Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


politica italiana : Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Inviato da Redazione il 1/10/2011 2:20:00 (8431 letture)

di Marco Cedolin

Sta tenendo banco in queste ore, dopo che il testo ha trovato pubblicazione sui giornali, la lettera "segreta" a firma Mario Draghi e Jean-Claude Trichet che la BCE ha inviato al governo italiano il 5 agosto scorso per impartire ai camerieri di turno gli ordini relativi ad un menù a base d’Italia e d’italiani, deputati a trasformarsi in leccornie prelibate al desco della grande finanza, prima di defungere nel cassonetto della spazzatura sotto forma di rifiuti organici.

Le parole contenute nella missiva che intima alla classe politica la direzione da intraprendere, sono senza dubbio assai interessanti, così come sono interessanti l’indignazione e lo stupore manifestati nel leggerle, da parte di tanti benpensanti (soprattutto a sinistra) che da sempre difendono strenuamente l'euro , la UE, la BCE e tutta l’accozzaglia politico/mafiosa che da Bruxelles sta tirando le fila dello stato unico monoculturale (ma all’insegna del multi) e globalizzato.

Una sorta d'inferno in superficie, dove i cittadini verranno trasformati in tante scimmiette ammaestrate, …

… che scimmiottano il modello americano e lavorano ad interim con paghe da fame, mangiano ad interim cibo spazzatura, vivono ad interim dentro a qualche tugurio fatiscente, ma votano regolarmente (non ad interim) uno dei due candidati del monopartito unico, con il convincimento di essere scimmiette con un’esistenza ad interim, ma in possesso di solidi valori di destra o di sinistra che li rendono scimmiette migliori…..

Tornando alla lettera, i novelli salvatori della “patria” Draghi e Trichet propongono una ricetta invero estremamente semplice e non potrebbe essere diversamente trattandosi di una demolizione controllata. Ricetta naturalmente votata ad aumentare il potenziale di crescita, laddove per crescita s’intende l’indice del pil, rappresentativo di tutti gli esborsi monetari a carico dei cittadini.

Liberalizzate tutto e tutti, facendo si che lo stato non abbia più voce in capitolo in nessuna questione, lasciando ai vari cartelli (lobby, oligopoli travestiti) mafiosi la tranquilla gestione di qualsiasi attività.

Eliminate qualsiasi tutela concernente la contrattazione del lavoro e qualunque ostacolo alla flessibilità, affinché tutti i lavoratori si trasformino al più presto in un gregge di precari senza coordinate che accettano ogni tozzo di pane rancido venga loro gettato con magnanimità dalla mano che li farà sopravvivere.

Riducete i salari dei dipendenti pubblici, e conseguentemente anche di quelli privati, facendo si che tutti costoro non abbiano di che vivere e il sistema bancario possa agevolmente prendere possesso delle case e dei risparmi accumulati dalle generazioni precedenti.

Scagliate la folgore dal cielo attraverso un decreto legge che la renda immediata e fatelo seguire da una modifica costituzionale che lo blindi per i secoli a venire e gli doni una patente di legalità.

Ma soprattutto fate in fretta, il colpo del ko va sferrato prima che le scimmiette si rendano conto di essersi trasformate in gamberoni che galleggiano nell’acqua della bollitura, altrimenti ci toccherà rivedere le stime di produttività dell’intera operazione e spendere un sacco di soldi per foraggiare i macellai dell’Eurogenfor ed i benpensanti di cui sopra, che già hanno iniziato a criticarci, nel tentativo di mostrarsi coerenti con il personaggio che si sono costruiti e riuscire ad orientare il dissenso laddove non possa farci del male.

Perciò datevi una mossa, vi paghiamo per questo no?

Marco Cedolin

http://ilcorrosivo.blogspot.com/
http://marcocedolin.blogspot.com/
http://ariachetira.blogspot.com/

Voto: 6.00 (6 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
baciccio
Inviato: 1/10/2011 6:41  Aggiornato: 1/10/2011 6:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Giuste parole! Concediamoci almeno il gusto di dire pane al pane. Gli ebrei al potere ce li meritiamo. Ci conceranno per le feste, ci devono far pagare il debito generazionale e inestiguibile dell'olocasto. O no?

LoneWolf58
Inviato: 1/10/2011 8:19  Aggiornato: 1/10/2011 8:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
A me tutti questi "segreti" che si leggono sui giornali... puzzano.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
fiodenamig
Inviato: 1/10/2011 8:30  Aggiornato: 1/10/2011 8:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Mi chiedo quanto tempo ci voglia prima che le manifestazioni (sindacali, di protesta, degli agricoltori, etc), invece di svolgersi di fronte alle sedi degli inermi governi degli stati membri dell'eurozona e dell'Unione Europea, si svolgano dove ha almeno un senso che si svolgano: di fronte al palazzo della BANCA CENTRALE EUROPEA a Francoforte, ovverosia di fronte alla sede di chi DAVVERO DETIENE IL POTERE SU TUTTA L'EUROPA!!!

Jurij
Inviato: 1/10/2011 9:06  Aggiornato: 1/10/2011 9:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
baciccio
Citazione:
…ci devono far pagare il debito generazionale e inestinguibile dell'olocausto. O no?

Prima di tutto complimenti, questa frase in poco più di una decina di parole, descrive molto bene cos’è la Shoah in realtà per tutti gli “altri”.

Andrebbe fatta leggere in ogni scuola per far capire cosa è l’influenza del passato sulle nuove generazioni.

Sottolineerei “ inestinguibile”.

Assieme al discorso ebrei per una questione di correttezza, va tenuto conto anche dell’altro debito della seconda guerra che si chiama onu, con Cina, Russia, usa, Inghilterra e Francia che schiacciano ogni momento le 188 nazioni burattine, più le altre 8 “ribelli”, tipo il Vaticano per intenderci…

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
edo
Inviato: 1/10/2011 9:12  Aggiornato: 1/10/2011 9:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Sono tempi di lettere segrete,come questa citata dall'articolo, e di siti di al-queda che bacchettano Ahmadinejad... .

Jurij
Inviato: 1/10/2011 9:15  Aggiornato: 1/10/2011 9:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
fiodenamig
Citazione:
Mi chiedo quanto tempo ci voglia prima che le manifestazioni (sindacali, di protesta, degli agricoltori, etc), invece di svolgersi di fronte alle sedi degli inermi governi degli stati membri dell'eurozona e dell'Unione Europea, si svolgano dove ha almeno un senso che si svolgano: di fronte al palazzo della BANCA CENTRALE EUROPEA a Francoforte, ovverosia di fronte alla sede di chi DAVVERO DETIENE IL POTERE SU TUTTA L'EUROPA!!!

Giusto, meglio ancora davanti alla casa del presidente della bce Draghi, giorno e notte con il megafono a turni, come sul lavoro, ma con molta più soddisfazione.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 1/10/2011 9:21  Aggiornato: 1/10/2011 9:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
edo
Citazione:
Sono tempi di lettere segrete,come questa citata dall'articolo, e di siti di al-queda che bacchettano Ahmadinejad... .

Ehh si edo, oramai wikileaks, con in testa il “grande eroico inarrestabile” assange ha fatto una breccia nel potere.
D’ora in avanti non potranno più fare niente senza che anche l’ultimo zerbino non ne venga a conoscenza…e poi capitan america mi ha confidato anche che… 

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
benitoche
Inviato: 1/10/2011 10:21  Aggiornato: 1/10/2011 10:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Giusto, meglio ancora davanti alla casa del presidente della bce Draghi, giorno e notte con il megafono a turni, come sul lavoro, ma con molta più soddisfazione.

mmmmmmmmmmm
I politici sono i camerieri dei banchieri,oramai è un dato di fatto,ora mi chiedo chi servono i banchieri?

Ok i bancheri massacrano con il debito,ma il vero pozzo senza fondo credo siano gli imprenditori
Come disse qualcuno:
per essere davvero grande devi avere una tv una squadra di calcio ed una banca

Mi spiego meglio,cosa è oggi il mercato del lavoro?

Oggi il lavoratore viene “pagato” per la propria prestazione lavorativa,ma si tratta di un processo fittizio.
Ciò che accade in realtà è che l’imprenditore acquista letteralmente dai suoi operai la merce che poi rivende.
Di fatto l’acquista fino all’ultimo centesimo,ma lo fa sfruttando una posizione privilegiata,poiché essi sono costretti a“vendere”le merci che producono portandole in un solo mercato,il suo.

Il guadagno dell’imprenditore deriva poi dalla sua capacità di rivendere le merci acquistate dagli operai ad un prezzo superiore,sfruttando la congiuntura e il suo fiuto commerciale.

Ma dove CAZZO stà scritta una cosa del genere?

In un contesto economico "sano",gli uomini dovrebbero riunirsi in aziende per produrre dei beni concordando assieme i rispettivi emolumenti.
L’imprenditore non trattiene per sé il profitto prodotto dall’azienda,il profitto non è suo,egli fornisce all’impresa le sue capacità esattamente come tutte le altre figure professionali coinvolte nella produzione.
Egli riceve la quota-parte stabilita per la sua prestazione allo stesso modo che i suoi collaboratori ricevono la propria.

Queste quote possono anche essere stabilite con una certa libertà,ovvero possono essere ritagliate finemente sulle capacità individuali,purché ci sia per esse il riconoscimento unanime della loro fondatezza da parte di tutti i partecipanti alla produzione.
Ad esempio,nessuna persona assennata avrebbe difficoltà ad attribuire un compenso“elevato”ad un imprenditore che,grazie alle sue intuizioni,è in grado di gestire la produzione come nessun altro saprebbe fare.


Oggi gli imprenditori(il toponi grossi intendo)sono una congrega di sciacalli che vestono Prada e Max Mara, ma strizzano l’occhio alla sinistra chic e si fingono interessati alle sorti dei lavoratori,da sempre vivono alla grande foraggiati dai sussidi statali, ma fra una puntatina a Porto Cervo, un briefing di alta finanza e una delocalizzazione produttiva, non mancano mai di tessere le lodi del libero mercato, declinato come il luogo dove si socializzano le perdite, privatizzando al contempo i profitti (leciti ed illeciti) derivanti dalla macelleria sociale.

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
illupodeicieli
Inviato: 1/10/2011 10:21  Aggiornato: 1/10/2011 10:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/1/2005
Da:
Inviati: 323
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Contro eventuali manifestanti ,come già accaduto anche al buon (?) Mastella, contrappongono le forze di polizia: avete visto cosa hanno fatto negli Usa? E per stare a casa nostra ci ricordiamo dei pastori sardi "bloccati" a Civitavecchia perchè non potessero recarsi a Roma? Quindi siccome presumo che si dovrà arrivare a uno scontro fisico, occorre essere preparati almeno psicologicamente a prenderle e a darle: il punto è che è quasi impossibile fare qualcosa attraverso la rete, vuoi perchè controllata e bloccabile (come abbiamo visto fare in alcune scuole americane) e vuoi perchè poi occorre mettere in atto i cambiamenti. Su questi ultimi non tutti concordano su quali siano primari e determinanti (c'è chi osanna proprio la banda larga oppure il battere moneta propria) ma ci si chiede chi deve materialmente fare. Bersani? Berlusconi? Un capo di governo tecnico? E chi gli dà l'incarico?Certo che leggendo il programma della Marcegaglia appare chiaro che va bene per il governo e l'opposizione (almeno quella del Pd) che c'è ora: ma per tanti non è così solo che non esiste, che io sappia almeno, un piano o un programma chiaro e comprensibile su cui si possa essere davvero d'accordo. Ritengo che puntare solo sul "discorso parlamento pulito e costi della politica" sia un errore: partirei invece con le bocche da sfamare e non certo con pane rancido. Mai che si parli di aziende da far ripartire, di banda larga, di energia pulita (in merito,anche se è energia "sporca" ricordiamoci che vogliono trivellare,pagando una fesseria alla nostra nazione, nel mare Adriatico e nelle immediate vicinanze di Sicilia e Sardegna), di ripresa nell'agricoltura: cose che si possono fare subito come, e qui devo dare ragione a Grillo, possiamo recupare i famosi 98miliardi di euro dalle macchinette mangiasoldi.

Matkshonov
Inviato: 1/10/2011 10:50  Aggiornato: 1/10/2011 10:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Più chiaro di così non si può, Marco, un altro articolo da 10 e lode

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
CCP
Inviato: 1/10/2011 11:02  Aggiornato: 1/10/2011 11:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Tornando alla lettera, i novelli salvatori della “patria” Draghi e Trichet propongono una ricetta invero estremamente semplice e non potrebbe essere diversamente trattandosi di una demolizione controllata. Ricetta naturalmente votata ad aumentare il potenziale di crescita, laddove per crescita s’intende l’indice del pil, rappresentativo di tutti gli esborsi monetari a carico dei cittadini.


Dalle mie parti il PIL è il valore della produzione di beni e servizi meno le imposte indirette sulle importazioni e al netto dei consumi intermedi. Non si capisce che che cosa c'entrino gli "esborsi monetari a carico dei cittadini". L'indice (positivo o negativo) è una percentuale, che misura l'aumento o la diminuzione di quanto sopra. Cominciamo bene.

Citazione:
Liberalizzate tutto e tutti, facendo si che lo stato non abbia più voce in capitolo in nessuna questione, lasciando ai vari cartelli (lobby, oligopoli travestiti) mafiosi la tranquilla gestione di qualsiasi attività.


Sulle liberalizzazioni, gli italiani han votato no a quella dell'acqua (e son d'accordo) mesi fa. Sul fatto che una liberalizzazione dei "sistemi professionali" (come dice la lettera) porterebbe dei benefici son d'accordo. Sul fatto che ci vorrebbero regole stringenti contro gli oligopoli son d'accordo, però prima di gridare a mafie e quant'altro bisognerebbe riformare alcune norme e adeguare conseguentemente i controlli sul famoso "mercato". Esporle così, le cose, senza proposte, secondo me non serve a nulla.

Citazione:
Eliminate qualsiasi tutela concernente la contrattazione del lavoro e qualunque ostacolo alla flessibilità, affinché tutti i lavoratori si trasformino al più presto in un gregge di precari senza coordinate che accettano ogni tozzo di pane rancido venga loro gettato con magnanimità dalla mano che li farà sopravvivere.


La contrattazione aziendale secondo me non dovrebbe essere prevalente a quella nazionale, vero. Sulla flessibilità: la lettera parla di adeguati ammortizzatori sociali che compensino i lavoratori licenziati alla ricerca di un altro lavoro: nulla di tutto ciò è stato approvato nelle n-manovre del governo. Forse bisognerebbe prendersela con quest'ultimo, non con la BCE.

Citazione:
Riducete i salari dei dipendenti pubblici, e conseguentemente anche di quelli privati, facendo si che tutti costoro non abbiano di che vivere e il sistema bancario possa agevolmente prendere possesso delle case e dei risparmi accumulati dalle generazioni precedenti.


La lettera non dice ciò, nemmeno tra le righe. A parte che non si comprende come la diminuzione degli stipendi pubblici possa comportare automaticamente quella dei privati, la lettera prende in considerazione tale diminuzione come "extrema ratio".

Citazione:
Scagliate la folgore dal cielo attraverso un decreto legge che la renda immediata e fatelo seguire da una modifica costituzionale che lo blindi per i secoli a venire e gli doni una patente di legalità.


I decreti legge sono nulli se non vengono convertiti in legge entro 60 giorni, e le modifiche costituzionali ci mettono mesi/anni per essere attuate, e a volte non passano l'esame del referendum confermativo.

Citazione:
Ma soprattutto fate in fretta, il colpo del ko va sferrato prima che le scimmiette si rendano conto di essersi trasformate in gamberoni che galleggiano nell’acqua della bollitura, altrimenti ci toccherà rivedere le stime di produttività dell’intera operazione e spendere un sacco di soldi per foraggiare i macellai dell’Eurogenfor ed i benpensanti di cui sopra, che già hanno iniziato a criticarci, nel tentativo di mostrarsi coerenti con il personaggio che si sono costruiti e riuscire ad orientare il dissenso laddove non possa farci del male.


Quali stragi ha compiuto Eurogendfor per essere composta da "macellai"? E, soprattutto, che cosa c'entra, con la BCE, Draghi, Trichet e annessi e connessi?

Citazione:
Autore: baciccio Inviato: 1/10/2011 6:41:30

Giuste parole! Concediamoci almeno il gusto di dire pane al pane. Gli ebrei al potere ce li meritiamo. Ci conceranno per le feste, ci devono far pagare il debito generazionale e inestiguibile dell'olocasto. O no?


A quali ebrei al potere ti riferisci?

perspicace
Inviato: 1/10/2011 12:13  Aggiornato: 1/10/2011 12:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Liberalizzate tutto e tutti, facendo si che lo stato non abbia più voce in capitolo in nessuna questione, lasciando ai vari cartelli (lobby, oligopoli travestiti) mafiosi la tranquilla gestione di qualsiasi attività.

La cosa in realtà è giusta e funzionale, qualche tempo fa era partita un iniziativa di riempire di mail l'indirizzo di Trichet, misa che era stato grillo a promuoverlo, comunque migliaia di persone in Italia hanno chiesto a Trichet di fare pressioni al governo Italiano perchè ci fossero liberalizzazioni nel settore del energia (praticamente si chiede di dare a tutti la possibilità di produrre e vendere qualsiasi quantità d'energia e di avere la possibilità di farlo nel migliore dei modi cioè la messa in funzione di una nuova rete elettrica che unisca realmente tutti gli utenti) e a quanto pare una lettera di pressioni è arrivata quindi forse qualcosa si muove.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
PikeBishop
Inviato: 1/10/2011 12:25  Aggiornato: 1/10/2011 12:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Esporle così, le cose, senza proposte, secondo me non serve a nulla.




Le proposte!

Dai commenti sull'articolo su Ron Paul e su i pochi qui finora postati ho l'impressione netta (ma lo sapevo gia') di essere costretto a passare i miei giorni, dovunque metta piede, tra zombie ipnotizzati che parlano di tutto cio' che e' TOTALMENTE al di fuori del loro inesistente controllo, formiche che discutono sul modo migliore per la gestione della costruzione dell'autostrada che le inglobera' in un amalgama di asfalto.

Se analizzare ed avere opinioni sui fatti che influiscono sulla nostra vita e' sacrosanto (es: mi sotterrano sotto l'asfalto domanimattina, domanipomeriggio, domanisera - tanto per fissare gli impegni sull'agenda e decidere se e' il caso di cercare di inchiappettarsi subito la formichina bionda prima di Natale che a Natale non ci si arriva - al limite forse se mi sposto non mi sotterrano e magari c'e' la possibilita' di galleggiare senza farsi bruciare o sotterrare) progettare alternative non richieste e impossibli da fare implementare ai costruttori che comunque se ne fregano delle formichine e sempre mantenendo la cognizione fideistica che comunque l'autostrada si dovra' fare perche' e' necessario il trasporto su gomma che dara' la liberta' - a qualcuno - di avere avanzi e briciole del supermercato all'angolo dell'ingresso/uscita n.34, e' cosi' fantastico che sfida ogni piu' folle idea che mai potessi essermi fatto sulle patologie mentali dell'essere umano ipnotizzato dalla semantica neo-democratica.

Invece di prendere coscienza dei fatti fondamentali della propria vita si sta a discutere su cosa il boia dovrebbe fare per rendere la nostra esecuzione piu' equa e solidale o sul fatto che il cane che ci azzanna le chiappe avrebbe dovuto essere addestrato a spazzolarsi i canini per evitare effetti collaterali.

FANTASTICO.

Tutti questi interventi dovrebbero essere postati nella sezione "l'angolo delle cose che non si sa se piangere o ridere". Io preferisco ridere.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
fiodenamig
Inviato: 1/10/2011 12:34  Aggiornato: 1/10/2011 12:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
baciccio ha scritto:
Giuste parole! Concediamoci almeno il gusto di dire pane al pane. Gli ebrei al potere ce li meritiamo. Ci conceranno per le feste


A furia di generalizzare finisce che qui rischiano di andarci di mezzo anche quelli che lavorano onestamente, come l'ebrea borgatara di Roma che va a farsi il mercato tutte le mattine...

Per quanto mi riguarda, rivolgo i miei più sentiti auguri di buon Rosh Ha-Shanah a tutti coloro che lo festeggiano.

marcocedol
Inviato: 1/10/2011 13:07  Aggiornato: 1/10/2011 13:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/6/2006
Da: Torino
Inviati: 1340
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
CCP, studiati cos'è il PIL, perchè non ne hai la benché minima idea.
Se non hai compreso quale nesso ci sia fra il PIL e gli esborsi monetari degli italiani, non mi stupisce che tu non abbia capito una mazza di tutto il resto

CCP
Inviato: 1/10/2011 13:23  Aggiornato: 1/10/2011 13:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: marcocedol Inviato: 1/10/2011 13:07:43

CCP, studiati cos'è il PIL, perchè non ne hai la benché minima idea. Se non hai compreso quale nesso ci sia fra il PIL e gli esborsi monetari degli italiani, non mi stupisce che tu non abbia capito una mazza di tutto il resto


La definizione di PIL l'ho data

Citazione:
il PIL è il valore della produzione di beni e servizi meno le imposte indirette sulle importazioni e al netto dei consumi intermedi


Spiega tu al volgo il nesso con gli esborsi monetari degli italiani. Tu hai detto

Citazione:
Ricetta naturalmente votata ad aumentare il potenziale di crescita, laddove per crescita s’intende l’indice del pil, rappresentativo di tutti gli esborsi monetari a carico dei cittadini.


Già che ci sei, spiega anche che cosa è l'"indice del PIL", e se ti riferisci a quanto virgolettato o al PIL, quando parli di esborsi.

Infine, se ti spieghi male e/o non scrivi correttamente, evita di dire alla gente di non aver capito nulla, per favore. Sono qui per discutere, non per essere insultato.

marcocedol
Inviato: 1/10/2011 14:03  Aggiornato: 1/10/2011 14:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/6/2006
Da: Torino
Inviati: 1340
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
CCP chi ti avrebbe insultato???????????? Io?????????

Constatare che non hai capito una mazza dell'articolo e neppure di cosa sta accadendo in Italia ed in Europa e dedurre che siccome ti meraviglia il fatto che il PIL sia composto anche dagli esborsi monetari degli italiani non potrebbe essere che così, sarebbe un insulto?

Che il PIL sia un indice fasullo, privo di alcuna valenza e totalmente inadeguato a rappresentare il benessere di una nazione è opinione ormai talmente diffusa da non richiedere una complicata ricerca su google per potere studiare l'argomento.

Quando tu vai a sbattere con la macchina e la porti dal carrozziere aumenti il pil, non è un esborso monetario? Quando ti vengono i calcoli al fegato aumenti il pil, non è un eborso monetario a carico degli italiani (o la sanità è sovvenzionata dai tedeschi?)?
Il terremoto dell'Aquila ha aumentato considerevolmente il Pil a fronte di un esborso di denaro pubblico che mi risulta provenga dagli italiani.

Senza l'incidente ci sarebe stato meno pil ma tu saresti stato più ricco, senza calcoli al fegato ci sarebbe stato meno pil, ma tu saresti stato più felice e gli italiani più ricchi, senza terremoto dell'Aquila ci sarebbe stato molto meno Pil ma saremmo stati tutti più ricchi e più felici....

Per finire, se non fosse chiaro, io scrivo articoli, chi ne ha piacere li legge, chi mi odia già sa che deve voltare la pagina.
Non spiego nulla al volgo, dal momento che ne faccio parte pure io e neppure ho tempo da spendere in discussioni sul sesso degli angeli con chi è convinto di avere capito tutto e che gli altri oltre a spiegarsi male lo insultino.

Pace e bene.

Mande
Inviato: 1/10/2011 14:11  Aggiornato: 1/10/2011 14:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/1/2008
Da: Cologna veneta
Inviati: 1301
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
CCP
Citazione:

La definizione di PIL l'ho data

Citazione:
il PIL è il valore della produzione di beni e servizi meno le imposte indirette sulle importazioni e al netto dei consumi intermedi


Spiega tu al volgo il nesso con gli esborsi monetari degli italiani. Tu hai detto

Citazione:
Ricetta naturalmente votata ad aumentare il potenziale di crescita, laddove per crescita s’intende l’indice del pil, rappresentativo di tutti gli esborsi monetari a carico dei cittadini.

Non penso serva l'intervento di Cedolin per spiegarti che "il valore della produzione di beni e servizi" (tua definizione) è simmetricamente speculare al "valore" speso dai cittadini per acquistarli o come ha detto correttamente Cedolin il PIL rappresenta esattamente quanti soldi spendono i cittadini per comprare beni e servizi.
Citazione:

Infine, se ti spieghi male e/o non scrivi correttamente, evita di dire alla gente di non aver capito nulla, per favore. Sono qui per discutere, non per essere insultato.

Informarti del fatto che non hai capito le sue argomentazioni non lo classificherei come insulto. Potrebbe essersi spiegato male come ipotizzi te oppure più semplicemente tu non possiedi le basi minime per comprendere il suo pensiero. Difficile spiegare cosa sia un logaritmo a chi non conosce le operazioni.

Cosa non hai compreso del pensiero di Cedolin?

Quando lui dice:
Citazione:

Ricetta naturalmente votata ad aumentare il potenziale di crescita, laddove per crescita s’intende l’indice del pil, rappresentativo di tutti gli esborsi monetari a carico dei cittadini.

Intende portare alla tua attenzione che per crescita si può intendere qualcos'altro oltre al PIL. Si potrebbe volere la crescita del benessere piuttosto che quella della felicità o della salute, ect.

Dovresti a questo punto conoscere tutte le contestazioni che vengono fatte al PIL come "indicatore positivo" per comprendere il pensiero di Cedolin. Argomento troppo esteso per essere trattato in un singolo post ma che troverai ampiamente descritto in rete con una semplice ricerca.

Non per ultima critica mentre il "saggio" Cedolin ti indica la luna tu stai andando ossessivamente alla ricerca di qualche ruga sul suo dito che ne indichi la vecchiaia.

Distogli lo sguardo dal dito ed alza gli occhi verso ciò che indica per piacere. Quello che fino a poco tempo fa poteva essere contestato oggi è palese ed in fronte a te. La sovranità Italiana non esiste più già da molto tempo e la sfrontatezza dei due banchieri centrali lo ha reso palese. Non si tratta di ipotesi pretestuose partorite da menti forse troppo fantasiose ma di fredda realtà.

L'aver concesso la sovranità monetaria nelle mani prima private e poi addirittura estere ha demolito ed inglobato ogni altra sovranità.

benitoche
Inviato: 1/10/2011 14:28  Aggiornato: 1/10/2011 14:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
A questo link e' possibile seguire l' Assemblea a Roma in seguito all' appello "Fermiamoli ! ". Purtroppo e' quasi finita la relazione di Giorgio Cremaschi.

www.libera.tv

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
fiodenamig
Inviato: 1/10/2011 14:29  Aggiornato: 1/10/2011 14:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Jurij ha scritto:
fiodenamig
Citazione:
Mi chiedo quanto tempo ci voglia prima che le manifestazioni (sindacali, di protesta, degli agricoltori, etc), invece di svolgersi di fronte alle sedi degli inermi governi degli stati membri dell'eurozona e dell'Unione Europea, si svolgano dove ha almeno un senso che si svolgano: di fronte al palazzo della BANCA CENTRALE EUROPEA a Francoforte, ovverosia di fronte alla sede di chi DAVVERO DETIENE IL POTERE SU TUTTA L'EUROPA!!!

Giusto, meglio ancora davanti alla casa del presidente della bce Draghi, giorno e notte con il megafono a turni, come sul lavoro, ma con molta più soddisfazione.



Obiettivamente sarebbe da fare.

Questa gente è abituata a essere trasportata dalle scorte come fosse un preziosissimo "panda", e proprio per questo gente così deve invece sentire la pressione fisica della popolazione perché altrimenti continuerà a pensare di avere diritto di vita e di morte su tutti.





NEL FRATTEMPO, ASSASSINII DI CITTADINI USA DA PARTE DEL GOVERNO USA:

http://www.youtube.com/watch?v=Z_gCmBOERE0

Senza processo, senza nulla, nessuna accusa formalizzata, nulla di nulla, in totale sfregio alla Costituzione degli Stati Uniti, alla convenzione di Ginevra, all'habeas corpus, a tutte le regole internazionali... Però poi hanno addirittura l'ardire di chiedere l'arresto di Gheddafi per "crimini contro l'umanità"...

CCP
Inviato: 1/10/2011 14:40  Aggiornato: 1/10/2011 14:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
CCP chi ti avrebbe insultato???????????? Io?????????


Sì, affermando (parole tue) che non avrei "capito una mazza" del tuo articolo.

Citazione:
Constatare che non hai capito una mazza dell'articolo e neppure di cosa sta accadendo in Italia ed in Europa e dedurre che siccome ti meraviglia il fatto che il PIL sia composto anche dagli esborsi monetari degli italiani non potrebbe essere che così, sarebbe un insulto?


Adesso stai anche prendendomi in giro. Prima l'indice del PIL (o il PIL) era

Citazione:
l’indice del pil, rappresentativo di tutti gli esborsi monetari a carico dei cittadini.


adesso è

Citazione:
il PIL sia composto anche dagli esborsi monetari degli italiani


Quando darai una definizione di PIL decente/coerente/logica fa' un fischio.

Citazione:
Quando tu vai a sbattere con la macchina e la porti dal carrozziere aumenti il pil, non è un esborso monetario? Quando ti vengono i calcoli al fegato aumenti il pil, non è un eborso monetario a carico degli italiani (o la sanità è sovvenzionata dai tedeschi?)? Il terremoto dell'Aquila ha aumentato considerevolmente il Pil a fronte di un esborso di denaro pubblico che mi risulta provenga dagli italiani. Senza l'incidente ci sarebe stato meno pil ma tu saresti stato più ricco, senza calcoli al fegato ci sarebbe stato meno pil, ma tu saresti stato più felice e gli italiani più ricchi, senza terremoto dell'aquila ci sarebbe stato molto meno Pil ma saremmo stati tutti più ricchi e più felici....


Ti faccio un esempio che ha a che fare col grande cinema: ricordi il film "il monello"? Ricordi che Charlot inviava il monello a distruggere i vetri e immediatamente dopo arrivava lui a cambiarli? Secondo te aumentava il PIL, questo comportamento? "Apparentemente" sì, si dava lavoro a un vetraio, però si distruggeva ricchezza (il vetro rotto) e si "creava" altrettanta ricchezza (il lavoro e conseguente guadagno del vetraio). Quello con la finestra rotta, però, "perdeva" ricchezza. Il bilancio del "processo"? Zero spaccato.

Esempio rozzo, ok, ma era per far capire certi concetti.

Carina, quella dei calcoli epatici, comunque.

Citazione:
Per finire, se non fosse chiaro, io scrivo articoli, chi ne ha piacere li legge, chi mi odia già sa che deve voltare la pagina. Non spiego nulla al volgo, dal momento che ne faccio parte pure io e neppure ho tempo da spendere in discussioni sul sesso degli angeli con chi è convinto di avere capito tutto e che gli altri oltre a spiegarsi male lo insultino.


Continua a non spiegar nulla al volgo, nessuno ti obbliga. Spendi pure come vuoi, il tuo tempo.

Di sesso degli angeli non ho parlato io.

I concetti che ho espresso nei miei commenti li ho spiegati. Al contrario di te. E (sempre se ne avrai voglia e tempo, affermi d'essere impegnatissimo) spiega anche perché (ad es.) Eurogendfor sarebbe composta da macellai (parole tue).

Citazione:
Pace e bene.


Ite missa est.

Nuit
Inviato: 1/10/2011 15:32  Aggiornato: 1/10/2011 15:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Un fatto da nn sottovalutare è l'iniziativa presa da Diego Della Valle che ha comprato una intera pagina sui principali quotidiani nazionali per lanciare un appello: "Politici ora basta"!!

Anche se poca cosa, la lettera ha fatto infuriare tutti gli schieramenti politici in modo trasversale e questo è un buon segno!!!

Il post di Marco fa un grosso effetto, ma non fa altro che confermare quello che tutti, parlo di complottisti, sostengono da anni e tutti i post che seguono non fanno che inveire e confermare quanto sopra scritto.....il problema è COME AGIRE?!?

Diego Della Valle dice una cosa sensata TUTTI A CASA...MA COME?

IL POPOLO HA VERAMENTE POTERE, COSA POSSIAMO FARE NOI?


PS: Se non vogliamo diventare dei poveri rinc.....ti capaci solo di dire: hai visto, io lo sapevo!!!
Per fare una metafora siamo come tanti uccelli in gabbia che gridano, gridano, ma nn possono fare niente per ottenere la libertà, è una lotta impari con esito già deciso a priori! allora che senso ha sapere, che senso ha capire le dinamiche abilmente, e forse neanche tanto, occultate???!!

...sarà ma oggi vedo solo il bicchiere mezzo vuoto!

Nuit
Inviato: 1/10/2011 15:43  Aggiornato: 1/10/2011 15:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
E' un copione già visto, vedi Montedison, Olivetti, Omnitel.......
VOGLIONO VENDERE AL PEGGIOR OFFERENTE l'ITALIA e noi li lasciamo fare??????

...ma allora siamo veramente dei poveri bip!!!!!

PikeBishop
Inviato: 1/10/2011 15:46  Aggiornato: 1/10/2011 15:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
allora che senso ha sapere, che senso ha capire le dinamiche abilmente, e forse neanche tanto, occultate???!!

Dirigere le nostri azioni ed i nostri pensieri: non credere alla propaganda sortisce l'effetto di evitare di cadere come gonzi nella spirale paura (imposta)/reazione (guidata)/soluzione(imposta da chi ha provocato ad arte la paura)/paura (imposta)/reazione (guidata)/soluzione(imposta da chi ha provocato ad arte la paura)/paura (imposta)/reazione (guidata)/soluzione(imposta da chi ha provocato ad arte la paura)/paura (imposta)/reazione (guidata)/soluzione(imposta da chi ha provocato ad arte la paura)/paura (imposta)/reazione (guidata)/soluzione(imposta da chi ha provocato ad arte la paura)/paura (imposta)/reazione (guidata)/soluzione(imposta da chi ha provocato ad arte la paura)/ecc.

E' meglio? Direi di si, se sei riuscito a ritagliarti uno spazio personale e non raggiungibile, fisico o mentale, il che non e' sempre cosi' possibile.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
CCP
Inviato: 1/10/2011 16:01  Aggiornato: 1/10/2011 16:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: Mande Inviato: 1/10/2011 14:11:41

Non penso serva l'intervento di Cedolin per spiegarti che "il valore della produzione di beni e servizi" (tua definizione) è simmetricamente speculare al "valore" speso dai cittadini per acquistarli o come ha detto correttamente Cedolin il PIL rappresenta esattamente quanti soldi spendono i cittadini per comprare beni e servizi.


Non penso serva il mio intervento per dirti di non metter in bocca ad altri cose mai affermate: io ho detto

Citazione:
l PIL è il valore della produzione di beni e servizi meno le imposte indirette sulle importazioni e al netto dei consumi intermedi


Spiega perché non hai citato le mie parole dopo "servizi". Ripeto per l'ultima (spero) volta: non sono qui per farmi prendere in giro, ma per discutere.

Poi, se hai una definizione di PIL diversa da quella che ho dato, parliamone.

Quando si sarà chiarito questo punto, si potrà andare avanti.

marcocedol
Inviato: 1/10/2011 16:18  Aggiornato: 1/10/2011 16:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/6/2006
Da: Torino
Inviati: 1340
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
I concetti che ho espresso nei miei commenti li ho spiegati. Al contrario di te. E (sempre se ne avrai voglia e tempo, affermi d'essere impegnatissimo) spiega anche perché (ad es.) Eurogendfor sarebbe composta da macellai (parole tue).


Perchè fare il macellaio è il loro mestiere, comunque te lo spiegheranno molto presto loro dal vivo, puoi contarci

CCP
Inviato: 1/10/2011 16:33  Aggiornato: 1/10/2011 16:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: marcocedol Inviato: 1/10/2011 16:18:01

Perchè fare il macellaio è il loro mestiere, comunque te lo spiegheranno molto presto loro dal vivo, puoi contarci


Lascia perdere le faccine di contorno: dai definizioni preventive, dato che tu stesso dici che "spiegheranno"?

Ripeto: spiega, per favore, perché Eugendfor secondo te sarebbe composta da "macellai".

hendrix
Inviato: 1/10/2011 16:34  Aggiornato: 1/10/2011 16:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Piccolo OT

Cedolin, fatti una risata.

PikeBishop
Inviato: 1/10/2011 16:57  Aggiornato: 1/10/2011 16:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Ripeto: spiega, per favore, perché Eugendfor secondo te sarebbe composta da "macellai".

Perche' la sola ESISTENZA di forze MILITARI di polizia fa accapponare la pelle di qualsiasi persona con un minimo di comprendonio, sospetto persino al Mago Gabriel.

Come ben sapete, bambini, qui da me la gendarmeria NON ESISTE: I MILITARI NON SONO MAI INTERVENUTI SUL TERRITORIO NAZIONALE PER REPRIMERE (perche' a quello serve la gendarmeria) UNA SOMMOSSA piu' o meno dal 1347, ma allora non si facevano queste distinzioni.
In agosto qualcuno aveva proposto di inviare militari per fronteggiare gli sciacalli incendiari che qualcuno, in un paese fascista come l'Italia, ha scambiato (volutamente) per rivoltosi.
Il Parlamento si e' opposto decisamente.

Usare i militari in ambito civile significa solo che:
1. La classe dirigente vede il popolo come un nemico da combattere e non ha neanche piu' il pudore o la necessita' di nasconderlo (se perche' e' gia' evidente o perche' la popolazione e' formata da idioti lascio a voi deciderlo);
2. Esiste una divisione intestina nel paese di proporzioni tali da essere affine ad una guerra civile;
3. Il Governo ha un controllo limitato o e' assolutamente paranoide e paventa il colpo di stato come opzione possibile e praticabile da opposizioni o funzionari.
4. La Polizia e' cosi' corrotta che non ce ne si puo' fidare.

Ecco un parere all'uopo:
Eurogendfor has many Privileges and Immunities, (Art 19). Individual Privileges (Art 20) and they also have Inviolability of the premises, buildings and archives (Article 21). In other words, Eurogendfor can basically do what it wants. Don’t you wish all of us had the right to do what we want? If they come crashing into your house in the dead of night, we might all wish our premises too were inviolable. (For now, they cannot do this in the UK) I believe even the innocent have much to fear, perhaps more so than the Criminal because criminals know the risks they are taking when they set out to break the law. My thoughts turn to my memories of how I watched newsreels of the Gestapo in action during world war two. Some tried to have us believe they were just propaganda films. Now? Who would have thought this kind of thing could happen in peacetime? Do you still think of the police are your friends?

In caso di casini Eugendfor e' l'esatto equivalente del Battaglione "Cagliari" che sparava sugli operai di Torino: quando non ti somigliano e parlano un'altra lingua non e' piu' facile sterminarli?

E' mia opinione che CCP sia (notare l'uso del congiuntivo, bimbi) un provocatore che vuol fare dire al buon Cedolin qualcosa per cui lo si possa inguaiare. Cosi' ho risposto io, che sono uno sgherro. Inguaia me, se riesci.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
marcocedol
Inviato: 1/10/2011 17:05  Aggiornato: 1/10/2011 17:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/6/2006
Da: Torino
Inviati: 1340
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Perchè fare il macellaio è il loro mestiere!!!!!!!

CCP ci sei o ci fai, te l'avevo spiegato più che chiaramente!

Perchè il manganello fa male sulla testa? Perchè è stato costruito a quello scopo...ma ne sei sicuro? Come fai a dirlo se non ci hanno ancora manganellati a noi due?

Astrologo e mi esercito con la divinazione, perchè ho molta fantasia, cosa credevi?

CCP
Inviato: 1/10/2011 18:32  Aggiornato: 1/10/2011 18:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: marcocedol Inviato: 1/10/2011 17:05:17

Perchè fare il macellaio è il loro mestiere!!!!!!! CCP ci sei o ci fai, te l'avevo spiegato più che chiaramente! Perchè il manganello fa male sulla testa? Perchè è stato costruito a quello scopo...ma ne sei sicuro? Come fai a dirlo se non ci hanno ancora manganellati a noi due? Astrologo e mi esercito con la divinazione, perchè ho molta fantasia, cosa credevi?


Non credevo un bel nulla.

Beviti tutte le birre che vuoi, insieme con le faccine. Complimenti per la fantasia, e noto che non hai mai risposto a queste semplici domande:

1) Perché (dati e fatti per favore, grazie) quelli di Eugendfor sarebbero macellai.

2) La tua definizione di PIL, la si sta ancora attendendo.

Tralascio (per ora) le mie domande e dubbi riportati sopra.

davlak
Inviato: 1/10/2011 18:51  Aggiornato: 1/10/2011 18:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
caro Marco, come spesso accade non ho niente da quotare riguardo al tuo post perchè mi trova integralmente in sintonia...

vorrei solo ricordare i trascorsi di quell'incrocio tra un VISITOR e un PESCECANE che risponde al nome di Mario Draghi.

il quale ovviamente non è da meno ai vari Prodi, Padoa Schioppa (fortunatamente schioppato), Mario Monti, Tremonti e affini...è solo una questione di "livelli", le finalità sono sempre le stesse.
ciao.

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
marcocedol
Inviato: 1/10/2011 19:01  Aggiornato: 1/10/2011 19:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/6/2006
Da: Torino
Inviati: 1340
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
1) Perché (dati e fatti per favore, grazie) quelli di Eugendfor sarebbero macellai. 2) La tua definizione di PIL, la si sta ancora attendendo. Tralascio (per ora) le mie domande e dubbi riportati sopra.


Il fatto che tu ti stia ancora domandando per quale ragione io abbia scritto "laddove per crescita s’intende l’indice del pil, rappresentativo di tutti gli esborsi monetari a carico dei cittadini" e "per foraggiare i macellai dell’Eurogenfor" è estremamente indicativo del fatto che o non possiedi assolutamente le coordinate per leggere la realtà che ti circonda, o più probabilmente non nutri nessun interesse nel leggerla, dal momento che il tuo scopo è quello di arrampicarti sui vetri per negare l'evidenza.

In entrambi i casi il dibattito sarebbe scarsamente interessante, e poi prima di fare le domande hai dimenticato di accendere la lampada e puntare il fascio

Jurij
Inviato: 1/10/2011 19:42  Aggiornato: 1/10/2011 19:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
fiodemag
Citazione:
Questa gente è abituata a essere trasportata dalle scorte come fosse un preziosissimo "panda", e proprio per questo gente così deve invece sentire la pressione fisica della popolazione perché altrimenti continuerà a pensare di avere diritto di vita e di morte su tutti.

Esatto.


Citazione:

NEL FRATTEMPO, ASSASSINII DI CITTADINI USA DA PARTE DEL GOVERNO USA:

http://www.youtube.com/watch?v=Z_gCmBOERE0

Senza processo, senza nulla, nessuna accusa formalizzata, nulla di nulla, in totale sfregio alla Costituzione degli Stati Uniti, alla convenzione di Ginevra, all'habeas corpus, a tutte le regole internazionali... Però poi hanno addirittura l'ardire di chiedere l'arresto di Gheddafi per "crimini contro l'umanità"...

Non ci rendiamo conto, ma quello che prima Israele, con i suoi servizi segreti, faceva sottobanco, adesso gli usa lo fanno alla luce del sole…e con cittadini propri !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
NumberSix
Inviato: 1/10/2011 19:46  Aggiornato: 1/10/2011 19:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Come ben sapete, bambini, qui da me la gendarmeria NON ESISTE: I MILITARI NON SONO MAI INTERVENUTI SUL TERRITORIO NAZIONALE PER REPRIMERE (perche' a quello serve la gendarmeria) UNA SOMMOSSA piu' o meno dal 1347, ma allora non si facevano queste distinzioni.


Non e' proprio esatto:

Bloody Sunday

ma l'eccezione fa capire perche' ci deve essere la regola!

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
hendrix
Inviato: 1/10/2011 20:04  Aggiornato: 1/10/2011 20:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Confesso la mia totale ignoranza a proposito della Eurogendfor.
Una piccola ricerca in rete mi dice che è una nuova polizia europea con poteri illimitati e dotati di una serie di privilegi inconcepibili in uno Stato di diritto. 




Inoltre gode di una totale immunità:

1 - inviolabilità dei locali, beni e archivi (art. 21 e 22)

2 - le comunicazioni non possono essere intercettate (art. 23)

3 - i danni a proprietà o persone non possono essere indennizzati (art. 28)

4 - i gendarmi non possono essere messi sotto inchiesta dalla giustizia dei paesi ospitanti (art. 29)


Credo che nessuno o quasi sappia che:

... Il 14 maggio 2010 la Camera dei Deputati della Repubblica Italiana ratifica l’accordo. Presenti 443, votanti 442, astenuti 1.

Hanno votato sì 442: tutti, nessuno escluso.

Poco dopo anche il Senato dà il via libera, anche qui all’unanimità.

Il 12 giugno il Trattato di Velsen entra in vigore in Italia.

La legge di ratifica n° 84 riguarda direttamente l’Arma dei Carabinieri, che verrà assorbita nella Polizia di Stato, e questa degradata a polizia locale di secondo livello.

Come  ha fatto notare il giornalista che ha scovato la notizia, il freelance Gianni Lannes (uno con due coglioni così, che per le sue inchieste ora gira con la scorta), non soltanto è una vergogna constatare che i nostri parlamentari sanciscano una palese espropriazione di sovranità senza aver neppure letto i 47 articoli che la attestano, ma anche che sia passata inosservata un’anomalia clamorosa.

Il quartiere generale europeo è insediato a Vicenza nella caserma dei carabinieri “Chinotto” fin dal 2006.


La deduzione è quasi ovvia: aver scelto proprio Vicenza sta a significare che la Gestapo europea dipende, e alla luce del sole, dal Pentagono.

Ogni 25 Aprile i patetici onanisti della memoria si scannano sul fascismo e sull’antifascismo, mentre oggi serve un’altra Liberazione: da questa Europa e dal suo padrone, gli Stati Uniti.

jerimum
Inviato: 1/10/2011 20:49  Aggiornato: 1/10/2011 20:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/1/2006
Da: Modena
Inviati: 249
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Benitoche, complimenti per la ri-definizione che hai dato al LAVORO: se le imprese dividessero i profitti tra i dipendenti guadagneremmo tutti un po meglio e la ricchezza sarebbe molto piu diffusa. Io per esempio potei guadagnare 150.000 euro in piu all'anno. )

Quanto a questa lettera "segreta" avevo letto qualche giorno fa il Manifesto delle imprese presentato dalla Marcegaglia.

Manifesto delle imprese

Direi perfettamente allineato.

"Accominzamo, con nova promissa, sta gran sulenni pigliata pi fissa!"
La paura di Montalbano, Camilleri
PikeBishop
Inviato: 1/10/2011 20:55  Aggiornato: 1/10/2011 20:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Non e' proprio esatto:

Bloody Sunday

ma l'eccezione fa capire perche' ci deve essere la regola!

Appunto.

Quest'estate alcuni hanno ricordato al primo ministro che le truppe erano state impiegate in Irlanda e piu' o meno la risposta e' stata la tua, anche se con giri di parole.

La verita' pero' e' che l'Irlanda non e' territorio nazionale. Fa parte del Regno ma non e' territorio nazionale: e' ancora un dominio e gli irlandesi sono dei dominati. Naturalmente a Westminster si guardano dall'ammettere una cosa del genere, ma tant'e'.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
PikeBishop
Inviato: 1/10/2011 20:59  Aggiornato: 1/10/2011 20:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Ogni 25 Aprile i patetici onanisti della memoria si scannano sul fascismo e sull’antifascismo, mentre oggi serve un’altra Liberazione: da questa Europa e dal suo padrone, gli Stati Uniti.

VOCE DEL SITO!

Citazione:
Se non ho travisato le parole....WOW!!!

No, non hai travisato. Alla faccia di chi ieri proprio qui inveiva contro Ron Paul manco fosse un nazista.

Un discorso proprio simile a quelli di Nicky Vendola, eh?

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
fiodenamig
Inviato: 1/10/2011 20:59  Aggiornato: 2/10/2011 18:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
RIMOSSO (M.M.)

CCP
Inviato: 1/10/2011 22:01  Aggiornato: 1/10/2011 22:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: marcocedol Inviato: 1/10/2011 19:01:29

Il fatto che tu ti stia ancora domandando per quale ragione io abbia scritto "laddove per crescita s’intende l’indice del pil, rappresentativo di tutti gli esborsi monetari a carico dei cittadini" e "per foraggiare i macellai dell’Eurogenfor" è estremamente indicativo del fatto che o non possiedi assolutamente le coordinate per leggere la realtà che ti circonda, o più probabilmente non nutri nessun interesse nel leggerla, dal momento che il tuo scopo è quello di arrampicarti sui vetri per negare l'evidenza.

In entrambi i casi il dibattito sarebbe scarsamente interessante, e poi prima di fare le domande hai dimenticato di accendere la lampada e puntare il fascio


Non "mi" sto domandando un bel niente.

Sto facendo delle domande a te. E prendo atto che non rispondi e svicoli e prendi in giro le persone, trattandole come se fossero imbecilli.

"arrampicarti sui vetri"... Per favore, certe tattiche/strategie provocatorie da quattro soldi lasciale dove stanno, cioè nella bacheca stantia della peggior retorica.

Infine, per la precisione: non ho affatto chiesto "la ragione" di quel che hai scritto, ma che cosa hai scritto.

marcocedol
Inviato: 1/10/2011 22:51  Aggiornato: 1/10/2011 23:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/6/2006
Da: Torino
Inviati: 1340
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Infine, per la precisione: non ho affatto chiesto "la ragione" di quel che hai scritto, ma che cosa hai scritto.


Pensavo si trattasse di italiano corrente, ma alla bisogna c'è sempre il Devoto Oli.

Non avevi le idee chiare su cosa fosse il PIL e ti ha fornito una spiegazione con dovizia di particolari Mande, che ha avuto più pazienza di me.

Non ti spiegavi come mai mi riferissi all'Eurogendfor come a macellai e sia PikeBishop che Hendrix (che hanno avuto più pazienza di me) ti hanno ragguagliato in merito.

Direi che in questa sede ti è stato reso un servizio con i fiocchi di cui non puoi lamentarti.

CCP
Inviato: 1/10/2011 22:59  Aggiornato: 1/10/2011 22:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Alla bisogna esistono l'educazione e la chiarezza.

CCP
Inviato: 1/10/2011 23:28  Aggiornato: 1/10/2011 23:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: marcocedol Inviato: 1/10/2011 22:51:09

Citazione: Infine, per la precisione: non ho affatto chiesto "la ragione" di quel che hai scritto, ma che cosa hai scritto.

Pensavo si trattasse di italiano corrente, ma alla bisogna c'è sempre il Devoto Oli. Non avevi le idee chiare su cosa fosse il PIL e ti ha fornito una spiegazione con dovizia di particolari Mande, che ha avuto più pazienza di me. Non ti spiegavi come mai mi riferissi all'Eurogendfor come a macellai e sia PikeBishop che Hendrix (che hanno avuto più pazienza di me) ti hanno ragguagliato in merito. Direi che in questa sede ti è stato reso un servizio con i fiocchi di cui non puoi lamentarti.


Smettila di dire falsità e di cambiare le cose "in corsa", per favore.

Non ho avuto da te (né da Mande, che oltretutto ha tagliuzzato una mia frase) una definizione di PIL - cosa che io ho fatto.

Non hai spiegato perché hai definito "macellai" i componenti di Eugendfor.

Per non parlare delle domande alle quali non hai risposto, ad esempio quella sulla diminuzione dei salari pubblici che "automaticamente" porterebbe alla diminuzione di quelli privati, o sulle modifiche costituzionali, o sui decreti legge.

"Pensavi" si trattasse di "italiano corrente"? Contento tu, contenti tutti.

Bel servizio, grazie. Mille inchini da parte mia, sei adorabile (non da me).

Saluti, e ricorda che carta canta, le faccine no.

marcocedol
Inviato: 2/10/2011 0:02  Aggiornato: 2/10/2011 0:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/6/2006
Da: Torino
Inviati: 1340
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Saluti, e ricorda che carta canta, le faccine no.



Su quest'ultimo punto penso tu abbia veramente ragione, bisogna domandare a Massimo d'inserire il sonoro sulle faccine

berna85
Inviato: 2/10/2011 0:03  Aggiornato: 2/10/2011 0:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/1/2011
Da: Amsterdam
Inviati: 154
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Il linguaggio di questa lettera mi ha lasciato a bocca aperta, le "proposte" vengono spudoratamente imposte senza tanti giri di politichese, viene anche data la data entro cui le misure devono essere attuate. A chi parla inglese suggerisco di leggere la lettera nella lingua originale, credo che il senso di si capisca ancora meglio.

Dalla lettera:
"Il vertice dei capi di Stato e di governo dell'area-euro del 21 luglio 2011 ha concluso che «tutti i Paesi dell'euro riaffermano solennemente la loro determinazione inflessibile a onorare in pieno la loro individuale firma sovrana e tutti i loro impegni per condizioni di bilancio sostenibili e per le riforme strutturali».
Il Consiglio direttivo ritiene che l'Italia debba con urgenza rafforzare la reputazione della sua firma sovrana e il suo impegno alla sostenibilità di bilancio e alle riforme strutturali. "


Divertente come l'individuale firma sovrana viene dettata dalla BCE punto per punto! Una applicazione di doublespeak formidabile

CCP
Inviato: 2/10/2011 0:29  Aggiornato: 2/10/2011 0:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: marcocedol Inviato: 2/10/2011 0:02:57

Citazione: Saluti, e ricorda che carta canta, le faccine no. Su quest'ultimo punto penso tu abbia veramente ragione, bisogna domandare a Massimo d'inserire il sonoro sulle faccine


Bah, ancora nessuna risposta.

Massimo chi?

benitoche
Inviato: 2/10/2011 4:44  Aggiornato: 2/10/2011 4:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
jerimum

Benitoche, complimenti per la ri-definizione che hai dato al LAVORO: se le imprese dividessero i profitti tra i dipendenti guadagneremmo tutti un po meglio e la ricchezza sarebbe molto piu diffusa. Io per esempio potei guadagnare 150.000 euro in piu all'anno. )

Mi dispiace deluderti,il dipendente riceverà ciò che gli spetta(sia esso operaio o addetto alla vendita=imprenditore)la ricchezza prodotta verrà ridistribuita alla comunità

La remunerazione dei lavoratori dell’azienda non dovrebbe derivare direttamente dagli introiti della medesima,ma indirettamente attraverso le associazioni professionali di appartenenza di ciascun lavoratore alle quali l’azienda verserebbe quanto concordato.

Potrebbe sembrare un passaggio del tutto formale,ma non lo è affatto, per due motivi:
il primo è che quanto versato dall’azienda all’associazione professionale comprende anche altri capitoli di spesa aggiuntivi oltre a quello della mera retribuzione.
Essi si rendono necessari per il mantenimento della struttura amministrativa dell’associazione,per coprire le spese di formazione e aggiornamento che essa sostiene per i suoi appartenenti e cosí via(ovviamente queste spese vanno divise fra tutte le aziende che annoverano quel settore professionale fra i propri ranghi); l’altro motivo è legato al fatto che in questo modo si cementa negli uomini il sentimento che essi ricevono un compenso in quanto la società riconosce l’utilità sociale delle loro attitudini e capacità per produrre un bene utile alla comunità cui appartengono.

Per coloro che sono impossibilitati a lavorare,un tenore di vita dignitoso verrebbe assicurato attraverso strumenti come il reddito di cittadinanza. Precisare in che cosa consista un“tenore di vita dignitoso”compete alla sfera del dominio politico,che ne fisserà i parametri attraverso la consultazione democratica di tutti i cittadini maggiorenni.
Standard e qualità della vita saranno quindi l’espressione di priorità e valori provenienti dalla sfera individuale,tenuto conto della quantità totale di risorse disponibili.

Quanto a questa lettera "segreta" avevo letto qualche giorno fa il Manifesto delle imprese presentato dalla Marcegaglia.Direi perfettamente allineato.


Bravissimo hai colto il punto
A distanza di un giorno uno dall'altro i due manifesti BCE e Confidustria non differiscono di nulla


Entrambi considerano il denaro solo uno strumento di potere per costringere altri uomini affinché lavorino per loro,trasformando in merce le loro attitudini e capacità.

È questo“mercato del lavoro"in cui la prestazione lavorativa viene mercificata al pari delle qualità spirituali degli esseri umani che vi partecipano,ad essere fonte di sofferenza e disagio,come non sentirsi lesi nella propria dignità umana per essere costretti,per vivere,a vendere la propria forza lavoro per generare un profitto che alla fine intraprende strade che si perdono nell’acefalo mondo economico-finanziario fatto di borse,derivati e speculazione.

In conclusione i soci delle banche SPA sono in gran parte imprenditori di successo,Rockefeller è stato prima un imprenditore e solo dopo Il Banchiere
I veli che occultano la verità sono molti,si chiamano politici,sindacati,banchieri ma dietro di loro ci sono gli imprenditori sono loro che avidamente si appropiano della vita di un uomo di un popolo mercificandone il Tempo

Sembrano quasi costretti ad avvalersi dei contratti a tempo o della paga sindacale,quando invece sono loro i promotori,da privilegiati non vengono esposti alla gogna ma bensì costantemente tutelati
ciao

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
benitoche
Inviato: 2/10/2011 5:59  Aggiornato: 2/10/2011 5:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
baciccio
Inviato: 2/10/2011 9:32  Aggiornato: 2/10/2011 9:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
CCP: Citazione:
A quali ebrei al potere ti riferisci?

Trichet e Draghi.

CCP
Inviato: 2/10/2011 9:59  Aggiornato: 2/10/2011 9:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
baciccio, posto che essere ebrei (o cristiani, o musulmani, o quel che è) non è un reato: chi te l'ha detto che Trichet e Draghi sono ebrei?

perspicace
Inviato: 2/10/2011 14:02  Aggiornato: 2/10/2011 14:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Fini e Draghi si lo sono.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Matkshonov
Inviato: 2/10/2011 16:39  Aggiornato: 2/10/2011 16:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:

Autore: CCP Inviato: 2/10/2011 0:29:52

Massimo chi?



E' una battuta, spero

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
CCP
Inviato: 2/10/2011 17:37  Aggiornato: 2/10/2011 17:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: perspicace

Inviato: 2/10/2011 14:02:19 Fini e Draghi si lo sono.


Fini e Draghi sono ebrei? A parte il "chi se ne frega", non si parlava di Trichet e Draghi?

Matkshonov:

Citazione:
Autore: CCP Inviato: 2/10/2011 0:29:52

Massimo chi?

E' una battuta, spero


Speranza mal riposta.

Matkshonov
Inviato: 2/10/2011 18:08  Aggiornato: 2/10/2011 18:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
@ hendrix

Per quello che riguarda la caserma "Chinotto", da luglio di quest'anno stanno tenendo dei corsi di "aggiornamento" della durata di 6 settimane ognuno.
Non sono al corrente dei contenuti del corso, ma so che arrivano carabinieri, un po da tutte le parti d'italia.

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
Matkshonov
Inviato: 2/10/2011 18:27  Aggiornato: 2/10/2011 18:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Autore: CCP Inviato: 2/10/2011 17:37:52


Speranza mal riposta.




Ovvio

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
Redazione
Inviato: 2/10/2011 18:38  Aggiornato: 2/10/2011 18:38
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta

hendrix
Inviato: 2/10/2011 18:41  Aggiornato: 2/10/2011 18:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Non sono al corrente dei contenuti del corso, ma so che arrivano carabinieri, un po da tutte le parti d'italia.


Da quel che ho capito nell'articolo postato questi nuovi angeli custodi del POTERE riguarda solo i carabinieri.

La legge di ratifica n° 84 riguarda direttamente l’Arma dei Carabinieri, che verrà assorbita nella Polizia di Stato, e questa ( la polizia ) degradata a polizia locale di secondo livello.

Ho paura che le barzellette sui carabinieri stiano per finire...

Infettato
Inviato: 2/10/2011 18:51  Aggiornato: 2/10/2011 18:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Entro un attimo a gamba tesa, spero di rimanere in tema.
I politici amici dei mafiosi* come prendono il potere?
La mafia mandante "paga" la campagna elettorale, i poveri ignoranti oppure i taxconsumer minori **.
Stesso discorso vale per le banche centrali vs politici, sono entrambi burattini.

*Per mafia intendo qualsiasi entità possa trarre beneficio dall'elezione di un politico.
** Intendo non solo i poveri reali ma l'imprenditore amico.

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
Matkshonov
Inviato: 2/10/2011 19:15  Aggiornato: 2/10/2011 20:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
@ infettato
La mafia pare sia stata creata dai massoni,Mazzini direttamente, rothshild indirettamente...

http://www.disinformazione.it/mafia_mazzini_pike.htm


le massonerie controllano le multinazionali (banche comprese) oltre alle cariche più importanti dei vari governi e delle strutture religiose, ma sono controllate da un ristretto gruppo di famiglie, le quali formano il vertice più alto della piramide.

per quello che riguarda i politici (almeno la stragrande maggioranza) sono semplici stipendiati, così come lo sono la stragrande maggioranza dei banchieri, con l'unica "differenza" (dagli stipendiati dipendenti comuni mortali) che a loro sono anche concessi (oltre ad uno stipendio da favola) "alcuni" (?) privilegi e libertà a delinquere.

PS: Questa è l'idea che mi sono fatto leggendo vari articoli e post......

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
Floh
Inviato: 2/10/2011 19:51  Aggiornato: 2/10/2011 21:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Leggo sul sito dell'Eurogendfor che il CIMIN ha approvato l'entrata della gendarmeria della Romania nel nuovo corpo.
Serviva nell'arma un po di gente ignorante totale che e' cresciuta in mezzo alla poverta' dell'est, cosi' la percentuale di cervello gia' bassa che potevamo quantificare prima nella la nuova polizia ora scende prorpio a 0 , servivano un po di veri macellai.


Iniziamo ad amare questo bel logo, il suo orwelliano nome e le penetranti pallottole degli indossatori.




Dal sito del governo

E' stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell'11 giugno 2010, la legge 14 maggio 2010, n. 84 che ratifica e dà esecuzione alla dichiarazione di intenti e al trattato tra Francia, Italia, Olanda, Portogallo e Spagna per la creazione di Eurogendfor, la forza di gendarmeria europea.
[...]
Eurogendfor rappresenta una concreta testimonianza di cooperazione tra cinque Paesi europei determinati a contribuire allo sviluppo della Politica Europea di Sicurezza e Difesa (PESD) attraverso l'istituzione di una struttura multinazionale in grado di affrontare le situazioni di crisi con gli strumenti più adatti ai diversi scenari.
(qui ci si deve ricollegare alla reintroduzione della pena di morte nel Trattato di Lisbona NDR)
[...]
L'Italia fornisce all'Eurogendfor il maggior contributo di uomini. La Forza è in particolare formata da una componente operativa, da una specializzata nella lotta contro il crimine e da una di supporto logistico. L'Eurogendfor è può disporre di ottocento uomini entro trenta giorni dall'inizio dell'esigenza, e di altri duemilatrecento come secondo approntamento di riserva.
[...]
A partire dal 1° gennaio 2010 l'Italia, subentrando alla Francia, ha assunto la presidenza annuale del CIMIN e 21 maggio, a Roma, presso la caserma "Salvo d'Acquisto", sede del Comando Carabinieri Unità Mobili e Specializzate, si è tenuta la prima riunione.
Al momento, oltre l'Italia, hanno già ratificato il Trattato di Velsen, i Paesi Bassi, il Portogallo e la Spagna.
(L'Italia Stato l'avra' pure ratificato ma i cittadini italiani non sanno neppure che esiste! NDR)

Fonte
http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/gendarmeria_europea/

Il sito della gendarmeria fascista europea
http://www.eurogendfor.eu/

Guardacaso ci sono dentro fin in fondo Portogallo, Italia e Spagna, lo Stato di polizia senza fastidiose cammuffazioni neodemocratiche sta per tornare...


Qualche notizia sul colonnello italiano in comando dell'Eurogendfor dal 26/06/2007 al 25/06/2009?

Fonte non certo di parte ma bensì dal sapore Riottiano

Giovanni Truglio

"È citato nel memoriale del Maresciallo del Tuscania Francesco Aloi tra gli "autori o persone informate delle violenze perpetrate contro la popolazione somala" da cui scaturì una commissione d'inchiesta che però non portò a nessuna condanna.[1]

Nel luglio 2001 è stato comandante delle Compagnie di contenimento e intervento risolutivo (CCIR), create appositamente per il G8 di Genova, che si sono rese protagonisti di violenti scontri con i manifestanti. A lui era assegnato uno dei due defender dei carabinieri che in Piazza Alimonda furono protagonisti della morte di Carlo Giuliani. [1]"

http://it.wikipedia.org/wiki/Giovanni_Truglio

Qualcuno chiedeva perche' la definizione di macellai?

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
marcocedol
Inviato: 2/10/2011 19:52  Aggiornato: 2/10/2011 19:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/6/2006
Da: Torino
Inviati: 1340
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3237


meglio delle faccine sonore

Polonio
Inviato: 3/10/2011 1:54  Aggiornato: 3/10/2011 2:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Eurogendfor rappresenta una concreta testimonianza di cooperazione tra cinque Paesi europei determinati a contribuire allo sviluppo della Politica Europea di Sicurezza e Difesa (PESD) attraverso l'istituzione di una struttura multinazionale in grado di affrontare le situazioni di crisi con gli strumenti più adatti ai diversi scenari.


infatti, mentre leggevo mi chiedevo: a quali situazioni di crisi fanno riferimento? cosa richiede l'utilizzo di una "testimonianza di cooperazione tra cinque paesi europei"? che diamine può succedere da richiedere una task force internazionale? quali sono questi "diversi scenari" che ne richiederebbero l'uso?
e quali sono gli "strumenti adatti" a cui si riferiscono?

Citazione:
(qui ci si deve ricollegare alla reintroduzione della pena di morte nel Trattato di Lisbona NDR)

potranno godere di quel tipo di "immunità"? questi sono gli "strumenti"?
mi sto mettendo paura da solo, meglio che mi fermi qui...

Floh
Inviato: 3/10/2011 7:46  Aggiornato: 3/10/2011 7:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
@ Polonio

Ma di che ti proccupi con le squisite persone che li comandano e l'addestramento d'avanguardia riservato ai componenti del corpo...

Marcia dei Marines

"Alla mia mamma fatelo saper che io ho fatto sempre il mio dover"

United States Marine Corp

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Floh
Inviato: 3/10/2011 8:55  Aggiornato: 3/10/2011 8:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Trattato di Velsen del 18 ottobre 2007

http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/gendarmeria_europea/trattato_velsen.pdf

Articolo 6
Condizioni di ingaggio e di schieramento

1. Le condizioni di ingaggio e di schieramento di EUROGENDFOR, stabilite di volta in volta
dal CIMIN in base alle circostanze, dovranno essere regolate da uno specifico mandato
per ciascuna operazione e saranno assoggettate ai necessari accordi tra le Parti e
l'organizzazione richiedente.

Articolo 21
Inviolabilita' dei locali, degli edifici e degli archivi

1. I locali e gli edifici di EUROGENDFOR saranno inviolabili sul territorio delle Parti.
2. Le autorita' delle Parti non potranno entrare nei locali e negli edifici di cui al comma 1
senza il preventivo consenso del Comandante EGF o, ove possibile, del Comandante della
Forza EGF. Tale consenso sara' presunto in caso di calamita' naturale, incendio o
qualsiasi altro evento che richieda l'adozione immediata di misure di tutela. In altri casi, il
Comandante EGF o, ove possibile, il Comandante della Forza EGF, esaminera' con
attenzione qualsiasi richiesta di autorizzazione inoltrata dalle autorita' delle Parti per
entrare nei locali e negli edifici, senza pregiudicare gli interessi di EUROGENDFOR.
3. Gli archivi di EUROGENDFOR saranno inviolabili. L'inviolabilita' degli archivi si
estendera' a tutti gli atti, la corrispondenza, i manoscritti, le fotografie, i film, le
registrazioni, i documenti, i dati informatici, i file informatici o qualsiasi altro supporto di
memorizzazione dati appartenente o detenuto da EUROGENDFOR, ovunque siano ubicati
nel territorio delle Parti.

Articolo 22
Immunita' da provvedimenti esecutivi

Le proprieta' e i capitali di EUROGENDFOR e i beni che sono stati messi a sua
disposizione per scopi ufficiali, indipendentemente dalla loro ubicazione e dal loro
detentore, saranno immuni da qualsiasi provvedimento esecutivo in vigore nel territorio
delle Parti.

Articolo 40
Modifiche

1. Su proposta di una delle Parti, il presente Trattato potra' essere modificato in
qualunque momento con l'accordo di tutte le Parti.

Articolo 41
Denuncia

1. Qualsiasi Parte potra', in ogni momento, decidere di denunciare il presente Trattato,
dandone anticipatamente comunicazione scritta al depositarlo.
2. La denuncia avra' effetto dodici mesi dopo la data di ricezione della sua notifica da
parte del depositario o ad una data successiva eventualmente indicata nella notifica di
denuncia.

Articolo 45
Attuazione di accordi o intese

Il presente Trattato potra' essere integrato da uno o piu' specifici accordi od intese di
attuazione.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
benitoche
Inviato: 3/10/2011 8:55  Aggiornato: 3/10/2011 8:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
baciccio I


Smettiamola con queste stronzate baciccio,ancora co sti ebrei,loro hanno una visione del mondo adatta a loro,punto!

Ora,che un ebreo si trovi ai vertici di una piramide votata al capitalismo più feroce attraverso giochi borsistici,secondo me è giusto,logico direi
Sono a loro agio e nessuno saprebbe fare meglio,nè un francese nè un tedesco nè un italiano

Il problema è il non ebreo che invece preferisce seguire percorsi non consoni a sè ed al suo popolo

Tu dici:
Gli ebrei al potere ce li meritiamo
Certo che ce li meritiamo,che cazzo,almeno fintantochè continueremo ad investire i nostri risparmi in borsa invece che in una banca etica che da certamente meno profitto ma lavora sul territorio
La Banca senza interessi

Ecco se tutti iniziassimo a comportarci cosi piano piano anche i nostri piani alti cambierebbero

Il mostro come sempre è dentro di noi,trasportiamo i nostri demoni all'esterno per evitare di confrontarci con la nostra malvagità
Tu da buon Genovese poi, come potresti non traslare il tuo demone propio in un ebreo (mod=smile-umor Beppe Grillo)

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
o_dotor
Inviato: 3/10/2011 9:58  Aggiornato: 3/10/2011 10:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/11/2006
Da:
Inviati: 82
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Può darsi che l’utente CCP, da evidente neofita del sito ( al punto che non sa che è gestito da MASSIMO Mazzucco, ma non credo che saperlo sia condizione obbligatoria per partecipare ad una discussione), abbia bisogno di sentir chiamare le cose con il proprio nome, senza tutti quei sottintesi che si adoprano quando si parla con qualcuno che sappiamo condividere già i nostri codici.

L’approssimazione del linguaggio o l’utilizzo di iperboli in un articolo si prestano appunto a certi tipi di osservazioni. Se da parte di un utente che commenta ci si può aspettare anche maggiore superficialità e necessità di sintesi, forse in un articolo che dovrebbe suscitare una discussione si cercano argomentazioni più precise e alla fine più convincenti.

O bisogna portare avanti una discussione basandosi su luoghi comuni?

Personalmente mi accontento del fatto che Cedolin abbia segnalato l’argomento corredandolo di link, e prendo le definizioni enfatizzate, le semplificazioni o gli scenari apocalittici come condimento per insaporire l’articolo, perchè è un po’ come se sapessi già di cosa si parla. Chi ancora non da per scontate certe conclusioni, ha bisogno di vedere che non si parla di fuffa.

peppe75
Inviato: 3/10/2011 12:11  Aggiornato: 3/10/2011 12:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
@PikeBishop
"Come ben sapete, bambini, qui da me la gendarmeria NON ESISTE: I MILITARI NON SONO MAI INTERVENUTI SUL TERRITORIO NAZIONALE PER REPRIMERE (perche' a quello serve la gendarmeria) UNA SOMMOSSA piu' o meno dal 1347"

Ogni volta che leggo i tuoi commenti in cui ti esalti ed esalti l'operato delle autorita' britanniche mi schiatto dalla risate. Puo' funzionare solo se chi ti legge non vive in UK come te, e in particolare a Londra...

Come se qui, dove la lobotomia viene fatta ad ogni nascituro, come se fosse una vaccinazione, ci fosse bisogno di reprimere qualche rivolta.

Ma per caso non esci mai di casa?

PikeBishop
Inviato: 3/10/2011 12:21  Aggiornato: 3/10/2011 12:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Ogni volta che leggo i tuoi commenti in cui ti esalti ed esalti l'operato delle autorita' britanniche mi schiatto dalla risate.

Buon per te. Veramente non mi e' sembrato di esaltare niente, anche se il patriottismo mi entra probabilmente dentro anche quando tolgo l'uniforme.

Citazione:
Come se qui, dove la lobotomia viene fatta ad ogni nascituro, come se fosse una vaccinazione, ci fosse bisogno di reprimere qualche rivolta.

Guarda che la lobotomia la fanno a tutti i nascituri dappertutto, non solo qui in UK. La differenza, volevo far notare, e' che qui la classe dirigente non vede il resto della nazione come un nemico. Come un servo magari si, ma come un nemico no. Gli irlandesi sono nemici, gli altri inglesi, per carogne che siano sono ancora sempre inglesi. In passato li si esportava, ora ce li teniamo. Per ora, qui e' ancora cosi': in Italia non lo e' mai stato ed i Carabinieri sono una truppa di occupazione coloniale (prima del Nord al Sud, ora del Sud al Nord, il risultato non cambia). L'inghilterra le colonie le ha all'esterno, non all'interno.

Citazione:
Ma per caso non esci mai di casa?

Vado al Pub.

PS
Non vivo a Londra. Londra non e' Inghilterra, nel bene e nel male.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
peppe75
Inviato: 3/10/2011 12:29  Aggiornato: 3/10/2011 12:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
@PikeBishop
"La differenza, volevo far notare, e' che qui la classe dirigente non vede il resto della nazione come un nemico."

E per forza, sono tutti allineati e compatti. Non c'e' da stupirsi che qui non ci sia repressione eccezionale, c'e' repressione quotidiana e secolare che ha trasformato tutti in cagnolini addomesticati e rimbambiti.

Per me appartieni alla folta di schiera di Italiani nazionalisti degli altri...

edit: Io dire, piu' che altro, che qui la classe dirigente NON VEDE IL RESTO DELLA NAZIONE se non come strumento da utilizzare. Che il resto della nazione possa diventare un pericolo o una minaccia, non viene neanche contemplato, e credo a ragione visto il livello generale.

PikeBishop
Inviato: 3/10/2011 13:09  Aggiornato: 3/10/2011 13:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Non c'e' da stupirsi che qui non ci sia repressione eccezionale, c'e' repressione quotidiana e secolare che ha trasformato tutti in cagnolini addomesticati e rimbambiti.

Non piu' che in Italia: quando sopporti quel che si sopporta li' (e non da oggi, in un paese in cui c'era bisogno di un certificato per dimostrare di essere vivi!!!) in Italia e non c'e' gente in giro con fiaccole e forconi, significa che non sono cagnolini addomesticati e rimbambiti ma addirittura amebe.

Citazione:
Per me appartieni alla folta di schiera di Italiani nazionalisti degli altri...

In Italia ci sono nato, per caso. Qui ci sono venuto di mia spontanea volonta', sono stato trattato meglio che in Italia, ed ho fatto un giuramento (piu' di una volta) alla Regina, che non ho mai fatto in Italia: non so piu' chi siano, gli altri, ma sospetto che siano proprio gli Italiani. Puoi chiamarmi idiota, imbecille, coglione e deficiente, persino traditore ed illuso, ma non scrivere quel che hai scritto.
Tanto per la precisione.

E visto che se ho capito bene vivi qui, come ti senti a guardare la TV quando vai in Italia?

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
peppe75
Inviato: 3/10/2011 15:33  Aggiornato: 3/10/2011 15:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
@PikeBishop


Io la televisione non la guardo ne' in Italia ne' in Inghilterra.
Io la televisione non la guardo. La uso solo per giocare a FIFA12.

Per quanto riguarda l'essere nato in Italia per caso. Magari sarai anche nato per caso da genitori italiani... Forse non lo sai ma, volente o nolente, sei italiano. Che poi ti sia fatto fare il pezzo di carta della regina per sembrare piu' fico, mi spiace. Ma resti cmq italiano.
E che tu abbia giurato alla regina poi, io non lo strombazzerei ai quattro venti, perche' e' proprio da sfigati.

edit: e se lo hai fatto piu' di una volta, sei sfigato piu' di una volta.

Polonio
Inviato: 3/10/2011 15:54  Aggiornato: 3/10/2011 15:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
@ Polonio

Ma di che ti proccupi con le squisite persone che li comandano e l'addestramento d'avanguardia riservato ai componenti del corpo...

Marcia dei Marines

"Alla mia mamma fatelo saper che io ho fatto sempre il mio dover"

United States Marine Corp


eh sì, ora sono molto più tranquillo.
inforco subito i miei joo janta 200.

PikeBishop
Inviato: 3/10/2011 16:00  Aggiornato: 3/10/2011 16:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
La uso solo per giocare a FIFA12.

Buonanotte.

Citazione:
Forse non lo sai ma, volente o nolente, sei italiano.

Io sono Io. Sono il mio corpo, i miei pensieri e le mie azioni. Non sono assimilabile a nessuna nazionalita' artificiale del cazzo, visto che non ho diritto alla terra da nessuna parte in quanto facente parte di una fantomatica etnia che e' una invenzione data in pasto agli idioti per sottometterli.

Citazione:
E che tu abbia giurato alla regina poi, io non lo strombazzerei ai quattro venti, perche' e' proprio da sfigati.

Certo che e' da sfigati. Sfigatissimi. Sfigatissimi prima di tutto ad essere nati in un posto dove la gente si avvolge nella bandiera solo quando si vince e quando conviene. Sfigato poi io personalmente a non avere agganci tali per i quali potessi essere considerato anche solo un po' meno dell'ultimo arrivato, perche' avendo a che fare con l'ultimo arrivato senza permesso di soggiorno, tutti i cazzo di complessi di inferiorita' si sopiscono e si puo' fare i padroni. Sfigato perche' non volendo impazzire sono andato da un'altra parte a fare io il marocchino della situazione.

Sfigato perche' ho scoperto che persino della gente che si sente superiore a te ha pero' un minimo di rispetto per la tua persona e ti permette non solo di diventare cittadino, ma di avere un posto statale e di portare una uniforme che e' ambita dalla maggior parte della gente di qui. Cosi' sfigato da riuscire a studiare all'Universita' senza dovere far parte di nessuna consorteria, di essere il benvenuto in un sacco di posti quando in Italia ti guardavano di storto alla bocciofila perche' non eri precisamente di quel paesino li'.

Sfigato per essere nato in un paese di merda dove avvocati e giudici hanno derubato il mio patrimonio di famiglia frutto di generazioni di duro lavoro senza che io possa fare niente per impedirlo.

Sfigato si. E pure costretto, per evitare di ritornarci, a giurare fedelta' ad un monarca il quale, pero', e' a capo di un paese in cui posso restare senza impazzire.

Sono tutti capaci a scopare col cazzo duro e l'ovetto sbattuto da mammina dopo la prestazione. Noi sfigati invece dobbiamo guadagnarci tutto.
E sai qual e' la cosa che fa piu' imbufalire i fighi? Che non solo non ci si lamenta, ma si fa notare pure che il posto dove siamo, tutt'altro che perfetto, ha delle cose per cui l'abbiamo scelto: non perche' qualche idiota ha messo un confine ed ha deciso che tutti quelli da questa parte sono italiani e quelli dall'altra francesi. E se il confine l'avessero messo da un altra parte, sarei francese, come i savoiardi ed i nizzardi. Magari sarei rimasto dov'ero, chissa'...

PS
Comunque sono di razza bastarda: dove sono nato io quando arriva una camionetta dei carabinieri il Bar si svuota improvvisamente e la gente chiude le finestre. Quando se ne vanno l'oste offre un giro e rimette su, sopra la bandiera italiana quella provenzale...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
NumberSix
Inviato: 3/10/2011 16:08  Aggiornato: 3/10/2011 16:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Per quanto riguarda l'essere nato in Italia per caso. Magari sarai anche nato per caso da genitori italiani... Forse non lo sai ma, volente o nolente, sei italiano. Che poi ti sia fatto fare il pezzo di carta della regina per sembrare piu' fico, mi spiace. Ma resti cmq italiano.


Vediamo, io sono nato in Polonia quindi sono Polacco giusto? Pero' la mia nonna materna e' nata in odierna Lituania, il nonno materno in odierna Bielorussia. I nonni paterni invece sono nati nella "fu" Germania.

Io sono nato su un territorio che appartiene alla Polonia da circa 60 anni.

Pero sono Polacco. Sicuro. Ho vissuto 15 anni in italia e ora da 2 in UK. Ma sono Polacco, per forza.

Riusciro mai a non essere una nazionalita ma semplicemente un essere umano?

Ahime, il bisogno di appartenenza a quanto pare e' fondamentale per molti :)

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
peppe75
Inviato: 3/10/2011 16:15  Aggiornato: 3/10/2011 16:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
@PikeBishop
Non c'è niente di male a giocare a FIFA12, molto piu' educativo che guardare la BBC, Ministero della Verita' (hai visto Roadtrip to Conspiracy su BBC3 ultimanente?). Mi sembra ironico che se da una parte fai l'apologia di quelli che "devono guadagnarsi tutto" dall'altra invece ti sembra normale giurare a una vecchia bagascia che non ha mai fatto un cazzo nella vita se non nascere dall'utero giusto. E nemmeno tirare le lodi di un popolo che se la ciuccia alla grande da secoli senza fiatare, ma sventolano anche la bandierina quando la befana gli fa la grazia di scendere tra i peasants..

E a scanzo equivoci, vedi che anche io sono qui in Inghilterra a fare il marocchino, se credi che sia venuto coi soldi di mamma' a studiare ad Oxford ti sbagli proprio di grosso. Sono anche io a fare lo schiavo (non come te che sei in divisa, ma sempre schiavo sono anche io) per una corporation privata e in totale disprezzo del mio titolo di studio italiano, che non e' servito assolutamente a niente (e no, non facevo parte di alcuna consorteria, sei troppo rapido a dare cattivi giudizi) ma pagavo la quota minima visto che vengo da una famiglia che il patrimonio non ce l'ha e non ce l'ha mai avuto.

Giusto per tornare al discorso iniziale (a cui non hai risposto). Qui in Uk non c'e' alcuna possibilita' che il governo debba pensare a reprimere la sua gente, semplicemente perche' qui sono tutti troppo sotto controllo, gia' condizionati a non mettere mai in discussione le verita' governative. Per gli inglesi, scemuniti da secoli di propaganda, che credono che il governo faccia sempre quel che e' buono per loro, non c'e' assolutamente bisogno di alcuna repressione violenta. Sono cosi' bravi che, in cambio di un pezzo di pagnotta, hanno convinto anche te, che inglese non lo sei.


Edit: Chiedo scusa a tutti, tutto cio' e' vergognosamente OT

Polonio
Inviato: 3/10/2011 16:24  Aggiornato: 3/10/2011 16:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Vediamo, io sono nato in Polonia quindi sono Polacco giusto? Pero' la mia nonna materna e' nata in odierna Lituania, il nonno materno in odierna Bielorussia. I nonni paterni invece sono nati nella "fu" Germania.

Io sono nato su un territorio che appartiene alla Polonia da circa 60 anni.

Pero sono Polacco. Sicuro. Ho vissuto 15 anni in italia e ora da 2 in UK. Ma sono Polacco, per forza.

Riusciro mai a non essere una nazionalita ma semplicemente un essere umano?

Ahime, il bisogno di appartenenza a quanto pare e' fondamentale per molti :)


sono d'accordissimo, eppure pensa che sono nato in territorio italiano e ho sempre vissuto in territorio italiano.

http://www.youtube.com/watch?v=TCMszSjgKHE

Matkshonov
Inviato: 3/10/2011 20:08  Aggiornato: 3/10/2011 20:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Miiiiitica canzone di caparezza

Cmq, all'epoca degli attentati alle metropolitane di londra........

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2005/07_Luglio/07/londra.shtml

non seguivo molto le informazioni alternative.... o meglio, stavo appena agli inizi.....

e visto che siete in due che attualmente vivete "lassù", mi dite come hanno reagito gli inglesi?(nel senso che se hanno tutti accettato la versione ufficiale o se ce stato qualcuno che ha fiutato qualcosa di anomalo)..... nessuna polemica, solo semplice curiosità

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
CCP
Inviato: 3/10/2011 21:15  Aggiornato: 3/10/2011 21:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: Matkshonov Inviato: 2/10/2011 19:15:09

@ infettato La mafia pare sia stata creata dai massoni,Mazzini direttamente, rothshild indirettamente...

http://www.disinformazione.it/mafia_mazzini_pike.htm

le massonerie controllano le multinazionali (banche comprese) oltre alle cariche più importanti dei vari governi e delle strutture religiose, ma sono controllate da un ristretto gruppo di famiglie, le quali formano il vertice più alto della piramide.


Balle, Mazzini non è mai stato massone, innanzitutto: da qui http://tinyurl.com/38wj63a (sito massonico della gran loggia regolare d'Italia):

Citazione:
Nonostante alcuni websites su internet indichino il Mazzini fra i Massoni famosi, probabilmente sviati da una pubblicistica di parte specialmente attiva dopo la morte del grande patriota italiano, egli non fu mai iniziato alla Libera Muratoria né in Italia né all'estero. Anzi, come riporta per esempio Nello Rosselli nel suo libro "Bakunin e Mazzini" più volte nelle sue lettere Mazzini specificò di non essere Massone. In una lettera a Federigo Campanella del 12.6.1867 scriveva "...La Massoneria accettando da anni e anni ogni uomo, senza dichiarazioni d'opinioni politiche, s'è fatta assolutamente inutile a ogni scopo nazionale. Per farne qualche cosa bisognerebbe prima una misura d'eliminazione ed una revisione delle file, poi una formula nazionale o politica per l'iniziazione..." Il Campanella era Massone e dopo che Garibaldi rinunciò al titolo di Sovrano Gran Commendatore del Supremo Consiglio del RSAA di Palermo (7.7.1868), propose a Mazzini di divenirne il nuovo Sovrano G.C. In verità il Campanella fece molto di più: inviò al Mazzini la nomina e la formula del giuramento per la firma di accettazione. Mazzini lesse la formula di giuramento e rispose che l'unico giuramento che avrebbe fatto nella sua vita era quello verso la sua libertà di pensiero. Ernesto Nathan il 21.4.1918 dovette affermare inoltre "...Mazzini nella Massoneria non volle mai entrare. Diffidava dell'ascendente goduto dalla direzione massonica francese, e dalla tiepida sua volontà a dare valido aiuto alla propaganda per il risorgimento patrio. Ma fu sempre in amichevole con i massoni più influenti."

Mazzini morì in esilio a Pisa il 10 Marzo 1872 nella casa Nathan-Rosselli per "rinascere" il 17 Marzo 1872 Libero Muratore. La Massoneria ottocentesca "invitava tutti i Liberi Muratori, a qualunque nazione appartengano, sparsi attualmente nella valle del Tevere, a raccogliersi domenica mattina alle ore 9 nella Piazza del Popolo verso il Pincio, per prendere parte alla cerimonia funebre in onore del defunto Fratello Giuseppe Mazzini".

L'appropriazione indebita del grande pensatore italiano continuò con la costruzione della tomba di Mazzini nel cimitero monumentale di Staglieno a Genova. I Massoni liguri ordinarono all'architetto Gaetano Vittorio Grasso (non Massone) una tomba (vedi immagine in alto) che doveva riprodurre in piccolo il Tempio di Re Salomone, porticato e colonne Jachin e Boaz incluse.


Sulla storia della mafia "originata" da Mazzini et al. stendo un velo pietoso.

Matkshonov
Inviato: 3/10/2011 21:47  Aggiornato: 3/10/2011 21:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:

Autore: CCP Inviato: 3/10/2011 21:15:45

Balle, Mazzini non è mai stato massone, innanzitutto: da qui http://tinyurl.com/38wj63a (sito massonico della gran loggia regolare d'Italia):

E tu dai credito alle balle che i massoni ti raccontano? Un po' di serietà per cortesia!

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
Matkshonov
Inviato: 3/10/2011 21:51  Aggiornato: 3/10/2011 21:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:

Autore: CCP Inviato: 3/10/2011 21:15:45


Sulla storia della mafia "originata" da Mazzini et al. stendo un velo pietoso.


Al solito, nessuna risposta certa, ccp

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
CCP
Inviato: 3/10/2011 22:00  Aggiornato: 3/10/2011 22:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: Matkshonov Inviato: 3/10/2011 21:47:43

Citazione: Autore: CCP Inviato: 3/10/2011 21:15:45

Balle, Mazzini non è mai stato massone, innanzitutto: da qui http://tinyurl.com/38wj63a (sito massonico della gran loggia regolare d'Italia):

E tu dai credito alle balle che i massoni ti raccontano? Un po' di serietà per cortesia!


Sono serissimo, e per varie ragioni:

1) non avrebbe senso per i massoni non "arruolare" Mazzini tra le loro file, dato il calibro di quest'ultimo
2) a sostegno della non affiliazione di Mazzini alla massoneria intervengono fonti autorevoli quali Rosselli e Nathan, altro che disinformazione.it

Floh
Inviato: 3/10/2011 22:10  Aggiornato: 3/10/2011 22:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
@ CCP

Cosa ne pensi dell'Eurogenfor e del suo ex comandante italiano?
Volevi delle risposte, ora daccela te un risposta, di grazia

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Matkshonov
Inviato: 3/10/2011 22:13  Aggiornato: 3/10/2011 22:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:

Autore: CCP Inviato: 3/10/2011 22:00:18


1) non avrebbe senso per i massoni non "arruolare" Mazzini tra le loro file, dato il calibro di quest'ultimo


infatti era già stato arruolato....... hai idea di quante sette massoniche che esistono?



Italia
Grande Oriente d'Italia - Palazzo Giustiniani
Gran Loggia d'Italia degli A.L.A.M. - Obbedienza di Piazza del Gesù, Palazzo Vitelleschi
Gran Loggia Regolare d'Italia


Altri Paesi
(EN) Gran Loggia Unita d'Inghilterra
(EN) Gran Loggia d'Irlanda
(EN) Gran Loggia di Scozia
(EN) Gran Loggia dello Stato di New York
(EN) Gran Loggia della California
(DE) Grandi Logge Unite di Germania
(FR) Grande Oriente di Francia
(FR) Gran Loggia di Francia
(FR) Gran Loggia Nazionale Francese
(FR, EN, ES, DE) Ordine Massonico "Le Droit Humain
(FR) Grande Oriente del Belgio
(FR) Gran Loggia del Belgio
(ES) Gran Loggia Simbolica Spagnola
(ES) Gran Loggia d' Argentina
(DE, IT, FR, EN) Gran Loggia Svizzera Alpina
(NO) Ordine Norvegese dei Liberi Muratori
(DA) Ordine Danese dei Liberi Muratori
(EN) Sovrana Gran Loggia di Malta
Serenissima Gran Loggia della Repubblica di San Marino
(EN) Massoneria in Australia e Nuova Zelanda
(PT) Grande Oriente del Brasile
(PT) Grande Oriente Lusitano
(PT) Gran Loggia dello Stato di Israele
(TR) Gran Loggia di Turchia
(NL) Grande Oriente dei Paesi Bassi
(SR) Gran Loggia Nazionale di Serbia
(SR) Gran Loggia Regolare di Serbia

e l'elenco è largamente incompleto.......


E meno male che sei serio.......

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
CCP
Inviato: 3/10/2011 22:14  Aggiornato: 3/10/2011 22:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: Matkshonov Inviato: 3/10/2011 21:51:29
Citazione: Autore: CCP Inviato: 3/10/2011 21:15:45
Sulla storia della mafia "originata" da Mazzini et al. stendo un velo pietoso.
Al solito, nessuna risposta certa, ccp


"Al solito" un tubo. Va' a studiare l'etimologia del termine "mafia" (da Mortillaro e Novacco in giù) e la sua storia (la fratellanza di Favara, il delitto Notarbartolo, i fasci siciliani ecc.) eppoi se ne può parlare.

Altro che acronimi del menga.

Matkshonov
Inviato: 3/10/2011 22:21  Aggiornato: 3/10/2011 22:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:

Autore: CCP Inviato: 3/10/2011 22:14:08

Altro che acronimi del menga.

Sono i tuoi, dato che li ho copiaincollati, complimenti, un po' di autocritica male non ti fa.

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
CCP
Inviato: 3/10/2011 22:27  Aggiornato: 3/10/2011 22:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: Matkshonov Inviato: 3/10/2011 22:13:05 Citazione: Autore: CCP Inviato: 3/10/2011 22:00:18 1) non avrebbe senso per i massoni non "arruolare" Mazzini tra le loro file, dato il calibro di quest'ultimo infatti era già stato arruolato....... hai idea di quante sette massoniche che esistono? Italia Grande Oriente d'Italia - Palazzo Giustiniani Gran Loggia d'Italia degli A.L.A.M. - Obbedienza di Piazza del Gesù, Palazzo Vitelleschi Gran Loggia Regolare d'Italia Altri Paesi (EN) Gran Loggia Unita d'Inghilterra (EN) Gran Loggia d'Irlanda (EN) Gran Loggia di Scozia (EN) Gran Loggia dello Stato di New York (EN) Gran Loggia della California (DE) Grandi Logge Unite di Germania (FR) Grande Oriente di Francia (FR) Gran Loggia di Francia (FR) Gran Loggia Nazionale Francese (FR, EN, ES, DE) Ordine Massonico "Le Droit Humain (FR) Grande Oriente del Belgio (FR) Gran Loggia del Belgio (ES) Gran Loggia Simbolica Spagnola (ES) Gran Loggia d' Argentina (DE, IT, FR, EN) Gran Loggia Svizzera Alpina (NO) Ordine Norvegese dei Liberi Muratori (DA) Ordine Danese dei Liberi Muratori (EN) Sovrana Gran Loggia di Malta Serenissima Gran Loggia della Repubblica di San Marino (EN) Massoneria in Australia e Nuova Zelanda (PT) Grande Oriente del Brasile (PT) Grande Oriente Lusitano (PT) Gran Loggia dello Stato di Israele (TR) Gran Loggia di Turchia (NL) Grande Oriente dei Paesi Bassi (SR) Gran Loggia Nazionale di Serbia (SR) Gran Loggia Regolare di Serbia e l'elenco è largamente incompleto....... E meno male che sei serio.......


Ripeto: sono serio, e ti prego di non prendermi in giro e di fare lo stesso con gli altri lettori.

1) Ho citato anche Rosselli e Nathan.
2) Non mi pare che tu sia serio, citando la loggia d'Israele (Mazzini morì una 70ina d'anni prima della nascita dello stato) quella di Turchia (stato nato nel 1920 circa, e poi che c'entra con l'Olanda - NL?) ecc.
3) "infatti era già stato arruolato......." da CHI?

Matkshonov
Inviato: 3/10/2011 22:28  Aggiornato: 3/10/2011 22:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: Floh Inviato: 3/10/2011 22:10:29
@ CCP

Cosa ne pensi dell'Eurogenfor e del suo ex comandante italiano?
Volevi delle risposte, ora daccela te un risposta, di grazia



Un'altra domanda senza risposta, COME AL SOLITO , ccp.........

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
CCP
Inviato: 3/10/2011 22:32  Aggiornato: 3/10/2011 22:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: Matkshonov Inviato: 3/10/2011 22:21:37 Citazione: Autore: CCP Inviato: 3/10/2011 22:14:08 Altro che acronimi del menga. Sono i tuoi, dato che li ho copiaincollati, complimenti, un po' di autocritica male non ti fa.


Ah sì? Da disinformazione.it (citato da te) ecco un acronimo del menga:

Citazione:
La parola “M.A.F.I.A.”, infatti, era spiegata con l’acronimo (3): M=Mazzini A=Autorizza F=Furti I=Incendi A=Attentati.

Matkshonov
Inviato: 3/10/2011 22:37  Aggiornato: 3/10/2011 22:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:

Autore: CCP Inviato: 3/10/2011 22:27:25

Ripeto: sono serio, e ti prego di non prendermi in giro e di fare lo stesso con gli altri lettori.



Le domande le ho fatte a te....

Dai credito alle balle che ti raccontano i massoni, si o no?

E non saltare di palo in frasca come al tuo solito..........

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
CCP
Inviato: 3/10/2011 22:45  Aggiornato: 3/10/2011 22:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: Matkshonov Inviato: 3/10/2011 22:37:23 Citazione: Autore: CCP Inviato: 3/10/2011 22:27:25 Ripeto: sono serio, e ti prego di non prendermi in giro e di fare lo stesso con gli altri lettori. Le domande le ho fatte a te.... Dai credito alle balle che ti raccontano i massoni, si o no? E non saltare di palo in frasca come al tuo solito..........


Non salto da nessuna parte.

Rosselli, Nathan e una loggia massonica hanno escluso l'affiliazione alla massoneria di Mazzini.

I massoni han raccontato balle? Secondo me no.
Rosselli e Nathan han raccontato balle? Secondo me no.

Ora da' la tua versione dei fatti, comprese l'etimologia della parola mafia e gli acronimi sullo stesso termine e sul fatto che (parole tue)

Citazione:
La mafia pare sia stata creata dai massoni,Mazzini direttamente, rothshild indirettamente...

Matkshonov
Inviato: 3/10/2011 22:51  Aggiornato: 3/10/2011 22:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:

Autore: CCP Inviato: 3/10/2011 22:45:29

I massoni han raccontato balle? Secondo me no.


Passo e chiudo, per trovare gente seria bisogna navigare in altri lidi............

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
CCP
Inviato: 3/10/2011 22:57  Aggiornato: 3/10/2011 22:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/9/2011
Da:
Inviati: 107
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
Citazione:
Autore: Matkshonov Inviato: 3/10/2011 22:51:07 Citazione: Autore: CCP Inviato: 3/10/2011 22:45:29 I massoni han raccontato balle? Secondo me no. Passo e chiudo, per trovare gente seria bisogna navigare in altri lidi............


Ecco bravo, ignora pure artatamente obiezioni e discorsi e citazioni e occupati pure di battute da quattro soldi.

Parli di "altri lidi" e "gente seria" e sei ancora qui? Passa e chiudi, va'.

Non ti vergogni di offendere la gente?

fiodenamig
Inviato: 4/10/2011 12:17  Aggiornato: 8/10/2011 6:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Lettera "segreta", catastrofe manifesta
WALL STREET MOCKS PROTESTERS BY DRINKING CHAMPAGNE:

http://www.youtube.com/watch?v=2PiXDTK_CBY

Wall Street prende per i fondelli i dimostranti bevendo champagne

(per la serie: "il popolo protesta perché non c'è pane? E allora dategli la brioche".
Con Maria Antonietta sappiamo come finì, vedremo invece stavolta come finirà...)








OT: il più grande giacimento libico dell'ENI è in rovina:
http://www.reuters.com/article/2011/10/05/us-eni-libya-idUSTRE7944Z920111005


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA