Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 30/5/2014 21:10:00 (8397 letture)

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
leorubino
Inviato: 30/5/2014 21:38  Aggiornato: 30/5/2014 21:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/8/2013
Da: Torino
Inviati: 37
 Re: Commenti liberi
LA GALASSIA DELLA VERGOGNA

Siamo forse di fronte ad un caso di debunking scientifico di tipo omissivo?

http://rinabrundu.com/2014/05/16/la-galassia-della-vergogna/?wref=tp

É proprio vero: tutto il mondo é paese...

Le stelle, in cielo, si comportano in un modo e poi, puntualmente, ti viene raccontato tutt'altro.

Chi ama la verità odia l'ufficialità.

Kalyah
Inviato: 30/5/2014 21:58  Aggiornato: 30/5/2014 21:58
So tutto
Iscritto: 10/5/2013
Da:
Inviati: 29
 Re: Commenti liberi
Segnalo nuovamente che OBAMA ha annunciato il ritiro delle truppe dall'Afghanistan per la fine di questo anno.

Qualcuno potrebbe stilare una lista dei profitti che hanno tratto da quella terra per la quale hanno creato l'11 settembre?

MARCO M5S
Inviato: 30/5/2014 22:15  Aggiornato: 30/5/2014 22:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2013
Da:
Inviati: 153
 Re: Commenti liberi
interessantissimo articolo sulle logge massoniche militari americani presenti sul territorio italiano. .. :x

le 5 logge massoniche militari americane in Italia

Red_Max
Inviato: 30/5/2014 22:33  Aggiornato: 30/5/2014 22:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: MARCO M5S Inviato: 30/5/2014 22:15:23
interessantissimo articolo sulle logge massoniche militari americani presenti sul territorio italiano. .. :x

le 5 logge massoniche militari americane in Italia


Non si potrebbe fare una legge per equiparare la massoneria alla mafia per estromettere almeno dalle funzioni pubbliche questi simpaticoni?

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
vmfc1987
Inviato: 30/5/2014 23:13  Aggiornato: 30/5/2014 23:13
So tutto
Iscritto: 2/8/2013
Da: Venezia-Mestre
Inviati: 17
 Re: Commenti liberi
Io, recentemente, mi sono ri-visto Cancro:le cure proibite e volevo avere un chiarimento sul perché negli ultimi 2 decenni il numero di persone che si sono ammalate, è cresciuto in modo esponenziale.Quali sono le cause?

fefochip
Inviato: 31/5/2014 0:52  Aggiornato: 31/5/2014 0:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Io, recentemente, mi sono ri-visto Cancro:le cure proibite e volevo avere un chiarimento sul perché negli ultimi 2 decenni il numero di persone che si sono ammalate, è cresciuto in modo esponenziale.Quali sono le cause?


come fanno a saperlo se non sanno in realtà cosa sia il cancro ?

se non sanno questo come possono darti una risposta?

se non erro (qualcuno che gli va può linkare la notizia) adesso veronesi è diventato pessimista.
da che annunciava che avrebbero curato il cancro dopo qualche anno in diverse occasioni, a che adesso tutti moriremo di cancro.

se ha ragione simoncini il cancro è in aumento perche gli stili di vita sempre peggiori uniti all'ignoranza del meccanismo del cancro lascia gioco facile alla candida vero nemico non individuato da combattere.

questo spiegherebbe anche perche tutta questa crescita: un nemico che non viene riconosciuto che si moltiplica in maniera endemica nella popolazione fino a colpire tutti piu o meno .
la candida rimane in stato quasi quiescente per attaccare appena un comparto anatomico è piu debole a causa dei piu disparati fattori , dal uranio impoverito al teflon a tutte quelle sostanze ritenute cancerose che in realtà di canceroso hanno il fatto che indebolendo un particolare comparto anatomico lasciano il terreno indebilito e fertile per una crescita fungina di un nemico pronto e appostato ad approfittare alla prima occasione di qualunque debacle del corpo.

sono i veri alieni in mezzo a noi. ci invadono senza che ce ne accorgiamo senza che pensiamo possano essere un pericolo.

dal canto mio credo anche che l'uso di antibiotici possa aver aumentato i casi in quanto la flora batterica intestinale tiene a bada la candida .sempre piu antibiotici e sempre piu la candida ha campo libero.

dovete pensare al corpo come un mondo abitato da una fauna che ha degli equilibri.
uccidi un aninale antagonista di un altro e quest'ultimo si sviluppa incontrollatamente.

e infatti l'uso sempre maggiore di farmaci (che intossicano) è un'altra delle cause a detta di simoncini

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
ivan
Inviato: 31/5/2014 5:14  Aggiornato: 31/5/2014 5:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi

Andoram
Inviato: 31/5/2014 7:55  Aggiornato: 31/5/2014 7:55
So tutto
Iscritto: 24/3/2007
Da:
Inviati: 18
 Re: Commenti liberi

spettatore
Inviato: 31/5/2014 8:18  Aggiornato: 31/5/2014 8:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Commenti liberi

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
trotzkij
Inviato: 31/5/2014 11:04  Aggiornato: 31/5/2014 11:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Merio
Inviato: 31/5/2014 11:42  Aggiornato: 31/5/2014 11:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Io, recentemente, mi sono ri-visto Cancro:le cure proibite e volevo avere un chiarimento sul perché negli ultimi 2 decenni il numero di persone che si sono ammalate, è cresciuto in modo esponenziale.Quali sono le cause?


Innanzitutto va detto che "tutti" noi moriamo col cancro, ma non è detto che moriamo di cancro, che riferito ai fumatori potrebbe essere detto come "tutti" i fumatori presentano i danni del loro consumo di sigarette e affini, ma non tutti moriranno di patologie direttamente correlate alla loro droga...

Comunque in parole povere alla base di ogni neoplasia e mi si scusi se utilizzo opportune semplificazioni, vi sta quello che chiamo un accidenti biochimico, ovvero qualsivoglia evento a livello molecolare che alteri la funzione fisiologica della cellula portandola verso una perdita di omeostasi e conseguente crescita incontrollata...

Potrebbe essere una molecola radioattiva vagante, oppure uno xenobiotico malandrino... o dio sa cosa, fatto sta che la cellula si trova in una situazione disgraziata che non si confà alle sue funzioni e pertanto altera il suo metabolismo per riuscire a sopravvivere...

Difatti risulta molto più comodo e realistico pensare che in ogni momento della nostra vita, nel nostro corpo, negli svariati trilioni di cellule che formano il nostro corpo, vi sia un certo pool di queste ultime che va incontro a trasformazione neoplastica, o almeno compia i primi passi verso quella direzione...

Ovviamente il sistema immunitario fa il suo lavoro ed è possibile presumere che spazzi via giornalmente queste cellule alterate facilitandone il suicidio cellulare...

Esisterebbe pertanto un equilibrio...

Ma se il sistema immunitario iniziasse a fallire, o queste cellule riuscissero ad evaderlo ?

Qua iniziano i casini perché la cellula alterata inizia ad avere possibilità di acquisire ulteriori peculiarità e tra le più importanti vi è la capacità di stimolare la formazione di nuovi vasi, altrimenti detta neoangiogenesi...

Se non acquisissero questa capacità la stragrande maggioranza delle neoplasie non farebbe alcun danno perché necessitano di molti nutrienti e senza un ingente afflusso di sangue andrebbero al creatore in poco tempo...

Inoltre devono poter invadere i tessuti tramite l'espressione di opportuni enzimi, e dare il fenomeno delle metastasi ormai tristemente noto ai più e che rende essenzialmente inefficaci le terapie tradizionali attuali...

Se è già difficile gestire un tumore, figuratevi multipli tumori sparsi per l'intero organismo...

L'aumentata incidenza delle neoplasie penso sia da attribuirsi essenzialmente a fattori ambientali: alimentazione (xenobionti), acqua, condizioni igieniche, radiazioni ionizzanti e non ionizzanti e via discorrendo...

In pratica l'essere umano è rimasto lo stesso, ma il suo ambiente è cambiato e l'equilibrio si è spostato verso il pool di cellule cancerose che prima non dava problemi, o ne dava pochi, mentre oggi è la seconda causa di morte, almeno negli USA...

Questa immagine può essere utile per mettere le cose in proporzione:

Leading causes of death...

Va detto che non esiste il cancro, ma i cancri, perché ogni neoplasia è a se stante ed un epatocarcinoma è diverso da un melanoma, così come da un feocromocitoma... etc etc etc...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
polaris
Inviato: 31/5/2014 11:51  Aggiornato: 31/5/2014 11:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
Come creare un fantasma

di Stephen Wagner

È possibile creare un fantasma? Considera queste tipologie familiari di esperienze spiritiche:

- Un gruppo di teenagers riuniti attorno a una tavola Ouija riceve misteriosi messaggi dallo spirito di una persona che dichiara di essere morta 40 anni fa.

- Una società [di studio sul] paranormale conduce una seduta dove contatta un fantasma che comunica attraverso colpi sul tavolo.

- Gli abitanti di una casa secolare vedono continuamente lo spirito di un bambino che gioca nel corridoio.

Cosa sono queste manifestazioni? Sono veramente i fantasmi di persone trapassate? O sono le creazioni delle menti delle persone che li vedono?

Molti ricercatori del paranormale sospettano che alcune manifestazioni spiritiche e fenomeni poltergeist (oggetti che volano in aria, inspiegabili rumori di passi e porte che sbattono) sono prodotti dalla mente umana. Per verificare questa idea, nei primi anni '70 venne condotto un affascinante esperimento dalla Toronto Society for Psychical Research (Società per la Ricerca Psichica di Toronto) per vedere se potevano creare un fantasma. L'idea era di riunire un gruppo di persone che avrebbero creato un personaggio di fantasia dopodiché, attraverso le sedute, vedere se riuscivano a contattarlo e a ricevere messaggi e altri fenomeni psichici - forse addirittura un'apparizione.

LA NASCITA DI PHILIP

La TSPR, sotto la guida del Dr. A. R. G. Owen, riunì un gruppo di otto persone raccolte tra i suoi membri, nessuna delle quali ha dichiarato di avere alcun potere psichico. Il gruppo, che divenne noto come gruppo Owen, era composto dalla moglie del Dr. Owen, una donna che era l'ex presidentessa del MENSA (una organizzazione per persone con alto QI), un progettista industriale, un contabile, una casalinga, un bibliotecario e uno studente di sociologia. Anche uno psicologo di nome Joel Whitton partecipò a molte delle sessioni del gruppo come osservatore.

Il primo obbiettivo del gruppo era di creare il loro personaggio storico di fantasia. Insieme scrissero una breve biografia della persona chiamata Philip Aylesford. Qui, in parte, è riportata quella biografia:

Philip era un Inglese aristocratico, vivo nella metà del 1600 al tempo di Oliver Cromwell. Fu un sostenitore del Re, ed era Cattolico. Era sposato a una moglie bella ma fredda e frigida, Dorothea, figlia di un nobiluomo del quartiere. Un giorno quando era fuori a cavalcare ai limiti delle sue proprietà Philip giunse a un accampamento di zingari e vide una bella ragazza zingara dagli occhi e dai capelli scuri, Margo, e se ne innamorò istantaneamente. La portò indietro con sé per vivere nella portineria, vicino alle stalle di Digginton Manor - la sua casa di famiglia. Per qualche tempo mantenne il suo nido d'amore segreto, ma alla fine Dorothea, accorgendosi che stava tenendo qualcun'altro laggià, trovò Margo, e l'accusò di stregoneria e di averle rubato il marito. Philip era troppo preoccupato di perdere la propria reputazione e i propri possedimenti per protestare al processo di Margo, e lei venne giudicata colpevole di stregoneria e bruciata al rogo. Philip venne successivamente colpito dal rimorso di non aver provato a difendere Margo ed era solito percorrere le merlature di Diggington disperato. Infine, una mattina il suo corpo venne trovato alla base delle mura, dalle quali si era lasciato cadere in un attacco di agonia e rimorso.

Il gruppo Owen inoltre si servì dei talenti artistici di uno dei suoi membri per abbozzare un ritratto di Philip. Con la vita e l'aspetto della loro creazione ora ben chiarite nelle loro menti, il gruppo iniziò la seconda fase dell'esperimento: il contatto.

LA SEDUTA COMINCIA

Nel Settembre del 1972, il gruppo iniziò le sue "sedute" - assemblee informali in cui loro avrebbero discusso di Philip e della sua vita, meditato su di lui e cercare di visualizzare la loro "allucinazione collettiva" più in dettaglio. Queste sedute, condotte in una stanza totalmente illuminata, proseguirono per quasi un anno senza risultati. Alcuni membri del gruppo dichiararono occasionalmente di aver avvertito una presenza nella stanza, ma non ci fu alcun risultato che poterono considerare come qualunque tipo di comunicazione con Philip.

Così cambiarono le loro strategie. Il gruppo decise che avrebbero avuto più fortuna se avessero tentato di replicare l'atmosfera di una classica seduta spiritualista. Affievolirono le luci della stanza, sedettero attorno al tavolo, cantarono canzoni e si circondarono con fotografie del tipo di castello nel quale immaginarono che Philip avesse vissuto, così come di oggetti appartenenti a quel periodo di tempo.

Funzionò. Durante una delle sedute serali, il gruppo ricevette il suo primo contatto con Philip nella forma di un distinto colpo sul tavolo. Ben presto Philip stava rispondendo alle domande poste dal gruppo - un colpo per si, due per no. Sapevano che era Philip perché glielo chiesero.

Le sessioni si intensificarono da quel momento, producendo una gamma di fenomeni che non potevano essere spiegati scientificamente. Comunicando attraverso i colpi sul tavolo, il gruppo fu in grado di imparare i particolari della vita di Philip. Parve addirittura esibire una personalità, descrivendo cosa gli piaceva e cosa non gli piaceva, e le sue forti vedute su vari argomenti, rese chiare dall'entusiasmo o esitazione dei suoi colpi. Il suo "spirito" era anche capace di muovere il tavolo, facendolo scorrere da un lato all'altro nonostante il fatto che il pavimento era coperto con una spessa moquette. A volte avrebbe addirittura "danzato" su una gamba.

LE LIMITAZIONI E IL POTERE DI PHILIP

Che Philip fosse una creazione dell'immaginazione collettiva del gruppo era evidente dalle sue limitazioni. Anche se riusciva a rispondere accuratamente a domande su eventi e persone del suo periodo temporale, non sembravano essere informazioni ignote al gruppo. In altre parole, le risposte di Philip provenivano dal loro subconscio - dalle loro menti. Alcuni membri pensarono di aver sentito dei sussurri in risposta alle domande, ma nessuna voce venne registrata su nastro.

I poteri psicocinetici di Philip, tuttavia, erano sorprendenti e completamente inspiegabili. Se il gruppo domandava a Philip di affievolire le luci, esse si affievolivano istantaneamente. Quando gli chiedevano di riaccenderle, lui obbediva. Il tavolo attorno al quale il gruppo sedeva era quasi sempre il punto focale di fenomeni peculiari. Dopo aver sentito una brezza fredda soffiare attorno al tavolo, chiesero a Philip se poteva causarla e fermarla a piacimento. Poteva e lo fece. Il gruppo notò che il tavolo stesso era diverso al tatto ogni volta che Philip era presente, manifestando qualità sottile elettrica o "viva". In poche occasioni, una nebbia sottile si formava al centro del tavolo. Incredibilmente, il gruppo ha sostenuto che a volte il tavolo era così animato che andava di corsa verso i ritardatari alle sessioni, o addirittura intrappolava membri nell'angolo della stanza.

L'apice dell'esperimento fu una seduta condotta davanti ad un pubblico di 50 persone. La sessione venne anche filmata come parte di un documentario televisivo. Fortunatamente, Philip non aveva l'ansia da palcoscenico e si manifestò oltre ogni aspettativa. Oltre ai colpi sul tavolo, altri rumori per la stanza e l'accensione e lo spegnimento delle luci, il gruppo conseguì infine una completa levitazione del tavolo. Si alzò solo di mezzo pollice sopra al pavimento, ma a questa incredibile impresa assistettero come testimoni il gruppo e la troupe. Sfortunatamente, la bassa luminosità impedì alla levitazione di essere ripresa sulla pellicola.

Sebbene l'esperimento Philip diede al gruppo Owen molto più di quanto avrebbero potuto immaginare possibile, non fu mai capace di conseguire uno degli scopi originari - la materializzazione dello spirito di Philip.

IN SEGUITO

L'esperimento Philip fu un tale successo che l'organizzazione di Toronto decise di provare ancora con un gruppo di persone completamente diverso e un nuovo personaggio fittizio. Dopo appena cinque settimane, il nuovo gruppo stabilì "contatto" con il loro nuovo "fantasma", Lilith, una spia Franco - Canadese. Altri esperimenti simili evocarono entità come Sebastian, un alchimista medievale e perfino Axel, un uomo dal futuro. Tutti loro erano completamente fittizi, eppure tutti produssero una comunicazione inspiegabile attraverso i loro colpi unici.

Recentemente un gruppo di Sydney, Australia, ha tentato un test simile con "l'Esperimento Skippy". I sei partecipanti hanno creato al storia di Skippy Cartman, una ragazza australiana di 14 anni. Il gruppo dichiara che Skippy ha comunicato con loro attraverso colpi e grattare.

CONCLUSIONI

Cosa dobbiamo dedurre da questi incredibili esperimenti? Mentre alcuni concluderebbero che essi provano che i fantasmi non esistono, che cose simili sono solo nella nostra mente, altri dicono che il nostro inconscio sarebbe responsabile alcune volte di questo tipo di fenomeni. Essi non (di fatto, non possono) provano che i fantasmi non esistono.

Un altro punto di vista è che sebbene Philip fosse totalmente fittizio, il gruppo Owen abbia realmente contattato il mondo degli spiriti. Uno spirito scherzoso (alcuni direbbero demoniaco) colse l'opportunità di queste sedute per "impersonare" Philip e produrre gli straordinari fenomeni psicocinetici registrati.

Ad ogni modo, gli esperimenti hanno provato che i fenomeni paranormali sono reali. E come la maggior parte delle indagini, ci lasciano con più domande che risposte riguardo il mondo in cui viviamo. L'unica conclusione certa è che c'è parecchio della nostra esistenza che deve ancora essere spiegato.

Materiale video dell'esperimento Philip.

Link articolo originale.

***

A mio parere questo esperimento dimostra che il fenomeno detto poltergeist non è prodotto da entità disincarnate ma dalla mente umana che, agendo collettivamente, riesce a creare ciò che alcuni definiscono eggregore e altri tulpa, insomma una sorta di "forza" la cui possibilità di agire sul mondo materiale è limitata dalla volontà dei membri del gruppo.

Questo tipo di fenomenologia è stata riprodotta dal fisico autodidatta John Hutchison, ispirandosi ai lavori di Tesla e Leedskalnin ed è chiamata effetto Hutchison. Il lavoro di Hutchison è stato seguito anche da fisici e ingegneri con enorme interesse. Il fisico canadese sovrappone frequenze radio in ambienti stressati da diverse fonti elettromagnetiche, producendo fenomeni poltergeist come levitazione, autocombustione, malfunzionamento delle lampade elettriche, scomparsa di metalli, "gelatificazione" di metalli e fusione di materiali come alluminio e legno.

Effetto Hutchison

Materiale video del Dr. Ludwig Thursten sull'effetto Hutchison (2007).

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
giusavvo
Inviato: 31/5/2014 12:04  Aggiornato: 31/5/2014 12:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Commenti liberi
Red_Max
Citazione:
“Non si potrebbe fare una legge per equiparare la massoneria alla mafia per estromettere almeno dalle funzioni pubbliche questi simpaticoni?”


Una legge di questi tipo contrasterebbe con l’art. 18 della Cost. che garantisce la libertà di associazione.
Tuttavia, proprio per i vincoli che la massoneria comporta, potrebbe determinarsi per legge una incompatibilità tra la carica di pubblico funzionario e appartenente alla massoneria, ma sul punto la discussione è viva e, credo, ci sia una certa resistenza dei “poteri forti”, verosimilmente rappresentati da alcune istituzioni europee.
C’è stato qualche tentativo da parte di alcune regioni italiane a introdurre una tale incompatibilità, ma sono state vanificate dalle successive pronunce della Corte giustizia UE (cfr. sez. I, 31/05/2007, n. 26740).
Personalmente credo che una legge sull’incompatibilità tra massoneria e pubblica funzione sia opportuna, ma…

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
OverThink
Inviato: 31/5/2014 13:58  Aggiornato: 31/5/2014 13:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2012
Da:
Inviati: 156
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Una legge di questi tipo contrasterebbe con l’art. 18 della Cost. che garantisce la libertà di associazione.

A dire il vero l'art.18 della Costituzione dice anche:
"Sono proibite le associazioni segrete e quelle che perseguono, anche indirettamente, scopi politici mediante organizzazioni di carattere militare. "

matteog
Inviato: 31/5/2014 14:28  Aggiornato: 31/5/2014 14:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Commenti liberi
QUOTO Merio

aggiungo che dagli studi e dalle informazioni che ho raccolto mi sono fatto l'idea che il cancro venga a seguito ella concomitanza di questi due avvenimenti:

1. indebolimento del sistema immunitario a causa dello stress biochimico e psicofisico provocato da stili di vita malsani e dalla tossicità dell'ambiente

2. aumento della tossicità (e acidità) nell'organismo a causa dei fattori elencati da Merio e quindi da ogni forma di inquinamento dell'ambiente e del corpo umano. tossicità che danneggia le fasi normali di crescita all'interno delle cellule dell'organismo

in poche parole la tossicità distrugge il sistema immunitario e contemporaneamente danneggia la cellula dall'interno.

Se poi si aggiunge che di solito un organismo intossicato è anche acido, le cure più adatte sono quelle che tendono a disintossicare e alcalinizzare
l'organismo perché rimettono in salute il nostro sistema immunitario

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
giusavvo
Inviato: 31/5/2014 17:27  Aggiornato: 31/5/2014 17:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Commenti liberi
Citazione:
A dire il vero l'art.18 della Costituzione dice anche:
"Sono proibite le associazioni segrete e quelle che perseguono, anche indirettamente, scopi politici mediante organizzazioni di carattere militare. "

Infatti è vero come altrettanto vero è che la massoneria non è associazione segreta e, come tale, non proibita.

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
trotzkij
Inviato: 31/5/2014 17:46  Aggiornato: 31/5/2014 17:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
lysmata
Inviato: 31/5/2014 17:58  Aggiornato: 31/5/2014 17:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/3/2011
Da:
Inviati: 286
 Re: Commenti liberi

Lavorare deve essere veramente uno schifo, se per convincerti a farlo ti devono pagare.
Doru
Inviato: 31/5/2014 18:02  Aggiornato: 31/5/2014 18:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 133
 Re: Commenti liberi
i cinque stelle visitano i Bilderberg (video in inglese)

https://www.youtube.com/watch?v=LxZLxdkjAzg

Slobbysta
Inviato: 31/5/2014 18:29  Aggiornato: 31/5/2014 18:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Commenti liberi
CITAZIONE...
Io, recentemente, mi sono ri-visto Cancro:le cure proibite e volevo avere un chiarimento sul perché negli ultimi 2 decenni il numero di persone che si sono ammalate, è cresciuto in modo esponenziale.Quali sono le cause?


Merio....COMPLIMENTI...aggiungerei l'effetto nocebo e la vita di merda che conduciamo..con ritmi che certamente non assecondano armonie ed equilibri...

Slobbysta

Sguerguenz
Inviato: 31/5/2014 19:33  Aggiornato: 31/5/2014 19:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/7/2011
Da:
Inviati: 129
 Re: Commenti liberi
Sarebbe essere molto interessante sapere che prove hanno i mano i russi.


Putin sta progettando di rilasciare prove che dimostrano come l’11 settembre sia stato un lavoro interno

http://www.nocensura.com/2014/05/putin-sta-progettando-di-rilasciare.html

Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola, la chiama menzogna è un delinquente. Bertolt Brecht
gelu
Inviato: 31/5/2014 19:37  Aggiornato: 31/5/2014 19:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: Commenti liberi
Haarp chiude.

trotzkij
Inviato: 31/5/2014 20:09  Aggiornato: 31/5/2014 20:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
peonia
Inviato: 31/5/2014 20:51  Aggiornato: 31/5/2014 20:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
@ vmfc1987

secondo me le malattie sono aumentate perchè l'uomo è totalmente "fuori centro", da sè stesso, dalla Natura, con gli altri....ma oltre a questo, io direi che una bella mano gliela stanno dando le scoperte scientifiche a noi occultate in mano ai militari, in primis le famose "scie chimiche" che contaminano l'aria, l'acqua, la terra e le coltivazioni... quindi non abbiamo grande scampo....ovviamente visto che tutti siamo sotto lo stesso cielo...c'è che chi ha già vari motivi personali a livello emotivo per stare male (il modo è estremamente ampio e variegato) ed ha le difese immunitarie più basse ed è quindi più soggetto ad essere attaccato...
Ma come si può stare bene oggi ? con il mondo alla rovescia? solo chi è o menefreghista o davvero consapevole .....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Merio
Inviato: 31/5/2014 20:52  Aggiornato: 31/5/2014 20:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Commenti liberi
@ Slobbysta

Grazie, ma se volete (parlo a tutti i lettori) davvero farvi un'idea dell'argomento oncologia sarebbe meglio partire prima dai testi tradizionali, oppure delle review apposite che sono forse il modo migliore per approcciarsi alla cosa...

Questa ad esempio è un must:

The Hallmarks of Cancer...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
peonia
Inviato: 31/5/2014 20:58  Aggiornato: 31/5/2014 20:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
@ lysmata


le immagini perlomeno non si riferiscono a quello che dice il titolo.....
ma a "Immagini shoccanti delle violente operazioni eseguite presso il Morro do Juramento hanno cominciato a circolare immediatamente. La pagina di Facebook PMERJ FEM, il portale inufficiale della polizia militare di Rio, ha fatto circolare immagini dei corpi e di una scalinata insanguinata con il commento: “La risposta alle morti del soldato Castilho e del soldato Rocha [ucciso durante la tentata rapina a Marechal Hermes, sabato 1 febbraio], entrambi uccisi nel fine settimana, è in corso.”
http://finestrasullafavela.wordpress.com/2014/02/20/lurlo-di-un-sedicenne-due-mesi-di-violenza-a-rio/

poi gli squadroni della morte esistono da tempo, non so se ancora esercitano...
secondo me ci sono molti articoli in giro che bisogna prendere con le pinze....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 31/5/2014 21:05  Aggiornato: 31/5/2014 21:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
GELU

visto che oramai tutti la conoscevano...chissà dove e cosa impianteranno!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
perspicace
Inviato: 31/5/2014 21:41  Aggiornato: 31/5/2014 21:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
e se la colpa fosse di Hela? So che è il mattone su cui posa la scienza moderna.

Potrebbe centrare qualcosa? Non so magari un errore nel codice genetico qualcosa di simile ad un Bug che si è trasmesso a tutti quelli che hanno avuto a che fare con essa quindi con quasi tutta la medicina moderna.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Ste_79
Inviato: 31/5/2014 22:30  Aggiornato: 31/5/2014 22:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: Doru Inviato: 31/5/2014 18:02:52

i cinque stelle visitano i Bilderberg (video in inglese)

https://www.youtube.com/watch?v=LxZLxdkjAzg


Certo, apprezzabile iniziativa.
Mi si dica perché parallelamente a questo la commissione estera ha questa posizione in merito all'Ucraina:

Citazione:
Alla luce degli ultimi sviluppi in Ucraina, del recente rilascio degli 11 osservatori Osce e del decesso del nostro connazionale Andrea Rocchelli, per il quale esprimiamo profondo cordoglio e vicinanza ai suoi familiari, chiediamo al governo italiano di intraprendere, anche in vista delle recenti elezioni che hanno premiato Petro Poroshenko alla Presidenza di Kiev, una linea neutrale e moderata circa il sostegno di una, o dell'altra parte, coinvolte nel conflitto in corso.

In Ucraina regna ormai il caos assoluto. Di Euromaidan non resta piu' nulla, il massacro di Odessa ha rappresentato un punto di non ritorno, e mentre il segretario generale della Nato Anders Fogh Rasmussen si lancia in annunci intimidatori, cresce il rischio che l'Ucraina possa diventare un nuovo terreno di battaglia tra Washington e Mosca.

Noi, auspicando che le presidenziali ucraine contribuiscano ad instaurare un clima di stabilita' nelle regioni piu' in bilico del Paese, ribadiamo i nostri principi pacifisti ed invitiamo Renzi e i suoi ministri, Pinotti e Mogherini, a prendere le distanze da una guerra che presto rischiera' di inglobare anche il nostro Paese provocando, tra l'altro, pesanti ricadute sul tessuto economico italiano soprattutto per quanto riguarda l'approvvigionamento del gas.

Merio
Inviato: 31/5/2014 22:57  Aggiornato: 31/5/2014 23:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Commenti liberi
Citazione:
e se la colpa fosse di He La? So che è il mattone su cui posa la scienza moderna.


Stai parlando della povera HEnrietta LAcks ?

Henrietta Lacks ?

Da lei è stata ottenuta la prima linea cellulare tumorale immortalizzata, ma ad oggi ve ne sono svariate e difatti le si può generare direttamente dal paziente a seguito di biopsie...

Ho trovato questa lista per le linee tumorali del seno, ma credo proprio ve ne siano moltissime...

List of...

Sembra ci sia pure un'enciclopedia dedicata:

Cancer Cell Lines Encyclopedia...

Le cellule tumorali sono abbastanza incasinate dal punto di vista genetico (alcune mutazioni sono però ricorrenti, da cui l'interesse scientifico del loro studio), ma personalmente credo che il paradigma vada spostato verso il metabolismo cellulare neoplastico...

Otto Warburg è stato tra i primi ad indagare in quel frangente, poi ci si è concentrati sulla genetica, ed oggi siamo ancora lì (anche se ovviamente la situazione è più complessa con tutte le omiche coinvolte), però spero sorgano nuovi filoni di studio tipo questo qua:

Cancer as a metabolic disease...

Purtroppo coi dati clinici stiamo messi maluccio perché c'è proprio poco da dire e tanto da applicare e provare...

The Ketogenic diet...

Trattasi di articoli tecnici piuttosto ad alto livello specie il primo, se non doveste capire di primo acchito non vi abbattete...

Segnalo inoltre come faccio ogni tot il lavoro del Dr Stagnaro di cui mi piacerebbe tanto avere un parere medico professionale... io ne sono molto entusiasta, ma non ho mai tempo di validarlo almeno per i cavoli miei perché è complesso... molto complesso...

Sergio Stagnaro MD

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
Al2012
Inviato: 1/6/2014 0:12  Aggiornato: 1/6/2014 0:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Commenti liberi
@ Merio

Ti segnalo due video, che ovviamente a me sono piaciuti …

L'universo è un sogno
http://www.youtube.com/watch?v=FO9z6NteX7M

<< Cos'è l'epigenetica?
E' possibile riprogrammare le cellule?
Siamo abituati a sentir parlare di genetica e codice genetico.
La scienza oggi ha scoperto come il DNA da solo non potrebbe spiegare la genesi di tutti i fenomeno biologici che conosciamo.
Esiste un'informazione che sta sopra il codice genetico e che ordina e controlla l'accensione e lo spegnimento dei geni. L'epigenetica.

Uno dei pionieri in questi studi è il dott. Pier Mario Biava che da più di 20 anni fa ricerca sulle cellule staminali e sui loro meccanismi di differenziazione.
Lavorando su un piccolo pesce, lo zebrafish, è riuscito ad identificare i meccanismi coi quali che mediano il trasferimento dell'informazione epigenetica al DNA.
Si tratta dei fattori di differenziazione staminale.
A seguito di queste scoperte Biava ha iniziato a fare dei test per verificare la domanda di partenza:
è possibile riprogrammare le cellule?

Il concetto dell'informazione che sta alla base della materia e che ordina e regola l'espressione dei geni è molto simile all'antico concetto dell'akasha, tema intorno al quale il filosofo Ervin Lazslo da anni porta avanti ricerche ed iniziative di divulgazione.

In questo documentario troverete molte risposte sia sulla natura di questi fenomeni che sulle prime applicazioni pratiche di queste ricerche.
>>


Il senso ritrovato - Intervista a Ervin Laszlo e Pier Mario Biava
http://www.youtube.com/watch?v=c9FXtC5m0Q8

“Capire … significa trasformare quello che è"
krom2012
Inviato: 1/6/2014 0:48  Aggiornato: 1/6/2014 0:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: Commenti liberi
Citazione:
A mio parere questo esperimento dimostra che il fenomeno detto poltergeist non è prodotto da entità disincarnate ma dalla mente umana che, agendo collettivamente, riesce a creare ciò che alcuni definiscono eggregore e altri tulpa, insomma una sorta di "forza" la cui possibilità di agire sul mondo materiale è limitata dalla volontà dei membri del gruppo.


Hai espresso in parte uno dei segreti che nascondono alcune massonerie, sette, circoli occulti o come li si voglia chiamare, ognuna è rappresentata da un simbolo (eggregora) e attraverso rituali ai più sconosciuti lo caricano di potere. Hai parlato di una sorta di forza, in pratica creano una coscienza in gruppo che prende forma diventando un’entità potentissima che successivamente usano per raggiungere i loro fini, ogni membro chiede un favore ad essa. Interessante testimonianza di Francesco Raum, membro fraterno di alcuni circoli occulti magico-ermetici in cui ha parlato di esoterismo, eggregore, delitti rituali, massoneria, energia e molto altro, nell’ultima puntata di border nights:

https://www.youtube.com/watch?v=ihYLjuQxZmI

...il cielo è sempre più bianco...
polaris
Inviato: 1/6/2014 1:44  Aggiornato: 1/6/2014 1:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
Grazie per la segnalazione krom2012 , seguirò con interesse la puntata di Border Nights appena possibile.

Nel frattempo mi viene in mente un'altra osservazione: le religioni non sono forse anch'esse complessi rituali volti a creare grandi eggregore?

E gli effetti di questi ultimi potrebbero essere i cosiddetti "miracoli"?

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
prometeus
Inviato: 1/6/2014 1:56  Aggiornato: 1/6/2014 1:56
So tutto
Iscritto: 20/11/2012
Da: berlino
Inviati: 13
 Re: Commenti liberi

perspicace
Inviato: 1/6/2014 10:23  Aggiornato: 1/6/2014 10:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
@Merio

Di che cosa sono capaci le cellule immortali trovate nel corpo umano?

Si usa ritenere che il corpo umano è mortale come qualsiasi organismo vivente. E nel corso di un lungo periodo di tempo gli scienziati stanno cercando i modi per aggirare le leggi naturali e la natura. Studiando un tumore cancerogeno maligno mezzo secolo fa hanno ritrovato per caso ciò che è diventato la più grande scoperta scientifica nel campo delle medicina, dando vita alle altre notevoli scoperte. E' la linea della coltura cellulare immortale HeLa, la più famosa e utilizzata su vasta scala, cresciuta nelle condizioni di laboratorio per condurre le ricerche mediche e sperimentazioni.



Perché possono essere considerate immortali? In queste cellule è avvenuta un'interruzione e si è staccato il limite della divisione cellulare, il cosiddetto limite di Hayflick con il quale avviene un graduale invecchiamento e la morte delle cellule. Prima della comparsa di HeLa era incredibilmente difficile condurre le ricerche in diversi campi della biomedicina poiché altre colture cellulari morivano straordinariamente presto.

Le cellule HeLa sono utilizzate in tutti i laboratori del mondo come il più semplice ed efficiente "analogo umano" per testare una nuova medicina o verificare la reazione a qualsiasi fattore irritante. Proprio grazie a HeLa è diventata possibile la creazione del vaccino contro poliomielite ed è stato posto l'inizio alla medicina genetica, clonazione, fecondazione extracorporea e creazione degli ibridi. Se non fossero comparse queste cellule all'inizio degli anni '50 del secolo scorso la medicina per molto tempo non avrebbe compiuto dei passi in avanti.

Una volta però è capitato un caso…Nel febbraio del 1951 al Johns Hopkins Hospital al reparto della ginecologia è stata ricoverata la trentenne afroamericana Henrietta Lacks. Dopo la biopsia le è stato diagnosticato il cancro del collo dell'utero. La malattia si è sviluppata in modo fulmineo e, nonostante le cure, nell'ottobre dello stesso anno Henrietta è deceduta. Le sue cellule tumorali, prelevate durante la biopsia, sono state inviate per analisi a George Gay, responsabile del laboratorio per lo studio delle cellule. E' stato proprio lui a notare che le cellule di Henrietta non morivano, ma si dividevano attivamente per un lungo periodo di tempo ciò che non era per niente usuale per le normali linee cellulari. Gay ha avviato la ricerca e si è reso conto che le cellule HeLa (acronimo del nome e cognome di Henrietta Lacks) aprono di fronte agli scienziati le prospettive mai viste prima.

In quel periodo nel mondo è scoppiato il caso di poliomielite senza precedenti. Il virologo americano Jonas Edward Salk nel febbraio del 1952 ha elaborato il primo nel mondo vaccino contro poliomielite. Tuttavia non poteva somministrarlo ai paziente senza un controllo accurato della sua sicurezza ciò che richiedeva cellule coltivate su scala industriale. Il tempo stringeva, la gente moriva. E allora si è rivolti a George Gay, delle sue "sperimentazioni cellulari".

L'unicità delle cellule immortali HeLa consiste nella loro assoluta adattabilità. Non hanno bisogno per la crescita di capsula di Petri di piccole dimensioni dove si può coltivare soltanto poca quantità del materiale biologico. Possono essere coltivate nelle grandi vasche con ambiente nutritivo ciò che riduceva i costi per la loro produzione al minimo, aumentando il profitto al massimo. Così è stata attivata la fornitura del materiale biologico per il vaccino contro poliomielite, è stata costituita la più grande società Microbiological Associates che tuttora si occupa delle grandi ricerche e forniture nel campo di biomedicina e sono stati incassati milioni di dollari… Dei quali alla famiglia Lacks non è stato corrisposto nemmeno un centesimo. Negli anni '50 negli USA non esisteva la legge in base alla quale ci voleva il consenso del paziente per l'utilizzo del suo materiale biologico. Nello stesso tempo la società ha mantenuto per molti anni il segreto sul nome del "donatore" delle cellule meravigliose e quando il nome di Henrietta Lacks è diventato noto la sua famiglia non è comunque riuscita a ottenere il risarcimento. E soltanto nel secolo nuovo dopo che decodificazione del genoma fosse stata diffusa per la conoscenza dell'intera comunità scientifica, la famiglia Lacks ha fatto il ricorso, vincendo parzialmente la causa. Ora l'accesso al genoma è possibile soltanto dopo aver inoltrato la richiesta al National Institues of Health degli USA e con il consenso personale dei Lacks.

Anche se le cellule immortali HeLa sono in sostanza cancerogene, hanno tutte le proprietà delle normali cellule umane. Producono energia, costruiscono energia e sono sensibili alle infezioni. Tutto ciò le rende tuttora straordinariamente diffuse e richieste nella biomedicina. Come, del resto, anche nelle organizzazioni governative segrete che sperimentano su di esse diversi tipi di armi biologiche.

Gli scienziati tuttora sperano che grazie a una casuale rottura genetica delle cellule HeLa potranno capire come fermare il processo di distruzione delle cellule, prevenendo la loro morte, mantenendo nello stesso tempo la crescita entro i limiti. Se ciò sarà possibile allora l'umanità avrà un problema in meno – il problema di invecchiamento.


Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_05_11/Di-che-cosa-sono-capaci-le-cellule-immortali-trovate-nel-corpo-umano-2037/

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
perspicace
Inviato: 1/6/2014 10:32  Aggiornato: 1/6/2014 10:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
@Merio

Quando parlo di Bug ovvero di un errore nel codice sorgente, non mi riferisco alla lettura classica del codice del DNA ma all'altro codice contenuto nel DNA di cui non sappiamo ancora praticamente quasi niente.

L’altro codice nascosto nel Dna

[...] Che il Genoma contenga due tipi di informazioni era noto, ma non fino a questo punto. I geni sono sequenze del Dna che vengono usate come «stampo» per assemblare catene di aminoacidi con cui formare le proteine, che a loro volta compongono la struttura del nostro corpo e lo fanno funzionare. Nel gergo della biologia queste sequenze vengono definite «codificanti». I geni umani sono circa 20 mila, ma costituiscono poco meno del 2% del Genoma. La porzione restante comprende diversi tipi di sequenze, molte delle quali, per un certo periodo di tempo, sono state ritenute prive di funzioni biologiche. In seguito si è scoperto che questo Dna - chiamato «spazzatura» e poi ribattezzato «non codificante» - riveste diversi ruoli, inclusa la regolazione dell’attività dei geni stessi. Esiste una classe di proteine, chiamate «fattori di trascrizione», in grado di legarsi ad alcune di queste porzioni non codificanti del Dna: una volta legati, questi fattori possono attivare o inattivare un determinato gene e regolare la produzione della sua corrispondente proteina. Ciò consente di innescare un gene in un certo tipo di cellule e di lasciarlo inattivo in altre. Allo stesso modo è possibile che un gene venga attivato in determinate fasi della vita di un individuo e rimanga spento in altre. In sostanza il Dna codificante contiene le informazioni per costruire proteine, mentre il Dna non codificante consente di utilizzare queste informazioni nel luogo e nel momento più opportuno. O almeno così si credeva.

I ricercatori americani, guidati da John Stamatoyannopoulos, hanno identificato le zone all’interno del Genoma alle quali i fattori di trascrizione possono legarsi. Hanno così scoperto che circa il 15% dei «codoni» - le brevi sequenze che corrispondono ciascuna a un aminoacido - possono consentire all’interno dei geni il legame di un fattore di trascrizione. Ciò significa che una parte del Dna codificante ha una doppia funzione: fornire istruzioni per la produzione di proteine e regolare anche la propria attività. Da qui il nome «duoni» («dual-use codons», codoni a doppio uso) per indicare queste regioni.

Questo risultato, pubblicato su «Lancet», solleva ora affascinanti interrogativi. Che cosa succede, per esempio, quando la sequenza di un gene cambia per effetto di una mutazione? Il cambiamento potrebbe non influire sulla struttura della corrispondente proteina, andando invece a modificare il modo in cui quel gene è regolato. La proteina generata sarebbe quindi la stessa, ma il luogo e il momento in cui viene prodotta potrebbe cambiare. Al tempo stesso alcuni duoni potrebbero rivelarsi più sensibili alle mutazioni, poiché una singola variazione su un gene potrebbe sia cambiare la struttura della proteina che corrisponde a quel gene e sia alterarne la regolazione, stravolgendone di fatto l’attività. [...]

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Redazione
Inviato: 1/6/2014 10:46  Aggiornato: 1/6/2014 10:46
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
LYSMATA: "Che qualcuno mi dica che é uno schifoso fake, per favore"

Le mattanze di bambini sono all'ordine del giorno in Brasile. Questo non significa che siano direttamente legate ai mondiali di calcio.

Merio
Inviato: 1/6/2014 11:14  Aggiornato: 1/6/2014 11:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Commenti liberi
Grazie a tutti per i consigli di approfondimento video e di lettura, purtroppo difficilmente avrò il tempo di controllare tutto, ma ci proverò...

Ci sarebbe tanto da dire sull'epigenetica, così come sul concetto di genoma come sistema quadridimensionale, ma per articolare un discorso completo dovrei fare ricerche ad ampio raggio... ed alquanto tecniche...

Comunque sembrerebbe molto importante non solo la prima dimensione genomica, cioė quella relativa al codice genetico, bensì pure le dimensioni successive proprie dell'epigenetica, ovvero l'histone code e pure la lunghezza delle sequenze non codificanti tipo sequenze tandem etc...

Esistono già infatti dei farmaci chiamati inibitori delle deacetilasi istoniche che cercano di riportare a normalità le alterate funzionalità di questi enzimi...

Ci sarebbe da parlarne per ore... anche giorni...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
horselover
Inviato: 1/6/2014 12:11  Aggiornato: 1/6/2014 12:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
stamattina ho acceso la radio sul canale tre (uno dei migliori) giornale radio, radio tre mondo (rassegna dei giornali stranieri), prima pagina (giornali italiani) non una parola sull'ucraina,come se non stesse succedendo niente

trotzkij
Inviato: 1/6/2014 13:15  Aggiornato: 1/6/2014 13:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
JohnTitor
Inviato: 1/6/2014 13:57  Aggiornato: 1/6/2014 14:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Commenti liberi
Copio da un commento blog di Beppe Grillo:

Io ho sempre avuto sospetti della verità di Grillo ma allearsi con Farage fa molto pensare. Anche Borghezio ha molto senso dell'umorismo:
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per tutti gli altri: informatevi, perche' il blog sembra la Pravda da quando parla di Farage e UKIP.

Farage e UKIP - ciò che fanno e dicono, senza filtri e menzogne:

1) "Le donne valgono meno, è giusto guadagnino meno, vanno in maternità". (Farage, UKIP)

2) "la Gran Bretagna deve dire basta a queste orribili e disgustose pale eoliche, la rivoluzione dell'energia pulita e' un’ossessione" (Farage, UKIP)

3) "i gay sono pervertiti", "gli immigrati [europei] sono feccia assetata di soldi” (Dave Small, UKIP)

4) "Da membro del parlamento europeo ho preso due milioni di sterline di rimborsi” (Farage, UKIP)

5) Farage ha assunto la moglie come sua segretaria con soldi pubblici. La spiegazione che ha dato: "la faccio lavorare di notte.” (Farage, UKIP)

6) "le donne che fanno figli valgono meno in termini finanziari” (Farage, UKIP)

7) "mi preoccuperei se i miei nuovi vicini di casa fossero rumeni” (Farage, UKIP)

8) "Tra omosessualità e pedofilia ci sono tali legami che non basta un'enciclopedia". (Julia Gasper, UKIP)

9) "Dacché è stato riconosciuto il matrimonio gay, la Gran Bretagna è stata colpita dalle alluvioni". (David Silvester, UKIP)

10) "Gli omosessuali sono sodomiti e comunisti, la piantino di dirsi normali". (Douglas Kenny, UKIP)

11) "ma guardate scacchi,bridge e poker, le donne non vincono mai come gli uomini” (Stuart Wheeler, tesoriere UKIP)

12) "ammiro Vladimir Putin” (Farage, UKIP)

13) "preferirei un paese più povero, con meno crescita, in cambio di meno immigrati” (Farage, UKIP)

14) "26 milioni di Europei cercano lavoro? Il lavoro di chi vogliono rubare?” (slogan ufficiale UKIP)

15) "Lavori inglesi per lavoratori inglesi” (slogan ufficiale UKIP)

Sertes
Inviato: 1/6/2014 14:31  Aggiornato: 1/6/2014 14:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Natalino Balasso


Io chi sia Farage, a differenza della maggior parte degli italiani, non lo so.
Leggo in giro che si tratta di un omofobo razzista e nazista. Sulla base di cosa si traggano queste conclusioni non lo posso sapere, ma sicuramente la maggior parte degli italiani avranno letto tutte le sue dichiarazioni per saperlo così bene. In genere, quando di qualcuno vengono riportate poche frasi senza contesto per giustificare una teoria sulla sua persona divento sospettoso. Perché non so il primo che ha messo in giro queste frasi chi sia e perché lo abbia fatto.
Una traduzione dai documenti inglesi, che vi riporto qui, riguarda alcune sue dichiarazioni sulle donne; dichiarazioni che, vi dico subito, io condivido. Si tratta di una constatazione di ciò che accade nel mondo del lavoro. Sta a vedere che sono diventato nazista! Ecco la traduzione fedele:
“In molti casi le donne fanno scelte diverse nella vita rispetto agli uomini, semplicemente per motivi biologici. Una donna che ha una clientela, ha un figlio e prende due o tre anni di congedo, varrà molto meno per il suo datore di lavoro, quando tornerà, rispetto a quando è andata via, perché la sua clientela non resterà legata rigidamente al suo portafoglio.” “Non credo affatto che in banche, società di intermediazione, Lloyds di Londra e di tutti gli altri nella città grande, ci sia alcuna discriminazione nei confronti delle donne.” “Penso che le giovani donne competenti, che sono pronte a sacrificare la vita familiare per dedicarla alla loro carriera, possano essere brave quanto gli uomini e persino migliori”.
Ecco una parte del passaggio originale:
"A woman who has a client base, has a child and takes two or three years off - she is worth far less to her employer when she comes back than when she went away because that client base won't be stuck as rigidly to her portfolio"
È curioso però che sull'Huffington Post italiano io legga invece questa frase: “Le donne valgono meno, è giusto guadagnino meno, vanno in maternità” .

Traete voi le vostre conclusioni. Questo non vuol dire che Farage sia democratico e antirazzista. Io non lo posso sapere, dovrei prima leggermi tutte le sue dichiarazioni sperando che qualcuno in malafede non le abbia distorte come hanno fatto quelli dell'Huffington Post, ma vuole dire che c'è chi ha tutto il vantaggio a che le informazioni che ci giungono, da qualunque parte arrivino, arrivino distorte. Se non abbiamo l'informazione, come possiamo capire il mondo? Viviamo nell'analfabetismo, non capiamo nemmeno quello che leggiamo, neppure quando non è manipolato, dovremmo impegnarci un po' di più a capire e non dare per scontato niente, ma a leggere pagine e commenti dei social si può dire che non ne siamo capaci. Mercoledì c'è lo spritz e quelli che si ubriacano di più sono gli studenti, domani saranno loro a raccontarci la realtà. Cominciassero a bere di meno e a capire di più sarebbe un bene per tutti.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
invisibile
Inviato: 1/6/2014 14:59  Aggiornato: 1/6/2014 14:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Io chi sia Farage, a differenza della maggior parte degli italiani, non lo so.


L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
branzac
Inviato: 1/6/2014 16:06  Aggiornato: 1/6/2014 16:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/8/2009
Da:
Inviati: 416
 Re: Commenti liberi
Altro articolo su Grillo e Farage...

La Repubblica e il resto del coro del giornalismo in mano agli oligarchi italiani - ringalluzziti dalla recente vittoria elettorale del loro cavallo di razza, Matteo Renzi - continuano la loro campagna contro Beppe Grillo su un nuovo fronte, nato dai recenti colloqui del leader dei cinquestelle con Nigel Farage, capo del partito britannico UKIP. La campagna si concentra ora su questo partito, del quale i giornali non raccontano l'evoluzione né la storia, bensì riportano le frasi orribili pronunciate da suoi ex membri che sono stati espulsi proprio per quelle frasi.
....


Meglio una campana in più che una in meno.

Una volta è caso, due è coincidenza ma tre è voluto.
cnj
Inviato: 1/6/2014 16:24  Aggiornato: 1/6/2014 16:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Commenti liberi
Dichiarazioni Ukip e Farage un po' diverse da quello che ci vuole far credere la stampa di regime.
Fonte e traduzione...esatta.

- "In molti casi le donne fanno scelte diverse nella vita rispetto agli uomini, semplicemente per motivi biologici. Una donna che ha una clientela, ha un figlio e prende due o tre anni di congedo, varrà molto meno per il suo datore di lavoro, quando tornerà, rispetto a quando è andata via, perché la sua clientela non resterà legata rigidamente al suo portafoglio". "Penso che le giovani donne competenti, che sono pronte a sacrificare la vita familiare per dedicarla alla loro carriera, possano essere brave quanto gli uomini e persino migliori”. (Nigel Farage):
http://news.sky.com/story/1197923/farage-working-mothers-worth-less-than-men

- "Tra omosessualità e pedofilia ci sono tali legami che non basta un'enciclopedia". Julia Gasper, UKIP.
Per questa e altre affermazioni, Julia Gasper è stata costretta alle dimissioni, e da gennaio 2013 non fa più parte dell’UKIP.
http://www.mirror.co.uk/news/uk-news/ukip-dr-julia-gasper-quits-1545955
La Gasper ora fa parte del “British Democratic Party” (questo sì un partito di estrema destra omofobo e xenofobo, al pari del British National Party e del National Front), di cui è stata candidata alle europee. In questo articolo dell’edizione inglese del Post (curioso che all’edizione italiana sia “sfuggito” questo particolare della sua sorella inglese), si parla del sostegno da parte del suo nuovo partito per altre dichiarazioni omofobe: http://www.huffingtonpost.co.uk/2014/05/02/julia-gasper-mep-gays-world-aids-day_n_5251712.html

- "Dacché riconosciuto il matrimonio gay, UK è colpita da alluvioni", David Silvester, dirigente di UKIP
David Silvester, per queste affermazioni, è stato espulso dal partito il 24 Gennaio 2014, quindi non è più suo dirigente:
http://www.huffingtonpost.co.uk/2014/01/19/ukip-suspends-gay-rant-councillor-david-silvester_n_4627583.html

- "Gli omosessuali sono sodomiti e comunisti,la piantino di dirsi normali". Douglas Denny, dirigente di UKIP
Quest’ultimo è il meno difendibile poiché ha effettivamente detto parole simili, ma non identiche. La frase incriminata si può trovare in questo articolo:
http://www.independent.co.uk/news/uk/local-ukip-chairman-defends-candidate-who-labelled-gay-people-abnormal-and-sodomites-9254341.html
Traduzione: "Quello che mi irrita è il modo in cui loro e i loro seguaci neo-comunisti di sinistra, vogliano costringere il resto di noi a considerarli normali. Vorrei che tenessero per loro la loro natura e le loro pratiche omosessuali e che la smettessero di cercare di farmi accettare che siano normali, quando non lo sono”. (Parole comunque forti e da condannare ma dov'è la parola “sodomiti”?).
A sua difesa, nello stesso articolo, Stuart Potter, presidente della sezione UKIP di Portsmouth, dichiara che Denny non è omofobo e che le sue parole sono state distorte dalla stampa, estrapolandole dal forum ufficiale UKIP, per denigrare sia Denny che l’UKIP. Lo stesso Denny dichiara: “Ritengo che gli omosessuali abbiano tutto il diritto di vivere le loro vite e di andare in giro come chiunque altro, e non meritano alcuna discriminazione per la loro sessualità. Vorrei solo che non cercassero di farmi accettare che le loro pratiche sessuali siano normali.”

Di persone ambigue e svisate ne esistono in tutti i partiti del mondo. E' chiaro a molti che alla luce dell'impresa di Grillo oggi i media fanno un uso distorto di tutto quello che gravita attorno a lui comprese le parole di Farage.
Un ipotetico accordo tra M5S e Ukip è di comodo come spiegato da Grillo in maniera molto franca. O si fa e si entra in gruppo parlamentare e quindi dentro li lavori delle Commissioni mantenendo la libertà di voto disgiunto tra Ukip e M5S oppure si va a scaldare 17 sedie e qualche pulsantino... una bella bega. Un accordo con Tsipras o Verdi avrebbe obbligato il M5S al voto comune... una perversione inacettabile per qualsiasi attivista 5s. Si votano le idee e non le ideologie!!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
perspicace
Inviato: 1/6/2014 16:54  Aggiornato: 1/6/2014 16:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Massoneria inglese o meglio sarebbe dire lobby della City di Londra.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
tonipos
Inviato: 1/6/2014 17:22  Aggiornato: 1/6/2014 17:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: Commenti liberi
@vmfc1987
Citazione:
Io, recentemente, mi sono ri-visto Cancro:le cure proibite e volevo avere un chiarimento sul perché negli ultimi 2 decenni il numero di persone che si sono ammalate, è cresciuto in modo esponenziale.Quali sono le cause?

A mio parere, una delle cause primarie è la pressione esercitata dal SSN sugli screening precoci, complici tutti i medici di base.
Ora, se nei loro esami trovano anche una sola cellula dubbia (che il sistema immunitario del nostro corpo è comunque in grado di eliminare o comunque isolare, rendendola inoperante), entri nel sistema del "tritatutto", con protocolli, chemio, irradiazioni, ecc. e, non meno importante, ti sentenziano che "hai il cancro", tu ci vai in accordo e così pure tutto il sistema intorno a te comincia a vederti malato terminale, convincendoti di essere già un potenziale morto.
Ipso facto. L'industria del cancro è assai remunerativa per BigPharma. E la paura un ottimo terreno.

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
GIONIGER83
Inviato: 1/6/2014 17:26  Aggiornato: 1/6/2014 17:26
So tutto
Iscritto: 7/7/2013
Da: Roma
Inviati: 3
 Re: Commenti liberi
Sono quasi alla fine di un libro che si può descrivere come un'opera monumentale, accuratissima e che vi può aprire scenari nuovi di approccio all'esistenza.
Sono circa cinquecento pagine di piccoli capitoli, tutti con citazioni e note, che ripercorrono grande parte della storia dell'umanità in chiave, per così dire, cosmologica. Non una cosmologia alla Branko ma raffinata e sottile,che fa uso soprattutto dei precisi strumenti di cui oggi la tecnologia ci rende partecipi. Con questa precisione, l'autore va a sviscerare il percorso storico con cui determinati eventi ,che hanno una forte componente di significato archetipico, si sono ripetuti nella Storia, accomunati da particolari geometrie planetarie del sistema solare. Ma soprattutto ci svela l'unicum in cui l'uomo si riconosce in tutto l'universo: sono numerosi indizi, che diventano poi prove, del fatto che noi respiriamo e reagiamo all'unisono simultaneamente all'infinita materia che ci circonda.
Questo non vuol dire che noi restiamo inermi di fronte alla Storia ma al contrario, dobbiamo essere consapevoli della enorme potenzialità che culliamo dentro di noi essendo umani. La stessa potenzialità che i potenti, attraverso il complotto planetario, non vogliono esca allo scoperto.
Personalmente,a questo punto, credo che gli effetti che i pianeti vicini a noi hanno sulla Terra sono sfruttati con un timing perfetto dagli stessi potenti, forse aiutati da chi l'universo lo conosce meglio.

Al riguardo, l'undici Settembre è presente nel libro in vari capitoli e accomunato con la Seconda Guerra Mondiale e quindi Pearl Harbor. Dal capitolo Guerre Mondiali, Guerra Fredda e 11 Settembre:

"L'evidente complesso di qualità, emozioni e significati connesso con questi gravi eventi - l'inizio delle due guerre mondiali, l'11 Settembre e le sue conseguenze, e molti altri fatti simili verificatisi durante allineamenti Saturno-Plutone - si adatta con notevole precisione alla sintesi di principi archetipici associata con i due pianeti in combinazione espressi nella loro forma più estrema, sia negativamente che positivamente: avvenimenti di straordinaria gravità e durevoli conseguenze, violenza e morte su larga scala, irrevocabile cessazione di un ordine di esistenza stabilito, intensificazione collettiva di separazione, antagonismo e ostilità, spiegamento di un'enorme potenza distruttiva estremamente disciplinata e attentamente organizzata, e un diffuso senso di vittimizzazione e sofferenza sotto l'impatto di forze storiche catastrofiche e oppressive. [..] Gli allineamenti Saturno - Plutone sono caratterizzati anche da esibizioni di determinazione personale e collettiva, volontà di ferro, coraggio e sacrificio,da sforzi strenui, silenziosi e intensamente concentrati davanti al pericolo della morte, da una capacità sempre maggiore di discernimento morale nata dall'esperienza e dalla sofferenza, e dalla trasformazione e creazione di strutture durevoli, sia materiali, politiche o psicologiche".


COSMO E PSICHE -Richard Tarnas Edizioni Mediterranee

trotzkij
Inviato: 1/6/2014 17:34  Aggiornato: 1/6/2014 17:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
MARCO M5S
Inviato: 1/6/2014 17:41  Aggiornato: 1/6/2014 17:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2013
Da:
Inviati: 153
 Re: Commenti liberi
Vega Colonnese: la parlamentare M5S grida al complotto su Facebook: "Al Viminale è partito l'ordine di annullare le schede del moVimento"

http://www.huffingtonpost.it/2014/05/25/vega-colonnese-facebook-complotto_n_5388420.html

by Huffington Post Ita

MARCO M5S
Inviato: 1/6/2014 17:47  Aggiornato: 1/6/2014 17:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2013
Da:
Inviati: 153
 Re: Commenti liberi
Non si potrebbe fare una legge per equiparare la massoneria alla mafia per estromettere almeno dalle funzioni pubbliche questi simpaticoni?
----------
Risp:

Ciao Red_Max:

prova a scrivere una proposta di legge... poi la carichiamo sul portale accesso a tutti dove ogni cittadino potrà integrare o modificare la proposta di legge e la segnalo a qulche parlamentare..che è magari in commisione difesa ;)

trotzkij
Inviato: 1/6/2014 19:25  Aggiornato: 1/6/2014 19:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
JohnTitor
Inviato: 1/6/2014 19:27  Aggiornato: 1/6/2014 19:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Commenti liberi
Il giudice Imposimato parla del Bilderberg e di Lilly Gruber:

https://www.youtube.com/watch?v=EY09uVA1BFk

peonia
Inviato: 1/6/2014 20:37  Aggiornato: 1/6/2014 20:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
LYSIMATA

questo articolo confermerebbe i tuoi timori....
http://carlinhoutopia.wix.com/carlinhonews#!video-il-prezzo-della-coppa-del-mondo/c19qm

ma sarà?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Maxwell38
Inviato: 1/6/2014 20:46  Aggiornato: 1/6/2014 20:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/8/2012
Da:
Inviati: 70
 Re: Commenti liberi

peonia
Inviato: 1/6/2014 20:58  Aggiornato: 1/6/2014 20:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
anche Megachip smentisce la disinformazione su Farage..
http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=104468&typeb=0

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 1/6/2014 21:00  Aggiornato: 1/6/2014 21:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
autopsia sul corpo di Gesù....ma allora è esistito!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
ayarbor
Inviato: 1/6/2014 21:52  Aggiornato: 1/6/2014 22:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/1/2010
Da:
Inviati: 227
 Re: Commenti liberi
DIETROFRONT SULLA TAV TORINO-LIONE. NON SERVIRÀ PER LE MERCI, CE LO CHIEDE L' EUROPA

Completo, segreto, silenzioso dietrofront.
Oltre ad avere quasi dimezzato i finanziamenti alla Tav Torino-Lione, l’Unione Europea ha messo nero su bianco di non farci passare le merci e di utilizzare invece per queste lo storico traforo del Frejus.

on line un documento ufficiale firmato da Laurens Jan Brinkhorst, il coordinatore per conto della Commissione Europea del “progetto prioritario 6", ovvero del costruendo corridoio ferroviario da Lione alla frontiera ucraina.
Il documento firmato da Brinkhorst è il rapporto annuale d’attività 2012-13 ed è datato ottobre 2013.
Per quanto riguarda specificamente la Torino-Lione, il suo rapporto dice che nel gennaio 2013 si è svolta l’ultima riunione della “plateforme du corridor Lyon-Turin”. O per lo meno: si è svolta l’ultima riunione prima della redazione del rapporto annuale. La “plateforme” riunisce i soggetti italiani, francesi e dell’Ue coinvolti nella Tav.

Ovvero: la riunione si è occupata della linea ferroviaria storica (quella dei tempi di Cavour e da poco ammodernata) e del ruolo che essa potrebbe avere come asse principale fra Italia e Francia.
I partecipanti hanno convenuto sulla necessità di riattivare la linea già esistente affinchè diventi l’asse principale del trasporto merci fra Italia e Francia. Il punto di vista condiviso è l’impossibilità politica di proporre la costruzione di una nuova linea senza intraprendere tutti gli sforzi possibili per ripristinare la linea esistente come la principale arteria di trasporto dopo i lavori di ampliamento del Fréjus-Mont Cenis.
Di questo importantissimo dietrofront emerso durante la riunione della “plateforme” finora non è saputo assolutamente nulla. Comunque la Francia ha già ufficialmente rimandato a dopo il 2030 (leggi: alle calende greche) il raccordo fra la rete ferroviaria nazionale e il tratto internazionale della Tav Torino-Lione.



....................................



CONFERENZA STAMPA NO TAV 14 MAGGIO 2014 – DOSSIER LA FINE DEL TAV?

Il Movimento No TAV e l’Opposizione francese alla Lyon-Turin richiamano l’attenzione dei media su quanto sotto riportato:

- Revocato metà del contributo europeo - Nel marzo 2013, la Commissione Europea ufficializza la revoca di parte del contributo assegnato al progetto Torino-Lione. La decurtazione del contributo è ingente: dai 671,8 milioni di € inizialmente concessi a 395,3 milioni di € (una riduzione del 41%). Il pesante ridimensionamento riguarda tutto il programma, il cui importo complessivo passa da 2,09 miliardi di € a soli 891 milioni di € (una riduzione del 57%).

- La linea esistente prima di una nuova Torino – Lione: una buona notizia – “Infattibilità politica di proporre la costruzione di una nuova linea senza fare tutto il possibile affinché quella esistente torni a essere la principale arteria di trasporto in seguito ai lavori di ampliamento nel traforo ferroviario del Fréjus/Moncenisio”. A dirlo non è il Movimento No Tav bensì la Piattaforma del Corridoio Torino-Lione (Brinkhorst, Virano, LTF, i Governi…).

- LTF cominciò a scavare quando già sapeva di non finire nei termini – Quando cominciano a scavare la Galleria de La Maddalena a Chiomonte, LTF e i due Governi sanno perfettamente che il contributo è stato dimezzato, che il termine previsto (fine 2016) andrà ben oltre il 31 dicembre 2015 e che tutte le spese effettuate dopo tale data non saranno ammesse dall’Unione Europea.

- La Galleria di Chiomonte a metà? La talpa va passo di lumaca – Scavati 641 metri su 7451 totali. Ad oggi la “talpa” di LTF ha viaggiato a 2,5 metri al giorno (anziché i 10 previsti). Anche a velocità doppia, al 31 dicembre 2015 risulterà scavata solo metà galleria; tutta solo a febbraio 2018 (al di fuori dei termini del contributo europeo).

- “Difficoltà amministrative e tecniche”, altro che No Tav – La Commissione Europea “registra un notevole ritardo dovuto a difficoltà amministrative e tecniche”, ovvero a carico del promotore LTF e dei Governi Italiano e Francese. I ritardi accumulati e le conseguenti riduzioni di finanziamento, da parte della Commissione Europea, non sono pertanto dipesi dal Movimento No Tav

- Finanziamenti persi, addio ai lavori ma triplicano i costi di LTF - Pressoché azzerati 1,63 miliardi di € di lavori per l’avvio del vero Tunnel di Base (57 km). 150 milioni di € dirottati su perforazioni (non previste) nella cosiddetta Galleria di Saint Martin La Porte. Alle stelle il costo di LTF (oltre 75 milioni di €), “premiata” per la sua gestione fallimentare del contributo europeo, dimezzato dalla Commissione.

- Il patto del silenzio della burocrazia europea – Fino ad oggi la Decisione C(2013) 1376 della Commissione Europea è rimasta nascosta al legittimo controllo dei cittadini contribuenti. Solo la pressante azione del Movimento No Tav ha permesso di squarciare il velo sull’insuccesso di LTF e delle politiche dei Governi Italiano e Francese. Continua lo scandalo del silenzio sulla gestione della Torino-Lione, il Movimento No Tav prosegue la sua azione di garanzia.






13 tabelle per capire meglio

Progetto Prioritario n.6 - Relazione annuale del Coordinatore Europeo Laurens Jan Brinkhorst,‍ Asse ferroviario Lione-Trieste-Divaccia/Capodistria-Divaccia-Lubiana-Budapest-frontiera ucraina, Bruxelles Ottobre 2013

BaBaJaN
Inviato: 1/6/2014 22:21  Aggiornato: 1/6/2014 22:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Commenti liberi
in questo periodo della mia vita, l'unica cosa che mi viene in mente è.. FATEMI SCENDERE!

ivan
Inviato: 1/6/2014 23:31  Aggiornato: 1/6/2014 23:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi

MARCO M5S
Inviato: 2/6/2014 4:08  Aggiornato: 2/6/2014 4:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2013
Da:
Inviati: 153
 Re: Commenti liberi
l'utente citato da redazione cosa ha scritto?

ChezFilipp
Inviato: 2/6/2014 9:01  Aggiornato: 2/6/2014 9:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/11/2009
Da:
Inviati: 49
 Re: Commenti liberi
Per vmfc1987

per comprendere il perché dell'apparente aumento dei "tumori" bisogna prima capire cosa è un tumore.

Io ti consiglio di leggere il libro di Claudio Trupiano

Grazie Dott. Hamer

Penso che dopo averlo letto e compreso potrai comprendere realmente come stanno le cose.

Buona giornata a tutti.

Fil

robcoppola
Inviato: 2/6/2014 9:44  Aggiornato: 2/6/2014 9:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Commenti liberi
In questi giorni possiamo notare come la rete sia invasa da un esercito di utenti che ha ingoiato l'esca sulla pericolosità dell'accordo tra l'UKIP di Farage e il M5S.
Per l'ennesima volta la propaganda dei mass-media sta funzionando a pieno ritmo per distruggere l'ostacolo più pericoloso ai piani delle elite dominanti di questa €uropa.
Al di là di come la pensi Farage e le diversità dal M5S, qual è il punto chiave dell'accordo che i mass-media stanno in tutti modo omettendo ?
La flessibilità! Cioè la possibilità di votare secondo i propri principi/idee/ideali dove non esistono visioni in comune.
State attenti, perché è proprio qui che il giochino si fa interessante. Infatti, l'accordo funziona come un trucco per bypassare il vincolo di creare delle alleanze forzate. Tale vincolo è privo di senso dal punto di vista della democrazia, ma ha molto senso dal punto di vista del controllo. Infatti, chi controlla l'€uropa probabilmente ha pensato un metodo subdolo
- per fagocitare eventuali forze politiche antisistema costringendole ad allearsi con altre forze di sistema, annullandone gli effetti
- per isolare le forze antisistema che non cedono a pesanti compromessi.
Ecco perché gridano tutti "attenti al lupo!".
Farage e Grillo hanno semplicemente trovato un modo per aggirare il vincolo di queste €lite, unendo le forze nelle vedute in comune e rimanendo indipendenti nelle vedute divergenti.

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
Escape2013
Inviato: 2/6/2014 10:11  Aggiornato: 2/6/2014 10:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/5/2013
Da:
Inviati: 358
 Re: Commenti liberi
Giusto per saltare di palo in frasca...per l'ormai "mitico" aereo 777 malese (non propriamente un ultraleggero...) dobbiamo chiamare i cani molecolari o i medium?

P.S.: come mai la relativa pagina Wikipedia (che personalmente sta perdendo punti a rotta di collo quando affronta argomenti di cronaca), aggiornata al 31 maggio, NON cita la dichiarazione ufficiale (mi manca la fonte però risulta di pacifico dominio pubblico) che esclude che l'aereo sia precipitato nell'area di oceano come originariamente dato per certo dagli organi governativi malesi?

NiHiLaNtH
Inviato: 2/6/2014 10:47  Aggiornato: 2/6/2014 10:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Farage e Grillo hanno semplicemente trovato un modo per aggirare il vincolo di queste €lite, unendo le forze nelle vedute in comune e rimanendo indipendenti nelle vedute divergenti.


purtroppo ci sono molti elettori del m5s che continuano ad informarsi sui tg e sui giornali

speriamo vinca il si all'alleanza con Farage

JohnTitor
Inviato: 2/6/2014 11:06  Aggiornato: 2/6/2014 11:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Commenti liberi
Nuovo video con Paolo Franceschetti su bestie di satana a Charles Manson.

https://www.youtube.com/watch?v=-K7C20MjcE8

hi-speed
Inviato: 2/6/2014 11:41  Aggiornato: 2/6/2014 11:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Commenti liberi
L'hanno capita

La terra delle cacche

e quanti trolloni PD sguinzagliati a tamponare l'articolo!!!!

hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
robcoppola
Inviato: 2/6/2014 12:02  Aggiornato: 2/6/2014 12:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Commenti liberi
Ecco un video interessante sulla possibilità di brogli in Italia

http://bit.ly/1hr1q2N

Dal video, un pezzo dell'intervista ad un programmatore esperto di sistemi elettorali ...


D -> "In Italia votiamo con un sistema elettorale cartaceo, ma il conteggio è una trasmissione telematica di dati. Secondo lei può essere manipolato ?"
R -> "Certo! Ogni volta che si separa il conteggio dai voti reali, si può manipolare l'elezione. Se si hanno 10 voti sulla carta e li si invia elettronicamente a qualcuno, che non può più vederli, li si può manipolare come si vuole."
D -> "C'è bisogno di una grande capacità organizzativa ?"
R -> "No, basta un programma!"
D -> "Secondo lei, se si volesse manipolare il risultato di elezioni politiche nazionali, per esempio in Italia, quante persone dovrebbero esserne a conoscenza ?"
R -> "Potrebbero essere 4 o 5 in tutto! Ci vuole naturalmente un programmatore che riceve la commessa e poi qualcuno che installi il programma nel sistema di trasmissione dati. Le persone che comprano il programma NON necessariamente sanno quello che c'è dentro. Non ci sarà MAI modo di sapere se erano a conoscenza. Poi ci sarà la persona interessata a spostare i voti, qualcuno di un certo partito, non necessariamente il leader del partito, neppure il candidato."
D -> "Secondo lei, l'operazione potrebbe essere interrotta durante la notte elettorale ?"
R -> "Certo! In qualsiasi momento. Perché non si è più vincolati ai dati reali. Sono soltanto dei dati elettronici che viaggiano nel cyberspazio. Sono solo numeri che volano nella rete o nel sistema. Una città non sa quello che succede nell'altra. I numeri così possono sembrare strani, ma è difficile metterli in discussione perché non si possono più confrontare con le schede." ......


Siamo sicuri che l'esito di queste ultime elezioni €uropee sia veramente quello reale ?

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
peonia
Inviato: 2/6/2014 12:13  Aggiornato: 2/6/2014 12:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
trotzkij
Inviato: 2/6/2014 12:18  Aggiornato: 2/6/2014 12:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
trotzkij
Inviato: 2/6/2014 12:18  Aggiornato: 2/6/2014 12:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
peonia
Inviato: 2/6/2014 12:22  Aggiornato: 2/6/2014 12:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
ROBCOPPOLA

Io ne sono certa dei brogli! e molte altre persone anche! finora abbiamo firmato in 6000 per il riconteggio, firma e datti da fare con i tuoi contatti!!!
https://www.change.org/it/petizioni/riconteggio-voti-firma-per-far-ricontare-le-schede

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 2/6/2014 12:27  Aggiornato: 2/6/2014 12:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
robcoppola
Inviato: 2/6/2014 12:44  Aggiornato: 2/6/2014 12:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Commenti liberi
@peonia

Ho firmato la petizione. Ad ogni modo è del tutto inutile per i seguenti motivi

1. è alquanto improbabile se non impossibile che vengano riconteggiate le schede, anche se si raccogliessero milioni di firme (allo stato attuale siamo a poche migliaia);

2. anche nell'ipotesi che venisse fatta una verifica, sarà a campione. Ma soprattutto sarà probabilmente sotto il controllo di chi è dietro gli eventuali brogli. Sarebbe la solita indagine truffa vista più volte nel passato per chiudere/archiviare il caso.

Quello che possiamo fare è cercare di far notare (a quante più persone possibili) le gigantesche incongruenze tra i sondaggi/rilevamenti/percezioni dei giorni precedenti e l'esito delle elezioni, completamente dissonante.
Peraltro, lo stesso renzie, subito dopo lo spoglio, ha mostrato un atteggiamento di basso profilo in pieno contrasto col suo super ego....

Troppe cose non tornano ...

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
udire
Inviato: 2/6/2014 13:47  Aggiornato: 2/6/2014 13:47
So tutto
Iscritto: 6/10/2012
Da:
Inviati: 23
 Re: Commenti liberi

giusavvo
Inviato: 2/6/2014 14:32  Aggiornato: 2/6/2014 14:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Commenti liberi
Ieri, la mia attenzione è stata rapita da un intervento di Dario Fo su un programma di Rai 1 condotto dalla Clerici (non so il titolo, atteso che raramente guardo la TV).
La cosa mi ha un po' sorpreso per il tenore dell'intervento dell'artista il quale, dopo aver ribadito di essere ateo, evidenziava il paradosso che toccava proprio a lui difendere il Papa attuale.
Per farla breve, l'Artista narrava che qualche sera prima, trovandosi a parlare con un suo amico intellettuale "con la i"" maiuscola", dissentiva dalla tesi di quest'ultimo, secondo la quale papa Francesco sarebbe un incantatore di folle e stratega di comunicazione, che fa solo propaganda dietro una facciata di falsa umiltà.
Il Fo, dissentendo radicalmente, adduceva che la linea del papa, invece, era autentica avendo quest'ultimo, in più occasioni, condannato pubblicamente lo strapotere della finanza, la concentrazione della ricchezza detenuta da poche élite, la viltà dei governanti a combattere tale sistema, bla bla bla.
L'Artista proseguiva dicendo che tali discorsi erano stati tenuti dal Papa anche in occasione dell'ultima riunione del CEI e in occasione di una messa tenuta ai parlamentari italici. Proseguiva, lodando alcuni comportamenti papalini fra cui quello secondo il quale il Papa dormirebbe in una sorta di comunità con altri preti e non nei suoi appartamenti, che cammina senza scorta ed altro ancora.
Non essendomi ancora fatto un'idea su questo Papa mi chiedo se qualcuno degli utenti , è in possesso di utili informazioni e riscontri al riguardo, oppure Dario Fo si è del tutto rincoglionito.

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
peonia
Inviato: 2/6/2014 15:22  Aggiornato: 2/6/2014 15:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Mi pare di averlo già postato, ma forse non l'hai letto, allora riporto alcuni link che mi hanno fatto pensare:

questo video, in primis, postato da un utente qui che non ricordo ora chi fosse,
https://www.youtube.com/watch?v=9yfElEfXGOI
poi

http://www.losai.eu/prioezioni-mezzanotte-appaiono-per-sbaglio-repubblica-4-ore-prima/

http://www.cieliparalleli.com/Politica/brogli-elettorali-in-italia.html

"Ecco gli Exit Poll italiani ufficiali diffusi in Gran Bretagna negli ambienti della finanza (e facilmente reperibili in rete), ma ancora vietati in Italia. I dati delle ore 20 sembravano confermare il sorpasso del Movimento 5 Stelle nei confronti del PD.

Nel dettaglio:

- M5S: 29,9%
- PD: 28,8%
- Forza Italia: 17,2%
- Lega Nord: 5,1%
- NCD: 5,0%
- L’altra Europa con Tsipras: 3,8%
- Fratelli d’Italia: 3,5%
- Scelta Europea: 2,1%
- Italia dei Valori: 1,2%
- Verdi: 1%
Altri partiti sotto l’1%

Così alle ore 20 le previsioni si sono rivelate attendibili per tutti i partiti tranne M5S e PD. Cosa è successo?!

Rimedi?
dal sito E-Iglesias

"Costruire un sistema anti-broglio elettorale significa intervenire con vincoli fisici, logici e organizzativi sul processo di voto e spoglio elettorale, attuando delle strategie basate sull'uso delle tecnologie per monitorare e verificare le procedure in atto. Costruire un sistema anti-broglio significa vigilare in modo chiaro e controllabile sulle relazioni amicali e parentali degli scrutatori e presidenti dei seggio e permettere un controllo popolare quanto più esteso possibile tramite l’uso della tecnologia.

Due principi guidano questa riflessione: il primo evidenzia come una determinata azione fisicamente possibile verrà attuata certamente benché illegale (verrà attuata da qualcuno sicuramente una volta dimostrato che sia realizzabile, ossia dopo un primo tentativo riuscito), lo chiameremo “principio di replicabilità di un’azione possibile”; l'altro è il “principio della trasparenza” che garantisce la migliore gestione della incertezza informativa laddove le informazioni siano nelle mani di tutti piuttosto che di pochi o dichiaratamente di nessuno (entrando in conflitto col primo principio in quanto se le informazioni esistono qualcuno le avrà di sicuro procurate tramite un’azione possibile).

Senza un meccanismo di elezione anti-broglio le elezioni non hanno più senso, la sola possibilità di broglio fa perdere di significato ogni manovra pre-elettorale, qualunque comizio dai buoni propositi, allontana la popolazione dal voto (contrariamente a quanto si creda parte dell'astensionismo deriva anche da questa percezione di esproprio e di truffa in atto) e si prepara un futuro di conflitti e scontro frontale.

Vediamo quali sono, alcuni e non tutti, i pericoli concreti per la realizzazione di un broglio elettorale. Creiamo una lista di elementi che dovrebbero essere controllati adeguatamente per evitare il rischio di alcune tipologie di broglio.

Parentele e prossimità tra scrutatori e tra chi li ha selezionati possono essere un indicatore, per quanto debole, utile per evidenziare una possibile convergenza di interessi. Nei seggi nei quali è stato rilevato un broglio può essere utile per evidenziare la stessa contiguità, che non prova nulla ma rappresenta un possibile indicatore di maggiore o minore possibilità di un’azione congiunta. Esistono dei software che permettono di rilevare visivamente le relazioni parentali o amicali tra persone ed evidenziarne le connessioni in rete, analizzando le reti sociali reali tra i vari componenti. L’uso di questi software è diffuso tra i servizi di polizia internazionale per cercare rapporti e complicità tra individui sospettati di reati, dalle aziende private per individuare potenziali classi di clienti sensibili ad un brand o ad un prodotto, ad esempio, tramite i dati raccolti dai social network e dai motori di ricerca, ma potrebbe essere utilizzato dall'amministrazione pubblica per evidenziare relazioni anagrafiche di parentela ad esempio nelle università, nella sanità e nella pubblica amministrazione in genere. Tali relazioni non violano la privacy e al tempo stesso garantiscono un indiscusso metodo di prevenzione con la massima diffusione delle informazioni rilevate (trasparenza).

Avete mai notato che nei paesi dell’Unione Europea le urne per la raccolta dei voti sono differenti? In alcuni paesi sono trasparenti (si vede il contenuto) in altre opache (non si vede il contenuto), in alcuni casi chiuse ermeticamente (lucchetto/codice di sicurezza) in altri casi completamente libere di essere aperte in qualsiasi momento. Perché tutte queste differenze? È possibile definire uno standard di sicurezza che impedisca una facile sostituzione delle schede durante o dopo il voto?

È possibile studiare sistemi che garantiscano che la scheda consegnata all'elettore sia la stessa che viene restituita nel voto?

È possibile progettare delle postazioni ergonomiche per il voto che garantiscano la riservatezza del voto e contemporaneamente rendano controllabili a vista le postazioni dei votanti in modo da ridurre la possibilità di sostituzione di schede pre-compilate?

È possibile progettare dei sistemi di rilevazione video delle sessioni di voto (a basso costo) da rendere disponibili in tempo reale a chiunque volesse monitorarne il corretto svolgimento o prenderne visione a posteriori?

È possibile progettare un sistema di registrazione (in copia elettronica) di ogni scheda scrutinata e catalogata in modo che in tempo reale (in fase di scrutinio) e a posteriori (copiandole su una memoria di massa), qualunque cittadino possa essere in grado di verificare il risultato del voto?

Chiaramente abbiamo provato a suggerire, solo per esemplificare e non certo per dare una soluzione, alcuni accorgimenti che possano essere utili alla creazione di un sistema anti-broglio. Siamo certi che se vi fosse una reale volontà di ridurre gli effetti del problema molte aziende proporrebbero soluzioni in grado di ridurre drasticamente alcune tipologie di broglio elettorale, soprattutto nei casi di voto di scambio e nel broglio dovuto a combriccole di seggio e di scrutinio.

E altresì chiaro che ciò non risolve il problema, ma se non altro aumenta la fiducia di chi vota, anche di chi ha piena consapevolezza che se c’è una volontà politica occulta il broglio può comunque essere attuato!

Spoglio e Voto elettronici.
Lo spoglio e il voto elettronico sono invece un temibile inganno (vedere il caso USA descritto nel documentario Uccidete la Democrazia di Enrico Deaglio - v. correlati) ed ogni associazione di cittadini dovrebbe vigilare perché non venga attuato. Ogni sistema che interpone delle complicazioni non trasparenti nella fase di voto così come in quella di spoglio è sempre manipolabile e non facilmente controllabile. In pratica favorisce il broglio e contemporaneamente ostacola i meccanismi di controllo.

Viceversa il sistema manuale, più laborioso, complica il meccanismo di broglio perché riguarda dati fisici (la scheda è materiale e non immateriale come nel voto elettronico) che per essere contraffatti devono essere spostati e modificati fisicamente. Un dato fisico può essere controllato da chiunque sia intenzionato seriamente ad attuare un controllo; un dato logico può essere controllato da pochissimi esperti e molto spesso neanche da loro se chi fa la contraffazione ha dei vantaggi logistici."

https://www.youtube.com/watch?v=TklpVzeFhgo

UN’ULTIMA CONSIDERAZIONE, MA DOPO LA FARSA DELL’11 SETTEMBRE, POTEVAMO SINCERAMENTE SPERARE DI COMBATTERE E VINCERE IL SISTEMA ATTRAVERSO UNA VIA DEMOCRATICA!?????????????????

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Keevan
Inviato: 2/6/2014 17:28  Aggiornato: 2/6/2014 17:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da:
Inviati: 126
 Re: Commenti liberi
Citazione:
1) "Le donne valgono meno, è giusto guadagnino meno, vanno in maternità". (Farage, UKIP)



mi sono informato nei giorni scorsi solo su quest'unica frase, tra le tante, perché mi sembrava troppo stupida per essere vera. Ed infatti sorpresona! NON è vera.

gamete
Inviato: 2/6/2014 18:10  Aggiornato: 2/6/2014 18:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi

krom2012
Inviato: 2/6/2014 20:46  Aggiornato: 2/6/2014 20:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: Commenti liberi
Ora i media asserviti fanno una propaganda vergognosa. Il paradosso è che gli stati dell’eurozona sono gestiti da una cricca di fascisti che condannano e bollano ogni partito o movimento euroscettico (che va quindi contro i loro interessi) di essere di estrema destra fascista!

Per chi non lo sapesse i veri nazi-fascisti sono i creatori di questa Europa:

Le radici naziste dell'UE di Bruxelles

...il cielo è sempre più bianco...
trotzkij
Inviato: 2/6/2014 21:10  Aggiornato: 2/6/2014 21:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Slobbysta
Inviato: 2/6/2014 22:43  Aggiornato: 2/6/2014 22:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Commenti liberi
Citazione:
1) "Le donne valgono meno, è giusto guadagnino meno, vanno in maternità". (Farage, UKIP)





Autore: Keevan  Inviato: 2/6/2014 17:28:48
mi sono informato nei giorni scorsi solo su quest'unica frase, tra le tante, perché mi sembrava troppo stupida per essere vera. Ed infatti sorpresona! NON è vera.



PARE L'ABBIA DETTO BLOOM quanto è uscito dal partito


Farage può piacere e sicuramente rientra nei piani di un bisogno di sfogo...mi fiderei più di un Tiziano Terzani sinceramente e lo metterei li a confronto e chiederei a tutti VOI, di chi vi fidate di più.....
http://www.youtube.com/watch?v=OvxtF2iE3EU&feature=youtube_gdata_player

polaris
Inviato: 3/6/2014 6:15  Aggiornato: 3/6/2014 6:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Nuit
Inviato: 3/6/2014 8:24  Aggiornato: 3/6/2014 8:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Commenti liberi
Mi chiedo:

perchè Roberto Fico, presidente della vigilanza RAI, non invita la giornalista, presidente di Rai news, Monica Maggioni per dei chiarimenti in merito alla sua partecipazione al bilderberg di Copenaghen?

...credo che ne avrebbe tutto il diritto, non penso sia andata alla riunione a spese sue, e ci è andata proprio in funzione della carica che assume!

Per inciso ho votato M5S, ma su alcuni argomenti mi trovo distante.

gamete
Inviato: 3/6/2014 8:41  Aggiornato: 3/6/2014 8:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
@nuit

ha gia chiesto incontro
ora vedremo se lei accettera' e puo benissimo NON accettare

oppure accettare e raccontare supercazzole

gamete
Inviato: 3/6/2014 8:45  Aggiornato: 3/6/2014 8:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
SULLE PRESUNTE FRASI RAZZISTE DI FARAGE


“PER ONORE DI VERITA’ : Smontiamo un po’ le balle di Saverio Tommasi, riportate dal Fuffington Post.

“1) “Le donne valgono meno, è giusto guadagnino meno, vanno in maternità” Nigel Farage , capo di UKIP Qui c’è la reale dichiarazione di Farage: http://news.sky.com/story/1197923/farage-working-mothers-worth-less-than-men Traduzione: “In molti casi le donne fanno scelte diverse nella vita rispetto agli uomini, semplicemente per motivi biologici. Una donna che ha una clientela, ha un figlio e prende due o tre anni di congedo, varrà molto meno per il suo datore di lavoro, quando tornerà, rispetto a quando è andata via, perché la sua clientela non resterà legata rigidamente al suo portafoglio.” “Non credo affatto che in banche, società di intermediazione, Lloyds di Londra e di tutti gli altri nella città grande, ci sia alcuna discriminazione nei confronti delle donne.” “Penso che le giovani donne competenti, che sono pronte a sacrificare la vita familiare per dedicarla alla loro carriera, possano essere brave quanto gli uomini e persino migliori”.

2) “Tra omosessualità e pedofilia ci sono tali legami che non basta un’enciclopedia”. Julia Gasper, di UKIP Per questa e altre affermazioni, Julia Gasper è stata costretta alle dimissioni, e da gennaio 2013 non fa più parte dell’UKIP: http://www.mirror.co.uk/news/uk-news/ukip-dr-julia-gasper-quits-1545955 La Gasper ora fa parte del “British Democratic Party” (questo sì un partito di estrema destra omofobo e xenofobo, al pari del British National Party e del National Front), di cui è stata candidata alle europee. In questo articolo dell’edizione inglese del Post (curioso che all’edizione italiana sia “sfuggito” questo particolare della sua sorella inglese), si parla del sostegno da parte del suo nuovo partito per altre dichiarazioni omofobe: http://www.huffingtonpost.co.uk/2014/05/02/julia-gasper-mep-gays-world-aids-day_n_5251712.html

3) “Dacché riconosciuto il matrimonio gay, UK è colpita da alluvioni”, David Silvester, dirigente di UKIP David Silvester, per queste affermazioni, è stato espulso dal partito il 24 Gennaio 2014, quindi non è più suo dirigente: http://www.huffingtonpost.co.uk/2014/01/19/ukip-suspends-gay-rant-councillor-david-silvester_n_4627583.html (“sfuggito” anche questo?) Qui un articolo in cui (udite, udite) il gruppo “LGBT in UKIP” condanna le parole di Silvester: http://www.pinknews.co.uk/2014/01/19/ukip-lgbt-group-that-opposed-equal-marriage-law-attacks-gay-marriage-caused-floods-councillor/ Qui le pagine ufficiali Facebook e Twitter del gruppo “LGBT in UKIP”: https://www.facebook.com/UkipLgbthttps://twitter.com/ukiplgbt

4) “Gli omosessuali sono sodomiti e comunisti,la piantino di dirsi normali”. Douglas Denny, dirigente di UKIP Quest’ultimo è meno difendibile degli altri, poiché ha effettivamente detto parole simili, ma non quelle che Tommasi ha (volutamente?) cambiato. La frase incriminata si può trovare in questo articolo: http://www.independent.co.uk/news/uk/local-ukip-chairman-defends-candidate-who-labelled-gay-people-abnormal-and-sodomites-9254341.html Traduzione: “Quello che mi irrita è il modo in cui loro e i loro seguaci neo-comunisti di sinistra, vogliano costringere il resto di noi a considerarli normali. Vorrei che tenessero per loro la loro natura e le loro pratiche omosessuali e che la smettessero di cercare di farmi accettare che siano normali, quando non lo sono”. (Parole comunque forti e da condannare, ma non quelle riportate da Tommasi. E dov’è la parola “sodomiti”?) A sua difesa, nello stesso articolo, Stuart Potter, presidente della sezione UKIP di Portsmouth, dichiara che Denny non è omofobo e che le sue parole sono state distorte dalla stampa, estrapolandole dal forum ufficiale UKIP, per denigrare sia Denny che l’UKIP. Lo stesso Denny dichiara: “Ritengo che gli omosessuali abbiano tutto il diritto di vivere le loro vite e di andare in giro come chiunque altro, e non meritano alcuna discriminazione per la loro sessualità. Vorrei solo che non cercassero di farmi accettare che le loro pratiche sessuali siano normali.” Ribadisco che l’ultimo è meno difendibile, ma visto come sono state distorte le informazioni sul blog di Tommasi e sull’Fuffington, solo per attaccare Grillo, non mi sorprenderebbe se avessero fatto la stessa cosa in Inghilterra. D’altronde i partiti anti-euro sono stati attaccati ovunque nei loro paesi d’origine




Nuit
Inviato: 3/6/2014 8:47  Aggiornato: 3/6/2014 8:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Commenti liberi
..e comunque ce l'hanno fatta anche stavolta, finita l'era " Berlusconi si Berlusconi no" che ha riempito pagine e pagine di giornali aperto dibattiti fomentato odio fra dx e sx.......adesso è iniziata una nuova era "Grillo si Grillo no" che riempirà pagine e pagine di giornali aprirà dibattiti fomentando odio fra chi è grillino e chi no!!!

DIVIDE ET IMPERA Docet

.....ma ormai siamo troppo annichiliti per accorgerci e renderci conto che siamo caduti su una grande giostra che come una ventosa risucchia tutti imponendoci lo stesso giro.....

Nuit

Nuit
Inviato: 3/6/2014 8:48  Aggiornato: 3/6/2014 8:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Commenti liberi
Grazie Gamete

polaris
Inviato: 3/6/2014 15:14  Aggiornato: 3/6/2014 15:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
Allo storico britannico Perry Anderson non piace Giorgio Napolitano, lo considera la vera minaccia per la democrazia italiana.

L'anomalia italiana non è Berlusconi, ma Napolitano.

The Italian Disaster di Perry Anderson, dal sito della London Review of Books.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
gelu
Inviato: 3/6/2014 15:50  Aggiornato: 3/6/2014 15:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: Commenti liberi
Pericoloso cosa stanno pensando in USA....

peonia
Inviato: 3/6/2014 20:59  Aggiornato: 3/6/2014 20:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
grazie Gamete, se non ti dispiace copio e incollo sul mio diaro FB... dove sto cercando di smontare gli ostili disinformati...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 3/6/2014 21:09  Aggiornato: 3/6/2014 21:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
qualcuno di voi, più bravo di me (non ci vuole molto!) mi dice che ne pensa di questo articolo? a me non convince....ma non posso controbattere...
http://pamelageller.com/2014/02/muslims-group-slaughters-43-children-nigerian-school-children-burned-alive-jihadists-shot-slit-throats-children-tried-escape-windows.html/

grazie a chi mi risponderà

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
BaBaJaN
Inviato: 3/6/2014 21:40  Aggiornato: 3/6/2014 21:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Commenti liberi
scusate magari lo avete già scritto.

ma per superare qualsiasi dubbio di brogli elettorali.. non sarebbe sufficiente filmare il tutto? parlo di quando le schede vengono aperte ecc ecc

in modo da avere in diretta il risultato punto per punto... così non scappi.

Decalagon
Inviato: 3/6/2014 22:46  Aggiornato: 3/6/2014 22:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Commenti liberi
Citazione:
ma per superare qualsiasi dubbio di brogli elettorali.. non sarebbe sufficiente filmare il tutto? parlo di quando le schede vengono aperte ecc ecc


Ma sì, in fondo parliamo di sole 30 milioni di schede

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
BaBaJaN
Inviato: 4/6/2014 9:53  Aggiornato: 4/6/2014 9:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Commenti liberi
beh ma scusa il lavoro viene comunque fatto, basta riprenderlo con telecamere fisse.

BaBaJaN
Inviato: 4/6/2014 9:59  Aggiornato: 4/6/2014 9:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Commenti liberi
cambiando discorso...

02 giugno 2014

Agharta: Il Mistero della Terra Cava
agharta, terra cava A cura di Anticorpi.info

Molti appassionati del paranormale hanno familiarità con la teoria secondo cui la parte interna del nostro pianeta sarebbe cava. L'idea si fonda sulle leggende tramandate da numerose antiche culture secondo cui esisterebbero interi popoli e civiltà abitanti all'interno della Terra, in città sotterranee.

Tali popoli sarebbero tecnologicamente più avanzati della civiltà esistenti in superficie. Alcuni ricercatori sono convinti che i cosiddetti UFO non provengano da altri pianeti, ma siano controllati da questi esseri viventi all'interno della Terra.

Ma chi sarebbero gli esseri appartenenti a queste strane razze? Come sarebbero finiti a vivere all'interno della Terra? E dove sarebbero ubicati gli ingressi verso le loro città sotterranee?

Agharta
Tra i nomi più noti attribuiti alla società degli abitanti sotterranei vi è Agharta (o Agartha) con la sua capitale Shamballa. La fonte di questa informazione è il testo Il Dio Fumoso, biografia di un marinaio norvegese di nome Olaf Jansen. Il saggio Agartha - I Segreti delle Città Sotterranee, scritto da Willis Emerson, narra come l'imbarcazione di Jansen abbia navigato attraverso un ingresso verso l'interno, situato al Polo Nord. Per due anni Jansen visse a stretto contatto con gli abitanti delle colonie di Agharta che - asserisce Emerson - erano alti ben 12 metri ed erano illuminati e riscaldati da un 'fumoso' sole centrale. Shamballa Minore, una delle colonie, era la sede del governo delle colonie. "Shamballa Minore è un continente interno, e le sue colonie sono piccoli ecosistemi chiusi situati poco sotto la crosta terrestre o all'interno di alcune montagne."

Come e Perché
I molti cataclismi e guerre che ebbero luogo sulla superficie terrestre spinsero queste genti sotto la superficie, secondo quanto asserito dal testo di Emerson: "Vi fu una lunga guerra ai tempi di Atlantide e Lemuria, e la potenza distruttiva delle armi termonucleari spazzò via tali civiltà altamente avanzate. Il Sahara, il Gobi, l'Outback australiano ed i deserti degli Stati Uniti sono solo alcuni esempi della devastazione causata da che tali guerre. Le città sotterranee furono create come rifugi per la popolazione e per i testi sacri, gli insegnamenti e le tecnologie conseguiti da quelle antiche culture" (v. correlati)

Gli Ingressi
Nel mondo esisterebbero diversi ingressi al Regno di Agharta:
Kentucky Mommoth Cave, USA
Mount Shasta, California, USA. La città sotterranea di Telos si troverebbe sotto questa montagna.
Manaus, Brasile.
Mato Grosso, Brasile. La città sotterranea di Posid si troverebbe sotto questa pianura.
Cascate di Iguazù, sul confine tra Brasile e Argentina.
Monte Epomeo, Italia.
Montagne himalayane, Tibet. L'ingresso alla città sotterranea di Shonshe sarebbe custodito dai monaci indù.
Mongolia. La città sotterranea di Shingwa si troverebbe sotto il confine tra Mongolia e Cina.
Rama, India. Sotto questa città indiana vi sarebbe una città sotterranea chiamata anch'essa Rama.
Piramide di Giza, Egitto.
Miniere di Re Salomone.
Polo Nord e Polo Sud (video in coda).

La Spedizione di Hitler
Sembra che Adolf Hitler fosse così convinto della veridicità delle leggende in merito alla Terra Cava, da finanziare una spedizione di ricerca in Antartide, la quale si concluse - perlomeno ufficialmente - con un insuccesso. Della missione parlò l'ammiraglio Donitz durante il processo di Norimberga.

I Naga
In India vi è una antica credenza, ancora viva nel presente, che narra di una stirpe di esseri rettiliani (uomini serpente) i quali vivrebbero nelle città sotterranee di Patala e Bhogavati. Secondo la leggenda, tale popolo sarebbe in guerra con il regno di Agharta. "I Naga" - secondo quanto asserito da W.M. Mott nel saggio The Deep Dwellers - "sono descritti come una specie tecnologicamente molto avanzata, mossa da un estremo disprezzo nei confronti degli esseri umani. Essi sono soliti rapire, torturare, ibridare e mangiare gli esseri umani."

Gli Ingressi
Mentre l'ingresso verso Bhogavati si troverebbe da qualche parte sull'Himalaya, gli indigeni affermano che Patala può essere raggiunta attraverso il Pozzo di Sheshna a Benares, in India. Dice W.M. Mott in The Deep Dwellers: "Secondo il libro del ricercatore erpetologo S.A. Minton, come dichiarato nel suo libro Rettili Velenosi, questo ingresso esisterebbe realmente: quaranta gradini che derapano in una depressione circolare interrotta da una grande porta di pietra su cui campeggia un bassorilievo raffigurante un cobra.

In Tibet c'è un grande santuario mistico denominato anche 'Patala,' il quale - secondo gli indigeni - si troverebbe in cima ad un antico sistema di caverne e tunnel che si estenderebbe lungo tutto il continente asiatico e, forse anche oltre. I Naga sembrano avere inoltre una certa affinità con l'acqua, e gli ingressi ai loro palazzi sotterranei si trovano spesso nascosti in fondo a pozzi, laghi profondi e fiumi."

Gli Antichi (v. correlati)
In un articolo intitolato Terra Cava: Mito o Realtà, Brad Steiger narra la leggenda degli Antichi, una razza che avrebbe popolato la superficie terrestre milioni di anni fa, e poi si sarebbe spostata nel sottosuolo. "Gli Antichi, razza molto intelligente e scientificamente avanzata" - scrive Steiger - "si stanziarono sotto la superficie terrestre per poi adattare quell'habitat alle loro necessità. Si tratta di ominidi estremamente longevi. Gli Antichi rimangono generalmente in disparte dai popoli superficie, sebbene sporadicamente sembra si rivelino per aiutare i popoli della superficie. Si dice che rapiscano bambini umani, per poi allevarli ed educarli come fossero propri.

Uno dei racconti più controversi sugli abitanti della Terra Cava è il cosiddetto 'mistero di Shaver.' Nel 1945 Amazing Stories - rivista diretta all'epoca da Ray Palmer - pubblicò una storia raccontata da Richard Shaver, in cui quest'ultimo sosteneva di essere stato ospite di ciò che restava di una civiltà sotterranea. Non furono in molti a credergli, anzi, in generale circolava il sospetto che fosse uno psicotico. Eppure Shaver continuò sempre a difendere la veridicità della propria storia. Nel suo racconto sosteneva che la razza degli Antichi, o Titani, fosse giunta sul pianeta Terra da un altro sistema solare, al tempo del nostro passato preistorico. Dopo aver vissuto in superficie realizzarono che il nostro sole stava causando il loro invecchiamento precoce, perciò si rifugiarono nel sottosuolo, ove costruirono gli enormi complessi sotterranei in cui vissero. Alla fine decisero di cercare una nuova casa su un nuovo pianeta. Evacuarono la Terra e si lasciarono alle spalle molte città sotterranee popolate da esseri mutanti: i malvagi Dero - robot negativi - ed i positivi Tero - robot integrati. Shaver sosteneva di aver incontrato proprio questi ultimi.
Fonte

gallerie sotterranee

Gallerie in Europa
Gli archeologi hanno scoperto migliaia di gallerie sotterranee risalenti alla preistoria, che si estendono in tutto il continente europeo, dalla Scozia alla Turchia. Tale scoperta è stata accolta con perplessità dai ricercatori, che faticano a spiegarsi la funzione originaria di tale enorme apparato sotterraneo.

L'archeologo tedesco Heinrich Kusch, nel suo libro I Segreti della Porta Sotterranea ad un Antico Mondo asserisce che le gallerie sarebbero state scavate in centinaia di insediamenti neolitici in tutta Europa. Il fatto che così tante gallerie siano sopravvissute per ben 12.000 anni testimonierebbe che il complesso originario fosse immenso. 'In Germania, nella sola Baviera abbiamo rinvenuto 700 metri di tunnel sotterranei. In Stiria ed Austria: 350 metri. E nell'intero continente europeo vi sono migliaia di chilometri di tunnel sotterranei - dalla Scozia fino al Mediterraneo. Le gallerie sono piuttosto piccole: soli 70 centimetri di larghezza, il che è appena sufficiente per il passaggio di una sola persona. In alcuni punti ci sono piccole stanze, camere di immagazzinamento con tanto di posti a sedere.

Mentre generalmente si ritiene che gli uomini preistorici fossero ignoranti, numerose incredibili scoperte (ad esempio il tempio Gobekli Tepe scoperto in Turchia e risalente a ben 12.000 anni fa, oppure la stessa Stonehenge in Inghilterra) dimostrano che i popoli antichi non fossero affatto ignoranti come si è portati a credere. La scoperta di tale rete di tunnel suggerisce che gli umani dell'Età della Pietra non si limitassero a trascorrere le loro giornate cacciando o raccogliendo.

Tuttavia, la reale funzione dei tunnel resta oggetto delle più svariate speculazioni. Alcuni ricercatori ritengono che fossero un espediente per proteggere l'uomo dai predatori; altri che fossero un modo per le persone di viaggiare in maniera sicura, al riparo da difficili condizioni climatiche o anche da popolazioni ostili e violenze. Tuttavia in questa fase gli scienziati non sono ancora in grado di svelare il mistero che avvolge tali tunnel preistorici.
Fonte

Edward Snowden e il Popolo Sotterraneo
Vi ricordate di Edward Snowden, l'ex informatico della CIA che ha scioccato il mondo provocando lo scandalo Datagate? Ora sembra intenzionato a rivelare tutti gli scottanti segreti di cui è a conoscenza, compresi quelli concernenti forme di vita intelligenti e potenzialmente pericolose per il genere umano.

Secondo quanto riportato dal sito The Internet Chronicle, Snowden afferma di essere a conoscenza di alcuni documenti segreti che parlano di "una specie più intelligente dell’homo sapiens che vive nel mantello terrestre (lo strato di terra che si trova tra la crosta e il nucleo, che si suppone comprenda l'87% del volume del pianeta)". Niente alieni dall'iperspazio quindi, ma dal centro della Terra, dove le condizioni di vita seppur estreme resterebbero stabili per migliaia di anni e consentirebbero lo sviluppo di intelligenze a ritmo accelerato.

Sempre secondo quanto affermato da Snowden, tali creature sarebbero tutt'altro che amichevoli: "Non siamo che formiche al loro cospetto, per cui tali esseri non hanno motivo di cercare di comunicare o socializzare con noi. Un piano di emergenza, l’unico ad oggi, sarebbe quello di far esplodere armi nucleari nelle caverne del nemico. Non abbiamo speranza di distruggerli; la speranza è di scoraggiare futuri attacchi"
Fonte

Il Filmato dalla MIR
I poli terrestri rientrano nelle No Flight Zone del pianeta, zone geografiche su cui vige il divieto di sorvolo e ripresa di immagini. Il video che segue potrebbe essere la prima prova filmata dell'esistenza dei leggendari ingressi verso il 'mondo sotterraneo' situati ai due poli del pianeta. Sarebbe stato girato da una videocamera a bordo della stazione spaziale russa MIR, e poi divulgato da un wistle blower russo.

http://youtu.be/Vadj0Nkby58

canale YT Astraelia Vega

Articolo tratto da diverse fonti web in lingua inglese.
Sintesi e traduzione a cura di Anticorpi.info

metodico
Inviato: 4/6/2014 10:30  Aggiornato: 4/6/2014 10:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/10/2013
Da: bologna
Inviati: 55
 Re: Commenti liberi
certo che di questo passo..

l'ultima fatica di Losai: ESCLUSIVO: video falso 11 settembre? Ecco come hanno fatto!
http://www.youtube.com/watch?v=Tfgq-p7WAOE

Sertes
Inviato: 4/6/2014 10:55  Aggiornato: 4/6/2014 10:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
l'ultima fatica di Losai: ESCLUSIVO: video falso 11 settembre? Ecco come hanno fatto!
http://www.youtube.com/watch?v=Tfgq-p7WAOE


Daniele Di Luciano poteva risparmiarsi questa ennesima figura di merda.

La presunta anomalia è stata spiegata qui nove mesi fa.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 4/6/2014 11:20  Aggiornato: 4/6/2014 11:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Ieri su FB c'era una gran gara a chi rideva di più per il refuso in una proposta di legge del M5S: hanno scritto grano saraceno invece che grano straniero.

Chissà che risate che si fanno oggi, chei hanno arrestato il sindaco PD e l'assessore regionale di Forza Italia.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/04/tangenti-mose-35-arresti-in-carcere-anche-sindaco-di-venezia/1012200/


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
perspicace
Inviato: 4/6/2014 11:34  Aggiornato: 4/6/2014 11:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
A quanto pare boss Iovine detto “O’ ninno” a iniziato a parlare.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
finestrasullafavela
Inviato: 4/6/2014 14:36  Aggiornato: 4/6/2014 14:36
So tutto
Iscritto: 3/6/2014
Da:
Inviati: 2
 Re: Commenti liberi
Grazie per il tuo contributo. Confermo quanto hai notato. Si tratta di un'orribile bufala a quanto pare partita da un danese e poi ripresa da alcuni blog e quotidiani online spagnoli e che adesso sta facendo il giro del mondo. Confermo che le foto NON c'entrano in alcun modo con il titolo della falsa notizia. Grazie della fiducia accordata alla Finestra sulla favela della quale sono autore avendo vissuto nella favela Rocinha per due anni. Ed ecco un mio contributo sul tema. Estamos juntos! http://wp.me/p2xPf5-Ew

finestrasullafavela
Inviato: 4/6/2014 14:40  Aggiornato: 4/6/2014 14:40
So tutto
Iscritto: 3/6/2014
Da:
Inviati: 2
 Re: Commenti liberi
Conferma quanto dice Peonia.
Sono bufale da Coppa del mondo! Parola di Finestra sulla favela, che ho aperto trovandomi a vivere da due anni nella favela Rocinha di Rio de Janeiro. Ed ecco qui il mio contributo alla lotta contro le bufale. Estamos juntos! http://wp.me/p2xPf5-Ew

peonia
Inviato: 4/6/2014 15:02  Aggiornato: 4/6/2014 15:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
FINESTRASULLAFAVELA

sono contenta che sia veramente una bufala, anche se le foto dipingono comunque vere violenze inaudite ...

ho postato il tuo link su Facebook dove gira l'articolo "bufala"....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 4/6/2014 15:02  Aggiornato: 4/6/2014 15:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
http://www.licenzaditortura.it/domani-la-sentenza/

la follia è dilagante è la polizia sta davvero messa malissimo.....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
perspicace
Inviato: 4/6/2014 20:20  Aggiornato: 4/6/2014 20:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Condannate le 9 merde che pestarono un ragazzo innocente per puro divertimento.

(merde perché violente non perché poliziotti)

Anche se la pena è stata RIDICOLA dovevano dargli il massimo.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
silverado
Inviato: 5/6/2014 10:20  Aggiornato: 5/6/2014 10:20
So tutto
Iscritto: 21/10/2011
Da:
Inviati: 30
 Re: Commenti liberi
Ormai Repubblica rasenta il "subliminale"
nei titoli di www.repubblica.it la parola "Renzi" è evidenziata in giallo, almeno nelle notizie favorevoli al premier .

valetudo
Inviato: 5/6/2014 12:19  Aggiornato: 5/6/2014 12:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 152
 Re: Commenti liberi

perspicace
Inviato: 5/6/2014 12:31  Aggiornato: 5/6/2014 12:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Un commento a due recenti notizie lo devo fare:

1° Dire addio al Gas naturale della Russia per passare al Gas fracking degli USA è stata una merdata colossale.

2° MORTE AI RE! Ovunque nel mondo morte ai re! Sempre morte ai re devono sparire dalla faccia della terra!

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
peonia
Inviato: 5/6/2014 20:21  Aggiornato: 5/6/2014 20:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
RIPORTO QUESTO PEZZO DI MARCO TRAVAGLIO CHE AVREI SCRITTO PURE IO..PAROLA PER PAROLA, MI HA TOLTO LE PAROLE DI BOCCA!!!


"'Se esistesse ancora un minimo di decenza, milioni di persone perbene - elettori, giornalisti, intellettuali, eventuali politici e imprenditori - dovrebbero leggersi l'ordinanza dei giudici di Venezia sul caso Mose e poi chiedere umilmente scusa a Beppe Grillo e ai suoi ragazzi. Anni e anni sprecati ad analizzare il suo linguaggio, a spaccare in quattro ogni sua battuta, a deplorare il suo populismo, autoritarismo, giustizialismo, a domandarsi se fosse di destra o di centro o di sinistra, a indignarsi per le sue parolacce, a scandalizzarsi per le sue espulsioni, ad argomentare sui boccoli di Casaleggio e sul colore del suo trench, a irridere le gaffes dei suoi parlamentari, a denunciare l'alleanza con l'improbabile Farage (l'abbiamo fatto anche noi, ed era giusto farlo, ma in un paese normale: dunque non in Italia). Intanto destra, sinistra e centro - quelli che parlano forbito e non hanno i boccoli - rubavano. Rubavano e rubano tutti, e insieme, sempre, regolarmente, scientificamente, indefessamente, su ogni grande e piccola opera, grande e piccolo evento, appalto, consulenza, incarico.'"
MARCO TRAVAGLIO.

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Nichiren
Inviato: 10/6/2014 9:17  Aggiornato: 10/6/2014 9:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Commenti liberi
Stanotte è esploso un ordigno rudimentale davanti alla sede del PD a Firenze.

La verità è nel silenzio
gamete
Inviato: 10/6/2014 18:17  Aggiornato: 10/6/2014 18:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
Roberto Fico

1 min ·

Molte persone mi stanno scrivendo in merito alla partecipazione della direttrice di Rai News Monica Maggioni alla riunione annuale del gruppo Bilderberg. Volevo dirvi che ho letto tutti i vostri messaggi e che condivido tale preoccupazione. Sto per inoltrare una interrogazione ufficiale ai vertici Rai, su cui vi terrò aggiornati. Grazie a tutti per le segnalazioni.

afabbri73
Inviato: 11/6/2014 13:16  Aggiornato: 11/6/2014 13:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/5/2011
Da:
Inviati: 302
 Re: Commenti liberi

BaBaJaN
Inviato: 12/6/2014 9:48  Aggiornato: 12/6/2014 9:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Commenti liberi

BaBaJaN
Inviato: 12/6/2014 9:48  Aggiornato: 12/6/2014 11:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Commenti liberi
doppio sorry

Davide71
Inviato: 12/6/2014 11:12  Aggiornato: 12/6/2014 11:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Commenti liberi
Ciao a tutti:

dove arrivano gli USA portano la pace...

Iraq, continua l'avanzata dei Qaedisti

...e noi cosa facciamo? No, perché loro sarebbero giusto quelli che hanno tirato giù le torri, o sbaglio?...magari sbaglio...

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Ste_79
Inviato: 12/6/2014 21:13  Aggiornato: 12/6/2014 21:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Commenti liberi
Segnalo che il convegno "complottista" che si è tenuto al senato, per merito di Bartolomeo Pepe e Adriano Zaccagnini, entrambi ex- 5stelle, è stato pubblicato su you tube.
Relatori: Nino Galloni, Paolo Franceschetti, Fausto Carotenuto, Solange Manfredi.


Convegno in Senato: I poteri di condizionamento della società e della politica

Wagener
Inviato: 13/6/2014 4:08  Aggiornato: 13/6/2014 4:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/4/2014
Da:
Inviati: 113
 Re: Commenti liberi

Wagener
Inviato: 13/6/2014 4:13  Aggiornato: 13/6/2014 4:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/4/2014
Da:
Inviati: 113
 Re: Commenti liberi

Sertes
Inviato: 13/6/2014 8:05  Aggiornato: 13/6/2014 8:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Wagener ha scritto:

Mozione regionale sulle scie chimiche


Leggiamo...

Citazione:
Quindi esistono sostanzialmente due filoni:

quello scientifico, che studia in che condizioni i motori degli aerei, che scaricano circa un litro d’acqua al secondo nell’atmosfera, formano scie di condensa e quando queste persistono, con migliaia di studi, analisi (vedi anche questo video), esperimenti pubblicati su riviste scientifiche peer review;


Ah, adesso il peer-review ha un valore? Ma dai!

Casonato, vai ben a rincorrere i porcospini in amore...

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Wagener
Inviato: 13/6/2014 20:44  Aggiornato: 13/6/2014 20:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/4/2014
Da:
Inviati: 113
 Re: Commenti liberi

Nichiren
Inviato: 14/6/2014 7:42  Aggiornato: 14/6/2014 7:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Commenti liberi
Francesco Facchinetti in arte Dj Francesco ieri ha malmenato una persona che stava a sua volta picchiando il suo cane per strada.
E' un personaggio che per vari motivi mi è sempre stato sul culo ma a sto giro mi tolgo il cappello e godo.

La verità è nel silenzio
crunch
Inviato: 14/6/2014 12:13  Aggiornato: 14/6/2014 12:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Commenti liberi
Uno stronzo di meno....

ma il vegliardo e' ancora vivo e vegeto...speriamo per poco, ha 99 anni ma purtroppo non credo in una dipartita veloce


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA