali?

Citazione:
Il problema è che nel mondo reale ci si scontra con tanti livelli di consapevolezza. Troppe persone non sono assolutamente pronte ad accettare certe verità.


Ci vivo anche io nel mondo reale. E io alle persone, quando sonoricettive, le racconto le cose come stanno. Non verità parziali perchè non sono ancora pronte. Se non ancora pronte, te lo dicono subito, rimandano al mittente le cose che dici. E finisce li. Ciò non toglie che io smetta di parlare di quello che so.

Calvero
Inviato: 20/9/2014 17:10  Aggiornato: 20/9/2014 17:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Eccomi qua dopo qualche settimana di riformatorio...avevo chiesto a Cal vero di bypassare la sospensione mettendo i miei commenti nei suoi, sottoforma di PS...giammai! Mica ci speravo, ma è stato divertente proporlo e il suo silenzio ascoltare...a me piace trasgredire mentre altri no...sarebbe stato esilarante...ma forse qualcuno è meno rivoluzionario di me...sta nella normalità se cosí la si vuol chiamare...

...sono sotto la lente...ma d'altra parte mica c'è il sole...solo pupille a guardarmi...il sole accecherebbe le medesime se si soffermassero a contemplarlo con gli occhi...e questo buio è la propria salvaguarda! la cataratta è aumentata in modo esponenziale...sarà il WIRELESS?

Bene...ora posso scegliere...SAI CHE PREGIO.. ..di commentar o no...sparire? Ora è più interessante che prima!...tipo accendersi una canna con biglietto della LOTTERIA vincente...

Ma di vincente c'è l'idea sopraffatta dalla "grandezza", ed essa è a servizio di se stessa, l'ospitalità innanzitutto...l'importante è non venire con le mani vuote e senza stigmate, se no, tendi a "cristare" somigliando più ad una Maddalena...consiglio Whore di Ken Russel...mi sento la protagonista...

Beh, DOVUTO... ringrazio il Massimo, per la mia riammissione...un bacio a chi mi ha apprezzato, e a chi tende ad alzar lo sguardo al cielo, dico...

...



Bentornato scassacazzi

Citazione:
OCCHIO AL SOLE...NON È PIÙ COME UNA VOLTA...



... questa m'è piaciuta

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
polaris
Inviato: 21/9/2014 18:26  Aggiornato: 21/9/2014 18:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
Mi spiegate come mai questo grattacielo in fiamme non crolla verticalmente?


Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
polaris
Inviato: 21/9/2014 18:44  Aggiornato: 21/9/2014 18:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
Le famigerate Georgia Guidestones sono state aggiornate.

Have fun, while you still can...


Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
etrnlchild
Inviato: 22/9/2014 10:05  Aggiornato: 22/9/2014 10:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Commenti liberi
Nessuno si era accorto del "nuovo" gruppo terroristico Khorasan, molto più pericoloso per l'occidente di ISIS.
Pare siano esperti in esplosivi...

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
toussaint
Inviato: 22/9/2014 16:45  Aggiornato: 22/9/2014 16:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Interessante, anche se Arundathi Roy poteva risparmiarsi il solito passaggio sulle teorie del complotto (stavolta gli additati sono i complottisti di sinistra, ai quali mi onoro di appartenere):

Arundathi Roy, le ONG e la carità pelosa, come il microcredito ammazza i poveri

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Nichiren
Inviato: 23/9/2014 11:55  Aggiornato: 23/9/2014 11:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Commenti liberi

La verità è nel silenzio
toussaint
Inviato: 23/9/2014 19:01  Aggiornato: 23/9/2014 19:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
notizia apparentemente secondaria ma importante.
In Yemen gli sciiti hanno rovesciato il governo filo saudita e filo qatariota del generale Ali Mohsen.
ora tocca al Bahrein.
fra un pò il terrorismo islamista si esaurirà per estinzione dei finanziatori...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Red_Max
Inviato: 23/9/2014 19:46  Aggiornato: 23/9/2014 19:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Commenti liberi
Approfitto per un messaggio in codice:
L'art.18 non serve per licenziare 4 scansafatiche...
serve per RICATTARE tutti gli altri...
ma non ditelo ai sindacati...

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
Merio
Inviato: 23/9/2014 20:00  Aggiornato: 23/9/2014 20:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Commenti liberi
Che simpatici i Rockfeller.

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
horselover
Inviato: 23/9/2014 20:04  Aggiornato: 23/9/2014 20:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
anche su topolino rockerduck è il cattivo

toussaint
Inviato: 24/9/2014 11:29  Aggiornato: 24/9/2014 11:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
In Ucraina c'è una dittatura. Lettera aperta della deputata Olena Bondarenko

Una parlamentare ucraina di minoranza denuncia la situazione di 'fascistizzazione' del suo paese dopo il rovesciamento di Yanukovic. Quotidiane intimidazioni e violenze.


Dal profilo Facebook dello scrittore Nicolai Lilin, una lettera aperta della deputata ucraina di minoranza Olena Bondarenko, che denuncia la situazione di 'fascistizzazione' del suo paese dopo il rovesciamento di Yanukovic. È di pochi giorni fa la notizia di un parlamentare di minoranza gettato nell'immondizia dai militanti di estrema destra, che stanno facendo pressione sul governo ucraino affinché approvi una legge sulla 'lustrazione', cioè l'epurazione o la limitazione di azione dei funzionari coinvolti con il precedente governo. [...]
Buona lettura,
La redazione
_________________
Lettera aperta di Olena Bondarenko
- deputata dell'opposizione al parlamento ucraino (Rada), per il "Partito delle Regioni"


Amici miei, questa è una mia dichiarazione. Chiunque avesse la possibilità di tradurla in altre lingue e di diffonderla, mi contatti!

Io, Olena Bondarenko, deputata del Partito delle Regioni, che si trova all'opposizione dell'attuale governo in Ucraina, intendo testimoniare che il potere ucraino si abbassa a minacciare l'eliminazione fisica degli oppositori politici in Ucraina, la privazione del diritto alla libertà di espressione dell'opposizione in parlamento oltre ogni limite possibile, e che quel potere si fa complice di crimini non solo contro i politici dell'opposizione, ma anche contro i loro figli.
Minacce continue, persecuzioni mirate, divieto ufficioso di presenza dell'opposizione nelle trasmissioni della maggior parte dei canali e media ucraini: questa è ormai una costante quotidiana nella vita di un deputato dell'opposizione in Ucraina. Chiunque oggi chieda la pace in Ucraina, viene immediatamente iscritto dall'autorità nella lista dei nemici del popolo, così come avveniva, per esempio, nella Germania negli anni trenta e quaranta del secolo scorso, o ai tempi del maccartismo nella politica USA.
Pochi giorni fa il Ministro dell'Interno ucraino, Arsen Avakov, che è un convinto sostenitore del cosiddetto "partito della guerra", ha dichiarato: «Quando alla tribuna parlamentare va a parlare Olena Bondarenko, la mano vuole solo andare alla pistola».
Sottolineo che chi ha detto questo, lo ha fatto con l'autorità del capo della polizia dello Stato. Esattamente una settimana fa, il presidente del parlamento ucraino Oleksandr Turchynov mi ha anche privata del diritto di parlare dalla tribuna parlamentare, come rappresentante dell'opposizione per il "Partito delle Regioni". Un diritto che mi è stato tolto soltanto per il fatto di aver dichiarato che «il potere che invia un esercito a bombardare delle città pacifiche è un potere criminale». Dopo di che ha benevolmente concesso ai deputati radicali di pronunciare un pubblico appello a sparare sui deputati dell'opposizione. Se si tiene presente il fatto che, alla fine dello scorso anno - quando a Kiev già agivano gli estremisti - la mia auto fu colpita da proiettili, e questo fatto è stato registrato in una mia denuncia alla polizia, debbo allora prendere piuttosto seriamente le nuove minacce rivoltemi. Inoltre voglio informare che l'attuale governo copre quei criminali che hanno avuto il coraggio di alzare le mani contro il figlio di un altro politico dell'opposizione, Vladimir Oleynik.
Ruslan Oleinik, mentre esercitava le sue funzioni di procuratore distrettuale, è stato duramente picchiato sul posto di lavoro, con conseguenti gravi minacce per la sua salute e per la sua vita. Anziché indagare, il pubblico ministero ha respinto ogni richiesta di far luce sull'agguato e sulla mostruosa pressione esercitata sul leader dell'opposizione e sulla sua famiglia. Dai miei colleghi sento ogni giorno notizie di aggressioni a bastonate contro i loro assistenti, di incursioni contro le imprese dei loro sostenitori, di minacce e attacchi alla loro vita, salute e proprietà. Lo spazio dell'informazione in Ucraina è quasi completamente stato purgato di queste informazioni e gli stessi ucraini non sono nemmeno a conoscenza che nel loro paese sia in atto una lotta criminale contro l'opposizione e che il diritto costituzionale alla libertà di espressione sia stato brutalmente soppresso.
Le redazioni di quegli organi di informazione che a dispetto del clima di terrore lavorano onestamente, vengono subito attaccate da gruppi nazionalisti, che non vengono mai assicurati alla giustizia nonostante gli assalitori e i partecipanti ai pogrom siano già stati identificati da video e altro materiale fotografico.
Invito le organizzazioni internazionali che dichiarano il loro impegno verso i principi di libertà e di democrazia, non solo a prestare attenzione a ciò che sta succedendo in Ucraina, ma anche a unirsi alla lotta per preservare e rispettare i diritti democratici e le libertà dei cittadini ucraini. I metodi utilizzati dalla giunta ucraina nella lotta per il potere o, piuttosto, "per costruire una dittatura in Ucraina", non hanno nulla a che fare con il concetto di "democrazia".
L'inazione da parte della comunità internazionale riguardo a questi fatti clamorosi è assimilabile a complicità e a tacita approvazione di tutti i crimini che si commettono oggi in Ucraina. Il mondo libero perde un altro avamposto: l'Ucraina. Chiunque sia non solo a parole, ma con i fatti, a favore della democrazia, dei diritti umani e della libertà può fare molto con insieme a noi. Dopo tutto, solo lavorando insieme potremo fermare la giunta e la guerra fratricida in Ucraina!

Cordiali saluti,

Deputata nazionale ucraina Olena Bondarenko.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 24/9/2014 11:57  Aggiornato: 24/9/2014 11:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
Il terrorista McCain sempre al lavoro:

Il fondo McCain finanzia l'opposizione liberale russa

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 24/9/2014 12:10  Aggiornato: 24/9/2014 12:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
DOBBIAMO ESSERE TUTTI CONNESSI!!
Sì, voi, noi no...

Un articolo pubblicato sul New York Times ha rivelato che il fondatore dell’Apple, Steve Jobs, insieme ad altri dirigenti di società tecnologiche, limitava ai propri figli l'utilizzo di dispositivi elettronici fino a proibirli.

Secondo il giornale, in una delle sue interviste, Jobs affermò che i suoi figli non avrebbero utilizzato, una delle sue creazioni più popolari, l' iPad . "Cerchiamo di ridurre al limite la quantità di tecnologia che i nostri figli possono usare a casa ", ha detto il fondatore del colosso informatico.




L'articolo rivela che un numero significativo di amministratori delegati di aziende tecnologiche, come Jobs , vivono secondo regole del tutto diverse da quelle suggerite alla popolazione americana, dalle loro stesse aziende. Questo lascia intendere che quest'elite miliardaria sa qualcosa che il resto della società non deve sapere.
Anche, il CEO della 3D Robotics, azienda produttrice di droni, Chris Anderson, ha il controllo totale sull’utilizzo di qualsiasi “gadget” dei suoi figli. Spiega questa sua scelta educativa perché ha vissuto "in prima persona i pericoli della tecnologia”. “Non voglio che i miei figli passino la stessa cosa" ha confessato.

I pericoli, secondo Anderson, deriverebbero dal libero accesso che gli smartphone, tablet e computer possono dare a contenuti dannosi come la pornografia, le molestie da parte di altri bambini e ciò che considera il peggiore di tutti, la dipendenza dal dispositivo.

Il fondatore di Twitter, Blogger e Medium, Evan Williams, e sua moglie, Sara Williams, per esempio, hanno regalato ai loro due bambini centinaia di libri che possono leggere quando vogliono invece che un iPad.

Secondo diversi studi clinici, l’utilizzo continuativo di dispositivi elettronici da parte dei bambini può portare a un aumento dei disturbi della vista e del sonno. Inoltre, i ricercatori ritengono che le frequenze wireless per la connessione a internet usate dagl'iPad e da altri tablet possano rappresentare potenziali rischi per la salute ed essere cancerogene.



Mi ricorda il buon Berluska che manda i figli alla scuola steineriana dove è assolutamente proibito far vedere ai bambini la televisione...


"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Nichiren
Inviato: 25/9/2014 3:01  Aggiornato: 25/9/2014 3:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Commenti liberi
La nuova banconota da dieci euro :
338 milioni di europei,uniti e più forti,con l'euro
Siiii che bello.

La verità è nel silenzio
Sertes
Inviato: 25/9/2014 8:23  Aggiornato: 25/9/2014 8:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi


L'europarlamentare CINQUE STELLE Marco Zullo presenterà la questione "scie chimiche" in sede europea.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Nichiren
Inviato: 26/9/2014 12:09  Aggiornato: 26/9/2014 12:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Commenti liberi

La verità è nel silenzio
Slobbysta
Inviato: 26/9/2014 13:20  Aggiornato: 26/9/2014 13:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Commenti liberi
...ho ascoltato su Euronews il discorso sul clima di ban ki moon...allucinante per chi sa leggere tra le righe...

..son cazzi amari...

Come vorrei che Mister Mazzucco ...ci regali un po' di chiarezza sulle strisce chimiche..in stile SUOI DOCUMENTARI...lo stesso scrupolo nell'evitare cazzate e dividere le cose certe..da quelle probabili, alla paranoia attendibile, per finir al depistaggio..e invece..io che mi ritengo intelligente nuoto ancora nell'improbabile...

L'UNICA COSA CERTA nel mio piccolo SONO LE MIE FOTO...POI TANTE illazioni...ci fanno fuori? ci nanomicrochippano? o peggio? Vogliono vendere piante BREVETTATE in ambienti inquinati? TUTTO INSIEME? Mappano il territorio?(improbabile).. Serve per le telecomunicazioni?(improbabile)...morgellons? Si/No...ecceteraECCETERA...

..io so solo che stamane il cielo era solo vagamente stuprato e tre ore dopo una patina di MERDA STRIATA che allargandosi trasformò il sole in un microcaleidoscopio e che per minimizzare, come minimo, è un abbonamento alla cataratta...l'estate strana? Cazzo ma come si fa a non capire? io l'ho monitorata...e so perfettamente perché era così...ma qualcuno ERA SVEGLIO? Perché QUI non se ne parla? E l'agricoltura in Europa? Vorrei veder i dati dopo quest'artificiale ESTATE...ma siii parliamo di Renzi e Uovosessualità...mai le priorità! Intanto...TIC TAC il tempo passa...di moda...

Slobbando...ma veramente!

...ma non vi rendete conto che..RESPIRA OGGI, RESPIRA DOMANI, STE POLVERI..DIVENTIAMO RIMBAMBITI?

Sto guardando ora una montagna a 2km ed è MIOPE la sua visione...mi sento in un sito che mi farebbe sperare in una reazione...e invece mi sento TREMENDAMENTE frustrato! Ho voglia di scappare da coniglio...d'altronde è il mio segno cinese...

Slobbando nel panico della fermezza....

perspicace
Inviato: 26/9/2014 15:10  Aggiornato: 26/9/2014 15:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
@Slobbysta

Io resto del mio pronostico iniziale fra 5 anni ci sarà la sfoltita.

Un pianeta sempre più affollato

[...] In Africa, anche a causa dello scarso accesso ai metodi contraccettivi, le famiglie continuano a essere numerose, con una media di 4,6 figli per coppia. Allo stesso tempo la mortalità per malattie, come per esempio quella dovuta all'infezione da HIV, sta costantemente diminuendo, contribuendo alla crescita della popolazione.

[...]

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Antdbnkrs
Inviato: 26/9/2014 16:46  Aggiornato: 27/9/2014 0:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Commenti liberi
commento spostato su nuova sezione

Outlaw
Inviato: 3/10/2014 19:45  Aggiornato: 3/10/2014 19:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da: Lima
Inviati: 31
 Re: Commenti liberi
Ciao Slobbysta, potresti riassumere in breve il discorso di Ban Ki Moon ?

Quanto mi sento vicino alle tue parole!!!! L'estate e' stata uno schifo, io lavorando in un'attivita' legata al bel tempo, ho perso migliaglia di euri.....manco piu' il sole ci hanno lasciato questi mostri!!!!!!
Ma sapevo che prima o poi saremmo arrivati a questi livelli, era prevedibile, vedendo l'andazzo delle ultime stagioni.....sempre peggio.

Ultimamente sono preoccupato, mi sento piu' rincoglionito del solito, e a volte faccio fatica a ragionare su cose semplici....molte altre persone mi hanno riferito la stessa cosa....

Outlaw
Inviato: 3/10/2014 19:55  Aggiornato: 3/10/2014 19:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da: Lima
Inviati: 31
 Re: Commenti liberi
Ma poi anche senza essere sicuri su cosa ci sia dentro le scie o per quale ragione lo facciano , l'offuscamento del sole artificialmente gia' di per se dovrebbe farci prendere molto male...
Ho visto un cielo pulito e sereno per davvero solo 3 volte quest'estate....ci rendiamo conto?
E' il sole che ci fa stare bene .....senza una bella dose di luce solare ci ammaliamo e diventiamo tutti depressi e pazzi....


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA