Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


politica italiana : La trasformazione di Beppe Grillo
Inviato da Redazione il 14/2/2013 1:10:00 (18409 letture)

Quattro anni fa Beppe Grillo era incazzato, era acido, era forse anche profondamente demoralizzato.

Dopo la grande impennata dei primi anni, con il successo dei "V-Day", le forze politiche avevano intuito il pericolo rappresentato da Grillo, e si erano coalizzate contro di lui, riuscendo ad appiccicargli addosso - con la compiacenza dei media a loro asserviti - la peggiore etichetta possibile: "antipolitica".

In un attimo, sembrava tutto finito. Il sistema si era accorto del corpo estraneo, ed aveva scatenato la reazione immunitaria per espellerlo al più presto, prima che contagiasse tutto l'organismo.

Nel 2009 scrivevamo: "Fa male al cuore vedere Grillo che parla oggi alla piazza, con la stessa grinta di prima, ma con un sapore completamente diverso nelle parole che gli escono dalla bocca. Quella che ieri era la rabbia, travolgente e propositiva, di chi crede di poter abbattere il Palazzo, oggi è la rabbia rancorosa di chi ha capito che il Palazzo lo ha fregato, che lo ha reso innocuo, e che da oggi ormai non deve più temere nulla da lui. E’ avvenuto tutto nell’arco di poche settimane, l’anno scorso, quando lo scontento popolare sollevato da Grillo rischiava di raggiungere la famosa “massa critica” da cui non c’è più ritorno. A quel punto tutti i giornalisti, i politici, gli industriali, i personaggi pubblici, e chiunque sentisse in qualche modo minacciati i propri privilegi da questa ondata di furia popolare, si sono instintivamente compattati in una muraglia d’acciaio contro la quale lo sperone di Grillo si è frantumato in mille pezzi. In quel periodo non trovavi un'anima disposta a spendere una sola parola per lui. Grillo stesso, probabilmente spiazzato da questa reazione compatta e virulenta, ...


...non ha saputo rilanciare, e si è chiuso in un rancore che sembrava indicare l'inizio della fine. Beppe Grillo infatti è un comico, non è un attore, e non è capace di fingere che tutto vada bene quando non è vero. E’ lui stesso a riconoscere, traboccante di amarezza, che “oggi siamo in una piazza dove Previti ci guarda, agli arresti domiciliari, e se la sta ridacchiando”. E’ lui stesso a dire “Noi siamo quelli che alla catastrofe ci arrivano con ottimismo”, dipingendo un’immagine dell’Italia che purtroppo non sorprende più nessuno."

Ma evidentemente c'era qualcosa di più profondo che covava in lui: c'era la consapevolezza di avere comunque ragione, e questa diventa una forza inarrestabile quando si unisce alla consapevolezza di non avere nulla da perdere. Come continua a ripetere Grillo nel suo tsunami-tour, "io potevo starmene tranquillamente a casa mia, in pantofole, e vivere sereno il resto dei miei giorni".

Invece non lo ha fatto. Grillo è uscito dalla sua amarezza ed è ripartito a testa bassa, ed in quel momento si è accorto di non essere affatto solo, poiché nel frattempo aveva creato quella rete di Meetup in tutta Italia, che ora esisteva ed era pronta a combattere con lui fino in fondo.

Quando risvegli nel cittadino la coscienza di una certa situazione, non puoi più fare marcia indietro. Quando una persona capisce una certa cosa, non puoi più pretendere che se la dimentichi. Il suo movimento esisteva già, prima ancora che gli desse ufficialmente un nome. Erano migliaia di persone oneste e pulite, in tutta Italia, che aspettavano soltanto di poter trasformare la propria frustrazione e la propria conoscenza in qualcosa di utile e costruttivo.

Ed è proprio qui che è avvenuta la grande trasformazione di Beppe Grillo. Da grande distruttore è divenuto un piccolo costruttore. Il facile populismo ha lasciato lentamente il posto ad un sano pragmatismo. Le proposte diventavano man mano più concrete, e il criterio di fattibilità iniziava a prevalere su quello della spettacolarità.

Ora la gente non vedeva più soltanto la protesta, ma iniziava ad intravvedere anche delle possibili soluzioni. Soluzioni concrete, reali, fattibili. Soluzioni che rimettono sistematicamente il cittadino al centro del problema, e gli restituiscono i suoi diritti, naturali e costituzionali, di essere umano.

Nel dicembre del 2012 scrivevamo: "Beppe Grillo sembra molto cambiato, ultimamente. Sembra aver assunto un tono nuovo, pragmatico, lucido, consapevole delle responsabilità che si è assunto, e delle potenzialità che il suo Movimento rappresenta in questo particolare momento politico."

Parallelamente alla crescita e alla definizione della sua proposta politica, c'è stato anche un ridimensionamento interiore nella figura di Beppe Grillo: il suo protagonismo personale ha lasciato il posto ad una umiltà messa al servizio del collettivo. Più il movimento cresce ed impara a camminare da solo, più Grillo sembra intenzionato a farsi da parte. Ora non cerca più l'applauso come misura del proprio successo personale - cosa decisamente non facile per un uomo di spettacolo - ma lo cerca come misura del successo delle idee che va proponendo.

A Grillo non interessa più sentirsi gridare "Beppe sei grande"- anzi sembra quasi che la cosa gli dia fastidio, a volte - mentre dimostra chiaramente la sua soddisfazione quando sente che un concetto da lui espresso è arrivato al cuore della gente.

Sono giunto a queste conclusioni dopo aver guardato su Youtube svariati comizi tenuti da Grillo nel suo tsunami-tour, ed invito tutti a fare la stessa cosa (oppure a guardare il video che segue), per arrivare a farsi un'idea più completa e documentata della grande trasformazione che ha vissuto quest'uomo negli ultimi anni.

Se anche tutto dovesse crollare, e le cose dovessero andare nel modo peggiore possibile, Beppe Grillo avrà comunque ottenuto qualcosa di importante ed irreversibile: ha mostrato a tutti che è possibile cambiare, ed ha indicato la strada per farlo.

Il resto, come dice lui stesso, sta a noi realizzarlo.

Massimo Mazzucco


Una recente intervista di Grillo alla TV svedese:

Voto: 8.00 (24 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Redazione
Inviato: 14/2/2013 1:29  Aggiornato: 14/2/2013 1:29
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ricordo a tutti che chi vuola parlare di "Grillo massone" può farlo qui.

Non è questo l'argomento trattato dall'articolo.

Pielpino
Inviato: 14/2/2013 1:39  Aggiornato: 14/2/2013 1:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/9/2011
Da:
Inviati: 39
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ringrazio la redazione per questo articolo soprattutto per un concetto. Bisogna informarsi direttamente e non soffermarsi sul racconto che fanno i media per poter avere un giudizio il più possibile obiettivo. E' da ormai 4 anni che leggo questo forum, intervengo poco perchè spesso non ho le conoscenze dettagliate rispetto agli argomenti trattati,ma leggo volentieri perchè ho la possibilità di leggere diversi punti di vista spesso argomentati e l'esempio di Massimo nel passaggio tra l'articolo precedente sul voto e questo è emblamatico, si è informato il più possibile sull'argomento, dovrebbe essere la prassi, quello che mi aspetto da chi scrive qui soprattutto,in modo che le discussioni continuino ad essere anche fonte di apprendimento per chi come me si dedica prevalentemente alla lettura.



EDIT:Massimo hai avuto modo di parlare con un candidato della circoscrizione estero come avevi accennato?

vivatesla
Inviato: 14/2/2013 1:42  Aggiornato: 14/2/2013 1:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/10/2010
Da:
Inviati: 147
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Infatti pure io in quest ultimo periodo mi sono visto sul tubo parecchi "comizi" del Beppe ,e l ho visto molto motivato , in crescendo , e fra le sue ultime proposte c'e' l innominabile " sovranita' monetaria" con Uscita dall euro ( con un referendum)

Sal84
Inviato: 14/2/2013 1:48  Aggiornato: 14/2/2013 1:48
So tutto
Iscritto: 26/10/2010
Da:
Inviati: 5
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Massimo ultimamente mi stai molto deludendo, prima scrivi un articolo molto superficiale dando del paranoico a chi giustamente si è accorto che questo mondo è gestito da un gruppo di individui che è ossessionato da una simbologia e determinati rituali che fanno apparire anche nel mondo del cinema e della musica internazionale. Poi quest'ultima fesseria che Grillo sarebbe un leader che vuole aiutare il popolo. Ma dico, nelle ultime settimane ti sei dato alla droga? Lo sanno anche i cani ormai i collegamenti che ha l'editore di Grillo con società e banche come la JP Morgan, e lo sanno anche i cani che il programma che propone Grillo non comprende la sovranità monetaria, l'unico modo per uscire dalla crisi. Credo che da adesso in poi consulterò molto meno questo sito, ormai diventato limitato ed obsoleto, saluti!

Redazione
Inviato: 14/2/2013 2:06  Aggiornato: 14/2/2013 2:21
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
SAL84: Citazione:
Poi quest'ultima fesseria che Grillo sarebbe un leader che vuole aiutare il popolo.
La fesseria l'hai scritta tu, io non ho detto che Grillo sia un leader. Anzi ho scritto che man mano che il movimento cresce sembra volersi fare da parte.

Citazione:
Lo sanno anche i cani ormai i collegamenti che ha l'editore di Grillo con società e banche come la JP Morgan.
Come ha detto Pielpino, io preferisco informarmi direttamente, per farmi da solo le mie opinioni. Non mi fido molto di quello che raccontano i cani.

Comunque sia, va benissimo che tu non sia d'accordo con me, ci mancherebbe.

***

PIELPINO: Citazione:
hai avuto modo di parlare con un candidato della circoscrizione estero come avevi accennato?
No, non ho fatto in tempo. Ho dovuto imbucare subito la scheda elettorale, per essere sicuro che arrivi in tempo al consolato, quindi ho messo solo la croce sul simbolo. (Come i pecoroni, praticamente ).

***

VIVATESLA: Citazione:
fra le sue ultime proposte c'e' l innominabile " sovranita' monetaria" con Uscita dall euro ( con un referendum).
Ho sentito anche diverse frasi contro la nostra partecipazione alle "missioni di pace". La cosa è confortante.

Calvero
Inviato: 14/2/2013 2:18  Aggiornato: 14/2/2013 2:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
____________________
________________

Massimo, porca puttana (e non parlerò assolutamente di "Grillo Massone"), io stesso avevo scritto in Homepage (non so se l'avevi visto) che speravo tu vedessi questa Video/Intervista. Credo anche che le parole di Grillo [e lo percepisco tra le righe della tua riflessione] abbiano dato a Te la stessa forza (chiamiamola così per motivi di tempo) che hanno dato a me. Credo di capire quale spirito ti ha coinvolto.

Probabilmente non lo sai (chiedi a Sertes se non è vero) sono tra quelli che difendo il senso della "politica" dei Grillini da coloro che nascondono dietro alle ideologie del vecchio paradigma la loro paura di perdere il giocattolo a cui erano abituati. Senza contare .. da che pulpito lo fanno.

Ma se tu vuoi dare forza a questo dibattito politico devi romperti le palle a gestire il problema a 360 gradi anche se non è facile.

Quindi, perché non proporre ad esempio: - "diamo pure per scontato che Grillo sia invischiato, riusciranno i nostri "eroi" a far valere il tipo di sovranità che propongono in questa tornata?" ... o potresti anche tranquillamente vietare di far scadere il discorso in paranoie numerologiche et simili; pretendere argomentazioni non sulla massoneria in sé, ma su come questa potrebbe essere scavalcata dalle forze che si stanno agitando. Potresti anche dare un Input chiarificatore sul perché non se ne debba parlare.

Lo sai benissimo che dare il parametro per un OT di questo tipo significa sconnettere dalla questione un qualcosa che, volente o nolente, è fortemente e oggettivamente implicito al Tema, alla storia e alle dinamiche del Movimento.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Sal84
Inviato: 14/2/2013 2:21  Aggiornato: 14/2/2013 2:21
So tutto
Iscritto: 26/10/2010
Da:
Inviati: 5
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione: Come ha detto Pielpino, io preferisco informarmi direttamente, per farmi da solo le mie opinioni. Non mi fido molto di quello che raccontano i cani.

Devi esserti informato direttamente proprio in maniera impeccabile.... sic!

Redazione
Inviato: 14/2/2013 2:28  Aggiornato: 14/2/2013 2:34
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
CALVERO: Citazione:
"Quindi, perché non proporre ad esempio: - "diamo pure per scontato che Grillo sia invischiato, riusciranno i nostri "eroi" a far valere il tipo di sovranità che propongono in questa tornata?"
A me la cosa sembra talmente evidente che non ho mai sentito il bisogno di enunciarla. Per me Grillo potrebbe pure essere Belzebù in persona, che non mi cambia una virgola. Quello che conta è ciò che faranno gli eletti del movimento 5 stelle in parlamento.

E' proprio per questo che ho messo il parametro dell'OT.

E ti sarei davvero grato se non ci tornassimo più sopra (la cosa vale anche per gli altri). Altrimenti qui passiamo dal rischio della deriva "Grillo massone" a quello della deriva "perchè mazzucco non dice che non fa comunque nessuna differenza?" Che poi alla fine è la stessa cosa.

Grazie.

Citazione:
"io stesso avevo scritto in Homepage (non so se l'avevi visto) che speravo tu vedessi questa Video/Intervista".
Me l'ha segnalata AL2012, ma comunque grazie in ogni caso.

Kempes
Inviato: 14/2/2013 2:33  Aggiornato: 14/2/2013 2:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Questo movimento ha l'indubbio pregio di aver tolto un bel po di cispa dagli occhi di molta gente che ormai aveva anche le piaghe da decubito, tanto è stato lungo il sonno che li ha attraversati. Le lamentele radical chic di certi oppositori rende bene l'idea su coloro che continuano a correre (parlare) per rimanere fermi.

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
Redazione
Inviato: 14/2/2013 2:35  Aggiornato: 14/2/2013 2:37
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
KEMPES: "Molti di voi sembrano Statler e Waldorf"

Evitiamo gli schieramenti, perfavore. Di qualunque tipo.

Ognuno ragioni per sè, dica quello che ha da dire, e lasci stare quello che pensano gli altri.

Calvero
Inviato: 14/2/2013 2:38  Aggiornato: 14/2/2013 2:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
_____________________
______________

Credo sia stata una risposta utile.

Citazione:
Per me Grillo potrebbe pure essere Belzebù in persona, che non mi cambia una virgola.


Prendo atto.

Citazione:
E ti sarei davvero grato se non ci tornassimo più sopra


Non ci tornerò sopra. Neanche indirettamente.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Kempes
Inviato: 14/2/2013 2:38  Aggiornato: 14/2/2013 2:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Era una battuta ovviamente, se vuoi cancello

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
Redazione
Inviato: 14/2/2013 3:05  Aggiornato: 14/2/2013 3:05
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
KEMPES: Battuta o meno, evitiamo gli schieramenti. C'è sempre qualcuno pronto a soffiare sul fuoco, alla prima occasione (quella ormai lasciala).

Tarmac
Inviato: 14/2/2013 4:01  Aggiornato: 14/2/2013 4:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/2/2013
Da:
Inviati: 119
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ottima disamina.

La trasformazione oggetto dell'articolo io non l'avevo notata.
Sara' che lo seguo dal lontano '84 all'epoca di "te lo do io il Brasile", sara' che l'ho visto in diversi spettacoli dal vivo, la carica e' sempre la stessa.

Nel '98 diceva bene o male le stesse cose, ben prima di conoscere Casaleggio (che l'ha aiutato a sfruttare la rete per propagare il virus), probabilmente come capita coi figli che a 25 anni consideri sempre dei bambini e' stato un passaggio naturale per le mie sinapsi.

Al comizio dal vivo di settimana scorsa ho avuto il sentore della grande impresa.
Mi e' sembrato che Beppe sia arrivato al momento catartico, all'"ora o mai piu'", al momento decisivo tanto agognato.
A detta di piu' di uno dei presenti (un amico l'ha visto il giorno dopo in altra citta') sprizzava carisma da ogni poro piu' del solito.

Per il resto, non mi sembra ci sia nulla da aggiungere per convincere i recalcitranti.
Chi non coglie in cio' un avvenimento epocale e decisivo per la storia di questo povero paese, e' un cieco che non vedra' mai la luce.
Quest'ultima opinione personalissima, anzi una pura sensazione.

Non so dove ci portera' il sicuro risultato eccezionale del M5s (gli ultimi attacchi disperati e tanto per cambiare ridicoli della banda Sallusti lo indicano al 2° posto come forza politica alle spalle del Pd-L ben davanti al pdl - senza tenere conto delle coalizioni, obv), so solo che dal 25 nulla sara' come prima, nel bene e nel male.

Calvero
Inviato: 14/2/2013 4:47  Aggiornato: 14/2/2013 4:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
_________________________
___________________

Anche il più ricco dei programmi in mano ai disonesti, diverrà veleno; anche il più povero dei programmi in mano agli onesti, sarà sempre un passo avanti.

Questo è il motivo cardine per cui non può esserci scelta politica oggi in Italia degna di questo nome, se non quella per i Grillini.

Se i Grillini occupassero sufficienti poltrone; nell'ipotesi di un incrinarsi del meccanismo corrotto, venduto, omologato e fascista del Governo Italiano, grazie al M5S, allora dovremo prepararci ad una nuova evoluzione della Paura; probabilmente a un nuovo modello di "terrorismo" e controllo sul nostro territorio, sempre più vicino alle nostre case. Quello che invece non si evolverà sarà il tipo di target: le vittime, comunque innocenti e/o trasversali che le si voglia chiamare.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Witt83
Inviato: 14/2/2013 6:31  Aggiornato: 14/2/2013 6:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
La cosa più confortante che mi è capitata di sentire e vedere in questo periodo è il cambiamento di atteggiamento di tante persone: "Vai Beppe digliene quattro" si diceva poco tempo fa, ora sento molte persone dire "Ora gliela facciamo vedere NOI".

Ho parlato con persone che neanche conoscevo che sono finite a dirmi: "voglio mettere sù un Meetup perchè mi sono rotto le palle di certe cose e credo che si possa migliorare" e nel dirlo gli brillavano davvero gli occhi e si cominciava a parlare di tutto, tra una birretta ed una pacca sulla spalla per tutti.

Ho sentito persone provenienti da vent'anni di voto a Berlusconi che ora vanno in giro a dire "abbiamo bisogno di Cittadini in Parlamento, gente onesta con delle idee ed entusiasmo, mio figlio ci sta pensando"

Sarò un fessacchiotto che non riesce a vedere la cospirazione massonica che sta dietro ogni cosa, ma gli occhi della gente, in linea di massima, li capisco e, sinceramente, mi piacciono non poco in questo periodo

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
Jurij
Inviato: 14/2/2013 6:42  Aggiornato: 14/2/2013 6:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Se anche tutto dovesse crollare, e le cose dovessero andare nel modo peggiore possibile, Beppe Grillo avrà comunque ottenuto qualcosa di importante ed irreversibile: ha mostrato a tutti che è possibile cambiare, ed ha indicato la strada per farlo.


Gran bel articolo Massimo, mi trovi concorde, anch'io seguo molti dei suoi comizi ed ho l'impressione che lui ci crede con il cuore adesso.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 14/2/2013 6:45  Aggiornato: 14/2/2013 6:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Come ha detto Pielpino, io preferisco informarmi direttamente, per farmi da solo le mie opinioni. Non mi fido molto di quello che raccontano i cani.

Ah ah ah , ben detto !

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Akane
Inviato: 14/2/2013 7:59  Aggiornato: 14/2/2013 7:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/7/2011
Da: Austria
Inviati: 135
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Bell'articolo, concordo sicuramente sul finale "in crescendo" di Grillo

alinos
Inviato: 14/2/2013 8:57  Aggiornato: 14/2/2013 8:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/3/2006
Da: Livorno
Inviati: 118
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
CIT:
Re: La trasformazione di Beppe Grillo
La cosa più confortante che mi è capitata di sentire e vedere in questo periodo è il cambiamento di atteggiamento di tante persone: "Vai Beppe digliene quattro" si diceva poco tempo fa, ora sento molte persone dire "Ora gliela facciamo vedere NOI".

Ho parlato con persone che neanche conoscevo che sono finite a dirmi: "voglio mettere sù un Meetup perchè mi sono rotto le palle di certe cose e credo che si possa migliorare" e nel dirlo gli brillavano davvero gli occhi e si cominciava a parlare di tutto, tra una birretta ed una pacca sulla spalla per tutti.

Ho sentito persone provenienti da vent'anni di voto a Berlusconi che ora vanno in giro a dire "abbiamo bisogno di Cittadini in Parlamento, gente onesta con delle idee ed entusiasmo, mio figlio ci sta pensando"

Sarò un fessacchiotto che non riesce a vedere la cospirazione massonica che sta dietro ogni cosa, ma gli occhi della gente, in linea di massima, li capisco e, sinceramente, mi piacciono non poco in questo periodo
CIT.

Uno che per ventanno ha votato il nano, non si merita il mio rispetto neanche se cambia idea. Troppo comodo dopo aver contribuito a trascinarci nella merda, porgermi la pala.

Docnight
Inviato: 14/2/2013 9:01  Aggiornato: 14/2/2013 9:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Si si .... un Santo... anzi un Profeta guaritore.... ci rivediamo fra 10 anni ...

C'e' già in agenda a seguire Crozza , perchè hanno capito che gli italiani è più facile prenderli per culo che per le palle.... Avanti il prossimo....

cheddyved
Inviato: 14/2/2013 9:04  Aggiornato: 14/2/2013 9:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/2/2007
Da:
Inviati: 109
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Di ieri è l'ultimo tentativo del mainstream d'infangare il movimento con l'attacco alla giunta di Mira...con la replica del sindaco che ristabilisce l'ordine delle cose che erano state come al solito un bel pò distorte...Comunque l'evoluzione negli anni ( ed è questo, ripeto, che mi interessa) è stata proprio quella di coinvolgere attivamente una parte di cittadini "in sonno" e di mettersi in discussione a prescindere dalla figura del leader...percepisco delle vibrazioni positive all'interno del movimento e ribadisco che se anche questa volta non si cava un ragno dal buco, per me questa è l'ultima visita ad una cabina elettorale

LoneWolf58
Inviato: 14/2/2013 9:09  Aggiornato: 14/2/2013 9:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Come la penso in merito credo di averlo chiarito e non vorrei tornarci... vorrei solo sottolineare l'ovvietà di due affermazioni.

Per me Grillo potrebbe pure essere Belzebù in persona, che non mi cambia una virgola. Quello che conta è ciò che faranno gli eletti del movimento 5 stelle in parlamento.

e quando Grillo nell'intervista risponde alla domanda della giornalista sul perché gli elettori si dovrebbero fidare di lui...

Per il resto ognuno di noi matura le sue scelte in base alla propria esperienza...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
LoneWolf58
Inviato: 14/2/2013 9:15  Aggiornato: 14/2/2013 9:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Autore: alinos Inviato: 14/2/2013 8:57:57
...
Uno che per ventanno ha votato il nano, non si merita il mio rispetto neanche se cambia idea. Troppo comodo dopo aver contribuito a trascinarci nella merda, porgermi la pala.
Come se la responsabilità fosse "solo" di mister B.

È questa intransigenza che viene sfruttata da chi ci vuole gli uni contro gli altri...

Solo per sottilineare il concetto... non ho "mai" votato B. o un partito del suo schieramento. Ma non per questo mi sento meno responsabile.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
clausneghe
Inviato: 14/2/2013 9:34  Aggiornato: 14/2/2013 9:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Grazie Massimo per questa recentissima video intervista, dove il Grillo reale con la voce resa roca da 58 comizi urlati uno in fila all'altro in un mese espone chiarissimamente e pacatamente i suoi davvero tanti e ricchi concetti. Questo video con la partecipazione di una giornalista internazionale svedese di serie A è davvero la summa del "Grillo pensiero".
D'ora in poi tutti i denigratori a un tanto al kilo dovrebbero consultarlo e ascoltarlo parola per parola, in modo di non fare figuracce dovute al famoso "non sapevo,non mi pareva"

vuotorosso
Inviato: 14/2/2013 9:49  Aggiornato: 14/2/2013 9:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
La metto giù sintetica prendendo in prestito le parole di Ghandi e ribaltandola:


"Non credo in Grillo ma nei grillini"

penta
Inviato: 14/2/2013 9:51  Aggiornato: 14/2/2013 9:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/12/2009
Da:
Inviati: 49
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Sono stupito da questo articolo, completamente fuori dalla realtà.
Pazienza: semel in anno...

Tianos
Inviato: 14/2/2013 9:54  Aggiornato: 14/2/2013 9:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
secondo me massimo hai sbagliato punto di osservazione, le 350.000 firme che prese nel primo v-day sono le stesse idee che porta ancor oggi.
Io credo che quando si ritrovo tutto il sistema contro ,gli venne il dubbio che forse avevano ragione loro, che l'italiano e bravo solo a parole.
Al contrario ora prende coraggio, sa che esistono Italiani onesti perchè ne ha potuto aver conferma in tutte quelle parti in cui il meet-up ha potuto infilarsi.
Pizzarotti a parma ha venduto tutte le auto blu, e lui va a lavorare in smart a gas o in bicicletta, ha abbassato lo stipendio di tutta la giunta (come tutti i rappresentanti del movimento entrati in giunte comunali con i prori stipendi) altra metà giunta parmense è stata arrestata poco tempo fa (sara anche un caso) e infine tutti i finanziamenti sono stati ridati indietro.

NON é FORSE UN MIRACOLO TUTTO CIO IN UN PAESE DI FARABUTTI?
quante possibilità cerano che qualche esponente 5 stelle si intascasse i soldi "come fanno tutti" e infangando di sterco tutto il movimento (quando hai tutti i giudici di gara contro in un combattimento di arti marziali ,l'unica cosa che puoi fare a combattere in modo ineccepibile).

Cavolo con risultati del genere Beppe gli deve essere davvero diventato "Duro" di leghistica memoria.

oldemi
Inviato: 14/2/2013 9:56  Aggiornato: 14/2/2013 10:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Buondi a tutti,
Ieri pomeriggio ho visto anche io il video postato da AL2012 che ringrazio,
è ho notato subito la differenza con gli altri visti in questi giorni(mi riferisco ai comizi nelle piazze e all'intervento nel cda Monte dei Paschi).
In questo contesto di intervista parlata emerge propio quell'umanità e quella forza di spirito consapevole e positivo,che non ero o non eravamo abituati a vedere!
L'ho vista con immenso piacere!

Scusami Massimo,se ti richiamo in causa,ti ho chiesto per piacere un tuo pensiero su un argomento giorni fa in un mio post...non l'ho fatto solo con te ma anche con sertes,Calvero,aironeblu(sono i nick che mi ricordo di piu nel blog) e comunque tutti, sopratutto quelli che hanno scelto di votate per il movimento.

Non pretendo che tu mi risponda,ognuno è libero di fare quel che crede,
ma insisto per vari motivi:

1 perchè mi fa piacere sapere cosa pensi

2 ovviamente la tua attenzione sull'argomento susciterebbe un attenzione anche sugli altri!

3 perchè ho compreso da giorni che il movimento siamo noi,cioe siamo noi che dobbiamo agire se vogliamo cambiare le cose,metterci in gioco,e questo vuole essere nell'immediato il mio piccolo contributo.

4 citazione:

CALVERO: Citazione: "Quindi, perché non proporre ad esempio: - "diamo pure per scontato che Grillo sia invischiato, riusciranno i nostri "eroi" a far valere il tipo di sovranità che propongono in questa tornata?"
MM
A me la cosa sembra talmente evidente che non ho mai sentito il bisogno di enunciarla. Per me Grillo potrebbe pure essere Belzebù in persona, che non mi cambia una virgola. Quello che conta è ciò che faranno gli eletti del movimento 5 stelle in parlamento.


Sento sincronicità!

La penso esattamente come voi,però sto cercando di essere lungimirante,
di agire da subito su alcune problematiche concrete,esposte in questo video:

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=i2tnS1Gtj-g

2 parole sul video,onde evitare fraintendimenti e per chiarezza...

L'autore di questo video si chiama federico pistono,ha un suo sito un suo blog,e ha scritto anche un libro!insomma devessere uno che ci vive sfruttando la rete,ok!
però a me non interessa,sto attento a non favorirlo però,voglio mostrare cosa dice perchè forse ha trovato il tallone d'achille!

Per completezza vi posto cosa a postato Mande a proposito di Pistono sull'articolo voto non voto...

Mandle
Ancora con Federico Pistono? Dovresti conoscere lui e la sua storia per inquadrare meglio ciò che dice. Mi ricordo che era attivo nel blog di Beppe Grillo da molto tempo. Poi? Poi arrivò zeitgeist il film... ricordi? http://it.wikipedia.org/wiki/Movimento_Zeitgeist http://www.zeitgeistitalia.org/blogs/federico-pistono Fu uno tra i primi, assieme anche a me, a tradurre in italiano le Faq di zeitgeist addendum e poi aprì un sito per dedicarsi allo sviluppo del movimento zeitgeist italia. Ora che Grillo ha numeri sensibilmente alti nei sondaggi gli avrebbe fatto piacere candidarsi ma non c'è riuscito. Ha deciso lui di dedicarsi anima e corpo al movimento zeitgeist trascurando Grillo. Ora per opportunismo vorrebbe candidarsi ma non può. Si impegnerà nuovamente col cinque stelle e sarà per la prossima volta. Cosa vuoi farci.

Gli ho scritto anche 2 mail a Pistono,per chiedere di comunicarmi un'eventuale risposta di grillo in merito.
alla prima non ha risposto,
alla seconda mail quando gli ho scritto che postavo su luogocomune su questo argomento mi ha risposto..
e mi ha scritto di diffondere questo messaggio:

Ne parleremo Lunedì sera, ho creato questo evento, condividi! ---- Lunedì 18 alle ore 21:00 partecipate alla discussione pubblica tramite Hangout per la creazione e gestione di una Wiki/Liquid Feedback per il Movimento 5 Stelle Nazionale. http://bit.ly/YOOrKb Condividete l'evento

Non sono un informatico,quindi se qualcuno che se ne intende e mi volesse spiegare,o aggiungere qualcosa ne sarei felice!

Grazie

Vmagic
Inviato: 14/2/2013 10:16  Aggiornato: 14/2/2013 10:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2012
Da:
Inviati: 135
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Secondo voi perchè l'Europa ha imposto a Monti di fondare un partito e di candidarsi? Perchè la gente stanca avrebbe votato per Grillo, così facendo una buona parte di moderati che mai avrebbero votato a sinistra e stanchi delle promesse del Pdl voterà per Monti rubando percentuali a Grillo. L'Europa sa benissimo che Grillo vincerà ed è pericoloso perchè vuole uscire dall'Euro, quindi vista da questo punto Grillo fa paura all'Europa.
Sicuramente sotto sotto c'è lo zampino della Casaloggia, ehmm Casaleggio ma a questo mondo nessuno si mette in moto per niente, se ci pensate nemmeno i vostri parenti si muovono per voi per niente.

invisibile
Inviato: 14/2/2013 10:19  Aggiornato: 14/2/2013 10:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Massimo
Citazione:
Invece non lo ha fatto. Grillo è uscito dalla sua amarezza ed è ripartito a testa bassa, ed in quel momento si è accorto di non essere affatto solo, poiché nel frattempo aveva creato quella rete di Meetup in tutta Italia, che ora esisteva ed era pronta a combattere con lui fino in fondo.


Condivido tutto l'articolo.
Solo una precisazione. La rete dei meetup é stata creata dalla gente che si é mossa in prima persona. E' chiaro che Grillo ha il grande merito di aver dato l'impulso iniziale e di aver continuato a sostenere l'iniziativa, insieme a molti altri meriti, ma le dimensioni di quello che é successo, e che sta succedendo, ha sorpreso anche lui, come sta affermano ripetutamente nei suoi comizi (il che é una ulteriore prova di onestà da parte sua).
Vedo che ha una certo timore di quello che sta succedendo perché non se lo aspettava, soprattutto così in fretta.
Uno dei suoi meriti é stato capire che, nonostante la pressione del potere sul popolo, nonostante l'addormentamento generale (l'ha detto la TV), la maggior parte delle persone in fondo sono brave persone. Ognuno con i suoi difetti, ma in fondo ci sono più brave persone che mascalzoni.
Mancava "l'esempio". Mancava qualcuno che mostrasse che si può fare davvero qualcosa perché semplicemente noi siamo molti di più e il potere dei pochi sui molti si regge esclusivamente sulle menzogne e sulle illusioni.
Ecco perché mette in risalto le malefatte dei potenti. L'uomo "comune" si dice: ma in fondo io non sono così criminale, non farei mai cose del genere. E la miccia é stata accesa. Diventa evidente che la parte peggiore dell'uomo comanda sulla parte migliore e questo, quando se ne prende consapevolezza, non é accettabile. Nemmeno nel sonno.
Credo che i risultati delle elezioni saranno sorprendenti.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
peonia
Inviato: 14/2/2013 10:34  Aggiornato: 14/2/2013 10:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Grazie per questo articolo e per il video che non avevo visto e che mi ha convinta definitivamente a votare M5S. Lo slogan che gira: MEGLIO UN SALTO NEL BUIO (che tanto buio non è) CHE UN SUICIDIO ASSISTITO, è preciso, quindi anche se con qualche remora...con il mio voto rinforzerò la parte civile che si oppone al vecchio marcio sistema che mentiva,mente e mentirà sempre...
Se rinunciamo anche all'ottimisno e alla speranza che NOI possiamo essere il cambiamento che vogliamo, siamo fottuti in partenza.

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
krom2012
Inviato: 14/2/2013 10:43  Aggiornato: 14/2/2013 10:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
PARMA: INCENERITORE, CONFLITTI DI INTERESSE E TASSE ALLE STELLE

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/02/parma-cinque-stelle-tasse-e-inceneritore.html

No comment...

...il cielo è sempre più bianco...
Homero
Inviato: 14/2/2013 10:53  Aggiornato: 14/2/2013 10:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Il problema, per me, non sarebbe votare il M5S (anche se non condivido al 100% il loro programma e mi inquieta la figura di Casaleggio), quanto votare a queste condizioni, con questa legge elettorale...

Certo, è un serpente che si morde la coda...difficilmente in futuro, senza un cambio di "habitat" in Parlamento, questa legge elettorale potrà essere cambiata

Sul fatto che un conto è Grillo e un conto è il Movimento...giusto, però voglio vedere se, su temi importanti, chi sarà eletto riuscirà ad avere piena autonomia e a non farsi "guidare" da ciò che Grillo dirà...insomma, se non diventerà come i vecchi partiti o i partiti/persona stile Berlusconi e Di Pietro...

Facciamo così: stavolta voto, ma se finisce che poi mi ritrovo quelli del M5S che votano il rifinanziamento delle "missioni" all'estero...me ne vado al Polo Nord (tanto hanno detto che tra 20 anni diventerà come la Pianura Padana)

Homero
Inviato: 14/2/2013 10:57  Aggiornato: 14/2/2013 10:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ krom2012

Leggo sempre con piacere Lannes, uno dei pochi Giornalisti oggi in Italia...lui non "crede" in Grillo e nel suo Movimento, ma nel caso di Parma non credo si possa generalizzare...il fatto che Pizzarotti non sia capace di mantenere le promesse non è un problema del Movimento a livello nazionale, ma suo...

Poi certo, quello che dicevo prima: bisogna predicare bene, ma anche razzolare bene...

gelu
Inviato: 14/2/2013 11:01  Aggiornato: 14/2/2013 11:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Io non riesco a dimenticare la vicenda di Stefano Montanari. Sono contenta che Grillo non si presenti...fa pensare il fatto che si faccia in otto per questo movimento e però non abbia MAI fatto chiarezza sulla vicenda della sottrazione del microscopio strumento di ricerca sulle nanopatologie...

InFlames
Inviato: 14/2/2013 11:06  Aggiornato: 14/2/2013 11:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
E' la cosa più figa che sia mai successa in sto paese, in più è una vera rivoluzione e la stiamo facendo in puro italian style, precisa pulita e tranquilla. Liscia come l'olio d'oliva.
Qui non stiamo cambiando il paese ma l'intero pianeta, quando si ccorgeranno di quello che stiamo facendo ci vorranno seguire in milioni.
Ps: docnight: devo rivotare silvio o bersani per "non vedere tra dieci anni"? suvvia qualche motivazione, dai, che se no sei solo a rompere i coglioni, fastidioso

E per chi dice che non mantengono le promesse, ci vuole tempo ragazzi. le cose non si fanno in batter d'occhio soprattutto in un paese disastrato come il nostro

Tutto sarà rivelato
krom2012
Inviato: 14/2/2013 11:10  Aggiornato: 14/2/2013 11:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
...il fatto che Pizzarotti non sia capace di mantenere le promesse non è un problema del Movimento a livello nazionale, ma suo...


No comment...

...il cielo è sempre più bianco...
invisibile
Inviato: 14/2/2013 11:10  Aggiornato: 14/2/2013 11:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Sertes
Inviato: 14/2/2013 11:13  Aggiornato: 14/2/2013 11:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
krom2012 ha scritto:
PARMA: INCENERITORE, CONFLITTI DI INTERESSE E TASSE ALLE STELLE

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/02/parma-cinque-stelle-tasse-e-inceneritore.html

No comment...


Ma no, falli, falli...

Vedi, che Gianni Lannes faccia uno scivolone, con questo pessimo articolo di parte, ci può stare, nessuno gli contesta la libertà di avere l'opinione che gli pare.
Ma se la fai tua, e posti il link qui, spiegaci pure tu quali sarebbero i problemi di un uomo comune, un perito elettronico di 39 anni che diventa sindaco e viene buttato di fronte ad un buco di bilancio di 900 milioni di euro (scusa te lo riscrivo: novecento milioni di euro) e ha dei problemi! Ma te pensa che sorpresa!
E che se prova a fermare l'infernale macchina degli inceneritori come promesso, incredibile: trova chi gli mette degli ostacoli!
Ha detto forse che gliela dà su? Non mi pare proprio, ma se è così, quello sarebbe una cosa degna di nota.

Quindi faccelo un bel commento, dai, prova.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Docnight
Inviato: 14/2/2013 11:14  Aggiornato: 14/2/2013 11:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
InFlames le motivazioni le ho già dette più' volte in precedenti post, e non sono state gradite oltreche qui non si può parlare di massoneria Casaleggio orientamento del pensiero ecc....

Peonia.....ma come non avevi scritto che non votavi..... ah ah ah! Non posso aggiungere altro sennò mi sbattono fuori

matteog
Inviato: 14/2/2013 11:15  Aggiornato: 14/2/2013 11:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Uno che per ventanno ha votato il nano, non si merita il mio rispetto neanche se cambia idea. Troppo comodo dopo aver contribuito a trascinarci nella merda, porgermi la pala.


QUOTONE

Mai frase rispecchia più il mio pensiero su chi voterà.

Solo l'idea che ci sia qualche ex berlusconiano ripulito nel M5S mi fa venire i brividi.
E' certo che molto elettorato che ha votato Berlusconi voterà Grillo ed è questa la cosa più triste.

In queste redenzioni non ho mai creduto.

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
etrnlchild
Inviato: 14/2/2013 11:20  Aggiornato: 14/2/2013 11:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Se anche tutto dovesse crollare, e le cose dovessero andare nel modo peggiore possibile, Beppe Grillo avrà comunque ottenuto qualcosa di importante ed irreversibile

Esatto, non c'e' altro da dire.

La costituzione andra' modificata anche per quel che riguarda gli strumenti che la popolazione ha a disposizione. Strumenti decisionali ed esecutivi. Sia per quel che riguarda decisioni di carattere nazionale, sia e soprattutto per quel che riguarda i trattati internazionali.
La sovranita' deve tornare alle nazioni.

Parlamento elettronico

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
webrasta
Inviato: 14/2/2013 11:21  Aggiornato: 14/2/2013 11:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2012
Da:
Inviati: 57
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
A mio parere il punto ridotto all'osso è il seguente: per tentare di evitare la distruzione totale del paese e del popolo italiano è indispensabile uscire dall'europa e liberarsi dal giogo NATO.
Perché?
- la politica economica del ns paese è PER LEGGE fuori dal ns controllo (trattato di Lisbona / MES)
- le operazioni militari, gli esperimenti di geoingegneria e la gestione di tante altre belle attività sul ns territorio sono di esclusiva competenza militare (NATO) e per la maggior parte secretate.

Ora ammettiamo "per assurdo" che una delle forze politiche in lizza abbia nel cassetto tali "sogni proibiti" e non ne parli fino a dopo la vittoria alle elezioni, e ammettiamo che buona parte del popolo sia pronto a "dare la vita" per seguire le idee rivoluzionarie di questa forza politica, vi chiedo: chi controlla le ns forze armate? (trattato di Velsen).

Esiste un organismo militare che non risponde a nessuno PER LEGGE e ha la facoltà di perquisire, arrestare, torturare e uccidere PER LEGGE chi scende in strada per rivoluzionare il sistema: credete che si schiererà dalla parte del popolo? Un popolo disunito, stanco, senza armi, quasi alla fame e - diciamolo pure - in grandissima parte privo anche degli strumenti intellettuali necessari per gestire una cosa del genere?

L'unico modo per tentare di uscirne, molto ma molto ma molto FORSE, è quello di NON FARE. Non votare, non correre come idioti dietro ogni cazzata propinata dai media, non acquistare cazzate, non desiderare cazzate, ecc. ecc. e ovviamente farlo come i muli: piantando i garretti ben bene sul terreno.
Insomma, diventare uomini/donne con gli attributi e soprattutto con qualche neurone funzionante..


che dio abbia pietà di noi

complo
Inviato: 14/2/2013 11:22  Aggiornato: 14/2/2013 12:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
E che se prova a fermare l'infernale macchina degli inceneritori come promesso, incredibile: trova chi gli mette degli ostacoli!

Nessun ostacolo se VOLESSE.
Basterebbe cacciare i 180 milioni di penale come ricorda l'articolo.
Quello dell' inceneritore è un esempio FANTASTICO per capire, cosa accadrebbe con l'euro.
Grillo e i grillini si troverebbero di fronte alla STESSA IDENTICA SCELTA.
La verità è che governare è complesso, non esistono le semplificazioni delle campagne elettorali di Grillo. Non basta dire "Vaffanculo" per risolvere NULLA nella vita reale.
Anzi si fanno danni anche peggiori e Pizzarotti adesso lo sa (come i suoi cittadini)......

invisibile
Inviato: 14/2/2013 11:30  Aggiornato: 14/2/2013 11:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Rimetto il link per la questione dell'inceneritore

dal minuto 17:00

Complo
Citazione:
Basterebbe cacciare i 180 milioni di penale come ricorda l'articolo.

Forse con 840.000.000 di debiti non possono permetterselo?

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
krom2012
Inviato: 14/2/2013 11:38  Aggiornato: 14/2/2013 11:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Quindi faccelo un bel commento, dai, prova.


E' inutile che ti scaldi tanto, Gianni Lannes nel suo articolo espone dei FATTI e non OPINIONI. Ma che vuoi fare è solo un sindaco, abbandonato da tutti, poverino...nessuno che lo difende, ah no scusa c'è il M5S a supportarlo! Parole parole parole...parole soltanto parole...
Domani cosa dirai che il M5S non può fare nulla perchè ha un bilancio passivo cosmico l'Italia, preparati il temino con le scuse per difendere l'indifendibile!

...il cielo è sempre più bianco...
alroc
Inviato: 14/2/2013 11:41  Aggiornato: 14/2/2013 11:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Io voterò Grillo.
Non so cosa diventerà il suo movimento una volta raggiunto il potere, ma di un cosa sono sicura e cioè che il suo eventuale governo sarà di rottura con l'agenda che fino a qui si è portata avanti.

In tutti questi anni, sia i governi di destra, sia i governi di sinistra hanno colpito con la scure molti punti nevralgici del nostro Paese, sanità e scuola sono a un passo dal tracollo e se vincessero i soliti noti personaggi, verrebbe dato l'ultimo colpo di grazia a questi ministeri, facendoci ritornare indietro di cento anni.

Se vogliamo vederla cinicamente o macchiavellicamente, ipotizzando che Grillo sia massone, meglio la sua massoneria che quell'altra. Almeno interroperanno per qualche tempo il programma che è in atto per l'umanità (NWO), non credete?
Guadagnare del tempo con un governo di grillini, così da avere la possibilità di crescere un altro po' e capire meglio, è sempre utile, secondo la mia opinione.

Magari, dopo l'ipotetica vittoria di Grillo, ci sarà un colpo di stato per impedirgli di agire...chi lo sa? I potenti non si arrendono facilmente...ma almeno potrò dire di aver preso una decisione in un momento così cruciale della storia occidentale.

Tutti gli occhi sono puntati su di noi e paradossalmente un popolo come il nostro, che non è certo esempio di coerenza, potrebbe dare il via a un neorinascimento che spinga altri ad agire con scelte di rottura di certi sistemi chiusi. Quindi, mi viene da ridere a dire questa cosa, ma sembra che noi daremo l'esempio per ciò che avverà nei prossimi mesi.

Il papa (il minuscolo è d'obbligo) ha già deciso di lavarsi le mani con un "gran rifiuto" alla Celestino V. Se il "rappresentante di dio" si arrende, allora c'è una speranza per chi come me si prende la briga di scegliere pur non essendo convintissima su Grillo.

Tra qualche anno vorrei guardare negli occhi le mie figlie potendo dire loro che quel giorno del 24/02 ho scelto quello che mi sembrava il male minore. L'episodio storico è troppo importante per decidere di astenersi, gli ignavi non mi piacciono...

Salva81
Inviato: 14/2/2013 11:44  Aggiornato: 14/2/2013 11:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Personalmente mi manca un pezzo. (o una serie in realtà)

Ma il candidato premier per il M5S chi sarebbe?
Considerato che Grillo non vuole entrare a palazzo Chigi, in caso di vittoria che scenario ci aspetta?
L'impressione che ne scaturisce è quella di un movimento che vuole entrare in parlamento ma che in qualche modo non è convinto di vincere e pertanto non sa bene cosa aspettarsi.
Altra incognita: indubbiamente la forza trainante è quella di Grillo e che ci piaccia o no è su di lui che poggia il movimento.
E' quella figura carismatica che racchiude e indentifica il movimento.

Ma se il leader del movimento non intende poi esserlo in ambito istituzionale, quale credibilità politica un suo sostituto potrebbe avere agli occhi del paese e degli elettori?

Cosa dovremmo aspettarci? Un "rappresentante" istituzionale del movimento, un "pupo" mosso da Grillo e dal suo entourage?

Dall'articolo di Massimo si apprende di un cambiamento, un passaggio di consegne da parte di Grillo al Movimento in quanto tale, una sorta di "io vi ho guidati sino a qui, ora tocca a voi".

Ma il movimento è effettivamente pronto? Può esistere M5S senza Grillo?
Può semplicemente in modo più generico esistere un movimento politico senza un leader, una figura che racchiude l'essenza stessa del movimento politico? Una figura che grazie alle sue capacità di accendere gli animi e la voglia di fare, si guadagni il diritto di rappresentare il movimento politico in sede istituzionale?

Escludersi con la clausola della condanna e sacrificarsi in quanto leader per il bene del movimento, della sua credibilità politica e coerenza di intenti non rischia di privare il movimento stesso della sua forza trainante?

Una Ferrari è sempre tale anche senza il suo motore?

Ciao a tutti

LoneWolf58
Inviato: 14/2/2013 11:45  Aggiornato: 14/2/2013 11:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Autore: krom2012 Inviato: 14/2/2013 11:38:32
...
E' inutile che ti scaldi tanto, Gianni Lannes nel suo articolo espone dei FATTI e non OPINIONI....
Già fatti... Pizzarotti ha fallito... a nove mesi dall'insediamento non è riuscito a mantenere le promesse elettorali.
Anzi ha aumentaro l'IMU le tasse dell'asilo nido...
Sertes è inutile che ti sgoli... tanto "vogliono" vedere "solo" quello che gli comoda.

Nessun problema... continuate a votare i vostri "soliti noti" o a non votare...
Io, da parte mia vedo una "possibilità" reale di cambiare qualcosa e ne approfitto, invece della vostra "certezza" di mantenere lo "status quo".

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
wendellgee
Inviato: 14/2/2013 11:47  Aggiornato: 14/2/2013 11:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Il M5S è sicuramente la novità politica degli ultimi anni.
La sua caratteristica positiva è la partecipazione di una massa di soggetti che non sono politici di professione ma gente comune che non ha preconcetti ideologici né interessi particolari da difendere.
Il programma è discutibile, come quello degli altri partiti, ma ha il pregio di essere immediato e di offrire proposte pratiche all'elettore. Inoltre, molti punti, soprattutto in riferimento all'economia e all'energia sono, secondo me, degne di essere portati in Parlamento.
Del M5S non mi piacciono però le seguenti cose:
- c'è una contraddizione (almeno in apparenza) fra l'assenza di leader e il ruolo di Beppe Grilllo. Quando Grillo fa una sparata delle sue, devo pensare che parla in nome del Movimento?
- se a livello locale il Movimento autogestisce le sue risorse, perché (sempre che sia vero) a livello nazionale i contributi spettanti dal gruppo parlamentare verranno gestiti da una società privata?
Devo ammettere che il Movimento mi piace ma mi fa un po' paura al tempo stesso. Non sarebbe il primo caso nella storia che l'utopia e l'idealismo sfociano nell'estremismo e nella repressione del dissenso. Spero, e voglio credere, che non sia questo il caso, anche perché se fosse così avrei dato anch'io il mio contributo a far si che ciò avvenga.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
complo
Inviato: 14/2/2013 11:48  Aggiornato: 14/2/2013 11:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Forse con 840.000.000 di debiti non possono permetterselo?


ASSOLUTAMENTE SI. E non lo sapeva quando chiedeva il voto? Si che lo sapeva, lo sapevano anche i sassi che il comune era in bancarotta.
Inoltre anche Monti con 2000 miliardi di debito e lo spread a 600 "non poteva permettersi" di non fare quello che ha fatto.
Il "problemino" è che qualcuno ha la vista parecchio miope, giustifica in tutto i "suoi" e attacca in tutto gli altri.
Io ve lo dico: qualora Grillo vincesse, sull' euro fa la stessa fine che ha fatto sull' inceneritore di Parma.
In parole semplici: POPULISMO.

webrasta
Inviato: 14/2/2013 11:53  Aggiornato: 14/2/2013 11:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2012
Da:
Inviati: 57
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
se non fosse sufficientemente chiaro che seguendo le regole o scendendo in piazza non si cambia nulla:

"14 febbraio 2013 - Palermo. Gli Usa rifiutano la lettera di revoca dei lavori del Muos, firmata nei giorni scorsi dalla Regione siciliana. Il funzionario della Regione Siciliana che si e' presentato questa mattina alla base Usa di Sigonella, il 41esimo Stormo, per consegnare il plico contenente la revoca delle autorizzazioni per proseguire i lavori di realizzazione del radar Usa Muos di Niscemi (Caltanissetta) e' stato lasciato fuori dai cancelli dal militare all'ingresso."

Sertes
Inviato: 14/2/2013 11:53  Aggiornato: 14/2/2013 11:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Faccio anche un commento relativo al video: questo video è letale perchè Grillo non riscuote successo verso una certa fascia di persone per tre motivi:

1) Non è visibile sulla tv
2) Urla, impreca
3) Non è propositivo ma critica solamente

Questa non è ovviamente la mia opinione, è come lo vedono gli altri.

In questo video è estremamente calmo, propositivo... e siccome Grillo ha già detto che concederà un intervista che verrà trasmessa su sky alle 20.30 e in chiaro alle 21 su Cielo, chi lo vedrà così avrà una bellissima sorpresa.

(se mi permettete un piccolo raffronto, che è anche il vanto di un piccolo successo: John Crono e Attivissimo hanno combattuto per anni nel tentativo di demonizzare il "complottismo" definendolo qualcosa "da spostati, da esagitati", insomma da gente un po' pazza che segue il guru o che comunque non sa ragionare nè rapportarsi con gli altri. Quando sono andato all'incontro con Attivissimo è bastato fare come ha sempre fatto Massimo nelle varie trasmissioni: parlare in modo calmo, rilassato, preciso. In più c'erano i tempi per portare fonti, immagini ufficiali, per dire le cose come stanno. Ed è questo che ha colpito coloro che erano venuti all'incontro per vedere Attivissimo, alla fine dell'incontro mi si è avvicinato un gruppetto e mi hanno chiesto: "ma tu cosa ci stai a fare in un posto come luogocomune?" proprio perchè l'idea che gli avevano messo in testa era completamente dispregiativa.
Quindi vedere questa intervista o la prossima intervista televisiva (che mi auguro sia dello stesso tenore), sarà LE TA LE perchè spazzerà via tutti gli strati di demonizzazione della persona, poi finalmente si parlerà di contenuti, e alcuni ahimè potranno anche non piacere, o essere presentati in maniera inadatta, e quello ci sta, un vero politico prende posizione e lui lo fa.

comunque... bene così!

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
oldemi
Inviato: 14/2/2013 11:57  Aggiornato: 14/2/2013 11:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
krom2012

E' inutile che ti scaldi tanto, Gianni Lannes nel suo articolo espone dei FATTI e non OPINIONI.

ARTICOLO DI LANNES

Poi la buccia di banana: «Mai l’inceneritore». E invece si staglia indisturbato dietro lo svincolo dell’autostrada, pronto a bruciare i rifiuti. «Non ci sono abusi edilizi», ha stabilito il tribunale. La strada legale è sbarrata. Quella economica è proibitiva: le penali da pagare per mutare veramente rotta si aggirano sui 180 milioni di euro.

CONCLUSIONE DI LANNES

Il sindaco Pizzarotti in campagna elettorale aveva promesso uno stop immediato del cancrovalorizzatore. Solo fumo ed illusioni come quelle che spaccia nello Stivale il suo capo Belle Grillo

I fatti sono che la strada legale e sbarrata e quella economica e proibitiva....


la sua opinione non l'ha detta,non ha detto come avrebbbe fatto lui al posto del sindaco o come si potrebbe fare,
però ha concluso che grillo e i suoi spacciano illusioni e fumo!
Un grande direi!
da che parte sta?
Io penso che neanche tu al posto del sindaco di parma avresti fatto meglio e sicuramente neanche io.

invisibile
Inviato: 14/2/2013 12:04  Aggiornato: 14/2/2013 12:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Complo
Ma l'hai vista l'intervista? Dalla tua risposta sembra di no.
Sono alla cassazione. E se gli daranno torto hanno deciso di "affamare" l'inceneritore.
Inoltre c'è un giornalista al minuto 17:00 che racconta cosa é successo a Reggio Emilia e cosa é successo a Parma. Illuminante. A Reggio Emilia (PD) hanno abolito l'inceneritore (tutti o quasi d'accordo), a Parma si sono mossi diversamente (il PD). Sarà perché non sono loro a governare? Sia mai che sono dei mascalzoni?

Per quanto riguarda l'euro.
I difensori dell'euro dimenticano sempre che in Europa ci sono paesi che non hanno l'euro e tra questi guardacaso c'è la Gran Bretagna. Non fa riflettere questa cosa? Non vi mette dei dubbi? Sicuramente prova che é possibile (non certo, possibile) avere una economia più sana anche fuori dall'euro.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
complo
Inviato: 14/2/2013 12:05  Aggiornato: 14/2/2013 12:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Quindi vedere questa intervista o la prossima intervista televisiva (che mi auguro sia dello stesso tenore), sarà LE TA LE


No Sertes.
Per accreditarsi tra coloro che si avvicinano all' 11 Settembre hai sicuramente ragione che quell' atteggiamento è quello giusto. Per prendere voti in campagna elettorale no.
Per quello essere simpatici e dire "vaffanculo" è la miglior cosa. PURTROPPO....

complo
Inviato: 14/2/2013 12:10  Aggiornato: 14/2/2013 12:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Complo Ma l'hai vista l'intervista? Dalla tua risposta sembra di no. Sono alla cassazione. E se gli daranno torto hanno deciso di "affamare" l'inceneritore. Inoltre c'è un giornalista al minuto 17:00 che racconta cosa é successo a Reggio Emilia e cosa é successo a Parma. Illuminante. A Reggio Emilia (PD) hanno abolito l'inceneritore (tutti o quasi d'accordo), a Parma si sono mossi diversamente (il PD). Sarà perché non sono loro a governare? Sia mai che sono dei mascalzoni?


Certo hai ragione. La colpa è del PD.
La fine del populismo è SEMPRE questa, quando si arriva a governare e si FALLISCE è SEMPRE colpa di "altri".


Citazione:
Per quanto riguarda l'euro. I difensori dell'euro dimenticano sempre che in Europa ci sono paesi che non hanno l'euro e tra questi guardacaso c'è la Gran Bretagna. Non fa riflettere questa cosa? Non vi mette dei dubbi? Sicuramente prova che é possibile (non certo, possibile) avere una economia più sana anche fuori dall'euro.


Quand' anche fosse che c'entra con quello che avevo detto io?
Per uscire dall' euro ci vorrebbero "penali" IMMENSAMENTE MAGGIORI di quella dell' inceneritore.
Preparatevi a dare la colpa al PD qualora doveste arrivare a governare e NON USCIRETE DALL' EURO.

Sertes
Inviato: 14/2/2013 12:12  Aggiornato: 14/2/2013 12:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
krom2012 ha scritto:
E' inutile che ti scaldi tanto, Gianni Lannes nel suo articolo espone dei FATTI e non OPINIONI. Ma che vuoi fare è solo un sindaco, abbandonato da tutti, poverino...nessuno che lo difende, ah no scusa c'è il M5S a supportarlo! Parole parole parole...parole soltanto parole...


Carissimo, non mi sono scaldato proprio per niente, come spiegavo sopra non è proprio il mio stile, inoltre è controproducente ed infine non è proprio adatto ad un forum di discussione.

Se Gianni Lannes linka il programma del Movimento 5 Stelle scrivendo "ecco la Bibbia Grullina" si meriterebbe solo insulti.

Se non li prende è perchè ha accumulato tanto, tanto, tanto credito per tante altre inchieste scottanti in cui si è esposto in prima persona.

Ma qui ha pestato una merda colossale.

Quindi 1000-1 = 999. Bravo Lannes, ma l'uso del ridicolo è un "lato oscuro" in cui ogni tanto tutti quandi indugiamo... ma è sempre sbagliato.

Citazione:
Domani cosa dirai che il M5S non può fare nulla perchè ha un bilancio passivo cosmico l'Italia, preparati il temino con le scuse per difendere l'indifendibile!


"Domani cosa dirai?" Vedi che supponi la mia malafede? Perchè secondo te io seguo il guru o i fatti che si susseguono di volta in volta? Domani ti dirò qualcosa che sarà consono a quello che sarà avvenuto.

Però siccome ci tieni la prossima volta che mi insulti, farò altrettanto.

Pensi che sarà meglio, così, se scenderò al tuo livello?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
vivatesla
Inviato: 14/2/2013 12:20  Aggiornato: 14/2/2013 12:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/10/2010
Da:
Inviati: 147
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
E' proprio questo che mi fa incazzare , quello di dire e' solo colpa del nano , ma sti sinistrosi cosa hanno fatto in tutti questi anni ?? sul Britannia c'e' salito il nano o prodi? IL monte dei paschi di siena era pieno di uomini del nano? le leggi sul conflitto di interessi non le avevano fatte ma avrebbero potuto,la guerra contro la jugoslavia(serbia) all uranio impoverito chi ce li ha mandati? il nano?. Quello che voglio dire e' che il nano e' si un fio de na mign.. ma sti esseri della PSEUDO SINISTRA sono pure loro sul banco degli imputati , ANZI DI + , perche' hanno tradito la fiducia di tanta gente convinta di votare un partito vicino alla gente ,mentre erano solo ex compagni , riciclati , che un bel giorno si sono detti che il libero mercato era il bene ,Che l EUROPA era un bene , che monti era un bene , .. finocchi ma con il sedere degli altri ( ha, poi tra l altro non gli ho mai sentito dire pero' prima che si innamorassero del libero mercato che il loro COMUNISMO aveva fatto CENTINAIA DI MILIONI DI MORTI )
Ho solo astio verso quella cricca di mantenuti , spero che spariscano presto .
Ritornando al voto , pure io come Massimo voto dall estero , e fra le possibilita' c erano : pdl, pdmenoelle , ingoia,udc,giannino e appunto il Grillo , e ho votato il Peppe . Mi ero prefissato di votare quella formazione politica che nel suo programma ci fosse stato l uscita dall EUROPA e il ritorno alla sovranita monetaria con il ritorno alla LIRA , e appunto dentro queste liste l unico che a messo in discussione queste tematiche era il Grillo , anche se devo ammetterlo, se ci fosse stata la possibilita di votare veramente chi si voleva avrei votato CASAPOUND perche' oltre appunto a proporre tematiche come l uscita dall Neuro e il ritorno alla sovranita' monetaria ,ha candidato fra le sue fila Paolo Ferraro ,grande magistrato che e' stato sospeso dalla Magistratura perche' ha investigato su m@ssoneria ,mkultra , ecc ,ecc ,ma non ho potuto farlo . Ma sarei contento che il movim. del peppe facesse il meglio possibile e gargamella e rigormontis crollassero al 1% :)
Almeno abbassiamo l eta' media in quella casa di cura che e' il parlamento ; e cominciamo da quel rimbambito addormentato mass0ne del Napolitonno

wendellgee
Inviato: 14/2/2013 12:20  Aggiornato: 14/2/2013 12:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Scusa Invisibile ma non basta dire che ci sono paesi fuori dall'euro che hanno un'economia sana per giudicare negativamente la moneta unica.
Innanzitutto io farei un distinguo tra economia privata e bilancio pubblico. I problemi delle finanze pubbliche in Italia non sono iniziati con l'euro, che anzi ci ha permesso per anni di finanziare il nostri debito a tassi bassissimi, che pure oggi che lo spread è alto sono più bassi di quanto lo erano con la lira. Il problema del bilancio statale è che il debito pubblico è talmente alto (2.000 miliardi) che gli interessi per ripagarlo, anche se sono relativamente bassi, ammontano a quasi 100 miliardi all'anno.
I 2.000 miliardi di debito pubblico che si sono prodotti dagli anni settanta a oggi sono imputabili, più di altri, ai governi dei seguenti Presidenti del Consiglio:
- Berlusconi (circa 560 miliardi);
- Andreotti (circa 290 miliardi);
- Craxi (circa 200 miliardi).
L'economia privata invece è in crisi, più che in altri paesi, per una serie di ragioni, tra cui (in ordine casuale):
- l'alto prelievo fiscale causato dalle risorse necessarie a finanziare il debito;
- il taglio del credito concesso dalle banche alle imprese a causa dell'acquisto (più conveniente) dei titoli del debito pubblico;
- la concorrenza che i prodotti industriali subiscono a causa della globalizzazione;
- il calo dei consumi;
- la perdita del sostegno pubblico che sosteneva la domanda.
La soluzione non è per forza tornare alla sovranità monetaria, soprattutto se questo ritorno coincidesse con le politiche di "finanza allegra" dei passati governi.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
invisibile
Inviato: 14/2/2013 12:21  Aggiornato: 14/2/2013 12:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
complo
Citazione:
Certo hai ragione. La colpa è del PD.
La fine del populismo è SEMPRE questa, quando si arriva a governare e si FALLISCE è SEMPRE colpa di "altri".

Non essere scorretto. Io parlavo di QUESTO caso, di Parma. E siccome sembra che tu non abbia ancora visto l'intervista generalizzi. In questo caso appare che il PD si sia alleato con gli altri (anche PDL) per arginare e mettere in difficoltà il M5S.
Sono fatti non ideologie.
A Reggio Emilia invece il PD ha fatto la cosa giusta.
Non tutti i politici sono uguali.
Come dice giustamente Grillo ci sono anche dei galantuomini. E' il sistema che é marcio. Nel marcio anche i galantuomini non possono fare del bene.

Citazione:
Quand' anche fosse che c'entra con quello che avevo detto io?
Per uscire dall' euro ci vorrebbero "penali" IMMENSAMENTE MAGGIORI di quella dell' inceneritore.
Preparatevi a dare la colpa al PD qualora doveste arrivare a governare e NON USCIRETE DALL' EURO.

Mi sembrava chiaro che la mia era una osservazione di carattere generale: I difensori dell'euro dimenticano sempre che ci sono paesi che non hanno l'euro che sono economicamente più sani di noi. Tutto qui.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
krom2012
Inviato: 14/2/2013 12:25  Aggiornato: 14/2/2013 12:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
invece della vostra "certezza" di mantenere lo "status quo


Parli al plurale, io non appartengo a nessuno, io non voglio mantenere nessun status quo, io non difendo nessuno, io mi astengo perchè non delego a nessuno la responsabilità di decidere su tutti.

Citazione:
tanto "vogliono" vedere "solo" quello che gli comoda


Non sono cieco. Sì come no, mi fa di un comodo che non hai idea, cosa ci guadagno? Dimmelo tu! Non ha senso la tua provocazione!

Prendere posizione non significa porre una croce su un simbolo e avere poi la convinzione di aver cambiato il mondo ed avere la coscienza pulita! Io lo vedo come un atto di presunzione e ignoranza! Anche le statue ferme prendono le posizioni, che ragionamenti!

Il M5S ha la coscienza sporca come tutti gli altri, parla di trasparenza e di democrazia diretta, tramite votazioni online: TRUCCATE! (Molti grillini sono usciti dal movimento per questo motivo). Eh già è un sistema marcio dice Grillo, i suoi sistemi invece sono trasparenti! Il gioco delle tre carte!

Fate quello ce vi pare, liberi di scegliere il prossimo che vi prenderà per il culo, ormai siete così abituati che manco vi accorgete più! Che figata di paese! Beeeeeeeeee, pecore pecore pecore pecore!

...il cielo è sempre più bianco...
invisibile
Inviato: 14/2/2013 12:26  Aggiornato: 14/2/2013 12:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
wendellgee
Citazione:
Scusa Invisibile ma non basta dire che ci sono paesi fuori dall'euro che hanno un'economia sana per giudicare negativamente la moneta unica.

Infatti io non l'ho fatto.
Ho solo detto che chi difende l'euro si dimentica...
Non essendo ferrato in economia non oso andare oltre, ma ho notato questa cosa, spesso, e la faccio notare. Siccome non viene presa mai in considerazione, mi sembra un errore grave nel valutare la complessità della questione.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
complo
Inviato: 14/2/2013 12:32  Aggiornato: 14/2/2013 12:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
In questo caso appare che il PD si sia alleato con gli altri


E io che ho detto?
Tranquillo è colpa del PD di Parma.
La crisi invece è colpa del PD nazionale che non ha lasciato lavorare Berlusca.
E la marmotta incarta la cioccolata...
L'INCENERITORE C'E' PERCHE' PIZZAROTTI NON POTEVA FERMARLO.
E lo sapeva anche PRIMA, quando prendeva i voti ESATTAMENTE SU QUELLO.
Spiacente ma nella vita reale non basta dire "vaffanculo" per ottenere qualcosa.

Citazione:
I difensori dell'euro dimenticano sempre che ci sono paesi che non hanno l'euro che sono economicamente più sani di noi. Tutto qui.




Chi attacca l'euro dimentica di dire cose intelligenti al posto di INVENTARSI ASSURDITA' su quello che dimenticherebbero i "difensori" dell' euro.
E' FUORI DISCUSSIONE ci siano paesi prosperi anche senza euro.

gelu
Inviato: 14/2/2013 12:41  Aggiornato: 14/2/2013 12:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
I comuni della provincia di brescia ci stanno provando a "affamare" l'inceneritore, ma niente: questo cancrovalorizzatore compra rifiuti anche da Bergamo adesso, e in passato era Napoli (venne la Iervolino): presente cosa ci respiriamo a brescia??

LoneWolf58
Inviato: 14/2/2013 12:49  Aggiornato: 14/2/2013 12:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Autore: krom2012 Inviato: 14/2/2013 12:25:02
...
Beeeeeeeeee, pecore pecore pecore pecore!
Che dire... il tuo commento più intelligente.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
invisibile
Inviato: 14/2/2013 12:54  Aggiornato: 14/2/2013 12:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Complo
Citazione:
E io che ho detto?
Tranquillo è colpa del PD di Parma.

Guarda l'intervista. Informati. Stai ancora sbagliando.
Se non la guardi é inutile parlare.

Citazione:
La crisi invece è colpa del PD nazionale che non ha lasciato lavorare Berlusca.

Ma che c'entra? Stai giocando a cosa? Guarda che stai giocando da solo.

Citazione:
L'INCENERITORE C'E' PERCHE' PIZZAROTTI NON POTEVA FERMARLO.
E lo sapeva anche PRIMA, quando prendeva i voti ESATTAMENTE SU QUELLO.

Hai le prove di quanto affermi?
Io non lo so. Mi baso sui fatti non sulle ideologie.


Citazione:
Chi attacca l'euro dimentica di dire cose intelligenti al posto di INVENTARSI ASSURDITA' su quello che dimenticherebbero i "difensori" dell' euro.
E' FUORI DISCUSSIONE ci siano paesi prosperi anche senza euro.

E' pazzesco che tu non ti renda conto che stai parlando di altro rivolgendoti a me.
Io non ho attaccato l'euro. Ma tu rispondi come se lo avessi fatto.
Quale assurdità avrei inventato?
E dicendo che "E' FUORI DISCUSSIONE ci siano paesi prosperi anche senza euro." dimostri di volere chiudere la questione e di non voler prendere atto che, per esempio, non sappiamo cosa sarebbe successo se l'Italia non fosse entrata nell'euro.
FORSE (dico forse, capito? forse) l'economia sarebbe più sana adesso oppure FORSE (dico forse, capito? forse) sarebbe peggiore.
Che ne pensi? Questo reputo interessante invece di difendere qualcosa che non ho attaccato (ma perché lo fai?).

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
krom2012
Inviato: 14/2/2013 12:59  Aggiornato: 14/2/2013 12:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Pensi che sarà meglio, così, se scenderò al tuo livello?


No non ti disturbare, al mio livello trovi solo l'inferno, io sono il diavolo! Ma mi faccia il piacere!

Ti contraddici da solo! Le tue osservazioni sono da debunker! Dimentichi o rimuovi che Pizzarotti del M5S ha fatto promesse che non poteva mantenere, MA LE HA FATTE e si è preso i voti di persone che hanno creduto alle sue cazzate! Ma questo ti sfugge!

Citazione:
Però siccome ci tieni la prossima volta che mi insulti, farò altrettanto.


Quali sarebbero i miei insulti?
Il tuo stile è fornire assist per mandarti a quel paese, poi non ti lamentare se ti bannano su neovitruvian!

...il cielo è sempre più bianco...
peonia
Inviato: 14/2/2013 13:03  Aggiornato: 14/2/2013 13:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
DOCNIGHT,

premesso che l'antipatia è reciproca, ma qui non interessa a nessuno, però il mio stomaco volev dirtelo, io ho spiegato perchè fino a ieri pensavo di non votare e da oggi ho deciso di votare M5S, se proprio vogliamo dire chi è e resta sempre AMBIGUA sei tu. Meglio INCENSURATA(?) come me che AMBIGUA come te! io sono cristallina, come pura acqua di fonte.....

P.S.: guarda che qui me ne hanno dette tante ma nessuno è stato sbattuto fuori...quindi.... magari dimmelo in pvt così non tediamo nessuno...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
krom2012
Inviato: 14/2/2013 13:05  Aggiornato: 14/2/2013 13:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Che dire... il tuo commento più intelligente.


Ha parlato colui che si chiama LoneWolf58!

Pizzarotti non ha mantenuto le promesse e vi ha preso in giro, i fatti sono questi.

Quanti debunkers in un sito cosiddetto complottista.

...il cielo è sempre più bianco...
complo
Inviato: 14/2/2013 13:06  Aggiornato: 14/2/2013 13:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Hai le prove di quanto affermi? Io non lo so. Mi baso sui fatti non sulle ideologie.


I fatti sono che Pizzarotti ha promesso quanto non ha potuto mantenere.
Come un Andreotti qualunque.
I fatti sono che con 180 milioni potrebbe mantenere quanto promesso MA OVVIAMENTE NON LO FA.
Come un Monti qualunque.
L'unica mia deduzione è che Pizzarotti sapesse anche PRIMA del voto che il comune di Parma era in bancarotta e ci fossero delle penali sull'inceneritore.
Se non lo sapeva hanno eletto un perfetto deficiente ed è PEGGIO di quello che ho scritto io.


P.S. X chi vuol ragionare - Non sfuggirà , come avevo detto molti mesi fa, che il vero problema è ancora più a monte della chiusura/apertura dell' inceneritore.
Il vero problema è: COME SI SMALTISCONO I RIFIUTI?
Spostare il problema a Brescia o in Olanda NON LO RISOLVE; semplicemente prende il voto di gente che si crede "più etica" e poi: "meglio un bambino bresciano col tumore che io".
Ma naturalmente partirà la gara a SVICOLARE....

Tianos
Inviato: 14/2/2013 13:09  Aggiornato: 14/2/2013 13:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Onestamente preferisco un pizzarotti che pur venendo chiamato "compassato" o "sindaco a rallentatore " ha venduto le auto blu, ha diminuito lo stipendio di tutta la giunta del 10%, e mostra le sessioni online, piuttosto di qualsiasi altro di qualsiasi partito che avrebbe fatto inciuci si sarebbe alzato lo stipendio perchè no congruo con l'inflazione, e avrebbe voluto l'aereo personale.
ma si continuiamo a difendere gli stessi e adire che io non voto per nessuno perchè son contro il sistema....che ipocriti della domenica. l'unico modo per essere contro il sistema sarebbe quello del fil di spada, ma non solo si ci difende dietro la propria vigliaccheria, si da addosso anche a chi ha un poco di coraggio, perchè magari si vede in qualcun altro qualcosa che in noi mai ci sarà mai.

ElenaM
Inviato: 14/2/2013 13:11  Aggiornato: 14/2/2013 13:11
So tutto
Iscritto: 17/5/2011
Da:
Inviati: 28
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Grazie Massimo per aver postato questa intervista che non conoscevo.
Io sono iscritta al movimento da qualche anno e seguo le notizie sul blog.
Mi arrivano le relazioni quotidiane dei consiglieri del mio comune che relazionano quello che viene fatto durante i consigli.
Rendo a Grillo il merito di essere riuscito a mettere insieme il malcontento di tante brave persone che si erano abbandonate alla rassegnazione del "tanto sono tutti uguali e non cambierà mai niente".
No! Le cose possono cambiare e spero che le prossime elezioni lo dimostreranno.
Grazie a questa nuova presa di coscienza sono riuscita a cambiare anche io e nel mio piccolo mi sto impegnando in quello che posso.
Faccio la rappresentante dei genitori al consiglio d' istituto nella scuola dei miei figli, lo faccio con poca cognizione di causa (sto imparando ora cosa vuol dire gestire una scuola: dall' autorizzazione per cedere i locali per le attività extrascolastiche, ai criteri da stabilire per l' adozione degli autobus per le gite, all' approvazione del bilancio) ma con tanto buon senso e buona volontà.
Non lo faccio solo per me o per i miei figli ma per lasciare una gestione migliore a quelli che verranno anche dopo.
Che ognuno faccia la sua parte, questo è il messaggio importante che Grillo sta dando.
Facciamo la nostra parte!

peonia
Inviato: 14/2/2013 13:16  Aggiornato: 14/2/2013 13:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
tutti a sperticarsi per trovare difetti ai rappresentanti del M5S, ma se ancora non hanno cominciato? e quelli che occupano poltrone da secoli? capirei se foste anarchici, ma non siete nemmeno quello.....non trovo scuse!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
etrnlchild
Inviato: 14/2/2013 13:16  Aggiornato: 14/2/2013 13:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
L'impressione che ne scaturisce è quella di un movimento che vuole entrare in parlamento ma che in qualche modo non è convinto di vincere e pertanto non sa bene cosa aspettarsi.

Di questi tempi mi pare una garanzia. Dopo anni di promesse e proclami.
Dopotutto Grillo cosa dice? Fotografa una situazione reale, di fallimento etico, morale, di inganno, di privilegio bipartisan. Come dargli torto.
Il fallimento di un modello che fin'ora e' stato ritenuto intoccabile.
E fin qui, a quanto pare, son capaci di dirlo tutti.

E che soluzioni propone? La sua e' principalemente una visione.
In parte entra nel merito (perche' molti hanno sempre bisogno di avere qualcuno che gli dica cosa fare) ma piu' importante, nel metodo.

Nella storia le grandi idee sono sempre nate dall'aggregazione di piccole, magari incompiute o imprecise, idee precedenti. (<---visione consigliata--).

Lui si fida delle potenzialita' dell'intelligenza collettiva. Concetto di cui, purtroppo, molti (pur godendone, inconsapevolmente, i frutti) non colgono la forza. Eppure tutti, se dotati di sufficiente onestà intellettuale, se abbassassero un pochino il volume del loro ego, sanno che questo e' vero, e magari comincerebbero a sentire la musica.
Probabilmente non lo vogliono ammettere, perche' in questo modello e in questo sistema equivarebbe a perdere potere sul mercato.

Ma il fallimento, auspicabile, in questa tornata elettorale di questa classe politica, rappresentera' il fallimento del modello "leaderistico" del "ghe pensi mi", del so tutto io, dei falsi profetti e dei venditori di miracoli.
Dall'altro lato anche i piu' realistici, che ormai si rendono conto che fare promesse e' rischioso, non mettono mai come modello di soluzione un modello orizzontale. Semplicemente perche' non ci credono, o non ci vogliono credere, perche' questo significherebbe la fine delle loro carriere, significherebbe scendere dal vertice.

Grillo, semmai gli si dovesse imputare qualcosa, vende una visione. E questo molti non lo vogliono accettare, perche' c'e' da mettersi in gioco, rivedere le proprie posizioni.
Molti vorrebbero il pesce invece che qualcuno che gli insegni a pescare.

Grillo ha intuito insieme a molti altri nel mondo, che e' finito il tempo dei "messia".
Pure il Papa sembra essersene accorto...

Un singolo non puo' rappresentare l'intelligenza collettiva, non piu' di quanto una goccia possa incarnare la forza di un oceano.

Citazione:
Può semplicemente in modo più generico esistere un movimento politico senza un leader,

Più che puo', deve. Sara' una necessita'.

"Beato quel paese che non ha bisogno di eroi"

Citazione:
Una Ferrari è sempre tale anche senza il suo motore?

Dipende cosa metti come motore.
Potrebbe trasformarsi in un'astronave e viaggiare a velocita' siderali se il motore non fosse rappresentato da un "singolo".

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
wendellgee
Inviato: 14/2/2013 13:21  Aggiornato: 14/2/2013 13:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Invisibile,

la Gran Bretagna è spesso portata ad esempio di paese che essendo fuori dall'euro non risente dei problemi di austerity degli altri paesi dell'Unione.
Intanto non è proprio verissimo, ma questo è un altro discorso. C'è poi anche una differenza fra la nostra eventuale sovranità monetaria e quella della Gran Bretagna ed è il fatto che loro hanno la sterlina, una moneta storicamente pregiata e accettata sui mercati internazionali.

Caso identico è quando si porta ad esempio il Giappone come paese che, pur avendo un debito pubblico molto elevato (più del 200% del PIL) non ha problemi con i tassi d'interesse dei suoi titoli pubblici. Si da il caso però che il Giappone sia, insieme alla Cina, anche uno dei più grandi creditori degli USA, e che il suo debito pubblico è detenuto quasi totalmente in Giappone, cosa che rende praticamente impossibili eventuali speculazioni di detentori esteri.

Il problema della sovranità monetaria non è un tabù, ma sarebbe il caso di affrontarlo tecnicamente con informazioni e dati che io non possiedo.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
complo
Inviato: 14/2/2013 13:31  Aggiornato: 14/2/2013 13:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ma il fallimento, auspicabile, in questa tornata elettorale di questa classe politica, rappresentera' il fallimento del modello "leaderistico" del "ghe pensi mi", del so tutto io, dei falsi profetti e dei venditori di miracoli.


Ma stai scherzando?
Nel M5S idee e programmi sono TOTALMENTE CALATI DALL' ALTO.
Se una Alfano o un Favia volessero far altro possono solo andarsene o essere espulsi.
Non esiste congresso, non esistono mozioni, non esistono votazioni per la linea. C'E' SOLO QUELLO CHE GRILLO DECIDE.
Se questa è "intelligenza collettiva".....
Il fatto che la quasi totalità dei "grillini" siano totalmente d'accordo con la linea di Grillo non significa che questa non sia calata dall' alto.

krom2012
Inviato: 14/2/2013 13:33  Aggiornato: 14/2/2013 13:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Che ognuno faccia la sua parte, questo è il messaggio importante che Grillo sta dando. Facciamo la nostra parte!


Non ci serve nessun governo, finiamola di alimentare il sistema marcio! Ecco facciamo la nostra parte, fermiamoci tutti quanti con uno sciopero PACIFICO ad oltranza, rassegnati e ipocriti della domenica compresi, con tanto buon senso, buona volontà e soprattutto con tanto coraggio!
Avanti in quanti siamo?

...il cielo è sempre più bianco...
Sertes
Inviato: 14/2/2013 13:41  Aggiornato: 14/2/2013 13:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
krom2012
Il tuo stile è fornire assist per mandarti a quel paese, poi non ti lamentare se ti bannano su neovitruvian!


Non mi ha bannato, mi ha insultato, bannato e in più ha cancellato tutti i miei interventi e le sue risposte agli stessi. Se fossi stato in torto io li avrebbe lasciati, non credi?

Che inculata provare a contestare un fatto a chi c'era, eh!

Citazione:
Quali sarebbero i miei insulti?


Non ho problema a rispiegartelo: un insulto può essere esplicito e diretto (stronzo) o implicito/indiretto. Presumere l'altrui malafede, trattarlo come se fosse un seguace di una setta, che non ha idee proprie ma segue pedissequamente quelle del guru, è un insulto indiretto.

Qui la regola infatti è abbastanza ampia da comprendere entrambe: non scrivere cose che l'interlocutore potrebbe trovare offensive/provocatorie.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
invisibile
Inviato: 14/2/2013 13:50  Aggiornato: 14/2/2013 13:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Complo
Capito. Ti interessa solo difendere il PD e compagnia cantante. Non hai guardato l'intervista che ti ho più volte indicato, dici cose false perché tu già sai tutto vero?

Citazione:
I fatti sono che Pizzarotti ha promesso quanto non ha potuto mantenere

Stanno aspettando la sentenza della cassazione. Basta a mostrare la tua bugia?
Potrebbe succedere che la cassazione gli dia torto e allora non potrà mantenere quella promessa, se non trova altro modo di fermare l'inceneritore.
Ma finora sta dimostrando la sua buonafede. Questi sono i fatti.
Se in futuro si dimostrerà altrimenti ne prenderò atto.
Tu ne hai già preso atto essendo in più male informato. Conclusioni sulla condotta?
Inoltre hai svicolato sulla faccenda Reggio Emilia-Parma.
Dimmi, come mai il PD si é mosso in modo diametralmente opposto nei due contesti locali quando il problema era identico?

Citazione:
L'unica mia deduzione è che Pizzarotti sapesse anche PRIMA del voto che il comune di Parma era in bancarotta e ci fossero delle penali sull'inceneritore.

Se non altro sono riuscito a farti dire che é una TUA DEDUZIONE (io l'ho detto che NON LO SO, che aspetto i fatti).

Citazione:
Se non lo sapeva hanno eletto un perfetto deficiente ed è PEGGIO di quello che ho scritto io.

Forse (dico FORSE capito? forse) essendo un novellino delle malefatte della politica non sapeva come funzionavano le cose.
Personalmente preferisco essere governato da un onesto scemo del villaggio che da intelligentissimi ladri e assassini professionisti.
E' chiaro che con lo scemo dovrei seguire le cose ma almeno so che non rischio la pelle.

Citazione:
P.S. X chi vuol ragionare - Non sfuggirà , come avevo detto molti mesi fa, che il vero problema è ancora più a monte della chiusura/apertura dell' inceneritore.
Il vero problema è: COME SI SMALTISCONO I RIFIUTI?
Spostare il problema a Brescia o in Olanda NON LO RISOLVE; semplicemente prende il voto di gente che si crede "più etica" e poi: "meglio un bambino bresciano col tumore che io".
Ma naturalmente partirà la gara a SVICOLARE....

Tu continui a sapere tutto prima nevvero?
Invece eccomi quà.
Il vero problema non é come si smaltiscono i rifiuti, é più a a monte.
Il vero problema é che il modello produttivo che crea il problema é sbagliato. Perché crea un problema troppo grave rispetto ai vantaggi che porta. E' quello da cambiare (a lungo termine è ovvio).
Nel breve-medio termine c'è da implementare la raccolta differenziata al massimo possibile e creare le strutture adeguate per la massima riconversione possibile.
Ma la vera soluzione é cambiare il modello produttivo.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
peonia
Inviato: 14/2/2013 13:57  Aggiornato: 14/2/2013 13:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
a proposito di chi rassicura alcuni........


http://www.partitodemocratico.it/doc/243468/goldman-sachs-vota-per-il-pd.htm



se ne vantano pure!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
invisibile
Inviato: 14/2/2013 13:58  Aggiornato: 14/2/2013 13:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
wendellgee

L'ho già detto varie volte. Io non ho detto che per noi sarebbe stato come la Gran Bretagna (per esempio).
Ho detto che é materia complessa e che io non la conosco in maniera approfondita.
Ho solo detto che chi difende l'euro non considera che se non l'avessimo mai adottato non possiamo sapere come sarebbe la situazione adesso. Magari migliore, magari peggiore. Sottolineavo una mancanza di onestà intellettuale.
Si da per scontato che sia stato meglio. I fatti sembrano dire il contrario ma non posso esserne sicuro, non conosco la materia in modo esaustivo.
Sono stati fatti degli studi in proposito? E' possibile farli?
Questo mi sembra più interessante.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Spiderman
Inviato: 14/2/2013 14:04  Aggiornato: 14/2/2013 14:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Movimento che merita una chance, quello che succederà si vedrà nel corso del tempo senza tirar somme dopo qualche mese. Il resto dei politici si sa bene cosa combina, visto che sono 20/30 anni che girano i soliti nomi e quelli nuovi si sono assoggettati ai vecchi.

@redazione
Citazione:
Il resto, come dice lui stesso, sta a noi realizzarlo.


La cosa migliore del movimento è questa, il tentativo di coinvolgere tutti in prima persona nel cambiamneto, senza limitarsi al solo voto. Lo va dicendo in ogni comizio che tiene in giro per l'Italia.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
complo
Inviato: 14/2/2013 14:06  Aggiornato: 14/2/2013 14:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Stanno aspettando la sentenza della cassazione. Basta a mostrare la tua bugia?

Si. L' inceneritore non c'è più, tranquillo......
Io te lo spiego per l'ultima volta.
Non ho mai detto e non penso che Pizzarotti prendesse in giro i suoi elettori perchè non voleva battersi per chiudere l'inceneritore.
Ho detto e ripeto che BATTERSI è un conto, dire ONESTAMENTE "farò battaglia LEGALE per ABUSIVISMO" va benissimo.
Dire CHIUDERO' l'inceneritore è ALTRO CONTO.
Se vi fa troppo male essere stati presi in giro mentre lo dite agli altri mi spiace, ma è così.

Citazione:
Nel breve-medio termine c'è da implementare la raccolta differenziata al massimo possibile e creare le strutture adeguate per la massima riconversione possibile. Ma la vera soluzione é cambiare il modello produttivo.


E nel frattempo i bambini di Brescia muoino di tumore perchè TU non stai rischiando la pelle a votare uno scemo del villaggio.
No,no. Meglio uno intelligente che poi c'è una possibilità su 2 che sia anche onesto e salvi i bambini bresciani che uno scemo del villaggio che sicuramente non può fare un cazzo se non promesse che non manterrà...


EDIT X TUTTI I GRILLINI: se come Invisibile pensate che la battaglia promessa da Pizzarotti fosse solo....aspettare la cassazione, non c'era bisogno di votare. La cassazione la sua sentenza la darà e sarà quella qualsiasi sindaco ci sia.
Spero vi rendiate conto che certe toppe sono PEGGIO del buco...

invisibile
Inviato: 14/2/2013 14:19  Aggiornato: 14/2/2013 14:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Stanno aspettando la sentenza della cassazione. Basta a mostrare la tua bugia?

Si. L' inceneritore non c'è più, tranquillo......

Questo non cancella la tua bugia.

Citazione:
Non ho mai detto e non penso che Pizzarotti prendesse in giro i suoi elettori perchè non voleva battersi per chiudere l'inceneritore.

.................

Se vi fa troppo male essere stati presi in giro mentre lo dite agli altri mi spiace, ma è così.

Delle due l'una. Ti sei contraddetto da solo nello stesso post.

Citazione:
E nel frattempo i bambini di Brescia muoino di tumore perchè TU non stai rischiando la pelle a votare uno scemo del villaggio.

No, il bambino muore perché TU hai votato ladri e assassini.
Io no, ho le mani pulite.

Citazione:
No,no. Meglio uno intelligente che poi c'è una possibilità su 2 che sia anche onesto e salvi i bambini bresciani che uno scemo del villaggio che sicuramente non può fare un cazzo se non promesse che non manterrà...

Non ci arrivi proprio eh?
E si che l'ho detto chiaro prima.
Puoi anche votare per Dio. Ma una volta che dovrà sottostare al sistema marcio non potrà fare nulla. Comandano i disonesti. Questo é il fatto. Comanda la parte peggiore dell'uomo. Quella che non perde il sonno ad uccidere i bambini di Brescia. Non ti va giù? Mi dispiace. E un fatto.
E chi continua a votarli é complice dei crimini che faranno. Anche questo é un fatto.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 14/2/2013 14:22  Aggiornato: 14/2/2013 14:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
EDIT X TUTTI I GRILLINI: se come Invisibile pensate che la battaglia promessa da Pizzarotti fosse solo....aspettare la cassazione, non c'era bisogno di votare. La cassazione la sua sentenza la darà e sarà quella qualsiasi sindaco ci sia.
Spero vi rendiate conto che certe toppe sono PEGGIO del buco...

Mi permetto di farti notare che se Pizzarotti non avesse avviato l'iter per fermare l'inceneritore la cassazione non avrebbe nemmeno preso in considerazione la questione.
Ma che dici? Dai riprenditi.

EDIT
Ribadisco che non sono un grillino.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
krom2012
Inviato: 14/2/2013 14:24  Aggiornato: 14/2/2013 14:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ Sertes

Scusa la franchezza, non era mia intenzione offenderti, hai frainteso il senso del mio messaggio, intendevo dire che non ti devi arrampicare sugli specchi.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il PD è Goldman Sachs, la scoperta dell'acqua calda! Tutti i grandi partiti e MOVIMENTI sono delle BANCHE e LOBBIES di CRIMINALI!
Devono allargare le carceri in Italia, non ci sarà spazio tra breve...

...il cielo è sempre più bianco...
complo
Inviato: 14/2/2013 14:25  Aggiornato: 14/2/2013 14:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
No, il bambino muore perché TU hai votato ladri e assassini.
Io no, ho le mani pulite..


Mi dispiace. E un fatto.
E chi continua a votarli é complice dei crimini che faranno. Anche questo é un fatto.






Dovevo saperlo che Pispax non si sbaglia.
Ciao, ciao.......

invisibile
Inviato: 14/2/2013 14:28  Aggiornato: 14/2/2013 14:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Complo
Non sei serio.
Vuoi solo difendere il PD e compagnia "bella".
Butti "il bambino di Brescia" con fare drammatico e non ti chiedi di chi é la colpa?
Forse perché la colpa é di qualcosa di cui ti rifiuti di vedere la vera natura.

EDIT
Che c'entra Pispax?
Boh...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
wendellgee
Inviato: 14/2/2013 14:54  Aggiornato: 14/2/2013 14:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Invisibile

non so se siano stati fatti degli studi approfonditi a posteriori (dopo l'entrata nell'euro) ma sono state fatte delle valutazioni, sia dal punto di vista finanziario che politico prima di entrarci. Non è detto che siano state prese tutte le decisioni giuste, per esempio il cambio è stato molto criticato, ma mi sento abbastanza tranquillo sul fatto che sarebbe stato peggio non entrarci. Però non posso dimostrartelo con dati e formule, questo è vero.

In ogni caso, anche chi propone con argomentazioni valide la sovranità monetaria, è disposto ad ammettere che questa da sola non risolve i problemi finanziari di una nazione, né fa scomparire per magia tutte le politiche di austerity.

Oggi non stiamo peggio di prima a causa dell'euro. Ho già scritto che ci sono delle ragioni per cui il mercato privato è in recessione e altre per cui il bilancio pubblico è in sofferenza. Ci sono delle ragioni correlate, nel senso che il fabbisogno statale danneggia l'economia privata, ma anche ragioni totalmente disgiunte.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
invisibile
Inviato: 14/2/2013 15:03  Aggiornato: 14/2/2013 15:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
wendellgee

Citazione:
non so se siano stati fatti degli studi approfonditi a posteriori (dopo l'entrata nell'euro) ma sono state fatte delle valutazioni, sia dal punto di vista finanziario che politico prima di entrarci.

Peccato. A me interessava quello (anche).

Citazione:
Non è detto che siano state prese tutte le decisioni giuste, per esempio il cambio è stato molto criticato, ma mi sento abbastanza tranquillo sul fatto che sarebbe stato peggio non entrarci. Però non posso dimostrartelo con dati e formule, questo è vero.

Io no. Per quello mi interrogo.

Citazione:
In ogni caso, anche chi propone con argomentazioni valide la sovranità monetaria, è disposto ad ammettere che questa da sola non risolve i problemi finanziari di una nazione, né fa scomparire per magia tutte le politiche di austerity.

Per me questo é pacifico. Se si é diventati poveri lo si rimarrà per un pezzo qualsiasi cosa si faccia.
Per me non é tanto un problema di ricchezza o povertà. E' una questione di dignità.
Poveri ma con dignità é accettabile per me. Non lo é poveri e sottomessi, senza dignità.
Si chiama miseria, non solo economica. E quella per me non é accettabile.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
oivilis
Inviato: 14/2/2013 15:04  Aggiornato: 14/2/2013 15:04
So tutto
Iscritto: 24/5/2012
Da:
Inviati: 8
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Beppe Grillo lo seguo da anni sul web, era interessante e vicino al mio pensiero. A noi simpatizzanti del comico veniva detto "se Beppe Grillo è tanto sveglio perchè non si mette in politica?" Io a mente mia pensavo "la politica è marcia, un movimento pulito non potrà mai entrarci". A distanza di 6 anni è successo: movimento 5 stelle alle elezioni. E' una buona notizia,direi ottima,una valida alternativa al PD e PDL, ma credo che nel suo cambiamento Grillo abbia perso chi lo sosteneva da anni e fidelizzato chi prima non lo avrebbe manco votato a pagamento (per le idiozie che diceva = pensiero comune). Quindi penso che chi segue il movimento ora siano tutte persone nuove che hanno aperto un pò gli occhi sul mondo in cui viviamo,le altre come me...lo hanno abbandonato (non del tutto,ma sulla fiducia si).

Non puoi permetterti di RIDERE sulla domanda alle Scie Chimiche, o di sviare la risposta in altre interviste.

Per me la questione è di primaria importanza!

Da anno mi sono imposto di votare solo chi parla dei problemi seri,a me che BERSANI è uno ZOMBIE o Berlusconi và a mignotte non me ne può fregare di meno... sono altri i problemi!

wendellgee
Inviato: 14/2/2013 15:28  Aggiornato: 14/2/2013 15:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Invisibile

oggi la situazione porta tante persone, anche qualche economista, a mettere in discussione l'euro. Se vorranno dimostrarsi seri proporranno studi scientifici che potremo discutere.

La dignità è un punto centrale anche per me, e su questo siamo completamente d'accordo.

Non penso che siamo diventati poveri, è un'esagerazione, nonostante tante persone facciano molta fatica. Rispetto a molti altri paesi del mondo l'Italia è ancora un paese ricco, purtroppo però, al contrario di quando eravamo poveri davvero (negli anni cinquanta) mancano le prospettive, e molti di noi sono convinti che il peggio debba ancora venire.
Non saprei proprio dare una soluzione semplice. Le proposte di Beppe Grillo e del suo blog sono state, tante volte, fonte d'ispirazione anche per me. Spero che il mondo, e non solo l'Italia, inizi a girare in quella direzione, ma è difficile essere ottimisti. Per me è già è tanto avere la voglia di andare a votare, ed esprimere una preferenza per degli illustri sconosciuti solo sulla base delle loro idee.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
krom2012
Inviato: 14/2/2013 15:40  Aggiornato: 14/2/2013 15:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
http://www.tankerenemy.com/2013/02/scie-chimiche-ed-elezioni.html

"Che mortificazione chiedere a chi ha i poteri di riformare il potere, che ingenuità!” (Giordano Bruno)



Io non voto chi mi avvelena

...il cielo è sempre più bianco...
Tarmac
Inviato: 14/2/2013 15:50  Aggiornato: 14/2/2013 15:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/2/2013
Da:
Inviati: 119
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
E' addirittura schizofrenico l'approccio a certi temi.
Si e' fatto eleggere, non mantiene le promesse, e' un fallito.
Hai votato il nano di plastica? Non ha diritti, gli altri si erano retti
Coerenza docet, immediatamente si utilizzano gli stessi argomenti di mister B nei confronti degli avversari.
Assiomi da vecchia politica intrisa di cerchiobottismo.
La sindrome della bacchetta magica e' dura a morire.

O si cambiano queste basi o e' inutile che il M5s ottenga un buon risultato, il senso di rinnovamento andrebbe sprecato.

Pizzarotti organizzo' poco dopo la sua elezione un'assemblea pubblica nella piazza principale di Parma proprio per parlare dell'inceneritore, di Iren e della difficolta' di scalfire i poteri forti, chiedendo nel contempo aiuto alla popolazione parmense nel percorso contro la struttura.

Un flop, 4000 persone scarse, molte da fuori Parma solo per vedere Grillo che partecipava.
Una delusione cocente sia per la giunta che per Beppe.
Un SINDACO NON AMMANICATO CON LE LOBBY non puo' far nulla da solo, di qualsiasi parte politica sia.

Se i parmensi non vogliono VERAMENTE l'inceneritore devono alzare il culo dal loro divano e impegnarsi in prima persona, andare alle manifestazioni di protesta, rompere le palle, altroche' mettere la crocetta e poi fregarsene.
Dovevano non votare m5s ed eleggere il loro sindaco del pd-l.

Occorre una sinergia assoluta tra chi si attiva a livello istituzionale e chi sostiene a causa.

E' finito quel tempo, mettere la x e lamentarsi appartiene al passato dolente.
Lo so che e' palloso e preferite guardare il Festival di Sanremo, ma o cosi o nulla.

Davanti a 5-10 milioni di italiani incazzati e attivamente partecipativi non ci sono lobby, massoni, trilaterali o debunkers che tengono.
Neppure complo e krom.

Anguana
Inviato: 14/2/2013 15:56  Aggiornato: 14/2/2013 16:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
krom2012, mi sento chiamato in causa, perché sono residente a Parma ed ho votato per Pizzarotti.
Premetto che erano 25 anni che non votavo per le elezioni politiche o amministrative, perchè convinto che a scegliere il minore dei mali non si persegue sicuramente il bene. Ma nel M5S, sebbene non completamente convinto dalla presenza di Casaleggio e di un dominus (Grillo), ho visto una possibilità di cambiare qualcosa o almeno di provocare un'incrinatura al sistema.
Pur contrario da sempre alla costruzione dell'inceneritore, sono stato sempre conscio che difficilmente, in questa fase avanzata di costruzione dell'impianto, sarebbe stato possibile ottenerne la chiusura. Ma l'alternativa qual'era? Affidarsi ai vecchi partiti collusi con il sistema.
Alla fine del mandato valuterò quanto realizzato da questa giunta e le eventuali alternative e deciderò di conseguenza.

Il programma del M5S per Parma, prevede comunque altri punti oltre alla riconversione del PAI in centro di recupero e riciclo con trattamento meccanico biologico, tra i quali Nuovo appalto per raccolta e smaltimento dei rifiuti con separazione dei due gestori, chi raccoglie non smaltisce e viceversa; Adesione alla nuova proposta di legge regionale per la gestione dei rifiuti; Attivazione del porta a porta spinto in tutti i quartieri della città, con applicazione della tariffa puntuale.

ohmygod
Inviato: 14/2/2013 16:12  Aggiornato: 14/2/2013 16:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Dopo aver visto il video di Grillo mi è tornato in mente il mio post sul "BUON ANNO A TUTTI" cioè:Il dire non ha bisogno di me,il fare ha bisogno di te:Buon Anno Utopia

Fra l'altro Grillo ,in una parte del video, conferma il dire di Calvero:Non è che i politici sono tutti uguali, è che sono dentro un sistema che non può renderli differenti

Anni fa in teatro attori recitavano in "Chi ha paura di Virginia Woolf?" oggi altri "attori" nel teatro parlamentare e non recitano "Chi ha paura di Grillo?"
Si nota che la "COSA" li spaventa e non poco.
Poi ci sono coloro che si affettano le fette di salame sugli occhi e a costoro si dovrebbe chiedere quale è il senso di rivedere perennemente sempre la stessa
scena interpretata sempre dagli stessi attori?

complo
Inviato: 14/2/2013 16:12  Aggiornato: 14/2/2013 16:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Neppure complo e krom.


Ma guarda che al tuo discorso io non ho proprio NULLA da eccepire.
Hai RAGIONISSIMA e la "sindrome da bacchetta magica" comincia ancora prima di quando hai detto tu.
Comincia da quando si è creduto che solo dicendo "vaffanculo" si potesse semplificare cose complesse.
Ma la realtà è complessa, quasi sempre PIU' complessa di quanto immaginiamo.
Ci vuole chi la spieghi pian pianino e chi la ascolti consapevole che non capirà tutto.
Se si sente "vaffanculo" e si crede di aver capito tutto invece......

krom2012
Inviato: 14/2/2013 16:15  Aggiornato: 14/2/2013 16:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
devono alzare il culo dal loro divano e impegnarsi in prima persona, andare alle manifestazioni di protesta


Non si risolvono con le manifestazioni di protesta i problemi, sono una perdita di tempo, non fanno altro che creare ulteriori disordini. Le rivoluzioni partono da dentro di noi, bisogna paralizzare in blocco il paese, sciopero ad oltranza pacifico.

Citazione:
Davanti a 5-10 milioni di italiani incazzati e attivamente partecipativi non ci sono lobby, massoni, trilaterali o debunkers che tengono


Vai a dirlo in nord Africa o in medio oriente, ovvero a quei paesi che hanno subito le rivoluzioni cosiddette colorate che cosa hanno risolto...stanno peggio di prima.

Citazione:
Ma l'alternativa qual'era?


Sciopero ad oltranza.

...il cielo è sempre più bianco...
ahmbar
Inviato: 14/2/2013 16:54  Aggiornato: 14/2/2013 16:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2007
Da: Milano
Inviati: 1785
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Non ho mai detto e non penso che Pizzarotti prendesse in giro i suoi elettori perchè non voleva battersi per chiudere l'inceneritore. Ho detto e ripeto che BATTERSI è un conto, dire ONESTAMENTE "farò battaglia LEGALE per ABUSIVISMO" va benissimo. Dire CHIUDERO' l'inceneritore è ALTRO CONTO. Se vi fa troppo male essere stati presi in giro mentre lo dite agli altri mi spiace, ma è così.


Complo, devi fare pace con la tua coscienza


Parma
Gli inceneritori sono dannosi, un gruppo di cittadini informati fonda la sua campagna elettorale anche su questo, promettendo la chiusura di un impianto che, e' ormai accertato, provoca malattie spesso incurabili

Vince le elezioni e scopre che non solo le giunte precedenti hanno rubato centinaia di milioni di euro (dei loro concittadini e non solo), ma hanno anche approfittato della complicita' di gentiluomini pari loro per redigere contratti (la fonritura di rifiuti in quantita' sufficiente a far funzionare l'impianto) con condizioni cosi' onerose per la loro rottura da rendere impossibile, grazie allì enorme buco del bilancio del comune, la chiusura immediata dell'impianto.

......................................................................................


Di grazia, Complo, come poteva Pizzarotti o chiunque altro non facesse parte del giro a conoscere queste cose, IMPOSSIBILI da sapere PRIMA di poter vedere i conti dall'interno, di scoprire i contratti truffaldini di consulenze e quant'altro e' stato messo in luce dopo solo 8 mesi di governo?

La giunta precedente, come saprai, e' tutta sotto processo per questo ed altri fatti, la cassazione sta per esprimere il suo giudizio sull'inceneritore, MA SOLO DOPO CHE IL COMUNE DI PARMA SI E' COSTITUITO PARTE CIVILE", ma a te non basta, hai gia' dato il tuo giudizio inappellabile:
" Pizarotti ha mentito quando ha promesso la chiusura immediata"



Ma poi vai oltre

Invisibile
Nel breve-medio termine c'è da implementare la raccolta differenziata al massimo possibile e creare le strutture adeguate per la massima riconversione possibile. Ma la vera soluzione é cambiare il modello produttivo.


Complo
E nel frattempo i bambini di Brescia muoino di tumore perchè TU non stai rischiando la pelle a votare uno scemo del villaggio. No,no. Meglio uno intelligente che poi c'è una possibilità su 2 che sia anche onesto e salvi i bambini bresciani che uno scemo del villaggio che sicuramente non può fare un cazzo se non promesse che non manterrà...



Tralasciando la sintassi, credo di aver compreso il senso della tua risposta
Secondo quanto scrivi qui ed in altri articoli, tu voti pd
Il pd e' quello che ha fatto opposizione a Parma, favorendo quindi le stesse persone che hanno costruito e poi reso onerosissimo chiudere l'inceneritore

Ma la cosa importante non sono i tumori provocati dagli inceneritori, giusto?
E' la menzogna di Pizzarotti il vero fatto importante

Ed e'i Invisibile che lascia morire i bambini perche' , nel tempo necessario alla riconversione del modello produttivo creato da questi delinquenti in giacca e cravatta, gli inceneritori( fatti costruire dalle persone che difendi e che lui invece vorrebbe in galera) continuano a mietere vittime




Sei un modello di coerenza di pensiero

Per chi desidera informarsi sulla piu' grande menzogna dell'era moderna
FAQ 11 settembre 2001
invisibile
Inviato: 14/2/2013 16:55  Aggiornato: 14/2/2013 17:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
wendellgee

Citazione:
Non penso che siamo diventati poveri, è un'esagerazione, nonostante tante persone facciano molta fatica. Rispetto a molti altri paesi del mondo l'Italia è ancora un paese ricco, purtroppo però, al contrario di quando eravamo poveri davvero (negli anni cinquanta) mancano le prospettive, e molti di noi sono convinti che il peggio debba ancora venire.

Si ma la direzione é quella. L'aumento della disparità tra ricchi e poveri, l'eliminazione progressiva della classe media, il debito enorme (100 miliardi di interessi l'anno), fanno vedere un futuro di povertà, nel senso della miseria, senza dignità per molte persone.

Citazione:
...ma è difficile essere ottimisti

Si lo é. Ma quando vedo che degli eletti mantengono le promesse elettorali (finora) mi viene non da essere ottimista, mi viene di gridare "miracolo!"
In Italia? Eletti che vendono le auto blu? Eletti che parlano più o meno come me? Eletti che si riducono lo stipendio del 75% !!!???
In Italia!!!???
Miracolo!

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Anguana
Inviato: 14/2/2013 17:13  Aggiornato: 14/2/2013 17:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
La proposta del M5S a Parma non era la chiusura dell'impianto, ma:

Programma M5S Parma
Sostenere proposta di riconversione del PAI in centro di recupero e riciclo con trattamento meccanico biologico (TMB) con vocazione esclusiva al recupero di materia per riutilizzo industriale, impianto di compostaggio, estrusore per plastiche non-Conai, vericando con Iren proposta di riconversione della multi utility olandese Van GanseWinkel Group

clausneghe
Inviato: 14/2/2013 17:22  Aggiornato: 14/2/2013 17:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ciao oivlis che al contrario fa silvio,
Mettiamo che tu non sei un "influencer" dell'ultima ora con la casacca di Scilvio, che impazzano sui Siti, è l'ultima trovata ,sostituisce le claque,
ecco mettiamo che sei in buona fede sulla faccenda delle scie chimiche.
Grillo non ha mai riso con sufficenza arrogante sul fatto delle scie, ha solo detto che è un argomento confuso e che in questo momento nuocerebbe alla campagna elettorale. Ma so che i suoi collaboratori più vicini, tra i quali sicuramente Salvatore Mandalà,l'ingegnere "folle" della Cosa, sono molto sensibili a questo argomento, conoscono i fratelli Marcianò e tutta la tematica. Vedremo.

Aironeblu
Inviato: 14/2/2013 17:25  Aggiornato: 14/2/2013 17:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Mi fa veramente piacere, dopo molti post tra il cinico e il diffidente, vedere quanti utenti di LC abbiano deciso di dare fiducia a questa onda a 5 stelle che spero possa essere tanto travolgente da spazzare via dal nostro paese quella classe politica corrotta e complice dei poteri economici che ha degradato il nostro paese per tanti anni.
Fa piacere perchè ho sempre trovato molta sintonia tra lo spirito di questo sito e le idee portate avanti da Grillo, e sono straconvinto che questo possa essere un evento determinante per avviare finalmente un cambiamento verso il meglio nel nostro paese. Una nuova strada che ci porti verso l'essenza vera della POLITICA, quella che i parassiti al governo, con la solita operazione di neolingua, hanno etichettato come "antipolitica".
Fa piacere perchè credo che molti utenti di questo sito abbiano acquisito un certo livello di "coscienza" e siano dotati degli strumenti critici per valutare la veridicità e l'attendibilità delle dichiarazioni di un leader e del suo movimemto politico, senza cadere ingenuamente in facili trappole.
E fa piacere perchè percepisco in molti commenti lo stesso entusiasmo che si sente vibrare nei comizi di Grillo, quell'entusiasmo che riaccende le speranze e incoraggia all'impegno per costruire un futuro, per desiderare qualcosa di meglio.
Può essere l'inizio di una nuova, vera, rivoluzione.
Proviamoci.

Tarmac
Inviato: 14/2/2013 17:27  Aggiornato: 14/2/2013 17:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/2/2013
Da:
Inviati: 119
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Vai a dirlo in nord Africa o in medio oriente, ovvero a quei paesi che hanno subito le rivoluzioni cosiddette colorate che cosa hanno risolto...stanno peggio di prima.


Niente hanno risolto, semplicemente perche' sono state rivoluzioni cruente.
A livello di democrazia sono indietro di secoli, non basta uno straccio di costituzione ed una elezione improvvisata quando il background sono centinaia di anni di teocrazia e dittatura.

La liberta' nn si conquista con una insurrezioncina, 2 bombe e 3 decapitazioni, ci vuole il suo tempo per il percorso formativo, l'elevazione culturale, lo smussamento angolare delle discrepanze.

Gli ci vorranno decenni di errori, rigurgiti assolutisti, piccoli passi avanti.

Bloccare il paese con lo sciopero e' un'azione che ha benefici nell'immediato ma non crea nulla a lungo termine, anzi e' controproducente perche' illude la massa che basta una cosa del genere per avere il cambiamento.

Il M5s vuole una crescita del cervello dei cittadini qualsiasi sia il loro credo, vale piu' di 1000 rivolte con lo schioppo.

Aironeblu
Inviato: 14/2/2013 17:31  Aggiornato: 14/2/2013 17:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Krom2012
"Che mortificazione chiedere a chi ha i poteri di riformare il potere, che ingenuità!” (Giordano Bruno)
Infatti io non chiedo nè ai nostri politici, nè ai poteri che li comandano, di riformare il potere, e sostengo il M5S.
Non si risolvono con le manifestazioni di protesta i problemi, sono una perdita di tempo, non fanno altro che creare ulteriori disordini. Le rivoluzioni partono da dentro di noi, bisogna paralizzare in blocco il paese, sciopero ad oltranza pacifico.
Totalmente d'accordo!

Aironeblu
Inviato: 14/2/2013 17:38  Aggiornato: 14/2/2013 17:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Klausneghe
Grillo non ha mai riso con sufficenza arrogante sul fatto delle scie, ha solo detto che è un argomento confuso e che in questo momento nuocerebbe alla campagna elettorale.
Infatti... Non è certo il tema da tirare fuori in campagna elettorale, passando per un "complottista" che scambia le scie di condensa degli aerei per armi batteriologiche...
Se ne parla dopo le elezioni.

complo
Inviato: 14/2/2013 17:39  Aggiornato: 14/2/2013 17:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Di grazia, Complo, come poteva Pizzarotti o chiunque altro non facesse parte del giro a conoscere queste cose, IMPOSSIBILI da sapere PRIMA di poter vedere i conti dall'interno, di scoprire i contratti truffaldini di consulenze e quant'altro e' stato messo in luce dopo solo 8 mesi di governo?


Certo. Un contratto di un appalto pubblico è IMPOSSIBILE da consultare.



Citazione:
.. tutta sotto processo per questo ed altri fatti, la cassazione sta per esprimere il suo giudizio sull'inceneritore, MA SOLO DOPO CHE IL COMUNE DI PARMA SI E' COSTITUITO PARTE CIVILE"

Certo. La magistratura agisce solo dopo che il comune si è costituito parte civile. Tanti saluti all' obbligatorietà dell'azione penale.
E siete in DUE ad aver detto questa COLOSSALE CAZZATA.


Citazione:
il pd e' quello che ha fatto opposizione a Parma, favorendo quindi le stesse persone che hanno costruito e poi reso onerosissimo chiudere l'inceneritore


Certo, è colpa del PD. Non governava nè prima nè dopo ma è colpa senz'altro loro.


Citazione:
gli inceneritori( fatti costruire dalle persone che difendi e che lui invece vorrebbe in galera) continuano a mietere vittime


Certo è colpa mia. Cazzo c'entra Pizzarotti che, se anche avesse chiuso l' inceneritore a Parma, avrebbe mandato i rifiuti nell' inceneritore di Brescia o in uno olandese. Si vede che lì i bambini sono a prova di tumore e che li ha costruiti sempre gente che difendo io, mica VOI. VOI ci mandate solo la monnezza.....

Docnight
Inviato: 14/2/2013 17:41  Aggiornato: 14/2/2013 17:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Non ci serve nessun governo, finiamola di alimentare il sistema marcio! Ecco facciamo la nostra parte, fermiamoci tutti quanti con uno sciopero PACIFICO ad oltranza, rassegnati e ipocriti della domenica compresi, con tanto buon senso, buona volontà e soprattutto con tanto coraggio!
Avanti in quanti siamo?


2?

Ma se si aggiunge anche Calvero siamo già' in 3

Comunque io non so se siano rappresentativi i numeri che sono qui però' compreso Massimo e quelli dell'ultimo minuto... non sono più' di 10 neanche loro

invisibile
Inviato: 14/2/2013 17:47  Aggiornato: 14/2/2013 17:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Complo

Citazione:
Certo. La cassazione esprime il suo giudizio solo dopo che il comune si è costituito parte civile. Tanti saluti all' obbligatorietà dell'azione penale.
E siete in DUE ad aver detto questa COLOSSALE CAZZATA.

Due chi? Quale cazzata?

A proposito di cazzate:
Citazione:
Certo, è colpa del PD. Non governava nè prima nè dopo ma è colpa senz'altro loro.


Ti ho chiesto non so più quante volte di vedere il video dove viene spiegato quello che é successo. Tu non lo hai fatto e continui ad insistere con le tue bugie. Contento te...
A Roma si dice "se la canta e se la sona".

Al minuto 17:00

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
ElenaM
Inviato: 14/2/2013 17:47  Aggiornato: 14/2/2013 17:47
So tutto
Iscritto: 17/5/2011
Da:
Inviati: 28
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ho letto di sfuggita un po' tutti i commenti e volevo chiedere agli scettici una cosa: perchè pensate che le cose siano più difficili di quanto "noi comuni mortali" possiamo affrontare?
Basta semplificare tutto e renderlo alla portata di tutti!
Pensate che i politici siano onniscenti? Sono circondati da tecnici.
Chiunque ha una certa competenza in un campo può candidarsi o mettersi a disposizione e fornire consulenze gratuite nel suo settore o semplicemente condividere le sue idee sul blog.
Cosa ci impedisce di renderci parte attiva del cambiamento?

Aironeblu
Inviato: 14/2/2013 17:50  Aggiornato: 14/2/2013 17:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Vivatesla:
E' proprio questo che mi fa incazzare , quello di dire e' solo colpa del nano
Solo colpa del nano? Magari... Chi lo dice?

Sertes
Inviato: 14/2/2013 17:50  Aggiornato: 14/2/2013 17:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Complo ha scritto:
Cazzo c'entra Pizzarotti che, se anche avesse chiuso l' inceneritore a Parma, avrebbe mandato i rifiuti nell' inceneritore di Brescia o in uno olandese. Si vede che lì i bambini sono a prova di tumore e che li ha costruiti sempre gente che difendo io, mica VOI. VOI ci mandate solo la monnezza.....


...

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Pyter
Inviato: 14/2/2013 17:53  Aggiornato: 14/2/2013 17:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ma la Mara Carfagna si ricandida?

Mi dispiacerebbe molto se non ci fosse nel nuovo parlamento, e sono sicuro che anche Grillo sarebbe d'accordo.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
ElenaM
Inviato: 14/2/2013 17:59  Aggiornato: 14/2/2013 17:59
So tutto
Iscritto: 17/5/2011
Da:
Inviati: 28
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Che poi scusate, ma mi sembra davvero surreale parlare di cambiamenti e rivoluzioni su un sito che è nato dal rifiuto di bersi quello che dall' alto ci vogliono propinare e ora stiamo a discutere se il cambiamento che speriamo sia possibile o meno?
Ma allora dall' 11 Settembre 2001 ad oggi abbiamo proprio perso tempo!

Redazione
Inviato: 14/2/2013 18:02  Aggiornato: 14/2/2013 18:05
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
OLDEMI: Citazione:
"Scusami Massimo,se ti richiamo in causa,ti ho chiesto per piacere un tuo pensiero su un argomento giorni fa in un mio post.."
Ripetimi la domanda please, perchè non mi ricordo il fatto.

***

SERTES: Citazione:
"ma tu cosa ci stai a fare in un posto come luogocomune?"
Ah ah ah!!!!! Questa è splendida. E tu cosa gli hai risposto?

***

La discussione su Pizzarotti mi sempra profondamente stupida. Anche Obama ha promesso di chiudere Guantanamo, e poi non lo ha fatto. Questo vuole dire che ha "preso per il culo" la gente, o forse vuole dire che ha sbattuto il naso contro il muro dei poteri forti, che si è dimostrato molto più robusto di quello che pensava?

Dire "ha promesso - non ha mantenuto - QUINDI vi ha preso per il culo" non è nemmeno un ragionamento. E' una offesa all'intelligenza umana ed al buon senso. Oppure è una scorciatoia per chi vuole comunque arrivare alla conclusione che ha già scelto in partenza.

Docnight
Inviato: 14/2/2013 18:05  Aggiornato: 14/2/2013 18:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Complo ha scritto:
Cazzo c'entra Pizzarotti che, se anche avesse chiuso l' inceneritore a Parma, avrebbe mandato i rifiuti nell' inceneritore di Brescia o in uno olandese. Si vede che lì i bambini sono a prova di tumore e che li ha costruiti sempre gente che difendo io, mica VOI. VOI ci mandate solo la monnezza.....


In Olanda le famiglie olandesi vivono a nord degli inceneritori e a sud ci stanno soprattutto gli immigrati.
Però' sui 60 anni l'Alzheimer o il Parkinson sono ben distribuiti equamente.

complo
Inviato: 14/2/2013 18:07  Aggiornato: 14/2/2013 18:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Anche Obama ha promesso di chiudere Guantanamo, e poi non lo ha fatto. Questo vuole dire che ha "preso per il culo" la gente, o forse vuole dire che ha sbattuto il naso contro il muro dei poteri forti, che si è dimostrato molto più robusto di quello che pensava?


Giusto esempio e Guantanamo è SENZ' ALTRO una delle cose da "rinfacciare" ad Obama.

Citazione:
Dire "ha promesso - non ha mantenuto - QUINDI vi ha preso per il culo" non è nemmeno un ragionamento. E' una offesa all'intelligenza umana ed al buon senso. Oppure è una scorciatoia per chi vuole comunque arrivare alla conclusione che ha già scelto in partenza.


Quindi Grillo può tranquillamente dire che i "morti" attuali non hanno mai mantenuto nessuna delle promesse elettorali, ma il viceversa non si può dire.
E' un' offesa all' intelligenza.
Offesa all' intelligenza è insultare Monti perchè alza le tasse( per lui 2000 miliardi di debito non contano) e giustificare Pizzarotti perchè non spende 180 milioni per rompere il contratto dell' inceneritore (per lui il debito di Parma ovviamente conta).
Ma su.....

invisibile
Inviato: 14/2/2013 18:09  Aggiornato: 14/2/2013 18:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Massimo
Citazione:
Dire "ha promesso - non ha mantenuto - QUINDI vi ha preso per il culo" non è nemmeno un ragionamento. E' una offesa all'intelligenza umana ed al buon senso. Oppure è una scorciatoia per chi vuole comunque arrivare alla conclusione che ha già scelto in partenza.

Ma anche tutte e due... Una non esclude l'altra

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
peonia
Inviato: 14/2/2013 18:12  Aggiornato: 14/2/2013 18:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Programma M5S Parma


Sostenere proposta di riconversione del PAI in centro di recupero e riciclo con trattamento meccanico biologico (TMB) con vocazione esclusiva al recupero di materia per riutilizzo industriale, impianto di compostaggio, estrusore per plastiche non-Conai, vericando con Iren proposta di riconversione della multi utility olandese Van GanseWinkel Group

GRAZIE ANGUANA PER AVER CHIARITO!!!

che tristezza constatare come la disinformazione dilaghi anche ui dentro....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
krom2012
Inviato: 14/2/2013 18:15  Aggiornato: 14/2/2013 18:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ma se si aggiunge anche Calvero siamo già' in 3


In 3 o in 10 è inutile scioperare, non porta a nulla, dovrebbero farlo tutti! Comunque ci sono tante cose da fare e non, per non alimentare il sistema, e chiunque nel piccolo può iniziare o continuare, non serve un movimento a tot stelle...

...il cielo è sempre più bianco...
peonia
Inviato: 14/2/2013 18:17  Aggiornato: 14/2/2013 18:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Certo, è colpa del PD. Non governava nè prima nè dopo ma è colpa senz'altro loro.


complo, non governava ma ha votato quasi sempre le porcate di chi governava...fino ad oggi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
etrnlchild
Inviato: 14/2/2013 18:18  Aggiornato: 14/2/2013 18:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Comunque tra Grillo che si e' trasformato e Pizzarotti che non promette c'e' chi rimane sempre uguale

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Pyter
Inviato: 14/2/2013 18:18  Aggiornato: 14/2/2013 18:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
complo
Inviato: 14/2/2013 18:21  Aggiornato: 14/2/2013 18:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
complo, non governava ma ha votato quasi sempre le porcate di chi governava...fino ad oggi


Quali porcate? Mandare i rifiuti in Olanda per ammazzare i bambini olandesi come VORRESTI FARE TU E TUTTI GLI IPOCRITI COME TE?
Sentiamole queste "porcate"....

Docnight
Inviato: 14/2/2013 18:21  Aggiornato: 14/2/2013 18:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Sostenere proposta di riconversione del PAI in centro di recupero e riciclo con trattamento meccanico biologico (TMB) con vocazione esclusiva al recupero di materia per riutilizzo industriale, impianto di compostaggio, estrusore per plastiche non-Conai, vericando con Iren proposta di riconversione della multi utility olandese Van GanseWinkel Group

GRAZIE ANGUANA PER AVER CHIARITO!!!

che tristezza constatare come la disinformazione dilaghi anche ui dentro....



?????

Già'
Peonia, per questa volta sono d'accordo con te....

krom2012
Inviato: 14/2/2013 18:24  Aggiornato: 14/2/2013 18:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Dire "ha promesso - non ha mantenuto - QUINDI vi ha preso per il culo" non è nemmeno un ragionamento.


Infatti non è un ragionamenti ma un dato di fatto.

...il cielo è sempre più bianco...
Redazione
Inviato: 14/2/2013 18:24  Aggiornato: 14/2/2013 18:24
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ci sono molte persone che non riescono ad osservare più di un oggetto alla volta.

Si chiama "tunnel vision".

invisibile
Inviato: 14/2/2013 18:24  Aggiornato: 14/2/2013 18:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Complo
Citazione:
Quindi Grillo può tranquillamente dire che i "morti" attuali non hanno mai mantenuto nessuna delle promesse elettorali

Non é Grillo che lo dice. E' sempre stato così.
Si chiama "realtà".
Cerca il significato sul dizionario.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
valetudo
Inviato: 14/2/2013 18:27  Aggiornato: 14/2/2013 18:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 152
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
cit.

Ed è proprio qui che è avvenuta la grande trasformazione di Beppe Grillo. Da grande distruttore è divenuto un piccolo costruttore.

Libero Muratore?

Docnight
Inviato: 14/2/2013 18:28  Aggiornato: 14/2/2013 18:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ci sono molte persone che non riescono ad osservare più di un oggetto alla volta.

Si chiama "tunnel vision".



Ci sono anche molti non vedenti che attraversano la strada senza essere investiti, si chiama percezione.

Calvero
Inviato: 14/2/2013 18:36  Aggiornato: 14/2/2013 18:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
_______________
___________

COMPLO:

Citazione:
La verità è che governare è complesso, non esistono le semplificazioni delle campagne elettorali di Grillo. Non basta dire "Vaffanculo" per risolvere NULLA nella vita reale.


Certo, governare è complesso, grazie a tutti quei figli di puttana che si sono venduti alle ideologie, ancora pateticamente fermi a Don Camillo e Peppone. Certo, e non basta dire "Vaffanculo" ma:

- andate a fanculo fascisti, venduti, corrotti e collusi, pacchiani e ipocriti assassini. Vai, vai a mettere la firma ai fascisti. Una volta che l'hai messa, questa volta sarai un fascista consapevole.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
ahmbar
Inviato: 14/2/2013 18:37  Aggiornato: 14/2/2013 18:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2007
Da: Milano
Inviati: 1785
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
complo, non governava ma ha votato quasi sempre le porcate di chi governava...fino ad oggi


Quali porcate? Mandare i rifiuti in Olanda per ammazzare i bambini olandesi come VORRESTI FARE TU E TUTTI GLI IPOCRITI COME TE? Sentiamole queste "porcate


Costruire (o permettere la costruzione dove non governa direttamente , e' lo stesso) gli inceneritori anziche battersi per la riconversione, evitando di ammazzare i bambini di tutta Europa ti basta come "porcata"?

Se non basta questa l'elenco e' lunghetto, ma off topic

E se fossi al tuo posto eviterei di dare dell'ipocrita a chicchessia, date le azioni dei personaggi che hanno agito in nome di quel pd che continui a difendere

Per chi desidera informarsi sulla piu' grande menzogna dell'era moderna
FAQ 11 settembre 2001
LoneWolf58
Inviato: 14/2/2013 18:52  Aggiornato: 14/2/2013 18:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Autore: Docnight Inviato: 14/2/2013 18:28:19
...
Ci sono anche molti non vedenti che attraversano la strada senza essere investiti, si chiama percezione.
No, si chiamano falsi invalidi...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
invisibile
Inviato: 14/2/2013 18:55  Aggiornato: 14/2/2013 18:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
LoneWolf58
Citazione:
No, si chiamano falsi invalidi...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
krom2012
Inviato: 14/2/2013 19:02  Aggiornato: 14/2/2013 19:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ci sono molte persone che non riescono ad osservare più di un oggetto alla volta. Si chiama "tunnel vision".


Massimo non si dicono bugie per prendere voti.
Se la metti così allora è tutto valido, allora vota Berlusconi che è il numero uno di tunnel vision!

...il cielo è sempre più bianco...
branzac
Inviato: 14/2/2013 19:03  Aggiornato: 14/2/2013 19:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/8/2009
Da:
Inviati: 416
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Abbi pazienza ma:

"In 3 o in 10 è inutile scioperare, non porta a nulla, dovrebbero farlo tutti!"

è come dire:

"In 3 o in 10 è inutile essere onesti, non porta a nulla, dovrebbero farlo tutti!"

Sei a conoscenza di un metodo realmente efficace per arrivare a questo risultato?

Una volta è caso, due è coincidenza ma tre è voluto.
Aironeblu
Inviato: 14/2/2013 19:04  Aggiornato: 14/2/2013 19:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Krom
In 3 o in 10 è inutile scioperare, non porta a nulla, dovrebbero farlo tutti! Comunque ci sono tante cose da fare e non, per non alimentare il sistema, e chiunque nel piccolo può iniziare o continuare, non serve un movimento a tot stelle...
Io le chiamo " micro-rivoluzioni", una presa di coscienza più profonda del nostro essere, individuale e collettivo, e l'adozione di uno stile di vita coerente con questa presa di coscienza. Nel mio piccolo faccio il possibile per vivere coerentemente con i miei principi e le mie idee, e potrei tranquillamemte affermare che se tutti vivessero come me, senza fare nulla di particolarmente eroico, il mondo sarebbe molto più pacifico e sereno.
Purtroppo però a fare questo passo sono veramente in pochi, e quelli che lo fanno devono scontrarsi con ostacoli di ogni tipo, proprio perchè la nostra società è conformata su quel tipo di sistema a cui ci si cerca di opporre.
Per questo trovo straordinario il fatto che milioni di persone facciano massa critica seguendo le idee portate avanti dal movimento di Grillo, che certamente non sono destinate ad "alimentare il sistema". Una cosa è cercare di mettere in pratica diverse concezioni dell'esistenza individualmente all'interno di una società sistemica, altra cosa è riformare tale società secondo tali concezioni in milioni di persone animate da un progetto comune.

etrnlchild
Inviato: 14/2/2013 19:04  Aggiornato: 14/2/2013 19:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Sti grillini sono proprio ingenui, pensano di conquistarsi la fiducia della gente con pochi spiccioli.

Ho letto di bambini, innocenti.

Occhio agli sbranatori

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Docnight
Inviato: 14/2/2013 19:06  Aggiornato: 14/2/2013 19:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Wolf, bella battuta.... occhio quando attraversi tu....

davlak
Inviato: 14/2/2013 19:11  Aggiornato: 14/2/2013 19:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
sono con Beppe dal 2005, dai primi post sul Blog, ho contribuito alla nascita dei primi meetup, al V-DAY e alla nascita del Movimento 5 stelle.
il Movimento non è PERFETTO, ma è il meglio che oggi si possa trovare in campo politico probabilmente nell'intero orizzonte planetario e sono orgoglioso di farne parte.
Beppe è una persona amabilissima e mansueta, e soprattutto animata da ottime e disinteressate intenzioni. lo posso garantire...ed è facilissimo volergli bene.
voglio restare in ambito umano e quindi mi fermo qui.
sono contento per questo post di Massimo.
ciao a tutti.

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
Redazione
Inviato: 14/2/2013 19:15  Aggiornato: 14/2/2013 19:17
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
DAVLAK: "voglio restare in ambito umano e quindi mi fermo qui."

Bella questa frase. Concordo con te.

Witt83
Inviato: 14/2/2013 19:18  Aggiornato: 14/2/2013 19:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
In 3 o in 10 è inutile scioperare, non porta a nulla, dovrebbero farlo tutti!


Ho chiamato tutti gli italiani ed accettano tutti la tua proposta.
Da domani si sciopera tutti ad oltranza (incrocio le dita e spero che non mi vengano i calcoli proprio in questi giorni).
Ho già saputo che così facendo i cattivi si arrenderanno.

Mi potresti però dire per che cosa, nello specifico, si va a scioperare?
Ma poi, a sciopero finito, mi potresti spiegare, almeno vagamente, cosa si farebbe?

Citazione:
Beeeeeeeeee, pecore pecore pecore pecore!


Io ammetto sempre che potrei sbagliare, tu invece sai per certo che la maggioranza delle persone qui dentro è un pecorone, vero Krom?

Ma non sarai mica uno di quelli che va al cesso senza appoggiare il culo sul water perchè, a quanto pare, la tavolozza del water ha una forma un po' troppo simile ad un circolo massonico?

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
Docnight
Inviato: 14/2/2013 19:19  Aggiornato: 14/2/2013 19:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Davidlak , mancava, il grillino anti antisemita per eccellenza , cos'è solo sul blog di Grillo non si fa più' abbastanza propaganda? La Casaleggio paga poco?

etrnlchild
Inviato: 14/2/2013 19:26  Aggiornato: 14/2/2013 19:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Tunnel vision


"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
peonia
Inviato: 14/2/2013 19:58  Aggiornato: 14/2/2013 20:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
GRILLO PARLANTE..

"Come accade nella favola di Pinocchio in cui esiste un GRILLO PARLANTE che simula la sua coscienza,cosi GRILLO in questi giorni si fa portavoce di una COSCIENZA che non è più in linea con la VECCHIA ENERGIA e sento il grande desiderio di CAMBIAMENTO. Lui non parla di evoluzione, spiritualità o messaggi che ci arrivano da entità, ma certo smuove la MASSA che inizia a chiedersI, cosa sono venuto a fare su questo pianeta? E soprattutto cosa ce OLTRE ciò che stiamo vivendo?’ cosa possiamo fare per noi..??

GRILLO rappresenta in toto la coscienza di tutti coloro che indignati di fronte al POTERE OCCULTO, hanno detto BASTA!! Una coscienza nuova dell’umano, che inizia ad essere madre e padre di se stesso, smettendo di delegare all’altro il proprio potere Divino. Una coscienza che inizia a comprendere che la soluzione non è fuori in ciò che posso ricevere dall’altro, ma da ciò che IO POSSO fare per me e per gli altri. Rappresenta quella coscienza di tutti coloro che sono pronti a dare e fare qualcosa per l’ umanità iniziando da se stesso. Ascoltavo, qualche sera fa, ciò che ha risposto ad un farmacista quando ha chiesto: ma cosa farai per la mia categoria? Io cosa farò?? Tu cosa farai per la tua categoria. Gli ha risposto Grillo. Ecco, questo smuove le coscienze portando l’ attenzione alla responsabilità della propria vita e non alla delega di essa, questa è l’ energia che TRASFORMA e attiva IL CAMBIAMENTO.

Grazie a GRILLO ma soprattutto all’ energia che in questo momento canalizza, sta SMUOVENDO grandi MASSE di energie, anche chi non è consapevole.

Non è a lui come uomo carismatico che va portata l’attenzione, ma all’energia di cui egli in questo momento storico si fa portavoce.

A lui invece, va l’ immensa GRATITUDINE per la passione che sta investendo nel suo “movimento”.

La parola PARTITO ci porta a separarci,ci porta a schierarci a dividerci, MOVIMENTO significa muovere, in questo caso SMUOVERE…si smuovere MASSE di energia che iniziano a credere in se stessi!!!

Il cuore si smuove… e l’AMORE VINCE LA VITA non le elezioni!"

inviatomi da una amica....grillina!


edit: so che alcune frasi susciteranno l'ilarità dei più, ma ho voluto lasciarla senza censura....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
krom2012
Inviato: 14/2/2013 20:07  Aggiornato: 14/2/2013 20:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ma poi, a sciopero finito, mi potresti spiegare, almeno vagamente, cosa si farebbe?


Lo sciopero non finirà fino a che non avremo quello che vogliamo, su questo ne possiamo parlare, ma mi devi scusare, a causa del vision tunnel ho la vista limitata, non faccio programmi a lungo termine e promesse a differenza di pd, pdl e soprattutto m5s che è avanti 100 anni, 3° guerra mondiale compresa, visione Casaleggio!

La trasformazione di Grillo, ci manca poco che lo fate Papa!

...il cielo è sempre più bianco...
f_z
Inviato: 14/2/2013 20:14  Aggiornato: 14/2/2013 20:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
NiHiLaNtH
Inviato: 14/2/2013 20:28  Aggiornato: 14/2/2013 20:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
tra i quali sicuramente Salvatore Mandalà,l'ingegnere "folle" della Cosa, sono molto sensibili a questo argomento, conoscono i fratelli Marcianò e tutta la tematica. Vedremo.


perfetto
sentiremo parlare di scie persistenti a 1000 metri anche sul blog di grillo

alsecret7
Inviato: 14/2/2013 20:28  Aggiornato: 14/2/2013 20:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
stanno tentando l'impossibile per distruggerlo oggi anno scritto che lui e un pericolo per l'america!! ma vi rendete conto gli danno gia del terrorista!!!!

vivatesla
Inviato: 14/2/2013 20:39  Aggiornato: 14/2/2013 20:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/10/2010
Da:
Inviati: 147
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ Aironeblu
Proprio in uno dei suoi ultimi comizi ,Beppe ha fatto quel ragionamento ,cioe' se solo il silviaccio avesse rovinato il Paese , mentre giustamente ha messo in evidenza la responsabilita' anche del pd e cricca varia .
Mia esperienza personale: per molti colleghi ,la mia famiglia e qualche amico mio ,la rovina dell Italia E ' SOLO nel nano , mentre io spiego che deve essere equamente divisa la responsabilita' .
Sono stato da quando qui all estero c'e' stata la possibilita' di votare ,un elettore di SINISTRA ( ora poi sono confusello su cosa voglia dire essere di sinistra ,specialmente in Italia) , ma come ho scritto prima troppe faccende mi hanno disgustato , tra le ultime , l aggressione e il genocidio che la "sinistra?" ha avallato nella guerra alla Libia di Gheddafi e adesso in Siria .

clausneghe
Inviato: 14/2/2013 20:48  Aggiornato: 14/2/2013 20:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
La dottoressa di notte, o solo la civetta che stava sul comò, spara una deiezione kipputa su Davlak ,che detto per inciso, ha meritato varie volte il mini-post sul Blog di Grillo, letto,lo ricordo,da milioni di persone nel mondo. Non hanno argomenti, e per questo insinuazioni e illazioni si sprecano.

Docnight
Inviato: 14/2/2013 21:03  Aggiornato: 14/2/2013 21:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
claus.... è un gufo, ma voi militi "assolti" non potete comprendere le sottili differenze.


Citazione:
spara una deiezione kipputa su Davlak ,che detto per inciso, ha meritato varie volte il mini-post sul Blog di Grillo


ME COJONI....

peonia
Inviato: 14/2/2013 21:21  Aggiornato: 14/2/2013 21:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Confermo Claus,io ho l'ho conosciuto nel 2005 a Roma, anche con Sergio Troisi che adesso è eletto in Sicilia, ma magari ce ne fossero di ragazzi come loro!!!!!

lasciamo perdere gli sputasentenze del genere tiro il sasso e nascondo la mano!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Docnight
Inviato: 14/2/2013 21:24  Aggiornato: 14/2/2013 21:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Calus

vuoi un argomento, bene eccotelo

Se Grillo dichiarerà pubblicamente come ha fatto Sankara che il debito pubblico dell'italia è una truffa e che con il movimento al governo possono metterselo in quel posto, io vado a votarlo.

Ti è piaciuto ?

mi ritiro torno sul mio ramo....

peonia
Inviato: 14/2/2013 21:25  Aggiornato: 14/2/2013 21:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ alsecret7

forse perchè hanno visto che già in Sicilia hanno subito rotto le scatole con il MUOS, non vorrebbero ritrovarsi una marea di "grillini" che intasano disturbanti i loro loschi affari....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Docnight
Inviato: 14/2/2013 21:26  Aggiornato: 14/2/2013 21:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Peonia, che svolta improvvisa , ah ah ah!

LoneWolf58
Inviato: 14/2/2013 21:27  Aggiornato: 14/2/2013 21:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Redazione
Inviato: 14/2/2013 21:30  Aggiornato: 14/2/2013 21:31
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
DOCNIGHT: Citazione:
Davidlak , mancava, il grillino anti antisemita per eccellenza , cos'è solo sul blog di Grillo non si fa più' abbastanza propaganda? La Casaleggio paga poco?
Sei stata espulsa.

Eri già stata avvisata in precedenza di evitare provocazioni e attacchi personali.

Visto che questa non era la tua prima iscrizione, non tornare più ad iscriverti con altri nick. Altrimenti il tuo IP sarà sistematicamente oscurato.

cnj
Inviato: 14/2/2013 22:13  Aggiornato: 14/2/2013 22:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Condivido in pieno.
Per non vedere la differenza tra il M5S e i partiti tradizionali bisogna essere ciechi.
Tutto il resto è noia...

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
peonia
Inviato: 14/2/2013 22:18  Aggiornato: 14/2/2013 22:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
https://fbcdn-sphotos-e-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/72607_587419817938414_4373759_n.jpg]non arrivano le schede all'estero[/url]



non proprio O.T. ma credo che non capiti solo in Germania....sarà solo inefficienza????????



(scusate il pasticcio)

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
oivilis
Inviato: 14/2/2013 22:26  Aggiornato: 14/2/2013 22:26
So tutto
Iscritto: 24/5/2012
Da:
Inviati: 8
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
ah si? e questo personaggio chi è?
il video è del 2011...

https://www.youtube.com/watch?v=pmi4ABtlBlY

peonia
Inviato: 14/2/2013 22:28  Aggiornato: 14/2/2013 22:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
rimosso

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
LoneWolf58
Inviato: 14/2/2013 22:54  Aggiornato: 14/2/2013 22:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Autore: oivilis Inviato: 14/2/2013 22:26:16

ah si? e questo personaggio chi è?
il video è del 2011...
Somiglia molto a questo... o sbaglio?
Ve lo avevamo detto - Beppe Grillo - Video del 22/nov/2011
In effetti è da ricovero... sdoppiamento di personalità... autocompiacimento... schizofrenia... addirittura dice di prevedere il futuro

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
peonia
Inviato: 14/2/2013 23:04  Aggiornato: 14/2/2013 23:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Lonewolf, sinceramente non trovo nulla di quel che dici nel video che hai postato.....solo verità...ma ormai il mondo si è talmente rovesciato che le cose semplici e "normali" sembrano strane...o assurde

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Manfred
Inviato: 14/2/2013 23:05  Aggiornato: 14/2/2013 23:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
A mio avviso la trasformazione la vedete solo voi.


ROMA - Beppe Grillo interrompe il lungo digiuno televisivo. "Domenica 17 andrò in tv. Un'intervista di 30 minuti in diretta dal camper su Sky Tg24 alle 20.30 E su Cielo, in chiaro, alle 21", annuncia su Twitter il leader del Movimento Cinque Stelle.

Questo il concetto di democrazia dal basso di Grillo. Tralasciando i padroni di Sky e l'abbonamento.

Gli stati membri della UE hanno il diritto di reclamare la visione in chiaro delle competizioni calcistiche più importanti, a rischio le esclusive pay-tv?

Pispax
Inviato: 14/2/2013 23:18  Aggiornato: 14/2/2013 23:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ehi!
Ma che fine hanno fatto quelli che "io Costruirò il Futuro attraverso l'Astensione"?

Ma soprattutto, non fa strano anche a voi vedere quelli che "la democrazia è una TRUFFA"... cambiare così alla svelta opinione e mettersi a difendere le POLITICHE di Grillo?
E in alcuni casi anche mettersi a fare la fila per - GOSH - votarlo?

Ma se secondo loro, almeno fino a ieri, la Democrazia e la politica sono una truffa DI PER SE', come fa ad avere senso tutto questo?



Minchia com'è strano il mondo.
Tutto questo è persino più bizzarro di quelli che dicono "la politica fa schifo perché frega la gente", e poi quanto parlano LORO di politica iniziano subito A LORO VOLTA a cercare di fregare i loro simili.

Bah.

Blade1960
Inviato: 14/2/2013 23:22  Aggiornato: 14/2/2013 23:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/11/2006
Da:
Inviati: 264
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ciao a tutti!
Scusate l'OT...ma qualcuno mi puo' spiegare perche' per votare,ci danno la matita e non un timbro o una penna?

M5S dal 2006

LoneWolf58
Inviato: 14/2/2013 23:28  Aggiornato: 14/2/2013 23:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Autore: Blade1960 Inviato: 14/2/2013 23:22:42

Ciao a tutti!
Scusate l'OT...ma qualcuno mi puo' spiegare perche' per votare,ci danno la matita e non un timbro o una penna?

M5S dal 2006
Perché così è facile falsificare il voto se non si usa il giusto accorgimento...

Il Consiglio di Stato ha stabilito che il voto è valido solo se la matita copiativa è stata umettata (Sez. V, n. 660, del 26 ottobre 1987), ovvero bagnata con saliva o con la spugna per francobolli che, fino al 2005, era consegnata nel materiale elettorale. Solo in quel caso, infatti, il tratto a matita è realmente indelebile, e il voto è quindi valido e soprattutto infalsificabile.

Quanti lo sanno?!

Ma non fanno prima a dare una BIC?!

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
oldemi
Inviato: 14/2/2013 23:33  Aggiornato: 14/2/2013 23:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Redazione: Citazione


Ripetimi la domanda please, perchè non mi ricordo il fatto.

Ciao Massimo, in effetti hai ragione non ti ho fatto una vera e propia domanda!
Domanda:
Se ti accorgessi come ho fatto io che voterò m5s che il sistema di interazione tra i vertici del movimento(eletti) ed elettori fosse carente,non limpido,e controllato solo dalla società che gestisce il sito,e non avvallato da un organismo esterno al sistema non saresti preoccupato?

Per capire di cosa parliamo esattamente dovresti guardare questo video

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=i2tnS1Gtj-g

o in alternativa provo a spiegarti:
il portale di grillo non ha permesso a quanto sostiene questo informatico nel video(che faceva parte del movimento) che le votazioni per l'elezione dei parlamentari del m5s fossero verificabili,inoltre ha spiegato che non c'e una reale interazione tra chi propone le idee e chi le dovrebbe ricevere-elaborare--ecc.
Preso nel tunnel mentale mi sono un po come dire allarmato,perchè in sintesi se la società che gestisce il portale di grillo e diciamo una società a fini di lucro,protegge i suoi dati con dei codici e questo non permette diciamo una verifica,mentre a sentire quanto si sostiene nel video ci sarebbero tecnologie disponibili che lo permettono però open source.
Tutto qui,
cavalco l'entusiasmo che il movimento mi ha regalato in questi giorni(che sommato al papa dimissionario a potenti in manette e crisi del cicap insomma è tanta roba!)
ma vorrei vederci chiaro su questa storia e non abbassare la guardia,anzi divulgare discutere e trovare le soluzioni migliori.

Grazie

Manfred
Inviato: 14/2/2013 23:35  Aggiornato: 14/2/2013 23:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Il mondo non è strano Pispax, è che ci sono troppi che si considerano furbi e i pochi che glielo confermano dall'alto ricevono tutti i benefici.

fefochip
Inviato: 15/2/2013 0:07  Aggiornato: 15/2/2013 0:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ Pispax

in questo caso sei un po deludente pispax
Citazione:
Ma se secondo loro, almeno fino a ieri, la Democrazia e la politica sono una truffa DI PER SE', come fa ad avere senso tutto questo?


che facciamo un bel "noi" contro di "loro"?

essere cosi generici e lanciare accuse cosi generiche è una cosa che non mi aspettavo.

a prescindere che solo i sassi non cambiano idea ma chi ti dice che "quelli" che prima non tifavano per l'astensionismo oggi sono gli stessi che dichiarano di votare grillo?

se proprio ci tieni a sapere del loro cambio di opinione basta fare i nomi e chiederlo direttamente invece di lanciare queste accuse di incoerenza generiche.

se è per massimo che caldeggiava l'astensionismo devi anche riconoscere che lui lo ha sempre fatto con una clausola :"se non ti senti rappresentato da nessuno".

quindi nel momento che condividi buona parte delle idee di un partito (in questo caso di un movimento) non c'è nessuna incongruenza.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
oivilis
Inviato: 15/2/2013 0:11  Aggiornato: 15/2/2013 0:11
So tutto
Iscritto: 24/5/2012
Da:
Inviati: 8
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
di tutto questo trambusto solo una cosa è certa... CHE LA POLITICA DIVIDE!

Stampella
Inviato: 15/2/2013 0:15  Aggiornato: 15/2/2013 0:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Salve a tutti,mi chiamo Stefano e questo è il mio primo post qui su Luogocomune.net. Sono anni che vi seguo silenziosamente e con entusiasmo. Volevo prima di tutto ringraziare Redazione e tutti gli altri utenti che,adesso e nel corso del tempo,hanno contribuito ad accrescere il mio sapere riuscendo spesso e volentieri a sconvolgere i miei schemi mentali aiutandomi ad affrontare tematiche complesse da molteplici punti di vista,sfaccettature infinite e perchè no, mostrando anche parte del loro io intimo. Tutto questo mi ha aiutato ad affrontare i primi ostacoli di una mente che non accettava,come la mia, le molteplici verità che la vita ci pone davanti agli occhi. Con l'educazione, la logica ,la pazienza siete stati complici dell'inizio del mio viaggio e per questo ve ne sarò sempre grato. Brindo alla vostra: alla salute di chi beve. E chi non beve oggi berrà (finalmente il martelletto!!!! ). Sò che è buona educazione presentarsi ufficialmente nell'apposita sezione del forum.....qualcuno saprebbe gentilmente indicarmi la strada? Grazie in anticipo.

Molte volte sono stato vicino ad iscrivermi per contribuire nel mio piccolo ma diciamo che spesso e volentieri non avrei potuto dare grossi spunti. Diciamo che sono timido e nel dubbio taccio.
Questa volta però ho rotto gli indugi, il momento è troppo importante per non prendere posizione e non me la sono sentita di fare l'imboscato anche a questo ennesimo giro di giostra ed allora.....sono salito con voi sulla barricata per fare quello che adesso ritengo giusto e cioè prendere netta e decisa posizione. Non che nel corso degli anni non abbia affrontato con passione la politica,anzi, devo dire che sono stato un'eremita della crocetta,spaziando dal PRC negli anni Ulivisti di Prodi,al PCL negli anni della sinistra arcobaleno per arrivare poi al voto Europeo di Sonia Alfano e Luigi De Magistris candidati per IDV. Vi avevo detto che sono stato un eremita della crocetta .Ho sempre cercato di dare il mio voto a persone che ritenevo perbene,alcune volte sbagliando altre facendo bene. Poi c'è stato il momento dello schifo totale e qui parlo già di recente passato dove,stufo di vedere una finta opposizione in combutta con Mr B. mi sono dedicato all'astensionismo. Io ero uno di quelli che andava al mare,lo sò, sbagliatissimo ma tanto era il mio sdegno che proprio non ce la facevo ad andare a votare. Avete presente Fantozzi che dopo notti insonni di tribune elettorali e l'apparizione della Madonna sulla traversa (quella la vede sempre ) si reca alle urne e defeca nella cabina? Ecco. Chiaramente nel divenire della mia storia c'è stato l'incontro con questo Luogononcomune (passatemala vi prego) che mi ha aiutato a comprendere che era necessario superare l'ostacolo dell'ideologia fortemente radicato in me (c'è ancora un certo tipo di ideologia in me,affondo le radici nella lotta di classe, nella convinzione che "da ciascuno secondo le sue capacità, a ciascuno secondo i suoi bisogni") e soprattutto mi avete aiutato ad inquadrare la propaganda e, mio dio,ne siamo assediati!.
Adesso però, arrivati in questo momento storico che definire decadente è come dare della bella donna alla Letizzetto (anche se conosco qualcuno che.... ) non vedo altra soluzione che un voto ai ragazzi dell'M5stelle,sono riusciti nuovamente ad appassionarmi,a coinvolgermi,sono riusciti a darmi nuovamente speranza,speranza in un paese più giusto, equo e perchè no, solidale! Devo ammettere che ho una grande ammirazione per Ingroia,persona che, almeno dal mio punto di vista e forse non solo, è stato sempre in prima linea contro il malaffare. Le immagini di Capaci e via D'Amelio sono rimaste nella mia memoria di bambino,avevo 11 anni e non capivo, in casa mamma e babbo piangevano,dicevano che non c'era più speranza per questo nostro povero paese allora crescendo mi sono documentato, ho cercato di sapere, di capire...per arrivare poi alla domanda che credo tutti noi ci poniamo: Dov'è finita l'agenda rossa di Borsellino? E perchè i servizi segreti su quella collina? Il tritolo da dove veniva? Chi erano i reali mandanti? E soprattutto, PERCHE' dei generali dell'arma sono entrati in contatto e poi successivamente trattato con il NEMICO? Ah saperlo direbbe Dagospy..... Da tutte queste riflessioni nasce il rispetto e l'ammirazione per gli uomini dello stato (volutamente in piccolo) che ci hanno donato la vita,magistrati, poliziotti delle scorte,carabinieri di leva, sindacalisti, gente comune che alzava la testa e diceva fieramente no! NO! Adesso basta! Dobbiamo molto a questi eroi....come dobbiamo molto a tutte le persone che quotidianamente perdono la vita sul lavoro nell'anno del signore 2013. Ma questo è un'altro discorso. Adesso però una speranza c'è,le parole del movimento sono rivoluzionarie,magari ci fosse stato un movimento popolare così forte ed organizzato a fare scudo a Giovanni e Salvatore. Ecco da dove nasce la mia ammirazione per Ingroia, uomo di prima linea. Ma non è il momento per dargli il mio consenso,un treno troppo strano e colorato stà passando per le nostre stazioni, un treno dove si incontrano persone comuni che decidono di rimboccarsi le maniche e mettere le proprie esperienze e professionalità a servizio del bene comune. In assenza dell'M5stelle la mia preferenza sarebbe sicuramente caduta sul magistrato Siciliano,mi ripeto,ma adesso è il momento di un'altra scelta,sento parole bellissime,schemi mentali totalmente disallineati dal piattume del pensiero di massa, voglia di cambiare, entusisamo e finalmente una prospettiva che non si ferma al domani ma che invece guarda dritta nel futuro con poche idee ma chiare e un sogno bellissimo da costruire. Finalmente sento parole Utopiche,sento parlare di sogni e speranze....sembra quasi un gran cannone in spiaggia dove ognuno di noi lascia volare il proprio pensiero, la propria fantasia, le proprie speranze. Forse sarò troppo entusiasta? Forse,ma sono abituato ai bruschi risvegli,magari sarà l'ennesima cantonata elettorale (magari no).
Ma io adesso vi dichiaro solennemente che non ho paura del cambiamento, anzi,ben venga, cercheremo di guidarlo tutti assieme facendo in modo che uno valga uno e non che uno vale 15. La vedete la portata rivoluzionaria? La rivoluzione culturale che si è messa in moto? Azzo, è davvero uno Tsunami, ragazzi, prepariamo le tavole, ci sarà da cavalcare l'onda! E soprattutto,questo è più che altro un appello a me stesso,vigilare vigilare vigilare che i ragazzi dell'M5stelle si comportino a modino e, in caso di errori spetta a noi essere vigili e sorvegliare. Che sia finalmente iniziato il tramonto della delega? Che sia questo l'inizio che tanto apettavamo per poter provare a cambiare veramente qualcosa? Vedremo ma nel mentre continuiamo a vigilare,continuiamo a contargli i peli del culo,stiamogli con il fiato sul collo. Ma eventualmente non scordiamoci che se sarà necessario dovremmo anche fargli da scudo in caso qualcuno decida che questa rivoluzione è troppo pericolosa....non per niente siamo il paese della strategia della tensione. Adesso respiro e rileggo anche se ho come l'impressione di aver messo troppa ciccia al fuoco. Il Brunello lo porto io e se volete vi porto anche dei fantastici Chianti Non è che avete capito da quale parte di mondo provengo?

Blade1960
Inviato: 15/2/2013 0:21  Aggiornato: 15/2/2013 0:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/11/2006
Da:
Inviati: 264
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ciao a tutti!
Grazie LoneWolf58
l'articolo finisce cosi':

Diversamente dalle schede, le matite copiative non sono oggetto di verifica: nessuno ha il compito di controllare che effettivamente il segno della matita sulla scheda sia indelebile. Questo può lasciare un margine di sospetto, intaccando la funzione per le quali furono state scelte nel 1948.

Durante le Elezioni politiche italiane del 2008 e le Elezioni europee del 2009 (Italia) sono stati segnalati casi di matite facilmente cancellabili con una gomma; non è stato possibile individuare se si trattasse di matite classiche o copiative.[1]

...a pensar male a volte..
fine OT.

Calvero
Inviato: 15/2/2013 0:22  Aggiornato: 15/2/2013 0:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ehi!
Ma che fine hanno fatto quelli che "io Costruirò il Futuro attraverso l'Astensione"?


Da che ho memoria qui su LC ... non ce ne è stato uno che è uno che abbia mai affermato una cosa del genere.

Citazione:
Ma soprattutto, non fa strano anche a voi vedere quelli che "la democrazia è una TRUFFA"... cambiare così alla svelta opinione e mettersi a difendere le POLITICHE di Grillo?


Chi ? sei capace di fare i nomi ? ... attendo trepidante


Citazione:
Ma se secondo loro, almeno fino a ieri, la Democrazia e la politica sono una truffa DI PER SE', come fa ad avere senso tutto questo?



Bisogna vedere se quello che sostieni di questi fantomatici personaggi sia vero. A me sembra invece la tua solita frustrazione e il bisogno di dipingerti avversari che esistono solo nella tua testa. Tanto per cambiare.

Citazione:
Tutto questo è persino più bizzarro di quelli che dicono "la politica fa schifo perché frega la gente", e poi quanto parlano LORO di politica iniziano subito A LORO VOLTA a cercare di fregare i loro simili.


Beh .. questo può essere vero, ci mancherebbe, ma è evidente che confondi il BAR sotto casa tua con il Sito di Luogocomune

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
oldemi
Inviato: 15/2/2013 0:31  Aggiornato: 15/2/2013 0:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Alla tua Stampella!vi trattate bene a vino dalle tue parti..
abbasso la delega,stavolta facciamo politica sul serio,tie!
BENVENUTO

costa66
Inviato: 15/2/2013 0:31  Aggiornato: 15/2/2013 0:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2010
Da:
Inviati: 125
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Caro Massimo, ti seguo da almeno 3 anni e non ti nascondo che ho molta stima per te, sono sempre stato quasi dalla tua per tutte le oppinioni e ricerche molto puntuali e azzeccate. Ma questa volta questo post su Grillo è fuori luogo e completamente sbagliato, e mi dispiace anche scrivere quello che sto per scrivere.
Che vuol dire essere "OF Topic" se si esterna qualcosa sull'appartenenza di Grillo alla Massoneria ? Oppure nominare Casaleggio ?
Lasciamo stare per un'attimo queste argomentazioni, ma dovrai ammettere che Grillo parlava sino a pochi anni fa di Signoraggio, Scie chimiche, Big Pharma, Banche, messaggi subliminali nei cartoni animati, tutto questo molto spesso con prove schiaccianti.
Adesso Grillo è cambiato, ma non perché ha avuto una crisi di coscienza, ma perché chi gli ha curato tutta la comunicazione, sapeva bene quale era l'iter da seguire. Non dimenticare che Edward Barneys ha plagiato negli anni 40 milioni di persone portandoli a fumare benché alla gente media non importava affatto mettersi in bocca una cosa cosi inutile. Non si può non parlare di Casaleggio, è lui la vera mente di tutto. Pensi veramente che Grillo da solo potrebbe ambire ad un risultato simile ? Non sei così ingenuo, caso mai la meraviglia vera è il motivo di questo post, mi sa che il cambiamento lo hai fatto tu !

fefochip
Inviato: 15/2/2013 0:36  Aggiornato: 15/2/2013 0:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 0:42  Aggiornato: 15/2/2013 8:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
La matita copiativa umettata...se penso a quanto tempo, soldi, materiali, petrolio, si risparmierebbero col voto elettronico......mmmmh, ma poi quelli che fanno la carta, le matite, le urne, gli scrutatori, i giornalisti, e le dirette televisive, i porta a porta, i ballaro', i servizio pubblico, i piazza pulita, gli exit poll, la pubblicita' del silicone per le labbra durante i pomeriggi "aspettando i risultati", e quindi la fabbrica del silicone, e quindi i lavoratori della fabbrica del silicone e quindi i sindacati e quindi...................................................

Adesso ho capito perche' non si implementa il voto elettronico. Molti non saprebbero piu' che cacchio fare.

Efficienza=risparmio=disoccupazione.
Burocrazia=spreco=consumo=occupazione.

Benvenuti in Italia, benvenuti nel mondo del III millennio.

Ma siamo sicuri che vogliamo efficienza, risparmio e contemporaneamente occupazione?

Scusate la divagazione, torniamo a parlare di Beppe Grillo a Skytg24...

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Stampella
Inviato: 15/2/2013 0:47  Aggiornato: 15/2/2013 0:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Grazie Oldemi,sei pure tu un entusiasta?

Ps: Era stasera l'intervista su Sky di Peppe? Purtroppo me la sono persa, sono a lavoro, adesso cerco un link e ascolto!

Edit:

Chiedo scusa, l'intervista è fissata per il 17 Febbraio

Manfred
Inviato: 15/2/2013 0:50  Aggiornato: 15/2/2013 0:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
E il voto elettronico che ha fatto vincere Busch già dimenticato?

Parliamo di Sky invece.

Re: La trasformazione di Beppe Grillo
A mio avviso la trasformazione la vedete solo voi.


ROMA - Beppe Grillo interrompe il lungo digiuno televisivo. "Domenica 17 andrò in tv. Un'intervista di 30 minuti in diretta dal camper su Sky Tg24 alle 20.30 E su Cielo, in chiaro, alle 21", annuncia su Twitter il leader del Movimento Cinque Stelle.

Questo il concetto di democrazia dal basso di Grillo. Tralasciando i padroni di Sky e l'abbonamento.

Gli stati membri della UE hanno il diritto di reclamare la visione in chiaro delle competizioni calcistiche più importanti, a rischio le esclusive pay-tv?

fefochip
Inviato: 15/2/2013 0:51  Aggiornato: 15/2/2013 0:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Adesso ho capito perche' non si implementa il voto elettronico. Molti non saprebbero piu' che cacchio fare.


mi spiace ma non mi trovi per nulla d'accordo.

il voto elettronico è il prodromo al tramonto completo della democrazia.

informaticamente parlando si possono commettere ogni genere di frode e non c'è modo di provarlo.

ricontare delle schede vere invece è una cosa che si può fare e è proprio impossibile falsificare.

proprio massimo fece vedere lo spezzone di un tizio specializzato in queste cose che depose in un aula di tribunale denunciando proprio di aver messo a punto un sistema che capovolgeva i risultati elettronici.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
DrHouse
Inviato: 15/2/2013 1:03  Aggiornato: 15/2/2013 2:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Adesso ho capito perche' non si implementa il voto elettronico. Molti non saprebbero piu' che cacchio fare.

Efficienza=risparmio=disoccupazione.
Burocrazia=spreco=consumo=occupazione.

Il voto elettronico è l'ultimo tassello che manca per consentire a chi ci governa di manipolare a piacimento i dati. Eppure l'esempio dell'Ohio nel 2004 e dell'Italia nel 2006 (diverse regioni in quell'occasione usarono il voto elettronico) dovrebbero aver insegnato qualcosa.
I risultati del voto elettronico non solo sono facilmente manipolabili (basta uno studente del primo anno di informatica per creare un algoritmo e alterare i risultati reali), ma soprattutto non sono verificabili. In caso di dubbio, non ci sarà mai modo di effettuare un riconteggio come avviene adesso.

Il voto elettronico è un puro e semplice invito al broglio. Tieni presente, fra l'altro, che chi è al governo avrà in questo modo un'arma potentissima tra le mani, visto che gli basterà mettere persone di fiducia al Viminale e il gioco è fatto.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Al2012
Inviato: 15/2/2013 2:22  Aggiornato: 15/2/2013 2:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Io non voglio partecipare “al gioco della tifoseria” il fatto che io abbia deciso di votare per M5S è frutto di una mia personale valutazione, in vero è una conferma di una scelta già fatta per le amministrative, però, a differenza della prima, è più consapevole oltre ad avere un significato di maggior peso.
L’esito delle amministrative mi ha sorpreso, cosi come penso abbia sorpreso lo stesso Grillo, non mi aspettavo un successo così grande.

Il M5S fa paura è per questo che molti preferisco utilizzare il termine “grillini” , ma in parlamento non ci andrà Grillo, ma rappresentanti del M5S, un gruppo di persone che hanno fatto un percorso diverso dai soliti politici.
Non hanno un capo gruppo designato, cui devono dare ragione, ma un portavoce, che ogni tre mesi cambia ed è scelto dal gruppo stesso, hanno l’impegno di seguire un programma collegialmente prefissato, non hanno l’obbligo di votare contro o a favore di un partito, ma devo valutare se il loro voto è o non è a favore dell’idea che rappresentano.
“Le idee buone non sono né di destra né di sinistra” Se sono buone non ha importanza da dove arrivano.

Il M5S aprirà le porte del parlamento, e per questo sarà sotto osservazione, non solo da quelli che simpatizzano per loro, ma anche da quelli che spero che cadano in contraddizione.
Le decisioni non saranno prese nel chiuso di stanze o nei corridoi, ma potranno essere condivise, e soprattutto spiegate in linguaggio più chiaro e soprattutto senza omissioni
E’ un dato di fatto che entreranno in parlamento e per questo saranno sicuramente più visibili e giudicabili.

Il M5S non fa paura solo ai politicanti nostrani, lo temono anche gli altri, europei, americani ecc.
Rappresenta un possibile “ contagio ” perché rappresenta una presa di coscienza, una crescita del senso critico della collettività, che può essere stimolata dando più mezzi all’informazione indipendente.
Il Movimento crede e conosce la potenzialità della rete, perché attraverso questo mezzo si è formato, ed il suo utilizzo può favorire una partecipazione diretta.
Potrebbe essere l’embrione di una democrazia diretta, che, oltre al mezzo per esercitarla, richiede soprattutto un’informazione libera e di conseguenza un’opportunità di maggiore conoscenza ed un senso critico più collaudato e maturo per giudicarla.

E’ un movimento che accetta e cerca nuove idee, un modo diverso di fare economia, ho cercato l’etimologia della parola http://www.etimo.it/?term=economia

“Arte di reggere e bene amministrare le cose della famiglia e dello stato.
Scienza della produzione, distribuzione e del consumo delle ricchezze
Distribuzione ed acconcia proporzionale di un tutto.”


La pratica dell’usa e getta, non è scienza, ma solo un atto di consumo distruttivo, bruciare i rifiuti non è scienza, ma solo un atto che rende sempre più avvelenata l’aria che respiriamo, le monocolture intensive, che richiedono l’utilizzo di sempre maggiori quantitativi di fertilizzanti chimici e di antiparassitari chimici, non è scienza, ma è impoverimento della terra e della qualità del cibo che noi mangiamo …. L’elenco potrebbe essere anche più lungo …

Nel video dell’intervista Grillo fa accenni ad un nuovo modo di produrre cibo e manufatti, nuove idee per un’economia differente, non sono idee di un comico perché non sono sue.

Dietro a questa nuova idea c’è scienza, sperimentazione, progettazione e … buon senso.
Dico questo perché le ho lette su un libro del fisico F. Capra “La scienza della vita” ed ho anche aperto dei Topic su LC (cercate Permacoltura e un altro topic Biomimetica e Blue economy).

Non dico questo per vantarmi di qualcosa, ma solo per sotto lineare il valore delle affermazioni di Grillo, sono idee nuove perché poco conosciute, ma sono una realtà, se si vuole realizzare.
Sono alternative, così come la free energy, concetti contrari al vecchio sistema economico, che fa comodo solo a chi non vuole perdere il controllo dei propri interessi e mantiene politicanti depressi, privi di stimoli e voglia di cambiamento.


P.S.
@ etrnlchild

Non è per rompere, ma dopo il tuo “quindi” potresti togliere qualche “punto” allargano la pagina.

“Capire … significa trasformare quello che è"
ivan
Inviato: 15/2/2013 2:36  Aggiornato: 15/2/2013 2:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Da tutto questo trambusto si evince una cosa ben nota da tempo: l’elettorato non vota in modo razionale ma in base a suggestioni emotive.

Per questo il programma elettorale diventa a dir poco secondario, anzi, è in pratica un'orpello che nessuno legge e discute con un minimo di distacco e di serenità.

Le elezioni si vincono se si raccontano le storie in maniera tale si che crei con l’elettore un forte legame emotivo perchè legato emotivamente l’elettore sospende la sua capacità critica e magari finisce per votare per un qualcosa che magari a conti fatti non gli conviene.

A grandi linee la tecnica che si usa è piu' o meno questa: si espongono le cose nei comizi, nei discorsi, nelle apparizioni sui media in maniera tale che appaiono con questi elementi portanti (che poi si riconsocono pure nei film usa e getta degli ultimi decenni): a) che vi siano ostacoli ardui da superare (esempi: abbiamo i media di regime contro, l'informazione è tutta un mainstream, quel quotidiano fa solo propaganda, la gendarmeria ci perseguita ingiustamente, ci censurano etc ); b) che vi siano debolezze strappalacrime (esempio; si raccontando storie al limite , fatte di disperazione e prese dalle mille cronache quotidiane: l'imprenditore strozzato dai debiti, le famiglie che non c'è la fanno piu' a tirare avanti, il laureato brillante che non trova lavoro etc - questo quando si vuol fare breccia in certa parte della società, quando si vuol fare breccia altrove si inizia a parlare delle presunte persucuzioni della gendarmeria che osa mettere il naso nei bilanci aziendali, della machina a infernale della giustizia che perseguita il povero politico a suo dire immacolato come un giglio e via discorrendo) ; 3) il volere a tutti i costi, costi quel che costi (presentandosi con un'aureola messianica, con inquadrature che rafforzino l'autorità: dal basso verso l'alto e da lontano, dal palco verso il pubblico che è in basso, dire di lottare per la giustizia e non interesse etc ) ; 4) unicità (mostrandosi come gli unici puri e casti, non come gli altri che, accettuando i difetti fisici e morali dell'avversario, presentandole cose in manirea tale che appaiono una inevitabile lotta contro il male condotta dall'eroe rimasto ormai solo a combattere il memico da sconfiggere ad ogni costo per quanto è brutto e cattivo (nelle forme, nei modi e nei versi - e se non lo è lo si fa apparire tale con opportune caricature) etc) ;

E si potrebbe continuare a lungo.

In sostanza questi della politica ci sanno fare con il marketing, riescono tra l'altro a stimare con esattezza il tempo che ci vuole affinchè certe idee prendano piede e diventino efficaci per creare situazioni nuove - vedere le varie rivoluzioni colorate o anche i primi video su youtube risalenti a molti anni fa in cui Grillo diceva che nel 2013 ci saranno le condizioni ideali per materializzare le sue idee .

J. London ne "il tallone di ferro" diceva che le elezioni le vinceva chi aveva piu' risorse da usare nell'agone elettorale; magari questo era vero fino a qualche decennio fa; oggi le elezioni le vince chi sa usare il marketing con maestria (senza che questo necessariamente comporti oneri esorbitanti -fatti di megacongressi, incontri, manifesti, volantini, pubblcità sui media etc , insomma lo spettacolo politico di qualche tempo fa- ).

Il problema è che pero' il marketing va bene per vendermi una merce usa e getta, una merce che se mi accorgo che mi hanno fregato il danno è relativamente limitato perchè il mercato mi offre l'alternativa immediatamente. Nel cao della politica la cosa è diversa perchè una volta che le cose sociali ed economiche hanno imboccato certe strade che portano ad orridi pantani bè non che poi sia così facile tornare indietro ed uscirne.

Redazione
Inviato: 15/2/2013 2:45  Aggiornato: 15/2/2013 3:10
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
OLDEMI: "Se ti accorgessi come ho fatto io che voterò m5s che il sistema di interazione tra i vertici del movimento(eletti) ed elettori fosse carente,non limpido,e controllato solo dalla società che gestisce il sito,e non avvallato da un organismo esterno al sistema non saresti preoccupato?"

A me interessano i risultati. Come ci arrivano sono cazzi loro.

Anche qui sul sito "il sistema di interazione tra i vertici e gli utenti è carente", nel senso che qui decido io e basta.

Eppura mi sembra di aver messo in piedi qualcosa che funziona, proprio perchè ciascuno è invitato ad assumersi le proprie responsabilità. Ci sono delle regole minime, e io intervengo solo se queste vengono violate. Altrimenti direi che la libertà di opinione e di azione di ciascuno sia più che sufficiente.

Non confondere la verticalità della struttura con la mancanza di democrazia. Qui la democrazia (intesa come eguaglianza dei diritti) esiste già nei principi che ho stabilito per mandare avanti il sito. Nel momento in cui uno decide di iscriversi da noi entra già in un luogo "democratico" per definizione. (Basta che non si metta a cagare per terra, ovviamente, e i suoi diritti saranno sempre rispettati). Persino io a volte devo beccarmi la mia dose di legnate, se esco dal binario.

Mentre puoi avere, paradossalmente, una organizzazione del tutto orizzontale, dove "si vota democraticamente su tutto quello che succede", ma poi alla fine non si riesce ad avanzare di un metro, proprio perchè ciascuno è obbligato sempre ad ottenere l'approvazione di tutti gli altri per qualunque cosa voglia fare (e resta quindi impantanato, in modo perfettamente "democratico").

Ora, non so se questo si applichi a Grillo o meno, ma la cosa non mi interessa più di tanto. Come dicevo, a me interessano i risultati, e a giudicare da quelli il meccanismo che ha messo in piedi mi pare funzionare. (Poi chiaramente, se uno vuole la perfezione troverà sempre da ridire. Ma in quel caso il problema è suo, non degli altri).

Devo dire che una delle cose che mi ha colpito di più del Movimento 5 stelle è il fatto che in Sicilia abbiano rinunciato a tre quarti dello stipendio, mentre in parlamento hanno già detto che rifiuteranno i famosi "rimborsi elettorali". Sono 100 milioni di euro, non sono bazzeccole, e queste per me sono le cose che contano davvero.

Stampella
Inviato: 15/2/2013 2:52  Aggiornato: 15/2/2013 2:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Al2012 scrive:

"La pratica dell’usa e getta, non è scienza, ma solo un atto di consumo distruttivo, bruciare i rifiuti non è scienza, ma solo un atto che rende sempre più avvelenata l’aria che respiriamo, le monocolture intensive, che richiedono l’utilizzo di sempre maggiori quantitativi di fertilizzanti chimici e di antiparassitari chimici, non è scienza, ma è impoverimento della terra e della qualità del cibo che noi mangiamo"

Sono completamente d'accordo con queste tue parole,dobbiamo coltivare in altro modo e per altri scopi. I pesticidi alla nicotina, per chi non lo sapesse,sterminano le nostre amiche api che generosamente ronzano tutto il giorno di fiore in fiore per darci quei magnifici alimenti che sono il miele, la propoli e la pappa reale. Questo tipo di pesticidi non permettono all'animale di orientarsi e di conseguenza perdono la strada di casa portandole inevitabilmente alla morte. Un altro problema per le nostre laboriose amiche è un parassita di importazione che ormai infesta quasi tutti gli sciami d'apicoltura costringendo gli apicoltori a trattamenti dispendiosi ed invasivi per la comunità alveare. Scusate l'ot ma avendo esperienza quasi diretta mi sentivo di puntualizzare

Redazione
Inviato: 15/2/2013 3:07  Aggiornato: 15/2/2013 3:09
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ciao STAMPELLA, e benvenuto.

(Non c'è bisogno che "ti presenti nei forum", lo hai già fatto in abbondanza col tuo post ).

***

COSTA: Citazione:
dovrai ammettere che Grillo parlava sino a pochi anni fa di Signoraggio, Scie chimiche, Big Pharma, Banche, messaggi subliminali nei cartoni animati, tutto questo molto spesso con prove schiaccianti. Adesso Grillo è cambiato, ma non perché ha avuto una crisi di coscienza, ma perché chi gli ha curato tutta la comunicazione, sapeva bene quale era l'iter da seguire."
Nell'articolo ho scritto: "Le proposte diventavano man mano più concrete, e il criterio di fattibilità iniziava a prevalere su quello della spettacolarità."

Non c'era bisogno di Casaleggio per arrivare a capire di cosa può parlare e di cosa no, in questo momento particolare. Grillo è di tutto meno che uno stupido. (Io gli avrei suggerito le stesse identiche cose, btw).

Citazione:
Non si può non parlare di Casaleggio, è lui la vera mente di tutto.
Come vedi invece, si può benissimo farne a meno. Siamo quasi a 200 commenti, e la discussione mi sembra ottima anche senza di lui.

In ogni caso, io non ho detto che non si può parlarne. Ho detto di non farlo qui, perchè porta alla deriva tutta la discussione. Ma nel forum puoi parlarne finchè vuoi. (Stai tranquillo che quelli che la pensano come te non mancheranno di leggerti).

***

PS: Io qui ho votato con la penna (così dicevano le istruzioni allegate alla scheda elettorale). Chissà come mai?

Stampella
Inviato: 15/2/2013 3:18  Aggiornato: 15/2/2013 3:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ciao Massimo,grazie per l'accoglienza e per tutto quello che fai. Era da tempo che mi premeva dirti una cosa:

E' veramente fantasticao il tuo avatar! Scrittore con barba incolta chino sulla macchina da scrivere...e sigaretta in bocca! Troppo troppo simpatico!

Aironeblu
Inviato: 15/2/2013 6:05  Aggiornato: 15/2/2013 6:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Oivilis
ah si? e questo personaggio chi è?

Una delle tecniche preferite della disinformazione: estrapolare dal contesro alcune battute per distorcene il significato. Se provi a guardare il video che hai linkato, puoi accorgerti che Grillo sta chiaramente esponendo in maniera scherzosa il problema degli argomenti da scegliere nelle pubbliche discussioni, facendo la caricatura di chi, pur in buona fede, e pur nel giusto, mantiene il campo visivo concentrato in un unico punto: il concetto che Massimo ha espresso come la "visione da tubo". 
Il messaggio è che non si può concentrarsi solo sulle scie chimiche dicendo che sono la causa di tutto, non si può concentrarsi solo sugli OGM dicendo che sono la causa di tutto,  non si può concentrarsi solo sulla fusione fredda... Infatti la conclusione è che "Siamo in una fase maniacale dell'ambientalismo sensazionalistico", e certi argomenti vanno affrontati nei giusti contesti, altrimenti si finisce nel ridicolo, si cade in quelli che Grillo chiama "buchi neri", con grande gioia della disinformazione ufficiale.

Aironeblu
Inviato: 15/2/2013 6:10  Aggiornato: 15/2/2013 6:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Lonewolf
e questo personaggio chi è?
omiglia molto a questo... o sbaglio?
In effetti è da ricovero... sdoppiamento di personalità... autocompiacimento... schizofrenia... addirittura dice di prevedere il futuro


Dice esattamente il contrario, e lo precisa esplicitamente:
"Sono solo un cittadino normale che osserva con senso critico (min 4.00)"

peonia
Inviato: 15/2/2013 8:02  Aggiornato: 15/2/2013 8:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Fefo molto carino quel software.....sono M5S senza se e senza ma.....
chi l'avrebbe mai creso.....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
ElenaM
Inviato: 15/2/2013 8:51  Aggiornato: 15/2/2013 8:51
So tutto
Iscritto: 17/5/2011
Da:
Inviati: 28
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Però chiariamo un paio di cose.
Io non sono entusiasta, non sono tifosa e non sono boccalona.
Proprio per questo voto per il Movimento e NON per Grillo, al quale, come ho scritto già, rendo il merito di aver catalizzato tuttoi quelli allo sbaraglio sotto un unico ideale: la possibilità di essere parte attiva nel cambiare le cose.
Ora se questo viene scambiato per ingenuità o peggio ancora credere al "santone", mah, permettetemi di farmi una grassa risata, visto che so' 30 anni che votiamo sempre gli stessi "santoni" che ci hanno già tirato ampiamente nella merda più profonda.
Quindi chiedo agli scettici, voi per chi voterete?

ElenaM
Inviato: 15/2/2013 9:03  Aggiornato: 15/2/2013 9:03
So tutto
Iscritto: 17/5/2011
Da:
Inviati: 28
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Svusate l' OT, ma sapendo che stasera un asteroide ci passerà vicino, la notizia che una pioggia di meteoriti si è abbattuta sulla Russia non inquieta anche voi?

https://www.youtube.com/watch?v=b7mLUIDGqmw

http://www.huffingtonpost.it/2013/02/15/russia-pioggia-di-meteori_n_2691911.html?utm_hp_ref=tw

etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 9:08  Aggiornato: 15/2/2013 9:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
informaticamente parlando si possono commettere ogni genere di frode e non c'è modo di provarlo.

Sorry ma non e' cosi'.
Si chiama Open source. Non puoi falsificare proprio niente quando i sorgenti sono "aperti".
Perche' e' sotto gli occhi di tutti, trasparenza, distribuzione, self checking.

E' piu' semplice falsificare in un sistema analogico che in un sistema digitale "aperto" con meccanismi distribuiti di controllo.

Qualcuno ha dato una letta al progetto parlamento elettronico?
https://pdfzen.com/41439a

Se ci sono da fare delle critiche, e ben vengano per affinare i progetti, vanno fatte in maniera circostanziata.

Altrimenti e' come dire: "Hai inventato la ruota? Quella cosa che gira, gira, senza controllo? Ma sei pazzo a volerla utilizzare? L'altro giorno ho visto uno con un carico pesantissimo su una discesa,.. e' morto e il carico e' da buttare....no, no, meglio trascinare, fai piu' fatica ma e' piu' sicuro.


"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
invisibile
Inviato: 15/2/2013 9:23  Aggiornato: 15/2/2013 9:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Massimo

Citazione:
Devo dire che una delle cose che mi ha colpito di più del Movimento 5 stelle è il fatto che in Sicilia abbiano rinunciato a tre quarti dello stipendio, mentre in parlamento hanno già detto che rifiuteranno i famosi "rimborsi elettorali". Sono 100 milioni di euro, non sono bazzeccole, e queste per me sono le cose che contano davvero.

In Sicilia, gli eletti alla regione, hanno anche restituito i rimborsi elettorali.
E si sono impegnati a ridursi lo stipendio anche per i parlamentari a 2.500 netti.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
complo
Inviato: 15/2/2013 9:24  Aggiornato: 15/2/2013 9:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Costruire (o permettere la costruzione dove non governa direttamente , e' lo stesso) gli inceneritori anziche battersi per la riconversione, evitando di ammazzare i bambini di tutta Europa ti basta come "porcata"?


Mi basta e avanza, PURCHE' a te basti come porcata mandare i rifiuti a Brescia o in Olanda, ammazzare altre persone e sentirsi pure "meglio" degli altri.
Ora se vogliamo uscire dalla propaganda di livello zero che state facendo a Grillo, possiamo anche ragionare.
PURTROPPO, ad OGGI, NON E' POSSIBILE smaltire tutti i rifiuti senza inceneritori.
Ergo DEVONO essere costruiti. Chi chiude quello sotto casa per spedire la SUA mondezza a dei poveri sfigati che non hanno soldi o protezioni politiche per disfarsene è PEGGIO degli altri.
Mi spiace mettervi di fronte al mondo reale, ma questo è quanto.
State dando addosso a chi cerca di costruire inceneritori creando meno danni possibili ed esaltate chi semplicemente sposta il problema dove "NON SONO CAZZI SUOI".
Questa non è politica è PROPAGANDA.

invisibile
Inviato: 15/2/2013 9:27  Aggiornato: 15/2/2013 9:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Chi chiude quello sotto casa per spedire la SUA mondezza a dei poveri sfigati che non hanno soldi o protezioni politiche per disfarsene è PEGGIO degli altri.

Per cui il PD di Reggio Emilia é peggio degli altri.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
NiHiLaNtH
Inviato: 15/2/2013 9:31  Aggiornato: 15/2/2013 9:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
poi finalmente si parlerà di contenuti, e alcuni ahimè potranno anche non piacere


Sertes WI-FI si o Wi-FI no? il m5s è ufficialmente a favore del wireless gratuito per tutti ma alcuni all'interno del movimento non sono daccordo e sono preoccupati per gli effetti che questa tecnologia potrebbe avere sulla salute delle persone

Sertes
Inviato: 15/2/2013 10:00  Aggiornato: 15/2/2013 10:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
NiHiLaNtH ha scritto:
Sertes WI-FI si o Wi-FI no? il m5s è ufficialmente a favore del wireless gratuito per tutti ma alcuni all'interno del movimento non sono daccordo e sono preoccupati per gli effetti che questa tecnologia potrebbe avere sulla salute delle persone


Ovviamente sono contrario, il WI-FI è dannoso per la salute e l'abbiamo già capito tutti, seguiranno 15 anni di cicap e poi ci sarà la rivelazione ufficiale.
Io in casa l'ho spento, ma in ogni caso la mia abitazione è trapassata da almeno altre 4 reti.

In ogni caso dire wireless gratuito per tutti non implica tecnologia WI-FI, credo anzi che l'enfasi vada sul "gratuito" nel senso che Grillo parlava di Wi-Max circa 5 anni fa più che altro per sottrarre il monopolio alle varie multiutility della comunicazione, poi non so se questa tecnologia è dannosa allo stesso modo, se lo è, ovviamente è da osteggiare, anche perchè il cavo di rete funziona benissimo (tanto un cellulare non va bene per connettersi, perchè useresti internet come l'ottava televisione in cui tu fruisci e basta... come sai la rivoulzione avviene quanto tu INTERVIENI e farlo assiduamente con il cellulare è impossibile, tutti gli altri dispositivi possono essere collegati ad un cavo di rete, poi se per qualcuno è più scomodo collegare il cavo che pigliarsi un brutto male, è selezione naturale)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Manfred
Inviato: 15/2/2013 10:29  Aggiornato: 15/2/2013 10:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Qualcuno risponde?
O in campagna elettorale quando conta anche il colore dei calzini, questi per voi sono segnali insignificanti?



ROMA - Beppe Grillo interrompe il lungo digiuno televisivo. "Domenica 17 andrò in tv. Un'intervista di 30 minuti in diretta dal camper su Sky Tg24 alle 20.30 E su Cielo, in chiaro, alle 21", annuncia su Twitter il leader del Movimento Cinque Stelle.

Questo il concetto di democrazia dal basso di Grillo. E il suo rispetto per gli elettori e i menbri del suo stesso movimento.
Tralasciando i padroni di Sky e l'abbonamento.

Gli stati membri della UE hanno il diritto di reclamare la visione in chiaro delle competizioni calcistiche più importanti, a rischio le esclusive pay-tv?

DaemonZC
Inviato: 15/2/2013 10:32  Aggiornato: 15/2/2013 10:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 428
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ovviamente sono contrario, il WI-FI è dannoso per la salute e l'abbiamo già capito tutti


Puoi linkare qualche riferimento?

Cmq secondo me l'articolo fa delle osservazioni oneste. Io sono daccordo con quello che viene detto, e non mi trovo daccorto invece con chi si ostina a guardare il M5S come un movimento di loggia quasi alla stregua di un GOI. Dietro il movimento si può nascondere anche Belzebù, ma se poi lo stesso ha delegato a ragazzi e ragazze come noi il da farsi in parlamento, e soprattutto l'obiettivo è quello di creare una democrazia partecipativa, dove noi tutti possiamo dire la nostra sugli interventi di legge, e soprattutto contare qualcosa, è ovvio che a loro volta i parlamentari M5S faranno quello che la rete, gli esperti e gli utenti converranno. A quel punto non esisterà + politica, destra e sinistra, ma il governare diverrà molto più "scientifico" e ogni soluzione ad un problema avrà un certo numero di pro e contro, che verranno analizzati per quello che sono.

fefochip
Inviato: 15/2/2013 10:32  Aggiornato: 15/2/2013 10:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ovviamente sono contrario, il WI-FI è dannoso per la salute e l'abbiamo già capito tutti, seguiranno 15 anni di cicap e poi ci sarà la rivelazione ufficiale. Io in casa l'ho spento, ma in ogni caso la mia abitazione è trapassata da almeno altre 4 reti.


purtroppo non c'è solo il wifi ma anche il DECT in pratica la tecnologia di trasmissione dati dei telefoni cordless casalinghi .

anche quella è a base di micoonde pulsanti che a quanto pare è proprio il pulsare a essere il problema non tanto l'emissione in quanto tale di elettromagnetismo.

poi come detto da sertes c'è il problema che ormai con la diffusione a tappeto del wifi anche se non ce lo hai comunque sei esposto.

ovviamente i danni dipendono anche dall'intensità e quindi spegnere il wifi in casa ok (l'esposizione a radiazioni -qualunque- avviene in proporzione dell'inverso del quadrato della distanza )ma se parliamo ore (i danni sono ovviamente anche in proporzione alla durata) al telefono cordless a pochissima distanza dalla nostra testa alla fine meglio il wifi.

insomma purtroppo la cosa non è cosi semplice come wifi si oppure no.



io ad esempio cerco un equilibrio :

limito le telefonate lunghe al cordless e se le devo fare uso quello con il filo

per il wifi lo accendo di giorno e spengo automaticamente di notte con il mio router che ha questa funzione

non ho il telefono cordless in camera da letto(tante ore di esposizione) e il punto wifi non è vicino alla camera da letto (comunque le ore notture come dicevo è spento)

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
DaemonZC
Inviato: 15/2/2013 10:40  Aggiornato: 15/2/2013 10:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 428
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Questo il concetto di democrazia dal basso di Grillo. E il suo rispetto per gli elettori e i menbri del suo stesso movimento. Tralasciando i padroni di Sky e l'abbonamento.


Che c'è di male nell'andare su Skytg24? è l'unico tg che ha dato un pò di spazio al movimento fin dall'inizio. Saranno anche soggetti alle grandi compagnie, saranno un pezzo della FOX, ma fino a che non ricevono dispacci dall'alto insindacabili (come successe con current tv) sky è una tv molto + libera di RAI e Mediaset.

Poi come è scritto va in chiaro su Cielo...quindi non servirà essere abbonati. A mio parere fa benissimo a rompere questo indugio almeno per questa volta...c'è bisogno di utilizzare TUTTE LE RISORSE disponibili per sfondare il muro d'acciaio ed entrare in parlamento con almeno il 20%, percentuale con la quale puoi riuscire a fare un pò di degna opposizione contro l'asse PD-Centro che si andrà a creare.

Perciò non capisco dove sia la mancanza di rispetto, Grillo è un "proiettile tracciante"...

etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 10:41  Aggiornato: 15/2/2013 10:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Autore: Al2012 Inviato: 15/2/2013 2:22:38
La pratica dell’usa e getta, non è scienza, ma solo un atto di consumo distruttivo

Esattamente. Capra e' un grande. (hai letto anche "La rete della vita?)

Il punto e' esattamente questo. Il discorso sul voto elettronico era (ma evidentemente non e' stato colto il senso generale) per dire che oggi in molti settori abbiamo la possibilita' di aumentare la produttivita'.
Questo sembra andare contro l'esigenza di occupazione.

Pretendere di generare reddito per aumentare i consumi. Non funziona piu'.
Non siamo nati per consumare...siamo nati per vivere, per imparare, per creare.

Qui si martella quotidianamente per far credere alle persone che consumo=economia.
Quando e' esattamente il contrario. E sono le parole stesse a suggerircelo.

Questo modello ha funzionato fin'ora, ha generato benessere per una parte del mondo (a scapito di altri). Adesso, come in ogni sistema che si rispetti, e' il momento di tornare all'equilibrio. Cosa che accadra' comunque. Con Grillo o senza Grillo, con Sky o senza Sky.
Perche' le malattie non leggono i libri, cosi' come le interazioni tra individui non leggono i libri di economia.

Il problema e' dunque culturale.
Siamo disposti ad accettare che il nostro lavoro e' inutile? Che bisogna cambiare modello di vita? Di formazione? Di educazione. Di interazione tra individui, di ida di collettivita'? Se sentite minacciata la vostra identita', la vostra liberta', credo che sia proprio il contrario.

La societa' deve andare verso modelli collaborativi, di interazione e condivisione, le persone vogliono vivere, creare, imparare, generare relazioni, scambio di saperi.
http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&v=QM9p4o050EY&NR=1

La stessa sequenza, studio, lavoro, pensione sta vacillando all'interno di un sistema monetario che ha raggiunto il suo zenit, che ci ha portato fin qui e ora sta mostrando le crepe.

Il sistema consumo per il consumo sta collassando,
Generare reddito producendo cose inutili non e' economia.

Questa e' la crisi di oggi. Altro che PIL, spread. Modelli e indicatori obsoleti, incapaci di leggere una realta' che sta cambiando con una progressione esponenziale (letteralmente, in senso matematico).

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 10:44  Aggiornato: 15/2/2013 10:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
, il WI-FI è dannoso per la salute e l'abbiamo già capito tutti,

Hai qualche link di qualche studio in merito?

C'e' da considerare che le torri cellulari e i cellulari hanno il medesimo se non maggior impatto.
Io credo che va considerato il problema nel complesso. Nel senso di una misurazione delle radiazioni globali presenti nell'ambiente, generate da tutto quello che ci circonda.

Certo che se ci fosse un'unica tecnologia "radio" che coprisse connettivita' e comunicazione....le radiazioni diminuirebbero.
Ad esempio se ci fosse un wi-qualcosa, le persone comunicherebbero via VoiP e addio compagnie telefoniche, addio antenne x cellulari, etc...siamo sempre li'.
Economia genera disoccupazione.
Fare le cose fatte bene genera disoccupazione.

Il problema non e' tecnico, e' culturale. IMHO


@Manfred
Ma qual e' la questione esattamente?
Non c'e' bisogno di abbonamento per vedere Skytg24

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Manfred
Inviato: 15/2/2013 10:50  Aggiornato: 15/2/2013 10:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
E' inutile discutere con degli infatuati. Non hanno occhi che per il loro idolo.
Ne parleremo quando vi risveglierete. Spero prima che vi abbiano fatto fare danni.

invisibile
Inviato: 15/2/2013 10:56  Aggiornato: 15/2/2013 10:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
etrnlchild

Citazione:
siamo disposti ad accettare che il nostro lavoro e' inutile? Che bisogna cambiare modello di vita? Di formazione? Di educazione. Di interazione tra individui, di ida di collettivita'?

Eccomi!


L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
NiHiLaNtH
Inviato: 15/2/2013 11:06  Aggiornato: 15/2/2013 11:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
poi se per qualcuno è più scomodo collegare il cavo che pigliarsi un brutto male, è selezione naturale


purtroppo il wireless viene installato anche all'esterno, nei locali, negli uffici pubblici e privati

prendiamo quest'antenna

http://www.net-wifi.it/prodotto-143020/Antenna-WiMax-a-pannello-34-36-GHz-18dBi--5m-cavo.aspx

Range di Frequenza: 3400-3600 Mhz ( non rilevabili dalla maggior parte dei dispositivi professionali in circolazione )

Guadagno: 18 dBi

Potenza Massima: 100 W

con 1 watt di potenza dovremmo avere a 20 metri di distanza un campo elettrico di circa 2 V/m

Citazione:
C'e' da considerare che le torri cellulari e i cellulari hanno il medesimo se non maggior impatto.


e per questo motivo siamo autorizzati a mettere un numero infinito di antenne?

Citazione:
Io credo che va considerato il problema nel complesso. Nel senso di una misurazione delle radiazioni globali presenti nell'ambiente, generate da tutto quello che ci circonda.


le misurazioni dell'elettrosmog avvengono proprio in questo modo

Citazione:
.le radiazioni diminuirebbero.


direi di no perchè per fare tutto servirebbe comunque più potenza

Citazione:
Ad esempio se ci fosse un wi-qualcosa, le persone comunicherebbero via VoiP


cioè comunicherebbero sempre grazie alle microonde

Citazione:
etc...siamo sempre li'.


esatto sempre antenne che trasmettono onde radio, antenne piazzate vicino alle abitazioni o addirittura al loro interno

clausneghe
Inviato: 15/2/2013 11:16  Aggiornato: 15/2/2013 11:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
OT da brivido: Pioggia di meteoriti in Russia ,Urali. Centinaia di feriti. Il fenomeno è ancora in atto.

Aironeblu
Inviato: 15/2/2013 11:23  Aggiornato: 15/2/2013 11:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Clausneghe
"pioggia di meteoriti"
Sì, l'aveva già segnalato ElenaG, con due link, in cui, oltre ai meteoriti, si vedono anche delle scie chimiche di quelle pesanti (che non credo c'entrino nulla).

Sertes
Inviato: 15/2/2013 11:24  Aggiornato: 15/2/2013 11:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Apro una piccolissima parentesi sulla trasmissione dei cellulari e del wi-fi per come me l'hanno spiegato all'università a Fisica 2 nel 94
I cellulari sono delle piccole radio, trasmettono e ricevono onde elettromagnetiche. Le onde elettromagnetiche hanno una lunghezza d'onda, e a determinate lunghezze d'onda queste onde hanno anche delle caratteristiche aggiuntive, ad esempio quando la lunghezza d'onda è di 1 micro-metro si hanno le cosiddette micro-onde che sono poi quelli dei corrispondenti forni, che agitano le molecole d'acqua e quindi cuociono senza scaldare.
I cellulari trasmettono sulla lunghezza d'onda delle microonde, poi qui subentra l'effetto-cicap (non esiste studio che dimostra che facciano male...) poi ti basta aprire youtube per trovare centinaia di video in cui cuociono le uova con un telefono cellulare. Tu il cellulare ce l'hai davanti all'orecchio o nella tasca di fianco ai maroni, se aspetti che te lo dica lo stato che nelle nuove invenzioni ci vorrebbe il principio di cautela, auguri, perchè da anni vendono e lucrano veleni tossici (sigarette) e allucinogeni (alcoolici).

Il wi-fi per quel poco che ne so io è simile, io ti posso dire che da varie bibilioteche li hanno tolti perchè la gente che andava a studiare lì aveva mal di testa, io col wi-fi acceso in camera (i primi anni) dormivo male, spento quello è migliorato...
Quindi non c'è nemmeno bisogno dello studio, è la definizione stessa del funzionamento e le prove empiriche che dicono tutto.
Gli studi se anche ci sono scoprono solo l'ovvio.

Citazione:
Economia genera disoccupazione.
Fare le cose fatte bene genera disoccupazione.

Il problema non e' tecnico, e' culturale. IMHO


E il paradosso di avere nell'art 1 "L'Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro". Da noi è importante lavorare, se poi il lavoro è inutile o dannoso, pazienza. Mica dicono "lavoriamo 20 ore tutti", no c'è chi si ammazza di straordinario o si ammazza letteralmente guidando 12 ore un camion, e c'è chi è a casa che li invidia.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Aironeblu
Inviato: 15/2/2013 11:33  Aggiornato: 15/2/2013 11:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@eternlchild

Pretendere di generare reddito per aumentare i consumi. Non funziona piu'. Non siamo nati per consumare...siamo nati per vivere, per imparare, per creare. Qui si martella quotidianamente per far credere alle persone che consumo=economia. Quando e' esattamente il contrario. E sono le parole stesse a suggerircelo. Questo modello ha funzionato fin'ora, ha generato benessere per una parte del mondo (a scapito di altri). Adesso, come in ogni sistema che si rispetti, e' il momento di tornare all'equilibrio. Cosa che accadra' comunque. Con Grillo o senza Grillo, con Sky o senza Sky (...)
Il sistema consumo per il consumo sta collassando, Generare reddito producendo cose inutili non e' economia. Questa e' la crisi di oggi. Altro che PIL, spread. Modelli e indicatori obsoleti, incapaci di leggere una realta' che sta cambiando con una progressione esponenziale (letteralmente, in senso matematico).


Assoluta verità, siamo al collasso di una sistema sociale ed economico, e non resta che cercare altre forme di convivenza e di interazione con il pianeta che siano sostenibili. Questo è il motivo principale per cui voto Grillo.

Siamo disposti ad accettare che il nostro lavoro e' inutile? Che bisogna cambiare modello di vita? Di formazione? Di educazione. Di interazione tra individui, di ida di collettivita'? Se sentite minacciata la vostra identita', la vostra liberta', credo che sia proprio il contrario(...)

Eccomi subito pronto anch'io!

vuotorosso
Inviato: 15/2/2013 11:46  Aggiornato: 15/2/2013 11:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Relativamente alla questione onde radio trovate in QUESTA PAGINA una trattazione semplice e comprensibile anche per chi non avesse i rudimenti.
C'è un poco di storia ma soprattutto la teoria di base ben spiegata e con disegni semplici e chiari.

Consiglio di darci un'occhiata soprattutto a chi si interessa di HAARP ma non ha mai preso in considerazione la parte tecnica perchè considerata troppo ostica.


clausneghe
Inviato: 15/2/2013 11:53  Aggiornato: 15/2/2013 11:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Stampella

Per fortuna che sei timido e silente..

Calvero
Inviato: 15/2/2013 11:57  Aggiornato: 15/2/2013 12:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Da tutto questo trambusto si evince una cosa ben nota da tempo: l’elettorato non vota in modo razionale ma in base a suggestioni emotive.


Parla quello che va avanti con la musica dei bersaglieri e "non c'è più Arbore in TV"; quello del "Piave mormorava, non passa lo straniero!", quello che "l'undici settembre, ok sì, vabbé però sono i nostri liberatori e sono il nostro modello"; quello che "mente spudoratamente sulla propaganda versus Grillo e rimpiange Andreotti"; quello che "gli dà fastidio Berlusconi perché gli piace la patata, però che non si tocchi Cavour che si faceva cagare addosso dalle donzelle"; quello "che la Patria ..(!!!) ecc. ecc." (che è la suggestione - par excellence) con settanta milioni di morti gestiti da chi ha manipolato il nazifascismo stesso .. e che tutti si sono bevuti grazie [attenzione, rullo di tamburi] ... ---> alle suggestioni. E se parliamo di suggestioni allora parliamo anche di quelle che hanno motivato una Guerra al Terrorismo con TREMILA + SETTANTAMILA morti grazie alla suggestione di un INSIDE JOB AMERICANO che ha sdoganato assassinii, torture e innocenti dilaniati dalle bombe democratiche...

... e prima che tu venga a lamentarti con la tua solita puzza sotto al naso da snob aristocratico, sei pregato di notare che questo non è un attacco personale a Mister Ivan, bensì dimostra l'ostracismo di chi grazie al DIO STATO [suggestione par excellence], per orgoglio e vanità intellettuale rappresenta la ZONA GRIGIA (come la chiamava correttamente l'Ebreo LEVI) di cui Te sei un rappresentante modello; cioè di coloro a cui sta tremando la terra sotto i piedi e stanno nasando col loro nasino all'insù un progetto che mira ad una collaborazione di altra fattura, quella che vuole incrinare la forma mentis Piramidale e il fascismo vestito di bianco. Sia mai! non si tocchi il mio Dio!

Citazione:
E si potrebbe continuare a lungo.


MA anche all'infinito, con una simile e falsata partenza propagandistica. Grazie a mentalità e osservazioni come quelle di Ivan, abbiamo imparato in controluce ad osservare un altro tassello della propaganda; quello che vorrebbe imporre orwellianamente all'umanità e al cuore della gente un accezione puerile e denigratoria, una accezione sostanzialmente demente e deficiente ....

.... e perché? perché hanno applaudito troppo a lungo gli aguzzini e il sistema colluso, congenitamente accentratore, un sistema imbellettato e vestito a festa, fatto di Parate e luccichii, di partigiani ammuffiti e orgoglio che posa sul fango di un modello demagogo, retorico e menzognero. Dura mandarla giù.

Antropologicamente questo momento epocale sta facendo salire a galla, così come l'olio sull'acqua, la parte di quell'umanità che ha fatto TILT e comincia come una trottola impazzita a sbattere sui muri di gomma delle ideologie: - La disfatta.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
clausneghe
Inviato: 15/2/2013 12:03  Aggiornato: 15/2/2013 12:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ manfred
E' vero, va in televisione ma con le sue regole. Anzi è più esatto dire che la televisione va a lui, va ad intervistarlo dentro il SUO camper in casa Sua quindi. Evitati così strani più che probabili trucchi, alcuni noti altri inediti da usarsi come armi mediatiche dai soliti che sappiamo. Grillo conosce la tv molto bene ed è per questo che ne diffida. Ma se il Toro lo prendi per le corna lo fai andare dove vuoi tu. Devi solo essere in grado di prenderlo, appunto,per le corna

NiHiLaNtH
Inviato: 15/2/2013 12:29  Aggiornato: 15/2/2013 12:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Grillo non ha mai riso con sufficenza arrogante sul fatto delle scie, ha solo detto che è un argomento confuso e che in questo momento


direi che ha fatto entrambe le cose

http://www.youtube.com/watch?v=pmi4ABtlBlY

http://www.youtube.com/watch?v=srxcacbeB4s

LoneWolf58
Inviato: 15/2/2013 12:29  Aggiornato: 15/2/2013 12:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Mande
Inviato: 15/2/2013 12:31  Aggiornato: 15/2/2013 12:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/1/2008
Da: Cologna veneta
Inviati: 1301
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Sertes
Citazione:

I cellulari trasmettono sulla lunghezza d'onda delle microonde, poi qui subentra l'effetto-cicap (non esiste studio che dimostra che facciano male...)

No, guarda che ne esistono molti di studi sul fatto che le onde elettromagnetiche interagiscono con l'organismo. Quello che non è stato dimostrato al limite è che siano cancerogene. Se per "fare male" dunque si intende cancerogene allora dimostrazioni non ce ne sono ma se si estende ai disturbi del sonno i discorsi cambiano.

Si potrebbe dunque vietare le onde elettromagnetiche tot-court oppure regolarle per evitare che disturbino la nostra vita. Onde elettromagnetiche sono anche le radio e le televisioni che trasmettono da decenni mica solo i cellulari.

WIFI si o no?

Posto che è utile e voluto da tutti la risposta logica sarebbe il minimo possibile.
Qual'è il danno che si può subire da centomila dispositivi senza fili privati dentro una città che trasmettono tutti insieme?
Tantovale avere un'unica trasmittente pubblica, gratuita se si vuole, al quale si agganciano tutti. Molte meno onde e pericoli rispetto che ognuno col suo.

Citazione:

E il paradosso di avere nell'art 1 "L'Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro". Da noi è importante lavorare, se poi il lavoro è inutile o dannoso, pazienza. Mica dicono "lavoriamo 20 ore tutti", no c'è chi si ammazza di straordinario o si ammazza letteralmente guidando 12 ore un camion, e c'è chi è a casa che li invidia.

Ma questo è il problema centrale dei nostri tempi. Il totale fallimento del mercato nell'allocare correttamente le risorse. Non ha senso alcuno che ci siano persone che vorrebbero lavorare ma non possono a fianco di alcuni che non hanno nemmeno il tempo di vivere perché lavorano troppo.

L'assurdità di questo è evidente e richiederà una radicale riforma di quello che oggi si intende per lavoro. Per avviare la transizione Beppe Grillo propone un reddito di cittadinanza per non lasciare indietro nessuno. Nessun altro politico si pone il problema di come il mercato lasciato a se stesso non sia efficiente nell'allocare le risorse ma anzi le accentri in poche mani come avviene oggi.

Si può essere d'accordo o meno col reddito di cittadinanza ma si deve capire che oramai, con l'avvento di nuove tecnologie, di lavoro ne serve sempre meno. Il mercato a questo risponde licenziando per ottenere sempre maggiori profitti. Servono risposte diverse e ben venga anche un periodo di transizione con un reddito per tutti finché la transizione non sia completata.

entronauta
Inviato: 15/2/2013 12:34  Aggiornato: 15/2/2013 12:34
So tutto
Iscritto: 3/12/2008
Da: 11 09 2013
Inviati: 18
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
mah....! io rimango un po perplesso.... queste crescite a due cifre senza contributi così rivoluzionarie , fondata poi su web .....così spontaneamente... non ci credo molto

non so ... sicuramente dice le cose che più o meno diciamo noi tutti...
so anche che i veri cambiamenti purtroppo non arrivano mai dal basso

sono grande abbastanza (intendo d'età) per averne viste di tutti i colori
ed essermi illuso troppe volte dei vari conducaor ..... ed erano pure altri tempi dove il cambiamento promesso esigeva meno impegno.... figuriamoci ora con la M****A MONTANTE altro che togliere il signoraggio... non posso fare a meno di essere perplesso

f_z
Inviato: 15/2/2013 12:34  Aggiornato: 15/2/2013 12:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Sulla questione del wireless, io ho spento il wireless in casa quando mi e' venuto il sospetto che disturbasse il mio sonno.
Infatti credo di dormire molto meglio da quando e' spento.
Inoltre tengo sempre i cellulari spenti la notte, ma purtroppo non il telefono cordless che per fortuna e' al piano terra mentre le camere sono al primo piano.

Al posto dei wireless uso i "power plugs" che trasmettono il segnale di rete usando i fili elettrici: uno per il router e uno per ogni computer e si e' connessi come con il cavo di rete direttamente sul router ed e' molto piu' veloce, anche se consuma corrente.

Purtroppo non posso spegnere il wireless dei miei vicini.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Witt83
Inviato: 15/2/2013 12:36  Aggiornato: 15/2/2013 12:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Per quanto riguarda la discussione televisiva, mi pare che andrà in onda in differita anche su Cielo.

Aggiungo che, secondo me, ha fatto bene a sciegliere Sky, lì gli hanno dato più spazio nei TG e hanno trasmesso le tappe dello tsunami tour, dando al Movimento un'importanza perlomeno "simile" al numero di voti che andrà a prendere (tanti).

Citazione:
WI-FI si o Wi-FI no?


La questione è comunque da affrontare nel breve periodo, guardando al lungo periodo invece ci si dovrebbe chiedere "quale sarà la migliore tecnologia per ridurre o addirittura eliminare l'inquinamento da wi-fi?"

Ma alla fine chi, secondo voi, vincerà le elezioni?

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
clausneghe
Inviato: 15/2/2013 13:00  Aggiornato: 15/2/2013 13:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ NiHiLaNth
Ma non potevi sceglierti un nik più semplice?
A parte questo, ho guardato i filmati,sono elaborati e non li giudico troppo veritieri ,specialmente il primo dove con il gioco della moviola,fanno ripetere la frase incriminata. Nel secondo, parla per un breve attimo delle scie chimiche dicendo quello che ho detto io, ovvero non nega ma dice che è troppo complesso (Nato) e non se ne esce più, non è questo il momento,forse fa intendere. Io non l'ho sentito parlare delle scie in stile Attivissimo o Perle complottiste,per intenderci.

NiHiLaNtH
Inviato: 15/2/2013 13:09  Aggiornato: 15/2/2013 13:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
La questione è comunque da affrontare nel breve periodo, guardando al lungo periodo invece ci si dovrebbe chiedere "quale sarà la migliore tecnologia per ridurre o addirittura eliminare l'inquinamento da wi-fi?"


ho trovato questo

da wikipedia

Wireless ottico

"Con la tecnologia Free space optics (FSO) il 11 settembre 2008 al CNR di Cisanello (Pisa) si è stabilito il nuovo record mondiale di velocità per una connessione wireless, 1.2 Terabit al secondo, 10 volte superiore alla velocità di trasmissione di 160 Gigabit raggiunta un anno prima da un gruppo di ricercatori coreani[9]. La velocità di trasmissione massima del Wi-Max era di 70 Megabit al secondo. Il salto di prestazioni è tale che alcuni ricercatori parlano già di Wi-fi 2.
I due terminali usati nell'esperimento, posti in due palazzi vicini del Cnr, sono stati realizzati con tecnologie ottiche e un sistema di lenti, simile a quelle di un telescopio. La banda di trasmissione è stata raggiunta, dopo quasi dodici ore ininterrotte di esperimenti.
Secondo i ricercatori italiani della Scuola superiore di studi universitari Sant'Anna e i giapponesi della Waseda University e del National Institute of Information and communication technology di Tokyo, la velocità di 1.2 Terabit è ad oggi già sostenibile nel raggio di alcuni chilometri dal terminale emittente il segnale.
Per la prima volta nella storia delle telecomunicazioni una connessione wireless ha una velocità di trasmissione superiore a quella massima raggiungibile con la fibra ottica, segnando più che un superamento l'inizio di una competizione fra le due tecnologie, fibra e wireless, in precedenza nemmeno confrontabili.
La massima velocità raggiungibile con trasmissioni su fibra ottica è di 448 Gigabit/secondo, nuovo record mondiale battuto il 25 marzo 2011 da una collaborazione fra università italiane e Ericsson, durante la conferenza internazionale Mobile World Congress tenutasi a Barcellona, attraverso il primo sistema al mondo di trasmissione coerente funzionante su doppia portante ottica inserito in un apparato commerciale di rete in fibra ottica[10]. In altre parole, la velocità può essere raggiunta senza aumentare il numero di fibre ottiche e la larghezza dei cavidotti attuali per ottenere una maggiore banda disponibile, e senza cambiare gli apparati di rete, ad eccezione dei modem di terminazione, emittente e quello dell'utente finale.
In pratica, con il nuovo strumento le informazioni vengono aggregate a livello elettronico e poi trasmesse sotto forma di segnale luminoso attraverso un cavo ottico per centinaia di chilometri, senza interferenze e perdite di qualità. Oltre a un enorme incremento della velocità, la tecnologia fotonica promette comunicazioni pressoché istantanee in tutto il pianeta.
Smentendo pregiudizi diffusi, il wireless ha ancora il record teorico di velocità, 1.2 terabit contro 448 gigabit/secondo massimi della fibra ottica.
Le maggiori velocità di trasmissione sono state raggiunte in ogni caso con wireless ottico e con fibra ottica, non con le tradizionali trasmissioni su radiofrequenza che sono superate dal punto di vista teorico, sia in termini di velocità che di stabilità del segnale, che decade dopo percorsi più lunghi.
Il wireless ottico elimina il problema dell'elettrosmog, richiede infatti quantità minime di energia per il sistema di lenti che invia e riceve il segnale luminoso, al contrario delle potenze in antenna necessarie per protocolli wireless con HiperLan, Wi-Fi, Wi-Max."

Citazione:
Io non l'ho sentito parlare delle scie in stile Attivissimo o Perle complottiste,per intenderci.


"c'è gente che passa e dice 'perchè non parli... è colpa tutta è tutta colpa delle scie chimiche parla delle sce chimiche, le abbiamo fotografate, stanno cambiano il clima gli americani con le scie chimiche' poi arriva un altro e dice 'come mai nessuno parla della fusione fredda che fine ha fatto preparata è morto chi lo ha ammazzato' e se ne va... c'è tutta gente... 'gli ogm parla dell'ogm' siamo in una fase maniacale dell'ambientalismo ormai sensazionalistico"

non siamo ai livelli del cicap o di attivissimo ma ci andiamo vicini

nel secondo filmato invece

"allora entri dentro e non ne esci più. è come la scia chimica.. si è giusto è sbagliato non sbagliato è chimica o è controllo delle menti, entri lì dentro non ne esci più"

certo è un passo avanti ma siamo ancora molto lontani

a proposio qual'è la posizione del m5s sugli ogm?

Sertes
Inviato: 15/2/2013 13:15  Aggiornato: 15/2/2013 13:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Beppe Grillo ci ricorda un aneddoto a proposito di Bersani e gli Inceneritori:

Beppe Grillo - Zoo di 105

Qui invece Matteo Renzi: Matteo Renzi: gli inceneritori non causano tumori, e chi lo dice fa terrorismo

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Tarmac
Inviato: 15/2/2013 13:15  Aggiornato: 15/2/2013 13:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/2/2013
Da:
Inviati: 119
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Un contributo per capire chi e' per il mantenimento dello status quo e chi no, se ce ne fosse bisogno.

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/02/14/luttwak-grillo-populista-con-idee-pazzoidi-pericolo-per-usa/221145/

Tra retate giornaliere di massa, dichiarazioni ai limiti dell'assurdo (nanoplastic), assenze ingiustificate (Gargamella), ci vogliono veramente far vincere facile.


PONSI PONSI POROPò

Calvero
Inviato: 15/2/2013 13:45  Aggiornato: 15/2/2013 18:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
E il paradosso di avere nell'art 1 "L'Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro". Da noi è importante lavorare, se poi il lavoro è inutile o dannoso, pazienza. Mica dicono "lavoriamo 20 ore tutti", no c'è chi si ammazza di straordinario o si ammazza letteralmente guidando 12 ore un camion, e c'è chi è a casa che li invidia.


Un aneddoto di passaggio, per alleggerire l'atmosfera.

Io guidavo letteralmente TRENTA ORE DI FILA ... viaggiavo in Austria, Germania, Svizzera. Il furgone, quello col passo più lungo (di SEI metri) non aveva cuccetta, riposavo quando le allucinazioni non potevo più gestirle, dormivo con la leva del cambio su per il culo, nei momenti migliori nelle costole (cuccetta?? cos'è una cuccetta?) ... senza navigatore, con fogli di mappe scaricate da internet alla carlona, dovevo trovare le aziende perse nei paesi e nelle città. Sempre nei posti più assurdi. Il mio "tedesco" era quello imparato al volo quando facevo lo sbirro ai confini. Un po come Jason Bourn, mentre guidavo guardavo la cartina e dovevo memorizzare il percorso nei labirinti e nel traffico di Mannheim, perché le 07:00 di mattina erano sempre un conto alla rovescia che non ti dava tempo di parcheggiare, mai. La mattina alle 07:00 doveva essere incontrovertibilmente a destinazione il PEZZO, pena: perdita del viaggio. A casa, la vita era: -aspettare una telefonata che poteva arrivare in qualsiasi momento e reperibilità: UN ORA .. e un ora dopo, dovevi essere nella Ditta per la spedizione.

Dopo che mi sono licenziato (con il classico e inevitabile momento in cui devi attaccare la gente al muro), non potevo più addormentarmi se non prima delle 05:00 di mattina, a prescindere. Bioritmi e metabolismo a puttane, insieme a tutti i panini di merda mangiati con la digestione in stile fantozzi. Non essendovi il Disco Orario, potevano obbligarti a correre senza sosta. La pagnotta è la pagnotta.

Nei pressi di Monaco mi ferma la Polizia tedesca. Il furgone l'avevo così carico che le balestre sembravano lo scroto di mio nonno e il fumo nero di quando prendevo una salitella o sorpassavo era quello della zona industriale di Monfalcone. Mi ritirano tutti i documenti e mi portano in caserma, secco, senza se e senza ma. In caserma mi parlano piano, con lo sguardo placido, mi parlano in tedesco senza preoccuparsi minimamente se potevo capirlo ...

... e i poliziotti tedeschi che ti parlano piano con lo sguardo placido, mentre tamburellano con le dita sulla tua patente, equivale ai Nazisti che ti danno una pala in mano e sospetti che non serva per piantare dei fiori. Per fortuna, sapendo districarmi, sono stato graziato e invece della fustigazione mi sono preso una cazzo di multa, da girare al Capo, che avvisai in tempo reale. Poi non avrei dovuto osare a muovere il furgone dal parcheggio finché non fosse stato scaricato del sovraccarico. Che cazzo facevo? lo scaricavo a mano? dove dormivo? ero a piedi: - la loro risposta in tedesco è stata sostanzialmente questa: " si attacchi al cazzen" ..

Raggiunto nella notte da un altro furgone venuto dall'Italia mandato dal mio Boss, ho trasbordato a mano i bancali su quell'altro del collega; le vertebre mi scricchiolavano, le dita erano dieci piccoli ghiaccioli rosa, poi bianchi. Mentre gli occhi dei poliziotti si gustavano la scena io mi immaginavo come cazzo avrei potuto portare a termine la consegna in tempo. Già al telefono il Boss mi aveva fatto capire, che: o arrivava alle sette o mi sarei attaccato al cazzen col lavoro (e due). Ci hanno congedati dove "tra le righe" il messaggio dei poliziotti era: - se ti beccano i nostri colleghi ancora col sovraccarico, vai dentro. Benissimo. Partiamo. Insieme all'altro collega, in piena notte, troviamo un parcheggio nascosto dietro un Ristorante di periferia e rimettendo sotto pressione le vertebre mi ricarico i Bancali di nuovo sul mio furgone. L'altro non voleva aiutarmi, perché era mia la consegna. Della serie: "si attakki al cazzen atto terzo".

Mi aspettavano 200 chilometri col terrore di essere fermato di nuovo e finire dentro, in Germania la Polizia non la prendi per il culo; le contravvenzioni erano ovviamente ed efficientemente inserite nel terminale tetesken; dovevo dosare l'acceleratore come fosse stato sulle uova, se no ripartiva il fumo nero che era la chiara condanna ad essere sgamato dagli Sturmtruppen sulle Autobahn. Mi ricordo che dal sonno vedevo mucche in mezzo all'autostrada. Se perdevo la consegna - of course - perdevo il lavoro.

Questo per dire cosa? .. per dire che comunque la tragicità di queste vicende era la norma; che le 100 LIRE al chilometro dovevano essere una benedizione in terra straniera; dovevano andare a colmare questi effetti collaterali. Ebbene sì, li chiamavano così i datori di lavoro, effetti collaterali per una buona collaborazione aziendale. Era una famiglia, per loro. Ma a fine mese, non si divideva però. Perché anche loro correvano, anche loro non potevano perdere terreno; la concorrenza con gli altri Corrieri-espresso era al fulmicotone. Pagavano le mazzette o facevano regali (vino, formaggi eccetera eccetera) ai ragionieri che lavoravano nelle aziende (prevalentemente metalmeccaniche) per avere per primi la notizia che un PEZZO doveva raggiungere alla 07:00 di mattina una qualche fabbriken in culen a Crukkiland.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Sertes
Inviato: 15/2/2013 13:59  Aggiornato: 15/2/2013 13:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
NiHiLaNtH ha scritto:
certo è un passo avanti ma siamo ancora molto lontani


C'è un terzo video, postato da Lonewolf nel thread "se Beppe Grillo io fossi" che non è di youtube ma di un altro gestore video, e che circa a metà ha un dialogo sulle scie chimiche, chi tiene la telecamera dice "quando saremo al governo ne parleremo, vero?" e Grillo dice qualcosa tipo "ma sì, vedremo se c'è qualcosa..." e di nuovo quello dietro alla telecamera "non è un argomento da campagna elettorale".

Citazione:
a proposio qual'è la posizione del m5s sugli ogm?


Credo, di nuovo, quella del principio di cautela: finchè studi certi non ne affermano la NON pericolosità, NON si devono piantare. Questo veniva detto già da 10 anni da Grillo, pure negli spettacoli (ricordi il pomodoro incrociato col merluzzo per renderlo resistente al gelo? "che poi ad esempio arriva un allergico al merluzzo e si mangia il pomodoro e sta male e si dice... ma come?"
Ecco, la battuta che fa capire il problema

---

Minchia, Calvero!

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Ghiro72
Inviato: 15/2/2013 14:15  Aggiornato: 15/2/2013 14:15
So tutto
Iscritto: 14/2/2013
Da: Canton Ticino, Svizzera
Inviati: 14
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Buon giorno Massimo

ho visto l'intervista prima di trovare il tuo post e condivido pienamente la tua opinione. A me Grillo è sempre stato simpatico e più volto sono stato ai suoi spettacoli prima della politica.
La sua rabbia è in parte rimasta... come rimproverarlo? ... ma si è trasformata - a parere mio anche grazie alla gratificazione di essere riuscito a smuovere tanta gente - in qualcosa di costruttivo e pieno di buon senso.

Quando sento Grillo parlare oggi, sento che ha a cuore il popolo Italiano e l'umanità più in generale. Sono convinto come dice lui che l'onda che sta scaturendo dal M5S in Italia romperà le frontiere, tanto è vero che i "nordici" lo intervistano interessati.

Grazie pubblicamente per questo tuo sito ed il tuo lavoro.

Un abbraccio. Claudio

Ghiro72 - Claudio
complo
Inviato: 15/2/2013 14:19  Aggiornato: 15/2/2013 14:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Beppe Grillo ci ricorda un aneddoto a proposito di Bersani e gli Inceneritori: Beppe Grillo - Zoo di 105 Qui invece Matteo Renzi: Matteo Renzi: gli inceneritori non causano tumori, e chi lo dice fa terrorismo



Meno male che sono io che faccio campagna elettorale....
Sia chiaro, per me va benissimo, non ci trovo nulla di male che su 10post 9 siano di propaganda per Grillo.
Però almeno non dite che non lo fate e non accusate me di farla per il PD!

Come ho già detto ad Ambahar, se vogliamo uscire dalla campagna elettorale e ragionare: siamo d'accordo che i rifiuti non "scompaiono"?
Che soluzione è spostarli da una parte per farli incenerire da un'altra?
Ci sono posti in cui non si muore per tumore? La benzina e il traffico causato da quegli (inutili) spostamenti non produce altri tumori?
Se si tratta solo di fare propaganda mi tiro indietro che qui non credo recupero voti....

peonia
Inviato: 15/2/2013 14:20  Aggiornato: 15/2/2013 14:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Calvè, che tocca fà pe' campà!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
invisibile
Inviato: 15/2/2013 14:24  Aggiornato: 15/2/2013 14:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
complo
Non puoi ignorare i fatti.

@Calvero
Ha ragione Massimo. Devi scrivere un libro.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
peonia
Inviato: 15/2/2013 14:25  Aggiornato: 15/2/2013 14:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
complo, ti faccio notare che il thread verte su Grillo, e segue inevitabilmente il precedente Voto, Non voto.....

se ti sembra che sia propaganda forse lo è per alcuni, ma soprattutto in risposta alla tua e di altri che la fanno negativamente contro...

più che propaganda è una sorta di tribuna elettorale dove solo i simpatizzanti M5S si espongono a parlare mentre gli altri si nascondono, o non espongono le proprie adesioni a qualche partito, non che fosse richiesto ovviamente....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 14:36  Aggiornato: 15/2/2013 14:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Calvero
Citazione:
riposavo quando le allucinazioni non potevo più gestirle,

Beh, pero' alla fine ti hanno fatto bene. Mitico. Tutta la mia stima

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Sertes
Inviato: 15/2/2013 14:41  Aggiornato: 15/2/2013 14:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
complo ha scritto:
Se si tratta solo di fare propaganda mi tiro indietro che qui non credo recupero voti....


Per carità, NON FARLO!

Hai fatto più danni al PD tu nell'ultimo anno, che Attivissimo alla V.U. in 11.

Il confronto serve anche per vedere che l'interlocutore non ha risposte serie, insulta, usa lo scherno, si concentra sugli argomenti piccoli per ignorare quelli grossi; tu sei già approdato all'equivalente del suo "lei insulta i morti", e io voglio sapere cosa viene dopo.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
peonia
Inviato: 15/2/2013 14:43  Aggiornato: 15/2/2013 14:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Vorrei dire la mia esperienza sul Wi-Fi.
anni fa, ho ceduto e l'ho attivato, ma mi sono resa conto da subito che influiva negativamente sul mio corpo, dandomi strane e difficile da spiegare sbandamenti e sensazioni sgradevoli soprattutto alla testa....
Poco dopo l'ho tolto e quando mi feci aiutare dall'operatore della Tiscali a farlo (non sapevo come modificare il modem) e gli dissi la ragione anche lui rispose che sono più forti i cell. ecc.ecc...

Dopo averlo tolto, spariti immediatamente quei sintomi, ed io sul pc ci sto veramente troppo tempo, ma non accuso fastidi di sorta, tranne a volte gli occhi stanchi o la cervicale irrigidita.....
secondo me è più affidabile il nostro sentire che studi che possono essere manipolati ad hoc....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 14:43  Aggiornato: 15/2/2013 14:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Il wireless ottico elimina il problema dell'elettrosmog,

Appunto (http://www.skyfiber.com/technologyandresources_aow.php) quando dicevo il wi-qualcosa intendevo che se c'e' la volonta' di raggiungere un obbiettivo si possono coniugare efficienza con sostenibilita' e salute.

Ma il vantaggio delle reti wireless e' indubbio. Si puo' raggiungere qualsiasi angolo senza l'enorme costo della stesura dei cavi.

Insisto, per me il problema non e' tecnico...e' culturale.
Il primo punto e' cominciare ad accettare un modello diverso, non competitivo.
Quando l'obbiettivo e' l'interesse comune, e ognuno e' messo in condizioni di dare il proprio contributo, le questioni "Grillo dice, il M5s dice" perdono di significato.
Se si mette al centro l'idea, tutto magicamente si risolve. Nessuna soluzione e' preclusa. Ma nessuno deve "mangiare" su un idea o sul suo contrario.
Fino ad oggi le persone hanno sposato ideologie o "idee" non in base alla loro sostenibilita', efficienza, qualita', ma in base al fatto che gli danno da mangiare o meno. Perche' tanto il mondo va così.

Da questo punto di vista Monti ha ragione: servono le crisi per fare passi avanti.
Ed oggi la crisi e' di questo modello, solo che molti ancora non lo sanno.

Lo so e' difficile, non ci siamo abituati.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
baciccio
Inviato: 15/2/2013 14:45  Aggiornato: 15/2/2013 14:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Con la tua intelligenza e bagaglio culturale saresti un ottimo attivista "grillino", Calvero, non scherzo. Gente come te ci vorrebbe in politica, nella nuova politica.

complo
Inviato: 15/2/2013 14:52  Aggiornato: 15/2/2013 15:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Per carità, NON FARLO! Hai fatto più danni al PD tu nell'ultimo anno, che Attivissimo alla V.U. in 11. Il confronto serve anche per vedere che l'interlocutore non ha risposte serie, insulta, usa lo scherno, si concentra sugli argomenti piccoli per ignorare quelli grossi; tu sei già approdato all'equivalente del suo "lei insulta i morti", e io voglio sapere cosa viene dopo.


No Sertes non continuare a prendere in giro chi ti legge. Tu non rispondi perchè NON PUOI rispondere.
La Guerra santa" agli inceneritori non ha capo nè coda.
La "soluzione" Grillo è una NON soluzione che è PEGGIO del male che si vuol combattere.
Non si può considerare "meglio" mandare comunque i rifiuti da un'altra parte facendo ALTRO inquinamento.
E' per questo che il 28 il PD prenderà il doppio dei voti di Grillo, non sorprendetevene, non parlate di complotti.

P.S. Questo è stato il mio primo intervento. Se poi altri fanno gli "attivissimi" io rispondo...


Nessun ostacolo se VOLESSE. Basterebbe cacciare i 180 milioni di penale come ricorda l'articolo. Quello dell' inceneritore è un esempio FANTASTICO per capire, cosa accadrebbe con l'euro. Grillo e i grillini si troverebbero di fronte alla STESSA IDENTICA SCELTA. La verità è che governare è complesso, non esistono le semplificazioni delle campagne elettorali di Grillo. Non basta dire "Vaffanculo" per risolvere NULLA nella vita reale. Anzi si fanno danni anche peggiori e Pizzarotti adesso lo sa (come i suoi cittadini)......

clausneghe
Inviato: 15/2/2013 15:00  Aggiornato: 15/2/2013 15:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Tanto per dire, copia incolla da byoblu..
Massimo mi sa che ha fatto appena in tempo

Ricevo e pubblico

Caro Claudio,

sono Raimondo D'Ambrosio, Associate Professor University of Washington, Seattle. Sono qui dal 1995, sono emigrato per fare ricerca. Forse moltissimi italiani negli USA non potranno votare per le imminenti elezioni politiche.




Io sono iscritto all'AIRE, al consolato di San Francisco. Non avendo ancora ricevuto il plico elettorale, lunedi' 11 ho chiamato il consolato. L'addetto mi ha spiegato che anche il Consolato non aveva ricevuto i plichi dall'Italia e non sono ancora riusciti a capire perche'. Mi ha detto che si scusa, che stanno ricevendo tantissime telefonate di protesta ma che il Consolato non puo' fare niente, finche' non riceve questi benedetti plichi dall'Italia.

Essendo gia' il 15, c'e' il concreto rischio che questi plichi vengano spediti ai cittadini troppo tardi per votare. Oggi il consolato pubblica questa nota informativa. Ora danno la colpa al servizio postale statunitense. Io sono negli USA dal 1995, ed una cosa cosi' non era mai successa prima.

Con i tempi che corrono, non vorrei che il Viminale stesse giocando qualche brutto scherzo.

etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 15:10  Aggiornato: 15/2/2013 15:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
siamo d'accordo che i rifiuti non "scompaiono"?

Il ciclo dei rifiuti e' un processo.
http://it.wikipedia.org/wiki/Rifiuti_Zero

Siamo sempre li...cerchiamo di curare il sintomo invece che andare alla radice del problema.

http://www.mondoecoblog.com/2011/10/11/zero-waste-il-caso-di-san-francisco-e-della-california/


Edit: questo e' quello che dice "Grillo". Niente di nuovo, l'ovvio per chi ha buona volonta', desiderio di conoscere e non vuole la pappa pronta.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
complo
Inviato: 15/2/2013 15:14  Aggiornato: 15/2/2013 15:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Siamo sempre li...cerchiamo di curare il sintomo invece che andare alla radice del problema.


Faccio finta di non aver già risposto alla stessa IDENTICA osservazione.
Ma fino a quando non si riesce a cambiare il processo produttivo CHE SI FA?
Siamo d'accordo che fino ad allora non scompaiono?
Quindi?

krom2012
Inviato: 15/2/2013 15:14  Aggiornato: 15/2/2013 15:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Secondo Barnard, Grillo è un Gatekeeper
http://www.youtube.com/watch?v=rHcBYJ4kK2A
-----
Che è successo?
http://memmt.info/site/me-mmt-m5s-chiudere-la-questione-o-se-accadra-aprirla-con-voi/

http://memmt.info/site/un-cinismo-orrendo-altro-che-5-stelle/
-----
Questa è politica Monti, altro che movimento...
http://www.casaleggio.it/2012/02/la_competitivita_dimenticata.php
http://www.casaleggio.it/2012/05/lavoro_il_gattopardo_italiano.php
-----

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/10/immediata-uscita-da-eurozona-moneta-sovrana-applicazione-mmt.html

Era stata fatta nel forum una votazione che in effetti ha superato quota 1000 (solo in questo caso sarebbe andata in porto) per inserire quel punto focale nella "stella" ECONOMIA, però nel programma del M5S la voce chiara USCITA IMMEDIATA DALL'EUROZONA non esiste.

http://www.beppegrillo.it/iniziative/movimentocinquestelle/Programma-Movimento-5-Stelle.pdf

Come mai MEMMT e M5S non sono riusciti ad accordarsi? Il primo si batte per la sovranità monetaria, mentre il secondo non è ancora chiaro (sic!). Cosa non ha funzionato? L'unione fa la forza o vige il divide et impera nel M5S? In genere due forze che perseguono lo stesso scopo si uniscono.

UNA STORIA DI PARACULI ITALIANI
http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=570

Oggi rubano le idee e ti tagliano fuori, chissà domani cosa faranno, mi sembra di capire dalle parole di Barnard.

Io sarò anche ciecato (tunnel vision), ma in ogni caso vedo fame di potere e prepotenza, prendere più voti possibili per conquistarsi una poltrona, la democrazia dovrebbe essere ben altro.

...il cielo è sempre più bianco...
invisibile
Inviato: 15/2/2013 15:18  Aggiornato: 15/2/2013 15:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ma fino a quando non si riesce a cambiare il processo produttivo CHE SI FA?
Siamo d'accordo che fino ad allora non scompaiono?
Quindi?

Si appoggia chi vuole iniziare il cambiamento. Non chi vuole guadagni facili a qualsiasi costo e non ha fatto altro che appoggiare il sistema attuale (il resto sono parole).
Nessuno ha detto che si può risolvere oggi. Ma se non si inizia sarà sempre più drammatico.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
perspicace
Inviato: 15/2/2013 15:24  Aggiornato: 15/2/2013 15:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Siamo sempre li...cerchiamo di curare il sintomo invece che andare alla radice del problema.


Ve lo già detto nella discussione sul TAV, ragionate male, i sintomi creano problemi ulteriori e quando infatti vai al ospedale TI CURANO I SINTOMI E POI LA MALATTIA.

Il problema non è inceneratoti si o inceneratoti no ma che filtri mettere sulle torri di scarico.

Così come non si più dire :"non scavate il buco perché nella montagna c'è uranio" dovete preoccuparvi di come scavare il buco evitando le fuoriuscite di materiale pericoloso non di no scavare il buco.

Un ultima cosa: Spero che chi stia leggendo sia capace di rendersi conto che molte delle cose che vengono dette su Monti sono solo propaganda pagata oltreoceano.

E che molte delle cose dette da Grillo non sono solo irrealizzabili ma che porteranno gravi problemi sociali se proveranno a essere realizzate.

Aprite gli occhi e distinguete controinformazione e disinformazione (tipo quella che fa BYOBLU).

buon processo democratico.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
ohmygod
Inviato: 15/2/2013 15:29  Aggiornato: 15/2/2013 15:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Complo
Meno male che sono io che faccio campagna elettorale....
Sia chiaro, per me va benissimo, non ci trovo nulla di male che su 10post 9 siano di propaganda per Grillo.

Già lui fa campagna elettorale mentre gli altri fanno propaganda elettorale
apriti un thread...per esempio:La trasformazione del PD
Comunque:
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=56531
Mumble...mumble.
Calvero:Non è che i politici sono tutti uguali, è che sono dentro un sistema che non può renderli differenti .

peonia
Inviato: 15/2/2013 15:34  Aggiornato: 15/2/2013 15:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Mentre la vecchia generazione discute, i giovani per fortuna non si fanno infinocchiare...

http://palermo.blogsicilia.it/studenti-tornano-in-piazza-bruciati-manichini-di-bersani-monti-e-berlusconi/166604/

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 15/2/2013 15:35  Aggiornato: 15/2/2013 15:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Clausneghe ho postato ieri una foto in cui dicono la stessa cosa in Germania...... non è la prima volta che non arrivano le schede....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Sertes
Inviato: 15/2/2013 15:38  Aggiornato: 15/2/2013 15:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
complo ha scritto:
No Sertes non continuare a prendere in giro chi ti legge. Tu non rispondi perchè NON PUOI rispondere.


Ok, tagliamo la testa al toro: fai la tua domanda, unica, precisa, senza umorismo e senza riferimenti personali, e vediamo se non rispondo. Poi te ne faccio una io, e andiamo avanti così.
Poi chi legge trae le sue conclusioni, no?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
complo
Inviato: 15/2/2013 15:50  Aggiornato: 15/2/2013 15:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ok, tagliamo la testa al toro: fai la tua domanda, unica, precisa, senza umorismo e senza riferimenti personali, e vediamo se non rispondo. Poi te ne faccio una io, e andiamo avanti così.


Dove si mettono i rifiuti creati?

Al2012
Inviato: 15/2/2013 15:54  Aggiornato: 15/2/2013 16:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ complo

Citazione:
Faccio finta di non aver già risposto alla stessa IDENTICA osservazione.
Ma fino a quando non si riesce a cambiare il processo produttivo CHE SI FA?
Siamo d'accordo che fino ad allora non scompaiono?
Quindi?


Trattamento meccanico biologico
http://58022.wikispaces.com/Trattamento+meccanico+biologio+%28TMB%29


(…) “Quali sono i vantaggi di questo sistema?

In primo luogo di tipo ambientale. Il TMB - o BMT secondo la dizione anglosassone - dà luogo ad una sostanza organica a basso indice di fermentescibilità ( ridotta fino al 90 %); questi residui sono inerti (biostabilizzati) e quindi non pericolosi per la salute pubblica. Sul fronte economico non hanno bisogno di un ulteriore trattamento per ridurre la parte dannosa, evitando così un maggiore aggravio economico per la comunità.
Se si mette a confronto questo processo con l'incenerimento si comprende l'abissale differenza tra i due sistemi.
A tal proposito le ceneri residuate dall'incenerimento necessitano di essere stoccate in discariche speciali perché volatili e tossiche.

I ricavi economici del TMB possono essere prodotti da:

· vendita di compost di qualità alle aziende agricole
· vendita al gestore nazionale dell'energia prodotta con bio-gas (energia anaerobiotica)
· vendita di materiale differenziato alle aziende o alle acciaierie

Gli impianti di TMB possono bastare da soli a chiudere il ciclo dei rifiuti conferendo la parte residua e biostabilizzata in discarica. Tra i molti esempi virtuosi basti fare riferimento all'impianto UR-3R prodotto dalla globalrenewables presente a Sidney dove vengono trattate 175.000 t di rifiuti. Lo stesso genere di impianto è stato commercializzato in Inghilterra nella contea di Lancashire dove è stato costruito in alternativa all'inceneritore precedentemente previsto. In Italia ci sono significative esperienza in Piemonte”.


http://www.youtube.com/watch?v=BYaC3EqsGyQ


Occorre tenere presente anche, che l’Europa sancisce entro il 2020 il divieto dell’incenerimento per tutti i rifiuti che possono essere recuperati e riclicati.

Rifiuti: chiusura delle discariche e stop all'incenerimento dei rifiuti riciclabili e recuperabili
http://www.cgil.it/tematiche/Documento.aspx?ARG=AMBTER&TAB=0&ID=19182

“Capire … significa trasformare quello che è"
complo
Inviato: 15/2/2013 16:11  Aggiornato: 15/2/2013 16:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Occorre tenere presente anche, che l’Europa sancisce entro il 2020 il divieto dell’incenerimento per tutti i rifiuti che possono essere recuperati e riclicati. Rifiuti: chiusura delle discariche e stop all'incenerimento dei rifiuti riciclabili e recuperabili http://www.cgil.it/tematiche/Documento.aspx?ARG=AMBTER&TAB=0&ID=19182


TOTALMENTE E ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO con Europa e CGIL.
Ma fino al 2020?

etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 16:12  Aggiornato: 15/2/2013 16:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Il MONDO ha detto basta agli inceneritori.

Nessun processo di filtraggio e' 100% safe.

http://www.drmartinwilliams.com/environment/waste-incineration-alternatives-including-plasma-arc-gasification.html

Citazione:
dovete preoccuparvi di come scavare il buco evitando le fuoriuscite di materiale pericoloso non di no scavare il buco.

No, no bisogna chiedersi perche' scavare il buco.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
black
Inviato: 15/2/2013 16:15  Aggiornato: 15/2/2013 16:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2009
Da:
Inviati: 844
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ci sono molte persone che non riescono ad osservare più di un oggetto alla volta.

Si chiama "tunnel vision".

Ci sono molte altre persone che hanno il prosciutto sugli occhi ed emanando anche un grande tanfo di merda non riescono neanche a percepire il prosciutto come tale

Si chiama "complo vision"



ps:votero' 5 stelle anche io

complo
Inviato: 15/2/2013 16:32  Aggiornato: 15/2/2013 16:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
ps:votero' 5 stelle anche io


Non si sarebbe mai detto. E non ti preoccupare, sono io quello che insulta, schernisce, "attivissimo" etc etc..

Sertes
Inviato: 15/2/2013 16:36  Aggiornato: 15/2/2013 16:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
complo ha scritto:
Dove si mettono i rifiuti creati?


Risposta a tre livelli: per l'emergenza, per l'attuale, e l'obiettivo.

Credo che la proposta-obiettivo del M5S sia la cosiddetta "rifiuti zero" cioè di farne il meno possibile, e di lasciare in carico al produttore dei grossi elettrodomenstici l'onere dello smaltimento degli stessi.
Quindi cercare di ridurre al minimo gli imballi, l'utilizzo di materiali inquinanti, e quant'altro vada in questa direzione (come detto sopra se l'onere dello smaltimento è in capo al produttore, egli ha tutto l'interesse a fare oggetti che durano molto, o sono RIPARABILI, o sono RICICLABILI/RIUTILIZZABILI)

Per l'attuale può essere interessante partire dalla proposta "rifiuti a km zero" che significa raccolta differenziata porta a porta, così si massimizza il
riutilizzo/riciclo e si butta il meno possibile

Per l'emergenza, evitare pratiche errate quali l'uso degli inceneritori, che andrebbero spenti da domani.
Perchè il metallo non viene bruciato ma sminuzzato, e quindi la risposta di quello strumento a "dove mettere i rifiuti" per i metalli è "nei polmoni della gente".
Per la plastica era spiegato bene da Grillo nel celebre sketch dello spazzolino di 15 anni fa, che tu butti, viene bruciato, si trasforma in diossina, che dopo piove sulle colture, e la mucca mangia le colture e quando ti mangi la mozzarella ti stai mangiando il tuo cazzo di spazzolino" Forse era un pesce e non una mucca, ma la questione non cambia: interrompere da subito le azioni sbagliate.

Localizzare poche aree selezionate per la transizione tra l'emergenza attuale e la situazione "a regime" che si vuole andare a creare.

Secondo me la politica ti dovrebbe dare questo tipo di risposte, e in più incentivare il PAGAMENTO di rifiuti di valore (vedi lattine in germania, c'è il ritiro con pagamento ad ogni centro commerciale)

La mia domanda è "cosa ne pensi di questa proposta a tre livelli? Tu avresti delle proposte migliorative rispetto a questa?"

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Al2012
Inviato: 15/2/2013 16:36  Aggiornato: 15/2/2013 16:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ complo

Citazione:
TOTALMENTE E ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO con Europa e CGIL.
Ma fino al 2020?


Trattamento meccanico biologico

Pensi che sia sufficiente come risposta ?

Tieni presente che questo tipo di trattamento dei rifiuti non è stato implementato da qualche mese e che sono anni .. decenni che si parla di incrementare la raccolta differenziata, pensa che in alcuni paesi europei separano anche il vetro bianco, più pregiato, da quello colorato, e in Italia ??

Ora ti faccio io una domanda:
Perché in Italia la raccolta differenziata stenta a partire?

“Capire … significa trasformare quello che è"
complo
Inviato: 15/2/2013 16:44  Aggiornato: 15/2/2013 16:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Localizzare poche aree selezionate per la transizione tra l'emergenza attuale e la situazione "a regime" che si vuole andare a creare.


Quindi per il futuro mi sembra tu indichi il programma europeo e quello della CGIL testè postati da Al2012.
Per il presente indichi la soluzione PD (con gli INCENERITORI/discariche).
E adesso chi glielo dice agli adepti che mi hanno insultato senza motivo?
Io con questo chiudo. Ci si risente dopo le elezioni, siete in uno stato mentale PAZZESCO......


PS X Al: scusami ma realmente non me la sento di discutere seriamente in un 3d come questo. Facciamo passare le elezioni e poi ne riparliamo


EDIT: mi sa che ho letto male. Niente inceneritori e TUTTE discariche?
In quel caso ovviamente non è la soluzione PD.
Propongo referendum IMMEDIATO: scambio inceneritore/discarica.
Vediamo che ne pensano gli italiani.......

Al2012
Inviato: 15/2/2013 16:47  Aggiornato: 15/2/2013 16:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo

“Capire … significa trasformare quello che è"
Sertes
Inviato: 15/2/2013 16:49  Aggiornato: 15/2/2013 16:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Per il presente indichi la soluzione PD (con gli INCENERITORI).


No, questo è falso. Ho scritto che gli inceneritori dovrebbero essere spenti da domani, lo può leggere chiunque qua sopra.

Citazione:
E adesso chi glielo dice agli adepti che mi hanno insultato senza motivo?
Io con questo chiudo. Ci si risente dopo le elezioni, siete in uno stato mentale PAZZESCO......


Ok, io il tentativo l'ho fatto.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
DjGiostra
Inviato: 15/2/2013 16:53  Aggiornato: 15/2/2013 16:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Complo:
Citazione:
Per il presente indichi la soluzione PD (con gli INCENERITORI/discariche).

O io ho sbagliato a leggere o Sertes ha detto esattamente l'opposto...

EDIT:
Appunto !!!!!
Complo sei un disastro !!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
complo
Inviato: 15/2/2013 16:56  Aggiornato: 15/2/2013 16:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ok, io il tentativo l'ho fatto.


Ho fatto l'EDIT, ma comincia a venirmi il tremendo sospetto che tu stia facendo apposta.
Ok, no inceneritori e TUTTE discariche.
NUOVE discariche .

etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 16:56  Aggiornato: 15/2/2013 16:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Presa Diretta: Strategia "Rifiuti Zero" applicata con successo a San Francisco

Comunque ho una soluzione veloce, veloce per "tutti" i rifiuti: un paio di lanci verso lo spazio insieme a qualche satellite (per ottimizzare il passaggio), i politici possono partecipare...giusto per rendersi conto del processo eh.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
complo
Inviato: 15/2/2013 17:00  Aggiornato: 15/2/2013 17:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Complo sei un disastro !!!


lo sveglione di turno ovviamente non si è accorto che Sertes vuol SOSTITUIRE agli inceneritori le DISCARICHE.
NUOVE discariche perchè se chiudi gli inceneritori torni alla situazione di 30 anni fa e servono PIU' discariche.

Sertes
Inviato: 15/2/2013 17:05  Aggiornato: 15/2/2013 17:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
complo ha scritto:
Ho fatto l'EDIT, ma comincia a venirmi il tremendo sospetto che tu stia facendo apposta.
Ok, no inceneritori e TUTTE discariche.
NUOVE discariche .


Ok, vediamo l'edit:

Citazione:
EDIT: mi sa che ho letto male. Niente inceneritori e TUTTE discariche?
In quel caso ovviamente non è la soluzione PD.
Propongo referendum IMMEDIATO: scambio inceneritore/discarica.
Vediamo che ne pensano gli italiani.......


Ecco, come ti dicevo stai affrontando volutamente metà delle cose che ho scritto, solo per arrivare alla risposta predeterminata che volevi tu.

La proposta infatti non è di aprire nuove discariche, è di arrivare al "rifiuti zero" e "produttore responsabile del rifiuto ingombrante" attraverso una fase temporanea di 1 anno con discariche al posto degli inceneritori.

Prova a chiedere questo agli italiani con un referendum: vedrai dove finiscono le bustarelle pagate col Cip6.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
DjGiostra
Inviato: 15/2/2013 17:20  Aggiornato: 15/2/2013 17:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Complo:
Citazione:
lo sveglione di turno ovviamente non si è accorto che Sertes vuol SOSTITUIRE agli inceneritori le DISCARICHE. NUOVE discariche perchè se chiudi gli inceneritori torni alla situazione di 30 anni fa e servono PIU' discariche.

Non svicolare !! Tu hai fatto dire a Sertes esattamente l'opposto parlando degli
inceneritori !! Es e' quello che si riferisce il "disastro" !
Sertes: Chiudiamo gli inceneritori domani
Complo: Sertes vuole usare ANCHE gli inceneritori.
TE CAPITT ??????

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
JohnTitor
Inviato: 15/2/2013 17:24  Aggiornato: 15/2/2013 17:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Finmeccanica: India rinuncia agli elicotteri, cancellazione contratto da 748 mln di dollari
Pubblicato da ImolaOggi ECONOMIA, NEWS feb 15, 2013

finm15 feb – Il Ministero della Difesa indiano ha avviato la cancellazione del contratto da 748 milioni di dollari per i 12 elicotteri italiani della Finmeccanica. La decisione e’ stata resa nota con un comunicato e si tratta di un duro colpo per la AgustaWestland, la societa’ controllata dal gruppo coinvolto nello scandalo delle tangenti.

L’India, che aveva gia’ sospeso i pagamenti, ha chiesto inoltre alla Finmeccanica di ”rispondere entro sette giorni” nel caso in cui i termini del contratto e il ”patto di integrita”’ siglato nel 2010 siano stati violati.

Dopo l’arresto del presidente e amministratore delegato Giuseppe Orsi, la decisione di cancellare l’acquisto dei velicoli, destinati ai vip del paese e al Primo Ministro, viene vista come un tentativo del governo di contenere lo scandalo in vista delle elezioni che si terranno il prossimo anno. Il ministro A.K. Antony ha anche ordinato un’inchiesta che verra’ condotta dalla polizia indiana.

______________________________________________________

Gli Stati Uniti stanno veramente destrutturando l'Italia con l'aiuto della magistratura
Grillo dice le stesse cose di Obama e le stesse cose di Monti a ben vedere.
Intanto l'Italia affonda.

complo
Inviato: 15/2/2013 17:32  Aggiornato: 15/2/2013 17:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
La proposta infatti non è di aprire nuove discariche, è di arrivare al "rifiuti zero" e "produttore responsabile del rifiuto ingombrante" attraverso una fase temporanea di 1 anno con discariche al posto degli inceneritori.


UN ANNO.
Ciao Sertes spero ti paghino........

Sertes
Inviato: 15/2/2013 17:34  Aggiornato: 15/2/2013 17:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
complo ha scritto:
UN ANNO.
Ciao Sertes spero ti paghino........


E io invece spero che tu debba render conto per questa tua affermazione, pensa un po'.

Ciao complo.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
invisibile
Inviato: 15/2/2013 17:39  Aggiornato: 15/2/2013 23:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ecco, come ti dicevo stai affrontando volutamente metà delle cose che ho scritto, solo per arrivare alla risposta predeterminata che volevi tu.

La metà?
Ti é andata di lusso Sertes.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
complo
Inviato: 15/2/2013 17:45  Aggiornato: 15/2/2013 17:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
E io invece spero che tu debba render conto per questa tua affermazione, pensa un po'.

Non serve.
Io non sono un pagliaccio, ho detto che non parlerò più di questi argomenti fino ad elezioni passate e non ne parlerò più. Leggere certe cose è deprimente e finisce per farmi diventare maleducato COME ALTRI A CUI TU DAI DI GOMITO TRANQUILLAMENTE.

Ciao Sertes

Tarmac
Inviato: 15/2/2013 17:50  Aggiornato: 15/2/2013 17:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/2/2013
Da:
Inviati: 119
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
ROMA - Beppe Grillo interrompe il lungo digiuno televisivo. "Domenica 17 andrò in tv. Un'intervista di 30 minuti in diretta dal camper su Sky Tg24 alle 20.30 E su Cielo, in chiaro, alle 21", annuncia su Twitter il leader del Movimento Cinque Stelle.
Questo il concetto di democrazia dal basso di Grillo. E il suo rispetto per gli elettori e i menbri del suo stesso movimento.
Tralasciando i padroni di Sky e l'abbonamento.


Ecchellolla', avevo gia' anticipato tali commenti con un post datato 13/2 nel thread "Voto,non voto ecc.", lo copio/incollo.

-So gia' che ci saranno le obiezioni sul divieto di presenziare in televisione.
Sono tutte invenzioni della solita stampa schierata.
Esiste il divieto DI ANDARE NEI TALK SHOW, le interviste sono concesse se ci si limita a parlare dell'incarico che si ricopre.
Pizzaroti ne ha fatte parecchie, per esempio.
La Salsi, consigliera regionale espulsa, ando' a Ballaro' a parlare di temi nazionali.-

Sul tema dei rifiuti alcuni commenti sembrano presi di sana pianta dai servizi del tg1 di Minzolingua.

Sbagliate ottica, occorre invertire.
Oggigiorno (50 anni fa era obiettivamente diverso) non si costruiscono gli inceneritori per eliminare i rifiuti
E' l'esatto contrario.
Si producono i rifiuti per alimentare gli inceneritori.

L'esempio e' l'inceneritore di Brescia, architettonicamente moderno, bello-stagliato-colorato-d'azzurro.
Pensato quando la raccolta differenziata era lungi da partire, ad oggi che Brescia ricicla buona parte degli scarti e' in crisi, costa uno sproposito (a noi cittadini obv) ed e' in perdita.
Poracci, son disperati, han chiesto a non so quanti comuni di dargli i loro rifiuti, andassero a fanc....

Eliminare il rifiuto si puo' e si deve.
Basterebbe una cazzina di legge, 2 righe:
Chi ti vende il bene e' responsabile del suo smaltimento e lo paga lui, non tu che acquisti.
Scommettiamo che in 6 mesi esagerando ci fanno lavatrici che durano 20 anni, imballaggi totalmente biodegradabili e televisori completamente riciclabili?

nique
Inviato: 15/2/2013 18:18  Aggiornato: 15/2/2013 18:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/7/2005
Da: Milano
Inviati: 111
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo

Chi sa di essere profondo, si sforza di esser chiaro. Chi vuole apparire profondo alla folla, si sforza di esser oscuro. Infatti la folla ritiene profondo tutto quel di cui non riesce a vedere il fondo: è tanto timorosa e scende tanto mal volentieri ne...
trotzkij
Inviato: 15/2/2013 18:21  Aggiornato: 15/2/2013 18:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Dal sito: PD Roma

A.A.A. VOLONTARI CERCASI – Per le esigenze del Dipartimento Comunicazione del PD Roma, si ricercano le seguenti figure di volontari:
Democratici Comunicatori della Rete – età compresa fra i 16 e i 70 anni, dotati di computer e connessione ad Internet, buona conoscenza della rete, dei blog e dei social network, disponibili a frequentare un corso di formazione presso la Federazione di Roma, da impiegare nella diffusione delle notizie relative al PD e nel contrasto della disinformazione propalata sulla Rete. (100 posti)


I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
DjGiostra
Inviato: 15/2/2013 18:29  Aggiornato: 15/2/2013 18:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
x Trotzkij:
Se pagano bene !!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
-ZR-
Inviato: 15/2/2013 18:46  Aggiornato: 15/2/2013 18:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/9/2008
Da:
Inviati: 436
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
http://www.youtube.com/watch?v=No7OYwolufY&feature=youtube_gdata_player

Mamma mia.... le risate udite mi ricordano la felicità nazista nello sparare e uccidere persone e bambini inermi ed innocenti.... mamma mia.
il resto parla da se.

-ZR-

" I grandi spiriti hanno sempre incontrato violente opposizioni da menti mediocri."
Albert Einstein
cgueye
Inviato: 15/2/2013 19:11  Aggiornato: 15/2/2013 19:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2010
Da:
Inviati: 306
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Cit "Uno che per vent' anni ha votato il nano, non si merita il mio rispetto neanche se cambia idea. Troppo comodo dopo aver contribuito a trascinarci nella merda, porgermi la pala".

Ottimo Alinos. E' un po' come quello che dice "ma ha fatto anche cose buone".

Il percorso di una persona conta molto; che cambi idea, ve bene, ma prima deve dimostrare che è cambiato e come. E chi ha votato 20 anni B, continua a farlo. Ne conosco che affermano di non farlo, perchè un po' se ne vergognano, ma poi glielo nominii e vedi i loro occhi brillare.

Il "programma" di Grillo è carino, perché ognuno può ritrovarcisi. Proprio ciò che detesto.

OverThink
Inviato: 15/2/2013 19:15  Aggiornato: 15/2/2013 19:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2012
Da:
Inviati: 156
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Infatti pure io in quest ultimo periodo mi sono visto sul tubo parecchi "comizi" del Beppe ,e l ho visto molto motivato , in crescendo , e fra le sue ultime proposte c'e' l innominabile " sovranita' monetaria" con Uscita dall euro ( con un referendum)

Può parlare di sovranità monetaria quanto vuole. Se è davvero un tema che gli sta tanto a cuore, allora lo deve scrivere NEL PROGRAMMA. Altrimenti sono sole buone parole da campagna elettorale.



Per quanto riguarda l'uscita dall'euro, Beppe Grillo è un po' ambiguo:
Grillo prima “Uscire dall’Euro!” Grillo dopo “Mai detto di uscire dall’Euro”

marseus
Inviato: 15/2/2013 19:16  Aggiornato: 15/2/2013 19:16
So tutto
Iscritto: 5/1/2011
Da:
Inviati: 5
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Massimo Mazzucco Presidente Subito!!!10+++

etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 19:19  Aggiornato: 15/2/2013 19:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
ad oggi che Brescia ricicla buona parte degli scarti e' in crisi, costa uno sproposito (a noi cittadini obv) ed e' in perdita.

Esattamente quello che dice il californiano, che il "mostro" va nutrito.

Ma tu guarda se uno si deve trasferire a San Francisco.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
LoneWolf58
Inviato: 15/2/2013 19:41  Aggiornato: 15/2/2013 19:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
OverThink
Inviato: 15/2/2013 20:09  Aggiornato: 15/2/2013 20:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2012
Da:
Inviati: 156
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo

ivan
Inviato: 15/2/2013 20:30  Aggiornato: 15/2/2013 20:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:

Secondo me la politica ti dovrebbe dare questo tipo di risposte, e in più incentivare il PAGAMENTO di rifiuti di valore (vedi lattine in germania, c'è il ritiro con pagamento ad ogni centro commerciale)


E già, come non averci pensato prima, trasformare i rifiuti n merce, magari pregiata.

Come ad esempio le lattine nei paesi del resto d' europa, dove ti danno dei soldi per ogni lattina messa nell'apposita macchinetta , vedi tanti video su youtube.

Semplice, trasformare i rifiuti in merce, questa è la novità emersa, i politici di prima non ci avevano pensato accidenti.

C'è un piccolo fattarello, una robetta da niente: i rifiuti che diventano materia prima secondaria sono realta' da oltre 50 anni e l'italia è stata pioniere in questo campo (il "riciclo" risale agli anni 30 del secolo breve, quando a causa degli embarghi si dove a fronteggiare la carenza di materia prima) . Le leggi sul riutilizzo di tutto il riutilizzabile sono realtà in questo paese da decenni e sono all'avanguardia e sopratutto vengono applicate pena pesanti multe da parte della gendarmeria.

Quindi, di cosa stiamo parlando in ultima analisi se non di visioni deformate della realtà dei fatti visto che da decenni esiste una severa normativa che obbliga al riciclo ?

A cosa serve un inceneritore ? Magari a distruggere quella parte, minima, non riutilizzabile perchè magari viene dal reparto malattie infettive dell'ospedale. Cosa esce dai camini di un inceneritore ? Non deve uscire niente di pericoloso perchè altrimenti l'autorizzazione all'esercizio non viene data dall'autorità, generalmente la provincia - che guarda caso è l'ente che si vuole abolire, proprio quello che vigila su rifiuti, reflui ed emissioni in atmosfera.

Perchè non bisogna assolutamente ricorrere alle discariche: semplice perchè il territorio occupato da una discarica in pratica è perduto per sempre cosi come le falde sottostanti nonchè l'aria di quella zona.

Abolire le province, l'ente di autogestione del territorio, lente che garantisce l'autonomia decisionale del territorio dai poteri forti, l'ente che vigila su emissioni, rifiuti, discariche, acque reflue con la sua gendarmeria, bè davvero un'ottima idea .

Tranquilli , anche se non le aboliscono troveranno il modo di tarpargli le ali.

Ma pensa te ...

cgueye
Inviato: 15/2/2013 20:34  Aggiornato: 15/2/2013 20:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2010
Da:
Inviati: 306
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Cit "Può parlare di sovranità monetaria quanto vuole. Se è davvero un tema che gli sta tanto a cuore, allora lo deve scrivere NEL PROGRAMMA. Altrimenti sono sole buone parole da campagna elettorale".

Appunto. Di gente che parla, non manchiamo certo in campagna elettorale. E' la realizzazione, che difetta.

peonia
Inviato: 15/2/2013 20:36  Aggiornato: 15/2/2013 20:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
questo significa soltanto che visto che si sta spargendo voce, hanno rettificato...quindi coscienza SPORCA-SPORCHISSIMA!!!!!


e meno male che wiki è il Verbo.....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Sertes
Inviato: 15/2/2013 20:52  Aggiornato: 15/2/2013 21:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
ivan ha scritto:
Cosa esce dai camini di un inceneritore ? Non deve uscire niente di pericoloso perchè altrimenti l'autorizzazione all'esercizio non viene data dall'autorità


Noooo. Ma questo l'hai scritto veramente? Ma veramente veramente??

Citazione:
Abolire le province, l'ente di autogestione del territorio, lente che garantisce l'autonomia decisionale del territorio dai poteri forti, l'ente che vigila su emissioni, rifiuti, discariche, acque reflue con la sua gendarmeria, bè davvero un'ottima idea .


Le solite frasette lasciate a mezzo... abolire le province significa scaricare le loro pochissime reali competenze sulle regioni o sui comuni, non abolire le competenze stesse. Ma secondo te abolire le province voleva dire che quello che facevano le province dopo non lo fa più nessuno?

Ma lo sai che le province per due terzi sono cariche politiche e solo per un terzo sono persone che invece per vivere devono lavorare?

Com'è che casualmente leggi e linki la peggio merda di Repubblica, Corriere e Giornalettismo (dico, linkare Giornalettismo su LC!), ti leggi pure gli interventi degli altri e poi ti scordi che ti abbiamo detto almeno 2 volte che la VERA proposta di Grillo è abolire le province, recuperare gli 11 miliardi l'anno che ci costano, spenderne 4 per ricollocare quelli che realmente lavorano, e risparmiare 7 miliardi?

Poi scrive: "Ma pensa te ..."

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
DjGiostra
Inviato: 15/2/2013 20:53  Aggiornato: 15/2/2013 20:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@OverTink:
Madonnasantissimaverginediddio !! che scopertona !!
Casaleggio che gestisce un po' di siti di informazione..
Adesso non votero' piu' e non sosterro' piu' l'M5S dopo questa scopertona del secolo...


MA BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!!

A TUTTI I DETRATTORI DI GRILLO:
O PORTATE UN'ALTERNATIVA VALIDA O PIANTATELA DI ROMPERE GLI SGARAGUEGNU
E GLI SGURRUBARU !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ECCHECCAZZO !!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 21:16  Aggiornato: 15/2/2013 21:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Le leggi sul riutilizzo di tutto il riutilizzabile sono realtà in questo paese da decenni e sono all'avanguardia e sopratutto vengono applicate pena pesanti multe da parte della gendarmeria.

Non si capisce perche' siamo in questa situazione allora. Se siamo i pionieri del riciclo.

Le province ci sono ancora no? Non dovremmo avere inquinamento e nessuno problema riguardo i rifiuti. Un paradiso insomma.

Gli inceneritori servirebbero solo a bruciare rifiuti medicali?
Allora qui dobbiamo darci una mossa visto che pure le Filippine stanno piu' avanti.

Le Filippine...hai presente? Quelle che esportano badanti...
ecco un progetto per eliminare i rifiuti medicali di una vaccinazione senza bruciare
http://www.noharm.org/lib/downloads/waste/Immunization_Waste_Without_Incineration.pdf

E ancora, questo e' del 2004 e si stavano preoccupando di non bruciare piu' una mazza. http://www.env-health.org/IMG/pdf/altech_Europe_updated_version_10_12_2004.pdf

Puoi dare qualche suggerimento alle province...anche se temo non ci sara' piu' esigenza di vigilare sulle emissioni di diossina...pero' prima un corso di inglese (anche se ora c'e' Google translator)

E siamo sempre li....efficienza significa disoccupazione. "Provinciali" tranquilli dai, c'e' il reddito di cittadinanza, si ricomincia a studiare, ad imparare, non siete contenti?

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Manfred
Inviato: 15/2/2013 21:55  Aggiornato: 15/2/2013 22:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Scusate non ho il digitale terrestre e per coerenza nemmeno lo voglio istallare.

Sky è una piattaforma televisiva italiana edita da Sky Italia S.r.l. e posseduta dal gruppo News Corporation, nata il 31 luglio 2003 dalla fusione tra Stream TV e TELE+.

La News Corporation, chiamata anche gruppo Murdoch, è uno dei primi quattro conglomerati mediatici degli Stati Uniti e del mondo; in Italia è il secondo gruppo mediatico privato dopo Mediaset, detenendo il 100% delle partecipazioni di Sky Italia.
Ha sede a New York ed è stata fondata nel 1979 ad Adelaide in Australia da Rupert Murdoch. È quotata alla borsa di New York, Sydney e Londra.

Come mai in America il gruppo Murdoch è in combutta con il sistema e fa disinformazione,mentre in Italia dando spazio a Grillo diventa automaticamente una emittente imparziale, democratica, aperta alle richieste del pubblico.
O è Grillo che sta dando spazio a Sky promettendo di vendere due reti Rai.

TAD
Inviato: 15/2/2013 22:03  Aggiornato: 15/2/2013 22:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@DjGiostra

Citazione:

Casaleggio che gestisce un po' di siti di informazione..
Adesso non votero' piu' e non sosterro' piu' l'M5S dopo questa scopertona del secolo...



La Casaleggio Associati si occupa di promuovere l'attività di un'azienda sulla rete attraverso la stipulazione di contratti di collaborazione in forma di partnership.

A seguito della stipula del contratto di collaborazione tra l'azienda committente e la Casaleggio, tutti gli introiti derivanti dall'attività del sito web promosso da quest'ultima, verranno suddivisi tra Cliente e Promoter secondo le percentuali stabilite nel contratto.

Oltre alla consulenza sul concept grafico, supervisione nella gestione dei contenuti e supporto tecnico, la Casaleggio, per contratto, garantisce incrementi di rating (del sito gestito) da parte dei Motori di Ricerca e conseguenti incrementi di visite da parte degli internauti.

Ma la mission fondamentale dell'attività della Casaleggio è la seguente:

- Veicolare e supportare il Brand dell'azienda cliente al fine di incrementare l'indice di gradimento degli utenti (target) nella loro percezione del brand stesso.

Come ho già scritto, tra le fondamentali strategie di rete volte a raggiungere tale obiettivo vi è il cosiddetto Viral Marketing.

Il Marketing Virale prevede la creazione di fake user (account associati a persone fisiche e giuridiche inesistenti [o di copertura]), le quali, provvederanno a diffondere e sponsorizzare le attività dell'azienda Cliente - e soprattutto il suo brand (marchio) - all'interno di tutte le piattaforme sociali (compresi forum e blog).



L'attività della Casaleggio Associati non c'entra nulla con l'informazione.

E' l'esatta antitesi dell'informazione.



Per cui, ogni volta che su questa board viene identificato un emissario del CICAP o un Troll proveniente da crono911...

...occorrerebbe essere consapevoli del fatto che tale genere di attività, sul WEB, rappresenta il pane quotidiano per Gianroberto Casaleggio e Company:

- Lo fanno per mestiere.

Anzi, ancora peggio: pagano qualcuno per linkare banner su Facebook, o elaborare frasi ad effetto da postare su Twitter (quando non è possibile farlo attraverso un software di Guerilla Advertising).



Alla prossima tornata elettorale voterò il M5S come grimaldello da usare all'opposizione ma... se mai dovessi avere la percezione di una possibilità di governo da parte del MoVimento... tornerò all'astensione.

Ho spento e gettato la TV tra i rifiuti perchè non sopporto il monopolio dell'informazione...

...figuriamoci divenire complici del monopolio pubblicitario sulla RETE.


- Non è tutto oro quello che luccica..."


WEB-POWER-4EVER

~WÃSÐ Lifestyle~
etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 22:11  Aggiornato: 15/2/2013 22:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
mentre in Italia dando spazio a Grillo diventa automaticamente una emittente imparziale, democratica, aperta alle richieste del pubblico.

Ma scusa se Grillo fosse andato sulla RAI automaticamente la RAI sarebbe diventata imparziale?

Credo che ogni emittente avrebbe fatto carte false per avere Grillo (sai lo share...). Lo lo sa, e sceglie...
A Murdoch gli interessano solo i soldini...sai che gliene frega di quello che dice Grillo.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Manfred
Inviato: 15/2/2013 22:22  Aggiornato: 15/2/2013 22:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ma ci sei o ci fai?
Non me ne frega un cazzo di cosa sceglie Sky, mi interessa quello che sceglie uno che pretende di governare l'Italia con il suo movimento.

Ma scusa se Grillo fosse andato sulla RAI automaticamente la RAI sarebbe diventata imparziale?

Questo devi chiedertelo e chiederlo agli attivisti dell'MS5.

Stampella
Inviato: 15/2/2013 22:51  Aggiornato: 15/2/2013 23:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Mi scuso se ieri ho ecceduto nell'esternare il mio pensiero, mi sono lasciato prendere la mano dalla felicità di parlare difronte a codesta degnissima assemblea permanente del pensiero. Mi scuso anche se ho dato l'impressione di essere un tifoso. Su questo punto mi preme particolarmente rettificare, io non sono un tifoso, sono un partigiano. Questo mi preme che lo sappiate. Non mi metto certo a spiegarvi in che senso dovete intendere il "partigiano" da me detto, mi sembrerebbe di sottovalutare le enormi intelligenze che leggo qui. Vi lascio con uno scritto a me carissimo,magari può essere uno spunto in più.

Grazie a tutti.
Antonio Gramsci - Indifferenti

“Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.

L’indifferenza è il peso morto della storia. L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l’intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l’assenteismo e l’indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un’eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?

Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.

Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l’attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c’è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti”.

11 febbraio 1917


Edit:
Lascio la parola all'assemblea

etrnlchild
Inviato: 15/2/2013 23:07  Aggiornato: 15/2/2013 23:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ma ci sei o ci fai?

La prima probabilmente.

Citazione:

Non me ne frega un cazzo di cosa sceglie Sky, mi interessa quello che sceglie uno che pretende di governare l'Italia con il suo movimento.

Ma cosa c'entra il contenuto con il contenitore?
Se avesse scelto la Rai o Mediaset cosa sarebbe cambiato?


Citazione:

Ma scusa se Grillo fosse andato sulla RAI automaticamente la RAI sarebbe diventata imparziale?
Questo devi chiedertelo e chiederlo agli attivisti dell'MS5.

La mia risposta e' no, la RAI non sarebbe diventata imparziale. Quindi non vedo il nesso.

A parte che mi pare si trattera' di un'intervista dal camper, quindi non un'incursione in uno studio TV.
Se sei interessato al contenuto lo puoi vedere in streaming su Internet, non hai neanche bisogno di quella cagata di DTT.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Manfred
Inviato: 15/2/2013 23:19  Aggiornato: 15/2/2013 23:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ma cosa c'entra il contenuto con il contenitore? Se avesse scelto la Rai o Mediaset cosa sarebbe cambiato?

L'interpretazione delle sue intenzioni reali cambierebbe, in politica e sopratutto in campagna elettorale ogni singolo atto è un messaggio preciso,
d'altronde se non si è ritardati mentali lo è anche nella vita di tutti i giorni.


La mia risposta e' no, la RAI non sarebbe diventata imparziale. Quindi non vedo il nesso.

E allora perché Sky lo è diventato?

oldemi
Inviato: 15/2/2013 23:51  Aggiornato: 15/2/2013 23:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Massimo

Si è vero!Anche io preferisco un sistema a 5 stelle in concretezza ed efficacia ma con 4 stelle in "pienamente democratico".insomma basta funzioni senza sopprusi per nessuno,come qui!tra l'altro ho scoperto da poco che ci stanno gia lavorando!
Quello che conta adesso piu di ogni altra cosa sono soltanto i fatti,e gli esempi come in sicilia sono devastanti,oltre ad avere avuto risonanza di immagine,sono inattacabili,e visto il contesto unici!
Poi questo movimento mi piace vederlo con la scritta in diagonale "work in progress" ci saranno versioni migliori...
L'ho capito sia guardando l'intervista quando rispondeva alla giornalista che gli chiedeva: che percentuale pensate di avere?E ha risposto:
non e importante,qualunque sia,trasformerà il parlamento in una vetrina e tutto quello che era non potrà piu essere(gia una vittoria cosi)e anche quando parla degli argomenti che definisce buchi neri!Sa che sono difficili da comprendere e li serba per il futuro,un grande!
Bel momento,quest'aria nuova ci serviva propio!
ciao e grazie



oldemi
Inviato: 16/2/2013 0:13  Aggiornato: 16/2/2013 0:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Calvero

Citazione:

La disfatta.

si ma della fenice!

etrnlchild
Inviato: 16/2/2013 0:28  Aggiornato: 16/2/2013 0:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
L'interpretazione delle sue intenzioni reali cambierebbe, in politica e sopratutto in campagna elettorale ogni singolo atto è un messaggio preciso,

Le intenzioni reali....quelle non le sapra' mai nessuno.
Se avessimo questo come parametro, di atti e messaggi precisi in questi decenni di politica ne sono stati dati piu' che a sufficienza... non un gran risultato.
In questo caso specifico poi le intenzioni reali del Grillo contano poco o niente.
Si parla di lui come se dovesse diventare premier o ministro o presidente della Repubblica. Non governera' proprio niente.
Io voglio mandare al governo una "visione".

I riflettori sono accesi. E non si spegneranno dopo le elezioni.
Ma questa e' solo la mia impressione.

Perche' non ci dici invece esplicitamente quali sarebbero per te le sue reali intenzioni?
Da cosa ti senti minacciato? Cosa pensi di perdere che gia' non ti hanno scippato in tutti questi anni?

"Sono molto contenta che Beppe Grillo abbia accettato il nostro invito. Grazie alla sua presenza a Sky TG24 – ha dichiarato Sarah Varetto –
garantiamo ai nostri telespettatori un’informazione davvero completa
dopo aver ospitato tutti i leader e protagonisti di questa campagna elettorale."


Insomma, tutti i leader si sono girati tutte le tv...quale sarebbe il messaggio preciso?

Citazione:
E allora perché Sky lo è diventato?

Ma chi lo ha detto? E poi in che senso imparziale? Che hanno dato pari spazio a tutti?
In questo caso immagino che le TV siano tutte imparziali.

Se invece intendiamo nei messaggi quotidiani, allora nessuna lo e'.

Ma avendo Grillo scelto di andare in TV, una vale l'altra. Imho.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Blade1960
Inviato: 16/2/2013 0:45  Aggiornato: 16/2/2013 0:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/11/2006
Da:
Inviati: 264
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ciao a tutti!
Un motivo in piu' per votare M5S........la Grecia e' morta.
http://informare.over-blog.it/
Togliamoceli dalle palle in fretta e poi passiamo all'europa.

Manfred
Inviato: 16/2/2013 1:04  Aggiornato: 16/2/2013 1:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Io non mi sento affatto minacciato perché il pericolo lo vedo chiaramente, dovreste essere voi a sentirvi minacciati dai burattinai di Grillo, solo se apriste gli occhi.

Al2012
Inviato: 16/2/2013 1:32  Aggiornato: 16/2/2013 1:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ Stampella

Grazie per aver condiviso “con codesta assemblea” il bel pensiero di Antonio Gramsci, con la speranza che non venga in qualche modo strumentalizzato, facendogli sventolare sopra qualche bandiera o vessillo.

“Capire … significa trasformare quello che è"
hvsky
Inviato: 16/2/2013 1:36  Aggiornato: 16/2/2013 1:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/6/2011
Da:
Inviati: 161
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
voglio dire 1 cosa a tutti:

arrivati a questo punto....

tentar non nuoce!!!!!!!!

vai co i 5 stelle!!!!!!!!!!!!!!

Questa è la danza del pensiero... puoi anche non crederci ma è tutto vero!
Manfred
Inviato: 16/2/2013 1:55  Aggiornato: 16/2/2013 1:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Grazie per aver condiviso “con codesta assemblea” il bel pensiero di Antonio Gramsci, con la speranza che non venga in qualche modo strumentalizzato, facendogli sventolare sopra qualche bandiera o vessillo.


In tempi di pieno revisionismo è una affermazione corretta.

Si legge così: Gramsci non è mai stato uno dei fondatori del Partito Comunista Italiano.

Avete imparato alla svelta i diktat del grande fratello.

I meriti sono tutti vostri e di Grillo, anche quelli di migliaia di morti, grazie ai quali avete potuto vivere nella bambagia finora.

etrnlchild
Inviato: 16/2/2013 2:15  Aggiornato: 16/2/2013 2:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
con la speranza che non venga in qualche modo strumentalizzato, facendogli sventolare sopra qualche bandiera o vessillo.

Pia illusione...cvd.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Manfred
Inviato: 16/2/2013 2:27  Aggiornato: 16/2/2013 2:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Pia illusione...cvd.

Che la storia diventi appannaggio dei bigotti tuoi pari.

Al2012
Inviato: 16/2/2013 2:28  Aggiornato: 16/2/2013 2:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ Manfred

Citazione:
Grazie per aver condiviso “con codesta assemblea” il bel pensiero di Antonio Gramsci, con la speranza che non venga in qualche modo strumentalizzato, facendogli sventolare sopra qualche bandiera o vessillo.


In tempi di pieno revisionismo è una affermazione corretta.

Si legge così: Gramsci non è mai stato uno dei fondatori del Partito Comunista Italiano.

Avete imparato alla svelta i diktat del grande fratello.

I meriti sono tutti vostri e di Grillo, anche quelli di migliaia di morti, grazie ai quali avete potuto vivere nella bambagia finora.



Mi fa piacere che tu sappia leggere.

“Capire … significa trasformare quello che è"
Stampella
Inviato: 16/2/2013 2:37  Aggiornato: 16/2/2013 2:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
No no Manfred. Gramsci è stato uno dei fondatori del Partiti Comunista Italiano.

E ne vado fiero come vado fiero del sentiero che ho percorso fino ad adesso.
Vado fieri delle lotte che sono state condotte per permettere al figlio di un contadino di diventare dottore come sono fiero delle lotte che hanno permesso agli ultimi di emanciparsi. Certo sono stati commessi degli errori, qualcuno direbbe molti, altri direbbero meno ma non è questo il luogo dove dibatterne. L'unico mio rammarico è che non si sia riusciti a portare il paradiso in terra. Forse i tempi non erano maturi ma, spero, presto lo saranno. Da notare che le parole sopracitate sono state scritte nel 1917,non vi sembrano precursorie? Non vi sembra semplice AVANGUARDIA?

Poi, forse nella bambagia c'avranno vissuto i figli di oppure i nipoti di,la mia generazione sarà anche cresciuta nei "fantastici anni 80\90" ma che colpa ne abbiamo? Ci siamo solo seduti inconsapevolmente alla tavola che altri avevano imbandito per noi. La società che ci troviamo davanti è colpa della mia generazione? Invece mi sembra che sia la mia di generazione che deve pagare salatamente il conto che le generazioni precedenti hanno lasciato,scappando non solo senza pagare ma fregandosi anche tutta l'argenteria di casa.
Comunque non ti preoccupare, la mia generazione di bamboccioni non solo stà pagando il conto del banchetto a cui tutti gli sciacalli hanno banchettato ma stà anche cercando un modo per far si che quello che è accaduto non accada più.

Onestamente,credimi, non sono qui per formulare giudizi sulla tua persona ma non posso fare a meno di cogliere malafede nella tue parole. Ma ti capisco,hai paura.
Io ti dico, in tutta onestà, non aver paura, non c'è niente di cui aver paura.
Peccato che non hai capito quello che voleva dire Gramsci, a me sembra più che mai attuale solo che và riportato al tempo in cui viviamo.

Per tutti gli altri:

Vi immaginate menti come quella di Gramsci o che sò, dite voi,con a disposizione un mezzo come internet?
Dai dai,c'è speranza ragazzi ed il bello è che c'è speranza per tutti!

Manfred
Inviato: 16/2/2013 2:43  Aggiornato: 16/2/2013 2:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Mi fa piacere che tu sappia leggere.


Questa la consideri una risposta? Mi sembri un poco scarso sia in storia che come interlocutore.

Il pensiero di Gramsci certamente può essere considerato patrimonio dell'umanità, ma non mi sembra corretto estrapolarlo per propria convenienza dal contesto in cui è stato formulato, contesto che sono le scelte di vita di un uomo.

Manfred
Inviato: 16/2/2013 3:00  Aggiornato: 16/2/2013 3:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Paura di chi? Della celere o dei baschi neri.



E' sempre colpa degli altri! Anche se fosse vero, così si fa poca strada.
Sveglia supereroi che il mondo non è internet anche se vorrebbero farlo diventare. La mia presunta malafede è il giustificare a te stesso l'incertezza di scelte in cui sei stato trascinato.
Non preoccuparti i dubbi fanno crescere più in fretta.

I partigiani dell'ANPI nei cortei stavano con noi extraparlamentari!
Ci sentivamo i loro successori. Poi si cresce e se non si entra nelle BR o in parlamento o alla Rai o Mediaset si capisce.

Stampella
Inviato: 16/2/2013 3:02  Aggiornato: 16/2/2013 3:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Manfred, vogliamo chiamarlo Gramsci 2.0? Gramsci 2.1 con mappe nuove e quest diverse?
Per me non importa come vogliamo chiamarlo.
E non credo di aver estrapolato il suo pensiero dal contesto,anzi,inquadro il movimento M5stelle il maratoneta che ha preso in mano la ficcola che molto molto tempo addietro era stata portata dai filosofi dei tempi classici,passando poi da Spartacus e, storicamente l'altro ieri, dalle varie rivoluzioni Americane, Francesi e Russe. La fiaccola è la stessa solo che cambia il tedoforo nel tempo. Ed oltre il tedoforo cambiano anche le teste di chi ascolta il messaggio e per questo è necessario un mutamento,sia di percorso che di stile.
----------------------------
Leggo sempre con molto piacere Calvero.
Pur non condividendo molte cose che afferma e sostiene non posso che riconoscergli una totale onestà intellettuale. Il suo racconto dei viaggi che faceva in Germania è realista e toccante. Ormai si lavora per lavorare. Ed invece il lavoro deve essere il mezzo, non il fine.
L'altro giorno ho avuto una "piccola" discussione qui a lavoro. Mi è stato detto: Sei il lavoro che fai, senza questo sei niente! Io, nella maniera più calma che ho potuto ho risposto : nono, gran cazzata, cogito ergo sum.
Morale della favola....turni di notte, non pagati come notti.
Tanta merda per 700 euro mensili,ma vaffanculo!

Un tempo dicevano" Padroni, borghesi, ancora pochi mesi"
Adesso mancano meno di 2 settimane

Manfred, scusa l'edit ma hai postato mentre scrivevo.
Paura di chi? Di nessuno, ci mancherebbe.
Paura di cosa? Di perdere privilegi acquisiti (?) o di veder sconvolto il modella di società in cui forse ti indentifichi alla perfezione.

Manfred
Inviato: 16/2/2013 3:21  Aggiornato: 16/2/2013 3:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
o di veder sconvolto il modella di società in cui forse ti indentifichi alla perfezione.

Certamente mi identifico alla perfezione, tanto da considerarmi un Kurdo anche se sono italianissimo.

Stampella
Inviato: 16/2/2013 3:34  Aggiornato: 16/2/2013 3:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Manfred:

Certamente mi identifico alla perfezione, tanto da considerarmi un Kurdo anche se sono italianissimo.


Ho molto rispetto per il popolo Kurdo come ho rispetto per ogni popolo del mondo considerando miei pari tutti gli esseri umani, dal deficente nel senso stretto della parola alla persona più intelligente del mondo.
Guarda, io non discuto la persona Manfred, ci mancherebbe, non ti conosco ed anche se ti conoscessi non potrei certo giudicare. Discuto le parole di Manfred che, in questo contesto, mi sembrano come minimo poco accorte di quello che in realtà ci stà accadendo intorno.

Brindo alla tua

Stampella
Inviato: 16/2/2013 3:57  Aggiornato: 16/2/2013 3:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Paura di chi? Della celere o dei baschi neri.

Manfred, non ti preoccupare, se arriva la celere o tornano i baschi neri saremo fianco a fianco sulle montagne, nei boschi e nelle città.
Sarebbe uno scenario catastrofico al quale risponderemmo con scelte drastiche.

Ribrindo alla tua



Pielpino
Inviato: 16/2/2013 4:18  Aggiornato: 16/2/2013 4:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/9/2011
Da:
Inviati: 39
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
a proposio qual'è la posizione del m5s sugli ogm?


Credo, di nuovo, quella del principio di cautela: finchè studi certi non ne affermano la NON pericolosità, NON si devono piantare. Questo veniva detto già da 10 anni da Grillo, pure negli spettacoli (ricordi il pomodoro incrociato col merluzzo per renderlo resistente al gelo? "che poi ad esempio arriva un allergico al merluzzo e si mangia il pomodoro e sta male e si dice... ma come?"
Ecco, la battuta che fa capire il problema
--------------------

il m5s è proteso a seguire il metodo della permacultura, lasciare che la natura utilizzi i suoi disinfettanti naturali eliminando prodotti chimici, la non aratura,la rotazione di erbe etc etc, quindi in contrasto con gli ogm.

Ultimo video dal blog beppegrillo.it sull'argomento:
http://www.youtube.com/watch?v=aWIt9CBlsIU

da wiki:http://it.wikipedia.org/wiki/Permacultura

DaxMagic
Inviato: 16/2/2013 5:34  Aggiornato: 16/2/2013 5:47
So tutto
Iscritto: 2/8/2007
Da:
Inviati: 17
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Beppe sta dando agli italiani quello che avevano perso da tempo, speranza!
Una voglia di cambiare che non avevo mai visto. Una voglia di fare mai vista prima in italia.
Gli italiani si stanno svegliando dal lungo letargo, causato da anni e anni di informazione serva dei politici.
Quando hai il cervello atrofizzato non è facile capirlo, lui ha una visione di un mondo completamente diverso.
Un mondo giusto. THINK DIFFERENT!!!
http://www.youtube.com/watch?v=rTnlcB1D9Bo
Scommetto che fra tutti i commentatori che criticano nessuno è stato in piazza ad ascoltare Beppe.
Nessuno di voi ha sentito l'aria che si respira in questi giorni nelle piazze di TUTTA ITALIA.
Nessuno di voi ha visto le facce piene d'entusiasmo che sto vedendo io in questi giorni.
Nessuno di voi si è accorto che Beppe Grillo con il Movimento sta entrando nella storia?!
Il MoVimento 5 Stelle è come un virus. Si sta espandendo sempre di più e non si può più fermare.
Sarà che io sono un visionario, ma di questo ne sono sicuro.
Beppe sta condividendo un sogno e quando condividi un sogno con MILIONI di persone può diventare realtà.
Questo sta succedendo ed è stupendo!
"E le masturbazioni cerebrali le lascio a chi è maturo al punto giusto
le mie canzoni voglio raccontarle a chi sa masturbarsi per il gusto!"

masuc
Inviato: 16/2/2013 8:35  Aggiornato: 16/2/2013 8:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/11/2010
Da: Ulthar
Inviati: 51
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
L'unico mio rammarico è che non si sia riusciti a portare il paradiso in terra.

in compenso ci si sta riuscendo alla grande di portare la Terra in Pardiso

Se ti opporrai a tutte le sensazioni, non avrai più nemmeno criteri cui riferirti e perciò neanche modo di giudicare quelle che tu dici essere errate.
ivan
Inviato: 16/2/2013 8:44  Aggiornato: 16/2/2013 9:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
link Il punto di vista dell'ex-premier : "“Io ho la fede dentro ed il convincimento che vinceremo noi” Silvio Berlusconi, intervenuto alla tavola rotonda di Coldiretti commenta la campagna elettorale: “Grillo? Non credo che ci siano così tanti italiani fuori di senno di seguire una ipotesi di sola antipolitica senza nessun fatto di costruzione positivo e poi purtroppo ci siano accorti guardando le liste dei candidati per più dell’ottanta per cento candidati che appartengono ad ambienti dell’estrema sinistra e vengono quasi tutti dai comitati No Tav o addirittura dai centri sociali e quindi gli eletti di quel movimento saranno in Parlamento saranno dei tipi piuttosto tosti non certamente aperti ad una collaborazione con le forze democratiche”.

Da www.ansa.it

link Berlusconi e Vendola contro Grillo: 'Pericolo per democrazia' ...

Patetico il secondo paragrafo dell'articolo: dov'era quando la gente protestava contro il fatto che il posto letto ospedaliero, l'insegnate, le pensioni operaie venivano tarsformati sic et simpliciter in traversine ferroviarie e colate di cemento per inutili grandi opere ? Ricordo ancora il video di qualche anno fa di una sua candidata in piemonte, che pena.

Che tristezza lo scenario politico attuale.

L'ultima "tutti in bicicletta a o piedi"- la cosa mi ricorda la Cina degli anni 60-70 (la campagna contro i passeri, et similia)



link source

Citazione:


Beppe Grillo vuole mettere all’asta le auto blu
15/02/2013 - Tutti in bibicletta

...

I sacrifici devono partire dall’alto. Si devono mettere all’asta tutte le auto blu, tranne quella del presidente della Repubblica”. Lo ha detto Beppe Grillo parlando in serata a Novara di fronte a oltre 1.500 persone. “Gli altri – ha aggiunto tra gli applausi il leader del Movimento 5 Stelle – vanno in autobus, oppure in bici”. (AGI)



Ora, vabbè che siamo in camapgna elettorale luogo d'eccelenza dove inquinare i cieli delle piazze con amenità d'ogni genere ma sta cosa è da brividi : ma che significa ? Che occorre togliere le scorte (perchè questo sono le auto blu: le auto che vengono usate per la scorta agli uomini di governo: primi ministri, alti ufficiali della gendarmeia impegnati nella lotta contro il crimine, persone espsote per i loro compiti a situazioni non tranquille etc) ai membri del governo, ai leader politici, ai funzionari governativi In un mondo come questo?

Io non lo so che sta succedendo ma qui le parole ormai rotolano slegate completamente dalla realta' delle cose, ormai è tutto solo e soltanto propaganda per prendere all'amo l'id del cittadino medio per speremergi tutto cio' che è spremibile: dal voto all'ultimo cent.

Dove finiremo non lo so ma non sarà un luogo tranquillo, sarà una brutta palude.

gelu
Inviato: 16/2/2013 11:50  Aggiornato: 16/2/2013 11:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
A "Perspicace" che diceva "Il problema non è inceneratoti si o inceneratoti no ma che filtri mettere sulle torri di scarico."

'Mettere un filtro ai camini per fermare le polveri è come voler fermare le zanzare con un cancello.'
Stefano Montanari

DjGiostra
Inviato: 16/2/2013 12:11  Aggiornato: 16/2/2013 12:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Ivan:
Citazione:
Ora, vabbè che siamo in camapgna elettorale luogo d'eccelenza dove inquinare i cieli delle piazze con amenità d'ogni genere ma sta cosa è da brividi : ma che significa ? Che occorre togliere le scorte (perchè questo sono le auto blu: le auto che vengono usate per la scorta agli uomini di governo: primi ministri, alti ufficiali della gendarmeia impegnati nella lotta contro il crimine, persone espsote per i loro compiti a situazioni non tranquille etc) ai membri del governo, ai leader politici, ai funzionari governativi In un mondo come questo?

A Biagi lo hanno fatto !!! Gli stessi che adesso ne usufuiscono.
PS:
Quando usi le auto blu e la scorta per andare a prenderti un paio di scarpe non e'
molto elegante.
PPS:
Pizzarotti lo ha fatto.
PPPS: Comunque sono d'accordo quando dici che a chi e' in prima linea contro la
criminalita' la scorta non va tolta ma ti ricordo che i politici usano la scorta per
difendersi dal cittadino che LORO hanno affamato e non per difendersi dalla
criminalita' !!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Manfred
Inviato: 16/2/2013 12:17  Aggiornato: 16/2/2013 12:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Manfred, non ti preoccupare, se arriva la celere o tornano i baschi neri saremo fianco a fianco sulle montagne, nei boschi e nelle città. Sarebbe uno scenario catastrofico al quale risponderemmo con scelte drastiche.


Scenari già preventivati, invece sono arrivate le BR manovrate dalla massoneria.

Abbiate l'umiltà di chiedere a chi non ha interessi a vendervi nulla e
che l'entusiasmo che alcuni stanno provando lo ha già vissuto in prima persona, comprese le seguenti disillusioni che non significano avere abbandonato la lotta. Bisogna dire che oltre al Che (già assassinato) non avevamo leader carismatici della portata di Grillo (c'erano i soliti infiltrati che ora scorrazzano per le televisioni, davanti ai quali non cadevamo certamente in adorazione, chiedi a Mazzucco com'erano le riunioni nei gruppi allora!),eravamo meno istruiti, ma questo per il non lasciarsi condizionare completamente, è un pregio non un difetto.

etrnlchild
Inviato: 16/2/2013 12:44  Aggiornato: 16/2/2013 12:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Che la storia diventi appannaggio dei bigotti tuoi pari.

Manfred le ideologie sono morte, o sono in fase agonizzante.

Va bene esserne state vittime nel passato dove non c'erano strumenti, ma oggi rasenta il ridicolo.
Ogni tentativo di riportarle in vita non fa che il gioco del potere che vuoi tanto combattere. E non e' attaccando i tuoi pari che farai resistenza contro di esso.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Manfred
Inviato: 16/2/2013 13:08  Aggiornato: 16/2/2013 13:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Capisci quello che uno scrive?
Te lo rispiego con altre parole.

Se ora il Partito Comunista non esiste più, la sua storia e quella degli uomini che l'hanno fatta, non si può cancellare del tutto, almeno per il momento. Quando con il vostro aiuto avranno messo in piena funzione il Ministero della Verità, allora le conquiste, i sacrifici, l'impegno di migliaia di miei pari (che militante e simpatizzante del Partito Comunista non sono mai stato), saranno cancellati completamente, rimarranno solo i passati errori a perpetuare la gloria del Grande Fratello.

Spiderman
Inviato: 16/2/2013 13:13  Aggiornato: 16/2/2013 13:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ivan
Citazione:
Ora, vabbè che siamo in camapgna elettorale luogo d'eccelenza dove inquinare i cieli delle piazze con amenità d'ogni genere ma sta cosa è da brividi : ma che significa ? Che occorre togliere le scorte (perchè questo sono le auto blu: le auto che vengono usate per la scorta agli uomini di governo: primi ministri, alti ufficiali della gendarmeia impegnati nella lotta contro il crimine, persone espsote per i loro compiti a situazioni non tranquille etc) ai membri del governo, ai leader politici, ai funzionari governativi In un mondo come questo?


Grillo parla delle auto blu ai politici, ho sentito diversi dei suoi comizi (10/12) in giro per l'Italia e, non ha mai proposto di togliere le auto e le scorte a chi combatte la criminalità. Ci sono casi dove le auto e le scorte sono necessari, il resto è solo il classico magna magna Italiano.



Citazione:
I sacrifici devono partire dall’alto. Si devono mettere all’asta tutte le auto blu, tranne quella del presidente della Repubblica”. Lo ha detto Beppe Grillo parlando in serata a Novara di fronte a oltre 1.500 persone. “Gli altri – ha aggiunto tra gli applausi il leader del Movimento 5 Stelle – vanno in autobus, oppure in bici”. (AGI)


Ahahahahah!!!! 1500 persone?? Qua sotto il link al video del comizio a Novara, guardate la piazza e giudicate da soli.

http://www.youtube.com/watch?v=nNbyVvAMTJ8

PS attorno al min. 03.00 viene fatta una panoramica sulla piazza.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
peonia
Inviato: 16/2/2013 13:24  Aggiornato: 16/2/2013 13:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Che la storia diventi appannaggio dei bigotti tuoi pari.

la Storia.....quale storia? mi sa che ci hanno raccontato una marea di fregnacce!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 16/2/2013 13:28  Aggiornato: 16/2/2013 13:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
anche la Reuters parla del Papa e degli abusi sessuali...
avrà l'immunità se resta in Vaticano...

http://www.iconicon.it/blog/2013/02/papa-abusi-sessuali-alla-reuters/

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Manfred
Inviato: 16/2/2013 13:36  Aggiornato: 16/2/2013 13:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
la Storia.....quale storia? mi sa che ci hanno raccontato una marea di fregnacce!


Perché tu dov'eri, io non mi sono fatto raccontare nessuna fregnaccia, quello che stava succedendo l'ho sempre capito da solo e non c'era bisogno della rete, forse per questo non ho bisogno ne di Grillo ne di nessun altro Guru che mi racconta fregnaccie.

perspicace
Inviato: 16/2/2013 13:39  Aggiornato: 16/2/2013 13:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Mai avere speranza la speranza è una trappola!

Io mi chiedo: Ma solo per un attimo sareste capaci di pensare che forse non siamo noi quelli nel torto?

Che siete stati raggirati o che presi da un vortice di emozioni vi siate fatti trascinare?

No? Avete già sentenziato e non c'è appello?

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Spiderman
Inviato: 16/2/2013 13:48  Aggiornato: 16/2/2013 13:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Mai avere speranza la speranza è una trappola!

Meglio questo!

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Manfred
Inviato: 16/2/2013 13:54  Aggiornato: 16/2/2013 13:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Re: La trasformazione di Beppe Grillo Mai avere speranza la speranza è una trappola! Meglio questo!

La conferma di quanto vi hanno lavato il cervello: Hollywood, televisioni, rete, videogiochi, Grillo sta raccogliendo i frutti seminati ad arte.

Bambocci

etrnlchild
Inviato: 16/2/2013 14:11  Aggiornato: 16/2/2013 14:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Chissa' cosa avrebbe pensato Gramsci del compagno Trotsky finanziato dai banchieri americani. Ma magari lo sapeva...

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Manfred
Inviato: 16/2/2013 14:28  Aggiornato: 16/2/2013 14:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Chissa' cosa avrebbe pensato Gramsci del compagno Trotsky finanziato dai banchieri americani. Ma magari lo sapeva...


Come volevasi dimostrare

Ripeto dal mio post
Inviato: 16/2/2013 13:08  


Quando con il vostro aiuto avranno messo in piena funzione il Ministero della Verità, allora le conquiste, i sacrifici, l'impegno di migliaia di miei pari (che militante e simpatizzante del Partito Comunista non sono mai stato), saranno cancellati completamente, rimarranno solo i passati errori a perpetuare la gloria del Grande Fratello.


Oltre a continuare a far finta di non capire,
chiediti piuttosto cosa pensa Grillo di Casaleggio e dei suoi "servizi" finanziati da chi?

etrnlchild
Inviato: 16/2/2013 15:13  Aggiornato: 16/2/2013 15:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Quando con il vostro aiuto avranno messo in piena funzione il Ministero della Verità

Una nuova guerra e' alle porte: Ministero della Verita' contro Ministero delle Ideologie.

Chi vincera'?

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
peonia
Inviato: 16/2/2013 15:23  Aggiornato: 16/2/2013 16:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
MANFRED
io mi riferivo alla Storia, quella scritta ed insegnataci.....che sono certa è un po' diversa da come ce l'hanno raccontata, in tutti i campi!
Perchè ogni cosa si deve prendere come attacco personale?


edit: perchè secondo te è più credibile l'illazione (finora) che Grillo sia parte del NWO, piuttosto che Troskzy fosse finanziato dai SOLITI banchieri, già più credibile con la visione del distacco storico e con tutto quello che è accaduto nel frattempo che lo avvalora???

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Manfred
Inviato: 16/2/2013 16:55  Aggiornato: 16/2/2013 17:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Una nuova guerra e' alle porte: Ministero della Verita' contro Ministero delle Ideologie. Chi vincera'?


Continui a far finta di non capire, indottrinato bene al marketing virale.
Evita di rispondere agli interrogativi calzanti, questi diversivi li puoi fare solo in rete, perché non vieni a farla in strada la propaganda, così la malafede si vede a occhio nudo, senza che deva spiegarla ai veri ingenui.

Manfred
Inviato: 16/2/2013 17:05  Aggiornato: 16/2/2013 17:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Peonia

Perché non appartenendo a nessun gregge, parlo sempre in prima persona.

Se per quello era finanziato pure Lenin, come Castro che caso strano sparisce per alcuni anni a Miami prima di iniziare la guerriglia.
In quegli anni era difficile senza internet che seguissero un comico.

Veramente per chi non vuol vedere la storia non insegna proprio niente.

lx_alfo_xl
Inviato: 16/2/2013 17:09  Aggiornato: 16/2/2013 17:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/9/2006
Da:
Inviati: 93
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
In Sicilia hanno usato Liquid Feedback, elezioni e programma in piena autonomia. Mi sta piacendo la battaglia intrapresa contro il MUOS degli USA, sono decisivi anche senza essere al governo. Lidia Undiemi oltre ad averla seguita su LA COSA, ormai si è unita al M5S ospite a dibattiti e incontri con i futuri parlamentari sul Fiscal Compact, l'euro ecc. Credo che questi ragazzi saranno una novità.

Salvo, il fotoreporter del M5S, che discute con Grillo sulle SCIE CHIMICHE mentre sono a cena al min 4:15
"quello delle scie chimiche è un argomento che dovremo affrontare..."
http://www.youtube.com/watch?v=7XIsbs0eQXY

Redazione
Inviato: 16/2/2013 17:19  Aggiornato: 16/2/2013 17:19
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
MANFRED: Al prossimo commento personale sarai espulso.

Manfred
Inviato: 16/2/2013 17:25  Aggiornato: 16/2/2013 17:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Me ne vado da solo. Quello che dovevo capire l'ho capito.

winston73
Inviato: 16/2/2013 17:38  Aggiornato: 16/2/2013 18:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2010
Da:
Inviati: 135
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Concordo con quanto detto in articolo.
lo seguo da anni e credo chge nessuno possa dire che G. non creda in quello che dice.
Almeno da 15 anni l'unico che con razionale costanza ha parlato di debito insanabile, di ambiente, scandali finanziari, di porcherie militari...
su questo e i suoi spettacoli ha costruito la sua fortuna milionaria, sulla capacità di dire e far ridere la gente su argomenti tanto importanti quanto misconosciuti dai mediamainstreem.
Le forze che ha smosso in questi anni e la fatica fatta per trasformare il seguito ai suoi spettacoli in pubblico propositivo nel blog e ora in elettorato, non sono forze evanescenti. Nel panorama desolante di questi dieci anni di distruzione del sistema Italia (secondo me assolutamente voluta e organizzata) non ha mai smesso un secondo di tirare strali ovunque e nello stesso tempo di passare al propositivo.
Ho nonostante questo molti dubbi sulla reale capacità del blog di diventare una vera e propria piattaforma di votazione e di democrazia diretta, almeno per indirizzare l'operato di chi entrerà in parlamento e secondo me sarebbe dovuto succedere almeno un anno fa.
Credo anche che sarà molto difficile mantenersi duri e puri e qualcuno cadrà, sbaglierà e ne sentiremo ancora di tutti i colori pro e contro.
Ma io la vedo come l'unica possibilità democratica rimastaci, e non mi sembra per niente almeno per una volta di votare il meno peggio.
Sulla fattibilità di alcune misure credo che più si pesteranno i piedi a certi poteri e più ci sarà spargimento a vari livelli di merda mediatica, staremo a vedere. Gia Luttwack che ne parla male dopo l'affare Muos in sicilia mi sembra un segno incoraggiante da una parte ma da tenere presente dall'altra, e il viaggio di Napolitano a prendere ordini dai grandi capi mi sembra preparare uno scenario dopovoto esaltante e al tempo stesso pericoloso.
Speriamo non usino i metodi di sempre e capirò se molta gente ad un certo punto abbassserà i propri obiettivi per reazione di panico, ma come Grillo dice la terza guerra mondiale è cominciata e ci tocca combattere.
Oppure soccombere.
L'unica alternativa per me plausibile era votare Ingroia, ma dopo la fuga in equador e l'apparentamento ai soliti brandelli di Pci rimasti a salutarsi con il pugno e a chiamarsi compagni, senza riuscire a capire un cazzo delle capacità politiche della rete, ho deciso per il no.

2+2=5
winston73
Inviato: 16/2/2013 17:43  Aggiornato: 16/2/2013 17:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2010
Da:
Inviati: 135
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Dimenticavo,
se c'è una cosa che dalla caduta di B. è venuta fuori per me in maniera spropositata è la capacità di controllo mediatico che ha la sinistra italiana, che mi spaventa molto più di quella di B. Lì era chiaro abbastanza chi parlava per lui e chi no. A sx la cosa è molto più indefinita e almeno per me mi ha lasciato sconvolto il fatto che persone che reputo molto attente ed informate, che si fermano a leggere quei tre quotidiani o al massimo Rainews e credono a tuto quello che gli si dice solo perchè per anni hanno parlato male di B.
per me una scoperta angosciante e non uso spesso questa parola.

2+2=5
crunch
Inviato: 16/2/2013 18:12  Aggiornato: 16/2/2013 18:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
la Storia.....quale storia? mi sa che ci hanno raccontato una marea di fregnacce!


quoto...la prima tra tutte e' questa

video 1

video 2

Pispax
Inviato: 16/2/2013 18:17  Aggiornato: 16/2/2013 18:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Come mai questa reazione vagamente "stizzita", fefochip?

Riapriamo dalla frase che citi:
"Ma se secondo loro, almeno fino a ieri, la Democrazia e la politica sono una truffa DI PER SE', come fa ad avere senso tutto questo?"

Citazione:
che facciamo un bel "noi" contro di "loro"?

essere cosi generici e lanciare accuse cosi generiche è una cosa che non mi aspettavo.

"Accuse"?


Citazione:
a prescindere che solo i sassi non cambiano idea ma chi ti dice che "quelli" che prima non tifavano per l'astensionismo oggi sono gli stessi che dichiarano di votare grillo?

Basta ricordarsi i discorsi di molte persone letti nei vari articoli negli ultimi 5 anni. E poi constatare come abbiano "cambiato idea".

In realtà il problema è che NON hanno cambiato idea.
Il problema è che perlopiù non hanno proprio idea delle cose che scrivono.
Difficile cambiare una cosa che non c'è.




Citazione:
se proprio ci tieni a sapere del loro cambio di opinione basta fare i nomi e chiederlo direttamente invece di lanciare queste accuse di incoerenza generiche.

ACCUSE??




Citazione:
quindi nel momento che condividi buona parte delle idee di un partito (in questo caso di un movimento) non c'è nessuna incongruenza.

Se però la (non) idea è che "la DEMOCRAZIA è una truffa" allora di incongruenza ce n'è pure troppa.

Ma io mica ce l'ho con loro, sia chiaro.
Semmai sono risentito con me stesso, per aver abboccato al gioco di persone delle idee insipienti.
Gente convinta che per ripulire il bagno dalla merda sia obbligatorio riempirlo di dinamite e farlo esplodere.
E che ora, all'improvviso, "scoprono" che basta un semplice scopetto del cesso.
Che il problema non sta nella stanza da bagno, ma sta solo nella merda che l'ha appuzzata.

Siccome questi utenti sono quello che sono e non hanno il coraggio di capire quante minchiate hanno detto finora, figuriamoci poi di ammetterle, ora cercano una soluzione di ripiego dicendo che "visto che il problema non è il bagno ma è la merda, e FINALMENTE questa cosa l'ho capita anch'io,, allora tutto quello che c'è nel bagno è MERDA."

E' gente così. Gente che non sa costruire ma che è attratta dall'idea di distruzione.
Partono dall'idea massimamente distruttiva, cioè "distruggiamo la democrazia". Quando poi si rendono conto della solenne minchiata che stanno dicendo (a volte succede, altre no) allora ripegano sulla SECONDA idea massimamente distruttiva.
"Cazzo, se il problema non è la democrazia non posso fare il grosso botto che sognavo. Allora farò il secondo botto più grande che mi riesce e inizierò a sostenere che bisogna distruggere tutto quello che la democrazia contiene."

Liberiamo il bagno dalla merda; e contemporaneamente senza troppi riguardi nuttiamo nel rusco anche le cose utili che nel bagno continuano a starci. Via la merda; ma via anche dentifrici, spazzolini, libri, aspirine, rasoi ecc.
Tanto "i politici sono tutti uguali, no?


Con questa gente ci ho perso fin troppo tempo in discussioni inutili.
Non serve nemmeno fargli notare che anche i grillini (scelti "democraticamente" da 75.000 persone su circa 50.000.000 di votanti) una volta eletti, diventeranno politici a tutti gli effetti.
E che la loro logica va a farsi benedire prima ancora di inziiare.

Pispax
Inviato: 16/2/2013 18:32  Aggiornato: 16/2/2013 18:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Aironeblu

Citazione:
Una delle tecniche preferite della disinformazione: estrapolare dal contesro alcune battute per distorcene il significato. Se provi a guardare il video che hai linkato, puoi accorgerti che Grillo sta chiaramente esponendo in maniera scherzosa il problema degli argomenti da scegliere nelle pubbliche discussioni, facendo la caricatura di chi, pur in buona fede, e pur nel giusto, mantiene il campo visivo concentrato in un unico punto: il concetto che Massimo ha espresso come la "visione da tubo".


Sono perfettamente d'accordo con te.
Però è anche chiaro che secondo alcuni esponenti della "Nuova Politica" questo principio è applicabile solo a Beppe Grillo.
Se lo spezzone di video riguarda un avversario politico, e in particolare se riguarda Mario Monti, il discorso estrapolato diventa un discorso assolutamente vero e rivelatorio.
Anzi, più è estrapolato e più è "rivelatorio".


Ma com'è che la Nuova Politica sembra aver accolto con così tanto entusiasmo le pratiche di disonestà della Vecchia Politica?
O meglio, le uniche pratiche di disonestà che al momento sono in grado di praticare?

Pispax
Inviato: 16/2/2013 19:31  Aggiornato: 16/2/2013 19:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Un esempio di come la propaganda politica riesce a fare discorsi apparentemente ragionevoli. Però sono discorsi che attranerso manipolazioni della realtà, mischiamenti di cose vere e di perline per gli stupidi e omissioni di fatti significanti riescono a manipolare il giudizio di chi legge.



Sertes

Citazione:
Risposta a tre livelli: per l'emergenza, per l'attuale, e l'obiettivo.

Credo che la proposta-obiettivo del M5S sia la cosiddetta "rifiuti zero" cioè di farne il meno possibile, e di lasciare in carico al produttore dei grossi elettrodomenstici l'onere dello smaltimento degli stessi.
Quindi cercare di ridurre al minimo gli imballi, l'utilizzo di materiali inquinanti, e quant'altro vada in questa direzione (come detto sopra se l'onere dello smaltimento è in capo al produttore, egli ha tutto l'interesse a fare oggetti che durano molto, o sono RIPARABILI, o sono RICICLABILI/RIUTILIZZABILI)

Per l'attuale può essere interessante partire dalla proposta "rifiuti a km zero" che significa raccolta differenziata porta a porta, così si massimizza il
riutilizzo/riciclo e si butta il meno possibile

Per l'emergenza, evitare pratiche errate quali l'uso degli inceneritori, che andrebbero spenti da domani.
Perchè il metallo non viene bruciato ma sminuzzato, e quindi la risposta di quello strumento a "dove mettere i rifiuti" per i metalli è "nei polmoni della gente".
Per la plastica era spiegato bene da Grillo nel celebre sketch dello spazzolino di 15 anni fa, che tu butti, viene bruciato, si trasforma in diossina, che dopo piove sulle colture, e la mucca mangia le colture e quando ti mangi la mozzarella ti stai mangiando il tuo cazzo di spazzolino" Forse era un pesce e non una mucca, ma la questione non cambia: interrompere da subito le azioni sbagliate.

Localizzare poche aree selezionate per la transizione tra l'emergenza attuale e la situazione "a regime" che si vuole andare a creare.

Secondo me la politica ti dovrebbe dare questo tipo di risposte, e in più incentivare il PAGAMENTO di rifiuti di valore (vedi lattine in germania, c'è il ritiro con pagamento ad ogni centro commerciale)

La mia domanda è "cosa ne pensi di questa proposta a tre livelli? Tu avresti delle proposte migliorative rispetto a questa?"



Non sembra tutto quanto così ragionevole?
Partiamo con l'analisi.

Cose vere:
- "Secondo me la politica ti dovrebbe dare questo tipo di risposte, e in più incentivare il PAGAMENTO di rifiuti di valore (vedi lattine in germania, c'è il ritiro con pagamento ad ogni centro commerciale)"

" "Perchè il metallo non viene bruciato ma sminuzzato, e quindi la risposta di quello strumento a "dove mettere i rifiuti" per i metalli è "nei polmoni della gente".
Per la plastica era spiegato bene da Grillo nel celebre sketch dello spazzolino di 15 anni fa, che tu butti, viene bruciato, si trasforma in diossina, che dopo piove sulle colture, e la mucca mangia le colture e quando ti mangi la mozzarella ti stai mangiando il tuo cazzo di spazzolino" Forse era un pesce e non una mucca, ma la questione non cambia: interrompere da subito le azioni sbagliate."

Buon ancoraggio.
Queste cose sono vere (o quantomeno percepite come tali) e soprattutto sono desiderabili. Perché io devo pagare per buttare via bottiglie e lattine invece di ricevere del denaro come da altre parti del mondo?
Con un ancoraggio di questo tipo si possono aggiungere anche alcune minchiate. Non vengono percepite come minchiate, ma ricadono sotto la protezione d'autorevolezza di queste frasi.



Elementi omissivi:

- Citazione:
Per l'attuale può essere interessante partire dalla proposta "rifiuti a km zero" che significa raccolta differenziata porta a porta, così si massimizza il

Bello.
Sia chiaro che sono d'accordo.
Manca però l'altro aspetto della medaglia: quanto cosata, DOPO, la raccolta dei rifiuti? Quanto devo pagare IO per avere la differenziata porta a porta? Ci saranno delle multe per chi non differenzia TUTTO oppure si fa pagare l'indifferenziata un tanto al chilo e si devono acquistare i cassonettini individuali col lucchetto?


Citazione:
Localizzare poche aree selezionate per la transizione tra l'emergenza attuale e la situazione "a regime" che si vuole andare a creare.

Ottima idea. Propongo Terzigno.
Ops.
No?



Elementi manipolatori della realtà.

- "Credo che la proposta-obiettivo del M5S sia la cosiddetta "rifiuti zero" cioè di farne il meno possibile, e di lasciare in carico al produttore dei grossi elettrodomenstici l'onere dello smaltimento degli stessi.
Quindi cercare di ridurre al minimo gli imballi, l'utilizzo di materiali inquinanti, e quant'altro vada in questa direzione (come detto sopra se l'onere dello smaltimento è in capo al produttore, egli ha tutto l'interesse a fare oggetti che durano molto, o sono RIPARABILI, o sono RICICLABILI/RIUTILIZZABILI)"

Questo è irrealistico persino come pio desiderio.

In primo luogo dà informazioni false. Gli elettrodomestici, e in particolare i "grossi" elettrodomestici, sono già ampiamente riparabili. Posso portare una lavatrice a testimone: quella di mia madre, che ha quasi 30 anni.

In secondo luogo i materiali per i grossi elettrodomestici sono già riciclabili e riutilizzabili. Il rottame metallico ha persino una quotazione di borsa.
(A meno che non si voglia dire che la mia NUOVA lavatrice debba essere fatta con lo chassis semiarrugginito di un'altra lavatrice ritirata dal commercio)

In terzo luogo i "grossi elettrodomestici" NON finiscono negli inceneritori.
I comuni li ritirano separatamente dagli altri rifiuti (nel mio comune lo fanno gratis) e li smaltiscono seguendo la Via del Riciclo, conferendoli a ditte specializzate.
Se questa pratica non riesce allora il problema sta nella filiera, che può succedere che funzioni male, non nel meccanismo.

In quarto e ultimo luogo, obbligare le ditte allo smaltimento in proprio degli elettrodomestici vecchi, cioè fargli carico di un servizio che già paghiamo con la tassa sui rifiuti, significa solo che nel prezzo di acquisto del nuovo elettrodomestico saranno comrpese le spese di smaltimento del vecchio elettrodomestico.
Stop.
Ogni ulteriore aggiunta è velleitaria.

Anzi, se uno conosce come funziona il processo di produzione industriale si rende conto facilmente che più che velleitaria è proprio fasulla.


-------------------------------------------------------


Detto in parole povere: se la "Nuova Politica" dichiara che il miglioramento che porta è di "coinvolgere il cittadino"... perché CONTINUA a fornire informazioni insufficienti o fuorvianti pari pari come fa la Vecchia Politica?

Come cazzo fa il "cittadino coinvolto" a maturare un giudizio sulle cose, se i meccanismi sono comunque questi?

cgueye
Inviato: 16/2/2013 19:37  Aggiornato: 16/2/2013 19:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2010
Da:
Inviati: 306
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Massimo, scusa l'OT, ma non posso attendere un articolo sull'11/9. In questi giorni si sta riparlando molto del caso chi Chico Forti, dando voce a innocentisti anche famosi.
Tra chi contesta questo innocentismo a priori c'è la famosa ormai testata on line "Giornalettismo", che non trova di meglio che citarti più di una volta come esempio di deteriore complottismo, (c'è anche una critica per Imposimato), lo stesso da cui sarebbero afflitti i difensori di Forti.

Probabilmente lo sapevi già, ma mi sembrava giusto dirtelo.

etrnlchild
Inviato: 16/2/2013 20:20  Aggiornato: 16/2/2013 20:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Gli elettrodomestici, e in particolare i "grossi" elettrodomestici, sono già ampiamente riparabili.

Certo, bisogna vedere se il costo della riparazione è quasi pari al nuovo.
Gli elettrodomestici di oggi non sono come quelli di 30 anni fa.

Esperienza personale: rottura scheda elettronica lavatrice. Costo scheda+intervento=lavatrice nuova.

Il punto e' che l'obsolescenza programmata e' un realta' che non fa che aumentare i rifiuti, con tutto cio' che ne consegue.

Il senso e' quello di avere degli strumenti che obblighino le aziende ad abbandonare questa politica votata al consumo ciclico.
Putroppo questo e' velleitario se non cambia modello economico. E siamo sempre li...

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Al2012
Inviato: 16/2/2013 20:34  Aggiornato: 16/2/2013 20:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@ Manfred

Citazione:
In tempi di pieno revisionismo è una affermazione corretta.

Si legge così: Gramsci non è mai stato uno dei fondatori del Partito Comunista Italiano.


Ma questo l’hai letto TU, ma non l’ho scritto IO.

Gramsci ha partecipato alla fondazione del partito comunista che è avvenuto a Livorno nel 1921. Prima di questo evento Gramsci era del partito socialista.
Mi ricordo che un mio prozio (fratello della mia nonna materna) vecchio socialista, (le poche volte, a metà degli ’70, che abbiamo avuto uno scambio d’opinioni, per lui io ragionavo come un anarchico) accusava Grasmi di aver provocato una scissione all’interno del partito socialista indebolendolo.

Tornando al pensiero del 1917 riportato da “Stampella”, volendo essere storicamente corretti, si dovrebbe dire che appartiene ad un uomo del partito socialista.

Citazione:
Avete imparato alla svelta i diktat del grande fratello.


E qua compare il fatidico “VOI” tipico della tifoseria, accompagnato dal “grande fratello”

Citazione:
I meriti sono tutti vostri e di Grillo, anche quelli di migliaia di morti, grazie ai quali avete potuto vivere nella bambagia finora.


Esci dallo stadio!! … e visto che sai leggere, leggi quello che hai scritto, qui si sta parlando delle elezioni politiche del 2013, del M5S che vi partecipa per la prima volta, con le sue idee buone o cattive, realizzabili o no.
“migliaia di morti, grazie ai quali avete potuto vivere nella bambagia finora” NOI abbiamo vissuto nella bambagia, ma scusa TU quanti anni hai ?? IO sono del ’52.

Citazione:
Il pensiero di Gramsci certamente può essere considerato patrimonio dell'umanità, ma non mi sembra corretto estrapolarlo per propria convenienza dal contesto in cui è stato formulato, contesto che sono le scelte di vita di un uomo.


Io non ho estrapolato un bel niente, ho detto che il pensiero di Grasmi era molto bello, ed ho aggiunto:
“con la speranza che non venga in qualche modo strumentalizzato, facendogli sventolare sopra qualche bandiera o vessillo.” pensando ad un possibile intervento del “bersanino complo”
Tutto qua, il resto lo hai aggiunto tu che sai leggere …… nel pensiero degli altri

Citazione:
Questa la consideri una risposta? Mi sembri un poco scarso sia in storia che come interlocutore.


Hai ragione sono scarso in storia e in tante altre cose, e mi dispiace ce TU sia inciampato in un interlocutore non degno della tua personale cultura.

“Capire … significa trasformare quello che è"
peonia
Inviato: 16/2/2013 21:02  Aggiornato: 16/2/2013 21:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
E' gente così. Gente che non sa costruire ma che è attratta dall'idea di distruzione. Partono dall'idea massimamente distruttiva, cioè "distruggiamo la democrazia". Quando poi si rendono conto della solenne minchiata che stanno dicendo (a volte succede, altre no) allora ripegano sulla SECONDA idea massimamente distruttiva. "Cazzo, se il problema non è la democrazia non posso fare il grosso botto che sognavo. Allora farò il secondo botto più grande che mi riesce e inizierò a sostenere che bisogna distruggere tutto quello che la democrazia contiene."

PISPAX vorrei chiederti, io ho 67 anni, ho diritto al voto da quasi mezzo secolo, in questo mezzo secolo di PROGRESSO ho visto solo la Tecnologia, la politica pur cambiando COLORE (illudiamoci) ha sempre peggiorato portandoci dove siamo oggi AL BARATRO, e Beppe Grillo ancora non ha fatto nulla!
Dov'è che vorremmo distruggere? che cosa? certo io la voglia di distruggere ce l'ho, con tanto di nomi e cognomi, ma ringrazio Dio di aver una coscienza!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Pispax
Inviato: 16/2/2013 23:37  Aggiornato: 16/2/2013 23:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
etrnlchild

Citazione:
Certo, bisogna vedere se il costo della riparazione è quasi pari al nuovo.
Gli elettrodomestici di oggi non sono come quelli di 30 anni fa.

Esperienza personale: rottura scheda elettronica lavatrice. Costo scheda+intervento=lavatrice nuova.

Il punto e' che l'obsolescenza programmata e' un realta' che non fa che aumentare i rifiuti, con tutto cio' che ne consegue.

Il senso e' quello di avere degli strumenti che obblighino le aziende ad abbandonare questa politica votata al consumo ciclico.
Putroppo questo e' velleitario se non cambia modello economico. E siamo sempre li...


Sono d'accordo solo fino a un certo punto.
E' vero che la politica dei pezzi di ricambio è quella di tenere dei prezzi molto alti. A iniziare dalle auto.
Però continua a sfuggirmi il nesso fra "obbligo del produttore a ritirare il vecchio elettrodomestico" e la sua presupposta conseguenza, "diminuzione del prezzo dei pezzi di ricambio".

Vorrei sottolineare come tutti noi in definitiva siamo molto bravi a dare la colpa agli altri. In particolare alle "politiche", tipo quella dell'obsolescenza programmata.

Nel tuo caso la considerazione che fai appare falsa.
Se il costo del ricambio non era superiore al costo della lavatrice nuova (è piuttosto raro che le schede elettroniche si rompano, in ogni caso) e se tutti gli altri elementi della lavatrice (guarnizioni, motore ecc.) erano in buono stato, niente ti impediva di ripararla lo stesso.
Magari andando a buttare un occhio in discarica per vedere se c'era una lavatrice uguale a cui vampirizzare la scheda.

In questo caso sei (saresti) stato tu a produrre immondizia.
Non loro.
E' vero che le case costruttrici impongono questo ricatto. Ma basta non subirlo.

Calvero
Inviato: 16/2/2013 23:47  Aggiornato: 16/2/2013 23:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
__________________
_____________
_______


Si continua a parlare della validità dei programmi come se gli stessi messi in mano a degli omertosi, guerrafondai, disonesti, corrotti, corruttori e collusi, possano avere mai un qualche senso.

Negazione della realtà



Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
ivan
Inviato: 16/2/2013 23:54  Aggiornato: 16/2/2013 23:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Quel che emerge è che sembra che la soluzione al problema rifiuti sia stata trovata dal nuovo messia, mentre invece prima .

Non è così: il problema rifiuti è sempre esistito nella storia umana e sempre esiterà.

Esso è stato affrontato e risolto in tutte le ere.

Oggi esistono norme precise e severe da decenni: non si butta via niente , si ricicla tutto e il produttore di un rifiuto è responsabile anche del suo smaltimento, non se la può cavare con "ho dato tutto alla ditta cosa c'entro io": il produttore di un rifiuto si deve accertare che il rifiuto sia riciclato correttamente o smaltito adeguatamente se il riciclo non è possibile pena anche il carcere.

Nella mia città la diffrenziata spinta esiste da decenni e in giro non si vedono rifiuti abbandonati perchè non appena qualcuno pensa di fare il furbo la gendarmeria gli fa vedere i sorci verdi: deve riprendersi il rifiuto, pagare la multa e cosa piu' dolorosa ripristinare lo stato dei luoghi.
Questo perchè ci sono istituzioni (la provincia, il comune e la regione) che ci tengono.

Certo il vandalo c'è sempre, c'è sempre quello che di notte va e svuota il motacarro nel greto del torrente o nel boschetto ma costoro son sempre piu' rari e comunque il vizio se lo sono levati in tanti.

Quanto agli elettrodomestici c'è l'obbligo del ritiro da parte di chi ne vende nuovi.

Quanto al pregio del rifiuto oggi il problema è che i rifiuti nonosno piu' tali , sono materia prima secondaria e non puoi lasciare ingiro un oggeto di rame o di metallo o che possa essere riciclato che sparisce via tutto in un attimo: bisogna sorvegliare pure i fili della luce.

Quanto a lattine, bottiglie et similia: c'è l'obbligo del riciclo da decenni così come c'è l'obbligoper la carta, per l'umido, per gli oli esauti e così via.

Non c'era bisogno del nuobo messia per riciclare i rifiuti quale materia prima secondaria: in italia lo si fa dal ventennio, dai tempi dell'embargo.

La reltà è una cosa, gli spettacoli a teatro un'altra .

Pispax
Inviato: 17/2/2013 0:18  Aggiornato: 17/2/2013 0:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
peonia

Citazione:
PISPAX vorrei chiederti, io ho 67 anni, ho diritto al voto da quasi mezzo secolo, in questo mezzo secolo di PROGRESSO ho visto solo la Tecnologia, la politica pur cambiando COLORE (illudiamoci) ha sempre peggiorato portandoci dove siamo oggi AL BARATRO, e Beppe Grillo ancora non ha fatto nulla!

Chi ha parlato di Beppe Grillo?
Io stavo indicando le incongruenze i bachi mentali le CAZZATE sostenute da alcuni utenti.
Di cui mi sono ben guardato dal fare i nomi: mica stiamo facendo i processi.

In ogni caso sono d'accordo - in parte - con te per quanto riguarda il "progresso".
In realtà c'è stato, ma anche secondo me è stato davvero troppo poco.
E' per questo che leggo con fastidio le frasi di molti grillini. A voce sostengono di voler portare una politica "nuova"; nei fatti stanno solo riproponendo IN PEGGIO la comunicazione della politica "vecchia",
quella che vogliono abbattere per sostituirla, a loro dire, con "una politica migliore".

Già.
Ma questo lo dicono tutti.

Visto che hai diritto di voto da 50 anni probabilmente anche te hai imparato che nella politica le parole sono una cosa, e i fatti sono un'altra. Quindi anche te, immagino, basi le tue impressioni più sui fatti che sui discorsi.
Fino a questo momento i "fatti", quei pochi che possiamo misurare, stanno suggerendo cose non belle rispetto ai sostenitori di Grillo.
Se la "vecchia" politica usava una comunicazione disonesta, cosa verissima, quello che si vede è che la "nuova" politica ha una comunicaziona ancora più disonesta.

Insomma: se il buongiorno si vede dal mattino allora forse è bene che per il momento non abbiano ancora potuto "fare nulla".
E mi viene da chiedermi se, con questa visione di partenza della politica, il fatto che poi possano "fare qualcosa" possa rivelarsi un bene o un male.



Citazione:
Dov'è che vorremmo distruggere? che cosa? certo io la voglia di distruggere ce l'ho, con tanto di nomi e cognomi, ma ringrazio Dio di aver una coscienza!

Di nuovo, il mio discorso era mirato a una piccola classe di persone, molto mirata.
Non penso assolutamente che CHIUNQUE voti Grillo sia un elemento distruttivo.
Anzi.

Sertes
Inviato: 17/2/2013 0:30  Aggiornato: 17/2/2013 0:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Pispax ha scritto:
Di cui mi sono ben guardato dal fare i nomi: mica stiamo facendo i processi.


Hai ragione, somiglia molto di più all'inquisizione

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Calvero
Inviato: 17/2/2013 0:33  Aggiornato: 17/2/2013 0:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Pispax non fa i nomi .. ... uno alla volta sta cadendo tutto il castello di carte

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
etrnlchild
Inviato: 17/2/2013 2:36  Aggiornato: 17/2/2013 2:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Però continua a sfuggirmi il nesso fra "obbligo del produttore a ritirare il vecchio elettrodomestico" e la sua presupposta conseguenza, "diminuzione del prezzo dei pezzi di ricambio".


Non c'e' alcun nesso infatti, non mi pare di averlo fatto.

Le regole per lo smaltimento RAEE, e' vero, gia' esistono e sono a carico del distributore/produttore. Sono obbligati a ritirarlo "gratuitamente" quando acquisti il nuovo.
Il produttore probabilmente carica questo servizio sul consumatore come eco-contributo.
Quindi gratis per modo di dire.

Il punto è molto semplice: la lavatrice e' pretesto per dire che questo modello di consumo e' fallimentare, produce rifiuti perche' il sistema deve consumare a cicli sempre piu' stretti. Questo impatta sulle esistenze di tutti, piu' consumo, piu' lavoro, piu' debito.
Ma e' proprio questo che sta vacillando (fortunatamente).

E non riguarda solo le lavatrici ma TUTTO quello che acquistiamo.
Raro che si rompano le schede elettroniche? Non direi. Mi e' capitato con Hard disk, schede madri, con l'auto, aspirapolveri, videocamere, computer (e me ne sono passati tanti per le mani) dove un componente smette di funzionare esattamente allo scadere della garanzia...

Da quando l'elettronica e' entrata praticamente ovunque hanno fatto bingo, non hai scampo, altro che vampirizzare alla discarica (era una battuta?). Ammesso che tu possa accedere alle isole ecologiche (e non credo proprio), devi rovistare nei rottami per riuscire a trovare il tuo modello e prenderne la scheda che non sai neanche se funziona?

Grillo ha fatto sua un'istanza (e non ha inventato niente perche' sono anni che nel mondo si e' mangiata la foglia sull'obsolescenza programmata) per dire che deve finire l'epoca della produzione inefficiente e di questo che si parla o almeno io la leggo cosi'.
Poi magari sbaglia o non e' aggiornato sulla normativa, ma la soluzione la dobbiamo trovare noi, la responsabilita' e' nostra non di Grillo (e di questo non fa mistero).
Lui e' solo un comico e fortunatamente non andra' in parlamento.
Ma il discorso sulla decrescita non fa una grinza, ed e' questo su cui i simpatizzanti M5S si trovano d'accordo, quando tutti gli altri parlano di crescita, di sviluppo, di PIL credendo di creare occupazione con un modello che e' saturo di crescita e di consumo. Di questo bisogna discutere, non spaccare in 4 ogni parola di Grillo.

Se poi questa sua superficialita' istrionica (che tra l'altro non nasconde) rappresenta la "politica disonesta", il messaggio truffaldino...beh ognuno ha i suoi criteri di misura e non entro nel merito.


PS: Anche mia madre ha una lavatrice di 30 anni...col cavolo che la cambia (finchè ci riesce) perche' sa che la prossima non gli durera' mai piu' tutto questo tempo.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
krom2012
Inviato: 17/2/2013 3:26  Aggiornato: 17/2/2013 3:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Per coloro che andranno a votare

Sento molta gente dire io voterò Grillo!
Grillo non è candidato
Grillo non può quindi essere votato
Grillo non andrà al governo
Ci andranno "forse" persone che nemmeno conoscete e che non avete mai visto
Grillo ha così tanti processi in ballo però chi vuole iscriversi al movimento deve essere incensurato!
Grillo e Casaleggio sono massoni e hanno stretti rapporti segreti, come Monti ovviamente lo negano questo fatto, però dicono che se beccano un massone nel movimento lo fanno fuori immediatamente! (Non si arriva dove si arriva senza passare dal casello della Massoneria).
Il fatto che ci siano le piazze piene ad uno spettacolo comico di un comico, perchè chiamarlo campagna elettorale mi sembra un insulto all'intelligenza umana, non significa che i presenti siano tutti elettori.
La strategia di usare un comico per prendere più consensi sarà presa come esempio anche dai partiti, lo stesso Grillo afferma già che i politici attuali (si fa per dire!) siano dei comici.

Grillo invece si è trasformato, è un illuminato!

L’uomo che eleggi non rappresenta né la tua miseria, né le tue aspirazioni, né qualcosa di te; rappresenta solo i suoi interessi, che sono opposti ai tuoi. Nel corso dei secoli in cui il mondo dura, in cui le società si svolgono e si succedono, simili le une alle altre, un fatto unico domina tutte le storie: la protezione per i grandi, l’oppressione per i piccoli.

La premessa storica è questa, poi tutto il resto è ancora da scrivere o l'hanno già scritto per noi?

http://3.bp.blogspot.com/-fdWyvp-HUtE/UR-JL9geP2I/AAAAAAAAMuQ/YkPDZlpTk8k/s1600/urna.jpg

Io voto per la libertà, mai nessuno mi potrà rappresentare, solo me stesso, quindi mi astengo. Chi andrà a votare sappia che affiderà sè stesso a qualcuno che è già stato scelto da altri senza il suo consenso. Buona lotteria!

...il cielo è sempre più bianco...
crunch
Inviato: 17/2/2013 8:43  Aggiornato: 17/2/2013 8:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Il fatto che ci siano le piazze piene ad uno spettacolo comico di un comico, perchè chiamarlo campagna elettorale mi sembra un insulto all'intelligenza umana, non significa che i presenti siano tutti elettori.


si certo, perche' se volevano sentire qualche battuta non potevano stare a casa a guardarlo su YT ? No dovevano andare in piazza col freddo e tutto il resto....

Tranquillo gli eletori di grillo li conteremo il 25 febbraio

LOL

exribelle
Inviato: 17/2/2013 8:44  Aggiornato: 17/2/2013 8:44
So tutto
Iscritto: 14/1/2006
Da:
Inviati: 6
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ciao a tutti, ho visto ieri questa bella intervista pubblicata sul vostro sito.

Io sono un attivista del M5S da quasi 10 anni e vi posso dire come la penso.

La giornalista svedese (a differenza della stragrande maggioranza dei giornalisti italiani) ha avuto il pregio di cercare di mettere beppe grillo "nell'angolo".
Ovvero durante l'intervista è frequente che beppe grillo anzichè rispondere alle domande inizi a divagare, a quel punto più volte ho notato che la giornalista o lo ha fermato o gli ha fatto notare esplicitamente che non stava rispondendo alla domanda.

Anche quando gli ha chiesto chiaramente che cosa vuole fare contro la crisi beppe grillo ha risposto in modo vago, non le ha dato una risposta chiara e dettagliata ma vaga.

Poi le ha fatto un esempio, molto calzante, con l'iphone: se qualcuno avesse detto 10 anni fa che avremmo avuto tutti un aggeggio come l'iphone sarebbe stato preso per pazzo.

Il problema è proprio questo: beppe grillo ha un progetto talmente "rivoluzionario" e contro corrente che se venisse esplicitato chiaramente (basta che vi documentiate su "decrescita felice" o cerchiate video di Maurizio Pallante) la stessa gente che ora lo vota cambierebbe idea.
Cambierebbe idea perchè è semplicemente disinformata ed assuefatta al sistema attuale.

Anche leggendo tra i vostri commenti a questo video, ho trovato solamente una persona che abbia citato la parola "decrescita".

peonia
Inviato: 17/2/2013 9:12  Aggiornato: 17/2/2013 9:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
http://angelocristofanelli.blogspot.it/2013/02/in-un-covo-segreto-dei-grillini.html

IL DELIRIO.....questo parla di covi segreti....hahahaha
e addirittura ...beh leggete voi...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Sertes
Inviato: 17/2/2013 10:05  Aggiornato: 17/2/2013 10:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ve lo ricordate il grandissimo Gioacchino Genchi?



Ecco perché voterò M5S
di Gioacchino Genchi | 16 febbraio 2013

In questi giorni sono inondato da telefonate, e-mail e contatti su Fb. Tanti amici, anche incontrandomi per strada, mi chiedono con insistenza per chi voterò alle prossime elezioni.
Oggi persino un operatore del call center che avevo chiamato per modificare la prenotazione di un volo, mi ha chiesto la stessa cosa. La cosa mi inorgoglisce molto e mi imbarazza non poco.

Infatti, per come è stata ridotta la politica, l’ultima cosa che penso di fare è quella di imbarcarmi in una campagna elettorale, a favore di chicchessia. Però non ci si può estraniare del tutto. Non si può continuare a consentire ai soli e soliti furbi di decidere per tutti noi.

E quindi, dopo una approfondita riflessione, ho deciso di rispondere alle richieste e alle sollecitazioni degli amici, sul mio orientamento di voto.

A tal proposito va premesso che nella scelta del voto non si può non tenere conto di quelle che sono le regole della legge elettorale, se non altro per evitare, con il nostro voto, o con il nostro non voto, di fare il gioco delle persone peggiori che osteggiamo e che intendiamo combattere.

Tenuto conto che ci hanno espropriato delle più elementari garanzie democratiche, con una ignobile legge elettorale che solo con un eufemismo si può ancora continuare a definire una ‘porcata’, la cosa più importante è che il nostro voto non finisca disperso, nel calderone di quei resti che vanno solo e sempre a vantaggio dei più furbi.

Nell’impossibilità di esprimere delle preferenze, non possiamo nemmeno scegliere di votare qualche persona per bene che forse per errore, o solo per coreografia, hanno inserito in fondo ad alcune liste di partiti e movimenti, dove ai primi posti rimangono in agguato i soliti riciclati, gli impresentabili e i diversamente impresentabili, che si apprestano ad entrare in Parlamento, grazie alla scacchiera degli incroci delle candidature e delle opzioni nei diversi collegi elettorali.

Ecco perché, per non favorire ulteriormente gli inciuci dei partiti, i mestieranti della politica e gli aspiranti tali, ho deciso di votare sia al Senato, e ancora più convintamente alla Camera, per le giovani e i giovani candidati del Movimento Cinque Stelle.

Le loro facce pulite, la loro semplicità, il loro coraggio e il loro ottimismo mi consentono di sperare che, quanto meno, nel prossimo Parlamento ci sarà qualcuno che con la schiena dritta non si piegherà e non sarà disposto a vendersi al migliore offerente, o a fare accordi sottobanco.

Questa scelta, così stando le cose, mi sembra oggi l’unica valida alternativa al non andare a votare.

Il Fatto Quotidiano

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
NiHiLaNtH
Inviato: 17/2/2013 10:21  Aggiornato: 17/2/2013 10:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Anche leggendo tra i vostri commenti a questo video, ho trovato solamente una persona che abbia citato la parola "decrescita".


ancora un pò di decrescita e finisco a pranzare alla caritas

Sertes
Inviato: 17/2/2013 10:30  Aggiornato: 17/2/2013 10:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
DjGiostra
Inviato: 17/2/2013 10:58  Aggiornato: 17/2/2013 10:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
x la copertina del giornale:
...... e la propaganda continua....

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
prometeus
Inviato: 17/2/2013 12:10  Aggiornato: 17/2/2013 12:10
So tutto
Iscritto: 20/11/2012
Da: berlino
Inviati: 13
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
caro massimo sono pienamente d accordo con la tua analisi su beppe ,penso che lui stesso e rimasto travolto dalla velocita di crescita del movimento fino a realizzare piazza dopo piazza che la possibiita di governare non e poi cosi lontana. in germania dove vivo da 20 anni grillo rimane un tabu ,i pochi articoli dei giornali parlano solo di un populista che marcia su roma .perche?la paura non e grillo in se, ma la massa di milioni di persone che lo seguono che vogliono un cambiamento .cambiare lo stato delle cose significa ridiscutere accordi europei e internazionali.ma si puo fare?alcuni dicono di no altri come barnard dicono che l unica soluzione e preparare persone competenti per affrontare i burocrati europei .la mia domanda e ,ma se un gran parte del popolo unito va a governare ,puo veramente ridiscutere ?i vincoli ,i trattati ,etc.l unita di milioni di persone potra opporsi alle ritorsioni che ci faranno nel momento in cui si decida di fare il bene del paese ,e non di banche ,multinazionali ,fondazioni ,corporazioni?o anche noi saremo bombardati dagli u.s.a?significativo e quello che sta succedendo in sicilia a niscemi dove nonostante l atto di revoca della concessione gli americani fanno finta di niente e continuano a costruire il muos

Lestaat
Inviato: 17/2/2013 12:39  Aggiornato: 17/2/2013 12:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/7/2005
Da: Perugia
Inviati: 1774
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Autore: Stampella Inviato: 16/2/2013 2:37:16

No no Manfred. Gramsci è stato uno dei fondatori del Partiti Comunista Italiano.

E ne vado fiero come vado fiero del sentiero che ho percorso fino ad adesso.
Vado fieri delle lotte che sono state condotte per permettere al figlio di un contadino di diventare dottore come sono fiero delle lotte che hanno permesso agli ultimi di emanciparsi. Certo sono stati commessi degli errori, qualcuno direbbe molti, altri direbbero meno ma non è questo il luogo dove dibatterne. L'unico mio rammarico è che non si sia riusciti a portare il paradiso in terra. Forse i tempi non erano maturi ma, spero, presto lo saranno. Da notare che le parole sopracitate sono state scritte nel 1917,non vi sembrano precursorie? Non vi sembra semplice AVANGUARDIA?

Poi, forse nella bambagia c'avranno vissuto i figli di oppure i nipoti di,la mia generazione sarà anche cresciuta nei "fantastici anni 80\90" ma che colpa ne abbiamo? Ci siamo solo seduti inconsapevolmente alla tavola che altri avevano imbandito per noi. La società che ci troviamo davanti è colpa della mia generazione? Invece mi sembra che sia la mia di generazione che deve pagare salatamente il conto che le generazioni precedenti hanno lasciato,scappando non solo senza pagare ma fregandosi anche tutta l'argenteria di casa.
Comunque non ti preoccupare, la mia generazione di bamboccioni non solo stà pagando il conto del banchetto a cui tutti gli sciacalli hanno banchettato ma stà anche cercando un modo per far si che quello che è accaduto non accada più.

Onestamente,credimi, non sono qui per formulare giudizi sulla tua persona ma non posso fare a meno di cogliere malafede nella tue parole. Ma ti capisco,hai paura.
Io ti dico, in tutta onestà, non aver paura, non c'è niente di cui aver paura.
Peccato che non hai capito quello che voleva dire Gramsci, a me sembra più che mai attuale solo che và riportato al tempo in cui viviamo.

STANDING OVATION!
Citazione:

Per tutti gli altri:
Vi immaginate menti come quella di Gramsci o che sò, dite voi,con a disposizione un mezzo come internet?
Dai dai,c'è speranza ragazzi ed il bello è che c'è speranza per tutti!

Quante volte c'ho pensato!!
Ed è davvero l'unica speranza possibile.

In nomine libertatis vincula edificamus.
In nomine veritatis mendacia efferimus.
Spiderman
Inviato: 17/2/2013 12:56  Aggiornato: 17/2/2013 12:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
ancora un pò di decrescita e finisco a pranzare alla caritas


Ancora un po' di questa "crescita" e mangerai, sempre alla caritas, ma asfalto e copertoni.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Calvero
Inviato: 17/2/2013 13:28  Aggiornato: 17/2/2013 13:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
____________________________________________________
_______________________________________________


Vita ti ringrazio per darmi la prova di resistere agli ipocriti e nonostante le cose non si risolveranno in prima battuta, la prima fase del cedimento strutturale è iniziata e può darci comprava che i "figli" della grande puttana - chiamata Stato - sbattano la testa a destra e a manca sui muri di gomma delle ideologie...

... grazie Vita, per avermi fatto constatare il periodo della disfatta dei teorici dell'esistenza ..

... grazie Vita, per aver messo in luce la frustrazione degli idolatri della patria ..

.. grazie per aver portato a galla i Kapò del Potere che, come preservativi usati, reclamano la dignità mai conquistata

.. grazie Vita, per aver mostrato l'inaffidabilità di un Dio nelle sovrastrutture della religione e la disfatta di chi lo rappresenterebbe ...


.. grazie Vita, per aver dimostrato l'ipocrisia insostenibile della modernità mascherata di civiltà e di tutti gli omertosi che si nascondono dietro la demagogia del Bene & del Male della propaganda

.. grazie Vita, per aver dimostrato la vera sostanza del giorno della memoria e dell'Israele fascista e prevaricatore ..

.. graze Vita, per aver mostrato la reale pasta del sogno americano e del sangue che ha sparso e del Potere della farsa democratica ad esso assoggettata ..

.. grazie Vita, per aver mostrato la disfatta totale del sentimento della delega

.. grazie Vita, per sputtanare tutti coloro che hanno applaudito il Sistema accentratore, fascista e assassino e ora - oltre ai coglioni - si mangiano i programmi per cercare una fuga dalla realtà...

... grazie Vita, per aver dimostrato come i figli della calcolatrice dovranno fare i conti con l'umanità che hanno tradito, al punto di ragionare sui programmi come fossero mai entità senzienti ..

... grazie vita, nonostante tutto, per aver mostrato la faccia del vero fascismo

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
perspicace
Inviato: 17/2/2013 13:47  Aggiornato: 17/2/2013 13:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Beppe Grillo da Oscar

Questa l'ho riciclata:


















libertà di scelta sia chiaro ma anche la giusta attenzione per evitare di cadere in tranelli di ogni tipo.

Buona domenica

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
NiHiLaNtH
Inviato: 17/2/2013 13:55  Aggiornato: 17/2/2013 13:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ancora un po' di questa "crescita" e mangerai, sempre alla caritas, ma asfalto e copertoni.


parlavo della mia vita personale non del sistema

e poi dove avrei sostenuto la crescita infinita? dai mostramelo

DjGiostra
Inviato: 17/2/2013 14:00  Aggiornato: 17/2/2013 14:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Perspicace:
Spero che non ti sarai bevuto le cagate pazzesche del giornale ?

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
DrHouse
Inviato: 17/2/2013 14:04  Aggiornato: 17/2/2013 14:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
perspicace ha scritto:
Beppe Grillo da Oscar

Non fa una piega.
Lo stesso pattern che hanno sempre usato per attaccare chi era comunista, ma aveva il torto di essere nato ricco o di esserlo diventato lavorando.
Se hai le pezze al culo, dicono che sei rivoluzionario solo perché invidi chi ha i soldi. Se sei rivoluzionario, ma hai i soldi, allora dicono che sei in malafede.

L'ideale è che tu abbia le pezze al culo e te ne stia sempre zitto, allora difficilmente si scomoderanno mai a scrivere articoli del genere contro di te.

EDIT: ribadisco che annullerò la scheda. Il mio non voleva essere un intervento in difesa di Grillo, lo dico giusto per chiarezza.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
DjGiostra
Inviato: 17/2/2013 14:06  Aggiornato: 17/2/2013 14:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Ho riletto i primi commenti all'articolo !!!
Hanno ottenuto prorpio quello che volevano !!
Forza M5S !!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Spiderman
Inviato: 17/2/2013 14:21  Aggiornato: 17/2/2013 14:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
parlavo della mia vita personale non del sistema


La tua vita personale è simile a quella dei più di oggi. Ci ritroveremo in diversi a mangiar copertoni alla caritas se rimaniamo su questi binari.

Citazione:
e poi dove avrei sostenuto la crescita infinita? dai mostramelo


Da nessuna parte, esattamente come io non ho scritto che l'hai sostenuta.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
peonia
Inviato: 17/2/2013 15:07  Aggiornato: 17/2/2013 16:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
rimosso perchè sbagliato thread!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
DjGiostra
Inviato: 17/2/2013 15:23  Aggiornato: 17/2/2013 15:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@Peonia:
Sei un po' OT... Almeno indicalo...

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
peonia
Inviato: 17/2/2013 16:18  Aggiornato: 17/2/2013 16:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
si ho solo sbagliato thread, volevo metterlo in commenti liberi, dove se ne parla!

ora lo sposto!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 17/2/2013 16:19  Aggiornato: 17/2/2013 16:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
IMMAGINE


cosa gli avrà fatto cambiare idea?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
etrnlchild
Inviato: 17/2/2013 16:28  Aggiornato: 17/2/2013 16:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
cosa gli avrà fatto cambiare idea?

Avra' letto i commenti di Manfred.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Redazione
Inviato: 17/2/2013 17:03  Aggiornato: 17/2/2013 17:04
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
EXRIBELLE: Sono convinto anch'io che Grillo cerchi spesso di "frenare", quando parla in pubblico. L'ho notato varie volte. E' chiaro che cerca di dire solo quello che si può dire in questo momento, ma la sua visione è molto più avanti, sotto molti aspetti.

°°°

CALVERO: "Grazie Vita ..."

Libro! Libro! Libro!

Continuo a non scherzare.

Perchè vuoi obbligarmi ad aspettare tre anni, per poi dire "Te l'avevo detto"?

Libro! Libro! Libro!

Subito.

Al2012
Inviato: 17/2/2013 17:16  Aggiornato: 17/2/2013 17:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Potrebbe sembra OT, ma non è così rispetto all’intervista …


The Blue Economy.mov
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=1af08PSlaIs

http://www.zeri.org/ZERI/Home.html

La SCIENZA della VITA secondo Fritjof Capra
http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.7600

“Istruzione all'ecologia: imparare a leggere e scrivere ecologico. Fritjof Capra chiarisce in quest'intervista che cosa intende per sostenibilità - parola abusata nel campo, come molte altre. Operativamente ci dice Capra non dobbiamo aggiungere niente o darci da fare vistosamente. Il punto sta anzi nella non interferenza con l'abilità sistemica della vita a sostenere se stessa.(…)”

l’articolo termina con questa citazione:

Seguo l'indicazione del politico teorico italiano Antonio Gramsci: “Abbiamo bisogno del pessimismo dell'intelletto e dell'ottimismo della volontà”

Guardate anche il filmato a fine articolo …. Capirete perché il codice binario è storicamente nato in Africa….

“Capire … significa trasformare quello che è"
Homero
Inviato: 17/2/2013 18:45  Aggiornato: 17/2/2013 18:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Qualcuno mi "spiega" perchè Grillo ha deciso di non fare più intervista a Sky?

oldemi
Inviato: 17/2/2013 18:56  Aggiornato: 17/2/2013 18:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
@homero
Sul suo blog no c'e nulla a riguardo!
Ma da un articolo postato da peonia,sembra che abbia scritto su twitter che preferisce le piazze alla tv!
Avevo appena inviato ai miei contatti whatts up l'evento!
Pazienza!

Homero
Inviato: 17/2/2013 18:57  Aggiornato: 17/2/2013 18:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Visto due filmati: quello in cui annuncia l'intervista e quello, lanciato via Twitter, in cui si dice che fare politica non è andare in tv, ma andare in mezzo alla gente...ma allora perchè cavolo aveva accettato di fare intervista con Sky?

Provocazione: ma il Movimento non starebbe meglio senza il personaggio Grillo?

Risposta: no, perchè senza Grillo personaggio il Movimento non avrebbe assunto le dimensioni odierne e a livello mediatico non se lo filerebbe nessuno...per questo penso che la mossa di Grillo, per quanto non completamente condivisibile (non ci si ritira da un impegno preso), sia nell'ottica di attirare ancora più attenzione su di sè e quindi sul Movimento...strategie di comunicazione

oldemi
Inviato: 17/2/2013 19:07  Aggiornato: 17/2/2013 21:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
citazione:

Calvero

.. grazie per aver portato a galla i Kapò del Potere che, come preservativi usati, reclamano la dignità mai conquistata

questa è le mia preferita!

Citazione:

Caparezza:

Non siete Stato voi che parlate di libertà
come si parla di una notte brava dentro
i lupanari.
Non siete Stato voi che
trascinate la nazione dentro il buio
ma vi divertite a fare i luminari.
Non
siete Stato voi che siete uomini di
polso forse perché circondati da una
manica di idioti.
Non siete Stato voi
che sventolate il tricolore come in
curva e tanto basta per sentirvi patrioti.
Non
siete Stato voi né il vostro parlamento
di idolatri pronti a tutto per ricevere
un'udienza.
Non siete Stato voi che
comprate voti con la propaganda ma
non ne pagate mai la conseguenza.
Non
siete Stato voi che stringete tra le
dita il rosario dei sondaggi sperando
che vi rinfranchi.
Non siete Stato
voi che risolvete il dramma dei disoccupati
andando nei salotti a fare i saltimbanchi.
Non
siete Stato voi. Non siete Stato, voi.

Non
siete Stato voi, uomini boia con la
divisa che ammazzate di percosse i
detenuti.
Non siete Stato voi con gli
anfibi sulle facce disarmate prese
a calci come sacchi di rifiuti.
Non
siete Stato voi che mandate i vostri
figli al fronte come una carogna da
una iena che la spolpa.
Non siete Stato
voi che rimboccate le bandiere sulle
bare per addormentare ogni senso di
colpa.
Non siete Stato voi maledetti
forcaioli impreparati, sempre in cerca
di un nemico per la lotta.
Non siete
Stato voi che brucereste come streghe
gli immigrati salvo venerare quello
nella grotta.
Non siete Stato voi col
busto del duce sugli scrittoi e la
costituzione sotto i piedi.
Non siete
Stato voi che meritereste d'essere
estripati come la malerba dalle vostre
sedi.
Non siete Stato voi. Non siete
Stato, voi.

Non siete Stato voi che
brindate con il sangue di chi tenta
di far luce sulle vostre vite oscure.
Non
siete Stato voi che vorreste dare voce
a quotidiani di partito muti come sepolture.
Non
siete Stato voi che fate leggi su misura
come un paio di mutande a seconda dei
genitali.
Non siete Stato voi che trattate
chi vi critica come un randagio a cui
tagliare le corde vocali.
Non siete
Stato voi, servi, che avete noleggiato
costumi da sovrani con soldi immeritati,
siete
voi confratelli di una loggia che poggia
sul valore dei privilegiati
come voi
che i mafiosi li chiamate eroi e che
il corrotto lo chiamate pio
e ciascuno
di voi, implicato in ogni sorta di
reato fissa il magistrato e poi giura
su Dio:
"Non sono stato io".
http://www.youtube.com/watch?NR=1&v=0jf4vVZIQLI&feature=fvwp
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Libro o testi per canzoni!
Grazie Calvero!

peonia
Inviato: 17/2/2013 20:16  Aggiornato: 17/2/2013 20:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
grazie oldemi non la conoscevo, molto bella, l'avrebbe potuta scrivere anche Calvero.....di cui attendiamo a breve una sua opera....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
etrnlchild
Inviato: 17/2/2013 21:00  Aggiornato: 17/2/2013 21:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Autore: Homero Inviato: 17/2/2013 18:45:35 Qualcuno mi "spiega" perchè Grillo ha deciso di non fare più intervista a Sky?


Grillo ha detto "Le fragole sono mature".

Le critiche: "Uno che si candida alla guida del paese non puo' sottrarsi alle domande"

Evidentemente ancora non si e' capito che lui non si candida...questo manda le persone in palla.
Un po' come le canzoni di Elio e le storie Tese...geniali.

Grillo attira il fuoco su di se, e tutti appresso, e' davvero un pifferaio magico, ma chi sono i topolini?...

In una societa' che e' sempre alla affanosa ricerca del responsabilie, del leader, del capo, per sapere chi glorificare o crocifiggere, uno che si comporta come lui fa uscire fuori dai gangheri.
Che periodo fantastico. Cadono meteore, papi, partiti...
Il caos !

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
peonia
Inviato: 17/2/2013 21:30  Aggiornato: 17/2/2013 21:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Che periodo fantastico. Cadono meteore, papi, partiti... Il caos !

straquoto

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Manfred
Inviato: 17/2/2013 21:36  Aggiornato: 17/2/2013 21:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Non siete "Stato" voi che vi piangete addosso con lacrime di altri,
allocchi che nei vostri spettacoli gettano gli spiccioli
per sentirsi raccontare del non essere nati ricchi
la vergogna tramutata in pavida reliquia.

NiHiLaNtH
Inviato: 17/2/2013 21:38  Aggiornato: 17/2/2013 21:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Una delle tecniche preferite della disinformazione: estrapolare dal contesro alcune battute per distorcene il significato.


secondo me qualunque attivista che ha fatto qualcosa di concreto si sentirebbe offeso da quel filmato

Citazione:
l messaggio è che non si può concentrarsi solo sulle scie chimiche dicendo che sono la causa di tutto, non si può concentrarsi solo sugli OGM dicendo che sono la causa di tutto, non si può concentrarsi solo sulla fusione fredda...


le cose di cui ci occupiamo sono tutte connesse tra di loro ma poi ognuno di noi sceglie uno o due argomenti che ritiene più importanti

Citazione:
Infatti la conclusione è che "Siamo in una fase maniacale dell'ambientalismo sensazionalistico", e certi argomenti vanno affrontati nei giusti contesti, altrimenti si finisce nel ridicolo, si cade in quelli che Grillo chiama "buchi neri", con grande gioia della disinformazione ufficiale.


e quali sarebbero questi giusti contesti?

Citazione:
"quello delle scie chimiche è un argomento che dovremo affrontare..."


proposte concrete per risolvere il problema?

Stampella
Inviato: 17/2/2013 21:55  Aggiornato: 17/2/2013 22:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Stasera mentre mi preparavo per entrare a lavoro davo un'occhiata al programma di approfondimento politico che fanno su la7 dopo il telegiornale. In studio c'era un certo giuliano ferrara (non lo scrivo in maiuscolo),uomo CIA in Italia e servo del potere per eccellenza. Non vi dico le falsità che diceva sul M5stelle,il tutto senza contraddittorio chiaramente. Poi ci chiediamo perchè Beppe non manda i suoi ragazzi nella tana del nemico....

Per quanto riguarda la mancata intervista di Grillo su sky io un'idea me la sono fatta:

Beppe, da bravo animale selvatico quele è ha fiutato la trappola! Come gli animali del bosco che percepiscono il pericolo e poi cambiano il percorso prima che il cacciatore metta in atto il trappolone preventivamente premeditato.

Certo che alcuni figuri che abitano questo paese meriterebbero proprio 30 anni di galera,anzi, se proprio vogliamo far patire ferrara suggerisco una dieta pranica.
Ferrara, che peste ti colga a te e a 10 di casa tua!

Ps: Ancora non è on line il link della trasmissione domani, se riuscirò a trovarla ve la posto

Edit
Pps: Al 12 della ripresa Fiorentina 3 Internazionale di Milano 0 Non c'è più religione

Edit 2

Grillo con 2 l, scusate sono poco studiato io

Stampella
Inviato: 17/2/2013 22:00  Aggiornato: 17/2/2013 22:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Grazie Lestaat,ho solo scritto ciò che penso, tutto qui.

invisibile
Inviato: 17/2/2013 22:15  Aggiornato: 17/2/2013 22:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Grillo a Bagnasco: "scusi, ma lei gira con 4 guardie del corpo? Ma se Gesù avesse avuto le guardie del corpo mica lo beccavano e lei ora sarebbe disoccupato..."

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
infosauro
Inviato: 17/2/2013 22:19  Aggiornato: 17/2/2013 22:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Comunque raga, non si può mica dire che non ci sia scelta:
http://www.lastampa.it/italia/speciali/elezioni-politiche-2013/loghi
Se non ho contato male sono 184 loghi diversi (anche se alcuni ne presentano 2 per lo stesso partito).
Votino, signori, votino!
Tra l'altro mi chiedo se i leader dei 5 partiti con la falce e il martello abbiano mai pensato ad un accorpamento.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
etrnlchild
Inviato: 18/2/2013 0:30  Aggiornato: 18/2/2013 0:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Nel frattempo in Europa si stanno organizzando contro gli euroscettici:
Stanziamenti per una pattuglia di Euro-troll

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
krom2012
Inviato: 18/2/2013 3:24  Aggiornato: 18/2/2013 3:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Capisco che c'è il tema della massoneria, ma ritengo importante fornire la notizia qui, scusate l'insistenza:

Altro che propaganda, non si va da nessuna parte se non si passa dal casello della Massoneria. In un'intervista recente che trovate su yt, Leo Zagami sosteneva che Grillo e Associati avessero contatti segreti con varie logge, poi leggendo l'articolo di Truthresearch tanti nodi vengono al pettine:

http://nwo-truthresearch.blogspot.it/2013/02/grillo-travaglio-saviano-tutti-ospiti.html

...il cielo è sempre più bianco...
Stampella
Inviato: 18/2/2013 3:38  Aggiornato: 18/2/2013 3:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Vi segnalo questa intervista a Rosario Crocetta Governatore della regione Sicilia:

Sicilia, Crocetta promuove i ‘grillini’: “Il mio è un governo a sette stelle”

"A tre mesi dalle elezioni regionali, il governatore della Sicilia Rosario Crocetta promuove l’operato degli attivisti di Beppe Grillo all’Ars, dove hanno eletto quindici deputati. “Io li ho sempre considerati politici – spiega il governatore – nel mio modo di vedere le cose li considero persino alleati, nonostante i partiti che sostengono il governo li guardino magari con diffidenza. Ma io sono stato il primo ad aprire ai grillini, quando per esempio gli altri partiti volevano fare un accordo per lasciarli fuori dalle cariche parlamentari io ho detto no”. Durante l’insediamento all’Ars, il Movimento Cinque Stelle è riuscito a conquistare una vicepresidenza del parlamento siciliano e la presidenza della commissione Ambiente, grazie anche ai voti dei deputati vicini a Crocetta. Tra il governo e i Cinque Stelle però ci sono stati anche momenti di frizione, come sul Muos per esempio, la centrale radar statunitense di Niscemi. “Da cittadino – spiega Crocetta – io posso anche dire che bisogna bloccare tutto. Ma da governatore devo rispettare la legge. In questo devo dire che col gruppo parlamentare grillino c’è più dialogo, anche se nel movimento ci sono posizioni diverse”. Poi due battute su Giancarlo Cancelleri il capogruppo del movimento di Grillo all’Ars. “C’è stato un piccolo problema in campagna elettorale perché ha detto che non mi avrebbe stretto la mano per via delle mia alleanze. Adesso però ce la stringiamo sempre”. Quindi la promozione tout court dei Cinque Stelle isolani da parte del governatore. “Credo che i grillini siciliani possano essere un esempio da seguire per il Movimento Cinque Stelle nazionale”

Il fatto quotidiano

edito il link

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/02/17/sicilia-crocetta-promuove-grillini-mio-e-governo-a-sette-stelle/221351/

Stampella
Inviato: 18/2/2013 3:39  Aggiornato: 18/2/2013 3:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/2/2013
Da: Repubblica del web
Inviati: 177
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Autore: krom2012 Inviato: 18/2/2013 3:24:52

Capisco che c'è il tema della massoneria, ma ritengo importante fornire la notizia qui, scusate l'insistenza:

Altro che propaganda, non si va da nessuna parte se non si passa dal casello della Massoneria. In un'intervista recente che trovate su yt, Leo Zagami sosteneva che Grillo e Associati avessero contatti segreti con varie logge, poi leggendo l'articolo di Truthresearch tanti nodi vengono al pettine


Ah bhè,se lo dice Leo Zagami.....

invisibile
Inviato: 18/2/2013 11:04  Aggiornato: 18/2/2013 11:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Intervista di Grillo a televisione francese.

Tra le altre cose dice che potrebbero andare al governo...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
krom2012
Inviato: 18/2/2013 13:13  Aggiornato: 18/2/2013 13:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: La trasformazione di Beppe Grillo
Citazione:
Ah bhè,se lo dice Leo Zagami.....


Leo Zagami non ha molta credibilità ok, Beppe Grillo invece è vangelo?

Il link all'articolo che ho postato non è di Zagami comunque:
http://nwo-truthresearch.blogspot.it/2013/02/grillo-travaglio-saviano-tutti-ospiti.html

...il cielo è sempre più bianco...