Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : Papademos condanna a morte la Grecia
Inviato da Redazione il 13/2/2012 5:20:00 (7739 letture)

di Marco Cedolin

Mentre Atene brucia nel fuoco della protesta popolare, un parlamento incartapecorito, capeggiato da un banchiere di scuola statunitense approva il nuovo pacchetto lacrime e sangue imposto da Bruxelles e di fatto condanna la Grecia ad un futuro di miseria progressiva, che andrà ad innescarsi in senso peggiorativo sulla già drammatica situazione attuale.

Con 199 voti a favore e 79 contrari il parlamento greco, prono al diktat della mafia finanziaria europea, ha dispensato ai cittadini una bastonata senza pari che fra le altre cose comporterà una diminuzione del 20% del salario minimo garantito, una raffica di nuovi licenziamenti (che si sommeranno ai precedenti) un taglio delle pensioni, un ulteriore ridimensionamento del servizio sanitario e degli ospedali, oltre alla dismissione di sempre ulteriori quote del patrimonio statale....

Nelle fiamme di questa notte ateniese, dove la disperazione ha portato in strada centinaia di migliaia di persone, liquidate dai pennivendoli nostrani come black blok e facinorosi, la Grecia si ritrova una volta ancora più povera, più allo sbando, più umiliata nella sua dignità.

Le facili promesse di Papademos, svendute un tanto al chilo come il pesce quando inizia a puzzare, non potrebbero convincere neppure un bambino delle elementari. Promettere crescita ed occupazione, come sono soliti fare i banchieri calati sugli scranni di governo (noi in Italia ne sappiamo qualcosa), mentre si licenzia e si attuano politiche di pura recessione, costituisce solamente un puro esercizio sillabico senza costrutto alcuno.

Se il popolo greco non riuscirà a trovare la forza per mandare a casa a calci la banda di cialtroni che li governa e le banche che ne dirigono le gesta, il futuro in Grecia risulterà per forze di cose drammatico e si tratterà di un dramma senza fine. Fra qualche mese la stessa scena si ripeterà e il parlamento approverà nuove lacrime e nuovo sangue, da immolare sull’altare di Bruxelles.

Dall’Italia guardiamo atterriti l’anteprima su quello che sarà il nostro futuro, Napolitano pronuncia frasi razziste di quelle che ci fanno vergognare di essere italiani, i servi mainstream tentano maldestramente di camuffare il proprio imbarazzo, mentre l’usuraio si gira dall’altra parte, consapevole di avere ancora molta strada da fare.
Atene brucia e mentre le fiamme baluginano nella notte, dove è nata e morta la democrazia, Roma avvolta dall’insolito biancichio della neve attende con terrore che arrivi la sua ora.

Marco Cedolin

http://ilcorrosivo.blogspot.com/
http://marcocedolin.blogspot.com/
http://ariachetira.blogspot.com/

Voto: 7.00 (4 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
ivan
Inviato: 13/2/2012 6:06  Aggiornato: 13/2/2012 6:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Brutte notizie dalla Grecia, c'è poco da commentare.

Ma c'è una cosa da sottolineare ed è che la storia del default greco è arrivata come un fulmine a ciel sereno.

In pratica dall'oggi al domani si è appreso di questa storia ma nessuno ha spiegato perchè si è arrivati a quel punto di non ritorno.

E' ovvio e và da sè che una situazione come quella Greca ben si presta ad esposizioni emotive tese ad acquisire consenso di parte e in effetti questo è quel che si vede "sfogliando" media e web.

Ma quel che manca nelle esposizioni sia "ufficiali" dei media, sia della "controinformazione" è il perchè si è giunti a questa situazione: come e perchè si creato quel debito? E non è che c'è una componete ideologica nelle misure chieste alla Grecia ?

Jurij
Inviato: 13/2/2012 6:37  Aggiornato: 13/2/2012 6:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
La vera notizia è che coloro che hanno votato contro sono stati espulsi dai loro partiti.

http://www.studioconsulenzaromano.net/news-online/grecia-contrari-piano/16030/

Questa è, se era ancora necessario, una bella dimostrazione di democrazia, la democrazia dei banchiere.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
benitoche
Inviato: 13/2/2012 7:09  Aggiornato: 13/2/2012 7:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
diretta TV dalla Grecia

Mi chiedo due anni di scioperi,manifestazioni,sommosse,lotte del popolo non sono riusciti a far fare un solo passo indietro alla Troika ed alle sue scelte lacrime e sangue,ed allora che fare?
Quando anche l'arma dello sciopero della sommossa popolare non porta a nulla propabilmente bisognerebbe cambiare il tipo di lotta

Passare da una lotta violenta ad una forma di ripristino dello stato di benessere nelle comunità attraverso una moneta complementare ad esempio,la creazione di comitati popolari che si sostituiscano alla farsa dei comuni e delle province,qualcosa di molto simile a ciò che è avvenuto in Argentina,forme di autogestione che già sono in atto anche in Grecia dovrebbero essere implementate,(partiamo dalla base dalla scuola insegniamo ai nostri figli altri valori quelli veri sani esautoriamoli anche dall'educazione dei nostri figli),bisognerebbe smetterla di gettare paglia sul fuoco è inutile,meglio convogliare tutta quell'energia in qualcosa di più costruttivo,scusate ma non vedo davvero alternative

Gli stessi No Tav dopo tanti anni oggi si ritrovano impossibilitati a muoversi per non incorrere nella galera,siamo all'ultimo stadio anche lì,anni e anni di lotta e gas lacrimogeni per niente,le ninfe gli gnomi della valle non sono riusciti ad arrestare una macchina demoniaca

Si apprende dai media che il nuovo Governo ha definitivamente abbandonato il progetto del Ponte sullo
Stretto di Messina. Si vede che il genius loci di Scilla, che presiede la riva calabrese, e quello della Fata
Morgana, che domina la riva siciliana, sono piú potenti di gnomi, folletti e fate che tutelano il Musiné
in Val di Susa. Infatti, dopo blocchi ai cantieri, sit-in e lacrimogeni, pare che la Tav per Lione si stia facendo
strada, anzi tunnel, e il mostro che Carducci stigmatizzò in versi a breve romperà per sempre l’incantesimo
che i miti e le favole hanno elargito agli uomini nei secoli: «Un bello e orribile / mostro si sferra, / corre gli
oceani, / corre la terra: / corrusco e fumido / come i vulcani, / i monti supera, / divora i piani, / sorvola i baratri; /
poi si nasconde / per antri incogniti / per vie profonde; / ed esce; e indomito / di lido in lido / come di turbine /
manda il suo grido / come di turbine / l’alito spande: / ei passa, o popoli, / Satana il grande»…

Ovidio Tufelli

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
peonia
Inviato: 13/2/2012 8:55  Aggiornato: 13/2/2012 9:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Ieri notte tra le notizie in diretta dalla Grecia, era arrivata anche questa:

"Il nostro amico greco Ntertinis Nikos ci ha informato che le ambulanze rifornivano i poliziotti di lacrimogeni, ed alcuni di loro non parlavano greco."

La storia si ripete sempre, la corruzione è apparentemente ad un punto di non ritorno...in cosa possiamo sperare?
Se accadrà domani da noi, come potrebbe essere diversamente?



apprendo ora che: è stata una giornata piena si scontri con le forze della polizia le quali sono erano solamente greche tanto che sono state udite parlare in inglese e altre lingue. Infatti sono arrivate all'aeroporto di Eleysinas le forze dell'ordine tedesche, che accompagnanno l'Eurogendfor (La Forza di Gendarmeria Europea, per approfondire Eurogendfor, la nuova polizia europea con poteri illimitati) già arrivata in Grecia nei giorni 4-5 Febbraio. Inoltre ci sono celerini greci (MAT) coaudiuvati come dai plotoni del FRONTEX.

fonte:
http://www.informarexresistere.fr/2012/02/13/grecia-i-banchieri-hanno-vinto-sul-buon-senso-dei-governanti/#axzz1mFO5bGTm

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Tianos
Inviato: 13/2/2012 9:21  Aggiornato: 13/2/2012 9:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
ok ...verrò lapidato sicuramente.
faccio un sunto delle mie impressioni.
1)i cittadini ateniesi non vengono ascoltati in nessuna occasione...vengono semplicemente ignorati.
2) direi che le regole applicate, ormai lo capisce anche un bambino, non servono per migliorare la situazione ma al contrario , sembrano fatte apposta per distruggere nel più devastante dei modi (nella guerra di un tempo era il nemico che doveva accollarsi il costo delle bombe...ora non solo svaligia la cassa , ma riversa il costo sulla vittima del proprio suicidio)
3) le regole imposte sembrano applicate nella più totale estraniaziane del futuro
4) persino per un usuraio o un parassita tali regole sarebbero contro producenti ,perche farebbero morire l'ostite da cui si succhia il sangue...o perlomeno lo farebbe deperire in tale modo da non riuscire più quasi a respirare.

ora se tutto questo sembra quasi non avere a che fare coi soldi ...perchè?

è un sacrificio di massa a satana?
è una spolpazione di ogni ricchezza del prorio parassitato perchè comunque non vi è un futuro?
o siamo davvero guidati da persone colpite dalle più gravi malattie mentali ?

perchè credo che Blondet in un suo vecchio articolo avesse centrato il punto , quando affermava che israele e usa (e ora anche banchieri) sembrino agire come se non esista un domani.(e l'articolo era al tempo di bush)

mangog
Inviato: 13/2/2012 9:27  Aggiornato: 13/2/2012 9:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Ho sempre sostenuto che il popolo greco ne ha approffitato a man bassa del credito elargito ( chissà come?) dai finanziatori esteri, usandolo con stoltezza.
Su questo punto non ci piove. Detto questo non posso che restare sbigottito davanti alle assurde pretese dell'Europa per rifiinanziare la Grecia in completa bancarotta.
I solid da prestare alle banche all'1% Draghi li ha fatti saltar fuor dal cilindro.. mentre i soldi per finanziare gli stati sono sempre stati oberati da un tasso d'interesse proporzionale a dei parametri stabiliti con criteri discutibili.( In soldoni i milardi elargiti da Draghi all'un % sono andati a tutte le banche a prescindere, senza tener conto della situazione patrimoniale della banca, cioè senza fare nessuna differenza.. mentre per gli stati esiste LO SPREAD.. che la differenza la fa eccome per i prestiti elargiti )
I bond della Grecia sono stati tagliati del 50% o del 70% ma il rendimento a 2 cifre che hanno garantito per anni.. compensa ampiamente questo taglio.
Le banche francesi e tedesche hanno guadagnato a 2 cifre ( o giù di li ) sui bond emessi dalla grecia PER ANNI e se adesso c'è un taglio del 50-70%.. poco male... i conti alla fine tornano sempre positivi per le banche.. Il fondo salva stati dovrebbero chiamarlo il fondo salva banche.


Ogni stato dovrebbe attingere al credito all'un% entro un limite massimo erogabile.. senza spread.
L'Italia paga con il 5% del pil questo costo del credito..I conti da fare sono alla portata di tutti..

levitor
Inviato: 13/2/2012 9:28  Aggiornato: 13/2/2012 9:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2011
Da:
Inviati: 290
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:

...ha dispensato ai cittadini una bastonata senza pari che fra le altre cose comporterà una diminuzione del 20% del salario minimo garantito...


Noi non l'abbiamo neppure questa conquista di civiltà che è il salario minimo garantito, grazie a sindacati "riconosciuti" che da sempre sono sul libro paga del capitalismo.
Per questo nessuno ci potrà togliere mai il primato dei salari più bassi d'europa.
Noi le bastonate sul salario le abbiamo sempre prese.

Citazione:

Autore: peonia Inviato: 13/2/2012 8:55:06
Ieri notte tra le notizie in diretta dalla Grecia, era arrivata anche questa:

"Il nostro amico greco Ntertinis Nikos ci ha informato che le ambulanze rifornivano i poliziotti di lacrimogeni, ed alcuni di loro non parlavano greco."


Non mi meraviglia che siano ricorsi ad "aiuti esterni" dal momento che il principale sindacato di polizia aveva dichiarato di prendere le parti del popolo greco e della sua sofferenza.
In altre parole i poliziotti non avrebbero difeso il parlamento.
Probabilmente si tratta di elementi dei servizi infilati a fare massa critica per coprire le defaiance dei poliziotti (anche sul campo direi visto che hanno lasciato mano libera alle azioni contro banche e altri obiettivi simbolici).

levitor
Inviato: 13/2/2012 9:53  Aggiornato: 13/2/2012 9:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2011
Da:
Inviati: 290
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
@ tianos
Citazione:

perchè credo che Blondet in un suo vecchio articolo avesse centrato il punto , quando affermava che israele e usa (e ora anche banchieri) sembrino agire come se non esista un domani.(e l'articolo era al tempo di bush)


@ mangog
Citazione:

Ho sempre sostenuto che il popolo greco ne ha approffitato a man bassa del credito elargito ( chissà come?) dai finanziatori esteri, usandolo con stoltezza.
Su questo punto non ci piove.


C'è una tecnica molto precisa che usano i grandi industriali del denaro e delle banche ed è quella del pescatore con la rete.
Prima verifica l'area (Stato) dove i maggiori branchi di pesci (popolo) si nuovono e ne condizionano i movimenti (condizionamento pubblicitario) verso enormi spazi chiusi da reti (circuiti finanziarie e bancari) e li iniziano a pasturare massivamente con cibo a bassissimo costo (interessi zero) che poi cessano di immettere quando tutti i pesci sono dentro la rete che viene tirata a bordo (asfissia per mancanza di cibo-denaro).
Accade puntualmente: è un sistema collaudatissimo.
Unico punto debole la carta revolving: quando viene immessa la prima è segno che il cibo della pastura è stato eliminato, per cui i pesci più intelligenti potrebbero sgusciare fuori prima che la rete si chiude.
Ma l'uomo è carne e la carne è debole (materialismo/consumismo): è una vittima facile dei pescatori, che peraltro hanno maturato un'elevata professionalità.
Per cui prima di dare dello stolto a un popolo (e forse lo è pure) impariamo a dare del criminale a chi usa questo sistema di pesca della gente, magari prendendolo e buttandolo in una segreta gettando le chiavi nel fiume.
Se siamo così intelligenti per capirlo, perchè siamo così inerti per farlo?

Witt83
Inviato: 13/2/2012 9:56  Aggiornato: 13/2/2012 9:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Osservare l'evolvere della situazione greca (sia in parlamento, sia in strada) sarà fondamentale per capire quello che sarà, a grandi linee, il nostro futuro.

Io spero che la gente continuerà ad oltranza lo sciopero e che in piazza nasceranno forme di solidarietà e, soprattutto, nuove forme di organizzazione (monete alternative, contratti alternativi, organizzazioni alternative).

I Greci stanno subendo pene decisamente sproporzionate alle loro reali responsabilità ed è ora che smettano di giocare a questo sporco gioco in cui non hanno davvero nulla da vincere.

Purtroppo non sono così ottimista e credo che la Grecia diventerà un Paese davvero povero in cui la maggior speranza sarà quella di emigrare in Australia.

Se accadrà questo quegli sciacalli, ladri e "rubafuturo", capiranno di avere il diritto ed il potere di imporre tutte le loro misure di austerità ovunque farà comodo

Ormai, in Grecia, o si vince o si muore!

Intanto, nelle difficoltà, nascono piccole leggende:Il cane della rivolta

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
Pispax
Inviato: 13/2/2012 10:06  Aggiornato: 13/2/2012 10:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
La crisi greca sta arrivando alla sua soluzione naturale



benitoche
Inviato: 13/2/2012 10:12  Aggiornato: 13/2/2012 10:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
@Tianos

trq un domani esiste altrimenti perchè mettersi a fare tutto stò casino?
Il loro domani prevede:
1 Nei periodi di crisi si fanno i migliori affari,renditi conto che si accaparreranno tutti i servizi essenziali ad un costo irrisorio(acqua,autostrade,carceri private,quì da noi in Puglia qualche mese fà gli Inglesi hanno comprato la più grande industria conserviera d'Europa,e poi Finmeccanica ect ect)gli immobili (alle aste cricche di avvocati acquistano per conto di imprenditori terreni, case di tutto)
2 la riduzione demografica,hanno notato come durante le guerre nascano più figli mentre durante le crisi economiche i figli non si fanno, le famiglie non si creano,(ieri bastava la scusa delle malattie infettive Aids in primis e ci si tutelava anche dalle gravidanze casuali)
3 la possibilità di fare le guerre,o meglio di avere gente che le combatte,se non c'è la crisi chi cazzo va a fare il militare?Senza soldati le guerre non si possono fare
In altre parole il mondo si sta americanizzando,per conoscere il futuro basta guardare ad Occidente

@Peonia
Avevano previsto,propabilmente dopo qualche test-esercitazione,che i poliziotti non avrebbero continuato ad essere "fedeli" motivo per cui in gran fretta prima degli effetti devastanti della crisi hanno messo su l'Eurogendfor

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
illupodeicieli
Inviato: 13/2/2012 10:13  Aggiornato: 13/2/2012 10:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/1/2005
Da:
Inviati: 323
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Come sono lontani i tempi in cui, alcuni parlamentari invitavano in tanti a recarsi in zone di guerra per "fare da scudi umani". I bei tempi in cui, magari con la pancia e il portafoglio pieno, ci si poteva recare quasi dovunque per manifestare. Oggi che la cosa ci tocca da vicino, che riguarda anche noi, costoro non ci sono più nè si sentono: e mi riferisco a chi ha visibilità e non certo al liceale che è di sicuro più attento di altri ma non ha il giusto carisma nè la credibilità per sensibilizzare il prossimo. Forse non ha neanche il coraggio di sfidare forze dell'ordine in tenuta antisommossa e finirebbe come in "fragole e sangue" di buona memoria. Chi aveva avuto,come Grillo ad esempio, una discreta vetrina è stato,a mio parere, quasi del tutto neutralizzato allorchè viene definito eslusivamente come un comico: cosa che va bene perchè, come è noto dalla notte dei tempi, ai buffoni di corte è permesso di offendere il re. E fino a quando la maggior parte delle persone sarà convinta che è giusto così sia per la Grecia che per noi, e non ci si renderà conto (loro ovviamente) che chi pronuncia e scrive quelle parole di austerità e sacrificio è una persona che fa 5 pasti al giorno e va in vacanza e non si fa mancare niente, le cose prenderanno quella direzione e marcheranno,ancora di più e se ce ne fosse bisogno, il divario che esiste tra i cittadini.

aleste85
Inviato: 13/2/2012 10:26  Aggiornato: 13/2/2012 10:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/5/2010
Da:
Inviati: 204
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
ho visto le immagini degli scontri.
mi sono sembrati molto duri e violenti.
ho realizzato pienamente davanti a quei filmati che le proteste e gli scontri sono del tutto superflui e ininfluenti.
non so davvero cosa è rimasto al popolo ... una volta le rivoluzioni bastavano ora vengono ignorate anche quelle

Ciaula
Inviato: 13/2/2012 10:33  Aggiornato: 13/2/2012 10:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/5/2011
Da:
Inviati: 40
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
In Egitto, Siria, Marocco ed Iran quando la gente scende per strada contro i loro governi, la stampa occidentale è tutto un ribollire di slanci di solidarietà verso gli aneliti di giustizia di quelle genti. Per chi non ha la democrazia, e cerca di rivendicarla per migliorare la propria condizione, si giustifica persino la mobilitazione degli eserciti Nato.
Per chi la democrazia ce l'ha, ed è anche nella Nato, ma scende in piazza contro il proprio governo e la finanza globale, invece vanno bene le manganellate: sono black bloc...http://lemieconsiderazioniinutili.blogspot.com/2012/02/che-tristezza-grecia-no-whitney-houston.html
Nel frattempo i giovani virgulti italiani sono rapiti dal cordoglio per la morte di una cantante...La Grecia? Bel posto per le vacanze!?

ulixes
Inviato: 13/2/2012 10:34  Aggiornato: 13/2/2012 10:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2011
Da:
Inviati: 65
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
"...non so davvero cosa è rimasto al popolo ... una volta le rivoluzioni bastavano ora vengono ignorate anche quelle"

E' tempo per la rivoluzione delle coscienze.

Effetto Maharishi.

"Il primo passo, verso il risveglio, è rendersi conto che si stà dormendo.
Il passo successivo, verso la libertà, è rendersi conto che si è schiavi."

______________________________________________________

http://vartzlife.files.wordpress.com/2011/03/homo-videns.jpg

http://stoptelebista.files.wordpress.com/2010/03/homo-videns22.jpg

peonia
Inviato: 13/2/2012 10:41  Aggiornato: 13/2/2012 10:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
bravo Ulixes....è proprio così...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
incredulo
Inviato: 13/2/2012 11:03  Aggiornato: 13/2/2012 11:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
@ulixes

"Il primo passo, verso il risveglio, è rendersi conto che si stà dormendo.

Il passo successivo, verso la libertà, è rendersi conto che si è schiavi."


Ecco sul primo punto siamo ancora indietro, nonostante ci siano le trombe degli avvenimenti che ci soffiano nelle orecchie.

Svegliarci? Che fatica!

Sul secondo poi non ne parliamo.

Stiamo cosi' bene da schiavi, perche' faticare?

Saluti

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
NeWorld
Inviato: 13/2/2012 11:33  Aggiornato: 13/2/2012 11:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Jurij:
La vera notizia è che coloro che hanno votato contro sono stati espulsi dai loro partiti.


Sono d'accordo con te. Posto un altro ARTICOLO in merito.

E QUESTO che fa comprendere la gravità della situazione.

Per me l'ennesima conferma che ogni sistema umano di governo (monarchia,dittatura,democrazia) è FALLIMENTARE.

Mentre i primi che cito si basano su un evidente accentramento di potere in mano di pochi,la democrazia è un INGANNO mastodontico che fa credere ai popoli di avere un qualche potere che invece è sempre riservato a pochi (i peggiori oserei dire).

L'uomo non è in grado di governare. Millenni di storia lo hanno ampiamente dimostrato.

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
Calvero
Inviato: 13/2/2012 11:46  Aggiornato: 13/2/2012 11:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
.. in un suo vecchio articolo avesse centrato il punto , quando affermava che israele e usa (e ora anche banchieri) sembrino agire come se non esista un domani


.. vedo che c'è qualcuno sveglio e che ha messo il dito nella piaga, finalmente

Citazione:
ok ...verrò lapidato sicuramente.


.. da me non riceverai pietra. Tranquillo

Ma bisogna essere pronti per affrontare questi discorsi.
Rimani sintonizzato sul mondo, che ne vedremo ancora delle belle

Citazione:
Stiamo cosi' bene da schiavi, perche' faticare?


Da quanto tempo, Incredulo, diciamo come il punto cruciale sia l'amare le catene?
(e non mi riferisco ai soldi)

Finché non si mostra la Volontà ad uscire dal paradigma, neanche esistesse Superman potrebbe risolvere qualcosa, prima o poi si ritroverebbe la criptonite su per il culo sotto forma di agevolazione fiscale per i supereroi.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
titano75
Inviato: 13/2/2012 11:47  Aggiornato: 13/2/2012 11:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/4/2005
Da: Roma
Inviati: 704
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
L'uomo non è in grado di governare. Millenni di storia lo hanno ampiamente dimostrato


Millenni di storia al momento hanno dimostrato solo che l'uomo HA voluto in tutti i modi arrivare a questo punto.....

Ricordiamoci che siamo partiti da zero per giungere fino a qui.... nessuno ci ha obbligati

Emiliano

a faccià in giù su di uno specchio d'acqua....
ascolto il mondo e vedo il fondo...
hendrix
Inviato: 13/2/2012 11:47  Aggiornato: 13/2/2012 12:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia


" L'infedele " di Gad Lerner, su La7 (puntata del 26 settembre scorso)

Nonno Mario:

... Oggi, secondo me, stiamo assistendo e non è un paradosso, al grande successo dell'euro.
E qual è la manifestazione più concreta del grande successo dell' euro ? La Grecia.
Perché?
Perché l'euro è stato creato si per avere una moneta unica ma soprattutto per convincere la Germania, che ha fatto il grande sacrificio di rinunciare al marco per avere una moneta comune europea, che attraverso l'euro, attraverso i vincoli che nascevano con l'euro, la cultura della stabilità.
Il presidente Ciampi richiamava sempre la cultura della stabilità tedesca, si sarebbe diffusa un pò per volta su...
Quale caso di scuola si sarebbe mai potuto immaginare, caso limite di una Grecia che dà, è costretta a dare abbastanza peso alla cultura della stabilità, che sta trasformando se stessa ...

Calvero
Inviato: 13/2/2012 11:51  Aggiornato: 13/2/2012 11:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
L'uomo non è in grado di governare. Millenni di storia lo hanno ampiamente dimostrato.


NeWorld abbi la compiacenza e il rispetto di tenere fuori le omelie dall'homepage, vai a discutere con Alimento e Sever delle nuove forme di de-responsabilizzazione


.. finiscila con i giri lunghi per propugnare quello che riguarda la tua fede. Basta non se ne può più

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
NeWorld
Inviato: 13/2/2012 12:08  Aggiornato: 13/2/2012 12:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Calvero:
NeWorld abbi la compiacenza e il rispetto di tenere fuori le omelie dall'homepage, vai a discutere con Alimento e Sever delle nuove forme di de-responsabilizzazione .. finiscila con i giri lunghi per propugnare quello che riguarda la tua fede. Basta non se ne può più


Non si tratta di omelie,nè di de-responsabilizzazione (ci sono modi di responsabilizzare diversi da quello che intendi tu)

Tu DIVIDI le situazioni e gli avvenimenti che stanno accadendo da una visione spirituale delle cose,io invece le trovo STRETTAMENTE CORRELATE e più che mai importanti per il futuro degli esseri umani.

Abbiamo una visione delle cose diversa,tutto qui. Il fatto che io abbia un modo di vedere le cose diverso significa che non posso dire la mia in homepage?

Io non ti direi mai una cosa del genere,e non lo direi a nessun altro.

P.S. e comunque indipendentemente dalle mie conclusioni ho fornito link interessanti sull'argomento da cui ognuno può trarre le proprie e PERSONALI conclusioni.

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
Calvero
Inviato: 13/2/2012 12:21  Aggiornato: 13/2/2012 12:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
Non si tratta di omelie,nè di de-responsabilizzazione (ci sono modi di responsabilizzare diversi da quello che intendi tu)


No Non ci sono, e si tratta di omelie, quindi tienile fuori e non mandare a puttane discorsi maturi.

Sì, ci sono altri modi? avanti, sputa il rospo. A me non mi fai fesso. Sentiamo. Prova a essere onesto però. Altrimenti ti faccio un copia e incolla storico che non te lo scordi più

Citazione:

Tu DIVIDI le situazioni e gli avvenimenti che stanno accadendo da una visione spirituale delle cose,io invece le trovo STRETTAMENTE CORRELATE e più che mai importanti per il futuro degli esseri umani.


Tu invece non hai capito un cazzo e sei pure un presuntuoso arrogante, visto che anche i sassi sanno che io non divido gli avvenimenti dalla spiritualità.

Il tuo linguaggio da Testimone di Geova versione aggiornata 2.0 .. non sfugge a quelli che hanno studiato.

Dirò anche di più. E' gente come te ad essere pericolosa per il mondo che stiamo apprestarci a vivere. La nuova religione under construction sotto mentite spoglie del NWO ... è da "te" che verrà sostenuta.

Citazione:
Io non ti direi mai una cosa del genere,e non lo direi a nessun altro.


E a me che me ne frega?

Poi... tu non lo fai ... sai perché?
Perché non saresti all'altezza di controbattere idee libere da "Dio", Déi, Esseri di Luce e Alieni ... ecco perché

PIKE per l'amor di Dio, ti prego, torna ... HEEEEEEELP

Citazione:
P.S. e comunque indipendentemente dalle mie idee ho fornito link interessanti sull'argomento.


Ma a chi vuoi fare fesso? me?? questa si chiama tattica di predicazione. Inutile che posti LINK per mostrarti attinente all'argomento. In realtà tu non li discuti, li usi come scusa (i giri lunghi di cui ho già denunciato il tuo modus operandi) per arrivare alla fine a che cosa? ... per sdoganare la solita pappardella, a me non mi prendi per il culo

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Witt83
Inviato: 13/2/2012 12:35  Aggiornato: 13/2/2012 12:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Intanto i parassiti le borse europee festeggiano l'austerity greca con dei bei rialzi un pò dappertutto (particolarmente festoso è il settore bancario).

Visto che si è già parlato di interessi, riserva frazionaria, moneta fiat, posso chiedervi qual'è la vostra posizione sulle borse valori?

Saluti

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
clausneghe
Inviato: 13/2/2012 12:50  Aggiornato: 13/2/2012 12:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Io non ti lapido di sicuro Tianos

Il tuo cui prodest è molto pertinente.

Bisogna sconfinare nelle spiegazioni di Icke, Castaneda e financo Franceschetti per comprendere di cosa si tratta,perlomeno a spanne..

Conoscono le mosse in anticipo, gettano la maschera e fanno vedere il loro vero volto, che è quello della morte.

Si preparano allo scontro finale, quello noto come Armageddon.

Sanno che il tempo è giunto, l'Agenda non serve più.

incredulo
Inviato: 13/2/2012 12:51  Aggiornato: 13/2/2012 12:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
@Calvero

Da quanto tempo, Incredulo, diciamo come il punto cruciale sia l'amare le catene? (e non mi riferisco ai soldi)

Già, il punto cruciale è che non riusciamo ad IMMAGINARE un'altra realtà

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
clausneghe
Inviato: 13/2/2012 13:05  Aggiornato: 13/2/2012 13:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
@ Pispax

La riflessione che mi viene spontanea guardando la foto che hai postato,quella dei robcop in modalità istrice, è che con una buona
granata li faresti fuori tutti in un colpo solo..

Una formazione del genere può essere solo per finta, o magari per difendersi da gente a mani nude,difendersi si intende ammazzando indiscriminatamente a destra e sinistra...

Calvero
Inviato: 13/2/2012 13:06  Aggiornato: 13/2/2012 13:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
@ Incredulo

grazie per il Video ... questo sì che è un Link

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Luxio
Inviato: 13/2/2012 13:12  Aggiornato: 13/2/2012 13:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2010
Da: Ostrava
Inviati: 240
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Anch'io ringrazio incredulo per il link. Avevo già sentito il discorso di Agosti, o forse l'ho sentito fare da qualcun altro; fatto sta che mi provoca una sensazione misto rabbia-rassegnazione.

Non possiamo separare i nostri pregi dai nostri difetti, essi sono collegati come la forza e la materia. Se li separiamo, l'uomo sparisce.
Nikola Tesla
NeWorld
Inviato: 13/2/2012 13:36  Aggiornato: 13/2/2012 13:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Calvero:
Sì, ci sono altri modi? avanti, sputa il rospo.


Conoscere e mettere in pratica gli insegnamenti di Cristo nei vangeli,cambia le persone,le responsabilizza a livello spirituale. Se tutti si sforzassero di mettere in pratica questi insegnamenti,il mondo sarebbe molto diverso.

sei pure un presuntuoso arrogante

Grazie

visto che anche i sassi sanno che io non divido gli avvenimenti dalla spiritualità

Non ho detto questo.Tu hai una forma di spiritualità. Io mi riferivo ad una forma diversa di spiritualità che tu non condividi.

E' gente come te ad essere pericolosa per il mondo che stiamo apprestarci a vivere. La nuova religione under construction sotto mentite spoglie del NWO ... è da "te" che verrà sostenuta.

Non sono d'accordo. Quelli "come me" saranno tra i primi che tenteranno di eliminare. Perchè restii a piegarsi (come sotto il nazismo).

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
Witt83
Inviato: 13/2/2012 13:44  Aggiornato: 13/2/2012 13:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Grazie incredulo per il link!

Per chi avesse una mezz'oretta di tempo: qui un altro bel discorso di Silvano Agosti, piuttosto recente, al simposio società sostenibile.

Sottolineerei questa condivisibilissima proposta portata avanti da Silvano Agosti:

http://arteesalute.blogosfere.it/2009/12/la-proposta-indecente-da-facebook-lessere-umano-patrimonio-dellumanita.html

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
Luxio
Inviato: 13/2/2012 13:45  Aggiornato: 13/2/2012 13:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2010
Da: Ostrava
Inviati: 240
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Consentimi di intervenire NeWorld: quelli come te saranno i primi risucchiati nella nuova gabbia. Se ci sono persone che si piegano fino ad annusarsi il fondoschiena sono proprio quelli capaci di pensare: Citazione:
Conoscere e mettere in pratica gli insegnamenti di Cristo nei vangeli,cambia le persone,le responsabilizza a livello spirituale. Se tutti si sforzassero di mettere in pratica questi insegnamenti,il mondo sarebbe molto diverso.


Sottolineando l'ultima frase che mi fa letteralmente rabbrividire. So che queste mie righe non sortiranno in te nessun effetto concreto, ma tentar non nuoce.

Apro e chiudo OT.

Non possiamo separare i nostri pregi dai nostri difetti, essi sono collegati come la forza e la materia. Se li separiamo, l'uomo sparisce.
Nikola Tesla
Sertes
Inviato: 13/2/2012 13:47  Aggiornato: 13/2/2012 13:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Riporto dal gruppo FB Informare per resistere:



L'uomo che vedete in foto non è un black block, nè un pensionato morto di fame. E' Manolis Glezos, che nel 1941 sotto occupazione nazista, si è arrampicato sull'acropoli e ha tirato giù il simbolo della svastica nazista.
70 anni dopo degli sporchi vigliacchi in divisa, servi capitalisti che non meriterebbero nemmeno di leccargli la suola della scarpa, osano mettergli le mani addosso.

P.S. Per Repubblica, l'Unità, il Corriere o il Giornale è sicuramente un black block.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
clausneghe
Inviato: 13/2/2012 13:53  Aggiornato: 13/2/2012 13:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Ragazzi, è già sul campo e operativa eurogendfor con il suo codazzo di spie e provocatori dei servizi..

Si sentono parlare (tra gli armati) diversi idiomi..


Decalagon
Inviato: 13/2/2012 13:58  Aggiornato: 13/2/2012 13:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Mah.. il poliziotto muore di fame almeno quanto il cittadino, non capisco perché alzano i manganelli per difendere il padrone. Sicuramente risentiranno delle decisioni governative anche loro.
Boh.

Citazione:
Ragazzi, è già sul campo e operativa eurogendfor con il suo codazzo di spie e provocatori dei servizi..


Se bisogna pubblicare queste cose, mettiamoci in coda una fonte attendibile che non sia "Lo Sai", visto che i suoi informatori sono in grado vedono polizia tedesca in grecia venuta per sedare le rivolte...

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
peonia
Inviato: 13/2/2012 14:11  Aggiornato: 13/2/2012 14:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Avrei preferito non intervenire, visti i precedenti, ma il mio dovere morale me lo impedisce.
Sferrare un attacco personale a NeWorld è ignobile!
Mi pare che sia sancito dalle regole di questo sito che ognuno può dire la sua, e chi ha stabilito che è meglio essere contro certi principi???????? Possibile che siete così manipolati dall'Opposto delle religioni, ovvero dall'Altra religione, che non riuscite distinguere la spiritualità dalla Religione!??
Voi riempite, e siete la maggioranza, pagine e pagine di argomenti, spesso non condivisibili, ma ce ne facciamo una ragione, sappiamo e prendiamo atto di come siete....ma se qualcuno si azzarda a parlare di Dio, Gesù ecc. ecco che i crociati "all'incontrario" sferrano l'attacco!
Cavolo, ma voi pensate che la pace si farà così??? il mondo lo miglioreremo così????? io resto basita....

aggiungo, a chiarimento, che io non credo alla Bibbia come Parola di Dio....
ma non crocefiggo chi lo fa...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 13/2/2012 14:15  Aggiornato: 13/2/2012 14:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Luxio sono certissima che tu gli insegnamenti di Gesù manco li conosci e vai pedissequamente dietro a chi ce l'ha con chi HA STRAVOLTO GLI INSEGNAMENTI DI CRISTO, ovvero la Chiesa!" Ma non confondere il messaggio con i messaggeri "deviati"....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
clausneghe
Inviato: 13/2/2012 14:28  Aggiornato: 13/2/2012 14:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Se bisogna pubblicare queste cose, mettiamoci in coda una fonte attendibile che non sia "Lo Sai",

Magari usi il ditino e te le cerchi nella vasta Rete, che ne dici?

Ci sono video, testimonianze e articoli che provano ciò che sto dicendo e che è addirittura ovvio,sempre per chi sa vedere e udire..

Non ho messo i link semplicemente per pigrizia,è un mio diritto o no?

perspicace
Inviato: 13/2/2012 14:41  Aggiornato: 13/2/2012 14:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
@Peonia

Hai ragione non bisogna attaccare la persona, e se un idea non ci piace non siamo costretti a farcela piacere ed è nostro diritto opporci alla sua diffusione.

Quindi Neworld può scrivere ciò che vuole, ma è anche vero che un Calverò che lotta per abbattere i figli della propaganda ha il diritto-dovere di combattere l'Idea (che può essere di Neworld, di Dio, della bibbia oppure del libro del catechismo della chiesa del mio quartiere) che trova sbagliata nonché nociva.

Non è questione di "Altra religione" qui, ma del fatto che sin quanto DELEGHEREMO altri o altre entità per far si che il mondo diventi migliore il mondo non diventerà migliore poiché il mondo è la somma di tutti noi.



Citazione:
Conoscere e mettere in pratica gli insegnamenti di Cristo nei vangeli,cambia le persone,le responsabilizza a livello spirituale. Se tutti si sforzassero di mettere in pratica questi insegnamenti,il mondo sarebbe molto diverso.


quindi se NeWorld o chi che sia vuole promuovere un "senso di responsabilità" ben venga ma diciamo le cose come stanno è cioè che è normalissimo che se tutti si comportano in maniera civile si vive meglio tutti, ma questo non implica in alcun modo la partecipazione spirituale, o la presenza di chissà quali forze.

Perché senno ci tocca sempre dover riniziare da zero il discorso propaganda uguale strumentalizzazione che è lungo e faticoso.

Quindi vada che ognuno creda in ciò che vuole ma allora si accetti che se dobbiamo spammare tutti le nostre idee con forza e passione questo porta anche a il manifestarsi di forti contrasti, cioè che se uno da per scontata la presenza di un Dio troverà chi da per da scontato che chi crede in Dio è un credulone.

Dopotutto siamo tutti liberi di credere in ciò che vogliamo, almeno per ora in futuro . . . chissà?!?!

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Decalagon
Inviato: 13/2/2012 14:48  Aggiornato: 13/2/2012 14:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
Magari usi il ditino e te le cerchi nella vasta Rete, che ne dici?


Come siamo acidognoli... comunque come tu hai il diritto di non mettere link per pigrizia, io ho lo stesso diritto di dirti che invece si dovrebbero mettere se si fa riferimento a certe notizie. Io ho già provato a cercare (senza risultati) la presenza dell'eurogendfor in Grecia, per questo ti chiedevo la fonte.

Dov'è che sono stati visti dei soldati con questo stemma sulla divisa?

Solo per sapere eh.
Grazie.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Luxio
Inviato: 13/2/2012 15:02  Aggiornato: 13/2/2012 15:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2010
Da: Ostrava
Inviati: 240
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
peonia non andiamo troppo in digressione, dovremmo parlare di Grecia. Vieni in PM che chiariamo.

Non possiamo separare i nostri pregi dai nostri difetti, essi sono collegati come la forza e la materia. Se li separiamo, l'uomo sparisce.
Nikola Tesla
levitor
Inviato: 13/2/2012 15:05  Aggiornato: 13/2/2012 15:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2011
Da:
Inviati: 290
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:

Dov'è che sono stati visti dei soldati con questo stemma sulla divisa?


Non è che potevano farla così sporca.
Gli hanno fatto indossare le uniformi e l'equipaggiamento della polizia ellenica.
Erano lì per difendere la continuità dell'aborto Europa, dal momento che i poliziotti greci avevano già deciso di non contrastare il popolo e questo sarebbe andato facilmente a farsi giustizia di Papademos e degli altri politici traditori.

Decalagon
Inviato: 13/2/2012 15:08  Aggiornato: 13/2/2012 15:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
Non è che potevano farla così sporca.
Gli hanno fatto indossare le uniformi e l'equipaggiamento della polizia ellenica.


Eh, certo, come no

Infatti anche la NATO quando fa le missioni all'estero si cammuffa come i soldati del posto per non farsi riconoscere.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Sertes
Inviato: 13/2/2012 15:10  Aggiornato: 13/2/2012 15:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
levitor ha scritto:
Non è che potevano farla così sporca.
Gli hanno fatto indossare le uniformi e l'equipaggiamento della polizia ellenica.
Erano lì per difendere la continuità dell'aborto Europa, dal momento che i poliziotti greci avevano già deciso di non contrastare il popolo e questo sarebbe andato facilmente a farsi giustizia di Papademos e degli altri politici traditori.


O la eurgendfor è titolata ad operare, e allora lo fa con le sue divise, oppure non lo è, e allora qualcuno s'è sbagliato nel diramare la notizia.

(Sennò siamo in perfetto bias di conferma: se i dati non collimano con la conclusione predeterminata, si cambiano i dati.)

La eurgendfor è una forza di polizia, non un servizio segreto

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
alinos
Inviato: 13/2/2012 15:13  Aggiornato: 13/2/2012 15:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/3/2006
Da: Livorno
Inviati: 118
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Scusate, torniamo alla Grecia.
Domanda, ma se la rivulozione non ha effetti, se i media pilotati parlano di questi poveracci come black block, se anche i poliziotti, non penso miliardari, danno addosso ai poveracci che manifestano, se niente di tutto ciò sortisce effetto alcuno, che dovremmo fare?
Passare alle bombe?
Tentare un golpe e mettere un dittatore che stabilisce poche e semplici regole da rispettare? Mi vedrei i carri armati della nato con gli aerei e tutto tempo zero arrivare in casa.
Ma allora?
Esiste una soluzione oppure uno deve farsi saltare in aria in mezzo al parlamento e tutto????

PadijtLee
Inviato: 13/2/2012 15:22  Aggiornato: 13/2/2012 19:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/6/2010
Da:
Inviati: 447
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
E’ mostruoso come una macchina chiamata Democrazia sia nelle mani di un paio di dozzine di cialtroni paranoici narcisisti che giocano con la vita di migliaia di esseri viventi come fossero caramelle e tutto alla luce delle parole-parole-parole della distruttiva macchina da guerra della propaganda che impara a non preoccuparci e ad amare lo Stato, tutto amorevolmente travestito da demos-cratos, potere al popolo che guarda caso, non conta un cazzo e muore di fame.


RIDATECI LA NOSTRA MENTE perchè a forza di pensare con il buco del culo ci siamo un pò appuzziti.

PadijtLee
Inviato: 13/2/2012 15:25  Aggiornato: 13/2/2012 15:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/6/2010
Da:
Inviati: 447
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:


Passare alle bombe?
Esiste una soluzione oppure uno deve farsi saltare in aria in mezzo al parlamento e tutto????



Una lotta armata non cambia nulla. DOBBIAMO RIPRENDERCI LA NOSTRA MENTE.
Basta poco.

Calvero
Inviato: 13/2/2012 15:36  Aggiornato: 13/2/2012 15:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
Avrei preferito non intervenire, visti i precedenti, ma il mio dovere morale me lo impedisce.
Sferrare un attacco personale a NeWorld è ignobile!


Peonia, rispondo a te, così rispondo a tutti. Facendo anche una bella premessa: sono stato gentile con NeWorld, evidentemente troppo, visto che è riuscito anche a fare retorica con il suo politichese.

Peonia, tu hai un difetto, nel senso che è una mancanza, l'hai sempre avuto e credo ne sarai sempre "afflitta". Tu ai forum NON partecipi. E' un dato oggettivo. Nulla di male. Nessuno è obbligato. Però il tuo buon cuore ti avrebbe dovuto quantomeno farti sospettare che Calvero SA di cosa sta parlando.

NeWorld è un dogmatico sotto mentite spoglie, carico di buone intenzioni, ed è proprio in rispetto di 1700 POST (non è un numero a caso, ma solo per te che NON partecipi al Forum) in cui molti si sono sforzati di ascoltarlo e discutere mettendosi in discussione, che lui bellamente ha dimostrato, in soldoni, di stra-fottersene altamente ...

.. quando io gli dico "Tu a me non mi prendi per il culo" non significa che "Calvero non può essere preso per il culo" ma significa che Calvero ha già discusso con lui e ha già imparato il suo modus operandi. E qui non c'è un cazzo da scherzare...

... e sono stufo di sentire discorsi della MINKIA per cui l'uomo ha solo dimostrato di non sapersi governare guarda caso negli stessi 2000 anni in cui ha avuto un Dio in mezzo ai coglioni. Ma questo, attenzione, solo per stare dietro alla SUA LOGICA di indagine e non alla mia. Intanto.

POI

.. è inutile che faccia leva sullo spirito democratico di un Forum, perché io lo so, è chiaro che è un bravo ragazzo, ma qui si tratta di non farsi ingabbiare, poiché lui sta gettando il nuovo seme dell'ipocrisia a venire, non te ne fossi accorta.

.. ed è anche inutile, NeWorld caro, che SVICOLI sul discorso con il ragionamento di Gesù Cristo e proprio su questo ragionamento, caro NeWorld, ti mando a FANCULO ... poiché se c'è una figura che io sempre ho difeso è quella di Cristo. Questo mette in luce, cara Peonia, sai cosa? ..

.. che lui in realtà MAI è sceso a discutere, ed è un dato di fatto poiché in realtà non gliene fotte neanche cosa dicono gli altri. Infatti migliaia e migliaia di post per capire tutti cosa "lui" ha da dire ... e lui, invece, che quando viene sbugiardato l'unica cosa che riesce a fare sai qual'è? .. inventarsi cose di Calvero che NON sono vere... e sai perché? perché lui è il primo che non gliene frega di cosa pensano gli altri, a differenza degli altri che si sono fregati di cosa pensa lui ..

.. e puntualmente, eccolo che ti arriva in Homepage, ci piazza due LINK recuperati al volo con GOOGLE e tira fuori il suo "Pentitevi fratelli" ...

.. questa è gente che deve ancora imparare a stare al mondo e sarò ben lieto di avvisare ancora e ancora chi potrebbe cadere in questi tranelli pericolosissimi.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 13/2/2012 15:44  Aggiornato: 13/2/2012 15:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
_________________

bravo Perspicace, hai capito il nocciolo del problema

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
peonia
Inviato: 13/2/2012 15:46  Aggiornato: 13/2/2012 15:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Hai ragione, non partecipo ai forum prorpio perchè non amo discutere.
Quindi, prendo atto che non sono al correnter di molte cose.
Ma quando c'è un attacco ad personam, mi scatta la difesa automatica...
STOP PASSO E CHIUDO L'ARGOMENTO.

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
vuotorosso
Inviato: 13/2/2012 15:49  Aggiornato: 13/2/2012 15:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
O la eurgendfor è titolata ad operare, e allora lo fa con le sue divise, oppure non lo è, e allora qualcuno s'è sbagliato nel diramare la notizia. (Sennò siamo in perfetto bias di conferma: se i dati non collimano con la conclusione predeterminata, si cambiano i dati.) La eurgendfor è una forza di polizia, non un servizio segreto


Come dire che gli agenti al G8 di Genova, per fare un esempio, erano tutti in divisa. Sertes, io non so se quegli agenti ci siano o meno MA, davvero tu credi ceh giochino secondo le regole? Il pallone é mio e gioca chi dico io.

Sertes
Inviato: 13/2/2012 15:50  Aggiornato: 13/2/2012 15:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
Calvero ha scritto:
NeWorld è un dogmatico sotto mentite spoglie, carico di buone intenzioni, ed è proprio in rispetto di 1700 POST (non è un numero a caso, ma solo per te che NON partecipi al Forum) in cui molti si sono sforzati di ascoltarlo e discutere mettendosi in discussione, che lui bellamente ha dimostrato, in soldoni, di stra-fottersene altamente ...


Se anche fosse un dogmatico, è suo diritto esserlo.

Non è tuo diritto denigrare lui come persona, al massimo puoi demolire ogni suo singolo ragionamento, se ne hai tempo e voglia e pensi che sia utile.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Calvero
Inviato: 13/2/2012 15:52  Aggiornato: 13/2/2012 15:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
Ma quando c'è un attacco ad personam, mi scatta la difesa automatica...
STOP PASSO E CHIUDO L'ARGOMENTO.


E fai bene a fare tuo questo principio. E' lodevole e, almeno io, lo apprezzo.
Ma qui l'attacco NON è ad personam, la questione è assai più profonda.

E a riprova della mia buona fede, te lo dissi già anni fa, in tempi non sospetti, di questo discorso del Forum ... e non te lo dico per spingerti a cambiare filosofia di gioco, ma perché tu capisca che certe cose non hanno una prospettiva univoca dal quale essere osservate.

un bacione

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 13/2/2012 15:55  Aggiornato: 13/2/2012 15:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
Non è tuo diritto denigrare lui come persona, al massimo puoi demolire ogni suo singolo ragionamento, se ne hai tempo e voglia e pensi che sia utile.


Io ho denigrato le sue idee .. quindi ??

..se poi scrivo "non hai capito un cazzo" dopo che proprio lui ha più volte discusso con me sapendo qual'è la mia posizione e poi fa finta di non ricordarsela ... il denigrare c'entra ben poco e la frase ci sta tutta...

.. e adesso dimmi. Quel'era il ragionamento "di" NeWorld?

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Sertes
Inviato: 13/2/2012 15:56  Aggiornato: 13/2/2012 15:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
vuotorosso ha scritto:
Come dire che gli agenti al G8 di Genova, per fare un esempio, erano tutti in divisa. Sertes, io non so se quegli agenti ci siano o meno MA, davvero tu credi ceh giochino secondo le regole? Il pallone é mio e gioca chi dico io.


Ovvio che no.

Come è altrettanto ovvio che qualcuno ha voluto giocare al sensazionalismo associando Eurogendfor a quanto accade in grecia.

Mettiamo che ci siano poliziotti che parlano inglese tra di loro
Possono essere soldati, poliziotti, o agenti esteri? Certo che si.
Possono essere della Eurogendfor? Mi pare ben difficile

(Lo Sai da cos'è nato questo dilemma? Dal fatto che quel boccalone di De Luciano ha visto la foto dei soldati tedeschi che transitavano in un aereoporto greco di rientro da una missione estera, credo dall'Afghanistan, e abbia interpretato questo come "eurogendfor arriva in grecia" e siccome ha 90000 fan la notizia s'è sparsa a macchia d'olio pure se era una bufala)

Però se ci sono prove, vediamole, no?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
piggaz
Inviato: 13/2/2012 15:58  Aggiornato: 13/2/2012 15:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/3/2009
Da:
Inviati: 167
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
colpirne 1 per educarne 100
sembra che l'imposizione dell'austerita' in Grecia non sia per risollevare la loro (piccola) economia, ma per convincerci a cambiare la nostra
ci hanno fatto vedere la situazione greca per un po' di tempo e poi sono passati al ricatto e noi abbiamo emotivamente ceduto, accogliendo Monti come un salvatore
chi sono loro? Naomi Klein li chiama i neoliberisti alla Milton Friedman e fa risalire l'inizio di questa tecnica al Cile di Pinochet...

vuotorosso
Inviato: 13/2/2012 16:00  Aggiornato: 13/2/2012 16:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione Sertes
Citazione:
Ovvio che no. Come è altrettanto ovvio che qualcuno ha voluto giocare al sensazionalismo associando Eurogendfor a quanto accade in grecia. Mettiamo che ci siano poliziotti che parlano inglese tra di loro Possono essere soldati, poliziotti, o agenti esteri? Certo che si. Possono essere della Eurogendfor? Mi pare ben difficile (Lo Sai da cos'è nato questo dilemma? Dal fatto che quel boccalone di De Luciano ha visto la foto dei soldati tedeschi che transitavano in un aereoporto greco di rientro da una missione estera, credo dall'Afghanistan, e abbia interpretato questo come "eurogendfor arriva in grecia" e siccome ha 90000 fan la notizia s'è sparsa a macchia d'olio pure se era una bufala)


Ok, lo dicevo solo perché mi pareva strano da parte tua un'esclusione a priori della possibilitá. Il dramma delle bufale é a livelli di piaga. Ciao.

Luxio
Inviato: 13/2/2012 16:14  Aggiornato: 13/2/2012 16:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2010
Da: Ostrava
Inviati: 240
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
È triste constatare come la macchina che hanno messo in moto per denigrare ed umiliare i greci stia funzionando ben bene. I miei colleghi al lavoro continuano, anche con scherno, a dire cose come: "Beh se sono dei fannulloni cosa si aspettavano. Ora noi ci tocca anche pagare per loro. Ma che vadano a lavorare" e via defecando.
Ho provato a dirgli di vedere anche cosa dicono altre fonti, ma si sa: perché mai devo andarmele a cercare le notizie quando me le serve guarnite sterco la TV.

Non possiamo separare i nostri pregi dai nostri difetti, essi sono collegati come la forza e la materia. Se li separiamo, l'uomo sparisce.
Nikola Tesla
jumpy
Inviato: 13/2/2012 16:23  Aggiornato: 13/2/2012 16:23
So tutto
Iscritto: 18/3/2010
Da:
Inviati: 11
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:

Ho provato a dirgli di vedere anche cosa dicono altre fonti, ma si sa: perché mai devo andarmele a cercare le notizie quando me le serve guarnite sterco la TV.

I Greci hanno la loro bella fetta di colpa, e non è che una verità diventa automaticamente sterco solo perché lo dice la TV. Cerchiamo almeno noi di imparare qualcosa dalLa Lezione Greca

Luxio
Inviato: 13/2/2012 16:29  Aggiornato: 13/2/2012 16:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2010
Da: Ostrava
Inviati: 240
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Ma si, sono d'accordo. Non ho voluto assolvere in toto i Greci, e certo che hanno giocato il loro ruolo nell'ambaradan. Piuttosto sarei curioso di vedere se un'attacco (penso che possiamo chiamarlo così) come quallo alla Grecia venisse sferrato qui in Repubblica Ceca (ma tranquillamente anche altrove) come si comporterebbe la gente una volta capito di essere strafregati.

Non possiamo separare i nostri pregi dai nostri difetti, essi sono collegati come la forza e la materia. Se li separiamo, l'uomo sparisce.
Nikola Tesla
Calvero
Inviato: 13/2/2012 16:49  Aggiornato: 13/2/2012 16:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
________________________
________________

Ma la frase giusta non dovrebbe quella più semplice? e cioè: -

- che ognuno si prenda le proprie responsabilità -

Quindi, a discendere da questo, le domanda seguenti dovrebbero essere le seguenti:

1) la popolazione, la gente, dovrebbe adesso, ovunque si trovino i torti, accettare questa "politica" oppure no?

Se Sì ===> perché.

Se No ===> il da farsi;

2) .. ergo, questo "da farsi" è giusto si attui attraverso una sovversione/ribellione al Sistema?

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
TWNP
Inviato: 13/2/2012 16:56  Aggiornato: 13/2/2012 16:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Smettetela di continuare ad infamare il popolo greco.
Non sono nè più nè meno coglioni, fannulloni, menefreghisti
di tutti gli altri popoli d'Europa e in generale dell'Occidente.
Il debito pubblico greco è minore in proporzione di quello italiano
e di quello USA, perchè sarebbero proprio loro quelli che buttano
i soldi pubblici?
L'unica colpa che hanno i greci la condividono con tutto il mondo,
andare a votare per questa farsa che chiamano democrazia.
Ma perchè debbano essere sacrificati in un olocausto di miseria e
schiavitù non lo accetto, non c'è nessuna giustificazione per questo...



P.S.: Luxio, vedrai come rideranno i tuoi colleghi quando toccherà a
noi...

titano75
Inviato: 13/2/2012 16:56  Aggiornato: 13/2/2012 17:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/4/2005
Da: Roma
Inviati: 704
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
1) la popolazione, la gente, dovrebbe adesso, ovunque si trovino i torti, accettare questa "politica" oppure no?


Non tutti possono accettare passivamente questa politica...
Altri si.. ( era quello che volevo spiegare nell'articolo di cedolin caro Calvero )

Dipende dalla percezione che differisce in ognuno di noi e dalle situazioni ...

Citazione:
2) .. ergo, questo "da farsi" è giusto si attui attraverso una sovversione/ribellione al Sistema?


Le sovversioni/ribellioni ad un sistema hanno prodotto solo altri SISTEMI ... rimanendo comunque un sistema, ho delle perplessità che possa essere migliore...

Io rimango dell'idea che in un periodo come questo occorrerebbe attendere per capire meglio dove veramente si debba andare a parare... certo per chi è ridotto all'osso non è semplice..anzi è impossibile..

Emiliano

a faccià in giù su di uno specchio d'acqua....
ascolto il mondo e vedo il fondo...
titano75
Inviato: 13/2/2012 17:14  Aggiornato: 13/2/2012 17:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/4/2005
Da: Roma
Inviati: 704
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
@TWNP

Infatti qui di democratico non c'è assolutamente nulla...
Io non so se avete ben presente cosa voglia dire quello che sta accadendo...
Io lavoro in banca d'italia ( così siamo un pò più chiari ) al ced ( più precisamente alla produzione di BANCO NOTE ... in pratica carta straccia )
... posso solo dirti una cosa... se dovesse accadere a NOI quello che sta accadendo alla grecia... allora vorrà dire bellamente che l'euro non ha più ragione di esistere... e il problema non sarebbe solo europeo... te lo assicuro , sarebbe di portata un pò più GRANDE...

Per l'italia , c'è un esposizione non proprio calcolabile da parte di TROPPI paesi ... quindi semplicemente a NOI ,al contrario della grecia, lascerebbero la spina attaccata come un malato terminale con facoltà mentali da vegetale...

Emiliano

a faccià in giù su di uno specchio d'acqua....
ascolto il mondo e vedo il fondo...
JohnTitor
Inviato: 13/2/2012 20:33  Aggiornato: 13/2/2012 20:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Papademos condanna a morte la Grecia

E se penso che Monti è esattamente il suo corrispettivo italiano...

NonSonoIo
Inviato: 13/2/2012 20:36  Aggiornato: 13/2/2012 20:36
So tutto
Iscritto: 14/2/2011
Da:
Inviati: 29
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Sertes scusa, mi spiegheresti velocemente la tua firma?

furion2012
Inviato: 13/2/2012 21:09  Aggiornato: 13/2/2012 21:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2009
Da:
Inviati: 174
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
salve

ormai sono secoli che avvengono queste storie.
il popolo viene oppresso da un tiranno .
il popolo si ribella . dichiara lo stato di guerra civile.
il popolo si prende di nuovo lo stato taglia le teste hai tiranni
e il popolo si ritrova con altre false persone al potere.

una cosa che ho notato la rivolta le manifestazioni non servono a nulla si torna sempre al solito punto.

perche ?????????

i soldi, chiunque di noi e corruttibile , per un pugno di dollari .

la cosa giusta da fare sarebbe paralizzare il paese per mesi, ma non scioperando .

rimanendo semplicemente a casa e non facendo una mazza e non pagando una tassa.

voglio vedere sino a che punto arriva il loro potere se si blocca li paese .

ma purtroppo trattasi di utopia, perché cè sempre il coglio ne di turno, quindi in realizzabile .

preparate tanta vasellina , perche quello che succede in grecia lo faranno pure da noi. se non sbaglio pure noi stiamo avviandoci a tagli e liberalizzazioni selvagge. ma noi italiani siamo talmente furbi che cela mettendo dietro e neppure ci ribelliamo.


buona fortuna a tutti

Pyter
Inviato: 13/2/2012 21:17  Aggiornato: 13/2/2012 21:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Papademon.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
furion2012
Inviato: 13/2/2012 21:30  Aggiornato: 13/2/2012 21:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2009
Da:
Inviati: 174
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
@peonia vedere indignados che fine hanno fatto . governati da un banchiere che è stato a capo del secondo crollo finanziario.

per la questione di dio , bisogna finirla con questo dio cristiano inesistente. questo dio che fa miracoli per una persona occidentale e poi lascia al libero arbitrio 1000000 di bambini in africa .

pure chi traduceva i vangeli per conto del vaticano si è stancato di raccontare balle su balle , la bibbia dice tutt altra cosa da quella che hanno insegnato per secoli. chiuso

i cristiani sono peggio dei testimoni di Geova.

ti invito ad andare davanti al governo greco con una margherita in mano e mentre ti arriva il manganello in testa porgi la margherita al poliziotto.

poi fammi sapere come va a finire.

in natura quando qualcosa fa o va male viene estirpata dal profondo.

i rami marci sono destinati a cadere altrimenti potrebbero contaminare la pianta se malati.

purtroppo la natura non segue i nostri ragionamenti, per fortuna, è crudele hai nostri occhi, ma ha sempre ragione.

invece si può dire con certezza che l uomo ha sempre torto.

queste situazioni sono sempre esistete, non mi ricordo un periodo storico dove non ci sia stato un conflitto tra tribu o tra popoli.

forse un periodo c era prima della comparsa dell uomo sulla terra.

Jurij
Inviato: 13/2/2012 21:40  Aggiornato: 13/2/2012 21:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
NeWorld
Citazione:
Per me l'ennesima conferma che ogni sistema umano di governo (monarchia,dittatura,democrazia) è FALLIMENTARE.

Con l’attuale democrazia non funziona, ma visto che oggi abbiamo la tecnologia che ci permette la democrazia diretta, uno vale uno, si può fare una cosa buona.

Dopo c’è ancora il discorso della propaganda, ma anche li ci si può lavorare.

Oddio non sarà la perfezione, ma il nostro scopo è di migliorare il futuro, anche con piccoli passi.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 13/2/2012 21:54  Aggiornato: 13/2/2012 21:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
E pensare che tutto questo gioco al massacro serve unicamente per sostenere la validità dell'Euro, maledetta moneta unica del c.. e maledetti coloro che hanno firmato i documenti che hanno sancito la scomparsa delle monete nazionali.

Che possano bruciare all’inferno (nel senso figurato…tanto non esiste :o) )assieme ai loro accoliti.

p.s. E pensare che i politici CH volevano portare anche la Svizzera nell'UE, compreso di moneta unica.
Adesso questi non li vedi nemmeno più, anche perchè una sana e spensierata razione di calci in culo gli verrebbe devoluta gratis.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
clausneghe
Inviato: 13/2/2012 22:02  Aggiornato: 13/2/2012 22:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
@l vampiro..

Siccome sono un po nervosetto ho voglia di pignolarizzare con te

Non ho detto "eurogendfor è schierata con i suoi reparti bandiere vessilli e gargliardetti ben in vista in alto", mi pare.

Ho detto che è già operativa con i suoi annessi, capisci?

O ti pensi che siano tutti (i robcop) chiusi nella caserma Chinotto a bersi chinotti lisergici?

Tu credi a quello che ha detto la Russia ufficialmente al mondo intero e cioè che per es. ci sono combattenti delle SAS inglesi e commando del Qatar infiltrati in Siria in appoggio e guida ai rivoltosi -disertori armati?

Eppure se vai a cercare un link che ti faccia vedere bene i galloni di questi
criminali in (senza) divisa non ne trovi, te lo garantisco...

Quindi secondo la tua logica quelle informazioni non sarebbero credibili..mhmhm

Jurij
Inviato: 13/2/2012 22:12  Aggiornato: 13/2/2012 22:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
TWNP
Citazione:
Smettetela di continuare ad infamare il popolo greco.
Non sono nè più nè meno coglioni, fannulloni, menefreghisti
di tutti gli altri popoli d'Europa e in generale dell'Occidente.

In Grecia ci sono stato qualche volta e devo dire che in generale sono persone molto tranquille, non meritavano di certo una fine del genere.

Non mi sono portato nemmeno un’idea di fannulloni, la loro sfiga forse è quella di essere una piccola nazione che va bene per gli esperimenti.

Ci vorrebbe un’azione tipo Islanda in modo da spiazzare il 4° Reich.

Se il fronte greco cede, non ci saranno nemmeno quelli portoghese e italiano e la quarta espansione tedesca terminerà di nuovo ai confini dell’Europa.

Ora capisco perché GB è rimasta fuori ;o)

L’Europa non è gli usa, ci sono culture molto diverse che non si possono fondere nelle abitudini e fissare tramite una moneta unica, questo è equivalso ad azzerare le diversità dei modi di concepire l’economia di diversi popoli, con le conseguenze in atto ora.

furion2012
Citazione:
preparate tanta vasellina , perche quello che succede in grecia lo faranno pure da noi. se non sbaglio pure noi stiamo avviandoci a tagli e liberalizzazioni selvagge. ma noi italiani siamo talmente furbi che cela mettendo dietro e neppure ci ribelliamo.

E se la vasellina dovessero prepararla gli investitori perché non vedranno più tornare i loro soldi ??????

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 13/2/2012 22:52  Aggiornato: 13/2/2012 22:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
NeWorld
Citazione:
Se tutti si sforzassero di mettere in pratica questi insegnamenti,il mondo sarebbe molto diverso.

NeWorld ti rendi conto di quanto sono interpretabili quei insegnamenti ?

Sai quante guerre hanno causato la lettura di un libro, anzi di più libri ?

Ce l’abbiamo già il nostro libro, È IL BUON SENSO DENTRO DI NOI, bisogna solo farlo uscire con umiltà e con saggezza.

p.s. so che sei una persona con buone intenzioni, ma ti dovresti fermare un attimo e riflettere su cosa veramente non funziona la fuori, cose che nessun libro è pronto a risolvere.
Il miglior uomo è dentro di te.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Calvero
Inviato: 13/2/2012 23:00  Aggiornato: 13/2/2012 23:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
-—---------------

Nota di servizio:

scrivo da uno smartphone -

... non abbiatene se non rispondo, non risponderò o non ho risposto in altri Topic, ho problemi con la connessione. Ci sentiremo quando sarà. Buone discussioni a tutti

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
levitor
Inviato: 13/2/2012 23:12  Aggiornato: 13/2/2012 23:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2011
Da:
Inviati: 290
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:

Autore: Calvero Inviato: 13/2/2012 23:00:34

-—---------------

Nota di servizio:

scrivo da uno smartphone -

... non abbiatene se non rispondo, non risponderò o non ho risposto in altri Topic, ho problemi con la connessione. Ci sentiremo quando sarà. Buone discussioni a tutti


E CHISSENEFREGA.


Scherzo amico Calvero.
Era solo per mostrare come è bruttino essere trattati in modo aggressivo e acido, quando non ce n'è bisogno, soprattutto in un sito come questo.
A presto

Matteo84
Inviato: 13/2/2012 23:55  Aggiornato: 13/2/2012 23:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/12/2010
Da: Servigliano (Marche)
Inviati: 38
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
io credo che l'istinto di sopravvivenza è la cosa che più ci condiziona...il mondo unito dove tutti gli uomini si tengono per mano mai sarà.
qualcuno tempo fa si è arricchito a discapito di altri....altri hanno fottuto altri.....altri ancora hanno fregato altri....moltiplicando all'ennesima potenza c'è il casino globale di questo periodo....si andrà giu giu giu giu e poi si tornerà su su su su.....chi prima chi dopo.....sempre se qualche testata nucleare...incidente nucleare....meteorite o cambi di polarità vari ci spazzino via prima dalla faccia dell'universo!
Io personalmente sono contento di vivere in questo periodo pieno di avvenimenti storico-geologici-politici così eclatanti....mi sento quasi in colpa di avere un lavoro buono, una casa e due genitori in pensione che volendo hanno capacità di sostenermi economicamente e di questo ne sono grato e ringrazio ogni giorno...ringrazio chi?! bò....qualcuno...la vita.
L'unica cosa che spero è che ci sia meno sofferenza fisica possibile in questi avvenimenti perchè poi alla fine è l'unica che è reale.....almeno in alcune "scuole di pensiero".
In questi ultimi 2 anni le mie sinapsi credo che abbiano fatto più collegamenti che nei precedenti 25!
saluti a tutti....era molto che non scrivevo....siamo utenti di un bellissimo portale!
grazie massimo grazie gente

Amo la vita! Amo la Natura! Amo i rapporti sociali! Sono una persona di successo!
florizel
Inviato: 14/2/2012 0:37  Aggiornato: 14/2/2012 0:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
"Per ora si limitano a tergiversare illudendo la gente che l'Ue si possa "riformare", come chiedere ai banchieri di smettere di massacrare la gente? Non è dato sapere.Bella la loro Europa dei popoli,non sanno più come giustificare questo eurogenocidio....."

Dopo la Grecia è l’ora del Portogallo.

Scusate il commento stringato, ma la sorte della Grecia NON merita certi commenti che tutto fanno, tranne che produrre comprensione per quanto sta avvenendo...una TRAGEDIA dalle conseguenze inimmaginabili.

pigazz


Citazione:
sembra che l'imposizione dell'austerita' in Grecia non sia per risollevare la loro (piccola) economia, ma per convincerci a cambiare la nostra ci hanno fatto vedere la situazione greca per un po' di tempo e poi sono passati al ricatto e noi abbiamo emotivamente ceduto, accogliendo Monti come un salvatore


...Io penso che l'obiettivo sia stato (e sia tuttora) anche quello di "abituarci" all'idea...

Grecia e Italia, due economie a confronto. Monti e Papademos i tecnici della recessione.


Se qualcosa può invertire la rotta, svelare la menzogna e spingere ad un cambio radicale, è solo dal popolo greco che può venire...


Strose to stroma sou & Zorba (live,2005)

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
nygandy
Inviato: 14/2/2012 0:46  Aggiornato: 14/2/2012 0:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
@ calvero

Citazione:
Tu DIVIDI le situazioni e gli avvenimenti che stanno accadendo da una visione spirituale delle cose,io invece le trovo STRETTAMENTE CORRELATE e più che mai importanti per il futuro degli esseri umani.

Tu invece non hai capito un cazzo e sei pure un presuntuoso arrogante, visto che anche i sassi sanno che io non divido gli avvenimenti dalla spiritualità.

Iltuo linguaggio da Testimone di Geova versione aggiornata 2.0 .. non sfugge a quelli che hanno studiato.

Dirò anche di più. E' gente come te ad essere pericolosa per il mondo che stiamo apprestarci a vivere. La nuova religione under construction sotto mentite spoglie del NWO ... è da "te" che verrà sostenuta.


Calvero, temo che prima o poi sarai tu a dover spiegare qui in home i tuoi toni sempre più sprezzanti.
Forse siamo solo tutti un po' più nervosi.
Ti ricordi come funziona? Anche gli altri hanno diritto alle opinioni.
Mah, beviamoci su...

PadijtLee
Inviato: 14/2/2012 1:27  Aggiornato: 14/2/2012 1:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/6/2010
Da:
Inviati: 447
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione da link:


"Ci rifiutiamo di metterci contro i nostri genitori, fratelli e contro qualsiasi cittadino che protesti e chieda un cambiamento di politica", ha annunciato il sindacato che rappresenta piu' di due terzi delle forze dell'ordine della Grecia.


Immaginate che ridere quando i politici e i tecnici si troveranno col culo per terra perchè quelle persone pagate per proteggere loro la pelle si scopriranno gomito a gomito coi rivoltosi, tutti stufi marci e assai numerosi contro l'esiguo numero di simpatici bricconcelli or più senza scorta. Due fazioni che hanno di diverso solo "la divisa di un'altro colore" finalmente dalla stessa parte.



Lo accetteranno questo fiore prima o poi!

NeWorld
Inviato: 14/2/2012 2:22  Aggiornato: 14/2/2012 2:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Calvero:
che lui bellamente ha dimostrato, in soldoni, di stra-fottersene altamente ...


Non è così,Calvero, ho letto con attenzione centinaia e centinaia di post e il fatto di continuare ad avere una mia idea in campo spirituale (mentre in altri campi grazie a Luogocomune ho cambiato idea su diverse cose) non significa che non mi interessi delle idee degli altri! Semplicemente alcune le posso condividere,altre no.

.. ed è anche inutile, NeWorld caro, che SVICOLI sul discorso con il ragionamento di Gesù Cristo

Non svicolo affatto. Tu i dici che de-responsabilizzo (come per dire che lascio fare tutto a qualcun altro e non mi prendo le mie responsabilità).

E allora rispondi a questa domanda:

cercare di mettere in pratica nella propria vita gli insegnamenti di Cristo,facendo anche grandi sforzi a causa di un intero sistema che ti rema controcorrente,preferendo fare il carcere piuttosto che imbracciare un arma,e rischiare di farsi uccidere piuttosto che togliere la vita ad un altro essere umano...è de-responsabilizzare ???

.. inventarsi cose di Calvero che NON sono vere...

Mo questa me la spieghi...

.. e puntualmente, eccolo che ti arriva in Homepage, ci piazza due LINK recuperati al volo con GOOGLE e tira fuori il suo "Pentitevi fratelli" ...

Non ci siamo. Non ho mai detto niente che somigli neanche lontanamente al "Pentitevi fratelli". Ho CHIARAMENTE espresso un concetto di delusione verso i governi umani che mi appartiene fin da prima che abbracciassi la mia attuale visione spirituale.
Anzi ti dico di più: da quando leggo LC questa delusione è decuplicata!

.. questa è gente che deve ancora imparare a stare al mondo

Ma io non ci voglio imparare a stare in questo mondo saturo di crudeltà! Non mi piace,non mi appartiene,per citare la Bibbia mi sento solo un "residente temporaneo".

Luxio:
Se ci sono persone che si piegano fino ad annusarsi il fondoschiena sono proprio quelli capaci di pensare.

Sottolineando l'ultima frase che mi fa letteralmente rabbrividire.


Scusami Luxio,ma queste frasi non le capisco,ma le potresti spiegare,magari in PM?

Perspicace:
Hai ragione non bisogna attaccare la persona, e se un idea non ci piace non siamo costretti a farcela piacere ed è nostro diritto opporci alla sua diffusione.


Se un idea non mi piace,è necessario che mi oppongo con forza,creando un muro tra l'idea e gli altri?
Questo non significa forse sottovalutare la capacità di ragionare delle altre persone,o assimilarle tutte al mio pensiero?
Se l'dea non è buona,non avrà futuro.

Jurij:
Ce l’abbiamo già il nostro libro, È IL BUON SENSO DENTRO DI NOI, bisogna solo farlo uscire con umiltà e con saggezza.


Mi fa piacere vedere che ci sono persone di buona volontà come te ed altri. Ma ho paura che il buon senso non sia sufficiente a risolvere i problemi.

Riassumo così ciò che vedo:
se un uomo onesto tenta con tutte le buone intenzioni di cambiare questo sistema corrotto va a finire sempre così:

1) viene eliminato
2) viene corrotto (con minacce,denaro o altro...)
3) viene fortemente limitato
4) nella migliore delle ipotesi riesce ad ottenere benefici temporanei e limitati,che svaniscono appena cambiano le condizioni.

Ma come diceva un articolo qui su LC un pò di tempo fa,a scalare le "classifiche" del potere in un sistema corrotto,non possono certo essere persone oneste.

Mi sembra che il caso della Grecia qui citato sia l'ennesima conferma.

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
baciccio
Inviato: 14/2/2012 5:24  Aggiornato: 14/2/2012 5:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Illuminante l'ultimo articolo di Blondet sulla Grecia attuale.
Blondet- 13 febbraio.Effedieffe.
«Non cambiamo posizione, i responsabili greci lo sappiano», ha detto la Merkel. È la sua ultima parola. Se il governo greco non fa gli ultimi tagli – e non può farli, perchè ha tagliato la carne dei greci fino all’osso, e la rivolta travolge il governo stesso – la Grecia non avrà l’ultimo pacchetto di «salvataggio» europeo-FMI, i 130 miliardi in sospeso. Ciò significa che il 20 marzo la Grecia farà bancarotta, non potendo rinnovare i 14,5 miliardi di Buoni del Tesoro in scadenza.

Non fatevi ingannare dal fatto che il governicchio greco abbia varato un disperato ultimo taglio a sangue sul suo popolo, fra gli incendi e i lacrimogeni, per accontentare la Merkel ed ottenere la tranche di 130 miliardi di euro di «aiuti» (aiuti alle banche creditrici). Non servirà, non basterà.

Perchè la durezza inflessibile della Merkel ha un motivo: il fallimento greco non è più una minaccia per la zona euro. I tre anni di negoziati e austerità devastanti che il governo greco ha concesso ai suoi creditori, nel vano tentativo di restare nell’euro, ha regalato ai banchieri il tempo per liberarsi dei titoli del debito greco, e divincolarsi dalla stretta del debitore: le banche straniere, si calcola, hanno ridotto la loro esposizione del 60%. Per il resto, hanno già raggiunto un accordo di ristrutturazione tutto sommato a loro favorevole.

Lo ha spiegato al Telegraph William Buiter, capo-economista di Citigroup: «Ai primi di settembre ritenevamo che il costo dell’uscita della Grecia sarebbe stato molto alto per il resto del mondo; oggi pensiamo che il rischio sia molto minore perchè il contagio può essere contenuto». Anzi, per «il resto del mondo», è diventato più alto il rischio nel salvare la Grecia: secondo il FMI, il Paese avrebbe bisogno di iniezioni di 250 miliardi di dollari per i prossimi 10 anni. E tutto questo, per un Paese che rappresenta solo il 2,5% dell’economia dell’area euro. Vale la pena? No, per i banchieri globali.

Ciò significa che i governanti greci si sono privati da sè dell’unica arma (di ricatto) che avevano, ossia di trascinare con sè nella rovina gli altri membri dell’euro-zona. E per nulla: la bancarotta era già nei fatti da tre anni. Basti dire che l’ultimo pacchetto di salvataggio offerto dai poteri forti, quei 130 miliardi, rappresentano il 56% del PIL greco, un PIL che sta collassando. Quando mai quei 130 miliardi (un prestito, mica un regalo) avrebbero potuto essere restituiti?

Adesso la Grecia viene comunque abbandonata a se stessa e alla bancarotta in catastrofe. E ci arriva, tagli dopo tagli alla spesa pubblica, rigore dopo rigore, con un’economia distrutta, una produzione industriale che è collassata, una popolazione ridotta alla miseria e senza paracadute sociali, una disoccupazione passata dal 18,2% ad ottobre al 20,9% a novembre (un aumento del 14% in un solo mese), 60 mila piccole imprese familiari chiuse per fallimento, capitali fuggiti all’estero per 60 miliardi (il 20% del PIL), le sue banche svuotate dai depositi, un’esazione fiscale atroce che però non riesce più a crescere perchè non c’è più niente da tosare, una gioventù che fugge all’estero perchè il Paese è senza prospettive, il caos sociale insieme al caos finanziario.

Conclusione: la Grecia avrebbe fatto meglio a fallire prima. Tre anni fa. Dare un calcio alla «Troika» e alle sue interessate terapie di «risanamento», rifiutare gli «aiuti» a carissimo interesse, e cessare i pagamenti alle banche tedesche e francesi – subito, quando ancora aveva un po’ di carne attaccata alle ossa. Avrebbe affrontato la bancarotta, e il ritorno alla dracma, con qualche energia in più da spendere nella stretta di cinghia che avrebbe preparato il rilancio. Rilancio che sarebbe avvenuto sicuramente, dopo due o tre semestri, con la riacquistata competitività: basti pensare che il turismo, che conta per il 16% del PIL, avrebbe avuto una ripresa tumultuosa grazie alla dracma debole. E così i noli navali, l’altro cespite nazionale.

La lezione dovrebbe servire anche per l’Italia, come per Spagna, Portogallo e Irlanda. È inutile accettare rigori e austerità per continuare a servire un debito impagabile. Il debito impagabile non va pagato. Meglio accettare l’austerità auto-imposta dal default sovrano, ugualmente tragica, ma che prepara al rilancio e alla crescita, che insistere con tagli, svendita (privatizzazioni) e austerità che non danno prospettive, e pagare il prezzo della perdita di sovranità a vantaggio di un comitato di creditori e agenti pignoratori sovrannazionali.

Come nota il Telegraph, nel 1953 la Germania di Adenauer, ancora un cumulo di macerie, ottenne dagli Alleati, USA, Inghilterra, Francia, Canada... e Grecia, una ristrutturazione del debito più generosa di quella che oggi impone ad Atene: il dimezzamento dei debiti, che finirono per essere il 70% a forza di allungamento dei termini di maturità. Fu decretata una moratoria di cinque anni sul pagamento degli interessi. Il governo greco di allora condonò alcune riparazioni di guerra per la crudele occupazione del Reich, che aveva provocato la Grande Fame. L’esplicita motivazione fu: dare alla Germania ossigeno bastante a ricostruire il suo tessuto economico, e averla dalla parte dell’Occidente come prima linea contro l’URSS. La Grecia d’oggi non ha la stessa importanza strategica. Berlino e Parigi, le cui banche sono (erano) le più esposte al debito greco, hanno imposto al miserevole governo ellenico acquisti di costosissimi e inutili armamenti Made in France e Made in Germany; Atene ha accettato sperando di avere comprato degli amici soccorrevoli nella sua crisi.

Alla fine, invece, l’hanno fregata.

Nel tenebroso caos che la Grecia deve adesso affrontare da sola, c’è un solo raggio di luce, ancorchè paradossale: ed è che la Polizia greca sta facendo causa comune con i rivoltosi, la cui protesta è stata mandata a stroncare nella strade. Il maggior sindacato di Polizia ha emesso il seguente comunicato: «Rifiutiamo di metterci contro i nostri genitori, fratelli, figli, contro i cittadini che chiedono un cambiamento». Ed ha minacciato di arrestare i membri della Troika per «insulto alla democrazia e alla sovranità nazionale».

Questo sì può cambiare le cose. Un popolo tosato e dissanguato, da solo, non ha potere di cambiare le cose. Per un semplice fatto: non ha le armi, ha abbandonato le armi allo Stato che ha il monopolio della violenza, ed è capace di organizzarla contro i cittadini (1). Ma pensate se la nostra Polizia, pensate se i carabinieri rifiutassero di fare da scorta ai nostri politicanti avidissimi, i colpevoli del nostro immane debito pubblico, a questi parassiti che ci hanno portato alla rovina, e poi hanno ceduto la sovranità che gli avevamo delegato ai «tecnici», ossia ai maestri della tosatura e del salasso per conto dei banchieri e della Kommissione. Pensateci: chi ha le armi per cacciar via questi parassiti miliardari dal governo e dal sottogoverno, per allontanarli dai posti dove continuano ad intascarsi il maltolto e a succhiarci il sangue? C’è da sognare.

La Grecia sta cominciando a diventare un esempio per noi, proprio adesso.
1) Come abbiamo spesso ricordato, abbiamo un esercito effettivamente pronto a combattere il nemico esterno, che consta sì e no di ventimila uomini. Ma abbiamo 500 mila fra poliziotti, carabinieri e finanzieri armati; il che la dice lunga su quanto i politici vogliano il controllo del «nemico interno», il popolo italiano.

Jurij
Inviato: 14/2/2012 6:45  Aggiornato: 14/2/2012 6:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
NeWorld
Citazione:
Ma come diceva un articolo qui su LC un pò di tempo fa,a scalare le "classifiche" del potere in un sistema corrotto,non possono certo essere persone oneste.

Pieeeeenamente concorde con questa idea.

Comunismo e leghismo sono esempi molto interessanti da “leggere” in questa ottica.
All’inizio ci sono sempre idealisti e opportunisti a contendersi la leadership, poi con il tempo gli opportunisti spingono fuori gli idealisti e la cosa va in m…

Però tutto questo non ci deve smontare, perché è proprio qui che nasce la sfida da raccogliere.
L’uomo è solo in questa sfida, non ce nessuna entità a favore o contro, a lui solo tocca il compito di migliorare questa odissea, celebrata dalle generazioni che si susseguono.

Quindi è necessario valutare sempre le parti positive di tutte le persone che, essendo uomini, non saranno mai perfetti, ma spingeranno sempre un pochino in più l’ago della bilancia verso il “bello”.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
noalgregge
Inviato: 14/2/2012 11:51  Aggiornato: 14/2/2012 11:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Molto bello il passaggio dell'articolo dove dice "Muore la democrazia nello stesso posto in cui è nata".

Triste realtà.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
alinos
Inviato: 14/2/2012 12:30  Aggiornato: 14/2/2012 12:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/3/2006
Da: Livorno
Inviati: 118
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
A sto punto, conviene alla Grecia, fare la guerra ai paesi confinanti. Albania, Bulgaria ecc ecc...Forse è la soluzione più indolore.
Non scherzo, parlo sul serio....Tanto finiti per finiti...

Calvero
Inviato: 14/2/2012 14:57  Aggiornato: 14/2/2012 15:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
Semplicemente alcune le posso condividere,altre no.


Bene, siamo a questo punto? all'aria fritta.

Citazione:
Non ci siamo. Non ho mai detto niente che somigli neanche lontanamente al "Pentitevi fratelli".


No. Hai detto peggio. Molto peggio. Sei talmente imbrigliato nella demagogia che stai cercando il significato di un affermazione che invece dava a intendere che tu veicoli un dogma e io ho usato un esempio stereotipato classico, e non perché tu stessi dicendo "pentitevi fratelli"; ma perché la tua forma mentis è quella. Tu non riesci neanche a scorgere che stai predicando e questo uguale a ===> omelia. Non a discussione.

Citazione:

Ho CHIARAMENTE espresso un concetto di delusione verso i governi umani che mi appartiene fin da prima che abbracciassi la mia attuale visione spirituale.


Io mi chiedo, ma perché insisti con questa BUGIA ? quindi a quali Governi (inteso con il governo - come verbo) dovremmo affidarci? sentiamo, sono tutto orecchi.

Citazione:
Anzi ti dico di più: da quando leggo LC questa delusione è decuplicata!


Allora questo non è posto per te. Poiché tra qualche mese sarà centuplicata. Siccome ti conosco bene e soltanto io sono realmente venuto a discutere e ti conosco come le mie tasche, è inutile (per te) che svicoli come un anguilla e lo hai sempre fatto ...

... la tua NON è una delusione: - la tua è vanità, presunzione e pretenziosità .. poiché vuoi riempire il tuo serbatoio vuoto della Volontà umana e delle cosiddette PALLE, affinché si riempia di un carburante esterno: gli Idoli, i Cristi e ogni messaggio elevato a divinità. E allora godi, in realtà, nel vedere il fallimento della collettività dando per scontato che essa sia senza una guida, e quella la sua COLPA, poiché, che ti piaccia oppure no, nella tua testa è solo il tuo ad essere il vero Dio: gli altri "déi" non seguono la Via (per te). E tu non hai MAI avuto l'umiltà di ragionare sulle cause, ma solo sulle colpe. Tu ragioni dalle colpe. TU RAGIONI DALLE COLPE. "Tu" sarai la nuova Chiesa. Te lo si vede uscire da ogni poro dei tuoi commenti....

... ed è (e sarà) questo FASCISMO tuo e di tutti quelli pronti alla nuova religione che rovineranno TUTTO per l'ennesima volta. E avanti per i prossimi MILLE anni con le religioni 2.0 personal system indipendent sarchiapone mode_on. E invece di scendere da UOMO a combattere per la tua libertà, ripudi la saggezza infinita dell'uomo e del miracolo irripetibile che esso è; invece di lottare contro gli inganni; contro ogni "Dio" che è fuori dai propri cuori; contro le logiche che vogliono vedere l'uomo un debole: ===> "tu" attacchi l'uomo.

Citazione:
Ma io non ci voglio imparare a stare in questo mondo saturo di crudeltà! Non mi piace,non mi appartiene,per citare la Bibbia mi sento solo un "residente temporaneo".


.. bravo, continua a sentire quello che vuoi sentire. Perché io, giustamente, ti avrei detto di imparare a seguire la corrente, vero? ... Continua a mentire NeWorld, continua. Poi dici che non bisogna mandarti a fanculo? Invece tu sei nella corrente del Sistema e la AMI più di quanto non credi. Quella della de-responsabilizzazione, poiché, non te ne fossi accorto, la tua mentalità è uno dei peggiori VIRUS che l'umanità non riesce a scollarsi di dosso ... o poverino, il mondo ti urta... ma a tutti urta, mica solo a te, e c'è un bivio di fronte a questo fastidio:- aiutare l'uomo a riprendersi le palle in mano, oppure farsi "Preti" ...

.. e tranquillo, si può essere PRETI in un milione di modi diversi, basta veicolare il VIRUS dei VIRUS e inculcare all'uomo e ai nostri stessi figli che si ha bisogno di una guida. BBB (Bene Bravo Bis). E tu pensi di non essere un prete soltanto perché non hai l'abito talare, perché dici che la Chiesa è ipocrisia o perché sei una persona spirituale che odia le religioni? perché vuoi dire che le tue sono soltanto opinioni diverse? .. lascia stare Calvero, ma pensi di parlare con Attivissimo?

Il tuo stesso NICK è una bestemmia scelto da te, poiché dice e vuole raccontarti a ogni tuo LOGIN che questo non è il nostro mondo. Sei in una prigione e predichi la prigione. Predichi l'odio, quello più pericoloso. Quello delle buone intenzioni che non hanno baricentro.

PS

Citazione:
per citare la Bibbia mi sento solo un "residente temporaneo"


.. ma vattene su un altro pianeta allora, cosa vuoi dagli uomini? .. vattene sull'olimpo insieme agli Déi.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
peonia
Inviato: 14/2/2012 15:08  Aggiornato: 14/2/2012 15:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Calvero
Inviato: 14/2/2012 15:15  Aggiornato: 14/2/2012 15:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
Era solo per mostrare come è bruttino essere trattati in modo aggressivo e acido, quando non ce n'è bisogno, soprattutto in un sito come questo.


Lasciami lavorare in santa pace. Lasciami litigare come si deve.

Qui l'unico che vuole bene a NeWorld sono io.

Avevo lasciato anche degli indizi quando ho risposto a Peonia e non li avete colti, che NeWorld è un bravo ragazzo. Poi volevo mandare un PM a Sertes ... e arrivi anche tu e altri: in realtà sto dando un Gigante contro cui combattere a quel ragazzo ..

... ora lo avete coccolato, bravi. Adesso col cazzo che si metterà in discussione. Io ci discuto da mesi, mi impegno con lui; parli TU, che le ho sentite da tutti per difendere il pensiero libero... E ora che c'è un ragazzo che è ingannato dalle ideologie, fate i gentili, invece di aiutarlo. Non è lui che attacco, ma lo scudo che lo annebbia.

Vi ringrazio per le vostre dimostrazioni di affetto, riprendendomi con riguardo e giusta severità, lo apprezzo. Ma siete distratti e ho certo più a cuore io NeWorld (che non è Alimento) che non la democrazia fuori luogo che avete tirato fuori.

Io non sono acido. La mia è cattiveria. Contro NeWorld .. ?? ... ok, buonanotte e buon proseguimento

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Ciaula
Inviato: 14/2/2012 16:09  Aggiornato: 14/2/2012 16:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/5/2011
Da:
Inviati: 40
 la tossicodipendenza della Grecia
Immaginate di prendere un ragazzino vivace ed indisciplinato, e di mettergli a disposizione diverse dosi di cocaina insieme ad un pò di soldi. Non controllatelo; poi, appena avrà terminato entrambi, dategli un altro pò di denaro. Secondo voi quale sarà il risultato? Avrete tra le mani un tossicodipendente...
Grosso modo è quello che è successo alla Grecia: prima col suo ingresso nell'allora CEE, e dopo col suo passaggio nell'€uro......http://lemieconsiderazioniinutili.blogspot.com/2012/02/la-tossicodipendenza-della-grecia.html

Saluti

piggaz
Inviato: 14/2/2012 16:17  Aggiornato: 14/2/2012 16:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/3/2009
Da:
Inviati: 167
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
giusto per ripristinare il titolo originale

Luxio
Inviato: 14/2/2012 16:26  Aggiornato: 14/2/2012 16:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2010
Da: Ostrava
Inviati: 240
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Ho appena trovato questo e spero di non essere OT.
Villamayor, un villaggio non lontano da Madrid ha reintrodotto la peseta per gli scambi interni. Sono curioso di vedere come va a finire. E attenzione perché in Spagna è ancora possibile cambiare le pesetas in euro (non è mai stato fissato un limite di tempo dalla banca di Spagna) e gli Spagnoli sembra abbiano un bel gruzzoletto sotto il materasso...

Non possiamo separare i nostri pregi dai nostri difetti, essi sono collegati come la forza e la materia. Se li separiamo, l'uomo sparisce.
Nikola Tesla
NiHiLaNtH
Inviato: 14/2/2012 20:29  Aggiornato: 14/2/2012 20:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Citazione:
Io mi chiedo, ma perché insisti con questa BUGIA ? quindi a quali Governi (inteso con il governo - come verbo) dovremmo affidarci? sentiamo, sono tutto orecchi.


una volta sparito il male l'uomo si governerà da solo

NeWorld
Inviato: 15/2/2012 0:33  Aggiornato: 15/2/2012 0:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
Senti Calvero,io non ce l'ho con te e capisco che anche tu sei in buona fede come me e anche se non condivido i tuoi modi,capisco che non dici queste cose con cattiveria.

Però non è vero che mi conosci. Forse credi di conoscermi. Come io non posso dire di conoscerti. So alcune cose di te,ma non conosco le tue esperienze di vita che ti hanno portato a certe conclusioni.

Ho sbagliato a risponderti (sarebbe stato meglio evitare) e chiedo scusa a tutti gli altri per aver portato OT il thread.

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
piggaz
Inviato: 16/2/2012 18:58  Aggiornato: 16/2/2012 18:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/3/2009
Da:
Inviati: 167
 Re: Papademos condanna a morte la Grecia
voci dalla germania ci informa sull'acquisto da parte del governo greco di armi tedesche in un momento di austerita' imposta dalla germania


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA