Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 30/7/2011 7:07:45 (9484 letture)

Commenti e segnalazioni degli utenti sulle notizie più recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
spettatore
Inviato: 30/7/2011 8:52  Aggiornato: 30/7/2011 8:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Commenti liberi
Momento di condivisione: "Ho visto anche degli zingari felici" - Claudio Lolli

http://www.youtube.com/watch?v=xfhK6ehM7v0&feature=related


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
divert
Inviato: 30/7/2011 10:05  Aggiornato: 30/7/2011 10:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/5/2009
Da:
Inviati: 78
 Re: Commenti liberi

Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza.
(Arthur Bloch)
avatar21
Inviato: 30/7/2011 13:26  Aggiornato: 30/7/2011 13:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/5/2010
Da: Terrritorio Libero di Trieste
Inviati: 73
 Re: Commenti liberi
NATO criminali di guerra La NATO bombarda il sistema idrico Libico .
Crimini di guerra sono proibiti solamente a opponenti dei ZIONISTI occidentali .
Ben venga la distruzione economica dell'occidente . Una civilta' di Me@@@ come questa non vale un tubo

http://english.pravda.ru/news/world/23-07-2011/118577-nato_war_crimes-0/

Davide71
Inviato: 30/7/2011 13:36  Aggiornato: 30/7/2011 13:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Commenti liberi
Ciao a tutti:

ieri ho sentito al TG che "la commemorazione delle vittime della strage di Utoya è avvenuta nella MOSCHEA di Oslo". Curioso lapsus.
Indica a mio avviso che la giornalista sia continuamente e costantemente indottrinata in un'unica direzione...

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
avatar21
Inviato: 30/7/2011 14:44  Aggiornato: 30/7/2011 14:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/5/2010
Da: Terrritorio Libero di Trieste
Inviati: 73
 Re: Commenti liberi
Considerando che viviamo in uno stato di polizia , basta capire la situazione NO TAV e i fatti del G8 a Genova . E poi c'e' da considerare le decine di persone che muoino in custodia ogni anno in Italia a cura delle nostre valorose " forze del disordine " .
Ho scovato un articolo che fa pensare :

Quando si può' sparare a un poliziotto .

Citazione

"That question, even without an answer, makes most “law-abiding taxpayers” go into knee-jerk conniptions. The indoctrinated masses all race to see who can be first, and loudest, to proclaim that it is NEVER okay to forcibly resist “law enforcement.” In doing so, they also inadvertently demonstrate why so much of human history has been plagued by tyranny and oppression. "

" Questa domanda ,anche senza risposta , fa andare la maggior parte dei " cittadini che osservano la legge " in fitte d'isteria. Le masse indottrinate corrono a vedere chi sarà' il primo e il più' vociferoso , a proclamare che non e' mai OK resistere
"l'applicazione della legge " . Facendo ciò' loro anche involontariamente dimostrano perché' così' tanta della storia umana e' stata tormentata da tirannia e oppressione "

e ancora

Citazione
"Pick any example of abuse of power, whether it is the fascist “war on drugs,” the police thuggery that has become so common, the random stops and searches now routinely carried out in the name of “security” (e.g., at airports, “border checkpoints” that aren’t even at the border, “sobriety checkpoints,” and so on), or anything else. Now ask yourself the uncomfortable question: If it’s wrong for cops to do these things, doesn’t that imply that the people have a right to RESIST such actions? Of course, state mercenaries don’t take kindly to being resisted, even non-violently. If you question their right to detain you, interrogate you, search you, invade your home, and so on, you are very likely to be tasered, physically assaulted, kidnapped, put in a cage, or shot. If a cop decides to treat you like livestock, whether he does it “legally” or not, you will usually have only two options: submit, or kill the cop. You can’t resist a cop ”just a little” and get away with it. He will always call in more of his fellow gang members, until you are subdued or dead. "

" Scegliete ogni esempio di abuso di potere , se e' la fascista " war on drugs " il teppismo della polizia che 'e diventato così' comune , che ferma a caso e perquisisce di norma con la scusa di " sicurezza " ( negli aeroporti , nelle aree di confine che non sono neanche confine , nelle aree di controllo di sobrietà' e così' via ) . Ora fatevi una domanda scomoda : se e' sbagliato che i poliziotti facciano queste cose , si implica quindi che le persone hanno il diritto di resistere quelle azioni ? Senz'altro , a mercenari dello stato non piace essere resistiti , anche non violentemente . Se uno mette in questione il loro diritto di detenerti , interrogarti , perquisirti , invadere la tua abitazione , e così' via , molto probabilmente sarai taserato , assaltato fisicamente , rapito , messo in una gabbia o sparato . Se un poliziotto decide di trattarti come un animale domestico , se lo fa' legalmente o illegalmente , avrai solamente due scelte , sottometterti o ammazzare il poliziotto .
Non si può' resistere il poliziotto solamente un pochino e farla franca . Lui chiamerà; sempre i suoi compagni gangster , fino a che tu sarai sottomesso o morto "

http://www.copblock.org/5475/when-should-you-shoot-a-cop/

panagio
Inviato: 30/7/2011 15:12  Aggiornato: 30/7/2011 15:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/6/2011
Da:
Inviati: 232
 Re: Commenti liberi
http://ildemocratico.com/2011/07/24/inchiesta-lombra-del-nuovo-ordine-mondiale-nwo-dietro-la-strage-di-oslo/

E' relativo alla strage di Oslo, fa un bel riassunto abbastanza chiaro e diretto, con indicazioni e temi "caldi" a 360 gradi, utile anche se di qualche giorno fa, per rispolverare i vari angoli bui...spero non sia gia stato postato.
Un saluto a tutti,

noalgregge
Inviato: 30/7/2011 15:14  Aggiornato: 30/7/2011 15:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Commenti liberi
L'ESSIAC che si trova on line ha la stessa ricetta della Caisse?

...Se è così sorrido e m'incazzo vedendo questi link in prima pagina su google.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
Decalagon
Inviato: 30/7/2011 15:47  Aggiornato: 30/7/2011 15:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Commenti liberi

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Calvero
Inviato: 30/7/2011 15:56  Aggiornato: 30/7/2011 15:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Commenti liberi

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 30/7/2011 16:14  Aggiornato: 30/7/2011 16:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Curioso lapsus.


Ultimamente questi Lapsus stanno sputtanando non pochi personaggi

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Inenascio
Inviato: 30/7/2011 16:26  Aggiornato: 30/7/2011 16:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/9/2010
Da: Provincia di Napoli
Inviati: 166
 Re: Commenti liberi
ROUSSEAU: «L'uomo nasce libero ma ovunque è in catene».

Nella Patria dello "Stato di diritto", finalmente, oggi è possibile spezzare le catene che attanagliano da secoli gli Italiani.

Con quali modalità si spezzeranno le catene... del "Debito pubblico"?

L'intera Comunità di LC si precipiti a leggerlo a questa PAGINA - #13

Unico IMBECILLE al mondo, per avere la Fede in Cristo senza il dubbio
sonsokh
Inviato: 30/7/2011 18:44  Aggiornato: 30/7/2011 18:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/11/2010
Da: Lecco
Inviati: 238
 Re: Commenti liberi
@noalgregge

riguardo l'ESSIAC, vai su questo sito http://www.nutriterapia.it/main.htm

in basso a destra, "lettera aperta al dott. Firenzuoli"

da lèggere !!!!

ciao

PS Massimo, secondo me meriterebbe un articolo su LC

hendrix
Inviato: 30/7/2011 19:02  Aggiornato: 30/7/2011 19:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Commenti liberi


Due mesi fa Alfano Berlusconi voleva il pro-cesso breve.
Due giorni fa la camera (quella sempre in fondo a destra) ha approvato il pro-cesso lungo.

Processo breve e processo lungo. Tra ovvie ironie e paradossi apparenti.

... In altre parole, nel citato Bel Paese, la medesima maggioranza e il medesimo governo riescono a mettere in cantiere due riforme della giustizia penale nominalmente antitetiche: una per fare durare di meno il dibattimento, l’altra per farlo durare di più.

Più precisamente: nel primo caso, si tenta di fissare la durata massima in mesi nel dibattimento; nel secondo, si tenta di intasare il dibattimento stesso con un apparato probatorio che non possa più essere oggetto del tradizionale vaglio di legittimità da parte del giudice.

Redazione
Inviato: 30/7/2011 19:24  Aggiornato: 30/7/2011 19:24
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
A causa del suo successo, sono nate moltissime aziende che professano di vendere il "vero" ESSIAC.

L'unico prodotto "originale" è quello che porta sulla confezione l'immagine della CAISSE, perchè sono gli unici che, insieme alla formula, hanno avuto da lei anche i diritti per riprodurre la sua immagine.

Questo naturalmente non vuol dire che molte altre imitazioni non funzionino. Ormai la formula è pubblica, che chiunque può ottenere lo stesso prodotto, se la segue accuratamente.

Redazione
Inviato: 30/7/2011 19:27  Aggiornato: 30/7/2011 19:27
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
SONSOHK: Per farci un articolo dovrei dimostrare che la sua "ricerca scientifica" è fasulla, e che i veri ciarlatani sono le persone come lui.

Ma preferisco affidarmi al buon senso (50.000 guarigioni documentate dalla Caisse) e dedicare altrove il mio tempo.

maxcady
Inviato: 30/7/2011 19:46  Aggiornato: 30/7/2011 19:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da:
Inviati: 57
 Re: Commenti liberi
credevo che google translator fosse vietato

epicureo99
Inviato: 30/7/2011 19:55  Aggiornato: 30/7/2011 19:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/1/2005
Da: Bonastre
Inviati: 150
 La llaman democracia y no lo es!!!
Mi permetto di riportare il commento che avevo fatto l'altro giorno e che era giá rimasto alla fine di tutti gli altri....
Vedo che in Italia non arriva nessuna notizia né sul circuito main stream né nei siti dove generalmente cerco informazioni....

Hola a tod@s!!!

Porto ancora notizie dal movimento del 15M spagnolo!

Si sta svolgendo a Madrid questi giorni un social forum del movimento approfittando dell'arrivo in cittá delle 8 marcie popolari indignate partite piú o meno un mese fa da diversi angoli della penisola.

Personalmente mi sono aggregato alla marcia nordorientale partita da barcellona piú o meno a metá cammino, quando si stava per passare da Aragon a Castilla la Mancha.

Sono arrivato che giá c'erano piú di 100 persone, molti giovani ma anche meno giovani e adulti e bambini, e sono andate crescendo fino ad arrivare alle 160 alle porte di Madrid. Dalla periferia di Madrid la crescita é stata esponenziale e durante la marcia incontravamo giá i vari gruppi dei paesi e dei quartieri delle cittá per strada pronti ad accompagnarci!

Le amministrazioni dei vari comuni sono state generalmente disponibilissime concedendo spazi pubblici e la disponibilitá di bagni per le accampate e ogni sera in ogni paese veniva organizzata un'assemblea cittadina per spiegare il movimento alla gente dei piccoli paesi e per conoscere le diverse problematiche della campagna rispetto alla cittá.
Non é stato facile coinvolgere la gente del paese a parlare, peró cercavamo di informarci in precedenza su quali fossero le problematiche e chiedere alla gente di spiegarle per poi cercare di trovare insieme una soluzione....cercando piú che altro di diffondere il metodo assembleario e dimostrare che passare un paio d'ore a fine pomeriggio a parlare di cose serie e cercare soluzioni comuni a problemi comuni puó essere incredibilmente gratificante e divertente.
Anche la convivenza tra piú di 100 persone la maggiorn parte delle quali con personalitá abbastanza forti, la ricerca di cibo per donazioni e ricilaggio di quanto buttato dai supermercati, l'autofinanziamento per la benzina per il trasporto di infrastrutture quali la cucina e l'impianto audio funzionante con dinamo azionate da biciclette "vendendo" spillette non sono state per niente facili peró con tutte le altre difficoltá (vesciche, mancanza di servizi in paesi piccolissimi, sassaiole notturne,...) sono state superate senza problemi con le ali dell'entusiasmo di sentirci uniti e fortissimi.

Sento in questo movimento una grande forza di cambio, un recupero dell'esercizio della volontá popolare, un aumento incredibile dell'autostima sapendo che insieme realmente lo possiamo cambiare questo sistema e che ormai sia impossibile fermarci e che noi non lo faremo finché non ci ascolteranno, come la riapertura delle fonti pubbliche da parte del comune di madrid che per darci il benvenuto le aveva chiuse e le ha riaperte dopo una mattinata di blocchi stradali.
E tutto in modo completamente pacifico, con la massa a fermare chiunque cominci a diventare aggressivo anche solo se si tratta solo di colpi a mano aperta contro una vetrina infrangibile di una banca.

Non ho trovato troppe cifre sull'affluenza alla manifestazione della domenica....el pais diceva 35000 dunque potrebbero essere facilmente il doppio in una domenica di fine luglio dove buona parte della popolazione é in vacanza.
É inutile dire che mi piacerebbe vedere anche in Italia lo sviluppo del movimento, il ritorno alle piazze, all'interesse della cosa comune, a gridare che non siamo merce in mano di politici, banchieri e impresari, che le nostre risorse siamo in grado di gestirle da soli e rendersi conto che é bellissimo farlo!
Dalla Francia e dalla Germania sono giá partite altre due marcie alla volta di Bruxel e oggi é stato deciso a plaza del Sol, km 0 della rivoluzione, che ne sarebbe partita immediatamente una anche da madrid e di fatto giá sono in periferia!
Si stanno anche organizzando eventi nello stile No-Tav chiamati "toma la playa" e "toma la montaña" per accampare davanti ai cantieri di scempi ecologici e impedirne i lavori.

Bene....questo é quanto da questa parte del mediterraneo.....teneteci d'occhio e se potete prendete esempio!!!!


Aggiornamento:

Questa mattina si é cercato di sgomberare il campamento nel paseo del Prado dove c'é ancora gente accampata reduce dal social forum e si é cercato di sgomberare anche il presidio vicino al Congresso.
Due amiche, travestite da turiste con i soldi sono riuscite lo stesso a passare il cordone di polizia dicendo che sarebbero andate nell'hotel di fronte al congresso e sono riuscite a consegnare e far registrare il documento che era stato preparato durante la visita nelle zone rurali! E che era l'unico motivo del presidio che é stato dunque smantellato autonomamente.

http://marchapopularindignada.wordpress.com/2011/07/27/documento-para-entregar-en-el-congreso-problematicas-pueblos-donde-paso-la-mpi/
Questo é il documento....

Cuando la violencia es esclusiva del estado, tod@s somos terroristas
maxcady
Inviato: 30/7/2011 19:59  Aggiornato: 30/7/2011 19:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da:
Inviati: 57
 Re: Commenti liberi
ah perche' esiste il vero ed il falso?ed ovviamente rivolgiamoci al nostro infallibile buon senso non ad un dottore(quelli veri,non quelli radiati..)un po',ma manco poco,come gli sciacomici e il loro "basta alzare la testa"
certo se ho un cancro me lo curo col bicarbonato e poi se non funziona e muoio e' perche' sono scettico e non ci ho creduto abbastanza(nel frattempo 10.000 euro qualcuno se li e' gia' messi in tasca)
quando la finirai di spacciare questa spazzatura?a proposito,e' sempre bene ricordare che Tullio Simoncini è un ex medico, radiato dall'Ordine dei Medici e condannato in primo grado per frode e omicidio colposo. È stato inoltre condannato dall'AGCM per pubblicità ingannevole e pratica commerciale scorretta con una sanzione di 50.000 euro e divieto di proseguire a pubblicizzare la sua attività tramite qualsiasi mezzo,insomma,un criminale.Il cosiddetto "trattamento" del tumore con il bicarbonato di sodio è una pratica clinicamente pericolosa, totalmente priva di efficacia, senza alcuna base scientificamente fondata, che non è stata sottoposta a revisione paritaria da parte della comunità scientifica, e non è nemmeno stata sottoposta al protocollo di sperimentazione richiesto dal Servizio sanitario nazionale.
ah gia'... ma questa e' propaganda di big pharma,la gente mica muore,la cia procura loro dei sosia e fa morire quelli...
a proposito di nuovo della fuffa di cui sei espert(e solo di quella)
L'Essiac (conosciuta anche come Caisse Formula) è una miscela di erbe usata per preparare un tè, da alcuni creduto avere presunte proprietà anti-tumorali [1]. Non esistono prove scientifiche di efficacia a supporto di tali affermazioni.
Venne formulata da un'infermiera canadese, Rene Caisse, che coniò il termine leggendo il suo nome al contrario. La formula originale è stata attribuita ai nativi Ojibway, e contiene acetosa (Rumex acetosa), scorza interna di olmo viscido, radici di bardana e di rabarbaro indiano [2].
Gli studi scientifici realizzati per sperimentare l'efficacia della tisana come anticancro non hanno dimostrato effetti antitumorali, e non hanno escluso la presenza di effetti collaterali.
Studi in vitro hanno anzi rilevato un aumento nella proliferazione di cellule tumorali esposte ai principi attivi dell'Essiac[3]
Nel 2009 uno studio review[4], analizzando le decine di ricerche precedenti, ha concluso che non vi sono prove né di laboratorio né cliniche di efficacia e sicurezza della tisana Essiac.
ma questa ovviamente e' propaganda.chissa',magari tra qualche messaggio arrivera' il fake del giorno al grido di "miracolo!!!avevo il diabete ed ero cieco ma grazie ai consigli del dott antani,la cura bevi il piscio del cane(solo i male informati non la conoscono),ora ci vedo,faccio aerobica sui pollici e ovviamente il diabete non solo e' sparito,ma mi ha mandato una mail ed e' molto,molto lontano.tutto questo lo devo al dott antani della facolta' di supercazzole applicate alla truffa!"(come non fosse mai successo eh?)wanna marchi era una dilettante al confronto.

sonsokh
Inviato: 30/7/2011 20:03  Aggiornato: 30/7/2011 20:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/11/2010
Da: Lecco
Inviati: 238
 Re: Commenti liberi
Redazione:

SONSOHK: Per farci un articolo dovrei dimostrare che la sua "ricerca scientifica" è fasulla, e che i veri ciarlatani sono le persone come lui.

capisco.. ma dimostrare che la sua ricerca è falsata lo ha già fatto il dott. Stefano Scoglio. era solo per dimostrare, ancora una volta, il modus operandi...

ciao

sonsokh
Inviato: 30/7/2011 20:33  Aggiornato: 30/7/2011 20:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/11/2010
Da: Lecco
Inviati: 238
 Re: Commenti liberi
@maxcady

da quello che scrivi si capisce cho non hai letto la lattera del dott. Scoglio

...e mi raccomando, non farlo.

Skafloc
Inviato: 30/7/2011 21:00  Aggiornato: 30/7/2011 21:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/3/2006
Da: ROMA
Inviati: 188
 Re: Commenti liberi
Io la tisana ESSIAC l'ho sempre comprata su www.caisse.it

Le cose urgenti vanno fatte con calma
fiodenamig
Inviato: 30/7/2011 21:02  Aggiornato: 30/7/2011 21:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Commenti liberi
FINALMENTE UNA PARTE DEI MEDIA SI STA INCOMINCIANDO A RENDERE CONTO DEL DISASTRO DELLA GUERRA DI LIBIA ! ! !

http://www.gazzettadisondrio.it/32646-libia__si_ammazzano_fra_loro_ed_e__solo_l_inizio.html

LIBIA: I RIBELLI SI AMMAZZANO FRA LORO ED E' SOLO L'INIZIO. IN CHE MANI SIAMO!

di Alberto Frizziero

Ucciso il capo dell'esercito degli insorti, il generale Abdel Fatah Younès, personaggio di primo piano anche per essere stato Ministro dell'Interno e, come si suol dire, pappa e ciccia per tutta la sua vita con Gheddafi, il primo al suo fianco. Che fosse lui alla testa non tutti erano d'accordo. Per alcuni era sospettato addirittura di essere una spia e questo la dice lunga sullo spirito all'interno dei ribelli. Va considerato inoltre che il suo principale avversario era un altro ex potente di Gheddafi, il Ministro della Giustizia e ora alla guida del CNT, 'Consiglio Nazionale di Transizione', Mustapha Abdul Jalil, che però - onore a chi non c'è più ma dopo - ha salutato la morte dell'avversario come «eroe della rivoluzione del 17 febbraio» e con tre giorni di lutto.

Imbarazzo fra i vertici degli insorti, la NATO, i Paesi dei bombaroli perché l'episodio rende evidente quale è il pentolone sul fuoco. Non è difficile immaginare che, come ogni rivoluzione che si rispetti, anche questa sta cominciando a mangiare i suoi esponenti. Siamo all'inizio e speriamo di sbagliarci. Già la dice lunga che fosse stato prelevato a Brega, località che ci hanno detto in continuazione in mano degli insorti e si scopre invece che questi stanno ancora assediandola (si fa per dire).

Lo volevano interrogare a Bengasi. Il Capo dell'esercito! Anche questo la dice lunga. Il guaio, per tutti, è che adesso c'è gente di ogni risma. Ex di Gheddafi, ex nemici di Gheddafi, oppositori locali, residenti all'estero, fondamentalisti islamici, fra cui in particolare quelli del Gruppo Islamico Combattente Libico (LIFG), altri che nel momento buono si vorranno sedere al tavolo delle 145 tribù, e poi i vari segreti, noi vasi di coccio in questo frangente.

Intanto prima domanda che nessuno si è fatto ma noi sì: ma qualcuno pensa per caso che la tribù dell'assassinato, la tribù cirenaica Abdiyat di Tobruk, e le 15 che vi fanno capo, si limitino a rendere gli onori funebri al loro personaggio?

Staremo a vedere.

*
*
*

Lunedì parola ai giudici
Lunedì si riunisce la Corte penale internazionale che ha spiccato il mandato di cattura contro Gheddafi per crimini contro l'umanità, paradossalmente complicando le cose ai Ministri degli Esteri interessati. Già tutti hanno visto che le cose, esattamente previste da questo giornale (che non ha la sfera di cristallo ma ha rotelle dentro il cranio che hanno dimostrato di sapere che due più due fra quattro al contrario dei bombaroli franco-inglesi & C.) sono andate di male in peggio. Militarmente un gran flop. A Parigi e Londra si contava sull'arsenale militare degli USA ma a Washington, dopo i pasticci iniziali della Clinton, hanno scoperto di essere finiti in una trappola, per la prima volta a rimorchio loro abituati a rimorchiare, e utili idioti per fornire costosissimi confetti esplosivi per un risultato di cui nessuno parla.

La Clinton e collaboratori ci hanno messo qualche giorno a scoprire che le bombe non servivano a far nascere una democrazia, per - bufala - un inesistente 'Risorgimento africano' ma più prosaicamente per mantenere al Ministro dell'Economia francese il controllo su 40 valute africane, controllo che nella riunione di Tripoli, saltata per la guerra, doveva essere codificato.

Sul piano politico infatti dopo i proclami anti-Gheddafi, al pari di quelli contro i 'criminali' dell'ex Jugoslavia, si è arrivati a varie voci per una soluzione che consenta a Gheddafi di restare nel suo Paese. Se andiamo avanti così, salvo che non riescano a farlo fuori - toccherà chiedergli scusa e supplicarlo di restare e di perdonare la NATO? La quale NATO è bene vada a nascondersi vista la sua impreparazione e politica e militare.

*
*
*
18 miliardi di €uro al vento
Il Corriere della Sera ha fatto una sottrazione. Nove miliardi di €uro spesi finora per attaccare Gheddafi meno nove spesi da questo per difendersi. Totale zero risultati.

Una autentica follia. Con quei nove miliardi Gheddafi avrebbe potuto dare uno stipendio adeguato per un anno e qualche mese a un milione e mezzo di persone, a un quarto / un quinto dell'intera popolazione libica.
E degli altri nove almeno uno ce lo siamo presi nel gobbo noi.

Ma non è finita con i soldi
Ammesso e non concesso che i bombaroli venissero finalmente ridotti al silenzio poi ci sarà da fare un altro Piano Marshall e tirare fuori altri soldi per ricostruire quello che stupidamente abbiamo distrutto.

E l'Italia dovrà mettere in conto una barca di soldi che le imprese italiane dovranno mettere in conto quando i libici ci sbatteranno, anche se non tutte, le porte in faccia.

Ci hanno incastrati. Siamo entrati nel minestrone alla nitroglicerina. Il Paese è stato connivente. Persino i pacifisti ad oltranza, laici e persino i cattolici, contro tutte le guerre, anche quelle contro le formiche, hanno sposato il detto "Io non c'ero e se c'ero dormivo" con una coscienza molto elastica. Chi è causa del suo mal pianga se stesso, dicono.

Noi e pochi altri, ferocemente contro questa guerra assurda da cui altri, Germania per prima, si sono tirati fuori, e pure contro un eccesso di impiego di militari in giro per il mondo, è doveroso che si continui. Non ci ascoltano. Prima o poi i conti verranno fatti.

www.gazzettadisondrio.it - 30 VII 2011 - n. 21/2011, anno XIV°

MIO COMMENTO: COMMENTO RIMOSSO. M.M.





http://www.independent.co.uk/news/world/africa/libyan-rebels-have-conceded-ground-since-bombing-began-2326524.html

LIBYAN BEBELS HAVE CONCEDED GROUND SINCE BOMBING BEGAN

By Kim Sengupta, Defence Correspondent

Despite more than four months of sustained air strikes by Nato, the rebels have failed to secure any military advantage. Colonel Gaddafi has survived what observers perceive as attempts to eliminate him and, despite the defection of a number of senior commanders, there is no sign that he will be dethroned in a palace coup.

The regime controls around 20 per cent more territory than it did in the immediate aftermath of the uprising on 17 February.

MIO COMMENTO: COMMENTO RIMOSSO. M.M.





http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=158047&sez=HOME_NELMONDO&ssez=

LIBIA, DISTRUTTE A TRIPOLI ANTENNE DELLA TV PER CONSTRINGERE GHEDDAFI AL SILENZIO

TRIPOLI - Messo il silenziatore mediatico a Gheddafi. Tre antenne satellitari dell’emittente televisiva statale libica sono state distrutte nella notte in seguito ai bombardamenti della NATO condotti su Tripoli. Lo riferisce la stessa Alleanza Atlantica in un comunicato, nel quale si legge che l’azione è mirata a evitare la diffusione mediatica delle «dichiarazioni terroristiche» del leader libico Muammar Gheddafi.

Le antenne, installate a Tripoli, sono state distrutte utilizzando armi di precisione, prosegue la nota della NATO. Questa azione, si legge ancora, è stata condotta nel rispetto del mandato ONU per proteggere la popolazione civile della Libia. Si tratta di «impedire» che Gheddafi usi la televisione «come mezzo per intimidire il popolo libico e ordinare atti di violenza contro i civili». La tv statale libica è una «parte integrante della macchina con cui il regime reprime sistematicamente la popolazione».

I crescenti «discorsi di odio» con i quali invita i suoi sostenitori a combattere i suoi avversari nella popolazione civile sono una dimostrazione di questo, prosegue il comunicato NATO. «Considerando il nostro mandato di proteggere la vita dei civili, abbiamo dovuto agire», sostiene l’Alleanza Atlantica.

Nel bombardamento tre persone sono rimaste uccise e altre 15 ferite. Lo annuncia il personale della tv in un comunicato. «Tre nostri colleghi sono stati uccisi e 15 altri feriti mentre compivano il loro dovere di giornalisti libici», ha dichiarato il direttore dell’emittente Al-Jamairiya, Khaled Bazilia, in una nota in lingua inglese, in cui si definisce il raid un «atto di terrorismo internazionale», in violazione delle risoluzioni dell’Onu.

MIO COMMENTO: COMMENTO RIMOSSO. M.M.

Merio
Inviato: 30/7/2011 21:42  Aggiornato: 30/7/2011 21:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Commenti liberi
No, scherziamo quel santone indiano non mangia da 70 anni?? L'avevo già sentita in effetti, ma forse si riferiva ad un altro santone che aveva digiunato per 40 giorni... boh spero tanto sia vero... incredibile... dovrebbero dedicargli paginate di giornali santo cielo...
Pace ai vostri sensi

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
Redazione
Inviato: 30/7/2011 21:51  Aggiornato: 30/7/2011 21:51
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
FIODENAMIG: Per favore, stai più attento a quello che scrivi.

noalgregge
Inviato: 30/7/2011 22:36  Aggiornato: 30/7/2011 22:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Commenti liberi
Sonsokh lascialo sfogare. (penso che se ci fosse la possibilità di controllare gli ip di maxcady e compagnia cantante scopriremmo che provengono dallo stesso indirizzo, magari da una scrivania di fronte all'altra), fate basta per piacere.

...Massimo grazie.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
JohnTitor
Inviato: 30/7/2011 22:50  Aggiornato: 30/7/2011 22:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Commenti liberi
Esodo estivo: 11 milioni di italiani in viaggio nel week-end

Sabato da bollino nero sulle strade della penisola. Traffico intenso in uscita dai grandi centri urbani e in direzione delle località di villeggiatura. Code presso la Barriera di Trieste-Lisert. Vietata la circolazione dei mezzi pesanti

---------------------------------------------------------------------------
Con la crisi nera che c'è anziani disoccupati addirittura un quinto degli italiani sarebbe in movimento in un solo weekend????
Il 30% dei giovani non lavora e ci soo 8 milioni di italiani poveri.

Ma dove li vanno a prendere certi numeri!

Gisar
Inviato: 30/7/2011 23:30  Aggiornato: 30/7/2011 23:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2010
Da: Umania
Inviati: 270
 Re: Commenti liberi
@Fiodenamig

Trovo questa intervista al Figlio di Gheddafi molto interessante qui

Instauratio ab imis fundamentis
LoneWolf58
Inviato: 30/7/2011 23:59  Aggiornato: 30/7/2011 23:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Commenti liberi

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
oloap
Inviato: 31/7/2011 0:08  Aggiornato: 31/7/2011 0:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/5/2010
Da:
Inviati: 32
 Re: Commenti liberi
@ calvero
Segnali dal futuro

....o anche segnali dal passato che abbiamo perso lungo il cammino

edo
Inviato: 31/7/2011 0:23  Aggiornato: 31/7/2011 0:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Commenti liberi

Calvero
Inviato: 31/7/2011 1:00  Aggiornato: 31/7/2011 1:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Commenti liberi
Citazione:
....o anche segnali dal passato che abbiamo perso lungo il cammino


certo che sì, Oloap

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
fiodenamig
Inviato: 31/7/2011 2:24  Aggiornato: 31/7/2011 2:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Commenti liberi
Webmaster ha scritto:
FIODENAMIG: Per favore, stai più attento a quello che scrivi.

Ok.


Acciderbolina, proprio in questi giorni continuo a ricevere reprimende da tutte le parti per il mio turpiloquio. Proprio l'altro giorno ha detto al mio procugino che ha otto anni: "Tu, figlio di pxxxxxx, vieni qua!"

Devo fare di tutto per estirpare questa pessima abitudine...

dr_julius
Inviato: 31/7/2011 2:36  Aggiornato: 31/7/2011 2:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
Tremonti confessa di essere pedinato
Berlusconi teme attentati (dice da Gheddafi, ma forse anche da altri)
spostamenti segreti e conferenze stampa annullate improvvisamente

Maroni e La Russa non hanno nulla da dire?

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
fiodenamig
Inviato: 31/7/2011 4:14  Aggiornato: 31/7/2011 4:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Commenti liberi
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=8701

GUERRA IN LIBIA: LE DIVISIONI NEL CONSIGLIO DI TRANSIZIONE E NELLE FORZE RIBELLI

di Michel Chossudovsky e Mahdi Darius Nazemroaya

La morte del generale Abdel Fattah Al-Younes, Comandante in Capo delle forze è sta annunciata il 28 luglio. Younes era l’ex ministro degli Interni del colonnello Gheddafi che è passato ai ribelli. Younes era anche uno dei leader del Consiglio di Transizione Nazionale a Benghazi.

La sua morte ha creato un vuoto nella struttura di comando militare, che contribuirà inevitabilmente nel breve termine a indebolire la capacità militare dell’insurrezione. Avrà anche ripercussioni sulla tempistica delle operazioni della NATO.

Alcuni report non ancora confermati affermano che Younes è morto sul campo di battaglia in un combattimento contro le forze armate libiche. Già da giorni circolavano voci che Al-Younis fosse morto. Questi resoconti riportavano che stesse combattendo nelle montagne occidentali e che poteva esser stato ucciso in battaglia. Altre informative riportano che è stato ucciso dal Consiglio di Transizione.

Anche nella cerchia dei ribelli ci sono ipotesi che Al-Younes sia stato ucciso "perché era un traditore ".

La comunicazione ufficiale del Consiglio di Transizione afferma che giovedì 28 luglio il generale Al-Younes e due alti ufficiali sono stati uccisi da uomini armati:

"Il leader dell’opposizione Mustafa Abdul Jalil ha annunciato giovedì notte in una conferenza che Abdel Fattah Younes è stato ucciso dopo essere stato richiamato nella capitale dei ribelli Benghazi per essere sottoposto a un indagine giudiziaria."

NEGOZIAZIONI SEGRETE CON TRIPOLI?

Al-Younes forse stava tentando di tornare a Tripoli. Ci sono stati alcuni resoconti che riguardavano trattative segrete tra i membri del Consiglio di Transizione e il governo libico. Una fazione del Consiglio di Transizione potrebbe aver cercato di negoziare una soluzione con Tripoli.

Poco meno di due settimane prima, si era svolto un incontro a Bruxelles (mercoledì 13 luglio) tra una delegazione del Consiglio di Transizione Nazionale e il Segretario Generale della NATO Anders Fogh Rasmussen. La delegazione ha anche incontrato il Consiglio Nord Atlantico, il corpo di governo della NATO. Fogh Rasmussen ha confermato che "la NATO continuerà la sua campagna di bombardamenti in Libia fino a che le forze di Gheddafi continueranno a minacciare i civili. […] Fino a che la minaccia esiste, dovremmo continuare a occuparcene."

Mentre era a Bruxelles, il leader del CNT dei ribelli Mustafa Abdel Jabril ha negato categoricamente i colloqui con Tripoli: "Tutte queste voci sulle trattative avute tra il regime e il Consiglio di Transizione Nazionale sono assolutamente false", The Associated Press: Rebels deny talks with Gadhafi, 13 luglio 2011)

Divisioni all’interno del Consiglio di Transizione e delle Forze Armate
La morte di Al-Younes ha provocato una lotta intestina nel Consiglio di Transizione. La leadership di Mustafa Abdel Jibril è stata messa in discussione, in modo particolare dai membri della tribù Obeide di Al-Younes. Jibril stava cercando di far intensificare la campagna di bombardamenti della NATO a sostegno di un’"avanzata militare" su Tripoli delle forze ribelli.

In seguito alla morte del generale Younes e di due dei comandanti più alti in grado, le forze ribelli sono nel caos. Si stanno sviluppando divisioni nelle forze ribelli.

LA CONNESSIONE CON LA CIA

Ci sono state anche accuse sul fatto che Younes sia stato assassinato da una fazione rivale dell’insurrezione capeggiata dal comandante militare Khalifa Hifter, che è noto come agente della CIA:

Il generale Hifter si è ritirato nella Virginia interna, e ha vissuto negli ultimi venti anni a Vienna (una cittadina) che si trova a cinque minuti dal quartier generale della CIA a Langley. […]

Manipulations Africaines, un libro pubblicato da Le Monde Diplomatique nel 2001, traccia le connessioni di Hifter con la CIA fin dal 1987, riportando che allora era un colonnello nell’esercito di Gheddafi e che fu catturato mentre combatteva in Ciad contro il governo di Hissène Habré appoggiato dagli USA.

Hifter ha disertato nel Fronte di Salvezza Nazionale Libico (LNSF), il principale gruppo anti-Gheddafi, anche questo sostenuto dalla CIA. Ha organizzato una propria milizia, che ha interrotto le operazioni una volta che Habré fu sconfitto da Idriss Déby (sostenuto dalla Francia) nel 1990.

[…] La forza di Hifter, creata e finanziata dalla CIA in Ciad, di dissolse con l’aiuto della CIA poco dopo che il governo fu rovesciato da Idriss Déby." Il libro cita un report dell’U.S. Congressional Research Service datato 19 dicembre 1996 per testimoniare che "il governo statunitense stava fornendo aiuto militare e finanziario all’LNSF, e che alcuni membri dell’LNSF furono trasferiti negli Stati Uniti." (Asad Ismi The Middle East Revolution: The Empire Strikes Back: Libya Attacked by the US e NATO, Global Research, 18 maggio 2011)

Il comandante Khalifa Hifter tende a sostenere la fazione islamica della ribellione a cui si sono uniti membri del Gruppo di Combattenti Islamici della Libia (LIFG).

SOSTENERE LA JIHAD LIBICA

Affiliato ad Al Qaeda, il LIFG (Al-Jama’a al-Islamiyyah al-Muqatilah bi-Libya) fu fondato in Afghanistan con il supporto della CIA dai mujahideen libici veterani del conflitto con l’Unione Sovietica.

Dai suoi inizi fino alla metà degli anni ’90, il Gruppo di Combattenti Islamici della Libia (LIFG) ha svolto il ruolo di "forza dell’intelligence" su mandato della CIA e del Secret Intelligence Service, l’MI6. A partire dal 1995, il LIFG si è attivato nello stipendiare una jihad islamica diretta contro il regime secolare libico, che provocò nel 1996 un tentativo di assassinio di Muammar Gheddafi. (Michel Chossudovsky, "Our Man in Tripoli": US-NATO Sponsored Islamic Terrorists Integrate Libia's Pro-Democracy Opposition, Global Research, 30 luglio 2011.)

I jihadisti, sostenuto in modo segreto dalle intelligence occidentali sono ora sulla linea del fronte con gli insorti:

Al-Hasidi [un veterano dei mujahideen] ha ripetuto che i suoi combattenti “sono dei patrioti e dei buoni musulmani, non terroristi”, ma ha anche aggiunto che “anche i membri di al-Qaeda sono buoni musulmani e stanno combattendo contro l’invasore [le forze di Gheddafi]”. (Libian rebel commander admits his fighters have al-Qaeda links, Daily Telegraph, 25 marzo 2011)

Abdul Hakim Al-Hasadi è il leader dell’LIFG che ha ricevuto addestramento militare in un campo di guerriglia in Afghanistan. È a capo delle forze di sicurezza dell’opposizione in uno dei territori in mano ai ribelli con circa mille uomini a disposizione. (Libian rebels at pains to distance themselves from extremists, The Globe e-Mail, 12 marzo 2011)

La coalizione USA-NATO sta armando gli jihadisti. Le armi sono state veicolate all’LIFG dall’Arabia Saudita, che è storicamente, dall’avvio del conflitto sovietico-afghano, ha sostenuto segretamente Al Qaeda. I Sauditi stanno ora fornendo ai ribelli, assieme a Washington e Bruxelles, razzi anti-carro e missili terra-aria. (Michel Chossudovsky, "Our Man in Tripoli": US-NATO Sponsored Islamic Terrorists Integrate Libia's Pro-Democracy Opposition, 3 aprile 2011)

IL MODELLO DEL KOSSOVO

L’assassinio del generale Younes, oltre a creare divisione tra gli insorti, può rinforzare il controllo USA-NATO sulla fazione islamista nei ribelli, che è appoggiata dalla CIA e dall’MI6.

Quello che si sta prospettando in Libia è il "Modello del Kossovo". L’Armata di Liberazione del Kossovo (KLA) era integrata da brigate islamiche affiliate ad Al Qaeda, per non menzionare i suoi collegamenti al crimine organizzato. La KLA era sostenuta segretamente dalla CIA, dall’intelligence tedesca (BND) e dal britannico MI6.

A partire dal 1997, la KLA è stato responsabile di aver ucciso rappresentanti delle forze dell’opposizione nel Kossovo, tra cui alcuni membri della Lega Democratica del Kossovo capeggiata da Ibrahim Rugova. È stata poi utilizzata nel 1999 come strumento della NATO nella guerra contro la Yugoslavia. E nel 1999, dopo la fine della guerra, la KLA è stata innalzata, con il sostegno delle Nazioni Unite e dell’Unione Europea, fino a farle guidare un indipendente e “democratico" “stato mafioso".

LA "GUERRA AL TERRORISMO" CHE SOSTIENE "LA GUERRA AL TERRORISMO"

Con un po’ di sarcasmo, la coalizione USA-NATO contro la Libia è “sui due fronti” della propria “guerra al terrorismo ".

Dicono di “combattere il terrorismo", quando in realtà stanno segretamente sostenendo e finanziando il terrorismo.

Stanno combattendo contro qualcuno, ma non contro i terroristi.

Sono su entrambe le sponde della "Grande Bugia". Finanziano una guerra santa contro il "terrorismo islamico", e nel frattempo sostengono le forze jihadisti affiliate ad Al Qaeda all’interno dell’”opposizione” libica".

******************************************************
Fonte originale: http://www.globalresearch.ca/index.php?context=va&aid=25827

29.07.2011

Traduzione a cura di SUPERVICE

alexg
Inviato: 31/7/2011 10:15  Aggiornato: 31/7/2011 10:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Commenti liberi
@maxcady e tutti gli altri attivissimi cicapini rimasti nell'800

tratto da:

http://notizie.tiscali.it/articoli/scienza/10/09/tumori-alternative-chemio.html


Nuove armi contro i tumori, più vicine le alternative alla chemio: in futuro si useranno degli antiacidi

28 settembre 2010

Sembra troppo semplice per essere vero, eppure in un futuro non troppo lontano potrebbe diventare la nuova terapia alternativa alla chemioterapia: i farmaci antiacidità, gli inibitori della pompa protonica e persino il bicarbonato sono il nuovo filone cui si stanno dedicando diversi scienziati, perché efficaci, senza effetti collaterali e con costi molti più bassi. A fare il punto della situazione sono stati gli scienziati riunitisi all'Istituto superiore di sanità (Iss), in occasione del primo simposio dell'International society for proton dynamics in cancer (Ispdc).
Questo nuova terapia si basa su un approccio diverso da quello adoperato finora, perché parte dall'assunto che i tumori sono acidi. "L'acidità è un meccanismo che il cancro usa per isolarsi da tutto il resto, farmaci compresi - spiega Stefano Fais, presidente Ispdc e membro del dipartimento del farmaco dell'Iss - Ma le cellule tumorali, per difendersi a loro volta da questo ambiente acido, fanno iperfunzionare le pompe protoniche che pompano protoni H+. Se si bloccano queste pompe, la cellula tumorale rimane disarmata di fronte all'acidità, e finisce per morire autodigerendosi".
Usando quindi degli antiacidi, anche generici, come gli inibitori della pompa protonica, generalmente adoperati per le ulcere gastriche si può curare il cancro. "A differenza dei chemioterapici - continua Fais - questi farmaci non hanno effetti collaterali e hanno dei costi molto più bassi. Basti pensare che quelli usati con la target therapy, che provocano tossicità e resistenza nel paziente, costano 50-60mila euro l'anno a malato. Con questa terapia invece il costo annuale sarebbe di circa 600 euro con il generico, e di 1200 con quelli di marca. Ma le industrie farmaceutiche al momento non sono molto interessate a questo tipo di approccio".
Nonostante ciò, l'Iss è riuscito a far partire i primi due trial clinici del genere in Italia: uno presso l'Istituto dei tumori di Milano per il melanoma su circa 30 pazienti, e l'altro presso l'università di Siena per l'osteosarcoma su 80 pazienti. "I risultati sono molto incoraggianti - prosegue Fais - perché questi farmaci, associati ai chemioterapici, hanno migliorato la risposta del paziente alla terapia, anche nei casi in cui non funzionava più, o di metastasi o recidive. Ma i dati devono essere confermati su un numero più ampio di pazienti e serve il supporto delle case farmaceutiche".
Lo stesso tipo di approccio è stato utilizzato anche presso la Fudan University di Shangai per il cancro al seno, mentre al Cancer Center di Tampa in Florida si sta sperimentando l'impiego del bicarbonato assunto per bocca. A Tokyo invece l'università di Edobashi sta studiando sui sarcomi una vecchia molecola, l'arancio di acridina, che si concentra negli organuli acidi della cellula e dopo uno stimolo luminoso ai raggi X si trasforma in un composto altamente tossico per le cellule tumorali. "Ma la vera svolta - conclude Fais - sarà se avremo l'approvazione per uno studio clinico in cui useremo solo con gli inibitori della pompa protonica, senza chemioterapici. Così dimostreremo la loro efficacia e la possibilità di usarli come alternativa alla chemioterapia".


Anche Giordano Bruno e Galileo Galilei ai loro tempi furono considerati peggio che fuorilegge.

Vi fa male passare tutto il tempo fra di voi, attivissimi cicapini, a darvi le pacche sulle spalle, con una buona birra in una mano e il rapporto del NIST nell'altra. Vi siete chiusi fuori dal mondo.

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
Davide71
Inviato: 31/7/2011 11:02  Aggiornato: 31/7/2011 11:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Commenti liberi
Ciao Alexg,

Grande!
lo mandiamo in copia a Valerio Staffelli?

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Decalagon
Inviato: 31/7/2011 11:32  Aggiornato: 31/7/2011 11:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Commenti liberi
@Alexg

Ci sono anche questi:

http://www.iss.it/pres/prim/cont.php?id=1093&lang=1&tipo=6

In particolare: "Anche il bicarbonato assunto per bocca potrà rientrare fra le nuove terapie anti-tumorali, utilizzato in Florida dal professor Robert Gatenby del Dipartimento di oncologia integrata al Cancer Center di Tampa."

http://www.pharmastar.it/index.html?cat=18&id=4304

"Come mai non averci pensato prima? La considerazione è spontanea alla luce del fatto che la natura acida delle cellule tumorali è nota dagli anni 20 del secolo scorso. Eppure solo ora si sta iniziando a valutare l'efficacia antitumorale degli inibitori di pompa e persino del bicarbonato."

[...]

"Lo stesso di approccio è stato utilizzato anche presso la Fudan University di Shangai per il cancro al seno, mentre al Cancer Center di Tampa in Florida si sta sperimentando l'impiego del bicarbonato assunto per bocca. A Tokyo invece l'università di Edobashi sta studiando sui sarcomi una vecchia molecola, l'arancio di acridina."

O qui:

http://www.healinghut.net/files/bicarbonate-increases-tumor-ph-and-inhibits-metastases.pdf

Ma tanto... Simoncini è un coglione, no?

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
sonsokh
Inviato: 31/7/2011 12:04  Aggiornato: 31/7/2011 12:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/11/2010
Da: Lecco
Inviati: 238
 Re: Commenti liberi
alexg- decalagon

Grande!!

si sta aprendo una breccia nel muro?

ciao davide

inutile mandarli a quelle persone
loro esistono perchè recitano quel ruolo, altrimenti dovrebbero andare a lavorare in fabbrica come tutti..

ciao

noalgregge
Inviato: 31/7/2011 13:18  Aggiornato: 31/7/2011 19:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Commenti liberi
Sono andato in farmacia comunale ho chiesto l'ESSIAC, la dottoressa mi guarda e mi chiede cosa??? io in risposta le sto per sputare in un occhio, ma mi limito a fare lo spelling E S S I A C , lei controlla sul computer e con una smorfia mi risponde non ce l'abbiamo e non è ordinabile, me ne sono andato con una convinzione in più sul fatto che campiamo in un mondo di merda!

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
SuperFed
Inviato: 31/7/2011 16:23  Aggiornato: 31/7/2011 16:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/6/2011
Da: Città stressante nord Italia
Inviati: 168
 Re: Commenti liberi
Dunque,

Tremonti confessa di essere pedinato.

Ecco, basterebbe riscrivere la frase con l'aggiunta di qualche segno di interpunzione e avremmo la verità esatta:

Tremonti confessa di essere PEDINA -....to.

Poi, Berlusconi teme attentati. Se fermiamo qui il concetto (senza aggiungere contro di lui) ecco un' altra realtà lapalissiana, l'hanno subodorato tutti che rischia di aprirsi una nuova stagione di possibili attentati in Italia, minacciata già che c'era anche dall'ariano norvegese.

In conclusione, riguardo "quelli" della CIA, ma come, io devo dormire sonni tranquilli perchè ci sono "loro" che vigilano e loro mi fanno scorazzare per anni un fantomatico generale HIFTER a VIENNA????

Onore a te Takuro Nakai genio incompreso dei manga[img align=right]
avatar21
Inviato: 31/7/2011 17:02  Aggiornato: 31/7/2011 17:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/5/2010
Da: Terrritorio Libero di Trieste
Inviati: 73
 Re: Commenti liberi
Tremonti dice di essere pedinato . Come qualcun altro ha gia' sottolineato e' ovvio che lui e' anche una Pedina . C'e' un altro angolo di questa storia . Tremonti e' anche contro la globalizzazione . L'Italia ha una lunga storia di permettere a organizzazioni criminali straniere come la CIA e Mossad di fare operazioni nel nostro territorio . Basta ricordare il Caso del rapimento di Abu Omar , l'attentato a un oleodotto a Trieste per cui fu incolpato un gruppo Palestinese e il rapimento di Mordechai Vanunu .

http://en.wikipedia.org/wiki/Abu_Omar_case
http://en.wikipedia.org/wiki/Mordechai_Vanunu

Non credere alla globalizzazione e' un severo peccato contro il dogma dettato dai kleptomani di Wall Street . Abbiamo visto cosa successe a Strauss Kan per non credere al dollaro carta straccia. Considerando la recente storia Italiana con Gladio , terrorismo nostrano di cui sospetti sono anche i servizi segreti Italiani e la liberta' con cui si muovono nel territorio la CIA e Mossad , niente e' da escludere .
Puo' essere che senza Tremonti il sistema economico Italiano andra' piu' velocemente nella spazzatura , permettendo quindi agli avvoltoi collegati alle agenzie di rating e i loro colleghi ladruncoli di Wall steet di fare man bassa di gruppi industriali di proprieta' del governo . Quindi non e' da scontare che qualche gruppo sia coinvolto in una " fishing expedition " per cercare di trovare qualche cosa per cui ricattare Tremonti .

Davide71
Inviato: 31/7/2011 17:08  Aggiornato: 31/7/2011 17:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Commenti liberi
Ciao a tutti:
ma secondo voi, se al signor Pfizer, al signo Bayer o al signor Monsanto viene un tumore, come e dove si cura? Perché, o ci é, e allora abbiamo almeno la soddisfazione che la medicina che ci propina se l'ammucca pure lui, oppure ci fa!, e magari si cura pure lui con l'essiac. Sarebbe interessante scoprirlo!

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Jurij
Inviato: 31/7/2011 17:44  Aggiornato: 31/7/2011 17:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Commenti liberi
edo
Citazione:
Anche lui dice di non mangiare ne bere da anni

Mi sono guardato un paio d’ore del tipo, mi sembra interessante, ma bisognerebbe seguirlo per una settimana e vedere se veramente non si nutre di niente.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
maxcady
Inviato: 31/7/2011 20:50  Aggiornato: 31/7/2011 20:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da:
Inviati: 57
 Re: Commenti liberi
no decalagon simoncini e' un criminale.i coglioni sono quelli che gli fanno pubblicita'.lo ricorda anche a te
Il cancro è un fungo è la definizione di sintesi di un'ipotesi pseudoscientifica e priva di alcuna efficacia clinica elaborata da Tullio Simoncini, relativa alla presunta genesi dei tumori. Tullio Simoncini è un ex medico, radiato dall'Ordine dei Medici e condannato in primo grado per frode e omicidio colposo. È stato inoltre condannato dall'AGCM per pubblicità ingannevole e pratica commerciale scorretta con una sanzione di 50.000 euro e divieto di proseguire a pubblicizzare la sua attività tramite qualsiasi mezzo
Tullio Simoncini in un libro (Il cancro è un fungo. La rivoluzione nella cura dei tumori) e sul web, espone due proprie ipotesi personali in materia di oncologia, entrambe del tutto prive di evidenza scientifica o clinica, e che hanno causato dei decessi oggetto di inchieste giornalistiche e della magistratura
tutti i tipi di neoplasie sarebbero causati - a suo parere soggettivo, e contro tutte le evidenze scientifiche, biologiche e cliniche - da ipotetiche "reazioni di difesa" dei tessuti alla - presunta - aggressione di un fungo opportunista, la Candida albicans
tali presunte infezioni da Candida, e quindi nella sua tesi tutti i tumori, sarebbero, sempre secondo il suo parere soggettivo e contro qualunque evidenzia scientifica, biologica e clinica, da trattare mediante l'uso di infusioni o tinture di una soluzione al bicarbonato di sodio.


Il cosiddetto "trattamento" del tumore con il bicarbonato di sodio è una pratica clinicamente pericolosa, totalmente priva di efficacia, senza alcuna base scientificamente fondata, che non è stata sottoposta a revisione paritaria da parte della comunità scientifica, e non è nemmeno stata sottoposta al protocollo di sperimentazione richiesto dal Servizio sanitario nazionale.

Sull'operato di Simoncini si sono negativamente espressi sia una delibera dell'Ordine dei medici sia la sentenza di un tribunale; in relazione alla presunta "cura", la sentenza ha affermato l'inutilità del bicarbonato di sodio nel trattamento del tumore; sia il provvedimento di radiazione dall'Ordine dei Medici sia la sentenza giudiziaria hanno inoltre sottolineato che l'aver proposto tale pratica ha sottratto alcuni pazienti alle cure della medicina ufficiale, accelerandone probabilmente il decesso.

L'ipotesi di trattamento dei tumori con bicarbonato di sodio è stata sottoposta ad una ricerca universitaria, che ne ha provato la potenziale pericolosità.

Tullio Simoncini, creatore e ad oggi unico sostenitore di questa pratica, ha presentato al Servizio Sanitario Nazionale la proposta di un protocollo di cura del tumore basato su tale pratica, ricevendo risposta negativa.

La bibliografia citata da Simoncini a sostegno della sua ipotesi, inoltre, non sempre trae in realtà le conclusioni che illustra l'ex medico; in diversi casi, infatti, Simoncini cita studi che invece dichiaravano tutt'altro.
Apparirebbe quindi chiara una manipolazione della letteratura, per ottenere consensi non veritieri alle sue indimostrate teorie personali.
Nonostante le condanne della magistratura per truffa e omicidio colposo, la totale assenza di verifiche scientifiche, le numerose prove della totale inutilità e della pericolosità sanitaria della pratica pseudoscientifica da lui proposta, il trattamento continuerebbe a essere applicato a scopo di lucro e senza alcuna garanzia di sicurezza o efficacia (alcune testimonianze video, non validate da terze fonti indipendenti, si trovano in rete su Youtube), attirando anche l'attenzione preoccupata dei mass media.
Simoncini, che è stato radiato dall'Ordine dei Medici per aver sottoposto alcuni pazienti alla pratica pericolosa ed inefficace dietro compenso, senza che questa fosse prevista come protocollo di cura, continua a propugnare la sua teoria attraverso siti privati, riviste "alternative", e testimonianze prive di alcun riscontro oggettivante.

se vuoi e' pieno di notizie,sara' che le biografie criminali tirano tanto..
per favore smettetela!ci sono persone che stanno male,famiglie disperate,non e' il caso di far pubblicita' a questa fuffa!e' stato condannato per omicidio colposo (e truffa)ma cazzo vi sembra uno che cura la gente?

maxcady
Inviato: 31/7/2011 21:25  Aggiornato: 31/7/2011 21:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da:
Inviati: 57
 Re: Commenti liberi

ivan
Inviato: 31/7/2011 22:23  Aggiornato: 31/7/2011 22:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Un punto di vista alternativo sui tumori, visti come una specie inconsueta di parassita, un alieno che si insinua nei corpi dei malcapitati nutrendosi e crescendo a loro spese.

Citazione:

Are Cancers Newly Evolved Species?
ScienceDaily (July 27, 2011) — Cancer patients may view their tumors as parasites taking over their bodies, but this is more than a metaphor for Peter Duesberg, a molecular and cell biology professor at the University of California, Berkeley.

...



I dettagli qui link .

peonia
Inviato: 31/7/2011 23:28  Aggiornato: 31/7/2011 23:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Maxcady non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire!
e secondo me sei anche male informato.

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
guru2012
Inviato: 31/7/2011 23:30  Aggiornato: 31/7/2011 23:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/3/2009
Da:
Inviati: 47
 Re: Commenti liberi
Qualcuno ha notizie sulla Siria?

noalgregge
Inviato: 31/7/2011 23:35  Aggiornato: 31/7/2011 23:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: maxcady Inviato: 31/7/2011 20:50:07
.....................


Caspita fai anche gli straordinari? Ti porti il lavoro a casa? Pure alle 20.50 di domenica lavori! STAKONIVISTA!

Devono pagarvi proprio bene. Come farete a fare pari con la vostra coscienza? E' ipossibile sicuramente ne siete privi.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
alexg
Inviato: 1/8/2011 0:07  Aggiornato: 1/8/2011 0:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Commenti liberi
@maxcady

dopo la tua trollata senza senso ti è stato dimostrato che sei fuori dal mondo:

http://www.iss.it/pres/prim/cont.php?id=1093&lang=1&tipo=6

L'istituto Superiore di Sanità smentisce quello che affermi sugli antiacidi.

Chi legge ha capito che sei una "sola" dal tuo primo intervento.

Ma la recidiva fa pensare a psicosi.

Fatti curare, non sto scherzando, non voglio prenderti in giro.
Lo dico per il tuo bene e di chi ti sta attorno.
Fatti vedere da uno psichiatra preparato.
Ci sono dei farmaci molto efficaci per chi nega la realtà chiudendosi in mondi alternativi come fai tu.

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
Decalagon
Inviato: 1/8/2011 1:09  Aggiornato: 1/8/2011 1:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Commenti liberi
@maxcady

Si hai ragione, Simoncini è un criminale. Anche all'Iistituto Superiore di Sanità sono criminali (visto che menzionano il bicarbonato per la cura dei tumori). Anche il Dr. Robert Gatenby del Cancer Center di Tampa è un criminale (visto che sta studiando il bicarbonato per la cura dei tumori). Anche la redazione di Pharmastar sono criminali (visto che parlano del bicarbonato per la cura dei tumori). Anche gli oncologi di tutto il mondo sono criminali, visto che "perdono" migliaia di pazienti ogni anno, e la passano pure liscia senza che nessuna corte li condanni.
E anche chi ha redatto questo studio è un criminale:

http://www.healinghut.net/files/bicarbonate-increases-tumor-ph-and-inhibits-metastases.pdf

Tutti criminali bastardi figli di puttana venditori di fumo ladri stronzi coglioni deficenti mongoloidi. Hai ragione Max.
Basta!

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
InFlames
Inviato: 1/8/2011 1:36  Aggiornato: 1/8/2011 1:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Commenti liberi
Tra poco si abdrà in Siria, magari con Israeli air force http://www.repubblica.it/esteri/2011/07/31/news/siria_carri_armati-19832065/?ref=HREC1-1
come in Libia, uguale

Tutto sarà rivelato
NoPlace
Inviato: 1/8/2011 8:54  Aggiornato: 1/8/2011 8:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/5/2010
Da:
Inviati: 150
 Re: Commenti liberi
@ maxcady
Citazione:
L'ipotesi di trattamento dei tumori con bicarbonato di sodio è stata sottoposta ad una ricerca universitaria, che ne ha provato la potenziale pericolosità.


Potenziale pericolosità?...hahahahahahHAHAHAHAHHAHHAHAHAHhahahahhahaha...
A un troll bamboccio come te BISOGNA rispondere! potresti TU dare informazioni errate a chi magari solo loorka il sito....

Se il bicarbonato di sodio è potenzialmente pericoloso, vorrà dire che inizierò a pulire la verdura con la chemio che notoriamente è molto meno pericolosa! D'altronde si prepara solo sotto cappa con occhiali per la protezione e guanti speciali, non può vedere la luce del sole e maneggiata solo da personale addetto...se pensi di stillare queste informazioni sei tu il pazzo criminale bastardo! Non hai la minima idea di quello che dici!

E questa è solo la prima lista di una ricerca fatta in due secondi di testimonianze, di pazzi criminali "suicidi"...

http://www.youtube.com/results?search=Search&resnum=0&oi=spell&search_query=testimonianza+simoncini&spell=1&suggested_categories=22&sa=X

Vai a farti curare infame!

Luco
Inviato: 1/8/2011 9:13  Aggiornato: 1/8/2011 9:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 286
 Re: Commenti liberi
Nell'articolo sulle cure ai tumori si dice che il bicarbonato e altre cose potrebbero essere utili per le loro proprietà antiacide, non antifungine.
Siete pronti a sentirvi dire, d'ora in poi, che la cura di simoncini, essendo basata su presupposti sbagliati, non vale niente e quindi lui rimane un criminale, come chi ne propaganda le idee?

alexg
Inviato: 1/8/2011 9:27  Aggiornato: 1/8/2011 9:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Commenti liberi
...e gli antiacidi, non sono forse antimicotici?

E' cosi' bello per voi arrampicarvi sugli specchi?


Aforisma di Einstein:

La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché. Noi abbiamo messo insieme la teoria e la pratica: non c'è niente che funzioni... e nessuno sa il perché!


Noi, invece, lo sappiamo il perche'.

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
peonia
Inviato: 1/8/2011 9:30  Aggiornato: 1/8/2011 9:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Luco, maxcady ha chiesto rinforzi?

Sappi che il "terreno" è importante per sviluppare o meno malattie e che un terreno acido è quello ideale anche per i funghi, al contrario di una "terreno" basico o alcain....cerca e studia...c'è tanto di quel materiale...prima di parlare azionate il cervello.

La Candida Albicans è un fungo saprofita appartenente alla famiglia dei ... per poi riprendere l'attività non appena le condizioni del terreno lo permettono ... di un terreno troppo acido, molto favorevole allo sviluppo dei funghi. ...

Generalmente parlando un terreno acido è adatto allo sviluppo dei funghi, mentre un ... Per riequilibrare i terreni alcalini (pH superiore a 7) ossidati, che sono i più frequenti e la base per lo sviluppo del cancro si utilizzano acidi riduttori ....

In un terreno perfettamente assestato e realmente pronto, ... Il letame è certo uno dei luoghi di elezione per la crescita e lo sviluppo dei funghi, ... tende a mantenere il terreno non acido e a contrastare lo sviluppo di funghi; ...

e così via.....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Luco
Inviato: 1/8/2011 9:31  Aggiornato: 1/8/2011 9:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 286
 Re: Commenti liberi
Citazione:
E' cosi' bello per voi arrampicarvi sugli specchi?


No, guarda che intendevo dire che i vari "detrattori a priori" non ammetteranno mai di aver sbagliato a passare anni ad attaccare simoncini e luogocomune.

Luco
Inviato: 1/8/2011 9:34  Aggiornato: 1/8/2011 9:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 286
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Luco, maxcady ha chiesto rinforzi?


Ma non ci siamo capiti!!
Era solo una previsione sul proseguimento del dibattito.
Nessuno si sentirà mai dire "avevate ragione".

Che questo abbia poca importanza, del resto, è discutibile.

alexg
Inviato: 1/8/2011 9:36  Aggiornato: 1/8/2011 9:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Commenti liberi
Nell'articolo sulle cure ai tumori si dice che il bicarbonato e altre cose potrebbero essere utili per le loro proprietà antiacide, non antifungine. Siete pronti a sentirvi dire, d'ora in poi, che la cura di simoncini, essendo basata su presupposti sbagliati, non vale niente e quindi lui rimane un criminale, come chi ne propaganda le idee?

OK Luco,
scusa, purtroppo il tuo post si presta ad interpretazioni errate. Dovresti specificare a chi è indirizzata la domanda. :)

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
peonia
Inviato: 1/8/2011 9:39  Aggiornato: 1/8/2011 9:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
In effetti il fraintendimento era facile.....ciao

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Luco
Inviato: 1/8/2011 9:46  Aggiornato: 1/8/2011 9:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 286
 Re: Commenti liberi
Citazione:
OK Luco, scusa, purtroppo il tuo post si presta ad interpretazioni errate. Dovresti specificare a chi è indirizzata la domanda. :)


Ok, scusate (in effetti me lo dicono spesso ultimamente da queste parti..)
Cmq secondo me rimane un po' questo il fatto:
partire dalla premessa che il tumore "è un fungo" e quindi va combattuto con il bicarbonato, non è esattamente lo stesso approccio descritto nell'articolo. Quindi è probabile che, siccome non supportata dal benedetto metodo scientifico, la cura simoncini sarà bollata come una botta di culo, una coincidenza.
Certo, non è prioritario vedere i vari ufficialisti fare mea culpa; ma il medoto rimane: qualsiasi cosa che sta fuori dai protocolli rimane non credibile e quindi non degna di attenzione. E il caso specifico non insegnerà niente; non servirà a mettere in crisi quel modo di ragionare. Peccato.

PikeBishop
Inviato: 1/8/2011 10:16  Aggiornato: 1/8/2011 10:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Commenti liberi
Citazione:
ma il medoto rimane: qualsiasi cosa che sta fuori dai protocolli rimane non credibile e quindi non degna di attenzione. E il caso specifico non insegnerà niente; non servirà a mettere in crisi quel modo di ragionare.

Che, vorrei aggiungere, e' anche lo stesso modo di ragionare di Simoncini: era infatti uno di loro e si comporta nella medesima maniera.
Si studia infatti come "curare" (come se si potesse fare qualcosa altro che semplicemente aiutare l'organismo a recuperare) questo e quello con la pozione magica che solo qualcuno con un cazzo di camice (erede dell'abito talare) puo' somministrare, senza assolutamente indagare come NON BECCARSI questo o quello o perlomeno aiutare a prevenire stabilendo un equilibrio. Acidita', anyone? No, quella e' roba da ciarlatani New Age, noi vendiamo pillole o bicarbonato al prezzo del platino nelle nostre cliniche. Fidatevi, per Esculapio... Boccaccia mia...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
alexg
Inviato: 1/8/2011 10:16  Aggiornato: 1/8/2011 14:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Commenti liberi
I "protocolli" sono solo regole amministrative che cambiano per ogni Stato.
Non hanno nulla di scientifico.
I "protocolli", non sono epistemologia, sono scelte politiche.

La scoperta della causa di un fenomeno fisico, invece, è la conseguenza di osservazione diretta, o piu' raramente, della previsione di un modello teorico.

In mancanza di un modello teorico valido (ricordo a tutti che ufficialmente il tumore è un mistero biologico al quale sono state date tutte le spiegazioni possibili, dal virus all'errore genetico, ergo, brancolano nel buio), una ipotesi, fino a prova contraria, è valida come ogni altra.

Nel caso in questione una cosa è sicura: la candida è presente la dove c'e' un tumore, ciò è riconosciuto unanimamente.
I medici sostengono che ciò sia dovuto al fatto che il cancro ha debilitato il sistema immunitario (è una ipotesi), mentre il dott.Simoncini sostiene il contrario, ovvero che il cancro è una risposta del sistema immunitario che cerca di sopprimere la candida (è anche questa una ipotesi).

Personalmente trovo troppo accademico, per la mia pratica mente, capire se la candida causa il tumore, o il tumore fa proliferare la candida. Col tempo si capirà.

Quello che mi interessa è che il bicarbonato, ovvero un potente antiacido-antimicotico, sopprime candida e tumore.


Arriviamo al dunque.
Io non so il "perchè" e il "per come", so solo che l'Istituto Superiore di Sanità ha preso atto dell'ipotesi del dott.Simoncini e gli ha dato anche ragione, naturalmente senza riconoscerlo.

Questi sono i fatti, il resto è ciarlare da cicapini fermi alla scienza dell'800.

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
NoPlace
Inviato: 1/8/2011 10:25  Aggiornato: 1/8/2011 10:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/5/2010
Da:
Inviati: 150
 Re: Commenti liberi
"La verità passa per 3 fasi: ridicolizzata, opposta e accettata come ovvia." Schopenhauer

"L'ignoranza genera paura mentre la conoscenza tranquillità." Strup

Questa invece la vedo meglio al contrario...

Luco
Inviato: 1/8/2011 10:32  Aggiornato: 1/8/2011 10:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 286
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Si studia infatti come "curare" (come se si potesse fare qualcosa altro che semplicemente aiutare l'organismo a recuperare)


Già.
Beh su questo siamo ancora "indietro"; magari ci si può arrivare con una scalata al contrario, per cui: dal curare uccidendo il sintomo, si passsa al curare cambiando l'ambiente, fino, prima o poi, a non dover curare perchè l'ambiente è equilibrato.

PikeBishop
Inviato: 1/8/2011 10:34  Aggiornato: 1/8/2011 10:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Io non so il "perchè" e il "per come",

Se e' per quello non lo sanno neanche loro: neanche cercano di capirlo, ci appicciacano solo una teoria e la proclamano - nonostante cambino teoria continuamente - LA verita', e tutte le altre sono eresie, con gli eretici messi al rogo. Almeno fino a che non cambiano idea. Ma gli eretici restano tali, chissa' come puo' succedere...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Luco
Inviato: 1/8/2011 10:41  Aggiornato: 1/8/2011 10:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 286
 Re: Commenti liberi
"Perchè e per come" for dummies (EDIT: per me, a esempio):
Da una parte: bicaronato cura tumori perchè contrasta acidità
Dall'altra parte: alcuni alimenti, si dice, creano acidità (carne..); gli stessi alimenti sono legati all'insorgenza di tumori.
Le due scoperte si stanno incontrando.
Quindi non a tutti interessa il "perchè" e il "per come", ma prima o poi ci si arriva.

cocis
Inviato: 1/8/2011 11:06  Aggiornato: 1/8/2011 11:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Commenti liberi
intanto la SIRIA SPARA coni CARROARMATI SULLA FOLLA ..

ma NOI stiamo portando democerazia in libia..

JohnTitor
Inviato: 1/8/2011 13:07  Aggiornato: 1/8/2011 13:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Commenti liberi
Dramma a Lampedusa: 25 cadaveri su barcone

La 'carretta' soccorsa ieri. In salvo 271 migranti, tra cui 36 donne e 21 bambini

----------------------------------------------------------------------

come è possibile che siano morti tutti e 25 asfissiati?
Nessuno si è accorto di niente?

Non vorrei fosse un macabro avvertimento all'Europa che deve aprire totalmente le frontiere.

Non a caso ieri D'Alema, uomo dei poteri occulti e futuro ministro, aveva dichiarato che l'Europa si deve aprire a una comunità euro-mediterranea in altre parole estendere Schengen al Magreb.

Ci vogliono mandare decine di milioni di magrebini.

Alcuni miei amici pensano che sono paranoico.
però io sono uno strano genere di paranoico che azzacca il 99% delle sue profezie.

Decalagon
Inviato: 1/8/2011 13:12  Aggiornato: 1/8/2011 13:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Commenti liberi
Criminali bastardi

"The research team then used the model to predict that raising the extracellular pH, by administering sodium bicarbonate - baking soda - should both promote the survival of healthy cells and reduce the ability of tumor cells to invade surrounding tissues."

http://physics.cancer.gov/news/2011/jan/po_news_b.asp

Basta fare pubblicità a Simoncini! Orcocazzo!

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Spiderman
Inviato: 1/8/2011 13:32  Aggiornato: 1/8/2011 13:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Commenti liberi
"Butei", mica dimenticarci però cosa lo causa il cancro, perchè se pensiamo "solo" ai rimedi, senza preoccuparci di eliminarne le cause, criminali lo siamo tutti.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
noalgregge
Inviato: 1/8/2011 14:03  Aggiornato: 1/8/2011 14:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: Spiderman Inviato: 1/8/2011 13:32:01
"Butei", mica dimenticarci però cosa lo causa il cancro, perchè se pensiamo "solo" ai rimedi, senza preoccuparci di eliminarne le cause, criminali lo siamo tutti.


Il progresso così com'è stato concepito nelle menti bacate dell'èlite globale?
Impossibile liberarcene nel breve termine. Possibile invece cercare qualcosa di naturale e privo di controindicazioni del cazzo (e qua torniamo alle menti bacate di cui sopra) che aiuti a combatterlo.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
Spiderman
Inviato: 1/8/2011 14:13  Aggiornato: 1/8/2011 14:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Il progresso così com'è stato concepito nelle menti bacate dell'èlite globale?


No, mi riferisco alle azioni quotidiane del singolo, fumo, alcool, alimentazione scorretta ecc ecc... Quello che possiamo evitare, che sappiamo causare il cancro, va evitato.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
NeWorld
Inviato: 1/8/2011 14:16  Aggiornato: 1/8/2011 14:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: Commenti liberi
Scusate, ma a questo giro di commenti liberi,mi sono divertito a leggere un pò di strafalcioni come questi:

ZIONISTI
Non si può' resistere il poliziotto
dovrebbero dedicargli paginate di giornali
fate basta per piacere
ci soo 8 milioni di italiani poveri.
STAKONIVISTA!
Tra poco si abdrà in Siria,
al contrario di una "terreno" basico o alcain
ci appicciacano solo una teoria e la proclamano
bicaronato cura tumori perchè contrasta acidità
intanto la SIRIA SPARA coni CARROARMATI SULLA FOLLA ..
ma NOI stiamo portando democerazia in libia..
però io sono uno strano genere di paranoico che azzacca il 99% delle sue profezie.



Ma questa mi ha fatto proprio morire è da mettere nella VOCE DEL SITO:

(NoPlace) Se il bicarbonato di sodio è potenzialmente pericoloso, vorrà dire che inizierò a pulire la verdura con la chemio


"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
pippovinci
Inviato: 1/8/2011 14:33  Aggiornato: 1/8/2011 14:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2006
Da: palermo
Inviati: 102
 Re: Commenti liberi
Default USA evitato, trovato l'accordo . Fatemi capire bene cosa è successo. Io ho l'impressione che si sia solo rimandata la catastrofe grazie ad un trucchetto di pura "finanza creativa". Insomma alzare il tetto del debito è come alzare il limite massimo di atrazina nelle acque della pianura padana (anni '90) e rendere tutta l'acqua improvvisamente potabile......per legge! o no?

noalgregge
Inviato: 1/8/2011 14:46  Aggiornato: 1/8/2011 14:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: Spiderman Inviato: 1/8/2011 14:13:07
Citazione: Il progresso così com'è stato concepito nelle menti bacate dell'èlite globale?
No, mi riferisco alle azioni quotidiane del singolo, fumo, alcool, alimentazione scorretta ecc ecc... Quello che possiamo evitare, che sappiamo causare il cancro, va evitato.


Sicuramente una persona informata corettamente e coscienziosa regolerà il suo stile di vita. Ma non per questo potrà evitare sicuramente un possibile cancro. Ci sono talmente tanti fattori nella nostra società del cazzo che penso sia impossibile elencarli tutti.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
LoneWolf58
Inviato: 1/8/2011 15:23  Aggiornato: 1/8/2011 15:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Commenti liberi
In effetti se non avesse fumato magari a 103 ci arrivava...


La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Spiderman
Inviato: 1/8/2011 15:45  Aggiornato: 1/8/2011 15:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Sicuramente una persona informata corettamente e coscienziosa regolerà il suo stile di vita.


Giusto

Citazione:
Ma non per questo potrà evitare sicuramente un possibile cancro. Ci sono talmente tanti fattori nella nostra società del cazzo che penso sia impossibile elencarli tutti.


Come ho detto, mi riferisco a quello che è possibile evitare nelle nostre azioni di sempre, poi è chiaro che lo smog (per dirne una) è lì, più o meno, per tutti.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
rekit
Inviato: 1/8/2011 16:20  Aggiornato: 1/8/2011 16:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Commenti liberi

Maya
Inviato: 1/8/2011 16:57  Aggiornato: 1/8/2011 16:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/3/2010
Da:
Inviati: 110
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: pippovinci Inviato: 1/8/2011 14:33:56
Default USA evitato, trovato l'accordo . Fatemi capire bene cosa è successo. Io ho l'impressione che si sia solo rimandata la catastrofe grazie ad un trucchetto di pura "finanza creativa". Insomma alzare il tetto del debito è come alzare il limite massimo di atrazina nelle acque della pianura padana (anni '90) e rendere tutta l'acqua improvvisamente potabile......per legge! o no?


Devi capire che è tutto un trucchetto, compresa la finanza creativa, perché che gli USA non hanno nessun problema finanziario:
- lo stato ha bisogno di soldi;
- lo stato stampa i titoli di debito;
- la FED (sempre lo stato) decide di stampare il quantitativo di denaro che serve a comprare i titoli del debito stampato.

Capisci che con un meccanismo del genere anche un mentecatto come Attivissimo potrebbe gestire uno stato (forse è un paragone troppo azzardato!!!!).

Se gli USA rischiassero veramente un default, di certo non continuerebbero a spendere più di 700 miliardi di dollari l'anno in guerre ed armamenti, che tra l'altro servono proprio per mantenere stabile il valore del dollaro che altrimenti si potrebbe utilizzare per pulirsi il culo.

“La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire.” ALBERT EINSTEIN
rekit
Inviato: 1/8/2011 17:06  Aggiornato: 1/8/2011 17:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Commenti liberi
cit:
la FED (sempre lo stato)
....................
la FED non e' lo stato
e questo fa una grossa differenza

eco3
Inviato: 1/8/2011 17:10  Aggiornato: 1/8/2011 17:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Commenti liberi
Citazione:
In effetti se non avesse fumato magari a 103 ci arrivava...


Fumare FA BENE alla salute!

E' per questo che cercano di ostacolare questa abitudine (un pacchetto di MS costa oggi 4 euro, ovvero 7.745 vecchie lire).

motus in fine velocior
stecos
Inviato: 1/8/2011 17:11  Aggiornato: 1/8/2011 17:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/10/2009
Da: Madrid
Inviati: 111
 Re: Commenti liberi
Ahó! Questa del tipo che non mangia e non beve é la notizia piú importante degli ultimi 2000 anni!
E noi che ci azzufavamo... 'che la frutta bene, la carne male, i cibo cotto, il cibo crudo, i fagioli al sangue... e alla fine eravamo tutti nella stessa barca... dei minchioni.

Questa cosa é da seguire piú da vicino

La differenza tra avere un' idea e ideare é che il primo sta fantasticando e il secondo sta creando
Maya
Inviato: 1/8/2011 17:23  Aggiornato: 1/8/2011 17:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/3/2010
Da:
Inviati: 110
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: rekit
la FED non e' lo stato e questo fa una grossa differenza


Queste sono le banche proprietarie della FED:
- La Banca Rothschild di Londra
- La Banca Warburg di Amburgo
- La Banca Rothschild di Berlino
- La Lehman Brothers di New York
- La Lazard Brothers di Parigi
- La Banca Kuhln Loeb di New York
- Banche Israel Moses Seif in Italia
- La Goldman, Sachs di New York
- La Banca Warburg di Amsterdam
- La Chase Manhattam Bank di New York

Sono tutte banche private i cui azionisti di maggioranza sono sempre le stesse famiglie che decidono, tra le altre cose, chi e come deve governare il paese.
Quindi stato o non stato la finanza mondiale è in mano sempre alle stesse persone che fanno e faranno di tutto per mantenere lo status quo.

Thomas Jefferson diceva, "Se il popolo americano permetterà mai alle banche private di controllare l'emissione della valuta, prima per l'inflazione e poi per la deflazione, le banche e le corporazioni che nasceranno toglieranno alle persone la loro prosperità fino a che i bambini si sveglieranno senzatetto nel continente che i loro padri hanno conquistato."

“La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire.” ALBERT EINSTEIN
Spectral84
Inviato: 1/8/2011 17:27  Aggiornato: 1/8/2011 17:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/10/2004
Da: Monfalcone
Inviati: 265
 Re: Commenti liberi
<<<<Banche Israel Moses Seif in Italia


Non c'è traccia della loro esistenza...i Rotschild non hanno la filiale a Berlino...la Lazard è di New York...
...magari è il caso di controllare meglio le fonti

All the Best and Fuck the Rest
Maya
Inviato: 1/8/2011 17:40  Aggiornato: 1/8/2011 17:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/3/2010
Da:
Inviati: 110
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: Spectral84
Non c'è traccia della loro esistenza...i Rotschild non hanno la filiale a Berlino...la Lazard è di New York...


Se è per questo anche Lehman Brothers è fallita nel 2008, questo è un elenco del 2005.
Comunque il punto è che l'elite che governa il mondo è composta da poche famiglie che hanno il controllo delle maggiori banche che a loro volta controllano le banche centrali che hanno il potere di stampare i soldi.
Così quando nei tg sentite che siamo nel bel mezzo di una crisi finanziaria, in realtà ci stanno dicendo che "NOI siamo bel mezzo di una crisi finanziaria", mica chi l'ha decisa e che la può superare quando vuole.
Svegliati Spectral84..................

“La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire.” ALBERT EINSTEIN
Spectral84
Inviato: 1/8/2011 17:50  Aggiornato: 1/8/2011 17:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/10/2004
Da: Monfalcone
Inviati: 265
 Re: Commenti liberi
Anche fosse del 1990, non cambia che all'interno ci sono alcune farneticazioni che non trovano riscontro nella realtà.

Poi, chiedo anche a te di piantarla con il "svegliati", visto che perlomeno non porto notizie fasulle ad argomentare le mie tesi.
Siete tutti presi dal "svegliare" il prossimo, ma non controllate le cose che dite. Vogliamo piantarla una buona volta?

E poi basta, basta, basta con l'elite.
Fra venti minuti si parla di rettili. Per cortesia, è talmente vasto il campo d'azione che relegare un'ipotetica "elite" a solamente UN gruppo mi pare quantomeno fantasioso...

All the Best and Fuck the Rest
Maya
Inviato: 1/8/2011 18:02  Aggiornato: 1/8/2011 18:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/3/2010
Da:
Inviati: 110
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: Spectral84
Anche fosse del 1990, non cambia che all'interno ci sono alcune farneticazioni che non trovano riscontro nella realtà.


Forse non hai capito che non è importante sapere con cenrtezza i nomi delle banche che controllano la FED, è il sistema che è un'insulto all'intelligenza.
Ripeto nel caso fossi distratto: lo stato ha bisogno di dollari, stampa i titoli di debito necessari, la FED glieli compra e gli fa pagare pure un interesse.
Quindi sono tutti contenti, lo stato ha i soldi che gli servivano, la FED incassa gli interessi sui soldi prestati (che distribuisce agli azionisti chiunque siano) ed i cittadini lo prendono nel culo perché devono ripagare gli interessi.
E' solo per questo che ho detto SVEGLIATIIIII........

“La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire.” ALBERT EINSTEIN
Spectral84
Inviato: 1/8/2011 18:32  Aggiornato: 1/8/2011 18:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/10/2004
Da: Monfalcone
Inviati: 265
 Re: Commenti liberi
No. Tu non hai capito che se vuoi alzarti su un piedistallo e gridare agli altri di svegliarsi, DEVI avere l'accortezza di citare cose reali e non soltanto brillanti fantasie.
Altrimenti, in un dibattito serio, sei sputtanata dopo 2 interventi e la cosa non vedo come possa giovare ad una presunta "causa".

Perchè, nel caso non te ne fossi accorta/o, il movimento che riguarda "signoraggio e dintorni" è già bello che sputtanato, grazie sopratutto alle manovre nel tuo stile.

All the Best and Fuck the Rest
noalgregge
Inviato: 1/8/2011 18:32  Aggiornato: 1/8/2011 18:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: Spectral84 Inviato: 1/8/2011 17:50:10
E poi basta, basta, basta con l'elite. Fra venti minuti si parla di rettili. Per cortesia, è talmente vasto il campo d'azione che relegare un'ipotetica "elite" a solamente UN gruppo mi pare quantomeno fantasioso...


Negare l'esistenza dell'èlite (rettili o non rettili) è come credere che la Chiesa sia un'istituzione prettamente spirituale.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
Spectral84
Inviato: 1/8/2011 18:36  Aggiornato: 1/8/2011 18:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/10/2004
Da: Monfalcone
Inviati: 265
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Negare l'esistenza dell'èlite (rettili o non rettili) è come credere che la Chiesa sia un'istituzione prettamente spirituale.


Bella battuta...ma dovresti leggere meglio cosa ho scritto ...

All the Best and Fuck the Rest
noalgregge
Inviato: 1/8/2011 18:45  Aggiornato: 1/8/2011 18:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Commenti liberi
ops sorry

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
Malcico
Inviato: 1/8/2011 18:56  Aggiornato: 1/8/2011 18:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/1/2011
Da:
Inviati: 217
 Re: Commenti liberi
La federal reserve è privata.


“Lo strumento fondamentale per la manipolazione della realtà è la manipolazione delle parole. Se puoi controllare il significato delle parole, puoi controllare le persone che devono usare le parole.” Philip K. Dick
Redazione
Inviato: 1/8/2011 19:31  Aggiornato: 1/8/2011 19:31
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
NO PLACE: "Se il bicarbonato di sodio è potenzialmente pericoloso, vorrà dire che inizierò a pulire la verdura con la chemio che notoriamente è molto meno pericolosa!"

Ah ah ah ah ah!!!!!! Splendida!

(Grazie per i link, Decalagon)

NeWorld
Inviato: 1/8/2011 19:38  Aggiornato: 1/8/2011 19:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: Commenti liberi
I mei complimenti ad alexg e Decalagon per i link su Bicarbonato.
Sarebbe ora che la scoperta di Simoncini venga rivalutata e approfondita,indipendentemente dalla Teoria,ma partendo dai risultati pratici ormai evidenti.

rekit: http://www.nationalgeographic.it/popoli-culture/2011/08/01/video/11_settembre_george_w_bush_si_confessa-444300/1/?ref=HRESS-15

Molto interessante leggersi i commenti,danno un idea (anche se ovviamente limitata) di come si stiano diffondendo i dubbi sulla Versione Ufficiale!

@ Massimo: mettere la frase di NoPlace nella voce del sito?

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
pensatore
Inviato: 1/8/2011 19:55  Aggiornato: 1/8/2011 19:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 173
 Re: Commenti liberi
Non arrabbiatevi con i troll, sono utili per confermare la validità degli argomenti su cui si accaniscono.

Malcico
Inviato: 1/8/2011 21:02  Aggiornato: 1/8/2011 21:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/1/2011
Da:
Inviati: 217
 Re: Commenti liberi

“Lo strumento fondamentale per la manipolazione della realtà è la manipolazione delle parole. Se puoi controllare il significato delle parole, puoi controllare le persone che devono usare le parole.” Philip K. Dick
NoPlace
Inviato: 1/8/2011 22:30  Aggiornato: 1/8/2011 22:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/5/2010
Da:
Inviati: 150
 Re: Commenti liberi
Mamma mia che onore :D

Devo scrivere di più durante gli scatti d'ira allora :D

peonia
Inviato: 1/8/2011 23:44  Aggiornato: 1/8/2011 23:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
ahahhahaahha Neworld, è la foga nello scrivere che fa venire fuori strafalcioni!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
manneron
Inviato: 2/8/2011 0:48  Aggiornato: 2/8/2011 0:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Commenti liberi
riassumendo e tanto per sparare 4 cazzate:
1) non vi è modo di uscire dalla situazione attuale se non con un prelievo mimimo a persona(tutti, compresi infanti, vecchi e stranieri con doppia cittadinanza) di 10€ a testa. e questo solo per portarsi sotto il 100% rapporto debito pil
2) ci potrebbe essere la crescita ma, qui viene da ridere e non è possibile una cresita con questo indebitamento e non è possibile crescere dopo un prelievo di 10€ a testa.
3) ergo: default garantito.
4) mettere il culo al riparo sia dal prelievo che dalla inflazione che sta per arrivare.
signore e signori è stato un piacere conoscervi, credo sia uno degli ultimi periodi in cui avremo modo di cazzeggiare con i complotti internazionali: qui si apre la guerra per la sopravvivenza..... viva il nuovo mondo. sinceramente quello di prima mi faceva un poco schifo.

hendrix
Inviato: 2/8/2011 12:47  Aggiornato: 2/8/2011 12:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Commenti liberi


Vi ricordate del disegno di legge Levi-Prodi del 2007 che fu chiamato allora DdL ammazza blog ?
Allora non se ne fece niente per le numerose critiche che sollevò ed anche perché Prodi perse le elezioni.

Ebbene, il 20 luglio di quest'anno (dieci giorni fa) il Senato ha approvato, e in via definitiva, una legge (ddl 1257) di questo grande politico uruguaiano che limita la libertà delle librerie di applicare offerte e promozioni, subito battezzata "legge anti Amazon" per via dei grandi sconti che offre il gigante americano dei negozi on line.

... Va detto che è una legge bipartisan che prende il nome da Riccardo Levi (Pd), che vi si è dedicato da due anni, ma l’ha promossa anche Franco Asciutti (Pdl). I due senatori sono rispettivamente il primo firmatario e il relatore della legge che stabilisce che le librerie non potranno più fare sconti liberi, ma al massimo farne del 15 per cento sui prezzi di copertina.

In casi particolari, si potrà arrivare al 20 per cento: come per le offerte all’interno di un salone del libro o destinata a organizzazioni no profit, biblioteche, musei pubblici, scuole. Il tetto passa al 25 per cento in un caso eccezionale, come le campagne promozionali realizzate direttamente dagli editori, e per massimo un mese; ma non saranno possibili a dicembre, ovvero sotto il periodo natalizio.


Praticamente è una legge sul prezzo dei libri.

Questa legge verrà applicata a partire dal prossimo 1 settembre quindi affrettatevi se dovete comprare libri.

Alla faccia del libero mercato e ai 560 milioni di euro appena sganciati dalla Mondadori... da qualche parte dovranno pure rientrare... FURBIZIA BIPARTISAN.

Mi raccomando, ricordatevi di questa storia alle prossime elezioni.

redna
Inviato: 2/8/2011 12:52  Aggiornato: 2/8/2011 12:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
31 anni fa la strage di Bologna, il governo non va al corteo


L'associazione dei parenti delle vittime: comportamento inqualificabile. Napolitano: cercare la verità su quell'episodio




Bologna, 2 ago. (TMNews) - Un lungo corteo, sul piazzale davanti alla stazione, ha avviato le celebrazioni in ricordo dei 31 anni dalla strage di Bologna. Nessun esponente del governo ha preso parte alle manifestazioni sollevando durissime critiche da parte delle opposizioni e dell'associazione dei parenti delle vittime dell'attentato che ha definito, per voce del suo presidente Paolo Bolognesi, il comportamento dell'esecutivo "inqualificabile". Il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, è stato tra i primi a inviare il suo messaggio di ricordo parlando di un "barbaro e folle episodio" che "è scolpito nella coscienza della Nazione". Napolitano si è congratulato con Bolognesi per la lotta, portata avanti dall'associazione, per ottenere la "verità storica e processuale" su quanto accadde il 2 agosto di 31 anni fa.

Dopo un incontro riservato tra i familiari delle vittime e i sindaci di Bologna, Virginio Merola, e di Bari, Michele Emiliano (il capoluogo pugliese è il secondo per numero di vittime di quella strage), nella sala del Consiglio comunale bolognese si è svolto un breve incontro dove ha preso la parola il prefetto Angelo Tranfaglia. "L'auspicio - ha detto il rappresentante dello Stato - è che questa fiducia e questa speranza siano alimentate da un rinnovato e condiviso clima di collaborazione tra istituzioni e cittadini".

"Intorno a questa giornata - ha detto il sindaco Merola - è 31 anni che Bologna si raccoglie e questo è il fatto più importante al di là di ogni polemica: è un fatto fondamentale per la democrazia della città e del Paese".

I presidenti di Camera e Senato, Gianfranco Fini e Renato Schifani, sono tornati a chiedere che si faccia luce su un capitolo della storia italiana che dopo 31 anni cerca ancora molte risposte. "La determinazione con la quale Bologna ed i suoi cittadini ricordano ogni anno quel tragico 2 agosto 1980 costituisca un alto motivo di incitamento per tutti noi a difendere con convinzione e fermezza i valori di libertà e di legalità", ha scritto Fini. "Le nuove generazioni non devono dimenticare di cercare la verità", ha commentato in una lettera all'assoziazione delle vittime Schifani.

Anche il leader Idv, Antonio Di Pietro, è tornato a chiedere che si faccia luce "per rispetto di tutti coloro che quel 2 agosto del 1980 persero la vita, per amore della giustizia e di tutti gli italiani che hanno diritto di sapere come sono andate realmente le cose, dobbiamo pretendere che non ci siano più segreti, né menzogne, né stragi impunite".

Pat/ydm/Bat

articolo

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
fiodenamig
Inviato: 2/8/2011 15:20  Aggiornato: 3/8/2011 17:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Commenti liberi
Guerre, crisi economiche, trasferimenti di ricchezza, insomma: sempre le solite notizie che non ci vogliono lasciare.

Così mi sono detto: per una volta qualcosa, come notizia, di veramente diverso...



MICROCHIP FUSI, ALIENI ARROSTITI, MILITARI FLAMBE' CON IL TRIADE COLOR TEST DINAMICO DI CORRADO MALANGA

Questi sono i risultati conseguiti da Erika Annamaria Galli, ossia una persona che è stata oggetto di abduction, la quale esegue il nuovo protocollo di risoluzione del problema delle interferenze esogene e aliene elaborato da Corrado Malanga.

Qui i video:

http://www.youtube.com/watch?v=xg6nXItXfVw

http://www.youtube.com/watch?v=1y5dUDJDung

http://www.youtube.com/watch?v=SNqpstLECUE

http://www.youtube.com/watch?v=tIksvaGXLZs

http://www.youtube.com/watch?v=z1LFOjPAvJI


La tecnica usata è il Triade Color Test Dinamico (= TCT Dinamico). Ma come funziona tale metodologia?

Qui una sintetica spiegazione da parte di Corrado Malanga:

il colore è una vibrazione. Ammetti che la tua anima abbia una vibrazione precisa: il colore blu. Se attaccato ad anima c'è qualcos'altro, tu vedi un colore diverso perché è la somma delle due vibrazioni: quella di anima e quella di quel qualcos'altro che ha un altro colore. Se per esempio la tua anima è legata a qualcosa che ha un colore giallo, il giallo e il blu fanno il colore nero e tu vedresti una tua anima nera

in altre parole si tratta di una tecnica di meditazione / visualizzazione basata sull'uso di elementi estremamente basilari quali la manipolazione dei colori e dello spazio.

Preciso che può essere usata anche dai non addotti come metodo di meditazione atto sia a determinare la propria condizione psicofisica sia per risolvere eventuali conflitti presenti tra inconscio, subconscio e conscio.

Ma riportiamo l'esempio pratico, ovverosia la trascrizione dell'audio tratta dai video sopra riportati, onde illustrare in modo tangibile di che cosa si tratta:



TCT DINAMICO SVOLTO SU ERIKA ANNAMARIA GALLI


Corrado Malanga:

...Appena sei pronta possiamo partire. Sei in una stanza buia, totalmente buia. Ora si accenderanno tre lampade. Ti dico io quando e che tipi di lampade si accendono.

La prima lampada che ti si accende è la lampada della mente. Una volte che l'hai accesa la guardi bene, la tieni lì e la tieni ferma.

La seconda lampada che ti si accende è la lampada dello spirito.

La terza lampada che ti si accende è la lampada dell'anima.

Guardale bene, memorizza bene i colori, e ora falle unire tutte e tre in un unica lampada: osserva ancora il colore che ne viene fuori e la sua posizione.

Fine: la prima parte del test è questa.

Dimmi un po' come sono messe queste lampade e che colore hanno.

Erika Annamaria Galli:

Allora, la mente è bianca.

Corrado Malanga:

Ed è posata dove? Di fronte a te, dietro, davanti...

Erika Annamaria Galli:

Di fianco a me, a sinistra.

Corrado Malanga:

A sinistra. Bene. Mente è bianca. Ok. Poi? Spirito?

Erika Annamaria Galli:

Verde.

Corrado Malanga:

Verde. Ed è posato? Dov'è messo?

Erika Annamaria Galli:

Sopra la mia testa.

Corrado Malanga:

Sopra la tua testa. Sì. Poi?

Erika Annamaria Galli:

Quella di anima non la vedo. Mi sembra quindi nera.

Corrado Malanga:

Nera. Bene. Nera. Poi le unisci tutte. Di che colore viene la sfera finale?

Erika Annamaria Galli:

E' un verde scuro.

Corrado Malanga:

Verde scuro. E dove è posizionata?

Erika Annamaria Galli:

Dietro di me. Sembra un verde scuro che va sul nero comunque.

Corrado Malanga:

Bene bene. Ora, in questa stanza, ritorniamo alla prima immagine cioè con le tre palle staccate: c'hai la tua mente bianca a sinistra, in alto hai lo spirito verde, e al lato l'anima nera. Bene. Ora io conto fino a tre. Quando avrò contato fino a tre, quando avrò detto il numero tre si accenderanno delle altre lampade SE CI SONO nella stanza, se non ci sono non si accendono. Ok? O, se sono nere, non si vedono ovviamente. Ci possono essere o ci possono non essere, queste altre lampade. Noi non lo sappiamo: solo quando avremo detto il numero tre, esse se ci sono compaiono se non ci sono non compaiono. Allora conto: uno, due, tre.

Compare qualche lampada?

Erika Annamaria Galli:

Sì.

Corrado Malanga:

Bene. Dove è messa, o quante sono?

Erika Annamaria Galli:

Una è più grande di quella nera ed è dietro di me. Ed è bianca. E' più grossa: molto più grossa.

Corrado Malanga:

Bene. Poi? C'è qualcos'altro in giro?

Erika Annamaria Galli:

Sì, sì. Una è sempre sopra di me: sopra il mio capo, a fianco diciamo come quell'altra, però è più grossa e più luminosa.

Corrado Malanga:

E di che colore è?

Erika Annamaria Galli:

E' gialla: è gialla con delle sfumature assai bianche.

Corrado Malanga:

Sì: poi c'è altro?

Erika Annamaria Galli:

Poi ce ne è un'altra davanti a me però è una bianca, ma bianca un po' spenta: sai quel bianco un po' spento? Non che s'illumina tanto tanto, insomma.

Corrado Malanga:

ok.

Erika Annamaria Galli:

e poi dietro di me ne vedo altre: sempre bianche luminose.

Corrado Malanga:

Quante sono?

Erika Annamaria Galli:

Quelle dietro di me? O in totale?

Corrado Malanga:

Quelle dietro di te.

Erika Annamaria Galli:

Sono sei.

Corrado Malanga:

Bene. Sei.

Allora, a questo punto: queste altre lampade non ci devono essere perché sono lampade che non sono roba tua. Tu devi avere solo tre lampade: una mente, uno spirito, e un'anima. Il resto non ci deve essere: quella è roba che non è tua. Però si possono eliminare.

Per eliminarle possiamo fare in diversi modi. Possiamo prendere intanto la lampada dell'anima, quella nera. Fai una cosa dentro la stanza: ci metti il braccio destro dentro, lo ficchi dentro questa lampada nera.

Erika Annamaria Galli:

Dentro la lampada nera?

Corrado Malanga:

sì: così comunichi con lei.

Erika Annamaria Galli:

ok.

Corrado Malanga:

hai qualche sensazione mentre metti questo braccio dentro questa lampadona?

Erika Annamaria Galli:



Corrado Malanga:

che sensazione hai?

Erika Annamaria Galli:

non è bella.

Corrado Malanga:

e cioè?

Erika Annamaria Galli:

eh, sembra brutto. Non è positivo.

Corrado Malanga:

va bene: chiedi a questa lampada se lei sa che è la tua parte animica oppure non lo sa.

Erika Annamaria Galli:

no: dice che non è.

Corrado Malanga:

non è: e allora chi è?

Erika Annamaria Galli:

è uno tutto nero.

Corrado Malanga:

è uno tutto nero. Ok. Allora, togli la mano da lì: andiamo a cercare la tua parte animica.

Allora fai una cosa: metti la mano dentro la sfera della mente. Chiedilo a lei, alla mente: "scusa ma di tutte questa lampade qual'è la mia anima? Tu la riconosci. Lo sai chi è, ci sei attaccata..."

Erika Annamaria Galli:

quella più grossa.

Corrado Malanga:

quella che sta dietro di te?

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

quella bianca dietro di te?

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

brava: allora prendi la tua mano e mettila dentro la sfera bianca. Chiedi alla sfera bianca: "sei tu la mia anima?"

Erika Annamaria Galli:

sì: è lei.

Corrado Malanga:

brava. Allora chiedile se vuole fare pulizia, nella stanza, di tutte queste palle che non sono sue: le insegno come si fa.

Erika Annamaria Galli:

"sì", ha detto.

Corrado Malanga:

bene, allora prendila e accompagnala col braccio: fai finta che sia una grossa gomma da cancellare e avvicinala alla sfera nera, e cancella la sfera nera con la luce bianca. Lei magari non si vorrà far cancellare, ma chissenefrega: anima è più forte. Ci passi sopra: la parte animica con la sua energia è incompatibile con la sfera nera, quindi la brucia proprio perché ha un voltaggio diverso.

Che sensazione hai mentre fai questo?

Erika Annamaria Galli:

mi sento un po' la testa meno pesante.

Corrado Malanga:

bene. A che punto sei della cancellazione della sfera nera?

Erika Annamaria Galli:

mi manca l'ultimo pezzettino...

Corrado Malanga:

vai.

Erika Annamaria Galli:

ok.

Corrado Malanga:

bene. Ora vai verso la sfera gialla: quella che stava davanti sopra di te, insomma.

Erika Annamaria Galli:

ok.

Corrado Malanga:

sopra quello che è il tuo spirito, insomma, e cancella quella sfera lì.

Erika Annamaria Galli:

quella verde?

Corrado Malanga:

no: la verde è il tuo spirito, no?

Erika Annamaria Galli:

quell'altro?

Corrado Malanga:

quell'altro, certo: il giallo.

Mentre cancelli, il giallo fa qualcosa?

Erika Annamaria Galli:

sì: sembra che allunghi le braccia.

Corrado Malanga:

ecco, tu brucialo con l'anima sopra: lo cancelli come una grande gomma che cancella tutto, perché le energie della tua anima con quest'altra sfera gialla sono incompatibili.

Erika Annamaria Galli:

mi sento il capo pesante sopra.

Corrado Malanga:

tu insisti: vedrai che quando l'avrai eliminata il capo diventerà leggero. Pensa che queste due lampade non si possono toccare: come la parte della lampade dell'anima tocca la parte gialla, la fa flambé.

Erika Annamaria Galli:

ok.

Corrado Malanga:

ora c'è quella sferettina bianco spento, che dovrebbe essere grosso modo davanti a te se non ho capito male.

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

anche quella sferettina bianco spento: stessa procedura. Ci passi sopra, come una grossa gomma da cancellare, la sfera dell'anima.

Erika Annamaria Galli:

non la trovo più.

Corrado Malanga:

bene, vuol dire che non c'è più: guarda bene in giro se non si fosse spostata...

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

eh, vedi? Si era spostata: la cancelli, anche quella. Finché non ci rimane più niente...

Erika Annamaria Galli:

fatto.

Corrado Malanga:

bene: ora andiamo alle sei pallette che stanno dietro. Sono tutte dello stesso colore?

Erika Annamaria Galli:

no.

Corrado Malanga:

di che colori sono?

Erika Annamaria Galli:

alcune un po' bianco spento, una ha delle sfumature rosse con un po' di grigio fumo.

Corrado Malanga:

sì, bene: allora passiamoci sopra ed eliminiamole tutte.

Queste sono più facili da eliminarsi.

E vanno cancellate: dopo non ci sono più.

Con una grande gomma da cancellare: una grande gomma di energia, bianca, a cancellare.

Erika Annamaria Galli:

me ne manca una soltanto: quella rossa scura lì che è pure grigia.

Corrado Malanga:

bene: procediamo.

Hai qualche sensazione, mentre elimini questa qui rossa, sul corpo?

Erika Annamaria Galli:

mi sento tirare la faccia, il capo... E poi mi fa male ancora il polso, mi pizzica il polso: quello dove ho trovato la cicatrice settimana scorsa.

Corrado Malanga:

benissimo: eliminiamo questa cosa rossa e si elimineranno anche tutti questi fastidi.

Come una grande gomma: che cancella con l'energia.

Erika Annamaria Galli:

è brutto!

Corrado Malanga:

eh, ma tanto quella gomma c'ha tanta energia e può bruciare tutto: basta che lo tocchi, sai? Sono incompatibili con le energie. Quindi, se la tua palla-anima con grande energia tocca quell'altro, lo brucia anche solo toccandolo. E' come se lo illuminassi: come lo illumini, lui si fonde. La tua parte animica si fonde con questo coso qui, e lui viene bruciato.

la potenza della luce bianca.

E' una luce troppo forte.

Erika Annamaria Galli:

ne sto bruciando un altro.

Corrado Malanga:

di che colore è quest'altro?

Erika Annamaria Galli:

marrone rosso.

Corrado Malanga:

marrone rosso.

Erika Annamaria Galli:

mi sta venendo sonnolenza.

Corrado Malanga:

insisti: ti passa la sonnolenza, quando li hai brucia tutti. Pulizia per benino: tutto pulito, per bene.

Erika Annamaria Galli:

mi sembra di aver finito.

Corrado Malanga:

bene. Ora che abbiamo finito controlla un attimo se le altre sfere, quella di mente e quella di spirito, hanno per caso cambiato colore.

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

bene. Che colore hanno ora?

Erika Annamaria Galli:

mente è diventata gialla gialla, e più grossa.

Corrado Malanga:

bene, bene. E spirito?

Erika Annamaria Galli:

è diventata molto più grossa ancora di mente ed è un giallo luminoso, praticamente quasi bianco.

Corrado Malanga:

bene. La tua parte animica ha cambiato, anche lei, colore?

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

di che colore è diventata?

Erika Annamaria Galli:

un rosa sull'arancio.

Corrado Malanga:

arancio, bene. Ora: io conterò fino a tre e, quando avrò contato fino a tre, si accenderà la luce nella stanza e diventerà tutto chiaro. Così, se ci sono per caso delle lampade nere che noi non abbiamo visto, con la luce accesa le vediamo bene. Conto fino a tre e accendiamo la luce.

Uno, due, tre: tutto chiaro.

Ora guarda nella stanza: ci sono delle altre altre lampade nere che non avevamo visto?

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

quante sono?

Erika Annamaria Galli:

sono tante.

Corrado Malanga:

tante quante?

Erika Annamaria Galli:

eeeh, saranno più di dieci...

Corrado Malanga:

e come sono messe nella stanza?

Erika Annamaria Galli:

tutte in alto: sembra in alto nella parete.

Corrado Malanga:

tutte in alto: bene.

Sono tutte di grandezza uguale?

Erika Annamaria Galli:

abbastanza uguale, ma piccole.

Corrado Malanga:

piccole: bene, allora tu prendi la tua bella parte animica e ci passi sopra e le cancelli tutte. Perché sono incompatibili, come al solito, con l'energia e quindi come le tocca la parte animica le fonde. Ora facciamo un bel lavoro, alla luce del giorno. Piano piano, senza fretta, questa grande anima che cancella brucia tutto: non c'è più niente, dopo.

Tutto pulito.

Erika Annamaria Galli:

fatto.

Corrado Malanga:

bene. Ora prendi la sfera della tua anima, la sfera della tua mente, e la sfera del tuo spirito, e mettile tutte una dentro l'altra in modo che si fondano e diventino una sfera sola.

E, mano a mano che questo accade, le tre coscienze di anima, di mente e di spirito diventano una coscienza sola. E la sfera finale diventa di un colore solo.

Quando hai fatto questo, mi dici di che colore è la sfera finale.

Erika Annamaria Galli:

ok, fatto.

Corrado Malanga:

bene. Di che colore è questa sfera finale?

Erika Annamaria Galli:

è bianchissima con delle sfumature gialle.

Corrado Malanga:

bene, molto bene. Ora metti una mano dentro: forse ce l'hai già, dentro questa grande sfera. Che sensazione ti dà?

Erika Annamaria Galli:

positività: sento energia, forza. Però mi fa male il polso, non quello che ho messo dentro: quell'altro.

Corrado Malanga:

quell'altro. Puoi mettere dentro anche quello lì.

Metticele: tutte e due le mani dentro.

Erika Annamaria Galli:

ok.

Corrado Malanga:

così può darsi che ora ti passa, il male al polso.

Ecco: ora chiedi alla tua anima se conosceva quelle cose che ha eliminato. Da lì dentro lei ti parla: è la triade, in realtà, che parla ora.

Erika Annamaria Galli:

tutti alieni cattivi.

Corrado Malanga:

tutti alieni cattivi: così li ha visti, ora, lei.

E li può poi riconoscere se dovessero eventualmente tornare.

Ora che li ha visti, lei lo sa come non farli più tornare: nella stanza non deve entrare nessuno.

La stanza: lei si può addirittura espandere dentro questa stanza. Nessuno può entrare dentro di lei, dentro la triade.

Erika Annamaria Galli:

ok.

Corrado Malanga:

bene. Ora facciamo una cosa all'inverso: prendiamo questa grande palla che è la triade e risepariamola nelle sue tre sfere originali, che si staccheranno e prenderanno posto.

Erika Annamaria Galli:

fatto.

Corrado Malanga:

di che colore sono, ora, le tre sfere?

Erika Annamaria Galli:

Bianca luminosa, rosa luminosa, gialla luminosa.

Corrado Malanga:

bene: chi è quella bianca, chi quella rosa e chi quella gialla?

Erika Annamaria Galli:

bianca mente, rosa spirito e l'altra anima.

Corrado Malanga:

anima gialla. Bene, allora: ora dobbiamo ancora fare un'ultima cosa. Metti la mano dentro la sfera della mente e dille: "guarda che il tuo vero colore, quello in cui tu staresti proprio bene bene, è il colore verde. Perché non provi a diventare verde? Così vedi come stai: se poi ci stai male puoi tornare bianca, però prova un attimo a diventare verde."

Un bel verde brillante.

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

bene: le piace questo colore?

Erika Annamaria Galli:

sì: molto più bello.

Corrado Malanga:

bene, sta meglio così: è più capace di fare il suo lavoro se lei è verde, molto di più.

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

bene. Ora possiamo riunire nuovamente le tre sfere: la sfera verde della mente, rosa dello spirito, e gialla di anima.

Erika Annamaria Galli:

ok.

Corrado Malanga:

di che colore è, ora, la sfera finale?

Erika Annamaria Galli:

un colore strano, non riesco neanche a definirlo. Sembra un rosa arancio: rosa arancio, rosa rosso...

Corrado Malanga:

Va bene. Va bene: è un buon colore. Mano a mano che le tre componenti stanno insieme, il colore cambia e si stabilizzerà in un colore che potrebbe essere... Béh, quello lo vedrai tu lì piano piano... Fino a che non si stabilizza, il colore.

Le tre coscienze diventano una coscienza sola, ed ha un solo colore perché ha una sola vibrazione: una vibrazione in comune a tutti.

Erika Annamaria Galli:

è rosa.

Corrado Malanga:

bene, è rosa. A questo punto stacchiamo ancora le tre componenti per l'ultima volta.

Erika Annamaria Galli:

Corrado, puoi alzare un po' la voce? Sento poco poco, grazie.

Corrado Malanga:

sì.

Erika Annamaria Galli:

per favore.

Corrado Malanga:

certo.

Erika Annamaria Galli:

grazie.

Corrado Malanga:

Allora stacchiamo le tre componenti per l'ultima volta e, quando le abbiamo staccate, mettiamo la nostra mano nella sfera dell'anima: che era gialla.

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

brava. E, mentre mettiamo dentro la mano e ci parliamo, le chiediamo: "ora, torneranno questi signori?"

Lei può guardare nel suo futuro: ora.

Erika Annamaria Galli:

i militari.

Corrado Malanga:

ah, i militari. C'è qualcosa, di militare, che è rimasto nella stanza?

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

che cos'è?

Erika Annamaria Galli:

sembra una persona.

Corrado Malanga:

poverino... Facciamolo fuori subito.

La tua anima lo guarda, lo inquadra, lo illumina, e mentre lo illumina... Fum!

Sai come quei quadri che diventano trasparenti, che si sbriciolano, e non ci sono più?

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

finito: finito il militare.

Bene. Chiedi, ora, alla tua anima se torneranno i militari: lei lo vede, nel suo futuro...

Erika Annamaria Galli:

cercheranno, ma non riescono.

Corrado Malanga:

non riescono: bene. Bene.

Erika Annamaria Galli:

cercheranno di entrare in casa, ma non riescono neanche a entrare in casa.

Corrado Malanga:

non riescono, vedi? Bene. Bene. Bene. Bene.

Erika Annamaria Galli:

mi sento la testa pesante.

Corrado Malanga:

allora cerca di guardare se c'è qualcosa che ti rende la testa pesante: l'anima lo vede da lì.

Guarda nella stanza: se nella stanza c'è qualcosa che interagisce oppure se c'è qualcosa che cerca di entrare nella stanza da fuori.

Erika Annamaria Galli:

sì: da fuori.

Corrado Malanga:

da fuori: e com'è fatto questo coso che cerca di entrare da fuori? Nella stanza non ci si può entrare...

Erika Annamaria Galli:

è tutto nero.

Corrado Malanga:

ecco quello lì va eliminato subito: facciamolo subito. La tua anima punta tutta la sua luce, che passa attraverso le mura della tua stanza, va fuori e lo fonde. E' un'operazione che la tua anima può fare da dentro la stanza, senza neanche uscire: esce solo la sua energia, fum! Fuori...

Così dopo non ti tocca più.

Eccolo lì: così dopo non ti tocca più. Un'ottima motivazione per eliminarlo. Per sempre. Fum! E' come un raggio.

La tua anima ha tutta l'energia necessaria per farlo. Tutta. Lo deve cuocere. E, mentre lo fa, la testa ti torna leggera.

Erika Annamaria Galli:

ahi cacchio, mi sento bruciare dentro la testa.

Corrado Malanga:

è lui che brucia.

Così: fino a che tutto non torna normale.

Nessuno deve mettere piede nella tua stanza: nessuno.

Vedi che si staccano i contatti?

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

Eppoi diventa tutto fresco: diventa tutto fresco, dopo, perché è l'aria dell'anima che soffia sopra tutto il residuo e non ci rimane più niente.

Tutti i contatti sono staccati, fusi, non ci sono più: non ci sono più.

Erika Annamaria Galli:

si sta staccando.

Corrado Malanga:

bene: insisti, si deve staccare tutto.

Erika Annamaria Galli:

Oh: è duro, eeeh!

Corrado Malanga:

sììì, è duro ma si stacca.

E' la tua luce: è la luce della lampada. E' la luce della tua lampada.

Erika Annamaria Galli:

fatto.

Corrado Malanga:

bene. Ora guarda se la sfera della tua anima ha cambiato colore.

Erica Annamaria Galli:

sì: adesso è azzurra.

Corrado Malanga:

bene.

Erika Annamaria Galli:

l'altra volta era blu.

Corrado Malanga:

bene, e ora è azzurra e poi sarà blu quando avrà ripreso un po' energia! Eeeh: l'abbiamo fatta lavorare!

Erika Annamaria Galli:

sì.

Corrado Malanga:

eh, poverina! Bene, benissimo, benissimo.

Erika Annamaria Galli:

infatti mi sento gli occhi stanchi.

Corrado Malanga:

certo. Bene, a questo punto puoi unire per l'ultima volta la tua anima, la tua mente e il tuo spirito. Unirli in un'unica sfera e osservare il loro colore finale.

Erika Annamaria Galli:

azzurra con sfumature bianche.

Corrado Malanga:

bene, molto bene, molto bene. Guarda: chiedi alla tua triade, ora, se guardando nel tuo futuro questi tornano.

Erika Annamaria Galli:

sì: cercheranno ma non ci riusciranno.

Corrado Malanga:

bene. Speriamo che questo sia il futuro stabile. Semmai poi ci dovremo ridare una toccatina, se le cose cambieranno. Bene, bene: fine dell'esercizio.

Erika Annamaria Galli:

ok. Grazie Corrado. Ma dietro la testa mi sento un peso, sarà per stanchezza?

Corrado Malanga:

non te lo so dire. Dietro la testa a che altezza?

Erika Annamaria Galli:

parte sinistra tra l'orecchio e la parte centrale, ecco.

Corrado Malanga:

tra l'orecchio e la parte centrale, parte sinistra. Può darsi che sia un po' di stanchezza, perché noi abbiamo lavorato nella testa: tu non te ne sei forse accorta, però questo è quello che succede.

Allora. Questo tipo di procedura prevede di eliminare non solo i parassiti, non solo gli alieni ma tutti i microchip che ci sono, che vengono identificati anche quelli come sferette piccole. E quando tu vai a togliere Tizio, Caio e Sempronio (cioè i diversi microchip), ti fa male quella parte del corpo a cui essi sono collegati.

Erika Annamaria Galli:

sì: infatti mi fa male la caviglia, il polso (che ti ho detto che mi faceva male), anche un po' la schiena.

Corrado Malanga:

Certo: siamo andati a lavorare lì senza lavorare lì, con questa procedura che è molto più semplice ed è una procedura di controllo che puoi fare anche da sola.

Erika Annamaria Galli:

dici che ci riesco?

Corrado Malanga:

Guarda, il target finale, l'obiettivo che tu devi avere è fare avere alla mente il colore verde, allo spirito rosso o comunque rosa, e alla tua parte animica il colore blu o comunque azzurro: una volta che sei arrivata lì, sei pulita.

Erika Annamaria Galli:

ok.

Corrado Malanga:

te lo dico in un altro modo.

Il colore è una vibrazione. Ammetti che la tua anima abbia una vibrazione precisa: il colore blu. Se attaccato ad anima c'è qualcos'altro, tu vedi un colore diverso perché è la somma delle due vibrazioni: quella di anima e quella di quel qualcos'altro che ha un altro colore. Se per esempio la tua anima è legata a qualcosa che ha un colore giallo, il giallo e il blu fanno il colore nero e tu vedresti una tua anima nera: faccio per dire, no?

Erika Annamaria Galli:

Ah, ok.

Corrado Malanga:

Oppure la vedi verde, rossa, magenta, ma di un colore che non è il suo. Quindi, capendo che il colore tuo non è blu, lì c'è qualcosa di attaccato che interferisce con lei. E insisti nella procedura fino a che la tua anima non torna blu.

Erika Annamaria Galli:

ok, va bene.

Corrado Malanga:

è facile da capire questo, ed è facile anche da monitorare. Ok?

Erika Annamaria Galli:

Sì.

Corrado Malanga:

Questa è una procedura sperimentale nuovissima, per cui vediamo se funziona come spero che funzioni. Perché questa va oltre la simulazione mentale: è un'altra cosa ancora.

Erika Annamaria Galli:

ho capito. Ma chi è che l'ha provata oltre a me?

Corrado Malanga:

Dunque, l'ho provata con altre tre persone.

Erika Annamaria Galli:

e io sarei la quarta?

Corrado Malanga:

grossomodo.

Erika Annamaria Galli:

ah, ok. Bene, così almeno la sperimentiamo eddai.

Corrado Malanga:

e certo! E vediamo, perché poi magari ci sara da migliorare qualcosetta. Vediamo.

Erika Annamaria Galli:

ma questo quand'è che devo farlo?

Corrado Malanga:

no, tu non lo devi fare. A meno che tu non abbia l'impressione che qualcosa non vada bene: allora ti rimetti nella stanza, riaccendi le tue lampade e guardi di che colore sono.

Erika Annamaria Galli:

ok. Perfetto.

Corrado Malanga:

ok? E' facile, no? Questo lo può fare anche un contadino dell'Amazzonia: non devi essere laureato con quattordici lauree per farlo, capito? E' facile: lo possono fare tutti.

Erika Annamaria Galli:

ok, va bene...

maxcady
Inviato: 2/8/2011 18:46  Aggiornato: 2/8/2011 18:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2011
Da:
Inviati: 57
 Re: Commenti liberi
ed ci stanno proprio bene.che articolo,signori.che malanga.mmmh,malanga..e' quello di zanfretta?colui che e' stato rapito 7 volte e non se lo sono tenuto...malanga deve aver costruito un santuario a zanfretta....

fiodenamig
Inviato: 2/8/2011 19:37  Aggiornato: 2/8/2011 19:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Commenti liberi
@maxcady

Zanfretta non è stato direttamente seguito da Malanga.

Il caso Zanfretta è oramai quasi di 30 anni fa (1982) e in questi 30 anni le cose si sono assai parecchio evolute, sai?

Il primo caso di cui Corrado Malanga si è occupato è stato quello di Valerio Lonzi nella metà degli anni '90 (forse nel 1996 mi pare).

Dopo Valero Lonzi Corrado Malanga ne ha trattati altri 5000 di casi.

Guarda che non scherzo: adesso è sopra ai 5000, CINQUEMILA ADDOTTI TRATTATI, quindi di strada ne è stata fatta da parte di Malanga, eccome ! ! !

peonia
Inviato: 3/8/2011 8:50  Aggiornato: 3/8/2011 8:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Molto interessante, scoperte importanti che ci nascondono, non si smentiscono mai...
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=g3R8quKp9Fo

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
fiodenamig
Inviato: 3/8/2011 21:16  Aggiornato: 3/8/2011 21:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/5/2011
Da:
Inviati: 332
 Re: Commenti liberi
x PEONIA:

G R A Z I E, ERA DA TEMPO CHE CERCAVO QUALCOSA SU CLARBRUNO VEDRUCCIO ! ! !

G R A Z I E, IMPORTANTISSIMA QUESTA COSA ! ! ! GRAZIE GRAZIE GRAZIE ! ! !

peonia
Inviato: 3/8/2011 23:55  Aggiornato: 3/8/2011 23:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
wow, sono contenta!
grazie a te fiodenamig.....infatti mi sembrava importante.


questo invece è deprimente.....sigh, ma come siamo così stupidi noi?!
http://www.youtube.com/watch?v=KK1oslkabxc&feature=player_embedded#at=38

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Decalagon
Inviato: 5/8/2011 0:57  Aggiornato: 5/8/2011 0:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Commenti liberi

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Redazione
Inviato: 5/8/2011 1:57  Aggiornato: 5/8/2011 1:57
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
POST DI FURION SPOSTATO QUI DA UN ALTRO ARTICOLO.

M.M.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Salve signori e signore

Volevo attirare la vostra attenzione su un fatto ancora più gravo di una crisi del sistema corrotto.

Vorrei che tutti iniziassero a cercare in giro documenti sulla presunta attività del sole.

Cosa centra il sole ?

Malanga, fecce una domanda a molti addotti, chiedendo come vedevano la terra nel futuro. questi descrivono un periodo della terra molto duro.

poi chiese il periodo in cui sarebbe avvenuto il fatto , nessuno diede la data.
Allora chiese quante rotazioni terrestri intorno al sole ci volevano, quasi tutti risposero 2 rotazioni e mezzo , questo nel 2010.

Da poco è uscita la notizia che Scienziati di varie parti del mondo stanno scalpitando , il sole sta emettendo particelle sconosciute.
Queste particelle rendono irregolare il decadimento radiativo della materia.

Il sole sta per raggiungere il suo picco massimo quando lo raggiungerà la tecnologia della terra sarà inutilizzabile dalla macchina per il caffè al cellulare al computer.

Ora vista la situazione mancano ancora circa 1 anni e mezzo al presunto avvenimento , salvo fatti inaspettati.

Cercate in rete.
magari massino se crei un post apposito per raccogliere queste informazioni.

Io non scarterei l opzione del bunker in zone alte del pianeta tipo Norvegia e dintorni.

Infatti nel 2010/2011 sono stati conclusi numerosi bunker non da parte di privati, ma da militari.

Prima di darmi del pazzo furioso , cercate qualche documento .

Decalagon
Inviato: 5/8/2011 10:33  Aggiornato: 5/8/2011 10:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Commenti liberi
La notizia di Furion mi ha incuriosito e dopo una breve ricerca ho trovato questo:

http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.148

http://www.issues.cc/complaints/nasa/solar-storm-a-fatal-threat-to-human-civilization

http://www.bbc.co.uk/news/science-environment-12485104

http://ezinearticles.com/?Its-Official---NASA-State-Unpredictable-Solar-Storms-Are-Going-to-Strike-Earth-From-2010-to-2012&id=4464817

http://science.nasa.gov/science-news/science-at-nasa/2009/29may_noaaprediction/

http://science.nasa.gov/science-news/science-at-nasa/2011/22jun_swef2011/

http://science.nasa.gov/science-news/science-at-nasa/2006/10mar_stormwarning/

Nasa Warns Of Super Solar Storm 2012

Non so perché ma mi è automaticamente venuto in mente questo articolo nel leggere le varie notizie di questa attività solare. Ad ogni modo ci andrei con i piedi di piombo prima di gridare "alla catastrofe", perché non è la prima volta che il sole ci scoreggia in faccia e da buon scettico suggerirei di non prendere nemmeno per oro colato quello che dicono gli "addotti", perché si parlava di questa sun storm già nel 2006.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
fefochip
Inviato: 5/8/2011 11:10  Aggiornato: 5/8/2011 11:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
si, questa cosa del sole la sto "tenendo d'occhio" da un pezzo .

il punto è che effettivamente ci sono state tante tempeste solari nel corso del tempo ma in pratica poche in presenza della tecnologia umana cosi diffusa e importante sul pianeta.

la nostra vita da umani è comunque troppo corta per avere esperienze in tal senso e nulla possiamo realmente dire sui pericoli di un eventuale tempesta di questo tipo.

una cosa tuttavia è sicura ,ovvero il continuo cercare un motivo per l'eventuale catastrofe del 2012 . pare che non siamo contenti se non cerchiamo di trovare spiegazioni di catastrofi per quella data.
un giorno è un meteorite l'altro il global warming, poi si passa con le scie chimiche o agli alieni .sennò ci sarà a breve un passaggio di "dimensione" o "densità" o per i piu terrà terra un immane crisi economica con guerre al seguito.
insomma ce n'è per tutti i gusti, probabilmente ognuno "preferisce" vedere dei tipi di catastrofe piu di un altra ma tutti con questo cazzo di 2012.
a proposito di global warming .

dato per assunto che la temperatura è in aumento senza entrare in considerazioni particolari mi sembra che il buon senso direbbe che la causa è piu da ricercare in qualcosa di immenso che in qualcosa di molto piccolo.
abbiamo un pianeta che si scalda ...possibile che un inezia come è l'umanità puo provocare il suo riscaldamento rispetto a un immensità (sempre in proporzione) come la sua stella ?
insomma anche il buonsenso direbbe che siccome è il sole che scalda la terra ,delle eventuali fluttuazioni dell'astro siano loro a cambiare la temperatura del pianeta e non certo l'attività di piccole pulci sopra.
non so, cosi a spanne mi pare che chi da "troppa importanza" (magari mi sbaglio eh) all'attività antropica non riesce a concepire l'immensità delle dimensioni del sole e la relativa inezia che l'umanità rappresenta sia rispetto al pianeta terra e ancora di piu rispetto al sole.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 5/8/2011 11:25  Aggiornato: 5/8/2011 11:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
@ peonia
Citazione:
Molto interessante, scoperte importanti che ci nascondono, non si smentiscono mai... http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=g3R8quKp9Fo


ma questa è una cosa sensazionale!

chissà se simoncini ne era a conoscienza di questa tecnologia.

non lo sapevo completamente !!!! grazie infinite


Clarbruno Vedruccio ....certo che nome

edit.
trovo molto sensato questo commento riguardo all'accesso di diagnosi e interventismo medico-chirurgico
ovviamente rimane inalterato la bontà di tale metodo e come al solito si può concludere che un mezzo non è in se stesso una cosa positiva o negativa per l'uomo ma dipende dal come si utilizza .

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
peonia
Inviato: 5/8/2011 11:32  Aggiornato: 5/8/2011 11:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
So bene che non è il posto "giusto" questo per postarlo...ma dato che non voglio essere io a giudicare se proprio è così, anche se magari a uno farà piacere leggerlo, ho deciso di "sputtanarmi" e postarlo cmq!!!!


Si tratta di uno stralcio di un messaggio "canalizzato" dalla madre di tale Matthew, morto giovanissimo, tratto da www.lightworker.it
Mi piace credere sia autentico, anche perchè la sostanza del messaggio l'ho letta infinite volte da Maestri incarnati e non....

"Anche se sviare l’attenzione dagli eventi significativi è ancora prevalente nei principali mezzi di comunicazione e forme d’intrattenimento, le crepe in queste forme di controllo mentale di massa stanno diventando evidenti alle menti illuminate. La disinformazione su Internet continua ad essere diffusa da persone inconsapevoli, così siate sempre più attenti su quale informazione è vera e quale no, e soprattutto non fatevi prendere dalla paura su nulla!

Ad esempio, il corpo celeste che i vostri scienziati hanno chiamato Elenin non rappresenta alcun pericolo per il vostro pianeta! Questo è un altro tentativo per suscitare paura diffusa diffondendo informazioni “trapelate” che all’apparenza i “governi nascondono”. Anche se questo implica che non potete essere sicuri che i vostri leader vi parlino del pericolo imminente, l’intento è subdolo: che abbiate paura!

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

L’energia della paura forma una barriera tra l’oggetto o la situazione temuta e l’energia della luce, così né la luce nelle anime delle persone spaventate né la luce inviata loro da qualche altra fonte può raggiungere la loro coscienza per dissipare il potere che la paura esercita sulle loro vite. La barriera si comporta come le mura della prigione, isolando la persona nelle proprie paure e non offrendo alcuna via di uscita. Inoltre, la paura è un’emozione così amplificata che rafforza il blocco energetico della barriera ed intensifica la forza di ciò che si teme.

E, le persone spaventate continuano a creare altre circostanze di paura da affrontare. Attraverso la legge universale di attrazione, o “il simile attira il simile”, i flussi energetici che essi emettono attraggono flussi “simili” e li portano indietro alle fonti d’origine.

Non solo la paura è enormemente contagiosa, ma grazie al suo potere amplificato, i flussi delle sensazioni di paura hanno bordi appiccicosi che attirano i tipi di interazioni energetiche che escludono il senso comune, il pensiero razionale, il giudizio sano e le sagge decisioni. La paura è così insidiosa che può convincere la persona che il solo modo di sfuggire sia attraverso le porte che conducono sempre più profondamente nella paura e a volte nelle tenebre. La paura è madre del pregiudizio, della tirannia, dell’avidità, della bellicosità, dell’inganno, del disonore, dell’odio e del trattamento crudele di animali indifesi – tutte queste caratteristiche e comportamenti nascono da menti contorte e tormentate dalla paura.

Ogni forma fisica è energia che fluttua ad una frequenza o ad un’altra ed ogni forma si sostiene attirando energia “simile”. La composizione di coloro che hanno cuore e menti oscuri è la paura, così la legge di attrazione attira verso di loro l’energia generata da individui spaventati che involontariamente forniscono il carburante di cui gli oscuri hanno bisogno per sostenere se stessi.

La paura è anche la loro arma più efficace contro la luce, e suscitare paura è anche una situazione di vittoria-vittoria per loro. La stessa energia che debilita e tiene prigionieri gli individui spaventati non continua solo a fornire il carburante agli oscuri, ma le persone che vivono nella paura sono facilmente dominate, ingannate e timorose di sfidare le figure autoritarie le cui intenzioni ed azioni si basano sull’oscurità.

Così la paura è davvero potente, ma la luce è la forza più potente nel cosmo e le persone che vivono nella luce non devono mai temere nulla! E le persone che hanno paura della morte? Quella che chiamate morte è la transizione fulminea dell’anima dal corpo al Nirvana, il mondo spirituale della Terra che molti di voi definiscono paradiso. Nella luce di quel regno meraviglioso, le persone la cui vita precedente è stata segnata dalla paura si preparano ad essere più forti e meno vulnerabili nella loro prossima vita fisica, il passo evolutivo successivo nella vita eterna delle loro anime.”

Su un piano più elevato, visualizzate il mondo che volete per voi stessi, i vostri figli ed i loro figli: un mondo d’amore, pace, rispetto reciproco e vita in armonia con tutta la Natura. Non sottovalutate mai il vostro potere di trasformare visioni e pensieri in realtà!

La nostra indicazione generale in ogni area in cui il miglioramento è necessario è “Conoscete il vostro sé divino e vivete la vostra luce!”, sapendo che l’amore-luce, la più potente energia nel cosmo, è l’ingrediente delle anime e la base su cui i contratti spirituali sono fatti è parte della chiarezza spirituale, ed espandere quella chiarezza è lo scopo di tutta la vita fisica di ogni anima. La velocità con cui la consapevolezza è disponibile e l’opportunità di illuminazione che viene offerta alla vostra civiltà in questo periodo sono uniche in questo universo."
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
Comunque, Giuliana Conforto che è assolutamente contro la New Age, parlando proprio degli strani comportamenti della Luna e del Sole, ne da una visione più che positiva.....
Insomma non lasciamoci trascinare...questo è il tempo di scegliere tra queste due formidabili vibrazioni AMORE o PAURA......andare oltre o rimanere impantanati ancora....

P.S.: ricordo che tanto tempo fa lessi un presunto messaggio alieno che diceva che coloro che si rifugeranno nei bunker, faranno la fine del topo....!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Giano
Inviato: 5/8/2011 11:36  Aggiornato: 5/8/2011 11:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Commenti liberi
Cit. Fefochip:
chi da "troppa importanza" (magari mi sbaglio eh) all'attività antropica non riesce a concepire l'immensità delle dimensioni del sole e la relativa inezia che l'umanità rappresenta sia rispetto al pianeta terra e ancora di piu rispetto al sole.

Ciao, un breve video a supporto, non che ce ne sia bisogno, ma le immagini…
Siamo delle pulci!

http://www.youtube.com/watch?v=fKTu6B4Rgek&feature=player_embedded

peonia
Inviato: 5/8/2011 11:41  Aggiornato: 5/8/2011 12:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
non solo siamo delle "pulci" ma abbiamo anche la presunzione di essere gli unici esseri intelligenti dell'enorme Universo che ci circonda!


a proposito di Luna, un eccezionale documento, si vedono ben 7 ufo atterrare sulla Luna, in breve tempo!

http://www.youtube.com/watch?v=s7otRi_iBCo&feature=player_embedded

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Spiderman
Inviato: 5/8/2011 13:41  Aggiornato: 5/8/2011 13:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Commenti liberi
Citazione:
dato per assunto che la temperatura è in aumento senza entrare in considerazioni particolari mi sembra che il buon senso direbbe che la causa è piu da ricercare in qualcosa di immenso che in qualcosa di molto piccolo.
abbiamo un pianeta che si scalda ...possibile che un inezia come è l'umanità puo provocare il suo riscaldamento rispetto a un immensità (sempre in proporzione) come la sua stella ?


E' quantomeno curioso che il riscaldamento vada di pari passo con la nostra industrializzazione. A me, viene da pensare che quella del sole, è una giustificazione per seguitare in questo assurdo sistema di vivere e che, la nostra "opera", sia realmente devastante per il pianeta.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
rekit
Inviato: 5/8/2011 13:46  Aggiornato: 5/8/2011 13:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Commenti liberi
cit:
E' quantomeno curioso che il riscaldamento vada di pari passo con la nostra industrializzazione. A me, viene da pensare che quella del sole, è una giustificazione per seguitare in questo assurdo sistema di vivere e che, la nostra "opera", sia realmente devastante per il pianeta.
..................
quindi l'ultima era glaciale fu causata da una fortissima deindustrializzazione, no?

Spiderman
Inviato: 5/8/2011 13:55  Aggiornato: 5/8/2011 13:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Commenti liberi
Citazione:
quindi l'ultima era glaciale fu causata da una fortissima deindustrializzazione, no?


No, direi di no Comunque, parlavo di riscaldamento non di glaciazione.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
rekit
Inviato: 5/8/2011 14:10  Aggiornato: 5/8/2011 14:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Commenti liberi
cit:
Comunque, parlavo di riscaldamento non di glaciazione.
......................
si ok, ma pur sempre di cambio climatico si tratta.
a proposito di global warming...una volta in retet vidi un documentario, non ricordo il nome...che ribaltava quando affermato detto da Al Gore...ovvero, non vi e' un'aumento di temperatura in funzione di un aumento di CO2 ma esattamente il contrario.
In ogni caso la decrescita economico-industriale si rendera' necessria e inevitabile a prescindere dall'inquinamento, cercare scuse per protrarre il nostro stile di vita, inquinando, sfruttando troppo e impoverendo il pianeta quando tra poco i 4/5 della popolazione non potranno permettersi nemmeno il pane in tavola a causa di fattori economico-politici e' abbastanza ridicolo.

abbidubbi
Inviato: 5/8/2011 14:15  Aggiornato: 5/8/2011 14:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Spiderman

la nostra "opera", sia realmente devastante per il pianeta



planet is fine, the people are fucked

http://www.youtube.com/watch?v=QXvK359TL2Y

Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
Paxtibi
Inviato: 5/8/2011 14:23  Aggiornato: 5/8/2011 14:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Commenti liberi
C'è ancora chi crede al global warming? Mi pare impossibile!

– Dove vivevate?

Spiderman
Inviato: 5/8/2011 14:32  Aggiornato: 5/8/2011 14:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Commenti liberi
Citazione:
si ok, ma pur sempre di cambio climatico si tratta.


Vero, ma due cambiamenti molto diversi.

Citazione:
a proposito di global warming...una volta in retet vidi un documentario, non ricordo il nome...che ribaltava quando affermato detto da Al Gore...ovvero, non vi e' un'aumento di temperatura in funzione di un aumento di CO2 ma esattamente il contrario.


Beh, trovare si trova di tutto e il contrario di tutto. Come detto prima, trovo curioso che il riscaldamento sia in linea con le nostre opere. Ho dei dubbi in merito, "pendo" però più per l'ipotesi che le cause siano nostre.

Citazione:
In ogni caso la decrescita economico-industriale si rendera' necessria e inevitabile a prescindere dall'inquinamento, cercare scuse per protrarre il nostro stile di vita, inquinando, sfruttando troppo e impoverendo il pianeta quando tra poco i 4/5 della popolazione non potranno permettersi nemmeno il pane in tavola a causa di fattori economico-politici e' abbastanza ridicolo.


Cosa è ridicolo? Continuare a inquinare o preoccuparcene?

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
peonia
Inviato: 5/8/2011 14:39  Aggiornato: 5/8/2011 14:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
GRAZIE ABBIDUBBI, NON LO CONOSCEVO, ECCEZIONALE!!!!!

e poi, alla fine del video, ho scoperto anche questo:
http://www.youtube.com/watch?v=pywU8JXQYoE&NR=1&feature=fvwp

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
rekit
Inviato: 5/8/2011 15:32  Aggiornato: 5/8/2011 15:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Commenti liberi
cit:
Cosa è ridicolo? Continuare a inquinare o preoccuparcene?
.........................
E' ridicolo che qualcuno possa "inventarsi" un controinformazione che neghi il global warming per continuare a inquinare e produrre cose che poi, per altri fattori, non potranno essere comprate.

Giano
Inviato: 5/8/2011 15:34  Aggiornato: 5/8/2011 15:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Commenti liberi
Ciao Peonia, se ti è piaciuto il video di Carlin postato da Abbidubbi non puoi perderti
Jammin’in New York, ritagliati un’oretta e mettiti comoda.

http://www.youtube.com/watch?v=QdansVo9CBg&feature=related

(ogni volta che lo vedo non capisco le reazioni del pubblico in sala…)

Spiderman
Inviato: 5/8/2011 17:13  Aggiornato: 5/8/2011 17:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Commenti liberi
Citazione:
E' ridicolo che qualcuno possa "inventarsi" un controinformazione che neghi il global warming per continuare a inquinare e produrre cose che poi, per altri fattori, non potranno essere comprate.


Non lo trovo ridicolo e, per il momento, quello che viene prodotto viene venduto.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
fefochip
Inviato: 5/8/2011 17:26  Aggiornato: 5/8/2011 17:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
@ Spiderman

Citazione:
Beh, trovare si trova di tutto e il contrario di tutto. Come detto prima, trovo curioso che il riscaldamento sia in linea con le nostre opere. Ho dei dubbi in merito, "pendo" però più per l'ipotesi che le cause siano nostre.


allora io non so se tu sai effettivamente il motivo del perchè il global warming sia imputato all'attività antropica .....ora ti spiego .

io credevo da buon ingegnere che ci fosse una prova scientifica al riguardo ; qualcosa di comprovato ,una prova di causa effetto... niente di tutto ciò.

la prima volta che ho sentito questa motivazione (che è poi in ultima analisi quella "ufficiale" ) ci sono rimasto come un coglione perche si è sempre "propagandato" la realtà dell'effetto serra dell'anidride carbonica.

come dicevo dato per buona l'acquisizione dei dati che indicano un progressivo innalzamento della temperatura terrestre questa è stata messa in relazione all'attività antropica grazie alla produzione di anidride carbonica (co2).

il ragionamento è che siccome una delle attività dell'uomo che contraddistingue il "progresso tecnologico" è bruciare qualcosa allora vuol dire che c'è una produzione di co2 .

hanno studiato le carote di ghiaccio ai poli e hanno visto che la concentrazione di anidride carbonica presente studiandola ai diversi strati e da li hanno estrapolato un grafico di temperature medie terrestri e concentrazioni medie di co2 che hanno messo in correlazione.

tradotto : l'unico elemento che DI FATTO collega l'innalzamento della temperatura terrestre con l'anidride carbonica è la similitudine dei due grafici .

ora questa NON è una prova scintifica perche io posso pure mettere in relazione i grafici del costo della benzina e del latte che sono stati nella storia recente (ci ho fatto sempre caso) pressoche paralleli.questo vuol dire forse che la benzina influisce il latte o viceversa?
no di certo può tranquillamente essere un terzo elemento se non altri che influiscono su benzina e latte .

ora tornando all'effetto serra a me pare veramente ingenuo pensare che una attività microscopica come possa essere quella umana in confronto alle masse in oggetto e alle variabili (atmosfera terrestre, massa della terra ,energia emessa dal sole ,variabili non considerate in gioco)possa spostare di tanto una cosa come la temperatura terrestre.

una cosa tuttavia è certa che l'uomo sta devastando il suo ambiente avvelenandolo e la mia conclusione momentanea (come a mio avviso dovrebbe essere qualunque conclusione su problemi complessi come questi e facilmente fuori dalla nostra portata)non deve essere il lasciapassare per dire "allora possiamo continuare tranquillamente cosi" perche è solo uno dei tanti aspetti del nostro pianeta che stiamo trascurando .

trovo ad esempio molto piu allarmante la desertificazione quella si gran parte dovuta allo scempio che si fa delle foreste ,l'inquinamento da scorie radioattive ,l'inquinamento a causa di una politica economico sociale folle (il consumismo ,obsolescenza programmata ,ecc) e tante altre cose che a mio avviso vengono ben prima di preoccuparsi di bruciare meno carburante le cui conseguenze sono ben lungi dall'essere semplicemente un contributo alla co2 totale presente sul pianeta.


spero di essere stato sufficentemente esaustivo nello spiegare cosa penso
ciao
fefochip

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Spiderman
Inviato: 5/8/2011 17:42  Aggiornato: 5/8/2011 17:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Commenti liberi
Citazione:
spero di essere stato sufficentemente esaustivo nello spiegare cosa penso


Si lo sei stato fefo e buona parte delle cose che hai scritto le conosco. Come ho detto, io trovo curioso che il riscaldamento corra di pari passo con la nostra industrializzazione, questa curiosità mi lascia un dubbio, dubbio che voglio concedermi. Concedendomi questo dubbio, ho "realizzato" che , chi ha interessi nel continuare a devastare il pianeta, trova un buon riparo addossando la colpa di tutto a fattori naturali come il sole.

Così come per te, anche per me rimane il punto fermo che di cose allarmanti ce ne sono tante, cose che in un modo o nell'altro dobbiamo risolvere.

Ciao, Peter Parker

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Sertes
Inviato: 5/8/2011 17:47  Aggiornato: 5/8/2011 17:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
fefochip ha scritto:
ora questa NON è una prova scintifica perche io posso pure mettere in relazione i grafici del costo della benzina e del latte che sono stati nella storia recente (ci ho fatto sempre caso) pressoche paralleli.questo vuol dire forse che la benzina influisce il latte o viceversa?


Occhio che forse hai beccato proprio un contro-esempio: il prezzo della benzina influisce sui trasporti di ogni altro bene, latte compreso, specialmente in Italia dove c'è grande trasporto su gomma e scarso trasporto ferroviario.
Se il latte avesse una filiera corta, cioè un consumo prettamente locale, allora potresti dire che i due elementi sono distinti e usare la tua smentita, ma allo stato attuale delle cose credo che non sia così.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Al2012
Inviato: 5/8/2011 18:23  Aggiornato: 5/8/2011 18:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Commenti liberi
La temperatura è aumentata in tutti i pianti del sistema compresi i pianeti più lontani dal Sole che risento meno degli effetti di aumento della sua temperatura.

In oltre il maggior produttore di CO2 e il mare che ne libera in maggior quantità con l’aumentare dei temperatura.

Con questo non voglio di certo appoggiare il sistema di produzione e il continuo inquinamento dell’ambiente e quoto e condivido questo pensiero di Fefo….

Citazione:
trovo ad esempio molto piu allarmante la desertificazione quella si gran parte dovuta allo scempio che si fa delle foreste ,l'inquinamento da scorie radioattive ,l'inquinamento a causa di una politica economico sociale folle (il consumismo ,obsolescenza programmata ,ecc)

“Capire … significa trasformare quello che è"
peonia
Inviato: 5/8/2011 18:58  Aggiornato: 5/8/2011 18:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
AVVISO OTTISSIMO

Visto che qualcuno di voi qui, non so quanti, hanno un profilo su Facebook, voglio informarvi che ci siamo resi conto di un fatto grave:
IL NUMERO DI TELEFONO DI TUTTI ADESSO è SU FACEBOOK!!
Andare nella parte in alto a destra dello schermo e cliccare Account: subito dopo Modifica amici. andare nella parte sinistra dello schermo e cliccare Contatti.Tutti i numeri di telefono stanno venendo pubblicati. Copia nella tua bacheca perchè i tuoi amici tolgano il loro numero e perchè questo non sia causa di abuso!!!!


tra l'altro, ancora più allucinante, ad un mio contatto a cui avevo detto di controllare mi ha detto: Sono incavolato nero! Ho seguito le tue istruzioni, poi cliccando sull'iconcina del cellulare, mi si è aperta la rubrica dei numeri telefonici del mio cellulare. Essendo un blackbarry, mi è capitato di utilizzarlo anche per rispondere a qualche messaggio di FB; come pure ho una cartella sul computer con la memoria del cellulare stesso...sti PDM!!!!!
spero che altri non leggano la mia rubrica telefonica...adesso li sto eliminando da quello schifosissimo e truffaldino strumento!

Altro che Echelon!

spero che mi scuserete e che vi sia stato utile

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 5/8/2011 19:02  Aggiornato: 5/8/2011 19:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Grazie Giano, l'ho visto e mi sono divertita molto!
Il fatto che il pubblico ridesse così spesso, anche quando era tosto,voglio sperare che fosse perchè in effetti capiva e condivideva; in qualche modo hanno preso dei punti ai miei occhi...


una tesi fuori dal coro:
http://www.wtvaustralia.com/2011/07/intervista-alla-dottssa-giuliana.html

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
fefochip
Inviato: 5/8/2011 20:46  Aggiornato: 5/8/2011 20:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
@ sertes
Citazione:
Occhio che forse hai beccato proprio un contro-esempio: il prezzo della benzina influisce sui trasporti di ogni altro bene, latte compreso, specialmente in Italia dove c'è grande trasporto su gomma e scarso trasporto ferroviario. Se il latte avesse una filiera corta, cioè un consumo prettamente locale, allora potresti dire che i due elementi sono distinti e usare la tua smentita, ma allo stato attuale delle cose credo che non sia così.

se però rileggi bene quello che ho scritto forse è piu chiaro cosa intendo, comunque riprovo.
io sto dicendo che il latte e la benzina NON sono in correlazione di causa effetto solo perche uno aumenta e l'altro pure (ma appunto per altri fattori come il trasporto) come viene ipotizzato nel caso di aumento di co2 e aumento di temperatura che invece viene messo in relazione di causa effetto solamente perche i due grafici si assomigliano.

detto questo comunque mi pare che il latte ha certamente una filiera piu corta della benzina ...no?(comunque ripeto che non ha nessuna importanza l'esempio che appunto mi serviva per cercare di spiegare un concetto)

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 5/8/2011 20:52  Aggiornato: 5/8/2011 20:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
@ spiderman
Citazione:
Come ho detto, io trovo curioso che il riscaldamento corra di pari passo con la nostra industrializzazione, questa curiosità mi lascia un dubbio, dubbio che voglio concedermi. Concedendomi questo dubbio, ho "realizzato" che , chi ha interessi nel continuare a devastare il pianeta, trova un buon riparo addossando la colpa di tutto a fattori naturali come il sole.


il tuo dubbio lo trovo piu che lecito e lo condivido anche io ,ma il punto non è tanto dubitare ma avere certezze in questo campo che a mio avviso appaiono certezze "stupide" per tante considerazioni comprese quelle già dette.

a quel punto chi devasta il pianeta non può nascondersi dietro "il dito" del global warming che sia o meno "provato" che è causato in parte dalla produzione di co2.

insomma è un falso problema a mio avviso perche appunto in questo caso la combustione di materiali fossili porta con se tutta una serie di conseguenze piu o meno indirette appunto ben piu gravi di quelle di liberare nell'aria un po di co2.

probabilmente partiamo da punti differenti per arrivare alla medesima conclusione

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Redazione
Inviato: 5/8/2011 21:28  Aggiornato: 5/8/2011 21:29
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
Io non ho il tempo di informarmi, ma sarebbe interessante scoprire se ci sono dei collegamenti fra il lavoro di Vedruccio e gli esperimenti di Royal Rife, che negli anni '20 riusciva a distruggere le cellule cancerogene colpendole con una certa frequenza specifica, mentre tutte le cellule sane intorno restavano intatte.

peonia
Inviato: 5/8/2011 23:28  Aggiornato: 5/8/2011 23:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
vediamo che si può fare, Max....ad occhio e croce non sembrerebbe....si baserebbero su principi diversi..
firmato
Sherlocca Holmes

edit: vedo che a Roma qualche ospedale ce l'ha in convenzione:
http://clarbrunonobel.blogspot.com/

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
fefochip
Inviato: 6/8/2011 1:44  Aggiornato: 6/8/2011 1:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
edit: vedo che a Roma qualche ospedale ce l'ha in convenzione: http://clarbrunonobel.blogspot.com/



Citazione:
Il giorno 2 agosto 2011 alle ore 16 presso la Sala Consiglio dell'Azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini di Roma verrà consegnato un apparecchio diagnostico Trimprob-Bioscanner che sarà utilizzato per un progetto di ricerca utile alla definizione di nuovi protocolli diagnostici per i tumori della mammella, utero ed ovaie. Il progetto di ricerca si terrà presso il Dipartimento Materno Infantile diretto dal Prof. Claudio Donadio.


qui sembra una ricerca piu che un utilizzo a fini di mutua ....ma è presente in altri ospedali di roma

ci abito praticamente accanto .... e non sapevo nulla di nulla

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 6/8/2011 1:48  Aggiornato: 6/8/2011 1:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Visto che qualcuno di voi qui, non so quanti, hanno un profilo su Facebook, voglio informarvi che ci siamo resi conto di un fatto grave: IL NUMERO DI TELEFONO DI TUTTI ADESSO è SU FACEBOOK!!


ormai cominciano a essere un paio di anni che vado predicando dei pericoli di facebook.
non mi avranno mai

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 6/8/2011 1:58  Aggiornato: 6/8/2011 1:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Quando nel 2004 una serie di fenomeni impressionanti - elettrodomestici che prendevano fuoco, vetri delle auto che esplodevano, bussole che impazzivano, cancelli automatici che si aprivano da soli - sconvolse la vita di Caronia, nel Messinese, la Protezione civile chiamò Vedruccio per trovare il bandolo della matassa. Lo studioso accertò che il paesino dei Nebrodi veniva colpito da fasci di radiazioni elettromagnetiche con particolari caratteristiche. Se oggi gli chiedi chi fosse a emetterle, si limita a tre parole: «Non posso rispondere». L’inventore abita con la moglie Carla Ricci, sua assistente, a pochi chilometri dal radiotelescopio Croce del Nord di Medicina (Bologna). Quando si dice il caso.



più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
VIPER
Inviato: 6/8/2011 8:29  Aggiornato: 6/8/2011 8:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Commenti liberi
PEONIA:
Citazione:
P.S.: ricordo che tanto tempo fa lessi un presunto messaggio alieno che diceva che coloro che si rifugeranno nei bunker, faranno la fine del topo....!


Il "presunto" messaggio alieno lo ha fatto trapelare Berlusconi, così quando dovrà rifugiarsi nel suo bunker nessuno gli romperà le balle per portarglielo via.

Polonio
Inviato: 7/8/2011 21:40  Aggiornato: 7/8/2011 21:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Commenti liberi
molti spunti interessanti sui quali ragionare:
http://www.youtube.com/watch?v=AdzepK-LVtU

Redazione
Inviato: 7/8/2011 23:06  Aggiornato: 7/8/2011 23:06
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
Ottimo link, Polonio, grazie.

NeWorld
Inviato: 7/8/2011 23:18  Aggiornato: 7/8/2011 23:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: Commenti liberi
Polonio:
molti spunti interessanti sui quali ragionare: http://www.youtube.com/watch?v=AdzepK-LVtU


Qualcuno sa se ne esiste una versione tradotta o sottotitolata in Italiano?

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
minkiaprof
Inviato: 10/8/2011 11:27  Aggiornato: 10/8/2011 11:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/12/2006
Da:
Inviati: 129
 Re: Commenti liberi
appello in tempo reale: se qualcuno riesce a fotografare il cielo di torino per favore lo faccia immediatamente. queste sono scie chimiche al tremila percento. ci sono decine di linee incrociate e un enorme cilindro messo in orizzontale, che si sposta mantenendo la propria forma, da una estremita' del quale si sfilaccia un velo che poi si diffonde e sembra del borotalco in un catino.
P.S.: assomiglia a un cannone, ma giuro che ieri non ho fumato...

E quando ci domanderanno che cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: Ricordiamo. (Ray Bradbury, Fahrenheit 451)

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA