Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : Assassini
Inviato da Redazione il 20/10/2011 22:10:00 (9438 letture)

di Marco Cedolin

La foto di Gheddafi sanguinante e senza vita campeggia a tutta pagina sulle TV, sui giornali e sui siti web, come un trofeo di caccia da esibire appeso sopra al caminetto, per compiacere l’ego degli “eroi” senza macchia e senza paura, che elevatisi al rango di gendarmi del mondo hanno “legalizzato” la strage e l’omicidio, inserendoli nel novero dei sacrifici necessari per ottenere un nuovo ordine mondiale che sia completamente funzionale alle loro esigenze.

Abbiamo prodotto riflessioni sull’argomento, fin dall’inizio della "guerra santa", portata avanti dall'occidente con la vile compiacenza dell’ONU, nascosto sotto l’ombrello di una risoluzione farsa del tutto disancorata dalla realtà dei fatti e dalle azioni messe in atto sul campo.

Abbiamo seguito passo passo l’annientamento dello stato sovrano socialmente ed economicamente più avanzato dell’intero continente africano, le tonnellate di bombe lanciate sul suo popolo, la distruzione delle sue città e delle sue infrastrutture, la morte e la devastazione portata dal “mostro” occidentale e delegata nelle operazioni di terra ad un manipolo di mercenari e briganti della peggior specie…

Abbiamo stigmatizzato l’informazione mainstream, mai come oggi serva del potere e disposta a produrre documentazioni false a profusione, notizie destituite di ogni fondamento e fandonie di ogni genere, al solo fine di mistificare la realtà e compiacere i desideri del padrone.

Abbiamo assistito all’annientamento del futuro di un popolo, che viveva dignitosamente, con disponibilità economiche e diritti superiori a quelle degli italiani, attraverso l’uso delle bombe, del fuoco e della distruzione. Il tutto perché all’impero occidentale necessitava la disponibilità del petrolio libico, così come necessitavano i denari di Gheddafi e la di lui dipartita.

E oggi assistiamo a quello che verrà presentato come l’ultimo atto della tragedia di Libia. L’assassinio a sangue freddo del leader di quello che era uno stato sovrano, per mano di un commando di briganti, di mercenari o di truppe scelte degli eserciti occidentali. In fondo poco importa l’identità del boia, trattandosi di una storia già scritta, dove i mandanti sono ben noti e pontificano ogni giorno con disinvoltura di civiltà, libertà e democrazia.

Non assisteremo invece al dopo Gheddafi, perché del popolo libico non si parlerà più, così come non si è più parlato del popolo iracheno e di tutti gli altri popoli caduti sotto la scure della Nato, con l’intercessione dell’ONU. Raggiunto l’obiettivo, anche la Libia uscirà dai palinsesti dell’informazione, per entrare nel novero dei paesi “democratizzati” e ridotti alla miseria, sui quali stendere il velo dell’omertà mediatica.

Il tutto con la compiacenza della "società civile" di casa nostra, sempre pronta a stracciarsi le vesti e abbandonarsi all’isterismo più becero, di fronte ai sampietrini e alle vetrine rotte, ma altrettanto pronta a voltarsi dall’altra parte, quando l’oggetto della violenza è un popolo intero, massacrato senza pietà.

Marco Cedolin

http://ilcorrosivo.blogspot.com/
http://marcocedolin.blogspot.com/
http://ariachetira.blogspot.com/

Voto: 7.00 (17 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
NeWorld
Inviato: 20/10/2011 22:33  Aggiornato: 20/10/2011 22:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: Assassini
Un articolo intitola "L'anno della fine dei grandi cattivi "...

Grandi cattivi ???

Forse piccoli cattivi... e comunque sicuramente meno malvagi e crudeli dei loro carnefici.

E' veramente scandalosa l'ipocrisia di chi scatena guerre a massacri standosene comodamente seduto su una poltrona a migliaia di km di distanza.

E' veramente triste vedere le persone che si lasciano ingannare giudicando "buoni" coloro che sono peggio dei cattivi che uccidono senza pietà.

Si perchè Gheddafi non l'hanno ucciso i ribelli,ma i governi dei paesi cosiddetti "democratici".
Ma qualcuno non se n'è ancora accorto...

Ma prima o poi arriverà il loro turno... e nessuno potrà salvarli.

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
scrapolla
Inviato: 20/10/2011 22:34  Aggiornato: 20/10/2011 22:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/12/2005
Da: puglia, molto puglia
Inviati: 66
 Re: Assassini
"Ho stato io" ... Michele Misseri

Citazione:
Ultimo avvertimento...
peonia
Inviato: 20/10/2011 22:47  Aggiornato: 20/10/2011 22:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Assassini
Sono d'accordo con te NeWorld, la penso esattamente come te, e confesso che vedendo le foto di lui, ucciso o che sta per morire non si capisce, notavo uno sguardo attonito....mi ha fatto pena.
Nonostante mi fosse antipatico, davanti alla morte procurata dopo tutte quelle messinscena, ne ho avuto compassione, e con lui del futuro della Libia.

E' veramente triste vedere le persone che si lasciano ingannare giudicando "buoni" coloro che sono peggio dei cattivi che uccidono senza pietà.

sono quelle persone che hanno avallato questi governi criminali e continueranno a farlo....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Calvero
Inviato: 20/10/2011 22:52  Aggiornato: 20/10/2011 22:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Assassini
Ci tengo a riportare un passaggio dal forum:

... e dopo il famoso modo di dire:
- l'erba cattiva non muore mai,
adesso è ora di aggiornare la cosa in
"Proverbi moderni 2.0":
- è sempre il cattivo sbagliato a morire.


Se non l'hanno buttato in mare è solo perché l'esperimento "BIN LADEN TERMINATO" e la conseguente reazione del mondo occidentale ha già portato i dati sufficienti per saper come trattare, man mano, i cattivi di turno.

Napolitano parla di "una pagina tragica chiusa";
si legga, un rompipalle di meno.

I MEDIA inneggiano a un paese liberato;
si legga, adesso lo occupiamo noi.

the show must go on

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
dr_julius
Inviato: 20/10/2011 22:57  Aggiornato: 20/10/2011 22:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Assassini
non so se sono fuori tema, ma quando mi domando come sia possibile tanta indifferenza, ricordo una Citazione:

Il peggior analfabeta è l’analfabeta politico.
Egli non sente, non parla, né s’interessa degli avvenimenti politici.
Egli non sa che il costo della vita, il prezzo dei fagioli, del pesce, della farina, dell’affitto, delle scarpe e delle medicine, dipendono dalle decisioni politiche.
L’analfabeta politico è talmente somaro che si inorgoglisce e si gonfia il petto nel dire che odia la politica.
Non sa, l’imbecille, che dalla sua ignoranza politica nasce la prostituta, il minore abbandonato, il rapinatore e il peggiore di tutti i banditi che è il politico disonesto, il mafioso, il corrotto, il lacchè delle imprese nazionali e multinazionali. (Bertolt Brecht)



Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
phobos
Inviato: 20/10/2011 23:05  Aggiornato: 20/10/2011 23:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Assassini
Le immagini che ho visto in TV mi hanno impressionato in un modo che non mi era mai capitato prima; mi sono chiesto: "che differenza c'è tra il pazzo assassino Gheddafi e i pazzi assassini che lo hanno massacrato in quel modo"?

Una volta catturato, perché non portarlo in carcere, processarlo e al limite anche condannarlo a morte?

Ovviamente, la mia domanda è retorica visto che, personaggi come Gheddafi, Saddam e Bin Laden, devono essere ammazzati subito prima che parlino e rivelino cose che farebbero cadere i governi di mezzo pianeta.

All'orrore che tutti abbiamo visto in TV si aggiunge anche lo squallore di Berlusconi, Frattini ed altri amiconi di Gheddafi, che esultano per essersi liberati di un fardello imbarazzante.

peonia
Inviato: 20/10/2011 23:05  Aggiornato: 20/10/2011 23:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Assassini

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Pyter
Inviato: 20/10/2011 23:11  Aggiornato: 20/10/2011 23:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Assassini
È la regola non degli imperi che nascono, ma di quelli che muoiono.

E' ovvio. A lui interessano gli imperi che verranno.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pispax
Inviato: 20/10/2011 23:13  Aggiornato: 20/10/2011 23:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Assassini
Citazione:
Abbiamo seguito passo passo l’annientamento dello stato sovrano socialmente ed economicamente più avanzato dell’intero continente africano


Mi ricordo una polemica simile quando chiusero un manicomio dalle mie parti.
Era molto simile anche nella forma:

...condanniamo l’annientamento della "struttura sanitaria manicomiale" di XXXX, che era socialmente e umanamente più avanzata dell’intero universo manicomiale.

Che dire.






Citazione:
Abbiamo stigmatizzato l’informazione mainstream, mai come oggi serva del potere e disposta a produrre documentazioni false a profusione, notizie destituite di ogni fondamento e fandonie di ogni genere, al solo fine di mistificare la realtà e compiacere i desideri del padrone.


Solo che in questo caso stai parlando di Al Jazeera.
Persino al TG1 hanno smentito le notizie, che è tutto dire.






Citazione:
Abbiamo assistito all’annientamento del futuro di un popolo, che viveva dignitosamente, con disponibilità economiche e diritti superiori a quelle degli italiani


Essere incarcerati perché dissidenti politici non mi sembra esattamente un "diritto superiore".
Te sotto a uno come Gheddafi dureresti meno di un gatto sull'autostrada.
O meglio: te magari no. Io di sicuro si.

Per il resto, mi aspetto un esauriente elenco che giustifichi come le "disponibilità economiche e diritti [fossero] superiori a quelle degli italiani"






Citazione:
Il tutto perché all’impero occidentale necessitava la disponibilità del petrolio libico, così come necessitavano i denari di Gheddafi e la di lui dipartita.


L'Impero Occidentale aveva già TUTTA la disponibilità possibile del petrolio della Libia, che non a caso era sfruttato PER INTERO dalle multinazionali petrolifere del resto del mondo.
Quindi resta da capire perché la "dipartita" fosse così "necessaria".






Citazione:
Il tutto con la compiacenza della "società civile" di casa nostra, sempre pronta a stracciarsi le vesti e abbandonarsi all’isterismo più becero, di fronte ai sampietrini e alle vetrine rotte, ma altrettanto pronta a voltarsi dall’altra parte, quando l’oggetto della violenza è un popolo intero, massacrato senza pietà.


Per l'appunto, da Gheddafi.
Ora, per fortuna, ce lo siamo levato dai coglioni. Tocca solo sperare che il prossimo non sia peggio.

tommasso
Inviato: 20/10/2011 23:21  Aggiornato: 20/10/2011 23:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2006
Da: ZENA
Inviati: 722
 Re: Assassini
Citazione:
Abbiamo assistito all’annientamento del futuro di un popolo, che viveva dignitosamente, con disponibilità economiche e diritti superiori a quelle degli italiani,


Dove sono i dati?

salud!

"I nostri nemici sono creativi e pieni di risorse, e lo siamo anche noi. Loro non smettono mai di pensare a nuovi modi per danneggiare il nostro paese e la nostra gente, e nemmeno noi." 5 agosto 2004 G.W.Bush
totalrec
Inviato: 20/10/2011 23:21  Aggiornato: 20/10/2011 23:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Assassini
Citazione:
Ora, per fortuna, ce lo siamo levato dai coglioni. Tocca solo sperare che il prossimo non sia peggio.



Pispax, sto seriamente considerando l'ipotesi di farmi bannare per un bel po' dal sito pur di dirti cosa penso realmente di te e dei tuoi deliri. Penso che ne valga la pena.

(GF)

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Pispax
Inviato: 20/10/2011 23:30  Aggiornato: 20/10/2011 23:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Assassini
totalrec

Citazione:
Pispax, sto seriamente considerando l'ipotesi di farmi bannare per un bel po' dal sito pur di dirti cosa penso realmente di te e dei tuoi deliri. Penso che ne valga la pena.


Se argomenti la tua posizione penso che la cosa sarà piuttosto divertente.
Almeno per me.

Altrimenti, vai pure dove ti porta il quore.

totalrec
Inviato: 20/10/2011 23:39  Aggiornato: 20/10/2011 23:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Assassini
Argomentare contro cosa? Contro i tuoi sproloqui sulla "democrazia", sui "genocidi" (ma solo quelli ebraici, per carità) e sull'"odio", che vanno di pari passo con la giustificazione dei massacratori di un popolo e dell'assassinio a sangue freddo di chi gli aveva garantito non solo prosperità, ma la stessa natura di "popolo"?

Lascia stare, ci ho ripensato. Non ti dico cosa penso di te. Non è per evitare il ban, è proprio che non a tutto vale la pena di rispondere.


Gianluca Freda

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Kino
Inviato: 20/10/2011 23:41  Aggiornato: 20/10/2011 23:41
So tutto
Iscritto: 2/1/2010
Da:
Inviati: 15
 Re: Assassini
@Pispax

la dipartita di Gheddafi era necessaria perchè, è vero che il petrolio libico era già sfruttato dalle multinazionali straniere, ma queste dovevano pagare oltre il 90% dei ricavi al governo Libico.


Per quanto riguarda altri motivi della sua morte, mi pare di ricordare che il Colonnello stesse proponendo la creazione di una moneta unica Africana (il dinaro d'oro) per tagliare fuori il dollaro, l'euro e le tirannie occidentali annesse.
Me lo confermate?

nygandy
Inviato: 20/10/2011 23:42  Aggiornato: 20/10/2011 23:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ pispax

Solo che in questo caso stai parlando di Al JazeeraPersino al TG1 hanno smentito le notizie, che è tutto dire..

Hai toppato amico...
Al Jazeera è da tempo (da sempre?) nelle disponibilità dei poteri economico-militari autori di questo scempio.
Calcola che hanno chiuso il canale inglese in lingua araba... non c'è ne era più bisogno...
Bastano le varie Al Jazeera, Al Arabiya, etc... a rintontire il mondo arabo (ancora particolarmente credulone.... più di noi...pensa!) a eterodirigere (a condizionare) il pensiero delle (molli e mediamente molto giovani e quindi meglio condizionate) masse cerebrali del "continente" arabo.

Pispax
Inviato: 20/10/2011 23:49  Aggiornato: 20/10/2011 23:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Assassini
totalrec


Citazione:
Argomentare contro cosa? Contro i tuoi sproloqui sulla "democrazia", sui "genocidi" (ma solo quelli ebraici, per carità)


Guarda che sei TU che consideri "genocidi" solo quelli ebraici.
Per me TUTTI i genocidi sono genocidi, e per questo condannabili.




Citazione:
che vanno di pari passo con la giustificazione dei massacratori di un popolo e dell'assassinio a sangue freddo di chi gli aveva garantito non solo prosperità, ma la stessa natura di "popolo"?


Curioso.
Potremmo dire la stessa cosa di Stalin, o di Pinochet.

(Però mentiremmo.
Gheddafi non ha mai detto "noi non siamo un coacervo di tribù: noi siamo un POPOLO". Gheddafi invece ha sempre dtto che "noi siamo e restiamo un coacervo di tribù solo che la MIA è la tribù più forte quindi se solo vi provate ad aggrottare un sopracciglio vi fulmino")




Citazione:
Lascia stare, ci ho ripensato. Non ti dico cosa penso di te. Non è per evitare il ban, è proprio che non a tutto vale la pena di rispondere.


Peccato.
E' sempre un dispiacere rinunciare al divertimento gratuito.

peonia
Inviato: 20/10/2011 23:50  Aggiornato: 20/10/2011 23:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Assassini
Non ti ho capito Pyter, a me è sembrata molto ben augurante la frase....è quello che penso, si stanno molto agitando perchè stanno alla frutta!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Pispax
Inviato: 20/10/2011 23:57  Aggiornato: 20/10/2011 23:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Assassini
nygandy

Citazione:
Hai toppato amico...
Al Jazeera è da tempo (da sempre?) nelle disponibilità dei poteri economico-militari autori di questo scempio.
Calcola che hanno chiuso il canale inglese in lingua araba... non c'è ne era più bisogno...
Bastano le varie Al Jazeera, Al Arabiya, etc... a rintontire il mondo arabo (ancora particolarmente credulone.... più di noi...pensa!) a eterodirigere (a condizionare) il pensiero delle (molli e mediamente molto giovani e quindi meglio condizionate) masse cerebrali del "continente" arabo.


Io credo che in qualche modo sia necessario decidere le cose a cui si crede.
Non ho problemi su questo: ognuno si scelga la base di partenza che preferice.
Mi accontenterei semmai che poi uno verificasse le proprie convinzioni sulla base degli eventi.

Al Jazeera CERTO che "rintrona" il mondo arabo.
E' una TV.
E' là per quello.

Quello che non riesco proprio a comprendere è perché così tante persone abbiano "deciso" che le direzioni possibili del condizionamento siano soltanto due: quella filo-americana (alias filo-occidentale, alias filo-ebraica, alias filo-USraele, alias Alias), oppure l'Altra.
Che non si sa bene quale sia, ma che di sicuro è "contro".


Ma l'idea che le cose possano essere lievemente più complesse di così non viene mai in testa a nessuno?

nygandy
Inviato: 20/10/2011 23:58  Aggiornato: 20/10/2011 23:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ pispax

Hai toppato amico...

Ho cercato su Google

Reddito procapite in dollari US
Anno 2010
Libia USD 14.000 - Egitto USD 6.200 - S. Africa USD 10.700 - Sudan USD 2.300 - Tunisia USD 9.400....

Continui tu?

manneron
Inviato: 21/10/2011 0:05  Aggiornato: 21/10/2011 0:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Assassini
Citazione:
Curioso.
Potremmo dire la stessa cosa di Stalin, o di Pinochet.

la verità è che si trattava dell'unico dittatore che a noi italiani faceva comodo. ma faceva comodo solo a noi. non lo abbiamo messo su noi ma ce lo siamo trovato. di solito gli altri (leggi usa) mandano su dittatori che fanno il loro comodo, ma questo faceva il suo che in gran parte coincideva col nostro, bastava ogni tanto darli qualche danno di guerra.
e ora vediamo quanti anni dovranno litigare le varie fazioni libiche per spartirsi i proventi del petrolio. democrazia penso ne vedranno poca, daltronde ne vediamo poca pure noi, poi vediamo quanto ci mettono a buttare fuori l'eni e inserire la total.

reby
Inviato: 21/10/2011 0:06  Aggiornato: 21/10/2011 0:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/8/2006
Da:
Inviati: 135
 Re: Assassini
http://info.rsi.ch/home/channels/informazione/info_on_line/2011/10/20--Gheddafi--stato-catturato-Muamm

sentite Aldo Sofia perché era scomodo che Ghedafi (se vero che sia lui), catturato vivo, perché non è stato soccorso per presenziare alla Corte Penale internazionale che tutti eccetto Israele e Stati uniti riconoscono "valida"?
Per i gendarmi del mondo impunità totale davanti alla Cpi che intanto ratifica gli ordini di quest'ultimi.
Ghedafi era una minaccia per i civili tanto da meritarsi di essere bombardato mentre fugge? Il mandato Onu non riguardava solo una no fly zone?


Perché si stava meglio in Libia?

Ma tanto per cominciare i libici avevano casa gratuita (noi abbiamo Equitalia a pignorarle invece dopo averle pagate), sussidio di disoccupazione (da noi nemmeno i buoni pasto), una banca centrale statale PUBBLICA con annessa sovranità nazionale.

Certo che il Nuovo Ordine Mondiale è davvero ad un buon passo dal materializzarsi ufficialmente se proprio i cittadini sono ad invocarlo.
Proprio vero che la gente ha quel che si merita, si invocano gli sciacalli ed aguzzini dei libici, si acclamano con tanta gratitudine e poi si avrebbe anche la pretesa come si deduce dai commenti di "fare i ribelli" dell'informazione mainstream.
Ecco cos'è la colonizzazione dell'immaginario collettivo.



COSA AVEVA RAGGIUNTO LA LIBIA DI GHEDAFI

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=9021

MEGLIO LEGGERE ED AVERE UNA MINIMA COGNIZIONE PRIMA DI ACCODARSI AL CLUB ONU NATO "LO FACCIAMO PER LA LIBERAZIONE DEI LIBICI"

Tutti contenti che ora la terra dei libici sarà sotto il comando FMI/BM e del fido Jalil?

Perché i libici amano il colonnello Ghedafi?
http://codenamejumper.wordpress.com/2011/08/28/perche-i-libici-amano-il-colonnello-gheddafi/

Il libro verde della Jamahiria
http://gruppo-zero.noblogs.org/files/2011/03/gheddafi-il-libro-verde.pdf

Noi occidentali che ne possiamo sapere vittime come siamo della sindrome di stendhal che ci fa amare mercati e austerity?
Eh sì che pure noi dovremmo sapere che significa liberazione con 113 basi Nato in casa.

nygandy
Inviato: 21/10/2011 0:10  Aggiornato: 21/10/2011 0:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ pispax

Non so a cosa ti riferisci... l'Altra...quale...

Non sono antiamericano, antiisraeliano nè altro, anzi.

Ti chiedo solo una cosa:
questo sovvertimento del governo della Libia è una rivoluzione interna, è una cosa dei libici, oppure è una roba deliberatamente voluta da una serie di furfanti "occidentali" con tanto di eserciti schierati in campo?

E tutto ciò secondo te in barba o no a qualsiasi convenzione dell'umana coesistenza?

Il bello, secondo me, sta proprio nel fatto che stiamo assistendo a una tale efferata violenza contro ogni decenza etica, morale... (sì hai capito bene... pensa...) al sovvertimento di ogni convenzione UMANISTICA della nostra civiltà, che questi ti fanno stare simpatico pure Gheddafi...

inquisitor
Inviato: 21/10/2011 0:10  Aggiornato: 21/10/2011 0:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da: Focşani - Roma - Terni
Inviati: 217
 Re: Assassini
Più volte mi é capitato di leggere le considerazioni allucinanti del sig. Cedolin, e quasi sempre sono riuscito a trattenermi dall' intervenire. Ma stavolta non ci riesco. Una sua frase me lo impedisce:


l’informazione mainstream, mai come oggi serva del potere e disposta a produrre documentazioni false a profusione, notizie destituite di ogni fondamento e fandonie di ogni genere, al solo fine di mistificare la realtà e compiacere i desideri del padrone.


Caro Cedolin, é proprio lei a produrre notizie fasulle e fandonie mistificando la realtà. Lei si comporta esattamente come i giornalisti pagati da Castro all' indomani della rivoluzione, si comporta esattamente come la propaganda del Revolutionary Security System di Gheddafi all' indomani della proclamazione della Sharia negli anni 70. Lei é un bugiardo e un fazioso.

Ci vuole forse far credere (é una sua tattica: non dice mai chiaramente quel che pensa, mette tutto in ipotesi e lascia agli altri trarre le conclusioni indirizzandone il pensiero) che Gheddafi é un 'martire usato' dall' occidente? Vuole forse farci credere che Gheddafi alla Libia ha portato splendore?
Vuole farci credere che l' occidente aveva bisogno del petrolio della Libia e per questo ha prima messo al potere e poi destituito e ammazzato un personaggio?
Lei della Libia e dell' argomento petrolio non sa niente. Non ne scriva, e non ne parli.

Vorrei rinfrescare a lei e a tutti un po' la memoria:

- Nel 1969 il commando militare di Gheddafi effettua un colpo di stato armato
- Nel 1973 Gheddafi dispone la sospensione di ogni legge libica, e impone la Sharia
- Salvo la Sharia in Libia non è esisita nessuna legge nel periodo post rivoluzione, e l' ordine e la censura sono stati manutenuti da Gheddafi sempe con mezzi militari, senza processi, e più volte con esecuzioni pubbliche dei dissidenti e dei contrastanti, molte delle quali trasmesse in TV.
- Gheddafi ha mosso guerra all' Egitto, ha fornito la base militare e le attrezzature per la guerra del Ciad, e ha investito quasi tutti i soldi guadagnati dai contratti REGOLARI di affitto dei pozzi di petrolio in armamenti e attività paramilitari

Questo per quanto riguarda il suo 'martire' Gheddafi.

Ora veniamo alla Libia, per capire cosa c' era prima di Gheddafi, e per insegnarle chi era il popolo libico e cosa ha avuto, prima e dopo.

La Libia esce a pezzi dalla seconda guerra mondiale, ed é solo nel 1951 (ufficialmente il giorno di natale) che diventa una nazione indipendente sotto la guida di Re Idris. La monarchia, ereditaria e costituzionale, ha portato alla Libia la prima Costituzione, con svariati articoli di difesa dei diritti del popolo.
Re Idris ha speso una marea di soldi per investire nello sviluppo della Libia. Mio padre é stato uno dei tanti professori di lingue che durante il regno di Re Idris é stato in Libia ad istruire i bambini, pagato 3 volte tanto il suo stipendio italiano.
Re Idris e la sua costituzione (gli articoli da 5 a 12) hanno dato alla Libia e ai libici uguali diritti senza preconcetti di razza, religione, educazione, ceto sociale e idee politiche e religiose.
Durante il suo regno, Idris ha valorizzato le poche risolrse naturali della Libia, il petrolio innanzitutto, offrendo la materia prima a chi poteva portare tecnologia sul posto. E' stato lui a partecipare alla creazione della prima Unione Affricana, ed é stato lui a provlamare la Legge sul Petrolio negli anni 50, ancora prima che si scoprissero l enormi riserve. E' così che i primi contractors hanno potuto costruire (con manovalanza libica) impianti di estrazione e raffinazione in Libia, ed é così che la Libia é diventata una nazione 'ricca' (rispetto allo standard africano). Nessun 'occidentale' ha mai SFRUTTATO il petrolio della Libia, è sempre, costantemente, stato PAGATO affitando i pozzi. I contratti di allora prevedevano che il 50% del ricavato andasse in tasse alla Libia.

Gheddafi ha cancellato tutto questo.
No signor Cedolin, lei non è autorizzato a scrivere di Gheddafi e della Libia, sopratutto non è autorizzato a scrivere:


Non assisteremo invece al dopo Gheddafi, perché del popolo libico non si parlerà più, così come non si è più parlato del popolo iracheno e di tutti gli altri popoli caduti sotto la scure della Nato, con l’intercessione dell’ONU. Raggiunto l’obiettivo, anche la Libia uscirà dai palinsesti dell’informazione, per entrare nel novero dei paesi “democratizzati” e ridotti alla miseria, sui quali stendere il velo dell’omertà mediatica.


perchè anche lei, come non ha mai parlato del popolo libico e della Libia al di fuori dei suoi trattati sulla 'guerra' o in riferimento ai complotti occidentali, adesso si dimenticherà della Libia. Magari tra qualche tempo ne riscriverà, sempre in relazione alle guerre e agli sfruttamenti del petrolio. Anche lei se ne fregherà del popolo libico, esattamente come secondo lei fa l' informazione mainstream.
Lei é esattamente come quei giornalisti che critica. Solo che lei non è 'mainstream'. E questo credo la faccia rosicare parecchio.

Pispax
Inviato: 21/10/2011 0:14  Aggiornato: 21/10/2011 0:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Assassini
nygandy

Citazione:
Hai toppato amico...

Ho cercato su Google

Reddito procapite in dollari US
Anno 2010
Libia USD 14.000 - Egitto USD 6.200 - S. Africa USD 10.700 - Sudan USD 2.300 - Tunisia USD 9.400....


Guarda che essere il meno miserabile in un insieme di paesi dal reddito miserable non è che sia una condizione ottimale.
C'è la sua porca differenza con un paese ricco.
Non a caso prima facevo il paragone con i manicomi.

Per dire, la Grecia, quella che ora sta fallendo, era abbastanza in coda al mondo occidentale. Perà vantava un reddito pro-capite medio di quasi il doppio ($27.302)


I dati che citi tu indicano solo che la Libia aveva più ricchezza GENERALE, e che la divisione fra la ricchezza GENERALE (tanta) e il numero di abitanti (pochi: appena più di 6 milioni) dà un valore più alto che negli altri casi.
Da qui a sostene che la Libia fosse un paradiso di ricchezza generalizzata il passo è MOLTO lungo.

nygandy
Inviato: 21/10/2011 0:15  Aggiornato: 21/10/2011 0:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ pispax (minchia... ce l'ho con te!)

sentite Aldo Sofia perché era scomodo che Ghedafi (se vero che sia lui), catturato vivo, perché non è stato soccorso per presenziare alla Corte Penale internazionale che tutti eccetto Israele e Stati uniti riconoscono "valida"?
Per i gendarmi del mondo impunità totale davanti alla Cpi che intanto ratifica gli ordini di quest'ultimi.
Ghedafi era una minaccia per i civili tanto da meritarsi di essere bombardato mentre fugge? Il mandato Onu non riguardava solo una no fly zone?


Come te metti su L'Aia?
Sono stati i filoamericani o gli altri?
Boh?
Fatto sta che a nessuno viene in mente di denunciare papà Sarkozy...

nygandy
Inviato: 21/10/2011 0:19  Aggiornato: 21/10/2011 0:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ pispax

I dati che citi tu indicano solo che la Libia aveva più ricchezza GENERALE, e che la divisione fra la ricchezza GENERALE (tanta) e il numero di abitanti (pochi: appena più di 6 milioni) dà un valore più alto che negli altri casi.
Da qui a sostene che la Libia fosse un paradiso di ricchezza generalizzata il passo è MOLTO lungo


Amico....
PRO CAPITE

Ricchezza GENERALE
(questa me la metto nella firma... ah no, scusa non posso...)

inquisitor
Inviato: 21/10/2011 0:19  Aggiornato: 21/10/2011 0:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da: Focşani - Roma - Terni
Inviati: 217
 Re: Assassini
@nygandy:


@ pispax

Hai toppato amico...

Ho cercato su Google

Reddito procapite in dollari US
Anno 2010
Libia USD 14.000 - Egitto USD 6.200 - S. Africa USD 10.700 - Sudan USD 2.300 - Tunisia USD 9.400....

Continui tu?


Se Pispax permette continuo io...

African Richest Countries

Chissà perchè hai saltato tutte quelle precedenti??

Pispax
Inviato: 21/10/2011 0:26  Aggiornato: 21/10/2011 0:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Assassini
Reby

Il Libro Verde avevo avuto modo di leggerlo tanti anni fa.
Ricordandomi più o meno quello che c'era scritto, sono andato a cercare uno dei brani più spassosi, quello che spiega agli uomini increduli perché gli uomini devono rispettare le donne.
Lo trasmetto solo per voi. Sintonizzatevi su Radio Pispax!

Deve assolutamente esservi una necessità naturale a favore dell’esistenza di
entrambi, e non soltanto dell’uno, o soltanto dell’altra. Dunque ciascuno dei
due non è l’altro, e fra i due vi è una differenza naturale, la cui prova è
l’esistenza dell’uomo e della donna assieme nel creato. Ciò di fatto significa
che per ciascuno dei due esiste un ruolo naturale che si differenzia
conformemente alla diversità dell’uno rispetto all’altro. Dunque è
assolutamente necessario che vi sia una condizione che ciascuno dei due vive, e in cui svolge il suo ruolo diverso dall’altro. E tale condizione deve differire da quella dell’altro, in ragione del diverso ruolo naturale proprio di ciascuno.
Per riuscire a comprendere tale ruolo, rendiamoci conto della differenza naturale esistente fra la costituzione fisica dell’uomo e quella della donna, ossia quali sono le differenze naturali tra i due: la donna è femmina e l’uomo è maschio.



Nemmeno d'Aquino!

nygandy
Inviato: 21/10/2011 0:33  Aggiornato: 21/10/2011 0:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ inquisitor

Se Pispax permette continuo io...

African Richest Countries

Chissà perchè hai saltato tutte quelle precedenti??


Non avevo trovato questa lista.
Ok, parto subito per la Guinea Eq.

Pispax
Inviato: 21/10/2011 0:34  Aggiornato: 21/10/2011 0:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Assassini
nygandy

Citazione:
I dati che citi tu indicano solo che la Libia aveva più ricchezza GENERALE, e che la divisione fra la ricchezza GENERALE (tanta) e il numero di abitanti (pochi: appena più di 6 milioni) dà un valore più alto che negli altri casi.
Da qui a sostene che la Libia fosse un paradiso di ricchezza generalizzata il passo è MOLTO lungo

Amico....
PRO CAPITE

Ricchezza GENERALE
(questa me la metto nella firma... ah no, scusa non posso...)


Se ci tieni ti autorizzo ufficialmente a metterla in firma.
Però devo avvisarti che non ci fai una gran bella figura. Il reddito PRO-CAPITE, quello che citi tu, tecnicamente viene calcolato proprio in questo modo: si prende il PIL generale e si divide per il numero degli abitanti.

E' per questo che l'Arabia Saudita, e più ancora gli E.A.U o il Lussemburgo, hanno un reddito procapite altissimo: tantissimissima ricchezza, poca popolazione.

Però questa è solo una distorsione legata ai tecnicismi.
E' quel calcolo secondo il quale se tu vivi in un congelatore a -10º ma hai le testa in un forno a 160º, allora la tua temperatura MEDIA è quella ottimale per la sopravvivenza.


Per calcolare la DISTRIBUZIONE della ricchezza, che credo sia quello che interessa a te, devi utilizzare altri indicatori.
Tipo il coefficiente di Gini, tanto per capirci.

nygandy
Inviato: 21/10/2011 0:37  Aggiornato: 21/10/2011 0:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ pispax

Il Libro Verde avevo avuto modo di leggerlo tanti anni fa...

Fammi capire Pispax...
Siccome è cretino lo possiamo bombardare? E' questo che intendi?

inquisitor
Inviato: 21/10/2011 0:37  Aggiornato: 21/10/2011 0:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da: Focşani - Roma - Terni
Inviati: 217
 Re: Assassini
@reby:


COSA AVEVA RAGGIUNTO LA LIBIA DI GHEDDAFI


Se ti informassi da fonti normali, anzi che da 'comedonchisciotte'...

(come questa per esempio: http://countrystudies.us/libya/56.htm )

impareresti che la Libia di Ghedafi ha solo ereditato una situzione di crescita creata dalla monarchia precedente, ed essendo durata di più ha migliorato le cose esistenti...

In particolare sotto Idris dal 1951 al 1969 il tasso di scolarizzazione si é DECUPLICATO passando da 34.000 persone a 360.000
Fu Idris a rendere gratuita l' istruzione, e fu lui a investire nella qualificazione degli insegnanti e a colmare la mancanza di personale preparato importandolo dall' estero.
Fu Idris a fondare l' Università di Libia negli anni 50.

Pispax
Inviato: 21/10/2011 0:41  Aggiornato: 21/10/2011 0:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Assassini
nygandy

Citazione:
Fammi capire Pispax...
Siccome è cretino lo possiamo bombardare? E' questo che intendi?


Se passa questo principio conosco tantissima gente che dovrebbe vivere nei rifugi.
Tu come ti vedi, in questo contesto?

nygandy
Inviato: 21/10/2011 0:53  Aggiornato: 21/10/2011 0:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ inquisitor

Nessun 'occidentale' ha mai SFRUTTATO il petrolio della Libia, è sempre, costantemente, stato PAGATO affitando i pozzi...

Appunto.
E forse era giunta l'ora di impadronirsene.
Non capisci che il punto è proprio questo: i nostri stupendi cristiani, occidentali, ariani, democratici condottieri non sono affatto meglio del più sanguinario e corrotto mulatto africano.

Anzi, lo uccidono in barba ad convenzione internazionale, proprio perchè restio a spartire la torta.

nygandy
Inviato: 21/10/2011 0:59  Aggiornato: 21/10/2011 0:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ pispax

Se passa questo principio conosco tantissima gente che dovrebbe vivere nei rifugi.Tu come ti vedi, in questo contesto?


Stai buonino, pispax.
Non lo so...nel dubbio...io mi do...

Pispax
Inviato: 21/10/2011 1:10  Aggiornato: 21/10/2011 1:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Assassini
Tanto per chiudere la questione della Libia come Paradiso in Terra.

Una delle fonti che ho iniziato a ritenere più affidabili in queste questioni è il CIA World Factbook.
Più o meno quasi tutte le fonti statistiche "di seconda istanza" fanno riferimento a quello. E anche confrontandolo con altre fonti statistiche dirette, non ho mai trovato differenze sostanziali.
Se qualcuno ha altri dati, sarò lieto di vederli.


Allora:

Descrizione generale:
https://www.cia.gov/library/publications/the-world-factbook/geos/ly.html


PIL Complessivo:
74ma


Potere d'acquisto pro-capite:
82ma.
Ci si riferisce al potere d'acquisto eliminando la variabilità dei mercati locali



Tasso di crescita annuale:
91ma
Con un buon 4.20%. Considerato che il PIL libico è in grandissima parte legato al petrolio, ci si spiega anche perché.




Nonostante un tasso di crescita così favorevole..

Tasso di disoccupazione:
176ma
Che su 199 Stati presi in esame non è ESATTAMENTE un buon piazzamento.
Come si conciliano quei 14.000 dollari di reddito "pro-capite" con una disoccupazione al 30%?

inquisitor
Inviato: 21/10/2011 1:15  Aggiornato: 21/10/2011 1:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da: Focşani - Roma - Terni
Inviati: 217
 Re: Assassini
@nygandy:


E forse era giunta l'ora di impadronirsene.
Non capisci che il punto è proprio questo: i nostri stupendi cristiani, occidentali, ariani, democratici condottieri non sono affatto meglio del più sanguinario e corrotto mulatto africano.


Tu di petrolio ci capisci ancora meno di Cedolin.
Guarda che la Libia come fornitrice di petrolio non è nè tra le prime nè tra le più ricche nazioni. Tutti i contractors operano liberamente e tranquillamente in zone ancora più 'calde' della Libia di Gheddafi, poco gliene frega di eliminare lui per avere il petrolio Libico.
Tanto più che la Libia ormai da anni é 'meta' desiderata (dai Russi, non dagli americani) per il gas naturale, non per il petrolio.
I contractors x il petrolio si concentrano, allo stato attuale, in Iraq (Statoil e Lukeoil sulle rive dell' Eufrate), in Israele (precisamente ad Haifa), in Arabia Saudita (Kursaniyah e Al Jubail - ad opera di Saudi Aramco con partecipazione tecnologica di Total), in Qatar (a Doha).

Ma non solo, ormai da anni il futuro del petrolio é nelle Oils Sands venezuelane e canadesi.

Della Libia, per il petrolio, é a pochi a cui frega qualcosa.

gobbo
Inviato: 21/10/2011 1:16  Aggiornato: 21/10/2011 1:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2005
Da: Neverland
Inviati: 1347
 Re: Assassini
Pispax ha scritto:
Citazione:

Se passa questo principio conosco tantissima gente che dovrebbe vivere nei rifugi.


Grande Pispax, alla tua
Forse dirò una cosa ovvia,ma lo dico lo stesso, Gheddafi era un dittatore e su questo non credo che qualcuno ha delle obbiezione.
E finito come nelle migliore delle favole, l'assassino e il dittatore del suo popolo è stato ucciso per mano della sua stessa gente, non è meraviglioso tutto ciò?
Chi di spada ferisce dice il proverbio ma nel caso del nostro più delle spade dei suoi furono le bombe della Nato quelle che aiutarono il popolino.
Anche qui nulla di nuovo, l'ultima metà del secolo scorso è piena di colpi di stato per conto delle grandi potenze tramite i loro servizi secreti, la CIA su tutte, ma al epoca i protagonisti avevano più pudore.
Era il secreto di Pulcinella ma all'epoca guai a dire che il colpo di stato in Cile era opera della CIA, era tutto merito di Pinochet ti rispondevano.
Oggi, beh oggi, i tempi sono cambiati, il muro di Berlino è caduto da vent'anni, le torre gemelli da dieci, e i nostri burattinai sono diventati più impavidi non hanno più paura davanti al opinione pubblica mondiale di dire Sadam e Ghedafi gli abbiamo uccisi noi. I tempi cambiano ragazzi miei, ma guarda caso i burattinai sono sempre i stessi.


il gobbo

I LINK.VOGLIO VEDERE I LINK,PLEASE.
nygandy
Inviato: 21/10/2011 1:24  Aggiornato: 21/10/2011 1:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ pispax

....cia.gov...

Addio pispax...

Guarda ce lo ha detto inquisitor: i più fichi sono quelli della Guinea Equatoriale...

30% di disoccupazione... dove l'hanno preso?
Su uiki la danno al 5%.
Comunque in Campania siamo al 20,1% (CGIA di Mestre) e non mi pare che governi Gheddafi.

nygandy
Inviato: 21/10/2011 1:27  Aggiornato: 21/10/2011 1:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ inquisitor

Della Libia, per il petrolio, é a pochi a cui frega qualcosa.

Sei il primo a cui lo sento dire.
Comunque, va bene.
Allora perchè hanno armato tutto 'sto casino? Per sfregio?

nygandy
Inviato: 21/10/2011 1:32  Aggiornato: 21/10/2011 1:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ pispax

Mannaggia a te pispax
Per colpa tua sono entrato sul sito Cia.gov, mi è diventata verde la riga di comando...e c'era un lucchetto giallo...cazzo... mi sono cagato sotto...

Le bufale valle a raccontare da PA:

Lybia 30% 2004 est.

Ma che è 'sta cazzata...

Pispax
Inviato: 21/10/2011 1:42  Aggiornato: 21/10/2011 1:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Assassini
nygandy

Citazione:
....cia.gov...

Addio pispax...

La fonte era ben specificata in chiaro: non è che hai scoperto tutto questo gran segreto.
Se hai fonti che dicono cose diverse, sarò lieto di leggerle.





Citazione:
30% di disoccupazione... dove l'hanno preso?
Su uiki la danno al 5%.

Hai il link?
Su wiki italia non ho trovato niente del genere.
Su wiki inglese viene citato un articolo della Reuter che dava, l'anno precedente, la disoccupazione a oltre il 20%.
Però la fonte era governativa, che in questo caso non è proprio una grossa garanzia di affidabilità.
http://af.reuters.com/article/investingNews/idAFJOE52106820090302





Citazione:
Comunque in Campania siamo al 20,1% (CGIA di Mestre) e non mi pare che governa Gheddafi.


Prova a chiedere a uno di quei (tantissimi) disoccupati se è vero che il loro reddito medio è intorno ai 29.000$, come ci GARANTISCONO le statistiche sul PIL pro-capite che citi tu.

nygandy
Inviato: 21/10/2011 1:47  Aggiornato: 21/10/2011 1:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Assassini
@ pispax

Amico, amico...

http://it.wikipedia.org/wiki/Tasso_di_disoccupazione

Provocatore!

Ps: in realtà mi sembra bassino...
I libici con Moammar stavano così bene che non avevano bisogno di lavorare!

Rickard
Inviato: 21/10/2011 1:52  Aggiornato: 22/10/2011 9:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Assassini
Gheddafi è morto. Evviva. È morto il dittatore. Vince la libertà.

Il lieto fine. Finalmente

Già… lieto fine… ma per chi? Per la Libia? Per il popolo libico?

Un paese che semplicemente non esisteva, un insieme di tribù in perenne conflitto fra loro, in un’infinita spirale di faide sanguinarie. Un paese che è stato fatto sorgere dal nulla. È stato modernizzato. È stato messo in condizione di sfruttare le sue risorse naturali. La sua popolazione la più istruita d’Africa.

Però chi aveva reso possibile tutto questo era comunque il Signore del Male. E perché? Ma perché non era stato eletto dal popolo, ovvio. Perché non c’era la democrazia. Quindi a nulla valgono tutti i risultati che Gheddafi è stato in grado di conseguire. Era un dittatore.

Già… ma poi cos’è un “dittatore”? Uno che “detta”? Qual è in fondo la più grande colpa di un “dittatore” se non quella di comandare (a prescindere da come lo fa e da quali risultati consegue) senza che una manica di analfabeti idioti abbia apposto una “X” su un pezzo di carta?

Ma ora la Libia è libera dalla “dittatura”. Grazie alle migliaia e migliaia di bombe intelligentemente stupide della NATO che hanno seminato morte e distruzione. Grazie ai “ribelli” che hanno sparso sangue e atrocità oltre ogni immaginazione, riuscendo a farsi odiare da vari strati della popolazione. Grazie al fatto che i paesi democratici hanno democraticamente ridotto la Libia, da paese modernizzato e prospero, a un cumulo di macerie fumanti la cui carcassa verrà a breve spartita proprio da quelle democrazie che quando ammazzano non compiono crimini contro l’Umanità, bensì eseguono risoluzioni ONU.

E ora, dal caldo confortevole delle nostre democrazie, festeggiamo tutti insieme la morte di un uomo che è stato ferito, trascinato per strada e finito con un colpo alla testa, senza alcun processo o alcun tipo di verifica delle sue responsabilità. Ma dopotutto... lui era un dittatore. Qui invece siamo in democrazia.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
fiodenamig
Inviato: 21/10/2011 1:59  Aggiornato: 21/10/2011 2:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Assassini
gobbo ha scritto:
Forse dirò una cosa ovvia,ma lo dico lo stesso, Gheddafi era un dittatore e su questo non credo che qualcuno ha delle obbiezione.





Io obietto: secondo me ciò non è vero.

Dittatore significa "che detta le leggi": in altre parole con tale termine si definisce una carica che assomma su di sé il potere esecutivo e quello legislativo.

Chi conosceva la struttura della Giamahiria sa che non è così.

In particolare, che Gheddafi legiferasse in modo autonomo, senza consultare le assemblee tribali e avere da loro il placet, è falso.

Tutti questi nomi, democrazia, dittatura, etc sono nomi vuoti senza avere prima stabilito il significato di ciascuno di essi.

La Giamahiria era figlia della storia della Libia e si inseriva nella sua realtà. E per me era il sistema più democratico di tutta l'Africa Settentrionale.



ps

"WE CAME, WE SAW, HE DIED"

http://www.youtube.com/watch?v=zz7k7ndtbCo

QUI E' QUANDO APPRENDE LA NOTIZIA DELLA MORTE DEL "PUZZONE" LIBICO:

GURDA COME E' RAGGIANTE, GENTE COSI' SI VEDE PROPRIO CHE CE L'HA DENTRO IL GUSTO DI UCCIDERE

schukran
Inviato: 21/10/2011 3:48  Aggiornato: 21/10/2011 3:48
So tutto
Iscritto: 8/10/2011
Da:
Inviati: 6
 Re: Assassini
@inquisitor
Riaggiorni le fonti del suo sapere e scoprirà che l'articolo di Cedolin rappresenta, giustamente, una critica feroce al neocolonialismo occidentale i cui effetti verranno patiti proprio da quella popolazione libica che lei considera essersi emancipata dalle angherie di un mostro quando invece ha contribuito a scavarsi la fossa.

Redazione
Inviato: 21/10/2011 4:50  Aggiornato: 21/10/2011 5:06
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Assassini
INQUISITOR: Citazione:
“Caro Cedolin, é proprio lei a produrre notizie fasulle e fandonie mistificando la realtà. […] Lei é un bugiardo e un fazioso”.
Le critiche su questo sito sono sempre ben accette. Ma se vuoi sostenere che qualcuno è un bugiardo qui devi dimostrarlo, nero su bianco.

Altrimenti sei invitato a ritirare la tua accusa (oppure sarai espulso).

Citazione:
Ora veniamo alla Libia, per capire cosa c' era prima di Gheddafi, e per insegnarle chi era il popolo libico e cosa ha avuto, prima e dopo. La Libia esce a pezzi dalla seconda guerra mondiale, ed é solo nel 1951 (ufficialmente il giorno di natale) che diventa una nazione indipendente sotto la guida di Re Idris. La monarchia, ereditaria e costituzionale, ha portato alla Libia la prima Costituzione, con svariati articoli di difesa dei diritti del popolo. Re Idris ha speso una marea di soldi per investire nello sviluppo della Libia. Mio padre é stato uno dei tanti professori di lingue che durante il regno di Re Idris é stato in Libia ad istruire i bambini, pagato 3 volte tanto il suo stipendio italiano. Re Idris e la sua costituzione (gli articoli da 5 a 12) hanno dato alla Libia e ai libici uguali diritti senza preconcetti di razza, religione, educazione, ceto sociale e idee politiche e religiose.
Forse i diritti erano tutti uguali FRA I LIBICI, ma il colonialismo rimaneva, con tutte le sue conseguenze. Tuo padre andò lì a fare l’insegnante, mio nonno invece era uno dei “coloni” originali, arrivato in Libia nel 1912 (e poi cacciato da Gheddafi, insieme a tutti gli altri, nel ‘70). Aveva una fattoria, a Tripoli, sotto Re Idris, e gli arabi che lavoravano per lui non potevano nemmeno avvicinarsi alla porta di casa. Io conservo le fotografie di me bambino (di cui non vado certo orgoglioso), seduto sull'asinello con il giovane arabo che porta il "buana bianco" a fare una passeggiata.

Non basta scrivere le costituzioni per portare giustizia fra la gente.

Questa è la recensione di un libro sulla Libia di quegli anni, sotto Re Idris:

La Capretti ci presenta la dolcevita tripolina, soprattutto quella post- scoperta del petrolio, che fa girare parecchi soldi e affari, in un turbinio di locali, teatri, casinò, in cui ascoltare Peppino di Capri, Bramieri, Panelli, Valori e Proietti o anche Pollini, Ughi e Gazzelloni in tournée. Il Circolo Italia o il Circolo della Cultura rappresentano il massimo dell'eleganza e della raffinatezza. Nel week-end c'è sempre la possibilità di un bel safari di caccia o fotografico che sia. Tripoli era dolce, per gli italiani, come i datteri e le banane che maturano nel caldo torrido. Tripoli era dolce, per gli italiani, quando il petrolio comincia a rovinare i deboli, ad arricchire i furbi, a inaridire le campagne, perché i contadini poveri sbarcano nella metropoli, alla ricerca di guadagni più facili ma finiscono per abitare in baracche e lamiere, affollate di mosche e latrine. Invece “gli stranieri affollavano il corso, strombazzavano ai semafori, ridevano al mare, giravano in fuoriserie e ballavano il twist and shake”.

Prima di mettersi ad "insegnare" agli altri cos'era la Libia, sarebbe oppurtuno formarsi un quadro complessivo più completo ed accurato.

Citazione:
Della Libia, per il petrolio, é a pochi a cui frega qualcosa.
Uno di quei pochi deve essere il senatore Graham, perchè proprio dieci minuti fa ha detto alla CNN (in diretta mondiale): “per prima cosa è importante far ripartire la produzione di petrolio in Libia”.

Ma forse lo ha detto perchè non aveva nulla di meglio da fare.

Jurij
Inviato: 21/10/2011 6:48  Aggiornato: 21/10/2011 6:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
Ieri ho sentito un giornalista porsi la seguente domanda:

"Come mai fino a poco tempo fa Gheddafi andava bene, pur con tutti i suoi difetti di dittatore e adesso, proprio negli ultimi anni, è divenuto un obiettivo da eliminare a tutti i costi?
I prossimi tempi ci indicheranno forse il motivo di questo cambiamento"

Si, giusto porsi la domanda, ma purtroppo come ben detto nell'articolo, a meno di stragi da parte di uomini bomba, tipo in Iraq, non sentiremo più parlare di questo paese, perchè l'informazione si chiuderà in un silenzio da Fukushima....

A proposito di Fukushima, a Tokyo ci sono 20 zone con radioattività pari a quelle nelle vicinanze di Chernobyl... a Tokyo non Fukushima....

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
inquisitor
Inviato: 21/10/2011 7:21  Aggiornato: 21/10/2011 7:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da: Focşani - Roma - Terni
Inviati: 217
 Re: Assassini
@Rickard, beata ignoranza, non ti costringe nessuno a fare certe figuracce...


Un paese che semplicemente non esisteva, un insieme di tribù in perenne conflitto fra loro, in un’infinita spirale di faide sanguinarie. Un paese che è stato fatto sorgere dal nulla. È stato modernizzato. È stato messo in condizione di sfruttare le sue risorse naturali. La sua popolazione la più istruita d’Africa.


Però chi aveva reso possibile tutto questo era comunque il Signore del Male


Sbagliato, chi ha reso possibile questo è stato Re Idris tra il 1951 e il 1969.

- l' insieme di tribù é diventato nazione indipendente con Costituzione grazie a Idris, non a Gheddafi
- la prima unione tra nazioni africane é nata grazie a idris, non a Gheddafi
- E' stato modernizzato e messo in grado disfruttare le proprie risorse da Idris (primo contratto con la Exxon) non a Gheddafi
- La sua popolazione la piu istruita, grazie a Re Idris, non a Gheddafi

inquisitor
Inviato: 21/10/2011 7:25  Aggiornato: 21/10/2011 7:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da: Focşani - Roma - Terni
Inviati: 217
 Re: Assassini
@Redazione:

"Le critiche su questo sito sono sempre ben accette. Ma se vuoi sostenere che qualcuno è un bugiardo qui devi dimostrarlo, nero su bianco."

L' ho dimostrato con tutto quello che ho scritto sotto, che puoi cercare di negare se vuoi. Ma siamo sicuri che tu non stia diffendendo Cedolin a partito preso? E' lui che deve dimostrare ciò che dice, non io. Ma comunque quando vuoi io ho le fonti di quel che dico.
Quando Cedolin metterà le sue io metterò le mie.
Curioso che tu dica di 'dimostrare le cose' sempre e comunque solo a chi attacca le cose che pubblichi ma non chieda mai garanzia di veridicità ai vampiri giornalistici a cui dai spazio qui dentro.

ah, a proposito:

"Aveva una fattoria, a Tripoli, sotto Re Idris, e gli arabi che lavoravano per lui non potevano nemmeno avvicinarsi alla porta di casa."

Questo é quel che faceva tuo nonno, non re Idris. Non imputare a lui il razzismo di tuo nonno.
E portare questo esempio non serve a sminuire tutte le opere che Idris ha compiuto per la Libia:
- istruzione gratuita
- formazione e aumento del personale docente
- inizio del' utilizzo delle risorse naturali
- costituzione attuata con governo monarchico a 2 camere

Ah, sotto Idris il re eleggeva il senato, ma la Camera dei Rappresentanti era eletta a sufraggio universale. Sotto Gheddafi, lui era: Presidente, primo ministro, e ministro della difesa. Aveva fondato un solo organo di Gabinetto, in cui per poco tempo mise 5 militari su 13 persone, e dopo un tentativo di opposizione, la maggioranza fu di suoi militari.

Ettore
Inviato: 21/10/2011 7:37  Aggiornato: 21/10/2011 7:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/9/2004
Da:
Inviati: 649
 Re: Assassini
di Marco Cedolin

La foto di Gheddafi sanguinante e senza vita campeggia a tutta pagina sulle TV, sui giornali e sui siti web, come un trofeo di caccia da esibire appeso sopra al caminetto, per compiacere l’ego degli “eroi” senza macchia e senza paura, che elevatisi al rango di gendarmi del mondo hanno “legalizzato” la strage e l’omicidio, inserendoli nel novero dei sacrifici necessari per ottenere un nuovo ordine mondiale che sia completamente funzionale alle loro esigenze.

Abbiamo prodotto riflessioni sull’argomento, fin dall’inizio della "guerra santa", portata avanti dall'occidente con la vile compiacenza dell’ONU, nascosto sotto l’ombrello di una risoluzione farsa del tutto disancorata dalla realtà dei fatti e dalle azioni messe in atto sul campo.

Abbiamo seguito passo passo l’annientamento dello stato sovrano socialmente ed economicamente più avanzato dell’intero continente africano, le tonnellate di bombe lanciate sul suo popolo, la distruzione delle sue città e delle sue infrastrutture, la morte e la devastazione portata dal “mostro” occidentale e delegata nelle operazioni di terra ad un manipolo di mercenari e briganti della peggior specie…

Abbiamo stigmatizzato l’informazione mainstream, mai come oggi serva del potere e disposta a produrre documentazioni false a profusione, notizie destituite di ogni fondamento e fandonie di ogni genere, al solo fine di mistificare la realtà e compiacere i desideri del padrone.

Abbiamo assistito all’annientamento del futuro di un popolo, che viveva dignitosamente, con disponibilità economiche e diritti superiori a quelle degli italiani, attraverso l’uso delle bombe, del fuoco e della distruzione. Il tutto perché all’impero occidentale necessitava la disponibilità del petrolio libico, così come necessitavano i denari di Gheddafi e la di lui dipartita.

E oggi assistiamo a quello che verrà presentato come l’ultimo atto della tragedia di Libia. L’assassinio a sangue freddo del leader di quello che era uno stato sovrano, per mano di un commando di briganti, di mercenari o di truppe scelte degli eserciti occidentali. In fondo poco importa l’identità del boia, trattandosi di una storia già scritta, dove i mandanti sono ben noti e pontificano ogni giorno con disinvoltura di civiltà, libertà e democrazia.

Non assisteremo invece al dopo Gheddafi, perché del popolo libico non si parlerà più, così come non si è più parlato del popolo iracheno e di tutti gli altri popoli caduti sotto la scure della Nato, con l’intercessione dell’ONU. Raggiunto l’obiettivo, anche la Libia uscirà dai palinsesti dell’informazione, per entrare nel novero dei paesi “democratizzati” e ridotti alla miseria, sui quali stendere il velo dell’omertà mediatica.

Il tutto con la compiacenza della "società civile" di casa nostra, sempre pronta a stracciarsi le vesti e abbandonarsi all’isterismo più becero, di fronte ai sampietrini e alle vetrine rotte, ma altrettanto pronta a voltarsi dall’altra parte, quando l’oggetto della violenza è un popolo intero, massacrato senza pietà.

Marco Cedolin

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SE DEVO ESSERE SINCERO su questo argomento non sono completamente d'accordo con te !!

Ciao !


Ettore

Freeman
Inviato: 21/10/2011 8:00  Aggiornato: 21/10/2011 8:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Assassini
Dissento con Cedolin solo su un aspetto: la Libia non era tanto un obiettivo "di per sé", quanto un tassello della nuova guerra di conquista dell'Africa. Certo, il petrolio e i fondi sovrani sono un bel bonus, la "ricostruzione" della Libia (da parte degli stessi che l'hanno distrutta) un bel cavallo di Troia per gli speculatori e vampiri al seguito dell'IMF, ma non erano comunque l'obiettivo principale.

Già divampano le fiamme tra Kenya e Somalia, la prossima guerra sarà là. E altrove, in Africa.

Mi spiace per gli africani: da 600 anni sono stati depredati, schiavizzati, sfruttati da europei, arabi, indiani e "americani", e non si vede la fine della loro carneficina infinita.

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Akane
Inviato: 21/10/2011 8:05  Aggiornato: 21/10/2011 8:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/7/2011
Da: Austria
Inviati: 135
 Re: Assassini
Missione compiuta...

LoneWolf58
Inviato: 21/10/2011 8:18  Aggiornato: 21/10/2011 8:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Assassini
Citazione:
Autore: inquisitor Inviato: 21/10/2011 7:25:33
...
Sotto Gheddafi, lui era: Presidente, primo ministro, e ministro della difesa. Aveva fondato un solo organo di Gabinetto, in cui per poco tempo mise 5 militari su 13 persone, e dopo un tentativo di opposizione, la maggioranza fu di suoi militari.
Con un "torto" non ripari un altro "torto"... chi decide quali nazioni devono essere "attaccate proditoriamente" solo in base al tipo di "regime" che vi vige?
Vorrei che qualcuno mi inquadrasse questo atto nel diritto internazionale?

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
mangog
Inviato: 21/10/2011 8:45  Aggiornato: 21/10/2011 8:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Assassini
Citazione:

Autore: Freeman Inviato: 21/10/2011 8:00:46

Dissento con Cedolin solo su un aspetto: la Libia non era tanto un obiettivo "di per sé", quanto un tassello della nuova guerra di conquista dell'Africa. Certo, il petrolio e i fondi sovrani sono un bel bonus, la "ricostruzione" della Libia (da parte degli stessi che l'hanno distrutta) un bel cavallo di Troia per gli speculatori e vampiri al seguito dell'IMF, ma non erano comunque l'obiettivo principale.

Già divampano le fiamme tra Kenya e Somalia, la prossima guerra sarà là. E altrove, in Africa.

Mi spiace per gli africani: da 600 anni sono stati depredati, schiavizzati, sfruttati da europei, arabi, indiani e "americani", e non si vede la fine della loro carneficina infinita.


Tutto è cominciato quando i capitribù vendevano sulle coste ai portoghesi spagnoli inglesi olandesi gli schiavi ( Nel 1400 gli europei certamente non entravano nella giungla, e solo nell'800 hanno iniziato ad esplorare l'interno dell'Africa in maniera sistematica ) come merce di scambio. Dunque tanta colpa per la tragedia della schiavitù del nero africano è da imputare all'africano stesso.
Con questo voglio dire che la società di quel continente è sempre stata tribale e divisa. ( qualche impero momentaneo c'è anche stato ma non ha lasciato un substrato comune ) dunque facile preda.

peonia
Inviato: 21/10/2011 8:53  Aggiornato: 21/10/2011 8:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Assassini
non mi ero resa conto che questo Luogo fosse così terribilmente scivolato a destra....

Vorrei dire anche a Inquisitor che certo ve la battete te e Pispax..

Quello che non si è capito, ma che mi sembra molto semplice, è che aver attaccato la Libia, massacrato il suo popolo, ucciso in quel modo il suo "dittatore", è stata un'operazione SCHIFOSA, IMMORALE, VIOLENTA, IPOCRITA, CRIMINALE, ARROGANTE, IRRISPETTOSA DI TUTTE LE LEGGI, e voi avete il coraggio di dire meno male che è morto???? avallando così tutta la sporca operazione NATO?! siete peggio dell'Inquisizione...

Inquisitor si può permettere di offendere Marco Cedolin a cui non può nemmeno pulire le scarpe???????????

Sparate spesso cazzate, mascherate come colte e intelligenti, ma senza senza un cuore,solo di cervello, che da solo non FUNGE! e non lodico solo a voi due, anche ad altri che spesso straquotano le stesse cazzate.
Mi si banni pure, ma non se po' sopportà pure qui.....
Ha ragione Gianluca, non solo per Pispax...


edit: nessuno osannava a Gheddafi, ma denunciava la bassezza dell'operazione..

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
alexg
Inviato: 21/10/2011 9:05  Aggiornato: 21/10/2011 9:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Assassini
Quindi, come nella più puerile delle favole, l'Occidente buono e crociato, mosso a compassione per il Popolo Libico e spinto dai più alti ideali, ha scatenato una guerra di aggressione, permettendo agli "insorti" di uccidere il cattivo Rais.
Pazienza se le bombe NATO e i mercenari sub-umani hanno ammazzato migliaia di civili libici, rei solo di esistere.
Si sa, la democrazia occidentale è così desiderata dai popoli, che c'è bisogno ogni volta di massacrarli per imporgliela.
Ora in Libia la porta è aperta per i veri diritti civili, quelli occidentali, come i matrimoni gay, il diritto di poter scegliere quale marca di TV 3D comprare, i dibattiti politici in TV e, soprattutto, la delega della propria sovranità al Comando Militare Africano (USA).

C H E B E L L O !

Perche' parlare di Geo-Politica, di strategia energetica, di situazione finanziaria dell'Occidente buono e crociato?
Perche' credere che il Potere agisce solo per il proprio tornaconto, senza l'influenza di inutili orpelli come la "morale" o il "diritto"?
Non facciamoci domande scomode, le risposte potrebbero rovinarci il sonno, vero INQUISITOR?

Ah, dimenticavo, Re Idris non c'e' più da 40 anni.
Se oggi c'e' alfabetizzazione in Libia, forse qualcosa va riconosciuto anche al governante che lo ha spodestato.

PS: non sono ancora convinto della morte di Gheddafi, la fonte non è attendibile e le foto sembrano taroccate.

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
Malcico
Inviato: 21/10/2011 9:41  Aggiornato: 21/10/2011 10:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/1/2011
Da:
Inviati: 217
 Re: Assassini
U.S. Library of Congress sarebbe una fonte normale ?

E la CIA, citata da Pispax, anche quella è una fonte normale?

Annamo bene....

Ma d'altronde si sa, se vuoi la MerDemocrazia un pò di bombe in testa devi essere disposto a prenderle....


EDIT: John Pilger, serio giornalista e autore di importanti inchieste dice che:

"L'attacco alla libia non ha niente a che fare con la protezione della gente, solo gli ingenui possono credere una cosa come questa. E' la risposta occidentale ai sollevamenti popolari nelle zone strategiche e ricche di risorse del mondo e l'inizio di una guerra di logoramento al nuovo impero nemico, la Cina."

Da chi saranno fomentati e finanziati questi sollevamenti popolari non lo sapremo mai

“Lo strumento fondamentale per la manipolazione della realtà è la manipolazione delle parole. Se puoi controllare il significato delle parole, puoi controllare le persone che devono usare le parole.” Philip K. Dick
Redazione
Inviato: 21/10/2011 9:44  Aggiornato: 21/10/2011 9:47
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Assassini
INQUISITOR: "Curioso che tu dica di 'dimostrare le cose' sempre e comunque solo a chi attacca le cose che pubblichi ma non chieda mai garanzia di veridicità ai vampiri giornalistici a cui dai spazio qui dentro."

Io ho detto che devi dimostrare che lui mente, non ho detto che devi dimostrare "le cose", qui dentro.

Io scrivo in italiano, quindi impara a leggere se vuoi restare su questo sito.

Hai ancora un post per fare quello che ti ho chiesto. (E cerca sul dizionario la definizione di "dimostrare", prima di tornare a scrivere stupidaggini).

inquisitor
Inviato: 21/10/2011 10:15  Aggiornato: 21/10/2011 10:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da: Focşani - Roma - Terni
Inviati: 217
 Re: Assassini
@peonia:


Inquisitor si può permettere di offendere Marco Cedolin a cui non può nemmeno pulire le scarpe???????????



e non mi interessa farlo, a quanto pare c' é tanta altra gente pronta a farlo. A me interessa denunciare la sua ignoranza e le sue bugie.

E, di grazia, da quando denunciare le bugie di uno scrittore sarebbe di destra?

fefochip
Inviato: 21/10/2011 10:16  Aggiornato: 21/10/2011 10:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Assassini
seguo la discussione con interesse e ammetto la mia sostanziale ignoranza delle vicende della libia (invasione e bombardamento ultimo a parte) ,della sua storia e dei retroscena che hanno portato i "buoni" a buttare fuori dal "cerchio della fiducia" il cattivono gheddafi dandogli la caccia fino alla sua morte.

nonostante la mia ignoranza tuttavia ci sono delle cose che non mi tornano

@ pispax

hai citato questa frase Citazione:
Il tutto con la compiacenza della "società civile" di casa nostra, sempre pronta a stracciarsi le vesti e abbandonarsi all’isterismo più becero, di fronte ai sampietrini e alle vetrine rotte, ma altrettanto pronta a voltarsi dall’altra parte, quando l’oggetto della violenza è un popolo intero, massacrato senza pietà.

che commenti cosi
Citazione:
Per l'appunto, da Gheddafi. Ora, per fortuna, ce lo siamo levato dai coglioni. Tocca solo sperare che il prossimo non sia peggio.


fammi capire bene:
quindi stai sostanzialmente dicendo che i libici erano massacrati da gheddafi e che quindi implicitamente avalli l'intervento militare che è stato fatto massacrando i libici con le nostre bombe intelligenti?

a me pare che la storia recente dell'iraq sia para para.
c'è un cattivone che ammazza il suo popolo (saddam) e quindi lo andiamo ad ammazzare insieme a tutto il suo popolo
(lascia perdere la prima guerra del golfo e la scusa falsa dele ADM perche alla fine all'opinione pubblica gli è bastato sapere che saddam era un feroce dittatore che andava spodestato in nome della democrazia)

non riesco a capire veramente la tua posizione

edit (per meglior espressione del mio pensiero)
tu poi scrivi
Citazione:
Quello che non riesco proprio a comprendere è perché così tante persone abbiano "deciso" che le direzioni possibili del condizionamento siano soltanto due: quella filo-americana (alias filo-occidentale, alias filo-ebraica, alias filo-USraele, alias Alias), oppure l'Altra. Che non si sa bene quale sia, ma che di sicuro è "contro".

e aggiungi Citazione:
Ma l'idea che le cose possano essere lievemente più complesse di così non viene mai in testa a nessuno?


non è che le cose sono cosi difficili da capire tra due stronzi che si menano...sono due stronzi
in questo caso un grosso stronzo ne ha menato un altro praticamente inerme (in confronto)

dire che l'inerme è uno stronzo sottolineando che "ce lo siamo levati dai coglioni" senza condannare duramente l'azione ancora piu stronza dello stronzo eliminato vuol dire impliciatemente avallare l'intervento del grande di stronzo e dei suoi metodi e la cosa sinceamente mi pare un po pericolosa e ingiusta

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 21/10/2011 10:19  Aggiornato: 21/10/2011 10:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Assassini
comunque visto che non lo ha detto nessuno mi pare fin ora sottolineo

che questa volta pare che noialtri siamo stati ritenuti "maturi" per vedere le foto del mostro di turno martoriato e assassinato.

la volta precedente (bin laden) eravamo troppo impressionabili e quindi non hanno pubblicato le foto

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
PikeBishop
Inviato: 21/10/2011 10:22  Aggiornato: 21/10/2011 10:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Assassini
Citazione:
non mi ero resa conto che questo Luogo fosse così terribilmente scivolato a destra....

Uhhh, che paura, si scivola a destra, giu' nel baratro per non vedere piu' il Sol dell'Avvenire che e' piantato a sinistra!

Invece di vedere che destra e sinistra sono solo i fattori di una delle principali forche logiche che servono ad aggiogare le bestie del gregge, si ha paura di "scivolare" (perche' nessuno ci andrebbe di sua sponte, da quella parte), a destra.

Io invece ho paura di come la propaganda possegga ancora i cuori e le menti (nonche' il buco dei culi) di cosi' tanta gente persino qui. Il fatto che si scivoli a destra non mi disturba minimamente, anzi mi trovo meglio con la puzza di piedi che esala da scarponi chiodati che nella falsa mitologia Disneyana del Sol dell'Avvenire che nasconde la stessa violenza, vilta' e sopraffazione sotto un melenso e zuccheroso pantano che blocca gli arti e spegne le menti; in ogni caso piu' o a che fare con la ggente (quella della sinistra, inclusa, anzi sopratutto, quelli che non hanno speso un corteuccio contro la nostra entrata in guerra per l'ennesima volta ma stanno a disquisire sull'utilita' del corteo piu' scemo della storia, quello contro Il Male che ci toglie il benessere che ci era garantito dalle fabbriche in Indonesia) piu' comincio a capire Fiorenzo (Bava-Beccaris).

Citazione:
Sparate spesso cazzate

Sto organizzando una raccolta di firme da petizionare a Max per espellere immediatamente tutti quelli che usino il voi in questo senso: le ricadute positive sarebbero immediate. Infatti ci sbarazzeremmo in un colpo solo di tutti i fake nicks che coprono i soliti amici e tutti i vittimisti chiagni e fotti del cazzo in un solo colpo.
Gli interessati a sottoscrivere mi mandino un PM.

Comunque, per tutti, i belli ed i brutti, buon risveglio nel mondo del colonialismo 2.0, quello che come il cliente idiota di una famosa marca di profumi per impotenti, "non deve chiedere mai": mai il permesso, mai la giustificazione mai niente.

Il Dopo 9/11 e' un mondo fresco e rinfrescante anche se la puzza di cadavere e' ammorbante: i massacratori schiavisti non si nascondono piu', perche' hanno vinto (o almeno lo pensano) e tutti i cervelli sono allineati nel pensare cazzate tipo "ma sara' piu' di destra fare il tifo per quel beduino stronzo che in fondo era un "dittatore" (altra parola per Satana) o piu' di destra fare il tifo per la NATO che un milione di anni fa la sinistra voleva abolire, ma si scisse proprio su questo punto????? Il dibattito e' francamente piu' osceno della pornografia della terza eta', ed altrettanto patetico, con chi si schiera da una parte o dall'altra nel tentativo di essere "a sinistra"; alcuni invece sono semplicemente a destra, ma non lo sanno, pensando di essere cattolici, come sempre.

Nel frattempo loro, quelli che dirigono il mondo, fanno quel che vogliono. O quel che possono, talvolta, perche' il sistema che hanno inventato, quello della rapina indiretta tramite fido, gli sta scoppiando in faccia.

Gli era scoppiato in faccia nel 1974, ricordare la data, bambini.
Da allora il mondo di Keynes era cosi' malridotto che ha dovuto darsi alla rapina pura: rubare tutti i soldi dei dirigenti sovietici (quelli che avevano portato nell'occidente legalista), di tutti i satrapi vari ed assortiti, uno per uno, uno dopo l'altro, fino a che non arriveranno all'ultimo, quello che vive con un biscione nel giardino. Certo che il vedere la fine dell'amico d'outremer deve avergli fatto venire un certo brivido...

Hanno pero' comunque paura di Gaddafi e l'hanno fatto assassinare, non e' bastato depredarlo e magari umiliarlo in cattivita': Gaddafi, anche se era un beduino ignorante (se non fosse stato ignorante avrebbe evitato di firmare la sua condanna a morte arricchendosi e depositando soldi e operazioni nelle banche del "nemico/amico") e non un genio istruito nelle scuole francesi come il grande Generale Giap (che con tutte le benedizioni che gli hanno mandato continua ad essere un pesce nell'acqua del suo popolo: Giap e' si sinistra o di destra????? Boh...) non aveva piu' accettato di condividere, almeno di facciata, l'ideologia scientista/materialista e stava dando il cattivo esempio...

Personalmente mi spiace che abbiano ucciso Gaddafi: era uno spasso, una vera macchietta, ma anche un simbolo pericoloso per il colonialismo. Ma forse e' stato meglio cosi', per lui: essere avvelenato in Belgio non e' tanto dignitoso...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
inquisitor
Inviato: 21/10/2011 10:24  Aggiornato: 21/10/2011 10:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da: Focşani - Roma - Terni
Inviati: 217
 Re: Assassini
Carissimo Redazione, che Cedolin mente é chiarissimo perchè basta confrontare ciò che lui scrive della Libia e le cose come stanno realmente. Ne ho riportato tanti esempi, quindi ho dimostrato che Cedolin é ignorante e mente.
Se questo non ti basta, é solo perchè a te gli articoli di Cedolin ti fanno campare il sito. Ne pubblichi a bizzeffe, senza mai verificare la verità di ciò che scrive.
Dunque, considero il mio compito assolto, ti prego di bannarmi, e mando a fanculo te e Cedolin. Due esempi da manuale di bugiardi e manipolatori di notizie.
Con profondo disprezzo,
Roberto

P.s. per correttezza ti annuncio che aprirò un piccolo blog in cui piano piano esaminerò il tuo e il suo metodo.

hendrix
Inviato: 21/10/2011 10:25  Aggiornato: 21/10/2011 10:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Assassini

PikeBishop
Inviato: 21/10/2011 10:31  Aggiornato: 21/10/2011 10:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Assassini
Citazione:
ti annuncio che aprirò un piccolo blog in cui piano piano esaminerò il tuo e il suo metodo

"Me ne vado e sparlero' di te con tutti i miei prossimi amanti" annunciava la puttana prima di lasciare un cliente regolare che aveva appena dichiarato di non avere piu' una lira.

Un'altro di quegli esseri che trovi sul terreno spauriti quando sollevi le pietre e che non essendo capaci di pensiero autonomo succhiano il pensiero di altri per elaborarlo nel loro intestino ed espellere dall'altra parte il prodotto di rifiuto.
Complimenti, d'altronde anche lombrichi, zecche e scarafaggi hanno il loro posto nel mondo.

Dei tubi per produrre fertilizzante. Come quel medico segreto, come si chiama... Wiki Wiki?

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
PikeBishop
Inviato: 21/10/2011 10:33  Aggiornato: 21/10/2011 10:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Assassini
Citazione:
Ecco le foto shock che possono urtare la nostra sensibilità...

Quando sei nella mafia lo dovresti sapere: sara' sempre uno dei tuoi amici a farti fuori (to wack you).
Guerra fra bande, l'ho sempre detto.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
TAZMIN
Inviato: 21/10/2011 10:41  Aggiornato: 21/10/2011 10:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/6/2004
Da:
Inviati: 56
 Re: Assassini
ottimo articolo come sempre! io ho davvero paura..nel senso..io sono sempre piu convinto che il male governi il mondo... e quando dico male dico ignoranza, cattiveria, furbizia, avidità, isteria, etc etc, insomma, tutti quei peggiori istinti che l'uomo ogni tanto era riuscito a sopire oggi invece stanno emergendo tutti assieme, e i fatti libici, quelli romani, quelli politico economici, insomma, tutti gli eventi che oggi ci circondano portano in un solo senso: il dominio degli uni/pochi sugli altri/tanti, l'uccisione di cultura, diritti, progresso, ambiente, valori, ideali, insomma, non voglio fare il leopardi ma da ridere non ce ne è...

trotzkij
Inviato: 21/10/2011 10:43  Aggiornato: 21/10/2011 10:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Assassini

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
funky1
Inviato: 21/10/2011 11:13  Aggiornato: 21/10/2011 11:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Assassini
Marco Cedolin ha scritto:

Citazione:
Abbiamo assistito all’annientamento del futuro di un popolo, che viveva dignitosamente,con disponibilità economiche e diritti superiori a quelli degli italiani, attraverso l’uso delle bombe, del fuoco e della distruzione.


Piacerebbe anche a me avere la fonte di questa affermazione, che si scontra frontalmente con tutti i dati e le statistiche economiche in mio possesso.

Se parlare di diritti superiori può essere opinabile (ma si sa che c'è gente che gode a farsi camminare sui coglioni, de gustibus...), affermare che le disponibilità economiche dei libici fossero superiori a quelle degli italiani richiederebbe qualche dato a supporto. Mi sembra una cazzata colossale.

Comunque indifendibile l'omicidio di Gheddafi, dopo averlo catturato vivo. E' la morte civile. Tra l'altro ho sentito che il bombardamento al convoglio di Gheddafi, effettuato da aerei francesi ed un drone americano, era in aperta violazione della risoluzione ONU.

It's better to regret something you did than something you didn't do.
funky1
Inviato: 21/10/2011 11:20  Aggiornato: 21/10/2011 11:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Assassini
Ciao nygandy,

Citazione:
http://it.wikipedia.org/wiki/Tasso_di_disoccupazione


Hai visto cosa c'è scritto in cima alla pagina?

"Questa voce o sezione sull'argomento economia non cita alcuna fonte o le fonti presenti sono insufficienti. "

Una candida ammissione che i dati sono pressoché inventati.

La Wiki inglese, che con un atteggiamento leggermente più serio cita la fonte per il dato di ogni stato, la dava al 13% nel 2005.
Lo stesso governo libico invece dichiarava un tasso di disoccupazione del 20,7% a inizio 2009.

It's better to regret something you did than something you didn't do.
Rickard
Inviato: 21/10/2011 11:31  Aggiornato: 21/10/2011 11:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Assassini
inquisitor
Citazione:
Carissimo Redazione, che Cedolin mente é chiarissimo perchè basta confrontare ciò che lui scrive della Libia e le cose come stanno realmente. Ne ho riportato tanti esempi, quindi ho dimostrato che Cedolin é ignorante e mente.

Quindi, parafrasando: Sono cose risapute da anni, sono tutte informazioni liberamente scaricabili da internet.

Insomma... che Cedolin è ignorante e mente... si potrebbe dire che è la Versione Comunemente Accettata.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Rickard
Inviato: 21/10/2011 11:36  Aggiornato: 21/10/2011 11:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Assassini
Fefochip
Citazione:
sottolineo

che questa volta pare che noialtri siamo stati ritenuti "maturi" per vedere le foto del mostro di turno martoriato e assassinato.

la volta precedente (bin laden) eravamo troppo impressionabili e quindi non hanno pubblicato le foto

Più che altro è strano che non l'abbiano seppellito in mare secondo rito islamico per evitare che il tubo in cui l'hanno trovato diventasse un luogo di culto per i suoi seguaci.

Chissà se anche stavolta i valorosi che hanno ucciso il cattivo avranno la casuale sfortuna di schiattare in un incidente o se il destino sarà più indulgente con loro.

Diavolo, a dar retta alle varie versioni ufficiali (pardon, versioni comunemente accettate) sembra di vivere all'interno di uno dei film della saga di Final Destination.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
stilx
Inviato: 21/10/2011 11:57  Aggiornato: 21/10/2011 11:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/9/2007
Da:
Inviati: 119
 Re: Assassini
devo essere sincero. Le immagini di un assassinio a sangue freddo mi urtano, così come il linciaggio in piazza e la giustizia sommaria. Poi se penso al duce sono un po' meno urtato e se avessi avuto tra le mani hitler, pinochet sarei meno schizzinoso...

rekit
Inviato: 21/10/2011 11:59  Aggiornato: 21/10/2011 11:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Assassini
cit:
P.s. per correttezza ti annuncio che aprirò un piccolo blog in cui piano piano esaminerò il tuo e il suo metodo.
..............................................


no, minchia! non un altro...

Matkshonov
Inviato: 21/10/2011 12:10  Aggiornato: 21/10/2011 12:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Assassini
Assassini è la prima parola che mi è saltata alla testa stamattina, vedendo i titoli dei giornali, e francamente di gheddaffi buono o cattivo non me ne frega un benemerito c£$$&......

rimane indissolubile il FATTO..... ciò che è stato FATTO al popolo libico in nome della liberazione, e ciò che SARA' FATTO sempre al popolo libico, in nome della RICOSTRUZIONE

P.S: complimenti agli italiani, in milioni in piazza per la dignità della donna (in un paese ultrafemminista, fra l'altro),ma pochissimi si sono schiodati dalla sedia-tele-net-dipendente a difesa della gente che è morta (e che continuerà a morire per gli effetti post uranio) sotto le bombe "intell-liberal-democratiche", che bisogna fare? mandare gli eroi della val di susa per dimostrare che qualcuno sano di mente esiste ancora?


discutiamo pure di gheddaffi buono-cattivo, e perchè no, discutiamo anche del cappottino per il cane o della torta della nonna.................

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
Zeland
Inviato: 21/10/2011 12:16  Aggiornato: 21/10/2011 12:16
So tutto
Iscritto: 9/10/2011
Da: Ucraina
Inviati: 11
 Re: Assassini
Maledetti, dannati, guerrafondai.
Ormai è ufficiale, siamo sprofondati nella nuova e rinnovata età della barbarie. Oramai ho esaurito gli aggettivi per definire questi macellai del mondo.

Sertes
Inviato: 21/10/2011 12:16  Aggiornato: 21/10/2011 12:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Assassini
Citazione:
discutiamo anche del cappottino per il cane


perchè no, se il cane ha sei zampe...


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
anakyn
Inviato: 21/10/2011 12:26  Aggiornato: 21/10/2011 12:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 1428
 Re: Assassini
Dei vari articoli sulla Libia, questo è quello che leggo con maggiore interesse.
Il motivo sta nel fatto che finalmente nei commenti trovo voci che esprimono anche campane diverse, e la cosa non può che giovare alla formazione di un'opinione completa in questo senso.

Mi dispiacerebbe per questo motivo se si dovesse giungere al ban di Inquisitor.
Probabilmente ha usato termini troppo "forti" (ad esempio, non è detto che se Inquisitor abbia ragione allora necessariamente Cedolin "menta", potrebbe semplicemente essere male informato o interpretare in modo sbagliato/parziale la situazione libica), ma diciamoci la verità: se si dovesse bannare sempre per un motivo del genere, su LC avremmo decine di ban quotidiani.
Un eventuale ban priverebbe LC di una voce alternativa rispetto al flusso "principale", e personalmente lo considerei un peccato. Dopotutto siamo abbastanza maturi per distinguere da soli le voci attendibili.

Chiedo dunque ad Inquisitor di fare il primo passo, ammettendo semplicemente che l'uso di certi termini rivolto a Cedolin è stato eccessivo, senza per questo rinnegare di una virgola le sue posizioni.

E chiedo a Massimo di portare un briciolo di pazienza in più verso le posizioni "dissidenti". Ho l'impressione che ogni tanto tu reagisca molto emotivamente.


Non è sempre necessario farsi il sangue cattivo, per affermare la propria opinione.

TAZMIN
Inviato: 21/10/2011 12:29  Aggiornato: 21/10/2011 12:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/6/2004
Da:
Inviati: 56
 Re: Assassini
siamo tutti un po' gheddafi e nessuno di noi è migliore di lui.. le immagini che circolano in rete lo dimostrano: nel 2011 siamo tornati alle barbarie del'900!

Notturno
Inviato: 21/10/2011 12:30  Aggiornato: 21/10/2011 12:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 21/8/2008
Da:
Inviati: 1920
 Re: Assassini
Citazione:

Autore: LoneWolf58 Inviato: 21/10/2011 8:18:02

Citazione:

Autore: inquisitor Inviato: 21/10/2011 7:25:33
...
Sotto Gheddafi, lui era: Presidente, primo ministro, e ministro della difesa. Aveva fondato un solo organo di Gabinetto, in cui per poco tempo mise 5 militari su 13 persone, e dopo un tentativo di opposizione, la maggioranza fu di suoi militari.

Con un "torto" non ripari un altro "torto"... chi decide quali nazioni devono essere "attaccate proditoriamente" solo in base al tipo di "regime" che vi vige?
Vorrei che qualcuno mi inquadrasse questo atto nel diritto internazionale?

quote

Rende Encomiabili Dire No A
Religiosi Orpelli. Mentire Provoca Eccidii.
(Stefano Bartezzaghi)
hendrix
Inviato: 21/10/2011 12:38  Aggiornato: 21/10/2011 12:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Assassini
Qualcuno ha chiesto dati sul tenore di vita dei Libici...


La Libia di Gheddafi:

- Indennità di disoccupazione: 730$ mensili (in Libia la vita costa 1/3 rispetto a qui)

- Pil pro-capite: 14.192$ – DEBITO/PIL: 33% (secondo il sito della CIA al 2010 è il paese meno indebitato al mondo)

- Ogni membro di una famiglia riceve dallo Stato 1000$ annuali

- Per ogni nuovo nato lo Stato dona alla famiglia 7000$

- Gli sposi ricevono 64.000$ per l’acquisto di una casa

- Istruzione ed università all’estero a carico dello Stato

- Prezzi simbolici dei prodotti alimentari base per le famiglie numerose

- Erogazione gratuita di prodotti medicinali e farmaceutici

- 1 litro di benzina costa 0,14$ dunque è più economica dell’acqua

- Energia elettrica gratuita

- All’apertura di un’attività personale si riceve un finanziamento statale di 20.000$

- Per l’acquisto di una vettura il 50% è versato dallo Stato

- Prestiti per l’acquisto di un auto o di una casa senza alcun interesse

- Imposte e tasse extra PROBITE



Qui

E anche qui

Giano
Inviato: 21/10/2011 12:42  Aggiornato: 21/10/2011 12:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Assassini
Il concetto di sviluppo umano viene elaborato, alla fine degli anni ottanta, dal programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo UNDP, al fine di superare ed ampliare l'accezione tradizionale di sviluppo incentrata solo sulla crescita economica.
Lo sviluppo umano coinvolge e riguarda alcuni ambiti fondamentali dello sviluppo economico e sociale: la promozione dei diritti umani e l'appoggio alle istituzioni locali con particolare riguardo al diritto alla convivenza pacifica, la difesa dell'ambiente e lo sviluppo sostenibile delle risorse territoriali, lo sviluppo dei servizi sanitari e sociali con attenzione prioritaria ai problemi più diffusi ed ai gruppi più vulnerabili, il miglioramento dell'educazione della popolazione, con particolare attenzione all'educazione di base, lo sviluppo economico locale, l'alfabetizzazione e l'educazione allo sviluppo, la partecipazione democratica, l'equità delle opportunità di sviluppo e d'inserimento nella vita sociale.
http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_di_Paesi_per_Indice_di_sviluppo_umano

Si vada a metà pagina per vedere dove sta(va) la Libia.

A questo si aggiunga che prima che si cominciasse a scaricare bombe, una popolazione di
6milioni di abitanti dava lavoro a 1,5 milioni di lavoratori stranieri.
Forse i libici stavano benino e non volevano fare dei lavori da “disgraziati”?
In cirenaica la popolazione lasciava i posti di lavoro agli egiziani, il lavoro umile non faceva
per loro, meglio un fucile, ci si sente più uomini.

L’unico uomo che ho visto in questi mesi di primavere arabe, non è stato ben ali in Tunisia,
non è stato Mubarak in Egitto, entrambi fuggiti a gambe levate senza neanche bisogno di vedere
navi da guerra all’orizzonte.
Non è stato Sarkozy, che mentre mandava i suoi caccia a bombardare, un brutto giorno di passeggiate presidenziali veniva strattonato da un oppositore:
http://www.youtube.com/watch?v=nhKNhhY52Ck (si noti l’espressione di questo codardo mentre “guarda in faccia alla morte”)
Non ho visto uomini tra i governanti italiani, che pur di non contraddire i padroni, hanno
votato a favore dei bombardamenti e “sprecato” soldoni tanto utili al Paese.
Non ho visto uomini tra gli occidentali dell’ONU, chiamati a più riprese dal governo libico, dall’unione africana, dalla Russia, dal Venezuela a verificare la reale situazione sul campo e tentare una mediazione.
L’unico uomo che ho visto è stato quello che ieri pomeriggio aveva un buco nella tempia.
Un uomo che nostri mezzi di informazione ci invitavano a guardare per notarne lo sguardo impaurito mentre lo stavano massacrando. Poveri coglioni.


Se mai un giorno la mia terra dovesse diventare obbiettivo di conquista da parte di questa gentaglia a cui auguro ogni male, spero di poter contare su un capo che la difenda fino alla morte, un uomo come Gheddafi.

Spiderman
Inviato: 21/10/2011 12:50  Aggiornato: 21/10/2011 12:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Assassini
Grazie, hendrix.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Matkshonov
Inviato: 21/10/2011 13:01  Aggiornato: 21/10/2011 13:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Assassini
Citazione:

Al tempo di questi re, il Dio del cielo farà sorgere un regno che non sarà mai distrutto...stritolerà e annienterà tutti gli altri regni, mentre esso durerà per sempre" - Daniele 2:44 - Sacre Scritture

................................................................................................................

Proviamo così.........


Al tempo di questi re (i vari stati del mondo), il Dio del cielo (aerei della NATO) farà sorgere un regno (NWO) che non sarà mai distrutto...stritolerà e annienterà tutti gli altri regni (LIBIA IRAQ AFGANISTAN KOSOVO etc etc), mentre esso durerà per sempre" - Daniele 2:44 - Sacre Scritture

Benvenuti nel nuovo regno, lunga vita al dio del cielo

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
funky1
Inviato: 21/10/2011 13:09  Aggiornato: 21/10/2011 13:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Assassini
Citazione:
Qualcuno ha chiesto dati sul tenore di vita dei Libici...

La Libia di Gheddafi:

- Indennità di disoccupazione: 730$ mensili (in Libia la vita costa 1/3 rispetto a qui)

- Pil pro-capite: 14.192$ – DEBITO/PIL: 33% (secondo il sito della CIA al 2010 è il paese meno indebitato al mondo)

- Ogni membro di una famiglia riceve dallo Stato 1000$ annuali

- Per ogni nuovo nato lo Stato dona alla famiglia 7000$

- Gli sposi ricevono 64.000$ per l’acquisto di una casa

- Istruzione ed università all’estero a carico dello Stato

- Prezzi simbolici dei prodotti alimentari base per le famiglie numerose

- Erogazione gratuita di prodotti medicinali e farmaceutici

- 1 litro di benzina costa 0,14$ dunque è più economica dell’acqua

- Energia elettrica gratuita

- All’apertura di un’attività personale si riceve un finanziamento statale di 20.000$

- Per l’acquisto di una vettura il 50% è versato dallo Stato

- Prestiti per l’acquisto di un auto o di una casa senza alcun interesse

- Imposte e tasse extra PROBITE


Ciao hendrix, la fonte di questi numeri non riesco a trovarla, trovo solo riferimenti a blog che riportano la tua stessa tabella citando altri blog. Francamente, anche solo il numero sul sussidio di disoccupazione mi sembra del tutto implausibile, dato che moltiplicato per 12 si avvicinerebbe molto al Pil pro capite. Soprattutto tenendo conto del fatto che, nel 2003, il salario medio di un lavoratore si aggirava sui 190$.

I disoccupati avrebbero guadagnato il quadruplo di un lavoratore? Ci credo che il tasso di disoccupazione era così alto!

-----
EDIT: aggiungo che il salario minimo mensile per un singolo lavoratore era dal 2006 di 105$ (76€), un settimo del presunto sussidio di disoccupazione da te citato. Pur con tutti gli aiuti statali, ammesso e non concesso che siano veri, dato che già il primo è evidentemente sballato (e poi 64.000$ regalati per prendersi casa e prezzi stracciati, tutti con la villetta con piscina allora!), sei convinto che le disponbilità economiche dei cittadini libici fossero superiori a quelle degli italiani? Perché è questo che ha detto Cedolin.

It's better to regret something you did than something you didn't do.
giupir
Inviato: 21/10/2011 13:10  Aggiornato: 21/10/2011 13:10
So tutto
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 19
 Re: Assassini
CI RISIAMO!!!!
...Appoggio del tutto l'affermazione di Cedolin, e il motivo ritengo sia piuttosto semplice.
Veramente qualcuno di voi ritiene che la GUERRA in Libia sia dovuta a una rivoluzione popolare?
Veramente avete l'onestà intellettuale di affermare che l'occidente si sia eretto a paladino della democrazia in favore di un popolo represso?
Che Gheddafi sia colui che ha fatto ciò che dicono perchè era un dittatore? E che ciò che è documentato positivamente a livello internazionale riguardo la sua visione di benessere del popolo sia inventato?
Se così fosse vi meritate ciò che sta accadendo in occidente e nel resto del mondo.
Di solito non replico con rabbia, ma leggere l'intervento di Inquisitor mi ha dato molto fastidio, se non altro perchè sembra più a favore del pensiero filonazzista di altri tempi, che di un ragionamento basato anche solo su una opinione.
Vedi Inquisitor, la tua arrogante presunzione di avere la verità in tasca solo perchè ricordi qualcosa della Libia per vie traverse anche se dirette??!!, non ti accredita come colui che ha la fonte di verità anzi è molto facile cadere in contradizioni storiche.
Un consiglio per te e coloro che la pensano come te, prendete un planisfero su foglio in modo da avere tutte le coordinate delle Nazioni, e poi mettete una bandierina rossa su ogni punto che negli ultimi anni ha subito un conflitto con il coinvolgimento del'ONU, della Nato e degli Stati Uniti, poi prendete una bandierina verde e mettetela nelle zone dove c'è stato un conflitto o dove tutt'ora e in corso ma non c'è intervento ne della Nato ne degli Stati Uniti e tantomeno dell'ONU.
Fatto ciò ditemi cosa ne deducete.

Il discorso sarebbe veramente troppo lungo e articolato per poter essere espresso con pochi termini, Il mondo "civilizzato" come ce lo indicano e pretendono di farcelo credere altro non è che uno sciame di locuste che si spostano di raccolto in raccolto distruggendo tutto quello che incontrano.
Tutto ciò finirà solo con due possibili alternative, la prima e che un bel giorno, non troppo lontano la super potenza Cina dica basta imponendo la sua supremazia, la seconda, quella che auspico e che ci sia una presa di coscenza MONDIALE maggioritaria che imponga la sua, di quest'ultima si inizia a vedere l'embrione.
...A! dimenticavo, da quando in quà ci si intromette in questioni interne a stati sovrani?

perspicace
Inviato: 21/10/2011 13:23  Aggiornato: 21/10/2011 14:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Assassini
Non dimentichiamo che l'Europa (francia) aveva già deciso di attaccare la libia e che mentre il nostro presidente del consiglio dichiarava " non voglio scomodare il mio amico" l'Italia è dovuta andare in guerra contro la sua stessa costituzione perché senno avrebbe perso i diritti commerciali che avevamo acquisito sul petrolio dei Libici.

Non definiamo ignorante chi non ignora la realtà dei fatti cioè che se l'Italia non fosse andata in guerra contro la libia (e contro la costituzione) il petrolio e le altre risorse dei libici se li sarebbero spartiti francia e soci.


Il governo Italiano è andato in guerra contro i libici perché come tutti ben sanno non ha alcuna intenzione di passare alle fonti rinnovabili come il fotovoltaico perché cosi facendo non dovremmo più comprare energia dagli stati esteri migliorando così la nostra indipendenza economica.


L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali


Secondo me il problema di queste discussioni e che le persone continuano inesorabili a farsi delle domande mentre ormai siamo al punto in cui bisogna darsi delle risposte. ( e dico risposte non PROPAGANDA DI REGIME)

EDIT: http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_di_Paesi_per_Indice_di_sviluppo_umano

opps

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
gato
Inviato: 21/10/2011 13:53  Aggiornato: 21/10/2011 13:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2006
Da: camposanto + +
Inviati: 175
 Re: Assassini
@inquisitor
Vedo che scrivi anche da Focsani. Non so se sei rumeno oppure solamente vai li spesso. In tutte due casi casi la situazione in Romania durante gli anni di Ceausescu la conoscerai sicuramente.
Io, da povero ignorante, ho altri parametri che mi dicono se un popolo sta male verramente oppure no. Il primo sarebbe l'immigrazione. In tutti i paesi dove si sta male la gente prova a scapare. Domanda: quanti libici hai visto in Italia prima dell'inizio della guerra? Non credo che scappare dalla Libia fosse cosi dificile come scappare dalla Romania durante il periodo di Ceausescu, visto che dei barconi dalla Libia arrivavano in continuazione, ma stranamente non con libici.
Un'altra cosa che mi puzza parecchio è la seguente: tutti i dittatori in caso di sommosse popolari grandi, (poi in Libia con l'appoggio della Nato con bombardamenti, fornitura armi, istruttori ed anche combatenti) sono caduti nel giro di poco tempo. Ghedaffi è riuscito a resistere per più di 6 mesi. Mi ripetto: con un grandissimo impegno della Nato. Non è che magari la gente comune non era cosi tanto contro Ghedaffi????
Sicuramente Ghedaffi non è stato un stinco di santo. Ma nella sua situazione chi lo sarebbe? Almeno per la sua gente ha fatto verramente tante cose. Magari non dava la liberta di andare ogni 4 o 5 anni a fare una crocetta su un nome (la tanto decantata democrazia). Ma non si puo negare che è stato un grande uomo.
Gato
P.S. Io vengo dalla Romania, nato e vissuto in una dittatura per 22 anni.

ErMaghetto
Inviato: 21/10/2011 14:03  Aggiornato: 21/10/2011 14:03
So tutto
Iscritto: 20/10/2011
Da:
Inviati: 28
 Re: Assassini
Sicuri sicuri che non si tratti dell'ennesima rappresentazione
teatrale?
Fino a due-tre giorni fa, i lealisti erano sulla controffensiva, avevano
cacciato i "ribelli" da Sirte a calci nel culo, poi improvvisamente in
48 ore quest'epilogo imprevedibile?
Mmmmmmmmmmmm...
E il corpo di Gheddafi verrà "sepolto" in una località segreta.
Ma se era così odiato, che paura può fare un cadavere?
Mmmmmmmmmmm...
Della serie Bin Laden II...
Aspettiamo il terzo capitolo della saga...

incredulo
Inviato: 21/10/2011 14:03  Aggiornato: 21/10/2011 14:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Assassini
Quando ho letto le critiche di Pispax e ho letto il suo "finalmente ce lo siamo levati dai coglioni", sono rimasto di stucco.

Una persona informata, concreta, che lavora sul territorio e conosce l'animo umano che afferma: "finalmente ce lo siamo levati dai coglioni"!!

Ma santo piripillo, mi vuoi spiegare PER QUALE MOTIVO DOBBIAMO DECIDERE NOI IL DESTINO DI UN POPOLO SOVRANO???????

Oppure sei convinto che noi abbiamo appoggiato una rivolta interna

Mi vuoi spiegare che fastidio dava a te PISPAX, il colonello???

O forse mi vuoi dire che le nazioni che non vivono come noi, che non seguono il NOSTRO MODO di vivere debbono essere condotte sulla retta via????

In qualunque caso mi sembra indice di IGNORANZA nonostante le tue conoscenze e studi, quegli stessi studi che ti vogliono far credere che il Libia si stava di merda.

Per inquisitor penso che uno che dichiara a chiare lettere il suo PROFONDO DISPREZZO per Massimo e per Cedolin abbia gettato la maschera di quello che REALMENTE E', è chiaro che non può portare pezze giustificative alla sua accusa di bugiardo e ha deciso di giocarsi l'ultima carta, quella del vittimismo costringendo Massimo al ban.

Ha parlato del magnifico re Idris, ma non ha portato nulla sulla Libia attuale che smentisca l'analisi di Cedolin, analisi che condivido al 100%.

Un saluto

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
ErMaghetto
Inviato: 21/10/2011 14:04  Aggiornato: 21/10/2011 14:07
So tutto
Iscritto: 20/10/2011
Da:
Inviati: 28
 Re: Assassini
@ gato:
salutami le comparse di Timisoara...



P.S.: però, saccheggiare cadaveri dal cimitero per girare un
film non è una bella cosa...
Anche se il film, poi, risulta campione d'incassi com'è stato
per:
"1989: rivoluzione in Romania"
Devo dire, sceneggiatura un pò debole ma un buon lavoro
artigianale...

Pyter
Inviato: 21/10/2011 14:06  Aggiornato: 21/10/2011 14:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Assassini
L'ONU apre un'inchiesta.

Meno male.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
crisalide
Inviato: 21/10/2011 14:09  Aggiornato: 21/10/2011 14:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/3/2010
Da: Padova
Inviati: 98
 Re: Assassini
Ci mancavano i fan di re idris!!

@inquisitor

visto che sembri così ferrato sulla Libia, puoi indicare a me ma anche a tutto il forum delle PROVE certe in cui si DIMOSTRI in maniera INEQUIVOCABILE che Gheddafi abbia bombardato la folla che manifestava contro di lui, causando migliaia di morti?
Se non sbaglio è stata questa la causa che ha scatenato questa immonda e macabra sceneggiata di guerra.
Attendo fiducioso

"Non hai bisogno di un meteorologo per sapere da che parte soffia il vento"
(Bob Dylan)
ErMaghetto
Inviato: 21/10/2011 14:10  Aggiornato: 21/10/2011 14:10
So tutto
Iscritto: 20/10/2011
Da:
Inviati: 28
 Re: Assassini
E' proprio una bella fiction di quelle che prendevano
tutto il popolo italiano e lo bloccavano davanti alla tv
negli anni '60-'70.
Tipo "E le stelle stanno a guardare", "La freccia nera",
"La cittadella"...
Tutti che si accalorano per una delle due parti in commedia...
Sarà, ma io preferisco sempre una bella partita di Champion's
League.
Almeno in quel caso me ne accorgo subito quando la partita
è truccata...

perspicace
Inviato: 21/10/2011 14:16  Aggiornato: 21/10/2011 14:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Assassini
Autore: Pyter Inviato: 21/10/2011 14:06:38
L'ONU apre un'inchiesta. Meno male.

Se l'inchiesta la fa l'ONU come dicono dalle mie parti: " Stim' appost' "

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
tommasso
Inviato: 21/10/2011 14:29  Aggiornato: 21/10/2011 14:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2006
Da: ZENA
Inviati: 722
 Re: Assassini
Citazione:
EDIT: http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_di_Paesi_per_Indice_di_sviluppo_umano A ragione Cedolin la Libia era al 53° posto mentre L'Italia non è nemmeno in classifica.


Ehm, veramente siamo 23esimi. Nella sezione "molto alto".

salud!

"I nostri nemici sono creativi e pieni di risorse, e lo siamo anche noi. Loro non smettono mai di pensare a nuovi modi per danneggiare il nostro paese e la nostra gente, e nemmeno noi." 5 agosto 2004 G.W.Bush
perspicace
Inviato: 21/10/2011 14:36  Aggiornato: 21/10/2011 14:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Assassini
Citazione: EDIT: http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_di_Paesi_per_Indice_di_sviluppo_umano A ragione Cedolin la Libia era al 53° posto mentre L'Italia non è nemmeno in classifica. Ehm, veramente siamo 23esimi. Nella sezione "molto alto". salud!

oh! non la trovavo!! uhasuhsauh

grazie per la correzione.


Ne approfitto per ricordare che la guerra in Libia è stata fatta per rubare il petrolio dei Libici.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
alsecret7
Inviato: 21/10/2011 14:53  Aggiornato: 21/10/2011 14:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: Assassini
mi spiace ma noi occidentali siamo tutti degli assassini e basta non ci sono altre parole. e perchi dice che tutto questo e stato fatto per il nostro bene perche cosi possiamo pagare meno il petrolio dico solo una cosa andate a fanculo. non ci sono altre parole per descrivere che gentaccia e fatto l'occidente. potete anche espellermi non minporta ma questo e il mio pensiero non discuto con gli ignoranti.

ErMaghetto
Inviato: 21/10/2011 15:12  Aggiornato: 21/10/2011 15:12
So tutto
Iscritto: 20/10/2011
Da:
Inviati: 28
 Re: Assassini
@ inquisitor:
tiranni ce ne sono in tutto il mondo, noi abbiamo Berlusconi
ma la NATO non si sogna di abbaterlo a mitragliate dall'alto dei
suoi aerei.
E il padrone di Al Jazeera è l'emiro del Qatar, nobile esempio di
democrazia all'occidentale.
Quando Saddam decise di riannettere all'Iraq il Kuwait, parte del suo
territorio storico sottrattogli dalla colonizzazione inglese e poi
regalato a una famiglia di dittatorelli autonominatisi pomposamente
sceicchi, la NATO è intervenuta proteggendo quei tiranni ricoperti
d'oro a danno di milioni di altri arabi.
Mi sono scompisciato dalle risate quando nella rassegna stampa in tv
ho letto le prime pagine di due giornali degli Emirati Arabi Uniti:
"Gheddafi, un tiranno dall'inizio alla fine"
Autoironia celestiale...
Ma la ciliegina sulla torta l'hai messa tu:
Re idris un esempio...
Non ci sono parole per definirti...

massimo73
Inviato: 21/10/2011 15:13  Aggiornato: 21/10/2011 15:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: Assassini
Pispax, mi sono perso qualcosa o i "liberatori" hanno bombardato indiscriminatamente un paese sovrano per 8 mesi provocando sicuramente migliaia di morti e feriti oltre che distruggendo le infrastrutture civili del suddetto paese?
E i suddetti "liberatori" hanno agito per difendere il popolo dal suo capo (???), bombardando e massacrando quello stesso popolo?
Se tu ti bevi queste cagate, per fortuna ci sono altri che non sono disposti a tanto e tra questi mi ci metto anche io.
Per non parlare dell'esecuzione stile mafiosa riservata a Gheddafi, ma non avevano detto che lo avrebbero processato in modo equo????
Saluti

edo
Inviato: 21/10/2011 15:31  Aggiornato: 21/10/2011 15:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Assassini
Più che questo, sarebbe utile un articolo che spieghi PERCHE' tutto questo è realmente accaduto, al di la dei soliti rimandi alla sempre utile propaganda della "guerra santa" e affini.

NumberSix
Inviato: 21/10/2011 15:47  Aggiornato: 21/10/2011 15:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: Assassini
Minchia che tristezza. Come vedo anche da queste parti e' importante schierarsi, non dalla parte della verita' e obiettivita' ma da UNA parte. E quindi se la Nato e' cattiva Gheddafi e' buono e guai a chi dice il contrario. Le fonti tanto care a chi discute animatamente sui argomenti piu disparati all'improvviso spariscono nel nulla e al tutto si sostituisce una fede cieca alimentata spesso dalla propaganda piu' spudorata.

Ma a nessuno gli viene in mente che magari sia Nato che Gheddafi facessero parte della stessa stirpe? Nemmeno prenderlo in considerazione? Noooooooooooooooooo

Come le tre scimmiette(o quasi). Non vedo, non sento, pero' parlo.

Grazie Pispax e inquisitor, almeno qualcuno che ancora si fa domande c'e'!

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
NumberSix
Inviato: 21/10/2011 15:49  Aggiornato: 21/10/2011 15:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: Assassini
Citazione:
mi spiace ma noi occidentali siamo tutti degli assassini e basta non ci sono altre parole. e perchi dice che tutto questo e stato fatto per il nostro bene perche cosi possiamo pagare meno il petrolio dico solo una cosa andate a fanculo. non ci sono altre parole per descrivere che gentaccia e fatto l'occidente. potete anche espellermi non minporta ma questo e il mio pensiero non discuto con gli ignoranti.


Ok, cominci ad andare tu intanto, che poi arriviamo anche noi?

Ma dico, hanno chiuso le case di cura dei Troll e ce li ritroviamo tutti in giro?

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
ErMaghetto
Inviato: 21/10/2011 15:53  Aggiornato: 21/10/2011 15:53
So tutto
Iscritto: 20/10/2011
Da:
Inviati: 28
 Re: Assassini
@ NumberSix:
dici questo e poi ringrazi pispax e inquisitor che invece stanno
proprio da una parte, quella della NATO e di Eretz Usrael?
Se permetti, rivendico una primogenitura, quella di essere
stato l'unico a scrivere quello che dici tu, ossia che erano e sono
tutti pezzi di m..., prendendomi anche le accuse feroci proprio
di marco cedolin...
L'ho scritto nell'altra vita, ovviamente...

NumberSix
Inviato: 21/10/2011 15:55  Aggiornato: 21/10/2011 15:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: Assassini
Citazione:
@ NumberSix: dici questo e poi ringrazi pispax e inquisitor che invece stanno proprio da una parte, quella della NATO e di Eretz Usrael? Se permetti, rivendico una primogenitura, quella di essere stato l'unico a scrivere quello che dici tu, ossia che erano e sono tutti pezzi di m..., prendendomi anche le accuse feroci proprio di marco cedolin... L'ho scritto nell'altra vita, ovviamente...


Dico questo perche' sinceramente mi sono stufato di sentire solo la propaganda dell'anti propaganda.

Il boi, noi e loro mi da altamente sui nervi, il tifo da stadio non l'ho mai sopportato.

Purtroppo a volte mi dimentico che alla fine siamo tutti umani, cosi' come c'e il tifo sul sito del Giornale cosi' c'e il tifo anche su Luogocomune.

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
NumberSix
Inviato: 21/10/2011 16:07  Aggiornato: 21/10/2011 16:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: Assassini
Citazione:
dici questo e poi ringrazi pispax e inquisitor che invece stanno proprio da una parte, quella della NATO e di Eretz Usrael?


Ma poi che razza di ragionamento e' questo? Se uno sta da una "parte" allora cio che dice e' sbagliato per definizione?

Si valutano le idee, non le persone. Se Hitler dice una cosa che ritengo giusta la considero giusta, punto. Terrificante, vero?


EDIT: Mi sono appena reso conto che da questo momento in poi qualcuno mi considerera' un nazista
Che bello l'asilo

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
utrevolver
Inviato: 21/10/2011 16:09  Aggiornato: 21/10/2011 16:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Assassini
Oggi, per chi avesse dubbi, c'è la conferma che Satana esiste. Oh, non prendetemi per un pazzo maniaco religioso! Dico quello che ho detto perché non può essere che opera di Satana, e quindi dei suoi burattini Hillary Clinton, Obama, Onu, Nato, Francia, tutti i nostri merdosissimi politici, quello che ha distrutto la Libia. Guardate quei "Guerriglieri": Berrettini dei N. Y. Yankees, magliette Dolce e Gabbana, quei finocchi che fanno tendenza, jans... Almeno una volta c'era il Che e i guerrillas avevano un loro stile. Ora di sicuro la Libia è del tutto venduta all'Occidente Satanico.

ErMaghetto
Inviato: 21/10/2011 16:16  Aggiornato: 21/10/2011 16:16
So tutto
Iscritto: 20/10/2011
Da:
Inviati: 28
 Re: Assassini
@ numbersix:
così solo per precisare, NATO e Eretz Usrael sono idee,
non persone,
Per la precisione, esprimono compiutamente l'ideologia di
una ristretta elite che detiene il mondo e ne fa ciò che vuole...

Pyter
Inviato: 21/10/2011 16:17  Aggiornato: 21/10/2011 16:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Assassini
Se l'inchiesta la fa l'ONU come dicono dalle mie parti: " Stim' appost' "

Anche io avrei preferito che l'inchiesta la facesse direttamente il CNT libico, ma visto il tempo necessario che abbisogna perchè acquisiscano una mentalità giuridica tipicamente occidentale ci vuole del tempo e la gente ha fretta di sapere la verità.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
peonia
Inviato: 21/10/2011 16:21  Aggiornato: 21/10/2011 16:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Assassini
Premettendo che per me Destra e Sinistra non contano più nulla, non ci credo più da tempo, ho detto deriva a destra per intendere Fascisti, che sono stati , sono e saranno sempre un brutto affare.

Propongo anche io una petizione alla Redazione, di bannare tutti gli stronzi preseuntuosi qui dentro, se votata, me compresa, sai che bell'alleggerimento!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
valetudo
Inviato: 21/10/2011 16:26  Aggiornato: 21/10/2011 16:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 152
 Re: Assassini
Va beh dai le solite dinamiche ovvero:

vai bombarda distruggi (e intanto si consumano un pò di bombe e si fa lavorare l'industria delle armi) poi una volta distrutto arrivano i nostri a finanziare la riscostruzione( vedi debito eterno per i libici), sacco di petrolio, oro, riserve,...instaurazione governo amico, solita dinamica dai niente di nuovo

l'unica cosa adesso è che nella catena PROBLEMA-REAZIONE-SOLUZIONE
l'esca che fa scattare il problema è sempre più inverosimile anche per le masse che guardano il GF (vedi aerei che bombardano i civili,fosse comuni,...)

comunque 1 mese 2 nessuno si ricorda più un cazzo e il giochetto potrà ricominciare (Siria,Iran,...?)

e intanto Il NWO avanza inesorabilmente...

NumberSix
Inviato: 21/10/2011 16:27  Aggiornato: 21/10/2011 16:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: Assassini
Citazione:
ho detto deriva a destra per intendere Fascisti, che sono stati , sono e saranno sempre un brutto affare.


Quindi se un Fascista (ma e' una razza? una tribu'? boh, che bello generalizzare) dice una cosa vera oppure ha un idea che tu potresti ritenere giusta cmq la scarterai a priori.
Complimenti.

Citazione:
Propongo anche io una petizione alla Redazione, di bannare tutti gli stronzi preseuntuosi qui dentro, se votata, me compresa, sai che bell'alleggerimento!!!


1 Alta opinione di sé e delle proprie capacità SIN boria, superbia; estens. pretesa esagerata che deriva dall'essere presuntuoso: ha la p. di sapere tutto

Occhio, cosi banni la gente che ha fatto pochi posto....consiglio a tutti i nuovi arrivati di postare subito e molto!

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
NumberSix
Inviato: 21/10/2011 16:30  Aggiornato: 21/10/2011 16:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: Assassini
Citazione:
@ numbersix: così solo per precisare, NATO e Eretz Usrael sono idee, non persone, Per la precisione, esprimono compiutamente l'ideologia di una ristretta elite che detiene il mondo e ne fa ciò che vuole...


Vedo che proprio non mi hai capito. Eppure e' tra le fondamentali regole delle discussioni e credo sia scritto anche da qualche parte nel sito.

Non ha importanza la persona ma cio' che dice. Se dice la verita' o mente, se condividiamo le sue idee / opinioni o no.

Altrimenti staremo sempre a discriminare, nero, rosso, giallo, blu, bruno o a pois.

Mi stupisco come spesso questa fondamentale regola del discutere venga messa da parte pur di non dare ragione o sentire le ragioni.

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
massimo73
Inviato: 21/10/2011 16:33  Aggiornato: 21/10/2011 16:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: Assassini
Ancora stai fermo al giochetto dello schierarsi per cui dici se la Nato è cattiva Gheddafi è buono rivolto a chi critica questa ennesima guerra di aggressione mascherata da operazione per promuovere la cosiddetta democrazia?????? Chi è il tuo maestro ispiratore, io mi gioco tutto su Paolo Attivissimo
Qui nessuno, almeno non io, ha sostenuto che Gheddafi fosse un eroe buono e romantico anche perchè se lo fosse stato veramente stai sicuro che al potere ininterrotto per 42 anni non ci sarebbe rimasto ; qui si sta confutando la leggenda metropolitana dell'Occidente liberatore che appoggia i ribelli buoni e democratici, sì e io sono Mister Universo allora e quella speculare del dittatore sanguinario e corrotto artefice di tutte le violenze e delle azioni più abiette contro il suo popolo.
Metterla in vacca come fai tu dimostra solo che non hai capito molto l'argomento di discussione o che non vuoi capirlo.

peonia
Inviato: 21/10/2011 16:46  Aggiornato: 21/10/2011 16:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Assassini

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
valetudo
Inviato: 21/10/2011 16:49  Aggiornato: 21/10/2011 16:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 152
 Re: Assassini
breve video riassuntivo che circola nei social network russi:

http://inoixor-traderpassion.blogspot.com/2011/10/guerra-in-libia-le-verita-sul-nuovo.html

Jurij
Inviato: 21/10/2011 17:14  Aggiornato: 21/10/2011 17:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
phobos
Citazione:
Ovviamente, la mia domanda è retorica visto che, personaggi come Gheddafi, Saddam e Bin Laden, devono essere ammazzati subito prima che parlino e rivelino cose che farebbero cadere i governi di mezzo pianeta.

Troppo vero, però una colpa ce l’hanno anche loro (i despota) che hanno tenuto per se i propri segreti pensando che fossero una garanzia di sopravvivenza.

Il nuovo ordine avanza …

Da noi in CH adesso si festeggia la morte di colui che ci ha indicato le debolezze del nostro governo.

Ora attendiamo che vengano ad abolirci le iniziative e i referendum perché non credo che il quarto reich (l’unione europea) si disgreghi molto presto.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
giupir
Inviato: 21/10/2011 17:14  Aggiornato: 21/10/2011 17:14
So tutto
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 19
 Re: Assassini

Jurij
Inviato: 21/10/2011 17:23  Aggiornato: 21/10/2011 17:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
Pispax
Citazione:
Ma l'idea che le cose possano essere lievemente più complesse di così non viene mai in testa a nessuno?

Non ti preoccupare che a me viene in testa bene !

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
InFlames
Inviato: 21/10/2011 17:28  Aggiornato: 21/10/2011 17:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Assassini
Secondo me non è come sembra
http://multimedia.lastampa.it/multimedia/nel-mondo/lstp/89424/

guardate le foto 5 e 6 e come al solito solo foto sgranate e qualità pessima

Tutto sarà rivelato
Jurij
Inviato: 21/10/2011 17:34  Aggiornato: 21/10/2011 17:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
nygandy
Citazione:
I libici con Moammar stavano così bene che non avevano bisogno di lavorare!

Che dire… è vero, coloro che negli anni passati hanno avuto rapporti di lavoro laggiù raccontano proprio questo, tanti sussidi e pochi che lavorano, ancora meglio che in Norvegia, ma con molti meno diritti, chiaro.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
PikeBishop
Inviato: 21/10/2011 17:36  Aggiornato: 21/10/2011 17:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Assassini
Citazione:
ho detto deriva a destra per intendere Fascisti, che sono stati , sono e saranno sempre un brutto affare

Fascisti come Gaddaffi?

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
PikeBishop
Inviato: 21/10/2011 17:38  Aggiornato: 21/10/2011 17:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Assassini
Citazione:
ma con molti meno diritti, chiaro.

Tenetevi il diritto di manifestare vestito col tutu' e fare il girotondino, quello di mettere crocette e quello di formare partiti politici e lasciatemi i soldi, non ne voglio altri, lasciatemi solo i miei ed i diritti ficcateli dove sapete insieme ai rovesci.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
giupir
Inviato: 21/10/2011 17:41  Aggiornato: 21/10/2011 17:41
So tutto
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 19
 Re: Assassini
forse può aiutare a capire cosa muove certi interessi!!
<iframe width="420" height="315" src="http://www.youtube.com/embed/bhXbHXnh6HM" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

Jurij
Inviato: 21/10/2011 17:43  Aggiornato: 21/10/2011 17:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
fiodenamig
Citazione:
In particolare, che Gheddafi legiferasse in modo autonomo, senza consultare le assemblee tribali e avere da loro il placet, è falso.

Solo una cosa, quando hanno liberato i nostri ostaggi (Max Göldi e Rachid Hamdani), lo hanno fatto unicamente quando è arrivato l’ok di Gheddafi, altro che assemblee, quelle servivano solo per la facciata interna, ovvero per scaricare un po’ di “pressione”.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
InFlames
Inviato: 21/10/2011 17:49  Aggiornato: 21/10/2011 17:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Assassini
In quanto a diritti noi avremmo molto da invidiare al fu dittatorato di gheddafi.
Se il paese va bene, non fai la fame e non rischi di crepare in ospedale anziche guarire, se l'istruzione è gratuita e non ti massacrano sensa un motivo dov'è il problema?
Dicono che era un dittatore, ma cos'è un dittatore? per noi lo era per i libici no, è solo una parola.
per noi era un dittatore perchè ci faceva strapagare il petrolio, per loro era un buon leader magari.
Si può dire la stessa cosa del nostro paese, Mister B. è un dittatore ma noi lo chiamiamo primo ministro e lo fanno anche tutti gli altri perchè gli sta comodo così.

Se posso esprimere il mio parere visto che siamo ancora in un """paese libbero""" vorrei far notare che la rabbia e il conflitto in questo sito, negli ultimi mesi, è alquanto aumentata portando le discussioni fuori argomento.
Saluti

Tutto sarà rivelato
Jurij
Inviato: 21/10/2011 18:14  Aggiornato: 21/10/2011 18:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
Vorrei dire ancora una cosa, morto Gheddafi, credo che la Libia finirà come l'Iraq.

È vero che Saddam e Gheddafi dovevano sparire, ma ricordiamoci che costoro al lato pratico mantenevano un equilibrio fra diverse popolazioni all'interno di una "nazione".

Questo equilibrio per vari motivi non è facile da mantenere e lo si vede bene oggi in Iraq, dove la gente sta peggio di prima e a cui non gliene frega nulla di chi governa, ma bensì di come vivere ed andare avanti.

Quindi ben venga la caduta di dittatori, ma ricordiamoci che il fine è il bene della gente e se questo non si attua, tanto vale che i dittatori, che forse, dico forse non sono poi così tanto "dittatori", rimangano al loro posto.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
cocis
Inviato: 21/10/2011 18:18  Aggiornato: 21/10/2011 18:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Assassini
la democrazia ...


Redazione
Inviato: 21/10/2011 18:47  Aggiornato: 21/10/2011 19:18
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Assassini
INQUISITOR: Citazione:
"Dunque, considero il mio compito assolto, ti prego di bannarmi, e mando a fanculo te e Cedolin. Due esempi da manuale di bugiardi e manipolatori di notizie."
L’unico compito che hai assolto è confermare di non saper dimostrare una sola parola di quello che dici. Sei stato espulso.

Citazione:
Ti annuncio che aprirò un piccolo blog in cui piano piano esaminerò il tuo e il suo metodo.
Mamma mia, tremo già dalla paura. Non so se riuscirò a sopravvivere.

PS: Citazione:
Non imputare a lui il razzismo di tuo nonno.
Questa mi era sfuggita, ero mio nonno che era razzista. E “colonialismo” naturalmente era l’abitudine degli uomini bianchi di mettersi troppo profumo dal barbiere.

Tripoli era dolce, per gli italiani, quando il petrolio comincia a rovinare i deboli, ad arricchire i furbi, a inaridire le campagne, perché i contadini poveri sbarcano nella metropoli, alla ricerca di guadagni più facili ma finiscono per abitare in baracche e lamiere, affollate di mosche e latrine. Invece “gli stranieri affollavano il corso, strombazzavano ai semafori, ridevano al mare, giravano in fuoriserie e ballavano il twist and shake”.(Dal libro di cui sopra).

Ah, quando c'era lui... (re Idris, intendo). L'inebriante profumo di colonia si sentiva dappertutto.


Redazione
Inviato: 21/10/2011 19:24  Aggiornato: 21/10/2011 20:10
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Assassini
Dimenticavo: quello stupido di Gheddafi, dopo aver rovesciato re Idris, ha nazionalizzato tutto quello che già apparteneva al popolo libico.

dr_julius
Inviato: 21/10/2011 19:55  Aggiornato: 21/10/2011 20:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Assassini
La Russia, come mi aspettavo, ha molto da ridire.Citazione:

Non vi e' alcun collegamento tra la no-fly zone e un attacco contro un bersaglio a terra

C'è molto da discutere. C'è la violazione della Convenzione dei prigionieri di guerra di Ginevra. C'è una risoluzione di "no fly zone per proteggere i civili" che è stata volutamente e dolosamente trasformata in un colpo di stato.

Aggiungo io, mi pare che nessuno lo abbia ancora detto(*): questo è il metodo della esecuzione dei "sicari" di mafia-'ndrangheta-camorra, l'unico "modello italiano che il mondo invidia". Alla faccia dei Nobel della Pace.

Che "il dittatore" M.Gheddafi fosse tale,come hanno già scritto altri, è una mera opinione degli occidentali, spesso basata su percezioni indotte da FALSE notizie (tipo il cimitero sulla spiaggia passato per essere fosse comuni dove nascondere (??) le vittime della persecuzione del regime).
Ma il popolo libico riuscirà a divincolarsi dalla presa alla gola della NATO?
Mi chiedo che futuro aspettarci per la Libia e visti gli
ultimi sintomi in Egitto non c'è da sperare bene.

Tempi cupissimi quindi, al punto che neanche i Russi pensano sia opportuno farsi i fatti propri. (I cinesi tacciono solo per opportunità politiche avendo un Tibet pronto ad esplodere e solo loro sanno quante altre "criticità").

Si segnala la sempre limpida e lucida voce di Chavez, anche se la malattia se lo porterà via a breve.

EDIT aggiuntivo: alcuni ventilano l'ipotesi che quello ucciso, filmato frettolosamente in bassa risoluzione, e poi portato via dalla vista di tutti, sia in realtà un sosia. Il fatto che Chavez confermi la notizia mi rende scettico su questa ipotesi, tuttavia pare che una volta circondato dagli uomini armati urlanti del CNT quell'uomo abbia detto: "ma chi siete? chi vi conosce? cosa volete?" prima di essere assassinato(#). (ho visto oggi un filmato su sky in un bar dove mangiavo, ma... non conosco l'arabo)

(*) EDIT: Pikebishop in realtà lo ha detto "guerra tra bande"
(#) unica fonte che ho trovato sul web sito del tg1

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
LoneWolf58
Inviato: 21/10/2011 20:08  Aggiornato: 21/10/2011 20:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Assassini
Non capisco... ma ci rendiamo conto cosa stiamo trascurando?
Il concetto di "Stato Sovrano" non dice nulla? Posso capire che all'ONU o alla NATO tale concetto possa essere ignorato o meno a seconda della convenienza, ma qui...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Jurij
Inviato: 21/10/2011 20:23  Aggiornato: 21/10/2011 20:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
Citazione:
Tempi cupissimi quindi, al punto che neanche i Russi pensano sia opportuno farsi i fatti propri. (I cinesi tacciono solo per opportunità politiche avendo un Tibet pronto ad esplodere e solo loro sanno quante altre "criticità").

I “russi” (naturalmente le autorità, mica l’opinione pubblica che non può mai parlare) in quanto a diritti devono stare zitti !
E non sto parlando della schifosa guerra cecena, ma della “democrazia” al cremlino di quel figlio … ex kgb.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Redazione
Inviato: 21/10/2011 20:31  Aggiornato: 21/10/2011 20:31
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Assassini
LONEWOLF: "Non capisco... ma ci rendiamo conto cosa stiamo trascurando?
Il concetto di "Stato Sovrano" non dice nulla? "

Credo che tu abbia messo in evidenza il problema più importante di tutti.

Già gli americani parlano dell'operazione Libia come di "template" ideale per altri interventi nel futuro.

dr_julius
Inviato: 21/10/2011 20:33  Aggiornato: 21/10/2011 20:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Assassini
Jurij ha dettoCitazione:

I “russi” (naturalmente le autorità, mica l’opinione pubblica che non può mai parlare) in quanto a diritti devono stare zitti !

Certo, ma è in discussione il diritto internazionale: la Convenzione dei prigionieri di Guerra, e il principio di non interferenza contro l'interventismo discrezionale.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
DrHouse
Inviato: 21/10/2011 20:49  Aggiornato: 21/10/2011 20:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Assassini
Citazione:
Redazione:
Già gli americani parlano dell'operazione Libia come di "template" ideale per altri interventi nel futuro.

È lo stesso template che usano da una sessantina d'anni. Probabilmente quello di cui stanno discutendo oggi è la versione 10.8. Non capisco dove sia la sorpresa riguardo alla violazione della sovranità nazionale in Libia. Se c'è un diritto che negli ultimi 60 anni è stato sistematicamente calpestato dagli americani è proprio quello della sovranità nazionale, il tutto ovviamente con il placet dell'ONU, dei media e delle varie diplomazie.

Vale la pena ricordare che non esistono diritti che non si possano difendere. La sovranità nazionale è un diritto come tanti altri e non fa eccezione: vale esclusivamente nell'ambito e entro i limiti ben definiti della pax americana. Al di fuori di quei limiti, finisce puntualmente nel cesso.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Pyter
Inviato: 21/10/2011 20:59  Aggiornato: 21/10/2011 21:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Assassini
Drjulius:
... dagli uomini armati urlanti del CNT quell'uomo abbia detto: "ma chi siete? chi vi conosce? cosa volete?"

Sono frasi che potrebbe aver detto benissimo lo stesso Rais.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
LoneWolf58
Inviato: 21/10/2011 21:07  Aggiornato: 21/10/2011 21:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Assassini
Citazione:
Autore: DrHouse Inviato: 21/10/2011 20:49:44
...
È lo stesso template che usano da una sessantina d'anni. Probabilmente quello di cui stanno discutendo oggi è la versione 10.8. Non capisco dove sia la sorpresa riguardo alla violazione della sovranità nazionale in Libia.
Magari il fatto di avere impiegato la "NATO" bypassando ONU e governo USA... così non si devono più inventare balle tipo "11 settembre"...
un piccolo passo per l'uomo... un grande balzo per la democrazia.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Jurij
Inviato: 21/10/2011 21:14  Aggiornato: 21/10/2011 21:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
dr_julius
Citazione:
Certo, ma è in discussione il diritto internazionale: la Convenzione dei prigionieri di Guerra, e il principio di non interferenza contro l'interventismo.

Oramai sta saltando tutto, sono anni che viviamo ascoltando le ipocrisie dell’onu e non scordiamoci che questa banda è sempre ancora in mano a coloro che hanno vinto la seconda guerra, il che è tutto dire.
C’è ancora qualcosa in discussione?
Io credo di no, c’è un “filone nero” che ci sta portando verso qualcosa di molto diverso dal mondo di soli 20 anni fa.
Queste dittature le ho sempre viste ferree, intoccabili, soprattutto quella egiziana a cui era affidato l’incarico di garantire l’equilibrio dei paesi arabi con israele.
Spianato l’egitto, le monarchie arabe sarà uno scherzo buttarle giù.
La siria sarà la prossima.
Ora stanno attaccando all’interno anche l’iran e non so quanto sarà forte la “spallata”, ma anche li le cose potrebbero cambiare rapidamente.
Poi sarà la volta d’iniziare con l’america latina, probabilmente dal Venezuela.
Per tornare alla zona, dove vedo un zoccolo veramente duro è la Turchia, perché presenta anche una cultura abituata alla lotta.
Comunque la speranza rimane in quelle popolazioni con un forte spirito libero come l’Afghanistan.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Paolo69
Inviato: 21/10/2011 21:16  Aggiornato: 21/10/2011 21:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Assassini
OFF TOPIC
STO CERCANDO CARTILAGINE DI SQUALO CON TRATTAMENTO A FREDDO , SE QUALCUNO SA CHI LA VENDE PUO CONTATTARMI IN MP. E' IMPORTANTE! GRAZIE

Jurij
Inviato: 21/10/2011 21:18  Aggiornato: 21/10/2011 21:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
DrHouse
Citazione:
Vale la pena ricordare che non esistono diritti che non si possano difendere. La sovranità nazionale è un diritto come tanti altri e non fa eccezione: vale esclusivamente nell'ambito e entro i limiti ben definiti della pax americana. Al di fuori di quei limiti, finisce puntualmente nel cesso.

Una cornice per questa frase.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
DrHouse
Inviato: 21/10/2011 21:31  Aggiornato: 21/10/2011 21:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Assassini
Citazione:
Magari il fatto di avere impiegato la "NATO" bypassando ONU e governo USA... così non si devono più inventare balle tipo "11 settembre"...
un piccolo passo per l'uomo... un grande balzo per la democrazia.

L'ONU?
Perché, ti risulta forse che abbiano chiesto l'approvazione dell'ONU per bombardare Belgrado nel 1999? O per invadere Panama nel 1989 sfruttando il fatto che i media erano tutti puntati sulla rivoluzione rumena? E da quando in qua l'ONU riesce a far rispettare una risoluzione che sia una se la stessa non è anche di gradimento degli USA? Ti risulta forse che le risoluzioni contro Israele abbiano avuto qualche effetto pratico?

È la forza che crea il diritto. Ripeto, la sovranità nazionale è un diritto che vale fintanto che ti allinei. Se non ti allinei, ti asfaltano. E non c'è ONU, parlamento o diritto che ti protegga.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Jurij
Inviato: 21/10/2011 21:47  Aggiornato: 21/10/2011 21:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
Vorrei segnalare questo video veramente interessante riguardo al tema:

http://www.youtube.com/watch?v=9RZLaY8dsGA&feature=youtu.be

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Spiderman
Inviato: 21/10/2011 21:47  Aggiornato: 21/10/2011 21:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Assassini

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
LoneWolf58
Inviato: 21/10/2011 21:49  Aggiornato: 21/10/2011 21:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Assassini
Citazione:
Autore: DrHouse Inviato: 21/10/2011 21:31:32
...
È la forza che crea il diritto. Ripeto, la sovranità nazionale è un diritto che vale fintanto che ti allinei. Se non ti allinei, ti asfaltano. E non c'è ONU, parlamento o diritto che ti protegga.
Basta dirlo chiaramente... ma credo che da Panama alla Baia dei Porci ad oggi qualcosa sia cambiato se per giustificare l'invasione dell'Afghanistan hanno dovuto ricorrere al "11 settembre".
In Jugo la situazione era leggermente diversa hanno fatto leva sul malcontento locale per creare quello che è successo dopo.
In Libia non ci sono riusciti e sono usciti allo scoperto... continuiamo a parlare di Re Idris e Gheddafi che forse è più importante.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Jurij
Inviato: 21/10/2011 22:02  Aggiornato: 21/10/2011 22:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
Mi sembra che non sia ben chiaro cosa sia l’onu.

Chiarisco la questione, al termine della seconda guerra mondiale le potenze “vincitrici” (francia, cina, usa, russia e inghilterra) si sono accordate per fondare un’associazione “dittatoriale” che costringesse tutte le altre nazioni a parteciparvi, ma con diritti praticamente nulli.

Infatti solo le “supreme 5” hanno diritto di mettere un veto alla possibilità di dare un’ufficialità a qualsiasi azione intrapresa internazionalmente.

Loro 5 sole hanno il diritto di giudicare se un’azione internazionale è “giuridicamente” valida oppure no, tutte le altre nazioni sono delle semplici marionette che servono a dare peso alle 5 “prescelte”.

Ecco è tutto qui quello che è l’onu, una banda di 5 nazioni che spadroneggiano in tutto il mondo.

Tutto il resto è, detto molto, ma molto bonariamente, aria fritta.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
NeWorld
Inviato: 21/10/2011 22:09  Aggiornato: 21/10/2011 22:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: Assassini
Matkshonov:

Al tempo di questi re (i vari stati del mondo), il Dio del cielo (aerei della NATO) farà sorgere un regno (NWO) che non sarà mai distrutto...stritolerà e annienterà tutti gli altri regni (LIBIA IRAQ AFGANISTAN KOSOVO etc etc), mentre esso durerà per sempre" - Daniele 2:44 - Sacre Scritture


Non sei fuori strada...di PIU !!!!

















Al tempo di questi re (tutti i governi mondiali), il Dio del cielo (YHWH) farà sorgere un regno (Regno CELESTE di Dio) che non sarà mai distrutto...stritolerà e annienterà tutti gli altri regni (TUTTI), mentre esso durerà per sempre" - Daniele 2:44 - Sacre Scritture

Direi che si tratta dell'unico vero ANTAGONISTA del NWO.


"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
DrHouse
Inviato: 21/10/2011 22:16  Aggiornato: 21/10/2011 22:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Assassini
Citazione:
Basta dirlo chiaramente... ma credo che da Panama alla Baia dei Porci ad oggi qualcosa sia cambiato se per giustificare l'invasione dell'Afghanistan hanno dovuto ricorrere al "11 settembre".
In Jugo la situazione era leggermente diversa hanno fatto leva sul malcontento locale per creare quello che è successo dopo.
In Libia non ci sono riusciti e sono usciti allo scoperto... continuiamo a parlare di Re Idris e Gheddafi che forse è più importante.

Lonewolf, il false flag non è sempre necessario. Se vogliono fare una guerra, la fanno, punto e basta. Non hanno bisogno né dell'autorizzazione dell'ONU, né di quella dell'opinione pubblica. Se poi la guerra che vogliono fare è contro uno che si chiama Gheddafi, Saddam Hussein o Milosevic, a torto o a ragione considerati universalmente dittatori sanguinari, non hanno bisogno di un false flag: il consenso ce l'hanno già in partenza. Ma credi che oggi siano in tanti nel mondo a lamentarsi per l'esecuzione pubblica di Gheddafi? La frase più ricorrente che ho letto in rete e ascoltato per strada oggi è: "Il mondo è migliore senza di lui".

L'11 settembre è un discorso molto diverso. Lì non si trattava semplicemente di giustificare una guerra, ma di avere sostanzialmente carta bianca per decenni per intervenire ovunque nel mondo in nome della guerra al terrorismo e far approvare leggi liberticide in patria. Per una legittimazione straordinaria hanno avuto bisogno, insomma, di un evento straordinario. Ma non ne hanno bisogno tutti i giorni.

No, dalla baia dei Porci a oggi non è cambiato nulla. Anzi, oggi sono sempre di meno quelli che decidono di non allinerarsi. La fine di Gheddafi deve servire di lezione. È questo, insomma, il messaggio che ci mandano.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
DrHouse
Inviato: 21/10/2011 22:22  Aggiornato: 21/10/2011 22:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Assassini
Citazione:
Jurij:
Ecco è tutto qui quello che è l’onu, una banda di 5 nazioni che spadroneggiano in tutto il mondo.

Appunto. È la forza che crea il diritto. L'unico diritto che ti lasciano è quello di allinearti. La sovranità nazionale vale solo fintanto che loro te la riconoscono.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
LoneWolf58
Inviato: 21/10/2011 22:23  Aggiornato: 21/10/2011 22:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Assassini
Condivido ma non concordo (almeno non su tutto)... anche contro Saddam Hussein hanno creato il false flag... credo stiano ancora cercando le famose WMD... contro Milosevic hanno sfruttato il malcontento interno fomentando (finanziando) una rivolta.
Con la Libia e Gheddafi abbiano il passo successivo... non hanno più bisogno di false flag.
Adesso sì che "il mondo è migliore"...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
JacKnife
Inviato: 21/10/2011 22:50  Aggiornato: 21/10/2011 22:50
So tutto
Iscritto: 21/7/2010
Da: a ovest di paperino
Inviati: 20
 Re: Assassini
Salute a tutti.
Ho letto questo:
http://libyasos.blogspot.com/2011/10/muammar-al-gaddafi-is-alive.html

e sono andato a guardare se era vero:
su youtube c'e' il video di al jazeera con la cattura del colonnello Gheddafi, alla pagina:
http://www.youtube.com/watch?v=KJQUShElCzE&skipcontrinter=1

Ho scaricato il video in mp4 e con un tool che sta in K-Lite codec pack (media info, a me lo mette direttamente nel menu del tasto destro) ci sono:

Encoded date: UTC 2011-10-19 14:16:48
Tagged date: UTC 2011-10-19 14:16:48

Cioe' il giorno prima di quello che hanno annunciato. Come mai? Ah, saperlo.
Cioe', se non mi sbaglio, il giorno stesso che la clinton e' andata (se E' andata) a Tripoli a latrare i suoi voleri.

Visti gli splendidi effetti speciali ai quali ci ha abituato holliwood, si puo' fare un manichino per simulare il cadavere di Gheddafi?

Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti.
(Paolo Conte)
dr_julius
Inviato: 21/10/2011 23:01  Aggiornato: 21/10/2011 23:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Assassini
Citazione:

su youtube c'e' il video di al jazeera con la cattura del colonnello Gheddafi


Siamo spiacenti ma il video è stato rimosso dall'utente. Che c'era in quel video?

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Spiderman
Inviato: 21/10/2011 23:09  Aggiornato: 21/10/2011 23:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Assassini

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
JacKnife
Inviato: 21/10/2011 23:15  Aggiornato: 21/10/2011 23:16
So tutto
Iscritto: 21/7/2010
Da: a ovest di paperino
Inviati: 20
 Re: Assassini
@ dr_julius

Ciao.
Semplicemente il filmato di Gheddafi morto in mezzo ai... come li vogliamo chiamare, ribelli? In mezzo ai ribelli, strattonato. Quello che ha mandato al jazeera. E' passato e ripassato cento volte nelle televisioni.

La cosa particolare e' che la data di codifica e' di un giorno prima di quella della morte ufficiale. La Libia ha uno scostamento dall'orario di Greenwich di +2 ore, non 24.

Non so se significhi qualcosa di importante, comunque non e' stato girato il 20/10

Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti.
(Paolo Conte)
dr_julius
Inviato: 21/10/2011 23:52  Aggiornato: 21/10/2011 23:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Assassini
Ciao JacKnife.

1- Potrebbero esistere dei modi di alterare la "data di codifica"? So per certo che nelle foto è banalmente possibile modificare i dati di scatto, compresa la data e perfino il modello di fotocamera usata per esempio (dati Exif).

2- resta da capire il movente per alterare la data di codifica. Oltre l'ipotesi del "trucco mal riuscito" che tu insinui, potrebbe più banalmente essere una data mal impostata nello strumento di registrazione, oppure la voglia di apparire "i primi" ad aver messo la notizia video?

3- per tagliare la testa al toro, ci vorrebbe uno più esperto di me sui meccanismi web che indichi se e come (tramite un qualche servizio?) si possa ricostruire in maniera certificata alla data in cui il video è stato caricato in rete.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
gobbo
Inviato: 21/10/2011 23:59  Aggiornato: 21/10/2011 23:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2005
Da: Neverland
Inviati: 1347
 Re: Assassini
Ciao a tutti.

Gatto ha scritto:
Citazione:

Io, da povero ignorante, ho altri parametri che mi dicono se un popolo sta male veramente oppure no. Il primo sarebbe l'immigrazione. In tutti i paesi dove si sta male la gente prova a scappare. Domanda: quanti libici hai visto in Italia prima dell'inizio della guerra? Non credo che scappare dalla Libia fosse cosi difficile come scappare dalla Romania durante il periodo di Ceausescu, visto che dei barconi dalla Libia arrivavano in continuazione, ma stranamente non con libici.


Credo che tutti ricorderanno che agli inizi dei bombardamenti cerano molti immigrati egiziani che lasciavano la Libia. Io non so nulla dei dati economici della Libia e degli altri paesi in generale, ma sò che quei dati depositati al'ONU, FMI, ecc,ecc sono dati che sono serviti dai paesi stessi, percui li prendo con le pinze. Una cosa però lo posso dire se erano tutti quei emigranti economici egiziani in Libia, tutto sommato i libici rispetto altri agli paesi del Nord Africa non se la passavano cosi male sotto il Colonnello.

Pikebishob ha scritto:
Citazione:

Tenetevi il diritto di manifestare vestito col tutu' e fare il girotondino, quello di mettere crocette e quello di formare partiti politici e lasciatemi i soldi, non ne voglio altri, lasciatemi solo i miei ed i diritti ficcateli dove sapete insieme ai rovesci.


Caro Pike diceva quel tale duemila anni fà : "Non solo di pane vive l'uomo, ecc, ecc".
Alla tua

Lonewolf ha scritto:
Citazione:

Non capisco... ma ci rendiamo conto cosa stiamo trascurando?
Il concetto di "Stato Sovrano" non dice nulla? Posso capire che all'ONU o alla NATO tale concetto possa essere ignorato o meno a seconda della convenienza, ma qui...


Verissimo Lonewolf. Da parte mia aggiungo che la storia non ci ha insegnato niente. Purtroppo devo autocitarmi :
Citazione:

Inviato: 21/10/2011 1:16
il gobbo ha scritto :

Chi di spada ferisce dice il proverbio ma nel caso del nostro più delle spade dei suoi furono le bombe della Nato quelle che aiutarono il popolino.
Anche qui nulla di nuovo, l'ultima metà del secolo scorso è piena di colpi di stato per conto delle grandi potenze tramite i loro servizi secreti, la CIA su tutte, ma al epoca i protagonisti avevano più pudore.
Era il secreto di Pulcinella ma all'epoca guai a dire che il colpo di stato in Cile era opera della CIA, era tutto merito di Pinochet ti rispondevano.
Oggi, beh oggi, i tempi sono cambiati, il muro di Berlino è caduto da vent'anni, le torre gemelli da dieci, e i nostri burattinai sono diventati più impavidi non hanno più paura davanti al opinione pubblica mondiale di dire Sadam e Ghedafi gli abbiamo uccisi noi. I tempi cambiano ragazzi miei, ma guarda caso i burattinai sono sempre i stessi.



il gobbo

I LINK.VOGLIO VEDERE I LINK,PLEASE.
LoneWolf58
Inviato: 22/10/2011 0:14  Aggiornato: 22/10/2011 0:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Assassini
Citazione:
Autore: gobbo Inviato: 21/10/2011 23:59:32
...
Verissimo Lonewolf. Da parte mia aggiungo che la storia non ci ha insegnato niente....
La Storia insegna... è l'uomo che non impara.... e non imparando è prigioniero del "ciclo" vedi firma

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
cnj
Inviato: 22/10/2011 0:24  Aggiornato: 22/10/2011 0:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Assassini
Il PIL (Prodotto Interno Lordo PRO CAPITE) in Libia era di 14.192$ nel 2010, il più alto in Africa (Sudafrica 10.700$, Tunisia 9.400$ Egitto 6.200$, Marocco 4.200$, Senegal 1.900$). Per fortuna li hanno liberati.


http://wp.me/plKDA-Zq

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
Youkai
Inviato: 22/10/2011 3:41  Aggiornato: 22/10/2011 3:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/8/2011
Da:
Inviati: 124
 Re: Assassini
Mi vergono, in nome dei fondatori della "sola" Roma che oggi siamo questo risultato. E' uno scempio in nome della stessa esistenza che qualsiasi media sbatta in prima pagina, e apertura il video dello sfregio fatto verso un nuomo, di cui è ancora tutto dire conoscendo i nostri cari media. Quanti bambini avranno visto quelle cruente immagini. Questi sono crimini contro l'umanità, far vedere la violenza su di un morto senza più anima. E fa venir da piangere i media che dicono "e si vergogni chi fa vedere quaste immagini" mentre sono loro stessi che lo fanno vedere in prima persona ancora prima delle parole.

Shame on you(chi ha orecchie per intendere intenda).



baciccio
Inviato: 22/10/2011 7:57  Aggiornato: 22/10/2011 7:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: Assassini
inquisitor:"Gheddafi ha mosso guerra all' Egitto, ha fornito la base militare e le attrezzature per la guerra del Ciad, e ha investito quasi tutti i soldi guadagnati dai contratti REGOLARI di affitto dei pozzi di petrolio in armamenti e attività paramilitari".

Mi sapresti dire quanti aerei nato - viste le colossali spese in armamento durate oltre quarant'anni din potere- le forze dell'esercito libico avrebbero abbattuto o solo danneggiato?

Jurij
Inviato: 22/10/2011 8:51  Aggiornato: 22/10/2011 8:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
DrHouse
Citazione:
Appunto. È la forza che crea il diritto. L'unico diritto che ti lasciano è quello di allinearti. La sovranità nazionale vale solo fintanto che loro te la riconoscono.

Sono perfettamente allineato con quanto scrivi, ma in queste tue parole si nasconde una realtà veramente agghiacciante che toglie la voglia di lottare per la giustizia.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 22/10/2011 9:02  Aggiornato: 22/10/2011 9:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
LoneWolf58
Citazione:
La Storia insegna... è l'uomo che non impara.... e non imparando è prigioniero del "ciclo" vedi firma

Grande verità … e sai perché?

Perché l’uomo come è stato fatto vive solo 80 anni circa, troppo poco per trasmettere le esperienze ereditarie.

Quando ci hanno creati, coloro che di millenni ne vivono tanti e a cui non serve nemmeno scrivere per trasmettere il sapere, hanno tralasciato completamente di trasmetterci anche la loro longevità.

Cosi da Matusalemme e Noè , fino ai giorni nostri, a causa degli errori genetici, la vita si è accorciata sempre più (a parte gli ultimi secoli dove si sono fatte alcune scoperte come l’igene).

Infine adesso ci troviamo in uno “scafandro” a durata limitata e tentiamo disperatamente invano di trasmettere le nostre esperienze alle prossime generazioni.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
DrHouse
Inviato: 22/10/2011 12:05  Aggiornato: 22/10/2011 12:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Assassini
Citazione:
Appunto. È la forza che crea il diritto. L'unico diritto che ti lasciano è quello di allinearti. La sovranità nazionale vale solo fintanto che loro te la riconoscono.

Sono perfettamente allineato con quanto scrivi, ma in queste tue parole si nasconde una realtà veramente agghiacciante che toglie la voglia di lottare per la giustizia.

Sì che li possiamo combattere. Ovviamente non sul piano militare. Ma possiamo corroderli dall'interno, ad esempio cominciando a seccare i loro finanziamenti. Qualcosa inizia a muoversi piano piano, sia pure a livello embrionale. Guarda come si sono cagati sotto l'altro giorno quando una decina di manifestanti si è presentata in banca chiedendo di ritirare i propri soldi. Poi possiamo logorare le fonti del loro consenso, diffondendo informazioni a tutti livelli, non solo su Internet. Ricordati che in gran parte la loro forza gliela conferiamo noi, con il nostro consenso, implicito o esplicito, e soprattutto con i nostri soldi (tasse, depositi bancari ecc.). La macchina ha bisogno di noi per funzionare (almeno finora è stato così, in futuro non so).

Il punto è sempre lo stesso: per avere successo, queste iniziative devono avere una partecipazione amplissima e, oggi più che mai, avere carattere globale. Finché ti muovi a livello locale con qualche decina di persone, sia pure ispirate da nobili principi, fatalmente vieni ingoiato. Il vero nodo da sciogliere per vincere questa guerra è riuscire a mettere da parte i nostri ismi in nome di un obiettivo primario più grande. È questa la vera sfida. Anche qui dentro, come ti dimostra l'andamento di tanti thread, ognuno continua a coltivare il proprio orticello, convinto che quella sia l'unica verità e debba valere per tutti. Il miglior regalo che possiamo fare a chi ci comanda è continuare a dividerci. Come dicevo giorni fa, noi stiamo da una parte del fiume a litigarci le ultime briciole, mentre il banchetto procede indisturbato dall'altra parte.

Ci vuole forza per annullare un'altra forza, come ci insegna la fisica. Finché non capiamo questo semplice, ma essenziale concetto, temo che avremo pochissime possibiilità di combatterli.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Jurij
Inviato: 22/10/2011 16:47  Aggiornato: 22/10/2011 16:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Assassini
DrHouse
Citazione:
Ci vuole forza per annullare un'altra forza, come ci insegna la fisica. Finché non capiamo questo semplice, ma essenziale concetto, temo che avremo pochissime possibiilità di combatterli.

Hai tutta la mia ammirazione, ma ti posso dire che oggi ero dal parrucchiere e in mezzo ad altra gente ho tirato fuori il discorso Gheddafi, non ti dico come mi guardavano con occhi sbarrati quando parlavo delle bugie che vengono regolarmente “regalate” alla gente… alla fine il parrucchiere ha dirottato il discorso sullo sport perché discussione più “politically correct”, ecco dove siamo oggi.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
eco3
Inviato: 22/10/2011 21:00  Aggiornato: 22/10/2011 21:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Assassini
Citazione:
alla fine il parrucchiere ha dirottato il discorso sullo sport perché discussione più “politically correct”


Comunicagli che hai deciso di cambiare parrucchiere specificandone i motivi.
Che si renda conto del perché ha perso un cliente.

motus in fine velocior
liberta11
Inviato: 23/10/2011 13:32  Aggiornato: 23/10/2011 14:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Bene, bene, bene.

Onestamente, devo dire, che questa difesa a Gheddafi da parte di alcune persone nel mondo è a mio avviso sconcertante.
Quando il signor Gheddafi è venuto in Italia a fare il fighetto e a dettare lezioni di corano e moralità (col suo fedele cagnolino che gli ha baciato pure la mano non troppo tempo fa), mi sono sentito profondamente schifato
dall'occidente.

Questo perchè ci eravamo abbassati ad un dittatore per una mera questione di vil denaro, che come al solito sembra valere (soprattutto per i politici italiani), più di qualsiasi cosa al mondo... anche più dei diritti umani (eh si, che Gheddafi dì lezioni interessanti ne avrebbe potute dare, soprattutto su come si costruiscono i lager).

Si, signori, perchè probabilmente chi di voi elogia tanto Gheddafi, non si rende conto che sta elogiando la versione libica di Mussolini.

Ovunque leggo che Gheddafi era si un dittatore, brutale, squallido... ma in fondo i libici vivevano bene.
Ora, seguendo il vostro ragionamento, anche Mussolini allora non era in fondo così orribile.

Vogliamo parlare della bonifica dell'Agro pontino che fece il Benito nazionale?
Vogliamo parlare delle opere pubbliche di Mussolini?
Vogliamo parlare della nazionalismo del Duce?
Vogliamo parlare dei soldi che inviava alle famiglie con molti figli e che potevano avere problemi economici per mantenerli?
Vogliamo forse negare che Mussolini ha fatto molto più per il sociale, di quanto non abbia fatto la Democrazia Italiana dal dopo guerra (in speciale modo più dell'attuale Seconda Repubblica?) ad oggi.
Perciò, dico, a sto punto riprendiamoci il fascismo e Mussolini no?

Ecco, se non ve ne siete accorti, il vostro ragionamento è più o meno questo.

Perchè Gheddafi, per quanto di buono potesse aver fatto per una parte del suo Paese, è e rimaneva un dittatore.
I suoi oppositori politici, finivano male. Chiunque si ribellava al suo regime veniva torturato... ma in fondo questo non conta, vero?

A voi sembrava giusto che l'occidente facesse affari con un simile individuo?
No, perchè se non ve ne siete accorti, da oggi la Libia sarà decisamente meno gestibile da parte degli Occidentali.
Un dittatore, nel bene o nel male, è sempre convenuto all'occidente (questo Gheddafi, poi, divenuto un tranquillo imperatore dal 2003, era davvero "splendido" per il Silvio nazionale e soci).

Aggiungo, gli USA avevano dato al signor Gheddafi in più di un occasione la possibilità di andare in esilio (anche a Febbraio), senza buttare neanche una bomba sulla Libia. Gheddafi come ha risposto?
Che lui rideva dei missili occidentali e che avrebbe stanato i topi (cioè i ribelli libici) ovunque.
Probabilmente la Nato si aspettava tale risposta, ma di certo paragonare (sotto silenzio) la situazione irachena-afghana (da un punto di vista prettamente Geo-Politico, cioè gli USA che vogliono il controllo delle risorse per espandere la loro influenza in medio-oriente), a quella Libica, è alquanto ridicolo (soprattutto, perchè ripeto, gli occidentali già stavano messi molto bene a livello di rapporti econimici e politici).
Di sicuro, l'attuale governo USA, era tra i meno interessati in questo caso ad infilarsi nell'ennesimo conflitto (tantè che alcuni americani, Repubblicani per lo più, hanno anche espresso rancore nei confronti di Obama per non aver fatto le solite spacconate a stelle e strisce).

P.S. Dare degli assassini, poi, a dei professori universitari, a degli operai, a degli studenti, ecc... che hanno scelto di combattere e morire contro il loro dittatore e i suoi mercenari (perchè si, Gheddafi era soprattutto supportato da mercenari e fedelissimi di Tripoli), è veramente triste.

La cultura è sempre un bene:

http://www.dirittiglobali.it/component/content/article/28-diritti-umani-a-discriminazioni/3777-gheddafi-riapre-i-lager.html

http://habeshia.blogspot.com/2010/07/il-grido-dal-lager-di-gheddafi-stiamo.html

http://www.brogi.info/2010/07/liubia-gli-immigrati-raccontano-i-lager.html

@Rickard Una volta tanto le bombe Nato hanno fatto pochissime vittime civili (a differenze dell' Iraq e dell'Afghanistan), perciò metterle in mezzo anche in questa guerra è alquanto ridicolo.

I ribelli hanno sparso ovunque atrocità e sangue? I lealisti e i mercenari di Gheddafi invece davano caramelle ai bambini?

@schukran Cioè, quando c'era Gheddafi il neocolonialismo occidentale non era presente in Libia? Sei sicuro?
E sei sicuro che faceva tanto schifo ai Libici che guadagnavano e facevano affari (vedi il patto recente Italia e Libia)?

@Jurij Gheddafi negli ultimi anni era divenuto il nemico di tutti?
Io negli ultimi anni ho visto occidentali dargli pure il deretano pur di fare affari con lui, altro che nemico...

@Peonia Gheddafi non ha mai massacrato il suo popolo vero? L'Occidente ha invaso la Libia vero? L'Occidente ha ammazzato centinaia di migliaia di innocenti in Libia, vero? L'unica cosa schifosa era vedere l'occidente che faceva affari con un dittatore, quello si che ERA SCHIFOSO E IMMORALE.

A volte penso che questo forum sia pieno di Berlusconiani dell'ultim'ora, cioè che vedono solo quello che gli fa comodo e sono disposti a dar ragione pure ad un dittatore e far finta di nulla davanti ai crimini che ha commesso.

Heitz
Inviato: 23/10/2011 14:25  Aggiornato: 23/10/2011 14:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: Assassini
quindi hanno fatto bene ad ammazzarlo?! a distruggere bombardando (con circa 8000 missioni) una nazione prosperosa?! senza neanche richiedere una commissione internazionale?! o magari (inutilmente) il lascia passare dell'ONU?!e poco importa se "rivoluzioni" ci sono state in tutto il Nord d'Africa, ma l'unica nazione ad essere bombardata dagli usa e' stata la Libia?
Citazione:
@Rickard Una volta tanto le bombe Nato hanno fatto pochissime vittime civili (a differenze dell' Iraq e dell'Afghanistan), perciò metterle in mezzo anche in questa guerra è alquanto ridicolo.


quanto sarebbe questo numero? e secondo quale scala lo definisci POCHISSIME?

Citazione:
E poi Gheddafi con le sue aveva fatto stragi peggiori, perciò piantiamola con i soliti luoghi comuni.


hai per caso qualche prova a supporto di cio' che hai scritto?

Parli di mercenari al soldo di Gheddafi. Avresti qualche notizia piu' specifica in merito?!

e poi mi chiedo ora che gli usa hanno dato almeno un kalasnikov a tutti i libici, andranno casa per casa a riprenderselo?! glielo hanno solo prestato, dato in affitto o regalato?? o i bravi libici adesso faranno un punto di raccolta..magari tra il cassonetto della carta e quello del vetro??

totalrec
Inviato: 23/10/2011 14:32  Aggiornato: 23/10/2011 14:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Assassini
@liberta11


L'unica cosa che posso dire è che le tiritere ideologiche degli sguatteri ("Mussolini era brutto e cattivo anche se ha fatto cose buone, perché così mi ha detto la TV, e dunque tutti quelli che gli somigliano sono brutti e cattivi e vanno sterminati, insieme all'intera loro popolazione") mi fanno ormai molto più ribrezzo delle tiritere ideologiche dei capi di stato. L'ideologia è sempre una brutta bestia, ma c'è comunque una differenza abissale tra chi la utilizza per governare in autonomia una nazione e chi la usa come pretesto patetico per convivere con la propria condizione di schiavo, senza nemmeno provare quella salutare vergogna che è propedeutica a qualunque liberazione.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
liberta11
Inviato: 23/10/2011 14:46  Aggiornato: 23/10/2011 14:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Heitz, ti ho postato i link nel mio post sull'umanità del signor Gheddafi, li hai letti o hai saltato apposta quella parte?

Te ne posto un altro, così forse capisci meglio cosa era la Libia: http://www.repubblica.it/esteri/2010/07/05/news/il_calvario_dei_detenuti_eritrei_bastonati_nelle_carceri_libiche-5401348/

L'Onu poi non ha distrutto una nazione prosperosa, non scherziamo neanche. Ci sono state alcune città colpite, durante i combattimenti tra ribelli e lealisti di Gheddafi, fine.

Se hai prove di incredibili stragi dell'Onu, portamele.
Ho cercato costantemente di essere aggiornato su ciò che accadeva in Libia e di stragi a cause di bombe non ne ho lette (come invece VENIVA a volte riportato per l'Iraq o l'Afghanistan) .

L'unica nazione che ha ricevuto il supporto dell'Onu è stata la Libia perchè lì c'erano interessi internazionali da difendere. L'Occidente non è il bene e il resto del mondo il male, ma in questo caso ha unito l'utile al dilettevole (è chiaro no?).
A me fa schifo come ragionamento, ma è sempre meglio vedere morto un dittatore, che un popolo soppresso (per gli stessi identici motivi economici).

Per quello che riguarda le stragi, Gheddafi le ha ordinate:
- http://www.unita.it/mondo/ha-ordinato-stragi-di-civili-gheddafi-va-arrestato-1.293745

Tu puoi non crederci, ce ne sono altre di fonti, cercale.
Poi se vuoi, non credere neanche a quelle... solo mi chiedo dove siano le tue fonti tanto più attendibili, io non ne vedo.

Per i mercenari al soldo di Gheddafi:
- http://www.secondoprotocollo.org/?p=2371
- http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Esteri/Pais-Gheddafi-mercenari-15enni/25-02-2011/1-A_000180814.shtml
- http://www.smtvsanmarino.sm/attualita/default.asp?id=35&id_n=57094

Aggiungo, su You tube potresti trovare anche i video, di questi mercenari africani presi dai libici. Io ti sto dando tutte le informazioni, ma anche tu impegnati a cercarle...

Per i kalasnikov dati ai libici, quello è un bel problema. Qualcuno dovrebbe aiutare la Libia nel recupero di tali armi, ma è sempre così alla fine di una guerra civile.

Se poi vuoi insultare il popolo libico che si è ribellato a Gheddafi, ma non ha voluto stranieri sul suo territorio, vai in Libia e diglielo.

Andate tutti voi con l'effige di Gheddafi in Libia e vediamo quante persone vi abbracceranno... visto che sono tutte bugie quelle che vengono dette in Occidente. Vediamo quanta gente in Libia vi dirà che sono tutte bugie e che è tutto un piano pre-impostato dall'Onu, dagli USA e dall'Europa.

@totalrec Io porto fatti, altri chiacchiere. Il mio discorso è chiaro, chi lo vuol capire bene, gli altri continuassero a pensarla come credono.

totalrec
Inviato: 23/10/2011 14:54  Aggiornato: 23/10/2011 14:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Assassini
Citazione:
Vogliamo forse negare che Mussolini ha fatto molto più per il sociale, di quanto non abbia fatto la Democrazia Italiana dal dopo guerra (in speciale modo più dell'attuale Seconda Repubblica?) ad oggi.


Io non lo nego di certo. Ma mi piacerebbe sapere che cosa, se non un'ideologia "democratica" ormai putrescente, porti la maggior parte della gente a concludere, pur partendo da questi presupposti, che la nostra "Repubblica" di sguatteri filoatlantici sia oggi comunque preferibile.


Citazione:
Vogliamo parlare della bonifica dell'Agro pontino che fece il Benito nazionale? Vogliamo parlare delle opere pubbliche di Mussolini? Vogliamo parlare della nazionalismo del Duce? Vogliamo parlare dei soldi che inviava alle famiglie con molti figli e che potevano avere problemi economici per mantenerli?


Appunto, ne vogliamo parlare? O per caso, facendolo, rischiamo di incorrere nel reato di "apologia del fascismo", appositamente previsto dal nostro evoluto e democratico ordinamento repubblicano?

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Pyter
Inviato: 23/10/2011 14:57  Aggiornato: 23/10/2011 14:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Assassini
Ben detto, libero11.it.

Oltre al fatto che non solo da queste parti si appoggia un dittatore, ma addirittura ci sono certi tredd dove si dice che gli Apollo non siano mai andati sulla luna, nonostante io abbia messo centinaia di link per dimostrare il contrario: della nasa, di unità.it, del corriere.it, di repubblica.it, di pierangela.gov, fornito prove di presenza di alieni nel sito cicap.ET.

Non c'è niente da fare, libero 11, contro i pregiudizi non li smuovi manco con le bombe intelligenti.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
totalrec
Inviato: 23/10/2011 15:01  Aggiornato: 23/10/2011 15:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Assassini
Citazione:
A me fa schifo come ragionamento, ma è sempre meglio vedere morto un dittatore, che un popolo soppresso (per gli stessi identici motivi economici).



Citazione:
Se poi vuoi insultare il popolo libico che si è ribellato a Gheddafi, ma non ha voluto stranieri sul suo territorio, vai in Libia e diglielo.



Citazione:
Andate tutti voi con l'effige di Gheddafi in Libia e vediamo quante persone vi abbracceranno



Dopo queste affermazioni, darò per scontato che tu sia un troll, un demente o una persona molto, molto confusa, in uno stato di delirio ideologico terminale. A non risentirci.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Malcico
Inviato: 23/10/2011 15:02  Aggiornato: 23/10/2011 15:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/1/2011
Da:
Inviati: 217
 Re: Assassini
@ libertà11

Cosa mi sai dire el sostegno di Washington alle dittature sudamericane, compresa quella cilena e argentina?

Che mi dici sel supporto americano ed inglese a Suharto in Indonesia?

E dei crimini di guerra compiuti in ogni angolo del pianeta? Ancora oggi i bambini di Vietnam, Cambogia e Laos nascono deformi a causa dell'agent orange.

Ancora oggi i bambini iracheni nascono deformi a causa dell'uranio

Ma immagino che tutto ciò faccia parte di quel piccolo prezzo da pagare per potere aver la pace e la democrazia.

D'altronde come disse il segretario di Stato USA, Madeleine Albright, 500,000 bambini iracheni morti è una dura scelta, ma è un prezzo da pagare.

“Lo strumento fondamentale per la manipolazione della realtà è la manipolazione delle parole. Se puoi controllare il significato delle parole, puoi controllare le persone che devono usare le parole.” Philip K. Dick
DrHouse
Inviato: 23/10/2011 15:18  Aggiornato: 23/10/2011 15:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Assassini
liberta11,
ti confesso che provo sinceramente imbarazzo nel leggere i tuoi post. Non ho tempo per commentare tutte le grossolane inesattezze che scrivi, per questo taglierò corto.

Quello che, mi sembra, ti sfugge completamente è che ciò che sta accadendo in Nordafrica e in Medio Oriente in questi mesi è una partita a scacchi che si sta giocando da anni, con gli USA e i loro alleati da una parte, Russia e Cina dall'altra (non necessariamente alleate tra loro). Gli USA sanno bene che prima o poi verrà il momento del confronto finale con le due superpotenze e sono anche consapevoli del loro inevitabile declino. Per questo, cercano di anticipare i tempi e di occupare territori finché sono in tempo. Credimi, nessuno fa una guerra per "liberare" un popolo da una dittatura, nessuno spende miliardi di dollari solo per portare la democrazia. Qui non si tratta di trasformare Gheddafi in un santo o di elevarlo a paladino degli oppressi come credi tu, si tratta di capire che la Libia faceva gola, non solo per la sua ricchezza petrolifera, ma anche come avamposto strategico per il conflitto che, purtroppo, ci attenderà inevitabilmente nei prossimi anni. Aggiungi che Gheddafi aveva un progetto panafricano che, tra le altre cose, includeva l'uso di una moneta diversa da Euro e dollaro e il quadro ti sarà chiaro.

Ti sei chiesto, ad esempio, perché la Clinton ha sentito il bisogno a giugno di fare un viaggio in Africa per ammonire i leader africani a tenersi alla larga da Gheddafi e dallo stipulare accordi commerciali con la Cina? Tu pensi che la Clinton abbia davvero a cuore le sorti del continente africano? Pensi che i bombardamenti in Libia siano stati fatti per liberare il popolo oppresso? Quando qualcuno ti fa presente che ora la Libia è armata e piena di kalashnikov, ti rendi conto che tutto ciò fa parte di una strategia di destabilizzazione nel lungo termine ben precisa?

Se te lo dico io, magari non ci credi. Se te lo dice l'ex generale Wesley Clark che, citando documenti confidential del Pentagono, parla di un progetto di conquista di 7 paesi in 5 anni, ci credi?
http://www.youtube.com/watch?v=Ha1rEhovONU

Ho l'impressione che ti manchi il quadro complessivo. Se non guardi quello, difficilmente riesci a capire le vere ragioni di ciò che sta succedendo in Nordafrica e in MO in questi mesi.

Sia ben chiaro: io non voglio convincerti di nulla. Ti offro solo qualche spunto di riflessione, poi fa tu.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Heitz
Inviato: 23/10/2011 15:19  Aggiornato: 23/10/2011 15:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: Assassini
liberta11..ma che stai a di?? guarda che stai facendo solo confusione e sinceramnete non ho capito se lo fai apposta o no..ma tu li hai letti quei link prima di postarli?

io ti ho chiesto di documentarmi le stragi di Gheddafi e tu mi porti un articolo dell'unita?!please!!

Heitz
Inviato: 23/10/2011 15:24  Aggiornato: 23/10/2011 15:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: Assassini
eh si ha ragione totalrec: sei solo un troll per lo piu scorretto (hai corretto i tuoi post dopo che ti e' stato fatto notare che avevi scritto solo cagate)

Rickard
Inviato: 23/10/2011 15:26  Aggiornato: 24/10/2011 13:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Assassini
liberta11
Citazione:
@Rickard Una volta tanto le bombe Nato hanno fatto pochissime vittime civili (a differenze dell' Iraq e dell'Afghanistan), perciò metterle in mezzo anche in questa guerra è alquanto ridicolo.

Quindi si applica la norma della modica quantità. Meno male che possiamo farlo, dato che siamo in paesi evoluti e demmocrattici.

Citazione:
I ribelli hanno sparso ovunque atrocità e sangue? I lealisti e i mercenari di Gheddafi invece davano caramelle ai bambini?

Forse caramelle no, ma almeno non andavano in giro uccidendo e stuprando chiunque capitasse loro a tiro, salvo poi svignarsela in fretta e furia quando le forze dell'ordine arrivavano per dargli ciò che meritavano.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Heitz
Inviato: 23/10/2011 15:50  Aggiornato: 23/10/2011 15:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: Assassini
ahhh questa mi era sfuggita:

Citazione:
è sempre così alla fine di una guerra civile.


..giusto per precisare - guerra civile (civil war):

Citazione:
A civil war is a war between organized groups within the same nation state or republic,[1] or, less commonly, between two countries created from a formerly-united nation state.


mentre invece:

Citazione:
Since the beginning of the intervention, the initial coalition of Belgium, Canada, Denmark, France, Italy, Norway, Qatar, Spain, UK and US[26][27][28][29][30] has expanded to nineteen states,


ma la parte migliore e' questa:

Funds spent by Foreign Powers on War in Libya.

Citazione:
Funds spent by Foreign Powers on War in Libya.
Country Funds Spent By
United States $664 million USD May 2011[217][218]
Canada $26 million USD June 2011[219]
United Kingdom $400 million USD June 2011[220]
France $228.9 million USD July 2011
United States $896 million USD July 31, 2011[221]
France $450 million USD Sept. 2011[222]
United Kingdom $1500 million USD Sept. 2011[223]
United States $1100 million USD Sept. 2011[224]
Sweden $50 million USD Oct. 2011[225]


tutti questi miglioni (spesi a buon rendere) solo perche' Gheddafi era un dittatore cattivo..

liberta11 su una cosa pero' ti do ragione:

Citazione:
La cultura è sempre un bene

liberta11
Inviato: 23/10/2011 16:05  Aggiornato: 23/10/2011 16:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

Io non lo nego di certo. Ma mi piacerebbe sapere che cosa, se non un'ideologia "democratica" ormai putrescente, porti la maggior parte della gente a concludere, pur partendo da questi presupposti, che la nostra "Repubblica" di sguatteri filoatlantici sia oggi comunque preferibile.


Perchè tu evidentemente non riesci a comprendere o non hai studiato abbastanza la storia, per capire la differenza tra la nostra democrazia e la dittatura di Gheddafi.

Citazione:

Appunto, ne vogliamo parlare? O per caso, facendolo, rischiamo di incorrere nel reato di "apologia del fascismo", appositamente previsto dal nostro evoluto e democratico ordinamento repubblicano?


Quindi devo dedurre che sei un fascista?
"L'apologia di fascismo" esiste per evitare che certi idioti (e ne è pieno il mondo) ricomincino a pensare che esistono razze superiori alle altre, che la libertà di parola non debba esistere, che il nazionalismo e la chiusura nei confronti degli altri popoli sia giusta e intelligente, ecc...

liberta11
Inviato: 23/10/2011 16:17  Aggiornato: 23/10/2011 16:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:
Dopo queste affermazioni, darò per scontato che tu sia un troll, un demente o una persona molto, molto confusa, in uno stato di delirio ideologico terminale. A non risentirci.


Ecco, bravo, meglio non risentirci... anche perchè con uno che non capisce la differenza tra una democrazia (per quanto piena di problemi) e una dittatura fascista o nazista... che dialogo si può avere?

Le mie affermazioni sono chiare, ma evidentemente hai problemi di comprensione.

Una buona parte del popolo libico, stanco dei pochi diritti che Gheddafi gli concedeva aveva deciso di ribellarsi e chiedere più democrazia. Il leader libico, li ha iniziati ad ammazzare e ha minacciato di compiere stragi nel frattempo.
L'Occidente, che aveva interessi importanti nel territorio, doveva decidere se far finta di nulla o far capire a Gheddafi che era meglio evitare situazioni di un certo tipo.
Da lì l'escalation a cui tutti abbiamo assistito.

Il popolo libico non ha voluto truppe e mezzi di terra stranieri che calpestassero il proprio suolo (ritenuto sacro), ma sapendo di non poter vincere solo con armi leggere, contro l'esercito di Gheddafi (che poteva vantare carri armati, mezzi aerei, eccc...), ha comunque richiesto l'aiuto all' Onu.

FINE.

Se vuoi, la prossima volta, ti faccio un disegnino.

P.S. Ribadisco comunque, che se per voi è tutta un operazione Made in USA o Europa (certo non Italiana, visti gli ottimi legami di Silvio e Gheddafi), andate in Libia e chiedete direttamente alla popolazione. Vediamo quanti saranno a favore del leader e quanti per la democrazia.

liberta11
Inviato: 23/10/2011 16:21  Aggiornato: 23/10/2011 16:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

1- Cosa mi sai dire el sostegno di Washington alle dittature sudamericane, compresa quella cilena e argentina?

Che mi dici sel supporto americano ed inglese a Suharto in Indonesia?

2- E dei crimini di guerra compiuti in ogni angolo del pianeta? Ancora oggi i bambini di Vietnam, Cambogia e Laos nascono deformi a causa dell'agent orange.

Ancora oggi i bambini iracheni nascono deformi a causa dell'uranio

3- Ma immagino che tutto ciò faccia parte di quel piccolo prezzo da pagare per potere aver la pace e la democrazia.

4- D'altronde come disse il segretario di Stato USA, Madeleine Albright, 500,000 bambini iracheni morti è una dura scelta, ma è un prezzo da pagare.


1- Che era una vergogna.
Ho anche detto, che quando Gheddafi veniva in Italia a fare il figo con il sostegno di Berlusconi, mi faceva tutto profondamente schifo (proprio perchè l'Italia appoggiava un dittatore).

2- Altra vergogna Americana.
Ecco perchè questa guerra la ritengo decisamente meno peggiore rispetto alle altre. Questa volta gli USA si "sono limitati" a fare ciò che la popolazione libica chiedeva, senza invaderli.

3- No e infatti ritorno al punto 2.

4- Stessa risposta del punto 2.

liberta11
Inviato: 23/10/2011 16:28  Aggiornato: 23/10/2011 16:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

liberta11,
1- ti confesso che provo sinceramente imbarazzo nel leggere i tuoi post. Non ho tempo per commentare tutte le grossolane inesattezze che scrivi, per questo taglierò corto.

2- Quello che, mi sembra, ti sfugge completamente è che ciò che sta accadendo in Nordafrica e in Medio Oriente in questi mesi è una partita a scacchi che si sta giocando da anni, con gli USA e i loro alleati da una parte, Russia e Cina dall'altra (non necessariamente alleate tra loro).
Gli USA sanno bene che prima o poi verrà il momento del confronto finale con le due superpotenze e sono anche consapevoli del loro inevitabile declino. Per questo, cercano di anticipare i tempi e di occupare territori finché sono in tempo.

3- Credimi, nessuno fa una guerra per "liberare" un popolo da una dittatura, nessuno spende miliardi di dollari solo per portare la democrazia.

4- Qui non si tratta di trasformare Gheddafi in un santo o di elevarlo a paladino degli oppressi come credi tu, si tratta di capire che la Libia faceva gola, non solo per la sua ricchezza petrolifera, ma anche come avamposto strategico per il conflitto che, purtroppo, ci attenderà inevitabilmente nei prossimi anni. Aggiungi che Gheddafi aveva un progetto panafricano che, tra le altre cose, includeva l'uso di una moneta diversa da Euro e dollaro e il quadro ti sarà chiaro.

4- Ti sei chiesto, ad esempio, perché la Clinton ha sentito il bisogno a giugno di fare un viaggio in Africa per ammonire i leader africani a tenersi alla larga da Gheddafi e dallo stipulare accordi commerciali con la Cina? Tu pensi che la Clinton abbia davvero a cuore le sorti del continente africano? Pensi che i bombardamenti in Libia siano stati fatti per liberare il popolo oppresso? Quando qualcuno ti fa presente che ora la Libia è armata e piena di kalashnikov, ti rendi conto che tutto ciò fa parte di una strategia di destabilizzazione nel lungo termine ben precisa?

5- Se te lo dico io, magari non ci credi. Se te lo dice l'ex generale Wesley Clark che, citando documenti confidential del Pentagono, parla di un progetto di conquista di 7 paesi in 5 anni, ci credi?
http://www.youtube.com/watch?v=Ha1rEhovONU

Ho l'impressione che ti manchi il quadro complessivo. Se non guardi quello, difficilmente riesci a capire le vere ragioni di ciò che sta succedendo in Nordafrica e in MO in questi mesi.

Sia ben chiaro: io non voglio convincerti di nulla. Ti offro solo qualche spunto di riflessione, poi fa tu.


1- Io provo imbarazzo per chi sosteneva Gheddafi e la sua dittatura.

2- Gli USA hanno occupato la Libia? E quando?

3- Infatti le democrazie occidentali hanno scelto (una volta tanto) di aiutare il popolo Libico solo perchè avevano interessi da difendere. Tu preferivi vedere l'Italia, gli USA e le altre potenze occidentali guardare Gheddafi che ammazzava innocenti?

4- La destabilizzazione non nasce però, stando a ciò che dicono milioni di libici, da una volontà americana. In questo caso, la primavera araba sembra provenire dal popolo. Certo, dovremmo chiederci CHI abbia spinto il poplo a questa scelta dopo anni di oppressione (ma a questo quesito, non abbiamo una risposta certa)... ma la domanda rimane chiara: Meglio vedere l'occidente al fianco di un dittatore o al fianco di un popolo (se poi all'occidente comunque interessa solo pensare ai propri investimenti?).

5- Certe cose le conosco, non credere che viva nel mondo delle favole. Io però ti ribadisco la domanda che faccio da tempo in questo forum e a cui nessuno vuol rispondermi: Meglio far affari con il dittatore o con un popolo? (sperando che riesca ad ottenere una democrazia quanto meno dignitosa).

liberta11
Inviato: 23/10/2011 16:31  Aggiornato: 23/10/2011 16:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

liberta11..ma che stai a di?? guarda che stai facendo solo confusione e sinceramnete non ho capito se lo fai apposta o no..ma tu li hai letti quei link prima di postarli?

io ti ho chiesto di documentarmi le stragi di Gheddafi e tu mi porti un articolo dell'unita?!please!!


Io ti ho portato anche tanti altri link su Gheddafi.

Tu fino ad oggi cosa mi hai portato? Io non vedo NEANCHE un articolo dell'Unità.

Heitz
Inviato: 23/10/2011 16:35  Aggiornato: 23/10/2011 16:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: Assassini
Citazione:
Questa volta gli USA si "sono limitati" a fare ciò che la popolazione libica chiedeva, senza invaderli.


ahhhh, vedi che scemi allora gli irakeni e gli afghani?? perche' non lo hanno chiesto anche loro di non essere invasi?

..oh magari lo hanno chiesto (tanto Iraq e Afganistan non sono sacri)!

DrHouse
Inviato: 23/10/2011 16:37  Aggiornato: 23/10/2011 16:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Assassini
Citazione:
1- Io provo imbarazzo per chi sosteneva Gheddafi e la sua dittatura.

Chi lo sosteneva sono gli stessi che poi lo hanno bombardato quando non gli faceva più comodo.

Confermo. Ti manca il quadro globale. Confondi quella che è una pura e semplice guerra per il controllo di un'area strategica in una battaglia ideologica tra democrazia e dittatura.
Magari avessi ragione tu. Magari.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
liberta11
Inviato: 23/10/2011 16:37  Aggiornato: 23/10/2011 16:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

Quindi si applica la norma della modica quantità. Meno male che possiamo farlo, dato che siamo in paesi evoluti e demmocrattici.


Siamo Paesi che per decenni hanno fatto affari con un dittatore, solo perchè ci faceva comodo. Non ti faceva un pò schifo tutto questo?
A me si...

Citazione:

Forse caramelle no, ma almeno non andavano in giro uccidendo e stuprando chiunque capitasse loro a tiro, sdalvo poi svignarsela in fretta e furia quando le forze dell'ordine arrivavano per dargli ciò che meritavano.


Mi auguro che tu stia scherzando. I lealisti e i mercenari di Gheddafi non andavano in giro ad uccidere e strupare chiunque capitasse loro a tiro?

Uno dei tanti articoli interessanti, che forse non ti sei letto:
http://www.ilcorriereblog.it/esteri/49-esteri/3488-stupri-dei-mercenari-di-gheddafi-sulle-donne-dei-ribelli.html

P.S. Semmai l'unico rischio è che ora molti ribelli libici potrebbero prendersela con tutti gli africani non libici presenti nel Paese, solo perchè alcuni di loro erano mercenari.

liberta11
Inviato: 23/10/2011 16:42  Aggiornato: 23/10/2011 16:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

1- Chi lo sosteneva sono gli stessi che poi lo hanno bombardato quando non gli faceva più comodo.

2- Confermo. Ti manca il quadro globale. Confondi quella che è una pura e semplice guerra per il controllo di un'area strategica in una battaglia ideologica tra democrazia e dittatura.
Magari avessi ragione tu. Magari.


1- Gheddafi ora era un dittatore con cui fare affari, senza invasioni o altro. Ribadisco che l' Italia era una di quelle nazioni che stava più che bene con il leader libico. Bloccava gli immigrati (senza chi vi sto a raccontare come, tanto dovreste saperlo) e godeva di un grande rispetto internazionale.
Gli USA stanno da tempo minacciando l'Iran e in parte la Siria, ma della Libia gli fregava meno di zero.

2- Il quadro globale ce l'ho ben chiaro e gli USA puntano all' Iran, non alla Libia. Se mi dici che esiste una strategia del governo Americano sull' Iran, direi che il discorso non fa una piega (vedi PNAC e le recenti minacce dell'attenato "fasullo?"), se mi parli di Libia... direi che è meglio pensarci due volte.

DrHouse
Inviato: 23/10/2011 16:50  Aggiornato: 23/10/2011 16:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Assassini
Citazione:
Gli USA stanno da tempo minacciando l'Iran e in parte la Siria, ma della Libia gli fregava meno di zero.

2- Il quadro globale ce l'ho ben chiaro e gli USA puntano all' Iran, non alla Libia. Se mi dici che esiste una strategia del governo Americano sull' Iran, direi che il discorso non fa una piega (vedi PNAC e le recenti minacce dell'attenato "fasullo?"), se mi parli di Libia... direi che è meglio pensarci due volte.

Ti sei preso la briga di ascoltare che cosa diceva l'ex generale Wesley Clark già nel 2007?
Guarda che, se vuoi, c'è una versione anche con i sottotitoli in italiano:
http://www.youtube.com/watch?v=69Xo5Gxn2o4

Non solo Clark ti spiega quali erano i veri programmi degli USA all'indomani dell'11 settembre, ma addirittura riferisce di quelli che erano i piani di Wolfowitz già nel 1991. Vuoi una prova più schiacciante di questa?

Credimi, anche a me piacerebbe tanto che la guerra in Libia fosse stata fatta per portare la democrazia, purtroppo non è questo il motivo. E se l'Iraq ti ha insegnato qualcosa, aspettati anni di guerra civile e piena destabilizzazione in nome della libertà e dei diritti umani.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
incredulo
Inviato: 23/10/2011 17:11  Aggiornato: 23/10/2011 17:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Assassini
@liberta 11

Una buona parte del popolo libico , stanco dei pochi diritti che Gheddafi gli concedeva aveva deciso di ribellarsi e chiedere più democrazia. Il leader libico, li ha iniziati ad ammazzare e ha minacciato di compiere stragi nel frattempo. L'Occidente, che aveva interessi importanti nel territorio, doveva decidere se far finta di nulla o far capire a Gheddafi che era meglio evitare situazioni di un certo tipo.

Bel film, proprio un bel film.

Un DITTATORE cattivo e violento, un essere umano spregevole e demoniaco, un uomo che BOMBARDAVA I MANIFESTANTI ( nessuna immagine ci e' mai giunta di questo), che li UCCIDEVA E SEPPELLIVA in fosse comuni ( che si e' scoperto essere falso) che resisteva nonostante le OCEANICHE MANIFESTAZIONI DI FOLLA DISSENZIENTE ( anche di questo nessuna immagine) merita solo di morire e per SALVARE il popolo libico noi non badiamo a spese.

I libici ci ringrazieranno con calore nei prossimi mesi stanne certo.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
franat
Inviato: 23/10/2011 19:18  Aggiornato: 23/10/2011 19:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/3/2009
Da: roma
Inviati: 93
 Re: Assassini
190 commenti
tante polemiche (molte inutili)
ma poteva bastare anche solo il titolo "ASSASINI"
su questo spero che siamo tutti (o quasi) d'accordo.
ASSASSINI !!

liberta11
Inviato: 23/10/2011 19:23  Aggiornato: 23/10/2011 19:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

Ti sei preso la briga di ascoltare che cosa diceva l'ex generale Wesley Clark già nel 2007?
Guarda che, se vuoi, c'è una versione anche con i sottotitoli in italiano:
http://www.youtube.com/watch?v=69Xo5Gxn2o4

Non solo Clark ti spiega quali erano i veri programmi degli USA all'indomani dell'11 settembre, ma addirittura riferisce di quelli che erano i piani di Wolfowitz già nel 1991. Vuoi una prova più schiacciante di questa?

Credimi, anche a me piacerebbe tanto che la guerra in Libia fosse stata fatta per portare la democrazia, purtroppo non è questo il motivo. E se l'Iraq ti ha insegnato qualcosa, aspettati anni di guerra civile e piena destabilizzazione in nome della libertà e dei diritti umani.


Senti, ma fa come cavolo ti pare.
Io di parlare con chi era soddisfatto che l'occidente facesse affari con Gheddafi e lo supportasse, non ho proprio voglia di parlare.

Mi auguro che tu un giorno possa incontrare qualche libico che è stato torturato da Gheddafi, almeno ti fai raccontare un pezzo di storia che NON VUOI conoscere.
Che tu possa incontrare i libici che hanno RICHIESTO il supporto dell'Onu per togliersi dalle balle un dittatore.
Che tu possa incontrare gli eritrei che il buon Gheddafi torturava nei lager.

Oh, è senza dubbio tutto un piano USA e Europeo perfetto... così perfetto che quando hanno richiesto l'attentatore libico di Lockerbie, il CNT ha mandato a quel Paese l'occidente dicendo che le cose da oggi cambieranno e non saranno più come prima.

Che bel piano per controllare la Libia eh?

P.S. L'ex generale Wesley Clark può tranquillamente aver detto la verità, solo che l'intervento USA mi è sembrato DECISAMENTE diverso e poco interessato rispetto a ciò che è successo con l'Iraq e l'Afghanistan, ma soprattutto con quello che sta succedendo per l'Iran.

liberta11
Inviato: 23/10/2011 19:27  Aggiornato: 23/10/2011 19:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

Bel film, proprio un bel film.

Un DITTATORE cattivo e violento, un essere umano spregevole e demoniaco, un uomo che BOMBARDAVA I MANIFESTANTI ( nessuna immagine ci e' mai giunta di questo), che li UCCIDEVA E SEPPELLIVA in fosse comuni ( che si e' scoperto essere falso) che resisteva nonostante le OCEANICHE MANIFESTAZIONI DI FOLLA DISSENZIENTE ( anche di questo nessuna immagine) merita solo di morire e per SALVARE il popolo libico noi non badiamo a spese.

I libici ci ringrazieranno con calore nei prossimi mesi stanne certo.


I libici in stragrande maggioranza oggi ci ringraziano, stanne certo (vatti a vedere quelli che sono qui in Italia feriti, vatti a vedere quelli che stanno in Libia). Ci sono foto, video e quant'altro... cercali se non ci credi (e le fonti non sono tutte occidentali, nè tantomeno controllate da occidentali).

Aggiungo, se vuoi vederti i combattimenti tra i lealisti di Gheddafi e i ribelli, c'è sempre liveleak. Io li ho visti e tu?

Poi ovvio, alcuni fedeli di Gheddafi, come quelli di Mussolini e Hitler li troverai sempre in giro.

Quello che accadrà nei prossimi mesi in Libia, dipenderà solo da loro. Resta il fatto che lasciarli in mano ad un dittatore, mentre noi facevamo affari con lui, è stata la vera porcata.

P.S. Le spese dell'occidente rientreranno grazie ai contratti fatti già in precedenza e probabilmente con i nuovi che verrano siglati con il CNT. Nessuno fa nulla per gratis a questo mondo, questo è sott'inteso.

Ma ribadisco che oggi son più contento di sapere che la Libia una piccola speranza di essere democrazia ce l'ha, dopo 42 anni, di dittatura (che a quanto pare a voi andava benissimo, perchè almeno non c'erano di mezzo gli occidentali... che poi indirettamente facevano già affari con i libici... ma vabbè, magari quel tipo di affari A VOI andavano bene).

DrHouse
Inviato: 23/10/2011 19:38  Aggiornato: 23/10/2011 19:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Assassini
Citazione:
Io di parlare con chi era soddisfatto che l'occidente facesse affari con Gheddafi e lo supportasse, non ho proprio voglia di parlare.

Chi era soddisfatto che l'Occidente facesse affari con Gheddafi? Io? Chi? Specifica di chi stai parlando, please. Ma di cosa cianci? Poi, se non hai voglia di parlare, vattene. Chi ti ha invitato? Chi ti obbliga a stare qui? Appari dal nulla su questo sito (sempre che tu non sia un vecchio utente che si riscrive con un nuovo nick) ad accusare gli altri di essere fascisti (parole tue) e pretendi pure che gli altri non si incazzino?

Citazione:
Mi auguro che tu un giorno possa incontrare qualche libico che è stato torturato da Gheddafi, almeno ti fai raccontare un pezzo di storia che NON VUOI conoscere.

Facciamo così. Se hai davvero le palle come vuoi farci credere, allora vai tu in Libia per i prossimi due anni. Che cosa hai da temere? Ora c'è democrazia, giusto? Non c'è più un regime sanguinario, quindi ora potrai solo aspettarti latte, miele e diritti umani a palate. Non rischi nulla. Invece di accusare gli altri di aver appoggiato Gheddafi, dimostra tu di avere i coglioni e di credere veramente in quello che dici trasferendoti là.

Sono proprio curioso di vedere se hai le palle per farlo.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
liberta11
Inviato: 23/10/2011 19:42  Aggiornato: 23/10/2011 19:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

190 commenti
tante polemiche (molte inutili)
ma poteva bastare anche solo il titolo "ASSASINI"
su questo spero che siamo tutti (o quasi) d'accordo.
ASSASSINI !!


ASSASSINO?
Di chi?
Del dittatore che creava i Lager per gli eritrei?

Quella si chiama guerra e forse non ve ne siete accorti. E se qualcuno di voi è ancora convinto che il processo fosse qualcosa di più giusto, sappiate che il risultato sarebbe stato lo stesso.
Un altro processo alla Saddam Hussein me lo risparmio volentieri, in questi casi, è molto diffcile credere che un dittatore possa sopravvivere alla pena capitale con così tanti crimini sulle spalle.

Ma d'altronde noi siamo occidentali e oggi diciamo ai ribelli libici che sono degli assassini, perchè come al solito ci riteniamo culturalmente e moralmente superiori agli altri. Noi siamo uomini e loro bestie, vero?

BRAVI, state bene così... e pregate Dio di avere sempre uno spazio dove scrivere tutte le vostre argomentazioni, perchè il giorno che vi prenderanno e porteranno in galera per torturarvi, allora capirete come ha vissuto il popolo libico per 42 anni mentre noi ce ne fregavamo altamente.

liberta11
Inviato: 23/10/2011 19:52  Aggiornato: 23/10/2011 19:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

1- Chi era soddisfatto che l'Occidente facesse affari con Gheddafi? Io? Chi? Specifica di chi stai parlando, please. Ma di cosa cianci? Poi, se non hai voglia di parlare, vattene. Chi ti ha invitato? Chi ti obbliga a stare qui?

2- Appari dal nulla su questo sito (sempre che tu non sia un vecchio utente che si riscrive con un nuovo nick) ad accusare gli altri di essere fascisti (parole tue) e pretendi pure che gli altri non si incazzino


1- Si però tu devi pure dire chiaramente quello che pensi eh, non è possibile.
Ora i rapporti che aveva l'occidente con Gheddafi non ti stanno più bene? Non ti stava bene prima, non ti sta bene adesso che è stato ucciso... cos'è che ti stava bene?

2- No, non sono un vecchio utente. Bhè, dai vostri ragionamenti a me pare che alcuni di voi avessero simpatia per il dittatore libico (e per buona parte delle sue azioni). Tu no? Bene... allora cerca di spiegarmi bene qual'è la tua posizione, perchè al momento mi appare MOLTO confusa nella tua testa.

Oppure a te stanno sulle balle gli occidentali a prescindere?

Citazione:

1- Facciamo così. Se hai davvero le palle come vuoi farci credere, allora vai tu in Libia per i prossimi due anni. Che cosa hai da temere? Ora c'è democrazia, giusto?

2- Non c'è più un regime sanguinario, quindi ora potrai solo aspettarti latte, miele e diritti umani a palate. Non rischi nulla. Invece di accusare gli altri di aver appoggiato Gheddafi, dimostra tu di avere i coglioni e di credere veramente in quello che dici trasferendoti là.

Sono proprio curioso di vedere se hai le palle per farlo.


1- No, dimostri pure di non essere a conoscenza del fatto che le prime elezioni democratiche in Libia si terranno il prossimo anno. Al momento non c'è alcuna democrazia. Certo, sarei più sereno nell'andare in giro con la bandiera del CNT che non con quella di Gheddafi.

2- Non rischio nulla in che senso? La situazione non è ancora stabilizzata, perciò che cavolo dici?

In conclusione, poi, non sono io quello che sta mettendo in dubbio dei fatti... ma tu.
Tu dici che in Libia i ribelli libici sono praticamente mossi dagli USA e dall'Europa, che ne hanno il pieno controllo.
Sei tu che dici che non c'erano manifestazioni contro Gheddafi.
Sei tu che stai accusando l'occidente di aver fatto tutto questo casino e io di prove a favore della tua teoria non ne vedo molte.

Portami le prove che dimostrano che tutte le persone che protestavano in Libia contro Gheddafi erano pagate dagli USA.
Portami le prove che tutti i filmati dei mercenari di Gheddafi presi dai ribelli sono false.
Portami le prove che i ribelli che sono qui in Italia, con la bandiera del CNT e sono feriti... sono tutti "attori" mossi dall'occidente.
Devo continuare? Spero di no.

P.S. Ed il solo fatto che io riconosca le porcate fatte dagli USA negli anni passati ed il fatto di aver condotto la guerra in Iraq con prove false, dovrebbe farti capire che ho molto più cervello di quanto tu non pensi.
Io però, come detto, parlo con i fatti (se un giorno usciranno prove diverse, stai pur certo che cambierò idea).

alexg
Inviato: 23/10/2011 20:00  Aggiornato: 23/10/2011 20:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Assassini

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
alexg
Inviato: 23/10/2011 20:05  Aggiornato: 23/10/2011 20:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Assassini

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
DrHouse
Inviato: 23/10/2011 20:10  Aggiornato: 23/10/2011 20:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Assassini
Citazione:
Portami le prove che dimostrano che tutte le persone che protestavano in Libia contro Gheddafi erano pagate dagli USA.
Portami le prove che tutti i filmati dei mercenari di Gheddafi presi dai ribelli sono false.
Portami le prove che i ribelli che sono qui in Italia, con la bandiera del CNT e sono feriti... sono tutti "attori" mossi dall'occidente.

Portami le prove che andrai a vivere in Libia per almeno i prossimi tre anni e penserò che credi davvero in quello che dici.
Per il resto, ho già ampiamente espresso il mio pensiero e non ritengo opportuno ripetermi.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Heitz
Inviato: 23/10/2011 20:14  Aggiornato: 23/10/2011 20:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2008
Da:
Inviati: 139
 Re: Assassini
..e soprattutto io ancora sto aspettando le prove a supporto di questo:

Citazione:
E poi Gheddafi con le sue (bombe) aveva fatto stragi peggiori, perciò piantiamola con i soliti luoghi comuni.

totalrec
Inviato: 23/10/2011 20:19  Aggiornato: 23/10/2011 20:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Assassini

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
polaris_40
Inviato: 24/10/2011 12:31  Aggiornato: 24/10/2011 12:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: Assassini
La democrazia del debito ha vinto a sentir parlare i suoi più alti esponenti.

Vedremo tra 10 anni in Libia quanti saranno felici di aver lasciato un regime per un a ltro con tutte le conseguenze economiche che ne derivano.Ma soprattutto quanti saranno in grado di avvertire questa democrazia del benessere.

liberta11
Inviato: 25/10/2011 10:58  Aggiornato: 25/10/2011 11:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

Portami le prove che andrai a vivere in Libia per almeno i prossimi tre anni e penserò che credi davvero in quello che dici.
Per il resto, ho già ampiamente espresso il mio pensiero e non ritengo opportuno ripetermi.


Perchè dovrei andare a vivere in Libia? X'D
Ma ti rendi conto delle cavolate che dici? Cioè, ora io dovrei andare a vivere in Libia per dimostrarti che quello che vedi è la realtà? E come dovrei fare? Portandoti altre foto e filmati? Le stesse che già si trovano su internet?

Io non ho dubbi sul fatto che ci sia stata una ribellione di una buona parte del popolo libico, stufa della dittatura.

TU hai dei dubbi.

Io non devo dimostrarti nulla, le immagini e i filmati sono ovunque.

@ totalrec Sei troppo profondo nei tuoi post, giuro, il tuo contributo alla discussione è incredibilmente utile.

liberta11
Inviato: 25/10/2011 11:02  Aggiornato: 25/10/2011 11:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

La democrazia del debito ha vinto a sentir parlare i suoi più alti esponenti.

Vedremo tra 10 anni in Libia quanti saranno felici di aver lasciato un regime per un a ltro con tutte le conseguenze economiche che ne derivano.Ma soprattutto quanti saranno in grado di avvertire questa democrazia del benessere.


I nostalgici li troverai sempre, anche qui in Italia c'è ancora chi invoca il Duce.

La Democrazia, purtroppo, può essere un arma a doppio taglio (come vediamo anche qui in Italia).

Io voglio crederci, ad una Libia più libera.
Ovvio, nessuno ne ha la certezza, ma un dittatore sangunario morto... non potrà mai essere un male.

Virgil
Inviato: 25/10/2011 12:28  Aggiornato: 25/10/2011 12:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/8/2010
Da:
Inviati: 384
 Re: Assassini
ho letto l'articolo e come per tutti quelli di Marco Cedolin rimango sempre stupito delle cose che dice...

black
Inviato: 25/10/2011 21:36  Aggiornato: 25/10/2011 21:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2009
Da:
Inviati: 844
 Re: Assassini
Citazione:
Io voglio crederci, ad una Libia più libera

yes we can

totalrec
Inviato: 25/10/2011 21:55  Aggiornato: 25/10/2011 21:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Assassini
Citazione:
@ totalrec Sei troppo profondo nei tuoi post, giuro, il tuo contributo alla discussione è incredibilmente utile.



Questa non è una discussione, bensì un tuo monologo, zeppo di luoghi comuni, di aria fritta, di ideologia decotta sulla "rivoluzione di popolo" e di crasse banalità su "dittatori", "libertà dei popoli" e altre amenità campate in aria. Le quali amenità prescindono totalmente dall'analisi concreta non solo degli scenari geopolitici (che da un tipo come te sarebbe eccessivo attendersi), ma perfino della catastrofe, delle stragi, della devastazione, della totale perdita di ogni ruolo e di ogni indipendenza nazionale che l'aggressione NATO ha portato alla Libia, con la complicità criminale di queste chiacchiere ideologiche di merda. Il miglior contributo che io possa dare ad una "discussione" come questa è quello di invitare a non contribuire e a lasciarti delirare da solo.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Sertes
Inviato: 25/10/2011 22:11  Aggiornato: 25/10/2011 22:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Assassini
Citazione:
yes we can


Sei rimasto indietro: adesso è "we will reform the Fed"


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
liberta11
Inviato: 26/10/2011 12:26  Aggiornato: 26/10/2011 12:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
"Yes we can" (Obama per chi non l'avesse intuito), per la prima volta nella storia dalla seconda guerra mondiale, ha preso la decisione più intelligente (ovvero liberarsi di un dittatore senza invadere e far incavolare nessuno nel medio oriente)... nonostante sia stato perculato dai Repubblicani e da una parte dell' America.

Con Bush, chissà a quali disastri saremo andati incontro, ti pare poco?

liberta11
Inviato: 26/10/2011 12:36  Aggiornato: 26/10/2011 13:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Assassini
Citazione:

1- Questa non è una discussione, bensì un tuo monologo, zeppo di luoghi comuni, di aria fritta, di ideologia decotta sulla "rivoluzione di popolo" e di crasse banalità su "dittatori", "libertà dei popoli" e altre amenità campate in aria.

2- Le quali amenità prescindono totalmente dall'analisi concreta non solo degli scenari geopolitici (che da un tipo come te sarebbe eccessivo attendersi), ma perfino della catastrofe, delle stragi, della devastazione, della totale perdita di ogni ruolo e di ogni indipendenza nazionale che l'aggressione NATO ha portato alla Libia, con la complicità criminale di queste chiacchiere ideologiche di merda. Il miglior contributo che io possa dare ad una "discussione" come questa è quello di invitare a non contribuire e a lasciarti delirare da solo.


1- Un mio monologo? Zeppo di luoghi comuni? Banalità?
Mi sa che stai leggendo i tuoi post.

2- La cosa più sconcertante è che colui che sta DRAMMATICAMENTE delirando sei tu.
Se non te ne sei accorto tu stai parlando con ZERO PROVE e ti stai facendo una quantità industriale di pipponi mentali basati sul... nulla.

Quando, e ribadisco per la milionesima volta, avrai le prove che gli USA e l'Europa hanno il controllo di tutto ciò che c'è in Libia (popolazione compresa) perchè è "UN COMPLOTTO", ne riparleremo.

Aggressione Nato alla Libia? Chi è che ha chiesto il supporto dell'Occidente?
Gli stessi che ora se ne fregano delle democrazie occidentali? Mi pare di si, azzo... che "piano perfetto" per il controllo del medio-oriente.

Io vedevo Gheddafi che attaccava chi protestava per avere dei diritti che la dittatura gli negava. (era tutto finto?)
Ho visto più volte l'occidente chiedere a Gheddafi di concedere i diritti che buona parte dei libici chiedeva. (era tutto finto?)
Io ho visto più volte l'occidente invitare il signor Gheddafi all'esilio senza spargimenti di sangue. (era tutto finto?)
Poi, Gheddafi ha detto che rideva dei missili occidentali e che avrebbe stanato i suoi oppositori, come ratti. (era tutto finto?)

Ma ovviamente tutto questo è un piano dell'occidente demoniaco, vero?

Ora io sarò dietrologo, ma guardo i fatti... tu ti fai pipponi mentali basati sul nulla.
Se vuoi paragonare l'Iraq alla Libia, rischi di fare una figuraccia epica.
Porta le prove e poi parla, sennò stai facendo solo il troll.

Le strategie per espandere la propria influenza politica ed economica nel mondo esistono, ma non tutti gli eventi che accadono sono SEMPRE per forza di cose "complotti".

Ad esempio, chissà perchè, l'Iran è da molti anni nel mirino degli USA e guarda caso negli ultimi anni ci sono state provocazioni e risposte. Guarda caso, recentemente si è parlato di un "possibile" attentato dell'Iran contro l'ambasciatore Saudita negli USA.

Perchè per la Libia non è successo tutto questo? Perchè gli USA continuano a mostrare l'Iran come il nemico numero uno e non hanno mai parlato della Libia?

Forse perchè gli USA puntano all'Iran e della Libia non gliene mai fregata una mazza?

P.S. Mi auguro che incontrerai per strada i ribelli libici, almeno sono sicuro che gli dirai che sono degli infami, degli agenti pagati dalla CIA, che la Nato gli ha rovinato l'esistenza, che la Nato è piena di criminali ... ecc...

perspicace
Inviato: 4/11/2011 17:51  Aggiornato: 4/11/2011 17:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Assassini
Autore: Rickard Inviato: 21/10/2011 1:52:39

Già… ma poi cos’è un “dittatore”? Uno che “detta”? Qual è in fondo la più grande colpa di un “dittatore” se non quella di comandare (a prescindere da come lo fa e da quali risultati consegue) senza che una manica di analfabeti idioti abbia apposto una “X” su un pezzo di carta?

Ma ora la Libia è libera dalla “dittatura”. Grazie alle migliaia e migliaia di bombe intelligentemente stupide della NATO che hanno seminato morte e distruzione. Grazie ai “ribelli” che hanno sparso sangue e atrocità oltre ogni immaginazione, riuscendo a farsi odiare da vari strati della popolazione.
Grazie al fatto che i paesi democratici hanno democraticamente ridotto la Libia, da paese modernizzato e prospero, a un cumulo di macerie fumanti la cui carcassa verrà a breve spartita proprio da quelle democrazie che quando ammazzano non compiono crimini contro l’Umanità, bensì eseguono risoluzioni ONU.

E ora, dal caldo confortevole delle nostre democrazie, festeggiamo tutti insieme la morte di un uomo che è stato ferito, trascinato per strada e finito con un colpo alla testa, senza alcun processo o alcun tipo di verifica delle sue responsabilità. Ma dopotutto... lui era un dittatore. Qui invece siamo in democrazia.


da ragionarci su

Ora infatti i libici quasi analfabeti o cmq con pochissima esperienza in materia di legalità sapranno votare nel modo migliore?
Sapranno accorgersi del se le scelte dei loro governanti democraticamente eletti saranno le scelte migliori?


La maggioranza di loro sa di cosa sono capaci i politici eletti democraticamente? o la maggioranza di loro in realtà non sa cosa l'aspetta e si sta solo fidando di ciò che chi a i soldi per diffondere li notizie e informazioni gli sta dicendo?

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA