Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


terrorismo : L'FBI conosceva già gli "attentatori" di Boston
Inviato da Redazione il 22/4/2013 5:20:00 (13182 letture)

Mentre al mondo intero è stato chiesto di "dare la caccia e segnalare la presenza dei due sospettati ovunque si trovassero", l'FBI sapeva benissimo chi fossero e dove abitassero, da almeno 5 anni. Lo ha rivelato la madre, che vive nella repubblica russa del Dagestan, in questa intervista telefonica alla BBC (Qui l'intervista completa):



Ci sono diversi modi per coltivare un patsy e poi manovrarlo fino a fargli compiere le azioni che servono a te, e che a lui finiranno per costare la vita (oppure l'ergastolo) . Il patsy infatti è il classico capro espiatorio al quale verrà data la colpa per un crimine che non avrà commesso, in modo da coprire e proteggere i veri responsabili di quel crimine.

Il più famoso patsy della storia è senza dubbio Lee Harvey Oswald. Agente CIA sotto copertura, venne coinvolto nell'omicidio Kennedy con una falsa motivazione, in modo che venisse a trovarsi nel Book Depository di Dealey Plaza il mattino del 22 novembre 1963. Quando poi andò all'appuntamento previsto, un'ora dopo, in un cinema vicino a casa sua, ...

... scoprì che era proprio lui il ricercato per l'omicidio Kennedy. Oswald non fece mai in tempo a raccontare la sua versione dei fatti, perchè 48 ore dopo fu messo a tacere per sempre da Jack Ruby. Nel frattempo però era riuscito a pronunciare la frase che avrebbe reso famoso il termine da lui usato: "I didn't kill anyone, I'm just a patsy". Non ho ucciso nessuno, sono soltanto un capro espiatorio.

La tradizione del patsy è continuata, nel corso degli anni, passando dai Timothy McVeigh agli Zacharias Massaoui, dai ragazzi pakistani di Londra al Ramzi Yousef della bomba del '93 al World Trade Center. In tutti i casi è risultato a posteriori un collegamento decisamente ambiguo con l'FBI (o con altre agenzie simili), che naturalmente gli investigatori non hanno mai ritenuto necessario esplorare fino in fondo.

Oggi è toccato a due ragazzi di origine cecena, Tamerlan e Dzhokhar Tsarnaev, da tempo "osservati speciali" dell'FBI.

In un'altra intervista, la madre ha anche raccontato che Tamerlan l'aveva chiamata, il mattino prima di venire ucciso, dicendole: "L'FBI mi ha cercato al telefono. Mi hanno detto che sono sospettato per gli attentati di Boston, e mi hanno chiesto di presentarmi da loro. Gli ho risposto che se vogliono parlarmi sanno benissimo dove trovarmi."

Ma invece di andare semplicemente a trovarlo - cosa che non avrebbero potuto fare, senza rivelare la loro trama - hanno dovuto coinvolgerlo in qualche modo nella sparatoria che è costata la vita al poliziotto del MIT. Solo così hanno potuto "imbattersi" ufficialmente nei due ragazzi, dando inizio all'ultimo atto della messinscena.

Pensate che coincidenza: anche Oswald è stato "trovato" casualmente mentre la polizia di Dallas cercava l'assassino del poliziotto Tippitt, che era stato ucciso nelle vicinanze del cinema, un'ora dopo la morte di Kennedy.

I paralleli con i "casi storici"dei patsy sono talmente tanti che torneremo sull'argomento con un articolo apposito. Nello stesso articolo analizzeremo anche a fondo i fatti di Boston, ed in particolar modo la "procedura" mediatica con la quale è stato sufficiente mandare in onda la fotografia di un paio di ragazzi con zainetto e cappellino per trasformarli automaticamente negli attentatori sanguinari, senza che nessun giornalista si sia posto nemmeno la più semplice delle domande: ma le provi quali sarebbero?

Massimo Mazzucco

Voto: 8.00 (7 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
osva
Inviato: 22/4/2013 6:04  Aggiornato: 22/4/2013 6:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/6/2009
Da: Milano
Inviati: 251
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
I telegiornali italiano dicono che il fratello ancora vivo non può parlare perchè ferito gravemente alla gola, e che forse, per le ferite appunto, non potrà farlo mai più per la gravità delle stesse!! Ma perchè avevo già previsto tutto? Sono un veggente?

Jurij
Inviato: 22/4/2013 6:48  Aggiornato: 22/4/2013 6:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Articolo molto interessante Massimo, la questione è d'approfondire perchè a periodi regolari torna sempre d'attualità.

Quello che vorrei fare notare è che non si vede la ragione per cui i due avrebbero svolto l'attentato.

Dove sono le motivazioni per questo gesto ?

La motivazione delle "autorità" invece qual'è, non quella delle armi di sicuro, dove vogliono arrivare ?

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
ohmygod
Inviato: 22/4/2013 7:21  Aggiornato: 22/4/2013 7:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
#Mazzucco
scoprì che era proprio lui il ricercato per l'omicidio Kennedy. Oswald non fece mai in tempo a raccontare la sua versione dei fatti, perchè 48 ore dopo fu messo a tacere per sempre da Jack Ruby. Nel frattempo però era riuscito a pronunciare la frase che avrebbe reso famoso il termine da lui usato: "I didn't kill anyone, I'm just a patsy". Non ho ucciso nessuno, sono soltanto un capro espiatorio.



Una delle elementarità, elementare Watson
Patsy deriva da Oswald o da cosa altro?

C'è anche questo ma è in francese
La manipulation (9000 hommes en arme !)
Faire accepter l’inconcevable ou l’inacceptable

http://allainjules.com/2013/04/22/boston-attentat-comment-faire-disparaitre-les-faits-derriere-les-mots/

Come dre che a volte alcuni giornalisti mettono giù il pensiero comune.

Gisar
Inviato: 22/4/2013 7:33  Aggiornato: 22/4/2013 7:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2010
Da: Umania
Inviati: 270
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Bhé mi sembra interessante oltre che certamente pertinente forse Jurij può
incominciare a dare corpo alle risposte che cerca......

http://www.megachip.info/rubriche/67-cronache-internazionali/10152-la-siria-a-boston.html


Instauratio ab imis fundamentis
Kenshiro
Inviato: 22/4/2013 8:56  Aggiornato: 22/4/2013 9:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Per una volta preferivo credere che questa volta sia stata l'opera di un pazzo,ma mi sono dovuto ricredere.

Ennesima messinscena USA.

Da notare un particolare MOLTO inquietante:

"Dzhokhar Tsarnaev, il giovane ricercato, era divenuto cittadino americano l'11 settembre del 2012"

...ed è pure in grassetto!!!LINK

L'articolo dice anche:

"Anche Maret Tsarnaeva, zia dei due fratelli, "crede fortemente" che i nipoti non siano i responsabili dell'attentato alla maratona di Boston e che le foto che li ritraggono sul luogo delle esplosioni siano una messa in scena. La donna, che vive in Canada, parlando con i giornalisti ha detto: "Sono abituata a queste cose", in riferimento a quando viveva in Unione Sovietica. "Sono una cecena"."

Edit : Interessante anche questo articolo: LINK

Mondo marcio!!!
wendellgee
Inviato: 22/4/2013 9:50  Aggiornato: 22/4/2013 9:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Sabato a pranzo guardavo il TG5 a casa di mio zio. Gli ho detto mille volte di non farlo ma lui si ostina ad informarsi tramite, quelli che io chiamo, i telegiornali di regime.
Con mia grande sorpresa il giornalista che ha preparato il servizio sull'attentato di Boston ha chiamato i due ragazzi accusati dell'attentato, "presunti attentatori". Proprio così! Ma, mio zio, che vede sempre il TG5 non si era accorto di questa finezza, per lui erano colpevoli al di sopra di ogni ragionevole dubbio. Mi ha detto, testuali parole: "sono due ragazzi ceceni naturalizzati americani!".
Legalmente, i giornalisti non possono accusare nessuno prima di un processo, ma, possono confezionare immagini e racconti tali per cui lo spettatore, alla fine,avrà assorbito la propaganda.
Mio zio ha definito i ragazzi come "ceceni naturalizzati americani". Quel "ceceni" sta a significare che, se fossero stati americani, non sarebbero mai stati dei "terroristi". Perché, come ci ha ricordato Massimo Mazzucco, se fossero stati degli americani sarebbero stati, solo, degli spiacevoli "episodi di violenza".

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
Maksi
Inviato: 22/4/2013 9:54  Aggiornato: 22/4/2013 9:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Mi ricorda molto i fatti di Tolosa, con l'attentatore (?) Mohammed Merah poi scopertosi collaboratore dei servizi segreti francesi. Ovviamente l'hanno fatto fuori durante un assedio.

Purtroppo molta gente pensa, grazie agli innumerevoli film e telefilm, che l'FBI passi tutto il tempo a seguire i criminali, invece e' solo una mafia che infiltra ambienti e movimenti politici, crea gruppi sovversivi per poi controllarli sul territorio in maniera strategica.

Comunque... perche' hanno usato dei Ceceni? E' questa ora la vera domanda. Ci sono tanti jihadisti a diosposizione...
I Ceceni sono stati sempre molto utili come spina nel fianco della Russia.

Pyter
Inviato: 22/4/2013 10:12  Aggiornato: 22/4/2013 10:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Onore e merito alla BBC. Quelli, non scordiamoci, che tre giorni dopo le torri gemelle intervistarono i genitori dei 19 terroristi, quelli che fecero altrettanto dopo le bombe di Londra, e nell'attentato di Madrid, o con i nonni del ragazzo che ha sparato a Gheddafi.
Anche se questa volta è stato più facile, grazie lo stesso.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
peonia
Inviato: 22/4/2013 10:22  Aggiornato: 22/4/2013 10:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Ieri avevo postato nel forum, sotto il titolo INFINITI PEZZI DA RICOMPORRE, una analisi della mia amica (su FB) Valeria Gentili, ex giornalista RAI....
anche se ci sono state visite....nessuno ha commentato, mentre credo che almeno una riflessione si poteva fare.....
ma however, anyway, la ripropongo qui, dove forse Massimo, almeno, può dire che ne pensa....
http://www.facebook.com/notes/valeria-gentili/infiniti-pezzi-da-comporre/454135977998992


http://www.youtube.com/watch?v=81CXiKPQ8DE

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Calvero
Inviato: 22/4/2013 10:25  Aggiornato: 22/4/2013 10:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
______________________
________________

Puntuale come sempre Massimo, come si dice? .. nulla di cui stupirsi. Purtroppo.

Una rivelazione da copione che fa rima con maledizione.

Dici che vorrai trattare in un articolo più esaustivo LA questione e allora permettimi, come mio solito, di aggiungere un'altra prospettiva da cui osservare queste cicliche, periodiche e tragiche pantomime.

Siccome sono certo che, così come per gli altri tuoi documentari, il profilo chiamiamolo ---> d'indagine sarà di tutto rispetto, mi piacerebbe ci domandassimo perché ciclicamente, periodicamente e tragicamente queste pantomime continuino a funzionare.

Che poi è mica un nodo cruciale da poco. Una risposta c'è ma da elaborare è difficile se non incomprensibile, visto che si tratta di argomentare ABOUT la psicologia di massa e la propaganda. Insieme a ciò si aggiunge un altro fattore, quello che una nota metafora rivela esemplarmente nel suo significato: che battere il ferro quando è caldo .. è ciò che farà in modo di sfruttare nel tempo, sommariamente, a grandi linee (ed è quello che conta) un determinato risultato o meglio, il risultato iniziale.

In sostanza, TRE punti:


1) Domandina: perché dei meccanismi - parliamoci chiaro - tanto idioti, possono tranquillamente essere riciclati e senza neanche chissà quali preoccupazioni di essere celati? .. o meglio, anche se scoperti, i mandanti sanno che l'eventuale scoperta non arrecherà conseguenze tali da poter inficiare QUEL risultato sommario iniziale che è necessario a grandi linee e, non solo; la scoperta non arrecherà inghippi tali da far sì che detta e ciclica tattica perda di efficacia e non impensierirà nessuno a "macchinare" differentemente.


2) Domandina: perché la società di massa (che è quella che indirettamente allinea, accomoda e legittima i risultati) è sempre un "ferro caldo" da battere?

3) ... al di là delle capacità di indagini e delle rivelazioni, dello smascherare determinate vicende chiamiamole appunto "PATSY", la cosa certa rimane e rimarrà che questi meccanismi sono la cartina al tornasole che l'umana condizione è al di là di avere una coscienza nel proprio baricentro.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Maksi
Inviato: 22/4/2013 10:39  Aggiornato: 22/4/2013 10:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
@peonia

Scusa, io ci volevo pure dare un'occhiata, ma non era accessibile per i non-fecebookati.
Forse ti sembrera' strano, ma non tutti amano il giocattolo di Zuckerberg...

Se hai un altro link a disposizione saro' ben lieto di leggerlo.

Ciao.

Pyter
Inviato: 22/4/2013 10:44  Aggiornato: 22/4/2013 10:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
I media italiani hanno insistito molto sul fatto del coprifuoco, del restarsene a casa eccetera.

Qualcuno sa se negli States c'è ancora coprifuoco e massima allerta generalizzata, oppure solo a Boston?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
trotzkij
Inviato: 22/4/2013 11:19  Aggiornato: 22/4/2013 11:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
alsecret7
Inviato: 22/4/2013 11:33  Aggiornato: 22/4/2013 11:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
purtroppo il potere fa cio che vuole del popolo! lo si vede ancora inquesti casi! e purtroppo devo dire con dispiacere che la gente ancora non riesce a capire che ce la fregatura in tutto questo! siamo ancora troppo indietro con la maturita del popolo! troppe generazioni devono passare forse per capire la fregatura!

InFlames
Inviato: 22/4/2013 12:07  Aggiornato: 22/4/2013 12:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Massimo, vai a dare un pò di lezione di storia agli ammericani, digli che noi ci siamo già passati ed è tutta strategia della tensione visto che loro non ci arrivano

Tutto sarà rivelato
peonia
Inviato: 22/4/2013 12:37  Aggiornato: 22/4/2013 12:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
@Maksi e altri

credo che il fatto che non si vedesse era perchè il link era httpS ...tolta la S dovrebbe essere accessibile a tutti!

sto faticando a mettere testo e relative foto nel forum...mi direste se ora qui lo aprite? pur non essendo feisbucchiani?
GRAZIE!
http://www.facebook.com/notes/valeria-gentili/infiniti-pezzi-da-comporre/454135977998992

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
perspicace
Inviato: 22/4/2013 12:56  Aggiornato: 22/4/2013 12:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
C'è bisogno di un nuovo ordine mondiale

1 2 3 4

5 6 7

E poi ancora e ancora bestie che infestano il mondo.

L'assenza di luce appunto.

Il sadismo è un meme profondamente radicato nel nostro essere data la sua diffusione nel mondo antico e moderno, la vendetta ne è solo una delle tante sfaccettature.

Nel primo link leggerete spesso di "luciferismo" e "posseduti da Demoni".

Modelli comportamentali (meme), avvolte "strumenti" proibiti per la loro spietata efficacia e per la loro grande capacita di diffondersi.

Interessante si troverà anche: "Cristo voleva avvisarci".

Buon processo democratico.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
f_z
Inviato: 22/4/2013 13:53  Aggiornato: 22/4/2013 13:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Citazione:
Autore: peonia Inviato: 22/4/2013 12:37:01 ...mi direste se ora qui lo aprite? pur non essendo feisbucchiani?


Purtroppo visualizza la pagina di login di facebookko.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Gisar
Inviato: 22/4/2013 13:54  Aggiornato: 22/4/2013 13:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2010
Da: Umania
Inviati: 270
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
1) @ Calvero Domandina: perché dei meccanismi - parliamoci chiaro - tanto idioti, possono tranquillamente essere riciclati e senza neanche chissà quali preoccupazioni di essere celati? .. o meglio, anche se scoperti, i mandanti sanno che l'eventuale scoperta non arrecherà conseguenze tali da poter inficiare QUEL risultato sommario iniziale che è necessario a grandi linee e, non solo; la scoperta non arrecherà inghippi tali da far sì che detta e ciclica tattica perda di efficacia e non impensierirà nessuno a "macchinare" differentemente.


Mi verrebbe di rispondere così sintetizzando un ragionamento sicuramente più complesso:

Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità.
Joseph Goebbels

Ora la menzogna ripetuta all' infinito seppur fra le righe dei media compiacenti é che lîmpero é innanzitutto una vittima del terrorismo, che i vari governi non compiacenti sostengono e alimentano il terrorismo ( Vedi: Islamici - terrorismo Ceceni terrorismo Palestinesi - terrorismo)
Sono dei veri e propri messaggi a volte non troppo subliminali che il mainstresm diffonde a piene mani infondendo nel pensiero comune una quasi certezza che se nelle vicinanze di un qualsiasi attentato si trovava una persona appartenente a questi gruppi, pur senza prove senza processi di sorta, il dito dell'uomo medio punta già il presunto colpevole.....
Si chiama lavaggio del cervello..... Convinta la platea anche se qualche perspicace vede la marmellata attaccata al burattinaio di turno resta un fatto ininfluente 11/9 docet ancora stiamo facendo aprire gl'occhi a gente ignara e di prese di posizione ufficiali non se ne vedono anche perché nessuno taglia il ramo su cui é seduto.....







Instauratio ab imis fundamentis
Homero
Inviato: 22/4/2013 13:55  Aggiornato: 22/4/2013 13:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Guardando il video della prima esplosione, ho notato una cosa: l'esplosione avviene all'altezza della bandiera russa...

Ho il sospetto che ci siano manovre tra USA e Russia, che riguardano anche la Cina (vedi Corea del Nord), e che, come al solito, la "strategia della tensione" serve a mandare messaggi a chi di dovere...messaggi che per la loro brutalità e forza non possono essere fraintesi

Homero
Inviato: 22/4/2013 14:07  Aggiornato: 22/4/2013 14:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Vi posto anche questo video interessante:

http://www.youtube.com/watch?v=OtdxDAXm1sg

p.s. interessante la prima parte, quella con le foto dei due "agenti FBI"

peonia
Inviato: 22/4/2013 14:29  Aggiornato: 22/4/2013 14:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Grazie f-z,

allora lo metto qui

"Non è facile spiegare cosa stia venendo alla luce, di fronte ai miei occhi come un dettagliato disegno.
E' un filo sottile che seguo da tempo, tipo un sarcofago sepolto che l'archeologo spennella con cura e che mostra sempre meglio la sua decorazione. Niente mi quadra, da molto tempo oramai.
E' un vizio: invece di guardare dove qualcuno vuole che tutti si guardi, ho imparato a girarmi dall'altra parte e a cominciare a cercare dove in pochi lo fanno.

Veniamo alla cronaca. Boston, l'attentato alla maratona. Tutto troppo. Una maratona importante, la seconda negli Stati Uniti, troppa polizia, troppi agenti in "finto-borghese", troppi cani anti-bomba...se ci fosse stato un pericolo reale, avrebbero avvertito la cittadinanza e allora perchè tutta quella sorveglianza?



Tralascio i dettagli di quella che credo, oramai con fermezza, essere una "fase flag" per mano dei mercenari della Blackwaters al soldo della Casa Bianca (non del Congresso, ma del Governo degli USA) per saltare subito a Waco, la strage nella fabbrica di fertilizzanti. Un esplosione fortissima, un incendio poderoso, danni a tutto il circondario, morti tra i civili, ancora non si capisce quanti siano stati in realtà...nessuno ne parla più. Città messe sotto coprifuoco, sia Boston che Waco. Anche se in Texas non si cerca nessuno, in verità.

Assedio, coprifuoco, polizia, pattugliamenti, eserciti, elicotteri.
Tutto, troppo.

Sembrano grandi manovre. Sempre in date dense di significato. Boston, nel giorno del Patriots Day, la festa più importante di questa antica cittadina dell'Old England, il primo approdo dei Padri Fondatori, la Festa dell'Indipendenza dal giogo dell'Inghilterra imperialista. Rovinata, per sempre.

La seconda data significativa nel ventesimo anniversario della strage di Waco, l'irruzione irresponsabile delle teste di cuoio nella comune del santone David Koresh. Bambini e donne tra gli assediati. Non c'erano maschere anti-gas che andassero bene ai piccoli e i militari lanciarono all'interno gas lacrimogeni in quantità spaventosa. Ci fu un'esplosione, presero tutti fuoco, morirono tutti. L'incendio fu spento il giorno dopo, della comunità non restò nulla, neanche i cadaveri.

Assedio, esplosione, fuoco, morti, celebrazioni.
Tutto, troppo.

...
A Boston la prima bomba, in una pentola a pressione e dentro ad uno zaino nero, identico a quelli indossati dai prezzolati assassini della Blackwater (riconoscibile da un piccolo quadrato bianco sopra la zip)
deflagra in corrispondenza del civico 666 di Boylston Street....666 il numero che molti credono della Bestia, ma che invece è il simbolo del Carbonio, il simbolo dell'Uomo, a base carbonio, appunto...

...

Il negozio di fronte al quale l'ordigno esplode, al civico 666, si chiama LENS CRAFTERS, gli artigiani delle lenti, un ottico probabilmente.
"Craft" in inglese vuole anche dire "ad arte", un lavoro ad arte, un lavoro "di fino", un machiavellico trucco.
La bomba esplode e la scritta viene danneggiata: ora si legge "Les Crafters", la N" è caduta, "les" come l'articolo plurale in francese "gli"...GLI ARTIGIANI....I MERCENARI....

Una firma, insomma. Una firma precisa.

Una delle vittime è un soldato reduce dall'Afghanistan, viene portato via in sedia a rotelle con due gambe tranciate. Si muore in 20 secondi con due gambe tranciate, forse anche meno e non si viene condotti via COSCIENTI e seduti su una sedia a rotelle.

....

Si scopre che il reduce le gambe le ha perse, sì, ma nel 2011 a Kandahar, in un agguato.
....

Qui sembrava anche molto felice di aver ricevuto due protesi nuove...ma perchè mai se le sarà fatte saltare a Boston? Ne voleva un paio di ricambio?

Cosa ci fa lì, facendo finta di essere ferito, a terra e con un moncone di una protesi che dovrebbe assomigliare ad una tibia (dov'è il perone....? dov'è il sangue delle due arterie femorali?....cos'è quel rosso a terra?...Sangue, no di certo!)
....


Il più piccolo dei due fratelli ceceni, accusati di aver architettato l'attentato, è stato catturato stanotte, nascosto nel fondo di una barca, in deposito dentro un giardino.
Viene fuori disarmato, sembra incolume, non ha ferite, scavalca il bordo della barca. Pochi istanti dopo è a terra, perde moltissimo sangue, gli stanno praticando una tracheotomia d'urgenza, i media titolano: "Ha subito molte ferite gravissime, è in ospedale, ha avuto un danno alle corde vocali...Non potrà più parlare"
Non potrà più parlare?

http://www.youtube.com/watch?v=QXGzKLTdyms&feature=share

Sono pazzi, quindi? Sono dei fottuti psicopatici potentissimi che si divertono ad uccidere la gente per nulla?
No, non esattamente. non è così scontato.
Stanno solo cercando di centrare un doppio obiettivo: ingenerare il terrore nella cittadinanza e nello stesso tempo, di CELEBRARE UN RITO PROPIZIATORIO...Sì, un rito. Una messa di sangue che li metta al riparo da un "qualcosa" che si sta per avventare su loro, come un'inflessibile e rovinosa mannaia.
Per far questo, si deve provocare dolore, rabbia, sgomento, terrore, riprovazione....paura....
Non è quello che si prova mentre si assiste ad una gara sportiva dal carattere gioioso e all'improvviso i marciapiedi si coprono di corpi mutilati e di cadaveri innocenti?
Non è questo quello che accade in un lampo, nel tempo di un'esplosione?



Sì, d'accordo.
Ma cos'é che "non dobbiamo vedere", cos'è di cui non dobbiamo accorgerci?
Insomma, dove sta la mano guantata da prestidigitatore esperto che ci STA FREGANDO?

Forse stamattina l'ho trovata, sepolta tra centinaia di milioni di pagine web e trilioni di byte...
Forse è questa:


The Reason For The Timing Of The Boston False Flag; Bi-Patrisan-War Crime Actions Of Bush, Obama, And Clinton Guilty Of Crimes Against Humanity

La vera ragione della bomba ad orologeria di Boston, un inside job, uno sporco lavoro dei servizi segreti e delle truppe mercenarie: incriminazione bi-partisan per crimini contro l'Umanità per Bush, Obama, Dick Cheney e Clinton.

Un'altra bomba....molto più potente di queste del vile attentato.
Un ordigno che non lascia scampo.
Un rapporto che consta di 6.000 tesitimonianze, foto, video, documenti che inchiodano per crimini contro il loro stesso popolo e contro gli Umani in genere questi loschi figuri, dalle prigioni di Guantanamo, agli interventi di "esportazione della democrazia" in ogni parte del Mondo, dalle leggi promulgate per limitare dignità libertà e sovranità dei cittadini, a semplici (a questo punto sembrano furti di caramelle!) affari privati ed arricchimenti illeciti.
Le firme sono quelle di senatori del congresso appartenenti ai due schieramenti, di giudici, di avvocati, di giuristi e di professori universitari.
Una condanna in piena regola, con tutti gli attributi.

http://planet.infowars.com/politics/the-reason-for-the-timing-of-the-boston-false-flag-bi-patrisan-war-crime-actions-of-bush-obama-and-clinton-guilty-of-crimes-against-humanity-part-1


INFOWARS? Direte voi, la solita fuffa di quel disinformatore filo-sionista di Alex Jones (l'articolo comunque non è suo, è ripreso da un post di un internauta che si firma Otterwalks)?

Beh, quindi fuffa, no?!..I soliti cospirazionisti che non hanno un cavolo da fare se non trovare complotti e doppiogiochisti ad ogni angolo di strada!

Stessa cosa mi sono detta anch'io. La solita fuffa. Però poi mi sono messa a cercare le chiavi nel web, googlando di qua e di là come mio solito....e mi è venuto fuori questo video, come prima cosa
Un giornalista famoso negli Stati Uniti, Glenn Beck annuncia il suo ultimatum:


"Che Obama si dimetta subito, lunedì (domani, n.d.r.) altrimenti martedì sarà svelata tutta la verità"

http://www.youtube.com/watch?v=81CXiKPQ8DE

e spiega:


"Noi sappiamo chi è il saudita che è stato fermato per primo, a Boston, noi sappiamo CHI E'!"
E aggiunge:
"LEI è UN UOMO DAVVERO, DAVVERO, DAVVERO IGNOBILE...Lei capirà, qualcuno a Washington capirà di certo...questo NON è un BLUFF!...Lei ha tempo fino a lunedì...poi sarà fatta chiarezza!"

Ohibò?! ...ma allora....?

Poi trovo un'altra curiosa notizia: la CNN ieri ha dato "per sbaglio" l'annuncio delle dimissioni del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama....

http://dailycurrant.com/2013/04/18/cnn-reports-barack-obama-resigned/

In seguito, la CNN ha dovuto presentare immediatamente una smentita...e .....non facciamo che è come quella volta che la CNN annuncio il crollo del Building 7, l'edificio ai piedi delle Twin Towers a New York, alcune ore prima che crollasse per davvero?!

Mah!...andiamo avanti. Devo trovare questo rapporto dei Membri del Congresso. Mi serve qualcosa di "meno complottista"...
mentre intanto trovo varie "reprises" di quello che sto tentando di trovare, ma senza fonti utili

http://stpeteforpeace.org/obama.html
(qui c'è il riasssuno dei crimini precedenti, addirittura!)

la parola magica è CONSTITUTION PROJECT

http://www.constitutionproject.org/


Un'organizzaione governativa che si occupa di studi sulla Costituzione, della sua applicazione, del rispetto dei suoi emendamenti e delle eventuali modfiche richieste dal Governo e sottoposte al Congresso per la sua approvazione. Una sorta di Corte Costituzionale, per intenderci, ma composta di persone provenienti da varie esperienze "civili": avvocati, giuristi, ex deputati e senatori, senatori ancora in carica, professori universitari di Diritto o di Teologia, insomma, un brodo culturale composito, a tutela e garanzia dell'indipendenza dell'organizzazione stessa e degli obiettivi perseguiti...

....e finalmente, al suo interno, trovo il link con il rapporto scaturito da anni di audizioni e indagini
601 pagine dense, ricche di ogni sorta di documentazione relativa alle malefatte di questi GENI DEL MALE, i puppeteers, i burattinai del Mondo intero, attraverso una poderosa rete di misfatti e ricatti!

BINGO!

http://detaineetaskforce.org/read/

Questa è addirittura la conferenza stampa di presentazione del rapporto/libro
Avete sentito per caso qualche organo di stampa che ne abbia parlato?
Io no!...Eppure era pieno di giornalisti!

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=CjtpqaFSGO0

Sarà questo il Vaso di Pandora il cui coperchio traballa ancora per terra, oscillando?
Penso di sì, sinceramente: il rapporto dovrà essere presentato al Congresso, martedì....Glenn Beck ha dato tempo a Obama fino a domani! Tutto fila come l'olio!

E la nostra situazione, direte?
Cosa c'entriamo noi in tutto questo?
L'America è lontana, ci sta l'Oceano di mezzo!

Beh, credo che anche in Italia si stia aspettando morbosamente che qualcosa accada.... Forse....Temendo?
.....non sembra anche a voi?

FINALLY, THE END IS NEAR!




AGGIORNAMENTI:
Il sindaco di Boston ha dichiarato che le autorità municipali e la polizia locale non avranno modo di interrogare il giovane ceceno, come gli è stato riferito dall'FBI. Non avevo dubbi!

http://news.yahoo.com/boston-mayor-says-authorities-may-never-bomb-suspect-151354409.html

PBS servizio andato in onda ieri, 21 aprile 2013

http://video.pbs.org/video/2364997416


"E 'innegabile che gli Stati Uniti siano impegnati nella pratica della tortura."
Questa dichiarazione incriminante deriva direttamente da un rapporto pubblicato dal Progetto Costituzione che, insieme a ex membri del Congresso, ha elaborato questo studio più completo indipendente alla data di tortura USA in Iraq, Afghanistan, Guantanamo, e segreti della CIA nei siti BLACK OPSi di tutto il mondo.

Lo studio durato due anni ha potuto solo esaminare i documenti pubblici, nonché le interviste con interrogatori e altre persone coinvolte nel programma di contro-terrorismo. Tuttavia, le informazioni classificate "secret" non sono ancora accessibili all'organizzazione governativa.
(per questo procedono a sottoporlo martedì al Congresso)

"Bush, Clinton e Obama hanno sospeso ILLECITAMENTE l'applicazione e l'osservanza del Trattato di Ginevra che regola il comportamento di tutti gli Stati in caso di guerra o di isolate operazioni militari"
Questa è una delle accuse principali

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Nuit
Inviato: 22/4/2013 14:49  Aggiornato: 22/4/2013 14:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Interessante Peonia l'analisi della tua amica, giornalista, Valeria Gentili!!

Speriamo anche lungimirante!

Nuit
Inviato: 22/4/2013 14:51  Aggiornato: 22/4/2013 19:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Scusate l'OT
Grecia: La Soluzione Finale (Campi di Concentramento per i Debitori dello Stato)

http://www.stampalibera.com/?p=62342

Edit: una bufala!

f_z
Inviato: 22/4/2013 14:59  Aggiornato: 22/4/2013 14:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Citazione:
Autore: peonia Inviato: 22/4/2013 14:29:37


Interessante...vediamo se ne sentiremo parlare domani.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Vivi
Inviato: 22/4/2013 15:25  Aggiornato: 22/4/2013 16:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2004
Da: nord Italia
Inviati: 198
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
EXCLUSIVE PHOTOS: Suspected Boston Marathon bombers lived in squalid, ramshackle apartment



praticamente... un porcile!!! neanche ombra di pentole a pressione, figuriamoci armi, polvere da sparo, ...e chi più ne ha più ne metta!!!

Vivi
Inviato: 22/4/2013 15:35  Aggiornato: 22/4/2013 15:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2004
Da: nord Italia
Inviati: 198
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...

Vivi
Inviato: 22/4/2013 15:44  Aggiornato: 22/4/2013 15:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2004
Da: nord Italia
Inviati: 198
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Parents of Boston suspect describe his Russia trip
ARSEN MOLLAYEV
Published: April 21, 2013

... ... The Caucasus Emirate said Sunday that its mujahedin are not fighting with the United States. "We are at war with Russia, which is not only
responsible for the occupation of the Caucasus, but also for heinous crimes against Muslims," it said in a statement on the Kavkaz Center website.
The group suggested that Russia's secret services would have had a greater interest in carrying out the attack in Boston.

... Their mother went so far on Sunday to claim that the FBI had contacted her elder son after the deadly bombs exploded at the marathon. If true
it would be the first indication that the FBI considered him a suspect before Boston descended into violence on Thursday.

... Tsarnaeva said her elder son told her by telephone that the FBI had called to inform him that they considered him a suspect and he should come
in for questioning.
She said her son refused. "I told them, what do you suspect me of?" Tsarnaeva quoted her son as saying. "This is your problem and if you need me
you should come to where I am."

From ASSOCIATED PRESS
Last Updated: 9:41 AM, April 22, 2013
Posted: 9:21 AM, April 22, 2013

Maksi
Inviato: 22/4/2013 15:51  Aggiornato: 22/4/2013 15:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Grazie del contributo peonia.

Onestamente non mi aspetto niente domani, ma ormai tutti gli scenari stanno portando ad una deflagraZIONe (programmata) cosi' potente (non a caso l'esplosione della fabbrica di fertilizzanti in Texas ha un eco piu' sincro-simbolica, ancora piu' che materiale) che portera' l'onda d'urto a diffondersi su tutto il globo.

... credo che alla fine sara' una battaglia di anime...

Vivi
Inviato: 22/4/2013 16:10  Aggiornato: 23/4/2013 16:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2004
Da: nord Italia
Inviati: 198
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
'He was just relaxed': After attack, Boston Marathon bombing suspect Dzhokhar Tsarnaev partied, went to gym
The 19-year-old UMass-Dartmouth sophomore acted as if everything was normal following the attack, friends said. Tsarnaev was described as a nice kid who liked soccer and never shared any radical ideas.

Bombing suspect spent Wednesday as typical student
By Sarah Coffey, Patricia Wen and Matt Carroll | Globe Correspondent | Globe Staff
April 19, 2013

DARTMOUTH — Dzhokhar Tsarnaev spent an apparently normal day Wednesday at the University of Massachusetts Dartmouth, where he was a sophomore, according to a school official, working out in the gym, then sleeping in his dorm room that night, while law enforcement officials frantically scanned photos trying to identify the men who planted deadly bombs at the Boston Marathon on Monday. ...


peonia
Inviato: 22/4/2013 17:10  Aggiornato: 22/4/2013 17:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
un video dove si dovrebbe ben vedere un missile che fa saltare in aria la fabbrica di Waco....

https://www.youtube.com/watch?v=nN6UCizbJKY

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
toussaint
Inviato: 22/4/2013 17:14  Aggiornato: 22/4/2013 17:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
una domanda per tutti noi.
potrebbe essere stata una manovra militare?
intendo, potrebbe essere stato un test operativo della Blackwater dal vivo?
un esperimento non in vitro ma su esseri umani, vedere come si comportano i miliziani neri del Governo Occulto nelle operazioni interne contro civili, nella gestione insomma della strategia della tensione?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
bubu7
Inviato: 22/4/2013 17:44  Aggiornato: 22/4/2013 17:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2007
Da: Tomania
Inviati: 528
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Citazione:
Nel frattempo però era riuscito a pronunciare la frase che avrebbe reso famoso il termine da lui usato: "I didn't kill anyone, I'm just a patsy". Non ho ucciso nessuno, sono soltanto un capro espiatorio.


Questo episodio non lo conoscevo Massimo. Come si è svolto?

Lui che offrì la faccia al vento la gola al vino e mai un pensiero non al denaro, non all'amore né al cielo.

Fabrizio De Andrè
Merio
Inviato: 22/4/2013 17:55  Aggiornato: 22/4/2013 17:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Citazione:
potrebbe essere stata una manovra militare?


Potrebbe anche essere... in Iraq si sono addestrati a massacrare gente innocente, ma che consideravano pari ad insetti...

Se dovessero essere impiegati su territorio civile americano allora bisognerebbe vedere se continuano a mantenersi freddi e distaccati... una prova sul campo è il modo migliore... ma non dubiterei di ciò... dopotutto li si può pure programmare i soldati per ammazzare senza pietà...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
Calvero
Inviato: 22/4/2013 18:04  Aggiornato: 22/4/2013 18:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Citazione:
Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità.
Joseph Goebbels


Vero. Ma attenzione. Non sei ancora uscito dagli schemi della storia scritta. Tu prova a ripetere una verità un milione di volte, e potrebbe sempre essere considerata una bugia. In cosa risiede la differenza? .. pensaci

Citazione:
Ora la menzogna ripetuta all' infinito seppur fra le righe dei media compiacenti é che lîmpero é innanzitutto una vittima del terrorismo, che i vari governi non compiacenti sostengono e alimentano il terrorismo ( Vedi: Islamici - terrorismo Ceceni terrorismo Palestinesi - terrorismo)


.. e quindi, stiamo analizzando lo status quo. Bene. Ma perché il "Ferro è sempre caldo"? ..

Citazione:
Si chiama lavaggio del cervello..... Convinta la platea anche se qualche perspicace vede la marmellata attaccata al burattinaio di turno resta un fatto ininfluente 11/9 docet ancora stiamo facendo aprire gl'occhi a gente ignara e di prese di posizione ufficiali non se ne vedono anche perché nessuno taglia il ramo su cui é seduto.....


Mmh ... lavaggio del cervello, potrei dire - Ok - quindi se ti chiedono perché, dobbiamo rispondere: è tutta colpa del lavaggio del cervello. Naaaa .. non stiamo ragionando parimenti un'indagine seria. Stiamo ancora parlando di metodi che funzionano, dei metodi, non del perché funzionano ...

.. perché funziona ciclicamente e senza temere che la cosa possa smettere di funzionare, nonostante sia un segreto di pulcinella?


... e comunque sì, hai detto bene 11/9 docet - perfetto: Perché?

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
horselover
Inviato: 22/4/2013 18:10  Aggiornato: 22/4/2013 18:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
anche i nostri terroristi erano clandestini alle masse e conosciuti dalla polizia

bubu7
Inviato: 22/4/2013 19:52  Aggiornato: 22/4/2013 19:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2007
Da: Tomania
Inviati: 528
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...

Lui che offrì la faccia al vento la gola al vino e mai un pensiero non al denaro, non all'amore né al cielo.

Fabrizio De Andrè
peonia
Inviato: 22/4/2013 19:56  Aggiornato: 22/4/2013 19:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Tamerlan ucciso dal fratello.....se se!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
incredulo
Inviato: 22/4/2013 20:04  Aggiornato: 22/4/2013 20:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
@peonia

Citazione:
Tamerlan ucciso dal fratello.....se se!


Perchè ridi peonia, ti sembra una storia tanto strana?

Citazione:
Tamerlan era morto giovedi' sera durante una sparatoria con sei agenti che avevano intercettato i due sospetti. A ucciderlo non sono stati i proiettili, forse in tutto addirittura 300, esplosi nello scontro a fuoco, ma il Suv rubato guidato dal fratello che lo ha investito mentre stava per essere catturato. Gli agenti individuarono i fratelli in fuga a bordo di due vetture: il più giovane guidava appunto un Suv, l'altro una berlina. Vistisi raggiunti, all'improvviso gli Tsarnaev sono scesi e hanno cominciato a sparare all'impazzata, scagliando contro gli agenti anche cinque granate, solo tre delle quali sono esplose, e persino un oggetto simile a una pentola a pressione che ha provocato una violenta deflagrazione. Nel frattempo pero' Tamerlan era rimasto senza munizioni: a quel punto i poliziotti gli si sono lanciati contro per sopraffarlo e quando lo stavano ammanettando e' ricomparso Dzhokhar al volante del Suv, che si e' lanciato contro di loro. Gli agenti per non essere travolti si sono spostati, ma Tamerlan non ha fatto in tempo ed e' stato investito in pieno dal Suv che lo ha schiacciato e trascinato con le ruote posteriori per alcuni metri. Poi Dzhokhar si e' allontanato e ha abbandonato la vettura in un vicolo non lontano per proseguire la fuga a piedi. Dzhokhar, ricoverato, rimane in gravi condizioni e incapace di parlare, ma e' cosciente. Non puo' comunicare a voce a causa di una profonda lesione alla gola, che potrebbe essersi auto-inflitto forse in un tentativo di suicidio, ma è in grado di scrivere, e ha cominciato a rispondere "sporadicamente" alle domande degli inquirenti.


Neanche uno sceneggiatore di film di serie Z potrebbe immaginare uno scenario tanto assurdo.


Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
part_time
Inviato: 22/4/2013 20:11  Aggiornato: 22/4/2013 20:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
JohnTitor
Inviato: 22/4/2013 20:31  Aggiornato: 22/4/2013 20:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Tragedia familiare a Bergamo, dentista uccide la figlia piccola e poi si suicida

La donna aveva 36 anni e la bambina un anno e mezzo. I corpi sono stati trovati in casa dal marito, anch'egli odontoiatra, dopo che il padre gli aveva riferito di non riuscire a mettersi in contatto con la nuora
di MARA MOLOGNI

Tragedia familiare a Bergamo, dentista uccide la figlia piccola e poi si suicida Il palazzo della famiglia Calderoli
BERGAMO - Le ha trovate morte in un lago di sangue nella cameretta della bambina. Ha fatto la scoperta più orribile che un padre e un marito possa fare Alberto Calderoli, un dentista di Bergamo, quando sabato sera è rientrato a casa da un congresso di odontoiatri: sua moglie Alessia Olimpo e la loro bambina di un anno e mezzo erano riverse a terra con numerose ferite di coltello. Omicidio-suicidio, dicono gli inquirenti: con un gesto disperato la donna, di 36 anni e anche lei dentista, avrebbe ucciso la bambina per poi togliersi la vita con un taglio alla gola.
Calderoli, che è il nipote del leghista Roberto, era a un congresso medico a Riva del Garda quando è stato avvisato dal padre che era andato a far visita alla nuora trovando la porta chiusa a chiave dall'interno e nessun segno di risposta. Il dentista ha deciso di rientrare immediatamente a Bergamo per capire cosa fosse successo. Ma solo con l'intervento dei vigili del fuoco, che con una gru sono saliti fino al quinto piano per accedere al balcone dell'abitazione, è stata chiara la gravità della situazione: dalla porta-finestra i pompieri hanno potuto vedere i corpi riversi a terra e senza vita. Sul posto sono intervenuti i tecnici della Scientifica, la polizia, i carabinieri e il sostituto procuratore Franco Bettini: i rilievi sono proseguiti per tutta la notte per accertare la dinamica dei fatti.

Io, senza conoscere le parentele, ho subito sospettato qualcosa. Il vero potere è in grado di manipolare chiunque, se non sospetta almeno, di essere manipolato.

Redazione
Inviato: 22/4/2013 20:51  Aggiornato: 22/4/2013 20:52
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Una testimone oculare ha detto che Tamerlan è stato investito da un SUV della polizia (non da quello guidato dal fratello) e che dopo che l'hanno investito lo hanno riempito di proiettili.

***

BUBU7: "Questo episodio non lo conoscevo Massimo. Come si è svolto?"

Oswald disse quella frase ai poliziotti che lo arrestarono, mentro lo portavano via in macchina. I poliziotti in seguito lo riferirono alla stampa.

***

JOHN TITOR: Non ho capito cosa c'entri il tuo post qui. Ci sono i commenti liberi per notizie del genere.

Ripostalo di là please, così poi lo cancello da qui.

Fabrizio70
Inviato: 22/4/2013 20:56  Aggiornato: 22/4/2013 20:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Citazione:
Il negozio di fronte al quale l'ordigno esplode, al civico 666, si chiama LENS CRAFTERS, gli artigiani delle lenti, un ottico probabilmente.


Solita monnezza trovata su faccialibro , il civico 666 non corrisponde , il negozio a fianco ha il civico 673 .....



Citazione:
La bomba esplode e la scritta viene danneggiata: ora si legge "Les Crafters", la N" è caduta, "les" come l'articolo plurale in francese "gli"...GLI ARTIGIANI....I MERCENARI....

Una firma, insomma. Una firma precisa.


Una firma di chi fà uso di sostanze psicotrope , le lettere sono rimaste lì...

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
ohmygod
Inviato: 22/4/2013 21:14  Aggiornato: 22/4/2013 21:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Maksi
perche' hanno usato dei Ceceni?



sono i dettagli minimi che smascherano il loro uso.
D'altronde diabolico e logica illogica sono imparentati da sempre.Ed è la logica a tradirli.La Verità è al di sopra della logica.L'unica è appannaggio della illogica.
A volte la chiamano come i cancelli Auschwitz:versioni ufficial


Perspicace
Nuovo Ordine Mondiale



Questa non era costruita per te, l'ho trovata già fatta.

L'uomo?! 1 utopia, forse la migliore.Come nasce l'uomo nuovo se neanche Natuta lo ha previsto.
La costruzione dell'uomo nuovo non ha bisogno di Natura, Lei ha dato già troppo.
L'uomo nuovo ha bisogno di elettricità, verrà forse annunciata dice Cintura Fotonica.

Così anche stavolta il ramo pleiade ha deciso di prendere parte al gioco.Maledetto!
E' stato sempre questo il prosieguo del Mito.Quanto di questo è una mia manchevolezza.Eterno indeciso se essere la pedina o il re.

Marte si spegò la notizia.Servizio inappuntabile quello dei corrieri cosmici.
L'uomo nuovo ha bisogno di elettricità prima che un ciò accada.
Solo in questo modo si può affrontare il "Sistema di Cose"
Sembra una sceneggiatura di Diana von Holy.
Bizzarro termine è nel contesto il suo contenuto elettrico.
To be...OttO.

Nuit
Inviato: 22/4/2013 21:16  Aggiornato: 22/4/2013 21:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Ecco cosa dice il Governatore dello Stato del Nevada!
FBI DHS STAGED BOSTON BOMBS: NEVADA GOVERNOR 2014

http://m.youtube.com/#/watch?feature=player_embedded&v=XRuGpqk7jFU&desktop_uri=%2Fwatch%3Ffeature%3Dplayer_embedded%26v%3DXRuGpqk7jFU

OverThink
Inviato: 22/4/2013 21:25  Aggiornato: 22/4/2013 21:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2012
Da:
Inviati: 156
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Se provo ad accedere all'articolo di Valeria Gentili su Facebook, mi esce l'avviso: "Questo contenuto non è al momento disponibile". Si tratta di censura?

peonia
Inviato: 22/4/2013 21:41  Aggiornato: 22/4/2013 21:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
guarda io ho postato la sua nota perchè la trovavo interessante, ma visto già l'intervento di qualcuno, direi che è meglio lasciarla in pace!
Nessuna censura, la sua bacheca non sarà aperta a tutti,come molti fanno!
Cosa volevi sapere di più? Glielo chiedo io semmai...
intanto posto questo video che on relazione con la sua conclusione...
a proposito dell'arabo saudita......
(vi ricordo a proposito l'arabo saudita della family guy..)


http://www.disclose.tv/action/viewvideo/134644/Glenn_Beck_Reveals_More_about_Saudi_National/

edit: ripensandoci anche a me spesso capita dei miei stessi post che FB mi dica che non sono al momento disponibili...boh!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
OverThink
Inviato: 22/4/2013 21:51  Aggiornato: 22/4/2013 21:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2012
Da:
Inviati: 156
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
@peonia
Citazione:
guarda io ho postato la sua nota perchè la trovavo interessante, ma visto già l'intervento di qualcuno, direi che è meglio lasciarla in pace!

No, no. Hai fatto benissimo a riportare quell'articolo. Contiene moltissimi spunti interessanti. La giornalista ha commesso qualche errore, certo, ma ciò non sminuisce il suo lavoro di ricerca e gli altri indizi che ha trovato.
Citazione:

Nessuna censura, la sua bacheca non sarà aperta a tutti,come molti fanno!
Cosa volevi sapere di più? Glielo chiedo io semmai...

Il fatto è che prima riuscivo a visualizzare correttamente l'articolo, ora non più.
Ho condiviso l'articolo con altre persone e poco dopo l'articolo è divenuto irraggiungibile.
Per questo vi chiedo: riuscite a visualizzarlo?
Citazione:

Solita monnezza trovata su faccialibro , il civico 666 non corrisponde , il negozio a fianco ha il civico 673 .....

In effetti, hai ragione.
Probabilmente sto per fare una domanda stupida ma la faccio lo stesso. Non potrebbe essere dovuto dal fatto che quei palazzi hanno più piani?

p.s. comunque anche nella strage di Sandy Hook mi sembrava ci fossero diverse incongruenze nella versione ufficiale dei fatti...

peonia
Inviato: 22/4/2013 22:03  Aggiornato: 22/4/2013 22:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
comunque che la CNN abbia dato una notizia....strana....dice nulla?

http://dailycurrant.com/2013/04/18/cnn-reports-barack-obama-resigned/

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 22/4/2013 22:10  Aggiornato: 22/4/2013 22:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Fabrizio70 il civico 666 è di fronte al negozio
http://beforeitsnews.com/alternative/2013/04/boston-marathon-finish-line-666-boylston-st-2621822.html


https://maps.google.it/maps?hl=it&q=666+boylston+street+boston&ie=UTF-8&hq=&hnear=0x89e37a0c3da06c7b:0xd31daea2c7bdc60,666+Boylston+St,+Boston,+MA,+USA&gl=it&ei=m5Z1UfPvEsSG4ATphYD4Dg&ved=0CDMQ8gEwAA

non è solo su FB......
E POI, DI TUTTO IL RESTO NESSUN COMMENTO???

edit: vedendo i video della sparatoria...(così malfatti)....con tutte quelle pallottole, mi è tornato in mente "Thelma & Louise", dal quale uscìì incavolata per la scena dell'inseguimento....due donne manco due gangesters....e dietro una marea di macchine e uomini della polizia........proprio le solite americanate! come li detesto!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
OverThink
Inviato: 22/4/2013 22:22  Aggiornato: 22/4/2013 22:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2012
Da:
Inviati: 156
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Guardando con Street View, al numero civico 665, proprio in corrispondenza della linea di arrivo, c'è lo studio di un dentista. Per cui dalla parte opposta dovrebbe esserci il 666. La bomba però è scoppiata in un corrispondenza di un edifico che sta qualche decina di metri prima della linea di arrivo. Quindi la bomba NON è scoppiata nell'edificio con numero civico 666. Punto.
Comunque, vi consiglio di guardare le foto e non di basarvi sulle indicazioni di Google. Loro stessi ammettono che "l'indirizzo è approssimativo".

peonia
Inviato: 22/4/2013 22:25  Aggiornato: 22/4/2013 22:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
davanti all'edificio...non nell'edificio....ma credo che anche se fosse sbagliato e volutamente forzato il 666 nelle decine di link che puoi trovare su google....tutto il resto è degno di riflessione...
Non buttiamo il bambino con l'acqua sporca...

mi sarebbe piaciuto un commento della Redazione.....non mi offendo se dici che sei in disaccordo...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
phobos
Inviato: 22/4/2013 22:53  Aggiornato: 22/4/2013 22:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Maledizione!
L'immancabile saudita sembrava perfetto per ricoprire il ruolo di vittima sacrificale; lo piantonavano in ospedale, già pronto per l'uso, ma poi non ci ha creduto nessuno e lo hanno dovuto mollare.

A quel punto stava pericolosamente emergendo la pista interna, come ammesso persino dall'FBI.
Siccome però quella eventualità era troppo imbarazzante, le autorità hanno subito preso le contromisure buttandosi sul primo che passava per strada; così facendo si sono trovati tra le mani due fratelli ceceni che non c'entravano una mazza con l'attentato.
Per risolvere il problema, uno lo hanno subito ammazzato, mentre l'altro lo hanno ferito alla gola in modo da impedirgli di parlare; siccome però potrebbe sempre scrivere la verità su un foglio, le autorità oggi hanno subito specificato che rischia seriamente la pena di morte.

Come con Saddam Hussein o Bin Laden, meglio ucciderli subito o farli sparire nel nulla, prima che possano raccontare la verità.

Aggiungo anche una notizia fresca fresca:
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2013/04/22/2-arresti-Canada-sventato-attacco-treni_8597748.html

Avanti il prossimo ...

Fabrizio70
Inviato: 22/4/2013 23:22  Aggiornato: 22/4/2013 23:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Citazione:
Non buttiamo il bambino con l'acqua sporca...


No , infatti :

Citazione:
deflagra in corrispondenza del civico 666 di Boylston Street....666 il numero che molti credono della Bestia, ma che invece è il simbolo del Carbonio, il simbolo dell'Uomo, a base carbonio, appunto...


Citazione:
11E vidi salire dalla terra un'altra bestia che aveva due corna, simili a quelle di un agnello, ma parlava come un drago. 12Essa esercita tutto il potere della prima bestia in sua presenza e costringe la terra e i suoi abitanti ad adorare la prima bestia, la cui ferita mortale era guarita. 13Opera grandi prodigi, fino a far scendere fuoco dal cielo sulla terra davanti agli uomini. 14Per mezzo di questi prodigi, che le fu concesso di compiere in presenza della bestia, seduce gli abitanti della terra, dicendo loro di erigere una statua alla bestia, che era stata ferita dalla spada ma si era riavuta. 15E le fu anche concesso di animare la statua della bestia, in modo che quella statua perfino parlasse e potesse far mettere a morte tutti coloro che non avessero adorato la statua della bestia. 16Essa fa sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, ricevano un marchio sulla mano destra o sulla fronte, 17e che nessuno possa comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. 18Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia: è infatti un numero di uomo, e il suo numero è seicentosessantasei.


Scommettiamo che è una tua amica new age?

P.S:Oltretutto circa il 75% di un essere umano è composto da acqua , H2O ...

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
marius
Inviato: 22/4/2013 23:47  Aggiornato: 22/4/2013 23:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2007
Da:
Inviati: 36
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
E se arrivassimo alla triste definitiva conclusione che i mezzi di comunicazione di massa dovrebbero essere messi fuori legge per circonvenzione di incapace(la massa)?

Gisar
Inviato: 23/4/2013 1:48  Aggiornato: 23/4/2013 1:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2010
Da: Umania
Inviati: 270
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Tu prova a ripetere una verità un milione di volte, e potrebbe sempre essere considerata una bugia. In cosa risiede la differenza? .. pensaci


Vera anche questa! Non c'é differenza é esattamente la stessa cosa nel senso che non é cosa si dice ma come si dice l'ingrediente che non deve mancare é il pathos nel bene e nel male, così e solo così il messaggio passa manovrando le masse, toccandole nella radice della loro essenza. Dopo centinaia di anni di dogmi anche la psicologia delle masse si é uniformata non in un solo blocco in diversi e anche se contrapposti fra loro celano tutti la stessa cosa cioé l'allontanamento dell'essere umano dal proprio essere......

e quindi, stiamo analizzando lo status quo. Bene. Ma perché il "Ferro è sempre caldo"? ..

Come sopra. Il ferro sarà sempre caldo finché il fuoco della coscienza non arderà nell'unico posto che dovrebbe farlo cioé proprio in mezzo al cuore.


.. perché funziona ciclicamente e senza temere che la cosa possa smettere di funzionare, nonostante sia un segreto di pulcinella?

Potrei risponderti con una sola parola per "PAURA" ma intuisco già la tua risposta.
Cosa manca a noi esseri umani? Madre natura ci ha fosre per celia privato di un sesto senso?

Non credo! Noi siamo esseri completi, non é madre natura che ci ha castrati siamo stati noi ad autocastrarci anteponendoci a lei creando i miti e costruendo il piedistallo su cui saremmo saliti come esseri superiori,autoesiliandoci dal paradiso terrestre, ma ainoi lo spazio era esiguo così ci mettemmo dio a nostra immagine e somiglianza, mentre un inspiegabile vuoto si stava insinuando nella nostra essenza ormai sacrificata sull'altare dell' adorazione perché dio é la nostra essenza,orfani di noi stessi
persi e impauriti come agnelli accettammo il giogo che mitigava la paura di non sentir d'"essere" di appartenere, siamo stati scollegati da noi stessi e obbligati a guardare noi stessi come un miraggio irraggiungibile per chi si oppone pena la crocifissione "ciclica?" . Ma il buffo di questa storia é che chi impone il giogo non é meno schiavo di chi lo subisce .......
Siamo esseri immensi, lo so lo credo. Lì dimora la mia speranza.

Tempo fa scrissi:

Quanto tempo vedo svanire in un mare d'incoscienza, di allontanamento dal reale, dal pugno stretto pieno di fumo intriso d'inconsistenza. Piango lacrime amare, per la fortuna che ci bacia e che non cogliamo. Ce l'hanno fatta, ci sono riusciti, hanno preso pezzo a pezzo tutto ciò che crediamo di avere, hanno svuotato l'essenza lasciando l'illusorio involucro. Basta! A che serve continuare questo assurdo viaggio, a che serve vivere immersi nella menzogna, aggrapparsi all'effimera tela tessuta dalla calcolata pragmaticità delle logge. In guardia gente in guardia, il tempo stringe e le vie di fuga si chiudono malgrado l'affannarsi di chi si arroga d'avere la chiave risolutrice. Che beffa, una farsa alchemica propinataci per il nostro ego esoso di credo tangibile, di certezze servite, e ridono tracotanti di potere ridono nel mandarci al macello nel giostrarci al loro volere. Gonzi presuntuosi e saccenti che annegano nel tentativo di esaltare il proprio odore ......
Il tempo sta per scadere, basterebbe alzare la testa tentando almeno di riacquistare il sapore della dignità perduta, di dire, anche se con immenso sforzo, dire semplicemente ......NOI

Buon viaggio



Instauratio ab imis fundamentis
manuel
Inviato: 23/4/2013 9:50  Aggiornato: 23/4/2013 9:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 103
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Interessante l'articolo, Peonia.
Qualche osservazione pro e contro:

- che il testimone che ha perso le gambe sia in realtà il già amputato militare è dubbio. La somiglianza c'è, ma nel mare di informazioni ho visto un confronto che sembrava confutare l'ipotesi. Giudizio in sospeso...;

- non è assolutamente vero che di fronte al numero civico 665 deve esserci il 666. Se la numerazione funziona come da noi, basta scendere in una qualsiasi strada per accorgersi che non c'è una corrispondenza fissa tra due numeri al lati opposti di una strada (perché nello spazio di un edificio da un lato ce ne possono essere uno, due, tre o nessuno dall'altro, mandando a pu##ane la corrispondenza iniziale). Non che questo provi che l'eplosione è avvenuta al numero 666. Anche qui giudizio in sospeso...;

- la nostra base biologica è il carbonio. Che poi siamo fatti per la maggior parte d'acqua è un altro discorso. E il carbonio 12, l'isotopo più disponibile in natura, è effettivamente formato da 6 protoni, 6 elettroni e 6 neutroni. 666, che è anche il numero della Bestia. Che sia un caso oppure no... non lo so;

- l'informazione più importante, e che mi piacerebbe confermata da un medico o comunque da chi se ne intende, è che appare veramente incredibile che abbiano portato via cosciente e su una sedia a rotelle un uomo che aveva appena perso entrambe le gambe.

part_time
Inviato: 23/4/2013 10:48  Aggiornato: 23/4/2013 10:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Ora è il momento di agire!!

Sara Palin vuole invadere la Cecenia!

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
penta
Inviato: 23/4/2013 11:12  Aggiornato: 23/4/2013 11:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/12/2009
Da:
Inviati: 49
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Mi sembra che le notizie sull'attentato siano già scomparse dai giornali. Non ho capito ancora per il momento il "cui prodest"

Narwain
Inviato: 23/4/2013 11:25  Aggiornato: 23/4/2013 11:25
So tutto
Iscritto: 8/11/2011
Da: Asti
Inviati: 16
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Ragazzi, di questo cosa ne pensate?
Massimo, hai già avuto modo di analizzare l'eventuale messinscena?

http://atruthsoldier.wordpress.com/2013/04/22/frame-by-frame-analysis-of-crisis-actors-preparing-double-amputee-actor-at-boston-bombing/


Pare che il ragazzo sulla sedia a rotelle fosse una soldato americano che aveva già perso le gambe in battaglia... perciò un attore, e sembra che ovviamente non fosse l'unico... avete altre info a riguardo?

manuel
Inviato: 23/4/2013 11:26  Aggiornato: 23/4/2013 11:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 103
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Sarah Palin in realtà (se sono corrette le citazioni, e francamente ne dubito) vuole la Repubblica Ceca

Know the difference:

Repubblica Ceca (Czech Republic)
http://it.wikipedia.org/wiki/Repubblica_Ceca

Cecenia (Chechnya)
http://it.wikipedia.org/wiki/Cecenia

trotzkij
Inviato: 23/4/2013 13:34  Aggiornato: 23/4/2013 13:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Inverno
Inviato: 23/4/2013 14:11  Aggiornato: 23/4/2013 14:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2007
Da:
Inviati: 103
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
P.S:Oltretutto circa il 75% di un essere umano è composto da acqua , H2O ...
---------------

si ma la vita sulla terra è basata sul Carbonio

solo per precisazione

Se il Dito Punta il Cielo l'Imbecille Osserva il Dito
part_time
Inviato: 23/4/2013 15:50  Aggiornato: 23/4/2013 15:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
Vivi
Inviato: 23/4/2013 16:08  Aggiornato: 23/4/2013 16:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2004
Da: nord Italia
Inviati: 198
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Kyrgyz Former Neighbors Talk About Tsarnaevs, North Caucasus Ties
Tokmok, Kirghizistan - La Grande famiglia allargata dei Tsarnaevs 'è ben nota in Tokmok
By Bruce Jacobs
April 20, 2013
Radio Free Europe/Radio Liberty © 2013



Was Boston Bombers ‘Uncle Ruslan’ with the CIA?
The uncle of the two men who set off bombs at the Boston Marathon, who struck the only grace note in an otherwise horrific week, worked as a “consultant” for the Agency for International Development (USAID) a U.S. Government Agency often used for cover by agents of the CIA, in the former Soviet Republic of Kazakhstan during the “Wild West” days of the early 1990’s, when anything that wasn’t nailed down in that country was up for grabs. ...
April 22, 2013 by Daniel Hopsicker
MadCow Morning News



All'infuori della Polizia (patetica e pasticciona) ci sono anche un sacco di interviste con allenatori, conoscenze varie che li dipingono piuttosto arroganti, ... senza malizia. Comunque la mettiamo sono due bulletti con una certa (non indifferente!) disponibilità di denaro… per la loro situazione familiare per di più in un paese come quello. Forse sarebbe stato strano se non finiva come e finita ... troppa grazia persino per Maometto!

fase
Inviato: 24/4/2013 0:48  Aggiornato: 24/4/2013 0:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/3/2004
Da: malpensa
Inviati: 41
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
dovreste vedere questo, anche il grande l'hanno arrestato vivo e in buona salute sembra guardate https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=u6Te9mMuhag

peonia
Inviato: 24/4/2013 11:00  Aggiornato: 24/4/2013 11:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...


Just coincidences??? are you fool????

http://www.youtube.com/watch?v=9-WWUiIDQsg
http://www.youtube.com/watch?v=bfDTvwd0qrY

ritirata dal commercio prima dell'evento....
BOICOTTARE NIKE! in primis.....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 24/4/2013 11:11  Aggiornato: 24/4/2013 11:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
@fase

allora questo video, che non ho guardato....è un falso?
https://www.youtube.com/watch?v=-sDSp5G63Lw&NR=1&feature=endscreen

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
part_time
Inviato: 24/4/2013 16:05  Aggiornato: 24/4/2013 16:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Ecco che il fratellino comincia a parlare!

Come da programma:
Tutta colpa del fratello più grande;
Era la prima volta che faceva esplodere le pentole-bombe


E' stata una vendetta contro l'invasione di Iraq e Afghanistan!

...... e poi...Manhattan!

La madre continua a difendere il figlio....ma non può entrare negli USA (pena l'arresto per un vecchio furto....)

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
fase
Inviato: 24/4/2013 16:07  Aggiornato: 24/4/2013 16:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/3/2004
Da: malpensa
Inviati: 41
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
@peonia
non sono riuscito a guardare, hanno tolto il filmato, di cosa si trattava ?

trotzkij
Inviato: 24/4/2013 19:53  Aggiornato: 24/4/2013 19:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
peonia
Inviato: 24/4/2013 22:44  Aggiornato: 24/4/2013 22:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
@fase

come ho detto non l'ho guardato, perchè premetteva che i contenuti erano "forti" e quindi ho glissato, però si vedeva un corpo morto su un letto, barella..non so, con vari tagli/ferite non so bene e sotto diceva che era Tamerlan dopo la sparatoria ecc.
ovvero in contrasto con quello postato da te...
il fatto che l'abbiano oscurato può far pensare a più cose...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Fabrizio70
Inviato: 24/4/2013 23:42  Aggiornato: 24/4/2013 23:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Citazione:
ritirata dal commercio prima dell'evento.... BOICOTTARE NIKE! in primis.....


Certo che per te trovare una notizia fondata equivale a fare 13....

Il caso è scoppiato 5 giorni DOPO l'attentato , quando Eric Stangel l'ha vista in un negozio ed ha pubblicato un tweet :

Huffingtonpost

La maglietta si riferisce al baseball :

http://en.wikipedia.org/wiki/Yankees%E2%80%93Red_Sox_rivalry

Citazione:
In 1978, the Red Sox, led by Jim Rice, Carl Yastrzemski, Fred Lynn and catcher Carlton Fisk, and managed by future Yankee coach Don Zimmer,[111][112] were looking good for the World Series (aka "Fall Classic") for the second time in the decade. They led the Yankees in the standings by 14 games in mid-July, with less than three months to go in the regular season.[113] However, the Yankees turned their season around just as the Red Sox seemed to collapse.[114] By September 7, the Yankees had whittled down the 14-game deficit to only four games, just in time for a four-game series at Fenway Park in Boston.[115] The Yankees won all four games in the series by a combined score of 42–9.[116] This series became known as the "Boston Massacre".


Ovviamente tutto questo è facilmente reperibile pure in italiano :

Corriere.it

Una controllatina prima di spammare ti fà venire l'orticaria?

Tra parantesi meglio boicottare la nike per delle stupidaggini che per le cose serie :


Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Calvero
Inviato: 25/4/2013 20:16  Aggiornato: 25/4/2013 20:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
_________________________
____________________

Gisar, meno male che ci sei tu ogni tanto per uscire dalle altezze del gregge ... e pardòn per il ritardo, ma non ho energie; è ora che vada in pensione

Citazione:
Vera anche questa! ...


Ora pensa a QUANTO è vera e capirai che è solo questa quella vera. L'altra è una balla o meglio, mi spiego: - quella "DI" Goebbels è strategia che lavora certo sì a livello di psicologia di massa, ma già su una struttura e tipo di "ricezione" dei popoli predisposti. Quella di Goebbels non lavora la mente dei popoli, ma si aggancia alle menti già lavorate .. da cosa?

... perché il "ferro è caldo" perdincibacco?


Citazione:
Come sopra. Il ferro sarà sempre caldo finché il fuoco della coscienza non arderà nell'unico posto che dovrebbe farlo cioé proprio in mezzo al cuore.


Benissimo. Siamo nei "massimi sistemi" ... e non è detto in tono denigratorio, anzi. Però ora questa TUA che ho appena quotato andrebbe de-criptata e riallineata alla coscienza collettiva ma anche all'umana condizione. L'umana condizione è quella che in realtà il cosiddetto "popolo" è la prima inculata rifilataci da noi medesimi; i popoli non esistono o meglio, esistono ma andrebbero chiamati col termine scientificamente antropologico (e non sono - affatto - sarcastico): Gregge. Punto. Esiste il Gregge, il Padrone e i Cani pastori. Non esiste null'altro. Il resto è la buona educazione che ci auto-imponiamo per darci quella ricerca di autostima in odor di collettività o, ancora meglio; esiste qualcos'altro: liberarsi...

.... Indi e per cui, quando tu dici:

Citazione:
Potrei risponderti con una sola parola per "PAURA" ma intuisco già la tua risposta.
Cosa manca a noi esseri umani? Madre natura ci ha fosre per celia privato di un sesto senso?


Non per paura, ma per orgoglio; anche se la paura c'entra, eccome. Ma andiamo avanti e dci:


Citazione:
Non credo! Noi siamo esseri completi, non é madre natura che ci ha castrati siamo stati noi ad autocastrarci anteponendoci a lei creando i miti e costruendo il piedistallo su cui saremmo saliti come esseri superiori,autoesiliandoci dal paradiso terrestre, ma ainoi lo spazio era esiguo così ci mettemmo dio a nostra immagine e somiglianza, mentre un inspiegabile vuoto si stava insinuando nella nostra essenza ormai sacrificata sull'altare dell' adorazione perché dio é la nostra essenza,orfani di noi stessi
persi e impauriti come agnelli accettammo il giogo che mitigava la paura di non sentir d'"essere" di appartenere, siamo stati scollegati da noi stessi e obbligati a guardare noi stessi come un miraggio irraggiungibile per chi si oppone pena la crocifissione "ciclica?" . Ma il buffo di questa storia é che chi impone il giogo non é meno schiavo di chi lo subisce .......
Siamo esseri immensi, lo so lo credo. Lì dimora la mia speranza.


Ci fa onore - a tutti - quel che dici e, attenzione, non è così importante se siamo o meno esseri completi. L'amore ci completa, l'amore. Altrimenti che cazzo ci starebbe a fare tra di noi?

Il "ferro" è sempre caldo perché, crediamo che ---> popolo <---- sia un termine nobile.

Il "ferro" è sempre caldo perché l'imprinting inconscio di appartenere ad un popolo, rende inconsciamente autorevole - a prescindere - il messaggio che non parte dal gregge. E dal gregge messaggi non possono, né mai, sono in realtà partiti. Non è possibile.

Per questo, ad esempio, se pur in via parallela, nessuno è profeta in Patria. Pensaci bene a questa cosa e trova l'equazione risolutiva.

Tornando un po meglio nello specifico: non conta che una Bugia venga ripetuta in realtà, conta il pulpito. E il pulpito non può essere congenito all'interno dei popoli, non avrebbe neanche il tempo di avere crisi di rigetto; è INAPPLICABILE.

.. è ora, ma non è ancora il momento, di rideterminare pesi e misure. La strada è lunga in maniera direttamente proporzionale a quanto crediamo di tutelare il nostro "rango". Ogni politica, ancora una volta, fallirà ..

.. e dove non fallirà, coloro che saranno beneficiari, dovranno posare la loro stabilità sul sangue e la prevaricazione altrui.

Non v'è nulla più fascista dei popoli.
Non v'è nulla di più fascista del comunismo.
E questa non è una carta a favore della destra, ma a sfavore di nemici che all'interno della coscienza e della psiche sono sedimentati sotto falsi nomi.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
peonia
Inviato: 26/4/2013 22:26  Aggiornato: 26/4/2013 22:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Fabrizio, io non ne azzeccherò una di notizia vera....solo bufale. Va bene.
Ma tu mi ribatti proponendo la verità come se fosse assoluta, perchè un giornale lo afferma...Ora, se in questo caso è come dici, se fosse stato diversamente..che avrebbero detto? che stanno dicendo relativamente al Massacro?....

ammetto che macino troppa roba al giorno e non approfondisco...questo sì, ma tra tante bufale trovo anche verità!
non a caso sono approdata a LC a suo tempo, perchè non ho mai bevuto la storia "ufficiale".

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Gisar
Inviato: 2/5/2013 8:32  Aggiornato: 2/5/2013 8:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2010
Da: Umania
Inviati: 270
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Gisar, meno male che ci sei tu ogni tanto per uscire dalle altezze del gregge

Calvero Grazie a te che mi dai l'occasione per farlo

pardòn per il ritardo, ma non ho energie;

Come si dice, mal comune mezzo gaudio....

Ora pensa a QUANTO è vera e capirai che è solo questa quella vera. L'altra è una balla o meglio, mi spiego: - quella "DI" Goebbels è strategia che lavora certo sì a livello di psicologia di massa, ma già su una struttura e tipo di "ricezione" dei popoli predisposti. Quella di Goebbels non lavora la mente dei popoli, ma si aggancia alle menti già lavorate .. da cosa? ... perché il "ferro è caldo" perdincibacco?


Qui la risposta é profonda e complessa che esula dalla sola psicologia la risposta é viscerale e appartiene all' istinto più profondo insito in noi, l'istinto di sopravvivenza. Consciamente potremmo trovare delle risposte che possono soddisfare il concetto di menti già lavorate rifacendoci al giogo e all'oppressione, ma il tutto é più profondo e appartiene alla creazione, dobbiamo fare in modo che la specie sopravviva e anche se sembra buffo l' istinto di autoconservazione agisce prettamente verso noi stessi, in poche parole noi dobbiamo difenderci da noi stessi....La domanda secondo me non è cosa ha lavorato le nostre menti creando la forma mentis "gregge" ma bensì perché l'uomo ha smesso di essere tale e si é lasciato plasmare la mente mantenendo il ferro sempre caldo e pronto ad essere battuto..


Però ora questa TUA che ho appena quotato andrebbe de-criptata e riallineata alla coscienza collettiva ma anche all'umana condizione. L'umana condizione è quella che in realtà il cosiddetto "popolo" è la prima inculata rifilataci da noi medesimi; i popoli non esistono o meglio, esistono ma andrebbero chiamati col termine scientificamente antropologico (e non sono - affatto - sarcastico): Gregge. Punto. Esiste il Gregge, il Padrone e i Cani pastori. Non esiste null'altro. Il resto è la buona educazione che ci auto-imponiamo per darci quella ricerca di autostima in odor di collettività o, ancora meglio; esiste sì qualcos'altro: liberarsi...

Daccordo, ma è proprio qui che sta il probblema il popolo-gregge il pastore e i cani, ma ci metterei pure i lupi e le "pecore nere" comunque sono solo dei contenitori che appiattiscono il contenuto, veri attuali, omogenei nell'immaginario di chi impone il giogo ma in realtà dovrebbero essere degli organi viventi composti da cellule che agiscono secondo la loro specificità naturale secondo i loro"talenti"lontani dall'innaturale omologazione che ci impongono e accettiamo come sola strada possibile verso chissà quale meta.
Tutto gira nell' universo e noi invece vogliamo tracciare una linea retta scandita dalla più grande truffa, impostaci da chi ha celato la vera conoscenza, "IL TEMPO" (un illusione ingabbiata dall'uomo)


Non per paura, ma per orgoglio; anche se la paura c'entra, eccome. Ma andiamo avanti e dci:

Bhè Calvero l'orgoglio é figlio dell'ignoranza ma é dettato dalla paura....

Ci fa onore - a tutti - quel che dici e, attenzione, non è così importante se siamo o meno esseri completi. L'amore ci completa, l'amore. Altrimenti che cazzo ci starebbe a fare tra di noi?

Ci siamo comunque capiti, l'amore non ci completa Calvero l'amore é la nostra essenza noi siamo amore, noi siamo un'agglomerato di migliardi di cellule che cooperano per far funzionare il nostro organismo "corpo" ognuna con la sua funzione, queste sono legate fra loro da questo collante che si chiama amore il quale ci pervade ci permea, noi siamo amore ....L'universo intero é amore. Per questo dico che siamo completi, l'amore non é schisso l'amore è!



Il "ferro" è sempre caldo perché l'imprinting inconscio di appartenere ad un popolo, rende inconsciamente autorevole - a prescindere - il messaggio che non parte dal gregge. E dal gregge messaggi non possono, né mai, sono in realtà partiti. Non è possibile. Per questo, ad esempio, se pur in via parallela, nessuno è profeta in Patria. Pensaci bene a questa cosa e trova l'equazione risolutiva.

Qui sono pienamente daccordo se partiamo da una visione "classica" ma comunque ritorniamo alla base "noi" siamo ammaestrati ma attenzione a questo noi... Noi chi? Noi che per paura....che per ignavia....che per interesse...che per impotenza..... che per servilismo....che per frustrazione...Ecco la frammentazione fatta a punto d'appoggio e ritorniamo all' origine dello scollegamento col nostro essere ... Ovvio nessuno é profeta in patria... ma anche si!!! Questi luoghi comuni sembrano essere messi li sul bancone del servisol...ma poi chi li ha coniati e perché??... Pensaci la chiave forse sta proprio in questo creare scatole chiuse contenitori. In Bolivia le multinazionali avevano privatizzato l'acqua persino quella piovana a quel punto gl'indios, che sicuramente non sono avvezzi a citare Dante, si sono guardati in faccia e hanno detto adesso basta..... e il governo si é dimesso con tutti i suoi portaborse e le sue puttane varie..

Tornando un po meglio nello specifico: non conta che una Bugia venga ripetuta in realtà, conta il pulpito. E il pulpito non può essere congenito all'interno dei popoli, non avrebbe neanche il tempo di avere crisi di rigetto; è INAPPLICABILE.

Ritorniamo all' inizio perché il pulpito??? Da dove esce questo pulpito...

. è ora, ma non è ancora il momento, di rideterminare pesi e misure. La strada è lunga in maniera direttamente proporzionale a quanto crediamo di tutelare il nostro "rango". Ogni politica, ancora una volta, fallirà ... e dove non fallirà, coloro che saranno beneficiari, dovranno posare la loro stabilità sul sangue e la prevaricazione altrui.


Concordo 100%

Non v'è nulla più fascista dei popoli. Non v'è nulla di più fascista del comunismo. E questa non è una carta a favore della destra, ma a sfavore di nemici che all'interno della coscienza e della psiche sono sedimentati sotto falsi nomi.

Mi vien da dire carnevale é finito togliamoci la maschera.....
Si ma subito dopo non voltiamoci dall'altra parte.....
Il potere é come Idra e ad ogni testa é assegnata una platea che ipnotizzata dalle lusinghe dei vari pulpiti non si accorge che il corpo che li sostiene è uno solo .......




Instauratio ab imis fundamentis
Calvero
Inviato: 3/5/2013 23:43  Aggiornato: 3/5/2013 23:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
______________________
_________________


@ Gisar

Bada, tranne che per un punto che quoto più sotto, non c'è bisogno di replicare oltre. Il confronto lascia le carte sul tavolo a disposizione nostra e di chi vuole criticarle.

Certo, l'amore è tutto .. ma la mia "scissione" è perché nel mio discorso rischiavo altrimenti di darne una connotazione New Age; è tutto ma io credo che c'è il momento per ogni cosa, ripeto ---> ogni. Anche quello per mandare a fanculo coloro che sono fatti della stessa cosa, e uso il fanculo come eufemismo.

Solo questa nota:

Citazione:
Bhè Calvero l'orgoglio é figlio dell'ignoranza ma é dettato dalla paura...


Lascia stare. L'orgoglio è orgoglio e l'ho sottolineato perché siamo fieri di ricercare un rango e fieri di entusiasmarci nelle cose più degradanti, come il lavoro - che diviene Status.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Gisar
Inviato: 4/5/2013 0:40  Aggiornato: 4/5/2013 0:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2010
Da: Umania
Inviati: 270
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Certo, l'amore è tutto .. ma la mia "scissione" è perché nel mio discorso rischiavo altrimenti di darne una connotazione New Age; è tutto ma io credo che c'è il momento per ogni cosa, ripeto ---> ogni. Anche quello per mandare a fanculo coloro che sono fatti della stessa cosa, e uso il fanculo come eufemismo. Solo questa nota:

Bhé contento te io preferisco, e senza inscatolarmi identificandomi in correnti varie, accettare cio che é perché é senza pormi troppe domande. Ne ho pieni i coglioni di discutere su fatti e persone, non se ne viene a capo meglio dare l'esempio con le proprie azioni....
Non mando più affanculo nessuno da un po' e cerco di provare compassione per chi non sa ciò che sta facendo... Siamo generatori di energia ogni nostro singolo pensiero Calvero può fare la differenza... La razionalità é fine a se stessa e da sola stà preparando il conto che tutti sapiamo di dover pagare..... Siamo energia impariamo dunque a capire come usarla.... Che differenza fa a me sapere che cazzo ci faceva il calabrese con una pistola in mano davanti a palazzo chigi... Sono copioni triti e ritriti e i dettagli non fanno la differenza, pero so che il mio il nostro agire la può fare.... Niente di quantico comunque basta etichette...



Lascia stare. L'orgoglio è orgoglio e l'ho sottolineato perché siamo fieri di ricercare un rango e fieri di entusiasmarci nelle cose più degradanti, come il lavoro - che diviene Status.

Bene secondo me si poteva scavare ancora, comunque non sono daccordo , non siamo fieri siamo persi nella ricerca di noi stessi fino al punto di identificarci in un ruolo, che sventoliamo si con orgoglio ma é e resta solo un' illusione dell'essere, un non sapere ergo ignoranza....

La partita non é mai cominciata.....


Instauratio ab imis fundamentis
Calvero
Inviato: 4/5/2013 9:32  Aggiornato: 4/5/2013 9:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: L'FBI conosceva già gli "attentatori" ...
Citazione:
Bhé contento te io preferisco, e senza inscatolarmi identificandomi in correnti varie, accettare cio che é perché é senza pormi troppe domande. Ne ho pieni i coglioni di discutere su fatti e persone, non se ne viene a capo meglio dare l'esempio con le proprie azioni....
Non mando più affanculo nessuno da un po' e cerco di provare compassione per chi non sa ciò che sta facendo... Siamo generatori di energia ogni nostro singolo pensiero Calvero può fare la differenza... La razionalità é fine a se stessa e da sola stà preparando il conto che tutti sapiamo di dover pagare..... Siamo energia impariamo dunque a capire come usarla.... Che differenza fa a me sapere che cazzo ci faceva il calabrese con una pistola in mano davanti a palazzo chigi... Sono copioni triti e ritriti e i dettagli non fanno la differenza, pero so che il mio il nostro agire la può fare.... Niente di quantico comunque basta etichette...



Hai ragione. Non dimenticarti però che c'è sempre la Legge della Bolletta (come la chiamo io), posso solo dirti che è per amore che non arrivo a fine mese; per azioni che possono essere un esempio. Ora qui si parla, ci mancherebbe, e questo si può fare, con la speranza che qualcosa di buono ci portiamo dentro quando smettiamo di farlo.

Citazione:
Bene secondo me si poteva scavare ancora, comunque non sono daccordo , non siamo fieri siamo persi nella ricerca di noi stessi fino al punto di identificarci in un ruolo, che sventoliamo si con orgoglio ma é e resta solo un' illusione dell'essere, un non sapere ergo ignoranza....


... ti voglio solo dire che rilevare o far notare che: - bada che sei orgoglioso e ti entusiasmi malamente, è un buon dire, un buon dialogare e un buon confronto con il prossimo. Anche se prioritariamente alle radici c'è la paura, l'ignoranza o ad arrivare finanche alle eliche del DNA.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA