Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 18/9/2010 6:31:52 (5232 letture)

Commenti liberi e segnalazioni degli utenti sulle notizie più recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Gustav
Inviato: 18/9/2010 8:06  Aggiornato: 18/9/2010 8:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/9/2006
Da: Pisa
Inviati: 80
 Re: Commenti liberi
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2010/09/17/visualizza_new.html_1762294831.html

Ne vogliamo parlare? Oppure siamo alle solite e non conviene neanche perdere tempo?

"Non sempre chi ti butta la cacca addosso lo fa per farti del male, non sempre chi ti tira fuori della cacca lo fa per farti del bene, ma soprattutto, quando sei nella cacca fino al collo, stà zitto!"
cnj
Inviato: 18/9/2010 8:20  Aggiornato: 18/9/2010 8:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Commenti liberi
"Canne" al voto in California

Molti governi sono in crisi, ma la California, per incrementare gli introiti derivanti dalle tasse hanno dato vita ad una campagna molto particolare attraverso cui potranno anche risolvere l’annosa questione del “cannabis si o cannabis no”.

La cosiddetta “drogha leggera” in California è stata legalizzata solo per uso medico mentre a novembre i californiani saranno chiamati a decidere se liberalizzare totalmente la marijuana

Ma quel che è più interessante è il modo in cui questa campagna è stata condotta dai promotori. La parola d’ordine non era “spinello libero” ma “controllare e tassare la cannabis”. E’ stato calcolato che dalle nuove imposte potrebbero derivare 2 miliardi di dollari. e questo ha fatto leva sui conservatori, che secondo i primi sondaggi cominciano a cedere….a volte per ottenere una risposta diversa basta porre la stessa domanda cambiando il punto di vista!

FONTE: Radio NumberOne

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
osva
Inviato: 18/9/2010 8:26  Aggiornato: 18/9/2010 8:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/6/2009
Da: Milano
Inviati: 251
 Re: Commenti liberi
@ Gustav

Questa non la sapevo. Ma non sapevo neanche questa "In aprile due studenti marocchini a Perugia erano stati deportati dall'Italia"
Che fine avranno fatto questi due ragazzi?

mazingazet
Inviato: 18/9/2010 11:39  Aggiornato: 18/9/2010 11:39
So tutto
Iscritto: 10/9/2010
Da: Base alpha
Inviati: 9
 Re: Commenti liberi
Come funzionerebbe la tassazione ? per mezzo di negozi che la venderebbero o attraverso ricette mediche ?

"è inammissibile che un uomo non lasci traccia del proprio passaggio sulla Terra" andrè Breton poeta dada
dr_julius
Inviato: 18/9/2010 11:55  Aggiornato: 18/9/2010 11:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
Scontro fra Industriali e Agenzia delle Tasse

MA AL CONTRARIO di quello chi ci aspetterebbe!!!
Gli Industriali dicono che in Italia si evade troppo.

1- Confindustria dice che l'Agenzia delle Entrate "avrebbe bisogno di un cambiamento culturale", con il supporto delle parti sociali.
Ormai l'evasione in Italia ha raggiunti livelli sbalorditivi.

2- Invece l'Agenzia delle Entrate sostiene che "lo sforzo messo in campo tutti i giorni [...] ha permesso il recupero di quanto sottratto alle casse dell'erario" con livelli mai raggiunti in passato.


Ah Marcegà: paura, eh?!?!?

Esclusa l'ipotesi che siano i dipendenti che evadono, è ovvio l'interesse dei controllati ad entrare "a collaborare" con i controllori, per apportare "un contributo al cambiamento culturale".
E allora come fare per ottenere la approvazione dalla pubblica opinione?
si fà un po' di sana demagogia... in Italia si evade troppo... supporto delle parti sociali...

Mi ricorda molto quella favola con un fiume (di denaro), il lupo e l'agnello...

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Anais
Inviato: 18/9/2010 12:48  Aggiornato: 18/9/2010 12:48
So tutto
Iscritto: 18/3/2009
Da:
Inviati: 6
 Re: Commenti liberi
Power Tool ovvero come ti cambio il metodo di fruizione di un documentario ed al contempo ti offro informazioni su di uno dei mondi più demonizzati del nostro contemporaneo: quello della prostituzione.
http://www.rapportoconfidenziale.org/?p=8884

Data l'attualità del tema e l'isteria collettiva che genera sul mainstream e non solo, segnalo la messa on line di POWER TOOL dove sono visibili 75' minuti di interviste illuminanti sulla Prostituzione che danno voce alle donne dei Collettivi di Prostitute e Sex Workers nel mondo (UK - NZ - USA - ITALIA). In particolare segnalo per gli habitué di LC - ma non solo - la presenza nei video di Catherine Healy Coordinatrice del NZPC, New Zeland Prostitutes Collective, testimonianza questa che promisi nei commenti - tempo fa - a un articolo di MM pubblicato su LC sulla decriminalizzazione della prostituzione in Nuova Zelanda e che suscitò...un pò di "dibattito".

Personalmente consiglio anche l'ascolto della storia di "Norma Jean Almodovar", 27 minuti che fanno luce su alcuni meccanismi, nell' Impero.

POWER TOOL - Strumento informativo per la comprensione della Prostituzione
http://www.micropunta.it/powertothesisters

Grazie per lo spazio e Buona Visione

xxx

M.dme Anais

Argonzillo
Inviato: 18/9/2010 13:03  Aggiornato: 18/9/2010 13:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/8/2010
Da:
Inviati: 84
 Re: Commenti liberi
Spettacolare, suggestivo e commovente.

Migliaia di uccelli migratori distratti dai fasci di luce che commemorano le torri creano uno spettacolo unico. La cosa più commovente è che c'è chi ha interpretato quelle immagini come le anime delle migliaia di persone che hanno perso la vita sulle torri e che volteggiavano nel cielo sopra il luogo del disastro.

Unforgiven
Inviato: 18/9/2010 15:32  Aggiornato: 18/9/2010 15:34
So tutto
Iscritto: 8/9/2007
Da: Italia
Inviati: 17
 Re: Commenti liberi
In arrivo il nuovo vaccino per l'influenza di stagione, è un trivalente, e sorpresa....
uno dei tre vaccini è per il fantomatico ceppo H1N1.
Lo avevamo fatto uscire dalla porta e ce lo ritroviamo rientrato dalla finestra.


Da un grande Potere, grandi Responsabilità.
Sertes
Inviato: 18/9/2010 15:42  Aggiornato: 18/9/2010 15:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Argonzillo ha scritto:
Spettacolare, suggestivo e commovente.

Migliaia di uccelli migratori distratti dai fasci di luce che commemorano le torri creano uno spettacolo unico. La cosa più commovente è che c'è chi ha interpretato quelle immagini come le anime delle migliaia di persone che hanno perso la vita sulle torri e che volteggiavano nel cielo sopra il luogo del disastro.


Ah, che figli di puttana, in quel video le hanno inventate tutte per non far vedere che quest'anno di fasci di luce ce n'erano TRE dato che Richard Gage e ae911Truth avevano acceso un terzo fascio di luce per il WTC7



http://www.youtube.com/watch?v=piJs6e7K3Io

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
trotzkij
Inviato: 18/9/2010 16:06  Aggiornato: 18/9/2010 16:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi
John Kleeves
Di Lino Rossi

Ho incontrato una sola volta, pochi anni fa, un uomo che si è presentato come Stefano Anelli, alias John Kleeves. Non sono certo nè del suo vero nome, nè dello pseudonimo, ma ieri quella persona, Stefano Anelli, "ingegnere in pensione e scrittore" come scrivono i giornali, si è suicidato con un dardo di una balestra, e poche ore prima la nipote, Monica Anelli, avvocato di 40 anni, è stata trovata uccisa da un dardo di una balestra che l'ha colpita al collo, presso la sua abitazione di via XXIII settembre a Rimini, dove viveva anche lo zio Stefano. La foto del suicida che compare sui giornali corrisponde alla persona che incontrai, pochi anni fa. Il corpo del suicida è stato ritrovato in via Santa Cristina a Rimini entro la sua Fiat 600.

John Kleeves su Arcoiris
Corriere della Sera
Corriere della Sera

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
redna
Inviato: 18/9/2010 21:43  Aggiornato: 18/9/2010 21:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
GIGANTESCHE ASTRONAVI IN DIREZIONE DELLA TERRA?


Ormai la notizia sta facendo il giro del mondo. Molti giornali on line e forum ne danno l'annuncio, come quello di beforeitsnews.com in cui si parla dell'arrivo di gigantesche astronavi, ovvero, oggetti spaziali che si dirigono verso la Terra e che ora si trovano vicino Plutone. Alla luce delle recenti notizie riguardanti il Progetto SETI (Search for Extraterrestrial Intelligence), progetto che è stato cancellato dal governo Obama, sembra che qualcosa stia trapelando attraverso molte fonti.

Appunto, le mie fonti mi dicono che le antenne del SETI hanno captato da parecchio tempo misteriosi segnali radio su bande di frequenza diverse dallo spettro di monitoraggio e che adesso questi segnali sono sempre attivi e più forti, sembrerebbero provenire da oggetti sconosciuti che si trovano nello spazio. Questi segnali che vengono tutt'oggi controllati e monitorati dalla NASA - NSA sembrano ormai diventati un XFile Ultra Top Secret delle Marina degli Stati Uniti. Il governo sembra essere molto sconvolto dal fatto che più di un oggetto molto grande è veloce, sia in avvicinamento alla Terra.


Come il film Segnali dal Futuro?
Ormai si stanno tirando fuori argomenti fantastici e ci sono persone che asseriscono che stiano per arrivare gigantesche astronavi (Arche spaziali) che vengono a portare via alcune persone, poco prima che la Terra subisca un cataclisma spaventoso. Come nel film Segnali dal Futuro, quando atterrarono delle astronavi aliene per prelevare molti bambini già prescelti per portarli via su altro pianeta poco prima di una potente e devastante tempesta solare. Un altro argomento di cui si parla è che stiamo per essere invasi dagli Extraterrestri e i popoli della Terra costretti a lavoro come degli schiavi. In entrambi i casi il prossimo futuro è ancora da vedere.


Al momento gli oggetti spaziali (s) sono oltre l'orbita di Plutone. Si stima che questi sono di dimensioni incredibili, pari a 150 miglia di lunghezza e dai 30 a 50 miglia di larghezza. Non molto tempo fa, una sonda russa diretta verso Marte aveva fotografato un oggetto che corrispondeva a questa descrizione, poco prima che venisse distrutto per motivi sconosciuti. Più tardi, una sonda americana la Mars Observer è stato distrutta appena prima che raggiungesse il pianeta rosso.


link........

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
alfridus
Inviato: 18/9/2010 23:46  Aggiornato: 18/9/2010 23:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/4/2007
Da: Lugoj, Romania
Inviati: 120
 Re: Commenti liberi
@Gustav
Cit.:
"...la Chiesa Cattolica, mentre continua a mettere in atto misure efficaci per la protezione dei giovani, sta facendo tutto il possibile per verificare le accuse, per collaborare con le autorità civili e per consegnare alla giustizia il clero e i religiosi accusati di questi gravi crimini."

Lacrime di coccodrillo!

E lieve dimenticanza dell'occultamento dei crimini, la sottrazione dei criminali alla giustizia civile (cui appartenevano le vittime), coronati dal rifiuto a testimoniare innanzi i tribunali statunitensi, per rendere impunibile il quale rifiuto è stato eletto Papa dal sodali cardinali...
Che vomito!

doct.alfridus
--------------------------------------
...se il Padreterno ci ha creati a sua immagine e somiglianza... bhe', c'e' da rifletterci!

[ Andiamo sempre più giù, più giù... Qualcuno deve aver tirata la catena! ]
alfridus
Inviato: 18/9/2010 23:53  Aggiornato: 18/9/2010 23:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/4/2007
Da: Lugoj, Romania
Inviati: 120
 Re: Commenti liberi
@cnj
Cit.:
"...dalle nuove imposte potrebbero derivare 2 miliardi di dollari..."

Segui il denaro

Dare la possibilità di violare la legge, pagando una tassa... Mi ricorda qualcosa...

Ma sì! La simonia!

[vai al secondo aforisma dopo la firma]

doct.alfridus
--------------------------------------
...se il Padreterno ci ha creati a sua immagine e somiglianza... bhe', c'e' da rifletterci!

[ Andiamo sempre più giù, più giù... Qualcuno deve aver tirata la catena! ]
superava
Inviato: 19/9/2010 4:29  Aggiornato: 19/9/2010 4:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/8/2008
Da: Riolo Terme
Inviati: 416
 Re: Commenti liberi
@ Trozkij

"Ho incontrato una sola volta, pochi anni fa, un uomo che si è presentato come Stefano Anelli, alias John Kleeves. Non sono certo nè del suo vero nome, nè dello pseudonimo, ma ieri quella persona, Stefano Anelli, "ingegnere in pensione e scrittore" come scrivono i giornali, si è suicidato con un dardo di una balestra, e poche ore prima la nipote, Monica Anelli, avvocato di 40 anni, è stata trovata uccisa da un dardo di una balestra che l'ha colpita al collo, presso la sua abitazione di via XXIII settembre a Rimini, dove viveva anche lo zio Stefano. La foto del suicida che compare sui giornali corrisponde alla persona che incontrai, pochi anni fa. Il corpo del suicida è stato ritrovato in via Santa Cristina a Rimini entro la sua Fiat 600."

In questi "suicidi" ci sono tanti indizi strani..credo che sul blog di Paolo Franceschetti si possa approfondire la questione

trotzkij
Inviato: 19/9/2010 11:03  Aggiornato: 19/9/2010 11:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi
Ecco, da Franceschetti non ci andrei neanche invitato. Altro che prendersela col povero Saro Marcianò, troppo sincero per fare il 'doppiogiochista'.

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Gustav
Inviato: 19/9/2010 11:26  Aggiornato: 19/9/2010 11:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/9/2006
Da: Pisa
Inviati: 80
 Re: Commenti liberi
@ trotzkij
grazie della segnalazione, avevo per sbaglio visto uno dei tanti telegiornali fotocopia (nonché spazzatura) e mi sembrava uno dei tanti "casi" estivi e semiestivi che ci propinano alla tv (tipo quelli di Garlasco, Perugia, etc)

"Non sempre chi ti butta la cacca addosso lo fa per farti del male, non sempre chi ti tira fuori della cacca lo fa per farti del bene, ma soprattutto, quando sei nella cacca fino al collo, stà zitto!"
cnj
Inviato: 19/9/2010 11:38  Aggiornato: 19/9/2010 12:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Commenti liberi
@trotzkij
Stefano Anelli era veramente il Dr.John Kleeves ?

Ricapitoliamo.
Gli articoli dei giornali (ad esempio La Stampa o il Corriere della Sera 1 - Corriere della Sera 2) ci raccontano che Stefano Anelli, un uomo che soffriva di manie e si era chiuso al mondo, ha scritto una lettera dove elogia gli autori della strage di Erba e successivamente va giù di testa perchè la nipote avvocato di 40 anni ha deciso di andare a convivire (a 40 anni e non 4!) e ci si aggiunge pure per un raptus dovuto alla divisione dell'eredità. Annota sul suo diario per mesi gli spostamenti della nipote che a 40 anni vuole andare a convivere e poi un bel giorno gli spara un dardo e la uccide a Rimini. Poi cosa fa? Trascina la nipote sulle scale, rientra a casa sua per ripulirsi, va nell'appartamento della nipote (che vive nella stessa palazzina di sua proprietà) stacca un tubo del gas per cercare di far esplodere tutto. Scappa sulle colline riminesi e decide di farla finita sparandosi con un fucile artigianale costruito da lui oppure usando la stessa balestra usata per la nipote (non si capisce).

Ma se Stefano Anelli era il Dr.John Kleeves, che ha scritto libri scomodi e che i giornali se ne badano bene di dirci, come fa questa bella storiella a stare in piedi?
Domanda. Nell'articolo del Corriere c'è la foto di Monica ma stranamente non esiste nessuna foto di Stefano (ma guarda te che caso!). C'è qualcuno che ce l'ha così la confrontiamo con il video di Arcoiris?

PS
La cadenza linguistica del Dr.Kleeves del filmato Arcoiris dimostra che è certamente di Rimini, città di residenza di Stefano Anelli. Non vuol dire nulla ma è un indizio.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
Gustav
Inviato: 19/9/2010 11:45  Aggiornato: 19/9/2010 11:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/9/2006
Da: Pisa
Inviati: 80
 Re: Commenti liberi
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2010/09/17/visualizza_new.html_1762294831.html

Come volevasi dimostrare...
E' facile essere profeti con queste "notizie" sensazionali!

"Non sempre chi ti butta la cacca addosso lo fa per farti del male, non sempre chi ti tira fuori della cacca lo fa per farti del bene, ma soprattutto, quando sei nella cacca fino al collo, stà zitto!"
dr_julius
Inviato: 19/9/2010 12:39  Aggiornato: 19/9/2010 12:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
Ennesima Bufala di un governo.

Estrapolo i punti salienti di un articolo che merita una lettura completa.

"Nel caso Sakineh, tutte le informazioni diffuse da Bernard-Henry Levy e confermate da Nicolas Sarkozy sono false."

1. Questa signora non è stata processata per adulterio, ma per omicidio. Citazione:
Inoltre, in Iran non è prevista la condanna per adulterio. Anziché abrogare questa incriminazione, la legge ha prescritto delle condizioni, per poter stabilire il fatto, impossibili da mettere insieme: occorre che quattro persone siano state testimoni nello stesso istante.


2. La Repubblica islamica non riconosce lo Shari‘a, bensì esclusivamente la Legge civile votata dai rappresentanti del popolo in seno al Parlamento.

3. La signora Mohammadi – Ashtiani ha drogato il marito e l’ha fatto uccidere nel sonno dal suo amante, Issa Taheri.
Citazione:
Lei e il suo complice sono stati giudicati entrambi in primo e secondo grado. Gli «amanti diabolici» sono stati condannati a morte in tutti e due i gradi del giudizio. La Corte non ha fatto distinzioni di sesso nel pronunciare la condanna degli accusati. Va notato che, nell’atto di accusa, la relazione intima tra i due assassini non è menzionata, proprio perché non la si può provare secondo la legge iraniana, quantunque i parenti la dichiarino come un fatto certo.


4. La pena di morte potrà essere eseguita per impiccagione.
Citazione:
La lapidazione, che era in vigore sotto il regime dello scià e per qualche anno ancora dopo la sua deposizione, è stata abolita dalla Rivoluzione islamica. Indignato per le asserzioni di Bernard-Henri Lévy e Nicolas Sarkozy, il vicepresidente iraniano del Consiglio della magistratura ha dichiarato a Dieudonne M'Bala M'Bala di voler sfidare le insigni personalità sioniste a trovare un testo di legge iraniana in vigore che preveda la lapidazione.


5. La sentenza è ora all'esame della Corte di Cassazione, che deve verificare la regolarità di ogni dettaglio della procedura.
Citazione:
Se questa non è stata scrupolosamente rispettata, la sentenza sarà annullata. Questa procedura di riesame sospende il processo. Poiché questo non è ancora definitivo, l'imputata gode tuttora della presunzione di innocenza e non si è mai posta la questione di giustiziarla alla fine del Ramadan.


6. Javid Houstan Kian, presentato come l’avvocato della Signora Mohammadi-Ashtiani, è un impostore.
Citazione:
È legato al figlio dell’accusata, ma non ha ricevuto alcun mandato da questa signora e non ha avuto alcun contatto con lei. E’ membro dei Mujaheddin del popolo, un'organizzazione terroristica protetta da Israele e dai neo conservatori.


7. Il figlio della donna vive normalmente a Tabriz.
Citazione:
È libero di esprimersi senza impedimenti e telefona spesso a Lévy per criticare il proprio paese, a riprova del carattere libero e democratico del suo governo.


In definitiva: niente, assolutamente niente nella versione Sarkozy-Lévy della vicenda di Sakineh Mohammadi-Ashtiani, è vero. Forse, Bernard- Henry Lévy ha rilanciato in buona fede delle accuse false che servivano alla sua crociata contro l'Iran.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Gustav
Inviato: 19/9/2010 13:28  Aggiornato: 19/9/2010 13:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/9/2006
Da: Pisa
Inviati: 80
 Re: Commenti liberi
@ Dr_julius
Wow, articolo iper-interessante!

"Non sempre chi ti butta la cacca addosso lo fa per farti del male, non sempre chi ti tira fuori della cacca lo fa per farti del bene, ma soprattutto, quando sei nella cacca fino al collo, stà zitto!"
dr_julius
Inviato: 19/9/2010 15:56  Aggiornato: 19/9/2010 15:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
Per la serie: Notizie morte sul nascere

tratto da www.rainews24


La tv di Stato iraniana e il Pentagono smentiscono

Arrestati sette soldati Usa in Iran


Teheran, 19-09-2010

Sette militari americani che stavano cercando di entrare in Iran sono stati arrestati. Lo riferisce l'agenzia semiufficiale Fars. I sette stavano cercando di entrare illegalmente nel paese.

"Di recente sette soldati americani sono stati arrestati dalle guardie di frontiera iraniane in una provincia sud-orientale del Paese. Anche due iraniani che li accompagnavano sono stati arrestati", afferma la Fars. L'Iran confina a sud-est con Pakistan e Afghanistan. La notizia non e' stata pubblicata da nessun'altra agenzia di informazioni.

La tv di stato iraniana, però, smentisce l'arresto.

Oltre alla Fars, anche un altro sito internet vicino ai Pasdaran, javanonline.ir, aveva riferito in precedenza che sette soldati Usa sono stati arrestati "di recente" mentre tentavano di entrare in territorio iraniano a Kukak, vicino a Saravand, nella provincia del Sistan-Balucistan al confine con il Pakistan.

Secondo il sito, però, due iraniani che accompagnavano i soldati "sono riusciti a fuggire", mentre secondo la Fars sono stati anch'essi arrestati .

La smentita è stata affidata a due emittenti di stato, Press TV, in lingua inglese, e Al Alam, in lingua araba, la quale ha citato fonti dei Pasdaran. Nelle notizie precedenti non si precisava nè la data dell'arresto nè se i militari Usa erano ancora detenuti.

Anche il pentagono ha smentito, al momento, l'arresto di suoi militari.




Morale: Qualunque sia la notizia, smentiamo tutto!

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
cibernoid
Inviato: 19/9/2010 16:12  Aggiornato: 19/9/2010 16:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2010
Da:
Inviati: 67
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Ma se Stefano Anelli era il Dr.John Kleeves, che ha scritto libri scomodi e che i giornali se ne badano bene di dirci, come fa questa bella storiella a stare in piedi?


Ahimè, qua c'è ben poco da ricapitolare. Non credo infatti vi sia alcun dubbio circa la sua identità.
La foto di Kleeves/Anelli la trovi al seguente indirizzo:
http://www.romagnanoi.it/News/Romagna/Rimini/Cronaca/articoli/222989/La-donna-solare-e-lartista-burbero.asp

Lo sguardo è chiaramente quello di una persona disturbata.
Si nota senza dubbio una luce diversa negli occhi rispetto alle altre immagini di cui disponiamo, quelle di Arcoiris.

Purtroppo qualcosa nella sua mente si è rotto.
La trovo una notizia sconvolgente.

Santro
Inviato: 19/9/2010 16:43  Aggiornato: 19/9/2010 16:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 748
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Lo sguardo è chiaramente quello di una persona disturbata.

hai ragione....e poi non sorride e ha il sopracciglio alla diavoletto...

ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
cibernoid
Inviato: 19/9/2010 16:50  Aggiornato: 19/9/2010 16:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2010
Da:
Inviati: 67
 Re: Commenti liberi
Trovo il tuo sarcasmo parzialmente (ma non del tutto) giustificato.
Certamente la mia è una considerazione fatta col senno di poi ed in quanto tale è soggetta ad un condizionamento da me subito in seguito al vaglio della situazione. Sono certamente il primo ad ammetterlo.
Sta di fatto che lo sguardo della foto brilla effettivamente in maniera diversa rispetto a quello che potrai trovare nel filmato che ho già citato. Altri riscontri purtroppo non ne abbiamo.
Nè mi sembra in dubbio che ci si trova di fronte ad una tragedia dovuta a follia ed irrazionalità, cosa che rafforza la mia sensazione iniziale.

Pyter
Inviato: 19/9/2010 17:58  Aggiornato: 19/9/2010 17:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Commenti liberi
E' chiaro come il sole che si tratti di suicidio: lui è uguale uguale a Hemingway.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Cassandra
Inviato: 19/9/2010 18:08  Aggiornato: 19/9/2010 18:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Commenti liberi
Nella lettera a Olindo e Rosa (scritta coi piedi, peraltro) dice peste e corna della piaga degli immigrati.
Poi si scopre, su un altro giornale, che era sposato da 17 anni con una signora rumena.
Doveva proprio essere impazzito...

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
redna
Inviato: 19/9/2010 18:19  Aggiornato: 19/9/2010 18:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Nè mi sembra in dubbio che ci si trova di fronte ad una tragedia dovuta a follia ed irrazionalità, cosa che rafforza la mia sensazione iniziale.


infatti i casi si sa benissimo che si risolvono a forza di 'sensazioni'.
Questo caso è veramente 'sensazionale'.
La lettera scritta ai coniugi di Erba è stata trovata un secondo dopo che hanno saputo che Anelli era morto. Tutti scriviamo lettere e le lasciamo in bella vista, è risaputo.

Se vi interessa è stato aperto un 3d nella sezione forum.

Citazione:
E' chiaro come il sole che si tratti di suicidio: lui è uguale uguale a Hemingway.

con lo sguardo da diavoletto però

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
padegre
Inviato: 19/9/2010 18:42  Aggiornato: 19/9/2010 18:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/11/2007
Da:
Inviati: 496
 Re: Commenti liberi
- Veltroni-D’Alema: la farsa continua -

Sarò schematico, rozzo, ignorerò le complessità, la modernità, la dialettica politica, ma sono confortato dal fatto che alla fine ci prendo sempre. Sostengo semplicemente che i padroni, le mafie, gli intrallazzatori, i ladri, gli speculatori, i piduisti, le puttane, il loro partito (il cassonetto delle libertà) ce l’hanno, mentre i lavoratori dipendenti, gli schiavi salariati, i disoccupati, i pensionati al minimo (e al massimo della fame) non ce l’hanno, sono abbandonati a se stessi, ingannati dai preti e dalla Lega Nord, senza speranza di un futuro, se non quello di regredire nei salari e nei diritti, in nome della globalizzazione.
Il maggior partito che li dovrebbe rappresentare, il PD, non è di sinistra, non è niente. E’ un partito che si barcamena al centro, ingessato da 15 anni da una lotta di potere tra Veltroni e D’Alema che bloccano l’emersione di nuovi dirigenti, annettendoli ora all’uno ora all’altro leader.
Essere di sinistra e votare per questo partito è il massimo livello possibile di irrazionalità e contorsione mentale.

Un enorme spazio, una prateria, è a disposizione di chi chiederà alle classi subalterne di abbandonare per sempre questi buffoni e far arrivare il proprio voto ad un movimento che abbia un progetto politico di uscita dalla palude della Casta e del berlusconismo, con una serie di riforme necessarie per tornare in democrazia e riportare le classi subalterne a pesare e ad ottenere risultati concreti.
In un mio precedente articolo ho parlato di questo progetto, della sua necessità per tornare in democrazia ed ora qui lo ripropongo.
Per me essere di sinistra oggi significa abbandonare partiti e partitini, nostalgie, illusioni, ideologia, e muoversi sulle cose tangibili, con regole nuove anticasta, come quella delle due legislature e poi a casa, regola che ci avrebbe liberato già da decenni da personaggi come D’Alema e Veltroni.

Ecco il progetto su cui una nuova entità politica deve chiedere il voto:
-salario sociale per tutti i disoccupati (abolizione degli attuali ammortizzatori sociali). Le risorse vanno trovate combattendo seriamente l’evasione fiscale.

-Nuova legge elettorale: il primo punto deve riguardare il “conflitto di interesse” e la “par condicio”, dove si stabilisce categoricamente che il cittadino proprietario (direttamente o indirettamente) di un solo mezzo di informazione (giornali, riviste, televisioni, radio, case editrici), locale o nazionale, è ineleggibile, in quanto avvantaggiato in modo decisivo rispetto agli avversari.
-Per un Parlamento “pulito”, contro personaggi come Dell’Utri che ha dichiarato di essere entrato in politica per non finire in galera, va abolito ogni tipo di immunità parlamentare, nessun pregiudicato può essere eletto in Parlamento (al pari di quanto già avviene nel pubblico impiego), la magistratura non deve chiedere alcun permesso per inquisire o processare i membri del Parlamento (dal premier all’ultimo deputato) e l’inquisito non può eccepire alcun “legittimo impedimento”, si deve far processare e basta.
-Va ripristinato il voto di preferenza, sia che si adotti il sistema uninominale maggioritario, sia che si scelga il sistema proporzionale alla tedesca.
-Va abolito ogni tipo di finanziamento pubblico ai partiti e alla loro editoria, poiché questi ingenti mezzi danno grande vantaggio a chi è già in politica e rendono difficile l’emergere di nuove aggregazioni politiche.
-La regola “anticasta”: nessuno è rieleggibile dopo due legislature.

-Il duopolio RAI-Mediaset, visto come è stato usato per arrivare e mantenere il potere politico, va ridimensionato, e nessun operatore di comunicazione può possedere più di una rete nazionale. In parole povere la RAI deve vendere due reti e così Mediaset.
-La Rai per di più, avendo dimostrato di non essere servizio pubblico, ma servizio ai partiti, deve essere riformata, abolendo la pubblicità e affidando ai cittadini (canone pagato alla mano) l’elezione del Presidente, con ogni potere, in concomitanza con le elezioni politiche, da scegliere tra personalità assolutamente indipendenti, per la durata di 5 anni, non rieleggibile dopo due mandati, revocabile solo dal Presidente della Repubblica per gravi motivi.

-E’ anche urgente garantire la partecipazione dei cittadini alla formazione delle leggi attraverso l’istituzione del Referendum Propositivo, anche a livello regionale e comunale, dove i cittadini possano far diventare leggi i loro bisogni più acuti, ignorati dal sistema partitocratico.
-Abolizione del “quorum” del 50% di partecipazione ai Referendum (sia propositivi che abrogativi), visto che per le elezioni generali non vi è alcuna norma che invalidi le elezioni se più del 50% degli aventi diritto non va a votare.

cnj
Inviato: 19/9/2010 22:50  Aggiornato: 19/9/2010 22:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Commenti liberi
Tra l'indifferenza dei media gli organizzatori di Woodstock 5 Stelle parlano di almeno 100.000 persone presenti alla manifestazione.

Woodstock 5 Stelle
MUSICA & FUTURO
Cesena 25-26 settembre 2010


Saranno presenti, tra gli altri: Charleston, Flavio Oreglio, John De Leo, The Niro, Ivan Segreto, Francesco Baccini, Stefano Bollani, Samuele Bersani, Max Gazzé, Cattive abitudini, L'invasione degli Omini Verdi, Leo Pari, Supa & DJ Nais, Mamasita, Blastema, Perturbazione, Dente, Bud Spencer Blues Explosion, Calibro 35, Fabri Fibra, Marracash, Sud Sound System, Tre allegri ragazzi morti, Marta sui tubi, Paolo Benvegnù, Teatro degli orrori, Linea 77, Daniele Silvestri, Rudy Rotta

> Video

> Sito web

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
Al2012
Inviato: 19/9/2010 23:52  Aggiornato: 19/9/2010 23:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Commenti liberi
NUCLEARE

Ho visto la puntata su Rai 3 “Presa diretta” di Riccardo Iacona sul nucleare, consiglio di vederlo, ovviamente in differita (se è possibile non so) o appena disponibile su Youtube (spero che qualcuno lo renda possibile).

Nucleare
In onda domenica 19 settembre 2010 alle 21.00

Le centrali nucleari sono sicure per la salute di quelli che ci vivono attorno?
Che fine fanno le centinaia di tonnellate di scorie radioattive prodotte dalle centrali?
E infine, come sono le centrali nucleari che il Governo Berlusconi vuole far costruire in Italia?

Per rispondere a questa domanda PRESADIRETTA ha mandato i suoi inviati in Finlandia, Germania, Francia, Inghilterra, i paesi europei che da più anni convivono con l’industria nucleare dell’energia.

Con NUCLEARE Presadiretta vi fa conoscere i più importanti studi scientifici internazionali sull’aumento della frequenza dei tumori attorno alle centrali nucleari; vi fa vedere da vicino i grandi depositi di riprocessamento e di stoccaggio delle scorie in Germania, Francia e in Inghilterra, vi porta negli unici due cantieri dell’EPR, la centrale nucleare francese di nuova generazione che l’Italia sta per comprare, per sentire cosa ne pensano i progettisti, gli ingegneri e i lavoratori che le stanno costruendo.

“Capire … significa trasformare quello che è"
IzidorAQ
Inviato: 20/9/2010 0:02  Aggiornato: 20/9/2010 0:02
So tutto
Iscritto: 29/10/2008
Da:
Inviati: 7
 Re: Commenti liberi

trotzkij
Inviato: 20/9/2010 0:27  Aggiornato: 20/9/2010 0:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi
Se avessi organizzato l'assassinio di un intellettuale dissidente, oltre a farlo apparire come un raptus di un folle che si suicida, magari abbattendo una testimone non prevista, cercherei di distruggere l'edificio, e cioè il cumulo di carte e documenti del bersaglio liquidato, onde evitare cadano in mani 'non amiche'; farei espoldere la palazzina, ovviamente senza usare esplosivi o thermite o nano-thermite, ma il volgare gas metano o propano da bombola (e gurada caso, i tubi del gas erano stati tranciati, con tanto di candele-miccie pronte a fare da detonatori). (Quest'ultimo è un marchio tipico dei servizi)
Quindi avrei camuffato da suicidio un omicidio. (Altra caratteristica dei servizi).
Inoltre, metterei le 'prove' dell'ottenebramento della mente del suicida(la 'brutta copia' della lettera agli orridi coniugi di Erba; quella in bella, no, poichè si deve pensare che sia stata inviata.) 'Prove' che vengono trovate subito, nello stile dei corani e dei manuali di volo di Atta e Friends...
Infine, tocco finale, visto che il bersaglio ha dei fan su internet, avrei arruolato un gufo, anzi un troll internettiano, per spargere confusione e denigrare il bersaglio.
Ci siamo Cibernoid?

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
cibernoid
Inviato: 20/9/2010 1:20  Aggiornato: 20/9/2010 1:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2010
Da:
Inviati: 67
 Re: Commenti liberi
Trotzkij, ci siamo. Ci siamo eccome. Ma non è questione di "esserci".
Posso dirti di essere stato un assiduo lettore di Kleeves, di aver apprezzato immensamente i suoi scritti e di ritenere che non perderebbero una virgola della loro attendibilità anche qualora vi fosse la sicurezza, oltre ogni ragionevole dubbio, del sopraggiungimento, ad un certo punto della sua esistenza, di una qualche forma di pazzia.
Per quanto mi riguarda il lascito saggistico di Kleeves è e resta imprescindibile.
Semplicemente, faccio fatica a credere che un piano come quello da te illustrato possa avere effettivamente trovato attuazione nei termini descritti.
Vista la sua opera letteraria naturalmente, non escludo affatto la possibilità di una regia occulta e anzi credo sarebbe da sprovveduti ignorarla a priori.
Ritengo però che possano essere state utilizzate strategie ben più subdole, più lente e soprattutto discrete. Ci sono certi modi di condurre un individuo alla pazzia instillandogli manie di persecuzione e paranoie. Modi che sarebbero compatibili con la descrizione degli ultimi mesi di vita di Kleeves fornita da amici e parenti, ammesso che la stampa li abbia riportati correttamente.

A scanso di equivoci mi sfugge l'allusione finale alla presenza di troll. Forse ho frainteso, ma spero che non sia riferito a me. In tal caso mi dispiacerebbe. Comunque sono disponibile al confronto, con piacere tra l'altro, anche perchè mi pare che ci sia di fondo la stessa identità di vedute tra noi.

redna
Inviato: 20/9/2010 13:49  Aggiornato: 20/9/2010 13:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
Afghanistan: soldati Usa sotto inchiesta, uccidevano i civili per "sport"
******************************************************
WASHINGTON - Hanno ucciso civili afgani per 'sport', per ammazzare il tempo. Gli "Squadroni della morte" di matrice americana hanno colpito tre volte in Afghanistan, uccidendo per sport, tanto per ammazzare il tempo. Le vittime sono tre civili nella provincia di Kandahar. E' una brutta storia che getta un'ombra nera anche sugli alti gradi militari statunitensi che controllano quella provincia. Alcuni soldati americani, ora indagati per omicidio, tutti componenti della Quinta brigata di Combattimento "Stryker", verso la fine dello scorso anno, attorno al periodo Natalizio, avevano messo a punto un piano satanico: ammazzare a sangue freddo quei civili che invece avrebbero dovuto difendere. Qualche settimana dopo, verso metà gennaio, hanno messo in pratica quello che le menti criminali avevano progettato. E il primo assassinio, secondo i documenti dell'inchiesta avviata dalle Forze armate americane pubblicati oggi dal Washington Post, risale al 15 gennaio scorso nel villaggio Mohammed Kalayi. Il "Kill team", come era stato denominato il gruppetto di militari assassini, dopo "l'esperimento" del villaggio, ha proseguito per giorni e settimane uccidendo a caso i civili, con dettagli raccappriccianti: uno volta uccisi, le vittime venivano squartate e forografate. L'inchiesta delle autorità statunitensi vuole ora stabilire anche le responsabilità dei Superiori. Un soldato colto da rimorso, infatti, aveva deciso di rompere un silenzio omertoso su questi crimini e ne aveva parlato ai suoi genitori. I quali hanno detto di aver ripetutamente cercato di avvisare le autorità militari dopo il racconto del figlio. Al momento sono cinque i soldati sotto inchiesta per tre omicidi nella provincia di Kandahar tra gennaio e maggio. Altri sette soldati sono indagati in relazione al caso, e per possesso di hashish e tentativo di depistaggio delle indagini. Nell'inchiesta sono indagati anche altri sette membri della 5/a brigata di combattimento Stryker, ai quali sono contestati reati minori. Tutti gli indagati hanno respinto le accuse. I militari all'epoca avevano l'incarico di garantire la sicurezza a un incontro fra ufficiali e capi tribali.

link............

Kill team", come era stato denominato il gruppetto di militari assassini, dopo "l'esperimento" del villaggio, ha proseguito per giorni e settimane uccidendo a caso i civili, con dettagli raccappriccianti: uno volta uccisi, le vittime venivano squartate e forografate

Tutti gli indagati hanno respinto le accuse.

Anche al Cermis hanno respinto le accuse e poi sono stati anche premiati (in 'patria')


C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
peppe75
Inviato: 20/9/2010 14:35  Aggiornato: 20/9/2010 14:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: Commenti liberi
@trotzky

da franceschetti non ci andresti ma poi parli esattamente come lui :)

scherzi a parte, cosa c'e' che non va in Franceschetti? A me sembra che, paranoia a parte, faccia un ottimo lavoro e il forum e' pieno di informazioni utili, per esempio stamattina c'era gia' un thread interessante sulla morte di Stefano Anelli, oltre ad altri "delitti" che hanno del poco chiaro. Inoltre sono andato a verificare con mano alcune delle cose di cui parla nel sito e ti assicuro che c'aveva preso alla grande... (non mi va neanche di parlarne..brrr)

audisio
Inviato: 20/9/2010 15:08  Aggiornato: 20/9/2010 15:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
La vittima e lo zio, secondo quanto emerso, sarebbero stati IN BUONI
RAPPORTI, anche se la Squadra Mobile guidata da Nicola Vitale ha
cercato subito di capire, attraverso i parenti, se potessero essere emersi
screzi di varia natura.
Mmmmm...

Decalagon
Inviato: 20/9/2010 18:01  Aggiornato: 20/9/2010 18:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Commenti liberi

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
winston73
Inviato: 20/9/2010 21:59  Aggiornato: 20/9/2010 21:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2010
Da:
Inviati: 135
 Re: Commenti liberi
mi piacerebbe che ci fosse una sezione su LC che parla di tutti i depistaggi, sabotaggi, campagne diffamatorie, etc etc contro chi riteneva di aver scoperto fonti di energia alternative al petrolio o altro di meno inquinante e più efficente ed economico.
lo spunto mi viene da questo video

http//www.youtube.com/watch?v=4KRa2K8oS7c&feature=player_embedded

ma credo ce ne siano migliaia tutti da verificare e prendere con le pinze, ma se come per le cure per il cancro, cerchiamo e raccogliamo le prove dei depistaggi e campagne per screditare, sbugiardare diffamare chi ci ha provato aggiungiamo un altro tassello alla storia dei padroni occulti (neanche tanto) del mondo...

2+2=5
ildieffe
Inviato: 21/9/2010 20:15  Aggiornato: 21/9/2010 20:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da:
Inviati: 141
 Re: Commenti liberi

AdP
Inviato: 23/9/2010 14:08  Aggiornato: 23/9/2010 14:08
So tutto
Iscritto: 17/9/2010
Da:
Inviati: 6
 Re: Commenti liberi
Dal blog di Attivissimo:

Citazione:
L'altro incubo è anche peggiore: finalmente sta per avvenire un faccia a faccia alla pari fra i sostenitori dell'esistenza delle "scie chimiche" e chi, con dati ed esperti, smonta le loro fantasie menagramo. Il chimico Simone Angioni, esperto scopritore delle fallacie e falsità delle teorie sulle "scie chimiche", e il biologo Giorgio Pattera, sostenitore nonostante tutto dell'esistenza di queste scie venefiche, si confronteranno il primo ottobre alle 21 a Villa Torlonia, Sala Archi, a San Mauro Pascoli, in Emilia-Romagna. Non solo: il faccia a faccia è organizzato dal parlamentare Sandro Brandolini, che ha già sottoscritto ben tre interrogazioni parlamentari sulla presunta questione delle "scie chimiche". Se siete meteorologi, piloti, manutentori di motori d'aereo, controllori di volo, chimici o comunque esperti nei settori coinvolti nelle teorie delle "scie chimiche" e volete contribuire a far cessare questo spreco di tempo e di denaro pubblico, venite all'incontro. Le vostre testimonianze saranno preziose per far capire ai presenti, politici o meno, che tutta la storia delle "scie chimiche" è un abbaglio clamoroso che rischia di essere un autogol per chi l'ha sostenuto politicamente. Perché se un politico o una giunta comunale prende una cantonata del genere, come ci si può fidare di loro per qualunque altra scelta che riguardi l'ambiente o la tecnologia?

C'è in realtà anche un terzo incubo, il peggiore di tutti. Quello di essere stati, per un attimo fuggente, leader del movimento sostenitore delle "scie chimiche", con tanto di apparizioni televisive, e trovarsi oggi ignorati dai media, esclusi dai dibattiti e respinti persino dagli ex compagni di lotta, nel disinteresse generale. Le luci della ribalta scottano soprattutto quando si spengono. Goodbye, Rosario.


Massimo sapevi di questo faccia a faccia?
Sembra ci sarà anche Attivissimo, perchè scrive "venite all'incontro", ci sarà certamente anche Tom Bosco, l'ho appena sentito al telefono, non ci sarà Rosario purtroppo...che peccato


_gaia_
Inviato: 25/9/2010 17:34  Aggiornato: 25/9/2010 17:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/2/2006
Da:
Inviati: 1460
 Re: Commenti liberi
Allarme bomba su aereo per Pakistan, arrestato un uomo
(...)
L’allarme sarebbe scattato in seguito alla telefonata di una donna alla polizia canadese per avvertire della presenza a bordo di un uomo con esplosivo. Dai controlli effettuati non risulta però che addosso all’uomo ci fosse esplosivo, anche se ulteriori controlli sono in corso su aereo e bagagli.

Ma nessuno quindi si chiede cos'abbia mai visto la tizia che ha telefonato alla polizia?
Bah.

Decalagon
Inviato: 28/9/2010 18:30  Aggiornato: 28/9/2010 18:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Commenti liberi

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Dr-Jackal
Inviato: 28/9/2010 21:36  Aggiornato: 28/9/2010 21:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: Commenti liberi

Dr-Jackal
Inviato: 28/9/2010 21:50  Aggiornato: 28/9/2010 21:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: Commenti liberi
Citazione:
e volete contribuire a far cessare questo spreco di tempo e di denaro pubblico

Curioso come questi paladini della spesa pubblica non parlino mai neanche di sfuggita di tutti gli altri sprechi di denaro pubblico (ci fosse poco da dire). La spesa pubblica gli preme solo quando c'è da difendere la v.u. di qualcosa.

BarabbaII
Inviato: 28/9/2010 23:26  Aggiornato: 28/9/2010 23:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/8/2010
Da:
Inviati: 280
 Re: Commenti liberi
embeh,luogocomunesi?che vi succede?da un paio di giorni la parola "bicarbonato" viene associata alla parola "cancro",e nessuno dice nulla?
cos'è troppo sbalorditi?
"cioè,lo dice la medicina ufficiale,quindi non può essere vero.ma dice qualcosa di simile anche simoncini...o mio dio non so cosa pensare!mazzucco,aiutaci tu!!!!"


nockisrock
Inviato: 4/10/2010 20:15  Aggiornato: 8/10/2010 11:45
So tutto
Iscritto: 22/1/2010
Da:
Inviati: 28
 Domande per Massimo
Gentile Massimo Mazzucco,
spero che troverai qualche minuto per rispondere ad alcune mie domande
1) sei aggiornato sugli studi di Corrado Malanga e su quanto dice la sua teoria?
se la risposta è si
2) puoi dare qualche rassicurazione sulla questione 2012 o hai qualche suggerimento verso le persone più deboli psicologicamente che si sono informate sulla questione?
Ci sono commenti ai video di malanga di gente spaventata e spesso disperata che non accetta di dover "morire" come descritto dagli addotti (la grande onda, l'impatto, le macchine volanti ecc ) .
Lo stesso Malanga dice di non preoccuparsi e tende a sviare quando gli vengono poste domande simili.
3) Qual è il tuo punto di vista sull'uso della Programmazione Neuro-Linguistica (PNL) (si leggono spesso commenti negativi, eticamente parlando, sul suo utilizzo)


Grazie e ancora complimenti per tutto il grande lavoro che fai.


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA