Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 1/11/2013 16:40:00 (6720 letture)

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

(Info sulla proiezione di Roma).

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Redazione
Inviato: 1/11/2013 16:49  Aggiornato: 1/11/2013 16:50
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
La proiezione si terrà alle ore 10 di domenica 10 novembre al Teatro Palladium, piazza Bartolomeo Romano 8 (metro B Garbatella).

Saranno presenti Massimo Mazzucco, Giuletto Chiesa, Fedinando Imposimato, Pino Cabras.

(Appena riesco a collegarmi al server carico la locandina).

peonia
Inviato: 1/11/2013 18:47  Aggiornato: 1/11/2013 18:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
STRAFIGO! non mancherò, appena ti vedo ti salto addosso!
per abbracciarti forte, dopo tutti questi anni che ti leggo e di cui ti sono grata.
Una domanda, ma si paga? è a invito, è aperto a tutti, posso spargere voce, insomma come funge? (sono 5 domande! ...)

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
polaris
Inviato: 1/11/2013 18:49  Aggiornato: 1/11/2013 18:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
peonia
Inviato: 1/11/2013 18:49  Aggiornato: 1/11/2013 18:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
http://www.iconicon.it/blog/2013/10/stampa-3d-la-tua-casa-giorno/

incredibile come sarà il futuro, mi piace molto l'idea di potersi costruire anche case "strane" a proprio piacimento....voglio vivere almeno altri 30-40 anni!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
giu42su
Inviato: 1/11/2013 19:55  Aggiornato: 1/11/2013 19:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2006
Da:
Inviati: 50
 Re: Commenti liberi
Cara Peonia, hai centrato il problema. Quello che ho sempre rimproverato ( sin da ragazzo) alla morte è che mi impedisca di vedere il futuro e tutte le scoperte scientifiche e i progressi tecnologici del futuro. Poi all'improvviso è esplosa la coscienza (assopita) della matrix e il futuro ha cominciato ad apparire meno desiderabile. Ma la curiosità resta e mi infastidisce molto non poter sapere come andranno le cose. C'è poco da fare: l'11 settembre rappresenta davvero uno spartiacque storico, con un impatto sulla cultura dell'uomo quasi tanto forte quanto fu, duemila anni fa, la nascita di Cristo (vera o presunta che sia stata). Non dico l'atto criminal-terroristico in sè, ma tutto quello che è nato o si è sviluppato in quegli anni: una nuova consapevolezza, l'euro, il film Matrix e Eye Wide Shut (è emblematico che siano entrambi del 1999), le scie chimiche, il NWO, Icke, Malanga, internet ecc ecc ecc

metodico
Inviato: 1/11/2013 20:10  Aggiornato: 1/11/2013 20:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/10/2013
Da: bologna
Inviati: 55
 Re: Commenti liberi
Ho appena visto su RT.com questa puntata di Breaking the Set:
http://www.youtube.com/watch?v=cCWhhxBQsCE

Ospiti Oliver Stone e lo storico Peter Kuznick (autori di The Untold History of the United States).

Il video in se non è imperdibile per chi frequenta questo forum, ma in meno di mezzora la giornalista Abby Martin parla prima di Operation Northwoods, poi al minuto 21.30 dice che fatica a credere che il 9/11 sia potuto accadere per "pure ineptitude" con tutte le avvisaglie che giravano tra le agenzie di intelligence.

Stone cincischia sull'argomento ma Peter Kuznick cita esplitamente Project for the New American Century, e New Pearl Harbor.

Redazione: sto pensando di contattare RT e proporre una puntata incentrata su The New American Century. C'è qualche speranza? E' una strada già tentata?

trotzkij
Inviato: 1/11/2013 20:11  Aggiornato: 1/11/2013 20:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Nyko
Inviato: 1/11/2013 20:20  Aggiornato: 1/11/2013 20:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/10/2010
Da:
Inviati: 545
 Re: Commenti liberi
Gli insetti transgenici sono già nell’ambiente, ma la gente non lo sa!!

http://quantoequantaltro.blogspot.it/2013/11/gli-insetti-transgenici-sono-gia.html

"Il sapere non è fatto per comprendere, è fatto per prendere posizione."
Michel Foucalut
Tianos
Inviato: 1/11/2013 20:39  Aggiornato: 1/11/2013 20:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: Commenti liberi
per chi non legge il forum se vi piace leggere fantasy, vi ragalo il mio libro,
potete trovare i link qua (sto facendo i salti mortali per cercare anche di trasformarlo in formato mobi)
hellgate - Il principio della fine

Redazione
Inviato: 1/11/2013 21:22  Aggiornato: 1/11/2013 21:27
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
PEONIA: L'ingresso sarà libero.

***

METODICO: Non ci ho mai provato. Puoi certamente farlo tu, se hai i contatti giusti. Sarebbe una cosa splendida se ci riuscissi.

ohmygod
Inviato: 1/11/2013 22:07  Aggiornato: 1/11/2013 22:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Commenti liberi
Iconifuture.con
Pubblicità Progresso: 3D
Stampa la tua mente in 3d

metodico
Inviato: 1/11/2013 22:19  Aggiornato: 1/11/2013 22:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/10/2013
Da: bologna
Inviati: 55
 Re: Commenti liberi
Non ho contatti "giusti", ma ci proverò con i mezzi disponibili online.

Si potrebbe mandare in live streaming l'evento di Roma? :)

polaris
Inviato: 1/11/2013 22:25  Aggiornato: 1/11/2013 22:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
Massimo scriverai qualche articolo speciale per il 22 novembre?

In libreria ho visto già quattro libri che parlano dell'assassinio di Kennedy.

Killing Kennedy. Da Washington a Dallas: la fine del sogno americano

Il presidente. John Fitzgerald Kennedy. La lunga storia di una breve vita

Carlos Marcello. Il boss che odiava i Kennedy

Anatomia di un assassinio. Storia segreta dell'omicidio Kennedy

Ne consigli qualcuno in particolare?

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
peonia
Inviato: 1/11/2013 23:04  Aggiornato: 1/11/2013 23:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
@giu42su
tra me e me, mi consolo pensando che anche dopo, di là....potrò vedere che succede quà...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
f_z
Inviato: 2/11/2013 0:16  Aggiornato: 2/11/2013 0:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Commenti liberi
Storie di ordinaria censura
Stasera mi e' toccato vedere uno dei soliti programmi insulsi in tv: "tale e quale". Istruttivo solo per capire a che punto siamo arrivati.

Imitazione di Rino Gaetano: "il cielo e' sempre piu' blu"

La frase "chi ama la CIA" e' stata cambiata in "chi ama la Zia".

Dedicata a tutti i coglioni che dicono che la censura non esiste: e questa e' solo una delle piu' "innocenti".

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Pasquino
Inviato: 2/11/2013 7:24  Aggiornato: 2/11/2013 7:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2005
Da:
Inviati: 234
 Re: Commenti liberi
Quando pensi che oltre non si possa andare, é qui che si perpetra l'errore chissà quante volte ripetuto da uomini, che conoscendo i propri limiti non riescono a concepire che vi siano loro simili che non ne hanno affatto e che possono cosi partorire nefandezze, che non pongono limite alcuno alle capacità criminali dell'uomo.

Qui la prova

Lo Stato al cittadino pignora, all'industriale elargisce, al banchiere regala.
peonia
Inviato: 2/11/2013 9:41  Aggiornato: 2/11/2013 9:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Non so commentare a tono ma il quadro che ha prospettato l'articolo è agghiacciante! Cosa si potrebbe fare per impedire l'avanzata invasiva della FED?
come ci difendiamo?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
HomSapiens
Inviato: 2/11/2013 10:46  Aggiornato: 2/11/2013 10:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/1/2010
Da:
Inviati: 123
 Re: Commenti liberi
cit.
Imitazione di Rino Gaetano: "il cielo e' sempre piu' blu" La frase "chi ama la CIA" e' stata cambiata in "chi ama la Zia".

anche per me in quella strofa ha sempre detto "chi ama la zia", perchè secondo te dice chi ama la cia?

cnj
Inviato: 2/11/2013 10:48  Aggiornato: 2/11/2013 10:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Commenti liberi
PIER PAOLO PASOLINI (5 marzo 1922-2 novembre 1975)
"L'Italia è un paese che diventa sempre più stupido e ignorante. Vi si coltivano retoriche sempre più insopportabili. Non c'è del resto conformismo peggiore di quello di sinistra, soprattutto naturalmente quando viene fatto proprio anche dalla destra".
(P.P.Pasolini 1973)

Un semplice "visionario" o meglio "genio" di cui tutti dovremo sentire la mancaza e che 40/50 anni fa aveva capito tutto... è probabilmente per quello che l'hanno fatto fuori e non per le puttanate che c'hanno raccontato!!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
trotzkij
Inviato: 2/11/2013 10:49  Aggiornato: 2/11/2013 10:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
trotzkij
Inviato: 2/11/2013 12:02  Aggiornato: 2/11/2013 12:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Merio
Inviato: 2/11/2013 13:12  Aggiornato: 2/11/2013 13:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Commenti liberi

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
pippovinci
Inviato: 2/11/2013 14:54  Aggiornato: 2/11/2013 14:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2006
Da: palermo
Inviati: 102
 Re: Commenti liberi
caro Massimo, forse mi sono perso qualcosa. Ma la proiezione di COSA? avverrà domenica alle 10 al teatro Palladio alla Garbatella?

Merio
Inviato: 2/11/2013 14:58  Aggiornato: 2/11/2013 14:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Commenti liberi
Della nuova pearl harbor...

link...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
sybill
Inviato: 2/11/2013 16:10  Aggiornato: 2/11/2013 16:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2010
Da:
Inviati: 158
 Re: Commenti liberi

phobos
Inviato: 2/11/2013 21:51  Aggiornato: 2/11/2013 21:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Commenti liberi
A proposito dello scandalo NSA che andava avanti ormai da diversi decenni, tutto questo gigantesco apparato, capace di intercettare pure uno starnuto, non è stato in grado di prevenire l'11/9!

Ma vi pare credibile?

peonia
Inviato: 3/11/2013 0:13  Aggiornato: 3/11/2013 0:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
edo
Inviato: 3/11/2013 6:54  Aggiornato: 3/11/2013 6:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Commenti liberi
Citazione:
tra me e me, mi consolo pensando che anche dopo, di là....potrò vedere che succede quà...


Credo che quando saremo la, non c'importerà nulla di qua. Ti consiglio di leggere "milioni di farfalle".

peonia
Inviato: 3/11/2013 10:59  Aggiornato: 3/11/2013 10:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
edo, conosco il libro, l'autore, anche se non l'ho letto. Anche io credo che, una volta lasciato il corpo, la nuova dimensione sia molto più "consona" ed attraente di questa, con annessi e connessi...però nulla ci vieta di averne coscienza; fosse solo perchè magari qualche nostro caro ancora si dibatte in essa....
Grazie comunque per il consiglio, buona domenica

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
alexcam
Inviato: 3/11/2013 13:52  Aggiornato: 3/11/2013 13:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2013
Da: Lyon
Inviati: 94
 Re: Commenti liberi

horselover
Inviato: 3/11/2013 15:53  Aggiornato: 3/11/2013 15:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
i nazisti usa

Clansman
Inviato: 3/11/2013 19:17  Aggiornato: 3/11/2013 19:17
So tutto
Iscritto: 20/9/2013
Da: Firenze
Inviati: 30
 Re: Commenti liberi
Sarai presente solo a roma, Massimo?
In caso affermativo, anche se dovrò fare la levataccia, verrò.
Al limite se c'è qualche pazzo da Firenze che vuol venire a Roma si smezza le spese.

crunch
Inviato: 3/11/2013 19:19  Aggiornato: 3/11/2013 19:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Commenti liberi
con ben 6 (sei) mesi di anticipo comincia la campagna denigratoria contro grillo e i M5S

http://www.repubblica.it/politica/2013/11/03/news/se_vince_grillo_il_paese_va_a_rotoli-70118644/?ref=HREA-1

verrebbe voglia di votarli solo per quello, un po come probabilmente a febbraio le dichiarazioni anti grillo di luttwak fecero crescere non poco le percentuali dei 5S qualche settimana prima del voto

ma adesso mancano sei mesi, se si continua cosi' alle europee grillo potrebbe persino incrementare....


trotzkij
Inviato: 3/11/2013 19:47  Aggiornato: 3/11/2013 19:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Jurij
Inviato: 3/11/2013 19:50  Aggiornato: 3/11/2013 19:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Commenti liberi
Se ci sono ancora dubbi su con chi si ha a che fare :

"BERNA - Non solo Ginevra. Ma anche Zurigo e Berna. L'Agenzia di sicurezza nazionale (Nsa) degli Stati Uniti avrebbe dunque monitorato anche altre città svizzere. A rivelarlo è oggi il giornale "Schweiz am Sonntag", il quale ha riportato dichiarazioni da parte di un ex collaboratore dei servizi di sicurezza americani. "L'unità principale dei servizio di raccolta dati si trova a Ginevra presso l'Onu. Ma altre unità potrebbero trovarsi anche all'ambasciata americana a Berna e presso il Consolato degli Stati Uniti a Zurigo ", ha dichiarato l'ex dipendente della NSA .

Il sospetto dunque è che a Zurigo siano state installate attrezzature di ascolto all'interno del consolato. Non solo ma anche per captare dati attraverso Internet. Secondo le rivelazioni fatte sembra che gli americani fossero interessati alla piazza finanziaria svizzera . "L'obiettivo era anche il vicino Liechtenstein" ha rivelato la talpa."

fonte:
http://www.tio.ch/News/Svizzera/762522/Gli-Stati-Uniti-hanno-spiato-anche-Zurigo-e-Berna/

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 3/11/2013 19:52  Aggiornato: 3/11/2013 19:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Commenti liberi
ed ancora :

"È chiaro che la Svizzera collabora con i servizi di informazione americani", ha affermato il consigliere nazionale UDC. Si tratta di sapere fino dove va questa cooperazione. Senza confermare un legame con la NSA, l'ex consigliere federale non l'ha tuttavia escluso.
Ai media, mercoledì a Berna, il presidente della Confederazione Ueli Maurer aveva chiaramente negato qualsiasi collaborazione con la NSA: " Non abbiamo alcun contatto e non scambiamo dati con la NSA" aveva affermato.
A questo proposito, ieri al "Tages-Anzeiger", il consigliere nazionale Carlo Sommaruga (PS/GE) ha detto che desidera recarsi a Mosca per ottenere le informazioni direttamente da Eric Snowden su ciò che faceva la NSA a Ginevra, visto che lui stesso vi era impiegato".
Da parte sua Blocher è sicuro che nella sede delle Nazioni Unite a Ginevra vengano effettuate intercettazioni. "Gli edifici dell'Onu a Ginevra sono centrali di informazione", ha detto. Quando era consigliere federale, erano state trovate stazioni di ascolto durante lavori di risanamento. "Ma poiché si trattava di un edificio dell'Onu, non si è potuto fare niente", ha precisato.
Complessivamente Blocher considera la registrazione e la trasmissione di dati elettronici pericolosi. È quindi "completamente sbagliato" - sostiene - voler introdurre il voto elettronico: la segretezza del voto non è garantita e lo scrutinio manipolato o falsificato."

Va notato il tocco finale sul voto elettronico....
è finita per l'era elettronica, soldi nel borsellino e decisioni sulla carta !
Vfc digitale.

Fonte:
http://www.cdt.ch/confederazione/cronaca/94431/svizzera-legami-con-la-nsa.html

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
f_z
Inviato: 3/11/2013 20:03  Aggiornato: 3/11/2013 20:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: HomSapiens Inviato: 2/11/2013 10:46:40

anche per me in quella strofa ha sempre detto "chi ama la zia", perchè secondo te dice chi ama la cia?


Adesso ho capito l'arcano!

La versione originale della canzone diceva effettivamente "chi ama la zia", ma io non ho quella e mi sono fatto l'orecchio sulla versione live pubblicata in "Live & rarities" che invece dice (senza ombra di dubbio in questo caso) "chi ama la CIA".

Questo sposta i termini della questione, in quanto mi suggerisce che Rino effettivamente scrisse "CIA" ma probabilmente quella parola e' stata cambiata su pressione di qualcuno al tempo in cui il singolo venne pubblicato.

Intanto pero' Rino nei concerti probabilmente se ne fregava e recitava la parola "originale" ed e' riuscito alla fine a farla uscire su un disco (postumo).

Ovviamente queste sono supposizioni e la verita' non la sapremo mai, ma e' curioso che Rino in concerto abbia sostituito proprio quella parola...poi conoscendo il personaggio...

Questa e' una delle versioni dal vivo (edit: questa e' la stessa che ho io) su cui puoi verificare:
https://www.youtube.com/watch?v=45o-psRjWBc

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
peonia
Inviato: 3/11/2013 22:20  Aggiornato: 3/11/2013 22:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
la notizia è di luglio scorso, ma io non ne avevo sentito parlare..se anche voi non l'aveste saputo...ora lo sapete!


PIRAMIDI AL POLO SUD ! IN ANTARTIDE ( PIRAMIDI ALIENE ) -

La scienza non esclude che in passato l’Antartide possa essere stato un luogo dal clima temperato.ALCUNE immagini scattate in ( Antartide ) rivelano l’esistenza , di PIRAMIDI sotto i ghiacci del Polo Sud ! immagini scattate , da un gruppo di esploratori impegnati nella scalata del Massiccio Vinson, la montagna più alta dell’Antartide, situata a circa 1.200 km dal polo sud. La montagna è lunga circa 21 km e larga circa 13. Si trova all’interno della catena del ( Sentinel Range ) Secondo uno studio dei ricercatori della scuola politecnica federale di Losanna pubblicato sulla rivista “Palaeogeography, Palaeoclimatology, Palaeoecology“, l’ultima era glaciale si sarebbe conclusa circa 14.500 anni fa. Lo studio rivela che l’Europa si sarebbe riscaldata di 5 gradi centigradi e che lo scioglimento dei ghiacciai avrebbe liberato in atmosfera ossido di azoto, accelerando a sua volta il processo. I ricercatori affermano che la maggior parte della sostanza sarebbe stata sprigionata dalle piante che cominciavano a prosperare proprio nelle aree appena riscaldate. Uno slittamento polare avvenuto 14.500 anni fa, avrebbe potuto spedire l’Antartico nell’attuale posizione polare, generando un repentino congelamento di tutto ciò che vi era sopra? L’unica cosa certa è che questa transizione è avvenuta in coincidenza di una delle solite crisi inspiegate, tanto grave da costituire lo spartiacque fra due ere geologiche, il Pleistocene e l’Olocene. L’era pleistocenica giunge al suo termine, segnato da un imponente risveglio dell’attività vulcanica, da terremoti spaventosi, testimoniati dal crollo delle volte nella maggior parte delle caverne del mondo, e da immani alluvioni, che travolgono milioni di animali. In tutto il mondo ci sono testimonianze di ecatombi agghiaccianti.



https://www.youtube.com/watch?v=eOT7EKHR97Y#t=81


...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
ayarbor
Inviato: 4/11/2013 0:11  Aggiornato: 4/11/2013 0:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/1/2010
Da:
Inviati: 227
 Re: Commenti liberi
Per una volta i vaccini non c'entrano, o comunque non del tutto.

Il "Premio Ilaria Alpi" 2013, per la categoria miglior inchiesta televisiva italiane di web-tv, dovrebbe essere rivisto.

Volendo investigare sull'anomala incidenza di patologie osservate alla (sola) popolazione appartenente alla classe militare italiana il servizio "di inchiesta" sembra preferire un'unica giustificazione possibile ammessa e lasciando estranee le conseguenze legate all'esposizione dei militari nei poligoni di tiro come nelle zone tatro di guerra, all'uso e trattamento di materiale bellico e a tutte le polveri prodotte ad alta temperatura provenienti da armi all'uranio impoverito fino a tutti i proiettili che funzionano ad alta temperatura e che producendo una ricaduta di scarto in quanto sottile può viaggiare anche molto lontano dalle zone strettamente interessate come quelle dei poligoni o di esercitazione andando ad interessare chiunque indistintamente e non solo i militari.
Ma al contrario non è possibile ammettere ciò che gia si conosce perfettamente cioè dell'uso improprio e delle patologie ed anomalie che innescano questo tipo di armamenti in quanto "armi di distruzione di massa" a tutto campo....





Citazione:
Saranno presenti Massimo Mazzucco, Giuletto Chiesa, Fedinando Imposimato, Pino Cabras.

Sarebbe bello riuscire ad esserci anch'io ad assistere, ma probabilmente non sarà possibile per me.
Se poi viene messo in rete il video soprattutto per la parte riguardante il dibattito, me lo guardo volentieri

peonia
Inviato: 4/11/2013 1:25  Aggiornato: 4/11/2013 1:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
La follia e lo schifo non hanno mai fine?! io sto impazzendo a vedere quel che succede ogni giorno, ma certe cose le posso contrastare o perlomeno affrontare, altre come questa mi danno una tale nausea, rabbia e sconforto, mi fanno venire istinti omicidi che proprio non fanno parte della mia natura!
che possiamo fare? vi prego ditemi che si può fare qualcosa!

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-europa/corso-masturbazione-sesso-bimbi-4-anni-indicazioni-oms-1708239/

è disgustoso....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
perfidia83
Inviato: 4/11/2013 9:21  Aggiornato: 4/11/2013 9:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/10/2009
Da:
Inviati: 86
 Re: Commenti liberi
beh se vieni proprio dietro casa mia come faccio a non venire??

Grande Mazzucchè!!!!!!!

Questi sono i miei principi, e se non ti piacciono... beh, ne ho altri.
Groucho Marx
trotzkij
Inviato: 4/11/2013 11:22  Aggiornato: 4/11/2013 11:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
trotzkij
Inviato: 4/11/2013 19:34  Aggiornato: 4/11/2013 19:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
trotzkij
Inviato: 5/11/2013 20:23  Aggiornato: 5/11/2013 20:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
peonia
Inviato: 7/11/2013 12:22  Aggiornato: 7/11/2013 12:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
http://gabrielelombardo.altervista.org/esercitazione-lascera-al-buio-per-due-giorni-stati-uniti-canada-e-messico/


cosa accadrà in quei giorni?? il 13.11.13 NON FA BEN PENSARE.....

manca poco.....bisogna solo attendere e pregare non accada nulla di orrendo.

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Sertes
Inviato: 7/11/2013 12:39  Aggiornato: 7/11/2013 12:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
"Esercitazione lascerà al buio per due giorni Stati Uniti, Canada e Messico"

La notizia è un falso.

An electrical grid joint drill simulation is being planned in the United States, Canada and Mexico. Thousands of utility workers, FBI agents, anti-terrorism experts, governmental agencies, and more than 150 private businesses are involved in the November power grid drill.

L'esercitazione coinvolgerà 150 aziende in tutto il nord america, nonchè lavoratori del settore, agenti fbi, agenti anti-terrorismo, agenzie del governo.

Dire che l'esercitazione lascerà al buio per due giorni Stati Uniti, Canada e Messico è falso e criminale.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
polaris
Inviato: 7/11/2013 13:11  Aggiornato: 7/11/2013 13:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Commenti liberi
E' ufficiale, Arafat è stato avvelenato con il polonio...mi chiedo chi sia stato.

Arafat:Israele,non lo abbiamo avvelenato

Excusatio non petita, accusatio manifesta

Ecco il rapporto di 108 pagine del laboratorio di Losanna che ha condotto i test.

In sintesi su blitzquotidiano.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
peonia
Inviato: 7/11/2013 13:58  Aggiornato: 7/11/2013 13:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
senoniochi
Inviato: 7/11/2013 15:04  Aggiornato: 7/11/2013 15:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2006
Da: roma
Inviati: 58
 Re: Commenti liberi
@Peonia e Sertes:

ho dato un'occhiata e:
- il primo link non mi sembra parli di alcuna esercitazione del genere, è un articolo generale sulle attività del DHS
- al secondo non ho potuto accedere, perché chiede una login di accesso che non ho
- il terzo è il testo originale inglese dell'articolo italiano che hai postato, quindi non è una fonte indipendente

- il quarto, effettivamente, è una fonte indipendente e contiene in sé alcuni link, tra cui:
http://www.nytimes.com/2013/08/17/us/as-worries-over-the-power-grid-rise-a-drill-will-simulate-a-knockout-blow.html?_r=1&, che parla della simulazione, già programmata dall'agosto scorso.

La notizia quindi è vera...
...poi ognuno può prenderla con l'allarmismo che crede, per l'immediato e in prospettiva.

metodico
Inviato: 7/11/2013 15:30  Aggiornato: 7/11/2013 15:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/10/2013
Da: bologna
Inviati: 55
 Re: Commenti liberi
l'articolo del nytimes, che per un attimo possiamo ritenere la fonte "ufficiale" tra quelle linkate,è del 16 agosto 2013 ed effettivamente parla di un "drill" pianificato per novembre
mi chiedo intanto come stiamo traducendo "drill" qui tra di noi

poi sempre nell'articolo viene linkata questa presentazione
http://www.spp.org/publications/13%20-%20CIPC%20Brief%20%28Harrell%20Conway%20Mar%202013%29%20V2.pdf

qui si specificano le date del 13-14 novembre
però non trovo un chiaro riferimento a black-out programmato
l'unica volta in cui è scritto black-out è su una slide:
Scenario Imperatives ___ Cyber and Physical Vectors with Extended Conditions ___ Feature prolonged black-out, potentially to be
played in TTX

non ho capito bene cosa sia TTX, facilitate senior TTX, executive TTX
suggerimenti? a naso mi sembra un gruppo di persone addette ad una specifica funzione aziendale dalle diverse compagnie coinvolte nel "drill"

EDIT
avevo caricato la pagina per scrivere il commento e non mi ero accorto che senoniochi mi aveva anticipato

Sertes
Inviato: 7/11/2013 15:36  Aggiornato: 7/11/2013 15:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
peonia ha scritto:
da dove lo evinci che è un falso criminale?


Dal fatto che confonde apposta un'esercitazione che comprende alcune strutture statali, e 150 aziende private, con un:

"Esercitazione lascerà al buio per due giorni Stati Uniti, Canada e Messico"

Leggerissima differenza tra "migliaia di agenti e 150 aziende" e "l'intero nord america". Questa sì paventa il "procurato allarme".

Comunque sono poi cazzi suoi, qui la precisazione l'abbiamo fatta.

(EDIT: Però poi la paghiamo tutti, perchè sono poi articoli minchiata come quello là che spianano la strada per quelle leggi che vorrebbero permettere alla legge di oscurare i siti senza preavviso.)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
toussaint
Inviato: 7/11/2013 15:37  Aggiornato: 7/11/2013 15:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
dunque, se l'evento sembra assodato ci sarà, ammettiamo che sia solo un'esercitazione.
ma a che scopo?
un'esercitazione così "pesante" può spiegarsi solo con il timore di una minaccia viva e vicina.
quale?
io mi chiederei questo...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Sertes
Inviato: 7/11/2013 15:41  Aggiornato: 7/11/2013 15:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
E' un po' che la menano con la vulnerabilità della rete elettrica negli Stati Uniti, quindi è normale che vogliano fare una piccola esercitazione molto limitata e molto selezionata come questa.

Lo scrivono pure gli articoli: l'esercitazione mira a vedere cosa succede nel caso di un blackout per capire come ci si comporta.

Ma ti sembra che per fare un test lasciano al buio per due giorni il nord america? Macheccazzo.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
senoniochi
Inviato: 7/11/2013 15:48  Aggiornato: 7/11/2013 15:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2006
Da: roma
Inviati: 58
 Re: Commenti liberi
doverosa precisazione:

per "notizia è vera" intendo l'esercitazione.
Tra i suoi effetti non dovrebbe certo esserci il blackout totale, quindi l'articolo inglese originale per l'immediato è allarmista oltre il dovuto.

Poi però contiene misure che sono di buon senso e da tenere a mente "per il caso in cui".

C'era anche stata un'altra esercitazione simile, un po' più piccola, 2 anni fa.

toussaint
Inviato: 7/11/2013 15:48  Aggiornato: 7/11/2013 15:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
sertes, esercitazioni di questo tipo costano e dunque si fanno solo se il rischio è reale e con una buona probabilità di accadimento.
le esercitazioni antisismiche si fanno in Giappone, non certo in GB che credo non abbia mai avuto un terremoto.
dunque, la minaccia è consistente sia che provenga da nemici interni o esterni oppure dall'attività solare o dagli alieni.
oppure, chissà, come dicono gli ultra complottisti, potrebbero essere veramente prove tecniche di golpe.
chi siamo noi per saperlo?
chi vivrà, vedrà...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
gamete
Inviato: 7/11/2013 18:56  Aggiornato: 7/11/2013 18:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Commenti liberi
non so se lo avete gia visto

9/11 New HQ Military Plane Footage - Undeniable new 9/11 WTC DRONE PLANE PROOF

http://www.youtube.com/watch?v=cHHghW4Pg5k&feature=youtu.be

peonia
Inviato: 7/11/2013 19:03  Aggiornato: 8/11/2013 0:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Dato che io la pagina l'avevo vista e miè sembrato strano che bisognasse ora fare un login, ho armeggiato per bypassare l'ostacolo e l'ho trovata:




U.S.
WORLD U.S. POLITICSEDUCATIONTEXASN.Y. / REGION BUSINESS TECHNOLOGY SCIENCE HEALTH SPORTS OPINION ARTS STYLE TRAVEL JOBS REAL ESTATE AUTOS
As Worries Over the Power Grid Rise, a Drill Will Simulate a Knockout Blow

Frank Franklin II/Associated Press
New York City during a blackout in 2003. More than 150 companies and groups will take part in a drill that will simulate attacks on the power grid.
By MATTHEW L. WALD
Published: August 16, 2013

WASHINGTON — The electric grid, as government and private experts describe it, is the glass jaw of American industry. If an adversary lands a knockout blow, they fear, it could black out vast areas of the continent for weeks; interrupt supplies of water, gasoline, diesel fuel and fresh food; shut down communications; and create disruptions of a scale that was only hinted at by Hurricane Sandy and the attacks of Sept. 11.
National Twitter Logo.
Connect With Us on Twitter
Follow @NYTNational for breaking news and headlines.
Twitter List: Reporters and Editors
This is why thousands of utility workers, business executives, National Guard officers, F.B.I. antiterrorism experts and officials from government agencies in the United States, Canada and Mexico are preparing for an emergency drill in November that will simulate physical attacks and cyberattacks that could take down large sections of the power grid.

They will practice for a crisis unlike anything the real grid has ever seen, and more than 150 companies and organizations have signed up to participate.

“This is different from a hurricane that hits X, Y and Z counties in the Southeast and they have a loss of power for three or four days,” said the official in charge of the drill, Brian M. Harrell of the North American Electric Reliability Corporation, known as NERC. “We really want to go beyond that.”

One goal of the drill, called GridEx II, is to explore how governments would react as the loss of the grid crippled the supply chain for everyday necessities.

“If we fail at electricity, we’re going to fail miserably,” Curt Hébert, a former chairman of the Federal Energy Regulatory Commission, said at a recent conference held by the Bipartisan Policy Center.

Mr. Harrell said that previous exercises were based on the expectation that electricity “would be up and running relatively quick” after an attack.

Now, he said, the goal is to “educate the federal government on what their expectations should or shouldn’t be.” The industry held a smaller exercise two years ago in which 75 utilities, companies and agencies participated, but this one will be vastly expanded and will be carried out in a more anxious mood.

Most of the participants will join the exercise from their workplaces, with NERC, in Washington, announcing successive failures. One example, organizers say, is a substation break-in that officials initially think is an attempt to steal copper. But instead, the intruder uses a USB drive to upload a virus into a computer network.

The drill is part of a give-and-take in the past few years between the government and utilities that has exposed the difficulties of securing the electric system.

The grid is essential for almost everything, but it is mostly controlled by investor-owned companies or municipal or regional agencies. Ninety-nine percent of military facilities rely on commercial power, according to the White House.

The utilities play down their abilities, in comparison with the government’s. “They have the intelligence operation, the standing army, the three-letter agencies,” said Scott Aaronson, senior director of national security policy at the Edison Electric Institute, the trade association of investor-owned utilities. “We have the grid operations expertise.”

That expertise involves running 5,800 major power plants and 450,000 miles of high-voltage transmission lines, monitored and controlled by a staggering mix of devices installed over decades. Some utilities use their own antique computer protocols and are probably safe from hacking — what the industry calls “security through obscurity.”

But others rely on Windows-based control systems that are common to many industries. Some of them run on in-house networks, but computer security experts say they are not confident that all the connections to the public Internet have been discovered and secured. Many may be vulnerable to software — known as malware — that can disable the systems or destroy their ability to communicate, leaving their human operators blind about the positions of switches, the flows of current and other critical parameters. Experts say a sophisticated hacker could also damage hard-to-replace equipment.

In an effort to draw utilities and the government closer, the industry recently established the Electricity Sub-Sector Coordinating Council, made up of high-level executives, to meet with federal officials. The first session is next month.

As Worries Over the Power Grid Rise, a Drill Will Simulate a Knockout Blow
Published: August 16, 2013


(Page 2 of 2)

Preparation for the November drill comes as Congress is debating laws that could impose new standards to protect the grid from cyberattacks, but many in the industry, some of whom would like such rules, doubt that they can pass.
National Twitter Logo.
Connect With Us on Twitter
Follow @NYTNational for breaking news and headlines.
Twitter List: Reporters and Editors
The drill is also being planned as conferences, studies and even works of fiction are raising near-apocalyptic visions of catastrophes involving the grid.

A National Academy of Sciences report last year said that terrorists could cause broad hardship for months with physical attacks on hard-to-replace components. An emerging effort led in part by R. James Woolsey, a former director of the Central Intelligence Agency, is gearing up to pressure state legislatures to force utilities to protect equipment against an electromagnetic pulse, which could come from solar activity or be caused by small nuclear weapons exploded at low altitude, frying crucial components.

An attack using an electromagnetic pulse is laid out in extensive detail in the novel “One Second After,” published in 2009 and endorsed by Newt Gingrich. In another novel, “Gridlock,” published this summer and co-written by Byron L. Dorgan, the former senator from North Dakota, a rogue Russian agent working for Venezuela and Iran helps hackers threaten the grid. In the preface, Mr. Dorgan says such an attack could cause 10,000 times as much devastation as the terrorists’ strikes on Sept. 11, 2001.

Despite the growing anxiety, the government and the private sector have had trouble coordinating their grid protection efforts. The utility industry argues that the government has extensive information on threats but keeps it classified. Government officials concede the problem, and they have suggested that some utility executives get security clearances. But with hundreds of utilities and thousands of executives, it cannot issue such clearances fast enough. And the industry would like to be instantly warned when the government identifies Internet servers that are known to be sources of malware.

Another problem is that the electric system is so tightly integrated that a collapse in one spot, whether by error or intent, can set off a cascade, as happened in August 2003, when a power failure took a few moments to spread from Detroit to New York.

Sometimes utility engineers and law enforcement officials also seem to speak different languages. In his book “Protecting Industrial Control Systems From Electronic Threats,” Joseph Weiss, an engineer and cybersecurity expert, recounted a meeting between electrical engineers and the F.B.I. in 2008. When an F.B.I. official spoke at length about I.E.D.’s, he was referring to improvised explosive devices, but to the engineers the abbreviation meant intelligent electronic devices.

And experts fear government-sponsored hacking. Michael V. Hayden, another former C.I.A. director, speaking at the Bipartisan Policy Center conference, said that the Stuxnet virus, which disabled some of Iran’s centrifuges for enriching uranium, might invite retaliation.

“In a time of peace, someone just used a cyberweapon to destroy another nation’s critical infrastructure,” he said. “Ouch.”

MA CHE SIA PER IL 13.11.13 NON VI DICE NULLA? COME SI

ho parlato con un'amica che vive in Canada e mi ha detto che sono stati avvertiti ,uno a uno telefonicamente! di non allarmarsi perchè il 13.11 ci sarà una simulazione con qualche blackout momentaneo e sirene di allarme suoneranno...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 8/11/2013 22:07  Aggiornato: 9/11/2013 22:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Se vincete la vostra ritrosia e guardate questo articolo con video molto interessante, c'è qualcosa di legato anche al GRID Drill Blackout....
http://www.iconicon.it/blog/2013/11/messaggio-misterioso-che-ossessiona-il-web/

poi non dite che non ve l'avevo detto!


RUN AWAY SECTOR NY WATER
BE READY
........

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Nomit
Inviato: 9/11/2013 14:57  Aggiornato: 9/11/2013 14:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: Commenti liberi
ho sentito che perfino un satellite dell'Agenzia Spaziale Europea ha finito il combustibile e si sta per schiantare (in tanti piccoli pezzi) sulla terra, forse anche nel centro-nord dell'Italia

sembra una presa per il culo

metodico
Inviato: 9/11/2013 15:43  Aggiornato: 9/11/2013 15:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/10/2013
Da: bologna
Inviati: 55
 Re: Commenti liberi
Nomit: perchè presa per il..?
E' già successo, e immagino che accadrà con frequenza maggiore nei prossimi anni, a causa dell'affollamento delle orbite e dei satelliti al termine della loro vita utile
http://www.ilmessaggero.it/tecnologia/hitech/satellite_nasa_rischio_marginale_di_caduta_pezzi_sul_nord_italia/notizie/164051.shtml

Nomit
Inviato: 9/11/2013 16:24  Aggiornato: 9/11/2013 16:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: Commenti liberi
mi riferivo all'ironia del satellite dell'Europa che finisce il carburante come gli stati della UE stanno finendo i soldi (a quanto dicono nel documentario "In difesa dell'Euro")

poi non so se far finire il carburante ai satelliti lasciando precipitare pezzi da un quintale sia la procedura standard

ironia della sorte, si chiama anche "Goce", che assomiglia a "goccie"

mi ricorda il caso della Costa Concordia e le ipotesi sul presunto rito massonico che si leggevano a proposito (non che io sostenga che si tratti di questo, dico solo che è una vicenda curiosa)

peonia
Inviato: 9/11/2013 20:32  Aggiornato: 9/11/2013 20:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
http://dadietroilsipario.blogspot.it/2013/11/obama-firma-un-altro-ordine-esecutivo.html

.....L'ultimo ordine esecutivo, incostituzionale, stabilisce che una task force composta da agenti statali e locali sia incaricata di " indicare all'amministrazione le modalità di risposta a gravi tempeste, incendi, inondazioni e altri potenziali effetti del cambiamento climatico" secondo quanto riferito da Fox News.
L'ordine esecutivo riunisce i più svariati eventi climatici estremi sotto la screditata rubrica del cambiamento climatico. Autorizzerà la costruzione di nuovi codici federali sotto la dicitura sostenibilità "Agenda21" e promette di "affrontare impatti climatici e bisogni infrastrutturali". Il provvedimento è stato lodato dall'EPA e dal suo amministratore, Gina McCarthy, che ha dichiarato che servirà come "linea guida per il lavoro dell'agenzia" e obbliga la nazione ad affrontare quelle che si ritiene possano essere "sfide del clima".
L'ordine esecutivo tratterà i trasferimenti dal governo federale agli stati, qualora questi si rifiutino di firmare le ultime proposte ingannevoli sul clima. "Diffonderà nuovi cambiamenti sull'uso della terra e sulle politiche di risorse", "riportare l'attenzione sulle informazioni sul cambiamento climatico ed il loro uso al fine di spingere una nuova agenda all'interno di ogni priorità del governo federale", e, cosa estremamente importante, renderà immuni queste politiche da ogni impugnazione stabilendo "una nuova organizzazione interna per coordinare gli sforzi durante un sequestro governativo ed eventuali futuri shutdown"
Uno studio dello scorso anno smonta il grafico a "mazza da hockey" di Al Gore sul riscaldamento e conclude che i risultati statistici sul cambiamento climatico prodotti dal Pannello intergovernativo sul Cambiamento Climatico (IPCC) e associazioni correlate sono "abbastanza sbagliati".
I dati elaborati agli inizi di quest'anno dal Centro ricerche della Nasa di Langley, scrive Ethan A.Huff per Natural News, rivelano che "tutti quei gas serra che Al Gore e gli altri imbroglioni del riscaldamento globale imputano come causa del surriscaldamento e della distruzione del pianeta stanno in realtà raffreddando quest'ultimo".......

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
ivan
Inviato: 10/11/2013 4:00  Aggiornato: 10/11/2013 4:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
link il paese che insulta chi dice la verità ...
di Maddalena Balacco - 09/11/2013


Citazione:

Avevamo già parlato del dramma della scomparsa della verità in un paese come il nostro, da sempre avvezzo a cercare più i leader che le soluzioni, più la squadra che l’idea, e via discorrendo.
Esempio lampante di ciò è la querelle che oggi ha visto protagonista suo malgrado Saccomanni, il quale ha fatto presente che la mossa propagandistica sull’eliminazione dell’Imu costa. Costa tanto. Non ce la potremmo permettere. E sicuramente in futuro la pagheremo cara.
E fin qui, la buonanima di Padoa Schioppa direbbe, nulla di nuovo sotto il sole. Ci fa piacere infatti ricordare che il povero Tommaso fu oggetto di duri improperi quando fece presente che continuare a fare le cicale invece delle formiche ci avrebbe condotto a… toh, ci avrebbe condotto esattamente a oggi.
Però oggi, a oggi, ci siamo arrivati: e quindi fa specie vedere che ancora non abbiamo imparato un cazzo, sostanzialmente. Lo dimostrano in ordine di tempo la richiesta della Carfagna a Saccomanni di chiedere scusa “per l’incertezza che fa pagare all’Italia” (scusa di cosa? Di aver detto una verità sacrosanta che tutti conoscono ma fanno finta che no? E chiedere scusa per la schifezza che ci avete lasciato, invece, no vero?) e l’incredibile boutade serale dei 5 stelle (con Pdl vendi-spiagge annessi) incentrata su un reddito di cittadinanza che risulta francamente incomprensibile, come proposta, in un paese che fatica a pagare i suoi statali e le pensioni.
Sogni, favole, cazzate, che hanno distrutto questo paese da quando è nato e continuano a volare come avvoltoi sul suo cadavere, in cerca di un brandello putrefatto di carne sfuggito ai becchi famelici degli amici di stormo.
Il primo, vero problema di questo paese è che chi lo vive (e spesso anche quelli che lo hanno abbandonato) ancora crede che la via facile esista, che non bisogna impegnarsi per le cose, che anni di errori – anche nostri – possano passare senza essere giudicati e pagati, tanto poi arriva qualcuno che mette tutto apposto. Babbo Natale, di solito.
Nel frattempo questa corsa alla promessa più grossa ci sta lentamente regalando il colpo di grazia. Magari ce lo meritiamo. Forse è inevitabile. Chissà, saremo nati per essere schiavi degli incompetenti. L’unica cosa certa è che pagheremo cara, carissima la nostra cialtronaggine. Propongo un nome per la tassa che dovrà – giocoforza – essere introdotta per coprire le promesse demagogiche che ci danno in pasto per fotterci: Bencista.

invisibile
Inviato: 10/11/2013 8:51  Aggiornato: 10/11/2013 8:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi
Citazione:
ivan Inviato: 10/11/2013 4:00:51

link il paese che insulta chi dice la verità ... di Maddalena Balacco - 09/11/2013


Puro distillato di menzogna e disinformazione.

Manca un tuo commento a questa robaccia... troppa vergogna?

Disgustoso

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
peonia
Inviato: 10/11/2013 18:41  Aggiornato: 10/11/2013 18:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
http://sarde.altervista.org/2013/06/20/scoperti-migliaia-di-tunnel-sotterranei-delleta-della-pietra-che-si-estendono-in-tutta-europa-dalla-scozia-alla-turchia/

Molto interessanti....ma saranno preistoriche? sarà stato questo il modo in cui molte civiltà così lontane sono propagate altrove? il mistero per ora resta...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 11/11/2013 20:20  Aggiornato: 11/11/2013 20:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/11/krugman-denuncia-il-complotto-europeo.html

In effetti è una lettura di Hollande molto diversa da quella che avevo percepito dal background noise... e forse so perchè a questo punto...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
f_z
Inviato: 12/11/2013 11:21  Aggiornato: 12/11/2013 11:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Commenti liberi
Uno dei migliori che abbia mai letto finora:

Il sistema in cui viviamo

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Sertes
Inviato: 12/11/2013 11:26  Aggiornato: 12/11/2013 11:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Di nuovo resto stupefatto di fronte ad uno stato che non svincola i suoi debiti verso le imprese ma ti richiede un ACCONTO IRES pari al 101% dell'IRES.

Acconto.
Pari al totale.
No, superiore.
Ok: probabilmente ho capito male io.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
peonia
Inviato: 12/11/2013 12:39  Aggiornato: 12/11/2013 12:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
https://www.youtube.com/watch?v=SZascyM-N1E

CHE FINE FARA' STA ISON? E NOI?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 12/11/2013 15:45  Aggiornato: 12/11/2013 15:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
http://fractionsofreality.blogspot.it/2013/11/il-tifone-delle-filippine-e-stato.html

Il dottor Michio Kaku, il Canale Meteo e la CNN hanno discusso delle tempeste tropicali causate da fasci di microonde ( sotto forma di impulsi).

I rapporti che sono emersi indicano che il tifone che ha colpito le Filippine è stato causato da un fascio di microonde. Il fascio di microonde è stato osservato nel Pacifico occidentale e sembra di aver creato il tifone.

Secondo quanto riferito vi è una base dell'aeronautica statunitense vicino alla sorgente del fascio di microonde.

La base USA nella località è essere riferita come un hub di comunicazione satellitare.


...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 12/11/2013 21:04  Aggiornato: 13/11/2013 10:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 13/11/2013 10:38  Aggiornato: 13/11/2013 10:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
crunch
Inviato: 14/11/2013 3:24  Aggiornato: 14/11/2013 3:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Commenti liberi
Citazione:
I rapporti che sono emersi indicano che il tifone che ha colpito le Filippine è stato causato da un fascio di microonde. Il fascio di microonde è stato osservato nel Pacifico occidentale e sembra di aver creato il tifone.


purtroppo pare sia proprio cosi', e i motivi sono ancora una volta militari, circondare la cina naturalmente

http://terrarealtime.blogspot.it/2013/11/gli-usa-hanno-causato-il-tifone-nelle.html

f_z
Inviato: 14/11/2013 17:25  Aggiornato: 14/11/2013 17:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: crunch Inviato: 14/11/2013 3:24:17

purtroppo pare sia proprio cosi', e i motivi sono ancora una volta militari, circondare la cina naturalmente



Ma no, sono solo coincidenze...ho giusto pescato una notizia precedente (in inglese da un sito filippino):




6 Nov 2013: blocco dei negoziati per presenza US nelle Filippine

Il ciclone e' arrivato li' 2 giorni dopo, ma guarda che coincidenza...

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
perspicace
Inviato: 14/11/2013 19:27  Aggiornato: 14/11/2013 19:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Problema Reazione Soluzione

Le classiche e puntuali coincidenze.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Grappa
Inviato: 15/11/2013 16:02  Aggiornato: 15/11/2013 16:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/9/2005
Da: ... nomade sulle colline di Langa e Monferrato
Inviati: 61
 Re: Commenti liberi
Salute

sto seguendo l'evolversi di questa iniziativa e considerato che ci coinvolgerà tutti in qualche modo, mi permetto di segnalare il video della riunione fatta dal comitato che ha promosso l'azione con l'intento di bloccare il paese dalle ore 22:00 dell' 8 dicembre p.v.

Conferenza stampa comitato promotore

Questo è il Volantino Ufficiale

La Pagina dell'evento su FB

… ho la sensazione che sarà un caldo Natale

Hic

... la Libertà è come il respiro, quando manca, soffochi Hic
peonia
Inviato: 16/11/2013 18:48  Aggiornato: 16/11/2013 18:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
http://www.futuroprossimo.it/il-mantello-dellinvisibilita-e-allultimo-stadio-impressionante/1741/


Io so già che lo userei per entrare a Montecitorio e prendere a sganassoni tutti, poi dopo che si è creato il panico, comincerei a prenderli a calci nel culo....ahhhh che soddisfazione!!!!!
quanto costerà?
invece che la maschera di V per Vendetta, il mantello invisibile.....una frotta di Invisibili alla riscossa!!!! wowwwwwwwwwwwww che sogno!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
crunch
Inviato: 17/11/2013 9:33  Aggiornato: 17/11/2013 9:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Commenti liberi
FEMA lager, gli usa preparano sei milioni di bare in plastica ciascuna capace di sei corpi......

http://www.nocensura.com/2013/11/circa-i-campi-fema-fema-camps.html

horselover
Inviato: 17/11/2013 18:09  Aggiornato: 17/11/2013 18:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
chissà perchè hanno portato i rifiuti tossici nella zona pià densamente popolata d'italia

peonia
Inviato: 18/11/2013 9:27  Aggiornato: 18/11/2013 9:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
arukimurakami
Inviato: 18/11/2013 21:16  Aggiornato: 18/11/2013 21:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/6/2004
Da:
Inviati: 406
 Re: Commenti liberi

l'unica cosa certa è il dubbio...
Giano
Inviato: 23/11/2013 18:30  Aggiornato: 23/11/2013 18:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Commenti liberi
«Stop alle scie chimiche» Il popolo del complotto scende in piazza

Stralcio:
Sarà una sorta di Woodstock tricolore per chi crede che proprio in questo momento Jfk, Elvis e Osama Bin Laden si stiano godendo la loro meritata pensione in uno fazzoletto di terra all'interno dell'area 51. Le scie chimiche, in effetti, sono l'alfa e l'omega di chi, per fede e professione, confonde bufale e verità.

Link al corriere

Decalagon
Inviato: 28/11/2013 13:21  Aggiornato: 28/11/2013 13:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Commenti liberi

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Decalagon
Inviato: 30/11/2013 0:11  Aggiornato: 30/11/2013 0:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Commenti liberi
Lo pubblico anche qui in anteprima assoluta




«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA