Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


storia & cultura : Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Inviato da Redazione il 21/9/2012 7:50:00 (13439 letture)

Il ritrovamento del frammento di papiro copto, presentato pochi giorni fa alla stampa da Karen King, la ricercatrice della Harvard Divinity School, sta scatenando una sequenza di capriole verbali e di acrobazie logiche veramente divertenti.

Come noto, nel papiro si legge la frase: "Gesù disse loro: 'mia moglie'", parlando presumibilmente ai suoi discepoli.

Apriti cielo: se si scoprisse che davvero Gesù era sposato crollerebbe di colpo l'intera credibilità di una dottrina fondata sul celibato. Già nei Vangeli - per quanto ripuliti dai Padri della Chiesa - erano rimaste tracce di questa "moglie" che ogni tanto saltava fuori all'improvviso, ma la frase di questo ultimo ritrovamento non lascia più spazio ad ambiguità di alcun tipo: quando uno dice "Signori, mia moglie", i casi sono due: o sta cercando di spacciare per consorte un viados con parrucca e tacchi a spillo, oppure quella è veramente sua moglie.

Ed è qui che inziano le acrobazie "interpretative" degli studiosi, a partire dalla stessa Karen King, per non dover ammettere quello che invece dovrebbe essere chiaro per chiunque. [...]

Da un articolo della BBC leggiamo: "La King ha ripetutamente sottolineato che questo frammento non va considerato una prova che Gesù, il personaggio storico, fosse sposato".

E chi doveva esserlo, se non il personaggio storico? La sua controfigura di Hollywood?

Fra l'altro, "personaggio storico" lo si diventa col passare dei secoli, ma i Vangeli descrivono la vita di una normalissima "persona" di quel tempo. Se uno dice "questa è mia moglie" vuol dire "questa è mia moglie", no?

"Il testo è stato probabilmente scritto secoli dopo la vita di Gesù - continua la King - e tutte le altre fonti storicamente affidabili tacciono sulla faccenda." A parte che tutti i Vangeli sono stati scritti almeno 50 anni dopo la morte di Gesù (prima c'era solo la tradizione orale), ma non è che le cose cambino più di tanto, con il passare del tempo: una volta messi nero su bianco li si ricopia diligentemente, e nessuno si sognerebbe mai di cambiarne una sola virgola.

Anche la Bibbia, volendo, è stata tramandata per oltre 500 anni per sola tradizione orale, prima di venire definitivamente messa nero su bianco, ma se vai a confrontarla con un rotolo di Isaia trovato a Qumran - che ha fatto un percorso storico completamente differente - scopri che sono identici, parola per parola.

Quasi commovente, nel suo tentativo di "debunking", lo sforzo della King per spostare il problema sul "dibattito" avvenuto nelle prime comunità cristiane riguardo al matrimonio: "Il frammento - dice la King - offre prove ulteriori che ci sia stato un forte dibattito fra i primi cristiani se Gesù fosse sposato oppure no".

Veramente il frammento dice "Signori, mia moglie". Casomai il frammento offre una prova che avessero ragione quelli che sostenevano che fosse sposato, non "che ci sia stato un forte dibattito." Quello lo sapevamo già.

E' come se qualcuno fra 100 anni trovasse la deposizione filmata di Mineta alla Commissione 9/11, e dicesse: "Questa deposizione dimostra che c'è stato un forte dibattito sul vero ruolo di Dick Cheney negli attentati dell'11 settembre". Eh no, caro amico: quella deposizione dimostra che Dick Cheney ha dato un ordine di non intervenire. Che ci sia stato un forte dibattito lo sapevamo già tutti in partenza.

Altri "studiosi" ci vanno giù pesanti, senza stare troppo a guardare le sottigliezze. Jim West, pastore della chiesa battista del Tennessee, dice: "Una frase su un frammento di papiro non dimostra nulla. E' solo una affermazione sospesa nell'aria, senza sostanziale contesto". (Ricorda qualcuno?)

E' quale contesto dovrebbe esserci, quando uno dice "Signori mia moglie"? Se la presenta "nel contesto" di una cerimonia a palazzo è valida, se invece la presenta in osteria non è più sua moglie?

Wolf-Peter Funk, esperto di lingua copta, ha detto: "Ci sono migliaia di frammenti di papiro su cui trovi scritte le cose più folli".

Perchè i folli naturalmente sono sempre gli altri. Per certe persone, qualunque cosa non corrisponda al loro modo di pensare diventa automaticamente "una follia".

Ora viene la cosa più divertente di tutte: perchè tutti questi studiosi, invece di arrampicarsi sui vetri per continuare a difendere a tutti i costi l'arcaico concetto di celibato, non vanno a leggersi il Vangelo ufficiale della Chiesa cattolica? Quello dovrebbe essere abbastanza "affidabile" come fonte storica, secondo loro, no?

Ecco, se lo facessero troverebbero ad esempio, nelle lettere di Paolo al figlio Timoteo (ho detto figlio? Ooops), quanto segue:

"Se uno aspira all'episcopato, desidera un nobile lavoro. Ma bisogna che il vescovo sia irreprensibile, non sposato che una sola volta, sobrio, prudente, dignitoso, ospitale, capace di insegnare, non dedito al vino, non violento ma benevolo, non litigioso, non attaccato al denaro. Sappia dirigere bene la propria famiglia e abbia figli sottomessi con ogni dignità,perché se uno non sa dirigere la propria famiglia, come potrà aver cura della Chiesa di Dio?"

Gentili signori "esperti" e "studiosi": qual'è la parte di "vescovo" che non capite? Qual'è la parte di "sposato" che non capite? Qual'è la parte di "famiglia" e "figli" che non capite?

Massimo Mazzucco

Fonti: BBC, New York Times

Voto: 8.00 (16 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
VIPER
Inviato: 21/9/2012 8:26  Aggiornato: 21/9/2012 8:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Gesù, veniva chiamato: "Rabbi"... Ogni "Rabbi" dell'epoca era sposato anche perchè un "Rabbi Single" avrebbe avuto una credibilità pari a zero...

...I contorsionisti lo sanno benissimo, ma ammetterlo significa togliere l'aura di misticismo dell'origine divina di Gesù... Cazzo dopo che il cicap gli ha insegnato a manipolare gi eventi creando una storia indifendibile da qualsiasi parte la prendi... Dopo che hanno cornificato il povero Giuseppe che ha dovuto cedere il passo al superfico "Angelo George Clooney" che se la è spassata con sua moglie al posto suo...

...Dopo che non sono riusciti a cancellare le nozze di caana ma le hanno trasformate nel matrimonio di "non si sa chi" al quale "non si sa perchè" Gesù è stato invitato... (ma qualcuno pensa che quello fosse proprio il matrimonio del salvatore)...

Aspettiamo alla fine di questo articolo i commenti dei fondamentalisti cristiani di luogocomune che tra poco si scateneranno promettendo uno spettacolo di tutto rispetto... Se va come le ultime volte, faranno apparire i testimoni di Geova come dei libertini del 68 a confronto...

Maxwell38
Inviato: 21/9/2012 8:45  Aggiornato: 21/9/2012 8:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/8/2012
Da:
Inviati: 70
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Mischiare S.Paolo con questo fantomatico microfoglietto scritto SECOLI DOPO è mischiare salame e nutella.

Sul fatto che per un millennio i preti potessero sposarsi, qual'è la novità? E' già noto a tutti quelli che hanno appena appena approfondito la questione.
E anche quando è stato imposto il celibato tanti preti stavano con la perpetua senza che i fedeli ne abbiano mai avuto scandalo...... Lo scandalo, per la mentalità corrente dell'epoca, era l'avarizia o l'usura.... quello non veniva perdonato !! ( per usura si intendeva non un tasso del 18% o sup. ma anche un miserrimo guadagno )

Poi su Gesù sposato...... vabbè, dai siamo seri ! persino sulla Sindone hanno sbagliato (volutamente?....qua sono io il complottista) la datazione.

Gent.mo dott. Mazzucco,
mi ha convinto sull'11 settembre, un po' meno su altre cose, la ringrazio di avermi aperto il cranio, ma......
prima di gridare al complotto per un papiro di cui non si sa la data e delle parole di una sola scienziata aspetterei un attimo, tanto non si preoccupi che se c'è da andare contro la Chiesa Cattolica ne arriveranno a flotte di scienziati per confermare o meno.

abbidubbi
Inviato: 21/9/2012 9:02  Aggiornato: 21/9/2012 9:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".

Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
MauroCe
Inviato: 21/9/2012 9:06  Aggiornato: 21/9/2012 9:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/9/2009
Da: Roma
Inviati: 51
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
mio zio, pastore Valdese, sposato con figli, ha servito la sua chiesa e la comunità (gestiva un asilo per anziani) in modo fantastico per oltre 50 anni.

Una domanda: i normali cittadini che abbracciano la religione cattolica e si fanno preti, quando muoiono, a chi lasciano i loro beni, non avendo moglie e figli ?

mauro

Sangermano
Inviato: 21/9/2012 9:10  Aggiornato: 21/9/2012 9:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2012
Da:
Inviati: 55
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Mi piace moltissimo l'idea di Gesù sposato,lo renderebbe più umano.
Articolo condivisibile ma non si resiste alla tentazione di infilarci un riferimento all'11 settembre.Ma che c'entra?

gunny5
Inviato: 21/9/2012 9:20  Aggiornato: 21/9/2012 9:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/6/2006
Da:
Inviati: 55
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Una domanda: i normali cittadini che abbracciano la religione cattolica e si fanno preti, quando muoiono, a chi lasciano i loro beni, non avendo moglie e figli ?


Alla Chiesa, ovvio! E' per questo che qualche secolo fa' hanno imposto il celibato ai preti: per evitare che i beni della Chiesa finissero in eredità ai loro figli!

giusavvo
Inviato: 21/9/2012 9:23  Aggiornato: 21/9/2012 9:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Maxwell38, citazione:
"Gent.mo dott. Mazzucco,
mi ha convinto sull'11 settembre, un po' meno su altre cose, la ringrazio di avermi aperto il cranio, ma......
prima di gridare al complotto per un papiro di cui non si sa la data (...)"

...mah, dal tenore dell'articolo, non credo si voglia fare del complottismo.
Poi di papiri e scritti vari abbastanza datati sull'argomento, se ne sono trovati e ce nesono a iosa e, sulla questione, si discute e si discuterà sempre tanto.
Sommessamente, credo che l'articolo dell'autore voglia evidenziare solo le fallacie logiche che viziano questo tipo di ragionamenti, non altro.
Cordialità

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
MauroCe
Inviato: 21/9/2012 9:31  Aggiornato: 21/9/2012 10:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/9/2009
Da: Roma
Inviati: 51
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Alla Chiesa, ovvio! E' per questo che qualche secolo fa' hanno imposto il celibato ai preti: per evitare che i beni della Chiesa finissero in eredità ai loro figli!
@gunny5

... era ironico

sartandrea
Inviato: 21/9/2012 9:47  Aggiornato: 21/9/2012 9:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/10/2011
Da:
Inviati: 220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@gunny5
Citazione:
Alla Chiesa, ovvio! E' per questo che qualche secolo fa' hanno imposto il celibato ai preti: per evitare che i beni della Chiesa finissero in eredità ai loro figli!


in realtà i preti lasciano i propri averi a chi vogliono.....

...La vita umana nel suo insieme, non è che un gioco, il gioco della pazzia...
(Erasmo da Rotterdam)
liberta11
Inviato: 21/9/2012 9:58  Aggiornato: 21/9/2012 10:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Ecco altra gente, che proprio come certi islamici, non vuole accettare l'evidenza dei fatti.

Che ridere, che tristezza, che pochezza di esistenza.

P.S. Consiglio a tutti i credenti (e non) di leggersi i Vangeli Apocrifi (documenti storici reali che possono essere visionati anche in alcuni prestigiosi musei), così magari si rendono conto di quante panzane e parziali verità sono scritte nella Bibbia ufficiale.

complo
Inviato: 21/9/2012 9:58  Aggiornato: 21/9/2012 9:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
A prescindere dalla notizia in sè l' obbligo del celibato è veramente forzato e teologicamente incomprensibile.

sartandrea
Inviato: 21/9/2012 10:09  Aggiornato: 21/9/2012 10:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/10/2011
Da:
Inviati: 220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@VIPER
Citazione:
Aspettiamo alla fine di questo articolo i commenti dei fondamentalisti cristiani di luogocomune che tra poco si scateneranno promettendo uno spettacolo di tutto rispetto...

va bene,
aspettiamo..........

...La vita umana nel suo insieme, non è che un gioco, il gioco della pazzia...
(Erasmo da Rotterdam)
Vitriolum
Inviato: 21/9/2012 10:31  Aggiornato: 21/9/2012 10:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 202
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
che è successo al sito? è possibile sistemare la pagina?

REMEMBER YOURSELF, ALWAYS AND EVERYWHERE
fefochip
Inviato: 21/9/2012 10:36  Aggiornato: 21/9/2012 10:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Ecco altra gente, che proprio come certi islamici, non vuole accettare l'evidenza dei fatti.


beh l'ottusità è una componente trasversale a qualunque cultura e credo.

Citazione:
E anche quando è stato imposto il celibato tanti preti stavano con la perpetua senza che i fedeli ne abbiano mai avuto scandalo...... Lo scandalo, per la mentalità corrente dell'epoca, era l'avarizia o l'usura.... quello non veniva perdonato !!


adesso invece avarizia e usura sono ben accettate dalla chiesa mentre invece sulla questione sesso sono obbligati a una posizione di ipocrisia.

tempo che vai usanze che trovi

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
incredulo
Inviato: 21/9/2012 10:37  Aggiornato: 21/9/2012 10:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
che è successo al sito? è possibile sistemare la pagina?


E' il commento di MauroCe che allarga la pagina, se usi il corsivo per quotare una frase, si allarga il layout.

edit . fefo
fatto grazie

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
MauroCe
Inviato: 21/9/2012 10:48  Aggiornato: 21/9/2012 10:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/9/2009
Da: Roma
Inviati: 51
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
mi scuso per il layout che avevo fatto "saltare"

riguardo il celibato ho trovato questo passaggio interessante:

...
Scelta di convenienza
Il celibato è sempre stato ribadito come obbligatorio anche nel passaggio del Concilio e da lì in avanti, ma con papa Woitjla ed ora con il suo successore vi è stata una ulteriore stretta di vite. Mentre prima il celibato era “conveniente”, cioè spiegato come funzionale alla missione del prete, ora viene sempre più spesso motivato come scelta dalle implicazioni teologiche, scelta conseguente ai fondamenti biblici e dottrinali: come dire è così e sarà sempre così perché Dio lo vuole (Pastore dabo vobis, 29).
..

Cuore indiviso
....
noto una certa insistenza sul fatto che il prete celibe ha più tempo, è libero da impegni coniugali e può dedicarsi quindi meglio alla propria missione: argomento che di fatto conferma la tesi della convenienza. Ma ecco che emerge una parola che pare molto cara: il prete celibe segue Gesù e serve la Chiesa “con cuore indiviso”, o anche “con amore indiviso”.
Qui mi sono fermato. Questo termine non era presente nei documenti post conciliari, ma si è diffuso come una formula magica con Woitjla e le sue congregazioni. Lo si trova nella esortazione apostolica Pastore dabo vobis, pubblicata nel 1992, sempre al n° 29; nel discorso dell’udienza generale del 14 luglio 1993; nonché nel “Direttorio per il ministero e la vita dei presbiteri” della Congregazione per il Clero nel 1994.
Sia chiaro: nulla da eccepire verso quei tanti preti che vivono serenamente il proprio celibato e anzi usano questa scelta più per stare con la gente che per starsene in pace, ma indubbiamente il cuore “indiviso” del celibe si contrappone come scelta linguistica a quello “diviso” del coniugato. Questo non significa forse considerare ancora la donna rivale di Dio? Non significa metterla sullo stesso piano? Sarebbe davvero interessante a questo proposito ascoltare un po’ di donne che per essere state innamorate o sposate con un sacerdote hanno vissuto sensi di colpa enormi VERSO DIO, arrivando, in alcuni casi, per sopravvivere, a lasciare l’amato o a non credere più in quel Dio.
Ma ancora: un marito, una moglie, con il loro cuore impegnato nella loro storia familiare, hanno meno possibilità di amare Dio e di testimoniarlo rispetto ad un celibe? E se l’amore per una donna “toglie” qualcosa a Dio, non stiamo forse dicendo che è una cosa sporca e sbagliata? Se il richiamo al cuore indiviso del sacerdote celibe dice tutto questo, io credo che vada ripensato.
.....

seguono altre osservazioni interessanti riguardo le acrobazie per stiracchiare a convenienza concetti per vocaboli come "verginità" "castità" etc etc.

mi ricorda i salti mortali dei legali di Clinton con la storia dei "rapporti impropri"

non ci si può arrampicare sugli specchi con le mani bagnate.


link http://alternativenellachiesa.blogspot.it/2008/01/le-spiegazioni-del-celibato.html
alternative nella chiesa

Giano
Inviato: 21/9/2012 11:04  Aggiornato: 21/9/2012 11:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Sono riusciti a decifrare e tradurre solo poche parole:
"Gesù disse loro: Mia moglie….” “Lei sarà in grado di essere mia discepola”

E' un piccolo scandalo che serve per coprire un grande segreto; secondo me
l'iscrizione completa dice così:
"Gesù disse loro: mia moglie è Buddhista, ma nonostante l'arancione mi provochi mal di testa
come se avessi una corona di spine, lei sarà in grado di essere mia discepola. Ripetete con me: OOOM OOOM".

toussaint
Inviato: 21/9/2012 11:05  Aggiornato: 21/9/2012 11:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Mi si sono crepati tutti i vetri di casa, grazie a queste fantastiche arrampicate di specchi. Addirittura esilarante poi bollare quel passo del papiro come "cosa folle". E' folle che Gesù fosse sposato e non invece che Maria sia stata ingravidata dallo Spirito Santo o che gli angeli che ci presenta la Bibbia fossero soliti mangiare e anche abbandonarsi ad altri piaceri corporali?
Anche il dogmatismo, di solito, si arrende di fronte alle evidenze. Qui siamo ormai al facciaculismo più spinto (del genere cicappino, per intenderci).

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
uhura
Inviato: 21/9/2012 11:08  Aggiornato: 21/9/2012 11:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/5/2008
Da:
Inviati: 133
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Non è dato sapere - ma è tuttavia facile immaginare – quanto della vita dello storico Gesù sia stato alterato, contraffatto, nascosto , inventato : in una parola strumentalizzato. Fin qui nulla di stupefacente. Di storielle che poi sono diventate “Storia” sono pieni i libri. Ciò che stupisce e indigna è che dopo duemila anni queste storielle costituiscano ancora la base di uno degli imperi più potenti del mondo la cui fine è molto lontana dal divenire realtà.


Sarebbe sufficiente – senza incomodare lo stato civile di Gesù all’epoca – studiare un po’ di storia delle religioni: si scoprirebbe quanti miti circolavano che raccontavano di un Uomo nato da donna vergine, operatore di guarigioni inspiegabili, perseguitato, morto, risorto ed assurto nel regno dei Cieli per Governare il Mondo; quante Trinità occupavano l’immaginario religioso dell’epoca : storielle e racconti molto simili fra loro circolavano già da tempo in Egitto e in Medio Oriente e in più di un racconto si narrava della venuta di un provvidenziale Salvatore.


Non le Crociate, non l’Inquisizione, non il potere temporale, non uno scandalo come quello dello Ior ed un’onta ignominiosa come quella della pedofilia hanno potuto aprire gli occhi di chi ancora oggi contribuisce a mantenere viva la Chiesa rifiutandosi di riconoscere la verità. Ma chi può dirlo? L’animo umano è complicato: magari, sapere che Gesù era sposato potrebbe far belare di stupore più di una pecorella e smarrire più di un pastore….

Personalmente, mi attendo una coraggiosa quanto disperata partecipazione ai Campionati Mondiali di Mirror Climbing.

L'ingegno di un uomo si giudica meglio dalle sue domande che dalle sue risposte.

Duca di Lévis
fefochip
Inviato: 21/9/2012 11:13  Aggiornato: 21/9/2012 11:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
prima di gridare al complotto per un papiro di cui non si sa la data e delle parole di una sola scienziata aspetterei un attimo....


in realtà operazione di propaganda piu lunga della storia è stata proprio la storia di gesù.
la probabilità che sia un complotto dopo nicea tende a infinito

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Pyter
Inviato: 21/9/2012 11:19  Aggiornato: 21/9/2012 11:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
E' possibile che ci sia stato forse un momento, nella storia della Chiesa, magari durante un concilio a porte chiuse, in cui uno, il più coraggioso, si sia alzato e abbia imposto a tutti un ultimatum:

"Non si può continuare a vivere così, nel limbo, dondolanti tra un'opzione e un'altra, trasportati dal vento e dai desideri sopiti. Decidete, le donne o gli adolescenti?"

E così decisero.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Maxwell38
Inviato: 21/9/2012 11:36  Aggiornato: 21/9/2012 11:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/8/2012
Da:
Inviati: 70
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
".........Ecco altra gente, che proprio come certi islamici, non vuole accettare l'evidenza dei fatti............"

quali fatti?
un papiro del QUARTO secolo ( i vangeli sono del primo) e UNA studiosa?


"..........Che ridere, che tristezza, che pochezza di esistenza....."
perchè insulti? Credi di essere migliore dei debunkers?

A me dai l'impressione di essere al loro stesso livello.......

Ma ripeto...... stai tranquillo che se è vero ci saranno centinaia di scienziati a dimostrarlo.

Maxwell38
Inviato: 21/9/2012 11:43  Aggiornato: 21/9/2012 11:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/8/2012
Da:
Inviati: 70
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
"...........di chi ancora oggi contribuisce a mantenere viva la Chiesa rifiutandosi di riconoscere la verità. ............."

QUID EST VERITAS?

( cosa è la verità ? è la frase di Pilato davanti a Gesù.)

Pilato? ahhhhhhhhh quel romano di cui non si è provata l'esistenza per 2 millenni fino alla metà degli anni '60.
Considerata fin dal secolo dei lumi come la prova di quanto i cristiani fossero beoti creduloni e bugiardi.
Figurarsi se in tutti i documenti che abbiamo di Roma si sarebbero dimenticati di un governatore.... dicevano.......

VIPER
Inviato: 21/9/2012 11:45  Aggiornato: 21/9/2012 11:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".


E sono appena le 11:45... Chissà stasera alle 20:00...




Nieuport
Inviato: 21/9/2012 11:48  Aggiornato: 21/9/2012 11:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/12/2007
Da: Firenze
Inviati: 189
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
“se si scoprisse che davvero Gesù era sposato crollerebbe di colpo l'intera credibilità di una dottrina fondata sul celibato.”
In realtà no, perchè la dottrina cristiana non è fondata sul celibato, ma sul messaggio d’amore lanciato da un uomo che si ritiene essere stato figlio di Dio in quanto risorto.
Ma se ammettiamo l’esistenza di gruppi di potere che cercano di influenzare il mondo (tipo gli Illuminati, per capirci) questi avrebbero proprio fra i loro obiettivi quello di far crollare di colpo l’intera credibilità della Chiesa.
Ciò premesso, si tratta di un frammento del 4° secolo, trovato da una ricercatrice, Karen King, che da anni scrive libri esaltando il ruolo della femminilità nella religione, sostenendo che Gesù fosse sposato, presentando vangeli apocrifi ecc., una specie di Dan Brown con più cultura. Ossia una persona che inconsciamente VUOLE trovare proprio quello che trova. E che, per inciso, è ampiamente pagata da varie fondazioni per fare quello che fa e che trova colossale riscontro mediatico appena dice di avere trovato qualcosa.

toussaint
Inviato: 21/9/2012 11:49  Aggiornato: 21/9/2012 11:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Maxwell, ti faccio una domandina semplice semplice:
qual era il simbolo che identificava i primi cristiani?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Maxwell38
Inviato: 21/9/2012 11:50  Aggiornato: 21/9/2012 11:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/8/2012
Da:
Inviati: 70
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
"...........le donne o gli adolescenti?"............"

voleva essere una battuta? sulla pelle di innocenti?

COMPLIMENTI !!!! ITALIAAAAA UNOOOOOOOOO!!!!!!!!!

La pedofilia va combattuta sempre e comunque o solo se c'è di mezzo un prete? o la pedofilia è esclusiva della Chiesa Cattolica?
E perchè quando fanno le retate non si parla mai di 80 persone coinvolte (notai avvocati ingegneri.....) ma del "c'era perfino UN sacerdote?

uhura
Inviato: 21/9/2012 11:51  Aggiornato: 21/9/2012 11:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/5/2008
Da:
Inviati: 133
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
QUID EST VERITAS?



Sicuramente non quella che racconta la Chiesa Cattolica.

Mi è più facile credere a Babbo Natale.

L'ingegno di un uomo si giudica meglio dalle sue domande che dalle sue risposte.

Duca di Lévis
Maxwell38
Inviato: 21/9/2012 11:53  Aggiornato: 21/9/2012 11:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/8/2012
Da:
Inviati: 70
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
un pesce

uhura
Inviato: 21/9/2012 11:56  Aggiornato: 21/9/2012 11:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/5/2008
Da:
Inviati: 133
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
un pesce


Iesus Nazarenus Theou Uios Soter o un merluzzo?

No offence meant, semplicemente non ho capito il riferimento al pesce.

L'ingegno di un uomo si giudica meglio dalle sue domande che dalle sue risposte.

Duca di Lévis
Maxwell38
Inviato: 21/9/2012 11:57  Aggiornato: 21/9/2012 11:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/8/2012
Da:
Inviati: 70
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
vedo che sei pieno di certezze....beato te.

Maxwell38
Inviato: 21/9/2012 11:58  Aggiornato: 21/9/2012 11:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/8/2012
Da:
Inviati: 70
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@ touissant

un pesce

gudarian
Inviato: 21/9/2012 11:58  Aggiornato: 21/9/2012 11:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
E perchè quando fanno le retate non si parla mai di 80 persone coinvolte (notai avvocati ingegneri.....) ma del "c'era perfino UN sacerdote?


vedi, un ingegnere, un avvocato, non si ammantano di quel velo aureo di cui i preti, come intermediari di dio, si sono appropriati.

in realtà la notizia corretta era:
80 persone arrestate, di cui solo 79 sono preti ed uno avvocato...

Comunque a parte le cose serie....

Gesù. se mai esistito era un ebreo, quindi molto probabilmente aveva famiglia e figli.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
gudarian
Inviato: 21/9/2012 12:00  Aggiornato: 21/9/2012 12:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Pilato? ahhhhhhhhh quel romano di cui non si è provata l'esistenza per 2 millenni fino alla metà degli anni '60. Considerata fin dal secolo dei lumi come la prova di quanto i cristiani fossero beoti creduloni e bugiardi. Figurarsi se in tutti i documenti che abbiamo di Roma si sarebbero dimenticati di un governatore.... dicevano.....


Magari un anonimo governatore poteva scappare, certo è difficile credere che non esistano documenti di un tale che moltiplicava i pani ed i pesci oppure trasformava l'acqua in vino o meglio resuscitava i morti...

Manco una righetta su sto fenomeno.....

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Aigor
Inviato: 21/9/2012 12:08  Aggiornato: 21/9/2012 12:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Beh, senza nulla togliere alla Dott.ssa King, ci sono gli interessanti (e sicuramente meritevoli di approfindimenti) studi di David Donnini sulle contraddizioni dei Vangeli canonici.
Insomma, il materiale c'è e non è poco.
Ma come hanno già espresso alcuni, qui non si tratta di dare ragione alla King o far vincere quelli che credono a Gesù single o maritato...
Si tratta invece di come, per difendere quelli che non sono altro che dogmi (fino a prova contraria 2000 anni fa non c'era nessuno di coloro che da 1900 anni ad ora ci racconta cosa è successo), ci si inventino acrobazie degne di un circo.
Si parlava giusto un post fa di libertà... proviamo ogni tanto a liberare il nostro intelletto da catene e vincoli sociali/culturali/religiosi et similia

Igor Biagini

EDIT: pardon, due post fa

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
gudarian
Inviato: 21/9/2012 12:13  Aggiornato: 21/9/2012 12:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
P.S. Consiglio a tutti i credenti (e non) di leggersi i Vangeli Apocrifi (documenti storici reali che possono essere visionati anche in alcuni prestigiosi musei), così magari si rendono conto di quante panzane e parziali verità sono scritte nella Bibbia ufficiale.


In effetti i vangeli canonici sono gli unici accettati dopo il concilio di nicea del 325, nel modo indicato di seguito, nel suo Synodicon su questo Concilio, Pappo ci dice che, “dopo aver messo in mucchio sotto la tavola della comunione, in una Chiesa, tutti i libri inviati al Concilio, essi (i vescovi) implorarono il Signore affinchè gli scritti ispirati venissero sulla tavola e quelli spurii rimanessero sotto….e così avvenne....
probabilmente si tratta di una delle tante fesserie per i beoti di ieri ed oggi ma tanto è.

Sulla storicità degli apocrifi avrei qualche dubbio.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Maxwell38
Inviato: 21/9/2012 12:16  Aggiornato: 21/9/2012 12:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/8/2012
Da:
Inviati: 70
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
".........Gesù. se mai esistito era un ebreo, quindi molto probabilmente aveva famiglia e figli..........."

mi fa piacere un cultore del dubbio anzichè un propagatore di certezze....

Cmq, COME AL SOLITO si passa da Gesù sposato ( ??????????????? )

a S. Paolo ... poi alla SOLITA trafila di insulti alla Chiesa Cattolica, pedofilia......etc.etc.....

divertitevi ad insultare, io torno al lavoro........ ci sentiamo domattina... se i commenti a cui rispondere sono sotto il centinaio.....

gudarian
Inviato: 21/9/2012 12:19  Aggiornato: 21/9/2012 12:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Beh, senza nulla togliere alla Dott.ssa King, ci sono gli interessanti (e sicuramente meritevoli di approfindimenti) studi di David Donnini sulle contraddizioni dei Vangeli canonici.


ottimo autore, in particolare io darei un'occhiata alle origini del cristianesimo, in particolare alle similitudini con il dio Mitra.

Non ne vorrei parlare sul forum per evitare attacchi da parte dei crociati del 3d. però si tratta di letture molto interessanti.....

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
gudarian
Inviato: 21/9/2012 12:24  Aggiornato: 21/9/2012 12:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
COME AL SOLITO si passa da Gesù sposato


ma perchè ritiene storicamente valida l'esistenza di cristo?

Allora c'è ancora molto da lavorare...

Comunque ripeto, se mai fosse esistito, (io ho dubbi non certezze) era un ebreo (almeno questo ti torna...), in tal caso doveva seguire la legge ebraica, quindi poichè la legge prevedeva il matrimonio come "necessario" molto probabilmente (se mai fosse esistito) gesù aveva buone possibilità di essere sposato addirittura anche con figli (poi c'è tutta la storia di Giacomo fratello di gesù ma questo è un altro discorso.)

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Pyter
Inviato: 21/9/2012 12:35  Aggiornato: 21/9/2012 12:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
La mia era solo una battuta.

Ironica senza intenzioni sarcastiche.

E non era certo volutamente dissacratoria.

E poi dissacrare cosa?

Era una battuta sulla Chiesa, mica sulle tette di Kate.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
gudarian
Inviato: 21/9/2012 12:36  Aggiornato: 21/9/2012 12:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Era una battuta sulla Chiesa, mica sulle tette di Kate.


Devono averti veramente colpito le tette di Kate, le citi spesso.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
incredulo
Inviato: 21/9/2012 12:59  Aggiornato: 21/9/2012 12:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
“se si scoprisse che davvero Gesù era sposato crollerebbe di colpo l'intera credibilità di una dottrina fondata sul celibato.”

@Nieuport

Citazione:
In realtà no, perchè la dottrina cristiana non è fondata sul celibato, ma sul messaggio d’amore lanciato da un uomo che si ritiene essere stato figlio di Dio in quanto risorto.


Ottimo.

Il messaggio di Gesù è arrivato fino a noi NONOSTANTE le azioni dei suoi rappresentanti in Terra e quel MESSAGGIO conserva ancora oggi tutta la sua ESSENZA ancora intatta, è ancora oggi un messaggio RIVOLUZIONARIO.

Citazione:
Ma se ammettiamo l’esistenza di gruppi di potere che cercano di influenzare il mondo (tipo gli Illuminati, per capirci) questi avrebbero proprio fra i loro obiettivi quello di far crollare di colpo l’intera credibilità della Chiesa. Ciò premesso, si tratta di un frammento del 4° secolo, trovato da una ricercatrice, Karen King, che da anni scrive libri esaltando il ruolo della femminilità nella religione, sostenendo che Gesù fosse sposato, presentando vangeli apocrifi ecc., una specie di Dan Brown con più cultura. Ossia una persona che inconsciamente VUOLE trovare proprio quello che trova. E che, per inciso, è ampiamente pagata da varie fondazioni per fare quello che fa e che trova colossale riscontro mediatico appena dice di avere trovato qualcosa.


Già

Citazione:
Gesù era sposato


Citazione:
Gesù aveva fratelli per cui Maria non era Vergine


Citazione:
Gesù aveva probabilmente figli


Citazione:
Gesù non è mai esistito


Citazione:
Gesù è una invenzione presa in prestito da decine di Miti e Culti pagani


L'11 dicembre 1925, papa Pio XI con l'enciclica Quas primas istituì la festa di Cristo Re e spiega che il regno di Cristo è principalmente spirituale, Gesù stesso l'ha detto più volte, in particolare davanti a Pilato dice: « Il mio regno non è di questo mondo; se il mio regno fosse di questo mondo, i miei servitori combatterebbero perché io non fossi dato nelle mani dei Giudei; ma ora il mio regno non è di qui. » (Giovanni 18,36)

Saluti

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Pispax
Inviato: 21/9/2012 13:00  Aggiornato: 21/9/2012 13:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
"Il testo è stato probabilmente scritto secoli dopo la vita di Gesù - continua la King - e tutte le altre fonti storicamente affidabili tacciono sulla faccenda." A parte che tutti i Vangeli sono stati scritti almeno 50 anni dopo la morte di Gesù (prima c'era solo la tradizione orale), ma non è che le cose cambino più di tanto, con il passare del tempo: una volta messi nero su bianco li si ricopia diligentemente, e nessuno si sognerebbe mai di cambiarne una sola virgola.


Magari. Invece non è così.
La religione è potere, e chi controlla la parola del Dio ha in mano il potere.

Il più famoso "rivisitatore" del Vangelo fu Mani, che ne riscrisse ampie parti per fargli appoggiare la sua visione (ovvero, il suo potere).

All'interno della Chiesa cristiana "ufficiale" si presentava lo stesso "dibattito".
Non solo il vescovo Teodoreto ordinò la distruzione del Diatessaron in ogni sua copia esistente (non mi sembra sia stato l'unico caso di distruzione di documenti "eretici" nei giorni del primo Cristianesimo, in ogni caso.), ma esistono parti importanti dei Vangeli che sono tuttora controverse proprio rispetto alla tradizione scritta.

Per esempio Gesù e l'adultera.


Ancora ai giorni nostri le principali Chiese sorvegliano con accanimento ogni nuova traduzione della Bibbia che viene data alle stampe. Non tanto per problemi linguistici, quanto per accertarne la loro "ortodossia".
Di tutte le "Versioni Ufficiali", quelle religiose sono quelle sorvegliate con la cura più alta.


Quel papiro in ogni caso si risolverà in una tempesta in un bicchier d'acqua. Se metti un sasso in un ingranaggio allora l'ingranaggio si ferma.
Ma se il macchinario è molto grosso, il sasso si frantuma.

Aigor
Inviato: 21/9/2012 13:02  Aggiornato: 21/9/2012 13:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@ Gudarian

Appunto. Ho citato Donnini proprio perché è una porta che si apre verso molte strade.
Però occhio che l'apertura mentale va pratica in entrambe le direzioni, in qualche 3D fa i crociati erano quelli che difendevano a spada tratta l'assurdità del Moon Hoax (o del bicarbonato di Simoncini)

Bisogna sempre essere capaci di ragionare a 360° (e in modo obiettivo), anche sulle cose che per noi sono "certe e indiscutibili"

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
milestone
Inviato: 21/9/2012 13:05  Aggiornato: 21/9/2012 13:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/4/2005
Da:
Inviati: 64
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Non so perchè ma l'argomento, al di là dei temi legati al dubunking, non riesce priprio a coinvolgermi......

aveva moglie ? non l'aveva ? mi sembra cronaca rosa di duemila anni fa

gudarian
Inviato: 21/9/2012 13:09  Aggiornato: 21/9/2012 13:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Appunto. Ho citato Donnini proprio perché è una porta che si apre verso molte strade. Però occhio che l'apertura mentale va pratica in entrambe le direzioni, in qualche 3D fa i crociati erano quelli che difendevano a spada tratta l'assurdità del Moon Hoax (o del bicarbonato di Simoncini) Bisogna sempre essere capaci di ragionare a 360° (e in modo obiettivo), anche sulle cose che per noi sono "certe e indiscutibili"



pienamente in accordo con te....

Bisogna sempre diffidare di quello che ti propongono, sia pure ti dicessero, "sicuramente non sono andati sulla luna", un dubbio ti deve venire, non puoi crederci così a priori......

Non entro nel merito di Simoncini perchè non ho competenze mediche su cui basare le mie risposte.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
gudarian
Inviato: 21/9/2012 13:12  Aggiornato: 21/9/2012 14:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
aveva moglie ? non l'aveva ? mi sembra cronaca rosa di duemila anni fa


pensa, invece è qualcosa che ci portiamo dietro e su cui (purtroppo o per fortuna) si basa l'intera cultura.
Altro che cronaca rosa di 2000 anni fa occidentale.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
JohnTitor
Inviato: 21/9/2012 13:16  Aggiornato: 21/9/2012 13:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Su Cristo è stato scritto di tutto e di più in 2000 anni in buona fede e non.
Chiaramente gli adoratori del Demonio sono i primi a scrivere su Gesù per infamarlo.


ps

Avete notato sul Corriere di oggi il titolo quasi gioioso? E il numero 11 c'è ancora!

Elisabetta, dalle Bestie di Satana
al 110 e lode|Foto

CRONACA Ballarin, laurea a pieni voti. Sta scontando la pena per l'omicidio di Mariangela Pezzotta

ezioze
Inviato: 21/9/2012 13:18  Aggiornato: 21/9/2012 13:18
So tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da: Brescia
Inviati: 10
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Su come la chiesa gestisca le traduzioni consiglio, a tutti quelli che non lo conoscono, di provare a cercare su internet il nome Mauro Biglino, ne scopriranno delle belle.

alroc
Inviato: 21/9/2012 13:23  Aggiornato: 21/9/2012 19:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Ci sono studiosi che hanno dedicato l'intera vita a smascherare le menzogne della chiesa:

"La favola di cristo" di Luigi Cascioli

Ho modificato il post...scusate il disagio

Wu_Ming
Inviato: 21/9/2012 13:25  Aggiornato: 21/9/2012 13:25
So tutto
Iscritto: 22/12/2011
Da:
Inviati: 6
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
La cosa peggiore e' che lo scandalo, percepito nel testo, venga reputato essere il fatto che il Cristo avesse moglie.

E', invece, il fatto che in quel testo, venga attribuito alla moglie la "discepolanza", a identificarlo senza alcun dubbio come un falso costruito ad hoc, e, il vero scandalo.

Un cavallo di troia, assumendo uno si assume l'altro, ben piu' grave e degenerante.

Anche se da degenerare c'e' rimasto poco.

gudarian
Inviato: 21/9/2012 13:57  Aggiornato: 21/9/2012 13:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
e la peppa, i templari hanno finito la pausa pranzo e si son precipitati a scrivere contro le notizie del demonio

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Calvero
Inviato: 21/9/2012 14:03  Aggiornato: 21/9/2012 14:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
______________________
____________________

Quando i nodi tornano al pettine per l'umana perversione. D'altronde la nuova religione deve essere instaurata, ergo .. è ora di lavorare per portare all'abisso la vecchia, per far sorgere la nuova.

Attenzione, non che la vecchia verrebbe inabissata impunemente, anzi. Sarebbe un traguardo. Purtroppo però, questo traguardo, verrà mistificato e chiuso all'interno dell'ennesimo periodo storico e non verrà rivelato per quello che effettivamente serve: da trampolino.

Quello che dovrebbe farci riflettere è il senso, il significato, delle menzogne divenute dogma.

Non è quanto il celibato possa essere più o meno legittimo agli occhi di una prospettiva "cristiano/cattolica", ma quanto il gigante dai piedi d'argilla mostrerebbe che la sua altezza è dovuta alle suggestioni e al Potere, non certo per l'ipotetica bontà di un Credo, come di un Pensiero, come di una Fede.

A riprova dell'ipocrisia (e di una satanica manipolazione, per chi ci crede, lo dico sul serio, senza sarcasmo) vi è l'intervento patetico di coloro che vorrebbero vedere la pedofilia nelle Chiesa, come un problema che è in realtà scisso dalla Religione in sé. Invece è strettamente connesso al celibato, come Pyter genialmente, al suo solito, ha dimostrato (poi parleremo anche dell'importanza delle TETTE della Duchessa * ).

Lo squallore che dovrebbe indignarci profondamente, è come sia accettabile che un essere umano possa mettere un uniforme per arrogarsi il diritto di Pastore delle Anime. Un uomo, un vero cristiano, è invisibile, e non vi può essere Pastore degno di questo nome, che viva al di fuori del paradigma dell'uomo comune. Che viva in una Chiesa. Che appartenga a una gerarchia. Tutto ciò che è gerarchia, tutto ciò che accetta questo modello "spirituale", riguarda Satana per chi ci crede e il Potere per chi non ci crede. Si può asserire senza ombra di dubbio che l'apogeo di tutta questa menzogna millenaria è manifesta attraverso l'Anticristo per eccellenza: il Papa.

Tornando alla Pedofilia, a dimostrarne la totale responsabilità "cristiana", non è certo il fatto (come ha spiegato un altro utente) che il Prete abbia un aura e sia investito di un autorità divina che, appunto, lo eleva a doverne rendere conto diversamente dall'ingegnere o dall'uomo malato comune. Non è solo questo....

... il fatto è che si è dovuto investire (marketing religioso) sulla figura dell'uomo devoto e sul celibato, poiché, al popolo e alla plebe, una figura autorevole (soprattutto in tempi andati) acquisiva punteggio se essa diveniva martire vivente di un qualche cosa. In questo caso di una castratura per Fede; l'abito scuro, l'aura mistica che da un qualche podio di sofferenza poteva illudere (e millantare) una sorta di saggezza implicita.

La pedofilia, infatti, è la dimostrazione che i contro-natura sono contro Dio, un Dio con la D maiuscola, s'intende. MA anche un Cristo con la C maiuscola, s'intende.

Non solo la Chiesa riveste e ha promulgato (promulga) precisamente un programma satanico, non solo per le mille incongruenze logiche e di coerenza (lasciamole pure a Odifreddi quelle); ha il suo compito Satanico nell'aver creato un "mondo" parassita, all'interno delle collettività. E il celibato, in questo senso, è stata l'arma micidiale e la base psicologica per rendere FORTE questo virus e, allo stesso tempo, sdoganarlo come "ELEVAZIONE": - psicologia di massa. Si torna sempre lì.

L'ennesima forma di de-responsabilizzazione delegando a determinati RUOLI, quello che dovrebbe essere il pane quotidiano, e privo di gerarchie, all'interno di una comunità.

Un uomo libero, coscienzioso di Sé, fermo sulle sue gambe dinanzi a a Dio, non concepisce ruoli in Terra, non si sogna nemmeno di espiare colpe in un confessionale. Tutto il resto, e c'è tanta roba in proposito nella religione, è il sentimento dello schiavo.

MA come spiegava bene FROMM (se non erro), essere religiosi non riguarda la religione. E' la Religione che si è arrogata a piene mani lo scibile umano, quando poteva fin dove poteva (e lo bruciava dove poteva sin dove poteva).

Adesso si sta facendo spazio al satanismo e ad una perversa forma di New Age, che la Chiesa combatte of course ... ma in realtà è una questione di lotta tra GANG: cercano di mantenere il Posto, il Potere.

Sempre grazie a noi, e alla nostre IMPERDONABILI genuflessioni.

Un DIO vero, l'uomo lo vuole in piedi. SEMPRE

PS *

* le TETTE della Duchessa sono il termometro sensibile, insieme alle lacrime di felicità rovesciate dalle nuove Veline, indicante quale mondo sta avviluppando le nostre coscienze. Traguardi mistico-dogmatici insieme all'elevazione dei bassi istinti messi come contraltare. Tra chi grida "decadenza!" e chi grida "libertà!", in mezzo c'è sempre qualcuno in ginocchio che si inabissa nei "Cieli" dei dogmi.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 21/9/2012 14:12  Aggiornato: 21/9/2012 14:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
____________________________

______________________



Incredulo, credo tu abbia sfasato il LAYOUT

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
perspicace
Inviato: 21/9/2012 14:15  Aggiornato: 21/9/2012 14:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
I merovingi.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
gudarian
Inviato: 21/9/2012 14:18  Aggiornato: 21/9/2012 14:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
non è certo il fatto (come ha spiegato un altro utente) che il Prete abbia un aura e sia investito di un autorità divina che, appunto, lo eleva a doverne rendere conto diversamente dall'ingegnere o dall'uomo malato comune. Non è solo questo....


Calvero, ma che ciccio ti ha vietato di scrivere anche il mio nome?

Dici che non ti sembra sufficiente il fatto che il Prete ha un auera e si sia arrogato l'autorità divina al punto che si considera elevato rispetto all'uomo comune? (di la verità ti scocciava darmi ragione )

A meno che nei "sacri" testi non vi sia scritto qualcosina riguardo alla possibilità di aver rapporti con bambini\e ossia, dal punto di vista teologico qualche citazione che li renda non colpevoli (tipo sull'anima dei bambini o cose simili...). non saprei lo buttata li magari qualcuno ha qualche informazioni in più

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
alarma
Inviato: 21/9/2012 14:19  Aggiornato: 21/9/2012 14:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2010
Da:
Inviati: 50
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Quello che risulta ANCORA UNA VOLTA da molti commenti
(non tutti per fortuna)
é l’ abissale ed oggettiva IGNORANZA di chi CONTINUA A CONFONDERE
Cattolicesimo-romano e tradizioni UMANE,
con la Parola dei Vangeli ed il messaggio di Yahushua (Gesù il Messia).
Che poi SI CREDA o MENO alla Sua Parola é un altro discorso.

A @viper: “Aspettiamo alla fine di questo articolo i commenti dei fondamentalisti cristiani che tra poco si scateneranno promettendo uno spettacolo di tutto rispetto”
IO CREDO IN Yahushua come Figlio di Dio e CREDO nella SALVEZZA per mezzo di LUI...
Immagino che questo faccia di me un “FONDAMENTALISTA CRISTIANO”... giusto?
A uhura:
“Non le Crociate, non l’Inquisizione, non il potere temporale, non uno scandalo come quello dello Ior ed un’onta ignominiosa come quella della pedofilia hanno potuto aprire gli occhi di chi ancora oggi contribuisce a mantenere viva la Chiesa rifiutandosi di riconoscere la verità”
Anche in questo commento appare EVIDENTE che si confondano gli scandali di un’ ISTITUZIONE (quella cattolico-romana)
con la CHIESA del MESSIA ed il SUO MESSAGGIO (la parola CHIESA significa RIUNIONE, ASSEMBLEA).
QUALE verità bisognerebbe dunque riconoscere?
Che l’ istituzione gerarchica del Vaticano é marcia ?
Il Vaticano NON E’ LA CHIESA... é il Vaticano.
Un credente riconosce infatti SOLO IL MESSIA come CAPO,PASTORE e MAESTRO... riconosce DIO come PADRE SANTO
Un “cattolico-romano” riconosce Ratzinger come “PASTORE” e Ratzinger come “santo padre”... vi sembra UGUALE ?

"Ecco altra gente, che proprio come certi islamici, non vuole accettare l'evidenza dei fatti”
Di QUALI FATTI stai parlando? Un pezzettino di papiro lungo 4 CENTIMETRI?
Ti devo FORSE RICORDARE che lo stesso “grande scandalo” scoppiò quando
venne ritrovato un altro microscopico pezzettino di papiro
In cui si diceva che il numero citato in Apocalisse 13 era 616 e 666...
E’ incredibile che questi micro-pezzettini debbano sempre RIVOLUZIONARE TUTTO cambiando le parole della Bibbia.
Queste sono “PROVE” come lo sarebbero le foto sfuocate di Cavallo agli “alieni di Clarion”.
Voi vi stupite e gridate allo scandalo se come “PROVA” per l’undici settembre viene portato un piccolo pezzo di carta bruciacchiato con la foto di un terrorista...
Ma considerate poi PROVA INCONFUTABILE un pezzettino di papiro... due pesi due misure.
“se si scoprisse che davvero Gesù era sposato crollerebbe di colpo
l'intera credibilità di una dottrina fondata sul celibato.”
Il CELIBATO OBBLIGATORIO DEI PRETI é una TRADIZIONE UMANA del CATTOLICESIMO-ROMANO...
E’ EVIDENTE che questo obbligo é una FORZATURA assurda.
Questo non ha comunque NULLA A CHE FARE CON LA BIBBIA e il VANGELO.

Nella Bibbia NON ESISTE NESSUN OBBLIGO DI CELIBATO, al contrario, i vescovi (gli anziani) sono invitati a prendersi cura della loro MOGLIE.

f_z
Inviato: 21/9/2012 14:20  Aggiornato: 21/9/2012 14:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Il problema principale e' in realta' dimostrare che il Gesu' personaggio storico sia mai esistito.

Da quanto ho potuto leggere io sull'argomento tutti gli storici che sono partiti di buona volonta' per trovare riscontri all'esistenza (e non alla NON esistenza) del personaggio storico hanno finito per trovare forti prove della sua NON esistenza.

Per quanto riguarda la chiesa cattolica poi, stendiamo un velo pietoso...
Chiunque abbia gli occhi per vedere e sia libero da dogmi lavacervelli ha capito che e' semplicemente una delle piu' potenti organizzazioni criminali sul pianeta, dedita ad ogni tipo di traffici loschi nonche' a lotte sanguinarie per il potere politico.

Il costringere i suoi membri al celibato e' solo una delle torture che infligge quotidianamente ad una grossa fetta dell'umanita', e per fortuna e' una norma che molti di essi violano piu' o meno segretamente come sappiamo.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
alarma
Inviato: 21/9/2012 14:22  Aggiornato: 21/9/2012 14:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2010
Da:
Inviati: 50
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
LA PROVA SCHIACCIANTE! ... o no?
E’ forse UTILE sottolineare che si tratta di UN FRAMMENTO del 4° secolo trovato da UNA ricercatrice
Karen King (molto NEW AGE) che da ANNI vuole esaltare il FEMMINILE nella religione presentando vangeli apocrifi...
Vi ricorda FORSE qualcosa un certo DAN BROWN e la CAMPAGNA MONDIALE per pubblicizzare i suoi libri ed i film ?
E DI COSA si parlava in quei libri ?
Non si parlava FORSE della discendenza di Gesù?
E avete mai sentito parlare di un certo CAMERON che anni fa sostenne improvvisamente di essersi trasformato in un
GRANDISSIMO RICERCATORE E ARCHEOLOGO facendo la scoperta (lui...) che NESSUN ALTRO aveva MAI FATTO nella storia...
Rullo di tamburi! LA TOMBA CON LE OSSA DI GESU’, MARIA, GIUSEPPE...
Niente di meno! Se avesse cercato ancora avrebbe trovato anche i morti del suo TITANIC e i personaggi blu di AVATAR.
Quella sua CLAMOROSA e COSTOSISSIMA BUFALA finì in una bolla di sapone ma i “documentari” di tutto il mondo non mancarono comunque di gridare alla “grande scoperta”.
I lettori di LUOGOCOMUNE, così attenti ai complotti...
Veramente NON SI RENDONO CONTO che esiste una EVIDENTE, PALESE opera massonica di DISTRUZIONE che mira SOLO
ED UNICAMENTE A CANCELLARE la fede nel Figlio di Dio “dimostrando” ogni mese una nuova teoria?
Tutte queste operazioni costano MONTAGNE DI DENARO! Chi le pubblicizza?
“Gesù é morto e sepolto, Cameron ha trovato le ossa”
“Gesù non esiste e Dio era un alieno e Biglino può dimostrarlo...”
“Gesù era un alieno grigio e Rael é suo fratello...”
“Gesù era un ologramma”
“Gesù lasciò insegnamenti segreti che solo pochi iniziati al mondo possono capire ma se comprate sto DVD capirete anche voi”
Ma non vi ACCORGETE DAVVERO di quello che sta succedendo?
Non vi accorgete di essere BOMBARDATI da una PROPAGANDA CONTINUA che mira SOLO ED ESCLUSIVAMENTE a
DISTRUGGERE la figura del SALVATORE che ha dato la vita per voi?
In molti di voi si legge spesso lo stesso ACCANIMENTO di chi gridava “barabba”.
Volete che Yahushua SPARISCA dalla storia e dal ricordo dell’ uomo convinti che sia LUI il vostro problema...
La CATTIVA FEDE ed il delirio di certi commentatori si rivela poi EVIDENTISSIMO quando
da UNA PARTE si vorrebbe usare questo papiro come
“PROVA” UTILISSIMA PER DIMOSTRARE CHE GESU’ ERA SPOSATO...
E CONTEMPORANEAMENTE SI METTE IN DUBBIO LA SUA ESISTENZA STORICA!
Va bene... VOI NON CREDETE... ma ALMENO siate UN MINIMO SENSATI! DECIDETEVI!
Se Gesù non é mai esistito questo PEZZETTINO che cosa accidenti dimostra?
Che un personaggio MAI ESISTITO era SPOSATO?
A voi NON INTERESSA NEPPURE discutere del papiro in sè... interessa solo ARTIVARE DOVE VOLETE VOI.

toussaint
Inviato: 21/9/2012 14:22  Aggiornato: 21/9/2012 14:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Bravo Maxwell. E allora perchè poi è diventata così importante la croce? Non è un esame scolastico, ma è per dire che di favolette la chiesa ne ha raccontate tante, mica solo il fatto del coniugio di Gesù.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
gudarian
Inviato: 21/9/2012 14:22  Aggiornato: 21/9/2012 14:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Il costringere i suoi membri al celibato e' solo una delle torture che infligge quotidianamente ad una grossa fetta dell'umanita', e per fortuna e' una norma che molti di essi violano piu' o meno segretamente come sappiamo.


"il per fortun"a eviterei di usarlo, visto il modo in cui molti di loro rimediano hai problemi del celibato.


Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
gudarian
Inviato: 21/9/2012 14:27  Aggiornato: 21/9/2012 14:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Autore: alarma Inviato: 21/9/2012 14:22:42 LA PROVA SCHIACCIANTE! ... o no? E’ forse UTILE sottolineare che si tratta di UN FRAMMENTO del 4° secolo trovato da UNA ricercatrice Karen King (molto NEW AGE) che da ANNI vuole esaltare il FEMMINILE nella religione presentando vangeli apocrifi... Vi ricorda FORSE qualcosa un certo DAN BROWN e la CAMPAGNA MONDIALE per pubblicizzare i suoi libri ed i film ? E DI COSA si parlava in quei libri ?


Novello Savonarola, forse fai riferimento ai rotoli di Qumran, non esattamente a pochi centimetri di papiro,,,,

Capisco che non ti interessa discutere, il dogma si accetta (nel senso di farlo proprio )

Le hai inserite tutte le manie sessuofoghe e psicotiche che caratterizzano il credente.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
alarma
Inviato: 21/9/2012 14:28  Aggiornato: 21/9/2012 14:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2010
Da:
Inviati: 50
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
SULLA QUESTIONE SPECIFICA della "prova":

Persino la professoressa King ha affermato: «Questo papiro non prova, ovvio, che Gesù fosse sposato ma ribadisce che la questione del suo eventuale matrimonio e della sua sessualità è stata più volte sollevata con infiammati dibattiti». Dalla grafia il papiro risulta scritto nella seconda metà del IV secolo. Ma i suoi contenuti potrebbero aver avuto origine nella seconda metà del II secolo. Si può dunque ipotizzare un legame tra questo testo ed altri coevi, conosciuti come il vangelo di Tommaso o di Maria Maddalena. Tutti questi testi sono nati in AMBITO GNOSTICO...
I Vangeli di Marco, Luca, Matteo, Giovanni (detti canonici)
sono databili AL PRIMO SECOLO: nel caso di Matteo e Giovanni si TRATTA POI DI DUE APOSTOLI mentre Marco e Luca erano seguaci degli apostoli Pietro e Paolo.
E’ pensiero diffuso oggi che il riconoscimento dei vangeli canonici e il conseguente rifiuto di altri definiti «apocrifi» sia dovuto ad una “TIRANNICA IMPOSIZIONE”, di un qualche "mostruoso complotto atto a nascondere la verità",
la realtà è completamente diversa e molto più LOGICA.
I vangeli canonici erano infatti quelli PIU’ DIFFUSI FIN DALL’ INIZIO nelle comunità cristiane, erano quelli della chiesa delle origini
che ne riconosceva l’origine apostolica e dunque il legame con i TESTIMONI OCULARI della vita di Gesù. I vangeli canonici erano dunque GIA’ BEN TALI prima che venissero definiti così. Un frammento scoperto nella Biblioteca Vaticana da Ludovico Muratori attesta che già nell’anno 157, a Roma, venivano letti e venerati QUEI QUATTRO VANGELI.
La parola «apocrifi», usata invece per indicare i vangeli non riconosciuti, è greca e significa «nascosti»: nel II secolo circolavano infatti degli scritti diffusi nei circoli gnostici cristiani che venivano definiti in quel modo. Sono testi più tardivi, attraverso i quali si è tentato di ricostruire alcune parti della biografia del Nazareno o di interpretarne il pensiero.
Molti di questi testi sono poi EVIDENTEMENTE in contrasto con la Parola dei Vangeli
e descrivono un Gesù completamente diverso che parla a pochi iniziati per rivelare
“cose segrete” (quasi una sorta di “Gesù” massone...) e rivelare l’ “autodivininazione”.
E’ davvero molto difficile anche solo far somigliare il Messia che parlava agli ultimi, ai poveri,
ai SEMPLICI ed APERTAMENTE con il “Gesù” dei misteri gnostici...
SPOSATO O NO?
I vangeli canonici presentano il Nazareno come celibe. Anche se aveva scelto nella sua predicazione e nelle sue parabole molte volte dei personaggi femminili, e anche se aveva un gruppo di donne che lo seguiva stabilmente, nessuna delle donne citate nei vangeli canonici viene presentata come sua moglie. In ogni caso, gli autori dei vangeli canonici non descrivono MAI E POI MAI condizione del celibato come superiore rispetto a quella del matrimonio. Pietro era sposato (il vangelo parla della guarigione di sua suocera), così come lo erano alcuni dei primi discepoli. Se Gesù fosse stato sposato, affermano molti autorevoli biblisti, gli evangelisti lo avrebbero semplicemente scritto, senza alcun problema.
Un’obiezione più volte sollevata al fatto che Gesù fosse celibe riguarda il fatto che i maestri religiosi del mondo ebraico si sposavano. Ma anche duemila anni fa non erano poi così rare le eccezioni alla regola del matrimonio, come attesta, ad esempio la comunità degli esseni, che viveva a Qumran, ed era composta da celibi.
Quanto all' esistenza storica di Gesù... per favore si smetta di scrivere cretinate... la sua esistenza é attestata anche da Romani che DECISAMENTE non erano "di parte" come potevano esserlo gli apostoli che avevano conosciuto il Messia e lo avevano amato.

http://www.marcovuyet.com/ALARMA%20IL%20RE%20DEI%20RE.htm

alarma
Inviato: 21/9/2012 14:31  Aggiornato: 21/9/2012 14:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2010
Da:
Inviati: 50
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
PRECISAZIONE... quando scrivo...
"Voi vi stupite e gridate allo scandalo se come “PROVA” per l’undici settembre viene portato un piccolo pezzo di carta bruciacchiato con la foto di un terrorista..."
... ovviamente di questo mi scandalizzo anche io e considero nVERGOGNOSE simili "prove" del tutto farlocche.
Volevo precisarlo...

gudarian
Inviato: 21/9/2012 14:32  Aggiornato: 21/9/2012 14:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Quanto all' esistenza storica di Gesù... per favore si smetta di scrivere cretinate... la sua esistenza é attestata anche da Romani


e con questa direi che rinuncio a discutere delle fesserie scritte nel resto del post.

Amen.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
incredulo
Inviato: 21/9/2012 14:38  Aggiornato: 21/9/2012 14:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Incredulo, credo tu abbia sfasato il LAYOUT


Ciao Calvero, il mio layout è perfetto e credo che sia il link di alroc a causare il problema per coloro che lo rilevano sul loro computer.

E' già la seconda volta che intervengo in questo 3ad per il layout, che ci sia un significato mistico?

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
toussaint
Inviato: 21/9/2012 14:39  Aggiornato: 21/9/2012 14:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Per alarma e altri:
non capisco la connessione che fate tra il sostenere che Gesù era sposato e l'infangarne la memoria e il messaggio, a meno che non riteniate il celibato come fondamentale per confermare il messaggio messianico. E allora date ragione a chi vi critica.
Ad ogni modo, sempre questa storia che la massoneria sarebbe contro la Chiesa cattolica, ma ci credete veramente? Basterebbe dare un'occhiata ai simboli del papato per aprire un pò gli occhi.
E tornando a chi sente attaccata la sua fede in Cristo a prescindere dalla gerarchia, ha sbagliato obiettivo, qui si stava criticando la narrazione ufficiale che la Chiesa fa di eventi che non si sa se siano realmente accaduti, narrazione fatta utilizzando testi parziali e rifiutandone altri.
E ancora, suona veramente singolare che qui ci si incazzi se uno mette in dubbio che Gesù fosse scapolo quando poi ci si indigna perchè i musulmani reagiscono a film e immagini che ritraggono Maometto come vile, infido, stupido e pedofilo.
Ripeto quello che ho scritto in altri thread, figuriamoci se qualcuno avesse scritto che Gesù andava a mignotte, cosa assolutamente normale per i tempi.


Edit: alarma, se l'essere sposato o meno di Gesù non è un problema, allora perchè ti scandalizzi se se ne parla? Questa non l'ho proprio capita.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Pyter
Inviato: 21/9/2012 14:41  Aggiornato: 21/9/2012 14:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
A meno che nei "sacri" testi non vi sia scritto qualcosina riguardo alla possibilità di aver rapporti con bambini\e ossia


Presumo di no... generalmente nei testi sacri non c'è scritto roba di questo genere...

...almeno a una lettura superficiale.

Prendiamo per esempio un testo sacro recente:
Nella costituzione c'è mica scritto che te la mettono nel didietro e che chi la mette non può essere accusato di qualcosa...

però spulciando tra le righe, tra un detto non detto, tra un dire qua e cambiare idea là, tra un forse si ma a condizione che... magari uno ci arriva.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
gudarian
Inviato: 21/9/2012 14:42  Aggiornato: 21/9/2012 14:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Ad ogni modo, sempre questa storia che la massoneria sarebbe contro la Chiesa cattolica, ma ci credete veramente?


La chiesa cattolica fa parte della massoneria, ci sono stati papi massoni ed altri legati all'opus dei...

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
gudarian
Inviato: 21/9/2012 14:44  Aggiornato: 21/9/2012 14:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Presumo di no... generalmente nei testi sacri non c'è scritto roba di questo genere... ...almeno a una lettura superficiale.


non so mai se con le tue risposte mi pigli per il chiulo, però direi che hai ragione.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Calvero
Inviato: 21/9/2012 14:48  Aggiornato: 21/9/2012 14:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Calvero, ma che ciccio ti ha vietato di scrivere anche il mio nome?


Nulla. Figurati.
E tranne che per quello di Pyter che ha un'impronta inequivocabile, al volo non ho ricordato l'autore di certi passaggi (in questo caso il tuo). Ho messo "un altro utente" per specificare che non era mia la riflessione, e non per nascondere un Nick che sarebbe stato a me scomodo.

Non mi sembra sufficiente la tua motivazione (come mi dici tu) solo in seno al ragionamento che ho fatto seguire dopo in quel che ho argomentato. Tutto qui. Quindi concordo con la tua riflessione, ritenendola una concausa di un problema che ha le sue radici in qualcosa di più profondo.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
alarma
Inviato: 21/9/2012 14:52  Aggiornato: 21/9/2012 14:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2010
Da:
Inviati: 50
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
A GUDARIAN...
Certo, puoi fare le tue BATTUTINE ma riveli solo la TUA IGNORANZA e un' evidente malafede... perché NON PROVI PIUTTOSTO a portare ARGOMENTI alle
cose che dici? Quando si parla di STORICITA' di Yahushua infatti io non porto i
VANGELI che possono certamente essere considerati "di parte" visto che sono stati scritti da chi AMAVA il Maestro...
Hai mai letto qualcosa che NON SIA DAN BROWN e il codice da Vinci?
HAI MAI sentito parlare di Cornelio Tacito o Giuseppe Flavio?
Erano forse parte del "complotto secolare" atto a costruire una figura inesistente? Immagino di si, secondo la tua visione...

Cornelio Tacito è comunemente riconosciuto come storico tra i più scrupolosi, come ci attesta anche l'antica testimonianza di Plinio il Giovane che ne loda la diligenza; Tacito si dedicò infatti con gran scrupolo alla raccolta di informazioni e notizie, utilizzando non solo fonti letterarie, ma anche documentarie. Per la sua posizione politica, egli aveva accesso agli acta senatus (i verbali delle sedute del senato romano) e agli acta diurna populi romani (gli atti governativi e le notizie su ciò che accadeva giorno per giorno).
Riportando la decisione dell'imperatore Nerone di riversare sui Cristiani la colpa dell'incendio che distrusse Roma nel 64 d.C., Tacito scrisse:"Nerone si inventò dei colpevoli e sottomise a pene raffinatissime coloro che la plebaglia, detestandoli a causa delle loro nefandezze, denominava cristiani. Origine di questo nome era Christus, il quale sotto l'impero di Tiberio era stato condannato all'estrema condanna dal procuratore Ponzio Pilato" (Tacito, Annali XV, 44).
SI PARLA DUNQUE DELL’ ESISTENZA STORICA DI Yahushua, il “CHRISTUS”.
Un'altra importante fonte di prove storiche su Gesù e sui primi Cristiani si trova nelle lettere di Plinio il Giovane all'imperatore Traiano. Plinio fu allievo del famoso retore Quintiliano, ed era il governatore romano di Bitinia, in Asia Minore, e del Ponto. Egli ci ha lasciato una raccolta di epistole contenute in 10 libri, l'ultimo dei quali contiene il carteggio ufficiale tra lui e l'imperatore Traiano. Queste lettere risalgono per lo più al periodo del governatorato di Plinio in Bitinia, ovvero agli anni 111-113, e sono una fonte documentaria di eccezionale importanza.
Plinio riporta alcune informazioni sui Cristiani:
"Essi avevano l'abitudine di incontrarsi in un certo giorno prestabilito prima che facesse giorno, e quindi cantavano in versi alternati a Cristo, come a un dio, e pronunciavano il voto solenne di non compiere alcun delitto, né frode, furto o adulterio, né di mancare alla parola data, né di rifiutare la restituzione di un deposito; dopo ciò, era loro uso sciogliere l'assemblea e riunirsi poi nuovamente per partecipare al pasto - un cibo di tipo ordinario e innocuo" (Plinio, Epistole, trad. di W. Melmoth, revis. di W.M.L. Hutchinson, vol. II, X,96).
Ovviamente questi CRISTIANI si RIUNIVANO per ricordare una persona MAI ESISTITA...
Giuseppe Flavio:
Altrettanto interessante, e davvero sorprendente, è un capitolo della stessa opera, conosciuto come "Testimonium Flavianum", nel quale leggiamo (libro 18, capitolo 3, paragrafo 3):
"Ci fu verso questo tempo Gesù, uomo saggio, se è lecito chiamarlo uomo: era infatti autore di opere straordinarie, maestro di uomini che accolgono con piacere la verità, ed attirò a sé molti Giudei, e anche molti dei greci. Questi era il Cristo. E quando Pilato, per denunzia degli uomini notabili fra noi, lo punì di croce, non cessarono coloro che da principio lo avevano amato. Egli infatti apparve loro al terzo giorno nuovamente vivo, avendo già annunziato i divini profeti queste e migliaia d'altre meraviglie riguardo a lui. Ancor oggi non è venuta meno la tribù di quelli che, da costui, sono chiamati Cristiani" (Giuseppe Flavio, Antichità XVIII, 63-64).
Talmud Babilonese, una collezione di scritti rabbinici ebrei, compilata verso il 70-500 d.C. circa. Il primo periodo di compilazione del Talmud è il 70-200 d.C. (Habermas, ibid.). Il passaggio più significativo che fa riferimento a Gesù è il seguente:
"Alla vigilia della Pasqua [ebraica], Yeshu fu appeso. Per quaranta giorni prima dell'esecuzione, un araldo . . . gridava: "Egli sta per essere lapidato perché ha praticato la stregoneria e ha condotto Israele verso l'apostasia" (Talmud Babilonese, trad. di I. Epstein, vol. III, 43a/281; cfr. Sanhedrin B, 43b).

Il retore scettico Luciano, nato a Samosata intorno al 120 e morto dopo il 180, attivo nell'età degli Antonini, ci ha lasciato un'opera intitolata "La morte di Peregrino". In essa, egli descrive i primi Cristiani nel seguente modo:
"I Cristiani . . . tutt'oggi adorano un uomo - l'insigne personaggio che introdusse i loro nuovi riti, e che per questo fu crocifisso. . . . Ad essi fu insegnato dal loro originale maestro che essi sono tutti fratelli, dal momento della loro conversione, e [perciò] negano gli dèi della Grecia, e adorano il saggio crocifisso, vivendo secondo le sue leggi" (Luciano, De morte Per., 11-13, trad. di H.W. Fowler).
E POTREI CONTINUARE E CONTINUARE...
quando dico dunque che sei SCIOCCO e CIECO lo dico portandoti delle motivazioni... e ti INVITO SINCERAMENTE a conoscere il Messia e quanto ha fatto ANCHE PER TE... poi naturalmente FAI QUELLO CHE TI PARE e continua pure a considerarmi un "FONDAMENTALISTA CRISTIANO SESSUOFOBICO..."
ma CERCA magari anche di argomentare un poco... solo un POCO... il tuo pensiero.

toussaint
Inviato: 21/9/2012 14:58  Aggiornato: 21/9/2012 14:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Comunque, sono andato a spulciare e la King è sì una grande esperta di gnosticismo cristiano ma insegna comunque alla Harvard Divinity School che è la propaggine della Harvard University dedicata ai temi della religione. Ora, la Harvard University è legata a doppio filo alla United Church of Christ, formata dalla Chiesa Riformata Evangelica e dalle Chiese Congregazionali Cristiane. Trattasi di un mix tra luterani e calvinisti, quindi cristiani del ramo principale dopo la Chiesa Cattolica Romana. Non abbiamo a che fare con Pentecostali, Battisti, Avventisti, TDG, Mormoni, Predicatori televisivi ecc., di cui si possa sospettare un legame massonico diretto.
E a proposito di legami massonici, chi è puro scagli la prima pietra, come ho scritto parlando dei simboli del papato.
Certo, la King può avere un interesse a dimostrare, essendo protestante, che il matrimonio dei preti non è uno scandalo, ma evocare il complotto per danneggiare addirittura la figura del Cristo mi sembra un pò azzardato. E comunque, il papiro è autentico, non è stato falsificato o perlomeno nessuno ha mai mosso questa accusa.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
alarma
Inviato: 21/9/2012 15:00  Aggiornato: 21/9/2012 15:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2010
Da:
Inviati: 50
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
P Er TOUSSAINT:

“non capisco la connessione che fate tra il sostenere che Gesù era sposato e l'infangarne la memoria e il messaggio”
MA DI COSA PARLI? IO CREDO IN GESU’ E CREDO CHE EGLI SIA IL FIGLIO DI DIO!
Io non sostengo proprio nulla e non infango di certo Lui...
A me del celibato non frega proprio nulla e criticavo solo alcuni commenti.
“Ad ogni modo, sempre questa storia che la massoneria sarebbe contro la Chiesa cattolica, ma ci credete veramente? “
MA TU LEGGI QUELLO CHE SCRIVO?
Io sostengo ESATTAMENTE IL CONTRARIO! Sostengo infatti che entrambe queste istituzioni abbiano origini comuni (Babilonia)
IO DIFENDO IL VANGELO! Non di certo la chiesa cattolica romana!
A me NON FREGA PROPRIO NULLA del fatto che Gesù fosse sposato o meno!
EGLI E’ COMUNQUE IL MIO SALVATORE ED IO LO RICONOSCO COME TALE.
Io critico solo i commenti che derivavano da queste polemiche...
Cerca di LEGGERE per favore quello che scrivo...
Io ho un intero sito in cui critico l’operato delle gerarchie vaticane e della massoneria...
Dunque non mettermi in bocca cose che non ho MAI DETTO...

Pyter
Inviato: 21/9/2012 15:00  Aggiornato: 21/9/2012 15:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
non so mai se con le tue risposte mi pigli per il chiulo, però direi che hai ragione.

Ho ragione a prenderti per il culo?

Io di solito non faccio niente di mia iniziativa.

Mi lascio sempre trascinare dal thread e da quelli che cercano di far finta di non capire.


Per fortuna che c'è Calvero che ogni tanto arriva a mettere i puntini sulle i.

E' uno che non si fa pregare e a volte ne mette anche tre.


Dopotutto non è mica importante che Gesù sia stato sposato o meno.

Potrebbe aver divorziato a trent'anni; il solo conoscere la suocera potrebbe avergli fatto cambiare idea sul matrimonio e ha voluto salvarci anche da quel peccato.

Signori, mia moglie potrebbe avere diversi significati se inserito in un contesto diverso. Potrebbe essere Signori, mia moglie? con il punto di domanda...

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
toussaint
Inviato: 21/9/2012 15:05  Aggiornato: 21/9/2012 15:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Luciano di Samosata non era uno storico, ma colui che inventato il genere fantasy!!!
Luciano di Samosata

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 21/9/2012 15:07  Aggiornato: 21/9/2012 15:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Alarma, ma allora perchè ti attacchi al papiro (scusa la battuta involontaria)? Capisco che ti possa adirare per alcuni dei commenti, ma mi sembra invece che tu stia contestando proprio il papiro e quello che in esso è scritto.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 21/9/2012 15:13  Aggiornato: 21/9/2012 15:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Piccolo OT. Oggi, venerdì di preghiera per i musulmani, non è successo nulla.
I TG nazionali hanno aperto con un minuto di silenzio.
Un pò per dimostrare il loro lutto, un pò perchè ci contavano e non sapevano quindi cosa altro inventarsi.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
alarma
Inviato: 21/9/2012 15:18  Aggiornato: 21/9/2012 15:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2010
Da:
Inviati: 50
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
a Toussaint
No, ti ripeto che non mi attacco alla storiella del papiro in sè...
se leggi bene TUTTO quello che ho scritto ti accorgerai che lo considero
poca cosa come PROVA... questo si.
Alla FEDE nel Messia questo non cambierebbe comunque nulla.
Io critico il fatto che su questi "scoop" nascano sempre polemiche da parte di persone che, in qualche modo finiscono per dire che il Messia non é mai esisto.
Non mi sconvolge...
ma mi dispiace. Mi dispiace sopratutto per queste persone, non sò se tu sia credente, da come scrivi immagino di si.
Non critico l' articolo di Massimo Mazzucco, mi sembra che egli cerchi comunque sempre di attenersi ai fatti.

gudarian
Inviato: 21/9/2012 15:28  Aggiornato: 21/9/2012 15:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Certo, puoi fare le tue BATTUTINE ma riveli solo la TUA IGNORANZA e un' evidente malafede... perché NON PROVI PIUTTOSTO a portare ARGOMENTI alle cose che dici? Quando si parla di STORICITA' di Yahushua infatti io non porto i VANGELI che possono certamente essere considerati "di parte" visto che sono stati scritti da chi AMAVA il Maestro...


ma cosa vuoi che risponda a certi post, se mi attesti la veridicità dell'esistenza io con cosa posso controbattere, che si sono sbagliati a segnarlo all'anagrafe?

Ci stupiamo che gli islamici bruciano le ambasciate per via di uno stupido filmetto, ma pensate menti "raffinate" come quella di alarma, cosa potrebbero fare se poco poco gli si da un minimo di potere politico.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
alarma
Inviato: 21/9/2012 15:29  Aggiornato: 21/9/2012 15:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2010
Da:
Inviati: 50
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
A Massimo Mazzucco critico invece un' altra cosa...
(con il rispetto che ho per lui)
Massimo, tu scrivi... :
"Fra l'altro, "personaggio storico" lo si diventa col passare dei secoli, ma i Vangeli descrivono la vita di una normalissima "persona" di quel tempo. "

!!!!
Beh... non PROPRIO NORMALISSIMA Massimo...
Se fosse stata NORMALISSIMA nessuno avrebbe scritto di Lui.
SE fosse stata una "normalissima persona" nessuno si sarebbe scomodato a scrivere di lui...
I Vangeli narrano di un uomo che cammina sulle acque, che dona la vista ai ciechi... che RISORGE DOPO LA MORTE e appare a molte persone...
Proprio "NORMALISSIMA PERSONA" non mi sembra...
Simone di Giovanni chiama quest uomo "FIGLIO DI DIO"...
I Magi lo ADORARONO...
Non possiamo dire che i Vangeli descrivono una "NORMALISSIMA PERSONA" e tu Massimo... nella coerenza che ti ha sempre contraddistinto...
non puoi dire questo. L' uomo descritto nei Vangeli é TUTTO TRANNE CHE UNA
"normalissima persona"...
La PAROLA STESSA... VANGELO... significa "BUONA NOTIZIA" e la Buona Notizia é la SALVEZZA PER MEZZO DI LUI... una Buona Notizia data a tutti coloro che VORRANNO CREDERE.
Poi possiamo anche NON CREDERE in Lui e in questa Buona NOtizia.
Possiamo rifiutarla.
Rifiutare il VANGELO.
Ma non possiamo dire che i Vangeli descrivano una
"normalissima persona"...
Ho torto Massimo?

gudarian
Inviato: 21/9/2012 15:29  Aggiornato: 21/9/2012 15:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Ho ragione a prenderti per il culo?


direi di no,perchè se cerchi..trovi...

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
toussaint
Inviato: 21/9/2012 15:38  Aggiornato: 21/9/2012 15:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Per alarma:
Io non sono credente perchè non capisco cosa significhi.
Ma rispetto il pensiero di tutti, sempre che mantenga un minimo di coerenza.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
milestone
Inviato: 21/9/2012 15:42  Aggiornato: 21/9/2012 15:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/4/2005
Da:
Inviati: 64
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Le discussioni fra credenti e non credenti sono, al di là del gusto per la dialettica, assolutamente inutili.
Il credente, in quanto assuefatto volontariamente ad una realtà dogmatica, non potrà mai essere "convinto" da nessuna prova tangibile del proprio possibile errore.
La chiesa Cattolica è l'esempio a noi più vicino, ma non il solo ovviamente, di come a prescindere da tutto quello che può essere dimostrato c'è chi CREDE.
Il celibato
L'infallibilità della chiesa
Lo spirito santo che "guida" i vescovi nella scelta del papa
ecc ecc


Tutte cose per le quali non ha senso parlare di "è vero" o "non è vero", se vuoi ci credi, altrimenti no.

VIPER
Inviato: 21/9/2012 15:46  Aggiornato: 21/9/2012 15:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
IO CREDO IN Yahushua come Figlio di Dio e CREDO nella SALVEZZA per mezzo di LUI... Immagino che questo faccia di me un “FONDAMENTALISTA CRISTIANO”... giusto?


No, fa di te un fondamentalista e basta. La qual cosa, sia chiaro, non mi disturba minimante fino a quando i tuoi deliri non li vuoi imporre al prossimo o fino a quando in qualche modo non vai a intaccare l'altrui libertà.

Citazione:
Non vi accorgete di essere BOMBARDATI da una PROPAGANDA CONTINUA che mira SOLO ED ESCLUSIVAMENTE a DISTRUGGERE la figura del SALVATORE che ha dato la vita per voi?


Ma davvero? Io pensavo che PROPAGANDA fosse proprio la storiella del salvatore che ha dato la vita per me... Che anche con questa hanno bombardato mica poco... Mica per caso ci sono quelli come te che l'hanno eletta a verità assoluta considerando "Propaganda" tutto il resto...

Citazione:
Voi vi stupite e gridate allo scandalo se come “PROVA” per l’undici settembre viene portato un piccolo pezzo di carta bruciacchiato con la foto di un terrorista...


Tralasciando la King e il suo pezzetto di carta con il quale per quanto mi riguarda può pulircisi il culo, ad essere farlocchi qui sono soltanto questi tuoi paralleli del cazzo... Perchè se il passaporto bruciacchiato rappresentasse l'unica stranezza della versione ufficiale dell'11 settembre non si sarebbe scandalizzato nessuno. I motivi di scandalo, e lo sai bene, sono ben altri, quindi questi patetici tentativi di darti ragione su presupposti che non stanno ne in cielo ne in terra riservali per qualche messa, li magari possono anche funzionare.

Comunque don't worry... Tutto come da programma, e pensare che l'ho predetto nel primo commento, e non sono nemmeno le 20:00

Giacula
Inviato: 21/9/2012 15:50  Aggiornato: 21/9/2012 15:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 215
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Per un "credente" non dovrebbe far molta differenza sapere di un Gesù Cristo sposato, celibe, nero, con gli occhi a mandorla, con figli o senza figli, alto o basso, morto a 33 oppure a 90 anni.

Un "credente" dovrebbe innanzitutto riconoscere Gesù come IL CRISTO, poi comprenderne il significato, ed infine applicare questo significato alla propria vita.

Certo che finchè siamo ancora al livello gossip, perchè di questo si tratta, la strada è molto lunga...


Detto questo, vorrei sottolineare l'importanza di tenere gli occhi aperti verso i possibili "attacchi" alla figura di Gesù Cristo.

Da una parte abbiamo i nemici del Cristo, coloro che lo rifiutano, e non mi stupirei se questa fosse una delle loro mosse per intaccare ancora di più la credibilità del Cristianesimo.

Dall'altra abbiamo la chiesa stessa, che da Nicea in poi non ha fatto altro che snaturare completamente le figura di Gesù Cristo, per renderla più consona ai propri scopi. Quindi non mi stupirei nemmeno se la stampa si scatenasse contro Karen King etichettandola come pazza visionaria o altro.

Merio
Inviato: 21/9/2012 15:50  Aggiornato: 21/9/2012 15:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Alla fine secondo me, il personaggio di Cristo può essere esistito, o meno... se è da 2000 anni che ci si rompe la testa sulla questione forse non è tanto facile venirne a capo... ma la cosa importante è il messaggio che ha donato a tutta l'umanità: "Ama il prossimo tuo come te stesso".
Una frase tanto semplice eppur di applicazione difficilissima... che importanza ha se è esistito, o meno??
Importa cosa ne facciamo noi del suo messaggio...
Lo applichiamo, o no??
Cerchiamo di "agire" come Gesù Cristo, oppure no??

Perché sono certo che se fosse davvero esistito l'uomo chiamato Gesù scommetto che preferirebbe essere dimenticato mille volte e vedere un'umanità felice e prospera nella sua interezza, piuttosto che essere ricordato ogni giorno e vedere un'umanità di anime dilaniate dalla paura e dal dubbio... ma questa è solo la mia opinione...

La notizia del frammento non penso sconvolgerà più di tanto le sovrastrutture del potere... dopotutto il fatto stesso che è un piccolo fragile frammento sarà motivo di discredito...
I casini inizieranno se troveranno il contratto di matrimonio(ironico) firmato da Gesù e controfirmato dai testimoni... a quel punto sì che qualcuno potrebbe incazzarsi sul serio...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
ohmygod
Inviato: 21/9/2012 15:55  Aggiornato: 21/9/2012 15:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Gesù era sposato:ciò non mi cambia la vita.Perchè dovrebbe?
Questo è il mio punto di vista.Inutile discutere su interpreti e interpretazioni.

Altri ,dal momentaneo incerto agire, vorrebbero innestare la leva che metta in moto il compimento della profezia.Ci vuole ben altro per innestare nel "cristiano cattolico" l'astrusa rabbia nusulmana.

Ma altri argomenti potrebbero produrre una scissione all'interno di un pauroso timore scritto e mai cancellato.

liberta11
Inviato: 21/9/2012 16:05  Aggiornato: 21/9/2012 16:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@fefochip

A qualsasi credo? Si... ma la parola cultura la terrei lontana.

Anche perchè qui non stiamo parlando della storia di per sè, ma come al solito di certi dogmi.

Dogma < Cultura.

Cassandra
Inviato: 21/9/2012 16:12  Aggiornato: 21/9/2012 16:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Premesso che sono atea, e che credo, qualora Gesu sia esistito, che fosse regolarmente sposato come tutte le persone "normali" della sua epoca (rabbini in particolare)...

...MI MERAVIGLIO DI VOI CHE DOVRESTE ESSERE DEI COMPLOTTISTI!

Cioè: c'è uno stupendo complotto anglosassone, probabilmente di origine massonica, che va avanti ormai da anni contro la Chiesa Cattolica. Film e libri vòlti a dimostrare che la Chiesa ha mentito per secoli, sputtanate globali con la pedofilia dei preti, attacchi trasversali continui. Poi arriva uno studioso guardacaso americano, che guardacaso tira fuori dal cilindro un frammentino mai sentito nominare prima, che guardacaso recita proprio "Son Gesu, e tengo moglie! Giurin giurello!" e voi.... VI BEVETE TUTTO????

Ma che complottisti siete? Non dovreste essere quelli che smascherano i complotti globali? E non lo vedete che c'è in atto un succosissimo complotto tutto da sviscerare e tutto da decodificare?

Davvero deludente, che l'anticlericalismo (sono anticlericale pure io) vi obnubili al punto dal credere acriticamente a frottole stile i pecorari col taglierino.

Su, un po' di analisi spassionate della realtà, luogocomunisti!!! Le tifoserie lasciamole ai fessi!!


"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Al2012
Inviato: 21/9/2012 16:18  Aggiornato: 21/9/2012 16:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Non ho letto tutti i commenti …. Mi ha colpito questo paragrafo …

Citazione:
In realtà no, perchè la dottrina cristiana non è fondata sul celibato, ma sul messaggio d’amore lanciato da un uomo che si ritiene essere stato figlio di Dio in quanto risorto.


Ho l’impressione che sia più importante il fatto che Gesù sia risorto del messaggio che ha cercato di divulgare. Un messaggio d’amore.

In un mio precedente confronto con una persona di fede (che saluto anche se non mi ricordo più il suo nick) si era evidenziato la fondamentale importanza, per la sua fede, della prova della resurrezione di Gesù.
Nel malaugurato caso che ci fosse prova indiscutibile della non resurrezione, la fede sarebbe stata incrinata in modo irreparabile.

Il altre parole il messaggio d’amore avrebbe la sua validità solo se emanato da un Gesù risorto, in caso contrario il messaggio perderebbe valore.

Per me, invece, il messaggio d’amore di Gesù resta sempre valido indipendentemente dal fatto che sia risorta o meno.

Tante persone cercano di trasmette, sinceramente e profondamente, un messaggio d’amore e fanno anche azioni in armonia con tale messaggio, appartengono anche a credi differenti o a nessun credo, ma, nella mia ingenuità, penso che il valore sia proprio nell’amore che trasmettono indipendentemente dalle loro origini.

“Capire … significa trasformare quello che è"
Pyter
Inviato: 21/9/2012 16:19  Aggiornato: 21/9/2012 16:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@cassandra



Complottisti?

E dove sarebbero i complottisti?

Io al massimo ne ho visti due o tre.

Gli altri sono troll.


Al limite si può discutere dell'esistenza dei troll al tempo di Tiberio e se abbiano lasciato tracce storiche verificabili dalla BBC.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
liberta11
Inviato: 21/9/2012 16:20  Aggiornato: 21/9/2012 16:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@Alarma

Citazione:

IO CREDO IN Yahushua come Figlio di Dio e CREDO nella SALVEZZA per mezzo di LUI... Immagino che questo faccia di me un “FONDAMENTALISTA CRISTIANO”... giusto?


Io ti darei del pirla come ho già fatto in passato con certi leccaderetano e difensori dell' islam (in particolar modo di quello fondamentalista), però capisco che potrei offendere la tua "sensibilità" di credente (che poi volendo una cosa è credere in generale a qualcosa, è un altra è accettare tutto quello che ti dice una religione)... perciò non te lo dirò.

Ti dirò piuttosto che quel pezzo di carta forse non è la verità, ma allora ti chiedo: Perchè dovrebbe esserlo la Bibbia? Perchè TU CI CREDI?

Scusa eh, ma... LOL.

A me frega zero se Gesù fosse sposato o meno, ma rido (per non piangere) davanti a certe arrampicate disperate di certi credenti... perchè la verità è che per te e tanti altri, Gesù non sarà mai diverso da quello che è scritto nei vangeli canonici.

Voi uccidete la ragione e la cultura.

toussaint
Inviato: 21/9/2012 16:22  Aggiornato: 21/9/2012 16:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Ammettiamo che la King sia massone (le donne massoni sono poche, riservate a poche logge di solito in posizione subalterna, ma concediamolo). Ma non potrebbe darsi che stiano solo approfittando della verità? Voglio dire, la verità anche se detta da un massone non è che diventa improvvisamente menzogna. Ora, qui si parla sempre di prove, bene mi si dimostri che il papiro è falso. Mi sembra che questo non sia affermato da nessuno. Dunque, a me che me ne importa se la King è massone (e mi dovete dimostrare anche questo).
Quando parlo di Monti ho le mie pezze d'appoggio, Gruppo Bildeberg, Goldman Sachs ecc., mentre finora la King è solo una luterana docente di gnosticismo cristiano alla Harvard University.
Certo, Boston e il Massachussets sono aree storicamente massoniche ma allora dovremmo concludere che anche Noam Chomski è massone, avendo preso il PHd a Harvard e insegnando al MIT.
Insomma, un pò poco per gridare al complotto. Io sono sempre disponibile al complottismo, ma datemi qualcosa di più.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
liberta11
Inviato: 21/9/2012 16:24  Aggiornato: 21/9/2012 16:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@toussaint

Ma il complotto sarebbe.... ?

gudarian
Inviato: 21/9/2012 16:25  Aggiornato: 21/9/2012 16:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Per me, invece, il messaggio d’amore di Gesù resta sempre valido indipendentemente dal fatto che sia risorta o meno.


Il problema è tutta la struttura politica religiosa che il folgorato di damasco ci ha costruito sopra (Paolo) e sul quale si appoggia tutto il potere spirituale e temporale della chiesa cattolica. Non ha senso credere in gesù ma non credere nella chiesa, è la stessa chiesa che ha creato il mito di cristo, non è possibile sciogliere il legame.

Il problema se cristo avesse un fratello o un figlio è che se così fosse, allora non sarebbe stato pietro il suo successore ma il figlio o il fratello (probabilmente Giacomo). Se pietro, incoronato da paolo non fosse il successore, allora la chiesa non dovrebbe esistere.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
toussaint
Inviato: 21/9/2012 16:26  Aggiornato: 21/9/2012 16:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Liberta11, rispondevo a cassandra (anche se non ho capito se per caso era ironica). E' che ho il brutto vizio di non riportare la citazione per far prima. Scusa.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Aigor
Inviato: 21/9/2012 16:29  Aggiornato: 21/9/2012 16:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@ Cassandra

Giusavvo, in uno dei primi commenti, diceva:

"...mah, dal tenore dell'articolo, non credo si voglia fare del complottismo.
Poi di papiri e scritti vari abbastanza datati sull'argomento, se ne sono trovati e ce nesono a iosa e, sulla questione, si discute e si discuterà sempre tanto."

E soprattutto concludeva:
"Sommessamente, credo che l'articolo dell'autore voglia evidenziare solo le fallacie logiche che viziano questo tipo di ragionamenti, non altro.
Cordialità"

Sono d'accordo con lui.
E molti di coloro che hanno speso fiumi di parole in questi commenti temo non abbiamo capito...
Come sempre succede, si parte in quarta prima di aver ben compreso il tenore del post.
Ma penso che ormai Massimo ci sia abituato

PS to whom concern: ma non avete mai sentito parlare che scrivere tutto maiuscolo in rete è da maleducati, perché equivale ad urlare?

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
toussaint
Inviato: 21/9/2012 16:30  Aggiornato: 21/9/2012 16:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Scusate l'OT, ma l'ho letta adesso e mi è venuto un conato di vomito. Sapete quanto percepiva Fiorito il capogruppo PDL alla Regione Lazio indagato per appropriazione di fondi pubblici? Dico il guadagno dovuto allo stipendio e agli incarichi, esclusa l'appropriazione indebita?
52.000 EURO AL MESE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ma ancora sopportiamo questa gente? E' proprio vero, la vergogna siamo noi!

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
liberta11
Inviato: 21/9/2012 16:32  Aggiornato: 21/9/2012 16:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@gudarian

Ehm, veramente... effettivamente... Gesù probabilmente aveva dei fratelli.
Ad oggi c'è chi si chiede se fossero realmente fratelli o cugini, ma comunque esistevano ed avevano legami di sangue con lui.

@toussaint

Ma ad ogni modo quale sarebbe il complotto?

@toussaint

Infatti io non ho mai votato da quando ne ho la possibilità, perchè delle porcate dei politici italiani ne ero conscio da tempo.

toussaint
Inviato: 21/9/2012 16:36  Aggiornato: 21/9/2012 16:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Liberta11:
non chiederlo a me, era alarma ad evocarlo, un complotto contro la figura del Cristo e, mi sembra che cassandra lo prendesse in considerazione ma con obiettivo la Chiesa come istituzione. Ho scritto mi sembra perchè forse era ironica.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
gudarian
Inviato: 21/9/2012 16:38  Aggiornato: 21/9/2012 16:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Ehm, veramente... effettivamente... Gesù probabilmente aveva dei fratelli. Ad oggi c'è chi si chiede se fossero realmente fratelli o cugini, ma comunque esistevano ed avevano legami di sangue con lui.


Giacomo era il fratello di gesù. il fatto di credere che fosse cugino è uno dei patetici tentativi da parte dei cristiani di ignorare alcune informazioni.
Secondo i cretini (non è una parolaccia ma cristiano deriva da..) nei vangeli poichè scritti in aramaico la parola fratello volesse dire cugino, in realtà i vangeli sono scritti in greco dove la parola fratello vuol dire fratello

A Gerusalemme Giacomo il "minore" dopo la morte di Gesù fu per un certo periodo il capo della prima comunità di ebrei cristianizzati.

Quindi il successore di gesù era giacomo, fino all'avvento del folgorato di damasco che ha cambiato il corso della storia, passando da un cristo ebreo ad uno romanizzato (gentili) ed incoronando pietro come capo della chiesa.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Cassandra
Inviato: 21/9/2012 16:38  Aggiornato: 21/9/2012 16:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
PS to whom concern: ma non avete mai sentito parlare che scrivere tutto maiuscolo in rete è da maleducati, perché equivale ad urlare?


Si, infatti volevo proprio urlarla, quella frase. Ogni tanto ci sta, la "maleducazione"...

Quanto al resto, se parlare di un complotto mondiale dell'elite massonico/anglosassone contro la Chiesa, e contro le religioni organizzate in generale, significa dire che quella studiosa "è massona", allora getto la spugna perché chi mi risponde non conosce neppure l'ABC di un'analisi complottista come si deve. Troppo lungo partire dal bi e il ba.

Vi lascio alle vostre disquisizioni sulla divinità e le esegesi bibliche.

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
toussaint
Inviato: 21/9/2012 16:43  Aggiornato: 21/9/2012 16:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Scusa cassandra, ma parli di complotti in generale o stai affermando che il papiro copto faccia parte di uno specifico complotto? Perchè nel secondo caso è ovvio che se ne deduca che la King debba far parte del complotto e quindi essere massone. E non ci sono prove, ma neanche indizi nè di questo nè che il papiro sia falso.
E allora di che complotto parliamo?
Invece, se parli in generale allora sì che esiste un complotto massonico ma che sia contro la Chiesa ne dubito fortemente visto che la trinità, la tiara papale, le chiavi di Pietro, la Pietra su cui è costruita la Chiesa ecc. ecc. sono tutti simboli strettamente massonici.
E Monsignor Marcinkus non faceva certo parte dei boy scout.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
liberta11
Inviato: 21/9/2012 16:43  Aggiornato: 21/9/2012 16:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Scusate l'OT ma merita

@ MASSIMO MAZZUCCO e gli altri utenti, DOVETE VEDERE QUESTO:

NYPD deployed mysterious surveillance truck at OWS anniversary

http://www.abovetopsecret.com/forum/thread883462/pg1

toussaint
Inviato: 21/9/2012 16:45  Aggiornato: 21/9/2012 16:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Lo IOR ha dato tanti soldi alla P2 e alle giunte militari sudamericane composte interamente da massoni. Strani nemici.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
incredulo
Inviato: 21/9/2012 16:51  Aggiornato: 21/9/2012 16:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@gudarian

Citazione:
Non ha senso credere in gesù ma non credere nella chiesa, è la stessa chiesa che ha creato il mito di cristo, non è possibile sciogliere il legame.


Certo che continui imperterrito a divertirti, trollando e provocando, alternando sparate ad effetto e discorsi sensati, mi sei simpatico però, peccato solo per coloro che ti prendono sul serio.

Quindi secondo te sarebbe la Chiesa ad avere "creato" Gesù e non viceversa.

Di quale Chiesa in particolare stai parlando fra le tante che si basano sulla figura diGesù?

Saluti

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
liberta11
Inviato: 21/9/2012 16:55  Aggiornato: 21/9/2012 17:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Occhio che fra un pò arriverà qualche islamico che vi urlerà: "Ah idioti... guardate che Gesù non è mai stato crocifisso". XD

Ovviamente, bisognerà anche in questo caso fidarsi di ZERO PROVE...

alayhi al-salām

Citazione:

Nell'Islam Gesù non è il Figlio di Dio, ma un profeta che ha preparato la venuta di Maometto:

« "Rifiutan fede a Dio quelli che dicono: "il Cristo, figlio di Maria, è Dio". Rispondi loro: "Chi potrebbe impedirlo a Dio, se Egli volesse annientare il Cristo figlio di Maria, e sua madre e tutti coloro che sono sulla terra?" »
(Cor., V:17)

« Dì: "Egli, Dio, e uno,
Dio, l'Eterno,
Non generò né fu generato
e nessuno Gli è pari »
(Il Corano, intr. trad. e note di A. Bausani, Sura CXII "del culto sincero")

« "Hanno detto: Abbiamo ucciso il Cristo, Gesù figlio di Maria, messaggero di Dio, mentre né lo uccisero né lo crocifissero ma così parve loro ... ma Iddio lo innalzò a sé, e Dio è potente e saggio." »
(Cor., IV:157-158)


Qui sotto, come al solito, c'è molto dibattito e democrazia:

Citazione:

Anche la trinità è negata dall'Islam (sebbene nel Corano essa sia identificata con Dio, Gesù e Maria):

« "O Gente del Libro! non siate stravaganti nella vostra religione e non dite di Dio altro che la verità! Che il Cristo Gesù figlio di Maria non è che il Messaggero di Dio, il suo Verbo che egli depose in Maria, uno Spirito da lui esalato. Credete dunque in Dio e nei suoi messaggeri e non dite: Tre! Basta! E sarà meglio per voi! perché Dio è un Dio solo, troppo glorioso e alto per avere un figlio! A lui appartiene tutto quel ch'è nei cieli e quel ch'è sulla terra, Lui solo basta a proteggerci!". »
(Cor., IV:171)


E adesso come la mettiamo? Chi dice la verità e chi racconta balle? E se tutti raccontassero balle? Uhm...

toussaint
Inviato: 21/9/2012 17:13  Aggiornato: 21/9/2012 17:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Sempre sulla presunta antitesi Chiesa-Massoneria, la Chiesa deve il proprio magistero alla frase evangelica:
"su questa pietra edificherò la mia chiesa"
Bene, frase più massonica di questa non esiste, la pietra è la pietra angolare massonica, la pietra più importante posta male la quale, l'edificio crolla.
Poi, i Templari riportarono alla luce la Massoneria dei primordi e i sopravvissuti all'epurazione costituirono il trait d'union con la moderna Massoneria. Bene, i Templari ricevettero la regola monacale su patrocinio di San Bernardo da Chiaravalle, una delle figure più importanti della Cristianità.
Ancora, le chiavi di Pietro sempre secondo il vangelo sono le chiavi che chiudono le porte della morte e dell'inferno. Ma a casa mia, una chiave che chiude è anche una chiave che apre. Le chiavi rimandano poi a un segreto (la chiave è qualcosa che svela un segreto) e nello specifico al più importante segreto massonico, la chiave di Hiram, ossia la formula per costruire opere sacre, costruite secondo i principi divini, come il Tempio di Salomone e le Piramidi.
Anocra: il triregno, la tiara papale è composta da tre corone, quella del Padre dei Re, del Rettore del Mondo (vi ricorda niente il Re del Mondo di teosofica memoria?) e del Vicario di Cristo. A parte l'ultimo, i primi due sono titoli massonici, in particolare il Padre dei Re fa riferimento alla linea dinastica che porterebbe da Cristo alle monarchie europee, linea dinastica la cui difesa sarebbe il compito primario del Priorato del'Ordine di Sion.
E via dicendo, insomma non la vedo proprio questa rivalità tra Chiesa e Massoneria. Se poi, come dice alarma, l'obiettivo della Massoneria fossei l Cristo e non la Chiesa come istituzione, invece di ordire questi complotti che poi non si fila nessuno (di questa storia del papiro l'ho saputo grazie a massimo), le basterebbe eleggere un papa (come se non l'avesse già fatto) che un mercoledi all'angelus si affacci alla finestra e dica:
"vi abbiamo raccontato solo fesserie".
Insomma, più che altro mi sembra di vedere i famosi Ladri di Pisa.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
winston73
Inviato: 21/9/2012 17:14  Aggiornato: 21/9/2012 17:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2010
Da:
Inviati: 135
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
chi ha linkato lungoooooooo??????
restringete.

2+2=5
toussaint
Inviato: 21/9/2012 17:16  Aggiornato: 21/9/2012 17:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Liberta11, l'ho sempre detto che i musulmani sono i più logici e razionali tra i credenti. Infatti, non è pensabile un Dio che generi o che sia generato e il Cristo Figlio di Dio, implicherebbe entrambe le cose. Il più misero degli imam da lezioni di teolgia e metafisica all'intero corpus dei Padri della Chiesa.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 21/9/2012 17:18  Aggiornato: 21/9/2012 17:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Mi sa che è stato alroc, 21/9/2012 ore 13.23.
Credo.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Nieuport
Inviato: 21/9/2012 17:22  Aggiornato: 21/9/2012 17:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/12/2007
Da: Firenze
Inviati: 189
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Esatto. Cassandra ha centrato perfettamente il problema.
Il capitalismo imperialista anglo-sassone, quello che ci ha dato gli assassini di Mattei e di Kennedy, l’11 settembre e lo spread, ha un solo problema: tenere diviso il popolo, impedire l’alleanza fra populisti di sinistra e di destra, togliere al popolo le sue fedi, che siano nel marxismo o nella chiesa.
Quindi impiega risorse anche per attaccare le religioni in genere, e quelle cattolica, ortodossa e islamica in particolare, perchè sono religioni universali (in una, anche i re se sbagliavano dovevano mettersi in ginocchio a piedi nudi a chiedere perdono, nell’Islam il più ricco emiro e l’ultimo servo si inginocchiano uguali davanti ad Allah) proteggendo, o almeno tollerando, le religioni elitarie, il calvinismo, i mormoni e l’ebraismo, per le quali sono pochi sono gli eletti, e tutti gli altri sono dannati. Ottima preparazione psicologica per un mondo in cui qualcuno deve vivere con 400 euro e qualcun altro con 400 milioni.
Per cui i media, che a questo capitalismo rispondono, sono pronti a megafonare qualunque notizia o non-notizia, a pompare le storie della pedofilia, a lanciare continuamente, attraverso il cinema, la musica rock, messaggi contro la fede e a favore del satanismo per condizionare i pre-teen. (Magari il diavolo non esiste. Ma credete davvero che certi messaggi e certe immagini rilanciati continuamente siano per caso? Siano neutrali?)
E hanno pieno successo. Infatti, in piccolo (ma che è uno specchio del grande) riescono a dividere un sito in cui si dovrebbero disseminare informazioni su determinati misfatti compiuti dal potere, con il contributo di tutti, scatenando quelli che si divertono a esprimere il loro anticlericalismo con insulti vari (pirla, baciapile, pedofili, uccisori della ragione e della cultura, psicotici, sessuofobi ecc.).
Comunque, al potere tutto quello che divide il popolo, tutto quello che ottunde la capacità critica del popolo, tutto quello che toglie le risorse al popolo, compresa la risorsa, ingenua e sbagliata forse, ma reale, della fede, va bene.
Che questo non lo capiscano certi partecipanti a questo forum, è naturale, ma il loro anticlericalismo forse è dovuto al fatto che scopano poco, e credono che le ragazze non gliela danno perchè condizionate dalla Chiesa.
Che non lo capisca Mazzucco è quello che mi preoccupa.

Nomit
Inviato: 21/9/2012 17:26  Aggiornato: 21/9/2012 21:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Mi chiedo come abbiano fatto a trovare un biglietto di 4x8 cm di 1700 anni fa in cui guardacaso è contenuto uno dei temi più ambiti dai documentari di History Channel e simili.

Per me è una cosa simile al ritrovamento dei documenti dei "terroristi" sopravvissuti alle esplosioni.

Secondo me lo ha fatto Leonardo Da Vinci.

Homero
Inviato: 21/9/2012 17:30  Aggiornato: 21/9/2012 17:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
quello che io mi chiedo, e chiedo ad ogni credente convinto (quindi escludo tutti noi "cristiani" che l'ultima volta che siamo stati in chiesa è stato per il matrimonio di un amico e durante la cerimonia pensavi a quanto era gnocca la neo-moglie) è questo:

perchè credete ai miracoli, alla Trinità, alla resurrezione, ma fate fatica ad accettare l'idea che Gesù fosse sposato?

Anche ammettendo la sua "origine" divina, Gesù era pur sempre un essere fisico, che aveva dei desideri, provava invidia e rabbia...e secondo voi non provava anche il più comune dei sentimenti umani, cioè il desiderio sessuale?

toussaint
Inviato: 21/9/2012 17:31  Aggiornato: 21/9/2012 17:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Nieuport, la religione cattolica non è elitaria? Cosa c'è di più elitario del baciare l'anello vescovile? Di un papa che si affaccia alla finestra a farsi adorare dal suo pubblico? Di una struttura piramidale come quella del clero cattolico? In realtà, non c'è al mondo una religione che abbia una struttura più verticistica, addirittura negli scout c'è un addestramento di tipo militare con ragazzini di 15 anni che hanno piena autorità su quelli più piccoli, col chiaro intento simbolico di dire che è la divisa a fare l'autorità.
Il funerale di Woytila è stato la più grande dimostrazione di culto della personalità degli ultimi decenni.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 21/9/2012 17:32  Aggiornato: 21/9/2012 17:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Pensa homero, che nella Bibbia fottono anche gli angeli ma Gesù che pure è umano non può. Mah, misteri della fede.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
studente
Inviato: 21/9/2012 17:47  Aggiornato: 21/9/2012 17:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2010
Da:
Inviati: 79
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
A dire il vero, la frase in questione compare alla quarta riga di un minuscolo (4x8 cm) frammento papiraceo mutilo.
Non si sa nulla del testo che precedeva la frase né di quello che la seguiva.
Tantomeno si conosce il papiro completo a cui questo frammento apparteneva.
Un po' pochino, diciamocelo francamente.

Calvero
Inviato: 21/9/2012 17:57  Aggiornato: 21/9/2012 17:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
___________________________
______________________

Luogocomunardi, Cassandra Red_ docet

Colto tu segnali cosa avere io scritto AUGH?

Dai tempo al tempo perché si scremino le forze intellettuali e si denudino i contro-natura in questo Sistema di Cose (per parafrasare un termine noto a un'altra "razza" dogmatica).

Comunque. Oggi si deve dire: - Stiamo lavorando per loro - e non il classico... "per voi". Tempo di semina, Cassandra, sempre che qualcuno innaffi il terreno quando sarà necessario.

Noi siamo ancora nel mondo dei periodi storici, cioè dove frasi come "tempo al tempo" purtroppo hanno un preciso e necessario valore.

Speriamo che "Loro" siano almeno almeno i nostri pronipoti. Almeno almeno.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Redazione
Inviato: 21/9/2012 18:01  Aggiornato: 21/9/2012 18:02
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
ALARMA: "Ma non possiamo dire che i Vangeli descrivano una "normalissima persona"... Ho torto Massimo?"

No, hai ragione. Semanticamente parlando, Gesù era tutt'altro che una normalissima persona. (Il mio "normalissimo" era contrapposto a "personaggio storico", non era usato in assoluto).

***

AIGOR: "E molti di coloro che hanno speso fiumi di parole in questi commenti temo non abbiamo capito... Come sempre succede, si parte in quarta prima di aver ben compreso il tenore del post. Ma penso che ormai Massimo ci sia abituato."

Tutto previsto. Ma fa parte del gioco.

Ha detto bene Viper, che si preso i popcorn e si è messo a guardare lo spettacolo. (Io invece mi sono svegliato adesso, e mi sono beccato la ciofeca tutta in una volta).

***

COMMENTO GENERALE: se avessi letto i commenti prima di scrivere l'articolo, avrei aggiunto anche questa fallacia alle altre: "La King ha trovato il papiro? La King è massone."

Redazione
Inviato: 21/9/2012 18:34  Aggiornato: 21/9/2012 18:36
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
STUDENTE: Citazione:
A dire il vero, la frase in questione compare alla quarta riga di un minuscolo (4x8 cm) frammento papiraceo mutilo.
Se fosse nella prima riga la frase sarebbe più credibile?

Se il frammento fosse stato più grande la frase sarebbe più credibile?

Se non fosse stato mutilo la frase assumeva più importanza?

Quello che conta è che il frammento sia stato giudicato autentico.

Citazione:
Non si sa nulla del testo che precedeva la frase né di quello che la seguiva.
A meno che nella frase precedente Gesù dicesse: "Quello che sto per raccontarvi è una palla colossale", oppure che nella seguente dicesse "Ci siete cascati come boccaloni", nel frammento Gesù dice: "Questa è mia moglie".

Nel frammento Gesù dice: "Questa è mia moglie".

Nel frammento Gesù dice: "Questa è mia moglie".

Qual'è la parte di "moglie" che non si riesce a comprendere?

Pyter
Inviato: 21/9/2012 18:43  Aggiornato: 21/9/2012 18:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Qual'è la parte di "moglie" che non si riesce a comprendere?

Le tette!

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
incredulo
Inviato: 21/9/2012 18:47  Aggiornato: 21/9/2012 18:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@Redazione

Citazione:
Nel frammento Gesù dice: "Questa è mia moglie".

Qual'è la parte di "moglie" che non si riesce a comprendere?


Questa è la traduzione

Citazione:
«Gesù disse loro: mia moglie...» Una coptologa americana, Karen King, docente alla Harvard Divinity School, ha divulgato il risultato di una scoperta basata su un frammento di papiro copto risalente al IV secolo.


La parte che non si riesce a comprendere, perchè non c'è, è quello che che voleva dire dopo "mia moglie", i puntini insomma...

Un conto è dire: "Questa è mia moglie"

Un altro è dire: «Gesù disse loro: mia moglie...»

Se poi da questo frammento vogliamo concludere che era SICURAMENTE SPOSATO possiamo anche farlo ma non mi sembra così lampante anche se il sospetto ci sta tutto.

Saluti

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Jurij
Inviato: 21/9/2012 18:51  Aggiornato: 21/9/2012 19:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
È davvero importante se gesù fosse stato sposato?

Se gesu nei racconti si fosse tagliato un dito, anche i preti dovevano tagliarsi un dito?

Che abbia avuto una moglie è semplicemente una pagliuzza, ciò che conta è il “bestione” cresciuto in sua gloria che ci ritroviamo ancora oggi con un capitale di un miliardo di seguaci, numero che si raddoppia se si tiene conto di tutti i cristiani.

Circa 1000 anni fa, questi venditori di fumo, nonché prepotenti uomini della chiesa sono arrivati nella mia regione (Ticino) ed hanno iniziato a costruire i loro templi/chiese, proprio come oggi i musulmani vorrebbero iniziare a fare.

Non bastano i rumori molesti delle campane a qualsiasi ora, a disturbare le persone che di questi culti non sanno cosa farsene, no, sarebbe per “Par condicio” necessario anche sopportare i canti da un minareto … qui la parola mettetela voi.

Questi “mangia-signore” hanno convinto la maggior parte delle persone a credere che le chiese fanno parte del nostro patrimonio e della nostra cultura, come se dopo 1000 anni di assassini e angherie varie dessero il diritto di fondersi con la società soggiogata.

Non proibirei mai le religioni, perché fanno parte della libertà di ognuno di credere in qualsiasi cosa, ma impedirei a qualsiasi religione/religioso di imporre agli altri la serietà del suo credo.

Va bene essere "credentoni", ma per favore, se il re è nudo riteniamolo nudo così com'è, senza che nessuno si arrabbi per questo.

p.s. Ogni riferimento ai seni della signora Kate, o alle vignette satiriche di maometto, è puramente casuale (seriamente).

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Redazione
Inviato: 21/9/2012 18:54  Aggiornato: 21/9/2012 18:55
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
INCREDULO: "Se poi da questo frammento vogliamo concludere che era SICURAMENTE SPOSATO possiamo anche farlo"

Io non ho mai suggerito di concludere quello (ci sono altri modi per arrivare a quella conclusione, casomai).

Io sottolineo solo la cecità volontaria di chi non vuole riconoscere quello che c'è scritto nel papiro.

Sono le arrampicate sui vetri che voglio sottolineare. (Come dice il mio articolo fin dal primo paragrafo).

Pyter
Inviato: 21/9/2012 18:55  Aggiornato: 21/9/2012 18:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
studente
Non si sa nulla del testo che precedeva la frase né di quello che la seguiva.

Quel giorno Gesù andò dai suoi discepoli e disse:
"Cosa ci fa qui questa donna?"
"Abbiamo pensato di procurartene una, maestro" disse Tommaso, il più coraggioso e pratico.
"Sappiamo che tu vieni da un altro mondo, ma qui da noi è consuetudine che uno col tuo ruolo sia sposato", aggiunse temerario Giuda.
Gesù stava per essere pervaso dall'ira ma poi la tentazione fu scacciata.
Gesù disse loro: "mia moglie? Scherziamo?"
"No, maestro."
"Ma non se ne parla nemmeno!"
"Che c'è di male? Non ti piace? Non c'è problema. Abbiamo anche un catalogo."
"Sono forse venuto sulla Terra per riscrivere il seguito della Bibbia o per fondare il corriere della sera?"
"Ma, maestro, un pò di gossip gioverebbe alla tua immagine!"
A quelle parole il Maestro scappò via, e il rumore della porta sbattuta che non c'era rimbombò sulle vie per fortuna deserte.
(misure 10x18)

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Redazione
Inviato: 21/9/2012 18:56  Aggiornato: 21/9/2012 18:57
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Grazie Pyter.

Ora sono finalmente di buon umore.

Jurij
Inviato: 21/9/2012 19:22  Aggiornato: 21/9/2012 19:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Per la cronaca : ho citato anch'io i seni di Kate, ma dopo aver aperto un'immagine della persone in questione, non nuda, ma semplicemente per vedere che faccia ha, ho capito che ho parlato di fumo.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Spiderman
Inviato: 21/9/2012 19:27  Aggiornato: 21/9/2012 19:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Pensate il casino dei catocristi se nel papiro ci fosse scritto..."Signori, mio marito!"

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
kaniz
Inviato: 21/9/2012 19:48  Aggiornato: 21/9/2012 19:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2010
Da:
Inviati: 181
 Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Pensate se Gesù avesse detto "Signori, mia sorella... Si, so cosa pensate, ma l'angelo ha voluto dare un'altra ripassata"

ohmygod
Inviato: 21/9/2012 19:49  Aggiornato: 21/9/2012 19:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Non ha senso credere in gesù ma non credere nella chiesa, è la stessa chiesa che ha creato il mito di cristo, non è possibile sciogliere il legame.

A volte anche le cose più sensate non hanno senso.
Ascoltando poi la liberta altrui penso al come la mettiamo immaginando che
Vendetta sia stato lo spirito fondante le tre religioni mimikteistiche.
Non vi sono prove - esse sono le prove.

andyconti
Inviato: 21/9/2012 19:54  Aggiornato: 21/9/2012 19:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/1/2012
Da:
Inviati: 32
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
A commento di una altro articolo mi pare si fosse detto che non era sicuro che Cheney avesse effetivamente dato quell'ordine, adesso invece si afferma che non si puo' negare che l'abbia dato (cosa che avevo sottolineato in un mio commento e che ha appunto ricevuto risposte critiche). Certo non e' facile a volte interpretare i dettagli della tesi del complotto.
In quanto a Gesu', siamo sicuri che sia stato un personaggio storico? Certi aspetti della sua "biografia" sono simili a quelli di altri fondatori di religioni, poi ci sono ipotesi su che abbia viaggiato in Europa, ecc. Insomma, meglio mantenere il messaggio base della sua dottrina perche' in ogni caso i fedeli resteranno della loro opinione, per esempio Blondet nega che la credibilita' della Chiesa sia messa in discussione dagli scandali che la coinvolgono, perche' dice che cio' che conta e' la sacralita' dell'istituzione.
In ogni caso, da un punto di vista intellettuale quello sul celibato o meno di Gesu' puo' essere un dibattito interessante, ma solo squisitamente intellettuale, non certo "politico".

alroc
Inviato: 21/9/2012 19:56  Aggiornato: 21/9/2012 19:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Guardian ha scritto: Il problema è tutta la struttura politica religiosa che il folgorato di damasco ci ha costruito sopra (Paolo) e sul quale si appoggia tutto il potere spirituale e temporale della chiesa cattolica. Non ha senso credere in gesù ma non credere nella chiesa, è la stessa chiesa che ha creato il mito di cristo, non è possibile sciogliere il legame.

Condivido pienamente! Ma c'è dell'altro a mio parere.

Se da un lato sono giunta alla conclusione che un Gesù sia esistito e che sia stata usata la sua vicenda biografica per imbastire un messaggio fuorviante per le genereazioni successive, ciò non toglie che le religioni si basino essenzialmente sul fare leva proprio su quella componente innata che esiste nell'uomo ovvero la sfera spirituale.

L'uomo ha un anelito mistico e i furboni di ogni tempo hanno costruito delle "esche" spirituali per attirare proprio coscienze ed energie al loro vantaggio.

Ricordiamo Carlo Magno obbligò i popoli sottomessi a convertirsi al cristianesimo (non si fece scrupolo di trucidare interi villaggi che rifiutavano di accettare la sua religione). L'operazione politica serviva da collante sociale che desse nuova struttura sociale, indirizzando i popoli pagani verso nuovi meccanismi aggregativi in cui riconoscersi come parte del sacro romano impero (la chiesa operò dietro le quinte di questo processo e guardacaso i paesi che formavano l'impero di Carlo sono gli stessi che hanno "costruito" l'UE, ma sarà solo un caso, no?).

Un altro discorso invece andrebbe aperto quando si affronta il discorso cristico, nel senso che dentro ognuno di noi esiste un ambito spirituale che possiamo definire con le parole che vogliamo, ma che ha una forte connotazione e che ci spinge verso la ricerca incessante del: "cosa siamo."

Io so che sono altro, solo che non lo posso provare ...sicuramente ho fede in me stessa e in quello che mi spinge a non fermarmi nella ricerca su dove mi trovo realmente. Ma qui andiamo OT

PS scusate il diaagio per il link, l'errore è dovuto a una incapacità cronica in certi ambiti.

andyconti
Inviato: 21/9/2012 19:58  Aggiornato: 21/9/2012 19:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/1/2012
Da:
Inviati: 32
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Parlando di Kate Middleton, non pensate che sia strano che esca questo scandaletto proprio dopo la sua dichiarazione di voler riaprire le indagini su Lady Diana?

andyconti
Inviato: 21/9/2012 20:00  Aggiornato: 21/9/2012 20:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/1/2012
Da:
Inviati: 32
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Alroc: bel commento, grazie.

doktorenko
Inviato: 21/9/2012 20:10  Aggiornato: 21/9/2012 20:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/8/2009
Da:
Inviati: 2332
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Nella Divina Commedia Dante si dichiara credente perche` il messaggio del Cristo e` arrivato a tantissime persone, nonostante la Chiesa, questo per lui e` il piu` grande miracolo della storia.

f_z
Inviato: 21/9/2012 20:11  Aggiornato: 21/9/2012 20:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:

Kaniz:
Pensate se Gesù avesse detto "Signori, mia sorella... Si, so cosa pensate, ma l'angelo ha voluto dare un'altra ripassata"


Eh no! Sorella si' ma gemella cosi' viene da una passata sola!

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
f_z
Inviato: 21/9/2012 20:13  Aggiornato: 21/9/2012 20:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:

gudarian:
"il per fortun"a eviterei di usarlo, visto il modo in cui molti di loro rimediano hai problemi del celibato.


Ovvio che non mi riferivo ai pedofili.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
bycho
Inviato: 21/9/2012 20:17  Aggiornato: 21/9/2012 20:17
So tutto
Iscritto: 12/5/2010
Da:
Inviati: 26
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Buonasera.
Spero e credo di dire qualcosa che non sia gia stato detto.
Per quanto non abbia informazioni sul frammento in esame e sul contesto legato al papiro in questione, vorrei rendere noto a chi non lo sapesse che le cosiddette “sacre scritture” hanno da sempre avuto chiavi di lettura legate alle possibilità ed al desiderio di comprensione che coinvolge coloro che ne fruiscono. Quasi mai queste ultime hanno un significato unicamente letterale, in molti casi addirittura risultano del tutto oscure a coloro che non abbiano indagato oltre le proposte dogmatiche presentate dalle istituzioni religiose. La difficoltà di interpretazione e quindi di comprensione aumenta lìddove si prendano in considerazione tutti gli scritti, siano essi apocrifi piuttosto che gnostici, i quali, in ogni caso, non rientrino nel canone ufficialmente accettato.
In seno a questo preambolo non è esagerato definire diabolico il lavoro fatto dalle istituzioni, come sottolineato, se non erro, dall'utente Calvero. Esse infatti hanno da sempre ottemperato meticolosamente al compito di rendere impossibile per la maggiorparte di noi l'avvicinamento ad un reale percorso di conoscenza.
Reputo, come espresso gia da altri utenti, poco importante sapere se “Gesù” fosse o meno sposato, più interessante sarebbe invece, a mio parere, indagare sul significato dell'essere sposati in riferimento al “Cristianesimo primitivo” e del significato che riveste la parola “moglie”. A tal proposito aggiungo anche che, personalmente, reputo poco importante l'esistenza del “Gesù storico” poiché l'importanza dell'insegnamento universale che la sua figura propone, surclassa l'importanza dell'esistenza storica in seno all'uomo. E' altresi d'obbligo precisare ciò che per molti potrebbe risultare ovvio, ovvero che “Gesù” e “Cristo” sono termini che si riferiscono, nel primo caso alla persona e nel secondo ad uno stato dell'essere.
In conclusione di questa breve e superficiale panoramica in relazione ad una possibilità di interpretare e sperimentare alternativamente il linguaggio condiviso nelle sacre scritture, viene il concetto di celibato, e di castità ad esso connesso.
L'imposizione di questi “valori” da parte delle istituzioni ha provocato le mostruosità delle quali oggi veniamo sovente a conoscenza tramite la cronaca.
I cristiani veri erano e sono degli alchimisti e dei sacerdoti nell'accezione più oggettiva dei termini e non dei comuni preti!
Essi, da sempre, lavoravano e lavorano su se stessi “camminando nella Fede”. La castità vissuta in tal senso non è una castrazione, ma un modo di vivere nella ricerca di una trasformazione delle comuni pulsioni su un piano più sottile, e della trasformazione letterale della propria sostanza sul piano della materia. Inutile dire che il celibato in senso stretto non solo non dovrebbe essere d'obbligo, ma in alcuni casi può addirittura risultare controproducente poiché esiste più di una modalità per vivere “scientificamente” secondo castità.
E queste argomentazioni, che si sia o meno pronti ad accettarle nell'esercizio della loro sperimentazione, sono dinamite!
Spero di non avere annoiato eccessivamente.
Ciao a tutti.

f_z
Inviato: 21/9/2012 20:25  Aggiornato: 21/9/2012 20:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
A tutti quelli che approfittano per parlare male dei musulmani: io sono contro qualsiasi religione perche' tutte danno facili risposte a difficili domande, ma vivendo in una zona popolata da tanti musulmani direi che sono tra i meno peggio, visto che:

1) non bevono quindi non causano certi problemi di ordine pubblico comuni da queste parti
2) non ti bussano alla porta di sabato o domenica mattina cercando di convertirti alla loro cazzo di religione: mai visti fare niente di simile
3) non suonano campane di mattina presto disturbando il mio sonno
4) sono in generale calmi e pacifici per quello che ho potuto constatare
5) SI FANNO I CAZZI LORO!

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
polaris
Inviato: 21/9/2012 20:30  Aggiornato: 21/9/2012 20:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Non sono credente ma volevo solo porre una domanda:

C'é qualche legge cosmica che impedisca ad un dio di sposarsi?

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
alroc
Inviato: 21/9/2012 20:36  Aggiornato: 21/9/2012 20:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
cristiani veri erano e sono degli alchimisti e dei sacerdoti nell'accezione più oggettiva dei termini e non dei comuni preti!
Essi, da sempre, lavoravano e lavorano su se stessi “camminando nella Fede”. La castità vissuta in tal senso non è una castrazione, ma un modo di vivere nella ricerca di una trasformazione delle comuni pulsioni su un piano più sottile, e della trasformazione letterale della propria sostanza sul piano della materia. Inutile dire che il celibato in senso stretto non solo non dovrebbe essere d'obbligo, ma in alcuni casi può addirittura risultare controproducente poiché esiste più di una modalità per vivere “scientificamente” secondo castità.


E aggiungerei che la castità consiste non tano nel non fare sesso, ma nell'astenersi dall'orgasmo.
E' dura da mandare giù, ma pare che l'alchimia sessuale sia proprio la via migliore per mantenere un dominio sulla parte animale insita in ognuno di noi. La via cristica è una montagna ripida e insidiosa dove i "burroni" sono disseminati ovunque perchè la prova più complicata sta proprio lì.

Rocco Bruno spiega molto bene tutto ciò (non posto link perchè temo di combinare altri disagi alla pagina).

Calvero
Inviato: 21/9/2012 20:49  Aggiornato: 21/9/2012 20:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Jurij:

Citazione:
È davvero importante se gesù fosse stato sposato?


... è importante capire perché si è deciso sia così importante;

... è importante capire perché l'umana perversione sia così infangata nell'idea che la purezza debba corrispondere in qualche modo alla rinuncia, al sacrificio elevato aprioristicamente a un principio, al vivere contro-natura;

... è importante capirlo perché grazie a questa delicatissima debolezza umana si è trasformato a tal punto il senso di «cosa è eroico di cosa è santo» che ancora oggi la legittimità di "Sposo del Signore" e "Sposa di Cristo" debba riguardare in parallelo lo sperma, la copula, la verginità e l'amore per una compagna;

... è importante capirlo perché proprio colui che predicava di essere bambini debba essere trasformato dall'Anticristo (il Papa) in un modello morbosamente sofferente e impietosamente castrato;

... è importante capirlo perché in nome di questa blasfema negazione e auto-negazione che lavora su ogni piano psicofisico/emozionale traumatizzando la natura umana e deviandola (da qui i pedofili, e solo per dirne una) si è potuto sdoganare con più forza il senso di tutte quelle negazioni a seguire verso la reale santità della Vita e verso quel Dio amorevole che se esistesse, non ci potrebbe trovare; non credo vorrebbe comunicare con schiavi o burattini, "Lui", in caso, ci cercherebbe nel regno degli Uomini, non dei pagliacci;

.. è importante capirlo perché questa negazione che viene considerata e deve essere Santa a tutti i costi ha violato la psiche e la dolcezza umana; a confronto la Santa Inquisizione, vi fosse una tale presa di coscienza sulla verità, sarebbe un crimine da dilettanti. L'imprinting di accettare a poter accettare per l'uomo di essere calpestato nella sua intimità, indi di snaturarsi...

.... indi e per cui anche di riuscire a sopportare quelle campane arroganti che a ogni rintocco maledicono la Vita e ci ricordano che siamo stonati, appunto, quanto le campane.

Ridicolo (non comico) è comprendere che non è importante.

Manicomio è scritto fuori, si sa, e ...

... non capire male Jurij .. concordo col tuo Post a seguire

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Redazione
Inviato: 21/9/2012 20:50  Aggiornato: 21/9/2012 20:57
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
BYCHO: "Spero di non avere annoiato eccessivamente."

Se tutti i commenti fossero come i tuoi, vorrei essere "annoiato" dal mattino alla sera.

Secondo me il cristianesimo mistico raggiunge la sua vetta con "L'ascesa al Monte Carmelo" di San Juan de la Cruz. La descrizione della rinuncia al piacere corporale e della ascesi mistica sono poesia pura, a mio parere.

Non conosco però la lettura alchemica dell'ascesi mistica. Hai qualche valido link da consigliare?

Grazie.

JohnTitor
Inviato: 21/9/2012 21:21  Aggiornato: 21/9/2012 21:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Tante cose sono state dette su Cristo ma l'importante è ciò che ha detto come il 'discorso della montagna':

http://www.youtube.com/watch?v=ZvoMJdFuukw

Inoltre l'Antagonista di Gesù vuole essere come Dio, al suo posto essendo stato scacciato per superbia.
Il maligno oltre inventarsi le mogli di Cristo lo 'spread' e altre cose può fare tutto tranne questo:

http://www.youtube.com/watch?v=PXogQi94kD4

Pyter
Inviato: 21/9/2012 21:24  Aggiornato: 21/9/2012 21:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Spero di non avere annoiato eccessivamente.


Certo che no. Anzi.

E' da quando ero piccolo che cerco di spiegarmi questa storia del celibato e della colpevolizzazione dell'atto sessuale.

Mi son dato delle risposte, come tutti, ma poi alla fine nessuna che fosse lineare e logica.

Pensavo che fosse un tentativo di arginare gli usi e i costumi pagani , per esempio.

Ben venga anche l'ascesi mistica, ma siamo sempre nel vago.

Finchè un religioso tende a trovare delle conoscenze tramite l'astinenza in relazione alla ricerca di determinate strade spirituali è un conto, ma poi perchè, come dice Calvero, prendersela con la gente dicendo "non masturbarti" perchè è peccato, mettendo in atto una vera e propria violenza, favorendo atti contro natura?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Calvero
Inviato: 21/9/2012 21:44  Aggiornato: 22/9/2012 0:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Essi, da sempre, lavoravano e lavorano su se stessi “camminando nella Fede”. La castità vissuta in tal senso non è una castrazione, ma un modo di vivere nella ricerca di una trasformazione delle comuni pulsioni su un piano più sottile, e della trasformazione letterale della propria sostanza sul piano della materia. Inutile dire che il celibato in senso stretto non solo non dovrebbe essere d'obbligo, ma in alcuni casi può addirittura risultare controproducente poiché esiste più di una modalità per vivere “scientificamente” secondo castità.


Assolutamente sì.

E come per tutte le problematiche che posano su labilissimi confini, il punto sarebbe una santissima volta comprendere il ruolo del Potere e delle Sovrastrutture. A queste deve essere aggiunto, e come peso da novanta, la suggestione psicologica di certe mistificazioni rivolte e "donate" alle masse come fossero noccioline.

POI

Sempre di difficile comprensione è realizzare che la Propaganda e il Potere non posano su bugie o menzogne, tutt'altro. Che storie eh ... Anche questo si stenta a comprenderlo. La propaganda posa sulla verità insita nell'animo umano, ed è per questo che funziona, perché offre e impone l'odore della verità, non la verità e l'offre quando non può essere offerto, essendo già in noi.

Distorce, per essere romantici e magari capirci meglio, i richiami del Cuore. Oppure per capirsi più-meglio-assai:

- è come per gli archetipi utilizzati nei films, archetipi di cui sono investiti i migliori Supereroi dei fumetti e che, per magia, divengono funzionali alla propaganda, funzionali nel far contemplare una mezza-verità lontana, invece di viverla.

Ed è in questo inganno, in questa contemplazione, che all'epidermide si ricevono tutti i segnali che creano quell'illusione di entrare in contatto con Dio. Ed è in quest'illusione che il trasformarsi in servi (schiavi/burattini) ci ha avvelenati e l'uomo ha ceduto la propria forza ai Poteri della storia. Ed è proprio questa contemplazione a identificare l'uomo debole, passivo, quello che, appunto, si rimette ...

.. si rimette

.. si rimette

.. si rimette

.. e non è.

Quando non siamo, allora possiamo soffrire e in questo senso ricevere feedback estatici nella negazione... o si crede di essere così distanti da coloro che si frustano a sangue da soli? Psicologicamente è la medesima schiavitù, medesima malattia.

EDIT in neretto, qui sotto h. 22,00

L'uomo si sposta così in una sovrastruttura, in realtà non solo, quell'uomo non ha mai ambito a quel percorso a cui ti riferisci, ma ha sovrapposto un modello su di sé mandandolo in conflitto, che lui non ha costruito. Non potrà collimare, mai. Da qui, le perversioni. Sulla qualità poi di certi modelli costruiti, stendiamo il famoso velo pietoso...

.. ci sentisse un antico Iniziato si rivolterebbe nella tomba per l'eternità. Ri-mettersi in questo senso, vale per ogni modello indottrinato che fa in modo si rinunci all'azione, alla vita e quando lo fa, al limite, è per imporre il proprio Credo. Non a caso è in nome di Dio che il pianeta Terra ha conosciuto la malvagità, l'ha vista sublimarsi rimessa in tutte le sue forme.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
studente
Inviato: 21/9/2012 22:01  Aggiornato: 21/9/2012 22:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2010
Da:
Inviati: 79
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Non credevo di suscitare un vespaio del genere con delle semplici considerazioni filologiche.
Evidentemente mi sono espresso in modo poco chiaro, troppo conciso e me ne scuso.
Il "francobollo" di papiro contiene una quarantina di parole suddivise in otto spezzoni, nessuno dei quali costituisce una frase intera. Pare che la traduzione sia la seguente:

1 -...“ non a me. Mia madre mi ha dato la vita...”-
2 -I discepoli dissero a Gesù, “...-
3 -...negare. Maria è degna di...-
4 -..." Gesù disse loro, “mia moglie...-
5 -...sarà capace di essere mia discepola...-
6 -Che i malvagi si corrompano...-
7 -Per me, io abito con lei per...-
8 -...una immagine...-

Mi pare evidente che sia troppo poco per trarne delle conclusioni, in un senso o nell'altro. Lo dice la stessa King.
Resta il mistero sul papiro a cui questo frammento apparteneva. L'ipotesi considerata probabile, è che appartenga alla ricchissima produzione di scritti gnostici del IV secolo. Tra l'altro è scritto nella stessa lingua, un dialetto del copto chiamato "saidico", parlato nella valle del Nilo tra il IV e l'VIII secolo. Era una lingua "letteraria", e veniva spesso usata per tradurre i testi sacri del Cristianesimo, giunti in Egitto scritti in greco, ad uso e consumo di coloro che il greco non lo parlavano.
Se fosse uno scritto gnostico, è bene ricordare che a volte certi scritti contengono affermazioni che un credente non esiterebbe a considerare blasfeme. A questo si riferiva Funk. Al confronto, le affermazioni sulla moglie di Cristo sono un buffetto sulla guancia. Se il frammento è gnostico, è destinato a perdere gran parte del suo "fascino".
Tuttavia, il mondo intero ha cominciato freneticamente a dividersi sull'ipotesi che Cristo avesse moglie o no, evidentemente abbagliato dalla parola hime, "moglie" (ma anche "donna", per la verità), contenuta in una frase incompleta.
Sinceramente, a me pare la solita, ricorrente operazione mediatica, che permetterà a Dan Brown di scrivere l'ennesimo romanzetto.

zanna
Inviato: 21/9/2012 22:46  Aggiornato: 21/9/2012 22:50
So tutto
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 28
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@studente

"Mi pare evidente che sia troppo poco per trarne delle conclusioni, in un senso o nell'altro. Lo dice la stessa King."

Conclusioni assolutamente no, idee sull'argomento e il senso del dialogo si.

"Se fosse uno scritto gnostico, è bene ricordare che a volte certi scritti contengono affermazioni che un credente non esiterebbe a considerare blasfeme."

Il che però non li rende automaticamente falsi.

"Se il frammento è gnostico, è destinato a perdere gran parte del suo "fascino"."

Perchè non ha il bollino "approved by Vatican (Rome)" ? Una domanda: cosa rende il vangelo di uno qualsiasi degli apostoli indiscutibilmente vero mentre il vangelo di maria indiscutibilmente falso ?

"evidentemente abbagliato dalla parola hime, "moglie" (ma anche "donna", per la verità)"

quindi <mia moglie> potrebbe diventare <mia donna> ? E il senso del discorso come cambierebbe di conseguenza secondo te ?

brooklyn
Inviato: 21/9/2012 22:48  Aggiornato: 21/9/2012 22:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/6/2006
Da:
Inviati: 42
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
ahi ahi Massimo...ti sembra giustamente assurdo se in un inferno di fuoco dove spriscono le scatole nere di du aerei si ritrova invece un passaporto perfettamente leggibile ma prendi come oro colato un papiro dalla datazione incerta, dall'autore sconosciuto grande pochi centimetri dove "casualmente" appare la parola moglie...andiamo!

sfruc
Inviato: 21/9/2012 22:52  Aggiornato: 21/9/2012 22:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/8/2012
Da:
Inviati: 96
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Pensa che meraviglia se questo Yĕhošūa (Gesù) di cui parla il frammento fosse uno dei tantissimi Yĕhošūa giudei, magari un venditore di capre o un allibratore clandestino, con la vocazione di tramandare il suo aureo mestiere ai suoi discepoli in corso di praticantato!
Sarebbe fantastico, e il venditore di capre in questione si starebbe sbellicando delle nostre sottigliezze, leggendoci dal paradiso o dall'inferno (o dal nulla cosmico) in cui adesso si trova.

Cmq sei grande Bycho, ti quoto al 100%

PS a Massimo, giustamente (secondo me) estimatore di Juan de la Cruz: non dimenticare Meister Eckhart

Slan
Inviato: 21/9/2012 22:57  Aggiornato: 21/9/2012 22:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/8/2012
Da:
Inviati: 249
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".

ohmygod
Inviato: 21/9/2012 23:00  Aggiornato: 21/9/2012 23:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Però che bel frammentino sono riusciti a ritrovare disse il trasmigrato Pike ad un attonito Marco.Come glielo hai fatto ritrovare?.

Jurij
Inviato: 21/9/2012 23:09  Aggiornato: 21/9/2012 23:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
f_z
Citazione:
3) non suonano campane di mattina presto disturbando il mio sonno

No, no, ti sbagli , li vanno a braccetto con gli altri quando gridano dalle torri.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 21/9/2012 23:14  Aggiornato: 21/9/2012 23:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
alroc
Citazione:
E aggiungerei che la castità consiste non tano nel non fare sesso, ma nell'astenersi dall'orgasmo.

Stai parlando di masochismo all’estrema potenza.


Calvero
Citazione:
.. è importante capirlo perché questa negazione che viene considerata e deve essere Santa a tutti i costi ha violato la psiche e la dolcezza umana;

Ho ripreso solo questo perché era la punta del tuo “iceberg”, GRANDE Calvero !

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
bycho
Inviato: 22/9/2012 0:56  Aggiornato: 22/9/2012 0:56
So tutto
Iscritto: 12/5/2010
Da:
Inviati: 26
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
“L'ascesa al Monte Carmelo” è una lettura che non ho mai affrontato e mi ripropongo di farlo quanto prima.
Per quanto concerne la tua richiesta credo al momento di non poter essere d'aiuto. Il mio attuale punto di vista deriva da una sintesi personale operata tra svariate fonti tra le quali vi sono letture e videoconferenze seguite in internet, ma che di fatto non affrontano, prese singolarmente, un corpus informativo completo, esaustivo e privo di mistificazioni. Posso al massimo cercare di rispondere direttamente a domande specifiche nei limiti, sia del mio attuale livello di comprensione, che degli ostacoli insiti nell'utilizzo delle parole per confrontarsi su percorsi che attengono fondamentalmente ad una condivisione di intenti nella pratica. Sai meglio di me quanto alto sia l'indice di fraintendibilità in questioni i cui risvolti sono così poco ascrivibili oggettivamente ad un piano di condivisione prettamente logico/razionale.
Spero che la risposta non venga percepita come una fuga da parte mia.

fefochip
Inviato: 22/9/2012 2:11  Aggiornato: 22/9/2012 2:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
E aggiungerei che la castità consiste non tano nel non fare sesso, ma nell'astenersi dall'orgasmo.


pensa te che malati di mente ...

tutto ciò che è mortificazione della carne in realtà è il disperato e paradossale tentativo di dargli piu importanza di quello che ha .

la strada per l'ascesi non è certo nella mortificazione della carne ,chi la percorre è solo un povero idiota.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
AFrayn
Inviato: 22/9/2012 2:49  Aggiornato: 22/9/2012 2:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@Calvero:
Citazione:
... il fatto è che si è dovuto investire (marketing religioso) sulla figura dell'uomo devoto e sul celibato, poiché, al popolo e alla plebe, una figura autorevole (soprattutto in tempi andati) acquisiva punteggio se essa diveniva martire vivente di un qualche cosa. In questo caso di una castratura per Fede; l'abito scuro, l'aura mistica che da un qualche podio di sofferenza poteva illudere (e millantare) una sorta di saggezza implicita.
... Nietzsche? ... Ma non ricordo quale opera, é passato troppo tempo...

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
incredulo
Inviato: 22/9/2012 5:59  Aggiornato: 22/9/2012 7:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
E aggiungerei che la castità consiste non tanto nel non fare sesso, ma nell'astenersi dall'orgasmo.

@fefochip

Citazione:
la strada per l'ascesi non è certo nella mortificazione della carne ,chi la percorre è solo un povero idiota.


Citazione:
Pensa te che malati di mente...


In realtà il discorso è un pelino più articolato...

Quando eseguito in accordo al Tantra il rituale sessuale culmina in una sublime esperienza di infinita consapevolezza, per entrambi i partecipanti. I Tantra specificano che il sesso ha tre finalità ben distinte - procreazione, piacere e liberazione. Coloro che cercano la liberazione evitano l'orgasmo frizionale per una forma più alta di estasi, e la coppia che prende parte al rituale si immobilizza in un abbraccio statico; diversi rituali sessuali sono raccomandati e praticati, comprendendo riti purificatori e preparatori elaborati e meticolosi. L'atto risulta in un equilibrio delle energie che scorrono nell'ida prāṇico nel corpo yogico di entrambi i partecipanti, il suṣumnā si risveglia e la kuṇḍalinī risale dentro di esso. Questo può infine culminare nel samādhi, dove le rispettive individualità di ciascuno sono completamente dissolte nella coscienza cosmica. I praticanti interpretano l'atto su molteplici livelli; i partecipanti maschio e femmina unendosi fisicamente rappresentano il Dio e la Dea, il principio maschile e quello femminile, e al di là del corpo fisico le due energie si fondono generando un unico indistinto.

Il Tantra è una forma di Spiritualità molto diffusa in India, è l'altra anima dell' Induismo tradizionale che si rifà alla Tradizione Brahaminica.

Un paese come l'India ha diverse anime, non è facilmente catalogabile e leggibile.

Per noi occidentali è inimmaginabile la realtà indiana.

Basti pensare solo al FATTO che oltre 600 milioni di indiani non hanno il CESSO, sì proprio il gabinetto.

Una popolazione due volte quella europea, una popolazione pari a quella di TUTTO il continente americano è senza GABINETTO.

Quando gli scappa si accovaccia da qualche parte ed esegue l'evacuazione come farebbe un qualsiasi animale.

Però, essendo uomini, si portano una specie di "campana" che percuotono mentre evacuano per non fare udire distintamente i rumori dell'operazione.

Per cui risulta difficile CAPIRE il Tantra nella sua ESSENZA.

Infatti il significato del Tantra è stato stravolto e riadattato all 'Occidente dai "soliti noti".

Citazione:
Dopo queste prime presentazioni del Tantra, altri autori molto popolari come Joseph Campbell contribuirono a importare il Tantra nell'immaginario collettivo contemporaneo;
il Tantra cominciò a essere visto come un "culto dell'estasi" che combina spiritualità e sessualità, in modo da agire come una forza correttiva dell'atteggiamento repressivo della cultura occidentale nei confronti del sesso. La diffusione di una siffatta visione del Tantra avvenne soprattutto negli anni sessanta e in America, in sinergia coi movimenti di liberazione dei costumi, in particolare quelli relativi al sesso e all'uso di sostanze psicotrope. Alan Watts (1915 – 1973) fu uno dei più noti esponenti di questa controcultura, tanto da gaudagnarsi il titolo di guru psicehedelico della Beat Generation, il movimento culturale sorto negli anni cinquanta. Questa versione americanizzata del tantrismo divenne poi un elemento significativo della New age, movimento degli anni ottanta.


Stessa visione nella Spiritualità cinese e giapponese.



In questa prospettiva, l'unione sessuale è molto importante perché accentua la capacità di percepire attraverso i sensi e rallenta l'attività della mente razionale. Inoltre, poiché, per dare origine alla creazione, il Tao, l'indivisibile, si è dovuto dividere nel principio femminile (Yin) ed in quello maschile (Yang), il rapporto sessuale, ossia l'unione di Yin e Yang, simboleggia il ritorno trascendentale all'unità. Nel momento dell'orgasmo, è possibile addirittura, per un istante, percepire l'unione con il Tao ed essere illuminati. Perciò è comprensibile che il "Tao del sesso" occupi un posto fondamentale tra gli Otto Pilastri del Taoismo (gli altri sette sono il Tao della Filosofia, il Tao della Rivitalizzazione, il Tao della Dieta Bilanciata, il Tao della Dieta del Cibo Dimenticato, il Tao dell'Arte del Guarire, il Tao della Supremazia e il Tao del Successo), di cui occorre seguire i principi per arrivare a padroneggiare completamente la propria condizione umana. Un primo principio fondamentale del Tao del sesso è rappresentato dalla necessità, per l'uomo, di trattenere il proprio seme. La tradizione taoista afferma l'esistenza di un conflitto tra i sessi, generalmente rappresentato come opposizione naturale e gioco dinamico tra Yin e Yang, che si esprime nei rapporti sessuali. In questo conflitto, l'uomo risulta più debole della donna, perché, a differenza di quest'ultima, perde energia con l'orgasmo, eliminando, con ogni eiaculazione, dai 200 ai 500 milioni di spermatozoi, ognuno potenzialmente in grado di generare un essere umano. Secondo il taoismo, la produzione di un seme così potente richiede un terzo del fabbisogno di energia quotidiano e affatica soprattutto il sistema ghiandolare e quello immunitario, compromettendo, a lungo andare, lo stato di salute del soggetto. Tale situazione può far sì che il maschio si senta in inferiorità nei confronti della donna, la quale gode invece di un'energia yin considerata inesauribile, e nutra nei suoi confronti un risentimento inconscio, il che probabilmente spiega perché gli uomini abbiano sempre cercato di reprimere il sesso femminile. Con le sue tecniche per la ritenzione del seme maschile, dunque, il Tao del sesso si propone di correggere questa disparità, al fine di creare un rapporto più armonioso tra i due sessi e quindi una società più armoniosa.

Chiaramente questo concetto, se applicato all'"Occidentale" genera veri e propri MOSTRI come l'esercizio consigliato nello stesso articolo:

Citazione:
LA RESPIRAZIONE DELL'AMORE Per cominciare a mettere in pratica i principi di cui si parla in questo articolo, vi consigliamo di provare a casa, naturalmente in coppia, questo semplice esercizio di respirazione taoista consigliato nell'ottimo libro "Tantra e Tao - I segreti dell'estasi sessuale" di Gilly Smith, Armenia. 1) Mettete come sottofondo una bella musica rilassante (è consigliabile della musica New Age"), che vi aiuterà a mantenervi rilassati quando inizierete a perdere un po' il controllo del vostro corpo fisico. 2) Stando in piedi l'uno di fronte all'altra su un tappeto con le gambe divaricate e i piedi paralleli alle spalle, flettete le ginocchia e stendete le braccia in fuori davanti al torace, leggermente piegate all'altezza del gomito. Fate attenzione a non appoggiarvi l'uno all'altra, e a non alzare le braccia per incontrare quelle del partner. 3) Tirate in dentro l'inguine e immaginate la sensazione che provereste se un filo vi tirasse dalla cima della testa verso il cielo e i vostri piedi stessero affondando nella terra. 4) Guardate il partner dritto negli occhi e iniziate a respirare, mantenendo sempre il contatto visivo. La respirazione dev'essere toracica, non addominale, e dovete inpirare ed espirare continuamente dalla bocca, senza interruzioni, un po' come avviene nella pratica del Rebirthing (vedi nostro articolo su questa tecnica). Sarà un po' come un lento affanno che ossigenerà il vostro corpo, facendovi provare, man mano che l'energia sale, una sensazione di prurito e/o di formicolio in corrispondenza dei meridiani energetici. 5) Dopo aver protratto questo esercizio per 15 minuti al massimo (ma all'inizio vi consigliamo di cominciare con 5 minuti, e quindi di aumentare progressivamente la durata fino a quella massima), sdraiatevi sul tappeto e abbracciatevi, sentendo ognuno il corpo dell'altra vibrare dolcemente accanto a sé. Rimanete per un po' in silenzio, facendo attenzione a percepire l'energia che scorre attraverso di voi. Alla fine, potete rialzarvi e, se ve la sentite, continuare ad assaporare il profondo senso d'intimità così creatosi nell'atto sessuale.




Saluti

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
mangog
Inviato: 22/9/2012 8:53  Aggiornato: 22/9/2012 9:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:

Autore: Nieuport Inviato: 21/9/2012 11:48:41

“se si scoprisse che davvero Gesù era sposato crollerebbe di colpo l'intera credibilità di una dottrina fondata sul celibato.”
In realtà no, perchè la dottrina cristiana non è fondata sul celibato, ma sul messaggio d’amore lanciato da un uomo che si ritiene essere stato figlio di Dio in quanto risorto.
Ma se ammettiamo l’esistenza di gruppi di potere che cercano di influenzare il mondo (tipo gli Illuminati, per capirci) questi avrebbero proprio fra i loro obiettivi quello di far crollare di colpo l’intera credibilità della Chiesa.


Hai solo dimostrato che tu non hai letto nessuna dottrina. I preti ortodossi si sposano e lo stesso i preti protestanti. Ed i preti anglicani sposati possono passare dall'anglicanesimo al cattolicesimo come succede spesso rimanendo sposati.

BubbleGum
Inviato: 22/9/2012 9:05  Aggiornato: 22/9/2012 9:05
So tutto
Iscritto: 15/7/2012
Da:
Inviati: 4
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
ma è tanto difficile, mi chiedo, accettare la verità, e cioè che la chiesa è nata come associazione a scopo di lucro, sottomettendo al volere di pochi, in nome di dio? quanta gente è stata uccisa per questa follia? Gesù sarà stato sicuramente l'uomo più puro della storia, capace di fare solo del bene, ma come è stato utilizzato il suo nome dovrebbe bastare per discreditare la chiesa, la quale la utilizzato solo per vivere nei privilegi, ammazzando chi dicesse il contrario..

peonia
Inviato: 22/9/2012 10:10  Aggiornato: 22/9/2012 10:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
domanda O.T. a Massimo, ma RADIO 3 SCIENZA si è fatta minimamente viva???

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Jurij
Inviato: 22/9/2012 10:13  Aggiornato: 22/9/2012 10:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
incredulo
Citazione:
Quando gli scappa si accovaccia da qualche parte ed esegue l'evacuazione come farebbe un qualsiasi animale.

E poi ci chiediamo perché queste popolazioni crescono a dismisura?

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 22/9/2012 10:17  Aggiornato: 22/9/2012 10:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
fefochip
Citazione:
pensa te che malati di mente ...

tutto ciò che è mortificazione della carne in realtà è il disperato e paradossale tentativo di dargli piu importanza di quello che ha .

la strada per l'ascesi non è certo nella mortificazione della carne ,chi la percorre è solo un povero idiota.

Povero idiota quando lo impone a se stesso, ma quando lo impone ad altri siamo già nel fdp.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
fefochip
Inviato: 22/9/2012 10:50  Aggiornato: 22/9/2012 10:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Povero idiota quando lo impone a se stesso, ma quando lo impone ad altri siamo già nel fdp.


più che fdp lo definirei criminale ma il concetto è piu o meno è quello

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 22/9/2012 10:56  Aggiornato: 22/9/2012 10:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
In realtà il discorso è un pelino più articolato...


da come lo hai descritto non mi pare piu complicato.

i flagellanti per capirci a mio modo di vedere non solo sono stati degli idioti ma proprio non hanno capito un cazzo.
il concetto del "peccato" della carne è un idiozia appunto che in realtà da piu importanza al sesso di quella che ha.
la chiesa in questo è stata maestra di privazioni e maestra di idiozia.

che poi ci siano mille modi per godere ,con il tantra, facendosi frustare ,appesi per gli alluci testa in giu,ecc ,ecc ognuno fa quello che gli pare e quello che gli da piu gusto tra adulti consenzienti.
credere che la privazione del godimento in quanto peccato ti elevi è una credenza fin troppo diffusa grazie a certi ambienti legati a religioni varie e che a mio avviso è da poveri idioti e da criminali a seconda dei casi .

tutto qui, il sesso tantrico non c'entra un cazzo

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
cnj
Inviato: 22/9/2012 10:59  Aggiornato: 22/9/2012 10:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Articolo perfetto, senza sbavature e semplice da comprendere.

Citazione:
invece di arrampicarsi sui vetri per continuare a difendere a tutti i costi l'arcaico concetto di celibato

I preti devono potersi sposare.... e se lo fanno è meglio. Il celibato è una coglionata!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
doktorenko
Inviato: 22/9/2012 11:14  Aggiornato: 22/9/2012 11:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/8/2009
Da:
Inviati: 2332
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@AFrayn

L`ironia e` che anche Nietzsche era celibe ...

studente
Inviato: 22/9/2012 12:24  Aggiornato: 22/9/2012 12:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2010
Da:
Inviati: 79
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@zanna

La discussione è veramente appassionante.

Evidentemente continuo a non essere chiaro.
Non è questione di "bollini", di "imprimatur".
Sarebbe veramente curioso se il Cristianesimo ammettesse tra i propri testi sacri sia quelli che dicono che Cristo è il Figlio di Dio sia quelli che dicono l'esatto opposto.
Ovviamente, il ragionamento vale per qualunque religione monoteista.
Mi stupirei se l'Islam dichiarasse che Maometto è il Profeta ma anche no.
Il principio di coerenza intrinseca prescinde dalle categorie "vero" o "falso", "buono" o "cattivo", "giusto" o "sbagliato", "mi piace" o "non mi piace".

E' fondamentale capire se il frammento è uno scritto gnostico o no.
Lo gnosticismo non è una religione unitaria ma un insieme di culti molto antichi indipendenti tra loro, che usavano liberamente pezzi delle varie religioni, Cristianesimo compreso.
Tanto per essere chiari, nel "Vangelo di Giuda", uno dei testi gnostici più famosi, Gesù prende in giro gli Apostoli perché, secondo lui, il Dio che stanno adorando è in realtà il malvagio Demiurgo.
Secondo lo gnosticismo, il mondo è stato creato da un'entità malvagia, il Demiurgo, assistito dagli Arconti.
Nel "Vangelo di Giuda", gli Apostoli addirittura bestemmiano. Alcune scuole gnostiche predicavano l'ascetismo, altre si dedicavano alle orge.
Non ci vuole molto a capire che in questo contesto, decisamente "creativo", ci stia dentro proprio di tutto, anche che Cristo avesse una moglie o dieci o nessuna, o che non sia morto sulla croce ma piuttosto in un incidente spaziale guidando un'astronave contromano. In questo "minestrone", i personaggi alla Dan Brown pescano la loro fortuna, travestita da scoperta storica.

Il celibato del clero cattolico nasce nel IV secolo ma diventa vincolante solo con il Concilio di Trento nel XVI secolo, cioè quasi 1600 anni dopo la nascita di Cristo.
E' bene ricordare che attualmente, nella Chiesa cattolica di rito Orientale, i sacerdoti si possono sposare eccome, ma non i vescovi.
Personalmente, ritengo che anche nella Chiesa latina i sacerdoti che lo desiderano dovrebbero potersi sposare, così come avviene in quella di rito orientale.

Calvero
Inviato: 22/9/2012 13:48  Aggiornato: 22/9/2012 14:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
.. i sacerdoti che lo desiderano dovrebbero potersi sposare, così come avviene in quella di rito orientale...


.. come no, e continuiamoci a prendere per il culo. Malati due volte, non una.

Si riuscirà a comprendere forse un giorno che non c'è cosa che riguardi un Dio, una spiritualità, una religiosità, degna di questi nomi che possa appartenere a una Chiesa, a un Culto? ... ma lo si vuole capire oppure no che siamo uomini, non preti, siamo figli di Dio, non preti..

.. è l'essere Preti, sacerdoti, vescovi e ogni diavolo vestito a festa ==> in Sé <== che è una bestemmia, una BUGIA, una diabolica morbosità; se poi questo è anche acuito dal celibato è solo una conseguenza di uno squilibrio a monte, qualcosa che viene sospinto dalla stessa vanità, dall'arroganza e dal concetto di martirio, qualsiasi misura lo riguardi.

CHI? CHI?? Cristo di un Dio, chi può essere sano di mente e dipingere la propria Fede con un vestito, predicarla da un pulpito, chiamarsi Pastore, farsi chiamare Don, Padre, Monsignore, Eminenza e baciamo le mani ... lo si vorrà capire o no che chi foraggia e contribuisce a rendere accettabile una delega è il "Diavolo" o è "il Potere" ? (lo si scelga a seconda dei gusti) .. stiamo sempre parlando di "Piramidi".

Inutile che vi sia qualcuno che ti consiglia di guardarti dentro mentre si pone come emanazione, come rappresentazione di altezze spirituali; il tuo animo, così, è già genuflesso a un Potere. Appena Dio esce dal proprio Cuore, diviene Potere.
Non può esserci nessuno che ne porta la parola, nel momento che lo fa, lo ha trasformato in Potere, e tu lo legittimi, così che venga veduto a qualcun'altro.

"Qualcuno" diceva che solo pregando nell'angolo buio della stanza, ove nessuno poteva sentire, ove di questa cosa nessuno poteva farne vanto.. che non si era ipocriti, non si era falsi.

Non c'è genuflessione nell'amore, nella dolcezza, nell'altruismo; non c'è benedizione, non c'è rosario, non ci sono crocifissi che parlano del nostro Cuore e della nostra libertà. Da bambini lo sappiamo. Non c'è amore per chi predica la colpa, non c'è amore per chi vede il peccato nell'esperienza chiamata Vita.

C'è solo il coraggio che parla la lingua dell'amore, solo il coraggio di essere, che è la cosa più difficile. Se fossimo coraggiosi saremmo in contatto con Dio, poiché ci metteremo in frequenza. Aggiusteremmo le nostre antenne. Non c'è amore che vive in luoghi sacri e non ci sono pietre che possano fare da perimetro a un luogo di Dio. Non esisto luoghi sacri. Noi siamo sacri.


Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
topogigio
Inviato: 22/9/2012 14:16  Aggiornato: 22/9/2012 14:16
So tutto
Iscritto: 21/9/2012
Da:
Inviati: 15
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Si riuscirà a comprendere forse un giorno che non c'è cosa che riguardi un Dio, una spiritualità, una religiosità, degna di questi nomi che possa appartenere a una Chiesa, a un Culto? ... ma lo si vuole capire oppure no che siamo uomini, non preti, siamo figli di Dio, non preti..


Calvero il tuo nome è associato al titolo "sono certo di non sapere", ma mi sembra non ti renda giustizia... da queste parole appari certissimo delle tue verità e addirittura ti irriti se non tutti condividono quello che sei certo di sapere...

chi sa magari la si può anche vedere diversamente...

ohmygod
Inviato: 22/9/2012 14:30  Aggiornato: 22/9/2012 14:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Ciò che doveva essere distrutto è ancora vivo lo si nota nel mentre raggiunge l'orgasmo con la sua vergine sposa.Il nome della sposa è Immoralita.

Molti dei loro figli sono masochistici non riusciranno mai a interderne il perchè
dato che non sono loro ad abituarsi alla vita ma è la vita che si abitua a loro.
Credono di aver vissuto una loro vita non si renderanno mai conto di aver vissuto la vita degli altri.

Un peccato originale anche il mio.Il nome del peccato è Ot.
Il solito stralcio di un dire altrove.

ohmygod
Inviato: 22/9/2012 15:08  Aggiornato: 22/9/2012 15:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
citazione
Si riuscirà a comprendere forse un giorno che non c'è cosa che riguardi un Dio, una spiritualità, una religiosità, degna di questi nomi che possa appartenere a una Chiesa, a un Culto? ... ma lo si vuole capire oppure no che siamo uomini, non preti, siamo figli di Dio, non preti..

topogigio
Calvero il tuo nome è associato al titolo "sono certo di non sapere", ma mi sembra non ti renda giustizia... da queste parole appari certissimo delle tue verità e addirittura ti irriti se non tutti condividono quello che sei certo di sapere...

Questo non è un commento è una idea inespressa e l'idea ti rende giustizia.

alroc
Inviato: 22/9/2012 15:14  Aggiornato: 22/9/2012 15:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Troppo divertenete!

Vedo che la frase:

"E aggiungerei che la castità consiste non tanto nel non fare sesso, ma nell'astenersi dall'orgasmo"

Ha sollevato gli animi....bene era infatti una piccola provocazione

Propongo una lettura diversa che non ha niente a che vedere con il tantra, mortificazione della carne o altro, ma semplicemente una teoria che noi tutti potremmo provare per puro spirito scientifico.

L'idea è che il corpo umano si comporti come un toroide che accumula energia. Questa "carica" fisica andrebbe ad affievolirsi, non perchè si perde seme, ma perchè si "scarica a terra" l'energia accumulata quando si ha un orgasmo. Questa energia che viene consumata nel momento topico della sessualità nutre la matrix che ci avvolge. In sostanza saremmo noi stessi i produttori dell'energia che crea l'illusione in cui siamo immersi, più scarichiamo energia, più la matrix è forte e si nutre delle nostre sostanze. La teoria reggerebbe anche solo notando quanta pornografia gratuita ci avvolge... Ovviamente nessuno lo dice, ma l'astinenza sarebbe il primo passo per aprire un varco...

Vi consiglio un film: "Quaranta giorni e quaranta notti"

Non dice molto ma leggendo qua e là forse...si ricava un messaggio interessante.

Jurij
Inviato: 22/9/2012 15:18  Aggiornato: 22/9/2012 15:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Calvero
Citazione:
Se fossimo coraggiosi saremmo in contatto con Dio, poiché ci metteremo in frequenza.

In effetti nella vita … quando ti trovi con le spalle al muro e sei a terra, è il momento in cui hai i migliori flash di saggezza, almeno questo ho provato nella mia vita.

Viceversa, quando ti senti pieno di ricchezza materiale e di orgoglio per il tuo status, tendi a sganciarti dal collegamento empatico con gli altri.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 22/9/2012 15:23  Aggiornato: 22/9/2012 15:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
alroc
Citazione:
Ovviamente nessuno lo dice, ma l'astinenza sarebbe il primo passo per aprire un varco...

Lascio ad altri l’onore di aprire il varco, da parte mia mi concentro sul nocciolo della vita che è il contrario dell’astinenza :o)

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
gudarian
Inviato: 22/9/2012 15:47  Aggiornato: 22/9/2012 15:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Certo che continui imperterrito a divertirti, trollando e provocando, alternando sparate ad effetto e discorsi sensati, mi sei simpatico però, peccato solo per coloro che ti prendono sul serio.


Si vede che sono un istrione....

Scherzo mi fa piacere che mi trovi simpatico però non ho capito la tua polemica...

Certo a volte mi devo allineare ai contendenti, quindi mi tocca fare lo scemotto, (se uno ti dice che gesù è storiograficamente esistito...) ..però.. in questo caso credo di essere stato molto serio.

La chiesa è nata sulle scritture e parole del folgorato di damasco che ha "trasfigurato" e mitizzato la figura del maestro dell'alleanza (chiamalo gesù,giacomo...) utilizzando miti e storielle già presenti. Poi la chiesa nel suo lungo divenire ci ha messo del suo, riutilizzando festività pagane...

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
gudarian
Inviato: 22/9/2012 15:50  Aggiornato: 22/9/2012 15:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
E' dura da mandare giù, ma pare che l'alchimia sessuale sia proprio la via migliore per mantenere un dominio sulla parte animale insita in ognuno di noi.


ed infatti la loro parte animale vien fuori, so tutti pedofili

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
alarma
Inviato: 22/9/2012 16:08  Aggiornato: 22/9/2012 16:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/2/2010
Da:
Inviati: 50
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Credo Massimo che il "personaggio storico" sia comunque una OVVIA conseguenza del fatto che i Vangeli non descrivano una persona normale.
Se lo ricordiamo ancora oggi e ci infervoriamo su sti discorsi é proprio perché
i Vangeli descrivono una persona TUTTO tranne che ordinaria.
Che poi si creda che Egli é il Figlio di Dio (come testimonia Simon Pietro) é ovviamente un fatto personale... si crede per FEDE appunto.
IO CREDO IN LUI, CREDO CHE EGLI SIA IL FIGLIO DI DIO e che sia il Nostro Solo Salvatore.
E accetto di essere deriso e chiamato "pirla" o "fanatico" da molte persone che hanno scritto in questo post.
Ringrazio invece Massimo Mazzucco per non averlo fatto e per avermi risposto con onestà e chiarezza.
Non é da tutti.

Calvero
Inviato: 22/9/2012 16:13  Aggiornato: 22/9/2012 16:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Calvero il tuo nome è associato al titolo "sono certo di non sapere", ma mi sembra non ti renda giustizia... da queste parole appari certissimo delle tue verità e addirittura ti irriti se non tutti condividono quello che sei certo di sapere...


Topogigio il tuo nome è associato al titolo "so tutto", ma mi sembra non ti renda giustizia...


... quando vorrai entrare nella discussione e cominciare ad argomentare debitamente saremo tutti lieti di comprendere le tue tesi.

Benvenuto su LC

Citazione:
... chi sa magari la si può anche vedere diversamente...


... chi sa magari la si può anche vedere diversamente ...

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
alroc
Inviato: 22/9/2012 16:16  Aggiornato: 22/9/2012 16:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Guadian scrive:

E' dura da mandare giù, ma pare che l'alchimia sessuale sia proprio la via migliore per mantenere un dominio sulla parte animale insita in ognuno di noi.


ed infatti la loro parte animale vien fuori, so tutti pedofili

E qui hai ragione infatti l'astinenza dall'orgasmo andrebbe "coltivata" tramite un lavoro di trasmutazione alchemica, cioè non si nega la sessualità tra uomo e donna, ma ci si astiene dall'orgasmo per conservare energia, questa energia va trasmutata per poter rendere il corpo e la mente sani e in equilibrio. I preti praticano solo negazione della carne, ma non vivono la loro sessualità in modo normale, si negano ciò che li rende vivi tramite l'esercizio continuo del senso di colpa e della frustrazione.
Una cosa è privarsi del sesso come regola, come obbligo morale (questo genera perversioni), una cosa è scegliere di fare trasmutazione.
un po' come i comandamenti, messi lì proprio per indurre a trasgredire...
Anche la sessualità viene vista come peccato...ma è ben altro!

Giano
Inviato: 22/9/2012 16:21  Aggiornato: 22/9/2012 16:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
AlrocCitazione:
Ovviamente nessuno lo dice, ma l'astinenza sarebbe il primo passo per aprire un varco...

Accidenti, ero convinto del contrario! Capisc'ammè!

Scherzi a parte, l'idea che hai espresso (esempio del toroide) è quella che da un poco di credibilità alla astinenza sessuale o continenza. I religiosi, che dovrebbero essere i rappresentanti di Dio, dovrebbero essere totalmente concentrati sulla religione, dovrebbero spendere tutta l'energia che possiedono a favore della religione, e siccome l'atto sessuale, se vogliamo, è dispersione di energia(sempre che non sia rivolto alla procreazione) sarebbe bene che il religioso se ne astenesse. Tutta l' energia, la forza interiore, la potenza dell'anima(de li mort.... va bè) accumulata permette(rebbe) al sacerdote casto l'intercessione con la divinità, quell'avvicinamento al soprannaturale che lo rende diverso dagli altri uomini.
Ok, può anche essere vero e non resta che provare per avere conferma.
Però.
Tutto questo che ha a che fare con Gesù?
Se è vero che Gesù è Dio, cioè il responsabile della creazione infinita e di tutta l'energia esistente nel creato,
a che gli serve accumulare
energia vitale se ne può disporre a piacimento?
Solo come esempio per i suoi seguaci? Bah!
E come la mettiamo con le polluzioni notturne del Signore, con tutto questo spreco di seme Divino? Non è un peccato anche questo?

Me pare 'na strunzata, come quasi tutto quello che ho scritto sopra.
Ciao.

alroc
Inviato: 22/9/2012 16:24  Aggiornato: 22/9/2012 16:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Ciao Alarma!

Ti dico questo: per me il cristo è dentro di noi.

Non è fuori, non è nei vangeli (che sono stati scritti da uomini e questo dovrebbe aprirti un po' gli occhi).

Il cristo è l'essenza di ciò che siamo e che tutti noi conosciamo, altrimenti le chiese nei vari secoli non ci avrebbero mai abbindolato e tirato dalla loro parte.
Mi spiego meglio. Noi abbiamo un forte senso mistico e c'è stato chi nel tempo ci ha preconfezionato una "verità" pseudomistica in cui credere, ma il passo successivo sarebbe capire che la vera fede è in ciò che senti tu al di là di ciò che ti hanno insegnato...

Calvero
Inviato: 22/9/2012 16:32  Aggiornato: 22/9/2012 16:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
In effetti nella vita … quando ti trovi con le spalle al muro e sei a terra, è il momento in cui hai i migliori flash di saggezza, almeno questo ho provato nella mia vita.


Già, e non lo dici tu, e nemmeno io.
Così come il Comico vero è un uomo che conosce il significato della sofferenza, sa psicologicamente dell'umana solitudine, anche la saggezza nasce dai confronti che mettono in gioco la tua essenza. Non giochi più con i dadi del mondo, con la sua malizia, i costrutti e le sovrastrutture. Nel momento che ti privi o sei privato di tutto, cominci a capire chi sei, lì, da quel che rimane di "Te"...

.. un modo di dire interessante associato spesso negativamente a molti contesti dice: «quel che rimane di ...» però, ora, quel suono, non è così stonato come comunemente viene percepito. Al momento giusto, quel che rimane di noi ==> è ciò che ci dice chi siamo. Lì non puoi rialzarti se non con le tue gambe, senza deleghe, ovunque ti conduca: cresci.

Citazione:

Viceversa, quando ti senti pieno di ricchezza materiale e di orgoglio per il tuo status, tendi a sganciarti dal collegamento empatico con gli altri.


... credo che involontariamente tu abbia spiegato la propaganda

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
alroc
Inviato: 22/9/2012 16:35  Aggiornato: 22/9/2012 16:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Giano ciao!

Non so che dire se non che la separazione tra preti e noi è fittizia come tutto il resto. Siamo noi, con la nostra volontà che possiamo scegliere di essere spirituali e di agire a livello sottile per "toccare" dio. Ma vedi il punto è che dio siamo noi ...orrore vero? Come mi permetto di affermare che sono dio....perdo credibilità, ma ti chiedo una cosa. Se ognuno di noi fosse dio, dovremmo anche prenderci la responsabilità di quello che facciamo, non avremmo riti o confessioni per la salvezza dai peccati, no? Ebbene se fossimo dio dovremmo anche accettare di prenderci carico di tutto ciò che succede nel mondo.
Gesù, non quello storico ma la storia che bene o male viene trasmessa dai vangeli, si è preso questa responsabilità come UOMO che ha scelto di percorrere una strada che fosse da esempio...

Redazione
Inviato: 22/9/2012 17:19  Aggiornato: 22/9/2012 17:19
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
PEONIA: "domanda O.T. a Massimo, ma RADIO 3 SCIENZA si è fatta minimamente viva???"

Sì. Hanno risposto picche. Lasciando però aperta la possibilità per un intervento futuro.

***

BYCHO: "Spero che la risposta non venga percepita come una fuga da parte mia."

Assolutamente no. Comprendo al 100%.

***

Da un dialogo che avevo scritto, per un film che non ho mai fatto. La scena si svolge fra un cardinale e un "prete di campagna".

CARDINALE: Tu preghi spesso?

PRETE: Abbastanza. Un paio di volte al giorno, direi.

CARDINALE: E quando preghi, che cosa dici al Signore?

PRETE: Niente. Lo ascolto.

CARDINALE: Ah. E Lui, cosa ti dice?

PRETE: Niente. Mi ascolta.

liberta11
Inviato: 22/9/2012 18:12  Aggiornato: 22/9/2012 18:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@toussaint

No, io non sono d'accordo. Gli Islamici mi sembrano tutt'altro che razionali rispetto ai Cristiani (che a loro volta, sono tutt'altro che razionali).

Per me sono tutti membri della stessa specie (spero che nessuno dei due gruppi si offenda), ovvero di chi crede a quello che vuole credere e vuole imporre la sua idea agli altri senza alcuna prova.
In alcuni casi, fortunatamente, sia cristiani che islamici non obbligano gli altri a credere (che è già un passo avanti).
Ma se poi parliamo degli islamici fondamentalisti, allora è meglio che mi stia zitto (visto che tra l'altro mi hanno ammazzato anche il ragazzo dell'avatar).

A me ste cose mi fanno incaxxare, non posso farci nulla.

Citazione:

Spiderman:

Pensate il casino dei catocristi se nel papiro ci fosse scritto..."Signori, mio marito!"


Chiudete il Thread, ha vinto Spiderman!


@f_z:

Ma tu hai riportato solo le cose positive degli Islamici, allora i Crisitiani gli sono anche superiori (se pensi agli islamici fondamentalisti e a quelli che si incaxxano per poco), visto che se perculi il Papa o Gesù nessuno scende in piazza a bruciare e uccidere... ma che vuol dire?

Dì la verità, a te stanno sulle palle i testimoni di Geova vero?

Jurij
Inviato: 22/9/2012 18:43  Aggiornato: 22/9/2012 18:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Giano
Citazione:
e siccome l'atto sessuale, se vogliamo, è dispersione di energia

Un paio di aneddoti:

Un signore di mezza età una volta mi racconto la teoria del rapporto e della moneta, ovvero che differenza c’era fra una moneta e un rapporto sessuale.
Naturalmente rimasi perplesso e pensai che avesse un collegamento con la prostituzione.
Mi disse che se metteva una moneta la sera sul comodino, il mattino seguente ritrovava la stessa come se nulla fosse accaduto.
Invece se non aveva un rapporto la sera, quell’esperienza non avrebbe più potuto recuperarla, ne avrebbe fatte delle altre certo, ma non più quella, perché il tempo era passato.

Anni fa quando feci la mia prima esperienza di uno stage speciale di karate, conobbi l’effetto down-up, ovvero del carica batterie.
La teoria, che funziona, vuole che, se viene espresso uno sforzo fisico formato da intensi allenamenti in uno spazio di 2 o 3 giorni, questo crea si un abbassamento delle energie del corpo, ma ottiene poi un effetto come se il metabolismo del corpo reagisse al suo interno creando un potenziale energetico molto più alto del normale in previsione di ulteriori sforzi simili, i quali poi non avvengono.
Lo stesso effetto lo constatato nella sfera sessuale.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 22/9/2012 18:52  Aggiornato: 22/9/2012 19:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
liberta11
Citazione:
Ma se poi parliamo degli islamici fondamentalisti, allora è meglio che mi stia zitto (visto che tra l'altro mi hanno ammazzato anche il ragazzo dell'avatar).

Con tutto il rispetto per un combattente (in quella terra disgraziata dell’Afghanistan) come Ahmad Shah Massoud, ma costui non era proprio un esempio di agnostico :o)


alroc
Citazione:
Ti dico questo: per me il cristo è dentro di noi.

Non solo per te. Cristo, amore, empatia, chiamiamola come vogliamo questa cosa purché sia positiva.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
liberta11
Inviato: 22/9/2012 20:03  Aggiornato: 22/9/2012 20:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@Jurij

Vero, Ahmad Shah Massoud non era agnostico, ma un islamico che ti mette i diritti delle donne e degli uomini davanti alla sharia e che è morto perchè credeva in un Afghanistan realmente democratico... per me, merita un applauso.

Poi ovvio, non condividerò mai la sua fede, ma forse può essere un esempio di decenza (cosa che moltissime persone nel mondo non hanno, soprattutto da quelle parti lì... e a volte qui).

peonia
Inviato: 22/9/2012 21:55  Aggiornato: 22/9/2012 21:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Ahmad Shah Massoud era un grande, un mio eroe...lo avrei amato follemente, l'avete mai visto un reportage bellissimo con lui?
Ne vale la pena, per capire anche l'anima dell'Afghanistan...

Massimo troppo forte il dialogo fra i preti...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Fang
Inviato: 22/9/2012 22:29  Aggiornato: 22/9/2012 22:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/11/2007
Da:
Inviati: 80
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Trovo navigando in rete un contributo alla discussione :

Francis Watson (Università di Durham) non ha dubbi: il “Vangelo della moglie di Gesù”, esaminato da un punto di vista redazionale e compositivo, si rivelerebbe opera di un moderno falsario:

http://markgoodacre.org/Watson.pdf

Sullo stesso sito altre osservazioni di Francis Watson a favore di un prudente scetticismo :

http://markgoodacre.org/Watson3.pdf


Aggiungo una mia personalissima ed opinabilissima osservazione :

Il momento che viviamo è generatore di tensioni e divisioni. Rischio di guerre, crisi economica, operazioni di geoingegneria, etc.
Dopo il film su Maometto ora spunta questo papiro.
Lasciando per un momento da parte le proprie convinzioni e posto naturalmente che effettivamente di un falso si tratti, è così complottista pensare male ?

axoun
Inviato: 23/9/2012 1:50  Aggiornato: 23/9/2012 1:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/8/2008
Da:
Inviati: 47
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Gesù sposato...

..sono sconcertato dai commenti che leggo...ma davvero ci credete a questa cazzata ?

..ho come l'impressione che per molti manchi completamente il quadro generale, eppure è molto chiaro...

incredulo
Inviato: 23/9/2012 5:12  Aggiornato: 23/9/2012 7:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@fefochip

Citazione:
da come lo hai descritto non mi pare piu complicato.


Citazione:
tutto qui, il sesso tantrico non c'entra un cazzo


Da come hai chiuso il tuo post mi sembra che il discorso sia veramente più complicato, perchè non hai colto le similitudini presenti nelle Spiritualità di TUTTO il mondo.

In Tutto il mondo, il CONTROLLO dell'ENERGIA sessuale è vista come una OPPORTUNITA' di CONOSCERE il divino.

Per questo ci sono poi situazioni CREATE come il celibato dei preti e la mortificazione della carne che sono ESTREMIZZAZIONI dello stesso concetto e che, come tutti gli estremismi, causano situazioni limite con problematiche varie.

Poichè ha tacciato coloro che praticano quella VIA come folli, malati di mente ho voluto sottolineare che esistono discipline Spirituali seguite da centinaia di milioni di persone, che hanno lo STESSO concetto che tu definisci folle, come pilastro.

Citazione:
che poi ci siano mille modi per godere ,con il tantra, facendosi frustare ,appesi per gli alluci testa in giu,ecc ,ecc ognuno fa quello che gli pare e quello che gli da piu gusto tra adulti consenzienti. credere che la privazione del godimento in quanto peccato ti elevi è una credenza fin troppo diffusa grazie a certi ambienti legati a religioni varie e che a mio avviso è da poveri idioti e da criminali a seconda dei casi .


Questa è l'apoteosi.

Dimostra che non SAI nulla del Tantra, che NON è una specie di Kamasutra pornografico, dimostra che lo interpreti con la mentalità occidentale, che riduce il tutto ad una "scopata strana" fra adulti consenzienti togliendogli le motivazioni di SPIRITUALITA', di cui il sesso è solo una componente, dimostra che tu credi che il godimento si riduca all'eiaculazione, dimostra che, di quello che ho linkato non hai letto nulla e, se lo hai fatto, lo hai fatto superficialmente.

Per me il discorso è chiuso visto che NON TI INTERESSA approfondire.

Saluti

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
incredulo
Inviato: 23/9/2012 5:31  Aggiornato: 23/9/2012 7:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@alarma

Citazione:
IO CREDO IN LUI, CREDO CHE EGLI SIA IL FIGLIO DI DIO e che sia il Nostro Solo Salvatore. E accetto di essere deriso e chiamato "pirla" o "fanatico" da molte persone che hanno scritto in questo post.


Grazie alarma, la tua FEDE è la cosa più STRAORDINARIA, di tutto il 3ad.

Il tuo grido di AMORE incondizionato è l'ESSENZA del messaggio di Gesù-Cristo.

Quel messaggio che si comprende SOLO quando lo si METTE IN PRATICA , solo quando lo si VIVE.

Quanto mi piacerebbe SENTIRE la stessa PASSIONE nei rappresentanti di Dio in terra, nei suoi ministri terreni.

Grazie

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
incredulo
Inviato: 23/9/2012 9:01  Aggiornato: 23/9/2012 9:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Gesù sposato... ..sono sconcertato dai commenti che leggo...ma davvero ci credete a questa cazzata ? ..ho come l'impressione che per molti manchi completamente il quadro generale, eppure è molto chiaro...


Lo vedo chiaro anch'io.

E' la volontà di rendere la figura di Gesù come fasulla.

Ci provano da sempre, non è una novità, per LORO la figura di Gesù è SCOMODA, per LORO Gesù è un GROSSO problema, dovendo SOTTOMETTERSI a lui, alla sua INTEGRITA', quell'integrità che non ha mai abbandonato preferendo il Calvario e la Morte, esseri che NIENTE possono contro coloro che indossono la sua armatura Spirituale, coloro che AMANO.

Confondere, è la LORO specialità.

La specialità di esseri viscidi, bugiardi, leccaculo, crudeli, ipocriti e vili.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Kenshiro
Inviato: 23/9/2012 10:52  Aggiornato: 23/9/2012 10:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Nessuno ha pensato ad una ipotesi forse non troppo strampalata da essere presa in considerazione..
ossia:

Gesù Cristo aveva molti,moltissimi nemici. I suoi seguaci,i cristiani del suo tempo,continuarono ad averne molti,come testimonia la storia.

Quando si ha un nemico,le armi da usare per danneggiarlo sono diverse,tra queste la calunnia.
Infatti non a caso lo stesso Cristo fu portato davanti ad un tribunale romano a causa di accuse rivelatisi poi false,e nonostante tutto messo a morte.

Questo stando al racconto della bibbia,che purtroppo è l'unico che abbiamo a descrizione della vicenda.

Sono stati trovati diversi scritti che ci parlano di un Gesù diverso..

Ora sappiamo bene che avendo questo personaggio (e seguaci) molti nemici,presumibilmente abbiano tentato di calunniarlo,presentando un personaggio diverso con lo scopo di distruggere o perlomeno mettere in dubbio la sua reale straordinarietà,con lo scopo di insinuare dubbi divisori nei cristiani del tempo che Gesù non lo avevano mai visto né conosciuto.

Visto che non riuscivano a distruggerli con la forza con persecuzioni varie,non avrebbero tentato di farlo distruggendo l'immagine del loro leader?

Ognuno ha i suoi debunker...

Mondo marcio!!!
Jurij
Inviato: 23/9/2012 11:32  Aggiornato: 23/9/2012 11:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
incredulo
Citazione:
Dimostra che non SAI nulla del Tantra, che NON è una specie di Kamasutra pornografico, dimostra che lo interpreti con la mentalità occidentale, che riduce il tutto ad una "scopata strana" fra adulti consenzienti togliendogli le motivazioni di SPIRITUALITA', di cui il sesso è solo una componente, dimostra che tu credi che il godimento si riduca all'eiaculazione, dimostra che, di quello che ho linkato non hai letto nulla e, se lo hai fatto, lo hai fatto superficialmente.

Non credo sinceramente che fefo volesse essere superficiale in tal senso, penso piuttosto che intendesse solo sgomberare il campo da “interpretazioni della vita masochiste, tramite privazioni inutili”.

Altra cosa naturalmente è la ricerca e la conoscenza per fare venire a galla sensazioni particolari lavorando per esempio sul respiro e sulla concentrazione, che da parte mia ritengo molto interessante, sia chiaro non solo riguardo alla sfera del sesso.

Permettetemi però di fare un’osservazione riguardo al discorso dei Tantra.
Tantra è un termine sanscrito ed ha origine nelle culture religiose indiane.

Personalmente da ignorante in tema non posso stare a discutere su cose di cui non ho potuto “provare e sentire”, anche perché non mi sono mai interessato.

Vorrei dire però una cosa di questa società indiana, che sembrerebbe così avanzata nelle varie conoscenze del corpo.

Forse pochi sanno che oggi in India, in media su una classe di 20 allievi, solo 3 o 4 sono ragazze.

Tutto questo è derivato da un sistema di controllo delle nascite mixato con una cultura del pagamento della dote, quindi della non convenienza di avere una figlia, che causa e causerà nei prossimi anni una società fortemente sbilanciata .

Provate a pensare in quanti indiani rimarranno senza compagna, oppure si ritroveranno ad andare a cercare donne nelle zone ancora più povere, creando un effetto domino micidiale.

Questo per dire che a volte società che hanno “toccato vette incredibili” nelle conoscenze, adesso non sanno gestire le cose più evidenti.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Pispax
Inviato: 23/9/2012 12:31  Aggiornato: 23/9/2012 12:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
liberta11


Citazione:
Vero, Ahmad Shah Massoud non era agnostico, ma un islamico che ti mette i diritti delle donne e degli uomini davanti alla sharia e che è morto perchè credeva in un Afghanistan realmente democratico... per me, merita un applauso.


Non conoscevo questa figura.
Scusa se te lo chiedo, ma come è morto?


(Perché se mai scappasse fuori che non è stato ucciso dagli "USrealiani", anche questo è una specie di "papiro" che potrebbe scuotere fin dalle fondamenta parecchie considerazioni farlocche malintese)

Pispax
Inviato: 23/9/2012 12:41  Aggiornato: 23/9/2012 12:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Kenshiro


Citazione:
Nessuno ha pensato ad una ipotesi forse non troppo strampalata da essere presa in considerazione..
ossia:

Gesù Cristo aveva molti,moltissimi nemici. I suoi seguaci,i cristiani del suo tempo,continuarono ad averne molti,come testimonia la storia.

Quando si ha un nemico,le armi da usare per danneggiarlo sono diverse,tra queste la calunnia.
Infatti non a caso lo stesso Cristo fu portato davanti ad un tribunale romano a causa di accuse rivelatisi poi false,e nonostante tutto messo a morte.

Questo stando al racconto della bibbia,che purtroppo è l'unico che abbiamo a descrizione della vicenda.

Sono stati trovati diversi scritti che ci parlano di un Gesù diverso..

Ora sappiamo bene che avendo questo personaggio (e seguaci) molti nemici,presumibilmente abbiano tentato di calunniarlo,presentando un personaggio diverso con lo scopo di distruggere o perlomeno mettere in dubbio la sua reale straordinarietà,con lo scopo di insinuare dubbi divisori nei cristiani del tempo che Gesù non lo avevano mai visto né conosciuto.


Come si fa a calunniare qualcuno dicendo che "è sposato"?
Ovvero un comportamento assolutamente abituale nell'epoca?
Portiamo l'argomento ai giorni nostri: tu penseresti mai di "calunniare" qualcuno dicendo che "beve il caffè"?.


L'idea del celibato dei preti è venuta fuori secoli dopo. E il motivo che l'ha spinta NON E' stato l'imitare il supposto celibato di Gesù, ma il sostenere che l'amore per Dio dovesse essere totalizzante, e quindi incompatibile con ogni tipo di amore terreno.
Il prete doveva essere tutto Spirito.
E se penso a altre pratiche religiose che rispecchiano questa idea della ricerca continua della mortificazione della carne (per esempio l'autoflagellazione, tanto per rimanere sul blando), la castità dei preti mi pare quasi un'idea ragionevole e moderata.



Perché su questa cosa è bene essere chiari: quello che al limite è "sotto attacco" dalla scoperta di quell'EVENTUALE (*) papiro non è la religione cristiana.
E' solo la parte cattolica della religione cristiana che si scaglia forsennatamente contro gli "atti impuri" (fino al punto di sostenere che Cristo è stato partorito da una donna rimasta vergine prima, durante e dopo il parto) e che pretende l'assoluta castità dei propri sacerdoti.







(*) Non occorrono i massoni.
La BBC è televisione fra l'anglicano e il protestante, composta anche di persone educate a queste religioni. Questo "papiro" sembra quasi fatto apposta per risolvere a favore di queste due Chiese uno dei più grandi dissidi storici e dottrinali con Roma: di conseguenza non mi meraviglio che gli venga dato molto risalto.
Indipendentemente dal fatto che sia vero o falso, come dire, "cade a fagiolo".

Nomit
Inviato: 23/9/2012 13:00  Aggiornato: 23/9/2012 13:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:

L'idea del celibato dei preti è venuta fuori secoli dopo. E il motivo che l'ha spinta NON E' stato l'imitare il supposto celibato di Gesù, ma il sostenere che l'amore per Dio fosse del tutto totalizzante - o meglio, "avrebbe dovuto essere" - e quindi incompatibile con ogni tipo di amore terreno


io avevo letto che in realtà fu imposto ai vescovi perchè non trasmettessero in eredità le terre ai loro figli

su un sito di un artista appassionato di storia ho letto, riguardo ad una canzone medievale:

"Contrariamente a quanto puo' apparire, il presente brano e' un inno cristianissimo alla vita, secondo un'ottica modernissima, che non poteva certo essere compresa da Roma, dove i saraceni avevano messo "lo zampino", anche fra i Cardinali [?] Chi puo' appagare appieno i sensi ed il sentimento, non e' vittima della fantasia sessuale (satanica come dice Gesu') e quindi non e' preda degli istinti: non ha fame, non ha sete, non e' iroso, e sopratutto "non va cercando la notte"
http://picobeta.com/trombadori/armepues.htm

polaris
Inviato: 23/9/2012 13:31  Aggiornato: 23/9/2012 13:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Nomit
Inviato: 23/9/2012 13:33  Aggiornato: 23/9/2012 13:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
"Ecco chiarito il senso della scoperta. Ecco chiarita l’ideologia che muove certo mondo accademico. La King nel suo studio sul papiro si mostra cauta e nega che la sua volontà sia quella di attestare l’esistenza di un legame maritale fra Gesù e la Maddalena, mentre nel reportage organizzato con lo Smithsonian Magazine (perché organizzare un reportage se ci si predica schivi e riservati?) manifesta i suoi veri obiettivi"

me l'aspettavo

Kenshiro
Inviato: 23/9/2012 14:07  Aggiornato: 23/9/2012 14:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Pispax: Come si fa a calunniare qualcuno dicendo che "è sposato"? Ovvero un comportamento assolutamente abituale nell'epoca?

La calunnia ci sarebbe eccome,visto che i cristiani si sono tramandati (anche in forma scritta,non solo orale) il racconto di un Cristo non sposato.

Una dichiarazione del genere avrebbe il risultato di mettere in dubbio l'intero racconto della sua vita,tramandato da chi lo ha conosciuto personalmente,con un risultato semplice da immaginare.

Ottimo se vuoi smontare un nemico: smentisci una cosa per smentire la sua intera credibilità... metodi da debunker...

L'idea del celibato dei preti è venuta fuori secoli dopo. E il motivo che l'ha spinta NON E' stato l'imitare il supposto celibato di Gesù, ma il sostenere che l'amore per Dio dovesse essere totalizzante, e quindi incompatibile con ogni tipo di amore terreno.

D'accordo,ma anche per l'eredità...

Mondo marcio!!!
ohmygod
Inviato: 23/9/2012 14:53  Aggiornato: 23/9/2012 15:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@Pispax
Non conoscevo questa figura.
Scusa se te lo chiedo, ma come è morto?

(Perché se mai scappasse fuori che non è stato ucciso dagli "USrealiani", anche questo è una specie di "papiro" che potrebbe scuotere fin dalle fondamenta parecchie considerazioni farlocche malintese)


Neanche io conosco questo uomo.
Non mi scapperebbe che è stato freddato dagli "usraeliani", ma vuoi mettere un
governo affidato a Karzai a un governo dato a Massoud.
Edit
Questo il poi. Il prima considera:come importare una democrazia se questo uomo è fra i piedi nostri e altrui?

kaniz
Inviato: 23/9/2012 15:22  Aggiornato: 23/9/2012 15:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2010
Da:
Inviati: 181
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Scusate, io e la mia tipa trombiamo abbastanza regolarmente, ho sempre pensato che fosse una cosa bella, ma forse mi sono perso qualcosa, devo preoccuparmi? Alle seghe mentali - e a quelle fisiche - ho preferito lasciare perdere le prime e arrangiarmi altrimenti per le seconde . Io credo che la sessualità sia una delle esperienze più belle, apre la mente e lo spirito, a livello energetico è una bomba. Forse è per questo che cercano in tutti i modi di corrompere e alterare questa attività, rendendola dall'esperienza più bella e curativa a quella più problematica e sotterranea.
Per fortuna con me non ci sono riusciti.
Ciao

PS. Non capisco perché un Gesù sceso sulla Terra avrebbe dovuto provare solo gli aspetti più brutti della vita umana e non quelli più belli. Ha più senso un figlio di Dio che ci insegna a coltivare gli aspetti più belli (e quindi ci insegna pure a trombare) o un figlio di Dio che ci insegna come venire flagellati e venire appesi a una croce con dei chiodi?

PSS. I toni del post sono volutamente enfatizzati...

horselover
Inviato: 23/9/2012 16:43  Aggiornato: 23/9/2012 16:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
il papiro continua raccontando che gesù se ne va in francia con moglie e figli

f_z
Inviato: 23/9/2012 18:36  Aggiornato: 23/9/2012 18:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:

liberta11:
Ma tu hai riportato solo le cose positive degli Islamici, allora i Crisitiani gli sono anche superiori (se pensi agli islamici fondamentalisti e a quelli che si incaxxano per poco), visto che se perculi il Papa o Gesù nessuno scende in piazza a bruciare e uccidere... ma che vuol dire?

Dì la verità, a te stanno sulle palle i testimoni di Geova vero?


Io finora gli "islamici fondamentalisti" li ho visti solo nei media del regime NWO, quelli che ci raccontano che 19 di loro (di cui diversi sono ancora vivi) sarebbero gli attentatori kamikaze dell'11/9.

Per il resto ho potuto toccare con mano i cattolici integralisti, le cui "idee" sono qualcosa che insulta l'intelligenza dell'uomo, mentre i loro burattinai trafficano in potere, denaro e pedofilia da secoli.

Pur non avendoci mai avuto a che fare direttamente, ho motivo di credere che esistano gli ebrei integralisti, che semplicemente pensano che tutti gli altri siano esseri inferiori da sterminare e a cui rubare tutti gli averi, cosa che stanno facendo da decenni in Palestina e dintorni.

In confronto a questi, i testimoni di geova sono sono degli innocui rompicoglioni, e siccome dove vivo io non ce ne sono, di loro non me ne potrebbe fregar di meno.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
f_z
Inviato: 23/9/2012 18:40  Aggiornato: 23/9/2012 18:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:

kaniz :




Ottimo intervento: era quello che ci voleva!

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
ohmygod
Inviato: 23/9/2012 19:43  Aggiornato: 23/9/2012 19:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Pispax

Perché su questa cosa è bene essere chiari: quello che al limite è "sotto attacco" dalla scoperta di quell'EVENTUALE (*) papiro non è la religione cristiana.Perché su questa cosa è bene essere chiari: quello che al limite è "sotto attacco" dalla scoperta di quell'EVENTUALE (*) papiro non è la religione cristiana.E' solo la della religione crisparte cattolica tiana che si scaglia forsennatamente contro gli "atti impuri" (fino al punto di sostenere che Cristo è stato partorito da una donna rimasta vergine prima, durante e dopo il parto) e che pretende l'assoluta castità dei propri sacerdoti.

La BBC è televisione fra l'anglicano e il protestante, composta anche di persone educate a queste religioni. Questo "papiro" sembra quasi fatto apposta per risolvere a favore di queste due Chiese uno dei più grandi dissidi storici e dottrinali con Roma: di conseguenza non mi meraviglio che gli venga dato molto risalto.Indipendentemente dal fatto che sia vero o falso, come dire, "cade a fagiolo".

Redigere religione
La parte cattolica della religione cristiana vs la parte cristiana della religione cattolica.I fedeli sono presi nel merito dell'iniziale atto e l'atto non è indirizzato a loro ma alle chiese.
Nel merito i fedeli nel mirino le chiese.
E poi si volle che non ne rimanesse nessuna parafrasando 10 piccoli indiani.


Questa è un epoca.Mi risulta complicato sia l'aggettivarla che l'oggettivarla.Le cose si affastellano le une sulle altre in un modo ,al momento, delirante.Come se il tutto avesse una scadenza programmata lì dove problemi irrisolti si amalgamano con "astuzie" irrisolte.

Come definereste un epoca che sfugge a qualsiasi luogo comune e se nel Mitho
ve ne è traccia non sono riuscito a trovare l'anello di collegamento fra il Mitho
e l'uomo primitivo.
O del perchè il Sumero sia stato primitivo ben prima di essere Sumero.Stupefacente la sumera matematica astrale e così come esiste
il sogno nel sogno così potrebbe esistere il Mitho nel Mytho.

Mi sono raccontato ,mentre dormivo, che Gesù...sarebbe inopportuno disquisire
sul come sono arrivato a Tagba.Avevo un conto aperto con Gesù.Non ho avvertito la necessità di parlargli nel mentre era in atto la moltiplicazione dei pani e dei pesci.

Annunciatori scalzi ne avevano annunciato la venuta.Ed egli ora era lì.
Gli apostoli gelosamente impauriti da quella moltitudine sbucata da ogni dove.Come integerrimi giornalisti gli chiesero la cosa più inutile in quel
momento:Maestro cosa daremo da mangiare a costoro? E' quì che farai il miracolo a noi annunciato della moltiplicazione dei pani e dei pesci?

Gesù stese su di loro un velo di misericordia.Il miracolo è davanti ai vostri
occhi.Il miracolo è già avvenuto non per nulla vi ho fatto pescatori di anime e
quei pesci a cui accennavo sono gli uomini che vedete moltiplicati in questa radura, i pani invece sono gli annunciatori della parola.

Il tempo ha poi fagocitato la cristica materia umana nel rendere "dogmatico" un miracolo avvenuto in tuttaltro modo.

La cristica materia umana potrebbe rinfacciarmi un < e tu che ne sai > e a loro
veramente si potrebbe dire tutto dato che così è scritto in quelle parole che non oseranno mai cancellare.

DjGiostra
Inviato: 23/9/2012 20:18  Aggiornato: 23/9/2012 20:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@Kaniz:
Citazione:
PS. Non capisco perché un Gesù sceso sulla Terra avrebbe dovuto provare solo gli aspetti più brutti della vita umana e non quelli più belli. Ha più senso un figlio di Dio che ci insegna a coltivare gli aspetti più belli (e quindi ci insegna pure a trombare) o un figlio di Dio che ci insegna come venire flagellati e venire appesi a una croce con dei chiodi?

Stupenda !

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
rafterry
Inviato: 23/9/2012 20:38  Aggiornato: 23/9/2012 20:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2009
Da:
Inviati: 199
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@Redazione

ma ti sei ammattito??? vuoi che i cristiani d'america brucino in piazza le bandiere dell'italia per colpa delle tue blasfemie?? vuoi proprio scatenarci una guerra santa contro??

Dopo questa che farai? magari un video in cui metti il ragionevole dubbio che Maometto era vegetariano? vuoi scatenare la rivolta dei kebabbari islamici (armati di coltelli sgozzatori..)?


ahmbar
Inviato: 23/9/2012 20:56  Aggiornato: 23/9/2012 20:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2007
Da: Milano
Inviati: 1785
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Ahmad Shah Massoud, leader dell'Alleanza del Nord e combattente contro il regime dei Taliban è stato ucciso da terroristi suicidi il 9 settembre 2001, due giorni prima dell'attacco agli U.S.A.
Ha difeso per anni la sua gente nella valle del Panjshir dalla follia dei Taliban, combattendo per un Islam democratico ed un Afghanistan libero.


Il più profondo contrasto tra la sua concezione dell'Islam e quella dei Taliban riguardava la condizione femminile, su questo argomento si trovava spesso in contrasto anche con gli altri leader dell'Alleanza del Nord.
biografie online



Se non ricordo male era stato uno dei piu' attivi promulgatori del programma antidroga

Implementato nel 2000-2001, il programma antidroga aveva condotto ad una riduzione del 94 per cento nella coltivazione di oppio.

Nel 2001, secondo i dati Onu, la produzione di oppio era diminuita a 185 tonnellate. Dopo l'ottobre del 2001 e la invasione da parte degli USA la produzione è nuovamente cresciuta drammaticamente, riguadagnando i suoi livelli storici.

Il dipartimento antidroga delle Nazioni Unite, con sede a Vienna, stima che la "vendemmia" del 2006 sarà nell'ordine delle 6.100 tonnellate, 33 volte il suo livello di produzione nel 2001 sotto il governo dei talebani (3200% di aumento in 5 anni).

La coltivazione nel 2006 ha raggiunto un record di 165.000 ettari rispetto ai 104.000 del 2005 e 7.606 nel 2001 sotto i talebani.
link

Michel Chossudovsky è l'autore del best seller: America’s "War on Terrorism", edito da Global Research. E' docente di Economia presso la Università di Ottawa e Direttore del Center for Research on Globalization.
Articolo in lingua inglese pubblicato sul sito Global Research
Link diretto all'articolo:
http://www.globalresearch.ca/index.php?context=va&aid=3294
(articolo del 2006)>br/> Traduzione a cura di Anticorpi

Per chi desidera informarsi sulla piu' grande menzogna dell'era moderna
FAQ 11 settembre 2001
Pispax
Inviato: 23/9/2012 23:47  Aggiornato: 23/9/2012 23:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Nomit

Citazione:
io avevo letto che in realtà fu imposto ai vescovi perchè non trasmettessero in eredità le terre ai loro figli


Ci sono mille motivi possibili per cui mille persone fanno una cosa.
Te ne regalo un altro: siccome farsi prete garantiva una bella rendita di posizione, ivi compresa la certezza di non morire di fame, l'imporre il celibato era un buon vaglio per distinguere le vocazioni "vere" da quelle interessate.

Ma tutto questo non ha importanza: resta il fatto che dal punto di vista dottrinale ai preti veniva chiesto (e dopo imposto) il celibato per meglio seguire la Via spirituale, non per "imitare" Gesù.

Per inciso la pratica celibataria è stata largamente disattesa. Imposta una prima volta nel IV secolo a Costantinopoli, si è "dovuto" attendere il Concilio di Trento (1500 e rotti) e la Controriforma per vederla diventare una norma tassativa.

Pispax
Inviato: 23/9/2012 23:58  Aggiornato: 24/9/2012 0:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Kenshiro

Citazione:
La calunnia ci sarebbe eccome,visto che i cristiani si sono tramandati (anche in forma scritta,non solo orale) il racconto di un Cristo non sposato.

Una dichiarazione del genere avrebbe il risultato di mettere in dubbio l'intero racconto della sua vita,tramandato da chi lo ha conosciuto personalmente,con un risultato semplice da immaginare.


Te lo dico col cuore: SEI UN POLLO.
Ha ragione Cassandra di lamentarsi di tutti questi "thruthseekers wannabe".

I cristiani sono persino riusciti a sviluppare il dogma della Verginità Perpetua della Madonna ( da non confondersi con la Verginità Perfetta) nonostante cose come questa o questa (il secondo esempio, che è una lettura commentata del Vangelo di Matteo, mostra anche il modo bizzarro con cui ci sono riusciti.
Con lo stesso principio esegetico, fra l'altro, la frase di Gesù "questa è mia moglie" può tranquillamente diventare "questa è la mia colf")

Pispax
Inviato: 24/9/2012 0:06  Aggiornato: 24/9/2012 0:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
ahmbar

Citazione:
Michel Chossudovsky è l'autore del best seller: America’s "War on Terrorism", edito da Global Research. E' docente di Economia presso la Università di Ottawa e Direttore del Center for Research on Globalization. Articolo in lingua inglese pubblicato sul sito Global Research


Riporto dall'articolo: "There are powerful business and financial interests behind narcotics. From this standpoint, geopolitical and military control over the drug routes is as strategic as oil and oil pipelines. "

Che mi sta anche bene: ma anche se l'ho riletto un paio di volte giuro che mi è sfuggito il passo ulteriore.
Personalmente ne ho le palle piene di gente come Chossudovsky che non dice ma "lascia intendere": se qualcuno ha qualcosa da dire allora che la dica ESPLICITAMENTE, e meglio se porta delle prove a supporto di quello che dice.
Che sennò siamo buoni tutti.

L'unica cosa che afferma esplicitamente quell'articolo è che l'oppio è un buon affare.
Grazie al cazzo: secondo te avevo bisogno che questa roba venisse a dirmela un Chossudovsky qualsiasi?

Pispax
Inviato: 24/9/2012 0:08  Aggiornato: 24/9/2012 0:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
f_z

Citazione:
o finora gli "islamici fondamentalisti" li ho visti solo nei media del regime NWO, quelli che ci raccontano che 19 di loro (di cui diversi sono ancora vivi) sarebbero gli attentatori kamikaze dell'11/9.

Giusto.
Ottima regola.
Bisogna sempre toccare con mano prima di credere.




Citazione:
Pur non avendoci mai avuto a che fare direttamente, ho motivo di credere che esistano gli ebrei integralisti, che semplicemente pensano che tutti gli altri siano esseri inferiori da sterminare e a cui rubare tutti gli averi,

Ops.
Evidentemente a volte quella "regola" non è necessaria, giusto?

Pispax
Inviato: 24/9/2012 0:13  Aggiornato: 24/9/2012 0:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
ohmygod, si capisce che stai dicendo delle cose profonde, ma GIURO che non ne ho capita neppure una.

Io mi limitavo a dire una cosa più semplicina: che ka pressione sui peccati sessuali è più caratteristica della Chiesa Cattolica che delle altre Chiese cristiane (Chiesa Ortodossa inclusa. O forse gli ortodossi si sentono meno vincolati da questo precetto, che so).
In particolare dal punto di vista dottrinale il papiro sul matrimonio di Gesù segnerebbe un punto pesante alla Chiesa Protestante in primo luogo, e un po' anche a quella Anglicana.
Non andavo oltre a questo, potessino ciecamme se non è così.

Paracelso
Inviato: 24/9/2012 1:44  Aggiornato: 24/9/2012 1:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/8/2012
Da:
Inviati: 79
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
un po' O.T. ma rientra nel tutto... :
"il monoteismo è la negazione della diversità, il trionfo della presunzione; la morte del confronto, dello scambio e della condivisione . - tutto può rivelarsi un dio. ogni amore e/o passione presuppone una spinta motivazionale. dio è la scintilla (la spinta: lampadina di archimede, esogena o endogena; fisiologica, patologica o farmaceutica...) che nell'uomo accende l'azione..., il cambiamento. al di là di ogni ideale e/o valore. il meccanismo è del tutto psicologico (naturale o indotto); punto. l'importante è crederci!"
(PS: mi rendo conto che l'ultima parte dello scritto possa essere equivocata perchè pericolosa, ma, scevro da preconcetti ho cercato di esprimere il mio pensiero. spiace se ho urtato qualcuno)

ohmygod
Inviato: 24/9/2012 3:33  Aggiornato: 24/9/2012 3:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@Pispax
In verità il mio sproloquio non era diretto tutto alle tue citazioni.
Anzi delle tue citazioni avrei dovuto riportare solo questo:Perché su questa cosa è bene essere chiari: quello che al limite è "sotto attacco" dalla scoperta di quell'EVENTUALE (*) papiro non è la religione cristiana.E' solo la parte cattolica della religione cristiana che si scaglia forsennatamente contro...

Da questo stralcio ho "ricamato" questo:Redigere religione.
La parte cattolica della religione cristiana vs la parte cristiana della religione cattolica.I fedeli sono presi nel merito dell'iniziale atto e l'atto non è indirizzato a loro ma alle chiese.
Nel merito i fedeli nel mirino le chiese.
E poi si volle che non ne rimanesse nessuna parafrasando 10 piccoli indiani.

Fortuna che l'avevo ancora sul desktop dato che hai aggiornato la prima parte.
Poi il resto del mio sproloquio prende tutta un altra strada che effettivamente
non è una ulteriore risposta alle tue citazioni.Non ve ne è il nesso.

Ps
Se invece avessi voluto ora fare lo stesso "ricamo" di certo avrei lasciato perdere
in quanto...mi traduci questo<<non è la religione cristiana.E' solo la della religione crisparte cattolica tiana>>

Piero68
Inviato: 24/9/2012 9:05  Aggiornato: 24/9/2012 9:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2012
Da:
Inviati: 134
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Giusto per ricordarlo, so che lo sapete tutti, è soltanto a seguito di mumerosi concili ecumenici che furono prese alcune decisioni come stabilire la nascita virginale di Gesù e la sua natura divina. Oltre che scegliere i quattro, tra numerosi altri, Vangeli che avrebbero dovuto far parte del N.T. Inutile dire che scelsero quelli che facevano più comodo alla loro verità e non quelli più vicini alla verità

toussaint
Inviato: 24/9/2012 12:51  Aggiornato: 24/9/2012 12:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Alcune precisazioni.
La ritenzione dell'orgasmo non c'entra nulla con l'astinenza cattolica, anzi è il suo esatto contrario, la ritenzione dell'orgasmo tende a prolungare oltre misura l'atto sessuale, durante il quale i praticanti si avvicinano come in nessun altro modo all'Unità Divina, mentre lo scopo del Vaticano è proprio quello di impedire ai propri fedeli di percepire in sè l'essenza divina, visto che lo scopo dell'esistenza della gerarchia cattolica è proprio quello di fare da tramite verso il Divino.

Secondo: quanto alla morte del leader dell'Alleanza del Nord, è chiaro a chi abbia fatto comodo. Lo scopo della guerra (e quindi del 911) non era nè l'oleodotto, nè il possesso dei campi di petrolio in Iraq, nè il sostentamento dell'economia americana, bensì proprio l'incremento della produzione di oppio, il più grande business dei cartelli di droga il cui network rimanda sempre alla CIA, come dimostra anche la guerra alla Jugoslavia (complice il PD italiano) il cui unico scopo era assegnare un territorio ai narcos dell'UCK, in modo che il traffico di droga (e di armi) verso l'Europa potesse procedere liberamente.

Terzo: ai fedeli cattolici, nei Vangeli canonici non è che ci siano solo messaggi positivi, ad esempio si urla tanto contro gli islamici per la posizione subordinata delle donne ma il fatto che vi ostiniate a considerare blasfema la posizione della Maddalena evidenziata dai Vangeli Apocrifi, finisce per legittimare una visione maschilista tramandata dai Vangeli Canonici. Il fatto che non vi sia in essi un apostolo donna come la conciliate col femminismo che i cattolici propagandano solo quando si tratta di dare addosso agli islamici?
Un pò di coerenza, please.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 24/9/2012 12:57  Aggiornato: 24/9/2012 14:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Anche la frase, "a Cesare quel che è di Cesare ecc." non è che sia molto carina. Propagandata per posizione a favore di una Chiesa laica, in realtà sembra dire ai fedeli, "Mi raccomando, ubbidite sempre ai vostri padroni". Perchè Cesare è il Domus, oggi potremmo dire "lo Stato" oppure "l'elite" oppure "il Capitale", insomma lo statu quo.

Edit: correggo un refuso, ovviamente è "Dominus" non "Domus".

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
complo
Inviato: 24/9/2012 13:24  Aggiornato: 24/9/2012 13:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Non conoscevo questa figura. Scusa se te lo chiedo, ma come è morto? (Perché se mai scappasse fuori che non è stato ucciso dagli "USrealiani", anche questo è una specie di "papiro" che potrebbe scuotere fin dalle fondamenta parecchie considerazioni farlocche malintese)


Alcuni preconizzarono "disastri" sentita la notizia della sua morte avvenuta il..... 9 Settembre 2001.
Chi conosce uno di quelli (che lo DISSERO PRIMA, non dopo l' 11 Settembre) si tenga STRETTISSIMI i suoi consigli...

mangog
Inviato: 24/9/2012 14:44  Aggiornato: 24/9/2012 14:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:

utore: Paracelso Inviato: 24/9/2012 1:44:01

un po' O.T. ma rientra nel tutto... :
"il monoteismo è la negazione della diversità, il trionfo della presunzione; la morte del confronto, dello scambio e della condivisione . - tutto può rivelarsi un dio. ogni amore e/o passione presuppone una spinta motivazionale. dio è la scintilla (la spinta: lampadina di archimede, esogena o endogena; fisiologica, patologica o farmaceutica...) che nell'uomo accende l'azione..., il cambiamento. al di là di ogni ideale e/o valore. il meccanismo è del tutto psicologico (naturale o indotto); punto. l'importante è crederci!"


Ma leggiti un pò di teologia ....
Con il tuo modo di (s)ragionare diventerebbe lecito sostenere che ci possono essere due verità diverse per lo stesso "fatto".

gudarian
Inviato: 24/9/2012 14:55  Aggiornato: 24/9/2012 14:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Ma leggiti un pò di teologia .... Con il tuo modo di (s)ragionare diventerebbe lecito sostenere che ci possono essere due verità diverse per lo stesso "fatto".


ed infatti sono secoli che scatenate guerre contro che professa un'altra verità

Citazione:
"il monoteismo è la negazione della diversità,


le religioni monoteiste non possono conciliare l'esistenza di altri credi, poichè ipotizzare la tolleranza verso l'altro credo comporta automaticamente negare la propria verità.

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
toussaint
Inviato: 24/9/2012 14:57  Aggiornato: 24/9/2012 14:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Per mangog:
perchè, quale sarebbe la verità?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 24/9/2012 14:59  Aggiornato: 24/9/2012 14:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
L'unico giudizio che si può dare, su un qualsiasi corpus di idee, è sulla coerenza interna. Da questo punto di vista, se Aristotele rinascesse oggi, tra tutte le religioni si farebbe islamico.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
alroc
Inviato: 24/9/2012 16:19  Aggiornato: 24/9/2012 16:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
toussaint quoto in pieno il tuo post:

Citazione:
Alcune precisazioni.
La ritenzione dell'orgasmo non c'entra nulla con l'astinenza cattolica, anzi è il suo esatto contrario, la ritenzione dell'orgasmo tende a prolungare oltre misura l'atto sessuale, durante il quale i praticanti si avvicinano come in nessun altro modo all'Unità Divina, mentre lo scopo del Vaticano è proprio quello di impedire ai propri fedeli di percepire in sè l'essenza divina, visto che lo scopo dell'esistenza della gerarchia cattolica è proprio quello di fare da tramite verso il Divino.

Secondo: quanto alla morte del leader dell'Alleanza del Nord, è chiaro a chi abbia fatto comodo. Lo scopo della guerra (e quindi del 911) non era nè l'oleodotto, nè il possesso dei campi di petrolio in Iraq, nè il sostentamento dell'economia americana, bensì proprio l'incremento della produzione di oppio, il più grande business dei cartelli di droga il cui network rimanda sempre alla CIA, come dimostra anche la guerra alla Jugoslavia (complice il PD italiano) il cui unico scopo era assegnare un territorio ai narcos dell'UCK, in modo che il traffico di droga (e di armi) verso l'Europa potesse procedere liberamente.

Terzo: ai fedeli cattolici, nei Vangeli canonici non è che ci siano solo messaggi positivi, ad esempio si urla tanto contro gli islamici per la posizione subordinata delle donne ma il fatto che vi ostiniate a considerare blasfema la posizione della Maddalena evidenziata dai Vangeli Apocrifi, finisce per legittimare una visione maschilista tramandata dai Vangeli Canonici. Il fatto che non vi sia in essi un apostolo donna come la conciliate col femminismo che i cattolici propagandano solo quando si tratta di dare addosso agli islamici?
Un pò di coerenza, please.


Giano
Inviato: 24/9/2012 19:25  Aggiornato: 24/9/2012 19:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Alroc Citazione:
Ebbene se fossimo dio dovremmo anche accettare di prenderci carico di tutto ciò che succede nel mondo.

Ciao Alroc.
In effetti è quello che succede, sia che ci consideriamo scintille divine sia che ci consideriamo animali parlanti; ognuno si prende le sue responsabilità e risponde di quello che fa, o almeno così dovrebbe essere. Dio o non Dio.
Scusa se ho fatto passare un eone prima di risponderti.
P.S.
Leggendo il tuo commento ho avuto una sensazione come di deja vu, come se
ti conoscessi già! Ma lasciamo stare...

Jurij
Citazione:
Naturalmente rimasi perplesso e pensai che avesse un collegamento con la prostituzione.

Ciao Jurij.
L'ho pensato anch' io! La sera metti una moneta sul comodino, poi hai un rapporto e la mattina quando ti svegli non hai più la moneta sul comodino...

L'esempio dell'allenamento di karate mi piace e non mi piace.
E' vero che l'allenamento da più resistenza e forza, ma quando fai una gara, anche se allenatissimo, il dispendio di energie sia fisiche che mentali è elevatissimo e solo il riposo ti può far recuperare.
Dal punto di vista sessuale non so come possa andare perchè da che sono operativo non mi sono mai sottoposto a periodi di astinenza e quindi non ho termini di paragone. Grazie a Dio! Si dice così?

Alla fine della fiera se Gesù avesse avuto moglie avrebbe dovuto, come da divine raccomandazioni, anche moltiplicarsi e YHWH sarebbe diventato nonno, anzi no, padre. C'è un po' di confusione in famiglia, meglio che non si sia sposato, o che non lo abbia sbandierato ai quattro venti...

alroc
Inviato: 24/9/2012 20:00  Aggiornato: 24/9/2012 20:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Giano ha scritto: "Leggendo il tuo commento ho avuto una sensazione come di deja vu, come se
ti conoscessi già! Ma lasciamo stare..."

La cosa non mi stupisce per niente, perchè ciò che diciamo o facciamo spesso è uno strumento per collegare dentro di noi percorsi ancestrali...hai mai letto il libro sulle ipnosi di Michael Newton "Il viaggio dell'anima"?
Pare che prima di reincarnarci "ripassiamo" le vite che andremo a vivere e i momenti in cui degli avvenimenti "brilleranno" più degli altri per farci intendere che chi abbiamo di fronte è un amico...
Il riconoscimento animico è un fattore emozionale e quindi spesso non attenzionato dalla mente razionale o peggio ancora travisato in altri ambiti (infatuazione)...

Giano
Inviato: 24/9/2012 20:07  Aggiornato: 24/9/2012 20:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Alroc mi è piaciuto il tuo approfondimento, ma il mio era un ragionamento più terra-terra, anzi non era un ragionamento ma solo l'impressione di averti già letto su queste pagine. Ma sicuramente mi sto sbagliando...
Ciao.

alroc
Inviato: 24/9/2012 20:08  Aggiornato: 24/9/2012 20:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Jurij
Citazione:
Ti dico questo: per me il cristo è dentro di noi.

Non solo per te. Cristo, amore, empatia, chiamiamola come vogliamo questa cosa purché sia positiva.



"Dentro di noi c'è una cosa che non ha nome, e quella cosa è ciò che siamo" (José Saramago, Cecità)

alroc
Inviato: 24/9/2012 20:12  Aggiornato: 24/9/2012 20:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Alroc mi è piaciuto il tuo approfondimento, ma il mio era un ragionamento più terra-terra, anzi non era un ragionamento ma solo l'impressione di averti già letto su queste pagine. Ma sicuramente mi sto sbagliando...


Ok! Allora scusa...ho capito male...hahahahaa!

Pispax
Inviato: 25/9/2012 1:26  Aggiornato: 25/9/2012 1:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
ohmygod

Citazione:
Ps
Se invece avessi voluto ora fare lo stesso "ricamo" di certo avrei lasciato perdere
in quanto...mi traduci questo<<non è la religione cristiana.E' solo la della religione crisparte cattolica tiana>


Te lo traduco in parole semplici: quando l'ho scritto evidentemente ero completamente ubriaco.
(Questa cosa, giusto per raccontare un po' di fatti miei, è anche facilmente riconoscibile: quando me la tiro oltre un certo limite, allora è facile che sia notevolmente ubriaco. Se poi leggendo trovi che ci sono troppi avverbi di modo o forme verbali eccessivamente ricercate la cosa si può trasformare in certezza)

Questo pezzo oltretutto è sopravvissuto sia alla scrittura che a un certo numero di edit.
Questo lo dico solo per aggravare la mia posizione.
Non solo: quando ho letto il tuo quote, giuro che credevo mi prendessi per il culo.



In ogni caso la traduzione perfetta di quel pezzo è questa: "Non è la religione Cristiana. E' solo la parte Cattolica della Religione Cristiana".

Fidati.
Te lo garantisco come se quella riga all'inizio l'avessi scritta io.

Pispax
Inviato: 25/9/2012 1:41  Aggiornato: 25/9/2012 1:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
alroc

Citazione:
"Dentro di noi c'è una cosa che non ha nome, e quella cosa è ciò che siamo" (José Saramago, Cecità)


Se solo Saramago avesse speso un quarto d'ora a parlare con un qualunque tecnico delle TAC, il nome lo avrebbe trovato benissimo.
Quella cosa che quando è dentro di noi non ha nome, quando esce da noi ha un nome piuttosto comune: si chiama merda.


(Vi imploro, continuate a postare le frasette dei Baci Perugina: in me c'è una parte iconosclasta che ha sete di sangue e pretende la soddisfazione dei propri bisogni.)

Kenshiro
Inviato: 25/9/2012 8:56  Aggiornato: 25/9/2012 8:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Pispax:

Te lo dico col cuore: SEI UN POLLO


Te lo dico con un dito: ho colpito il tuo punto segreto di pressione,tra 3 giorni...

recupererai le tue facoltà di ragionare! (forse)

Ha ragione Cassandra di lamentarsi di tutti questi "thruthseekers wannabe".

Thurutut..quella roba lì (che neanche so che vuol dire e non mi interessa saperlo) ve la potete tenere per voi, io ho solo avanzato un IPOTESI,ok?

Dicesi IPOTESI...chiaro?

Quindi POLLO e Thurutut.. vaglielo a dire a qualcun altro!

Mondo marcio!!!
alroc
Inviato: 25/9/2012 13:21  Aggiornato: 25/9/2012 13:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/12/2011
Da:
Inviati: 664
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Autore: Pispax Inviato: 25/9/2012 1:41:15

Autore: Pispax Inviato: 25/9/2012 1:41:15

alroc

Citazione:
"Dentro di noi c'è una cosa che non ha nome, e quella cosa è ciò che siamo" (José Saramago, Cecità)


Se solo Saramago avesse speso un quarto d'ora a parlare con un qualunque tecnico delle TAC, il nome lo avrebbe trovato benissimo.
Quella cosa che quando è dentro di noi non ha nome, quando esce da noi ha un nome piuttosto comune: si chiama merda.


(Vi imploro, continuate a postare le frasette dei Baci Perugina: in me c'è una parte iconosclasta che ha sete di sangue e pretende la soddisfazione dei propri bisogni.)



Guarda, Pispax, la cosa è abbastanza strana perchè anche io odio le citazioni, ma l'ho usata per rispondere a Jurij.
In ogni caso però la citazione si riferiva alla parte spirituale che è insita nell'uomo...ma se tu vuoi leggerla come merda per carità liberissimo. Sta di fatto però che la citazione non l'ho presa dai baci perugina, ma l'ho estrapolata personalmente in quanto ho letto il libro. La trama si basa su un'ipotetica epidemia di cecità che investe tutta la popolazione...ovviamente tu la leggerai come un romanzetto fantasy, mentre invece la "parabola" che ho citato ha un profondo significato umano e sociale, perchè molto spesso la cecità non è solo nell'organo visivo...

Jurij
Inviato: 25/9/2012 13:33  Aggiornato: 25/9/2012 13:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Pispax
Citazione:
(Vi imploro, continuate a postare le frasette dei Baci Perugina: in me c'è una parte iconosclasta che ha sete di sangue e pretende la soddisfazione dei propri bisogni.)

Sinceramente se “ciazzeccano” mi vanno bene anche i “baci perugina” …

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 25/9/2012 13:53  Aggiornato: 25/9/2012 13:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Giano
Citazione:
L'esempio dell'allenamento di karate mi piace e non mi piace.
E' vero che l'allenamento da più resistenza e forza, ma quando fai una gara, anche se allenatissimo, il dispendio di energie sia fisiche che mentali è elevatissimo e solo il riposo ti può far recuperare.
Dal punto di vista sessuale non so come possa andare perchè da che sono operativo non mi sono mai sottoposto a periodi di astinenza e quindi non ho termini di paragone. Grazie a Dio! Si dice così?

Non è proprio quello che intendevo. Non siamo nel campo dell’allenamento classico.
Si tratta di allenamenti esagerati (fuori di testa per 2 o 3 giorni, 6-8 ore al giorno) che portano a un cosi basso livello di energie nel corpo per cui subentra una “ricarica” fuori del normale.
Tanto per dirti, il giorno seguenti alla fine dello stage sono andato a fare l’analisi “prick test” per verificare le allergie.

http://www.ok-salute.it/diagnosi-e-cure/10_a_allergia-prick-test.shtml

Per intenderci si tratta di quelle goccioline che si mettono sulla pelle, contenenti i vari elementi che causano allergia in una persona, dal polline ai peli del gatto.
Ecco, come prima goccia viene messa una sostanza che sempre da un effetto allergico positivo.
Nel mio caso quel giorno proprio nessuna sostanza mi diede un risultato positivo, malgrado in realtà avessi 3 allergie, le quali risultarono 3 settimane dopo ad un altro test.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Giano
Inviato: 25/9/2012 15:33  Aggiornato: 25/9/2012 15:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
@Jurij
Credo di aver capito meglio, però mi sembra una reazione di emergenza del fisico, un disperato tentativo di non soccombere che mette in gioco tutte le risorse disponibili per sopperire alla completa mancanza di energia.
Per curiosità, come sono andati i giorni successivi ai test allergologici? Eri in forma o ti sei trascinato
tipo zombie per qualche giorno?
Comunque, visto che le citazioni hanno riscosso gran successo, faccio mia questa qua:
Quando finisce l'olio la lampada si spegne.

Alroc, non avercela con Pispax, senza saperlo gli hai agitato un pezzettino di kryptonite rossa sotto il naso.

Jurij
Inviato: 25/9/2012 16:22  Aggiornato: 25/9/2012 16:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Giano
Citazione:
Credo di aver capito meglio, però mi sembra una reazione di emergenza del fisico, un disperato tentativo di non soccombere che mette in gioco tutte le risorse disponibili per sopperire alla completa mancanza di energia.

Esatto, proprio così.

Citazione:
Per curiosità, come sono andati i giorni successivi ai test allergologici? Eri in forma o ti sei trascinato tipo zombie per qualche giorno?

Il primo giorno seguente hai una sensazione di onnipotenza, non saprei descriverla in altro modo.
Poi nei giorni a seguire risale una certa normale stanchezza.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
gudarian
Inviato: 2/10/2012 10:25  Aggiornato: 2/10/2012 10:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Per chi fosse interessato ad una visione meno "folcloristica" relativa alla possibile esistenza storica di Gesù, può trovare qulacosina qui:

http://www.nostraterra.it/cristianesimo_.html

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
gudarian
Inviato: 2/10/2012 10:50  Aggiornato: 2/10/2012 10:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
Citazione:
Autore: Jurij Inviato: 25/9/2012 16:22:00 Giano Citazione: Credo di aver capito meglio, però mi sembra una reazione di emergenza del fisico, un disperato tentativo di non soccombere che mette in gioco tutte le risorse disponibili per sopperire alla completa mancanza di energia. Esatto, proprio così. Citazione: Per curiosità, come sono andati i giorni successivi ai test allergologici? Eri in forma o ti sei trascinato tipo zombie per qualche giorno? Il primo giorno seguente hai una sensazione di onnipotenza, non saprei descriverla in altro modo. Poi nei giorni a seguire risale una certa normale stanchezza.


direi che si tratta di un rilascio di endorfina post attività fisica, nel caso panche prolungato.

Chiaro che con tutto quel analgesico è difficile che fuoriesca qualche allergia....

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Giano
Inviato: 11/4/2014 10:20  Aggiornato: 11/4/2014 10:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Gesù disse: "Signori, mia moglie".
IL "VANGELO DELLA MOGLIE DI GESU'" NON E' UN FALSO MODERNO


L'esistenza del frammento, annunciata due anni fa da una storica della Harvard Divinity School, fece grande scalpore, tra scetticismo, accuse di falso e polemiche teologiche. Oggi gli scienziati che ne hanno analizzato l'inchiostro puntano a una datazione tra quarto e ottavo secolo dopo Cristo. 
(...)
Timothy Swager, chimico di MIT che ha impiegato la spettroscopia all'infrarosso per verificare se l'inchiostro mostrava variazioni o inconsistenze, ha osservato che "non c'e' prova che qualcuno abbia creato un falso. Sarebbe stato estremamente difficile, se non impossibile", mentre per James Yardley, ingegnere elettronico di Columbia, la spettroscopia a micro-Raman ha dimostrato che l'inchiostro e' "perfettamente in linea con quello usato in altri 35-40 manoscritti datati tra 400 e 800 dopo Cristo".


Link a rainews.it


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA