Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


terrorismo : Bombe a Boston
Inviato da Redazione il 16/4/2013 0:20:00 (20835 letture)

La mente degli americani è nuovamente paralizzata. È bastato un botto, relativamente innocuo, per risvegliare nella popolazione quella sensazione di totale disorientamento che avevano provato dopo l'11 settembre, e che evidentemente aveva continuato a dormire nel loro subconscio per tutti questi anni.

Chi? Come? Dove? Perché?

Le domande si rincorrono da un canale televisivo all'altro, e rimbalzano fra la gente che si aggira stordita per le strade di Boston, incapace di dare una lettura razionale a quanto è successo.

Anche i giornalisti televisivi sembrano a disagio, perché non hanno nessun appiglio particolare su cui ricamare, mentre alle loro spalle ripassa all'infinito la sequenza dell'esplosione.

"Domestic, or international?" è l'unica cosa che continuano a chiedersi, guardandosi esterrefatti l'un l'altro. È roba nostra, oppure viene da fuori? Ma oltre a questo punto non riescono ad andare, perché questa volta i dati a disposizione sono davvero pochi, e per giunta confusi: da una parte hai almeno tre bombe diverse piazzate lungo il percorso, il che implica qualcosa di più del bombarolo solitario, ...

... mentre dall'altra hai un ordigno di bassa qualità, chiaramente fatto in casa, che ha dato un risultato relativamente scarso: a quest'ora, con una bomba piazzata in quel luogo, i morti potevano essere 50 invece di 3.

A circa cinque ore dall'attentato lo "stallo giornalistico" è diventato tale, sui vari network, che si sono ritrovati tutti a discutere, ciascuno per conto proprio, del "vero significato del termine terrorismo".

E' accaduto infatti che Obama, nel fare il suo annuncio dalla Casa Bianca, abbia accuratamente evitato di usare il termine "terrorismo", e questo ha immediatamente scatenato la febbre dietrologica, per cercare di interpretare questa scelta di tipo linguistico.

C'era chi, molto semplicemente, diceva che una bomba in mezzo alla gente è fatta per terrorizzare, e quindi quello è terrorismo. C'era chi la buttava sul filosofico, e tirava fuori addirittura il Webster, per cercare la definizione corretta del termine. Ma c'è stato anche chi ha suggerito che il termine terrorismo non sia stato usato dalla Casa Bianca "perché in fondo non sappiamo ancora se qualche gruppo islamico, magari legato ad Al-Quaeda, è stato coinvolto".

Questo è forse l'aspetto più significativo di tutta la vicenda, perché ha fatto emergere una realtà finora temuta, ma non ancora confermata: per molti americani il termine terrorismo si sposa ormai automaticamente con il radicalismo islamico. Se invece è stato un americano, per loro, si tratta solo di un "brutto episodio di violenza".

Nel frattempo, nessuno ha proposto la soluzione più semplice di tutte: che lo scopo del terrorismo - di questo terrorismo, senza volti e senza nomi - non sia di "terrorizzare", ma semplicemente di destabilizzare. Dopotutto, se ci sono diverse bombe piazzate lungo il percorso, significa che c'è stata una organizzazione alle spalle, ma se i morti e feriti sono in numero estremamente ridotto, significa anche che si voleva spaventare più che fare una vera strage.

Quindi, si vuole spaventare, ma non traumatizzare. Si vuole tenere la gente sulla corda, senza fargli perdere la testa. In altre parole, si vuole creare l'ennesimo "dramma" nel quale tutta la nazione si stringe attorno ai parenti delle vittime, e naturalmente anche al governo in carica, che in questo momento ha qualche dozzina di gatte da pelare.

Se la vicenda procederà come da copione, nelle prossime ore cominceranno ad arrivare notizie "non confermate" di un "personaggio sospetto" fermato dall'FBI, possibilmente "collegato ad Al-Quaeda", oppure "collegato ai gruppi eversivi di estrema destra", non fa nessuna differenza.

Da qui in poi la storia non ci interessa più, perché a quel punto saranno già subentrati gli spin doctors che lavorano per indirizzare la pubblica opinione in una direzione piuttosto che nell'altra, allontanandola in ogni caso dalla verità.

A quel punto, infatti, lo scopo principale sarà già stato raggiunto.

Massimo Mazzucco

Voto: 8.00 (8 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
liberta11
Inviato: 16/4/2013 0:30  Aggiornato: 17/4/2013 17:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
______________________________________

Waco took place on February 28 – April 19, 1993

Oklahoma City took place on Wednesday, April 19, 1995

http://tv.msnbc.com/2013/04/15/patriots-day-waco-oklahoma-city-columbine-and-now-boston/

Patriots’ Day—a public holiday in Massachusetts and Maine held on the third Monday of April—marks the first shots fired in the Revolutionary War.

It was Patriots’ Day on April 19, 1993, when the Mount Carmel Center in Waco, Texas, went up in flames, allegedly on the orders of Branch Davidian leader David Koresh. At least 72 people died. At the time of the fire, the group was locked in a stand-off with federal agents.

It was Patriots’ Day on April 19, 1995 when Timothy McVeigh detonated a bomb made of fertilizer, diesel fuel, and other chemicals outside a federal building in Oklahoma City, killing 168 people.

----------------------------------------------------------

Forse c'è una spiegazione "interna":

1- Boston
2- Tax Day
3- Patriots day
4- Esplosione alla JFK library

5- JFK Citazione:

"Those who would make peaceful revolution impossible make violent revolution inevitable."












----------------------------------------------------------

Un sospetto arabo è tenuto sotto sorveglianza all'ospedale di Boston:

http://www.nypost.com/p/news/national/authorities_under_suspect_guard_y2m8cJO29uC2PDGIjYBalO

Citazione:

Investigators have a suspect — a Saudi Arabian national — in the horrific Boston Marathon bombings, The Post has learned.

Law enforcement sources said the 20-year-old suspect was under guard at an undisclosed Boston hospital.

It was not immediately clear why the man was hospitalized and whether he was injured in the attack or in his apprehension.

The man was caught less than two hours after the 2:50 p.m. bombing on the finish line of the race, in the heart of Boston.

12 DEAD, 50 INJURED AFTER 2 EXPLOSIONS ROCK BOSTON MARATHON

NY AUTHORITIES RAMP UP SECURITY AFTER BOSTON EXPLOSIONS

PHOTOS: EXPLOSIONS ROCK BOSTON MARATHON

In addition, Boston police have has surveillance video of someone bringing multiple backpacks to blast site, according to CBS News.

Police also confirmed that there was a third explosion, at the John F. Kennedy Presidential Library and Museum. It was not immediately clear how much damage was done or whether it was related to the bombings at the marathon finish line.

The library bombing occurred about 4:30 p.m. and more than a mile from the marathon.

A law enforcement source confirmed to The Post that 12 people were killed and nearly 50 were injured in today's blast.


12 Morti, purtroppo...

Edit: Ora si parla di 3 morti.

-------------------

Altri dispositivi erano pronti ad esplodere.


Citazione:

CBS News says police have surveillance video of someone bringing multiple backpacks into area 20 minutes or so before explosions.


---------------------

Qualcuno ha notato questo:

Citazione:

The stock market was well down this morning well BEFORE these explosions. coincidence...

cant deny the historical association between "events" and the stock market decline PRIOR to the events


------------------------

Video della prima esplosione dalla strada vicino alla linea del traguardo:

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=ONEhP53ulvI

News dalla CNN:

Citazione:

- Two killed, more than 50 injured
- Two bomb blasts near marathon finish line
- Incident at JFK library not connected
- Unexploded device found, source says


Per quello che riguarda la possibile esplosione alla JFK Library, non so dove si trovi e quindi non so se qualcuno l'ha ripresa.

Io ho visto in alcuni video le due esplosioni (ma una era a notevole distanza e solo il fumo, in un altro ho visto la telecamera muoversi come in un terremoto 30-40 secondi dopo la prima esplosione).

Qui si vede a rallentatore la prima esplosione e poi, si sente la seconda esplosione:

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=JVU7rQ6wUcE

Qui sotto puoi vedere in lontananza la prima esplosione e, più vicina alla macchina fotografica, l'inizio della seconda esplosione:



----------------------------

La polizia di Boston non avrebbe nessun sospetto arabo sotto custodia.

-----------------------------

NY times square is shut down:



------------------------------

Barack Obama ha garantito agli americani che l'amministrazione federale "sta collaborando con le autorità locali per cercare di arrivare la fonte del terrore. Non sappiamo putroppo chi è stato né perché ma sicuramente riusciremo a trovare chi sono responsabili e questi saranno assicurati alla giustizia"

------------------------------

Suspect is surrounded by five officers. Wearing a white baseball cap and a hoody.





-------------------------------------------------

Boston, il racconto di Gabriele Rosa "A 200 metri da me è volato tutto"

Citazione:

MILANO - Gabriele Rosa è uno degli allenatori di corsa più noti nel mondo. E' a Boston, a pochi metri dall'esplosione, con il suo team. Una sua atleta, la keniana Rita Jeptoo, aveva appena vinto per la seconda volta la maratona quando è avvenuta l'esplosione. Il suo racconto è da un albergo del centro, il Fairmont Copley Plaza, uno storico hotel ora isolato e circondato dalla polizia.

"La tensione è altissima, siamo qui in albergo in duecento tra atleti e allenatori, non sappiamo che cosa succederà. Siamo allibiti, sgomenti". Rosa è provato, come tutti quelli che stanno vivendo questi momenti drammatici, le parole escono a fatica. "La gara era stata bella, si era svolta regolarmente e Rita aveva vinto con un'ottima prestazione, aveva chiuso in 2 ore 26'25''. Eravamo appena tornati in albergo in attesa delle cerimonie e della festa". Festa che si è trasformata in tragedia.

"L'esplosione è avvenuta a duecento metri da dove ci troviamo adesso. Nella zona c'era tantissima gente, i seggiolini, le bandierine, tutto quello che appartiene al traguardo della maratona. Adesso chissà che cosa succederà, è stato sospeso tutto, siamo chiusi in albergo, ci hanno addirittura detto di restarcene nelle camere per non creare ulteriore confusione in un momento delicato. E' pazzesco". Rosa prosegue il racconto. "Siamo isolati, la polizia ha creato intorno a noi un cordone di sicurezza. Hanno bloccato tutto, anche i telefoni. Io avevo mio figlio Federico, che è nel mio staff, da un'altra parte della città, non riuscivamo a sentirci, i telefoni erano muti. Poi, per fortuna, per qualche minuto le comunicazioni sono riprese. Ci hanno detto che potrebbero esplodere altre bombe. C'è il timore di un nuovo attacco".

La comunicazione diventa difficile. C'è giusto lo spazio per un'ultima considerazione prima che la linea sparisca. "C'è un panico composto. Nessuno sa come deve comportarsi, che cosa fare. Aspettiamo, qui in albergo. Speriamo che non succeda altro".

(15 aprile 2013)


------------------------------------

More confirmation on authorities announcing drill before the bombs went off. looks like those bomb sniffing dogs didnt help at all....

University of Mobile’s Cross Country Coach Ali Stevenson told Local 15 News, “They kept making announcements on the loud speaker that it was just a drill and there was nothing to worry about. “It seemed like there was some sort of threat, but they kept telling us it was just a drill.” Text

The news station also reports that Stevenson “thought it was odd there were bomb sniffing dogs at the start and finish lines.” Stevenson then describes hearing the explosions as he ran away from the scene, having just completed the marathon.

---------------------------------------

The head of an extremist Jordanian Muslim Salafi group said he was "happy to see the horror in America" after the explosions in Boston, the Associated Press reports. Mohammad al-Chalabi, who was convicted in an al-Qaida-linked plot to attack U.S. and other Western diplomatic missions in Jordan in 2003, said: "Let the Americans feel the pain we endured by their armies occupying Iraq and Afghanistan and killing our people there."

------------------------------------

Taylor said she noticed more of a military presence when the race with 27,000 runners started. "We noticed that they had military upon the buildings watching," Taylor said.

"I wonder if they had had some...that was kind of peculiar to me. That's kind of weird to have military people up there with binoculars before a running event at the start.

--------------------------------------


UM Coach: Bomb Sniffing Dogs, Spotters on Roofs Before Explosions


http://www.local15tv.com/news/local/story/UM-Coach-Bomb-Sniffing-Dogs-Spotters-on-Roofs/BrirjAzFPUKKN8z6eSDJEA.cspx

--------------------------------------




---------------------------------------

Forse è la seconda bomba prima dell'esplosione:

Citazione:

A different series of pictures sent to 7News by another viewer have been handed over to the FBI as well.

A man took the images from his office above Boylston Street and they show the moments right after one of the explosions.

You can see almost everyone is frozen, a many crouching on the ground, stunned or injured. But one man is acting very differently from everyone else. You can see he is running away from the scene.

Investigators talked to the man who took the pictures.

“One after another, you see this individual really fleeing from the scene, which is either for one or two reasons. So either he was badly burned and panicked, and fleeing, or he was fleeing for some other reason,” said the man who took the photos.

These are the kind of pictures the FBI is looking for as they gather information in their investigation.


Read more: http://www1.whdh.com/news/articles/local/10010384080855/exclusive-fbi-investigating-photo-that-shows-bag/#ixzz2Qhww7s3b

http://www1.whdh.com/news/articles/local/10010384080855/exclusive-fbi-investigating-photo-that-shows-bag/



----------------------------------------

Tantissime immagini di possibili sospetti, chissà:

http://imgur.com/a/sUrnA

-------------------------------------------

L'ultimo miglio della gara era dedicato alle famiglie delle vittime della scuola di Newtown.

trotzkij
Inviato: 16/4/2013 0:31  Aggiornato: 16/4/2013 0:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Bombe a Boston

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
gparsifal
Inviato: 16/4/2013 0:40  Aggiornato: 16/4/2013 0:40
So tutto
Iscritto: 27/11/2008
Da:
Inviati: 29
 Re: Bombe a Boston
Vorrei capire se anche se la seconda bomba ha fatto, purtroppo, feriti perchè vedo i filmati sempre della stessa, ed è strana alcune delle persone lì accanto rimangono in piedi, non capisco, sembra estremamente localizzata... o forse perchè era nel palazzo?

Homero
Inviato: 16/4/2013 0:41  Aggiornato: 16/4/2013 0:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: Bombe a Boston
@ Trotzkij

inquietante è il testo sotto: "No one ever suspects a harmless jogger..."...notare poi il colore verde della canotta della "jogger" e il verde è simbolo importante di Boston, basti pensare ai Celtics e al fatto che Boston è la città più "irlandese" degli USA...

Sertes
Inviato: 16/4/2013 0:45  Aggiornato: 16/4/2013 0:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
liberta11
Inviato: 16/4/2013 0:47  Aggiornato: 16/4/2013 0:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
@gparsifal

Si, a quanto pare ogni bomba ha fatto dei morti e dei feriti.

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=ONEhP53ulvI

liberta11
Inviato: 16/4/2013 1:00  Aggiornato: 16/4/2013 1:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Qualcuno fa notare su abovetopsecret:

Citazione:

Originally posted by OtherSideOfTheCoin
31 dead and 200 injured after multiple bombings.....

In Iraq today

------

♫ The death of one is a tragedy
But the death of millions is just a sta - tis - tic ♫
-Fight Song, Marilyn Manson



Triste, ma vero.

__________________________________

More confirmation on authorities announcing drill before the bombs went off. looks like those bomb sniffing dogs didnt help at all....

University of Mobile’s Cross Country Coach Ali Stevenson told Local 15 News, “They kept making announcements on the loud speaker that it was just a drill and there was nothing to worry about. “It seemed like there was some sort of threat, but they kept telling us it was just a drill.” Text

The news station also reports that Stevenson “thought it was odd there were bomb sniffing dogs at the start and finish lines.” Stevenson then describes hearing the explosions as he ran away from the scene, having just completed the marathon.
___________________________________

The head of an extremist Jordanian Muslim Salafi group said he was "happy to see the horror in America" after the explosions in Boston, the Associated Press reports. Mohammad al-Chalabi, who was convicted in an al-Qaida-linked plot to attack U.S. and other Western diplomatic missions in Jordan in 2003, said: "Let the Americans feel the pain we endured by their armies occupying Iraq and Afghanistan and killing our people there."

Sertes
Inviato: 16/4/2013 1:01  Aggiornato: 16/4/2013 1:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
Marathon Honored Sandy Hook Victims

The tragedy of the Boston Marathon hits home in Connecticut, which sent more than 400 runners to the big race, but it’s also significant because the marathon honored victims of the shooting at Sandy Hook Elementary School.

The race is 26.2 miles long and the Newtown Strong Fund dedicated each mile to one of the 26 victims of the shooting.

There was a 26-second long moment of silence at the beginning of the race and a special marker was placed at the 26-mile mark.

The marker includes the Newtown city seal surrounded by 26 stars, one for each victim.

NBC Connecticut

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 16/4/2013 1:06  Aggiornato: 16/4/2013 1:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
UM Coach: Bomb Sniffing Dogs Were at Start, Finish Lines for “Drill”

University of Mobile’s Cross Country Coach, who was near the finish line of the Boston Marathon when a series of explosions went off, said he thought it was odd there were bomb sniffing dogs at the start and finish lines.

“They kept making announcements on the loud speaker that it was just a drill and there was nothing to worry about,” Coach Ali Stevenson told Local 15. “It seemed like there was some sort of threat, but they kept telling us it was just a drill.”

Local15

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
liberta11
Inviato: 16/4/2013 1:11  Aggiornato: 16/4/2013 1:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Taylor said she noticed more of a military presence when the race with 27,000 runners started. "We noticed that they had military upon the buildings watching," Taylor said.

"I wonder if they had had some...that was kind of peculiar to me. That's kind of weird to have military people up there with binoculars before a running event at the start.

-------------------------------

Update: Hospitals report at least 105 injured, at least 15 critically, in Boston explosions - @AP http://(link tracking not allowed)/ZwtTEi

Sertes
Inviato: 16/4/2013 1:13  Aggiornato: 16/4/2013 1:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
Video del Boston Globe

http://bcove.me/qwi5k6ap

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Blade1960
Inviato: 16/4/2013 1:20  Aggiornato: 16/4/2013 1:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/11/2006
Da:
Inviati: 264
 Re: Bombe a Boston
Ciao a tutti!
Sei mesi fa circa,non ricordo bene,discutemmo qui su LC ,di strane esercitazioni notturne con elicotteri ,proprio a Boston,che centri qualche cosa?ma guarda un po'...........

Trotzkij,quale e' la prossima carta?

Tarmac
Inviato: 16/4/2013 2:04  Aggiornato: 16/4/2013 2:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/2/2013
Da:
Inviati: 119
 Re: Bombe a Boston
Partendo dall'ovvio e dallo scontato, il baraccone della sicurezza USA come giustifichera' la presenza di esplosivi nel rettilineo finale?

La bonifica della partenza e dell'arrivo e' CERTA ed INEVITABILE in tutto il mondo, non solo in America, pena la non disputa dell'evento.

Ora, in una maratona che richiama 500.000 persone e' accettabile che negli unici posti della citta' dove e' stata SICURAMENTE effettuata una bonifica per la ricerca di esplosivi siano scoppiate non 1 ma 2 bombe con altre disinnescate?

I cani dovevano svenire per lo sniffo...

2 sole alternative: o la security e' piena di incompetenti che devono essere rimossi in toto a partire dal vertice oppure c'e' sotto qualcosa.

Il ridicolo e' gia' stato travalicato, a che punto siamo adesso?

gparsifal
Inviato: 16/4/2013 3:03  Aggiornato: 16/4/2013 4:07
So tutto
Iscritto: 27/11/2008
Da:
Inviati: 29
 Re: Bombe a Boston
@liberta11
ah ok, grazie...

Su Fb ho trovato questa immagine, non so se è reale, ho controllato su google ma di quella notizia nulla...

Calvero
Inviato: 16/4/2013 3:53  Aggiornato: 16/4/2013 4:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Bombe a Boston
_________________________________
__________________________

Stanotte mi stavo guardando un back stage degli inserti speciali di un film, mi ero messo su il DVD di Departed ambientato a Boston.


Comunque.

Redazione:

Citazione:
Quindi, si vuole spaventare, ma non traumatizzare. Si vuole tenere la gente sulla corda, senza fargli perdere la testa. In altre parole, si vuole creare l'ennesimo "dramma" nel quale tutta la nazione si stringe attorno ai parenti delle vittime, e naturalmente anche al governo in carica, che in questo momento ha qualche dozzina di gatte da pelare.


Concordo.
Aggiungo un'altra riflessione che mi è venuta a caldo (dico a caldo perché premetto che non ne sapevo nulla di questa cosa, e l'apprendo adesso "fresca fresca", così, da LC ... ) ... e cioè che mi fa impressione lo stadio nevrotico in cui versano oggi giorno le nostre società. Un'immagine che fa al caso è quella dei nervi a fior di pelle; come immaginarsi di un tipo che cammina sul marciapiede perso nei suoi pensieri più tesi, e al primo gatto che gli attraversa la strada all'improvviso è capace di finire sotto una macchina per evitarlo credendolo chissà cosa.

Veramente al di là dei moventi, se mai verranno fuori, alla massa, vuoi per la coscienza collettiva degradata ad un livello emotivo omologato, vuoi per una massa di persone centrifugata attraverso ogni tipo di paura, vuoi per le influenze mediatiche, vuoi che come uccellini aspettano a bocca aperta che discenda una qualsiasi "verità" che li tranquillizzi ...

.. quel che è certo è che ai più non è [non sarà] più possibile garantirsi di svincolarsi dalle miriadi di suggestioni di Stato tali da non poter avere neanche la libertà di spaventarsi come Cristo comanda. Flussi, riflussi e suggestioni radicate nell'inconscio ci hanno privato della voglia di comprendere, portandola nell'ordine inverso delle priorità ...

.. prima - dalle masse - sarà richiesta la rassicurazione, poi la comprensione. Il gioco è fatto. Il mondo non vive un trauma diverso da quello di un qualsiasi adulto che da bambino stava per morire caduto da una brutta altezza... e ora la fobia per l'altezza non è più gestibile a livello conscio.

Prima di essere in mano ai pazzi (cosa già nota) siamo in mano alla pazzia. La nostra. Uno stillicidio che oltre ad essere tale, si propaga attraverso il MEDIUM delle immagini che vogliono dire tutto senza dirci nulla - e i popoli sono uniti nell'unica cosa in cui non dovrebbero esserlo: nella paura.

Ripeto, qualunque sia il Movente, ormai, a questi stadi, il Cui Prodest ha e avrà solo una meta incontrovertibile. Il controllo.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Redazione
Inviato: 16/4/2013 3:56  Aggiornato: 16/4/2013 4:58
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Bombe a Boston
Eccolo qua, guardate se scherzavo! Ho pubblicato l'articolo mezz'ora fa, e già è arrivato il primo depistaggio: [Update, 8:36 p.m. ET] Investigators have warned law enforcement officers to be on the lookout for a "darker-skinned or black male" with a possible foreign accent in connection with Monday's bombings at the Boston Marathon, according to a law enforcement advisory obtained by CNN. The man was seen with a black backpack and sweatshirt and was trying to get into a restricted area about five minutes before the first explosion.

Gli investigatori hanno avvisato le forze dell'ordine di cercare "un maschio con la pelle più scura [del normale, si presume] oppure nero", con un possibile accento straniero, in relazione alle bombe di lunedì alla maratona di Boston, secondo un bollettino delle forze dell'ordine ottenuto dalla CNN. L'uomo è stato visto con uno zainetto nero [remember Luton?] e una sweatshirt mentre cercava di entare in una zona riservata cinque minuti prima dell'esplosione."

Di solito è la parola "possible" a svelare l'inganno, perchè serve a dire tutto senza dire niente. Come fa uno ad avere "possibilmente" un accento straniero? O ce l'ha, o non ce l'ha. Se l'altro è uno straniero, un americano se ne accorge subito, parlandogli insieme. Anche la gradazione della pelle è strepitosa: andando da "pelle più scura" fino a "nero" hai incluso tutti meno i bianchi, senza comprometterti su nessuno. Cazzo, o uno è negro o non lo è! Hai persino notato "lo zainetto nero", ma il colore della pelle non te lo ricordi?

Fabrizio70
Inviato: 16/4/2013 6:28  Aggiornato: 16/4/2013 6:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
La bonifica della partenza e dell'arrivo e' CERTA ed INEVITABILE in tutto il mondo, non solo in America, pena la non disputa dell'evento.


E questa informazione da dove esce fuori ?

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Jurij
Inviato: 16/4/2013 6:41  Aggiornato: 16/4/2013 6:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Bombe a Boston
Calvero
Citazione:
... e i popoli sono uniti nell'unica cosa in cui non dovrebbero esserlo: nella paura.

Il segreto alla fine sta tutto qui, in questa frase di Calvero … meditate gente, meditate.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Fabrizio70
Inviato: 16/4/2013 6:48  Aggiornato: 16/4/2013 6:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
Dopotutto, se ci sono diverse bombe piazzate lungo il percorso, significa che c'è stata una organizzazione alle spalle, ma se i morti e feriti sono in numero estremamente ridotto, significa anche che si voleva spaventare più che fare una vera strage.


Ho avuto anche io questa impressione , se volevano colpire duro non era difficile , ad esempio in realtà il momento "migliore" è la partenza , non di certo l'arrivo :



Volendo colpire all'arrivo considerando che le esplosioni sono state ben programmate essendo state a pochi secondi l'una dall'altra il momento scelto non è stato quello ottimale essendo facilmente calcolabile l'ora di maggior presenza di persone :

http://video.corriere.it/ex-maratoneta-pizzolato-poteva-andare-ancora-peggio/e2de1a84-a615-11e2-956c-2114dad3bbcc

Anche il luogo scelto denota una volontà di non colpire duramente , la bomba è stata piazzata in un'area sicuramente ad accesso limitato agli addetti ai lavori vista la presenza di TV e giudici di gara , dall'altro lato ci sono le tribune con molta più gente :


Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
edo
Inviato: 16/4/2013 7:13  Aggiornato: 16/4/2013 7:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Bombe a Boston
Mi consola solo il fatto che non hanno intenzione di bombardare l'IranIn quel caso avrebbero organizzato qualcos'altro.

fluido
Inviato: 16/4/2013 7:34  Aggiornato: 16/4/2013 7:34
So tutto
Iscritto: 31/3/2012
Da: l'Aia
Inviati: 17
 Re: Bombe a Boston
C'è qua un video:

Pagina facebook creata ore prima

che mostra una pagina facebook creata ore prima delle esplosioni, il cui titolo è "I nostri pensieri e le nostre preghiere vadano a tutti coloro che sono stati coinvolti nelle esplosioni di Boston".

Tarmac
Inviato: 16/4/2013 8:14  Aggiornato: 16/4/2013 8:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/2/2013
Da:
Inviati: 119
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
La bonifica della partenza e dell'arrivo e' CERTA ed INEVITABILE in tutto il mondo, non solo in America, pena la non disputa dell'evento.


E questa informazione da dove esce fuori ?


Ti chiedo di fidarti della mia affermazione, in Italia e' normale procedura.
Poi che queste bonifiche siano efficaci o no dipende molto dalle circostanze e dai mezzi utilizzati.

negue72
Inviato: 16/4/2013 8:33  Aggiornato: 16/4/2013 8:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/3/2010
Da:
Inviati: 63
 Re: Bombe a Boston
mmmmm... ora ovviamente cattureranno l'attentatore e butteranno il suo corpo in mare per rispetto!

Paulo
Inviato: 16/4/2013 8:51  Aggiornato: 16/4/2013 8:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/12/2005
Da:
Inviati: 507
 Re: Bombe a Boston
Un episodio insignifiante rispetto a quelli che succedono con frequenza quasi quotidinana in Siria ed in Mesopotamia.
Qui gladio ferit gladio perit

peonia
Inviato: 16/4/2013 8:59  Aggiornato: 16/4/2013 9:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Bombe a Boston
FLUIDO, è pazzesco.....spero porti da qualche parte questa pista!

Immaginavamo in tanti che l'ennesimo false flag fosse in preparazione e ci chiedevamo se avrebbero dato la colpa ai siriani o ai coreani..se non addiritttura agli iraniani.


Trotsky mi ha preceduta, ma la frase della carta, che rappresenta una jogger con i colori dei BOSTON CELTICS:
"Nessuno sospetta mai un jogger innocuo, questo gruppo dà un +2 su qualsiasi tentativo di omicidio
Questo gruppo non può essere distrutto" potrebbe indicarci qualcosa???



edit: la pagina di FB l'hanno già cambiata....e molti si chiedono che fine abbia fatto quella originale......(sulla stessa pagina)

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
clausneghe
Inviato: 16/4/2013 9:06  Aggiornato: 16/4/2013 9:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Bombe a Boston
Un botto "molto relativamente" innocuo, prova a metterti nel dolore anche fisico di chi ha perso la vita o ha avuto le gambe maciullate. Ho visto sia le foto che i video e non è un bel spettacolo, da vedersi.
Poi questi sono civili innocenti, target preferito dai maestri della morte, terroristi o servizi segreti che chiamar si voglia.
La potenza di queste orribili immagini, ha fatto immediatamente precipitare il senso di sicurezza e inviolabilità nei Nordamericani. Nel loro orrore, vere e uguali a tutte le scene di bombe tra la gente, che sia in piazza, nelle stazioni o nei mercati, che avvengono quotidianamente nei vari angoli del mondo, dove l'Impero fomenta, con le sue azioni belliche sconsiderate, anche questo tipo di violenza, vedasi episodi di auto-bomba preparate dai servizi U.S in Iraq ma anche in altri Paesi.
E' la guerra che tenuta fuori dalla finestra mediatica,ritorna dalla porta della realtà, ricordando a tutti ,come ha già prontamente affermato, almeno a leggere le notizie, un "noto esponente" terrorista Giordano che ha detto "Il sangue degli Americani non è dissimile dal nostro. Provino anche loro quello che provano gli Arabi"
Indoviniamo a chi daranno la colpa ,ora, le Autorità ?
Non serviva implementare un poco lo spirito nazional-guerresco e magari indirizzarlo verso i riottosi Libano Siria Giordania Iran?

peonia
Inviato: 16/4/2013 9:51  Aggiornato: 16/4/2013 10:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Bombe a Boston



e ancora....
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=H5U5LiHnutw

andato in onda 17 marzo sulla Fox, guardacaso è uno vestito da arabo...che presumibilmente dà il segnale e fa esplodere la bomba......

sempre la Family Guy
https://www.youtube.com/watch?v=pcVqZl5JBBo

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
liberta11
Inviato: 16/4/2013 9:53  Aggiornato: 16/4/2013 19:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
RIMOSSO

Degli screenshot di twitter possiamo fare a meno.

M.M.

liberta11
Inviato: 16/4/2013 10:09  Aggiornato: 16/4/2013 10:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston

alsecret7
Inviato: 16/4/2013 10:14  Aggiornato: 16/4/2013 10:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: Bombe a Boston
l'america diventera uno stato di polizia e ci stanno riuscendo! diventera tutto controllato!

liberta11
Inviato: 16/4/2013 10:16  Aggiornato: 16/4/2013 10:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
@alsecret7

In buona parte, già lo è.

---------------------------------------------

http://tv.msnbc.com/2013/04/15/patriots-day-waco-oklahoma-city-columbine-and-now-boston/

Patriots’ Day—a public holiday in Massachusetts and Maine held on the third Monday of April—marks the first shots fired in the Revolutionary War.

It was Patriots’ Day on April 19, 1993, when the Mount Carmel Center in Waco, Texas, went up in flames, allegedly on the orders of Branch Davidian leader David Koresh. At least 72 people died. At the time of the fire, the group was locked in a stand-off with federal agents.

It was Patriots’ Day on April 19, 1995 when Timothy McVeigh detonated a bomb made of fertilizer, diesel fuel, and other chemicals outside a federal building in Oklahoma City, killing 168 people.

Aironeblu
Inviato: 16/4/2013 10:26  Aggiornato: 16/4/2013 10:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Bombe a Boston
IDENTIFICATO IL TERRORISTA!

"Si tratta dell'ennesimo ignobile atto di repressione del dittatore di origini kenyiote Barack Obama, il cui regime si è più volte pronunciato contro questo tipo di manifestazioni sportive troppo libere dal diretto controllo governativo.
L'operazione di rappresaglia contro l'iniziativa sportiva è stata effettuata da due caccia F74 che hanno bombardato l'area abitata causando centinaia di vittime civili tra cui 74 donne e 96 bambini, oltre al numero imprecisato di feriti.
Quella registrata oggi è la strage più grande compiuta dal regime sionista del dittatore Obama sulla sua popolazione dall'inizio dell'anno."


(Fonte: Osservatorio Internazionale per la Pace nel Mondo, con sede a Canicattì)


Se si sostituisce "Obama" con "Assad" la notizia appare su ogni giornale pressochè quotidianamente, con lo stesso grado di veridicità

mangog
Inviato: 16/4/2013 10:28  Aggiornato: 16/4/2013 10:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Bombe a Boston
Citazione:

Autore: alsecret7 Inviato: 16/4/2013 10:14:37

l'america diventera uno stato di polizia e ci stanno riuscendo! diventera tutto controllato!



Mal comune mezzo gaudio. Noi Italiani siamo sotto controllo da molto più tempo e ci siamo quasi abituati.

cocis
Inviato: 16/4/2013 10:40  Aggiornato: 16/4/2013 10:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Bombe a Boston
hanno già detto che è stato solo un pazzo solitario a piazzare tutte quelle bombe ??

yarebon
Inviato: 16/4/2013 10:48  Aggiornato: 16/4/2013 10:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Bombe a Boston
Nel cartone animato i Griffin (Family Guy) il protagonista fa esplodere due bombe alla maratona di Boston con il cellulare. Ecco i due video:

http://www.youtube.com/watch?v=pcVqZl5JBBo&feature=player_embedded
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=H5U5LiHnutw

cocis
Inviato: 16/4/2013 10:54  Aggiornato: 16/4/2013 10:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Bombe a Boston
e ora .. in quale paese portiamo democrazia ???

hendrix
Inviato: 16/4/2013 11:00  Aggiornato: 16/4/2013 11:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Bombe a Boston


Stavolta non mi faccio fregare!

manuel
Inviato: 16/4/2013 11:04  Aggiornato: 16/4/2013 11:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 103
 Re: Bombe a Boston
@ yarebon

I due clip del secondo video dei Griffin sono stati montati assieme dall'autore del filmato di YouTube. Pare non c'entrino nulla uno con l'altro

fefochip
Inviato: 16/4/2013 11:07  Aggiornato: 16/4/2013 11:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Bombe a Boston
effettivamente fin ora ci sono pochi elementi su cui ragionare .

tuttavia la pluralità di ordigni e i danni molto contenuti considerando le circostanze ci posso rivelare qualcosa.

con piu ordigni possiamo cominciare a sospettare di una organizzazione dietro e non di un singolo che opera da solo.

se c'è una organizzazione dietro mi pare evidente che questi danni cosi contenuti sono stati scelti deliberatamente altrimenti si sarebbe scelto il momento della partenza e/o bombe piu potenti.

poi c'è sempre il cui prodest che deve essere SEMPRE discusso e esaminato.

la cosi detta "matrice" islamica o comunque internazionale per ora non ha nessun senso.

che senso ha fare una strage senza poi rivendicarla? se non si dà una valenza politica non ha nessun senso fare un attentato da parte di organizzazioni.

tra l'altro c'è come al solito da considerare che anche se rivendicato non avrebbe nessun senso mettere delle bombe a basso potenziale per chi si sta cercando di vendicarsi sugli stati uniti di qualcosa

purtroppo l'unico cui prodest per ora è governativo.
la destabilizzazzione ,come ha già suggerito massimo, è un obiettivo semplicemente prodromico a una qualche azione internazionale di natura militare e/o a qualche legge interna particolarmente impopolare riguardo la sicurezza (armi ,patrioct act,ecc)

si destabilizza la popolazione , la si rende incapace di pensare (c'è cinicamente da pensare se veramente si ha bisogno di cose del genere ) magari con piu attentati e poi si seminano indizi che fanno pensare al vero obiettivo.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Calvero
Inviato: 16/4/2013 11:10  Aggiornato: 16/4/2013 11:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Bombe a Boston
________________________
_________________

Qualcuno sa di qualche terrorista vero che sappia piazzare l'amore nei posti giusti quanto questi stronzi sanno piazzare le bombe nei posti sbagliati?

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
manuel
Inviato: 16/4/2013 11:13  Aggiornato: 16/4/2013 11:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 103
 Re: Bombe a Boston
Comunque, un altro attentato da aggiungere alla lista di quelli "con esercitazioni al seguito".

11 settembre 2001 - Attentato alle Torri Gemelle.
Mentre sono in corso una serie di esercitazioni di difesa aerea, tra le quali "Vigilant Guardian", che prevede il dirottamento di aerei civili per l'impatto contro obiettivi vicini da Pentagono e Twin Towers, degli aerei vengono effettivamente dirottati e fatti schiantare contro Pentagono e Twin Towers.

7 luglio 2005 - Attentato alla metropolitana di Londra.
Mentre è in corso un'esercitazione basata su uno scenario di attacchi simultanei a una stazione della metropolitana e della mainline, scoppia realmente una serie di bombe nella metropolitana.

22 luglio 2011 - Attentato a Oslo.
A soli 26 minuti dal termine di un'esercitazione delle unità speciali di polizia di Oslo contro il terrorismo, le stesse si sono trovate ad affrontare una situazione del tutto simile a quella oggetto della simulazione.

14 dicembre 2012 - Attentato a Sandy Hook.
Dalle nove di mattina alle quattro di pomeriggio, a Bridgeport (circa 20 km di distanza dalla scuola elementare Sandy Hook), era in corso questa esercitazione:
"The goal of the course is to enable participants to improve their community’s mitigation and emergency operations plan specifically regarding the needs of children. The course will provide them with the information needed to address the unique needs of children prior to, during and following disasters. It will also provide them guidance and direction on how to form coalitions and how to become advocates for the unique needs of children in all aspects of emergency management. "


-
Fonti:

11 settembre 2001
"3. OPERATION VIGILANT GUARDIAN: This exercise simulated hijacked planes in the north eastern sector. Lt. Col. Dawne Deskins, NORAD unit's airborne control and warning officer, was overseeing the exercise. At 8:40am she took a call from Boston Center which said it had a hijacked airliner. Her first words, as quoted by Newhouse News Service were, "It must be part of the exercise".
http://en.wikipedia.org/wiki/Global_Guardian

7 luglio 2005
"I rapporti iniziali sugli accaduti del 7 luglio includono informazioni su esercitazioni antiterrorismo operate dalla società Visor Consulting che erano in atto in quello stesso giorno. Per quella che appare come una rarissima coincidenza, nelle stesse ore dell'attentato, la compagnia Visor Consultants, in collaborazione con altri enti, stava conducendo un'esercitazione antiterrorismo basata su uno scenario terroristico molto simile a ciò che è realmente accaduto, secondo l'addetto della stessa Visor Consulting Peter Power. Questi, in un'intervista radiofonica con BBC Live Five, dichiarò:[2]

Oggi stavamo conducendo un'esercitazione per una compagnia - teniamo in mente che io appartengo al settore privato - e stavamo tutti giù in città - 1000 persone coinvolte in tutta l'organizzazione - con la squadra anti-crisi. E la cosa più strana era che era basata su uno scenario di attacchi simultanei a una stazione della metropolitana e della mainline. Quindi abbiamo dovuto passare d'un tratto, nell'esercitazione, dalla finzione alla realtà.

BBC Radio - C'erano esercitazioni il giorno delle bombe di Londra, il 7/07/05:[3]
POWER: Alle nove e mezza stamani stavamo conducendo un'esercitazione per una compagnia di oltre un migliaio di persone a Londra, basata su bombe simultanee che esplodevano precisamente nelle stazioni della metropolitana dove erano esplose stamani, per cui ancora adesso ho la pelle d'oca."
http://it.wikipedia.org/wiki/Attentati_del_7_luglio_2005_a_Londra

22 luglio 2011
"Tutti gli agenti delle squadre d’emergenza che intervennero presso i quartieri governativi dopo l’esplosione dell’autobomba e che più tardi sbarcarono ad Utoya per arrestare Anders Behring Breivik, in quella stessa giornata e nei giorni precedenti avevano partecipato ad un addestramento che contemplava uno scenario estremamente simile."
http://www.aftenposten.no/nyheter/iriks/article4208952.ece

14 dicembre 2012
http://www.ct.gov/demhs/ical/eventDetail_page.asp?date_ID=CAC9C6C9CD83CDC9C7

trotzkij
Inviato: 16/4/2013 11:16  Aggiornato: 16/4/2013 11:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Bombe a Boston

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Maksi
Inviato: 16/4/2013 11:32  Aggiornato: 16/4/2013 11:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Bombe a Boston
Quello che mi fa pensare e' questo:

- lo/gli attentatore/i non volevano provocare "troppe" vittime
- non c'e' ancora una rivendicazione e nemmeno le autorita' hanno sbattuto il "mostro" in prima pagina

O e' un messaggio per far capire qualcosa a qualcuno, o un avvertimento generale, o un intento per destabilizzare l'ordine e portare a maggiori piani di "sicurezza" delle autorita', o un test per operazioni future.

Per adesso non c'entra una motivazione politica di qualche gruppo, ma se ci fosse io azzarderei che saranno accusati i gruppi separatisti anti-governativi. Il governo vuole disarmarli. Forse saro' smentito, ma non credo che il terrorismo arabo abbia piu' molto risalto nell'opinione pubblica... insomma non ci credono piu'.

temponauta
Inviato: 16/4/2013 11:53  Aggiornato: 16/4/2013 11:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/4/2010
Da:
Inviati: 2040
 Re: Bombe a Boston
Le bombe esplose a Boston erano assolutamente sofisticate, in quanto in grado di colpire non oltrepassando l'altezza media del bacino di una persona.
Probabilmente caricate con bulloni o lastrine di metallo, queste sono state eiettate a "alzo zero", ovvero con traiettoria tesa e bassa.
Questo spiega le tante ferite alle gambe (con amputazioni) e la morte di un bambino, non sufficientemente alto per lasciare solo le gambe sulla linea di fuoco.
Di fatto gli autori dell'attentato volevano una gambizzazione di massa.
Il significato o lo scopo?
Boh!
Mi viene in mente solo che qualche veterano schizzato munito di protesi per aver perso braccia o gambe in Irak o Afghanistan, magari abbandonato al suo destino dalle autorità e dalla società, abbia voluto "condividere" con la nazione il suo "privilegio".

part_time
Inviato: 16/4/2013 11:53  Aggiornato: 16/4/2013 19:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Tutto da verificare.......

Link immagine senza censura per i "meno impressionabili"....

MENO IMPRESSIONABILI......

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
InFlames
Inviato: 16/4/2013 12:18  Aggiornato: 16/4/2013 12:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Bombe a Boston
Tanto fumo e poco arrosto. Se devi fare il botto lo fai bello grosso e che se ne porti dietro il più possibile. pensare che sia colpa dei terroristi è follia

Tutto sarà rivelato
invisibile
Inviato: 16/4/2013 12:47  Aggiornato: 16/4/2013 12:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Bombe a Boston
Calvero

Citazione:
Qualcuno sa di qualche terrorista vero che sappia piazzare l'amore nei posti giusti quanto questi stronzi sanno piazzare le bombe nei posti sbagliati?

Magari si potesse...
Ma quando il male avanza il bene non può che ritirarsi. Il bene può diffondersi solo se il male si ritira. Il bene non può attaccare il male. Per quello é nostra responsabilità rinunciare al male per far si che il bene possa diffondersi.
Comunque io credo che il male abbia finalmente paura. Si sta rendendo conto che sta perdendo, che le persone iniziano a voltargli le spalle e reagisce nell'unico modo che conosce. Violenza. L'aumento della violenza manifesta é un segno inequivocabile.
Questi episodi che sembrano senza senso, devono sembrare senza senso per cercare di rimettere a cuccia, con la paura irrazionale, coloro che gli stanno sfuggendo di mano. E' un segno di debolezza, del fatto che sta esaurendo le armi di cui dispone.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
cocis
Inviato: 16/4/2013 12:56  Aggiornato: 16/4/2013 12:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Bombe a Boston
crisi ?? quale crisi ???


Usa/Boston: Casabianca, 'e' azione terroristica', nuove misure intorno al Pentagono


cocis
Inviato: 16/4/2013 13:16  Aggiornato: 16/4/2013 13:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Bombe a Boston
Iran, terremoto magnitudo 8 gradi.
Scossa avvertita in Qatar, India e Pakistan


hendrix
Inviato: 16/4/2013 13:22  Aggiornato: 16/4/2013 13:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Bombe a Boston
Blondet segue la pista della recentissima speculazione al ribasso dell'oro ( -15% negli ultimi giorni e - 30% dal massimo storico del settembre 2011 )

Perché l’oro è crollato? E prima di Boston?
Esiste una relazione fra la speculazione al ribasso sull’oro – un crollo pilotato iniziato il 12 aprile – e il mega-attentato di Boston, come fu per l'11 settembre con le linee aeree coinvolte nel disastro?
Due bombe finanziarie fatte scoppiare una dietro l’altra. Le bombe di Boston seguiranno la stessa procedura.
In un caso e nell’altro, lo scopo è scatenare il panico.

yarebon
Inviato: 16/4/2013 13:24  Aggiornato: 16/4/2013 13:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
I due clip del secondo video dei Griffin sono stati montati assieme dall'autore del filmato di YouTube. Pare non c'entrino nulla uno con l'altro


Ho controllato è fanno parte della stessa puntata, sono state montate insieme per includere le due scene, ma non è un fake

RiccardoM
Inviato: 16/4/2013 13:27  Aggiornato: 16/4/2013 13:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Bombe a Boston
Bombe confezionate con polvere da sparo!! Ma non e' proprio di questi giorni la campagna contro la libera vendita di fucili automatici ed armi di genere militare??

Sappiamo come la FEMA abbia approntato campi di detenzione ed acquistato bare di plastica in quantita' apocalittiche. Sappiamo come la crisi stia picchiando duro anche negli States .. e' logico che il governo federale sia preoccupato per possibili rivolte popolari che potrebbero sfociare in una specie di guerra civile, le molte esercitazioni militari svolte negli ultimi anni che suggeriscono scenari di guerriglia urbana su modelli di citta' "evolute" come quelle americane lo dimostrano (come il recente smodato acquisto di munizioni della guardia nazionale).

Bene, dato questo scenario, impedire nuove vendite di armi particolarmente efficaci e' importante, ma nella stessa ottica sarebbe MOLTO piu' importante limitare gli approvvigionamenti di munizioni complete, bossoli, detonatori, ogive e POLVERE da sparo. Perche' per il riottoso non e' poi cosi' fondamentale avere l'ultimo modello di fucile d'assalto infatti anche un buon fucile da caccia in 308 win (ma anche un 30-06 o un 45-70) fa comunque la sua porca figura.. come la fa anche un cal. 12.

Importante e' avere munizioni pronte e materiali per confezionarsele in quantita'. Infatti non e' che nel mezzo di una battaglia puoi alzare la mano e chiedere il permesso di andare al caccia e pesca piu' vicino per ricaricare!!

Adesso potranno iniziare a chiudere i rubinetti sulle quantita' di munizioni e polvere detenibili ed acquistabili legalmente, del resto con la polvere da sparo "ci si fanno le bombe" ... la materia dovra' quindi essere regolamentata al ribasso.


Sertes
Inviato: 16/4/2013 13:37  Aggiornato: 16/4/2013 13:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
Part_time, togli quell'immagine di merda dalla home.

Se proprio devi metti un link, non che siamo tutti obbligati a vedere il tuo schifo

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
9000aleap
Inviato: 16/4/2013 13:41  Aggiornato: 16/4/2013 13:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/2/2013
Da: Marche
Inviati: 47
 Re: Bombe a Boston
L'idea che mi sono fatto io è:
Proprio perchè è un attentato organizzato male (2 bombe su 5 sono esplose) e il bilancio vittime non è certo quello dell' 9/11, può essere davvero fatto da qualche solitario o comunque uno sparuto gruppo (magari di matrice islamica...).

Poi certo, dagli USA ci si aspetta di tutto....

"Fidarci di voi? Mai. Non gradite ne pace ne guerra. La guerra vi terrorizza, la pace vi rende insolenti. Chi si fida di voi invece di trovarvi leoni vi trova lepri. Invece di volpi, oche. Chi merita onore, ha il vostro odio." [Caio Marzio Coriolano]
Red_Max
Inviato: 16/4/2013 13:58  Aggiornato: 16/4/2013 13:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Bombe a Boston
Fatemi capire, una delle bombe era dentro al negozio o i vetri che si vedono provengono dall'alto?

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
almarro
Inviato: 16/4/2013 14:03  Aggiornato: 16/4/2013 19:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/4/2013
Da:
Inviati: 70
 Re: Bombe a Boston
RIMOSSO

M.M.

le incitazioni alla violenza portano direttamente all'espulsione.

temponauta
Inviato: 16/4/2013 14:13  Aggiornato: 16/4/2013 14:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/4/2010
Da:
Inviati: 2040
 Re: Bombe a Boston
Citazione:

Iran, terremoto magnitudo 8 gradi.
Scossa avvertita in Qatar, India e Pakistan


Della serie: non si sa se sono stati gli iraniani, ma un bel colpo di cannone Haarp non si nega a nessuno.

toussaint
Inviato: 16/4/2013 14:24  Aggiornato: 16/4/2013 14:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
stavolta ho delle sensazioni particolari.
per me daranno la colpa alle Milizie interne.
ci sono vari indizi, innanzitutto non è più utile indicare Al Qaeda perchè in questo momento i qaedisti stanno combattendo contro Assad per cui non avrebbe senso utilizzarli per dare la colpa alla Siria come anche all'Iran che è il più stretto alleato di Assad.
dovrebbero dunque inventarsi un coinvolgimento diretto di agenti siriani e/o iraniani, cosa non proprio facile.
poi certi appelli che ho sentito a "guardare in tutte le direzioni" dai vari esperti militari nostrani che sono notoriamente collegati con i servizi segreti USA, il fatto che sia stato fermato un arabo che però è sicuramente una vittima dell'esplosione essendo rimasto ustionato e visto che gli ordigni sono stati comandati a distanza.
la cosa interessante, però, è che tale fermo è stato operato presumibilmente dai poliziotti in servizio nell'area e che invece l'FBI ha prontamente smentito il collegamento del tizio con l'attentato.
secondo me, vogliono dare una stretta interna ad ogni tipo di opposizione e anche il giorno e il luogo prescelto, Boston e il Patriot's Day, secondo me vuole far cadere i sospetti sulle Milizie che si rifanno agli ideali originari dei Patrioti americani e della Costituzione e che accusano il Governo federale di aver tradito questi principi.
stiamo a vedere, ma questa è la mia impressione.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Nuit
Inviato: 16/4/2013 14:29  Aggiornato: 16/4/2013 14:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Bombe a Boston
Non so se la notizia sia vera, ma i media mainstream segnalano che si stava per svolgere una esercitazione con esplosioni controllate lo stesso giorno! Un classico!

“Continuavano ad annunciare dall’altoparlante che era solo una esercitazione e non c’era nulla di cui preoccuparsi,” ha affermato il Coach Ali Stevenson a Local 15. “Sembrava che ci fosse una sorta di minaccia, ma continuavano a dirci che era solo una esercitazione.”

..aggiunge infine che è stato in altre maratone, ma non ha mai visto un tale livello di sicurezza con poliziotti sui tetti.

http://www.local15tv.com/mostpopular/story/UM-Coach-Bomb-Sniffing-Dogs-Spotters-on-Roofs/BrirjAzFPUKKN8z6eSDJEA.cspx

Stampede
Inviato: 16/4/2013 14:31  Aggiornato: 16/4/2013 14:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/11/2006
Da:
Inviati: 53
 Iran: violenta scossa di terremoto. Tremano anche India e Golfo Persico
Per caso l'Iran è sotto attacco HAARP ? E' da settimane che si susseguono scosse di terremoto...

http://www.corriere.it/esteri/13_aprile_16/iran-terremoto-violento-vicino-confine-pakistan_b3cc80bc-a685-11e2-bce2-5ecd696f115c.shtml

part_time
Inviato: 16/4/2013 14:46  Aggiornato: 16/4/2013 14:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
"Part_time, togli quell'immagine di merda dalla home.

Se proprio devi metti un link, non che siamo tutti obbligati a vedere il tuo schifo"

Intanto lo schifo non è mio....


Poi dipende sempre dal punto di vista nel complesso dell'insieme: se tutta la storia riportata nell'immagine fosse veramente vera....allora trattasi solo di un arto fatto con lattice e protesi varie.....quindi niente di più scandaloso della labbra della Morich o della Marini....

Comunque posso capire che magari qualcuno sia più impressionabile di altri...e di questo faccio mea culpa.....

In ogni modo c'è modo e modo per comunicare....senza essere offensivi e maleducati.....un pm bastava!

Buona giornata Sertes

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
Piramis
Inviato: 16/4/2013 15:05  Aggiornato: 16/4/2013 15:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/3/2013
Da: abito questo involucro
Inviati: 223
 Re: Bombe a Boston
C'è, per caso, qualche leggina che dorme in parlamento, per dare un altro giro di vite alla privacy?
Qualcosa che necessitava di una spintina?
Che so, qualcosa per giustificare una scansione della retina a chiunque passi sotto una cam o accedere alle manifestazioni solo muniti di Rfid? roba del genere?
Sono futurparanoico?

Hakuna Matata
mangog
Inviato: 16/4/2013 15:46  Aggiornato: 16/4/2013 21:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Bombe a Boston
RIMOSSO

(avevo già rimosso il post di Almarro).

M.M.

hendrix
Inviato: 16/4/2013 15:51  Aggiornato: 16/4/2013 15:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Bombe a Boston
Io continuo a seguire la pista delle speculazioni sull'oro. Ho trovato questo da Cobraf:

Coincidenza Quasi Impossibile

Il crollo dell'Oro e dell'Argento degli ultimi giorni è artificiale, pilotato e orchestrato.
Basta a provarlo che abbia coinciso con l'unico attentato terroristico avvenuto negli Stati Uniti dall'11 settembre.
Una coincidenza del genere non può essere casuale o meglio non lo è statisticamente: il più grande crollo dell'Oro mai avvenuto, in una sola giornata, dell'Oro dal 1983 (degli ultimi 30 anni) e il più grave attentato terroristico in America dall' 11 settembre 2001 NON CAPITANO NELLO STESSO GIORNO PER CASO.

Questo crollo non ha riscontro nel mercato fisico dei metalli, non ha giustificazione, anche vaga nelle notizie economiche addotte (vendita di oro di Cipro, possibilità che la FED termini l'Alleggerimento Quantitativo...), è chiaramente spinto da Goldman Sachs, Merril Lynch (Bank of America), JP Morgan e Soros e si inserisce nella strategia emersa da due mesi in qua di confisca dei depositi.

( Nota mia )
Goldman Sachs chiude il primo trimestre con 2,26 miliardi di utile, sopra le attese.

... In questo sito non crediamo alla coincidenze casuali, perlomeno quando violano le leggi delle statistica. Prendi la formula della distribuzione statistica di Poisson per calcolare qual'è la probabilità che due eventi che accadono in media 3 volte nell'arco di una vita umana possano capitare LO STESSO GIORNO

Hai:
1) un attentato terroristico in U.S.A. che causa più di dieci vittime morti e centinaia di feriti che che in media in America nel dopoguerra è accaduto solo 3 volte, nel 1994 a Okhlaoma City, nel 2001 l'11 settembre e oggi, 16 aprile 2013
2) un crollo dell'Oro, uno dei più importanti mercati del mondo, del 9% in un solo giorno, che è accaduto solo nel 1983 e oggi

Non ho tempo di fare il calcolo esatto, ma la formula per il calcolo è:
Probabilità = Exp(-L)*L Exp (k/k!)
P è la probabilità
k = è il numero di volte che un evento occorre
L = Lambda X T
Lambda= l'accadimento per unità di tempo
t= l'intervallo di tempo in cui l'evento K capita

approssimativamente, usando la formula della probabilità di Poisson dovrebbe venire qualcosa come che la probabilità che questi due eventi accadano nelle stesso giorno è una 1 su alcuni milioni.

ProphetOne
Inviato: 16/4/2013 17:06  Aggiornato: 16/4/2013 17:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/6/2006
Da: Pianeta Nibiru
Inviati: 79
 Re: Bombe a Boston
Cazzaro mode ON (e mi scuso con le vittime)

Fermi, ho capito tutto!!
Basta collegare alcuni elementi:

1. Attentati sicuramente ben organizzati, ma con bombe poco potenti per fare poche vittime: viene da pensare ad attentatori dotati di forte senso di colpa, ossia tipicamente cattolici.

2. Per ora le autorità non si sbilanciano: nessun riferimento ufficiale al terrorismo o agli autori del gesto: nessuno è sospettato. Ma, di conseguenza, nessuno è escluso.

3. In un paese colonizzato dagli USA sta per essere eletto un nuovo presidente della repubblica. Nessuno per ora sa chi sarà, ma c'è il forte sospetto che penzolerà pericolosamente verso (un partito che sostiene essere di) sinistra.

Ergo:

Se ci azzardiamo ad eleggere un presidente sgradito ai padroni, ci incolpano degli attentati e radono al suolo il belpaese.
Questo riduce a zero le possibilità di avere un bresidende gomblottista come Imposimato.

Ho vinto quaccheccosa?

Cazzaro mode OFF

Scusate, non sono riuscito a trattenermi...

Aironeblu
Inviato: 16/4/2013 18:09  Aggiornato: 16/4/2013 18:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Bombe a Boston
@Hendrix:
Il collegamento che hai riportato è tanto interessante quanto verosimile, considerando che il crollo dell'oro è stato causato intenzionalmente da una gigantesca operazione con cui Merryl Linch venerdì ha venduto improvvisamente 4 milioni di once di oro (in titoli, non fisico), provocando una svalitazione del 15%, mentre Mario Draghi proprio in questa settimana sta concretizzando i piani di confisca dell'oro europeo, a partire da quello di Cipro.
Finito il saccheggio l'oro sarà libero di risalire: in pratica, carta straccia in cambio di oro a prezzi stracciati, mentre nei giornali si discute delle piccole esplosioni nelle strade dell'Impero.
Per chi ha qualche risparmio, è il momento perfetto per comprare oro: si fa un ottimo investimento, e si impedisce ai globalisti di saccheggiarlo.

Fabrizio70
Inviato: 16/4/2013 18:10  Aggiornato: 16/4/2013 18:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
Ti chiedo di fidarti della mia affermazione, in Italia e' normale procedura.


Peccato che hai scelto la persona sbagliata.....



Immagino che per la maratona di Siracusa (96 arrivati) sia la stessa cosa...

http://www.marathonworld.it/classifica-arrivati-partecipanti-maratone-italia-2012.html

Citazione:
Poi che queste bonifiche siano efficaci o no dipende molto dalle circostanze e dai mezzi utilizzati.


Le bonifiche sono inutili se poi permetti l'accesso senza controlli accurati , tra parentesi questa è la partenza della stracittadina di Roma , 50.000 persone di media


http://youtu.be/sKgrW5FEHBY

Farebbe molti più morti e feriti qualche petardo tipo pread con colpi di scacciacani al momento dell'ammassamento...

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
ELFLACO
Inviato: 16/4/2013 18:30  Aggiornato: 16/4/2013 18:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Bombe a Boston
Secondo me non volevano fare troppi morti o sono dei cazzari da due soldi!!

Staremo a vedere .

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
liberta11
Inviato: 16/4/2013 18:43  Aggiornato: 16/4/2013 18:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Se avessero voluto fare più morti avrebbero piazzato 4-5 bombe (come a Madrid o a Londra).

E' chiaro che qui si voleva uccidere, ma senza arrivare ai livelli di Madrid, Londra o New York.

Che poi, è qualcosa che non capirò mai: "Volevano uccidere, ma senza fare molti morti".

Redazione
Inviato: 16/4/2013 19:05  Aggiornato: 16/4/2013 19:05
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Bombe a Boston
ALMARRO: le incitazioni alla violenza portano direttamente all'espulsione. Ricordalo, in futuro.

Maksi
Inviato: 16/4/2013 19:26  Aggiornato: 16/4/2013 19:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Bombe a Boston
Family Guy (I Griffin) nella puntata del 17 Marzo 2013

O concidenza.
O sincronismo.
O messaggi in codice per avvertire dei piani chi di dovere.
O ordini post-ipnotici a dei candidati manchuriani mentalmente controllati.

liberta11
Inviato: 16/4/2013 19:29  Aggiornato: 16/4/2013 19:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
@Maksi

Bah, ci credo poco. Family Guy da sempre mostra immagini di violenza a deficenza a livelli esagerati.
E in centinaia o più episodi la coincidenza può scapparci.

Non dimentichiamoci mai di un episodio dei Simpson (esilarante), svariati anni prima dell' 11 Settembre:


ambra
Inviato: 16/4/2013 19:32  Aggiornato: 16/4/2013 19:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2006
Da: cagliari
Inviati: 246
 Re: Bombe a Boston
Quando ho sentito la notizia la prima cosa che mi e' venuta in mente e' la campagna che sta facendo Obama contro il possesso delle armi. Giusto ieri la mamma di un bambino morto nella strage della scuola di Newtown faceva un appello perche' non si consenta piu' di portare armi. Forse sbaglio ma la mia impressione e' che questa volta un po' di opinione pubblica si stesse muovendo. Ora, come sempre in queste circostanze, la gente spaventata sentira' l'esigenza di difendersi, e non sara' ben disposta a lasciare le armi. Anche la scelta di Boston , che non e' certo una tipica cittadina rurale americana, e dove forse la campagna di Obama poteva fare presa, non mi pare casuale.

ambra
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Saludi e Trigu!
Jurij
Inviato: 16/4/2013 19:33  Aggiornato: 16/4/2013 19:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Bombe a Boston
Pentole a pressione con chiodi dentro ... ho come l'impressione di potermi già immaginare il tipo di attentatore/i.

Se tanto mi da tanto dovrebbero uscire fuori dei profili piuttosto sgangherati.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
toussaint
Inviato: 16/4/2013 19:45  Aggiornato: 16/4/2013 19:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
la puntata dei griffin mi puzza moltissimo e ricorda appunto vari episodi dei simpson alquanto inquietanti.
il fatto che la trama non sia eguale è ovviamente perchè altrimenti sarebbe clamoroso, però non può essere una coincidenza la strage alla maratona contemporaneamente nella stessa puntata in cui si vedono due esplosioni comandate col cellulare e con l'intervallo praticamernte identico a quello reale dell'altro giorno.
secondo me, queste serie sono usate per lanciare messaggi, anche magari avvertimenti per chi potrebbe scongiurare la cosa all'interno della cabala, senza mettere in pericolo lo status quo.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
davlak
Inviato: 16/4/2013 19:56  Aggiornato: 16/4/2013 19:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: Bombe a Boston
scusate, fatemi capire per favore.
le puntate dei Family Guy sono effettivamente due ?
comunque a parte questo, il video col personaggio che usa il cell. per fare due esplosioni con la stessa sequenza di quelle della maratona, è davvero inquietante.
ma come diavolo si può spiegare?

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
toussaint
Inviato: 16/4/2013 19:59  Aggiornato: 16/4/2013 19:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
nel link youtube, cosa confermata da un mio giro in rete, si fa riferimento a "two clips, same episode", ossia due diversi spezzoni (la strage alla maratona con l'auto e le esplosioni col cellulare con un boato incredibilmente simile a quello reale, bisognerebbe ascoltare la puntata perchè se il boato è autentico è incredibile), stessa puntata.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Maksi
Inviato: 16/4/2013 20:02  Aggiornato: 16/4/2013 20:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Bombe a Boston
@liberta11

Io su queste cose ho smesso tanto tempo fa di essere troppo superficiale.
La dote medianica di certi film, telefilm, pubblicita', video-clip strettamente Hollywoodiani mi fa capire che il ruolo dei media sia proprio quello dei medium per connettere la sfera esoterica di un certo mondo astrale a quello mondano. I cabalisti vogliono portare all'unione di questi due mondi per dirigerne entrambi.

toussaint
Inviato: 16/4/2013 20:07  Aggiornato: 16/4/2013 20:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
maksi, io ho una spiegazione meno esoterica ma altrettanto complottista.
del resto, vi ricordate "I tre giorni del condor"?
lì i messaggi della INNER CIA erano nei libri, oggi avranno cambiato media, sono passati pure 40 anni.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Maksi
Inviato: 16/4/2013 20:11  Aggiornato: 16/4/2013 20:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Bombe a Boston
Un'altra cosa...

Il 15 Aprile e' l'anniversario dell'affondamento del Titanica e di un'altra tragedia sportiva: il 15 Aprile del 1989 muoiono schiacciate allo stadio Hillsborough 96 persone. La partita si giocava tra il Liverpool e Nottingham Forest.
Il 15 Aprile nasce Leonardo da Vinci...

....solo informazioni comunque.

toussaint
Inviato: 16/4/2013 20:15  Aggiornato: 16/4/2013 20:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
maksi, per me è più importante il riferimento al Patriot's Day.
serve da una parte per accusare le Milizie, dall'altra è un messaggio simbolico che vuol dire "bombardiamo l'indipendenza americana".
perchè, ricordiamolo, il NWO significa la fine definitiva della sovranità nazionale ANCHE per gli americani.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Maksi
Inviato: 16/4/2013 20:16  Aggiornato: 16/4/2013 20:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
maksi, io ho una spiegazione meno esoterica ma altrettanto complottista.
del resto, vi ricordate "I tre giorni del condor"?
lì i messaggi della INNER CIA erano nei libri, oggi avranno cambiato media, sono passati pure 40 anni.

Si c'e' anche questo... infatti l'ho dato fra le ipotesi.
Ma non penso che sia l'unica ragione... c'e' qualcosa di molto piu' inquietante ed "oltre".

Maksi
Inviato: 16/4/2013 20:20  Aggiornato: 16/4/2013 20:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
maksi, per me è più importante il riferimento al Patriot's Day.
serve da una parte per accusare le Milizie, dall'altra è un messaggio simbolico che vuol dire "bombardiamo l'indipendenza americana".
perchè, ricordiamolo, il NWO significa la fine definitiva della sovranità nazionale ANCHE per gli americani.

Vero anche questo... e pure l'ho dato fra le ragioni della prossima lotta al "terrorismo" interno che sconquassera' l'america.

Truth79
Inviato: 16/4/2013 20:21  Aggiornato: 16/4/2013 20:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 244
 Re: Bombe a Boston
Per il caso dei Simpson penso a pura coincidenza,per i Griffin potrebbe anche esserci stata una qualche ispirazione magari...Mi preoccupa di più la storia delle esercitazioni,abbastanza inquietante...Le bombe avrebbero potuto fare molti più morti esattamente come l'11 settembre i due aerei nelle torri in un altro orario...

Di tutte le cose sicure,la piú certa è il dubbio.
toussaint
Inviato: 16/4/2013 20:21  Aggiornato: 16/4/2013 20:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
comunque, ne stanno accadendo di cose strane.
prima i terremoti geopolitici, in corea qualche giorno fa e in iran oggi, poi stanotte una immensa palla di fuoco sopra il cielo dell'andalusia, versione ufficiale un meteorite, ma ultimamente non sono un pò troppe queste palle di fuoco?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Kenshiro
Inviato: 16/4/2013 20:32  Aggiornato: 16/4/2013 20:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: Bombe a Boston
Mah...
sarà che a forza di complotti siamo diventati un tantino sospettosi?

Ora,non vorrei dire,ma non è che proprio tutti gli attentati negli Usa debbano per forza avere una regia dall'alto..

Potrebbe anche esserci di tanto in tanto qualche pazzo che si diverte con gli esplosivi.

Comunque staremo a vedere. Per ora solo dubbi e strane coincidenze...

Mondo marcio!!!
Nihander
Inviato: 16/4/2013 20:40  Aggiornato: 16/4/2013 20:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2012
Da:
Inviati: 266
 Re: Bombe a Boston
Perdonate la mia banalità.

Premesso che non credo alla storia delle carte degli Illuminati, vedendo quella carta mi è venuta in mente una cosa. Quella è una carta supporto, ovvero serve a supportare un'altra azione.

E se fosse stato solo un diversivo per distogliere l'attenzione da qualcos'altro?

maxi75vr
Inviato: 16/4/2013 21:15  Aggiornato: 16/4/2013 21:21
So tutto
Iscritto: 4/8/2008
Da: Santa Lussia
Inviati: 20
 Re: Bombe a Boston
Salve a tutti è la seconda volta che scrivo ma che seguo il sito credo da quando è nato..
ad ogni modo per dire la miam già che non abbiano trovato passaporti, documenti, video, di islamici è già qualcosa per non parlare di terrorismo.

Credi che centri molto a mio parere sulla questione delle armi, quindi lo considero più un terrorismo interno, come da noi negli anno settanta.

massi
liberta11
Inviato: 16/4/2013 21:53  Aggiornato: 16/4/2013 21:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
@toussaint

Credo che tu abbia centrato il punto. Come detto, credo poco al fatto che i Simpson o i Griffin ci raccontino anni prima la storia dell'umanità.
Se parliamo di fonte di ispirazione, si, quello può essere... ma non altro.

Che poi alcuni messaggi GENERICI sulla nostra società o altro, possano essere messi in cartoni animati e film, bhè, non lo scopriamo oggi.

Però a volte le coincidenze ci sono, esattamente come i complotti.

Il problema di molti debunkers e complottisti è che spesso O NON VEDONO mai nulla di strano, OPPURE vedono complotti ovunque.

La verità, spesso, è nel mezzo.

silverado
Inviato: 16/4/2013 22:36  Aggiornato: 16/4/2013 22:36
So tutto
Iscritto: 21/10/2011
Da:
Inviati: 30
 Re: Bombe a Boston
Strano
Non ho visto i tiggì ...ma sui siti di informazione mainstream la notizia sembra già scalata al secondo o terzo posto .
Gli Americani stessi sono estremamente cauti nell'additare i responsabili, Obama per primo . E capirai....con solo tre morti non puoi andare a bombardare l'Iran .
Ho la sensazione che qualche cosa sia andato storto...e i morti dovevano essere ben di più .
Interessante la coincidenza dell'oro .
Ancora più interessanti i 2 terremoti che hanno colpito l'Iran nel giro di una settimana, il secondo dei quali è il più forte degli ultimi 40 anni .
Che rilevanza avrebbe avuto nei media internazionali un terremoto di 7,8 gradi richter se non ci fosse stato l'attentato di boston ? Che rilevanza ha in questo momento ?
Sul sito di repubblica è la 6° notizia, più giù di boston ovviamente, ma anche più giù della gabanelli al quirinale, degli ammortizzatori sociali, di beppe grillo .
Insomma sono indeciso fra :
1) attentato stile 11 settembre per andare a bombardare l'iran andato male
2) attentato sensazionalista per coprire i terremoti artificali + chissà cos'altro

Silverado

dr_julius
Inviato: 16/4/2013 22:42  Aggiornato: 16/4/2013 22:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Bombe a Boston
Stando a quel che so ORA, ho avuto poco tempo per "scavare" nelle stravaganze che immagino stiano circolando, questo fatto mi ricorda un po' la storia dell'attentato alla scuola (in Italia).

Sentivo alla radio che l'FBI avrebbe chiesto la collaborazione di chiunque possegga foto o video amatoriali dell'esplosione. Se è una false flag, l'occasione per definire lo scenario è questa.

Stavolta non ho quelle strane sensazioni come a Oslo, Londra, Madrid...

...

...

Naturalmente non si possono escludere disegni in più tappe, e allora la suspence farebbe parte della sceneggiatura, ma mi pare prematuro.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Vmagic
Inviato: 16/4/2013 22:47  Aggiornato: 16/4/2013 23:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2012
Da:
Inviati: 135
 Re: Bombe a Boston
L'immagine parla da da sola..

Mentre camminavano conversando, ecco un carro di fuoco e cavalli di fuoco si interposero fra loro due. Elia salì nel turbine verso il cielo.

Chariots=turbine


http://www.vanesmagic.com/spiegazione.jpg
----------------------------------------------------------
edit.
fai attenzione l'immagine allargava la pagina
-----------------------------------------------------------

Vmagic
Inviato: 16/4/2013 22:49  Aggiornato: 16/4/2013 22:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2012
Da:
Inviati: 135
 Re: Bombe a Boston
p.s. "chariots=turbine" errore di copia incolla... sorry

liberta11
Inviato: 16/4/2013 22:52  Aggiornato: 16/4/2013 22:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Boston: ipotesi bomba contro governatore

16 Aprile 2013 22:25 ESTERI

(ANSA) - WASHINGTON - Spunta l'ipotetica pista di un attentato a sfondo politico a Boston: dal luogo del ritrovamento del comando, si pensa che la bomba sia stata posta proprio dove era seduto il governatore del Massachusetts poco prima dello scoppio. Lo scrive il Boston Globe. Deval Laurdine Patrick, classe 1956, e' un democratico, attivista dei diritti civili ed è afroamericano. Nato e allevato a Chicago, da una mamma single, la sua biografia ricorda molto quella di Barack Obama.

Nuit
Inviato: 16/4/2013 23:00  Aggiornato: 16/4/2013 23:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Bombe a Boston
Ai partecipanti della gara è stato detto più volte di non preoccuparsi poichè si stava svolgendo una “esercitazione”.

In quasi ogni grande attacco terroristico dal 9/11, dagli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Spagna, il governo aveva in programma, lo stesso giorno, “esercitazioni” le quali, stranamente, corrispondevano precisamente, agli eventi realmente accaduti.

Il commissario di polizia di Boston, Edward Davis, ha anche dichiarato che le autorità non erano a conoscenza di minacce specifiche alla maratona, il che significa che non possedevano alcuna base per presumere che si sarebbe verificato un attentato dinamitardo:

http://news.yahoo.com/blogs/lookout/dozens-people-injured-explosion-boston-marathon-190955311.html

cocis
Inviato: 16/4/2013 23:49  Aggiornato: 16/4/2013 23:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Bombe a Boston
la versione delle bombe fatte col le pentole a pressione ha superato quella delle mutande esplosive

Huntercrow
Inviato: 17/4/2013 0:14  Aggiornato: 17/4/2013 0:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/10/2006
Da:
Inviati: 38
 Re: Bombe a Boston

Huntercrow
Inviato: 17/4/2013 0:23  Aggiornato: 17/4/2013 0:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/10/2006
Da:
Inviati: 38
 Re: Bombe a Boston
Ora parlano di veleno di ricino in alcune missive al senato USA. Googlo veleno ricino e... http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/articoli/1018443/al-qaeda-veleno-da-pianta-ricino.shtml

Redazione
Inviato: 17/4/2013 0:45  Aggiornato: 17/4/2013 0:46
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Bombe a Boston
NUIT: "Ai partecipanti della gara è stato detto più volte di non preoccuparsi poichè si stava svolgendo una “esercitazione”. "

Mi trovi/trovate qualche fonte per questa presunta esercitazione?

Ne ho letto da più parti, ma nessuno cita le fonti.

Grazie.

Huntercrow
Inviato: 17/4/2013 0:53  Aggiornato: 17/4/2013 0:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/10/2006
Da:
Inviati: 38
 Re: Bombe a Boston

almarro
Inviato: 17/4/2013 1:03  Aggiornato: 17/4/2013 1:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/4/2013
Da:
Inviati: 70
 Re: Bombe a Boston
Messaggio recepito Massimo,chiedo scusa,

Comunque,quando un normale attentato come il piazzamento di un paio di bombe e poche vittime avviene nel mondo occidentale sviluppato e "potente",ne parlano ovunque in tutte le tv internazionali,quasi in tutto il mondo,e qua noi facciamo 3000 ipotesi complottiste,ci si scervella a controllare le carte degli illuminati e addirittura i cartoni animati.Gli diamo importanza perchè LORO vogliono che gliela diamo.Il complottismo è parte integrante del sistema,siamo noi che addirittura diamo più importanza a certi fatti rispetto a quanto farebbe la gente "ignorante"(ma di complottismo si può parlare in questo caso?no,in quanto credo sia antagonista a una qualsiasi versione ufficiale,che per ora non c'è)

Pensate che disfatta per gli organizzatori di questo teatrino, vederselo completamente vuoto.




Quando gli attentati li fanno per esempio in Siria o in altre zone non occidentali non sviluppate e ammazzano anche molta pìù gente che magari stava lavorando invece di "cazzeggiare" a una maratona non frega a nessuno,sono nati morti di fame e moriranno chissenefrega,quindi è anche inutile starci a complottare sopra,non è interessante,i media tergiversano

Aprite gli occhi,siamo controllati.Basta a essere idioti

Pace

Tarmac
Inviato: 17/4/2013 1:24  Aggiornato: 17/4/2013 1:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/2/2013
Da:
Inviati: 119
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
Immagino che per la maratona di Siracusa (96 arrivati) sia la stessa cosa...

Le bonifiche sono inutili se poi permetti l'accesso senza controlli accurati , tra parentesi questa è la partenza della stracittadina di Roma , 50.000 persone di media.



Ma anche no.
Si parla ovviamente di eventi di una certa portata e attenzione sociale, mica le fiere dei ciccioli o le corse coi sacchi.

Non ti posto la foto dove lavoro in parte perche' non voglio ed in parte perche' non posso, ma sarebbe esplicativa.

Ti dico solo dire che:
1) lavoro a stretto contatto con personale che fa bonifiche ogni santo giorno e ad ogni avvenimento cittadino che richiama un tot di persone.
2) operatori della protezione civile non vengono in nessun caso informati delle bonifiche sopracitate.
3) mi ripeto, le bonifiche non sono inutili se fatte con mezzi e personale adeguati. E' ovvio che si fanno prima con pochissima gente estranea in giro, per quanto riguarda il durante se ci sono 50.000 persone in spazi aperti e' praticamente impossibile impedire kamikaze et similia, se invece c'e' una adeguata copertura e disposizione sul territorio di chi e' preposto al controllo piazzare materialmente un ordigno non e' cosi' semplice.

Cmq non e' mia intenzione polemizzare con te sull'argomento, libero di non credere a cio' che espongo, ognuno si faccia l'idea che vuole.

Redazione
Inviato: 17/4/2013 2:28  Aggiornato: 17/4/2013 2:28
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Bombe a Boston
ALMARRO: "Messaggio recepito Massimo, chiedo scusa"

No problem. Grazie a te.

ohmygod
Inviato: 17/4/2013 3:35  Aggiornato: 17/4/2013 3:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Bombe a Boston
Se trovassi i fattori potrei dire che la deflagrazione è assimilabile alla stagnazione.
La stagnazione è uno stallo.Dai purosangue che scalciano nel recinto si dà il nome
allo stallo.Avvertimento:il nome dello stallo.
Un volere prendere parte ai giochi, come tanti comuni mortali non sono stato invitato.
Prima della confusione la confusione era solo fredda.
Prima la confusione era 1 e al di sopra uno 0.
Ora la confusione è 1+1 e al di sopra 2 0
Credo che questo sia chiaro alle pedine.
Cazzo è tutto chiaro ,cosa manca?
Forse la Volontà del numero:V.
Numeri:solo per Natura esoterici delegò un essere fatto di natura.

Se altri fossero i fattori:sarebbero affari loro.

Aironeblu
Inviato: 17/4/2013 6:28  Aggiornato: 17/4/2013 6:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Bombe a Boston
@Almarro:
Quando gli attentati li fanno per esempio in Siria o in altre zone non occidentali non sviluppate e ammazzano anche molta pìù gente che magari stava lavorando invece di "cazzeggiare" a una maratona non frega a nessuno,sono nati morti di fame e moriranno chissenefrega,quindi è anche inutile starci a complottare sopra,non è interessante,i media tergiversano Aprite gli occhi,siamo controllati.Basta a essere idioti

D'accordissimo con te, come avevo espresso in altra maniera nel mio primo commento: non ho mai sopportato la sfacciata differenza di pesi e misure per cui quando succede qualcosa nelle province dell'impero tutti i media piangono e reclamano minuti di silenzio, mentre lo stesso impero compie le stragi più atroci nel più indifferente silenzio. A me personalmente spiace più per gli 11 bambini afgani (non cercate simbologie nell'11, per favore) uccisi dai militari NATO che per questi 3 atleti, che per lo meno hanno raggiunto l'età adulta.
Va detto che però qui su LC la discussione è orientata in maniera diversa, e si cerca di analizzare gli eventi, anche piccoli e relativamente insignificanti come questo per ricomporre i pezzi e interpretare le mosse di chi gioca con le nostre vite.

Alla non violenza.

Fabrizio70
Inviato: 17/4/2013 7:57  Aggiornato: 17/4/2013 7:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
Si parla ovviamente di eventi di una certa portata e attenzione sociale, mica le fiere dei ciccioli o le corse coi sacchi.


Abitando a Roma ce ne capitano svariate durante l'anno , ho una certa esperienza...

Citazione:
1) lavoro a stretto contatto con personale che fa bonifiche ogni santo giorno e ad ogni avvenimento cittadino che richiama un tot di persone.


Questo l'avevo capito , ma un conto è una bonifica (ad esempio si chiama bonifica quando verificata l'assenza di ordigni vengono sigillati tombini e cestini dei rifiuti) , un altro è la presenza degli artificieri , sono lì perchè in caso dovesse succedere qualche cosa sono i primi ad intervenire per verificare l'assenza di ordigni secondari prima che intervengano le squadre di soccorso.

Citazione:
2) operatori della protezione civile non vengono in nessun caso informati delle bonifiche sopracitate.


I semplici operatori no , a determinati livelli si partecipa alle riunioni di coordinamento...

Citazione:
Cmq non e' mia intenzione polemizzare con te sull'argomento, libero di non credere a cio' che espongo, ognuno si faccia l'idea che vuole.


Non stiamo polemizzando , stiamo cercando di dare le informazioni più accurate possibili

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Pasquino
Inviato: 17/4/2013 9:07  Aggiornato: 17/4/2013 9:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2005
Da:
Inviati: 234
 Re: Bombe a Boston
Ciao Massimo,
ti invito e invito a leggere i fruitori del sito il seguente link.

Terrore a Boston, siamo di fronte ad un False Flag?
http://guardforangels.altervista.org/blog/2013/04/terrore-a-boston-siamo-di-fronte-ad-un-false-flag/

Lo Stato al cittadino pignora, all'industriale elargisce, al banchiere regala.
Sertes
Inviato: 17/4/2013 9:20  Aggiornato: 17/4/2013 9:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
Pasquino ha scritto:
Terrore a Boston, siamo di fronte ad un False Flag?
http://guardforangels.altervista.org/blog/2013/04/terrore-a-boston-siamo-di-fronte-ad-un-false-flag/


Un articolo inutile e fuorviante, non c'è alcuna prova di esercitazioni con esplosioni controllate, i fessi hanno solo riportato una notizia di una delle esplosioni controllate avvenute dopo l'attacco per far brillare uno degli altri ordigni.

E su un singolo tweet di un giornale, facilmente spiegabile, hanno costruito una notizia falsa

Davvero vergognoso che queste minchiate possano circolare indisturbate.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Aironeblu
Inviato: 17/4/2013 10:23  Aggiornato: 17/4/2013 10:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Bombe a Boston
Teniamo sempre ben presente il fine ultimo con cui si piazza e si fa esplodere una bomba. È sempre uno solo, che si tratti di un negozio fatto saltare dalla mafia, dell'11 set, delle stragi di Stato italiane, degli attentati di Madrid o dei bombardamenti su Baghdad:

DESTABILIZZARE.

Come bene espresso nella denominazione "Shock and Awe" dell'operazione di attacco all'Iraq da parte dei terroristi imperiali.
Potrebbe trattarsi di un'azione destabilizzatrice contro l'amministrazione di Boston, oppure promossa da/contro il governo Obama, ricordiamoci che anche ai vertici della piramide esistono le competizioni "intestine" (la parola migliore... ) tra le varie fazioni.
Potrebbe non trattarsi di una "false flag" per giustificare azioni illecite, ma più direttamente, potrebbe essere un piccolo avvertimento da parte di Israele o di altri gruppi di potere a chi saprà capire.

liberta11
Inviato: 17/4/2013 10:24  Aggiornato: 17/4/2013 10:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Aspettate però, c'è qualcosa che non ho capito.
L'FBI dice che c'erano solo due bombe, però molti hanno parlato anche di un altro ordigno fatto brillare dagli artificeri.

Domanda: Ma se erano in totale 2 ordigni e 2 sono esplosi, cos'altro hanno fatto esplodere gli artificeri?

Non sto parlando di complotto, dico che non mi è chiaro questo punto.

In totale quante bombe c'erano?
Se qualcuno mi spiega questo punto anche con fonti attendibili, mi fa un favore, grazie.

Sertes
Inviato: 17/4/2013 10:26  Aggiornato: 17/4/2013 10:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
C'erano 5 ordigni, 2 sono esplosi e gli altri 3 sono stati trovati e fatti brillare dagli artificeri della polizia.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
liberta11
Inviato: 17/4/2013 10:30  Aggiornato: 17/4/2013 10:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Guardate qui, forse è la seconda bomba prima dell'esplosione:

http://www1.whdh.com/news/articles/local/10010384080855/exclusive-fbi-investigating-photo-that-shows-bag/



Citazione:

A different series of pictures sent to 7News by another viewer have been handed over to the FBI as well.

A man took the images from his office above Boylston Street and they show the moments right after one of the explosions.

You can see almost everyone is frozen, a many crouching on the ground, stunned or injured. But one man is acting very differently from everyone else. You can see he is running away from the scene.

Investigators talked to the man who took the pictures.

“One after another, you see this individual really fleeing from the scene, which is either for one or two reasons. So either he was badly burned and panicked, and fleeing, or he was fleeing for some other reason,” said the man who took the photos.

These are the kind of pictures the FBI is looking for as they gather information in their investigation.

Read more: http://www1.whdh.com/news/articles/local/10010384080855/exclusive-fbi-investigating-photo-that-shows-bag/#ixzz2Qhww7s3b

toussaint
Inviato: 17/4/2013 11:50  Aggiornato: 17/4/2013 11:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
almarro, scusa ma stai parlando a noi che scriviamo qui su LC?
perchè allora non ti capisco, qui delle bombe terroristiche finanziate dagli USA che colpiscono la Siria ne parliamo tutti i giorni, così come del complotto internazionale con cui è stato fatto fuori Gheddafi, così come dell'intervento imperialista francese in Mali non contro Al Qaeda, bensì contro i Tuareg che reclamano l'indipendenza dell'Azawad.
e stiamo parlando dell'attentato a Boston perchè, almeno secondo me, fa parte di una strategia per rerstringere ulteriormente le libertà all'interno degli USA, per continuare l'Agenda del NWO.
mi sembra una cosa importante di cui parlare.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
liberta11
Inviato: 17/4/2013 12:49  Aggiornato: 17/4/2013 12:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
@toussaint

Passi parzialmente Gheddafi (che comunque se l'è cercata a differenza di Hussein) e sicuramente la guerra in Iraq e Afghanistan, la storia di Mali e di Al Qaeda non è inventata (semmai, come al solito, 2 piccioni con 1 fava) e l'attentato di Boston potrebbe benissimo essere come in tanti altri casi la follia di un uomo solo a differenza del "complotto".

Poi tutto è possibile, ma senza prove, si rischia solo di fare figuracce.

toussaint
Inviato: 17/4/2013 12:59  Aggiornato: 17/4/2013 12:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
per liberta11:
ma dai, ancora non hai imparato la lezione?
anche in Mali, Al Qaeda non esiste, è stato inventato per fare guerra al MNLA, il Movimento di Liberazione Nazionale dell'Azawad, ossia i Tuareg.
Menzogne, menzogne e ancora menzogne

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Nuit
Inviato: 17/4/2013 13:52  Aggiornato: 17/4/2013 14:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Bombe a Boston
@Massimo

Mi trovi/trovate qualche fonte per questa presunta esercitazione?

In questo link c'è pure un intervista ad un partecipante "Coach Ali Stevenson"...

http://www.local15tv.com/mostpopular/story/UM-Coach-Bomb-Sniffing-Dogs-Spotters-on-Roofs/BrirjAzFPUKKN8z6eSDJEA.cspx

ProphetOne
Inviato: 17/4/2013 13:53  Aggiornato: 17/4/2013 13:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/6/2006
Da: Pianeta Nibiru
Inviati: 79
 Re: Bombe a Boston
Torno solo un momento sulla questione delle premonizioni mediatiche di film e fiction.
Non ne ho mai letto qui su LC, ma immagino che qualcuno ci avrà fatto caso prima di me: il film Attacco al potere contiene una sequela impressionante di luoghi comuni e frasi fatte con i quali ci hanno riempito la capoccia dopo l'11 settembre. Avrei giurato che fosse una semplice opera di propaganda islamofobica prodotta su commissione governativa dopo gli attentati. Poi ho scoperto che è del 1998 e ho avuto un brivido lungo la schiena...

liberta11
Inviato: 17/4/2013 14:07  Aggiornato: 17/4/2013 14:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
@toussaint

Ho imparato che spesso nel mondo ognuno tira acqua al suo mulino, ma ciò non vuol dire che sia automaticamente tutto falso o vero.

Per quello che riguarda l'Iraq, non credo ci sia molto da dire viste le prove emerse negli anni. Sul resto ci andrei più cauto, e comunque non darei così per scontato qualsiasi fatto come molti di voi fanno (o magari stanno già facendo su Boston).

almarro
Inviato: 17/4/2013 14:22  Aggiornato: 17/4/2013 14:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/4/2013
Da:
Inviati: 70
 Re: Bombe a Boston
@ toussaint

Si lo so che ne parlate,ma non con lo stesso interesse e naturalmente certi eventi vengono anche tralasciati e dimenticati.
Il nostro pensiero è involontariamente collegato all'evento di Boston,perchè se ne parla ovunque.
Pensi che non esistano registrazioni di videosorveglianza,sorvegliata come è l'America, dove si vedono le marionette che piazzano le bombe?
Di come è andata a finire la faccenda di Brindisi,sei soddisfatto?
A cosa serve piazzare una bomba?A destabilizzare le persone,a spaventarle e soprattutto a catalizzare l'attenzione di noi cerebrolesiteledipendenti

Se veramente in questo caso si tratta di "agenda"dell'NWO,credi che gli faccia piacere se i loro effetti speciali non fanno notizia?
Come si fa a cerebroledere la gente,se la gente se ne frega di quello che fai?

Cosa sarebbe stato il 9/11 metti 100 anni fa?un trafiletto in un manuale scolastico
La globalizzazione delle menti e soprattutto dei Capitali è il vero fascismo,il vero NWO
Che se ne fa un contadino delle merendine industriali?
Hanno dovuto creare e manipolare in automi teledipendenti le persone "normali" al solo fine di vendergli merda,di fargli consumare,improvvisamente il figlio del contadino voleva mangiare merda

Il problema è che sono riusciti a cambiare le persone e la società

Quindi cos'è l'attentato di Boston?
Marketing

Occuparmene mi renderà un essere più cosciente,accrescerà la mia ricerca spirituale?Mi aiuterà a capire perchè sono nato?
NO

E' una perdita di tempo occuparsene
Andate a fare una passeggiata in campagna

toussaint
Inviato: 17/4/2013 14:38  Aggiornato: 17/4/2013 14:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
almarro, se non vuoi occupartene sei liberissimo.
ma evita di dare lezioncine ad altri.
per fortuna, l'età della scuola con i maestri pronti a giudicare le idee e non la linearità del pensiero, l'ho passata da un pezzo.
grazie

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
liberta11
Inviato: 17/4/2013 14:43  Aggiornato: 17/4/2013 14:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
@almarro

Si, l'America è molto sorvegliata, ma non tutta l'America ha telecamere ogni 10 metri (per fortuna, ma in futuro la vedo brutta).

almarro
Inviato: 17/4/2013 14:46  Aggiornato: 17/4/2013 14:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/4/2013
Da:
Inviati: 70
 Re: Bombe a Boston
No,non evito,perchè non sono lezioncine,è semplicemente ciò che credo
Dalla frettolosità della risposta,denoto che neanche hai pensato a ciò che ho scritto,mi fa piacere
sei liberissimo di non pensare

il_ras
Inviato: 17/4/2013 15:43  Aggiornato: 17/4/2013 15:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2006
Da:
Inviati: 875
 Re: Bombe a Boston
E' vero che una delle vittime era già stata segnalata come uccisa in una sparatoria in una scuola?

mi puzza di bufala ma non ho molto tempo per verificare



un messaggio nascosto?

liberta11
Inviato: 17/4/2013 16:09  Aggiornato: 17/4/2013 16:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Non so, ma ho sentito anche io qualcosa del genere.

horselover
Inviato: 17/4/2013 16:17  Aggiornato: 17/4/2013 16:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Bombe a Boston
anche l'11-9 era terrorismo interno, come ocklahoma city.(c'èun bel libro inchiesta di gore vidal). io però penso che le bombe servano a stabilizzare e in italia dovremmo saperlo bene.

Aironeblu
Inviato: 17/4/2013 16:25  Aggiornato: 17/4/2013 16:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Bombe a Boston
@ Horselover:
io però penso che le bombe servano a stabilizzare

Ti e' mica sfuggito un "-de"?

liberta11
Inviato: 17/4/2013 16:35  Aggiornato: 17/4/2013 16:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
@horselover

Non ne sarei sicuro al 100%. Io continuo a pensare più alla possibilità del, sappiamo che c'è il rischio ma non faremo chissà che cosa per evitarlo, perchè...

Ma ovviamente sono solo ipotesi, come quelle più complottiste o totalmente da debunker.

cocis
Inviato: 17/4/2013 16:49  Aggiornato: 17/4/2013 16:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Bombe a Boston
http://www1.whdh.com/images/news/specialcoverage/MarathonBombBeforeAndAfter462.jpg

in questa foto praticamente manca solo il cartello con la freccia ...


" è QUI LA BOMBA" e homer simpson che la cerca

arukimurakami
Inviato: 17/4/2013 17:01  Aggiornato: 19/4/2013 2:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/6/2004
Da:
Inviati: 406
 Re: Bombe a Boston
Ecco tre interessanti immagini che potrebbero permettere di capire chi siano gli attentatori. forse qualcuno di voi già le conosce. mi scuso se non so rimpicciolire le immagini... :) se mi mettete qualche consiglio non rifarò lo stesso errore un'altra volta... saluti.


immagine

immagine

immagine

l'unica cosa certa è il dubbio...
liberta11
Inviato: 17/4/2013 17:36  Aggiornato: 17/4/2013 17:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston



liberta11
Inviato: 17/4/2013 17:39  Aggiornato: 17/4/2013 17:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
---------------------------

Tantissime immagini di possibili sospetti, chissà:

http://imgur.com/a/sUrnA

liberta11
Inviato: 17/4/2013 17:51  Aggiornato: 17/4/2013 17:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
-------------------------------------

Lettera al Veleno anche per Obama

http://www.repubblica.it/esteri/2013/04/17/news/boston_si_cercano_ancora_i_responsabili-56812668/?ref=HRER1-1

Citazione:

BOSTON - A due giorni dall'attentato di Boston prosegue, finora senza esito, la ricerca dei responsabili della strage della maratona, costata la vita ad almeno tre persone. Le indagini puntato a "un terrorista interno". Lo ha detto al Washington Post il senatore repubblicano Saxby Chambliss dopo un briefing dei servizi di intelligence.

Fonti riservate molto addentro alle indagini, citate dalla Cnn, riferiscono che gli inquirenti seguono l'ipotesi che ad agire non sia stato né un commando né comunque un gruppo clandestino organizzato, ma una sola persona. Forse il responsabile è un terrorista isolato e auto-sufficiente, senza legami e senza complici. "E' l'eventualità che ci preoccupa maggiormente", hanno ammesso le fonti anonime.

E' stata identificata la terza vittima dell'attentato: si tratta di Lu Lingzi, unna studentessa cinese di Shenyang, nel nord-est del paese, laureata al Beijing Institute of Technology. La metà dei feriti sarebbe già stata dimessa dagli ospedali. Secondo il network televisivo Cnn sarebbero tornati a casa in 89 su 183, mentre diciassette sono in condizioni critiche. A tredici di loro è stato necessario amputare gli arti inferiori, dilaniati dalle esplosioni.

Gli investigatori di Boston stanno valutando se le bombe dell'attentato alla maratona siano state convenzionate non lontano dal luogo dell'esplosione dal momento che trasportare i due ordigni artigianali per lunghe distanze avrebbe rischiato di provocare un'esplosione prematura. Oggi è stato trovato il coperchio di una delle pentole a pressione usate nell'attentato è stato trovato sul tetto di uno degli edifici vicini al traguardo.

La possibilità che si tratti di un attentatore il quale avrebbe agito da solo sembra avallata anche dal fatto che per l'innesco sarebbe stata impiegata una "miscela esplosiva improvvisata a combustione lenta": per esempio clorato di potassio misto a zucchero oppure la cosiddetta 'flash-powder', un tipo di polvere pirica in genere utilizzato per confezionare petardi o fuochi di artificio. Si tratta in entrambi i casi di sostanze comunissime, facilmente reperibili, efficaci e il cui acquisto non desta di per sè sospetti.

Corrispondono inoltre alle semplici istruzioni contenute in un articolo apparso nel 2010 su 'Inspire', sito on-line in lingua inglese curato da al-Qaeda nella Penisola Arabica, diramazione regionale della rete clandestina fondata a suo tempo da Osama bin Laden. Le relative indicazioni, che i militanti islamisti erano contestualmente sollecitati a seguire, sono servite ancora di recente a fabbricare ordigni rudimentali sistematicamente impiegati in Afghanistan, Pakistan, Iraq o Yemen; ma a quanto sembra hanno finito con il farle proprie anche movimenti dell'estrema destra americana, compresi i famigerati 'suprematisti' bianchi.

Intanto ieri sera a Boston si è tenuta una commemorazione delle vittime dell'attentato. Mille persone si sono radunate in un parco nel quartiere di Dorchester, non lontano da dove viveva il bimbo di 8 anni morto nell'attentato. Con canti, lacrime e preghiere hanno ricordato le persone che hanno perso la vita lunedì.

toussaint
Inviato: 17/4/2013 18:48  Aggiornato: 17/4/2013 18:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
e continua il copione classico già visto in passato, lettere chimiche in tutto il paese.
oggi anche a Obama.
dai su, tutto molto trasparente, liberta11 non puoi cascarci.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 17/4/2013 19:35  Aggiornato: 17/4/2013 19:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
sempre per liberta11, secondo te un suprematista bianco può pensare di farsi propaganda, di fare proseliti, ammazzando un bambino BIANCO di 8 anni?
lo sai come nasce il termine "terrorismo"?
risale agli attentati del primo '900 attribuito ai cosiddetti nichilisti, una specie di anarchici prima che prendesse corpo il pensiero anarchico.
naturalmente poi si scoprì che erano pesantemente infiltrati dalla CEKA, la polizia segreta zarista che fu l'artefice delle stragi per screditare i sovversivi.
quindi, il terrorismo è SEMPRE stato di Stato (scusate il giro di parole).

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
liberta11
Inviato: 17/4/2013 21:08  Aggiornato: 17/4/2013 21:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Grazie per la lezione (sbagliata), ma il terrorismo nasce prima del '900 e non nel modo in cui dici tu. /OT (e non ci torniamo più che tanto non se ne esce)

desbouvet
Inviato: 18/4/2013 0:12  Aggiornato: 18/4/2013 0:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da:
Inviati: 541
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
È bastato un botto, relativamente innocuo


Dopo 48 ore dall'inserimento dell'articolo, queste parole stanno ancora lì. Ho aspettato per vedere se l'autore le modificava, ma niente, si preferisce farsi tutte queste pippe mentali sugli omini e gli zainini, piuttosto che dare uno spessore alle parole. E l'unico utente che ha avuto un moto di stizza per quelle parole è stato Clausneghe, l'unico. Tutti gli altri ad applaudirsi da soli per un link, per uno zainetto, per tutte queste seghe da trofeo. Bravi bravi.

L'autore avrebbe potuto dire: "è stato sufficiente un attentato su piccola scala". Ecco, ok, dopodichè poteva sostenere senza infamia il resto del ragionamento.

Ma, a parte che se una cosa è innocua [= non nocivo], non lo è relativamente a nulla, è innocua e basta e quindi dire "relativamente innocuo" è una stupidaggine di per sè [mentre ha senso dire "relativamente nocivo" - col senso di "blandamente" - non si può dire "relativamente non nocivo", che minchia stai farfugliando?], ma a parte questo, fa schifo pensare che tra le prime dieci parole, ci siano due brevi pugnalate senza senso come quelle.... veramente FUORILUOGO per una cosa talmente brutta come questa, dove esseri umani che erano lì per condividere una cosa bellissima come lo sport, la bellezza del corpo umano che sfida se stesso, con gioia e allegria, CI PERDONO ENTRAMBE LE GAMBE. Ma vabbè, il botto era relativamente poco nocivo. Eppure quegli stupidi degli americani eh ricascano nella trappola del terrore. Sempre meglio di chi casca nella trappola della sua zucca vuota.

Perchè guarda che è terribile essere feriti in quel modo. E' da barbari scrivere con tale leggerezza quelle parole, quando altre parole avrebbero sicuramente servito meglio il contesto del ragionamento, senza lasciare nessuno a bocca aperta.

Pensavo che dopo un po' di ore le cose apparissero nella loro crudità, e si sentisse un moto di rispetto per quei poveracci segati in due, e si modificassero quelle due stupide paroline CHE DICONO TUTTO... Altro che innocue. Niente "edit".

Poi oh non so come dirlo, se lo capisci, se lo intendi, se lo "senti", col cervello con il cuore o con qualunque altra cosa, bene. Altrimenti pace. In ogni caso, credo di aver aperto gli occhi, adesso.

Mi spiace tantissimo ma ho capito che questo LUOGO, forse, non è più un luogo giusto per me.

NiHiLaNtH
Inviato: 18/4/2013 0:19  Aggiornato: 18/4/2013 0:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Bombe a Boston
qui ci sono moltissime foto interessanti dei luoghi dove sono avvenute le esplosioni

http://www.prisonplanet.com/boston-bombing-culprits-identified.html

http://www.liveleak.com/view?i=8b7_1366161440

ivan
Inviato: 18/4/2013 8:19  Aggiornato: 18/4/2013 8:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Bombe a Boston

Soul77
Inviato: 18/4/2013 8:52  Aggiornato: 18/4/2013 8:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Bombe a Boston
Effettivamente quando ho cominciato a leggere l'articolo, anch'io alla vista di quelle parole, " botto, relativamente innocuo,.." come prima reazione, ho storto un po il naso..

Ma poi, ripensandoci e contestualizzando il tutto soprattutto pensando alla persona dell'autore, Massimo.., ho capito il senso e in che significato andavano lette quelle parole.. innocuo : se paragonato ad altri attentati avvenuti, sia come portata dell'ordigno sia come organizzazione generale dell'attentato..credo che Massimo volesse intendere questo. Ma non voglio fare l'avvocato o il difensore di nessuno.., anche percheè il nostro ospite non ha certo bisogno di questo.
Dico solo quello che penso.., e il mio pensiero è dato anche dall'idea che mi sono fatto di lui..

Desbouvet, a me dispiacerebbe che tu lasciassi questo luogo..e sono d'accordo con te
che forse delle volte..anzi spesso..si da troppa importanza al perché e al per come..senza mai o quasi spendere due parole esplicite, chiare per le persone che ci rimettono la vita iin qualsiasi modo..

Ps : piccolo semi OT .: volevo aggiungere che l'inviata negli usa per la rai Giovanna botteri è il prototipo del giornalismo funzionale al sistema, ogni volta che la sento parlare mi sembra di sentire bush in persona...il senior.non il junior

Mamma mia è scandalosa! questa, pure se scoppia un palloncino in mano a un bambino al parco sarebbe capace di dire...: " lo scoppio di questo palloncino sta facendo ricadere l'america in uno stato di terrore e angoscia.., la gente ha paura..
il governo americano..sta vietando la vendita di palloncini in tutto il paese., il bambino in questione è sospettato di essere in realtà un nano afgano ingaggiato da al queida, lontano parente di bin laden :)

Botteri, ma quanto te pagano??! :)

Un saluto a tutti, buona giornata

Nessuno mai potra' privarmi della Coscienza della mia Anima
liberta11
Inviato: 18/4/2013 10:25  Aggiornato: 18/4/2013 10:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Vorrei solo dire che l'esplosione in Texas dell'impianto del fertilizzante è successo a 20 miglia di Waco, 2 giorni prima del 19 Aprile... un caso?
Qualcuno ha fatto notare che il fertilizzante venne usato ad Oklahoma City.

http://edition.cnn.com/2013/04/18/us/texas-explosion/index.html

Non voglio immaginre cosa potrebbe accadere il 19 Aprile 2013.

liberta11
Inviato: 18/4/2013 10:54  Aggiornato: 18/4/2013 10:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Questo è quello che è successo il 12 Aprile 2013 in Texas, 5 giorni fa:

Fort Hood bomb team removes device from Waco truck

http://www.stripes.com/news/us/fort-hood-bomb-team-removes-device-from-waco-truck-1.216403?utm_source=twitterfeed&utm_medium=twitter



Citazione:

WACO, Texas — A disposal team from Fort Hood removed an apparent home-made bomb early Friday after police discovered it inside a pickup truck during a routine traffic stop at a Waco intersection.

Waco police Sgt. W. Patrick Swanton told television station KWTX
the package was armed and included a hand grenade and other materials.

The truck driver, 52-year-old Joseph Gaynor, was arrested. He's facing charges for the incident, including possession of a prohibited weapon or explosive device, driving with an invalid license and a drug count, records show. He also has two traffic violations.
Bond wasn't immediately set and authorities weren't sure if he had an attorney.

Authorities shut down the scene a block from the Waco Independent School District bus lot for several hours overnight as explosive experts from the Army base worked to decide if it was safer to take the device to Fort Hood or detonate it in Waco.
Police used a robotic camera to inspect the package before deciding to call in help from Fort Hood, about an hour away.
Investigators said the package was round, wrapped with tape and had wires attached to it.

Swanton said authorities didn't know Gaynor's intentions.

The federal Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives also has been notified and will be interviewing Gaynor, Swanton said.

liberta11
Inviato: 18/4/2013 11:04  Aggiornato: 18/4/2013 11:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Si parla già di 70 morti e 200 feriti e la notizia in Italia è già in secondo piano, imbarazzante differenza rispetto ai fatti di Boston.

aleste85
Inviato: 18/4/2013 12:33  Aggiornato: 18/4/2013 12:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/5/2010
Da:
Inviati: 204
 Re: Bombe a Boston
intanto sull'onda degli attentati di boston è stata bocciata la riforma che voleva obama sulle armi

liberta11
Inviato: 18/4/2013 15:36  Aggiornato: 18/4/2013 15:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Poi qualcuno si chiede perchè non amo le religioni e certe persone, qui siamo al delirio più TOTALE:

https://twitter.com/MargieJPhelps

Nuit
Inviato: 18/4/2013 15:50  Aggiornato: 18/4/2013 15:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Bombe a Boston
Ecco un'altra fonte in merito alla notizia sulle esercitazioni

http://www.naturalnews.com/039926_Boston_marathon_bombing_terrorism.html

Sertes
Inviato: 18/4/2013 16:13  Aggiornato: 18/4/2013 16:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
Nuit ha scritto:
Ecco un'altra fonte in merito alla notizia sulle esercitazioni

http://www.naturalnews.com/039926_Boston_marathon_bombing_terrorism.html


No, natural news non è "un altra fonte", ma l'unica fonte della balla clamorosa.

Non ci sono prove di esercitazioni a Boston, se ci sono linkatele in modo preciso, altrimenti se sono cagate vaghe e basate su deduzioni altrui non propagatele, grazie.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Nuit
Inviato: 18/4/2013 16:28  Aggiornato: 18/4/2013 16:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Bombe a Boston
Citazione

No, natural news non è "un altra fonte", ma l'unica fonte della balla clamorosa.

A quanto pare Sertes non è l'unica fonte

http://www.local15tv.com/mostpopular/story/UM-Coach-Bomb-Sniffing-Dogs-Spotters-on-Roofs/BrirjAzFPUKKN8z6eSDJEA.cspx

Sertes
Inviato: 18/4/2013 16:42  Aggiornato: 18/4/2013 16:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
Di nuovo: NO

C'è l'intervista ad un testimone che ha detto di aver visto dei cani anti-bomba come ci sono ad ogni evento pubblico. Questa parte nessuno la contesta.

C'è il tweet del Boston Globe che avvisa del fatto che la squadra anti-bomba sta facendo brillare un ordigno secondario rinvenuto dopo le prime due esplosioni. Questa parte nessuno la contesta.

NON CI SONO PROVE DI UNA ESERCITAZIONE ANTI-BOMBA A BOSTON IL GIORNO DELLA GARA. Questa è una balla distribuita da naturalnews.

Se c'è un esercitazione anti-bomba a boston il giorno della gara vuol dire due gruppi contrapposti, red team e blue team, con un tizio che gira con uno zainetto con la bomba finta che entra nella folla e quelli del blue team (i poliziotti) che devono trovarlo. Come il 7/7, in cui però la bomba alla fine era vera. Oppure un pacchetto nascosto che i poliziotti devono trovare

Invece a Boston non c'è stata alcuna esercitazione, di nessun tipo.

Ci sono stati i controlli consueti che ci sono a qualsiasi evento pubblico, e per non spaventare la gente hanno avvisato con i megafoni, quindi finitela di disseminare il web con la menzogna di naturalnews.

Oppure portate una fonte autorevole che dica, prima della data: prevista per la tal data un esercitazione dell'ente x nel posto y.

Grazie per l'attenzione.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
toussaint
Inviato: 18/4/2013 16:54  Aggiornato: 18/4/2013 16:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
sertes, però ali stevenson dice questo, riguardo ai poliziotti con i cani:

“Per tutta la gara continuavano ad annunciare agli altoparlanti che si trattava di un’esercitazione e che non c’era niente di cui preoccuparsi. Sembrava ci fosse qualche tipo di minaccia, ma continuavano a dirci che era un’esercitazione”.

ora, come dici tu è interpretabile in due modi, o sapevano che ci sarebbe stata la bomba e allora mi sembra pazzesco non aver disperso la folla e interrotto la gara, oppure effettivamente hanno simulato la solita esercitazione e i poliziotti con i cani non hanno fatto nulla per fermare l'attentatore perchè gli era stato ordinato che bisognava testare il dopo, ossia i soccorsi dopo l'eventuale bomba.


edit: si può restringere la pagina?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Sertes
Inviato: 18/4/2013 17:03  Aggiornato: 18/4/2013 17:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
Infatti.

Ma nessuna delle due opzioni dice che ci fosse una esercitazione pianificata da giorni prima.

Questo è il punto cruciale per capire se è avvenuto come tutte le altre volte uno switch da una esercitazione pianificata ad un evento che diventa "live".

Se c'era un esercitazione ufficiale e pianificata basta trovare un link istituzionale che la annuncia. In assenza di quello non si può parlare di esercitazione, bisogna dire che all'arrivo c'erano cani anti-bomba e per non far spaventare la gente s'è detto "non preoccupatevi, è solo un esercitazione" (cioè non siamo in allarme)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
part_time
Inviato: 18/4/2013 17:13  Aggiornato: 18/4/2013 17:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Cani....

"«Certo che stiamo bene», racconta Trulla, «ma a pensarci bene qualcosa era nell'aria. Non avevo mai visto i cani dell'esercito addestrati alla ricerca delle bombe alla partenza di una maratona. Ora tutto sembra tremendamente più logico». "


Trulla è uno che corre da una vita...(avete presente Forrest Gamp?) e corre in giro per il mondo....

tweet del Boston Globe 2 ore prima dell'esplosione....

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
toussaint
Inviato: 18/4/2013 17:33  Aggiornato: 18/4/2013 17:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
Intanto, l'ADL (Anti-Defamataion League) aveva avvisato la comunità ebraica di tenersi pronti per attentati nel week end:Haaretz

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
manuel
Inviato: 18/4/2013 17:36  Aggiornato: 18/4/2013 17:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 103
 Re: Bombe a Boston
Il tweet del Boston Globe risale a due ore prima dell'esplosione (come indicato nel timestamp).

Quindi, alle 12.53 già si sapeva che la polizia avrebbe fatto brillare una bomba tramite un'esplosione controllata.

Mi vengono in mente due ipotesi.

Ipotesi 1: hanno trovato una bomba vera (soffiata, culo, quello che volete) e hanno deciso di farla brillare. Secondo me non sta in piedi: se trovano una bomba e la devono/vogliono far detonare, la zona la fanno prima evacuare. Soprattutto se sanno che sarà piena di gente per la maratona.

Ipotesi 2: avevano programmato un'esercitazione e quell'esplosione ne faceva parte. In effetti sarebbe bello trovare un documento certo e antecedente che lo attesti, ma altre spiegazioni non le ho per giustificare quel tweet.

Sertes
Inviato: 18/4/2013 17:55  Aggiornato: 18/4/2013 20:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
part_time:
tweet del Boston Globe 2 ore prima dell'esplosione....


PORCA DI QUELLA GRAN PUTTANA

NON HAI CORRETTO L'ORA

QUELLA E' L'ORA DI TWITTER NON L'ORA DI BOSTON

IL TUO TWEET MOSTRA COME ORA LE 12:53 PM:

https://twitter.com/BostonGlobe/status/323886829596205056

QUESTO E' IL TWEET DELLE 11:57 AM CIOE' UN ORA PRIMA DEL TUO, E' IL PRIMO RELATIVO ALL'ATTACCO:

https://twitter.com/BostonGlobe/status/323872661866442753

-- EDIT --

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
toussaint
Inviato: 18/4/2013 18:00  Aggiornato: 18/4/2013 18:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
manuel, è quello che volevo dire.
se due ore prima hanno trovato una bomba, normalmente cosa si fa oltre a farla brillare?
si interrompe la gara e si evacuano gli spettatori e i corridori per un semplice motivo:
CE NE POTREBBERO ESSERE ALTRE!
come del resto hanno fatto dopo le due esplosioni che non escludevano ci fossero altri scoppi.
del resto, è una tecnica nota, si mettono altre bombe sul percorso di fuga da far scoppiare a intervalli in modo da fare più vittime possibile.
allora, perchè non hanno pensato alla sicurezza delle persone PRIMA, al momento della detonazione controllata della prima bomba?
niente da fare, anche qui le cose non quadrano...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 18/4/2013 18:05  Aggiornato: 18/4/2013 18:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
ah allora scusa sertes, ma perchè esiste l'ora di twitter?
uno che legge un tweet del Boston Globe dovrebbe essere interessato all'ora di Boston, se devo leggere una notizia di Boston che mi date l'ora di Bombay?
è per questo che non frequento questi social del kaiser.
ritiro tutto ciò che ho scritto ma non posso immaginare cose senza senso come queste.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
manuel
Inviato: 18/4/2013 18:05  Aggiornato: 18/4/2013 18:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 103
 Re: Bombe a Boston
[Autorimosso, ora ho capito]

Sertes
Inviato: 18/4/2013 18:24  Aggiornato: 18/4/2013 18:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
Twitter è 3 ore indietro su Boston.

ES: se clicchi sul tweet incriminato, e poi clicchi sotto su Boston Globe puoi vedere anche i tweet recenti.
Ne trovi uno di adesso, lo clicchi e fai Dettagli: ti da come ora le 9.
Peccato che da noi sono le 18 e a Boston le 12.

Quindi il tweet dell'esplosione controllata è delle 15.53, un ora dopo l'attacco delle 14.50 circa, e il primo tweet di annuncio dell'attacco del Boston Globe è delle 14.57

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
toussaint
Inviato: 18/4/2013 18:24  Aggiornato: 18/4/2013 18:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
molti corridori hanno raccontato che una volta arrivati si era liberi di spostarsi dove si voleva e che molti superavano le transenne per aspettare parenti e amici attardati mischiandosi tra i semplici spettatori.
domanda:
e se avessero utilizzato questo sistema per portare l'ordigno sul posto?
se non sbaglio, in alcune foto viene incriminata una borsa posta proprio accanto alla transenna.
insomma, un corridore potrebbe aver raccolto l'ordigno lungo il percorso e poi depositato all'arrivo, nessuno avrebbe controllato un corridore.
e questo spiegherebbe la carta degli illuminati:
"chi mai sospetterebbe un innocuo corridore?"


P.S.: quel simbolo dovrebbe essere opilaz, la runa del guardiano della soglia, ossia del gatekeeper...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Pyter
Inviato: 18/4/2013 19:42  Aggiornato: 18/4/2013 19:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Bombe a Boston
Power's Evolution


1700's
Maria Stuarda, Caterina de' Medici, Maria Antonietta:
« Se non hanno pane, che mangino brioche! »

2013
Angela Finocchiaro (ai propri elettori):
"Ma cosa vogliono questi?"

2013
Obama:
"Questi terroristucoli non riescono più a costruirsi una bomba decente per uccidere civili? Che usino un drone!"

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pyter
Inviato: 18/4/2013 19:43  Aggiornato: 18/4/2013 19:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Bombe a Boston
Non è solo una questione di fusi orari.
Le bombe sono scoppiate a una certa ora a Boston poi bisogna calcolare quanto impiega il suono ad arrivare su Twitter.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
trotzkij
Inviato: 18/4/2013 23:17  Aggiornato: 18/4/2013 23:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Bombe a Boston

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
NiHiLaNtH
Inviato: 18/4/2013 23:17  Aggiornato: 18/4/2013 23:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
NON CI SONO PROVE DI UNA ESERCITAZIONE ANTI-BOMBA A BOSTON IL GIORNO DELLA GARA


no infatti
per ora sappiamo solo che nelle foto scattate prima e dopo le esplosioni sono presenti alcuni uomini che potrebbero essere della cia o di qualche compagnia di sicurezza privata tipo Craft International o Blackwater













l'oggetto tenuto in mano dall'uomo nell'ultima foto potrebbe essere un rilevatore di radiazioni



Redazione
Inviato: 19/4/2013 2:58  Aggiornato: 19/4/2013 3:05
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Bombe a Boston
NIHILANTH: Interessanti i due ragazzi con l'auricolare e lo zainetto, vestiti identici.

Quei due stanno aspettando l'arrivo della maratona come io sto aspettando la Madonna di Lourdes.

Sai chi ha scattato quelle foto? (Giornalista, passante, ecc...)

***

Qui ci sono i video delle telecamere di sorveglianza dei due "ricercati" attuali:

http://www.huffingtonpost.com/2013/04/18/boston-marathon-bombing_n_3109768.html

Chiaramente sono un depistaggio, specialmente dopo aver visto le foto postate da NIHILANTH.

ProphetOne
Inviato: 19/4/2013 3:14  Aggiornato: 19/4/2013 3:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/6/2006
Da: Pianeta Nibiru
Inviati: 79
 Re: Bombe a Boston
A qualche giorno dall'episodio ho una strana impressione, non so se la condividete: si direbbe che gli inquirenti stiano veramente indagando sui possibili autori dell'atto terroristico. In altre parole: non è il solito attentato fake da usare come scusa per esportare la democrazia in qualche sfigato paese remoto.
Oppure sono stati molto bravi a dissimulare il fake. Ma ancora non se ne capisce il senso.

In ogni caso, vorrei porvi una domanda.
In questa doppia immagine che avete segnalato,

http://www1.whdh.com/images/news/specialcoverage/MarathonBombBeforeAndAfter462.jpg


c'è una cosa che no mi torna. Se l'esplosione è stata in grado di spostare le transenne di metallo, che sono notoriamente parecchio pesanti e offrono poca resistenza all'aria (e quindi risentono poco dello spostamento d'aria dovuto all'esplosione), perché il bussolotto di metallo che si vede accanto alla busta con la bomba non si muove di un millimetro? A rigor di fisica avrebbe dovuto fare un volo di diversi metri.
L'unica spiegazione che mi viene in mente è che la bomba non fosse in quella busta ma in un'altra posizione.
Che ne pensate?

part_time
Inviato: 19/4/2013 8:46  Aggiornato: 19/4/2013 8:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
La bomba non era piazzata sul quel sacchetto davanti alle transenne....era piazzata nel marciapiede in mezzo alla gente.....le transenne sono state tolte dai soccorritori.....

Link con foto interessanti.....compresi i due dei Seals.....

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
part_time
Inviato: 19/4/2013 9:00  Aggiornato: 19/4/2013 9:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Bel gippone.....

Altra strage mancata? (sempre a Boston)

"Here's what we know so far.
A policeman was shot and killed at the Massachusetts Institute of Technology, a university within walking distance of this week's Boston marathon bombings
Suspects armed with grenades and firearms are understood to have then commandeered an SUV
A wild police chase followed from the university to the nearby suburb of Watertown
Gunfire and a series of explosions were heard by residents
It is believed suspects were carrying firearms and homemade explosives
State police said suspects were throwing grenades out of the stolen vehicle.
It is understood there are at least two suspects
One suspect was stripped naked and taken into custody and has now been released
Another was on the ground surrounded by police
Soldiers from the National Guard, the FBI, state and local police are on the scene. "



Ma guarda te....doveva esserci una simulazione proprio in Texas.....

"North Hills Hospital is proud to be hosting one of the largest emergency preparedness drills ever held in the state of Texas this week. We will be partnering with the North Central Texas Trauma Regional Advisory Council (NCTTRAC) and first responders from throughout North Texas to test our equipment and processes so that when a real disaster happens, we’re all ready to respond. This drill is even timelier in the wake of the bombings at Monday’s Boston Marathon. Our prayers go out to the victims involved, and we are proud of the first responders – EMS, fire, police, race workers, and hospital staff - who so bravely cared for the injured. If you live near North Hills Hospital, you will see a lot of activity in our parking lots over the next three days as the NCTTRAC sets up a mobile 140-bed hospital, along with dozens of ambulances, several AMBUS (multi-patient ambulances), and helicopters. This is only a drill and will simulate a hospital evacuation, something that might be necessary in the event of a tornado, hurricane, earthquake, or prolonged power failure. Set-up for the drill will take place Tuesday and Wednesday, with the drill occurring on Thursday. At no time will regular patient care be affected, as the drill will use only “actor” patients and be confined to non-patient care areas and the parking lot. Tune in to our Facebook page (www.facebook.com/northhillshosp) and Instagram feed (@NorthHillsHospital) for pictures of the drill throughout the week.]


Drill....

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
part_time
Inviato: 19/4/2013 9:46  Aggiornato: 19/4/2013 9:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Missione compiuta..... ovviamente !

http://www.wcvb.com/news/local/metro/Boston-Marathon-suspect-killed-second-sought-after-Watertown-explosions-gunfire/-/11971628/19812240/-/format/rsss_2.0/-/kjdk2az/-/index.html

WATERTOWN, Mass. —A suspect in the Boston Marathon bombings was killed early Friday morning, while the second suspect was being sought following an attack on police officers in Watertown that involved explosives and gunfire.



Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
liberta11
Inviato: 19/4/2013 9:59  Aggiornato: 19/4/2013 17:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston

peonia
Inviato: 19/4/2013 10:04  Aggiornato: 19/4/2013 10:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Bombe a Boston

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
liberta11
Inviato: 19/4/2013 10:04  Aggiornato: 19/4/2013 10:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Scusate, non ho ben capito la storia dei Seals.

Se fossero realmente dei Seals, sarebbero degli idioti ad andare in giro con il loro logo.
Se sono persone qualsiasi, potrebbero andare in giro con quel logo proprio per non destare particolari sospetti.

O mi son perso qualcosa...?

NY152
Inviato: 19/4/2013 10:57  Aggiornato: 19/4/2013 10:57
So tutto
Iscritto: 12/9/2007
Da:
Inviati: 23
 Re: Bombe a Boston
I Seal, o presunti tali, potrebbero essere di scorta magari a qualche pezzo grosso che partecipava alla maratona, magari anche dello stesso corpo....la butto li'.

part_time
Inviato: 19/4/2013 11:09  Aggiornato: 19/4/2013 11:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
trotzkij
Inviato: 19/4/2013 11:11  Aggiornato: 19/4/2013 11:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Bombe a Boston

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
toussaint
Inviato: 19/4/2013 11:32  Aggiornato: 19/4/2013 11:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
la Blackwater e altre organizzazioni consimili sono la polizia del Governo Occulto.
in un ipotetico futuro colpo di Stato sarebbero loro a gestire la repressione interna.
nella serie tv JERICHO in cui si narra di esplosioni nucleari sul territorio USA utilizzate per imporre un governo dittatoriale negli USA è proprio un'organizzazione di contractors a gestire la cosa e ad eliminare progressivamente le unità della Guardia Nazionale che cercano di difendere l'ordine costituzionale, impreparate tuttavia a fronteggiare un nemico interno superarmato e superorganizzato.
Fantascienza?
Chissà, abbiamo visto più volte il cinema e la tv "prevedere" il futuro.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
part_time
Inviato: 19/4/2013 11:38  Aggiornato: 19/4/2013 14:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
http://cdn.storyleak.com/wp-content/uploads/2013/04/Boston-marathon-prediction.png

"Il colpevole non verrà catturato se non in fine settimana e il raid verrà compiuto nella giornata di venerdi..."

Quindi...adesso che hanno preso i colpevoli....aspettiamo una loro biografia (immagino siano malati anche loro di videogiochi sparatutto, fanatici delle armi e che magari hanno confezionato le loro bombe utilizzando la polvere da sparo contenuta nelle munizioni.....)


-----------------------------------------
edit.
basta con le immagini troppo grandi che allargano la pagina per favore
-----------------------------------------

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
liberta11
Inviato: 19/4/2013 14:47  Aggiornato: 19/4/2013 14:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Ma guardate qua....

https://twitter.com/shawna_england/status/325188104912785408/photo/1



E intanto è lui il ricercato numero uno negli USA in questo momento.



Sono stati 2 fratelli ceceni a quanto pare:

http://www.repubblica.it/esteri/2013/04/19/news/boston_spari_dentro_il_mit_un_uomo_ha_ferito_un_agente-56975155/?ref=HRER3-1

Citazione:

BOSTON - Uno dei responsabili degli attentati alla maratona di Boston è morto dopo il ferimento in uno scontro a fuoco con la polizia nella cittadina di Watertown, a pochi chilometri dalla città. Ed è caccia all'uomo per il secondo ricercato, che è in fuga: si tratta dell'uomo con il cappello bianco mostrato nelle foto diffuse dall'Fbi, ha detto il capo della polizia di Boston. E' armato e molto pericoloso, dice la polizia. Ed è collegato alle bombe della maratona.

I due terroristi sono due fratelli ceceni: si tratta di Tamerlan Tsarnaev di 26 anni, rimasto ucciso, e Dzhokhar A. Tsarnaev, di 19 anni, tutt'ora in fuga. Lo confermano fonti della sicurezza interna. Il ricercato, Dzhokhar, è uno studente della Cambridge Ringe and Latin school e si professa islamico, secondo quanto si legge nel suo profilo su Vkontakte, il "Facebook russo". Entrambi erano negli Stati Uniti con un regolare permesso di soggiorno.

Sono queste le ultime svolte dopo una notte folle di sparatorie e inseguimenti nella periferia di Boston, a soli quattro giorni dall'attentato della maratona che ha rigettato gli Stati Uniti nel terrore a 12 anni dall'11 settembre.

Le autorità stanno battendo l'intera cittadina di Watertown casa per casa, alla ricerca del secondo terrorista. Hanno chiesto agli abitanti di essere prudenti, di non aprire la porta a nessuno e di rimanere nelle proprie abitazioni. La polizia si è anche raccomandata con gli automobilisti che si stanno mettendo in viaggio nella zona di non dare il passaggio a nessuno. L'uomo sarebbe in fuga a bordo di un Suv, diretto verso Ovest. Con sè potrebbe avere esplosivi.

Boston e Watertown si fermano. Tutti gli accessi a Watertown sono stati bloccati e la città è blindata: non si può nè entrare nè uscire, la circolazione di veicoli pubblici e privati è vietata e i negozi sono tutti chiusi. Anche Boston è blindata: fermo l'intero sistema dei trasporti pubblici "fino a nuovo avviso". Chiuse anche le scuole, e le università di Harvard e il Mit. Sospesi i treni per il vicino stato del Rhode Island. Sopra la parte nordoccidentale della città è stato chiuso lo spazio aereo a bassa quota "per consentire un ambiente sicuro alle attività delle forze dell'ordine". Poco prima, la polizia ha informato i residenti dell'area di Commonwealth Avenue e Charlesgate di voler eseguire un'esplosione controllata a Charles Street per "neutralizzare un oggetto sospetto". E l'ordine di rimanere in casa è stato esteso anche a tutti i cittadini di Boston.

Sparatoria al Mit. Nel tardo pomeriggio di ieri (alle 19.48 ora americana, le 2.48 in Italia) spari sono rimbombati al Mit, il prestigioso Massachusetts Institute of Technology. Un uomo ha aperto il fuoco contro un agente di polizia ferendolo a morte. Secondo le ricostruzioni, l'agente sarebbe intervenuto per una segnalazione di disturbo alla quiete in una zona del campus universitario. Appena giunto sul posto, però, un cecchino avrebbe aperto il fuoco contro di lui colpendolo più volte. E' morto in ospedale.

Scontro a fuoco fra i due sospetti e la polizia. Poche ore dopo l'uccisione dell'agente al campus, i due giovani armati con ordigni esplosivi negli zaini e, secondo alcune emittenti locali, anche alcune pentole a pressione trasformate in bombe che hanno tentato di scagliare contro la polizia, si sono confrontati con decine di poliziotti. Poco prima l'Fbi aveva diffuso le foto che li indicavano come i responsabili dell'attentato di lunedì scorso.

In un primo momento i media americani avevano riferito che l'inseguimento e la sparatoria di Watertown erano legati solo al Mit. Poi il Boston Globe, citando fonti investigative, ha iniziato a sostenere che l'uomo arrestato sarebbe uno dei due responsabili delle bombe. Anche Nbc sostiene che lo scontro a fuoco di Watertown è collegato all'attentato alla maratona.


Se fossi negli Americani invaderei la Cecenia a sto punto.

(scusate l'ironia, ma...)

toussaint
Inviato: 19/4/2013 14:54  Aggiornato: 19/4/2013 14:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
sono straordinari.
hanno fatto l'attentato per dare la colpa alle milizie e far passare la legge sulle armi.
ma inopinatamente, la legge non è passata.
a quel punto, hanno cambiato strategia e saltano fuori i ceceni.
ma i due che cercavano che fine hanno fatto?
uno era di origine indiana, non se ne parla più...
comunque, il solito blob...
:

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
fefochip
Inviato: 19/4/2013 14:56  Aggiornato: 19/4/2013 14:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Bombe a Boston
Citazione:

Scusate, non ho ben capito la storia dei Seals.

Se fossero realmente dei Seals, sarebbero degli idioti ad andare in giro con il loro logo.
Se sono persone qualsiasi, potrebbero andare in giro con quel logo proprio per non destare particolari sospetti.

O mi son perso qualcosa...?


oppure erano li a fare una esercitazione antiterrorismo e quindi andare in giro con i loro loghi non sarebbe rappresentato un problema per nessuno

non ti risuona nessun campanellino cosi?


fatto sta che quei due come dice massimo certo non stanno li per la maratona e pensare che stanno di scorta con zainetti e contatore geiger suona un po strano.

pensare anche che stanno li come ordine pubblico è una cosa veramente anomala ..metti dei poliziotti panzoni per l'ordine pubblico e non certo gente addestrata come i seals .

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 19/4/2013 14:59  Aggiornato: 19/4/2013 14:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Bombe a Boston
vorrei ricordare a tutti che non basta mettere due foto sul giornale per affibiare al colpa di qualcosa a qualcuno .

aspetto spiegazioni sui "come" e sui "perche" soprattutto.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
liberta11
Inviato: 19/4/2013 15:02  Aggiornato: 19/4/2013 15:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Bah, la spiegazione che potrebbero dare è semplice:

In Cecenia ci sono gli estremisti islamici. Gli estremisti islamici odiano gli americani. Alcuni ceceni islamici volevano uccidere degli americani negli USA.

part_time
Inviato: 19/4/2013 15:44  Aggiornato: 19/4/2013 15:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Attenzione per i deboli di cuore....immagini forti inside.....



Sembra una foto creata ad hoc......

Attori pure qui?

Dove sono i miei occhiali da sole?

Qua molti punti oscuri.....quel gruppo di poliziotti degni di una copertina....

Quel ragazzo disteso a terra con la felpa grigia....è stato appena protagonista di questo attacco e il suo pensiero è quello di mettersi gli occhiali da sole....

La foto con i feriti con le note sarcastiche....in effetti....sembra siano rimasti sul campo solo loro...i feriti "veri"

Curioso poi come i poliziotti non prestino le prime cure....ma si limitano solo a circoscrivere la zona.....

Mi convince poco anche l'idea di un ragazzo che perde entrambe le gambe, rimane li quasi per ultimo (waiting for photo?), non perde tutto quel sangue come si potrebbe immaginare e sopratutto non sviene dal dolore o per un collasso....in attesa di un eroe con tanto di cappello da cowboy e bandierina americana in mano ( eroe con una tragedia vissuta davvero....la perdita dei due figli ...uno in Iraq e uno suicidatosi pochi anni dopo)....

Mah....ormai siamo arrivati ad un livello tale da meritare l'enplein ai prossimi Oscar (miglior regia, miglior attore protagonista, miglior attore non protagonista, per la scenografia, effetti speciali, miglior sceneggiatura, ecc ecc....

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
toussaint
Inviato: 19/4/2013 15:55  Aggiornato: 19/4/2013 15:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
part_time:
tutto quel sangue, i vestiti lacerati...
dovrebbero contorcersi dal dolore, gridare aiuto, invece sembrano rivolgersi all'aiuto regista:
"va bene così?"
uno, addirittura ha ancora gli occhiali da sole ben inforcati sul naso e il cappuccio tirato, ma la prima cosa che fai è cercare di respirare meglio, se non altro per la paura che hai provato.
la bionda educatamente seduta, poi, non si può guardare.
ma Team Kerto cs'è, la cooperativa di figuranti che hanno ingaggiato?
boh, sarò complottista e pure cinico ma io ormai non ci credo più a 'ste stronzate.
ho già dato, grazie.
i ceceni che colpiscono negli USA invece che in Russia.
ma andate a cagare...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
NiHiLaNtH
Inviato: 19/4/2013 15:58  Aggiornato: 19/4/2013 16:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
Sai chi ha scattato quelle foto? (Giornalista, passante, ecc...)


non so chi le ha scattate ma di quei tizi ce ne stavano almeno 7


toussaint
Inviato: 19/4/2013 15:59  Aggiornato: 19/4/2013 15:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
e la coppia ripresa otto secondi, dico otto secondi dopo lo scoppio che assiste imperturbabile?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Sertes
Inviato: 19/4/2013 16:00  Aggiornato: 19/4/2013 16:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
part_time ha scritto:
Attori pure qui?


hahahaha il forum di september clues!!!


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
fefochip
Inviato: 19/4/2013 16:25  Aggiornato: 19/4/2013 16:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
In Cecenia ci sono gli estremisti islamici. Gli estremisti islamici odiano gli americani. Alcuni ceceni islamici volevano uccidere degli americani negli USA.


diciamo che la spiegazione del "odiano il nostro stile di vita" basta ai 13 enni e ai rincoglioniti .

sarebbe ora che qualcuno analizzasse il cui prodest di questi eventi

vedremo.....

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 19/4/2013 16:27  Aggiornato: 19/4/2013 16:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
non so chi le ha scattate ma di quei tizi ce ne stavano almeno 7


se erano presenti al momento e non arrivati dopo mi pare sempre piu chiaro che con la maratona c'entravano ben poco.

l'ipotesi delle solite esercitazioni in coincidenza con attentati cosi mi pare sempre più concreta

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
toussaint
Inviato: 19/4/2013 16:29  Aggiornato: 19/4/2013 16:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
sertes, sinceramente, credi alla storia dei CECENI?
a parte il fatto che i ceceni sono finanziati dalla CIA in funzione antirussa, voglio dire...



edit:
in ogni casa cecena al mattino appena alzati si canta Star-Spangled Banner!!!

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
part_time
Inviato: 19/4/2013 16:30  Aggiornato: 19/4/2013 16:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Intanto sulla pagina (FB rrusso) dell'ultimo ricercato si stanno scaldando gli animi..... http://vk.com/id160300242

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
manuel
Inviato: 19/4/2013 16:49  Aggiornato: 19/4/2013 16:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 103
 Re: Bombe a Boston
Trovo molto di cattivo gusto (ad esser gentile) i commenti ironici alle foto dell'attentato sul forum di September Clues...

Ma ho letto una cosa curiosa, e ne chiedo conferma a chi "frequenta la lingua":

il nome del ricercato, "Dzhokhar", ha una pronuncia in qualche modo simile a "Joker"?

part_time
Inviato: 19/4/2013 17:04  Aggiornato: 19/4/2013 17:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Djohar o Dzhokhar...... ho provato a cercare l'etimologia del nome su internet....ma niente....

Comunque si...sembrebbe assonante a Joker.....

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
Maksi
Inviato: 19/4/2013 17:11  Aggiornato: 19/4/2013 17:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Bombe a Boston
Hmm... Ceceni?
Strano.

Ho delle sensazione piu' che delle ipotesi: che sia la mano di qualche fazione russa per destabilizzare gli USA, come ritorsione dello smacco rifilato dall'UE ai finanziamenti russi a Cipro (si lo so che e' cervellotico... ma si era parlato di speculazioni dell'oro a riguardo); oppure e' proprio un falase flag classico per... per fare cosa?
Gia' all'inizio mi sembrava strano che non ci fosse subito il mostro sbattuto in prima pagina (quando sappiamo che e' proprio la tempistica in questi casi la cosa piu'importante). Dunque... un false flag pe fare cosa, appunto? Forse proprio per rinsanare qualche sgarbo rifilato a qualche fazione russa indispettita dai risvolti ciprioti (o quant'altro), per comunicargli una qualche prossima mossa di eliminare i rivoltosi ceceni. Cosi' facendo anche la Cecenia diventa un nemico degli USA e quindi tutto questo viene fatto per confermare il via libera all'eliminazione dei guerriglieri ceceni con l'avvallo degli USA.

La mia mente e' troppo contorta... scrutando le strategie dei giudei si diventa infine cosi'...

part_time
Inviato: 19/4/2013 17:17  Aggiornato: 19/4/2013 17:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Mah! Vediamo...per adesso son solo ceceni....forse tra qualche ora magari pure integralisti islamici....

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
toussaint
Inviato: 19/4/2013 17:23  Aggiornato: 19/4/2013 17:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
mmmmmmmmm
potrebbe esserci una spiegazione.
che la Pubblica Amministrazione USA soffra degli stessi problemi della nostra?
ossia pagamento fatture a 12 mesi?
allora potrebbero essere ceceni incazzati perchè devono pagare i dipendenti e la CIA non salda i conti...


"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
part_time
Inviato: 19/4/2013 17:26  Aggiornato: 19/4/2013 17:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Toh...ecco :

Al Qaeda.....

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
wagner
Inviato: 19/4/2013 17:33  Aggiornato: 19/4/2013 17:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2005
Da: New Orleans
Inviati: 67
 Re: Bombe a Boston
In Russo o Ceceno le lettere combinate d e z si pronunciano come la J in inglese per cui il nome suonerebbe Jokar o Joker

"La musica è diventata così intellettuale.La musica deve essere divertimento,un piacere.Soprattutto la musica rock." Duane Allman
wagner
Inviato: 19/4/2013 17:46  Aggiornato: 19/4/2013 17:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2005
Da: New Orleans
Inviati: 67
 Re: Bombe a Boston
Джохар Царнаев dal cirillico si pronuncia Jokar Tsarnaev

"La musica è diventata così intellettuale.La musica deve essere divertimento,un piacere.Soprattutto la musica rock." Duane Allman
Redazione
Inviato: 19/4/2013 17:49  Aggiornato: 19/4/2013 17:49
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Bombe a Boston
Sto seguendo gli sviluppi in TV, è allucinante.

C'è già lo zio del presunto bombarolo che si scusa a nome di tutti i ceceni.

Decalagon
Inviato: 19/4/2013 17:52  Aggiornato: 19/4/2013 17:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
C'è già lo zio del presunto bombarolo che si scusa a nome di tutti i ceceni.


O___O

Ma perché scusarsi a nome di TUTTA la popolazione, se l'azione è del singolo individuo?

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
part_time
Inviato: 19/4/2013 17:53  Aggiornato: 19/4/2013 17:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
vuotorosso
Inviato: 19/4/2013 20:09  Aggiornato: 19/4/2013 20:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Bombe a Boston
Le foto che ritraggono Boston invasa da pistoleri e priva di ogni altra forma di vita, oltre che sconcerto e paura perchè fanno VEDERE cosa sia uno stato di polizia e quanto facilmente lo si possa realizzare, riportano alla mente la storia di quell'uomo che chiuse la stalla, ma con i buoi ormai fuori.

Lo smacco di essere stati feriti proprio lì dove dovevano essere più protetti deve aver fatto perdere il lume della ragione a qualcuno, e questi sono i risultati.

E così, un pensiero tira l'altro, ripensando a dove si sono visti ultimamente (=2 anni) cosi tanti agenti assettati a quella maniera, si sono affacciate le immagini di Spagna, Grecia, Cipro.

Ora, cosa succederebbe se, anziche POLICE, quegli stemmini e quelle scritte recitassero FED o BCE ?

liberta11
Inviato: 19/4/2013 21:09  Aggiornato: 19/4/2013 21:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Qui vi fate spesso troppe seghe mentali. Io aspetterei ancora, prima di parlare o di emettere sentenze.

Non tanto perchè bisogna o non bisogna credere ai complotti, quanto per evitare certe figure di mer** che poi inevitabilmente vi fanno passare per gente poco credibile.

Io ve l'ho detto, poi fate come azzo vi pare.

part_time
Inviato: 19/4/2013 21:30  Aggiornato: 19/4/2013 21:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Tanto qui siamo tutti dei bot.....avatar...alter ego....amico del cugino del mio amico....

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
vuotorosso
Inviato: 19/4/2013 21:34  Aggiornato: 19/4/2013 21:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Bombe a Boston
Liberta11 a quale pippa mentale ti riferisci nello specifico?
Non per flammare, ma magari l'autore di quello che a tuo giudizio è uno stato di paranoia potrebbe eventualmente spiegare meglio la sua posizione e chiarire che non è una pippa mentale, o anche rendersi conto di aver effettivamente esagerato una situazione.

part_time
Inviato: 19/4/2013 21:36  Aggiornato: 19/4/2013 21:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
E...tanto per non tralasciare nessun luogo comune, il ragazzo fuggitivo aveva preso la cittadinanza americana...pensate un po'.... : 11/09/2012

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
part_time
Inviato: 19/4/2013 22:01  Aggiornato: 19/4/2013 22:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
E puntuale arriva la smentita dei fanatici ceceni....


"Mosca, 19 apr. - Il principale sito dei ribelli ceceni, kavkazcenter.com, usato per lanciare messaggi e notizie sul jihad da piu' parti del mondo, ha preso le distanze dai fratelli Tsarnaev, i due ragazzi ceceni sospettati di essere responsabili delle bombe a Boston. In un articolo intitolato "Gli strani terroristi" l'autore del testo evidenza i particolari che fanno dubitare che Tamerlan e Dzhoar (26 e 19 anni) siano dei terroristi e tanto meno legati alla causa islamica. "Uno sognava soldi e carriera - si legge, ad esempio nell'articolo facendo riferimento ai primi elementi emersi dalla vita dei fratelli - l'altro di partecipare alle Olimpiadi nella squadra statunitense". Aspirazioni - si evidenzia - "molto lontane da quella che e' l'immagine del 'terrorista islamico'". Scritto in modo frettoloso e con alcuni passaggi logici poco chiari, l'articolo denuncia che il nome del piu' giovane dei Tsarnaev, Dzhoar - lo stesso del defunto leader separatista ceceno Dudaev - e' una sorta di "brand, usato direttamente per legare gli attentati di Boston alla Cecenia"."

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
Redazione
Inviato: 20/4/2013 0:39  Aggiornato: 20/4/2013 0:40
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Bombe a Boston
Ragazzi, ora vi faccio la domanda da un milione di dollari:

Chi è capace di dirmi in base a che cosa i due ragazzi ceceni sono stati accusati delle bombe alla maratona?

(Un milione non ce l'ho, ma un buon caffè a chi sa rispondere lo offro volentieri).

massimo73
Inviato: 20/4/2013 0:46  Aggiornato: 20/4/2013 0:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: Bombe a Boston
La risposta Massimo dovrebbe essere in base a immagini che li identificano nell'atto di piazzare le bombe ma francamente non so neanche se esistano quelle immagini, non so.

toussaint
Inviato: 20/4/2013 1:05  Aggiornato: 20/4/2013 1:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
io non ho visto una sola foto che si riferisca a loro.
le foto che avevano fatto vedere si riferivano a tali Mike Milgueta e Sanlil non mi ricordo cosa, quest'ultimo americano di origine indiana.
il primo dal cognome sembra portoricano.
di questi non si dice più nulla, quello di origine indiana dicevano che era ricercato dal 25 marzo.
i soliti capri espiatori, secondo me questa era un'azione di piccolo cabotaggio finalizzata a un risultato specifico, l'approvazione della legge sulle armi.
una volta bocciata, hanno pensato comunque di sfruttare l'attentato e hanno utilizzato due dei nomi che sono inclusi nelle loro liste, liste che compongono monitorando i forum e i social network sottolineando quelli che fanno una battuta o esprimono ostilità verbale contro la politica USA o lo stile di vita americano.
così poi potranno mostrare i post e dire "vedete, sono terroristi che ci odiano".
ad esempio, se noi fossimo negli USA, saremmo tra i candidati a fare gli Oswald della situazione.
a proposito, Massimo,
MA TU STAI NEGLI USA!!!
In campana, ahò'...


"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 20/4/2013 1:07  Aggiornato: 20/4/2013 1:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
oh oh oh ragassi (alla bersani ) ma si pronuncia joker o
JOGGER?!?!?!
vi prego, ditemi che si legge joker, vi prego...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Iskandar
Inviato: 20/4/2013 1:14  Aggiornato: 20/4/2013 1:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/6/2006
Da: pistoia
Inviati: 104
 Re: Bombe a Boston
eh... avran trovato la loro carta d'identità bruciacchiata dentro al pentolone

toussaint
Inviato: 20/4/2013 1:19  Aggiornato: 20/4/2013 1:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
dai su, questi qui neanche esistono.
lo dimostrano i nomi, gli "analisti" dovevano trovare due nomi da poter indicare come ceceni, il primo è ricalcato pari pari sull'unico ceceno famoso che può conoscere un grigio funzionario americano, ossia il leader storico Dzokhar Dadaev.
e come si chiama il ragazzo?
Dzokhar Tsamaev.
e il fratello?
Tamerlan, tanto per ricordare il terribile capo mongolo del '400 che la gente ricorda dai tempi della scuola.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
massimo73
Inviato: 20/4/2013 1:20  Aggiornato: 20/4/2013 1:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: Bombe a Boston
Intanto questa domanda e cioè in base a cosa sono stati accusati i 2 ragazzi ceceni ce la facciamo qui dentro, ma ovviamente nei media mainstream non se la fa nessuno, si limitano a dire che sono stati identificati i 2 attentatori e che si tratta di 2 ceceni e le persone pensano, meno male li hanno trovati subito......tristezza.......

toussaint
Inviato: 20/4/2013 1:21  Aggiornato: 20/4/2013 1:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
Kerry:
"In...seguiamo il diavolo"

non avevamo dubbi, Mr. Skull & Bones, non avevamo dubbi...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Cleaner
Inviato: 20/4/2013 1:49  Aggiornato: 20/4/2013 1:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/10/2006
Da:
Inviati: 402
 Re: Bombe a Boston
Citazione:

Autore: Redazione Inviato: 20/4/2013 0:39:33

Ragazzi, ora vi faccio la domanda da un milione di dollari:

Chi è capace di dirmi in base a che cosa i due ragazzi ceceni sono stati accusati delle bombe alla maratona?

(Un milione non ce l'ho, ma un buon caffè a chi sa rispondere lo offro volentieri).


http://www.corriere.it/esteri/13_aprile_19/foto-maratona_22e183b6-a8df-11e2-bb65-9049b229b028.shtml

Il ragazzo con le gambe a brandelli della foto postata più su poi " censurata" ha identificato il più grande,mentre per il più giovane nello stesso articolo c'è la foto di lui dietro il piccolo rimasto ucciso.Oltre che essere ritratto insieme al più grande in molte immagini ovviamente....

toussaint
Inviato: 20/4/2013 1:54  Aggiornato: 20/4/2013 1:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
guarda che il ragazzo dietro al bambino ucciso era uno dei due che stavano cercando prima, Mike Milgueta o l'indiano.
quella foto l'aveva mostrata l'FBI indicando altri sospetti con altri nomi.
si vede che hanno visto che quei due non erano ben spendibili per qualche altro motivo e ne hanno tirati fuori dal cilindro altri due.
tanto hanno a disposizione centinaia di questi capri espiatori già uccisi o da uccidere al momento.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
part_time
Inviato: 20/4/2013 2:16  Aggiornato: 20/4/2013 2:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Trovato morto anche il fratello?

La polizia ha circondato una casa dove si troverebbe il sospetto. Quest'ultimo si troverebbe dentro una barca nel corTile della casa. La casa si trova a Waterpound. Dentro la barca sarebbe stato trovato un corpo. Lo riportano i media americani. Un residente ha detto che si stanno sparando molti colpi e ha aggiunto di essere molto spaventato. La polizia ha tolto la copertina dalla barca dove si troverebbe il sospetto. Il giovane non si muove. Lo riporta il Boston Globe.

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
part_time
Inviato: 20/4/2013 2:26  Aggiornato: 20/4/2013 2:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
toussaint
Inviato: 20/4/2013 9:44  Aggiornato: 20/4/2013 9:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
copione perfettamente rispettato.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
perspicace
Inviato: 20/4/2013 9:56  Aggiornato: 20/4/2013 9:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Bombe a Boston
Nel mentre si stava per votare il libero commercio delle armi d'assalto, un ordigno fatto con una pentola a pressione e dei chiodi semina il panico e uccide civili innocenti.

Non sono le armi ad uccidere ma l'uso che se ne fa anche proibendole tutte ci sarà sempre la possibilità per un folle di creare ordigni artigianali.

L'altro giorno ho visto dei ragazzini giocare con delle bottigliette di plastica con dentro acido muriatico e carta stagnola, modi esplosivo, e faceva un gran botto!

Ad Oklahoma usarono del fertilizzante.

Messaggio lanciato: "anche un ragazzino può con un po d'ingegno costruire armi di una certa efficacia".

Si possono tenere sotto controllo le armi ma non saranno loro il problema perché sarebbero da tenere sotto controllo coloro che le utilizzerebbero.

- - - - - - -

Mi unisco al dolore delle vittime.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
peonia
Inviato: 20/4/2013 10:16  Aggiornato: 20/4/2013 10:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Bombe a Boston
Max non saprei proprio perchè sono poco aggiornata in politica internazionale, ma potrebbe avere a che fare con "qualcosa" di russo?........

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
liberta11
Inviato: 20/4/2013 10:31  Aggiornato: 20/4/2013 11:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Su una cosa non ci sono dubbi. Ancora una volta il governo americano ne esce come "amico" dei cittadini per averli salvati dai terroristi, e ciò non fa altro che rafforzare il presidente e i soci.

Ad ogni modo non mi sembra che Obama o il governo USA stessero subendo chissà quali proteste da parte dei cittadini americani, perciò non è sicuramente per questo motivo che sono avvenuti i fatti. Ad ogni modo, ecco un articolo di Repubblica:

Boston, ceceni i due attentatori. Uno ucciso, il fratello arrestato

Citazione:

BOSTON - Alla fine, alla fine di tutto, quando sono passate meno di 24 ore dall’inizio della caccia all’uomo, e meno di cinque giorni dall’attentato, quando il secondo sospettato della strage alla maratona, il 19enne ceceno Dzhokar viene catturato, Boston fa festa. Scendono in strada gli abitanti di Watertown che dopo un giorno di assedio sfogano la loro rabbia gioiosa abbracciando i poliziotti, battendo le mani sui mezzi blindati che lasciano la loro piccola città, bagnando di birra le bandiere americane. Escono dalle case tutti gli altri, come un tappo di champagne saltato a Capodanno: si riaccendono le luci, il rumore torna come per magia e si impasta con la musica dei locali e qualcuno giù al porto vecchio lancia anche un paio di fuochi d’artificio. Tanto adesso nessuno ha più paura dei botti. Sono rumori come sorrisi.

Il giorno più lungo inizia giovedì pomeriggio, quando l’Fbi diffonde le immagini dei due principali sospettati. Due fratelli ceceni Dzhokar e Tamerlan Tsarnaev, sono loro i due che hanno messo le bombe lungo la linea del traguardo di lunedì. Una foto segnaletica ritrae Dzhokar alle spalle di Richard Martin, il bimbo di otto anni, diventato la vittima simbolo della strage. Sono loro due a terrorizzare la città la notte tra giovedì e venerdì. Prima rapinano un negozio, poi uccidono una guardia privata al Mit, poi rubano un’auto con cui vanno a sbattere contro un posto di blocco della polizia, che a questo punto ha capito che i due non sono banditi qualsiasi ma sono "quelli delle foto, quelli delle bombe". Il conflitto a fuoco avviene nella cittadina di Waterfront a pochi chilometri da Boston, oltre il fiume Charles. Qui viene ucciso Tamerlan, il fratello più grande di Dzhokar, colpito a morte dai poliziotti. Il più piccolo dei due fratelli però, nonostante sia ferito scompare. Svanisce nel nulla. Le squadre speciali chiudono subito la zona. Oltre venti isolati sono messi sotto assedio, le case passate al setaccio, metro per metro. All’alba le strade sono deserte, una città fantasma.

E a Boston accade la stessa cosa. Si ferma tutto: i trasporti pubblici, gli uffici pubblici e i negozi privati, i bar e i ristoranti, le scuole e le università, lo sport con le partite dei Red Sox del baseball e dei Bruins dell’hockey, persino i taxi e i camion dell’immondizia. "Rimanete in casa", ripetono gli appelli delle autorità. C’è un silenzio carico di paura, interrotto solo dalle sirene e dal rumore degli elicotteri. Polizia, posti di blocco e controlli ovunque ma la caccia all’uomo sembra non dare risultati. Sino alla svolta finale.

Sono circa le otto della sera quando a Watertown si sentono colpi d’arma da fuoco, poi si vedono decine di poliziotti che corrono verso Franklin Street. Ancora spari, tanti spari: i video mostreranno una violenta sparatoria. Rifugiato dentro una barca in disuso c’è Dzhokar, che non si è mai mosso da questi pochi metri quadrati. Perde sangue da una precedente ferita e il proprietario della barca se ne accorge (così come pure un elicottero con rilevatori di calore). E’ circondato, arriva un robot degli artificieri, poi un negoziatore: "Sappiamo che sei li", gli urla. Poi fumogeni e bombe carta per distrarlo prima del blitz decisivo. E’ catturato vivo, ferito grave, ma vivo. Se ne va tra gli applausi della cittadina che aveva preso in ostaggio.

Poco dopo a Washington Obama ringrazia l’Fbi e la polizia di Boston, poi dice: "Abbiamo vinto perché non ci siamo fatti terrorizzare. E' stato chiuso un capitolo di questa tragedia, ma mancano ancora tante risposte per una violenza cosi. Perché due fratelli che sono cresciuti qui possono essersi rivoltati contro il nostro Paese? E ancora, hanno agito da soli? Lo scopriremo". Tanto che a complicare lo scenario, il Boston Globe, dà la notizia di tre arresti effettuati dalla polizia di New Bedford: due uomini e una donna. Ma per le indagini ci sarà tempo, per ora quel che conta, come dice la polizia di Boston è che "il terrore è finito". La città della maratona può tornare a correre.


Il fatto che abbiano preso VIVO il secondo presunto attentatore è positivo.

toussaint
Inviato: 20/4/2013 10:42  Aggiornato: 20/4/2013 10:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
l'avete viste le foto degli uffici posti sulla linea del traguardo?
hanno le vetrate esplose dall'interno verso l'esterno, però con piccole cariche perchè le tendine di carta-stoffa sono ancora al loro posto.
semplicemente senza senso.
l



edit: per capirci, mi sto riferendo alle prime due foto contenute nel primissimo post del thread, quello di lbeta11...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
fefochip
Inviato: 20/4/2013 11:13  Aggiornato: 20/4/2013 11:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
Chi è capace di dirmi in base a che cosa i due ragazzi ceceni sono stati accusati delle bombe alla maratona?



immagino dalle stesse fonti in base alle quali condolezza rice dichiarò che avevano le prove che bin laden era fosse stata la mente del 11 settembre.

quando sarà il momento mostreranno queste prove se il ceceno arriverà mai vivo al processo.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 20/4/2013 11:19  Aggiornato: 20/4/2013 11:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
Il fatto che abbiano preso VIVO il secondo presunto attentatore è positivo.


davvero?

anche oswald lo avevano preso vivo

anche shian shian che addirittura è ancora in carcere


non mi sembra una cosa cosi "positiva" ...poi non so....

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
liberta11
Inviato: 20/4/2013 11:22  Aggiornato: 20/4/2013 11:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
Se preferivi che fosse già morto, potevi dirlo prima.

E non dimentichiamoci, che NONOSTANTE tutto, la presidenza Obama non ha invaso con prove false una nazione di questo pianeta, a differenza di altri presidenti USA del passato...

Pensa alla presidenza Bush e alla situazione Coreana, poi chiediti quanto avrebbe aspettato a dichiarare guerra alla Corea del Nord.

Sertes
Inviato: 20/4/2013 11:31  Aggiornato: 20/4/2013 11:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
lliberta11 ha scritto:
Se preferivi che fosse già morto, potevi dirlo prima.


Ma perchè devi scrivere ste cazzate?

Ma ti posso mandare affanculo io per conto suo?

Scusate eh... per una volta...

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
toussaint
Inviato: 20/4/2013 11:34  Aggiornato: 20/4/2013 11:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
sertes ha ragione.
non si può dire una cosa che subito c'è qualcuno che ti accusa di omicidio, strage e pedofilia.
è scorrettissimo...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Merio
Inviato: 20/4/2013 11:35  Aggiornato: 20/4/2013 11:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
la presidenza Obama non ha invaso con prove false una nazione di questo pianeta, a differenza di altri presidenti USA del passato...


Non credo avrebbero problemi a rifarlo... dipende dalla posta in gioco...

Obama non ha invaso... uhm... però i suoi droni caccia terroristi un po' di macelli in giro per il mondo li hanno fatti... senza contare il caso Libia, Siria e via dicendo...

In effetti no... non ha "invaso" come il buon Bush, però la sua presenza l'ha fatta sentire di brutto...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
fefochip
Inviato: 20/4/2013 11:37  Aggiornato: 20/4/2013 11:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
Se preferivi che fosse già morto, potevi dirlo prima.


e secondo quale logica mi metti in bocca queste parole?

una cosa "positiva" in una vicenda del genere sarebbe giustizia che è cosa molto lontana da appioppare la colpa al primo che passa e di inseguirlo con una caccia all'uomo spietata nella quale è stato un miracolo che uno dei due ricercati sia ancora vivo.

il concetto di "innocente fino a prova contraria" è talmente sparito dal pensiero americano che nessuno sui giornali si chiede quali prove abbiano oltre delle foto che non provano assolutamente un cazzo del fatto in se se no collocarli sulla scena del crimine come tante altre persone.

nessuno lo pensa evidentemente ma tutti aspettano che sia preso qualcuno perche evidentemente sarà lui il colpevole se lo dicono le autorità.

già cosi è stata commessa una profonda ingiustizia perche se scateni una caccia all'uomo di quelle proporizioni di fatto hai già deciso che sono colpevoli "gli hai già fatto il processo" .

pensa se qualcuno li vedeva ..come minimo gli sparava.

è il solito metodo americano delle taglie ,della caccia all'uomo ,del primo che passa si prende il cetriolo .

nessuno che si sia preoccupato (delle autorità) di far vedere queste prove al pubblico visto che si scatenava questa caccia all'uomo potenzialmente letale .


aspetto di vedere queste prove ma già cosi è allucinante.

p.s. comunque complimenti per il ragionamento superficiale e scorretto,spero che non ti descriva come persona
edit
scusa mi ero persa questa :
Citazione:
E non dimentichiamoci, che NONOSTANTE tutto, la presidenza Obama non ha invaso con prove false una nazione di questo pianeta, a differenza di altri presidenti USA del passato... Pensa alla presidenza Bush e alla situazione Coreana, poi chiediti quanto avrebbe aspettato a dichiarare guerra alla Corea del Nord.

non dimentichiamocelo percarità .... cosa cazzo c'entra non si capisce però

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
liberta11
Inviato: 20/4/2013 11:44  Aggiornato: 20/4/2013 11:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
@Sertes

No, affanculo ci vai tu (mi abbasso al vostro livello di becerismo, visto che ci sono).

Voi parlate e parlate, ma DI CHE CAZZO PARLATE?

Nessuno DI NOI SA NULLA, ma giù AD EMETTERE SENTENZE E SEGHE MENTALI.

Voi e Attivissimo, siete due FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA DA 4 SOLDI DEL "SO TUTTO IO, SENZA SAPERE BENE I FATTI, MA LO SO PERCHE' IO SON IO E VOI NON SIETE UN CAZZO"

Poi chiedetevi perchè buona parte del web vi prende per il culo.

--------------------

Ma CHI CAZZO LO HA ACCUSATO DI OMICIDIO?

Ma VOI STATE MALE, STATE PROPRIO MESSI MALE.

---------------------

@fefochip

ALTRI PIPPONI MENTALI TUTTI TUOI.
E se lo prendono VIVO non va bene perchè tanto già lo hanno processato e condannato.

E se lo AMMAZZANO lo hanno fatto perchè NON DOVEVA PARLARE.
Ma ti rendi conto, che tu come LORO, vi rigirate sempre la frittata come più vi fa comodo SENZA PROVE?

SENZA PAROLE e fate la morale ad Attivissimo, ROTFL.
Lo ripeto, due facce (da 4 soldi) della stessa medaglia.

toussaint
Inviato: 20/4/2013 11:46  Aggiornato: 20/4/2013 11:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
veramente la sentenza l'ha già emessa Obama, la Fox e la polizia.
poi quale sarebbe 'sta "buona parte del web"?




edit: liberta11, era un'esagerazione dialettica...
allora correggo:
"che subito arriva uno a dirti, ma allora lo volevi morto"?
va bene così?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
liberta11
Inviato: 20/4/2013 11:49  Aggiornato: 20/4/2013 11:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Bombe a Boston
No dico che POVERACCI quelli che credono a voi o a Paolo Attivissimo, senza guardare bene con chi hanno a che fare.

Io fortunatamente seguo entrambi i blog e siti da anni e ho CAPITO, che nessuno di VOI e' affidabile.

State bene così.

toussaint
Inviato: 20/4/2013 11:50  Aggiornato: 20/4/2013 11:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
tornando a una sana discussione, qualcuno mi sa spiegare come quelle vetrate siano potute esplodere all'esterno?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
fefochip
Inviato: 20/4/2013 11:51  Aggiornato: 20/4/2013 11:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
Voi parlate e parlate, ma DI CHE CAZZO PARLATE?


"voi" ? a chi ti riferisci scusa?

Citazione:
Nessuno DI NOI SA NULLA, ma giù AD EMETTERE SENTENZE E SEGHE MENTALI.


in realtà sta succedendo una cosa un po diversa ma evidentemente non te ne stai accorgendo.

I GIORNALI PARLANO ,PARLANO ma non sanno nulla e hanno già emesso di fatto una sentenza in basa NULLA.


Citazione:
Voi e Attivissimo, siete due FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA DA 4 SOLDI DEL "SO TUTTO IO, SENZA SAPERE BENE I FATTI, MA LO SO PERCHE' IO SON IO E VOI NON SIETE UN CAZZO"
Poi chiedetevi perchè buona parte del web vi prende per il culo.


"buona parte del web"

certo certo libertà11 ,adesso sto capendo sempre meglio con chi sto interloquendo

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
massimo73
Inviato: 20/4/2013 11:58  Aggiornato: 20/4/2013 11:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: Bombe a Boston
Per libertà11

No in effetti Obama non ha invaso la Corea del Nord o l'Iran, ha solo esteso le esecuzioni extragiudiziali con i droni, non chiuso Guantanamo e massacrato Libia e Siria usando jihadisti che fanno il lavoro sporco per lui, che bel risultato, diamogli un altro Nobel per la Pace

fefochip
Inviato: 20/4/2013 12:01  Aggiornato: 20/4/2013 12:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
E se lo prendono VIVO non va bene perchè tanto già lo hanno processato e condannato.


io ho espresso concetti diversi ma evidentemente TU li capisci cosi ...AMEN

Citazione:
E se lo AMMAZZANO lo hanno fatto perchè NON DOVEVA PARLARE.

anche qui dove lo avrei scritto non si sa....

io ho espresso un semplice concetto che non è tanto "positivo" in se prendere vivo un sospettato.
ho cercato di spiegarti (ma evidentemente sei un po tardo nel capirlo) che una cosa "positiva" sarebbe fare giustizia e per farla tocca rispettare certe regole (LOGICHE) una delle quali è quella che prima di scatenare una feroce caccia all'uomo PUBBLICA tu (autorità che scatenano tale caccia) mostri PUBBLICAMENTE le prove che accusano i tizi in questione.

prendere un sospettato vivo per poi torturarlo (sospendendo la legge miranda ..se non sbaglio) per fargli confessare ogni crimine ,non mi pare cosi positivo no?

quindi ti ho cercato di far notare che non è "positiva" in se come notizia.

positivo sarebbe farci capire quacosa ,indicarci le prove ,ricostruire i fatti in maniera congruente e credibile, indicare movente , trovare l'arma usata (esplosivi) o sue tracce e collegarlo indissolubilmente al sospettato .

senza quello che ti ho descritto ci può essere poco di "positivo" in questa triste vicenda.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
massimo73
Inviato: 20/4/2013 12:01  Aggiornato: 20/4/2013 12:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: Bombe a Boston
libertà 11

Se non ti piace la compagnia di questo sito di complottisti perchè continui a frequentarlo?
Pura curiosità

fefochip
Inviato: 20/4/2013 12:03  Aggiornato: 20/4/2013 12:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
No dico che POVERACCI quelli che credono a voi o a Paolo Attivissimo, senza guardare bene con chi hanno a che fare.


basta leggere gli ultimi commenti e forse il "poveraccio" si accorge a chi gli è presa una crisi di nervi e non riescie piu a dire cose sensate e chi cerca di mettere insieme i pochi elementi per capirci qualcosa

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
massimo73
Inviato: 20/4/2013 12:07  Aggiornato: 20/4/2013 12:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: Bombe a Boston
Avete visto stamattina con la solita Giovanna Botteri dalla voce falsamente contrita dal dolore, finto, le scene di giubilo della gente perhè hanno catturato i 2 presunti attentatori e Kerry che prima aveva detto che stavano inseguendo il diavolo...........poi Obama che avrebbe detto che ancora molte cose sono da chiarire; forse l'unica piccola differenza rispetto al solito show che abbiamo visto dall'11 settembre 2001 periodicamente.
Ma dico io, ma un po' di fantasia che diamine, qualche variazione nella sceneggiatura no eh???

polaris_40
Inviato: 20/4/2013 13:03  Aggiornato: 20/4/2013 13:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: Bombe a Boston
Liberta11 permettimi non per attaccarti perchè tu puoi pensare ciò che vuoi. Però santificare questa amministrazione USA mi sembra eccessivo o quanto meno sembra tu difenda questa confrontandola alla precedente. Obama in campagna elettorale promise il ritiro delle truppe dall' Iraq e dall' Afghanistan, una volta insediatosi ed una volta ricevuto il premio Nobel per la pace, per coerenza (IRONIA) nemmeno 7 gg dopo inviò 15000 unità ad aggiungersi a quelle già presenti in Afghanistan. Quindi all'apparenza pacifista poi se si concede di sparare a sospettati e dico sospettati di attentato in base a video piuttosto poveri di prove materiali direi che qualcosa stona anche in questo caso. Negli states usano una locuzione "pistola fumante" nelle foto vedi esplodere il loro zainetto dopo averlo posato. Hanno mostrato questo? Qualcuno mi sembra M. Mazzucco ha fatto presente che come per l'11 Settembre sulla base della tragedia/strage passata a video e sulla base di ipotesi e su video poi rilasciati come prove e dico poi (che poi tradotti neanche indicano una responsabilità diretta di Bin Laden nell'attentato) costruirono un castello di accuse nei confronti di ipotetici attentatori filmati in data non corrispondente al giorno dell'attentato o non nell'aereoporto che hanno fatto credere ed altre incongruenze insomma un insieme di accuse sulla base di "provette" create televisivamente/mediaticamente. Per te è normale? Per te è normale nascondersi dietro al segreto di stato? Lo hanno fatto anche in Italia con Ustica e altre vicende certo noi abbiamo fatto scuola in tal merito e loro sono dei pessimi allievi, ma permettimi di dirti che quanto sottolineava Mazzucco non è da folli ed illogici "complottisti". Giusto per ridare peso a questa categoria di folli, a proposito di Ustica è stata confermata dalla sentenza recente che fu un missile ad abbattere il velivolo dell'Alitalia ai tempi, così come da tesi complottistica che si dedusse da evidenze, foto, e ricostruzioni piuttosto razionali dell'avvenuto, nonostante non avessero a disposizione deposizioni di tutti i coinvolti nel caso o persone a conoscenza dei fatti. Dunque sti matti mica sempre so tanto matti...Non prenderlo come un attacco personale bensì come l'opinione umile di un frequentatore del sito di "folli" "visionari" "complottisti" che tu tanto disprezzi e che io trovo adorabile (meno quando si scende sul personale). Buon proseguimento

Piramis
Inviato: 20/4/2013 14:27  Aggiornato: 20/4/2013 14:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/3/2013
Da: abito questo involucro
Inviati: 223
 Re: Bombe a Boston
Chi è capace di dirmi in base a che cosa i due ragazzi ceceni sono stati accusati delle bombe alla maratona?


Dovevano un favore a Putin.
Probabilmente gli serve una mano per far diventare la questione cecena una cosa internazionale.
Aspettiamoci qualche esplosione seria anche in Russia e poi "i ribelli" avranno tutti schierati contro, una buona scusa per chiudere la partita.

Hakuna Matata
Sertes
Inviato: 20/4/2013 14:29  Aggiornato: 20/4/2013 14:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Bombe a Boston


Prove tecniche di Martial Law

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Pyter
Inviato: 20/4/2013 14:48  Aggiornato: 20/4/2013 14:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Bombe a Boston
liberta11
la presidenza Obama non ha invaso con prove false una nazione di questo pianeta


Ah no?
Non ha invaso nessun paese con prove false, eh?
E Marte?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pyter
Inviato: 20/4/2013 15:14  Aggiornato: 20/4/2013 15:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Bombe a Boston
Chi è capace di dirmi in base a che cosa i due ragazzi ceceni sono stati accusati delle bombe alla maratona?

Io non ne ho la più pallida idea, ma posso cercare di lavorare di intuito in base alle esperienze maturate nel passato.


1) Due mesi fa si sono iscritti all'Associazione Nazionale Maratoneti.
2) Dieci giorni dopo si sono iscritti a un corso per diventare maratoneti dilettanti.
3) Sono stati bocciati al corso.
4) Hanno deciso lo stesso di fare l'attentato e in previsione di una fuga si sono iscritti a un corso sui mille siepi, anche quello mai concluso, visto come è andato a finire l'inseguimento.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
vuotorosso
Inviato: 20/4/2013 15:50  Aggiornato: 20/4/2013 16:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
Autore: liberta11 Inviato: 20/4/2013 11:49:57
No dico che POVERACCI quelli che credono a voi o a Paolo Attivissimo, senza guardare bene con chi hanno a che fare.
Io fortunatamente seguo entrambi i blog e siti da anni e ho CAPITO, che nessuno di VOI e' affidabile.
State bene così.


E tu continui a seguire due blog che ritieni pieni di poveracci, da anni per di più?
Forse dovresti anche guardare Marzullo, e farti una domanda: però sii onesto quando ti rispondi.

Pyter
Inviato: 20/4/2013 16:10  Aggiornato: 20/4/2013 17:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Bombe a Boston
Forse è costretto a farlo per lavoro.

Che so, lavora per l'Istat,

oppure una ditta di sondaggi ...



..
edit
..

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
ohmygod
Inviato: 20/4/2013 17:04  Aggiornato: 20/4/2013 17:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Bombe a Boston
La pagina si è allargata.Ciò che si allarga è utile per coprire Orizzonte.
Names and blanket.
La scrittura è un esrcizio, la lettura disvela fisiognomica.
UMA' - UPA'
The must show go on.

Redazione
Inviato: 20/4/2013 19:41  Aggiornato: 20/4/2013 19:41
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Bombe a Boston
LIBERTA: Questa volta hai torto ("Se preferivi che fosse già morto, potevi dirlo prima").

Sei stato tu a fare il salto quantico, riconoscilo e fai un passo indietro.

Urlare incazzato non serve a niente, a questo punto.

Redazione
Inviato: 20/4/2013 19:43  Aggiornato: 20/4/2013 19:44
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Bombe a Boston
Bene, risultato del quiz:

Non esiste nessuna prova che i due ceceni siano responsabili degli attentati.

CVD.

La cosa che gli va più vicino sono le frasi ATTRIBUITE al fratello dell'amputato: «Mi ha detto che indossava una felpa con cappuccio sotto una giacca nera, un berretto da baseball e occhiali scuri», ha spiegato il fratello Chris Bauman. «Sono stato molto tempo solo con lui da quando si è risvegliato, e mi ha raccontato ogni singolo dettaglio», ha aggiunto.

Perchè naturalmente l'amputato le ha raccontate al fratello, queste cose, non alla polizia.

Fabyan
Inviato: 20/4/2013 19:44  Aggiornato: 20/4/2013 19:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 29/7/2008
Da: nowhere
Inviati: 671
 Re: Bombe a Boston
Were Feds Casing The Bombing Patsy Suspects

http://www.youtube.com/watch?v=pVhKIWEjw5g

A detta di Jesse Ventura, il video tratta di un agente federale appostato che da qualche segnale al passagio del possibile bombarolo durante l'evento.

Il giornalista è colui che distingue il vero dal falso... E pubblica il falso. (Mark Twain)
fefochip
Inviato: 20/4/2013 20:11  Aggiornato: 20/4/2013 20:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Bombe a Boston
Citazione:
La cosa che gli va più vicino sono le frasi ATTRIBUITE al fratello dell'amputato: «Mi ha detto che indossava una felpa con cappuccio sotto una giacca nera, un berretto da baseball e occhiali scuri», ha spiegato il fratello Chris Bauman. «Sono stato molto tempo solo con lui da quando si è risvegliato, e mi ha raccontato ogni singolo dettaglio», ha aggiunto.


date per vere queste info ....cosa mai dovrebbero significare?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
trotzkij
Inviato: 20/4/2013 21:48  Aggiornato: 20/4/2013 21:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Bombe a Boston

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
part_time
Inviato: 21/4/2013 0:27  Aggiornato: 21/4/2013 1:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston


Mizzega...i nuovi supereroi: questi 3 valorosi poliziotti che hanno fermato la strage di Sandy HOOk nel dicembre dell'anno scorso....erano presenti anche a Boston ...in missione segreta!

"(AP) – Il sospetto autore dell’attentato della maratona di Boston Dzhokhar Tsarnaev, si trovava alla University of Massachusetts di Dartmouth, questa settimana dopo le esplosioni che hanno ucciso tre persone e ne hanno ferite più di 180, hanno detto i suoi colleghi alla Associated Press. Gli studenti hanno detto che Tsarnaev abitava al terzo piano del dormitorio Pine Dale. Harry Danso, che vive nello stesso piano, ha detto all’AP che l’aveva visto in un corridoio del dormitorio questa settimana, dopo gli attentati. “Era normale, era calmo“, ha detto Danso descrivendo Tsarnaev come un ragazzo tranquillo che a volte gli chiedeva di aiutarlo per un compito a casa. Sonia Ribeiro, 19enne di Boston, era nel corso di filosofia con Tsarnaev. Anche lei ha detto che era nel campus questa settimana, anche se non in classe. “Era rilassato. Non mi sarei mai aspettata questo da lui“, ha detto.
Forse era nel campus e non fuggiva perché era innocente?"

Ricercato n°1 per le bombe a Boston...era tranquillamente a scuola???


Considerazioni finali....
"Just remember, the Patriot Act has passed, the NDAA act has passed, CISPA just passed today (another coincidence), the government virtually declared martial law in Boston and went through people's houses without warrants. Now repeat after me "America, land of the free."

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
part_time
Inviato: 21/4/2013 9:31  Aggiornato: 21/4/2013 9:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
8 parole !

Cioè.....se dopo un'operazione chirurgica importante (con anestesia) ti mettono sotto sedativi che causano anche confusione (non riesci neanche a riconoscere i tuoi parenti) questo tizio invece era in grado di descriverlo e addirittura riconoscerlo tramite foto....
Da notare poi come sia stato uno degli ultimi feriti ad essere trasportato via dalla scena dell'esplosione, nonostante (in teoria) avesse perso entrambe le gambe (anche se, fortuna sua, non c'è stata la classica emorragia che provoca la morte dopo un paio di minuti!).
Basta vedere le immagini disponibili in rete per vedere come proprio viene ignorato dai soccorritori nonostante fosse il più grave dei feriti.
Comunque, fortuna sua, non avrà problemi a pagarsi le spese mediche:

Raccolta fondi....

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
Redazione
Inviato: 21/4/2013 18:16  Aggiornato: 21/4/2013 18:18
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Bombe a Boston
DESBOUVET: Citazione:
[mazzucco]È bastato un botto, relativamente innocuo

[DESBOUVET]Dopo 48 ore dall'inserimento dell'articolo, queste parole stanno ancora lì
Conosci il significato del termine "relativamente"?

Fammi sapere, altrimenti per Natale ti spedisco un dizionario.

Io uso la parole per il valore che hanno, non per le "facili emozioni" che possono suggerire.

Populista!

trotzkij
Inviato: 21/4/2013 19:01  Aggiornato: 21/4/2013 19:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Bombe a Boston

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Gisar
Inviato: 21/4/2013 21:50  Aggiornato: 21/4/2013 21:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2010
Da: Umania
Inviati: 270
 Re: Bombe a Boston

Instauratio ab imis fundamentis
vuotorosso
Inviato: 21/4/2013 23:15  Aggiornato: 21/4/2013 23:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Bombe a Boston
Terroristi Ceceni
Ceceni nemici di Russi.

Rewind
02/04/2012
Microfono aperto in un preonda con Obama e Medvedev
"Trasmetterò queste informazioni a Vladimir, e sono dalla tua parte", LINK.

Mah

part_time
Inviato: 21/4/2013 23:47  Aggiornato: 22/4/2013 1:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
part_time
Inviato: 22/4/2013 9:07  Aggiornato: 22/4/2013 9:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
Pyter
Inviato: 22/4/2013 10:10  Aggiornato: 22/4/2013 10:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Bombe a Boston
Il paziente resta grave ma è sotto sedativi e risponde alle interrogazioni.
Non fa una piega.
(Il ragionamento, dico, non il paziente).

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
part_time
Inviato: 22/4/2013 10:22  Aggiornato: 22/4/2013 10:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
part_time
Inviato: 22/4/2013 22:52  Aggiornato: 22/4/2013 22:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Raccolta fondi per ripristinare la barca bucherellata!

Mi sembra un premio concesso a tutti i partecipanti......

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
part_time
Inviato: 23/4/2013 10:42  Aggiornato: 23/4/2013 10:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
"thodal2000 1 giorno fa
WTF are you talking about? I'm talking about the bomb at the marathon. There wasn't any gunfire there. We were evac'd at 2:48. Boston PD claims the first bomb went off at 2:50. Photos of the explosion have EXIF data that indicates the photos were taken at 2:50. I was out of Kenmore Sq T and on the surface at 2:50. I was already evac'd as where at least 100 others. As far as the MIT incident, where's the video of the armed robbery at 7 Eleven? Or the Dash Cam of the cruiser?"

Da prendere tutto con le pinze ovviamente.....

Commento preso da qua



Mappa interattiva degli eventi di Boston!

Ripresa da un testimone la sparatoria con i fratelli... false flag anche qua?
Ma....dubbi su dubbi....


fonte di video e update minuto x minuto.....


Questa è bella : questo è il primo nome che è circolato come possibile mandante!

Tale Sunil Tripathi, ragazzo di 22 anni scomparso il 16 marzo, fotocopia dei fratelli poi incriminati!

Sunil

C'è poi un secondo nome Mulugeta...ma di questo non si hanno notizie

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
part_time
Inviato: 23/4/2013 16:31  Aggiornato: 23/4/2013 16:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
Pyter
Inviato: 23/4/2013 16:36  Aggiornato: 23/4/2013 16:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Bombe a Boston
Ma quando finisce il coprifuoco?
C'è Massimo che deve uscire di casa per spedire i DVD.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
toussaint
Inviato: 23/4/2013 16:39  Aggiornato: 23/4/2013 16:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
part_time, lo sto ripetendo da giorni ma nessuno mi ha cagato di pezza.
I due che stavano cercando all'inizio e a cui facevano corrispondere le foto dei due con lo zainetto e il cappellino erano questi Tilpathi e Milgueta.
Poi improvvisamente sono diventati i fratelli Karamazov.
E nessuno dice un cazzo!!!
Ma è incredibile...
E poi questa ridicola farsa del ragazzo che non può parlare e quindi scrive...
mi gioco i cabbasisi che entro breve si impicca in cella.
e resteranno solo i suoi (?) scritti (edit).
accetto scommesse...
CHE BUFFONI!
Il primo che mi dice che non è un false flag gli parto di capoccia...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
perspicace
Inviato: 23/4/2013 16:46  Aggiornato: 23/4/2013 16:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Bombe a Boston

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
toussaint
Inviato: 23/4/2013 17:25  Aggiornato: 23/4/2013 17:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
su donchisciotte c'è un articolo di Pepe Escobar il quale sostiene che i paramilitari presenti alla maratona fossero del gruppo chiamato The Craft.
Li conoscete?
Chi sono?
Non riesco a trovare nula in rete su di loro...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 23/4/2013 17:31  Aggiornato: 23/4/2013 17:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
trovato.
ecco perchè hanno il logo molto simile ai Navy Seals, perchè è un gruppo fondato da un ex Navy Seal, Chris Kyle.
mi sa che qualcuno lo aveva già scritto, ora che ricordo.
eh, mi sto rincoglionendo.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 23/4/2013 17:35  Aggiornato: 23/4/2013 17:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
comunque The Craft sta ad indicare, in inglese, "people who perform a particular kind of skilled work".
tradotto:
"chi si occupa di un lavoro altamente specializzato".
Insomma, "gli specialisti".
Chiaro no?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 23/4/2013 17:37  Aggiornato: 23/4/2013 17:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Bombe a Boston
Chris Kyle mio, che sfiga che ti ritrovi...
o "dead man walking", "black agent" finto morto, ripulito, magari con plastica facciale pronto per covert operations di massimo livello?
Fuoco amico

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
part_time
Inviato: 23/4/2013 17:48  Aggiornato: 23/4/2013 17:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
DrHouse
Inviato: 23/4/2013 20:46  Aggiornato: 23/4/2013 20:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Bombe a Boston
Interessante analisi sullo zainetto da parte di Woody Box, noto ricercatore di 9/11:

Second Bomb Exploded on Forum Restaurant's Patio
False Flag Attack proven - Dzhokhar Tsarnaev innocent

http://911woodybox.blogspot.de/2013/04/second-bomb-exploded-on-forum.html

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
part_time
Inviato: 24/4/2013 13:12  Aggiornato: 24/4/2013 15:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
In effetti, se analizziamo i luoghi delle due esplosioni, sono avvenute tutte e due davanti ad un passaggio "ristretto" a causa dell'area esterna occupata dalle due attività commerciali.... quindi con maggior densità/mq di gente davanti a quei luoghi..... ( a tal proposito....non capisco - ma forse non dovrei neanche pormi la domanda - come mai un negozio di scarpe doveva avere quell'area esterna delimitata proprio prima del palco all'altezza dell'arrivo.....)

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
part_time
Inviato: 26/4/2013 0:22  Aggiornato: 26/4/2013 0:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
La settimana scorsa ho visto un film:

" Chi è responsabile pagherà per questo"

C'è stato un attentato ad una manifestazione sportiva in una ridente cittadina, Britgerdastan. Subito si è capito che qualcosa non tornava, è si è pensato ad un false flag. L'entourage del Presidente di quella nazione era in qualche modo al corrente dell'attentato, e per contrastare il criminale atto voluto da un'ente governativo a lui ostile, ha mandato sul posto l'unica unità operativa anti-terrorismo rimastagli fedele, gli Heavy Steels. Questi, per far capire che Chi non doveva sapere invece sa, circolano fra la gente sul luogo dell'attentato indossando la loro divisa ufficiale, con tanto di stemma-sponsor (una mano scheletrica col dito medio alzato) visibile su cappellini e polo fit-streching. Praticamente vogliono ostacolare il piano diabolico. Dopo ore e ore di appostamenti, quando ormai la manifestazione sportiva giungeva ormai al termine, questi forse si convincono che sarà tutto rimandato, e si ritirano poco distanti per un briefing con l'unità principale. Ed è qual punto che avviene l'esplosione! Gli Heavy Steels accorrono sul luogo dell'esplosione dopo appena 10 secondi....e sui loro volti si legge lo stupore e la rassegnazione che gliela hanno fatto sotto il naso. Non resta altro allora che far buon viso a cattivo gioco, giustificano la loro presenza li mettendosi a bonificare una parte della zona.....per poi ritirarsi con la coda tra le gambe.
Nel frattempo.....a terra giacciono numerosi feriti e purtroppo ci scappa anche il morto. Ma subito qualcosa non quadra. Ci sono un sacco di fotografie e video prima dell'esplosione. E da queste si può vedere la presenza degli Heavy Steels a poche decine di metri dall'esplosione, come la presenza di un Principe di un Emirato di Gardaland sempre a poca distanza....fermo a parlare con altri due amici, fino a quando fa per allontanarsi , per sua fortuna, dalla bomba. E in mezzo alla folla, proprio nel luogo esatto dell'esplosione, puoi notare i "falsi feriti" che interagiscono tra di loro, con gesti e sguardi.....per ritrovarsi a terra tutti vicini, tutti sanguinanti ma senza ferite.
Poi arriviamo al botto....spaventoso...
In mezzo ai feriti veri...entrano in scena gli attori...ognuno con un ruolo specifico: chi prepara il sangue per terra, chi urla spostandosi continuamente per attirare l'attenzione su di se, chi rimane calmo ma controlla se tutto sta andando secondo i piani, e chi sta coprendo il collega per la scena apice di tutto il film....il ferito a morte che non muore e che nessuno vede. Si....una povera ragazza, poverina, perde nell'esplosione entrambe le gambe (che non verranno mai più ritrovate). E' però allo stesso tempo fortunata: l'esplosione le ha pure cicatrizzato le ferite salvandola dalla consueta emorragia che di solito sovviene nei due minuti successivi . Nessuno la caga.....fin quando arriva un Principe Azzurro che mosso da pietà e ricevuto l'ok a entrare in scena dalla regia prende la sua Carrozzina Bianca e porta in salvo la mezza ragazza che sembra tutto tranne che disperata.
E qui l'inquadratura del film sfuma sulla sua figura che si allontana e , sul sottofondo di campanelli ed uccellini, il film fa un rapido rewind fin quando un energumeno con modi affabili si presenta alla porta di questa ragazza. Ella vive in un piccolo paesino sperduto, lavora in un piccolo anonimo supermercato come commessa.....e la sua vita è a dir poco insignificante. Le viene proposto uno stravolgimento repentino delle sue aspettative di vita...a patto però di pagare un prezzo molto alto.....dovrà privarsi di 1/3 del suo corpo. Lei, inorridita, subito rifiuta....ma poi le viene elencato tutto quello che rinunciando perderà: un mucchio di soldi subito, operazione chirurgica eseguita da veri professionisti e spese mediche pagate a vita, un mucchio di soldi pure ai genitori, una raccolta fondi con ulteriori mucchio di soldi da spendere in borsette (ovviamente niente scarpe) ma , il premio più importante (più dei soldi) : la fama....il poter lasciare questa vita di merda e diventare un star. Foto in prima pagina in tutti i giornali, diventare l'eroina di tutta la nazione, ti mando una mega star del cinema a trovarti all'ospedale, sarai invitata da Opplà Uinfri e in tutti i talk show esistenti, autista, fans, suite negli hotel a sette stelle in giro per il mondo....e tutto questo per un anno...fin quando , esattamente un anno dopo, tu , si, proprio tu, dimostrerai di che pasta sei fatta correndo davanti a tutti con le protesi che fanno miracoli (tanto a Pistorius non servono più).... E allora diventerai una SuperStar...il modo sarà tuo....L'occasione della tua vita!
E qui il regista stacca sul volto beato della ragazza per ritornare al finale del film.....dove i famigliari del Presidente vanno a trovare i feriti sopravvissuti all'esplosione, tutti quanti, compreso il Principino. Tutti tranne lei, la mezza ragazza...ovviamente perchè il Presidente sà qual'è la verità sul suo conto.
Poi, onestamente, il film mi ha annoiato un po', si sa, visto uno visti tutti: hanno incastrato dei finti colpevoli, dato la colpa ad un nemico tanto lontano ma troppo vicino, e ovviamente, la scena finale del film: ci sono ancora due bombe in giro per il paese ma non si sa dove. Ecco....è tutto...storia non originale lo so...., il film però parte bene, belli gli effetti speciali, però alla fine .....la solita americanata!

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
part_time
Inviato: 1/5/2013 22:39  Aggiornato: 1/5/2013 22:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Bombe a Boston
Attenzione: molto sangue....finto!


Simpatica la nonnina....

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA