Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 23/2/2011 7:40:14 (5175 letture)

Commenti e segnalazioni degli utenti sulle notizie piu' recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
eddyx
Inviato: 23/2/2011 9:32  Aggiornato: 23/2/2011 9:35
So tutto
Iscritto: 24/1/2008
Da:
Inviati: 28
 Re: Commenti liberi

AlbaKan
Inviato: 23/2/2011 11:44  Aggiornato: 23/2/2011 11:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2009
Da:
Inviati: 117
 Re: Commenti liberi
Sembra che un senatore PDL voglia fare test di proiettili all'uranio impoverito in Sardegna...

http://www.gliitaliani.it/2011/02/un-senatore-vorrebbe-testare-proiettili-alluranio-nei-poligoni-sardi/

"Ai liberali che non sono tutti usurai, chiedo: come mai gli usurai sono tutti liberali"? Ezra Pound
Nuit
Inviato: 23/2/2011 11:45  Aggiornato: 23/2/2011 12:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Commenti liberi
In Cina centinaia di avvocati, attivisti dei diritti umani e dissidenti cinesi sono stati arrestati, bloccati in casa, deportati (le chiamano "vacanze forzate") in altre città, per impedire la loro partecipazione a una manifestazione indetta per domenica scorsa, 20 febbraio.

Tra venerdì e sabato, decine di case, uffici e associazioni sono state perquisite, computer, libri e cellulari sequestrati, e gli attivisti trascinati a forza nelle stazioni di polizia, trasferiti in altre città, bloccati in casa, picchiati.

Un gran numero siti internet, provider, e network virtuali privati sono stati bloccati nelle ultime ore.

Le violenze contro i tibetani e le altre minoranze etniche e religiose, il sostegno incondizionato alle dittature birmana, nordcoreana e sudanese (e sono solo alcune), la continua soppressione di diritti civili e politici: sono fatti gravi quanto - se non di più - la corruzione e la repressione di Gheddafi e Mubarak. Gli abusi del regime cinese devono essere raccontati e combattuti, nonostante i soldi investiti in Occidente, nonostante il controllo sui media.

Ma l'America non può alzare la voce (come ha fatto con Mubarak, Ben Alì, e Gheddafi), il debito pubblico americano è nelle mani dei cinesi!!!

Allora o smettiamo di scandalizzarci per l'eccesso di realpolitik adottata dai governi di mezzo mondo con i regimi nordafricani, oppure bisogna sollevare davvero la questione dei diritti umani in Cina!!!!

La situazione è davvero preoccupante sia che la si veda in piccolo che su larga scala..e purtroppo abbraccia tutti i settori come ha fatto notare anche eddyx!!!

nessuno
Inviato: 23/2/2011 11:51  Aggiornato: 23/2/2011 11:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/7/2005
Da: Albino (BG) - Bassa Valle Seriana
Inviati: 501
 Re: Commenti liberi
Insomma, questi fantomatici "diritti umani" vanno bene per contestare tutti i regimi, tranne quello degli USA, a quanto pare...

Curioso.

Gli statunitensi buttano giù qualche grattacielo (o, se qualcuno ci crede, i cattivi terroristi islamici buttano giù qualche grattacielo a New York).
Bene, la risposta qual'è stata? L'invasione dell'Afghanistan.


Con tutto il corredo di morti, torture, violazione dei diritti umani che uan simile decisione comporta.
Ma ci preoccupiamo del cattivo Mubarak. del terribile Gheddafi....

Di Obama (vero serpente a sonagli), a quanto pare, no.

Curioso... anche i "diritti umani" (ai quali non credo minimamente) sono dipendenti dagli USA, a quanto pare.

Buona vita
Guglielmo

"Quieremos organizar lo entusiasmo, no la obediencia" - Buenaventura Durruti
yarebon
Inviato: 23/2/2011 12:31  Aggiornato: 23/2/2011 12:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Commenti liberi
basti vedere quello che sta succedendo in Wisconsin dove hanno arrestato manifestanti per non essersi comportati educatamente ed hanno fatto intervenire la guardia nazionale.
Da stare attenti anche a ciò che sta succedendo in Usa, perchè la protesta sta contagiando molti stati, tra cui anche l'Ohio

peonia
Inviato: 23/2/2011 12:31  Aggiornato: 23/2/2011 12:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
rifletteteci, mi sembra un intervento molto intelligente:
http://www.youtube.com/watch?v=1pFzR1f9eKA

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 23/2/2011 12:42  Aggiornato: 23/2/2011 12:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
focolai di guerra, di rivolta, spontanei, sollecitati, insomma un gran casino a livello mondiale...certo dopo sarà tutto diverso, anche se non sappiamo ancora l'esito...io propendo per un Nuovo Mondo, migliore perchè avremo acquisito consapevolezza delle cose essenziali.
Anche l'Europa verrà coinvolta..e in proposito vi ricordo quella mia "strana storia" appresa in TV da una mia amica nel 1992, guardando (un filmato alieno?) un TG del futuro mai mandato in onda, in cui negli anni dopo il 2000 vi era un crollo dell'Impero americano, un presidente nero, una recessione economica, un muro a confine con il Messico e una grande guerra civile in Europa....

Mi avete dato dell'esibizionista esaltata.....non me lo scordo....avrei preferito esserlo

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
settemele
Inviato: 23/2/2011 12:56  Aggiornato: 23/2/2011 12:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/5/2010
Da:
Inviati: 101
 Re: Commenti liberi
... e così la finirete di NON voler CAPIRE chi è grullo cinquestelle, sradicali rosaunpugnoinfaccia, etc...
comunque, l'unica soluzione è alzare il proprio livello di coscienza e uscire da questa me.da:
NOI VIVIAMO CONTEMPORANEAMENTE IN TANTI FUTURI QUANTI SONO I NOSTRI PENSIERI, MA VISTO CHE ESISTE UN UNICO, COMUNE, PROGETTO EVOLUTIVO, CI SI PROIETTA NEL MIGLIORE:
quindi: ALZATE LA VOSTRA COSCIENZA ED IL MONDO ATTORNO A VOI CAMBIERA' !!!
LA VIA AL DI LA' DELLA TECNOLOGIA E' L'UOMO .

NON CERCATE UN LAVORO,
MA IMPARATE, INVENTATEVI UN MESTIERE !!

p.s.: - internet
+ talenti

la salvezza alla globalizzazione è UN MESTIERE !!

sveglia !! drogati di internet

Blackmail
Inviato: 23/2/2011 12:59  Aggiornato: 23/2/2011 12:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2010
Da:
Inviati: 48
 Re: Commenti liberi

peonia
Inviato: 23/2/2011 13:33  Aggiornato: 23/2/2011 13:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
HomSapiens
Inviato: 23/2/2011 13:44  Aggiornato: 23/2/2011 13:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/1/2010
Da:
Inviati: 123
 Re: Commenti liberi

Nuit
Inviato: 23/2/2011 14:28  Aggiornato: 23/2/2011 14:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Commenti liberi
@ peonia
Una formica sana può spostare un sassolino, ma un esercito di formiche sane può spostare una montagna essendo consapevole di Essere Uno!!

Sfondi una porta aperta come me peonia, da tempo mi sono accostata a questa, se così sipuò dire, "filosofia", non so se hai letto il libro "Ra la legge dell'UNO".

La conoscenza necessaria per ottenere la consapevolezza, appartiene soprattutto alle religioni orientali, induismo e buddismo..vedi scritti taoisti, Tao Te Ching, Chuang tzu....

eris
Inviato: 23/2/2011 15:23  Aggiornato: 23/2/2011 15:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2011
Da:
Inviati: 94
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Insomma, questi fantomatici "diritti umani" vanno bene per contestare tutti i regimi, tranne quello degli USA, a quanto pare...


Di più. Ieri sera su rai3 c'è stata l'ennesima prova dei due pesi due misure. In nord africa ora sembra che nessuno volgia intervenire militarmente e tutti a sostenere i popoli. Quando si parlava di afghanistan o iraq, bisognava intervenire per portare la democrazia.

Ora invece esportare la democrazia non è giusto, prim lo era.

Chessò, marrazzo poco fa veniva di nuovo feermato con un trans. Per marrazzo tutti chiesero le dimissioni. Per berlusconi chi chiedeva le dimssioni per marrazzo, sostiene che deve continuare a governare, mentre marrazzo non poteva a causa di ciò che era successo.

E così via praticamente su tutte le questioni dove di volta in volta si cambia metodo d'applicazione. Lo so, nulla di nuovo. Ma volete arrabbiarvi se si arrivasse a giustificare il bombarolo di de andrè?

eris
Inviato: 23/2/2011 15:26  Aggiornato: 23/2/2011 15:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2011
Da:
Inviati: 94
 Re: Commenti liberi
Citazione:
la salvezza alla globalizzazione è UN MESTIERE !!

sveglia !! drogati di internet


simpatico, ma anche un pò vero. Ma tu, in internet, che ci fai? Ma soprattutto, che mestiere fai?

Spiderman
Inviato: 23/2/2011 15:32  Aggiornato: 23/2/2011 15:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Commenti liberi

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
a_mensa
Inviato: 23/2/2011 16:07  Aggiornato: 23/2/2011 16:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Commenti liberi
suvvia.... un pò di allegria !
----------------------------------------------------
Seguendo il semplice consiglio che ho letto in un articolo, ho
finalmente trovato la pace interiore.

L'articolo diceva:
"Il modo per raggiungere la pace interiore consiste nel portare a
termine tutte le cose che abbiamo iniziato."

Mi sono guardato intorno, a casa, per vedere tutte le cose che avevo
iniziato e lasciato a metà.
Così prima di venire al lavoro questa mattina ho finito una bottiglia di
vino rosso, il Bailey's, il Martini, la Vodka alla pesca e un fondo di
bottiglia di Sambuca che avevo in freezer, il prozac (5 compresse),
quattro grammi di hashish ed una scatola di cioccolatini.
Non avete idea di come mi sento bene adesso..."
--------------------------------------------------------------------------------------------
Due cacciatori si trovano in un bosco del New Jersey.
Improvvisamente uno dei due crolla a terra. Sembra che non respiri
più e i suoi occhi sono assenti. L'amico chiama immediatamente i
soccorsi al telefono. Urla: «Il mio amico è morto! È morto! Cosa posso
fare?». «Cerchi di calmarsi, la prego - gli risponde l'operatore -
Innanzitutto si assicuri che sia realmente morto». Un attimo di silenzio,
poi si sente un colpo di fucile. «Ok. E adesso?»

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
settemele
Inviato: 23/2/2011 16:57  Aggiornato: 23/2/2011 16:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/5/2010
Da:
Inviati: 101
 Re: Commenti liberi
rispondo:
TUTTO E' UNO
di M. Talbot
Edizioni Urrà

**********
mio lavoro:
* impiegatuccio

miei mestieri:
* contadino
* cuoco
* esperto in avanzate tecniche non convenzionali (remote viewing et similia) non facilmente e ufficialmente classificabili e che pratico con successo da 20 anni e trasmetto SOLO oralmente:
ricordo che la RV et similia è una tecnica affatto di magia ...
(Puthoff, Targ, Penrose, etc. docet)

studi ufficiali:
*economico-giuridici

settemele
Inviato: 23/2/2011 17:03  Aggiornato: 23/2/2011 17:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/5/2010
Da:
Inviati: 101
 Re: Commenti liberi
ADDENDUM:
DALLA SCIENZA UFFICIALE:

tutte le informazioni che arrivano al nostro cervello (parole, suoni, colori, odori, etc..)( il cervello stesso) per comprenderle e decodificarle DEVE obbligatoriamente trasformarle in SIMBOLI e NUMERI:
quindi:

i simboli ed i numeri sono LE MATRICI ORIGINARIE !!!!

CAPITO GIOVANOTTI COSA FA LA MASSONERIA E C: ??

studiate, studiate e poi ci risentiamo tra qualche anno ....

PikeBishop
Inviato: 23/2/2011 17:09  Aggiornato: 23/2/2011 17:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Commenti liberi
Citazione:
studiate, studiate e poi ci risentiamo tra qualche anno ....

Impossibile. Non servira' a niente.

Non ci capiremo lo stesso perche' continuando noi a studiare continueremo ad essere sempre in vantaggio su di te come lo siamo ora.

Braccia Rubate (part-time) all'agricoltura...

Addio

Venghino signori, venghino, che piu' gentre entra e piu' bestie si vedono!

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
mangog
Inviato: 23/2/2011 18:10  Aggiornato: 23/2/2011 18:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Commenti liberi
Il miracolo di Chase, nato senza cervelletto e dato per spacciato alla nascita: un caso unico.

http://it.notizie.yahoo.com/53/20110216/thl-il-miracolo-di-chase-nato-senza-cerv-8b62568.html

Se credevano di essere vicini a svelare il mistero del funzionamento, nel suo insieme, del cervello umano, ora dovranno fare qualche passo indietro. Praticamente agli anni 30 del secolo scorso...? Tutto per colpa di questo bambino ?

peonia
Inviato: 23/2/2011 18:36  Aggiornato: 23/2/2011 18:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
NUIT

Mi fa piacere che qui qualcun altro apprezzi queste cose.
Il Materiale RA compresa la guida alla lettura, mi sono "arrivati" leggendo Hidden Hands, e li ho appena stampati, dopo averli scaricati.
Mi aspetta quindi un periodo di studio.....perchè so che il materiale non è proprio facilissimo. Credo però che, da tempo, anche l'Occidente stia aprendo e sia maturo per integrare certe filosofie, diciamo che è in atto un processo di riunificazione in cui appunto dovremmo arrivare a concepire che siamo tutti UNO.
Questo è lo scopo del Gioco
ESPAVO

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 23/2/2011 18:40  Aggiornato: 23/2/2011 18:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
PIKE BISHOP SARAI PURE INTELLIGENTE E PREPARATO, MA QUANTA SPOCCHIA!!!!
ARIPIATE!!!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
trotzkij
Inviato: 23/2/2011 19:21  Aggiornato: 23/2/2011 19:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Redazione
Inviato: 23/2/2011 21:16  Aggiornato: 23/2/2011 21:16
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi

peonia
Inviato: 23/2/2011 22:11  Aggiornato: 23/2/2011 22:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
GgCc
Inviato: 23/2/2011 22:25  Aggiornato: 23/2/2011 22:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/7/2005
Da:
Inviati: 170
 Re: Commenti liberi
Quando questa sera ho sentito al telegiornale che un ex-detenuto di Guantanamo avrebbe proclamato in Libia la nascita di un sultanato sotto l'emblema di Al Quaida non sapevo se ridere o piangere. Siamo alla solita trappola per stupidi o forse nò, visto che se uniamo i paesi arabi in rivolta si nota una caratteristica: sono tutti bravati da Israele... e USA. Se poi aggiungiamo quest'articolo ( collegamento: http://olo-dogma.myblog.it/archive/2011/02/23/fondamenti-della-politica-messianica-in-israele.html ) e quest'altro ( collegamento: http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=32781 ) bè, cosa c'è di meglio di una rivolta popolare pilotata per giustificare guerre d'aggressione? Poi Obama che minaccia l'intervento americana per salvare Gheddafi puzza lontano un miglio...

dr_julius
Inviato: 23/2/2011 23:25  Aggiornato: 23/2/2011 23:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
ok, in Egitto c'è ancora qualche assalto ai palazzi...(1)
ok, il Wisconsin...
ok, della Libia sapete già tutto...


e in Grecia???

Grecia, scontri in piazza Syntagma ad Atene fra polizia e manifestanti

guardate questa Fotogallery e poi ditemi se è compatibile con questo dispaccio Ansa:
Citazione:
(ANSA) - ATENE, 23 FEB - Un migliaio di giovani appartenenti per lo piu' al movimento anarchico sono tornati questo pomeriggio in piazza Syntagma davanti al parlamento con slogan e striscioni contro il premier Papandreou e l'Ue e il Fmi. I giovani sono tornati dopo che la polizia era riuscita a sgombrare la piazza, al termine della marcia per lo sciopero generale. Dopo una battaglia campale con la polizia, protestano pacificamente in mezzo a cassonetti dell'immondizia in fiamme.



Vi sembro eccessivo e pessimista?

Leggetevi il titolo di Radio Vaticana:

Scioperi e dimostrazioni in Grecia, Cina e India
Citazione:

"Arresti in Cina dopo i tentativi di manifestazioni sulla scia della rivolta dei gelsomini. Continuano gli arresti di dissidenti e avvocati cinesi"
(...)
"I principali sindacati indiani hanno organizzato oggi un corteo di protesta per le vie di New Delhi contro il carovita e l'indifferenza del governo per i diritti dei lavoratori. (...) Gli organizzatori hanno detto di aspettarsi circa 40mila manifestanti (...) La protesta ha mandato in tilt la circolazione stradale e ha richiesto un massiccio dispiegamento di sicurezza nel centro della capitale. La marcia, che è in corso, si concluderà davanti al Parlamento nella sud della capitale dove sorgono gli edifici governativi."



---

(1) In Egitto sono segnalati incendi e attacchi al Ministero degli Interni (!). Due persone sono state arrestate, la situazione sembra ancora controllabile.


Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
ivan
Inviato: 24/2/2011 2:02  Aggiornato: 24/2/2011 2:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Altri aspetti delle faccende libiche.


Da link articolo Il messaggero

Citazione:


...

A est, nella Cirenaica che ha acceso la miccia della protesta, sventola la bandiera dell'era pre-Gheddafi, quella della monarchia ...

...

Al Qaeda ha costituito un emirato islamico in Libia, a Derna, nell'est del Paese. Un'affermato che però arriva dal viceministro degli Esteri libico, Khaled Kaim, e che sa di mossa propagandistica del regime. «L'emirato è diretto da Abdelkarim Al-Hasadi, un ex detenuto di Guantanamo», ha detto Kaim. Al Qaeda avrebbe poi un altro responsabile, il numero due dell'Emirato, Kheirallah Baraassi, che si è stabilito ad al Beida. Il gruppo avrebbe disposto l'obbligo del burqa per le donne, uccidendo chi si rifiuta di collaborare.

...



Insomma avvicendamento di regimi con le parcelle girate però al popolo che paga così conti terribili .

hi-speed
Inviato: 24/2/2011 9:26  Aggiornato: 24/2/2011 9:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Commenti liberi

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Polonio
Inviato: 24/2/2011 12:30  Aggiornato: 24/2/2011 12:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Commenti liberi
hi-speed, dal tuo link:

Citazione:
Ciò che si vede con chiarezza dalle immagini di queste “fosse comuni” farlocche, è che esse tutto sono tranne che “comuni”. Si tratta infatti di buche singole, scavate con calma e perfino con una certa cura. I siti dei principali quotidiani parlano di “cimitero improvvisato” sulla spiaggia. Cimitero senz’altro, improvvisato no di certo. Si tratta infatti del noto cimitero di Sidi Hamed, che si trova in prossimità della spiaggia vicino al quartiere residenziale di Gargaresh, a Tripoli.


se per "fosse comuni" si intende "tutti i morti nella stessa buca" sono perfettamente d'accordo.
però su tutto il resto mi pare esageri.
se hai visto il video ti rendi conto che si tratta esattamente di un cimitero "improvvisato" sulla spiaggia, non ha affatto l'aspetto di un "noto cimitero".
sarà anche vicino al cimitero di sidi hamed, ma di sicuro non è il cimitero di sidi hamed.
fra l'altro, a vedere la cartina riportata, si troverebbe all' "interno" di un isolato, mentre dal video si vede che quelle tombe sono proprio sulla spiaggia, a ridosso del mare.
che la gente faccia "con calma e perfino con una certa cura" cosa cambia?

audisio
Inviato: 24/2/2011 12:34  Aggiornato: 24/2/2011 12:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
Freda, come al solito, dimentica di aggiungere che i migranti
africani sono ammazzati a migliaia (e altri milioni trattati come
schiavi e le donne stuprate) dal prode rivoluzionario Muhammar
Gheddafi, su ordine diretto di Berlusconi, Maroni e Frattini.
Fra poco mi aspetto che Freda prenda il posto di Capezzone...

hi-speed
Inviato: 24/2/2011 12:57  Aggiornato: 24/2/2011 12:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Commenti liberi
Citazione:
se hai visto il video ti rendi conto che si tratta esattamente di un cimitero "improvvisato" sulla spiaggia, non ha affatto l'aspetto di un "noto cimitero". sarà anche vicino al cimitero di sidi hamed, ma di sicuro non è il cimitero di sidi hamed. fra l'altro, a vedere la cartina riportata, si troverebbe all' "interno" di un isolato, mentre dal video si vede che quelle tombe sono proprio sulla spiaggia, a ridosso del mare.


Allora è quello di Al Hanshir a Tripoli (guarda con Gooogle)


Hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
hi-speed
Inviato: 24/2/2011 13:01  Aggiornato: 24/2/2011 13:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Commenti liberi
Al Hanshir

clicca sulla A

hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Polonio
Inviato: 24/2/2011 13:24  Aggiornato: 24/2/2011 13:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Commenti liberi
sì, sembra più plausibile.
anche se le tombe del video sembrano essere più vicine al mare di come sono riportate nell'immagine dall'alto.
se non ho capito male quelle immagini di google mappe sono stare scattate nel 2011.
che quel cimitero si sia espanso in 2 mesi tanto da arrivare al mare è comunque interessante.

Sertes
Inviato: 24/2/2011 13:25  Aggiornato: 24/2/2011 13:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
@Audisio
Freda voleva solo sottolineare che i nostri media stanno facendo il trucco del "come potete vedere", cioè chiamano fosse comuni un normale cimitero, perchè così queste paroline entrano in testa e permettono di giustificare la prossima "invasione militare umanitaria"

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
peonia
Inviato: 24/2/2011 13:53  Aggiornato: 24/2/2011 13:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
AUDISIO

quando qualcuno non è simpatico non c'è niente da fare....si diventa parziali...

Freda dice nell'articolo: "Inoltre, i giornali e la TV hanno accettato a scatola chiusa che si trattasse di immagini girate nei giorni scorsi, senza citare la minima prova a sostegno. In mancanza di fonti e di notizie attendibili, è perfino lecito sospettare che non si tratti affatto di immagini riprese di recente, bensì della documentazione di una delle numerose “sepolture collettive” dei migranti africani le cui imbarcazioni si capovolgono di frequente in prossimità delle coste libiche e i cui corpi vengono poi sospinti sulla spiaggia dalla marea. In particolare, proprio il cimitero di Sidi Hamed ha dovuto spesso occuparsi di questi incresciosi compiti, vista la frequenza di tali incidenti."

Quindi?, Io so solo che spesso le sue analisi non sono sbagliate, qui non asserisce ma dubita e sono propensa anch'io a dubitare della solita versione "ufficiale".

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
audisio
Inviato: 24/2/2011 14:11  Aggiornato: 24/2/2011 14:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
@ peonia e sertes:
ammetto che Freda non mi è più simpatico, prima lo era.
E' che sto notando da tempo come interpreti ed esponga le
cose sempre secondo un filtro ben preciso, ossia che Berluska
sia oggetto delle mire dei Poteri Occulti e dunque anche quelli
che si possono considerare suoi amici.
Ho già scritto che quello che sta avvenendo nei paesi arabi non
è così facile da leggere, ci sono più forze in campo.
Ma non mi si può dire che Gheddafi sia una vittima, visto che da
10 anni a questa parte ha obbedito a tutti gli ordini che ha ricevuto
dagli stessi Poteri Occulti.
Come mai, ad esempio, Abu Mazen (che io ritengo essere un uomo
di tel Aviv) sta sostenendo il colonnello, mentre Hamas e Hezbollah
appoggiano la rivolta?
Allora Freda arrivi chiaramente alle conclusioni che prospetta.
Hamas e Hezbollah, portando alle naturali conseguenze le convinzioni
di Freda, sono emanazioni del NWO.
Perchè si abbia almeno coerenza...


P.S.: e se ciò è vero, allora qualcuno mi dovrebbe spiegare il perchè
di tutto questo casino, visto che il mondo lo controllerebbero già
totalmente.
Non c'era bisogno di tutto 'sto Piedigrotta, bastava un golpe militare
interno per far fuori Mubarak e Ben Alì...

eris
Inviato: 24/2/2011 14:37  Aggiornato: 24/2/2011 14:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2011
Da:
Inviati: 94
 Re: Commenti liberi

polaris_40
Inviato: 24/2/2011 14:49  Aggiornato: 24/2/2011 14:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: Commenti liberi
Mi permetto un intervento forse banale, leggero, riduttivo che spero non risulti provocatorio o irriverente verso l'intelligenza degli iscritti .
A volte mi ritrovo nel mio rielaborare gli eventi che mi vengono proposti a delirare deducendo o elaborando ipotesi da complottista purosangue.
Mi riferisco agli attuali sconvolgimenti di potere avvenuti in Tunisia, Egitto, e Libia.
Mi sono ritrovato a pensare l'occidentalizzazione dei paesi orientali + estremisti, tali da essere considerati paesi canaglia dagli states che è cominciata ufficialmente con le guerre di "occupazione" o per dirla come ci sono state proposte con le guerre al terrorismo. Sembrano aver portato bene o aver sortito effetti benefici per chi ha interessi economici nelle aree sopraindicate, vista la destabilizzazione di poteri scomodi o poco riconducibili a politiche di sfruttamento delle risorse territoriali/energetiche.
Mi chiedo, saranno veramente rivolte nate dal basso?
O dovremo vedere il potere che si sostituirà al precedente per concludere se siano stati o meno movimenti di rivolta nati spontaneamente in questi paesi?

Forse mi lascio prendere troppo dalla tendenza a vedere complotti ovunque...............

Chissà quale sarà il prossimo paese? L' Iran?
E' questo l'altro tipo di guerre che si conducono oggi? Infiltrando e creando movimenti reazionari, di liberazione, di contestazione.....
Chissà..
Se vedremo la Exxon o gruppi simili insediarsi in questi paesi allora forse se ne avrà conferma che le cose siano state pilotate, forse i killer economici hanno fallito in quei paesi e si è proceduto con metodi indiretti per la destabilizzazione di poteri scomodi, come in molti casi avvenuto in passato...
http://www.youtube.com/results?search_query=[Zeitgeist+Addendum]+La+verit%C3%A0+sulle+guerre%3A+il+killer+economico+parte+&aq=f
http://www.youtube.com/watch?v=nMboa-0vn3M

totalrec
Inviato: 24/2/2011 15:09  Aggiornato: 24/2/2011 15:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Commenti liberi
Citazione:
@ peonia e sertes: ammetto che Freda non mi è più simpatico, prima lo era. E' che sto notando da tempo come interpreti ed esponga le cose sempre secondo un filtro ben preciso, ossia che Berluska sia oggetto delle mire dei Poteri Occulti e dunque anche quelli che si possono considerare suoi amici.


Vedo che non sono l'unico ad esserti antipatico. Detto fra noi, Mr. B. sta sulle palle anche a me, e pure tanto, e praticamente da una vita, visto che lo odio dal 1983, quando cancellò le TV private sostituendole con i suoi network postribolari. Da quando è in politica, l'antipatia è ovviamente cresciuta esponenzialmente, di anno in anno.

Credo che l'unica differenza tra me e te stia nel fatto che, col tempo, io ho imparato a distinguere il discorso politico dal discorso sulle antipatie politiche. Secondo me se non si impara a separare i sentimenti dall'analisi - magari coordinandoli, ma rendendosi conto che si tratta di due momenti distinti - non si va lontano nell'azione politica. E' questa incapacità di distinguere che a mio avviso rende i popoli (come si sta vedendo chiaramente in nordafrica,per quanto tu ti ostini a negarlo) semplice carne da cannone nelle mani dei potenti, anziché soggetti delle iniziative rivoluzionarie.

GF

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
audisio
Inviato: 24/2/2011 15:25  Aggiornato: 24/2/2011 15:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
@ Polaris:
sei fuori di testa?
Non solo la Exxon ma tutte le multinazionali del mondo (compresa
la nostra ENI, che è una delle corporations più feroci al mondo, basti
vedere cosa combina nel Delta del Niger) già ci stavano in Tunisia,
Egitto e Libia!!!
E da quel dì!
La Tunisia 20 anni fa ha cacciato i palestinesi per far piacere a Israele,
Mubarak ha rinchiuso Gaza in un lager sempre per far piacere a Tel
Aviv!!!
Ma di cosa parli?

Calvero
Inviato: 24/2/2011 15:29  Aggiornato: 24/2/2011 15:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Commenti liberi
Audisio, tu che ne pensi della questione Libia?

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
audisio
Inviato: 24/2/2011 15:31  Aggiornato: 24/2/2011 15:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
@ totalrec:
stiamo a vedere.
Parlare prima può far incorrere in topiche clamorose.
Tanto la verità verrà a galla presto...
Una sola cosa è certa, Berluska è un massone e ha dalla
sua i Poteri Occulti, almeno una parte.
Mi sembra dunque stupido prendere le sue difese.
Al limite, me ne sto lì buono a vedere cosa esce fuori,
ma sprecare fiato per difenderlo dagli intrighi...
Dio me ne scampi!!!
Uno che ha trasformato intere generazioni di bambine in
potenziali mignotte, funzionali ai riti orgiastici di questa
società consumistica.
A 10 anni, già le vedi col trucco agli occhi, tacchi a spillo
e minigonna rasotopina!
Una tristezza!
Preferisco mille volte i severi costumi islamisti!!!

audisio
Inviato: 24/2/2011 15:53  Aggiornato: 24/2/2011 16:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
@ Calvero:
mi basta pensare solo a una cosa.
Gheddafi e Ben Alì difendevano i confini meridionali della
Fortress Europe dalle pressioni migratorie.
Ma attenzione, occorre capire cosa significa in questo caso
"difendere"!!!
Spero che nessuno creda che i governi vogliano davvero
contenere l'immigrazione.
Quello che voglono è un lento ma continuo afflusso di
lavoratori senza alcun diritto (in quanto mantenuti clandestini)
in modo da abbassare il costo del lavoro.
E Gheddafi e Ben Alì avevano questo compito, gestire la riserva
e approvvigionare l'Europa non tanto di petrolio e gas, quanto di
carne fresca ma in modica quantità...
Dunque, che se ne vadano a fare in culo non può comunque che
farmi piacere.
Per il resto, si vedrà...

complo
Inviato: 24/2/2011 16:06  Aggiornato: 24/2/2011 16:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Commenti liberi
@ totalrec

Il fatto che ti sigli GF significa che sei Gianluca Freda?

redna
Inviato: 24/2/2011 16:08  Aggiornato: 24/2/2011 16:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
Citazione:
E Gheddafi e Ben Alì avevano questo compito, gestire la riserva
e approvvigionare l'Europa onn tanto di petrolio e gas, quanto di
carne fresca ma in modica quantità...


mi pare che si stia rigirando la frittata per non arrivare al dunque.

Sia Mubarak che Ben Ali erano malati e quindi le MULTINAZIONALI (leggi USA) sapevano che avevano vita corta.Questo è assodato.Ben Ali pare sia morto e non si sa nulla di Mubarak ma lo davano per spacciato.
Quale migliore occasione di sollevare il popolo alla rivolta per una mattanza fra di loro così ' il gregge ' si riusciva a tenerlo di nuovo e anche era felice e contento di essersi rivoltato?

Nessuno dei tiranni del nordafrica dava nulla a nessuno perchè il colonialismo di quei posti non è mai finito ma si è innestato nella multinazionali alla stessa maniera che la CIA (prima OSS) è nata dalla struttura nazista dei servizi segreti.

Nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si trasforma.
Gattopardescamente si potebbe dire che tutto cambia perchè nulla possa cambiare.

PS-Gheddafi stava prendendo qualche iniziativa non gradita ad oltreoceano o forse è un messaggio trasversale alla colonia che si getta nel mediterraneo?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
audisio
Inviato: 24/2/2011 16:18  Aggiornato: 24/2/2011 16:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
@ complo:
mica me n'ero accorto.

Vuoi vedere che il buon Freda è nostro ospite?
Bè, sarebbe interessante scambiare 4 chiacchiere...

audisio
Inviato: 24/2/2011 16:24  Aggiornato: 24/2/2011 16:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
@ Redna:
non c'è bisogno di fare un casino del genere per sostituire due
leader vecchi e malati.
In genere, si cambiano con i figli.
Vedi la corrotta e venduta dinastia hascemita giordana.
No, ancora nessuno è riuscito a darmi una spiegazione convincente
per l'eterodirezione USA/Israele di queste rivolte.
Mentre ne vedo mille che vanno in direzione inversa.
Per la Jugoslavia, la Georgia, l'Ucraina le spiegazioni erano chiarissime.
Qui no...

P.S.: l'unica potrebbe essere porre in essere le condizioni per una guerra,
ma anche in questo caso a che pro 'sto casino?
C'erano già pronte Siria e Iran, con il placet anche di Russia e Cina...
(a proposito di chi vede chissà quale ruolo antipolare svolto soprattutto
dalla Russia)

redna
Inviato: 24/2/2011 16:37  Aggiornato: 24/2/2011 16:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
Citazione:

@ Redna:
non c'è bisogno di fare un casino del genere per sostituire due
leader vecchi e malati.
In genere, si cambiano con i figli.


in genere si. Ma questa volta è diverso e per questo la soluzione è stata diversa.
Il casino del genere è un casino da nulla rispetto al casino che hanno fatto in medioriente nel mettere gli ebrei come stato in palestina.
Pertanto ora pare che nè gli USA e nemmeno Israele siano in grado di far fronte al casino iniziale.
Certamente i media non lo diranno mai ma qualcosa è uscito dai soliti binari e nessuno sa che contromisure prendere.
Citazione:
Vedi la corrotta e venduta dinastia hascemita giordana.

stanno manifestano anche in Giordania nello Yemen e in Bahrein.
E ci sono navi iraniane vicino alla Siria ed era dal 79 che l'Iran non mandava navi da quelle parti.

Citazione:
No, ancora nessuno è riuscito a darmi una spiegazione convincente
per l'eterodirezione USA/Israele di queste rivolte.

loro c'entrano in queste sommosse perchè le hanno favorite ma non dirette:Gli USA con il petrolio e le multinazionali che ha in nordafrica non gli conveniva cambiar regime e Israele aveva fatto dei patti (diciamo così) di pace con l'Egitto per la questione dei sinai e di suez.
Ma quello che era evidente nei regimi è che non potevano reggere e i figli non erano in grado di continuare quello che hanno fatto i padri e potevano essere spodestati subito.
Col colonialismo era facile metter su tiranni e anche con la multinazionali è stato un gioco da ragazzi.
Ora è evidente che qualcosa è cambiato.

Citazione:
P.S.: l'unica potrebbe essere porre in essere le condizioni per una guerra,
ma anche in questo caso a che pro 'sto casino?
C'erano già pronte Siria e Iran, con il placet anche di Russia e Cina...
(a proposito di chi vede chissà quale ruolo antipolare svolto soprattutto
dalla Russia)


ricordiamoci che sia Russia che Cina in queste vicende non mettono naso e non dicono nulla.
E'un silenzio che fa rumore.
La situazione finanziaria in USA è sempre peggio.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
polaris_40
Inviato: 24/2/2011 16:40  Aggiornato: 24/2/2011 16:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: Commenti liberi
Audisio ti ringrazio per aver puntualizzato sulla Exxon e per avermi messo a conoscenza della sua presenza da tempo in quei territori, ma cosa intendessi penso sia chiaro.

Ho scelto un esempio sicuramente infelice con la Exxon, ma se avessi preso in considerazione anche la mia premessa fatta.....
Comunque grazie.
Mi sembra però molto strano vedere contemporaneamente cadere potenti sultani, sovrani e/o governi autoritari in una zona dove fa comodo la loro assenza, soprattutto se si considera il fatto che le risorse energetiche nell'area interessata sembrano abbondare
ciao

audisio
Inviato: 24/2/2011 16:57  Aggiornato: 24/2/2011 16:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
Ad essere precisi, sono le altre Sorelle ad essere lì da molti anni.
Ma questo rende le cose ancora più interessanti e strane.
Visto che la Exxon aveva da poco cominciato la sua penetrazione in
Libia:
http://www.upi.com/Science_News/Resource-Wars/2009/07/17/Exxon-Mobil-achieves-milestone-in-Libya/UPI-60041247858411/

Quindi, proprio adesso che hanno acquisito esplorazioni e pompaggi
per i prossimi 25 anni, vanno a rompere il giocattolo?
Scusate, ma ho i miei dubbi...
A meno che...
A meno che, non sia l'esordio sul campo di una strategia proveniente
da altri lidi, tipo Pechino-Mosca.
Ma in quel caso, GF dovrebbe essere contento...

Santro
Inviato: 24/2/2011 17:25  Aggiornato: 24/2/2011 17:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 748
 Re: Commenti liberi
Non so il perché e il per come, ma questa notizia mi porta alla mente la storiella delle incubatrici, con i neonati al loro interno, fatte a pezzi dagli irakeni in Kuwait..... mah

Libia: squadre Gheddafi uccidono feriti

EDIT
Aggiunto: "la storiella del"

ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
polaris_40
Inviato: 24/2/2011 17:31  Aggiornato: 24/2/2011 17:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: Commenti liberi
Quando l'osso comincia a diventare l'unico in circolazione, i cani ci si azzannano per farlo proprio, ma Audisio la tua voglia di puntualizzare sembra non farti comprendere il semplice concetto che intendevo sostenere e proporre ma non di certo come cosa sicuramente realmente accaduta..
La mia premessa sembrava far intendere chiaramente il senso di un intervento come il mio

Le risorse energetiche che ci ostiniamo ad usare, scarseggiano soprattutto nei paesi che le davano abbondanti fino all' illimitato. Adesso che ci si rende conto che le previsioni di esaurimento si stanno dimostrando attendibili, si cerca di rendere possibile l'approvvigionamento in gran quantità dai paesi che ne risultano avere in abbondanza e che sono sempre stati ostili agli States ed alle sue compagnie. O in Iraq e Afghanistan risulta ci si sia andati rispettivamente per le armi di distruzione di massa e per Bin Laden?.
Che ce ne siano di presenti di gruppi petroliferi nei territori interessati, non ritengo che elimini l'interesse di altre aziende ad impossessarsi di quanto possa fare loro gola. Poi di certo nessuno esclude che gli interessati a petrolio e gas non siano altri.

Certo come ho detto prima è un ipotesi che non posso provare.
Ma che contemporaneamente si destabilizzino questi sistemi mi sembra un po' strano e volevo proporlo come spunto.

Ed auto-ironizzando ho detto che il mio potrebbe risultare il vaneggiamento di un complottista esagerato
Ed ho portato ad esempio quanto affermato da un killer economico nei link del post precedente sulle assurde tecniche usate in passato per rimuovere capi di stato scomodi,ostili o di intralcio agli sviluppi economici nel proprio paese da parte di stati interessati.
Però ho urtato troppo la suscettibilità di qualcuno e me ne rammarico

Juggler
Inviato: 24/2/2011 18:24  Aggiornato: 24/2/2011 18:24
So tutto
Iscritto: 18/4/2008
Da:
Inviati: 29
 Re: Commenti liberi
Audisio ha detto: Spero che nessuno creda che i governi vogliano davvero
contenere l'immigrazione. Quello che vogliono è un lento ma continuo afflusso di lavoratori senza alcun diritto (in quanto mantenuti clandestini) in modo da abbassare il costo del lavoro.

Aggiungo che non disdegnano neppure tutta una lunga serie di altre conseguenze, che non elencherò per non tediarci, ma che si possono riassumere con: "aumento delle tensioni razziali".

Quanto più "chao" si crea, tanto più facile diventa "ordo".

Grazie a tutti
Polonio
Inviato: 24/2/2011 20:42  Aggiornato: 24/2/2011 20:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Commenti liberi
so che a molti odfreddi non sarà simpatico.
a me piace alcune volte, altre meno, ma questo merita di essere visto. ci sono tanti spunti anche per i lettori di LC, credo:


http://www.youtube.com/watch?v=rELqyyygX0Y
http://www.youtube.com/watch?v=vkT4SsLBCDI
http://www.youtube.com/watch?v=L38kGR7Ucqs
http://www.youtube.com/watch?v=RUL8L5_PeeU
http://www.youtube.com/watch?v=HYSsMxoNnFM
http://www.youtube.com/watch?v=wNuen7rlJQQ

ivan
Inviato: 24/2/2011 21:27  Aggiornato: 24/2/2011 21:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
L'articolo di Freda è Pure su CDC :
link

Su Yahoo ci sono oltre 200 foto dedicate ai fatti della Libia:

link

Le foto illustrano gente in fuga, gente che dileggia foto, cartelli in inglese issati da fanciulli etc etc

Ma non ci sono foto truci: nè foto di rovine da bombardamenti, nè scene atroci di guerra .

A pensar male si fa peccato ... dicono qui :

link

Citazione:


Washington non esclude un intervento militare» in Libia: lo scrive il sito internet del quotidiano Le Monde. Il giornale francese scrive anche che, oltre alla telefonata con il presidente francese Nicolas Sarkozy, il presidente Usa Barack Obama ha anche in programma un colloquio con il premier britannico David Cameron per «coordinare le loro azioni».

...



Certo il regime libico è stato quel che è stato ( link ) ma è come se il filo conduttore di queste vicende delle rivoluzioni colorate fosse il seguente: finiti i conti con i paesi d'oltre cortina è come se man mano toccasse ai paesi del gruppo dei non allineati.

La cosa che salta all'occhio poi è la mancanza di progetto politico di lungo respiro; si vedono solo simboli del potere rovesciati ma non si vede con chiarezza quale sia la prospettiva che ci si vuol dare.

Ossia in pratica non si vede il coagularsi di governi autorevoli capace di imporre cambiamenti socio economici radicali nè di dar vita a movimenti politici e quindi a governi autorevoli sul piano internazionale capaci di far vita a formare istituzioni di un certo spessore come fu appunto,a d esempio, il movimento dei paesi non allineati che ebbe un ruolo importante ai tempi della guerra fredda.


Da notare che nell'immaginario collettivo che si impone con i film usa e getta d'oltre oceano non c'è mai la presenza di una repubblica parlamentare, ma c'è sempre la monarchia con tanto di regina giovane che alla fine combatte con il cow-boy per conto del presidente per sconfiggere un nemico è sempre brutto nei modi, nell'aspetto, nei versi .

Ormai sui media è difficile differenziare la fiction dalla realtà perchè la realtà viene sempre fatta somigliare alla fiction comune.

In effetti dicono qui : link

Citazione:


LIBIA: UNA GUERRA DEL PETROLIO TRA ENI E BP ?

...



Non so se è vero ma le cause delle guerre la maggior parte delle volte sono da ricercare nei motivi economici.

totalrec
Inviato: 24/2/2011 21:38  Aggiornato: 24/2/2011 21:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Commenti liberi
Citazione:
@ totalrec Il fatto che ti sigli GF significa che sei Gianluca Freda?


Tutti i giorni feriali, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00


Citazione:
Una sola cosa è certa, Berluska è un massone e ha dalla sua i Poteri Occulti, almeno una parte. Mi sembra dunque stupido prendere le sue difese.


Non so cosa tu intenda per "Poteri Occulti" e spero di non scoprirlo. In ogni caso, come molti hanno spesso ripetuto, il problema è che in questo paese non è più consentito a nessuno cercare di capire cosa diavolo succede ed eventualmente quali provvedimenti prendere. Si può solo prendere le distanze da o prendere le difese di Mr. B. e se non si ha nessuna voglia di fare né l'una né l'altra cosa, si viene ricondotti a forza in una delle due suddette categorie.

Non so più in che lingua dirlo: se vincono sempre "loro" (chiunque siano "loro") è appunto perché la maggior parte della gente è ormai solo capace di prendere posizione in categorie politiche e morali mediaticamente predeterminate, e non prova neanche più a esaminare la situazione uscendo da questa gabbia bipolare. Fortunatamente, vedo che negli ultimi tempi le persone che hanno capito di essere prigioniere di questo meccanismo vanno moltiplicandosi, ma sono ancora (e temo saranno ancora per un bel pezzo) troppo poche.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
captcha
Inviato: 24/2/2011 22:15  Aggiornato: 24/2/2011 22:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/3/2010
Da:
Inviati: 832
 Re: Commenti liberi
Citazione:
...e non prova neanche più a esaminare la situazione uscendo da questa gabbia bipolare.

Il famoso disturbo bipolare della personalità. (Io ne so qualcosa.)

redna
Inviato: 24/2/2011 22:32  Aggiornato: 24/2/2011 22:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
Citazione:
@ totalrec Il fatto che ti sigli GF significa che sei Gianluca Freda?


Tutti i giorni feriali, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00


.... allora potrebbe essere vero che potresti essere morto (nelle rimanenti ore che non sei GF)


Citazione:
Citazione:
...e non prova neanche più a esaminare la situazione uscendo da questa gabbia bipolare.

Il famoso disturbo bipolare della personalità. (Io ne so qualcosa.)


.... ...



C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Sertes
Inviato: 24/2/2011 23:08  Aggiornato: 24/2/2011 23:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Polonio ha scritto:
so che a molti odfreddi non sarà simpatico.



Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
superava
Inviato: 25/2/2011 5:32  Aggiornato: 25/2/2011 5:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/8/2008
Da: Riolo Terme
Inviati: 416
 Re: Commenti liberi
È vero che questi dittatori sono li' da decenni..è vero che gli spunti che hanno portato a queste rivolte si susseguono da qualche anno...è vero che la popolazione è stufa, ma a me vedere dittatori che fino a poco prima erano tenuti anche in considerazione dall'occidente e appoggiati da loro quando si sono insediati a capo dei loro rispettivi governi, cadere o essere vicini alla caduta tutto questo nel giro di poco tempo mi fa parecchio dubitare. (considerando anche gli affari e le amicizie che correvano tra questi paesi specie l'italia col Berlusca)

peonia
Inviato: 25/2/2011 10:09  Aggiornato: 25/2/2011 14:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Paolo69
Inviato: 25/2/2011 15:00  Aggiornato: 25/2/2011 15:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Commenti liberi
Ma qualcuno le armi a questi "rivoltosi" gliele ha date , altrimenti che cavolo di battaglia fanno , con le pale e forconi contro i carri armati e i caccia? E pare pure che stiano vincendo.... I conti non tornano!

audisio
Inviato: 25/2/2011 15:35  Aggiornato: 25/2/2011 15:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
Forse non mi sono spiegato.
E' ovvio che ogni moto, ogni rivoluzione è vincente solo
se riesce a costruirsi degli appoggi esterni, altrimenti non
potrai mai vincere disarmata contro l'esercito o la polizia.
E questi appoggi esterni te li costruisci adulando questi
possibili supporters esterni attraverso il soddisfacimento
di interessi particolari.
E' lo stesso discorso che mi fa sempre ridere quando si
cerca di screditare la rivoluzione russa dicendo che era
finanziata da capitali inglesi via Svizzera.
Embè?
Qual è il problema?
Agli inglesi interessava indebolire o eliminare lo zar, a Lenin
pure.
Chiamasi alleanza strategica.
Ma Lenin poi non eseguì certo gli ordini del capitale inglese,
l'alleanza finì lì, tanto che immediatamente dopo tutto il
Capitale d'Europa si alleò per distruggere la neonata rivoluzione.
Lo stesso accadde con il castrismo, all'inizio Castro piaceva a
molti perchè non era o pensavano non fosse comunista.
E Castro sfruttò quest'aspetto con grande intelligenza.
Il fatto è che voi guardate le cose con gli occhi dei colonizzatori,
mai dei colonizzati.
Anzi, le guardate con gli occhi di ALCUNI colonizzatori.
Voglio dire, se c'è veramente una guerra ENI-BP, che per caso
voi tifate per ENI?
Io non tifo per nessuno dei due, tifo per i libici se riusciranno a sfruttare
tale guerra per migliorare le proprie condizioni di vita.
Perchè è questo il punto che vi sfugge.
Tunisini, egiziani e libici vivevano di merda sotto questi rais.
Per loro peggio non potrà sicuramente andare.
E poi Tel Aviv è molto agitata.
E questo mi conforta sempre...
Quando va male a loro, va bene a tutto il resto del mondo...

peppe75
Inviato: 25/2/2011 15:38  Aggiornato: 25/2/2011 15:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: Commenti liberi
@Audisio
"A 10 anni, già le vedi col trucco agli occhi, tacchi a spillo
e minigonna rasotopina!"

c'avrai pure ragione, e tra l'altro apprezzo molti tuoi interventi, ma qui in UK e' lo stesso, e Berlusconi non ce l'hanno, come lo spieghiamo?

audisio
Inviato: 25/2/2011 15:42  Aggiornato: 25/2/2011 15:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
Poi un'altra cosa.
Io dico sempre il peggio possibile delle trame elitistiche a prevalente
conduzione anglo-americana-israelita.
Ma mai colonialismo fu più feroce di quello praticato da Italiani, Francesi
e Belgi.
Quest'ultimi sono stati i più spietati con il genocidio perpetrato ai danni
degli zulù, ma subito dopo vengono le nefande imprese degli italiani
con i massacri indiscriminati e il taglio delle mani ai maschi in Libia e con
l'avvelenamento delle popolazioni etiopiche con i gas da parte dell'infame
maresciallo Graziani.
Senza dimenticare ciò che sta combinando l'ENI nel Delta del Niger.
Milioni di persone avvelenate dal nostro inquinamento e depredate delle
loro ricchezze dalle quali non ricavano nulla...

audisio
Inviato: 25/2/2011 15:45  Aggiornato: 25/2/2011 15:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
@ peppe:
c'hanno Murdoch (altro eminente giudeo-massone) e la sua Fox
e derivati...
Solo che noi c'abbiamo 20 anni di vantaggio, Berluska ha iniziato
negli anni '80 con il suo troiaio da Drive-In.
Per cui, qui il tasso di troiaggine è molto più alto...
Ci vorrebbe un pò di Sharia...



P.S.: dico "altro" perchè secondo l'esimio Franceschetti anche
Berlusconi è non solo massone ma anche ebreo...

audisio
Inviato: 25/2/2011 15:51  Aggiornato: 25/2/2011 15:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
Ciò che contesto a Freda, ad esempio, è proprio questo.
Che si è ammalato di geopolitica, quella disciplina che guarda
sempre agli interessi e ai regimi, mai ai popoli.
Secondo quest'ottica, io dovrei appoggiare Putin in funzione
antiUSA.
E perchè?
Uno che ha raso al suolo Grozny è meno imperialista e infame
di uno che rade al suolo Baghdad o Belgrado?
Un bambino ceceno che muore sotto le cannonate è meno
bambino di un bambino iracheno che muore di fame o di un
bambino serbo cacciato dalla propria terra dai trafficanti di
droga dell'UCK?
Io questa logica non l'accetto.
Sarò un terribile e inconcludente idealista ma così la penso...

il_ras
Inviato: 25/2/2011 16:05  Aggiornato: 25/2/2011 16:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2006
Da:
Inviati: 875
 Re: Commenti liberi
Citazione:
perchè secondo l'esimio Franceschetti anche
Berlusconi è non solo massone ma anche ebreo...


questa me la sono persa, mi dai qualche riferimento, please?

un messaggio nascosto?

audisio
Inviato: 25/2/2011 16:19  Aggiornato: 25/2/2011 16:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
Leggiti il suo articolo sul blog su La questione ebraica, compresi i
commenti...

il_ras
Inviato: 25/2/2011 16:49  Aggiornato: 25/2/2011 16:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2006
Da:
Inviati: 875
 Re: Commenti liberi
Ok. grazie.

Quell'articolo l'avevo saltato perché la questione in quel momento mi annoiava...

un messaggio nascosto?

audisio
Inviato: 25/2/2011 17:17  Aggiornato: 25/2/2011 17:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
Comunque, riguardo alla Libia, c'è da dire che il rais è stato
accannato da tutti.
L'Ambasciatore all'Onu, quello a Parigi, l'ambasciatore all'Unesco,
il Ministro degli Interni, vari altri ministri, interi reparti dell'esercito,
la legazione libica presso la Lega Araba, il procuratore generale, un
cugino e ora addirittura uno dei figli, Saif-Al-Arab...
Ormai è difeso solo dai mercenari.
Quel che si dice un leader amato...


P.S.: per far fuori Saddam c'è voluto uno schieramento militare
impressionante, invece per questo personaggio da operetta sono
bastate due scaramucce.
Certo, qui in Italia non siamo capaci neanche di questo...

redna
Inviato: 25/2/2011 17:39  Aggiornato: 25/2/2011 17:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Ma qualcuno le armi a questi "rivoltosi" gliele ha date , altrimenti che cavolo di battaglia fanno , con le pale e forconi contro i carri armati e i caccia? E pare pure che stiano vincendo.... I conti non tornano!


cito rainews24 di oggi: alla Libia l'Italia ha venduto armi leggere per 79 milioni ......... le armi leggere sono quelle che fanno stragi ora dei libici in piazza e sono pistole e fucili....

L'Italia ha anche fornito la Libia di armi più pesanti che, ironia della sorte, potebbero anche puntarci contro.

Gli accordi fra Libia e Italia che cosa includevano?
Le armi chimiche di cui si parla ora e si teme che Gheddafi le usi chi gliele ha fornite?

PS- oggi in Iraq è stata indetta la giornata della rabbia e ci sono già nove morti

http://www.agi.it/rubriche/ultime-notizie-page/201102251724-est-rom0083-iraq_20_mila_in_piazza_per_giorno_rabbia_nove_morti

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Polonio
Inviato: 25/2/2011 17:51  Aggiornato: 25/2/2011 17:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Commenti liberi

nygandy
Inviato: 25/2/2011 18:37  Aggiornato: 25/2/2011 18:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Commenti liberi
Ho appena ascoltato su Repubblica.it Vincenzo Nigro, il filo-israeliano che mi censura i commenti sul blog che tiene su Repubblica (lo hanno malmenato all'arrivo all'aeroporto...ci voleva!...scherzo...). Dice che a Tripoli è tutto tranquillo, un venerdì di preghiera...su piazza verde manifestano pro-Gheddafi...etc... mi faceva riflettere... ma dove sono queste orde di ribelli... Cito Repubblica perchè ritengo tutta l'informazione mainstream corrotta o eterodiretta e quindi a maggior ragione, nemmeno su questi canali di informazione si trova uno straccio di articolo in cui siano elencati i nomi dei leader di questa presunta rivoluzione dal basso. Lasciamo perdere LIMES: sono sconvolto perchè ne avevo sempre stimato il direttore, dice cose scontate, non fa analisi... che ne pensate? Sembra venduto, ma ora che ci penso... da un po' Limes fa analisi molto convenzionali e scontate. E' veramente tutto così? Prima di Gheddafi, gli stessi mezzi di stampa "occidentali" avevano parlato genericamente di califfato di Est-Libia (così, con naturalezza, da un giorno all'altro, senza dilungarsi a spiegare, in Libia dove Al Qaeda non doveva esistere proprio! Vi sembra normale?), ora smentiscono (non fa più comodo?). Si parla genericamente di ribelli... Ma chi sono? Non è dato sapere... a meno che non vogliate convincermi che sia una rivoluzione autogestita. Come diceva qualcuno prima: con pale e forconi come a via del Babuino? Qui c'è una regia esterna e concertata con TUTTI i casini che si stanno creando in giro per il mondo arabo. Penso sia necessario riflettere, perchè è sacrosanto gioire per la caduta di regimi come quelli di Mubarak, Ben Alì o Gheddafi, ma chi ci dice che si va stare meglio? Gli afghani e gli irakeni stanno meglio? Non lo so... può essere, ma penso che sia comunque una variabile indipendente, cioè: si sovverte un potere ben preciso per fini economici ben precisi, poi è chiaro che la gente gioisce...

Calvero
Inviato: 25/2/2011 19:26  Aggiornato: 25/2/2011 19:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Commenti liberi


Ogni volta che vedo questo "volantino" è impossibile ( e basta un pelo di acume) non accorgersi della farsa nella farsa.

Vedere accostati i nomi di un Umberto Eco a quello di un Paolo Attivissimo, rende chiaro quanto la cospirazione non solo SIA possibile, ma è anche dimostrabile e proprio attraverso coloro che non vorrebbero venisse rivelata, che si rendono IDIOTI in automatico. In soldoni: Zappate su piedi, cosmiche.

Figuriamoci se una testa tra le migliori intelligenti e capaci della nostra storia moderna, come quella di Eco ....potrebbe mai essere accostata a quella di uno che, a paragone, non è che la testa di un Criceto (senza offesa per il criceto), senza che questo "sacrificio" abbia un suo preciso scopo.

Un studioso come Eco con tali capacità di analisi, di fronte alla farsa dell'11 Settembre è giustificabile che accetti di essere accostato a un simile scempio soltanto se la cosa gli è stata imposta da un "Ordine" a monte: e forse o probabilmente il medesimo Ordine (et simili) che mister Eco si "diverte" a dipingere in opere mistificatrici grazie alla sua "firma editoriale" di prestigio.

Chissà sotto sotto quanto e come gli stridono le palle a Umbertino nel sapere che la sua Nomea debba essere usata per legittimare quella di uno scagnozzo "pier/angelino" che è stato scelto (o meglio si è proposto) come agnellino sacrificale della propaganda.

Però in effetti Attivissimo ce l'ha in comune qualcosa con Mister Umberto: - il cognome. Nel senso che la sua testa ne è piena ... iena ..ena ..ena ..ena

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
peonia
Inviato: 25/2/2011 19:49  Aggiornato: 25/2/2011 19:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Tripoli, 23 feb. (Adnkronos) - ''I titoli, le notizie dei giornali, per quanto riguarda Tripoli, sono stati perlomeno esagerati''. Lo ha dichiarato l'ambasciatore italiano a Tripoli, Vincenzo Schioppa, in una intervista a Sky Tg24, precisando che oggi ''la situazione in citta' appare calma''. ''Ci sono stati nei giorni scorsi episodi molto gravi ma che non hanno riguardato la Tripoli centrale della quale noi possiamo essere testimoni. Non posso confermare che vi siano stati bombardamenti o azioni di questo genere per quanto riguarda Tripoli perche' ce ne saremmo accorti'', ha quindi affermato. Il che non significa che ''non vi siano motivi di grandissima preoccupazione'', ha sottolineato.

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Pyter
Inviato: 25/2/2011 20:34  Aggiornato: 25/2/2011 20:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Commenti liberi
Attenzione: fase due.
Gheddafi potrebbe avere armi batteriologiche.

Intanto al tg hanno fatto un servizio in cui mostravano i libici che fuggivano con in spalla quello che avevano di più caro:

il televisore!


Questi giornalisti hanno studiato dal mio stesso manuale.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Polonio
Inviato: 25/2/2011 20:38  Aggiornato: 25/2/2011 20:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Commenti liberi
calvero, sono d'accordo con te.

e rilancio:
http://www.megachip.info/modules.php?name=Sections&op=viewarticle&artid=5064

"Umberto Eco ammette che il suo contributo al volume “La cospirazione impossibile” “non era tanto sull'11 settembre quanto sull'eterna sindrome del complotto”. La postfazione allo stesso volume pare – secondo qualcuno dei curatori dello stesso – sia stata loro imposta dall'editore, poiché loro erano tutti ostili. Comprendo l'irritazione. L'autore del breve saggio era il prof. Odifreddi. Il suo argomentare, molto preciso, avrebbe infatti perfettamente potuto fare parte del volume da me curato con Roberto Vignoli.

In sintesi le due firme più autorevoli del volume o parlavano d'altro (l'eterna sindrome del complotto) oppure dicevano cose per molti aspetti molto simili a quelle che abbiamo pubblicato noi. Bell'impresa davvero, si potrebbe dire. "

ps: non voglio fare pubblicità a chiesa.

eris
Inviato: 25/2/2011 20:55  Aggiornato: 25/2/2011 21:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2011
Da:
Inviati: 94
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Attenzione: fase due.
Gheddafi potrebbe avere armi batteriologiche.


Di più! Gheddafi ha detto che le proteste sono pilotate da osama bin laden. Nouri al-Maliki ha avvertito gli iraqeni di non protestare contro il governo perché le proteste sono pilotate da ex seguaci di saddam e al qaeda.

Eh, cazzo, hanno imparato, ma c'è un grossissmo però. Ieri sera Casini in TV ha detto che l'esportazione della democrazia e le guerre preventive sono stati degli errori dell'amministrazione bush, del passato insomma e che oggi quei concetti non valgono più!

tataaaaaaaaà. Oggi non si interviene più? Ma cosa sarà mai cambiato?

Vediamo

The Libyan economy is heavily dependent on the hydrocarbon industry which, according to the International Monetary Fund (IMF), accounted for over 95 percent of export earnings in 2010. According to the Oil and Gas Journal (OGJ), Libya holds around 46.4 billion barrels of oil reserves, the largest in Africa , and close to 55 trillion cubic feet (Tcf) of natural gas reserves. In 2010, total oil production (crude plus liquids) was close to 1.8 million barrels per day (bbl/d).

Prassi politica oramai consolidata. Nulla di nuovo insomma, il passato si butta via nel cesso e viene additato come un errore. Come in tanti hanno fatto notare, anche berlusconi sarà un errore del passato. Vedasi già le dichiarazione di Fini e Casini, tanto per citarne due. Un errore da non commettere più. Amici, in modo che la democrazia sarà salva e saremo pronti a sdoganare nuove politiche, sempre nel nostro didietro.

Intanto inizieranno con una no fly zone. E vuoi mettere gheddafi che si divertirà ad aizzare la folla contro il nemico amerikano già scacciato in passato?!

ivan
Inviato: 25/2/2011 21:17  Aggiornato: 25/2/2011 21:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Da CDC un interessante punto di vista sulla realtà mostrata dai media che è indistinguibile dalla fiction :

Citazione


LIBIA. RIVOLUZIONE COLORATA O NO ?
Postato il Venerdì, 25 febbraio @ 07:59:02 CST di davide


Molti mi chiedono un'opinione su quello che accade in Libia. Rivoluzione colorata o no? Chi c'è dietro? Grazie per la stima, ma confesso che per una volta non riesco a formarmi un'idea precisa. Non sono in grado di costruire una teoria, io che ho sempre una teoria pronta per ogni cosa. Succede.
Allora ho pensato di farvi partecipi dei miei pensieri in libertà. Di quello che ho notato in particolare, di quello che ci propinano, della schizofrenia dei messaggi che arrivano. Così potrete non farvi un'opinione pure voi. E' importante, certe volte, riuscire a non averla.

Ecco cosa ho sentito.



- 10 mila morti. Un po' come i ventimila morti alle Torri Gemelle?

- 300 mila futuri sbarchi. Allo sbarco in Normandia parteciparono "solo" 150 mila soldati, fa notare Pietro Cambi, in tutto il Nordafrica non esistono neppure natanti a sufficienza.

- Le fosse comuni. Ho detto già quel che dovevo.

- I miliziani che uccidono i feriti in ospedale e stuprano la gente "casa per casa". Ricorda tanto la faccenda dei neonati strappati alle incubatrici dai soldati di Saddam: si scoprì che era stata "fabbricata" da un'agenzia di pubbliche relazioni.

- I mercenari col cappello giallo. Ora, io non mi intendo di mercenari: ma vi pare possibile che vadano in giro a massacrare la gente indossando un cappello giallo canarino, in modo da farsi riconoscere a 500 metri... anche dalle telecamere?

- Le sparate di Gheddafi: Al Qaida mette la droga nello yogurt. Davvero, ha detto così. O almeno credo.

- I mercenari italiani aiutano i ribelli (Gheddafi).

- Gli aerei italiani aiutano Gheddafi (i giornali).

- Gheddafi, forse, può essere, usa le armi chimiche sulla sua istessa popolazione. Ma anche no.

- Al Qaida avrebbe stabilito un emirato islamico nel cuore del deserto, comandato da un terrorista transfugo di Guantanamo. Giuro, l'ha detto un ministro libico, non è un raccontino di Stefano Benni.

- Il rais ha minacciato di chiudere i rubinetti del petrolio.

- I ribelli hanno minacciato di chiudere i rubinetti del petrolio.

- L'ENI (forse) chiude i rubinetti del petrolio. Ma insomma, chi è che controlla questi benedetti rubinetti del petrolio?

- Ieri sera, ad Anno Zero, hanno applaudito una bandiera monarchica. Quella del cirenaico re Idris. Stiamo diventando anche monarchici?

- Ieri sera, ad Anno Zero, hanno intervistato uno dei "coraggiosi giovani", i rivoluzionari di Internet. Dove se ne sta? In Svizzera.

- Ieri sera, ad Anno Zero, Luttwak ha detto che i dittatori amici dell'America si distinguono perché la loro polizia non può sparare sulla folla e commettere efferatezze. Si, infatti, come anche Pinochet.

Ora sapete anche voi come mai, in tutto questo teatrino dell'assurdo, sia impossibile farsi un'opinione. A differenza di ciò che accadde in Egitto, Paese apertissimo e con milioni di contatti all'estero, oltre che con una vivacissima vita in rete, dalla Libia non esce quasi nulla di credibile. Esistono tre o quattro siti e blog come questo, ditemi voi se vi sembra una cosa messa su da attivisti o un sito commerciale di professionisti. Oltretutto non si sa chi siano. Perché dovrei considerarlo una fonte attendibile? In base a cosa? Il Giornale ha fatto questo interessante servizio, vi consiglio di leggerlo fino in fondo.

Per par condicio, vi consiglio poi anche un paio di letture "communiste": Loretta Napoleoni che se la ride su Al Qaida, e Megachip che (finalmente!) ci racconta come la rivolta sia in realtà una guerra civile, tra la Cirenaica, regione storicamente ribelle, e il governo centrale che i suoi appoggi tra la popolazione li ha eccome.

Tirando le somme, la sensazione è quella che no, non si tratta di rivoluzioni colorate ma di rivolte spontanee. Ma che in tutta fretta si sta cercando di "colorare" in corso d'opera, magari con un intervento militare interforze là dove serve, per motivi " umanitari". Sia mai che siano le popolazioni a decidere chi le dovrà governare: si sa, le popolazioni sceglierebbero sicuramente sbagliato. Con buona pace delle "rivoluzioni per la democrazia".

Una piccola teoria, infine, ce l'ho: ma è catastrofista e apocalittica. Stanno cadendo regimi antichi, retti da governanti anziani, stanchi, corrotti. Vanno tutti sostituiti in fretta con politici giovani, forti e affidabili, prima che sia troppo tardi e succeda quel che ha da succedere.

Ma è una teoria sicuramente stupida.

Debora Billi
Fonte: http://petrolio.blogosfere.it/
Link: http://petrolio.blogosfere.it/2011/02/libia-rivoluzione-colorata-o-no.html
25.02.2011




link

Pyter
Inviato: 25/2/2011 22:04  Aggiornato: 25/2/2011 22:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Commenti liberi
Beh, quando Gheddafi tira fuori AlQaida, sappiamo a chi si riferisca, mica è improvvisamente impazzito.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
eris
Inviato: 25/2/2011 22:12  Aggiornato: 25/2/2011 22:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2011
Da:
Inviati: 94
 Re: Commenti liberi
Citazione:
mica è improvvisamente impazzito


Altro che impazzito!

totalrec
Inviato: 25/2/2011 22:25  Aggiornato: 25/2/2011 22:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Commenti liberi
Audisio:
Citazione:
E' lo stesso discorso che mi fa sempre ridere quando si
cerca di screditare la rivoluzione russa dicendo che era
finanziata da capitali inglesi via Svizzera.
Embè?
Qual è il problema?


Fin qui nessuno. Anzi. E' fin troppo ovvio che una rivoluzione richiede finanziamenti.

Citazione:
Agli inglesi interessava indebolire o eliminare lo zar, a Lenin
pure.
Chiamasi alleanza strategica.


Non ci piove.


Citazione:
Ma Lenin poi non eseguì certo gli ordini del capitale inglese


I problemi iniziano qui e diventano insormontabili. Il fatto è che in tutto il Maghreb e zone limitrofe non ho visto finora neanche l'ombra del fantasma di un Lenin...

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
redna
Inviato: 25/2/2011 22:34  Aggiornato: 25/2/2011 22:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Il fatto è che in tutto il Maghreb e zone limitrofe non ho visto finora neanche l'ombra del fantasma di un Lenin...


e non si è mai sentita la voce della russia e della cina a parlare della situazione nel magreb.

Potrebbe significare che i russi e i cinesi non hanno nemmeno bisogno di far resuscitare alQaeda ogni tanto per giustificare qualcosa....tanto ci riescono bene lo stesso.

Credo che sbagli a parlare di fantasma di Lenin quando stanno ancora parlando di AlQaeda che forse non è mai nemmeno esistita (al contrario di Lenin...)

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
eris
Inviato: 25/2/2011 22:51  Aggiornato: 25/2/2011 22:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2011
Da:
Inviati: 94
 Re: Commenti liberi

redna
Inviato: 25/2/2011 23:04  Aggiornato: 25/2/2011 23:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Forse se Gheddafi attribuisce la rivolta ad Ad Qaida è anche perchè sa che Al Qaida è una creatura dell'imperialismo. Bislacco, sì, ma scemo no. Infatti parla del pericolo di un'occupazione Usa. Che è proprio quello che da queste parti e da molti insorti si auspica. In Libia ci sono, sì, le multinazionali Usa e europee, ma ci sono anche i cinesi e non c'è ancora una base Usa


http://www.agi.it/rubriche/ultime-notizie-page/201102252212-est-rom0120-libia_casa_bianca_nessuna_opzione_esclusa_neanche_la_forza

22:12 25 FEB 2011

(AGI) Washington - Gli Usa non escludono di prendere in considerazione alcuna ipotesi, incluso il ricorso alla forza, per porre fine alle violenze in Libia. Lo ha dichiarato il portavoce della Casa Bianca, Jay Carney .

.......e gli USA si stanno attivando per l'occupazione!!!

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Calvero
Inviato: 25/2/2011 23:10  Aggiornato: 25/2/2011 23:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Commenti liberi
@ a Polonio, infatti:

Citazione:
Umberto Eco ammette che il suo contributo al volume “La cospirazione impossibile” “non era tanto sull'11 settembre quanto sull'eterna sindrome del complotto”.


Basta ragionare su questa che è la prova del coniglio. Anche un uomo con mezzo cervello potrebbe comprendere come il nome di Eco, associato al titolo - La cospirazione impossibile - sia una forma indiretta di legittimità da parte di un intellettuale tra i più riveriti al mondo. Ripetiamolo: al Mondo.

Eco può rilasciare tutte le dichiarazioni che vuole (dopo), tanto il suo "Pizzo" l'ha pagato ai mandanti e, chissà, magari si è garantito un po di fortuna per il decennio a venire. Il vigliacco. Ovvio che gioca, insieme e per altri versi a quel beota di Popper, nel ribadire il concetto di paranoia nella società. Semplicemente un sofisma di alto livello. Così come Umbertino sa che la sua Cattedra può avere sostegno. Non solo, con la storia che lui non parla direttamente del 9/11 ..si è garantito anche la posizione per cui, intellettualmente, potrà sempre rispondere che nello specifico lui non è "sceso". Ciccione schifoso.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
ivan
Inviato: 26/2/2011 5:15  Aggiornato: 26/2/2011 5:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Citazione:


I problemi iniziano qui e diventano insormontabili. Il fatto è che in tutto il Maghreb e zone limitrofe non ho visto finora neanche l'ombra del fantasma di un Lenin...



Son d'accordo, è proprio questo il punto: in tutte queste rivoluzioni colorate non c'è mai stato un leader, un comitato, un partito, un programma che fosse palese, che dicesse "ecco questa è la nostra prospettiva politica".

Quel che si è sempre visto in maniera palese è stato che sempre dopo si è impianta la base yankee e tutto il resto, democrazia, libertà, diritti, ect etc è passato non in secondo piano, è scomparso sic et simplicter dalle cronache.

Paolo69
Inviato: 26/2/2011 8:58  Aggiornato: 26/2/2011 8:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Commenti liberi
Rivoluzione colorata o spontanea? E'nato prima l uovo o la gallina? Si e' deciso di buttare benzina sul fuoco oppure no? E da parte di chi? Anche io faccio fatica a far quadrare il cerchio. con tutte le panzanate distribuite dai media non ci si capisce nulla.
Ok la vendita di armi alla libia , ma di solito si vendono armi tra stati e soprattutto in quei posti i dittatori di turno stanno attenti a non far finire troppe armi al popolo , che se si incazza......
Quindi stiamo sempre li , le armi a questi "rivoltosi" chi gliele fornisce?
Forse l ipotesi piu logica e' quella di preparare il terreno a qualcosa di grosso.

nygandy
Inviato: 26/2/2011 9:54  Aggiornato: 26/2/2011 9:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Commenti liberi
Ivan ha detto:

Son d'accordo, è proprio questo il punto: in tutte queste rivoluzioni colorate non c'è mai stato un leader, un comitato, un partito, un programma che fosse palese, che dicesse "ecco questa è la nostra prospettiva politica".

Appunto.

Quel che si è sempre visto in maniera palese è stato che sempre dopo si è impianta la base yankee e tutto il resto, democrazia, libertà, diritti, ect etc è passato non in secondo piano, è scomparso sic et simplicter dalle cronache.

Ecco cosa intendo: ci mettiamo le elezioni "democratiche", un "Karzai" di turno e via così...

Comunque da Televideo Rai siamo quasi allo sbarco in Normandia... tutto è pronto per l'intervento armato americano... che vi avevo detto?
Ancora 'ste menate con la rivoluzione spontanea, ragazzi....

baciccio
Inviato: 26/2/2011 10:41  Aggiornato: 26/2/2011 10:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: Commenti liberi
Su CdC un articolo illuminante di Antonio De Martini..
Stralcio alcune parti dove si da per accertata la presenza di militari inglesi nella rivolta libica. Alla luce di questi fatti è chiara, per me, la lotta per estromettere l'Italia dal ruolo tutt'altro che marginale nel mercato mondiale del petrolio. Una guerra nascosta contro l'Italia dunque, da parte delle multinazionali del petrolio.
[...]“Oggi, dobbiamo dire che alcuni elementi  intravisti ieri ( gruppi di commandos che cambiano velocemente, obbiettivo , infrastrutture che saltano in aria  e,  questa non è certo opera di manifestanti, la  tecnica dell’”Hit & Run” e least not last, la salvaguardia delle infrastrutture petrolifere) ci hanno indotti a ipotizzare la presenza – come in Afganistan – di agenti operativi infiltratisi  dall’Egitto ,  dalla Tunisia e dal mare  per inquadrare  e guidare i ribelli adeguatamente armati .
Anche dalle  foto del seppellimento dei cadaveri  si nota la mano di un ufficio propaganda che specula sulla  ignoranza delle regole Coraniche da parte di noi europei:  è prescritto infatti  che i defunti vengano seppelliti subito, col volto a oriente,   in tombe singole  a fior di terreno.
Le tombe che abbiamo visto in foto, rispondono in pieno ai requisiti religiosi. E’ probabile che le esequie siano state fatte sulla spiaggia perché l’esercito,  fedele a Gheddafi,  non avrà voluto correre il rischio di uscire da quello che ormai é il  campo trincerato di Tripoli, fuori dal quale  sanno  ormai di essere attesi da professionisti della guerra.
 Infatti, siamo in grado di confermare, a seguito di informazioni raccolte in ambienti competenti e bene informati  che  un certo numero di commandos inglesi ( tre per la precisione. Uno entrato il 3 febbraio e gli altri due successivamente per inquadrare i contractors tunisini  e di altre nazionalità vicine) e  i giovani appartenenti alle tribù cirenaiche.
L’uso degli inglesi è stato probabilmente suggerito dalla necessità di non compromettere definitivamente i rapporti tra USA e mondo arabo e anche dalla maggiore esperienza inglese in materia."[...] 

ivan
Inviato: 26/2/2011 17:50  Aggiornato: 26/2/2011 17:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Da Giornalettismo link

Citazione:


Rivoluzioni Arabe: il rischio tirannìa fondamentalista è reale?

DARIO FERRI

26 febbraio 2011

Liberati ma non troppo: mentre in Libia la battaglia avanza, a Tunisi dove il dittatore è caduto alcuni eventi lasciano presagire un futuro se possibile peggiore del passato.
...



Test al tornasole dei tempi :

Citazione:


India, blocca l'aereo perché non vuole volare con una donna pilota

...



link

Il pericolo da fondamentalismi grandi e piccoli è reale e concreto.

nygandy
Inviato: 26/2/2011 18:01  Aggiornato: 26/2/2011 18:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Commenti liberi
Yara, il corpo ritrovato

Riposa in pace piccola Yara.

ivan
Inviato: 26/2/2011 18:06  Aggiornato: 26/2/2011 18:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Notizia terribile.

C'è solo da piangere.

Mi associo, riposa in pace piccola Yara.

ivan
Inviato: 26/2/2011 18:09  Aggiornato: 26/2/2011 18:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Citazione:


Autore: Polonio Inviato: 25/2/2011 17:51:47

sei solo contento di avere uno smartphone, o hai un cavallo di troia in tasca?



A proposito di cellulari, un aspetto di essi che trova poca eco tra i media:

link

Citazione:


Your Brain on Cellphones: Effects Present, Consequences Unknown


By Erika Morphy
TechNewsWorld
02/24/11 11:28 AM PT

Cellphone radiation boosts brain activity, according to new research, but whether that's bad, neutral or possibly even good is still anyone's guess. Those concerned about cellphones and health counsel extra caution. "Most people are clueless about how cellphones work," says Devra Lee Davis of Environmental Health Trust. "Basically, they are two-way microwave radios that use the same frequencies as a microwave oven. You can boil water in a microwave in two minutes."

...


Polonio
Inviato: 26/2/2011 21:10  Aggiornato: 26/2/2011 21:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Basta ragionare su questa che è la prova del coniglio. Anche un uomo con mezzo cervello potrebbe comprendere come il nome di Eco, associato al titolo - La cospirazione impossibile - sia una forma indiretta di legittimità da parte di un intellettuale tra i più riveriti al mondo. Ripetiamolo: al Mondo.

Eco può rilasciare tutte le dichiarazioni che vuole (dopo), tanto il suo "Pizzo" l'ha pagato ai mandanti e, chissà, magari si è garantito un po di fortuna per il decennio a venire. Il vigliacco. Ovvio che gioca, insieme e per altri versi a quel beota di Popper, nel ribadire il concetto di paranoia nella società. Semplicemente un sofisma di alto livello. Così come Umbertino sa che la sua Cattedra può avere sostegno. Non solo, con la storia che lui non parla direttamente del 9/11 ..si è garantito anche la posizione per cui, intellettualmente, potrà sempre rispondere che nello specifico lui non è "sceso". Ciccione schifoso.



io ho letto qualche suo libro, e mi è piaciuto leggerli.
per questo forse tendo a cercargli scuse.

per esempio dici che "Anche un uomo con mezzo cervello potrebbe comprendere come il nome di Eco, associato al titolo - La cospirazione impossibile - sia una forma indiretta di legittimità da parte di un intellettuale tra i più riveriti al mondo. Ripetiamolo: al Mondo."

sono perfettamente d'accordo: dalla sua cattedra fa il doppio gioco.
ma pensa, avrebbe potuto a) fare solo il loro gioco e negare tutto, b)fare il doppio gioco, salvando capra e cavoli, oppure c) fare solo il "nostro" gioco, perdendo la posizione di rilievo.

se può "passare" messaggi tanto evidenti è proprio perché è protetto dalla sua fama. kossiga-like.


però devo anche dire che un conto è ciò che si scrive, un altro conto è ciò che si pensa.

Calvero
Inviato: 27/2/2011 4:50  Aggiornato: 27/2/2011 4:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Commenti liberi
Citazione:
però devo anche dire che un conto è ciò che si scrive, un altro conto è ciò che si pensa.


.. un distinguo, il tuo, che quoto senza il minimo timore. Siamo d'accordo.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
tdm
Inviato: 27/2/2011 9:31  Aggiornato: 27/2/2011 9:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: audisio Inviato: 25/2/2011 15:42:45

Poi un'altra cosa.
Io dico sempre il peggio possibile delle trame elitistiche a prevalente
conduzione anglo-americana-israelita.
Ma mai colonialismo fu più feroce di quello praticato da Italiani, Francesi
e Belgi.
Quest'ultimi sono stati i più spietati con il genocidio perpetrato ai danni
degli zulù, ma subito dopo vengono le nefande imprese degli italiani
con i massacri indiscriminati e il taglio delle mani ai maschi in Libia e con
l'avvelenamento delle popolazioni etiopiche con i gas da parte dell'infame
maresciallo Graziani.
Senza dimenticare ciò che sta combinando l'ENI nel Delta del Niger.
Milioni di persone avvelenate dal nostro inquinamento e depredate delle
loro ricchezze dalle quali non ricavano nulla...


Scusa, potresti spiegare che cosa c'entrano i belgi con gli Zulu?

Paolo69
Inviato: 27/2/2011 12:37  Aggiornato: 27/2/2011 12:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Commenti liberi
Sembra chiaro a questo punto che si tratti di rivolte colorate.
Risultato voluto creare il caos in un area strategica come sono tutti i paesi che in quella zona si affacciano sul mare, il motivo probabilmente lo scopriremo nei prossimi mesi o anni.
I bombardamenti sulle citta inventati.
I finti stupri.
I mercenari che probabilmente esistono davvero ma assoldati non dal regime ma da altri contro il regime, tante' che hanno conquistato depositi di armi e vinto battaglie contro il regime , e questo non lo fai con i bastoni.
Altro che rivoluzione araba , credo stiamo assistendo a vere e proprie guerre non dichiarate fatte per preparare il terreno.

nygandy
Inviato: 27/2/2011 15:03  Aggiornato: 27/2/2011 15:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Commenti liberi
@ paolo69

E' così.
Quello che mi fa più schifo in tutto questo è il ruolo che assume l'informazione.
Tutto sta a capire quali poteri la dirigono e la manovrano come una marionetta. E come, con quale fegato, gli inviati "di guerra" di prestino a dire quello che dicono.
Scusate, ma quando vedi i titoli sui giornali, e poi nell'articolo non ritrovi traccia di quei proclami, cosa devo pensare?

Paolo69
Inviato: 27/2/2011 15:49  Aggiornato: 27/2/2011 15:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Commenti liberi
Esatto , praticamente si dedide di incriminare un capo di stato portando come prove quello che dice al jazeera , senza verificare minimamente se quello che dicono in tv e' vero oppure no. Gli inviati magari il loro lavoro lo fanno pure , io ho letto qua e la di rare notizie che testimoniavano che non c era stato nessun bombardamento, come hanno riportato anche i civili italiani rientrati in italia , nessun bombardamente sulle citta' se ne sarebbero accorti vivendoci , ma restano comunque notizie isolate che vengono sistematicamente censurate dai media. L,unico a denunciare le foto false sulle fosse comuni e' stato giovanardi , pensa come stiamo messi , ma poi ha dovuto subito fare retromarcia perche se lo stavono mangiando vivo.

nygandy
Inviato: 27/2/2011 15:53  Aggiornato: 27/2/2011 15:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: Commenti liberi
Bravo.
Ritengo Aljazzera uno straordinario mezzo di disinformazione, che sfrutta anche la credulità e l'ingenuità media dei popoli arabi.
Anzi, visto che non ne so molto, chiedo un po' a tutti lumi sulla nascita e il finanziamento di queste reti di news in lingua araba.

trotzkij
Inviato: 27/2/2011 20:18  Aggiornato: 27/2/2011 20:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
dr_julius
Inviato: 28/2/2011 14:45  Aggiornato: 28/2/2011 14:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
ricordate gli "attentati" di Londra?
e i servizi segreti cosa sapevano?

leggete qui:
(fonte clickblog, un blog di fotografia)

Una foto che è stata scattata da un agente in borghese del servizio segreto inglese ad un arabo sotto sorveglianza nel 2004. Entrambi i soggetti raffigurati sono responsabili degli attacchi terroristici del 7 luglio del 2005 a Londra. Addirittura il personaggio sulla destra era il capo della cellula terroristica.

La foto in bianco e nero e malamente scontornata è quella inviata all’FBI per farla vedere ad un infiltrato in Al Queda.

È evidente che era praticamente impossibile riconoscere qualcuno con un lavoro del genere.

Quello che si sta cercando di capire in Gran Bretagna è perché sia stata inviata un’immagine del genere quando sappiamo tutti che nel 2004 anche i software più economici erano in grado di effettuare lavori migliori.



Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Polonio
Inviato: 5/3/2011 0:25  Aggiornato: 5/3/2011 0:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Commenti liberi
http://www.italiaterranostra.it/ ha riaperto i battenti giusto il tanto per spargere fango su lannes.
niente di nuovo sotto il sole. ora il sito sembra una filiale del cicap.


onore a lannes, un giornalista con le palle.
http://www.liquida.it/gianni-lannes/

Polonio
Inviato: 5/3/2011 12:39  Aggiornato: 5/3/2011 12:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Commenti liberi

Lezik85
Inviato: 7/3/2011 13:01  Aggiornato: 7/3/2011 13:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Commenti liberi

Calvero
Inviato: 20/3/2011 21:21  Aggiornato: 20/3/2011 21:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Commenti liberi
Massimo, sul ventennale per Walter Chiari .. sarebbe stata interessante una tua considerazione. Mi è parso un personaggio veramente atipico e originale nel panorama cinematografico italiano, ma anche nella sua figura di VIP in terre straniere: ... forse uno dei primi a interpretare l'italiano accattivante nel Jet Set internazionale. Mi pare che abbia avuto conoscenze mica da poco

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
settemele
Inviato: 19/4/2011 15:18  Aggiornato: 19/4/2011 15:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/5/2010
Da:
Inviati: 101
 Re: Commenti liberi
addendum per pikebishop:

... dimenticavo:

- laureato in giurisprudenza
- oltre all'italiano, ottima conoscenza di: inglese, tedesco e francese

quindi, giovanotto, è un onore per me poter lavorare anche la terra.

studia e dopo ci risentiremo con gioia !


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA