Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Medicina : Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Inviato da Redazione il 15/2/2011 1:30:00 (7630 letture)



Nelle scorse settimane abbiamo seguito da vicino il caso Wakefield, e avevamo avanzato dei dubbi sulla correttezza del metodo adoperato dal giornalista Brian Deer (e da chi c'è sicuramente alle sue spalle) per distrugere la sua credibilità. Ora ne abbiamo la conferma, grazie a questo documentario in cui sono gli stessi genitori dei bambini che comparivano nella ricerca originale di Wakefield a smentire platealmente le affermazioni di Deer.

(E' possibile scaricare una versione ad alta risoluzione del video all'indirizzo urlin.it/1bf80)

Per chi non fosse pienamente al corrente dei fatti, "Il Portico Dipinto" ha ricostruito i passaggi essenziali di questa clamorosa vicenda.

Voto: 10.00 (4 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
music-band
Inviato: 15/2/2011 6:29  Aggiornato: 15/2/2011 6:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/10/2005
Da: Shangri-la
Inviati: 1680
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Buongorno a tutti,

volevo soltanto dire che ho letto per intero l'articolo che accompagna il video sul portico dipinto e trovo che non sia separabile dallo stesso.

Per capire come stanno davvero le cose cioè bisogna prendere visione di entrambi; è un pò lungo ma ne vale la pena. QUI

Freeman
Inviato: 15/2/2011 10:59  Aggiornato: 15/2/2011 10:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Ho seguito il consiglio di music-band, e devo dargli ragione. E' il modo migliore per fuire dell'articolo.

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
HomSapiens
Inviato: 15/2/2011 11:33  Aggiornato: 15/2/2011 11:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/1/2010
Da:
Inviati: 123
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Una storia assurda!!!
poveri genitori, hanno meno voce in capitolo del viscido giornalista(servo) di turno.
Spero che un giorno quelli come lui brucino lentamente, o in questo caso che affoghino nei loro escrementi.
Triste!!!

Freeman
Inviato: 15/2/2011 11:59  Aggiornato: 15/2/2011 12:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Ho appena finito di guardare il video e sono rimasto disgustato.
Questo Brian Deer sembrerebbe essere davvero un gran pezzo di m..., viscido, ingannevole, manipolatore, arrogante con i poveri genitori, e del tutto in malafede.
Ma quel che più sconcerta è che sarebbe un signor nessuno, se il GMC ed i media non gli dessero il credito immeritato che gli danno.
E' inutile, i meccanismi sono sempre i soliti: doppio standard e chi tocca i vaccini muore (professionalmente, soprattutto), e le testimonianze inascoltate dei genitori lo evidenziano in maniera clamorosa: molti medici non vogliono avere niente a che fare con "i bambini di Wakefield", perché potrebbero compromettere la loro carriera, e hanno un mutuo da pagare. E gli "organi superiori" sembrano essere tutt'altro che super partes sulla questione.
E tanti saluti a quelli che ancora credono alla favola che i governi operino per "il bene " dei propri cittadini.
Vergogna.

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Decalagon
Inviato: 15/2/2011 12:53  Aggiornato: 15/2/2011 12:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Bellissimo articolo del portico dipinto, e bellissimo documentario che sto tutt'ora finendo di visionare. Da far girare il più possibile.

Non capisco però come si possa fare i "debunker" sulla vita di bambini che non si conoscono e di cui non si conoscono i sintomi o le patologie... Brian Deer dovrebbe pertanto andare a vergognarsi per quello che sta facendo. Sono pronto a scommettere che percepisce un compenso: il suo modo di negare l'evidenza ricorda molto il tassista del Pentagono, Lloyde England.

Allucinante.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
androdiano
Inviato: 15/2/2011 17:27  Aggiornato: 15/2/2011 17:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
solita fuffa complottista già ampiamente sbufalata

solidarietà ai genitori ormai succubi mentali di wakefield

grande Brian Deer, vero giornalismo d'inchiesta con le palle

Freeman
Inviato: 15/2/2011 18:19  Aggiornato: 15/2/2011 18:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
= autorimosso =
tendo a dimenticarmi che non è necessario sparare sugli sciacalli, basta ignorarli

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Redazione
Inviato: 15/2/2011 18:43  Aggiornato: 15/2/2011 18:43
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
MUSICBAND: Il link che hai messo tu è lo stesso che si trova a fine articolo. (L'articolo del "Portico" non conpare qui perchè abbiamo avuto dei problemi nel copiare il codice).

***

FREEMAN: "tendo a dimenticarmi che non è necessario sparare sugli sciacalli, basta ignorarli"

Bravo. E aggiungo che il primo che risponderà alla provocazione avrà l'onore di prendersi direttamente del coglione da "the Governor".

anakyn
Inviato: 15/2/2011 19:52  Aggiornato: 15/2/2011 19:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 1428
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Wow!...
Siamo passati dal debunking finto ricercato ai mezzucci dialettici più vecchi e squallidi.
Una boccata d'aria fresca :)

Stasera guarderò il documentario, grazie dell'articolo.

DjGiostra
Inviato: 15/2/2011 20:01  Aggiornato: 15/2/2011 20:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
A meta' video mi e' venuto il vomito !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Bryan Deer mi fa veramente schifo !!!!
La madre che ha testimoniato del figlio che voleva scappare dal dolore
e' veramente incredibile !!!!
Ottimo video !!!
Grazie Massimo per averlo postato !!!
X Music Band:
Era questo che non potevi dire qualche gg fa ???
Fossi stato in uno dei genitori che era li avrei preso Deer a calci nel culo !!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
tdm
Inviato: 15/2/2011 20:04  Aggiornato: 15/2/2011 20:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: androdiano Inviato: 15/2/2011 17:27:08

solita fuffa complottista già ampiamente sbufalata

solidarietà ai genitori ormai succubi mentali di wakefield

grande Brian Deer, vero giornalismo d'inchiesta con le palle


Concordo. Aggiungo: qui http://tinyurl.com/6xsmch3 ("documento" intitolato "DR. ANDREW WAKEFIELD WAS RIGHT. BRIAN DEER IS THE LIAR. THERE WAS NO FRAUD. NO HOAX. HERE’S PROOF." e citato nel link da "il portico dipinto") vediamo la buona o malafede della gente. Ultime righe:

Citazione:
DEER MISREPRESENTED HIMSELF TO LANCET CASE SERIES FAMILY

It has been revealed in a letter to THE SUNDAY TIMES that Brian Deer lied to a parent whose child was in THE LANCET case series in order to obtain information from her about her child and his health records. Mr. Deer “entered her home under a false name” and “claimed to be a health correspondent of THE SUNDAY TIMES.” Mr. Deer was not on the staff of THE SUNDAY TIMES.


Stando a questo articolo http://tinyurl.com/6kmprso Deer ha scritto (anche) per il Sunday Times almeno dal 1994. Non lo cito perché non posso, dovrei chiedere il permesso scritto a Deer. Propongo il confronto con le "sentenze" di radiazione dell'ordine dei medici inglese verso Wakefield http://tinyurl.com/2wcefsy e Walker-Smith http://tinyurl.com/68pjm9v

Chi dei tre ha detto il falso, intascato denaro, falsificato dati? Chi dei tre aveva un conflitto di interessi ("piccolo", rispetto a quello del nostro - purtroppo - attuale presidente del consiglio, ma che ha influenzato parecchio la salute della gente)? Chi dei tre ha cercato - e in parte c'è riuscito - di lucrare sulla salute di bambini? Chi dei tre ha fatto il proprio mestiere, medico o di giornalista che sia?

Dusty
Inviato: 15/2/2011 20:18  Aggiornato: 15/2/2011 20:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/10/2005
Da: Mondo
Inviati: 2248
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Chi dei tre ha detto il falso, intascato denaro, falsificato dati? Chi dei tre aveva un conflitto di interessi ("piccolo", rispetto a quello del nostro - purtroppo - attuale presidente del consiglio, ma che ha influenzato parecchio la salute della gente)? Chi dei tre ha cercato - e in parte c'è riuscito - di lucrare sulla salute di bambini? Chi dei tre ha fatto il proprio mestiere, medico o di giornalista che sia?

Ottime domande.

E se invece di parlare a priori come al solito ti guardassi il video troveresti anche le risposte.

Buona visione.

"Tu non ruberai, se non avendo la maggioranza dei voti"
-- Dal Vangelo Secondo Keynes, Capitolo 1, verso 1.
Il portico dipinto
DjGiostra
Inviato: 15/2/2011 20:18  Aggiornato: 15/2/2011 20:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Redazione dice:
Citazione:
Bravo. E aggiungo che il primo che risponderà alla provocazione avrà l'onore di prendersi direttamente del coglione da "the Governor".


Sono tentato !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Seriamente parlando, ma solo io ho notato che Deer ha negato di aver
fatto una diagnosi da una foto davanti a una telecamera per poi smentire di averlo fatto citando come prova il video stesso ?!?!?!?!?!?!
Ma allora non e' co........ne ma molto peggio !!!!!!!!!!!!

Forza e coraggio genitori.. state facendo una grande battaglia !!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
tdm
Inviato: 15/2/2011 20:20  Aggiornato: 15/2/2011 20:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: Dusty Inviato: 15/2/2011 20:18:27

Citazione: Chi dei tre ha detto il falso, intascato denaro, falsificato dati? Chi dei tre aveva un conflitto di interessi ("piccolo", rispetto a quello del nostro - purtroppo - attuale presidente del consiglio, ma che ha influenzato parecchio la salute della gente)? Chi dei tre ha cercato - e in parte c'è riuscito - di lucrare sulla salute di bambini? Chi dei tre ha fatto il proprio mestiere, medico o di giornalista che sia?

Ottime domande.

E se invece di parlare a priori come al solito ti guardassi il video troveresti anche le risposte.

Buona visione.


Video già visto. E nessuna risposta alle mie domande.

Polonio
Inviato: 15/2/2011 20:32  Aggiornato: 15/2/2011 20:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Video già visto. E nessuna risposta alle mie domande.

quindi il fatto che deer, nel video, abbia mentito ogni volta che ha aperto bocca non ti fa né caldo né freddo.

tdm
Inviato: 15/2/2011 20:42  Aggiornato: 15/2/2011 20:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: Polonio Inviato: 15/2/2011 20:32:44

Citazione: Video già visto. E nessuna risposta alle mie domande.

quindi il fatto che deer, nel video, abbia mentito ogni volta che ha aperto bocca non ti fa né caldo né freddo.


"Quindi" un bel niente. Secondo te Deer ha mentito sempre, è un "fatto". Wakefield ha detto sempre la verità, è un "fatto" (sempre secondo te, ovvio). Sbaglio?

Deer avrebbe mentito: nel fare il suo mestiere di giornalista. Nello smascherare certi figuri. E' un criminale.

Wakefield santo subito, Wojtila può aspettare.

Polonio
Inviato: 15/2/2011 20:52  Aggiornato: 15/2/2011 20:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
giocherellone. sempre col solito trucco di parlare a caso.
non ha mentito "secondo me". ha mentito punto.
fattene una ragione.

tdm
Inviato: 15/2/2011 20:58  Aggiornato: 15/2/2011 20:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: Polonio Inviato: 15/2/2011 20:52:56

giocherellone. sempre col solito trucco di parlare a caso. non ha mentito "secondo me". ha mentito punto. fattene una ragione.


Non scherzo sulle cose serie, e non parlo a caso. Dove ha mentito?

Polonio
Inviato: 15/2/2011 21:02  Aggiornato: 15/2/2011 21:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
a quanto pare dusty aveva ragione.
e siccome ho già imparato che parlare con te equivale a parlare con un muro, se hai veramente voglia di sapere dove ha mentito, non ti resta da fare altro che riguardarlo il video.
buona visione.

tdm
Inviato: 15/2/2011 21:08  Aggiornato: 15/2/2011 21:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: Polonio Inviato: 15/2/2011 21:02:12

a quanto pare dusty aveva ragione. e siccome ho già imparato che parlare con te equivale a parlare con un muro, se hai veramente voglia di sapere dove ha mentito, non ti resta da fare altro che riguardarlo il video. buona visione.


A quanto pare, ad ora, è uno solo che tra Wakefield e Deer ha detto il falso. Ed è il primo che ho nominato. Per il resto, vedi le mie domande sopra su chi ha lucrato sulla salute della gente, in questo caso bambini.

Polonio
Inviato: 15/2/2011 21:15  Aggiornato: 15/2/2011 21:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
ha lucrato sulla salute della gente più o meno delle case farmaceutiche?
e comunque ti faccio presente che qualsiasi medico per definizione lucra sulla salute della gente, compresi i bambini.
sii più specifico.

Citazione:
A quanto pare, ad ora, è uno solo che tra Wakefield e Deer ha detto il falso.

a quanto pare A TE, che non hai visto il video, letto i documenti, ascoltato le testimonianze.

Freeman
Inviato: 15/2/2011 21:19  Aggiornato: 15/2/2011 21:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
e siccome ho già imparato che parlare con te equivale a parlare con un muro,...

Fosse vero, non staresti ogni volta a rispondergli. O magari sei masochista, chissà.

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Polonio
Inviato: 15/2/2011 21:24  Aggiornato: 15/2/2011 21:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Fosse vero, non staresti ogni volta a rispondergli. O magari sei masochista, chissà.

purtroppo hai ragione.

tdm
Inviato: 15/2/2011 21:26  Aggiornato: 15/2/2011 21:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: Polonio Inviato: 15/2/2011 21:15:38

ha lucrato sulla salute della gente più o meno delle case farmaceutiche?
e comunque ti faccio presente che qualsiasi medico per definizione lucra sulla salute della gente, compresi i bambini.


E spostiamo i paletti. Adesso siamo alle case farmaceutiche. Seguendo il tuo "ragionamento" Wakefield, quand'era medico "per definizione" lucrava "sulla salute della gente, compresi i bambini."

Citazione:
sii più specifico.


Fatto. Con nomi (Andrew) e cognomi (Wakefield).

Citazione:
Citazione: A quanto pare, ad ora, è uno solo che tra Wakefield e Deer ha detto il falso.

a quanto pare A TE, che non hai visto il video, letto i documenti, ascoltato le testimonianze.


Il video l'ho visto non ora. I documenti li ho letti (tu no, mi pare) ascoltato le testimonianze pure.

Decalagon
Inviato: 15/2/2011 21:27  Aggiornato: 15/2/2011 21:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Tanto c'è ben poco di cui discutere ormai: la disonestà intellettuale di Deer è venuta allo scoperto e si percepisce benissimo quando nega l'evidenza fotografica della patologia di un bambino. Senza contare che disse testualmente ad una mamma che "non credeva alle sue documentazioni" le quali certificavano, in questo caso, il danno da vaccino (peccato che credere o meno ad un fatto non rientra nel metodo scientifico per eccellenza).

Che ognuno tragga le proprie conclusioni

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
tdm
Inviato: 15/2/2011 21:33  Aggiornato: 15/2/2011 21:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: Decalagon Inviato: 15/2/2011 21:27:33

Tanto c'è ben poco di cui discutere ormai: la disonestà intellettuale di Deer è venuta allo scoperto e si percepisce benissimo quando nega l'evidenza fotografica della patologia di un bambino. Senza contare che disse testualmente ad una mamma che "non credeva alle sue documentazioni" le quali certificavano, in questo caso, il danno da vaccino (peccato che credere o meno ad un fatto non rientra nel metodo scientifico per eccellenza).

Che ognuno tragga le proprie conclusioni


Ah, quando va bene bisogna essere premi Nobel in medicina per esprimere giudizi in merito (e non si può fare un'inchiesta giornalistica) se no van bene le "testimonianze", delle quali il primo che passa per strada è esperto.

DjGiostra
Inviato: 15/2/2011 21:41  Aggiornato: 15/2/2011 21:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Decalogon dice:
Citazione:
Tanto c'è ben poco di cui discutere ormai: la disonestà intellettuale di Deer è venuta allo scoperto e si percepisce benissimo quando nega l'evidenza fotografica della patologia di un bambino.


E' gia' !!! Da voltastomaco !!! nessun insulto basterebbe x definirlo x bene !!
E vuole pure passare x vittima !!!
Spero per lui che glie ne hanno dati tanti di bigliettoni perche' solo cosi
si piegherebbe la sua faccia di tola !!!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Al2012
Inviato: 15/2/2011 22:00  Aggiornato: 15/2/2011 22:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
cito dall’articolo di Dusty, un passo del filmato:
http://ilporticodipinto.it/content/andrew-wakefield-e-le-frodi-sul-vaccino-mmr

“Dei genitori hanno denunciato al GMC un medico che ha effettuato delle vaccinazioni sul loro figlio senza richiedere il loro consenso. Il GMC ha ignorato il loro reclamo.
Ma sono bastate le accuse di Deer per portare davanti al GMC tre medici, e senza che nessun genitore abbia rivolto loro nessuna accusa.

Ed al GMC, durante le udienze per il processo ai tre medici accusati da Deer (assieme a Wakefield infatti sono stati accusati anche i professori Walker-Smith e Murch) come mai non è stata data la possibilità ai genitori dei 12 bambini dello studio di Lancet (cioè la parte in causa!) di raccontare la loro versione della storia?”

“Capire … significa trasformare quello che è"
fromitaly
Inviato: 15/2/2011 22:26  Aggiornato: 15/2/2011 22:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2010
Da:
Inviati: 127
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Da parecchio tempo non venivo a trovarvi, ma Selective Hearing meritava una visita!!

Io che il copia incolla lo so usare benissimo (GRAZIE DUSTY!!!!) ho riportato il video sul mio sito, come sapete un sito di genitori, ovviamente tutti ormai SUCCUBI di Wakefield!!!!!!! tdm non cambi mai!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ma come succubi? Come ti viene in mente!!!!! Sei uguale a Berlusconi che giudica FAZIOSA la manifestazione delle donne del 13 febbraio!!!!! Ugualeeeeeeeeeeeeee

Ma come succubi? Eppure ti ho spiegato che quei poveri figli soffrivano atrocemente, che NESSUNO se ne strafregava di loro, se li rimpallavano da ospedale ad ospedale, come elementi fastidiosi e incurabili, e Wakefield ha ridato loro una vita dignitosa....gli ha tolto i dolori.... mentre DEER diceva NON E' UNA MALATTIA GASTROINTESTINALE....lo hai sentito? E COSA STRACAVOLO ERAAAAAAAAA? Cosa?

Vabbè tdm....mi fai uscire di testa con le stupidaggini che dici IGNORANDO CHE SIGNIFICA UN BAMBINO CHE TI URLA ACCANTO 24 ore su 24.
E non esprimermi solidarietà ....tu non sei solidale...sei solo cieco. La vita non sono link!!

Detto questo....ecco il mio link....

http://www.emergenzautismo.org/content/view/860/2/

Ringrazio anche l'amministratore di questo bellissimo sito per lo spazio che ci regala!! GRAZIE di cuore da parte dei nostri bambini....

tdm
Inviato: 15/2/2011 22:28  Aggiornato: 15/2/2011 22:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: Al2012 Inviato: 15/2/2011 22:00:57

cito dall’articolo di Dusty, un passo del filmato: http://ilporticodipinto.it/content/andrew-wakefield-e-le-frodi-sul-vaccino-mmr

“Dei genitori hanno denunciato al GMC un medico che ha effettuato delle vaccinazioni sul loro figlio senza richiedere il loro consenso. Il GMC ha ignorato il loro reclamo. Ma sono bastate le accuse di Deer per portare davanti al GMC tre medici, e senza che nessun genitore abbia rivolto loro nessuna accusa.

Ed al GMC, durante le udienze per il processo ai tre medici accusati da Deer (assieme a Wakefield infatti sono stati accusati anche i professori Walker-Smith e Murch) come mai non è stata data la possibilità ai genitori dei 12 bambini dello studio di Lancet (cioè la parte in causa!) di raccontare la loro versione della storia?”


Leggi meglio: due medici son stati radiati (Wakefield e Walker-Smith) e uno no (Murch).

Qui http://tinyurl.com/64umved la "sentenza" su Murch. Sugli altri due, avevo già scritto.

E se era roba che riguardava l'ordine dei medici inglese, potresti spiegare che caspita c'entravano le "testimonianze" dei genitori?

Siamo sempre lì.

fromitaly
Inviato: 15/2/2011 22:33  Aggiornato: 15/2/2011 22:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2010
Da:
Inviati: 127
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Per me c'entravano solo quelle!!

Punti di vista. Non essere troppo sicuro del tuo e...come ti ho invitato a fare altre volta...prova ad ascoltare chi vive il problema. Ascoltare sai che significa? Ti invito sul mio sito....una settimana....basta una settimana e la finirai coi tuoi link....sono sicura.....

anakyn
Inviato: 15/2/2011 23:19  Aggiornato: 15/2/2011 23:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 1428
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Che bello, è con noi anche LoopMan.

Non è che il padrone di casa potrebbe mettere in palio un coglioncino d'oro anche per chi permette a quest'altro il solito giochetto?

Al2012
Inviato: 15/2/2011 23:35  Aggiornato: 15/2/2011 23:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
“Dei genitori hanno denunciato al GMC un medico che ha effettuato delle vaccinazioni sul loro figlio senza richiedere il loro consenso. Il GMC ha ignorato il loro reclamo.

Ma sono bastate le accuse di Deer per portare davanti al GMC tre medici, e senza che nessun genitore abbia rivolto loro nessuna accusa.”


Tre medici si sono presentati davanti al giudizio della GMC.
Due sono stai radiati, il prof Simon Murch non è stato radiato (il 19 gennaio 2009 Brian Deer, duramte l’audizione al GMC, effettua intimidazioni fisiche al prof. Munch. La registrazione delle telecamere di sorveglianza è stata presentata dagli avvocati difensori)

Ovviamente la domanda non verte sul fatto se due dottori o tre sono stati radiati, senza essere stati oggetto di denuncia da parte degli assistiti, ma sul fatto che nessun provvedimento è stato intrapreso verso un dottore che è stato denunciato dai genitori perché ha effettuato delle vaccinazioni al loro figlio senza richiedere il loro consenso.

“Capire … significa trasformare quello che è"
sonsokh
Inviato: 16/2/2011 0:09  Aggiornato: 16/2/2011 0:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/11/2010
Da: Lecco
Inviati: 238
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
@fromitaly
non era tdm ma androdiano
speravo che saresti intervenuta per dire che non gradisci la sua solidarietà!

androdiano
Inviato: 16/2/2011 0:55  Aggiornato: 16/2/2011 0:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
e Wakefield....gli ha tolto i dolori....


oltre a un sacco di soldi...per niente

Citazione:
E non esprimermi solidarietà


e chi ha parlato di te...?
io parlavo di quei genitori inglesi, poverini, ormai plagiati da wakefield, costretti a credere a ogni idiozia che lui dice...anche perchè non credo sia bello scoprire di essersi affidati anni e anni a un ciarlatano succhiasoldi...

ierrebi
Inviato: 16/2/2011 1:13  Aggiornato: 16/2/2011 1:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2011
Da: Verona
Inviati: 81
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
quei genitori inglesi, poverini, ormai plagiati da wakefield


Ma chissà perchè, ogni volta che qualche genitore intraprende cure alternative che danno risultati o individuano le cause di una malattia, quei genitori diventano "idioti e plagiati"

Fiero di essere un "plagiato" da un biomedico, che cura l'autismo partendo dai problemi intestinali

Questo è mio figlio
16 mesi fa non parlava, non comunicava, non giocava, si isolava, non capiva quello che gli si diceva, era sempre violento e aggressivo
Adesso bisogna chiedergli di stare zitto, ogni tanto...

http://www.youtube.com/watch?v=Z1MqafMQBeU

Pensate che ci sono genitori di bambini autistici (che non vogliono sentir parlare di biomedico) che mi incolpano perchè con questi video do false speranze, questi sono i veri "plagiati", quelli che vanno dai neuropsichiatri e usano psicofarmaci, convinti che non esistano vie di uscita

Poveri bimbi, colpevoli solo di avere genitori senza palle...

Riccardo Bertoncelli

"Nell'epoca dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario"
George Orwell
Freeman
Inviato: 16/2/2011 7:36  Aggiornato: 16/2/2011 11:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
@ierrebi: un abbraccio umano, sono con voi e ammiro il vostro coraggio, soprattutto come genitore.
Lascia perdere i soliti 2 o 3 sciacalli arroganti e spocchiosi che si affacciano qua a sputare la loro bile sulle sofferenze della gente, non ne vale la pena, poi se vuoi tentare di "dialogarci" lo stesso, fa' pure, ma sappi che è inutile: sono disturbatori professionisti, prevenuti, paladini del "sistema", io non ci perderei neanche un secondo del mio tempo, ogni attimo che dedichiamo loro è per questi parassiti una piccola vittoria.
Ti basti leggere i loro pochi commenti a questo articolo per capire come leggano le cose a senso unico, scartando ciò che non conviene, distorcendo quel che è scomodo, omettendo quel che è inopportuno e trattando SEMPRE gli interlocutori dall'alto in basso, con fare tra il paternalistico ed il supponente.
Solito metodo, ma qui ci sono di mezzo decine di migliaia di famiglie che soffrono, e nessuno le aiuta. Di dare corda a questi pezzenti morali proprio non se ne sente il bisogno...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
fromitaly
Inviato: 16/2/2011 7:50  Aggiornato: 16/2/2011 7:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2010
Da:
Inviati: 127
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
ooooppppssssss......scusami androdiano se ti ho confuso con tdm...non siete uguali, sebbene entrambi non vogliate ascoltare, ma solo sentenziare....entrambi troppo, troppo sicuri di voi....è così brutto parlare con chi non vuole ascoltare e continua a dire la solita tiritera qualunque cosa tu dica....chissà forse incontrandosi sarebbe diverso....ma questo mezzo abbiamo e questo usiamo....

ebbene...solo per tua informazione....quei genitori non hanno dato a Wakefield un sacco di soldi perchè sono stati curati in un ospedale...

personalmente si....io ho dato dei soldi a Wakie....50.000 lire per l'esattezza, quando fu licenziato in tronco dal Royal Free.....aveva 5 figli cinque da mantenere e niente stipendio e questo per difendere il diritto dei nostri figli ad essere curati. ....non siamo succubi, ma RICONOSCENTI.

qualunque falsa accusa gli facciano....noi abbiamo visto il suo impegno, il suo amore e il suo studio....e sappiamo che quello che ha provato la sua ricerca è vero: molti dei nostri figli soffrono di una malattia GRAVE all'intestino e i vaccini potrebbero essere tra i colpevoli....CHIEDIAMO ULTERIORI STUDI....

ma ti sembra così improbabile davvero? così folle?

una parola per Brian Deer: ma possibile che non vi disgustino questi giornalisti venduti (FedeMinzolini like) ....questi uomini che per soldi farebbero qualunque cosa?

vi faccio notare una cosa: Deer ha partecipato per SETTE anni a tutte le udienze del GMC. Il suo giornale non lo ha pagato per questo...lo ha scritto pubblicamente. Allora, chi ha pagato.

non precipitarti a rispondere androdianotdm.....ascolta....riflettici un pochino....pensaci una giornata....fammelo per piacere personale....è un esercizio che aiuta....

fromitaly
Inviato: 16/2/2011 7:58  Aggiornato: 16/2/2011 7:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2010
Da:
Inviati: 127
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
magari guadagniamo una giornata..... .....io ci ho provato amici: vediamo come va e se ci lasciano almeno un giorno tranquilli....

ringrazio tutti, ma proprio tutti per l'attenzione alle nostre problematiche....e per l'occasione che abbiamo di parlarvi di autismo: un solo messaggio voglio mandarvi....vi prego di riceverlo...

L'AUTISMO NON E' UN PROBLEMA PSICOLOGICO....è un disordine metabolico, medico....i nostri bambini sono malati nel fisico....il loro comportamento autistico è SOLO UN SINTOMO!

se farete vostro questo messaggio....e lo porterete con voi questo blog avrà dato un contributo davvero enorme alla nostra comunità.

<3

Freeman
Inviato: 16/2/2011 8:01  Aggiornato: 16/2/2011 9:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
vi faccio notare una cosa: Deer ha partecipato per SETTE anni a tutte le udienze del GMC

Non solo, ma è stato LUI a chiedere con insistenza al GMC di andargli a mostrare la sua documentazione, sollecitando un'udienza e invece davanti alle telecamere (quando giocava a fare la vittima aggredita) diceva "mi hanno CHIESTO di venire e io sono venuto, cosa c'è di strano?". Eh già, come se non fosse stato lui a PRETENDERE la radiazione di medici professionisti.
Senza contare la stranezza per cui il GMC ascolta il latore di interviste e documentazioni di seconda mano (ottenute ed estorte con metodi ingannevoli e subdoli, e ampiamente manipolate), ma si RIFIUTA di ascoltare in prima persona chi quelle interviste le rilasciò e chi possiede quelle documentazioni. Già questo dovrebbe bastare a capire chi tira i fili.

Altra chicca: questo individuo becero, che minaccia a destra e a manca (sa di essere protetto, evidentemente), dà pubblicamente dell'idiota a Martin J. Walker, anche lui giornalista investigativo, che ha avuto la sola colpa di aver fatto quello che lo stesso Deer ha tentato di fare con "Wakie": ha svolto un'indagine e ha scoperto alcuni altarini sul candido Deer.
Evidentemente, esistono giornalisti degni di scrivere e altri che non lo sono; esistono "prove" da visionare e altre che vengono scartate a priori (ricorda un po' l'indagine della famosa "Commissione d'inchiesta" sull'11 settembre); esistono "testimoni" che conviene ascoltare, e altri no.
Udienze selettive, appunto. Questa è la vera "fabrication" di cui tanto frigna questo burattino Deer, spettacolo indecente di gogna moderna messo su da lui per conto dei suoi mandanti.

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
androdiano
Inviato: 16/2/2011 10:47  Aggiornato: 16/2/2011 10:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
potete girarla come vi pare, ma finora quello sputtanato a livello planetario (falsificazione, dati truccati, teorie inventate...) è stato wakefield
del resto ribadisco: capisco coloro che ormai hanno scelto di CREDERGLI, senza se e senza ma. Chiudere occhi e orecchie: è fede, non scienza

fromitaly
Inviato: 16/2/2011 12:15  Aggiornato: 16/2/2011 12:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2010
Da:
Inviati: 127
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Niente....non ce la facciamo ad avere un giorno dedicato ad ascolto e riflessione!! Eppure non è difficile! Comunque....è vero! Quello che ha subito è lui, Wakie...Deer se ne va in giro ricco e indisturbato
Ma Wakie ha promesso a noi genitori che i suoi studi continueranno. E infatti così è....i suoi studi continuano....grazie a Dio radiare tutti gli scienziati che si occupano di autismo e vaccini è un pochino difficile.

Leggete l'ultima revisione di studi pubblicata da Helen Ratajczak su Journal of Immunotoxicology. Radieranno anche lei? La licenzieranno come una truffatrice? Probabile.....ma ci sarà un altro ricercatore e un altro ancora. La Scienza non si può fermare.

Dice la Dr. Ratajczak ....uno stralcio


Il vaccino MMR II è contaminato con DNA umano proveniente dalla membrana cellulare. Questo DNA umano potrebbe essere la causa del picco nella diffusione dell'autismo. Un successivo picco si ebbe poi nel 1995 quando il vaccino per la varicella venne fatto crescere in tessuti fetali umani (Merck and Co., Inc., 2001; Breuer, 2003). L'attuale incidenza negli Stati Uniti è approssima tivamente di 1 su 100.

Il DNA umano dai vaccini può essere inserito casualmente nei geni di chi ha fatto il vaccino da ricombinazioni omologhe, un processo che avviene spontaneamente solo all'interno di una specie. Punti caldi per l'inserimento di questo DNA sono stati trovati nel cromosoma X in otto geni associati all'autismo coinvolti nella formazione di sinapsi nei nervi, nello sviluppo del sistema nervoso centrale e nella funzione mitocondriale (Deisher, 2010). Tutto questo potrebbe fornire delle spiegazioni del perchè l'autismo è predominantemente una malattia che colpisce maggiormente i maschi. Messi assieme, questi dati sostengono l'ipotesi che residui di DNA umano in alcuni vaccini possano provocare autismo.

Ecco. Puoi girarla come vuoi androdianootdmchesivoglia.....ULTERIORE RICERCA SERVE e....consentimi....non la chiediamo per i nostri figli, che ormai devono solo essere curati perchè il danno lo hanno subito, ma per i vostri....e per tutta la generazione di bambini futura....il bene più caro che l'umanità dovrebbe avere.
Dovreste essere al nostro fianco per chiederla. Tutti.

DjGiostra
Inviato: 16/2/2011 12:41  Aggiornato: 16/2/2011 12:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
@Fromitaly:
Piacere di rileggerti !! Ero sicuro che saresti intervenuta su questo articolo !!
Innanzitutto rinnovo la mia solidarieta' a tutti voi che avete questo enorme
problema..
Io non ho figli e non posso comprendere il vostro dolore ma ti posso
garantire che mi e' venuto il voltastomaco a vedere il video !!!
Un piccolo consiglio se permetti:
Lascia perdere chi le cose non le vuol vedere/capire, sprechi energie
per niente !!!!!!!!

Citazione:
grazie a Dio radiare tutti gli scienziati che si occupano di autismo e vaccini è un pochino difficile.

Spero tu abbia ragione e spero che ci siano sempre piu' "Wakesfield" in
giro per il mondo!!! ( io sono un po' pessimista pero'su questo)

Citazione:
Ecco. Puoi girarla come vuoi androdianootdmchesivoglia.....ULTERIORE RICERCA SERVE e....consentimi....non la chiediamo per i nostri figli, che ormai devono solo essere curati perchè il danno lo hanno subito, ma per i vostri....e per tutta la generazione di bambini futura....il bene più caro che l'umanità dovrebbe avere. Dovreste essere al nostro fianco per chiederla. Tutti.

Parole sante !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
androdiano
Inviato: 16/2/2011 16:34  Aggiornato: 16/2/2011 16:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
CHIEDIAMO ULTERIORI STUDI....


veramente quelli non mancano e continuano ogni giorno a mostrare l'assenza di legame tra vaccini e autismo

del resto gli studi poteva farli Wakefield, invece quelli che ha fatto li ha falsificati,
dopo poi ha preferito dedicarsi alle baracconate, incluse fiere ufologiche e scie chimiche
non c'è che dire, proprio un luminare

ps: se prorpio wakefield è convinto di avere ragione dovrebbe fare una sola cosa: fare causa per diffamazione al BMJ e a Brian Deer nel Regno Unito, dove la legge in materia è assai più favorevole, a chi intenta la causa, che negli USA. Forse però si ricorda quando già ci provò nel 2006 con Deer e Channel 4 e gli andò male...

franat
Inviato: 16/2/2011 16:56  Aggiornato: 16/2/2011 16:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/3/2009
Da: roma
Inviati: 93
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
IERREBI COMPLIMENTI.
ho visto i video del tuo splendido bambino.
ho visto che sei attivo su facebook (io lo ho mollato, ma nel tuo caso fai bene)
e ho preso la tua mail così ti chiederò in privato quale tipo di medico e cure hai intrapreso per tuo figlio.
complimenti di cuore, sono le persone come te, che avendo la grande forza di agire fuori dagli schemi e di testa propria, ci danno speranza.

ierrebi
Inviato: 16/2/2011 17:25  Aggiornato: 16/2/2011 17:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2011
Da: Verona
Inviati: 81
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
complimenti di cuore, sono le persone come te, che avendo la grande forza di agire fuori dagli schemi e di testa propria, ci danno speranza.


Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono.
Poi vinci.
(Mahatma Gandhi)

Sono tra la terza e la quarta fase.
Ormai quelli della terza sono pochissimi, basta guardare in questa discussione, giusto un paio, che non ammetteranno mai di aver sbagliato, semplicemente spariranno.
In compenso mi sto gustando la quarta fase, da qualche mese...

Riccardo Bertoncelli

"Nell'epoca dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario"
George Orwell
Freeman
Inviato: 16/2/2011 17:57  Aggiornato: 16/2/2011 18:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Ormai quelli della terza sono pochissimi, basta guardare in questa discussione, giusto un paio, che non ammetteranno mai di aver sbagliato, semplicemente spariranno.
In compenso mi sto gustando la quarta fase, da qualche mese...

Bravo, lascia perdere gli sciacalli rancorosi e livorosi, e goditi i miglioramenti del tuo bambino. Forse un giorno verrà un "giornalista" sotto falso nome che cercherà di intervistarti e di trafugarti la documentazione di tuo figlio, per utilizzare filmati e documenti in maniera distorta e manipolata, ma in cuor tuo saprai come genitore che avrai fatto la cosa giusta, semplicemente guardando il tuo bambino negli occhi.
Eppure presumo che anche gli sciacalli abbiano dei figli...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
tdm
Inviato: 16/2/2011 22:00  Aggiornato: 16/2/2011 22:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Ma guarda un po'. Da una parte si rimprovera a Deer di non avere nessuna competenza medica, dall'altra si prende per oro colato una "rassegna stampa" semplicemente imbarazzante di tale "Dr. Ratajczak" che tra le sue citazioni annovera - tra l'altro - la "solita" premiata ditta Geier & Geier (fautori di terapia a base di Lupron, praticamente castrazione chimica, sui ragazzetti autistici) o Rossignol (quello che in combutta con la Usman visitava (visita?) e "cura" la gente telefonicamente, o Bradstreet (un altro buono) o Ayoub (un campione: capace di associare vaccino, autismo, NWO, depopolazione e elicotteri neri, qui http://tinyurl.com/4rjdf73 un esempio della sua sagacia) eccetera eccetera e puntini di sospensione.

Vogliamo parlare dell'affermazione

Citazione:
Documented causes of autism include… encephalitis following vaccination


Ecco la fonte: http://tinyurl.com/4ppcdva

Un blog semplicemente vergognoso, la cui home page non è aggiornata da un sacco di tempo http://tinyurl.com/yjaecnf e che fece (giusto usare il passato remoto, a questo punto) della decontestualizzazione delle singole parole la sua 'mission'.

Per non parlare del fatto che, se si parte dall'assunto che i vaccini provocano encefaliti che a loro volta provocano autismo, come mai tra gli eventi avversi dei vaccini le encefaliti sono citate in un caso tra centinaia di migliaia e contemporaneamente si afferma che v'è un caso di autismo ogni 100 (o meno) ragazzetti?

"Ulteriore ricerca"? E che cosa ci sarebbe da ricercare ancora? Sono anni e anni che certi personaggi hanno la risposta a gravi questioni quali la sindrome autistica (cause, decorso e cure comprese) sottomano e bisogna ancora ricercare?

Altro che premi Nobel, santi subito, anche se sono ancora in vita. E altro che sciacalli.

fromitaly
Inviato: 16/2/2011 22:13  Aggiornato: 16/2/2011 22:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2010
Da:
Inviati: 127
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
solita tecnica....attaccare gli autori...questa volta ci siamo risparmiati foto e accuse sulla sessualità, ma ci becchiamo un "tale" dispregiativo....

La Dr. Helen Ratajczak, è una ricercatrice della Boehringer Ingelheim Pharmaceuticals che ha pubblicato, come autrice o coautrice, 41 articoli su PubMed (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed?term=%22Ratajczak%20HV%22[Author] . E' anche stata coautrice nel 2006 di uno studio per l'FDA e, nello stesso anno, è stata eletta Presidente della sezione Nord Est dell'Istituto di Tossicologia. E' una scienziata seria e rispettata che, in questa recensione, discute la presenza di DNA di feti umani nell' MMR II e nei vaccini Varivax.

Però i suoi studi non vanno bene.....perchè è una tale....
Ok....non c'è speranza...

c'è molto da ricercare tdm mio caro....per le terapie, per la prevenzione, per capire come fermare questa catastrofe che ci ruba i figli.....ogni giorno, giorno dopo giorno, giorno dopo giorno....

tdm
Inviato: 16/2/2011 22:28  Aggiornato: 16/2/2011 23:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: fromitaly Inviato: 16/2/2011 22:13:36

solita tecnica....attaccare gli autori...questa volta ci siamo risparmiati foto e accuse sulla sessualità, ma ci becchiamo un "tale" dispregiativo....


Hai dimostrato quel che sei (non da ora): una bugiarda.

1) Non ho risparmiato nulla, tantomeno accuse (?) sulla sessualità della gente

2) non ho attaccato l'autrice, ma le sue sedicenti "fonti".

Citazione:
La Dr. Helen Ratajczak, è una ricercatrice della Boehringer Ingelheim Pharmaceuticals che ha pubblicato, come autrice o coautrice, 41 articoli su PubMed (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed?term=%22Ratajczak%20HV%22[Author] . E' anche stata coautrice nel 2006 di uno studio per l'FDA e, nello stesso anno, è stata eletta Presidente della sezione Nord Est dell'Istituto di Tossicologia.


Lo sapevo. Ho solo detto che non mi pare esser medico, quando a Deer è stato rimproverato di non aver competenze mediche. Se ho detto qualcosa di errato, mi correggo.

Citazione:
E' una scienziata seria e rispettata che, in questa recensione, discute la presenza di DNA di feti umani nell' MMR II e nei vaccini Varivax. Però i suoi studi non vanno bene.....perchè è una tale.... Ok....non c'è speranza... c'è molto da ricercare tdm mio caro....per le terapie, per la prevenzione, per capire come fermare questa catastrofe che ci ruba i figli.....ogni giorno, giorno dopo giorno, giorno dopo giorno....


Per favore, piantiamola col vittimismo d'accatto. E rileggi con attenzione quel che scrivono gli altri. Lo vuoi fare? Bene. Non lo vuoi fare? Bene lo stesso, affari tuoi.

[EDIT: quel che ho commentato NON è uno studio. TU STESSA l'hai chiamato "revisione", non prendiamoci in giro. Chiaro?]

fromitaly
Inviato: 16/2/2011 22:45  Aggiornato: 16/2/2011 22:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2010
Da:
Inviati: 127
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
ma da dove la prendi tanta arroganza....è una tua qualità innata o la coltivi?

bho....non ti capisco...
ti giuro che ho conosciuto tanta gente in questo mio impegno accanto dei nostri bambini, ma tu sei davvero una "tipologia" di persona che non capisco...
cosa cerchi di provare? qual'è il messaggio che vuoi dare e perchè? se avessi tempo mi piacerebbe "decifrarti". Ti senti soddisfatto dopo aver scritto questi post? aribho

io comunque non sono bugiarda....non lo sono davvero....tu hai attaccato l'autrice chiamandola TALE, esattamente come hai fatto con Teresa Binstock di cui hai amabilmente inviato foto e commenti sulla sua sessualità....che non erano pertinenti

L'Italia è ormai questa....rissa, attacchi, violenza....e non una parola che venga dal cuore del tipo...ascoltiamola questa frommy, vediamo cosa vuole dire, che messaggio ci porta, cosa ci racconta dei suoi bambini, delle realtà dolorose che vive....cosa posso imparare....

no....l'ascolto non abita qui....che brutto...che occasioni perse

nessuno
Inviato: 16/2/2011 23:06  Aggiornato: 16/2/2011 23:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/7/2005
Da: Albino (BG) - Bassa Valle Seriana
Inviati: 501
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
@tdm

Buonasera (non so se possiamo darci del tu, se lo accetterebbe, quindi do del lei, poi vediamo).

Sarà perché sono psicologo, non medico, ma non ritengo che i medici abbiano il monopolio della conoscenza né degli organismi viventi, né dei trattamenti dei disturbi che affliggono gli esseri umani.

E le garantisco che ne ho visti abbastanza di "trattamenti medici" durati anni, senza alcun miglioramento della sintomatologia, solo per vedere scomparire i sintomi dopo qualche mese di psicoterapia (quella roba lì, fatta di parole, posture, atteggiamenti e sentimenti, così simile all'omeopatia per alcuni versi...).

Non le viene mai in mente che non conta nulla chi dice cosa, e conta solo cosa uno dice? Che la scienza non riconosce il principio di autorità, e che chiunque è legittimato a sostenere una teoria, purché metta in piedi un esperimento decente e cerchi di disconfermare le ipotesi di partenza?

Ora, lei sembra convinto che, in questo febbraio 2011, qualcuno conosca le cause delle sindromi generalizzate dello sviluppo.
Dal mio punto di vista, non è così. Per quanto io so, nessuno (no, non sto parlando di me, si tranquillizzi) conosce le cause di questi disturbi. Abbiamo tra le mani non so quante ipotesi: genetiche, ambientali, interattive... ognuna con alcuni dati a favore e altri contro. Nessuna con risultati univoci.

L'unica verità è che non ne sappiamo granché, e non ci capiamo molto.

Però, suppongo lei abbia le sue personali teorie sull'argomento, e mi piacerebbe capire quali siano e potermi confrontare con lei. Perché, indipendentemente dal suo modo di intervenire e dalle opinioni che esprime, ogni opinione, ogni teoria, ha il diritto di venire esplorata e messa alla prova.

Le va?

Buona vita
Guglielmo

"Quieremos organizar lo entusiasmo, no la obediencia" - Buenaventura Durruti
tdm
Inviato: 16/2/2011 23:13  Aggiornato: 16/2/2011 23:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: fromitaly Inviato: 16/2/2011 22:45:18

ma da dove la prendi tanta arroganza....è una tua qualità innata o la coltivi?


Parole tue. Ognuno la pensa come gli pare.

Citazione:
bho....non ti capisco... ti giuro che ho conosciuto tanta gente in questo mio impegno accanto dei nostri bambini, ma tu sei davvero una "tipologia" di persona che non capisco... cosa cerchi di provare? qual'è il messaggio che vuoi dare e perchè? se avessi tempo mi piacerebbe "decifrarti". Ti senti soddisfatto dopo aver scritto questi post? aribho io comunque non sono bugiarda....non lo sono davvero....


No. Lo sei, bugiarda: rileggi meglio (e due, e tre, e quattro, e ad libitum...) ho detto che le "fonti" di quella "review" son da buttare nella spazzatura, non ho detto che l'autrice della suddetta "review" lo è.

Citazione:
tu hai attaccato l'autrice chiamandola TALE, esattamente come hai fatto con Teresa Binstock di cui hai amabilmente inviato foto e commenti sulla sua sessualità....che non erano pertinenti L'Italia è ormai questa....rissa, attacchi, violenza....e non una parola che venga dal cuore del tipo...ascoltiamola questa frommy, vediamo cosa vuole dire, che messaggio ci porta, cosa ci racconta dei suoi bambini, delle realtà dolorose che vive....cosa posso imparare.... no....l'ascolto non abita qui....che brutto...che occasioni perse


Ennesima dimostrazione che sei una bugiarda: me ne sbatto, me ne son sbattuto, e me ne sbatterò altamente delle preferenze sessuali di Teresa Binstock (e degli altri 6 miliardi di persone che popolano la terra) che NON HO MAI commentato, anzi: t'avevo chiesto se si parlava della stessa persona. Tutto qui. Vergognati di insinuare certe falsità.

Ancora col vittimismo d'accatto, poi... Repentino spostamento di paletti: prima revisioni, poi studi, poi la (penosa, e su questo si può magari anche concordare) situazione italiana, mettendo in mezzo di tutto e di più. Quando va bene "studi", se no "testimonianze" e viceversa.

tdm
Inviato: 16/2/2011 23:32  Aggiornato: 16/2/2011 23:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: nessuno Inviato: 16/2/2011 23:06:21

@tdm Buonasera (non so se possiamo darci del tu, se lo accetterebbe, quindi do del lei, poi vediamo).


nessuno, ci s'è già dati del tu. Il problema non si pone.

Citazione:
Sarà perché sono psicologo, non medico, ma non ritengo che i medici abbiano il monopolio della conoscenza né degli organismi viventi, né dei trattamenti dei disturbi che affliggono gli esseri umani. E le garantisco che ne ho visti abbastanza di "trattamenti medici" durati anni, senza alcun miglioramento della sintomatologia, solo per vedere scomparire i sintomi dopo qualche mese di psicoterapia (quella roba lì, fatta di parole, posture, atteggiamenti e sentimenti, così simile all'omeopatia per alcuni versi...).


Neanch'io ritengo che i medici hanno il monopolio della scienza. Ma, nel campo della salute "organica", han più voce in capitolo di altri. Non capisco l'accenno all'omeopatia, prova a spiegar meglio, per favore.

Citazione:
Non le viene mai in mente che non conta nulla chi dice cosa, e conta solo cosa uno dice? Che la scienza non riconosce il principio di autorità, e che chiunque è legittimato a sostenere una teoria, purché metta in piedi un esperimento decente e cerchi di disconfermare le ipotesi di partenza?


Ottime obiezioni. Infatti non ho mai affermato - neanche lontanamente - che il 'principio d'autorità' è "legge". Tutt'altro. Ho sempre o quasi (ripeto, se ho sbagliato eccetera) detto che un'affermazione in campo scientifico deve essere provata. Punto.

Citazione:
Ora, lei sembra convinto che, in questo febbraio 2011, qualcuno conosca le cause delle sindromi generalizzate dello sviluppo. Dal mio punto di vista, non è così.


Neanche dal mio. Sono altri che "son convinti" della cosa. Sono altri che dicono - e non da ora - "QUESTE son le cause di X e QUESTE ALTRE son le cure di X"

Citazione:
Per quanto io so, nessuno (no, non sto parlando di me, si tranquillizzi) conosce le cause di questi disturbi.


Sono tranquillo come sempre. E vedi sopra, giusto per non ripetere gli stessi concetti e non tediare la gente.

Citazione:
Abbiamo tra le mani non so quante ipotesi: genetiche, ambientali, interattive... ognuna con alcuni dati a favore e altri contro. Nessuna con risultati univoci. L'unica verità è che non ne sappiamo granché, e non ci capiamo molto. Però, suppongo lei abbia le sue personali teorie sull'argomento, e mi piacerebbe capire quali siano e potermi confrontare con lei. Perché, indipendentemente dal suo modo di intervenire e dalle opinioni che esprime, ogni opinione, ogni teoria, ha il diritto di venire esplorata e messa alla prova. Le va? Buona vita Guglielmo


Sentiamoci via email.

nessuno
Inviato: 16/2/2011 23:39  Aggiornato: 16/2/2011 23:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/7/2005
Da: Albino (BG) - Bassa Valle Seriana
Inviati: 501
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
@tdm

La mia mail è : guglielmo.rottigni@alice.it

Magari, se tu mi dessi la tua, riusciremmoa nche a sentirci via e-mail :)

Buona vita
Guglielmo

"Quieremos organizar lo entusiasmo, no la obediencia" - Buenaventura Durruti
tdm
Inviato: 16/2/2011 23:41  Aggiornato: 16/2/2011 23:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: nessuno Inviato: 16/2/2011 23:39:10 @tdm La mia mail è : guglielmo.rottigni@alice.it Magari, se tu mi dessi la tua, riusciremmoa nche a sentirci via e-mail :) Buona vita Guglielmo


Tra 1 minuto l'avrai via mp.

ierrebi
Inviato: 21/2/2011 15:34  Aggiornato: 21/2/2011 15:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2011
Da: Verona
Inviati: 81
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Vi consiglio la lettura di questo articolo:

http://www.ilconsapevole.it/articolo.php?id=8384

Riccardo Bertoncelli

"Nell'epoca dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario"
George Orwell
tdm
Inviato: 21/2/2011 21:00  Aggiornato: 22/2/2011 16:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: ierrebi Inviato: 21/2/2011 15:34:34
Vi consiglio la lettura di questo articolo:
http://www.ilconsapevole.it/articolo.php?id=8384


Bel consiglio. Un pistolotto pubblicitario per la Macro (notare la "bibliografia") e insieme una raccolta di perle che, se non si trattasse di argomenti seri, sarebbero trattate per quel che sono: ridicolaggini. Vado a caso.

Cominciamo con la solita citazione di Montinari:

Citazione:
Per questo la terminologia più corretta ed esplicativa della patologia in questione può divenire: “sindrome encefalica acquisita della mielina da mercurialismo, per insulto virale tossinico, con colite e autoanticorpi” [Montinari 2002].


Il DSM, l'ICD? Tutte idiozie, Montinari ha scoperto la vera definizione della sindrome autistica. Se non ricordo male, ha anche affermato d'aver guarito decine di autistici. Santo subito.

Passiamo al chimico industriale Acerra:

Citazione:
lo stesso vale per una serie di sindromi autoimmuni prodotte in animali di laboratorio; esse sono affidate a un arsenale di “adiuvanti” (batteri uccisi, mercurio, alluminio), vaccini e altre sostanze da iniettare nella cavia.


Un genio: da quando batteri uccisi e mercurio sono adiuvanti?

Torniamo un attimo a Montinari:

Citazione:
Pass [1981] ha dimostrato che l’infezione da herpes virus era asintomatica in 25 su 27 bambini infetti”. [M. Montinari 2002].


Qui http://tinyurl.com/6h3qcme lo studio di Pass. I 25 bambini infetti (da citomegalovirus) su 27 erano "asintomatici", ma lo si sa dalla notte dei tempi. Questo gruppo di bambini è stato confrontato e studiato rispetto a un gruppo di 13 che avevano un'infezione neonatale da herpes simplex virus. "Leggermente" diverso da quel che dice Montinari, anche se il virus dell'herpes appartiene alla famiglia dei citomegalovirus.

Citazione:
I metodi per una necessaria prevenzione cautelativa potrebbero essere:
a) rimandare le vaccinazioni alla scadenza del secondo anno di età;
b) eseguire l’esame “delle sottopopolazioni linfocitarie” o tipizzazione linfocitaria, previo emocromo, per stabilire, con un’accettabile precisione, eventuali deficit o scompensi immunitari del bambino;
c) eseguire l’estrazione DNA tipizzazione genomica HLA di I e II classe (A, B, C, e DR, DQ) in bassa risoluzione, che predice le eventuali patologie che l’insulto vaccinico potrebbe provocare nelle persone geneticamente predisposte e con i deficit relativi al punto b.


Per queste cose rimando a queste http://tinyurl.com/6kjjdpu slide a cura di Luigi Tripodi, queste sì una buona divulgazione sul tema vaccini, anche se sono datate.

Citazione:
Autismo: termine costituito da “aut”, dall’inglese “out” che si traduce “fuori” e “ismo” che ne indicherebbe la patologia. Unendo le due radici otteniamo letteralmente “fuorismo”.


Questa vaccata è la più comica (pur con i distinguo che ho introdotto). Complimenti, Tranfaglia, per l'etimologia a mo' di "eccezzziunale veramente".

Citazione:
Con esami preventivi che rilevano le condizioni immunitarie e genetiche della persona si potrebbe sfuggire al rischio di subire danni enormi e capire, in giusto anticipo, se è il caso o no di praticare il vaccino (sentenza n. 258 del 1994 della Corte Costituzionale; sentenza della Corte Costituzionale n. 307 del 22-6-90 che richiama alla responsabilità personale il medico secondo l’ art. Codice Civile 2043).


Anche giurista. Vediamo la prima sentenza http://tinyurl.com/5s4me9z Anche qui si dicono cose "leggermente" diverse:

Citazione:
5 bis. Invero, proprio per la necessità - già sottolineata - di realizzare un corretto bilanciamento tra la tutela della salute del singolo e la concorrente tutela della salute collettiva, entrambe costituzionalmente garantite, si renderebbe necessario porre in essere una complessa e articolata normativa di carattere tecnico - a livello primario attesa la riserva relativa di legge, ed eventualmente a livello secondario integrativo - che, alla luce delle conoscenze scientifiche acquisite, individuasse con la maggiore precisione possibile le complicanze potenzialmente derivabili dalla vaccinazione, e determinasse se e quali strumenti diagnostici idonei a prevederne la concreta verificabilità fossero praticabili su un piano di effettiva fattibilità. Ed al tempo stesso - per evitare che la prescrizione indiscriminata e generalizzata di tutti gli accertamenti preventivi possibili, per tutte le complicanze ipotizzabili e nei confronti di tutte le persone da assoggettare a tutte le vaccinazioni oggi obbligatorie rendesse di fatto praticamente impossibile o estremamente complicata e difficoltosa la concreta realizzabilità dei corrispondenti trattamenti sanitari - si dovrebbero fissare standards di fattibilità che nella discrezionale valutazione del legislatore potrebbero dover tenere anche conto del rapporto tra costi e benefici, eventualmente stabilendo criteri selettivi in ordine alla utilità - apprezzata anche in termini statistici - di eseguire gli accertamenti in questione.


Capito? Sarebbe auspicabile far tutti gli esami possibili e immaginabili ai ragazzetti prima che siano vaccinati su tutte le possibili complicanze, ma sarebbe letteralmente impossibile, nella pratica. Oltretutto si rischierebbe, nel frattempo, che si ammalino proprio delle malattie che si cerca di evitare - e con successo - coi vaccini. Al legislatore viene consigliato di tener conto del rapporto costi/benefici e di eventualmente stabilire criteri selettivi tenendo conto degli studi scientifici (sottinteso: SERI) in ordine agli accertamenti.

Leggiamo ora la seconda sentenza http://tinyurl.com/5sz3bgj

Citazione:
PER QUESTI MOTIVI
LA CORTE COSTITUZIONALE
dichiara l'illegittimità costituzionale della legge 4 febbraio 1966, n. 51 (Obbligatorietà della vaccinazione antipoliomielitica) nella parte in cui non prevede, a carico dello Stato, un'equa indennità per il caso di danno derivante, al di fuori dell'ipotesi di cui all'art. 2043 c.c., da contagio o da altra apprezzabile malattia causalmente riconducibile alla vaccinazione obbligatoria antipoliomielitica, riportato dal bambino vaccinato o da altro soggetto a causa dell'assistenza personale diretta prestata al primo.


E l'art. 2043 CC è riferito allo Stato, non ai medici. Infatti (se non sbaglio 1 o 2 anni dopo) fu approvata una legge che prevede il risarcimento per i danni vaccinali PROVATI.

[EDIT: mi correggo. L'art. 2043 recita "Qualunque fatto doloso o colposo che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno" e può essere riferito al medico. Però va letto, seguendo la ratio della sentenza - che, ricordiamo, ha dichiarato incostituzionale parte della legge in quanto non erano previsti risarcimenti - con l'art. 2059: "Il danno non patrimoniale deve essere risarcito solo nei casi determinati dalla legge". Che è proprio quello che ha detto la Consulta.]

Citazione:
I dati emersi dall’esperienza riabilitativa su un centinaio di bambini autistici sono:
- diminuzione o scomparsa dell’iperattività;
- diminuzione o scomparsa dell’autostimolazione;
- diminuzione o scomparsa dei disturbi di percezione;
- reazioni comportamentali adeguate alle situazioni;
- miglioramento significativo della comprensione valutato attraverso l’uso della “comunicazione facilitata”;
- miglioramento significativo della coordinazione. “ [ Dozzo 1998]


Tranfaglia dovrebbe aggiornarsi, la "comunicazione facilitata" s'è rivelata essere un bluff http://tinyurl.com/6cwhj86

Segue catalogo della Macro. Un'ultima segnalazione, sul Pfeiffer Treatment Center. Da qui http://tinyurl.com/6cxxcas

Citazione:
The Pfeiffer Center claims an 85 percent success rate, but Walsh adds an important caveat: during the screening process, those who are unlikely to be helped by the treatment are turned away. "There are disorders we're not very successful with--Tourette's, obsessive/compulsive disorders, Down syndrome,'' he said. If he tried to treat those patients, he said, he would be wasting their time and money. Success has come in treating problems such as ADHD, autism and schizophrenia, he said.


Ma guarda: "85% di successi", parole di Walsh (un ingegnere chimico). Almeno non dice troiate sulla sindrome di Down. Difficile anche per lui curare un'anomalia cromosomica.

tdm
Inviato: 21/2/2011 23:43  Aggiornato: 21/2/2011 23:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Segnalo anch'io: questo http://tinyurl.com/5r2hm5m articolo sulla vicenda del sig. Wakefield. Un riassunto direi istruttivo su chi ha preso soldi (lucrando quindi) e mentito sulla salute di bambini, ad esempio.

Come al solito, faccio nomi e cognomi: Andrew Wakefield. A questo punto, che qualcuno di quelli che hanno accusato il sig. Deer di avere intascato denaro per complottare contro Wakefield, dica quanto ha messo sotto il materasso o non so dove e chi l'abbia foraggiato con prove, per favore.

tdm
Inviato: 24/2/2011 0:02  Aggiornato: 24/2/2011 0:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Della serie "la dimostrazione che AeV è un falsario".

Il signore - si fa per dire - in questione dice (da qui http://tinyurl.com/6e6x4w2)

Citazione:
Inoltre, proprio in questo recente periodo, ulteriori scoop [eccetera]


Lui dice:

Citazione:
l'articolo ... afferma che una nuova ricerca americana dimostra come potrebbe esserci una correlazione tra il vaccino MMR, l'autismo e la malattia intestinale


Bene, andiamo a leggere, da qui http://tinyurl.com/672rpkd

Citazione:
Abstract

BACKGROUND: We undertook an epidemiological study to investigate whether measles, mumps, and rubella (MMR) vaccine may be causally associated with autism.

METHODS: Children with autism born since 1979 were identified from special needs/disability registers and special schools in eight North Thames health districts, UK. Information from clinical records was linked to immunisation data held on the child health computing system. We looked for evidence of a change in trend in incidence or age at diagnosis associated with the introduction of MMR vaccination to the UK in 1988. Clustering of onsets within defined postvaccination periods was investigated by the case-series method. FINDINGS: We identified 498 cases of autism (261 of core autism, 166 of atypical autism, and 71 of Asperger's syndrome). In 293 cases the diagnosis could be confirmed by the criteria of the International Classification of Diseases, tenth revision (ICD10: 214 [82%] core autism, 52 [31%] atypical autism, 27 [38%] Asperger's syndrome). There was a steady increase in cases by year of birth with no sudden "step-up" or change in the trend line after the introduction of MMR vaccination. There was no difference in age at diagnosis between the cases vaccinated before or after 18 months of age and those never vaccinated. There was no temporal association between onset of autism within 1 or 2 years after vaccination with MMR (relative incidence compared with control period 0.94 [95% CI 0.60-1.47] and 1.09 [0.79-1.52]). Developmental regression was not clustered in the months after vaccination (relative incidence within 2 months and 4 months after MMR vaccination 0.92 [0.38-2.21] and 1.00 [0.52-1.95]). No significant temporal clustering for age at onset of parental concern was seen for cases of core autism or atypical autism with the exception of a single interval within 6 months of MMR vaccination. This appeared to be an artifact related to the difficulty of defining precisely the onset of symptoms in this disorder.


Andiamo alle conclusioni.

Citazione:
INTERPRETATION: Our analyses do not support a causal association between MMR vaccine and autism. If such an association occurs, it is so rare that it could not be identified in this large regional sample.


Che pena.

ierrebi
Inviato: 24/2/2011 0:23  Aggiornato: 24/2/2011 0:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2011
Da: Verona
Inviati: 81
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Tutte idiozie, Montinari ha scoperto la vera definizione della sindrome autistica. Se non ricordo male, ha anche affermato d'aver guarito decine di autistici. Santo subito


Allora ci sono diverse persone da fare sante

Citazione:
Un genio: da quando batteri uccisi e mercurio sono adiuvanti?

http://www.corriere.it/salute/dizionario/adiuvanti/index.shtml

Citazione:
Sarebbe auspicabile far tutti gli esami possibili e immaginabili ai ragazzetti prima che siano vaccinati su tutte le possibili complicanze, ma sarebbe letteralmente impossibile, nella pratica. Oltretutto si rischierebbe, nel frattempo, che si ammalino proprio delle malattie che si cerca di evitare - e con successo - coi vaccini. Al legislatore viene consigliato di tener conto del rapporto costi/benefici e di eventualmente stabilire criteri selettivi tenendo conto degli studi scientifici (sottinteso: SERI) in ordine agli accertamenti.


Ok, allora ammazziamoli tutti di vaccini
La cosa che mi fa più ridere comunque sono le parole "e con successo"

Riccardo Bertoncelli

"Nell'epoca dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario"
George Orwell
tdm
Inviato: 24/2/2011 0:53  Aggiornato: 24/2/2011 0:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: ierrebi Inviato: 24/2/2011 0:23:08

Citazione: Tutte idiozie, Montinari ha scoperto la vera definizione della sindrome autistica. Se non ricordo male, ha anche affermato d'aver guarito decine di autistici. Santo subito

Allora ci sono diverse persone da fare sante


Fa' un elenco, eppoi se ne parla.

Citazione:
Citazione: Un genio: da quando batteri uccisi e mercurio sono adiuvanti?

http://www.corriere.it/salute/dizionario/adiuvanti/index.shtml


Se pensi di prendere in giro la gente dillo subito, per favore. L’adiuvante di Freund ('emulsione acquosa di gocce di olio e bacilli tubercolari uccisi', tratto dal dizionario medico del "corriere") non c'entra NULLA con quel che s'è detto. E il mercurio, poi, dove sta?

La tubercolosi, poi... che c'entra? http://tinyurl.com/6c7d6ox

Citazione:
Citazione: Sarebbe auspicabile far tutti gli esami possibili e immaginabili ai ragazzetti prima che siano vaccinati su tutte le possibili complicanze, ma sarebbe letteralmente impossibile, nella pratica. Oltretutto si rischierebbe, nel frattempo, che si ammalino proprio delle malattie che si cerca di evitare - e con successo - coi vaccini. Al legislatore viene consigliato di tener conto del rapporto costi/benefici e di eventualmente stabilire criteri selettivi tenendo conto degli studi scientifici (sottinteso: SERI) in ordine agli accertamenti.

Ok, allora ammazziamoli tutti di vaccini La cosa che mi fa più ridere comunque sono le parole "e con successo"


Continua pure a ridere. Io con la salute non scherzo. E i vaccini "ammazzano" MOLTO meno delle malattie che contribuiscono a immunizzare.

Quando (e se) dimostrerai il contrario se ne riparlerà.

Che pena e due.

ierrebi
Inviato: 24/2/2011 18:33  Aggiornato: 24/2/2011 18:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2011
Da: Verona
Inviati: 81
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Fa' un elenco, eppoi se ne parla

Si, certo, come si è parlato di Wakefield
L'elenco non lo faccio qui, i nomi li do a chi ha figli autistici e li vuole curare, non a chi segue la "scienza"

Citazione:
L’adiuvante di Freund ('emulsione acquosa di gocce di olio e bacilli tubercolari uccisi', tratto dal dizionario medico del "corriere") non c'entra NULLA con quel che s'è detto

Hai detto tu che i batteri uccisi non sono un adiuvante

Il corriere cita:
"Nella terminologia medica, sostanze di varia natura usate nella pratica di laboratorio per potenziare le risposte immunitarie dell’organismo"
A cosa servono i batteri uccisi?
Mi pare che quello che vuole prendere in giro sia tu...


Citazione:
Io con la salute non scherzo

Neppure io, e infatti i risultati su mio figlio si vedono.
Non ho ancora capito invece che esperienze dirette hai tu POSITIVE con casi di autismo...


Citazione:
E i vaccini "ammazzano" MOLTO meno delle malattie che contribuiscono a immunizzare

Questo lo dici tu, i medici che non vogliono essere radiati e chi li produce.
Fatti un giretto su qualche gruppo di Facebook che tratta l'autismo e ripeti lì questa frase se hai il coraggio, dilla a tutti i genitori che sono CERTI che i loro figli sono malati per colpa dei vaccini, poi ne parliamo


Citazione:
Che pena e due

Che schifo chi specula sui bambini...

Riccardo Bertoncelli

"Nell'epoca dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario"
George Orwell
tdm
Inviato: 24/2/2011 19:06  Aggiornato: 24/2/2011 19:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: ierrebi Inviato: 24/2/2011 18:33:29

Citazione: Fa' un elenco, eppoi se ne parla

Si, certo, come si è parlato di Wakefield L'elenco non lo faccio qui, i nomi li do a chi ha figli autistici e li vuole curare, non a chi segue la "scienza"


Ah, hai un elenco di persone che non seguono la scienza? E lo daresti solo a chi vuole curare i propri figli? Esistono genitori che non vogliono curare i propri figli, per te? Questi ultimi criminali, ne deduco, secondo te. Bene, bravo, complimenti.



Citazione:
Citazione: L’adiuvante di Freund ('emulsione acquosa di gocce di olio e bacilli tubercolari uccisi', tratto dal dizionario medico del "corriere") non c'entra NULLA con quel che s'è detto

Hai detto tu che i batteri uccisi non sono un adiuvante Il corriere cita: "Nella terminologia medica, sostanze di varia natura usate nella pratica di laboratorio per potenziare le risposte immunitarie dell’organismo"

A cosa servono i batteri uccisi? Mi pare che quello che vuole prendere in giro sia tu...


Chiedilo al sig. Acerra. E chiedigli anche se il mercurio, secondo lui, è un adiuvante. E a te ri-chiedo: che cosa c'entrano i bacilli tubercolari uccisi coi vaccini (ad esempio) che combattono virus? E leggi meglio a che cosa serve l'adiuvante di Freund. Guarda che non è sufficiente citare frasi a casaccio da internet per ritenersi premio Nobel - nel caso specifico - in medicina. E non prendo in giro nessuno, non scherzo sulla salute. A differenza di altri, che oltretutto ci lucrano, propinando pericolose vaccate.

Citazione:
Citazione: Io con la salute non scherzo

Neppure io, e infatti i risultati su mio figlio si vedono. Non ho ancora capito invece che esperienze dirette hai tu POSITIVE con casi di autismo...


Vedi sopra. E dimostri di essere ossessionato da chi non la pensa come te. Ma già, tu sei tra gli eletti che hanno le PROVE.

Citazione:
Citazione: E i vaccini "ammazzano" MOLTO meno delle malattie che contribuiscono a immunizzare

Questo lo dici tu, i medici che non vogliono essere radiati e chi li produce. Fatti un giretto su qualche gruppo di Facebook che tratta l'autismo e ripeti lì questa frase se hai il coraggio, dilla a tutti i genitori che sono CERTI che i loro figli sono malati per colpa dei vaccini, poi ne parliamo


Non lo dico io, ma i fatti. Mostra tu quante persone sono morte (anzi, ammazzate, come dici tu) dopo l'introduzione dei vaccini per poliomielite, morbillo eccetera nel mondo e quante ne sono state ammazzate prima. Altro che Facebook, e non cambiare le carte in tavola.

Citazione:
Citazione: Che pena e due

Che schifo chi specula sui bambini...


Hai detto l'unica frase sulla quale si può essere d'accordo.

EDIT: a parte le altre scemenze dell'articolo da te citato, esperto, un'ultima domanda: consigli di leggere la Tranfaglia che dice questo?

Citazione:
Autismo: termine costituito da “aut”, dall’inglese “out” che si traduce “fuori” e “ismo” che ne indicherebbe la patologia. Unendo le due radici otteniamo letteralmente “fuorismo”.

ierrebi
Inviato: 24/2/2011 23:08  Aggiornato: 24/2/2011 23:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2011
Da: Verona
Inviati: 81
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Ah, hai un elenco di persone che non seguono la scienza? E lo daresti solo a chi vuole curare i propri figli? Esistono genitori che non vogliono curare i propri figli, per te? Questi ultimi criminali, ne deduco, secondo te. Bene, bravo, complimenti.


Si bravo, ho un elenco di persone che curano in base ai risultati ottenuti, pensa che cretini...
Esistono genitori che credono alle tue panzane, e che quindi non si fidano di questi dottori, mi dispiace per i loro figli.
I criminali sono quelli come te, che negano le cure che FUNZIONANO.
Guardati mio figlio, è uno dei tanti. Mi pare che il video sia ben visibile a tutti.

Citazione:
che cosa c'entrano i bacilli tubercolari uccisi coi vaccini (ad esempio) che combattono virus

D'accordo sul mercurio, ma questa frase è facile da capire (forse non per te)
"Adiuvanti: Nella terminologia medica, sostanze di varia natura usate nella pratica di laboratorio per potenziare le risposte immunitarie dell’organismo

A cosa servono i batteri uccisi?"
Bacilli tubercolari = batteri

Non sono un medico ma mi pare che sia così, se mi spieghi dov'è lo sbaglio...

Citazione:
. Ma già, tu sei tra gli eletti che hanno le PROVE.

Tu invece sei tra gli eletti che NON hanno un figlio autistico.
Comunque ti ripeto, guardati il filmato di mio figlio. O hai paura di verificare che queste cure funzionano?

Citazione:
Non lo dico io, ma i fatti

I fatti mi dicono che il tetano, per esempio, è stato debellato con il miglioramento delle condizioni igieniche.
Prova è il fatto che durante le guerre c'è stata un'esplosione di tetano, e che se guardi l'andamento degli ultimi 100-150 anni noti che era in picchiata già da tempo, a parte le due pause delle guerre.
Come per molte altre malattie.
In compenso si sono impennati gli utili delle case farmaceutiche, che fanno beneficenza a quanto pare...

L'ultima frase è una cavolata, sono d'accordo.
Ma se basta una sola frase per smentire un intero articolo, tu ti sei sotterrano da un bel po'...

Riccardo Bertoncelli

"Nell'epoca dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario"
George Orwell
tdm
Inviato: 24/2/2011 23:55  Aggiornato: 24/2/2011 23:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: ierrebi Inviato: 24/2/2011 23:08:29

Citazione: Ah, hai un elenco di persone che non seguono la scienza? E lo daresti solo a chi vuole curare i propri figli? Esistono genitori che non vogliono curare i propri figli, per te? Questi ultimi criminali, ne deduco, secondo te. Bene, bravo, complimenti.

Si bravo, ho un elenco di persone che curano in base ai risultati ottenuti, pensa che cretini...


L'hai detto tu, che sono dei cretini.

Citazione:
Esistono genitori che credono alle tue panzane, e che quindi non si fidano di questi dottori, mi dispiace per i loro figli. I criminali sono quelli come te, che negano le cure che FUNZIONANO. Guardati mio figlio, è uno dei tanti. Mi pare che il video sia ben visibile a tutti.


Da' del criminale a qualcun altro.

Citazione:
I fatti mi dicono che il tetano, per esempio, è stato debellato con il miglioramento delle condizioni igieniche. Prova è il fatto che durante le guerre c'è stata un'esplosione di tetano, e che se guardi l'andamento degli ultimi 100-150 anni noti che era in picchiata già da tempo, a parte le due pause delle guerre. Come per molte altre malattie. In compenso si sono impennati gli utili delle case farmaceutiche, che fanno beneficenza a quanto pare...


Non ho visto NESSUN fatto, NESSUNA cifra, NESSUNA prova da parte tua.

NESSUNO ha parlato di tetano, tra me e te, tranne te con questo tuo strambo esempio (si fa per dire: NON HAI DETTO NULLA come tuo solito).

Non si parlava di case farmaceutiche.

Citazione:
L'ultima frase è una cavolata, sono d'accordo. Ma se basta una sola frase per smentire un intero articolo, tu ti sei sotterrano da un bel po'...


Leggi meglio: TU hai consigliato di legger un "articolo" nel quale era contenuta la suddetta frase ed altre innumerevoli sconcezze.

TU tagliuzzi a tuo piacimento frasi di altri.

TU non hai smentito NULLA dell'"articolo" che ho contraddetto, estrapolando parole (mie) dal proprio contesto, e pensando di farle apparire come chissà che che cosa.

Carta canta, caro il mio "sotterrano".

Continua pure, premio Nobel.

ierrebi
Inviato: 25/2/2011 1:58  Aggiornato: 25/2/2011 1:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2011
Da: Verona
Inviati: 81
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Vedi TDM, tu ti nascondi dietro ad una sigla, io non ho problemi a fare il mio nome e cognome
Tu non hai esperienze con l'autismo, io si
Tu non conosci probabilmente nessuno che ha a che fare con l'autismo, io conosco migliaia di persone
Tu non conosci nessuno che abbia tentato cure biomediche e che abbia fatto esami per verificare i danni da vaccino, io ne conosco a centinaia

Chi legge trarrà le sue conclusioni

Resta il fatto che mio figlio migliora,e sono in molti

Il resto è fuffa

Non perdo nemmeno tempo a risponderti punto per punto, tanto non capisci

Se avrai un figlio autistico non chiedere consigli, tanto non è curabile...

Riccardo Bertoncelli

"Nell'epoca dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario"
George Orwell
fromitaly
Inviato: 25/2/2011 14:34  Aggiornato: 25/2/2011 14:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2010
Da:
Inviati: 127
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Mi fa male leggere questa violenza verbale....o almeno così io la percepisco...riguardo ad una malattia che dovrebbe vederci uniti...

Ho appena letto questo articolo...una testimonianza molto semplice, ma che forse riesce a spiegare a tdm cosa sente, prova, pensa un genitore che ha visto regredire il proprio figlio nell'autismo, visto che io, bugiarda o no, non ci sono affatto riuscita. Lui legge molto bene l'inglese....saprà capire, sperom cosa tento di dirgli....

nessuno può essere certo di niente: davanti a decine e decine e decine di genitori che testimoniano quello che tu ti ostini a negare, chiunque deve dubitare....e, se non tu, molti lo stanno facendo e sai perchè? perchè il numero dei bambini malati di autismo cresce, cresce in modo spropositato....

abbiamo calcolato che tra 15 anni vedrete tanti adulti con autismo quanti non ne avete mai visto:....e mantenerli, curarsi di loro, spetterà a TUTTI....non ci saranno servizi che tengono....e i costi saranno FOLLI.....

The Illusion of Progress: Talk Show Autism

TalkShow2 By L.J. Goes

In late January I received an email asking me if I would have any interest in appearing on the Dr. Oz show that aired last week. Of course I jumped at the chance to tell Noah’s story and a phone call between me and one of their producers was arranged. Our conversation went something like this.

“So, tell me about your son. What’s his name?”

I explained his name is Noah, he’s 4 and he has two neurotypical, “normal” siblings, a sister, Madeleiene, age 6 and a brother Liam, age 2.

“So you think that maybe your son’s autism was caused by vaccines?”

Right to it. Let's do this. I launched. “I do not think that all cases of autism are caused by vaccines. However, Noah’s symptoms were clearly exacerbated by repeat vaccination. He showed signs of a reaction to the Hepatitis B vaccination which he received when he was only hours old. He was jaundiced for several weeks afterward. His pediatrician kept saying there was no cause for alarm, just extra bilirubin production, probably. Noah never cried. He grunted. Of course, these should have been signs to us but we were so ignorant at the time.

We continued to vaccinate throughout his entire first year of life, according to the schedule. I am not one of those moms who is going to tell you he was stringing together words, playing with his sister and tossing a ball. He was pulling himself up, he could sit on his own and he would seek me out. After his 12 month well-baby visit he spiked a very high fever and became uncharacteristically lethargic. We rushed him to the emergency room. The doctor tested him for strep and the test came back negative. He told us it was the vaccinations. Go home and alternate Tylenol and Motrin and he’ll be fine. We did what we were told, yet once again.

From that point forward he would not eat. I realize how dramatic that sounds, but it’s true. The few foods we could actually get him to try he would reflexively spit out. He licked walls. Between his second and third year of life he did not gain a single pound, despite the valiant efforts of our nutritionist. He had yellow diarrhea that caused him to have red raised bumps on any area of his skin that it touched. This condition lasted for two years and still resurfaces. He has reoccurring bouts of eczema that cover his body. Somehow our pediatrician could not connect the dots, something we were finally starting to do. She blamed the diarrhea on the food aversion. When I asked her what was causing the food aversion she told me, “Different kids develop at different rates.” Finally, we sought the help of a physician who listened. We discovered that Noah had sustained significant damage to his neurological functioning due to aluminum toxicity. His immune system cannot stop producing antibodies for varicella. He has the measles in his intestines. He’s a very sick little boy."

“Oh my God.” She said. “Do you think he’ll get better?” She seemed genuinely concerned.
“You know, it’s really hard to tell. His liver does not function properly. His proprioceptive, nervous and vestibular systems have been severely impacted by the neurological damage. His immune dysfunction is what concerns me the most. I began work on a documentary about this last year so I've interviewed several parents. I know of kids on the cusp of recovery and I know children in institutions. I don’t know what the future holds for Noah. We are getting him all the treatment we possibly can to give him the greatest chance of recovery. We read the science that has been suppressed. We read the science that has received critical acclaim. We make decisions on his behalf based on our own research and a collaborative effort of several medical professionals. We question everything.”

The producer wrote down my blog address and asked me about the stalled documentary. Then she turned to the topic of the Good Doctor. My first reaction was to run off the litany of false allegations and then present the facts in his defense, but I knew that would take too long.
So instead I responded, “Let’s pretend for just a moment that Andrew Wakefield does not exist. For the sake of argument, let’s pretend Jenny McCarthy doesn’t exist. Thousands upon thousands, now millions of families in the US, the UK, and around the world have had the same experience I just described to you. I know because I make it my business to talk to them. Our observations have been ignored, our children’s physical illness and neurological damage denied.

The thing is, lots of these children respond favorably to vaccine injury protocol if the parents have access to resources and gobs of money. Most parents don’t. I know parents bankrupting themselves. Noah is making progress because some of the treatments he has received have worked. There is no perfect cure for autism like there is no perfect cure for cancer. Some forms of cancer have a clear cause--smoking. Some forms of autism have a clear cause--the widely accepted practice of untested, excessive vaccination. We don’t have toxic toy court or car emissions court. We do however, have a vaccine court that has paid out billions to vaccine injured families.”

It seemed that the reality of vaccine court was news to her. I continued.


“When all this went down I started to do my own research. I discovered no studies existed on the multiple vaccinations Noah received. The CDC endorses a program they have never even studied. When you watch an exasperated physician on T.V. admonishing a concerned American public by insisting “the studies have been done,” what he is saying is that hundreds of myopic studies on particular vaccines have indeed been conducted. They are available for your perusal at pubmed (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/. ) Not one study among them has examines the effects of Hepatitis B, diphtheria, tetanus, Pertussis, Hib b, pneumococcal, influenza, inactivated polio virus, measles, mumps, rubella, varicella, Hepatitis A, and all the accompanying adjuvants in those vaccines, when they are injected into the developing immune system of a toddler. This is the practice of simultaneous multiple vaccination. Government approved, physician recommended, NEVER tested. Don't you think we need to, at the very least, be able to question why?"

This is where I lost her.

A fundamental shift occurs within every person who has absorbed this information. As I am sure most of you reading this know. You are never the same. She wasn’t ready. She knew I was telling her the truth. I imagine this is what many a worker in the nazis' administrative offices rationalized. " Hmmm, strange. Looks like I just signed off on the paperwork ordering the extermination of an elementary school full of children. I think my 3rd grade teacher still works there. Wonder what's for lunch at the commissary today?"

The producer concluded our conversation by saying, "This is such a political issue, I really want to do a fair show, I really do." It’s not her fault. It’s Katherine Sebelius’s fault for instructing the “free media” to steer clear of our kind, by sending the false message that we are devoid of a scientific foundation. I'm just a mom on the front lines, no letters after my name. No title. No association. Just real life experience.

As you may have guessed, I didn’t make the cut for this “controversial" show. Nor did the respected doctors or celebrated authors from our camp. The stoic and strangely disconnected Allison Singer was there to represent. Desperate, sad, and overwhelmed parents were profiled. A sensationalized melee ensued. No one from our movement, a parents’ movement based on intellectual investigation, raw data, scientific truths, an unwavering commitment to the value of human life, and the right to an informed choice, was there to educate. I would say the Dr. Oz Show was progress had I not watched the testimony of Lynn Redwood before congress on the topic of vaccine safety, back in 2000, after Noah’s diagnosis is 2008! Her articulate presentation fell on the deaf ears of policy makers more than a decade ago. Solid research, concerned parents, sky-rocketing autism rates? What has been done? Nothing. More shots added to the schedule, more children falling ill, more parents told there is no rhyme or reason to the whole thing, it just "is".

This hyper-publicized show just involved the general public in the same one-sided debate that has been going on since the early 90’s. More stonewalling, more throwing their arms up in disbelief…we don’t know, we just don’t know! Well, we know, Dr. Oz. We know because we do the work, the hours of painstaking research. We read copious amounts of scientific, medical, and historic literature. We question physician after physician. We travel around the world looking for answers. We talk to each other. We compare notes. We write books and make documentaries. We hold conferences that physicians, parents, scientists and researchers from all over the world attend. I am not saying we have all the answers. I am saying we have the courage to ask the questions. Next time, allow us to share what we have learned.

LJ Goes is Managing Partner of The Misuta Project, LLC. An autism media company in search of the truth, in support of those pursuing it.

fromitaly
Inviato: 25/2/2011 14:39  Aggiornato: 25/2/2011 14:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2010
Da:
Inviati: 127
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
allow us to share what we have learned

permetteteci di dirvi cosa abbiamo imparato
permetteci di dirvi cosa sappiamo, cosa abbiamo vissuto, cosa temiamo possa essere successo

non ci vedere come idioti tdm....o come bugiardi, o come tuoi nemici...siamo genitori e abbiamo da raccontare STORIE DI VITA VERA....senza etichette, sigle, solo genitori.....

tdm
Inviato: 25/2/2011 22:15  Aggiornato: 25/2/2011 22:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: fromitaly Inviato: 25/2/2011 14:39:57

allow us to share what we have learned

permetteteci di dirvi cosa abbiamo imparato
permetteci di dirvi cosa sappiamo, cosa abbiamo vissuto, cosa temiamo possa essere successo

non ci vedere come idioti tdm....o come bugiardi, o come tuoi nemici...siamo genitori e abbiamo da raccontare STORIE DI VITA VERA....senza etichette, sigle, solo genitori.....


Ancora 'sto vittimismo?

- MAI impedito di esprimere nessuna idea.
- MAI considerato "voi" (chi?) idioti. Semmai è successo il contrario.
- Quando uno dice bugie, lo chiamo bugiardo.
- Chi considera chi ha idee - quando ci sono - diverse "nemico" non sono io. Semmai è successo il contrario.

tdm
Inviato: 25/2/2011 22:44  Aggiornato: 25/2/2011 22:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Not one study among them has examines the effects of Hepatitis B, diphtheria, tetanus, Pertussis, Hib b, pneumococcal, influenza, inactivated polio virus, measles, mumps, rubella, varicella, Hepatitis A, and all the accompanying adjuvants in those vaccines, when they are injected into the developing immune system of a toddler. This is the practice of simultaneous multiple vaccination. Government approved, physician recommended, NEVER tested. Don't you think we need to, at the very least, be able to question why?


Leggete qui http://tinyurl.com/24vu6wm

Citazione:
One study published in 2010 was conducted in response to concerns about the total number of vaccines children receive. In this study (the last one listed in this document), researchers found infants who followed the recommended vaccine schedule performed better on 42 different neuropsychological outcomes years later than children who delayed or skipped vaccinations. This should reassure parents that vaccinating their children on schedule is safe and is the best way to protect them from disease.


Ecco qui lo studio:

Citazione:
Additional studies looking at vaccine safety: On-time Vaccine Receipt in the First Year Does Not Adversely Affect Neuropsychological Outcomes Smith M and Woods C, Pediatrics. Vol. 125 No. 6 June 2010, pp. 1134-1141 The study of data on more than 1,000 children born between 1993 and 1997 looked at their vaccination schedules up to 1 year of age, and studied their performance 7 to 10 years later on 42 different neuropsychological outcomes. Timely vaccination was associated with better performance on numerous outcomes. The less-vaccinated children did not do significantly better on any of the outcomes. AUTHOR CONCLUSION: This comparison of children vaccinated on time with children whose vaccinations were delayed or incomplete found no benefit in delaying immunizations during the first year of life. For parents who are concerned that children receive too many vaccines too soon, these data may provide reassurance that timely vaccination during infancy has no adverse effect on long-term neuropsychological outcomes. http://pediatrics.aappublications.org/cgi/content/abstract/125/6/1134

tdm
Inviato: 26/2/2011 11:08  Aggiornato: 26/2/2011 11:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Un'ottima recensione del libro di Wakefield, con link e riferimenti: http://tinyurl.com/353uyxe

Qualche citazione:

Citazione:
The preface is by Dr. Peter Fletcher of the UK’s Committee on Safety of Medicines. Some of what he says is demonstrably wrong. He alleges that vaccines have only been “minimally investigated,” that concerns about anaphylaxis have been neglected (Wakefield also stresses the danger of anaphylaxis), and that the mortality rate from MMR vaccines approaches the pre-vaccination mortality rates for measles. These allegations are ridiculous and easy to disprove with a couple of minutes’ Googling. (In an Australian study of 1.7 million school children vaccinated with MMR, there was only one anaphylactic reaction and no deaths. Before the introduction of vaccines, measles used to kill 100 people in the UK every year and MMR vaccine has never been known to kill anyone.) Fletcher also offers his unsupported opinion that the subjects in Wakefield’s study had “a complex new syndrome” whose root cause is “almost certainly vaccines.”


Citazione:
Then he claims that the US vaccine court has been compensating for cases of vaccine-caused autism and secretly settling cases out of court. This is not true. The only source he gives for this misinformation is this report from CBS News that distorts the facts, confusing vaccine injury with encephalopathy and mitochondrial disorders with injury from autism. In reality, the vaccine court has evaluated the best test cases lawyers could come up with and has determined that there is no evidence for vaccines causing autism.


Citazione:
He still doesn’t understand what was wrong about paying children to let him draw blood samples at his son’s birthday party. He doesn’t understand why scientists don’t usually use “samples of convenience” like this for a control group, and he doesn’t understand the element of coercion. He doesn’t even have the decency to apologize for making fun of the children in public, joking about them crying, fainting, and vomiting. He just doesn’t get it.


Citazione:
In his concluding epilogue, he says

In the battle for the hearts and minds of the public, you have already lost… Why? Because the parents are right; their stories are true; their children’s brains are damaged; there is a major, major problem. In the US, increasingly coercive vaccine mandates and fear-mongering campaigns are a measure of your failure — vaccine uptake is not a reflection of public confidence, but of these coercive measures, and without public confidence, you have nothing.

How ludicrous: he is clearly the one who undermined public confidence, not the scientists and agencies that are doing their best to reduce the incidence of preventable diseases and to protect the public from alarmists like him.

tdm
Inviato: 26/2/2011 14:01  Aggiornato: 26/2/2011 14:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
...e, per completezza d'informazione, riporto un link su di un'intervista "incrociata" tra Deer e Wakefield (con trascrizione) http://tinyurl.com/233nd7c

ierrebi
Inviato: 26/2/2011 17:25  Aggiornato: 26/2/2011 17:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2011
Da: Verona
Inviati: 81
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Mi capita ogni tanto di trovare qualcuno stipendiato dalle case farmaceutiche nei vari forum o blog, che difende i propri datori di lavoro.
A volte sono ginecologi, a volte biologi, a volte fingono di occuparsi di medicina alternativa, per poi smentirsi scrivendo cose assurde.

Qualche volta hanno un nome (Liza Vozza per esempio), qualche volta si nascondono dietro ad una sigla
I secondi sono più accaniti dei primi, tanto quando non sanno chi sei puoi continuare a spararle all'infinito

Riccardo Bertoncelli

"Nell'epoca dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario"
George Orwell
tdm
Inviato: 27/2/2011 1:19  Aggiornato: 27/2/2011 18:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Salve, sono il cugino [EDIT: cuGGino] di Brian Deer, quello che ha smascherato le cialtronate del sig. Wakefield. Il mio datore di lavoro (in nero, ovviamente) è un rettiliano assoldato da Big Pharma. Qualcuno m'ha cercato?

tdm
Inviato: 27/2/2011 18:34  Aggiornato: 27/2/2011 18:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Qui http://tinyurl.com/37f2sbt l'articolo di Fiona Godlee tratto dal British Medical Journal (BMJ) sulle falsificazioni del sig. Wakefield. Merita d'esser citato il titolo:

Citazione:
Wakefield’s article linking MMR vaccine and autism was fraudulent


EDIT: aggiungo questo link, dal blog del BMJ http://tinyurl.com/6jan9rm

Citazione:
On 21 November 1953, what is now Britain’s Natural History Museum stunned both science and the public by calling the fraud in the case of “Piltdown Man.” Fragments of fossilized jaw, skull, and tooth, unearthed shortly before World War I from gravel beds, 45 miles south of London, were not, as had been believed, the remains of an aberrant part-human, part-ape “missing link.” They were an elaborate, highly motivated hoax. Today, the BMJ calls the fraud over medicine’s missing link: the research linking MMR with autism. Published in a five-page Lancet paper in February 1998, it triggered media campaigns which sent vaccination rates plummeting, and caused the most intractable health alarm in a generation. The paper claimed that in two thirds of 12 consecutive child patients with “regressive developmental disorder” and enterocolitis, attending one London hospital’s paediatric gastroentreology clinic, the “apparent precipitating event” was a measles, mumps, and rubella vaccine, with a temporal link between shot and symptoms of 14 days. At first, the comparison may feel disconcerting. The Piltdown scandal lay in fossils, while the MMR scare rested on the status of young children. But the parallels are striking. The modus operandi was essentially the same: the dishonest representation of pre-assembled artifacts. The dramatis personae, meanwhile, were similar in their conduct: they contrived, or they were duped, or they failed to act. This week, the BMJ begins a series which lays bare the MMR scandal in detail never published before. Drawing on interviews, documents, and properly obtained data, collected during seven years of inquiries, we show how one man, former gastroenterology researcher Andrew Wakefield, was able to manufacture the appearance of a purported medical syndrome, whilst not only in receipt of large sums of money, but also scheming businesses that promised him more. His was a fraud, moreover, of more than academic vanity. It unleashed fear, parental guilt, costly government intervention, and outbreaks of infectious disease. The Piltdown contrivance involved the pre-arranged “discovery” of features brought together to be sensationally “found.” A piece of skullcap was human, a partial jaw was an orangutan’s, and a tooth was a chimpanzee’s, filed down. They were stained with chemicals and, to fabricate a temporal link, were buried with flint tools in datable gravel near the tiny village of Piltdown, East Sussex. Some would suggest that their proximity was a matter of chance, but the odds of this would have taxed an astronomer. “That two different individuals were present,” one of the scientists who unmasked the fraud explained later, “a fossil man, represented by a cranium without a jaw, and a fossil ape, represented by a jaw without a cranium, within a few feet of each other and so similar in colour and preservation, would be a coincidence, amazing beyond belief.” And so it was with Wakefield, eight decades after the Piltdown discoveries. Amazing beyond belief. For skullcap read “developmental disorders,” for the jaw “enterocolitis,” and for the tooth “parental complaints about MMR.” Bring them together at one hospital, with a 14-day temporal link, and another assemblage was “found.” “Onset of behavioural symptoms was associated by the parents with measles, mumps, and rubella vaccination in eight of the 12 children,” declared the Lancet paper’s “findings” section. “In these eight children the average interval from exposure to first behavioural symptoms was 6.3 days (range 1-14),” added a “results” narrative, which adopted the “findings” as fact. “Interpretation. We identified associated gastrointestinal disease and developmental regression in a group of previously normal children, which was generally associated in time with possible environmental triggers.” So how was it done? For a decade this remained hidden in the children’s hospital and general practice records. Only when public uproar over my first Sunday Times MMR reports led to the retraction of the paper’s “interpretation” section in March 2004, and the UK General Medical Council invoked its formidable powers under the 1983 Medical Act, were they brought to light at a fitness to practise hearing. That hearing was the longest ever, running 217 days between July 2007 and May 2010. Some elements behind the scam were already known, as a result of my continuing investigation. Two years before the paper, Wakefield had been retained by a high street solicitor, hoping to raise a “class action” lawsuit over MMR. The doctor was contracted to be paid at the extraordinary rate of £150 an hour, grossing him £435,643, plus expenses. This was six times his reported annual salary as a non-clinical researcher at the Royal Free medical school, London. I also revealed – years after the paper’s publication – that the children’s parents were seeking compensation. They were mostly clients and contacts of the solicitor, based in Norfolk, and had come to the Royal Free precisely to blame MMR, wanting Wakefield to help their children and their claims. This was not, as the profession and the public had thought, merely a snapshot from a large hospital’s case load. The “finding” of complaints about the vaccine was pre-ordained. And this was only the start of the fix. It took the GMC’s lawyers to drill deeper into the material. Who were these 12 families? What was wrong with these children? Why were they admitted to the Royal Free? The answers tumbled out over 197 days of open sessions, focused on Wakefield and his senior colleague, John Walker-Smith. In the end, they were struck off, but only after the laying down of bitter truths, in immense detail, for the public record. None of the families were from anywhere near London, and one had flown in from California. They had been targeted, pre-selected for the children’s symptoms. And when Wakefield’s research failed to show the “new syndrome” he was contracted by the solicitor to find, the results were “reviewed,” changed, and misreported in the Lancet – such that in not one of the 12 children’s cases can the Royal Free’s paper be reconciled with National Health Service records. Scholars still debate the identity of the Piltdown cheat, although most agree it was an amateur fossil hunter, Charles Dawson. In the MMR case, it was plainly Wakefield, with no evidence that even the lawyer knew what was happening. As reported in my feature this week, Wakefield took clinical records and reinterpreted them to suit himself, chiseling histories and reaching clinical diagnoses not in the files. He reported unremarkable bowel histology as “non-specific colitis.” And he concealed the source and status of the children. “In reaching its decision,” the five-member GMC tribunal ruled in January 2010, among dozens of proven findings, “the panel notes that the project reported in the Lancet paper was established with the purpose to investigate a postulated new syndrome and yet the Lancet paper did not describe this fact at all. Because you [Wakefield] drafted and wrote the final version of the paper, and omitted correct information about the purpose of the study or the patient population, the panel is satisfied that your conduct was irresponsible and dishonest.” This was one of four charges of dishonesty found proven – to an onerous criminal standard of sureness. Another was dishonest misuse of legal aid money obtained by Wakefield to pay for the study. Two more were counts of dishonesty when responding to doctors, including a Medical Research Council panel, who asked the critical questions: what were the sources of his funding and patients? None of Wakefield’s colleagues knew what was really going on, although some knew enough to be concerned. But it would not be fair to say that he acted alone, or that the scandal was merely due to one man. During the life of the MMR crisis, he was aided or supported by many – who themselves were generally duped. These included clinicians, research scientists, journalists, Lancet editors, hospital and medical school managers, and even the academic institution which eventually fired him. Again, the anthropological hoax involved a similar story. The findings had rested on the most credible reputations. At a breathless Geological Society meeting at Burlington House, Piccadilly, in December 1912, for instance, it was the distinguished keeper of geology at the British Museum, Arthur Smith Woodward, who vouched for Piltdown Man. In the company of Dawson, he would personally recover fragments of the purported hominid and reputedly coined the popular phrase “missing link.” In the MMR fraud, the big name to be misled was Walker-Smith, professor of paediatric gastroenterology. Although he slipped off on holiday when Wakefield’s findings were unveiled at a now-notorious press conference at the Royal Free, it was in part his reputation that got them published. “He was an important mentor in my career,” David Candy, professor of paediatric gastroenterology in Chichester, who peer-reviewed the paper, told the GMC panel. “In a way I knew it was going to be a good paper, I knew it was going to be well written, and I knew it was going to be data that could be believed in.” But Walker-Smith and 11 other co-authors did not even know which child was which in the patient-anonymised text and tables of the paper. In February 2004, as the Lancet moved to head off my investigation – rushing out still-unretracted statements denying what the GMC would later prove – Walker-Smith and fellow co-author Simon Murch had to wait on Wakefield to fax them the children’s names so they could pull the records in order to frame the Lancet’s rebuttals. And yet the Wakefield fraud had sat in plain view for six years before serious challenge. Journals, the BMJ included, had fretted over epidemiology and viral studies without giving pause to the remarkable, now fully retracted, fundamentals. Did the scientific community ever really believe that 12 families had turned up consecutively at one hospital, with no reputation for developmental disorders, and make the same highly specific allegations – with a time-link of just days – and that there was not something fishy going on? Piltdown Man offers the salutary lesson. Polite society could not harbour such thoughts. Even as the skullcap, jaw, and tooth were first laid out for public inspection before the Great War’s outbreak, some among the audience were muttering fraud. But they were urged not to rock the establishment’s boat with the implication that a gentleman could not be trusted. “He was a delightful colleague in scientific research,” Woodward said later of the fossil-hunter Dawson. “We all rely on trust,” Walker-Smith told the GMC panel, in words for which he will be remembered. “I trusted Dr Wakefield.” Did we all?


Chiedo scusa in anticipo per la lunghezza del post e il fatto che sia in inglese. Ma non è colpa mia se l'autore è anglosassone.

Buona lettura.

AeV
Inviato: 1/3/2011 18:12  Aggiornato: 1/3/2011 18:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/12/2010
Da:
Inviati: 103
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Dalla esperienza diretta di genitori, medici, infermieri, riabilitatori e giornalisti indipendenti un lungo racconto in 4 parti [totalmente in italiano] per conoscere alcuni retroscena dello studio The Lancet 12 finanche al nome del burattinaio di Brian Deer: l'invidioso Professor Thomas MacDonald del St. Bartholemew Hospital di Londra, che negli anni '90 fece parte dell'equipe di Gastroenterologia diretta dal Prof. Walker-Smith prima che questa si trasferisse nel 1995 presso il Royal Free Hospital e che ancora oggi si cela dietro le accuse apparse sul British Medical Journal dopo che il The Sunday Times ha trovato finalmente il coraggio per chiamarsi fuori da questa contorta vicenda politica.

Tutte le menzogne scritte da Brian Deer - parte 1

Tutte le menzogne scritte da Brian Deer - parte 2

Tutte le menzogne scritte da Brian Deer - parte 3

Tutte le menzogne scritte da Brian Deer - parte 4

Troppo spesso, ci si dimentica che il forum di informazione qui presente è destinato alla diffusione delle informazioni ad un pubblico vasto che potrebbe avere difficoltà a comprendere l'inglese e il senso del discorso [non si può pensare che Google Translate sia la panacea perchè è perfino deleterio per l'interpretazione di certi concetti].

Ai genitori di bambini autistici/danneggiati da vaccino non interessa chi è più bravo a scrivere-interpretare-linkare articoli in inglese: interessa l'informazione nuda e cruda per sentirsi autonomi nella propria interpretazione dei fatti.

tdm
Inviato: 1/3/2011 20:48  Aggiornato: 1/3/2011 20:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
E vai di spam: invece di presentare gli originali (altro che google translate, usato a manetta da altri, non da me) meglio mettere link ai propri "siti".

AeV
Inviato: 1/3/2011 21:09  Aggiornato: 1/3/2011 21:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/12/2010
Da:
Inviati: 103
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
In quanto a spam direi che tu TDM sei un ottimo insegnante!

tdm
Inviato: 1/3/2011 21:22  Aggiornato: 1/3/2011 21:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Non insegno nulla, né posto link a casaccio provenienti da siti dubbi, a differenza di quanto fai tu. E nemmeno posto collegamenti che smentiscono platealmente le mie opinioni (al contrario di te e due): non è che facendo la gara a chi ha più link nella faretra si vince. Prova a riflettere in merito, e prova a dire la stessa cosa ad altri che, come te, non fanno altro che copiare e incollare da tempo le stesse cose "à la goebbels de noantri" pur di far sembrar vere e dimostrate delle scemenze tra l'altro pericolose e fuorvianti.

DjGiostra
Inviato: 1/3/2011 21:23  Aggiornato: 1/3/2011 21:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Domanda:
Cosa e' la BMj Group ??????????????

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
tdm
Inviato: 1/3/2011 21:33  Aggiornato: 1/3/2011 21:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: DjGiostra Inviato: 1/3/2011 21:23:23

Domanda:
Cosa e' la BMj Group ??????????????


Risposta: il gruppo editoriale del British Medical Journal (BMJ).

Qui http://tinyurl.com/295cy29 la home page

Qui http://tinyurl.com/4g6smv9 "about us"

AeV
Inviato: 10/3/2011 18:58  Aggiornato: 10/3/2011 21:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/12/2010
Da:
Inviati: 103
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Cosa e' la BMj Group ??????????????


Ciò che molti non sanno è che il British Medical Journal va a braccetto con la Merck dal 2008 http://www.ahrp.org/cms/content/view/766/9/

Questa partnership ha cambiato il volto della formazione medica in Europa e altri paesi, permettendo agli utenti di accedere alla maggior parte della biblioteca di BMJ Learning di "Educazione Continua in Medicina" e contenuti "di sviluppo professionale continuo". L'accordo tra MSD (Merck Sharp Dohme) e il gruppo BMJ è composto da circa 350 corsi di apprendimento interattivo in oltre 20 aree di terapia medica.

Sir Crispin Davis è stato nominato Amministratore Delegato di Reed Elsevier Group (che detiene il "The Lancet") nel settembre 1999. Egli è anche: il direttore non esecutivo della GlaxoSmithKline (che ha prodotto il vaccino MMR al centro di questo scandalo).

Il Giudice dell'Alta Corte Sir Nigel Davis, che ha guidato il General Medical Council (GMC) e il pannello di condotta contro Wakefield, è il fratello di Sir Crispin Davis, ed è stato deliberatamente nascosto durante il mandato di Sir Davis in GSK.

Anche a Brian Deer è stata commissionata dal British Medical Journal (mentre era ancora sul libro paga del The Sunday Times) l'opportunità di esercitare la sua cosiddetta "indagine" in merito a Wakefield.

Ed ecco quindi pertinenti la parole del Dr Peter Fletcher, ex Chief Science / UK Health Departement al riguardo del vaccino MMR: "Il rifiuto da parte dei governi di valutare correttamente i rischi ne fanno uno dei più grandi scandali nella storia della medicina. Ci sono persone molto potenti in posizioni di grande autorità in Gran Bretagna e altrove, che hanno messo in gioco la loro reputazione e la carriera sulla sicurezza del vaccino MMR e sono disposti a fare qualsiasi cosa per proteggersi".

Dr. FE Yazbak, Pediatra Specializzato in Malattie Infettive conferma che : "Nel corso degli ultimi 25 anni ho visto i medici che dicono la verità sui rischi del vaccino essere ferocemente attaccata da governo e industria. Dal momento in cui Wakefield, si è alzato, sapevo che avrebbe fatto storia, ma avrebbe pagato un prezzo terribile per questo".

Ulteriori conflitti di interesse riguardanti The Lancet - Che cosa attuerà mai Univadis ®, quella parte di MSD coinvolta in partenariati?

Come molte multinazionali la Merck è sempre in via di sviluppo e si sta gradualmente costruendo un impero così da non fare sempre affidamento su PR e agenzie di informazioni esterne alla propria corporazione.

Univadis ® (Univadis ® è un marchio registrato di Merck & Co., Inc., Whitehouse Station, New Jersey, USA) è la società nella società che si propone di educare i medici a livello mondiale tramite il materiale prodotto dalla Merck.

Merck descrive il sito web Univadis ® come "un sito web promozionale di farmaci MSD, che fornisce informazioni e interessi di carattere medico".... "un valido aiuto per la gestione della tua pratica quotidiana".

Univadis ® ha sviluppato programmi educativi sia nel mondo sviluppato che in via di sviluppo in collaborazione con le riviste e le altre organizzazioni di media mondiali che collaborano con Merck.

In poche parole basta una sola "nota" scritta anche dal portinaio della Merck per influenzare il contenuto del BMJ o di The Lancet, oppure "qualsiasi tipo di accordo reciproco", che vedrà compiere agli articoli di BMJ e di The Lancet due volte il giro del mondo in pochi millisecondi.

tdm
Inviato: 10/3/2011 22:07  Aggiornato: 10/3/2011 22:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Anche qui...

"Poveretto, come s'offre".

L'avvocato? Dov'è?

In compenso gùgol translèit funziona come al solito, vedo.

DOVE e QUANDO mi sarei qualificato come "Dottore"?

AeV
Inviato: 11/3/2011 10:08  Aggiornato: 11/3/2011 10:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/12/2010
Da:
Inviati: 103
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
L'avvocato? Dov'è?

Te l'ho scritto in privato l'altro ieri mattina dove è.... e soprattutto chi è

Citazione:
"Poveretto, come s'offre".

Stai parlando di te che usi il pannolone vero?... "Piatto d'argento"non fai più lo sbruffone in privato?.... povera vittima.....

Citazione:
DOVE e QUANDO mi sarei qualificato come "Dottore"?

Basta fare un giro per la rete e ricercare tuo nome e cognome per trovarti in tanti forum.

Buona gita in via Moisè Loria 74 (dietro richiesta di chi tu sai ha lo studio in Viale Beatrice d'Este 23)

Per la disinformazione e i litigi mediatici d'ora in poi relazionati con "loro"...e attieniti agli argomenti trattati.

Ulteriori polemiche saranno ignorate

tdm
Inviato: 11/3/2011 10:43  Aggiornato: 11/3/2011 10:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 491
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Citazione:
Autore: AeV Inviato: 11/3/2011 10:08:25

Citazione:

L'avvocato? Dov'è?


Te l'ho scritto in privato l'altro ieri mattina dove è.... e soprattutto chi è

Citazione:

"Poveretto, come s'offre".


Stai parlando di te che usi il pannolone vero?... "Piatto d'argento"non fai più lo sbruffone in privato?.... povera vittima.....

Citazione:

DOVE e QUANDO mi sarei qualificato come "Dottore"?


Basta fare un giro per la rete e ricercare tuo nome e cognome per trovarti in tanti forum.

Buona gita in via Moisè Loria 74 (dietro richiesta di chi tu sai ha lo studio in Viale Beatrice d'Este 23)

Per la disinformazione e i litigi mediatici d'ora in poi relazionati con "loro"...e attieniti agli argomenti trattati.

Ulteriori polemiche saranno ignorate


"Poveretto, come s'offre"

L'avvocato non l'ho ancora visto, tantomeno una sua citazione. Solo pena.

Di disinformazione te ne intendi.

Citazione:
DOVE e QUANDO mi sarei qualificato come "Dottore"?


Rispondi, per favore, anche tramite avvocato.

E i tuoi insulti e minacce in pubblico e privato sono, come al solito, acqua sul marmo.

Buon bitume e buone piume.

ierrebi
Inviato: 13/3/2011 14:35  Aggiornato: 13/3/2011 14:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2011
Da: Verona
Inviati: 81
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Apprendo con piacere, ma senza sorpresa, che Giovanni Giuliana, alias Tigre della Malora, alias TDM, è un NOTO DISINFORMATORE

E questo spiega tutto

C.V.D.

Riccardo Bertoncelli

"Nell'epoca dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario"
George Orwell
DjGiostra
Inviato: 13/3/2011 14:56  Aggiornato: 13/3/2011 14:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Grazie AeV della delucidazione....
Chissa' perche' la cosa non mi meraviglia...
Ciao ciao..
Damiano..
PS: Lascia perdere certa gente che non ne vale la pena..

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Dusty
Inviato: 19/3/2011 11:07  Aggiornato: 19/3/2011 11:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/10/2005
Da: Mondo
Inviati: 2248
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Nuove testimonianze a beneficio di chi, come tdm ed androdiano, hanno questa enorme difficoltà ad accettare la realtà dei fatti.

Testimoni Zittiti



(tratto da questo articolo)

"Tu non ruberai, se non avendo la maggioranza dei voti"
-- Dal Vangelo Secondo Keynes, Capitolo 1, verso 1.
Il portico dipinto
fromitaly
Inviato: 19/3/2011 12:26  Aggiornato: 19/3/2011 12:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2010
Da:
Inviati: 127
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Grazie Dusty del tuo lavoro prezioso a nome di tutti i genitori di EA e non solo!!!!

A beneficio delle stesse persone e a testimonianza che ulteriori studi NECESSITANO un articolo che annuncia come il CDC voglia stdiare l' autismo come possibile outcome clinico delle vaccinazioni.

Cosa significa outcome? Significa: risultato, esito; conseguenza; conclusione

http://www.huffingtonpost.com/david-kirby/cdc-to-study-vaccines-and_b_837360.html

Freeman
Inviato: 19/3/2011 14:16  Aggiornato: 19/3/2011 14:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Un po' di contributi per aggiornamenti sul caso Wakefield, in particolare sul conflitto di interessi del BMJ non esplicitato.

BMJ Admits Competing Commercial Interests in Wakefield Attacks Warranted Disclosure

BMJ Opens the Door to Conspiracy Theories (leggere soprattutto i commenti, qui, molto interessanti e ben argomentati, specie la parte in cui ci si chiede perché il BMJ abbia assoldato un sicario come Brian Deer, non certo super-partes anzi notoriamente impegnato in una crociata personale contro Wakefield)

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
fromitaly
Inviato: 19/3/2011 15:27  Aggiornato: 19/3/2011 15:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2010
Da:
Inviati: 127
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield
Ho tradotto il primo pezzo per i genitori del mio sito.....in un primo momento abbiamo pensato ad uno scherzo....qualche mamma ha detto"sicuro che non è il primo aprile?"......

Il Centro americano per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) comunica sul suo sito che intende studiare l' autismo come possibile conseguenza clinica delle vaccinazioni, in un progetto di ricerca di 5 anni sulla sicurezza dei vaccini

Il CDC studierà anche la disfunzione mitocondriale e il potenziale rischio di “danni neurologici” post vaccinali e per questo sta riunendo un team di esperti sulla fattibilità di studiare conseguenze sulla salute come l'autismo su bambini vaccinati e non vaccinati.
La mossa del CDC giunge un mese dopo che l'ente governativo che coordina le politiche sull'autismo (IACC) ha annunciato un cambiamento nelle priorità della ricerca verso i fattori ambientali scatenanti l'autismo, tra i quali include tossine, agenti biologici e “effetti avversi in seguito alle vaccinazioni"
Il Centro per la sicurezza dei vaccini del CDC ha identificato la necessità di ricercare =i disordini neurologici, tra cui i disordini dello spettro autistico” come una possibile conseguenza clinica delle vaccinazioni.

Il programma si propone anche di stabilire se il conservante a base di mercurio thimerosal sia associato con un aumento del rischio di “tic clinicamente importanti o della sindrome di Tourette".
Il CDC ha citato uno studio (Thompson, NEJM, 2007), che "ha stabilito che una aumentata esposizione al mercurio dalla nascita ai 7 mesi sia associata con tic motori e fonici nei maschietti” e ha aggiunto che “un'associazione tra esposizione al thimerosal e tic è stata trovata in due precedenti studi (Andrews, Pediatrics, 2004; Verstraeten, Pediatrics, 2003)."

E, notando che il team dell'IACC per l'autismo “suggeriva diversi studi che comporendessero bambini vaccinati rispetto a quelli non vaccinati per stavbilire se c'erano delle differenze conseguenti sulla salute", il CDC ha stabilito di riunire "una commissione esterna di esperti per offrire una guida sulla fattibilità sulla conduzione di questi studi ee su quelli aggiuntivi sul programma vaccinale, comprendendo studi che possano indicare se le vaccinazioni multiple aumentino il rischio di disrdini del sistema immunitario"


....allora mi chiedo.....ma perchè questi studi non sono stati fatti PRIMA? Perchè tanti, tanti, tanti bambini innocenti si sono dovuti ammalare? perchè ci hanno mentito dicendo che i vaccini erano sicuri.....che non erano necessari altri approfondimenti? perchè hanno deriso, insultato i genitori che gridavano di aver visto i loro figli essere inghiottiti dall'autismo subito dopo le vaccinazioni e il movimento che chiedeva ricerca indipendente è stato definito criminale? perchè?

ierrebi
Inviato: 19/8/2011 16:32  Aggiornato: 19/8/2011 16:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2011
Da: Verona
Inviati: 81
 Re: Smentito il "debunker" del caso Wakefield

Riccardo Bertoncelli

"Nell'epoca dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario"
George Orwell

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA