Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : Scoperta l'isola che non c'è
Inviato da Redazione il 25/11/2012 3:20:00 (10137 letture)

Da che punto in poi - ci si domanda a volte - ci possiamo fidare ciecamente delle informazioni che troviamo in Internet? In altre parole, in quali situazioni si può ritenere un fatto come "scontato" e "inconfutabile", e quando invece no?

Ad esempio, se andiamo su Wikipedia e leggiamo che Napoleone è nato nel 1769 ed è morto nel 1821, ci possiamo fidare ciecamente di questa affermazione, oppure dobbiamo controllare altrove?

Se andiamo alla Library of Congress e leggiamo che fino ad oggi ci sono stati 44 presidenti americani, compreso quello in carica, ci possiamo fidare ciecamente di questa affermazione?

Se andiamo su Google Earth, oppure su Google Maps, e vediamo una bellissima isola del Pacifico che si trova a nord dell'Australia, possiamo fidarci ciecamente del fatto che esista davvero?

A quanto pare, almeno per il terzo caso, la risposta è no. Pare infatti che la splendida isola denominata Sandy Island, che su Google Earth compare a nord-ovest della Nuova Caledonia, non sia mai esistita. Se n'è accorto per caso un gruppo di scienziati australiani, ...

... che stavano navigando in quella zona per ricerche di altro tipo: insospettiti dal fatto che le carte di bordo indicassero una profondità di circa 1.400 metri, proprio nella zona in cui dovrebbe sorgere l'isola, hanno deciso di appurare da vicino come stessero le cose. E così, una volta arrivati sul luogo, hanno scoperto con loro grande stupore che al posto dell'isola non c'era assolutamente nulla: soltanto mare aperto.

Eppure quell'isola compare sulle cartine di mezzo mondo - a volte come Sandy Island, altre come "Sable Island" - da almeno una ventina di anni. Altri dicono anche di più. Ma come abbia fatto quest'isola a finire su tutte queste cartine - che poi sono state copiate una dall'altra, evidentemente - è diventato il classico quiz da un milione di dollari, perchè nessuno vuole assumersi la responsabilità di essere stato il primo "boccalone" a commettere l'errore.

Ma forse la "giustificazione" più divertente di tutte viene proprio da Google Earth: imbarazzati come pochi per "l'isola che non c'è", i responsabili del popolarissimo servizio in rete hanno dichiarato: "The world is a constantly changing place, and keeping on top of these changes is a never-ending endeavour'.' E cioè: "Il mondo è un luogo in mutazione costante, e rimanere sempre aggiornati con questi cambiamenti è un lavoro che non finisce mai".

Come dire, non fai in tempo a disegnare una montagna da una parte, che ti scompare subito un'isola dall'altra.

Massimo Mazzucco

Fonte: BBC

PS: Per i più "raffinati": anche nel secondo caso, quello dei presidenti americani, l'affermazione che siano stati 44 in realtà è errata. 44 sono i presidenti che furono nominati a partire da George Washington, dopo l'entrata in vigore della costituzione americana. Ma fra la fine della rivoluzione e l'entrata in vigore della costituzione vi furono almeno 6 presidenti, nominati ad interim, dei quali la storia sembra essersi completamente dimenticata.

Voto: 7.00 (8 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Pispax
Inviato: 25/11/2012 4:45  Aggiornato: 25/11/2012 4:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Citazione:
PS: Per i più "raffinati": anche nel secondo caso, quello dei presidenti americani, l'affermazione che siano stati 44 in realtà è errata. 44 sono i presidenti che furono nominati a partire da George Washington, dopo l'entrata in vigore della costituzione americana. Ma fra la fine della rivoluzione e l'entrata in vigore della costituzione vi furono almeno 6 presidenti, nominati ad interim, dei quali la storia sembra essersi completamente dimenticata.

Non è che voglio fare il "più raffinato", anche perché sto parlando di cose che conosco poco.
Ma chiunque abbia tenuto il bastone del comando PRIMA della costituzione è già complicato poterlo chiamare "presidente". E' difficile capire come veniva eletto (e anche SE veniva eletto), su cosa governasse e come.

Ma questa è solo una precisazione tutto sommato priva di utilità.
Mentre il problema dell'affidabilità delle informazioni su internet è un problema serio.
C'è una leggenda che dice che "su internet tutti quanti, volendo, possiamo informarci su tutto".
Che mi sta anche bene: ma se su argomento si trovano sei siti che dicono sei cose diverse, resta sempre il problema di stabilire quale sia quello che dice la cosa corretta.
Mica sempre l'informazione si può ottenere dalla media ponderata.

Vero: su internet ci sono MILIARDI di informazioni. Ma sono tutte sullo stesso piano, senza che si abbia un criterio preciso che indichi quale è utile e quale no. Che distingua quella importante da quella che non lo è.

Si sta passando dall'ignoranza per carenza di informazioni all'ignoranza per eccesso di informazioni.
E l'unica differenza fra le due è che prima l'ignorante da mancanza di informazioni quantomeno sapeva di essere ignorante; oggi capita che l'ignorante da eccesso d'informazione si creda indubitabilmente un esperto.

Non necessariamente, e non sempre, questo è un miglioramento.

Redazione
Inviato: 25/11/2012 5:04  Aggiornato: 25/11/2012 5:04
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
PISPAX: "Si sta passando dall'ignoranza per carenza di informazioni all'ignoranza per eccesso di informazioni."

Bella Pispax! L'ho messa nella "voce del sito".

incredulo
Inviato: 25/11/2012 5:30  Aggiornato: 25/11/2012 5:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Citazione:
Vero: su internet ci sono MILIARDI di informazioni. Ma sono tutte sullo stesso piano, senza che si abbia un criterio preciso che indichi quale è utile e quale no. Che distingua quella importante da quella che non lo è.


E non è un "caso", ma una vera e propria strategia.

Per quello che riguarda poi il campo minato del "complottismo" giova ricordare questa affermazione:

Citazione:
Le teorie del complotto risultano particolarmente difficili da essere smontate o rimosse.
Hanno una particolare qualità di auto-referenzialità che le rende altamente immuni alla confutazione.
Suggeriamo quindi diversi approcci operativi che possano indebolire il flusso delle teorie del complotto, in parte introducendo diverse possibili angolazioni e diverse premesse fattuali nel cuore dei gruppi che elaborano queste teorie. In questo lavoro sosteniamo soprattutto il grande potenziale dell’infiltrazione cognitiva dei gruppi estremisti, intesa ad introdurre una diversità di informazione in questi gruppi, e di dimostrare l’insostenibilità delle teorie del complotto.


Affermazione di Cass Sunstein, un simpatico "consigliere" del premio Nobel per la Pace Obama.

Quello che è PERICOLOSO, molto pericoloso è scambiare il mondo di internet come VERITA' e non come uno STRUMENTO utilissimo di consultazione.

Questa operazione sposta solo la "dipendenza" dalla televisione al Web ma non sposta la "dipendenza" delle masse verso un "oracolo di verità".

Prima la verità era trasmessa in televisione, oggi è scritta nel Web.

Le nuove generazioni si affideranno ad internet pensando di essere più "moderni" ed "informati" delle vecchie generazioni che ancora dipendono dal mezzo televisivo non riuscendo a percepire che, in realtà, nella sua ESSENZA, NULLA CAMBIA.

Del resto il POTERE ha innumerevoli facce, innumerevoli travestimenti, cambia molto di frequente per NON CAMBIARE MAI.

E mentre noi seguiamo il caleidoscopio dei suoi tanti travestimenti, il POTERE, continua ad operare indisturbato grazie alla nostra INCONSAPEVOLEZZA.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
notomb
Inviato: 25/11/2012 8:46  Aggiornato: 25/11/2012 8:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2012
Da:
Inviati: 127
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Sarò suonato ma:

... che stavano navigando in quella zona per ricerche di altro tipo: insospettiti dal fatto che le carte di bordo indicassero una profondità di circa 1.400 metri, proprio nella zona in cui dovrebbe sorgere l'isola, hanno deciso di appurare da vicino come stessero le cose. E così, una volta arrivati sul luogo, hanno scoperto con loro grande stupore che al posto dell'isola non c'era assolutamente nulla: soltanto mare aperto.

Mi convince ancora meno

peonia
Inviato: 25/11/2012 9:20  Aggiornato: 25/11/2012 9:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Mentre il problema dell'affidabilità delle informazioni su internet è un problema serio.


di grazia, potreste illuminarmi su come invece possano essere affidabili notizie extra web,magari quelle che passano nei media mainstream, faccio un esempio....mi sfugge totalmente

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
SilvioDell
Inviato: 25/11/2012 9:21  Aggiornato: 25/11/2012 9:36
So tutto
Iscritto: 31/12/2010
Da:
Inviati: 20
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
I marinai sanno bene, che non ci si può fidare completamente delle carte nautiche, soprattutto di quelle di zone poco frequentate (ma anche di quelle del Mediterraneo e di altri mari molto frequentati).
Ma io credevo che google earth pubblicasse semplicemente le immagini fotografate dai satelliti artificiali e quindi non riesco a capire, come mai si veda una strana immagine nera e a bassa risoluzione, dove avrebbe dovuto trovarsi, l'isola che non c'è.
L'hanno maldestramente aggiunta?
Perché?
www.silviodellaccio.it

cnj
Inviato: 25/11/2012 10:10  Aggiornato: 25/11/2012 10:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Ora è scomparsa da Google Map ma per fortuna è riapparsa sempre in Australia, nella parte occidentale di fronte al Shannon National Park.... magari era li che doveva stare... oppure domani ce la ritroviamo di fronte a Rimini.... il mondo è in continuo cambiamento

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
Red_Max
Inviato: 25/11/2012 11:20  Aggiornato: 25/11/2012 11:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Scoperta l'isola che non c'è

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
migZ
Inviato: 25/11/2012 12:48  Aggiornato: 25/11/2012 12:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2012
Da:
Inviati: 91
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
peonia
Citazione:
di grazia, potreste illuminarmi su come invece possano essere affidabili notizie extra web,magari quelle che passano nei media mainstream, faccio un esempio....mi sfugge totalmente


bella domanda. Credo non si possa, oggi più che mai (o forse è sempre stato così solo che "una volta" nessuno ne aveva la consapevolezza).

Secondo me però il problema è un gradino più su.
A che ci serve essere informati?
O meglio, a che ci serve delegare qualcuno che ci tenga informati su quello che fanno quelli a cui noi abbiamo delegato un-sacco-di-altre-cose?
Se potessimo fidarci di quelli a cui deleghiamo il mestiere del giornalista probabilmente non esisterebbe.
Ora siamo arrivati al punto in cui non possiamo più fidarci nemmeno di quelli che abbiamo delegato il compito di informarci riguardo quelli di cui non ci fidiamo, anzi direi che siamo già allo step successivo perché il Potere ha capito il gioco.

Il problema di fondo quindi è la delega. Ma una persona può occuparsi di tutto? Ovviamente no, ma siamo proprio sicuri che questo "tutto" che rende obbligatoria la delega sia assolutamente necessario?
Io sto arrivando a credere che non lo sia.

scrapolla
Inviato: 25/11/2012 12:54  Aggiornato: 25/11/2012 12:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/12/2005
Da: puglia, molto puglia
Inviati: 66
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
----> ci possiamo fidare ciecamente delle informazioni che troviamo in TELEVISIONE O SUI GIORNALI?
-----> NO nella maggior parte dei casi.

La rete permette la condivisione di informazioni, applicando vari layer di info si arriva ad un fatto, che poi possa essere vero o falso è un giudizio che ognuno di noi applica in base alle proprie conoscenze.

Il problema è la confusione pilotata, dalle TV, Giornali o da quel web in mano al sistema.
La rete però esalta la dinamicità e la velocità delle informazioni, ciò che la differenzia dalla unidirezionalità dei mainstream è appunto la possibilità di contribuire con il proprio strato di dati a dipingere una quadro in maniera multidirezionale, non si è spettatori passivi ma attori che contribuiscono alla dinamica.
Siamo specchi e riflettiamo ciò che ci circonda... ma la rete permette spesso di infrangere e squarciare quel quadretto dipinto per fuorviarci.

buona domenica a tutti, dalla Puglia: braciole e polpette al sugo...

Citazione:
Ultimo avvertimento...
Pyter
Inviato: 25/11/2012 13:15  Aggiornato: 25/11/2012 13:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
L'hanno tolta gli australiani quando hanno saputo delle nuove rotte della Costa Concordia.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
RiccardoG
Inviato: 25/11/2012 13:28  Aggiornato: 25/11/2012 13:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2010
Da:
Inviati: 88
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!

Pispax
Inviato: 25/11/2012 14:46  Aggiornato: 25/11/2012 14:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Redazione

Citazione:
PISPAX: "Si sta passando dall'ignoranza per carenza di informazioni all'ignoranza per eccesso di informazioni."

Bella Pispax! L'ho messa nella "voce del sito".

Wow!

Red_Max
Inviato: 25/11/2012 15:03  Aggiornato: 25/11/2012 15:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Purtroppo nella maggioranza dei casi è impossibile verificare.
Sarà capitato a tutti che quando una notizia riguarda qualcosa che conosciamo bene, ci si accorge di come venga deformata dai media, che la riportano incompleta e la presentano in funzione dei loro interessi... per condizionarti meglio.
Di conseguenza è meglio dubitare di tutte le notizie
Ma visto che siamo complottisti, a chi potrebbe fare comodo un' isola immaginaria, forse a qualcuno che vuole deviare le rotte delle navi...
per nascondere cosa

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
Pyter
Inviato: 25/11/2012 15:08  Aggiornato: 25/11/2012 15:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Chissà perchè l'isola ha lo stesso nome dell'ultimo ciclone in Usa.

Botta e risposta? Mah!

Mi fermo qui perchè non vorrei contribuire troppo all'eccesso di informazioni su Internet.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
etrnlchild
Inviato: 25/11/2012 17:31  Aggiornato: 25/11/2012 17:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Citazione:
Eppure quell'isola compare sulle cartine di mezzo mondo - a volte come Sandy Island, altre come "Sable Island" - da almeno una ventina di anni.


Non ho capito, le cartine le hanno realizzate da Google Earth? Che c'entra Internet?

Comunque preferisco il caos dell'eccesso di informazione sullo stesso livello che la certezza della informazione "ufficiale" propinata da quelli che storicamente vincono.

In ogni caso per risovere la questione "dell'isola che non c'e'" era sufficiente dare un'occhiatina dal satellite, visto che da lassu' ti leggono un titolo di giornale, figuriamoci se non beccavano un'isola.

Citazione:
ci possiamo fidare ciecamente delle informazioni che troviamo in Internet?

Naturalmente no. Cosi' come non ci si puo' fidare, a quanto pare, di una cartina tradizionale....

La qualita' dell'informazione non risiede nel mezzo IMHO.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Docnight
Inviato: 25/11/2012 18:05  Aggiornato: 25/11/2012 18:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
mamma mia che minkiate che girano, cos'e' questo week end avevano sospeso il campionato e non sapevamo come intrattenerci?

Cosa cazzo ci cambia se c'e' o se non c'e'? O ci dovevate andare in vacanza??

Non e' l'informazione il problema, che e' giusto che circoli, giusta o sbagliata che sia, la cosa grave e' cha abbiamo insegnato ai pappagalli a leggere!!

dr_julius
Inviato: 25/11/2012 18:11  Aggiornato: 25/11/2012 18:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Red_max ha detto Citazione:

Sarà capitato a tutti che quando una notizia riguarda qualcosa che conosciamo bene, ci si accorge di come venga deformata dai media, che la riportano incompleta e la presentano in funzione dei loro interessi... per condizionarti meglio.

Ed era quello che volevo dire io!

Una considerazione che portava da tempo dentro me stesso e che mi ha fatto rivalutare come tutte le branche del sapere possano, prima o poi, scoprirsi utili. Ad esempio, nel caso specifico, diventa importante la concoscenza della Filologia per imparare le tecniche utili a distinguere e sbugiardare le false informazioni. (Materia che io a vent'anni, da buon Chimico, consideravo disciplina ormai sterile e sempre più inutile. Mi sono ricreduto.)

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
ivan
Inviato: 25/11/2012 18:27  Aggiornato: 25/11/2012 18:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Da l'autore di Dune Frank Herbert:
"Esigere il sapere assoluto è qualcosa di mostruoso. Il sapere è un’avventura senza fine ai confini dell’incertezza."
"L’inizio della conoscenza è la scoperta di qualcosa che non capisco."

E tutto questo è ancora piu' vero e sperimentabile con il web.

stecos
Inviato: 25/11/2012 19:16  Aggiornato: 25/11/2012 19:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/10/2009
Da: Madrid
Inviati: 111
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
come fa un' isola a comparire e scomparire da google earth?!?!? Ho capito male? Ditemi di si, vi supplico

La differenza tra avere un' idea e ideare é che il primo sta fantasticando e il secondo sta creando
peonia
Inviato: 25/11/2012 19:30  Aggiornato: 25/11/2012 19:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Cosa cazzo ci cambia se c'e' o se non c'e'? O ci dovevate andare in vacanza??


mi sembra veramente incredibile che non si colga la gravità del fatto.....minimo l'asssurdità....ma ancora non abbiamo toccato il fondale.....in questo Truman Show!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Redazione
Inviato: 25/11/2012 19:33  Aggiornato: 25/11/2012 19:33
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
DOCNIGHT: "Cosa cazzo ci cambia se c'e' o se non c'e'? "

Per le menti mediocri, assolutamente nulla.

valetudo
Inviato: 25/11/2012 19:50  Aggiornato: 25/11/2012 19:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 152
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
possibile che nessuno l'ha ancora capito?

si tratta dell'isola della serie LOST, che si sposta nello spazio e nel tempo,quindi è ovvio che c'è non c'è riappare scompare....

è tutto dimostrato basta che guardiate tutte le sei stagioni di lost per capire bene i meccanismi

Piccio
Inviato: 25/11/2012 20:21  Aggiornato: 25/11/2012 20:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/2/2009
Da:
Inviati: 33
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Se è per questo la Terra è piatta.

http://www.youtube.com/watch?v=tYDlm2NR4NQ

peonia
Inviato: 25/11/2012 20:33  Aggiornato: 25/11/2012 20:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Scusa Massimo visto che sei in giro...posto un O.T. interessante mi pare e che ti riguarda più direttamente che a noi, almeno sembra....

http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2012/11/25/dichiarazione-dindipendenza-usa-2012/

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Youkai
Inviato: 25/11/2012 21:34  Aggiornato: 25/11/2012 21:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/8/2011
Da:
Inviati: 124
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Moralismi a parte, e frasi di concerto: quando ti trovi davanti a verità(plurale) lo senti, ed è vero, anche se su un piano più umanistico spirituale che proprio come trame geopolitiche.

Tranne il sopracitato... moralismo
Ho trovato quello che mi ci voleva per andare a nanna. La paraculata di google è straordinaria.

vuotorosso
Inviato: 25/11/2012 21:59  Aggiornato: 25/11/2012 21:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Prima di leggerle la news qui su LC l'ho letta, due o tre giorni prima, su un giornale o sul sito di un quotidiano.
A memoria mi pare che si dicesse che l'isola fosse segnalata su cartine ben più antiche di 20 anni fa, se non ricordo male veniva indicato 1800 e qualcosa. Chiedo scusa, ma non ho il riferimento sotto mano.

La riflessione che ho fatto in quel momento è stata il paragone con le dune del deserto, di sabbia, "sand" in inglese, e "sandy", minuscolo starebbe ad indicare l'isola sabbiosa. Insomma, una secca di dimensioni superiori alla media, così vasta da essere considerata un'isola.

Possibile? Non lo so, non sono esperto, è solo una ipotesi fatta col rasoio. Non tornano molto i 1400 metri di profondità.

Trovo invece piuttosto curioso il perimetro stranamente troppo regolare di una porzione di suolo subito in basso a destra rispetto a sandy island, ben visibile nella foto a corredo dell'articolo: è colorato con un celeste chiaro e sembra un punto dove co vergono diversi corridoi; negli altri territori circostanti si notano tutti profili molto frastagliati, quello salta decisamente all'occhio, più di neverland.

Calvero
Inviato: 25/11/2012 23:12  Aggiornato: 25/11/2012 23:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Citazione:
"Il mondo è un luogo in mutazione costante, e rimanere sempre aggiornati con questi cambiamenti è un lavoro che non finisce mai"


La cosa inquietante è questa affermazione. Mamma mia.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
minkiaprof
Inviato: 25/11/2012 23:23  Aggiornato: 25/11/2012 23:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/12/2006
Da:
Inviati: 129
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
quoto calvero.
cosi' a occhio sembra una delle tante operazioni stra-gonfiate dai rimbalzi sul web, con lo scopo di tranquillizzare tutti sulla non completa infallibilita' di google. cosi' la prossima volta che dovranno bianchettare qualcosa di piu' importante, nessuno ci fara' piu' caso.

E quando ci domanderanno che cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: Ricordiamo. (Ray Bradbury, Fahrenheit 451)
stecos
Inviato: 25/11/2012 23:43  Aggiornato: 25/11/2012 23:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/10/2009
Da: Madrid
Inviati: 111
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
e io che credevo che le cartine di google hearth fossero foto

La differenza tra avere un' idea e ideare é che il primo sta fantasticando e il secondo sta creando
stecos
Inviato: 25/11/2012 23:45  Aggiornato: 25/11/2012 23:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/10/2009
Da: Madrid
Inviati: 111
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Adesso vorrei sapere se c'é mai stato un politico eletto coi voti dei cittadini di sandy island...

La differenza tra avere un' idea e ideare é che il primo sta fantasticando e il secondo sta creando
f_z
Inviato: 26/11/2012 0:11  Aggiornato: 26/11/2012 0:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Citazione:
Autore: minkiaprof Inviato: 25/11/2012 23:23:41
sembra una delle tante operazioni stra-gonfiate dai rimbalzi sul web, con lo scopo di tranquillizzare tutti sulla non completa infallibilita' di google. cosi' la prossima volta che dovranno bianchettare qualcosa di piu' importante, nessuno ci fara' piu' caso.


Gia', o peggio per cercare di dimostrare la completa inaffidabilita' delle info sul web?
Anche questa e' una tattica diffusa.

Comunque forse da quelle parti puo' capitare che si formi un'isoletta vulcanica oggi e che sparisca qualche mese dopo a causa di un'eruzione sotto il livello del mare.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
panagio
Inviato: 26/11/2012 0:43  Aggiornato: 26/11/2012 0:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/6/2011
Da:
Inviati: 232
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Oggi qualche pixel in più quà sulla terra, a validare un territorio di pesca o risorse naturali
Ad una potenza ( nucleare) ehm ex-coloniale....
Domani qualche pixel in meno sulla luna per nascondere che sò, qualche manufatto artificiale ....
O su Marte.... Ogni luogo può essere la realtà no? O é la realtà che ci appare, che ci fa diventare
La realtà, in ogni luogo? ( anche se non ci siamo noi fisicamente?)

Quasi meglio del cinema, in questo caso abbiamo la luce, lì in sala siamo circondati dal buio,
E la realtà rappresentata ci suggestiona molto di più...

Buonanotte, e pace a tutti voi.

senoniochi
Inviato: 26/11/2012 4:07  Aggiornato: 26/11/2012 4:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2006
Da: roma
Inviati: 58
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Quoto Stecos:

quelle di google earth non dovrebbero essere immagini satellitari, aggiornate di tanto in tanto?

Cioè, l'errore sulle cartine si può anche "capire", nel senso che, sbagliata per qualche motivo una, saranno sbagliate anche tutte quelle successive basate su quel modello.

Ma come si può inventare un'isola dal satellite?



Non sarà mica che l'isola esiste per davvero e la spedizione non sia invece servita a "cancellarla" per qualche motivo (test militari, esperimenti, ecc.)?

Anche se la cosa più probabile è che sia un'isola vulcanica sprofondata. Ci sono casi anche nel mar mediterraneo, a sud della Sicilia, di isolette un tempo contese per la loro posizione e poi inabissatesi (ma non a quelle profondità)

Tato_p2p
Inviato: 26/11/2012 10:47  Aggiornato: 26/11/2012 10:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/10/2006
Da: da qui a là.
Inviati: 211
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
E quel "grumo" di pixel sarebbe dovuta essere un'isola?
A me pare come minimo un errore, più probabilmente un ritocco "postumo".
Che ci fosse nell'immagine originale, sarebbe bello saperlo...

"...oggi la malattia fa passi da gigante!"
"Quella è la medicina!"
"Vabbè, diciamo che camminano di pari passo, dottore..." -dal film "La matassa" -
milestone
Inviato: 26/11/2012 11:32  Aggiornato: 26/11/2012 11:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/4/2005
Da:
Inviati: 64
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
La realtà è che il vero potere occulto è quello di Photoshop!!!!!
Abbiamo creato le donne con tre tette vuoi negare un'isola in più alla terra ?

picci84
Inviato: 26/11/2012 11:39  Aggiornato: 26/11/2012 11:39
So tutto
Iscritto: 13/9/2012
Da:
Inviati: 3
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
su wikipedia l'hanno già battezzata "isola fantasma della Nuova Caledonia"....... e cliccando su "isola fantasma" ne danno anche qualche "logica" spiegazione..... bah...

Decalagon
Inviato: 26/11/2012 12:23  Aggiornato: 26/11/2012 12:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Se sulla Terra google earth segna isole che non esistono, immagino che sulla Luna possano sbizzarrire la loro fantasia dato che lassù nessuno può andare a verificare

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Calvero
Inviato: 26/11/2012 12:39  Aggiornato: 26/11/2012 12:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Citazione:
E quel "grumo" di pixel sarebbe dovuta essere un'isola?
A me pare come minimo un errore, più probabilmente un ritocco "postumo".


Chissà... e così fosse, l'affermazione sarebbe ancora più inquietante.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
peonia
Inviato: 26/11/2012 12:44  Aggiornato: 26/11/2012 12:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
comunque basta cercare su Google Maps
SANDY ISLAND - AUSTRALIA OCCIDENTALE - AUSTRALIA e la vedrete bene.....un po' piccina però....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
etrnlchild
Inviato: 26/11/2012 13:11  Aggiornato: 26/11/2012 13:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Citazione:
su internet ci sono MILIARDI di informazioni. Ma sono tutte sullo stesso piano, senza che si abbia un criterio preciso che indichi quale è utile e quale no.

E meno male, meno male...viva il caos della democratizzazione dell'informazione.

Cosi' finisce l'era del Guru o dell'esperto di turno, della pappa pronta, e si inizia a confrontare le idee invece che le persone.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
hrabal
Inviato: 26/11/2012 13:13  Aggiornato: 26/11/2012 13:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/5/2011
Da: dublino
Inviati: 176
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Ho una mappa del mondo appesa nella mia stanza, una mappa di carta, quelle di una volta, Edizione michelin 2008, e bene anche li e' presende sandy Island, o meglio Ile de sable, e non sembra neanche troppo piccola, e' piu' o meno della stessa dimensione d'isola d'Elba nella stessa mappa.
Il mestiere di geografo e' in piena decadenza....
E bon sembera neache sia un luogo troppo isolato, sta tra australia nuova caledonia, in una zopna dove immaginio qualche nave ogni tanto passi. Magari si poptrebbero controllare lke mappe nautiche per vedere se sta anche li.

un saluto

Dam
Inviato: 26/11/2012 13:16  Aggiornato: 26/11/2012 13:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da: Roma
Inviati: 78
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
per Peonia:

Dici quella all'estremità sud-ovest dell'Australia, a due chilometri dalla costa? è decisamente un'altra isola quella...

etrnlchild
Inviato: 26/11/2012 13:17  Aggiornato: 26/11/2012 13:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Quest'isola pare essere presente anche su una cartina del 1908

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
peonia
Inviato: 26/11/2012 15:56  Aggiornato: 26/11/2012 15:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
DAM io dico quella che mi appare digitando su google maps SANDY ISLAND in Australia...quante cavolo ce ne sono in Australia?!
ce ne sono anche altrove di Sandy island....ma non credo due nello stesso posto, a meno che non sia un nome in codice, segreto.......

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Dam
Inviato: 26/11/2012 16:45  Aggiornato: 26/11/2012 17:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da: Roma
Inviati: 78
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Quante sono non lo so, forse appunto una, l'isolotto di cui parli tu. Ma la Sandy Island di cui si parla qui, come puoi vedere dal riquadro con la cartina, starebbe a est dell'Australia, e a nord-ovest della Nuova Caledonia.

PS: comunque sul mio atlante Zanichelli del 1987 non compare.
PPS: tanto meno sul mio planisfero abbastanza recente.

peonia
Inviato: 26/11/2012 17:20  Aggiornato: 26/11/2012 17:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
In effetti rifacendo la ricerca ce ne sono almeno altre tre...sempre stesso nome, che strazio...ma quella della cartina, Massimo come l'ha trovata????

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 26/11/2012 17:22  Aggiornato: 26/11/2012 17:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
ATTENDO SEMPRE RISPOSTA su come si possa trovare affidabile il materiale extra web.....GRAZIE!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
hi-speed
Inviato: 26/11/2012 17:54  Aggiornato: 26/11/2012 17:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Molti siti parlano di una piccola isola o lembo di terra. Ho misurato il diametro dell'isola scomparsa su Google Earth ed è di circa 25 km

hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
astars
Inviato: 26/11/2012 18:00  Aggiornato: 26/11/2012 18:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/5/2011
Da:
Inviati: 51
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Sull'articolo della BBC? :)

hi-speed
Inviato: 26/11/2012 18:58  Aggiornato: 26/11/2012 18:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Su alcuni siti italiani

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Homero
Inviato: 27/11/2012 16:18  Aggiornato: 27/11/2012 16:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
O.T.

Primo commento dopo "black-out" del sito...

cosa è successo?

Calvero
Inviato: 27/11/2012 17:07  Aggiornato: 27/11/2012 17:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Confermo, anche per me black-out

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Sertes
Inviato: 27/11/2012 17:07  Aggiornato: 27/11/2012 17:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Citazione:
Homero ha scritto:
Primo commento dopo "black-out" del sito...

cosa è successo?


Dopo aver oscurato il blog di Odifreddi per i suoi commenti sul sionismo, Repubblica ha oscurato anche il blog di Mazzucco.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Spiderman
Inviato: 27/11/2012 17:12  Aggiornato: 27/11/2012 17:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Black out anche da me. Max, paga le bollette!!

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
JohnTitor
Inviato: 27/11/2012 18:18  Aggiornato: 27/11/2012 18:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Sembra che Google ha fatto del casino anco con Atlantide

http://pianetax.wordpress.com/2012/11/27/lisola-che-ce-atlantide/

AFrayn
Inviato: 28/11/2012 20:06  Aggiornato: 28/11/2012 20:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
ROTFL

Occhio però che:

E ti prendono in giro
se continui a cercarla
ma non darti per vinto perché
chi ci ha già rinunciato
e ti ride alle spalle
forse è ancora più pazzo di te
.



P.S. Seriamente: non potrebbe trattarsi di qualche fenomeno tipo l'isola di Surtsey, che già s'è ridotta a metà delle sue dimensioni originali?
O meglio ancora, l'Isola Ferdinandea?
Ricodo di aver letto da qualche parte riguardo esempi di isole di sabbia di breve durata, ma non riesco a ricordare la fonte.

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
AFrayn
Inviato: 28/11/2012 20:09  Aggiornato: 28/11/2012 20:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Citazione:
Dopo aver oscurato il blog di Odifreddi per i suoi commenti sul sionismo, Repubblica ha oscurato anche il blog di Mazzucco.


Zion dev'essere difesa a qualsiasi costo, Neo docet!

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
webrasta
Inviato: 30/11/2012 10:00  Aggiornato: 30/11/2012 10:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2012
Da:
Inviati: 57
 L'isola che non c'è è in buona compagnia...
Prima di giungere alla conclusione che le mappe utilizzate per decenni riportano sciocchezze io darei un'occhiata a questo articolo: http://vaticproject.blogspot.it/2012/11/haarp-unleashes-tesla-death-ray.html

ciao

webrasta
Inviato: 1/12/2012 17:03  Aggiornato: 1/12/2012 17:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2012
Da:
Inviati: 57
 Re: Scoperta l'isola che non c'è

ELFLACO
Inviato: 2/12/2012 23:48  Aggiornato: 2/12/2012 23:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Scoperta l'isola che non c'è


Eppure, ci sono anche le foto!!!

ps: Cmq si può mandare un'email a questo Gillian Lee e chiedergli come ha fatto a scattare una foto di un'isola che no c'è!!!!

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
Ermetico
Inviato: 5/12/2012 14:42  Aggiornato: 5/12/2012 14:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/7/2011
Da:
Inviati: 66
 Re: Scoperta l'isola che non c'è
Sembra che sia stata scovata l'origine dell'arcano (ansa):


... un capitano di baleniera ha avuto le traveggole ...



PS
Scusate l'ingenuità, ma google earth non si basava su foto satellitari?
Misteri della scienza e della tecnica!

So tutto? No, grazie!
Il "convinto" avvelena anche te. Digli di smettere.

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA