Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Inviato da Redazione il 12/9/2013 23:40:00 (7714 letture)

Incontro "live" con Giulietto Chiesa e Massimo Mazzucco sul 9/11.


Fonte Tommix.

(Non spaventatevi per la presenza di Attivissimo. Scompare quasi subito).

Ascoltate soprattutto l'ultimo intervento di Giulietto, a partire da 1h. 02.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
gparsifal
Inviato: 13/9/2013 1:45  Aggiornato: 13/9/2013 1:45
So tutto
Iscritto: 27/11/2008
Da:
Inviati: 29
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Ho ascoltato con interesse l'intervento di Chiesta che, di fondo, mi trova pienamente d'accordo.
Quello che mi chiedo, e che mi scervella, sono le motivazioni.
Neanche ai tempi dell'Iraq credevo si trattasse di conquistare le risorse disponibili, non può essere questa la motivazione.
Se la risorsa madre è l'energia, in sintesi, non li vedo così sprovveduti a non pensare a fonti di energie alternative.
Chi ci pensa, tra l'altro, viene "osteggiato" proprio dai potenti.
E' un nonsense, per come la vedo io, ovviamente.
L'unica motivazione plausibile, e cioè il motivo per cui questi potenti si comportino in questa maniera, è cercare di "sfoltire" la popolazione mondiale.
Questo assicurerebbe loro potere davvero a lunga durata.
Avrebbero altre centinaia di anni di speculazioni, come accenna Chiesa, di miliardi di dollari.
Non credo vogliano distruggere il mondo, perchè allora si, come dice Chiesa, sarebbero dei dementi strategicamente parlando.
Cosa mi è sfuggito, visto che la risposta, poi, ovviamente non la ho?

etrnlchild
Inviato: 13/9/2013 2:19  Aggiornato: 13/9/2013 2:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Giulietto Chiesa, sempre ottimista....
Battute a parte avrei da fare alcune osservazioni sui suoi interventi.

Chiesa dice che l'equilibrio di forze è finito e che gli USA sono in una posizione di enorme vantaggio tecnologico/militare da poter vincere anche avendo, per assurdo, tutto il mondo intero contro.

Quali sono le fonti per affermare che gli USA, e solo loro, sono 25 anni avanti tecnologicamente rispetto agli altri?

Voglio dire, può essere probabile visto il budget che loro stanziano per "armarsi", ma che ne sappiamo di Cina e Russia? Possibile che ci sia questo enorme divario?

E in quest'ottica, come si sposa la velleità o il tenero auspicio di dire con calma e a bassa voce che noi non abbiamo più bisogno di loro e quindi uscire dalla NATO, con la convinzione che sono in una posizione di forza assoluta?
Insomma, se accettiamo la premessa di indiscussa supremazia degli USA, cosa può far immaginare che ce lo lascerebbero fare? E quindi che senso avrebbe percorrere, desiderare una via che dalle premesse risulta impossibile realizzare?

Un'attimo e ci ritroviamo Letta che gasa i ribelli nostrani che si sono rotti il cazzo del governo e gli USA che ci bombardano per ristabilire l'ordine...

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Det.Conan
Inviato: 13/9/2013 2:27  Aggiornato: 13/9/2013 2:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Per fortuna che hai avvisato di Attivissimo.
Stavo per chiamare l'esorcista.
O Malanga.
Insomma,c'ha un Alieno in corpo

Det.Conan
Inviato: 13/9/2013 2:44  Aggiornato: 13/9/2013 2:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Il problema è che Chiesa ed altri ragionano ancora come ai tempi della Guerra Fredda.
E con la sola prospettiva materialista.
Ci sono gli Stati,l'imperialismo,le multinazionali,le banche,l'energia.
TUTTO GIUSTISSIMO E SACROSANTO.
Ma questo è il primo livello.
Il problema non sono gli USA in quanto tali.
E' il passo ulteriore che non fanno.
Cioè la volontà IDEOLOGICA e POLITICA di creare uno STATO MONDIALE OLIGARCHICO.
UNA RELIGIONE UNICA MONDIALE di cui Papa Francesco sarà il traghettatore.
E' il sogno dell'UOMO NUOVO,del PARADISO TERRESTRE e del SOL DELL'AVVENIRE messi insieme.
Vogliono dare un fine ultimo alla Storia Umana,vogliono far avverare(o auto-avverare)le profezie bibliche.
Questi qui non vogliono decimare la popolazione mondiale per fare soldi.
Ma perché sono razzisti in corpo,noi per loro non siamo che bestiame da allevare.
Questi signori vogliono uscire dai rifugi trovando un mondo devastato e ridotto in macerie e accoppiarsi come conigli.
Insomma,e' IL MONDO NUOVO,uno squallido film di fantascienza progettato secoli fa negli ambienti massonici.
E' un romanzo scritto da un pazzo seguace di qualche setta occulta che poi altri hanno preso sul serio come i fan di Guerre Stellari oggi.
E c'hanno costruito una religione.
E hanno deciso di realizzare il film partendo dalla sceneggiatura.
Ci sono stati ritardi,intoppi,licenziamenti e protagonisti deceduti ma il copione si è tramandato di mano in mano fino ad oggi.
Non è il petrolio che muove costoro ma la piena fiducia che rispettando questa sceneggiatura si possa arrivare alla fine della prima fase della storia dell'umanità.
Il loro scopo è vedere apparire un THE END sullo schermo della nostra specie.
Per poi ricominciare tutto daccapo.
Con un nuovo film.
Il loro.

Redazione
Inviato: 13/9/2013 5:47  Aggiornato: 13/9/2013 5:47
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
La sera dell'11 ho fatto due ore a Coast to Coast, dalle 22 alle 24.

http://www.coasttocoastam.com/

C'è qualcuno che è in grado di recuperare la registrazione? (Io non sono iscritto).

Grazie.

snoopy
Inviato: 13/9/2013 8:18  Aggiornato: 13/9/2013 8:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/6/2006
Da: phuket - thailandia
Inviati: 106
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
d' accordo con te conan , gli altri " 10 comandamenti " sono stati scolpiti su pietra 33 anni fa' e messi li' in bella vista : http://it.wikipedia.org/wiki/Georgia_Guidestones

Io so tutti questi nomi e so tutti i fatti ...
Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.

P.P. Pasolini

http://www.corriere.it/speciali/pasolini/ioso.html
invisibile
Inviato: 13/9/2013 11:35  Aggiornato: 13/9/2013 11:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Citazione:
Ascoltate soprattutto l'ultimo intervento di Giulietto, a partire da 1h. 02.


Chiesa:

"In un sistema finito di risorse, una crescita infinita è impossibile".

Una civiltà che crede possibile il contrario è una civiltà impazzita.
Affermare che la crescita infinita è possibile, è criminale.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Sertes
Inviato: 13/9/2013 12:09  Aggiornato: 13/9/2013 12:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Citazione:
invisibile ha scritto:
"In un sistema finito di risorse, una crescita infinita è impossibile".

Una civiltà che crede possibile il contrario è una civiltà impazzita.
Affermare che la crescita infinita è possibile, è criminale.


Io non sono assolutamente d'accordo, anzi credo che Giulietto in questo abbia fatto un errore madornale.

Siamo ben lontani dall'aver esaurito le nostre risorse, anche perchè poi col tempo emergono altri modi di sfruttare quello che prima risorsa non era. L'esempio classico è la prima guerra mondiale, quando eravamo invasori in Libia e ci si lamentava che era un territorio inutile e deserto, tuttalpiù aveva inutili giacimenti di petrolio. Già dieci anni dopo la questione è cambiata leggerissimamente.

Una risorsa chiave del futuro è l'acqua, in Italia ne abbiamo tantissima, ecco perchè provavano a privatizzarla, ma noi potremmo emergere come potenza nel futuro se sapremo scrollarci di dosso questo schifo di classe dirigente

Idem per la riconversione dell'intera industria e società mondiale dal petrolio a qualcosa di più sensato! Hanno già tutti i progetti, hanno già tutti i brevetti, non li buttano fuori solo perchè devono spremere tutto lo spremibile, e poi passare oltre. riconvertire tutto alla nuova fonte di energia sarà una cosa epocale, che porterà lavoro e crescita.

Poi forse in un futuro più avanzato capiremo anche che spostarci per andare al lavoro non è più necessario per molti lavori. Infine che lavorare tutti non è una condizione auspicabile.

Insomma, giudicare col metro di adesso è proprio una corbelleria.

Poi che il mondo sia governato da psicopatici è più probabile che improbabile, ma siccome per adesso la terza guerra mondiale l'abbiamo evitata, un briciolo di ottimismo io me lo terrei.

Non sarà certo un pessimista a cambiare il mondo.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Ghilgamesh
Inviato: 13/9/2013 12:16  Aggiornato: 13/9/2013 12:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
L'intervista è molto interessamte, ma secondo me Giulietto ha detto una qualche cazzatella.
Le prime che mi vengono in mente sono:

-2012 ... è un film di merda! Nella realtà, se chi comanda il mondo pensasse di salvarsi così ... morirebbero tutti!
Ci sono terremoti che ruotano continenti e li spostano di 1500 km ... te costruisci delle arche sotto l'himalaya e nun te crolla tutto? Ma va va!

-Supremazia degli stati uniti ... vero, probabilmente l'America può cambiare il clima e farti venire i terremoti ... ma la Cina, se esagerano, può nuclearizzare il pianeta, quindi de che supremazia parliamo?

invisibile
Inviato: 13/9/2013 12:30  Aggiornato: 13/9/2013 12:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
@Sertes

Credo che tu abbia frainteso il mio intervento.

La crescita significa diventare più ricchi, produrre di più, vendere di più e ottenere più profitti.
Pensare che questo processo possa continuare all'infinito è folle in un sistema finito come è la Terra. E' una cosa fisicamente impossibile perché un sistema finito è in grado di produrre un tot all'anno, anche spingendolo al massimo, sfruttandolo al massimo, poi ti devi fermare.
Già adesso lo sfruttamento massiccio della capacità produttiva e delle risorse ha creato, e continua a creare, enormi problemi. Continuare in quest'ottica non può che peggiorare le cose, perché viviamo in un sistema finito, che parzialmente si rigenera ogni anno, ma che finito rimane.
Infatti la finanza speculativa ha dovuto inventare la ricchezza virtuale per poter continuare nell'illusione della crescita infinita, perché nella realtà per avere una crescita infinita devi poter contare su un sistema infinito.

Tutto qui quello che volevo dire.
Il resto di quello che hai scritto lo condivido.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
vmfc1987
Inviato: 13/9/2013 13:33  Aggiornato: 13/9/2013 13:33
So tutto
Iscritto: 2/8/2013
Da: Venezia-Mestre
Inviati: 17
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Pendevo letteralmente dalla sue labbra ieri sera ! mi è veramente interessato quello che ha detto e mi sono trovato d'accordo. Ho anche comprato il libro intitolato "Prima della tempesta"

Sweps
Inviato: 13/9/2013 15:12  Aggiornato: 13/9/2013 15:12
So tutto
Iscritto: 16/9/2012
Da:
Inviati: 20
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre

Al2012
Inviato: 13/9/2013 16:34  Aggiornato: 13/9/2013 16:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
In merito al chiaro riferimento all’accusa di non rispettare i morti, accusa che si commenta da sola, che ormai tutti hanno capito che è un mezzo meschino, degno di persone meschine, vorrei ricordare che il movimento per la verità ha fatto i suoi primi passi proprio grazie ad alcuni dei parenti delle vittime, in particolare quattro donne Lorie, Mindy, Patty e Kristen, che, dopo varie ricerche su i fatti avvenuti, si sono recate a Washington in cerca di risposte concrete sulle cause delle morti dei loro mariti nel WTC.
Risposte mai ottenute.
Quindi quelli che accusa di non rispettare i morti, chi cerca di fare luce sui vari punti oscuri, e sono tanti, cercando di far leva sull’emozione, sono quelli che, con il loro agire, di fatto, non li rispettano.
E’ UN ATTO MESCHINO DEGNO DI PERSONE MESCHINE.

Ho apprezzato molto l’intervento di Giulietto Chiesa nella sua totalità, spero solo che abbia torto sulla (quasi) inevitabilità di una nuova guerra mondiale.
Ho trovato veritiera la sua analisi sulla molteplicità dei motivi che hanno portato alla progettazione e realizzazione dei fatti dell’11 settembre.
Tra questi:
Il bisogno di creare un nuovo nemico per mantenere in uno stato d’eterna paura il popolo americano e mondiale.
La previsione della recessione americana, e la ricerca di stimoli per una delle poche industrie attive totalmente americane, quella delle armi.
La necessità e il bisogno di poter mantenere la posizione dominate a livello mondiale

Concordo in pieno anche sul discorso dell’inevitabile fine della crescita, (vera causa della crisi americane e mondiale) inevitabile per com’è concepita in un mondo con risorse finite.
Occorre progettare un nuovo sistema di sviluppo UMANO, un’economia reale ed equilibrata a livello mondiale.
I dati relativi alla natività dimostrano che i paesi più poveri e meno sviluppati, anche dal punto di vista culturale, sono quelli che hanno il maggio tasso di crescita, quindi per ridurre la crescita della natività basterebbe favorirne lo sviluppo, in tutti i sensi non solo economico.

Sviluppo che non deve essere quello dell’usa e getta, ma quello del riutilizzo, riciclaggio e della maggior durata dei prodotti, che non devo soddisfare bisogno inculcati da una diabolica pubblicità, ma bisogni reali.

Uscire da una cultura che esalta l’individualismo, serva di un egocentrismo cieco e ignorante, per passare ad una cultura che non elimina l’individualità, ma la libera dall’ansia egocentrica, dandole la prospettiva della condivisione, del piacere della condivisione. Una individualità umanamente cosciente.
Un altro male della nostra società sono le multinazionali e il controllo privato delle banche e della moneta.

In merito alla fonti di energia alternative, io penso che il maggior freno al loro sviluppo si possa imputare anche al fatto che non possono essere gestite tramite un controllo, non sono recintabili, e questo, a chi fa del controllo la sua ragione di esistere, non piace proprio.

Un’altra cosa interessante che ha detto Chiesa è quella relativa alla pressione popolare verso gli organi d’informazione, i porta borse del potere.

“Capire … significa trasformare quello che è"
SENTIERO
Inviato: 13/9/2013 17:08  Aggiornato: 13/9/2013 17:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 24/4/2006
Da: ROMA
Inviati: 1110
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Ragazzi, geniale l'idea di Giulietto Chiesa di fare pressione sugli organi d'informazione!!!

ne parlerò dalle mie parti....

La mente intuitiva è un dono sacro e la mente razionale è un fedele
servo. Noi abbiamo creato una società che onora il servo e ha
dimenticato il dono

A.Einstein
toussaint
Inviato: 13/9/2013 17:20  Aggiornato: 13/9/2013 17:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
questo benedetto discorso della decrescita, secondo me, è sempre mal spiegato e mal compreso.
concordo con chi dice che se intendiamo per decrescita il rassegnarci ad essere più poveri di quanto eravamo ieri, allora è lecito mandare a fare in culo chi la sostiene.
ma si può essere più ricchi producendo meno merci, meno beni fisici o gli stessi beni che però richiedano un minore dispendio di energia.
ad esempio, se non fossimo costretti a consumare molto del nostro tempo per spostarci per andare e tornare dal lavoro lo potremmo impiegare per la cura dei nostri figli e il risultato sarebbe minor acquisto di macchine (e quindi minor produzione di queste) perchè ci servirebbero meno e durerebbero di più.
ma saremmo comunque più ricchi, sia materialmente perchè non dovremmo spendere denaro (e dunque tempo per guadagnarlo) in baby sitter ma anche moralmente e spiritualmente, perchè riceveremmo gioia dallo stare coi nostri bambini.
e infatti, chi dice che la misura della ricchezza e del benessere debba essere il PIL, un indice che misura solo la ricchezza materiale (anche i servizi vengono stimati in funzione della remunerazine monetaria dei fattori della produzione, capitale e lavoro)?
cambiamo paradigma, se decrescita si concilia con maggior benessere, allora sono d'accordo, altrimenti no.
di sacrifici ne abbiamo già fatti abbastanza, noi in Occidente e figuratevi quanti ne hanno fatti le popolazioni del Terzo Mondo e dei paesi in via di sviluppo.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Sertes
Inviato: 13/9/2013 17:52  Aggiornato: 13/9/2013 17:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Citazione:
Sweps ha scritto:
@Massimo

Eccolo qua: http://www.youtube.com/watch?v=GVzEHRTt_Eg


Ottimo, ricordo che ci sono molti tool per scaricare in locale l'mp3 di un video youtube, ad esempio http://www.vidtomp3.com/ (al massimo vi farà vedere una pubblicità random, roba viagra o donne nude... dopotutto è gratis)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 13/9/2013 18:05  Aggiornato: 13/9/2013 18:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Scusate, breaking news: ormai alla balla ci credono così in pochi, che oggi hanno dovuto tirar fuori dalla naftalina Al-Zawahri...

La minaccia del capo di Al Qaeda
«Attaccare gli Usa sul loro territorio»



Sui siti jihadisti il messaggio audio di Al Zawahri: colpire gli Stati Uniti per fiaccarne l'economia.
Il numero uno della rete terroristica: fate come a Boston. In Somalia, Yemen, Iraq e Afghanistan abbiamo già vinto la guerra.

Corriere.it

---

Questa secondo me è proprio la fine: pure Iron Man 3, visto da milioni di teen-agers, prende per il culo il parruccone col look arabo che manda proclami terroristici...

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
earlturner
Inviato: 13/9/2013 18:18  Aggiornato: 13/9/2013 18:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/7/2013
Da:
Inviati: 561
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
solo per dire che non sara' possibile estrarre tutte le risorse, per sempre. certo, niente allarmismi pero', solo non sono infinite
dice bene un tizio del wwf, il nostro atteggiamento ecologico rispecchia perfettamente quello dei centri finanziari : tutto subito senza preoccuparci delle conseguenze. la popolazione mondiale e' triplicata tra il 1500 ed il 1900, oggi siamo 7.178.788.170.

clausneghe
Inviato: 13/9/2013 18:57  Aggiornato: 13/9/2013 18:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Massimo, le mie felicitazioni per i traguardi meritati che stai raggiungendo, permettendoti magari di uscire da quel garage dove dici di vivere. (Ma magari ci stai bene) Curiosamente anch'io vivo in un garage riadattato da me stesso nella mia porzione di casa paterna, eliminando così l'affitto in altro loco, che non posso più permettermi. Tanti grandi hanno vissuto di stenti , a differenza dei loro detrattori che invece vivevano nell'agio. Il tempo è galantuomo.
Qui da noi, in questa povera Italia la maggior parte (anzi la totalità) dei pennivendoli mezzibusti parlanti venderebbe madre e sorella pur di raggiungere un pubblico di 6 milioni di persone, per giunta Americani..
Sto linkando il tuo ultimo lavoro,i tre dvd, su vari Siti compresi CDC e Beppe Grillo. Ti ho sentito,in video,da dietro la tua vecchia unica foto, tranquillo, conciso, sereno e anche ridacchiante.. Non è che...fatina verde, ottimo t.c...Bueno|
Ciao da Claus

Redazione
Inviato: 13/9/2013 19:10  Aggiornato: 13/9/2013 19:10
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Grazie Sweps, splendido!

***

Ciao Claus, un abbraccio. (I garages si avvicinano...)

Pyter
Inviato: 13/9/2013 19:21  Aggiornato: 13/9/2013 19:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Magnifica l'idea di fare pressione sugli organi di informazione.
Ho sempre sognato di strizzare le palle a Giorgino.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
peonia
Inviato: 13/9/2013 19:22  Aggiornato: 13/9/2013 19:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
(Non spaventatevi per la presenza di Attivissimo. Scompare quasi subito).

in effetti.....già che c'eri non potevi tagliarlo?

Sono molto contenta di sapere che sei stato a Coast to Coast, sempre avanti!!!

Ora mi sento il resto...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Al2012
Inviato: 13/9/2013 19:58  Aggiornato: 13/9/2013 19:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Molti l’avranno già visto, ma non importa ….
Rivederlo fa sicuramente bene….

Interessante discorso di José “Pepe” Mujica al summit Rio20 in Brasile.
Da ascoltare, leggere e diffondere.
http://ilblogdimariogalli.blogspot.it/2013/01/interessante-discorso-di-jose-pepe.html

“Capire … significa trasformare quello che è"
redribbon
Inviato: 13/9/2013 20:13  Aggiornato: 13/9/2013 20:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Ora non ho tempo di scrivere bene come la penso ma il problema vero è il potere privato che è da abbattere, bisognerebbe rendere tutto pubblico per definizione e norma giuridica,
ad eccezione delle private abitazioni.



Citazione:
(I garages si avvicinano...)


se la profezia di Giulietto è destinata a realizzarsi sarebbe meglio che voi due andaste su un arca
oppure un bunker con impianto autonomo di ventilazione, riserva di cibo in scatola per mesi, generatori...

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
etrnlchild
Inviato: 13/9/2013 20:40  Aggiornato: 13/9/2013 20:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Citazione:
ricordo che ci sono molti tool per scaricare in locale l'mp3 di un video youtube

C'e' anche http://www.any-video-converter.com/products/for_video_free/
si scarica e si converte, ma niente donne nude e viagra

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
etrnlchild
Inviato: 13/9/2013 20:41  Aggiornato: 13/9/2013 20:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Citazione:
Scusate, breaking news: ormai alla balla ci credono così in pochi, che oggi hanno dovuto tirar fuori dalla naftalina Al-Zawahri...

Pensato la stessa cosa, Assad e' stato troppo disponibile...ci vuole un pò di pepe.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
etrnlchild
Inviato: 13/9/2013 20:47  Aggiornato: 13/9/2013 20:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
horselover
Inviato: 13/9/2013 21:14  Aggiornato: 13/9/2013 21:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
io gli usa li vedo in declino, vedere andare giù le torri come un gigante che crolla al primo pugno è stato un autogol al livello simbolico. in questi dodici anni sono andati perdendo credibilità sempre di più. a molte nazioni non fanno più troppa paura

horselover
Inviato: 13/9/2013 21:22  Aggiornato: 13/9/2013 21:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
il nuovo secolo americano probabilmente non ci sarà

Al2012
Inviato: 13/9/2013 23:44  Aggiornato: 13/9/2013 23:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
@ Massimo

Ho ascoltato la trasmissione coast to coast.
Non so perché l’ho fatto, l’unica cosa che ho capito e che inizi a parlare al minuto 08.30 e l’argomento 11 settembre termina circa al minuto 1.17.23 (forse)

L’impressione che ho avuto è che l’intervistatore fosse contro la versione ufficiale e che anche le domande fossero in questa direzione.

E’ corretta questa mia impressione?

Mi pare che sia andata molto bene la tua uscita su coast to coast.


“Capire … significa trasformare quello che è"
pippovinci
Inviato: 14/9/2013 0:40  Aggiornato: 14/9/2013 0:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2006
Da: palermo
Inviati: 102
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
ragazzi non mollate. Mi sembra che stia intervenendo un certo sentimento di rassegnazione. Quel discorso sulle nuove generazioni, sul "noi siamo vecchi ed abbiamo già dato"oppure "le parole non servono più".
Perchè vi state afflosciando così? almeno voi avete una platea che vi ascolta. Intervenite in programmi con 6 milioni di spettatori. Che dovremmo dire noi che non cia scoltano neppure in famiglia?

ohmygod
Inviato: 14/9/2013 2:38  Aggiornato: 14/9/2013 2:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
nei tuoi occhi mi persi, sui tuoi occhiali mi ritrovai.
Yuuhuhu-

Sono una bizzarra "puttana" mi concedo raramente perchè qualcuno mi ha insegnato a essere bizzarro.

redribbon
Inviato: 14/9/2013 7:22  Aggiornato: 14/9/2013 7:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Se c'è una cosa che dimostra l'11 settembre è che siamo governati da un gruppo di BANDITI;
è successo negli USA ma l’importanza di questi nella politica mondiale è scontata, ovviamente ha ripercussioni anche su di noi, quindi possiamo considerarci a buon ragione governati anche dagli USA.
Anzi, io aggiungerei, e non è una provocazione, che vista l’importanza degli USA nella politica estera e poi nell’economia imposta alle persone,
che ciascuno di noi dovrebbe avere voce in merito alla politica americana, magari estendendo la possibilità di votare il presidente USA a tutto il mondo!
D’accordo che, anche se fosse, ci sarebbe la linea difensiva dei media tutta a supporto dei due candidati che ti offrono, che sono la diretta espressione del mondo degli affari.

Siamo governati da BANDITI, peggio: probabilmente anche un pluripregiudicato per atti di violenza e rapina avrebbe qualche ritegno a uccidere gratuitamente così tanti innocenti come è avvenuto l’11 di settembre.

“Ma nooo! Ora c’è Obama, cosa vai a rivangare?”
Come riportava Giulietto nella conversazione oggetto di questo thread.
Come se una strage debba restare impunita perché è arrivato l’angelo nero,
o un po’ abbronzato come disse Silvio in quella che per lui voleva essere una innocente battuta, che però siccome l’ha detta Berlusconi, è bene accusarlo in tutti i modi immaginabili di razzismo o altro, l’importante è attaccare e sfogarsi sul “nano”.
Mentre la sinistra politically correct si compiaceva del progressista Obama, lui non è un BANDITO, non è un guerrafondaio come Bush e compagnia, lui è buono, come lo era Bill Clinton e gentile consorte.

Non dico questo per difendere il plutocrate pluri-miliardario, ma per smascherare una falsa sinistra.

Chissà se questa fasulla sinistra ha mai letto Noam Chomsky,
chissà cosa ne pensano questi sinistri dell’attacco nei Balcani del 1999, attuato usando uranio impoverito, appoggiato dal progressista d’Alema;
chissà cosa ne pensano dell’attacco in Libia e dell’uccisione di Gheddaffi, il quale si chiedeva:
“dov’è il mio amico Berluconi?” ;
è una primavera?
Avete mai visto il 21 marzo arrivare la primavera a suon di bombe dal cielo e tagliagole mercenari finanziati dall’occidente?
Anche la Siria messa a ferro e fuoco da due anni, da gente supportata e aizzata dagli occidentali, è una primavera?
Hmmm, tutto sommato preferisco l’inverno

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
redribbon
Inviato: 14/9/2013 7:42  Aggiornato: 14/9/2013 7:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Citazione:
Autore: Al2012 Inviato: 13/9/2013 16:34:52
In merito al chiaro riferimento all’accusa di non rispettare i morti, accusa che si commenta da sola, che ormai tutti hanno capito che è un mezzo meschino, degno di persone meschine,
vorrei ricordare che il movimento per la verità ha fatto i suoi primi passi proprio grazie ad alcuni dei parenti delle vittime, in particolare quattro donne Lorie, Mindy, Patty e Kristen, che, dopo varie ricerche su i fatti avvenuti, si sono recate a Washington in cerca di risposte concrete sulle cause delle morti dei loro mariti nel WTC.



Sciacalli!!!
Abbiate pietà per i morti!


Così diceva anche Indro Montanelli sul disastro del Vajont rispondendo alle accuse della giornalista Tina Merlin, la quale faceva presente che non si trattava semplicemente di un sasso caduto nel bicchiere cioè, una disgrazia, ma di un evento prevedibile.
(dallo spettacolo di Marco Paolini sul Vajont)

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
PikeBishop
Inviato: 14/9/2013 8:06  Aggiornato: 14/9/2013 8:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Citazione:
L’impressione che ho avuto è che l’intervistatore fosse contro la versione ufficiale

Certamente, e' la linea editoriale.

Coast to Coast (curiosamente il titolo di un programma di una radio libera che un paio di amici avevano impostato sul modello delle radio californiane musicali degli anni '60 su una radio libera italiana nel 1977, prima che arrivassi io a rovinarglielo con i miei monologhi pazzi e ubriachi da anarchico di destra estremissima, cosi' a destra che solo in America, ed in quel senso ero coerente con l'impostazione del programma) e' un programma ESPLICITAMENTE teso alla diffusione del complottismo di qualsiasi genere e di qualsiasi livello, dal 2000, se non erro, tutte le notti con diffusione federale in onde medie, raggiungendo, con una stima conservativa, 3 milioni di persone.

Nonostante sia uno dei miei programmi favoriti devo ammettere che non so se sia un bene esservi inclusi in quanto i programmatori sono di bocca buonissima e includono nel programma interviste con veri geni di fama mondiale e con mitomani imbecilli visionari e pazzi di tre cotte. Immagino che se bisogna sostenere un ritmo simile, 365 programmi all'anno, non si possa essere tanto selettivi.

L'intervistatore di Coast to Coast e' sempre (tranne quando se ne tira fuori con tatto) dalla parte dell'intervistato, in quanto il suo compito consiste nel fare sviscerare agli ospiti il piu' possibile, nel bene o nel male, lasciando a chi ascolta il giudizio in merito. A volte deve essere un lavoro indegno, ma a volte molto stimolante e non facile.

Non e' molto difficile farsi intervistare su Coast to Coast, ma c'e' una fila incredibile di matti che vengono messi in lista d'attesa, cosi' il fatto che Massimo sia stato invitato significa che sta cominciando ad intagliarsi un seguito in America, o perlomeno che a Coast to Coast pensano che lo possa fare, perche', come ho detto, la madre dei pazzi complottisti che vogliono partecipare ad un programma cosi' seguito e' sempre incinta. Quando ti invitano piu' volte, allora e' evidente che qualcuno ti ha preso sul serio (la gente telefona).

Buona fortuna a Massimo per il DVD in Inglese: l'America e' IL MERCATO per questo genere di prodotto e se sfondi in America il resto del mondo segue appecoronato. E Massimo se lo meriterebbe, il successo mondiale, per il suo approccio tecnico ma senza perdere la visione d'insieme.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
maurigades
Inviato: 14/9/2013 11:40  Aggiornato: 14/9/2013 11:40
So tutto
Iscritto: 30/7/2013
Da:
Inviati: 12
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
C e la possibilita' di vedere il nuovo doc sull 11 settembre in lingua spagnola? Vorrei farlo girare tra i miei amici qui a Cadiz. Grazie

crunch
Inviato: 14/9/2013 11:51  Aggiornato: 14/9/2013 18:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Altro che cooptare la cina, l'attacco alla cina e' iniziato nel 1989 con piazza tien an men, con largo anticipo e accuratamente pianificato assieme al crollo dell'urss

E' proseguito con la demonizzazione dei prodotti cinesi negli anni 90 e 2000, giocattoli che promettevano di scoppiare nelle mani di povere creature, passando per le influenze aviarie et simili tutte rigorosamente di pericolosissima provenienza cinese, un martellamento inaudito e senza precedenti teso unicamente a screditare l'immagine di una nazione come mai prima era successo

benvenuti nel mondo di menzogne dello zio sam, paragonabili a quelle su terribili sovietici che servivano bambini a colazione.......

Adesso, che la strategia tutta muscoli iniziata da reagan mostra i suoi limiti si tenta un altra carta, quella di inglobare la cina e soprattutto i cinesi almeno parzialmente nel sistema occidentale e siccome l'operazione mostra segnali di possibile successo si tenta decisamente questa strada

tutto passa attraverso l'europa, verso cui l'interesse cinese pare concentrarsi particolarmente, ecco quindi giocarsi la carta dell'unione economica tra USA e UE
peraltro, non dimentichiamo, una parte di USA e' gia' inglobata nei capitali cinesi, quindi se e' stato possibile ieri il procedimento inverso allora ecco che oggi una parte della finanza occidentale ritene possibile permeare nel sistema economico cinese, usando l'europa come piede di porco

l' impero cui fa riferimento giulietto chiesa, o meglio chi ha avuto potere illimitato negli usa e in occidente (neocons), tenta in ogni modo di proseguire con le sue strategie dettate anche da una sorta di religiosa dottrina di dominio (new american century), e lo fa perche' a loro conviene cosi' ma pensare agli usa come ad un blocco unico con un unico centro di potere e decisionale e' semplicemente folle

obama e' li' proprio a dimostrare questo, le infinite contraddizioni di una politica estera ormai inesistente, scoordinata sotto ogni aspetto, una politica interna dominata da sgambetti reciproci e ispirata a tratti da follia pura, per poi rivelarsi clamorosamente intrecciata ai pasticci creati da quella estera

oggi i neocons in USA sono gia' minoranza e peraltro osteggiati in vari modi, uno dei compiti di obama e' proprio la decrescita felice degli USA e a seguire dell' europa attraverso i vassalli alla monti imposti dalla BCE, lo scontro e' furente e passa anche attraverso l'informazione non sempre e non tutta allineata, vedasi le notizie sulla siria come esempio

l'arma mediatica dominante dell'elite subentrante e' comunque ovviamente internet, attraverso la quale fai filtrare tutto, istillando nella coscienza dei piu giovani tutte le porcate avvenute dall'omicidio kennedy ad oggi, i degni rappresentanti italiani di questa elite sono i M5S che infatti non a caso denunciano in parlamento il signoraggio bancario ed il complotto dell 11 settembre, il loro scopo e' proprio quello di tracciare un nuovo confine verso il quale spingersi e spingere la coscienza collettiva soprattutto dei piu giovani su fatti piu o meno recenti di importanza strategica per il contesto nel quale sono avvenuti

internet abolira' di fatto i libri di storia come gia' fatto notare giustamente da giulietto chiesa, il quale pero' si e' dimenticato di dire che anche sui fatti molto meno recenti dell' 11 settembre e' in atto una sorta di revisionismo globale ed un risveglio delle coscienze che contribuira' presto o tardi ad un riassetto degli equilibri mondiali

e questo auspicabilmente avverra' senza nessuna catastrofica terza guerra mondiale, e soprattutto senza erroneamente sottovalutare la forza tecnologica e militare di chi sta subentrando e ridefinendo il futuro dell'umanita'

chiesa dice che e' necessario che i popoli siano sufficientemente impauriti per poi reagire compatti e che questo e' cio' a cui sta lavorando....dichiarazione che si evince alla grande da quanto dice e che porta gli USA ad essere visti da una parte del mondo esattamente come oggi dall'altra viene vista al qaeda, sara' un caso?


EDIT A COMPLETAMENTO DEL CRUNCH PENSIERO

il mondo andra' in un altra direzione che non sara' quella che avevano in mente bush, cheney, rumsfeld e c.
i neocons hanno avuto la loro possibilita', se la sono giocata, e' andata male ora tocca ad altri punto
purtroppo hanno a disposizione ancora molto potere e tenteranno di difendersi con ogni mezzo

purtroppo pero' e' da noi che si gioca la partita e lo scontro e' durissimo...
ecco perche' da un lato c'e' chi cerca di distruggere ed umiliare l'europa e dall'altro chi ne vorrebbe la riscossa popolare

i cinesi guardano con ammirazione all'europa, a quello che ha significato per il patrimonio dell'umanita' e soprattutto a quelli che sono i prodotti che da loro fanno 'status'

probabilmente una campagna mediatica fatta nei modi e con gli strumenti giusti potrebbe addomesticarli e 'occidentalizzarli' creando le basi per una finanza di massa alternativa da spolpare ben bene nei prossimi 50 anni, insomma quello che sta avvenendo in parte della ex jugoslavia e che per ora non e' stato consentito in russia (ma potrebbe avvenire anche li')

realizzato cio' a questo punto direi che ce ne sarebbe abbastanza per tutti, certo nell'immediato potrebbe esserci qualche complicazione nell'occidente democratico tipo insurrezioni, disperati che si suicidano o altre quisquilie alle quali pero' si stanno efficacemente preparando

tutto sta nel mettersi d'accordo, prima di tutto la decrescita dell'occidente con relativa perdita di diritti e stato sociale giusto perche' le future pecore eurasiatiche abbiano sempre il giusto esempio davanti agli occhi

ma certo la guerra conviene ormai a troppo pochi... pochi, non particolarmente intelligenti e con in testa farneticanti visioni imperialiste di stampo religioso/settarista ormai superate

ohmygod
Inviato: 14/9/2013 15:31  Aggiornato: 14/9/2013 15:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Before After Science
Sincronicità come da titoòo.

Vi sono Ribbon così come vi sono Nastri: rosa, rossi, neri, viola, paramenti, parimenti, arcobaleni e vi sono nastri neutri ai quali sarà complicato affibbiare un colore in quanto il neutro è calore incolore.

Redazione
Inviato: 14/9/2013 18:01  Aggiornato: 14/9/2013 18:01
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
AL2012: Su coast to coast ti ha già risposto Pike. E' la linea editoriale, il conduttore "gioca" a fare quello contro, così si para il culo. Però se ti invitano vuol dire che vogliono sentire quello che hai da dire.

***

MAURIGADES: Purtroppo in spagnolo non c'è ancora. Per ora abbiamo fatto italiano, inglese e francese.

***

PIPPOVINCI: "ragazzi non mollate. Mi sembra che stia intervenendo un certo sentimento di rassegnazione. Quel discorso sulle nuove generazioni, sul "noi siamo vecchi ed abbiamo già dato"oppure "le parole non servono più". Perchè vi state afflosciando così?"

Pippo, "accà gnisuno s'affloscia". Lo sai bene cosa c'è dopo l'11 settembre, no?

PikeBishop
Inviato: 14/9/2013 18:27  Aggiornato: 14/9/2013 18:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
A proposito di programmi radio, non riesco a trovare piu' l'intervento di Massimo in Guns & Butter del 2010. Qualcuno sa dove si e' nascosto?

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Redazione
Inviato: 14/9/2013 18:40  Aggiornato: 14/9/2013 18:40
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
PIKE: A guns and butter non sono mai andato. Forse ti confondi con qualcos'altro. (The Power hour?)

PikeBishop
Inviato: 14/9/2013 18:54  Aggiornato: 14/9/2013 18:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Citazione:
Guns and Butter
Wednesday, 12 May 2010

A discussion of

"The New American Century"

a documentary by Italian film maker Massimo Mazzucco.

This film is astonishing, it goes in detail through the untold history of The Project for the New American Century with tons of archival footage and connects it right into the present.

This film exposes how every major war in US history was based on a complete fraud with video of insiders themselves admitting it.

This film shows how the first film theaters in the US were used over a hundred years ago to broadcast propaganda to rile the American people into the Spanish-American War.

This film shows the white papers of the oil company Unocal which called for the creation of a pipeline through Afghanistan and how their exact needs were fulfilled through the US invasion of Afghanistan.

This film shows how Halliburton under their “cost plus” exclusive contract with the US Government went on a mad dash spending spree akin to something out of the movie Brewster’s Millions,
yet instead of blowing $30 million they blew through BILLIONS by literally burning millions of dollars worth of hundred thousand dollar cars and trucks if they had so much as a flat tire.
I have seen a ton of films, this film contains a massive amount of incredible footage I have never seen before anywhere, it is an historical documentary which exposes all the lies of the past
so that you can understand the present.

A must see.


Ah, era una puntata sul tuo film e non con te????

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Redazione
Inviato: 14/9/2013 21:26  Aggiornato: 14/9/2013 21:27
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
PIKE: Cazzo, non lo sapevo! Ottimo!

No, non era una puntata con me, non ne sapevo niente.

Slobbysta
Inviato: 15/9/2013 18:48  Aggiornato: 15/9/2013 18:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
...vedo che le mie riflessioni non furono poi così aliene...c'è comunque un velo di inquietudine sul sistemare la questione oppio con una battuta..sulla la quale, guarda caso, c'è una presa di posizione da parte di chi ha già dato..pur sostenendo che è improduttivo, doversi spiegare, perchè una volta sbilanciato, il debunker gode vedendo giustificarti...ragionamento che va di comodo, ma che sotto sotto è irresistibile fare il contrario..infatti si aggiunge che si autofinanziano così, con l'oppio, in sordina, giustificandosi che è un deja vu! Ma in realtà c'è stato un aumento della produzione significativo..la raffinazione sarà in Kosovo? 500miliardi$annui? e bla bla bla...moralmente siamo noi a creare la nostra storia..sarebbe imbarazzante farla fare, dalle innocenti nuove generazioni e solo con qualche straccio di (lunghi) dati, discutendo che una foto è meglio che una spiegazione e...dimenticando poi cos'è il fine di tutto ciò ...e spero che sia solo ingenuità piuttosto che non sia quello di placare gli animi soltanto! Con questo sentimento...cito io un Capolavoro di film: Quintet..col nostro Gasmann...e Paul Newman.

PikeBishop
Inviato: 15/9/2013 23:09  Aggiornato: 15/9/2013 23:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Citazione:
Cazzo, non lo sapevo! Ottimo!

Questo e' l'indirizzo del blog di un tale che ha tenuto i torrent di anni di Alex Jones, What Really Happened, Guns & Butter ed altri: information wants to be free, ma il torrent non mi si carica.

Citazione:
I am just getting started on this week's episode of Guns & Butter, and hope to have it up within a couple of hours. It too is a repeat, but it is from a number of weeks ago and I doubt that it is still being seeded. It's a discussion of The New American Century, a documentary by Italian film maker Massimo Mazzucco.

Guns and Butter - May 12 WE

Torrage link: HERE

Magnet link: HERE


Magari qualcun altro riesce a caricarlo...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
invisibile
Inviato: 16/9/2013 9:41  Aggiornato: 16/9/2013 9:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Citazione:
Magari qualcun altro riesce a caricarlo...


Ci ho provato ma non va. Mi da solo un peer in condivisione e il torrent non parte.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Slobbysta
Inviato: 16/9/2013 12:26  Aggiornato: 16/9/2013 12:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Il Signor Chiesa, parla di armi inarrivabili...ma quali? Chi centellina le "verità" se non per darsi un TONO, quale sarà mai il motivo? Sa di più, sulle strane "meteoriti" contro i russi?..quali saranno mai ste' armi così invincibili..perché non sente il bisogno di condividere...da dove ha preso questa grave "verità"?
Ecco cosa creano le incompiute..ti fanno annaspare verso la paranoia...poi arrangiati!

Sertes
Inviato: 16/9/2013 12:37  Aggiornato: 16/9/2013 13:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Scusate, thread sbagliato

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
NameNick
Inviato: 19/9/2013 1:41  Aggiornato: 19/9/2013 1:41
So tutto
Iscritto: 19/3/2008
Da:
Inviati: 24
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre

NameNick
Inviato: 19/9/2013 22:41  Aggiornato: 19/9/2013 22:41
So tutto
Iscritto: 19/3/2008
Da:
Inviati: 24
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Citazione:
"In un sistema finito di risorse, una crescita infinita è impossibile".

Una civiltà che crede possibile il contrario è una civiltà impazzita.
Affermare che la crescita infinita è possibile, è criminale.


In parte è vero in parte no

Citazione:
Io non sono assolutamente d'accordo, anzi credo che Giulietto in questo abbia fatto un errore madornale.


Come sopra ...

Citazione:
Siamo ben lontani dall'aver esaurito le nostre risorse, anche perchè poi col tempo emergono altri modi di sfruttare


L'errore sta proprio qui nel parlare di "sfruttamento" e con questo spiego anche il resto per coma la vedo io.
Il sistema planetario è infinito nel gestire la vita così come per produrla e produrre l'energia , il ciclo è continuo in ogni sua parte la cosa in cui l'uomo sbaglia è , sempre secondo la mia umile opinione, una sola e si chiama ritmo.
Tutto l'ecosistema e tutto quello che ci circonda ha un ritmo che se mantenuto rende infinite le risorse , noi abbiamo perso la capacità di accordarci a quel ritmo. Il ritmo è l'equilibrio se, come capita in ogni disciplina manca equilibrio c'è un inevitabile crollo.
Questa è la mia visione e conseguentemente la spiegazione a quanto affermato in merito alle suddette risposte.

Escape2013
Inviato: 20/9/2013 8:37  Aggiornato: 20/9/2013 8:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/5/2013
Da:
Inviati: 358
 Re: Scambio con Giulietto Chiesa sull'11 settembre
Tra i miei tanti difetti c'è l'insistenza, quindi ripeto per la quinta volta, in ordine sparso tra i vari Thread sull'11/9, la mia proposta:

SONO DISPOSTO A PAGARE IN ANTICIPO COMPENSO CONCORDATO A CHI SAPPIA DARMI RIFERIMENTI UFFICIALI SU RILIEVI EFFETTUATI SU DETRITI FERROSI DI RAGGUARDEVOLI DIMENSIONI RINVENUTI ALLE MAGGIORI DISTANZE DALLE TORRI

Gradito anche contatto per messaggio privato

Saluti


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA