Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Spazio libero
Inviato da Redazione il 12/8/2013 6:17:56 (7079 letture)

Il sito tornerà a pubblicare articoli dopo Ferragosto.

Questo spazio è a disposizione degli utenti. Limitatevi a segnalazioni o commenti brevi. Se si dovesse sviluppare un topic particolare, aprite un forum a parte.

(Ho rimesso in home alcuni articoli vecchi, per chi non li avesse letti).

A presto,

M.M.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Redazione
Inviato: 12/8/2013 6:23  Aggiornato: 12/8/2013 6:24
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio libero
Per qualche giorno non risponderò a messaggi e email, nè leggerò i commenti.

Sto preparando l'uscita del film in tre lingue, per l'inizio di settembre.

In caso di problemi scrivetemi a redazione at luogocomune.net.

peonia
Inviato: 12/8/2013 10:06  Aggiornato: 12/8/2013 10:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
buon meritato riposo!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Calvero
Inviato: 12/8/2013 11:27  Aggiornato: 12/8/2013 11:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Spazio libero
Peonia:

Citazione:
buon meritato riposo!


Massimo:

Citazione:
Sto preparando l'uscita del film in tre lingue, per l'inizio di settembre.


C'è qualcosa che non torna

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
peonia
Inviato: 12/8/2013 13:23  Aggiornato: 12/8/2013 13:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
mentre lo scrivevo lo pensavo....ma poi mi son detta una pausa la farà sicuro! sennò la moglie lo strozza....mica è una macchina!!!! o sì?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 12/8/2013 13:29  Aggiornato: 12/8/2013 13:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
Ho visto ieri un bellissimo documentario "HAPPY - IL SEGRETO DELLA FELICITA'", molto commovente peraltro....ve lo consiglio, da vedere e far vedere....

Un film del regista candidato al Premio Oscar ROKO BELIC (per il film-documentario "Gengis Blue") e prodotto da TOM SHADYAC, regista di "I am" e del film "Una settimana da Dio" con Jim Carrey.

Un viaggio attraverso cinque continenti, dalle paludi della Lousiana ai deserti della Namibia, dal Brasile ai villaggi di Okinawa, alla scoperta dei segreti che si celano dietro alla nostra emozione più ambita: la felicità!

Cosa accomuna le parole sagge di un portatore di risciò a Calcutta, il Dalai Lama, la compassione di un volontario della Casa dei Malati di Madre Teresa e un gruppo di studenti che premia alcuni compagni durante una manifestazione contro il bullismo?

Legando le storie vere di tante persone in ogni angolo del pianeta , alle ricerche di scienziati e psicologi che dedicano la loro vita allo studio dell'essere umano, Happy svela i segreti che si celano dietro le nostre più profonde emozioni.

ELEMENTI CHIAVE INDIVIDUATI NEL FILM

Connessioni: relazioni forti con amici, famiglia e altre comunità rendono più felici
Generosità: dare agli altri aumenta la felicità
Novità: rompere la routine rende più felici
Gioco e sport: chi pratica esercizio fisico aerobico è più felice di altri
Flusso: dedicarsi con passione a un hobby aumenta il grado di felicità
Salute e longevità: chi è felice è più sano e vive più a lungo
Last but not least: la formula non è la stessa per tutti, ma la ricerca ha dimostrato che chiunque può diventare più felice
......
BUONA VISIONE IN FAMIGLIA O DA SOLI....



http://www.macrolibrarsi.it/video/__happy-il-segreto-della-felicita-dvd.php

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
PikeBishop
Inviato: 12/8/2013 13:45  Aggiornato: 12/8/2013 13:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Spazio libero
Connessioni: relazioni forti con amici, famiglia e altre comunità rendono più felici
Intelligenza: essere stupidi aumenta la felicita'
Generosità: dare agli altri aumenta la felicità
Impredivibilita': non ci sono piu' le mezze stagioni
Novità: rompere la routine rende più felici
Direzione: quando c'era lui caro lei
Gioco e sport: chi pratica esercizio fisico aerobico è più felice di altri
Sorte: se non muori giovane diventi vecchio, ma sarai piu' felice?
Politica: se voti non ti lamenti
Flusso: dedicarsi con passione a un hobby aumenta il grado di felicità
Sesso: in guerra ogni buco e' rifugio
Salute e longevità: chi è felice è più sano e vive più a lungo
Societa': lasciatelo lavorare
Guerra: in guerra ogni fica e' capanna
Feste: ricordati di onorare le feste
Comunicazione: happy app
Storia: chi vuol esser lieto sia, del doman non v'e' certezza
Dotazione: avercelo lungo, grosso e duro aumenta la felicita', se avete dove infilarlo

La Felicita' Ah AH!

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
fefochip
Inviato: 12/8/2013 14:20  Aggiornato: 12/8/2013 14:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Spazio libero
Citazione:
Questo spazio è a disposizione degli utenti. Limitatevi a segnalazioni o commenti brevi. Se si dovesse sviluppare un topic particolare, aprite un forum a parte.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
f_z
Inviato: 12/8/2013 14:27  Aggiornato: 12/8/2013 14:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Spazio libero
Consiglio a tutti di leggere questo articolo.

E' la migliore sintesi della vita nei nostri tempi che abbia letto finora.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
peonia
Inviato: 12/8/2013 14:59  Aggiornato: 12/8/2013 15:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
PIKEBISHOP prima di ironizzare e ridicolizzare dovresti vederlo....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 12/8/2013 15:02  Aggiornato: 12/8/2013 15:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
allora....già da 10 anni questi - pare che non sia affatto una bufala come speravamo - hanno raggiunto simili orrende ricerche è attuazioni.....oggi ci sono anche i cloni umani....beh insomma li vogliamo mandare tutti prima a fankulo e poi in manicomio?!
e non continuate ad essere servi e succubi della SCIENZA SENZA COSCIENZA che sta dominando e distruggendo il Pianeta e l'Umanità!

http://www.genpets.com/features.php


edit: chi meglio di me capisce l'inglese...sono giocattoli o altro?!
perchè se è una bufala tanto di guadagnato...
http://www.genpets.com/index.php

se poi qualcuno mi rispondesse ogni tanto...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
f_z
Inviato: 12/8/2013 17:39  Aggiornato: 12/8/2013 17:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Spazio libero
Citazione:
chi meglio di me capisce l'inglese...sono giocattoli o altro?!


Nel sito dicono che sono "animali viventi geneticamente modificati" che possono essere usati come "animali domestici per bambini" e hanno un'aspettativa di vita tra 1 e 3 anni.

Se non e' una bufala e' spaventoso!

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
f_z
Inviato: 12/8/2013 17:47  Aggiornato: 12/8/2013 17:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Spazio libero
Dalle FAQ:
Citazione:
Do Genpets bite?
Genpets should not bite, however Bio-Genica does sell the tooth remover kit.


Mordono?
No, ma vendiamo il kit per rimuovere i denti.


Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
artemio
Inviato: 12/8/2013 18:21  Aggiornato: 12/8/2013 18:24
So tutto
Iscritto: 11/10/2010
Da: 59°55′N 10°45′E
Inviati: 10
 Re: Spazio libero
>allora....già da 10 anni questi - pare che non sia affatto una bufala come >speravamo - hanno raggiunto simili orrende ricerche è attuazioni.....oggi ci sono >anche i cloni umani....beh insomma li vogliamo mandare tutti prima a fankulo e poi >in manicomio?!


coooosa?

>e non continuate ad essere servi e succubi della SCIENZA SENZA COSCIENZA che >sta dominando e distruggendo il Pianeta e l'Umanità!

giusto cribbio! ribelliamoci!

>edit: chi meglio di me capisce l'inglese...sono giocattoli o altro?!
>perchè se è una bufala tanto di guadagnato...
>http://www.genpets.com/index.php

>se poi qualcuno mi rispondesse ogni tanto...

Seriamente, come fai a credere ad una cosa del genere?
come fai a scriverci su un post senza neanche aver fatto prima una minima ricerca? (10 secondi, giuro).

http://www.brandejs.ca/

poi non ti offendere se non ti caga nessuno

trotzkij
Inviato: 12/8/2013 21:22  Aggiornato: 12/8/2013 21:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Spazio libero

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Merio
Inviato: 12/8/2013 22:22  Aggiornato: 12/8/2013 22:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Spazio libero
Guarda Peonia che la roba dei genpets è una burla... il sito è fatto bene certo, ma è tutto uno scherzo...

Genpet

Basta guardarsi i primi risultati di gogle... è tutta opera di un artista... chiamiamolo così...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
f_z
Inviato: 13/8/2013 0:03  Aggiornato: 13/8/2013 0:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Spazio libero
Citazione:

Autore: Merio Inviato: 12/8/2013 22:22:16

Guarda Peonia che la roba dei genpets è una burla... il sito è fatto bene certo, ma è tutto uno scherzo... è tutta opera di un artista... chiamiamolo così...


E' vero che il sito e' fasullo, ma non e' uno "scherzo", ma una cosa fatta seriamente per far riflettere, come dice l'autore:

" 2. Secondly I’m not against bioengineering, I’m simply hesitant towards where and how and by whom the technology will be used. That’s what this sculpture sums up. Read on if you’re curious.

In the end, research follows funding and many times funding leads out of commercial profit. Thus Genpets takes a step back to examine trends in the pet craze and ponder where a new technology like Biotech might take it (there are already companies such as Allerca though selling bioengineered pets in reality, or Glofish in Asia)."

Proprio questa Allerca vende i gatti e cani non-allergenici con prezzi tra i 7000 e i 28000$...

Insomma c'e' un problema reale sotto, e la tendenza e' ad andare sempre peggio...

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
peonia
Inviato: 13/8/2013 0:34  Aggiornato: 13/8/2013 0:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
Non sono la sola che si è impensierita per la faccenda, abbiamo guardato il sito per lungo e per largo...sembrava una cosa seria...poi qualcuno su FB ha detto era che una bufala ed ho chiesto appunto a voi se potevate capire meglio di me....
Sui primi bambini clonati, http://www.bioblog.it/2009/03/04/clonati-3-bambini/20096523, avevo letto qualcosa di recente...quindi per me che si possano fare cose orrende con l'ingegneria genetica non è così peregrino...
che mondo....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
ivan
Inviato: 13/8/2013 5:26  Aggiornato: 13/8/2013 5:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Spazio libero
Da CDC

Citazione

COLPO DI FERRAGOSTO SULLA CDP

DI CARLO BERTANI

Nella disperata ricerca di fondi per pagare debiti europei e rimpinguare casse italiane vuote, l’accoppiata Letta/Lupi sta rimettendo nero su bianco la vecchia proposta di Lupi (ossia di Comunione e Liberazione, e dei sodali che rappresenta): usare i denari (quasi 100 miliardi) della Cassa Depositi e Prestiti, l’ultimo baluardo di risparmio degli italiani.

Dopo che i crolli in borsa salassarono per bene i piccoli risparmiatori ora, le stesse persone, sono nuovamente prese di mira per salvare un’accoppiata che ben conosciamo: banche e cemento.



Mi sono occupato a dovere di cemento in un vecchio articolo – La guerra di Cementland – (*) e là troverete tutte le informazioni sul settore: ciò che mi preme, oggi, è mettere a conoscenza chi non lo fosse dell’ennesima truffa che sta per materializzarsi sulla pelle degli ignari italiani: l’assalto alla “diligenza” della Cassa Depositi e Prestiti.

La Cassa Depositi e Prestiti è senz’altro la più accessibile per la classe politica, tanto che ha un “suo” uomo alla presidenza: quel Franco Bassanini che tutti ricordiamo come il primo “picconatore” della scuola italiana, con la scusa del “federalismo amministrativo”.

Come se il vostro uomo all’Avana non bastasse, è pure il marito di Linda Lanzillotta – parlamentare con Scelta Civica (Monti) e vicepresidente del Senato – che è stata anche, en passant, consulente della banca J.P. Morgan dal 2001 al 2006. Sì, proprio lei, la stessa banca che ha chiesto d’abbandonare la nostra Costituzione “perché vecchia e scritta sotto l’influenza dell’URSS” e di sostituirla con un vago giudizio dei “mercati”.

Bassanini, per chi non ricorda, fu anche chiamato in Francia per la cosiddetta “commissione Attali” da Salkozy in persona, che doveva “riscrivere” l’amministrazione francese: per fortuna che i francesi sono meno fessi e cacciarono lui e Sarkozy.

Il risparmio postale vi fa gola – lo sappiamo – è una cassa ricca, come lo era l’INPS prima che ci metteste le mani e ci metteste un solo uomo al comando, Mastrapasqua. Tremonti, con quei soldi, voleva costruire la sua “Banca del Sud”: voi, cosa volete fare? Non a caso, state per dividere i due settori delle Poste: da un lato il servizio trasporti, dall’altra quello bancario. Insomma, una “bad company” che dovrà vedersela con le paghe da fame del settore del piccolo trasporto – ma supportata, anche, dalle stesse leggi che voi avete approvato sul lavoro: estrema “flessibilità”, ossia la solita schiavitù che ha sostituito il lavoro – ed una Banca. Sì, a quel punto, le Poste saranno una vera e propria banca in grado di muoversi come tutte le altre.

Il piano è di una semplicità disarmante: partiamo dall’edilizia.

L’edilizia è in crisi, questo lo sanno tutti: picchia oggi e picchia domani sul portafogli degli italiani, aumenta l’età pensionabile (e rimanda, dunque, le liquidazioni), congela i contratti e – inevitabilmente – nelle famiglia italiane la crisi di liquidità è evidente.

Un tempo, c’erano almeno i soldi per fornire ai figli una parte del costo di un mutuo (ovvio, qui le situazioni sono le più disparate) e non obbligarli ad essere “strozzati” per 30 anni con cifre esorbitanti.

L’edilizia, di conseguenza, ha iniziato a soffrirne: sono arrivati, in soccorso, i capitali russi i quali hanno comprato a più non posso sul mercato dell’edilizia residenziale, soprattutto quella delle aree turistiche. Anche cinesi ed europei in genere (più la mafie nostrane, col loro bisogno di “ripulire” soldi) hanno contribuito a salvare il salvabile: mancando, però – si fa per dire – la “quisquilia” del mercato interno (i 60 milioni d’italiani) le cose sono iniziate a precipitare.

Anche nei bar la mattina, in quelli dove si ritrova quel mondo prima di partire per il lavoro, s’ascoltavano discorsi deprimenti: “Sì, ho quel piccolo lavoro...mettono a posto una casa...ma al risparmio...poi, più niente...” oppure “è crollato il tetto del fienile: lo rifacciamo...dopo, però...” e via discorrendo.
Le notizie ufficiali narravano di un settore in crisi, con tanti “meno” da tutte le parti e la cronaca, ogni tanto, ci raccontava di un colpo di pistola, una tanica di benzina, un volo sull’asfalto di un titolare di una piccola impresa edile.

Fin qui, senza aggiungere altro, la situazione dell’edilizia: ciascuno, secondo le proprie conoscenze, potrà aggiungere altri particolari.

Questo mondo, in realtà, è andato avanti fin troppo: perché?

Poiché le palazzine invendute, le ville dei falliti, i nuovi quartieri abitati a metà, le costruzioni “ardite” (e vuote) di qualche architetto di spicco erano trasformate, dalle banche, in pegni di credito. Ti servono 300 milioni? Quanto vale il quartiere Ovest? Tu affermi 500 milioni? Possiamo prenderci in carico il tuo “debito” in cambio di 200 milioni. Accetti?

Qui, capirete bene, c’erano una serie di vicende, contratti, accordi che avevano la peculiarità d’essere fra i più vari immaginabili, ma con un denominatore comune: le banche si riempivano di fuffa.

Oggi, il governo Letta sta cercando di “garantire” i mutui (e, quindi, banche e cemento) con una serie di scatole cinesi che terminano tutte con la Cassa Depositi e Prestiti, presieduta da Bassanini e custode del risparmio postale. Finora, la CDP investiva in ENI, ENEL, ecc.

La peculiarità di tale risparmio – non bisogna essere delle cime per capirlo – è di essere il luogo del piccolissimo risparmiatore: fondi che transitano per qualche anno, nell’attesa di trasformarsi in una piccolissima impresa. Vuoi un bar, vuoi una pizzeria...un camion, un’attrezzatura da lavoro...insomma, una faccenda ben diversa dai capitali che girano in banca.

Se ne sono accorti, ed ecco la loro “contromisura”.

Bisognerà capire – con gli attuali chiari di luna – dove gli italiani guadagneranno i soldi per pagare i mutui: due, tre anni, poi un’impresa fallisce, il lavoro viene trasferito all’estero, oppure qualcuno scappa con la cassa...le modalità sono tante, ma il risultato è sempre il medesimo: gente con il c... per terra.

Uno scenario che non ricorda la crisi dei “subprime” americani?

Con la differenza che loro scaricarono le loro perdite – anche grazie ad un po’ di ferraglia militare pronta all’uso – sulle banche di mezzo mondo che acquistarono, chi obtorto collo, chi perché fesso: il governo Letta, invece, intende scaricare tutto (tecnicamente, poi, ci penseranno le banche ai mezzi da inventare) sulle poche migliaia di euro risparmiate – ahimé, in tempi lontani – dalla nonnina per il nipotino, su una liquidazione salvata, su quattro – ma proprio quattro – euro di risparmio.

C’è ben poco da fare: per ora c’è solo la proposta, ma stiamo ben attenti. E’ inutile lanciare allarmismi prima del tempo, ma stiamo accorti: per far fallire i loro piani, basterà ritirare i depositi e conservarli come una volta, sotto la piastrella.

Uno scenario argentino, col blocco dei Bancomat (ed ora Postamat)? Difficile a credersi, poiché a questo punto la fiducia congiunta di consumatori/investitori scenderebbe sotto i piedi, e siamo nel centro dell’Europa, non nel mondo alla fine del mondo.
In ogni modo, la discussione è aperta.

Carlo Bertani
Fonte: http://carlobertani.blogspot.it
Link: http://carlobertani.blogspot.it/2013/08/colpo-di-ferragosto-sulla-cdp.html
11.08.2013



ivan
Inviato: 13/8/2013 5:37  Aggiornato: 13/8/2013 5:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Spazio libero
Da nexus on line

link

Citazione:


PREMIO NOBEL PER IL LATO OSCURO
Scienza del Futuro
di Wal Thornhill


“Attualmente la scienza verte sul conseguimento di alcuni risultati, che enuncia su canali mediatici accattivanti per poi crogiolarsi nella gloria.”

– Kerry Cue, Canberra Times, 5 ottobre 2011

In data 4 ottobre 2011, il Premio Nobel per la Fisica è stato conferito a tre astrofisici per “L’Accelerazione dell’Universo”. Il Professor Perlmutter della University of California, Berkeley, si è aggiudicato metà del premio di 10.000.000 di corone svedesi (pari a 1.456.000 dollari statunitensi ovvero 940.000 sterline britanniche), condividendolo con il Professor Schmidt dell’Australian National University e con il Professor Riess in forza al Johns Hopkins University’s Space Telescope Science Institute, ai quali è andata l’altra metà. La nozione di un’espansione in accelerazione dell’universo si basa sull’osservazione di supernove a elevato redshift, o spostamento verso il rosso, nota come The High-Z SN Search.


Ad ogni modo, l’espansione in accelerazione prevede una misteriosa fonte di energia presente nello spazio, denominata “materia oscura”, che agisce contro la gravità. I calcoli indicano che l’energia necessaria equivale al 73% della massa-energia totale dell’universo!
Gli storici considereranno increduli e divertiti la ‘scienza’ odierna. Seguendo ‘buchi neri’ e ‘materia oscura’, ammantati da un analogo mistero, se continueremo a scoprire oscurità al ritmo attuale ben presto non conosceremo più alcunché!

“Attualmente la presunzione degli espositori e la credulità degli ascoltatori contravvengono allo spirito critico, ovvero il presunto carattere distintivo della scienza.”

– Jacques Barzun, Science: the glorious entertainment


Di recente ho assistito a una conferenza pubblica sull’argomento “Confusione Cosmologica… la rivelazione dei comuni malintesi relativi al Big Bang, all’espansione dell’universo e agli orizzonti cosmici”, presentata presso la Australian National University dall’astrofisica australiana D.ssa Tamara Davis.

Gli specifici interessi della D.ssa Davis vertono sui misteri determinati da ‘materia oscura’ ed ‘energia oscura’, da cui il titolo di questo pezzo. Il teatro era gremito e l’oratrice briosa come una scolaretta concitata che ha svolto i compiti per casa ed è orgogliosa di proporli alla classe. La prima domanda posta alla sala stipata era, “Quanti fra gli astanti hanno nozioni di fisica?” A quanto pareva, la maggioranza. Di conseguenza è stato alquanto deprimente ascoltare i quesiti posti durante la trattazione e rendersi conto che l’eminente storico della cultura Jacques Barzun aveva ragione. Calzante è apparsa anche la valutazione di Halton Arp inerente alle conseguenze della moderna istruzione: “Se si prende un individuo di intelligenza assai elevata e gli si impartisce la migliore istruzione esclusiva possibile, allora con tutta probabilità ci si ritroverà un accademico del tutto refrattario alla realtà.”

Nel 1758 Linneo (Carl Nilson Linnaeus) manifestò la tracotanza e l’antropocentrismo accademici allorquando denominò la nostra specie Homo sapiens sapiens (“Sapiens” è il termine latino corrispondente a “uomo saggio” o “uomo intelligente”). Tuttavia, come ha scritto di recente (18 agosto) un corrispondente di Nature, risulta discutibile il fatto che addirittura “meritiamo un singolo ‘sapiens’, per non parlare dei due che attualmente ci accolliamo”. Tanto per cominciare, la cosmologia del big bang accantona il principio fisico secondo cui nulla si crea dal nulla. Quindi procede con la falsa nozione che Hubble scoprì l’espansione dell’universo; non è così, Hubble scoprì l’apparente rapporto redshift/distanza (di fatto il rapporto redshift/luminosità), che sino alla morte lo scienziato non ritenne cagionato da un universo in espansione.

A tale travisamento segue l’erroneo presupposto che l’evoluzione di un universo in espansione sia deducibile dalla ‘non fisica’ teoria einsteiniana della gravità, la quale unisce due concetti distinti, spazio e tempo, in una certa ‘cosa’ a quattro dimensioni denominata “la struttura dello spazio-tempo”. Dovrei apprezzare il fatto di sapere da cosa è costituita questa “struttura” e in che modo è possibile creare la materia per darle una forma? Lo spazio è il concetto inerente solo al rapporto fra oggetti in tre dimensioni ortogonali. Il tempo è il concetto inerente all’intervallo fra eventi e non ha alcunché a che vedere con gli orologi fisici di Einstein. Appare evidente che il tempo non ha alcuna dimensione fisica. Secondo le parole di David Harriman, “Un concetto avulso dalla realtà corrisponde potenzialmente a un treno fuori controllo, che distrugge qualsiasi cosa incontri lungo il proprio percorso”. Certamente questo vale per le teorie della relatività di Einstein.

La relatività speciale non fa eccezione, enunciando che l’apparente dimensione decrescente di un treno in partenza e l’inferiore altezza del suo fischio sono dovute a una reale contrazione dello spazio sul treno e al rallentamento dei suoi orologi. In base all’esperienza sappiamo che questo non corrisponde al vero. La farsa va recitata fino in fondo, come nel caso del personaggio di un cartone animato che supera il ciglio di un dirupo e non precipita sino al momento in cui si fa strada la consapevolezza che non esiste più una superficie di appoggio. Ma quanto dobbiamo ancora attendere? Ci stiamo rapidamente avvicinando al centenario del big bang. La suspense è diventata fastidiosa e ci sta costando cara. Alcuni si stanno arrabbiando.

In astronomia tutte le cose ‘oscure’ sono artefatti di una cosmologia sballata. Il modello dell’universo basato sulla ‘energia oscura’ prevede che alla fine tutte le stelle scompariranno e regnerà un’oscurità eterna. Per dirla con Brian Schmidt, “Il futuro dell’universo appare assai fosco”. Egli conferma la mia rappresentazione della cosmologia del big bang in quanto “senza speranza”.

Il Comitato del Premio Nobel ha avuto l’opportunità di prendere in considerazione una serie di riscontri e argomentazioni razionali a sfavore della teoria dell’accelerazione di un universo in espansione:

1. La Relatività Generale (RG) è erronea – non comprendiamo la gravità. Brian Schmidt cita tale eventualità e la etichetta in quanto “eretica”. Nondimeno la RG deve essere errata poiché lo spazio non è un qual ‘cosa’ misteriosamente curvabile dalla presenza di materia. La matematica della RG non spiega alcunché.
2. Le supernove non sono comprese. (Brian Schmidt cita anche tale eventualità.) Anche tale aspetto sarebbe dovuto risultare ovvio in quanto la teoria è talmente complessa e adattabile da non riuscire a prevedere alcunché. Il modello implicante l’improvvisa esplosione di una nana bianca in processo di accrezione non è dimostrato e non predice il legame fra luminosità di picco e durata delle ‘candele standard’ delle supernove di tipo 1a ovvero il complesso schema bipolare dei loro residui.
3. L’universo non si sta espandendo – Hubble aveva ragione. Se il redshift non è semplicemente un effetto Doppler, “la regione osservata si presenta come una limitata, omogenea ma insignificante porzione di un universo esteso in modo indeterminato nello spazio e nel tempo”.
4. In merito al redshift intrinseco, Halton Arp e colleghi hanno da tempo dimostrato che, come scrisse Hubble, esiste “un nuovo principio della natura” ancora da scoprire.
5. Nello ‘spazio vuoto’ non può esistere ‘energia oscura’. E=mc2 ci dice che l’energia (E) è una proprietà intrinseca della materia. Non esiste alcuna misteriosa energia, che non si sa da dove venga, disponibile per accelerare qualche ‘cosa’, tanto meno accelerare il concetto di spazio.

Evitando di affrontare tali questioni il Comitato del Nobel perpetua l’assenza di progresso in campo scientifico. Stiamo pagando miliardi di dollari in quantità incalcolabile per esperimenti volti a individuare i fantasmi che spuntano incessantemente da teorie deliranti. Ad esempio, si continuano a costruire, e a perfezionare quanto a precisione, telescopi per l’individuazione di onde gravitazionali con lo scopo di scoprire le immaginarie “increspature nella struttura dello spazio-tempo”. Gli scienziati sono potenzialmente paragonabili a studiosi medievali che formulano teorie sul numero di angeli in grado di danzare sulla punta di uno spillo. Alla fine del 2010 il Large Hadron Collider ha raggiunto un costo di oltre 10 miliardi di dollari alla ricerca del mitico bosone di Higgs che si presume induca tutte le altre particelle a manifestare una massa! In questo caso, ancora una volta, E=mc2 indica che la massa (m) è una proprietà intrinseca della materia. Ricercare altrove una causa è un esercizio futile. In ambito scientifico fare riferimento a un’unica nozione presenta dei rischi e quello corso dai cosmologi si manifesta in tutta la sua evidenza. Costoro hanno elaborato un riferimento culturale unico; una leggenda urbana denominata big bang.

Qualsiasi sorprendente scoperta deve essere adattata a forza nel contesto di tale mito, malgrado le sue assurdità. Attualmente gli scienziati si trovano così distanti ‘attraverso lo specchio’ [riferimento ad Alice nel paese delle meraviglie, NdT] che l’universo reale che osserviamo costituisce un semplice 4% del loro universo immaginario.

L’universo del Big Bang dove il 96%dell’universo è immaginario. L’universo plasma ha più del 99% dell’universo in forma di plasma e meno dell’1% di materia, liquidi e gas neutri.

L’aspetto stile ‘Alice nel paese delle meraviglie’ della cosmologia del big bang viene evidenziato dal fatto che sussiste una ‘cosmologia del plasma’ concorrente, riconosciuta dai pratici ingegneri elettrici ma misconosciuta o trascurata dai creatori del mito. La cosmologia del plasma verte sulla forma dominante (>99%) della materia nell’universo visibile e, ricorrendo alle sole leggi di Maxwell sull’elettromagnetismo, è in grado di dimostrare la formazione e la dettagliata rotazione delle galassie a spirale, sia tramite esperimenti sia tramite simulazione al computer particle-in-cell. La debole forza di gravità è potenzialmente trascurabile! La cosmologia del plasma è altresì in grado di spiegare l’attività nei centri delle galassie senza far ricorso alla mitica bestia gravitazionale oscura – il ‘buco nero.’ L’Universo Elettrico va oltre e rende conto in termini elettrici anche degli effetti gravitazionali osservati presso il centro della Via Lattea. Basta con la cosmologia gravitazionale del big bang! Per salvaguardare il modello basato sul plasma non è necessario evocare, né sistemare ove richiesto, alcuna invisibile ‘materia oscura’.

La più radicale e importante richiesta che dobbiamo rivolgere agli astrofisici è quella di giustificare la loro ignoranza di questa ‘seconda idea’ liberamente disponibile.

Si presume che l”energia oscura’ costituisca il 73% dell’universo. I riscontri interpretati secondo tale bizzarra modalità derivano dal confronto fra distanze di redshift delle galassie e luminosità delle loro supernove di tipo a1, utilizzata come ‘candela standard’. Si è rilevato che le supernove in galassie a elevato redshift risultano più fievoli del previsto, a indicare che si trovano più lontano di quanto valutato in precedenza, il che a sua volta, secondo il modello del big bang, ha implicato una sconcertante accelerazione dell’universo in espansione. Quindi si è inventata una misteriosa ‘energia oscura’ che riempie il vuoto e opera contro la gravità. Per produrre tale ‘energia del vuoto’ ci si è rivolti al genere di argomentazione stile “Generatore di improbabilità infinita” di Douglas Adams [autore della celebre serie della Guida galattica per autostoppisti, NdT]. Il linguaggio utilizzato per definire l’energia del vuoto è emblematico: “L’energia del vuoto è un’energia di fondo che esiste nello spazio anche quando lo spazio è privo di materia (spazio libero). La nozione di energia del vuoto è stata dedotta dal concetto di particelle virtuali, derivato a sua volta dal principio d’indeterminazione dell’energia-tempo.” Forse noterete l’assurdità del concetto; posto che il vuoto non contiene materia, ‘di fondo’ o di altro genere, pur tuttavia si presume che contenga energia. Adams parodiava il ‘principio d’indeterminazione’ di Heisenberg proprio della meccanica quantistica, la quale è semplicemente una descrizione probabilistica di quel che accade sulla scala delle particelle subatomiche in assenza di qualsivoglia comprensione fisica di causa ed effetto. Heisenberg era incerto poiché non sapeva di cosa parlava; era tuttavia sincero quando scrisse, “quanto alla nostra immagine della struttura della materia ancora non disponiamo di una qualche caratteristica essenziale”. Il concetto di ‘particelle virtuali’ che guizzano fra esistenza e non-esistenza sfida il succitato primo principio della fisica, “Non materializzerai né smaterializzerai magicamente la materia”. Definire ‘virtuale’ tale materia ne sottolinea semplicemente la non-realtà.

Invero, la ‘scoperta’ dell’accelerazione dell’universo in espansione è un’interpretazione basata sulla totale ignoranza della reale natura delle stelle e della ‘candela standard’, la supernova di tipo 1a. Si presume che una supernova di tipo 1a sia determinata da una ipotetica serie di incredibili eventi implicanti una stella nana . Tuttavia, come ho dimostrato, una supernova è semplicemente la esplosione elettrica di una stella che attinge la propria energia da un circuito galattico. La notevole luminosità di una supernova, in grado di surclassare per giorni o settimane quella della galassia che la ospita, si spiega grazie al genere di interruzione della linea di trasmissione dell’energia altresì occasionalmente visibile sulla Terra. Se un circuito del genere viene aperto all’improvviso, l’energia elettromagnetica accumulata diffusamente nel circuito stesso si concentra presso il punto in cui il circuito è interrotto, producendo un catastrofico effetto ad arco. Anche le stelle possono ‘aprire il proprio circuito’ in virtù di un’instabilità del plasma che provoca, ad esempio, un ‘distacco’ magnetico della corrente interstellare di Birkeland. L’effetto di ‘candela standard’ e curvatura della luce è quindi determinato semplicemente dai parametri del circuito delle linee di trasmissione galattiche, che alimentano tutte le stelle.


Quanto alle supernove più fievoli e di vita più breve in galassie a elevato redshift? Arp ha dimostrato che oggetti fievoli a elevato redshift, come le quasar, sono intrinsecamente fievoli a causa della loro giovane età e non della loro distanza. Le quasar ‘nascono’ sporadicamente dal nucleo di galassie attive. Inizialmente si allontanano assai velocemente dalla galassia madre lungo l’asse di rotazione; man mano che maturano diventano più luminose e rallentano, come se stessero acquisendo massa; infine si evolvono in galassie compagne. Il decrescente redshift delle quasar si verifica in fasi distinte, il che indica un processo tramite cui protoni ed elettroni sono soggetti a una serie di esigui, quantizzati (risonanti) incrementi di massa mentre lo stress elettrico e la densità di potenza all’interno della quasar aumentano. La carica richiesta giunge tramite un ‘cordone ombelicale’ elettrico, nella forma di jet nucleare delle galassie madre. In base alla scoperta di Arp e al modello elettrico di stelle e galassie, tanto le stelle quanto le supernove di tipo 1a risultano naturalmente più fioche – e le supernove hanno vita più breve – in galassie a elevato redshift piuttosto che in galassie a basso redshift, in virtù della minore densità di potenza galattica e inferiore massa (energia) di tutte le particelle subatomiche che costituiscono le prime.

L’albero genealogico’ galattico di Arp che mostra la nascita delle quasar con alto-redshift (z) che diminuisce gradualmente con l’età e alla fine forma galassie compagne e progenitori di gruppi di galassie.

Per questa sensata spiegazione non mi aspetto certo un Premio Nobel. Altrimenti potrei fare la fine dello sventurato studente che creò il ‘Generatore di improbabilità infinita’ nella favolosa Guida galattica per autostoppisti di Douglas Adams: ”Non appena ricevuto il Premio dell’Istituto Galattico per la Massima Ingegnosità venne linciato da una infuriata masnada di autorevoli fisici, i quali avevano infine compreso come l’unica cosa che non potevano davvero tollerare fosse un saputello.”

L’impiego del titolo Il Lato Oscuro per il discorso sulla cosmologia di Davis appare inconsapevolmente appropriato. Fu Joseph Campbell ad affermare “Viviamo la nostra mitologia”, mentre George Lucas attribuisce il successo dei suoi film della saga di Guerre Stellari, che fanno riferimento a un malvagio e degenerato ‘lato oscuro’, alla lettura dei libri di Campbell. Il trionfo del mito del big bang sul buon senso e la logica va a sostegno dell’asserzione di Campbell, laddove il richiamo commerciale dell’approccio mitico di Lucas alla narrazione si manifesta nel ‘lato oscuro’ della cosmologia. Anche gli scienziati vivono la propria mitologia. La “confusione cosmica” della scienza è auto-inflitta.

Il paradigma dell’Universo Elettrico si distingue dalla propria origine interdisciplinare nella spiegazione della mitologia grazie all’impiego di tecniche scientifiche forensi; chiede il coraggio solitario di rinunciare a convinzioni e pietre miliari consuete. L’altra sera, seduto fra il docile pubblico che ascoltava il professore di astrofisica, mi è tornata alla mente The Galaxy Song from Monty Python, che termina con le dolorosamente sagaci frasi “E auguratevi che da qualche parte lassù nello spazio esista vita intelligente, perché quaggiù sulla Terra non ce n’è un cazzo!”


Link all’articolo originale: www.holoscience.com

f_z
Inviato: 13/8/2013 10:11  Aggiornato: 13/8/2013 10:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Spazio libero
Citazione:
Autore: peonia Inviato: 13/8/2013 0:34:52

...quindi per me che si possano fare cose orrende con l'ingegneria genetica non è così peregrino...


A pensarci bene, non mi stupirei se in qualche laboratorio militare top secret stiano gia' creando i soldati biotecnologici del futuro.

La tecnologia militare e' sempre un paio di decenni avanti a quella civile...

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
PikeBishop
Inviato: 13/8/2013 10:30  Aggiornato: 13/8/2013 10:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Spazio libero
Citazione:
La tecnologia militare e' sempre un paio di decenni avanti a quella civile...

Cosa, il Governo un paio di decenni davanti ai privati?????

E' una barzelletta, vero? Se fosse stato per i militari ora scriveresti qui con un computer che riempirebbe tutta la tua casa...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
f_z
Inviato: 13/8/2013 11:34  Aggiornato: 13/8/2013 11:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Spazio libero
Citazione:

Autore: PikeBishop Inviato: 13/8/2013 10:30:07

Cosa, il Governo un paio di decenni davanti ai privati?????


Esatto, in molti campi.

Non c'e' nessuna distinzione tra "privati" e "governo" visto che i primi (quei pochi che hanno il vero potere) nominano i secondi.

Poi fanno in modo che per l'uso "civile" vengano adottate le tecnologie che piu' servono allo scopo di chi comanda, vedi internet.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
trotzkij
Inviato: 13/8/2013 11:50  Aggiornato: 13/8/2013 11:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Spazio libero

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
PikeBishop
Inviato: 13/8/2013 12:17  Aggiornato: 13/8/2013 12:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Spazio libero
Citazione:
Non c'e' nessuna distinzione tra "privati" e "governo"

Ah, cosi' va meglio....

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
pensatore
Inviato: 13/8/2013 15:35  Aggiornato: 13/8/2013 15:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 173
 Re: Spazio libero
@ivan
a proposito di Big-Bang, ti propongo una breve considerazione:

"La prima considerazione riguardo il nostro universo è che questo non ha confini spaziali, altrimenti si dovrebbe ammettere l'esistenza del vuoto assoluto. Per quanto riguarda l'aspetto del tempo, avendo ben chiaro che spazio e tempo non sono scindibili dobbiamo ammettere la non esistenza di confini temporali; in altri termini non ha senso parlare di un "prima" e quindi anche di un istante iniziale del nostro universo.
La teoria standard del Big Bang, costruita sulla base della legge di Hubble e corroborata dalla osservazione della radiazione di fondo, residuo dell'universo primordiale, suggerisce l'idea di un lontano inizio, di una “nascita” da un punto di dimensioni zero (o quasi) con un successivo continuo rigonfiamento.
Tale visione semplicistica correntemente divulgata risulta fuorviante ed utile solo per eludere le domande piu' profonde che ci si può porre.
Nel guardare in una qualunque direzione dello spazio noi vediamo le lontane galassie nello stato in cui si trovavano miliardi di anni addietro, logica conseguenza del tempo intercorso tra l'istante di emissione della luce da parte di queste e l'attuale momento in cui la percepiamo. Ma vediamo anche lo sfondo su una lastra fotografica impressionata dai fotoni della CMB emessi circa 14 miliardi di anni fà che ci mostrano ora, in questo istante, l'universo com'era al momento in cui è divenuto visibile: stiamo assistendo in diretta ai suoi primi istanti di vita e contemporaneamente abbiamo la visione di tutta la storia che ci giunge dalla luce emessa da tutte le galassie e le stelle fino a quelle a noi piu' vicine.

Comunque giriamo gli occhi (o meglio le antenne dei radiotelescopi) in ogni direzione riusciamo a vedere anche il punto piu' lontano nello spazio e nel tempo da cui giungono i fotoni come se stessimo al centro di una sfera, di una immensa bolla la cui superficie emette luce verso l'interno dove ci troviamo noi.
Non è possibile vedere piu' lontano e quindi piu' indietro nel tempo, verso l'origine, perchè l'universo all'inizio era opaco e nessuna luce ne è fuoriuscita: non possiamo "entrare con la vista" in questa minuscola sfera che costituiva l'universo primordiale fino a vederne il centro.
Ma se non riusciamo a vedere all'interno di una piccola bolla significa che ne stiamo guardando la superficie esterna - da fuori - e questa coincide, è, proprio la superficie interna della nostra grande bolla, l'universo di cui stiamo al centro.
In altri termini siamo dentro ed anche fuori e questo certamente pone qualche problema di comprensione, aggravato dal fatto che qualunque punto può considerarsi posizionato al centro. E' chiaro quindi che la teoria del Big Bang, che piace anche perchè evoca l'immagine di un atto creativo, pur valida come modello matematico non può essere estrapolata ed utilizzata in termini di conoscenza."

In sintesi: vediamo provenire dai confini del nostro universo la radiazione di fondo, che è l'immagine di quando questo aveva una età di 300.000 anni (non possiamo avvicinarci di più all'origine perchè non era ancora trasparente).
Quindi noi adesso vediamo la superficie dell'universo quando era giovane ma non possiamo penetrarvi con la vista all'interno: ciò significa che ne siamo fuori.
Ma ne siamo ovviamente anche dentro, se non altro per il fatto che la radiazione di fondo ci proviene da tutto intorno.
Vogliamo ancora credere al palloncino del Big-Bang?

L'articolo originale si trova all'indirizzo:
http://www.filosofiscienza.it/pdf/mathesis11.pdf
a pagina 18 del file pdf.

Merio
Inviato: 13/8/2013 19:39  Aggiornato: 13/8/2013 19:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Spazio libero
Citazione:
E' vero che il sito e' fasullo, ma non e' uno "scherzo", ma una cosa fatta seriamente per far riflettere, come dice l'autore: " 2. Secondly I’m not against bioengineering, I’m simply hesitant towards where and how and by whom the technology will be used. That’s what this sculpture sums up. Read on if you’re curious. In the end, research follows funding and many times funding leads out of commercial profit. Thus Genpets takes a step back to examine trends in the pet craze and ponder where a new technology like Biotech might take it (there are already companies such as Allerca though selling bioengineered pets in reality, or Glofish in Asia)." Proprio questa Allerca vende i gatti e cani non-allergenici con prezzi tra i 7000 e i 28000$... Insomma c'e' un problema reale sotto, e la tendenza e' ad andare sempre peggio...


Purtroppo temo tu abbia ragione... se sono riusciti a far accettare in parte gli OGM, non vedo perché non possano spingersi oltre... è una questione di tempo...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
Jurij
Inviato: 13/8/2013 21:12  Aggiornato: 13/8/2013 21:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Spazio libero
Eh caro papa, capo di coloro "che ignorano", certo che c'è la lei il grosso dilemma da "superare"....

http://www.ilgiornale.it/news/sport/italia-e-argentina-udienza-papa-non-so-chi-tifare-943074.html

Ehh come lo capisco, quanti si vorrebbero trovare nel dovere scegliere per quale squadra tifare, mi vengono in mente anche solo quelle centinaia di milioni di persone che non ce la fanno ad andare avanti ....

p.s. I pupazzetti c'erano tutti, ognuno in giacca e cravatta .... d'altronde se registi e scrittori non gli fanno il "fiocco" alla chiesa .... non ci si può aspettare qualcosa di certo da questi.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
PikeBishop
Inviato: 13/8/2013 22:04  Aggiornato: 13/8/2013 22:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Spazio libero
Citazione:
Non so per chi tifare

La Cermania, Zempre. Parola del Pastore Tetesco.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
AFrayn
Inviato: 14/8/2013 2:16  Aggiornato: 14/8/2013 2:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: Spazio libero
Citazione:
Pike Bishop:

Cosa, il Governo un paio di decenni davanti ai privati????? E' una barzelletta, vero?
Se fosse stato per i militari ora scriveresti qui con un computer che riempirebbe tutta la tua casa...

Verdammt defätistischer! Basta un caven USB e mit kuei computer facciamo pure volare la Götterdämmerung!

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
peonia
Inviato: 14/8/2013 9:15  Aggiornato: 14/8/2013 9:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Sertes
Inviato: 14/8/2013 9:32  Aggiornato: 14/8/2013 9:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Spazio libero
Quirinal parto
di Marco Travaglio - Il F.Q. 14/8/2013

In attesa che i luminari a ciò preposti, con lenti di ingrandimento e occhiali a raggi infrarossi, ci diano l’interpretazione autentica del Supermonito serale del presidente della Repubblica e dell’incunabolo che lo contiene, una cosa è chiara fin da subito: il fatto stesso che sia stato emesso già dimostra che Silvio Berlusconi non è un cittadino uguale agli altri.
Mai, infatti, in tutta la storia repubblicana e pure monarchica, un capo dello Stato - re o presidente della Repubblica - era mai intervenuto su una condanna definitiva di Cassazione per pregare il neopregiudicato di restare fedele al governo, facendogli balenare in cambio la grazia e garantendogli che non finirà comunque in galera.
Intanto perché spetta al giudice di sorveglianza, e non a Napolitano, applicare al caso concreto la legge svuota-carceri del 2010: fino alla condanna di Sallusti, infatti, chi doveva scontare fino a 1 anno di pena (totale o residua) finiva dentro e di lì chiedeva gli arresti domiciliari; dopo invece, per salvare Sallusti, il procuratore capo di Milano decise che la pena viene comunque sospesa e si tramuta automaticamente in domicilio
coatto. Ma l’ultima parola appunto spetta al giudice, non al Quirinale. Il fatto poi che la grazia, per ottenerla, uno debba almeno fare lo sforzo di chiederla dopo aver riconosciuto la sentenza di condanna (“prenderne atto” è perfino
poco), è noto e arcinoto alla luce della sentenza della Consulta 200/2006: quella che diede ragione a Ciampi nel conflitto col ministro Castelli per la grazia a Bompressi.
Solo che quella sentenza dice ben più di quel che Napolitano le fa dire: afferma che la grazia può essere motivata solo con “eccezionali esigenze di natura umanitaria”, mai “politiche”. Se fosse un atto politico, richiederebbe il consenso e la controfirma del governo, visto che per gli atti politici il Presidente è irresponsabile.
Ma siccome la grazia deve rispondere a una “ratio umanitaria ed equitativa” per “attenuare l’applicazione della legge penale” quando “confligge con il più alto sentimento della giustizia sostanziale” e per “mitigare o elidere il trattamento sanzionatorio... garantendo soprattutto il ‘senso di umanità’
cui devono ispirarsi tutte le pene... non senza trascurare il profilo di ‘rieducazione’ proprio della pena”, essa “esula da ogni valutazione di natura politica” ed è “naturale” attribuirla in esclusiva al Colle.
E qui Napolitano si dà la zappa sui piedi, quando dice che il condannato in
carcere non ci andrà, dunque non c’è alcuna detenzione disumana da “mitigare”.
Infatti rivendica il potere di graziare B. per motivi tutti politici (la sopravvivenza del governo, la condanna di un ex presidente del Consiglio): proprio quelli esclusi dalla Consulta, che verrebbe platealmente calpestata da una grazia a B..
Se poi, come scrive, la grazia non gliel’ha chiesta nessuno, non si capisce a chi Napolitano risponda, e perché. Non una parola, poi, sulla gravità del reato di B: la frode fiscale. Né sui vergognosi attacchi ai giudici. Né sui 5 procedimenti in cui è ancora imputato: che si fa, lo si grazia una volta all’anno per tenerlo artificialmente a piede libero?
La grazia seriale multiuso non s’è mai vista neppure nello Zimbabwe, ma dobbiamo prepararci a tutto.
Nell’attesa, resta lo spettacolo grottesco e avvilente del Quirinale trasformato per due settimane in un reparto di ostetricia geriatrica, con un viavai di giuristi di corte e politici da riporto travestiti da levatrici con forcipi, bende, catini d’acqua calda, codici e pandette, curvi sull’anziano puerpero per agevolare il parto di salvacondotti, agibilità e altri papocchi impunitari ad personam per rendere provvisoria una sentenza definitiva e cancellare una legge dello Stato (la Severino su incandidabilità e decadenza dei condannati).
Ieri sera, al termine di una lunga attesa che manco per il principino George, il partoriente ha scodellato un mostriciattolo che copre ancora una volta l’Italia di vergogna e ridicolo.
Ma è solo l’inizio: coraggio, il peggio deve ancora venire.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
ikael
Inviato: 14/8/2013 12:32  Aggiornato: 14/8/2013 12:32
So tutto
Iscritto: 21/9/2010
Da:
Inviati: 16
 Re: Spazio libero
COMMISSIONE PARLAMENTARE D'INCHIESTA SUL CASO MORO

http://www.repubblica.it/politica/2013/08/05/news/fioroni_e_grassi_commissione_inchiesta_su_moro-64311378/

La Commissione potrebbe indagare sulle ultime recenti esplosive rivelazioni: in particolare il fatto che il covo di via Montalcini, dove era detenuto Moro, fosse stato individuato e monitorato per diversi giorni durante iil sequestro addirittura dall'appartamento soprastante dai servizi italiani con la collaborazione di quelli inglesi e tedeschi (vedi intervista a giudice IMPOSIMATO http://www.youtube.com/watch?v=CN2l0lkZ1f0) e sulla testimonianza dei due artificieri che attestano di essere intervenuti in via caetani circa due ore prima la famosa telefonata del brigatista Morucci al prof.Tritto (http://www.repubblica.it/politica/2013/06/29/news/omicidio_moro_spunta_una_nuova_verit_scoprimmo_cadavere_prima_della_chiamata_br-62079842/?ref=HREC1-1
http://www.vuotoaperdere.org/dblog/articolo.asp?articolo=152

Quello che mi chiedo e come mai alcuni deputati del PD. Proprio il PD che sta affossando il nostro paese ora vorrebbero fare chiarezza. Poi leggo che uno dei firmatari e l'onorevole Giuseppe Fioroni, vicepresidente di "FONDAZIONE ITALIA USA" e mi vengono i brividi.
http://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Fioroni

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate tutti Voi, compreso ovviamente il nostro maestro M.M.

Buon ferragosto a tutti.

trotzkij
Inviato: 14/8/2013 14:05  Aggiornato: 14/8/2013 14:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Spazio libero

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
f_z
Inviato: 14/8/2013 14:36  Aggiornato: 14/8/2013 14:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Spazio libero
Citazione:

Autore: ikael Inviato: 14/8/2013 12:32:20

COMMISSIONE PARLAMENTARE D'INCHIESTA SUL CASO MORO

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate tutti Voi


Fumo negli occhi: operazione di marketing fatta per far vedere che "fanno qualcosa di buono".

Sarebbe grandioso vedere tutti quei criminali fare una bella fine tipo piazzale loreto un giorno di questi...
Ci sarebbe da festeggiare!

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
pippovinci
Inviato: 14/8/2013 16:06  Aggiornato: 14/8/2013 16:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2006
Da: palermo
Inviati: 102
 Re: Spazio libero
il "caso Moro" è un caso solo per coloro che vogliono insabbiare tutto.
E' lampante che gli unici interessati ad uccidere Aldo Moro fossero gli USA e gli anticomunisti de noantri alias DC, Servizi Segreti, Vaticano e P2.

E' bastatato infiltrare agenti della CIA e dei Servizi nostrani nelle BR, farsene gioco e scudo ed eliminare chi stava offrendo al PC la possibilità di entrare al governo: Moro, con il suo compromesso storico.

Cossiga, Andreotti e via , via tutti gli altri hanno collaborato alla eliminazione di Moro. Punto e basta! Se si vuole dire si dice se non si vuole dire si facciano decine e decide di Commissioni di inchiesta che hanno proprio lo scopo di insabbiare quello che via, via viene fuori!

Si ricordano, a proposito, le terribili ma significative parole del cardinale Siri. In riferimento alla morte di Aldo Moro l'alto prelato dichiarò "... ha avuto quel che si meritava" (frase riferita dall'allora presidente dell'ANSA Giulio Anselmi).

Tutta la storia d'Italia del dopoguerra è costellata di episodi violenti perpetrati dal "regime" anticomunista a partire dal salvataggio di tutti i criminali di guerra fascisti autori di stragi documentate in Grecia, Albania , Libia e Jugoslavia le cui vittime chiedono ancora giustizia.

peonia
Inviato: 14/8/2013 16:12  Aggiornato: 14/8/2013 16:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 14/8/2013 16:52  Aggiornato: 14/8/2013 16:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
polaris
Inviato: 14/8/2013 17:53  Aggiornato: 14/8/2013 17:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Spazio libero

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
peonia
Inviato: 14/8/2013 19:03  Aggiornato: 14/8/2013 19:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 14/8/2013 19:17  Aggiornato: 14/8/2013 19:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
UNA BELLISSIMA CONFERENZA DEL DOTT. CLAUDIO PAGLIARA, ONCOLOGO:

LA GUARIGIONE SPIRITUALE, FONTE DELLA SALUTE GLOBALE

http://www.youtube.com/watch?v=LF12_PF04fo

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
vuotorosso
Inviato: 14/8/2013 19:36  Aggiornato: 14/8/2013 19:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Spazio libero
@peonia
il CICAP, questa volta come le altre, non si inventerá nulla, le loro tecniche sono sempre le stesse.

Peró questo crop, lo dico da persona veramente poco informata sul fenomeno, non é che mi convinca granché.

Mi pare raffazzonato, mancante della simmetricitá che li contraddistingue, la parte in alto che tocca le 4 spirali é proprio sfasata e si vede che sembra forzata a stare a destra delle linee del trattore. Secondo me é un'opera raffazzonata, che contiene un'infinitá di errori ed imprecisioni: insomma, il livello non é proprio quello a cui ci siamo abituati negli anni vedendo figure di complessitá ed estensione anche maggiori.


Per quanto riguarda i significati ... boh, ognuno puó interpretarli secondo le proprie conoscenze, ma forse di piú secondo le proprie voglie.

vuotorosso
Inviato: 14/8/2013 19:47  Aggiornato: 14/8/2013 19:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Spazio libero
Si puó riavere PISPAX indietro, per favore?
Grazie

Sertes
Inviato: 14/8/2013 20:38  Aggiornato: 14/8/2013 20:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Spazio libero

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
peonia
Inviato: 14/8/2013 20:41  Aggiornato: 14/8/2013 20:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
vuotorosso, forse perchè non te intendi...ma dire raffazzonato a una tale bellezza...beh!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
dolcecasa
Inviato: 14/8/2013 22:21  Aggiornato: 14/8/2013 22:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/1/2008
Da: Lombardia
Inviati: 35
 Re: Spazio libero
Internet è la prima cosa che l’umanità abbia costruito insieme, che l’umanità stessa non comprende; il più grande esperimento di anarchia che sia mai stato fatto!

I figli iniziano amando i genitori, in seguito li giudicano; qualche volta li perdonano.

Il maggior problema della comunicazione, è l’illusione che ciò sia avvenuta…

Il Mahatma G. ha detto << Meglio essere violenti, se c’è violenza nel nostro cuore, che mettersi il mantello della non violenza per mascherare la debolezza >>.
<< Sono contrario alla violenza perché se apparentemente fa del bene, il bene è solo temporaneo, il male che fa è permanente.>>

LEGGERE NUOCE GRAVEMENTE ALL'IGNORANZA...
vuotorosso
Inviato: 14/8/2013 23:07  Aggiornato: 14/8/2013 23:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Spazio libero
Certo Peonia, puó essere. Peró ti dico che io ci vedo un livello di imprecisione tale da farmi storcere il naso. Tu no?

Basta guardare il topic recente proprio sui crop e vedi immagini che hanno una precisione geometrica decisamente superiore a questo, per quello dico raffazzonato, inteso come paragonato agli altri.

dino
Inviato: 14/8/2013 23:19  Aggiornato: 14/8/2013 23:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 2/11/2007
Da:
Inviati: 2315
 Re: Spazio libero
@ Ivan... la realtà è che non sanno proprio niente di fisica ed astrofisica... leggete quanto segue... contattatemi, invitatemi a qualsiasi confronto di fisica ed astrofisica e vi mostrerò come tanti sapientoni saranno ammutoliti... premi nobel compresi... conoscere tale verità scientifica, è un peso troppo grande per un uomo solo, voglio condividerla con l'intera Umanità, voglio un confronto pubblico con i migliori scienziati... io ho capito il linguaggio della Natura, come si espande impossessandosi del vuoto... il tutto in una formula Y=V.F... i fisici, professori e scienziati mi sfuggono e non mi concedono il confronto... a loro dico: la competizione scientifica è da sempre aperta a tutti...!!! ciaodino

//www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=597189476979180&id=539324816098980

Aironeblu
Inviato: 15/8/2013 7:54  Aggiornato: 15/8/2013 8:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Spazio libero
A proposito di Egitto...
C'era chi ipotizzava ci fosse la mano omnipresente di Washington e Tel Aviv dietro al golpe militare che ha recentemente detronato Morsi, paragonandolo a quello subito da Sadat.
Qualche commento sulla recente escalation militare con cui il nuovo governo reagisce alle proteste "civili" e soprattutto sulla crescente campagna mediatica che si sta diffondendo sui media di regime (il nostro regime... ) a favore di Morsi?
Alla fine le sabbie si depositano sempre, e forse oggi è più facile vedere come il golpe eterodiretto in Egitto sia stato quello della "primavera colorata" (a stelle e strisce) che ha messo Morsi al potere, e che, come per il Venezuela di Chavez, una volta tanto l'esercito ha fatto il suo dovere, difendere la Nazione e la sua sovranità.
O no?

Egitto: L'ira degli Stai Uniti

incredulo
Inviato: 15/8/2013 11:31  Aggiornato: 15/8/2013 11:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Spazio libero

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
f_z
Inviato: 15/8/2013 13:06  Aggiornato: 15/8/2013 13:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Spazio libero
Citazione:
Autore: incredulo Inviato: 15/8/2013 11:31:37

bipensiero


Ma quale bipensiero!
Questo a casa mia si chiama piu' semplicemente mentire e prendere per il culo!

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Fabrizio70
Inviato: 15/8/2013 13:33  Aggiornato: 15/8/2013 13:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Spazio libero
Citazione:
POSSIBILE UNA COSA DEL GENERE?


Nei siti che frequenti te si , nella realtà no , l'argomento è ampiamente trattato , qui un esempio:

Corriere.it

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
peonia
Inviato: 15/8/2013 14:24  Aggiornato: 15/8/2013 14:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
Nei siti che frequenti te si , nella realtà no , l'argomento è ampiamente trattato , qui un esempio: Corriere.it

qualcuno meno elegante di me direbbe " e me cojoni!" ma dato che sono una signora io non lo dico...
Dammi una base SCIENTIFICA per credere che dove vai a leggere tu sia più veritiero di dove vado a leggere io.....



DI "AMPIAMENTE TRATTATE" NE ABBIAMO LETTE DI STRONZATE FINORA!
TUTTI I GIORNI CI RIEMPIONO DI MENZOGNE!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
f_z
Inviato: 15/8/2013 15:02  Aggiornato: 15/8/2013 15:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Spazio libero
Citazione:

Autore: peonia Inviato: 15/8/2013 14:24:22


In realta' nei giorni scorsi ne ha parlato - non so se in "prima pagina" o altro - anche la TV italica, lo so da qualcuno che le sue notizie le piglia solo da li'.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
peonia
Inviato: 15/8/2013 15:14  Aggiornato: 15/8/2013 15:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
non metto in dubbio....l'articolo forse era vecchio, ma portare il Corriere come esempio di giornale....
comunque avevo capito male.....ammetto...(vado troppo di corsa e sono superficiale alle volte..) chiedere venia a Fabrizio70 mi costa una cifra, ma oggi sono buona con me stessa....e lo faccio!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
vuotorosso
Inviato: 15/8/2013 15:19  Aggiornato: 15/8/2013 15:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Spazio libero
pensa pure il corriere ne ha parlato eppure segnalidalcielo.it o sito che fosse ha ignorato tutto e tutti per sparare la sua CAZZATA, falsa, come al solito.

anche del.corriere si lamentava l articolo no? di stampa italiota giusto?

se il corriere come il resto del mainstream é oltre il discutibile, certi siti di disinformazione andrebbero passati, al piú, per umoristici.

Tianos
Inviato: 15/8/2013 16:40  Aggiornato: 15/8/2013 16:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: Spazio libero
daaaaa pauuuuraaa

Obama Supporters Sign Petition Calling For Killing Newborn Babies Under Obamacare

The Alex Jones Channel Alex Jones Show podcast Prison Planet TV Infowars.com Twitter Alex Jones' Facebook Infowars store

Infanticide is now being seriously proposed by some in medical establishment

Paul Joseph Watson
Infowars.com
August 12, 2013

A new video by social analyst Mark Dice shows Obama supporters in San Diego signing a petition to back making infanticide (post-birth abortion) legal under Obamacare.

primo video

Dice explained that the petition supported giving parents the right to kill children aged under 3-years-old in order to “relieve the burden to deal with the children themselves”.

Others were told that killing babies would “help keep the population down” as they signed the petition.

One man even signed the petition while holding his own child on his shoulders as Dice explained that the petition was to “support infanticide for small children”.

“It’s sort of like infanticide, homicide, it’s the parents’ right to eliminate the burden of having to have to take care of the child themselves,” Dice told another signatory to the petition. “Post birth abortion….It’s like homicide for children,” Dice told another woman.

Once again, Dice illustrated that the public can be made to get behind virtually anything, so long as it’s backed by the words “support Obama”.

In another recent video, Media Research Center reporter Dan Joseph convinced numerous students at George Mason University (GMU) to sign a petition demanding lawmakers legalize “fourth trimester” abortions, in other words killing babies that had already been born.

secondo video

While these videos show how gullible the public is when it comes to supporting the horrific practice of infanticide, something that “house of horrors” abortionist Kermit Gosnell carried out on a routine basis, legalizing post-birth abortion has actually been seriously proposed by the medical establishment.

Last year, the University of Melbourne’s Alberto Giubilini and Francesca Minerva wrote a paper arguing that “after-birth abortion’ (killing a newborn baby) should be permissible, including in cases where the newborn is not disabled.”

The notion of infanticide was also implicitlybacked by MSNBC host Melissa Harris-Perry, who recently said that newborn infants don’t count as being considered “alive”.

qua tradotto in italiano


traduzione

trotzkij
Inviato: 15/8/2013 18:49  Aggiornato: 15/8/2013 18:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Spazio libero

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
incredulo
Inviato: 15/8/2013 21:38  Aggiornato: 15/8/2013 21:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Spazio libero
Autore: f_z

Citazione:
Ma quale bipensiero!
Questo a casa mia si chiama piu' semplicemente mentire e prendere per il culo!


Non parlavo del PD, parlavo di noi.

Il PD mente e prende per il culo mentre i suoi sostenitori, esattamente come i suoi avversari, soffre di bispensiero.

Solo questa realtà può giustificare la resistenza nulla a qualsiasi azione venga compiuta.

Se non soffrissimo di bispensiero, li avremmo già mandati a sculacciare le oche.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
NiHiLaNtH
Inviato: 15/8/2013 23:57  Aggiornato: 15/8/2013 23:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Spazio libero
estremisti islamici ( sostenuti da usa, gb, francia, turchia, arabia e qatar ) uccidono 2 ragazzini accusati di lavorare con le truppe di Assad

http://www.youtube.com/watch?v=0zSBKq4BxNU

http://www.prisonplanet.com/video-obama-backed-militants-execute-teenage-boys.html

peonia
Inviato: 16/8/2013 0:13  Aggiornato: 16/8/2013 0:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
pensa pure il corriere ne ha parlato eppure segnalidalcielo.it o sito che fosse ha ignorato tutto e tutti per sparare la sua CAZZATA, falsa, come al solito. anche del.corriere si lamentava l articolo no? di stampa italiota giusto? se il corriere come il resto del mainstream é oltre il discutibile, certi siti di disinformazione andrebbero passati, al piú, per umoristici.

oddio non ho capito nulla! che significa? quale è la cazzata falsa? che stai dicendo?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
vuotorosso
Inviato: 16/8/2013 0:42  Aggiornato: 16/8/2013 0:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Spazio libero
il sito senzasoste.it da cui hai preso la notizia della westminster nello stesso articolo non dice che la stampa italiana ha ignorato la notizia, ossia una cazzata?

Aironeblu
Inviato: 16/8/2013 4:03  Aggiornato: 16/8/2013 4:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Spazio libero
@Trotzkij
Grazie per la segnalazione, mi sembra un'analisi molto attenta di questo tentativo di balcanizzazione dell'Egitto, con il Canale di Suez come bottino per i maiali atlantici. Esattamente quello che intuivo, qui esposto dettagliatamente. La strategia è sempre la solita, caos civile alimentato da manifestazioni sanguinolente con cecchini NATO sui tetti: certo che l'opinione pubblica occidentale giace ormai in uno stato di sonno comatoso per non accorgersene. Speriamo in una serrata difesa da parte di Mansur.

Aironeblu
Inviato: 16/8/2013 4:37  Aggiornato: 16/8/2013 4:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Spazio libero
Interveniamo in aiuto di @Peonia....

È vero che il corriere ha pubblicato la notizia dell'invio minatorio della Westminster a Gibilterra, e gli ha dedicato un'ampio resoconto, raccontando anche di tutte le attività illegali commesse dalla colonia (chiamiamola col suo nome) britannica in suolo spagnolo... Ma l'ha fatto il 13 agosto, dopo che senzasoste ha denunciato, il 12 agosto, la totale assenza della notizia sui giornali italiani, mentre ad esempio sul Guardian e su altre testate straniere se ne parlava da diversi giorni.
Ad esempio:
Lanación (6agosto)

Magari al corriere se ne sono accorti leggendo senzasoste... , ma non preoccupiamoci, nel caso la Francia e la Germania ci attaccassero militarmente, ne saremmo prontamente informati, entro una settimana!

f_z
Inviato: 16/8/2013 10:29  Aggiornato: 16/8/2013 10:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Spazio libero
Citazione:
Autore: incredulo Inviato: 15/8/2013 21:38:20

Non parlavo del PD, parlavo di noi.

Il PD mente e prende per il culo mentre i suoi sostenitori, esattamente come i suoi avversari, soffre di bispensiero.


Io la chiamerei "pigrizia mentale". Quando ho provato a far ragionare qualcuno sulle malefatte di PD-L & c senza riuscirci. Mi sono arrivate risposte tipo "ma sono loro il meno peggio, ma chi dovrei votare allora ecc".

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
peonia
Inviato: 16/8/2013 10:54  Aggiornato: 16/8/2013 10:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
Grazie Aironeblu
il problema è sempre lo stesso...macino tanta di quella roba giornalmente che ovviamente non leggo in modo approfondito ogni notizia, l'ho già detto nel caso di Fabrizio70...

La mia domanda "è possibile" non era riferita al fatto se la notizia fosse stata data o meno, quanto al fatto della nave inglese che navigava verso la Spagna, come minaccia....
non leggendo i giornali nè guardando la TV, la notizia letta on line mi sembrava inverosimile....

grazie ancora Aironeblu

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 16/8/2013 10:56  Aggiornato: 16/8/2013 10:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Spazio libero
@vuotorosso

come hai visto il sito senzasoste l'ha detto prima degli altri giornali mainstream..
ma non ho capito l'accostamento con segnidalcielo....solo voglia di bacchettarmi? poi dici....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
vuotorosso
Inviato: 16/8/2013 11:20  Aggiornato: 16/8/2013 11:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Spazio libero
Citazione:
come hai visto il sito senzasoste l'ha detto prima degli altri giornali mainstream..

Ecco qua, 13 agosto, FQ
LINK

É abbastanza mainstream?

il fatto che senzasoste abbia dato la notizia prima degli altri non vuol dire che gli altri ignorinoo la cosa; e metterla giú a quel modo non mi pare proprio corretto, si vede ceh si vuole portare acqua al proprio mulino e basta. Non mi sembra molto onesto.

A meno che non si consideri, ad esempio, che solo il tg4 avesse parlato della I guerra del golfo mentre tutti gli altri ignorarono la notizia perché la diedero non per primi;se la si vuole vedere cosí, allora ok.


Citazione:
ma non ho capito l'accostamento con segnidalcielo....solo voglia di bacchettarmi? poi dici....



Citazione:
pensa pure il corriere ne ha parlato eppure segnalidalcielo.it o sito che fosse ha ignorato tutto e tutti


O sito che fosse, a memoria non ricordavo che fosse senzasoste.it e col tablet mi pesava cambiare pagina e andare a cercare (si blocca piuttosto spesso a dover gestire piu pagine), per quello ho scritto "o sito che fosse".

Si, poi dico quello che ti ho giá detto e lo ribadisco, soprattutto il vittimismo di chi si lamenta che gli altri non commentano le notizie che un utente posta, in particolare quando l'utente stesso dichiara di non leggere approfonditamente le notizie che posta ...

vuotorosso
Inviato: 16/8/2013 12:47  Aggiornato: 16/8/2013 12:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Spazio libero
Volendo c'é anche questo sito di nicchia, ANSA.IT che ha riportato la notizia alle 12:10 del 12 agosto.

Possiamo chiuderla qui questa sciocchezza? Per me sí.

gamete
Inviato: 16/8/2013 16:11  Aggiornato: 16/8/2013 16:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Spazio libero

invisibile
Inviato: 16/8/2013 16:46  Aggiornato: 16/8/2013 16:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Spazio libero
f_z

Citazione:
Quando ho provato a far ragionare qualcuno sulle malefatte di PD-L & c senza riuscirci. Mi sono arrivate risposte tipo "ma sono loro il meno peggio, ma chi dovrei votare allora ecc".

A quel punto di solito dico che non é vero che sono meno peggio, sono decisamente peggio. E' peggio un ladro che riconosci a prima vista o uno travestito da brava persona e che fa pure l'amicone?

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Fabrizio70
Inviato: 16/8/2013 19:05  Aggiornato: 16/8/2013 19:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Spazio libero
Citazione:
Ma l'ha fatto il 13 agosto, dopo che senzasoste ha denunciato, il 12 agosto, la totale assenza della notizia sui giornali italiani, mentre ad esempio sul Guardian e su altre testate straniere se ne parlava da diversi giorni.


Se è per questo pure in italia...

Corriere.it 7 agosto

Corriere.it 9 agosto

Rainews24 7 agosto

Ansa.it 6 agosto

Ansa.it 5 agosto

Citazione:
come hai visto il sito senzasoste l'ha detto prima degli altri giornali mainstream..


Mai una volta che prima di scrivere fai un controllo , ecchepalle...

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
vuotorosso
Inviato: 16/8/2013 22:39  Aggiornato: 16/8/2013 22:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Spazio libero
Trovato (tempo fa) a 80 piedi di profondità al largo del Giappone




Se volete sapere che origine abbia, cliccate qua

astars
Inviato: 17/8/2013 0:32  Aggiornato: 17/8/2013 0:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/5/2011
Da:
Inviati: 51
 Re: Spazio libero
http://www.ufoonline.it/2013/08/16/bufera-sul-prof-%C3%A8-un-ufologo-antisemita/

Attenzione a questa vicenda, potrebbe diventare un precedente per licenziare o allontanare alcuni che la pensano in modo diverso dalla massa di pecore.

fefochip
Inviato: 17/8/2013 9:37  Aggiornato: 17/8/2013 9:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Spazio libero
Citazione:
Se volete sapere che origine abbia, cliccate qua


insomma tocca rivalutare la "pista" degli animali in fregola per i cropcircle?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 17/8/2013 9:45  Aggiornato: 17/8/2013 10:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Spazio libero
Citazione:
Attenzione a questa vicenda, potrebbe diventare un precedente per licenziare o allontanare alcuni che la pensano in modo diverso dalla massa di pecore.


è ridicolo definire marcianò un "ufologo" , a questo punto è un ufologo pure massimo che ci ha fatto un film.

marcianò è uno dei riferimenti in rete per le scie chimiche e questo è ben noto da tempo.

poi in realtà lavora con il fratello rosario marcianò e hanno come scopo principale quello della denuncia delle scie chimiche tutto il resto degli argomenti sono secondari rispetto a questa

comunque nulla di meglio che riportare l'articolo della repubblica per leggere il pressappochismo ,la gratuità e la scarsissima serietà dell'articolo....si commenta da solo.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
ohmygod
Inviato: 18/8/2013 1:20  Aggiornato: 18/8/2013 1:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Spazio libero
Omofobia
Questi bastardi mica vorrebbero farvi diventare tutti gay?
Sarebbe insopportabile.

E' un test non rispondete.

ivan
Inviato: 18/8/2013 7:43  Aggiornato: 18/8/2013 7:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Spazio libero

drone
Inviato: 24/8/2013 8:26  Aggiornato: 24/8/2013 8:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/5/2006
Da: SBT
Inviati: 56
 Re: Spazio libero
BUONGIORNO MASSIMO

MI RIVOLGO A TE DIRETTAMENTE , CIRCA 2 GIORNI FA' IN UN TG DELLE 20 ITALIANO HA TRASMESSO UN IMPRESSIONANTE VIDEO IN DIRETTA DI UN FENOMENO DEMONINATO FRACKING NEL QUALE SI VEDEVA UN GIGANTESCO GORGO CHE INGHIOTTIVA UNA PARTE DI LAGUNA IN UNA PAESE DELL'AMERICA DEL SUD CREDO. HO PROVATO A CERCARE QUEL VIDEO MA CREDO LO ABBIANO ELIMINATO IMMEDIATAMENTE , NEL SERVIZIO SI PARLAVA ANCHE DI CONDANNA A UN GROSSO RISARCIMENTO IN DOLLARI PER UNA COMPAGNIA DEL GAS CHE AVEVA PROVOCATO QUESTO FENOMENO DOVUTO A TRIVELLAZIONI E IMMISSIONI DI LIQUIDI ESTRATTIVI ATTI A CREARE VUOTI D'ARIA NEL SOTTOSUOLO . SE RIUSCISSI A TROVARLO E RIPUBBLICARLO TE NE SAREI GRATO .

non ricodate l'immagine del secondo aereo appena prima dell'impatto, nella quale si vede come una luce rossastra che anticipa l'impatto ?? non centra niente col sistema di atterraggio automatico citato?? .
sul primo aero magari e' stato ...

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA