Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


terrorismo : Al-Quaeda 2+2
Inviato da Redazione il 29/12/2009 8:40:00 (8104 letture)

Notizie apparentemente insensate si accumulano in questi ultimi giorni dell’anno.

Secondo le agenzie di stampa, Al-Queda avrebbe rivendicato il rapimento dei coniugi Cicala, i due italiani sequestrati in Mauritania una decina di giorni fa. Motivazione ufficiale: rappresaglia per la partecipazione italiana alle guerre di Afhghanistan e Iraq.

Contemporaneamente, Al-Queda avrebbe anche rivendicato il fallito attentato sul volo Amsterdam-Detroit di qualche giorno fa, quando un passeggero ha cercato di dare fuoco ad un ordigno esplosivo legato alla sua gamba, finendo per riportare delle ustioni di terzo grado. Al giudice americano che lo ha interrogato, dopo l’atterraggio senza danni dell’aereo, l’uomo avrebbe detto che “ci sono molti di noi pronti a colpire in tutto il mondo”.

Nessun giornalista si domanda perchè mai la ferocissima Al-Queda rapisca dei cittadini italiani per lamentare una occupazione militare di cui noi siamo responsabili in misura irrilevante, e che lo faccia addirittura in un paese che si trova a 20.000 km. di distanza dal beneamato Afghanistan.

Nessun giornalista si domanda perchè mai la ferocissima Al-Queda mandi a fare gli attentati un imbecille che non è nemmeno capace a dare fuoco ad una miccia, ...

... e che si vanta oltretutto di non essere l’unico a rappresentare un pericolo così “mortale” per tutto l’occidente.

Nessun giornalista si domanda a chi siano intestati i famigerati “siti web” su cui continuano a comparire le fantomatiche rivendicazioni di Al-Queda che nessuno riesce mai a vedere.

Loro passano le notizie e basta. Come decerebrati senza volontà e senza spirito critico, accettano per buona qualunque notizia venga riferita dalle agenzie, e si dimenticano di cercare un minimo di senso logico in tutto quello che accade.

Nel frattempo – sempre secondo le agenzie di stampa - continuano in Iran le “pesanti repressioni” del governo di Ahmadinejad contro “ i poveri dimostranti privati del diritto di esprimere la propria opinione”, e già il ministro Frattini parla di “intollerabile violazione dei diritti umani”.

Gli fa eco dal Libano Gianfranco Fini, che sottolinea come il mondo occidentale non possa rimanere silenzioso dietro a fatti di questo genere. Sembra di sentire il coro delle Orsoline, da tanto sono in sintonia questi personaggi.

Nessun giornalista si ricorda che fu proprio Ahmadinejad ad accusare i servizi occidentali - leggi CIA e Mossad - di essere alla radice delle sommosse in Iran, e naturalmente nessuno di loro si ricorda che 2 + 2 ha sempre fatto 4.

Massimo Mazzucco

Voto: 10.00 (1 voto) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
CiEmme
Inviato: 29/12/2009 9:50  Aggiornato: 29/12/2009 9:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/2/2008
Da: Roma
Inviati: 446
 Re: Al-Quaeda 2+2
Mah.... uno che si vuole uccidere per portare con se altri (con la differenza che gli infedeli andranno all'inferno , mentre lui tra le braccia delle Uri), non mi pare una cima d'intelligenza fin dalle premesse.

Un gruppo simpatizzante in Mauritania credo ci stia tutto. Salvo poi accettare i soldi di un riscatto.....

Il regime di Ahmadinejad non mi pare meglio di quelli che accusa essere sobillatori. Sobillatori di che, di un regime equo e non violento? Ma l'opposizione non e' guidata da Khatami? E Khatami sarebbe sul libro paga di servizi esteri (rispetto all'Iran)?

Hey, Max aren't you kind of stretchin' it?

Una bussola non dispensa dal remare.
Pispax
Inviato: 29/12/2009 9:53  Aggiornato: 29/12/2009 9:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Al-Quaeda 2+2
Si, "curioso" il dilettantismo di questi giorni.

Non bisogna dimenticarsi che stiamo parlando di AL QAEDA, cazzo.
Di gente che ha saputo fregare l'america e la sua difesa aerea.

L'elite del terrorismo mondiale, la Sorbona degli attentatori, il MIT del terrore.
Gli esami d'ammissione sono durissimi: viene preso il meglio del meglio.

Persone che in meno di due mesi frequentano una scuola di pilotaggio per aereoplanini di carta - fingendo oltretutto di non capirci nulla - e mentre gli altri faticano sul concetto di ala portante loro immagazzinano nozioni tali da poter fare le acrobazie con i jumbo jet.
Roba da far impallidire persino James Bond.

Gente che resiste impavida ad anni di torture continuate, che quando l'ha letta Rambo questa notizia ha subito fissato un appuntamento dall'analista.

Inoltre hanno anche un plotone di nerds cattivissimi che riempiono il web di siti che rendono facile il bricolage esplosivo e istruiscono TUTTI gli arabi di TUTTO il mondo sul sistema migliore per fabbricare le bombe e farsi esplodere a casa di Satana.
"Basta col giardinaggio! Basta con le quattro mogli che protestano per tutto quel terriccio sui pavimenti di casa! Basta arrabbiarsi per colpa delle talpe e degli insetti che rovinano le rose! Inizia anche tu il nuovo hobby del secolo: DISTRUGGI SATANA!(r).
In poche, semplici lezioni di DISTRIGGI SATANA!(r) imparerai a dare un nuovo corso alla tua vita!
(In omaggio con il primo fascicolo la copertina del primo volume)"




Insomma: un esercito di terroristi micidiali affiancati da decine di milioni di sostenitori fanatici in tutto il mondo.
La Minaccia Globale.



Oggi invece.. niente di tutto questo.


Prima la bomba di mohammed game di fronte alla caserma di Milano, ora l'"attentato" sull'aereo.
Uno ha perso gli occhi, l'altro le palle: entrambi lottano per il titolo Jerry Lewis Award del terrorismo.


Bah.

Questi due "attentati" mi fanno venire in mente gli sms del mio dentista - quelli che mi ricordano che il giorno dopo alle 15 ho l'igiene orale.

niio
Inviato: 29/12/2009 9:54  Aggiornato: 29/12/2009 9:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/8/2009
Da:
Inviati: 99
 Re: Al-Quaeda 2+2
Giusto una precisazione, se l'argomento è l'attentato di natale, mi pare che il terrorista nigeriano avesse l'esplosivo cucito nelle mutande, e non legato a una gamba.

Giovanni

CiEmme
Inviato: 29/12/2009 9:59  Aggiornato: 29/12/2009 9:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/2/2008
Da: Roma
Inviati: 446
 Re: Al-Quaeda 2+2
Non sono d'accordo sul dilettantismo.

Trovo signficativo, invece, la questione del visto rilasciato dopo la segnalazione del padre e la mancata inclusione sulla "no fly" list.

Non sono cose da dilettanti, queste.

Che uno poco piu' che ventenne s'impappini di fronte alla morte certa non mi pare dilettantismo. Anzi, ragionevolezza.

Take care.

Una bussola non dispensa dal remare.
Redazione
Inviato: 29/12/2009 10:03  Aggiornato: 29/12/2009 10:05
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Al-Quaeda 2+2
CIEMME: "Hey, Max aren't you kind of stretchin' it?"

E' possibile, lo ammetto. Sono semplici "intuizioni", niente di più.

Resta la ridicolaggine di questo carnevale chiamato Al-Queda, che nessuno si decide a smascherare.

osva
Inviato: 29/12/2009 10:35  Aggiornato: 29/12/2009 10:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/6/2009
Da: Milano
Inviati: 251
 Re: Al-Quaeda 2+2
(AGI) - Detroit, 28 dic. - Umar Farouk Abdoul Mutallab avrebbe tentato di imbarcarsi ad Amsterdam sul volo Delta per Detroit senza passaporto, aiutato da un complice ricercato dalla polizia olandese. Questo e' l'ultimo particolare emerso sul fallito attentato di Natale grazie alla testimonianza di una coppia di avvocati americani, Kurt e Lori Haskell, che si trovavano sullo stesso volo. Secondo quanto riferisce il sito web del Michigan mlive.com la coppia, che a conferma della loro affermazione ha mostrato la carta d'imbarco sul volo 253, Mutallab era stato accompagnato allo scalo di Schipol da un complice. L'uomo, ricordano i due reduci da un viaggio in Uganda, era, a differenza di Mutallab, molto elegante. Si e' avvicinato all porta d'imbarco chiedendo cortesemente all'addetto se il suo giovane amico poteva imbarcarsi senza passaporto perche "si trattata di un profugo sudanese". A quel punto l'addetto a inviato a Mutallab e il suo complice al suo capo. La coppia sostiene di non aver saputo piu' nulla di Mutallab fino a quando non l'hanno rivisto sull'aereo. Gis

Lo avevate già letto?

LoneWolf58
Inviato: 29/12/2009 10:41  Aggiornato: 29/12/2009 10:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Al-Quaeda 2+2
Ma che cavolo di domande fate... ma è normale che accada questo.
I geni e gli assi li hanno esauriti con il 9/11... anche i colpi di c...


La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
peonia
Inviato: 29/12/2009 10:56  Aggiornato: 29/12/2009 10:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Al-Quaeda 2+2
Caro Max, sul finire di questo ancor piu difficile anno 2009, la nausea e' giunta al limite massimo, sta per esondare, come molti fiumi..e anche qui mi chiedo sempre se sia solo Madre Natura....
Ormai siamo smaliziati, capiamo i giochetti di questi "Potenti", in mezzi ma scarsissimi in Coscienza, e mi chiedo/ci chiediamo che possiamo fare?

La mistificazione e la menzogna sono giunte a tali livelli, anche talmente evidenti, per chi vuol vedere!, che l'unica speranza e' che sempre piu' gente si svegli.....ma sembra che anche tra persone intelligenti, la voglia di VEDERE manchi...

Non perdo la speranza pero!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
pensatore
Inviato: 29/12/2009 11:07  Aggiornato: 29/12/2009 11:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 173
 Re: Al-Quaeda 2+2
Mi chiedo come mai nella gente vi sia una tale carenza di capacità critica, di logica e di quei collegamenti mentali che fanno sì che un'informazione venga automaticamente correlata con il contesto delle conoscenze.

Una volta ho visto un "documentario", non una ricostruzione sceneggiata dicevano, in cui si esaltava il coraggio di un tale che attraversava un deserto completamente da solo. Il bello era che si vedeva in diretta la sofferenza dell'eroe ripreso a distanza ravvicinata dalla telecamera.
In un TG nazionale sono stati sparati uno di seguito all'altro due titoli: in uno i politicanti lamentavano la mancanza della immunità parlamentare e nell'altro si diceva che un tale rappresentante del popolo era stato salvato dall'attacco dei magistrati cattivi dalla apposita commissione di suoi pari grado (evito di qualificarli per evitare una possibile denuncia).

Quì, e potrei continuare con gli esempi, non si tratta della inconscia autodifesa delle proprie certezze di base, come avviene con la negazione della realtà quando non si vuole ammettere che la società civile è assoggettata a livello sopranazionale ad un potere criminale.
Quì assistiamo ad una mutazione del modo di pensare che ha portato nella vita quotidiana quella dissociazione dalla logica che una volta era strettamente limitata agli ambiti della superstizione, della religione e delle credenze nell'occulto, e che si manteneva per tacito accordo con sè stessi a controbilanciare la fredda razionalità.

Saluti.

CiEmme
Inviato: 29/12/2009 11:38  Aggiornato: 29/12/2009 11:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/2/2008
Da: Roma
Inviati: 446
 Re: Al-Quaeda 2+2
Ciao, Pensatore.

La tua domanda me la sono gia' posta.

Una risposta e' l'attivita' di connessione tra fatti/concetti, autonomamente prodotta dal cervello (Gestalt).

Sfruttata giornalisticamente, la Gestalt ha effetti rimanendo meno evidente della propaganda (grande MUSIC BAND).

Una bussola non dispensa dal remare.
Floh
Inviato: 29/12/2009 12:28  Aggiornato: 29/12/2009 12:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Leggere le parole di molti commenti in questo sito e degli articoli di Massimo mi rinfonde la speranza che il mondo lo si possa mettere a posto
Un po di gente che semplicemente usa la testa.

Una sola cosa da obbiettare, che le rivolte in Iran siano opera della Cia mi pare mooolto strano, è solo gente che vuole un po di libertà e si batte per ottenerela(Forse in occidente potremmo imparare qualcosa da loro).
Che Ahminejad dica che sia la Cia ad architettarle è solo per screditare (agli occhidei dei suoi connazionali incerti sulla posizione da prendere) coloro che manifestano.
In oltre l'iran non è un terreno fertile per gli americani e non permette loro di organizzarsi a tal punto.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Santro
Inviato: 29/12/2009 12:41  Aggiornato: 29/12/2009 12:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 748
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
è solo gente che vuole un po di libertà e si batte per ottenerela

è possibile avere un elenco delle libertà negate in Iran invece concesse... chessò, in Arabia Saudita, per esempio?

Grazie

ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
fefochip
Inviato: 29/12/2009 12:57  Aggiornato: 29/12/2009 12:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Al-Quaeda 2+2
a proposito di terrorismo internazionale io vorrei sottolineare dei fatti acclarati e conclamati.

all'epoca della invasione degli USA (le quali truppe e mezzi erano da prima dell'11 settembre in movimento per quella guerra) il generale Colin Powel portò delle "prove" di fronte all' ONU di come l'iraq era dotato di armi di distruzione di massa.

mi ricordo bene di quelle "prove" ,erano delle fotografie di presunte istallazioni militari contenenti armi chimiche. le ho visionate una per una attentamente....erano delle prove RIDICOLE perche era impossibile capire da quelle foto assoluntamente un CAZZO di niente riguardante armi chimiche.
si presuppone che se si mostrano delle "prove" a una platea di "persone normali" (intendo non specialisti militari) per convicierrli di qualcosa non dovrebbero esserci correlate delle spiegazioni inequivocabili? ....d'altronde ci si accingeva a scatenare una guerra .

come ormai è consegnato alla storia nessuno trovò mai le tanto sbandierate armi chimiche di saddam e colin powel stesso rinnegò quella farsa che dice fu "costretto" a fare davanti all'onu.

ci sarebbero tanti altri fatti e particolari ma questo insieme alla bufala del uranio arricchito (o plutonio... non ricordo) che coinvolse anche il sismi sono dei fatti cosi pesanti che mai piu si dovrebbe dare credito ai giornalisti in fatto di guerre.

mi domando infatti come è possibile che il giornale "la repubblica" (non ricordo gli altri ma questo sicuramente) e i giornalisti che pubblicarono foto e notizie non lo fecero insieme a un pernacchione di sottofondo.

ormai si sa le testate giornalistiche fanno propaganda completamente slegata dalla realtà tanto da capovolgerla a volte.

alqaida è diventata ormai come l'influenza aviaria ....un qualcosa di temutissimo ma praticamente inafferrabile perche inesistente che ogni tanto riciccia mutata (come l'avviaria in suina)sotto forma del figlio di un ricco banchiere che si mette l'esplosivo nelle mutande.

è il nemico perfetto ,il perfetto spaventapasseri, non lo prenderai mai ...non lo batterai mai

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Floh
Inviato: 29/12/2009 12:59  Aggiornato: 29/12/2009 12:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Ma che vuol dire?
perchè in arbia o altrove non si stanno battendo per ottenerle allora nonlo devono fare neanche in Iran?
Il punto è che in certi posti non vi è ancora un presa di conscienza abbastanza vasta per poter sfidare i regimi così apertamente.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Floh
Inviato: 29/12/2009 13:06  Aggiornato: 29/12/2009 13:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
"spaventapasseri"
Hai trovato forse il termine migliore per rendere l'idea di quanto infondate siano le paure infuse alla gente

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
winston
Inviato: 29/12/2009 13:06  Aggiornato: 29/12/2009 14:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/10/2005
Da: Eurasia
Inviati: 392
 Re: Al-Quaeda 2+2
-Dunque, dunque... Cinque?

"Nessun giornalista si domanda a chi siano intestati i famigerati “siti web” su cui continuano a comparire le fantomatiche rivendicazioni di Al-Queda che nessuno riesce mai a vedere."

Sono certamente pochi..,
ma con le domande poste,
c'è chi trova anche risposte.

Da chiedersi piuttosto,
perchè non vi siano echi...

"Chi controlla il presente controlla il passato, chi controlla il passato controlla il futuro" Orwell, 1984
alsecret7
Inviato: 29/12/2009 13:45  Aggiornato: 29/12/2009 13:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: Al-Quaeda 2+2
e la solita storia se le cantano e se le suonano come sempre e la gente beota accoglie senza batter ciglio, non so dove andremo a finire se non ci si sveglia. la rivoluzione ci dovrebbe essere da noi non in iran si che noi siamo messi male. comunque e il solito giochino (PROBLEMA REAZIONE SOLUZIONE)ma guarda un po.

Santro
Inviato: 29/12/2009 14:15  Aggiornato: 29/12/2009 14:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 748
 Re: Al-Quaeda 2+2
Delle donne d'Arabia nessuno se ne interessa, chissà perché.... ah si, li sono "amici" dell'occidente...

Consiglio di informarsi su cosa è l'Iran. Magari ascoltando chi lo ha visitato (come turista non giornalisti) o ci vive.
È semplice; per iniziare si può fare una ricerca su google con parole chiave tipo: "viaggio in Iran".

Poi si certo, il tasso di criminalità, in Iran, è mostruoso in confronto agli USA; tasso di suicidi da paura; milioni di poveri emarginati consumati da alcool e droga.... cosa? è il contrario?! Ah già.... è l'occidente ad essere "libero" e si sa la libertà ha un prezzo da pagare...

ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
a_mensa
Inviato: 29/12/2009 14:53  Aggiornato: 29/12/2009 14:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Al-Quaeda 2+2
hei Max
a proposito dell'imbecille che non sa dare fuoco alla miccia ....
possibile che non gli sia venuto in mente di andare ad appiccare il fuoco nel cesso ?
li avrebbe potuto far esplodere la bomba con molto più successo, visto l'ambiente angusto, e sarebbe stato al riparo da occhi indiscreti.
no, secondo me non era ne imbecille ne sprovveduto, voleva solo "fare finta" perchè una delle maggiori critiche all'interno del mondo islamico è la violenza sulle donne e bambini che inevitabilmente fanno gli atti terroristici.
tanto il risultato di bloccare il traffico aereo l'ha ottenuto lo stesso !

lo scopo era dimostrare che si "potrebbe" portare esplosivo a bordo, e le misure di vigilanza sono inadeguate....
tremate, passeggeri, tremate... e smettete di prendere l'aereo.

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
a_mensa
Inviato: 29/12/2009 15:01  Aggiornato: 29/12/2009 15:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Al-Quaeda 2+2
.................... inoltre se lo scopo fosse proprio quello di far saltare l'aereo, la bomba, anche bella più potente, basterebbe metterla nella valigia che si da come bagaglio.
visto che il controllo interessa solo cosa viene portato a bordo, un bell'innesco con un altimetro, e la si fa esplodere al decollo a 1000 metri dal suolo.
molto più facile.
pertanto deduco che NON vogliano far saltare un aereo, ma solo dimostrare che è possibile, e scatenare un altro po di panico da paranoia.


ps. e come volevasi dimostrare, ora bisogna essere al check in 3 dico tre ore prima della partenza.
si fa prima ad andare a piedi....

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
edo
Inviato: 29/12/2009 15:40  Aggiornato: 29/12/2009 15:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Al-Quaeda 2+2
Mumble mumble... allora, la volta precedente la bomba era strutturata in codesto modo: acido nitrico più perossido di idrogeno (alias acqua ossigenata)... si ottiene un composto diluito in moltissima acqua, che va prosciugata con acido solforico, altrimenti non esplode.

Su questa presunta bomba o petardo, esistono ulteriori informazioni? Oppure le """autorità""" evitano di darne per levare dall'impaccio gli zerbinanti """giornalisti"""?

Floh
Inviato: 29/12/2009 15:59  Aggiornato: 29/12/2009 15:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Non mi sognerei mai di dire che qua in occidente viaviamo in un società giusta.
Certo è che qua non vige la sharia, almeno quello.
Il piccolo passo che abbiamo fatto noi con le rivoluzioni che hanno portato alla repubblica loro lo stanno compiendo adesso e non è cosa da poco (ovviamente non risolutiva, ma di certo un passo avanti).
Per quanto la nostra società faccia schifo non puoi paragonarla a una dove la religione la fa da padrona.
Io non sono mai stato in Iran, e mai ci andrò,mi fa paura.
Te ci sei stato di persona per poter giudicarlo così positivamente?

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
GgCc
Inviato: 29/12/2009 16:35  Aggiornato: 29/12/2009 16:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/7/2005
Da:
Inviati: 170
 Re: Al-Quaeda 2+2
Questo " attentato" sà tanto di Psy-op: secondo questa notizia tratta dal sito di Alex Jones ( link: http://www.infowars.com/bombshell-evidence-clearly-indicates-staged-attack-on-detroit-flight/ ) il " terrorista di Al Qaida" è stato facilitato in tutti i modi. Se all'imbarco sono riusciti a farlo salire senza passaporto e col beneplacito della compagnia aerea, perchè non chiedere chiarimenti a quella, visto il loro comportamento, invece di trasformare ogni aereoporto in una prigione a cielo aperto ed ogni imbarco un'odissea? Perchè arrestare solo il " terrorista", quando c'era anche il suo " accompagnatore" ed il " cameraman"? Se non sono stati arrestati ci sarà stato un motivo... Nota finale: la sicurezza dell'aereoporto di partenza è affidato ad una società israeliana...

Santro
Inviato: 29/12/2009 16:43  Aggiornato: 29/12/2009 16:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 748
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
Io non sono mai stato in Iran, e mai ci andrò,mi fa paura.

No dai tranquillo, la Bomba Attommica non è ancora disponibile.

(Funziona la propaganda eh?)

Ciao

ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
cnj
Inviato: 29/12/2009 17:11  Aggiornato: 29/12/2009 17:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Al-Quaeda 2+2
Condivido al 100% l'articolo!
Oggi su SkyNews24 hanno annunciato il video di come il presunto attentatore (forse è meglio chiamarlo "influenced" o "cojones") del volo 253 si sia messo addosso dell'esplosivo e sia entrato fin dentro un aereo... Mi aspettavo qualche foto stravolgente e almeno un video di una camera di sicurezza.... e invece il nulla! Hanno fatto vedere una foto non ben identificata di una specie di sacchetto che forse conteneva qualcosa... insomma, è la solita storia di quando Osama manda un video al mondo e alla fine si scopre che il video non è un video ma è una foto e sulla sua fantomatica voce ci si potrebbe scrivere un libro (come sul suo naso che non fanno più vedere)... per non parlare delle cazzate immani che spara...
St'informazione ha rotto i coglioni e sarebbe opportuno che i direttori di TG se ne rendessero conto! Tutti compresi. Nessuno escluso. Ma veramente pensano che siamo tutti beoti?
Ahoooo! Dico a te Mr.Sky... se ci sei batti un colpo!!! Un po' meno etichetta e un po' più di informazione seria.... in 24 fottute ore al giorno potreste parlare di 240 temi diversi, alternativi, interessanti, costruttivi e provocanti e non sparare le solite 4 cazzate che fanno girare in loop tutti i TG!!! Eppoi cambiate target delle previsioni del tempo. Ogni volta che ci sono sembra di entrare nel film Wonka e la Fabbrica di Cioccolato... non si capisce se sono previsioni del tempo o un invito ad un ballo in maschera. E per quanto riguarda il calcio fate un bel canale tematico, cazzo! 5 minuti di non-informazione e 5 minuti di calcio è pura demenza!!!
Qualcuno potrebbe consigliarmi di non guardare quel canale.... E' no! Troppo facile... io sono qui a rompergli i coglioni con e-mail e proteste varie... non se la possono mica cavare con così poco!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
blu23
Inviato: 29/12/2009 17:28  Aggiornato: 29/12/2009 17:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2009
Da:
Inviati: 585
 Re: Al-Quaeda 2+2
Loro passano le notizie e basta. Come decerebrati senza volontà e senza spirito critico, accettano per buona qualunque notizia venga riferita dalle agenzie, e si dimenticano di cercare un minimo di senso logico in tutto quello che accade.

Ti stai scaldando per stasera??????

Ribellatevi al mondo corrotto di Babilonia, emancipate la vostra razza, riconquistate la vostra terra. (Bob Marley)
Freeman
Inviato: 29/12/2009 17:38  Aggiornato: 29/12/2009 17:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
Lo avevate già letto?

Sì, sul mio blog ^^
Lo avevo già postato in un'altra discussione...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
AF-
Inviato: 29/12/2009 17:54  Aggiornato: 29/12/2009 17:54
So tutto
Iscritto: 2/2/2007
Da:
Inviati: 27
 Re: Al-Quaeda 2+2
Tarpley a Russia Today: l’attentato fallito di Detroit era un’operazione “false flag”

http://saigon2k.altervista.org/?p=639

Mande
Inviato: 29/12/2009 18:19  Aggiornato: 29/12/2009 18:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/1/2008
Da: Cologna veneta
Inviati: 1301
 Re: Al-Quaeda 2+2
Osva
Citazione:

Lo avevate già letto?

E io ti rispondo con un'altra domanda...

Ma li avete visti i Tigggi oggi?

Da una parte parla Obama che sarà costretto a dare un nuovo giro di vite alle libertà personali dopo che già Bush la aveva avvitata molto questa dannata vite...

Dall'altra si mostra un esperimento scientifico!

Si, scienza signori miei, non si scappa!

Hanno fatto un test con un aereo vero a terra e 50 dicasi 50 grammi del potente esplosivo dell'attentatore. Risultato?
Metà aereo sventrato!

Da sbellicarsi dalle risate

Da una parte cinquanta grammi di esplosivo e dall'altra un aereo che si sventra quasi come una torre gemella dall'interno verso l'esterno con grossi sbuffi di polvere...

Ecco come aveva fatto Al-Quaeda l'altra volta. Aveva messo cinquanta grammi cinquanta di esplosivo ad ogni piano e le aveva demolite.
Mentre tutti guardavano l'aereo i saggi piazzavano un pacchetto di sigarette pieno di esplosivo a piano e le demoliva.

Ma si può veramente mostrare un aereo che si sventra per una esplosione di centinaia di chili di esplosivo e dire che li ha causati un ordigno di 50 grammi?

Manca il minimo senso del pudore ma la gente crede lo stesso...

clausneghe
Inviato: 29/12/2009 18:29  Aggiornato: 29/12/2009 18:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Al-Quaeda 2+2
C'è niente da fare: Loro ( non certo Al Kazzia),continuano a soffiare sui fuochi, nella speranza che tutto prenda fuoco prima o poi, e ci riusciranno.
E' la volta dello Yemen, ma anche del Sudan o della Somalia..
Passando per l'Iran e la Cisgiordania, con Gaza .. continuando con Afghanistan e Iraq ,provandoci con Bolivia Honduras Venezuela ecc. ecc.
Il globo terracqueo è percorso da un fremito di violenza bellica ma anche belluina, fremito che è l'anticamera dell'agonia che ci spetterà come massa vivente se non cambieremo-(cambieranno) registro.

trotzkij
Inviato: 29/12/2009 18:56  Aggiornato: 29/12/2009 18:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Al-Quaeda 2+2

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
funky1
Inviato: 29/12/2009 19:37  Aggiornato: 29/12/2009 19:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
Consiglio di informarsi su cosa è l'Iran. Magari ascoltando chi lo ha visitato (come turista non giornalisti) o ci vive.


Anche io ti consiglio di informarti su cosa è l'Iran, ma magari anziché con i turisti parla con chi è scappato da lì.

It's better to regret something you did than something you didn't do.
Siudal
Inviato: 29/12/2009 21:09  Aggiornato: 29/12/2009 21:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2007
Da:
Inviati: 70
 Re: Al-Quaeda 2+2
<<in un paese che si trova a 20.000 km. di distanza dal beneamato Afghanistan>>

Per la precisione fra Nouakchott e Kaboul ci sono circa 8.900 chilometri, secondo i
miei calcoli su una proiezione di Mercatore.
D'altronde, essendo l'equatore terrestre pari a circa 40.000 chilometri, se fossero 20.000 i due siti dovrebbero trovarsi agli antipodi.

Auguri per questa sera.

Ciao.

“Uno degli effetti veramente negativi della religione è che si insegna a considerare una virtù il pascersi della propria ignoranza.” Richard Dawkins, The God Delusion.
Pensoso
Inviato: 29/12/2009 21:31  Aggiornato: 29/12/2009 21:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/8/2009
Da:
Inviati: 436
 Re: Al-Quaeda 2+2
Quel famoso documentario della BBC del 2004 "The Power of Nightmares: The Rise of the Politics of Fear" dovrebbe essere mostrato almeno fin dalle scuole medie, nelle ore di educazione civica.

E' chiaro che individui che sanno, tutti, fin dall'adolescenza a che gioco si gioca, e quali sono i ruoli rappresentati, molto difficilmente non mangerebbero subito la foglia in casi del genere.

(uso non improprio di firma)
LoneWolf58
Inviato: 29/12/2009 22:26  Aggiornato: 29/12/2009 22:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
Autore: funky1 Inviato: 29/12/2009 19:37:19
...
ma magari anziché con i turisti parla con chi è scappato da lì.
Non per difendere l'Iran...
ma cosa pensi direbbe costui dell'Italia?!

Cesare Battisti

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
starchild
Inviato: 29/12/2009 23:43  Aggiornato: 29/12/2009 23:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/1/2007
Da:
Inviati: 161
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:

Non per difendere l'Iran...

Ahmadinejad sarà quel che sarà, però chissà perché quando accusa la CIA e gli Israeliani di fomentare discordie nel paese io tendo a credergli...

bandit
Inviato: 29/12/2009 23:55  Aggiornato: 29/12/2009 23:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: Al-Quaeda 2+2
"Non per difendere l'Iran...
ma cosa pensi direbbe costui dell'Italia?!
Cesare Battisti"
++++++++
ecco si mancava giusto questa. chiedere a un assassino cosa ne pensa del paese che gli da la caccia - che strano.
ovviamente si sottintende che anche quelli che scappano dall'Iran lo fanno perchè sono degli assassini. complimentoni davvero.

edo
Inviato: 30/12/2009 0:59  Aggiornato: 30/12/2009 1:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Al-Quaeda 2+2
Sorry.

LoneWolf58
Inviato: 30/12/2009 10:07  Aggiornato: 30/12/2009 10:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
Autore: bandit Inviato: 29/12/2009 23:55:35
...
ovviamente si sottintende che anche quelli che scappano dall'Iran lo fanno perchè sono degli assassini.
...
Tu lo dici... io credevo fosse chiaro il concetto che se qualcuno scappa da qualche luogo sicuramente non sarà imparziale nel giudicare il posto da dove è fuggito e che all'estero anche un "assassino" può diventare "profugo"...

Potrà anche essere interessante indignarsi per come vengono soppresse delle manifestazioni in Iran però mi piacerebbe vedere almeno lo stesso tipo di indignazione nei confronti di ciò che è accaduto ed accade in Gaza... senza dimenticare ciò che è accaduto ed accade in Italia...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Floh
Inviato: 30/12/2009 11:14  Aggiornato: 30/12/2009 11:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Non è certo la bomba atomica a spaventarmi ovviamente (mica se la lanciano da soli), sono le leggi coraniche....

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
redna
Inviato: 30/12/2009 11:24  Aggiornato: 30/12/2009 11:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
Non è certo la bomba atomica a spaventarmi ovviamente (mica se la lanciano da soli), sono le leggi coraniche....


le leggi coraniche dovrebbero spaventar di più di quelle ebraiche o cristiane?
Chi ha costruito la bomba atomica ha seguito qualche legge coranica per cercare di serminare la maggior parte degli uomini possibile ? Bastava seguire il comandamento ' non ammazzare ' !
Con le leggi coraniche nessuno avrebbe mai costruito armi di distruzione di massa ma, come al solito, si grida al kamikaze arabo che 'stermina' persone, incuranti della morte che semina l'uranio impoverito e di tutta la ricerca 'inumana' per arrivare all'annientamento del genere umano.

Citazione:
Io non sono mai stato in Iran, e mai ci andrò,mi fa paura.

No dai tranquillo, la Bomba Attommica non è ancora disponibile.

non è il caso di essere tanto convinti su questo. Chi sa come stanno le cose ovviamente non parla, chi non lo sa dice quello che gli 'conviene' dire.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Santro
Inviato: 30/12/2009 13:20  Aggiornato: 30/12/2009 13:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 748
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
Anche io ti consiglio di informarti su cosa è l'Iran, ma magari anziché con i turisti parla con chi è scappato da lì.


oppure, parliamo ANCHE con loro e poi controlliamo.

Ad esempio, così al volo:
5. Non importa chi è il presidente iraniano, mi sarebbe negata un'educazione universitaria,

mentre risulta che:
Troppe laureate, l'Iran vara le quote azzurre

Il cambiamento è già in atto senza bisogno di rivoluzioni e martiri, e senza consegnare il paese nelle rapaci mani dell'occidente.

Citazione:
Non è certo la bomba atomica a spaventarmi ovviamente (mica se la lanciano da soli), sono le leggi coraniche....

e quale legge di preciso? Forse "Impicca il turista che non compra un chélo-kabab"?

ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
Floh
Inviato: 30/12/2009 14:37  Aggiornato: 30/12/2009 14:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
"e quale legge di preciso? Forse "Impicca il turista che non compra un chélo-kabab"?"

Mi sembra che stai facendo più umorismo che dibattito.
L'Iran è una dittatura in cui vige la Sharia, cosa non ti è chiaro in questo?
Forse non ti cara la libertà o non ne comprendi l'importanza.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
redna
Inviato: 30/12/2009 14:59  Aggiornato: 30/12/2009 14:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:

L'Iran è una dittatura in cui vige la Sharia, cosa non ti è chiaro in questo?


probabilmene non è chiaro il perchè la sharia dell'Iran desti così tanto interesse degli occidentali al punto che se ne fanno un cruccio. Gli iraniani della 'democrazia' occidentale non gliene interessa un bel nulla.
O almeno non si strappano i capelli nel voler cambiar le cose!

Citazione:
Forse non ti cara la libertà o non ne comprendi l'importanza.

probabilmente non sai dare un significato preciso alla parola 'libertà'.
Se da noi libertà NON è democrazia in Iran NON è libertà sharia. Sono SOLO gli iraniani che sbagliano?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Santro
Inviato: 30/12/2009 15:20  Aggiornato: 30/12/2009 15:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 748
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
Mi sembra che stai facendo più umorismo che dibattito. L'Iran è una dittatura in cui vige la Sharia, cosa non ti è chiaro in questo? Forse non ti cara la libertà o non ne comprendi l'importanza.

non faccio altro che rispondere alle tue battute.... oh cavolo.... non mi dirai che parli seriamente?!

Ti ho fornito delle idee e link su come accedere a diverse fonti. A quanto pare inutilmente.
QUESTO è l'ultimo tentativo.

Adios

EDIT
Prova anche a dare un'occhiata QUA

ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
audisio
Inviato: 30/12/2009 15:42  Aggiornato: 30/12/2009 15:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Al-Quaeda 2+2
Santro, ho letto l'articolo di Freda su Comedonchisciotte.
Lucidissimo e freddamente sincero, senza una minima traccia dell'ipocrisia melensa che ci inonda da tutti i lati.
Anch'io farei qualsiasi cosa, anche arruolarmi nei pasdaran, per rompere questo orrendo muro di unanimismo (sotto l'ombrello elitario massonico) che ci uccide ogni giorno di più...

audisio
Inviato: 30/12/2009 15:54  Aggiornato: 30/12/2009 15:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Al-Quaeda 2+2
Ma poi, questa storia del velo...
In Iran una donna deve coprirsi i capelli, ok.
Basta anche un foulard, come lo portava mia nonna abruzzese (e lo ha portato anche vivendo in città, per 70 anni).
O come lo portano ancora oggi nel paese di mia madre, calabrese di lingua albanese e religione ortodossa.
Ma del fatto che io sono costretto a portare tutti i giorni la cravatta, cosa che per me è una tortura insopportabile, per poter lavorare, non dice niente nessuno?
Non è anche questa un'imposizione?
E quanti divieti inspiegabili subiamo nel nostro "libero occidente" di cui non ci rendiamo neanche più conto?
Ad esempio, ormai non si può più fumare da nessuna parte, tra un pò neanche nella propria macchina e ciò senza che sia dimostrato che abolendo il fumo scomparirebbe il cancro ai polmoni (cosa, ovviamente, indimostrabile, perchè insieme al fumo respiriamo cose ben peggiori come le nanoparticelle e i PM10).
Oppure, non si può copiare un CD prestato da un amico.
Dice, ma è per difendere il diritto d'autore.
Ok, ma chi ha stabilito che il diritto di un singolo, l'autore, sia superiore all'interesse pubblico di diffusione della cultura, tanto più che per quel CD è comunque stato pagato un compenso da colui che lo ha prima acquisito e poi prestato?
Ad esempio, in Africa, non trovi un CD originale neanche a pagarlo oro...
Lì, evidentemente, conta più la musica che non chi la fa materialmente.
Sarà per questo che il futuro della musica, oggi, stia proprio in questi paesi dove il copyright non uccide la cultura?
E via dicendo...
Ecco, il punto è questo.
Chi stabilisce che i nostri divieti siano più civili e democratici dei divieti vigenti in altri paesi?
Logico, chi comanda il mondo...

Floh
Inviato: 30/12/2009 16:06  Aggiornato: 30/12/2009 16:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
E' stato provato che nei paesi in cui nei negozi non si può più fumare i tumori dell'apparato respiratorio sono calati di circa il 30% (non ricordo quanto tempo purtroppo comunque credo un anno).
E' giusto seondo te poter intossicare ulteriormente gli altri?
Anchio fumavo (ora ho smesso) ma ho sempre accettato questa legge volentieri.
Per una volta che c'è una legge buona c'è chi la critica....

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Floh
Inviato: 30/12/2009 16:25  Aggiornato: 30/12/2009 16:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Di battute non ne ho fatte (non vedo come si pssa fare battute su un regime totalitario).
Non che quello che succeda in Iran mi tocchi personalmente (per fortuna), difendo solo chi non si piega di fronte alle imposizioni totalitarie di gente senza scrupoli.
Forse è ate che non è chiaro il termine libertà mio caro.
Se per te va bene che la legge islamica regoli le vite delle persone (ad esempio non ci si può dichiarare atei) beh che ti posso dire...
Contiua pure a dire che anche qua non siamo liberi.
Resta il fatto che la religione è il più grosso problema dell'umanità (insieme al capitalismo) e la Repubblica Islamica ne uno dei più feroci sostenitori.
La rivoluzione è portata avanti da una classe media emancipata, se fosse diretta da un'organismo elitario le rivolte spargerebbro anche il sangue degli agenti non solo dei manifetanti (disarmati oltretutto).

Possibile non ti renda conto ci che stai sostenendo l'ignoranza?

Solo per farti capire il livello del'articolo da indicatomi:
"se ne è in grado, quali soggetti sono più interessati (e dunque più sospettabili) di questi a dirigere quello che appare a tutti gli effetti come un colpo di stato volto a sovvertire le istituzioni (democraticamente elette o no, poco importa) della Repubblica Islamica."

Che le istituzioni siano state democraticamente elette o no poco importa??????!!!!

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Floh
Inviato: 30/12/2009 16:29  Aggiornato: 30/12/2009 16:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
E o che pensi che il problema della sharia sia solo l'emancipazione della donna?

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Freeman
Inviato: 30/12/2009 16:48  Aggiornato: 30/12/2009 16:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
Solo per farti capire il livello del'articolo da indicatomi:
"se ne è in grado, quali soggetti sono più interessati (e dunque più sospettabili) di questi a dirigere quello che appare a tutti gli effetti come un colpo di stato volto a sovvertire le istituzioni (democraticamente elette o no, poco importa) della Repubblica Islamica."
Che le istituzioni siano state democraticamente elette o no poco importa??????!!!!

"Poco importa" ai fini del ragionamento che sta portando avanti: ossia, che queste rivolte siano eterodirette da un'élite. Inoltre, Freda ha un'idea ben precisa delle c.d. "elezioni democratiche", e chi lo legge abitualmente lo sa bene: probabilmente è a quell'idea che si riferisce nel testo, quando dice "poco importa"...
Infine, il "Livello" dell'articolo è sicuramente una buona spanna sopra l'informazione media che circola, solo che tu preferisci leggervi quello che vuoi.
Buon per te, ma che Freda sia un acuto pensatore è innegabile.

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Floh
Inviato: 30/12/2009 17:28  Aggiornato: 30/12/2009 17:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Non metto in dubbio che l'autore possa trovare dei punti di vista interssanti sui più svariati argomenti ma ciò non toglie che tutti posano commettere errori.
Interessante certo la tesi a favore del fatto che molte rivoluzioni siano portate avanti da "elites".
Ma ciò non vuol dire che queste siano sempre mosse da mire conservatrici o che alcune rivoluzioni non possano essere frutto la presa di coscienza di un popolo.
Pensa per esmpio alla rivoluzione in Bolivia a Cochabamba:

"Nel 1999 la coalizione di forze politiche guidata dal dittatore Banzar decide di privatizzare l'acqua. La concessione viene affidata alla multinazionale statunitense Bechtel, insieme all'italiana Edison. Nello stesso anno nasce un comitato composto dai cittadini, chiamato "coordinadora de defensa del agua y la vida", per protestare contro la privatizzazione dell'acqua. Inizia così una vera e propria battaglia, che provocherà 6 vittime e numerosi feriti, e che terminerà il 10 aprile 2000 con la vittoria del popolo boliviano. Il governo infatti cancella la legge che aveva dato il via alla privatizzazione dell'acqua, a cui seguirà l'espulsione della Bechtel."
Da wikipedia (non scambiatemi per un ammiratore di Riotta eh )

Se la tesi sostenuta in un articolo è di basso livello, può averla scritta chiunque, ma rimane pur sempre una tesi di basso livello.
Si criticano i concetti non le persone (frase famigliare per chi naviga in questo sito).
Le cose vanno valutate caso per caso.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
audisio
Inviato: 30/12/2009 17:33  Aggiornato: 30/12/2009 17:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Al-Quaeda 2+2
Floh, confermi quello che ho detto poc'anzi.
Non ti rendi conto dell'irrazionalità delle tue convinzioni.
L'alcool è altrettanto, anzi più pericoloso, del fumo.
Ammazza molto più del fumo, ma nessuno lo vieterà mai.
Dici, ma il fumo è nocivo anche per chi non l'ha scelto.
Anche l'alcool, quante persone vengono ammazzate da ubriachi, volontariamente o involontariamente?
E poi, anche la paraffina che spalmano sulle mele per renderle più lucide è cancerogena, ammazza, e nessuno mi ha chiesto il permesso di usarla.
Eppure nessuno la vieta, è perfettamente legale.
E, sorpresa, la benzina senza piombo è molto più cancerogena della precedente e anche del fumo, eppure hanno addirittura lanciato campagne di rottamazione per poterla introdurre, con i soldi dello Stato.
Mi spiace, mio caro, il tuo discorso non regge neanche un pò.
Tu non te ne rendi conto, ma sei un burattino e i tuoi padroni ti fanno saltare di qua e di là, urlando "Libertà!!!".
E per concludere, l'Iran è senza dubbio il paese più libero del Medio Oriente, senz'altro più della Turchia che a breve accoglieremo nell'UE (Israele non la considero proprio, per me è l'erede del Terzo Reich).
Attenzione, a scanso di equivoci, gli illiberali in Turchia non sono certo gli islamisti che si presentano regolarmente alle elezioni e le vincono ma i militari laici eredi del fascista turco Ataturk (quello che sterminò gli armeni), che hanno mobilitato la Corte Suprema per cercare di dichiarare il Partito Islamico illegale, così come hanno già fatto con comunisti e curdi.

Santro
Inviato: 30/12/2009 17:41  Aggiornato: 30/12/2009 17:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 748
 Re: Al-Quaeda 2+2
Ok Floh, se tu la vedi così...

Per puntualizzare, non vorrei passare per quello che fa il tifo per l'Islam e la Sharia (vade retro!). Ma siamo sicuri che le libertà che "mancano" ai giovanotti benestanti iraniani, siano quelle che rendono una società migliore?

Ciò che voglio mettere in evidenza è la distorsione della realtà che ci viene propinata. Speravo che questo si capisse.

Adieu

ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
Floh
Inviato: 30/12/2009 17:48  Aggiornato: 30/12/2009 17:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Dai un'occhiata a quest'articolo dato che le libertà negate in iran non sono quelle che contano veramente:

E' corto ma significativo
http://www.uaar.it/news/2009/12/29/iran-nemici-dio-rischiano-morte/

A parte tutto non vorrei che prendessi il fervore che metto nelle risposte come mancanza di rispetto, scusa se ho usato a volte un linguaggio acceso ma prorio non ti capisco.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
ub401917
Inviato: 30/12/2009 18:23  Aggiornato: 30/12/2009 18:23
So tutto
Iscritto: 12/5/2009
Da:
Inviati: 19
 Re: Al-Quaeda 2+2
massimo si mostra cauto in quest'articolo. e fa bene. ma presto dovrà approfondire l'analisi. stanno uscendo altre notizie di attacchi di al-minchia. è chiaro che abbiano intenzione di dare il via alle prossime "democratic wars". e obama è pronto a metterci la faccia.

Lezik85
Inviato: 30/12/2009 18:28  Aggiornato: 30/12/2009 18:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
Non è certo la bomba atomica a spaventarmi ovviamente (mica se la lanciano da soli), sono le leggi coraniche....


Il che andrebbero riformate con un pò di democrazzzzzia occidentale. Ecchecazzo tutto il mondo deve essere paese. Meglio però se prima viene un pò colorato:

La rivoluzione verde

L’operazione condotta nel 2009 in Iran si iscrive in questo lungo elenco di pseudo-rivoluzioni. In primo luogo, il congresso vota nel 2007 un finanziamento di 400 milioni di dollari “per cambiare il regime” in Iran. Questo si aggiunge ai bilanci ad hoc del NED, del USAID, della CIA e tutti quanti [NDR in italiano nel testo]. Si ignora come questo denaro è utilizzato, ma tre gruppi principali ne sono destinatari: la famiglia Rafsanjani, la famiglia Pahlevi, e i Moudjahidin del popolo. L’amministrazione Bush prende la decisione di finanziare “una rivoluzione colorata” in Iran dopo avere confermato la decisione dello stato maggiore di non attaccare militarmente questo paese. Questa scelta è convalidata dall’amministrazione Obama. Per difetto, si riapre dunque la cartella “di rivoluzione colorata”, preparata nel 2002 con Israele nell’ambito dello American Enterprise Institute. All’epoca avevo pubblicato un articolo su questo metodo (14). Basta farvi riferimento per identificare i protagonisti attuali: è stato poco modificato. È stata aggiunta una parte riguardante il Libano con la previsione di un sollevamento a Beyrouth in caso di vittoria della coalizione patriottica (Hezbollah, Aoun) alle elezioni legislative, ma essa è stato annullata. Lo scenario prevedeva un sostegno massiccio al candidato scelto dall’ ayatollah Rafsandjani, la contestazione dei risultati dell’elezione presidenziale, degli attentati globali, il capovolgimento del presidente Ahmadinejad e della guida suprema l’ayatollah Khamenei, l’installazione di un governo di transizione diretto da Mousavi, quindi il restauro della monarchia e l’installazione di un governo diretto da Sohrab Sobhani.

Come immaginata nel 2002, l’operazione è stata supervisionata da Morris Amitay e Michael Ledeen. Ha mobilitato in Iran le reti dello Irangate. Qui piccoli cenni storici sono necessari. L’Irangate è una vendita di armi illecita: la Casa-Bianca desiderava rifornire in armi i Contras nicaraguensi (per lottare contro i sandinisti) da un lato e l’Iran dall’altro (per far durare fino all’esaurimento la guerra Iran-Iraq), ma ciò era proibito dal Congresso. Gli Israeliani proposero allora di dare in subappalto le due operazioni allo stesso tempo. Ledeen che ha la doppia nazionalità statunitense/israeliana funge da agente di collegamento a Washington, mentre Mahmoud Rafsandjani (il fratello dell’ayatollah) è il suo corrispondente a Teheran. Il tutto su un fondo di corruzione generalizzata. Quando scoppia lo scandalo negli Stati Uniti, una commissione d’indagine indipendente viene diretta dal senatore Tower ed il generale Brent Scowcroft (il mentore di Robert Gates). Michael Ledeen è un vecchio gitante delle operazioni segrete. Lo si trova a Roma in occasione dell’assassinio di Aldo Moro, lo si trova nell’invenzione della pista bulgara in occasione del tentativo d’assassinio di Giovanni Paolo II, o più recentemente nell’invenzione dell’approvvigionamento di uranio nigeriano da parte di Saddam

Hussein. Lavora oggi allo American Enterprise Institute (15) (al fianco di Richard Perle e Paul Wolfowitz) ed alla Foundation for the Defense of Democracies (16). Morris Amitay è ex direttore dello l’American Israel Public Affairs Committee (AIPAC). È oggi vicepresidente del Jewish Institute for National Security Affairs (JINSA) e direttore di un consiglio di gabinetto per grandi ditte d’armamento. Il 27 aprile scorso, Morris e Ledeen organizzavano un seminario sull’Iran allo American Enterprise Institute a proposito delle elezioni iraniane, attorno al senatore Joseph Lieberman. Il 15 maggio scorso, nuovo seminario. La parte pubblica consisteva in una tavola rotonda animata dall’ambasciatore John Bolton a proposito del “grand marchandage”: Mosca accetterebbe di lasciare cadere Teheran in cambio della rinuncia di Washington allo scudo anti-missile in Europa centrale? L’esperto francese Bernard Hourcade partecipava a questi scambi. Simultaneamente, l’istituto lanciava un sito Internet destinato alla stampa nella crisi a venire: IranTracker.org . Il sito include una rubrica sulle elezioni libanesi. In Iran, spettava all’ayatollah Rafsandjani capovolgere il suo vecchio rivale, l’ayatollah Khamenei. Proveniente da una famiglia di agricoltori, Hachemi Rafsandjani ha fatto fortuna nella speculazione immobiliare sotto lo Scià. È diventato il principale grossista di pistacchi del paese ed ha arrotondato la sua fortuna durante l’Irangate. I suoi averi sono valutati in molti miliardi di dollari. Diventato l’uomo più ricco dell’Iran, è stato successivamente presidente del Parlamento, presidente della repubblica ed oggi presidente del Consiglio di discernimento (organo arbitrale tra il Parlamento ed il Consiglio dei custodi della costituzione). Rappresenta gli interessi del bazar, cioè i commercianti di Teheran. Durante la campagna elettorale, Rafsandjani aveva fatto promettere al suo ex-avversario diventato il suo puledro, Mirhossein Mousavi, di privatizzare il settore petrolifero. Senza connessione alcuna con Rafsandjani, Washington ha fatto appello ai Moudjahidines del popolo (17).

Quest’organizzazione protetta dal pentagono è considerata come terrorista dal Dipartimento di Stato e da parte dell’Unione Europea. Ha effettivamente condotto operazioni terribili negli anni 80, fra cui un mega-attentato che costò la vita all’ayatollah Behechti, a quattro ministri, a sei ministri aggiunti ed a un quarto del gruppo parlamentare del partito della repubblica islamica. L’organizzazione è comandata da Massoud Rajavi, che sposa in prime nozze la figlia del presidente Bani Sadr, quindi Myriam la crudele in seconde nozze. La sua sede è installata nella regione parigina e le sue basi militari in Iraq, inizialmente sotto la protezione di Saddam Hussein, quindi oggi sotto quella del dipartimento della difesa. Sono i Moudjahidin che hanno garantito la logistica degli attentati durante la campagna elettorale (18). Spetta a loro di causare incidenti tra i militanti pro e anti-Ahmadinejad, quel che hanno probabilmente fatto. Qualora il caos si fosse rafforzato, la guida suprema avrebbe potuto essere capovolta. Un governo di transizione, diretto da Mirhussein Mousavi avrebbe privatizzato il settore petrolifero ed avrebbe ristabilito la monarchia. Il figlio del vecchio Scià, Reza Cyrus Pahlavi, sarebbe risalito sul trono ed avrebbe designato Sohrab Sobhani come primo ministro. In questa prospettiva, Reza Pahlavi ha pubblicato in febbraio un libro di interviste con il giornalista francese Michel Taubmann. Quest’ultimo è direttore del bureau d’information parisien d’Arte e presiede il Cercle de l’Observatoire, il club dei neo-conservatori francesi. Ci si ricorda che Washington aveva previsto in modo identico il ristabilimento della monarchia in Afganistan. Mohammed Zaher Shah doveva riprendere il suo trono a Kaboul e Hamid Karzai doveva essere suo primo ministro. Purtroppo, a 88 anni, il pretendente era diventato demente. Karzai diventò dunque presidente della repubblica. Come Karzai, Sobhani ha la doppia nazionalità statunitense. Come lui, lavora nel settore petrolifero del Caspio. Dal lato della propaganda, il metodo iniziale era affidato al gabinetto Benador Associates. Ma è evoluto sotto l’influenza dell’assistente del segretario di Stato per l’istruzione e la cultura, Goli Ameri. Questo iraniano-statunitense è un ex collaboratore di John Bolton. Specialista dei nuovi mass media, ha organizzato programmi di mezzi e di formazione ad Internet per gli amici di Rafsandjani. Ha anche sviluppato radio e televisioni in lingua farsi per la propaganda del dipartimento di Stato ed in coordinamento con la BBC britannica.

La destabilizzazione dell’Iran è fallita perché la principale molla “delle rivoluzioni colorate” non è stata correttamente attivata. MirHussein Mousavi non è riuscito a cristallizzare l’insoddisfazione sulla persona di Mahmoud Ahmadinejad. Il popolo iraniano non si è fuorviato, non ha reso il presidente uscente responsabile delle conseguenze delle sanzioni economiche statunitensi sul paese. Di conseguenza, la contestazione si è limitata alla borghesia delle zone del nord di Teheran. Il potere si è astenuto da opporre le manifestazioni le une contro le altre ed ha lasciato i complottatori scoprirsi. Tuttavia, occorre ammettere che l’intossicazione dei mass media occidentali ha funzionato. L’opinione pubblica straniera ha realmente creduto che due milioni di iraniani fossero scesi in strada, quando la cifra reale è almeno dieci volte inferiore. Il mantenimento sul posto dei corrispondenti della stampa ha facilitato queste esagerazioni dispensandoli di fornire le prove delle loro imputazioni.


Andiamo ragazzi, dobbiamo subito imbracciare il prossimo colore....lo Yemen ha bisogno di noi.

Freeman
Inviato: 30/12/2009 18:28  Aggiornato: 30/12/2009 18:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
è chiaro che abbiano intenzione di dare il via alle prossime "democratic wars". e obama è pronto a metterci la faccia.

La faccia e il premio Nobel dei miei stivali, pure.
L'ha già detto chiaro e tondo, infatti: lo Yemen è il prossimo "Afghanistan"... questi sono pazzi, vogliono trasformare tutto il medio oriente in un unico pantano guerreggiante.
Non c'è speranza, anche il "negro progressista" ce l'ha messo in quel posto... poi però se ti azzardi a dire che sono tutti uguali, ti danno del nichilista/qualunquista.
Ma in quanti qui su LC all'elezione del "negro progressista" avevamo anticipato che sarebbe finita così? Verrebbe da ripescare l'articolo in cui Mazzucco diceva "lasciatelo lavorare"... e relativi commenti ^_^

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Floh
Inviato: 30/12/2009 18:29  Aggiornato: 30/12/2009 18:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Non contesto affatto che ci siano molte cose che inquinano, ma per una volta che viene approvata una legge giusta la si critica al posto di dire: "beh almeno questo"...ovvio ce ne sono di cose da mettere a posto.
Del resto che cosa costa non fumare all'interno dei locali?
lo si fa fuori dove respira il fumo solo chi vuole farlo.
Sottovaluti i danni del fumo passivo.
nella società altamente inquinata in cui viviamo è comunque una forma di tutela.

In Iran come ho già deto nei vari post precedenti vige la sharia, in turchia no.
Se le donne si comportano in un certo modo posso avere una vita dignitosa, ma se ad esempio dovessero tradire il marito c'è la pena di morte.
dimmi un po se ti sembra un paese civile...

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Floh
Inviato: 30/12/2009 18:35  Aggiornato: 31/12/2009 13:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Off topc:

A proposito delle mele: che tu sappia lo fanno anche con quelle biologiche?
Ho adottato un'alimentazione vegana e cerco di prendere roba solo biologica, ma se anche in quella mi mettono schifezze.......

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
cocis
Inviato: 30/12/2009 23:37  Aggiornato: 30/12/2009 23:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:



Autore: Mande Inviato: 29/12/2009 18:19:40

Osva
Citazione:

Lo avevate già letto?


E io ti rispondo con un'altra domanda...

Ma li avete visti i Tigggi oggi?

Da una parte parla Obama che sarà costretto a dare un nuovo giro di vite alle libertà personali dopo che già Bush la aveva avvitata molto questa dannata vite...

Dall'altra si mostra un esperimento scientifico!

Si, scienza signori miei, non si scappa!

Hanno fatto un test con un aereo vero a terra e 50 dicasi 50 grammi del potente esplosivo dell'attentatore. Risultato?
Metà aereo sventrato!

Da sbellicarsi dalle risate

Da una parte cinquanta grammi di esplosivo e dall'altra un aereo che si sventra quasi come una torre gemella dall'interno verso l'esterno con grossi sbuffi di polvere...

Ecco come aveva fatto Al-Quaeda l'altra volta. Aveva messo cinquanta grammi cinquanta di esplosivo ad ogni piano e le aveva demolite.
Mentre tutti guardavano l'aereo i saggi piazzavano un pacchetto di sigarette pieno di esplosivo a piano e le demoliva.

Ma si può veramente mostrare un aereo che si sventra per una esplosione di centinaia di chili di esplosivo e dire che li ha causati un ordigno di 50 grammi?

Manca il minimo senso del pudore ma la gente crede lo stesso...




visto anche io ... senza contare che l'aereo quando è esploso trasportava un carico di terra .. .

redna
Inviato: 31/12/2009 0:34  Aggiornato: 31/12/2009 0:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:

Manca il minimo senso del pudore ma la gente crede lo stesso...


pure i russi ci si mettono a giocare con le guerre stellari...

MOSCA Proprio come nei film "Armageddon" e "Depp Impact" la Terra rischia di essere colpita da un asteroide. Dopo la profezia sul 2012, una nuova ombra investe il mondo. La data cruciale sarebbe il 2036. Sulla base dei dati forniti dall'Agenzia Spaziale, Apophis, questo il nome dell'asteroide-killer, potrebbe schiantarsi contro il pianeta. Per questo motivo "il distruttore" è da tempo sotto stretto controllo. Come riporta Fox News, la Russia avrebbe pensato di intervenire, lanciando un missile contro il "nemico". Il capo dell’Agenzia Spaziale Anatoly Perminov ha detto alla radio Golos Rossii (Voce della Russia) che una tale missione potrebbe rendersi necessaria per evitare che Apophis colpisca il nostro pianeta.

i russi che diventano i salvatori del pianeta? incredibile!
Sarà che Obama è troppo impegnato su troppi fronti?!


Ma nel 2013 si apriranno documenti secretati della guerra fredda.Parola di Barak!
...ecco quello che lo 'distanzia' da Dabliù Bush

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
audisio
Inviato: 31/12/2009 12:22  Aggiornato: 31/12/2009 12:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Al-Quaeda 2+2
Floh, in Turchia le donne non sono obbligate a portare il velo (anche se io ci sono stato in Turchia e ho visto più donne velate lì che in Marocco, e molte più in città che non in campagna, il che dimostra ancora una volta che si tratta di una reazione identitaria all'invadenza della cultura occidentale), però i curdi vengono torturati e ammazzati se si azzardano a parlare la propria lingua.
Cos'è peggio?
Dimmelo tu, perchè io non ho le certezze dei filooccidentali.
Quanto alle mele, teoricamente quelle biologiche non dovrebbero essere "lucidate" ma spesso l'etichetta biologica è solo un logo che si appiccica per farti pagare di più.
Dunque, fatti guidare dalla vista.
Più le mele sono brutte e più stai tranquillo.
La natura non è programmata per soddisfare il nostro gusto estetico...

Floh
Inviato: 31/12/2009 13:13  Aggiornato: 1/1/2010 21:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
beh bisogna comunque distinguere se le persecuzioni vengono fatte dei gruppi fondamentalisti extragovernativi o dal governo stesso....no?
Ovvio che anche la turchia ha i suoi grossi problemi, e infatti non la difendo, dico solo che da un punto di vista giuridico l'Iran è in pieno medioevo.
Le leggi non possono essere date da "dio" ma devono essere frutto d unai logica che punta al benessere e alla libertà individuale.
Non pongo l'Iran al di sotto della maggior parte degli altri paesi mediorientali ma non posso neanche dire che in Iran le cose vanno bene e che se qualcuno protesta e viene fucilato, lo sta facendo così tanto per, senza motivo...
cambiare le proprie idee e rinnegare ciò che si pensava prima è la cosa più bella, vuol dire crescere (il più delle volte).

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Santro
Inviato: 31/12/2009 13:36  Aggiornato: 31/12/2009 13:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 748
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
ma non posso neanche dire che in Iran le cose vanno bene e che se qualcuno protesta e viene fucilato,

l'hai visto al tiggì o su tuitter?

Citazione:
cambiare le proprie idee e rinnegare ciò che si pensava priva è la cosa più bella, vuol dire crescere

e come dice il saggio...
Buon ano di gioia a tuti!

ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
Pensoso
Inviato: 31/12/2009 19:03  Aggiornato: 31/12/2009 19:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/8/2009
Da:
Inviati: 436
 Re: Al-Quaeda 2+2
Questa volta almeno Obama indica i servizi segreti per le lacune avute; non possiamo certo aspettarci che ammetta anche le loro implicazioni avute nel caso.
Ad ogni modo lo scopo è stato ottenuto lo stesso, cambia la forma, non la sostanza (almeno per ora, e se cambiasse anche la sostanza, insisto che Obama diventerebbe il nuovo JFK, soprattutto per la sua fine...), ossia la rappresaglia militare sullo Yemen.
E poi chissà se si troverà il casus belli anche per Sudan? Somalia? Pakistan? Iran?

(uso non improprio di firma)
valerio972
Inviato: 3/1/2010 18:31  Aggiornato: 3/1/2010 18:31
So tutto
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 2
 Re: Al-Quaeda 2+2
sig. mazzucco, ma non si vergogna a parlare di cio' che sta accadendo in iran come se fosse una specie di montatura mediatica ? ma lei i morti ammazzati li ha visti nei filmati amatoriali che circolano in rete ? oppure parla soltanto in base ad una sua convinzione personale, tanto per andare contro alla politica occidentale ? e' vero, qui in occidente abbiamo molti difetti, politicamente e governativamente parlando, e ci sarebbe tanto da fare, ma da cio' che ho letto pare che lei faccia il tifo per quell'idiota di ahmadinejad...complimenti per l'obbiettivita' e la democraticita'.

sa cosa ? mi piacerebbe che le persone come lei se ne vadano a vivere in posti come l'iran e provino sulla loro pelle cosa sia una dittatura di stampo islamico.

di una cosa posso essere d'accordo con lei, il nome del sito e' esatto, qui si parla solo in termini di luoghi comuni, nel peggior senso del termine.

Floh
Inviato: 3/1/2010 19:20  Aggiornato: 3/1/2010 19:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
A mio parere l'occidente sta spingendo per ottenre il controllo del petrolio dell'Iran attraverso le rivolte (in oltre la posizione dell'Iran è utlie per far passare le condutture di petrolio dall'Iraq all'Asia, evitando un giro delle condutture molto più lungo a sud).

La posizione di Ahmadinejad nei confronti del capitalismo/imperialismo occidentale è netta, scomoda, lungimirante e sincera come testimonia questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=cNuE06XvZmM

Ovviamente quando vedo come questi vengono criticati dai Tg...sono mandati in onda solo con la cronaca della pseudo-giornalista e senza audio, così la verità sull'imperialismo occidentale è sempre taciuta
Per esmpio: http://www.youtube.com/watch?v=wo3Yt0eq0vw

Certo che in Iran sia in vigore la Sharia è un fatto innegabile e orribile.
Purtroppo coloro che ora protestano per questo però non sanno la povertà e lo sfruttamento che verranno portati da un governo filoccidentale.
Come cadere dalla padella alla brace.

Non ho una conoscenza che mi permetta di dire se le elezioni siano state truccate o no...
Dei media non mi fido però, questo è certo e tendo a credere che la cosa sia una montatura per delegittimare il governo.

Quella dell'Iran è una situazione molto controversa...
La mossa migliore che potrebbe fare ora Ahmadinejad sarebbe:
Abolire la legge coranica e le proteste perderebbero il grosso della loro ragionevolezza.
Oltre a promuovere una capillare ricerca degli agenti della Cia (sobillatori) in territorio Iraniano.
Con loro nessuna pietà, pena di morte, non è una situazione in cui si può andare per il sottile.
Ne va del futuro del paese.

Per comprendere il modo di agire dell'America per assoggettare i paesi alla sua dominazione è bene guardare questo film:
ZEITGEIST ADDENDUM

In particolare le parti che trattano questo argomento sono:

Parte 3
(dal minuto 09.19)
http://www.youtube.com/watch?v=CP9-CzBkiIA&feature=related

Parte 4
http://www.youtube.com/watch?v=g7EYPhXR_tM&feature=related

Parte 5
http://www.youtube.com/watch?v=WFij89zZ-Ik&feature=related

Qui nessuno prende le difese di Ahmadinejad sul fatto che applichi la Sharia.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Freeman
Inviato: 3/1/2010 19:58  Aggiornato: 3/1/2010 20:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
di una cosa posso essere d'accordo con lei, il nome del sito e' esatto, qui si parla solo in termini di luoghi comuni, nel peggior senso del termine.

Sarà per questo che hai sentito l'esigenza di rifilarcene una sfilza impressionante in poche righe? Ma grattare un pochetto sotto la superficie dell'apparenza delle cose no, eh?
No, meglio fare il "tifo" per questo o contro quello, è facile e lascia un piacevole profumo di pulito sulla coscienza (vuoi mettere com'è facile ed inebriante sputare veleno sulle "dittature di stampo islamico", senza neanche curarsi di verificare che il governo in carica in Iran sia stato "democraticamente" eletto...)
Un consiglio per la lettura, se mi posso permettere.

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Pyter
Inviato: 3/1/2010 21:11  Aggiornato: 3/1/2010 21:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Al-Quaeda 2+2
floh:
Qui nessuno prende le difese di Ahmadinejad sul fatto che applichi la Sharia.

Io! Io! Io!
Io prendo le difese di Ahmadinejad che applica la Sharia.

Se lo costringessimo ad annullare la Sharia e a sostituirla con un più democratico Trattamento Sanitario Obbligatorio e il condannato poi muore in carcere, a chi la diamo la colpa?
Ad Ahmadinejad?
Ma và che ci conviene continuare così.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Floh
Inviato: 3/1/2010 21:12  Aggiornato: 3/1/2010 21:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Ritratto le mie affermazioni da questo post in su.
Ho cambiato proprio idea sull'Iran.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Santro
Inviato: 4/1/2010 7:43  Aggiornato: 4/1/2010 7:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 748
 Re: Al-Quaeda 2+2
Floh
Citazione:
cambiare le proprie idee e rinnegare ciò che si pensava prima è la cosa più bella, vuol dire crescere (il più delle volte).

Benvenuto!

ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
Floh
Inviato: 4/1/2010 10:45  Aggiornato: 4/1/2010 10:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
valerio972
Inviato: 4/1/2010 10:59  Aggiornato: 4/1/2010 10:59
So tutto
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 2
 Re: Al-Quaeda 2+2
bah, ragazzi, vi rinnovo il mio consiglio, andatevene a vivere in iran, se vi piace cosi' tanto ahmadinejad.

per quato mi riguarda, e poi la chiudo qui, quelli che la pensano come voi non meritano di vivere in un paese che, malgrado il pessimo governo, la mafia e quant'altro, non vi viene a cercare a casa per arrestarvi solo perche avete postato certi commenti scomodi su internet.

mi accusate di essere poco informato...ma voi vi siete resi conto o no che in iran ci sono manifestazioni che vengono represse con la dura violenza ? oppure i morti sono solo pupazzi messi li dalla cia ?

l'opposizione interna al governo iraniano e' capitanata da gente che non mi pare sia proprio filo-occidentale, anzi.

avete prove del coinvolgimento della cia, oppure vi accontentate di leggere articoli come quello di mazzucco dove non si porta uno straccio di prova circostanziale a sostegno ? andatevi a leggere le regole base per un buon giornalismo, mazzucco non ne rispetta neanche una...

e' vero che la stampa ed i media sono controllati ed assoggettati al potere, ma se la stampa libera non si decide di diventare piu' credibile...siamo nella cacca.

voi per sentirvi liberi passate da una stampa ufficiale schifosaad una non ufficiale che e' anche peggio.

buona fortuna.

Floh
Inviato: 4/1/2010 11:16  Aggiornato: 4/1/2010 11:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Come abbiamo già detto gli Usa hanno mille motivi per instaurare un governo pronto a patteggiare e a prostrasi (contro gli interssi del popolo).
E non mancano certo i precedenti, hai visto magari i video che indivco nel mio commento precedente?
E poi: "l'opposizione interna al governo iraniano e' capitanata da gente che non mi pare sia proprio filo-occidentale, anzi."
Ma che dici ?!?

" ma voi vi siete resi conto o no che in iran ci sono manifestazioni che vengono represse con la dura violenza ? "

Se la gente corrotta dalla Cia (consapevole o no) intende attraverso la protesta violenta regalare all'occidente sfruttatore il paese, deve essere fermata.

Nessuno prende le difese della tocrazia!!! e 2!
Lo capisci l'Italiano?

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Freeman
Inviato: 4/1/2010 12:14  Aggiornato: 4/1/2010 12:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Al-Quaeda 2+2
Valerio, vedo che non hai seguito i consigli per la lettura, mi spiace, sarebbe stato utile per aprire una finestra sul mondo al di fuori del Truman Show.
Lo vuoi capire o no che la oligarchia che guida gli USA PRIMA decide quale sia l'obiettivo strategico e solo DOPO crea il casus belli? E' successo con Irak e Afghanistan, sta succedendo con Iran, Pakistan e Yemen, succederà con Somalia e Uzbekistan.
Ed è solo strategia geopolitica: perché credi che i cinesi abbiano improvvisamente accelerato la produzione di centrali elettriche atomiche? Hanno visto benissimo l'operazione di accerchiamento tesa al "taglio" nell'accesso alle risorse petrolifere mediorientali ed africane, e si stanno regolando di conseguenza.
Qui non ci sono "buoni" e "cattivi", ci sono solo calcoli strategici che con le categorie ordinarie con cui siamo abituati a misurarci ed a misurare gli altri non hanno niente a che fare: sono calcoli basati sulla sopravvivenza e sull'espansionismo, il senso "morale" non ha asilo qui.

E poi guarda che il potere, quando decide di colpirti, lo fa benissimo anche qui. Solo che in maniera più "raffinata" (e quasi sempre i mastini di governo se la cavano senza conseguenze, vedi il G8 di Genova o le manganellate ai poveri cittadini di Savignano Irpino, picchiati selvaggiamente dalla polizia mentre erano seduti a terra con le mani alzate, a presidiare la loro terra mentre il nostro democratico governo gli stava aprendo una enorme discarica sotto il culo).
Ah, già, ma noi possiamo scrivere "a morte Silvio" liberamente su FailBook, quindi siamo un paese libero e civile... prova a dire pubblicamente "ma siamo sicuri che le camere a gas siano realmente esistite?" e vediamo l'effetto che fa.
Ci sono tante gabbie, a diversi livelli: solo perché il nostro recinto è più ampio e con la staccionata appena rifatta non è che significhi che siamo "liberi".

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Grego
Inviato: 8/1/2010 13:25  Aggiornato: 8/1/2010 13:25
So tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 2
 Re: Al-Quaeda 2+2
Caro Massimo, aprezzo moltissimo i Tuoi sforzi di fornire informazioni e interpretazioini alternative ma questa volta mi sembra che ha preso proprio un'abbaglio. Mi riferisco particolarmente alla frase finale:
"Nessun giornalista si ricorda che fu proprio Ahmadinejad ad accusare i servizi occidentali - leggi CIA e Mossad - di essere alla radice delle sommosse in Iran, e naturalmente nessuno di loro si ricorda che 2 + 2 ha sempre fatto 4."

Sai, io ho vissuto (o sprecato) 33 anni dellla mia vita in un paese di merda (leggi - paese comunista). E ogni nostra (leggi - del popolo) protesta veniva classificata come essere fomentata (anzi, creata!) dalla CIA ed altri servizi occidentali. Sono stato arrestato svariate volte, ho conosciuto centinaia di persone coinvolte attivamente nella lotta (PACIFICA) per la liberta'. E posso dire con certezza (mettendo sulla bilancia la mia vita) che non eravamo "corrotti dalla CIA", come si legge nei commenti sotto il Tuo articolo.

Questo tipo di argomenti (argomenti degli oppresori come Ahmadinejad) contro la parte piu' sana, responsabile e valorosa del proprio popolo ne abbiamo sentiti tanti. E la storia non ha dato MAI ragione a loro (cioe' agli oppresori). Ma la storia insegna solo quelli che la conoscono.

Possiamo anche odiare profondamente la CIA, ma questo non vuol dire che qualsiasi notizia che mette la CIA in cattiva luce sia vera, e non vuol dire che qualsiasi notizia proveniente dalle fonti vicine alla CIA sia falsa.

Spero che Tu, ed altre persone su questo sito davvero cercate la verita'
invece di invertire soltanto la freccia, rimanendo sullo stesso vettore (se mi permettete questa parabola matematica)

osva
Inviato: 8/1/2010 15:50  Aggiornato: 8/1/2010 15:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/6/2009
Da: Milano
Inviati: 251
 Re: Al-Quaeda 2+2
@valerio @grego

Cari valerio e grego,
vedo che vi siete appena iscritti.
Non so come siete finiti qua, ma sappiate che Mazzucco, per gli "estremisti" della controinformazione in rete, è considerato addirittura uno morbido, sospettato addirittura di essere connivente, complice e valvola di sfogo del sistema, quindi dal sistema in qualche modo appoggiato e magari pure finanziato.Pensate, la maggior parte di quelli iscritti qui non ha neanche una buona opinione (me compreso) dei vari Grillo e Travaglio, ma si cercano opinioni e versioni "altre" su quello che succede sulla terra che non siano solo quelle dei TG e dei giornali, di cui penso siate ormai certi anche voi della scarsa attendibilità e obbiettività. Quindi, dov'è la verità? Spero che voi non siate i soliti debunker rompiballe, e che quindi siate capitati quì perchè curiosi, e perchè in fondo "sentite" che c'è qualcosa che non va, e spero che io non stia sprecando inutili energie a scrivere mentre voi sghignazzate davanti al monitor pensando "guarda, un'altro pirla che risponde, ci cascano sempre sti' coglioni". Don Mazzucco non l'ho mai sentito "sparare" certezze, non crede neanche ai rettiliani di Icke (io invece non sono così sicuro che non esistano)!
Qui si fa una cosa sola: si spegne la TV e si comincia a usare la propria testa!!!!
Buona continuazione...............

-Sintesi-
Inviato: 8/1/2010 16:35  Aggiornato: 8/1/2010 16:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da: Toscana
Inviati: 73
 Re: Al-Quaeda 2+2
Tanto per gradire:

http://www.fainotizia.it/2008/01/02/iran-comunicato-della-comunita-ebraica-iraniana
IRAN:COMUNICATO DELLA COMUNITA EBRAICA IRANIANA Iran: comunità ebraica, bugie sfrontate sul nostro conto Giovedì - 27 Dicembre 2007 - 10:07 Teheran- "Sono bugie sfrontate quelle diffuse dai media stranieri sul nostro conto e sulle nostre condizioni di vita". Questo il messaggio centrale dell'organizzazione degli ebrei iraniani che ieri ha smentito categoricamente le voci corse nei giorni scorsi circa un tentativo di massa degli ebrei iraniani di migrare verso l'estero. Il comunicato ricorda: "Gli sforzi riprovevoli dei media controllati dal sionismo e dall'imperialismo ai danni dell'Iran non riusciranno mai a rovinare le ottime relazioni esistenti tra gli ebrei iraniani, i loro connazionali ed il loro governo repubblicano". La comunità ebrea iraniana oggi conta 25 mila anime ed è la più numerosa del Medioriente, dopo quella dei Territori Occupati della Palestina.

http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=7265
“Lasciategli dire ‘morte a Israele’”, ha detto, “sono in questo negozio da 43 anni e non ho mai avuto un problema. Ho visitato i miei parenti in Israele, ma quando vedo cose come l’attacco a Gaza, anche io manifesto come un iraniano.”

http://www.infopal.it/leggi.php?id=5824
Gli ebrei iraniani hanno dato al loro Paese una dimostrazione di lealtà e uno schiaffo in faccia all'offerta economica del governo israeliano che avrebbe dovuto incoraggiarli a trasferirsi in Israele.

(il prossimo articolo lo consiglio solo ai duri di stomaco)
http://blog.panorama.it/mondo/2009/06/10/gli-ebrei-iraniani-votano-ahmadinejad/
Sindrome di Stoccolma, pragmatismo o, più semplicemente, desiderio di non mettersi contro i poteri forti di Teheran? Sta di fatto che, quando uno legge che la maggioranza dei 25mila ebrei iraniani voterà per Ahmadinejad nelle presidenziali di venerdì, un brivido gli corre lungo la schiena.



Sembra a me o qualcosa non va nei media occidentali? Non è che forse la divisione tra dittature e democrazie (dove poi paesi in cui si vota quali Iran e Venezuela vengono sempre messi dall' altra parte della barricata) è una palese cazzata?
Io ero a Genova nel 2001 e vi posso assicurare che anche li a repressione non si scherzasse molto, eppure non mi pare che nessuno si sia alzato a gridare al regime...

Per quanto riguarda la buona fede delle persone che prendono parte alla manifestazione e al fatto che non siano pagati dalla CIA, a me pare scontato che sia così.
Questo però non toglie che mentre il 99% di un corteo che guida una protesta (vuoi che sia la rivoluzione arancio, vuoi che sia quella dei tulipani, quella verde o quella viola) è totalmente in buona fede e sicuramente ha i suoi buoni motivi per farlo, chi guida il corteo difficilmente è però nelle stesse condizioni... e spesso ambisce alle cariche presidenziali (specie se non si è rassegnato ad aver perso le elezioni... il più delle volte supportato solo dai cittadini benestanti contro le vere masse) e non certo ad un atto di umanità.

Il "campione del popolo" che oggi guida la rivolta è stato al posto di Ahmadinejad ben più a lungo di lui... cos'è successo quindi, l' Iran era un bengodi fino a pochi anni fa ed è diventato un inferno repressivo solo negli ultimi 5-6 anni?
Spiegatemelo questo, perchè sono davvero curioso di capire.

Ogni uomo scambia i limiti della sua prospettiva con i limiti del mondo intero.
A. Schopenhauer
Grego
Inviato: 8/1/2010 18:50  Aggiornato: 8/1/2010 18:50
So tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 2
 Re: Al-Quaeda 2+2
@osva

caro osva, grazie per le spiegazioni aggiuntive,
preziose per uno che, come me, si e' appena iscritto.

ma in ogni caso, non toccano proprio la mia argomentazione.

facile scrivere 2 + 2 = 4

purtroppo prendendo in considerazione le fonti di informazione
disponibili, questo 2 puo essere qualsiasi cosa tra 1 e 3,
se non di peggio. quindi l'equazione diventa x + y = z
e se a me interessa il valore di z, posso al massimo
affermare che questa puo' essere uguale a qualsiasi numero tra 2 e 6.

cosa succede DAVVERO in Iran, non so.
ma ho vissuto una situazione analoga.
E per me, raccontare che le manifestazioni fa la gente corrotta dalla CIA
e un'emerita cavolata.

-Sintesi-
Inviato: 8/1/2010 19:03  Aggiornato: 8/1/2010 19:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da: Toscana
Inviati: 73
 Re: Al-Quaeda 2+2
Dire che "i media occidentali ci raccontano cazzate sull' Iran" non significa dare all' Iran il titolo di "paradiso in terra".
Significa solo dare onore al vero.

Per il resto...
Col cavolo che abiterei in Iran, io.
E col cavolo che abiterei in USA, io.
Non abiterei nemmeno in Italia, se potessi scegliere, io.

La democrazia è una favoletta, non tanto perchè i suoi principi siano sbagliati, ma perchè sono inapplicati: sopra le nostre teste, ad esempio, passano aerei militari che spargono sostanze tossiche ogni giorno. Nemmeno i nostri parlamentari ne sono informati, e quando chiedono delucidazioni non hanno risposta.

Allora liberiamoci da questo paraocchi del "noi siamo democratici, gli altri no", perchè mentre ci stanno lentamente sterminando, così insultiamo anche la nostra intelligenza.

Ogni uomo scambia i limiti della sua prospettiva con i limiti del mondo intero.
A. Schopenhauer
Floh
Inviato: 8/1/2010 19:11  Aggiornato: 8/1/2010 19:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Quoto in toto

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
Floh
Inviato: 8/1/2010 19:22  Aggiornato: 8/1/2010 19:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/12/2009
Da: Milano
Inviati: 1056
 Re: Al-Quaeda 2+2
Il sostenere che le rivolte in Iran siano fomentate dalla Cia non è dovuto ad una simpatia dei complottisti nei confronti della "sharia", ma è alimentato da tutti i precedenti dell'amministrazione americana, nei quali la tattica è sempre stata la stessa.
Se non si riesce a corrompere il governo che s'intende sottomettere, si prova a uccidere il leader (e di solito questo è il punto d'arrivo), se invece esso è difeso da un ottimo sevizio di sicurezza e ha abbastanza appoggio nel governo del propio paese (come lran) si tenta con un'istigazione del popolo alla rivolta, utilizzando le più svariate scuse.
Le persone che si rivoltano non sono mica tutte corrotte, basta pagare chi alimenta la protesta e parte del popolo in buona fede (intontito dalle belle parole) li segue.
Se anche con questo stratagemma non riescono a prendere il potere, insaturando un governo disposto a patteggiare, allora si passa alla guerra diretta (cammuffata dall'intento di liberare dall'oppressione).
Apri gli occhi.

Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia (William Shakespeare, da Amleto)
osva
Inviato: 8/1/2010 19:31  Aggiornato: 8/1/2010 19:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/6/2009
Da: Milano
Inviati: 251
 Re: Al-Quaeda 2+2

Freeman
Inviato: 8/1/2010 20:03  Aggiornato: 8/1/2010 20:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Al-Quaeda 2+2
Citazione:
Le persone che si rivoltano non sono mica tutte corrotte, basta pagare chi alimenta la protesta e parte del popolo in buona fede (intontito dalle belle parole) li segue.

Infatti è questo il nucleo della questione: in ogni Paese c'è l'astratta possibilità di smuovere le masse, premendo i tasti giusti, perché quasi ovunque ci sono sacche di malessere che possono essere pilotate/fatte lievitare utilizzando gli strumenti di manipolazione opportuni.
Prendiamo un esempio, la lotta femminista per i diritti delle donne: lotta sacrosanta, diremmo, solo che il movimento femminista sembra sia stato finanziato e alimentato dai Rockefeller e successivamente dalla CIA.
I quali ovviamente erano tutt'altro che disinteressati, in materia.
Quindi lasciamo perdere le lotte a base di "idealismo", alla fin fine se hanno successo i veri benefici li raccolgono soprattutto i "burattinai"...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA