Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Inviato da Redazione il 22/10/2011 2:50:00 (14602 letture)

In questo breve servizio, Russia Today si interroga sui motivi che hanno portato al rovesciamento di Gheddafi da parte della NATO, e suggerisce che il vero pericolo da lui rappresentato fosse il suo progetto di introdurre un “gold-standard” africano, legando nel contempo la nuova moneta al prezzo del petrolio.




TESTO IN ITALIANO:

ANNUNCIATORE: Circolano nuove domande sui motivi dell’intervento NATO in Libia. Come ci dice la corrispondente di RT, Laura Emmet, l’organizzazione potrebbe aver cercato di impedire a Gheddafi di seppellire il dollaro americano.

LAURA EMMETT: Alcuni credono che l’attacco della NATO alla Libia sia stato fatto per proteggere i civili.

DAVID CAMERON: Non dobbiamo tollerare che questo regime usi l’esercito contro la propria gente.

LAURA EMMETT: Altri dicono che il motivo è il petrolio.

RICHARD CELENTE: L’unico motivo per cui sono interessati alla Libia è il petrolio. Pensate che oggi saremmo in Iraq se la loro esportazione principale fossero i broccoli?

LAURA EMMETT: Ma c’è anche chi è convinto che l’intervento in Libia sia dovuto a questioni di valuta, ed in particolare al progetto di Gheddafi di introdurre il dinaro d’oro, una moneta unica per tutta l’Africa, fatta in oro, il vero parametro della ricchezza.

JAMES THRING: E’ una di quelle cose che devi pianificare quasi in segreto, perchè nel momento in cui annunci che vuoi passare dal dollaro a qualcos’altro entri subito nel mirino. Ci sono state due conferenze su questo argomento, nel 1996 e nel 2000, chiamate World Mathaba Conference, organizzate da Gheddafi. Erano tutti interessati, e penso che la maggioranza dei paesi africani fosse favorevole.

LAURA EMMETT: Gheddafi non ha mai rinunciato all’idea. Nei mesi che hanno preceduto l’intervento militare ha invitato gli stati africani e musulmani ad unirsi per creare questa nuova moneta, in competizione con il dollaro e con l’euro. Avrebbero venduto il petrolio e le altre risorse a tutto il mondo, solamente in cambio di dinari d’oro.

Una tale idea farebbe cambiare gli equilibri economici mondiali. La ricchezza di un paese dipenderebbe dalle quantità d’oro che possiede, e non dai dollari che scambia. E la Libia possiede 144 tonnellate di oro. Il Regno Unito ne ha il doppio, ma ha una popolazione dieci volte maggiore.

ANTHONY WILE: Se Gheddafi aveva l’intenzione di cambiare il prezzo del petrolio, e di qualunque altra cosa il paese vendesse sui mercati globali, accettando qualcosa di diverso come moneta, oppure introducendo il dinaro d’oro, una mossa di quel tipo non sarebbe stata certo gradita alle attuali elite di potere, che sono incaricate di gestire le banche centrali nel mondo. Quindi è chiaro che una cosa del genere avrebbe causato la sua eliminazione immediata, insieme alla necessità di creare altre motivazioni per rimuoverlo dal potere.

LAURA EMMETT: È già accaduto altre volte. Nel 2000, Saddam Hussein aveva annunciato che il petrolio iracheno sarebbe stato venduto in euro, non in dollari. C’è chi dice che le sanzioni e la susseguente invasione siano nate dal fatto che gli americani volessero impedire ad ogni costo che l’OPEC adottasse l’euro nel mercato del petrolio per tutti i suoi paesi membri.

L’oro inglese è depositato in un caveau di sicurezza da qualche parte sotto la Banca d’Inghilterra. Come nella maggioranza dei paesi moderni, non ce n’è abbastanza da metterlo in circolazione per tutti. La cosa è diversa nei paesi come la Libia e molti stati del Golfo. Il dinaro d’oro metterebbe le nazioni africane e mediorientali ricche di petrolio in grado di dire ai loro clienti assetati di energia: “Spiacenti, ma il prezzo è salito, e vogliamo essere pagati in oro”.

C’è chi dice che gli Stati Uniti e i loro alleati della NATO non avrebbero letteralmente potuto permettere una cosa del genere.

Traduzione di Massimo Mazzucco per luogocomune.net

Voto: 7.00 (5 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
tetsugaku
Inviato: 22/10/2011 4:15  Aggiornato: 22/10/2011 4:15
So tutto
Iscritto: 11/10/2011
Da: Tokyo
Inviati: 3
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
In Giappone, sui treni, fanno vedere nelle news, appunto, un Gheddafi sanguinante e morto, vi giuro stavo quasi per vomitare, ma cavoli un po' di rispetto per le persone che non sopportano vedere il sangue...
Detto questo come mai di Gheddafi fanno vedere questi particolari agghiaccianti e invece di Bin Laden non hanno fatto vedere un emerito suo pelo (se non una fotografia palesemente ritoccata)?
Questo pensiero mi continua a frullare per la testa, qualcuno mi potrebbe rispondere?

Alessio

Kingu
Inviato: 22/10/2011 4:30  Aggiornato: 22/10/2011 4:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2008
Da: Treblinka
Inviati: 302
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Come dice Marzullo: "si faccia una domanda e si dia una risposta". Volendo si può trovare un parallelo con i vari Ceausescu,Saddam etc ,"giustiziati" prima che parlino troppo dei loro rapporti d'affari con i loro carnefici occidentali.

Freeman
Inviato: 22/10/2011 7:29  Aggiornato: 22/10/2011 7:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Ricordiamo che Gheddafi almeno in due occasioni aveva minacciato la Francia di rivelare alcune "scomode verità", se fosse stato catturato.
Attendiamo adesso che le nuove tribù vincenti (il c.d. CNT) trasformino la Libia in un nuovo Iraq, con l'aiuto dei "libbberatori" democratici.

Sono praticamente certo che le anime belle dalla memoria corte e dagli alti ideali tra 10 anni saranno pronte in massima parte a fare ammenda del loro sostegno a questa guerra coloniale, salvo però dare addosso all'Iran o alla Siria di turno perché non rispettano i diritti umani... perché invece bombardare città piene di civili, , distruggerne tutte le infrastrutture, spartirsi i contratti per il petrolio mentre ancora la guerra infuria, è molto "umanitario".

Ma andate affanculo.

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Jurij
Inviato: 22/10/2011 9:06  Aggiornato: 22/10/2011 9:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Freeman
Citazione:
Ricordiamo che Gheddafi almeno in due occasioni aveva minacciato la Francia di rivelare alcune "scomode verità", se fosse stato catturato.

Queste cose mi lasciano sempre un forte dubbio, se sapeva qualcosa d’importante e di ricattatorio, perché non si è assicurato di trasmetterlo a qualcuno che lo diffondesse in caso di sua morte?

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
minkiaprof
Inviato: 22/10/2011 9:11  Aggiornato: 22/10/2011 9:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/12/2006
Da:
Inviati: 129
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
la domanda (retorica) sorge spontanea: se e' vero che questi cattivoni vogliono farci il mazzo con il petrolio, cosa aspettiamo noi a fargli il mazzo con i motori a idrogeno e le batterie al magnesio?

E quando ci domanderanno che cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: Ricordiamo. (Ray Bradbury, Fahrenheit 451)
Heitz
Inviato: 22/10/2011 9:21  Aggiornato: 22/10/2011 9:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
La versione Ufficiale (o quella comunemente accettata) per cui la Libia e' stata attaccata e' per difendere i civili dalle bombe di geddafi, giusto?

Esiste un singolo video su questo bombardamento?

haldir
Inviato: 22/10/2011 9:29  Aggiornato: 22/10/2011 9:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/5/2006
Da:
Inviati: 51
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
citazione:
Detto questo come mai di Gheddafi fanno vedere questi particolari agghiaccianti e invece di Bin Laden non hanno fatto vedere un emerito suo pelo (se non una fotografia palesemente ritoccata)?

la mia idea è che non c'era proprio il morto in quel caso..

Kolza
Inviato: 22/10/2011 9:35  Aggiornato: 22/10/2011 9:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/6/2004
Da: MMMMMMonza
Inviati: 916
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@Minkiaprof
I prodotti da te citati non sono commercializzabili subito. Nel tempo necessario alla loro messa su strada, gli sceicchi potrebbero far diminuire ad arte le esportazioni di petrolio al Paese "colpevole": la cosa vale anche per fusione fredda e solare alla Rubbia... Te li immagini milioni di automobilisti a piedi e furiosi contro il governo?

Heitz
Inviato: 22/10/2011 10:06  Aggiornato: 22/10/2011 10:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
suggerisco anche un'altro articolo molto interessante:

il leone del deserto...

pero' continuo a non capire il fatto scatenante questa guerra, perche' adesso? hanno approfittato della rivoluzione in Nord Africa o c'e' altro? nel senso fino a meno di un anno fa la Libia era una lleato dell'Italia..

NeWorld
Inviato: 22/10/2011 10:12  Aggiornato: 22/10/2011 10:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
I VERI MOTIVI ?

Ricapitoliamo:

1) Creazione del DINARO D'ORO come moneta di scambio del petrolio QUI

2) PETROLIO Libico QUI

3) Enormi RISERVE IDRICHE QUI

4) Business della RICOSTRUZIONE QUI

5) SEGRETI che avrebbero destabilizzato paesi occidentali (tra cui USTICA) QUI e QUI e QUI

...e ce ne sarebbero anche altri,ma questi come MOVENTE sono molto più che sufficienti...



CREDETE ANCORA CHE LA GUERRA IN LIBIA SIA NATA PER DIFENDERE IL POPOLO ???

Scusate,ma mi scappa...

POLLI !!!






















"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
Davide71
Inviato: 22/10/2011 11:51  Aggiornato: 22/10/2011 11:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Ciao a tutti:

mi chiedo che faccia faranno quelli del CNT quando la NATO gli presenterà il conto! Su CdC parlano di 40-50 mila missili più tutto il resto.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Pispax
Inviato: 22/10/2011 12:09  Aggiornato: 22/10/2011 12:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
JAMES THRING: E’ una di quelle cose che devi pianificare quasi in segreto, perchè nel momento in cui annunci che vuoi passare dal dollaro a qualcos’altro entri subito nel mirino. Ci sono state due conferenze su questo argomento, nel 1996 e nel 2000, chiamate World Mathaba Conference, organizzate da Gheddafi. Erano tutti interessati, e penso che la maggioranza dei paesi africani fosse favorevole.

LAURA EMMETT: Gheddafi non ha mai rinunciato all’idea. Nei mesi che hanno preceduto l’intervento militare ha invitato gli stati africani e musulmani ad unirsi per creare questa nuova moneta, in competizione con il dollaro e con l’euro. Avrebbero venduto il petrolio e le altre risorse a tutto il mondo, solamente in cambio di dinari d’oro.

Una tale idea farebbe cambiare gli equilibri economici mondiali. La ricchezza di un paese dipenderebbe dalle quantità d’oro che possiede, e non dai dollari che scambia. E la Libia possiede 144 tonnellate di oro. Il Regno Unito ne ha il doppio, ma ha una popolazione dieci volte maggiore.

ANTHONY WILE: Se Gheddafi aveva l’intenzione di cambiare il prezzo del petrolio, e di qualunque altra cosa il paese vendesse sui mercati globali, accettando qualcosa di diverso come moneta, oppure introducendo il dinaro d’oro, una mossa di quel tipo non sarebbe stata certo gradita alle attuali elite di potere, che sono incaricate di gestire le banche centrali nel mondo. Quindi è chiaro che una cosa del genere avrebbe causato la sua eliminazione immediata, insieme alla necessità di creare altre motivazioni per rimuoverlo dal potere.


Ci mancava anche l'articolo panrusso di Russia Today per sollevare un altro po' di allegria.


Provo a fornire un paio di spunti di riflessione:

1) Quello che decide la Lega Africana, o come diavolo si chiama, non conta un piffero. Al limite - ma MOLTO al limite - sarebbe diverso se una cose del genere l'avesse decisa l'OPEC.

2) Che è una cosa implausibile. Non perché Gheddafi è buono o cattivo, ma perché COL CAZZO che i paesi sauditi avrebbero realmente appoggiato un qualunque progetto che veniva da lui. M'immagino poi la gioia con cui il Venezuela o il Canada avrebbero commerciato in dinari d'oro.
Ci si dimentica forse che il principale sponsor dell'onda anti-Gheddafi è stata proprio Al Jazeera?

3) I paesi africani non è che brillino particolarmente come sviluppo industriale, e a parte i pochi paesi petroliferi - non sauditi - hanno poco da scambiare se non materie prime. In compenso acquistano all'estero quasi tutti i manufatti. Le loro bilancie dei pagamenti non è che siano in splendido attivo, giusto per usare un eufemismo.
Per cui non ci sono assolutamente problemi se vuoi che il tuo ebano, il tuo petrolio o il tuo rame vengano scambiati in dinari d'oro: però ANCHE TU devi pagare in dinari d'oro il trapano che ti vendo, o il camion o la pompa per l'acqua. E anche l'aereo da caccia e il mitra e il carro armato, che sono gli shopping più frequenti.

4) La maggior parte dei paesi africani sono schiacciati dal dabito. Se la moneta ufficiale diventa un gold standard come il dinaro d'oro, allora niente di più facile che convertire il debito in dinari d'oro. E il cambio, ovviamente, lo decide l'FMI.


Insomma, altro che "oro, il vero parametro della ricchezza. "
Col piffero.
Fatevi una domanda: perché i paesi africani hanno così tanto oro?
Traduciamo: perché ai paesi africani hanno depredato TUTTO, ma proprio TUTTO, tranne l'oro?

E perché, se l'oro è davvero così importante e strategico, così tanti paesi hanno deciso di conservarlo all'estero?


Curiosamente, l'effetto di un gold standard solo africano avrebbe come unico effetto quello di far sparire anche l'oro dall'Africa.
Stop.





E' vero che gli USA riescono a esportare la propria inflazione grazie al fatto che gli scambi internazionali vengono effettuati solo in dollari. Ma è anche vero che se lo Strakazzanistan del Nord decide di adottare un gold standard, questo semplice fatto non riesce a compromettere lo stato delle cose.
Semplicemente, non c'è bacino sufficiente. E visto se servono 3 nazioni africane e mezza per fare il reddito di un quarto del Molise, diventa difficile pensare che l'Africa possa fornire un bacino simile.


Ben diverso invece se un discorso del genere venisse fatto per l'euro (cosa di cui dubito) o per lo yuan (che è una roba che la Cina minaccia periodicamente)







Citazione:
JAMES THRING: E’ una di quelle cose che devi pianificare quasi in segreto, perchè nel momento in cui annunci che vuoi passare dal dollaro a qualcos’altro entri subito nel mirino. Ci sono state due conferenze su questo argomento, nel 1996 e nel 2000, chiamate World Mathaba Conference, organizzate da Gheddafi. Erano tutti interessati, e penso che la maggioranza dei paesi africani fosse favorevole.


E' bello sapere da Russia Today che Gheddafi è stato attaccato ADESSO per un progetto nato 15 anni fa e tramontato da ben 11 anni.




P.S.: lo sapevate? Russia Today è controlato AL 100% dal governo russo.
Buffo no?
(http://en.wikipedia.org/wiki/RT_%28TV_network%29)

infosauro
Inviato: 22/10/2011 12:10  Aggiornato: 22/10/2011 12:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
In Giappone, sui treni, fanno vedere nelle news, appunto, un Gheddafi sanguinante e morto, vi giuro stavo quasi per vomitare, ma cavoli un po' di rispetto per le persone che non sopportano vedere il sangue[...]

Stai dicendo che in Giappone avete i notiziari televisivi sui treni e ti lamenti?

Citazione:
la domanda (retorica) sorge spontanea: se e' vero che questi cattivoni vogliono farci il mazzo con il petrolio, cosa aspettiamo noi a fargli il mazzo con i motori a idrogeno e le batterie al magnesio?

Hai già provato la moto a "materiale biologico"?
http://www.youtube.com/watch?v=SVdXzP0W-e0

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
DrHouse
Inviato: 22/10/2011 12:24  Aggiornato: 22/10/2011 12:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Pispax,
Saddam Hussein nel 2000 annunciò che il petrolio iracheno sarebbe stato scambiato in Euro e non più in dollari. Guarda la fine che ha fatto. Riesci a vedere il parallelismo con Gheddafi?

No, in realtà la storia dimostra proprio il contrario di quello che stai sostenendo: l'elite mondiale non ammette ingranaggi impazziti che iniziano a ruotare in senso opposto a quello della macchina. Sanno benissimo che i problemi vanno stroncati sul nascere prima che si allarghino a macchia d'olio.

Lascia perdere quello che dice Russia Today e chi la controlla. Guarda il quadro globale e vedrai che i conti tornano.

Saluti

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
ohmygod
Inviato: 22/10/2011 12:24  Aggiornato: 22/10/2011 12:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@psypax
e invece il tuo punto di vista sarebbe che il tutto è accaduto perchè Gheddafi era un dittatore?

nygandy
Inviato: 22/10/2011 12:39  Aggiornato: 22/10/2011 12:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Per Alessio

Riposto qui quello che ho scritto sull'altro 3D su Gheddafi:

Mah, ragazzi, ritengo abbastanza infondata l'ipotesi che la persona assassinata a Sirte non sia Moammar Gheddafi.

Non credo si possano fare paralleli con Bin Laden.
Gheddafi era veramente ciò che rappresentava cioè espressione della leadership libica e aveva detto di voler morire da martire nella sua terra.
Quindi secondo me niente di strano che sia stato trovato e ucciso a Sirte.
Seppure fosse anche plausibile, nonostante un suo possibile disappunto, il progetto di una sua fuga dalla Libia, propedeutica ad una riorganizzazione della resistenza ed ad un futuro rietro.
Mentre invece mi sembra normale che avesse fatto il possibile per mettere "in salvo" all'estero quanti più membri della sua famiglia, sganciandoli dal suo incerto destino.

Del buon Bin Laden invece non ci è stato fatto vedere nulla e soprattutto non c'è un cadavere disponibile.

Il fatto è che probabilmente egli è deceduto già nel 2001 o giù di lì, per malattia renale o per altre cause naturali.

Che ne pensi?

LoneWolf58
Inviato: 22/10/2011 12:53  Aggiornato: 22/10/2011 12:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: infosauro Inviato: 22/10/2011 12:10:30
...
Stai dicendo che in Giappone avete i notiziari televisivi sui treni e ti lamenti?
Prova a sorbirti Minzolini per tutto il viaggio poi ne riparliamo...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
perspicace
Inviato: 22/10/2011 13:11  Aggiornato: 22/10/2011 13:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Ricordiamo che Gheddafi almeno in due occasioni aveva minacciato la Francia di rivelare alcune "scomode verità", se fosse stato catturato.


Queste cose mi lasciano sempre un forte dubbio, se sapeva qualcosa d’importante e di ricattatorio, perché non si è assicurato di trasmetterlo a qualcuno che lo diffondesse in caso di sua morte?


Lo ha fatto Jurij il segreto adesso è merce di scambio tra qualcuno dei sui figli e gli illuminati di Francia.

La storia insegna ma non ha scolari diceva gramsci.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Pyter
Inviato: 22/10/2011 13:46  Aggiornato: 22/10/2011 13:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Per fortuna non fanno l'autopsia a Gheddafi.

Dopo tutto quello che ha subito quel corpo martoriato, un'autopsia sarebbe stato troppo.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
piggaz
Inviato: 22/10/2011 13:47  Aggiornato: 22/10/2011 13:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/3/2009
Da:
Inviati: 167
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Riguardo a petrolio e finanza ho visto un video seminario che oltre a darmi informazioni che non avevo ha messo in prospettiva quelle di cui gia' ero + o - certo.
E' il "Crash course" di Chris Martenson, scoperto grazie ad un articolo di Debora Billi sul suo blog "Crisi? What crisis?":

http://crisis.blogosfere.it/2011/10/un-corso-per-capire-la-crisi.html

Di consequenza ho scoperto l'esistenza di Transition, gruppi di persone in tutto il mondo, anche in Italia, che si organizzano per affrontare una crisi di sistema.
Con la funzione di ricerca su Luogocomune ho visto che nessuno ne aveva scritto prima, lo faccio ora io perche' a mio parere e' molto interessante e verosimile.
Alcuni link:

il video seminario in italiano su youtube:
http://www.youtube.com/playlist?list=PLB048101DAAD68046&feature=viewall

e su megaupload per poterlo scaricare:
http://www.megaupload.com/?f=T05GFEZU

Chris Martenson su Wikipedia:
http://en.wikipedia.org/wiki/Martenson

Il sito di Transition Italia:
http://transitionitalia.wordpress.com/

L'eliminazione di Gheddafi dal punto di vista del Crash Course sarebbe dovuta sia alla fame di energia (petrolio e gas) a basso costo che alla difesa di una finanza in crisi dal progetto "Dinaro d'oro"

Saluti da un lettore quotidiano ma commentatore stitico!

Pyter
Inviato: 22/10/2011 13:49  Aggiornato: 22/10/2011 13:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Ricordiamo che Gheddafi almeno in due occasioni aveva minacciato la Francia di rivelare alcune "scomode verità", se fosse stato catturato.

Lo sapremo col tempo, appena ci fanno vedere Dalia Sarkozy.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
akul67
Inviato: 22/10/2011 14:26  Aggiornato: 22/10/2011 14:26
So tutto
Iscritto: 18/10/2011
Da: roma
Inviati: 29
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
mi sono fatto l'idea che il vero motivo per cui sia stato "giustiziato" Gheddafi, sia esclusivamente quello di evitare, da parte di Stati Uniti e Gran Bretagna in primis, di essere messi nuovamente in grave imbarazzo, presso il tribunale internazionale dell'Aia, da un dittatore accusato di crimini contro l'umanita'.
E' successo con Milosevic, che, durante il suo processo, presento' documenti dell'FBI, concernenti cellule "ombra" occidentali, che operavano in gran segreto per creare il caos nei Balcani e nei quali si delineava il sostegno finanziario ad al Qaeda, che doveva, a sua volta, impiegare "risorse" per aiutare la guerriglia della Kosovo Liberation Army contro la Serbia.
E' successo poi con Saddam Hussein, che presento' moltissime dichiarazioni verbali, nelle quali si sbugiardava clamorosamente Bush e la sua amministrazione, in merito alle cause dell'invasione dell'Iraq, vedi armi di distruzione di massa. la difesa di Hussein, chiamo' a testimoniare addirittura Henry Kissinger e Donald Rumsfeld in merito, l'esecuzione del Rais pero' avvenne prima che i due "statisti" potessero essere ascoltati.
sono notizie che, tra le altre, ho letto in un articolo di J. Watson, importante giornalista radiofonico americano, scusatemi, ma non ricordo di piu'.
il "sugo", come scrivevo prima e', secondo me, tutto qui.
parafrasando proprio quel "genio" di G.W. Bush, "fooled me once? you won't fool me twice".........anche se in questo caso le "buggerature" e i rischi sono di piu', quindi meglio prevenirsi, no?

il colore della pelle, non cambia il senso di quello che una persona dice o pensa.........
Ettore
Inviato: 22/10/2011 14:29  Aggiornato: 22/10/2011 14:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/9/2004
Da:
Inviati: 649
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
ANNUNCIATORE: Circolano nuove domande sui motivi dell’intervento NATO in Libia. Come ci dice la corrispondente di RT, Laura Emmet, l’organizzazione potrebbe aver cercato di impedire a Gheddafi di seppellire il dollaro americano.

LAURA EMMETT: Alcuni credono che l’attacco della NATO alla Libia sia stato fatto per proteggere i civili.

DAVID CAMERON: Non dobbiamo tollerare che questo regime usi l’esercito contro la propria gente.

LAURA EMMETT: Altri dicono che il motivo è il petrolio.

RICHARD CELENTE: L’unico motivo per cui sono interessati alla Libia è il petrolio. Pensate che oggi saremmo in Iraq se la loro esportazione principale fossero i broccoli?

LAURA EMMETT: Ma c’è anche chi è convinto che l’intervento in Libia sia dovuto a questioni di valuta, ed in particolare al progetto di Gheddafi di introdurre il dinaro d’oro, una moneta unica per tutta l’Africa, fatta in oro, il vero parametro della ricchezza.

JAMES THRING: E’ una di quelle cose che devi pianificare quasi in segreto, perchè nel momento in cui annunci che vuoi passare dal dollaro a qualcos’altro entri subito nel mirino. Ci sono state due conferenze su questo argomento, nel 1996 e nel 2000, chiamate World Mathaba Conference, organizzate da Gheddafi. Erano tutti interessati, e penso che la maggioranza dei paesi africani fosse favorevole.

LAURA EMMETT: Gheddafi non ha mai rinunciato all’idea. Nei mesi che hanno preceduto l’intervento militare ha invitato gli stati africani e musulmani ad unirsi per creare questa nuova moneta, in competizione con il dollaro e con l’euro. Avrebbero venduto il petrolio e le altre risorse a tutto il mondo, solamente in cambio di dinari d’oro.

Una tale idea farebbe cambiare gli equilibri economici mondiali. La ricchezza di un paese dipenderebbe dalle quantità d’oro che possiede, e non dai dollari che scambia. E la Libia possiede 144 tonnellate di oro. Il Regno Unito ne ha il doppio, ma ha una popolazione dieci volte maggiore.

ANTHONY WILE: Se Gheddafi aveva l’intenzione di cambiare il prezzo del petrolio, e di qualunque altra cosa il paese vendesse sui mercati globali, accettando qualcosa di diverso come moneta, oppure introducendo il dinaro d’oro, una mossa di quel tipo non sarebbe stata certo gradita alle attuali elite di potere, che sono incaricate di gestire le banche centrali nel mondo. Quindi è chiaro che una cosa del genere avrebbe causato la sua eliminazione immediata, insieme alla necessità di creare altre motivazioni per rimuoverlo dal potere.

LAURA EMMETT: È già accaduto altre volte. Nel 2000, Saddam Hussein aveva annunciato che il petrolio iracheno sarebbe stato venduto in euro, non in dollari. C’è chi dice che le sanzioni e la susseguente invasione siano nate dal fatto che gli americani volessero impedire ad ogni costo che l’OPEC adottasse l’euro nel mercato del petrolio per tutti i suoi paesi membri.

L’oro inglese è depositato in un caveau di sicurezza da qualche parte sotto la Banca d’Inghilterra. Come nella maggioranza dei paesi moderni, non ce n’è abbastanza da metterlo in circolazione per tutti. La cosa è diversa nei paesi come la Libia e molti stati del Golfo. Il dinaro d’oro metterebbe le nazioni africane e mediorientali ricche di petrolio in grado di dire ai loro clienti assetati di energia: “Spiacenti, ma il prezzo è salito, e vogliamo essere pagati in oro”.

C’è chi dice che gli Stati Uniti e i loro alleati della NATO non avrebbero letteralmente potuto permettere una cosa del genere.

Traduzione di Massimo Mazzucco per luogocomune.net

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Decisamente interessante....!!

Bravo Massimo !!!


Bevo alla tua salute !

Andrea_1940
Inviato: 22/10/2011 15:42  Aggiornato: 22/10/2011 15:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/6/2004
Da:
Inviati: 237
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Si e' trasformata una "no-fly zone" in bombardamento di uno stato sovrano. Sono stati foraggiati dei "ribelli" per svendere la nazione e cosi' importarvi la democrazia. Presto i Libici potranno votare e cosi' avere l'impressione di scegliere il futuro del paese. Avendo perso il controllo delle risorse, i margini sul petrolio si assottiglieranno, lo stato arretrera' ed il popolo libico avra' l'opportunita' di lavorare per una miseria. Crescera' la corruzione, entrera' la droga e le forze dell'ordine non saranno piu' in grado di bloccare le frontiere - gia' difficili per estensione e tipologia.

Sono stato diverse volte in Libia ed ho trovato un paese nel quale avrei volentieri vissuto: gente gentile e corretta, regole chiare e rispettate, una cucina sana e deliziosa, un mare stupendo e belle donne. Morti di fame e vagabondi non ne ho mai visti - questo vale per me piu' di ogni altro criterio di valutazione economica. Ragazzi drogati tanto meno. Gli immigrati irregolari venivano espulsi. Si poteva tranquillamente girare la notte da soli senza pericolo di essere assaltati. Putroppo tutto questo ora finira' con l'arrivo della democrazia.

PikeBishop
Inviato: 22/10/2011 15:44  Aggiornato: 22/10/2011 15:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Qualcuno puo' andare a dire a Ettore che lo stadio e' da un'altra parte? Sta decisamente esagerando e viene il sospetto che lo mandino per provare che chi interviene su LC e' solo un decerebrato tifoso.

Glielo dite voi che se glielo dico io poi mi dicono che sono cattivo?

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Jurij
Inviato: 22/10/2011 16:19  Aggiornato: 22/10/2011 16:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Pispax
Citazione:
P.S.: lo sapevate? Russia Today è controlato AL 100% dal governo russo.
Buffo no?

In russia non si muove foglia che il vecchio kgb non voglia … comprese le bombe nella metropolitana e gli spari alla nuca ai giornalisti veri con i controc…

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
incredulo
Inviato: 22/10/2011 16:22  Aggiornato: 22/10/2011 16:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Dal mio punto di vista la spettacolare ESECUZIONE del colonello e' un avvertimento stile mafioso rivolto a qualche possibile capo di stato che si metta in testa idee "strane".

Come quando si uccide e si taglia a pezzi una prostituta ribelle, perche' la sua morte serva da monito alle altre.

Uno SCHIFO immondo, che viene aumentato a dismisura dal leggere ancora commenti stile: "In fondo hanno ucciso solo uno sporco DITTATORE".

Anche qui su L.C., di gente fra l'altro informata e preparata.

Gente che si arrampica sugli specchi senza vedere la realta'nella sua SEMPLICITA'.

L'ipnosi collettiva e' giunta a dei livelli ridicoli.

Un saluto

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Jurij
Inviato: 22/10/2011 16:25  Aggiornato: 22/10/2011 16:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
perspicace
Citazione:
Lo ha fatto Jurij il segreto adesso è merce di scambio tra qualcuno dei sui figli e gli illuminati di Francia.

Lo hai letto da qualche fonte o è un’ipotesi tua?
E se è un’ipotesi tua, qual è il segnale che ti ha fatto scattare questa idea?

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 22/10/2011 16:28  Aggiornato: 22/10/2011 16:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
incredulo
Citazione:
Dal mio punto di vista la spettacolare ESECUZIONE del colonello e' un avvertimento stile mafioso rivolto a qualche possibile capo di stato che si metta in testa idee "strane".

Perfettamente d’accordo con te, soprattutto per il prossimo, Bashar al-Asad…

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 22/10/2011 16:34  Aggiornato: 22/10/2011 16:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Heitz
Citazione:
pero' continuo a non capire il fatto scatenante questa guerra, perche' adesso? hanno approfittato della rivoluzione in Nord Africa o c'e' altro? nel senso fino a meno di un anno fa la Libia era una lleato dell'Italia..

Heitz , guarda questo, forse ti può servire:

http://www.youtube.com/watch?v=9RZLaY8dsGA&feature=youtu.be

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
CCP
Inviato: 22/10/2011 16:39  Aggiornato: 22/10/2011 16:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: incredulo Inviato: 22/10/2011 16:22:10

Dal mio punto di vista la spettacolare ESECUZIONE del colonello e' un avvertimento stile mafioso rivolto a qualche possibile capo di stato che si metta in testa idee "strane".


Dal mio punto di vista è stato il "logico" finale di una rivolta/guerra civile. Come Mussolini, Najibullah, Ceausescu, ecc.

Non vedo "secondi fini".

E penso che accadrebbe la stessa cosa (con tutti i dovuti distinguo) a "condizioni paragonabili" in Zimbabwe, Corea del nord, Arabia Saudita, Siria...

Di capi di regime che non sono finiti in tal modo ricordo solo Hitler, ma solo perché si ammazzò prima.

a_mensa
Inviato: 22/10/2011 17:21  Aggiornato: 22/10/2011 17:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
menzionato Gheddafi per il dinaro d'oro.
menzionato Saddam Hussein per il petrolio in euro.
avete dimenticato DSK che propugnava la sostituzione del dollaro con i diritti speciali di prelievo. non l'hanno ammazzato, ma solo fatto fuori, con la storia della cameriera.

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
Apollo11
Inviato: 22/10/2011 17:29  Aggiornato: 22/10/2011 17:29
So tutto
Iscritto: 20/10/2011
Da:
Inviati: 15
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
PikeBishop ha scritto:
Qualcuno puo' andare a dire a Ettore che lo stadio e' da un'altra parte? Sta decisamente esagerando e viene il sospetto che lo mandino per provare che chi interviene su LC e' solo un decerebrato tifoso.

-------------------------------------------------------------------

BEH...!!! Non mi sembra ci voglia una testa da scienziato per capire che vi sta prendendo tutti per il culo!
Mia opinione personale eh, sia chiaro!

Pensoso
Inviato: 22/10/2011 17:53  Aggiornato: 22/10/2011 17:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/8/2009
Da:
Inviati: 436
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
boh, questi satrapi che dopo decenni di potere si scoprono salvatori del mondo per il gold standard o per il petrolio comprato in Euro, o Strauss-Kahn che perorerebbe una riforma di buon senso della finanza mondiale, e vengono "fatti fuori" fisicamente o politicamente; sono convinto anch'io che ci sia molto di vero, certo è che prima di muovere un passo in tal senso questi tre, e non solo loro, hanno ben pensato di godersi il proprio potere...

(uso non improprio di firma)
Jurij
Inviato: 22/10/2011 18:09  Aggiornato: 22/10/2011 18:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
CCP
Citazione:
Di capi di regime che non sono finiti in tal modo ricordo solo Hitler, ma solo perché si ammazzò prima.

Hitler ha dato l’ordine di bruciare un corpo che non era il suo, falsificando prima le radiografie del suo dentista, altra motivazione per questo gesto non c’era.

Cavoli era furbo questo austriaco, era della stessa stoffa del generalissimo franco.

D'altronde il suo motto era “ più grossa è le bugia, e più la gente ci crederà”, prova ne è, che la maggior parte delle persone crede ancora oggi a questa favola … chissà dove ha tirato veramente le cuoia il “baffo”.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
afabbri73
Inviato: 22/10/2011 18:14  Aggiornato: 22/10/2011 18:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/5/2011
Da:
Inviati: 302
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Gheddafi, Finmeccanica, petrolio, acqua e Dinaro...
Marcello Pamio - 30 marzo 2011

Gheddafi e la Francia
Per circa 3 anni il presidente sionista francese, Nicolas Sarkozy, si è occupato personalmente, assieme al suo staff, di due colossali affari con la Libia: la vendita di una intera flotta aerea da combattimento e un mega investimento per costruire centrali atomiche a Tripoli e dintorni. Tutto ovviamente di marca francese! Stiamo parlando di affari da centinaia di miliardi di euro.
Questi contratti nessuno di noi ovviamente li ha visti, né tantomeno Sarkò.
Di volta in volta infatti il dittatore libico ha sostituito le aziende francesi con aziende russe e anche italiane, facendo schiumare dalla rabbia il presidente francese.
Ecco perché a fine novembre scorso, il presidente francese inizia una controffensiva mediatica verso Gheddafi.
Casualmente, proprio in quei giorni, arriva a Parigi con tutta la famiglia, uno degli uomini più vicini al colonnello libico, Nouri Mesmari, capo del protocollo di Gheddafi.
Mesmari chiedendo asilo politico per sé e la famiglia è diventato, da allora, il più prezioso collaboratore di Sarkò, svelando segreti militari ed economici della Libia…
A guerra iniziata, sempre casualmente, il primo obiettivo dei caccia francesi è stata la flotta aerea libica, composta da 20 aerei tutti russi (Mig21-23 e Sukhol22), come pure da 40 elicotteri, sempre di produzione russa...

Gheddafi e l’oro
Dopo che la Cina ha annunciato il conio dello Yuan d’oro si sono alzate strane voci sul sistema aureo del Medio Oriente.
Non a caso il principale iniziatore e fautore del pagamento senza dollari né euro è stato proprio Gheddafi, il quale ha fatto appello al mondo arabo per adottare una valuta unica: il dinaro d’oro!
Il colonnello libico ha anche proposto di creare uno Sato Africano Unito che conti 200 milioni di persone!
Questo ovviamente non s’ha da fare e infatti secondo il sionista Sarkò: “i libici hanno attaccato la sicurezza finanziaria del genere umano”!
Gheddafi in pratica ha deciso di ripetere i tentativi del generale francese De Gaulle, di abbandonare l’uso della carta igienica americana, chiamata dollaro, e tornare all’oro.
Verso la metà degli anni 60 infatti il generale De Gaulle con l’aiuto di un influente monetarista francese, Jacques Rueff, denunciò la pericolosa egemonia del dollaro, proponendo per questo il ritorno all’oro come mezzo di regolazione delle transizioni internazionali (abbandonò anche la NATO).
Molto probabilmente Gheddafi stava attaccando il principale potere della moderna democrazia sionista: il sistema bancario internazionale!

Gheddafi e l’oro nero
Secondo le ultime ricerche, la Libia risulta avere un capitale incalcolabile di greggio e gas.
Non solo, il petrolio che possiede è di ottima qualità perché raffinarlo costa pochissimo, cosa questa rarissima in natura. Stiamo parlando di circa 44 miliardi di barili.[1]
Inoltre la Libia, a differenza degli altri paesi africani non è indebitata con la Banca Mondiale o con il Fondo Monetario Internazionale, quindi Gheddafi può dettare le condizioni e non subirle.
Il petrolio della Libia finirà nelle mani dell’inglese British Petroleum (che dopo il disastro ambientale non naviga in buone acque), della francese Total e dell’americana Chevron.
L’italiana ENI è fuori! L’Eni infatti perde le concessioni a favore della BP, Chevron e Total.

Gheddafi e l’oro blu
La Libia, oltre all’oro nero e al gas è ricchissima di acqua, l’oro blu.
Sotto i piedi di Gheddafi, sembra esservi un mare grande quanto la Germania, una riserva blu grande almeno 35.000 chilometri cubi.[2]

Gheddafi & Unicredit
La Central Bank of Libya, ha in portafoglio il 4,99% delle azioni dell’Unicredit e insieme alla Libyan Investment Authority – che detiene il 2,59% di Finmeccanica di cui è il secondo azionista - ha raggiunto il 7,58% del capitale di Unicredit[3].
Per tanto oggi, la Libia è il primo azionista di Unicredit![4]

Gheddafi & Finmeccanica
Non tutti sono al corrente che Finmeccanica è una delle principali aziende mondiali che si aggiudica ogni anno miliardi in commesse con i vari governi occidentali.
Nel 2007 il Pentagono, sede della Difesa statunitense, ha commissionato a Finmeccanica la fornitura del valore di 6 miliardi di dollari per la costruzione di 145 velivoli per l’esercito e l’aeronautica.[5] Nel quinquennio 2011-2016 sempre Finmeccanica si è aggiudicata un contratto del valore di circa 570 milioni di sterline con il Ministero della Difesa Britannico.[6]
Dal 2008, dopo l’acquisizione dell’americana Drs, Finmeccanica è uno dei principali fornitori del Pentagono[7] e dal 2009 Gheddafi è entrato nel gioco acquistando le azioni di Finmeccanica.
Gli Stati Uniti d’America sono molto preoccupati per questa pesantissima ingerenza libica nei loro sporchi affari economici e guerrafondai!

Conclusione
Dopo tutto questo, viene da sé, che il colonnello non poteva rimanere nel suo trono d’orato per molto tempo ancora.
A questo punto è importante non farsi confondere le idee dalla propaganda vergognosa del Regime mediatico: in Libia non c’entrano nulla le sommosse popolari, i movimenti o le rivolte.
La Libia NON è la Tunisia, NON è il Marocco o l’Egitto!
L’intervento criminale guerrafondaio di Francia, Inghilterra Usa e Italia era in programma da tempo e non dopo le recenti sommosse radiocomandate.
I motivi sono assai diversi, ma il filo conduttore è sempre lo stesso: interessi economici!
Da una parte Gheddafi ha commesso il grosso errore di ficcare il naso negli affari sporchi anglostatunitensi mediante Finmeccanica, dall’altra il colonnello nel corso degli ultimi anni si è fatto alcuni potenti nemici tra cui Israele, Usa, Francia e Inghilterra.

Non si può scardinare il sistema monetario internazionale senza pagarne conseguenze pesantissime.
Ultimo ma non per importanza, la Libia possiede allettanti e ricchi giacimenti (petrolio di ottima qualità, gas, acqua dolce e perfino uranio nel sahara libico). Tutto questo, per gli squali e gli avvoltoi mascherati da banchieri internazionali, è grasso che cola.
Ricordiamo che i banchieri internazionale sono gli unici che guadagnano miliardi di dollari da guerre, carestie, disastri naturali e artificiali, attentati, terremoti.

Per approfondimenti:

“La Libia viene bombardata perché Gheddafi vuole introdurre il Dinaro d’oro?” http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=8108
“Ma quale Gheddafi, Sarkò ha dichiarato guerra all’Italia”, Franco Bechis, fbechis.blogspot.com

Floh
Inviato: 22/10/2011 18:26  Aggiornato: 22/10/2011 18:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@ tetsugaku

In Giappone, sui treni, fanno vedere nelle news, appunto, un Gheddafi sanguinante e morto, vi giuro stavo quasi per vomitare, ma cavoli un po' di rispetto per le persone che non sopportano vedere il sangue...

Poverino...
Questi discorsi non li sopporto proprio, al posto di indignarsi perche' una persona e' stata linciata e giustiziata sommariamente ti vieni a lamentare che hai potuto constatare la cosa coi tuoi occhi?
Guarda che il mondo non e' fatto di prati verdi e fiori di Lilla' e i perbenisti ipocriti occidentali che si scandalizzano per le piu' assurde minchiate farebbero bene a rendersene conto.
Della serie "fate quello che dovete fare ma non fatecelo vedere"...
Che schifo.
Ti ricordo che fai parte della popolzione mondiale che avalla di fatto tutti i giorni queste violenze.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Floh
Inviato: 22/10/2011 18:33  Aggiornato: 22/10/2011 18:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@ CCP

Si siamo andati proprio li a salvarli...


Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
CCP
Inviato: 22/10/2011 18:37  Aggiornato: 22/10/2011 18:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: Floh Inviato: 22/10/2011 18:33:05

@ CCP

Si siamo andati proprio li a salvarli...


Di', per favore, dove avrei detto che "noi" (chi?) "siamo andati a salvarli".

reby
Inviato: 22/10/2011 18:41  Aggiornato: 22/10/2011 18:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/8/2006
Da:
Inviati: 135
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Non è Ghedafi l'uomo ucciso a Sirte.Si chiamava Ahmid

http://sitoaurora.splinder.com/post/25684368/non-e-gheddafi-luomo-ucciso-a-sirte-si-chiamava-ahmid

Oggi Tripoli.Ieri Bucarest
http://www.cpeurasia.eu/1781/oggi-tripoli-ieri-bucarest-singolari-parallelismi
"
È stato il maestoso stratega di politica estera, il vicepresidente Joe Biden, a essere ben più illuminante di Obama; "In questo caso, l’America ha speso due miliardi di dollari e non ha subito un solo decesso. Questa è un’indicazione su come trattare con il mondo nel futuro, diversamente dal passato."

Mondo, sei stato avvisato; così l’impero ti tratterà d’ora in poi."


"Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha detto che la morte di Gheddafi significa che "stiamo vedendo la potenza della leadership americana in tutto il mondo".

tratte da
http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=News&file=article&sid=9190

Articolo di Pepe Escobar pubblicato su CDC (qualcuno faceva notare in maniera alquanto sarcastica che CDC non è controinformazione, beh CDC non scrive articoli li pubblica e di vario genere)

Pispax
Inviato: 22/10/2011 18:54  Aggiornato: 22/10/2011 18:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
DrHouse


Citazione:
Pispax,
Saddam Hussein nel 2000 annunciò che il petrolio iracheno sarebbe stato scambiato in Euro e non più in dollari. Guarda la fine che ha fatto. Riesci a vedere il parallelismo con Gheddafi?

No, in realtà la storia dimostra proprio il contrario di quello che stai sostenendo: l'elite mondiale non ammette ingranaggi impazziti che iniziano a ruotare in senso opposto a quello della macchina. Sanno benissimo che i problemi vanno stroncati sul nascere prima che si allarghino a macchia d'olio.

Lascia perdere quello che dice Russia Today e chi la controlla. Guarda il quadro globale e vedrai che i conti tornano.

Saluti


DrHouse, io sto guardando il quadro globale.
Il quadro globale mi dice che negli ultimi mesi ci sono state rivolte simili in Egitto, Algeria, Tunisia, Libia, Yemen, Siria, Marocco e Arabia Saudita.
Solo per citare le più significative.

(E NON DIMENTICHIAMOCI CHE I REGIMI DI TUTTI QUESTI PAESI, LIBIA COMPRESA, ERANO FUNZIONALI ALL'OCCIDENTE.)

Non ho bisogno di guardare troppo lontano.
L'unica cosa che ci vedo di diverso fra tutte queste rivolte sono state le risposte governative. C'è chi le ha fatte violente, chi quasi violente, chi appena un po' violente, chi ha trovato in fretta punti di mediazione (p.es. il Marocco).
La risposta di Gheddafi è stata particolarmente sanguinosa.
Stop.



Per favore, non venirmi a dire che c'è un "parellelismo" con Hussein.
Hussein l'ha detto, per quello che ormai aveva da perdere probabilmente l'avrebbe anche fatto, e non ho enormi problemi a credere che uno dei motivi che hanno spinto all'azione contro l'Iraq fosse ANCHE questo.
(Mi è preso un dubbio, visto che ne parliamo: mi sbaglio io o l'attacco era già in corso quando Hussein disse quelle robe là?)

In ogni caso Gheddafi invece questa roba l'ha detta UNDICI ANNI FA.
In compenso, all'incirca dal 2004 ha iniziato il suo processo di "sdoganamento" verso il mondo occidentale, Inghilterra in testa.
("Sdoganamento" significa dire: "Ehi! Guardate! Sono uno come voi! Sono uno affidabile! Possiamo fare affari insieme, dai!")



Quindi non raccontiamoci corbellerie.
L'immagine del Gheddafi "paladino dell'anticolonialismo occidentale" è una roba che non esiste più da anni.
E' persino ridicolo vedere così tante persone che si fanno i peggio film di questo mondo continuando a immaginarlo come il Che Guevara del NordAfrica.

Pispax
Inviato: 22/10/2011 19:00  Aggiornato: 22/10/2011 19:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Andrea_1940


Citazione:
Sono stato diverse volte in Libia ed ho trovato un paese nel quale avrei volentieri vissuto: gente gentile e corretta, regole chiare e rispettate, una cucina sana e deliziosa, un mare stupendo e belle donne. Morti di fame e vagabondi non ne ho mai visti - questo vale per me piu' di ogni altro criterio di valutazione economica. Ragazzi drogati tanto meno. Gli immigrati irregolari venivano espulsi. Si poteva tranquillamente girare la notte da soli senza pericolo di essere assaltati. Putroppo tutto questo ora finira' con l'arrivo della democrazia.


Ti sei dimenticato di dire che quando c'era Lui i treni arrivavano in orario.
No, sai: anche questo ha la sua importanza.

CCP
Inviato: 22/10/2011 19:00  Aggiornato: 22/10/2011 19:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: reby Inviato: 22/10/2011 18:41:40

Non è Ghedafi l'uomo ucciso a Sirte.Si chiamava Ahmid


Sì, e mio nonno in carriola ha le mutande viola.

Per favore...

perspicace
Inviato: 22/10/2011 19:07  Aggiornato: 22/10/2011 19:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Autore: Pispax Inviato: 22/10/2011 18:54:24

L'immagine del Gheddafi "paladino dell'anticolonialismo occidentale" è una roba che non esiste più da anni. E' persino ridicolo vedere così tante persone che si fanno i peggio film di questo mondo continuando a immaginarlo come il Che Guevara del NordAfrica. Q8

MA


Gheddafi paladino, per favore non diciamo STR

Certo è, che se uno muore qualkè anima pia che parla bene del morto la si trova quasi sempre.

Resta però il fatto che bisogna esprimersi con criterio cioè rispettando l'idee di tutti non per altro ma quelle che oggi vi possono sembrare idee folli chissà un giorno. Scusate se questo sproloquio potrebbe essere demagogia ma ci vuole perché noto troppe volte gente cadere O.T. danneggiando la discussione.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Pispax
Inviato: 22/10/2011 19:08  Aggiornato: 22/10/2011 19:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
incredulo

Citazione:
Dal mio punto di vista la spettacolare ESECUZIONE del colonello e' un avvertimento stile mafioso rivolto a qualche possibile capo di stato che si metta in testa idee "strane".


Ora ci mancava solo l'"avvertimento mafioso".
Che stanchezza.

Per favore incredulo, puoi citarmi UNA SOLA guerra civile, con o senza l'appoggio della NATO, o dell'URSS, o persino dei Puffi, che non sia finita INEVITABILMENTE in un bagno di sangue?

Il massimo che si può sperare è che questo bagno duri poco.
Come diceva quel detto?
"La rivoluzione non è un pranzo di gala".

trotzkij
Inviato: 22/10/2011 19:14  Aggiornato: 22/10/2011 19:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Pispax
Inviato: 22/10/2011 19:19  Aggiornato: 22/10/2011 19:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
perspicace

Citazione:
Gheddafi paladino, per favore non diciamo STR


Ma come, tu non aderisci al movimento "Gheddafi Santo Subito" che sta nascendo qui su LC?
Minchia, credevo di essre praticamente l'unico.

viko
Inviato: 22/10/2011 19:19  Aggiornato: 22/10/2011 19:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/10/2007
Da: Bari
Inviati: 37
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@incredulo: concordo pienamente con la tua interpretazione: "avvertimento stile mafioso" anche per gli altri dittatori che non vogliono seguire le "indicazioni" della elite

@reby: "Non è Ghedafi l'uomo ucciso a Sirte.Si chiamava Ahmid": molto interessante, non avevo proprio fatto caso alle discordanze tra i vari video.
Complimenti a Massimo per il perla-servizio trovato e tradotto.

CCP
Inviato: 22/10/2011 19:20  Aggiornato: 22/10/2011 19:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: trotzkij Inviato: 22/10/2011 19:14:58

Non è Gheddafi, l'uomo ucciso a Sirte. Si chiamava Ahmid.


Ancora? Ma quante paia di mutande viola aveva il mio povero nonno, mentre veniva scarrozzato in carriola?

DrHouse
Inviato: 22/10/2011 19:22  Aggiornato: 22/10/2011 19:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@Pispax

Citazione:
DrHouse, io sto guardando il quadro globale.
Il quadro globale mi dice che negli ultimi mesi ci sono state rivolte simili in Egitto, Algeria, Tunisia, Libia, Yemen, Siria, Marocco e Arabia Saudita. Solo per citare le più significative.

Quanti di loro sono stati bombardati dalla NATO?

Citazione:
(E NON DIMENTICHIAMOCI CHE I REGIMI DI TUTTI QUESTI PAESI, LIBIA COMPRESA, ERANO FUNZIONALI ALL'OCCIDENTE.)

Beh, questo è vero ma di per se non dimostra nulla. I mostri da eliminare sono sempre ex alleati, a suo tempo armati e finanziati dalla CIA, a cominciare da Saddam Hussein e Bin Laden, per continuare con Noriega. Sono tutti funzionali all'Occidente fino a quando, per qualche motivo, non lo sono più.

Citazione:
Per favore, non venirmi a dire che c'è un "parellelismo" con Hussein.

A me il parallelismo sembra più che evidente. Sai, su questi argomenti non c'è mai la prova tecnica conclusiva, quindi si può stare qui a discutere per mesi, ognuno tirando acqua al proprio mulino e ognuno usando argomentazioni potenzialmente tutte vere, ma tutte da dimostrare. Non ho voglia di aprire un flame di una settimana su questo, ma se guardo il quadro globale, la risposta che trovo è che puoi essere tranquillamente un dittatore sanguinario per decenni e nessuno ti viene a disturbare, ma ti bombardano e ti fanno fuori non appena fai qualcosa che non dovresti fare.

Ripeto, questa è una mia impressione che trova parecchi riscontri fattuali ed è anche condivisa da molti oggi nel mondo. Non è detto, però, che io abbia ragione.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
gelu
Inviato: 22/10/2011 19:24  Aggiornato: 22/10/2011 19:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
"Di capi di regime che non sono finiti in tal modo ricordo solo Hitler, ma solo perché si ammazzò prima."
Vorrei sapere come finirà Kim Jong Il.... i coreani del nord muoiono di fame!

peonia
Inviato: 22/10/2011 19:31  Aggiornato: 22/10/2011 19:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Non è Ghedafi l'uomo ucciso a Sirte.Si chiamava Ahmid

ma a che servirebbe la messiscena? Gheddafi sarebbe d'accodo? non capisco...








O.T
Rabbi Finklstein ammette che il 9/11 è stato progettato da Israele!

http://www.youtube.com/watch?v=CvbjcaDd7rc

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
CCP
Inviato: 22/10/2011 19:40  Aggiornato: 22/10/2011 19:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: peonia Inviato: 22/10/2011 19:31:37

Non è Ghedafi l'uomo ucciso a Sirte.Si chiamava Ahmid

ma a che servirebbe la messiscena? Gheddafi sarebbe d'accodo? non capisco...








O.T
Rabbi Finklstein ammette che il 9/11 è stato progettato da Israele!

http://www.youtube.com/watch?v=CvbjcaDd7rc


Oh, finalmente una notizia fresca, certa, verificata e che proviene da una fonte sicura al 100 per 100.

Tutto il mondo è sollevato.

peonia
Inviato: 22/10/2011 19:42  Aggiornato: 22/10/2011 19:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
CCP quando le trovi tu le notizie dove vai a farti mettere il bollino dicertifica???
dimmelo così lo farò anche io

quando ad esempio è Il Giornale a pubblicare è una garanzia? o altro quotidiano?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Ettore
Inviato: 22/10/2011 19:47  Aggiornato: 22/10/2011 19:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/9/2004
Da:
Inviati: 649
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Qualcuno puo' andare a dire a Ettore che lo stadio e' da un'altra parte? Sta decisamente esagerando e viene il sospetto che lo mandino per provare che chi interviene su LC e' solo un decerebrato tifoso.

Glielo dite voi che se glielo dico io poi mi dicono che sono cattivo?

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Mamma mia quanto sei antipatico...!!

Ettore
Inviato: 22/10/2011 19:52  Aggiornato: 22/10/2011 19:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/9/2004
Da:
Inviati: 649
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
PikeBishop ha scritto:
Qualcuno puo' andare a dire a Ettore che lo stadio e' da un'altra parte? Sta decisamente esagerando e viene il sospetto che lo mandino per provare che chi interviene su LC e' solo un decerebrato tifoso.

-------------------------------------------------------------------
Apollo11 ha scritto:
BEH...!!! Non mi sembra ci voglia una testa da scienziato per capire che vi sta prendendo tutti per il culo!
Mia opinione personale eh, sia chiaro!

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Eccone un'altro ancora peggio....!!!

CCP
Inviato: 22/10/2011 19:52  Aggiornato: 22/10/2011 19:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: peonia Inviato: 22/10/2011 19:42:28

CCP quando le trovi tu le notizie dove vai a farti mettere il bollino dicertifica???
dimmelo così lo farò anche io

quando ad esempio è Il Giornale a pubblicare è una garanzia? o altro quotidiano?


Per la santa carità. Ho detto solo che la notizia data da te è sicura e certificata e fresca, anche se son passati 10 anni.

De il giullare non m'importa un fico secco.

incredulo
Inviato: 22/10/2011 20:13  Aggiornato: 22/10/2011 20:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione: CCP

Dal mio punto di vista è stato il "logico" finale di una rivolta/guerra civile. Come Mussolini, Najibullah, Ceausescu, ecc.
Non vedo "secondi fini".


Citazione: Pispax

Per favore incredulo, puoi citarmi UNA SOLA guerra civile, con o senza l'appoggio della NATO, o dell'URSS, o persino dei Puffi, che non sia finita INEVITABILMENTE in un bagno di sangue?

E' fantastico sapere oggi da CCP e da Pispax che in Libia si è trattato di una normale guerra civile

Bello saperlo, io pensavo fosse stata una aggressione ingiustificata da parte degli USA e della Nato, menomale che mi avete informato.......

Adesso sì che tutto torna

Un saluto

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Jurij
Inviato: 22/10/2011 20:18  Aggiornato: 22/10/2011 20:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
CCP
Citazione:
Sì, e mio nonno in carriola ha le mutande viola.

Per favore...

Concordo con CCP, al di la delle foto e dei filmati, che possono essere anche discutibili, c’è il senso di tutto questo.

Gheddafi non era tipo da ritirarsi, nemmeno mentalmente, sulla famosa isola di Elvis.

Se fosse ancora vivo lo avremmo già sentito ruggire da qualche parte per la brama di fama.

No proprio per questo motivo sono convinto che era lui.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
CCP
Inviato: 22/10/2011 20:32  Aggiornato: 22/10/2011 20:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: incredulo Inviato: 22/10/2011 20:13:33

Citazione: CCP

Dal mio punto di vista è stato il "logico" finale di una rivolta/guerra civile. Come Mussolini, Najibullah, Ceausescu, ecc.
Non vedo "secondi fini".

Citazione: Pispax

Per favore incredulo, puoi citarmi UNA SOLA guerra civile, con o senza l'appoggio della NATO, o dell'URSS, o persino dei Puffi, che non sia finita INEVITABILMENTE in un bagno di sangue?

E' fantastico sapere oggi da CCP e da Pispax che in Libia si è trattato di una normale guerra civile

Bello, io pensavo fosse stata una aggressione ingiustificata da parte degli USA e della Nato, menomale che mi avete informato.......

Adesso sì che tutto torna

Un saluto


Hai colto il punto, paradossalmente: qualcuno è partito, ma non torna:

- che cosa è successo, è intervenuto per primo, la NATO/CIA/USA/Israele/Francia/Regno Unito/Italia/sasoloilsignoreperchicicredechecosa o vi sono state manifestazioni/rivolte in Libia?

- parlo per me: ho parlato di RIVOLTA barra guerra civile. Evita di citare solo una parte di quel che ho detto.

E non c'è nulla di "normale". Non sono affatto "contento" di quel che è accaduto e accade. Non ci rido su, al contrario di te che inserisci emoticon nei messaggi come se piovesse.

sonsokh
Inviato: 22/10/2011 20:36  Aggiornato: 22/10/2011 20:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/11/2010
Da: Lecco
Inviati: 238
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
questo l'avete visto?

http://www.youtube.com/watch?v=D-4eGqj_BCE

non so chi sia questa persona e quanto sia attendibile, ma in sostanza fornisce tre ragioni per l'eliminazione di Gheddafi in quanto egli sarebbe stato promotore di:
1-satellite per telecomunicazioni africano
2-creazione del fondo monetario africano, banca centrale africana, banca d'affari afriicana
3-stati uniti d'africa

CCP
Inviato: 22/10/2011 20:46  Aggiornato: 22/10/2011 20:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: sonsokh Inviato: 22/10/2011 20:36:40

questo l'avete visto?

http://www.youtube.com/watch?v=D-4eGqj_BCE

non so chi sia questa persona e quanto sia attendibile, ma in sostanza fornisce tre ragioni per l'eliminazione di Gheddafi in quanto egli sarebbe stato promotore di:
1-satellite per telecomunicazioni africano
2-creazione del fondo monetario africano, banca centrale africana, banca d'affari afriicana
3-stati uniti d'africa


Siamo a posto (vedi neretto).

L'ennesimo paio di mutande viola (ormai va in giro con una patta larga 50 metri) per il mio nonno nella sua vecchia carriola.

sonsokh
Inviato: 22/10/2011 20:51  Aggiornato: 22/10/2011 20:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/11/2010
Da: Lecco
Inviati: 238
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
CCP
non intendo interloquire con Lei

raggiunga quanto prima il Suo avo con la biancheria del colore che più Le aggrada

distintamente

sonsokh

CCP
Inviato: 22/10/2011 20:56  Aggiornato: 22/10/2011 20:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: sonsokh Inviato: 22/10/2011 20:51:28

CCP
non intendo interloquire con Lei

raggiunga quanto prima il Suo avo con la biancheria del colore che più Le aggrada

distintamente

sonsokh


E chi interloquisce?

ps: grazie per il "lei", anche se appartengo al genere maschile.

E il mio povero nonnetto è costretto ad essere scarriolato in giro con 150 mutande multicolori (tutte sul viola, però)...

Apollo11
Inviato: 22/10/2011 20:58  Aggiornato: 22/10/2011 20:58
So tutto
Iscritto: 20/10/2011
Da:
Inviati: 15
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Ettore ha scritto:

Mamma mia quanto sei antipatico...!!

-----------------------------------------------------

Secondo me crede ancora che l'uomo è andato sulla Luna!
Vero Ettorì?

incredulo
Inviato: 22/10/2011 20:58  Aggiornato: 22/10/2011 21:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@CCP

E non c'è nulla di "normale". Non sono affatto "contento" di quel che è accaduto e accade. Non ci rido su, al contrario di te che inserisci emoticon nei messaggi come se piovesse.

Le risate sono per sdrenare la rabbia di vedere, quanta gente è appecorata alle favole che tutti i giorni sentiamo DECINE E DECINE di volte.

Anche l'ironia mi è utile a questo.

Ma, nel tuo caso NON credo alla tua buona fede.

La tua uscita mi sembra quell'ipocrisia mefitica della serie, "non si può disonorare la memoria delle vittime delle Twins Tower", oppure "non si può ridere delle tragedie di un popolo", il classico significato di "è un lavoro sporco ma necessario e qualcuno deve pur farlo".

Edit: Quando si esprimono i concetti ipocriti di cui sopra, si assuma uno sguardo dispiaciuto ed un tono adeguato, è molto importante per essere credibili.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
DrHouse
Inviato: 22/10/2011 21:04  Aggiornato: 22/10/2011 21:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
CCP
Inviato: 22/10/2011 21:07  Aggiornato: 22/10/2011 21:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: incredulo Inviato: 22/10/2011 20:58:59

@CCP

E non c'è nulla di "normale". Non sono affatto "contento" di quel che è accaduto e accade. Non ci rido su, al contrario di te che inserisci emoticon nei messaggi come se piovesse.

Le risate sono per sdrenare la rabbia di vedere, quanta gente è appecorata alle favole che tutti i giorni sentiamo DECINE E DECINE di volte.

Anche l'ironia mi è utile a questo.

Ma, nel tuo caso NON credo alla tua buona fede.

La tua uscita mi sembra quell'ipocrisia mefitica della serie, "non si può disonorare la memoria delle vittime delle Twins Tower", oppure "non si può ridere delle tragedie di un popolo", il classico significato di "è un lavoro sporco ma necessario e qualcuno deve pur farlo".


Bene, bravo 7 +

Altro che ridere, qui si piange a calde lacrime. Faccine dimenticate?

Spiega (se ne hai voglia) che cosa vuol dire "appecorata". Sai, io parlo italiano.

NeWorld
Inviato: 22/10/2011 21:14  Aggiornato: 22/10/2011 21:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Non è Gheddafi, l'uomo ucciso a Sirte. Si chiamava Ahmid.

... Penso che sia piuttosto improbabile,e spiego anche il motivo.

Il corpo di Gheddafi non è stato occultato,cremato...o buttato a mare (Bin Laden insegna)
quindi è possibile fare tutte le necessarie verifiche (tra cui DNA) per stabilire l'identità.

E' vero che poi a chi sia permesso fare queste verifiche è tutto da stabilire,ma sicuramente la Nato non avrebbe lasciato il rischio residuo di una smentita colossale.

Se il corpo fosse stato eliminato,forse qualche dubbio poteva sorgere,ma così...non credo proprio.

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
Andrea_1940
Inviato: 22/10/2011 23:26  Aggiornato: 22/10/2011 23:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/6/2004
Da:
Inviati: 237
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: Pispax Inviato: 22/10/2011 19:00:24

Ti sei dimenticato di dire che quando c'era Lui i treni arrivavano in orario.
No, sai: anche questo ha la sua importanza.


Pispax ti informo che non ci sono ferrovie in Libia.

Ci sei mai stato in Libia per poter mettere in discussione quanto ho scritto? se per caso la risposta e' NO, sei convinto di trovarti in posizione migliore rispetto a chi dopo aver sfogliato Playboy si mette a discutere di sesso seppur non avendolo mai praticato?

PikeBishop
Inviato: 22/10/2011 23:30  Aggiornato: 22/10/2011 23:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
poi a chi sia permesso fare queste verifiche è tutto da stabilire

Qui alla TV ho sentito che i top rivoltosi non concederanno al nessuno una autopsia, dopo una richiesta ONU in tal senso.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
DrHouse
Inviato: 22/10/2011 23:36  Aggiornato: 22/10/2011 23:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Qui alla TV ho sentito che i top rivoltosi non concederanno al nessuno una autopsia, dopo una richiesta ONU in tal senso.

Repubblica, citando la BBC, dice che il CNT avrebbe eseguito l'autopsia e che l'esame verrà inviato a L'Aja per essere esaminato dalla Corte penale internazionale. Dice inoltre che il corpo verrà restituito alla famiglia.

Ora come ora sinceramente non ho modo di verificare la notizia, riporto pari pari.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
JacKnife
Inviato: 23/10/2011 0:17  Aggiornato: 23/10/2011 0:17
So tutto
Iscritto: 21/7/2010
Da: a ovest di paperino
Inviati: 20
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
E' OT ma non penso che sia cosi' sicuro che Gheddafi sia stato ucciso.

Su questo sito: http://sitoaurora.splinder.com/ c'e' una foto del cadavere di un uomo che dovrebbe essere Gheddafi ma che dicono in realta' si chiami Ahmid.

Da quello che so, un riscontro biometrico dell'orecchio dovrebbe essere valido piu' o meno quanto l'impronta digitale, in quanto unico per ogni persona e molto poco modificabile nel tempo.

Mi sono scaricato alcune foto del lider libico Muhammar Gheddafi e ne ho confrontato il padiglione auricolare sn. A me non sembra corrispondano. Se cosi' fosse ci sara' da ridere.

Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti.
(Paolo Conte)
Pispax
Inviato: 23/10/2011 0:36  Aggiornato: 23/10/2011 0:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
DrHouse


Citazione:
Beh, questo è vero ma di per se non dimostra nulla. I mostri da eliminare sono sempre ex alleati, a suo tempo armati e finanziati dalla CIA, a cominciare da Saddam Hussein e Bin Laden, per continuare con Noriega. Sono tutti funzionali all'Occidente fino a quando, per qualche motivo, non lo sono più.


Sulle opinioni si può discutere. Sui fatti è più difficile.
Non si sta parlando di EX alleati: si sta parlando, in ognuno di questi casi, di alleati ATTUALI, ognuno dei quali, e ognuno in modo diverso, impegnato a fare politiche filo-occidentali.

In effetti l'unico alleato non consolidato di questa stirpe era proprio Gheddafi.
Lui, poveretto, era quello che ambiva a diventare alleato, e quindi doveva sbattersi il doppio degli altri.

Pispax
Inviato: 23/10/2011 0:39  Aggiornato: 23/10/2011 0:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
incredulo

Citazione:
E' fantastico sapere oggi da CCP e da Pispax che in Libia si è trattato di una normale guerra civile

Bello saperlo, io pensavo fosse stata una aggressione ingiustificata da parte degli USA e della Nato, menomale che mi avete informato.......

Adesso sì che tutto torna


Vedo che hai già tutte le certezze di questo mondo.
Di conseguenza trovo superfluo portare avanti una roba che diventerebbe un simulacro di dialogo.

Un saluto.

Pispax
Inviato: 23/10/2011 0:43  Aggiornato: 23/10/2011 0:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Andrea_1940

Citazione:
Pispax ti informo che non ci sono ferrovie in Libia.


Oh, non preoccupiamocene.
Possiamo sempre ripiegare sul fatto che quando c'era Lui eccome se c'erano le mezze stagioni!





(Avessi voglia di perdere tempo potrei farti notare che tuo figlio fosse stato uno dei tossicodipendenti che il regime di Gheddafi ha provveduto a far scomparire, forse ne avresti un'opinione diversa. Giusto per portare un esempio. Ma siccome non ne ho voglia, fai pure finta che queste righe non esistano)

Andrea_1940
Inviato: 23/10/2011 0:49  Aggiornato: 23/10/2011 0:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/6/2004
Da:
Inviati: 237
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: Pispax Inviato: 23/10/2011 0:43:14

Oh, non preoccupiamocene. Possiamo sempre ripiegare sul fatto che quando c'era Lui eccome se c'erano le mezze stagioni!


Dunque non sei mai stato in Libia e vieni a contestare le affermazioni di chi c'e' stato parecchio tempo. Continua pure a ripiegare.

Pispax
Inviato: 23/10/2011 0:49  Aggiornato: 23/10/2011 0:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
CCP


Citazione:
Citazione:
Rabbi Finklstein ammette che il 9/11 è stato progettato da Israele!

http://www.youtube.com/watch?v=CvbjcaDd7rc



Oh, finalmente una notizia fresca, certa, verificata e che proviene da una fonte sicura al 100 per 100.

Tutto il mondo è sollevato.


Non credere a queste stupidaggini.
Stanno per pubblicare un video di Er Patata che ammette che il 9/11 è stato progettato dagli ultras della Lazio.

Una roba che sconvolgerà il mondo fin nelle fondamenta.

DrHouse
Inviato: 23/10/2011 0:59  Aggiornato: 23/10/2011 1:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Sulle opinioni si può discutere. Sui fatti è più difficile.
Non si sta parlando di EX alleati: si sta parlando, in ognuno di questi casi, di alleati ATTUALI, ognuno dei quali, e ognuno in modo diverso, impegnato a fare politiche filo-occidentali.


Pispax,
i fatti dicono che Gheddafi minacciava interessi grossi e per questo è stato eliiminato. I fatti dicono che gli americani prima creano i mostri, li finanziano, li mettono al potere, li usano, poi, quando per qualche motivo diventano un ostacolo, li eliminano. Di esempi ce ne sono tanti e io te ne ho fatti alcuni. Gheddafi è solo l'ultimo della lista, ma temo sia destinato a essere presto seguito da altri. Affermare questo, non significa voler elevare Gheddafi o Saddam Hussein al rango di eroi o paladini degli oppressi, significa solo analizzare le vere cause che portano a una guerra. Non si bombarda mai a caso e di certo non per liberare un popolo da un dittatore. Tu puoi fare tranquillamente atrocità contro il tuo popolo e contro altri popoli e rimanere in sella per decenni, ma se ti azzardi a mettere le mani dove non devi metterle, ti fanno fuori in poche settimane. Peraltro, Gheddafi non è la prima volta che hanno cercato di farlo fuori. Sono decenni che ci provavano, dai.

Comunque, riguardo alla primavera nordafricana di cui parlavi, sentiamo che cosa ci dice in proposito l'ex generale Wesley Clark.

http://www.youtube.com/watch?v=fW8mLDtq9Ls&feature=related

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
DrHouse
Inviato: 23/10/2011 1:33  Aggiornato: 23/10/2011 1:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Chissà perché la Clinton, nel suo viaggio in Africa a giugno, ha sentito il bisogno di ammonire tutti i leader africani ad abbandonare Gheddafi e i suoi progetti di panafricanismo con le seguenti, testuali paroli:

"It is true that Gaddafi has played a major role in providing financial support for many African nations and institutions, including the AU. But it has become clear that we are long past the time when he can remain in power." [1]

Commovente anche la sua preoccupazione per le sorti del popolo africano, minacciato dal pericolo del "neocolonialismo" cinese. [2]

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
perspicace
Inviato: 23/10/2011 2:08  Aggiornato: 23/10/2011 2:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Lui, poveretto, era quello che ambiva a diventare alleato, e quindi doveva sbattersi il doppio degli altri.

non era della casata giusta per pretendere.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Akane
Inviato: 23/10/2011 8:42  Aggiornato: 23/10/2011 8:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/7/2011
Da: Austria
Inviati: 135
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Quando Sarkozy dice che ora il governo transitorio è in debito con la Francia per l'aiuto datogli, direi che questa è già una spiegazione...

Zeland
Inviato: 23/10/2011 9:16  Aggiornato: 23/10/2011 9:16
So tutto
Iscritto: 9/10/2011
Da: Ucraina
Inviati: 11
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Ma non avete ancora capito che Pispax è uno sbirro infiltrato.

alexg
Inviato: 23/10/2011 9:57  Aggiornato: 23/10/2011 9:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
CCP
Inviato: 23/10/2011 10:09  Aggiornato: 23/10/2011 10:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: JacKnife Inviato: 23/10/2011 0:17:50

E' OT ma non penso che sia cosi' sicuro che Gheddafi sia stato ucciso.

Su questo sito: http://sitoaurora.splinder.com/ c'e' una foto del cadavere di un uomo che dovrebbe essere Gheddafi ma che dicono in realta' si chiami Ahmid.

Da quello che so, un riscontro biometrico dell'orecchio dovrebbe essere valido piu' o meno quanto l'impronta digitale, in quanto unico per ogni persona e molto poco modificabile nel tempo.

Mi sono scaricato alcune foto del lider libico Muhammar Gheddafi e ne ho confrontato il padiglione auricolare sn. A me non sembra corrispondano. Se cosi' fosse ci sara' da ridere.


E tre, siamo arrivati all'esperto di padiglioni auricolari sinistri.

JacKnife, usa pure il presente indicativo: c'è da ridere.

Ettore
Inviato: 23/10/2011 10:16  Aggiornato: 23/10/2011 13:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/9/2004
Da:
Inviati: 649
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
PikeBishop ha scritto:

Qualcuno puo' andare a dire a Ettore che lo stadio e' da un'altra parte? Sta decisamente esagerando e viene il sospetto che lo mandino per provare che chi interviene su LC e' solo un decerebrato tifoso.


Apollo11 ha scritto:

BEH...!!! Non mi sembra ci voglia una testa da scienziato per capire che vi sta prendendo tutti per il culo!
Mia opinione personale eh, sia chiaro!


Ettore ha scritto:

Mamma mia quanto sei antipatico...!!


Apollo11 ha scritto:

Secondo me crede ancora che l'uomo è andato sulla Luna!
Vero Ettorì?


Ettore ha scritto:

Ma non ti sei ancora accorto che sul vostro sito non ci va nessuno perchè siete troppo falsi e antipatici ?? - Coglione !!!

tetsugaku
Inviato: 23/10/2011 11:22  Aggiornato: 23/10/2011 11:22
So tutto
Iscritto: 11/10/2011
Da: Tokyo
Inviati: 3
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@ Floh
Poverino...
Questi discorsi non li sopporto proprio, al posto di indignarsi perche' una persona e' stata linciata e giustiziata sommariamente ti vieni a lamentare che hai potuto constatare la cosa coi tuoi occhi?
Guarda che il mondo non e' fatto di prati verdi e fiori di Lilla' e i perbenisti ipocriti occidentali che si scandalizzano per le piu' assurde minchiate farebbero bene a rendersene conto.
Della serie "fate quello che dovete fare ma non fatecelo vedere"...
Che schifo.
Ti ricordo che fai parte della popolzione mondiale che avalla di fatto tutti i giorni queste violenze.

Tu Floh mi conosci?
Se io ti proponessi "Dai mangia un po' di merda che e' buona, LA (intesa come merda) fanno tutti, quindi e una cosa normale" lo faresti?
Sul treno ci martellavano con queste immagini ogni cinque minuti...
Mi e' sembrato un elogio alla pornografia della violenza!
Sai? Io dei problemi alla vista del sangue, sto male, allora? che cazzo vuoi? E' un mio problema!
ma guarda te che coglione...

Alla seconda parte della domanda? non mi rispondi?

Sapete la prima cosa che ho pensato? Che tutti i governi faranno un bel sospiro di sollievo, chissà quanti segreti inconfessabili aveva da dire se lo processavano!
Cominciando dal caso "Ustica" tanto per dirne una!
Io alla domanda mi rispondo cosi', attenzione e' una mia ipotesi senza nessuna prova,
il caso di Bin Laden era tutto programmato mentre questa di Gheddafi e' sfuggito al controllo ed e' stato dato in pasto ai mass media da degli scalmanati prima di riuscire a fermarli!
Anche perché altrimenti non si spiega come mai per quanto riguarda bin laden abbiano riferito di non poter pubblicare nessuna immagine in quanto , secondo la loro giustificazione, erano troppo cruenti... alla faccia, e allora quelli di Gheddafi come sono?

ohmygod
Inviato: 23/10/2011 12:28  Aggiornato: 23/10/2011 12:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@pispax o ccp
e invece il vostro punto di vista sarebbe che il tutto è accaduto perchè Gheddafi era un dittatore?

Jurij
Inviato: 23/10/2011 13:06  Aggiornato: 23/10/2011 13:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
DrHouse
Citazione:
i fatti dicono che Gheddafi minacciava interessi grossi e per questo è stato eliiminato. I fatti dicono che gli americani prima creano i mostri, li finanziano, li mettono al potere, li usano, poi, quando per qualche motivo diventano un ostacolo, li eliminano. Di esempi ce ne sono tanti e io te ne ho fatti alcuni. Gheddafi è solo l'ultimo della lista, ma temo sia destinato a essere presto seguito da altri. Affermare questo, non significa voler elevare Gheddafi o Saddam Hussein al rango di eroi o paladini degli oppressi, significa solo analizzare le vere cause che portano a una guerra. Non si bombarda mai a caso e di certo non per liberare un popolo da un dittatore. Tu puoi fare tranquillamente atrocità contro il tuo popolo e contro altri popoli e rimanere in sella per decenni, ma se ti azzardi a mettere le mani dove non devi metterle, ti fanno fuori in poche settimane.

Sono d’accordo con DrHouse, magari su “americani” specificherei: coloro che comandano quei 300 milioni di pecoroni tramite sottospecie di associazioni a delinquere come la cia.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
JacKnife
Inviato: 23/10/2011 13:15  Aggiornato: 23/10/2011 13:15
So tutto
Iscritto: 21/7/2010
Da: a ovest di paperino
Inviati: 20
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@ CCP

Allora, secondo me tu sei un troll (e pure noioso). Fine del discorso.

Ah, forse non te ne sei accorto ma sei entrato in loop. Ti conviene mettere un controllo d'errore altrimenti non esci piu' fuori dal ciclo.

Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti.
(Paolo Conte)
DrHouse
Inviato: 23/10/2011 13:26  Aggiornato: 23/10/2011 13:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
totalrec
Inviato: 23/10/2011 13:29  Aggiornato: 23/10/2011 13:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
potrei farti notare che tuo figlio fosse stato uno dei tossicodipendenti che il regime di Gheddafi ha provveduto a far scomparire, forse ne avresti un'opinione diversa



Splendido esempio di ciò che io definisco "fallacia del portinaio e della comare":

"Che cosa faresti se ìtle avesse trasformato tuo figlio in paralume o in saponetta?"

"Che cosa diresti se stàli avesse fatto stuprare tua nipote dagli insettipodi di Betelgeuse, come ha fatto con gli ucraini?"


Documentazione:
Qui si vedono i resti di alcuni tossicodipendenti libici fatti sparire dal malvagio Gheddafi.

http://www.youtube.com/watch?v=t2VIBpDsAx8


Qui le vittime di una repressione scatenata dal crudele regime contro i consumatori di Nutella:

http://www.youtube.com/watch?v=HgmUuxCiSSY

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Malcico
Inviato: 23/10/2011 14:33  Aggiornato: 23/10/2011 14:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/1/2011
Da:
Inviati: 217
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@ pispax e tutti quelli che difendono l'intervento della NATO contro l'ex amico Gheddafi

In Grecia la popolazione intera sta manifestando violentemente da mesi contro il proprio governo corrotto che fà gli interessi di banche e multinazionali, che facciamo, armiamo i manifestanti e bombardiamo il parlamento greco? Perchè quelli non sembrano vogliano andarsene...

Negli Stati Uniti ci sono più di 40 milioni di poveri che credo non siano felicissimi del loro governo e le proteste stanno aumentando di giorno in giorno. Che facciamo bombardiamo casa bianca e FED?

In Val di Susa l'intera popolazione ha detto no alla TAV e manifesta da anni per un opera che serve solo ai mafiosi, ma da un pò di tempo vengono presi a manganellate in testa da coloro che in teoria dovrebbero fare gli interessi del popolo, che facciamo chiediamo alla NATO di bombardare quelli che stanno a montecitorio che non vogliono sentire ragioni?

Non vi è chiaro il concetto di Stato sovrano?

Solo nel mondo dei minipony si può credere ancora che alle operazioni umanitarie, alle missioni di pace portatrici di libertà e democrazia. Le uniche libertà e democrazia che le potenze occidentali esportano sono quelle per le banche e per le corporations libere di schiavizzare la gente comune, come successo in Africa, Sudamerica e Asia.

I milioni di morti innocenti in Vietnam, Cambogia, Laos, Indonesia, Sudamerica, Filippine, Jugoslavia, Iraq, Afghanistan, Libia, Palestina, sono opera di Gheddafi, Saddam, Bin Laden, Ahmadinejad?

Piantiamola di dire cazzate.

“Lo strumento fondamentale per la manipolazione della realtà è la manipolazione delle parole. Se puoi controllare il significato delle parole, puoi controllare le persone che devono usare le parole.” Philip K. Dick
alsecret7
Inviato: 23/10/2011 14:38  Aggiornato: 23/10/2011 14:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
bene tutti voi avete portato delle prove dei veri motivi della guerra in libia e la eliminazione di gheddafi. vi faccio una domanda secca.secondo voi importa a qualcuno delle prove e delle verita che dite e che ci sono dietro a tutto questo? e secondo voi i giornalisti si strapperanno le vesti per queste verita e lo vanno a dire sui giornali o sui tg?

Heitz
Inviato: 23/10/2011 14:42  Aggiornato: 23/10/2011 14:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
bene tutti voi avete portato delle prove dei veri motivi della guerra in libia e la eliminazione di gheddafi. vi faccio una domanda secca.secondo voi importa a qualcuno delle prove e delle verita che dite e che ci sono dietro a tutto questo? e secondo voi i giornalisti si strapperanno le vesti per queste verita e lo vanno a dire sui giornali o sui tg?

in che senso? ma il filmato sopra non e' un TG???

NeWorld
Inviato: 23/10/2011 15:10  Aggiornato: 23/10/2011 15:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
PikeBishop:
Qui alla TV ho sentito che i top rivoltosi non concederanno al nessuno una autopsia, dopo una richiesta ONU in tal senso.


DrHouse:
Repubblica, citando la BBC, dice che il CNT avrebbe eseguito l'autopsia e che l'esame verrà inviato a L'Aja per essere esaminato dalla Corte penale internazionale. Dice inoltre che il corpo verrà restituito alla famiglia.


In effetti qualcosa è successo,i rivoltosi hanno concesso di praticare l'autopsia...QUI e una precisazione QUI

Penso che ci siano pochissimi dubbi che si tratti del vero Gheddafi.

tetsugaku:
per quanto riguarda bin laden abbiano riferito di non poter pubblicare nessuna immagine in quanto , secondo la loro giustificazione, erano troppo cruenti... alla faccia, e allora quelli di Gheddafi come sono?


Affermazione molto interessante. Un motivo in più per credere che la storia di Bin Laden sia una messa in scena.

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
scrapolla
Inviato: 23/10/2011 16:08  Aggiornato: 23/10/2011 16:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/12/2005
Da: puglia, molto puglia
Inviati: 66
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Che Lavoraccio hanno fatto a gaddy... tutti utili e nessuno indispensabile...

Citazione:
Ultimo avvertimento...
Pispax
Inviato: 23/10/2011 17:08  Aggiornato: 23/10/2011 17:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
DrHouse

Citazione:
Pispax, i fatti dicono che Gheddafi minacciava interessi grossi e per questo è stato eliiminato. I fatti dicono che gli americani prima creano i mostri, li finanziano, li mettono al potere, li usano, poi, quando per qualche motivo diventano un ostacolo, li eliminano. Di esempi ce ne sono tanti e io te ne ho fatti alcuni. Gheddafi è solo l'ultimo della lista, ma temo sia destinato a essere presto seguito da altri. Affermare questo, non significa voler elevare Gheddafi o Saddam Hussein al rango di eroi o paladini degli oppressi, significa solo analizzare le vere cause che portano a una guerra. Non si bombarda mai a caso e di certo non per liberare un popolo da un dittatore. Tu puoi fare tranquillamente atrocità contro il tuo popolo e contro altri popoli e rimanere in sella per decenni, ma se ti azzardi a mettere le mani dove non devi metterle, ti fanno fuori in poche settimane. Peraltro, Gheddafi non è la prima volta che hanno cercato di farlo fuori. Sono decenni che ci provavano, dai.


Non so, DrHouse. Di quali fatti stai parlando?

I "fatti" che conosco io dicono cose diverse.
Per esempio dicono che Gheddafi è salito al potere perché CONDANNAVA la politica filo francese e filoamericana di Idris.
Dicono che dopo il golpe ha instaurato una "repubblica" pan-musulmana e socialista, iniziando una campagna ferocemente antiamericana, anti-isrealiana e anti-italiana.
Dicono che il suo orbitale fosse MOLTO più vicino all'Unione Sovietica di quanto sembri pensare tu, che a quanto pare sei convinto che fosse uno piazzato lì dalla CIA.
Ci sono decine di esempi che lasciano pensare come la Libia di Gheddafi abbia appoggiato attivamente, quando non condotto direttamente, atti di terrorismo contro l'"Occidente".

Se questa roba dell'intervento NATO fosse accaduta intorno al 2000 non avrei avuto dubbi nel sostenere tutte le cose che sono state riportate in questo forum.
E infatti in quel periodo i tentativi di ammazzare il Colonnello sono stati parecchi.




Però i fatti dicono anche che da una decina d'anni a questa parte Gheddafi aveva anche cambiato radicalmente lunea, spostandosi nettamente su una linea MOLTO più filooccidentale.
Aveva aperto i canali del petrolio a TUTTE le multinazionali petrolifere, per dire. Aveva fatto "ammenda" del suo passato "interventista", andando con il cappello in mano a chiedere scambi commerciali al mondo occidentale.
Al punto che persino Bush (BUSH!) aveva ritenuto necessario cancellare la Libia dal suo grottesco elenco di "Stati canaglia".
Dopo 40 anni di feroce campagna propagandistica anti-italiana, era addirittura riuscito a fare la pace con l'Italia.
Anzi: aveva messo l'Italia in testa ai prorpi "fornitori privilegiati".
Chissà perché, improvvisamente il Colonnello riusciva anche ad apparire in pubblico quando andava a fare le visite all'estero. I tentativi di ucciderlo si erano improvvisamente azzerati.



Quello che c'era oggi in Libia era un regime dittatoriale FILO-OCCIDENTALE.
In particolare filo-inglese, filo-italiano e filo-americano.
Non permettere al revisionismo di offuscarti le idee.



Rispetto ai "veri motivi" per cui iniziano le guerre, questa guerra in particolare è iniziata perché ci sono state delle manifestazioni di folla che Gheddafi ha ritenuto opportuno spegnere nel sangue. E questo ha portato all'inizio di una guerra civile, peraltro fortemente sbilanciata a favore dei lealisti.
Stop.




Se invece vuoi parlare dei "veri motivi" che hanno portato all'intervento della NATO, le discussioni sono aperte.
(EDIT: al solo scopo di evitare interventi farlocchi, è bene sottolineare che l'intervento NATO è SUCCESSIVO allo scoppio della guerra civile. Quando è stata varata la no fly zone la guerra c'era già)

Analizzando i fatti, io sono dell'idea che questo intervento sia stato provocato essenzialmente dalla Francia, che era l'unico Stato europeo di prossimità a essere rimasto escluso dalle politiche di privilegio della Libia.
Berlusconi non voleva intervenire (e infatti anche dopo è intervenuto a metà, garantendo solo le basi), Obama era fortemente riluttante a intervenire (e infatti, rispetto a come siamo abituati avedere, l'intervento americano è stato più di facciata che di sostanza) e l'Inghilterra era piuttosto tiepida sull'argomento.

Poi evidentemente è stato raggiunto un accordo di qualche tipo, al punto che persino Russia(*) e Cina non hanno posto il veto sulla no fly zone.
Buffo: prova dire di che nazionalità erano gli aerei che CASUALMENTE si trovavano a meno di 20'' di volo dal confine libico quando è stata varata la risoluzione?

(risposta: ma trancesi, no? )


Se tieni le orecchie dritte, probabilmente sentirai che una delle prime cose che farà il nuovo governo sarà una serie di accordi commerciali con Parigi (e molto probabilmente anche con Berlino).
Perché i debiti si pagano.








(*) N.B. L'editore di Russia Today, quella che dice che la guerra è scoppiata perché si minacciava il "dominio del dollaro", è lo stesso governo russo che ha APPOGGIATO l'intervento NATO in Libia.
Ma perché ci dimentichiamo sempre dei fatti, appunto?

DrHouse
Inviato: 23/10/2011 17:28  Aggiornato: 23/10/2011 17:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Pispax,
ti ho fornito alcuni link sulle vere ragioni del viaggio in Africa di Hillary Clinton.
Ti ho fornito il link su quello che diceva Wesley Clark già nel 2007 (il quale racconta quali erano le strategie USA su quell'area fin dal 1991). A me sembrano fatti, anzi prove schiaccianti, ma ognuno è libero di considerarli come crede.

Per come la vedo io, i fatti puntano impietosamente tutti in un'unica direzione: la Libia serve agli USA come avamposto strategico, anche e soprattutto nella prospettiva di un futuro intervento contro l'Iran. Ma anche per controllare l'intera Africa dalla minaccia del "colonialismo cinese", come ama definirlo la Clinton con indiscutibile senso dell'umorismo. Quand'anche credessi alla favola delle insurrezioni popolari in Nordafrica nate spontaneamente dal basso, il meglio che riuscirei a immaginare è che gli USA hanno approfittato del momento di debolezza interna di Gheddafi per portare a compimento una missione storica che, per inciso, negli ultimi trenta anni avevano tentato più volte di portare a termine, ma senza successo.

Infine, sul fatto che Gheddafi abbia fatto comodo all'Occidente fino a ieri, ti ho già risposto almeno tre volte: tutti i dittatori sono tollerati fintanto che non mettono le mani dove non dovrebbero. O semplicemente fintanto che gli interessi globali, in un determinato momento, non ne richiedono l'eliminazione. Insomma, tutti sono utili e nessuno indispensabile.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
ohmygod
Inviato: 23/10/2011 17:34  Aggiornato: 23/10/2011 17:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@psypax

Rispetto ai "veri motivi" per cui iniziano le guerre, questa guerra in particolare è iniziata perché ci sono state delle manifestazioni di folla che Gheddafi ha ritenuto opportuno spegnere nel sangue. E questo ha portato all'inizio di una guerra civile, peraltro fortemente sbilanciata a favore dei lealisti.

fonte??!!

CCP
Inviato: 23/10/2011 17:35  Aggiornato: 23/10/2011 17:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Essendo stato qualificato troll, mi ritengo esente dal rispondere a chicchessia.

Fine del discorso.

CCP
Inviato: 23/10/2011 17:41  Aggiornato: 23/10/2011 17:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: ohmygod Inviato: 23/10/2011 17:34:05

@psypax

Rispetto ai "veri motivi" per cui iniziano le guerre, questa guerra in particolare è iniziata perché ci sono state delle manifestazioni di folla che Gheddafi ha ritenuto opportuno spegnere nel sangue. E questo ha portato all'inizio di una guerra civile, peraltro fortemente sbilanciata a favore dei lealisti.

fonte??!!


Fonte: tutti i giornali, TV, radio, siti del mondo. Compresi quelli "ufficiali" libici sino a ieri.

Complimenti per il senso dell'umorismo, davvero sopraffino.

Pispax
Inviato: 23/10/2011 17:47  Aggiornato: 23/10/2011 17:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
DrHouse


Citazione:
Per come la vedo io, i fatti puntano impietosamente tutti in un'unica direzione: la Libia serve agli USA come avamposto strategico, anche e soprattutto nella prospettiva di un futuro intervento contro l'Iran.


Ti consiglio di consultare un atlante.
Magari puoi notare un paio di cose:

1) Se la Libia deve essere un "avamposto" per "l'intervento futuro" in Iran, gli americani farebbero quasi prima a partire direttamente dalla Florida.
2) Israele, Turchia e Kuwait, ottime basi d'appoggio per una cosa simile. sono ENORMEMENTE più vicine. Dici che è un prblema perché questi Stati possono non concedere l'autorizzazione?
Ci sto. Però come la mettiano con l'IRAQ, che è già in mano americana e che con l'Iran è direttamente confinante?
A che gli serve avere UN ALTRO "avamposto", oltretutto così lontano?


Sai, io non voglio incrinare le certezze di nessuno.
Personalmente io sono abituato che quando IO maturo una MIA teoria, le prime cose che guardo, cercando di essere onesto con me stesso, sono quelle che potrebbero smentirla.
Solo se viene oltrepassato questo vaglio la teoria inizia a poter avere un minimo di sostanza.

In ogni caso, come sottolineavi tu, ognuno è libero di fare come vuole.

Pispax
Inviato: 23/10/2011 17:55  Aggiornato: 23/10/2011 17:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
CCP


Citazione:
Essendo stato qualificato troll, mi ritengo esente dal rispondere a chicchessia.


Be', poteva andarti peggio.
C'è stato chi ha deciso di iscriversi con un altro nick per potermi dare dello "sbirro infiltrato", pensa te.

totalrec
Inviato: 23/10/2011 18:05  Aggiornato: 23/10/2011 18:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Alcune perle di Pispax:

Citazione:
questa guerra in particolare è iniziata perché ci sono state delle manifestazioni di folla che Gheddafi ha ritenuto opportuno spegnere nel sangue


Anche i sassi sanno ormai che si trattava di bufale spudorate. Il delirio ideologico, lo ribadisco, è una bruttissima cosa.


Citazione:
Fonte: tutti i giornali, TV, radio, siti del mondo.


Anche con le attenuanti (?) del livello miserrimo di un interlocutore che prende ancora sul serio le TV e i giornali occidentali, sei comunque un mentitore spudorato:
Questo è ciò che riportava Russia Today il 1 marzo 2011.


Citazione:
Compresi quelli "ufficiali" libici sino a ieri.


Ti invito a citare qualcuna di queste "fonti ufficiali libiche", le quali - a tuo dire - avrebbero ammesso la repressione di manifestazioni pacifiche. Prima che io concluda di avere a che fare non con un semplice mentitore spudorato che racconta panzane per sua personale fissazione ideologica (cosa che finora ho sempre creduto), ma con qualcuno che è pagato per raccontarle.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
PikeBishop
Inviato: 23/10/2011 18:07  Aggiornato: 23/10/2011 18:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Pispax

A parte il tuo amore per la polemica che possiamo benignamente attribuire alla tua toscanita', lo sai benissimo anche tu che le sollevazioni arabe, in particolare quella in Libia erano spontanee come le manifestazioni a favore di Berlusconi.

Poi per il resto (a parte dimenticarsi che dall'avere il mandato per una non flying zone da parte dei Russi e Cinesi a bombardare ed infiltrare truppe speciali e mercenari arabi di altre nazioni ci passa tutta la vita, quella di Gaddaffi) mi pare che sia d'accordo anche tu: e' stata una operazione di guerra iniziata dalla Francia secondo i soliti dettami del Colonialismo, sempre gli stessi dallo sbarco dei Mille in poi.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
alexg
Inviato: 23/10/2011 18:20  Aggiornato: 23/10/2011 18:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
citazione di Pispax:

"Rispetto ai "veri motivi" per cui iniziano le guerre, questa guerra in particolare è iniziata perché ci sono state delle manifestazioni di folla che Gheddafi ha ritenuto opportuno spegnere nel sangue. E questo ha portato all'inizio di una guerra civile, peraltro fortemente sbilanciata a favore dei lealisti. Stop.


Questa menzogna gia' ampiamente sbugiardata potevi evitarla.
Inoltre non sono state le "manifestazioni di folla" a creare disordini, ma gruppi di mercenari, avanzi di galera, utili idioti.

Se anche ci fosse stata una guerra civile in Libia, non vedo come questo possa aver giustificato un intervento militare della NATO, a sostegno di poche migliaia di mercenari nordafricani, perlopiu' non libici!

Ma chi crede di essere la NATO? Lo sceriffo del Mondo? E in base a quale Legge del Diritto Internazionale?

A me non interessa nulla di Gheddafi.
Sono schifato dal fatto che un Paese Sovrano sia stato invaso ancora una volta dall'Occidente ipocrita.
Sono stati uccisi migliaia di civili libici dalle bombe NATO e dagli avanzi di galera assoldati per fare la parte degli "insorti".

http://www.stampalibera.com/?p=33396
Punto!

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
Pispax
Inviato: 23/10/2011 18:20  Aggiornato: 23/10/2011 18:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
totalrec

Citazione:
Alcune perle di Pispax:

Citazione:


questa guerra in particolare è iniziata perché ci sono state delle manifestazioni di folla che Gheddafi ha ritenuto opportuno spegnere nel sangue




Anche i sassi sanno ormai che si trattava di bufale spudorate. Il delirio ideologico, lo ribadisco, è una bruttissima cosa.


Citazione:


Fonte: tutti i giornali, TV, radio, siti del mondo.




Anche con le attenuanti (?) del livello miserrimo di un interlocutore che prende ancora sul serio le TV e i giornali occidentali, sei comunque un mentitore spudorato:
Questo è ciò che riportava Russia Today il 1 marzo 2011.


Citazione:


Compresi quelli "ufficiali" libici sino a ieri.




Ti invito a citare qualcuna di queste "fonti ufficiali libiche", le quali - a tuo dire - avrebbero ammesso la repressione di manifestazioni pacifiche. Prima che io concluda di avere a che fare non con un semplice mentitore spudorato che racconta panzane per sua personale fissazione ideologica (cosa che finora ho sempre creduto), ma con qualcuno che è pagato per raccontarle.



Invece di continuare a cercare di screditarmi sostenendo che io sono PAGATO per dire le cose che dico, non faresti prima a provare a rispondere nel merito?
Sempre ammesso che tu ne sia capace, beninteso.

No sai: lo dico perché non è la prima volta che tenti questo trucchetto.
In compenso è la prima volta che per farlo utilizzi addirittura le affermazioni di un altro utente attribuendole a me.


Non mi piace confrontarmi con questi generi di pochezza, Freda.
Sono sintomo di meschinità, e io le persone meschine cerco di evitarle più che posso.

Vai pure per la tua strada.




L'ultima cosa, che è dovuta perché quella è l'unica affermazione che ho fatto io:

Citazione:
Anche i sassi sanno ormai che si trattava di bufale spudorate. Il delirio ideologico, lo ribadisco, è una bruttissima cosa.


Allora trova un sasso con un cervello meno pietroso che te le spieghi meglio

totalrec
Inviato: 23/10/2011 18:24  Aggiornato: 23/10/2011 18:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
a parte dimenticarsi che dall'avere il mandato per una non flying zone da parte dei Russi e Cinesi a bombardare ed infiltrare truppe speciali e mercenari arabi di altre nazioni ci passa tutta la vita, quella di Gaddaffi



E fosse solo quella di Gheddafi... ci passa anche tutta la vita di decine di migliaia di civili libici, macellati dalla Nato e dai ribelli con le stesse tecniche (bombardamenti aerei e sterminio indiscriminato dei non allineati ideologicamente) che i giornali che legge Pispax attribuiscono a Gheddafi (e che Gheddafi NON aveva utilizzato). Per non parlare della distruzione dell'intero territorio nazionale e della sua consegna a lunghi e prevedibili anni di guerra civile e di anarchia armata.

Dallo sbarco dei Mille in poi è tradizione consolidata attribuire al nemico i massacri e le devastazioni che sono invece i "liberatori" a perpetrare. Grazie anche al supporto ideologico di certa gentaglia criminale, non necessariamente con il fucile in pugno.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
CCP
Inviato: 23/10/2011 18:29  Aggiornato: 23/10/2011 18:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: totalrec Inviato: 23/10/2011 18:05:19

Alcune perle di Pispax:

Citazione:

questa guerra in particolare è iniziata perché ci sono state delle manifestazioni di folla che Gheddafi ha ritenuto opportuno spegnere nel sangue



Anche i sassi sanno ormai che si trattava di bufale spudorate. Il delirio ideologico, lo ribadisco, è una bruttissima cosa.


Anche i sassi sanno che ci sono state manifestazioni di folla. Lo neghi, per caso?
Evidentemente sei un esperto di delirio ideologico.

Citazione:
Citazione:

Fonte: tutti i giornali, TV, radio, siti del mondo.



Anche con le attenuanti (?) del livello miserrimo di un interlocutore che prende ancora sul serio le TV e i giornali occidentali, sei comunque un mentitore spudorato:
Questo è ciò che riportava Russia Today il 1 marzo 2011.


Qui pispax non c'entra nulla, hai citato parole mie. Innanzitutto, complimenti per la tua ineducazione e gli insulti, che ti qualificano con dovizia di particolari. Poi: quando i militari russi fanno certe affermazioni (cito dal link)

Citazione:
However, Russia's military chiefs say they have been monitoring from space – and the pictures tell a different story.


va bene e quando ne fanno di simili quelli USA o chi lo sa no?

Citazione:
Citazione: Compresi quelli "ufficiali" libici sino a ieri.

Ti invito a citare qualcuna di queste "fonti ufficiali libiche", le quali - a tuo dire - avrebbero ammesso la repressione di manifestazioni pacifiche. Prima che io concluda di avere a che fare non con un semplice mentitore spudorato che racconta panzane per sua personale fissazione ideologica (cosa che finora ho sempre creduto), ma con qualcuno che è pagato per raccontarle.


Ti invito a ritirare quel che hai detto sull'"essere pagato" e sull'essere un "mentitore spudorato", per evitarti spiacevoli conseguenze legali.

alexg
Inviato: 23/10/2011 18:35  Aggiornato: 23/10/2011 18:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
Pispax
Inviato: 23/10/2011 18:36  Aggiornato: 23/10/2011 18:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
PikeBishop, ti rispondo stasera con calma. Ora sono di fretta e mi limito alle minchiate.



alexg

Citazione:
citazione di Pispax:

"Rispetto ai "veri motivi" per cui iniziano le guerre, questa guerra in particolare è iniziata perché ci sono state delle manifestazioni di folla che Gheddafi ha ritenuto opportuno spegnere nel sangue. E questo ha portato all'inizio di una guerra civile, peraltro fortemente sbilanciata a favore dei lealisti. Stop.


Questa menzogna gia' ampiamente sbugiardata potevi evitarla.
Inoltre non sono state le "manifestazioni di folla" a creare disordini, ma gruppi di mercenari, avanzi di galera, utili idioti.


Quindi ANCHE SECONDO TE la guerra civile era già iniziata prima dell'intervento per la no fly zone.
E SEMPRE SECONDO TE la causa dell'inizio della guerra sono state delle manifestazioni di folla.

Dunque?
Dove sta la menzogna?
Costringi il tuo emisfero sinistro a mettersi d'accordo con quello destro, dammi retta.


E' una cazzata così tanto clamorosa che a un certo punto te ne sei accorto anche tu, e hai provato a giustificarla esprimendo un'opinione sugli eventi, per cui risulta che l'UNICA DIFFERENZA è che secondo te quella non era una folla "folla", ma una folla di "mercenari, avanzi di galera, utili idioti."


Non mi interessa. Anche se fosse, in che modo questo fatto cambia la cronologia degli eventi?




N.B. C'è una fantastica linea di pensiero che dice che è "dimostrato" che le rivolte di folla sono state la false flag per l'intervento NATO.
A parte che io tutte queste "dimostrazioni" non le ho mai viste, questa linea di pensiero sostiene che per forza, allora, i manifestanti necessariamente dovevano essere "mercenari, avanzi di galera, utili idioti".

Buffo notare come il definire i manifestanti "mercenari, avanzi di galera, utili idioti" è STORICAMENTE la false flag utilizzata DA TUTTI i governanti che vogliono reprimere le rivolte nel sangue.

minkiaprof
Inviato: 23/10/2011 18:39  Aggiornato: 23/10/2011 18:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/12/2006
Da:
Inviati: 129
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@Kolza
eh gia', hai proprio ragione, infatti purtroppo era una domanda retorica.
mi rendo conto che sarebbe una rivoluzione troppo grande: energia gratis per tutti, l'umanita' e' troppo giovane, non sarebbe in grado di reggere il colpo... l'uomo e' ancora la "scimmia nuda" che tira bastonate al vicino di casa per dieci centimetri di steccato. figurarsi un mondo con una tecnologia che permette di usare correntemente i bitcoin, dove pisci nel serbatoio e nel generatore casalingo, e altre robe del genere: vorrebbe dire che non esisterebbero piu' i padroni e gli schiavi, gli sfruttatori e gli sfruttati, i ricchi e i poveri. e non ci sarebbe piu' nessun prepotente, ne' un popolo ne' una cultura egemoni...
no no, fantascienza, aspettiamo di sterminarci tutti l'uno con l'altro, almeno avremo una certezza: sopravvivera' il peggiore.

E quando ci domanderanno che cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: Ricordiamo. (Ray Bradbury, Fahrenheit 451)
alexg
Inviato: 23/10/2011 18:41  Aggiornato: 23/10/2011 18:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Rileggi quello che ho scritto, i tuoi svarioni non ti giustificano.
Per me non c'e' stata nessuna guerra civile in Libia, ne prima ne dopo l'intervento NATO.
La tua ideologia fa inorridire!
Vergognati!

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
totalrec
Inviato: 23/10/2011 18:42  Aggiornato: 23/10/2011 18:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
In compenso è la prima volta che per farlo utilizzi addirittura le affermazioni di un altro utente attribuendole a me.


Ok, giro la richiesta delle fonti all'utente CCP (che sembra tuo fratello gemello). A te chiedo le fonti di questa tua affermazione:

Citazione:
Rispetto ai "veri motivi" per cui iniziano le guerre, questa guerra in particolare è iniziata perché ci sono state delle manifestazioni di folla che Gheddafi ha ritenuto opportuno spegnere nel sangue.


Te lo sei sognato stanotte oppure hai delle fonti per dimostrarlo (possibilmente diverse dagli organi ufficiali dei "liberatori")?

Citazione:
Non mi piace confrontarmi con questi generi di pochezza, Freda.


Sì, e a me non piace la gente che cerca di prendere per il culo il prossimo in nome della propria ideologia. Soprattutto quando ci sono di mezzo la distruzione di una nazione ed alcune decine di migliaia di morti civili. Ripeto: hai delle fonti per provare ciò che affermi? E che magari siano in grado di smentire quanto dichiarato dall'esercito russo nel marzo scorso?
"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
totalrec
Inviato: 23/10/2011 18:47  Aggiornato: 23/10/2011 18:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Ti invito a ritirare quel che hai detto sull'"essere pagato" e sull'essere un "mentitore spudorato", per evitarti spiacevoli conseguenze legali.



Ah, perché vi chiamate CCP e Pispax anche all'anagrafe? E chi poteva immaginarlo!

Quando avrai finito di sparare idiozie, vedi se puoi indicarmi le fonti che ti ho chiesto. Solo allora ritirerò l'accusa di essere un mentitore senza vergogna (accusa che per il momento ribadisco e sottolineo).

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
LoneWolf58
Inviato: 23/10/2011 18:53  Aggiornato: 23/10/2011 18:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Lasciando da parte le polemiche e dopo aver mandato aff... il diritto internazionale e lo "Stato Sovrano"... chi attacchiamo adesso?
1) la Cina per il Tibet?
2) Israele per Gaza?
3) oppure...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Apollo11
Inviato: 23/10/2011 19:02  Aggiornato: 23/10/2011 19:02
So tutto
Iscritto: 20/10/2011
Da:
Inviati: 15
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Ettore ha scritto:

Ma non ti sei ancora accorto che sul vostro sito non ci va nessuno perchè siete troppo falsi e antipatici ?? - Coglione !!!

----------------------------------------------------------------------------------------

E tu non ti sei ancora accorto che i tuoi commenti qui sono del tutto inutili e che non ti caga nessuno?

p.s. anche tu sei iscritto nel mio forum come Tom25, quindi stai zitto...

(chiedo scusa all'amministratore per questo mio post off topic ma non mi va di essere preso per coglione da chicchessia. Grazie.)

PikeBishop
Inviato: 23/10/2011 19:13  Aggiornato: 23/10/2011 19:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
3) oppure...

Siria. C'e' un grido di dolore che perviene dai cittadini (s)oppressi (non ho resistito alla tentazione dopo il lapsus freudiano di Libberrta') da un feroce Ddditttattore (che si scrive cosssi', ma si legge Satana/Binladen/Saddammo/Itle/Musolino), uscito da Sandhurst ma poi diventato rogue, che deve essere abbattuto costi quello che costi.

Meglio morti (loro) che senza la possibilita' di apporre crocette per non contare niente comunque.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
alsecret7
Inviato: 23/10/2011 19:14  Aggiornato: 23/10/2011 19:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
caro (heitz) quella e una tv purtroppo che considerano poco valida io parlo di tutti i tg e giornali considerati importanti. cnn.fox ecc.ecc sia italiane francesi tedesche e via via. dimmi tu chi le guarda forse noi ma la plebe no, perche si farebbe la stessa domanda perche non lo dicono glialtri? rimane quindi tutto nullo e muore li, come qui quando anche noi qui in questo blog parliamo tanto ma cagarci non ce nessuno e se lo fanno ci ridono pure in faccia percio muore tutto qui tra di noi. non ce niente da fare.

totalrec
Inviato: 23/10/2011 19:18  Aggiornato: 23/10/2011 19:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Pispax ha scritto:

Citazione:
A parte che io tutte queste "dimostrazioni" non le ho mai viste, questa linea di pensiero sostiene che per forza, allora, i manifestanti necessariamente dovevano essere "mercenari, avanzi di galera, utili idioti".


Nell'attesa di avere da Pispax e CCP le fonti relative alle "repressioni" di Gheddafi, qui ci sono alcuni link sull'operato dei pacifici "manifestanti" e di coloro che li hanno aiutati a "manifestare":

http://www.youtube.com/watch?v=EVhcHLJKSaI&NR=1

http://www.youtube.com/watch?v=jHZHUSWdAC4&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=xDis_T6Qm7U&skipcontrinter=1

http://www.youtube.com/watch?v=HgmUuxCiSSY

http://www.youtube.com/watch?v=t2VIBpDsAx8


Tra coloro che li hanno "aiutati a manifestare", in senso ideologico, includerei, a questo punto, anche i due bei paladini della "democrazia" più sopra citati.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
ohmygod
Inviato: 23/10/2011 19:31  Aggiornato: 23/10/2011 19:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Per quei registi che leggono lo stesso copione

La guerra civile yemenita oscurata dagli Usa



La situazione in Yemen continua a farsi sempre più drammatica e il tutto nel completo disinteresse della comunità internazionale. Mentre, infatti, i riflettori della politica mondiale sono puntanti sulla Siria di Assad, sulla Libia dell’introvabile Gheddafi – difficile ormai riuscire a contare quante volte i ribelli abbiano assaltato la presunta “ultima roccaforte” di turno del colonnello – e sulla Palestina, il presidente Ali Abdullah Saleh porta avanti la sua guerra contro la stessa popolazione yemenita.
Quella che era iniziata come una sollevazione popolare per chiedere le dimissioni di un capo di Stato al potere da ben 32 anni, sull’onda della rivolte in Tunisia ed Egitto, sì è trasformata in una sanguinosa guerra civile quando il leader del Paese arabo ha scelto di reprimere con violenza ogni forma di protesta e con esse anche tutti i movimenti e le tribù che già da tempo rivendicavano l’indipendenza di alcune regioni dello Yemen. Soltanto ieri nella capitale Sana’a, stando a fonti citate dai media locali, i morti in seguito agli scontri fra le forze armate ancora fedeli a Saleh e frange di militari dissidenti sarebbero stati almeno 10 e oltre 30 i feriti. Non si arrestano inoltre i raid dell’aviazione nel sud del Paese volti a colpire le milizie islamiche e i clan tribali che sono riusciti a prendere il controllo di alcune città. La realtà attuale dello Yemen vede infatti l’esecutivo di Sana’a controllare solo una parte del territorio nazionale e incapace di contrastare efficacemente le offensive dei vari gruppi armati che si oppongono all’esercito regolare. Ed è probabilmente per questo che Saleh ha chiesto più volte l’aiuto degli Stati Uniti per cercare di limitare i danni.
Già da prima dell’inizio della rivolta si registravano molte denunce della popolazione, specialmente di quella che abita la parte meridionale del Paese, di operazioni di bombardamento portate a termine da droni Usa provenienti dal Corno d’Africa. Denunce che hanno trovato prima una conferma ufficiosa nei file segreti della Cia pubblicati da Wikileaks alla fine di aprile e che ieri finalmente hanno avuto un riscontro ufficiale anche nelle dichiarazioni di un alto funzionario del governo di Sana’a citato dalla tv satellitare in lingua araba al Hurra. “I predator americani vengono impiegati regolarmente per eseguire raid aerei nella provincia di Abyen”, ha ammesso la fonte. L’uomo ha specificato, inoltre, che l’ultimo di questi attacchi aerei è stato compiuto mercoledì contro alcuni obiettivi nelle zone di Mahfad e Shaqra, dove si trovavano alcuni uomini di al Qaida. Obiettivo principale dei raid era Said al Shihri, ritenuto dall’intelligence statunitense il numero due della cellula terroristica nella penisola araba. Peccato che, come spesso accade in questi casi, non vi sia alcuna conferma della morte del terrorista e non sia stato possibile accertare l’identità delle 10 vittime fatte dall’attacco.
Il coinvolgimento di Washington nelle operazioni militari e il fedele servizio reso agli Usa da Saleh nei suoi 32 anni di governo stanno garantendo all’esecutivo di Sana’a una sostanziale amnistia dalla repressione perpetrata nei confronti della stessa popolazione yemenita. Tanto che, nonostante le numerose prove video che testimoniano la violenza delle forze governative, la Casa Bianca preme affinché si trovi una soluzione politica alla crisi. Nessuna sanzione per il presidente del Paese arabo o per i suoi fedelissimi, nessuna coalizione di volenterose Nazioni pronte a battersi per la libertà e la democrazia corre in aiuto del popolo yemenita. Ma forse solo perché Obama, Sarkozy e i loro alleati sono troppo occupati a rivendicare la testa di Bashar al Assad e Muammar Gheddafi. Sembra, tuttavia, che la soluzione politica auspicata dagli Stati Uniti sia destinata a fallire. Dopo mesi di tentativi, infatti, anche l’ultima proposta di mediazione fra governo e oppositori si è conclusa con un nulla di fatto e non sapendo più cosa fare Abdullatif al Zayani, segretario generale del Consiglio di Cooperazione del Golfo (organismo incaricato della mediazione, ndr) ha lasciato la penisola araba alla volta di New York dove incontrerà i leader regionali impegnati nei lavori della 66esima Assemblea generale delle Nazioni Unite. A quanto pare, dunque, per Obama ci sono altri problemi in arrivo e chissà ancora per quanto il suo governo potrà schivare la questione senza subire ulteriori conseguenze.

Matteo Bernabei

Fonte: http://www.rinascita.eu/index.php?action=news&id=10498

CCP
Inviato: 23/10/2011 19:35  Aggiornato: 23/10/2011 19:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: totalrec Inviato: 23/10/2011 18:47:31

Citazione:

Ti invito a ritirare quel che hai detto sull'"essere pagato" e sull'essere un "mentitore spudorato", per evitarti spiacevoli conseguenze legali.




Ah, perché vi chiamate CCP e Pispax anche all'anagrafe? E chi poteva immaginarlo!

Quando avrai finito di sparare idiozie, vedi se puoi indicarmi le fonti che ti ho chiesto. Solo allora ritirerò l'accusa di essere un mentitore senza vergogna (accusa che per il momento ribadisco e sottolineo).


Ribadisci, sottolinea, insinua e ridi pure finché vuoi.

Constato che astutamente (si fa per dire) hai evitato di ridire che sono pagato.

totalrec
Inviato: 23/10/2011 19:40  Aggiornato: 23/10/2011 19:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Pispax:

Citazione:
Anche i sassi sanno che ci sono state manifestazioni di folla. Lo neghi, per caso?


No di certo.

Ecco una "manifestazione di folla" a Zliten:

http://www.youtube.com/watch?v=JZRB1uNqKmY

Ed eccone un'altra a Tripoli:

http://www.youtube.com/watch?v=jWzNhk3zv4U


Ma naturalmente le "manifestazioni" che contano sono solo quelle che avallano la tua sublime ideologia finalizzata al genocidio "democratico", vero?

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
totalrec
Inviato: 23/10/2011 19:44  Aggiornato: 23/10/2011 19:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Constato che astutamente (si fa per dire) hai evitato di ridire che sono pagato.


Me l'ero solo dimenticato. In ogni caso non sono sicuro che raccontare menzogne spudorate per sport o per crassa stupidità ideologica sia preferibile al raccontarle dietro retribuzione. Dandoti del venduto, ti offendo certamente di meno: almeno dimostro di considerarti in grado di praticare un mestiere.

Sono ancora in trepidante attesa delle tue fonti.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
ohmygod
Inviato: 23/10/2011 19:49  Aggiornato: 23/10/2011 19:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Alcuni fanno gratis il lavoro dei giornalisti italiani.
Perchè stipendiarli?

CCP
Inviato: 23/10/2011 19:51  Aggiornato: 23/10/2011 19:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: totalrec Inviato: 23/10/2011 19:44:19

Citazione: Constato che astutamente (si fa per dire) hai evitato di ridire che sono pagato.

Me l'ero solo dimenticato. In ogni caso non sono sicuro che raccontare menzogne spudorate per sport o per crassa stupidità ideologica sia preferibile al raccontarle dietro retribuzione. Dandoti del venduto, ti offendo certamente di meno: almeno dimostro di considerarti in grado di praticare un mestiere. Sono ancora in trepidante attesa delle tue fonti.


"Offendo"? Rileggiti il Codice Penale: esistono ingiurie, diffamazioni e calunnie. Buona domenica sera.

totalrec
Inviato: 23/10/2011 20:02  Aggiornato: 23/10/2011 20:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
"Offendo"? Rileggiti il Codice Penale: esistono ingiurie, diffamazioni e calunnie. Buona domenica sera.


Sì, bravo, mi faccia causa, esimio signor commendator CCP!

Nel frattempo sono ancora in attesa delle "fonti libiche" nelle quali si ammettono i massacri di Gheddafi contro la popolazione. Sai, potendo dimostrare, dati alla mano, di non essere il bugiardo e mentitore spudorato che io sostengo tu sia, il tribunale potrebbe condannarmi a risarcimenti anche più consistenti...

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Ettore
Inviato: 23/10/2011 20:11  Aggiornato: 23/10/2011 20:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/9/2004
Da:
Inviati: 649
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Apollo11 ha scritto:

p.s. anche tu sei iscritto nel mio forum come Tom25, quindi stai zitto...

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

VERAMENTE quel Tom25 non sono io e questo lo sai benissimo ad Onor del Vero !!

Malcico
Inviato: 23/10/2011 20:13  Aggiornato: 23/10/2011 20:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/1/2011
Da:
Inviati: 217
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@ CCP

Visto che sei stato ampiamente e ripetutamente smentito da più utenti che hanno portato numerose prove a sostegno del fatto che i criminali in scena in Libia sono i terroristi NATO e i loro scagnozzi, ora TACI.

Abbiamo capito che non sei in grado di portare NESSUNA prova a sostegno di ciò che blateri, a parte la solita solfa mainstream.

Ora fai più bella figura se ti defili per un pò con la coda tra le gambe.

Non è un disonore, capita a tutti prima o poi.

“Lo strumento fondamentale per la manipolazione della realtà è la manipolazione delle parole. Se puoi controllare il significato delle parole, puoi controllare le persone che devono usare le parole.” Philip K. Dick
CCP
Inviato: 23/10/2011 20:25  Aggiornato: 23/10/2011 20:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: Pispax Inviato: 23/10/2011 17:55:17

CCP


Citazione:

Essendo stato qualificato troll, mi ritengo esente dal rispondere a chicchessia.



Be', poteva andarti peggio.
C'è stato chi ha deciso di iscriversi con un altro nick per potermi dare dello "sbirro infiltrato", pensa te.


Ah, c'è anche questo genere di straccione, in questo sito?

Marko99
Inviato: 23/10/2011 20:26  Aggiornato: 23/10/2011 20:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/12/2009
Da:
Inviati: 58
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Dire che il dinaro d'oro africano e il petrolio sono i motivi dell'eliminazione di Gheddafi è MOLTO riduttivo.
Il motivo vero è il PENSIERO di Gheddafi (che si stava tramutando in azione), il quale è riassunto nel suo libro "The Green Book"

Lo trovate qui:

The Green Book

Stranamente, ne dà conto anche quella merda di Wikipedia (secondo paragrafo):

The Green Book alla voce "Muammar Gaddafi" su Wikipedia

CCP
Inviato: 23/10/2011 20:39  Aggiornato: 23/10/2011 20:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: Marko99 Inviato: 23/10/2011 20:26:35

Dire che il dinaro d'oro africano e il petrolio sono i motivi dell'eliminazione di Gheddafi è MOLTO riduttivo.
Il motivo vero è il PENSIERO di Gheddafi (che si stava tramutando in azione), il quale è riassunto nel suo libro "The Green Book"

Lo trovate qui:

The Green Book

Stranamente, ne dà conto anche quella merda di Wikipedia (secondo paragrafo):

The Green Book alla voce "Muammar Gaddafi" su Wikipedia


Già, hanno fatto fuori Gheddafi dopo una 40ina d'anni perché ha "pensato" roba del genere:

Citazione:
If we analyse the factors of economic production from ancient times to the present, we always find that they essentially consist of certain basic production components, i.e., raw materials, means of production, and a producer. The natural rule of equality requires that each of these components receives a share of this production. Because production cannot be achieved without the essential role of each of these components, it has to be equally divided amongst them. The preponderance of one of them contravenes the natural rule of equality and becomes an encroachment upon the others' rights. Thus, each must be awarded an equal share, regardless of the number of components in the process of production. If the components are two, each receives half of the production; if three, then one-third.

melisva1
Inviato: 23/10/2011 20:41  Aggiornato: 23/10/2011 20:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/10/2009
Da:
Inviati: 60
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Chissà negli anni a venire quale governo rimpiangerà il popolo libico, quello di Gheddafi o quello dei liberatori anglo-atlantici?

infosauro
Inviato: 23/10/2011 20:51  Aggiornato: 23/10/2011 20:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Lasciando da parte le polemiche e dopo aver mandato aff... il diritto internazionale e lo "Stato Sovrano"... chi attacchiamo adesso?
1) la Cina per il Tibet?
2) Israele per Gaza?
3) oppure...

L'italia per il Vaticano?

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
LoneWolf58
Inviato: 23/10/2011 20:56  Aggiornato: 23/10/2011 20:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: infosauro Inviato: 23/10/2011 20:51:34
...
L'italia per il Vaticano
casomai... il contrario!

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Pyter
Inviato: 23/10/2011 20:57  Aggiornato: 23/10/2011 20:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Lasciando da parte le polemiche e dopo aver mandato aff... il diritto internazionale e lo "Stato Sovrano"... chi attacchiamo adesso?

1) la Cina per il Tibet?
2) Israele per Gaza?
3) oppure...


La Sardegna per assediare Villa Certosa dove si rintanerà il dittatore filo africano Bungabunga.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Redazione
Inviato: 23/10/2011 21:02  Aggiornato: 23/10/2011 21:10
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
TOTALREC: Su questo sito è chi accusa gli altri di mentire che deve dimostrare le proprie accuse.

Visto che nel caso specifico è impossibile farlo, ti invito a ritirare immeditamente le tue accuse a CCP, oppure sarai espulso.

Questa regola è uguale per tutti, ed è inderogabile.

Naturalmente, resta valida la tua richiesta a lui di mostrare le fonti. Ma lui al massimo può essere definito "un buffone", per non essere in grado di sostentare quello che dice. Questo non significa necessariamente che stia mentendo.

***

CCP: A tua volta, evita perfavore altri commenti personali su chiunque.

Grazie.

***

A TUTTI: I troll si ignorano, non si accusano di essere dei troll. Altrimenti finisci per fare il loro gioco (nel caso che lo siano davvero).

***

L'utente AUDISIO è stato riammesso, su sua richiesta.

infosauro
Inviato: 23/10/2011 21:02  Aggiornato: 23/10/2011 21:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2376
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
casomai... il contrario!

Non so se ci hai fatto caso, ma te le sto servendo su un piatto d'argento.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
Marko99
Inviato: 23/10/2011 21:09  Aggiornato: 23/10/2011 21:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/12/2009
Da:
Inviati: 58
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
40 anni fa le ha pensate....in questi ultimi anni le stava tramutando in azione.
E comunque era già da un pò che stava dando le case a chi non le aveva....e l'energia elettrica era gratis per tutti. Poi la benzina costava un'inezia (sono produttori si, ma se era così ingordo poteva venderlo ad un prezzo inferiore rispetto al mercato ma in realtà era quasi regalato per i libici).

Diaciamo che era un sistema di cose che se portato come esmpio agli occidentali, poteva far svegliare parecchie persone sulla "democrazia occidentale".

NumberSix
Inviato: 23/10/2011 21:12  Aggiornato: 23/10/2011 21:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
40 anni fa le ha pensate....in questi ultimi anni le stava tramutando in azione.
E comunque era già da un pò che stava dando le case a chi non le aveva....e l'energia elettrica era gratis per tutti. Poi la benzina costava un'inezia (sono produttori si, ma se era così ingordo poteva venderlo ad un prezzo inferiore rispetto al mercato ma in realtà era quasi regalato per i libici).


Insomma, non capisco. Prima di tutto questo bordello di queste cose nessuno parla, si parla solo dei immigranti fatti morire in mezzo al desert e di Gheddafi che fa affari con Berlusca.

Ora invece scopriamo che in Libia se la passavano meglio che in Italia.

Chi e' il bastardo che ci ha nascosto tutto questo che emigravo in Libia anni fa invece di andare nella fredda Inghilterra? ma porc!

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
CCP
Inviato: 23/10/2011 21:27  Aggiornato: 23/10/2011 21:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 23/10/2011 21:02:10

TOTALREC: Su questo sito è chi accusa gli altri di mentire che deve dimostrare le proprie accuse.

Visto che nel caso specifico è impossibile farlo, ti invito a ritirare immeditamente le tue accuse a CCP, oppure sarai espulso.

Questa regola è uguale per tutti, ed è inderogabile.

Naturalmente, resta valida la tua richiesta a lui di mostrare le fonti. Ma lui al massimo può essere definito "un buffone", per non essere in grado di sostentare quello che dice. Questo non significa necessariamente che stia mentendo.


Scusa, Redazione: dovrei portare delle fonti (libiche o meno, perché se non erro TV e radio tripoline parlavano di "ratti") che dicono "in Libia c'è stata una rivolta popolare"? Perché mi pare che mi sia stato chiesto questo.

E ti prego di non dare al massimo o al minimo del buffone alle persone.

Citazione:
***

CCP: A tua volta, evita perfavore altri commenti personali su chiunque.

Grazie.


Prego.

***

Citazione:
A TUTTI: I troll si ignorano, non si accusano di essere dei troll. Altrimenti finisci per fare il loro gioco (nel caso che lo siano davvero).

***

L'utente AUDISIO è stato riammesso, su sua richiesta.


Finalmente una buona notizia, Audisio mi mancava.

Redazione
Inviato: 23/10/2011 21:36  Aggiornato: 23/10/2011 21:36
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
CCP: "dovrei portare delle fonti (libiche o meno, perché se non erro TV e radio tripoline parlavano di "ratti") che dicono "in Libia c'è stata una rivolta popolare"? Perché mi pare che mi sia stato chiesto questo."

Non so cosa ti sia stato chiesto, e non mi interessa saperlo. Io ho solo ribadito le regole generali:

Chi afferma qualcosa deve saper mostrare le fonti. Altrimenti si prende del buffone.

Chi accusa altri di mentire deve poterlo dimostrare. Altrimenti viene espulso.

Non mi sembra difficile da capire.

CCP
Inviato: 23/10/2011 21:45  Aggiornato: 23/10/2011 21:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 23/10/2011 21:36:43

CCP: "dovrei portare delle fonti (libiche o meno, perché se non erro TV e radio tripoline parlavano di "ratti") che dicono "in Libia c'è stata una rivolta popolare"? Perché mi pare che mi sia stato chiesto questo."

Non so cosa ti sia stato chiesto, e non mi interessa saperlo. Io ho solo ribadito le regole generali:

Chi afferma qualcosa deve saper mostrare le fonti. Altrimenti si prende del buffone.

Chi accusa altri di mentire deve poterlo dimostrare. Altrimenti viene espulso.

Non mi sembra difficile da capire.


Infatti ho capito benissimo, comprese le "regole generali" delle quali parli tu.

E, visto che non sai quel che m'è stato chiesto, l'ho semplicemente segnalato e lo ridico a beneficio non tuo (te l'ho già detto, e non mi ripeto nei tuoi confronti): mi è stato chiesto di mostrare le fonti che in Libia ci son state dimostrazioni/rivolte popolari con annessi e connessi.

Penso che non ce ne fosse bisogno, essendo le notizie di dominio pubblico.

Comunque, andiamo avanti, e discutiamo. I buffoni son dietro le nostre spalle.

totalrec
Inviato: 23/10/2011 21:55  Aggiornato: 23/10/2011 21:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Redazione:

Citazione:
TOTALREC: Su questo sito è chi accusa gli altri di mentire che deve dimostrare le proprie accuse. Visto che nel caso specifico è impossibile farlo, ti invito a ritirare immeditamente le tue accuse a CCP, oppure sarai espulso. Questa regola è uguale per tutti, ed è inderogabile. Naturalmente, resta valida la tua richiesta a lui di mostrare le fonti. Ma lui al massimo può essere definito "un buffone", per non essere in grado di sostentare quello che dice. Questo non significa necessariamente che stia mentendo.



Ok, obbedisco. Ritiro l'accusa di essere un mentitore spudorato e mi limito a definirlo un buffone, come da normativa del sito.

N.B.: Le "fonti libiche" che ammettono i massacri di Gheddafi contro i manifestanti se le è inventate lui. Così come pure il fatto che TUTTI i media del mondo abbiano avallato questa menzogna. Russia Today non lo ha fatto, come da link che ho citato. Inoltre, per restare solo a casa nostra, "Il Giornale" ha pubblicato diversi articoli sulle bugie della guerra (vedi ad esempio QUI). La Pravda russa (EDIT: in edizione inglese) ha pubblicato infiniti articoli indignati su questo argomento. E questo solo per citare i primi media che mi vengono in mente.
Se questo non è sufficiente a definire CCP un mentitore, mi adeguo e ritratto, ma evidentemente il concetto di "bugiardo" varia notevolmente al variare degli indirizzi web. Noto comunque con piacere che il concetto di "buffone" si è invece, col passare del tempo, piacevolmente standardizzato.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
CCP
Inviato: 23/10/2011 22:02  Aggiornato: 23/10/2011 22:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: totalrec Inviato: 23/10/2011 21:55:40

Redazione:

Citazione:

TOTALREC: Su questo sito è chi accusa gli altri di mentire che deve dimostrare le proprie accuse. Visto che nel caso specifico è impossibile farlo, ti invito a ritirare immeditamente le tue accuse a CCP, oppure sarai espulso. Questa regola è uguale per tutti, ed è inderogabile. Naturalmente, resta valida la tua richiesta a lui di mostrare le fonti. Ma lui al massimo può essere definito "un buffone", per non essere in grado di sostentare quello che dice. Questo non significa necessariamente che stia mentendo.




Ok, obbedisco. Ritiro l'accusa di essere un mentitore spudorato e mi limito a definirlo un buffone, come da normativa del sito.

N.B.: Le "fonti libiche" che ammettono i massacri di Gheddafi contro i manifestanti se le è inventate lui. Così come pure il fatto che TUTTI i media del mondo abbiano avallato questa menzogna. Russia Today non lo ha fatto, come da link che ho citato. Inoltre, per restare solo a casa nostra, "Il Giornale" ha pubblicato diversi articoli sulle bugie della guerra (vedi ad esempio QUI). La Pravda russa (EDIT: in edizione inglese) ha pubblicato infiniti articoli indignati su questo argomento. E questo solo per citare i primi media che mi vengono in mente.
Se questo non è sufficiente a definire CCP un mentitore, mi adeguo e ritratto, ma evidentemente il concetto di "bugiardo" varia notevolmente al variare degli indirizzi web. Noto comunque con piacere che il concetto di "buffone" si è invece, col passare del tempo, piacevolmente standardizzato.


Guarda che hai anche affermato che io sono pagato.

La tua dialettica sul "buffone" è acqua sul marmo.

Redazione
Inviato: 23/10/2011 22:17  Aggiornato: 23/10/2011 22:20
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
OK, ora basta, a tutti e due.

Al prossimo intervento personale sarete espulsi.

TOTALREC ha fatto il gesto importante, e lo ringrazio. Il resto è battibecco da cortile, che ai nostri lettori non interessa.

Postate solamente se avete altro da aggiungere sull'argomento dell'articolo.

incredulo
Inviato: 23/10/2011 22:19  Aggiornato: 23/10/2011 22:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@CCP

E' un onore riaverti ancora qui "Tiger", il tuo stile è unico.....

Non affannarti a rispondermi e a smentirmi, non è necessario...

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
totalrec
Inviato: 23/10/2011 22:21  Aggiornato: 23/10/2011 22:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
CCP, te lo ri-chiedo con calma, citandoti il passaggio a cui faccio riferimento:

Pispax:

Citazione:
Rispetto ai "veri motivi" per cui iniziano le guerre, questa guerra in particolare è iniziata perché ci sono state delle manifestazioni di folla che Gheddafi ha ritenuto opportuno spegnere nel sangue. E questo ha portato all'inizio di una guerra civile, peraltro fortemente sbilanciata a favore dei lealisti.


Ohmygod:
Citazione:
fonte??!!



CCP:
Citazione:
Fonte: tutti i giornali, TV, radio, siti del mondo. Compresi quelli "ufficiali" libici sino a ieri.



Puoi confermare che "tutti i giornali, TV, radio e siti (!!) del mondo" abbiano avallato e confermato la notizia di cui parla Pispax della repressione di Gheddafi contro i manifestanti? Compresi "quelli ufficiali libici"?

E già che ci sono, chiedo a Pispax: puoi indicare filmati, fotografie che indichino con certezza il carattere e la consistenza di queste "manifestazioni", nonché la relativa repressione da parte di Gheddafi?
Io ho un mucchio di filmati che mostrano manifestazioni pacifiche piuttosto oceaniche a favore di Gheddafi, in molte città libiche (alcuni li ho già linkati). Ne conosci almeno altrettanti (e magari con partecipazione altrettanto consistente) che mostrino le proteste degli oppositori e la relativa repressione?

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
LoneWolf58
Inviato: 23/10/2011 22:22  Aggiornato: 23/10/2011 22:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Intanto un bel salto in avanti... verso la democrazia ed oltre...

Libia, Cnt: sharia a base nostre leggi

Adesso staremo a vedere come la "interpretano" la sharia...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
CCP
Inviato: 23/10/2011 22:26  Aggiornato: 23/10/2011 22:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 23/10/2011 22:17:00

OK, ora basta, a tutti e due.

Al prossimo intervento personale sarete espulsi.

TOTALREC ha fatto il gesto importante, e lo ringrazio. Il resto è battibecco da cortile, che ai nostri lettori non interessa.

Postate solamente se avete altro da aggiungere sull'argomento dell'articolo.


Ok, anche se resta l'accusa a me fatta d'esser pagato.

Torniamo in argomento:

Citazione:
LAURA EMMETT: È già accaduto altre volte. Nel 2000, Saddam Hussein aveva annunciato che il petrolio iracheno sarebbe stato venduto in euro, non in dollari. C’è chi dice che le sanzioni e la susseguente invasione siano nate dal fatto che gli americani volessero impedire ad ogni costo che l’OPEC adottasse l’euro nel mercato del petrolio per tutti i suoi paesi membri.


Ma l'euro non è stato introdotto nel 2002? E gli USA avrebbero aspettato sino al 2003 per invadere l'Iraq?

Prego astenersi da spiegazioni tipo "11 settembre" se no non ce la si cava più.

dardo
Inviato: 23/10/2011 22:37  Aggiornato: 23/10/2011 22:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/7/2007
Da:
Inviati: 44
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi

LoneWolf58
Inviato: 23/10/2011 22:37  Aggiornato: 23/10/2011 22:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Redazione
Inviato: 23/10/2011 22:39  Aggiornato: 23/10/2011 22:40
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
CCP: "Ma l'euro non è stato introdotto nel 2002?"

Dipende da cosa intendi per "introdotto". Se intendi "presentato ufficialmente", parli del 99. Se initendi "iniziato a circolare" parli del 2002.

Era quindi perfettamente plausibile "minacciare" di legare il petrolio all'euro già nel 2000.

The name euro was officially adopted on 16 December 1995. The euro was introduced to world financial markets as an accounting currency on 1 January 1999, replacing the former European Currency Unit (ECU) at a ratio of 1:1. Euro coins and banknotes entered circulation on 1 January 2002.

http://en.wikipedia.org/wiki/Euro

(Lonewolf mi ha battuto!)

LoneWolf58
Inviato: 23/10/2011 22:40  Aggiornato: 23/10/2011 22:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 23/10/2011 22:39:05
Fregato...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Floh
Inviato: 23/10/2011 22:44  Aggiornato: 23/10/2011 22:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@ tetsugaku

Mi e' sembrato un elogio alla pornografia della violenza!

Ti e' sembrato male, quello che hai visto si chiama IN - FOR - MA - ZIO - NE

Sai? Io dei problemi alla vista del sangue, sto male, allora? che cazzo vuoi? E' un mio problema!

Per come tira l'aria ti conviene farci il callo a mio avviso, perche' volente o nolente ben presto ne vedrai a fiumi dal vivo!
Non pensare che alle altre persone la vista delle ferite faccia piacere, non pensare che le stesse persone che hanno ucciso Gheddefi l'abbiano fatto per un sadismo personale, perche' a loro piaccia vedere il sangue, gli eventi che hanno vissuto li hanno tragicamente messi di fronte a una scelta, o stare dalla parte degli aguzzini o e stare dalla parte delle vittime, il sangue c'era in ogni caso, e sia chiaro che non giustifico moralmente il loro comportamento.

ma guarda te che coglione...

Le offese immotivate non mi fanno ne caldo ne freddo, pertanto non chiedero' a Massimo di prendere provvedimenti.

come mai di Gheddafi fanno vedere questi particolari agghiaccianti e invece di Bin Laden non hanno fatto vedere un emerito suo pelo (se non una fotografia palesemente ritoccata)?

Perche' non avendo preso nessun Bin Laden non potevano mostrare nessun video.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
CCP
Inviato: 23/10/2011 22:45  Aggiornato: 23/10/2011 22:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: LoneWolf58 Inviato: 23/10/2011 22:37:53

Citazione:

Autore: CCP Inviato: 23/10/2011 22:26:35
...
Ma l'euro non è stato introdotto nel 2002? E gli USA avrebbero aspettato sino al 2003 per invadere l'Iraq?

Documentarsi.. no?!

L'euro è entrato in vigore per la prima volta il 1º gennaio 1999 in undici degli allora quindici stati membri dell'Unione. In quella data fu introdotto per tutte le forme di pagamento non fisiche (ad esempio, i trasferimenti elettronici, i titoli di credito, etc), mentre le valute degli stati partecipanti furono bloccate ad un tasso di conversione prefissato. Esse divennero espressioni non decimali della moneta unica, in altre parole la conversione fra due valute dei paesi aderenti sarebbe avvenuta attraverso il metodo della triangolazione: prima sarebbe stata cambiata una valuta all'euro sulla base del suo tasso di cambio fisso, quindi ci sarebbe stata la conversione dall'euro all'altra valuta. In questo modo si evitarono i fenomeni di arbitraggio negli arrotondamenti che sarebbero sorti calcolando i tassi di conversione incrociati fra le valute nazionali.
Ai primi undici stati, il 1º gennaio 2001 si aggiunse la Grecia, che era rientrata nei parametri economici richiesti nel 2000.
L'euro entrò ufficialmente in circolazione, sotto forma di monete e banconote, a partire dal 1º gennaio 2002.
Slovenia (2007)


Appunto, mi sono documentato. E ho visto che hai citato praticamente per intero la tanto vituperata wikipedia.

Resta il fatto che in Europa l'euro è cominciato a circolare dal I gennaio 2002 (ce lo ricordiamo tutti, spero) e la Emmet parla del 2000 e l'invasione dell'Iraq è del 2003.

A me non torna lo stesso. Se a te sì, contento tu, contenti tutti.

LoneWolf58
Inviato: 23/10/2011 22:50  Aggiornato: 23/10/2011 22:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: CCP Inviato: 23/10/2011 22:45:42
...
Appunto, mi sono documentato. E ho visto che hai citato praticamente per intero la tanto vituperata wikipedia.
Resta il fatto che in Europa l'euro è cominciato a circolare dal I gennaio 2002 (ce lo ricordiamo tutti, spero) e la Emmet parla del 2000 e l'invasione dell'Iraq è del 2003.
Il bello è che per evitarti la fatica di andare sul sito ti ho anche estratto il paragrafo... secondo te se Saddam ci veniva a vendere il petrolio, noi lo pagavamo con "banconote e monete"...

Leggiti bene la prima riga... L'euro è entrato in vigore per la prima volta il 1º gennaio 1999 ... In quella data fu introdotto per tutte le forme di pagamento non fisiche (ad esempio, i trasferimenti elettronici, i titoli di credito, etc) lo capisci il concetto o ti devo fare un disegnino?

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
CCP
Inviato: 23/10/2011 22:55  Aggiornato: 23/10/2011 22:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Ho visto or ora le precisazioni di Redazione et al. sull'euro (precisazioni che, tra l'altro, non aggiungono nulla a quanto ho scritto, e lo dico senza alcuna ironia, ma esclusivamente quale constatazione).

In ogni caso: vero, l'invasione dell'Iraq a cura degli USA & NATO c'è stata (purtroppo): ma che interesse avrebbero avuto i paesi dell'eurozona (si parla del 2003, e viene affermato che già nel 2000 Saddam Hussein si sarebbe fatto pagare il petrolio del suo paese in euro) ad invadere l'Iraq, quindi?

DrHouse
Inviato: 23/10/2011 22:58  Aggiornato: 23/10/2011 22:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Boh, Massimo, a volte francamente fatico proprio a capirti.

Io penso che espellere tempestivamente utenti che si iscrivono solo per fare azione di disturbo e gettare discredito sul tuo sito, che approfittano di ogni occasione per intervenire a gamba tesa con punzecchiature e sarcasmi gratuiti, quale che sia l'argomento trattato, sia innanzitutto una forma di rispetto per i tuoi utenti storici, che ogni giorno, nel bene come nel male, si fanno un mazzo tanto per aiutarti a tenere in piedi questo sito.

Non ho bisogno di spiegarti che qui non c'entra nulla la democrazia, la libertà di parola o il diritto a esprimere liberamente il proprio pensiero. C'entra una distinzione chiarissima e nettissima tra chi, attraverso la discussione, a volte anche accesa, cerca di fare di questo sito un luogo di dibattito di alto livello e chi, invece, viene qui con l'intenzione esattamente opposta: fare casino, mettere zizzania, gettare fango, principalmente addosso a te.

Dai un'occhiata agli ultimi due articoli in home, dai un'occhiata al forum. Questo sito è ormai in mano ai troll. Ormai si fatica a trovare un solo thread che non vada in vacca per colpa di qualche simpatica new entry, spesso alla quarta o quinta reiscrizione con un nuovo nick. Sì, certo, la parola d'ordine è ignorare, ma quando la discussione, per un motivo o per un altro, degenera, sarebbe auspicabile un tuo intervento, diciamo così, più energico e tempestivo.

Boh, che dire. Spero tu ti renda conto che dico tutto questo nel tuo interesse. E, evidentemente, mi assumo anche tutte le responsabilità e le eventuali conseguenze di ciò che scrivo.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Al2012
Inviato: 23/10/2011 22:59  Aggiornato: 23/10/2011 22:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
U.N. to let Iraq sell oil for euros, not dollars

October 30, 2000
Web posted at: 8:45 PM EST (0145 GMT)
http://archives.cnn.com/2000/WORLD/meast/10/30/iraq.un.euro.reut/

“Capire … significa trasformare quello che è"
PikeBishop
Inviato: 23/10/2011 23:09  Aggiornato: 23/10/2011 23:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Te lo spiego io, perche' a quanto sembra i debs con la storia proprio a braccetto non ci vanno, specie quella recente.

In realta' la favolosa Coalizione dei Volenterosi si restringeva sul campo a tre nazioni (UK, Australia e Polonia) - piu' gli USA - NESSUNA DELLE QUALI NELL'EUROZONA: UK doveva difendere le installazioni petrolifere BP dagli Americani e la Polonia era un noto zerbino dello zio Sam da poco entrata - 1999 -nella NATO.
Molto presto l'altra nazione con un significativo numero di truppe sul campo fu l'Italia e per la stessa ragione del UK: difendere le proprie installazioni petrolifere dalla distruzione per mano degli Americani, che non erano sul posto per rubare il petrolio, quanto per impedire ad altri di comprarlo.
Conclusa definitivamente l'invasione altre 30 e piu' paesi mandarono qualcuno, ma a quel punto i giochi erano fatti.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
CCP
Inviato: 23/10/2011 23:14  Aggiornato: 23/10/2011 23:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: Al2012 Inviato: 23/10/2011 22:59:35

U.N. to let Iraq sell oil for euros, not dollars

October 30, 2000
Web posted at: 8:45 PM EST (0145 GMT)
http://archives.cnn.com/2000/WORLD/meast/10/30/iraq.un.euro.reut/


Ah ecco, grazie per il link Al2012.

Cito:

Citazione:
Under the U.N. "oil-for-food" programme, Iraq is permitted to sell unlimited quantities of oil to purchase needed supplies for its people, to alleviate the impact of U.N. sanctions. The embargoes were imposed when Baghdad's troops invaded Kuwait in August 1990. Contracts for goods as well as oil sales are approved by the United Nations, which has a dollar-based escrow account at the New York branch of the French bank BNP-Paribas. More than $10 billion is in the bank.

jena130
Inviato: 23/10/2011 23:23  Aggiornato: 23/10/2011 23:23
So tutto
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 16
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Ragazzi ho rimesso online il video SOTTOTITOLATO così è più semplice seguirlo.

http://www.youtube.com/watch?v=1G7PVEnEYUU&feature=feedu

Un saluto a tutti

Jena

CCP
Inviato: 23/10/2011 23:25  Aggiornato: 23/10/2011 23:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: PikeBishop Inviato: 23/10/2011 23:09:53

Te lo spiego io, perche' a quanto sembra i debs con la storia proprio a braccetto non ci vanno, specie quella recente.

In realta' la favolosa Coalizione dei Volenterosi si restringeva sul campo a tre nazioni (UK, Australia e Polonia) - piu' gli USA - NESSUNA DELLE QUALI NELL'EUROZONA: UK doveva difendere le installazioni petrolifere BP dagli Americani e la Polonia era un noto zerbino dello zio Sam da poco entrata - 1999 -nella NATO.
Molto presto l'altra nazione con un significativo numero di truppe sul campo fu l'Italia e per la stessa ragione del UK: difendere le proprie installazioni petrolifere dalla distruzione per mano degli Americani, che non erano sul posto per rubare il petrolio, quanto per impedire ad altri di comprarlo.
Conclusa definitivamente l'invasione altre 30 e piu' paesi mandarono qualcuno, ma a quel punto i giochi erano fatti.


Spiegazione ineccepibile, a te Salvatorelli e Carocci (tanto per fare due nomi) fanno una pippa.

Grazie, ho imparato qualcosa di nuovo, oggi.

Buonanotte, a te e di conseguenza a tutti quanti.

Al2012
Inviato: 23/10/2011 23:48  Aggiornato: 23/10/2011 23:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Iraq's U.N. Ambassador Saeed Hasan reported earlier that Baghdad would delay the changeover until after Nov. 6, rather than put it into effect on November 1, as originally announced.
Iraq has called the dollar the currency of an "enemy state."

Hasan said the delay would give the United Nations time to make arrangements for the change, as it requested.

Iraq had also threatened to stop oil exports, the bulk of which flow through the U.N. humanitarian programme, if its request for payment in euros was denied.



“Capire … significa trasformare quello che è"
peonia
Inviato: 24/10/2011 0:03  Aggiornato: 24/10/2011 0:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
che pena ragazzi.........

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
CCP
Inviato: 24/10/2011 0:11  Aggiornato: 24/10/2011 0:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Autore: peonia

Inviato: 24/10/2011 0:03:18 che pena ragazzi.........


Una vera pena.

E "magari" si parlasse di "ragazzi".

Qui si dovrebbe discutere di e con persone adulte/vaccinate (OPS!) serie.

O con persone e basta.

Redazione
Inviato: 24/10/2011 0:43  Aggiornato: 24/10/2011 0:43
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
DR.HOUSE: Citazione:
Io penso che espellere tempestivamente utenti che si iscrivono solo per fare azione di disturbo e gettare discredito sul tuo sito, che approfittano di ogni occasione per intervenire a gamba tesa con punzecchiature e sarcasmi gratuiti, quale che sia l'argomento trattato, sia innanzitutto una forma di rispetto per i tuoi utenti storici, che ogni giorno, nel bene come nel male, si fanno un mazzo tanto per aiutarti a tenere in piedi questo sito.

Non ho bisogno di spiegarti che qui non c'entra nulla la democrazia, la libertà di parola o il diritto a esprimere liberamente il proprio pensiero. C'entra una distinzione chiarissima e nettissima tra chi, attraverso la discussione, a volte anche accesa, cerca di fare di questo sito un luogo di dibattito di alto livello e chi, invece, viene qui con l'intenzione esattamente opposta: fare casino, mettere zizzania, gettare fango, principalmente addosso a te.

Dai un'occhiata agli ultimi due articoli in home, dai un'occhiata al forum. Questo sito è ormai in mano ai troll. Ormai si fatica a trovare un solo thread che non vada in vacca per colpa di qualche simpatica new entry, spesso alla quarta o quinta reiscrizione con un nuovo nick. Sì, certo, la parola d'ordine è ignorare, ma quando la discussione, per un motivo o per un altro, degenera, sarebbe auspicabile un tuo intervento, diciamo così, più energico e tempestivo.


+++

Il linea di principio hai perfettamente ragione, il problema sorge quando passi dalla teoria alla pratica. Io normalmente pubblico gli articoli prima di andare a dormire, quando in Italia è mattino. Ci sono quindi le prime 8 ore di discussione, che determinano sostanzialmente l’esito del thread, che rimangono completamente scoperte. Quando mi sveglio per prima cosa vado a vedere cosa è sucesso nei commenti, ancora prima di fare colazione. Ma a quel punto è chiaro che diventa molto difficile mettere sotto controllo una situazione che è già degenerata.

Ecco perchè conto soprattutto sulla maturità degli utenti perchè i provocatori vengano ignorati.

Comunque è chiaro che sia ormai necessario adottare una soluzione diversa, perchè come dici tu, ci sono troppe persone che hanno interesse a far deragliare le discussioni sul nostro sito.

Ci risentiamo presto su questo argomento.

Grazie

Pispax
Inviato: 24/10/2011 0:44  Aggiornato: 24/10/2011 1:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
PikeBishop


Citazione:
Pispax

A parte il tuo amore per la polemica che possiamo benignamente attribuire alla tua toscanita',


La mia toscanità al massimo può influenzare il tono. Il modo di argomentare.
Se c'è qualcosa che non mi torna io lo dico chiaro e forte. Se posso faccio in modo che la cosa sia del tutto inequivocabile calcando i toni.
Però il modo è comunque leale. Anche se metaforicamente, sono obiezioni fatte guardando negli occhi l'interlocutore, e dette in modo che non esistano margini di ambiguità.

Non sono quello dell'insinuazione strisciante. Per questo tipo di pratiche occorre una mentalità da verme che non mi appartiene.

Per quanto riguarda i temi invece il discorso è molto più semplice.
Io continuo a frequentare LC perché mi sono scocciato delle varie Versioni Ufficiali propinate dai vari media più mainstream.
Se però vedo che l'andazzo è che anche su LC la tendenza degli utenti diventa quella di propinare la Versione Ufficiale Complottista, allora mi chiedo che differenza ci sia con Minzolini.

E quindi mi scoccio.
E quindi inizio a distribuire le patenti d'imbecillità, che non sono mai bastevoli. Personalmente rispetto molto di più una qualunque persona che non sa nulla e che fa domande sceme di una qualunque altra persona che non sa comunque nulla ma che crede di sapere tutto, e non perde occasione per spiegarti le farloccaggini che si è immaginata.

Sai com'è: son caratteri.
Che gli opinionisti se ne andassero a lavorare nei programmi televisivi, che c'è sempre richiesta.







Citazione:
lo sai benissimo anche tu che le sollevazioni arabe, in particolare quella in Libia erano spontanee come le manifestazioni a favore di Berlusconi.


Lo sai benissimo anche tu che non si può prezzolare un movimento di massa.
Che ci siano state persone o forze che si sono affannate a far scoccare la scintilla è una cosa plausibile.
Ma la cosa che conta DAVVERO è che c'era a disposizione tantissimo esplosivo pronto a scoppiare alla minima scintilla.

Se non ci credi, prova OGGI a portare un milione di persone in piazza a manifestare a favore di Berlusconi.





Citazione:
Poi per il resto (a parte dimenticarsi che dall'avere il mandato per una non flying zone da parte dei Russi e Cinesi a bombardare ed infiltrare truppe speciali e mercenari arabi di altre nazioni ci passa tutta la vita, quella di Gaddaffi)


Lo trovo irrilevante. E anche un po' cntraddittorio.
La "condanna a morte" di Gheddafi è stata firmata con la no fly zone. Il resto è solo questione di stabilire se l'esecuzione avverrà un paio di giorni prima o un paio di giorni dopo.

Uscendo dalla metafora, a Gheddafi sono state offerte numerosissime possibilità di fuga, con a seguire il consueto esilio dorato. In primo luogo dal Sud Africa.
L'uomo le ha rifiutate tutte e ha preferito continuare a combattere.

Nessun problema su questo: ma se decidi di continuare a combattere - e quindi decidi di continuare a far combattere per difendere la tua bandiera - allora l'opzione della morte è un'opzione concreta.
Non è che quanto poi ti trovano puoi metterti a dire che "scusate, stavo scherzando".

Di conseguenza trovo ipocrite tutte queste manifestazioni di raccapriccio per i "crudeli assassini di Gheddafi".
Vorrei almeno sentirne qualcuna che rimpiangesse gli ultimi 10 rivoltosi e gli ultimi 10 lealisti che sono morti nei combattimenti, combattimenti che sono andati avanti solo perché il Colonnello si è rifiutato di riconoscere l'inevitabile.


Per quanto riguarda il "lievemente contraddittorio", mi sto riferendo ai "mercenari di lingua araba".
Ripensando anche al ruolo di Al Jazeera in tutta la vicenda, non ti viene qualche dubbio su chi possa averli mandati?





Citazione:
mi pare che sia d'accordo anche tu: e' stata una operazione di guerra iniziata dalla Francia secondo i soliti dettami del Colonialismo, sempre gli stessi dallo sbarco dei Mille in poi.


Solo che la PRIMA rivolta è scoppiata in Tunisia. Che della Francia era quasi Paese satellite, e che era in assoluto il più occidentalizzato fra i paesi africani (Sud Africa incluso).
Difficile sostenere che la matrice sia identica.

Questa rivolta poi ha innescato il me too in TUTTO il Nord Africa. Morale: è caduto il regime algerino (altro paese che con la Francia e con l'Occidente aveva rapporti strettissimi) ed è caduto il regime egiziano (paese amicissimo di Israele e degli USA).
Ora è caduto il regime di Gheddafi, paese amicissimo di USA, GB e Italia. Probabilmente il prossimo a cadere sarà Assad, paese ormai amico di nessuno visto che per buona misura intanto si è provveduto a espellerlo dalla Lega Araba.

Dove sta il colonialismo visto che in ognuno di questi casi, Siria esclusa, si sta parlando di paesi GIA' colonizzati?

In compenso si sono risolte in un nulla di fatto le rivolte che hanno coinvolto l'Iran, l'Arabia Saudita, la Giordania e alcuni sprazzi degli E.A.U..


Cerchi un denominatore comune?
Te ne offro uno io: nei paesi DITTATORIALI con governi a matrice islamica le rivolte tendenzialmente sono fallite; nei paesi DITTATORIALI che erano sempre islamici ma che avevano un governo laico (e che con il loro monopartitismo toglievano spazio ai partiti islamisti) le rivolte hanno avuto successo.
Non ti sembra strana come "coincidenza"?


Tocca decidere: o si cerca di dare una spiegazione ai fatti prendendo in considerazione i fatti, che è la cosa che ci si aspetterebbe in un sito come questo, oppure si cerca di piegare i fatti al pensiero automatico, in modo da poter dire di nuovo che cazzo, avevo ragione IO anche questa volta.
Sai che soddisfazione.



Tutto sommato su questa roba ho letto una discussione degna di un Bar dello Sport.
Solo che invece di dire che "si, ma al 45' c'era il rigore e l'arbitro non ha fischiato", il tema dominante è stato "si, ma al 45' c'era il NWO e l'arbitro non ha fischiato".


Mi sto trovando a rimpiangerlo, il Minzolino.
Almeno lui che è un servo lo dice chiaramente. Non si dà le potte del "thruthseeker".

Redazione
Inviato: 24/10/2011 0:46  Aggiornato: 24/10/2011 0:54
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Et voilà, ecco che ogni tanto i miracoli accadono!

CCP era stato avvisato di non postare più commenti personali di alcun tipo, ma non ha saputo resistere alla tentazione:Citazione:
CCP: Spiegazione ineccepibile, a te Salvatorelli e Carocci (tanto per fare due nomi) fanno una pippa.
L'utente CCP è stato espulso.

(Evitate di commentare, grazie)

peonia
Inviato: 24/10/2011 1:12  Aggiornato: 24/10/2011 1:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
COMMENTO RIMOSSO.

Peonia, al prossimo commento personale sarai sospesa.

M.M.

(NON rispondere, perfavore)

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
DrHouse
Inviato: 24/10/2011 1:30  Aggiornato: 24/10/2011 1:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Pispax
Citazione:
Se però vedo che l'andazzo è che anche su LC la tendenza degli utenti diventa quella di propinare la Versione Ufficiale Complottista, allora mi chiedo che differenza ci sia con Minzolini.

Il motivo per cui così spesso mi trovo a essere d'accordo con te è perché condivido al 100% questo tuo pensiero, anzi ne rivendico quasi la paternità. È innegabile che il fenomeno che descrivi esista realmente su LC. Non c'è bisogno neppure di discuterne.

Detto questo, la mia impressione è che in questo caso tu abbia voluto fare a tutti i costi il debunker della versione ufficiale complottista, più per partito preso che per reale convinzione. Ho trovato forzature nella tua argomentazione (tipo: la NATO è intervenuta essenzialmente per volere della Francia) che francamente non ho intravisto in te in altri casi.

Tutto detto lealmente e con sano spirito di polemica da toscano a toscano, ovviamente.

Bòna nanni.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Pispax
Inviato: 24/10/2011 1:31  Aggiornato: 24/10/2011 1:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
L'utente CCP è stato espulso.

NON ho intenzione di commentare l'accaduto.
Solo che avevo inviato un PM a CCP per scusarmi con lui di una cosa, e ora che è stato espulso non credo lo leggerà.

Però mi faceva piacere che lo sapesse, nel caso continui a leggere.



Anzi, un piccolo commento a latere lo faccio, ma solo perché molto generico.
La cosa che più apprezzo di questo sito è la regola "si criticano le idee e non le persone".
E' un sistema civile di porsi.

Spero che questa cosa venga portata avanti con assiduità.
Perché di mandarsi in culo può capitare a tutti, ma quando l'argomento principale di una tesi è proprio la legittimità etica e morale dell'interlocutore, anche quel brandello di civiltà si perde rapidamente.

Pispax
Inviato: 24/10/2011 1:40  Aggiornato: 24/10/2011 1:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
DrHouse, in NESSUN caso ho inteso di riferirmi a te con quel discorso.O al nostro scambio di idee.
Vorrei che fosse chiaro.


E' che in linea di massima l'idea di voler ridurre tutta questa roba della "primavera araba" - che ha più comparse e attori di un film di De Mille - al classico schema del Satana UsraelNWOcolonizziano mi sembra francamente un po' puerile.
(EDIT: un po' più puerile del solito, intendo)


Più che forzature nei discorsi quelli che vedi sono i riflessi dei miei dubbi, immagino.
Non è facile provare a trovare un nesso comprensibile.

vuotorosso
Inviato: 24/10/2011 10:01  Aggiornato: 24/10/2011 10:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
E' che in linea di massima l'idea di voler ridurre tutta questa roba della "primavera araba" - che ha più comparse e attori di un film di De Mille - al classico schema del Satana UsraelNWOcolonizziano mi sembra francamente un po' puerile. (EDIT: un po' più puerile del solito, intendo)


Pispax, ti faccio una domanda, per capire e per capirmi: ma non e' che a suon di discuterne da anni di NWO e di avere principalmente indizi anziche prove, (che magari SONO prove, ma non riusciamo piu a distinguerle nel bailamme globale) cominciamo a perder forza nel sostenere le nostre ipotesi?

Mi chiedo se semplicemente stiamo mollando, per stanchezza, abitudine, e/o scarsi risultati.

Ciao

Sertes
Inviato: 24/10/2011 10:34  Aggiornato: 24/10/2011 10:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
E' che in linea di massima l'idea di voler ridurre tutta questa roba della "primavera araba" - che ha più comparse e attori di un film di De Mille - al classico schema del Satana UsraelNWOcolonizziano mi sembra francamente un po' puerile.


Sarà puerile (a tuo giudizio) ma qui la pensano così in tanti. Magari anche gente che non interviene quanto te, e quindi sembra che la cosa sia ancora dibattuta, ma ti assicuro che almeno nel mio caso la tua opinione è lecita ma la rigetto interamente, non ho certo voglia di ricominciare da zero a parlare di questi argomenti, ma i fatti restano.
Giusto per spiegare che in un thread in cui il 50% degli interventi sono tuoi non significa che il pensiero sia 50-50 o peggio che una posizione che non condividi diventi automaticamente "puerile".

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
incredulo
Inviato: 24/10/2011 10:35  Aggiornato: 24/10/2011 10:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@Pispax

Tocca decidere: o si cerca di dare una spiegazione ai fatti prendendo in considerazione i fatti, che è la cosa che ci si aspetterebbe in un sito come questo, oppure si cerca di piegare i fatti al pensiero automatico, in modo da poter dire di nuovo che cazzo, avevo ragione IO anche questa volta. Sai che soddisfazione.

Affermazione impeccabile.

Solo che i FATTI sono interpretati a seconda delle informazioni che ognuno possiede.

Nel tuo caso mi sorprendo e non poco, che tu non abbia colto LA CAMPAGNA MEDIATICA EFFETTUATA per stravolgere i FATTI.

Persino tu, che sei abituato a cogliere le sottigliezze, non tieni conto di una questione cosi' EVIDENTE.

Sei convinto che il CATTIVO DITTATORE abbia soffocato nel sangue le RIVOLTE POPOLARI.

Addirittura hai affermato: "Finalmente ce lo siamo tolti dai coglioni"

Oppure:"Uscendo dalla metafora, a Gheddafi sono state offerte numerosissime possibilità di fuga, con a seguire il consueto esilio dorato. In primo luogo dal Sud Africa.
L'uomo le ha rifiutate tutte e ha preferito continuare a combattere."

Praticamente se l'e' cercata, secondo te.

C'e' molta piu' DIGNITA' da uomo nel comportamento di Gheddafi, che ha preferito morire per le sue idee, che nelle tue argomentazioni da "saccente".

La sua esecuzione e' un monito per chiunque voglia opporsi all'INEVITABILE.

Meglio pensarla come te, si vive molto meglio seguendo la corrente dell'INEVITABILE.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
anakyn
Inviato: 24/10/2011 12:26  Aggiornato: 24/10/2011 12:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 1428
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
"l'andazzo è che anche su LC la tendenza degli utenti diventa quella di propinare la Versione Ufficiale Complottista"



Sottolineo, sottoscrivo, approvo.
Sul caso libico tale dinamica è impressionante, anche perchè atipica rispetto alla consueta (e salutare) divergenza di opinioni che regna spesso su LC.

Mi congratulo con chi ha il coraggio di farlo notare, quando questo avviene.
E con chi si adopera affinchè tali VU alternative e irrigidite non facciano presa universale. Anche se per questo si dovesse sfociare nella polemica estrema, lo riterrei un male necessario.


Sai che ti dico, Pispax?
Che se anche avesse ragione chi dice che "sei pagato" (e mi sforzo di non ridere, mentre lo scrivo), direi che ti meriteresti lo stipendio.

Rickard
Inviato: 24/10/2011 12:49  Aggiornato: 24/10/2011 12:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Non sono quello dell'insinuazione strisciante. Per questo tipo di pratiche occorre una mentalità da verme che non mi appartiene.

Disse mentre insinuava in modo strisciante che la mentalità da verme che serve per fare insinuazioni striscianti è di altri.

Citazione:
Se però vedo che l'andazzo è che anche su LC la tendenza degli utenti diventa quella di propinare la Versione Ufficiale Complottista, allora mi chiedo che differenza ci sia con Minzolini.

Sì, certo. Uguale a Minzolini. Ma quale “Versione Ufficiale Complottista”? Ma dove la vedi? Quale sarebbe questa versione? Questa fa il paio con la Versione Comunemente Accettata di Attivissimo. Altro che Minzolini.

Citazione:
Personalmente rispetto molto di più una qualunque persona che non sa nulla e che fa domande sceme di una qualunque altra persona che non sa comunque nulla ma che crede di sapere tutto, e non perde occasione per spiegarti le farloccaggini che si è immaginata.

Attento perché questa frase ti si può benissimo rivoltare contro, visto che hai detto e continui a dire un sacco di “farloccaggini” (come le chiami te) sulla questione della guerra in Libia e non perdi occasione per ribadirle o per scagliarti contro chiunque non sia d’accordo.

Le dimostrazioni delle varie “farloccaggini” che hai detto le ha già date totalrec in questo stesso thread, che ha postato filmati e fonti per rispondere alle tue “farloccaggini” sui tossicodipendenti massacrati da Gheddafi e sulla genuinità delle manifestazioni di massa, che a tuo dire avrebbero dato inizio alla rivolta, mentre tu, quando eri chiamato a portare fonti a sostegno di tue affermazioni come Rispetto ai "veri motivi" per cui iniziano le guerre, questa guerra in particolare è iniziata perché ci sono state delle manifestazioni di folla che Gheddafi ha ritenuto opportuno spegnere nel sangue non lo facevi e continuavi a parlare a vanvera di pochezze altrui ecc.

Citazione:

Solo che la PRIMA rivolta è scoppiata in Tunisia. Che della Francia era quasi Paese satellite, e che era in assoluto il più occidentalizzato fra i paesi africani (Sud Africa incluso).
Difficile sostenere che la matrice sia identica.

Questa rivolta poi ha innescato il me too in TUTTO il Nord Africa. Morale: è caduto il regime algerino (altro paese che con la Francia e con l'Occidente aveva rapporti strettissimi) ed è caduto il regime egiziano (paese amicissimo di Israele e degli USA).

Deliri assoluti. La “primavera araba” è stata un’operazione di cambio di galoppini (Ben Alì, Mu barak) che erano lì da 30 anni e che ormai cominciavano a smarcarsi (o a tentare di farlo) dall’egemonia statunitense. Ed è stato fatto proprio per evitare che questi individui cercassero di cristallizzare il potere che avevano in linee ereditarie o comunque cercassero di applicare politiche indipendenti dalle direttive USA. Nessuno era “amico” di nessuno. Era un rapporto padrone-schiavo, con lo schiavo (vecchio e stantio) che cominciava ormai ad accarezzare sogni di libertà e indipendenza.

Citazione:
Ora è caduto il regime di Gheddafi, paese amicissimo di USA, GB e Italia.

Questa merita di essere incorniciata. Il regime di Gheddafi amico degli USA? Ma come si fa a scrivere cose simili e a pretendere di non essere sommersi da insulti, sputi e risate (in ordine sparso)?

Il regime “amico degli USA” che aveva sempre fatto politiche indipendenti e contrarie agli interessi USA? Il paese “amico degli USA” il cui leader subì diversi tentativi di assassinio proprio da parte gli “amici” USA?

Citazione:
Dove sta il colonialismo visto che in ognuno di questi casi, Siria esclusa, si sta parlando di paesi GIA' colonizzati?

No, l’unico paese che non era colonizzato era proprio la Libia, che ora è ridotta a un cumulo di macerie e a breve sarà spolpata del tutto. I “ricambi generazioni” subiti da Ben Alì e Mu barak avevano anche lo scopo di creare un progressivo avvicinamento alla Libia per colpirla, perché non potevano semplicemente iniziare a bombardarla. Occorreva una cornice, una trama che consentisse di arrivare a quel punto. E infatti ecco la “Primavera Araba” che, casualmente, si diffonde anche in Libia (ricordiamolo, il paese più ricco e sviluppato d’Africa), iniziano le solite storie idiote e inventate della repressione di Gheddafi contro il popolo, con ridicolaggini quali bombardamenti su folle di manifestanti che fanno il paio con i soldati di Saddam Hussein che levavano i bambini dalle incubatrici. A questo punto lo scenario è pronto e si può partire alla solita “liberazione” a base di bombe e sangue.

Chiunque non viva nel paese dei Teletubbies sa che alle elite mondiali non frega un cazzo dei popoli sofferenti della Terra. Attualmente ci sono un’infinità di popoli che soffrono e a nessuna elite gliene fotte niente, perché la favola dell’“intervento umanitario” serve solo per giustificare agli occhi del popolino l’aggressione violenta di paesi sovrani onde privarli delle loro risorse e della loro indipendenza.

Citazione:
Cerchi un denominatore comune?
Te ne offro uno io: nei paesi DITTATORIALI con governi a matrice islamica le rivolte tendenzialmente sono fallite; nei paesi DITTATORIALI che erano sempre islamici ma che avevano un governo laico (e che con il loro monopartitismo toglievano spazio ai partiti islamisti) le rivolte hanno avuto successo.
Non ti sembra strana come "coincidenza"?

La “coincidenza” non significa nulla, perché non c’è nessuna correlazione fra la “laicità” dei governi caduti e la “islamicità” dei governi che hanno resistito.

Se non fosse stato per i pesantissimi bombardamenti della NATO, per i mercenari infiltrati e tutti i mezzi dati ai “liberatori” libici, la rivolta in Libia non avrebbe avuto successo neanche fra un milione di anni, tant’è vero che i “liberatori” non hanno avuto alcun ruolo militare in questa operazione, dato che erano (e sono) una massa di topi di fogna incapaci di qualunque strategia militare, che arrivavano a sparacchiare un po’ a favore di telecamera, a fare un po’ di casino prima che le truppe libiche arrivassero e li disperdessero in men che non si dica.

Basti pensare alla leggendaria “offensiva finale” dei ribelli che non è mai arrivata, alle continue perdite di posizione e di terreno subite dai ribelli, a cui solo i più violenti bombardamenti NATO hanno potuto porre rimedio.

Questo è l’unico motivo per cui la “rivolta” in Libia ha avuto successo e quella in Iran no. Tutte e due erano operazioni di intelligence gestite dagli USA, con la differenza che in Libia hanno potuto usare la piena forza militare, mentre in Iran no.

Anche qui, occorre vivere in un mondo fiabesco per credere che la “laicità” di un governo influisca in un senso o nell’altro su una rivolta.

Citazione:
Tocca decidere: o si cerca di dare una spiegazione ai fatti prendendo in considerazione i fatti, che è la cosa che ci si aspetterebbe in un sito come questo, oppure si cerca di piegare i fatti al pensiero automatico, in modo da poter dire di nuovo che cazzo, avevo ragione IO anche questa volta.

Anche qui, ascoltati quando parli (o scrivi). Forse il tuo IO inconscio sta tentando di comunicarti qualcosa.

Rileggiti bene la frase che tu hai scritto e, ripercorrendo i post del thread, guarda a chi si adatta meglio. Chissà, potresti avere un’epifania.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
NumberSix
Inviato: 24/10/2011 13:17  Aggiornato: 24/10/2011 13:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Se non fosse stato per i pesantissimi bombardamenti della NATO, per i mercenari infiltrati e tutti i mezzi dati ai “liberatori” libici, la rivolta in Libia non avrebbe avuto successo neanche fra un milione di anni, tant’è vero che i “liberatori” non hanno avuto alcun ruolo militare in questa operazione, dato che erano (e sono) una massa di topi di fogna incapaci di qualunque strategia militare, che arrivavano a sparacchiare un po’ a favore di telecamera, a fare un po’ di casino prima che le truppe libiche arrivassero e li disperdessero in men che non si dica.


Se non controlli il territorio la guerra non la vinci, puoi avere tutta l'aviazione del mondo e non riuscirai mai a vincere una guerra tirando bombe e basta.

Sul terreno ci deve andare la fanteria, con scarponi, mimetiche e armi leggere.

La NATO si ha spianato la strada ma la guerra, vuoi o non vuoi l'hanno vinta quelli del CNT.
Poi chi siano, quanti siano etc... e' un altro discorso.

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
totalrec
Inviato: 24/10/2011 13:22  Aggiornato: 24/10/2011 13:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Personalmente rispetto molto di più una qualunque persona che non sa nulla e che fa domande sceme di una qualunque altra persona che non sa comunque nulla ma che crede di sapere tutto, e non perde occasione per spiegarti le farloccaggini che si è immaginata.




Una delle maggiori farloccagini che si possano immaginare, è che una "rivoluzione" possa nascere e portare addirittura all'abbattimento di un sistema di potere in modo del tutto spontaneo; senza nessun centro direttivo che finanzi, che diriga, che organizzi, che fornisca armi ed operativi militari, che progetti le azioni strategiche, che fornisca sostegno mediatico e in molti casi (quello della Libia è eclatante, ma anche le rivoluzioni egiziane e tunisine non scherzano) che fornisca massiccio supporto militare e d'intelligence.

Di fronte ad una qualsiasi "rivoluzione", la prima cosa che una persona con i piedi per terra si chiede è: chi l'ha finanziata, organizzata, appoggiata militarmente, ecc.? Dopodiché si possono fare le ipotesi più diverse sul "chi" e sulle linee strategiche per cui l'operazione è stata organizzata, ma solo gli ingenui (per natura o per procura) riescono a credere alle "rivoluzioni spontanee di popolo".

Spero non sia questo ciò che tu credi, perché in tal caso resterebbe solo da domandarsi se tu sia un ingenuo che beve o un furbo di tre cotte che vuol darla a bere.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Rickard
Inviato: 24/10/2011 13:35  Aggiornato: 24/10/2011 13:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
NumberSix
Citazione:
La NATO si ha spianato la strada ma la guerra, vuoi o non vuoi l'hanno vinta quelli del CNT.
Poi chi siano, quanti siano etc... e' un altro discorso.

Quelli del CNT sono una amrmaglia talmente insignificante che, pur con l'enorme appoggio di cui godevano, non sono riusciti a combinare un bel niente.

I bombardamenti hanno colpito le strutture strategiche libiche, le fonti di approvvigionamento energetico, ne hanno annientato l'aviazione e annichilito la capacità di resistere.

La "fanteria" è stata un conglomerato di mercenari sanguinari di varia natura, anch'essi made in NATO, che nulla avevano a che spartire col mitologico CNT. Erano uomini addestrati, ben equipaggiati e sangunari, che spargevano terrore e morte per fiaccare lo spirito e la voglia di resistere della popolazione.

In questa guerra il CNT e i "ribelli" hanno giocato un ruolo puramente mediatico, ma se fosse stato per loro Gheddafi poteva dormire sonni più che tranquilli.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
NumberSix
Inviato: 24/10/2011 13:41  Aggiornato: 24/10/2011 13:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Se non fosse stato per i pesantissimi bombardamenti della NATO, per i mercenari infiltrati e tutti i mezzi dati ai “liberatori” libici, la rivolta in Libia non avrebbe avuto successo neanche fra un milione di anni, tant’è vero che i “liberatori” non hanno avuto alcun ruolo militare in questa operazione, dato che erano (e sono) una massa di topi di fogna incapaci di qualunque strategia militare, che arrivavano a sparacchiare un po’ a favore di telecamera, a fare un po’ di casino prima che le truppe libiche arrivassero e li disperdessero in men che non si dica.


Ok quindi affermi che le truppe del CNT non hanno capacita' offensive.

Citazione:
La "fanteria" è stata un conglomerato di mercenari sanguinari di varia natura, anch'essi made in NATO, che nulla avevano a che spartire col mitologico CNT. Erano uomini addestrati, ben equipaggiati e sangunari, che spargevano terrore e morte per fiaccare lo spirito e la voglia di resistere della popolazione.


Ok quindi affermi che chi ha vinto sul campo erano mercenari provenienti da fuori.

Ci sono prove a sostegno di questo? Abbiamo foto di contractors, registrazioni di stranieri o altro che possa affermare che sia cosi?

Entrambi i schieramenti sono stati accusati di aver fatto largo uso di mercenari, almeno vediamo queste prove perfavore?


P.S. Non mi interessano le notizie di truppe speciali straniere che erano presenti sul territorio da prima o che hanno partecipato all'addestramento dei libici, qua si afferma che non sono stati i libici stessi a combattere contro le truppe lealiste bensi "altri".

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
Cassandra
Inviato: 24/10/2011 13:47  Aggiornato: 24/10/2011 13:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Anche se non mi legge mai nessuno ve lo dico ugualmente: siete complottisti di serie Z.

Il fatto che il morto potrebbe non essere Gheddafi, non implica mica solo che il colonnello debba annunciarlo al mondo sghignazzando.
Ci sono anche altre due opzioni:
- il colonnello ha organizzato la propria morte e la propria fuga in modo da starsene in pace in qualche isoletta tropicale, in stile Hitler;
- (per me più probabile): la messa in scena è stata organizzata in accordo con l'occupante NATO. Finta morte ad uso televisivo, per l'opinione pubblica mondiale e per quella libica, e poi lasciapassare a Gheddafi in cambio del silenzio, di oro o di chissà quali altre gabole.

Guerra vinta, libici che si mettono il cuore in pace, la NATO ci guadagna qualcosa a cui tiene, e il colonnello ha salve le penne. Un win-win.

(Che complottisti da strapazzo, Massimo, io li bannerei tutti per manifesta incapacità complottista.)


"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Rickard
Inviato: 24/10/2011 13:54  Aggiornato: 24/10/2011 13:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
P.S. Non mi interessano le notizie di truppe speciali straniere che erano presenti sul territorio da prima o che hanno partecipato all'addestramento dei libici, qua si afferma che non sono stati i libici stessi a combattere contro le truppe lealiste bensi "altri".

No, qua si afferma che la differenza sul piano militare non è stata fatta da un pugno di cialtroni senza alcuna preparazione o capacità militare, bensì è stata fatta da quantità industriali di bombardamenti (fattore primario) e da manipoli di mercenari altamente addestrati ed equipaggiati.

Sui mercenari della guerra in Libia

Sui baby sitter NATO inviati per insegnare l'ABC ai ribelli idioti

Testimonianze di giornalisti sul campo minacciati di morte se continuavano a rivelare ciò che evdevano e sentivano sulla guerra e sui "ribelli"

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
NumberSix
Inviato: 24/10/2011 14:04  Aggiornato: 24/10/2011 14:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Sui baby sitter NATO inviati per insegnare l'ABC ai ribelli idioti


Ok, abbiamo un tizio con un G36 (arma rara non mi sbilancierei, direi piuttosto insolita in Libia) con evidente addestramento militare.

Citazione:

Sui mercenari della guerra in Libia
Testimonianze di giornalisti sul campo minacciati di morte se continuavano a rivelare ciò che evdevano e sentivano sulla guerra e sui "ribelli"


Personalmente non ho dubbi ci siano state truppe straniere che hanno addestrato i ribelli libici ma...a me interessava sapere, foto di truppe straniere che hanno partecipato attivamente?

Insomma, qua si afferma che i ribelli del CNT non sono stati capaci di fare niente e che hanno fatto tutto gli altri ma come prova finora abbiamo solo le immagini di un tizio sospetto che ha partecipato ai scontri a Tripoli.

Altro?

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
Rickard
Inviato: 24/10/2011 14:15  Aggiornato: 24/10/2011 14:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Ok, abbiamo un tizio con un G36 (arma rara non mi sbilancierei, direi piuttosto insolita in Libia) con evidente addestramento militare.

Senti NumberSix, evitiamo discorsi che potrebbero suonare come prese per il culo.

Secondo te quello era una specie di cappuccetto rosso che si era perso nel bosco oppure uno dei componenti di corpi inviati in Libia per agire come truppe di terra?

Citazione:
Insomma, qua si afferma che i ribelli del CNT non sono stati capaci di fare niente e che hanno fatto tutto gli altri ma come prova finora abbiamo solo le immagini di un tizio sospetto che ha partecipato ai scontri a Tripoli.

Mi chiedo invece come si faccia ad affermare che il CNT sia stato in grado di fare qualcosa, con tutte le offensive finali risoltesi nel nulla più assoluto, con i proclami idioti su Gheddafi scappato in Turchia/Algeria/Venezuela/Burkinafaso, con i figli di Gheddafi morti una decina di volte a testa.

Questo è ciò che è stato in grado di fare il CNT: dichiarazioni campate in aria per la stampa occidentale che a sua volta le rifilava ai tele-ovini.

In ogni caso non ho intenzione di dare vita a infiniti botta-e-risposta. Le informazioni ci sono, alcune le ho postate prima, se invece preferisci credere che sia stato il CNT a liberare la Libia dal dittatore cattivo, buon per te. Non ho il desiderio di distruggere i sogni altrui.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
NumberSix
Inviato: 24/10/2011 14:25  Aggiornato: 24/10/2011 14:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Senti NumberSix, evitiamo discorsi che potrebbero suonare come prese per il culo. Secondo te quello era una specie di cappuccetto rosso che si era perso nel bosco oppure uno dei componenti di corpi inviati in Libia per agire come truppe di terra?


Perche, secondo te quel tipo da solo e' conferma delle tue certezze? Un mercenario non fa primavera

Citazione:
In ogni caso non ho intenzione di dare vita a infiniti botta-e-risposta. Le informazioni ci sono, alcune le ho postate prima, se invece preferisci credere che sia stato il CNT a liberare la Libia dal dittatore cattivo, buon per te. Non ho il desiderio di distruggere i sogni altrui.


Senti bello, questi discorsi li puo fare P.A. Se hai delle prove mostrale, altrimenti sono solo chiacchiere. Mostrami i mercenari, armamenti non consoni, equipaggiamenti strani, mezzi particolari. Gente con tratti europei, mimetiche che non quadrano, simboli, atteggiamenti. Altrimenti di tutto discorso rimangono solo le migliaia di immagini dei ribelli del CNT con la bandiera della monarchia e i pickup, ak 47/akm, rpg, grad e altra robaccia sparsa.

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
totalrec
Inviato: 24/10/2011 14:35  Aggiornato: 24/10/2011 14:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
P.S. Non mi interessano le notizie di truppe speciali straniere che erano presenti sul territorio da prima o che hanno partecipato all'addestramento dei libici, qua si afferma che non sono stati i libici stessi a combattere contro le truppe lealiste bensi "altri".




Cioè, secondo te i bombardamenti su Tripoli, Sirte, Bani Walid, Zliten, ecc. che hanno decimato le truppe lealiste (insieme alla popolazione civile) sono stati eseguiti dai "libici stessi"? Francamente, se queste sono le basi, non credo valga nemmeno la pena di insistere troppo con la discussione...

Che la guerra libica sia stata vinta dagli eserciti, dai mercenari e dai membri dell'intelligence occidentali - e che gli esagitati del CNT, da soli, non sarebbero durati neppure quindici giorni contro le truppe lealiste - è cosa, oltre che militarmente ovvia e perfino banale, ampiamente ammessa anche da molti media occidentali.

Il 23 agosto scorso, l'inglese Independent ammetteva tranquillamente che i ribelli, nelle loro scorribande, erano stati assistiti ad ogni livello da "an army of (British) diplomats, spooks, military advisers and former members of the special forces” che avevano consentito a Londra "to influence events in Libya beyond the activities of warplanes and naval vessels".

L'Independent aggiungeva che Londra aveva anche fornito "“small groups of [...] Caucasian males, many with British accents [and] equipped with sunglasses, 4×4 vehicles and locally acquired weaponry, who [were] seen regularly by reporters in the vanguard of the rebels’ haphazard journey [...] towards Tripoli”.

Il 1 aprile il Telegraph India titolava: "CIA agents in Libya guide rebels West shadow force at work".

Il Daily Mail scriveva il 6 di aprile:

"Mercenaries could be drafted into Libya to help rebel forces because British military chiefs believe the war against Colonel Gaddafi cannot be won with air strikes alone. Senior commanders have told David Cameron that the rebels lack the numbers and the organisation to oust the dictator without fresh arms supplies and professional military expertise.
As a result, they have proposed drafting in highly-paid ‘dogs of war’ to train and lead the opposition forces towards the capital Tripoli in a battle to end the military stalemate".


E volendo di fonti se ne trovano a decine.


Ma in ogni caso, la partecipazione di truppe straniere alle operazioni (che pure è stata massiccia) passa del tutto in secondo piano se si tiene conto che, fin dall'inizio, tutte le operazioni di rilievo strategico sono state condotte dai bombardieri NATO, dall'inizio (distruzione dell'aviazione libica) al proseguimento (distruzione delle roccaforti lealiste) fino alla "fine" (intercettazione della colonna di automezzi su cui viaggiava Gheddafi).

Esattamente che cosa stai cercando di dire? Che i "ribelli" avrebbero potuto farcela lo stesso senza l'appoggio occidentale? Lo ritengo inverosimile, e comunque non lo sapremo mai, visto che l'appoggio che hanno ricevuto è stato, di fatto, colossale...

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
NumberSix
Inviato: 24/10/2011 14:48  Aggiornato: 24/10/2011 14:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Cioè, secondo te i bombardamenti su Tripoli, Sirte, Bani Walid, Zliten, ecc. che hanno decimato le truppe lealiste (insieme alla popolazione civile) sono stati eseguiti dai "libici stessi"? Francamente, se queste sono le basi, non credo valga nemmeno la pena di insistere troppo con la discussione...


Non ho mai detto detto questo, rileggi i miei post quando rispondi, perche francamente, se queste sono le basi, non credo valga nemmeno la pena di insistere troppo con la discussione...

Citazione:
Che la guerra libica sia stata vinta dagli eserciti, dai mercenari e dai membri dell'intelligence occidentali - e che gli esagitati del CNT, da soli, non sarebbero durati neppure quindici giorni contro le truppe lealiste - è cosa, oltre che militarmente ovvia e perfino banale, ampiamente ammessa anche da molti media occidentali. Il 23 agosto scorso, l'inglese Independent ammetteva tranquillamente che i ribelli, nelle loro scorribande, erano stati assistiti ad ogni livello da "an army of (British) diplomats, spooks, military advisers and former members of the special forces” che avevano consentito a Londra "to influence events in Libya beyond the activities of warplanes and naval vessels". L'Independent aggiungeva che Londra aveva anche fornito "“small groups of [...] Caucasian males, many with British accents [and] equipped with sunglasses, 4×4 vehicles and locally acquired weaponry, who [were] seen regularly by reporters in the vanguard of the rebels’ haphazard journey [...] towards Tripoli”. Il 1 aprile il Telegraph India titolava: "CIA agents in Libya guide rebels West shadow force at work". Il Daily Mail scriveva il 6 di aprile: "Mercenaries could be drafted into Libya to help rebel forces because British military chiefs believe the war against Colonel Gaddafi cannot be won with air strikes alone. Senior commanders have told David Cameron that the rebels lack the numbers and the organisation to oust the dictator without fresh arms supplies and professional military expertise. As a result, they have proposed drafting in highly-paid ‘dogs of war’ to train and lead the opposition forces towards the capital Tripoli in a battle to end the military stalemate". E volendo di fonti se ne trovano a decine.


Bene, ma io chiedevo, gentilmente, prove concrete del coinvolgimento di truppe straniere in prima linea, visto che questo e' cio che si affermava.

Ripetero' ancora una volta, abbiamo delle foto che possano comprovarlo e che possiamo analizzare a parte quelle ognipresenti dei ribelli di CNT> Si o no?


Citazione:
Ma in ogni caso, la partecipazione di truppe straniere alle operazioni (che pure è stata massiccia) passa del tutto in secondo piano se si tiene conto che, fin dall'inizio, tutte le operazioni di rilievo strategico sono state condotte dai bombardieri NATO, dall'inizio (distruzione dell'aviazione libica) al proseguimento (distruzione delle roccaforti lealiste) fino alla "fine" (intercettazione della colonna di automezzi su cui viaggiava Gheddafi).


Ripeto, se bombardi poi devi madare qualcuno a presidiare, giusto o no?

Citazione:
Esattamente che cosa stai cercando di dire? Che i "ribelli" avrebbero potuto farcela lo stesso senza l'appoggio occidentale? Lo ritengo inverosimile, e comunque non lo sapremo mai, visto che l'appoggio che hanno ricevuto è stato, di fatto, colossale...


Mai detto questo e main pensato. Quelli di Benghasi non ce l'avrebbero mai fatta senza copertura aerea completa, addestramento, rifornimenti e spintarelle varie (e' probabile ci fossero forze speciali infiltrate sul campo a fare da forward observer per attachi aerei/coordinamento ma di quelli non chiedo certo foto, sarebbe un miracolo beccarne).

Semplicemente io contesto chi dice che hanno fatto tutto i stranieri. Sono convinto ci fosse una parte, non posso sapere quanto consistente, della popolazione della Cirenaica che voleva il rovesciamento di Gheddafi. Una parte che ha costituito il primo nocciolo dei combattenti che poi si e' andato ad ingrossare sempre di piu' man mano che le vittorie sul campo aumentavano, e' abbastanza normale che ci sia gente che si e' unita ai vincitori...come sempre accade.

Quindi, ricapitolando, a chi afferma che il grosso delle truppe che hanno sconfitto i soldati lealisti e NON sto parlando di forza aerea ma di FANTERIA di terra siano degli stranieri chiedo di portare prove concrete a sostegno di tale tesi.

Chiedo tanto?

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
Cassandra
Inviato: 24/10/2011 14:58  Aggiornato: 24/10/2011 14:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Video (raccapricciante) dell'uccisione di Gheddafi in cui
UNO DEGLI INSORTI PARLA SPAGNOLO.

Servono altre prove? Oppure si tratta di un libico bilingue?

http://www.youtube.com/watch?v=nvWBFJfuLU4&feature=share

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
NumberSix
Inviato: 24/10/2011 15:11  Aggiornato: 24/10/2011 15:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Video (raccapricciante) dell'uccisione di Gheddafi in cui UNO DEGLI INSORTI PARLA SPAGNOLO.


Mi indichi il secondo esatto pls? Il video e' molto confuso.

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
totalrec
Inviato: 24/10/2011 15:25  Aggiornato: 24/10/2011 15:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Quindi, ricapitolando, a chi afferma che il grosso delle truppe che hanno sconfitto i soldati lealisti e NON sto parlando di forza aerea ma di FANTERIA di terra siano degli stranieri chiedo di portare prove concrete a sostegno di tale tesi. Chiedo tanto?



Boh, sì e no. Dipende da ciò che consideri "prove": da una foto come fai a capire se un tale è straniero oppure no? Più valide possono essere le argomentazioni di Cassandra (in effetti nel video del linciaggio di Gheddafi si sentono pronunciare molte frasi in una lingua che non è araba, credo sia spagnolo o portoghese).

Ma il punto è: a cosa dovrebbe servire questa discussione? Se anche nelle file dei cosiddetti "ribelli" non ci fosse stata neanche l'ombra di uno straniero (in realtà dovevano essercene un bel po', visto il numero delle fonti che lo riportano, ma sorvoliamo), questo cosa vorrebbe dire? Che i "ribelli" hanno rovesciato il governo da soli? Pensi che la "fanteria" conti più dell'aviazione anglo/franco/statunitense?

Questa è stata a tutti gli effetti una guerra della NATO contro la Libia, in cui i "ribelli" (virgolette d'obbligo) sono serviti da semplice foglia di fico. Non avrebbero fatto dieci metri senza i bombardieri dell'Alleanza che gli aprivano la strada. E quindi?

Prima dell'intervento NATO, la guerra si era praticamente già conclusa, con la riconquista di tutte le città insorte da parte dei lealisti. Quindi di cosa stiamo discutendo esattamente? Della percentuale di qatarioti e membri delle SAS nelle file degli scalzacani? Francamente mi sembra una perdita di tempo...

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Morpheo70
Inviato: 24/10/2011 15:25  Aggiornato: 24/10/2011 15:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/5/2011
Da:
Inviati: 88
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Di immagini e video ne ho visti tantissimi, la cosa strana che ho notato e che non ho mai visto un solo aereo, carroarmato,uomo lealista sparare sui "ratti", mi sono perso qualcosa?

Gheddafi ormai era diventato amico degli imperialisti occidentali, mi chiedo cosa è potuto accadere nell' ultimo anno che abbia fatto innescare una punizione del genere, forse se si chiedesse al figlio o qualcuno vicino a lui con qualche giornalista serio, un po' di verita' potrebbe venir fuori.

Dinaro d oro stati uniti africani ecce ecc .......puo' essere un buon motivo per me, ma meglio se ci sono le prove

Pyter
Inviato: 24/10/2011 15:28  Aggiornato: 24/10/2011 15:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Video (raccapricciante) dell'uccisione di Gheddafi in cui UNO DEGLI INSORTI PARLA SPAGNOLO. Servono altre prove? Oppure si tratta di un libico bilingue?


Un discendente di El Cid, che si vendica contro i mori?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pyter
Inviato: 24/10/2011 15:35  Aggiornato: 24/10/2011 15:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Che poi ci hanno sempre detto che in una dittatura la prima cosa che un dittatore fa è quella di eliminare l'opposizione politica interna.

Russia, Cile, Italia fascista, italia repubblicana, Yugoslavia, Romania ....


Per i filmati dove si dimostra la totale impreparazione dei rivoltosi, bastano i video mainstream, di tg1 e compagnia ....

Cameramen che inquadrano due gatti che sparano in aria, che saltano su un pick-up e poi i piani alti dei palazzi intorno a loro, pieni di fantomatici cecchini di Gheddafi che sparano su uomini donne e bambini (ovviamente sparano su tutti tranne i coraggiosissimi cameramen).

In afghanistan invece i coraggiosisssimi cammeramen non ci sono mai da nessuna parte.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
NumberSix
Inviato: 24/10/2011 15:39  Aggiornato: 24/10/2011 15:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Boh, sì e no. Dipende da ciò che consideri "prove": da una foto come fai a capire se un tale è straniero oppure no?


Dipende. Ci sono tanti dettagli che appaiono ad un occhio allenato. Il modo di vestirsi, di impugnare l'arma, di tenere i caricatori, tipo di equipaggiamenti anche piu insignificanti, modo di comunicare, anche soltanto come uno si muova.
Ti assicuro che da dettagli che sfuggono ai piu si possono ricavare tantissime informazioni, non a caso su Military Photos la gente si spulcia centinaia di post spesso discutendo animatamente sull'impugnatura di un arma o cose del genere.

Citazione:
Ma il punto è: a cosa dovrebbe servire questa discussione? Se anche nelle file dei cosiddetti "ribelli" non ci fosse stata neanche l'ombra di uno straniero (in realtà dovevano essercene un bel po', visto il numero delle fonti che lo riportano, ma sorvoliamo), questo cosa vorrebbe dire? Che i "ribelli" hanno rovesciato il governo da soli? Pensi che la "fanteria" conti più dell'aviazione anglo/franco/statunitense?


Il punto e' semplicemente nel fatto che troppo spesso si finisce a sparare affermazioni o dare per scontate delle informazioni che spesso sono propaganda. Ci si dimentica di avere il senso critico, si chiude lo spirito d'osservazione nel cassetto e si appende la bandiera sulle spalle urlando a squarciagola contro questi o quelli.

E purtroppo, in mezzo a questa marea di informazioni, servizi, reportage, voci e chiacchiere la verita' muore piano piano, se ne sfuocano i contorni, se ne distorcono le immagini a piacimento fino a fa passare il "proprio" messaggio, che spesso con la verita' non ha nulla a che fare.

Il problema del nostro tempo purtroppo e' che sono tutti esperi, tutti pieni di link e articoli da cui emerge la vera verita' comprovata e guai a chi cerca di porla in dubbio.

Mi sembra che la maggior parte delle volte le persone leggano un articolo e poi mettano i cervello in una della due posizioni disponibili dopodiche' si cerca di fare di tutto per apoggiare cio che si pensa giusto e screditare con cio "l'avversario".

Per questo chiedevo conferme, per non dare le cose per scontate. In fondo un quadro della situazione si compone da un mosaico di piccole informazioni...ma se non le verifichiamo, che quadro si avra'?

In fine, qualcuno di voi, qua, sul forum, ha un consocente/parente/amico libico a cui magari ha chiesto un po di chiarimenti su tutto questo? Perche' finora sento solo tanti occidentali parlare di cose che accadono a migliaia di km di distanza sparando cifre e ragionamenti senza avere un idea di come siano veramente le cose.

Siamo magari in grado di avere per es. il racconto di prima mano di come fosse la Libia di Gheddafi prima della guerra? Chiarirebbe molti dubbi e farebbe scartare tante congetture inutili.

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
totalrec
Inviato: 24/10/2011 15:45  Aggiornato: 24/10/2011 15:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Siamo magari in grado di avere per es. il racconto di prima mano di come fosse la Libia di Gheddafi prima della guerra?


Beh, anche a prescindere dalle informazioni di prima mano (che sul web sono numerose) e dal fatto che la Libia fosse terra da cui quasi nessuno emigrava...


...penso di poter sostenere, con una certa ragionevolezza, che c'erano meno macerie e molti meno cadaveri.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
NumberSix
Inviato: 24/10/2011 15:51  Aggiornato: 24/10/2011 15:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
...penso di poter sostenere, con una certa ragionevolezza, che c'erano meno macerie e molti meno cadaveri.


Penso che su questo, in qualsiasi modo si pensi sulla facenda siamo tutti d'accordo purtroppo.

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
totalrec
Inviato: 24/10/2011 15:54  Aggiornato: 24/10/2011 15:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Il punto e' semplicemente nel fatto che troppo spesso si finisce a sparare affermazioni o dare per scontate delle informazioni che spesso sono propaganda.



Sante parole, ma se non specifichi quali sono le informazioni che consideri "propaganda" diventa difficile darti una risposta.

Sulla presenza di stranieri nelle fila dei "ribelli" credo ti abbiano già risposto le fonti che ho citato (salvo sostenere che i media occidentali facciano propaganda contro l'occidente).

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Heitz
Inviato: 24/10/2011 15:57  Aggiornato: 24/10/2011 15:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
numbersix non ti capisco pero'..mettiamo anche che quelli di terra fossero tutti libici anti-gheddafi. Da dove le hanno prese secondo te le armi? Cosa avrebbero potuto fare senza le bombe Nato?

Citazione:
Siamo magari in grado di avere per es. il racconto di prima mano di come fosse la Libia di Gheddafi prima della guerra? Chiarirebbe molti dubbi e farebbe scartare tante congetture inutili.


a me sembra che sia stato riportato piu' volte:

http://www.kulturkarma.com/2011/02/lettera-a-il-giornale-vengo-da-tripoli-e-vi-dico-che-i-giornali-raccontano-un-sacco-di-menzogne/

gudarian
Inviato: 24/10/2011 15:58  Aggiornato: 24/10/2011 15:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Concordo pienamente su quanto Numbersix posta, la situazione libica pre Gheddafi non lasciava presagire nulla di particolarmente critico (siamo sempre in un continente, Africa, dove sono pochini i paesi che consentono ai propri abitanti di "vivere").

http://www.mondimpresa.it/infoflash/scheda.ASP?st=216

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Heitz
Inviato: 24/10/2011 16:01  Aggiornato: 24/10/2011 16:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
In fine, qualcuno di voi, qua, sul forum, ha un consocente/parente/amico libico a cui magari ha chiesto un po di chiarimenti su tutto questo? Perche' finora sento solo tanti occidentali parlare di cose che accadono a migliaia di km di distanza sparando cifre e ragionamenti senza avere un idea di come siano veramente le cose.


mio nonno era una di quelli che ripetava sempre: "ahhh quando c'era lui i treni -EDIT- arrivavano in orario"

NumberSix
Inviato: 24/10/2011 16:11  Aggiornato: 24/10/2011 16:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
La rivolta è iniziata da Bengasi mi hanno spiegato i militari, perché è stata fatta da egiziani, armati sino ai denti, entrati in Libia illegalmente che hanno preso il potere a Bengasi con l’appoggio di elementi libici dell’opposizione. Sono state fermate carovane di auto nella zona di Tripoli, cariche di egiziani e colme di armamento ed esplosivo di fabbricazione occidentale. E queste bande armate egiziane, sono state finanziate non si sa da chi.


Ecco appunto! Questo paragrafo, senza conferma, cos'e secondo voi? Lo prendereste per oro colato?
"mi hanno spiegato i militari" - chi? il soldatino di guardia al cancello o magari qualche ufficiale d'intelligence?
"fatta da egiziani" - chi? salafiti, jihadisti, esponenti dell'esercito?
"sono state fermate carovane" - abbiamo riscontri?
"cole di armamento ed esplosivo di fabbricazione occidentale" - questa frase e' troppo generica per avere qualsiasi significato .... ma poi , scusate, non erano i container dei armamenti di fabbricazione RUSSA che sonno stati fatti sparire dall'Italia? Non vi pare che sarebbe anche piu logico mandare quel tipo di materiale, che in africa si mimetizza alla perfezione che riempire i ribelli di M16A2 e MP5?

Questo e' il motivo per cui mi incazzo. Non si sa chi mette insieme quatro frasi senza fonti e verifiche dicendo cose che spesso non hanno logica e la gente comincia a ripetere le stesse cose a papagallo.

Bisogna cercare la VERITA, ci piaccia o no, confermi le nostre convinzioni o no, che appoggi i nostri eroi o li faccia diventare infami.


Citazione:
Concordo pienamente su quanto Numbersix posta, la situazione libica pre Gheddafi non lasciava presagire nulla di particolarmente critico (siamo sempre in un continente, Africa, dove sono pochini i paesi che consentono ai propri abitanti di "vivere").


Su questo punto mi risulta che tra la Tripolitania e Cirenaica ci sia sempre stata una situazione conflittuale, data anche dalla natura stessa del "non" stato Libico...

EDIT


Citazione:
Sante parole, ma se non specifichi quali sono le informazioni che consideri "propaganda" diventa difficile darti una risposta. Sulla presenza di stranieri nelle fila dei "ribelli" credo ti abbiano già risposto le fonti che ho citato (salvo sostenere che i media occidentali facciano propaganda contro l'occidente).


Se un informazione mi sembra illogica, troppo fantasiosa, non confermata da piu fonti oppure troppo "comoda" per tirare l'acqua ad un mulino od altro mi ci avvicino con grande cautela.
Purtroppo l'incidenza di questo tipo di informazioni sta aumentando a dismisura in un epoca in cui chiunque puo' aprirsi un blog e spacciarsi per una "lesbica dissidente".

Per questo cerco di suscitare il dubbio, sopratutto in cio' che conferma la nostra visione dei fatti...troppo facile cadere nel tranello dei "pompini a vicenda"

Sia chiaro, trovo che tutta la facenda libicha sia stato uno schifo assurdo e che nulla abbia a che vedere con democrazia, protezione dei civili o altre stronzate del genere. Anzi, la ritengo un precedente pericolosissimo e penso che conclusa questa ne vedremo altre, in una sequenza di morte e liberazione che solo i paesi civilizzati come quelli occidentali possono offrire.

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
haldir
Inviato: 24/10/2011 16:11  Aggiornato: 24/10/2011 16:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/5/2006
Da:
Inviati: 51
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
cit:
mio nonno era una di quelli che ripetava sempre: "ahhh quando c'era lui i treni -EDIT- arrivavano in orario"


...il problema di quei treni non era l'orario, ma la destinazione...

gudarian
Inviato: 24/10/2011 16:22  Aggiornato: 24/10/2011 16:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Di seguito un interessante sito da cui è possibile risalire alla storia di gheddafi, dei suoi rapporti con l'italia e perchè i francesi c'è l'hanno con noi...

Comunque, forse prima governi con le palle l'avevamo anche noi, i francesi non si sarebbero permessi di prenderci per qulo.

http://lapulcedivoltaire.blogosfere.it/2011/10/litalia-organizzo-il-golpe-di-gheddafi.html

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
gudarian
Inviato: 24/10/2011 16:36  Aggiornato: 24/10/2011 16:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Qui ulteriori info, soprattutto su ENI ed il suo ruolo...

Le compagnie petrolifere americane, inglese e fracesi erano state nazionalizzate, ENI invece....

http://www.storiainrete.com/5669/in-primo-piano/gheddafi-luomo-del-colonialismo-alla-rovescia/

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
NumberSix
Inviato: 24/10/2011 16:53  Aggiornato: 24/10/2011 16:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Qui ulteriori info, soprattutto su ENI ed il suo ruolo... Le compagnie petrolifere americane, inglese e fracesi erano state nazionalizzate, ENI invece.... http://www.storiainrete.com/5669/in-primo-piano/gheddafi-luomo-del-colonialismo-alla-rovescia/


Articolo molto interessante, grazie!

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
gudarian
Inviato: 24/10/2011 17:09  Aggiornato: 24/10/2011 17:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Visto che ci siamo, diamo uno sguardo a tutto il nord africa (casualmente quello in cui si sono svegliati i rivoluzionari) per vedere come andava il commercio italiano verso questi paesi.

http://www.ice.gov.it/statistiche/rapporti%20ITA_NordAfrica_def.pdf

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Fabyan
Inviato: 24/10/2011 19:35  Aggiornato: 24/10/2011 19:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 29/7/2008
Da: nowhere
Inviati: 671
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Fonte: http://www.megachipdue.info/tematiche/guerra-e-verita/5950-una-testimonianza-autorevole.html

Una testimonianza autorevole

Il generale Wesley Clark spiegava bene già nel 2007 come le guerre - inclusa quella attuale alla Libia - si inseriscano in una vasta programmazione di lungo periodo.

Il resto lo fa la propaganda, le contingenze storiche, le evoluzioni sul campo. Chi non se ne accorge, anche con le migliori intenzioni, farà da comoda pista per il decollo dei bombardieri.




SEGUE IL VIDEO DELL'INTERVISTA A CLARK.

http://www.youtube.com/watch?v=fW8mLDtq9Ls

Sempre nel 2007, Wesley Clark, in occasione di una conferenza tenutasi a San Francisco il 3 ottobre, confermò tutti i contenuti dell'intervista, compreso il piano di attaccare la Libia, aggiungendo alcuni dettagli:

Queste persone hanno assunto il controllo della politica degli Stati Uniti, e l'ho capito allora, mi sono ricordato d’una riunione che avevo avuto con Paul Wolfowitz nel 1991. Mentre nel 2001 era vice-segretario alla Difesa, nel 1991 era il sottosegretario, ossia il numero 3 del Pentagono. A quel tempo mi disse: «abbiamo 5 o 10 anni per ripulire tutti questi regimi favorevoli all’ex Unione sovietica, la Siria, l’Iran, l’Iraq, prima che la prossima superpotenza emerga a sfidarci.»

Si trattava di una dichiarazione stupefacente: l’esercito servirebbe a scatenare delle guerre e a far cadere dei governi e non a impedire i conflitti. Stiamo per invadere dei paesi. I miei pensieri erano in un vortice. Misi tutto questo da parte, era come una pepita da conservare. Un gruppo di persone ha preso il controllo del paese con un colpo di stato politico: Wolfowitz, Cheney, Rumsfeld… Potrei fare i nomi di un'altra mezza dozzina di altri collaboratori del Progetto per un Nuovo Secolo Americano (PNAC).

Costoro volevano che il Medio Oriente fosse destabilizzato, che venisse sconvolto e piazzato sotto il nostro controllo.

Tutto questo ci porta ai commenti del 1991. Siete stati informati in proposito? Il piano è stato annunciato pubblicamente? Senatori e deputati hanno denunciato questo piano? C'è stato forse un dibattito pubblico? Assolutamente no! E non c'è ancora! Sono desiderosi di finirla con l'Iraq solo per andare in Siria. «Oh sì, le nostre legioni ci andrànno.»

http://www.dailymotion.com/video/xlp2d6_le-plan-us-post-11-9-envahir-7-pays-dont-l-irak-la-lybie-et-la-syrie-selon-le-general-us-wesley-clar_news#from=embed

Il video della conferenza è stato sottotitolato in francese dal sito ReOpen911.info.

Il giornalista è colui che distingue il vero dal falso... E pubblica il falso. (Mark Twain)
Pispax
Inviato: 24/10/2011 23:10  Aggiornato: 24/10/2011 23:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
vuotorosso


Citazione:
Pispax, ti faccio una domanda, per capire e per capirmi: ma non e' che a suon di discuterne da anni di NWO e di avere principalmente indizi anziche prove, (che magari SONO prove, ma non riusciamo piu a distinguerle nel bailamme globale) cominciamo a perder forza nel sostenere le nostre ipotesi?

Mi chiedo se semplicemente stiamo mollando, per stanchezza, abitudine, e/o scarsi risultati.

Ciao


Per idiozia.

E' stata presa un'idea che aveva una discreta dignità, e che era ben più che plausibile, ed è stata trasformata in una buffonata.


Non si parla più del NWO.
Da tempo.
Ora si esercita la liturgia del NWO, che è una roba diversa.
Qualunque cosa succeda ( e sottolineo QUALUNQUE, COSA, SUCCEDA) non è più importante capirne i motivi: uno arriva, dice "è tutta colpa del NWO", e se ne va contento.
Dire questa roba è una sorta di eucarestia parodistica, che se non si è fatta la comunione allora la messa non vale.

I più evoluti fanno anche un'abbozzo di analisi dei fatti.
OVVIAMENTE considerando solo i fatti che permettono di dire "è tutta colpa del NWO".
Altrimenti come si fa, poi, a andare via contenti?


E il bello è che tutto questo c'è gente che è convinta che si chiami "thruthseeking". Più banalmente invece è solo il propagandare un'altra Versione Ufficiale.
Solo che in questo caso è la Versione Ufficiale Complottista.

Pispax
Inviato: 24/10/2011 23:33  Aggiornato: 24/10/2011 23:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Sertes

Citazione:
Sarà puerile (a tuo giudizio) ma qui la pensano così in tanti. Magari anche gente che non interviene quanto te, e quindi sembra che la cosa sia ancora dibattuta, ma ti assicuro che almeno nel mio caso la tua opinione è lecita ma la rigetto interamente, non ho certo voglia di ricominciare da zero a parlare di questi argomenti, ma i fatti restano.
Giusto per spiegare che in un thread in cui il 50% degli interventi sono tuoi non significa che il pensiero sia 50-50 o peggio che una posizione che non condividi diventi automaticamente "puerile".


Per inciso, io considero "puerili" tutte le idee che si basano sull'esistenza di un qualsiasi Satana.
("puerile" l'ho messo fra virgolette perché è un eufemismo. Non sono così cattivo come sembra, via: a volte gli eufemismi li uso)

Satana è un concetto metafisico: in quanto tale, l'unica legittimata a parlarne è la religione.

Invece si leggono discussioni come questa, dove su una cosa accade allora di cercano le traccie di Satana del NWO, e se la stessa cosa invece NON accade allora si cercano COMUNQUE le traccie di Satana del NWO.
Tutto il resto che importanza ha, giusto?


Creando delle gustose discussioni da Bar dello Sport, dove "si, al 45' c'era il NWO ma l'arbitro non ha fischiato".

Quindi a dirsela tutta queste discussioni a mio avviso sono DOPPIAMENTE "puerili": sono "puerili" perché basano il proprio senso solo su un Satana non molto ben precisato, ma che che di sicuro è molto efferato e responsabile di ogni Male; e sono "puerili" perché la mistica religiosa che si portano dietro di fatto impedisce ogni altro tipo di discussione.


Spero di essermi spiegato.



Una nota, solo perché mi sembra che per te sia importante.
Fino al tuo intervento io avevo fatto 17 post su questo thread. Tu questa roba l'hai scritta intorno al 185 post.
Si, li ho contati.
La parte rassicurante (almeno per te, credo) è che numericamente oltre il 90% degli interventi NON HA DETTO che è una posizione "puerile".
L'ortodossia è salva anche nei numeri.


Mi resta da capire come mai quella misera manciata di interventi che ho fatto secondo la tua opinione ha il "peso" di metà del thread.
Devo ancora capire se questa cosa - anche indipendentemente da te, chiaro - mi lusinga o mi preoccupa.

Pispax
Inviato: 24/10/2011 23:43  Aggiornato: 24/10/2011 23:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
anakyn

Citazione:
Sottolineo, sottoscrivo, approvo.
Sul caso libico tale dinamica è impressionante, anche perchè atipica rispetto alla consueta (e salutare) divergenza di opinioni che regna spesso su LC.


In effetti in questo thread ho avuto più spesso l'impressione di star affrontando un tema religioso piuttosto che l'impressione di star affrontando un banale tema di politca estera.






Citazione:
Sai che ti dico, Pispax?
Che se anche avesse ragione chi dice che "sei pagato" (e mi sforzo di non ridere, mentre lo scrivo), direi che ti meriteresti lo stipendio.

Grazie, anche se è un complimento un po' contorto.

Per fortuna non un solo centesimo del mio reddito proviene da quello che scrivo. Che è una cosa fantastica, perché posso scrivere quel cazzo che mi pare.

Pispax
Inviato: 25/10/2011 0:18  Aggiornato: 25/10/2011 0:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
incredulo

Citazione:
Affermazione impeccabile.

Solo che i FATTI sono interpretati a seconda delle informazioni che ognuno possiede.

Nel tuo caso mi sorprendo e non poco, che tu non abbia colto LA CAMPAGNA MEDIATICA EFFETTUATA per stravolgere i FATTI.

Persino tu, che sei abituato a cogliere le sottigliezze, non tieni conto di una questione cosi' EVIDENTE


Si, ne ho avuto un discreto assaggio leggendo questo thread.

Ops. Se invece parli delle minchiate tipo "fosse comuni libiche" (o le varie interpretazioni dei discorsi di Gheddafi) che ci hanno propinato i vari media, ti ricordo che praticamente gli unici cameramen che giravano nello scenario di guerra erano quelli di Al Jazeera.
E i media occidentali si limitavano a riportare i vari servizi, spesso in modo critico.
Anche gli emiri padroni dell'emittente fanno parte del NWO? Oppure avevano solo interesse a tutelare i dollari americani? Oppure il fronte saudita, seconde te, è enteressato a favorire le politiche coloniali occidentali?





Citazione:
Sei convinto che il CATTIVO DITTATORE abbia soffocato nel sangue le RIVOLTE POPOLARI.

Addirittura hai affermato: "Finalmente ce lo siamo tolti dai coglioni"


Si, quando un tiranno cade io sono contento.
Questa cosa ti disturba?





Citazione:
Oppure:"Uscendo dalla metafora, a Gheddafi sono state offerte numerosissime possibilità di fuga, con a seguire il consueto esilio dorato. In primo luogo dal Sud Africa.
L'uomo le ha rifiutate tutte e ha preferito continuare a combattere."

Praticamente se l'e' cercata, secondo te.

C'e' molta piu' DIGNITA' da uomo nel comportamento di Gheddafi, che ha preferito morire per le sue idee, che nelle tue argomentazioni da "saccente".

La sua esecuzione e' un monito per chiunque voglia opporsi all'INEVITABILE.


Perché, hai visto Gheddafi morire in una trincea, pistola in pugno, mentre combatteva gli insorti?
Col cazzo.
Gheddafi è morto mentre stava fuggendo. E ha lasciato i suoi uomini a morire mentre lui stava semplicemente guadagnando tempo per negoziare un'uscita di scena migliore.

Fine della fiera.
Oh, certo, so che qualcuno tutto questo lo chiama "dignità".



L'inevitabile a cui mi riferisco io è che ci sono situazioni in cui è EVIDENTE che non ci sono più speranze di poter vincere la guerra. I militari, e il Colonnello lo era, sono persone addestrate a vederlo un attimo prima degli altri.

Continuare a combattere fino alla morte per difendere i propri ideali è una cosa eroica.
Continuare a FAR COMBATTERE per difendere i propri ideali mentre tu te la stai svignando non lo è.
Se poi fai questa cosa quando è chiarissimo che la guerra è persa oltre ogni speranza possibile, allora è solo voler inutilmente portare avanti un massacro.
Si, hai ragione tu: c'è molta più DIGNITA'.





Citazione:
Meglio pensarla come te, si vive molto meglio seguendo la corrente dell'INEVITABILE.


Come ti ho già detto non voglio certo incrinare le tue certezze.
Ti lascio a bearti nel tuo sdegno, e nella consapevolezza della tua indiscutibile superiorità morale.

Tuttle
Inviato: 25/10/2011 0:21  Aggiornato: 25/10/2011 0:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Quando c'è qualcuno che scrive PERFETTAMENTE ciò che penso, diventa inutile aggiungere un proprio pensiero...anche perché sarebbe espresso con molta più debolezza logica e descrittiva.

Comunque, Pispax, la penso come te su tutta la linea. Anzi se puoi firma i tuoi prossimi post anche per me...poi ci smezziamo lo stipendio nel NWO

DrHouse
Inviato: 25/10/2011 0:47  Aggiornato: 25/10/2011 0:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Sì ragazzi, tutto quello che volete, però ora non ci mettiamo a fare il giochino dello strawman, per favore. Chi ha parlato di NWO in questo thread è stato Pispax. Questo va detto per amore di verità. Nessuno lo aveva tirato fuori prima di lui. Nessuno ha parlato di Satana, di grandi vecchi, di complotti plutogiudaicomassonici in salsa esoterica e neppure di NWO. Se mai, si è parlato di un piano di occupazione strategica e militare che trova riscontri precisi in articoli, viaggi diplomatici e persino dichiarazioni pubbliche di un ex generale come Wesley Clark. Ovviamente si può benissimo contestare questa visione, ci mancherebbe. Però giochiamo a carte scoperte, per favore.

Insomma, questi giochetti dialettici lasciamoli ai troll e ai debunker, almeno tra di noi scazziamoci lealmente, ma evitiamo di attribuirci reciprocamente cose che non si sono mai dette pur di avere qualcosa da rispondere.

Intendiamoci, su quello dice Pispax riguardo alla tendenza qui dentro a creare una versione ufficiale del complottismo ho già messo e rimetto la mia firma in calce. Però, atteniamoci strettamente a ciò che si dice e si scrive senza ricami ornamentali.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Malcico
Inviato: 25/10/2011 1:16  Aggiornato: 25/10/2011 1:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/1/2011
Da:
Inviati: 217
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
cit.

Per fortuna non un solo centesimo del mio reddito proviene da quello che scrivo. Che è una cosa fantastica, perché posso scrivere quel cazzo che mi pare.

E si vede.

Soprattutto continuando ad ignorare numerose fonti, giornalisti coi controcoglioni, di fama internazionale, che ti dicono il contrario, e cioè che l'unico motivo per cui la NATO è intervenuta è il petrolio, le risorse e il controllo del territorio.

E soprattutto ignorando le immagini video che testimoniano un largo supporto per Gheddafi da parte della popolazione e quelle dei massacri dei terroristi NATO.

Non avendo argomenti validi a supporto delle proprie tesi, si cerca di screditare gli altri tirando in ballo NWO, Satana e i rettiliani.


“Lo strumento fondamentale per la manipolazione della realtà è la manipolazione delle parole. Se puoi controllare il significato delle parole, puoi controllare le persone che devono usare le parole.” Philip K. Dick
ohmygod
Inviato: 25/10/2011 1:21  Aggiornato: 25/10/2011 1:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione
Quando c'è qualcuno che scrive PERFETTAMENTE ciò che penso, diventa inutile aggiungere un proprio pensiero...anche perché sarebbe espresso con molta più debolezza logica e descrittiva.

Quando c'è qualcuno che scrive "PERFETTAMENTE" ciò che pensa...diventa paradossale aggiungere un proprio pensiero scritto in modo altrettanto PERFETTO che segue una altrettanto logica descrittiva dei fatti.

Uno scontro di civiltà la cui base è costituita non da un improprio coinvolgimento personale o da un proprio affiorante macchiavellismo ma da una propria onestà intellettuale.

Malcico
Inviato: 25/10/2011 1:53  Aggiornato: 25/10/2011 1:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/1/2011
Da:
Inviati: 217
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Un pò di farloccaggini:

John Pilger

George Galloway

Fulvio Grimaldi

I libici ringraziano la NATO insieme a Pispax

Almeno si sono tolti dai coglioni Gheddafi.

“Lo strumento fondamentale per la manipolazione della realtà è la manipolazione delle parole. Se puoi controllare il significato delle parole, puoi controllare le persone che devono usare le parole.” Philip K. Dick
totalrec
Inviato: 25/10/2011 2:12  Aggiornato: 25/10/2011 2:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Non si parla più del NWO. Da tempo. Ora si esercita la liturgia del NWO, che è una roba diversa. Qualunque cosa succeda ( e sottolineo QUALUNQUE, COSA, SUCCEDA) non è più importante capirne i motivi: uno arriva, dice "è tutta colpa del NWO", e se ne va contento. Dire questa roba è una sorta di eucarestia parodistica, che se non si è fatta la comunione allora la messa non vale.



Mi ero detto: toh, un'affermazione di Pispax con cui, una volta tanto, mi trovo perfettamente d'accordo. Sarà la peperonata mangiata a cena che mi ha fatto male?
Stavo già per chiamare il medico, quando fortunatamente è arrivato un successivo post dell'autore pieno di tali e tante lassative stupidaggini da rimettere immediatamente le cose sul giusto binario.

In pillole:


Citazione:
ti ricordo che praticamente gli unici cameramen che giravano nello scenario di guerra erano quelli di Al Jazeera.


E già questo la dice lunga sul pluralismo della copertura informativa riservata dai media agli eventi libici.


Citazione:
E i media occidentali si limitavano a riportare i vari servizi, spesso in modo critico.


Questa proposizione è già in sé ossimorica. I "media occidentali" non sono sul posto, non conoscono i fatti, si limitano a ripetere a pappagallo ciò che dice Al Jazeera, però lo fanno "in modo critico", perbacco!
Per chi poi, come il sottoscritto, abbia seguito fin dall'inizio il "modo critico" con cui i media nostrani hanno parlato degli eventi libici, la proposizione suscita addirittura l'ilarità (o la sete di sangue, a seconda di cosa si è mangiato a cena).



Citazione:
Anche gli emiri padroni dell'emittente fanno parte del NWO?


Non credo molto al NWO. Questo significa che Al Jazeera è una fonte di notizie attendibili? Nel Qatar ci sono basi americane, lo stesso emiro Al Thani è andato al potere con l'appoggio USA. Quanto c'è da fidarsi dell'indipendenza delle sue emittenti satellitari? Nel 2009, l'ambasciata statunitense in Qatar ha accusato l'emiro di sfruttare Al Jazeera come strumento di ricatto per accomodare le relazioni con altri paesi. Questo è indice di affidabilità giornalistica?

Citazione:
Oppure il fronte saudita, seconde te, è enteressato a favorire le politiche coloniali occidentali?


Si tratterebbe di capire quanti missili possiede il "fronte saudita" per poter rifiutare di favorirle.

Citazione:
Si, quando un tiranno cade io sono contento. Questa cosa ti disturba?


Personalmente mi disturba il Newspeak. Già la suddivisione dell'universo mondo in "non tiranni" (quelli che opprimono i sudditi secondo le nostre regole) e "tiranni" (quelli che opprimono i sudditi secondo regole diverse) è da asilo infantile per culturalmente svantaggiati. Ma quello che mi fa impazzire è quando si dice che i "tiranni" "cadono". Non vengono spodestati illegittimamente e in barba al diritto internazionale, né la loro popolazione massacrata dalle bombe, né le loro nazioni ridotte a cumuli di sassolini spicinati, né il futuro del loro paese lasciato in mano a bande armate che fanno in due settimane più morti di quanti il "tiranno" ne avrebbe fatti in 20 anni dandosi molto da fare. No, essi "cadono", come le stelle a San Lorenzo. Newspeak: e mai più pensieri!



Citazione:
Perché, hai visto Gheddafi morire in una trincea, pistola in pugno, mentre combatteva gli insorti?


Devo ammettere di no.


Citazione:
Gheddafi è morto mentre stava fuggendo.


Ah, ecco! Io non c'ero, ma tu sì!

Citazione:
E ha lasciato i suoi uomini a morire mentre lui stava semplicemente guadagnando tempo per negoziare un'uscita di scena migliore.


Minchia, e hai anche ripreso tutta la scena, con tanto di registrazione degli ultimi ordini impartiti ai fedelissimi! Al Jazeera pagherà qualsiasi cifra per avere il servizio!

Citazione:
Fine della fiera. Oh, certo, so che qualcuno tutto questo lo chiama "dignità".


Io lo chiamo "prendere per il culo l'interlocutore, sparando scempiaggini e invenzioni immaginifiche a raffica in nome della propria ideologia malata". "Dignità" è un concetto un po' diverso...

Citazione:
Continuare a combattere fino alla morte per difendere i propri ideali è una cosa eroica. Continuare a FAR COMBATTERE per difendere i propri ideali mentre tu te la stai svignando non lo è.


Continuare a inventare scenari completamente campati in aria (e oltretutto smentiti dai fatti, visto che chi viene catturato dopo 8 mesi di bombardamenti evidentemente l'ipotesi di "svignarsela", per coraggio o per forza maggiore, non l'aveva nemmeno presa in considerazione) è un esercizio dialettico stucchevole. Nel caso specifico, visto che si parla comunque di morti ammazzati, buoni o cattivi che siano, anche piuttosto meschinello, in verità.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Pispax
Inviato: 25/10/2011 2:19  Aggiornato: 25/10/2011 2:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
DrHouse


Citazione:
Sì ragazzi, tutto quello che volete, però ora non ci mettiamo a fare il giochino dello strawman, per favore. Chi ha parlato di NWO in questo thread è stato Pispax. Questo va detto per amore di verità.


Tanto per ricordare una cosa, e sempre per amor di verità, per l'esattezza pispax aveva detto:

E' che in linea di massima l'idea di voler ridurre tutta questa roba della "primavera araba" - che ha più comparse e attori di un film di De Mille - al classico schema del Satana UsraelNWOcolonizziano mi sembra francamente un po' puerile.

Lo schema è indiscutibilmente quello.
Se qualcuno ha letto i circa 200 post è complicato possa dire una cosa diversa.

Per il resto il NWO io l'ho nominato solo nelle due risposte a chi commentava questa affermazione.
In effetti nella risposta a Sertes avrei dovuto scrivere "UsraelNWOcolonizziano" invece di NWO, ma onestamente mi stava fatica.






Citazione:
Nessuno lo aveva tirato fuori prima di lui. Nessuno ha parlato di Satana, di grandi vecchi, di complotti plutogiudaicomassonici in salsa esoterica e neppure di NWO. Se mai, si è parlato di un piano di occupazione strategica e militare che trova riscontri precisi in articoli, viaggi diplomatici e persino dichiarazioni pubbliche di un ex generale come Wesley Clark. Ovviamente si può benissimo contestare questa visione, ci mancherebbe. Però giochiamo a carte scoperte, per favore.


In effetti è vero.
E' stato detto che ha le corna, ha gli zoccoli, tiene un forcone in mano, puzza di zolfo, va ai sabba delle streghe, cerca di impadronirsi delle anime inducendo al peccato e appare nel film "L'Esorcista".

Però il nome di Satana non l'aveva fatto nessuno, chiaro.
Le carte mi parevano scoperte anche prima.



Per il resto - tanto per capirsi - me ne frego se il Satana della situazione è il NWO, il complotto giudaicoplutomassonico, la CIA, il Mossad, gli USA imperialisti, Gargamella con l'esercito dei puffi o quello che vuoi.
Tutta roba, peraltro, che è stata ventilata abbondantemente sia qui che in altri articoli sull'argomento. Tranne forse Gargamella.


Quello che rilevo è che ANCHE in questa discussione di "thruthseekers de noartri" l'unico sforzo degno di nota è stato quello di identificare Il Nemico.
Che casualmente è sempre quello. Ma tant'è.
(In effetti anche la "caccia agli eretici" mi ha fatto tornare in mente qualcosina... )





"Identificare Il Nemico..."
"Che casualmente è sempre quello..."

Sai, se ripenso alla sufficienza con cui molte persone qui su LC si leggono gli articoli di MusicBand, quelli che parlano della propaganda, con la loro esplicita convinzione che "tanto la propaganda su di me non ha nessun effetto".. mi scappa parecchio da ridere.

Ma anche questa roba con il resto dei discorsi non c'entra niente.





Ora vado a letto sul serio.
Ero tornato per chiudere, ma mi dispiaceva non rispondere.

DrHouse
Inviato: 25/10/2011 2:31  Aggiornato: 25/10/2011 2:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Pispax,
prima di scrivere il mio precedente post ho voluto fare una verifica. Ho riletto sommariamente tutti i post e poi ho usato la funzione Cerca per cercare le occorrenze di NWO, Satana, rettiliani e simili. Risultato: ne hai parlato solo tu.

Ora, dimmi che la mia tesi o quella di altri non ti convince e mi va benissimo. Cosa vuoi che cambi il fatto che tu mia dia ragione o torto, tra l'altro stai parlando con uno che al 99% fino ad oggi ti ha sempre dato ragione e lo sai benissimo. Però cerca di non menare il can per l'aia, adesso. Stai attribuendo ai tuoi interlocutori cose che non hanno detto, punto. Accetto qualsiasi cosa, incluso darti ragione, ma non prendermi per il culo, per favore. Non è da te.

Credimi. Sei capacissimo di vincere un dibattito anche senza questa mezzucci. Spero tu lo prenda per quello che è e vuol essere: un complimento.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Calvero
Inviato: 25/10/2011 3:02  Aggiornato: 25/10/2011 3:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Pispax, che tu saresti un poliziotto infiltrato .. non mi sarei mai sognato di dirtelo neanche quando ti conoscevo a malapena. Al limite, per me, sei un rompipalle, e neanche infiltrato se è per questo

.. ma la metafora del NWO col Satana, potrebbe funzionare se volessimo dare per scontata questa sovrapposizione che trovo realmente ingenua. Il fatto che ci sia il bisogno di vedere complotti dappertutto da parte di una schiera di tifosi rimbambiti, non significa che le vicende che sembrano essere tante e distaccate non possano essere mosse dal medesimo cardine, e in realtà appartenere ad un'unica vicenda complessiva e che soltanto a occhi che partono dalla prospettiva parcellizzata possano risultare appunto una "serie di coincidenze esasperate" del satana di turno, come l'hai dipinto tu.

Trovo risibile alla stessa maniera, abbassare a toni da Stadio la tematica NWO, perché c'è chi ne fa, appunto, una questione da tifoseria...

Citazione:
Per il resto - tanto per capirsi - me ne frego se il Satana della situazione è il NWO, il complotto giudaicoplutomassonico, la CIA, il Mossad, gli USA imperialisti, Gargamella con l'esercito dei puffi o quello che vuoi.


....ecco, appunto, di una stronzata del genere me ne fregherei anche io. Ma il minestrone lo hai fatto tu. Non bastano delle simpatiche battute sui Puffi e Gargamella per liquidare un tema articolato come il NWO, plasuibilissimo oltretutto.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
incredulo
Inviato: 25/10/2011 10:38  Aggiornato: 25/10/2011 10:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@Pispax

Quello che rilevo è che ANCHE in questa discussione di "thruthseekers de noartri" l'unico sforzo degno di nota è stato quello di identificare Il Nemico.
Che casualmente è sempre quello.
Ma tant'è. (In effetti anche la "caccia agli eretici" mi ha fatto tornare in mente qualcosina... )
"Identificare Il Nemico..." "Che casualmente è sempre quello...


Pispax riprenditi, stai FARNETICANDO.

Ringrazio Totalrec che ti ha gia' risposto a dovere ma su questa parte quotata, qualcosa da dire c'e'.

NESSUNO, lo ripeto NESSUNO ha mai parlato di un nemico MAI.

Il titolo del 3ad e' chiaro.

Si e' fatta una analisi dei FATTI, punto.

Per me non c'e' NESSUN NEMICO.

Per te viceversa un NEMICO c'era, il CATTIVONE DI TURNO ma ora finalmente ce lo siamo tolto dai coglioni.

Riprenditi "thruthseeker de noartri"

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Lezik85
Inviato: 25/10/2011 13:26  Aggiornato: 25/10/2011 13:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Lizzy Phelan era uno di quei giornalisti che sono rimasti intrappolati nel Hotel Rexos, quando i ribelli hanno invaso Tripoli. La sua è una relazione interessante.

anakyn
Inviato: 25/10/2011 14:41  Aggiornato: 25/10/2011 14:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 1428
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
NESSUNO, lo ripeto NESSUNO ha mai parlato di un nemico MAI.



Mi perdonerà Pispax se replico al posto suo, ma a me pare che invece un "Nemico", nel caso della questione libica, lo si voglia individuare quasi sempre, con un dose di dubbio pressochè nulla e da parte di quasi chiunque ("chiunque" sia intervenuto in questo e altri topic precedenti dedicati al tema, ovvio).
Il "quasi" lo aggiungo solo per quei rarissimi interventi controcorrente, che come dicevo in precedenza considero estremamente preziosi al di là che siano o meno dalla parte della ragione.

E' un intento esplicito sin dal titolo del topic.

C'è chi specifica tale "nemico" in maniera più precisa, individuando una nazione od un gruppo di potere specifico, chi invece rimane più sul vago; ma diciamo pure che nella stragrande maggioranza dei casi (totalità?) esso coincide comunque con il "mondo occidentale", declinato poi in vario modo e varie intensità di "zoom".

Detto in altri termini, riassumerei la posizione generale dell'utenza di LC sul tema con la seguente frase: "che Gheddafi fosse un benefattore o un dittatore, COMUNQUE l'intervento bellico delle potenze occidentali era sbagliato"
...il che poi diventa: "che Gheddafi avesse torto o ragione, COMUNQUE le potenze occidentali avevano torto"


Ora.

Sul merito di tale posizione sarei pure d'accordo, ma il punto a mio parere non è questo.
Il punto secondo me è che, focalizzandosi quasi esclusivamente sul TORTO riferito alle potenze occidentali, ne consegue che:
- sulla figura di Gheddafi si evochino ben pochi dubbi, perchè il marcare così pesantemente il torto di una parte in causa, fa sì che l'altra parte in causa appaia più o meno automaticamente dalla parte della ragione
- ci si cristalizzi su una posizione talmente condivisa da divenire effettivamente una vera e propria "Versione Alternativa" di rigidità pari alla Versione Ufficiale, su cui poi ogni messa in dubbio diventa sacrilegio, prova di malafede o peggio
- la cristallizzazione giunga ad un punto tale da non accettare più non solo opinioni contrastanti, ma nemmeno evidenze contrastanti; in altre parole, che finisca per selezionare opinioni, fatti ed evidenze in base a quanto aderiscono alla Versione Alternativa stessa. Questo è oltremodo evidente, ad esempio, quando viene scartato alla fonte qualsiasi elemento contrastante proveniente da media considerati "mainstream", senza sentire la necessità di dimostrarne senza ombra di dubbio l'infondatezza, perchè tanto del mainstream "non ci si può comunque fidare".

Forse non ve ne state accorgendo in quanto troppo coinvolti nella vicenda e relativa discussione, ma la sensazione è proprio quella che sull'argomento "Libia" si sia creata una linea di pensiero "ufficiale" che ammette ben poche critiche.
L'aggressività palesata da parte di diversi utenti nei confronti di opinioni diverse, poi, è tale da innescare processi di autocensura preventiva, e per ogni Pispax che affronta la polemica chissà quanti altri ce ne sono che preferiscono non farlo per evitare sicure diatribe (che in ben 2 casi, oltretutto, si sono concluse con un ban).

La conseguenza principale è che la discussione su LC perde in profondità, complessità e varietà di posizioni.

Non è che la "questione Libia" sia l'unica dove tale dinamica ha fatto presa, ma da quando seguo LC (ormai 4 anni, più o meno) è certamente quella che ne è stata colpita in modo più pesante.
Persino nelle varie discussioni sul 9/11 c'è più varietà di pensiero.

incredulo
Inviato: 25/10/2011 21:00  Aggiornato: 25/10/2011 21:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@anakyn

Forse non ve ne state accorgendo in quanto troppo coinvolti nella vicenda e relativa discussione, ma la sensazione è proprio quella che sull'argomento "Libia" si sia creata una linea di pensiero "ufficiale" che ammette ben poche critiche.

Sinceramente non ho capito cosa vorresti che si facesse.

Bisognerebbe sorvolare su affermazioni con le quali non si concorda?

Forse esiste un modo di vedere la questione che è condiviso dai più e questo ti da la sensazione di una setta che esprime un "credo complottista?"

Vorresti qualcosa di più? Si ma cosa?

Oppure pur di essere fuori dal coro si vogliono ignorare i FATTI, per sentirsi comunque UNICI e non intruppati in una setta immaginaria?

Mi sembra che le posizioni siano state abbastanza trasversali e che qualcuno abbia fatto affermazioni corredate da FONTI, qualcun altro si è limitato a giudicare e ad inventarsi storie ad hoc e non mi sto riferendo al solo Pispax, era in buona compagnia.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
anakyn
Inviato: 25/10/2011 23:26  Aggiornato: 25/10/2011 23:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 1428
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Vorresti qualcosa di più?


No, semmai mi piacerebbe qualcosa in meno: soprattutto a livello di convinzione nelle proprie idee e rapidità nell'affibbiare patenti di legittimità/illegittimità ai "fatti" propri ed altrui.

Avere un'idea non precisa in merito ad una questione importante e complessa non è sempre una vergogna.
Però francamente su LC talvolta sembra invece che ci sia una gara a chi porta il punto di vista più granitico.

Boh, sarà che sono l'unico o quasi ad avere spesso e volentieri le idee confuse, nonostante (o più probabilmente a causa di) la montagna di "fatti" che ogni singolo "media", dal più mainstream dei TG all'ultimo opinionista sul web, pretende di riversarci addosso.
Beati voi, se confusi non siete.

incredulo
Inviato: 25/10/2011 23:50  Aggiornato: 25/10/2011 23:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
@anakyn

Avere un'idea non precisa in merito ad una questione importante e complessa non è sempre una vergogna.
Però francamente su LC talvolta sembra invece che ci sia una gara a chi porta il punto di vista più granitico.
Boh, sarà che sono l'unico o quasi ad avere spesso e volentieri le idee confuse, nonostante (o più probabilmente a causa di) la montagna di "fatti" che ogni singolo "media", dal più mainstream dei TG all'ultimo opinionista sul web, pretende di riversarci addosso.
Beati voi, se confusi non siete.


Chi ha seguito tutta la vicenda libica, anche su L.C. se ne è parlato abbondantemente, si ricorda esattamente la montagna di menzogne DOCUMENTATE che i media hanno sfornato, per questo SEMBRA che ci sia una "setta complottista", quando in realtà si tratta di persone informate.

La gara apparente c'è sempre stata, perchè le opinioni sono diverse.

Ma quando c'è "gara", i lettori si fanno opinioni più fondate, grazie ai link o agli articoli portati a supporto.

Ciascuno di noi può essere confuso su un argomento e ferrato su un altro, oppure credere di conoscere e poi rendersi conto di non aver capito una cippalippa, non lo vedo come negativo ma come lo svilupparsi normale di punti di vista divergenti.

La montagna di informazioni a cui abbiamo accesso oggi, sicuramente contribuiscono a crere molto fumo e molta confusione, non a caso c'è gente pagata per scrivere sul Web, per aumentare questa confusione, fare polveroni, mandare i 3ad in vacca, depistare e confondere.

Ma quando le FALSITA' sono EVIDENTI e DOCUMENTATE non esiste polverone che tenga.

Ciao

Edit: quando parlo di gente pagata, NON mi sto riferendo a qualcuno in particolare ma ad una situazione ESISTENTE.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Pispax
Inviato: 26/10/2011 1:50  Aggiornato: 26/10/2011 2:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
DrHouse

Citazione:
Pispax,
prima di scrivere il mio precedente post ho voluto fare una verifica. Ho riletto sommariamente tutti i post e poi ho usato la funzione Cerca per cercare le occorrenze di NWO, Satana, rettiliani e simili. Risultato: ne hai parlato solo tu.

Ora, dimmi che la mia tesi o quella di altri non ti convince e mi va benissimo. Cosa vuoi che cambi il fatto che tu mia dia ragione o torto, tra l'altro stai parlando con uno che al 99% fino ad oggi ti ha sempre dato ragione e lo sai benissimo. Però cerca di non menare il can per l'aia, adesso. Stai attribuendo ai tuoi interlocutori cose che non hanno detto, punto. Accetto qualsiasi cosa, incluso darti ragione, ma non prendermi per il culo, per favore. Non è da te.


Chiedo scusa per il ritardo nella risposta.
Oggi è stata una giornata infernale.

In realtà quello che avevo da dire l'ho già detto. Ma si vede che non sono stato capace di trasmetterlo.
Ci tengo a precisarlo, perché non voglio prendere per il culo nessuno.


Iniziamo dall'America, che viene bene.
L'America è l'unica superpotenza superstite del pianeta. Qusta cosa in qualche modo condiziona il loro dibattito politico: laggiù c'è un sacco di gente che pensa che sia giusto e doveroso che gli USA siano il "poliziotto" del mondo. Ce ne sono altri ancora che pensano che sia ingiusto che gli USA ancora non abbiano conquistato militarmente tutto il pianeta.
E poi, per fortuna, c'è anche un sacco di gente che non pensa nessuna delle due cose.

Però questo elemento politico nel dibattito interno americano è ben presente.
Dopo il 9/11 i primi, quelli del "ruolo" americano, hanno preso tantissimo fiato e hanno avallato le politiche poliziesche/espansioniste di Bush.
La teoria dell'inside job, se ci rifletti, dice che gli attentati sono stati effettuati proprio per ottenere questo risultato.
Anche se qualcuno rifiuta il discorso dell'"inside job", quello che è certo è che il motivo principale della rielezione di Bush nel 2005 è stato che "c'era da finire il lavoro".
I "falchi" erano ancora in prevalenza rispetto alle "colombe".
Be', nessuno era in grado di imperglielo, dopotutto: il concetto di "superpotenza" è autoesplicativo.

Poi nel 2009 è stato eletto Obama, e la musica è cambiata.
Invece di parlare di ammassare soldati in Iraq per preparare la TERZA guerra, quella contro l'Iran, si è iniziato a parlare di ritiro. In definitiva la cosa più eclatante che ha fatto Obama all'inizio della sua presidenza è stata quella di dire che non aveva più intenzione di fare il bullo come il suo predecessore (che per questo semplice fatto si è accaparrato un Nobel per la Pace senza aver fatto niente di concreto).


Questa versione dei fatti ti sembra troppo "complimentosa" verso Obama?
Provo a dartene un'altra.
Dopo l'elezione Bush ha guardato i conti e ha esclamato: "Wow! un bilancio in attivo!. Quanti soldini da poter regalare agli amichetti dell'industria militare(*)! Facciamo un paio di guerre e espandiamo la Potenza Americana nel mondo!"
Dopo la sua elezione Obama ha guardato i conti e ha detto: "Bambole, non c'è una lira. Quell'idiota di Bush ha fatto un buco di 8 zintelliniardi e il fallimento degli USA è dietro l'angolo. Iniziamo a ridurre le spese militari, e che anche gli iracheni si arrangino da soli".

(*) Bush è repubblicano, quindi è il più favorevole di tutti al "libero mercato".



Scegli tu la versione che preferisci. Quello che è certo è che gli USA, oggi, non sono in grado neppure di invadere la val Brembana. Neppure se il valbrembanesi gli giurano solennemente che non opporranno resistenza.
Non perché gli manchino la volontà o la capacità militare, chiaro: solo perché gli mancano i soldi per finanziare il corpo d'invasione.


Tutto questo per dire che il video di quel generale che hai postato è un video del 2007.
Riflette una visione del mondo che un visione del 2007. Una politica che è del 2007. Un'opinione pubblica americana che è del 2007. Una situazione economica di prima della crisi come quella del 2007. Un dibattito politico che è del 2007.

Dopo solo 4 anni però la situazione si è completamente rovesciata.
Come si fa a prendere una roba del 2007 come quella che hai postato tu e ritenerla attendibile per la condizione politica e economica degli USA del 2011?.


Siccome credo che siamo entrambi consapevole che fare questa operazione per QUALUNQUE altra cosa sia una roba sciocca, tocca chiedersi perché in questo caso invece la riteniamo legittima.
Per dire, tu compreresti azioni in borsa basandosi sulle previsioni del 2007? Andresti a votare sulla base della compagna elettorale del 2007? Giocheresti la schedina di OGGI prendendo a riferimento le formazioni del 2007 e gli infortuni del 2007 e il campionato del 2007?


Ripeto: il problema non è che sono passati 4 anni. E' che in questi 4 anni sono radicalmente cambiate le cose.
Negli USA è cambiato un presidente, è cambiato il modo di fare politica estera, è cambiato il modo di fare politica interna. E soprattutto sono cambiati i soldi a disposizione per le avventure militari, che in questo momento sono pari a ZERO.
Gli USA hanno rischiato il fallimento nemmeno un mese fa: ce ne siamo già dimenticati? Dici che la cosa li ha colti di sorpresa e che a marzo non lo sapevano?
Dai! Queste sono informazioni NOTE A TUTTI!
Non c'è bisogno di andare a cercare su Russia Today!

Eppure tu hai prestato fede a quel video, e anche altri lo hanno persino riproposto.



Tutto questo serve solo per evidenziare come nella ricerca delle informazioni su questi argomenti ci sia un palese bias di conferma.
Si scartano le informazioni che contraddicono la tesi che si ha in mente e si prendono in considerazione solo quelle che la confermano.
E' chiaro che facendo così si ha sempre ragione: ma è una ragione di quelle che non servono a niente.




--------------------------------------------------------------------------------------------------



Parlo di questa cosa per arrivare al punto che mi interessa.
La stessa cosa che hai fatto tu con quel video, che tu perlomeno hai posto in modo dubitativo, o quantomeno neutro, è stata portata avanti da una serie enorme di persone.
Che invece hanno riversato le loro affermazioni in modo del tutto assolutistico.
O meglio: hanno riversato i loro bias di conferma, e poi hanno preteso che il resto del mondo li prendesse seriamente.



Esaminiamo la situazione della Libia.
Fino al 2001 la Libia era uno dei "paesi canaglia" per eccellenza. Gheddafi viene persino citato nei sogni patriottistici di "una pallottola spuntata". Aveva politiche estere "discutibili", aveva una gestione delle risorse petrolifere "discutibile", aveva amici "discutibili", faceva cose "discutibili".

Dopo gli attentati però è stato svelto a capire l'aria che tirava. In particolare ha capito in fretta che sarebbe stato MOLTO più facile invadere la Libia piuttosto che l'Iraq; e ha capito anche che gli USA di sicuro avrebbero invaso alla svelta qualcuno.
E quindi se voleva salvare la ghirba doveva fare una svolta clamorosa.


Questa svolta Gheddafi L'HA FATTA DIECI ANNI FA.
Ha abbandonato amici e alleati e politiche estere "discutibili", ha fornito garanzie ben precise sulla propria affidabilità - e ha faticato anche parecchio per farle accettare, ha smesso di fare cose "discutibili".
Mi sembra di ricordare che all'inizio del secolo abbiano tentato anche con lui il giochetto delle "armi di distruzione di massa" e che gli abbiano posto degli ultimatum severi. Li ha accettati tutti senza fiatare.
Dal 2000 in poi del progetto del "dinaro d'oro" non c'è proprio più nessuno che ne parli.
Soprattutto ha aperto lo sfruttamento del petrolio libico a TUTTE le multinazionali petrolifere del mondo, con un occhio di riguardo - ovviamente - per quelle occidentali. In particolare per quelle americane.
Al punto che è stato lo stesso Bush a togliere la Libia dall'elenco degli "stati canaglia". E questo lo ha fatto ben SETTE ANNI FA.




Gli mancava ancora una casella per essere considerato del tutto affidabile.
Come si può vedere, la Comunità Europea non ha una politica militare unitaria. In effetti un esercito europeo esiste, ma è poca cosa (fra l'altro ha una caserma anche a Firenze). Le varie politiche militari sono lasciate al volontarismo dei singoli Stati membri.
Tutto questo è possibile perché l'Europa ha "appaltato" la difesa dei propri confini. Allontanandoli.

Chi dice che nel Nord Africa c'è la "pax americana" dice una discreta fesseria: in realtà c'è la "pax europea". Noi garantiamo dei buoni scambi commerciali a queste regioni e loro in cambio si prestano a fare da stati-cuscinetto con il resto del mondo.
Marocco Algeria e Tunisia facevano già abbondantemente parte della "pax europea". L'Egitto invece dopo Camp David è stato incorporato nella "pax americana".

Su questo confine "esteso" però c'era un grosso buco a forma di Libia.
Gheddafi lo ha colmato facendo accordi commerciali con l'Inghilterra prima e con l'Italia poi, e dichiarandosi disponibile anche a farli con tutti gli altri.


Quello che si vede è che da 10 anni la Libia ha imboccato fermamente una strada che l'ha portata a essere ESTREMAMENTE vicina all'Occidente. Sia agli USA che all'Europa. E su questa strada continuava a andare avanti.



Ora, direi che tutto questo salta abbastanza agli occhi.
In particolare è saltato agli occhi di quelli che sostengono il Satana UsraelNWOcolonizziano.
Lo si capisce bene perché NESSUNO è stato in grado maledire Satana basandosi sulla situazione della Libia di oggi.
E allora per poterlo fare, cioè per poter portare avanti il LORO bias di conferma, HANNO FATTO FINTA CHE LA LIBIA FOSSE QUELLA DI DIECI ANNI FA.


E da qui tutti gli sproloqui sulla guerra per il petrolio e sulla guerra per abbattere il Nemico Pubblico n.1: gheddafi.

"Dimenticando" opportunamente che:
1) il petrolio libico gli occidentali, americani in testa, ce l'avevano già.
2) Gheddafi già da tempo aveva riconvertito il suo ruolo e da nemico era diventato un ALLEATO.
3) Il Dinaro d'Oro era un progetto morto e sepolto da tempo




Domanda: per quale motivo allora le Perfide Democrazie (sottinteso ben percepibile: UsraelNWOcolonizziane) avrebbero "attaccato" Gheddafi e la Libia?

Ma è ovvio: lo hanno fatto per pura malvagità.
No?

(Magari provare a chiedersi quale potrebbe essere stato il motivo che ha messo d'accordo proprio TUTTI, compreso Russia e Cina, sul fatto che far uscire Gheddafi dalla scena fosse la cosa migliore da fare... avrebbe potuto generare una discussione interessante. Però "ricordarsi" che Russia e Cina hanno appoggiato l'operazione avrebbe eliminato troppe possibilità di potersi fare gli esorcismi contro Satana in santa pace, quindi meglio di no)


-----------------------------------------------------------------------------------------------



E allora mi sono proprio stufato della discussione.
Quando si comincia a tirare in ballo Satana diventa subito inutile discutere, perché se non sei con l'Inquisizione allora sei per forza un servo di Satana, animato da loschi fini satanici.
E quindi, che discuti più a fare della Libia?

Dà più soddisfazione far notare a tutti questi novelli inquisitori dominicani che loro IN TEORIA si troverebbero su questo sito proprio per ombattere... le pratiche che stanno portando avanti loro per primi.

Che sulla Libia non serve a un cazzo, ma che magari aumenta le possibilità di avere una discussione interessante la prossima volta.

Pispax
Inviato: 26/10/2011 2:37  Aggiornato: 26/10/2011 2:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Calvero


Citazione:
Pispax, che tu saresti un poliziotto infiltrato .. non mi sarei mai sognato di dirtelo neanche quando ti conoscevo a malapena. Al limite, per me, sei un rompipalle, e neanche infiltrato se è per questo


Sul rompiballe, come darti torto?

NiHiLaNtH
Inviato: 26/10/2011 10:58  Aggiornato: 26/10/2011 10:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
ma vaffanculo va

è dall'epoca di Reagan che cercano di eliminare Gheddafi e gli inglesi ci sono quasi riusciti nel 96 con l'aiuto di una cellula di al-qaeda

Pispax
Inviato: 26/10/2011 17:22  Aggiornato: 26/10/2011 17:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
NiHiLaNtH

Citazione:
ma vaffanculo va

è dall'epoca di Reagan che cercano di eliminare Gheddafi e gli inglesi ci sono quasi riusciti nel 96 con l'aiuto di una cellula di al-qaeda


E speriamo anche che i Giants quest'anno vincano il campionato, che è dall'anno scorso che non succede e New York merita questo onore.

Come?
Dici che è dal 1958 che i Giants si sono traferiti a S. Francisco?

Ah!
COMPLOTTO!

black
Inviato: 26/10/2011 17:56  Aggiornato: 26/10/2011 17:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2009
Da:
Inviati: 844
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
Scegli tu la versione che preferisci. Quello che è certo è che gli USA, oggi, non sono in grado neppure di invadere la val Brembana. Neppure se il valbrembanesi gli giurano solennemente che non opporranno resistenza.
Non perché gli manchino la volontà o la capacità militare, chiaro: solo perché gli mancano i soldi per finanziare il corpo d'invasione

non tornerebbe allora perchè spesso nella storia le guerre sono state usate come espediente per uscire dalle crisi economiche
a volte la guerra si finanzia con la guerra....si autofinanzia diciamo

...certo che se invadi la valbrembana al massimo trovi le trote

NiHiLaNtH
Inviato: 26/10/2011 18:27  Aggiornato: 26/10/2011 18:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
eh ma si sa che Reagan e Cheney volevano togliere di mezzo Gheddafi perchè lo ritenevano un malvagio tiranno che opprimeva il suo popolo

Citazione:
Chi ha seguito tutta la vicenda libica, anche su L.C. se ne è parlato abbondantemente, si ricorda esattamente la montagna di menzogne DOCUMENTATE che i media hanno sfornato, per questo SEMBRA che ci sia una "setta complottista", quando in realtà si tratta di persone informate.


anche Mentana ha detto che le storie sui bombardamenti e le fosse comuni erano false, e certamente lui non è un complottista

redna
Inviato: 26/10/2011 20:56  Aggiornato: 26/10/2011 20:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
Citazione:
E allora mi sono proprio stufato della discussione. Quando si comincia a tirare in ballo Satana diventa subito inutile discutere, perché se non sei con l'Inquisizione allora sei per forza un servo di Satana, animato da loschi fini satanici. E quindi, che discuti più a fare della Libia?


stavolta l'hai azzeccata. Ormai o si è da una parte o si è da un'altra.

Ma la virtù non sta nel mezzo?



Citazione:
Dà più soddisfazione far notare a tutti questi novelli inquisitori dominicani che loro IN TEORIA si troverebbero su questo sito proprio per ombattere... le pratiche che stanno portando avanti loro per primi.


caspita, ma perchè sono ancora d'accordo con te? ma non credere che siano qui per TEORIA. PRATICAMENTE ci stanno per altro...

Citazione:
Che sulla Libia non serve a un cazzo, ma che magari aumenta le possibilità di avere una discussione interessante la prossima volta.

dici?
....vedo troppi che si sono defilati negli ultimi tempi e altri che vogliono farli defilare.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA