Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


media : Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Inviato da Redazione il 23/1/2014 20:10:00 (9941 letture)



Un esperto informatico israeliano, Tal Ater, ha scoperto che il browser di Google, Chrome, può facilmente trasformarsi in un sistema per ascoltare tutte le conversazioni che avvengono nelle vicinanze del nostro computer.

Basta visitare un sito che utilizzi l'opzione del riconoscimento vocale, spiega Ater, per vedere Chrome trasformato in una specie di "microfono aperto", che resterà in funzione finché il browser non verrà chiuso.

Per quanto Chrome allerti l'utente, con una lucina rossa che lampeggia, che sta utilizzando il riconoscimento vocale, una volta terminata la visita iniziale il browser di Google non chiude affatto il sistema di riconoscimento vocale - come dovrebbe fare - ma permette l'apertura di una seconda finestra invisibile ("pop-under") che continua a recepire e trasmettere tutto quello che accade nella nostra stanza.

Nel video si può vedere chiaramente (al minuto 2.05) come la sub-finestra di Chrome stia continuando a rilevare la conversazione in corso, nonostante la finestra principale - da cui era stato attivato il riconoscimento vocale - sia già stata chiusa.

Sul proprio blog Ater racconta di aver scoperto questo problema nello scorso settembre, e di avere immediatamente informato i responsabili di Google Chrome in forma riservata. [...]

Dopo pochi giorni gli hanno risposto - dice Ater - confermando di aver "identificato il bug", e di aver "approntato l'apposito fix".

Dopo un paio di mesi però Ater si è accorto che il fix non veniva affatto distribuito a tutti gli utenti di Chrome, ma che la cosa era invece caduta nel silenzio più totale.

A questo punto Ater si è deciso a rivelare pubblicamente quello che aveva scoperto.

Naturalmente, se ci trovassimo in un mondo normale, questo potrebbe anche apparire come un problema minore. Ma di normale ormai in questo mondo rimane ben poco, visto che viviamo in un'epoca dove la NSA si è assicurata da anni la possibilità di accedere a qualunque scambio privato fra i cittadini di ogni parte del mondo - e nessuno sembra protestare. Visto in questa luce, il curioso "bug" di Google Chrome sembra solo la conferma che ormai siamo entrati nell'era del Grande Fratello in maniera irreversibile.

Non resta che attrezzarci.

Massimo Mazzucco

Fonte: BBC

Voto: 8.00 (1 voto) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
peonia
Inviato: 23/1/2014 21:09  Aggiornato: 23/1/2014 21:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
che dire? oramai che google, skype, messenger e i social networks siano solo trappole per spiarci lo sappiamo... ma è facile rinunciarci?
come detto in precedenza....sai che palle con tutti quei dati? che ce fanno?
i terroristi sono loro.... stiamo tranquilli.... al massimo avranno la percezione globale di come li odiamo!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
clausneghe
Inviato: 23/1/2014 21:22  Aggiornato: 23/1/2014 21:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Non resta che attrezzarci.. Hai detto bene Max..
Scioriniamo un intero rosario di bestemmie e parolacce, facciamo gesti sconci, boccacce, dita nel naso e nelle orecchie, poi mettiamo a nudo tutti gli orifizi e pure le piaghe, alla fine concludiamo la seduta al p.c. con un sonoro rutto. Così almeno s'imparano,gli spioni dall'altra parte

abbidubbi
Inviato: 23/1/2014 21:56  Aggiornato: 23/1/2014 21:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
La pratica spiona va di pari passo con la tecnologia, in questo caso rappresentata dalla banda a disposizione.
Una volta c'erano solo i key-logger, software nascosti che memorizzavano solo sequenze di caratteri, ora gli spyware ascoltano e vedono. E alla bisogna, registrano.
Una soluzione semplice (ma non risolutiva*) è chromium, il fratellino open source di chrome. snello, e rapido come pochi altri browser ma oltre a ciò è anche molto discreto.

*non dovremmo mai dimenticare che il nostro provider "possiede" tutta la nostra vita telematica

Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
perspicace
Inviato: 23/1/2014 23:03  Aggiornato: 23/1/2014 23:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Oramai niente più mi stupisce dopo che vedo la gente (compreso me) fare la fila per comprarsi il chip da avere sempre dietro completo di tutto, dall'analisi dei parametri vitali al radar 3d del ambiente, dal GPS ad altre cosette sempre utili per chi è al potere.

Il futuro è arrivato.

Vedere attraverso i muri grazie al Wi-Fi

Smartphone come microfoni ambientali con il malware dell'FBI

Capita avvolte di dimenticare il telefono a casa, ma non preoccupatevi abbiamo pensato anche a questo

Mentre se siete a casa ed avete pareti spesse non preoccupatevi abbiamo occhi ed orecchie ovunque...

Intimità? Naaa

Potrei andare avanti per giorni ma mi fermo qui

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Calvero
Inviato: 23/1/2014 23:12  Aggiornato: 23/1/2014 23:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
________________
____________

INTERVISTA A UN ESPERTO

Sintetizzo da un articolo letto oggi, mentre aspettavo in una sala d'attesa.

_______________
___________

Internet è uno Stato di sorveglianza.

Da questa cosa non se ne esce e non se ne uscirà, almeno per i prossimi 20 ANNI a venire:

- sarete in grado di impedire a chi non ha potere di invadere la vostra riservatezza, ma non di impedire che i potenti lo facciano ancora e ancora .

Ci sono forti dubbi sulla sorveglianza a macchia d'olio.

(Nota di Calvero: notato la pubblicità del SUV inseguito da dei droni? ... chi è capace di cogliere il messaggio della propaganda? ... a buon intenditor..)

CONTINUA L'ESPERTO

Le informazioni che raccolgono sono talmente tante che i dettagli non hanno importanza. Dati sulla localizzazione e le chiamate da telefoni cellulari, acquisiti tramite carte di credito, relazioni su facebook, corrispondenza dai sistemi di posta elettronica. Ciò che conta sono tutte quelle informazioni insieme, non i dettagli di ogni singolo pezzo di sorveglianza.

DOMANDA:
Come riescono le agenzie di intelligence a passare al setaccio una mole così importante di dati? ..ed è possibile farlo in modo efficace?

Lo fanno grazie ai computer. Ma è inutile per prevenire il terrorismo. I falsi positivi rendono ogni sistema di questo tipo inutile. Il punto è che hanno un enorme valore in termini di controllo sociale.

DOMANDA:
Significa che non c'è alcuna differenza, in termini di pura raccolta dei dati, tra democrazie e paesi autoritari?

RISPOSTA:
Gli Stati Uniti sono indubbiamente i leader mondiali della raccolta dei dati sui cittadini. Ne hanno l'opportunità, dato che gran parte dei principali fornitori di servizi CLOUD - sono aziende americane e molto del traffico INTERNET passa attraverso gli Stati Uniti. Quasi tutti gli altri paesi si preoccupano di sorvegliare i loro cittadini, non il mondo.

Alcuni strumenti tecnici aiutano ma il problema è politico. Potremo farcela a proteggere la nostra riservatezza, ma probabilmente prima di una generazione non se ne uscirà fuori.

Sfortunatamente la crittografia non protegge molti dei dati raccolti, non protegge gli sms, o i dati di localizzazione dei cellulari. Allo stesso modo, non protegge i dati sulle chiamate, le transazioni finanziarie o quelli che immettiamo su Facebook. Si possono solo schermare i contenuti delle MAIL ma non le intestazioni, usando programmi specifici in modo specifico.

DOMANDA:
Crede che le rivelazioni di Snowden avranno un impatto anche sul funzionamento e l'organizzazione delle agenzie di intelligence o, più in generale, in termini di POLICY MAKING?

RISPOSTA
Vorrei crederlo - ma penso non l'avranno.




---==)*(==---

Nota di Calvero: passati questi venti anni saremo tanto rincoglioniti, che il prossimo problema da risolversi ne chiederà 40 di ANNI.
_______

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
perspicace
Inviato: 23/1/2014 23:26  Aggiornato: 23/1/2014 23:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Red_Max
Inviato: 23/1/2014 23:42  Aggiornato: 23/1/2014 23:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Infatti io stacco il microfono quando non lo uso...
Avete notato che per fare qualsiasi cosa devi avere un account gmail
oppure aggiorni flashplayer e di default ti vogliono installare chrome
oppure per usare il client del nuovo sistema operativo bisogna avere un account mikrosoft... immagino che siano tutte coincidenze...
possibile che non ci proxiamo fare nulla???

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
fefochip
Inviato: 24/1/2014 0:30  Aggiornato: 24/1/2014 0:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Citazione:
Infatti io stacco il microfono quando non lo uso...


fai bene, la cia non vede l'ora di sentire le tue scuregge nel silenzio di casa.
mi sa non hai afferrato il punto.

Citazione:
Avete notato che per fare qualsiasi cosa devi avere un account gmail


ti dico di piu...
avete notato quanto insistentemente con la scusa della perdita dati gmail ti chiede il cellulare?
adesso tutte le rubriche sono in cloud , il problema è quello
le connessioni tra di noi sono mappate ...whatsup un altro strumento subdolo.
ti ci segni e automaticamente un nuovo servizio ha praticamente la rubrica di ogni iscritto con tutte le interconnessioni

Citazione:
possibile che non ci proxiamo fare nulla?


non credo.
perche quello che conta è la visione di insieme , la collettività .
è quello il target del monitoraggio della società.
pilotare le masse , influenzarle è questa la democrazia del futuro e non tanto purgare il singolo che sdirazza, non ne hanno nessun bisogno perche uno solo non sarà mai un problema.

ma chissà forse questa cosa gli si ritorcerà contro ...vai a sapere

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
hrabal
Inviato: 24/1/2014 0:54  Aggiornato: 24/1/2014 0:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/5/2011
Da: dublino
Inviati: 176
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
ho letto qualche mese fa un libro di un certo Jaron Lanier, "you are not a gadget", uno che era parte di quel ristretto gruppo che ha dato poi vita alla presente era cibernetica.

Un outsider in quel gruppo, un giovane musicista nero rasta appassionato di computer, che si e' intrufolato nei corridoi del MIT quasi clandestinamente, almeno cosi' la racconta lui.
Attualmente lavora per microsoft.

La prescindere dalla scenario di fondo del suo libro, dove la cornice corrisponde alla storia raccontata da media e politici mainstream, c'erano molti elementi interessanti su quel mondo, che almeno per me e' alquanto oscuro.

La sua critica parte essenzialmente dalla definizione dei limiti dell'intelligenza artificiale. Non e' e non potra' essere mai per lui avvicinabile a quella umana. Spiega la cosa con i limiti intrinsechi del "linguaggio" informatico, non mi dilungo sui dettagli, ma esemplifica la cosa evidenziando i problemi che ha incontrato lui come musicista a confrontarsi con i programmi digitali per produrre musica... Vi rimando al libro per le spiegazioni tecniche.

Da li parte la sua critica ai social network, che a soffrono dello stesso problema. Le relazioni umane quando si sviluppano in un ambiente cibernetico si adeguano ai llimiti di quell'ambiente, in una sorta di condizione umana diminuita.
In sostanza dice: non e' che i computer diventano piu' intelligenti, siamo noi che ci abbassiamo al loro livello, e' il nostro instupidimento che li fa sembrare piu' intelligenti.
Riportato poi in ambito sociale questo concetto si traduce nell'appiattimento di tutte le dinamiche sociali.

Su questa linea polemizza con i suoi "amici" i vari creatori di google, amazon etc etc.. che. dice lui sembrano avere una visione quasi messianica della rete, in base al concetto che la somma di infinite menti che interragiscono in essa possa raggiungere la massa critica per cui la reta alla fine sara' una cosa viva di per se, una specia di super essere cibernetico cosciente.

Questi alcuni dei limiti, secondo Jaron.

Dove invece i programmi riescono molto bene e' nel raccogliere informazioni ed elaborarle... Una volta depersonalizzate le informazioni, e introdotte nella griglia limitante del ciberspazio, li funzionano molto bene. riescono a dare un quadro molto acurato di quello che i loro maestri vogliono sapere.
Fa l'esempio di Amazon che ha un programma che in tempo reale informa sui prezzi di tutti i libri, computer o quel che si voglia in vendita sulla rete e modifica il prezzo sul listino affinche' sia il piu' basso.

Tradotto, da me, il suo discorso nei termini del controllo delle nostre informazioni personali, che a tutti gli effetti vengono trattate con lo stesso principio dei prezzi dei libri, esse sono rilevanti in senso statistico, e la statistica lavora meglio piu' siamo deindividualizzati e spersonalizzati.
Il sistema dei sociasl network e la rete che lo supporta hanno quindio il dupice effetto di ridurre la nostra umanita' attraverso un omologazione subdola, e saccheggiare i nostri pensieri , desideri, ed emozioni...

matteog
Inviato: 24/1/2014 0:59  Aggiornato: 24/1/2014 0:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Allora partiamo dal fatto che il Grande Fratello esiste a prescindere dal bug di Chrome, l'NSA ha dei mezzi molto più potenti che sfruttare un bug del genere. L'avete letto che l'NSA ha fatto installare spyware e ha fatto modificare i notebook venduti da una società?

Ancora, Google è lenta nel risolvere i bug, e soprattutto ha le sue priorità, questa forse non lo era, ma con la giusta risonanza una pezza ce la metterà.

Un'ottima alternativa che potete usare al posto di Chrome è Comodo Dragon, sempre basato su Chrome, ma blindato e più rispettoso della privacy.

@Red_Max

Ti correggo alcune inesattezze:

Citazione:
Avete notato che per fare qualsiasi cosa devi avere un account gmail


Di quali cose parli? se vuoi utilizzare i servizi Google mi sembra normale. Anzi l'account unico è molto comodo.

Citazione:
oppure aggiorni flashplayer e di default ti vogliono installare chrome


A me non capita, forse perché ho già installato Chrome, comunque è una forma di marketing. Oggi quando installi un qualsiasi software devi stare attento perché nell'installazione ti richiede di installare "altro" che tante volte sono schifezze molto più pericolose di Chrome.

Citazione:
oppure per usare il client del nuovo sistema operativo bisogna avere un account mikrosoft.


Microsoft sta seguendo la scia di Google e quindi è normale che ti voglia integrare in un sistema online. In un futuro non molto lontano il 90% delle operazioni si faranno esclusivamente via Internet.

@fefochip

Citazione:
avete notato quanto insistentemente con la scusa della perdita dati gmail ti chiede il cellulare?
adesso tutte le rubriche sono in cloud , il problema è quello
le connessioni tra di noi sono mappate ...whatsup un altro strumento subdolo.
ti ci segni e automaticamente un nuovo servizio ha praticamente la rubrica di ogni iscritto con tutte le interconnessioni


a Google il numero di cell per ora gli serve solo per questioni di sicurezza, la pubblicità te la fa già con i servizi.
Il vero pericolo è Watsup che infatti non uso per alcune ragioni:
1) nelle loro policy c'è scritto che 'cercano' di garantire la sicurezza dei tuoi dati in base al loro guadagno economico. Il che è assurdo quindi sappiate che vi state affidando alla fortuna
2) il passaggio di messaggi non è criptato quindi un piccolo hacker può benissimo accedere ai loro server e leggere tutto quello che scrivete
3) il numero di cell non lo affido ad una società che "cerca" la sicurezza ma ad una che lo garantisce

Citazione:
perche quello che conta è la visione di insieme , la collettività .
è quello il target del monitoraggio della società.
pilotare le masse , influenzarle è questa la democrazia del futuro e non tanto purgare il singolo che sdirazza, non ne hanno nessun bisogno perche uno solo non sarà mai un problema.


su questo sono perfettamente d'accordo

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
Tragicomico
Inviato: 24/1/2014 1:02  Aggiornato: 24/1/2014 1:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Il fenomeno esiste, ma esisteva anche prima, già nel 2006 l'FBI rese noto di aver utilizzato il controllo remoto dei telefoni cellulari, per attivarne il microfono ed effettuare così delle intercettazioni ambientali. Il discorso del microfono sempre aperto riguarda in particolare anche i nuovi dispositivi tecnologici come il Moto X e la nuova Xbox. Qualche mesetto fa scrissi un articolo molto inerente su questa tematica scottante: Datagate: In Questo Mondo Di Spie

Il discorso può essere estesso parallelamente alle webcam e alle fotocamere integrate.

incredulo
Inviato: 24/1/2014 5:56  Aggiornato: 24/1/2014 5:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Welcome to the present



The big G is God, our God





Avete notato che Firefox è diventato un bolso ronzino sempre impallato?

Chissà perchè...

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
crunch
Inviato: 24/1/2014 8:17  Aggiornato: 24/1/2014 8:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Citazione:
Avete notato che Firefox è diventato un bolso ronzino sempre impallato?


puoi usare anche le vecchie versioni di firefox

regola d'oro: dove possibile evitare sempre aggiornamenti

io per es sto su ubuntu 8.04 con old repos, flash 10.2

e faccio tutto o quasi, talvolta uso winzoz xp opportunamente 'sistemato'.....

chrome l'ho installato una volta, ho notato una attivita' di rete strana e l'ho disinstallato dopo 5 minuti, questa la mia esperienza col browser in questione

robcoppola
Inviato: 24/1/2014 10:55  Aggiornato: 24/1/2014 10:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Invece di ostinarsi ad utilizzare i programmi commerciali o pseudo liberi come chrome, perché non si comincia a cambiare in modo radicale verso sistemi open source, a partire dal sistema linux ?
Ci sono anche ottimi compromessi come ubuntu+firefox ...

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
Pyter
Inviato: 24/1/2014 11:12  Aggiornato: 24/1/2014 11:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
E' inutile cercare di arrampicarsi sugli specchi per trovare ognuno una via di uscita o un sistema di difesa, non è questione di essere pessimisti, ma realisti.
Sono fatti.
L'eliminazione del contante ci costringerà a essere interconnessi, altrimenti non farai una minchia.
Aivoglia di implementare software di difesa quando, funzionerà più o meno come l'antidoping.
Allora come alternativa avremo solo il baratto, e l'unica cosa che ci potremo scambiare saranno i pareri e ci arricchiremo tutti di cultura, che per votare sempre serve.
E l'M5S guardacaso lotta su tutti i fronti per nostra libertà: internet gratis e eliminazione contanti.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
tonipos
Inviato: 24/1/2014 11:34  Aggiornato: 24/1/2014 11:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/6/2006
Da: Treviso
Inviati: 119
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
O.T. chiedo scusa, ma la scorsa settimana Ansa ha passato questa notizia...
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/bw/2014-01-14_1141064447.html

che si rifà a questo sito:
http://www.blacklightpower.com/

Non mi sembrano bruscolini...

Alla fine ti accorgi sempre che nulla è come sembra
perspicace
Inviato: 24/1/2014 12:02  Aggiornato: 24/1/2014 12:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
O.T.

E quando finisce l'acqua dove l'andiamo a prendere?

A queste soluzioni preferirei di gran lunga una qualche forma di energia atomica da fusione-fissione della terra, semplice terra, che almeno abbiamo in quantità maggiore.

Certo solo soluzioni che non lascino scarti "pericolosi".

Anche se è chiaro a tutti che a cosa migliore è utilizzare il Sole, vento e raggio solari.

FINE O.T.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Calvero
Inviato: 24/1/2014 12:47  Aggiornato: 24/1/2014 12:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Finché non ci si metterà in un ordine di idee tale da incrinare i meccanismi cruciali che danno forza al Nuovo Ordine Mondiale, non ci sarà nulla, ma proprio nulla, che eviterà a queste generazioni di essere usate come concime per ciò che verrà instaurato.

Ribadisco un concetto a me caro che era un po che non usavo: noi siamo già morti; siamo il risultato delle mire dell'Agenda di venti anni fa. Tornando al discorso: o ci si mette in un ordine di idee tale da incrinare i meccanismi già oliati per i prossimi vent'anni o tra vent'anni, anche gli altri saranno già morti. Purtroppo il non saper perdere, è il miglior modo per darsi la possibilità di non rinascere.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 24/1/2014 12:59  Aggiornato: 24/1/2014 13:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
_________________
____________

Intanto per Sanremo è già partita la pubblicità. Mi raccomando, accorrere quasi tutti e sempre in milioni. Vediamo ancora quanto entusiasmo (fosse pure e soprattutto per criticarlo, che è ancora peggio ma veramente peggio), dicevamo: vediamo ancora quanto entusiasmo il popolo di Fantozzi riuscirà a indirizzare verso intrattenimenti dementi; un altro termometro (tra i centinaia) che dice il grado di pazzia raggiungibile dalla razza umana.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Red_Max
Inviato: 24/1/2014 13:45  Aggiornato: 24/1/2014 13:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Sarebbe imperdonabile se i forconi si lasciassero sfuggire un'occasione come Sanremo...

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
Calvero
Inviato: 24/1/2014 13:57  Aggiornato: 24/1/2014 13:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Citazione:
Sarebbe imperdonabile se i forconi si lasciassero sfuggire un'occasione come Sanremo...


Ci sono ancora?

... non è rimasto solo il "Movimento 9 Dicembre" adesso?

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Pyter
Inviato: 24/1/2014 14:29  Aggiornato: 24/1/2014 14:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Mi pare che proprio ieri Papa Francesco (a proposito oggi l'adultero è andato a confessarsi) abbia detto:
"Internet è un dono di Dio, ma...." (non ricordo l'ammonimento che fatto dopo).

Ora, si sa che il credente sa che tutto quanto è un dono di Dio, anche lui, ma è giusto ogni tanto ricordarlo alle masse... è quel 'ma' che mi fa addormentare la notte cinque minuti dopo il dovuto.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
horselover
Inviato: 24/1/2014 16:27  Aggiornato: 24/1/2014 16:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
quando trasmettono il fastival di sanremo riescono ad avere 18 miloni di telespettatori, gli altri 40 milioni fanno altro

horselover
Inviato: 24/1/2014 16:30  Aggiornato: 24/1/2014 16:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
in un racconto di p. k. dick la rete telefonica, raggiunto un numero enorme di connessioni inziava a pensare per conto suo

Virtus
Inviato: 24/1/2014 17:45  Aggiornato: 24/1/2014 17:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2011
Da: Lecce
Inviati: 93
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Di cosa vi state meravigliando ? C'é un "mondo" che da anni lo denuncia e Richard Stallman sono decenni che lo ripete ogni volta che lo intervistano; alcuni esempi:

- Richard Stallman: che sia l’utente a controllare il software
- Richard Stallman: ‘Apple has tightest digital handcuffs in history’
- Ed a proposito proprio di Ubuntu: Ubuntu spyware: cosa fare ?

Cinqui
Inviato: 24/1/2014 21:30  Aggiornato: 24/1/2014 21:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/3/2006
Da:
Inviati: 227
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Virtus ha scritto:
Citazione:
...
- Ed a proposito proprio di Ubuntu: Ubuntu spyware: cosa fare ?


Ma no dai... devo installarlo fra poco... e che cazz....

"Una bella donna non è colei di cui si lodano le gambe o le braccia, ma quella la cui bellezza complessiva è tale da togliere la possibilità di ammirare le singole parti..." - Seneca - .
Virtus
Inviato: 24/1/2014 22:02  Aggiornato: 24/1/2014 22:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2011
Da: Lecce
Inviati: 93
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
@Cinqui

Citazione:
Ma no dai... devo installarlo fra poco... e che cazz....


Sistemi interamente liberi ce ne sono diversi; tra quelli proposti dalla FSF (Free Software Foundation) ti consiglio Trisquel. Tieni ben presente però che è interamente libero quindi "ripulito" anche da codice nonfree usato per far funzionare tutti i dispositivi combinati nei moderni PC.

Probabilmente l'hardware dei computer attualmente in commercio potrebbe non essere pienamente supportato proprio perché necessita di codice proprietario (firmware e driver) per essere usato.

Per una piena compatibilità, ti consiglio Fedora.

LoneWolf58
Inviato: 24/1/2014 22:19  Aggiornato: 24/1/2014 22:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Mi chiedo... ma credete davvero che il problema sia Google Chrome?

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Ste_79
Inviato: 24/1/2014 23:53  Aggiornato: 24/1/2014 23:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Citazione:
Autore: Calvero Inviato: 24/1/2014 12:47:36

Ribadisco un concetto a me caro che era un po che non usavo: noi siamo già morti; siamo il risultato delle mire dell'Agenda di venti anni fa.


Concetto abbastanza pessimistico ma è difficile darti torto.
Purtroppo è da anni che ci sono solo brutte notizie in merito, e l'agenda corre sempre più veloce. Ormai ci rimane solo da aspettare quale sarà il prossimo gradino verso il basso.

giu42su
Inviato: 25/1/2014 0:32  Aggiornato: 25/1/2014 1:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2006
Da:
Inviati: 50
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
la cosa non mi sorprende. Ho sempre pensato che potessero fare qualcosa del genere,non solo con l'audio ma anche col video. E' semplicissimo. I pc non sono gestibili da remoto? Lo possiamo fare anche noi, con i nostri. I pc non contengono un microfono e una web cam? E allora di cosa ci sorprendiamo? Basta un programmino e una pass individuale per ogni pc messo in mercato e per loro è un gioco da ragazzi attivare "da lontano" microfono e web cam anche quando a noi sembrano spente.

La soluzione è piazzare davanti alla cam la foto di un dito medio alzato e mandare a loop nel microfono un sonoro vaffan...

Tragicomico
Inviato: 25/1/2014 12:29  Aggiornato: 25/1/2014 12:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Citazione:
E' inutile cercare di arrampicarsi sugli specchi per trovare ognuno una via di uscita o un sistema di difesa, non è questione di essere pessimisti, ma realisti. Sono fatti. L'eliminazione del contante ci costringerà a essere interconnessi, altrimenti non farai una minchia. Aivoglia di implementare software di difesa quando, funzionerà più o meno come l'antidoping. Allora come alternativa avremo solo il baratto, e l'unica cosa che ci potremo scambiare saranno i pareri e ci arricchiremo tutti di cultura, che per votare sempre serve. E l'M5S guardacaso lotta su tutti i fronti per nostra libertà: internet gratis e eliminazione contanti.



Beh l'internet gratis di per sè non è nulla di maligno, anzi da l'opportunità a chi ancora non ha scoperto la forza del web, di farno uso. Allo stesso tempo c'è il rovescio della medaglia, ovvero il 'non' buon uso del web, che equivale al stare seduto sulla poltrona, con la birrozza in mano a vedere la scatola rettangolare emanare minchiate a ripetizione. Quindi siamo sempre al punto di partenza... non è la direzione che è sbagliata, semmai siamo noi che siamo sbagliati, perchè adoperiamo le cose (tra cui la tecnologia) così come i poteri alti hanno già deciso e previsto.

silverado
Inviato: 25/1/2014 16:27  Aggiornato: 25/1/2014 16:27
So tutto
Iscritto: 21/10/2011
Da:
Inviati: 30
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Vado lievemente off-topic per segnalarvi una piccola curiosità relativa a google/wikipedia .
Provate a digitare su google "Paolo Ferraro" .
Da un po' di tempo google utilizza le informazioni di wikipedia per integrare le ricerche di personaggi noti, inserendo in alto a destra foto e informazioni di base quali occupazione, data di nascita ecc..
Ad esempio se digitate "Massimo Mazzucco", comparirà in alto a destra la foto di Massimo, con la dicitura

Massimo Mazzucco è un regista e giornalista italiano. Wikipedia

Provate un po' con Paolo Ferraro....vi stupirà!


Personalmente trovo Paolo Ferraro molto credibile, anche se a volte eccessivo e confusionario . Il suo sito è in gran parte incomprensibile!
Trovo invece lo scherzetto di Google decisamente sospetto e non una semplice coincidenza

OverThink
Inviato: 25/1/2014 20:42  Aggiornato: 25/1/2014 20:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2012
Da:
Inviati: 156
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
@silverado:
Non mi sono mai informato più di tanto su Paolo Ferraro, ma sbaglio o la foto che compare cercando il suo nome e cognome è proprio quella del magistrato?
Tra l'altro sotto compare la scritta "Segnala errori/Ulteriori informazioni". Che dite, segnaliamo?

silverado
Inviato: 25/1/2014 22:26  Aggiornato: 25/1/2014 22:26
So tutto
Iscritto: 21/10/2011
Da:
Inviati: 30
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
@OverThink

segnalato, vediamo se e quanto ci mettono a rettificare . Nel caso cerchiamo di farlo tutti .

horselover
Inviato: 26/1/2014 17:50  Aggiornato: 26/1/2014 17:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
orwell è stato interpretato in chiave anticomunista, ma parla anche di noi. gli usa dopo la vittoria sui nazisti li copiarono e ora ci accorgiamo che la stessa cosa l'hanno fatta coi comunisti

Virtus
Inviato: 26/1/2014 20:20  Aggiornato: 26/1/2014 20:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2011
Da: Lecce
Inviati: 93
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
@LoneWolf58

Citazione:
Mi chiedo... ma credete davvero che il problema sia Google Chrome?


Non si tratta di una guerra a Google Chrome; Chrome è solo un browser web ma è anche uno dei tantissimi (e non esagero) strumenti per "entrare nella vita delle persone".

Per esperienza vi posso dire che il 99% degli "utenti" non ha la più pallida idea di come funziona un PC e di conseguenza dei programmi che funzionano in esso, a partire da sistema operativo. Ovviamente non tutti possono essere esperti amministratori di sistema, ma ognuno si potrebbe almeno prendere la briga di riconoscere i programmi che realmente gli servono nel proprio computer, saperli distinguere, bloccarli se necessario, voler conoscere almeno il loro funzionamento principale, ed il motvo principale per il quale penso che questo sia essenziale è l'uso che se ne fa, sempre online, sempre in contatto con il mondo esterno, poiché su internet non si è soli, si fa parte di una immensa folla di persone sconosciute.

Allora, Chrome tenta (con o senza il mio consenso) di "violare" la mia privacy ? Ne ho le prove ? Sì? Allora via dal mio PC. Non me ne frega? In bocca al lupo e che non ci si lamenti se il PC sembra un manifesto pubblicitario elettronico, memorizzi e trasmetta le mie password a Google, decida quali pagine web dovrei leggere per prima.

Purtroppo si è più presi ad aggiornare la propria bacheca su Facebook e probabilmente nemmeno si può immaginare perché il presidente esecutivo di Google ha partecipato alle ultime tre riunioni del Bildberberg group ...

ELFLACO
Inviato: 27/1/2014 12:57  Aggiornato: 27/1/2014 12:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Google chrome ci ascolta ?

Basta non fare niente " fuori dal coro" e avrai una vita serena !!!

Homologati, fratello . Non complicarti la vita .

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
krom2012
Inviato: 7/3/2014 18:12  Aggiornato: 7/3/2014 18:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: Attenzione: Google Chrome ci ascolta
Se non l'avete già fatto, consiglio di scaricare il browser Tor:

http://www.xnavigation.net/view/856/tor/download.html

...il cielo è sempre più bianco...

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA