Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


politica italiana : Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Inviato da Redazione il 25/1/2012 21:50:00 (11565 letture)

di Marco Cedolin

La prima (e ad oggi unica) vera protesta contro l'esproprio bancario, portato avanti dal governo dell'usura, sta facendo saltare i nervi di Mr. Goldman Sachs e della congrega di servoprofessori che lo coadiuvano nell'impresa di rendere l'Italia un grande successo come la Grecia.

Per ironia della sorte a far barcollare Monti non sono i sindacati, già preventivamente cooptati sul libro paga del professore, non è la sinistra antagonista in profonda crisi d'identità e decisamente a corto di antagonismo quando si tratta di combattere Bruxelles e le banche e neppure la Lega di Bossi dispensatrice di aria fritta. Sono i camionisti, che ridotti con le pezze al culo hanno messo i propri mezzi di traverso, bloccando la macchina del consumo e toccando nel vivo l'unico nervo scoperto di un banchiere con tanto aplomb: il portafoglio! Quello suo e dei suoi padroni naturalmente, perchè i portafogli degli italiani somigliano ogni giorno di più a dei porta monete.

Mario Monti è rimasto un poco spiazzato, (ma solo un poco non fatevi illusioni) perchè fermamente convinto di avere comprato tutti coloro che era necessario comprare, per garantirsi l'acquiescenza del paese ...




... dai partiti politici di ogni colore, oggi uniformemente dipinti di grigio, alle associazioni dei consumatori , dai sindacati ai giornalisti, giù a cascata fino ad arrivare ai leader antagonisti in grado di fomentare una qualche protesta imprevedibile. Con un tacito accordo di chiarezza adamantina. Non si protesta, e se lo si fa occorre sia una protesta puramente di facciata, utile a dare un contentino ai gonzi che menate per il naso da una vita, ma assolutamente priva di qualsiasi valenza pratica. Un paio d'ore di sciopero qua, un altro paio là, un corteo con qualche pietra contro le vetrine a sinistra (così da poter affogare ogni ambizione rivoltosa nell'anatema contro la violenza) una manifestazione dove i leghisti possano parlarsi addosso (e non è un bel vedere) più a destra, qualche mugugno della Camusso, qualche astratta esternazione di Vendola e Ferrero, riscopertisi paladini dei lavoratori, qualche rimbrotto degli ambientalisti immersi nell'illusione dell'acqua pubblica, fino a al punto da non riuscire a vedere le nuove trivelle del banchiere e il project financing che cementificherà il paese.

Tutti buonini, o muti e rassegnati fate voi, tutti zitti, perfino di fronte ad un folle che racconta loro in TV (quella TV buona e certificata politicamente corretta e un poco di sinistra) come massacrando tassisti, benzinai, edicolanti e farmacisti farà salire il mitico pil dell'11% ed i salari (quali?) del 12%.

Tutti buonini, in fila per tre (per usare l'eufemismo caro a Bennato) alle pompe di benzina e agli sportelli di Equitalia, pronti per riempire i centri commerciali anche la notte, felici dell'eliminazione del denaro contante, che tanto in tasca pesa, e della nuova IMU che si paga volentieri, non fosse altro che per fare un dispetto a Berlusconi.

E poi arrivano loro, i camionisti (coadiuvati pure dai forconi, dai tassisti e da chissà quali armate di satana risalite dagli inferi per l'occasione) sporchi, brutti e volgari a rompere le uova nel paniere.

Paralizzano l'Italia, bucano le gomme a chi non sciopera, sono a rischio d'infiltrazioni mafiose (tuonano Confindustria e la Cancellieri) e d'infiltrazioni fasciste (tuona il partito di Soros), ma soprattutto mettono a repentaglio la macchina del consumo e gli italiani tutti che altro non devono essere se non tubi digerenti dello stesso.

Bloccano strade ed autostrade, impedendo la più preziosa libertà del cittadino, costituita dal pendolarismo e dallo shopping selvaggio. Osano mostrare il muso duro contro il professore che sta lavorando per il bene del paese.

Ma soprattutto sfuggono al controllo dei partiti e dei sindacati, non obbediscono, non cadono nel trappolone destra vs sinistra e sembrano veramente incazzati.

A questo punto bisogna spazzarli via, prima che facciano altri danni, non tanto quelli alla spesa degli italiani, contabilizzati da Confcommercio (che se non fosse una congrega di burattini senza spina dorsale avrebbe già reso pubblici i danni ben più corposi provocati dal professore) ma piuttosto quelli alla stabilità del governo della BCE, organizzata e studiata a tavolino e costata in prebende almeno quanto una manovra finanziaria.

Pensate il disatro prossimo futuro se mai gli italiani sull'onda di questi disperati iniziassero a capire che protestare si può. Anche se non ti chiama in piazza il partito o il sindacato. E si può perfino protestare seriamente, non 2 ore di sciopero nella pausa caffè o sfilatine folkloristiche concordate con la digos, ma proteste vere, ad oltranza (quella parolina magica che brucia come acido) portate per ottenere un risultato e non solamente per fare colore.

Inaccettabile, blasfema, una prospettiva da stroncare sul nascere senza se e senza ma. Chiamate la celere, l'esercito o se preferite il servizio d'ordine della Cgil ma fateli smettere! E smettere subito sia chiaro! Tutti sopra i propri mezzi e dritti a casa in fila per tre, altrimenti oltre alla patente gli confischiamo anche quelli, che tanto di clandestini da far lavorare a nero e mettere alla guida di un camion ce ne sono a profusione nel paese.

Marco Cedolin

http://ilcorrosivo.blogspot.com/
http://marcocedolin.blogspot.com/
http://ariachetira.blogspot.com/

Voto: 6.00 (7 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Calvero
Inviato: 25/1/2012 22:34  Aggiornato: 25/1/2012 22:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
La percezione di MONTI che ho avuto in questo periodo, è quella di uno che non sa neanche dove sta. Uno che non ha la minima idea di cosa sia la Vita reale. A differenza degli altri politici coltivati in Serra Italiota che nella maggior parte dei casi sono dei populisti che seguono la logica del "non è vero che venderei mia madre!! prima devo capire se vale più di mia sorella" ...

.. MONTI invece sembra venire dal paese delle meraviglie, lo si vede anche in Parlamento, si muove schifando la situazione e i parlamentari stessi. Il signore viaggia a un altro livello.

MONTI incarna perfettamente questo illustre personaggio



« S'ils n'ont plus de pain, qu'ils mangent de la brioche »

_______________

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
DjGiostra
Inviato: 25/1/2012 22:48  Aggiornato: 25/1/2012 22:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Sinceramente spero che continuino fino a mettere veramente in ginocchio
l'Italia !!
Meglio qualche mese di vita dura me avere la possibilita' di cominciare a ottenere
qualcosa !!!!
Citazione:
Pensate il disatro prossimo futuro se mai gli italiani sull'onda di questi disperati iniziassero a capire che protestare si può.

Ma stai scherzando ??? Lobotomizzati come siamo quando credi che si accorgeranno
che protestare si puo' ??
Magari la maggior parte stanno bestemmiando perche' per colpa loro ci hanno
messo 10 min in piu' ad arrivare sul posto di lavoro !!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
dr_julius
Inviato: 25/1/2012 23:08  Aggiornato: 25/1/2012 23:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
dubito che nei libri di storia riporteranno "i moti popolari del 2012"...

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
peonia
Inviato: 25/1/2012 23:14  Aggiornato: 25/1/2012 23:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Intanto oggi giù botte qui a Roma! grrrrrrrrrr

Non capisco bene che accadrà ma la situazione è tragica, per vari aspetti.

Una mia amica mi ha postato questo documento dicendo che è molto importante per capire tante cose, ma io non sono in grado di capire bene la materia (confesso nemmeno mi va molto di sforzarmi) se però qualcuno volenteroso lo volesse leggere, è di Confindustria..


spero possa illuminare...

edit: era il mio link....non so come ridurlo...ora cerco l'originale..

ECCOLO
http://www.confindustria.ud.it/InfoCMS/RepositPubbl/table17/272/Allegati/patrimonio_Societ%C3%A0%20fiduciarie.pdf

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
clausneghe
Inviato: 25/1/2012 23:36  Aggiornato: 25/1/2012 23:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Restringete la pagina,please

levitor
Inviato: 25/1/2012 23:37  Aggiornato: 25/1/2012 23:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2011
Da:
Inviati: 290
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Il vero traditore del popolo italiano non è Monti, che manco si può ritenere italiano, ma chi gli ha aperto la porta delle nostre case, ovvero Napolitano.
Che ora si è ben defilato di fronte alle proteste, dopo aver bestemmiato che "il lavoro non deve essere un privilegio", con chiaro riferimento all'art. 18.
Io credo che bisogna mandare un messaggio molto chiaro e diretto a questi oppressori per conto terzi (i nostri colonizzatori dal tempo del risorgimento): quando cambierà il vento e voi e i vostri burattinai non sarete più in sella, di voi non rimarrà più nulla, nel senso "fisico" del termine.
Poi non dite che non ve lo avevamo detto.

Calvero
Inviato: 25/1/2012 23:38  Aggiornato: 25/1/2012 23:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
________________________
_____________________


Allora Peonia, dopo che hai eseguito il "copia link", quando sei nella finestra di "invia un commento", dovresti avere un quadratino con il simbolo di una catenella/anello in diagonale: è il primo da sinistra.

Dopo che lo hai cliccato, si dovrebbe aprire un'altra finestrella (più piccola) e proprio lì dovrai incollare il LINK che prima avevi copiato. ORA dai l'OK....

... conseguentemente, si aprirà una finestrella uguale con la differenza che questa volta, a tua scelta, potrai inserire il titolo o il tema che tu vuoi venga letto dagli altri. Puoi anche scrivere il classico "QUI" oppure "ECCO il LINK" e via discorrendo. Ridai l'OK e a quel punto il tuo LINK sarà inserito correttamente nel LAYOUT


... se non l'hai capita ancora, allora mi paghi il biglietto, vengo da te, mi ospiti a casa tua, ci presentiamo, mi offri un buonissimo caffè, mi fai vedere dove hai il computer e poi, davanti a te, mi ingoio la tastiera e il mouse messi insieme

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
peonia
Inviato: 25/1/2012 23:42  Aggiornato: 25/1/2012 23:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
ahahhahahaha CAlvero non hocapito na mazza! ti aspetto domani alle 17...poi aperitivo e cenetta....senza trangugiare tastiera no buona!!!!


cavolo!!! non so fare un cavolo!!! manco postare una foto qui dentro!


EDIT: ahò mica te sarai spaventato....muto sei, scherzavo, neh!!!!

ecco il link!
http://www.confindustria.ud.it/InfoCMS/RepositPubbl/table17/272/Allegati/patrimonio_Societ%C3%A0%20fiduciarie.pdf

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
VIMS
Inviato: 26/1/2012 8:51  Aggiornato: 26/1/2012 8:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Quello che mi sconforta è vedere le suddivisioni all'interno della protesta.
Prima o poi si finirà con un nulla di fatto, temo.

Ieri sentivo di un "tavolo di trattative" che l'attuale governo (?) farà con il settore dei trasporti. Questa mossa potrebbe far desistere una parte del fronte di protesta.

Siamo abituati a troppi lussi e la sola mancanza di uno di questi (i carburanti) sta facendo innervosire un sacco di persone che però non comprendono la portata delle proteste. E ancora peggio: non comprendono che il sistema attuale non ha fondamenta e non deve riprendersi e tornare come un tempo.

In tutto ciò i media sono bravissimi a far montare la sfida: consumatori vs autotrasportatori.

VIMS

La Virtù sta nel mezzo
complo
Inviato: 26/1/2012 9:52  Aggiornato: 26/1/2012 10:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
NON E' il primo sciopero dei camionisti. Andate a rivedervi quando ci fu l'ultimo e i puntini da unire saranno ancora più chiari.

http://www.repubblica.it/2007/12/sezioni/cronaca/sciopero-autotrasporto/autotrasporto-precettazione/autotrasporto-precettazione.html

Mi raccomando eh! Tutto SPONTANEO!
CASUALMENTE però sempre quando ci sono "certi" governi.
Qunado invece ALTRI governi aumentano le accise....CASUALMENTE NON SI PROTESTA.

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2011-06-29/doppio-aumento-accise-carburanti-064331.shtml?uuid=Aay5BrjD

Ma tutto casualmente......


P.S. chi vuol provare l' "ebbrezza" della protesta di piazza lo faccia oggi.
Se malauguratamente non dovesse seguire i "preziosi" consigli di Cedolin e dovesse protestare contro ALTRI governi, troverebbe bastonate della polizia fino a rimanere sul selciato.
E sveglia Cristo..............


AGGIUNGO: quando gli stessi ALTRI governi ci fecero entrare in una guerra a cui partecipavano 3 o 4 grandi nazioni CONTRO il parere di TUTTO il resto del mondo e il petrolio salì da 40 dollari a oltre 100, DOVE CAZZO ERANO I CAMIONISTI? COME MAI ALLORA NON FERMARONO L'ITALIA?
E meno male che ci si vanta pure di non essere "inquadrati", di essere fuori dal gregge............

clausneghe
Inviato: 26/1/2012 10:17  Aggiornato: 26/1/2012 10:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Caro Marco hai visto che ti stanno entrando in "casa" di notte e sbattendo giù la porta?
Sono all'opera i nazisti...
Colpirne quaranta per educarne quaranta,di milioni...
Questo è il messaggio in chiaro che manda questo regime mostruoso con la testa di rettile..
I ranocchi in divisa hanno passato mesi a spulciare sul pc le immagini,ingrandendole fino a farne una lista nera..
Cercano lo scontro sicuri di vincerlo.
Resistenza umana contro questo regime diabolico.
No paseran

ps: Alludo agli arresti dei NOTAV ovviamente
ai quali esprimo tutta la mia solidarietà

SuperFed
Inviato: 26/1/2012 10:31  Aggiornato: 26/1/2012 10:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/6/2011
Da: Città stressante nord Italia
Inviati: 168
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
La cosa che ho apprezzato dell'articolo è il riferimento a Confcommercio, sicuramente dico anch'io già che ci siete calcolate e rivelate il danno economico della manovra stessa!

Sono certo che il premier non sia stato affatto colto di sorpresa dai blocchi. Infatti per non ricorrere subito ad una seconda manovra ha bellamente aumentato fra l'altro carburanti e pedaggi. E bella forza, già questi due fattori sono una seconda manovra (recessiva)! Del tutto FISIOLOGICA, direi, la risposta dei camionisti.

Grandi moti popolari, se di grande ampiezza, nella Storia ci entrano, anche se non dovessero sfociare in rivoluzioni riuscite, come nel caso del 1848.
E secondo me quest'anno il bello deve ancora arrivare, ora possono promettere sgravi sui pedaggi, ma quando il petrolio quoterà 150 $ e forse più, e manca poco, saremo da capo e peggio di prima.

E al governo lo sanno benissimo. Direi addirittura che l'atteggiamento del premier che ha notato qualcuno, sia anche studiato, proprio per far incavolare E REAGIRE quanti più possibile. E poi ormai sappiamo fino alla nausea in cosa consiste il passaggio successivo alla reazione.

Onore a te Takuro Nakai genio incompreso dei manga[img align=right]
SuperFed
Inviato: 26/1/2012 10:40  Aggiornato: 26/1/2012 10:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/6/2011
Da: Città stressante nord Italia
Inviati: 168
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Ah scusate, allora uno potrebbe domandare che fare di diverso dal reagire se la reazione viene poi usata contro di te nell'imposizione della "soluzione"?

Provo a rispondere con una lista di verbi alternativi:

diagnosticare, inventare, sperimentare e proporre -

Onore a te Takuro Nakai genio incompreso dei manga[img align=right]
complo
Inviato: 26/1/2012 10:52  Aggiornato: 26/1/2012 10:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Ah scusate, allora uno potrebbe domandare che fare di diverso dal reagire se la reazione viene poi usata contro di te nell'imposizione della "soluzione"?


Ma prima di lambiccarsi il cervello in sofismi inestricabili non è meglio guardare i fatti?
NON HANNO BASTONATO NESSUN CAMIONISTA. NESSUNO.
Prova adesso a prendere i filmati di youtube ad esempio di cosa hanno fatto per la protesta degli studenti ALTRI governi.

http://www.youtube.com/watch?v=24fJwgmmh0U&feature=related

Prova ad immaginare se OGGI ci fossero ALTRI governi e i camionisti bloccassero l'Italia che succederebbe.
SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.

Sertes
Inviato: 26/1/2012 11:05  Aggiornato: 26/1/2012 11:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Grazie Marco, un articolo pienamente condivisibile.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Vitriolum
Inviato: 26/1/2012 11:54  Aggiornato: 26/1/2012 11:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 202
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
dubito che nei libri di storia riporteranno "i moti popolari del 2012"...


non è detto, se i prossimi libri di storia verranno scritti dai cinesi.... :)

REMEMBER YOURSELF, ALWAYS AND EVERYWHERE
infosauro
Inviato: 26/1/2012 12:15  Aggiornato: 26/1/2012 13:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
[...]Pensate il disatro prossimo futuro se mai gli italiani sull'onda di questi disperati iniziassero a capire che protestare si può. Anche se non ti chiama in piazza il partito o il sindacato. E si può perfino protestare seriamente, non 2 ore di sciopero nella pausa caffè o sfilatine folkloristiche concordate con la digos, ma proteste vere, ad oltranza (quella parolina magica che brucia come acido) portate per ottenere un risultato e non solamente per fare colore.[...]

Sì, ma dopo che si è scesi in piazza che si fa? Ci si guarda? Si va alle elezioni per mettere un nuovo burattino al posto di quello vecchio? Così possiamo tornare a lamentarci e a protestare in strada? Di questo passo toccherà viverci sull'asfalto.
Sul serio non capisco perché ci si aspetti sempre che la popolazione protesti per questa o quell'ingiustizia quando noi frequentatori di LC siamo i primi a sapere che la situazione non può migliorare. Le accuse di rimbecillimento della popolazione italiana dal mio punto di vista sono ingiustificate, visto che tanto, gira e rigira, siamo sempre lì.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
Giano
Inviato: 26/1/2012 12:24  Aggiornato: 26/1/2012 12:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà

AleDT
Inviato: 26/1/2012 12:27  Aggiornato: 26/1/2012 12:27
So tutto
Iscritto: 26/1/2012
Da:
Inviati: 3
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Ciao a Tutti;

Il Problema del diritto alla manifestazione del proprio disagio è piuttosto controverso: Ho sempre creduto che la liberta del singolo finisse nel momento in cui comincia la liberta della collettività.

Liberta significa anche avere la possibilità di tagliarsi i Coglioni da soli, se è questo quello che si vuole. Quindi A nulla valgono le giustificazioni di chi protesta e blocca mezza italia produttiva, nel nome del fatto che le (presunte) conquiste di un azione di disturbo , attuata da pochi singoli, vadano, nel lungo periodo a beneficio di tutta la collettività.

Trovo allo stesso modo molto ingiusto il fatto che poche categorie di persone dispongano nelle loro mani degli strumenti di ricatto che tanti altri non hanno: ma che questi strumenti di ricatto vadano innanzitutto a gravare sulla gente comune, prima ancora su chi ha in mano le redini del potere: se blocco un tir non faccio mangiare una famiglia, non porto in farmacia un 'aerosol per una persona che è asmatica e che senza quello non respira, se facico finire la benzina l'autoambulanza che viene chiamata per un grave incidente non esce dai cancelli....

DETTO QUESTO.......

.....Per la prima volta, non approvo, ma comprendo...Perchè quello che si sta creando in questo momento, credo con una ben preciso disegno, è null'altro che la guerra dei poveri. O meglio, innescare la guerra tra i poveri, in modo tale che tutti possano accanirsi contro tutto e tutti.

Ovviamente in questo modo si ottiene di creare migliaia di capri espiatori contro cui riversare invettive (in taluni casi anche giustificate, per carità...) che servano ad allontanare l'opinione della gente dai veri responsabili: coloro che stanno in alto. che perseguono interessi ben lontanni da quelli della collettività

Si parla tanto di Italia come paese di furbetti: Ma oltre un certo limite, io se dovessi scegliere tra fare il cittadino "da manuale", ma che muore di fame, e il furbetto che in qualche modo cerca il modo di sopravvivere, non esiterei a scegliere la seconda strada.

Non sono mai stato pro-rivoluzione, sono sempre stato di destra, fermo sostenitore di un economia capitalistica: ma quando è troppo è troppo: non si puo lasciare l'italia, l'europa, il mondo, in mano alla piu totale speculazione nel nome del Dio Mercato. Il Capitalismo giusto è quello dell'impresa che crea posti di lavoro, che crea progresso, innovazione;

Non quello dei pochi speculatori finanziari che muovono miliardi di dollari non appeno scoreggiano sui mercati. E non parliamo di scoregge profumate all'essenza di rose, ma azioni potenzialment ein grado di portare sul lastrico migliaia di eprsone, ogni volta.

Costoro la chiave di tutto. Ripeto, non sono mai stato a favore degli scioperi selvaggi, della distruzione delle liberta altrui in funzione della difesa egoistica delle proprie liberta. Ho sempre detestato i veri e propri crimini attuati dagli scioperi senza preavviso da parte del trasporto pubblico nella mia città (Milano) ad esempio.....


MA, al di la di quanto siano corrette o meno le proteste , allo stato attuale, esse sono figlie dell'esasperazione. E Non bisogna mai e poi MAI dimenticarsi i veri colpevoli di questa esasperazione, di questo profondo disagio nella gente.

Ciao a tutti
Alessandro.

rekit
Inviato: 26/1/2012 12:30  Aggiornato: 26/1/2012 12:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
cit:
Sì, ma dopo che si è scesi in piazza che si fa? Ci si guarda? Si va alle elezioni per mettere un nuovo burattino al posto di quello vecchio? Così possiamo tornare a lamentarci e a protestare in strada? Di questo passo toccherà viverci sull'asfalto.
Sul serio non capisco perché ci si aspetti sempre che la popolazione protesti per questa o quell'ingiustizia quando noi frequentatori di LC siamo i primi a sapere che la situazione non può migliorare. Le accuse di rimbecillimento dal mio punto di vista sono ingiustificate, visto che tanto, gira e rigira, siamo sempre lì.
..................................

giustissimo!

specialmente se, ogni volta che ci scappa lo scontro tra forze dell'ordine e manifestanti, parte quasi a tutti automaticamente l'ormai patetico mantra introduttivo a qualunque ragionamento: "LA VIOLENZA E' UN ATTO DA CONDANNARE FERMAMENTE" e/o "CONDANNO OGNI ATTO DI VIOLENZA"...etc...etc...

o ci si mette bene in testa che senza violenza non si cambia proprio un bel cazzo e ci si prende la responsabilita' di dire una banalissima verita' o si rimane dove si e'.
E inutile continuare a fare manifestazioni con bandierine e trombette che come abbiamo imparato non risolvono un bel nulla, ed e' anche inutile correre in ritirata, sia fisica che mentale, ogni volta che volano due manganellate o due sanpietrini...

Io non sono ne violento ne reazionario....ma nemmeno ipocrita.
E' da anni ormai che dico che l'unica via di uscita a questa situazione di merda e' una rivolta violenta(e non e' nemmeno garantito che funzioni)

complo
Inviato: 26/1/2012 12:46  Aggiornato: 26/1/2012 12:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Non sono mai stato pro-rivoluzione, sono sempre stato di destra, fermo sostenitore di un economia capitalistica


Almeno tu ti dichiari apertamente. Ti fa onore.
Gli altri sono dei burattini in mano alle persone che invocavano e facevano dare le manganellate ai manifestanti (ossia la TUA parte) e neanche se ne accorgono.......

Sertes
Inviato: 26/1/2012 12:57  Aggiornato: 26/1/2012 12:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Rekit ha scritto:
specialmente se, ogni volta che ci scappa lo scontro tra forze dell'ordine e manifestanti, parte quasi a tutti automaticamente l'ormai patetico mantra introduttivo a qualunque ragionamento: "LA VIOLENZA E' UN ATTO DA CONDANNARE FERMAMENTE" e/o "CONDANNO OGNI ATTO DI VIOLENZA"...etc...etc...

o ci si mette bene in testa che senza violenza non si cambia proprio un bel cazzo e ci si prende la responsabilita' di dire una banalissima verita' o si rimane dove si e'.
E inutile continuare a fare manifestazioni con bandierine e trombette che come abbiamo imparato non risolvono un bel nulla, ed e' anche inutile correre in ritirata, sia fisica che mentale, ogni volta che volano due manganellate o due sanpietrini...

Io non sono ne violento ne reazionario....ma nemmeno ipocrita.
E' da anni ormai che dico che l'unica via di uscita a questa situazione di merda e' una rivolta violenta(e non e' nemmeno garantito che funzioni)


Hai detto la tua, vorrei dire la mia:

LA VIOLENZA E' UN ATTO DA CONDANNARE FERMAMENTE

CONDANNO OGNI ATTO DI VIOLENZA

Io non sono ne violento ne reazionario e ci mancherebbe solo che qualcuno mi desse dell'ipocrita

I blocchi stradali sono la dimostrazione che azioni intelligenti e non violente possono cambiare le cose, e uno sciopero generale ad oltranza darebbe il giusto segnale.

Non ti dico poi spiegare con calma alla gente il tranello del debito pubblico, della riserva frazionaria, e di quant'altro.

Se il politico è il cameriere del banchiere, tu voti anche solo cambiando banca: prendi i quattro soldi che ti sono rimasti e li porti alla banca etica. Poi convinci altri a fare altrettanto.

Ma certe volte davvero sembra di parlare ai pazzi.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
yarebon
Inviato: 26/1/2012 13:06  Aggiornato: 26/1/2012 13:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Rekit loro hanno le forze d'ordine, gli eserciti, armi sofisticatissime dalle loro parti non puoi mai combatterli in quel modo, il commercio d'armi é loro e con i mass-media dalla loro parte non faresti altro che portare acqua al loro mulino nell'additarti come terrorista e con la scusa della rivolta violenta aumenterebbero i controlli e diminuirebbero le libertà civili e ti sto facendo un discorso pratico (ahime!), loro vogliono il conflitto, vogliono aizzare il tuo odio, perchè in realtà è anche un discorso di tipo filosofico, se non capisci l'idiozia della violenza purtroppo l'unico modo é mostrarti come nella pratica la rivoluzione armata sia una cosa pericolosissima.
Noi possiamo opporci con la nostra umanità e soprattutto cambiando la nostra vita, perchè è facile prendersela con il mondo intero quando non si è fatti un cazzo per cambiare la propria vita, questa è la vera rivoluzione, ossia "che tu possa essere il cambiamento del mondo", Le azioni non violente e organizzate verranno di conseguenza...

Spiderman
Inviato: 26/1/2012 13:08  Aggiornato: 26/1/2012 13:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
E' da anni ormai che dico che l'unica via di uscita a questa situazione di merda e' una rivolta violenta(e non e' nemmeno garantito che funzioni)


La violenza non porta da nessuna parte! Detto questo, una rivolta violenta come la vedresti contro eserciti armati fino ai denti e addestrati, contro l'Italiano medio panciuto e armato di niente?

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
fiodenamig
Inviato: 26/1/2012 13:14  Aggiornato: 26/1/2012 13:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
RIVOLTA GENERALE INSIEME A STUDENTI E OPERAI: LA PIATTAFORMA COMUNE


L'aumento del costo sia del carburante sia dei trasporti sia della precarietà sia della disoccupazione

e la riduzione del costo del lavoro unita alla diminuzione delle risorse disponibili per sanità e istruzione

derivano da due cose:

1) le tasse, che stanno crescendo perché dobbiamo "abbassare lo spread" in quanto non disponiamo di una moneta sovrana e a causa di ciò i popoli europei stanno venendo affamati

2) le guerre insensate contro i paesi produttori di petrolio, Iraq, Libia, e ora Iran


In altre parole ecco la piattaforma comune:

1) NO A QUESTO SISTEMA ECONOMICO CHE CI STA MANDANDO TUTTI IN ROVINA

2) NO ALLA GUERRA






(NOTA: sono altamente graditi suggerimenti e proposte)

infosauro
Inviato: 26/1/2012 13:17  Aggiornato: 26/1/2012 13:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
[...]Non ti dico poi spiegare con calma alla gente il tranello del debito pubblico, della riserva frazionaria, e di quant'altro.

Se il politico è il cameriere del banchiere, tu voti anche solo cambiando banca: prendi i quattro soldi che ti sono rimasti e li porti alla banca etica. Poi convinci altri a fare altrettanto.[...]

Giustissimo! Ma per farlo non serve protestare, o sbaglio?
Basterebbe controllare i propri consumi acquistando solo l'indispensabile.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
fiodenamig
Inviato: 26/1/2012 13:27  Aggiornato: 26/1/2012 13:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Giustissimo! Ma per farlo non serve protestare, o sbaglio?
Basterebbe controllare i propri consumi acquistando solo l'indispensabile.



Sbagli.

Perché, se anche tutti facessimo come tu proponi, allora le entrate fiscali di conseguenza diminuirebbero ma il debito pubblico no, e gli interessi sul debito aumenterebbero ancora di più in modo inversamente proporzionale alla riduzione delle entrate fiscali.

Di conseguenza, al fine di garantire il pagamento degli interessi sul debito, ecco che il governo alzerebbe subito le tasse su tutti i CONSUMI INELIMINABILI: acqua, alimentari, elettricità, gas, sanità, istruzione, etc

(per non parlare di tasse sugli immobili, sugli affitti, sui telefoni/cellulari/ricariche/internet...)

insomma: su qualunque cosa tu sia costretto giocoforza a usare quasi obbligatoriamente.

clausneghe
Inviato: 26/1/2012 13:32  Aggiornato: 26/1/2012 13:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Allora dal momento che qui si scrive in ROSSO @ fioldenamic (figlio di un amico?) metto anche io il mio programma ,fuori di testa fin che si vuole, ma cmq l'unico obbiettivo per il quale potrei anche morire, o almeno vendere cara la pelle
Il resto sono cazzate inconcludenti, dove al massimo potremmo ritrovarci come è la LIBIA ora

Ecco il MIO programma redatto nelle mie notti insonni già due anni orsono

Si accettano commenti con fischi fiaschi & parolacce NO indifferenza,prego



1) Ripristino della sovranità nazionale da ottenersi con la chiusura immediata di tutte le basi militari estere presenti sul suolo Italiano. Proclamazione di "Nazione libera da guerra" e uscita da tutte le alleanze militari.
Ridimensionamento di tutti i corpi militari, con scioglimento immediato di
quei settori che si sono distinti nella repressione popolare, ideologica e politica.
I militari disarmati che lo vorranno potranno optare per il settore della protezione civile, adeguatamente rivisto e riformato.
Creazione della guardia rivoluzionaria che prende la guida e il controllo di quel che resta delle altre forze armate.

2)Abolizione della proprietà privata in eccesso, tutte le persone hanno diritto ai beni privati secondo le giuste necessità umane riconosciute, non oltre.
Confisca immediata dei beni in eccesso, siano essi di privati o enti, comprese le banche che saranno chiuse d'autorità e sostituite con la banca unica del Popolo, con nuove regole e nuova forma di denaro non cartaceo, svincolato dai meccanismi attuali e fondato sul solo contro-valore in lavoro e opere umane.

3)Chiusura immediata di tutte le realtà produttive tossiche, criminali e amorali, in particolare smantellamento delle industrie belliche, con a seguire le industrie che producono beni superflui, obsoleti e inquinanti, leggasi industria dei trasporti di massa. Riconversione dei mezzi di produzione, così sottratti al capitalismo terminale, al fine di produrre beni e servizi tecnologicamente validi, eco-compatibili e per tutti, tesi al miglioramento reale delle nostre condizioni di vita.

4)Abolizione di tutta la legislazione proibizionista, lesiva dei diritti umani e universali. Ogni persona è libera di detenere, produrre e consumare le sostanze psicoattive che desidera.

5)Nuovo e veritiero censimento generale al fine di riconsiderare la posizione dei recenti immigrati ai quali sarà riservata ogni comprensione e solidarietà, ma solo dopo attenta verifica che escluda tra di loro i criminali mimetizzati.
Gli sfruttatori del lavoro di questi stranieri, che sono stati usati come clava crumira contro i lavoratori italiani, saranno sanzionati.

6)Azzeramento dello Status-quo e di tutta l'amministrazione pubblica, abolizione di tutte le tasse e balzelli. Sono abolite tutte quelle attività burocratiche che non producono beni tangibili usufruibili dalle persone, siano essi materiali o virtuali.
Ripristino della Legge fondata sul diritto umano universale e non su astrusi cavilli legali.
Saranno i comitati rivoluzionari, applicando le direttive del Partito a celebrare i processi. Riforma del sistema repressivo, in carcere resteranno solo i nemici del Popolo, assieme a ladri, truffatori, assassini, inquinatori e avvelenatori.

7)Riforma radicale del settore sanità, con chiusura immediata dei numerosi ospedali fatiscenti, fonti di ulteriori infezioni e malattie, come ben noto.
Eradicazione delle baronie pseudo scientifiche che per amor di casta e di denaro, impediscono la vera ricerca tesa a curare e migliorare la vita dell'uomo, non prendendo in considerazione ogni valido metodo terapeutico alternativo alla medicina ufficiale.

8)Attivazione immediata degli organi operativi del nuovo Potere affinchè cessino quei fenomeni imposti e del tutto innaturali, quali sono le famigerate scie aeree che deturpano i cieli o le onde elettromagnetiche nocive, unite all'inquinamento acustico e visivo che sempre più invasivamente attentano alla integrità psico-fisica delle persone. Tutti questi fenomeni dannosi, per il vantaggio dei pochi contro la salute dei molti, devono cessare immediatamente.

9)Sono aboliti tutti i privilegi di casta o censo, tutti siamo uguali, nessuno è più uguale e l'unica legge è: Fai ciò che vuoi, ma non fare al prossimo quello che non vuoi sia fatto a te.

10)Le organizzazioni religiose tutte, saranno consentite solo come entità operanti nell'ambito della pura spiritualità disgiunta da ogni materialità e da ogni lucro.

fiodenamig
Inviato: 26/1/2012 13:39  Aggiornato: 26/1/2012 13:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
"fioldenamic"

: )

VIMS
Inviato: 26/1/2012 13:39  Aggiornato: 26/1/2012 13:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@ clausneghe

Creazione della guardia rivoluzionaria che prende la guida e il controllo di quel che resta delle altre forze armate.

Mi sembra che questo porti solo ad un cambio di "cane da guardia".

ma solo dopo attenta verifica che escluda tra di loro i criminali mimetizzati.

Come si identifica un "criminale mimetizzato"?

del nuovo Potere

E' questo il nodo: chi ti assicura che il nuovo potere non faccia le stesse schifezze di quello attuale? (QUI, nel blog di Santaruina, c'è un'ottima descrizione del rapporto tra l'uomo ed il potere).



VIMS

La Virtù sta nel mezzo
utrevolver
Inviato: 26/1/2012 13:40  Aggiornato: 26/1/2012 21:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@ spiderman

Citazione:
La violenza non porta da nessuna parte! Detto questo, una rivolta violenta come la vedresti contro eserciti armati fino ai denti e addestrati, contro l'Italiano medio panciuto e armato di niente?


***

COMMENTO RIMOSSO

M.M.

(vedi sotto)

rekit
Inviato: 26/1/2012 13:40  Aggiornato: 26/1/2012 13:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
cit:


Rekit ha scritto:
specialmente se, ogni volta che ci scappa lo scontro tra forze dell'ordine e manifestanti, parte quasi a tutti automaticamente l'ormai patetico mantra introduttivo a qualunque ragionamento: "LA VIOLENZA E' UN ATTO DA CONDANNARE FERMAMENTE" e/o "CONDANNO OGNI ATTO DI VIOLENZA"...etc...etc...

o ci si mette bene in testa che senza violenza non si cambia proprio un bel cazzo e ci si prende la responsabilita' di dire una banalissima verita' o si rimane dove si e'.
E inutile continuare a fare manifestazioni con bandierine e trombette che come abbiamo imparato non risolvono un bel nulla, ed e' anche inutile correre in ritirata, sia fisica che mentale, ogni volta che volano due manganellate o due sanpietrini...

Io non sono ne violento ne reazionario....ma nemmeno ipocrita.
E' da anni ormai che dico che l'unica via di uscita a questa situazione di merda e' una rivolta violenta(e non e' nemmeno garantito che funzioni)



Hai detto la tua, vorrei dire la mia:

LA VIOLENZA E' UN ATTO DA CONDANNARE FERMAMENTE

CONDANNO OGNI ATTO DI VIOLENZA

Io non sono ne violento ne reazionario e ci mancherebbe solo che qualcuno mi desse dell'ipocrita

I blocchi stradali sono la dimostrazione che azioni intelligenti e non violente possono cambiare le cose, e uno sciopero generale ad oltranza darebbe il giusto segnale.

Non ti dico poi spiegare con calma alla gente il tranello del debito pubblico, della riserva frazionaria, e di quant'altro.

Se il politico è il cameriere del banchiere, tu voti anche solo cambiando banca: prendi i quattro soldi che ti sono rimasti e li porti alla banca etica. Poi convinci altri a fare altrettanto.

Ma certe volte davvero sembra di parlare ai pazzi.
......................................

Sertes, come detto anche io non sono assolutamente violento e non saprei nemmeno da che parte iniziare per fare una rivolta violenta.
Semplicemente constato che si possono organizzare tutti i blocchi e tutte le tattiche del mondo, spostare i propri account da una banca all'altra, boicottare questa o quella marca, bloccare i porti e le stazioni....
ma poi arriva sempre la celere e partono le legnate se le proteste si protraggono piu' del consentito.
Va avanti cosi da parecchio ormai e la situazione per noi comuni mortali non fa altro che peggiorare.
A quel punto che fai? visto che:

LA VIOLENZA E' UN ATTO DA CONDANNARE FERMAMENTE

CONDANNO OGNI ATTO DI VIOLENZA

???

VIMS
Inviato: 26/1/2012 13:44  Aggiornato: 26/1/2012 13:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Questo scenario mi sembra plausibile (fonte CDC).

In soldoni: Il collasso del sistema attuale e la via della decrescita.

Non condivido la parte finale, in cui si incita ad armarsi per difendersi nella guerra tra poveri, anche perchè in controsenso con la parte in cui dice che le situazioni estreme portano alla solidarietà tra le vittime.

VIMS

La Virtù sta nel mezzo
fiodenamig
Inviato: 26/1/2012 13:58  Aggiornato: 26/1/2012 14:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
LA VIOLENZA E' UN ATTO DA CONDANNARE FERMAMENTE

CONDANNO OGNI ATTO DI VIOLENZA

Io non sono ne violento ne reazionario e ci mancherebbe solo che qualcuno mi desse dell'ipocrita

I blocchi stradali sono la dimostrazione che azioni intelligenti e non violente possono cambiare le cose, e uno sciopero generale ad oltranza darebbe il giusto segnale.

Non ti dico poi spiegare con calma alla gente il tranello del debito pubblico, della riserva frazionaria, e di quant'altro.



______________________________________________

LA RIVOLUZIONE NON E' UN PRANZO DI GALA.

Se il popolo insorge bloccando tutto con la finalità di andare:

1) contro questo sistema economico e di conseguenza per ripristinare la sovranità monetaria;

2) contro la guerra e le sanzioni di guerra;


allora vedi che ti mandano anche i cecchini sui tetti e i carri armati in strada pur di non accogliere tali richieste promosse dai rivoluzionari.

complo
Inviato: 26/1/2012 14:00  Aggiornato: 26/1/2012 14:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Non condivido la parte finale, in cui si incita ad armarsi per difendersi nella guerra tra poveri, anche perchè in controsenso con la parte in cui dice che le situazioni estreme portano alla solidarietà tra le vittime..


Mi consenta:

Se per situazioni estreme si intende terremoti et similia hai senz' altro ragione.
Se si intende un crack della moneta tale da non far pagare gli stipendi e non far uscire danari dai bancomat............bhè.
Si farebbe a pistolettate nei negozi per prendersi il pane.
E' CERTO.
E c'eravamo MOLTO vicini, VICINISSIMI. Talmente vicini che non è ancora escluso.
Purtroppo si è lasciato che si arrivasse a questo SENZA FARE UN CAZZO e adesso, mentre quel povero cristo di Monti SEMBRA sia riuscito ad evitarlo, si deve leggere pure 3d come questo.
Ripeto: SEMBRA ci sia riuscito.
Conservate energie e proiettili per spararci TRA DI NOI per il pane perchè NON E' ANCORA ESCLUSO.

Spiderman
Inviato: 26/1/2012 14:09  Aggiornato: 26/1/2012 14:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Evidentemente non consideri che tra la popolazione italiana c'è un substrato di italiani che hanno fatto il servizio militare (ufficiali, sottufficiali, soldati - marinai - avieri) , che sanno usare le armi, che hanno gestito aspetti tecnici e logistici di uno scontro a fuoco, di un assalto, di una difesa, di un presidio. Gente che sa manipolare sostanze "non tanto innoque". E probabilmente, questa gente "in riposo / congedo" è numericamente superiore del doppio, se non del triplo, alle unità in servizio "armate sino ai denti".


Questa gente in congedo, difficilmente sarebbe disposta a mettersi dalla parte "nostra", è gente abituata a rispondere "signorsi"! Anche se una parte di questi, si schierasse dalla parte del cittadino, mai potrà disporre degli armamenti di cui dispone l'esercito. Chi ha fatto la leva, a mala pena si ricorderà come caricare un'arma.

Comunque sia, una rivolta violenta, porterebbe solo ad una carneficina senza senso e, probabilmente, senza la soluzione del problema. A volte mi vien da pensare che quello che vogliono i poteri forti, sia proprio questo, una rivoluzione violenta, così da avere il pretesto per massacrare quanta più gente possibile.

Citazione:
Probabilmente l'italiano con la panza e in ciabatte non sarà molto utile, da solo. Ma diretto e gestito potrebbe fare miracoli.


Diretto, gestito ma più che altro allenato e addestrato. Per ora, i popoli in generale, sono adatti alla via crucis, allo stadio e ai mcdonald.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Sertes
Inviato: 26/1/2012 14:21  Aggiornato: 26/1/2012 14:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
rekit ha scritto:
A quel punto che fai? visto che:


Studio. Approfondisco. Mi confronto. Divulgo.

Soprattutto evito di fare errori, tipo trovarmi tra un gruppo di esagitati e un gruppo di celerini.

Altro errore che evito è quello di inneggiare alla violenza sul principale sito di contro-informazione italiano, perchè serve a poco stare a casa il giorno degli scontri ed evitare il celerino se poi uno della polizia postale ti viene a suonare per chiederti di rendere conto di quello che hai scritto qui.

---

Imparare a comunicare con un esagitato è possibile, gli devi dare poche informazioni utili. "Ghandi ha sconfitto gli inglesi, ma non così"

Ora che hai la sua attenzione spieghi cortesemente al bruto involuto che lui è una risorsa per il sistema, e che ci sono vari passi prima di diventare una minaccia. Il primo passo è non essere più complice.

Poi speri che il bruto faccia un passo evolutivo e ti chieda "cosa vuol dire non essere più complice?" e allora sta di nuovo a te aver la risposta pronta.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
fiodenamig
Inviato: 26/1/2012 14:21  Aggiornato: 26/1/2012 14:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Se per situazioni estreme si intende terremoti et similia hai senz' altro ragione.
Se si intende un crack della moneta tale da non far pagare gli stipendi e non far uscire danari dai bancomat............bhè.
Si farebbe a pistolettate nei negozi per prendersi il pane.
E' CERTO.
E c'eravamo MOLTO vicini, VICINISSIMI. Talmente vicini che non è ancora escluso.
Purtroppo si è lasciato che si arrivasse a questo SENZA FARE UN CAZZO e adesso, mentre quel povero cristo di Monti SEMBRA sia riuscito ad evitarlo, si deve leggere pure 3d come questo.
Ripeto: SEMBRA ci sia riuscito.
Conservate energie e proiettili per spararci TRA DI NOI per il pane perchè NON E' ANCORA ESCLUSO.





___________________________________________

FANDONIE.

Se l'Italia dichiarasse la sua uscita dall'euro, due minuti dopo inizierebbe a stampare la propria moneta e pensioni e stipendi sarebbero pagati regolarmente e senza alcun problema.

Viceversa, più il tempo passa e più la situazione si aggraverà e l'impoverimento del cittadino aumenterà di conseguenza.

IN ALTRE PAROLE, SE ESCI ORA DALL'EURO IL COSTO E' ZERO E HAI SOLO VANTAGGI ECONOMICI.

MA SE INVECE ESCI TRA UN ANNO, O ANCORA PEGGIO TRA DUE, AVRAI UN ANNO (O, PEGGIO, PIU' DI UNO) PERSO, DISOCCUPAZIONE IN AUMENTO, TASSE IN AUMENTO, FALLIMENTI IN AUMENTO, ETC...


E' ARRIVATO IL MOMENTO DI SPEZZARE LA SCHIAVITU' DELLO SPREAD SUL DEBITO CHE CI AFFAMA TUTTI E CI COSTRINGE ALLA GUERRA!


PS
Libia, primo partner commerciale: l'Italia.
Iran, primo partner commerciale: l'Italia.
Siamo nella merda dal punto di vista economico e ci vogliono costringere ad affondarci dentro ancora di più...

funky1
Inviato: 26/1/2012 14:24  Aggiornato: 26/1/2012 14:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@ clausneghe:

Citazione:
2)Abolizione della proprietà privata in eccesso, tutte le persone hanno diritto ai beni privati secondo le giuste necessità umane riconosciute, non oltre.
Confisca immediata dei beni in eccesso, siano essi di privati o enti, comprese le banche che saranno chiuse d'autorità e sostituite con la banca unica del Popolo, con nuove regole e nuova forma di denaro non cartaceo, svincolato dai meccanismi attuali e fondato sul solo contro-valore in lavoro e opere umane.

[...]

5)Nuovo e veritiero censimento generale al fine di riconsiderare la posizione dei recenti immigrati ai quali sarà riservata ogni comprensione e solidarietà, ma solo dopo attenta verifica che escluda tra di loro i criminali mimetizzati.
Gli sfruttatori del lavoro di questi stranieri, che sono stati usati come clava crumira contro i lavoratori italiani, saranno sanzionati.


Tranquillo, che di sfruttatori del lavoro non ne esisterebbero più, dato che aboliresti ogni incentivo all'impresa.
Anzi, sai cosa farei io nel tuo modello? Niente. Avendo diritto a possedere quanto da te stabilito, ma a niente di più, non farei proprio una bella cippa, mi gratterei il culo tutto il giorno.

Chi te lo fa fare di studiare, investire, rischiare, lavorare se non puoi diventare ricco?

L'alternativa sarebbe, per chi ha talento e voglia di farsi il culo, quella tra non fare un cazzo o emigrare.

It's better to regret something you did than something you didn't do.
VIMS
Inviato: 26/1/2012 14:25  Aggiornato: 26/1/2012 14:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Temo che la questione non si potrà risolvere sul piano della forza.

C'è troppa disparità in campo.

Vedo come via possibile un cambiamento sul piano non propriamente materiale innescato da un fenomeno inaspettato per (quasi) tutti.

Nè catastrofi o rivoluzioni.
Basterebbe una sola risposta alle tante domande che il genere umano si pone.

Esempio:

1) origine della specie?
2) unicità del genere umano nell'universo?
3) comprensione totale delle facoltà spirituali dell'uomo?

e così via.

E' solo una mia impressione oppure una risposta a queste domande potrebbe portare un forte shock emotivo e fare da innesco per un'apertura/risveglio?

VIMS

La Virtù sta nel mezzo
barracuda
Inviato: 26/1/2012 14:35  Aggiornato: 26/1/2012 14:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/12/2011
Da:
Inviati: 39
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
La violenza non occorre programmarla. Viene da sé al momento giusto, se deve venire, come in tutte le rivoluzioni.
Basta andare avanti con queste manifestazioni. Protesta sempre più partecipata, estesa a sempre più categorie di lavoratori, sempre più urlata, a oltranza e senza sindacati e partiti, che si sono già venduti mille volte per pochi spiccioli.
Vi ricordo che il governo Allende cadde dopo pochi giorni di sciopero dei camionisti.
Ci hanno trasformato da una nazione di lavoratori felici di esserlo in una nazione di schiavi costretti a lavorare per tutto il giorno e per tutta la vita e a consumare, con le buone o con le cattive, le merci prodotte.
Il lavoro salariato e il consumo sono i loro punti di forza, ma anche i loro punti deboli.
Per vincere una volta per tutte la guerra contro l'usurocrazia, basta lavorare per sè stessi e consumare solo quello che si è prodotto.
Una volta che avremo capito una cosa così elementare - e pare che ci siamo vicini - ce li saremo tolti dai piedi per sempre.

Sertes
Inviato: 26/1/2012 14:37  Aggiornato: 26/1/2012 14:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
fiodenamig ha scritto:
Se l'Italia dichiarasse la sua uscita dall'euro, due minuti dopo inizierebbe a stampare la propria moneta e pensioni e stipendi sarebbero pagati regolarmente e senza alcun problema.


Poi tre minuti dopo resteresti al buio e al freddo, perchè le importazioni di gas russo e elettricità francese te le chiuderebbero.

Poi quattro minuti dopo la gente con BOT e CCT verrebbero a batter cassa, e avresti lo stesso identico problema di prima (o riconosci il debito pubblico, o hai lo scontro sociale)

Poi cinque minuti dopo dovresti chiudere le frontiere tanto all'estero queste monete di paperino nessuno te le riconoscerebbe, quindi l'italiano all'estero scompare.

Si sta in italia, si consuma quello che si produce, delegando allo stato la produzione di moneta SPERANDO che l'uomo forte del momento sia più onesto dei politici precedenti.

Et voilà il neofascismo è servito.

Mettere un po di senso critico in quel che racconta Barnard, no, eh?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
rekit
Inviato: 26/1/2012 14:41  Aggiornato: 26/1/2012 14:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
cit:
Studio. Approfondisco. Mi confronto. Divulgo.

Soprattutto evito di fare errori, tipo trovarmi tra un gruppo di esagitati e un gruppo di celerini.

Altro errore che evito è quello di inneggiare alla violenza sul principale sito di contro-informazione italiano, perchè serve a poco stare a casa il giorno degli scontri ed evitare il celerino se poi uno della polizia postale ti viene a suonare per chiederti di rendere conto di quello che hai scritto qui.


Imparare a comunicare con un esagitato è possibile, gli devi dare poche informazioni utili. "Ghandi ha sconfitto gli inglesi, ma non così"

Ora che hai la sua attenzione spieghi cortesemente al bruto involuto che lui è una risorsa per il sistema, e che ci sono vari passi prima di diventare una minaccia. Il primo passo è non essere più complice.

Poi speri che il bruto faccia un passo evolutivo e ti chieda "cosa vuol dire non essere più complice?" e allora sta di nuovo a te aver la risposta pronta.
..................................................
guarda che capisco fino all'ultima lettera quello che scrivi e in linea di principio sono daccordo.
ripeto, non voglio istigare nessuno e non voglio incitare alla violenza.
quello che voglio dire e'che "Studio. Approfondisco. Mi confronto. Divulgo. " non funziona piu'! ammesso che abbia mai funzionato...


e poi scusa una cosa, ma chi scrive "Soprattutto evito di fare errori, tipo trovarmi tra un gruppo di esagitati e un gruppo di celerini." e' lo stesso Sertes che scrive che serve organizzare blocchi dei trasporti?

Capisci bene, e ci sono mille prove a supporto di quel che scrivo, che quando protesti per 1 minuto in piu' o per 1 metro in piu' di quanto ti hanno "autorizzato" a fare, il celerino arriva...

e ripeto a quel punto che fai?

complo
Inviato: 26/1/2012 14:46  Aggiornato: 26/1/2012 14:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Se l'Italia dichiarasse la sua uscita dall'euro, due minuti dopo inizierebbe a stampare la propria moneta e pensioni e stipendi sarebbero pagati regolarmente e senza alcun problema.


Si certo, come l' Ungheria OGGI.
Come l'Argentina ieri e altre DECINE di nazioni che sono tranquillamente andate alla bancarotta con la propria moneta.

franklin
Inviato: 26/1/2012 14:50  Aggiornato: 26/1/2012 14:50
So tutto
Iscritto: 16/12/2010
Da:
Inviati: 27
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Ormai quelli di Cedolin non sono più articoli, sono deliri.
Secondo lui i blocchi stradali funzionano perchè toccano gli interessi dei soliti noti ostacolando lo "shopping selvaggio" di quelli che riempiono i centri commerciali 24 ore su 24. Ma il signor Cedolin dove vive? Non si rende conto che nelle grandi città mancano ormai i generi di prima necessità come la frutta e la verdura fresca. Se una famiglia ha dei bambini cosa gli da da mangiare? Gli articoli di Cedolin? O forse deve passare ad una dieta fatta di soli prodotti industrali conservati della Monsanto? Inizia anche mancare la benzina con la quale la gente comune rifornisce auto e scooter per andare tutti i giorni a lavorare. Questo è shopping selvaggio? Credo che il signor Cedolin sia un altro di quei contestatori di professione radica chic con le spalle coperte dai soldi di papà. Se facesse la spesa come ogni cittadino normale si accorgerebbe che i blocchi più che danneggiare lo shopping selvaggio toccano la vita dei cittadini normali, i più deboli soprattutto. I tassisti, i camionisti, ecc. farebbero meglio a bloccare i palazzi del potere con presidi permanenti attorno alle Camere e lancio di pomodori e uova marce ogni volta che passa un politico anzichè bloccare le strade dove viaggiano poveri cristi che lavorano per vivere e merci di prima necessità.
Ma Cedolin perchè non dice una volta che cosa avrebbe fatto lui al posto di Monti? Nel breve e nel lungo periodo. Non dica però: usciamo dall'euro e stampiamoci i soldi, perchè non si esce dall'euro dalla sera alla mattina e non ti puoi stampare i soldi a piacimento se non vuoi avere un'inflazione da repubblica di Weimar e se vuoi collocare la prossima tornata di titoli pubblici.

Lezik85
Inviato: 26/1/2012 14:52  Aggiornato: 26/1/2012 14:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Se l'Italia dichiarasse la sua uscita dall'euro, due minuti dopo inizierebbe a stampare la propria moneta e pensioni e stipendi sarebbero pagati regolarmente e senza alcun problema.


Come no, tempo due minuti e sarai invaso da bidoni di carta straccia. Di conseguenza la nazione va in bancarotta ma tu devi continuare a sganciare denaro, solo che lo farai in euro mentre il tuo stipendio sarà in lire (superate in valore anche dalle uova cagate ogni mattina dalle galline).

Morale della favola: prepara il caffé per gli ufficiali giudiziari, che forse spinti da compassione le braghe te le lasciano.

TWNP
Inviato: 26/1/2012 14:53  Aggiornato: 26/1/2012 14:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Complo, io sono sempre stato di sinistra ma mi vergogno
di quelli come te che per difendere il loro cazzo di
partito negano quella che è una verità lampante.
Ossia che questo governo è molto peggio di quello di Berlusconi
anzi voglio dire le cose come stanno, è peggiore anche del
ventennio fascista...

Sertes
Inviato: 26/1/2012 14:54  Aggiornato: 26/1/2012 14:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
rekit ha scritto:
e poi scusa una cosa, ma chi scrive "Soprattutto evito di fare errori, tipo trovarmi tra un gruppo di esagitati e un gruppo di celerini." e' lo stesso Sertes che scrive che serve organizzare blocchi dei trasporti?


Sì, se io partecipassi ai blocchi passerei il tempo a placare gli animi, non ad esaltare uno scontro.

Citazione:
Capisci bene, e ci sono mille prove a supporto di quel che scrivo, che quando protesti per 1 minuto in piu' o per 1 metro in piu' di quanto ti hanno "autorizzato" a fare, il celerino arriva...

e ripeto a quel punto che fai?


Cerco di non dargli la scusa per attacar briga. Se fa violenze lo filmo e metto tutto in rete. Poi scappo per manifestare un altro giorno.

Per i miracoli ci stiamo attrezzando, se la soluzione fosse facile l'avremmo messa già in opera, non credi?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
TWNP
Inviato: 26/1/2012 14:56  Aggiornato: 26/1/2012 14:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Sertes, non vorrei distruggerti un'illusione.
Ho una certa esperienza di "banche etiche":
4 euro per un estratto conto che dovrebbe essere
compreso nelle spese di gestione del conto...
THERE IS NO WAY...

Sertes
Inviato: 26/1/2012 14:57  Aggiornato: 26/1/2012 14:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
complo ha scritto:
Si certo, come l' Ungheria OGGI.
Come l'Argentina ieri e altre DECINE di nazioni che sono tranquillamente andate alla bancarotta con la propria moneta.


Eh, infatti. Non senti mai di un fervido sostenitore della MMT che è andato a far la bella vita in quegli splendidi posti come l'Argentina e l'Ungheria.

Facile fare i froci col culo degli altri.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 26/1/2012 15:00  Aggiornato: 26/1/2012 15:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
TWNP ha scritto:
Sertes, non vorrei distruggerti un'illusione.
Ho una certa esperienza di "banche etiche":
4 euro per un estratto conto che dovrebbe essere
compreso nelle spese di gestione del conto...
THERE IS NO WAY...


Sì, non credo che esista la panacea di tutti i mali, la ricetta miracolosa che porta da "schifo" a "ottimo".
Intanto magari facciamo un passo nella direzione giusta, e evitiamo di farne uno nella direzione sbagliata (prechè nella violenza questi stronzi ci sperano)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
TWNP
Inviato: 26/1/2012 15:06  Aggiornato: 26/1/2012 15:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Sertes, da anarco-comunista convinto ti dico che oggi è
cento volte meglio un'autarchia corporativista di stampo
neofascista che l'attuale governo delle banche e delle
corporations.
Se non altro ricominceremmo a produrre e vendere i
meravigliosi tarocchi siciliani.
In t'o culo alle arance di Jaffa!!!

levitor
Inviato: 26/1/2012 15:07  Aggiornato: 26/1/2012 21:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2011
Da:
Inviati: 290
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Premetto che non sono fascista (ma "solo" nazionalista populista).



COMMENTO RIMOSSO

M.M.

(vedi sotto)

Cassandra
Inviato: 26/1/2012 15:16  Aggiornato: 26/1/2012 15:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Non si rende conto che nelle grandi città mancano ormai i generi di prima necessità come la frutta e la verdura fresca. Se una famiglia ha dei bambini cosa gli da da mangiare? Gli articoli di Cedolin? O forse deve passare ad una dieta fatta di soli prodotti industrali conservati della Monsanto? Inizia anche mancare la benzina con la quale la gente comune rifornisce auto e scooter per andare tutti i giorni a lavorare.


Ebbasta cò sta lagna! Se vi tolgono lo yogurtino fresco per tre giorni, succede la tragedia! Vaneggiate di ribellione e poi "Gneee gneee che gli do al pupo, senza insalatina!" Gente SENZA PALLE!

Io ho figli quanto te, e se succede qualche rivolta gli do la pasta in bianco, il miele, la marmellata fatta in casa mista alla maionese, i fagioli in scatola, gli do insomma quel che è rimasto nella dispensa o quel che trovo al mercato. Non è una tragedia se il pupo mangia quel che c'è, invece delle preziose insalatine! Mia nonna faceva così, in tempo di guerra!

Perché ficcatevi in capo che questa è una guerra, maledetti schiavi del consumo, e se non uscite dal trip dello scaffale di supermercato pieno di ogni stronzata a disposizione, qui non uscirete vivi dai prossimi tre anni!

E la benzina? Toglietevi dalla testa la benzina. Aumenterà sempre, punto e basta, e nessuno può farci nulla. Andremo al lavoro col bus, e porteremo i figli a scuola a piedi. Finitela di frignare e di prendervela con chi ha almeno le palle per protestare, visto che voi sapete solo piagnucolare per l'insalatina che considerate il vostro unico diritto umano.

PFUI.


"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
utrevolver
Inviato: 26/1/2012 15:18  Aggiornato: 26/1/2012 21:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
COMMENTO RIMOSSO

M.M.

(vedi sotto)

TWNP
Inviato: 26/1/2012 15:19  Aggiornato: 26/1/2012 15:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Un'altra cosa.
L'Argentina da quando ha mollato l'FMI ha sperimentato
un boom di proporzioni clamorose e cresce ad un ritmo
superiore anche a quello della neo tigre Brasile e inferiore
solo al Venezuela del grande Chavez, quello che qui accusate
di populismo.
E la mente di questo meraviglioso miracolo, il giovane economista
Ivan Heyn, da tempo designato dalla Kirchner come prossimo
Ministro dell'Economia, si è "suicidato" il mese scorso proprio dopo
un incontro con emissari del FMI...



P.S.: la Kirchner si è recentemente ammalata di cancro alla tiroide.
Anche suo marito, precedente presidente argentino, è morto di
tumore...


P.S.2: e ovviamente, anche Chavez è malato di tumore.
Mai che si ammalasse un Monti, un Draghi o un Passera...

complo
Inviato: 26/1/2012 15:22  Aggiornato: 26/1/2012 15:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Complo, io sono sempre stato di sinistra ma mi vergogno
di quelli come te che per difendere il loro cazzo di
partito.......


Hai proprio capito TUTTO.
Se proprio lo vuoi sapere il partito per cui ho votato l 'ultima volta (e non rivoterò) NON STA nella maggioranza di Monti.

Citazione:
Ossia che questo governo è molto peggio di quello di Berlusconi


Convinto te. Ti basta rivotare il partito di Berlusca le prossime elezioni che PURTROPPO ci saranno

TWNP
Inviato: 26/1/2012 15:24  Aggiornato: 26/1/2012 21:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Complo, quindi o l'IDV del POLIZIOTTO Di Pietro
o la SEL del retore Vendola.
Va là, che stai messo bene lo stesso...





COMMENTO RIMOSSO

M.M.

(vedi sotto)

utrevolver
Inviato: 26/1/2012 15:27  Aggiornato: 26/1/2012 21:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
COMMENTO RIMOSSO

M.M.

(vedi sotto)

utrevolver
Inviato: 26/1/2012 15:30  Aggiornato: 26/1/2012 21:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
COMMENTO RIMOSSO

M.M.

(vedi sotto)

complo
Inviato: 26/1/2012 15:31  Aggiornato: 26/1/2012 15:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Perché ficcatevi in capo che questa è una guerra


Cassandra, su tutto il resto ti dò anche ragione.
Ma questa NON è una guerra.
O meglio, non è ANCORA una guerra.
Il tempo di protestare è AMPIAMENTE scaduto, andava fatto PRIMA.
Ora si può solo PREGARE per Monti perchè quella guerra non la faccia scoppiare........

TWNP
Inviato: 26/1/2012 15:34  Aggiornato: 26/1/2012 15:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Utrevolver, hai notato che Padoa Schioppa era praticamente
uguale a Monti?
Cloni controllati dai Rettiliani?

TWNP
Inviato: 26/1/2012 15:35  Aggiornato: 26/1/2012 15:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Calvero, la signorina di cui riporti il ritratto sbaglio
o fece una gran brutta fine?

ohmygod
Inviato: 26/1/2012 15:38  Aggiornato: 26/1/2012 15:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Se alcuni utenti hanno "benedetto" la discesa in campo del napolitano monti non si può "pretendere" che gli stessi rinuncino alla loro frazionaria visione di un mondo che va a rovesci contrapponendola alla visione di un mondo preposto alla attuazione del rovescio.
Come dire sulla lavagna c'è la lettera A alcuni la pronunciano correttamente:Ahh,
altri B altri ancora,la massa,Boh.
I vari stadi della comprensione umana,fra di loro, sono incomprensibili,lo sono sempre stati.

utrevolver
Inviato: 26/1/2012 15:43  Aggiornato: 26/1/2012 21:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
COMMENTO RIMOSSO

M.M.

(vedi sotto)

franklin
Inviato: 26/1/2012 15:44  Aggiornato: 26/1/2012 15:44
So tutto
Iscritto: 16/12/2010
Da:
Inviati: 27
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Cassandra ti commenti da solo. Io non ho parlato di yogurtino fresco, di tisane che fanno cagare o di scaffali pieni di stronzate ma di una carota o di una patata per fare un brodo vegetale o di un'arancia da spremere. Nemmeno quelle trovi. Tu ad un bambino di pochi mesi gli dai dai la maionese e i fagioli in scatola? Se è così era meglio che ti facevi sterilizzare per tempo. Allora dagli pure il gatto arrosto o qualche topo come succedeva a volte in tempo di guerra. Tu ragioni come uno che abita a Borgo Tre Case; se il supermercato è chiuso va a comprare dal contadino, per andare a lavoro cammina 15 minuti a piedi, ecc. In una grande città non è così, dal contadino non ci puoi andare e con i mezzi pubblici se sei collegato male ci metti 2 ore.
Le palle le dimostri andando a protestare con chi di dovere, non facendo il piacione-prepotente con i deboli.
Secondo me per parlare così sei un ragazzino che la sera arriva a casa e mammina ha messo in tavola la cena calda.

Sertes
Inviato: 26/1/2012 15:50  Aggiornato: 26/1/2012 15:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@franklin
cioè scusa, tu hai un figlio piccolo e non hai nemmeno una scorta di cibo di una settimana, e la colpa è Cedolin o di Cassandra?

Ma vai a inveire contro uno specchio

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
TWNP
Inviato: 26/1/2012 15:55  Aggiornato: 26/1/2012 15:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Sertes ha ragione.
Io ho fatto scorta di tutto appena ho sentito i primi "forconi" agitarsi.
Per esempio, ho comprato un sacco di frutta e verdura biologica, dai
GAS, che dura minimo due settimane (la prima volta che l'ho comprata
non ci volevo credere, abituato com'ero alle mele da supermercato
che appena arrivati a casa cominciavano a marcire)...
E pesce surgelato che è meglio di quello fresco che fresco non lo è
mai (oddio, fresco potrei prenderlo ai GAS ma poi dovrei surgelarlo,
dato che lo vendono a cassette, e quindi... ).

rafterry
Inviato: 26/1/2012 16:45  Aggiornato: 26/1/2012 16:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2009
Da:
Inviati: 199
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Ricordo che da piccolo alle elementari ci fecero studiare il Golpe Cileno di Pinochet, che comincio' proprio con loro... la stessa cosa dev'essere venuta in mente alla propaganda che si esprime tramite Lucia Annunziata:

Cambiano le condizioni, dice lei: se in Cile si lottava contro le nazionalizzazioni, ora si combatte contro le liberalizzazioni.
questo capovolge i presupposti e quindi anche i risultati..

se la storia si ripete sempre due volte, a dar ragione a Bloch la seconda dovrebbe essere una farsa..

confido nella terza verità che sta nel mezzo.

Luco
Inviato: 26/1/2012 16:46  Aggiornato: 26/1/2012 16:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 286
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Tra l'altro nessuno è obbligato a lavorare per rifornire gli abitanti delle grandi città:
lo si fa per vivere, ma qualora si volesse smettere di farlo, sarebbero affari propri (degli uni e degli altri).
Accampare diritti come la necessità di ricevere regolarmente cibo e benzina è un malinteso in cui incappiamo perchè ormai da molto tempo è cambiato lo storico rapporto sinergico tra città e territorio.
Dovremmo prenderci la responsabilità di aver aderito supinamente al modello metropolitano.

Calvero
Inviato: 26/1/2012 16:56  Aggiornato: 26/1/2012 16:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Peonia:

Citazione:
EDIT: ahò mica te sarai spaventato....muto sei, scherzavo, neh!!!!


Ma che stai a dì

Lo sai che ti voglio bene
________________________

Sulla questione MONTI/POPOLO esprimo riserve

.. e vediamo se saranno e come, accettate o meno eventuali brioche

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Spiderman
Inviato: 26/1/2012 17:03  Aggiornato: 26/1/2012 21:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
COMMENTO RIMOSSO

M.M.

(vedi sotto)


Il militare l'ho fatto, rimango comunque convinto che sarebbe una guerra persa in partenza e sopratutto, una carneficina senza senso.

Credo più in una rivoluzione "silenziosa", una unione "tra di noi", ognuno metta a disposizione dell'altro quello che sa fare e fanculo i politici assieme ai prepotenti.

@cassandra
Bellissimo il pezzo sull'insalatina!

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
SilvioTO
Inviato: 26/1/2012 17:03  Aggiornato: 26/1/2012 17:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 61
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Ebbasta cò sta lagna! Se vi tolgono lo yogurtino fresco per tre giorni, succede la tragedia! Vaneggiate di ribellione e poi "Gneee gneee che gli do al pupo, senza insalatina!" Gente SENZA PALLE! Io ho figli quanto te, e se succede qualche rivolta gli do la pasta in bianco, il miele, la marmellata fatta in casa mista alla maionese, i fagioli in scatola, gli do insomma quel che è rimasto nella dispensa o quel che trovo al mercato. Non è una tragedia se il pupo mangia quel che c'è, invece delle preziose insalatine! Mia nonna faceva così, in tempo di guerra! Perché ficcatevi in capo che questa è una guerra, maledetti schiavi del consumo, e se non uscite dal trip dello scaffale di supermercato pieno di ogni stronzata a disposizione, qui non uscirete vivi dai prossimi tre anni! E la benzina? Toglietevi dalla testa la benzina. Aumenterà sempre, punto e basta, e nessuno può farci nulla. Andremo al lavoro col bus, e porteremo i figli a scuola a piedi. Finitela di frignare e di prendervela con chi ha almeno le palle per protestare, visto che voi sapete solo piagnucolare per l'insalatina che considerate il vostro unico diritto umano.

Quoto in pieno! La vita si farà sempre più difficile, solo chi avrà davvero le palle riuscirà a stare in piedi!!!

franklin
Inviato: 26/1/2012 17:13  Aggiornato: 26/1/2012 17:13
So tutto
Iscritto: 16/12/2010
Da:
Inviati: 27
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Forse alcuni frequentatori di questo sito sono abituati a fare il processo all'intenzione oppure non parlano la lingua italiana perchè traggono conclusioni mettendo in bocca agli altri cose che non hanno mai detto. Cassandra mi parla di yogurt e di prodotti inutili (mai citati da me) quando io parlavo di generi di prima necessità. Sertes trae la conclusione (errata) che io non abbia le scorte minime di qualsiasi famiglia e mi invita ad inveire contro lo specchio. Premesso che, come tutti, HO UNA NORMALE SCORTA DI GENERI ALIMENTARI IN CASA (è chiaro ????); caro Sertes e se il blocco invece di durare una settimana dura un mese che fai? Inveisci pure tu contro lo specchio? E se dura 6 mesi? Inveisce contro lo specchio il 99% della popolazione che non hai in casa scorte di cibo per un anno? Dobbiamo tutti correre a fare incetta nei supermercati ogni volta che c'è solo il sospetto di uno sciopero?
Possibile che siate così partigiani/ottusi da non capire che il punto non è tenersi le scorte di cibo di 6 mesi in casa, pisciare nel serbatoio o andare al lavoro a cavallo o in canoa. Il punto è che mettere in ginocchio una città o lasciare la gente senza cibo è un modo vile di protestare che danneggia solo i deboli. Le proteste si dovrebbero fare con i presidi permanenti davanti a Montecitorio, le sassaiole ai membri del governo e bloccando con i tir i parcheggi delle auto blu dei politici. Altrimenti domani che faremo? Avveleniamo pure gli acquedotti? Picchettiamo le sale operatorie degli ospedali? Poi se a voi sta bene una società medievale, dove regna la violenza indiscriminata, inutile parlare.

fiodenamig
Inviato: 26/1/2012 17:26  Aggiornato: 26/1/2012 17:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Sertes ha scritto:

Poi tre minuti dopo resteresti al buio e al freddo, perchè le importazioni di gas russo e elettricità francese te le chiuderebbero.

Poi quattro minuti dopo la gente con BOT e CCT verrebbero a batter cassa, e avresti lo stesso identico problema di prima (o riconosci il debito pubblico, o hai lo scontro sociale)

Poi cinque minuti dopo dovresti chiudere le frontiere tanto all'estero queste monete di paperino nessuno te le riconoscerebbe, quindi l'italiano all'estero scompare.

Si sta in italia, si consuma quello che si produce, delegando allo stato la produzione di moneta SPERANDO che l'uomo forte del momento sia più onesto dei politici precedenti.

Et voilà il neofascismo è servito.

Mettere un po di senso critico in quel che racconta Barnard, no, eh?



Il tuo post è mirabile per un motivo molto semplice: FUNZIONA TUTTO ALL'INCONTRARIO DI COME TU HAI SCRITTO. TUTTO, MA PROPRIO TUTTO: UN RECORD!

E la dimostrazione è semplicissima: ti pare forse che quando avevamo la lira abbiamo mai avuto problemi di approvvigionamento oppure che non venisse accettata come pagamento?

Se non l'abbiamo mai avuto prima non si capisce perché dovremmo averlo adesso.

Viceversa l'Italia tornerebbe a essere subito considerata solvibile al 100%, parimenti a come lo sono Giappone, Argentina, etc.

Ma la tempistica è importante: se lo fai adesso, cioè se si esce dall'euro immediatamente, allora prendi il toro per le corna e risolvi il problema in due minuti senza ripercussioni economiche gravi. Anzi: subito dopo ci sarebbe una esplosione dell'attività economica e si libererebbero tutte le energie adesso bloccate dalla politica economica suicida del governo italiano.

Se invece aspetti che la situazione continui ad avvitarsi sempre di più, con manovre su manovre, con Monti che insiste su questa boiata dei sacrifici per pagare gli strozzini dello spread, allora sì che l'abbandono dell'euro si rivelerà una cosa dolorosa.

RICORDATELO: più passa il tempo è più saranno cavoli acidi per tutti.




SUL NEOFASCISMO: l'ottanta per cento delle leggi oggi viene dall'Unione Europea, e per quanto riguarda il rimanente venti per cento di legislazione approvato dal parlamento italiano si tratta di cacatine senza importanza.

E le leggi in Europa chi le fa? L'europarlamento? No, in quanto l'europarlamento non ha facoltà di iniziare il processo legislativo, e in pratica nemmeno quello di respingere l'azione legislativa. In altre parole è la Commissione Europea a decidere quali leggi fare.

E la Commissione Europea da chi è eletta?

Ma ti rendi conto che ora sei soggetto a un governo centrale sovranazionale di cui in pratica nulla si sa? Questa si chiama democrazia?


Et voilà il neofascismo è GIA' STATO servito.

E, tanto per essere sicuri che la dittatura sia totale, la politica monetaria (ovverosia la politica più importante tra tutte) è decisa da un organo ancora più misterioso cioè la Banca Centrale Europea la quale emette una valuta (l'euro) che non si capisce a chi appartenga!!!

PERCHE' L'EURO E' UNA PUTTANA: E' DI TUTTI E DI NESSUNO.

In sintesi: noi in dittatura ci siamo già!!!

Questa è una lotta contro la tirannide.


A MORTE LA TIRANNIDE E IL SUO BRACCIO ARMATO: L'EURO

SilvioTO
Inviato: 26/1/2012 17:26  Aggiornato: 26/1/2012 17:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 61
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Caro franklin, purtroppo questa è la dura realtà, e bisogna essere pronti a tutto. La vita giornaliera sarà sconvolta; fine, stop, capito? Per quello che dico che ci vorranno davvero le palle per campare, non è questione di essere partigiani e/o ottusi, è guardare in faccia la realtà e aspettarsi quello che arriverà, se non sarà anche peggio.

Coloro che sognano una rivolta giusta capitanata da non si sa quale principe azzurro salvatore di popoli, scordatevelo, avviene solo nei film che avete visto al cinema; la cosa più probabile sarà che la gente, ridotta alla fame, si ammazzi a vicenda per un pezzo di pane, e dovremo dire grazie alla grande e perfettamente riuscita lobotomia effettuata dal NWO nel corso dei decenni.

TWNP
Inviato: 26/1/2012 17:31  Aggiornato: 26/1/2012 17:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Sono assolutamente d'accordo con fiodenamig.
Nel fascismo ci siamo già.
Ti mettono una discarica dietro casa su terreni argillosi e
su falde fratiche e se ti ribelli ti massacrano di botte.
Anche se sei un anziano...
Più fascismo di così...

Tianos
Inviato: 26/1/2012 17:40  Aggiornato: 26/1/2012 17:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
quoto anchio fiodenamig...se devessere fascismo che sia il nostro almeno.

franklin
Inviato: 26/1/2012 17:43  Aggiornato: 26/1/2012 17:43
So tutto
Iscritto: 16/12/2010
Da:
Inviati: 27
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Luco il tuo è un discorso nazista. Nessuno obbliga i trasportatori a lavorare, sono liberi di scioperare quanto vogliono. Non sono però liberi di bloccare le strade di uso pubblico o di fare violenza su chi sceglie di non scioperare.
Non esiste un diritto a ricevere cibo e benzina. Esiste però un diritto ad utilizzare le strade pubbliche senza che nessuno si metta di traverso sulla carreggiata ed esiste un diritto di non aderire ad uno sciopero senza che qualcuno lo impedisca con la forza.
Si, lo confesso, mi sono piegato supinamente al modello metropolitano perchè sono nato in una grande città e ho continuato a viverci. Se tu vivi a Borgo Tre Case fammelo sapere così emigriamo tutti lì da voi. A quel punto però Borgo Tre Case diventerebbe una metropoli e la mia città tornerebbe ad essere un villaggio di pastori. Quindi saresti tu a doverti piegare al modello metropolitano. Potremmo quindi continuare a spostarci da un sito all'altro impedendo che ognuno divenga una metropoli. Si, il modello nomade è decisamente preferibile.

Malcico
Inviato: 26/1/2012 17:43  Aggiornato: 26/1/2012 17:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/1/2011
Da:
Inviati: 217
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@ rekit

Ciao Rekit, guarda in Egitto o in Grecia, lì mi sembra che se ne sian date di botte, è cambiato qualcosa?
Quelli non aspettano altro, con la violenza ci vanno a nozze. Servono altri metodi, come ha detto sertes cominciamo a togliere i soldi dalle mani di chi ci sta muovendo guerra. Anch'io ho spostato i miei 4 soldi in banca etica e sto convincendo altri a farlo.

“Lo strumento fondamentale per la manipolazione della realtà è la manipolazione delle parole. Se puoi controllare il significato delle parole, puoi controllare le persone che devono usare le parole.” Philip K. Dick
fiodenamig
Inviato: 26/1/2012 17:44  Aggiornato: 26/1/2012 17:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
levitor ha scritto:
Il vero traditore del popolo italiano non è Monti, che manco si può ritenere italiano, ma chi gli ha aperto la porta delle nostre case, ovvero Napolitano.
Che ora si è ben defilato di fronte alle proteste, dopo aver bestemmiato che "il lavoro non deve essere un privilegio", con chiaro riferimento all'art. 18.
Io credo che bisogna mandare un messaggio molto chiaro e diretto a questi oppressori per conto terzi (i nostri colonizzatori dal tempo del risorgimento): quando cambierà il vento e voi e i vostri burattinai non sarete più in sella, di voi non rimarrà più nulla, nel senso "fisico" del termine.
Poi non dite che non ve lo avevamo detto.



Sante parole: è proprio GIORGIO NAPOLITANO IL TRADITORE NUMERO UNO.

Monti è l'esecutore, ma chi gli ha spalancato le porte è NAPOLITANO.

Luco
Inviato: 26/1/2012 17:48  Aggiornato: 26/1/2012 17:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 286
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@franklin

Citazione:
Nessuno obbliga i trasportatori a lavorare, sono liberi di scioperare quanto vogliono. Non sono però liberi di bloccare le strade di uso pubblico o di fare violenza su chi sceglie di non scioperare.


d'accordissimo

Citazione:
Non esiste un diritto a ricevere cibo e benzina. Esiste però un diritto ad utilizzare le strade pubbliche senza che nessuno si metta di traverso sulla carreggiata ed esiste un diritto di non aderire ad uno sciopero senza che qualcuno lo impedisca con la forza.


d'accordissimo

Citazione:
Si, lo confesso, mi sono piegato supinamente al modello metropolitano perchè sono nato in una grande città e ho continuato a viverci.


Anch'io

Citazione:
Luco il tuo è un discorso nazista


Si può sapere che cacchio c'entra il nazismo??
Ti faccio notare che nelle mie parole non c'era niente di tutto quello che hai aggiunto tu, e, soprattutto, non c'erano proclami, ma l'osservazione di fatti reali di cui anche io, (quasi) come te, potrei essere colpevole/vittima.

franklin
Inviato: 26/1/2012 18:13  Aggiornato: 26/1/2012 18:13
So tutto
Iscritto: 16/12/2010
Da:
Inviati: 27
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Luco, ho detto "discorso nazista" perchè mi era sembrato che tu giustificassi la protesta violenta senza se e senza ma.
Dato che non è così mi scuso per averti attribuito il "discorso nazista". Comunque il mio intervento aveva toni ironici, senza intenti offensivi.

Luco
Inviato: 26/1/2012 18:22  Aggiornato: 26/1/2012 18:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 286
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Dato che non è così mi scuso per averti attribuito il "discorso nazista". Comunque il mio intervento aveva toni ironici, senza intenti offensivi.


Ah ecco, mi pareva..

Sertes
Inviato: 26/1/2012 18:56  Aggiornato: 26/1/2012 18:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
fiodenamig ha scritto:

ti pare forse che quando avevamo la lira abbiamo mai avuto problemi di approvvigionamento oppure che non venisse accettata come pagamento?


Oddio, solidissimi non lo siamo mai stati. Però sono discorsi un po del cazzo, dato che escludendo che tu abbia la macchina del tempo il paragone non si può fare, perchè il tempo va in una direzione sola e nel frattempo abbiamo contratto obblighi e debiti in euro.

Citazione:
Se non l'abbiamo mai avuto prima non si capisce perché dovremmo averlo adesso.


Sempre per il motivo di prima, perchè abbiamo contratto obblighi e debiti in euro. La francia è piena di certificati di debito pubblico Italiano in Euro. Se tu li disconosci, non ti vendono più nulla (come minimo). Se tu li converti in "Lire2" non hai risolto il problema del debito, gli hai solo cambiato nome.
Se tu vuoi pagare con le "Lire2" perchè la Russia dovrebbe accettarle, dato che domani tu a scelta tua puoi decidere di svalutarle ad cazzum o di disconoscerle e passare alle "Lire3"?
E' tutto qui, la MMT è solo un gioco di prestigio.

Citazione:
Ma ti rendi conto che ora sei soggetto a un governo centrale sovranazionale di cui in pratica nulla si sa? Questa si chiama democrazia?


No, si chiama democrazia rappresentativa.
E il problema, giusto per puntualizzare, non sta nella rappresentanza ma nella trasparenza.
Avere di nuovo un governo centrale massonico nazionale invece che sovranazionale non risolve il problema del sistema.

Citazione:
A MORTE LA TIRANNIDE E IL SUO BRACCIO ARMATO: L'EURO


Sì... a morte l'ignoranza.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 26/1/2012 19:03  Aggiornato: 26/1/2012 19:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
franklin ha scritto:
Forse alcuni frequentatori di questo sito sono abituati a fare il processo all'intenzione oppure non parlano la lingua italiana perchè traggono conclusioni mettendo in bocca agli altri cose che non hanno mai detto.


Citazione:
Dobbiamo tutti correre a fare incetta nei supermercati ogni volta che c'è solo il sospetto di uno sciopero?


Citazione:
franklin ha scritto:
Forse alcuni frequentatori di questo sito sono abituati a fare il processo all'intenzione oppure non parlano la lingua italiana perchè traggono conclusioni mettendo in bocca agli altri cose che non hanno mai detto.


Citazione:
Poi se a voi sta bene una società medievale, dove regna la violenza indiscriminata, inutile parlare.


Fai pace con te stesso, franklin.
Poi chiedi scusa a Cassandra per quella cosa del farsi sterilizzare, e vedrai che magari un dialogo con gli altri frequentatori del forum lo recuperi.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
valetudo
Inviato: 26/1/2012 19:31  Aggiornato: 26/1/2012 19:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 152
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
La percezione di MONTI che ho avuto in questo periodo, è quella di uno che non sa neanche dove sta. Uno che non ha la minima idea di cosa sia la Vita reale. A differenza degli altri politici coltivati in Serra Italiota che nella maggior parte dei casi sono dei populisti che seguono la logica del "non è vero che venderei mia madre!! prima devo capire se vale più di mia sorella" ...

.. MONTI invece sembra venire dal paese delle meraviglie, lo si vede anche in Parlamento, si muove schifando la situazione e i parlamentari stessi. Il signore viaggia a un altro livello.

MONTI incarna perfettamente questo illustre personaggio

@calvero

Ma che stai a di'? Questo sa perfettamente dove sta,cosa fa e dove anda' a parà

JohnTitor
Inviato: 26/1/2012 19:41  Aggiornato: 26/1/2012 19:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Monti è un uomo della Massoneria e dei petrolieri.
Inutile che lo negano.
Più taxi significa più consumo di petrolio. Liberalizzazione dei trasporti locali significa meno treni e più autobus che costa di meno mantenere come in America dove il trasporto ferroviario passeggeri in pratica non c'è.
Credo anche il resto delle liberalizzazioni non servirà aniente perchè il problema è che ci sono troppe tasse in rapporto al reddito disponibile.
Poi gli americani sono abituati in un certo modo, gli italiani sono abiotuati all''aiutino', al condono, proroga, dilatazione dei tempi per ogni cosa.
Monti non combinerà nulla di buono.

benitoche
Inviato: 26/1/2012 20:00  Aggiornato: 26/1/2012 22:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
funky1 Tranquillo, che di sfruttatori del lavoro non ne esisterebbero più, dato che aboliresti ogni incentivo all'impresa.
Anzi, sai cosa farei io nel tuo modello? Niente. Avendo diritto a possedere quanto da te stabilito, ma a niente di più, non farei proprio una bella cippa, mi gratterei il culo tutto il giorno.

Chi te lo fa fare di studiare, investire, rischiare, lavorare se non puoi diventare ricco?

L'alternativa sarebbe, per chi ha talento e voglia di farsi il culo, quella tra non fare un cazzo o emigrare.


Sei un dinosauro,voi siete la rovina dell'umanità convinti senza mezzi termini di poter sfruttare il prossimo senza ritegno FAI SCHIFO

Lo scopo dell'economia è garantire la sussistenza a tutti,il detto chi non lavora non mangia è quando di più demoniaco possa oggi essere partorito riguardo l'aspetto economico,siete dei cialtroni e non vi rendete conto che questo modo di ragionare è la miccia che incendia da più di un secolo la questione sociale,IGNORANTE
Il diritto alla sussistenza è acquisito per diritto di nascita apprescindere dal fatto se uno vuole lavorare o meno

Oggi il lavoratore viene “pagato” per la propria prestazione
lavorativa, ma si tratta di un processo fittizio. Ciò che accade in realtà è che l’imprenditore acquista
letteralmente dai suoi operai la merce che poi rivende. Di fatto l’acquista fino all’ultimo centesimo,
ma lo fa sfruttando una posizione privilegiata, poiché essi sono costretti a “vendere” le merci che
producono portandole in un solo mercato, il suo. Il guadagno dell’imprenditore deriva poi dalla sua
capacità di rivendere le merci acquistate dagli operai ad un prezzo superiore, sfruttando la congiuntura
e il suo fiuto commerciale. È questo “mercato del lavoro”, in cui la prestazione lavorativa viene
mercificata al pari delle qualità spirituali degli esseri umani che vi partecipano, ad essere fonte per
loro di sofferenza e disagio, ed essi non possono non sentirsi lesi nella propria dignità umana per
essere costretti, per vivere, a vendere la propria forza lavoro per generare un profitto che alla fine intraprende
strade che si perdono nell’acefalo mondo economico-finanziario fatto di borse, derivati e
speculazione. Un uomo non può essere pagato per la prestazione lavorativa che fornisce, e il suo sostentamento
deve provenire da tutt’altra fonte che non attraverso il salario.Che sia cosí, ce ne possiamo rendere conto solo che si rifletta su questa domanda: «Grazie a cosa vive
l’uomo?». Potrebbe sembrare paradossale, ma la risposta non è il denaro, non si vive infatti di denaro. Se
fossimo trasferiti immediatamente su di un’isola deserta, del denaro non ce ne faremmo nulla, sopravvivrebbe
solo chi ha le capacità di procacciarsi il cibo, vestirsi, crearsi un riparo, curarsi ecc. Il denaro è
dunque solo uno strumento di potere per costringere altri uomini affinché lavorino per noi, trasformando
in merce le loro attitudini e capacità. La moderna divisione del lavoro fa sí che il singolo produca perla collettività una ben specifica merce, per tutte le rimanenti egli dipende dal lavoro dei suoi simili.
Sono questi ultimi a provvedere ai suoi bisogni, e per questo, in un organismo sociale sano, il singolo
non può non sentire l’impulso interiore a restituire quanto ricevuto donando i frutti migliori dei propri
talenti, liberamente. In un contesto economico siffatto, gli uomini si riuniscono in aziende per produrre
dei beni concordando assieme i rispettivi emolumenti. L’imprenditore non trattiene per sé il profitto
prodotto dall’azienda, il profitto non è suo, egli fornisce all’impresa le sue capacità esattamente come
tutte le altre figure professionali coinvolte nella produzione. Egli riceve la quota-parte stabilita per la
sua prestazione allo stesso modo che i suoi collaboratori ricevono la propria. Queste quote possono
anche essere stabilite con una certa libertà, ovvero possono essere ritagliate finemente sulle capacità
individuali, purché ci sia per esse il riconoscimento unanime della loro fondatezza da parte di tutti i
partecipanti alla produzione. Ad esempio, nessuna persona assennata avrebbe difficoltà ad attribuire
un compenso “elevato” ad un imprenditore che, grazie alle sue intuizioni, è in grado di gestire la produzione
come nessun altro saprebbe fare La remunerazione dei lavoratori dell’azienda non dovrebbe
derivare direttamente dagli introiti della medesima, ma indirettamente attraverso le associazioni professionali
di appartenenza di ciascun lavoratore alle quali l’azienda verserebbe quanto concordato.
Potrebbe sembrare un passaggio del tutto formale, ma non lo è affatto, per due motivi: il primo è che
quanto versato dall’azienda all’associazione professionale comprende anche altri capitoli di spesa aggiuntivi
oltre a quello della mera retribuzione. Essi si rendono necessari per il mantenimento della
struttura amministrativa dell’associazione, per coprire le spese di formazione e aggiornamento che
essa sostiene per i suoi appartenenti e cosí via (ovviamente queste spese vanno divise fra tutte le
aziende che annoverano quel settore professionale fra i propri ranghi); l’altro motivo è legato al fatto
che in questo modo si cementa negli uomini il sentimento che essi ricevono un compenso in quanto
la società riconosce l’utilità sociale delle loro attitudini e capacità per produrre un bene utile alla
comunità cui appartengono. Per coloro che sono impossibilitati a lavorare, un tenore di vita dignitoso
verrebbe assicurato attraverso strumenti come il reddito di cittadinanza
Fonte

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
Calvero
Inviato: 26/1/2012 20:05  Aggiornato: 26/1/2012 20:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
____________________________

Parliamo di violenza? OK parliamone, c'è bisogno di spiegare perché è cosa deprecabile? naaaaaaa, non credo. E allora qual'è il punto?

Il punto è che osservare le cose dall'interno porta a giudicare le cose dall'interno e, sbagliate o giuste che si riveleranno, queste considerazioni comunque non avranno risposto alla problematica generale che sta avviluppando la collettività.

Discorso cinico allora? ... ma anche no.
Purtroppo il fatto è che a volte (troppo spesso) ci scordiamo che in una società di massa come la nostra non è più concesso di identificare il bene e il male, il corretto e lo scorretto, il Diritto e il Non Diritto, come se stessimo parlando di una partita di pallone mentre siamo spettatori seduti in Tribuna o in Curva, a seconda del retaggio....

... poiché il male di questi tempi risiede in uno squilibrio generale dove quell'autista che obbliga un altro autista a bloccarsi, è soltanto la triste rappresentazione teatrale di quello che concettualmente avviene in maniera ancora più feroce nella quotidianità quando tutto sembra così civile ...

... il punto è che siamo in guerra e non lo si è capito;
.. il punto è che si ostinano a chiamarli scioperi, ma in realtà non sono scioperi;
.. il punto è che tutti sono capaci di giudicare il Male secondo il processo psicologico più farlocco della storia dell'umanità, questo:

- quello che quando è fuori dalla porta di casa nostra [il Male] è uguale a "X", però quando entra nelle nostre casette e nei nostri giardini, allora ecco che per magia diventa "Y".

Facciamoci i complimenti. La frutta non sarà sui banchi del mercato, ma noi ci siamo arrivati lo stesso.

E così arrivano i cosiddetti paroloni: -

1) "Diritti" che sembrerebbero inalienabili;
2) la mia "libertà" che finisce dove inizia la tua;
.. e via discorrendo. BUGIE.

Bugie, perché sono sconnesse dalla nostra realtà collettiva. Dagli anelli di quella catena invisibile a cui in un modo o nell'altro crediamo di non dover rendere conto.

Comunque sia, lungi da me sostenere l'idea della violenza, e non lo dico per essere politicamente corretto, io non lo sono...

...ma perché la soluzione è in ben altro luogo.

Quello che trovo risibile è come vengono fotografati questi eventi; come ci stanno scandalizzando e, soprattutto: - quando ci scandalizziamo nella maniera sbagliata, allora è altamente probabile che viviamo nella maniera sbagliata.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
maurixio
Inviato: 26/1/2012 20:38  Aggiornato: 26/1/2012 20:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/4/2007
Da:
Inviati: 333
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
ottimo intervento Benitoche!!
peccato che non funzioni il link"fonte".
Una tale esposizione, lucida e concreta, meritava un approfondimento.
magari puoi rimetterlo
grazie

Calvero
Inviato: 26/1/2012 20:43  Aggiornato: 26/1/2012 20:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Ma che stai a di'? Questo sa perfettamente dove sta,cosa fa e dove anda' a parà


O mi sono piegato male, o sono ingenuo a tal punto da credere che potesse esser chiaro che mi riferivo alla sua superbia, oppure non so cosa.

Provo a spiegarti meglio cosa intendo.
Quell'uomo, a mio avviso, non è alienato dagli intenti, ma dalla realtà. Questo è quello che mi dice il suo atteggiamento, il suo tipo di compostezza, il suo modo di relazionarsi con i politici. Tu dici che servirebbe Freud?? io dico di no. Basta osservare un La Russa, un Bersani, un Berlusconi, un Napolitano, un Rutelli - per trarre un media dai loro atteggiamenti, dal loro modo di considerare gli interlocutori, o il Parlamento ....

.. non a caso ho parlato dei nostri politici "coltivati in serra" che per quanto siano inetti nei confronti del popolo, comunque anche fosse per utilizzare i nostri dolori, li vedono; comunque da populisti con tutto ciò che di negativo può avere quest'accezione, almeno non vengono da un altro pianeta.

MONTI è un alienato, cammina come avesse un tapis-roulant sotto i piedi, ha lo sguardo inaccessibile, parla sempre come se avesse un Gobbo nella testa, non ha il contatto visivo con chi gli è di fronte, è sempre fermo anche quando si muove. Questo, a mio avviso, è un uomo tra i più cinici che abbia mai osservato nella mia carriera di suddito.

Per il resto, certo: - lui sà quello che fa, non prima che glielo abbiano ordinato.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
fiodenamig
Inviato: 26/1/2012 20:54  Aggiornato: 29/1/2012 20:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Interessante e istruttiva storia che cerca di spiegare nel modo più semplice possibile la situazione attuale.


http://www.liberiasinistra.it/art/2012/01/26/sembra-una-favola-ma-e-solo-economia_817


Sembra una favola ma è solo economia


Lo STATO, la sovranità, la moneta.

Proviamo qui a raccontare quello che è successo negli ultimi 20 anni: come gli Stati Europei sono stati depredati della loro Sovranità politica e monetaria, con un processo di cui stiamo appena iniziando a vivere gli esiti sciagurati.

C’erano, tempo fa, un’isola, e dall’altra parte del mare un arcipelago di altre due isole. L’isola si chiamava FALCONIA, l’arcipelago si chiamava POLLONIA.

LA STORIA DI FALCONIA E DELLA MONETA SOVRANA

Sull'isola di FALCONIA vivevano 2 famiglie. Una possedeva una mucca, l’altra 10 galline. La ricchezza annuale dell’intera Falconia era costituita da una mucca, dieci galline, 1000 litri di latte e 500 uova (la produzione). Le due famiglie si scambiavano uova con latte, e cosi vissero per anni.

La ricchezza complessiva di Falconia ovviamente restava invariata, anno dopo anno: sempre 1 mucca, 10 galline, 1000 litri di latte e 500 uova.

Intorno a Falconia girovagavano dei pirati, che avevano in mente di saccheggiare l’isola. Le due famiglie così fondarono lo STATO, a cui attribuirono la SOVRANITA’, e ciascuna di esse scelse uno dei propri membri, che andarono così a costituire lo Stato.

Allo Stato fu attribuito dalle famiglie un compito preciso: usare la sovranità, cioè il potere di decidere e attuare qualsiasi cosa fosse necessaria per migliorare la vita su Falconia. Lo STATO aveva quindi la sovranità, così inventò una cosa che prima su Falconia non c’era: la MONETA SOVRANA.

Erano dei pezzi di carta su cui lo Stato scriveva “Io Ti Devo”.

Lo STATO stabilì che su Falconia quei pezzi di carta dovevano essere obbligatoriamente accettati come pagamento nelle transazioni dei beni. Per obbligare tutti a utilizzarli, lo stato inventò le TASSE.

Le TASSE erano dei pezzetti di ricchezza che ogni anno ciascuna delle due famiglie avrebbe dovuto versare allo Stato, e che lo Stato accettava solo se venivano pagate usando la SOVRANA (La famiglia non avrebbe potuto pagare le tasse usando delle uova, in pratica).

Così lo STATO iniziò la sua attività. Stampò 100 SOVRANE, su ciascuna scrisse “Io Ti Devo 1”e con quelle pagò delle persone, commissionando loro la costruzione di un porto e delle mura intorno all’isola. Lo Stato creò questa moneta dal nulla, a DEFICIT.

Prima non le aveva, letteralmente PRIMA le inventò e POI le spese. Non avendole prese in prestito da alcuno, non si indebitò con alcuno, se non con se stesso.

Tutti su Falconia avevano necessità della SOVRANA, per pagare le merci e le tasse, quindi le persone accettarono in pagamento dallo Stato la moneta, e costruirono le mura e il porto. Incassarono e spesero le Sovrane, che iniziarono a circolare come mezzo di pagamento.

Una volta realizzate le mura, le famiglie non avevano più la necessità di fare la vedetta contro i pirati. Impiegarono il tempo e le energie risparmiate per studiare l’ingegneria navale e costruire una nave, con cui iniziarono a commerciare per mare una parte del latte e delle uova.

Tutto questo accadde nell’arco di un anno. Alla fine dell’anno, le ricchezze fisiche di Falconia erano così costituite da: una mucca, dieci galline, 1000 litri di latte, 500 uova, una muraglia, UN PORTO, UNA NAVE. C’erano anche 100 SOVRANE, che erano ricchezza per i cittadini che le possedevano, e debito dello Stato. I cittadini inoltre avevano imparato l’ingegneria navale.

In un anno lo STATO, spendendo a DEFICIT la propria MONETA SOVRANA, aveva AUMENTATO LA RICCHEZZA DI FALCONIA.

Il suo “debito” non era un vero debito, perché lo aveva verso sé stesso. Infatti cos’è che lo Stato si impegnava a dare ai cittadini, scrivendo “Io Ti Devo” su quei pezzi di carta? Si impegnava a riconoscere loro il pagamento delle tasse che avrebbero effettuato usando la SOVRANA.

Forse lo Stato può sembrare un tiranno, e in parte lo era, ma i cittadini erano soddisfatti: lo avevano creato “tiranno” per stare meglio, e la cosa aveva funzionato. Erano stati loro a decidere che a tal fine lo STATO dovesse avere la SOVRANITA’. C’erano le tasse da pagare, è vero, ma tutti erano diventati un po’più ricchi, di una ricchezza che prima non c’era, e anche dopo aver pagato le tasse i cittadini continuavano ad essere più benestanti rispetto alla loro situazione di partenza.

C’era qualcuno che si opponeva a questo sistema, e che riteneva che lo Stato avrebbe dovuto comportarsi “come un buon padre di famiglia”: spendere solo ciò che guadagnava tassando. Questo qualcuno non capiva (o fingeva di non capire) che

1) Lo Stato NON era un “buon padre di famiglia”, ma era lo STATO. Aveva dei poteri speciali, che la collettività gli aveva attribuito. Il più speciale di questi poteri era CREARE LA MONETA (in effetti se un padre di famiglia fosse stato sorpreso a fabbricare dei “Io Ti Devo” uguali a quelli stampati dallo Stato, sarebbe stato arrestato)

2) Se lo Stato avesse speso solo ciò che aveva prelevato con le tasse, sarebbe finita la sua ragione di esistere: non avrebbe più potuto creare ricchezza per tutti. Avrebbe prelevato 100 e speso 100, per cui tutto sarebbe rimasto uguale. Ma lo Stato, ricordiamo, era stato creato di falconiani per migliorare il benessere della collettività.

3) La SOVRANA era lo strumento con cui lo Stato realizzava se stesso e il proprio compito, perché lo rendeva più forte di tutti gli altri soggetti che esistevano su Falconia. Senza Sovrana non sarebbe potuto esistere lo Stato, e non ci sarebbe potuto essere chi si curava del benessere della collettività.

4) Il debito pubblico NON E’ un debito dei cittadini. Ma è UN IMPEGNO DELLO STATO VERSO SE’ STESSO.

Questo qualcuno non capiva che la spesa a deficit dello STATO aumentava il benessere e la ricchezza dei cittadini. O forse questo qualcuno avrebbe preferito dei cittadini più deboli e ricattabili, meno forti di quello che erano diventati i cittadini di Falconia.








LA STORIA DELL’ARCIPELAGO DI POLLONIA, CHE RINUNCIO’ ALLA MONETA SOVRANA

Andiamo ora sull’arcipelago di POLLONIA, formato da due isole: Pollonia Maior e Pollonia Minor. Anche qui successe la stessa storia vista su FALCONIA.

Pollonia Maior aveva la sua moneta, la Sovrana Maior, e Pollonia Minor aveva la Sovrana Minor, e con queste prosperarono per anni.

Senonché un giorno alcune delle persone che governavano lo Stato di Pollonia Maior parlarono con dei loro amici, che vivevano sull’isola di AVVOLTOIA. Questi miravano a impossessarsi delle ricchezze costruite nell’arcipelago di Pollonia con la spesa a deficit dei due stati negli anni precedenti.

Allora si accordarono in questo modo: alcuni governanti di Pollonia Maior e Pollonia Minor, che prima di governare avevano lavorato per anni al soldo di AVVOLTOIA, si misero d’accordo tra di loro e seguendo il suggerimento di Avvoltoia RINUNCIARONO alla SOVRANITA’ MONETARIA. Pollonia d’ora in avanti non avrebbe più potuto stampare i suoi “Io Ti Devo” autonomamente.

Decisero che Pollonia avrebbe dovuto prendere la sua moneta in prestito da Avvoltoia, (che avrebbe lei creato la moneta dal nulla, curando di non crearne troppa) pagando un tasso di interesse.

Chiamarono questa moneta, che non era proprietà di nessuno, NEURO.

Inoltre decisero che le scelte più importanti per ciascuna delle due isole dell'arcipelago di Pollonia non si sarebbero più prese vicino alla gente, che avrebbe potuto capire quello che accadeva, ma sarebbero state prese su un’altra isola, più lontana: BRUSSELIA.

I mercanti di Avvoltoia mandarono persone di loro fiducia a vivere su Brusselia, così che potessero controllare da vicino quello che succedeva quando venivano prese le decisioni importanti, che poi venivano trasmesse a Pollonia Maior e Pollonia Minor, che le avrebbero applicate.

E la popolazione che viveva nell’arcipelago di Pollonia? Restava, per quei governanti che avevano progettato tutto questo, la parte più difficile: convincere gli abitanti che tutto questo era stato fatto per il bene della gente.

Allora su Pollonia i governanti amici di Avvoltoia raccontarono che lo Stato avrebbe dovuto essere come un buon padre di famiglia, non spendere più di quello che incassava.

D’altronde, spiegavano, fino ad ora avete vissuto al di sopra delle vostre possibilità, vi siete indebitati, non potete indebitare così i vostri figli. Lo Stato avrebbe dovuto fare “un passo indietro”, c’erano tanti privati che avrebbero potuto sostituirlo in tante cose.

Dissero agli abitanti che per chi andava da un’isola all’altra dell’arcipelago ci sarebbe stato il vantaggio di non dover cambiare più una moneta con l’altra. La gente era un po’ perplessa, e non capiva bene cosa sarebbe accaduto in futuro. Si limitò a dire: “speriamo che vada tutto bene”.

D’altronde quei governanti si presentavano in modo molto rassicurante, dicevano di essere amici del popolo, e il popolo diede loro fiducia.

E così Pollonia Minor iniziò a vivere senza più la SOVRANA. Lo Stato non poteva più creare la sua moneta, per cui prima tassava, e poi spendeva. Prelevava 100 Neuri, e ne spendeva 100: aveva il “pareggio di bilancio”, ma ovviamente non creava ricchezza, lasciava le cose esattamente come stavano prima.

Ogni volta che, per costruire qualcosa di nuovo, gli occorrevano dei Neuri in più, non poteva fare come si faceva prima, quando lo Stato si indebitava con se stesso spendendo a deficit.

Quando servivano Neuri, Pollonia Minor dovette iniziare a prenderli a prestito dai mercanti di Avvoltoia, e per ogni 100 Neuri presi in prestito doveva renderne 5 in più ai mercanti, il TASSO DI INTERESSE.

Inoltre, a fine prestito, il deficit era diventato un debito vero.

Dopo un po’, questi interessi iniziarono a cumularsi, quindi lo Stato iniziò a tassare per 105 e spendere per 100. Chiamò quei 5 “avanzo di bilancio”, e fece dei grandi annunci per spiegare che era un’ottima cosa, ma in realtà quei 5 neuri (che bastavano appena a pagare gli interessi) erano RICCHEZZA SOTTRATTA AI CITTADINI, che iniziarono a impoverirsi.

Le imprese, dissanguate dalle tasse, chiudevano. Aumentò il numero dei disoccupati, che per sopravvivere iniziarono ad accettare condizioni di lavoro da schiavi. Molti iniziarono a rubare e rapinare. Ma finalmente avevano le liberalizzazioni: potevano risparmiare sulla bolletta del telefono (chi poteva continuare a permetterselo).

Quando divennero forti le difficoltà nel pagare le tasse, lo Stato continuò a chiedere altri Neuri a debito ai mercanti di Avvoltoia per pagare i debiti più vecchi che già doveva agli stessi mercanti.

I mercanti di Avvoltoia si accorsero di questo, e iniziarono a chiedere un tasso di interesse ancora più alto, perché avevano paura di non riavere indietro i loro soldi. Pollonia infatti non poteva più stampare i soldi di cui aveva bisogno, doveva recuperarli con le tasse o prenderne altri a prestito. Non aveva più la “ability to pay”(capacità di saldare i suoi debiti), dunque sarebbe potuta diventare insolvente.

Così, in cambio del rischio che correvano, i mercanti per 100 Neuri prestati e da rendere in 10 anni, ne chiedevano indietro 170, 180.

Dopo poco tempo Pollonia finì strangolata, e così i governanti (che avevano progettato tutto) fecero partire la “fase 2”: spiegarono che il debito doveva assolutamente essere ripagato, e che quindi sarebbe stato necessario per Pollonia Minor VENDERE I BENI PUBBLICI, ossia le più grosse ricchezze reali costruite negli anni della spesa a deficit fatta con moneta sovrana: i muri e i porti, per esempio.

Ma i mercanti non volevano diventare proprietari dei beni, a loro bastava diventarne i gestori. In cambio di un piccolo taglio sui debiti che Pollonia doveva loro, acquisirono il diritto di gestire il porto, e imposero ai cittadini di Pollonia Minor un pedaggio salatissimo per ogni ingresso nel porto.

La proprietà del porto la lasciarono allo Stato di Pollonia Minor, che si sarebbe poi dovuto indebitare nel caso fossero serviti dei Neuri per ripararne qualche pezzo.


:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

La storia di Falconia e dell’arcipelago di Pollonia finisce qui, per ora.

Potete cambiare i nomi a piacimento. Ad esempio, potete chiamare “Falconia” con molti nomi: Svizzera, Norvegia, USA, Gran Bretagna, Giappone, Cina, Russia. Avreste potuto chiamarla anche “Italia”, fino a qualche anno fa.

Anche per raccontare la storia dell’arcipelago di Pollonia si possono usare tante altre parole. Eccone alcune:

Quelle del Commissario Europeo al Commercio, nel 1997: "Il Trans Atlantic Business Dialogue è diventato un meccanismo efficace per ancorare le politiche dei governi sugli interessi dei gruppi di affari."

Paul Krugman, nobel per l’Economia 2008: “Aderendo all’euro, Italia e Spagna si sono ridotte al ruolo di Paesi del terzo mondo costretti a chiedere in prestito la moneta di qualcun altro, con tutta la mancanza di flessibilità che questo implica”.

Randall Wray, padre della Modern Money Theory: “Quando un governo a sovranità monetaria emette un debito crea un bene per il settore privato senza nessuna contropartita o responsabilità del settore privato. Quindi il risultato dei debiti emessi dal Governo crea un bene per il settore privato. Il debito privato è un debito ma i debiti del governo sono benessere per il settore privato.”

Alain Parguez: “i tassi d’interesse ‘shylockiani’ sui debiti dell’Eurozona sono una cornucopia per le grandi banche europee e per le corporations che li percepiscono. L’Euro è comunque destinato a collassare, portandosi con sé le austerità, la distruzione di ogni spesa di Stato produttiva e le privatizzazioni selvagge”

Il dramma di Pollonia è stato previsto quindici anni fa, prima che Pollonia rinunciasse alla sovranità monetaria, dalla scuola economica della Modern Money Theory. La previsione ha avuto successo, perché la MMT è l’unico strumento che interpreta in modo esatto il funzionamento della moneta moderna. E’ stato raccontato dal giornalista Paolo Barnard, nelle più coraggiose inchieste giornalistiche che siano state trasmesse su Report, Rai, inchieste pagate da Barnard con la totale successiva ostracizzazione dai media. Il “progetto Pollonia”, che oggi sta arrivando a compimento, è stato spiegato punto per punto ne “il Più grande crimine”.

blackbart
Inviato: 26/1/2012 21:04  Aggiornato: 26/1/2012 21:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/10/2007
Da:
Inviati: 1224
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:

Calvero:
Quell'uomo, a mio avviso, non è alienato dagli intenti, ma dalla realtà. Questo è quello che mi dice il suo atteggiamento, il suo tipo di compostezza, il suo modo di relazionarsi con i politici. Tu dici che servirebbe Freud?? io dico di no. Basta osservare un La Russa, un Bersani, un Berlusconi, un Napolitano, un Rutelli - per trarre un media dai loro atteggiamenti, dal loro modo di considerare gli interlocutori, o il Parlamento ....


Il guaio è che molti che consideriamo "politici" sono, nella migliore delle ipotesi, dei cabarattisti strafatti di coca.

Citazione:
MONTI è un alienato, cammina come avesse un tapis-roulant sotto i piedi, ha lo sguardo inaccessibile, parla sempre come se avesse un Gobbo nella testa, non ha il contatto visivo con chi gli è di fronte, è sempre fermo anche quando si muove. Questo, a mio avviso, è un uomo tra i più cinici che abbia mai osservato nella mia carriera di suddito.


Molti professori universitari sono così.
In generale trovo superficiale giudicare il carattere di una persona solo dal comportamento esteriore, specie se filtrato dalla TV.
A volte ci sono persone poco brillanti (imbranate) ma dalla forte umanità e viceversa ci sono quelli che sembrano simpaticoni e sono degli stronzi.
Di cinico semmai ci sono le scelte economiche, eh... quindi non è detto che non sia così.

blackbart
Inviato: 26/1/2012 21:11  Aggiornato: 26/1/2012 21:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/10/2007
Da:
Inviati: 1224
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
fiodenamig:

Cosa vuol dire che il debito pubblico è un debito dello Stato verso se stesso???

Il debito pubblico è un debito dello Stato verso chi gli ha prestato denaro!

Redazione
Inviato: 26/1/2012 21:19  Aggiornato: 26/1/2012 21:21
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
AVVISO:

Tutti i commenti che incitavano - direttamente o indirettamente - alla violenza sono stati rimossi. Idem per gli insulti gratuiti a personaggi pubblici.

Il prossimo che ripete questi errori verrà espulso.

Sono stufo di ripetere sempre le stesse cose, come se foste una banda di adolescenti e non delle persone mature e pensanti.

°°°

FIODENAMIG: Evita perfavore le formattazioni creative. Se tutti facessero come te, le nostre pagine diventerebbero come il depliant del Carnevale di Rio.

fiodenamig
Inviato: 26/1/2012 22:05  Aggiornato: 26/1/2012 22:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Cosa vuol dire che il debito pubblico è un debito dello Stato verso se stesso???


In uno stato a moneta sovrana la moneta è un codice.

E' quel codice che tu sai ti serve per acquistare quello che vuoi (cibo, vestiti) e pagare le tasse.

In uno stato a moneta sovrana le tasse sono il sistema che lo stato usa per schedare la ricchezza presente nel suo territorio.

In uno stato a moneta sovrana il debito pubblico è di conseguenza una "cambiale" che lo stato ha con se stesso.

Nel senso che lo stato dà queste sue "cambiali" ai "suoi" cittadini.

Ma, siccome i suoi cittadini DEVONO pagare le tasse allo stato con la moneta sovrana dello stato, ecco che lo stato è in pratica indebitato con se stesso.

E, se io ho un debito con me stesso, il mio debito è una fiction.



::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Precisazione: il debito pubblico è un debito dello Stato verso se stesso SOLO SE TALE STATO DISPONE DI UNA MONETA SOVRANA: è una condizione necessaria affinché questa situazione si verifichi.

Viceversa, se uno stato non dispone di moneta sovrana - come per esempio ora l'Italia che usa come moneta il (n)euro - IL DEBITO PUBBLICO E' MALEDETTAMENTE REALE.

fiodenamig
Inviato: 26/1/2012 22:11  Aggiornato: 26/1/2012 22:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
FIODENAMIG: Evita perfavore le formattazioni creative. Se tutti facessero come te, le nostre pagine diventerebbero come il depliant del Carnevale di Rio.


Ok, limiterò questa pratica (al max solo in post eccezionali).


(Eeeh..."il carnevale di Rio"...che bello!)

clausneghe
Inviato: 26/1/2012 22:15  Aggiornato: 26/1/2012 22:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Un plauso @ benitoche per aver postato un pensiero (anche se non è suo)
che spiega bene quello che voglio dire a proposito di lavoro e proprietà privata..

Nel nuovo fantomatico "meccanismo sociale" non ci sarà spazio per i furbetti,tanto meno per i parassiti.

A cosa credi che serviranno i cani da guardia?

Almeno fino a che il comunismo non trasmuterà in anarchia, c'è purtroppo bisogno di cani da guardia.

Ma se ne può parlare.

franklin
Inviato: 26/1/2012 22:45  Aggiornato: 26/1/2012 22:45
So tutto
Iscritto: 16/12/2010
Da:
Inviati: 27
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Sertes, sai solo dire: vai a inveire contro uno specchio, fai pace con te stesso, ecc. Io ho esposto degli argomenti e tu non sei stato in grado di sostenere un civile confronto di idee, pertanto di dialogare con uno del tuo livello intellettuale me ne frego allegramente. Quanto a Cassandra, una persona che afferma di dare fagioli in scatola e marmellata mischiata a maionese ad un bambino di un anno è meglio se i figli non li fa. Non mi scuso affatto, confermo e sottoscrivo.

Spiderman
Inviato: 26/1/2012 23:25  Aggiornato: 26/1/2012 23:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Tutti i commenti che incitavano - direttamente o indirettamente - alla violenza sono stati rimossi. Idem per gli insulti gratuiti a personaggi pubblici.


Concordo col tuo lavoro di pulizia, però, nel caso della rimozione del mio post, preciso che la parte rimossa era un quote di un messaggio di un altro utente, leggendolo così com'è, sembra che le offese venissero da me.

Solo per precisione.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
benitoche
Inviato: 26/1/2012 23:29  Aggiornato: 26/1/2012 23:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@maurixio il link è ok ciao
Claus il comunismo è un vortice nella storia è troppo in anticipo sui tempi per questa ragione la sua applicazione risulta dannosa la soluzione non è neanche l'anarchia ma uno Stato che si occupa delle leggi,le aziende dell'economia ,la società civile cura l'aspetto culturale,ognuno all'interno del propio dominio senza che l'una invada il settore a lei non confacente lo Stato Tripartito e non unitario onnipervasivo

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
blackbart
Inviato: 26/1/2012 23:37  Aggiornato: 26/1/2012 23:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/10/2007
Da:
Inviati: 1224
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:

fiodenamig:
In uno stato a moneta sovrana le tasse sono il sistema che lo stato usa per schedare la ricchezza presente nel suo territorio.


Schedare... le tasse sono l'unico modo che uno stato ha per pagare i dipendenti pubblici.

Citazione:
In uno stato a moneta sovrana il debito pubblico è di conseguenza una "cambiale" che lo stato ha con se stesso.
Nel senso che lo stato dà queste sue "cambiali" ai "suoi" cittadini.


Il dipendente pubblico dovrebbe andare dal fruttivendolo con una... "cambiale"?

Citazione:
Ma, siccome i suoi cittadini DEVONO pagare le tasse allo stato con la moneta sovrana dello stato, ecco che lo stato è in pratica indebitato con se stesso.


E perchè mai?

Citazione:
E, se io ho un debito con me stesso, il mio debito è una fiction.


Bene. Prova ad andare al supermercato e pagare con una "cambiale". Se la commessa ti guarda esterefatto tu dille (funziona al meglio se cerchi di rimanere serio): non preoccuparti, il debito è solo con me stesso quindi non esiste.

Citazione:
Precisazione: il debito pubblico è un debito dello Stato verso se stesso SOLO SE TALE STATO DISPONE DI UNA MONETA SOVRANA: è una condizione necessaria affinché questa situazione si verifichi.

Viceversa, se uno stato non dispone di moneta sovrana - come per esempio ora l'Italia che usa come moneta il (n)euro - IL DEBITO PUBBLICO E' MALEDETTAMENTE REALE.


Quindi se lo stato (cioè Scilipoti) ha accesso alla stampante magica... voilà... basta stampare nuova moneta e il debito non c'è più. Ma che idea originale.

Cassandra
Inviato: 26/1/2012 23:48  Aggiornato: 26/1/2012 23:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Caro franklin,
io mi ammazzo dalle risate a leggere fessi come te, altro che offendermi. Quelli come te saranno i primi a soccombere, quando succederà il casino vero. MI spiace per il TUO, di figlio, che ha un padre non in grado di provvedere a lui e che si appanica per uno scioperino.


Citazione:
Cassandra mi parla di yogurt e di prodotti inutili (mai citati da me) quando io parlavo di generi di prima necessità

Vedi caro, quelli che menzioni tu (la fruttina e la verdurina) NON sono generi di prima necessità. I generi di prima necessità sono qualsiasi cosa si mette in panza. Ti auguro di cuore di NON doverlo capire mai. Un neonato ha il latte di mamma, dopo di che può mangiare qualsiasi cosa, se rischia di morire di fame. Qualsiasi cosa. E non, come dice la farmacia, il latte di soia e la minestrina fino a un anno perché sennò "diventa allergico". Mio figlio a nove mesi mangiava spaghetti con le vongole.
Ah, e abito a Roma. A differenza di altri fessi come me urbanizzati però, io sono consapevole. Ma non so onestamente se questo basterà a salvarmi.


Citazione:
mettere in ginocchio una città o lasciare la gente senza cibo

Ah questo scioperino scemo sarebbe mettere in ginocchio città e... lasciare la gente senza cibo????

Mi sbellico più che mai.
Ripeto: spero che tu e tutti noi non dobbiamo sbattere il muso su cosa DAVVERO significhino queste parole. Ma ho paura che ci toccherà, e anche presto.
In Grecia cominciano a capirlo già da ora.

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
AFrayn
Inviato: 27/1/2012 0:56  Aggiornato: 27/1/2012 0:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Rapida premessa: concordo con Cedolin e anzi, sarei più drastico di lui. Evito di approfondire (non è questa la sede) per non incorrere nella censura della redazione.

Detto ciò:

propongo di denunciare per vilipendio (alle generose curve carioca) Mazzucco e tutti coloro che dileggiano il Carnevale della Gnocca di Rio; quale anatema per voi miscredenti, valgano le provocanti pose della Globeleza in carica, Aline Prado:



Non so se mi spiego.

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
albi1098
Inviato: 27/1/2012 1:33  Aggiornato: 27/1/2012 1:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2011
Da:
Inviati: 52
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Premetto: la violenza non porta a nulla.
Ma questi signori al governo stanno facendo violenza!

Quoto Cassandra (vedi sopra)

Ad ogni centesimo che ci tolgono ci lamentiamo in modo esponenziale.
Crisi crisi crisi..... nel mio lavoro sento questa parola quotidianamente.

Quando mancherà il pane sarà crisi
quando non avremo il tetto sulla testa sarà crisi
quando non avremo lavoro sarà crisi.
A tante persone questo sta già avvenendo a a loro tutta la mia solidarietà.... ma sono ancora poche.

Avanti con lo sciopero e più il tempo passa più raccomandate ed azioni da parte di Equitalia e del governo più persone in piazza, è solo questione di tempo. Servono gli INCAZZATI!
Ma se mi preoccupo che manca l'insalata sul banco del fruttarolo non sono molto INCAZZATO! ( e poi parlo io che sono vegerariano sic!)

Ma attenzione: i partiti belli belli hanno aspettato che Monti facesse il suo lavoro ed ora piano piano escono allo scoperto.......presto le elezioni e ricomincia il tutto ( peggio del samsara bah)

"Se non hai una mente critica per natura è inutile che tu rimanga qui." G.I.Gurdjieff
hrabal
Inviato: 27/1/2012 1:39  Aggiornato: 27/1/2012 1:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/5/2011
Da: dublino
Inviati: 176
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
E vogliamo fare la rivoluzione...
Ok facciamola.!

Ma contro chi?

Monti, Napolitano, Berlusconi, i politici italiani, i commisari europei, il gruppo bildenberg, i roschild, i rockfeller... gli alieni magari!

O contro cosa?

Le banche, il sistema politico, il sistema economico, la plutocrazia, o il NWO, o gli stati uniti mondiali...

E' gia difficile rispondere a queste domande, cosi' banali, magari avessimo avuto una dittartura, magari savessero lasciato berlusconi libero di manifestare il suo superego da nano cosmico, sarebbe stato tutto molto semplice, il nemico era li'. Obbiettivo abbaterlo.
Ma Quelli li, gli invisibili, gli intoccabili, non sono tanto sciocchi, ti mettono su un potere ectoplasmatico, che hai voglia a sparargli, gli fai un baffo.

Vogliamo distruggere il meccanismo allora? ma chi ne paghera' le conseguenze, loro o noi? E si ci tengono in piedi col ricatto! Abbiamo interiorizzato questo mondo, l'orologio del potere e' dentro di noi, e se si ferma il meccanismo globale ci fermiamo anche noi, o almeno abbiamo una paura fottuta che accada.
Ok poteri essere d'accordo sul distruggere il meccanismo, ho un po' di paura anch'io, ma questo schifo e' da tempo che no lo reggo piu'... ma per sostituirlo con quale altro? e chi decidera' il dopo?
Kapuscinski, un grande reporter e uno che di rivolte e rivoluzioni ne sapeva, disse riguardo alla rivoluzione Iraniana (eh gia' li avevanio lo scia', un modello obsoleto di potere, ora rimosso) che il destino di una rivoluzione non si decideva con l'abbattimento del tiranno, ma con quello che si riusciva a costruire subito dopo, una nazione un popolo, non puo' vivere senza una struttura, il vuoto genera altra paura e dal vuoto germoglia il caos, e dal caos niente di buono...

Leggendo i commenti e' evidente che noi quattrogatti di luogocomune, non siamo daccordo pressoche' su niente, e pur avendo molte affinita' non condividiamo ne il prima ne il dopo...

...e allora che fare?

Le rivolte in atto, come quelle greche, non mi sembrano rivolte “politiche”, ma sembrano “autentiche” rivolte “del pane” una massa di persone che si sente derubata del proprio pane da un sistema che fondamentalmente non capisce... ma quello che capisce bene e' il metaforico vuoto della pancia. Sono rivolte di pancia.
C'e' un enorme massa di energia in gioco...

...e allora che fare?

E' la stessa gente, che ha votato i vari governanti, che ha chiesto favori in giro, che si e' barcamenata come ogni buon italiano per fare una vita piu o meno dignitosa... ma e' anche la stessa gente che ha subitto la piu' imponente macchina da guerra propagandistica che l'umanita' abbia mai conosciuto, e che il sistema di controllo oramai se lo porta dentro di se'... e' una guerra interiore tra pancia (che e' ancora un entita' libera) e la mente (che “quasi” del tutto non lo e' piu')...

fiodenamig
Inviato: 27/1/2012 9:22  Aggiornato: 27/1/2012 18:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:

fiodenamig:
In uno stato a moneta sovrana le tasse sono il sistema che lo stato usa per schedare la ricchezza presente nel suo territorio.


Schedare... le tasse sono l'unico modo che uno stato ha per pagare i dipendenti pubblici.



Non è vero nella misura in cui in uno stato a moneta sovrano non esiste corrispondenza diretta tra tasse e spesa pubblica. In uno stato a moneta sovrana le tasse non servono per pagare direttamente i dipendenti pubblici: lo stato potrebbe stamparsi da solo la moneta e pagarli con quelli. Ma in uno stato a moneta sovrana le tasse sono necessarie, perché permettono al pastore (=lo stato) di contare le sue pecore (=noi e la ricchezza complessiva presente sul territorio dello stato).

(Ed è per questo che io sostengo la MMT obtorto collo in quanto a me di essere considerato come pecora di un gregge non è che mi faccia fare salti di gioia...Ma adesso è meglio non divagare)







Citazione:
In uno stato a moneta sovrana il debito pubblico è di conseguenza una "cambiale" che lo stato ha con se stesso.
Nel senso che lo stato dà queste sue "cambiali" ai "suoi" cittadini.


Il dipendente pubblico dovrebbe andare dal fruttivendolo con una... "cambiale"?


Certo. Perché secondo te ora che i debiti della pubblica amministrazione con i privati lo stato italiano vuole pagarli con il titoli di stato ti sembra una cosa tanto diversa? E' solo diversa perché lo stato non si stampa la moneta e la moneta di cui necessita la prende a prestito sul mercato. Ma anche la stessa moneta sovrana è una cambiale in quanto lo stato la emette senza sottostante (cioè non è agganciata ad alcun metallo prezioso -tipo oro e/o argento - o merce).








Citazione:
Ma, siccome i suoi cittadini DEVONO pagare le tasse allo stato con la moneta sovrana dello stato, ecco che lo stato è in pratica indebitato con se stesso.


E perchè mai?


Rifletti: le tasse tu puoi pagarle in oro? Puoi pagarle in Yen? No, ovviamente: tu sei costretto a pagarle con la moneta che lo stato decide. Sicché i cittadini DEVONO (cioè sono proprio costretti) pagare le tasse allo stato con la moneta che lo stato impone.








Citazione:
E, se io ho un debito con me stesso, il mio debito è una fiction.


Bene. Prova ad andare al supermercato e pagare con una "cambiale". Se la commessa ti guarda esterefatto tu dille (funziona al meglio se cerchi di rimanere serio): non preoccuparti, il debito è solo con me stesso quindi non esiste.


MA LO STATO NON E' UN CITTADINO!!! Sai cosa fa lo stato se il supermercato non accetta il pagamento con la sua moneta sovrana (e questo era il motivo della scritta: "pagabile a vista al portatore")? Ti manda i carabinieri che forzano il supermercato ad accettare la sua moneta. Se i cassieri fanno i Ghandi contro la moneta del governo allora i carabinieri prendono i cassieri, li spediscono in carcere, e danno un multozzo incredibile al supermercato. Se il supermercato non paga tale multa, lo stato sequestra il supermercato.

Ovviamente sono scenari teorici, per il semplice fatto che il supermercato accetterà di sicuro (come ha sempre fatto peraltro) la moneta sovrana dello stato in quanto non avrebbe alcun interesse pratico nel fare altrimenti. Il supermercato, difatti, deve pagare le tasse con questa stessa moneta, deve pagare i fornitori con questa stessa moneta, e i suoi clienti pagano con questa stessa moneta.








Citazione:
Precisazione: il debito pubblico è un debito dello Stato verso se stesso SOLO SE TALE STATO DISPONE DI UNA MONETA SOVRANA: è una condizione necessaria affinché questa situazione si verifichi.

Viceversa, se uno stato non dispone di moneta sovrana - come per esempio ora l'Italia che usa come moneta il (n)euro - IL DEBITO PUBBLICO E' MALEDETTAMENTE REALE.



Quindi se lo stato (cioè Scilipoti) ha accesso alla stampante magica... voilà... basta stampare nuova moneta e il debito non c'è più. Ma che idea originale.




No, è proprio l'incontrario: l'emissione di moneta in uno stato a moneta sovrana crea debito pubblico. Il fatto è che, a una emissione di debito da parte dello stato a moneta sovrana, corrisponde un incremento della ricchezza del cittadino.

(Sempre se però non ti chiami "Bernanke / Bush / Obama" perché è chiaro che se fai debito e stampi moneta per scatenare guerre su guerre allora la suddetta affermazione non vale, ma in questo caso a mio avviso si tratta più di un problema di schizofenia / psicopatologia / psichiatria che di politica monetaria)

Ovviamente il debito è stato contratto ma, essendo tale debito contratto con i tuoi cittadini i quali devono pagare le tasse con la stessa identica moneta, si tratta di un debito che lo stato deve a se stesso dunque, e se io ho un debito con me stesso tale debito è una "fiction".

clausneghe
Inviato: 27/1/2012 10:16  Aggiornato: 27/1/2012 10:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@ benitoche : Nel mio "manifesto" non si parla di stato o meglio si parla di ABOLIRLO.
Allora sì che lo STATO (d'essere) saremmo NOI

@ fioldenamic: Ho capito che sei innamorato del nevrotico Bernardo
ma guarda che non è stato espulso da Gabanelli per le inchieste monetarie che all'epoca non sapeva neanche esistessero, ma per una questione di cause perse contro una farmaceutica che lo citò per danni, danni che mamma RAI si rifiutò di pagare. Per amor del vero.

franklin
Inviato: 27/1/2012 10:36  Aggiornato: 27/1/2012 10:36
So tutto
Iscritto: 16/12/2010
Da:
Inviati: 27
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Cassandra, in primis fesso/a sarai tu e tua sorella. Adesso sei passato/a all'insulto diretto vista l'assenza di argomenti.
Ancora una volta parli di di latte di soia e minestrine che io non ho neppure nominato. Io parlavo di una banale patata e di una carota vulgaris. Tu sei come Attivissimo, metti in bocca al tuo interlocutore parole e concetti che non ha mai pronunciato pur di confutare (scorrettamente) le sue affermazioni.
Stando così le cose ti faccio contento/a dandoti ragione. Sei il più acuto osservatore di fenomeni socio-economici del dopoguerra, sei un grande nutrizionista e anche un vero e proprio rambo metropolitano capace persino di cacciare un coniglio selvatico nelle pinete del Tufello.
Sono tranquillo allora, se mancheranno le patate mangeremo tutti le vongole.
Bravo/a, bravo/a, bravo/a.

blackbart
Inviato: 27/1/2012 11:18  Aggiornato: 27/1/2012 11:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/10/2007
Da:
Inviati: 1224
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:

fiodenamig:
In uno stato a moneta sovrana le tasse non servono per pagare il dipendenti pubblici. Perché lo stato potrebbe stamparsi da solo la moneta e pagarli con quelli.


Con conseguenze esileranti.

Citazione:
Ma in uno stato a moneta sovrana le tasse sono necessarie, perché permettono al pastore (=lo stato) di contare le sue pecore (=noi e la ricchezza complessiva presente sul territorio dello stato).


Se le tasse servissero per valutare la ricchezza di un paese, l'Italia sarebbe il più povero.
In uno stato "a moneta sovrana" in cui la moneta venisse emessa "a piacere", non vedo che significato potrebbe avere la parola "ricchezza".

Citazione:
Perché secondo te ora che i debiti della pubblica amministrazione con i privati lo stato italiano vuole pagarli con il titoli di stato ti sembra una cosa tanto diversa?


Quando le PA pagano i privati - SE li pagano! - non usano certo titoli di stato.
I titoli di stato sono emessi (appunto) dallo stato per racimolare denaro sonante e finanziare (bene o male è un'altro discorso) le varie PA a complemento delle tasse e accise regionali e comunali.

Citazione:
Sai cosa fa lo stato se il supermercato non accetta il pagamento con la sua moneta sovrana (e questo era il motivo della scritta: "pagabile a vista al portatore")? Ti manda i carabinieri che forzano il supermercato ad accettare la sua moneta. Se i cassieri fanno i Ghandi contro la moneta del governo allora i carabinieri prendono i cassieri, li spediscono in carcere, e danno un multozzo incredibile al supermercato. Se il supermercato non paga tale multa, lo stato sequestra il supermercato.


Ovvio ma non vedo cosa centri con il fatto che lo stato possa o meno stampare moneta.
Imporre la moneta nazionale alle transazioni economiche avverrebbe in ogni caso.

Citazione:
l'emissione di moneta in uno stato a moneta sovrana crea debito pubblico.


E perchè mai? Se lo stato potesse pagare le proprie spese stampando arbitrariamente nuova moneta, il debito pubblico non avrebbe ragione di esistere perchè, per logica, lo stato non avrà motivo di indebitarsi. Ti pare?
Anzi non avrebbe neppure bisogno di imporre tasse visto che la spesa pubblica potrebbe essere finanziata stampando nuova moneta.

Citazione:
Il fatto è che a una emissione di debito da parte dello stato a moneta sovrana corrisponde un incremento della ricchezza del cittadino.


Se affermi che l'emissione di moneta da parte dello stato stesso (!) produca debito pubblico e che tutto ciò comporti pure un incremento della ricchezza del cittadino hai idee molto confuse.

Ogni qualvolta viene immessa nuova massa monetaria (non importa se a farlo sia una banca centrale, lo stato, il papa o il re), i soldi che hai nel conto corrente o nel portafogli evaporano in misura proporzionale alla quantità immessa e il dipendente pubblico, pagato con "nuova moneta", avrà il suo stipendio ridotto. Altro che ricchezza gratis per tutti!
Come tutti sanno è una tassa da inflazione che non solo non produce affatto ricchezza (riduce il potere di acquisto) ma che se non ben gestita - e gli stati che ci hanno provato hanno sempre fallito - può produrre conseguenze catastrofiche. L'emissione di moneta non sarebbe più regolata dal mercato in base alle esigenze di investimento ma dipenderebbe direttamente dalle esigenze di spesa da parte dello stato che non ha limiti di spreco.

dardo
Inviato: 27/1/2012 11:19  Aggiornato: 27/1/2012 11:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/7/2007
Da:
Inviati: 44
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Ciao franklin. mi spieghi una cosa: ora tu se riesci a far mangiare i tuoi bimbi in un certo modo vuol dire che lavori e te la stai cavando. per le cose che succedono te ne sbatti in pratica i cogl... Ora se toccherà a te domani essere licenziato ti aspetti che chi sta ancora bene ti dia una mano? Cosa dovrai fare per far mangiare i tuoi bimbi, andare a rubare? Cassandra ha sbagliato a definirti in un certo modo. questo fenomeno, purtroppo mooolto diffuso si chiama opportunismo. Spero con ciò che non tocchi mai a te, solo per i tuoi bimbi che in tutto questo non centrano.
Si diceva per la storia del nazismo, ora hanno preso i rom, poi gli ebrei, poi i gay e così via, ora con la globalizzazione funziona in modo simile, cioè invece di prenderci per razza, salute o altro ora ci prendono per categorie.
tornando all'opportunismo, mi sto adeguando anche io a ciò, però a differenza tua non ho figli un pò per scelta un pò per la situazione economica (mutuo e varie), quindi pensando in modo opportunista mi frega di cosa succede domani.
ti piace come versione? a chi conviene un ategiamento del genere?
ps: come ho goduto ieri alla trasmissione di Santoro quando Castelli è andato via. Dovremo prendere esempio da quel sardo....

complo
Inviato: 27/1/2012 11:48  Aggiornato: 27/1/2012 11:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Si diceva per la storia del nazismo, ora hanno preso i rom, poi gli ebrei, poi i gay e così via, ora con la globalizzazione funziona in modo simile, cioè invece di prenderci per razza, salute o altro ora ci prendono per categorie.


Qui non si contesta il SACROSANTO DIRITTO di scioperare o di protestare, qui si contesta i TEMPI.
Chi fino a ieri ha TRANQUILLAMENTE lasciato fare un signore che straparlava di RISTORANTI PIENI E NESSUNA CRISI, oggi DEVE TACERE.
I greci hanno fatto la stessa cosa.
Hanno lasciato che un governo di MALVIVENTI falsificasse i conti, facesse crescere la corruzione a livelli monstre, sperperasse la ricchezza di una nazione e la indebitasse.
TUTTI ZITTI, TUTTI TRANQUILLI.
Quando poi un povero Cristo ha provato a sanare il DISASTRO creato dal governo precedente: rivolte di piazza.
Vediamo di non essere imbecilli come loro, che una speranziella di non fare la loro stessa fine ancora ce l'abbiamo..........

Sertes
Inviato: 27/1/2012 11:59  Aggiornato: 27/1/2012 11:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
complo ha scritto:
Hanno lasciato che un governo di MALVIVENTI falsificasse i conti


Lo sai che è cosa certa che Goldman Sachs ha contribuito a falsificare i conti della nazione Grecia per permettergli di rientrare nei parametri per l'ammissione all'Unione Europea?

Conosci, vero, la connessione tra Mario Monti e Goldman Sachs?

Lo chiedo per capire se espirimi giudizi avendo sott'occhio tutti gli elementi principali o se il tuo giudizio è viziato da qualche mancanza.

Perchè da qui a dire che Mario Monti è un povero Cristo che sta provando a sanare un disastro, ce ne corre.

Citazione:
Chi fino a ieri ha TRANQUILLAMENTE lasciato fare un signore che straparlava di RISTORANTI PIENI E NESSUNA CRISI, oggi DEVE TACERE.


No, dovrebbe fare mea culpa, e dire: ho sbagliato e questo errore non lo farò più.

Sbagliare è umano...

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
complo
Inviato: 27/1/2012 12:21  Aggiornato: 27/1/2012 12:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Lo sai che è cosa certa che Goldman Sachs ha contribuito a falsificare i conti della nazione Grecia per permettergli di rientrare nei parametri per l'ammissione all'Unione Europea?


Si

Citazione:
Conosci, vero, la connessione tra Mario Monti e Goldman Sachs?


Si.
NESSUNA, SEPPUR MINIMA, connessione tra Monti e la truffa Greca. NESSUNA.
Monti è stato advisor in Goldman come Del Piero è stato nella juve di Moggi.
Del Piero è un mascalzone?

P.S. certo che sbagliare è umano. Ma se uno ha appena sbagliato deve considerare la pèossibilità che possa sbagliare nuovamente giudizio e fare un nuovo errore. Meglio perciò tacere.......



EDIT: sia chiaro. Se fossi stato io a scegliere il presidente del consiglio NON avrei scelto Monti.
Monti NON rappresenta il mio modo di intendere la politica e NON rappresenta il mio modo di intendere la società.
Monti però è una persona MOLTO competente, MOLTO corretta e MOLTO stimata in ambito mondiale. Quello che era necessario in questo momento.
Sono io il primo ad ingoiare il suo boccone amaro (anche nelle MIE tasche).

funky1
Inviato: 27/1/2012 12:35  Aggiornato: 27/1/2012 13:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@benitoche

Citazione:
Sei un dinosauro,voi siete la rovina dell'umanità convinti senza mezzi termini di poter sfruttare il prossimo senza ritegno FAI SCHIFO


Ciao campione, anche tu sei simpatico. Come una sveglia che suona alle 5 del mattino, direi.
Adesso mi spieghi dove mai avrei difeso lo sfruttamento del lavoro degli immigrati clandestini, cosa che aborro?
Ho semplicemente fatto notare le contraddizioni del modello di clausneghe. Lo sfruttamento del lavoro non esisterebbe più non in quanto severamente punito, cosa che teoricamente è già, ma perché nessuno ci potrebbe guadagnare, dato che clausneghe abolirebbe la proprietà privata oltre i beni di prima necessità.

Questo sfancula anche la pappardella che hai postato dopo. Anche senza entrare troppo nel merito di alcune delle cazzate espresse, dice che un imprenditore, pur non impossessandosi del profitto aziendale, può comunque diventare ricco poiché, se riconosciuto bravo da tutti, avrebbe uno stipendio molto alto. Adesso tu mi devi spiegare cosa cazzo se ne fa l'imprenditore del suo favoloso stipendio, dato che non può mangiarlo né spenderlo per acquistare beni, dato che secondo il modello di clausneghe gli verrebbero confiscati.
Ti ricordo infatti, campione, che io stavo rispondendo a clausneghe, con la cui lista di provvedimenti non c'entra un cazzo quello che hai scritto dopo, visto che come ti ho appena mostrato le due cose sono in completa contraddizione.

Ti faccio anche notare che nella vita reale ad un imprenditore veramente molto bravo potrebbe non bastare lo stipendio da te riconosciutogli, e se ne andrebbe probabilmente all'estero ad aprirsi l'azienda, di cui tratterrebbe anche i profitti. Altro che fuga dei talenti.
Ti consiglio di leggere qualcosa sull'importanza degli incentivi, che sono alla base dell'economia del lavoro.
A tal proposito, leggi anche qualcosa su come hanno reagito gli allevatori sovietici alla nazionalizzazione dei mezzi di produzione agricoli: hanno ammazzato tutto il bestiame per mangiarselo o provare a venderlo di nascosto subito, sapendo che gli sarebbe stato confiscato, dando il via ad una carestia che ha ammazzato milioni di persone. Un'economia senza incentivi all'iniziativa personale è un'economia mortifera. Tant'è, il dinosauro sono io.

Citazione:
Lo scopo dell'economia è garantire la sussistenza a tutti,il detto chi non lavora non mangia è quando di più demoniaco possa oggi essere partorito riguardo l'aspetto economico,siete dei cialtroni e non vi rendete conto che questo modo di ragionare è la miccia che incendia da più di un secolo la questione sociale,IGNORANTE
Il diritto alla sussistenza è acquisito per diritto di nascita apprescindere dal fatto se uno vuole lavorare o meno


Se me l'avessi chiesto, anziché vomitare rabbia ed insulti dimostrando di essere collerico e di non saper ragionare su quanto scritto, avresti scoperto che su questo punto sono perfettamente d'accordo con te e che in uno stato perfettamente civile tutti gli impossibilitati a lavorare (non chi non vuole lavorare) dovrebbero avere sussidi per garantire una dignitosa sopravvivenza.
Io contestavo l'abbinamento del reddito di cittadinanza all'abolizione della proprietà privata, cosa che non è prevista nel testo da te riportato.

It's better to regret something you did than something you didn't do.
dardo
Inviato: 27/1/2012 12:35  Aggiornato: 27/1/2012 12:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/7/2007
Da:
Inviati: 44
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Complo come non darti ragione, ma questo ragionamento è nello stesso tempo sbagliato perchè crea spaccature. Anche io a volte ragiono in questi termini e mi viene da dire fattacci vostri ora. Oggi il giorno della memoria allora dico dimentichiamo ciò che è stato e ripartiamo, altrimenti qui non si va da nessuna parte (frase un pò ripresa da un articolo che ho visto oggi su comedonchisciotte). In fondo siamo stati un pò tutti costretti a scendere a compromessi. Chi, se avesse avuto santi in paradiso, non accetta delle facilitazione nella carriera o addirittura a trovare un lavoro. Se siamo qui è perchè vogliamo in qualche modo sapere e anche confrontarci. Cerchiamo di non creare ulteriori spaccature visto che è ciò che stanno cercando di fare.

funky1
Inviato: 27/1/2012 12:36  Aggiornato: 27/1/2012 13:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@Redazione
Citazione:
AVVISO:
Tutti i commenti che incitavano - direttamente o indirettamente - alla violenza sono stati rimossi. Idem per gli insulti gratuiti a personaggi pubblici.


Messa così pare che invece gli insulti gratuiti a personaggi non pubblici siano ben accetti.

It's better to regret something you did than something you didn't do.
complo
Inviato: 27/1/2012 12:43  Aggiornato: 27/1/2012 12:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
....e mi viene da dire fattacci vostri ora

Ma io non stò dicendo affatto "fattacci vostri".
Se cracca l'Italia cracchiamo tutti.
Io stò chiedendo di tacere e non far casino a chi ha appena CLAMOROSAMENTE TOPPATO.
Almeno quello..........

franklin
Inviato: 27/1/2012 13:02  Aggiornato: 27/1/2012 13:02
So tutto
Iscritto: 16/12/2010
Da:
Inviati: 27
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Ciao dardo, questo è l'ultimo intervento che scrivo perchè, evidentemente, scrivo male e non riesco a farmi capire oppure siamo arrivati ad un punto in cui ognuno si arrocca sui i propri dogmi e non fa nemmeno finta di capire l'opinione altrui. Anzi, insulta il prossimo per il solo fatto di avere un'opinione.
Non non ho mai detto che nutro i miei figli a caviale e tartufo d'Alba. Cerco solo di farli mangiare in modo sano, non facendogli mancare i generi di PRIMA NECESSITA' come la verdura e la frutta fresca. Questi prodotti non li vado a comprare da Bulgari, vado al mercato come tutti. E' un crimine questo? Se poi c'è qualcuno come Cassandra che ritiene giusto nutrire i bambini con maionese, cozze e roba confezionata è libero di farlo, però non mi deve dire che non ho le palle solo perchè non la penso come lei. Come se le palle si misurassero mangiando i cibi confezionati e non la frutta fresca. Non pensare inoltre che me ne frego di chi ha perso il lavoro o sta peggio di me, al contrario, mi sento male ogni volta che ci penso e aiuto ogni volta che posso. Se un domani fossi io ad essere licenziato tenterei di fare quelo che faceva mio nonno che dava da mangiare ai figli meglio che poteva restando spesso digiuno lui. E cercheri comunque di procurarmi per loro quello che reputo sano e cioè, ancora una volta, frutta e verdura, magari quella di minor qualità che costa meno. Tutto questo discorso però è inutile perchè non stiamo conducendo una disputa nutrizionista e non ho mai affermato che ognuno deve guardarsi il suo orticello e amen. Tutto è nato dalla mia critica a certe forme di protesta indiscriminate che vanno a colpire solo i deboli (lavoratori lasciati senza benzina per andare a lavorare, famiglie lasciate senza generi di prima necessità, ecc.) anzichè andare a toccare gli interessi dei potenti. Sento tanti sapientoni ripetere l'espressione "divide et impera" però non si accorgono che divide et impera è sia quando l'opinione pubblica viene messa proditoriamente contro chi protesta ma è anche quando i trasportatori protestando vanno a colpire solo i deboli. O no?

cocis
Inviato: 27/1/2012 13:50  Aggiornato: 27/1/2012 13:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
onore ai camionisti .. spero che continuino e che la gente si svegli e prenda il forcone..

dardo
Inviato: 27/1/2012 14:21  Aggiornato: 27/1/2012 14:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/7/2007
Da:
Inviati: 44
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
complo, sicuramente, però, mia opinione, è che il risultato sia ciò.
diciamo che è una scelta da fare dimenticare o ricordare e valutare le possibili consguenze e agire in base a ciò. Spesso ci soffermiamo troppo su alcuni dettagli senza riuscire a inquadrare tutta la scena. quando a pomigliano sono successi un pò di casini, pensavo tra me e me, ben gli sta, hanno avuto piaceri o da politici o sindacalisti per avere quel lavoro e poi guarda che fine fanno. vino vicino milano ma sono originario di napoli, e l'unico post come operaio alla cirio, stagionale, l'ho avuto grazie a un sindacalista. in quella fabbrica un altro operaio mi ha puntato un coltello alla pancia e mi ha rapinato. L'anno dopo quando mi hanno chiamato li ho mandati a quel paese. altri lavori che sono riuscito a fare giu: infissi solo perchè il fratello della mia ex aveva la ditta, tecnico anche li mi hanno dovuto raccomandare e nonostante ciò firmavo la busta baga da 1.600.000 lire e me ne dava 800.000. sono durato 1 mese e li ho mandati a quel paese di punto in bianco (le banche incazzatissime, aggiustavo i pos). Con cio voglio dire che in qualche modo il sistema ci ha costretti un pò tutti a scendere ad alcuni compromessi, spesso per necessità.
Franklin anche te hai le tue ragione (lasciando perdere cosa mangiare :) ) però considera che comunque vada saranno sempre i più deboli a pagare, quindi visto che ci tocca cerchiamo di ottenere anche noi dei vantaggi. al massimo quando ci sono movimenti del genere invece di osservare cerchiamo di entrare nel merito, parlare con queste persone e cercare mettodi più efficienti assieme.
La priorità deve essere di mandare a casa la classe politica e dirigente poi cerchiamo di rivedere gli equilibri con tutte le spaccature che volete

complo
Inviato: 27/1/2012 14:40  Aggiornato: 27/1/2012 14:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Con cio voglio dire che in qualche modo il sistema ci ha costretti un pò tutti a scendere ad alcuni compromessi, spesso per necessità.


Mai detto il contrario, ne sono perfettamente consapevole.
Mica chiedo a chi ha avuto il lavoro grazie alla "raccomanda" (ossia al 90% degli italiani) di licenziarsi.
Chiedo solo di non far CASINO adesso. Almeno quello.....

fiodenamig
Inviato: 27/1/2012 15:35  Aggiornato: 31/1/2012 10:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
blackbart ha scritto:
Citazione:

Perché secondo te ora che i debiti della pubblica amministrazione con i privati lo stato italiano vuole pagarli con il titoli di stato ti sembra una cosa tanto diversa?


Quando le PA pagano i privati - SE li pagano! - non usano certo titoli di stato.
I titoli di stato sono emessi (appunto) dallo stato per racimolare denaro sonante e finanziare (bene o male è un'altro discorso) le varie PA a complemento delle tasse e accise regionali e comunali.




(lastampa.it, 24 gennaio 2012)
Niente più obbligo di legge per il preventivo, ma il cliente può comunque esigerlo pena l’illecito disciplinare del professionista. Rinviate le modifiche alle norme sulle perforazioni petrolifere, saltano le norme che addolcivano la rateizzazione dei debiti con Equitalia, sono confermate le risorse per pagare gli arretrati dello Stato nei confronti dei privati: in tutto 5,7 miliardi, almeno due dei quali a disposizione di chi accetterà di farsi rimborsare in Bot.











blackbart ha scritto:
Citazione:

fiodenamig:
In uno stato a moneta sovrana le tasse non servono per pagare il dipendenti pubblici. Perché lo stato potrebbe stamparsi da solo la moneta e pagarli con quelli.


Con conseguenze esileranti.




Infatti in Giappone e in USA (per fare due esempi), dove FANNO PROPRIO COSI', i dipendenti pubblici stanno già ridendo. Ciò che intendo dire è che senza le tasse un sistema a moneta sovrana non può reggersi, ma non perché con le tasse lo stato ci deve pagare i dipendenti pubblici bensì perché in questo caso le tasse servono a dare corso effettivo alla moneta. In altre parole uno stato a moneta sovrana, volendo, potrebbe pagare anche tutti i suoi dipendenti pubblici semplicemente stampando moneta, ma a condizione che i suoi cittadini usino tale moneta. E, per costringerli a usarla, lo stato impone sui suoi cittadini le tasse da pagare esclusivamente con questa moneta.











blackbart ha scritto:
Citazione:
Ma in uno stato a moneta sovrana le tasse sono necessarie, perché permettono al pastore (=lo stato) di contare le sue pecore (=noi e la ricchezza complessiva presente sul territorio dello stato).


Se le tasse servissero per valutare la ricchezza di un paese, l'Italia sarebbe il più povero.




Certo, come prima quando avevamo la moneta sovrana e l'Italia nel G8 era la quinta-sesta economia del mondo.










blackbart ha scritto:
In uno stato "a moneta sovrana" in cui la moneta venisse emessa "a piacere", non vedo che significato potrebbe avere la parola "ricchezza".



E chi lo ha detto che la moneta debba essere emessa "ad libitum"? Io non ho affatto scritto questo.

La moneta fresca non va emessa sempre, il parametro da seguire è la MASSA MONETARIA CIRCOLANTE (la M3): la M3 deve rimanere stabile oppure non crescere più del 5% l'anno.

Anzi: nel caso in cui la M3 cresca di più ecco scattare il rischio inflazione E ALLORA LO STATO DEVE TOGLIERE MONETA DALLA CIRCOLAZIONE, per esempio aumentando le tasse.

Questo è ciò che la Modern Monetary Theory / Modern Money Theory (MMT) illustra.

Il Giappone sono venti anni che in pratica sta applicando la MMT, e il cittadino giapponese ha il più alto tasso di risparmio al mondo (cioè ha un sacco di soldi e pochi - se non zero - debiti).










blackbart ha scritto:
Citazione:
Sai cosa fa lo stato se il supermercato non accetta il pagamento con la sua moneta sovrana (e questo era il motivo della scritta: "pagabile a vista al portatore")? Ti manda i carabinieri che forzano il supermercato ad accettare la sua moneta. Se i cassieri fanno i Ghandi contro la moneta del governo allora i carabinieri prendono i cassieri, li spediscono in carcere, e danno un multozzo incredibile al supermercato. Se il supermercato non paga tale multa, lo stato sequestra il supermercato.


Ovvio ma non vedo cosa centri con il fatto che lo stato possa o meno stampare moneta.
Imporre la moneta nazionale alle transazioni economiche avverrebbe in ogni caso.




Intanto non è vero che "avverrebbe in ogni caso" e difatti nel sistema del free banking (uno dei sistemi monetari più diffusi in Europa sino a un secolo fa) è previsto proprio l'opposto. Se lo stato è dotato di moneta sovrana allora emette esso stesso la moneta e non la deve prendere a prestito sul mercato pagando l'interesse che il mercato impone.

In ogni caso io ho risposto a una tua affermazione secondo la quale se lo stato emetteva moneta sovrana (perché "cambiali emesse dallo stato" sono semplicemente moneta sovrana in uno stato dotato di sovranità monetaria) le cassiere del supermercato non l'avrebbero accettata come mezzo di pagamento. Io ti ho risposto che la tua affermazione non tiene conto dei metodi coercitivi (=repressivi) che lo stato dispone per imporre la legge e la propria moneta, e che comunque il supermercato non ha alcun motivo concreto per rifiutare tale tipo di moneta.










blackbart ha scritto:
Citazione:
l'emissione di moneta in uno stato a moneta sovrana crea debito pubblico.


E perchè mai? Se lo stato potesse pagare le proprie spese stampando arbitrariamente nuova moneta, il debito pubblico non avrebbe ragione di esistere perchè, per logica, lo stato non avrà motivo di indebitarsi. Ti pare?
Anzi non avrebbe neppure bisogno di imporre tasse visto che la spesa pubblica potrebbe essere finanziata stampando nuova moneta.




Sì, s t o'c a s t i c o ! ! ! Se lo stato non imponesse le tasse la moneta sovrana avrebbe valore zero. In altre parole, è proprio il fatto che lo stato si faccia pagare con la propria stessa moneta a fornire valore a tale moneta. Riguardo alla tua prima considerazione: è proprio così nel senso che in tale caso si tratta di un debito "fiction" perché se io sono indebitato con me stesso allora tale debito non esiste. Cioè non è niente più che un numero privo di valore intrinseco.

La genialità "criminale" di chi ha pensato l'euro difatti deriva precisamente da ciò: sono riusciti a trasformare una cosa da "virtuale" (=il debito pubblico di uno stato a moneta sovrana) a "reale" (=il debito pubblico di uno stato senza proprio moneta).










blackbart ha scritto:
Se affermi che l'emissione di moneta da parte dello stato stesso (!) produca debito pubblico e che tutto ciò comporti pure un incremento della ricchezza del cittadino hai idee molto confuse.



No. Sei tu che hai le idee confuse. Il cittadino italiano aveva il più alto tasso di risparmio al mondo dopo il cittadino giapponese finché lo stato italiano disponeva della propria moneta.

Rispondimi tu invece a queste domande:

- come mai il Giappone ha un debito pubblico in rapporto al suo PIL del 230% cioè IL DOPPIO RISPETTO AL NOSTRO eppure i rendimenti sui suoi titoli di stato sono bassissimi?

- come mai in Giappone, che ha un debito pubblico in rapporto al suo PIL del 230% cioè IL DOPPIO RISPETTO AL NOSTRO, l'inflazione è sotto l'1% ovverosia in pratica inesistente?

- come mai in Giappone, che ha un debito pubblico in rapporto al suo PIL del 230% cioè IL DOPPIO RISPETTO AL NOSTRO, il cittadino del Sol Levante ha il primo tasso di risparmio privato al mondo?










blackbart ha scritto:
Ogni qualvolta viene immessa nuova massa monetaria (non importa se a farlo sia una banca centrale, lo stato, il papa o il re), i soldi che hai nel conto corrente o nel portafogli evaporano in misura proporzionale alla quantità immessa e il dipendente pubblico, pagato con "nuova moneta", avrà il suo stipendio ridotto. Altro che ricchezza gratis per tutti!



Ciò sarebbe vero SE LO STATO A MONETA SOVRANA, STAMPANDO MONETA, FACESSE AUMENTARE ESPONENZIALMENTE LA M3 (massa monetaria circolante).

Viceversa ora la M3 in Italia è in crollo verticale. In una simile situazione stampare moneta onde riequilibrare la M3 a livelli pre-crisi non solo non produce inflazione BENSI' ELIMINA SIA IL RISCHIO DEFLATTIVO SIA IL RISCHIO INFLATTIVO DELLA STAGFLAZIONE.










blackbart ha scritto:
Come tutti sanno è una tassa da inflazione che non solo non produce affatto ricchezza (riduce il potere di acquisto) ma che se non ben gestita - e gli stati che ci hanno provato hanno sempre fallito - può produrre conseguenze catastrofiche.



Certo. Soprattutto se tu chiami Robert Mugabe oppure Paolo Cirino Pomicino. Gli stati che ci hanno provato non sono falliti, difatti il Giappone, il Regno Unito, gli USA etc sono considerati solvibilissimi (e lo credo, visto che loro la loro moneta se la possono stampare come vogliono da soli e invece noi no).

Anzi, è proprio l'incontrario: gli stati che falliscono SONO ESCLUSIVAMENTE QUELLI CHE NON DISPONGONO DELLA PROPRIA MONETA SOVRANA.










blackbart ha scritto:
L'emissione di moneta non sarebbe più regolata dal mercato in base alle esigenze di investimento ma dipenderebbe direttamente dalle esigenze di spesa da parte dello stato che non ha limiti di spreco.



Ciò accade esclusivamente se la M3 aumenta in modo esponenziale. Se invece l'emissione di moneta viene usata per riequilibrare la M3 (vedi più sopra) e lo stato controlla che la M3 aumenti annualmente di non più del 5% annuo allora NON ESISTE RISCHIO INFLATTIVO.



AGGIUNGO UNA PRECISAZIONE PERSONALE: anche io la pensavo come te, finché non ho visto che i tassi d'interesse sui bonds di USA, Regno Unito, Giappone erano bassissimi nonostante continuassero a moltiplicare la moneta attraverso lo stampaggio come Gesù moltiplicava i pani e i pesci con i miracoli.

Alla fine era una cosa così clamorosa e inspiegabile, (più "stampavano moneta" e più i loro bonds erano comprati da tutti) che mi sono riletto questi della MMT e finalmente ho capito come mai.

TWNP
Inviato: 27/1/2012 15:49  Aggiornato: 27/1/2012 15:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Mozione d'ordine:
Massimo, per chiarezza, che significa "insulti a personaggi
pubblici"?
Cosa si deve intendere per insulto?
E cosa per personaggio pubblico?
No, perchè senza una definizione precisa il 90% delle cose
dette su Monti, ad esempio, potrebbero essere interpretate come
insulto.
A 'sto punto si fa prima a chiudere il thread.
E forse il sito...


P.S.: ma non eravamo per la libera espressione su Internet?
Ad esempio, posso ancora dire che oggi per me non è il "Giorno
della Memoria", ma il "Giorno del Marketing"?
Potrebbe essere interpretato come insulto verso personaggi pubblici,
tipo tutti i capi del sionismo dalle origini ai giorni nostri...

complo
Inviato: 27/1/2012 16:00  Aggiornato: 27/1/2012 16:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Direi che "sputare su una tomba" sia sicuramente un insulto, SOPRATTUTTO se si è romani...........

utrevolver
Inviato: 27/1/2012 16:24  Aggiornato: 27/1/2012 16:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Vabbé, scherzavo! Comunque mi scuso con Massimo, sempre paziente e comprensivo!

Poi, tornando sulla retta via, vorrei consigliare a tutti di leggere "Il cimitero di Praga", di Umberto Eco.

Non so se Eco abbia fatto la pazzia di dire la verità su questo nostro piccolo paesotto (uso gli eufemismi, va bene?) o se invece voglia gettare discredito su certe teorie (è riduttivo chiamarle così, però) inerenti la nascita dell'Italia. Fatto sta che in questo libro c'è tutto.

Fine delle polemiche.

utrevolver
Inviato: 27/1/2012 16:26  Aggiornato: 27/1/2012 16:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@ TWNP

Sono io che mi sono lasciato prendere un po' la mano, anche discorrendo con spiderman.

clausneghe
Inviato: 27/1/2012 17:13  Aggiornato: 27/1/2012 17:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Ciao funky1



dato che clausneghe abolirebbe la proprietà privata oltre i beni di prima necessità.

Non cominciamo a cambiare le parole.

Io parlo di beni in eccesso oltre il buon senso, tipo avere 16 case,per dire.

In questa società(ipotetica) si troverebbe cmq il modo di incentivare la gente,perchè noi non faremo l'errore di considerare tutti uguali verso il basso...
Il comunismo fallito nella sua applicazione ci insegna qualcosa.

Ah, già che ci sono leggero OT ...

Poco fa ore 15.55 ero all'aperto in collina zona lago di Garda quando ho sentito un botto profondo in lontananza...

Era il TERREMOTO l'ennesimo che si sussegue in queste ultime 48 ore tra Lombardia Veneto e Emilia

Epicentro vicino Parma 5.4 intensità 60 km profondità

Sertes
Inviato: 27/1/2012 17:23  Aggiornato: 27/1/2012 17:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
complo ha scritto:
NESSUNA, SEPPUR MINIMA, connessione tra Monti e la truffa Greca. NESSUNA.

...

Monti però è una persona MOLTO competente, MOLTO corretta e MOLTO stimata in ambito mondiale. Quello che era necessario in questo momento.


Complo, ma cosa stai dicendo???

Monti MOLTO corretto???

Qui la massoneria italiana rappresentata da Berlusconi è stata scalzata dalla massoneria internazionale, rappresentata da chi:

- tra il 2005 e il 2011 è stato international advisor per Goldman Sachs
- nel 2010 è divenuto presidente europeo della Commissione Trilaterale
- nel 2010 è membro del comitato direttivo del Gruppo Bilderberg

e tu lo vorresti dipingere come una verginella che non sa nulla, ma viene trascinato in questo gioco sporco che è la politica solo per salvare noi stronzi?

Complo... spegni la televisione!

Citazione:
Monti è stato advisor in Goldman come Del Piero è stato nella juve di Moggi.
Del Piero è un mascalzone?


Alè, questa è l'apoteosi. Ottima scelta dell'esempio.
Chiunque vive in un sistema corrotto e non lo denuncia, diventa complice.
Ma davvero mi avevi preso per uno che ha qualche rispetto o ammirazione per un operatore dello spettacolo come Del Piero?
Uno il cui lavoro è pagato in milioni perchè riesce a tenere milioni di persone imbambolate?

Spegni la televisione!

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
complo
Inviato: 27/1/2012 17:31  Aggiornato: 27/1/2012 17:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Chiunque vive in un sistema corrotto e non lo denuncia, diventa complice.



Chiariamoci.
O si pensa di essere in un mondo in cui i "potenti" si venderebbero la madre a la sorella pur di farsi i cazzi loro e allora chi tra di loro ha la sola colpa di non denunciarli E' UN ANGELO MANDATO DAL SIGNORE a salvarci, o invece si pensa di essere in un mondo di "buoni poteri" e allora Monti (come Del Piero) sono complici per non aver denunciato i "cattivi".
La televisione c'entra nulla, c'entra la coerenza..........

Sertes
Inviato: 27/1/2012 17:35  Aggiornato: 27/1/2012 17:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Lilli Gruber: La prima cosa che si trova cercandola su Google è Mario Monti massone. Posso chiederle se è massone?

Mario Monti: ...Non so cosa sia esattamente la massoneria, ma so di non essere massone. Non so come valutare i massoni, come accorgermi se uno è massone. E’ una cosa che per una persona abbastanza banale e concreta risulta un po’ evanescente



Fonte

aggiorno la lista:

- tra il 2005 e il 2011 è stato international advisor per Goldman Sachs
- nel 2010 è divenuto presidente europeo della Commissione Trilaterale
- nel 2010 è membro del comitato direttivo del Gruppo Bilderberg
- non sa cos'è la massoneria

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
TAD
Inviato: 27/1/2012 17:37  Aggiornato: 27/1/2012 17:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Qui la massoneria italiana rappresentata da Berlusconi è stata scalzata dalla massoneria internazionale


Molto umilmente, mi permetto di consigliare i seguenti:

Il colpo di stato sobrio di Mario Monti

COSI' INIZIANO LE DITTATURE!

Il Grande Golpe Globale - chi sono Mario Monti e Luca Papademos?

...tutti del grandissimo (imho) Claudio Messora.


Citazione:
Spegni la televisione!


Sempre umilmente, mi permetto di revisionare:

Non spegnetela... bruciatela!


P.S.: La mia, personalissima, morale della favola:

A COSA SERVE INTERNET?

...che poi è sempre di Claudio... ma lui non si offende... sa già come la penso: WEB-POWER-4EVER.

~WÃSÐ Lifestyle~
complo
Inviato: 27/1/2012 17:39  Aggiornato: 27/1/2012 17:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Non ha detto che non sa cosa sia la massoneria, ha detto "non so cosa sia ESATTAMENTE la massoneria. E’ una cosa che per una persona abbastanza banale e concreta risulta un po’ evanescente".

Posso dire che nonostante anni di frequentazione di questo forum la penso esattamente come Monti.
Radissimi puntini dentro i quali si può mettere tutto e nulla....

complo
Inviato: 27/1/2012 17:42  Aggiornato: 27/1/2012 17:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Sempre umilmente, mi permetto di revisionare:

Non spegnetela... bruciatela!



Accostare Monti a guardatori accaniti di tivvì significa.......AVER VISTO TROPPA TIVVI'.


TAD
Inviato: 27/1/2012 17:47  Aggiornato: 27/1/2012 17:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
significa.......AVER VISTO TROPPA TIVVI'


Si, beh... può darsi ma... la prima regola prima di entrare in battaglia è:

- "Conosci il tuo nemico."

~WÃSÐ Lifestyle~
Pyter
Inviato: 27/1/2012 17:49  Aggiornato: 27/1/2012 17:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Come ha detto giustamente rekit, la massoneria potrebbe essere un deposito adibito alla raccolta di pietre.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
TAD
Inviato: 27/1/2012 17:53  Aggiornato: 27/1/2012 17:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
E gli illuminati potrebbero essere i discendenti di Thomas Edison

~WÃSÐ Lifestyle~
funky1
Inviato: 27/1/2012 19:16  Aggiornato: 27/1/2012 19:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@clausneghe

Ciao clausneghe, mi spiace di aver interpretato male quanto hai scritto, ma se io non devo cambiare le parole non devi farlo neanche tu.

Citazione:
Io parlo di beni in eccesso oltre il buon senso, tipo avere 16 case,per dire.


mi sembra ben diverso da...

Citazione:
2)Abolizione della proprietà privata in eccesso, tutte le persone hanno diritto ai beni privati secondo le giuste necessità umane riconosciute, non oltre.


Quali sono le giuste necessità umane riconosciute? Chi le riconosce? Avere una seconda casa al mare è una giusta necessità umana? Messa in questi termini non sembra. Sembrerebbe che una casa al mare sarebbe uno di quei beni confiscati dal tuo governo. Se mi sbaglio mi piacerebbe che lo dicessi, in fondo hai proposto tu il modello e hai chiesto di discuterne.

Citazione:
In questa società(ipotetica) si troverebbe cmq il modo di incentivare la gente,perchè noi non faremo l'errore di considerare tutti uguali verso il basso...


Parliamone! Che tipo di incentivi hai in mente di diversi dal denaro? Non è una domanda retorica, ma devi tenere in mente che chi si sente sottovalutato può benissimo prendere e andarsene da un'altra parte dove possa sentire che il suo impegno è meglio retribuito. Il discorso non cambia. Se ho un'idea innovativa che può fruttare quattrini non te la cedo per la gloria, ma vado a sfruttarla in un posto dove, se l'idea funziona, di case al mare me ne posso comprare non una, ma quante ne voglio, alla faccia delle giuste necessità umane riconosciute. E questa è la realtà, non lo decido io come pensa benitoche.

It's better to regret something you did than something you didn't do.
Cassandra
Inviato: 27/1/2012 21:02  Aggiornato: 27/1/2012 21:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Cassandra, in primis fesso/a sarai tu e tua sorella. Adesso sei passato/a all'insulto diretto vista l'assenza di argomenti.


franklin, hai cominciato TU ad insultarmi, tanto è vero che altre persone ti hanno invitato a chiedermi scusa. Quindi non buttarla in caciara.

Quanto al resto, se hai capito che io sostengo che bisogna dare ai bambini le cozze e la maionese, significa che sto parlando al muro perché hai problemi di comprensione.
Ho detto solo che devi essere pronto a dare a tuo figlio anche queste cose, se succede una catastrofe. E tu non mi sembri affatto pronto, visto che vai in paranoia se ti manca la carotina.

(Il sospetto più che altro è che tu sia afflitto da una moglie che ti sta triturando le scatole piagnucolando perché non ha trovato la verdurina per il puuupo e cooome fareeemo abbiamo un bambiiino. D'altronde, mica tutte le mamme sono come me, che so fare il pane e il formaggio in casa e anche cacciare conigli nella pineta del Tufello...)

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Pyter
Inviato: 27/1/2012 21:12  Aggiornato: 27/1/2012 21:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
E gli illuminati potrebbero essere i discendenti di Thomas Edison

E questo spiega perchè non riesci a riconoscere un massone quando lo vedi: è una figura così ... così ... evanescente.

e visto che siamo in tema:

franklin, sei un para ...fulmine.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
TAD
Inviato: 27/1/2012 21:18  Aggiornato: 27/1/2012 21:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Mi ritiro ancor prima di iniziare: conosco il mio nemico e... non ho speranze

~WÃSÐ Lifestyle~
clausneghe
Inviato: 27/1/2012 21:53  Aggiornato: 27/1/2012 21:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Giusto funki1
Bisogna definire quali sono le "giuste necessità umane" questo si farà dopo quando si definiranno i dettagli.
Ci saranno dei paletti, che la comunità stessa porrà in essere.
La seconda casa al mare ci interessa poco,ci può anche stare in determinate condizioni.

Incentivi diversi dal denaro pensi non possano esistere?

Prestigio,rispetto, ammirazione ,autorità,affetto ti sembrano valori inferiori?

Bah

epicureo99
Inviato: 27/1/2012 23:19  Aggiornato: 27/1/2012 23:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/1/2005
Da: Bonastre
Inviati: 150
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
A me piacerebbe anche ricordare che c'é altra gente in questo momento in italia che sta cercando di risvegliare un po' di coscienza un questo paese cercando di far capire alla gente che protestare si puó e si deve, che il re é nudo e che la polizia é stanca di questa situazione esattamente come la normale cittadinanza.
Sto percorrendo la penisola a piedi con la marcia Nizza-Roma-Atene che si rifá ai principi del movimento degli indignati e composta da molti che hanno giá partecipato a questo risveglio di coscienza in spagna.
In alcune realtá come a Perugia, l'assemblea é riuscita a mettersi in contatto con gli autotrasportatori e a cercare di rendere queste proteste piú effettive....
Hanno pensato bene di non insegnarci a autorganizzarci e la maggior parte della gente non ha realmente la piú pallida idea di come fare.
Ci sono da ricostruire le basi e ripensare la scala dei valori e penso che ogni giorno di piú tutti ne stiamo prendendo coscienza.
Noi abbiamo cominciato riprendedoci la piazze pubbliche trovando la impotenza, quando non la collaborazione, da parte della polizia. Dopo settimane di controlli dei documenti 3 volte al giorno abbiamo anche deciso di non farci riconoscere sempre facendo fronte all'impotenza o alla collaborazione della polizia. Per questo dico che il re é nudo!!!!
Peró non basta bloccare tutto!!! Quella é la parte piú facile!!!! Bisognerá anche creare un'alternativa per evitare che la storia si ripeta!!!!!
Per il 15 maggio, anniversario del movimento in spagna, si sta pensando a uno sciopero europeo generale e indefinito...peró c'é ancora molto da fare per organizzarlo!!!!
Qualcuno vuol dare una mano?

Cuando la violencia es esclusiva del estado, tod@s somos terroristas
franklin
Inviato: 28/1/2012 0:04  Aggiornato: 28/1/2012 0:04
So tutto
Iscritto: 16/12/2010
Da:
Inviati: 27
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
No Cassandra, mi spiace, non sono io che la butto in caciara, sei tu che stravolgi la verità. Hai iniziato tu ad offendere rispondendo al mio primo intervento, che non era indirizzato a te ma commentava l’articolo di Cedolin. Hai detto che quelli che ragionano come me sono senza palle. Questa è un’affermazione maleducata, ingiusta e pure sciocca perché tu, anche se pensi di aver scritto il manuale di sopravvivenza del “vero duro”, non sai un cavolo di me e di cosa faccio e non conosci attraverso quali esperienza dure io posso essere passato nella mia vita.
Nello stesso intervento poi hai detto, testuali parole, che ai tuoi figli (piccoli immagino perché io parlavo di bambini di pochi mesi) dai da mangiare “…la marmellata fatta in casa MISTA alla maionese e i fagioli in scatola”. L’hai proprio affermato testualmente (rileggi) non sono io ad avere problemi di comprensione. A quel punto, dopo essermi beccato il “senza palle” e lo “schiavo del consumo” (mancava solo “servo del potere”) da una che nutrirebbe un bimbo di pochi mesi con maionese e fagioli in scatola ti ho risposto che se la pensavi così era meglio se ti facevi sterilizzare prima di fare figli.
Nel tuo intervento successivo allora mi hai dato del fesso e mi hai detto che non sono in grado di provvedere ai miei figli, questo perché non sono pronto a dare fagioli e maionese ad un bimbo di 8 mesi ?!
Infine nell’ultimo intervento la colpevole è diventata mia moglie che piagnucola isterica perché non ho trovato la carota al mercato!? Adesso giudica tu chi è che ha offeso e chi per primo. Questo è solo un forum e tu rispondi con la bava alla bocca. Ma che ti hanno fatto per instillarti tutto questo veleno? Ma ti manca qualcosa?
Concludo facendoti notare che gli utenti del forum non mi hanno affatto chiesto di scusarmi con te. L’unico che me lo ha chiesto è stato Sertes, uno da cui non mi farei fare nemmeno un caffè. Uno che parla per slogan dall’alto della sua saccenza: “spegni la televisione”, “fai pace con te stesso”, “inveisci contro uno specchio”, ecc. Gli manca solo “arbeit macht frei” ma lo dirà presto.

hrabal
Inviato: 28/1/2012 3:37  Aggiornato: 28/1/2012 3:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/5/2011
Da: dublino
Inviati: 176
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
a cassa', a franklin smettetetela de litigà come du comari de paese... e su' daie, la fiera de li insulti è divertente pe 'n po, poi sstufa... pe mme ciavete raggione tutte e ddue...

a complo, ok abbiamo capito te piace Monti, opinione rispettabilissima quantunque non condivisa, ma abbasta con quei distinguo, "non è l'uomo che avrei scelto (ma perchè tu lo poi sceglie?), non lo voterei mai... ecc ecc. e daie se te piace te piace, li gusti sso gusti...quà semo de mente aperta.

a sertes sei un grande

infosauro
Inviato: 28/1/2012 20:58  Aggiornato: 28/1/2012 20:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Epicureo dare una mano in che senso? Rispondimi in pm.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
redribbon
Inviato: 30/1/2012 8:05  Aggiornato: 30/1/2012 8:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Autore: complo Inviato: 27/1/2012 12:21:38
Monti però è una persona MOLTO competente, MOLTO corretta e MOLTO stimata in ambito mondiale.



Ma povera Italia
poi qualcuno si lamenta se le cose vanno male, se solo una parte degli italiani la pensa come te non c'è da stupirsi che l'Italia va in malora.

Per tua informazione Monti sta semplicemente facendo ciò che Berlusconi non ha fatto,
un pò perchè non glielo hanno lasciato fare (come l'abolizione delle pensioni di anzianità, che persino per i leghisti era troppo) ,
un pò perchè Berlusconi non ha voluto farle per non esporsi in prima persona,
se la merda che Monti sta tirando addosso agli italiani la tirava Berlusconi veniva giù il paese.

Monti non è altro che la prosecuzione acutizzata di Berlusconi e del peggio che puoi trovare vagando tra pdl-terzo polo e pd.
basta poi che vai a vedere chi lo appoggia e la dichiarazione di Berlusconi di qualche giorno fa.
Come vedi Berlusconi condivide e approva pienamente quello che fa Monti, come se lo stesse facendo lui.


Citazione:
Autore: complo Inviato: 27/1/2012 12:21:38
Quello che era necessario in questo momento.


Puttanate!!!
Monti sta rovinando l'Italia,
come hanno fatti gli altri prima di lui da 20 anni a questa parte, fin dall'introduzione degli accordi di Maastricht e del wto.
I colpevoli sono i ricchi.
Si chiama strategia della tensione economica,
destabilizzare per stabilizzare.

Tanto per citare un esempio:
Monti avrebbe potuto tassare le transazioni finanziarie,
invece preferisce *picchiare* la gente comune rimettendo l'ici.

Inoltre non c'è niente in quello che ha fatto, ma proprio niente, che favorisca la crescita economica dell'Italia, è solo uno sfascio.

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
complo
Inviato: 30/1/2012 12:32  Aggiornato: 30/1/2012 12:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Per tua informazione Monti sta semplicemente facendo ciò che Berlusconi non ha fatto........


PERFETTAMENTE d'accordo. Sul perchè Berlusca non l'abbia fatto tralascio, non voglio inutili flame con berlusconiani pentiti in cerca di puerili autogiustificazioni.

Citazione:
Come vedi Berlusconi condivide e approva pienamente quello che fa Monti, come se lo stesse facendo lui.


Certo, come condivise ciò che fece Dini fino a quando sapeva di non poter vincere le elezioni.
Poi lo fece cadere E LO FARA' ANCHE CON MONTI PUOI GIURARCI.

Citazione:
Monti avrebbe potuto tassare le transazioni finanziarie,
invece preferisce *picchiare* la gente comune rimettendo l'ici.


L' ICI è una tassa "federalista" (in quanto è gettito che va direttamente ai comuni), "equa" (in quanto è difficile evaderla per il ricco e per il povero) ed "efficiente (per lo stesso motivo di cui sopra).
Levarla è stata una follia dovuta alla propaganda acchiappacitrulli.
Le "transazioni finanziarie" sono molteplici.
E' una transazione finanziaria l'acquisto di 5000 euri di bot da parte del pensionato ed è una transazione finanziaria lo short selling a botte di milioni di euro.
In ogni caso sono aumentati sia la tassazione sul capital gain (esclusi i titoli di stato per i motivi di cui sopra), sia le imposte di bollo sul deposito titoli.

TWNP
Inviato: 30/1/2012 12:51  Aggiornato: 30/1/2012 12:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Monti ha aumentato l'IVA e le accise sulla benzina.
E questo in una fase già di recessione.
Solo un ignorante col botto, un folle o uno che vuole
affossare definitivamente l'Italia può pensare di fare una
cosa del genere.
Complo, leggerti mi lascia totalmente basito.



P.S.: edit, in realtà è stato il governo Berlusconi ad aumentare
l'IVA ma Monti non ò'ha abbassata ed è alle viste l'ulteriore aumento
al 23%.
Per questo ho fatto la liaison...
Comunque, la perla del governo Monti è stata l'equità.
Tipo la tassazione degli yacht all'un per mille...
Contro il 12 per mille delle seconde case (aliquota parametrata ai
precedenti estimi catastali)...

complo
Inviato: 30/1/2012 13:32  Aggiornato: 30/1/2012 13:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Solo un ignorante col botto, un folle o uno che vuole
affossare definitivamente l'Italia può pensare di fare una
cosa del genere.


Per ora i fatti ti danno torto.
Ma naturalmente basta subito dar prova di bispensiero e dire: "i massoni stanno aiutando il loro amico Monti facendo scendere i tassi sui titoli e permettendo all' Italia di sopravvivare".

Citazione:
Comunque, la perla del governo Monti è stata l'equità.
Tipo la tassazione degli yacht all'un per mille...


E se la smettessimo di sparar cazzate?

Tassazione imbarcazioni – La tassa annuale di stazionamento imbarcazioni verrà calcolata in base ai giorni in cui la barca effettivamente staziona in porto ( o in alternativa naviganti o ancorate in acque pubbliche) e verrà disposta in base alla seguente tabella:

Misura dello scafo – Da 10 a 12 metri 5 euro al giorno
Misura dello scafo – Da 12 a 14 metri 8 euro al giorno
Misura dello scafo – Da 14 a 17 metri 10 euro al giorno
Misura dello scafo – Da 17 a 24 metri 30 euro al giorno
Misura dello scafo – Da 24 a 34 metri 90 euro al giorno
Misura dello scafo – Da 34 a 44 metri 207 euro al giorno
Misura dello scafo – Da 44 a 54 metri 372 euro al giorno
Misura dello scafo – Da 54 a 64 metri 521 euro al giorno
Scafo superiore a 64 metri 703 euro al giorno


http://www.nautica.it/norme/tassa-stazionamento.htm

redribbon
Inviato: 31/1/2012 4:42  Aggiornato: 31/1/2012 4:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Autore: complo Inviato: 30/1/2012 12:32:40
Poi lo fece cadere E LO FARA' ANCHE CON MONTI PUOI GIURARCI.


E chi se ne importa?
Quello che conta è il dato politico che la colpa di tutto questo è in buona parte sua, perchè ha governato per dieci anni ed ha dimostrato di non essere in grado di occuparsi degli interessi dell'Italia (del pubblico) , ma soltanto dei suoi interessi personali (del privato) ,
e Monti non è altro da lui, come pensavi tu, ma ne è la continuazione, la sua maschera,
quando tu parli di Monti è come se parlassi di Berlusconi.


Citazione:
L' ICI è una tassa "federalista" (in quanto è gettito che va direttamente ai comuni), "equa" (in quanto è difficile evaderla per il ricco e per il povero) ed "efficiente (per lo stesso motivo di cui sopra).


No. L'ICI è sbagliata sia in linea di principio che nel merito, poichè saggezza, ma neanche, semplice buon senso vorrebbe che le tasse siano messe dove arrivano soldi,
i muri non sputano soldi, non si può pagare l'ICI con un pezzo della casa, ma devi ricorrere ad altre entrate.
Per questo sono, e sono sempre stato, assolutamemente convinto che sia una tassa da eliminare, non solo per la prima casa, ma per tutte le case, comprese quelle di lusso, dal mio punto di vista può avere senso solo per quegli immobili che producono reddito (ma sono già tassati in altro modo) .
Viceversa, tassare le rendite finanziarie ha senso, perchè vai a pescare dove ci sono i soldi,
essendo poi che quella sulle rendite finanziarie sarebbe una tassazione dello zero virgola (non so esattamente, ma penso intorno allo 0,3%) perchè quello che conta sono le grosse transazioni,
puoi stare tranquillo che il pensionato con 5000 euro di bot non la sente nemmeno una tassazione dello 0,3% sulla rendita, mentre invece sente la legnata delle 650 euro dell'ici (a Firenze per una casa di 75mq si pagava circa quella cifra) .

Soprattutto, è una tassa estremamente stupida nel merito e degna solo o di un idiota o di chi vuole rovinare l'Italia perchè, andando a colpire per massima parte i ceti popolari, gli toglie centinaia di euro dalle tasche, che, appunto, dovranno essere usati per pagare la tassa e non per altri acquisti,
ecco che affondi ulteriormente i consumi!
E nello stesso tempo diminuisci le entrate statali con la perdita dell'iva sugli altri acquisti che avrebbero (si presume) fatto i cittadini invece di pagare l'ici.

Tra l'altro, nella situazione attuale, con gente che non arriva a fine mese, rimettere l'ici ad un pensionato con la minima di 550euro, ma anche se ne prende1000, sa pure di atto criminale.


Ma citavo l'ici come solo uno dei tanti esempi su come questa gentaglia se la prende col popolo, invece di andare a battere cassa dove ci sono i soldi: alla grande finanza, alle banche, ai ricchi.

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
complo
Inviato: 31/1/2012 12:11  Aggiornato: 31/1/2012 12:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Monti non è altro da lui, come pensavi tu, ma ne è la continuazione, la sua maschera,


Cominciamo bene: "tutti uguali".
Monti è uguale a Berlusca, che era uguale a Prodi che era uguale a Dini che era uguale a Ciampi..........

Citazione:
No. L'ICI è sbagliata sia in linea di principio che nel merito, poichè saggezza, ma neanche, semplice buon senso vorrebbe che le tasse siano messe dove arrivano soldi, i muri non sputano soldi, non si può pagare l'ICI con un pezzo della casa, ma devi ricorrere ad altre entrate


Con questo ragionamento dovremmo levare anche l'IVA; anzi poichè un acquisto non "sputa soldi" anzi li leva dal portafoglio, lo stato dovrebbe dare lui l'IVA a chi acquista.
Cerchiamo metriche razionali su cui giudicare altrimenti finiamo per sparare la qualunque.

Citazione:
Tra l'altro, nella situazione attuale, con gente che non arriva a fine mese, rimettere l'ici ad un pensionato con la minima di 550euro, ma anche se ne prende1000, sa pure di atto criminale


C'è una fascia di esenzione.
OVVIAMENTE non tiene conto dell reddito ma della rendita catastale.

Citazione:
Viceversa, tassare le rendite finanziarie ha senso, perchè vai a pescare dove ci sono i soldi,
essendo poi che quella sulle rendite finanziarie sarebbe una tassazione dello zero virgola (non so esattamente, ma penso intorno allo 0,3%) perchè quello che conta sono le grosse transazioni,
puoi stare tranquillo che il pensionato con 5000 euro di bot non la sente nemmeno una tassazione dello 0,3% sulla rendita, mentre invece sente la legnata delle 650 euro dell'ici (a Firenze per una casa di 75mq si pagava circa quella cifra)


E' ESATTAMENTE IL CONTRARIO.
Una tassazione secca dello 0,3% COLPIREBBE ALLO STESSO MODO IL PENSIONATO E LA GRANDE BANCA.
Sarebbe pertanto SUPER iniqua, al CONTRARIO dell' IMU che aumenta con la rendita catastale.
Se ti rode per i 650 euri che (ri)pagherai mi spiace. Ma con quella ex ICI la tua casa vale intorno ai 500.000 euri.
RIDICOLO parlare di pensionati a 500 euro al mese......

TWNP
Inviato: 31/1/2012 12:42  Aggiornato: 31/1/2012 12:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Per complo:
gli yacht di lusso valgono centinaia di milioni di euro.
L'Octopus di Paul Allen, co-fondatore di Apple vale 200
milioni di dollari, come il Rising Sun di Ellison (Oracle) e
David Geffen (case discografiche, media).
Il Dubai dello sceicco Al-Maktoum ne vale 350.
L'Eclipse di Abrahmovic addirittura 800.
Se conteggiamo un valore di 200, la tassa è dell'1 per mille.
Abrahmovic c'ha un trattamento di super favore, lo 0,25 per
mille.
E teniamo conto che questa sarebbe la tassazione se stazionassero
un anno intero, cosa che non esiste, quindi la vera tassa pagata
diventa irrisoria.
Infatti, non è una patrimoniale, ma una tassa di stazionamento.
Mentre sulla seconda casa non mi fanno pagare per quanto la utilizzo.
No no, lì mi tassano il valore catastale che con le nuove rivalutazioni
si sta avvicinando moltissimo al valore di mercato.
Complo, studia và che è meglio...


P.S.: ma quale tutti uguali!!!
Monti è molto peggio di Berlusconi, lui perlomeno doveva dare retta
a chi lo votava, Monti risponde solo a Sarkozy e Merkel, a loro volta
lacchè dI FMI, Banca Mondiale e altri super trust finanziari...
Ma dico io, hanno rimesso addirittura l'ICI sulla prima casa, l'unica
cosa su cui destra e sinistra (vabbè, quelli che si definiscono così )
erano d'accordo (nel non tassarla) e ancora parli...

Sertes
Inviato: 31/1/2012 13:09  Aggiornato: 31/1/2012 13:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
complo ha scritto:
E' ESATTAMENTE IL CONTRARIO.
Una tassazione secca dello 0,3% COLPIREBBE ALLO STESSO MODO IL PENSIONATO E LA GRANDE BANCA.


State mischiando gli argomenti. Audisio parlava di tassazione delle rendite puramente finanziarie: la cosa servirebbe per colpire le microtransazioni che producono utili su cose completamente astratte quali il cambio valuta.
Ad esempio ci sono batterie di computer che se una data valuta o una data azione scendono sotto un determinato valore comprano a x, poi qualche istante dopo quando il valore risale, vendono ad x+1, e facendo così tante volte crei rendite lucrando su cose che non creano ricchezza reale, stai solo speculando.
Se tu su ciascuna di queste transazioni imponi una tassa anche minima, quel poco di guadagno che c'è ad ogni transazione te lo bruci, e questa pratica scorretta FINISCE.

Cercate Tobin Tax e/o microtransazioni, sennò qua si sta a parlà di nulla

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
complo
Inviato: 31/1/2012 14:09  Aggiornato: 31/1/2012 14:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Per complo:
gli yacht di lusso valgono centinaia di milioni di euro.
L'Octopus di Paul Allen, co-fondatore di Apple vale 200
milioni di dollari, come il Rising Sun di Ellison (Oracle) e
David Geffen (case discografiche, media).
Il Dubai dello sceicco Al-Maktoum ne vale 350.
L'Eclipse di Abrahmovic addirittura 800.
Se conteggiamo un valore di 200, la tassa è dell'1 per mille.
Abrahmovic c'ha un trattamento di super favore, lo 0,25 per
mille.
E teniamo conto che questa sarebbe la tassazione se stazionassero
un anno intero, cosa che non esiste, quindi la vera tassa pagata
diventa irrisoria.
:


Non hai letto la tabella o non hai una calcolatrice?
Per gli yacht dei miliadari la tassa è 703 euro AL GIORNO. Per un anno intero di stazionamento sarebbero oltre 250.000 euro.
LA FINIAMO DI DIRE CAZZATE?


Citazione:
E teniamo conto che questa sarebbe la tassazione se stazionassero
un anno intero, cosa che non esiste, quindi la vera tassa pagata
diventa irrisoria.
Infatti, non è una patrimoniale, ma una tassa di stazionamento.
Mentre sulla seconda casa non mi fanno pagare per quanto la utilizzo.


E COME VORRESTI FAR PAGARE UNA TASSA AD UNA BARCA CHE MAGARI STA NAVIGANDO NELL'ALTRA PARTE DEL PIANETA e in Italia non ci viene mai!!!!!??????!!!
Se tu vai un anno all' estero a lavorare, le tasse di quei guadagni dove le paghi?

LA FINIAMO DI DIRE CAZZATE?

complo
Inviato: 31/1/2012 14:12  Aggiornato: 31/1/2012 14:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
State mischiando gli argomenti. Audisio parlava di tassazione delle rendite puramente finanziarie


Infatti NON stavo rispondendo ad Audisio ma a redribbon.


Citazione:
Ad esempio ci sono batterie di computer che se una data valuta o una data azione scendono sotto un determinato valore comprano a x, poi qualche istante dopo quando il valore risale, vendono ad x+1, e facendo così tante volte crei rendite lucrando su cose che non creano ricchezza reale, stai solo speculando.Se tu su ciascuna di queste transazioni imponi una tassa anche minima, quel poco di guadagno che c'è ad ogni transazione te lo bruci, e questa pratica scorretta FINISCE


Pratica SCORRETTA?!?!?!?
Perchè?

E' scorretta per TUTT'ALTRI motivi. E' scorretta verso i trader umani i quali non possono inserire ordini in intervalli di frazioni di secondo come fanno le macchinette.
Forse sono altri che dovrebbero informarsi un pò......

perspicace
Inviato: 31/1/2012 14:44  Aggiornato: 31/1/2012 14:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@Complo

Onestamente che Monti stia attuando misure "necessarie" e che stia cercando di farlo con una certa " equità" potrebbe sembrare corretto.

Dico "potrebbe" perché se si vuole risolvere il problema crisi economica restando in Euro sì l'unico modo è tagliare tutte le spese superflue e far competere la nostra mano d'opera con quella cinese, indiana, africana (insomma eliminare un bel pò di diritti sul lavoro ed un certo numero di doveri morali dei cittadini e delle aziende).

Se poi ante-cedessimo il bene dei cittadini e delle famiglie d'Italia (persone fisiche che soffrono dolori reali) a quello di un ideologia come l'Europa (cosa astratta non fisica che non soffre dolori reali) potremmo trovare soluzioni migliori di quella di tagliare, tagliare, tagliare.

OK vogliamo tagliare l'INUTILE ????

Allora tagliamo LA SPESA BELLICA!!!


Perché Complo tra questo bastardo che sta mo al governo e tutti quelli prima di lui stiamo buttando nel grande cesso della guerra MILIARDI DI EURO! altro che finanziarie.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
complo
Inviato: 31/1/2012 15:32  Aggiornato: 31/1/2012 15:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Se poi ante-cedessimo il bene dei cittadini e delle famiglie d'Italia (persone fisiche che soffrono dolori reali) a quello di un ideologia come l'Europa (cosa astratta non fisica che non soffre dolori reali) potremmo trovare soluzioni migliori di quella di tagliare, tagliare, tagliare.

OK vogliamo tagliare l'INUTILE ????

Allora tagliamo LA SPESA BELLICA!!!



Hai perfettamente ragione. Io lo avrei fatto.
Ma dal momento che questo c'era e che "altri" al posto di tagliare mandavano migliaia di militari e mezzi in missioni TOTALMENTE INUTILI ED INVISE all' opinione pubblica mondiale, contentiamoci.........

Sertes
Inviato: 31/1/2012 15:52  Aggiornato: 31/1/2012 15:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Berlusconi Silvio, tessera P2 1816: Iva dal 20 al 21%

Monti Mario, comitato direttivo Bilderberg, presidente Trilaterale, advisor Goldman Sachs: Iva dal 21 al 23%

Già, siamo passati dalla padella nella brace, ma contentiamoci.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
complo
Inviato: 31/1/2012 16:02  Aggiornato: 31/1/2012 16:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Gli mporti totali delle manovre di Tremonti e di Monti e gli effetti sui mercati ti danno COMPLETAMENTE torto.
Il dettaglio di quello scaglione dell' IVA resta appunto un dettaglio....

TWNP
Inviato: 31/1/2012 16:07  Aggiornato: 31/1/2012 16:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Complo, non capisci proprio.
250.000 euro per uno yacht che vale centinaia di milioni
di euro è una bazzecola.
Tu dici, ma come fai a far pagare una patrimoniale ad una barca
che gira per il mondo?
Semplice, basta volerlo.
Se entri in Italia mi paghi la tassa annua meno le tasse giornaliere
che mi DIMOSTRI aver pagato in altri paesi.
Dici, ma così gli yacht non entrano...
Meglio, meno inquinamento per i nostri mari.
Ma non devono entrare proprio mai, basta un giorno e li stango...
Voglio vederli 'sti nababbi del cazzo a non godersi più le nostre
bellezze.
Guarda che ti dico, secondo me pagherebbero.
Tanto ad Abrahmovic che spende 5 milioni di dollari per il cenone
di capodanno j'arimbalzano...


P.S.: ad esempio, applicando l'aliquota ICI allo yacht di Abrahmovic
fanno appunto 6 milioni di dollari, poco più di quello che spende per
il capodanno.
E che rinuncia a Positano, Portofino, la Costa Smeralda per 'sti pochi
spiccioli?


P.S.2: ma secondo me, ovviamente, dovrebbero pagare molto di più
dell'aliquota ICI per le seconde case.
Il lusso non può essere paragonato ad una casa al mare...

TWNP
Inviato: 31/1/2012 16:14  Aggiornato: 31/1/2012 16:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Il gruppo Bilderberg, il CFR, il RIIA, l'IAI, la Round Table, la
Trilaterale sono tutti organismi internazionali, filiazione diretta
della joint venture tra Massoneria di Rito Scozzese e British Israelites.

complo
Inviato: 31/1/2012 16:24  Aggiornato: 31/1/2012 16:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Complo, non capisci proprio.
250.000 euro per uno yacht che vale centinaia di milioni
di euro è una bazzecola.


Yacht che costino quelle cifre ce ne saranno 50 in tutto il pianeta. Per tutti gli altri 700 euro al giorno è molto di più che l' aliquota ICI.

Citazione:
Se entri in Italia mi paghi la tassa annua meno le tasse giornaliere
che mi DIMOSTRI aver pagato in altri paesi.


Ancora? Le acque, escluse quelle territoriali, NON APPARTENGONO A NESSUNO. Puoi solo far pagare quando sei in un porto o in acque territoriali tue.
Se mi faccio il giro del mondo e stò solo due giorni in un porto perchè dovrei pagare per un anno?

Citazione:
ma secondo me, ovviamente, dovrebbero pagare molto di più
dell'aliquota ICI per le seconde case


Quindi chi ha un megavillone a Cortina da 10 milioni di euro come seconda casa deve pagare di meno dello skipper che con la barca ci campa.
Mavalà.........

Le tasse devono essere a scaglioni per essere eque e quella che ha messo Monti lo è. PUNTO.

Sertes
Inviato: 31/1/2012 16:26  Aggiornato: 31/1/2012 16:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
complo ha scritto:
Gli mporti totali delle manovre di Tremonti e di Monti e gli effetti sui mercati ti danno COMPLETAMENTE torto.


Ah sì, vero: quello che dice la tv mi darebbe torto.
Ma da qui ad essere un dato certo, completo ed oggettivo, ce ne passa.
Confronta quello che dicono in tv con quello che dicono i trend forecaster su internet, magari trovi qualche leggera discrepanza.

Citazione:
Il dettaglio di quello scaglione dell' IVA resta appunto un dettaglio....


Aaaaah ok! Una tassa perpetua di +2% su tutti i futuri acquisti da qui a quando vai nella fossa è un dettaglio.
Ottimo.

Poi uno dice: ma perchè hai chiesto il tasto ignore? Chissà!

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
complo
Inviato: 31/1/2012 16:42  Aggiornato: 31/1/2012 16:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Ah sì, vero: quello che dice la tv mi darebbe torto.
Ma da qui ad essere un dato certo, completo ed oggettivo, ce ne passa.
Confronta quello che dicono in tv con quello che dicono i trend forecaster su internet, magari trovi qualche leggera discrepanza.




Adesso faccio lo sborone, mettimi immediatamente in modalità -ignore-

Io delle IDIOZIE che dicono su internet me ne batto i coglioni.
Il livello di IDIOZIA l'ho mostrato ieri facendo vedere quali STRONZATE aveva scritto Wall Street Italia sul suo sito per OVINI PRONTI AL TOSAGGIO.

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3928&com_id=210534&com_rootid=210531&#comment210534

Io leggo il rendimento dei titoli di stato.
Quello è sceso di più del 3% in poche SETTIMANE; chi ha letto gli IDIOTI su internet se li sarà venduti rimettendoci l'osso del collo, chi ha ragionato con la sua testa ci si è fatto 15a e 16a
Saluti cari.

P.S. si è un dettaglio l' aumento su uno scaglione. BRUTTO dettaglio ma un dettaglio.
Tremonti ti ha messo le mani in tasca ben di più complaessivamente.
Sono NUMERI, vuoi capirlo bene altrimenti ciccia e amici come prima.

TWNP
Inviato: 31/1/2012 16:55  Aggiornato: 31/1/2012 16:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Complo, non lo so se ci fai o ci sei.
Secondo te gli yacht arrivano in Costa Smeralda per starsene
a 12 miglia marine di distanza dalla costa?
Comunque, solo il gruppo Azimut/Benetti fattura un miliardo
di euro l'anno di yacht venduti ad arabi e cinesi.
Bene, se questi entrano in Italia mi pagano una tassa dell'un per
cento (minimo) annuo sul valore meno le tasse già pagate all'estero.
Anche se entrano per un solo giorno.
Cazzo, facciamolo valere questo nostro mare e queste nostre coste.
Volete vederlo 'sto paradiso?
Pagate, altrimenti fuori dai coglioni.
E' semplicissimo...


P.S.: facciamo un pò di calcoli, hai una barca che vale 5 milioni di euro?
E allora ce l'avrai 50.000 euro da pagare alla collettività per il disturbo
che arreca la tua barca?
Tra l'altro, per una barca di questo valore, 50.000 euro ci costa il
cesso...

complo
Inviato: 31/1/2012 17:01  Aggiornato: 31/1/2012 17:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Bene, se questi entrano in Italia mi pagano una tassa dell'un per
cento (minimo) annuo sul valore meno le tasse già pagate all'estero.
Anche se entrano per un solo giorno.


Io farei anche prima: gli requisirei la barca direttamente...........

TWNP
Inviato: 31/1/2012 17:02  Aggiornato: 31/1/2012 17:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Sempre riguardo l'ICI.
Oggi per una casa di 100 metri quadri in una zona semiperiferica
di Roma e una casetta a Tor Vajanica di 60 mq., vai a pagare in
totale circa 2000 euro contro i 5-600 di prima.
Ma mica è una stangata, noooooooooooo...

Sertes
Inviato: 31/1/2012 17:02  Aggiornato: 31/1/2012 17:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Hai ragione, è coi titoli di stato che si fanno i soldi veri: continuando a finanziare la spirale del debito pubblico.

Mica come dicono "gli IDIOTI su internet" (cit.) che da anni suggeriscono di investire in oro:


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
TWNP
Inviato: 31/1/2012 17:04  Aggiornato: 31/1/2012 17:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Complo, se è per questo io l'affonderei.
Con il proprietario a bordo, of course.
E, ma sì, pure l'equipaggio.
Del resto, che vita è pulire il culo a un miliardario?

complo
Inviato: 31/1/2012 17:21  Aggiornato: 31/1/2012 17:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Hai ragione, è coi titoli di stato che si fanno i soldi veri: continuando a finanziare la spirale del debito pubblico.
Mica come dicono "gli IDIOTI su internet" (cit.) che da anni suggeriscono di investire in oro.


"Investire in oro" significa tutto e nulla.
Come si "investe in oro"?
Pochi possono farlo in maniera veramente profittevole. Tutti gli altri, grafico alla mano tuo in DOLLARI, e previsione sul cambio di waal street italia nell'altra, ci hanno rimesso le penne.

mangog
Inviato: 31/1/2012 17:32  Aggiornato: 31/1/2012 17:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:

Pensate il disatro prossimo futuro se mai gli italiani sull'onda di questi disperati iniziassero a capire che protestare si può. Anche se non ti chiama in piazza il partito o il sindacato. E si può perfino protestare seriamente, non 2 ore di sciopero nella pausa caffè o sfilatine folkloristiche concordate con la digos, ma proteste vere, ad oltranza (quella parolina magica che brucia come acido) portate per ottenere un risultato e non solamente per fare colore.


Magari Cedolin. Non ne posso più di questo stato.

NiHiLaNtH
Inviato: 31/1/2012 18:30  Aggiornato: 31/1/2012 18:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
gli IDIOTI su internet" (cit.) che da anni suggeriscono di investire in oro.


tutti quelli che hano investito in oro ci hanno sicuramente guadagnato, l'oro sale da sempre. non si diventa milionari ma anche solo raddoppiare i propri investimenti non mi pare poco

baciccio
Inviato: 1/2/2012 0:54  Aggiornato: 1/2/2012 0:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
A detta di qualche opinionista il fatto che il signor Monti sia menbro del Consiglio Atlantico, supera di gran lunga in prestigio le sue poltrone al Bildeberg e Alla Trilaterale. L'acquisto dei caccia americani da parte dell'Italia -una tassa occulta ai nostri"alleati" che si trascinerà per tutta la durata del loro impiego- è cosa sicura, date le credenziali del suo Primo Ministro. Il tanto "corretto " signor Monti è stato il rappresentante per l'Italia nella Commissione Europea Santer, che è stata funestata da scandali e ruberie tanto da portare alle dimissioni del Presidente. Monti, il serio e onesto Monti non si accorse di alcun illecito, Per quell'incarico ha avuto una pensione( tra altre ,forse) DI 8000 -OTTOMILA- euro mensili. Un vero galantuomo.

incredulo
Inviato: 1/2/2012 5:24  Aggiornato: 1/2/2012 5:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Complo
Citazione:
Io leggo il rendimento dei titoli di stato. Quello è sceso di più del 3% in poche SETTIMANE; chi ha letto gli IDIOTI su internet se li sarà venduti rimettendoci l'osso del collo, chi ha ragionato con la sua testa ci si è fatto 15a e 16a Saluti cari.

P.S. si è un dettaglio l' aumento su uno scaglione. BRUTTO dettaglio ma un dettaglio. Tremonti ti ha messo le mani in tasca ben di più complaessivamente. Sono NUMERI, vuoi capirlo bene altrimenti ciccia e amici come prima.


Finalmente si è capito il perchè continui a dire "preghiamo per Monti".

Stai proteggendo i TUOI SOLDI, quello ti interessa.

Adesso è arrivato il RIGOROSO Monti, che stanga gli evasori , che fa politiche SERIE , che ci sta salvando dal fallimento .

E' dovuto intervenire un CAPO in persona a farlo, se l'avesse fatto Berlusconi non lo avresti tollerato ma ORA FINALMENTE le cose sono cambiate

Tu, che sei intelligente, l'avevi capito subito che con le sue politiche rigorose lo SPREAD sarebbe calato e hai agito di conseguenza guadagnando qualche euro, chi se ne frega del resto eh Complo?

Chi se ne frega se il costo della vita si alzerà per effetto dell'aumento dell'IVA rendendo la vita impossibile a chi sta già arrancando, quello è solo un dettaglio, BRUTTO ma solo un dettaglio.

Ci se ne frega se l'aumento dell'IVA deprimerà una economia agonizzante, quello è solo un dettaglio, BRUTTO ma solo un dettaglio

Brindiamo a Monti, speriamo rimanga a lungo e anche a te, come si dice a Roma "chi t'ammazza?"


Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
complo
Inviato: 1/2/2012 11:47  Aggiornato: 1/2/2012 11:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
E' dovuto intervenire un CAPO in persona a farlo, se l'avesse fatto Berlusconi non lo avresti tollerato ma ORA FINALMENTE le cose sono cambiate


Cazzo dici?!?!?!?!?
Se lo avesse fatto satana in persona non solo lo avrei tollerato ma gli avrei detto GRAZIE.
Il problemino è sempre il solito, quello che Monti ha PERFETTAMENTE centrato quando disse: "Certo che non c'era bisogno di un professore per fare quello che ho fatto. MA PERCHE' NESSUNO LO HA FATTO PRIMA?".


Citazione:
Tu, che sei intelligente, l'avevi capito subito che con le sue politiche rigorose lo SPREAD sarebbe calato e hai agito di conseguenza guadagnando qualche euro, chi se ne frega del resto eh Complo?

Chi se ne frega se il costo della vita si alzerà per effetto dell'aumento dell'IVA rendendo la vita impossibile a chi sta già arrancando, quello è solo un dettaglio, BRUTTO ma solo un dettaglio.

Ci se ne frega se l'aumento dell'IVA deprimerà una economia agonizzante, quello è solo un dettaglio, BRUTTO ma solo un dettaglio


Altro delirio.
Pensi che non la paghi anche io l'IVA? Pensi che io viva su Marte e che se agonizza l'economia non ci vada di mezzo?
Finiamo di sparar cazzate cortesemente?
Vogliamo parlare di economia?
QUANTO CAZZO E' STATO IL TASSO DI CRESCITA DAL 2001 AD OGGI?
QUALE ERA LA PREVISIONE PER IL 2012?
Ci risentiamo a Dicembre, vediamo come siamo messi.
Io, nel caso, sarò il primo a dire "mi sono sbagliato" vedremo se gli sparacazzate a nastro faranno altrettanto.............


P.S sentir parlare di pericolo di aumento dell' IVA da chi proporrebbe di tornare ad una moneta propria per stamparla a gògògògògògò fa solo morire dal ridere.

complo
Inviato: 1/2/2012 11:59  Aggiornato: 1/2/2012 11:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
tutti quelli che hano investito in oro ci hanno sicuramente guadagnato


NO. Dipende da COME hanno investito.

Citazione:
l'oro sale da sempre.


Anche l'inflazione sale da sempre. Basta quindi una obbligazione inflation linked per "guadagnare"?
La risposta è NO anche in questo caso.

Citazione:
non si diventa milionari ma anche solo raddoppiare i propri investimenti non mi pare poco


Raddoppiare?
Credimi, neanche Warren Buffet in persona ha RADDOPPIATO i propri "investimenti".
Chi promette queste cose è un cazzaro a prescindere........

incredulo
Inviato: 1/2/2012 12:02  Aggiornato: 1/2/2012 12:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
@Complo

Ci risentiamo a Dicembre, vediamo come siamo messi. Io, nel caso, sarò il primo a dire "mi sono sbagliato" vedremo se gli sparacazzate a nastro faranno altrettanto.............

Tranquillo, non c'è bisogno di aspettare dicembre, basta guardare il dicembre appena finito per accorgersene.

Ma Monti dice che il Pil crescerà dell' 11%, di cui la metà nei primi 3 anni.

Un vero mago, PREGHIAMO che nessuno gli "impedisca di lavorare" per essere sicuri che non sia solo un buffone.

E' tipico delle religioni e della politica, rimandare nel futuro i risultati dei provvedimenti presi, tipico modo per continuare a mettercelo nel culo ma a qualcuno piace quindi si ribella all'idea di toglierselo.

Poi dice anche con orgoglio che prenderlo nel culo da contenti era l'unico modo per non soffrire.

Forse hanno ragione.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
complo
Inviato: 1/2/2012 12:10  Aggiornato: 1/2/2012 12:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Sempre riguardo l'ICI.
Oggi per una casa di 100 metri quadri in una zona semiperiferica
di Roma e una casetta a Tor Vajanica di 60 mq., vai a pagare in
totale circa 2000 euro contro i 5-600 di prima.
Ma mica è una stangata, noooooooooooo...


Questa mi era sfuggita.
Si parla di pensionati a 500 a cui Monti sta dando il colpo di grazia e poi escono esempi su case di appena 100 mq a ROMA con annessa seconda casetta per i WE.
I pensionati che conosco io a 550 euri pagavano 0 prima e pagheranno ZERO adesso, sarà perchè non hanno una casa da 100 mq ma da 30 mq.....

complo
Inviato: 1/2/2012 12:21  Aggiornato: 1/2/2012 12:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Ma Monti dice che il Pil crescerà dell' 11%, di cui la metà nei primi 3 anni.

Un vero mago, PREGHIAMO che nessuno gli "impedisca di lavorare" per essere sicuri che non sia solo un buffone.


Mago? Diciamo un buon "conducator"...
Ad esempio: TU SAI QUANTO E' CRESCIUTO IL PIL NEI DUE GOVERNI PRODI (96-2001 2006-2007)?

14,5 (QUATTORDICI VIRGOLA CINQUE) in sette anni.

Nessun mago, basta levare le teste di cazzo e basta che chi lo ha preso nelle natiche non dica "ahi" DOPO ma DURANTE............

TWNP
Inviato: 1/2/2012 13:00  Aggiornato: 1/2/2012 13:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Complo, stai farneticando.
Se non sai che l'Italia è ormai un paese di pseudo "proprietari"
di case (pseudo perchè le case sono in realtà delle banche e
le famiglie pagano mutui per decine di anni ma l'ICI la devono
pagare lo stesso anche se in realtà la proprietà è solo fittizia)
o sei ignorante, o vivi in un altro paese o sei in malafede.
E comunque un conto è il discorso dei pensionati, un conto
il discorso dell'ICI sulla prima e sulle seconde case.
Li metti insieme perchè ti fa gioco per difendere il tuo padrone.
Padrone che ha stangato sia i pensionati da minima sia le famiglie
che si sono indebitate a vita con le banche.
Io, caro speculatore che ti arricchisci giocando in borsa,
ho 30 anni di mutuo sulle spalle.
E devo pagare l'ICI a quel parassita di Monti che gode già da anni di una
pensione di diverse migliaia di euro mensili e condanna gli altri ad
aspettare ancora anni prima di andarci in pensione...


P.S.: ma poi perchè ti chiami complo?
Non ho mai conosciuto nessuno meno complottista di te.
E' come se io adottassi il nick SION...

complo
Inviato: 1/2/2012 13:22  Aggiornato: 1/2/2012 13:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Li metti insieme perchè ti fa gioco per difendere il tuo padrone.
Padrone che ha stangato sia i pensionati da minima sia le famiglie
che si sono indebitate a vita con le banche.


NO.
Il pensionato da minima zero pagava e ZERO pagherà (a meno che non abbia la pensione minima ma abiti in una casa con rendita catastale non congrua alla sua pensione*).
Fai la prova da solo...

http://www.abcrisparmio.it/strumenti/calcolo-imu/

Sei tu e i truffatori che segui che li mettete in mezzo, non io che "difendo il mio padrone".

*Qui i casi sono due, trattasi di evasore e allora GLI SPACCHINO IL CULO.
Trattasi di persona incosciente, nel qual caso occorrerebbe ricordare a lui, come a chiunque altro, che indebitarsi oltre le proprie possibilità è un ERRORE.
Errore per cui si può CHIEDERE aiuto, ma non pretenderlo sbandierando la propria incoscienza come fosse saggezza.

TWNP
Inviato: 1/2/2012 14:32  Aggiornato: 1/2/2012 14:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Oh, indebitarsi oltre le proprie possibilità sarebbe un
errore?
Ok, allora vengo ad abitare in una delle case che tu ti
sei comprato non lavorando, ma speculando...
Stammi bene, non vedo perchè dovrei discutere con uno
di quelli che vorrei prendere a calci nel sedere...

complo
Inviato: 1/2/2012 14:52  Aggiornato: 1/2/2012 14:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Oh, indebitarsi oltre le proprie possibilità sarebbe un
errore?


C'è da domandarlo?
No, c'è solo da ricordarlo......

TWNP
Inviato: 1/2/2012 15:02  Aggiornato: 1/2/2012 15:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Se non fosse che sei costretto...
Alla domanda "prendi un mutuo o dormi sotto i ponti" tu
risponderesti come un prode eroe d'altri tempi:
"A me la pistola, mi suicido"...

complo
Inviato: 1/2/2012 15:12  Aggiornato: 1/2/2012 15:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Io prenderei una casa con un mutuo che posso pagare o andrei in affitto.
Dobbiamo continuare molto questo surreale siparietto?

TWNP
Inviato: 1/2/2012 15:17  Aggiornato: 1/2/2012 15:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Affitto medio a Roma:
oltre i mille euro al mese...
Il mutuo lo prendi perchè costa meno di un affitto...
Certo a uno speculatore non gliene può fregare di meno...

complo
Inviato: 1/2/2012 15:32  Aggiornato: 1/2/2012 15:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Vabbè, pensala come vuoi.
Ti consiglio di usare un semplicissimo foglio excel sul quale mettere dati VERI (non quelli che tu pensi lo siano o dati senza senso tipo "affitto medio a Roma") e valutare di volta in volta ciò che ti conviene e ciò che puoi permetterti.
Per TUTTO (gas , luce, telefono, RISPARMI*) non solo per il mutuo.


*vedrai che quando avrai fatto un pò di pratica non dirai più "sono uno speculatore". Dirai: "ho saggiamente fatto fruttare al massimo i miei risparmi.

dario77
Inviato: 1/2/2012 15:39  Aggiornato: 1/2/2012 15:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/8/2011
Da:
Inviati: 115
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Affitto medio a Roma: oltre i mille euro al mese... Il mutuo lo prendi perchè costa meno di un affitto... Certo a uno speculatore non gliene può fregare di meno...


Non so dove abiti tu ma a me 1000 euro me li hanno chiesti per un affitto a prati, bilocale ristrutturato a due passi da piazza san pietro.
Era troppo e per la metà ho affittato un bilocale di 70 mq in villetta con vista panoramica e ampio terrazzo a pochi chilometri dal gra.
Con la differenza sto mettendo da prte i soldi per avere un anticipo tale da non dover prendere un mutuo di 30 anni.

TWNP
Inviato: 1/2/2012 15:41  Aggiornato: 1/2/2012 15:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Dati senza senso?
Guarda che io a Roma ci vivo e a Roma ho cercato una casa
in affitto.
I miei sono dati reali.
E di quali risparmi parli?
Se avessi dei risparmi non prenderei un mutuo.
Il problema è proprio questo.
La casa (la prima ma anche la seconda, dato che le ferie sono
un diritto e non vedo perchè debba essere tassata la casa al mare
e non una vacanza alle Maldive) è un bisogno e un diritto.
Non è una ricchezza patrimoniale (oltre la seconda ovviamente sì).
Mentre dovrebbero essere tassate proprio le rendite finanziarie e i
capital gains, ossia il reddito improduttivo.
Se tu guadagni dal denaro stesso, sei uno speculatore.
E dovresti essere penalizzato a vantaggio della collettività.
E' asssurdo che si tassi la benzina che entra nella produzione di tutti
i beni e non i tuoi guadagni parassitari.
E' una vergogna senza fine...

TWNP
Inviato: 1/2/2012 15:45  Aggiornato: 1/2/2012 15:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Dario77, ma dove abiti tu.
700 euro al mese costano 30 mq sulla Tuscolana.
E in 30 mq. una famiglia non vive (a parte che con gli stessi 700
euro ci paghi la rata del mutuo e quindi se hai una busta paga
saresti un fesso ad andare in affitto).
1000 euro 70 mq. a Prati?
Falsissimo...
Come minimo ce ne vogliono 1500 anche perchè è una zona tutta
di studi professionali, figurati se affittano a quelle cifre quando possono
metterci dentro avvocati e notai.
Poi strano che intervenga uno mai sentito per andare a dar manforte
a un fan di Monti.
Proprio strano...

dario77
Inviato: 1/2/2012 15:56  Aggiornato: 1/2/2012 15:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/8/2011
Da:
Inviati: 115
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Dario77, ma dove abiti tu. 700 euro al mese costano 30 mq sulla Tuscolana. E in 30 mq. una famiglia non vive (a parte che con gli stessi 700 euro ci paghi la rata del mutuo e quindi se hai una busta paga saresti un fesso ad andare in affitto). 1000 euro 70 mq. a Prati? Falsissimo... Come minimo ce ne vogliono 1500 anche perchè è una zona tutta di studi professionali, figurati se affittano a quelle cifre quando possono metterci dentro avvocati e notai. Poi strano che intervenga uno mai sentito per andare a dar manforte a un fan di Monti. Proprio strano...


A roma gli affari migliori li fai quando conosci il padrone di casa che conoscendo l'inquilino che si è messo in casa può permettersi di affittare ad una cifra più bassa con la sicurezza di non trovarsi un inquilino moroso o peggio.
L'offerta a prati mi era stata fatta da un conoscente (non erano 70 mq, al massimo 45) così come dove abito adesso è casa di conoscenti. Per la precisione abito vicino a mentana e comunque i prezzi degli affitti sono in linea con quello che pago io.
Per 700 euro al mese avevo trovato due anni fa 70 mq in via bravetta oppure sulla cassia vicino a tomba di nerone.
Per quel che riguarda l'acquisto avevo visto ottime offerte a morlupo. Case dove si può stare con una famiglia senza superare i 150000 euro.
La tuscolana costa parecchio perchè c'è la metro ed è piena di studenti ma comunque pur non avendo mai cercato in quella zona mi rifiuto di credere che con 700 euro al mese si possano trovare 30 mq.
Poi sarò fortunato io ma mi sembra che la dipingi più nera di quello che è

TWNP
Inviato: 1/2/2012 16:14  Aggiornato: 1/2/2012 16:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Dario77, conosco una persona che affitta quella casa
di cui ti ho parlato che ha avuto in eredità e a quel prezzo
che ti ho detto.
Bene, ti assicuro che c'è la fila.
Non fa in tempo ad andarsene un inquilino che subito ne trova
un altro.
Perchè la casetta sta messa bene e a quelle cifre trovi solo catapecchie.
Un altro esempio, una mia amica è in affitto in un monolocale a Boccea.
E' talmente piccolo che ha il letto che si tira su, altrimenti il giorno
non ci può vivere.
Boccea è periferia pure un pò malfamata.
800 euro al mese...
Ma lei è single, ci si può anche arrangiare, immagina tu con dei bambini.
Ma ci rendiamo conto?
E se uno si compra una casetta con un mutuo deve pagarci l'ICI?
Ma stiamo scherzando, innanzitutto ripeto che se ci pago ancora il
mutuo la casa non può considerarsi mia è come se ci pagassi un affitto.
Caso mai potresti tassarmi le quote capitali del mutuo, il che vuol dire
che comincerei a pagare seriamente quando il mutuo comincia a
pesarmi meno (nel tempo la rata si deprezza).
Ma si guardano bene dal pensare a questa semplice cosa i professorini
della Bocconi del governo Monti...

complo
Inviato: 1/2/2012 16:27  Aggiornato: 1/2/2012 16:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Dati senza senso?
Guarda che io a Roma ci vivo e a Roma ho cercato una casa
in affitto.
I miei sono dati reali.


Uno che maneggiasse veramente i dati reali non direbbe mai "Affitto medio a Roma: oltre i mille euro al mese". E' una frase senza senso non è un dato.

Citazione:
E di quali risparmi parli?
Se avessi dei risparmi non prenderei un mutuo.


Anche 10 euro sono un risparmio e ogni risparmio va gestito

Citazione:
La casa (la prima ma anche la seconda, dato che le ferie sono
un diritto e non vedo perchè debba essere tassata la casa al mare
e non una vacanza alle Maldive) è un bisogno e un diritto.
Non è una ricchezza patrimoniale (oltre la seconda ovviamente sì).


Vabbè..........

Citazione:
Mentre dovrebbero essere tassate proprio le rendite finanziarie e i capital gains...


Sono tassati. E Monti ha aumentato sia l'aliquota, sia il costo del conto titoli....

Citazione:
...ossia il reddito improduttivo


spiegalo alle aziende che si quotano/emettono obbligazioni e agli stati che emettono titoli. Loro pensano di finanziarsi con quel denaro, ma evidentemente tu potrai spiegargli che non è così....

Citazione:
Se tu guadagni dal denaro stesso, sei uno speculatore


Sicuramente tu avresti una maniera milgiore per spiegare agli italiani dove mettere i loro risparmi.
Sentiamola, magari mi dai qualche buona dritta..

Citazione:
E' asssurdo che si tassi la benzina che entra nella produzione di tutti
i beni e non i tuoi guadagni parassitari


E' assurdo sparare minchiate senza sapere di cosa si parla. SONO tassate le rendite da capitale. TUTTE.

complo
Inviato: 1/2/2012 16:32  Aggiornato: 1/2/2012 16:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Boccea è periferia pure un pò malfamata


Dipende DOVE.
A p.zza Irnerio è un posto da SIGNORI. A Casalotti è periferia (non più malfamata da almeno 10 anni).........

TWNP
Inviato: 1/2/2012 16:51  Aggiornato: 1/2/2012 16:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
20%?
E che è una tassazione?
Io pago il 25% direttamente prelevato in busta paga
ed è reddito produttivo.
Poi voglio vedere quanto verrà incassato...
Un conto è far finta di chiederli, un conto è stabilire i criteri per
cui sia impossibile evadere...


P.S.: mi sembra che siano esclusi i capital gains derivanti da trading
di titoli di Stato, giusto per aiutare la speculazione (la legge dice
"esclusi interessi, premi e altri frutti".
Altri frutti, ossia le plusvalenze da trading...

complo
Inviato: 1/2/2012 17:20  Aggiornato: 1/2/2012 17:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Un conto è far finta di chiederli, un conto è stabilire i criteri per
cui sia impossibile evadere...


L'Italia infatti è piena di trader pizzicati per evasione fiscale.
Ma sapere di cosa si sta parlando proprio no eh?

Citazione:
...mi sembra che siano esclusi i capital gains derivanti da trading
di titoli di Stato, giusto per aiutare la speculazione



Giusto per aiutare la speculazione?!?!?!?!?!?
Ora divento un attimo scortese.
Sei tonto o cosa?
Secondo te perchè i titoli di stato sono tassati meno?
Per aiutare gli speculatori o per aiutare lo stato italiano rendendoli più appetibili?
Ma ci arrivi a capire che se un PAIO di aste di titoli di stato andassero deserte l' Italia andrebbe A PUTTANE?
Secondo te perchè il mitico spread aumenta?
PERCHE'? Lo dico seriamente.
Perchè il tesoro non dice: signori a questi interessi non vi vendo titoli?
E sentiamo...........

TWNP
Inviato: 1/2/2012 17:33  Aggiornato: 1/2/2012 17:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Complo, il tuo discorso è ovvio per gli interessi.
Non per il capital gain.
E' normale che ti detasso l'interesse sui BOT e CCT per
invogliarti a comprarli, molto meno che detassi il capital
gain, ossia il vantaggio ottenuto manovrando sul prezzo,
ossia speculando.
Come fai a guadagnare in conto capitale sui titoli?
Comprando quando il prezzo scende e vendendo quando il
prezzo sale.
Ma se non sei uno propenso al rischio che è destinato sul lungo
termine al fallimento e dunque a sparire dal mercato, puoi
fare una cosa del genere solo se prima ti sei premunito di
convincere il mercato prima che quel titolo non vale il suo prezzo
e poi invece, una volta che l'hai acquistato, che è deprezzato.
E questo è il compito del governo Monti, null'altro.
In questi mesi che lo spread era alto, gli speculatori hanno piano
piano acquistato (le aste sono sempre piene ma lo spread è sempre
alto, com'è 'stu fatto?).
Fra un pò, l'Europa batterà le mani a Monti e loro tireranno le reti
in secco.
Pronti per la prossima free ride...
Poi dici che me sta sul cazzo la finanza...

redribbon
Inviato: 3/2/2012 15:22  Aggiornato: 3/2/2012 15:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Autore: complo Inviato: 31/1/2012 12:11:20
Con questo ragionamento dovremmo levare anche l'IVA; anzi poichè un acquisto non "sputa soldi" anzi li leva dal portafoglio, lo stato dovrebbe dare lui l'IVA a chi acquista.
Cerchiamo metriche razionali su cui giudicare altrimenti finiamo per sparare la qualunque.



riprovo a spiegartelo come se tu avessi 6 anni:
la chiamano tassa sugli immobili,
ma i muri non sputano i soldi, non posso pagarla con pezzi di casa,
quindi devo ricorrere al reddito per pagarla,
ma allora non è una tassa sulla casa,
è una tassa sul reddito
quindi, se è una tassa sul reddito,
invece dell'ipocrisia della tassa sugli immobili,
lo Stato, se proprio deve, alzi la percentuale di tassazione sul reddito, eventualmente anche con trattenute sulle pensioni,
ma non se ne venga fuori con questa MICHIATA dell'ICI,
che, giuridicamente parlando, è un astrazione totale, degna di quelle povere teste di minchia che l'hanno partorita.


Inoltre è incostituzionale,
perchè se il cittadino A paga 2000euro per 60metriq di casa a Roma ed il cittadino B paga 190euro per una casa sperduta nelle valli,
mettiamo pure che i due cittadini abbiano entrate simili,

il cittadino A è discriminato e questo viola l'art 3 della costituzione.
Tu mi dirai:
ma grazie, quella a Roma vale di più di quella sperduta nei monti!
Ma "vale" in che senso?
Se la vendi, grazie al cazzo, ma infatti A avrà anche fatto un mutuo 30ennale per comprarsela a differenza di B, ma questo non c'entra niente!
Dal momento che l'ICI si paga col reddito e non con i muri della casa, il riferimento per stabilire la tassa,
deve essere il reddito, non certo il valore catastale della casa,
che come già ti dicevo prima,
è un astrazione totale.
Altrimenti siamo al paradosso che un pensionato con 500euro al mese di pensione, in totale non arriva a 1000 euro (con l'integrazione statale) paga tranquillamente anche 2000euro per una casina a Roma mentre uno con un reddito di 5000mila euro al mese, ma con una casa tra le valli, paga 190euro....
è una follia, il pensionato mica si mangia i muri della sua casa.


Citazione:
C'è una fascia di esenzione.


nell'ici vecchia non c'era.

Citazione:
Se ti rode per i 650 euri che (ri)pagherai mi spiace.


no, io non la pago, xchè la mia casina tra i monti dava un centinaio di euro di ici che venivano azzerati dalla detrazione prima casa.

Citazione:
Ma con quella ex ICI la tua casa vale intorno ai 500.000 euri


no, è intorno ai 400.000euri, il resto è l'esoso Comune di Firenze che quando c'è da bastonare i cittadini è sempre tra i primi in lista.
Ma non significa niente, è un valore potenziale, per monetizzare devi vendere, ma se la vendi non ce l'hai più!!!

Citazione:
RIDICOLO parlare di pensionati a 500 euro al mese......


si vede che sei proprio ignorante della realtà dei cittadini, potresti fare il politico:
la minima non arriva neanche a 500 euro, e lo Stato integra fino a sotto i 1000 euro mensili, hai idea di quanta gente è in queste condizioni?

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
TWNP
Inviato: 3/2/2012 15:56  Aggiornato: 3/2/2012 15:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Redribbon dice giustamente.
La prima e la seconda casa non sono patrimonio perchè assolvono
a dei bisogni primari, la prima alla funzione di domicilio, la seconda
alla funzione di casa per ferie (poi puoi decidere di rinunciare a una
casa al mare o in montagna ed averla in città, ma a quel punto
dovrai pagarti il soggiorno per le vacanze e dunque è la stessa cosa).
E' dalla terza in poi che puoi tassarla se sfitta o tassare il reddito
d'affitto che se ne ricava, nel primo caso perchè è un accantonamento
improduttivo, nel secondo caso perchè è un reddito.
E per lo stesso motivo devi tassare tutti i beni di lusso in quanto
non assolvono a bisogni primari e/o sono improduttivi.
Yacht, gioielli, quadri, patrimoni mobiliari ecc.
Per i patrimoni mobiliari o li tassi in quanto tali o ne tassi la rendita
ma non come ritenuta bensì all'ultimo scaglione IRPEF in cui
ricade il reddito complessivo del contribuente.
Questa è (un minimo di) equità...

redribbon
Inviato: 3/2/2012 16:10  Aggiornato: 3/2/2012 16:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Guarda Complo dove porta la tua politica del cazzo

http://altocasertano.wordpress.com/2011/12/26/crisi-economica-grecia-senza-cibo/

come vedi tassare in periodo di crisi è criminale, significa puntare allo sfascio del sistema, è istigazione al suicidio.
In periodo di crisi occorre raddoppiare momentaneamente i redditi per rilanciare i consumi, Keynes insegna.
Con quale soldi?
Ma intanto coi 2,7 miliardi di euro che lo Stato sborsa x la TAV,
questa si che era una spesa da tagliare subito,
poi si poteva pensare ad un contributo da parte dei più ricchi, con un prelievo forzoso,
il divieto di esportare capitali.
Non certo tassando e tagliando servizi.
Qua tagliano pure il giudice di pace, siamo alla frutta.
http://www.gonews.it/articolo_118591_Soppressione-giudice-pace-comitato-intercomunale-Medio-Valdarno-Inferiore-Pronti-mobilitarci.html


p.s.: prima m'ero scordato,
proprio tutti uguali non sono:
http://www.pclavoratori.it/files/index.php?c3:o2592
poi se anche questi fanno parte del gioco non lo so

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
TWNP
Inviato: 3/2/2012 16:23  Aggiornato: 3/2/2012 16:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Un'altro motore della crisi, soprattutto in Italia, sono le
imprese che delocalizzano.
Io saprei come disincentivare quest'andazzo.
Visto che l'attività economica di queste aziende ha un interesse
per il paese solo se queste esercitano l'attività nel paese stesso,
ho tutto il diritto come paese di espropriare i patrimoni personali
dei titolari per ciò che concerne le società di persone e degli
amministratori nel caso di società a responsabilità limitata e per
azioni o anche degli azionisti di sindacati di controllo.
Te ne vai all'estero?
Paghi duramente.
E ciò dovrebbe valere anche per chi italiano inizia l'attività di
imprenditore direttamente all'estero.
Trattasi di alto tradimento della comunità nazionale, già è tanto
se non ti fucilo, qualcosa hai da pagà...
Per fare questo, ovviamente, non devi essere incatenato a 'sto
schifo di Europa dei capitali...

complo
Inviato: 3/2/2012 16:34  Aggiornato: 3/2/2012 16:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
...quindi, se è una tassa sul reddito,
invece dell'ipocrisia della tassa sugli immobili,
lo Stato, se proprio deve, alzi la percentuale di tassazione sul reddito, eventualmente anche con trattenute sulle pensioni,
ma non se ne venga fuori con questa MICHIATA dell'ICI


Provo a ridirtelo come a un bambino di 6 anni: le tasse sul reddito di sicuro le pagano i pensionati e i dipendenti, ma non è altrettanto sicuro le paghino gli altri (anzi è CERTO che vi sia una MOSTRUOSA evasione).
L' ICI è invece difficilmente evadibile e quindi al tempo stesso equa ed efficiente.

Citazione:
Inoltre è incostituzionale,
perchè se il cittadino A paga 2000euro per 60metriq di casa a Roma ed il cittadino B paga 190euro per una casa sperduta nelle valli,
mettiamo pure che i due cittadini abbiano entrate simili,

il cittadino A è discriminato e questo viola l'art 3 della costituzione.
Tu mi dirai:
ma grazie, quella a Roma vale di più di quella sperduta nei monti!
Ma "vale" in che senso?
Se la vendi, grazie al cazzo, ma infatti A avrà anche fatto un mutuo 30ennale per comprarsela a differenza di B, ma questo non c'entra niente!
Dal momento che l'ICI si paga col reddito e non con i muri della casa, il riferimento per stabilire la tassa,
deve essere il reddito, non certo il valore catastale della casa,
che come già ti dicevo prima,
è un astrazione totale.


Ma come ti dicevo prima ciò è molto fallace in quanto ci sono fior di evasori che dichiarano 10.000 euro di reddito ma hanno il villone.
Sul valore della casa invece non puoi barare.


EDIT: se uno ha una casa che il suo reddito non gli permetterebbe significa che l'ha ereditata.
Non si capisce perchè dovrebbe pagare di meno di uno che ha una casa più piccola comprata lavorando e facendo il mutuo.

TWNP
Inviato: 3/2/2012 16:49  Aggiornato: 3/2/2012 16:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Complo, ma il villone non è per definizione "prima casa".
Da tale definizione sono infatti escluse già oggi le dimore
di lusso.
Quindi, posso tranquillamente escludere le prime (e le seconde) case
dall'ICI, ottenendo solo in questo caso una tassa equa e progressiva.
Stacce, complo, stacce...

complo
Inviato: 3/2/2012 16:57  Aggiornato: 3/2/2012 16:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Quindi, posso tranquillamente escludere le prime (e le seconde) case dall'ICI, ottenendo solo in questo caso una tassa equa e progressiva.
Stacce, complo, stacce...



Escludi quello che ti pare.........nella tua mente.
Nella realtà non è così e per la seconda casa non lo è MAI stato.
Vi state facendo una manovra "equa" ognuno sulle sue ESATTE ESIGENZE PERSONALI.
Per carità legittimo, ma non venite a fare pure i difensori del "poppppolo".
Quello (il popppolo) non ha due case e non ha case da mezza zucca ereditate..........

TWNP
Inviato: 3/2/2012 17:08  Aggiornato: 3/2/2012 17:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Complo, ma che dici?
Mio padre s'è comprato una casetta di 60 mq (quella in questione) 30
anni fa con i soldi della liquidazione e con un mutuo a tasso fisso
del 16%!!!
Con l'abbassamento dell'inflazione quella casa l'ha pagata uno
sproposito.
E ora Monti ha portato l'estimo a 150.000 euro, per cui se mia madre
fosse ancora viva dovrebbe pagare 700 euro l'anno con una pensione
di reversibilità di 800 euro al mese, ossia il 7% del suo reddito annuo.
Per una abitazione principale!!!
Ed è quello che capita a molti pensionati.
Ma ti rendi conto?


P.S.: il calcolo è basato sul fatto che i comuni possono aumentare
l'aliquota fino al 2 per mille in più, e sono certo che il Comune di
Roma lo farà, visto che sta con l'acqua alla gola.
Altrimenti sarebbero stati 400 euro che è sempre uno sproposito
per un pensionato che ha 800 euro al mese, considerati luce, gas,
acqua, condominio, eventuali spese straordinarie per il condominio
stesso ecc. ecc.
Se uno vive guadagnando i soldini solo premendo un pulsante
sul computer, la realtà non sa neanche dove sta di casa...

complo
Inviato: 3/2/2012 17:22  Aggiornato: 3/2/2012 17:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Ed è quello che capita a molti pensionati.


Di nuovo i poveri pensionati tirati in mezzo.....


Citazione:
Se uno vive guadagnando i soldini solo premendo un pulsante
sul computer, la realtà non sa neanche dove sta di casa...


La realtà non sa neanche dove sta di casa chi ha ereditato case e rompe pure le palle.
Te la fossi comprata col tuo lavoro come ho fatto io vedresti che non metteresti cifre a casaccio...............

TWNP
Inviato: 3/2/2012 17:31  Aggiornato: 3/2/2012 17:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Ehi testina, io non mi sono potuto mai permettere
di risparmiare un cazzo e ho sempre lavorato, per avere
una casa ho fatto un mutuo e lo stesso quel poveraccio
di mio padre perchè una cazzo di immobiliare ci aveva sfrattati
per speculare sulla nostra casa, quella in cui sono nato.
Se mio padre avesse potuto pagare un normale affitto
col cazzo che se la comprava la casa e lo stesso io.
Si sarebbe potuto permettere una cazzo di vacanza, invece
di stringere la cinghia per pagare il mutuo e gli studi ai
figli.
Ma come ti permetti, tu che ti puoi permettere di investire
risparmi non si sa come guadagnati...

TWNP
Inviato: 3/2/2012 17:34  Aggiornato: 3/2/2012 17:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Vabbè, stronzo io che sto a discutere con un Monti Boy.
Sarà Michel Martone, quello il cui padre era nella P3...

complo
Inviato: 3/2/2012 17:37  Aggiornato: 3/2/2012 17:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Ma come ti permetti, tu che ti puoi permettere di investire
risparmi non si sa come guadagnati...


Guadagnati facendo il lavoro che gente che mette numeri a casaccio non sa fare...............

P.S. se è vero quello che racconti non hai problemi con l'IMU. Se stai sparando cazzate a nastro .......fanno bene e prenderteli come li prenderanno a me.

TWNP
Inviato: 3/2/2012 17:46  Aggiornato: 3/2/2012 17:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Tu non lavori.
Tu scommetti.
E scommetti sapendo già quale sarà il valore della carta
che il mazziere sta girando.
Altrimenti non potresti guadagnare, nel lungo termine al limite
vai pari, ma è molto più probabile che fallisci.
E quindi guadagni ai danni del povero parco buoi che ignaro
si fa spennare da quelli come te.
Se questo è un lavoro, allora anche il magnaccia che gestisce
le puttane sulla Salaria lavora.
Il lavoro presuppone invece la produzione di un bene o di un
servizio utile per la collettività...

complo
Inviato: 3/2/2012 17:50  Aggiornato: 3/2/2012 17:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Ehhhhh, magari fosse così........
Purtroppo no, ripeto che faccio un lavoro dove devo mettere pezze a chi mette numeri a casaccio.
Il trading in borsa è solo gestione del risparmio (magari fossi così bravo!).

TWNP
Inviato: 3/2/2012 17:52  Aggiornato: 3/2/2012 17:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 642
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Vabbè, salutame "quel povero cristo di Monti"...



P.S.: me sa che dopo 'sta frase Cristo tornerà fra noi.
Un pò incazzato però...

redribbon
Inviato: 9/2/2012 7:38  Aggiornato: 9/2/2012 7:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Monti minaccia e sputa veleno indignato per lesa maestà
Citazione:
Autore: complo Inviato: 3/2/2012 16:34:30

L' ICI è invece difficilmente evadibile e quindi al tempo stesso equa ed efficiente.



Non puoi mettere una tassa sulla base della presunta evadibilità,
significa sbattersene del diritto.
E se è solo questo il criterio,
perchè non mettere la tassa sul sedere, anzi, su chi ha le natiche?
Così vedrai che nessuno la evade. Certo, se a qualcuno manca una natica perchè ha subito un operazione, deve esserci la detrazione,
così sarebbe equa anche questa

Non è equa perchè come dicevo, si paga dal reddito diretto (lavoro, pensione, rendita finanziaria) che è molto diverso da cittadino a cittadino.

Lo stesso discorso si ha con le multe per le violazioni al codice della strada:
ad uno con mille euro di entrate mensili, una multa di 150euro pesa,
mentre un ricco non la sente nemmeno,
e potrebbe permettersi il lusso di prendere tutti gli autovelox (per esempio) che vuole
perchè, essendo ricco, potrebbe anche non mandare la raccomandata per dire chi era alla guida,
semplicemente paga,
e non gli tolgono i punti.
Un paese civile avrebbe già fatto le multe in percentuale al reddito percepito,
ma come vedi le leggi borghesi sono fatte apposta per i ricchi.


Per l'ICI è la stessa cosa:
si tratta di una patrimoniale all'inverso, che colpisce i poveracci cioè, chi dopo essersi fatto un culo come un areoporto a pagare un muto di 25-30 anni viene ulteriormente bastonato perchè quelle TESTE DI CAZZO a ROMA invece di mettere una patrimoniale su i ricchi, la mettono addosso ai poveracci,
paga la gente comune per salvaguardare i ricchi

Quando dico che i colpevoli di tutto sono i ricchi e che bisognerebbe impedirne l'esistenza, non lo dico a casaccio o per becera ideologia, ma perchè sono cosciente che occorre stroncare gli attuali rapporti di potere, o non cambierà mai niente:
quelli a Roma continueranno imperterriti a bastonare il popolo x salvaguardare i ricchi.

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA