Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Medicina : D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Multipla
Inviato da Dusty il 4/1/2012 22:40:00 (18349 letture)

Che l'alimentazione sia importante per rimanere in buona salute è una cosa ormai nota anche nell'ambiente medico ed ha dato via ad una scienza relativamente recente di nome nutrigenomica. Ma che un drastico cambio alimentare potesse portare a dei risultati curativi così stupefacenti, è sicuramente meno noto.

Alla dott.ssa Terry Wahls, persona sportiva che come tante altre conduceva una vita normale, una decina d'anni fa fu diagnosticata la Sclerosi Multipla, una malattia cronico degenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale che generalmente non porta alla morte ma conduce ad una progressiva disabilità molto grave.





Nonostante non esistano cure, e grazie anche all'ambiente che la Dott.ssa Wahls, come medico, conosceva, ...


... è stata ricoverata nelle cliniche più moderne, visitata dagli specialisti migliori, ed ha potuto assumere i medicinali più innovativi e promettenti.

Tutto ciò ha portato ad un piccolo rallentamento del declino clinico ma purtroppo la malattia nel frattempo era transizionata allo stadio secondario progressivo, costringendola su di una sedia a rotelle.

Terry non si è però persa d'animo, ed avendo visto che su pubmed erano disponibili molte ricerche che potevano essere correlate alla sua patologia ha deciso di rimboccarsi le maniche ed approfondire la sua conoscenza della materia. Internet è stata per lei la più grande risorsa.

Dopo aver cominciato a sperimentare su di sè, con scarso risultato, farmaci e composti sperimentali è arrivata alla conclusione che un drastico cambio alimentare mirato potesse in qualche modo aiutare l'errato processo metabolico che avviene nelle sue cellule cerebrali e... il resto vale la pena ascoltarlo dalla sua voce mentre racconta l'esperienza, in piedi, camminando sul palco

Traduzione e sottotitolatura a cura di Dusty per il Portico Dipinto

Voto: 7.00 (12 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
DjGiostra
Inviato: 4/1/2012 22:52  Aggiornato: 4/1/2012 22:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Dott.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi M...
eheh.. Da incorniciare !!! Un altro medico che denuncia le carenze della
medicina !!!!!
Semplicemente Grande !!! Spero che ne arrivino altri !!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
reaven
Inviato: 4/1/2012 23:20  Aggiornato: 4/1/2012 23:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2005
Da:
Inviati: 341
 Re: Dott.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi M...
Bellissima testimonianza , grazie.

spettatore
Inviato: 4/1/2012 23:41  Aggiornato: 4/1/2012 23:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Dott.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi M...
Ottimo lavoro Dusty !!! Grazie.


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
crochet
Inviato: 5/1/2012 0:23  Aggiornato: 5/1/2012 0:23
So tutto
Iscritto: 12/9/2005
Da: Piemonte
Inviati: 17
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Posso confermare. Io non soffo di sclerosi multipla, ma ero obeso, ho sperimentato sulla mia pelle la forza nel cambiare tipo di alimentazione!!
Esattamente dal 26 aprile 2010, il giorno che ho iniziato a modificare radicalmente la mia alimentazione ed il mio stile di vita, in un anno ho perso 50kg. di peso!!
Ero arrivato a pesare 140kg. da quel giorno, dopo un anno ne pesavo "solo" 90kg! Tutto questo modificando radicalmente la mia alimentazione e iniziando a camminare. Dapprima percorsi brevi di 1km., in circa 3 mesi ero riuscito ad arrivare a percorrere anche 10-15 km. camminando 2-3 ore consecutive a passo veloce. Naturalmente con un'alimentazione principalmente a base di verdura.
Da allora sto veramente bene e sono un convinto sostenitore dell'uso di alimenti ricchi di vitamine.
Vedendo il filmato e la testimonianza della dott.ssa Terry Wahls mi sono sentito in dovere di esporre la mia piccola testimonianza.

Spiderman
Inviato: 5/1/2012 8:04  Aggiornato: 5/1/2012 8:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Bella testimonianza. Voglio aggiungere solo due cose: 1 alcuni dei nutrienti di cui parla da D.ssa, non necessariamente vanno ricavati da carne e pesce 2 le proteine di "alta qualità", sono una leggenda nata alla fine dell'800, leggenda smentita più volte nel corso del tempo.

Consiglio nuovamente questo libro, un'opera monumentale che andrebbe letta e diffusa ovunque.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
peonia
Inviato: 5/1/2012 10:34  Aggiornato: 5/1/2012 10:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
grazie Dusty, molto interessante,l'ho girato a persone che hanno in famiglia persone affette, e completerò con il consigliare anche il libro The China Study.

quello che si evince è che o non vogliono o non sanno guarire e dicono che certe malattie sono inguaribili! che danno!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
VIMS
Inviato: 5/1/2012 10:35  Aggiornato: 5/1/2012 10:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Ottimo lavoro Dusty!

Ulteriore testimonianza che il cibo (sano) ha un potere curativo notevole.
Purtroppo la vedo estrememamente difficile che tutti possano seguire quel tipo di alimentazione, per diversi motivi:

1) rapporto tra numero di individui (circa 7 miliardi) e risorse naturali disponibili.
2) nelle città è praticamente impossibile avere accesso a quel tipo di risorse.

Bisognerebbe ripensare a tutto il sistema alimentare, in maniera radicale.

Ancora complimenti.

P.S. Probabilmente al minuto 6.21 della prima parte c'è un errore di traduzione:

"... deficitano di vitamine: vitamina C e vitamina B A..."

VIMS

La Virtù sta nel mezzo
NeWorld
Inviato: 5/1/2012 11:07  Aggiornato: 5/1/2012 11:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Grazie Dusty,apprezzo molto questo genere di articoli.

E sottolineo che si tratta di un ulteriore prova (come se non ce ne fossero in abbondanza ) che oggi...

Il migliore medico di te stesso...sei TU !!!

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
SilvioTO
Inviato: 5/1/2012 11:37  Aggiornato: 5/1/2012 11:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 61
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Bella testimonianza. Voglio aggiungere solo due cose: 1 alcuni dei nutrienti di cui parla da D.ssa, non necessariamente vanno ricavati da carne e pesce 2 le proteine di "alta qualità", sono una leggenda nata alla fine dell'800, leggenda smentita più volte nel corso del tempo.


Confermo per esperienza personale, che meno proteine animali si assumono e meglio si sta; molto semplice. Probabilmente senza mangiare carne e pesce la dottoressa sarebbe guarita molto prima e attualmente starebbe anche molto meglio. Le proteine animali non servono a nulla, se non a far ammalare le persone.

Comunque è fantastico che questo tipo di conoscenze si trasmettano, mi entusiasma molto!

LaVale
Inviato: 5/1/2012 12:08  Aggiornato: 5/1/2012 12:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/12/2011
Da: Piemonte
Inviati: 130
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
VEGAN=VITA&SALUTE

le malattie rappresentano solamente la manifestazione di come il corpo reagisce all'introduzione di sostanze inutili e dannose, se non può eliminare le trasforma e ci avverte tramite i sintomi che qualcosa non va, è solo che ci hanno abituati all'idea "che le malattie vengono" e che "quando diventi vecchio diventi anche malato" SBAGLIATO!!!! tutto è ampliamente e facilmente prevenibile, nonchè curabile...

Il nostro corpo è un motore, se non usi un buon carburante prima o poi ti si pianta per strada...

E un consiglio, visto che in ogni modo stanno cercando di indebolire il vs. sistema immunitario per farvi ammalare/morire, pensate seriamente a diventare vegan il prima possibile ...e salvarvi!!!

inoltre un "cibo" morto porta morte... più logico di così..... SI MUORE!

Hush little baby, don't say a word, and never mind that noise you heard, it's just the beasts under your bad, in your closet, in your head.....
PikeBishop
Inviato: 5/1/2012 12:38  Aggiornato: 5/1/2012 12:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
VEGAN=VITA&SALUTE

Vai di slogan, come quel tale dell'acido ascorbico che riesce in questo modo ad evitare che persino cose interessante siano lette.

Citazione:
Il nostro corpo è un motore, se non usi un buon carburante prima o poi ti si pianta per strada...

Il tuo magari lo sara', parla per te e per gli altri robot come te: quello degli altri non lo e'.

Citazione:
pensate seriamente a diventare vegan il prima possibile ...e salvarvi!!!

Questa deriva religioso/salvifica e' piu' efficiente della pubblicita' della Simmenthal in prima serata nel tenere la gente alla larga dal veganismo, complimenti per l'autogol in rovesciata.

Citazione:
inoltre un "cibo" morto porta morte... più logico di così..... SI MUORE!

Degno del Mago Gabriel, questo "logico"...


Visto che il mio corpo non e' una macchina e che hanno gia' consigliato un libro, ne consiglio uno anche io:

Fruttalia, il libro del "nostro" Silver

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
ohmygod
Inviato: 5/1/2012 12:46  Aggiornato: 5/1/2012 12:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Come mi dicevo altrove l'unica incurabile malattia è rappresentata dal suo Potere.
Tutte le altre malattie? Prima o poi se ne trova il rimedio.
Sarebbe anche utile ottimizzare il disprezzo all'indirizzo del rinsavimento altrui.

DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 12:57  Aggiornato: 5/1/2012 12:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@LaVale:
Citazione:
è solo che ci hanno abituati all'idea "che le malattie vengono" e che "quando diventi vecchio diventi anche malato" SBAGLIATO!!!! tutto è ampliamente e facilmente prevenibile, nonchè curabile...

Altrimenti come farebbe BigPharma a guadagnarci se questa sacrosanta verita' venisse
a galla ??? Cosa che secondo me succedera' !!!
Citazione:
Il nostro corpo è un motore, se non usi un buon carburante prima o poi ti si pianta per strada...

Metafora azzeccatissima !!! (Il biocarburante e' meno efficente ma e' altamente meno
inquinante e preserva di piu' il motore !!! )
Citazione:
E un consiglio, visto che in ogni modo stanno cercando di indebolire il vs. sistema immunitario per farvi ammalare/morire, pensate seriamente a diventare vegan il prima possibile ...e salvarvi!!!

Ci sarebbe da vincere la pigrizia !!
Io ho aumentato il consumo di verdura e frutta e piano piano voglio eliminare la carne
e i dolci !!!! Ce la faro' ???? Citazione:
inoltre un "cibo" morto porta morte... più logico di così..... SI MUORE!

Logica impeccabile !!!
Ottimo il tuo intervento Vale !!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 13:03  Aggiornato: 5/1/2012 13:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
PS:
@LaVale:
Ti ho lasciato un PM.
Ciao.
Damiano.

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
PikeBishop
Inviato: 5/1/2012 13:13  Aggiornato: 5/1/2012 13:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Metafora azzeccatissima !!!

Un altro robot.

Citazione:
Il biocarburante e' meno efficente ma e' altamente meno inquinante e preserva di piu' il motore !!!

Il biocarburante e' una merda da tutti i punti di vista: politico, sociale, ecologico, funzionale e accorcia la vita del motore.
Ma perche' e' venduto come "bio", quelli che come diceva Grillo nel '92 vanno a vare l'ecospesa con l'ecoborsa che e' un preservativo di pura plastica, sempre quelli li', aprioristicamente e senza straccio di prove ne decantano qualita' che non ha. Anzi.

La gente che morira' di fame (senza il lusso di poter essere Vegan) per colpa del tuo fottuto biocarburante ti dovrebbe fare un culo come una capanna.

Ah, dimenticavo: !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
(traduzione in Bimbomminkia) !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! (martello obbligatorio) !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
PikeBishop
Inviato: 5/1/2012 13:16  Aggiornato: 5/1/2012 13:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Ti ho lasciato un PM.

Giorgio Federico Gianni, nel caso aveste bisogno di un nome per un maschietto...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
matteog
Inviato: 5/1/2012 13:24  Aggiornato: 5/1/2012 13:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
salve,

scusate non vorrei fare il debunker di turno ma un minimo di documentazione che questa signora dica la verità?

A me certo non bastano le testimonianze, soprattutto se la testimonianza è singola.

Per il resto quoto in tutto Pikebishop

Ricordo solo che Steve Jobs era vegetariano eppure è morto di cancro.

Matteo

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 13:32  Aggiornato: 5/1/2012 13:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@PikeBishop:
Piccolo OT
Non sai di cosa parli :
Citazione:
Il biocarburante e' una merda da tutti i punti di vista: politico, sociale, ecologico, funzionale e accorcia la vita del motore.

Il VERO biocarburante e praticamente esente di particelle di metalli che raschiano
il motore !! Ricorda che il Motore diesel e' nato prima del Diesel !!!! Andava a oglio
di arachidi !!!!!!
Citazione:
Ma perche' e' venduto come "bio", quelli che come diceva Grillo nel '92 vanno a vare l'ecospesa con l'ecoborsa che e' un preservativo di pura plastica, sempre quelli li', aprioristicamente e senza straccio di prove ne decantano qualita' che non ha. Anzi.

Il carburante che e' venduto come "bio" ha ben poco del bio !!!
Per il resto della frase, visto che lo dici agli altri, impara a mettere a posto la punteggiatura
in modo da dargli un senso !!!!
Citazione:
La gente che morira' di fame (senza il lusso di poter essere Vegan) per colpa del tuo fottuto biocarburante ti dovrebbe fare un culo come una capanna.

Ma ci sei o ci fai ?????
non c'e' bisogno di far morire la gente di fame per ottenere il biocarburante !!
Molti degli scarti possono diventare biocarburanti !! cominciamo a sfruttare quello
e poi si puo' continuare con i terreni incolti in tutto il mondo e via discorrendo !!
Se qualcuno usa il grano destinato a sfamare le popolazioni per fare del
biocarburante e' un coglione di prima categoria !!!

Citazione:
Ah, dimenticavo: !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! (traduzione in Bimbomminkia) !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! (martello obbligatorio) !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
(traduzione in PikeMinchia: !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! )

Citazione:
Giorgio Federico Gianni, nel caso aveste bisogno di un nome per un maschietto...

Invidioso ?!?!?!?!?!?
Si !!! DEcisamente si !!!!!!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 13:33  Aggiornato: 5/1/2012 13:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
PS:
Fine OT !!
Se hai qualcosa da dirmi dimmelo in PM Pike !!!!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 13:44  Aggiornato: 5/1/2012 13:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@Matteog:
Citazione:
scusate non vorrei fare il debunker di turno ma un minimo di documentazione che questa signora dica la verità?

Un po' di sano scetticismo va bene.. ma come succede ogni volta su questi argomenti,
quando si portano prove non bastano mai per convincere !!
E comunque a quanto pare non e' l'unico caso che sopravvive a della malattie
incurabili !!!

Citazione:
A me certo non bastano le testimonianze, soprattutto se la testimonianza è singola.

E mi sta' bene.. Ma guarda il caso Simoncini !!! Mi sembra che di testimonianze ne
ha portate e anche di prove.. ma il risultato lo conosciamo !!
E che dire dei vari Essiac , Hoxley(Spero di avero scritto giusto !) , della cannabis
e via discorrendo ?!?! Di prove ce n'erano ma il risultato non e' mai cambiato !!!
Boicottati senza pudore !!
Citazione:
Per il resto quoto in tutto Pikebishop

Liberissimo di farlo !!!
Citazione:
Ricordo solo che Steve Jobs era vegetariano eppure è morto di cancro.

E magari fumava come un turco.. o si drogava di bestia !!
Non e' che se uno e' vegetariano automaticamente si preserva dai tumori o cancro !!
Bisogna anche vedere che vita conduce !!
Se fuma come un turco o beve come una botte o vive tutto il giorno in strada a
respirare fumi tossici de (NONBIO)carburanti e' probabile che ci si ammali lo stesso
di tumore !!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Spiderman
Inviato: 5/1/2012 14:00  Aggiornato: 5/1/2012 14:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
A me certo non bastano le testimonianze, soprattutto se la testimonianza è singola.


Dalla metà di questo video e nei primi minuti di questo, trovi un po' di statistiche sulle ricerche fatte a proposito di, dieta e malattie autoimmuni, tra cui la sclerosi multipla.

Citazione:
Ricordo solo che Steve Jobs era vegetariano eppure è morto di cancro.


Come ti è già stato fatto notare, non ci si ammala di cancro solo causa errata alimentazione, questo esempio non ci sta a dire nulla. Essendo pignoli, vegetariano non è vegano e, un vegetariano che consuma in quantità elevate uova e latticini, trarrà pochi vantaggi dall'alimentazione.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
VIMS
Inviato: 5/1/2012 14:16  Aggiornato: 5/1/2012 14:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
L'alimentazione scorretta, probabilmente, si porta dietro gran parte degli scompensi.
Ma non metterei da parte stile di vita, ambiente, predisposizione genetica e stress.

Questo video è come un tassello di tutto il puzzle.

IMHO

VIMS

La Virtù sta nel mezzo
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 14:22  Aggiornato: 5/1/2012 14:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@VIMS:
Concordo !!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Calvero
Inviato: 5/1/2012 14:40  Aggiornato: 5/1/2012 14:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
__________________
___________

Pike

Citazione:
complimenti per l'autogol in rovesciata.


.... e ci aggiungerei anche un carpiato con triplo avvitamento.

A leggere certi interventi a gamba tesa de La Vale e anche del mitico Freeanimal, mi viene voglia di andare con Pispax a mangiarmi un KILO di Fiorentina DOC dove dice lui, poi prendere un aereo per l'Africa, buttarmi in un fiume come Tarzan, accoltellare un coccodrillo e, seduta stante, farmici un paio di scarpe per me e due borsette da donna da rivendere "aumma aumma" per rifondermi delle spese del viaggio.

MA .. imparate da Spiderman, come si argomentano certi temi

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
taz
Inviato: 5/1/2012 14:53  Aggiornato: 5/1/2012 14:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 58
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
a proposito di sclerosi multipla non dimentichiamoci del lavoro che sta portando avanti il dottor Paolo Zamboni.
anche se il suo metodo non ha nulla a che vedere con l'alimentazione sta ottenendo risultati eccezionali ovviamente osteggiato in moltissimi modi dai soliti noti.
potete trovare informazioni su di lui facilmente,visto che tra l'altro ne hanno già parlato Report,le Iene,ecc...

Gargamella
Inviato: 5/1/2012 14:58  Aggiornato: 5/1/2012 14:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2010
Da:
Inviati: 53
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@ PikeBishop Dalla tua prima critica e dalle successive, non ho capito la tua posizione, la tua visione sull'argomento. Magari ti dann fastidio i commenti entusiasti di certuni, paragonabili a slogan o cose simili. Ma nella sostanza, a parte l'attacco personale, non hai esposto una discussione seria per confutare quanto viene detto dal video e soprattutto su quali argomenti sei maggiormente contrariato.

Io non credo in dei, ma mi costruisco ideali. E nessuno di questi conquisterà un posto fisso!
DinDonDan
Inviato: 5/1/2012 15:46  Aggiornato: 5/1/2012 15:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/3/2010
Da:
Inviati: 80
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Strano che non sia ancora intervenuto chi difende a spada tratta "Ishmael" di Quinn. Mi pare che questa signora condivida, in parte, l'idea di fondo di quel libro.


Come sempre si ritorna all'alimentazione. Proclami vegani servono molto a poco, tocca dar retta a Pike.

La signora nel video dice che la vitamina b12 è fondamentale. E di solito è il gradino sul quale qualche vegano inciampa dato che alcuni, almeno fra i miei conoscenti, la integrano con pastiglie aquistate in farmacia. Questo dice tutto sulla "naturalità" della faccenda.
Dice minchiate? Dicono minchiate i vegani? Questa benedetta b12 si assume in maniera diversa che dal cibarsi di cibi di provenienza animale?

Solo frutta? Solo frutta e niente verdura? Solo frutta e solo la verdura che vede la luce del sole e non quella che si va a prendere sotto terra? Eppure esistono decine di animali che mangiano sia quella in superficie che quella sotterranea.

Continuo a leggere ma certi dubbi non riesco proprio a risolverli.


Bel video, complimenti a chi ha avuto la pazienza di tradurlo per tutti.

Giano
Inviato: 5/1/2012 16:29  Aggiornato: 5/1/2012 16:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Bella testimonianza.
La signora Terry ha avuto un bel coraggio a fare la cavia, è da ammirare ma in un certo senso si è trovata anche nella posizione di “doverlo fare”. Noi, o comunque chi è in condizioni di buona salute, abbiamo la possibilità di giocare d’anticipo, di non doverlo fare come ultima risorsa.
Approfittiamone.
Iniziare a fare il cacciatore-raccolglitore moderno non è poi così difficile: quando andiamo a fare la spesa alimentare, per iniziare, basta evitare i cibi preconfezionati, inscatolati, precotti, imbustati, tutto ciò che è modificato. Col tempo, e con l’accortezza di evitare anche le eccessive sofisticazioni casalinghe(manciate di sale ad esempio) il nostro super apparato del gusto riuscirà
a riprendere vita aiutandoci anche a capire quali degli alimenti che dovrebbero essere naturali in realtà siano trattati, nei campi o coi mangimi. Rivitalizzando il gusto, al bancone del supermercato o alla bottega sotto casa, senza rendercene conto punteremo dritti alla frutta e verdura di stagione, non prendendo neanche in considerazione tutti quei prodotti “allevati” dall’uomo in ambienti modificati o che hanno viaggiato per settimane in celle frigo.
Quando la dottoressa dice “possiamo continuare a mangiare questi cibi deliziosi comodi e saporiti” e viene inquadrato un tavolo pieno di barattoli, mi si rizzano i capelli in testa; comodi è l’unica parola corretta. Come si fa a sostituire una pesca o un dentice con un barattolo di nutella? Una manciata di nocciole o un piatto di trippa con una busta di patatine? Non c’è partita.
La necessità di porre rimedio ai danni fisici con una alimentazione sana non dovrebbe esistere, basterebbe evitare di provare il suicidio ogni qual volta mettiamo qualcosa sotto i denti.
Grazie Dusty per la traduzione.

P.S.
Sono rimasto spiazzato quando la dottoressa ha parlato di pesce selvatico, non riuscivo a capire cosa fosse, poi ho capito. Sono fortunato!

incredulo
Inviato: 5/1/2012 16:43  Aggiornato: 5/1/2012 16:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Strano che non sia ancora intervenuto chi difende a spada tratta "Ishmael" di Quinn. Mi pare che questa signora condivida, in parte, l'idea di fondo di quel libro.


L'idea di fondo di "Ishmael" è molto più profonda della tesi del video che punta sul sistema nutrizionale corretto, anche se il richiamo alla dieta dei cacciatori/raccoglitori come dieta più "naturale" ed equilibrata, amplifica il ragionamento di Quinn da un altro punto di osservazione.

Sono in fondo i "danni" o gli effetti collaterali del nostro sistema, della nostra CULTURA e moltissimi sono disposti a subirli in cambio dei "benefici"ricevuti.

Tutti noi sappiamo che non stiamo vivendo "naturalmente", non c'è niente di nuovo.

Per quello che riguarda i video di TED, mi sembrano tutti abilmente costruiti per VENDERE e non necessariamente prodotti di consumo.

Un luminare nel campo scientifico che vince la sclerosi multipla, un altro luminare che durante un ictus scopre le potenzialità della parte destra del cervello ed il funzionamento degli emisferi, un bambino prodigio che snocciola una serie di frasi imparate a memoria per SORPRENDERE e di conseguenza RAFFORZARE la tesi che si vuole sostenere.

L'immancabile lucidità di analisi durante gli avvenimenti invalidanti fisicamente dei protagonisti e la forza di volontà per superarli sono il carburante emotivo necessario per terminare la visione CONVINTI della tesi.

Il discorso dell'alimentazione e delle malattie collegate è, secondo me, molto più articolato e sfaccettato anche se è NOTO a TUTTI che mangiare frutta e verdura fresca sia salutare, così come ridurre al minimo od eliminare totalmente(per i soggetti che non hanno controindicazioni) il consumo di carne, anche perchè la carne che mangiamo oggi è una schifezza assoluta e, assumendola, assumiamo anche sostanze tossiche a iosa.

Ognuno può scegliere di alimentarsi, di curarsi, di VIVERE come stracavolo gli pare.

Non mi piacciono gli ASSOLUTISMI e quello dell'alimentazione lo è diventato.

Saluti

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
ohmygod
Inviato: 5/1/2012 16:53  Aggiornato: 5/1/2012 16:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
LaVale
Il nostro corpo è un motore, se non usi un buon carburante prima o poi ti si pianta per strada...

io Per esempio in questa frase,"Il nostro corpo è un motore, se non usi un buon carburante prima o poi ti si pianta per strada"...
...non vi vedo nulla di "fuorviante" in un contesto "medico".
Se ne deduce che la frase ha utilizzato termini fuorvianti quali:motore,carburante,pianta e strada oltre al
veganiano e al quantaltro nell'ottica di ciò che è ottico.

Fuorviante
in un "contesto" medico...quei termini,così analizzati,hanno prodotto un robot!
Niente di più reale.Così capita che in un futuro non più ospedali ma laboratori meccanicistici.Sembrerebbe l'odierna scienza della fantascienza.

Ci hanno fottuto la libertà e quasi nessuno se ne è accorto.
Ci hanno fottuto la ragione e quasi nessuno se ne è accorto.
Ci hanno fottuto.
Volontari e contrari astenersi.

Furtivamente prendo un termine:Pianta:un termine che fa abuso di funghi.
Il nostro corpo è un albero e se il corpo si secca,prima del dovuto, l'albero rinsecchisce.
Termini fuorvianti:pianta,albero,funghi vorrei essere Bishop.
Doctor Bishop.

C'era lei e cosa altro ancora canta Battisti:il senso di una masturbazione mentale.
Persino l'alienista è alienante.

matteog
Inviato: 5/1/2012 17:04  Aggiornato: 5/1/2012 17:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@djGiostra

Simoncini mi convince perché di testimonianze in buona fede ce ne sono un bel po'.
Io non nego a priori soltanto mi piacerebbe che quandi si parla di casi come questo medico si portassero più prove. Cioè guardando i documentari di Mazzucco mi accorgo che ogni tesi è supportata da più fonti e da più prove.
Io non nego a priori che le malattie si curino anche con buona alimentazioni o con strumenti alternativi alle medicine, ma siccome io non mi fido dell'UOMO nella sua accezione più estesa, perché mi dovrei fidare di una testimonianza?

Ammetto la superficialità del citare la morte di Jobs, ma vorrei degli studi sui vegani che conducono una vita salutare per vedere davvero se c'è un nesso.

@spiderman
come detto prima io non mi fido dell'UOMO perchè dovrei fidarmi di quel documentario e di quel medico o di quei medici che affermano studi e percentuali del genere?
"The China Study" è affidabile?

detto questo sembra quasi che faccia lo scettico ad oltranza ma in realtà per credere ho bisogno di documentazioni come sull'11 settembre, e se davvero con quest'alimentazione, con questi stili di vita si ottengono risultati così benefici vorrei anche per queste tesi altrettanti materiali.

Matteo

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
fefochip
Inviato: 5/1/2012 17:05  Aggiornato: 5/1/2012 17:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
su luogocomune c'è stata una polemica INFINITA riguardo un alimentazione SOLO costituita di FRUTTA.
poi l'autore dell'articolo (che ha scritto il libro che non comprerò manco sotto tortura) ha detto che non mangia SOLO frutta

adesso se ne esce questa che va mangiata pure la verdura e la carne?
la carne dei poveri animaletti ...però erbivori eh? e pure pesci ....ma quelli selvaggi

oibò ...sono confucio

silver ,freeanimal .....vegani,vegetariani, fruttaliani (o fruttariani come cazzo si dice)e compagnia bella che facciamo ? sempre solo frutta ?
anche verdura? ma la carne no !

oppure questa dottoressa ha torto ?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 17:15  Aggiornato: 5/1/2012 17:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@Matteog:
Citazione:
Io non nego a priori soltanto mi piacerebbe che quandi si parla di casi come questo medico si portassero più prove.

Anche io.. ma in mancanza io propengo per fidarmi perche' ha una logica..
Sia chiaro: ripeto che un sano scetticismo ci sta' e lo condivido !!

Citazione:
Io non nego a priori che le malattie si curino anche con buona alimentazioni o con strumenti alternativi alle medicine, ma siccome io non mi fido dell'UOMO nella sua accezione più estesa, perché mi dovrei fidare di una testimonianza?

Io mi fido perche' ha una certa logica ..( per inciso non e' che mi fido al 100% e se
mi portassero un po' piu' di dati sarei contento..)
Sia chiaro che io capisco la tua posizione e ci mancherebbe !!!!
Citazione:
ma vorrei degli studi sui vegani che conducono una vita salutare per vedere davvero se c'è un nesso.

Anche io le vorrei e ci mancherebbe.. ma vorrei anche che questi studi siano fatti
da enti indipendenti e superpartes !! credi che sia possibile questo ??

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Spiderman
Inviato: 5/1/2012 17:22  Aggiornato: 5/1/2012 17:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
come detto prima io non mi fido dell'UOMO perchè dovrei fidarmi di quel documentario e di quel medico o di quei medici che affermano studi e percentuali del genere?


Che senso hanno queste domande se non ti fidi a prescindere?

Citazione:
"The China Study" è affidabile?


27 anni di ricerca io li ritengo affidabili.

Citazione:
detto questo sembra quasi che faccia lo scettico ad oltranza ma in realtà per credere ho bisogno di documentazioni come sull'11 settembre, e se davvero con quest'alimentazione, con questi stili di vita si ottengono risultati così benefici vorrei anche per queste tesi altrettanti materiali.


Bene, spendi 20 euro, ti prendi il libro e li, troverai materiale da vendere.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Spiderman
Inviato: 5/1/2012 17:28  Aggiornato: 5/1/2012 17:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
La signora nel video dice che la vitamina b12 è fondamentale. E di solito è il gradino sul quale qualche vegano inciampa dato che alcuni, almeno fra i miei conoscenti, la integrano con pastiglie aquistate in farmacia. Questo dice tutto sulla "naturalità" della faccenda.


La signora del video dice bene, la b12 è fondamentale. Chi, come me, segue una dieta vegana è "costretto" ad assumerla tramite la pastiglina che, te come tanti altri, considerate innaturale, più che il gradino dove inciampa il vegano, tanto che è il cavallo di battaglia di tante discussioni "antivegane".

Il fatto, è che lavando frutta e verdura come siamo costretti a fare causa inquinamenti vari, la b12 viene lavata via assieme (forse) alle altre porcherie che infestano i nostri beneamati vegetali. Se mai, tornerà il giorno in cui, non saremo costretti a lavare tutto quanto, la pastiglina di b12 non sarà più necessaria.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
fefochip
Inviato: 5/1/2012 17:36  Aggiornato: 5/1/2012 17:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@ Spiderman
Citazione:
Bella testimonianza. Voglio aggiungere solo due cose: 1 alcuni dei nutrienti di cui parla da D.ssa, non necessariamente vanno ricavati da carne e pesce 2 le proteine di "alta qualità", sono una leggenda nata alla fine dell'800, leggenda smentita più volte nel corso del tempo.


sai quale è il punto però che vorrei sottolineare?
che questa testimonianza prendendola per buona è inequivocabile.
anche la carne (e pesce) sono necessari per una corretta alimentazione.
tu mi dici che si possono sostituire con altro e io ci credo ma ti chiedo :perche?
se è un motivo "salutistico" alla luce di questa testimonianza abbiamo capito che non è vero.
se è un motivo "morale" allora è un altro paio di maniche e qui vorrei far notare che ognuno deve essere libero di fare il cazzo che gli pare senza necessariamente sentirsi il fiato sul collo di moralisti che con il loro ditino saccente puntano il consumatore di carne (e/o pesce) additandolo come un oscuro selvaggio e appellandolo in ogni modo offensivo possibile e relativamente accettabile tipo :"mangiatore di cadaveri" ,"trangugiatori di carogne",ecc,ecc
insomma se il motivo è morale io suggerirei che tali moralizzatori se ne andassero affanculo insieme a tutti gli altri moralizzatori del mondo .

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Calvero
Inviato: 5/1/2012 18:17  Aggiornato: 5/1/2012 18:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
"mangiatore di cadaveri" ,"trangugiatori di carogne",ecc,ecc
insomma se il motivo è morale io suggerirei che tali moralizzatori se ne andassero affanculo insieme a tutti gli altri moralizzatori del mondo .


Fefo vai piano con le parole, perché fare un cesto di merda con tutti moralizzatori del mondo è troppo comodo, con dentro magari mischiati insieme quelli che "bisogna scopare solo dopo il matrimonio" .. con chi cerca un equilibrio migliore col regno Animale ... e allora hai sparato solo il tuo fastidio...


e a FANCULO ti ci mando io

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Spiderman
Inviato: 5/1/2012 18:43  Aggiornato: 5/1/2012 18:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
sai quale è il punto però che vorrei sottolineare? che questa testimonianza prendendola per buona è inequivocabile. anche la carne (e pesce) sono necessari per una corretta alimentazione. tu mi dici che si possono sostituire con altro e io ci credo ma ti chiedo :perche? se è un motivo "salutistico" alla luce di questa testimonianza abbiamo capito che non è vero.


Carne e pesce non solo NON sono necessari, ma sono causa di malattie per l'uomo. Alcuni dei nutrienti contenuti in questi alimenti, sono reperibili anche in cibi vegetali, con la differenza che, nei cibi vegetali, non trovi sostanze dannose ma, al contrario, trovi fibre e antiossidanti.

Citazione:
se è un motivo "morale" allora è un altro paio di maniche e qui vorrei far notare che ognuno deve essere libero di fare il cazzo che gli pare senza necessariamente sentirsi il fiato sul collo di moralisti che con il loro ditino saccente puntano il consumatore di carne (e/o pesce) additandolo come un oscuro selvaggio e appellandolo in ogni modo offensivo possibile e relativamente accettabile tipo :"mangiatore di cadaveri" ,"trangugiatori di carogne",ecc,ecc


Libero di fare quello che ti pare lo sei comunque, che ci sia o meno chi ti vuol far pesare che mangi cadaveri. Un animale morto è un cadavere, puoi rigirare la frittata quanto ti pare, quello è e quello rimane.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Spiderman
Inviato: 5/1/2012 18:51  Aggiornato: 5/1/2012 18:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Dimenticavo una cosa sulla b12. Gli animali di allevamento, sono nutriti con cibi contenenti b12 fatta in laboratorio, la causa è la stessa, il lavaggio dei cibi e la dispersione della vitamina. Quindi, chi fa crociate sulla b12, tenga presente che è altamente probabile che la la vitamina presente nella carne che mangia, ha la stessa provenienza di quella che mangio io e altri vegani.

"Vit b12 e altre vitamine presenti nei cibi per animali"

La B12, questa sconosciuta

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Nomit
Inviato: 5/1/2012 18:59  Aggiornato: 5/1/2012 18:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
<<Ricordo solo che Steve Jobs era vegetariano eppure è morto di cancro>>

1) Stebe Jobs divenne quasi vegano proprio per cercare di guarire dal cancro. Alcuni hanno speculato su questo fatto acusando l'alimentazione vegana di esserne stata la causa.

2) Ovviamente chi dice che l'alimentazione vegetariana protegge dalle malattie non lo fa perchè è andato a vedere cosa fa Steve Jobs. Si va a vedere cosa succede al più alto numero possibile di persone, le si divide in categorie, per corporatura, per ceto, per età eccetera, si fanno studi che possono durare anche anni e coinvolgere migliaia di persone.

Sulla B12: vitamina prodotta dai batteri e aggiunta ai mangimi del bestiame, i vegani la prendono direttamente dagli integratori senza passare per il bestiame, in parte viene prodotta anche dalla nostra flora batterica (a partire dalla bocca) motivo per cui carenze gravi di questa vitamina sono rare anche nei vegani. In natura gli animali la prendono da cibo e acqua non puliti.

abbidubbi
Inviato: 5/1/2012 19:22  Aggiornato: 5/1/2012 19:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Dusty, grazie per i sottotitoli!


Citazione:
Spiderman

Libero di fare quello che ti pare lo sei comunque, che ci sia o meno chi ti vuol far pesare che mangi cadaveri. Un animale morto è un cadavere, puoi rigirare la frittata quanto ti pare, quello è e quello rimane.


non vorrei deragliare la discussione sul patetico match vegetariani vs onnivori ma almeno diciamo le cose come stanno davvero: anche tu puoi girare la frittata quanto ti pare ma dal poco che ne so anche un cespo d'insalata sul tavolo è un cadavere, così come lo è una mela: una volta colta dall'albero inizia anche per essa un processo di putrefazione, né più né meno di ciò che succede per un animale. Ergo credo che anche i vegetariani siano mangiatori di cadaveri ma chissà perché a me non viene tutto 'sto bisogno di ricordarglielo

Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 19:52  Aggiornato: 5/1/2012 19:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@AbbiDubbi:
Citazione:
una volta colta dall'albero inizia anche per essa un processo di putrefazione, né più né meno di ciò che succede per un animale.

Con 2 piccole differenze:
1 - La carne la devi per forza cucinare per poterla mangiare e ci metti 3 ore a digerirla
mentre frutta e verdura no !!
2 - La carne come smette di essere irrorata dal sangue e comincia il processo di
putrefazione rilascia una tossina che noi non metabolizziamo..

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 19:55  Aggiornato: 5/1/2012 19:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
PS:
A quanto pare c'e' pure gente che questo problema non se lo pone neanche perche'
riesce a campare senza mangiare da anni !!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
abbidubbi
Inviato: 5/1/2012 19:59  Aggiornato: 5/1/2012 19:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
si ok, la mela non sarà "cattiva" come una bistecca ma sempre di cadavere si tratta... tossine o meno. E' sulla terminologia che discutevo. Quella mirata a moralizzare di cui parlava fefochip. Mangiatori di cadaveri lo siamo tutti.

Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
Redazione
Inviato: 5/1/2012 20:08  Aggiornato: 5/1/2012 20:23
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
MATTEOG: Citazione:
scusate non vorrei fare il debunker di turno ma un minimo di documentazione che questa signora dica la verità? A me certo non bastano le testimonianze, soprattutto se la testimonianza è singola.
Cazzo, hai ragione, non ci avevo pensato! E’ chiaro che o le fotografie sulla sedia a rotelle sono finte, oppure quella che cammina sul palcoscenico è sua sorella.

Se tu conoscessi da vicino le conseguenze devastanti della SM prenderesti molto più seriamente questa testimonianza.

Citazione:
Ricordo solo che Steve Jobs era vegetariano eppure è morto di cancro.
Anche Bob Marley fumava marijuana, eppure è morto di cancro. Quindi la marijuana non cura il cancro.

(Te ne dico un’altra ancora più bella: Quando cadde il Muro di Berlino in Germania pioveva a dirotto. Quindi è chiaro che il maltempo faccia bene alla democrazia).

Si chiama “non sequitur”, e avviene tutte le volte che stabiliamo un collegamento arbitrario di causa-effetto che porta ad una conclusione non giustificata.

Vedi anche “Post Hoc, Ergo Propter Hoc”, se vuoi imparare a difenderti dalle fallacie più comuni.

Altrimenti continua ad abboccare a questi scivoli mentali, messi in giro intenzionalmente da chi vuole abituarci a non ragionare, ma poi non lamentarti se un giorno ti mettono in prigione “perchè se no altrimenti qui dove andiamo a finire”. Perchè a quel punto vale davvero tutto e il contrario di tutto.

LA VERITÀ, LA BUGIA, E I NOSTRI "SCIVOLI MENTALI"

Witt83
Inviato: 5/1/2012 20:16  Aggiornato: 5/1/2012 20:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Grazie Dusty per la traduzione, molto utile ed interessante l'argomento!

Vi prego non portate la discussione sull' "anche la mela è un cadavere" o sui mangiatori di carogne.
Anche perchè dovremmo essere tutti d'accordo sul principio "ognuno mangia quel che vuole".
Se poi è vero quello che viene detto, i vegani, oltre che essere apposto con la coscienza, saranno molto spesso in buona salute.
Alla loro salute by un onnivoro che vi stima

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
Calvero
Inviato: 5/1/2012 20:16  Aggiornato: 5/1/2012 20:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
non vorrei deragliare la discussione sul patetico match vegetariani vs onnivori ma almeno diciamo le cose come stanno davvero: anche tu puoi girare la frittata quanto ti pare ma dal poco che ne so anche un cespo d'insalata sul tavolo è un cadavere,


Invece la deragli eccome, visto che a girare la frittata sei solo tu con questo ragionamento patetico (altro che match). Quando si arriva al punto (solito mantra e mediocremente ciclico oltretutto) di fare analogie tra insalata e agnelli, mucche e rape da giardino, significa (per rimanere in tema alimentare) "essere alla frutta". Per usare un eufemismo e un velo pietoso insieme.

Vorrei sapere dove cazzo è finito il buon senso più elementare, quello che hanno già i bambini, prima di arrivare a questi intellettualismi ipocriti, bugiardi e falsi fino al midollo. Patetico è vedere come la giustificazione per le scelte personali riesca a far vedere lucciole per lanterne e merda per cioccolata, in aggiunta con una bella dose di arroganza e finta accondiscendenza sul discorso. Il massimo del minimo.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Redazione
Inviato: 5/1/2012 20:18  Aggiornato: 5/1/2012 20:22
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
FEFO, CALVERO, fermatevi un attimo perfavore. Dopo vi spiego perchè.

Calvero
Inviato: 5/1/2012 20:19  Aggiornato: 5/1/2012 20:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Era la mia firma, non aggiungo altro.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Redazione
Inviato: 5/1/2012 21:04  Aggiornato: 5/1/2012 21:30
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Vedo che molte persone sono rimaste vittima dello stesso errore “procedurale”, su un fronte come sull’altro: è il fatto che si tende a dare comunque una valenza errata alle testimonianze.

Sbaglia chi le propone come “dimostrazione” innegabile di un metodo valido, e sbaglia chi le respinge perchè “secondo me non dimostrano un cazzo”. Da qui l’errore ancora più grave di generalizzare in senso positivo la singola testimonianza (“… quindi la verdura fa bene alla salute”), oppure di generalizzarla in senso negativo (”… quindi io continuo a mangiare carne, e non rompetemi i coglioni.”)

Ragazzi, non voglio fare il “professore” a tutti i costi, ma qui ci stiamo dimenticando che il metodo induttivo non permette MAI di raggiungere conclusioni certe partendo dai singoli casi (o da pochi casi limitati), per quanto ferrea possa essere la catena “evidenziaria” che tiene insieme ciascuno di quei casi.

E’ evidente che questa donna abbia avuto benefici inimmaginabili grazie alla dieta che ha fatto, ma la sua testimonianza può esserci utile solo se consideriamo TUTTI le variabili in gioco che possono aver determinato il risultato finale. (L’ambiente in cui vive, le sue condizioni psicologiche, il suo background sanitario, ecc. ecc.) A sua volta, è assolutamente possibile che solo cinque o sei dei "cibi consigliati" siano veramente utili a combattere la sclerosi, mentre altri dodici non servano a niente. Magari la carota in salmì è miracolosa, mentre la banana bollita alla SM "je fa 'na pippa."

Solo dopo aver trovato dieci casi in cui le persone che mangiavano carote e banane sono guarite, mentre quelle che mangiavano solo carote non sono guarite, potremo affermare che la banana aiuti a guarire dalla SM. Poi dovremmo fare la stessa cosa per vedere se la carota serva davvero oppure no.

Siamo di fronte al metodo empirico, che impone di raccogliere una casistica relativamemte ampia di episodi simili, in modo da poter analizzare trasversalmentre TUTTE la variabili in gioco che intervengono in CIASCUNO di quei casi, prima di poter trarre conclusioni valide in senso assoluto.

Il caso di Simoncini è esemplare in questo senso: dopo aver raccolto una casistica relativamente ampia, possiamo già concludere con relativa certezza che il bicarbonato abbia effetti benefici contro il cancro. Non possiamo però affermare con altrettanta certezza che il cancro sia causato da un fungo. Possono esserci altre concause, a noi sconosciute, che intervengono nella dinamica osservabile della guarigione.

Quindi sbaglia in primo luogo la Dottoressa che dice “dovete fare esattamente la dieta che ho fatto io se volete guarire dalla MS” (“I want you to eat this and that”). Dovrebbe limitarsi a dire “a me è successo così e cosà, mangiando colì e colà. Vedete voi se la cosa può esservi utile”.

reaven
Inviato: 5/1/2012 21:13  Aggiornato: 5/1/2012 21:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2005
Da:
Inviati: 341
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Ulteriore testimonianza che il cibo (sano) ha un potere curativo notevole. Purtroppo la vedo estrememamente difficile che tutti possano seguire quel tipo di alimentazione, per diversi motivi: 1) rapporto tra numero di individui (circa 7 miliardi) e risorse naturali disponibili.


Vorrei ricordare che vengono coltivati piu' campi di vegetali per foraggiare l'industria del macello che per nutrire gli esseri umani, distese quasi infinite di mais , soya e colza. Io vivo in campagna e ormai vedo sempre i soliti raccolti , aggiungici anche la barbabietola da zucchero per creare il veleno dell'industria dolciaria e i girasoli per l'olio.

Citazione:
2) nelle città è praticamente impossibile avere accesso a quel tipo di risorse.


Guarda , ti parlo sempre per esperienza personale vivendo in campagna, al giorno d'oggi trovo piu' difficile comprare frutta e verdura qua che in citta' dove ormai i contadini di oggi sono costretti a vendere al Mercato della frutta all'ingrosso in centro citta'.

Per quanto riguarda Steve Jobs vorrei ricordare che non era vegan, ma pescetariano o come si dice, e che si è beccato la sua bella dose di CHEMIO.

perspicace
Inviato: 5/1/2012 21:17  Aggiornato: 5/1/2012 21:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
e che si è beccato la sua bella dose di CHEMIO.


quoto

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 21:23  Aggiornato: 5/1/2012 21:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@Redazione:
Citazione:
Possono esserci altre concause, a noi sconosciute, che intervengono nella dinamica osservabile della guarigione.

Straquoto !!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
fefochip
Inviato: 5/1/2012 21:29  Aggiornato: 5/1/2012 21:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Siamo di fronte al metodo empirico, che impone di raccogliere una vasta casistica di episodi simili, in modo da poter analizzare trasversalmentre TUTTE la variabili in gioco, che intervengono in CIASCUN caso, prima di poter trarre conclusioni valide in senso assoluto.


sono assolutamente d'accordo.
il punto è proprio quello :
non poter trarre conclusioni valide in assoluto.

provo a spiegarmi diversamente

DATO CHE (AMMESSO PER BUONO):
ci sono persone (anche una sola) che hanno avuto DRASTICI MIGLIORAMENTI della propria vita adottando una dieta per quanto "spostata" verso frutta e verdura ANCHE assimilando carne animale (nel caso specifico di pesce e erbivori)

NE CONSEGUE CHE:
non è il consumo in se di carne animale un problema assoluto della salute ma è una questione un pochino piu complessa e variegata

il problema del "rompimento di coglioni" ricade nel moralismo espresso da taluni nel etichettare chi mangia anche carne come "mangiatore di cadaveri".
se ci vogliamo nascondere dietro a un dito a me va pure bene ma siamo tra persone adulte e mi pare OVVIO e scontato che chi usa termini del genere implicitamente esprime un giudizio negativo verso l'altro.

QUINDI (SEMPRE A MIO PARERE):
ognuno deve essere lasciato libero di mangiare quello che vuole e l'altro se proprio non può fare a meno di convincerlo a non mangiare carne sarebbe opportuno che NON SCELGA la strada del GIUDIZIO che INEVITABILMENTE porta a un muro contro muro da dove difficilmente se ne esce fuori.

tradotto per gli amanti della semplicità :
mi volete convincere che è meglio non mangiare carne ?
(per motivi morali e non di salute)
moralizzatori, provate a NON USARE la strada del GIUDIZIO , per quanto mi riguarda avrete piu possibilità.
moralizzatori, se non volete convincere ne me ne nessuno allora mi chiedo : ma allora lo fate apposta a rompere le balle?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Spiderman
Inviato: 5/1/2012 21:34  Aggiornato: 5/1/2012 21:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
fefo, in questa discussione si stava parlando SOLO di alimentazione, chi ha tirato fuori l'etica e il mangiar cadaveri, sei stato TU!

Personalmente, gradirei che si rimanesse sul discorso alimentazione, visto che sta uscendo qualcosa di interessante.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Redazione
Inviato: 5/1/2012 21:35  Aggiornato: 5/1/2012 21:45
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
FEFO: Mmmmmh, temo che ti sfugga il punto del mio ragionamento.

Qui l'imputato non è il "giudizio personale", che OVVIAMENTE non deve intervenire in ogni caso nel dibattito, ma è il meccanismo che ti porta a validare quel giudizio in primo luogo, che andrebbe considerato con più attenzione.

Stiamo attenti nel trarre conclusioni DENTRO DI NOI, prima ancora di giudicare quello che pensano gli altri.

E' giusto l'intervento di Pike che chiama "robot" chi arriva a certe conclusioni, ma questo deve valere tanto per chi accetta come per chi respinge "a scatola chiusa" queste conclusioni.

(Se poi Pike evitasse di etichettare le singole persone, e si sforzasse di dire le stesse cose in termini generali, darebbe un contributo ancora maggiore alle discussioni a cui partecipa ).

fefochip
Inviato: 5/1/2012 21:42  Aggiornato: 5/1/2012 21:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Personalmente, gradirei che si rimanesse sul discorso alimentazione, visto che sta uscendo qualcosa di interessante.


se il discorso morale ti è alieno non lo seguire no?

comunque rimaniamo sul discorso dell'alimentazione.

questa testimonianza dice una cosa : una dieta ricca di verdure e frutta compreso il consumo di carne (di erbivori e pesce "selvaggio") ha portato una donna malata di una malattia terribile e degenerativa a guarire.

QUINDI LA LOGICA dice che anche se in solo caso c'è un risultato del genere vuol dire che non si può affermare in ASSOLUTO che la carne "fa male" ...al piu dipende dai casi che proprio perche complessi e variegati non si può prendere una regola generale e farne una assoluta.

quindi ,sempre nutrizionalmente parlando, alla luce di questa testimonianza PERCHE' non mangiare carne in assoluto?

edit : scrivevo mentre tu scrivevi il tuo ultimo post ma non so esprimermi diversamente da quello che ho già scritto qui .

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 21:53  Aggiornato: 5/1/2012 21:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@Fefochip:
Citazione:
non si può affermare in ASSOLUTO che la carne "fa male" ..

No.. Ma sarebbe ilcaso di valutare glie effetti pro e contro..
Da quel che ne so' io ci sono piu' contro che pro !!!
Citazione:
quindi ,sempre nutrizionalmente parlando, alla luce di questa testimonianza PERCHE' non mangiare carne in assoluto?

Basterebbe fare una bella ricerca su vasta scala tra Vegetariani e onnivori per scoprirlo..
A tuo parere e' meglio la carne o la frutta e verdura ?

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
DinDonDan
Inviato: 5/1/2012 21:53  Aggiornato: 5/1/2012 21:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/3/2010
Da:
Inviati: 80
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Citazione :
La signora nel video dice che la vitamina b12 è fondamentale. E di solito è il gradino sul quale qualche vegano inciampa dato che alcuni, almeno fra i miei conoscenti, la integrano con pastiglie aquistate in farmacia. Questo dice tutto sulla "naturalità" della faccenda.

Spiderman:

La signora del video dice bene, la b12 è fondamentale. Chi, come me, segue una dieta vegana è "costretto" ad assumerla tramite la pastiglina che, te come tanti altri, considerate innaturale, più che il gradino dove inciampa il vegano, tanto che è il cavallo di battaglia di tante discussioni "antivegane".

Il fatto, è che lavando frutta e verdura come siamo costretti a fare causa inquinamenti vari, la b12 viene lavata via assieme (forse) alle altre porcherie che infestano i nostri beneamati vegetali. Se mai, tornerà il giorno in cui, non saremo costretti a lavare tutto quanto, la pastiglina di b12 non sarà più necessaria.




Grazie mille Spider, bella risposta.

Spiderman
Inviato: 5/1/2012 21:56  Aggiornato: 5/1/2012 21:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
se il discorso morale ti è alieno non lo seguire no?


Non mi è alieno, è solo OT qua e demenziale quando si comincia a parlare di mela che soffre come una pecora o menate varie.

Citazione:
quindi ,sempre nutrizionalmente parlando, alla luce di questa testimonianza PERCHE' non mangiare carne in assoluto?


Perchè esiste una ricerca (e menziono questa perchè è la migliore mai condotta, ma ne esistono decine di ottimo valore), della durata di quasi 30 anni, dove sono stati fatti studi approfonditi, tutti gli incroci possibili fra le varie alimentazioni, su esseri umani e su cavie in laboratorio. Esaminati tutti gli alimenti di origine animale, dalla carne, al pesce, uova e latticini, quello che ne scaturisce, è che gli alimenti di origine animale NON sono adatti all'essere umano.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Spiderman
Inviato: 5/1/2012 21:58  Aggiornato: 5/1/2012 21:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Basterebbe fare una bella ricerca su vasta scala tra Vegetariani e onnivori per scoprirlo..


Ma come!!!!!!!! (stavolta li metto io) Basterebbe farla? Ne hanno fatte a decine, il libro che ho consigliato parla proprio di questo!

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Spiderman
Inviato: 5/1/2012 21:59  Aggiornato: 5/1/2012 21:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Grazie mille Spider, bella risposta.


Grazie a te per l'attenzione.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 22:02  Aggiornato: 5/1/2012 22:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@Spiderman:
Citazione:
Ma come!!!!!!!! (stavolta li metto io) Basterebbe farla? Ne hanno fatte a decine, il libro che ho consigliato parla proprio di questo!

Chiedo venia.. non ho seguito tutta la discussione e non ho visto il tuo link alla
ricerca ..

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Jurij
Inviato: 5/1/2012 22:15  Aggiornato: 5/1/2012 22:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Qualcuno mi può spiegare il perchè si distingue fra carne e pesce?

Il pesce non è un animale?

Non è fatto di cellule animali?

La "carne" non era prima anche lei una mucca o un maiale?

Personalmente, se si para di carne, significa proteine animali e vale per coniglio, fagiano e trota.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 22:19  Aggiornato: 5/1/2012 22:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@Jurij:
Citazione:
Qualcuno mi può spiegare il perchè si distingue fra carne e pesce?

Da quel che ne so' io ,la differenza sta' nel fatto che il pesce e' carne molto
piu' leggera..

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Dusty
Inviato: 5/1/2012 22:28  Aggiornato: 5/1/2012 22:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/10/2005
Da: Mondo
Inviati: 2248
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Per quello che riguarda i video di TED, mi sembrano tutti abilmente costruiti per VENDERE e non necessariamente prodotti di consumo.

Urca, li hai già visti tutti?
In ogni modo a TED vengono invitati ogni genere di personaggi e sì, di solito chi parla ha un suo tornaconto (come del resto avviene per qualunque altra attività che ci riguarda), altrimenti non lo farebbe. La Wahls ad esempio ha un sito dove propone la sua "cura", e non penso che lo faccia gratis.

Ma questo tornaconto (il famoso "profitto") non deve per forza essere economico; può essere anche semplicemente il sentirsi felice nel condividere con altri una cosa che piacei. Non tutti i tornaconti per qualcuno devono essere negativi per tutti gli altri. Jakubowsky ad esempio ci guadagna ben poco a mettere a disposizione di tutto il mondo, gratuitamente, i piani di costruzione dei principali macchinari necessari a "costruire una civiltà". Lo stesso si può dire delle migliaia di persone che giornalmente lavorano gratis a migliorare il software libero. Il loro tornaconto è incompatibile con quello del resto della popolazione?

Citazione:
Non mi piacciono gli ASSOLUTISMI e quello dell'alimentazione lo è diventato.

Come per qualunque altro argomento, anche questo è sempre stato. Ehret era un assolutista e risale a più di 120 anni fa.
E allora?
Sei in grado di discerne o no le testimonianze che vedi in giro? Se si, prendi, valuta, e costruisci la teoria che ti sembra più convincente o affidabile. Poi sperimenta, rivedi le tue convinzioni, approfondisci, ripeti il ciclo.

@fefo
Citazione:
adesso se ne esce questa che va mangiata pure la verdura e la carne?
la carne dei poveri animaletti ...però erbivori eh? e pure pesci ....ma quelli selvaggi

Ritorna il discorso di prima: mi pare che ogni persona abbia il diritto di "uscirsene" con le cose che preferisce, sta a noi discernere. In particolare, indubbiamente, a "questa" il cambio di dieta ha salvato la vita: il suo entusiasmo è piuttosto comprensibile, anzi mi meraviglierei se non fosse avvenuto.
Ma come giustamente dice Max, sull'onda dell'entusiasmo si possono fare asserzioni assolutiste che ben esulano da quello che è possibile dedurre dalla fattispecie.

Citazione:
che questa testimonianza prendendola per buona è inequivocabile.
anche la carne (e pesce) sono necessari per una corretta alimentazione.

Sbagliato, questo lo hai dedotto tu (e lei), ma è (potenzialmente) errato.

Vediamo nel dettaglio il suo caso.

Senza dubbio il cambio di dieta ha ottenuto il risultato che sperava, ma il suo cambio è stato drastico ed i cambiamenti molti: come si fa ad essere sicuri che non sia stato solo uno particolare a scatenare il processo di guarigione?

Faccio un esempio: supponiamo che la Wahls fosse intollerante ad una qualche proteina presente in qualche alimento, come per esempio avviene nei celiaci con il glutine. Solo che nel suo caso il suo corpo reagiva con un errato processo metabolico nelle sue cellule cerebrali.

Allora potrebbe essere che nel suo cambio di dieta la soluzione fosse stata l'eliminare questo cibo (es: le farine) piuttosto che introdurre, che so, il fegato ed il rognone.

Se non sappiamo se ha fatto tutta una serie di prove intermedie non possiamo essere sicuri che, ad esempio, una transizione ad un regime fruttaliano non avesse potuto darle dei benefici migliori, oppure dei tempi di recupero diversi.

Allo stesso modo dalla sua esperienza non si può dedurre che il suo regime alimentare possa portare gli stessi benefici ad altre persone malati di SM.
Innanzitutto esistono diverse forme di SM, il decorso della malattia non è sempre uguale, e soprattutto non è chiaro il motivo per cui alcuni la sviluppano ed altri no.

Di conseguenza potrebbe essere che la Wahls magari ha contratto una malattia che ha gli stessi sintomi della SM ma le cui cause non sono perfettamente le stesse degli altri, e di conseguenza il modo per ripararle possa essere diverso.

Una dimostrazione di questo è il fatto che il metodo Zamboni è in grado di curare un gran numero di persone malate di SM, ma non tutte. Questo ha portato ad ipotizzare che in realtà le malattie siano (almeno) due, la SM e la CCSVI. Ma siccome i sintomi sono uguali o molto simili si tende a confonderli ed è necessario fare altri esami per capire meglio.

Dopo tutta questa pappardella quindi, cosa possiamo dedurre dall'esperienza della Wahls?
In effetti, poco.
Ma almeno una cosa direi che la si possa asserire senza problemi (e da qui l'impegno a tradurre il video):

Il regime alimentare di una persona può essere importante. Molto importante.

Ben più di quanto si consideri normalmente.
Dando per scontato la verità della sua testimonianza (non vedo motivo di dubitare) è fuori di dubbio che quello ha risolto il suo problema.
Ma su quale categorie di persone abbia un effetto importante e fino a quale risultato possa arrivare, ancora non è totalmente noto (anche se in realtà la nutrigenomica sta cominciando a tracciare delle linee guida piuttosto chiare in tal senso).

Per avere una conoscenza più approfondita di questa materia sono necessari più studi e più esperienze, e perchè queste avvengano è prima necessario appunto prendere coscenza del fatto che il cibo che ingeriamo non è tutto uguale ed i suoi effetti sul nostro corpo possono essere profondi.

Al momento chi l'ha capito è ancora una ristrettissima minoranza di persone e, tra queste, alcune che affrontano la questione in modo ideologico, cosa che di certo non aiuta la causa.

Quindi, per quanto mi riguarda, benvengano le testimonianze di persone che raccontano una loro esperienza in tal ambito.

Che questo porti le persone ad esplorare nuove strade, e quando invece che una, di esperienze ne avremo 10 o 100, allora potremo permetterci di formulare ipotesi più precise e interessanti.

Ciao,
Dusty

"Tu non ruberai, se non avendo la maggioranza dei voti"
-- Dal Vangelo Secondo Keynes, Capitolo 1, verso 1.
Il portico dipinto
Nomit
Inviato: 5/1/2012 22:33  Aggiornato: 5/1/2012 22:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:

questa testimonianza dice una cosa : una dieta ricca di verdure e frutta compreso il consumo di carne (di erbivori e pesce "selvaggio") ha portato una donna malata di una malattia terribile e degenerativa a guarire.

QUINDI LA LOGICA dice che anche se in solo caso c'è un risultato del genere vuol dire che non si può affermare in ASSOLUTO che la carne "fa male" ...al piu dipende dai casi che proprio perche complessi e variegati non si può prendere una regola generale e farne una assoluta


Si può anche non essere d'accordo con gli studi che lo affermano, ma non è che un singolo caso dove una persona guarisce dalla sclerosi mangiando anche la carne voglia dire che ci sono casi in cu la carne non fa male, perchè, se gli studi che condannano il consumo di carne sono corretti, vorrebbe dire che quella donna è guarita NONOSTANTE la carne.

Poi non abbiamo la sicurezza che quegli studi sono veritieri, ma non è che puoi smentirli con un solo caso.

(in realtà voglio solo vedere se sono riuscito a inserire l'avatar)

Nomit
Inviato: 5/1/2012 22:56  Aggiornato: 5/1/2012 22:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Sugli omega3 del pesce: vengono distrutti dalla cottura e non tutti sono d'accordo che gli omega3 a catena lunga, EPA e DHA, siano salutari: http://www.pcrm.org/media/blog/apr2011/omega-3-fatty-acids-linked-to-prostate-cancer-risk

Un'altra fonte di omega3 sono le noci, i semi di lino, l'olio di lino e altre cose strane.

Ma visto che sono qui, ne approfitto per complottisteggiare un po': secondo me gli omega3 sono una montatura creata per incentivare il consumo di pesci, infatti senza gli omega3 non ci sarebbe nessuna ragione accettabile per raccomandarlo.

Jurij
Inviato: 5/1/2012 23:03  Aggiornato: 5/1/2012 23:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Da quel che ne so' io ,la differenza sta' nel fatto che il pesce e' carne molto
piu' leggera..

Neanche così, il salmone per esempio è grasso e “pesante”.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
DjGiostra
Inviato: 5/1/2012 23:05  Aggiornato: 5/1/2012 23:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@Jurij:
Non e' questione di grasso ma di composizione delle "fibre muscolari" che
compongono la carne ..

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
PikeBishop
Inviato: 6/1/2012 0:17  Aggiornato: 6/1/2012 0:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
E' giusto l'intervento di Pike che chiama "robot" chi arriva a certe conclusioni, ma questo deve valere tanto per chi accetta come per chi respinge "a scatola chiusa" queste conclusioni.

(Se poi Pike evitasse di etichettare le singole persone, e si sforzasse di dire le stesse cose in termini generali, darebbe un contributo ancora maggiore alle discussioni a cui partecipa ).

Io non etichetto nessuno: se uno mi dice che e' una macchina esiste una convenzione di lunga data per cui le macchine in forma di uomo si chiamano robotnick (servo, in Ceco). Del robot se l'e' dato da solo, io non faccio altro che farlo notare.

Che poi si possa essere dei robot anche nel senso di funzionamento automatico (dico vegan, lui risponde: "meraviglioso, ggiusto, bbuono" dico "carne" lui risponde obbligatoriamente "cadavere" (neanche si stesse parlando di antropofagi, carogna sarebbe la parola giusta), come un juke-box che se premi a/5 ti scodella Elio e le Storie Tese, questo e' piuttosto chiaro. Anche in questo caso e' solo il caso di fare notare il comportamento da robot anche se non si puo' dire "sei un robot" come nel caso precedente.

Ognuno poi alle discussioni da il contributo che si sente di dare. Io non me la sento piu' di stare a cercare di convincere nessuno, ergo la forma non conciliante verso posizioni che lo sono ancora molto meno che la mia forma.

In ogni caso sono d'accordo con la signora del video: se e' in piedi da quando ha cominciato la dieta, invece di essere in carriola, e' evidente segno che le ha fatto bene. Come si fa a sostenere il contrario? Carne o non carne. Quel che non mi va e' tutto quel discorso pseudo-scientifico campato per aria, che va di pari passo con l'uomo-macchina: certa gente, come questa signora, e' cosi' affezionata a certe convenzioni culturali che anche se stava per restarci secca contiuna a tirarsele dietro, come il Gesuita di Mission si tirava dietro le armi.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Spiderman
Inviato: 6/1/2012 0:20  Aggiornato: 6/1/2012 0:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Un'altra fonte di omega3 sono le noci, i semi di lino, l'olio di lino e altre cose strane.


Olio di canapa

Lupini

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
matteog
Inviato: 6/1/2012 0:41  Aggiornato: 6/1/2012 0:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
due piccole cose Massimo,

le conseguenze devastanti della SM le conosco perché un persona che conosco molto bene e da anni purtroppo ne è affetta.

Quindi in tutta pace prima di scatenare un certo livore, che vedo nei tuoi post da un po' di tempo, anche su di me, cerca meglio di capire cosa intendo.

L'ultima cosa è che penso e ne sono consapevole di aver sviluppato un mio modo di pensare indipendente e non a schemi fissi, quindi l'articolo che mi hai linkato di certo non può essere per me.

Matteo

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
Redazione
Inviato: 6/1/2012 1:08  Aggiornato: 6/1/2012 1:08
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
MATTEO: Ti chiedo scusa. In effetti c'era nel mio post una dose di "veleno" non giustificata.

Purtroppo quando leggo frasi come "Ricordo solo che Steve Jobs era vegetariano eppure è morto di cancro" mi parte la tarantolata, indipendemente dal significato che tu volessi dare a quelle parole.

matteog
Inviato: 6/1/2012 4:03  Aggiornato: 6/1/2012 4:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Scuse accettate

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
redribbon
Inviato: 6/1/2012 6:00  Aggiornato: 6/1/2012 6:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Prima di addentrarsi nelle presunte vie biochimiche che portano all'insorgere della malattia, occorre considerare il contesto:
da cosa è fatto principalmente il corpo umano? Da acqua.
Acqua che costituisce circa il 70% del corpo e che, guarda caso, nell'invecchiare, diminuisce la sua percentuale nel corpo (il 60% negli anziani).
Quindi, prima di ogni altra considerazione, chi è malato (ma anche chi è sano) deve chiedersi, quanta acqua bevo? Al corpo umano servono prima di tutto 2-3 litri al giorno di buona acqua da prendere lontano dai pasti (poi uno può bere IN AGGIUNTA anche durante i pasti)
con l'aggiunta di un pochino di sale (mezzo cucchiaino) per pareggiare il bilancio elettrolitico.
Chi lo dice?
Il medico Fereydoon Batmanghelidj http://pnlapprendimentosviluppopersonale.blogspot.com/2011/03/il-tuo-corpo-implora-acqua-fereydoon.html

Volete sapere come l'ho conosciuto?
Semplice, un mio amico ha avuto l'asma (gravità media) per 30 anni, poi un bel giorno del 2007 trovo sul sito disinformazione una pagina che parla del Batmanghelidj, dell'asma, e della possibile sua causa dalla carenza di acqua.
All'inizio, essendo convinto che lui beveva non gli dico niente,
poi vengo a sapere che in tutto il giorno beve tre bicchieri d'acqua,
così gli ricordo la raccomandazione dei medici di bere almeno 2 litri d'acqua al giorno e gli segnalo la pagina su disinformazione,
lui inizia a seguire la "terapia" ma sarebbe meglio dire i consigli del Batmanghelidj bevendo 3 litri d'acqua al giorno con l'aggiunta di mezzo cucchiaino di sale.
un mese dopo non ha più l'asma che lo aveva accompagnato da quando era nato,
per la quale prendeva dei farmaci, uno dei quali gli causava atroci dolori agli arti inferiori (mi pare fosse il foradil, il broncodilatatore) .
Io stesso avevo difficoltà a credergli e gli dissi di aspettare sei mesi, sono passati quasi 5 anni e non ha più l'asma.

C'è la spiegazione scientifica ed è molto semplice per qualsiasi studente di fisiologia: siccome il corpo umano perde la maggior parte dell'acqua, non con l'urina, ma con la respirazione, trovandosi (nel caso del mio amico) il corpo umano in stato di carenza cronica di acqua, i bronchi si restringono per diminuire la superficie utile alla perdita d'acqua, così che si ha anche l'asma.

Lungi da me sostenere che la carenza d'acqua sia l'unica causa dell'asma (anche se il Batmanghelidj ne era convinto) , ma,
ripensando a ciò che disse al mio amico il suo pneumologo, un eminente primario di ospedale, nonche persona competente, cordiale e attenta ai suoi pazienti,
"purtroppo con l'asma non c'è niente da fare, potrà migliorare, ma devi conviverci per tutta la vita"
io ed il mio amico ci siamo fatti tante grosse risate,
alla fine condite da una punta, no, una pala, una benna di amarezza pensando alla disinformazione che attanaglia medici e gente comune, il tutto per colpa del capitalismo.


Qualcuno sostiene di essere anche guarito dalla sclerosi multipla seguendo i consigli del Batmanghelidj (testimonianze a pagine 239-243 del libro il tuo corpo implora acqua) .
Anche qui, è sempre da vedere, magari non è che le malattie sono causate SOLO da carenza d'acqua ( o forse si? ) , ma la carenza d'acqua può esserne la causa.
Nel caso della dottoressa è da vedere se il miglioramento sia dipeso dal cibo, o dall'avere aumentato incosapevolmente la quantità d'acqua assunta.


Avevate mai sentito parlare del Batmanghelidj? No eh, mondo cane...

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
ulixes
Inviato: 6/1/2012 9:53  Aggiornato: 6/1/2012 9:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2011
Da:
Inviati: 65
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Chiedo perdono qualora se ne sia già parlato.

Sclerosi multipla e cannabis:

http://www.youtube.com/watch?v=VzLd5SIZWcQ

DjGiostra
Inviato: 6/1/2012 10:41  Aggiornato: 6/1/2012 10:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@PikeBishop:
Citazione:
Che poi si possa essere dei robot anche nel senso di funzionamento automatico (dico vegan, lui risponde: "meraviglioso, ggiusto, bbuono" dico "carne" lui risponde obbligatoriamente "cadavere" (neanche si stesse parlando di antropofagi, carogna sarebbe la parola giusta), come un juke-box che se premi a/5 ti scodella Elio e le Storie Tese, questo e' piuttosto chiaro. Anche in questo caso e' solo il caso di fare notare il comportamento da robot anche se non si puo' dire "sei un robot" come nel caso precedente.

Questo dicasi anche per chi dice " Bibbia=Parola di dio e libeo sacro , Biglino= coglione
che non capisce niente tella bibbia !!!")

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Nomit
Inviato: 6/1/2012 11:00  Aggiornato: 6/1/2012 11:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Citazione:

Olio di canapa

Lupini


<<L’olio di semi di canapa (pressato a freddo) contiene il 10% di acidi grassi saturi e circa il 90% di acidi grassi essenziali polinsaturi (Omega 6 ed Omega 3); tra questi ultimi, l’apporto di acido linoleico (acido grasso Omega 6) è pari al 50-60%, mentre quello di acido alfa linolenico (Omega 3) è pari al 15-20%>>

Il problema è che il resto dei cibi ha un rapporto sbilanciato verso gli omega6, per cui si consiglia l'olio di lino che invece è sbilanciato verso gli omega3.
Stando a quel sito, l'olio di canapa ha un rapporto ideale, ma non ci nutriamo mica solo di quello. Quello che ci servirebbe (io non ci credo) sarebbe un rapporto 3:1 in tutta l'alimentazione e l'olio di lino ha proprio questa funzione.

peonia
Inviato: 6/1/2012 15:01  Aggiornato: 6/1/2012 15:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Se poi Pike evitasse di etichettare le singole persone, e si sforzasse di dire le stesse cose in termini generali, darebbe un contributo ancora maggiore alle discussioni a cui partecipa ).

STRAQUOTO...



per Dusty:
al minuto 8.33 c'è un errore di battitura nella traduzione
"American Heart Association" anzichè American Healt.......

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Lv78
Inviato: 6/1/2012 18:50  Aggiornato: 6/1/2012 19:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/1/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Che mangiare vegetali sia protettivo e spesso anche curativo e che i cibi di origine animale oltre a non essere protettivi sono dannosi e all'origine delle più comuni e svariate malattie ormai lo dovrebbero sapere anche i sassi.
L'unico appunto che posso fare è questo: non è che automaticamente diventando vegani significhi salute perfetta, infatti anche un'alimentazione basata su farine raffinate e ricca di fritti (per fare un esempio) e cibi cotti sarebbe vegan ma di certo non salutare.
C'è infatti da precisare che una alimentazione vegan ideale sarebbe quella crudista e che tenga conto delle combinazioni alimentari, nel senso che si dovrebbe sapere che alcuni alimenti mal si combinano con degli altri, ad esempio la frutta va mangiata preferibilmente a stomaco vuoto e senza mescolare diversi tipi di frutta assieme: infatti la frutta a fine pasto si trova nello stomaco assieme ad altri cibi in fase di digestione, che richiedono diversi enzimi digestivi e diversi succhi gastrici. In questi casi, la frutta fermenta dando origine ad alcool.
Gli unici tipi di frutta che vanno bene assieme ad altri cibi sono le mele, la papaia e l'ananas, che contengono enzimi che impediscono reazioni fermentative dannose.

@ matteog :"Ricordo solo che Steve Jobs era vegetariano eppure è morto di cancro."
Steve Jobs non era vegetariano, infatti era "pescetariano", ossia mangiava anche pesce. E non aveva un'alimentazione vegetale, visto che oltre al pesce mangiava anche latte e latticini e uova immagino.
In ogni caso aveva cambiato la sua alimentazione solo negli ultimi anni, dopo la diagnosi di cancro, decisamente un po' tardi direi per sperare di ottenere benefici reali.

"A me certo non bastano le testimonianze, soprattutto se la testimonianza è singola."
Non è l'unica persona affetta da sclerosi multipla (o altre malattie classificate dalla medicina come degenerative o autoimmuni) ad aver avuto benefici modificando l'alimentazione:
http://valdovaccaro.blogspot.com/2011/12/disintossicazione-da-caffena-e-sclerosi.html
http://valdovaccaro.blogspot.com/2011/11/guarigioni-da-lupus-e-da-sclerosi.html
http://valdovaccaro.blogspot.com/2011/04/strepitose-guarigioni-da-sclerosi.html

@ DinDonDan:
"La signora nel video dice che la vitamina b12 è fondamentale. E di solito è il gradino sul quale qualche vegano inciampa dato che alcuni, almeno fra i miei conoscenti, la integrano con pastiglie aquistate in farmacia. Questo dice tutto sulla "naturalità" della faccenda."
Potrebbe sembrare che essere vegani sia innaturale per la questione della b12, ma proprio questa questione paradossalmente fa capire come sia proprio naturale essere vegani: la b12 è presente in tutti i vegetali, solo che OGGIGIORNO essi subiscono lavaggi, sterilizzazioni e altri trattamenti industriali che eliminano tale vitamina e così, erroneamente, si tende a credere che la b12 sia assente nei vegetali.
Paradossalmente, quindi, a rendere "non naturale" l'alimentazione vegan è proprio l'industria alimentare moderna!!!
Ti lascio un paio di link interessanti sulla b12 (ricordando che anche chi mangia carne ha spesso carenze di b12, cosa che smentisce chi dice che solo i vegan avrebbero carenze al riguardo e che la carne risolverebbe il problema, idem dicasi per il ferro e l'anemia):
http://fruitanya.blogspot.com/2010/03/intervista-al-dr-doug-graham.html
http://fruitanya.blogspot.com/2010/05/dei-batteri-della-b12-e-del-cianuro.html

@ fefochip:
"anche la carne (e pesce) sono necessari per una corretta alimentazione."
No, niente affatto, non solo NON sono necessari ma sono anche dannosi.
Se, come dici tu, carne e pesce fossero necessari allora non esisterebbe su questo pianeta un solo vegetariano o vegano.
Invece non solo esistiamo ma stiamo benone, anche meglio di chi mangia carne.

"tu mi dici che si possono sostituire con altro e io ci credo ma ti chiedo :perche?
se è un motivo "salutistico" alla luce di questa testimonianza abbiamo capito che non è vero."
Non è vero? Come no? I cibi che più sono dannosi all'uomo sono proprio...la carne e i derivati animali, va da sè che eliminarli dall'alimentazione comporti notevoli benefici in termine di salute!
Sulla questione morale, permettimi di dire che non considero valido quel "ognuno deve essere libero di fare il cazzo che gli pare", specie applicandolo ad ambiti diversi: ad esempio, se io avessi certi gusti degeneri come la pedofilia potrei avvalermi della tua frase? Se io avessi il pallino del bullismo e mi piacesse menare chi mi è inferiore fisicamente potrei avvalermi della tua frase? Se invece di lavorare preferissi scippare le vecchiette potrei dire "ognuno dev'essere libero di fare ciò che gli pare senza i moralisti che rompono le palle"?
Come vedi, non sempre il "vivi e lascia vivere" ha validità.
Applicando il discorso agli animali (vivi e lascia vivere qui suona ironico...) io non mi trovo d'accordo con chi, per puro sfizio di gola (sì, sfizio di gola, dato che non è necessario mangiare carne) fa vivere una pessima esistenza che terminerà con un coltello alla gola a milioni di animali innocenti, che vorrebbero (come ogni altro animale) vivere e non soffrire.
In tal caso, far patire le pene dell'inferno a creature innocenti e poi dire "ognuno è libero di fare ciò che vuole senza sentirsi fare discorsi moralisti" lo trovo aberrante e ingiusto.
In tal senso, non sono d'accordo con la tua frase (tua e di tutti quelli che intavolano un discorso con i vegetariani/vegani, è immancabile).
Mangiare animali è una prevaricazione - peraltro non necessaria - da parte dell'uomo su esseri più deboli, allo stesso modo in cui lo è lo scippare una vecchietta.
Quindi, a mio parere, non è corretto affermare "ognuno è libero di fare ciò che vuole" . Esiste un famoso detto che dice più o meno "la mia libertà finisce laddove intacca quella degli altri").
Non so se mi sono spiegato bene, spero di sì.
Io non sono certo un moralizzatore, e infatti se conosco delle persone nuove di solito vengono a sapere che sono vegano dopo molto tempo, essendo che non mi metto a sbandierare la mia alimentazione e anzi evito, se esco a cena con amici onnivori ed evito accuratamente di menzionare discorsi sul vegetarismo e di fare osservazioni, anzi di solito sono loro che mi fanno domande (o vere e proprie prese per i fondelli) e aprono la questione, fosse per me eviterei, anche perchè dopo mille volte ormai mi dà la nausea ripetere cose già dette e ridette...

"il problema del "rompimento di coglioni" ricade nel moralismo espresso da taluni nel etichettare chi mangia anche carne come "mangiatore di cadaveri"."
In effetti è un termine errato, infatti "cadavere" si riferisce alle persone, è più corretto "mangiacarcasse" o "mangiacarogne"
Ad ogni modo, questo termine per quanto spregiativo e fastidioso possa suonare altro non descrive che la realtà delle cose: chi mangia carne mangia pezzi di cadav... di carcasse.
E' la verità nuda e cruda.
E io non mi sento offeso se mi danno del "brucaerba" (termine inesatto, in quanto non mi metto a brucare e tantomeno mi cibo di erba) o del "mangiainsalata". Se ad offendersi sono quelli che mangiano carne si vede nel loro subconscio qualcosa scatta e li fa arrabbiare... e questo qualcosa a mio parere è una sorta di senso di colpa represso o di disagio represso, scaturiti dal fatto che uccidere un animale è una cosa che rimane orribile e che va contro la nostra natura.
Infatti, se mangiare carne fosse normale come si vuol fare intendere, allora perchè si nascondono certe scene che dovrebbero essere normali (nei programmi tv tipo melaverde e affini ad esempio, dove fanno vedere tutte le fasi della vita degli animali ma evitano accuratamente di mostrare l'uccisione e la macellazione e ...puf! passano dall'immagine della mucca su un pascolo a quella di una cucina col cuoco pronto a descrivere e cucinare le varie parti dell'animale già belle e pronte)?
Sarebbe come se, traslando il discorso ai vegetali, fosse disdicevole mostrare la raccolta ad esempio dei fagioli o dell'insalata (raccolta dei vegetali=fase corrispondente all'uccisione degli animali).
Io tutta questa naturalità e normalità del mangiare carne non la vedo proprio, se è tabù mostrare la realtà delle cose.

"non si può affermare in ASSOLUTO che la carne "fa male""
No, lo si può affermare proprio in senso assoluto direi.
La carne non è alimento adatto all'uomo, e difatti molte delle malattie che affliggono l'umanità sono causate da un'alimentazione a base di cibi animali.
Negli ospedali e specialmente nei reparti di cardiologia, gastroenterologia o oncologia dubito che ci siano dei vegani.......
Gli alimenti che ci fanno bene, frutta e verdura, sono consigliati in buone quantità ogni giorno e nessuno o quasi ne mangia abbastanza secondo quanto raccomandato (le famose 5 porzioni al giorno).
La carne invece andrebbe assunta sporadicamente e con moderazione.
Se facesse bene, perchè tali restrizioni?
Se facesse bene, perchè non consigliarne un consumo quotidiano e in buone quantità come è per frutta e verdura?

"PERCHE' non mangiare carne in assoluto?"
Perchè fa male, perchè la sua produzione è insostenibile e altamente inquinante e distruttiva delle risorse del pianeta, perchè per uno sfizio si condannano a sofferenza e morte ogni giorno milioni di animali indifesi.
Ti rigiro la domanda, quindi: perchè mangiare carne?

Mi accodo, anche se leggermente OT ma nemmeno tanto dato che sempre di malattie degenerative si tratta, allo spunto di ulixes:
"Chiedo perdono qualora se ne sia già parlato.

Sclerosi multipla e cannabis:

http://www.youtube.com/watch?v=VzLd5SIZWcQ"

http://www.youtube.com/watch?v=AvtD1zizLng
http://www.youtube.com/watch?v=cvHTSAGqxXQ
http://www.youtube.com/watch?v=i7iV-APTM_s&feature=related

Silver
Inviato: 6/1/2012 23:28  Aggiornato: 6/1/2012 23:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Visto che il mio corpo non e' una macchina e che hanno gia' consigliato un libro, ne consiglio uno anche io:

Fruttalia, il libro del "nostro" Silver


Grazie Pike per il suggerimento del libro.
Mi permetto solo di dare l'indirizzo aggiornato.

Al blog www.Fruttalia.it stiamo affiancando www.Fruttalia.net che è ancora un po' in fase di costruzione...

gekorita
Inviato: 7/1/2012 0:47  Aggiornato: 7/1/2012 0:47
So tutto
Iscritto: 2/12/2011
Da:
Inviati: 8
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
non entro nel merito discussione alimentazione, più che altro mi sembra una guerra di religione, tra pro e contro carne non carne

vorrei segnalare a chi fosse interessato alla SM,visto che l'articolo parte da questa malattia, questo sito, www.occlusionegravita.it

ha elaborato un metodo di cura per problemi di tipo neuromuscolare.

Maurizio Formia, sostiene che molti sintomi, quali emicranie, vertigini, dolori muscolari vari, scoliosi, fibromialgia e molti altri che potrete vedere da soli, se ne avrete voglia, siano riconducibili a compressioni, e nel suo sito spiega accuratamente perchè questo avviene,

e fra queste malattie comprende anche SM SLA, spero che la vostra curiosità sia abbastanza prepotente da spingervi ad andare a vedere, i casi da lui trattati sono veramente tanti.

saluti a tutti

LaVale
Inviato: 7/1/2012 1:32  Aggiornato: 7/1/2012 1:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/12/2011
Da: Piemonte
Inviati: 130
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Alla fine per quante testimomianze MEDICHE vi potranno portare (inclusa la mia) non mollerete mai e poi mai l'adorato pezzo di animale morto che avete nel piatto... nel nome della libertà poi, (cfr. ognuno fà/mangia quel che gli pare) certo, la libertà di ammazzare chi vi pare solo perchè considerato inferiore... bella libertà e bell'etica.. magari facciamo un bel passo avanti e cominciamo a pensare che un animale è un animale e basta e NON è cibo? La vita è vita per tutti

In ogni caso il mio era un consiglio (diventare veg), non un'imposizione, ma se non volete ascoltarlo peggio per voi, state facendo solo il gioco di BigPharma e ne siete pienamente consapevoli... anzi, liberissimi! chi lo capisce bene, per gli altri amen, non si tratta di una rinuncia, ma di una liberazione vera e propria..


@Pike: grazie per l'attenzione che hai riservato solo a me nelle tue critiche, lo voglio considerare il massimo dell'espressione affettuosa nei miei confronti che un organismo più acido che basico poteva riservarmi...
(e bada che non è un insulto "acido" ma una realtà che differisce il mio ph dal tuo dato che mangiamo diversamente...)

Ma poi mi fa ancora più specie leggere certe cose qui... dove state sempre a spaccare il capello in 4 per analizzare tutta la disinformazione in cui siamo immersi, proprio qui dove vengono stanati complotti, raccontate verità alternative, dove c'è una certa presa di coscenza etc... proprio qui invece viene considerata verità inopugnabile ogni parola della dottrina/dittatura alimentare... non c'è niente da fare, non ve la toglie dalla testa nessuno eh...

Pazienza, qualcuno vi sta avvisando per il vostro bene e voi rispondete picche... un po' come quando parli a qualcuno di chemtrails.. tutte balle di visionari vero? Non fanno mica male, tutto inventato da qualche setta, complottisti etc eh ..

Hush little baby, don't say a word, and never mind that noise you heard, it's just the beasts under your bad, in your closet, in your head.....
redribbon
Inviato: 7/1/2012 8:43  Aggiornato: 7/1/2012 8:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Autore: redribbon Inviato: 6/1/2012 6:00:44


devo correggere la data del mio precedente intervento, era il 2006, non il 2007, e l'ispirazione che poi mi ha permesso di trovare la pagina su disinformazione del Batmanghelidj mi fu data proprio qui su luogocomune, parlando mi sembvra di cancro ci fu chi se ne venne fuori facendo riflettere sul solvente e non solo sul soluto del corpo umano, mi sembrò un osservazione molto logica. quindi se il mio amico non ha più l'asma ed altri piccoli acciacchi lo deve anche a luogocomune.

ciao

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
fefochip
Inviato: 7/1/2012 12:11  Aggiornato: 7/1/2012 14:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@ gekorita
Citazione:
più che altro mi sembra una guerra di religione, tra pro e contro carne non carne

ma basta leggere alcuni commenti e ci si rende subito conto che è una questione di fede e moralità ...quindi di religione
Citazione:
vorrei segnalare a chi fosse interessato alla SM visto che l'articolo parte da questa malattia


in realtà parlando con un medico mi diceva che la SM può avere tante cause da esserci "tipologie" molto differenti tra loro

mi ricorda il metodo che ai suggerito quello del riposizionamento dell'atlante

c'è un nostro iscritto che la pratica ...sarebbe interessante un suo parere al riguardo e piu che altro la sua esperienza legata alla SM ...se ha avuto casi che con il suo trattamento ha ricevuto benefici...


per esempio un metodo molto discusso e trattato anche dalle iene è stato il metodo zamboni ...

metodo zamboni

ciao
fefochip

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
spettatore
Inviato: 8/1/2012 12:05  Aggiornato: 8/1/2012 12:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Ognuno agisca a livello alimentare come meglio crede.
A tale proposito vi consiglio di prendere in considerazione i semi di Chia, ovvero la Salvia Hispanica. E' un ottimo integratore di Omega 3 e 6, si coltiva prevalentemente in Messico ed è disponibile, da poco, anche quella "bio".
Riguardo all'olio di lino ho qualche perplessità, visto che bisogna conservarlo al freddo e si ossida facilmente. L'olio di canapa, invece, è più stabile dal punto di vista termico, non si ossida affatto ( dopo una settimana esposto all'aria ha mantenuto inalterati i suoi aspetti organolettici ) e ne bastano due cucchiai a giorni alterni per assicurarsi un'ottima integrazione.

http://chiaseedeurope.blogspot.com/


http://www.exhemplara.com/


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
Nomit
Inviato: 8/1/2012 13:12  Aggiornato: 8/1/2012 13:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Sì ma il problema non sarebbe solo l'apporto di omega3, ma anche il rapporto omega6:omega3, che dicono dovrebbe essere 4:1 o 3:1

L'olio di canapa, stando al sito linkato da Spidermen, ha un rapporto ideale, ma il resto dll'alimentazione non ce l'ha.

L'olio di lino viene consigliato proprio perchè ha un rapporto omega6:omega3 di 1:4, sbilanciato verso gli omega3, e quindi può bilanciare gli altri cibi consumati durante il giorno.

Spiderman
Inviato: 8/1/2012 14:35  Aggiornato: 8/1/2012 14:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Un pelo OT, visto che si parla di alimentazine, ci può però stare:



LA SCONVOLGENTE VERITA’ SULLA RAFFINAZIONE DELLA FARINA BIANCA

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Nucleo18
Inviato: 8/1/2012 18:41  Aggiornato: 8/1/2012 18:41
So tutto
Iscritto: 14/10/2011
Da:
Inviati: 12
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@fefochip

Citazione:
se il motivo è morale io suggerirei che tali moralizzatori se ne andassero affanculo


fefochip, ma tu con la gente ti comporti così normalmente? Scommetto che di persona sei invece un tipo piuttosto affabile.

Quanto alla responsabilità morale, permettimi: non mi piace quando una persona rivendica il diritto di fare "il cazzo che mi pare senza sentire le ramanzine saccenti dei moralisti". Intanto perché la Costituzione ti assicura già il diritto di fare quello che ti pare senza bisogno di mandare affanculo nessuno, poi perché uno che rivendica il diritto di fare "il cazzo che mi pare e non rompetemi le palle", per quanto mi riguarda, si colloca nella stessa categoria sociale di quei burini di Neanderthal strafottenti col suv coi quali al massimo puoi scambiare due rutti (e sono sicuro che tu non sei così). Inoltre non mi piace chiamare moralista chi cerca di proporre valori e comportamenti ispirati a una morale, anche se non sono d'accordo (così come non mi piace chiamare buonista chi si isipira a valori di bontà e compassione eccetera).

Ti piacciono le bistecche? Adori farti una bella salsiccia o un panino al salame? Ti assicuro che piacciono anche a me, ma ultimamente ho avuto modo di riflettere sulla questione: ritengo che ci siano molte buone ragioni per cercare se non di eliminare, almeno di ridurre il consumo di carne e alimenti di provenienza animale.
Le ragioni salutistiche sono del tutto personali, chiaramente, e sono un po' lunghe da trattare (le sto approfondendo e non sarei in grado di sostenere una trattazione scientificamente corretta, ma sono abbastanza convinto che sia la strada giusta).
Le ragioni etiche sul maltrattamento degli animali potranno sembrarti ridicole, ma è una sensibilità che personalmente ho sviluppato e che mi piacerebbe che fosse condivisa dai miei simili, e che mi ha portato per il momento a ridurre al minimo il consumo di carne latte e uova, e comunque cerco sempre che siano almeno da allevamenti non intensivi e bio.
Infine le ragioni ecologiche relative all'impatto ambientale degli allevamenti animali; che in fondo sono le stesse ragioni per cui cerco di usare la bici, tengo 17/18 gradi in casa, compro a km zero quando posso, uso detersivi alla spina o autoprodotti e in generale cerco di vivere "in punta di piedi". Insomma, tutte cose che nessuna legge e nessun moralista mi obbligano a fare, ma che sento giusto fare.
Io credo che come esseri umani, ma in particolare come iperconsumatori del mondo ricco, abbiamo una certa responsabilità nei confronti degli altri esseri umani e della Terra, per cui non prendertela se ti faccio presente che dire "voglio fare il cazzo che mi pare" mi sembra un comportamento eticamente discutibile.
La speranza è che tu capisca e rifletta, senza arroganza da parte mia, ti assicuro.

PS. Una nota sulla vitamina B12: la B12 si trova in origine in alcuni batteri presenti sulla superficie delle piante, ragion per cui lavando la verdura la B12 viene via. Chi mangia carne, soprattutto di animali erbivori, trova la B12 come accumulo nei tessuti dell'animale che si era cibato di piante ovviamente non lavate. E buon per lui. Chi è vegetariano, o non lava la verdura o non ha altro modo di assumere la B12 se non tramite integratori. Per quanto mi riguarda, trovo poco sensata la contestazione che l'integratore sia non naturale. Ok, non è naturale perché non cresce su un albero. Ma l'integratore è assimilabile a tanti prodotti alimentari industriali, come i tortellini, il latte e le polpette della findus. Non che sia entusiasta degli integratori, ma dovendo scegliere preferisco assumere B12 da una pastiglietta di integratore che dalle polpette della findus.

Non cercare di piegare il cucchiaio, è impossibile. Cerca invece di fare l'unica cosa saggia, giungere alla verità: il cucchiaio non esiste.
Nomit
Inviato: 8/1/2012 19:25  Aggiornato: 8/1/2012 21:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Ok, non è naturale perché non cresce su un albero. Ma l'integratore è assimilabile a tanti prodotti alimentari industriali, come i tortellini, il latte e le polpette della findus. Non che sia entusiasta degli integratori, ma dovendo scegliere preferisco assumere B12 da una pastiglietta di integratore che dalle polpette della findus


Non solo, ma tutti le sostanze nutritive che assumiamo oggi sono ottenute in modo artificiale.

Ok, la B12 invece di essere assunta grazie ai batteri presenti in natura viene assunta coltivando quei batteri.

Ma anche i carboidrati, anzichè essere assunti con la frutta spontanea o le radici raccolte qua e là, vengono assunti coltivando industrialmente varie piante.

I minerali del cibo poi vengono aggiunti al terreno con fertilizzanti chimici.

Anche la carne, che un tempo si cacciava in giro per i boschi o le praterie, oggi viene ottenuta grazie ad allevamenti intensivi di razze straselezionate nutrite con mangimi assurdi e integratori chimici tra cui la B12.

Perfino l'ACQUA: un tempo assunta con la frutta, con la verdura, da ruscelli, pozzi e cose del genere, oggi si trova in bottiglie e viene sottoposta a vari processi industriali.

Freeanimal
Inviato: 8/1/2012 19:34  Aggiornato: 8/1/2012 19:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/5/2009
Da: Codroipo (UD)
Inviati: 705
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Calvero, grazie per il “mitico Freeanimal”, ma io in realtà mi chiamo Freeanimals (la esse non entrava nello spazio apposito quando mi sono iscritto).
Freeanimals, come sai, significa “Animali liberi”, liberi in senso filosofico prima che letterale, ovvero liberi dalla schiavitù che l’uomo ha imposto loro, principalmente classificandoli come inferiori e trattandoli di conseguenza.

PikeBishop, eri un cafone maleducato due anni fa e tale sei rimasto. Oltre ad essere un prepotente, hai anche l’aggravante di essere un uomo di cultura, cosa che fa di te un’anima persa. Irrecuperabile.

Fefochip, più che di guerra di religione, qui stiamo facendo elaborazione di etica, che si differenzia dalla morale perché è intrinseca al singolo individuo, mentre la morale può essere diffusa in ampi strati della società ed essere manipolata ed eterodiretta. L’etica sta alla morale come la coscienza sta al catechismo della Chiesa cattolica.
Quindi un vegano che ti consiglia di smettere di danneggiarti, non cerca di convertirti, ma ti sta dando un consiglio etico. Tuttavia, non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire e questo è proprio il tuo caso.

Ciao a tutti.

fefochip
Inviato: 8/1/2012 19:37  Aggiornato: 8/1/2012 19:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@ Nucleo18

vedo che la schiera dei moralizzatori si ingrandisce via via.

Citazione:
Le ragioni etiche sul maltrattamento degli animali potranno sembrarti ridicole, ma è una sensibilità che personalmente ho sviluppato e che mi piacerebbe che fosse condivisa dai miei simili, e che mi ha portato per il momento a ridurre al minimo il consumo di carne latte e uova, e comunque cerco sempre che siano almeno da allevamenti non intensivi e bio.


in questo passaggio c'è tutto il succo della questione:

1
dove stracazzo hai letto che mi sembra ridicolo "Le ragioni etiche sul maltrattamento degli animali ".
quindi rivedi il tuo ragionamento.
un conto è maltrattare un animale mentre un altro è cibarsene.
la mente degli animalisti in questo frangente fa cortocircuito pensando che la morte è "maltrattamento".
2
"personalmente"?
quindi tu come ci sei arrivato alle tue conclusioni?libero di pensare o con il testimone di geova tra i coglioni che ti dice di pentirti perche il mondo sta per finire?
3
spiegami questa.
hai messo il discorso salutistico da parte perche molto complesso (condivido e comunque aggiungo che la mia salute sono CAZZI MIEI come la tua, tuoi.)

io ho parlato del discorso morale e a quanto pare non è giusto sfanculizzare i "moralizzatori".
ora te ne esci che tu "hai ridotto il consumo di carne latte e uova".
cosa dovrei dedurre dal tuo ragionamento ? se ne ha un uso come DICI TU "ridotto" allora va bene mentre un eventuale uso un po di piu allora non va bene?
dimmi in che posizione devo scopare e facciamo prima no?

tra l'altro quando scrivi Citazione:
comunque cerco sempre che siano almeno da allevamenti non intensivi e bio.
che vuol dire?
"cerco"? ma che vuol dire "cerco"?
che ogni tanto pure se l'animale viene da un allevamento intensivo sti cazzi?
allora facciamo all'italiana ...vabbè qualche regoletta si può infrangere basta che non sia sempre o al massimo mi vado a confessare?

facciamo cosi: mettiamo un bollino sul salame "questo maiale ha vissuto come un pascià salvo poi morire sgozzato e poi macellato in una fattoria bio dove tutto è sano e sostenibile"

ormai la coerenza è roba da ottocentesca?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
dadas88
Inviato: 8/1/2012 19:46  Aggiornato: 8/1/2012 19:46
So tutto
Iscritto: 27/1/2011
Da:
Inviati: 7
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Buonasera,

A prescindere dall'utilità dell'alimentazione sulla salute (argomento di primaria inportanza sul quale consiglio questo video e in generale il lavoro del Dr. Filippo Ongaro http://www.youtube.com/watch?v=KjU9RhumHhw), vorrei riportare un collegamento con la SM di qualche anno fa:

Si tratta della CCSVI "malattia" scoperta dal Dr. Zamboni e che sembra avere dei fortissimi collegamenti con la Sclerosi Multipla.
A proposito mi ricordo un video delle Iene che riportavano la notizia ecc. (http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/184923/golia-la-tecnica-del-prof-zamboni-e-la-ccsvi.html?$p=autoplay$i=1$n=1$ck=YXV0b3N3aXRjaCwxLDAsMTIsMjAwLDE4MzY1MSxpZW5lLGNsaXAs)


P.S. Non ho letto tutti i commenti precedenti, per cui mi scuso se l'argomento è già stato affrontato.

Davide

fefochip
Inviato: 8/1/2012 20:06  Aggiornato: 8/1/2012 20:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@ Freeanimal

Citazione:
Fefochip, più che di guerra di religione, qui stiamo facendo elaborazione di etica, che si differenzia dalla morale perché è intrinseca al singolo individuo, mentre la morale può essere diffusa in ampi strati della società ed essere manipolata ed eterodiretta. L’etica sta alla morale come la coscienza sta al catechismo della Chiesa cattolica. Quindi un vegano che ti consiglia di smettere di danneggiarti, non cerca di convertirti, ma ti sta dando un consiglio etico. Tuttavia, non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire e questo è proprio il tuo caso.


stai cavillando tra etica e morale le cui differenze sono tutte da definire.
e in particolare questa "proporzione" Citazione:
L’etica sta alla morale come la coscienza sta al catechismo della Chiesa cattolica
è tutta da dimostrare.
etica e morale si occupano entrambe del bene e del male la prima ha "aspirazioni" piu alte e filosofiche la seconda è piu inserita nel contesto sociale.tuttavia questa "divisione" a mio avviso è del tutto inutile in quanto non esiste nessuno che può definire con certezza il confine quindi è perfettamente inutile parlarne.
è come dire :era un bene fare la caccia alle streghe adesso no .era etico? per l'epoca si perchè erano gli stessi che le erseguitavano.
adesso non è morale ne etico farlo ....ma solo ora.

vedi il consiglio "etico" deve avere un senso per la mia vita altrimenti lo rifiuto.
abbiamo spero sorpassato il discorso "salutistico" che è la foglia di fico dietro cui si nasconde appunto un discorso con ripercussioni se vogliamo maggiori.

quello che dal mio punto di vista è che sei proprio TU ad apparire "sordo" in quanto giudichi me tale.
io capisco benissimo il discorso di non far soffrire gli animali.
non condivido invece l'equivalenza invece probabilmente il vegano fa tra sofferenza=morte.

per me è naturale (per la mia natura) mangiare animali mentre non lo è torturarli o farli soffrire inutilmente .
non vedo la terra come il paradiso terrestre nel quale i leoni vanno a dormire con le pecore .
il leone fa il leone e se magna la pecora.
io se posso me magno la pecora prima del leone e il leone se la pianderculo.
fine.
non anelo a una "terra promessa" in cui pecore leoni e uomini si cibano tutti di prana perche ritengo che se le cose stanno cosi c'è un motivo probabilmente non cosi fesso o crudele che sia cosi.

quindi in conclusione arriva il tuo consiglio (non richiesto) che suona alle mie orecchie come un giudizio .

tra l'altro per chiudere il mio discorso vorrei farti notare che STORICAMENTE
chi vuole "moralizzare" l'altro è molto piu pericoloso di chi si fa i cazzi suoi.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 8/1/2012 20:49  Aggiornato: 8/1/2012 20:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@ freeanimal
pura curiosità
Citazione:
Freeanimals, come sai, significa “Animali liberi”, liberi in senso filosofico prima che letterale, ovvero liberi dalla schiavitù che l’uomo ha imposto loro, principalmente classificandoli come inferiori e trattandoli di conseguenza.


ma secondo te il pastore con i cani che si inerpica sulle montagne per far pascolare le sue pecore le ha classificato come "inferiori"? e come dovrebbe trattarle ?
se ne prende cura e le alleva tanto che SICURAMENTE senza di lui altri predatori se le mangerebbero e la loro vita sarebbe piu pericolosa, piu dura e di minor durata.
e i cani che sono praticamente dei collaboratori migliori di un uomo stesso per portare in giro il gregge come li "classifica"?
per come la vedo io non ha proprio senso questa "classificazione" da "inferiore" che l'uomo avrebbe fatto nei confronti degli animali

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Spiderman
Inviato: 8/1/2012 21:09  Aggiornato: 8/1/2012 21:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
se ne prende cura e le alleva tanto che SICURAMENTE senza di lui altri predatori se le mangerebbero e la loro vita sarebbe piu pericolosa, piu dura e di minor durata.


Senza di lui quelle pecore non sarebbero lì, esattamente perchè nessuno le avrebbe fatte nascere per poi sfruttarle. Esempio banale fefo.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Nomit
Inviato: 8/1/2012 22:06  Aggiornato: 8/1/2012 22:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
se ne prende cura e le alleva tanto che SICURAMENTE senza di lui altri predatori se le mangerebbero e la loro vita sarebbe piu pericolosa, piu dura e di minor durata


Non che voglia dire qualcosa, ma per ironia della sorte è più o meno la stesa cosa che scrise Attivissimo sul suo blog, l'allevamento è un'attività compassionevole:

<<una mucca ha due alternative ipotetiche: il vivere in un allevamento, dove hai un tetto che ti ripara dalle intemperie e dal freddo, c'è qualcuno che ti porta regolarmente da mangiare e addirittura spala via il tuo letame; piccolo neo, quando meno te lo aspetti arriva uno degli stessi tizi che fino all'altro giorno ti nutriva e ti spara un colpo in testa. In splendida libertà ed armonia immersa nella natura, la stessa mucca deve cercarsi pascoli sufficienti a sopravvivere, soffrire in caso di carestia fino a morire di fame e di sete, starsene al sole come alla pioggia, al freddo, alla neve e alla grandine. Piccolo neo, quando meno se lo aspetta arriva un branco di lupi o altro predatore che l'ammazza, e se la mangia.
In quale delle due situazioni la mucca è più "felice"?>>

Ma attenzione, ci potrebbe essere un'eccezione a questo quadro paradisiaco: <<A meno che non si trovi in uno di quegli allevamenti in cui vivi e muori nello stesso stalletto>>

E addirittura: <<Ho viste delle immagini orribili l'altro giorno... una mietitrebbia che tagliava e uccideva migliaia e migliaia di spighe, dopo che erano state lasciate a seccare e soffrire al sole per giorni senza una goccia d'acqua... La strage di soia e altri vegetali, vite innocenti, come si concilia con il "rispettare la natura"?>>

Freeanimal
Inviato: 8/1/2012 23:50  Aggiornato: 8/1/2012 23:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/5/2009
Da: Codroipo (UD)
Inviati: 705
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Fefochip, tu sembri preferire chi si fa i “cazzi suoi” a chi invece cerca di riformare l’umanità indicando la luna (con un dito). Don Lorenzo Milani, ai suoi studenti, insegnava il concetto di “I care”, io me ne curo, e diceva che era il contrario del fascista “me ne frego”.
Ecco, forse sta tutta qui la differenza tra te razionalista rassegnato e noi “moralizzatori” che osano sperare in un’umanità migliore.
Il bello è che stiamo solo sognando, contribuendo nel nostro piccolo e tirandoci fuori dall’andazzo generale (di cui tu sei un esponente) che vede l’animale al servizio dell’uomo.
Ci stiamo solo dichiarando dissenzienti e sappiamo che con le prediche non si ottiene nulla. Bisogna avere predisposizione empatica, altrimenti tutto ciò che un vegano ti dirà per te sarà solo aria fritta.
Potremmo fare i salti mortali ma con persone come te e PikeBishop non ci sono santi che tengano.
Poi, se io sono più sordo di te, può anche essere. Non posso lasciar correre il male fatto a vittime indifese, a due o a quattro zampe, e quindi sono sordo a qualsiasi ragionamento pragmatico che tu potresti farmi. Sì, in tal caso, sono proprio sordo. Non voglio sentire che un essere superiore appartenente alla specie Homo sapiens non faccia il minimo sforzo per migliorare se stesso e accetti supinamente (ma solo quando non c’è pericolo di restarci secchi) le leggi spietate della natura, facendo finta di dimenticarsi che in millenni di storia l’uomo ha elaborato, che ti piaccia o no, anche le leggi dello spirito.
Orrore, orrore! Le leggi dello spirito!
Presto, date a Fefochip un secchio per vomitare!
Quanto alla sofferenza e al male, sai benissimo che gli allevamenti intensivi sono la quintessenza della sofferenza. E le pecore, se non avessero incontrato l'uomo che le ha rese schiave, avrebbero un predatore in meno a cui badare. Le pecore non ci fanno una brutta figura, ma il pastore sì, dal momento che non ha trovato niente di meglio per manifestare la sua presunta superiorità se non sfruttandole e uccidendole, ovvero abbassando il livello di superiorità che si era dato o che le sue guide morali gli avevano suggerito. Forse non sono stato molto chiaro ma spero di potermi spiegare meglio in seguito.
Ciao e grazie.

Chiamami Freeanimals, con la esse finale, per favore.

fefochip
Inviato: 9/1/2012 2:56  Aggiornato: 9/1/2012 2:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@ Nomit

fa sorridere che su luogocomune si cerca, per avere ragione, di far somigliare il proprio avversario dialettico ad attivissimo.
qui se vuoi insultare qualcuno gli dai del cicappino .
sito che vai....

comuque come al solito se si vuole "avere ragione a tutti i costi" si sparano un sacco di balle.
Citazione:
l'allevamento è un'attività compassionevole

dove mai lo avrei scritto non si sa.

se è un interpretazione vuol dire che in questo caso hai capito ben poco.

io ho scritto altro che non ha nulla a che fare con la compassione ...
per il pastore le pecore sono una risorsa ,sono il suo lavoro ...la sua vita.
per forzare il mio ragionamento per farmi dire che il pastore è "compassionevole" ci vuole un cervello tutto speciale.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 9/1/2012 3:18  Aggiornato: 9/1/2012 3:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@ freeanimal
Citazione:
che vede l’animale al servizio dell’uomo.

aridanghete
stai in fissa con questo "servizio"... ma sei tu tra noi due che lo dici, ed è (secondo me)una cosa bislacca.
Citazione:
Non voglio sentire che un essere superiore appartenente alla specie Homo sapiens non faccia il minimo sforzo per migliorare se stesso e accetti supinamente (ma solo quando non c’è pericolo di restarci secchi) le leggi spietate della natura, facendo finta di dimenticarsi che in millenni di storia l’uomo ha elaborato, che ti piaccia o no, anche le leggi dello spirito. Orrore, orrore! Le leggi dello spirito!

devi avere qualche problema con le scale di valori, se non fai il tuo bravo incasellamento non stai bene.

l'uomo ha elaborato queste "leggi dello spirito" di cui ovviamente tu sei il portatore.

Citazione:
Quanto alla sofferenza e al male, sai benissimo che gli allevamenti intensivi sono la quintessenza della sofferenza.

sono d'accordissimo, ma non ti vedo "scagliato" con la stessa veemenza contro la quintessenza della sofferenza che si perpetra a nostri simili dalla palestina a tanti paesi africani che stiamo strangolando praticamente con le nostre mani ...quelli non li stiamo sfruttando?depredandoli di risorse ,e negando ai primi il sostegno morale e umano che dovrebbero avere contro un nemico che si è dimenticato di appartenere alla razza umana ?
si sa che alcune persone preferiscono gli animali agli uomini e danno piu attenzione a loro che ai loro simili .io non so tu di che parrocchia sei fatto ma io diffido di quelli cosi ,che riescono a essere felici magari con un cane ma non riescono a amare una persona , non sono "persone tanto sensibili" è che non vogliono (per qualunque motivo piu o meno cosciente) proprio avere rapporti con i propri simili è diverso.
ne conosco alcuni e non mi fido ...che ci posso fare?

Citazione:
E le pecore, se non avessero incontrato l'uomo che le ha rese schiave,

Citazione:
non ha trovato niente di meglio per manifestare la sua presunta superiorità

Citazione:
Forse non sono stato molto chiaro ma spero di potermi spiegare meglio in seguito

si, sei veramente poco chiaro perche per come la vedo io questa storia della superiorità o della inferiorità degli animali è un discorso senza senso .

per quanto mi riguarda se sono intellettivamente "superiore" (o fisicamente non cambia nulla)a chiunque non mi da il diritto di prenderlo a calci in culo dando sfogo a pruriti di dominio .
mi consente al limite di farlo che è ben altra cosa.
che poi lo faccia o meno non è solo perche lo posso fare .
essere giudicato in questo da un altro che ha un altro metro di giudizio convinto di "essere nel giusto" sinceramete mi fa un po rodere il culo .

Citazione:
Chiamami Freeanimals, con la esse finale, per favore.

scusa è tardi .
non afferro se è una polemica o cos'altro.
nel nick c'è "freeanimal" quindi ti cito cosi ,se è una cortesia quando mi ricordo non mi costa nulla farlo.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 9/1/2012 3:29  Aggiornato: 9/1/2012 3:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@ freeanimal(s)

facciamo un test.

ti racconto brevemente una cosa realmente successa.
ero per le strade di roma con un amico piu di una ventina di anni fa
vedo in terra un piccione mezzo schiacciato che pigolava.
a mio avviso non aveva scampo .
il mio amico dice "andiamo via" e io "no non possiamo lasciarlo cosi".
prendo un sasso bello grosso lo appoggio sulla testa e con un colpo secco lo uccido.
ero convinto di fare la cosa giusta .
passando il tempo mi sono reso conto che forse lo dovevo lasciare al suo destino.
mi sono anche detto che forse ero un ipocrita perche se veramente non volevo fregarmene di una vita (per quanto di piccione) dovevo provare a salvarlo "adottandolo" (anche se non avrebbe mai piu volato come minimo perche le ali rotte non si riparano) .
altre volte ripenso che l'unica era porre fine alle sue sofferenze .

la morte che gli ho dato pensi che era una questione di superiorità?
ero superiore allora lo ho ucciso?
uccidere è cattivo ,brutto ,indecente sempre e a prescindere?
c'è SEMPRE un altra via?
la morte è la peggiore cosa che può capitare a un essere vivente?

cominciamo con evitare le cose peggiori che per diventare santi c'è tempo ...

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Fabrizio70
Inviato: 9/1/2012 6:41  Aggiornato: 9/1/2012 6:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
L'angolo culturale :



ASSASSINI

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Freeanimal
Inviato: 9/1/2012 9:13  Aggiornato: 9/1/2012 9:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/5/2009
Da: Codroipo (UD)
Inviati: 705
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Fefochip, il piccione è rimasto vittima del traffico. Il manzo condotto al macello delle tue papille gustative. L’automobilista frettoloso forse non se n’è neanche accorto. O forse sì ma a catechismo le maledette suore gli hanno insegnato che gli animali non contano. Vedi Monsignor Battisti:

http://freeanimals-freeanimals.blogspot.com/2012/01/morte-di-un-traditore.html

Il manzo che manda in visibilio Fefochip viene deliberatamente condotto sul luogo del supplizio. L’addetto non può non essersene accorto, ma anche a lui i maledetti preti gli hanno raccontato che solo l’uomo ha un’anima.

Sopraggiunge un Homo sapiens, dotato effettivamente della capacità di discernere il bene dal male e di quella straordinaria (e poco usata) facoltà chiamata empatia. Ha di fronte a sé tre possibilità: lasciare il piccione al suo destino, sopprimerlo per evitargli ulteriori sofferenze e portarlo dal veterinario. La prima opzione denota indifferenza e mancanza di empatia. Le altre due, la soluzione teutonica e quella samaritana, indicano la presenza di empatia e testimoniano la volontà della nostra specie di porre, in parte, rimedio alla presenza metafisica del male su questa Terra.
Delle tre opzioni, secondo me, la terza è la migliore. E anche secondo il piccione.

Fabrizio, ti è mai venuto in mente che i frutti delle piante hanno il seme circondato da polpe succose per attirare gli animali affinché mangino i frutti, li irrorino di concime nel passaggio attraverso l’intestino e vadano a depositarne il seme, non a caso rivestito da robusta cuticola, lontano dalla pianta madre?
E non ti è mai venuto in mente che la Natura o il Creatore abbiano predisposto le cose proprio in quel modo per permettere alle piante di riprodursi e prosperare?
La stessa cosa si può dire di pomodori, melanzane, noci, zucche e zucchine, tutti appetibili per un certo numero di specie animali e tutte dotate di semi al loro interno.
Se riesci a vedere in tutto ciò un disegno intelligente che vede negli animali frugivori non degli ASSASSINI (come te e altri furbacchioni vorreste far credere), ma dei cooperanti del mondo vegetale, allora anche tu, se sei una persona intellettualmente onesta, dovrai ricrederti e modificare le tue opinioni.
So che non servirà a molto, ma forse ti potrebbe essere utile leggere un mio vecchio articolo:

http://www.tnepd.com/2011/lobiezione-del-cactus


Ciao a tutti.

Freeanimals

captcha
Inviato: 9/1/2012 9:46  Aggiornato: 9/1/2012 9:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/3/2010
Da:
Inviati: 832
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...

fefochip
Inviato: 9/1/2012 11:37  Aggiornato: 9/1/2012 11:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
E non ti è mai venuto in mente che la Natura o il Creatore abbiano predisposto le cose proprio in quel modo per permettere alle piante di riprodursi e prosperare?


se effettivamente Citazione:
allora anche tu, se sei una persona intellettualmente onesta


dovresti poter pensare che "il creatore" (nella tua visione) o la "natura" ha "predisposto" anche altre cose creando carnivori predatori,animali spazzini e pure l'uomo con tutti nel loro preciso posto .
è questo che secondo me ti sfugge.
vorrei sottolineare che non mi sogno minimamente di criticare la tua scelta di vegano (anche se mi verrebbe di "consigliarti" per la tua salute di mangiare ogni tanto carne e/o pesce) bensi di criticare il tuo atteggiamento nei confronti degli altri giustificandolo come "difesa dei deboli" o degli "inferiori"

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Nomit
Inviato: 9/1/2012 12:59  Aggiornato: 9/1/2012 13:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:

@ Nomit

fa sorridere che su luogocomune si cerca, per avere ragione, di far somigliare il proprio avversario dialettico ad attivissimo.
qui se vuoi insultare qualcuno gli dai del cicappino .
sito che vai....


Io avevo iniziato proprio con "non che voglia dire qualcosa", era solo una curiosità, perchè leggendo il tuo disorso sulle pecore mi è venuta in mente quella cosa

Citazione:

io ho scritto altro che non ha nulla a che fare con la compassione ...
per il pastore le pecore sono una risorsa ,sono il suo lavoro ...la sua vita.
per forzare il mio ragionamento per farmi dire che il pastore è "compassionevole" ci vuole un cervello tutto speciale


Hai scritto:

Citazione:

se ne prende cura e le alleva tanto che SICURAMENTE senza di lui altri predatori se le mangerebbero e la loro vita sarebbe piu pericolosa, piu dura e di minor durata


Sì lo so che non hai scritto "compassionevole", era una presa per il culo. Diciamo che hai suggerito che per gli animali sia meglio essere allevati che essere liberi usando l'esempio del pastore che porta le pecore al pascolo.

nonaligned
Inviato: 9/1/2012 14:52  Aggiornato: 9/1/2012 19:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/10/2011
Da:
Inviati: 247
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
In quest 3d sul forum avevamo discusso un argomento simile, Fefochip:
http://www.luogocomune.net/site/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=6662&viewmode=flat&order=ASC&start=0

purtroppo non ne è venuto fuori niente, a parte che io cerco di giustificare il mio essere carnivoro partendo da un presupposto sbagliato: la convinzione di essere onnivoro(che, mi è stato fatto notare, è una questione di ideologia a quanto pare, merda che mi hanno ficcato in testa quando ero piccolo!)


P.S.

Giusto per ritornare IT, ho visto che questa notizia di LC è stata citata su questo blog:
http://skybuck.blogspot.com/2012/01/nessun-complotto-allorizzone.html#comment-form

si tratta del blog dell'ex-utente buckaroo, che approfitta anche per salutare Mazzucco. Chi volesse potrebbe commentare la cosa sul suo blog (anche lo stesso Mazzucco, perché no).

Lo segnalo anche per chi era interessato ad avere maggiori "riscontri"(matteog, se non sbaglio).

fefochip
Inviato: 9/1/2012 16:50  Aggiornato: 9/1/2012 16:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Diciamo che hai suggerito che per gli animali sia meglio essere allevati che essere liberi usando l'esempio del pastore che porta le pecore al pascolo.

diciamo che ho suggerito che non è affatto scontato che la vita "naturale" sia piu bella ,piu confortevole e piu desiderata come invece si da piu o meno scontato quando si parla di esseri umani.
se la vita "naturale" fosse cosi desiderabile probabilmente molte persone sceglierebbero di vivere a contatto con la natura piuttosto che in città.
si da per scontato di quanto è bella la natura e quanto fa bene in realtà le cose sono un po differenti .
chi vuole vivere immerso nella natura vive con insetti addosso ,mangiando cibi contaminati da sabbia e/o terra che ti fanno scricchiolare i denti ogni masticata del tuo pasto e bevendo acqua sporca.
la vita naturale puzza è fredda e poco accogliente e dura ... poi che si possa preferire per una serie di motivi non sta a me giudicarlo ma dare per scontato che "naturale" è bello solo perche "naturale" è un concetto nato probabilmente da chi non sa cosa sia la natura che è molto piu figlia di puttana e spietata di quello che si crede.

siccome non possiamo chiedere alla pecora cosa ne pensa ho fatto il parallelo con l'uomo visto appunto che non è cosi scontato che "naturale è bello".

essere liberi è faticoso e pericoloso e bisogna pagare caramente tale libertà e non è cosi scontato che si risponda sicuramente "si voglio essere libero".
se lo si fa troppo facilmente vuol dire solo che non si sa cosa significhi essere veramente liberi e/o non si sa che prezzi bisogna pagare.

un film come "Into the Wild" racconta egregiamente quello che volevo sottolineare.
ripeto non sto qui a giudicare cosa sia giusto fare in assoluto perche ognuno dovendo pagare il prezzo delle proprie scelte deve compiere una decisione individuale ....

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Fabrizio70
Inviato: 9/1/2012 19:06  Aggiornato: 9/1/2012 19:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Fabrizio, ti è mai venuto in mente che i frutti delle piante hanno il seme circondato da polpe succose per attirare gli animali affinché mangino i frutti, li irrorino di concime nel passaggio attraverso l’intestino e vadano a depositarne il seme, non a caso rivestito da robusta cuticola, lontano dalla pianta madre?


Certo che sì , è semplicemente una strategia riproduttiva di una pianta a discapito di altre piante , o pensavi che in pochi decimetri quadri di terra potessero vivere milioni di piante ?

Citazione:
E non ti è mai venuto in mente che la Natura o il Creatore abbiano predisposto le cose proprio in quel modo per permettere alle piante di riprodursi e prosperare?


Sbagliato , è una strategia riproduttiva evoluta perchè l'habitat era già occupato da piante con strategie riproduttive più semplici ,se fosse come dici tu bastava il semplice seme trasportato dal vento , invece ad alcune piante è necessario "sprecare" risorse per poter ottenere lo stesso risultato.

Citazione:
La stessa cosa si può dire di pomodori, melanzane, noci, zucche e zucchine, tutti appetibili per un certo numero di specie animali e tutte dotate di semi al loro interno.


Dimentichi un piccolo particolare , quelle piante che TU essere umano consideri appetibili sono il frutto di millenni di manipolazione genetica selezione e scarti , non sono certo piovute dal cielo .

Citazione:
Se riesci a vedere in tutto ciò un disegno intelligente che vede negli animali frugivori non degli ASSASSINI (come te e altri furbacchioni vorreste far credere), ma dei cooperanti del mondo vegetale, allora anche tu, se sei una persona intellettualmente onesta, dovrai ricrederti e modificare le tue opinioni.


Veramente chi deve ricredersi nelle proprie opinioni sei tu che vedi una natura buona e gentile , hai una visione del mondo al di fuori della realtà , la natura è competizione e lotta , a tutti i livelli , sopratutto a quello vegetale , cosa credi che le piante di mele crescono in filari ?
Noi siamo attrezzati meglio e rinunciare a dei vantaggi è stupido , se posso ottenere cibo in più modi sarò sicuramente favorito da chi usa un solo tipo di alimentazione , vedi il caso degli inuit che pur vivendo in un ambiente totalmente ostile riescono a vivere tranquillamente , e non credo che la loro dieta sia composta da vegetali....

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Spiderman
Inviato: 9/1/2012 19:38  Aggiornato: 9/1/2012 19:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
vedi il caso degli inuit che pur vivendo in un ambiente totalmente ostile riescono a vivere tranquillamente , e non credo che la loro dieta sia composta da vegetali....


Vivono, tranquillamente, una vita media di 30/35 anni, con osteoporosi e arteriosclerosi che la fanno da padrone.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Giano
Inviato: 9/1/2012 19:56  Aggiornato: 9/1/2012 19:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Fefochip Citazione:
un film come "Into the Wild" racconta egregiamente quello che volevo sottolineare.


Ciao Fefochip, il mio avatar mi ha mandato un PM:

“C'è tanta gente infelice che tuttavia non prende l'iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l'animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l'avventura. La gioia di vivere deriva dall'incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell'avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso...
... Non dobbiamo che trovare il coraggio di rivoltarci contro lo stile di vita abituale e buttarci in un'esistenza non convenzionale...”

Da una lettera di Christopher Mccandless ad un amico, il vecchietto del film che lo accompagna in Alaska.

Forse non c’entra niente con l’argomento, ma è un bel testamento.
Ciao.

fefochip
Inviato: 9/1/2012 21:14  Aggiornato: 9/1/2012 21:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@ Giano

d'accordissimo ...

e mettiamoci pure l'estrema sintesi filosofica di vivere la giornata come fosse l'ultimo giorno della propria vita.

ma non è questo il punto che volevo sottolineare .
il punto è che chi si innamora della "libertà" e di "vivere una vita avventurosa" "come se fosse l'ultimo giorno" e "senza sicurezze" si innamora spesso solo della parte "bella" e sarebbe buono a fare una vita del genere solo a chiacchiere perche non sarebbe disposto a pagare il caro prezzo che si deve pagare (con moneta ben diversa da quella cartacea)come rovescio della medaglia.

il "rovescio della medaglia" di vivere nella natura come ripeto il film lo spiega egregiamente oltre gli altri messaggi di un film stupendo.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
nonaligned
Inviato: 9/1/2012 21:47  Aggiornato: 9/1/2012 21:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/10/2011
Da:
Inviati: 247
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@Spiderman:
Vivono, tranquillamente, una vita media di 30/35 anni, con osteoporosi e arteriosclerosi che la fanno da padrone.

-------------------------


Beh, non saprei, considera che l'aspettativa di vita è una media calcolata, nella quale può influire molto il tasso di mortalità infantile, molto alto fra gli inuit; e aggiungici anche non hanno accesso al sistema sanitario.
Mentre ricordavo che gli adulti vivono fino a 80 anni, anche con una buona forma fisica, e senza troppi problemi(soprattutto cardiaci) grazie al grasso omega3.

Spiderman
Inviato: 9/1/2012 23:02  Aggiornato: 9/1/2012 23:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Beh, non saprei, considera che l'aspettativa di vita è una media calcolata, nella quale può influire molto il tasso di mortalità infantile, molto alto fra gli inuit; e aggiungici anche non hanno accesso al sistema sanitario.


Il tasso di mortalità infantile, è causato in maggior parte proprio dalla malnutrizione.



Citazione:
Mentre ricordavo che gli adulti vivono fino a 80 anni, anche con una buona forma fisica, e senza troppi problemi(soprattutto cardiaci) grazie al grasso omega3.


Qualche rara eccezzione, per il resto il top è attorno ai 65 anni, la media rimane comunque 30/35. Detto questo, vorrai mica farmi credere che, gente che vive all'addiaccio, con temperature assurde e che mangia quasi solo carne e latte goda di buona salute?

Per quanto riguarda osteoporosi e arteriosclerosi son sicuro di aver letto varie ricerche, devo rispolverare qualche link e qualche libro, perchè mi sa che anche i loro cuori non siano poi così in forma.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Lv78
Inviato: 9/1/2012 23:38  Aggiornato: 10/1/2012 13:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/1/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@fefochip:
"un conto è maltrattare un animale mentre un altro è cibarsene.
la mente degli animalisti in questo frangente fa cortocircuito pensando che la morte è "maltrattamento".
La morte in sè non è maltrattamento. C'è però un piccolo particolare: gli animali allevati non muoiono per cause naturali, vengono uccisi.
Dopo una vita passata rinchiusi claustrofobicamente in mezzo a centinaia di loro simili, e spesso subendo maltrattamenti.
Maltrattamenti sia dovuti alla crudeltà degli operatori che lavorano negli allevamenti e nei macelli sia alle normali pratiche d'allevamento, comeil taglio del becco per i polli o la castrazione per maiali, ovini e altri, spesso e volentieri senza nemmeno l'anestesia.
Su youtube ci sono molti filmati su cosa succede agli animali allevati, vacci a dare un'occhiata.

"comunque aggiungo che la mia salute sono CAZZI MIEI come la tua, tuoi"
Il punto è che mangiare carne non influisce solo sulla tua salute ma indirettamente (oltre ovviamente a quella degli animali) anche sulla salute collettiva: gli allevamenti, è stato stimato dalla FAO, inquinano addirittura più dell'intero sistema dei trasporti mondiale! Quindi per la tua/vostra bistecca tutto il mondo si sorbisce conseguenze ambientali e salutistiche negative.
Senza parlare poi delle spese sanitarie: io che sono vegano devo pagare indirettamente per le spese necessarie alle cure di chi mangia carne e derivati, spesso e volentieri afflitti da malattie cardiovascolari, colesterolo alto, artriti, patologie varie fino ad alcuni tumori.
Il tutto per uno sfizio di gola.

"per me è naturale (per la mia natura) mangiare animali"
Naturale? La tua natura?
Scusa un attimo: ti viene naturale, come per gli animali mangiatori di carne, cercare di rincorrere, catturare, uccidere e mangiare un animale quando lo vedi se hai fame?
Come fosse vedere un albero colmo di mele e volerne raccogliere e mangiarne alcune?
Dov'è la naturalità del mangiare carne?
Non la vedo da nessuna parte.
Vedi ad esempio iprogrammi tv tipo Melaverde e simili: com'è che evitano accuratamente di far vedere l'uccisione e la macellazione degli animali, se si tratta di una cosa normale e naturale?
Com'è che è tabù,dopo millenni?
Tu ci vedi della normalità in questo?
Se vedi un animale con le budella fuori ti viene istintivo il pensiero di cibartene, come succede agli animali mangiatori di carne?
O ti fa orrore quella visione?
Cosa ti detta l'istinto in quei casi?
Non è forse l'istinto l'aspetto più primordiale che conserviamo?

"il leone fa il leone e se magna la pecora."
Certo, è nella natura del leone uccidere e mangiare una pecora.
E' carnivoro.
Tu se vedi una pecora la rincorri per ucciderla e mangiarla?
Questo ti detta il tuo istinto?

"ti racconto brevemente una cosa realmente successa."
Hai fatto benissimo a porre fine alla sofferenza di quel piccione.
Gesù stesso, vegetariano a sua volta (se t'interessa se ne può discutere), disse che se il caso lo richiede è buona cosa far passare a miglior vita il più velocemente possibile e il meno dolorosamente possibile un animale sofferente. E' compassione.



@ Fabrizio70:
"ASSASSINI"
Immancabile l'argomento delle piante "uccise", quando c'è una discussione tra vegetariani e chi angia carne!
Ma se noi che non mangiamo carne siamo assassini di piante, voi che mangiate carne lo siete ancora di più, essendo che per allevare un animale lo si nutre con grandi quantità di vegetali (fino a 20 kg di vegetali per ogni kg di carne, se ben ricordo, senza contare lemigliaia di litri d'acqua che l'animale beve nel corso della sua vita).
Quindi, non solo assassini di animali ma anche maggiormente assassini di vegetali!
"Noi siamo attrezzati meglio e rinunciare a dei vantaggi è stupido"
Mangiare animali un vantaggio?
In che modo lo è, se farlo ci crea danni alla salute e crea danni all'ambiente?
Capirei se fosse una questione di vita o di morte non avendo altro cibo a disposizione, il che rimarrebbe comunque una scelta di ripiego, ma per il resto?
Quali vantaggi nel mangiare animali? Io non ne vedo, anzi vedo solo aspetti negativi (e non perchè sono di parte, ma dopo aver considerato oggettivamente ogni aspetto possibile).

"la natura è competizione e lotta"
Tu mangi carne per questo?
O l'hai buttata lì come giustificazione (che tral'altro non vale, visto che per il cibo non mettiamo in atto nessuna lotta)?

Nomit
Inviato: 10/1/2012 0:03  Aggiornato: 10/1/2012 0:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
se la vita "naturale" fosse cosi desiderabile probabilmente molte persone sceglierebbero di vivere a contatto con la natura piuttosto che in città


Ah, ecco perchè mucche, polli e maiali scelgono di vivere in cattività, me l'ero sempre chiesto.

Paxtibi
Inviato: 10/1/2012 0:13  Aggiornato: 10/1/2012 0:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Vivono, tranquillamente, una vita media di 30/35 anni, con osteoporosi e arteriosclerosi che la fanno da padrone.

Almeno non hanno il problema della pensione.

Fabrizio70
Inviato: 10/1/2012 0:24  Aggiornato: 10/1/2012 0:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Qualche rara eccezzione, per il resto il top è attorno ai 65 anni, la media rimane comunque 30/35.


E chi te lo ha detto , il CICAP ?

Statistiche ufficiali canadesi:

http://www12.statcan.ca/census-recensement/2006/as-sa/97-558/p6-eng.cfm

Citazione:
However, lower life expectancy also has an impact. In 2001, the estimated life expectancy for Inuit was 63 years for men and 72 years for women.2 For the total Canadian population, life expectancy for men was 77 years and 82 years for women


Citazione:
Detto questo, vorrai mica farmi credere che, gente che vive all'addiaccio, con temperature assurde e che mangia quasi solo carne e latte goda di buona salute?


Non credo che goda di ottima salute ma VIVE in un luogo totalmente ostile , ha scelto uno stile di vita che per noi è assurdo ma per quella situazione è funzionale , e non mi ricordo che abbiano mai dichiarato guerra a qualcuno....

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Citazione:
Immancabile l'argomento delle piante "uccise", quando c'è una discussione tra vegetariani e chi angia carne!


Già , chissà perchè sono sempre i vegani a cominciare , mistero della fede , rendiamo grazie a Dio...

Citazione:
Ma se noi che non mangiamo carne siamo assassini di piante, voi che mangiate carne lo siete ancora di più,


Sempre assassini rimanete , prima di sciacquarvi la bocca con questi discorsi controllare la trave nel proprio occhio...

Citazione:
essendo che per allevare un animale lo si nutre con grandi quantità di vegetali (fino a 20 kg di vegetali per ogni kg di carne, se ben ricordo, senza contare lemigliaia di litri d'acqua che l'animale beve nel corso della sua vita)


Invece le piante (stiamo parlando di sfamare miliardi di esseri umani) si nutrono di sola aria....

Citazione:
Mangiare animali un vantaggio?
In che modo lo è, se farlo ci crea danni alla salute e crea danni all'ambiente?


Anche la tua stessa esistenza crea danni alla salute ed all'ambiente, cosa fai ti suicidi ?

Citazione:
Capirei se fosse una questione di vita o di morte non avendo altro cibo a disposizione, il che rimarrebbe comunque una scelta di ripiego, ma per il resto? Quali vantaggi nel mangiare animali? Io non ne vedo, anzi vedo solo aspetti negativi (e non perchè sono di parte, ma dopo aver considerato oggettivamente ogni aspetto possibile).


No , tu non hai considerato OGGETTIVAMENTE la situazione visto che sei SOGGETTO di una società che con il surplus di produzione si può permettere grandi variazioni nello stile di vita , prova a fare questi discorsi in Groenlandia , in lingua inuit mi raccomando....

Citazione:
Tu mangi carne per questo?


Mangio carne per nutrirmi , poi com'era quel detto?
Mors tua vita mea , è la natura baby...

Citazione:
che tral'altro non vale, visto che per il cibo non mettiamo in atto nessuna lotta


Ecco un altro/a con il mito della natura dolce e gentile , a totale disposizione dell'uomo , e fà si che i boschi ed animali si ritirino da soli per permettere la crescita dei meli e della lattuga in filari pronti per essere colti da mani gaie e felici , SVEGLIA !!!
La vita reale è un altra cosa , ovviamente per te la semplice coltivazione "non è lotta" , tu i calli sulle mani a forza di zappare non ce l'hai , bene , ma per prima cosa il terreno va preparato , bisogna eliminare le piante che non servono , e già questa è una lotta in cui l'essere umano è parte attiva , ovviamente parteggiamo per meli e lattuga , non certo per pioppi e gramigna , e bisogna pure stare attenti che tali scocciatori non si ripresentino successivamente , durante la crescita poi oltre a tali incomode presenze bisogna evitare di invitare a mangiare gli animali che passano da quelle parti , recinzioni e spaventapasseri sono sistemi di lotta passiva abbastanza vecchi ma tuttora efficaci , ma per casi ostinati la lotta attiva rimane l'unica soluzione se vuoi mangiare tu , ma tu sei amico degli animali quindi fai ingrassare loro e crepa in nome della bontà della natura , ma per favore non venite a fare i moralisti , crepate in silenzio che è meglio...

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
nonaligned
Inviato: 10/1/2012 1:00  Aggiornato: 10/1/2012 1:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/10/2011
Da:
Inviati: 247
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Il tasso di mortalità infantile, è causato in maggior parte proprio dalla malnutrizione.

Qualche rara eccezzione, per il resto il top è attorno ai 65 anni, la media rimane comunque 30/35.

Detto questo, vorrai mica farmi credere che, gente che vive all'addiaccio, con temperature assurde e che mangia quasi solo carne e latte goda di buona salute?


E tu vuoi farmi credere che la maggior parte dei neonati muoiano perché mangiano carne e latte anzichè seguire una dieta che non li prevede?


In ogni caso, non voglio assolutamente dire che vivano meglio senza frutta&verdura, era solo un esempio di adattamento ad ambienti estremi, che tra l'altro aveva fatto Fabrizio70. Io ho solo puntualizzato che l'età media di 35 anni è necessariamente dovuta all'alta mortalità infantile, la quale non può essere totalmente dovuta alla malnutrizione, ma in buona parte anche alla mancanza di assistenza sanitaria.

Lv78
Inviato: 10/1/2012 1:23  Aggiornato: 10/1/2012 13:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/1/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Fabrizio70:

"Già , chissà perchè sono sempre i vegani a cominciare , mistero della fede , rendiamo grazie a Dio..."
Veramente di solito è chi mangia carne che tartassa i vegetariani, quando viene a sapere che non mangiano carne.
Si vede che non sei vegetariano.
L'unico aspetto negativo dell'esserlo è lo stracciamento di marroni che ti fanno gli altri quando lo vengono a sapere.

"Sempre assassini rimanete , prima di sciacquarvi la bocca con questi discorsi controllare la trave nel proprio occhio..."
Io personalmente non ho mai utilizzato questo termine, era solo per rispondere alla tua provocazione.

"Invece le piante (stiamo parlando di sfamare miliardi di esseri umani) si nutrono di sola aria...."
C'è una bella differenza, sai: mangiare animali NON è necessario, mangiare vegetali sì, non se ne può fare a meno.
E vuoi mettere l'utilizzo di risorse?
Se con 15-20 kg di cereali o leguminose ottieni 1 kg di carne qual è la cosa più ragionevole?
Quante persone sfami e per quanto tempo con 1 kg di carne? E con 15- 20 kg di cereali o legumi?

"Anche la tua stessa esistenza crea danni alla salute ed all'ambiente, cosa fai ti suicidi ?"
Siamo a corto di argomentazioni?

"No , tu non hai considerato OGGETTIVAMENTE la situazione visto che sei SOGGETTO di una società che con il surplus di produzione si può permettere grandi variazioni nello stile di vita , prova a fare questi discorsi in Groenlandia , in lingua inuit mi raccomando...."
T'informo che già secoli prima di Cristo c'era chi sceglieva un'alimentazione incruenta e quindi senza ricorrere all'uccisione di animali, in un'epoca non certo di benessere e abbondanza com'è quella attuale.
Se poi mi poni esempi estremi come quello degli Inuit,grazie al ca......! Mangerei carne anch'io, non avendo altro a disposizione!
Che discorsi...

"Mangio carne per nutrirmi , poi com'era quel detto?
Mors tua vita mea , è la natura baby..."
Non è necessario mangiare carne per nutrirsi.
E' solamente uno sfizio di gola.
E uno sfizio molto caro, in termini di salute e ambiente.

"Ecco un altro/a con il mito della natura dolce e gentile , a totale disposizione dell'uomo , e fà si che i boschi ed animali si ritirino da soli per permettere la crescita dei meli e della lattuga in filari pronti per essere colti da mani gaie e felici , SVEGLIA !!!
La vita reale è un altra cosa , ovviamente per te la semplice coltivazione "non è lotta" , tu i calli sulle mani a forza di zappare non ce l'hai , bene , ma per prima cosa il terreno va preparato , bisogna eliminare le piante che non servono , e già questa è una lotta in cui l'essere umano è parte attiva , ovviamente parteggiamo per meli e lattuga , non certo per pioppi e gramigna , e bisogna pure stare attenti che tali scocciatori non si ripresentino successivamente , durante la crescita poi oltre a tali incomode presenze bisogna evitare di invitare a mangiare gli animali che passano da quelle parti , recinzioni e spaventapasseri sono sistemi di lotta passiva abbastanza vecchi ma tuttora efficaci , ma per casi ostinati la lotta attiva rimane l'unica soluzione se vuoi mangiare tu , ma tu sei amico degli animali quindi fai ingrassare loro e crepa in nome della bontà della natura , ma per favore non venite a fare i moralisti , crepate in silenzio che è meglio..."
Alla faccia, ti è andata di traverso la cena stasera???
Non intendevo dire che frutta e verdura cadono dal cielo e non c'è alcuno sforzo per averli.
Intendevo dire che non siamo come animali selvatici che trascorrono le giornate in cerca di cibo.
Troviamo tutto al supermercato. In questo senso intendevo che non mettiamo in atto nessuna lotta.
E per coltivare ciò che mangiamo non ci sono schiavi che lo fanno gratis, ci sono addetti ai lavori che lo fanno venendo pagati per questo.
Così come non c'è una lotta per avere una sedia o una camicia: c'è chi è pagato per produrre quei beni.
Si chiama divisione del lavoro.

Spiderman
Inviato: 10/1/2012 5:36  Aggiornato: 10/1/2012 5:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
E chi te lo ha detto , il CICAP ? Statistiche ufficiali canadesi: http://www12.statcan.ca/census-recensement/2006/as-sa/97-558/p6-eng.cfm


Cos'è, il CICAP Canadese quello? Inuit


Citazione:
Non credo che goda di ottima salute ma VIVE in un luogo totalmente ostile , ha scelto uno stile di vita che per noi è assurdo ma per quella situazione è funzionale


Più che funzionale, è l'unico possibile.



Citazione:
e non mi ricordo che abbiano mai dichiarato guerra a qualcuno....


Quindi?

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Spiderman
Inviato: 10/1/2012 5:41  Aggiornato: 10/1/2012 5:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
E tu vuoi farmi credere che la maggior parte dei neonati muoiano perché mangiano carne e latte anzichè seguire una dieta che non li prevede?


Esattamente. Le carenze dell'alimentazione, unite all'ambiente ostile in cui vivono.

Citazione:
Io ho solo puntualizzato che l'età media di 35 anni è necessariamente dovuta all'alta mortalità infantile, la quale non può essere totalmente dovuta alla malnutrizione, ma in buona parte anche alla mancanza di assistenza sanitaria.


Gente che vive mangiando colesterolo in quantità elevata, senza fibre, vitamine, antiossidanti e con una esposizione al sole (Vit. D) praticamente nulla, puoi dargli l'assistenza medica che vuoi, cambierebbe ben poco.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Freeanimal
Inviato: 10/1/2012 9:34  Aggiornato: 10/1/2012 9:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/5/2009
Da: Codroipo (UD)
Inviati: 705
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Fabrizio, il mio esempio della frutta polposa con dentro il seme non ti ha portato alla conclusione che mi aspettavo. Cioè non sei riuscito a cogliere l’aspetto deterministico della faccenda, in base al quale nella natura le piante si offrono ai loro consumatori per poter diffondersi e prosperare. Non ci sono solo le api che impollinano i fiori, ma anche le piante che lasciano che gli animali frugivori si servano, per scopi che torneranno utili alla pianta stessa.
Non puoi quindi parlare di violenza, né tanto meno accusare i vegetariani di essere assassini. Sei almeno d’accordo su questo? Se insisti ad accusare i vegetariani di essere assassini di piante, allora significa che vuoi a tutti i costi litigare. E basta. Non vuoi ragionare, ma solo fare rissa, per non voler ammettere che ti stai arrampicando sugli specchi.
Viceversa, gli animali non si offrono spontaneamente come cibo ai loro predatori, perché fanno di tutto per salvare la pelle. La natura, tuttavia, ha messo a punto delle “macchine da guerra” come i felini e gli altri carnivori, che riescono a sopraffare la volontà di sopravvivenza delle prede e riescono ad utilizzare le loro proteine.
Dal nostro punto di vista di “scimmie speciali”, non possiamo non valutare il comportamento di tigri e leoni come una forma di violenza, ma gli zoologi e anche la nostra ragione ci dicono che quelle sono le leggi della natura. E noi non possiamo fare niente per cambiarle.
E’ così da milioni d’anni. Noi siamo gli ultimi arrivati, nel corso dell’evoluzione, e abbiamo maturato il senso del bene e del male, nonché quella capacità di metterci nei panni degli altri chiamata empatia.
Ecco, se tu (e Fefochip) ti sforzassi di esercitare un po’ di empatia, non tireresti fuori tante sterili scuse per giustificare quella che per noi Homo sapiens è violenza a tutti gli effetti, mentre per Felis leo non lo è, in base alla nostra “specialità” di cui parlavo prima.
Noi abbiamo il dovere di non recare danno al prossimo.

perspicace
Inviato: 10/1/2012 11:02  Aggiornato: 10/1/2012 11:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Attenzione svegliatevi!!!

La dieta è importante??

Ma allora perché tutti noi ci avveleniamo ogni giorno inconsapevolmente come conseguenza di un indottrinamento deciso da cinici spregiudicati??

Quanti di voi sanno che il Fluoro è uno scarto della lavorazione dell'alluminio?

Quanti di voi sanno della sua pericolosità e degli innumerevoli danni che provoca al nostro organismo?

C'è stato un tempo in cui le aziende del settore metallurgico pagavano per lo smaltimento del fluoro ma poi a qualcuno è venuta un idea tanto geniale quanto spietata: Vendercelo!

Perché pagare per far smaltire il Fluoro se possiamo farlo smaltire inconsapevolmente dai cittadini facendoci pure pagare per averglielo venduto?

Ci fanno assumere fluoro: Nel acqua delle condutture, nel acqua imbottigliata, nel Dentifricio (causa dell'aumento incessante di malattie) e persino negli alimenti, per non parlare di tutti quei chewingum che costantemente la TV ci mostra come paladini del bacio.


Non sappiamo neanche più quanto fluoro ci fanno assumere ormai.

Una cosa è sicura giorno dopo giorno con le intenzioni più buone noi avveleniamo la salute dei bambini che tentiamo di preservare IL TUTTO CON L'APPOGGIO DELLA MEDICINA ODIERNA.

Il fluoro è nocivo!

Quante aziende che producono alluminio ha la multi-nazionale colgate?

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
fefochip
Inviato: 10/1/2012 12:25  Aggiornato: 10/1/2012 12:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@ freeanimals
Citazione:
Ecco, se tu (e Fefochip) ti sforzassi di esercitare un po’ di empatia, non tireresti fuori tante sterili scuse per giustificare quella che per noi Homo sapiens è violenza a tutti gli effetti, mentre per Felis leo non lo è, in base alla nostra “specialità” di cui parlavo prima.


però scusa cerca almeno di guardarti un attimo da fuori .
non ci arrivi proprio che nel momento che se parli di "sforzarsi a esercitare empatia" vuol dire implicitamente che non ne abbiamo quanta te?
se parli di "scuse" implicitamente ci dici che che stiamo argomentando solo in malafede perche non sono motivazioni le mie (nostre) ma "scuse"?
nel momento che collochi l'uomo su un piano diverso dal leone dicendo che è "speciale"(implicitamente in questa parola migliore) ti contraddici implicitamente perche non si sa bene per quale motivo allora dici che non è giusto ritenere che gli animali siano "schiavi" dell'uomo ovvero prima dice che l'uomo è speciale poi dici che non è giusto che l'uomo sia speciale.

ti dico solo prova a vedere le cose in questo modo, non di darmi ragione..
se non altro cosi potrai capire altre cose dalla tua conclusione già piu o meno implicita nei tuoi discorsi che chi mangia carne e fa discorsi pro carne lo fa esclusivamente perche vuole continuare a farlo.

ma no nè vero necessariamente.
c'è tanta gente che fuma e sa che fa male (anche al prossimo)e vorrebbe smettere .
ma non si racconta sempre che il fumo fa tanto bene.
quindi possiamo dire che non necessariamente l'uomo cerca una scusa per un comportamento perche c'è tantissima gente che non si nasconde dietro a un dito.
perche dovrei farlo io ?
dammi almeno il beneficio del dubbio .
tu parti già prevenuto nei miei riguardi (del prossimo in genere)su questo argomento perche tu hai già deciso :"sono tutte scuse per continuare a mangiare carne".

a me pare un percorso sterile di dialogo.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
captcha
Inviato: 10/1/2012 12:53  Aggiornato: 10/1/2012 12:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/3/2010
Da:
Inviati: 832
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Freeanimal
Citazione:
Non puoi quindi parlare di violenza, né tanto meno accusare i vegetariani di essere assassini.

Almeno non finché non vanno al cesso.

Spiderman
Inviato: 10/1/2012 12:56  Aggiornato: 10/1/2012 12:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Attenzione svegliatevi!!!


Eh, io è dalle 5 che sono in piedi, per guadagnare 2 luridi euro! :)



Citazione:
La dieta è importante??


Si.



Citazione:
Ma allora perché tutti noi ci avveleniamo ogni giorno inconsapevolmente come conseguenza di un indottrinamento deciso da cinici spregiudicati??


Bella domanda!



Citazione:
Quanti di voi sanno che il Fluoro è uno scarto della lavorazione dell'alluminio?


LINK Non che sia meno importante, sia chiaro, ma ora si parla di dieta. ;)

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
nonaligned
Inviato: 10/1/2012 14:23  Aggiornato: 10/1/2012 14:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/10/2011
Da:
Inviati: 247
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Cos'è, il CICAP Canadese quello? Inuit


Perché, se non sembra fatto da un bambino di 6 anni è un sito del cicap?

cmq non so quanto sia attendibile anche questo:
http://www.pubblicitaitalia.com/cocoon/pubit/riviste/articolo.html?idArticolo=6410&Testata=3

Nomit
Inviato: 10/1/2012 14:37  Aggiornato: 10/1/2012 14:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:

E chi te lo ha detto , il CICAP ?

Statistiche ufficiali canadesi:

http://www12.statcan.ca/census-recensement/2006/as-sa/97-558/p6-eng.cfm


Non so se ho capito bene, ma non mi sembra che ci sia specificato che gli aborigeni di quel censimento vivono nel modo tradizionale e seguaono l'alimentazione tradizionale degli inuit, potrebbero mangiare come gli altri canadesi, se ho capito bene.

Se gli arriva il censimento immagino che non vivano negli igloo in mezzo al nulla.


Si legge spesso che gli eschimesi sarebbero sanissimi e longevi, altri dicono invece che sarebbero uno dei popoli più malati al mondo. Vista la mole di informazioni sbagliate, distorte, inventate e manipolate che circola in tutti i campi e soprattutto riguardo l'alimentazione, la salute e la medicina, eviterei di credere ai siti che parlano della salute degli inuit.

Lo rilinko: http://www.pcrm.org/search/?cid=2723

Freeanimal
Inviato: 10/1/2012 17:01  Aggiornato: 10/1/2012 17:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/5/2009
Da: Codroipo (UD)
Inviati: 705
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Fefochip, io non so se si può quantificare l’empatia, ma a giudicare dal diverso comportamento tuo e del tuo amico, sembra che tu ne abbia avuta più di lui, dal momento che lui voleva tirare dritto e tu ti sei fermato per porre fine alle sofferenze del piccione.
Nella diatriba tra carnivori e vegetariani, Guido Ceronetti afferma che i vegetariani hanno fatto una scelta etica, perfezionabile quanto si vuole e non esente da contraddizioni, ma dei carnivori dice che ce ne sono di due tipi: quelli che hanno colpa e quelli che non ne hanno affatto.
Ovvero, un carnivoro che s’ingozza allegramente di carne ogni giorno in gran quantità, non ha colpa perché – parole testuali – è materia che divora altra materia, ma un carnivoro che mangia carne ogni tanto è il più colpevole di tutti, perché lui…..SA.
Sa come vengono allevate, trasportate e macellate quelle persone animali che finiscono nel suo piatto.

Anche sul fatto che tu o Fabrizio stiate argomentando in malafede o in buona fede, non posso pronunciarmi, perché non ho dati certi in proposito, ma nel momento in cui un’argomentazione, per accordo reciproco, finisce per dimostrarsi fallace e inesatta (nella fattispecie che gli animalisti siano assassini), diventa automaticamente una scusa.
Non c’è niente di cui sentirsi in colpa, ma semplicemente ci lasciamo alle spalle un’obiezione dimostratasi falsa. E andiamo oltre.

Sulla specialità dell’Homo sapiens: il fatto di essere superiori agli altri animali è vero e nello stesso tempo non è vero. E’ vero nel momento in cui l’Homo sapiens dimostra la sua superiorità intellettuale e morale; non è vero nel momento in cui dimostra solo la sua superiorità nel realizzare armi e trappole ingegnose per catturare e uccidere gli animali.
Per inciso, la stessa regola si applica in relazione alle guerre.
Secondo me dimostrare superiorità sul resto degli animali significa prendersi cura di loro, aiutandoli come fossimo fratelli maggiori. Viceversa, molti intendono la superiorità dell’uomo sulle bestie quando l’uomo riesce a schiavizzare gli animali e piegare la natura in genere.
La questione della superiorità dell’uomo, vista in quest’ottica, dovrebbe risultarti facilmente comprensibile se pensi che anche Erich Fromm aveva detto la sua in proposito.
Aveva detto che il carattere autoritario, quando si trova di fronte a un debole, sia esso animale o umano, si sente spinto ad attaccarlo e ad approfittarsene.
Mentre un carattere antiautoritario, di fronte a un debole, sia esso animale o umano, si sente spinto a prestare soccorso, aiutandolo nelle controversie che la vita di per sé pone sul nostro cammino. Sul cammino di tutti i viventi.
Mangiare o meno carne è solo la logica conseguenza del tuo carattere (più o meno autoritario o non autoritario del tutto), dell’educazione e alla fine delle tue scelte. Spero che ora non mi dirai che anche un carattere antiautoritario è capacissimo di mangiare carne, perché sarebbe il contrario speculare di Hitler, che aveva un carattere autoritario ma non mangiava animali.
Se ti viene in mente qualche esempio del contrario sono curioso di conoscerlo.
Grazie. Ciao

captcha
Inviato: 10/1/2012 17:17  Aggiornato: 10/1/2012 17:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/3/2010
Da:
Inviati: 832
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
...quelle persone animali...

Non è che si può fare presto con l'Apocalisse, per favore?

Freeanimal
Inviato: 10/1/2012 17:49  Aggiornato: 10/1/2012 17:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/5/2009
Da: Codroipo (UD)
Inviati: 705
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Ebbene sì, Captcha! Gli animali sono persone e non cose, come ti è stato insegnato.
Mi dispiace che ti abbiano tenuto nell'ignoranza per tanto tempo, perché se ciò non fosse successo ora vedresti il mondo in modo diverso.
E forse saresti anche meno cinico.
Ciao

Giano
Inviato: 10/1/2012 18:53  Aggiornato: 10/1/2012 18:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Fefochip Citazione:
ma non è questo il punto che volevo sottolineare .
il punto è che chi si innamora della "libertà" e di "vivere una vita avventurosa" "come se fosse l'ultimo giorno" e "senza sicurezze" si innamora spesso solo della parte "bella" e sarebbe buono a fare una vita del genere solo a chiacchiere perche non sarebbe disposto a pagare il caro prezzo che si deve pagare (con moneta ben diversa da quella cartacea)come rovescio della medaglia.


Mi hai beccato Fefochip!
La mia “scusa” è che mi è impossibile abbandonare gli affetti e le responsabilità della vita attuale.
Che pusillanime…

fefochip
Inviato: 10/1/2012 19:31  Aggiornato: 10/1/2012 19:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
...Gli animali sono persone e non cose....


bah qui finisco perche mi rendo conto non c'è possibilità ulteriore di dialogo.
anche perche
Citazione:
Spero che ora non mi dirai che anche un carattere antiautoritario è capacissimo di mangiare carne, perché sarebbe il contrario speculare di Hitler, che aveva un carattere autoritario ma non mangiava animali.


sostieni che mangiare carne è la conseguenza del proprio carattere autoritario o meno e poi citi da solo la vicenda di hitler(che falsificherebbe platealmente la tua idea) negando al contempo che possa esistere il contrario dell'eccezzione (?) stessa che porti

la logica ormai è diventata un opinione .

mi becco il tuo ulteriore giudizio(mutuato da tal cernotti) secondo il quale "chi mangia saltuariamente carne è peggio di chi si ingozza di carne perche lui SA"
e ti lascio con uno mio secondo il quale hai qualche rotella fuori posto.

buon tutto
fefochip

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Freeanimal
Inviato: 11/1/2012 9:11  Aggiornato: 11/1/2012 9:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/5/2009
Da: Codroipo (UD)
Inviati: 705
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:

"...hai qualche rotella fuori posto".


Sì, lo so, Fefochip, questo è l'effetto che facciamo noi utopisti visionari alla maggior parte della popolazione. Da migliaia d'anni funziona così!

Quanto agli animali persone e non cose, riesci a immaginare che tipo di società avremmo se tutti li considerassimo in tal modo?
Magari è proprio così, sono persone, e per migliaia d'anni la gente non se n'è mai accorta.
Come minimo va detto che l'idea è rivoluzionaria.
Grazie della tua pazienza.
Un saluto.

captcha
Inviato: 11/1/2012 11:54  Aggiornato: 11/1/2012 11:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/3/2010
Da:
Inviati: 832
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Come minimo va detto che l'idea è rivoluzionaria.

E magari, come tante altre utopie, semplicemente una gran cazzata.

Freeanimal
Inviato: 11/1/2012 18:17  Aggiornato: 11/1/2012 18:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/5/2009
Da: Codroipo (UD)
Inviati: 705
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Captcha, anche questa tua reazione è scontata e prevista, dal momento che tutte le idee rivoluzionarie fanno questo preciso effetto sui sostenitori dell’Establishment. Non c’è una sola idea filosofia o morale che non abbia incontrato l’opposizione delle menti mediocri. La verità stessa incontra difficoltà ad essere riconosciuta e, come non bastasse, uno stuolo di disinformatori agisce per confondere ancora di più le carte.
Nel caso specifico, se si riuscisse a vedere nella mucca condotta al macello una persona vittima di sopruso, paragonabile all’africano legato in catene o all’ebreo rinchiuso nel lager, si dovrebbe ammettere che la prepotenza umana è molto più diffusa del previsto e ci si dovrebbe chiedere se non sia il caso di farla cessare. Tentando tutte le strade possibili. O indignandosi almeno un po’.
Alcune conquiste della civiltà sono già state raggiunte, nonostante l’opposizione dei cinici, ma altre ancora se ne possono attuare. Africani non partono più in catene dall’Africa occidentale verso la Luisiana, ma la schiavitù non è scomparsa del tutto. Ebrei e zingari non finiscono più nei forni, ma è possibile che i forni, cioè le bombe atomiche, vengano addosso a tutti noi.
Cercare di ostacolare questa guerra di tutti contro tutti è meritorio e chiedere dignità e rispetto per gli animali non è meno importante che chiederli per gli esseri umani.
Se poi i diritti civili degli animali dovessero rivelarsi una “cazzata”, lo lasceremo decidere alla Storia. Per ora questa è solo la tua opinione.
Ciao e grazie.

captcha
Inviato: 11/1/2012 18:28  Aggiornato: 11/1/2012 18:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/3/2010
Da:
Inviati: 832
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:
Se poi i diritti civili degli animali dovessero rivelarsi una “cazzata”, lo lasceremo decidere alla Storia.

È esattamente la Storia che lo ha deciso.

Freeanimal
Inviato: 11/1/2012 19:34  Aggiornato: 11/1/2012 19:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/5/2009
Da: Codroipo (UD)
Inviati: 705
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Perché, secondo te, l'umanità è arrivata al capolinea?
O non abbiamo ancora molta strada da percorrere come specie, magari migliorandoci moralmente?

PikeBishop
Inviato: 11/1/2012 20:02  Aggiornato: 11/1/2012 20:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Ebbene sì, Freeanimal! Le piante sono persone e non cose, come ti è stato insegnato.
Mi dispiace che ti abbiano tenuto nell'ignoranza per tanto tempo, perché se ciò non fosse successo ora vedresti il mondo in modo diverso.
E forse saresti anche meno razzista.

Quanto alle piante persone e non cose, riesci a immaginare che tipo di società avremmo se tutti le considerassimo in tal modo?
Magari è proprio così, sono persone, e per migliaia d'anni la gente non se n'è mai accorta.
Come minimo va detto che l'idea è rivoluzionaria.
Un saluto.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Sertes
Inviato: 11/1/2012 20:10  Aggiornato: 11/1/2012 20:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
@PikeBishop

certo che detto da uno come te, che non rispetta i minerali, è un'affermazione un po forte.


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
PikeBishop
Inviato: 11/1/2012 21:05  Aggiornato: 11/1/2012 21:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Ebbene sì, Sertes! Sono cambiato! Forse e' stata l'influenza di Shingen, ma ora lo so: anche i minerali sono persone e non cose, come ti è stato insegnato.
Mi dispiace che ti abbiano tenuto nell'ignoranza per tanto tempo, perché se ciò non fosse successo ora vedresti il mondo in modo diverso.
E forse saresti anche meno materialista.

Quanto ai minerali persone e non cose, riesci a immaginare che tipo di società avremmo se tutti li considerassimo in tal modo?
Magari è proprio così, sono persone, e per migliaia d'anni la gente non se n'è mai accorta.
Come minimo va detto che l'idea è rivoluzionaria.
Un saluto.

PS
Il cuore mi si stringe nel pensare quanto zolfo, carbone, piscio di pecora (anche lui una persona) e piombo ho scagliato ad altra velocita' abusando dell'acciaio del mio fucile calibro .54 chiusura rolling block.
Il cilicio, il cilicio...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
PadijtLee
Inviato: 11/1/2012 23:30  Aggiornato: 11/1/2012 23:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/6/2010
Da:
Inviati: 447
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
Citazione:


Freeanimal ha scritto:

questo è l'effetto che facciamo noi utopisti visionari alla maggior parte della popolazione.

O non abbiamo ancora molta strada da percorrere come specie, magari migliorandoci moralmente?



Se Utopicamente Visionariamente si percorre insieme una strada moralmente migliore e in poco tempo TUTTI diventiamo vegani, che diamo a mangiare ai tanto amati gatti domestici?

"Tesoro prepara l'insalata per il gattino!"

E se come mi hanno già risposto dobbiamo lasciare in pace tutti gli animali, come concimiamo i tanto amati pomodori?

"Avventurandoci nella notte alla ricerca della Santa Cacca di Mucca Selvatica per i Pomodori Veg e Bio"

E i maglioni di lana che ci proteggevano dai gelidi inverni?

" Mettiamo i maglioni di pile. Si, ok fatti col petrolio ma almeno salviamo gli animali"

E gli Inuit?

"Dai andiamo a convertire i mangiatori di carogne in cibatori sani di soia!"

E i Leoni?

"Oddio che pena quella gazella, presto fermate il Leone e dategli polpette di Tempeh!"

A volte le Utopie sono delle vere fregature....

Lv78
Inviato: 12/1/2012 13:50  Aggiornato: 12/1/2012 13:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/1/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: D.ssa Terry Wahls: Come ho sconfitto la Sclerosi Mult...
"Riconosci nell'animale un soggetto, non un oggetto?
Allora sii coerente, non domandare "che cosa" mangiamo oggi, ma "chi" mangiamo oggi."
Charlotte Probst


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA