Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


politica italiana : Addà venì Grillone
Inviato da Redazione il 20/4/2012 4:30:00 (15674 letture)

di Claudio Negrioli

Addà venì Grillone, mi dicevo tra me e me parafrasando una minaccia in romanesco, profferita a bocca stretta e con i pugni chiusi dai proletari e sotto-proletari incazzati di un tempo, il tempo del baffuto nonchè defunto spauracchio Stalin, Beppone anche lui per gli amici, anzi pardon, per i compagni...

Mi è venuto spontaneo questo pensiero,equiparare Beppe al cruento castigamatti sovietico, nel mentre assistevo in primissima fila al comizio-spettacolo di Beppe Grillo, al parco piscine di Desenzano sul Garda.

Il Beppone nazionale, già comico, con però la voce stanca e la piega amara agli angoli della bocca incorniciata dal pizzetto argentato, come stigmate della sofferenza acquistata in anni e anni di contro-potere mediatico ma anche pratico, si è esibito il 18 Aprile in un comizio di presentazione e appoggio ai candidati locali del "Movimento 5 stelle" in lizza per le prossime elezioni comunali che si svolgeranno nella- un tempo- ridente cittadina lacustre, il 6-7 Maggio 2012.

Davvero tanta la gente in piedi ad ascoltarlo, accorsa nonostante il cielo gonfio trasudante pioggia di primavera.

Lui urlaparlava da un palco-casotto rialzato, ...


... ancora caldo per l'esibizione di un gruppo musicale a gratis, circondato dai candidati - militanti del 5 stelle, alcuni con casco. Notevole la presenza in cornice, di interessanti esponenti del gentil sesso, a dare al tutto un tocco di gaja umanità evoluta e ben disposta.

Dicevo dunque, che il contesto mi rendeva ottimista e l'idea di tornare alla crocetta stavolta per segnare, fino a prova contraria, bella gente che si prenderebbe cura delle persone e del territorio a fin di bene e senza scopo di lucro mi ha solleticato assai, ma fortunatamente il mio problema di coerenza personale (anarchico no voto) si è autorisolto, nel senso che nel comune dove dovrei votare, il Movimento non si presenta, e neanch'io mi presenterò a mettere la mia x su emerite sconosciute oltre che antipatiche facciazze più o meno rubiconde o semplicemente avinizzate dei politicanti locali, alfieri dei partiti tradizionali, quelli che bollano il fare e il dire del movimento di Grillo come anti-politica qualunquista.

Ma l'aria umida di pioggia, ma anche di umanità, che si respirava nello spazio aperto attorno al Guru parlante non era rancida di rassegnazione, ma anzi odorava di nuovo, di fresco e pulito,oserei dire.

Ho visto e sentito e mi sento di affermare che lì aleggiava la nuova idea della politica, partecipativa e dal basso, praticata dai cittadini informati, l'unica in grado di opporsi pacificamente ma in modo vincente contro la partitocrazia degenerata che ha capitolato senza colpo ferire su quel che rimaneva della sovranità seppur teorica, del popolo e dei suoi rappresentanti in Parlamento di fronte al bombanchiere Monti, insediatosi abusivamente con un "golpe bianco" pilotato dal sodale Napolitano, sullo scranno più alto del Governo dello Stato, instaurando di fatto una dittatura per servire non certo il Paese, ma bensì la finanza canaglia e globalista della quale Mario l'androide è figlio riconosciuto.

Non si pensi che il fenomeno Grillo sia un fatto estemporaneo, fastidioso per il regime magari, ma tutto sommato innocuo, cominciano a capirlo anche i politici e i pennivendoli con la faccia da xxxx che vediamo tutti i giorni esibirsi nel teatrino della politica mainstream, che infatti lo temono come il fustigatore letale dei loro corrotti costumi predatori e parassitari.

Il Movimento 5 stelle, MCS, del quale Grillo è fondatore e megafono è composto da migliaia di militanti di base che si confrontano telematicamente e in tempo reale sulle tematiche che emergono dal dibattito in Rete, vera potente piazza virtuale dove si forgia il pensiero nuovo,quello integrato con l'Internet, roba ostica per la maggioranza dei nostri impresentabili e farraginosi Onorevoli, notoriamente analfabeti informatici, o poco più.

E c'è pure un programma (clicca su programma) molto serio e dettagliato, non aria fritta, che se implementato e realizzato produrrebbe davvero la Ri-evoluzione pacifica che tutti ci auguriamo, voglio dire noi del 99%.

Ed è con negli occhi le immagini del Beppe in uscita dal parco, incanalato tra gente sorridente e forse sognante,stanco e affamato, ma pure disposto a fermarsi e parlare con tutti, compresi i C.C. di turno che sorridenti anche loro bofonchiano minacciette paciose alle sue raccomandazioni sull'ordine, la legge e la disciplina che auguro a Beppe Grillo e al MCS la migliore performance elettorale di queste Amministrative.

Claudio Negrioli (Clausneghe)

Voto: 6.00 (19 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
PikeBishop
Inviato: 20/4/2012 6:43  Aggiornato: 20/4/2012 6:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
l'esibizione di un gruppo musicale a gratis

Quella parolina, che alle orecchie di un genovese come Grillo da sempre molto fastidio - figuriamoci alle orecchie di un Torinese come me (e' stato stabilito da tempo che per fare un genovese ci vogliono 10 scozzesi ma nessuno sa ancora quanti genovesi ci vogliono per fare un torinese) - e' il centro di tutta la questione.

Chi paga? Perche' gratis non esiste, in natura. Da dove arrivano i finanziamenti di questo movimento e quelli personali di Grillo? Non mi sembra che ci sia piu' chiarezza su questo che sui finanziamenti (tranne quelli rapinati al pubblico tramite la forza delle armi con la penosa vicenda dei rimborsi) del PD o degli altri partiti. Qui si gioca - e si perde - la partita dei grillini.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Jurij
Inviato: 20/4/2012 6:54  Aggiornato: 20/4/2012 6:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
Grazie Claudio per questo messaggio di speranza.

Su Grillo e sul suo M5S vi possono essere sospetti come in tutti i movimenti, ma l’idea che lui ha portato avanti è BELLA e molta gente in Italia merita finalmente qualcosa di più !

Non penso che lui non abbia messo in conto la ricerca degli avversari di un suo punto debole, inoltre la sua idea è difficilmente controllabile da un interesse superiore.

In ogni caso con il rifiuto dei rimborsi si è già portato avanti e non di poco.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
DjGiostra
Inviato: 20/4/2012 7:19  Aggiornato: 20/4/2012 7:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
Io sono molto favorevole al M5S di Grillo !!!
Ho una sola paura: Che faccia la fine della lega di roma ladrona!
Cioe' che arrivino a roma e diventino "politici di roma"....
Spero che non sia cosi.. pero'....

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
peonia
Inviato: 20/4/2012 7:35  Aggiornato: 20/4/2012 7:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Addà venì Grillone
Al momento, per chi volesse ancora votare, è l'unica alternativa....

NON E' CLICCABILE "PROGRAMMA"....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
clausneghe
Inviato: 20/4/2012 7:59  Aggiornato: 20/4/2012 7:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Addà venì Grillone

Dusty
Inviato: 20/4/2012 8:19  Aggiornato: 20/4/2012 8:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/10/2005
Da: Mondo
Inviati: 2248
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Chi paga? Perche' gratis non esiste, in natura. Da dove arrivano i finanziamenti di questo movimento e quelli personali di Grillo?

Tranquillo che appena qualcuno di loro poserà il culo sulla poltrona allora tutto il tempo investito si sarà trasformato in oro.

Ed un nuovo giro di giostra sarà pronto...

"Tu non ruberai, se non avendo la maggioranza dei voti"
-- Dal Vangelo Secondo Keynes, Capitolo 1, verso 1.
Il portico dipinto
gelu
Inviato: 20/4/2012 8:25  Aggiornato: 20/4/2012 8:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: Addà venì Grillone
Beppe Grillo ha "portato via" il microscopio a Stefano Montanari e alla moglie (che facevano ricerche sulle nanopatologie, quelle sì che danno fastidio, evidentemente!), senza dare MAI una risposta su questa questione, e io non riesco a perdonargliela! ma proprio non riesco.

superanima
Inviato: 20/4/2012 8:26  Aggiornato: 20/4/2012 8:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 300
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Chi paga? Perche' gratis non esiste, in natura. Da dove arrivano i finanziamenti di questo movimento e quelli personali di Grillo?


Non esiste nessun mistero né sui finanziamenti personali di grillo né su quelli del m5s.

Citazione:
Tranquillo che appena qualcuno di loro poserà il culo sulla poltrona allora tutto il tempo investito si sarà trasformato in oro


Possibile che succeda, ma questo si può dire per tutti quelli che sono entrati ed entreranno in parlamento.

Seshat
Inviato: 20/4/2012 8:38  Aggiornato: 20/4/2012 8:38
So tutto
Iscritto: 30/1/2012
Da:
Inviati: 13
 Re: Addà venì Grillone
Il Movimento 5 stelle è solo uno strumento per incatenare la grande forza propulsiva della democrazia partecipava a mezzi di controllo della solita elite.

Witt83
Inviato: 20/4/2012 8:43  Aggiornato: 20/4/2012 8:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Su Grillo sono sempre stati sollevati tanti dubbi più che leciti (perchè non parla di più di temi realmente scottanti, i finanziamenti e la Casaleggio, la questione Barnard, l'eccesso di merchandising ecc.) però non c'è dubbio che rientri di diritto, insieme ai suoi ragazzi, nella categoria "meno peggio".

Ho ascoltato un suo comizio e c'è una frase che incornicierei "possiamo sbagliare, è rischioso votarci, siamo un esperimento! Potete rischiare una scelta nuova o morire in santa pace scegliendo il solito suicidio assistito. Ci dovete sostenere non solo mettendo una crocetta, dovete alzare il culo anche in seguito e darvi da fare per proporre e per difendervi. E' ora di smetterla di stare a guardare!".
In questo lo appoggio al 100%

E poi, quando ci si mette, sa far proprio ridere: "vogliono costruire porti per le navi cinesi che porteranno qui le loro merci: bamboline, accendini, vibratorini. Stiamo diventando i cinesi dei cinesi! Bene, e noi gli sguinzagliamo i napoletani!"

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
clausneghe
Inviato: 20/4/2012 8:58  Aggiornato: 20/4/2012 8:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Addà venì Grillone
@ Seshat...
E motivare un poco meglio queste tue perentorie convinzioni?
Quale migliore strumento avresti per le mani, tu?
Ciao

Tianos
Inviato: 20/4/2012 9:07  Aggiornato: 20/4/2012 9:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: Addà venì Grillone
sarebbe da precisare anche quella questione...riporto da wikipedia(che di norma non è prprio neutra su certi contenuti quindi a voi il giudizio)

Nel 2006 il blog di Grillo lanciò una sottoscrizione per acquistare un microscopio a scansione ambientale per la ricerca sulle nanopolveri da utilizzarsi anche per i ricercatori modenesi, la dott.sa Antonietta Gatti ed il dott. Stefano Montanari[99]. Il microscopio sarebbe dovuto servire ai ricercatori per continuare le loro ricerche sulle nanoparticelle e le nanopatologie e servire anche ad altri ricercatori del campo. Inizialmente è stato ospitato con l'accordo tra tutte le parti presso l'azienda privata Nanodiagnostic srl di proprietà di Stefano Montanari. Nell'aprile 2008, Stefano Montanari, sulla scia della notorietà acquisita sul blog e presso gli spettacoli di Beppe Grillo nei due anni e mezzo precedenti ha deciso di candidarsi come premier per la lista Bene Comune promossa dall'ex senatore Pdci Fernando Rossi. Il risultato alle elezioni è stato dello 0.3% dei voti a livello nazionale. Nel gennaio del 2010, il microscopio viene donato dalla onlus Bortolani (indipendente da Gatti e Montanari e da Grillo e legittima proprietaria del microscopio) all'Università di Urbino col "beneplacito" di Beppe Grillo[100]. Alla base di questa scelta ci sarebbe il fatto che il microscopio per le ricerche no profit sarebbe stato utilizzato a scopo di lucro presso la Nanodiagnostic srl di Stefano Montanari. Dal 2010 il microscopio giace ad Urbino presso l'Università. Da contratto Montanari e Gatti possono utilizzarlo se vogliono anche in quel di Urbino. Questo trasferimento ha portato molte critiche a Grillo da parte di alcuni fans di Stefano Montanari che ha lanciato una vera e propria campagna sul suo blog. Critico nei confronti del Montanari è comunque il Meet Up Amici di Beppe Grillo di Modena. Il MeetUp di Barletta, invece, si sciolse in protesta alla donazione in solidarietà con Montanari.

i definitiva gatti e monatnari ricevono il microscopio e sembr alo usino a scopo di lucro, senza contare montanari che si da alla politica, subito dopo.

I che mi vien da chiedermi chi dei due si più dalla parte del torto.

XSD
Inviato: 20/4/2012 9:24  Aggiornato: 20/4/2012 9:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2006
Da: Roma
Inviati: 279
 Re: Addà venì Grillone
Il movimento di Grillo può andare bene alle amministrative (li ho votati) ma alle politiche non mi fido. Quando venne eletto il grillino di Milano, ascoltai una sua intervista dove la giornalista gli chiese in base a cosa voterà a favore o contrario al comune e lui rispose "beh in base a cosa è meglio per i cittadini". Che frase è? Un liberale direbbe la stessa cosa, un socialista uguale, un nazista pure. Io voglio sapere che idea hanno..finchè si parla di inceneritori, energia pulita, etc quello è semplice buonsenso. Ma quando vai al parlamento e devi gestire montagne di soldi pubblici devi avere un'idea ben precisa (che si definisce appunto di destra o di sinistra). Loro che idee hanno? Non si sa...

Seshat
Inviato: 20/4/2012 9:31  Aggiornato: 20/4/2012 9:33
So tutto
Iscritto: 30/1/2012
Da:
Inviati: 13
 Re: Addà venì Grillone
@Clausneghe

La Democrazia in quanto tale è un ottimo strumento, non ne ho nessuno di mia personale invenzione da contrapporle. Ma se incanali questa forza rivoluzionaria nell'ennesimo meccanismo già controllato ed eterodiretto dalla solita elite, i risultati saranno sempre gli stessi, cioè nulla di nuovo, nessun cambiamento concreto, nessuna "rivoluzione" reale.
In scienza la chiamano Teoria della Regina Rossa. Non c'è bisogno di motivare "perentorie convinzioni" con trattati di politologia lunghi migliaia di pagine. Spesso l'intelligenza intuitiva e due semplici frasi per esprimere l'intuizione sono molto più utili alla comunità.

Grappa
Inviato: 20/4/2012 9:49  Aggiornato: 20/4/2012 9:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/9/2005
Da: ... nomade sulle colline di Langa e Monferrato
Inviati: 61
 Re: Addà venì Grillone
Salute a tutti

Condivido parole e pensiero di Witt83.
Citazione:
Ho ascoltato un suo comizio e c'è una frase che incornicierei "possiamo sbagliare, è rischioso votarci, siamo un esperimento! Potete rischiare una scelta nuova o morire in santa pace scegliendo il solito suicidio assistito. Ci dovete sostenere non solo mettendo una crocetta, dovete alzare il culo anche in seguito e darvi da fare per proporre e per difendervi. E' ora di smetterla di stare a guardare!".
In questo lo appoggio al 100%


Ho voglia di vedere l'onestà e un'opportunità di scelta in questo messaggio, cosa che non ho ascoltato da altri soggetti politici con altrettanta lucidità e che restano avvinghiati al sistema bugiardo che hanno in ogni modo modificato. I partiti nostrani sono gli OGM della politica e nel MCS ho voglia di vederci un tentativo di biopolitica per quanto, come dilettante contadino, studio e cerco di praticare la permacoltura

Ho frequentato agli inizi il sorgere del Movimento nella mia città di residenza, poi qualcosa mi ha fermato e dirò che un prurito strano, quasi di fastidio è stata la ragione di questo allontanamento. Ho deciso così che il cambiamento ero già io, con la mia famiglia e pochi buoni Amici. Non mi nascondo e vivo convinto che prima di fare piazza pulita, occorre prima fare pulizia in casa propria. Sono cresciuto e sentito parlare di Diritto e di Dovere ... sono arrivato alla conclusione che sono la carota e il bastone della Democrazia.
Ho imparato che Madre Natura non permette il condizionale e quando ascolterò i miei simili parlare e non fare uso del condizionale, saprò allora che mi potrò fidare. La Fiducia è il collante immateriale più potente che esista in Natura. L'Essere Umano deve sapere riappropriarsene e gestire i rapporti con responsabilità e coerenza.

Per dirla come Grillo mi sono un filino rotto i coglioni. Rispetterò le regole e la Costituzione. Continuerò ad avvalermi della facoltà di non votare

... la Libertà è come il respiro, quando manca, soffochi Hic
Akane
Inviato: 20/4/2012 10:02  Aggiornato: 20/4/2012 10:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/7/2011
Da: Austria
Inviati: 135
 Re: Addà venì Grillone
Ecco appunto, è questo il problema centrale di noi italiani...

robcoppola
Inviato: 20/4/2012 10:05  Aggiornato: 20/4/2012 10:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Addà venì Grillone
Attualmente non vedo un'altra possibile soluzione che votare il movimento 5 stelle, le altre opzioni producono solo effetti controproducenti.

Ad esempio,

1. votare scheda bianca significa confermare il sistema attuale.

2. non votare significa confermare il sistema attuale. Visto il livello di sottommissione dei media al potere, anche un 60% di non votanti verrebbe presto ignorato. Si noti come le "maggioranze" che hanno vinto le elezioni in questo ultimo ventennio rappresentavano circa il 25% degli aventi diritto ...

3. votare un partito di FINTA opposizione come la lega, l'IDV ecc. significa confermare il sistema attuale. Sono tutti partiti di vecchia concezione. I candidati vengono scelti dall'alto e sono esperti doppiogiochisti. Tutti i cambiamenti che sostituiscono una elite con un'altra elite sono falsi, basta leggere la storia ...

D'altro canto è possibile che ci siano tentativi di infiltrazione da parte delle elite stesse nel movimento di Grillo.
A differenza di altri periodi storici però, la crisi economica che si aggraverà nei mesi a seguire, farà emergere (in tempi brevi) i parassiti che l'hanno scatenata e poi gestita malamente.

Il primo effetto sarà il rifiuto di votare qualsiasi partito che appoggia l'attuale governo monti (ho letto che i sondaggi sulle astensioni + schede bianche ha già superato il 50% ...).

Il secondo effetto è un voto di protesta che potrebbe confluire sul movimento 5 stelle.
Tale movimento potrebbe essere il volano per far crescere la consapevolezza delle persone e portarle finalmente a cercare di costruire una democrazia dal basso.

Staremo a vedere ...

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
superanima
Inviato: 20/4/2012 10:12  Aggiornato: 20/4/2012 10:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 300
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Quando venne eletto il grillino di Milano, ascoltai una sua intervista dove la giornalista gli chiese in base a cosa voterà a favore o contrario al comune e lui rispose "beh in base a cosa è meglio per i cittadini". Che frase è? Un liberale direbbe la stessa cosa, un socialista uguale, un nazista pure. Io voglio sapere che idea hanno..finchè si parla di inceneritori, energia pulita, etc quello è semplice buonsenso. Ma quando vai al parlamento e devi gestire montagne di soldi pubblici devi avere un'idea ben precisa (che si definisce appunto di destra o di sinistra). Loro che idee hanno? Non si sa...


Ma insomma, non sai che idee hanno i componenti dei circoli5stelle?
Perché, hai cercato di informarti e non ci sei riuscito?
Oppure semplicemente non sei andato più in la della rappresentazione che ne danno nei tg e nei quotidiani?
Se vuoi informarti vai in rete ed informati cazzo.

Comunque per risponderti di sicuro taglierebbero molte spese che ritengono "inutili" tipo quelle militari in eccesso per esempio, inoltre imporrebbero sicuramente dei tetti agli stipendi dei manager della PA, ed aumenterebbero i fondi a servizi pubblici essenziali quali la sanità e l'istruzione, nonché la ricerca, quindi credo che si possa definirli di sinistra?

aotearoa
Inviato: 20/4/2012 10:16  Aggiornato: 20/4/2012 10:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2007
Da: ogni dove
Inviati: 118
 Re: Addà venì Grillone
@ XSD
Rifiutare la guerra è di sx o di dx ( non mi dire di sx, 'ché se no nessun paese comunista avrebbe fatto la guerra )
Nazionalizzare le banche è di dx o di sx?
Sanità e scuola pubblica è fascismo o comunismo?
Servizi pubblici efficienti?
Una politica energetica che ti renda autonomo, con una distribuzione diffusa, che punta al risparmio e alle rinnovabili, è dx o sx?
Una maggiore responsabilità ( e potere )dei singoli comuni nella gestione dei rifiuti, dell'acqua e dell'energia; la decentralizzazione del potere è dx o sx?
Ridare dignità alle persone, eliminare il debito, eliminare le opere inutili, tutto quello che soffoca i cittadini ed ingrassa i partiti e questi politicanti di merda, è dx o sx?
Lavorare di meno e vivere meglio è di dx o di sx? perché se produci meno rifiuti fai circolare meno merci, e quindi meno macchine e camion e quindi meno strade e ponti. Se non inquini non hai bisogno di bonificare, di impianti di trattamento, di discariche, di centri di stoccaggio, di trasporti, di mezzi di sollevamento, di analisi chimiche, di avvocati, di geologi e di chimici. Etccc Etcc.
Eliminare il PIL come cartina tornasole per il benessere del Paese.
Chiedere ai cittadini TUTTI che si facciano parte attiva è di dx o di sx.
Per Vendola la politica è l'arte della complicanza, per me e per molti altri, e per Grillo in primis, la politica è l'arte della semplicità ( se arte si può chiamare ).
Più è semplice e meglio è.
60 milioni di bob kennedy

"Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero".
Johann Wolfgang v. Goethe
superanima
Inviato: 20/4/2012 10:16  Aggiornato: 20/4/2012 10:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 300
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Il Movimento 5 stelle è solo uno strumento per incatenare la grande forza propulsiva della democrazia partecipava a mezzi di controllo della solita elite.


Certo, poi magari ci spiegherai come farebbe l'elite a incatenare le azioni di un gruppo di cittadini scelti da unicamente da altri cittadini, non ricattabili e con vita politica medio/breve.

Seshat
Inviato: 20/4/2012 10:31  Aggiornato: 20/4/2012 10:31
So tutto
Iscritto: 30/1/2012
Da:
Inviati: 13
 Re: Addà venì Grillone
@superanima

Beh, un meccanismo semplicissimo è quello di convogliare grandi forze di opinione pubblica verso falsi bersagli. Grillo porta scientemente avanti una campagna sfrenata contro i partiti politici, che in realtà sono l'ultima ruota del carro del potere. Deduzioni?

SilvioTO
Inviato: 20/4/2012 10:40  Aggiornato: 20/4/2012 10:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 61
 Re: Addà venì Grillone
Ho fatto parte del M5S per qualche mese, poi, dopo aver sentito puzza di marcio, ne sono uscito di corsa. Innanzitutto i cittadini non vengono scelti da altri cittadini, ma dalla Casaleggio e da Grillo. C'è una gerarchia, e persone che dicono al gruppo che si forma cosa fare e cosa no, e obbligano certe scelte; tanto per fare un piccolo esempio, nel mio caso mi ero incavolato perchè dall'alto arrivò l'ordine che, come sito per il gruppo locale, si dovesse usare per forza la loro piattaforma, e non ci fosse libertà di aprirne uno proprio su un server a piacere.

Pur appoggiando moltissime idee del movimento, nello stesso tempo temo sia la nascita di una nuova "razza" di casta dal basso, che farà il gioco di quella già esistente, ma in modo più evoluto, raffinato e psicologicamente in linea con le nuove generazioni, accattivandole con paroloni sulla rete, il futuro digitale, tutti interconnessi, e sbandierando la salvaguardia dell'ambiente, ecc. Una specie di salto generazionale, commissionato dalle alte sfere, e ben studiato per riuscire in pieno, aiutato dalla visione del nuovo movimento di persone pulite e perbene che sconfiggono il male della vecchia politica.

Per cambiare il mondo non servono simboli, partiti o movimenti, ma è necessario che ogni singola persona capisca che nessuno, semplicemente demandato con una crocetta, potrà fare gli interessi di tutto un popolo nel modo in cui ogni singolo si aspetta.

clausneghe
Inviato: 20/4/2012 10:46  Aggiornato: 20/4/2012 10:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Addà venì Grillone
Autore: Seshat Inviato: 20/4/2012 9:31:02 @Clausneghe La Democrazia in quanto tale è un ottimo strumento, non ne ho nessuno di mia personale invenzione da contrapporle. Ma se incanali questa forza rivoluzionaria nell'ennesimo meccanismo già controllato ed eterodiretto dalla solita elite, i risultati saranno sempre gli stessi, cioè nulla di nuovo, nessun cambiamento concreto, nessuna "rivoluzione" reale. In scienza la chiamano Teoria della Regina Rossa. Non c'è bisogno di motivare "perentorie convinzioni" con trattati di politologia lunghi migliaia di pagine. Spesso l'intelligenza intuitiva e due semplici frasi per esprimere l'intuizione sono molto più utili alla comunità.

Giusto quello che dici,a grandi linee, ma hai letto il programma M5S punto per punto? Se non lo hai fatto ti prego di farlo,anzi tutti,anche i detrattori del Beppe dovrebbero fare lo sforzo di leggerlo,il programma..
Ciao

hrabal
Inviato: 20/4/2012 11:00  Aggiornato: 20/4/2012 11:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/5/2011
Da: dublino
Inviati: 176
 Re: Addà venì Grillone
Tecnicamente il movimento 5stelle non viene dal basso, ma dall'alto.
Prima il Leader (Supergrillo) poi i suoi seguaci, certo molto piu' informati della media, certo anche un po idealisti... ma comunque espressione secondaria di una leadership di tipo profetico messianico (non per quello che dice ma per i suoi modi)

In realta' Grillo a me stava simpatico, un comico caustico e di grande talento, e quando agli inizi degli anni 90 fece quella battuta in diretta che determino' il suo destino futuro e che interpreto' in anticipo quello che stava per accadere, ero con lui...

Il sistema vacillo' (o forse sembro' vacillare), partiti e politici sparirono, tanta gente di buona volonta' si senti coinvolta in un cambiamento che sembrava epocale, esplose la lega (che forse si veniva dal basso) e poi venne berlusconi... il nuovo messia.

Ora credo che sia tutto molto peggio, e ho sempre piu' forte la sensazione di stare nell'Iliade, dove sulla terra uomini soffrono, amano e combattono, mentre gli dei immortali e inavvicinabili dall'alto del loro cielo determinano con i loro capricci i loro insignificanti destini.

Superanima:

Citazione:
Certo, poi magari ci spiegherai come farebbe l'elite a incatenare le azioni di un gruppo di cittadini scelti da unicamente da altri cittadini, non ricattabili e con vita politica medio/breve.


ricorda che il potere e' una brutta bestia, ne ha corrotte di anime nella sua lunga storia.

lukinski
Inviato: 20/4/2012 11:13  Aggiornato: 20/4/2012 11:13
So tutto
Iscritto: 31/1/2012
Da:
Inviati: 3
 Re: Addà venì Grillone
ma dai, è finanziato da quei pazzi furiosi della Casaleggio

infosauro
Inviato: 20/4/2012 11:13  Aggiornato: 20/4/2012 11:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
[...]D'altro canto è possibile che ci siano tentativi di infiltrazione da parte delle elite stesse nel movimento di Grillo.[...]

No, no: è sicuro che ci saranno.

Sto leggendo il programma e non mi piace questo punto:
Cittadinanza digitale per nascita, accesso alla rete gratuito per ogni cittadino italiano.
Anche perché successivamente si parla di prezzi dell'adsl, quindi l'accesso gratuito è un'utopia e la cittadinanza digitale puzza di controllo orwelliano.
Ci sono altri punti che non mi piacciono, però molte altre cose le trovo scritte qui tutti i giorni e sono pienamente d'accordo.

Citazione:
ma dai, è finanziato da quei pazzi furiosi della Casaleggio

Ah già, la famosa Casaleggio... Gli sterminatori di primogeniti, gli stupratori di fanciulle, i devastatori di villaggi, i ladri di bestiame. Già nella bibbia li si menziona come il primo e più temibile avversario di dio.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
superanima
Inviato: 20/4/2012 11:29  Aggiornato: 20/4/2012 11:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 300
 Re: Addà venì Grillone
@seshat

I partiti non sono l'ultima ruota del carro, ma tutte le ruote del carro.
Il sistema è strutturato in questo modo, se non si hanno in mano i partiti va tutto a gambe ritte (forse è questo il mtivo di alcuni dei più famosi colpi di stato?)
Sono in una posizione di potere limitato, è vero, ma hanno un ruolo dannatamente attivo ed importante. Sono loro che promulgano le leggi dello stato, anche se magari le fanno scrivere a qualcun altro.
Se non avesse in mano i partiti, tramite "aderenze" (termine appropriato, mi fanno venire in mente quelle intestinali...), lobbismo od altro, come farebbe il "carro del potere" ad imporre le leggi che più gli fanno comodo?

aotearoa
Inviato: 20/4/2012 11:37  Aggiornato: 20/4/2012 11:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2007
Da: ogni dove
Inviati: 118
 Re: Addà venì Grillone
Silvio TO: i cittadini non vengono scelti da altri cittadini, ma dalla Casaleggio e da Grillo

A Prato, Pistoia, Firenze, Arezzo, Siena, Massa,etc.... non è mai successo.
Poi scusa con 101 liste in tutta Italia, Grillo e la Casaleggio cosa hanno fatto? dei casting per selezionare 3000 persone da candidare?

nel mio caso mi ero incavolato perchè dall'alto arrivò l'ordine che, come sito per il gruppo locale, si dovesse usare per forza la loro piattaforma, e non ci fosse libertà di aprirne uno proprio su un server a piacere

Mi spiace ma non c'è mai stato nessun ordine che obblighi ad utilizzare la piattaforma del blog piuttosto che un proprio server a piacere, semplicemente il blog te lo fornisce già, poi se uno vuole utilizzarne anche altri 2000 è liberissimo di farlo.

"Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero".
Johann Wolfgang v. Goethe
superanima
Inviato: 20/4/2012 11:39  Aggiornato: 20/4/2012 11:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 300
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
ricorda che il potere e' una brutta bestia, ne ha corrotte di anime nella sua lunga storia.


In teoria, se i portavoce del M5S cominciassero a comportarsi in maniera opaca e difforme dalla volontà dei loro elettori sarebbero immediatamente discreditati e buttati fuori dal movimento.
E credo anche che farebbero meglio a richiedere la scorta 24H

Il punto cardine del M5S è un po' questo, chi si becca la poltrona non deve essere altro che un "portavoce" del movimento. Questo dovrebbe garantire un certo livello di incorruttibilità, anche perché chi viene scelto è sempre una persona normalissima, integrata nel tessuto sociale del suo luogo di residenza e dei suoi elettori, e differenza degli altri politici che normalmente se la fanno unicamente tra di loro e che evitano il più possibile il contatto con la popolazione.

Witt83
Inviato: 20/4/2012 11:58  Aggiornato: 20/4/2012 11:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Ma quando vai al parlamento e devi gestire montagne di soldi pubblici devi avere un'idea ben precisa (che si definisce appunto di destra o di sinistra). Loro che idee hanno? Non si sa...


Dal blog di Grillo:
Conoscere la destinazione d'uso delle tasse prima di pagarle dovrebbe essere un nostro diritto, ma anche controllare la spesa. Il bilancio dello Stato dovrebbe essere leggibile on line, in tempo reale, ogni voce comparata alla media europea, in modo semplice e comprensibile. Se un chilometro di ferrovia ad alta velocità in Italia costa quattro volte più che in Francia, per fare un esempio, il responsabile deve risponderne in diretta ai cittadini, che devono conoscerne i motivi, e poi dimettersi.

Vorrebbero filmare e mettere in rete tutte le sedute dei consigli comunali.
Ricordo di un "grillino" che era stato eletto e che filmò un consiglio comunale (a Pomezia) in cui diceva ad un consigliere dell'IDV "il cemento lo hai votato tu, non io!" ricevendo come risposta "Comunista! Lei non fa niente, lei prima SI DEVE IMPARARE! La prossima volta ti ci metto a te nel cemento"

Credo che sia sbagliato delegare a Grillo molti dei compiti che dovrebbero essere nostri e continuo a nutrire qualche dubbio (fidarsi è bene solo fino ad un certo punto), ma nutro forte curiosità nel vedere cosa succederà alle elezioni. Non ce la faccio a non nutrire un minimo di simpatia per il M5S più che altro per la disarmante classe politica che ci governa.

Non saranno i politici il problema più grande però se penso al trio Alfano, Bersani e Casini mi viene una voglia matta di vederli sprofondare con tutta la barca (o banca?) che si portano dietro.
Questo sistema deve fallire e loro devono essere i primi, in ordine di tempo, a sprofondare nella merda in cui ci hanno messo.
Non le voglio più vedere queste porte girevoli dei poteri forti, ben retribuite per legge e ladri per vocazione.
Devono sparire dalla circolazione restituendoci tutto quello che è possibile ottenere!

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
XSD
Inviato: 20/4/2012 12:01  Aggiornato: 20/4/2012 12:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2006
Da: Roma
Inviati: 279
 Re: Addà venì Grillone
so che idee hanno per quanto riguarda tematiche che sono risolvibili con il buon senso e l'informazione (uno si informa e sà che l'inceneritore fa solo danni e quindi trova una soluzione alternativa per esempio)
Ma per il resto? Prima ti esprimi in modo aggressivo nei miei confronti dicendo "informati cazzo" poi però mi elenchi una serie di cose che farebbero ma che non ho mai letto sul sito di grillo...insomma tu ti sei informato?

etrnlchild
Inviato: 20/4/2012 12:14  Aggiornato: 20/4/2012 12:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
[Chissenefrega di Grillo (che tra l'altro manco e' candidato)]
Grillo e' un fetente approfittatore che pensa ai cazzi suoi? Estiquatsi, pensa che non e' molto importante. Importante e' programma e idee.
Grillo guadagna sul populismo? Qualunquismo? Demagogia? Estiqatsi!, pensa che ...ismo non e' poi cosi' importante.
Grillo e' satana longa manus di elite occulte? Estiqatsi! Pensa che occulto non e' cosa buona, e che comunque piu' che longa deve essere ramificata per controllare tutti allocchi cittadini che si sono rotti i coglioni.

Sono stanco delle fallacie logiche e delle etichette. Forse e' ora di voltare pagina.
Voglio imparare la difficile arte di separare l'uomo dalla musica.

Alcuni fatti sul M5S:
-finanziamenti pubblici non ne hanno presi.
-gli eletti si sono limitati lo stipendio (si vuole dire che qualcuno gli da i soldi sottobanco?) o sono stati scelti degli allocchi manipolati? Tutto puo' essere.

Io sono d'accordo con il programma proposto.
Si puo' estendere e migliorare ma i presupposti ci sono.
Non lo rispettano? Ci vogliono fregare? La fiducia si acquista e si perde in un battito d'ali. D'altra parte cosa abbiamo da perdere? Quale alternativa? L'astensione (che pratico ormai da anni)? Per rivedere i soliti cialtroni/sofisti in improbabili accozzaglie nel Partito della Nazione? Anche se il nome "partito" non va bene....meglio "lista o movimento" che tira piu' della farfalla di Belene.
Basta! A casa tutti.
Certe facce non le voglio piu' vedere. Mi fanno venire la nausea.

Per quanto riguarda la vicenda microscopio/Montanari:
valutate voi
Anche io ero perplesso ma poi un'idea me la sono fatta.

[/Chissenefrega di Grillo]

@SilvoTo
Sono d'accordo. Io poi per principio sono allergico ad ogni movimento. Ma quale alternativa? Questo e' il sistema che abbiamo. Leggi fatte dai rappresentanti che ci strangolano e che dobbiamo rispettare. Che si fa? Si diventa tutti Robin Hood? Robin Hood non perde tempo a postare sui forum. Se ne frega del confronto. Fa quello che deve fare.

Esordire con tanto non cambia niente, comunque non cambia niente. E allora? Che si fa? Ognuno per se e dio per tutti ? E allora perche' stiamo qui a postare commenti?

Denigrare senza proporre alternative, senza entrare nel merito, senza proporre soluzioni. Sono stanco anche di questo.
Idealismo? Estiquatsi, pensa che e' ora di prendere etichette e metterle nel cassetto.

Le elite finanziarie che tendono al controllo delle politiche economiche e governative, possono poco rispetto ad un popolo informato e determinato.
Il popolo venezuelano si e' ripreso Chavez (nel bene e nel male), hanno deciso e l'hanno rimesso dove era. E realizzano cose concrete. Cambiando profondamente la societa'
Se le cose possono cambiare e' per mano di pochi idealisti.

Piuttosto mi preoccuperei di piu' delle contromisure che l'elite mettera' in campo per arginare quest'onda che sta montando ...il gioco si fa duro.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
adanos
Inviato: 20/4/2012 12:29  Aggiornato: 20/4/2012 12:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/6/2006
Da: Camin (zona tipica delle chemtrails)
Inviati: 51
 Re: Addà venì Grillone
Ma lasciamo stare Grillo, che non fa più neppure ridere!

Voglio Massimo Mazzucco,Paolo Franceschetti, Paolo Ferraro, Solange Manfredi, Mauro Biglino e Corrado Malanga per 6 mesi in diretta tv a reti unificate.


Poi vediamo i sondaggi elettorali

tutto il resto è propaganda noiosa.

w luogocomune (e anche la gnocca)

Citazione:
...La differenza fondamentale tra la Terra e Pandora è che l'atmosfera terrestre non è tossica per gli elohim nostrani.

p.s. http://it.wikipedia.org/wiki/Elohim


SilvioTO
Inviato: 20/4/2012 12:50  Aggiornato: 20/4/2012 12:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 61
 Re: Addà venì Grillone
@etrnlchild

In breve e senza entrare troppo nei dettagli, per me troppo lunghi da analizzare, il M5S puzza di falso profeta lontano 10 anni luce. Nello stesso tempo concordo che, essendo il sistema configurato così com'è, la miglior cosa da fare, ma solo per mancanza di alternative, per vari motivi troppo lunghi da spiegare, sembrerebbe quella di dare il voto al M5S per poter spazzare via la vecchia politica. C'è solo da sperare che non si faccia un bel salto dalla padella alla brace.

SilvioTO
Inviato: 20/4/2012 12:52  Aggiornato: 20/4/2012 12:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 61
 Re: Addà venì Grillone
@ adanos

Direi, con tutto il rispetto, di lasciar perdere Paolo Franceschetti, facente parte di una famosa setta giapponese (Soka Gakkai). Ci mancherebbe solo più questo...

Aigor
Inviato: 20/4/2012 12:53  Aggiornato: 20/4/2012 12:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Addà venì Grillone
@ etrnlchild

Ti quoto in pieno.
Hai saputo esprimere il mio pensiero meglio di quanto non avrei mai potuto io stesso

E sono d'accordo sul finale: ora comincia il gioco duro e nei prossimi mesi ci sarà un fuoco di sbarramento pauroso.
D'altronde se hai intenzione di accedere al Parlamento un po' le spalle le devi allargare

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Witt83
Inviato: 20/4/2012 13:02  Aggiornato: 20/4/2012 13:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Non si fa tempo ad indignarsi che ti tocca leggere nuove porcherie, più sprofondano e meno hanno ritegno!

Dopo le meravigliose agendine in pelle di pecora di ieri, oggi:
1. il DDL di ieri è stato un errore (veniva abolita l'esenzione del ticket per esami specialistici per i disoccupati), è semplicemente SPUNTATO all'interno della riforma del lavoro.
Ma un DDL che cazzo è un fungo che spunta così di punto in bianco?
Avvisate Simoncini che ci da un occhio, non si sa mai...
2. Bossi: "Non c'è reato in riferimento ai fondi spariti. Potevamo, PER LEGGE, anche BUTTARLI DALLA FINESTRA! Un partito può farlo"
Ecco, dovrebbe essere un nostro diritto quello di buttare i partiti nella monnezza, reparto "RIFIUTI INGOMBRANTI"
3. Formigoni (che in passato si era dichiarato "limpido come acqua di fonte") si è fatto pagare per tre anni consecutivi da Daccò (arrestato per i fondi neri al San Raffaele) delle umilissime vacanze nelle Antille da 80.000 € a settimana.
Risposta di Formigoni: "Proprio non NON MI RICORDO dov'ero a capodanno 2009"
Cazzo signor Formigoni, io mi ricordo i campeggi nella polvere (e mi piacevano pure), deve essere un bel privilegio quello di scordarsi una vacanza in un 7 stelle lusso!
Formigoni è pulito come il Lambro ed il Seveso messi insieme.

Ci hanno rapinato, mentito, svenduto, ci stanno portando al suicidio ed alla depressione, ora ci stanno DERIDENDO.

Abbiamo il dovere di fermarli, questi sono psicopatici (ed è scientificamente dimostrata la psicosi da "potere acquisito").

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
albi1098
Inviato: 20/4/2012 13:16  Aggiornato: 20/4/2012 13:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2011
Da:
Inviati: 52
 Re: Addà venì Grillone
Ok diciamo che simpatizzo per MCS e metto una bella crocetta.

Cari parlamentari neo-eletti:
Una volta a Roma per prima cosa una bella riforma della giustizia e POI andate avanti col vostro programma.

-Se hai un altro lavoro A CASA
-Se sei un assenteista ( ti muore il gatto tre volte al mese) A CASA
-SE sei sospettato di crimini SOSPESO e se poi vieni condannato IN GALERA e RISARCISCI
-Utilizzi i denari del partito per i body massage IN GALERA
-Ti vedo bere un caffè col mafioso A CASA.

eccetera eccetera eccetera

Sennò son calci nel culo ( e ti becchi anche gli arretrati)

"Se non hai una mente critica per natura è inutile che tu rimanga qui." G.I.Gurdjieff
Seshat
Inviato: 20/4/2012 13:17  Aggiornato: 20/4/2012 13:17
So tutto
Iscritto: 30/1/2012
Da:
Inviati: 13
 Re: Addà venì Grillone
@superanima

Superanima... e se stai ancora all'idea che nulla più si muove se si buttano a mare i partiti, ce n'hai di strada da fare.

incredulo
Inviato: 20/4/2012 13:30  Aggiornato: 20/4/2012 13:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
@SilvioTO

Citazione:
Pur appoggiando moltissime idee del movimento, nello stesso tempo temo sia la nascita di una nuova "razza" di casta dal basso, che farà il gioco di quella già esistente, ma in modo più evoluto, raffinato e psicologicamente in linea con le nuove generazioni, accattivandole con paroloni sulla rete, il futuro digitale, tutti interconnessi, e sbandierando la salvaguardia dell'ambiente, ecc. Una specie di salto generazionale, commissionato dalle alte sfere, e ben studiato per riuscire in pieno, aiutato dalla visione del nuovo movimento di persone pulite e perbene che sconfiggono il male della vecchia politica. Per cambiare il mondo non servono simboli, partiti o movimenti, ma è necessario che ogni singola persona capisca che nessuno, semplicemente demandato con una crocetta, potrà fare gli interessi di tutto un popolo nel modo in cui ogni singolo si aspetta.


Queste conclusioni a cui sei giunto dopo una esperienza da DENTRO il movimento sono da INCORNICIARE.

Le critiche a questi ragionamenti sono sempre quelle:"Hai ragione ma qualcosa bisogna fare", "Non sopporto più quelle facce", "A criticare sono tutti buoni ma a proporre...".

Tutti siamo PROFONDAMENTE INCAZZATI, abbiamo sopportato per almeno 20 anni le peggiori schifezze possibili, per i più giovani perchè per i più vecchietti gli anni almeno raddoppiano ma OGGI NON ABBIAMO ALTERNATIVE.

Basta alla Politica, Politici Ladri, Buffoni, dovete morire, il tutto rivolto alle stesse persone che ci DIVIDEVANO negli anni passati, quei Bossi, Bersani, Berlusconi sui quali ci siamo accapigliati in discussioni interminabili sulla bontà di uno rispetto all'altro.

Quello che NON SI COMPRENDE è che non sono marci i personaggi politici che INTERPRETANO quel ruolo, ad essere marcio è IL RUOLO STESSO.

Quel RUOLO che puoi interpretare solo nel modo che vuole il REGISTA., lo stesso regista che oggi ci sta guidando verso una SCELTA OBBLIGATA.

E andremo tutti in massa a votare Grillo perchè vogliamo FORTEMENTE CAMBIARE questo schifo, vogliamo facce NUOVE, uomini NUOVI, persone che INTERPRETINO quei ruoli in maniera NUOVA, senza renderci conto che I RUOLI RIMANGONO SEMPRE GLI STESSI.

E il criceto corre verso la libertà correndo sempre più velocemente sulla sua meravigliosa ruota.

Saluti

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
mike57
Inviato: 20/4/2012 14:00  Aggiornato: 20/4/2012 14:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/3/2008
Da: savoia di lucania
Inviati: 90
 Re: Addà venì Grillone
A proposito di nuovi movimenti 'politici' porto alla vostra attenzione questo evento del 28 aprile al Mandelaforum di Firenze :http://www.soggettopoliticonuovo.it/assemblea-firenze-invito/
essendo una assemblea nazionale penso sia una cosa seria, i primi firmatari del movimento sono Bagni, Ginsburg, Gallino.Giorno, Giunti, Lucarelli, Mattei, Pirotta, Revelli, Torelli,ecc...
Ieri sera c'è stata una diciamo pre-assemblea dove tra l'altro si è parlato di una coalizione di tutti i movimenti esistenti in italia e in europa.
Speriamo di essere in tanti.

superanima
Inviato: 20/4/2012 14:11  Aggiornato: 20/4/2012 14:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 300
 Re: Addà venì Grillone
@XSD

Se la memoria non m'inganna sul blog di beppe è stato dato ampio spazio a quelle opinioni, che trovano il consenso abbastanza trasversale di tutti i simpatizzanti credo.
A dire la verità ad occhio e croce troverebbero il consenso di tutti gli elettori a parte una sparuta minoranza.

Ma quelli sono argomenti da elezioni politiche e soprattutto da partito di governo, non sono mai stati ufficializzati in nessun documento.

superanima
Inviato: 20/4/2012 14:24  Aggiornato: 20/4/2012 14:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 300
 Re: Addà venì Grillone
@Seshat

Citazione:
Superanima... e se stai ancora all'idea che nulla più si muove se si buttano a mare i partiti, ce n'hai di strada da fare.


Vuoi aprire ai privati il mercato dell'acqua pubblica, delle autostrade ferrovie e tutto il disponibile?
Lo potranno decidere su marte, ma sono sempre i partiti che lo ufficializzano nero su bianco e per votazione.
Vuoi bombardare il kosovo, fare missioni in afghanistan e tutto il resto?
Sempre al parlamento bisogna chiedere.
Vuoi traforare a cazzo per 60km?
Ok, ma il via lo danno i partiti.
Vuoi agganciare la tua moneta al dollaro?
Lo decideranno in qualche riunione del FMI, ma è sempre il parlamento che lo rende esecutivo votando una legge apposita.

Vuoi normalizzare il mercato farmaceutico, eliminando tutte le medicine dannose inutili e ridondanti?
Prima devi sedere al governo e poi puoi anche farlo, anche se probabilità vuole che tu venga rovesciato da un golpe militare ed ucciso nel tuo ufficio mentre imbracci un AK47.

I partiti (per essere più preciso i loro eletti) contano poco, ma siedono in posizione strategica. Mi sembra lapalissiano.

Accertato questo mi appare ovvio che una forza politica come quella del M5S ha un potenziale dirompente molto elevato, altro che lega degli albori.

Pyter
Inviato: 20/4/2012 14:39  Aggiornato: 20/4/2012 14:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Addà venì Grillone

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
aotearoa
Inviato: 20/4/2012 14:48  Aggiornato: 20/4/2012 14:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2007
Da: ogni dove
Inviati: 118
 Re: Addà venì Grillone

"Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero".
Johann Wolfgang v. Goethe
TAD
Inviato: 20/4/2012 14:48  Aggiornato: 20/4/2012 14:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Addà venì Grillone
Grillo e i 5 "ragazzi"

Mappa del Potere

Quando Google e Amazon si fonderanno nella corporation delle corporation... ne vedremo delle belle... anzi, le più belle...

~WÃSÐ Lifestyle~
aotearoa
Inviato: 20/4/2012 14:57  Aggiornato: 20/4/2012 14:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2007
Da: ogni dove
Inviati: 118
 Re: Addà venì Grillone
@ etrnlchild

Ti straquoto

"Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero".
Johann Wolfgang v. Goethe
mangog
Inviato: 20/4/2012 15:04  Aggiornato: 20/4/2012 15:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

Autore: Witt83 Inviato: 20/4/2012 8:43:23

Su Grillo sono sempre stati sollevati tanti dubbi più che leciti (perchè non parla di più di temi realmente scottanti, i finanziamenti e la Casaleggio, la questione Barnard, l'eccesso di merchandising ecc.) però non c'è dubbio che rientri di diritto, insieme ai suoi ragazzi, nella categoria "meno peggio".


Uno che non ha mai governato non può essere inserito in nessuna categoria politicante.
Definirlo meno peggio diventa atto di fede ( cosa brutta o cattiva dipende )
L'unica dato che non si può contestare è il suo 740.

benitoche
Inviato: 20/4/2012 15:53  Aggiornato: 20/4/2012 17:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Addà venì Grillone
Chi non conosce le prerogative necessarie affinchè un organismo sociale sia definito "sano" non potrà mai comprendere il lavoro subdolo ed al contempo estremamente raffinato che Grillo sta facendo

Affinchè un organismo sociale possa essere definito "sano" bisogna far si che i tre domini ,economico(L’ideale che il dominio economico realizza a questo livello è quello della FRATERNITA'.) politico (’ideale che il dominio politico realizza a questo livello è l’UGUAGLIANZA.) e culturale(la società civile.L’ideale che il dominio della società civile incarna è quello della LIBERTA'.)[Vedi il topic aperto recentemente da Calvero]siano mantenuti a tenuta stagna,nel momento in cui i rappresentanti della società civile vengono cooptati nella sfera politica o in quella economica perdono la loro peculiarità di critica e quindi la forza


Le elitè globali conoscono bene questa nuova entità che prende forma nei nostri tempi forse anche meglio degli stessi attivisti e si adoperano per cooptarla evitando con attenzione di combatterla in campo aperto,un esempio per tutti sono stati i verdi,movimento nato in Germania con chiari fini ambientalistici ma entrando in politica è stato costretto per non far cadere il governo a votare la guerra in Afghanistan
LINK


Un altro scopo che il cosidetto Impero d'Occidente si è riproposto è la delegittimazione dei Governanti,ed i grillini quì sono in prima linea

Delegittimazione dei Proconsoli

L’Impero attuò una seconda strategia, molto meno violenta ma piú raffinata della prima. I conflitti guerreggiati furono indirizzati verso il Terzo Mondo. L’Europa pacificata, florida ed attiva, ebbe modo di sperimentare una diversa e difficile prova: la sfiducia diffusa verso i propri rappresentanti politici, ovvero la delegittimazione dei Proconsoli.
Fu cosí che in Europa la conflittualità non riguardò tanto le nazioni quanto le fazioni. La discordia interna ai paesi fu alimentata dai messi imperiali. Le lobby dominanti nella comunicazione cercarono con ogni mezzo di eliminare il consenso popolare verso i politici di rango. I popoli del vecchio continente non poterono piú riconoscersi emotivamente nei rappresentanti liberamente eletti. Insomma i Coudenove Kalergy, i De Gaulle, gli Adenauer, gli Einaudi non avrebbero dovuto piú esistere. Tanto meno sarebbero potuti nascere dei nuovi politici amati dall’Europa intera e capaci di superare le differenze ideologiche e nazionali.
Va detto ad onor del vero che i politici europei ed italiani svolsero spesso nel peggiore dei modi la parte loro assegnata, portando la politica lontano dalla cosiddetta società civile.
Nelle mani dell’Impero

Un popolo che non può provare ammirazione e venerazione per gli uomini che hanno l’onore (e l’onere) di governare la società, è un popolo indebolito. Se quasi la metà di un popolo giunge a considerare il proprio governante un malfattore, il governante non potrà mai affermare a pieno alcun progetto. Questo principio di illegittimità artatamente indotta dagli imperiali, valse sia per la fazioni destre che per quelle sinistre.
I governanti delegittimati persero dignità ed alla fine divennero di fatto dei Proconsoli indeboliti e necessitanti dell’appoggio “imperiale”.
Quanto piú i governatori delle province europee furono scherniti (da fazioni interne avverse o dalla stampa internazionale), tanto piú furono ricattati e condizionati dall’Impero d’Occidente. LINK

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
superanima
Inviato: 20/4/2012 15:55  Aggiornato: 20/4/2012 15:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 300
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Uno che non ha mai governato non può essere inserito in nessuna categoria politicante


Si diceva che i partiti si erano appropriati della politica, siamo già andati oltre? adesso la politica la fanno solo i governi?

Le L5S sono già facenti parte pienamente del mondo politico, sia nel senso più lato che in quello più stretto, avendo già partecipato ad elezioni ed avendo pure degli eletti in comuni e regioni (le provinciali le hanno saltate, gli unici tra tutti quelli che si dicevano favorevoli all'eliminazione delle provincie)

mangog
Inviato: 20/4/2012 16:25  Aggiornato: 20/4/2012 16:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

Autore: superanima Inviato: 20/4/2012 15:55:48

Citazione:

Uno che non ha mai governato non può essere inserito in nessuna categoria politicante



Si diceva che i partiti si erano appropriati della politica, siamo già andati oltre? adesso la politica la fanno solo i governi?


Vuoi la lista delle leggi passate con i voti dell'opposizione e perciò solo formalmente non al governo ? ( si governa a suon di leggi approvate in parlamento ) Sia di dx che di sx ?

cheddyved
Inviato: 20/4/2012 17:47  Aggiornato: 20/4/2012 17:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/2/2007
Da:
Inviati: 109
 Re: Addà venì Grillone
Chissà cosa si ha paura di rompere votando il movimento ispirato da grillo...i nostri coglioni frantumati lo sono già da un sistema politico ampiamente screditato, quindi quali danni cosi gravi farebbe dal momento che in giro ci sono solo macerie..?.?..Vedere abc cosi preoccupati non è forse indizio di cosa buona e giusta? Mah...( e questo con tutte le riserve su Grillo e la Casaleggio..)

Witt83
Inviato: 20/4/2012 17:50  Aggiornato: 20/4/2012 17:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Ultimo articolo sul blog di Beppe Grillo: "Pensare di uscire dall'Euro non deve essere un taboo":

Citazione:
Viviamo ormai per pagare gli interessi sul debito pubblico. E' una fornace in cui via via inceneriamo servizi sociali, nuove tasse, risparmi, case, diritti. Mentre alimentiamo questo roveto ardente ci impoveriamo. Più ci impoveriamo, più il debito aumenta e più aumentano gli interessi sul debito. Dopo sei mesi della cura Monti il debito pubblico è cresciuto e si avvicina ai 2.000 miliardi mentre l'occupazione è scesa e per questo, inevitabilmente, nel 2012 diminuirà bruscamente il gettito fiscale. Nel 2013 dovremo pagare oltre 100 miliardi di euro di interesse sul debito, circa un quarto dei 420 miliardi di tasse annuali. Ci stiamo avvitando come un aereo in picchiata per sostenere l'euro e pagare gli interessi accumulati dal Pdl e dal Pdmenoelle durante uno sciagurato ventennio.
A chi paghiamo gli interessi? Il debito pubblico è detenuto soltanto per il 14,3% da famiglie italiane. L'85,7% da banche, fondi e assicurazioni e altri investitori. Il 46,2% all'estero, in prevalenza banche francesi, tedesche, inglesi (*). Le banche sono i nuovi padroni, per nulla disponibili a rinunciare alla loro libbra di carne. A diminuire gli interessi, ad esempio, o a diluire nel tempo la restituzione del capitale. L'Italia non dispone di sovranità monetaria, non è possibile una svalutazione della lira e un riallineamento conseguente dei titoli alla nostra economia che vale molto meno rispetto al momento della loro emissione. Svalutare la lira equivaleva svalutare i titoli. Oggi non è più così. Abbiamo un cappio al collo che non possiamo toglierci e che stringerà sempre di più se non ristrutturiamo il valore dei titoli che valgono il 20/30% in meno del loro valore iniziale. Senza il prestito di mille miliardi della BCE alle banche al tasso dell'1% ,usati per comprare nuovi titoli al 5/6%, l'Italia sarebbe in pre default.
Rimandare il problema non serve. Diminuire gli interessi sul debito nel medio termine e la contemporanea emissione di nuovi titoli di Stato a basso/medio rendimento sono una "mission impossible". Il ricatto è sempre il solito, se non si prosegue su questa strada si esce dall'euro. Ma dall'euro siamo già usciti, l'euro non rispecchia più il valore della nostra economia, al massimo il 60%. Uscire dall'euro non deve essere un tabù. Gran Bretagna e Danimarca sono parte della UE e hanno mantenuto le loro monete. Si può fare, bisogna iniziare a discuterne. Non è mai troppo tardi per tornare indietro da una strada lastricata per l'inferno.

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
Aigor
Inviato: 20/4/2012 17:52  Aggiornato: 20/4/2012 17:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Addà venì Grillone
@ i tanti detrattori del M5S

Sinceramente non vi capisco...
Coloro che ci stanno governando e che ci hanno governato hanno dimostrato tutto il peggio che potevano dimostrare.

Il M5S mi sembra l'unica alternativa veramente nuova a quel modo di fare politica.

Io vorrei capire che cosa diavolo volete... avete alternative da proporre oltre il non-voto?
O siete solo capaci a storcere la bocca?
E per alternative non intendo analisi politico-storiche che non conducono a nulla: avete alternative da proporre ora, subito, alle prossime elezioni?

Il M5S beneficia della fiducia "fino a prova contraria", ma almeno è formato da gente che non ha il pedigree insozzato.
Ma avete provato a guardarli/ascoltarli/leggerli?

E non paragonate il M5S alla Lega, Bossi proveniva da qui: Un avventuriero analfabeta scambiato per leader.
E Bossi è stato il padre/padrone in Parlamento oltre che fuori.
Grillo non potrà mai candidarsi (come da non-statuto).
Se poi gli eletti del M5S verranno corrotti ahmen, verranno sconfessati dai loro stessi elettori.

Sono 20 anni che non vado a votare, ma stavolta, almeno, il mio voto va a qualcuno che ci prova davvero.

Aigor

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
aotearoa
Inviato: 20/4/2012 17:55  Aggiornato: 20/4/2012 17:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2007
Da: ogni dove
Inviati: 118
 Re: Addà venì Grillone
Eccola la vera novità futura:

http://affaritaliani.libero.it/politica/berlusconi-montezemolo200412.html

Se il movimento 5 stelle è un'incognita questa è una certezza

"Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero".
Johann Wolfgang v. Goethe
Aigor
Inviato: 20/4/2012 18:11  Aggiornato: 20/4/2012 18:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Addà venì Grillone
@ aotearoa

Infatti: quella è la certezza...

Mi tengo l'incognita

Aigor

PS: grazie per i link sul Fatto, ogni tanto prende qualche cantonata ma almeno non ci ruba i soldi di tasca come gli altri.

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
DjGiostra
Inviato: 20/4/2012 18:21  Aggiornato: 20/4/2012 18:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
@Aigor:
Condivido in toto...
Anche secondo me e' l'unica alternativa alla casta politica..
Che poi non sia un santo concordo..
Che non parli piu' del signoraggio riconcordo ma le idee che portano avanti
meritano una possibilita'..
Altrimenti teniamoci la casta e prendiamoci le inc..ate che ci danno...

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
cheddyved
Inviato: 20/4/2012 18:30  Aggiornato: 20/4/2012 18:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/2/2007
Da:
Inviati: 109
 Re: Addà venì Grillone
Spesso i più grandi sostenitori di grillo sono i suoi detrattori..qualche mese fa su un forum di un sito vicino a rifondazione si sosteneva che Grillo fosse inoppugnabilmente di destra in quanto, tra l'altro,ospitava Benettazzo propugnatore di COMPLOTTI DI DESTRA cioè il signoraggio...perchè ci sono anche i complotti targati sinistra suppongo...ah beh...INOPPUGNABILE !!

polaris_40
Inviato: 20/4/2012 18:58  Aggiornato: 20/4/2012 19:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: Addà venì Grillone
Sinceramente non riesco a non indignarmi quando leggo certi commenti seppur mi sia ben chiaro che il mio è un giudizio personale sul M5S e non pretendo che la si veda allo stesso mio modo. Ma....
Ma l'italiano finora ha concesso di tutto e di + a chiunque si sia seduto in parlamento addirittura favorendone il suo eccessivo e dilungato "soggiorno" a nostre spese a palazzo Chigi, non si è chiesto mai da dove provenissero i soldi del "finanziamento pubblico ai partiti" ed anche quando ha saputo da chi provenissero ha fatto spalluccie.Ha assunto lo stesso atteggiamento di fronte a chiunque abbia mostrato un talento mostruoso nel distruggere questo paese, anzi direi proporzionalmente al talento di costoro si è comportato con sufficienza fregandosene ed usando frasi del tipo "tanto ammazza ammazza è tutta na razza" e corbellerie simili degne del + beota degli esseri. Ora basta aver visto definire o categorizzare volgare, antipolitico, e in qualsiasi altra maniera degradante l'unico che alza la voce di fronte a signoraggio, inquinamento in genere, nucleare, acqua pubblica, finanziamento pubblico ai partiti, finanziamento ai quotidiani, eterna presenza dei soliti noti in parlamento, che si comincia a fare il gioco di quest ultimi contro di lui e si fanno le pulci all'unico che sostiene quanto ci dovrebbe interessare... Dico ma e solo ma una amarissimo mah. Allora diciamolo che siamo masochisti e che appoggiamo sempre i soliti. Forza Casini, forza Rutelli, forza Bossi, forza Fini siete il futuro di questa nazione di masochisti ah adesso aspetto che si ridia lustro anche alla figura di Berlusconi come abbiamo accettato si sia fatto per Craxi ( grande statista si disse di lui) le monetine all'Hotel Rafael non se le ricorda nessuno? Avanti, "Di Pietro è ignorante", "Grillo è volgare", "poi che parli così del Papa..", "Berlusconi ha un bel sorriso mi da fiducia", "Poi ha avuto successo con le sue aziende" tutte frasi sentite e non penso solo da me, peccato che abbia riso soprattutto stando dietro a ragazzine di 16 anni, ma questo è un dettaglio scusate avete ragione che volgare che sono, sono tutta una razza ma quelli che sostengono concetti utili (energie alternative già solo questo...) non mettiamoli mai in condizione di avere una chance mi raccomando votiamo sempre i soliti.
Mi raccomando adesso tirate giù righe per il fatto che è sembrato difendessi o sostenessi Di Pietro...Ho menzionato dei modi di dire tipici che ho sentito intorno a me e con cui abbiamo giudicato i cosiddetti peggio e meno peggio.Dico abbiamo in senso lato, seppure io non abbia mai agito in tale maniera, ritengo che in altro modo possa aver appoggiato involontariamente e inconsapevolmente questo sistema votando una alternativa che sembrava tale e non si è mai dimostrata opposizione... A noi italiani il cambiamento! E/o provare a trovarlo

DjGiostra
Inviato: 20/4/2012 19:02  Aggiornato: 20/4/2012 19:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
PS:
Vorrei ricordare che Grillo ha portato alla ribalta molte tecnologie
che i MainStream ignorano praticamente sempre.
(Esempio l'auto ibrida .. )

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
lysmata
Inviato: 20/4/2012 19:51  Aggiornato: 20/4/2012 19:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/3/2011
Da:
Inviati: 286
 Re: Addà venì Grillone
Per l'autore Clasneghe:

Non é che se ne parli bene dall'inizio perdi di credibilitá, eh?? Non aver paura di accettare le critiche. Se l'aria ti é piaciuta, ti é piaciuta e punto.

Non fare come quei caVi vecchi compagni che se il film non era in turco sottotitolato in aramaico... al cinema non ci andavano. E non c'é nemmeno bisogno di sbandierare a destra e a manca il tuo anarchimo... giovine... l'anarchismo non si ferma al non voto e non é il non voto, cosí che non dire cazzate (filosoficamente parlando v )


Il movimento di Grillo, piaccia o non piaccia, si sta facendo carico dell'onere onore di essere cassa di risonanza per il malcontento della popolazione. Il Tav, l'ecologia, le tasse, la necessitá di riformare la politica, il non essere pro-immigrati a tutti i costi .



Insomma ragazzi... un nuovo Berlusconi?? Non lo so. Trasformami in un idolo e mi bruceró, diceva un altro che s'é bruciato negli utlimi tempi. Peró é anche vero che non sarebbe male se ci fosse un pó di ricambio in Parlamento. Beppe Grillo sará pure Belzebú, ma mi pare che quelli che gli stanno dietro non sono poi malaccio.

Lavorare deve essere veramente uno schifo, se per convincerti a farlo ti devono pagare.
matteog
Inviato: 20/4/2012 20:25  Aggiornato: 20/4/2012 20:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Addà venì Grillone
Ho letto la parte dell'economia del programma di Grillo e co: una serie di utopie, in succo vuole mantenere in vita le operazioni finanziarie ma regolarle. La domanda nasce spontanea: come fa a regolare operazioni che travalicano i confini nazionali?

Altra utopia connessione libera e per tutti gli italiani: chi li mette i soldi? chi fa fuori le compagnie telefoniche?

Il programma più che programma sembra una lista dei desideri. Che fra l'altro non condivido.

Discutete se sia meglio Grillo e il suo movimento oppure gli altri, ma il problema non è questo. Il problema è l'italiano, è chi vota quindi la democrazia.

Finché vi sarà questo sistema il peggio trionferà sempre, perché è espressione della massa che è stupida. Ma vi siete mai messi ad ascoltare la gente attorno a voi? Vige l'ignoranza, la stupidità e il fottersi a vicenda. E il nano mafioso ha dimostrato che questo premia.

Io voto e continuerò a votare quello che ritengo il meno peggio sebbene sia inutile, ma in futuro potrò dire io quello non l'ho votato e ho votato cercando di non far vincere il peggiore in assoluto. Chi non vota si assume la responsabilità di non aver ostacolato manco per un dito l'ascesa del peggiore.

G.Bernard Shaw diceva: "La democrazia è quel sistema politico che garantisce che gli eletti non siano migliori degli elettori"

Per ora non ho mai visto il contrario, e la prox volta invece di prendersela con partiti e politici prendetevela con il vostro vicino che li avrà sicuramente votati.

Grillo e M5S non hanno speranze perché gli italiani non sono "brava gente" e perché la maggior parte vuole mantenere lo status quo, così potrà continuare a fottere.

Matteo

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
Calvero
Inviato: 20/4/2012 20:28  Aggiornato: 20/4/2012 20:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Sinceramente non vi capisco...
Coloro che ci stanno governando e che ci hanno governato hanno dimostrato tutto il peggio che potevano dimostrare.


I «coloro» di cui parli, non ci hanno governato, non ci stanno governando e ... [rullo di tamburi] .. non ci governeranno.

Si sta cercando di cambiare e si cerca di cambiare chi non comanda. E quando, nella remota possibilità, una nuova maggioranza sederà in cabina di pilotaggio, ormai a quel punto, si troverà a guidare il trenino nella casa degli specchi.

* Zuccherini, come sempre (nel bene e ne male), esclusi. Of course

Qualcosa (e oltretutto meno pilotato dalla Casaleggio) dicevo, qualcosa come i Grillini, si fossero messi in moto esattamente 20 ANNI fa, la cosa avrebbe avuto senso. Quella volta il ferro era caldo. Quella volta sarei stato il primo ad andare a votare.

In SOSTANZA: ... capiamo le cose 20 anni dopo.

In IPER-SOSTANZA: ... se si volesse fare qualcosa adesso, bisognerebbe portare l'orologio percettivo del sentimento Italiota avanti di VENTI anni.

In ULTRA-IPER-SOSTANZA: ... abbiamo le esigenze di un centometrista, la testa di Fantozzi, e la velocità di una tartaruga.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
notomb
Inviato: 20/4/2012 20:53  Aggiornato: 20/4/2012 20:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2012
Da:
Inviati: 127
 Re: Addà venì Grillone
Noto che come si parla di politica lo stile luogocomune si perde.
Si discutono le idee e le proposte e non chi le presenta.
Spero sia finito il giochino dei nostri saccheggiatori (politici) del "lui è peggio di me"
Vi ricordo che i nostri "politici" hanno saccheggiato l'Italia per 40 anni, sistemato tutti i loro parenti sino al terzo grado, sono presenti ovunque anche nella più piccola associazione di quartiere e sarà ormai impossibile estirparli. Il 5 stelle non è Vangelo ci sono prorposte con cui si può essere d'accordo ed altre no ed i candidati a volte sono troppo giovani e con poca esperienza ma siamo noi che dobbiamo darci da fare e far si che migliori. Non sono più accettabili le scuse "faranno come gli altri" "non mi fido" bla bla bla. Non ci sono alternative, o proviamo qualcosa di nuovo oppure soccombiamo mentre loro se la godono alle Maldive.

Un'anternativa ci sarebbe. Eliminarli fisi...ente e non mi dispiacerebbe ma prima ci vuole una legge alla loro maniera e cioè che non sia più reato.

Jurij
Inviato: 20/4/2012 21:10  Aggiornato: 20/4/2012 21:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
XSD
Citazione:
Io voglio sapere che idea hanno..finchè si parla di inceneritori, energia pulita, etc quello è semplice buonsenso. Ma quando vai al parlamento e devi gestire montagne di soldi pubblici devi avere un'idea ben precisa (che si definisce appunto di destra o di sinistra). Loro che idee hanno? Non si sa...

Ti sei già risposto da solo, serve il buon senso e basta.

Destra e sinistra hanno già dimostrato che non funzionano.

Solo il buon senso, il far crescere tutti nel benessere totale, cioè non solamente materiale o spirituale, può portare a qualcosa di meglio. Si chiami poi giustizia, va bene anche.

Non credo molto sulla sincerità di Grillo, ma spero molto nel buon senso delle persone che sostengono questo movimento.

P.S. Sono d'accordo con te Aigor.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Matkshonov
Inviato: 20/4/2012 21:33  Aggiornato: 20/4/2012 21:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Addà venì Grillone
Credo che la visione dei link postati da TAD sia doverosa in questo contesto, poi ognuno faccia le proprie considerazioni e scelte.



Il vero potere controlla il governo, l'opposizione e anche i dissidenti, solo così si assicura il proprio futuro, per tutti gli altri invece.... beh cazzi loro.....

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
Matkshonov
Inviato: 20/4/2012 21:48  Aggiornato: 20/4/2012 21:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

In ULTRA-IPER-SOSTANZA: ... abbiamo le esigenze di un centometrista, la testa di Fantozzi, e la velocità di una tartaruga.




questa è da incorniciare e appendere davanti al monitor della tv

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
Jurij
Inviato: 20/4/2012 21:51  Aggiornato: 20/4/2012 21:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
etrnlchild complimenti per il tuo post.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
ivan
Inviato: 20/4/2012 22:12  Aggiornato: 21/4/2012 0:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Addà venì Grillone
Concordo con il punto di vista di Matteo .

Il programma politico di cui al link proposto, a parte che non spiega il perchè dei singoli punti e si mantiene sempre sul generico, anche se per alcune cose (poche) è piu' che condivisibile, è a dir poco precoccupante per tutta una serie di motivi (tanti) che sarebbe lungo elencare.

Vediamo alcuni esempi:

"Salute
...
Liste di attesa pubbliche e on line
Istituzione di centri unici di prenotazione on line "


Non ho capito dove sta la novità: ormai sono anni ed anni vita che mi prenoto alla ASL via web o presso la farmacia o con una semplice telefonata; questa è una cosa già realizzata e che funziona egregiamente.


"INFORMAZIONE
• Programma di educazione sanitaria indipendente pubblico e permanente sul corretto uso dei farmaci, sui loro rischi e benefici
• Politica sanitaria nazionale di tipo culturale per promuovere stili di vita salutari e scelte di consumo consapevoli per sviluppare l’autogestione della salute (operando sui fattori di rischio e di protezione
delle malattie) e l’automedicazione semplice
• Informare sulla prevenzione primaria (alimentazione sana, attività fisica, astensione dal fumo) e sui limiti della prevenzione secondaria (screening, diagnosi precoce, medicina predittiva), ridimensionandone la portata, perché spesso risponde a logiche commerciali ".


Tutte queste informazioni già le danno in maniera capillare ed efficace i medici di base nonchè le si ritrova sempre sui media ( è una vita che il gionale ci suggerisce dieta e e sport e stili di vita sani - solo "man vers food" attenta alla nostra linea con impobabili panini ma è roba dell'altra parte del globo - qui devi lottare per farti mettere una fetta di salame in piu' nel panino) .
Mi sarei aspettato qualcosa del tipo "zero PM10 " o "piu' rigore nell'igiene e sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro (esempio: scuole lontano da tralicci antenne strade trafficate etc o potenziamento dei controlli delle ASL nei luoghi di lavoro) "
Invece mi tocca leggere queste amenità.


"Eliminazione degli inceneritori."

Eliminare gli inceneritosi sic et simplicter.
Magari.
Chi non vorrebeb abolire gli inceneritori simbolo principe delle contraddizioni della vita moderna.
Ma prima di grattare sulla lampada per chiamare il genio per vedere esaudito un desiderio bisognerebbe porsi una domanda: ma questo desiderio può per davevro essere esaudito ? Ossia "ma questa contraddizione , quella degli inceneritore, può essere abolita sic et simplicter ?".
Facciamo qualche esempio: i rifiuti ospedalieri (bende infette, farmaci scaduti, organi ed arti amputati, fluidi biologici derivanti da pazienti soffrenti di malattie infettive o degenrative etc etc) che fine gli facciamo fare ? Oppure, i residui della produzioni di farmaci o della chimica fine o della lavorazione del petrolio, che fine gli si fa fare ? Le spediamo sul sole ? Le spariamo nel centro della terra? Le inabissiamo nella fossa delle Marianne?

In definitiva: chiacchere e nulla piu'.

Ma la cosa sconvolgente è questa:

"Abolizione della legge Gelmini
• Diffusione obbligatoria di Internet nelle scuole con l’accesso per gli studenti
• Graduale abolizione dei libri di scuola stampati, e quindi la loro gratuità, con l’accessibilità via Internet in formato digitale
• Insegnamento obbligatorio della lingua inglese dall’asilo
• Abolizione del valore legale dei titoli di studio
• Risorse finanziarie dello Stato erogate solo alla scuola pubblica
• Valutazione dei docenti universitari da parte degli studenti
• Insegnamento gratuito della lingua italiana per gli stranieri(obbligatorio in caso di richiesta dicittadinanza)
• Accesso pubblico via Internet alle lezioni universitarie
• Investimenti nella ricerca universitaria
• Insegnamento a distanza via Internet
"


L'università a distanza è trent'anni che esiste, così come è da trentanni che le lezioni universitarie sono trasmesse dalle TV , dove sta allora l'innovazione ?

Leggiamo poi : "Abolizione del valore legale dei titoli di studio", ossia leggiamo la stessa cosa che scrisse tale Licio oltre trent'anni fa . Ma c'è da chiedersi : " ma perchè tutti questi la portano con il valore legale del titolo di studio" ? Sarà mica perchè "oggi l'operaio vuole il figlio dottore pensi che ambiente ne può venir fuori non c'è piu' morale contessa" ? Sarà mica parafrasando Cetto che "è uno scandalo che mia moglie non possa il geometra al comune solo perchè ha solo la terza media, basta con questa ingistizia è uno scandalo" ? ( E' questo il motivo vero: in pratica il manager di una data struttura non può mettere ai posti di comando chi vuole prorpio perchè quel posto di comando richiede il possesso di una certa professione certificata da un titolo legale: ad esempio all'uficio contabilità va messo uno per legge uno che di contabilità ne sa qualcoca perchè magari ha un titolo di studi in scienze economiche) .
Comunque sia se lo spiegassero questo punto sarebbe cosa grata: se gli studi alla fine non possono garantire piu' una professione perchè chiunque può fare il chirurgo o l'avvocato o il notaio o il contabile , allora tanto vale abolire la scuola visto che alla fine è una perdita di tempo .

"Valutazione dei docenti universitari da parte degli studenti" : questa non può essere vera per quanto è assurda.

"Graduale abolizione dei libri di scuola stampati": e perchè mai ? A parte il valore simbolico del libro, mi sarei aspttato qualcosa del tipo "riqualifica dei testi scolastici" non l'accesso alle madre di tutte le cavolate che è internet, dove devi fare i tripli salti moratli per verificare l'attendibilità di una data notizia

"Insegnamento obbligatorio della lingua inglese dall’asilo": i pargoli all'asilo devono fare quel che madre natura ha imposto loro di fare da milioni di anni: devono giocare. Perchè l'inglese poi e perchè solo l'inglese.
Mi ricorda la triste storia delel tre i: "internet, inglesem, impresa"; è finita con gli inseganti licenziati, le aule iperaffolalte, i centri minori, posti magari in montaga, dopo oltre cent'anni senza piu' una scuola.

"Disincentivo dell’uso dei mezzi privati motorizzati nelle aree urbane
• Sviluppo di reti di piste ciclabili protette estese a tutta l’area urbana ed extra urbana
• Istituzione di spazi condominiali per il parcheggio delle biciclette
• Istituzione dei parcheggi per le biciclette nelle aree urbane
• Introduzione di una forte tassazione per l’ingresso nei centri storici di automobili private con un solo occupante a bordo
• Potenziamento dei mezzi pubblici a uso collettivo e dei mezzi pubblici a uso individuale (car sharing) con motori elettrici alimentati da reti
• Blocco immediato del Ponte sullo Stretto
• Blocco immediato della Tav in Val di Susa
• Proibizione di costruzione di nuovi parcheggi nelle aree urbane
• Sviluppo delle tratte ferroviarie legate al pendolarismo
• Copertura dell’intero Paese con la banda larga
• Incentivazione per le imprese che utilizzano il telelavoro
• Sistema di collegamenti efficienti tra diverse forme di trasporto pubblici
• Incentivazione di strutture di accoglienza per uffici dislocati sul territorio collegati a Internet
• Incentivazione dei mercati locali con produzioni provenienti dal territorio
• Corsie riservate per i mezzi pubblici nelle aree urbane
• Piano di mobilità per i disabili obbligatorio a livello comunale."


Di ridarci gli austeri ed economici ed eficenti treni di qualceh decennio fa non se ne parla proprio, invece il parcheggio condominiale per le bici questa si che è è la priorità così come multare ancora di piu' chi l'auto l'usa per lavoro (e che vuoi andare dai clienti con l'auto o con il furgone, ma dai, pedalare). Vuol dire che se vincono questi venderemo il furgone e ci compreremo un risciò e in ogni caso mettremo una pietra sopra al sogno di pore prendere un treno il pomeriggio a Catania e essere il mattino dopo a Milano senza spendere una fortuna e magari dormendo in cuccetta come avveniva un tempo.

"Incentivazione per le imprese che utilizzano il telelavoro" o incentivo del "data entry" che dir si voglia perchè in ultima anlisi di questo si tratta, mica di progettare software o di fare disegno tescino asistito da computer (certo abbiamo tutti gli strumenti CAD in garage, mo c'è vò, e siamo tutti iperferrati in sviluppo software) .
Questo è già stato realizzato da un pezzo: tele ormai significa un qualuqnue punto del pianeta e il "telelavoro" è da un pezzo che è già volato via fuori dall'italia per atterrare nelle low cost country.

In sintesi: una delusione su tutti i fronti.

JohnTitor
Inviato: 20/4/2012 22:22  Aggiornato: 20/4/2012 22:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Addà venì Grillone
beh Grillo è pieno di simboli esoterici da fare paura.
moVimento 5 (V) stelle a 5 punte (simbolo massonico).
101 liste = 11 'uno vale uno' = 11 e così via.
Per il resto i suoi discorsi sono più distruttivi che costruttivi anche se nell'attuale ambito politico dice anche cose interessanti.

JohnTitor
Inviato: 20/4/2012 22:28  Aggiornato: 20/4/2012 22:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Addà venì Grillone
Ma la cosa sconvolgente è questa:

"Abolizione della legge Gelmini
• Diffusione obbligatoria di Internet nelle scuole con l’accesso per gli studenti
• Graduale abolizione dei libri di scuola stampati, e quindi la loro gratuità, con l’accessibilità via Internet in formato digitale
• Insegnamento obbligatorio della lingua inglese dall’asilo
• Abolizione del valore legale dei titoli di studio
• Risorse finanziarie dello Stato erogate solo alla scuola pubblica
• Valutazione dei docenti universitari da parte degli studenti
• Insegnamento gratuito della lingua italiana per gli stranieri(obbligatorio in caso di richiesta dicittadinanza)
• Accesso pubblico via Internet alle lezioni universitarie
• Investimenti nella ricerca universitaria
• Insegnamento a distanza via Internet
"

Questo per filo e per segno è il programma di Monti. (e della P2)

phobos
Inviato: 20/4/2012 22:51  Aggiornato: 20/4/2012 22:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Addà venì Grillone
Grillo da anni ormai vive dietro la tastiera di un computer, intento a pigiare tasti in un mondo virtuale, dove anche i problemi (e le relative soluzioni) sono virtuali.
Il mondo reale però è una cosa completamente diversa; quindi, Grillo faccia il comico e lasci perdere i suoi discorsi iper-demagogici e iper-populisti.

Ogni volta che cerca di esporsi nel mondo reale, Grillo rimedia sistematicamente clamorose figuracce.
L'ultimo esempio lo abbiamo visto appena l'altro giorno quando ha difeso a spada tratta la Lega definendola vittima dei poteri occulti per essersi schierata contro il governo Monti; passano 24 ore e cominciano a saltar fuori lingotti d'oro, diamanti, lauree comprate, case affittate all'insaputa di Tizio e Caio, etc, etc, etc.
Cosa ha da dire ora Grillo?

Ieri in TV Grillo ha definito Giuliano Ferrara: "un container pieno di merda liquida"!

Penso tutto il male possibile di Ferrara, ma cosa dire di uno che si esprime come Grillo?

superanima
Inviato: 20/4/2012 23:03  Aggiornato: 20/4/2012 23:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 300
 Re: Addà venì Grillone
Ivan ma ci sei o ci fai?

Citazione:
Citazione:
Liste di attesa pubbliche e on line
Istituzione di centri unici di prenotazione on line "


Non ho capito dove sta la novità: ormai sono anni ed anni vita che mi prenoto alla ASL via web o presso la farmacia o con una semplice telefonata; questa è una cosa già realizzata e che funziona egregiamente.


Io invece non ho la possibilità di consultare le liste di attesa, o di prenotare sul web.

Citazione:
Tutte queste informazioni già le danno in maiera capilalre ed efficace i medici di base


Il MIO medico di base invece è rimasto agli anni '80, e di informazione sullo stile di vita e sull'uso delle medicine non ne dà praticamente per niente.
Guarda un po'.

Citazione:
Eliminare gli inceneritosi sic et simplicter.




Certo, quindi visto che anche nella migliore delle ipotesi rimarrebbe una minima parte da smaltire (che con una gestione dei rifuiti ottimale potrebbe tranquillamente finire in discarica tra l'altro) allora lasciamo perdere del tutto?

Tra l'altro i rifiuti speciali a cui ti riferisci tu non vanno certo a finire nel circuito dei rifiuti solidi urbani.

Citazione:
L'università a distanza è trent'anni che esiste, così come è da trentanni che le lezioni universitarie sono trasmesse dalle TV , dove sta allora l'innovazione ?


Certo, funzionava con le videocassette.
Mi sembra una cosa un po diversa dall'accesso alle lezioni universitarie gratuito tramite internet. Sempre che parliamo la stessa lingua.

Citazione:
"Valutazione dei docenti universitari da parte degli studenti" : questa non può essere vera per quanto è assurda.


fai una semplice ricerca su google e vergognati

Citazione:
"Graduale abolizione dei libri di scuola stampati": e perchè mai ?

per stare dietro al progresso tecnologico?
o torniamo agli amanuensi?

Citazione:
"Insegnamento obbligatorio della lingua inglese dall’asilo": i pargoli all'asilo devono fare quel che madre natura ha imposto loro di fare da milioni di anni: devono giocare.


Sai i bambini imparano le lingue senza dover sudare sui libri, ci vuole poco ad immaginare come questo può essere inserito in un ambito giocoso.
Citazione:
Perchè l'inglese poi e perchè solo l'inglese.

Perché è la lingua universale in ambito scientifico e quella più usata su internet? O no?

Citazione:
bla bla bla

In sintesi: MOLTE idee ma ben confuse.

superanima
Inviato: 20/4/2012 23:10  Aggiornato: 20/4/2012 23:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/8/2007
Da:
Inviati: 300
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Grillo da anni ormai vive dietro la tastiera di un computer


Sarà il personaggio pubblico che è più a contatto con le varie realtà di crisi, viaggia con un camper in giro per l'Italia ad ogni elezione, ma secondo te è recluso dietro ad un computer.

Citazione:
Ogni volta che cerca di esporsi nel mondo reale, Grillo rimedia sistematicamente clamorose figuracce.
L'ultimo esempio lo abbiamo visto appena l'altro giorno quando ha difeso a spada tratta la Lega definendola vittima dei poteri occulti per essersi schierata contro il governo Monti; passano 24 ore e cominciano a saltar fuori lingotti d'oro, diamanti, lauree comprate, case affittate all'insaputa di Tizio e Caio, etc, etc, etc.


Non ha detto che è una campagna basata su falsità, ma che è stata fatta ad hoc per disinnescare la politica di opposizione della lega. Campagna basata su fatti che finora non prefigurano nessun reato.

Citazione:
Cosa ha da dire ora Grillo?


esattamente quello che dicevi prima, nel futuro cerca di ascoltarlo con più attenzione magari capisci quello che vuol dire.

Citazione:

Ieri in TV Grillo ha definito Giuliano Ferrara: "un container pieno di merda liquida"!

Penso tutto il male possibile di Ferrara, ma cosa dire di uno che si esprime come Grillo?

cosa dire? diccelo tu.
p.s. tu come lo descriveresti ferrara?

Witt83
Inviato: 20/4/2012 23:23  Aggiornato: 20/4/2012 23:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Il futuro della politica secondo la Casaleggio

Non capsico se ci sono o ci fanno. Magari sono io che, a forza di link, sono diventato malfidente su tutto.
Certo che sbatterti in faccia "avremo un unico governo mondiale" ti fa chiedere se lo possano fare in buona fede, se così non fosse lo dovrebbero come minimo nascondere un pò meglio... Mah!

Grillo sulla Casaleggio

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
clausneghe
Inviato: 20/4/2012 23:24  Aggiornato: 20/4/2012 23:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Addà venì Grillone
@ lysmata
Non capisco bene quello che vuoi dirmi..limite mio, forse.
Dovevo "leccarmelo" di più o di meno il Grillone?
Per quanto riguarda le lezioni di "anarchismo" giovine.. ti faccio notare che non è una novità ,per me, che non aspetto più i 50 e neanche i 55..

E non è nemmeno la prima volta che scrivo su Grillo, i vecchi di LC lo sanno.
Ciao

infosauro
Inviato: 20/4/2012 23:25  Aggiornato: 20/4/2012 23:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
[...]
Sviluppo delle tratte ferroviarie legate al pendolarismo
• Copertura dell’intero Paese con la banda larga
• Incentivazione per le imprese che utilizzano il telelavoro
• Sistema di collegamenti efficienti tra diverse forme di trasporto pubblici
• Incentivazione di strutture di accoglienza per uffici dislocati sul territorio collegati a Internet
• Incentivazione dei mercati locali con produzioni provenienti dal territorio
• Corsie riservate per i mezzi pubblici nelle aree urbane
• Piano di mobilità per i disabili obbligatorio a livello comunale."

Di ridarci gli austeri ed economici ed eficenti treni di qualceh decennio fa non se ne parla proprio,[...]


Citazione:
Ma la cosa sconvolgente è questa:

"Abolizione della legge Gelmini
• Diffusione obbligatoria di Internet nelle scuole con l’accesso per gli studenti
• Graduale abolizione dei libri di scuola stampati, e quindi la loro gratuità, con l’accessibilità via Internet in formato digitale
• Insegnamento obbligatorio della lingua inglese dall’asilo
• Abolizione del valore legale dei titoli di studio
• Risorse finanziarie dello Stato erogate solo alla scuola pubblica
• Valutazione dei docenti universitari da parte degli studenti
• Insegnamento gratuito della lingua italiana per gli stranieri(obbligatorio in caso di richiesta dicittadinanza)
• Accesso pubblico via Internet alle lezioni universitarie
• Investimenti nella ricerca universitaria
• Insegnamento a distanza via Internet
"

Questo per filo e per segno è il programma di Monti. (e della P2)

Licio Gelli aveva previsto internet? Non lo sapevo.
Raga, se volete criticare Grillo e il M5S fatelo in maniera seria. Un punto importante è che non si sa ancora chi sia il candidato e non si sa come verrà scelto. Poi ovvio che non si possa essere d'accordo con tutti i punti del programma e che alcuni di loro siano parecchio astratti (come tutti quelli degli altri partiti tra l'altro), però in teoria, e sottolineo in teoria, si dovrebbe poter suggerire dei cambiamenti allo stesso e votarli a maggioranza partecipando alle riunioni del M5S.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
matteog
Inviato: 20/4/2012 23:25  Aggiornato: 20/4/2012 23:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Addà venì Grillone
concordo quasi con tutta la tua analisi, l'unica cosa che ti contesto è questa:

Citazione:
"Valutazione dei docenti universitari da parte degli studenti" : questa non può essere vera per quanto è assurda.


Non è assurda anzi nelle università che funzionano, ne ho esperienza diretta perché la mia ragazza si è laureata alla Columbia University, è già così. Tramite la valutazione degli studenti i professori vengono anche cacciati e sostituiti. Tu mi dirai ma se gli studenti sono incapaci? Beh in queste università è quasi impossibile che ci siano studenti incapaci per questi motivi:
1) la selezione in entrata è qualcosa di allucinante
2) se non hai una media alta durante i tuoi studi vieni cacciato letteralmente
3) se non passi un esame vieni multato di sopra, oltre a tutte le tasse che paghi

Se entra il merito le valutazioni funzionano.

Per il resto la lista dei desideri di Grillo e co è inattuabile perché chi paga? forse reggerebbe con una tassazione del'80%

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
bodom
Inviato: 20/4/2012 23:44  Aggiornato: 20/4/2012 23:56
So tutto
Iscritto: 20/10/2011
Da:
Inviati: 5
 Re: Addà venì Grillone
Vivo la mia normale quotidianità e mi rendo conto di assistere dal vivo alla caduta dell'impero, se volessimo fare un parallelo con la storia, credo che la nostra situazione sia paragonabile al 474/476 d.c; infatti, è da più di un anno che subiamo le “scorrerie di barbari nella nostra capitale” che la saccheggiano (lo spread).
Il movimento 5 stelle, si inserisce in questa fase di caduta e di decadenza dell'impero essendo lo strumento dell'elite, come diceva perfettamente Seshat. Qualcuno obietterà il programma? le cose che dice Grillo?
Si, avete ragione Grillo è in sintonia perfetta con la società e con il sentimento della massa. A mio parere e lui che, attraverso media compiacenti, li porta verso certe idee (prima di lui ci avevano pensato Stella e Rizzo e qualche altro).
Però è vero, lui comunica con le masse come nessun altro contemporaneo (nella storia ci sono esempi di queste persone che riuscivano a dire alle masse quello che volevano sentire) e spesso dice cose condivisibili, ma su quali argomenti?
Parla di rinnovabili, di acqua, di economia e di spazzare via la vecchia classe dirigente... di web, di condivisione, ma a questa rivoluzione di popolo manca qualcosa di importante, le libertà individuali!
Che ce ne facciamo di una corretta gestione della cosa pubblica, morale e trasparente sul web… ma perfino del lavoro (potrebbe anche essere che il partito mi mandi a spaccare pietre) se poi non ho più le mie libertà individuali?
Non so voi, ma io non l'ho mai sentito parlare di: libertà personale, libertà d'opinione, d'espressione, di religione, libertà d'ideologia da qualsiasi ingerenza del Governo.
La cosa è ancora più palese quando parla di giustizia, le idee di Grillo e del movimento fanno rabbrividire (come quelle dell’idv) aderisce infatti a tutte le teorie di questi "pseudo giudici" (in realtà sono dei condannatori) come Davigo che si preoccupano “più di condannare” che di rispettare i diritti civili; cosa più importante di qualunque condanna, per evitare arbitri del governo e degli organi di polizia, privando della libertà uomini innocenti o solo per motivi politici/ideologici/religiosi/razziali/sessuali.

Guardate cosa dice Davigo (concetti che vengono sposati da Grillo): <<perché bisogna tenere conto che statisticamente, e non potrebbe che essere così, il maggior numero degli imputati sono colpevoli perché non si può pensare che il maggior numero degli imputati siano innocenti, altrimenti vuol dire che Polizia giudiziaria, Pubblico Ministero, Giudice per le indagini preliminari, Giudice per l’udienza preliminare sono una masnada di deficienti. Qualche volta sbagliano ma, di norma, quelli che vanno a giudizio sono colpevoli, quindi la maggior parte degli imputati ha interesse a differire il più possibile la pronuncia del giudice perché sa che sarà una pronuncia di condanna e che quindi porterebbe all’esecuzione della pena.>>
Parentesi
Quindi uno che fa il Giudice (quindi dovrebbe giudicare in maniera equa ed imparziale per garantire un giusto processo all’imputato) ha un pregiudizio di questo tipo "statisticamente tutti sono colpevoli, salvo prova contraria".
http://www.beppegrillo.it/2011/03/la_via_del_guerriero_-_piercamillo_davigo.html#*dav2*
Chiusa parentesi

Quindi se fossimo al cospetto di una ideologia autoritaria mascherata da rivoluzione democratica e popolare, come solo i movimenti autoritari sanno fare, potremmo ipotizzare l'inutilità della difesa tecnica legale?

Si, Grillo propende anche per questo http://www.beppegrillo.it/2010/12/la_moria_degli_avvocati.html
L'avvocato diventa non un tutore dei diritti civili ma un problema per la vera giustizia (quella di internet o quella del partito non fa differenza)
Se fossimo veramente davanti ad un movimento autoritario ed illiberale potremmo supporre il suo essere centralista?
Lui parla di rivoluzione “dal basso” (su cui ci sarebbe da disquisire condivido il pensiero di hrabal) ma vuole togliere le autonomie locali, le vuole sopprimere e centralizzare tutto sul web…

Abolire le autonomie locali, invece di far dimagrire lo Stato centrale e non parla mai del metodo per gestire la democrazia. Si, ok parla di democrazia diretta... di cittadini che si collegano al pc (40.000.000 di persone che votano ma chi fa le proposte?).
Un sistema di democrazia diretta in uno Stato nazionale, con milioni di abitanti, senza corpi intermedi: partiti, sindacati, associazioni di categorie... è impossibile! E' possibile in un comune di 6000 abitanti, forse anche in uno da 30.000... in una Nazione diventa semplicemente il metodo per uno solo di prendere il potere, senza condividerlo con nessuno (partiti, lobby, associazioni e cioè minoranze organizzate).

Penso che come nel 1994, questa classe politica sarà spazzata via (già hanno pronto il rimpiazzo) e sarà l'inizio di un regime illiberale e dispotico, capeggiata da questo M5S… nato come speranza del popolo e poi sarà dannazione del popolo.
Tutti dovremmo condividere ed accettare le idee del nuovo profeta della verità! del nuovo messia, tutti dovremo collegarci ed accettare il nuovo verbo... la resistenza è inutile (come dicevano i borg) :D
A questo punto non è meglio tenerci i quattro arraffoni innocui?

peonia
Inviato: 20/4/2012 23:49  Aggiornato: 20/4/2012 23:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Addà venì Grillone
dopo aver visto i link di TAD, mi viene in mente che potrebbe essere la stessa strategia che ha portato Obama al successo.....il cambiamento.....sigh!
ANARCHIA!!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
vuotorosso
Inviato: 20/4/2012 23:52  Aggiornato: 21/4/2012 0:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
Non esiste topic migliore di questo per metterci di fronte alla situazione REALE: anni, decenni di lamentele, brontolii, mugugni e MAI nulla di FATTO, ma questo è niente se pensiamo che MAI nula è stato nemmeno PROPOSTO.

Leggendo i commenti, vedo che i contrari al M5S, stanno facendo il processo all intenzioni, per giunta future, di tutte le persone aderenti al M5S eventualemente votate. E sti cazzi, se avete la sfera di cristallo cosi limpida allora ditemi voi la vostra soluzione.
Già, perchè il M5S fino ad oggi si è comportato facendo quello che dice di fare, è coerente con le sue affermazioni: avete altri esempi di persone che si danno alla politica che abbiano mostrato questa coerenza? Ame cosi su due piedi non me ne vengono in mente.

Temo che la vena "complottista" che ci anima tutti ci stia portando a vedere il marcio dovunque: io non dico che quelli del M5S siano e saranno tutti dei santi, non li conosco mica. Ma chiedetevi un po', se è come dite voi, se (a titolo di esempio visto che lo "conosciamo" tutti) Massimo Mazzucco si candidasse, pensereste le stesse cose anche di lui?
Le conoscete queste persone che ora si candidano nel M5S?
Non considerate plausibile che, visti i falliemnti di cambiare le cose dall'esterno (Referendum legge porcellum) ora entrare in parlamento non sia l'unica via possibile?

Io non ho MAI visto alcuna alternativa, nemmeno abbozzata, mentre nel caso del M5S la vedo e la sento distintamente.

Qualcuno (scusa il non specificare) ha citato una risposta del rappresentante M5S di Miano che ha deto "faremo quello che vogliono i cittadini" e la risposta non gli andava bene. In realtà credo che la risposta si aperfetta se si entra nell' ottica del M5S dove l'eletto non è quello che fa le cose al posto tuo, ma ti rappresenta. E RAPPRESENTA significa che, grazie ad Internet, ti chiede COSA VUOI TU E PERCHE, pratica abbastanza comune nell'attuale politica, no? Dopodiche porta la TUA opinione ai tavoli dove ti rappresenta. A me sembra buono come metodo. E di sicuro migliore di tutte le proposte degli altri partiti ...

Concludo, scusandomi per la lungaggine, commentando la visione/interpretazione di Internet in chiave negativa che ho letto a sprazzi, che mi ha lasciato letteralmente sbigottito: ma ragazzi, proprio QUI, su LC, escono queste fallacie dove il mezzo diventa il male anzichè l'utilizzo che se ne fa?
Ma allora Redazioe che dovrebbe fare, ciclostilare e imbucare i suoi articoli ?
Il lavoro di Dr_Jackal, che ci ha fatto arrivare i libri di D. Quinn in pochi secondi a tutti, è sbagliato?
Solo per fare un paio di esempi.
O vogliamo ignorare la capillarità che il web ci offre e la possibilità di farci un paio di referendum al giorno, in modo da avere davvero un diritto di voto?
Non vorreste essere voi a votare quando viene proposto un aumento di stipendio ai parlamentari?
Non vorreste poter votare per decidere se partecipare all'invasione di Afghanistan, Iraq, Libia ... e vedere la vostra volontà, almeno la maggioranza (lo so non sarà abbastanza ma è molto di più di ora), rappresentata e CONSIDERATA?

Mah, questa avversione al mezzo tecnologico e al suo (a mio avviso) buon utilizzo mi ha lasciato un po' male, e mi sa che molte opinioni sono uscite confondendo un' idea che si ha di una persona allargandola a tutti quelli che lo seguono, come se fossero sue fotocopie, e a TUTTE le cose che fa.

EDIT
dopo aver letto l'intervento di Bodom, mi sono ricordato di un altro aspetto: gli argomenti trattati. E gli agomenti non trattati.
Ricordiamoci che il M5S deve raccogliere i voti degli italiani; qualcuno si è lamentato del fatto che non vengono toccati più temi come il signoraggio le scie chimiche e altri.
Il fatto è che sono temi che molti italiani non conoscono, o, nel peggiore dei casi, riducono a barzellette, come appunto le scie chimiche.
Purtroppo per entrare nel sistema devi giocare secondo le regole del sistema. Poi una volta dentro puoi tentare a cambiarlo, perchè acquisti un peso diverso.

Credo che l'evitare certi argomenti sia fatto anche in quest'ottica: inoltre, sfido chiunque a fare una lista dei problemi esistenti, o che ne contenga solo il 50%
Rome was not build in a day.


Credo che il M5S sia un'opportunità, non necessariamente la soluzione. Ma se le occasioni si perdono è difficile che qualcosa cambi.

NiHiLaNtH
Inviato: 20/4/2012 23:57  Aggiornato: 21/4/2012 0:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Addà venì Grillone
al post di TAD e Witt83 aggiungo questo

L'uomo è Dio, è ovunque, conosce ogni cosa. Questo è il nuovo mondo di Prometeus.

http://www.youtube.com/watch?v=HsJLRX-nK4w

pippovinci
Inviato: 21/4/2012 0:12  Aggiornato: 21/4/2012 0:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2006
Da: palermo
Inviati: 102
 Re: Addà venì Grillone
mi fanno ridere i politici che ci hanno portato al tracollo che sfottono Grillo dicendo che "parla , urla e offende, ma non dà le risposte per uscire dlla crisi".

Invece loro le risposte le hanno già date, portando noi nella crisi e rimanendone fuori con tutti i nostri soldi rubati e portati all'estero. E se non erano tutti uguali, dove erano quelli diversi? In questi casi chi tace è colpevole tanto o più del colpevole stesso.

E poi non è vero che Grillo non porta soluzioni: fare uscire tutti i pregiudicati dal parlamento e farvi entrare solo quelli che hanno a cuore il Paese mi sembra la prima risposta.

Per le questioni tecniche ed economiche Grillo ha sempre detto che il Movimento si è sempre avvalso di grandi "cervelli" internazionali. Di gente di valore,trasparente e preparata, e anche di una rete di tecnici e di saggi che al momento opportuno sapranno dare le risposte. Insomma è il metodo che cambia, sono le persone che cambiano! e vi pare poco?!?!?!. Penso che il M5S sfiorerà il 10%. ovunque mi giri trovo un sacco di gente che voterà pe ri grillini.

matteog
Inviato: 21/4/2012 0:20  Aggiornato: 21/4/2012 0:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
<perché bisogna tenere conto che statisticamente, e non potrebbe che essere così, il maggior numero degli imputati sono colpevoli perché non si può pensare che il maggior numero degli imputati siano innocenti, altrimenti vuol dire che Polizia giudiziaria, Pubblico Ministero, Giudice per le indagini preliminari, Giudice per l’udienza preliminare sono una masnada di deficienti. Qualche volta sbagliano ma, di norma, quelli che vanno a giudizio sono colpevoli, quindi la maggior parte degli imputati ha interesse a differire il più possibile la pronuncia del giudice perché sa che sarà una pronuncia di condanna e che quindi porterebbe all’esecuzione della pena.>>


d'accordissimo con Davigo, a tal proposito ti faccio qualche domanda:
- quant'è la corruzione in Italia?
- l'evasione?
- quanti politici nonostante siano corrotti e corruttori vengono votati? e da quanta gente?

inoltre hai idea di quanto lavoro d'indagine ci sia dietro ogni processo? quante istituzioni? quante persone?
Forse non hai chiaro il concetto di giustizia.
Per finire io mi giro per strada e vedo illegalità ovunque se poi vuoi essere cieco.

Il problema dell'Italia e che chi sbaglia non paga, ma spesse volte viene eletto, eletto da italiani più delinquenti evidentemente di lui.

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
matteog
Inviato: 21/4/2012 0:24  Aggiornato: 21/4/2012 0:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Addà venì Grillone
forse il M5S sarà come la Lega negli anni '90, ma se non farà alleanze non concluderà niente.
L'Italia non ha speranze come non ha speranze il M5S ed è tutta colpa degli italiani.

La democrazia produce solo chiacchiere e rovine.

Matteo

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
Witt83
Inviato: 21/4/2012 0:29  Aggiornato: 21/4/2012 0:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
@NiHiLaNth

Mi sembra che siano un pò troppo espliciti per avere doppi fini, davvero non riesco a farmi un'idea.
Il potere per mantenersi si deve un minimo nascondere, questi parlano di Prometeo, NWO, Bilderberg, terza guerra mondiale come se fosse naturale.
E poi parlano di democrazia in rete e non lasciano spazio per i commenti nei video di youtube, mah...

Piccolo OT:
La riunione del Bilderberg che si terrà in Israele (ad Haifa) nell'albergo dei Rothschild sarà anticipata di un mese (si terrà a Maggio), a quanto pare per motivi di urgenza!

Che dite, ci preoccupiamo?

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
etrnlchild
Inviato: 21/4/2012 1:40  Aggiornato: 21/4/2012 1:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Che dite, ci preoccupiamo?

Perche'? Tanto non possiamo fare niente...
Alla tibetana:
"Se un problema si puo' risolvere, e' inutile preoccuparsi, perche' basta trovare la soluzione. E se non si puo' risolvere, e' inutile preoccuparsi perche' non possiamo comunque fare nulla. "

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
ivan
Inviato: 21/4/2012 2:46  Aggiornato: 21/4/2012 2:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Addà venì Grillone
Ha pianmente ragione Phobos nella sua analisi: appena mettono piede fuori dal loro mondo virtuale fanno disastri.
vedi la storia di quando Grillo è stato ricevuto dai parlamentari per le sue proposte di legge: tutto andava bene, facce soridenti, cortesie, gente disposta ad ascoltare e .. all'improvviso ecco partire le scandescenze e tutto va all'aria e il lavoro certosino delle leggi popolari finisce alle ortiche.



Ivan ma ci sei o ci fai?


Vengono ripreso in malo modo ..., povero me .

Citazione:
....

Io invece non ho la possibilità di consultare le liste di attesa, o di prenotare sul web.


Non solo ho da anni l'imbarazzo della scelta su come prenotare una visita all'asl ma se poi alla visita non mi presento mi fbecco pure luna multa per il tempo che ho fatto perdere; all'asl hanno un sistema informatico così efficente che non gli sfugge nulla: due click e sanno tutto di me ricoveri, farmaci consumati, visite fatte e prenotate, ticket ed esenzioni .





Il MIO medico di base invece è rimasto agli anni '80, e di informazione sullo stile di vita e sull'uso delle medicine non ne dà praticamente per niente.
Guarda un po'.


Il medico che mi sono scelto (perchè è mia è facoltà scegliere quale medico mi deve seguire) è un professionista su cu non ho nulla da ridire, anzi, è di una professionalità che non finisce mai di stupire.



Citazione:
Eliminare gli inceneritosi sic et simplicter.

Certo, quindi visto che anche nella migliore delle ipotesi rimarrebbe una minima parte da smaltire (che con una gestione dei rifuiti ottimale potrebbe tranquillamente finire in discarica tra l'altro) allora lasciamo perdere del tutto?

Tra l'altro i rifiuti speciali a cui ti riferisci tu non vanno certo a finire nel circuito dei rifiuti solidi urbani.


Magari le cose fossero così semplici; le cronache dalle terre dei fuochi raccontano cose terribili.

Purtuttavia non mi sono spiegato bene, ripeto: i rifiuti ospedalieri, quelli che vengono da luoghi dove si curano malattie infettive, dove si maneggiamno sostanze pericolose tipo antiblastici o reagenti di laboratorio d'analisi biocliniche che fine gli facciamo fare ? Li buttiamo nel primo fosso che incontriamo ?

Poi, il circuito virtuso del riciclo dei rifiuti solidi urbani è già realtà: nel mio quartiere la differenziata spinta è già realtà da anni e fanno tanto di servizio se si pensa di fare un pò gli spiritrosi.

In giro non vedi nulla fuori posto perchè se si veine beccati dalla genarmeria prima ci prende una sanzione salata, poi occorre riprendersi il rifiuto con tanto di f.r. bollato e timbrato a corredo, ed infine occore ripristinare i luoghi a proprie spese.
In sintesi: si fa prima a fare la differenziata in maniera corretta.




Citazione:
L'università a distanza è trent'anni che esiste, così come è da trentanni che le lezioni universitarie sono trasmesse dalle TV , dove sta allora l'innovazione ?


Certo, funzionava con le videocassette.
Mi sembra una cosa un po diversa dall'accesso alle lezioni universitarie gratuito tramite internet. Sempre che parliamo la stessa lingua.


Certo che non parliamo la stessa lingua: la lezione univeristaria non è sic et simpliter un ascolatre la predica di uno che parla dall'alto di una cattedra, non è imparare a memoria un sermone e poi recitarlo ( che è il concetto che sta dietro alle lezioni trasmesse via tv o via internet o via messaggio su tecnologia olografica o via bottiglia lanciata in mare).
La lezioen universitaria è la costruzione giorno per giorno, mattone dopo mattone, di una professione.
E la professione non la si acquisice solo imparando una serie di salmi, cosa di cui ben o male siamo capaci tutti, ma la si acquisice frequentando laboratori linguistici e/o scientifici, dove tra una provetta con un liquido colorato dentro, un'esperienza all'oscilloscopio per seguire un circuito elettrico, un programma in fortran lanciato sul mainframe, si acquisicono le cose concrete del sapere, cose che poi si potranno spendere sul mercato .

Se ci fate caso nel programma si sinsite molto sullo stare lontani dall'univesità,, ossia dallo stare lontati dai laboratori, dalle provette, dai mainframe, dalle apparecchiature elettroniche, dalle biblioteche piene di riviste e di libri, dalle discussioni con colleghi su quanto fatto insieme al prof nelle corsie della clinica universitaria tra i letti dei malati.

Via, lonato il piu' possibile dalle cose materiali tipo "ma come si fa un'endovena" o "come riconsoco se le macchie della pelle sono indizio di .." questo è il messaggio che sublima quando si legge "insegnamento a distanza".

Da starcciarsi le vesti.


Citazione:

Citazione:
"Valutazione dei docenti universitari da parte degli studenti" : questa non può essere vera per quanto è assurda.

fai una semplice ricerca su google e vergognati


Google: e i motori di ricerca chi li valuta ?
Al motore di ricerca, il nuovo maestro mestro per eccellenza, non si applcia quanto si vorrebbe applicare al prof ?
Con tutte le cavolate che tirano fuori ogni volta che pigia "search" dovrebbero avere una serie di faccine tristi che non finisce piu'.
Ma motori di ricerca a parte quel che conta è che l'enfasi è posta sul punire il professore : se il giudizo degli studenti è negativo allora per il povero professore son guai.
Ora , immaginate un professore di una materia fondamentale per la proessione, non lo so , un profesore di scienza delle costruzioni, o di biochimcia , o di analisi matematica, materie dove per forza di cose deve essere severo perchè sono materie dal cui appendimento ne consegue se il futuro professionsita sarà o meno affidabile nel costruire case, nel fare un intevento a chirirgico a cuore aperto, nel tenere una contabilità aziendale, che non può essere severo, che non può essere professionale, che deve regalare la materia tutti perchè deve temere il giudizio dei suoi alunni che magari sono portati per altro e non per sintetizzare un farmaco, vi immagginate che scenario ne può venir fuori ?
Immaginate la scenea tipica: commissione d'esame, tre prof e uno studente laqualuquemente; lo studente dice "bè, cari i miei porofesori, se non mi date un bel voto, io vi metto le faccine tristi sul sito, così vediamo l'anno prossimo se vi rinnovano il contratto " .
L'insegmento d'essere posto al riparo dai sofismi basati sulla simpatia



Citazione:
"Graduale abolizione dei libri di scuola stampati": e perchè mai ?

per stare dietro al progresso tecnologico?

o torniamo agli amanuensi?


Dove sta il progresso?

Forse nel vedere la triste scena del fanciullo piegato continuamente su una scatoletta illegibile, ora uno schermo illegibile rifilato alla scuola in ristrettezze economiche, ora sul vidoegioco regalato dai parenti per controbilanciare la pressione del pari ( "i suoi coetani c'è l'hanno mica possiamo .." ), ora sul telefonino che piu' è piccolo e meglio è ?

Dove sta il progresso ? Fosre nel fatto che un tempo i fanciulli i sapevano fare i conti a mente e oggi senza macchinetta elettronica sono perduti ?

La verità è che ogni governo che s'insedia vuole imporre il suo balordo punto di vista sull'educazione; punto di vista balordo perchè è il suo punto di vista, non quello che serve per formare i futuri cittatdini che dovranno guidare la nazione in un contesto sempre piu' competitivo.

Bisognerebbe mettere una legge del tipo: "stop, si ritorna al riforma gentile, vietato cambiare ad ogni cambio di vento le carte in tavola nel campo dell'educazione"


Citazione:
"Insegnamento obbligatorio della lingua inglese dall’asilo": i pargoli all'asilo devono fare quel che madre natura ha imposto loro di fare da milioni di anni: devono giocare.

Sai i bambini imparano le lingue senza dover sudare sui libri, ci vuole poco ad immaginare come questo può essere inserito in un ambito giocoso.


Questa l'ho già sentita dire ad un giornalista noto per aver cambiato radicalmente casacca .

Quando era della casacca precedente diceva "basta con questa scuola che pretende di imparati le regole grammaticali delle lingue, quel che conta è solo saperle parlare ".

Son passati 40 anni e nulla è cambaito: gli slogan son sempre gli stessi.

Ma lasciateli giocare i bimbi dell'asilo.




Citazione:
Perchè l'inglese poi e perchè solo l'inglese.

Perché è la lingua universale in ambito scientifico e quella più usata su internet? O no?


Piu' che lingua universale l'inglese è la lingua che si è imposta come conseguenza di fatti storici.
La lingua universale doveva essere l'esperanto ma la forza della armi ha fatto prendere alle cose un'altra strada.

Poi c'è inglese ed inglese: c'è quello inglese, appunto,c'è quello del sud degli states che solo tra di loro si capiscono quando parlano, poi c'è quello ancora piu' incomprensibile dell'australia.
Ma accenti a parte, prima dell'inglese bisognerebbe imparare la propria lingua madre, lingua madre che non è inferiore a nessun'altra, anzi è l'opposto, è la lingua migliore del mondo, usata per scrivere trattati e poemi fin dalla notte dei tempi.

Ma campanilismi a partea per davvero questi pensano che per deceeto s'impari l'inglese ? All'asilo cisono situazioni compelsse, ci sono bimbi che ancora hanno difficoltà a balbettare poche parole in italiano, figurasi se posso balbettare vocaboli in inglese, ci sono bimbi che vanno seguiti per educarli a parlare correttamente con tutta la pazienza che ci vuole, con tutte le carenze di organico che ci sono e che la crisi impone e che non si risolveranno a breve.



Citazione:
bla bla bla

In sintesi: MOLTE idee ma ben confuse.


Le mie idee possono essere confuse, esposte male, possono essere solo bla, bla, bla.

Ma almeno non sono uno strazio di programma politico che dovrebbe essere una cosa pui' nobile del negare a chi studia ragioneria la possibilità diazfre il ragioneire perchè tanto il ragioneire lo può fare anch la moglie di Cetto con la terza media.

Ma chi l'ha scritto il programma politico di quel link ?

Sinceramente, se prima avevo una mezza idea adesso, dopo aver letto quelle cose lì, quella mezza idea è finita dritta dritta nel reparto "rimozione coatta".

incredulo
Inviato: 21/4/2012 7:25  Aggiornato: 21/4/2012 7:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
@vuotorosso

Già, perchè il M5S fino ad oggi si è comportato facendo quello che dice di fare, è coerente con le sue affermazioni: avete altri esempi di persone che si danno alla politica che abbiano mostrato questa coerenza? A me cosi su due piedi non me ne vengono in mente. Temo che la vena "complottista" che ci anima tutti ci stia portando a vedere il marcio dovunque: io non dico che quelli del M5S siano e saranno tutti dei santi, non li conosco mica. Ma chiedetevi un po', se è come dite voi, se (a titolo di esempio visto che lo "conosciamo" tutti) Massimo Mazzucco si candidasse, pensereste le stesse cose anche di lui?

Quello che non SAPPIAMO è che lo STATO è REGOLATO in un modo tale che anche se fosse eletto Ghandi in Parlamento, questo sarebbe VINCOLATO da leggi e regolamenti parlamentari che, DI FATTO lo LIMITEREBBERO.

L'organizzazione dello Stato e dei parlamentari, che devono seguire le regole prestabilite per l'esercizio del potere, è costruita appositamente per SOFFOCARE le iniziative e per svolgere rituali inutili ed OBBLIGATORI.

CHIUNQUE sia stato eletto in Parlamento nel corso degli anni, si è reso conto di quanto sia fasullo, di quanto abbia le mani legate, del fatto che viene pagato per essere solo un numero che certifica decisioni prese in altre sedi.

Grillo, che è un uomo colto ed intelligente, LO SA PERFETTAMENTE e col cazzo che si candiderà, non vuole sicuramente salire sul PALCO di quel teatrino che sono le sedute parlamentari dove va in scena l'esercizio della "democrazia".

Noi abbiamo solo il compito di CERTIFICARE questo rito collettivo, ancora una volta la "democrazia" andando a votare una classe politica "nuova" e "diversa".

E' successo nel '92 con Berlusconi che prometteva di cambiare la storica INEFFICENZA della politica con la sua ampiamente dimostrata capacità imprenditoriale, andando a SOSTITUIRE una classe politica DELEGITTIMATA DALLA MAGISTRATURA e questo SUCCEDERA' oggi col movimento 5 stelle, sicuramente più attuale, un movimento che parla una lingua più "MODERNA", più vicina a noi rispetto ai dinosauri della "VECCHIA" POLITICA e, soprattutto, l'UNICA VERA NOVITA'.

In un paese disperato, logorato da 20 anni di Berlusconismo, sopraffatto dalla miseria e dalle ruberie di questi novelli "aristocratici"che costituiscono "la casta" dei politici, il movimento 5 stella da l'IMPRESSIONE di essere LA SOLUZIONE.

Tutto questo senza sapere che, CHIUNQUE sarà eletto dovrà rispettare quelle Leggi che, di fatto, lo CONDANNANO a restare DENTRO QUEL RECINTO.

A noi rimane l'ILLUSIONE di potere determinare le scelte del nostro Paese andando in massa a votare per fargli capire, a questi politici, che siamo stufi.

Ma veramente siamo tanto ingenui da pensare che un signor Rossi qualunque, una volta eletto, sia in grado di prendere DECISIONI che vanno contro ai grandi interessi internazionali?

Ma veramente pensiamo che una volta entrati in Parlamento i grillini sconfesseranno la politica economica ed estera del nostro Stato buttando a mare decine di trattati internazionali firmati nel corso degli anni?

Ma veramente siamo tanto stupidi?

Se questo avverrà, non avverrà SOLO in Italia, avverrà in TUTTO IL MONDO, avverrà perchè il POTERE, quello VERO avrà deciso un cambiamento epocale, una nuova rivoluzione e come al solito solo APPARENTE.

Ci hanno costruito una GABBIA, una prigione senza sbarre il massimo che possiamo ottenere è giocare CON LE LORO REGOLE, quelle REGOLE che permettono a LORO di non perdere mai.

Oggi al movimento 5 stelle NON C'E' ALTERNATIVA.

Prenderà sicuramente una marea di voti.

Saluti

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
cgueye
Inviato: 21/4/2012 10:49  Aggiornato: 21/4/2012 10:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2010
Da:
Inviati: 306
 Re: Addà venì Grillone
La questione dei finanziamenti si pone ovviamente anche per noi genovesi...Grillo qui in piazza viene, ma cambia i toni. Ci conosce...

Calvero
Inviato: 21/4/2012 12:25  Aggiornato: 21/4/2012 12:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Temo che la vena "complottista" che ci anima tutti ci stia portando a vedere il marcio dovunque: io non dico che quelli del M5S siano e saranno tutti dei santi, non li conosco mica.


Temi male, Vuotorosso. Siamo sempre lì, ma non la si vuole capire.

1) Il Sistema NON è marcio, Cristo: è una macchina perfettamente funzionante e a pieno regime. Quindi indistruttibile, a meno di non fornirgli più carburante (si indovini qual'è il carburante).

2) La vena complottista non c'entra. Affatto. Si tratta di coerenza. E' il sentimento della delega che ci distrugge. E ogni cosa, ogni scelta che da esso discende a lungo tempo ci annulla. A essere marci siamo noi. Ma, si sa, al solito, la vanità ci piace come alleato. Noi non vogliamo cambiare, quindi non cambierà nulla.

3) POI: - Si tratta di fatti. Così come per i giornalisti la cartina al tornasole è l'11 Settembre, così anche in politica: quando le vicende cruciali vengono Bypassate allora significa che siamo di fronte a un venduto. Punto. Tanto basta. Grillo distruggeva a martellate i computer, sui palchi. Ora propugna l'avvento delle dinamiche Orwelliane. Ha voltato la faccia quando il ferro era caldo, per il Signoraggio. Ha denigrato (e non dicendo semplicemente un: - non mi interessa), ha denigrato il lavoro di ricerca di chi sparge scie chimiche sulla nostra testa. Io stesso - personalmente - so, per personaggi che ho conosciuto quando ero in mezzo a queste cose ... "che lui certi argomenti NON può toccarli".

Questi sono i simboli dell'Intellighenzia che contribuisce al suo cambiamento:





Ma quante fette vogliamo mangiarne prima di accorgerci che è polenta?


Cittadinanza digitale per nascita, accesso alla rete gratuito per ogni cittadino italiano;
• Diffusione obbligatoria di Internet nelle scuole con l’accesso per gli studenti ;
• Graduale abolizione dei libri di scuola stampati, e quindi la loro gratuità, con l’accessibilità via Internet in formato digitale;
• Insegnamento obbligatorio della lingua inglese dall’asilo;


MA non lo si capisce che questo è un Cavallo di TROIA ? .. SVE-GLIA ... e che se le cose andassero in un certo modo, probabilmente saranno solo questi i punti rispettati.

Citazione:
Ma chiedetevi un po', se è come dite voi, se (a titolo di esempio visto che lo "conosciamo" tutti) Massimo Mazzucco si candidasse, pensereste le stesse cose anche di lui?


NO EDIT nel senso di quello che si pensa di lui, così, al momento attuale, e comunque NON lo voterei.

Citazione:
Ma veramente siamo tanto stupidi?


Peggio. Ci piace esserlo. Siamo come Ulisse con le Sirene; piccoli momenti di godimento e poi ......

Citazione:
Prenderà sicuramente una marea di voti.


Appunto.

Citazione:
Non esiste topic migliore di questo per metterci di fronte alla situazione REALE: anni, decenni di lamentele, brontolii, mugugni..


.. certo, indirizzate ai Politici, ma non al Sistema. Bonanotte. Figurati quindi anni a lamentarsi verso il nulla Figurati adesso mettersi ad imparare qualcosa da qualcosa cui non aveva senso lamentarsi ..

Citazione:
Ma allora Redazioe che dovrebbe fare, ciclostilare e imbucare i suoi articoli ?
Il lavoro di Dr_Jackal, che ci ha fatto arrivare i libri di D. Quinn in pochi secondi a tutti, è sbagliato?
Solo per fare un paio di esempi.


Appunto. Usiamo Internet in maniera intelligente .. (finché siamo in tempo) mi spiace, non vedo progresso in questo Movimento, bensì ... omologazione

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
infosauro
Inviato: 21/4/2012 12:43  Aggiornato: 21/4/2012 12:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
[...]A questo punto non è meglio tenerci i quattro arraffoni innocui?

Scusa, mi spieghi su quale pianeta vivi? Così, tanto per sapere quanto costerà il biglietto, qua dove sto io gli affaroni non sono nè 4, nè innocui (vedi distruzione del paese Italia, pianeta Terra).

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
Calvero
Inviato: 21/4/2012 12:54  Aggiornato: 21/4/2012 12:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
___________________
______________

Una buona notizia

Intanto un Sindaco, con tanto di "proclama", rifiuta di far pagare ai suoi cittadini l'IMU .. definendo - incostituzionale - tale tassa.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
maurixio
Inviato: 21/4/2012 13:02  Aggiornato: 21/4/2012 13:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/4/2007
Da:
Inviati: 333
 Re: Addà venì Grillone
E' tempo di cambiare, prima di morire molte altre volte prima di morire.

vuotorosso
Inviato: 21/4/2012 13:32  Aggiornato: 21/4/2012 13:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
@incredulo, calvero
Citazione:

Ma veramente siamo tanto ingenui da pensare che un signor Rossi qualunque, una volta eletto, sia in grado di prendere DECISIONI che vanno contro ai grandi interessi internazionali? Ma veramente pensiamo che una volta entrati in Parlamento i grillini sconfesseranno la politica economica ed estera del nostro Stato buttando a mare decine di trattati internazionali firmati nel corso degli anni? Ma veramente siamo tanto stupidi?


No, io non credo che siamo così stupidi. Ma saremmo ciechi se non vediamo la differenza tra il signor Rossi qualunque e quelli dell altro sistema.
Saranno pure piegabili e sottomessi al potere una volta entrati in parlamento, ma fino ad oggi hanno giocato secondo le regole del sistema, facendo vedere quanto siano aggirabili e soggettive, vedi la parte di finanziamento.

Io NON dico che sarà la cura ai nostri mali in modo SICURO, ma sinceramente è l'unica via che vedo che poter FARE qualcosa che porti a qualche cambiamento, lentissimo, microscopico, ma comunque un miglioramento. Contestiamolo pure, facciamo il processo alle intenzioni, ma allora davvero chi si comporta cosi dovrebbe fornire la "teoria alternativa" e alternativa significa anche REALIZZABILE. E fin'ora non ne ho visto, mai.

Citazione:
Temi male, Vuotorosso. Siamo sempre lì, ma non la si vuole capire. 1) Il Sistema NON è marcio, Cristo: è una macchina perfettamente funzionante e a pieno regime. Quindi indistruttibile, a meno di non fornirgli più carburante (si indovini qual'è il carburante).


Meglio cosi, preferisco sbagliarmi sul "nostro" conto dove posso fare retromarci e accorgermi di aver detto un'eventuale fesseria, che sul "loro" dove rischio poi di bruciarmi pesantemente.
Ok sul marcio e sul funziona perfettamente, abbiamo solo usato i due punti di vista diversi per chi sta sotto (popolo) e chi sta sopra (cosiddetto governo)

Citazione:
2) La vena complottista non c'entra. Affatto. Si tratta di coerenza. E' il sentimento della delega che ci distrugge. E ogni cosa, ogni scelta che da esso discende a lungo tempo ci annulla. A essere marci siamo noi. Ma, si sa, al solito, la vanità ci piace come alleato. Noi non vogliamo cambiare, quindi non cambierà nulla.

A mio avviso l'idea di delega in questo caso è mal riposta. Lo sfruttamento del mezzo internettiano rende, almeno sulla carta, possibile la partecipazione di tutti sull' esprimere come minimo una preferenza. Poi esiste la possibilità di proporre, che non mi sembra una bazzecola.
Ricordi il 3d "rifacciamo luogocomune?" che Redazione ha aperto un paio di mesi fa mi pare? Ecco, a me sembra un buon esempio di partecipazione, ben diverso dalla delega o dalla decisione tout court. Quanto sarà efficace per ottenere risultati lo vedremo, ma di fatto, almeno a oggi è diventato possibile, diversamente dal passato. E serve proprio per evitare la delega.


Sul fatto che Grillo prendesse a martellate i computer e che ora li esalti la penso cosi:
1) solo uno stupido non cambia idea per rispetto alla coerenza. Fosse cosi il 99% delle persone penserebbero ancora che sia tutto colpa di Bin Laden. Io il 12 settembre e per un altro periodo la pensavo cosi. Altri lo fanno ancora, e per me è una differenza, non legata alla vanità ma ai dati di fatto.
2) Grillo non è il M5S. E' il vip. E' la persona già conosciuta, il catalizzatore di attenzione. Io non ho mai visto tanta attenzione intorno ai comizi di Rutelli, o Berlusca o chicchessia. E' ovvio che il M5S sfrutti la visibilità di Grillo.

Mentre ti stavo rispondendo pubblichi questo:
Citazione:
Una buona notizia Intanto un Sindaco, con tanto di "proclama", rifiuta di far pagare ai suoi cittadini l'IMU .. definendo - incostituzionale - tale tassa.

Una buona notizia che il sindaco, che è dentro il sistema, riesca a forzare il sistema dall'interno sfruttandone le leggi. E in modo direi ben contrario al "voelre" del sistema.
Questo io dico che può essere fatto dal M5S. Giocare secondo le regole, entrare e cambiare.

Concordo con Incrdulo infine sulla sua conclusione: non c'è alternativa al M5S, e se pensi che prenderanno voti, e tanti, pure i vecchi ...

Ciao

adanos
Inviato: 21/4/2012 13:58  Aggiornato: 21/4/2012 13:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/6/2006
Da: Camin (zona tipica delle chemtrails)
Inviati: 51
 Re: Addà venì Grillone
La famosa setta giapponese!!!!!
dannazzione..

Paolo spiega meravigliosamente bene in questa sua conferenza che cosa è la soka gakkai per quanto riguarda la sua esperienza (dal minuto 21.40 circa)
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=V9af-_5NpV0#!

guardala che è iportante, anche per capire che tipo di persona è Paolo.

Citazione:
...La differenza fondamentale tra la Terra e Pandora è che l'atmosfera terrestre non è tossica per gli elohim nostrani.

p.s. http://it.wikipedia.org/wiki/Elohim


Elius
Inviato: 21/4/2012 14:05  Aggiornato: 21/4/2012 14:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/5/2011
Da:
Inviati: 136
 Re: Addà venì Grillone
purtroppo l'analisi più sensata mi pare quella di incredulo e Calvero..


cmq OT piccolo piccolo:

La Gdf smantella un traffico di titoli di Stato americani per oltre un miliardo e mezzo di dollari
sti bond americani vanno di moda da noi

Pispax
Inviato: 21/4/2012 14:46  Aggiornato: 21/4/2012 15:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Addà venì Grillone
PikeBishop


Citazione:
Chi paga? Perche' gratis non esiste, in natura. Da dove arrivano i finanziamenti di questo movimento e quelli personali di Grillo? Non mi sembra che ci sia piu' chiarezza su questo che sui finanziamenti (tranne quelli rapinati al pubblico tramite la forza delle armi con la penosa vicenda dei rimborsi) del PD o degli altri partiti. Qui si gioca - e si perde - la partita dei grillini.


A mio avviso questo è un "falso" problema.
Nel senso che se il suo Movimento avesse dei finanziamenti "occulti" (cosa che personalmente non credo: praticamente tutto il mondo politico e economico gli sta con gli occhi addosso per indivuare un passo falso) allora sarebbe un problema verissimo. E ci mancherebbe.
Però la partita seria con cui quel movimento dovrà scontrarsi è proprio la partita politica. Per esempio la scelta delle candidature.
Questo problema rimane anche nel caso (probabile) che i suoi finanziamenti siano assolutamente immacolati e ineccepibili.

Oggi l'intero movimento in linea di massima si regge sul carisma di Grillo. Questa cosa va bene perché è stata benedetta da Grillo, quest'altra invece no perché a Grillo non piace.

Il problema storico dei "movimenti", ahimè, è che nascono (necessariamente) senza porsi il problema della sintesi. Tizio vuole fortemente che sia fatto A, ma Caio vuole altrettanto fortemente che sia fatto B: quando arriva il momento di scegliere, che facciamo?
Più o meno tutti quanti si basano su un generico "tutto prima o poi si aggiusterà". Che in linea di massima è un'aspettativa genericamente idiota anche nella vita di tutti i giorni, e che diventa PARTICOLARMENTE idiota quando viene applicata alla politica.

Oggi Grillo E' la sintesi.
E infatti chi vuole attaccare il movimento attacca lui. Però per ottenere l'energia necessaria alla nascita del "suo" movimento ha dovuto ricorrere a messaggi molto forti contro la politica intesa come aggregato sia sociale che teorico.
La gente li ha condivisi, e ora si aspetta che anche le azioni politiche del Movimento siano coerenti con questi messaggi.

Ma quando si esce dalla fase del Dire e si arriva alla fase del Fare, cioè alle scelte operative, necessariamente si deve rientrare in una logica tutta politica.


Come sarano, per dire, i congressi del Movimento?
Ne verranno fatti o si sceglie "per acclamazione" una volta ogni 10 anni come nel PdL?
Se nel territorio X viene scelto un candidato stimato dalla base ma che a Grillo non piace, che succede? Visto che il 5 Stelle è un movimento che "nasce dal basso" (che è cosa molto bella, peraltro. Direi doverosa) quando si arriva al dunque CHI E' che sceglie i candidati?
Se per portare avanti una parte consistente del programma è necessario allearsi con un altro partito per avere la maggioranza, e sapendo che però facendo così l'altro partito ha tutto il diritto di chiedere compromessi su quello che viene fatto, che facciamo?
Scegliamo di "comprometterci" per portare a casa almeno qualcosa oppure restiamo "immacolata" opposizione e non portiamo a casa un bel niente?
Sno scelte ugualmente legittime sia chiaro. Ma sono anche parecchio differenti.
Ogni gruppo consiliare italiano deve chiedere il placet a Beppe o ognuno sceglie secondo i propri criteri?
E questi criteri, sono lasciati alla fantasia delle singole persone o hanno una "linea comune" più programmatica? E nel caso, CHI la decide quella linea? E che succede se poi QUELLA scelta viene attaccata sul blog di Grillo?

Personalmente credo che la prospettiva politica del M5S si giochi tutta su questo elemento. Cioè su come quel progetto, che nasce da Grillo, possa svilupparsi su basi buone anche indipendentemente da lui.
Per il momento le due figure sono inscindibili.



Su Grillo la mia opinione è complicata.
Come showman mi piace parecchio.
Come politico mi piace molto meno.
Dice (e fa proposte) che in alcuni casi mi piacciono moltissimo; in altri mi fanno proprio schifo.
E siccome le seconde sono parecchie di più delle prime, a oggi non ho intenzione di votarlo.

Però gli riconosco l'indiscutibile merito di aver riportato la discussione politica nel solco corretto. Cioè nel riconoscere l'ovvia constatazione che il politico è il "dipendente" del cittadino, e che il viceversa è una solenne stronzata.
E il fatto che per ricordare questa cosa ovvia abbia dovuto strepitare per molti anni ci fa capire QUANTO la nostra percezione politica sia stata mandata - credo deliberatamente - in malora.


E' vero, ed è indiscutibile, che da quelle parti si respira aria buona.
Però l'aria buona e profumata c'era anche a Chernobyl il mattino dopo l'incidente. Ricca d'ossigeno e anche di radiazioni.
Spero sul serio che questa volta ci sia solo l'ossigeno, e che questo movimento di pensiero ci porti a una politica migliore.

Marw
Inviato: 21/4/2012 15:08  Aggiornato: 21/4/2012 15:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/9/2009
Da:
Inviati: 37
 Re: Addà venì Grillone
Volevo solo dire che addà venì baffone è napoletano e non una minaccia in romanesco. Solo per precisare.

Calvero
Inviato: 21/4/2012 15:09  Aggiornato: 21/4/2012 15:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Saranno pure piegabili e sottomessi al potere una volta entrati in parlamento, ma fino ad oggi hanno giocato secondo le regole del sistema, facendo vedere quanto siano aggirabili e soggettive, vedi la parte di finanziamento.


E chi se ne frega, quando tutto dice che è un Cavallo di Troia. No grazie. Muoio per cazzi miei, senza almeno dare il mio consenso.

Citazione:
Io NON dico che sarà la cura ai nostri mali in modo SICURO,


Questo significa ragionare con i pregiudizi. Nessuno, tantomeno io, crede alle Panacee. Ti dirò di più: matematicamente NON esiste una cura ai nostri mali. L'uomo è fatto per vivere in difficoltà, serve a farlo crescere. Quello per cui NON è fatto, è quello di vivere per le ambizioni di un Sistema Disumano.

Ergo, tornando al discorso, stiamo per abboccare all'ennesimo Salvatore. E il Grande Cetriolo diventa sempre più grande. Attento Vuotorosso, che dopo neanche la vaselina può aiutarti Ci sono tutti i segnali per captare cosa sta succedendo. Berlusconi e quelli prima di lui, sono stati gestiti per distruggere la politica di facciata, poiché le pressioni a un certo punto non sarebbero state più eliminabili ... ma siccome non si è ancora pronti per il NWO in maniera ufficiale, servono degli indirizzi e dei finit-anti-conformisti che facciano apparire l'omologazione come un salto di qualità.

L'Italia sta fungendo da apripista e infatti hanno scelto tra i popoli, quello più boccalone e quello più venduto agli Idoli, il calcio, il Papa, e tutta la Gang dei bimbominkia alla Maria De Filippi ... siamo perfetti. Siamo il prototipo OGM umano par excellence.

Citazione:
ma sinceramente è l'unica via che vedo che poter FARE qualcosa che porti a qualche cambiamento, lentissimo, microscopico, ma comunque un miglioramento


E io spero tu abbia ragione. Ma purtroppo non ci credo. Anzi, non solo: non credo che sia l'unica via; l'unica via è quella di cambiare lo stile della nostra vita, e proprio a partire da quelle classi sociali che adesso stanno ancora bene. L'unica via è attuare un boicottaggio civile e non-violento fuori dai cardini di ogni tipo di politica. Ma questo non avverrà, perché siamo degli ingordi. Quindi è giusto che il NWO si insedi, lo meritiamo.

Citazione:
Meglio cosi, preferisco sbagliarmi sul "nostro" conto dove posso fare retromarci e accorgermi di aver detto un'eventuale fesseria


Ma tu NON sei la Massa, e la media dei ragionamenti che si fanno su LC sono una nicchia concettuale calpestata quotidianamente dalla forma mentis della gente che ti circonda. Pensa un po, tu dici che non siamo stupidi? e pensa che migliaia di persone, tra cui anche quelle che vivono lottando per arrivare a fine mese, ingegnano i loro neuroni, la loro libertà, sai come? cercando di riuscire ad agganciarsi alle TV a pagamento per il calcio e i film a-gratis imbrogliando sugli abbonamenti ... cercano gli escamotage per riuscire a riempire gli Hard-Disc di FILM a gogò, così risparmiano, tiè, WOW. SI ingegnano a saper nuotare, sai dove? nella merda c'è una media altissima - proprio nel popolino - che regala cellulari della madonna a minorenni o che se li comprano a rate appena hanno uno straccio di busta paga.

Citazione:
1) solo uno stupido non cambia idea per rispetto alla coerenza.


Solo i venduti però fanno finta di non sapere come il Computer che dopo hanno deciso di riabilitare, insegni cos'è l'11 Settembre, e un'altra MAREA di cose. E lo hanno fatto e lo fanno alla grande. Non solo: lui è il VIP? e a me che minchia me ne fotte? .. è comunque la sua filosofia, quella di una data percezione della realtà a influenzare ciò che ne discende ...

.. a Vuotorosso, per chi mi hai preso? .. la mia critica a Grillo è ponderata e i termini che uso non li sparo ad effetto, so quel che voglio dire e quando dico dei suoi Voltagabbana, non mi riferisco certo al fatto che si possa cambiare idea.

Citazione:
il catalizzatore di attenzione. Io non ho mai visto tanta attenzione intorno ai comizi di Rutelli, o Berlusca o chicchessia. E' ovvio che il M5S sfrutti la visibilità di Grillo.


Appunto. Questo è l'inganno. Il cavallo di Troia.

Citazione:
Una buona notizia che il sindaco, che è dentro il sistema, riesca a forzare il sistema dall'interno sfruttandone le leggi. E in modo direi ben contrario al "voelre" del sistema.
Questo io dico che può essere fatto dal M5S. Giocare secondo le regole, entrare e cambiare.


NE abbiamo già parlato. Quel Sindaco non sta giocando a fare il cavallo di Troia. La sua azione non ha alle spalle un costrutto ideologico come quello di Grillo. Non deve, per quello che ha fatto, rendere conto alla Casaleggio (senza contare quelli che non si sanno).

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
baciccio
Inviato: 21/4/2012 15:14  Aggiornato: 21/4/2012 15:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: Addà venì Grillone
Calvero, di grazia, chi è il sindaco che ha osato tanto?

manneron
Inviato: 21/4/2012 15:20  Aggiornato: 21/4/2012 23:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Addà venì Grillone
rimosso

noalgregge
Inviato: 21/4/2012 15:22  Aggiornato: 21/4/2012 15:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Ma lasciamo stare Grillo, che non fa più neppure ridere! Voglio Massimo Mazzucco,Paolo Franceschetti, Paolo Ferraro, Solange Manfredi, Mauro Biglino e Corrado Malanga per 6 mesi in diretta tv a reti unificate. Poi vediamo i sondaggi elettorali tutto il resto è propaganda noiosa. w luogocomune (e anche la gnocca)


@ Adanos... STANDING OVATION!!

Comunque sono dell'idea che sicuramente il M5S meriti credito e fiducia perchè ragazzi più merda degli attuali (in qualsiasi campo) non possano fare! 100% garantito o rimborsato! E' matematica. Stiamo sguazzando in mezzo al letame (...chimico tralaltro) da talmente tanto tempo che ormai non sentiamo quasi più la puzza.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
Giano
Inviato: 21/4/2012 15:30  Aggiornato: 21/4/2012 15:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Addà venì Grillone
Baciccio Citazione:
chi è il sindaco che ha osato tanto?


Se è questo, più che osare usa la testa:
A Tula niente Imu sulla prima casa
Giù le aliquote con i fondi dell'eolico

Calvero
Inviato: 21/4/2012 15:30  Aggiornato: 21/4/2012 15:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Calvero, di grazia, chi è il sindaco che ha osato tanto?


Cazzo Baciccio, l'ho visto di sfuggita a un telegiornale e non ho memorizzato le informazioni. Ma ti assicuro che è uno che ha le palle, dovevi sentire come parlava, conciso, dinamico e al vetriolo... roba dell'altro mondo

Purtroppo viaggio a 34K .. se fai una ricerca tu al posto mio, fai una cortesia, che io diventerei scemo.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
noalgregge
Inviato: 21/4/2012 15:32  Aggiornato: 21/4/2012 15:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Addà venì Grillone
@ Calvero

è sempre un piacere leggerti.
Mi sento però di fare questa osservazione: se veramente l'elite volesse Grillo e il movimento al potere non abbia bisogno di mezzucci, visto che ci ha fatto arrivare con estrema nonchalance Berlusconi e... (!!!)Monti(!!!), solo per guardare al nostro orticello e nell'ultimo periodo.
di più nin zo! :D

EDIT: orrori grammaticali

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
Calvero
Inviato: 21/4/2012 15:47  Aggiornato: 21/4/2012 15:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
_____________
________

Allora sono in DUE! non è quello il sindaco che ho visto io.

Citazione:
è sempre un piacere leggerti. Mi sento però di specificare il fatto, che se veramente l'elite vuole Grillo e il movimento al potere non ha bisogno di mezzucci, visto che ci ha fatto arrivare Berlusconi e... (!!!)Monti(!!!), solo per guardare al nostro orticello e nell'ultimo periodo. di più nin zo! :D


Con tutto il cuore spero tu abbia ragione. Anzi, andrò a votare insieme a Pispax .. per me, però, più ci si avvicina al finale e meno esaltati servono. Le forze e le energie maggiori si esercitano all'inizio per instaurare un nuovo mondo. Non si tratta di mezzucci, ma di sistemi di machiavellica memoria.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
noalgregge
Inviato: 21/4/2012 15:56  Aggiornato: 21/4/2012 15:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Con tutto il cuore spero tu abbia ragione. Anzi, andrò a votare insieme a Pispax .. per me, però, più ci si avvicina al finale e meno esaltati servono. Le forze e le energie maggiori si esercitano all'inizio per instaurare un nuovo mondo. Non si tratta di mezzucci, ma di sistemi di machiavellica memoria.


Fondamentalmente sono d'accordo anche io che Grillo non sia la perfezione, intesa come scintilla per il cambio spirituale del quale l'uomo e gli altri esseri viventi del pianeta necessitano assolutamnete. Pena l'estinzione. Lo vedo però allo stato attuale come il minore dei mali. Programma alla mano con tanto di spunte ad ogni promessa mantenuta. Inoltre sempre esaminando quello che il nostro tempo ci propone, vedendo che ancora purtroppo troppe anime dormono per poter auspicare in breve tempo al salto, questo potrebbe essere un altro gradino da salire. Speriamo.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
Giano
Inviato: 21/4/2012 16:00  Aggiornato: 21/4/2012 16:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Addà venì Grillone

cnj
Inviato: 21/4/2012 16:34  Aggiornato: 21/4/2012 16:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Addà venì Grillone
In quasi tutti gli interventi di Beppe Grillo c'è un passaggio che a mio avviso fa parte delle fondamenta del Movimento 5 Stelle e che spesso si dimentica perchè è invadente, scomodo ed è rivolto a tutti. Riporto le parole dette da Grillo a Borgomanero il 17/04/2012 (youtube):
"...è finita l'era che ci portano le cose e noi stiamo a guardare..."
"...se date il voto al movimento 5 stelle... se lo fate è a vostro rischio e pericolo. Non potete mettere la croce su un simbolo e stare a guardare come fanno quei signori li dal terrazzo. Sono 50 anni che votiamo e stiamo a guardare. Siamo i guardoni di tutto. Ci tappiamo il naso e votiamo il meno peggio. Non funziona più con questo movimento. Mettete un simbolo li e decidete di rischiare qualcosa di vostro. Alzate il culo... perchè non è possibile "tengo famiglia, tengo il mutuo, non c'ho il lavoro...". Qualcosa bisogna rischiare tutti..."

Questo movimento è di tutti quelli che si vogliono impegnare al suo interno.... e spesso nemmeno tanto. A mio avviso e sbagliato criticarlo e parlare del M5S come antipolitica come ha fatto l'altra sera Corradino Mineo (RaiNews24) invitando il "sempreverde" (!?!) Cirino Pomicino.
Per il momento i vari Favia di Bologna e Bono di Torino, che siedono sul famoso "scranno", stanno dando degli esempi positivi di amministrazione. Nel M5S ci saranno anche gli opportunisti o gli infiltrati. Bisogna anche essere consapevoli dei limiti di chi partecipa al M5S. In fondo sono anche i nostri limiti visto che quelli che conosco che partecipano al M5S sono persone come me. Ma non si può non ammettere che questo movimento sia qualcosa di nuovo e che forse ci sarebbe voluto 10/20 anni fa..... ora è tardi oppure non è mai troppo tardi. Per quanto riguarda i complotti Grillo-Casaleggio al momento non ho gli elementi per valutare se ne esistano. Non credo, ma vigilare è un dovere di tutti.
Quoto naturalmente l'articolo di Clausneghe.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
hendrix
Inviato: 21/4/2012 16:56  Aggiornato: 21/4/2012 16:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Addà venì Grillone
E' molto piacevole sapere che qualche comune non faccia pagare l'IMU, ma sembrerebbe che sia anche una IMU bis... regalino postumo di Prodi...


Citazione:
...auguro a Beppe Grillo e al MCS la migliore performance elettorale di queste Amministrative.

Sono d'accordo anche io con Claus.
L'anno prossimo, se ci saranno le elezioni, quasi quasi tornerei ad impalmare una scheda.

etrnlchild
Inviato: 21/4/2012 17:24  Aggiornato: 21/4/2012 17:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Se è questo, più che osare usa la testa: A Tula niente Imu sulla prima casa
Giù le aliquote con i fondi dell'eolico

Cavolo, come mai a questo il NWO non lo ferma?
Una mosca bianca? Puo' darsi, ma le mosche bianche stanno cominciando a riprodursi e quindi bisogna, e' necessario, essere ottimisti.

Ci saranno pure i coglioni, i bimbiminchia, etc... e li vediamo tutti i giorni, questo non puo' e non deve impedirci di avere una visione.
Il coglione, per quanto difficile da accettare, nella maggioranza dei casi, non nasce coglione, ci diventa. Ergo puo' cambiare, se cambiano le condizioni al contorno, l'ambiente.
Di esempi ne abbiamo.

Il M5S e' un'idea, nessuno dice che sia la migliore.
Un modello in cui la DELEGA deve assumere un altro significato, vogliamo chiamarla delega PARTECIPATA? Non saprei.
Il punto e' che la responsabilita' del singolo non deve esaurirsi nel voto, nella crocetta, ma continua per tutto il percorso. E' una cosa a cui non siamo abituati.
Certo e' che deve entrare in un sistema smantellando un modello DELEGA/scaricabarile.
Un'impresa non facile.

Se si cerca di inquadrarlo con le vecchie logiche dei partiti, delle candidature, del leader, del chi e come si decide, credo si faccia un'errore di valutazione.

Pensate al modello Open Source che e' un modello REALE e CONCRETO (non un'utopia), ci state col culo sopra...e FUNZIONA. Voi sottovalutate, (e sinceramente non lo capisco da persone che usano abitualmente la tecnologia e la rete), la POTENZA della CONDIVISIONE delle INFORMAZIONI, e del mezzo su cui state scrivendo or ora.
Tutto e' informazione.

L'elite combattera' la sua battaglia qualsiasi persona si avvicendera'.
Ma quando la base e' larga e consapevole e non c'e' un solo soggetto da colpire le cose per loro si complicano.
Perche' una cosa e' certa "loro" sono pochi. Sì, hanno potere, controllo, sanno incanalare e manovrare. Ma in parte questo potere gli sta sfuggendo di mano.
Non staremmo qui a discutere altrimenti.
La loro sensazione di onnipotenza potrebbe rappresentare la loro stessa fine.

E benche' ci siano ancora molti ignari, ci sono anche molte altre persone (piu' di prima) che acquistano consapevolezza e capacita' critiica. Le cosa possono cambiare, stanno gia' cambiando.
E non e' idealismo, ingenuita', utopia da porre contro la cruda, spietata e sensata visione di Calvero.
Se questo deve passare per un altro, ennesimo errore che così sia. L'umanita' e' andata avanti per prove ed errori, non ci sono altre vie nè scorciatoie.
D'altra parte ripetere gli stessi errori sarebbe invece oltremodo stupido.

"Nessun problema può essere risolto con lo stesso livello di consapevolezza che l'ha creato"
Albert Einstein.

Giusto una nota finale nel merito del programma.
Prendo un problema a caso sollevato: quello dello smaltimento dei rifiuti organici, medicali etc... Come facciamo senza inceneritori?
Evidentemente questo non puo' essere un problema SOLO nostro...

So what are we to do with medical waste if we don’t burn it? Oregon law requires pathological waste (organs, biopsies, autopsies, etc.) to be incinerated. That’s fine. But pathologic waste is only 2% of medical waste; the other 98% consists of biological waste, sharps, and cultures, and contains large quantities of plastics, especially PVCs, and a host of other toxic substances. The worst way to deal with PVC waste is to burn it; the resulting dioxins end up in our backyards and on our dinner tables. I don’t think we should be burning any of the 98% of medical waste not required by law.
There are safer and more cost effective alternatives for disposing of medical waste. The other technologies are beyond the scope of this talk, and quite frankly are beyond the scope of this speaker’s expertise. Suffice it to say, non-incineration medical waste technologies (18) include:
• steam-based thermal processes
• microwave technology
• dry-heat processes, using radiant heaters
• pyrolysis, using high heat and chemical reactions
• chemical technologies, using acids, ozone gas and other chemicals
• electron beam technology
• biological processes
The point is that incineration of medical waste is the worst way to treat it because of the creation of dioxins and the release of dioxins and heavy metals into the air.



Solo per dire che se vogliamo risolvere i problemi li possiamo risolvere.

"Share what you know learn what you don't"
"Condividi quello che sai, impara quello che non sai."

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
stecos
Inviato: 21/4/2012 17:26  Aggiornato: 21/4/2012 17:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/10/2009
Da: Madrid
Inviati: 111
 Re: Addà venì Grillone
@cnj

Quoto in pieno!

Signori, proprio non ci stiamo capendo:
Addà vení Grillone non funziona piú, ne per Grillo, né per Monti ne per Gesú Cristo in persona.
Nessuno verrá a salvarti, nessuno verrá a risolverti la vita. Qui funziona che esco dall' inedia fottuta che mi pervade e MI OCCUPO IO DELLA COSA PUBBLICA!!!

Il M5S ha senso se parti dal presupposto que stai mandando gente a rappresentarti, che ti interpella prima di un voto in comune, in regione, in parlamento, che ha como punto di riferimento un programma e un onestá come conditio sine qua non, e che deve fare ció che si decide in rete volta per volta. Sennó a casa!

Tutto il resto é dettagli e aria fritta. É una grande responsabilitá votare e candidarsi per il M5S, perché significa che devi metterti a LAVORARE!

La differenza tra avere un' idea e ideare é che il primo sta fantasticando e il secondo sta creando
Calvero
Inviato: 21/4/2012 17:39  Aggiornato: 21/4/2012 19:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
_________________
______

EVVAI e sono TRE!

(azzarola, se aumentassero, Massimo "deve" farci un articolo in Homepage )


Citazione:
Quoto naturalmente l'articolo di Clausneghe.


In ogni caso, bell'articolo. Avevo mancato a non sottolinearlo.

Citazione:
...se date il voto al movimento 5 stelle... se lo fate è a vostro rischio e pericolo. Non potete mettere la croce su un simbolo e stare a guardare come fanno quei signori li dal terrazzo. Sono 50 anni che votiamo e stiamo a guardare. Siamo i guardoni di tutto. Ci tappiamo il naso e votiamo il meno peggio. Non funziona più con questo movimento. Mettete un simbolo li e decidete di rischiare qualcosa di vostro. Alzate il culo... perchè non è possibile "tengo famiglia, tengo il mutuo, non c'ho il lavoro...". Qualcosa bisogna rischiare tutti..."


Ed è questo che non mi piace. Sono parole che dovevano essere fuori dalla politica. Invece vogliono entrare nel teatrino. Sono parole che per essere vivificate necessitano di essere prive di un ingrediente: la delega. Ma qui la delega è la prima mossa. Cioè partire ancora col piede sbagliato. Per distruggere il teatrino della politica, bisogna distruggere il sostentamento di chi tira i fili del teatrino. Il sostentamento è il nostro stile di Vita. Quindi si torna sempre lì, appellarsi alle sovrastrutture. Della serie, pensare di cambiare stile vita aspettando che qualcuno ci dica come farlo. E il gioco dell'oca riprenderà il suo corso.

Domanda:
Perché un movimento il cui catalizzatore è Grillo, cui è riuscito ad avere ogni sana lungimiranza dell'inutilità della politica ... non ha avuto parimenti la stessa forza concettuale per muovere un movimento culturale libero dalla politica e applicare - ad esso - queste stesse bellissime parole? ...naaaaaa ... mi spiace, non ci siamo e per varie ragioni.

Primo: - perché gli elementi che indicano la sua neutralità e l'indipendenza: mancano (si legga, sticazzi). Non serve essere "complottisti" per capire che la cosa puzza. Io, personalmente, non posso far finta di non vederlo e, soprattutto, non posso far finta di non sapere che questo significa ===> rendere conto a un intellighenzia distante dalla quotidianità e dai reali bisogni della gente comune.

Secondo: - in poche parole è la contraddizione del Secolo (ovviamente nel paese delle contraddizioni, i "torni contano" diceva Totò). Ma dico io: - Proprio nel momento che una nuova forza poteva gestirsi e costringere la Politica a piegarsi di fronte a un cambiamento !! ... si vuole invece ottenere l'effetto contrario?? ... cioè credere che la Politica possa cambiare perché la gente ha deciso di cambiarla così si possa cambiare la gente?? (non so se ridere o piangere, e non voglio dirlo con provocazione .. è veramente il mio sentimento stanco, stanco di questi giochi che vogliono credere che esistano Poteri buoni)

Terzo: - a tutto ciò si aggiunga la questione dei "VENTI ANNI FA" di cui parlavo prima. Che non era solo riferita alla nostra capacità di capire le cose con vent'anni di ritardo (ed è vero) e, ciliegina sulla torta, pensare che siano applicabili oggi ...

... ma anche che le tensioni internazionali e i legami inestricabili a doppia mandata con l'Europa intera e l'imperialismo Usraeliano di OGGI, non possono permettere questo tipo di cambiamento. Il VERBO di oggi è: essere connessi. Essere controllati. Lo si vuole negare? E invece, guarda un po, i punti più atipici e centrali del programma di Grillo sono proprio quelli che ci vogliono sotto controllo.

Qui l'inganno. Scambiare quello che dovrebbe essere il minimo sindacale, cioè l'onestà e la professionalità del politico, come fosse un qualcosa di rivoluzionario. Ma per risolvere questo problema basta tagliare le gambe al sistema basato sul profitto e ... a noi, invece, sta bene anzi, benissimo. Basterebbe appunto partire dalle nostre scelte quotidiane.

Un punto nel programma che pretende di sganciarsi dall'imperialismo americano? NO

Un punto sulla verità dell'evento che ha cambiato il mondo? NO

Un punto che vuole combattere il grande occhio delle telecamere che stanno levando la pelle alla nostra libertà? NO

Un punto che vuole rendere informata le gente sul Potere delle Lobbies? NO

.. e perché? perché la gente non è pronta? perché la gente li scambierebbe per complottisti? ...

NO, non è questo. La verità è che si sta facendo leva su un altro tipo di populismo. Ma anche non fosse solo questo; la verità e la voglia di verità non devono adottare strategie e imbonimenti. Cosa siamo deficienti? (mmhh ho paura della risposta) ... e se un MOVIMENTO, un qualsiasi movimento, ci dovesse guardare come fossimo ancora poco maturi per certe prese di coscienza ..

.. beh, allora sia!!! continuiamo a vivere in questo anacronismo, in questo Loop, e anche con un gelato su per il culo magari, convinti che il culo gelato sia la stessa cosa.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
clausneghe
Inviato: 21/4/2012 17:43  Aggiornato: 21/4/2012 17:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Addà venì Grillone
Grazie cnj
Confermo che le parole che tu hai scritto in neretto sono le stesse che ha ripetuto anche a Desenzano.
@ calvero
Sei un dissacratore di grosso calibro caricato a mitraglia..
Ma fai bene a diffidare dall'alto della tua cinica e fatalista post-visione
dove sembra si scorgano solo macerie fumanti..
Io Grillo lo conosco e ci sto attento da almeno vent'anni
certamente è un umano con limiti e difetti.
Ma non credo sia manipolato per servire come cavallo di troia alla elite globalista che trama per imporci il NWO con tanto di microchip finale installato nel polso o in fronte...


Vecchio articolo

A dire il vero mi lascia perplesso, nel programma, la ripetizione della parola "obbligatorio" che proprio non mi va giù.
E poi il programma manca di voci importanti come "depenalizzazione" delle droghe, scie aeronautiche anomale,chiamiamole così, e altre bazzeccole non di poco conto...
Ma la speranza è che cammin facendo l'area della globosfera interattiva dove nuotano come pesci i basijl del M5S riesca ad aggiustare il tiro..

p.s. consiglio di cliccare sul link, in modo che potrete vedere a distanza di quattro anni i commenti di certi utenti, per confrontarli..

Calvero
Inviato: 21/4/2012 17:46  Aggiornato: 21/4/2012 17:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Cavolo, come mai a questo il NWO non lo ferma?


.. era ironia ? guarda che con me sfondi una porta aperta, infatti stai dando ragione alla mia critica. L'ho argomentato con Vuotorosso e con l'ultimo post ..

.. ma non vale per il Movimento di Grillo

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 21/4/2012 18:39  Aggiornato: 21/4/2012 18:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Sei un dissacratore di grosso calibro caricato a mitraglia..


Sono arrabbiato Claus , perché sono tra quelli che hanno alzato il culo, parlo più spesso adesso (vero) da dietro un computer; ora che sono piegato alla semi-povertà. Prima contribuivo (qualsiasi cosa possa significare contribuire) anche da dietro un monitor, ma anche tra la gente; ora tra la gente non mi è possibile. Se non in ristrettissime cerchie di "passaparola".

Le mie teorie, fin dove riesco, cerco di applicarle addosso a me. Man mano ti accorgi degli sbagli che fai e piano si cerca di recuperare agli stessi. Si tratta di denudarsi degli orpelli, in primis. Soprattutto ideologici. E osservo l'uomo, sempre. In realtà non dissacro Grillo, ma adoro l'uomo. E quando lo vedo bisognoso della mammina, mi cogliano i gironi (ti sfido a risolvere l'anagramma).

Citazione:
Ma fai bene a diffidare dall'alto della tua cinica e fatalista post-visione
dove sembra si scorgano solo macerie fumanti..


.. quelle di adesso le scorgevo vent'anni fa. Quando parliamo di problemi che viaggiano sulle onde di vent'anni in vent'anni; poi ci sono le onde quinquennali e anche annuali. Quando vedi uno zoppicare saprai che arriverà secondo se gareggerà i 100 metri con uno che non zoppica. Sarebbe questo il significato di Post-Visione ? allora sì, è una post-visione. Azzo, non sapevo bastasse così poco per vedere il futuro

Citazione:
Io Grillo lo conosco ...


Io no.
Però ragiono sull'uomo. Lui meno. Anzi, ha svenduto parte del suo potenziale che aveva iniziato ad indagarlo [l'uomo]. Ma non credere, tifo per lui. Nel senso che quello che si sta creando si liberi dell'intellighenzia che lo governa.

Citazione:
Ma non credo sia manipolato per servire come cavallo di troia alla elite globalista che trama per imporci il NWO con tanto di microchip finale installato nel polso o in fronte...


Io credo di sì, invece.
Potrebbe essere in buona fede per certi aspetti. Anzi per molti. Potrebbe non vedere le conseguenze di quello che si vuole introdurre e fermarsi solo ai lati positivi, che vi sono. Non lo nego.

Il problema Claus è che "tu" vivi in una società di massa con la testa di un singolo. E la morale che governa i singoli è quella della Massa. Quindi qualcosa che appiattisce la nostra individualità. Non vedo perché dovrei entusiasmarmi, in soldoni, per qualcosa che mira ad omologare e ad entrare in un rapporto simbiotico col Potere e che fa finta di non vedere i veri problemi che ci hanno portato a questo.

Fammi sapere quando cambieranno quei punti del programma e certe filosofie, e ti raggiungo anche io.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 21/4/2012 19:09  Aggiornato: 21/4/2012 19:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
__________________________
_____________________


TROVATO

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
clausneghe
Inviato: 21/4/2012 19:25  Aggiornato: 21/4/2012 19:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Addà venì Grillone
Calvero

Fammi sapere quando cambieranno quei punti del programma e certe filosofie, e ti raggiungo anche io.

Dove mi raggiungi? Vago anch'io nelle nebbie, e non ho il tom-tom

Ricordo che, come ho scritto nell'articolo, io NON voto neanche questa volta e "pilatescamente" mi salvo il faccione.

Ma continuo a guardare con animo benevolo al M5S non facendomi troppe illusioni,ovviamente.

lysmata
Inviato: 21/4/2012 19:57  Aggiornato: 21/4/2012 19:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/3/2011
Da:
Inviati: 286
 Re: Addà venì Grillone
Quote:

Autore: clausneghe Inviato: 20/4/2012 23:24:34

@ lysmata
Non capisco bene quello che vuoi dirmi..limite mio, forse.
Dovevo "leccarmelo" di più o di meno il Grillone?
Per quanto riguarda le lezioni di "anarchismo" giovine.. ti faccio notare che non è una novità ,per me, che non aspetto più i 50 e neanche i 55..

E non è nemmeno la prima volta che scrivo su Grillo, i vecchi di LC lo sanno.


/Quote.

Mi fa piacere sbagliarmi, dico solo che inizi parlandone "quasi male", per poi risultare sorpreso. Mi sono spiegato male io, non é questione di leccartelo piú o meno. Semmai, inizi non leccandotelo per niente, anzi sputandoci sopra, per poi leccartelo (uso il termine in modo affettuoso) un pó nella seconda parte del post.
Quel che intendo dire é che oramai é sport nazionale parlar male di Grillo, o per la Casaleggio, o perché ha ammazzato un cristiano, o perché fa un pacco di soldi... tutti motivi validissimi, ma che non smontano la dimostrata efficacia sul territorio del movimento 5 stelle, nel suo piccolo, con i limitati mezzi a disposizione e con i ridotti numeri (non solo in termini economici, anche in senso di -oddio che sto per scrivere- risorse umane). E invece secondo me non é nessuna vergogna rimanere sorpresi del movimento 5 stelle.

Quanto al giovine beh, dai, allora prendilo come un complimento

Lavorare deve essere veramente uno schifo, se per convincerti a farlo ti devono pagare.
incredulo
Inviato: 21/4/2012 21:10  Aggiornato: 21/4/2012 21:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
@vuotorosso

Contestiamolo pure, facciamo il processo alle intenzioni, ma allora davvero chi si comporta cosi dovrebbe fornire la "teoria alternativa" e alternativa significa anche REALIZZABILE. E fin'ora non ne ho visto, mai.

Neanche io vuotorosso, finora, e ti parlo da 40 anni a questa parte, di tutti questi "cambiamenti non ne ho visto, MAI.

Il motivo l'ho spiegato nel mio post.

Pensare di riformare il POTERE con le stesse REGOLE che ha imposto per potersi mantenere è follia.

Pensare che i cittadini si trasformino improvvisamente in tanti "capitan ventosa" pieni di amore e partecipazione per la cosa pubblica DISINTERESSATAMENTE mi sembra qualcosa di oltre l'utopia.

E poi ci sono le INTELLIGENTI obiezioni di Pispax che fanno domande precise, portando esempi PRATICI di politica spicciola chiedendo come si svolgeranno le TRATTATIVE politiche del movimento nella normale dialettica fra forze elette, obiezioni che, ad oggi, vengono allegramente ignorate.

Si limita a sostenere, sulle ali dell' ENTUSIASMO e dei SOGNI che tutto andrà sicuramente a posto da solo.

Tutto insomma, anche il raffezzonato e confusionario progetto del movimento, piuttosto che continuare a vedere queste facce di merda.

Un po pochino per un movimento che cambierà la vita degli italiani.

Ma ad un topo in trappola, una luce lontana può sembrare una via d'uscita.

Il grosso merito del movimento è quello di coinvolgere gente che CREDE nella democrazia e nella forza dell'onestà.

Ma, nei 40 anni di cui sopra, mi ricordo lo slogan del P.C.I. che si definiva il "partito delle mani pulite" con Berlinguer negli anni '70, mi ricordo LaMalfa negli anni '80 con "il partito degli onesti", mi ricordo "mani pulite" nel '92, mi ricordo la prima Lega con "Roma Ladrona", il primo governo Berlusconi che "raccoglieva le forze sane della società in un progetto politico di efficenza", mi ricordo di Pietro il cui rigore e rispetto per le leggi è un caposaldo della sua fondazione al punto che il suo partito si chiama "Italia dei Valori", lo stesso che ha prodotto Scilipoti e il figlio raccomandato e ora il grido di dolore di Grillo con l'armiamoci e PARTITE.
Perchè Grillo se ne guarda bene da entrare in campo, si limita a dare le indicazioni GENERALI stando in tribuna.
Sta a noi muovere il culo.
Quello stesso culo che non abbiamo mosso da SEMPRE.
Se Grillo riesce a smuoverci lo proclamerò nuovo Messia, sarebbe un miracolo, sarebbe la dimostrazione che le sue parole sono riuscite a farci CAMBIARE sono riuscite a FARCI MUOVERE IL CULO.
Sarebbe un MIRACOLO VERO altrochè quelli del palestinese messo in croce 2000 anni fa circa.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Sertes
Inviato: 21/4/2012 21:18  Aggiornato: 21/4/2012 21:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Addà venì Grillone
Il 26 aprile alle 19 Beppe sarà a Budrio (provincia di Bologna) per il suo tour elettorale in camper, se qualcun altro di LC viene a vederlo mi contatti in PM, così magari ci vediamo e ci salutiamo là.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
DjGiostra
Inviato: 21/4/2012 21:28  Aggiornato: 21/4/2012 21:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
@Sertes:
Troppo lontano per me..

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
vuotorosso
Inviato: 21/4/2012 22:46  Aggiornato: 21/4/2012 22:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
Dunque.
Prendo atto delle critiche alle mie argomentazioni, tenendo in considerazione però il fatto che spesso sono smosse sulla base di esperienze passate in cui sono state usate le stesse "parole" ma di cui secondo me il significato è molto diverso; niente di nuovo, siamo abituati allo stravolgimento dei significati e probabilmente è quello che accade di riflesso anche in questo caso.



Citazione:
.. a Vuotorosso, per chi mi hai preso? ..

E vabbe dai, lo scrivo nero su bianco: per quello che quando voleva andarsene da LC gli ho chiesto di non farlo perchè scrive cose che per me, a parte intelligenti, spesso sono state illuminanti, valore altamente superiore.
Una persona da ascoltare e da capire, e con cui mi piace discutere. (OT appena riesco leggo con attenzione quel 3d che mi hai detto , cmq ho già letto il commento #3)

In questo caso non riusciamo a raggiungere un punto d'incontro e credo che uno dei fattori fondamentali sia il tempo. Io vedo troppo ravvicinato, tu analizzi la situazione in un futuro molto più lontano. Vedremo che succederà col passare dello stesso.

@incredulo: io capisco, o credo di capire, la tua "delusione" e quindi la mancanza di aspettative, serietà, onestà verso chiunque si "offra" per entrare in parlamento: ma forse non è questo il caso.

Citazione:
Pensare che i cittadini si trasformino improvvisamente in tanti "capitan ventosa" pieni di amore e partecipazione per la cosa pubblica DISINTERESSATAMENTE mi sembra qualcosa di oltre l'utopia.

etrnlchild nel suo post porta l'esempio dell'open source, che anch io personalmente sfrutto spesso per far cpaire come TANTE persone siano migliori di quello che siamo abituati a credere. Mi paice anche riportare il caso dei volontari ospedalieri, dei capi scout, tutte persone che impegnano il loro tempo e loro energie in cambio di ... soddisfazione secondo me, ma di certo nulla di materiale. Si assumono responsabilità e dedicano la loro vita, intesa come lasso di tempo, per gli altri. Sarà poco? Sarà tanto? E' importante la quantità? Secondo me ci indica che esistono le persone ceh fanno le cose per gli altri senza alcun tornaconto. Non credo sia così utopica la cosa, perchè di persone cosi se ne vedono in giro.


Ciao

jataka
Inviato: 21/4/2012 23:01  Aggiornato: 21/4/2012 23:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/5/2006
Da: casa mia
Inviati: 292
 Re: Addà venì Grillone
non ho nulla di personale con Grillo, ma sono perfettamente d'accordo con questo articolo:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/21/grillo-teatrino-della-politica-paice/206163/

Ho accarezzato il cielo con la mano. Era terso, un azzurro fantastico che diceva: senti come sono morbido. Lo era davvero e ho deciso di sdraiarmici sopra. E mi sono ritrovato in volo, trasportato dal respiro del cielo stesso verso l’ultimo orizzonte, ...
peonia
Inviato: 21/4/2012 23:15  Aggiornato: 21/4/2012 23:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Addà venì Grillone
Non ho letto tutto, ma siamo già al terzo sindaco che toglie l'IMU:
http://vitolops.blog.ilsole24ore.com/2012/04/racconto-dal-comune-dove-limu-non-si-paga.html

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 21/4/2012 23:17  Aggiornato: 21/4/2012 23:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Addà venì Grillone
SCUSA JATAKA MA CHI FIRMA L'ARTICOLO? IO NON LO TROVO...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
jataka
Inviato: 21/4/2012 23:25  Aggiornato: 21/4/2012 23:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/5/2006
Da: casa mia
Inviati: 292
 Re: Addà venì Grillone
Fabrizio Tonello

sopra il titolo, a sinistra

Ho accarezzato il cielo con la mano. Era terso, un azzurro fantastico che diceva: senti come sono morbido. Lo era davvero e ho deciso di sdraiarmici sopra. E mi sono ritrovato in volo, trasportato dal respiro del cielo stesso verso l’ultimo orizzonte, ...
etrnlchild
Inviato: 22/4/2012 0:17  Aggiornato: 22/4/2012 0:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Secondo me ci indica che esistono le persone ceh fanno le cose per gli altri senza alcun tornaconto.

Con rispetto, non e' questione di carita' ma di interesse personale. E il tornaconto c'e' eccome.
Io miglioro una cosa perche' serve a ME, perche' interessa a ME. Non lo sto facendo per qualcun altro, ma per ME. E' chiaro il concetto? :)

Solo che poi non la tengo per me ma la CONDIVIDO e magari qualcun altro la migliora perche' interessa a lui e poi la CONDIVIDE e cosi' via...

Non e' carita', nè benevolenza, nè volontariato, e' puro, vero egoismo.
Non si tratta di essere migliori, ma di cambiare punto di vista e diventare veramente EGOISTI.
La gente disegnata da Calvero non lo e' affatto anche se pensa di esserlo.

Ci serve una mentalita' Open Source.

PS:
Ma gli Islandesi saranno gabbati anche loro? Chi e' il Grillo Islandese? Sono prossimi al controllo totale? Chi e' stata la Cavalla Troia da loro? Osserviamoli bene, perchè se stanno un po' avanti a noi rispetto al Cetriolo Globale possiamo imparare qualcosa e magari correre ai ripari.
Sono tutti gia' connessi, che qualcuno cerchi di capire dove cacchio gli hanno ficcato il microchip. Cazzarola 4 gatti contro i padroni del mondo...

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
incredulo
Inviato: 22/4/2012 0:21  Aggiornato: 22/4/2012 0:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
@vuotorosso

io capisco, o credo di capire, la tua "delusione" e quindi la mancanza di aspettative, serietà, onestà verso chiunque si "offra" per entrare in parlamento: ma forse non è questo il caso.

Forse non sono molto bravo nell'esprimere i concetti.

Ho espressamente scritto che il merito del movimento è raccogliere attorno a se persone PER BENE, forse le migliori che si possono trovare, gente che CI CREDE, crede ancora in una politica pulita e a disposizione del cittadino e si comporta di conseguenza.

Il problema NON è che nel movimento ci sono i figli di puttana, arrivisti e meschini, il PROBLEMA E' L'ESERCIZIO DELLA DEMOCRAZIA CON QUESTE REGOLE.

Il problema è che bisogna FARE COMPROMESSI CON GLI ALTRI e CEDERE una parte delle proprie volontà per trovare un ACCORDO.

Il punto è che NON PUOI AZZERARE l'Italia e ripartire da capo e da solo sbattendotene le palle di quello fatto fino ad adesso.

Le mie aspettative sono quelle che da un melo non raccogli una pesca, da queste REGOLE non raccogli altro che quello che si è SEMPRE RACCOLTO.

I "NUOVI" consiglieri, se dureranno a fare gli "onesti" e i "duri e puri" renderanno meno corrotti gli organismi di cui fanno parte ma i Falcone e Borsellino, i Dalla Chiesa, i Mattei, i Cagliari e Gardini della nostra Storia, coloro che persistono a ROMPERE I COGLIONI prima o poi la pagano.

Alla lunga, a vivere in mezzo ai corrotti, o scappi con la nausea o ti ADEGUI, o ti impediscono di nuocere.

Perchè essere eletto in Parlamento, non significa far parte degli ELETTI, quelli veri, quelli che decidono.

Ma, ciclicamente, salta fuori un movimento "nuovo" che ha la funzione di dare una alternativa alle persone migliori, quelle che non riescono a capacitarsi del perchè il mondo sia questa cloaca maleodorante, quelli che credono nel merito e nella buona volontà.

E SEMPRE, quel movimento è stato una delusione cocente.

per far cpaire come TANTE persone siano migliori di quello che siamo abituati a credere. Mi paice anche riportare il caso dei volontari ospedalieri, dei capi scout, tutte persone che impegnano il loro tempo e loro energie in cambio di ... soddisfazione secondo me, ma di certo nulla di materiale. Si assumono responsabilità e dedicano la loro vita, intesa come lasso di tempo, per gli altri. Sarà poco? Sarà tanto? E' importante la quantità? Secondo me ci indica che esistono le persone ceh fanno le cose per gli altri senza alcun tornaconto. Non credo sia così utopica la cosa, perchè di persone cosi se ne vedono in giro.

Quelle persone che citi, e ne esistono TANTE, NON POSSONO RIMANERE A FARE POLITICA, fare politica è tutt'altro che quello che l'idealismo suggerisce.

E' questo che ancora non vedono coloro che pensano di CAMBIARE IL SISTEMA DALL'INTERNO.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
incredulo
Inviato: 22/4/2012 0:28  Aggiornato: 22/4/2012 0:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
@etrnlchild

Cazzarola 4 gatti contro i padroni del mondo...

Certo, ai padroni del mondo l'Islanda da molto fastidio...

Se vogliamo possiamo emigrare anche oggi in quell'ospitale paese.

Trecentomila persone che sviluppano un movimento economico imponente, un vero problema per i padroni del mondo

Domani potrebbero dichiarare guerra ai padroni del mondo minacciando di usare i loro geyser e i loro ghiacciai per scatenare una guerra climatica.

Un vero problema really...

Perdona l'ironia

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
TAD
Inviato: 22/4/2012 1:30  Aggiornato: 22/4/2012 2:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

incredulo:

Il problema NON è che nel movimento ci sono i figli di puttana, arrivisti e meschini, il PROBLEMA E' L'ESERCIZIO DELLA DEMOCRAZIA CON QUESTE REGOLE.



Credo sia proprio per questo motivo per cui esiste una distinzione semantica tra ciò che si intende per movimento, ciò che si intende per rivoluzione e ciò che si intende per...

...paradigma.

Perchè la democrazia resta solo una parola finchè... non si decide di implementarla.

Per lo stesso motivo seguo Grillo da quando, invece che chiamarlo Bill, si riferiva a Gates - fondatore della Microsoft - come John. Da quando usava corpi contundenti per distruggere i PC, auspicando che la tecnologia fosse semplice, invisibile: "Io non voglio vederla la tecnologia!" Da quando teneva seminari su Energia e Informazione, sostenendo che fossero le redini da cui governare le sorti dell' umanità.

Da quando sputtanava Cesare Romiti, gli Elkann, Tronchetti Provera...

...e anche da prima...

E l' ho sempre ascoltato con molta attenzione. Mi ha sempre affascinato. Ma sempre interrogandomi su: chi fosse l'autore dei testi. Perchè: sentirlo parlare di information technology... non mi ha mai dato percezione di credibilità.

Oltretutto, ho appena finito di visionare: questo filmato del sempre grandissimo Byoblu - Claudio Messora...

(di cui consiglio la visione anche di questo e poi anche di questo filmato/i)

...e il Movimento 5 (cinque) stelle, molto semplicemente, appare poco credibile. Lo stesso Messora ha pubblicato su youtube il proprio intervento in trasmissione per ribadire che il M5S ha ancora impronta locale e che non è ancora pronto per: un piano per le politiche (votazioni).

Ma l'idea di fondo: la costruzione dal basso di qualsiasi partito politico - avvalendosi delle più moderne tecnologie di e-voting - dal mio punto di vista non può che trovare il massimo del consenso. Quando poi sento inneggiare al diritto costituizionalmente garantito di accesso alla rete - così come già avviene [o dovrebbe avvenire] per il diritto allo studio - non posso che prevedere nuove possibilità di mercato...da software-developer. Dunque, mi vedo pro al 100%. Inoltre, pur di eliminare le solite facce dalla scena politica attuale, potrei partecipare alle prissime elezioni politiche anche solo per il gusto di esprimere il cosiddetto voto di protesta - stupido e velleitario - per il primo che mi capita a tiro purchè diverso da chi occupa Montecitorio da almeno un trentennio...

...e purtuttavia... Grillo ancora non mi convince. Anche perchè aveva detto che avrebbe tolto il proprio nome dal simbolo del movimento... ma pare che sia ancora li.

- "Roma non venne costruita in un giorno."

...vero, verissimo.

Solo non vorrei sbagliare appaltatore.

~WÃSÐ Lifestyle~
etrnlchild
Inviato: 22/4/2012 1:56  Aggiornato: 22/4/2012 1:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
@Incredulo.
Beh con il fatto che tra un po' il geotermico andra' a ruba vedi un po' che cominci a diventare interessante. Comunque un bel luogo strategico per controllare gli amici Russi.
Lo so altri tempi. La NATO ha abbandonato quei luoghi, ma insomma...non si sa mai.
Poi manco c'hanno l'esercito, un gioco da ragazzi per i padroni del mondo. Se non altro per dare l'esempio. Meglio stroncare questi focolai di democrazia dal basso. Dovessero mettere strani Grilli per la testa ad altri paesi.

Il punto che volevo sottolineare e' solo come un gruppo di persone puo' intervenire nella cosa pubblica. Senza che ci debba essere sempre dietro un manovratore occulto.
Saranno pochi, sara' un'altra economia. Ma non e' questo il punto. Sempre di stato sovrano si tratta coi suoi debiti etc..poi insomma riscriversi la costituzione via wiki, mica male.

Di noi poveri Italiani, in effetti, poi cosa c'e' da temere?
50 milioni di coglioni lobotomizzati e bimbiminkia, non possiamo costituire una vera minaccia.
Poi adesso in braghe di tela a chiedere l'elemosina, potremmo fare tutto in sordina...senza che nessuno se ne accorga...


"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
superava
Inviato: 22/4/2012 2:01  Aggiornato: 22/4/2012 2:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/8/2008
Da: Riolo Terme
Inviati: 416
 Re: Addà venì Grillone
Se ognuno dentro di se iniziasse a far l'onesto e portar rispetto non staremmo qua a discutere di Grillo...Grillo è piu' o meno il nostro scaricabarile messo li apposta.

franzkafka
Inviato: 22/4/2012 3:40  Aggiornato: 22/4/2012 3:40
So tutto
Iscritto: 21/12/2011
Da:
Inviati: 9
 Re: Addà venì Grillone
Orwell 2012: terrorismo fiscale, servilismo felice e opportunità per il futuro
http://www.nuvolenelcielo.net/36/post/2012/04/orwell-2012-terrorismo-fiscale-servilismo-felice-e-opportunit-per-il-futuro.html

(...)
Vista la recente caduta delle uniche personalità politiche di peso degli ultimi 20 anni, ovvero Berlusconi e Bossi, siamo di fronte al vuoto, e quindi anche a una grossa opportunità. O ci si lascia cadere definitivamente nelle anonime macchine burocratiche e finanziarie dell'internazionalismo totalitario, o qualcosa di veramente nuovo può accadere.
E sembra che Beppe Grillo si possa ritrovare il biglietto vincente in mano, visto che tutto il vecchio sta crollando. Nonostante per diversi anni Grillo si sia più o meno allineato all'indignazione di moda dell'antiberlusconismo e dell'europeismo UE, e nonostante il Movimento 5 Stelle si distingua ancora per l'assoluta ignoranza e mancanza di programmazione a livello economico e geopolitico, parliamo pur sempre di un movimento che è riuscito a distinguersi radicalmente per l'onesta, per un nuovo modo di intendere la politica, e per la rottura col passato. E meglio tardi che mai, l'altro giorno Beppe Grillo ha proposto l'uscita dall'euro. Spero vivamente che non sia solo una boutade, e che il Movimento 5 Stelle oltre all'onestà e alle energie alternative, voglia puntare seriamente all'uscita dall'euro. (Perché le case a energia geotermica e fotovoltaica e le macchine elettriche servono solo se la gente ha i soldi per permettersele...)
Ovviamente l'uscita dall'euro non è per niente una via facile, breve o indolore, ma è l'unica strada per ritrovare la sovranità monetaria, e quindi per finirla con la dipendenza dello stato dalle banche e dai capitali privati. Insomma, siamo di fronte a un abisso pericoloso, dal quale però si può prendere il volo, verso un radicale cambiamento della società, - vedi calendario Maya 2012, forse avevano ragione loro. Tutto il vecchio sta crollando, e mi auguro che qualcuno abbia il coraggio di parlare seriamente anche di economia. Ovviamente se Grillo deciderà di continuare su questa strada prenderà (oltre che del populista), dello xenofobo, del razzista, del nazionalista e anche dell'antisemita, perché sono questi gli slogan che scatenano lo sdegno dei cani di Pavlov (partiti e elettori) del mondialismo e del politically correct, che in nome della forma giustificano qualsiasi abuso, sacrificio o guerra. Ma con un programma economico serio basato sull'uscita dall'euro e con l'onestà e la rottura col passato del suo modo di fare politica, il Movimento 5 Stelle ha veramente il potenziale di arrivare molto lontano per le elezioni del 2013.

incredulo
Inviato: 22/4/2012 6:47  Aggiornato: 22/4/2012 6:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
@etrnlchild

Il punto che volevo sottolineare e' solo come un gruppo di persone puo' intervenire nella cosa pubblica. Senza che ci debba essere sempre dietro un manovratore occulto. Saranno pochi, sara' un'altra economia. Ma non e' questo il punto. Sempre di stato sovrano si tratta coi suoi debiti etc..poi insomma riscriversi la costituzione via wiki, mica male.

Ciao etrnlchild, un conto è prendere decisioni sui numeri dell'Islanda, un conto è prendere decisioni sui 60 milioni di Italiani.

Al livello islandese,he ha le dimensioni di una grossa cittadina, è tutto più diretto.

A livello locale in effetti, i grillini, hanno fatto vedere qualcosa di diverso e positivo ma sempre confinato ai MARGINI DELL'IMPERO come nella realtà islandese.

Una realtà come quella italiana, una delle economie PIU' IMPORTANTI DEL MONDO, è parte integrante dell'IMPERO.

I padroni del mondo la controllano ormai COMPLETAMENTE, non la lasceranno certo in balia degli eventi o di eventuali "movimenti" dal basso.

Lo ripeto, quando arrivi dalla periferia dei comuni e delle province ad occupare posizioni di potere più alto, quando ti avvicini al VERTICE della piramide del potere o SEI COMPLICE o ti eliminano.

Gli EROI al mondo sono una sparuta minoranza e non credo che faranno tutti parte del movimento 5 stelle.

O torniamo in una realtà composta da diverse realtà locali di dimensioni UMANE, ognuna con le proprie leggi, meglio i propri USI E COSTUMI, e in quel caso il movimento 5 stelle avrebbe un senso più importante, altrimenti sarà il solito contenitore di SPERANZE DI CAMBIAMENTO.

Ma il mondo mi sembra che vada nella DIREZIONE OPPOSTA, nella direzione di un potere UNICO e CENTRALIZZATO.

Una bella dittatura globale insomma.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Pyter
Inviato: 22/4/2012 9:31  Aggiornato: 22/4/2012 9:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Addà venì Grillone
incredulo:
Trecentomila persone che sviluppano un movimento economico imponente, un vero problema per i padroni del mondo


Senza contare che gli islandesi hanno scoperto da poco che al di là del mare ci fosse la vita, e viceversa: è stato quando sulle loro coste hanno iniziato a sbarcare le troupe di Quark e il nonno di Angela per controllare se i geiser fossero dei drahi sottomarini.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Witt83
Inviato: 22/4/2012 9:35  Aggiornato: 22/4/2012 9:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Piccola osservazione:
tutti i sindaci che hanno rimosso l'IMU non provenivano dai partiti ma da liste civiche. Non so se questo può significare qualcosa, ma lo sottolineo lo stesso!

Il caso del comune di Tula dovrebbe essere preso come spunto per inserire in un programma politico il seguente punto: "Individuare, premiare e diffondere le pratiche di buona gestione che hanno dato risultati concreti sul territorio".

PS:
Ieri, per curiosità, ho provato a passare dal blog di Grillo ai siti del PDL e poi a quello del PD senza precauzioni, c'è stato quasi bisogno del defibrillatore per lo shock, sono pericolosi per le coronarie!

Il PDL è carico: "Viva la legalità!!" e poi, subito a fianco: "Difendiamo Formigoni".

Il PD grida "Difendiamo il lavoro!"
Riporto dal loro sito: "noi del partito vogliamo difendere il lavoro “in tutte le sue forme”, dal lavoro (relativamente) stabile a tempo indeterminato, al lavoro precario e parasubordinato".
Avete letto? Il lavoro stabile non esiste più nemmeno nel vocabolario italiano, bisogna aggiungere "relativamente". In cambio però esiste il lavoro precario e parasubordinato!

Grillo non vincerà, ma quei partiti sono destinati a scomparire e, di sicuro, non li rimpiangeremo affatto! Un passo alla volta ce ne libereremo e poi penseremo al resto!

Evviva l'ottimismo domenicale, disturbo che di solito passa dopo essersi lavati la faccia quando ci si rende conto che l'ottimismo è decisamente anacronistico, proprio come il lavoro stabile!

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
Pyter
Inviato: 22/4/2012 9:40  Aggiornato: 22/4/2012 9:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Addà venì Grillone
Che poi io non capisco perchè ogni volta si debba preparare un programma complicato e lungo pieno di cose strane tipo vogliamo che i lecca leca siano gratis per tutti e che la vasellina sia detratto dalle tasse, quando basterebbe un movimento con una cosa semplice da fare:

Smontare completamente la Rai e venderla ai cinesi senza il libretto delle istruzioni per il rimontaggio.

E' cosi difficile farsi un'idea a vederla intera, che, male che vada, ci metteranno almeno 50 anni prima solo di capire cosa cazzo sia.

Se poi c'è qualcuno più curioso degli altri, che chiede: "Ma cosa è?" si può sempre rispondere "E' un bene pubblico!"

Così ai 50 anni possiamo sommare anche il tempo che passana a occupare ridendo.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
ivan
Inviato: 22/4/2012 9:49  Aggiornato: 22/4/2012 9:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

... per curiosità, ho provato a passare dal blog di Grillo ai siti del PDL e poi a quello del PD senza precauzioni, c'è stato quasi bisogno del defibrillatore per lo shock, sono pericolosi per le coronarie! ...



Per chi ama le scariche di adrenalina L'Espresso dedica una pagina web a questo genere di perle: link Politica, il peggio della settimana

mangog
Inviato: 22/4/2012 10:04  Aggiornato: 22/4/2012 10:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

Autore: incredulo Inviato: 21/4/2012 7:25:04



Quello che non SAPPIAMO è che lo STATO è REGOLATO in un modo tale che anche se fosse eletto Ghandi in Parlamento, questo sarebbe VINCOLATO da leggi e regolamenti parlamentari che, DI FATTO lo LIMITEREBBERO.

L'organizzazione dello Stato e dei parlamentari, che devono seguire le regole prestabilite per l'esercizio del potere, è costruita appositamente per SOFFOCARE le iniziative e per svolgere rituali inutili ed OBBLIGATORI.


e dopo scrivi questo

Citazione:

In un paese disperato, logorato da 20 anni di Berlusconismo, sopraffatto dalla miseria e dalle ruberie di questi novelli "aristocratici"che costituiscono "la casta" dei politici, il movimento 5 stella da l'IMPRESSIONE di essere LA SOLUZIONE


Non si nota qualcosa in queste due affermazioni ?
Se la prima è vera (anzi verissima ed il BLOB dei dirigenti ed impiegti 7-6-5 livello pubbblici è la manifestazione umana dello stato..)... Berlusconi non può essere incolpato di nulla, o meglio ha le stesse colpe-non colpe dei precedenti ... ed il Berlusconismo è solamente una parola vuota priva di significato come lo sarà il Grillismo nevrastenico ed urlato ( l'età media dei suoi fans sarà 15 anni )
O sotto sotto si sogna qualcuno che sappia usare il pugno forte buttando nel cesso codice civile e costituzione ? ( già il primo articolo della costituzione è una stupidaggine.. DEMOCRAZIA FONDATA SUL LAVORO.... )

Per i ragazzini e ragazzotti del forum faccio presente che le ruberie statali sono aumentate in maniera esponenziale dai primi anni 70 con l'esplosione della spesa pubblica tanto cara a Berlinguer in compagnia degli alti papaveri della DC...( Legge mosca ad esempio...) per arrivare all'apoteosi della fine anni 80 inizio 90 con i socialisti che facevano l'ago della bilancia..
Gli sperperi dello stato vanno ben oltre alla semplice tangente.
Se per incanto domani mattina non ci fossero più le tangenti.. gli sperperi di uno stato per definizione dissipatore ci sarebbero sempre.

Più diritti = più stato = più spese

Jurij
Inviato: 22/4/2012 10:21  Aggiornato: 22/4/2012 10:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
JohnTitor
Citazione:
beh Grillo è pieno di simboli esoterici da fare paura.
moVimento 5 (V) stelle a 5 punte (simbolo massonico).
101 liste = 11 'uno vale uno' = 11 e così via.

Oggigiorno non si può più disegnare un simbolo che non ricada sotto qualcosa di massonico.

La massoneria si è appropriata di così tanti simboli che è diventato impossibile creare qualcosa di unico.

Simboli azzerati, questa è la mia era e quello che è stato prima non me ne frega niente.

I simboli hanno terminato il loro tempo con la morte di chi li ha disegnati.

Lasciamo che ognuno abbia le stesse opportunità nel suo momento storico.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
baciccio
Inviato: 22/4/2012 10:22  Aggiornato: 22/4/2012 10:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Calvero Inviato: 21/4/2012 19:09:46 __________________________ _____________________ TROVATO

Grazie Calvero. Ora sappiamo che sono almeno tre i sindaci che non applicheranno l'Imu sulla prima casa. Auguriamoci che siano degli apripista.

Sindaco mette al bando l’Imu
Il sindaco:«Meglio la tassa di scopo»
Pontinvrea (Savona) - Il sindaco e la giunta di Pontinvrea, paesino da 800 abitanti arrampicato sull’Appennino nel savonese, hanno deciso di non applicare l’Imu, la nuova tassa sugli immobili. La decisione sarà ratificata nel corso del consiglio comunale previsto per lunedì prossimo.
«L’Imu è incostituzionale - ha detto a Radio19, il sindaco Matteo Camiciottoli, eletto con una lista civica - se servono fondi le cronache ci indicano la strada maestra. Perciò prima bisognerebbe cercare soldi dove ce ne sono, dopo chiedere sacrifici ai cittadini. Come si può chiedere l’imposta a un pensionato che prende 600 euro al mese o al commerciante che, per me, è un eroe se tiene aperta l’attività con la crisi che c’è?».
«Per me - ha concluso Camiciottoli - sarebbe più corretto prevedere una tassa di scopo per determinati interventi».



A Tula niente Imu sulla prima casa
Giù le aliquote con i fondi dell'eolico
18/04/2012
Il sindaco, Andrea Becca (foto: Comune di Tula)
TULA. A Tula non si paga l'Imu sulla prima casa. La buona novella sul piano fiscale è stata decisa dall'amministrazione comunale, che con una doppia mossa ha di fatto esentato tutti dal pagamento dell'Imposta comunale unica, erede dell’Ici. Come lo spiega il sindaco del paese, Andera Becca, che dice: «Il Comune non può abolire una legge dello Stato, ma può intervenire su altri parametri che determinano l'ammontare della nuova Imu. Così abbiamo deciso di abbassare l'aliquota base dal quattro al due per mille e di aumentare le detrazioni per la prima casa da duecento a quattrocento euro». Il risultato è che «nessuno pagherà la tassa patrimoniale – prosegue il primo cittadino - perché nel nostro comune non ci sono abitazioni con un valore catastale e una grandezza tali da superare l'abbattimento dell'imposta determinato dai ritocchi».

Sparisce anche l’addizionale Irpef che pesa qualche centinaio di euro sui bilanci familiari. Resta, invece, l’Imu sulle seconde case, ma il Comune ha previsto altri provvedimenti per alleggerire le imposte locali. È il caso delle aliquote per le proprietà degli immobili rurali, «che sono state ridotte dal due all’uno per mille – dice l’assessore al Bilancio, Costanzo Foddai-. In questo modo gli agricoltori riceveranno un palese beneficio, il tutto nel rispetto dei rigidi parametri imposti dalla legge e in linea con una corretta gestione di bilancio». «Considerato il difficile momento che stiamo vivendo – prosegue il sindaco – abbiamo deciso di adottare scelte importanti nella predisposizione del bilancio comunale e di andare incontro alle necessità dei cittadini».

Ma da dove arrivano questi soldi e a cosa rinuncia il Comune? «Nel nostro territorio c’è un parco eolico che genera un gettito di quattrocentomila euro annui, pari al dieci per cento circa del bilancio. Noi non siamo più bravi di tutti – ammette Becca -, semplicemente possiamo contare su fondi che altri non hanno e li usiamo per migliorare la qualità della vita dei nostri cittadini». Per azzerare l’Imu Tula, 1600 abitanti, ha rinunciato a cinquantamila euro di entrate certe. Poca cosa rispetto ai soldi che versa Enel Green Power per il maga parco di Sa Turrina Manna (80 Megawatt). «Non so se quattrocentomila euro sono pochi e adeguati allo sfruttamento del nostro territorio – conclude il sindaco -. Ho ereditato quest’opera e conosco il dibattito sull’eolico e le vicende torbide ad esso legate. Perciò posso solo dire che in un momento di crisi queste entrate sono per noi una fonte preziosissima».
Pontinvrea


Savona) - Il sindaco e la giunta di Pontinvrea, paesino da 800 abitanti arrampicato sull’Appennino nel savonese, hanno deciso di non applicare l’Imu, la nuova tassa sugli immobili. La decisione sarà ratificata nel corso del consiglio comunale previsto per lunedì prossimo.
«L’Imu è incostituzionale - ha detto a Radio19, il sindaco Matteo Camiciottoli, eletto con una lista civica - se servono fondi le cronache ci indicano la strada maestra. Perciò prima bisognerebbe cercare soldi dove ce ne sono, dopo chiedere sacrifici ai cittadini. Come si può chiedere l’imposta a un pensionato che prende 600 euro al mese o al commerciante che, per me, è un eroe se tiene aperta l’attività con la crisi che c’è?».
«Per me - ha concluso Camiciottoli - sarebbe più corretto prevedere una tassa di scopo per determinati interventi».



»
Il Comune di Polistena non farà pagare l’IMU sulla prima casa.
16/04/2012
Scelta coraggiosa quella presa dal Sindaco di Polistena, Dr. Michele Tripodi.
L’amministrazione comunale del paese in provincia di Reggio Calabria, ha infatti deciso di abbattere l’Imu sulla prima casa.
Ecco il comunicato completo che appare anche sul sito del Comune:
“L’Amministrazione Comunale di Polistena sta dimostrando in concreto, con il proprio operato, di rimanere schierata al fianco del popolo, evitando di mettere le mani in tasca ai cittadini sulla nuova ICI prevista per la prima casa.
Pur non potendo sottrarci all’imposizione della legge, abbiamo stabilito nell’ultimo Consiglio Comunale un principio di equità e giustizia sociale abbattendo l’IMU (così si chiama la nuova ICI) allo 0,2% per la prima casa, sgravando in tal modo la stragrande maggioranza della popolazione da una tassa che reputiamo ingiusta ed iniqua.
Proprio in un momento drammatico per le famiglie, dove il disagio spesso sfocia in tragedia, il Governo Monti avrebbe dovuto alleggerire la pressione fiscale sui cittadini incentivando piuttosto salari e stipendi. Cosa che invece non solo non è avvenuta, ma la reintroduzione dell’ICI sulla prima casa, sulla quale ribadiamo la nostra contrarietà, è un atto che colpisce uno dei diritti fondamentali del cittadino. La prima abitazione è sempre un qualcosa costruito dopo sacrifici di lavoro e sudore da parte di genitori e figli, che non è giusto tassare.
NON PAGHERA’ NULLA sulla prima casa circa il 90% dei cittadini
La maggioranza comunale ha approvato la definizione delle aliquote della nuova imposta, assumendo la decisione storica, esemplare e coraggiosa di non far pagare sulla prima casa la maggior parte dei polistenesi, i quali potranno ridurre a zero il dovuto grazie alla detrazione fissa di €. 200,00 prevista dalla legge ed a quella aggiuntiva di 50 Euro per ogni figlio a carico al di sotto di ventisei anni. Infatti solo per fare qualche esempio reale:
- con nucleo familiare composto anche da un solo componente proprietario di una casa classificata nel gruppo A2 (abitazioni civili residenziali) con 7,5 vani (120mq circa) classe 3 (massima) e rendita catastale di € 561,65 – NON SI PAGA
- con nucleo familiare composto da almeno un figlio a carico sotto i 26 anni e genitori proprietari di una casa classificata nel gruppo A2 (abitazioni civili residenziali) con 10 vani (180mq circa) classe massima e rendita catastale di € 748,86 – NON SI PAGA
- con nucleo familiare composto anche da un solo componente proprietario di una casa classificata nel gruppo A3 (abitazioni di tipo economico) con 7,5 vani (120mq circa) classe massima e rendita catastale di € 426,08 – NON SI PAGA
Per i gruppi A4 – A5 – A6 (Abitazioni popolari – ultrapopolari -rurali) dove la rendita catastale è assai inferiore alle altre categorie, esenzioni pressochè totali – NON SI PAGA
- con nucleo familiare composto anche da un solo componente proprietario di un villino classificato nel gruppo A7 (abitazioni tipo villini) con 7,5 vani (120mq circa) classe massima e rendita catastale di € 619,75 – SI PAGANO €. 8,24, ma con un figlio sotto 26 anni NON SI PAGA
Di fronte a queste importanti agevolazioni, bisogna registrare l’atteggiamento pretestuoso e fantastico dell’opposizione che, al contrario di molti Sindaci d’Italia intenzionati a prendere esempio da Polistena, ha votato contro dietro motivazioni assurde ed ingiustificate, allontanandosi ancor di più dai bisogni dei cittadini.
Per pareggiare gli incassi degli anni precedenti tuttavia, sarà applicata l’aliquota massima dell’1,06% sulle seconde case sfitte, anche perchè sugli altri immobili diversi dalla prima casa, i Comuni saranno costretti a versare, a differenza del passato quando tutto rimaneva nelle casse comunali, il 50% dell’aliquota media allo Stato. Una vera beffa che costringerà in ogni caso tutti i comuni ad esasperare i tributi sugli altri immobili per garantire allo Stato la propria quota.
L’Amministrazione Comunale ha previsto però agevolazioni e riduzioni rispetto all’aliquota ordinaria stabilita nell’1,06%, come ad esempio per le seconde case affittate con regolare contratto (0,96%) o concesse in comodato ai figli (0,76%), per terreni agricoli (0,76%) e fabbricati rurali (0,1%). Altre piccole riduzioni rispetto all’aliquota ordinaria sono previste per le attività produttive inquadrate catastalmente nel gruppo D (1,00%), per le aree fabbricabili (1,00%) e per botteghe e negozi (0,86%), che purtroppo subiranno un notevole incremento in quanto i moltiplicatori delle rendite catastali sono stati aumentati direttamente dalla legge, senza che venisse riconosciuto ai comuni alcun potere di riduzione.
Con questa scelta adottata dall’Amministrazione di Polistena, è stato realizzato quel principio di giustizia e di equità sociale di progressività della tassazione, che il Governo Monti congelando l’idea della patrimoniale, non è stato in grado di realizzare su vasta scala.
A Polistena dunque, a differenza di altri comuni italiani che stanno cogliendo l’occasione dell’IMU per fare cassa, l’Amministrazione Comunale ha come sempre saputo distinguersi ed interpretare il difficile momento di disagio sociale, stavolta tutelando il diritto alla prima casa per tutti.”

Jurij
Inviato: 22/4/2012 10:32  Aggiornato: 22/4/2012 10:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
Etrnlchild
Citazione:
Che dite, ci preoccupiamo?

Perche'? Tanto non possiamo fare niente...
Alla tibetana:
"Se un problema si puo' risolvere, e' inutile preoccuparsi, perche' basta trovare la soluzione. E se non si puo' risolvere, e' inutile preoccuparsi perche' non possiamo comunque fare nulla. "

Il buonsenso è forte dentro quest’uomo :o)



L’Italia è stata per molto tempo terra di “laboratorio” per molte cose negative.

Oggi, con la questione “ verde”, vi è la possibilità per la penisola di diventare un laboratorio positivo per lo sviluppo di nuovi metodi per incanalare le energie naturali del vento, sole, maree, calore del sottosuolo, ecc.

È una grande opportunità che va presa al volo e questo movimento M5S può aiutare la società ad indirizzarsi verso tutto questo.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
ivan
Inviato: 22/4/2012 10:43  Aggiornato: 22/4/2012 10:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Addà venì Grillone
Leggo dell'IMU, il nuovo spettro che si aggira per il belpaese sia in modalità unitaria sia binaria (link IMU bis).

E come tutti gli spettri che si rispettino anche lo spettro dell' IMU ben si presta quale spauracchio nell'agone della discussione politica con tanto di sindaci e politici che .

L'Espresso dedica alla cosa una paginetta web che è interessante da leggere perché è un test al tornasole dello scenario in cui ci troviamo.

La pagina è questa:


link Articolo

Citazione:


L’IMU SPIEGATA A FELTRI
Su Il Giornale di ieri Vittorio Feltri ha voluto esporre ai lettori i suoi dubbi e le sue certezze sull’IMU. Poche idee molto confuse, che meritano delucidazione.

L’IMU “ce l’ha rifilata il governo”. Verrebbe da dire: e chi altri, se no? Ma facciamo qualche nome o, meglio, cognome. In primo luogo, il governo Berlusconi, perché l’IMU è stata istituita con il decreto n. 23 del marzo 2011, uno dei decreti del federalismo fiscale; nacque zoppa, perché, per stupidità finanziaria e ostinata demagogia quel governo, al grido “i conti sono in ordine”, si rifiutò di estenderla alla prima casa (come era invece “la vecchia e gloriosa ICI”): un unicum tributario fra i paesi sviluppati (e non solo). A questo ha dovuto provvedere, in tutta fretta, il governo Monti, quando si è scoperto che “i conti” NON erano “in ordine”. La paternità di questa situazione dividiamola un po’ fra tutti gli attori, presenti e passati.

“Idiozia purissima” rapportare i valori catastali a quelli di mercato? Ci dica, egregio direttore, secondo lei quelli attuali da dove saltano fuori? Li hanno comunicati i marziani? Sono stati estratti al lotto? Stavano nei Baci Perugina? No, vengono proprio dai valori di mercato; così è stato fatto nel 1939 (affitti del triennio precedente) e così nel 1990 (prezzi del biennio precedente). Comunque, stia tranquillo: i valori di mercato non diventano automaticamente valori catastali; vengono prima trasformati in valori MEDI ORDINARI, cioè “ripuliti” dalle circostanze eccezionali o particolari per riflettere solo caratteristiche stabili e comuni a gruppi di immobili. È così che funziona qualunque catasto, almeno dai tempi di Maria Teresa. Cerchi di saperle queste cose, illustre direttore, altrimenti le “idiozie purissime” rischiano di essere quelle che lei scrive.

L’IMU costringerà a “saccheggiare la tredicesima” e a “rinunciare al cappotto per i bambini, ai regali della Befana”? Prima di tracciare quadri da “cartoneros” argentini, si faccia due calcoli, esimio direttore. L’Agenzia del territorio ci dice che la rendita media di un’abitazione è di nemmeno 500 euro (471, per l’esattezza; d’altronde, quasi il 60% delle case italiane ha almeno 40 anni); la base media dell’IMU è quindi, diciamo, circa 84.000 euro (500 ´ 1,05 ´ 160). Supponiamo che i comuni arrivino al massimo del 6 per mille: fanno 504 euro; al netto della detrazione di 200 euro sono 304, che scendono a 254 se c’è un figlio carico (i bambini e i loro cappottini li ha tirati in ballo lei). Venti euro al mese. Certo, è una media: c’è chi paga di più (soprattutto chi ha case recenti; e qui c’è stato un errore del governo Monti con i coefficienti) e chi di meno. Ma a questo vuole rimediare l’aggiornamento del catasto, su cui lei invece tanto ironizza; sta scritto nella delega: “evitare un aggravio del carico fiscale medio” (art. 2, c. 2, lett. h, se non si fida).

....

NiHiLaNtH
Inviato: 22/4/2012 10:56  Aggiornato: 22/4/2012 11:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Addà venì Grillone
ma il m5s cosa pensa del wi-fi ?

Citazione:
La massoneria si è appropriata di così tanti simboli che è diventato impossibile creare qualcosa di unico.


la massoneia non si è appropriata proprio di niente, un simbolo massonico ( la squadra e il compasso ) e un simbolo esoterico ( la stella a 5 punte ) non sono la stessa cosa

Witt83
Inviato: 22/4/2012 11:09  Aggiornato: 22/4/2012 11:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
ma il m5s cosa pensa del wi-fi ?


"Per noi il wi-fi libero è una delle nostre cinque stelle, da anni sto combattendo perché ci sia in Italia. Il problema è che ancora tanta gente non sa nemmeno cosa sia il wi-fi o il WiMax. In nessun paese esiste una norma così restrittiva, in Finlandia tutti hanno diritto per nascita a 1 Megabit di connessione che permette di collegarsi alla conoscenza. In Islanda il Parlamento ha costituito il paradiso del web, invece che fiscale. Se ti chiudono un dominio qui, in Islanda lo puoi riaprire".

Dal programma:
-Introduzione dei ripetitori Wimax per l’accesso mobile e diffuso alla Rete
- Abolizione della legge Pisanu sulla limitazione all’accesso wi fi (obiettivo raggiunto).

PS:
Scusate ma quante punte deve avere una stella per non rimandare a simboli o significati?

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
NiHiLaNtH
Inviato: 22/4/2012 11:15  Aggiornato: 22/4/2012 11:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Addà venì Grillone
che poi si traduce in "metterci i trasamettitori wi-fi anche nel culo"

Witt83
Inviato: 22/4/2012 11:21  Aggiornato: 22/4/2012 11:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
che poi si traduce in "meterci i trasamettitori wi-fi anche nel culo"


Si volendo si può tradurre così! Dipende dal traduttore!

Io ho messo le parole testuali del programma o di un'intervista poi ognuno traduca come gli pare...

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
NiHiLaNtH
Inviato: 22/4/2012 11:23  Aggiornato: 22/4/2012 11:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Addà venì Grillone
e niente sul problema dell'elettrosmog?

Citazione:
Scusate ma quante punte deve avere una stella per non rimandare a simboli o significati?


nessuna
un cerchio, un quadrato o un rettangolo andrebbe benissimo
o magari un rombo o un trapezio

Witt83
Inviato: 22/4/2012 12:18  Aggiornato: 22/4/2012 12:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
e niente sul problema dell'elettrosmog?


Ne parla Claudio Poggi in questa intervista per il blog di Beppe Grillo

Citazione:
un cerchio, un quadrato o un rettangolo andrebbe benissimo


Meglio evitare il cerchio, il quadrato ed il rettangolo!

Leggi sotto "Simbologia esoterica della Candela" in cui cerchio e quadrato hanno un loro significato.

http://www.esonet.it/News-file-print-sid-1180.html

Nel dizionario massonico il quadrato ha il suo significato:

http://www.granloggiaditalia.com/index.php?option=com_content&view=article&id=122:dizionario-massonico-m-q&catid=42:dizionario-massonico&Itemid=109


Nel pavimento massonico rettangolo e quadrato hanno il loro signicato:

http://www.massonerialafenice.it/il_pavimento_massonico.html

Citazione:
o magari un rombo o un trapezio


Meglio evitare il rombo, non si sa mai, ha anch'esso il suo significato nel simbolo della squadra:

http://www.akhenaton.org/Pagine%20Web/RIFLESSIONI%20SUL%20SIMBOLISMO%20DELLA%20SQUADRA.html

Niente trapezio, ahimè!
Rimanda alla camera di meditazione delle Nazioni Unite o alla cappella dell'adorazione.

http://luigi-pellini.blogspot.it/2011/01/la-sala-di-meditazione-delle-nazioni.html

http://www.chiesaviva.org/nuova-chiesa-a-spadre-pio/undicesima-pagina.html

Non se ne esce più!
Ti prego non costringermi a cercare triangoli, cilindri o coni...

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
incredulo
Inviato: 22/4/2012 12:32  Aggiornato: 22/4/2012 12:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
@mangog

... Berlusconi non può essere incolpato di nulla, o meglio ha le stesse colpe-non colpe dei precedenti ... ed il Berlusconismo è solamente una parola vuota priva di significato come lo sarà il Grillismo nevrastenico ed urlato ( l'età media dei suoi fans sarà 15 anni )

Esatto mangog.

Berlusconi ha fatto il suo compito e anche MOLTO BENE.

Ma per noi abituati alla politica della prima repubblica, politica ipocrita e di facciata, è stato uno shock, vedere uno dei più alti rappresentanti dell'Italia comportarsi come un ubriacone assatanato.

Per questo siamo già fiaccati da 20 anni di berlusconismo che ha dato voce alla parte più becera della società, sdoganando l'estrema destra e usando VISIBILMENTE lo stato come fosse una sua proprietà, delegittimando tutti gli avversari, irridendo tutte le regole stravolgendo i protocolli.

Berlusconi ha DIMOSTRATO durante il suo regno, quanto siano FINTI e privi di significato reale tutti gli organi dello Stato, ha dimostrato che la loro funzione è quella di garantire un IMMOBILISMO perenne, demolendo il significato di POLITICA SERIA.

Ha buttato tutto sul burlesque, il suo spettacolo preferito, irridendo e ridicolizzando coloro che cercavano di metterlo all'angolo con PROPOSTE SERIE, dimostrando nei fatti che di serio c'era solo l'atteggiamento, quell'atteggiamento che usava solo in alcuni casi obbligati ma risultando poco credibile e non la SOSTANZA, quella sostanza a cui lui faceva riferimento e che gli ha garantito un lungo regno e ora, al momento giusto ha lasciato a rosolare sulla graticola Alfano.

Un Genio.

Questo è il berlusconismo, un atteggiamento quell'atteggiamente che è tipico tra i bulli di periferia: "Io ce l'ho più lungo di te"

Uscito di scena, ha lasciato solo caricature, solo simulacri di leader, macerie.

In questo vuoto Grillo SEMBRA la soluzione.

Ma la soluzione di Grillo non può cambiare il FATTO che noi siamo SUDDITI, che non siamo mai stati altro, altrimenti Berlusconi lo avremmo mandato a casa molto prima, e questo FATTO non cambia solo con le buone intenzioni.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
NiHiLaNtH
Inviato: 22/4/2012 12:41  Aggiornato: 22/4/2012 12:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Addà venì Grillone
pro wifi e anti eletrosmog?
complimenti

e non ve ne uscite con la storia che il segnale del wifi è più debole di quello dei cellulari




non sono significativi quanto le stelle

e poi io non ho mai parlato del simbolo del m5s ma di quello nel filmato della casaleggio

vuotorosso
Inviato: 22/4/2012 13:14  Aggiornato: 22/4/2012 13:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
@etrnchild
Citazione:
[...]Non si tratta di essere migliori, ma di cambiare punto di vista e diventare veramente EGOISTI. [...]

Sulla questione egoismo siamo d'accordo, nn aggiungo altro per non andare in OT, ma siamo TOTALMENTE d'accordo: aiutare un avechcina con la spesa ti fa sentire "buono", per quello lo fai. Mi sembra in un qualche altro 3d se ne fosse parlato, ma nn ricordo proprio adesso.

Tuttavia stiamo parlando di un genere di tornaconti diverso da quello a cui i politicanti sono abituati: auto, appartementi, stipendi, scorte, sconti, etc etc etc
Citazione:
Ci serve una mentalita' Open Source.

Esatto. Tutto li, è solo un altro degli esempi, sempre comunque riconducibili all'egoismo ma non necessariamente egoismo è una parola con significati unicamente negativi.

@incredulo
Assolutamente, secondo me ti sei spiegato molto chiaramente, ancor di più nell'ultima risposta, cosa di cui ti ringrazio. Ma la differenza tra noi due mi pare sia questa: tu credi che il sistema sia invincibile, usando il chi non si piega si spezza, e posso dirti che entro certi limiti hai ragione. I limiti di cui parlo sono numerici. Quella minaccia può funzionare dentro un sistema chiuso, limitato, dove il politico rappresentante prende decisioni in modalità indipendente, e quindi non necessariamente condivisa, dalla base dei suoi elettori.
Il metodo del confronto tramite e-voting prima dell'assemblea comunale, regionale, parlamentare, trasforma il politico dall'attuale persona di peso indipendente ad un reale rappresentante dei suoi elettori, anzi, degli elettori tutti. E con elettori in questo caso non intendo chi ha compiuto 18 anni, ma chi vuole seguire gli avvenimenti dando il suo continuo contributo anche dopo gli scrutini.

Sui movimenti nuovi, siamo in contraddizione con il significato di nuovo. il M5S per me è nuovo in quanto diverso da tutti gli altri visti prima, tutti. Lega, berlusconi, cicciolina, cosa avevano di nuovo? forse raccontavano balle diverse, ma molti simili a quelle già sentite da generazioni. Il M5S come minimo si è inventato delle balle completamente diverse dalle precedenti.
Il M5S vuole evitare quei comportamenti che illustravi prima facendo esercitare un controllo continuo dall'ellettore sul candidato, ovviamente limitato alla sfera politica. Il votante non deve dare il suo voto, deve prendersene cura come un seme, e continuare a seguirne gli sviluppi una volta che l'ha lanciato. SE, SE questo verrà fatto allora ci sono ottime prospettive che la cosa funzioni: in caso contrario ricadremo direttamente nell'infelice riassunto senza possibilità d'uscita che hai spiegato molto chiaramente. Citazione:
Alla lunga, a vivere in mezzo ai corrotti, o scappi con la nausea o ti ADEGUI, o ti impediscono di nuocere.

O li denunci e gli rompi il culo. Cane non mangia cane. Ma mi sembra che tutti concordiamo su un giudizio positivo riguardante i ragazzi del M5S, relativamente ad onestà e trasparenza. SE riusciranno a mantenersi, e stavolta potrebbero in quanto supportati dalla loro base votante, e non abbandonati a loro stessi, allora potremo vedere un buon cambiamento.

Citazione:
Quelle persone che citi, e ne esistono TANTE, NON POSSONO RIMANERE A FARE POLITICA, fare politica è tutt'altro che quello che l'idealismo suggerisce. E' questo che ancora non vedono coloro che pensano di CAMBIARE IL SISTEMA DALL'INTERNO.

Perchè non possono? gli esempi che ho fatto servono ad indicare il fatto che nella nostra schifosissima razza, forse non siamo cosi persi. E cosi può valere anche nell ambito dell'impegno politico. Non è idealismo, è possibilità concreta.
Sul punto del sistema abbattuto dall'interno forse sono stato poco chiaro, ma con lo scritto sopra dovrei aver chiarito: dentro il sistema ci entra un rappresentante di gente che da fuori CONTINUA a d interessarsi al sistema per dar forza al rapprensentante all'interno. Togli la gente fuori e siamo nella situazione che hai descritto. Ma se la gente fuori resta a fare la sua parte allora abbiamo il sistema diverso, veramente nuovo.

Io credo che sia possibile in questo modo avere un cambiamento, e soprattutto credo che "la nostra parte" sia a portata di mano per essere realizzata. Certo che se poi NON la faremo, andrà tutto a puttane, e mi beccherò i vari "te l'avevo detto". Spero di no
Ciao

Jurij
Inviato: 22/4/2012 13:28  Aggiornato: 22/4/2012 13:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
Witt83
Citazione:
Non se ne esce più!
Ti prego non costringermi a cercare triangoli, cilindri o coni...


È vero, qualsiasi cosa disegnata può essere inerente a qualche massoneria del …

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 22/4/2012 13:36  Aggiornato: 22/4/2012 13:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
NiHiLaNtH
Citazione:
la massoneia non si è appropriata proprio di niente, un simbolo massonico ( la squadra e il compasso ) e un simbolo esoterico ( la stella a 5 punte ) non sono la stessa cosa


Mi spiace, la squadra e il compasso sono la squadra il compasso, sono le persone che li fanno diventare simboli di qualcosa.

Quando dei simboli vengono citati inconsapevolmente perdono la loro simboleità e la detengono solo per coloro che ci vogliono vedere qualcosa di diverso, in questo modo questi ultimi sostengono chi si è appropriato arbitrariamente di tali simboli .

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
NiHiLaNtH
Inviato: 22/4/2012 13:41  Aggiornato: 22/4/2012 13:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Addà venì Grillone
intendevo dire che non sono cose presenti in natura

ma davvero vi fidate di un ebreo sionista ( e massone perchè state sicuri che le cagate su l'uomo che è dio, prometeus e l'occhio nel triangolo vengono da lui ) come enrico sassoon ?

e poi vi chiedete come mai a grillo non interessa l'11/9

infosauro
Inviato: 22/4/2012 13:44  Aggiornato: 22/4/2012 13:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
pro wifi e anti eletrosmog?
complimenti[...]

Oggi ci sono famiglie che vivono immerse in 3, 4 reti per ogni appartamento, si può usare solo la propria e a volte funziona male. L'ideale, a parte i soliti problemi di controllo dati, sarebbe averne solo una, decente, magari a livello comunale, in modo da rendere inutile per la famiglia media attivarne altre 100 nello stesso palazzo.
Sia chiaro, per fare questo non serve il m5s, però gli altri partiti non sembrano tanto interessati all'argomento.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
NiHiLaNtH
Inviato: 22/4/2012 14:00  Aggiornato: 22/4/2012 14:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Addà venì Grillone
wifi nelle case, wifi nei negozi, wifi negli autobus e nei treni, wifi nei parchi, wifi nelle spiagge e una massa di zombi che sta 24/24 su internet

Sertes
Inviato: 22/4/2012 14:14  Aggiornato: 22/4/2012 14:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
NiHiLaNtH ha scritto:
wifi nelle case, wifi nei negozi, wifi negli autobus e nei treni, wifi nei parchi, wifi nelle spiagge e una massa di zombi che sta 24/24 su internet


Sì, ok, quello sarà il problema del 2020. Oggi, nel 2012, la gente si impicca perchè non sa come dar da mangiare alla famiglia.

Scusa NiH se ho preso il tuo messaggio come esempio, ma qui c'è un mucchio di gente che fa la verginella offesa, che vuole tutto e subito, che dice che non vota per il meno peggio... la classica scusa di chi non vuol vedere che non si può avere tutto e subito. Votare il M5S significa fare parecchi passi in avanti nella direzione giusta.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
vuotorosso
Inviato: 22/4/2012 14:50  Aggiornato: 22/4/2012 14:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
Non è neanche il caso del meno peggio: forse stavolta è davvero il caso del poco meglio.
Il poco lo metto perchè anch'io sono scettico sul mantenimento dell'impegno sul lungo periodo, soprattutto per quel che riguarda la base. Ma comunque ottimista.
Infosauro, bella risposta sul wi-fi e l'elettrosmog, la quoto in pieno.
Juri, anch'io l apenso come te sul simbolismo: ne sono totalmente scocciato, è talmente ampio e variopinto che lo puoi vedere da tutte le parti, anche dove non c'è. Tipo la faccia del diavolo nel 9-11, giusto per fare un esempio.

A proposito, credo che il M5S non spenda energie sul 9-11 perchè a molti non interessa. Soprattutto fra i votanti italiani. Poi cosa debba fare sul 9-11 il M5S di fatto non è che mi sia molto chiaro. Ma mi è chiaro che si mobilita e sposta il suo fondoschiena in val di susa, per esempio.
Nihilant, se potessi essere più chiaro su cosa ti aspetti che faccia un movimento italiano a livello politico sui fatti dell' 11-9 magari capisco. E anche sul perchè dovrebbe essere compito loro occuparsene, sempre a livello politico: cosa e perchè, grazie.

Se qualcuno si apsetta che un movimento ancora poco presente sul territorio (a livello di cariche ricoperte, non numerico) risolva tutti i mali del mondo, beh, direi che sta esagerando. E parecchio.

Jurij
Inviato: 22/4/2012 15:29  Aggiornato: 22/4/2012 15:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
Se qualcuno pensa di dare il voto al M5S e poi aspettarsi ordine e pulizia + onesta in tutti i suoi elementi è meglio che lasci perdere.

Come ha ben detto Grillo non si tratta solo di votare queste persone , ma di seguirne poi le azioni se veramente rispecchiano quanto promesso e nel caso sostenerle.
Altrimenti denunciarne subito le malefatte.

Solo cosi la cosa può funzionare.

Ripeto BG non è uno stinco di santo, ma qui si chiede la partecipazione di tutti, tutti sono e valgono “uno”, altrimenti si tornerà al punto di partenza come nel gioco dell’oca.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
etrnlchild
Inviato: 22/4/2012 15:48  Aggiornato: 22/4/2012 15:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Ciao Incredulo,

sul fatto dei numeri (realta' piccole, realta' piu' grandi) Islanda/Italia, allora mi viene in mente quanto segue.
Se il ragionamento e': piccola realta'-->facile cambiamento (capacita' di accordarsi) contro grande realta'-->difficile cambiamento,
e lo applichiamo ad una realta' minima come ad esempio un condominio o un gruppo ancora piu' piccolo di persone dovrebbe avere lo stessa validita'. Quindi in un condominio dovrebbe essere un gioco da ragazzi accordarsi...

Di fatto credo che in molti abbiano sperimentato la difficolta' di prendere decisioni di buon senso anche in gruppi molto ristretti.

Sinceramente non credo che sia solo una questione di numeri.

Quindi dire che l'Islanda e' una piccola realta' e quindi non paragonabile ad un paese come l'Italia ha lo stesso valore che dire che l'Islanda non e' un condominio.
Pero' loro sono riusciti ad avere una visione comune mentre il condominio no.

Citazione:
I padroni del mondo la controllano ormai COMPLETAMENTE, non la lasceranno certo in balia degli eventi o di eventuali "movimenti" dal basso.

In questo senso io sono fiducioso che i Padroni del mondo non possono niente contro una massa che ha una visione, di buon senso, comune.
Certo se pensiamo sempre in maniera piramidale e gerarchica hai ragione tu. Ma se ribaltiamo il punto di vista, allora non e' piu' scontato che pochi possono controllare molti.

Il potere ha potuto e puo' farlo perche' questo e' il modello imperante nella nostra societa'. In molta parte dovuta al controllo dell'informazione e della formazione. Quando tu togli dalle mani di pochi il controllo di questi fattori, allora il cambiamento di paradigma diventa possibile, la piramide puo' cominciare ad essere eliminata in favore di modelli piu' "orizzontali". Se questo le persone lo scambiano per appiattimento, per annullamento della individualita', per omologazione, per "poverta' per tutti" credo che siano in errore.
Al contrario, se pensiamo al modello open source, le individualita' e la creativita' personali sono altamente incoraggiate.

Se io dico che nessuno vuole morire o ammalarsi per l'inquinamento (di qualsiasi natura) credo di dire una cosa sulla quale la maggioranza delle persone e' d'accordo.
Ed e' qui che termina il potere di delega e inizia l'impegno personale: si cerca una soluzione. La spinta dovrebbe essere il desiderio di trovare una soluzione non "una" soluzione in particolare. Quindi se io voglio la connessione Wi-Fi per tutti ma non voglio inquinarmi allora devo cominciare ad impegnarmi per trovare una soluzione.

Se voglio eliminare rifiuti speciali ma NON li voglio bruciare, allora comincio a cercare una soluzione (e ce ne sono come ho fatto vedere prima).

Citazione:
Lo ripeto, quando arrivi dalla periferia dei comuni e delle province ad occupare posizioni di potere più alto, quando ti avvicini al VERTICE della piramide del potere o SEI COMPLICE o ti eliminano.


Questo e' vero se mantieni la delega del potere in mano a pochi delegati. "Pochi (poche persone)", possono essere effettivamente corrotti o eliminati dal sistema.

Ma parliamo di persone che singolarmente inserite in un sistema marcio sono ovviamente vulnerabili. Quando sono le IDEE che vanno avanti, quelle difficilmente le puoi corrompere o eliminare, a meno che non controlli l'informazione, cosi' come in effetti e' ancora oggi. Gli eroi li puoi corrompere o eliminare. Via gli eroi.
Non abbiamo piu' bisogno di eroi. Di fatto e' meglio non averli. Abbiamo bisogno di idee.
Di Grillo non abbiamo bisogno. Difatto sta rappresentando un ostacolo. E le discussioni che nascono emergono proprio, giustamente, perche' c'e' questa distorsione.
Grillo parla di idee, movimento, organizzazione NON piramidale, ma poi e' lui che catalizza e' lui il centro dell'attenzione, delle discussioni.
Le persone hanno difficolta' a rapportarsi nel bene e nel male con la "moltitudine". Si ha bisogno del leader, del capopolo, dell'urlatore e anche del capro espiatorio.
Quando abbandoneremo questa visione e cominceremo a metterci del nostro forse avremo meglio chiaro il disegno.

La "rete" deve diventare un modello sociale. Individualita' connesse.

Se in televisione si proponesse questo modello di rete di individui e al tempo stesso completamente "spersonalizzato", il processo verrebbe enormemente accelerato.


Citazione:
O torniamo in una realtà composta da diverse realtà locali di dimensioni UMANE, ognuna con le proprie leggi, meglio i propri USI E COSTUMI,

Completamente d'accordo. Questo sara' il futuro. Le leggi dovrebbe essere "leggi di natura" cosi' come lo e' la gravita'.
La differenza con il passato e' che non saranno comunita' isolate, saranno individuali, personalizzate, ma collegate. Le loro scelte la loro "informazione" sara' condivisa a beneficio di chi vorra' seguire la stessa strada o addirittura migliorarla, ma senza alcuna imposizione.
Una rete di realta' autonome, autosufficienti, ma condivise.
Piccole citta', a dimensione d'uomo.
Ammettiamo che il comune che produce energia rinnovabile perche' in una situazione territoriale favorevole. Una volta soddisfatte tutte le sue esigenze metta in rete l'energia in eccesso a beneficio di un nodo vicino. E cosi' fanno gli altri nodi.

L'idea del movimento e' il metodo non il contenuto (quello puo' cambiare, migliorare.)

Qualcuno dira' "ma io c'ho i cazzi miei, non posso "perdere" tempo a risolvere i problemi degli altri, non posso "perdere" tempo a partecipare", allora e' il momento di rivedere il nostro concetto di tempo, di attivita', di lavoro, di cosa significa vivere, e di cosa significa invece sopravvivere.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Witt83
Inviato: 22/4/2012 16:06  Aggiornato: 22/4/2012 16:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
pro wifi e anti eletrosmog?


E' un pò come pro-Internet ed anti-Controlli del Grande fratello?
Credo che uno non esclude l'altro, bastano leggi e tecnologie adatte (non tiriamo in ballo i problemi di bilancio, per quello c'è Monti)

Citazione:
non sono significativi quanto le stelle


Ok ma non mi interessa la gerarchia dei simboli massonici o esoterici, volevo solo dimostrare che, volendo, si trovano dappertutto.

Citazione:
e poi io non ho mai parlato del simbolo del m5s ma di quello nel filmato della casaleggio


Il primo filmato della Casaleggio l'ho postato io e mi ha lasciato perplesso perchè pieno di simboli. Andrebbe detto che, nonostante questo, il filmato dice "Massoneria, finanza e Politica governano il mondo." Ad essere accusato è soprattutto il Bilderberg.

Citazione:
ma davvero vi fidate di un ebreo sionista ( e massone perchè state sicuri che le cagate su l'uomo che è dio, prometeus e l'occhio nel triangolo vengono da lui ) come enrico sassoon ?


Mi fido a malapena del mio vicino di casa figuramiaci se mi fido di Sassoon.
Ho fatto una ricerca su di lui e le migliore informazioni le ho trovate..... sul sito degli amici di Beppe Grillo

Citazione:
e poi vi chiedete come mai a grillo non interessa l'11/9


Non so perche Grillo ne parli poco (minacce?), qui però ho trovato un articolo di Giulietto Chiesa pubblicato sul suo blog "9/11 senza verità".
Tra i suoi "seguaci" ce ne sono tantissimi interessati all'argomento.

Ciao

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
incredulo
Inviato: 22/4/2012 16:15  Aggiornato: 22/4/2012 16:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
Ciao etrnlchild, bellissimo post pieno di idealismo, fiducia nel fututo, idee e concetti da applicare, sei la dimostrazione vivente di quello che affermavo prima, questo movimento tende a raccogliere forze sane, giovani, piene di voglia di fare e cambiare per diventare protagonisti e non sudditi.

In questo senso io sono fiducioso che i Padroni del mondo non possono niente contro una massa che ha una visione, di buon senso, comune. Certo se pensiamo sempre in maniera piramidale e gerarchica hai ragione tu. Ma se ribaltiamo il punto di vista, allora non e' piu' scontato che pochi possono controllare molti.

Il potere ha potuto e puo' farlo perche' questo e' il modello imperante nella nostra societa'. In molta parte dovuta al controllo dell'informazione e della formazione. Quando tu togli dalle mani di pochi il controllo di questi fattori, allora il cambiamento di paradigma diventa possibile, la piramide puo' cominciare ad essere eliminata in favore di modelli piu' "orizzontali". Se questo le persone lo scambiano per appiattimento, per annullamento della individualita', per omologazione, per "poverta' per tutti" credo che siano in errore. Al contrario, se pensiamo al modello open source, le individualita' e la creativita' personali sono altamente incoraggiate.

Se io dico che nessuno vuole morire o ammalarsi per l'inquinamento (di qualsiasi natura) credo di dire una cosa sulla quale la maggioranza delle persone e' d'accordo. Ed e' qui che termina il potere di delega e inizia l'impegno personale: si cerca una soluzione. La spinta dovrebbe essere il desiderio di trovare una soluzione non "una" soluzione in particolare. Quindi se io voglio la connessione Wi-Fi per tutti ma non voglio inquinarmi allora devo cominciare ad impegnarmi per trovare una soluzione.

Mi fermo qui etrnlchild, il VERO POTERE non si basa sul SE nè sul DOVREBBE, si basa sullo SFRUTTAMENTO di quello che E'.

Con i se e con i ma, con i dovrebbe non si fa la Storia.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
NiHiLaNtH
Inviato: 22/4/2012 17:00  Aggiornato: 22/4/2012 17:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
la gente si impicca perchè non sa come dar da mangiare alla famiglia.


e questo che cazzo c'entra ? non sarà certo il m5s a vincere alle prossime elezioni

senza contare che con questo ragionamento si spinge la gente ad accettare di tutto pur di avere un piatto caldo in tavola

Citazione:
Scusa NiH se ho preso il tuo messaggio come esempio, ma qui c'è un mucchio di gente che fa la verginella offesa, che vuole tutto e subito, che dice che non vota per il meno peggio... la classica scusa di chi non vuol vedere che non si può avere tutto e subito.


non sai quante volte ho sentito dire queste parole dagli elettori del pd

Citazione:
Quindi se io voglio la connessione Wi-Fi per tutti ma non voglio inquinarmi allora devo cominciare ad impegnarmi per trovare una soluzione.


il wifi senza radiazioni non esiste
se vuoi il wifi ti becchi le radiazioni

Citazione:
Tipo la faccia del diavolo nel 9-11, giusto per fare un esempio.


aaaahhh certo la faccia del diavolo

scemo io che ti stavo pure per rispondere

Citazione:
E' un pò come pro-Internet ed anti-Controlli del Grande fratello?


????????

Citazione:
Non so perche Grillo ne parli poco (minacce?)


la seconda frase era la logica conclusione alla prima

etrnlchild
Inviato: 22/4/2012 17:27  Aggiornato: 22/4/2012 17:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Con i se e con i ma, con i dovrebbe non si fa la Storia.

Giusto, ma la frase che porti in firma era di un uomo (grande) che aveva una visione ed e' morto per quella.
Oggi si puo' realizzare quello che Socrate aveva in mente e all'ennesima potenza.
Un "dialogo" a molte dimensioni.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
vuotorosso
Inviato: 22/4/2012 18:37  Aggiornato: 22/4/2012 18:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
Nihilant, quel commento sulla faccia del diavolo l ho messo come esempio in relazione all andare a cercare qualunque simbolismo ovunque, nella parte del mio post in cui mi mi dice o d accordo con Juri, portando come esempio uno dei casi estremi di questa tendenza a VOLER vedere cose ovunque.
Invece a te ho chiesto tutt'altra cosa. Se vuoi puoi rileggerla piú su, senno pazienza.
ciao.

NiHiLaNtH
Inviato: 22/4/2012 19:22  Aggiornato: 22/4/2012 19:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
portando come esempio uno dei casi estremi di questa tendenza a VOLER vedere cose ovunque.


ah se uno mi parla di prometeo e mi mette un triangolo con l'occhio e io lo faccio notare sono io che vedo cose ovunque?

ma poi la faccia del diavolo è un simbolo ?
ma v........o va
( e ci sta pure bene visto che si parla di grillo )

vuotorosso
Inviato: 22/4/2012 20:04  Aggiornato: 22/4/2012 20:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
Tendenza a voler vedere cose ovunque, non un simbolo.
Tendenza è l atteggiamento comune a molte persone e, te lo ripeto, ho fatto un esempio estremo di questo comportamento, e ti ripeto pure questo, l ho detto in riferimento a quanto scritto da Juri. Il vaffanculo non mi tocca proprio

redribbon
Inviato: 22/4/2012 20:22  Aggiornato: 22/4/2012 20:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Con i se e con i ma, con i dovrebbe non si fa la Storia.


questa è una frase che spesso si sente dire, solo che è senza senso!

Nel senso che spesso serve per ammazzare la riflessione e sospetto sia usata maliziosamente a questo scopo (non dico certo di te, pensavo a quando l'ho sentita in tv) , per evitare che la gente ragioni con la propria testa chiedendosi cosa cambierebbe o sarebbe cambiato con condizioni diverse, e queste sono domande più che lecite che ogni persona dovrebbe porsi, senza essere molestato o interrotto nel pensiero per mezzo di stupide frasi fatte.

E comunque in questo caso non mi pare c'entri una mazza.

Tra l'altro anche quando uno si chiede cosa sarebbe cambiato mettendoci dei se, sta solo facendo delle ipotesi, mica sta facendo la storia che è già scritta... quindi, per come la vedo io "coi se e coi ma non si fa la storia" è una frase senza senso.

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
Jurij
Inviato: 22/4/2012 20:28  Aggiornato: 22/4/2012 20:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
Sostengo quanto detto da vuotorosso, il simbolismo può essere portato alla paranoia.

Ripeto che il valore dei simboli è quello che gli diamo noi.

Il simbolo muore assieme a chi lo ha inventato, poi i diritti d’autore tornano liberi per quanto mi riguarda.

Povera qualsiasi organizzazione se si deve avvinghiare ad un qualsiasi simbolo o bandiera che sia.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
redribbon
Inviato: 22/4/2012 20:32  Aggiornato: 22/4/2012 20:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Addà venì Grillone
Secondo me, o si è rivoluzionari o non lo si è.

Grillo non mi pare sia un rivoluzionario.

Con tutta la simpatia personale che ho per lui, Grillo spesso ha dichiarato che la borsa valori andrebbe chiusa domattina,
sono perfettamente d'accordo.
Altre volte Grillo ha dichiarato che le banche andrebbero chiuse,
anche qui sono perfettamente d'accordo.
Ma non ho sentito nessun programma in merito alla chiusura delle banche, qualora vincessero i grillini,
o sono male informato?

Se Grillo fornisce un programma per la chiusura delle banche, della Borsa,
e magari del profitto,
lo voto all'istante,
altrimenti preferisco la tradizionale e più convincente classificazione tra sfruttatori (la destra e la neosinistra) e lavoratori fregati (la vera sinistra tradita).

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
Jurij
Inviato: 22/4/2012 20:35  Aggiornato: 22/4/2012 20:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
redribbon
Citazione:
… per evitare che la gente ragioni con la propria testa chiedendosi cosa cambierebbe o sarebbe cambiato con condizioni diverse, e queste sono domande più che lecite che ogni persona dovrebbe porsi …

Concordo pienamente.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Calvero
Inviato: 22/4/2012 20:57  Aggiornato: 22/4/2012 20:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
______________
_________

.. solo per non essere tedioso. Quello che è seguito, è nelle risposte di incredulo che sono anche le mie, e valgono anche per l'amico Vuotorosso.

Qualche brevissima considerazione al volo:

- gli ultimi interventi di Pyter sono geniali.

- Claus, no problem, ci troveremo col TAM TAM un giorno

... per il resto che è stato e sarà:

- l'uomo è uscito troppo presto dalle caverne -

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
TAD
Inviato: 22/4/2012 22:33  Aggiornato: 22/4/2012 22:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Addà venì Grillone
Ciò che abbiamo fatto in questo thread è riassumibile in due parole:

- Viral Marketing

E alla Casaleggio sono maestri... nel cercare di convicerti che...

...Tu sei la Rete



P.S.: WEB-POWER-4EVER... ma senza i 5 ragazzi...

~WÃSÐ Lifestyle~
hrabal
Inviato: 22/4/2012 23:02  Aggiornato: 22/4/2012 23:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/5/2011
Da: dublino
Inviati: 176
 Re: Addà venì Grillone
alcune considerazioni sciolte tra una pizza e un bicchiere di barbera.

Naturalmente condivido le posizioni di Clavero e Incredulo, in quanto condivido la premessa dei loro ragionamenti:

Il Sistema non puo essere cambiato.

Cosa fare dunque?

Il movimento grillesco, certo non puo portare a nessun cambiamento rilevante, ma certo mostra qualcosa, c'e' ancora un po di vitalita' alla base... ma certo il psicomondo intravisto nei filmati della casaleggio e' orrorifico...

non essendoci quindi una soluzione sistemica globale, zeus ce ne scampi, non rimane che cercare luce nell'individuo e nella piccola comunità.

E l'unica chiave per aprire questa porta e' quella di abbinare un sano egoismo alla generosità.

ma il problema reale resta che il sistema non e' fuori-sopra-intorno a noi, ma ben radicato dentro di noi... un bel problema del cacchio...

L'unica via e' quella di disintegrare consapevolmente il meccanismo sistemico all'intorno di noi, disimparare quello che ci hanno imparato, pezzo per pezzo, e guardare il mondo e guardaci dentro con lo sguado calmo e stupito di un uomo del paleolitico che accende il suo fuoco senza bisogno di nessun prometeo o messia, con barba o senza.

Piccole comunita' di uomini delle caverne sparsi nei mondi digitomanipolanti dei prossimi secoli.

piccole comunità solidali aperte ma senza proselitismo, ombre sfuggenti nella massa marmellatica, perseguitate ma unite e forse abbastanza forti da resistere all'onda di panna omogenizzata che travoge tutti i sapori e i saperi.

L'alternativa sarebbe vivere come predatori, cacciare nella savana sistemica e godersi la preda nella tana simbolica ai sui lontani margini.

ora vi lascio e tornio alla mia bottigliua di barbera...

un saluto

mangog
Inviato: 23/4/2012 7:54  Aggiornato: 23/4/2012 8:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

Autore: redribbon Inviato: 22/4/2012 20:32:04

Secondo me, o si è rivoluzionari o non lo si è.

Grillo non mi pare sia un rivoluzionario.

Con tutta la simpatia personale che ho per lui, Grillo spesso ha dichiarato che la borsa valori andrebbe chiusa domattina,
sono perfettamente d'accordo.
Altre volte Grillo ha dichiarato che le banche andrebbero chiuse,
anche qui sono perfettamente d'accordo.
Ma non ho sentito nessun programma in merito alla chiusura delle banche, qualora vincessero i grillini,
o sono male informato?

Se Grillo fornisce un programma per la chiusura delle banche, della Borsa,
e magari del profitto,
lo voto all'istante,
altrimenti preferisco la tradizionale e più convincente classificazione tra sfruttatori (la destra e la neosinistra) e lavoratori fregati (la vera sinistra tradita).
Invia un commento



Non servono i rivoluzionari perchè la maggior parte della gente, diciamo il 65-70% degli Italiani ( non dimentichiamo che non si suicida mai nessun dipendente pubblico per motivi di lavoro e nemmeno si "ammazzano" per il lavoro.... avrà qualche significato questo? ), ha sempre i soliti problemi, cioè cosa fare nei WE e dove andare in vacanza e quali vestiti comprare...e senza il consenso della maggioranza della massa, che non è affamata, i rivoluzionari al massimo "diventano ricchi" politici di qualche nuovo partito.

Grillo, che ha un 740 da milioni di euro, sarebbe credibile se nel suo programma per lobotomizzati ( un tempo i cattivi maestri pescavano i polli durante le assemblee studentesche.. ora ci pensa Grillo pescandoli dalla rete ) ci fosse l'abolizione del profitto ?

Un attimo.. e come verrebbe fissato il prezzo della farina per fare il pane se la borsa non ci fosse più ? Per decreto legge o aspettando che Grillo, dopo una bella dormita, comunichi ai lobotomizzati che in sogno ha visto apparire il cartello con il prezzo della farina ?
La Borsa esiste da secoli.. ed ora un cotechino grasso puzzone e sudaticcio ( troppo per essere preso sul serio ), che si accanisce abbaiando alla luna al sole alle stelle, urla che si dovrebbe abolirla.?

L'economia libera ( se non è libera non è economia) è diventata globale e dobbiamo rassegnarci a competere con la Cina e l'India sia in termini di produzione manifatturiera che di lvello di vita, ma prima dobbiamo risolvere il problema dello stato che sperpera e vessa i cittadini togliendo a loro oltre il 50-60 % di quello che producono ( ma il Blob UMANO dei dipendenti pubblici dirigenti-impiegati-7-6-5 livello NON e' mica tanto d'accordo )

JohnTitor
Inviato: 23/4/2012 8:52  Aggiornato: 23/4/2012 8:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Addà venì Grillone
tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 1104

Re: Addà venì Grillone
JohnTitor
Citazione:

beh Grillo è pieno di simboli esoterici da fare paura.
moVimento 5 (V) stelle a 5 punte (simbolo massonico).
101 liste = 11 'uno vale uno' = 11 e così via.


Oggigiorno non si può più disegnare un simbolo che non ricada sotto qualcosa di massonico.

La massoneria si è appropriata di così tanti simboli che è diventato impossibile creare qualcosa di unico.

Simboli azzerati, questa è la mia era e quello che è stato prima non me ne frega niente.

I simboli hanno terminato il loro tempo con la morte di chi li ha disegnati.

Lasciamo che ognuno abbia le stesse opportunità nel suo momento storico.

beh, oltre i simboli basta guardare cosa fa Grillo
con l'antipolitica ha preparato la strada a Monti:
- con abolizione province, IMU, tesoreria unica, patto di stabilità azzarata la democrazia locale.
- la gente non sa cosa mangiare, non ha lavoro ma per Grillo la priorità è il wifi nelle scuole per fare venire un tumore ai bambini
- Grillo appoggia il solito progetto della massoneria di creare una lingua globale. Tra un po' l'italiano diventerà un dialetto dell'Europa come il bergamasco o il siciliano sono dialetti italiani.
- Grillo parla sempre di facebook, twitter e altre aziende americane quotate in borsa facendo pubblicità occulta il che, come in Francia, dovrebbe essere vietato dalla legge.

Basta vedere come si comporta Grillo.

PikeBishop
Inviato: 23/4/2012 9:05  Aggiornato: 23/4/2012 9:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Grillo, che ha un 740 da milioni di euro

Scusate ma io batto sempre li', dove il dente duole.

Vi ricordate come s'incazzo' grillo quando gli pubblicarono il 740? Vi ricordate anche che il PCI nonostante cercasse di farci credere per vari decenni di essere finanziato dalla base e dal lavoro volontario degli iscritti si rivelo' beneficiario di aiuti dalla USSR ed il primo caso di corruzione conclamata all'alba di Tangentopoli?
Ma la storia non vi insegna niente?

Vi siete gia' dimenticati i simboli e gli slogan presi dal calcio e dalla MS del bandanato e la loro analogia con quelli presi da Grillo persino dalla Hollywood distropica, oltre che da qualsiasi parte sia utile per lavare il cervello dei piu' condizionati?

Il movimento cinque stelle praticamente non esiste senza Grillo e Casaleggio ma sta spendendo e spandendo usando invece degli stadi e delle TV i faccialibro.
Un programma del tutto irrealizzabile (ma come fate a non ricordarvi il Milione di Posti di Lavoro?) e' il contorno tipico.

E' mai possibile che si debba vedere sempre lo stessa scadente commedia - a questo punto hanno pure deciso che l'uomo del destino sia un guitto per farla piu' spassosa - sempre lo stesso tormentone per generazioni?

Probabilmente questo e' proprio quel che piace agli italiani...

Il fatto che parecchie delle uscite di Grillo siano condivisibili non significa niente se non che questi sono piu' furbi dei soliti ladri di polli. Fidatevi di quelli piu' furbi....

O di quelli taaanto intelligenti da essere professori e banchieri... Paolo Barnard se li importa direttamente, ed a questo punto come dargli torto: per avere delle imitazioni tanto vale importare l'originale.

Se questo e' il meno peggio (come al solito) tanto vale tirare la catena del cesso e non pensarci mai piu'.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
clausneghe
Inviato: 23/4/2012 9:23  Aggiornato: 23/4/2012 9:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Addà venì Grillone
Mangog, ne sputi di veleno,eh!

Una sputacchiata lunga quattro anni..

Autore: Mangog ormai di tutto Iscritto: 5/1/2007 Da: Inviati: 2060 Re: Perchè sto con Beppe Grillo Riporto da Panorama. Beppe Grillo... fallito come comico in TV si e' ampiamente rifatto come macchina per fare soldi e tenerseli. Il suo blog l'ha aperto nel gennaio del 2005. Nel 2008 il settimanale statunitense Times ha promosso il suo sito fra i 25 più influenti del globo. E grazie ad esso, Beppe Grillo è riuscito a raggiungere una media di 200 mila persone al giorno, portando avanti le sue battaglie. Ma ha anche praticamente raddoppiato il suo reddito, dichiarando nel 2006 un imponibile di oltre 4.200.000 euro, 20 volte quelle del presidente del Consiglio uscente. A queste contraddizioni il numero di Panorama in edicola il 24 aprile dedica un servizio, studiando l'impero economico di Grillo. Voi cosa ne pensate? Siete sostenitori delle cause portate avanti dal comico genovese, o ne criticate scopi e modi? Fateci sapere la vostra opinione...

Witt83
Inviato: 23/4/2012 9:50  Aggiornato: 23/4/2012 9:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
L'economia libera ( se non è libera non è economia) è diventata globale e dobbiamo rassegnarci a competere con la Cina e l'India sia in termini di produzione manifatturiera che di lvello di vita, ma prima dobbiamo risolvere il problema dello stato che sperpera e vessa i cittadini togliendo a loro oltre il 50-60 % di quello che producono ( ma il Blob UMANO dei dipendenti pubblici dirigenti-impiegati-7-6-5 livello NON e' mica tanto d'accordo )


Wow!! Aspetta che brindo

Quindi dobbiamo ribellarci tutti contro lo Stato ladro e canaglia (vero), dobbiamo maledire ogni tipo di dipendente pubblico ma dobbiamo RASSEGNARCI a competere con gli stili di vita dei cinesi o degli indiani???
Ma dove sta scritto?

Citazione:
Un attimo.. e come verrebbe fissato il prezzo della farina per fare il pane se la borsa non ci fosse più ? Per decreto legge o aspettando che Grillo, dopo una bella dormita, comunichi ai lobotomizzati che in sogno ha visto apparire il cartello con il prezzo della farina ?


Finchè il prezzo del pane sarà stabilito in borsa non abbiamo speranza!
Come lo fissa il prezzo il parrucchiere? Chiama Grillo? Guarda il Nasdaq?

Citazione:
La Borsa esiste da secoli..


Quindi?
Ti prego di elencarmi le cose utili che quel "ritrovo di esseri poco umani e molto vampiri" ha prodotto per la società...

Sulla borsa, consiglio di guardare l'intervista a Max Keiser, tratta da Zeitgeist Moving Forward (dal minuto 1:14:35):

http://www.youtube.com/watch?v=zqTKhM_wbgE

Saluti

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
mangog
Inviato: 23/4/2012 10:23  Aggiornato: 23/4/2012 10:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

Autore: Witt83 Inviato: 23/4/2012 9:50:12




Wow!! Aspetta che brindo



E cosa ti stai bevendo?..

Citazione:


Quindi dobbiamo ribellarci tutti contro lo Stato ladro e canaglia (vero),


Si !!!! ( lo stato non è una cosa astratta.... visto che è l'insieme dei dipendenti pubblici )

Citazione:


dobbiamo maledire ogni tipo di dipendente pubblico ma dobbiamo RASSEGNARCI a competere con gli stili di vita dei cinesi o degli indiani???
Ma dove sta scritto?


Con uno stato ridotto al lumicino non ci sarebbe nemmeno il problema dei dipendenti pubblici che tanto costano in tasse.( esisterebbero in quantità modica.. tanto quanto basta...)
In un ospedale su 100 persone che vi lavorano ben 50 non sono medici infermieri e tecnici di laboratorio... Ti pare normale? ( ipotizzare che possano esserci più fanulloni negli uffici che non in corsia non è tanto azzardato anche perchè i pazienti a volte non sono tanto pazienti ).

Lo sapete che le persone in divisa vanno ancora in pensione anche a 53-54 anni ? Ecco!.. con uno stato ridotto al lumicino non ci sarebbe più questa vergogna...

fiodenamig
Inviato: 23/4/2012 10:30  Aggiornato: 23/4/2012 10:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Addà venì Grillone
Per quanto mi riguarda, il fatto che Grillo sia favorevole al ripristino della sovranità monetaria e all'uscita dall'euro sono due motivi sufficienti per dargli il mio voto:



http://www.abruzzoweb.it/contenuti/barnard-grillo-il-comico-genovese-mai-avuto-problemi-con-paolo/472432-4/

MAI AVUTO PROBLEMI CON PAOLO

"Quelle di Paolo Barnard sono iniziative molto toste - ha dichiarato Grillo, riferendosi alla recente denuncia per alto tradimento firmata da Barnard e rivolta, fra gli altri, al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al premier italiano Mario Monti e al presidente della Banca centrale europea Mario Draghi - lui è un giornalista che ha una visione catastrofica del mondo, ma ha ragione. Inoltre, ha anche proposto l'uscita dall'Euro e il ritorno alla sovranità monetaria. Credo che abbia ragione, sono cose giustissime, condivisibili. Bisogna trovare un sistema per uscire con il minor danno possibile, sicuramente la strada che propone lui è quella giusta".



http://www.beppegrillo.it/2012/04/euro_mission_impossible.html

EURO: MISSION IMPOSSIBLE

Uscire dall'euro non deve essere un tabù. Gran Bretagna e Danimarca sono parte della UE e hanno mantenuto le loro monete. Si può fare, bisogna iniziare a discuterne. Non è mai troppo tardi per tornare indietro da una strada lastricata per l'inferno.



NOTA: SOLO PER EVITARE CHE CI SIA IL SOLITO CHE INCOMINCIA A DIRE "MA NON POSSIAMO USCIRE DALL'EURO", SEGNALO CHE LA SOLUZIONE PER SALVARE L'ITALIA SENZA USCIRE DELL'EURO C'E' ED E' QUESTA QUI:

http://it.wikipedia.org/wiki/Tax_backed_bond

CON QUESTA IDEA SEMPLICE, GENIALE E CHE LO STATO ITALIANO PUO' APPLICARE SUBITO SENZA PARTICOLARI PROBLEMI, AZZERI LO SPREAD IN UNA SETTIMANA E HAI SUBITO SALVATO L'ECONOMIA ITALIANA.

complo
Inviato: 23/4/2012 10:44  Aggiornato: 23/4/2012 10:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Votare il M5S significa fare parecchi passi in avanti nella direzione giusta.


Premetto che parlo di metodo e non di merito.
Ci sono più puntini "massonici" da unire in questo video che in tutto il governo Monti............

http://www.youtube.com/watch?v=DcUJQDKQA-w

Sertes
Inviato: 23/4/2012 10:49  Aggiornato: 23/4/2012 10:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
complo ha scritto:
Ci sono più puntini "massonici" da unire in questo video che in tutto il governo Monti............


Per Mario Monti non c'è alcun puntino da unire, perchè è tutto alla luce del sole:

- tra il 2005 e il 2011 è stato international advisor per Goldman Sachs
- nel 2010 è divenuto presidente europeo della Commissione Trilaterale
- nel 2010 è membro del comitato direttivo del Gruppo Bilderberg
- dice che non sa cos'è la massoneria

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
complo
Inviato: 23/4/2012 11:01  Aggiornato: 23/4/2012 11:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Addà venì Grillone
Meno male che avevo detto di non voler entrare nel merito.
Non mi interessa se è meglio o peggio questo o quell'altro, vorrei capire perchè per Grillo si fa finta di non vedere i "puntini massonici".

Witt83
Inviato: 23/4/2012 11:03  Aggiornato: 23/4/2012 11:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Con uno stato ridotto al lunmicino non ci sarebbe nemmeno il problema dei dipendenti pubblici che tanto costano in tasse.( esisterebbero in quantità modica.. tanto quanto basta...)


Ok, sono d'accordo!
Ma "quanto basta" non è poi così facile da misurare.
C'è bisogno di una sanità, di un istruzione, delle infrastrutture, di un minimo di sicurezza e non possiamo tagliare le pensioni dall'oggi al domani...

La soluzione, però, non è facile da trovare.

Bisogna ridurre tasse e burocrazia, su questo non ci piove.
Però una volta stabilito il "giusto ammontare" bisognerebbe pagarle. Si dice spesso che le tasse sono un furto (con queste regole si ha tutto il diritto di dirlo) e chi non le paga fa bene, ma però chi non le paga usufruisce dei servizi pagati dagli altri, e questo non è giusto.
Se uno non vuole pagare le tasse che paghi il servizo almeno!

Se uno dicesse: si può provare una moneta elettronica NON bancaria e senza commissioni, si tira in ballo (forse giustamente) George Orwell e l'occhio onniveggente!

Si potrebbe migliorare la trasparenza del bilancio dello Stato e dei Comuni.
Ok, ma non risolve il problema!

Si potrebbe stabilire una "direzione" delle tasse alla fonte (con le sigarette si pagano gli ospedali, con la benzina si pagano ospedali e tassa ambientale, le imposte sul reddito vanno in una cassa comune per pensioni e sussidi..).
Ma è abbastanza?

Ad esempio: che significa IMU e dove va a finire, ha una destinazione d'uso?
Se si pagasse la Tassa sull'Utilizzo del suolo pubblico (in maniera mooolto ridotta ed a seconda dei metri quadri che l'intero edificio occupa) e si sapesse che questa tassa finirà in tasca al comune (che renderà traparente il suo bilancio al massimo livello) per pagare le infrastrutture, bè questo potrebbe avrebbe un senso.
Non è il massimo ma ha un senso! So perchè pago e so cosa pago!

Ha senso tassare il Valore Aggiunto o le attività produttive, per non parlare delle varie accise sulla benzina con cui tappiamo i buchi delle guerre puniche? NO!

Io la soluzione non ce l'ho e credo che nessuno ce l'abbia, si può proporre, ascoltare, discutere.

In questo Beppe Grillo è un, seppur piccolo, passo avanti rispetto alle tasse che ti piovono dall'alto senza poi sapere dove vadano a finire.
Ovviamente a patto che poi non cambi in corsa i programmi.

Però, il "popolo" di Grillo è sicuramente più attento e meno propenso a delegare rispetto a quello del PDL e del PD che è composto da gente che "si fida del partito e lascia fare senza interferire"

Certamente, che ci piaccia o meno, avremo un Governo.
E' altrettanto certo che, se vogliamo migliorare le cose, dobbiamo darci da fare in prima persona, chiunque venga eletto.

Vedremo come andrà a finire.

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
etrnlchild
Inviato: 23/4/2012 11:03  Aggiornato: 23/4/2012 11:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Adda' spari' Grillone. Sarebbe stato meglio. Sara' meglio.

Mettiamo da parte il miliardario occulto e manovrato (se ci riuscite), che cosa rimane?

La questione e' "semplice": non e' chi riesce per primo a trovare la soluzione migliore ma se si riesce a trovare una soluzione che possa essere accettata dalla maggioranza delle persone.

Essere ossessionati da un'idea non propositiva, o da una persona fa' lo stesso gioco del potere che si pretenderebbe di combattere.

ALPHA: "La macchina non va', cazzo la macchina non va."
"A chi la vuoi dare la macchina? A quel meccanico? Sei pazzo?"
"Quello e' a capo di una congrega di meccanici sanguisughe che ti vogliono fottere, cazzo si e' arricchito co sto giochetto delle macchine rotte, diceva che aggiustava tutto e poi invece non faceva un cazzo"

BETA:"Veramente non la voglio dare a nessuno, vorrei aggiustarla, mi puoi dare una mano?"
ALPHA:" Aggiustarla? Io? Ma cosa dici, io non sono un meccanico!"

BETA:"Bene conosci qualcuno che ci puo' aiutare? Magari in piu' persone riusciamo, hai qualche altra soluzione in mente?"

ALPHA: "Non lo possiamo dare a nessun meccanico, sono tutti ladri"

BETA:"Ok, pensi che i meccanici siano tutti ladri e che quindi la macchina non puo' essere aggiustata."

ALPHA:" Si e' cosi'..., cioe' non saranno tutti ladri...forse qualcuno capace ci sara' pure, ma a trovarlo..."
BETA:"Pensi che possa essere anche onesto?"
ALPHA"Questo di sicuro restringe le possibilita'...capace e onesto...davvero dura"

BETA:"Magari possiamo spargere la voce tra i nostri amici, chissa' che non si riesca a trovarlo" nel frattempo possiamo documentarci e vedere se qualcun altro ha avuto il nostro stesso problema e magari l'ha risolto, e magari e' una stupidaggine che possiamo sistemare da noi."
ALPHA:" ma...ma...."
BETA:"L'alternativa e' lasciarla rotta..."


Il punto e' uno solo: o si vuole aggiustare la macchina oppure no.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
mangog
Inviato: 23/4/2012 11:21  Aggiornato: 23/4/2012 11:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:


Autore: Witt83 Inviato: 23/4/2012 11:03:01

Io la soluzione non ce l'ho e credo che nessuno ce l'abbia, si può proporre, ascoltare, discutere.



Non hai la soluzione.. e perchè allora pensi c'è la possa avere qualcheduno?
Atto di fede ? Ovvio che non puoi confrontare nessuna proposta con la tua NON PROPOSTA..non avendo la più pallida idea di cosa bisogna fare..E così ti fidi del caso o della simpatia.. ottimo...

Citazione:


In questo Beppe Grillo è un, seppur piccolo, passo avanti rispetto alle tasse che ti piovono dall'alto senza poi sapere dove vadano a finire.
Ovviamente a patto che poi non cambi in corsa i programmi.


Beppe Grillo è un passo avanti rispetto alle tasse che piovono dall'alto ? Cosa significa?.. Nella scuola il 99.5 del budget se ne va per stipendi... vuoi che Grillo attacchi i pensionati falsi ed i babypensionati ?

Citazione:



Però, il "popolo" di Grillo è sicuramente più attento e meno propenso a delegare rispetto a quello del PDL e del PD che è composto da gente che "si fida del partito e lascia fare senza interferire"





Popolo di Grillo.... è quali virtù ha questo popolo ?

incredulo
Inviato: 23/4/2012 11:27  Aggiornato: 23/4/2012 11:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
Il punto e' uno solo: o si vuole aggiustare la macchina oppure no.

Il punto è che la macchina NON SI AGGIUSTA.

Meglio andare a piedi, è una giornata stupenda e non ho fretta, sento il rumore della Natura attorno a me, vedo il mio vicino che sta camminando.

"Hey man, come stai?"

"Bene grazie ma questa è la prima volta che ci parliamo"

"Beh sai, andavo sempre in macchina, ero di fretta non avevo tempo"

"Raccontami un po' di te della tua vita"

"Tutti i giorni mi alzo incazzato, salgo su questa macchina del cazzo che non funziona, cerco disperatamente di aggiustarla, e poi torno a casa distrutto e vado a dormire"

"Ti capisco amico, era la mia vita, prima"

"Mi sei simpatico dove te ne vai?"

"Non lo so"

"Facciamo un pezzo di strada assieme?"

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Sertes
Inviato: 23/4/2012 11:28  Aggiornato: 23/4/2012 11:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
complo ha scritto:
Meno male che avevo detto di non voler entrare nel merito.
Non mi interessa se è meglio o peggio questo o quell'altro, vorrei capire perchè per Grillo si fa finta di non vedere i "puntini massonici".


Perchè qualcuno di capace, onesto e pulito al 100% ad oggi non c'è.
O voti Grillo per mandare qualche incapace onesto incensurato in comune, o non vai a votare: le scelte ad oggi sono queste.
Nel 2013 la scelta sarà se mandare qualche incapace onesto incensurato in parlamento, o non andare a votare.

e per tua informazione non si può entrare nel merito di presunti simboli massonici collegati a Beppe Grillo senza ricordare che l'attuale presidente del consiglio è compromesso ai più alti livelli massonici mondiali.

Altrimenti è come se tizio ti avesse sparato una raffica di mitra e tu ti lamentassi che forse caio ha in tasca un coltello.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Witt83
Inviato: 23/4/2012 11:35  Aggiornato: 23/4/2012 11:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Non mi interessa se è meglio o peggio questo o quell'altro, vorrei capire perchè per Grillo si fa finta di non vedere i "puntini massonici".


I "puntini massonici" sono stati ampiamente sottolineati nel corso della discussione!

Quel video è interessante (a parte quella musichetta terrificante che mi fa cadere i coglioni sotto il ginocchio) però è leggermente inesatto.

Con la mappa del potere si mostrano le "partecipazioni azionarie" non i clienti!

Ad esempio: Massimo si serve di Amazon che ha tra gli azionisti vari fondi di investimenti.

SI PUO' tracciare una linea tra amazon ed i fondi di investimento!
NON SI PUO' tracciare una linea nè tra Massimo (che non è proprietario di una Spa) ed Amazon nè tantomeno tra Massimo ed i fondi di investimento!

Ma poi chi è che mette in giro i video? Si ha fiducia cieca in un anonimo? Che fini può avere?

Bisogna estrarre le informazioni dai video ma, se ci si pone domande su Beppe Grillo, bisognerebbe porsele anche sugli autori dei filmati!
Giusto?

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
mangog
Inviato: 23/4/2012 11:39  Aggiornato: 23/4/2012 11:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

e per tua informazione non si può entrare nel merito di presunti simboli massonici collegati a Beppe Grillo senza ricordare che l'attuale presidente del consiglio è compromesso ai più alti livelli massonici mondiali.

Altrimenti è come se tizio ti avesse sparato una raffica di mitra e tu ti lamentassi che forse caio ha in tasca un coltello.


Si ...scelto da uno che avrebbe dovuto suicidarsi alla caduta dell'impero sovietico appoggiato durante le invasioni a Budapest e Praga..
A proposito Napolitano che volava low cost e si faceva rimborsare tariffa piena non faceva schifo a nessuno ? Era il meno peggio? Scegliendo a caso dall'elenco telefonico 100 persone.. una di queste per statisitca ha 10 volte le qualità del vostro presidente..

Witt83
Inviato: 23/4/2012 11:46  Aggiornato: 23/4/2012 11:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Popolo di Grillo.... è quali virtù ha questo popolo ?


Sembra (e sottolineo SEMBRA) più attento,interessato, incazzato e partecipe della "media nazionale" dell'elettorato.

Mangog come pensi che scompariranno i tanto odiati babypensionati, ferrovieri, burocrati, falsi disabili?

Li porterà via il vento?
Oppure servono leggi e controlli?
Chi approva queste leggi?
Come viene scelto chi approverà le leggi?

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
mangog
Inviato: 23/4/2012 11:49  Aggiornato: 23/4/2012 11:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

Autore: Witt83 Inviato: 23/4/2012 11:46:28

Citazione:

Popolo di Grillo.... è quali virtù ha questo popolo ?



Sembra (e sottolineo SEMBRA) più attento,interessato, incazzato e partecipe della "media nazionale" dell'elettorato.

Mangog come pensi che scompariranno i, tanto odiati, babypensionati, ferrovieri, burocrati, falsi disabili?

Li porterà via il vento?
Oppure servono leggi e controlli?
Chi approva queste leggi?
Come viene scelto chi approverà le leggi?



Ci inventiamo la legge retroattiva? E già che ci siamo.. eliminiamo anche la costituzione e l'INPS ( io voglio in cambio un paio di appartementi in centro di proprietà dell'INPS perchè l' INPS li ha comprati con i soldi a mio nome versati )

complo
Inviato: 23/4/2012 11:52  Aggiornato: 23/4/2012 11:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Perchè qualcuno di capace, onesto e pulito al 100% ad oggi non c'è. O voti Grillo per mandare qualche incapace onesto incensurato in comune, o non vai a votare: le scelte ad oggi sono queste. Nel 2013 la scelta sarà se mandare qualche incapace onesto incensurato in parlamento, o non andare a votare. e per tua informazione non si può entrare nel merito di presunti simboli massonici collegati a Beppe Grillo senza ricordare che l'attuale presidente del consiglio è compromesso ai più alti livelli massonici mondiali. Altrimenti è come se tizio ti avesse sparato una raffica di mitra e tu ti lamentassi che forse caio ha in tasca un coltello.




Ma è quello che ripeto io da anni!
Non sono sicuro che sia Grillo il "meno peggio", ma a me interessava appunto il metodo non il merito.

Infettato
Inviato: 23/4/2012 12:06  Aggiornato: 23/4/2012 12:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
CON QUESTA IDEA SEMPLICE, GENIALE E CHE LO STATO ITALIANO PUO' APPLICARE SUBITO SENZA PARTICOLARI PROBLEMI, AZZERI LO SPREAD IN UNA SETTIMANA E HAI SUBITO SALVATO L'ECONOMIA ITALIANA.


E la marmotta confeziona la cioccolata....

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
Witt83
Inviato: 23/4/2012 12:28  Aggiornato: 23/4/2012 12:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Ci


Ci = noi

Noi chi? Io e te?
Ma se valiamo quanto il due di coppe con briscola a denari!

L'intero popolo non vale niente di niente.
In Grecia avevano pronto un referendum, lo hanno preso e buttato nel cesso, hanno dato una pedata nel culo al Governo e lo hanno rimpiazzato senza elezioni con un compare della Goldman Sachs.
Lo hanno fatto alla luce del sole e ne sono usciti impuniti ed arricchiti!
In Italia idem...

Citazione:
legge retroattiva


La legge retroattiva la puoi applicare in "Second Life" dove ci potremmo incontrare per una birretta in un lussuoso attico sequestrato all'INPS!

Citazione:
io voglio in cambio


Non importa ciò che vorresti tanto non lo avrai!
In cambio ti tasserano sempre di più, pagherai una tassa per ogni volta che ti girano le palle e visto che voglio contribuire ad arricchirli:

le tasse più strane d'Italia


La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
etrnlchild
Inviato: 23/4/2012 12:38  Aggiornato: 23/4/2012 12:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
@Incredulo.
Sfondi una porta aperta. E' proprio questo il punto:
cominciare e accelerare un processo di "strada insieme."

Se la macchina non si puo' aggiustare allora scassiamola del tutto, perche' da sola non si rompe.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Witt83
Inviato: 23/4/2012 13:06  Aggiornato: 23/4/2012 13:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Per curiosità ho visionato i video che l'autore del video "Beppe Grillo e i 5 ragazzi" ha messo su youtube.
Otto in totale, tutti contro Beppe Grillo!

Questo mi ha lasciato perplesso, prima di partire a riparlare della Casaleggio cerca di interpretare il significato delle parole di Beppe Grillo in un suo spettacolo.
Secondo me arriva alla paranoia, giudicate voi:

http://www.youtube.com/watch?v=2Xjw2tuJ2QQ&feature=channel&list=UL

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
perspicace
Inviato: 23/4/2012 13:36  Aggiornato: 23/4/2012 13:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Addà venì Grillone
Grillo dice cose giuste e per questo fa presa sulle persone, ha un programma elettorale con dentro cose pratiche e funzionali ed sopratutto è fortemente anti-casta.

Se si ci fa caso per combatterlo tutti gli altri politici si devono abbassare (si abbassare perché loro veramente vivono su un trono) al suo livello, e vedi cose che ti cascano le palle. . . PDL che è il partito che ha preso più soldi di tutti che dice: NO ai rimborsi elettorali. . . PD ( sinistra?!? ) che dopo averci sfracassato i coglioni insieme a Saviano su la macchina del fango adesso non fa altro che dire male a tutti e nel frattempo lecca lecca lecca il culo a Monti banchiere.

Pochi si rendono conto che la semplice presenza di Grillo e delle sue idee costringe gli altri politici ad adattarsi a lui e vista la decadenza che per anni a infestato la politica italiana non possiamo che esser lieti che qualcosa stia cambiando o almeno offra la possibilità di farlo cosa che con al governo un PD un PDL o qualsiasi gruppo politico al di fuori del IDV sarebbe impossibile.

IMHO

In Italia oggi come oggi sono solo due i partiti che offrono una politica sostenibile: IDV e MCS tutto il resto è fuffa!

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
vuotorosso
Inviato: 23/4/2012 13:37  Aggiornato: 23/4/2012 13:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
Quindi cercando di tirare qualche conclusione, in cui ci sono le considerazioni di tutti, che cerco di riassumere ma non di sminuire, lo scenario dovrebbe essere questo:

I cittadini italiani vengono chiamati a votare

1 - non votano, quindi la decisione viene determinata da quelli al punto 2, fosse anche una solo persona in tutta Italia;

2 - votano;

2a - votano M5S perché credono/sperano (senza alcuna esperienza precendete, solo i pochi fatti realizzati fino ad oggi) che siano un reale cambiamento e siano diversi da tutte le "novitá" che storicamente si sono presentate, ossia dei fallimenti;

2b - non votano M5S perché credono che NON siano un reale cambiamento (basata sulle esperienze precedenti), si comporteranno come tutti quelli prima di loro e saranno anch'essi un fallimento.

Ho tralasciato qualche caso?
Se non ne ho tralasciati mi sembra che nella peggiore delle ipotesi il M5S possa comportarsi male come tutti gli altri concorrenti.
Ma se si comporterá come dichiara, e se i suoi elettori faranno quanto gli viene preventivato che dovranno fare, un cambiamento dovrebbe verificarsi, e le premesse sembrano indicare un cambiamento, a mio parere, piccolo ma positivo, comunque l'unica possibilitá per migliorare. Certo, il cambiamento potrebbe anche essere peggiorativo, ma con i dati in mio possesso (proposte, statuto, etc) sono piú propenso ad aspettarmi un cambiamento positivo.

mangog
Inviato: 23/4/2012 13:42  Aggiornato: 23/4/2012 13:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

Autore: Witt83 Inviato: 23/4/2012 12:28:18

In Grecia avevano pronto un referendum



Stai parlando della Grecia dei macchinisti che prendevano 130.000 $ all'anno ?
Il resto degli sperperi sono reperibili in rete.. ogni tanto serve a qualcosa...


http://93.63.249.189/news/2011/06/05/2011060502108200026.PDF

Dove erano i lobotomizzati pronti a marciare ( tanto quanto i lobotomizzati dai 16 ai 35 anni Italiani ) per protestare contro la grande sagra dello sperpero dei soldi ricevuti ( è un dettaglio che i bilanci siano stati camuffati ) ? Ah.. il pifferaio non suonava ...

infosauro
Inviato: 23/4/2012 16:29  Aggiornato: 23/4/2012 16:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Mangog, la meni tanto con i dipendenti pubblici, ma chi è che vuole abolire le province e i relativi costi/stipendi?
Da quello che so io, solo idv e m5s.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
Calvero
Inviato: 23/4/2012 16:50  Aggiornato: 23/4/2012 16:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Sfondi una porta aperta. E' proprio questo il punto: cominciare e accelerare un processo di "strada insieme." Se la macchina non si puo' aggiustare allora scassiamola del tutto, perche' da sola non si rompe.


Strano, perché non state dicendo la stessa cosa. La macchina non è sfasciata, è a pieno regime. Tagliandata anche se è per questo. La macchina va abbandonata. Quello che è sfasciato è il meccanismo che ti fa correre come un coglione per mettergli carburante.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 23/4/2012 17:05  Aggiornato: 23/4/2012 17:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Se non ne ho tralasciati mi sembra che nella peggiore delle ipotesi il M5S possa comportarsi male come tutti gli altri concorrenti. Ma se si comporterá come dichiara, e se i suoi elettori faranno quanto gli viene preventivato che dovranno fare, un cambiamento dovrebbe verificarsi, e le premesse sembrano indicare un cambiamento, a mio parere, piccolo ma positivo, comunque l'unica possibilitá per migliorare. Certo, il cambiamento potrebbe anche essere peggiorativo, ma con i dati in mio possesso (proposte, statuto, etc) sono piú propenso ad aspettarmi un cambiamento positivo.


Continui a saltare la prospettiva. La peggiore delle ipotesi non è "funzionerà non-funzionerà", ma lasciare al mondo l'ennesima dimostrazione che non sappiamo fare a meno dei salvatori. Ti dirò di più, anche accettando il "tuo" paradigma, NON FUNZIONERÀ.

Perchè la gente NON sta dicendo, così, che vuole cambiare... ma che vuole gente diversa che gli permetta di vivere in questo tipo di "progresso" di cui - drogata e rincoglionita - non può fare a meno. Ergo, in modo diversamente "nuovo" correrà per raggiungere l'irraggiungibile. Non solo, il Gran Cetriolo d'Oriente ringrazierà con una grassa risata, avendo instaurato, sdoganato e legittimato un tassello per il controllo sulle masse ancora più nel midollo della nostra quotidianità. Ci verrà anche detto: ma se siete stati voi a chiederlo !

Tornando fuori dal paradigma: avremmo dimostrato, per l'ennesima volta, di agire per paura e in nome degli zuccherini. Cioè i fattori che porteranno nuova paura e nuovi zuccherini. E il LOOP continua..

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
mangog
Inviato: 23/4/2012 17:10  Aggiornato: 23/4/2012 17:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

Autore: infosauro Inviato: 23/4/2012 16:29:06

Mangog, la meni tanto con i dipendenti pubblici, ma chi è che vuole abolire le province e i relativi costi/stipendi?
Da quello che so io, solo idv e m5s.


Il dipendente pubblico è quasi per definizione fancazzista ( Non lo è per definizione nelle corsie degli ospedali ed in qualche scuola..).. e l'italiano medio è disposto a sacrifici immani pur di vincere un concorso pubblico.. perchè è consapevole che una volta vinto diventa proprietario del posto pubblico in eterno.. e si autogestisce come pare e piace..
Se qualche politico osasse veramente attuare la riforma necessaria per abolire le province stai sicuro che i tempi saranno bibblici perchè i timbri necessari spariranno dalle scrivanie...

Il fancazzismo dei dipendenti pubblici ci costa molte decine di euro di miliardi all'anno.. cioè tasse.

Pyter
Inviato: 23/4/2012 17:48  Aggiornato: 23/4/2012 17:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Addà venì Grillone
calvero:
Strano, perché non state dicendo la stessa cosa. La macchina non è sfasciata, è a pieno regime. Tagliandata anche se è per questo. La macchina va abbandonata. Quello che è sfasciato è il meccanismo che ti fa correre come un coglione per mettergli carburante.

Aggiungendo qualcosa all'azzeccata metafora, direi che il movimento m5s (sembra la marca di un mitra o di un carro armato sovietico) sta solo usando un'altro carburante. Quello onesto che non inquina.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
perspicace
Inviato: 23/4/2012 18:12  Aggiornato: 23/4/2012 18:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Autore: infosauro

Mangog, la meni tanto con i dipendenti pubblici, ma chi è che vuole abolire le province e i relativi costi/stipendi? Da quello che so io, solo idv e m5s.


Idv e M5s si differenziano da altri partiti anche per molti altri aspetti, primo fra tutti i loro leader Grillo e Di Pietro e da loro le persone che li seguono. Basta vedere come s'incazzano quando parlano di politica sembrano me! Entrambi siamo ha favore delle rinnovabili. etc. etc. Invece contrapposto a loro c'è l'abominio più immondo, ed io cavolo me lo pongo il dubbio! Quante volte ci hanno illuso, uff!! non si sa! Ma questo non significa che le cose non possano cambiare se le persone non sono cazzi neanche di andare a mettere una X allora significa che il cambiamento tutti uniti verso nuove prospettive non è che non avviene perché tutti aspettano che venga qualcuno a salvarci, è proprio necessario poiché risulta evidente che le persone hanno perso persino la capacità di distinguere la merda secca dal l'oro, e che non può esserci prospettiva di cambiamento. Se invece già si vede capacità di votare al cambiamento e poi addirittura si salta la siepe (la singolarità, quel evento che stravolge tutto) si fa il modo tutti insieme che i partiti rispettino il programma elettorale allora si che ci sarà prospettiva per realizzare tutti quei bellissimi mondi che ho letto in questo sito. Purtroppo senza un iniziale partecipazione di tutti non si può sperare in una successiva partecipazione ancora maggiore di persone, piccoli passi.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
franat
Inviato: 23/4/2012 19:07  Aggiornato: 23/4/2012 19:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/3/2009
Da: roma
Inviati: 93
 Re: Addà venì Grillone
dubbi su chi votare ?
dubbi se votare il meno peggio ?
ecco la soluzione: NON VOTARE, si può !
io lo ho fatto anni fa e la mia coscienza mi ringrazia.

Pyter
Inviato: 23/4/2012 19:48  Aggiornato: 23/4/2012 19:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Addà venì Grillone
Ottimo, franat, fratello mio, abbiamo dei valori condivisi.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
etrnlchild
Inviato: 23/4/2012 20:09  Aggiornato: 23/4/2012 20:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Perchè la gente NON sta dicendo, così, che vuole cambiare... ma che vuole gente diversa...

La gente, la gente, questa entita' che puo' tutto e niente.
Qui, in questo momento non vedo gente, vedo individui con le loro volonta'.
Io voglio cambiare, e se stai qui a discutere lo vuoi pure tu e, evidentemente, anche tutti coloro che partecipano a questa discussione (o forse no...se c'e' qualcuno in malafede che si dichiari immediatamente!)

Il "come" cambiare e' ancora da capire.
Non posso credere che ci si abbandoni semplicemente all'ineluttabile venuta del Grande Cetriolo d'Oriente, godendo semplicemente delle proprie, presunte, capacita' divinatorie condite con un pizzico di masochismo agrodolce.
Attendendo che il fato faccia il suo corso. Tanto lo fara' comunque no? E allora ci faremo una bella insalatona.

Citazione:
ma lasciare al mondo l'ennesima dimostrazione che non sappiamo fare a meno dei salvatori.

Che non sai...fare a meno dei salvatori, perche' questo e' l'unico scenario che vedi. Io non voglio nessun salvatore.
Perche' fare della TUA paura la paura di tutti?

Grillo, il M5S si dissolveranno, ma le persone, le persone, le persone, non movimenti, non leader ma le persone, le loro idee, la loro capacita' di comunicare in maniera efficace, di condividere esperienze e informazioni. Tutto questo rimarra', deve, puo' rimanere.

Se FUNZIONERA' o meno dipendera' solo da me (noi).
Io dico che puo' FUNZIONARE perche' io voglio che funzioni.

Citazione:
La macchina va abbandonata

Fateci quello che volete con questa diavolo di macchina, visto che vi piace giochicchiare con le metafore.
Il punto e' come? Qual e' la via?
A chi ha spiccate capacita' di osservazione non puo' sfuggire questo piccolo particolare.


"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
NiHiLaNtH
Inviato: 23/4/2012 20:20  Aggiornato: 23/4/2012 20:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
se c'e' qualcuno in malafede che si dichiari immediatamente!)


???

infosauro
Inviato: 23/4/2012 21:02  Aggiornato: 23/4/2012 21:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
[...]Se qualche politico osasse veramente attuare la riforma necessaria per abolire le province stai sicuro che i tempi saranno bibblici perchè i timbri necessari spariranno dalle scrivanie[...]

Ok, allora però non stare qui a lamentarti ad ogni 3 per 2.
Penso che la maggioranza degli utenti di LC sappia benissimo che l'apparato statale, soprattutto in Italia, è troppo grande e va ridotto; se quando qualcuno propone di ridurlo ci si abbandona al fatalismo perchè i tempi tecnici potrebbero essere biblici, allora mi spieghi a che pro lanciare anatemi su questi lidi?
Non volermene, ma mi sembra molto più coerente, da parte tua, bussare di porta in porta per trovare i dipendenti pubblici e convincerli a dimettersi, ridursi lo stipendio o lavorare di più.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
Calvero
Inviato: 23/4/2012 21:33  Aggiornato: 23/4/2012 21:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
______________
__________

Mi spiace Etrnchild, che ti sei dovuto rivolgere alla dialettica: rovesciare il senso delle cose in frasi ad effetto. Ma è tutto smontabile e anche con semplicità. Le tue sono frasi vuote e ricche di illusioni. Fotografate da che io e te abbiamo memoria. Ma siccome adesso sono a colori fanno più effetto. E ad effetto ragioni. Così come mi spiace dover assistere per l'ennesima volta al fenomeno di quei preconcetti che ora si rivelano meglio, vedere che anche su LC non ci si riesce a sganciare dalla grande TROIA del Sistema, mi dice che è ora di cambiare strada. Ma questo è veramente poco.

E anche quando non c'è bisogno di nessuna vena complottista della Minchia per comprendere i giochi delle élite attraverso Mister Monti, bisogna sbattere il muso un altra volta.

Come quello che per strada vede una cosa marrone informe sul marciapiede, allora ci mette un dito dentro, la assaggia e poi esclama: "PUAH! ma è merda!!! .. poi con soddisfazione aggiunge [i]"FIUUU .. ragazzi, meno male che non l'ho pestata "

E ora che il cavallo di Troia chiamato "Beppe Grillo" viene usato dall'intellighenzia sempre a quei poteri connessi, si deve ancora avere le fette di prosciutto sugli occhi e piuttosto di ammettere che non c'è più speranza attraverso il Sistema, si sarebbe disposti a leccare il culo anche a un cane. Perché di fatto, questo si vuole fare. Perché quella di cambiare il proprio stile di vita, naaaaa ma scherziamo... neanche per il cazzo eh.

Vuoi mettere!!! .. ora saremo tutti interconnessi e dal basso!! giuro e spergiuro se non è vero potessi cagare duro ..
e grazie a quelli che vengono dall'alto,
ma che non si mostrano,
ma che usano quelli che stanno in mezzo,
che prima però erano in basso,
ma che adesso non stanno più in basso,
ma fanno i catalizzatori in mezzo,
che fanno finta di non sapere dei problemi reali che stanno in alto,
però fanno muovere quelli dal basso,
usando i soldi di quelli che stanno in alto

... ops, ecco la lenza, ecco il vermicello, lancioooo .. vediamo se il pesce italiota abbocca, YESSSS ...

Quindi tornando agli effetti:

Citazione:
La gente, la gente, questa entita' che puo' tutto e niente.


No, la gente può tutto. La gente ho detto.

Citazione:
Qui, in questo momento non vedo gente, vedo individui con le loro volonta'.


.. le volontà di chi?? ... dimmi che sei serio

Citazione:
Io voglio cambiare,


No, tu vuoi qualcun'altro che comanda

Citazione:
.. e se stai qui a discutere lo vuoi pure tu e, evidentemente, anche tutti coloro che partecipano a questa discussione


Io voglio cambiare. Non attraverso il Sistema. Quello si chiama omologarsi al Grande Cetriolo.

Citazione:
Non posso credere che ci si abbandoni semplicemente all'ineluttabile venuta del Grande Cetriolo d'Oriente, godendo semplicemente delle proprie, presunte, capacita' divinatorie condite con un pizzico di masochismo agrodolce.


Questo dimostra che non solo hai ragionato secondo idee preconfezionate, ma anche che non hai ascoltato quel che si dice. Ma per fortuna, mi sono rotto il cazzo

Citazione:
Che non sai...fare a meno dei salvatori, perche' questo e' l'unico scenario che vedi.


Ci sono post e post, e tu non sei un nuovo arrivato. E ci manca anche che mi faccio prendere per il culo da uno che non è stupido. E non mi interessa certo aprire discussioni per dire quel che non ho detto, o ridire quel che dico da sempre.

Citazione:

Io non voglio nessun salvatore.


Invece sì.

Citazione:

Perche' fare della TUA paura la paura di tutti?


La mia argomentazione, come quella di Incredulo o quella di Pike, è l'unica che non posa sul sentimento della paura, ma su quella del coraggio. Quello di avere le palle e lasciare la politica al suo tempo, quello dei conigli, per l'appunto. Come ampiamente dimostrato d'altronde.

Non solo.
E' proprio la paura di chi non ce la fa a immaginare un sistema realmente diverso che grazie a due paroline ad effetto e da bimbominkia messe in croce, con in mezzo un "e-voto e due tre leggine populiste" basate sulla frustrazione del popolino e non sul cambiare il nostro stile di Vita fasullo e marcio, che si illude di nuovo di non fare un cazzo e aspettare l'Ave Maria.

Non c'è un solo elemento che dice che la gente vuole cambiare, vogliono cambiare chi li comanda. Ma per fortuna, ripeto, mi sono rotto il cazzo.

Citazione:
rillo, il M5S si dissolveranno, ma le persone, le persone, le persone, non movimenti, non leader ma le persone, le loro idee, la loro capacita' di comunicare in maniera efficace, di condividere esperienze e informazioni. Tutto questo rimarra', deve, puo' rimanere.


Sempre e dopo aver Votato, giusto? prima ... naaaaaaa, ma scherzi .. Minchia anche la demagogia del popolo Boe adesso, più in basso non riusciamo ad arrivare?

Citazione:
Fateci quello che volete con questa diavolo di macchina, visto che vi piace giochicchiare con le metafore.


A me piace giocare con la mia vita, e non che ci giochino gli altri. La metafora è chiara ed è veritiera. Non vederla significa soltanto NON voler cambiare.

Citazione:

Il punto e' come? Qual e' la via?
A chi ha spiccate capacita' di osservazione non puo' sfuggire questo piccolo particolare.


Ne ho aperti di Post su questo argomento. Dov'eri rintanato Etrnchilde? (e non solo tu) se non arrivava Grillo stavi in silenzio per altri vent'anni? ma fammi ridere va ... eri dalla mammina? non solo non sei intervenuto per proporre qualcosa, eppure mi pare che il cervelletto ce l'hai anche tu, ma neanche per criticare le argomentazioni ... e adesso te ne esci co' sta battuta [rullo di tamburi] ad effetto? ma vaffanculo

.. vuoi un idea così al volo? (e bada che è solo al volo) bene: ... lo stesso Movimento M5S che si sganci dall'intellighenzia che lo influenza (e lo influenzerà pesantemente in seguito), e fuori da ogni gioco politico movimenti le masse per una reale informazione, promuovere centri culturali, programmare strategie severe per boicottaggi mirati, insegnare la cultura dell'antipolitica, promuovere una cultura che miri a ridimensionare i meccanismi pubblicitari degli sponsor, chi ha una macchina grande la cambi con una piccola e milioni di cazzate di questo genere ... creare società dei consumatori con le palle e i controcoglioni, usare internet con intelligenza, educare i figli ad essere contro-moda ...

... naaaa, troppo difficile eh...

.. il resto l'ho detto e (per quel che mi riguarda e visto che parli con me) in maniera approfondita in altri Post, e ho dato l'anima per farlo. Adios

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Jurij
Inviato: 23/4/2012 21:57  Aggiornato: 23/4/2012 22:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
mangog
Citazione:
L'economia libera ( se non è libera non è economia) è diventata globale e dobbiamo rassegnarci a competere con la Cina e l'India sia in termini di produzione manifatturiera che di lvello di vita…

Rassegnati tu.

È grazie a questo lassismo che ci troviamo un Europa di morti di fame.

I dazi servivano per mantenerci il lavoro ed evitare proprio la libera concorrenza degli schiavi molto più maltrattati di noi.

Dal Belgio a scendere fino in Italia c’è solo da piangere, solo il 4° reich con la sua popolazione con le braccine corte va un pochino meno peggio…. Ma stavano molto meglio prima dell’EU.

p.s. Dove non c'è più speranza c'è solo l'alito della morte.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
italofranc
Inviato: 23/4/2012 22:04  Aggiornato: 23/4/2012 22:04
So tutto
Iscritto: 7/11/2004
Da:
Inviati: 25
 Re: Addà venì Grillone
"Beppe Grillo ha "portato via" il microscopio a Stefano Montanari e alla moglie (che facevano ricerche sulle nanopatologie, quelle sì che danno fastidio, evidentemente!), senza dare MAI una risposta su questa questione, e io non riesco a perdonargliela! ma proprio non riesco."

Anchio non riesco a perdonargliela, l'ha fatta troppo grossa. Mai piu' votero' per questo giuda.

italofranc

Jurij
Inviato: 23/4/2012 22:16  Aggiornato: 23/4/2012 22:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
etrnlchild
Citazione:
Grillo, il M5S si dissolveranno, ma le persone, le persone, le persone, non movimenti, non leader ma le persone, le loro idee, la loro capacita' di comunicare in maniera efficace, di condividere esperienze e informazioni. Tutto questo rimarra', deve, puo' rimanere.

Se FUNZIONERA' o meno dipendera' solo da me (noi).
Io dico che puo' FUNZIONARE perche' io voglio che funzioni.

Sottoscrivo.
Senza una visione, una speranza, un atteggiamento sportivo (non c’entra niente con lo sport di competizione) verso la vita, cosa ci rimane?

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Witt83
Inviato: 23/4/2012 23:14  Aggiornato: 23/4/2012 23:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Calvero capisco il tuo punto di vista ma, come hai detto tu in un altra discussione, "siamo in guerra" ed in guerra occorre essere strategici ed agire in fretta.
Quando "loro" hanno rischiato di ritrovarsi con Paesi insolventi non in grado di pagare i debiti hanno tempestivamente mandato i loro amici a governarci ed a imporci le misure di austerità.
Non siamo più in mano a ladri di polli siamo in mano al Bilderberg ed alla trilaterale, a sinistra abbiamo la Spagna con il 25% di disoccupazione a destra la Grecia dove si muore di fame.

Hai ragione il vero cambiamento si avrà quando le persone decideranno di rifiutare il sistema, comportandosi di conseguenza, non quando voteranno Grillo.
Ma questo non accadrà in tempi brevi ed il cappio è già lì, ben visibile.
Ci saranno nuove tasse, nuovi tagli, probabilmente un'altra guerra, magari arriveranno gli OGM, finiranno la TAV e chissà cos'altro.

Ho maledettamente paura che il prossimo sarà un governo Monti/Draghi occulto, i nostri politicanti non hanno nessuna intenzione di rifiutare qualsiasi cosa gli verrà imposta e non resta molta strada prima del disastro!

Gli spagnoli hanno scelto Rajoy, si sono suicidati da soli, io preferirei evitare!

Per tornare al discorso di Eternchild: io, se ho urgenza, la macchina la porto dal meccanico anche se potrebbe essere un ladro!
Questo è il mio punto di vista, terra-terra, ingenuo, dettato dall'emergenza.

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
etrnlchild
Inviato: 23/4/2012 23:39  Aggiornato: 23/4/2012 23:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Caro Calvero,
Citazione:
Non c'è un solo elemento che dice che la gente vuole cambiare, vogliono cambiare chi li comanda.

Io non credo.

Citazione:
La mia argomentazione, come quella di Incredulo o quella di Pike, è l'unica che non posa sul sentimento della paura, ma su quella del coraggio. Quello di avere le palle e lasciare la politica al suo tempo.

Cioe'? Lasciare che si estingua da sola? Attraverso il comportamento virtuoso delle persone? E' una possibilita' concreta e fondata, ma una spintarella ci vuole.

Citazione:
Ne ho aperti di Post su questo argomento. Dov'eri rintanato Etrnchilde

Caro Calvero, non ho la possibilta' fisica di seguire tutti i post, sai com'e', la vita, seguire i figli (hai presente i figli?) secondo quei sani principi che elenchi...richiede tempo ed energie.
Se vuoi rispondere qui, nel merito, altrimenti risparmiami la ramanzina "dell''anziano" mattatore del forum, che il cazzo non e' piu' frantumato in base a quanti post hai fatto...

Io le mie idee le ho espresse, spero chiaramente, anche in altri post in Home (gli unici che posso seguire).
Poi comincio ad avere una crisi d'identita': da una parte mi si dice "non sei stupido", dall'altra invece sarei un coglione lobotomizzato che abbocca all'amo.
Non so piu' cosa pensare di me.
E lasciatemi sfogare con un po' di stupido e superficiale sarcasmo, con frasi colorate, vuote e ad effetto, che mi pare siate tutti abbastanza scafati per sopportarlo.

Citazione:
fuori da ogni gioco politico movimenti le masse per una reale informazione, promuovere centri culturali, programmare strategie severe per boicottaggi mirati, insegnare la cultura dell'antipolitica, promuovere una cultura che miri a ridimensionare i meccanismi pubblicitari degli sponsor, che ha una macchina grande la cambi con una piccole e milioni di cazzate di questo genere ... creare società dei consumatori con le palle e i controcoglioni, usare internet con intelligenza, educare i figli ad essere contro-moda .

Beh ci sono diverse persone che stanno facendo queste cose...immagino tu sia uno di questi. E...ma tu guarda....anche io... cercando di trascinare pure tutta la famiglia (immagino che da solo sia piu' semplice)
Tutto questo e' incredibile, quasi surreale.

Io credo che il "vecchio marciume" vada in qualche (qualsiasi) modo scalzato.
Tu questo lo vedi come l'ennesima fregatura, io come una chance, quand'anche fosse pilotata dall'elite, credo che l'elite se la ritrovera' contro. Sono solo un mezzo.
Sono cose che possono avere sviluppi imprevedibili.

Guarda la marca del tuo modem Calvero, quello che stai utilizzando per collegarti proprio ora in questo momento, facilmente apparterra' a qualcuno in "alto", ma anche il computer, il monitor attraverso il quale stai leggendo le mie stronzate, la tastiera con cui stai scrivendo, apparterra' di sicuro ancora a qualcuno in "alto" perche' l'elite controllano tutto, no?
Questo significa che sei un lobotomizzato? Che hai abboccato all'amo? Che sei schiavo delle elite? Se la risposta e' "sì" scollegati subito e torna nella foresta a fare Robin Hood.

Se L'elite ti sta dando un mezzo e tu lo stai usando per portare avanti le tue idee e per divulgare informazione e pensieri, che cosi' sia. Altrimenti dovresti autocensurarti.

Ecco, il "movimento" e' il modem, la tastiera, il monitor, il computer...niente di piu', niente di meno, quello che conta e' la trasmissione delle idee.

Se tutti qui stiamo comunicando, e perdio stiamo comunicando, e se tutto questo si sta verificando, loro stanno gia' perdendo.
Il Cetriolo se lo troveranno loro...


"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
florizel
Inviato: 24/4/2012 0:15  Aggiornato: 24/4/2012 0:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Addà venì Grillone
Non c'è nulla da fare: decenni e decenni di leaderismo hanno portato gli individui ad appecorarsi sotto forma di "massa"...parolina ipercollaudata e utilissima a fornire l'illusione delle "moltitudini che possono cambiare le cose"...ma sempre in chiave costruttiva per il pastore, che semina il campo di piante ad alto contenuto alcaloideo chiamandole "erba medica"...

..perchè se capita che il gregge, o meglio le SINGOLE pecore, si allontanano, arrivano i cani pastore...

Se anche un sedicente "anarchico" (Claus, non è polemica a gratis, ma affettuosa critica, e serissima riflessione sull'avvilimento del SENSO STESSO del termine Anarchia) sia condotto a ritenere che un Grillo parlante possa fare il miracolo del "cambiamento" solo perchè indottrinato a dire le cose giuste al momento giusto (e taccio sull'enorme apparato di potere circa la creazione del consenso che c'è dietro), allora il sistema di potere ha vinto, riuscendo a far credere che le "moltitudini" siano la conseguenza della coscienza di ogni singolo, quando invece le si sono sostituite...
O riuscendo a far credere che, si, questa volta le facce pulite degli elettori saranno degnamente rappresentate...

Ovviamente, di scie chimiche, signoraggio, 11 settembre, e "complotti vari" con cui ila bestiolina sul trespolo prende per il culo chi sa ancora farsi qualche domandina, nemmeno l'ombra nei suoi comizi, democratici ed informali...

Cosa dire, ancora? Che straquoto e sottoscrivo Pike e Calvero, e qualche altro che ha la vista lunga, e basterebbe.
Ma voglio aggiungere, esortando: non esiste che qualcuno ci dia un mezzo: Quel mezzo va preso, e deve necessariamente essere di altra natura rispetto a quella di chi sa plasmarla meglio di noi perchè è una sua creazione.

Plasmandoci, finchè gli crediamo.

PS: Clausneghe, un articolo che definire "buonista e rassegnato" è un favore che ti faccio.
Ma ti voglio bene lo stesso.

“Ci servite indignati sennò finirebbe il mio gioco. Indignatevi dunque!”

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Calvero
Inviato: 24/4/2012 1:09  Aggiornato: 24/4/2012 1:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Cioe'? Lasciare che si estingua da sola? Attraverso il comportamento virtuoso delle persone? E' una possibilita' concreta e fondata, ma una spintarella ci vuole.


No, non ci vuole.
E non si parlerebbe di estinzione. Poiché si tratterebbe che la politica scenderebbe a patti col popolo. Cioè col suo padrone. Tu invece, puoi rigirarla come vuoi, continui a dargli il guinzaglio, leccargli le scarpe e scodinzolare se ti dà il biscottino. Scusa ma a me interessano gli uomini, non le scimmie ammaestrate. Puoi prendere tutte le spintarelle che vuoi finché sei in gabbia.

Se riuscissi a comprendere che non c'è nulla di utopico in questa visione, comprenderesti che questo è il vero pragmatismo. Comprenderesti che è la chiave per uscire dalla gabbia che serve.

Citazione:
... seguire i figli (hai presente i figli?)
... quelli che verranno fusi con i faccialibro ? sì, li ho presente

Citazione:

Se vuoi rispondere qui, nel merito, altrimenti risparmiami la ramanzina "dell''anziano" mattatore del forum, che il cazzo non e' piu' frantumato in base a quanti post hai fatto...


Non fare il tonto. Nel merito siamo entrati. E si fa finta di non sentire. Hai presente tipo, che nulla sta partendo dalla gente? .. hai presente tipo che non serve essere complottisti della domenica per capire quale pacco ci stanno rifilando? no?? ti distraggono i figli ? naaaaaaaa ... è solo che preferisci farti promotore di una buona fede che anche tu sai è solo una bugia lunga quanto tutta la Repubblica in cui sei nato.

Citazione:
Guarda la marca del tuo modem Calvero, quello che stai utilizzando per collegarti proprio ora in questo momento, ......



NNNUUUUUUUOOOOOOOOOOOOO anche tu!!!! con quella che se non ti piace qui vai a fare l'eremita. OH CRISTO...

Ma perché vai così in basso (guarda che incontri quelli della Casaleggio) ... che due coglioni, altro che "cazzi rotti", ma perché???? me lo chiedo seriamente. Perché ? non mi hai sentito quando dicevo che bisogna lottare stando fuori dalle logiche dalla politica, ma non dal mondo? Cos'è non c'eri? eppure era in questo Topic e detto non soltanto da me. Lasciatelo dire, che tu adesso ti metta a giocare la carte dell'introspezione e ti nascondi dietro al mio alluso pseudo "nonnismo", sta dicendo che non ci tieni, se non con quella forza che appartiene a chi sosterrà questo gioco. Cioè una forza fasulla, ciclica, stanca e comprovatamente mai funzionante.

Citazione:
Beh ci sono diverse persone che stanno facendo queste cose...immagino tu sia uno di questi. E...ma tu guarda....anche io... cercando di trascinare pure tutta la famiglia (immagino che da solo sia piu' semplice)
Tutto questo e' incredibile, quasi surreale.


EH già, ma PRIMA bisogna votarla questa cosa surreale. Altrimenti non è credibile. Non è identificabile. Invece farlo diventare un movimento culturale, una cosa organizzata è una bestemmia eh ... checcazzo, come si potrà mai fare! Beh in effetti è impossibile, finché si vedono chance dove c'è omologazione e controllo.

Mi spiace per l'idea di Pike, ma qui l'eccezione la faccio e senza alcuna remora: ce l'avete (VOI) nel cuore, la delega. Comunque sì, ho presente i figli ... tienilo presente anche tu.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Jurij
Inviato: 24/4/2012 6:52  Aggiornato: 24/4/2012 6:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
Non si vota Grillo, si votano le persone che hanno ritrovato la speranza e l’energia di reagire.

In Grillo nessuno crede (come personaggio sincero) perché se fosse veramente come racconta lui lo avrebbero già fatto fuori.

Si crede invece nella speranza e nella motivazione che fa nascere nelle persone con un certo livello d’istruzione e che si sono tenute fuori finora.

L’idea 5 stelle non è incanalabile perché se qualcuno porterà una buona idea non la si potrà cancellare senza discuterla…potrebbe essere anche per il voto elettronico uno uguale uno, dove non necessiterebbe nemmeno più un rappresentante-leader ma solo un esecutore che esegue cosa il “sovrano” gli ordina di fare.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
PikeBishop
Inviato: 24/4/2012 8:29  Aggiornato: 24/4/2012 8:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Mi spiace per l'idea di Pike

Che sarebbe? E perche' dovresti dispiacertene?

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
captcha
Inviato: 24/4/2012 8:58  Aggiornato: 24/4/2012 8:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/3/2010
Da:
Inviati: 832
 Re: Addà venì Grillone
"Il perfettismo è la nota di fondo della mentalità utopica. La si percepisce nella presunzione di possedere la verità una volta per tutte; nella sicumera di conoscere perfettamente ciò che è bene e ciò che è male; nella pretesa di essere capaci di attuare, quali che siano i modi e le maniere, la giustizia perfetta.
Il perfettismo, «vera insidia mortale per la società contemporanea, presupposto di tutte le forme di dispotismo e di totalitarismo, di populismo e demagogia» (cfr. G. Zen, Tra antiperfettismo e principio di giustizia, in Aa. Vv. , Rosmini e l'enciclopedia delle scienze, Olschki Editore, Firenze 1998), è frutto dell' incapacità di riconoscere le persone e il mondo per ciò che sono. Un'incapacità causata da un distorto senso del reale, da cui proliferano giudizi sull'uomo e sul mondo tanto inappellabili quanto infondati. Come tale, il perfettismo implica il sacrificio dei beni presenti in nome di beni futuri, ponendosi così all'interno di un'ottica falsata, che induce la persona alla svalutazione del concreto e alla sopravvalutazione dell'astratto."



"Disadattamento. Condizione dovuta alla difficoltà o impossibilità di adattamento all'ambiente circostante, in particolare nei rapporti con le altre persone e con gli eventi sociali. Può avere conseguenze sulla personalità, sull'emotività e sul rendimento intellettivo. Il disadattamento può essere legato a diversi fattori che influenzano i normali processi di adattamento: fattori personali (sviluppo fisico e psichico), familiari (situazione familiare e atteggiamenti dei genitori), sociali e culturali (in relazione all'ambiente di vita). Vedi anche caratterialità."


"Caratterialità. Complesso dei disturbi del carattere e del comportamento che esprimono il disarmonico sviluppo psicoaffettivo di una personalità, con note di disadattamento familiare, scolastico, sociale. Secondo le più moderne teorie psicogenetiche i disturbi della caratterialità sono da considerarsi come modalità patologiche di reazione a pesanti frustrazioni infantili. Possono presentarsi come turbe momentanee o strutturarsi come un'organizzazione patologica permanente della personalità."



Calvero
Inviato: 24/4/2012 9:02  Aggiornato: 24/4/2012 12:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Non si vota Grillo, si votano le persone che hanno ritrovato la speranza e l’energia di reagire.


Jurij, guarda che a questo concetto ci sono arrivato. Ma non ti sei domandato come la tecnocrazia ora avrà bisogno di nuove leve ideologiche appunto per non perdere quel bacino di voti che questa volta era veramente stanco?

Perché mi si risponde che sono un dissacatore (e non mi offende sia chiaro) ma in realtà non si riesce a rispondere alla critica se non con i toni di una speranza? ... perché quelle belle parole (che erano state portate pari pari da un collega un po di post fa, e che so che hanno valore) non sono state incanalate attraverso un Movimento libero dalla Propaganda?

Perché si fa finta di non ricordare che il meccanismo del voto ha due funzioni, uno di esprimere una scelta e l'altro (qualsiasi scelta si esprima) di legittimare un Sistema che ha bisogno ancora di essere approvato?

Quale sarebbe il modo migliore per i grandi giochi di Potere che stanno vedendo la gente morire di fame e sull'orlo di abbandonare la politica, di ottenere gli ultimi consensi se non inventandosi una cosa nuova che viaggi sui vecchi binari del potere?

Perché si sta facendo finta di non vedere come i punti del programma siano legati al controllo delle masse e dove si sta usando il linguaggio rovescio di una obbligatorietà che ci vuole omologati secondo Santa Madre Rete?

Perché facciamo finta di non sapere che siamo nel 2012 (non parlo di profezie) e che neanche il cane scodinzola per niente nel mondo degli affari?

Perché stiamo facendo finta di non comprendere la gravità dell'intellighenzia che governa a monte questo Movimento? ... anzi - siete (ormai il Voi è d'obbligo in questo Topic) così ingenui da credere che non sapevano come i favori dovranno tornare al creditore?

Si pensa che oggigiorno non sanno cosa vuole la gente e quali idee esprimeranno, e che non hanno già elaborato come metabolizzarle e trasformarle in un secondo tempo?

Siamo così ingenui da non comprendere come le ultime mosse del Potere, prima che si palesi il NWO, non sarebbero state quelle di una sorta di esercizio di PNL sulla massa, tale da fargli credere che finalmente agiva di sua iniziativa?

Ma voi credete veramente che Grillo non si candidi per cosa? perché lui, in quel secondo tempo, dirà - "ragazzi io vi avevo aperto la porta, se poi qualcuno ne ha approfittato, non posso certo essere onnipresente".

Perché non si possono avere risposte valide ed esaustive sulla Casaleggio? perchè si fa finta di non sapere quale connessione ideologica e la gravità CRUCIALE del Grillo Gatekeeper? anni su LC e vi basta così poco per dimenticare quanta morte, prevaricazione e sangue ha portato il Potere grazie al fatto che la gente non vuole vedere cosa succede veramente nel mondo? ... e Voi, parlate di speranza dando credito a questa forma mentis? a questo cavallo di Troia?

Non è scindibile come si crede qui la figura di Grillo. Neanche per niente. Lui invece è proprio la ragnatela emotiva che veicola il messaggio del cambiamento. E al momento giusto farà Ponzio Pilato.

La speranza?? reagire?? ... capisci che sei dentro la demagogia di questo movimento? Che mi si risponda seriamente invece di fare un nuovo gioco di demagogia, e mi si risponda senza parcellizare i concetti e le critiche, così come io non parcellizzo l'insieme che questo Movimento rappresenta. Io sto rispettando chi critico e tutto il complesso che lo muove, mentre le giustificazioni che vedo affiorare qui hanno la forza di un cambiamento che sta in piedi solo con le stampelle di una speranza telecomandata da un giullare.

Perché si sta facendo finta di non sapere che elettronicamente, un qualsiasi Governo potrá far figurare tutto e il contrario di tutto? o forse si crede che proprio quella volta ci sarà qualcuno di voi che scenderebbe in piazza - in carne ed ossa - a lamentarsi che le cose non quadrano?? devo ridere? proprio quando saremo digitalizzati (sto usando le parole del programma stesso)?

Perché ... non è con il denaro inesistente della moneta elettronica che tengono per le palle il mondo e voi pensate forse che con "l'espressione elettronica" non vi terranno ancora di più per le palle? chi credee che gestirà questi meccanismi quando si saranno evoluti? la buona fata turchina del cazzo? per dirla alla Sergente Hartman ... o forse la "Speranza e la voglia di Reagire" delle generazioni di senza palle dei "faccialibro" che seguiranno? ... perché forse si ricorderanno di questi discorsi che si fanno ora?

Non stiamo cambiando i binari, stiamo ancora legittimando gli itinerari del Potere.

Presente il proverbio, meglio un uovo oggi che una gallina domani ? ... sarà un uovo oggi che vorrai vomitare domani. Vorrai ma non potrai.

Questo non è cambiare.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 24/4/2012 9:11  Aggiornato: 24/4/2012 9:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Mi riferivo alla forma generalmente e falsamente allusiva quando si dice VOI o SIETE... come a voler creare tendenziosamente classi e/o gruppi eccetera eccetera ... non in questo caso che è palese lo spartiacque tra sostenitori non-sostenitori del Movimento

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
PikeBishop
Inviato: 24/4/2012 9:14  Aggiornato: 24/4/2012 9:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Addà venì Grillone
@ captcha

Originariamente il termine "stupidità" ha due accezioni distinte: una vede una condizione d'incapacità o insensibilità, indotta da meraviglia, sorpresa; l'altra una condizione duratura, come dire un handicap. Generalmente "stupidità" indica "incapacità" e "carenza", sul piano materiale e su quello morale. Carlo Maria Cipolla definisce lo stupido come "una persona che causa un danno ad un'altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita".

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
clausneghe
Inviato: 24/4/2012 9:55  Aggiornato: 24/4/2012 10:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Addà venì Grillone
Bene. Sono contento di come il mio pezzo, buttato di fretta e in brutta copia, abbia sortito l'effetto di alimentare la "Noosfera" che soffia anche e soprattutto quì, su Luogocomune di Massimo Mazzucco
Ringrazio tutti i partecipanti all'educato thread che ne è seguito, in particolare la banda dei quattro, i cinici disillusi che con la lente di ingrandimento fanno le scarpette alle mosche
Ringrazio anche i sostenitori del Grillo, che credono in un frinire nuovo,in questo mondo di insetti
Abbiamo sentito le due o più campane.
Una picca per la pantera rossa, che mi accusa di ingenuo buonismo e rilassatezza nei miei costumi di "anarchico individualista"
Flo, son sempre quello,solo, passavo di lì...

infosauro
Inviato: 24/4/2012 10:02  Aggiornato: 24/4/2012 10:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Aggiungo, nel caso non si fosse capito, che il m5s non è solo beppe grillo:
http://www.youtube.com/watch?v=6yMSCCJyaPw

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
PikeBishop
Inviato: 24/4/2012 11:01  Aggiornato: 24/4/2012 13:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
il m5s non è solo beppe grillo

Il "movimento" (autoerotico) e' SOLO Beppe Grillo. O per meglio dire i suoi controllori.

Come senza il Papa i Papaboys non saprebbero neanche di essere cristiani (o viventi, o per meglio dire non-morti), come senza Obama gli Obama-boys&girls non saprebbero cosa e' un cambio d'olio, lasciamo perdere un cambio di indirizzo politico inesistente, i grillini senza grillo si dibatterebbero alla ricerca di una visione coerente del mondo che deputano a qualcun altro, peccato che quel qualcun altro non ne abbia una: e' un mondo imperfetto...

Tutta questa gente e' assimilabile (e a volte proprio la stessa) che va all'apertura del nuovo negozio Apple, o per meglio rendere l'idea, agli avventori del mitico supermercato di Zombie, inevitabilmente attratti dal posto dove usavano essere quando erano ancora non-non-morti.
Alcuni di loro avevano anche profonde pulsioni ideali:




Il filmato che infosauro ha postato ricorda con allucinante precisione il film di Romero. La terra sta per diventare loro!

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
etrnlchild
Inviato: 24/4/2012 11:25  Aggiornato: 24/4/2012 11:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Le posizioni sono chiare, ma non del tutto comprese, IMHO.
Vado con un esempio.

Arpanet e' nata per scopi non etici, e' nata per volonta' del POTERE, come strumento per i loro sporchi giochi.

NOI stiamo scrivendo qui, ora, legittamamente e liberamente...e non aggiungo altro.
Non vedo né censura né pensieri plasmati.
Impedire, all'epoca, al POTERE di creare ARPANET urlando al complotto per il controllo elettronico delle masse da parte del Grande Fratello, avrebbe signficato per noi non esistere oggi in questo spazio.

Posso anche accettare la tesi del Grillo/Casaleggio manovrato/manovratori come ho ripetuto piu' volte, ma per me e' totalmente irrilevante.

Se per alcuni questo e' fornire al potere una ulteriore e piu' sofisticata arma di controllo, per me rappresenta invece la possibilta' di scassare il Sistema dall'interno.

Il potere ci provera', ma l'esito del suo tentativo e' tutt'altro che scontato, come ci suggerisce la Teoria del caos, che credo si possa ben applicare ad un modello del genere.

Ergo, cosi' come non e' riuscito ad impedire che si parlasse di 9/11, scie chimiche, signoraggio e complotti vari, attraverso il mezzo che LORO hanno creato, così non e' affatto detto che riescano nel loro progetto di coercizione e controllo digitali.
Se cosi' fosse gia' ora non vedo come gente pericolosamente sovversiva, come alcuni pregiatissimi colleghi, possa essere ancora in circolazione, libera di denunciare cio' che ritiene opportuno.

LORO (pochi) faranno quello che devono fare e NOI pure.
Gli esiti sono imprevedibili.
Che sia l'ora del Piccolo Fratello.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
PikeBishop
Inviato: 24/4/2012 11:28  Aggiornato: 24/4/2012 11:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Addà venì Grillone
Doppio, scusate.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
PikeBishop
Inviato: 24/4/2012 11:28  Aggiornato: 24/4/2012 12:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
son sempre quello,solo, passavo di lì.

Fiiiiiuuuuuuu, che sollievo. Non me la sarei sentita di decapitarti.

Tornando a Grillo vorrei fare notare una cosa che e' raramente evidenziata. Anni fa, nei primi giorni del blog di Grillo, riuscii da farmi censurare per l'eternita' (perche' quella e' la democrazia del Viral Marketing, quella che censura e ostracizza chiunque abbia delle critiche circostanziate o delle proposte non totalmente omologate) per una lettera personale a Grillo in cui protestavo per l'uso non necessario di espressioni linguistiche inglesi.

Gia' ero stato censurato per avere nominato colui che non si doveva nominare, il rompiballe Pascucci, e mica per averlo sostenuto, ma per averlo criticato, il che mi fece capire che i padroni di Grillo usano procedimenti automatici per escludere interventi che abbiano parole chiave (Big Brother si e' incrociato con il Ragno Meccanico di Fahrenheit 451) e creare meccanicamente consenso.

Ma la questione della lingua inglese e' fondamentale. La lingua inglese nei programmi e nella pratica di Grillo e' la glorificazione delle catene politico economiche e della sudditanza e servaggio che vi deve trovare succubi. Quel che viene propagandato da Grillo (vedere il suo spettacolo a Londra) non e' lo studio della Lingua Inglese come mezzo di comunicazione, ma asservimento culturale e adorazione acritica della cultura Anglofona, tratto distintivo dei Farlocchi d'Italia, specie di SX. Infatti nella struttura di Grillo non viene usato l'inglese dei colonizzatori, ma quello adatto ai colonizzati (e loro marchio d'infamia) il Pidgin English, quello che serviva ai Cinesi per ricordare loro di essere stranieri a casa loro - non dovevano essere inglesi ed americani a cercare di imparare il cinese in Cina, ma i cinesi a dover cercare di parlare un ridicolo ed umiliante inglese.

Se volete vedere qualcosa di veramente umiliante guardate lo spettacolo di Grillo a Londra, in confronto il film di Rocco Siffredi a Londra non e' pornografico. O per dirla con Grillo "BiBiCci, ai lave iou!!!"

PS
Cominciasse lui ad imparare l'inglese, prima di volerlo imporre ai bambini dell'asilo...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
complo
Inviato: 24/4/2012 11:49  Aggiornato: 24/4/2012 11:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
...ma asservimento culturale e adorazione acritica della cultura Anglofona, tratto distintivo dei Farlocchi d'Italia, specie di SX.


L'asservimento alla cultura anglofona è un tratto distintivo dei farlocchi di sinistra? Questa mi è nuova.
Quello che tu dici è verissimo ma lo riscontro principalmente nelle aziende e principalmente in chi non conoscendo si maschera dietro l' inglesismo. Non mi sembra una questione di destra e sinistra....

sdebunko
Inviato: 24/4/2012 12:05  Aggiornato: 24/4/2012 12:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2011
Da:
Inviati: 70
 Re: Addà venì Grillone
Il sistema prevede anche il contro sistema per sostenersi

Grillo ne è un grilletto :)

PikeBishop
Inviato: 24/4/2012 12:09  Aggiornato: 24/4/2012 12:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Non mi sembra una questione di destra e sinistra....

A destra e' latinorum, a sinistra un idolo che deve essere adorato a distanza: basti pensare al farlocco piu' farlocco di tutti i farlocchi del mondo, l'infimo Weltrony.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
incredulo
Inviato: 24/4/2012 12:29  Aggiornato: 24/4/2012 13:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
Tecnica della scuola: Berlusconi ripropone le tre 'i': inglese, impresa, informatica

Il problema è che le persone hanno la memoria corta, e certe informazioni nel cervello non entrano, per questo si perde la CONTINUITA' del POTERE che si ripete UGUALE A SE' STESSO ma sembra sempre una cosa nuova.

Arpanet e' nata per scopi non etici, e' nata per volonta' del POTERE, come strumento per i loro sporchi giochi. NOI stiamo scrivendo qui, ora, legittamamente e liberamente...e non aggiungo altro.
Non vedo né censura né pensieri plasmati.
Impedire, all'epoca, al POTERE di creare ARPANET urlando al complotto per il controllo elettronico delle masse da parte del Grande Fratello, avrebbe signficato per noi non esistere oggi in questo spazio.


E sei sicuro che sia un bene esistere in questo spazio VIRTUALE?

La memoria è corta e non ci abbiamo mai fatto molto caso quando il signor Berlusconi affermava che lui NON NEGAVA il dialogo, che lui avrebbe ASCOLTATO tutti, qualsiasi cosa avessero da dire, espressione di atteggiamento largamente democratico perchè, NELLA REALTA' aveva i numeri per fare COME CAZZO VOLEVA.

Essere in rete è come dare TUTTE le informazioni che servono ai controllori.

Ci iscriviamo in FACEBOOK con tutti le nostre relazioni, amici, parenti, figli, diario della nostra vita, chi amiamo, che religione professiamo, se siamo depressi incazzati, se siamo attivisti politici o semplici bimbiminkia, le foto di dove eravamo quella sera in quella festa.

Iscritti in google e youtube, con i video che guardi le query di ricerca che usi.

Se frequenti i siti complottisti ti tengono d'occhio molto più facilmente non hanno bisogno di investigatori che vadano a vedere cosa fai e con chi ti incontri, basta un clic da qualsiasi parte del mondo, sanno a chi telefoni e cosa gli dici, sanno tutti i tuoi movimenti NEL MONDO REALE , pensi che non possano permetterti di buttare PAROLE nel mondo VIRTUALE?

Quel mondo virtuale che è propagandato dai 5 ragazzi con il loro "second life", che è propagandato come CAMBIAMENTO, che ci sembra il modo per incidere nel mondo, ma, purtroppo, CI SEMBRA SOLTANTO .

Abbandonare la macchina e andare a piedi significa CAMBIARE sul serio, nel mondo REALE , rimanendo sulla macchina niente cambierà.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
florizel
Inviato: 24/4/2012 12:52  Aggiornato: 24/4/2012 12:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Addà venì Grillone
clausneghe

Citazione:
la banda dei quattro, i cinici disillusi che con la lente di ingrandimento fanno le scarpette alle mosche


Forse è qui che si trova il significato di tutto, ed il grande fascino che esercita un personaggio come Grillo: la capacità di essere arrivato a "parlare" il linguaggio del dettaglio; cioè, quel soliloquio inconsapevole che fa da sfondo alla frustrazione di ogni singolo individuo, e che ha già unito i tasselli del puzzle.

OGNI SINGOLO si sente "chiamato" a dare il proprio contributi personale indipendentemente dalla "massa", ed in questo senso "le scarpette alle mosche" le hanno fatte coloro che sono i pianificatori di tutto questo "fermento" che ESISTE, ma che è stato intercettato e canalizzato.

No, Claus, io non sono cinica. I cinici sono "loro", quelli che hanno preso il tuo, il mio, e lo scontento di tutti e l'hanno dirottato verso un'altra illusione, un'altra farsa.

Qui siamo di fronte ad una "evoluzione" del linguaggio del potere, molto più vicina allo scenario orwelliano di quanto non si voglia credere.

Anch'io sono stata ad un comizio del Grillo, ed ammetto di esserci andata con la mia abituale dose di puzza sotto al naso: non sono stata smentita.
Quello che vedevo non erano le facce pulite dei "protagonisti di domani", ma gli sguardi obnubilati di chi ha "finalmente" trovato il posto e l'uomo a cui AFFIDARSI, il mito che è tanto vicino a noi perchè possiamo relazionarci a lui senza intermediari, e che ci "sceglie" come tanti "eletti".

Laddove è proprio la parola "eletti" che dovrebbe essere messa in discussione.
O, almeno, che si conservi uno straccetto di SANA disillusione.


Citazione:
Flo, son sempre quello,solo, passavo di lì...


Io me lo auguro, Claus.
Perchè non ti ho letto né scandalizzato né critico.

E nemmeno ho letto una sola riga sulla capacità del sistema di inventare se stesso e di perpetuarsi attraverso la famosa legge della "crazione del male e della sua cura".

Complice o inconsapevole strumento al servizio del NWO ?

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Calvero
Inviato: 24/4/2012 13:03  Aggiornato: 24/4/2012 13:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
.. in particolare la banda dei quattro, i cinici disillusi che con la lente di ingrandimento fanno le scarpette alle mosche



.. quella delle scarpette alle mosche non la sapevo

Claus permettimi di intervenire e dirti che è proprio la lente di ingrandimento quella che non si sta usando. Bensì basta fare quattro passi indietro, salire sopra lo sgabello della nonna (quello alto non più di 30 cm), e osservare le cose nella loro disarmante semplicità.

Complicato, e con "la lente di ingrandimento", è il mio modo di rompere le balle esaminando quello che ho da dire.

Citazione:
in questo mondo di insetti


.. ecco bravo, piangiamo insieme, e non confondiamo il cinismo con le prese di coscienza. Ammettilo almeno, checcazzo, che sei rimasto (giustamente) coinvolto dagli effetti e dal buon cuore della gente .. ma non è colpa di nessuno se sono un fuoco di paglia che si basa sulla sofferenza e non sul desiderio primigenio di cambiare. Per quello servirebbe la voglia di consapevolezza. Quella che non è nei cardini del giogo politico e quella che non è accettata dalla filosofia grillina. Anzi la si ripudia. Si stanno cercando i vantaggi, non la rivoluzione ... fosse anche nei colori più piccoli (pardòn) più sbiaditi con cui la si potrebbe intendere.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
LoneWolf58
Inviato: 24/4/2012 13:05  Aggiornato: 24/4/2012 13:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Addà venì Grillone
Insomma parafrasando l'art.8 della Legge del nato stanco, se ti vien voglia di votare... siediti e aspetta che ti passi!

Bell'articolo Claus... un po' di ottimismo non guasta ogni tanto.

Adesso che ti è passata, siediamoci e aspettiamo l'estinzione di questa società... visto che "qualsiasi" cosa si (o non si) faccia non cambia nulla.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Witt83
Inviato: 24/4/2012 13:05  Aggiornato: 24/4/2012 13:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Abbandonare la macchina e andare a piedi significa CAMBIARE sul serio, nel mondo REALE


Non si può non essere d'accordo con questo concetto.

Ma anche a piedi non ci è concesso di andare lontano: se approvano una tassa la si paga per forza, se la nostra casa viene pignorata la si deve abbandonare per forza, se l'acquedotto va alla Bechtel si deve bere lo stesso l'acqua che ci danno e lo si fa alla loro tariffa, se si decide di spendere in carri armati si paga lo stesso, se la strada su cui camminiamo prevede un pedaggio lo si deve pagare lo stesso, se tutti i profitti di Internet finissero nelle mani dei soliti noti lo si usa lo stesso perchè lo strumento è intrinsecamente utile.
Abbiamo facoltà di scegliere su alcune cose ma non su tutte!

Non c'è niente di meglio che andare a piedi,però occhio perchè c'è un Tir che sta viaggiando alla velocità della luce e non ha intenzione di risparmiare nessuno.

E' chiaro che la politica è altamente fallimentare, però mi sembra che si siano spese parole di elogio più che meritate per quei pochi sindaci che hanno allentato il cappio dell'IMU ai loro concittadini.

E' l'organizzazione tramite la politica ad essere sbagliata o lo sono i suoi interpreti?
Sankara di mestiere faceva il politico e non è previsto, se si vuole camminare da soli, di affidarsi a persone come lui, non rientrano nel progetto!

PS: non voglio paragonare Grillo a Sankara!

Saluti!

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
PadijtLee
Inviato: 24/4/2012 13:19  Aggiornato: 24/4/2012 13:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/6/2010
Da:
Inviati: 447
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

(o viventi, o per meglio dire non-morti)
[....]
Tutta questa gente e' assimilabile (e a volte proprio la stessa) che va all'apertura del nuovo negozio Apple, o per meglio rendere l'idea, agli avventori del mitico supermercato di Zombie, inevitabilmente attratti dal posto dove usavano essere quando erano ancora non-non-morti.



Per la precisione, questi Zombie non sono non-morti ma non-vivi...

incredulo
Inviato: 24/4/2012 13:23  Aggiornato: 24/4/2012 13:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
@Witt83

Citazione:
Ma anche a piedi non ci è concesso di andare lontano: se approvano una tassa la si paga per forza, se la nostra casa viene pignorata la si deve abbandonare per forza, se l'acquedotto va alla Bechtel si deve bere lo stesso l'acqua che ci danno e lo si fa alla loro tariffa, se si decide di spendere in carri armati si paga lo stesso, se la strada su cui camminiamo prevede un pedaggio lo si deve pagare lo stesso, se tutti i profitti di Internet finissero nelle mani dei soliti noti lo si usa lo stesso perchè lo strumento è intrinsecamente utile.
Abbiamo facoltà di scegliere su alcune cose ma non su tutte!


Si Witt83, abbiamo la facoltà di scegliere su alcune cose che NON SONO DETERMINANTI.

La balla che il potere è del POPOLO è una solenne CAZZATA.

Una cazzata che ingenuamente ci ostiniamo a dare per verità assoluta.

Andare a piedi, significa VIVERE in un altro modo.

Questa è una scelta coraggiosa, perchè COSTA, perchè bisogna essere svegli, disposti a prendere legnate e sopportare perdite, perchè bisogna dire chiaramente che l'imperatore è nudo quando tutti quelli che vanno in quella macchina della metafora, insistono nel dire che invece ha dei meravigliosi vestiti preziosi.

Per questo non cambia mai nulla, abbiamo dimenticato cosa significhi essere UOMINI.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Witt83
Inviato: 24/4/2012 13:40  Aggiornato: 24/4/2012 13:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
@ Incredulo

In realtà non è poi così difficile: se nessuno facesse il militare le guerre si estinguerebbero (droni permettendo).
Però, in questo preciso momento, da qualche parte in Italia c'è qualcuno sull'attenti che sta gridando forte "Si Signore!".

La consapevolezza di quello che siamo e di quello che dovremmo essere è il modo migliore per far tornare al mittente le bombe intelligenti, ma la consapevolezza è un'arma che in troppo pochi possiedono.

Siamo troppo abituati a parlare tra di noi, lì fuori c'è gente che crede ancora a Babbo Natale ed alla Fata Turchina, gente che incolpa della crisi gli immigrati, i mercatini cinesi, il comunismo, i talebani, il fancazzismo degli operai, i troppi privilegi che ci hanno concesso, gente che sarebbe in grado di far eleggere MONTI domani mattina!
Li ho sentiti che parlavano di MONTI come uno onesto, che non ruba, che fa rispettare le leggi, che SA COSA SI DEVE FARE!

Per un viaggiatore solitario ce ne sono 100 che ragionano così porca Eva!

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
incredulo
Inviato: 24/4/2012 13:48  Aggiornato: 24/4/2012 13:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
Witt83

Per un viaggiatore solitario ce ne sono 100 che ragionano così porca Eva!

Se tu hai preso la pillola rossa non puoi più fare finta di non averla presa.

Per questo ci vuole CORAGGIO, coraggio a vivere in maniera diversa e vedrai molti di quei cento che si avvicineranno a te per CAPIRE.

Anche perchè è l'UNICO MODO che abbiamo per sapere se siamo nel giusto o meno, per sapere se ce la stiamo raccontando o meno.

Se non regge in pratica, ce la stiamo raccontando.

L'ESEMPIO conta sempre più di miliardi di parole.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
LoneWolf58
Inviato: 24/4/2012 14:02  Aggiornato: 24/4/2012 14:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Autore: incredulo Inviato: 24/4/2012 13:48:44
...
L'ESEMPIO conta sempre più di miliardi di parole.
Hai un qualche esempio di ESEMPIO che sia servito a qualcosa?

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Witt83
Inviato: 24/4/2012 14:04  Aggiornato: 24/4/2012 14:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Per questo ci vuole CORAGGIO, coraggio a vivere in maniera diversa e vedrai molti di quei cento che si avvicineranno a te per CAPIRE.


Nel mio caso si può parlare di 4 su 100!
Gli altri hanno etichettato certi discorsi come "cose che non portano a niente" o, rullo di tamburi, come "discorsi PIZZOSI".

Esempio pratico:
"Ti consiglio questo filmato, è interessante ti può aiutare a capire tante cose, ti bastano 10 minuti al giorno di ricerca su Internet e vedrai che capirai molte cose!"
Un mese dopo: "Hai visto il filmato che ti ho suggerito?"
"Sono stato impegnato tra lavoro e piscina non ho avuto tempo!"

Come possiamo aspettarci che persone così abbiano voglia di sacrificarsi per vivere al di fuori del sistema se in questo sistema ci sguazzano alla grande?

Non ci sarebbe bisogno di Grillo in un sistema modellato da noi, sarebbe persino dannoso in un sistema di quel tipo.
Ma quel sistema non esiste e (a questo punto divento pessimista anch'io) non esisterà mai!
Se chi sta in cima alla piramide può toccare le stelle è anche perchè noi in basso glielo abbiamo permesso, lo abbiamo assecondato, abbiamo chiuso occhi, naso, bocca e orecchie e siamo andati a lavorare!

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
incredulo
Inviato: 24/4/2012 14:14  Aggiornato: 24/4/2012 14:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
@Witt83

Esempio pratico: "Ti consiglio questo filmato, è interessante ti può aiutare a capire tante cose, ti bastano 10 minuti al giorno di ricerca su Internet e vedrai che capirai molte cose!" Un mese dopo: "Hai visto il filmato che ti ho suggerito?" "Sono stato impegnato tra lavoro e piscina non ho avuto tempo!"

Siamo sempre nel campo della parole Witt83.

Se tu non usassi la macchina, fossi felice per quello che hai, parlassi con le persone ASCOLTANDOLE, se non fossi servo dell'ultimo modello di macchina o telefono, se ti piacessero le chiacchierate fra amici con una grigliata e una buona bottiglia invece della solita serata nel locale alla moda e altro ancora, allora avresti deciso di vivere ad un livello diverso.

Se vivessi seguendo le regole che ritieni giuste, se le difendessi dai giudizi negativi che ti arriveranno, se avessi il CORAGGIO DELLE TUE IDEE, allora avresti deciso di vivere ad un livello diverso.

Porteresti avanti un tipo di vita personale in linea con le tue conoscenze e convinzioni senza NESSUN BISOGNO di cambiare gli altri.

Otterresti molto dal tuo punto di vista, quel punto di vista che dici essere diverso dagli altri.

Certo, se tu vuoi convincere gli altri a parole e non con l'esempio del TUO STILE DI VITA hai perso in partenza.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
incredulo
Inviato: 24/4/2012 14:24  Aggiornato: 24/4/2012 14:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
LoneWolf58

Hai un qualche esempio di ESEMPIO che sia servito a qualcosa?

Tantissimi, le vite di uomini straordinari sono tutte lì a raccontarlo.

Uomini spirituali, giornalisti che hanno fatto bene il loro lavoro, gente come Arrigoni, come Falcone e Borsellino, uomini noti e uomini normali e sconosciuti che hanno saputo interpretare la vita a modo loro arrichendo la vita anche a coloro che gli gravitano attorno, medici che curano senza scopo di lucro, la vita è piena di questa gente.

Basta spegnere le tv e smettere di credere che la REALTA' sia solo quella che si legge sui quotidiani per accorgersene.

Ma questo è un altro atto di coraggio e coerenza che pochi sono disposti a fare.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Witt83
Inviato: 24/4/2012 14:36  Aggiornato: 24/4/2012 14:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Se tu non usassi la macchina, fossi felice per quello che hai, parlassi con le persone ASCOLTANDOLE, se non fossi servo dell'ultimo modello di macchina o telefono, se ti piacessero le chiacchierate fra amici con una grigliata e una buona bottiglia invece della solita serata nel locale alla moda e altro ancora, allora avresti deciso di vivere ad un livello diverso.


Incredulo io ho una Fiat Uno usata, uso la bici o il treno quando posso, ho un telefono che sembra fatto dai sumeri e con lo schermo rigato, passo più tempo nei boschi che nei pub, compro vestiti da quattro soldi, tengo i soldi nell'armadio, scapperei nei boschi pur di non fare il militare, non accetto (almeno finchè riesco a sopravvivere) di lavorare in banca o per assicurazioni (mi sono concesso il commercialista perchè altrimenti sarei naufragato e, onestamente, vorrei sopravvivere), bevo l'acqua del lavandino nonostante ci sarà dentro il plutonio, compro prodotto locali e biologici quando riesco, non me ne frega un cazzo dei soldi o della carriera, accetteri 500 € al mese pur di fare qualcosa di utile per gli altri, vivrei tranquillamente in un sistema senza denaro, cosa devo fare di più?

Purtroppo fumo, sono onnivoro ed interista ma che ci devo fare, nessuno è perfetto

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
MME
Inviato: 24/4/2012 14:38  Aggiornato: 24/4/2012 14:38
So tutto
Iscritto: 8/4/2012
Da: Rivoli
Inviati: 28
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
E io spero tu abbia ragione. Ma purtroppo non ci credo. Anzi, non solo: non credo che sia l'unica via; l'unica via è quella di cambiare lo stile della nostra vita, e proprio a partire da quelle classi sociali che adesso stanno ancora bene. L'unica via è attuare un boicottaggio civile e non-violento fuori dai cardini di ogni tipo di politica. Ma questo non avverrà, perché siamo degli ingordi. Quindi è giusto che il NWO si insedi, lo meritiamo.


E ancora una volta quoto Calvero per la sua sincerità e schiettezza.
Il boicottaggio e la non-violenza sono le soluzioni. Lo sono SEMPRE state.

Ma vuoi rinunciare al tuo nuovo televisore al plasma da 12.000 Euro?
Vuoi rinunciare alla finale Milan-Juve allo stadio?
Vuoi rinunciare all'abbonamento Sky calcio, cinema e cazzate varie.
Vuoi , TU, rinunciare a tutte le comodità che ti puoi permettere finchè il tuo misero stipendio ti da l'opportunità di comprare aggeggi inutili che hanno lo scopo di incatenarti sempre di più a questa vita materiale?

E sapete qual'è la risposta????

"SI....lo voglio"

"La civiltà di un popolo si misura nel modo in cui tratta i suoi animali." Gandhi
Il MilliMetro Evolutivo
Witt83
Inviato: 24/4/2012 14:50  Aggiornato: 24/4/2012 15:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
"SI....lo voglio"


Ok, ma siamo disposti a non pagare le tasse sapendo che ci verranno a prendere?

Senza i nostri soldi non avrebbero comprato i cacciabombardieri fiammanti con la bandiera in bella vista per andare ad esportare la democrazia in Medio Oriente.

Chissà che a Monti venga di applicare l'IVA al 23% anche su quel tipo di esportazione...

Lo sappiamo che la Goldman Sachs, la JP Morgan ecc. le hanno salvate anche coi nostri soldi, allora perchè glieli diamo?

Fino a che punto è lecito chiedere ad un uomo di sacrificarsi, qual'è il limite?

E poi non sarebbe il caso di aprire un sito internet in cui si parla di tutto ciò che si dovrebbe evitare per essere dei buoni cittadini?
Non intendo un sito che detti legge, intendo un ritrovo di idee e discussioni, perchè nessuno ( o quasi nessuno) lo fa?
Perchè non si arriva a 1000 iscritti?

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
vuotorosso
Inviato: 24/4/2012 15:22  Aggiornato: 24/4/2012 15:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Hai un qualche esempio di ESEMPIO che sia servito a qualcosa? Tantissimi, le vite di uomini straordinari sono tutte lì a raccontarlo. Uomini spirituali, giornalisti che hanno fatto bene il loro lavoro, gente come Arrigoni, come Falcone e Borsellino, uomini noti e uomini normali e sconosciuti che hanno saputo interpretare la vita a modo loro arrichendo la vita anche a coloro che gli gravitano attorno, medici che curano senza scopo di lucro, la vita è piena di questa gente.


Ora spiegami perché non posso credere che persone simili si candidino per il M5S e sempre persone simili non siano nelle base che propone e discute il M5S, ma devo credere che siano tutti dei poveri beoti supplicanti la venuta di un messia in perenne ritardo, semmai arriverá.

Ciao

Calvero
Inviato: 24/4/2012 16:04  Aggiornato: 24/4/2012 16:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

Ora spiegami perché non posso credere che persone simili si candidino per il M5S e sempre persone simili non siano nelle base che propone e discute il M5S, ma devo credere che siano tutti dei poveri beoti supplicanti la venuta di un messia in perenne ritardo, semmai arriverá.


Il punto è cosa si vuole ottenere e non soltanto fissarsi sui paralleli delle buone azioni. Che nessuno li potrebbe negare.

Primo
Nessuno sostiene che sono poveri beoti.
Direi che è peggio. Si tratta di cedere le proprie energie in sovrastrutture preconfezionate, che daranno determinati risultati in 1^ 2^ e 3^ fase.


Secondo
Il Messia non è Grillo.
Non lo si fosse compreso. Ma la Delega. Grillo ne è solo la ciclica incarnazione.
Perché le energie così incanalate verranno controbilanciate dal gioco politico e per dirla con Cimabue: - ne pensa una buona e ne combina due. Il rapporto impegno/risultati non sarebbe neanche alla pari, ma esponenzialmente deleterio. A ciò si aggiunga il gioco dell'intellighenzia che ha creato questo consenso, che non ha fatto questa scommessa senza prevederne il tornaconto.

Terzo
Come ho già detto (ma le orecchie da mercante la stanno facendo da padrone), sono quasi tutti prigionieri di una dicotomia di cui bisognerebbe spaventarsi: - o non si fa niente o si tenta questa carta politica. Ma tra le altre domande a cui non si è riusciti a rispondere (se non con la demagogia della speranza) c'è questa: - perché un Movimento tale non si è capaci di metterlo in moto fuori dai cardini del Sistema politico?

Ai TRE punti la risposta è ancora la medesima. Si cerca il vantaggio che con il minor sforzo possibile possa mantenere il nostro stile di Vita consumistico. Perché ci piace. Non si cerca di cambiare, si vuole cambiare la politica. Questa è la verità. E per questo, alla lunga distanza, i danni saranno maggiori.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
incredulo
Inviato: 24/4/2012 16:59  Aggiornato: 24/4/2012 16:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
@Witt83

Incredulo io ho una Fiat Uno usata, uso la bici o il treno quando posso, ho un telefono che sembra fatto dai sumeri e con lo schermo rigato, passo più tempo nei boschi che nei pub, compro vestiti da quattro soldi, tengo i soldi nell'armadio, scapperei nei boschi pur di non fare il militare, non accetto (almeno finchè riesco a sopravvivere) di lavorare in banca o per assicurazioni (mi sono concesso il commercialista perchè altrimenti sarei naufragato e, onestamente, vorrei sopravvivere), bevo l'acqua del lavandino nonostante ci sarà dentro il plutonio, compro prodotto locali e biologici quando riesco, non me ne frega un cazzo dei soldi o della carriera, accetteri 500 € al mese pur di fare qualcosa di utile per gli altri, vivrei tranquillamente in un sistema senza denaro, cosa devo fare di più? Purtroppo fumo, sono onnivoro ed interista ma che ci devo fare, nessuno è perfetto

Sei un GRANDISSIMO Witt83.


Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
vuotorosso
Inviato: 24/4/2012 17:05  Aggiornato: 24/4/2012 17:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
Mi trovi d'accordo sul terzo punto, sul voler di tutto e di piú al minor costo possibile.
Citazione:
perché un Movimento tale non si è capaci di metterlo in moto fuori dai cardini del Sistema politico?

Perché non sarebbe piú quel Movimento e sarebbe un'altra cosa che in modo pacifico/non violento non puó funzionare.

Abbandonare il sistema, di cui molto fa parte (forse tutto per quanto ne so) vuol dire andare da un'altra parte, ma non vedo nessun altro posto. Niente, nemmeno il piú arido dei deserti. Il cambiamento globale di coscienza immediato non é possibile, c'é poco da girarci intorno. Non esistono i cambiamenti repentini, manco (e qui mi rifaccio al 29 febbraio) nel mondo dei pokemon.
Dove la incanliamo la nostra energia? come?
Io queste risposte non le ho.
Voi contrari (voi nell'accezione che hai usato anche tu poco sopra, sempre e solo per capirsi) io non vi capisco. Cosa dite di fare? Io, te lo giuro, non lo capisco. Mi é CHIARISSIMO dove vogliate arrivare ma come pensate di farlo?
Abbandonare il sistema, cosi, nuda e cruda, non significa stare senza i-ohne, milan-juve e plasma LCD: significa, nell'immediato non mangiare, significa appassire, proprio per la repentinitá con cui andrebbe svolta questa fase.

Insomma, non vedo i tempi e non vedo i modi, materialmente parlando.
Puó essere ceh li abbiate scritti e che non li abbia colti io e in tal caso vi chiedo la gentilezza di indicarmeli chiaramente.

Ma tenete in considerazione queste tre cose: tempi, modalitá e valore della violenza.


Sul punto uno ovviamente non sono d'accordo per quanto appena scritto.

Sul secondo punto, che Grillo non sia il Messia, mi sembra che TUTTI qui siamo d'accordo e che si voglia sottolineare sempre la differenza tra Grillo e M5S, almeno a livello di entitá, di persone.
Citazione:
Perché le energie così incanalate verranno controbilanciate dal gioco politico e per dirla con Cimabue: - ne pensa una buona e ne combina due. Il rapporto impegno/risultati non sarebbe neanche alla pari, ma esponenzialmente deleterio. A ciò si aggiunga il gioco dell'intellighenzia che ha creato questo consenso, che non ha fatto questa scommessa senza prevederne il tornaconto.

Perché? Perché verranno controbilanciate dal gioco politico se la cosa FONDAMENTALE é cambiare proprio il gioco politico, avere la base elettorale attiva anziche disinteressata?
Di una cosa vi do credito: mettere d'accordo le teste sará impossibile, basta leggere sto 3d. Ognuno di noi é convinto di avere il punto di vista migliore dell'altro, poco importa quale sia, perché alla fine mi sembra che ce ne stiamo ognuno nel suo fortino. Perché ?
Io ti spiego il perché non riesco a mettermi al tuo posto: perché quello che proponi tu ( e non solo tu ovviamente) é assolutamente senza speranza e via d'uscita o assolutamente irrealizzabile.
La mia sará una speranza, per ora non vana visto che si deve ancora compiere il fatto in cui spero, ma é realizzabile. E sono ben conscio che sia solo lo 0,0001 % di quanto ci sia da fare ma é molto di piú di tutto il resto.

Perché non puó essere questo il modo per arrivare all'obiettivo che dite?

Ciao

infosauro
Inviato: 24/4/2012 17:06  Aggiornato: 24/4/2012 17:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Incredulo, come già ti ha fatto notare qualcuno, hai voglia a privarti (nota che tu devi privarti dei piaceri, mentre quelli che rubano se la spassano) di ciò che ti piace per "vivere" ad un livello superiore, fino a che paghi le tasse sei nel/il sistema. Per questo mi piacerebbe sapere in quanti tra quelli contrari a votare poi evadono le tasse pagando i servizi, (perché non è nemmeno giusto lasciare il bravo dottore al verde), ma ovviamente non siete tenuti a rispondere per evidenti motivi.

Citazione:
Il "movimento" (autoerotico) e' SOLO Beppe Grillo.[...]

Quel video dimostra il contrario. L'incontro di Ferrara non è stato organizzato da Beppe Grillo, anzi è stato sconfessato dal comico e dopo il suo giudizio negativo, i partecipanti del m5s hanno deciso di fare un altro d-day; se questo è quello che intendete voi con indottrinamento ben venga anche l'indottrinamento.
Citazione:
i grillini senza grillo si dibatterebbero alla ricerca di una visione coerente del mondo che deputano a qualcun altro,

In realtà penso che farebbero un altro di quegli incontri per stabilire, a maggioranza, cosa fare.
Citazione:
peccato che quel qualcun altro non ne abbia una: e' un mondo imperfetto[...]

Si torna sempre lì, a che pro lamentarsi se non c'è niente da fare? Travasi di bile sprecati. Ad ogni modo un conto è tentare di rendere questo mondo perfetto (chiaramente impossibile), un altro è tentare di aumentare la competizione nei vari settori di mercato (chiaramente auspicabile).

Citazione:
[...]Il Messia non è Grillo.
Non lo si fosse compreso. Ma la Delega.[...]

Calvero, nel video dell'incontro la delega non c'è. Anche se non si capisce, l'alzata di mano indica il voto a favore, non per una persona, ma per una proposta (che tutti possono fare), secondo il criterio illustrato da Paolo Michelotto nel suo libro.
Citazione:
perché un Movimento tale non si è capaci di metterlo in moto fuori dai cardini del Sistema politico?[...]

Perchè se lasci la politica in mano ai partiti che ci sono ora e agli elettori che finora hanno votato pdl e pd (in pratica quello che è successo fino ad oggi), ti ritrovi pdl e pd a spartirsi la parte alta della piramide sociale con i danni che tutti noi abbiamo potuto constatare. Se invece entri, o solo provi ad entrare, in politica e hai un buon seguito, puoi migliorare la competizione tra i partiti stessi. Vedi Alfano e i suoi deliri sui rimborsi ai partiti. Però questo funziona solo con discreto seguito, quello tanto criticato su queste pagine, chiedete a Chiesa e al suo movimento che non conosce nessuno per i dettagli.
Detto questo di movimenti al di fuori della politica che fanno quello che dici tu mi pare ce ne siano, basta chiedere ai missionari, al popolo viola, ai forconi o ad altri che ora potrei dimenticare.

Citazione:
[...]E poi non sarebbe il caso di aprire un sito internet in cui si parla di tutto ciò che si dovrebbe evitare per essere dei buoni cittadini?
Non intendo un sito che detti legge, intendo un ritrovo di idee e discussioni, perchè nessuno ( o quasi nessuno) lo fa?
Perchè non si arriva a 1000 iscritti?

Mi pare che anche qui su LC ci fosse un 3d del genere, ora non saprei darti il link, comunque se vuoi se ne apre un altro.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
incredulo
Inviato: 24/4/2012 17:08  Aggiornato: 24/4/2012 17:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Addà venì Grillone
@vuotorosso

Ora spiegami perché non posso credere che persone simili si candidino per il M5S e sempre persone simili non siano nelle base che propone e discute il M5S, ma devo credere che siano tutti dei poveri beoti supplicanti la venuta di un messia in perenne ritardo, semmai arriverá.

Perchè fra quei nomi che ho citato prima, quando hanno iniziato a portare il loro idealismo troppo IN ALTO sono stati seccati.

Perchè quello che si otterrà, come ha detto scherzando Pyter, è di avere una rete più EFFICENTE a livello LOCALE ma credere che quando ci si alza di livello si possa trasportare la stessa situazione è credere agli asini che volano.

Non è difficile vuotorosso, il POTERE corrompe e quando dai un fischietto ad un disgraziato, comincerà a fischiare a destra e a manca per farsi sentire ma rimarrà un disgraziato, convinto di essere qualcuno.

Non riesci a vedere che noi IN QUESTO SISTEMA siamo dalla parte degli schiavi?

Non è mai esistito al mondo che gli schiavi dettino le condizioni.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
etrnlchild
Inviato: 24/4/2012 17:13  Aggiornato: 24/4/2012 17:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Alcuni eventi non sono prevedibili con certezza matematica.

Quindi la demagogia della speranza vale quanto la previsione della catastrofe.

Un po' come i terremoti, se non si possono prevedere non si puo' neanche dire che non potranno capitare.

Il movimento gia' c'e', nel senso che ci sono le persone fuori dalla politica. M5S o meno. L'etichetta non fa il movimento. E sono sicuro che molti pensano, oppure hanno gia' cambiato stile di vita secondo i principi accennati. Questo e' gia' positivo.
E se Claus ha respirato aria buona e' comunque un buon segno.

Lo stile di vita consumistico e' qualcosa che in modo o nell'altro e' destinato comunque a terminare, perche' ormai siamo al limite della spremitura.

Si parla di delega, ma a me questa non pare la solita delega, perche' sono cambiate le condizioni al contorno.

@Incredulo
Citazione:
E sei sicuro che sia un bene esistere in questo spazio VIRTUALE?

Esistere nel virtuale non saprei, avere la possibilita di comunicare e "buttare" parole sì, credo che sia un bene. Altrimenti non avrei potuto leggerti.
Citazione:
pensi che non possano permetterti di buttare PAROLE nel mondo VIRTUALE?

Beh queste parole nel mondo virtuale si sono tradotte in movimenti reali.
Vedi 11/9 etc... per cui oggi se ne parla e si discute, altrimenti la cosa si chiudeva li' e forse tra 100 anni...


"Un uomo va alla conoscenza come va alla guerra, vigile, con timore, con rispetto e con assoluta sicurezza.» (...) Quando un uomo ha soddisfatto questi quattro requisiti - essere perfettamente vigile, provare timore, rispetto e un'assoluta sicurezza - non dovrà rendere conto di nessun errore; quando è in questa condizione, le sue azioni perdono la fallibilità di uno stupido. Se l'uomo sbaglia, o subisce una sconfitta, avrà perso soltanto una battaglia e non dovrà pentirsene amaramente."


Grande Cetriolo d'Oriente! Mi leggi? Ti aspetto trepidante. Insieme a Grillo e i 5 ragazzi.
Big Eastern Gherkin! Do you read me? I look forward to meet you, with Grillo and the five boys. ASAP.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
mangog
Inviato: 24/4/2012 17:15  Aggiornato: 24/4/2012 17:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

Autore: MME Inviato: 24/4/2012 14:38:45

Citazione:

E io spero tu abbia ragione. Ma purtroppo non ci credo. Anzi, non solo: non credo che sia l'unica via; l'unica via è quella di cambiare lo stile della nostra vita, e proprio a partire da quelle classi sociali che adesso stanno ancora bene. L'unica via è attuare un boicottaggio civile e non-violento fuori dai cardini di ogni tipo di politica. Ma questo non avverrà, perché siamo degli ingordi. Quindi è giusto che il NWO si insedi, lo meritiamo.



E ancora una volta quoto Calvero per la sua sincerità e schiettezza.
Il boicottaggio e la non-violenza sono le soluzioni. Lo sono SEMPRE state.

Ma vuoi rinunciare al tuo nuovo televisore al plasma da 12.000 Euro?
Vuoi rinunciare alla finale Milan-Juve allo stadio?
Vuoi rinunciare all'abbonamento Sky calcio, cinema e cazzate varie.
Vuoi , TU, rinunciare a tutte le comodità che ti puoi permettere finchè il tuo misero stipendio ti da l'opportunità di comprare aggeggi inutili che hanno lo scopo di incatenarti sempre di più a questa vita materiale?

E sapete qual'è la risposta????

"SI....lo voglio"



Che lista bislacca.. tanto lo stato se ne frega delle tue rinunce e la tassazione non la diminuirà mai più. ( per i prossimi 10-15 anni di sicuro.. è dopo l'aumenterà quando i conti dell' INPS esploderanno come una bomba atomica ).
Chi ha uno stipendio misero non compra aggeggi inutili per il semplice fatto che i soldi non li ha.
La gente si lagna perchè non può comprarsi gli aggeggi inutili o si lagna proprio perchè non c'è la fa proprio a tirare avanti ?( un dente rotto diventa una tragedia ).
PS.. vietare per decreto le lagne delle persone...
E come dice Bersani la democrazia costa molto ( figuriamoci uno stato democratico )......se non viene "pagata" arriva il bau bau...

Jurij
Inviato: 24/4/2012 18:05  Aggiornato: 24/4/2012 18:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Addà venì Grillone
Buon post Calvero, hai toccato molti punti in modo chiaro.

Gli stessi dubbi sono anche dentro di me credimi, ho imparato a stare sempre sull’attenti davanti ad ogni cosa.

Però sotto questa frase…
Citazione:
Presente il proverbio, meglio un uovo oggi che una gallina domani ? ... sarà un uovo oggi che vorrai vomitare domani. Vorrai ma non potrai.

… a me sembra che se l’uovo non sarà molto commestibile, la gallina rimarrà un qualcosa di solo virtuale.

Modificare il pensiero della massa critica verso un pensiero come il tuo lo vedo quasi impossibile.

Le idee sono buone, ma per implementarle bisogna riuscire a spostare la massa critica che permette poi di rovesciare il tutto, ma se i concetti sono troppo avanti non si riesce a smuoverla.

Mi spiego meglio: i passi devono essere corti e gli obiettivi piccoli a corta scadenza.
In questo senso come la vedo io, meglio un iniziale cambiamento con la partecipazione al sistema attuale di gente “normale “ mossa da sane ragioni, poi si potrà sempre mettere tutto in discussione, anche l’elettronica, ma da qualcosa di concreto “vicino” bisogna iniziare, perché anche l’andare alla deriva può divenire pericoloso.

Forse hai ragione, sto cadendo in un tranello dei “poteri “, ma nella vita di tutti i giorni ho visto che molte cose vanno storte molto di più per la mancanza di comunicazione, che per le nefandezze organizzate.

p.s. il fatto di mantenere un atteggiamento positivo verso il futuro non significa che spengo il sistema d’allarme (anche per questo sono qui su LC).

In senso buono…. spero di avere ragione io :o)

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
vuotorosso
Inviato: 24/4/2012 18:59  Aggiornato: 24/4/2012 18:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Perchè fra quei nomi che ho citato prima, quando hanno iniziato a portare il loro idealismo troppo IN ALTO sono stati seccati.


Questo vale per i volti noti, ma tu hai anche detto:

<<uomini noti e uomini normali e sconosciuti che hanno saputo interpretare la vita a modo loro arrichendo la vita anche a coloro che gli gravitano attorno, medici che curano senza scopo di lucro, la vita è piena di questa gente.>>

Queste sono le persone su cui punto, quello che sono CREDO siano nel M5S, persone come la maggior parte che ci sono su LC per esempio.
La "gente" di cui si parlava piú su, di cui anch'io ho portato qualche esempio -diverso dai tuoi, ma volto a sottolineare lo spirito che anima le Persone - , ma me lo si é voluto rigirare contro dicendomi che lo fanno per egosimo.

Citazione:
Non è difficile vuotorosso, il POTERE corrompe e quando dai un fischietto ad un disgraziato, comincerà a fischiare a destra e a manca per farsi sentire ma rimarrà un disgraziato, convinto di essere qualcuno.


Hai assolutamente ragione, é sempre andata cosi: ma a sto giro non ti danno il fischietto e fai quel che vuoi, a sto giro ci sono gli elettori che guardano cosa fai, costantemente, da vicino, proprio per evitare che si faccia chiasso e basta, e di fatto invece non si riesca a far andare avanti un tubo.

Citazione:
Non riesci a vedere che noi IN QUESTO SISTEMA siamo dalla parte degli schiavi?

Belin, ovvio che si, senno altro che LC, sarei su ben altri siti o davanti alla tv, ma ti pare? E infatti non si stanno dettando le condizioni, non ora, perché PRIMA si deve entrare in parlamento, nei comuni, diventare parte del tessuto per poterlo modificare. E sperare di resistere alle cure. Sará fondamentale non lasciar soli i rappresentanti.

boh. Ciao

baciccio
Inviato: 25/4/2012 11:09  Aggiornato: 25/4/2012 11:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: Addà venì Grillone
Il Programma del Movimento 5 Stelle , non mi sembra poi male, vediamolo per sommi capi:
[...]Il Programma può essere migliorato, aggiornato, esteso, ma c'è ed è il primo scritto dai cittadini. Per il M5S il Programma è vincolante. Il M5S fa quello che dice, e dice quello che fa. Il contrario per l'appunto dei partiti.
Repetita iuvant, di seguito quindi la parte relativa all'Economia, seguiranno le altre.

ECONOMIA
• Introduzione della class action
• Abolizione delle scatole cinesi in Borsa
• Abolizione di cariche multiple da parte di consiglieri di amministrazione nei consigli di società quotate
• Introduzione di strutture di reale rappresentanza dei piccoli azionisti nelle società quotate
• Abolizione della legge Biagi
• Impedire lo smantellamento delle industrie alimentari e manifatturiere con un prevalente mercato interno
• Vietare gli incroci azionari tra sistema bancario e sistema industriale
• Introdurre la responsabilità degli istituti finanziari sui prodotti proposti con una compartecipazione alle eventuali perdite
• Impedire ai consiglieri di amministrazione di ricoprire alcuna altra carica nella stessa società se questa si è resa responsabile di gravi reati
• Impedire l’acquisto prevalente a debito di una società (es. Telecom Italia)
• Introduzione di un tetto per gli stipendi del management delle aziende quotate in Borsa e delle
aziende con partecipazione rilevante o maggioritaria dello Stato
• Abolizione delle stock option
• Abolizione dei monopoli di fatto, in particolare Telecom Italia, Autostrade, ENI, ENEL, Mediaset, Ferrovie dello Stato
• Allineamento delle tariffe di energia, connettività, telefonia, elettricità, trasporti agli altri Paesi europei
• Riduzione del debito pubblico con forti interventi sui costi dello Stato con il taglio degli sprechi e con l’introduzione di nuove tecnologie per consentire al cittadino l’accesso alle informazioni e ai servizi senza bisogno di intermediari
• Vietare la nomina di persone condannate in via definitiva (es. Scaroni all’Eni) come amministratori in aziende aventi come azionista lo Stato o quotate in Borsa
• Favorire le produzioni locali
• Sostenere le società no profit
• Sussidio di disoccupazione garantito
• Disincentivi alle aziende che generano un danno sociale

LoneWolf58
Inviato: 25/4/2012 11:23  Aggiornato: 25/4/2012 11:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Autore: baciccio Inviato: 25/4/2012 11:09:06

Il Programma del Movimento 5 Stelle ...
Programma?! parola grossa che serve solo a riempire la bocca di chi "promette" senza poi aver alcun vincolo nel mantenere.

Il "programma" come anche Grillo non si esime dal far rilevare... è inutile.

Ben vengano una linea di intenti (come quella che hai riportato) ma soprattutto persone "nuove"... quanto meno i "poteri occulti" perderanno un po' di tempo nel "riallacciare" i rapporti con la politica. (spero!)

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
peonia
Inviato: 25/4/2012 12:02  Aggiornato: 25/4/2012 12:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Addà venì Grillone
riporto un testo di Barnard:

L'AQUILA - Non si è fatta attendere la risposta del giornalista Paolo Barnard al comico Beppe Grillo.

Il comico genovese, ieri all'Aquila per la presentazione ufficiale della lista del Movimento 5 Stelle per le amministrative dei prossimi 6 e 7 maggio, aveva dichiarato ad AbruzzoWeb di non "avere alcun problema" con l'ex co-fondatore di Report, il quale ha sempre considerato il comico genovese un "paladino dell'anti-sistema, che appartiene al sistema che afferma di combattere", mettendo nello stesso calderone, fra gli altri, i giornalisti Marco Travaglio e Michele Santoro.

Barnard, sulla sua pagina on line, spiega che è disposto a collaborare con Grillo "quando Beppe Grillo la pianterà di dire bugie a 360 gradi su di me"

Il testo integrale della risposta di Paolo Barnard a Beppe Grillo

Grillo ha dichiarato ad Abruzzoweb che non ha mai avuto problemi con me, non capisce cosa mi prenda. Ok, collaboro con lui… quando Beppe Grillo la pianterà di dire bugie a 360 gradi su di me.

Quando ammetterà che sull’indecente vicenda di Censura Legale, che vide protagonista la sua amica Milena Gabanelli, falsaria ‘paladina’ della libertà d’informazione che essa stessa ha tradito da baciapile del regime RAI, lui, Grillo, si è rifiutato di dire una singola parola. Eppure il tradimento della Gabanelli andava al cuore del concetto di informazione libera dal regime, ed era in sé rivoltante, fino al grottesco (si legga http://www.paolobarnard.info/censura.php).

Quando ammetterà che il suo blog, in occasione di quello scandalo, censurò il mio nome per mesi, e censurò tutti quelli che protestavano citandomi (le prove in un file).

Quando ammetterà che nell’occasione del nostro incontro a Quarrata, che lui ha menzionato ad Abruzzoweb, lui si rifiutò persino di ricevere da me in omaggio il mio libro Perché Ci Odiano (Rizzoli 2006), letteralmente si rifiutò di riceverlo in dono (testimoni presenti), adducendo come scusa il fatto che “io (Grillo) non posso fare pubblicità ai libri sul mio blog…”. Dopo poche settimane il suo blog ospitava una pubblicità a tutta pagina di Gomorra di Saviano. Ecco la verità: Perché Ci Odiano è la più documentata denuncia mai scritta in Italia del terrorismo d’Israele (in memoria di Vik). In quei giorni Beppe Grillo lodava la Fallaci e Saviano, il noti lacchè d’Israele e delle sue stragi. No comment.

Quando si scuserà per aver depistato gli italiani per 15 anni dal più devastante pericolo per la democrazia che l’Italia abbia mai affrontato nel dopoguerra, e che oggi infatti ci sta distruggendo, per sbraitare contro il ladro di polli Berlusconi a tutto vantaggio dei suoi spettacoli, DVD, merchandising, incassi, fama. Rifiutandosi negli ultimi due anni di ascoltare chiunque gli scrivesse di interessarsi de Il Più Grande Crimine che io avevo pubblicato e in cui avvertivo di ciò che ora porta la gente qui a darsi fuoco, a gettarsi dai balconi, le pensionate a uccidersi, i precari a disperarsi senza uscita. Ora Grillo, come il patetico Travaglio, vede la malaparata e tenta di riciclarsi fra i no-Euro. Ora, ma guarda.

Quando si scuserà di essersi impasticciato con tutti i peggiori falsari dell’Antisistema italiano, da Travaglio a De Magistris a Di Pietro a Saviano, e giù a scendere fino a Piero Ricca ecc.

Quando capirà che se la Casaleggio Associati, il gruppo che lo controlla, mi invita sul suo blog, io dico NO!, perché io NON SONO uno come Eugenio Benettazzo o come Alessandro Bergonzoni che pur di apparire salirebbero nudi con un piccione in testa sui palchi del V-day o scriverebbero per il blog di Elisabetta Canalis. Io ho pagato prezzi orribili per la mia credibilità e rimango credibile, cosa che Grillo e i suoi cortigiani non sono e non saranno mai.

Quando dichiarerà che “sì, ho sparato boati gastrici in lungo e in largo per l’Italia senza capire un accidenti di ciò che stava succedendo alla democrazia e alla Costituzione italiana, ai redditi, ai diritti, alle imprese, al futuro di milioni di persone. Senza capire un accidenti di chi sono i mostri Neoliberisti e Neomercantili che sono oggi i veri proprietari del parlamento italiano, con l'intento di distruggerci. Sì, ora mi siedo a leggermi Il Più Grande Crimine e m’impegno a divulgarlo. Domattina denuncio i criminali Monti, Napolitano e Draghi come hanno fatto la Musu e Barnard.”

Ok, collaboro con Beppe Grillo se firma ciascuna di queste frasi. Attendo. PB

13 Aprile 2012 - 20:15

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Pyter
Inviato: 25/4/2012 12:04  Aggiornato: 25/4/2012 12:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Addà venì Grillone
baciccio
• Abolizione dei monopoli di fatto, in particolare Telecom Italia, Autostrade, ENI, ENEL, Mediaset, Ferrovie dello Stato

Perchè manca la RAI?



EDIT:

• Disincentivi alle aziende che generano un danno sociale

Ah, ecco, l'ho trovata, era più sotto.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
VIMS
Inviato: 25/4/2012 12:20  Aggiornato: 25/4/2012 12:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: Addà venì Grillone
Quoto Calvero aggiungendo il mio punto di vista.

Bisogna cominciare a vivere in maniera diversa, evitando quanto più possibile di fomentare questo sistema anti-uomo.

Lo scopo primario è quello di dare per primi l'esempio: a chi vive nel presente e sopratutto a chi vivrà nel futuro.

Probabilmente non vedremo i risultati di tutto ciò ma le generazioni future ci vedono come esempio. E' questo un punto molto forte, secondo me, per evitare un futuro di schiavi in tutto e per tutto.



VIMS

La Virtù sta nel mezzo
baciccio
Inviato: 25/4/2012 12:36  Aggiornato: 25/4/2012 12:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Autore: Pyter Inviato: 25/4/2012 12:04:37 baciccio • Abolizione dei monopoli di fatto, in particolare Telecom Italia, Autostrade, ENI, ENEL, Mediaset, Ferrovie dello Stato Perchè manca la RAI? EDIT: • Disincentivi alle aziende che generano un danno sociale Ah, ecco, l'ho trovata, era più sotto.


Ah! Ah!

etrnlchild
Inviato: 25/4/2012 13:36  Aggiornato: 25/4/2012 13:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
...i peggiori falsari dell’Antisistema italiano, da Travaglio a De Magistris a Di Pietro a Saviano, e giù a scendere fino a Piero Ricca ecc.

Bene, sto affilando la Katana, sono pronto.




La questione, per chiarire bene, non e' Grillo sì, Grillo no.

Grillo & Co. indipendetemente da quello che e' nei loro "sporchi" piani, stanno generando un movimento che non potranno controllare.

Come dice giustamente questo ragazzo ex-M5S
http://www.youtube.com/watch?v=eVloy4NcmVE

Ed e' esattamente questo il punto. Il processo e' irreversibile.

Se la maggioranza del M5S e' sana, il ribaltamento e' in un battito d'ali.
E non stiamo parlando di gente lobotomizzata, ma di persone pensanti e critiche che gia' sono dentro...

Proprieta', marchi, non contano niente.
Sono le persone che contano. Ed e' con queste persone che bisogna condividere la fiducia.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
ELFLACO
Inviato: 27/4/2012 19:02  Aggiornato: 27/4/2012 19:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Addà venì Grillone
In molti lo criticano( adesso anche Di Pietro!) perchè parla di spaccare tutto e di rifare nuovo .

Questo a "la gente" (cio'è noi peccoroni!) spaventa tanto.

Ma purtroppo è così .Se vogliamo vivere e far vivere i nostri figli e nipoti in un mondo un pò meglio,ma proprio un pò meglio, bisogna spaccare tutto!! e rifare nuovo.

IL guaio è che quest' ipotesi prevede anche il coinvolgimento attivo di massa della gente nella vita politica del paese.....e lì....e lì sono cazzi!!

Essi!! bisogna saltare qualche partita di champions,qualche week end a MIlano Maritima,rimandare l'acquisto dello scooter,ecc...e lì sono ricazzi!!!

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
clausneghe
Inviato: 29/4/2012 10:54  Aggiornato: 29/4/2012 10:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Addà venì Grillone
Per completezza di informazione, intanto che è ancora attuale, aggiungo il link del VIDEO

trovato in rete dell'evento.

Buona visione, a chi interessa, naturalmente

Un saluto by Claus

JohnTitor
Inviato: 29/4/2012 16:22  Aggiornato: 29/4/2012 16:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Addà venì Grillone
Bce: 'Spending review e taglio delle province'

Strano che la BCE si occupi di province, strano che l'abolizione delle province sia al primo punto del Movimento 5 stelle.

Chi si assomiglia, si piglia.

Heitz
Inviato: 30/4/2012 17:37  Aggiornato: 30/4/2012 17:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: Addà venì Grillone

perspicace
Inviato: 30/4/2012 18:32  Aggiornato: 30/4/2012 18:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Autore: Heitz

non sanno piu' a che attaccarsi


Ha mai sentito parlare di "Cosa Nostra"?

Solo un pazzo potrebbe negare le atrocità commesse dalla mafia, e Grillo non lo ha mai fatto.

Non importa cosa si dica se le persone vogliono frantendere fraintenderanno

Se su di lui c'è da lamentarsi figuriamoci cosa ci sarebbe da dire di tutti i membri dell'attuale parlamento, non basterebbero 100anni.

torniamo un pò indietro

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
DjGiostra
Inviato: 30/4/2012 20:41  Aggiornato: 30/4/2012 20:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
Chiunque ha seguito per un po' Grillo sa che e' uno che esagera per
far capire i suoi messaggi..
E non ci vuole un cervellone per capire il senso delle parole di Grillo.
Grillo ha sempre condannato la mafia ma con quelle parole ha voluto
dire che la crisi e' peggiore della mafia !!!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
TAD
Inviato: 1/5/2012 0:21  Aggiornato: 1/5/2012 0:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Addà venì Grillone
Sono appena tornato dalla presentazione dei candidati del Movimento Cinque Stelle a Caltagirone (CT), a cui è intervenuto anche Beppe Grillo.

C'era davvero molta gente: Caltagirone è una cittadina di modeste dimensioni, ma credo che i partecipanti fossero almeno 3000.

Oggi non voglio scendere nei dettagli dell'evento - in termini di argomentazioni - devo ancora metabolizzare ciò a cui assistito e mi serve almeno una notte, per farlo.

Ciò che più mi ha colpito è stata la partecipazione: ho riconosciuto molte persone provenienti da diversi paesini limitrofi, tutti giovani, giovanissimi.

Tutti - come me - si sono fatti almeno 40 km per andarlo ad ascoltare, per ridere delle sue battute, per ascoltare le proposte dei candidati al consiglio comunale... e probabilmente anche per...

...vedere che aria tirasse.

C'è un forte desiderio di cambiamento... nell'aria.

C'è un forte desiderio di partecipazione.

Partecipazione al cambiamento...

...spero solo non sia limitato nel divenire... esclusivamente l'ennesimo slogan

~WÃSÐ Lifestyle~
ivan
Inviato: 1/5/2012 7:15  Aggiornato: 1/5/2012 7:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Addà venì Grillone
Qunato ha appena descritto Tad l'ho visto anch'io qualche anno fa: piazze gremite ai comizi di Grillo nel silenzio assoluto dei media (non c'era nessuna TV, nessuna radio, nessun cronista di un qualche giornale).

Su youtube però qulcuno aveva postato i video dei comizi.

Bè mi son detto, ecco che i nuovi mezzi di comunicazione .... salvo poi dovermi ricredere il giorno dopo le elezioni con un rislutato lettorale all'opposto di quel che ci aspettava (flop del movimento di Grillo, mega succcesso del blocco ocnservatore).

Non so come andrà stavolta ma immagino che lo scenario sarà simile: il blocco ocnservatore manterrà in pieno tutti i suoi voti, il movimento di Grillo toglierà un pò di voti alla sinistra ma non andrò lontano.

Poi, tutto può essere, certo.

Quanto alle parole di Grillo lì a Palermo è il solito dialogo tra sordi o tra gente che non si vuol far capire.

Ora cosa ha detto Grillo ? Ha detto che <<"la mafia non ha mai strangolato i suoi clienti limitandosi a prendere il pizzo» e questo è stato ovviamente una clamorosa scivolata (source link corriere) e lo ha esposto a pesanti critiche.

Suk suo sito c'è la patch riparatrice:
.link Mafia: honi soit qui mal y pense .

Dove sta la verità in questa storia?

La verità è che c'è uno scenario che non si era mai visto: tanta gente che sta portando i libri contabili in tribunale per dichiarare fallimento

Faccio un esempio che vissuto qualche giorno fa.

Incontro un agronomo che seguiva delle coltivazioni, lo vedo con una faccia triste e gli chiedo cosa gli fosse successo.

Mi dice he aveva qulche problema con il fisco e quel che era una storia di 200 mila euro tra una cosa e l'altra era salita ad oltre mille migliaia di euro, ragion per cui ha portato i libri contabili in tribunale e ha dichiarato fallimento.

Non solo, ma mi ha detto che nella stessa situazione sono la maggior parte degli agricoltori e delle piccole imprese con mezzi pignorati e fonti di credito ormai chiuse.

La cosa mi ha incuriosito e ho fatto un giro su web ed ecco cosa ne è uscito fuori:

"GLI INTERESSI DI EQUITALIA: FINO AL 14.000%"

link source

In sostanza c'è una pressione fiscale su chi lavora e produce (operai ed imprese) che non è piu' sostenibile e che sta portando la gente alla disperazione.

E la politica che fa ? Da una parte specula su queste storie ma dal'altra non fa in pratica nulla per alleviare questo scenario, anzi, fa cose come lo scudo fiscalale che è un'altro schiaffo in faccia bello pesante così come quet'altro qui link Nelle banche svizzere, i cinquanta miliardi che Monti non vuole ...Il governo continua a dire no all’accordo con Berna sui 150 miliardi di capitali evasi che tassati potrebbero finanziare lo sviluppo. Germania, GB e Austria lo hanno già fatto.

PikeBishop
Inviato: 1/5/2012 7:21  Aggiornato: 1/5/2012 7:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
si sono fatti almeno 40 km per andarlo ad ascoltare

A piedi? O in ginocchio sulle strade acciottolate?
Questa osservazione da sola vale tutto il commento. Materiale umano inusabile per qualsiasi cambiamento.
Io che mi ero fatto una settimana di autostop (solo per l'andata) per andare a sentire Bob Dylan e pensavo che fosse assolutamente normale. Mi sono anche fatto Torino-Parigi-Londra-Chicago-Los Angeles (spendendo cosi' tutti i soldi che avevo) per andare a vedere Castaneda e non pensavo che la maggior parte dei partecipanti al suo seminario che erano li' da una distanza simile fossero chissa' che avanguardia. Ora ben 40 chilometri motorizzati sono visti come un sintomo di volonta' suprema e partecipazione in avverse circostanze.

E, come se non bastasse la cannonata che affonda la bagnarola:
Citazione:
...vedere che aria tirasse.

Tipico dei primi maggi per "contarsi" dei pecoroni komunisti negli anni '60, in cui c'era un sacco di gente ci andava indossando la cravatta per poi togliersela (da vero komunista) se tirasse un'aria ggiusta, se no dirottamento verso la chiesa parrocchiale. Poi ci si chiede come mai in Italia non fanno non dico le rivoluzioni ma neanche un minimo di casino.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
DjGiostra
Inviato: 1/5/2012 11:02  Aggiornato: 1/5/2012 11:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
Alla fine le scelte sono poche:
O continuiamo a votare i soliti ingnobili !! (Nonlamentiamoci dopo pero' !!)
O Proviamo a cambiare qualcosa tramite il M5S di Grillo. (E sperare che
se un giorno arrivi a roma non si metta a rubare !!)
O Creiamo noi un movimento alternativo !! (ma quanto possiamo andare
lontano ???)
Io se votassi opterei per la seconda !!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
JohnTitor
Inviato: 1/5/2012 12:29  Aggiornato: 1/5/2012 12:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Addà venì Grillone
Re: Addà venì Grillone
Chiunque ha seguito per un po' Grillo sa che e' uno che esagera per
far capire i suoi messaggi..
E non ci vuole un cervellone per capire il senso delle parole di Grillo.
Grillo ha sempre condannato la mafia ma con quelle parole ha voluto
dire che la crisi e' peggiore della mafia !!

Io do una interpretazione diversa.
Io penso che Grillo esagera su mafia, Napolitano, paertigiani per distrarre la gente dal fatto che il programma 5 stelle è in pratica identico a quello di Monti e della BCE di Draghi.
(Internet, inglese, abolizione province, abolizione titoli di studio, liberalizzazioni, immigrazione e molti altri punti.)

DjGiostra
Inviato: 1/5/2012 12:44  Aggiornato: 1/5/2012 13:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
@JohnTitor:
Dove hai preso il programma del M5S ?

PS:
Citazione:
abolizione titoli di studio, liberalizzazioni

Sto' leggendo adesso il programma del M5S e quello che hai riportato tu
e che io ho quotato non C'e' !!
Sui titoli di studio si parla dell'abolizione della legalita' dei titoli e non dei titoli.
Per quanto riguarda le liberalizzazioni si parla solo dell'eliminazioni dei
monopoli di stato..

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
DjGiostra
Inviato: 1/5/2012 13:05  Aggiornato: 1/5/2012 13:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
Ripeto:
A tutti i detrattori di grillo:
Avete 2 possibilita' a mio avviso:
1 - Rivotare i soliti ignobili !! ( ma poi non lamentatevi se poi vi strangolano
con tasse e via discorrendo !! loro continueranno a farlo !!)
2 - Portate qualche altra alternativa piu' valida dei soliti ignobili e del M5S.
Se avete altre idee prego !!!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
ivan
Inviato: 1/5/2012 14:15  Aggiornato: 1/5/2012 14:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

...
Sui titoli di studio si parla dell'abolizione della legalita' dei titoli e non dei titoli.
...


Premesso che questa cosa c'era già nei piani della P2 e quindi non è buona premessa, appunto.

Cosa vuol dire sta cosa ? La vogliamo spiegare ?

Io la interpreto così: "la moglie di Cetto Laqualunque potrà finalmente fare il geometra del comune anche se ha solo la terza media".

Questo punto da solo basta ed avanza per starsene mille miglia alla larga.

Se poi questa non è l'interpretazione giusta (che chiunque può fare il dottore al pronto soccorso - abolizione della legalità del titolo, ossia se a dirigere il reparto di endocrinologia mettono l''amico di Cetto nessuno può fiatare , anche se l'amico di Cetto non ha alcun titolo di nessun genere) spieghiamola una volta per tutte con tanto di esempi illustrativi.

infosauro
Inviato: 1/5/2012 14:32  Aggiornato: 1/5/2012 14:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
[...]Cosa vuol dire sta cosa ? La vogliamo spiegare ?[...]

Se non vado errato, dovrebbe voler dire questo.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
DjGiostra
Inviato: 1/5/2012 15:23  Aggiornato: 1/5/2012 15:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
@Infosauro:
Nel link non ho trovato la spiegazione.
Eventualmente la puoi linkare se c'e' ?
grazie mille.
Ciao.
Damiano.

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
ivan
Inviato: 1/5/2012 15:32  Aggiornato: 1/5/2012 15:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Addà venì Grillone
Dicono in quel link:

Citazione

...
La vera “liberalizzazione” dovrebbe partire (meglio avrebbe dovuto partire, da decenni) dallo smantellamento del monopolio pubblico dell’offerta educativa, dall’abolizione del valore legale del titolo di studio, dal ripristino di una sana e dura selezione scolastica per poi passare all’abolizione degli ordini professionali (tutti, nessuno escluso)...




Benito e Rocco avevano un altro punto di vista su quest curiosa “liberalizzazione” , questo: link punto di vista

Google da un altri punto di vista su questa “liberalizzazione”, questo: link Proposta: Esercizio abusivo delle professioni: da 10.000 euro e confisca dell'immobile


...
L’abusivo esercizio di una professione è un delitto disciplinato dall’articolo 348 del codice penale. Tale norma punisce chiunque eserciti una professione con valenza giuridica – medico, ingegnere, avvocato, notaio ed altri – senza esserne stato abilitato a norma di legge.
....
è necessario sottolineare che il fenomeno dell’abusivismo professionale ha assunto dimensioni preoccupanti, in particolare per quello che riguarda l’esercizio delle professioni mediche ed odontoiatriche, poiché incide direttamente sulla salute dei cittadini. Capita frequentemente che odontotecnici si improvvisino dentisti; ottici che fanno gli oculisti; venditori di protesi acustiche che fanno gli otoiatri; massaggiatori che fanno gli ortopedici; erboristi che fanno diagnosi e prescrivono terapie. Costoro possiedono studi dove visitano, reclamizzano astutamente la loro attività, si fanno pagare parcelle di poco inferiori a quelle professionali, acquistano gli strumenti più sofisticati e somministrano addirittura farmaci.

....
Oltretutto, le possibili lesioni colpose causate dall’imperizia dell’abusivo, che non è preparato ad affrontare le eventuali complicanze che ogni atto medico comporta, rientrano nella fattispecie di cui all’articolo 590 del codice penale. Molto spesso, poi, si rientra nel campo dell’applicazione dell’articolo 640 del codice penale, ovvero si configura l’ipotesi di truffa, nel momento in cui l’abusivo nasconde al paziente la sua mancanza di abilitazione professionale ottenendo un consenso nullo all’atto pratico.


...


Ossia non tutelarci con la severità di una professione acquisita in luoghi d'istruzione all'avanguardia, ma l'opposto, metterci nelle mani di chissà chi .

Il bello è che poi tutti parlano dei cervelli in fuga, che è uno scandalo che e via discorrendo .

Chi ha la possibilità (economica o intellettuale) fa bene a scappare da questi lidi che non hanno piu' nessuna prospettiva se non il baratro.

Witt83
Inviato: 1/5/2012 16:47  Aggiornato: 1/5/2012 16:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Strano che la BCE si occupi di province, strano che l'abolizione delle province sia al primo punto del Movimento 5 stelle.


Mi sembra un discorso sentito tempo fa da un amico:
"Bisognerebbe legalizzare la Marijuana!! Anzi no! Niente legalizzazione! Sono contrario perchè lo vuole anche Soros, quindi forse è meglio evitare"

Sei sicuro che la BCE sia contenta che uno dica: "parlare di uscita dall'Euro non deve essere un tabù" ed in generale tutto ciò che viene detto nel programma del Movimento alla voce "Economia"?

E allora, se alla Bce piace tanto il programma di Grillo, perchè tutti gli altri amiconi di Monti non prendono nemmeno in considerazione queste idee e stanno sacrificando il Paese nel nome del "giustissimo e sacro rigore richiesto per una nuova crescita che ci veda protagonisti in Europa, perchè non esiste crescita senza Europa e sacrifici umani e altre porcherie damassoni tecnocrati di merda?"

Forse ho capito dove sta l'inghippo!
Grillo pensa a farci uscire dall'Euro per arrivare ad una moneta unica mondiale!

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
infosauro
Inviato: 1/5/2012 17:10  Aggiornato: 1/5/2012 17:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
@Infosauro:
Nel link non ho trovato la spiegazione.
Eventualmente la puoi linkare se c'e' ?
grazie mille.
Ciao.
Damiano.

Prova qui:
http://www.flcgil.it/rassegna-stampa/nazionale/che-significa-abolire-il-valore-legale-del-titolo-di-studio-spunti-di-riflessione.flc
Riporto l'articolo:
Abolizione del valore legale del titolo di studio significa che una laurea in legge, per esempio, è l'equivalente di una laurea in Lettere perchè private entrambe del loro valore legale specifico. Il dibattito diventa allora, non già quello di preparare nelle università avvocati, ma semplici laureati in possesso di un titolo fruibile e spendibile per tutte le occasioni. Ma c'è di più. Siccome un titolo equivale ad un altro, essendo per esempio la laurea presa a Catania senza alcun valore legale rispetto a una simile conquistata a Bolzano, calmiere nella scelta di una determinata figura professionale ad un concorso pubblico potrebbe diventare l'Università di provenienza, non già lo specifico valore della laurea che tiene conto del voto e delle altre componenti giuridiche.
E infatti i sostenitori dell'abolizione del valore legale della laurea spingono proprio su questo punto perchè gli atenei sarebbero costretti a farsi concorrenza fra loro, visto che sarebbe il mercato a selezionare i veri e più in gamba professionisti del settore.
E non basta. Secondo i promotori, compito dello Stato dovrebbe essere quello di stilare una graduatoria delle università migliori in modo che quando proprio e soprattutto lo Stato ha bisogno di personale per le sue amministrazioni, attinga non basandosi sui punteggi del voto conseguito, che finora ha messo sullo stesso piano tutti i candidati con i rispettivi atenei, ma in relazione alla università di provenienza.
Esemplificando questa posizione possiamo dire: un ateneo catalogato dall'Anvur (l'istituto di valutazione delle università) 100 garantisce che i suoi avvocati sono al top della preparazione per cui già in partenza sarebbero preferiti. Si sostiene infatti che, con l'attuale sistema, un laureato uscito da un corso di studio non altamente selettivo col massimo dei voti, ha più possibilità di lavorare o di partecipare a un concorso assai maggiori di un suo collega, strizzato da professori più pignoli, magari più preparati e deontologicamente più attendibili, e che, proprio per l'alta selettività che ha subito, ha un voto di laurea inferiore.
Concorrenza sembrerebbe la parola d'ordine, per ottenere il ranking più favorevole da parte delle agenzie di valutazione e che potrebbe pure determinare l’ammontare delle risorse da assegnare a ciascuna università per pagare meglio i propri insegnanti. Infatti l'unica concorrenza possibile, a parte l'aspetto logistico, si sposta solo sul versante delicato della docenza, dei professori migliori che verrebbero cooptati e blanditi col profumo di stipendi più lauti e non su quello della parentela, dell'amicizia, della clientela.
Dov'è il punto debole per i contrari? La creazione di università di serie A, B, C e oltre, insieme all'aumento esponenziale delle tasse in quelle università ritenute migliori che attuerebbero di conseguenza una sorta di selezione naturale basata sul censo e non sulla bravura effettiva e sulla voglia di riscatto dei ceti sociali meno abbienti. Danneggiati sarebbero soprattutto gli studenti del Sud dove, sia il reddito procapite, e sia le sedi universitarie non sono assolutamente floridi.
Un'altra proposta tuttavia vedrebbe con favore,una volta abolito il valore legale del titolo, l'implementazione di Agenzie o di Associazioni professionali che, dopo il superamento di un corso specialistico e di un esame, certificherebbero la validità della laurea, come succede negli Stati Uniti.
Tuttavia, fanno fra l'altro notare alcuni promotori della proposta, lauree come medicina, ingegneria, architettura, e quei diplomi che hanno a che fare con alte specializzazioni professionali, potrebbero rimanere fuori dalla riforma anche perché sono competenze non assimilabili con altre.

Se non ti basta chiedi a Manneron, probabilmente te lo sa spiegare ancora meglio.

Citazione:
[...]Capita frequentemente che odontotecnici si improvvisino dentisti; ottici che fanno gli oculisti; venditori di protesi acustiche che fanno gli otoiatri; massaggiatori che fanno gli ortopedici; erboristi che fanno diagnosi e prescrivono terapie.[...]

Scusa ma non ti pare che dopo anni di pratica gli odontotecnici acquisiscano qualche nozione dentistica, gli ottici qualcuna di oculistica, i venditori di protesi acustiche qualcuna di otorinolaringoiatria, i massaggiatori qualcuna di ortopedica? Allora se io sono un erborista non posso prescrivere la terapia x ad una persona con il problema y perchè non ho un pezzo di carta anche se ho visto mille volte le persone con il problema y guarire con la terapia x? Poi non lamentiamoci se big pharma controlla il mercato dei medicinali.
Per quanto riguarda la moglie di Cetto La Qualunque, il problema non è la moglie che vuole progettare un edificio, il problema è Cetto che la sceglie esclusivamente in base alla parentela e non in base al curriculum (tra l'altro non mi sembra che oggi avvenga qualcosa di molto diverso). Poi magari si scopre che la moglie, con la sola terza media, è più brava dei laureati che si erano presentati.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
perspicace
Inviato: 1/5/2012 19:37  Aggiornato: 1/5/2012 19:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Ossia non tutelarci con la severità di una professione acquisita in luoghi d'istruzione all'avanguardia, ma l'opposto, metterci nelle mani di chissà chi .




c'è un bios errato.

Se prima di dare quel posto da endocrinologo a tutti i candidati fai fare un "esame completo" a dimostrazione delle sue capacità non si necessità più di una "garanzia" poiché non ci sarà differenza tra un laureato alla "Johns Hopkins University" ed un autodidatta.

Senno a fanculo la meritocrazia e viva le raccomandazioni, capii?

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
ivan
Inviato: 1/5/2012 21:38  Aggiornato: 1/5/2012 21:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:


c'è un bios errato.

Se prima di dare quel posto da endocrinologo a tutti i candidati fai fare un "esame completo" a dimostrazione delle sue capacità non si necessità più di una "garanzia" poiché non ci sarà differenza tra un laureato alla "Johns Hopkins University" ed un autodidatta.

Senno a fanculo la meritocrazia e viva le raccomandazioni, capii?



No, non ho capito, porta pazienza, rispiegati, garzie.

Ora cosa significa ""esame completo" a dimostrazione delle sue capacità " ?
Che sappia giocare benissimo a golf o che sia ferrato in lingue orientali o che sia bravo far sfrecciare il suo fuorirstrada non implica che sappia gestire l'emergenza di uno con 500 di glicemia e 15 di emogoblina glicosilata.

Il saper gestire uno con la tiroide sfasciata da un tumore o una con la milza a pezzi è un qualcosa che nessun autodidatta può fare: o passi un pò della tua vita piegato sui libri, ti fasi esaminare da uno che ne sa piu' di te, fai un bel pò di tirocinio in clinica tra gente con le malattie piu' strane, con mile situazioni tutte divrese tra di loro, o fai meglio a stare alla larga da pazienti che di pazienza ne hanno poca.

L'ironia sta nel fatto che uno dei capolavori di Grillo è il film "scemo di guerra" (link wikipedia), film che mostra proprio i disastri creati dall'incapacità di gestire con professionalità situazioni drammatiche come quelle della prima linea della guerra in Nord Africa, incapacità derivanti appunto per aver fatto carriera non per meriti ma per amicizie altolocate.

Citazione:


...
Scusa ma non ti pare che dopo anni di pratica gli odontotecnici acquisiscano qualche nozione dentistica, gli ottici qualcuna di oculistica, i venditori di protesi acustiche qualcuna di otorinolaringoiatria, i massaggiatori qualcuna di ortopedica? Allora se io sono un erborista non posso prescrivere la terapia x ad una persona con il problema y perchè non ho un pezzo di carta anche se ho visto mille volte le persone con il problema y guarire con la terapia x? Poi non lamentiamoci se big pharma controlla il mercato dei medicinali
...


link In Italia è vietato il mestiere di ciarlatano

Citazione:


.... articolo 121 del T.U.L.P.S. cita: E’ vietato il mestiere di ciarlatano.

2) L’art. 231 del relativo regolamento per l’esecuzione specifica: “Sotto la denominazione di “mestiere di ciarlatano”… si comprende ogni attività diretta a speculare sull’altrui credulità o a sfruttare od alimentare l’altrui pregiudizio, come gli indovini, gli interpreti di sogni, i cartomanti, coloro che esercitano giochi di sortilegio, incantesimi, esorcismi o millantano o affettano in pubblico grande valentia nella propria arte o professione o magnificano ricette o specifici, cui attribuiscono virtù straordinarie o miracolose”.



Lo dovrebbero applicare alla propaganda politica quest'articolo .

infosauro
Inviato: 1/5/2012 22:28  Aggiornato: 1/5/2012 22:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
[...]2) L’art. 231 del relativo regolamento per l’esecuzione specifica: “Sotto la denominazione di “mestiere di ciarlatano”… si comprende ogni attività diretta a speculare sull’altrui credulità o a sfruttare od alimentare l’altrui pregiudizio,[...]

Il fatto che la religione sia illegale mi sembra alquanto OT in questa discussione.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
TAD
Inviato: 1/5/2012 22:32  Aggiornato: 1/5/2012 22:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:


PikeBishop:

Io che mi ero fatto una settimana di autostop (solo per l'andata) per andare a sentire Bob Dylan e pensavo che fosse assolutamente normale. Mi sono anche fatto Torino-Parigi-Londra-Chicago-Los Angeles (spendendo cosi' tutti i soldi che avevo) per andare a vedere Castaneda e non pensavo che la maggior parte dei partecipanti al suo seminario che erano li' da una distanza simile fossero chissa' che avanguardia.


...ed è proprio ispirandosi alle mie gesta che Jack Kerouac scrisse On The Road - 1951...


Cioè: io vengo quì per tentare di analizzare la genesi di un nuovo movimento politico e tu te ne esci con Carlos Castaneda e Bob Dylan?!


Pike... non è che sei tu il primo a sopravvalutare il fenomeno Beppe Grillo?

~WÃSÐ Lifestyle~
TAD
Inviato: 1/5/2012 23:33  Aggiornato: 2/5/2012 0:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

si sono fatti almeno 40 km per andarlo ad ascoltare


Vorrei riprendere da quì perchè consapevole che questa specifica delle distanze percorse può risultare in qualche modo... fuorviante. Ma in realtà ha un preciso significato sociologico che mi piacerebbe esplicitare.

In questi giorni, nell'entroterra siciliano, ricorrono i festeggiamenti della santità di San Filippo, patrono della città di Aidone (EN).

I pellegrini partono a piedi da Piazza Armerina, Agira, Mazzarino, Barrafranca, Enna, Pergusa - cittadine che distano fino a 40 km da Aidone - per rendere omaggio al santo. Partono di notte, nell'oscurità più assoluta e... tornano al loro paese d'origine solo dopo aver visitato e offerto il proprio sacrificio nella Chiesa dedicata al Santo.

Ho percorso la strada che separa Piazza Armerina (EN) - luogo in cui vivo - da Caltagirone (CT), per raggiungere la magnifica villa in cui si è tenuta la presentazione dei candidati del Movimento Cinque Stelle, con altri 9 compagni di viaggio e, durante tutto il tragitto, abbiamo discusso dei numerossissimi pellegrini che, a piedi, occupavano entrambi i margini della carreggiata, numerossissimi e - da noi definiti come - in preda a crisi mistica...


Loro andavano da un Santo... io ad ascoltare un comico ma...

...oggi, dopo aver metabolizzato l'evento, ritengo che la crisi mistica sia del tutto assimilabile a quella che spingeva i soggetti suddetti verso il pellegrinaggio sopra citato.

Due santoni... questa la realtà dei fatti...

Voglio ribadire il mio stupore innanzi all' elevato numero i giovani e giovanissimi che erano li con me ad ascoltare Grillo. E lo ribadisco con apprezzamento per l' interesse dimostrato ma...

...credo di aver assitito esclusivamente ad una performance teatrale.

Sia chiaro: Grillo ha - come al solito - inneggiato al potere del web; al Wi-Fi gratuito e garantito; alla Politica al servizio della collettività; al Paradigma della Decrescita; ai due mandati e poi... a casa; alla truffa dei rimborsi elettorali ai partiti; agli attacchi subiti dal M5S dai complottisti che...

...lo vedrebbero colluso agli scopi del Bilderberg alla stregua di Mario Monti o al Nuovo Ordine Mondiale e...

...curiosamente, molto curiosamente - mentre pronunciava tali illazioni - ha chiamato sul palco Giovanni Casaleggio (per farlo vedere in faccia da tutti), ma... poi... come dire... il discorso è approdato verso altri lidi e dunque... Giovanni Casaleggio (ammesso che fosse dietro le quinte - io non ho capito se c'era o non c'era) sul palco non si è visto.

...personalmente lo seguo da troppi anni, dunque: niente di nuovo.

Ma è il comportamento dei giovani - giovanissimi che mi ha davvero sorpreso: gli uomini e le donne di mezza età stavano li in attesa della prossima battuta con cui sbellicarsi...

...i giovanissimi erano quasi in religioso silenzio in attesa de: La prossima Query di Ricerca con cui approfondire le proprie conoscenze servendosi del WEB.

Per concludere la mia cronaca degli eventi sarebbe necessario specificare che l'intervento di Grillo era stato anticipato dall' esibizione di una band locale che come ultimo brano ha eseguito: Semmu siciliani - Siamo siciliani... dovrei aggiungere le argomentazioni addotte dai candidati calatini... ma...


Io non credo nei Santi.


Non credo che una performance teatrale possa sostituirsi alla Politica.

~WÃSÐ Lifestyle~
PikeBishop
Inviato: 1/5/2012 23:34  Aggiornato: 1/5/2012 23:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
non è che sei tu il primo a sopravvalutare il fenomeno Beppe Grillo?

Ma no, era solo per fare degli esempi sproporzionati. Se pero' si pensasse veramente che un movimento politico potesse risolvere alcuni dei problemi piu' pressanti, la partecipazione dovrebbe essere di tutt'altro tenore che andare a vedere un tale che fa il guitto e poi tornarsene a casa. Tanto per fare esempi meno sproporzionati, di furono esodi di decine di migliaia di persone che senza straccio di organizzazione negli anni '70 partecipavano a grandi manifestazioni continue in gran parte del nord italia in un'epoca senza internet, con alcune radio, passaparola e volantinaggi come unici mezzi di comunicazione. Li riconoscevi facilmente per la "divisa" ed anche quello era un modo per dimostrare il proprio impegno. Poi ando' tutto a ramengo con il sequestro di Moro, ma in quel periodo la mobilitazione era decisamente percepibile. Ora, anche se sono lontano, mi sembra di capire che non lo sia.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
PikeBishop
Inviato: 1/5/2012 23:43  Aggiornato: 1/5/2012 23:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Io non credo nei Santi.

In un certo senso ci vogliono anche loro. Quando si leggeva il libro di Guevara anche quello serviva a farsi delle domande sul mondo: per catalizzare la gente a volte servono proprio i santi. Se ti interessa mettere crocette e appoggiare movimenti. Se poi non interessa, come non interessa particolarmente a me, la questione e' diversa.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
TAD
Inviato: 2/5/2012 0:32  Aggiornato: 2/5/2012 0:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

per catalizzare la gente a volte servono proprio i santi


...hai così tanta ragione che nessuno dovrebbe mai permettersi di confutare questa affermazione.

Però vorrei sempre permettermi di ricordare che viviamo in un sistema a base monetaria in cui la Gloria...

...è valutabile in termini di guadagno/perdita in funzione dei titoli tripla AAA e quindi del divario che tra essi intercorre e dunque... dello spread che li separa dal più quotato e quindi...

Pike, com'è possibile che un comico - e ci fu un periodo in cui Sabina Guzzanti affermava: oggi se vuoi parlare di economia devi andare da Grillo - in una nazione appartenente agli Otto paesi più industrializzati, in un periodo di crisi economica storica...

...goda di una tale attenzione da parte dei media?

...Ballarò con Paglioncelli non si esime mai - e ribadisco mai - nell' enfatizzare un qualsiasi incremento delle intenzioni di voto degli interpellati che indicano il M5S.

...Santoro con Annozero - Servizio Pubbico non ha fatto altro...

...Ultima Parola li ha addirittura invitati in trasmissione - i candidati del M5S - e ho linkato la puntata in questo thread (sul canale youtube di Byoblu - Claudio Messora).

Dal mio punto di vista c'è qualcuno che... spinge. E che gode di ottima... spinta.

Secondo te si tratta solo di Grillo? Per come sei partito in questo thread - post #1 - sembrerebbe di no ma... mi dici di preciso cos'hai in mente?

~WÃSÐ Lifestyle~
complo
Inviato: 2/5/2012 9:51  Aggiornato: 2/5/2012 9:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Se prima di dare quel posto da endocrinologo a tutti i candidati fai fare un "esame completo" a dimostrazione delle sue capacità non si necessità più di una "garanzia" poiché non ci sarà differenza tra un laureato alla "Johns Hopkins University" ed un autodidatta. Senno a fanculo la meritocrazia e viva le raccomandazioni, capii?


E cosa cambia tra un "esame completo" (fatto da una istituzione di stato) e il valore legale dato dallo stato ad un titolo?
Il problema è evitare che SIA nell' università SIA in eventuali "esami completi" ci sia la "spintarella".
QUELLO è il problema.

PikeBishop
Inviato: 2/5/2012 10:13  Aggiornato: 2/5/2012 10:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Secondo te si tratta solo di Grillo? Per come sei partito in questo thread - post #1 - sembrerebbe di no ma... mi dici di preciso cos'hai in mente?

L'Italia e' sempre stata (tranne brevissimi periodi) un campo di battaglia in cui si fronteggiavano nazioni rivali. Ancora oggi, nonostante il padrone siano gli USA, gli alleati manovrano per impadronirsi di fette piu' o meno grandi del Paese, a volte di concerto, a volte l'uno contro l'altro.

Uno di questi alleati che sempre ha avuto il piede dentro la porta dell'Italia (in passato molto di piu' che nel dopoguerra) e' la Gran Bretagna.

Anche la Germania, risorta unita, ha le sue terze colonne all'interno del Paese, ma puo' pero' oramai preferire l'azione al di fuori, in sede Europea (e qui si spiega l'abbandono del progetto della Lega Nord, una emanazione della politica segreta germanica, come lo era stato l'indipendentismo sloveno).

La Gran Bretagna, tradizionalmente, e' poco distinguibile dagli USA, ma ha i suoi piani particolari e i suoi agenti, agenti esclusivi. Un tale di Torino che parla molto male di un milanese bandanato, per esempio. Dovunque vedi il nome Sassoon, e' invece al lavoro una delle entita' strategiche anglo-statunitensi non strettamente governative. In questo caso particolare la Gran Bretagna ha trovato la persona dal suo database, ma gli USA dettano la politica dell'operazione.

Notare bene che gli USA non sono di certo un blocco monolitico ed anche loro hanno diversi partiti con diverse strategie e diversi beneficiari che a volte sono in competizione fra di loro.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
perspicace
Inviato: 2/5/2012 10:47  Aggiornato: 2/5/2012 10:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Ora cosa significa ""esame completo" a dimostrazione delle sue capacità " ?


vedi io non intendo che in quel posto dove si richiedono mansioni specifiche debba andarci qualcuno che non abbia le conoscenze, un "ciarlatano" ma proprio il contrario.

esempio:

Se ad un concorso si presentano la moglie di tizio con una laurea ad Harvard e un tizio pallinio qualunque con una laurea ad Harvard entrambi laureatisi con il massimo dei voti. Noi non abbiamo modo di sapere se lei ha avuto il massimo dei voti perché suo marito ha donato alla scuola la nuova ala di medicina oppure perché è molto preparata, a meno che non sottoponiamo i due candidati ad un esame(una prova pratica e teorica di saper esercitare nel migliore dei modi quello specifico ruolo di responsabilità) quindi li si mette alla prova sulle loro competenze e capacità di saper esercitare quella professione (non si saper suonare il pianoforte )

Tipo un nuovo esame di abilitazione.

Abolire il valore legale del titolo di studio serve per dare la possibilità ad uno laureato di un umile università di Torino di competere con un laureato della più prestigiosa università americana. E sposta la responsabilità e la colpa(colpa legale) di un errore ad esempio in questo specifico caso "errore medico" da unicamente o quasi al medico che commette l'errore a anche chi a messo la quel medico.

Adesso la responsabilità è dell'università che ha dato il foglio con scritto: "laurea e abilitazione".
E la colpa e del responsabile che ha assegnato quel posto.
La conflittualità che ne risulta non da modo di assegnare una reale colpa con semplicità, questo è uno dei tanti problemi della giustizia, il sistema negli anni si è deviato o è stato deviato per creare un circuito di raccomandazioni e vincoli che di fatto limitano l'accesso a ruoli di responsabilità.
Adesso io(ipotetico) direttore generale di un ospedale assumo uno che mi mostra il foglio con su scritto che è a posto e questa è di fatto una raccomandazione quindi se eliminiamo il foglio amenoché questo candidato non lo abbia istruito io, si perché prima insegnavo chirurgia, ebbene sarò costretto a metterlo alla prova, su tutto(il capii? era questo - l'avere comunque conoscenze specifiche non il pianoforte ma gli anni e anni di libri ed esercizi di cui parlavi tu). Quando io saprò che è abile ad esercitare quella professione gli do il posto.





Citazione:
E cosa cambia tra un "esame completo" (fatto da una istituzione di stato) e il valore legale dato dallo stato ad un titolo? Il problema è evitare che SIA nell' università SIA in eventuali "esami completi" ci sia la "spintarella". QUELLO è il problema.




Appunto la spintarella! Se elimini lo stato garante che salva il culo a tutti resta il bastardo che ha raccomandato il posto da neurochirurgo ad un ciarlatano con una laurea prestigiosa o a suo figlio ;)

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
complo
Inviato: 2/5/2012 13:32  Aggiornato: 2/5/2012 13:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
E sposta la responsabilità e la colpa(colpa legale) di un errore ad esempio in questo specifico caso "errore medico" da unicamente o quasi al medico che commette l'errore a anche chi a messo la quel medico.

Adesso la responsabilità è dell'università che ha dato il foglio con scritto: "laurea e abilitazione".
E la colpa e del responsabile che ha assegnato quel posto.
La conflittualità che ne risulta non da modo di assegnare una reale colpa con semplicità, questo è uno dei tanti problemi della giustizia, il sistema negli anni si è deviato o è stato deviato per creare un circuito di raccomandazioni e vincoli che di fatto limitano l'accesso a ruoli di responsabilità.


E' tutto il contrario.
Adesso (in teoria, in pratica non succede) se metti un primario ignorante rischia il penale chi ha rilasciato un titolo con valore legale rivelatosi non veritiero e rischia il penale chi poi lo ha messo in quel posto di primario.
Eliminando il valore legale del titolo rischia solo chi ha messo la persona dopo "esame completo".
Inoltre è certamente più semplice ottenere una "spintarella su un singolo "esame completo" che non su un intero corso di laurea.

TAD
Inviato: 2/5/2012 15:05  Aggiornato: 2/5/2012 15:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Addà venì Grillone
Il coordinatore del nostro gruppo ha appena finito di effettuare l'upload dei filmati dell' intervento di Beppe Grillo a Caltagirone del 30 Aprile 2012:

Beppe Grillo a Caltagirone - Parte I

Beppe Grillo a Caltagirone - Parte II

Beppe Grillo a Caltagirone - Parte III

Buona visione.



@PikeBishop:

Grazie per le esternazioni Pike... soprattutto per Enrico Sassoon

~WÃSÐ Lifestyle~
JohnTitor
Inviato: 2/5/2012 17:30  Aggiornato: 2/5/2012 17:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Addà venì Grillone
Possiamo fare un gioco.
Questo è il programma della P2 di Gelli:

http://it.wikipedia.org/wiki/Piano_di_rinascita_democratica

Divertiamoci a trovare le differenze tra il programma di Licio Gelli e quello di Beppe Grillo-

JohnTitor
Inviato: 3/5/2012 19:45  Aggiornato: 3/5/2012 19:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:

abolizione titoli di studio, liberalizzazioni


Sto' leggendo adesso il programma del M5S e quello che hai riportato tu
e che io ho quotato non C'e' !!
Sui titoli di studio si parla dell'abolizione della legalita' dei titoli e non dei titoli.
Per quanto riguarda le liberalizzazioni si parla solo dell'eliminazioni dei
monopoli di stato..

In effetti, intendevo proprio quello che hai riportato tu sui titoli di studio che è in programma anche al governo italiano attuale.

Semplificando, Monti parla di Internet, inglese e modello americano in economia, Grillo parla di internet, inglese e idolatra Obama.

Dove è la differenza tra Grillo e Monti?

DjGiostra
Inviato: 3/5/2012 20:04  Aggiornato: 3/5/2012 20:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
@JohnTitor:
Citazione:
Dove è la differenza tra Grillo e Monti?

Nel resto del programma M5S !!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
TAD
Inviato: 4/5/2012 0:00  Aggiornato: 4/5/2012 0:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Addà venì Grillone



Citazione:

Quando Google e Amazon si fonderanno nella corporation delle corporation... ne vedremo delle belle... anzi, le più belle...

~WÃSÐ Lifestyle~
etrnlchild
Inviato: 4/5/2012 1:37  Aggiornato: 4/5/2012 1:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Massima allerta.


"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
DjGiostra
Inviato: 4/5/2012 7:31  Aggiornato: 4/5/2012 7:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
@JohnTitor:
Citazione:
Divertiamoci a trovare le differenze tra il programma di Licio Gelli e quello di Beppe Grillo-


A parte l'abolizione delle provincie e l'abolizione della validita' legale dei
titoli di studio , io li trovo parecchio diversi !!
Nel programma di Gelli non vengono nemmeno nominati energia e
trasporto che sono 2 punti cardini del programma M5S !!
GRillo vuole sciogliere le autority metre Gelli le vuole aumentare..
Grillo vuole l'introduzione di vere Class Action e non mi pare che
Gelli le volesse..
Poi ce ne sono molte altre ancora.....
Ma l'hai letto il programma M5S ??

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Sertes
Inviato: 4/5/2012 9:39  Aggiornato: 4/5/2012 9:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Addà venì Grillone
Io devo dire che in questi giorni sono un po deluso.
Che in home ci sia la guerra di religione (perchè di questo si tratta) dei liberisti contro il resto del mondo lo posso anche capire.
Che qui si inizi a denigrare un sistema di comunicazione che evita di abbattere alberi in favore del supporto digitale, mi sembra veramente un arrampicata sugli specchi.
Cazzo arriva Amazon, complotto!!

Dai ben, ma dove siamo arrivati?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
medicialbe
Inviato: 4/5/2012 14:34  Aggiornato: 4/5/2012 14:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2008
Da:
Inviati: 96
 Re: Addà venì Grillone
http://www.ingannati.it/2012/04/29/grillo-e-un-gatekeeper/

Domanda: è utile un martello? Risposta: sì, no, forse, dipende. Se uno deve piantare un chiodo, il martello gli serve. Se deve avvitare una vite, e gli passano un martello, dirà che si era spiegato male, come minimo.

---------
Qualche sera fa è passato dalla nostre parti (Padova) Beppe Grillo, e siamo andati a vederlo. Ovviamente grande successo di pubblico, l’uomo sa come fare a tenere viva l’attenzione: informa, diverte, affascina. E su quello che dice, poco da ridire: attacca i privilegi della casta, evidenzia le stupidità dei politici (famosa la citazione della battuta di D’Alema che, non presentatosi in parlamento alla votazione per il condono fiscale, disse che “..nessuno l’aveva informato che era una votazione importante“), fa presa sulla rabbia dei cittadini. E con tutto questo riesce a fare da catalizzatore per un impegno a livello cittadino che vede in prima fila persone che, probabilmente, nella loro vita mai avrebbero pensato di impegnarsi in politica.

Se però pensi a certe uscite (“Ferrara: quel barile pieno di merda“), a certe sue posizioni contro la Chiesa (a favore dell’aborto), alle sempre più numerose fuoriuscite di ex-grillini che denunciano l’assoluto verticismo e negazione di confronto all’interno del movimento, ti viene il sospetto che il nuovo che avanza non sia poi così la panacea di tutti i mali della politica, anzi. Un agitatore di popolo che con il confronto ordinato e la dialettica democratica non sembra avere troppa familiarità.

Per non parlare della società che cura la sua immagine, quella Casaleggio Associati così piena di personaggi stranamente vicini ai poteri forti, o dell’episodio del microscopio elettronico sottratto a Stefano Montanari (dopo che era stato comprato con una sottoscrizione di fondi proprio per lui, ci sarebbero gli estremi per una class action), pare per il rischio che le ricerche sulle nanoparticelle del ricercatore bolognese andassero a toccare poteri forti, probabilmente militari.

Insomma: così come un martello serve se si devono piantare chiodi, ma non per avvitare viti, così Grillo è utilissimo a risvegliare la voglia di fare di tantissima brava gente che, a livello locale, ha deciso di tirarsi su le maniche, e impegnarsi in prima persona. Bene. Ma la sua utilità, secondo me, finisce lì. Anche perchè, come è scritto, “maledetto l’uomo che confida nell’uomo” (Ger, 17;5)

JohnTitor
Inviato: 5/5/2012 9:29  Aggiornato: 5/5/2012 9:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Addà venì Grillone
@JohnTitor:
Citazione:

Divertiamoci a trovare le differenze tra il programma di Licio Gelli e quello di Beppe Grillo-

A parte l'abolizione delle provincie e l'abolizione della validita' legale dei
titoli di studio , io li trovo parecchio diversi !!
Nel programma di Gelli non vengono nemmeno nominati energia e
trasporto che sono 2 punti cardini del programma M5S !!
GRillo vuole sciogliere le autority metre Gelli le vuole aumentare..
Grillo vuole l'introduzione di vere Class Action e non mi pare che
Gelli le volesse..
Poi ce ne sono molte altre ancora.....
Ma l'hai letto il programma M5S ??

Il programma del M5S è uno specchietto per le allodole, secondo me.

Monti ha messo l'IMU alla Chiesa e tolto l'IMU alle banche

Quel'è l'opinione di Beppe?

Negozi aperti Natale, Pasqua e feste comandate per favorire gli ipermercati stile america

Quel'è l'opinione di Beppe?

Witt83
Inviato: 5/5/2012 11:07  Aggiornato: 5/5/2012 11:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Quel'è l'opinione di Beppe?


Sull'IMU questo è il video:

http://www.youtube.com/watch?v=Wgn7yd1qOz0&feature=related

Sulle liberalizzazioni degli orari c'è questo articolo (e sul blog ci sono tanti forum che dicono le stesse cose):

http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-4/mt-search.cgi?blog_id=62&tag=liberalizzazione&limit=20

@ John Titor

E' giusto fare le domande ma a volte bastano 3 minuti di ricerca.

@ Sertes

Ti straquoto

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
DjGiostra
Inviato: 5/5/2012 11:21  Aggiornato: 5/5/2012 11:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
@Sertes:
Stramegaquoto !!!!
JohnTitor:
Non divagare !!!! tu hai parlato del programma e io ti ho dimostrato
un sacco di differenze e poche similitudini!!
Indipendentemente da come la pensa Grillo non cambia il fatto che
i programmi sono diversi !!
Witt83:
Appena posso do' un'occhiata ai link !!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
etrnlchild
Inviato: 6/5/2012 14:12  Aggiornato: 6/5/2012 14:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Arrrrgh, nooooo, pure Mina si e' venduta al Gran Cetriolo d'Oriente.
Non ci si puo' fidare piu' di nessuno.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
ohmygod
Inviato: 6/5/2012 16:29  Aggiornato: 6/5/2012 16:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Addà venì Grillone
adda venì Grillone: e ca vness pur iss, nessuno è peggiore di se stesso.

vuotorosso
Inviato: 9/5/2012 17:15  Aggiornato: 9/5/2012 17:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
Grecia, astensione al 40%: un breve filmato su chi si é ritagliato il 7%, su come tratta i giornalisti, su come usa giá il "suo"potere
vid

etrnlchild
Inviato: 9/5/2012 18:58  Aggiornato: 9/5/2012 18:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Pyter
Inviato: 9/5/2012 19:16  Aggiornato: 9/5/2012 19:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Addà venì Grillone
Scusa, cosa ci sarebbe di agghiacciante?

Dico, a parte il nome, Golden Dawn?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Notturno
Inviato: 9/5/2012 19:30  Aggiornato: 9/5/2012 19:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 21/8/2008
Da:
Inviati: 1920
 Re: Addà venì Grillone
A me Grillo sta simpatico, ma di cose più o meno assurde ne ho lette molte, dette da lui.

La faccenda della decrescita felice mi sembra una mega cazzata, la faccenda del debito pubblico è stata trattata almeno in 3 diversi modi e con 3 diversi approcci, boh....

L'abolizione del valore legale dei titoli di studio è una delle carognate più grosse che si possano fare ai danni della scuola pubblica e a favore delle scuole fighettine ed esclusive di preti e confindustrini (ascoltate questo signore.... è un anziano con un bel capoccione. Al min 14:50. http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/popupaudio.html?t=fahrenheit&p=fahrenheit&d=&u=http://www.radio.rai.it/radio3/fahrenheit/archivio_2012/audio/intervista2012_03_27.ram)

Al contrario, questioni come la Parmalat, come la richiesta di far pronunciare il popolo sull'ingresso dell'Italia nell'euro, la battaglia contro l'144, l'azione contro i partiti e la casta, la promozione delle energie rinnovabili, delle case senza dispersione di calore, e molte, moltissime altre sono fantastiche.

boh.... sono molto combattuto.

Rende Encomiabili Dire No A
Religiosi Orpelli. Mentire Provoca Eccidii.
(Stefano Bartezzaghi)
totalrec
Inviato: 9/5/2012 21:30  Aggiornato: 9/5/2012 21:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Scusa, cosa ci sarebbe di agghiacciante?


Me lo chiedevo anch'io...

OK, sono dei pagliacci, ma non più di qualsiasi altra forza politica dell'agone greco (e taciamo pietosamente su quello nazionale).

Le idee che esprimono sono più che condivisibili, se si sorvola sul fatto che trattasi di pure chiacchiere a lingua sciolta.

Il numero coi giornalisti, poi, è stato una delizia per gli occhi. Vederli trattare da miserabili e schifosi sguatteri quali sono è addirittura taumaturgico. Il fegato mi fa già un po' meno male.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
etrnlchild
Inviato: 9/5/2012 21:31  Aggiornato: 9/5/2012 21:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Scusa, cosa ci sarebbe di agghiacciante?


Persone come quelle al governo. Neonazisti veri. E' sufficiente?

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
etrnlchild
Inviato: 9/5/2012 21:34  Aggiornato: 9/5/2012 21:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
OK, sono dei pagliacci,

Pagliacci? Scagnozzi palestrati che ordinano ai giornalisti di alzarsi in piedi? Ma state scherzando o cosa?

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Pyter
Inviato: 9/5/2012 21:45  Aggiornato: 9/5/2012 21:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Addà venì Grillone
Scagnozzi palestrati che ordinano ai giornalisti di alzarsi in piedi?


E' vero, sono un pò maleducati.

Ordinano invece di chiedere.

E' perchè hanno solo il 7%. Aspetta che abbiano almeno il 15% e non avranno più bisogno di chiedere, i giornalisti si alzeranno da soli.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
totalrec
Inviato: 9/5/2012 21:56  Aggiornato: 9/5/2012 21:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Persone come quelle al governo. Neonazisti veri. E' sufficiente?


No. E' un'etichetta come un'altra che serve ad accalappiare i gonzi, a coagulare il dissenso intorno a un feticcio arcaico e a impedire che dal caos e dalla rabbia della nazione nasca una forza politica degna di questo nome. Esattamente la stessa funzione che Grillo svolge dalle nostre parti. Se fossero nazisti veri, i greci avrebbero fatto un discreto passo avanti e mi congratulerei con loro. Purtroppo siamo lontani millenni luce.

Citazione:
Pagliacci? Scagnozzi palestrati che ordinano ai giornalisti di alzarsi in piedi? Ma state scherzando o cosa?


Ora che ci penso hai ragione. Un giornalista in posizione eretta è una cosa assolutamente agghiacciante e contronatura.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
vuotorosso
Inviato: 9/5/2012 22:14  Aggiornato: 9/5/2012 22:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Addà venì Grillone
Non capisco.
Stavo per rispondere a Totalrec e Pyter, ma mi sa che forse alla fine ho capito il loro punto di vista, per cui chiedo direttamente a voi: la cosa non vi stupisce perchè questi personaggi non sono nient'altro che un' altra faccia della politica (stato?) e di fatto non cambia nulla rispetto a tutti gli altri? E io sarei un gonzo perchè mi fermo all' "etichetta" che adottano questi signori, ma che di fatto non è niente di diverso dalla giacca e cravatta, per intenderci, e dalla finta gentilezza? Sono solo rituali diversi?
E non c'è nient'altro?

E relativamente al M5S queste persone vi sembrano allo stesso livello?


@Notturno,
Ciao, anch'io ho i miei dubbi su Grillo, meno sul M5S, ma li ho. Ma dalle opzioni che avevo messo, (non votare, votare i soliti, votare M5S) l' unica cosa da FARE che possa cambiare qualcosa, per me era/è la terza. Secondo me peggio di così, purtroppo, si può fare, e credo, per la sua visione allargata al dialogo continuo con la base elettorale, che il M5S sia l'unica soluzione per migliorare le attuali condizioni. Tutte le altre opzioni non cambiano niente, o sono al più peggiorative.

Ciao a tutti

etrnlchild
Inviato: 9/5/2012 22:47  Aggiornato: 9/5/2012 23:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
dissenso intorno a un feticcio arcaico

Beh, se e' cosi' li hanno proprio disegnati bene.


Citazione:
E relativamente al M5S queste persone vi sembrano allo stesso livello?

Vuotorosso, certo che no, quelli sono i gonzi.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
etrnlchild
Inviato: 9/5/2012 22:52  Aggiornato: 9/5/2012 23:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Tutte le altre opzioni non cambiano niente, o sono al più peggiorative.

Non e' detto. Sei chiaramente un gonzo. Come me del resto.

Ricorda che il GCO (edit) e' sempre in agguato, e gli strumenti sono sempre piu' sofisticati.
In questo caso l'inerzia dovrebbe consentire di vivere il piu' possibile in un limbo prima che i vermi facciano il loro lavoro su di noi. Per quelli dopo...affari loro.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
henry30
Inviato: 10/5/2012 6:03  Aggiornato: 10/5/2012 6:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2012
Da:
Inviati: 71
 Re: Addà venì Grillone
..in Italia per esempio c'e' caga pound o gaetano saya - come freda franco e delfo zorzi ancora a piede libero -che pure inspiegabilmente ricevono backup da piu' individualita' (anche e spesso dal web) quando 'parlano' di 'mutuo sociale' o dell' immancabile signor aggio.
in Grecia, visto il loro passato non sorprende, ne che abbiano fatto gli anticorpi (vedi il forte movimento anarchico) ne che ci siano ancora in giro i bacilli dei vecchi parassiti che infestavano l'isola. pensaci bene, in Italia c'e' ancora gente chiama l''appeso' uno statista...
dispiace quindi leggere di come si 'sorvoli' sul fatto che quella gente E' parte di un 'partito' nazista, ma basta prendere per le orecchie un giornalista e ci scordiamo che domani prenderanno per le orecchie anche noi, e ci sara' qualcuno che sorvolera'. se non si sara' arruolato nella nuova 'milizia'..

henry30
Inviato: 10/5/2012 8:55  Aggiornato: 10/5/2012 8:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2012
Da:
Inviati: 71
 Re: Addà venì Grillone
un feticcio arcaico - totalrec



gia', uno spauracchio, in sovrappeso e brutto da vedere.

JohnTitor
Inviato: 10/5/2012 8:56  Aggiornato: 10/5/2012 8:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Addà venì Grillone
Grillo ai «grillini»: non andate in tv

Chiaro che i grillini non possono rispondere alle 'vere' domande della gente:
ESODATI, PENSIONI, TURCHIA NELLA UE, IMU, PRESSIONE FISCALE, PRIVILEGI DELLE BANCHE, GAY, IMMIGRATI, GUERRE IMPERIALISTE USA.

perchè Grillo non può smascherarsi facendo vedere che lui è un agente di Monti e di Obama (CHE HA SEMPRE ESALTATO).
Deve fare finta di essere 'diverso' per portare via votidi protesta sopratutto alla Lega che è ancora il partito più temuto dai poteri forti.

Tutte le altro cose che dice Grillo sono una finzione per distrarre la gente.
Paolo Barnard ha ragione totalmente: Grillo è un gate-keeper. Uno può anche avere l'wi-fi (cancerogeno) gratis e sapere l'inglese meglio della Regina ma se non ha niente da mettere nel piatto a pranzo di intenet e dell'inglese non se ne fa niente!

henry30
Inviato: 10/5/2012 9:15  Aggiornato: 10/5/2012 9:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2012
Da:
Inviati: 71
 Re: Addà venì Grillone
@john
perdonami ma io questi ragionamenti non li reggo molto. davvero, quando Grillo ha parlato di signor aggio, scie chimiche allora ecco il nostro salvatore, non ne parla piu', e' un servo di Monti. Casomai riportasse in auge alcune tematiche allora ne scordera' delle altre, per cui, rimane un servo di Monti. davvero questi discorsi fanno si' che la gente rimanga chiusa in casa in paranoia dura, e denotano il nulla cosmico conoscenza su dinamiche sociali (le questioni gay sono davvero importanti o polveriere ideologiche? cosi' come banche ed immigrati? che problema hai con gli immigrati? ti hanno 'rubato' il lavoro?) e produttive di un paese di quasi 60milioni di persone. e chi lo governa? barnard? david icke? tu? no grazie, il medioevo e' finito da troppo poco. e il fascismo/populismo e' sulla buona strada per un brutto remake.

http://giornale-indipendente-la-meteora.blogspot.it/2012/05/lestrema-destra-in-europa-prende.html

ancora qualche 'feticcio'

infosauro
Inviato: 10/5/2012 9:52  Aggiornato: 10/5/2012 9:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
[...]La faccenda della decrescita felice mi sembra una mega cazzata,[...]

A dire il vero penso che la paternità di quella faccenda sia di Pallante e, mi pare di capire, che trovi molti sostenitori anche su questo sito. Ti posto un link: http://www.youtube.com/watch?v=0k3AHaVWfAU
Non mi pare questa mega cazzata.

Citazione:
[...]Uno può anche avere l'wi-fi (cancerogeno) gratis e sapere l'inglese meglio della Regina ma se non ha niente da mettere nel piatto a pranzo di intenet e dell'inglese non se ne fa niente!

Forse se sai usare internet e l'inglese un lavoro lo trovi e, di conseguenza, riesci a mettere qualcosa nel piatto.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
complo
Inviato: 10/5/2012 9:56  Aggiornato: 10/5/2012 9:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
E' perchè hanno solo il 7%. Aspetta che abbiano almeno il 15% e non avranno più bisogno di chiedere, i giornalisti si alzeranno da soli.


Aspetta che MERDA come quella abbia potere in Italia e torneremo a "spaccargli le reni" sia ai giornalisti sia a tutti gli altri rincoglionitissimi greci (che per questa scena meriterebbero di vedersi levare tutti gli aiuti).

infosauro
Inviato: 10/5/2012 10:39  Aggiornato: 10/5/2012 10:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Addà venì Grillone
Citazione:
Aspetta che MERDA come quella abbia potere in Italia e torneremo a "spaccargli le reni" sia ai giornalisti sia a tutti gli altri rincoglionitissimi greci (che per questa scena meriterebbero di vedersi levare tutti gli aiuti).

Stavolta però la parola d'ordine è g§sd3fnK4ge#jRe[df, così non la hackerano come l'ultima volta.

Si potrebbe avere un commento di claus ora che ci sono state le elezioni o preferisce aspettare i ballottaggi?

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
DjGiostra
Inviato: 10/5/2012 10:46  Aggiornato: 10/5/2012 10:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
@JohnTitor:
Hai gia' dimostrato benissimo di non saper di quello che stai parlando:
Citazione:
Chiaro che i grillini non possono rispondere alle 'vere' domande della gente: ESODATI, PENSIONI, TURCHIA NELLA UE, IMU, PRESSIONE FISCALE, PRIVILEGI DELLE BANCHE, GAY, IMMIGRATI, GUERRE IMPERIALISTE USA.

Se vuoi fare una domanda agli esponenti dell'M5S lo puoi fare direttamente
tu tramite,guarda caso, la RETE !!
E poi, gli altri politici rispondevano alle non domande dei giornalisti
quando andavano e continuano ad andare in TV ????



Citazione:
Tutte le altro cose che dice Grillo sono una finzione per distrarre la gente.

Intanto le battaglie vinte dai MeetUp ci sono e sono vere !!!
(Tipo l'inceneritore dalle parti di Bari se non ricordo male !!)
E poi bisogna aspettare che l'M5S vada al governo per vedere se sono
chiacchere !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Citazione:
Uno può anche avere l'wi-fi (cancerogeno) gratis e sapere l'inglese meglio della Regina ma se non ha niente da mettere nel piatto a pranzo di intenet e dell'inglese non se ne fa niente!


Quindi meglio non avere l'hifi ma spararci le microonde dei cell per mandarsi
i sms piuttosto che avere una possibilita' di accedere alla rete ed
informarsi ???? oppure tenerci gli inceneritori e la sua pericolosita'..

Adesso e' chiaro !!!! meglio tenersi gli attuali politici che
SICURAMENTE ci inculeranno a sangue piuttosto che rischiare
che forse un indomani magari non si sa mai forse l'M5S ci
inchiappetta ???
Logica la cosa !!!!

ripeto:
NON SAI DI COSA PARLI !!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
totalrec
Inviato: 10/5/2012 14:45  Aggiornato: 10/5/2012 15:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Addà venì Grillone
henry30
Citazione:
..in Italia per esempio c'e' caga pound o gaetano saya


Uggesù, come ho fatto a scordarmeli? Questo spiega tutto...



Citazione:
vedi il forte movimento anarchico


Citazione:
i bacilli dei vecchi parassiti che infestavano l'isola.


Citazione:
c'e' ancora gente chiama l''appeso' uno statista


Citazione:
quella gente E' parte di un 'partito' nazista


Citazione:
domani prenderanno per le orecchie anche noi


Citazione:
arruolato nella nuova 'milizia'



E' ufficiale: il SO della Storia è andato in loop ed è ormai inutilizzabile. Tutti i dati di pur mediocre intelligenza teorica e politica sono andati perduti. Urge l'intervento di un tecnico che spiani a liscio l'hard disk e ci permetta di reinstallare tutto.

Un tecnico della Storia, voglio dire, mica la Fornero, che cazzo avete capito...

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
henry30
Inviato: 11/5/2012 0:01  Aggiornato: 11/5/2012 0:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2012
Da:
Inviati: 71
 Re: Addà venì Grillone
beh, totalrec, mi spiace, molto probabilmente abbiamo idee differenti, cio' non toglie che la storia tenda purtroppo a ripetersi e a me questo 'a volte ritornano' di ideologie reazionarie non piace neanche un po'.e mi piace anche chiamare 'gatti' i gatti, altro che feticci. in effetti fai bene a ricordarti di alcuni personaggi davvero particolari poiche' spesso, ad esempio quanto successo a Firenze, l'assalto agli immigrati con omicidio, si ritrovano ad essere responsabili visto le 'idee' che propugnano. e di nuovo, non mi piacciono neanche un po'. a proposito, il tecnico della Storia me lo consiglieresti tu ?
ciao

DjGiostra
Inviato: 7/9/2012 19:34  Aggiornato: 7/9/2012 19:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Addà venì Grillone
Grillo comincia a far paura ?
Inchiesta sulla Casaleggio associati, gli editori di Grillo.

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA