Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Medicina : Il maialetto vien dalla campagna...
Inviato da Redazione il 23/7/2009 14:20:00 (9223 letture)



Non c’è stato il tempo di verificare le affermazioni contenute in questo video. Possono farlo direttamente gli utenti, approfondendo nel contempo l’argomento, a favore di tutti i lettori. Grazie. M.M.

Traduzione e sottotitoli: moksha75ar

.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
cct
Inviato: 23/7/2009 15:25  Aggiornato: 23/7/2009 15:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da: Lago Maggiore near Swiss
Inviati: 480
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Io, egoisticamente, e' da ieri che sto' tirando un sospiro di sollievo sapendo che per il momento sono fuori dalla vaccinazione obbligatoria antiSuina Italiana.

Tutti quelli che lavorano in uffici pubblici, sanita' e hanno meno di 28 anni si preparino....

"chentu concasa, dughentos corros"
Lezik85
Inviato: 23/7/2009 15:29  Aggiornato: 23/7/2009 15:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
La dottoressa accenna che la Baxter abbia contaminato alcune partite di vaccino per l'aviaria con il visrus stesso. Bene molti di quei campioni sono rimasti stoccati ad ammuffire in un magazzino senza che nessuno potesse disfarsene. Infatti è plausibile che molte di quelle partite saranno utilizzate per questa nuova vaccinazione. Due piccioni con una fava? Di certo i polli che cadranno in trappola passeranno un brutto quarto d'ora...se sopravviveranno alle iniezioni letali certo.

shm
Inviato: 23/7/2009 16:25  Aggiornato: 23/7/2009 16:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/8/2007
Da: perugia
Inviati: 1802
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
...è stato aperto un topic nel forum con un articolo di comedonchisciotte.

“Se un ebreo ortodosso mi considera "immondo" o mi saluta per primo per non dover essere costretto a rispondere al mio saluto, la cosa non preoccupa più di tanto.” (John)
9/11 anomalies
bodj
Inviato: 23/7/2009 16:35  Aggiornato: 23/7/2009 17:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/3/2008
Da: Germany
Inviati: 79
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Non è un mistero che Bildenberg & Co. abbaino deciso di creare un Ministero della "Salute" mondiale. Terrorizzando le masse con l´ennesimo vaccino che "muta" avvalleranno questa vaccinnazione di massa e centralizzeranno d´ora in poi le misure "sanitarie".

Se ne parlava da anni. Con la SARS fecero un primo test di reazione di massa e di centralizzazione della "emergenza".

Le vaccinazioni, fin dall´inizio, sono state uno dei veicoli migliori per indebolire il sistema immunitario della popolazione mondiale.

In Africa si è preparato il terreno per quello che viiene chiamato AIDS. Fonti di ONG operanti in Zambia ad esempio pronosticano la scomparsa della popolazione (con questa tendenza di infezioni e decessi) attorno al 2050.

Nel mondo occidentale le vaccinazioni hanno provocato un aumento esponenziale dell´incidenza di svariate malattie cronico degenerative quali cancro e malattie ambientali (autismo, "depressione", MCS, ME, EHS, GWI).
Un test su larga scala lo attuarono durante la prima Guerra del Golfo poiché potevano giustificare per lungo tempo sintomi, segni, decessi, con fandonie tipo "stress da guerra" (PTSD) e alla peggio contaminazione da Sarin e altri accidenti bellici. Infatti la veritá è venuta fuori solo dopo 17 anni con le conclusioni della Commissione Scientifica nominata dal Congresso Americano ("Gulf Wasr Illness is real").

L´unica arma che abbiamo a disposizione è creare, come stanno già facendo diversi medici, un ampio movimento di opposizione, quindi ciascuno faccia la sua parte.
"Essi" misurano fino a che punto possono spingersi ogni volta misurando la reazione della popolazione e studiandone gli effetti di reazione. La volta successiva affineranno le tecniche C4I (controllo, controinformazione, computer, comando, intelligence) forzando ulteriori blocchi di resitenza e via dicendo.
Non é un caso inoltre che stiano attivando queste procedure di "vaccinazione" obbligatorie nel periodo di ferie estivo, quando la "disattenzione" è massima.

Un articolo dal quale partire si trova su CDC
COSA CI FACEVA IL CANCELLIERE AUSTRIACO ALLA RIUNIONE DEL BILDERBERG AD ATENE ?

illupodeicieli
Inviato: 23/7/2009 17:40  Aggiornato: 23/7/2009 17:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/1/2005
Da:
Inviati: 323
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Consola che ci siano medici che sono contrari: per quanto riguarda il vaccino antipapillomavirus, ho avuto la fortuna di trovare pediatri che erano contrari e hanno sconsigliato la vaccinazione per le mie figlie. Diverso è se la vaccinazione è resa obbligatoria e ,secondo l lavoro che svolgi, viene resa obbligatoria. Anche oggi a radio Capital Silvio Garattini si diceva contrario a vaccinazioni di massa dato che non c'è nessuna pandemia: il succo del suo intervento era quello. Se potrò non farò vaccinare nessuno dei miei e dei miei amici: purtroppo nei media passano messaggi che non lasciano spazio per nessuna obiezione o domanda. Anzi di solito gli intervistatori e intervistati concludono sempre con un "ma, in ogni caso è meglio" (vaccinarsi).

Pyter
Inviato: 23/7/2009 17:53  Aggiornato: 23/7/2009 17:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Tutti quelli che lavorano in uffici pubblici, sanita' e hanno meno di 28 anni si preparino....

Ovviamente in Parlamento nessuno rientra nella categoria dei vaccinabili.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
soulsaver
Inviato: 23/7/2009 18:05  Aggiornato: 23/7/2009 18:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/11/2005
Da: Roma
Inviati: 613
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
INFLUENZA SUINA: SARANNO VACCINATI GIOVANI E PERSONALE SANITARIO
Medici e infermieri sono i primi ad essere in contatto con i malati e quindi col contagio. L'altra fascia sensibile sono i giovani,per questa ragione maggiori diffusori della influenza suina. Alla luce di cio' il governo sta pensando di predisporre una campagna di vaccinazion e prioritariamente per queste due categorie di persone. 15,4 i milioni di soggetti tra 2 e 27 anni e le vaccinazioni inizierebbero dal gennaio 2010.Un ciclo vaccinale composto da due dosi di vaccino, perciò "verranno acquistate 48 milioni di dosi di vaccino pandemico dalla fine di novembre a gennaio 2010" sottolinea il ministro Sacconi.

Resta da capire quali siano gli strumenti legali a nostra disposizione per tutelarci da questo attacco. La Dottoressa americana lascia intendere una terza via che gli americanani possono intraprendere... E noi???
In Italia non ci sono i centri di detenzione come quelli costruiti dalla L'Halliburton su tutto il territorio americano e immagino sia difficile pensare ad incarcerazioni di massa per il rifiuto alla vaccinazione nel belpaese, ma c'è comunque da star preoccupati perchè come le mode, quello che succede negli states vien poi ripetuto e scimmiottato qui ai confini dell'impero.

Per quale motivo la soglia è quella dei 27 anni (magari averli ancora)

Free from the need to be free "Mommy what's a Funkadelic, George Clinton 1970"
Pyter
Inviato: 23/7/2009 18:32  Aggiornato: 23/7/2009 18:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Pecora (lingua blu),
mucca (pazza),
pollo (aviaria),
maiale (influenza suina),
berlusconidi (papismo senile).

Io penso che stiano accelerando i tempi perchè, se continueranno così, animali domestici tanto diffusi da consentire una rapida diffusione di un virus non è che ce ne siano rimasti molti.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
mc
Inviato: 23/7/2009 18:34  Aggiornato: 23/7/2009 18:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Citazione:
Ovviamente in Parlamento nessuno rientra nella categoria dei vaccinabili.

Escort e portaborse neolaureati (ovvero figli, nipoti, figli di amici, amichette, amichetti da parte di fava, e figli e parenti di "sponsors" esterni...) ... Il chirichetto che segue Bondi e quelli legati nel confessionale della cappella di Montecitorio ...

...in realta' tanti...

mc

bodj
Inviato: 23/7/2009 19:01  Aggiornato: 23/7/2009 19:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/3/2008
Da: Germany
Inviati: 79
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
... e nella distrazione generale e attenzione per la minaccia del vaccino obbligatorio, ma guarda un po´ cosa si riaffaccia:

IRAN. Guerra in attesa...

Georgia. Biden ribadisce l´appoggio


@ soulsaver
Per quale motivo la soglia è quella dei 27 anni


Perchè il sistema immunitario entro quell´etá è ai massimi livelli di potenza e difesa. Tuttavia quelli oltre i 30 hanno giá i loro problemini di malattie degenerative anticipate. Nella prossima crisi finanziaria da botto finale (con guerre, almeno una, di cui sopra annesse) chi é gia malato non avrá risorse per curarsi e nel caso le abbia (e non appartenga alla Massoneria, Big Pharma, etc) stanno approntando come sappiamo il nuovo Codex e ICD-11.


@ illupodeicieli
Consola che ci siano medici che sono contrari:


Non ho detto che siano una moltitudine se ti riferivi al mio commento. Quando intendo che ciascuno debba fare la propria parte dovrebbe coinvolgere e "istruire" i medici che conosce cosí come altre fiugure del sistema sanitario, associazioni di ogni fattispecie e così via.



@Pyter
Ovviamente in Parlamento nessuno rientra nella categoria dei vaccinabili.


Per quelli che ci rientrano dei LORO, o per future estensioni delle categorie e etá interessate, non sará difficile attivare qualche affiliato nelle loro ASL per una iniezione innocua personalizzata o un falso attestato di vaccinazione effettuata.


@soulsaver
In Italia non ci sono i centri di detenzione come quelli costruiti dalla L'Halliburton su tutto il territorio americano e immagino sia difficile pensare ad incarcerazioni di massa per il rifiuto alla vaccinazione nel belpaese


Basteranno qualche centiania di tendopoli militarizzate come in Abruzzo. O non avete ancora compreso che all´Aquila stanno tastando il polso della popolazione terremotata e dell´opinione pubblica come in un laboratorio ideale. Che si tratti di aviaria o povertá imminente generalizzata o entrambe, LORO stanno studiando in anticpo le contromosse e come rallentare/annullare/contenere le proteste.

mirkred
Inviato: 23/7/2009 19:15  Aggiornato: 23/7/2009 19:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/5/2009
Da:
Inviati: 259
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
-...sotto un cielo blu striato di scie chimiche-, cominciamo bene…
-Direi che potremo chiamarlo il Nuovo Ordine Mondiale...-, continuiamo bene…
-Pretendete dai vostri legislatori federali e statali il diritto all'auto-schermatura-, di bene in meglio…
-Questo è urgente, per favore diffondete il video e collegatevi ai siti della Natural Solutions Foundation:…- e spammata finale.

Bello sto discorso dell’auto schermatura, utile soprattutto per il personale sanitario.

Ipotetico paziente davanti ad un libero pronto soccorso: ” Scusi… ho un dolore molto forte allo stomaco e sputo sangue…”.

Donna delle pulizie che passa per il corridoio: “Guardi che il dottore non c’è, è a casa con l’influenza”.

Lui: “Beh, ci sarà un sostituto…un’infermiera…”.

Lei: ” Ma pretende che la gente lavori? Lei è un fascista! Per caso lavora per l’OMS? Anzi, mi lasci stare che devo andare a casa per l’auto schermatura”.

Lui: “No, no, scusi… ma io sto male!”.

Lei: “E va bene…faccia così, vada a casa davanti al computer, si colleghi ai siti della Natural Solutions Foundation, clicchi, clicchi, clicchi, clicchi e clicchi ancora… si sentirà meglio!”.

Lui: “Cough… grazie…cough”.


A proposito, l’ha visto Aldrin questo video? Non ha tirato un bel cartone alla signora dottoressa?

Lezik85
Inviato: 23/7/2009 19:21  Aggiornato: 23/7/2009 19:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
I malpensanti diranno che questa vicenda (H1N1) ricorda un pò la storia dell'aviaria, la pandemia che non esplose. Ma che permise all'industria che produceva il vaccino Tamiflu (e ai suoi soci come Donald Rumsfeld) grossi guadagni. Ma noi che malpensanti non siamo, diciamo che il governo sa quello che fa. Certo, poi una pensa alle tanti morti per amianto (e ai vertici della Eternit rinviati a giudizio), per polveri sottili, e qualche dubbio gli viene...

Qualche buon link per farsi un'idea dell'influenza e dei guadagni che aleggiano sopra di essa:

Fuori le chiappe arriva il vaccino

Big Pharma, Big Business

Omicidio di massa?

Influenza suina, business miliardario

Pyter
Inviato: 23/7/2009 19:25  Aggiornato: 23/7/2009 19:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
A proposito, l’ha visto Aldrin questo video? Non ha tirato un bel cartone alla signora dottoressa?

Aldrin non sarà vaccinato perchè rientra nella fascia di Van Allen.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
mc
Inviato: 23/7/2009 19:26  Aggiornato: 23/7/2009 19:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Citazione:
Perchè il sistema immunitario entro quell´etá è ai massimi livelli di potenza e difesa. Tuttavia quelli oltre i 30 hanno giá i loro problemini di malattie degenerative anticipate. Nella prossima crisi finanziaria da botto finale (con guerre, almeno una, di cui sopra annesse) chi é gia malato non avrá risorse per curarsi e nel caso le abbia (e non appartenga alla Massoneria, Big Pharma, etc) stanno approntando come sappiamo il nuovo Codex e ICD-11.

Mi scuso per l'ignoranza ma mi sfugge il nesso "potenza massima e difesa" - "vaccinabilita'"... non dovrebbe essere il contrario?

tnks..

mc

bodj
Inviato: 23/7/2009 19:44  Aggiornato: 23/7/2009 19:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/3/2008
Da: Germany
Inviati: 79
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Le minestre riscaldate neccessitano un po´ di tempo per arrivare a cottura.

Blondet aveva riportato una notizia degna di nota dieci mesi fa.

Cosa facevano i generali nel laboratorio delle pandemie?

Prima dei maialetti venivano dalla campagna i generali delle potenze occidentali in gita in uno laboratori bio-chimici che studia vaccini per le pandemie.


bodj
Inviato: 23/7/2009 20:05  Aggiornato: 23/7/2009 20:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/3/2008
Da: Germany
Inviati: 79
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Citazione:
@mc
Mi scuso per l'ignoranza ma mi sfugge il nesso "potenza massima e difesa" - "vaccinabilita'"... non dovrebbe essere il contrario?


A parte l´effetto del vaccino che Redazzucco riportó in poche efficaci parole che suonavano piú o meno così. Ti fai il vaccino per l´agente X, il tuo organismo viene "allertato e attivato" per quando si presenterá l´occasione, l´effetto indesiderato che i "soldatini" del sistema immunitario vengono distolti in parte dalle attivitá di controllo e distruzione di altre minacce anche quotidiane. E se ti arriva l´agente Y per il quale non sei vaccinato potresti essere non in grado di fronteggiarlo in quanto hai risorse immunitarie impegnate a riconoscere un nemico che magari mai dovrai fronteggiare.
Se chiedi a qualche medico onesto intellettualmente e non colluso, ce ne sono pochi, ti confermerá il senso di questa versione casalinga.

Purtroppo vanno ad aggiungersi i danni molto piú seri dati da:
- squilibrare il sitema immunitario mentre è in formazione e assestamento nella prima etá
- mercurio (thiomersal) usato ufficialmente per veicolare il vaccino nei punti più remoti dell´organismo. I metalli pesanti non possono essere assimilati dall´organismo. In realtá il thiomersal venne utilizzato per intossicare e indebolire l´organismo di intere generazioni a livello mondiale. Una minima parte dei vaccinati subirá effetti a breve termine ma la stragrande maggioranza anche dopo decenni in micidiale sinergia con eventi tossici acuti e a basse dosi quotidiane.
- altri elementi pericolosi venenreo di volta in volta inseriti nei composti vaccinali

Se dai una occhiata alle precedenti discussioni troverai tutti gli apprfondimenti utili compresi quelli del sottoscritto:
Una per tutte.
VACCINAZIONI: UNA BOMBA A OROLOGERIA?

bushladen
Inviato: 23/7/2009 20:47  Aggiornato: 23/7/2009 20:47
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da: Bologna
Inviati: 11
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Sono degli scenari spaventosi.Ecco a cosa servivano i centri detenzione di cui si parlava parecchio tempo fa.E guarda chi li costruisce!sempre loro,sempre quella cricca lì!E' semplicemente palese che le vaccinazioni sono soprattutto un grosso business e un tentativo di rendere le persone sempre più DIPENDENTI da questi grossi gruppi internazionali.Io non ho mai fatto una vaccinazione per l'influenza anche se da anni all'ospedale,dove lavoro,ci massacrano i cosiddetti per convincerci a farla.
E guarda caso,sono anni che non ho manco un raffreddore....potenza del sistema immunitario auto-fortificatosi nel tempo??forse hanno capito che l'unico modo è ottenere queste cose con la forza.E dunque terrorismo globale.
La cosa più triste è che quello che noi pensavamo il crimine peggiore immaginabile,ossia la cospirazione dell' 11/9,in realtà è solo l'inizio.
Ricordo che in uno dei "documenti programmatici" delle recenti amministrazioni USA(non ricordo quale purtroppo)si parlava del fatto che c'era la necessità di DIMINUIRE LA POPOLAZIONE mondiale.
Viene da pensare invece di farlo con la guerra lo vogliano fare con questi subdoli sistemi.Affossare demograficamente interi paesi che "minacciano" le economie occidentali(Cina,India,Brasile)e rendere invece dipendenti fisicamente gli occidentali dalla "droga di stato" che ci sarà somministrata per legge.
Un fenomeno simile era già partito coi "semi OGM" da vendere agli agricoltori...ma non gli basta.
Fare sì che il nostro movimento di controinformazione esca dalla rete,sta diventando una vera emergenza.Già hanno reso la gran parte delle persone dei decerebrati che non si rendono nemmeno conto di quello che sta succedendo.
Non so ma a volte ho l'impressione che il mio cuore gridi disperato ma manchi l'aria che consenta di sentirne la voce...e che le mie mani percuotano i proverbiali muri di gomma...
non pensavo che potessero arrivare tempi più bui di quelli che stavamo già vivendo....ma sono stato profondamente ottimista.........

A scuola non pensavo di vivere in un periodo storico importante,ora ho paura che la storia finisca con la mia generazione
Kingu
Inviato: 23/7/2009 21:31  Aggiornato: 23/7/2009 21:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2008
Da: Treblinka
Inviati: 302
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Qualcuno ferrato in materia sa dirmi quanto tempo ci vuole per preparare un vaccino? ho gia visto dei flaconi in tv con la scritta H1N1. non sono certo un esperto ma non credo che si possa preparare in pochi giorni. magari era gia pronto prima della diffusione del virus stesso.
una cosa che mi preoccupa e che c'è questo ineluttabile senso di impotenza tipico di chi affronta queste tematiche, quasi rassegnazione. non è anche questo un comportamento che giova ai programmi di questi individui?

Homero
Inviato: 23/7/2009 21:38  Aggiornato: 23/7/2009 21:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Vado ot, ma non di molto: cosa ne pensate della battaglia che Obama sta affrontando per rivoluzionare il sistema sanitario USA?

Fabyan
Inviato: 23/7/2009 22:00  Aggiornato: 23/7/2009 22:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 29/7/2008
Da: nowhere
Inviati: 671
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Art. 32.

La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

Anche con una legge che ne ordinasse la vaccinazione obbligatoria per tutti, l'effettivo rischio calcolato in base alle statistiche che tutti leggono (700 morti su 100.000 casi accertati, mentre nel solo ultimo anno la classica influenza stagionale ne ha fatti 6000) ne potrebbe inficiare la validita' in base all'ultimo paragrafo.
Qualche giurista esperto che possa avvalorare o meno la tesi? Abbiamo poche armi, cerchiamo di usarle.

Il giornalista è colui che distingue il vero dal falso... E pubblica il falso. (Mark Twain)
dr_julius
Inviato: 23/7/2009 22:12  Aggiornato: 23/7/2009 22:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Citazione:
Qualcuno ferrato in materia sa dirmi quanto tempo ci vuole per preparare un vaccino? ho gia visto dei flaconi in tv con la scritta H1N1. non sono certo un esperto ma non credo che si possa preparare in pochi giorni.


due considerazioni

* Prima la risposta: Mi sembra che i vaccini per le comuni influenze invernali vengano rese disponibili a ottobre circa, per il picco di solito previsto a dicembre, e vengono annunciate (o "battezzate") due tre mesi prima della messa in commercio).

* aver mostrato la scritta H1N1 non significa avere il vaccino già pronto.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
bushladen
Inviato: 23/7/2009 22:27  Aggiornato: 23/7/2009 22:27
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da: Bologna
Inviati: 11
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Copio e incollo da altro forum:


Cheney e Rumsfeld..
Nulla di buono da costoro..
dietro alla vaccinazione della suina del 1976 (che poi non arrivò mai)
che Ford ordinò per dimostrare pragmatismo visto che correva per la rielezione... c'erano come capi di gabinetto di Ford, Donald Rumsfeld e Dick Cheney http://it.wikipedia.org/wiki/Donald_Rumsfeld
do you know?
Sono li da sempre...solo parte delle lobbie che contano :armi petrolio e chimica farmaceutica(e della armi chimiche e biologiche)

Rumsfeld è quello che con la sua azienda la Gilead ha inventato il tamiflu (prodotto e commercializzato dalla Roche)di cui prende diritti per circa il 20% ,miliardi di euro(a proposito ,secondo alcuni giornali nella farmacie italiane è ormai introvabile segno che l'allarmismo funziona e pure bene!!)..
Uno degli inventori del tamiflu uno scienziato australiano Adrian Gibbs ha affermato che il virus suino con tutta probabilità è stato creato in laboratorio e che non capiva perchè l'OMS ed altri enti stessero ignorando questa fondata ipotesi..
http://www.aamterranuova.it/article3459.htm

Le aziende di Cheney sono implicate anche nella invenzione e produzione del famigerato ''aspartame'' (contenente acido aspartico al 40% , fenilalanina al 50% , metanolo al 10% ) che ormai lo si trova semprè più dappertutto (con sempre maggiori difficoltà tra l'altro di ingerirne non più di 40 mg/kg al giorno)nonostante molti dubbi di tossicità e cancerogenicità
http://it.wikipedia.org/wiki/Aspartame


Cheney (insieme a Bush)è/era un candidato all'impeachment per alto tradimento..(lo andava ripetendo perfino Obama,durante le elezioni, poi qualcuno deve avergli fatto cambiare idea..!!)

le aziende di Rumsfeld rifornivano Saddam di armi chimiche e biologiche con cui eliminava curdi e sciiti(che non andavano a genio a lui ma soprattutto agli americani ,visto che gli sciiti erano filoiraniani e i curdi volevano prendersi la parte nord dell'Iraq e separarsi,la parte più ricca di petrolio)
quindi da costoro uno non prenderebbe manco una caramella...

eppure questa vaccinazione determinò in USA (in maniera accertata da commissioni non certo a favore del danneggiato)più di 500paralisi neuromuscolari,circa 25morti accertati ed oltre 4000 rischieste di risarcimento danni da vaccino,per quelli che se ne resero conto..

I virologi (non solo quello dello Spallanzani)dicono che il vaccino è inutile a causa delle mutazioni di cui è capace il virus(e che già ora il virus circolante in UK è diverso da quello messicano e cosi avanti)ma ormai i politici ed i ministri,tutti all'unisono ripetono che vaccineranno l'intera popolazione o buona parte...il tam tam è partito dall'estero e l'Italia colonia dell'Impero annuisce senza batter ciglio.. (mi ricordano i tam tam della guerra in Iraq che Bush iniziò battere a tempo da lontano ed i nostri media tutti in fila davanti al padrone dell'impero)


...

PS
nella Gilead lab di Rumsfeld siedono nel consiglio di amministrazione
anche un ex segretario di stato George Shultz e la 5a presidentessa del Council for Foreign Relations Carla Anderson Hills ,il che fa capire come queste aziende e i massimi vertici della politica americana(che quindi rappresenta prima di tutto gli interessi di queste lobbie !!)sono strettamente legate..e nulla si fa che non faccia fare profitti a costoro..


Quanti ne vaccineranno di bambini contro i pareri della maggior parte dei virologi seri(sono ancora tanti,ma per quanti giorni ancora faranno sentire la loro voce in tv e sui media..ormai quella che prevale per visibilità è quella della politica e di Fazio o Sacconi,e poi perchè mettersi nei guai..se la politica vuole la vaccinazione per dimostrare pragmatismo come Ford..perchè mettersi di traverso farsi stroncare la carriera,meglio alla fine assecondare..)
tipo quelli dello Spallanzani e delle più importanti università pubbliche(tendo a fidarmi di più ,di quelle private che non si sa bene da dove prendono i fondi non mi fido tanto,almeno in Italia!!)
Dovremmo fidarci dell'OMS(poco più di un bollettino dei desideranda della case farmaceutiche!) e di Fazio(che ogni giorno smentisce quello che aveva detto il giorno prima,sarà la berlusconite?).

Hanno detto che coinvolgeranno i pediatri.. che ovviamente faranno pressione sulle madri..
non penso arriveranno a renderlo obbligatorio..

anche perchè alla richesta di un consenso informato per la inoculazione di qualsiasi composto(come ad esempio il liquido di contrastro per gli esami)
nessun medico si prenderà la responsabilità di scrivere nero su bianco che non comporta danni,anche perchè diventa personalmente responsabile ,in solido con ASL e anche col ministero..

essendo di fatto l'obbligatorietà della vaccinazione chiaramente anticostituzionale...(ecco perchè lo è in pochissimi paesi al mondo,molto più progrediti di noi,e non in tutte le regioni italiane,le più ricche tra l'altro!)

perchè o affermi che non comporta nessun danno (serio)e ti prendi la responsabilità personale (ossia anche il medico che inocula) oppure fai firmare il consenso informato e quindi facoltativo e va da sè che tantissimi non firmerebbero leggendo la legge di risarcimento per danno o per morte da vaccino obbligatorio(ripeto inoculato su un un gioiellino di bambino SANISSIMO con sistema immunitario in formazione!!)

anche perchè sono previsti risarcimenti sia per danni che morte da vaccino solo se obbligatorio(non se facoltativo proprio perchè se ti costringo a vaccinarti poi pago se sbaglio,mentre se è facoltativo nessuno ti paga..e nessuno paga!!)
la legge è la 210 del 1992 http://www.ministerosalute.it/imgs/C_17_normativa_1556_allegato.pdf

il che dimostra che il ministero sa che un vaccino può provocare la morte anche in soggetti normali e quindi lo sa anche il medico che però non lo dice al paziente (anzi in genere rassicura o afferma che siano madri isteriche a diffondere queste fobie..ma ovviamentre non cita la legge 210)
o chi ne ha la patria potestà ossia nasconde informazioni importanti per la salute,compiendo un reato che va contro la costituzione ed i diritti fondamento dell'uomo ossia il diritto alla salute..

..visto che questa legge cosi' esplicita di riconoscimento danni esiste solo per il vaccino.. non per i farmaci ad esempio..

per la paralisi ad esempio c'è un vitalizio di circa 600euro dai 18 in poi
ed il risarcimento del 10% delle spese mediche sostenute..
Per la morte c'erano 50milioni di lire..

dal 2009 con una legge voluta dal presidente della commissione sanità Ignazio Marino il risarcimento per morto da vaccininazione obbligatoria..è 150mila euro una tantum.. pubblicata sulla gazzetta 20maggio 2009

tra morti per vaccinazione obbligatoria e trasfusioni quest'anno sono già state accettate 14 su 44 previste le altre sono in istruttoria ma molte non sono state accettate perchè fuori tempo e con modalità sbagliate..non perchè non ci fossero i requisiti..ossia non sono proprio stati esaminati per errori formali

pare che quelle pervenute siano oltre 5000 secondo una associazione al tavolo di trattativa col ministero.
ed i fondi chiesti da Marino visto le numerosisisme richieste di danni al ministero erano 180milioni di euro..

ma finchè non si capisce che il medico inoculatore deve essere reso responsabile(come di fatto è!!) nel senso che molti denunciano il ministero ma non il medico,che invece per la legge italiana è il principale responsabile che deve sapere e non può omettere informazioni vitali.. che non può essere obbligato da nessuno ad inoculare sostanze(quindi manco dal ministero manco dall'ordine dei medici nè tantomeno dall'OMS,e quindi non può fare scaricabarile...il medico può agire in piena libertà in barba ad ogni ordinanza e disposizione ed agire solo in base alla sua coscienza,quando ce l'ha!)
e cmq è responsabile per tutti i suoi gesti..quando inizieranno a fioccare le denunce anche contro i medici inoculatori le cose inizieranno a cambiare..

si fa di tutto perchè questo delicatissmo anello della catena non venga toccato...e quindi si cerca di tenerlo fuori..da denunce e risarcimenti..


http://www.molecularstation.com/forum/forum-biologia/66366-legge-per-risarcimento-danni-dei-vaccini.html

ciao


PS
tra l'altro il tamiflu ha dimostrato secondo gli unici studi effettuati dal Cochrane Institute e pubblicati sul The Lancet di diminuire la durata della normale influenza (ma non di evitare il contagio) di circa 0.7 giorni(quindi manco 1 giorno) rispetto al placebo e quindi a che dovrebbe servire?
E di solo il 20% di probabilità di avere sintomi alleviati..

la conclusione :
''L'efficacia è troppo modesta, per consigliarne l'assunzione''

Per l'aviaria non si hanno manco questi studi,nulla..nè studi seri sulla tossicità soprattutto nei bambini(in Giappone è vietato l'uso sui bambini con meno di 1 anno ed è allo studio eventuale divieto per bambini sotto ai 12anni).
Anzi per l'aviaria si dimostrò una sostanziale resistenza al farmaco perchè il virus mutò!Sempre il Cochrane: ''Non abbiamo trovato nessuna evidenza dell'efficacia degli inibitori della neuraminidasi sull'influenza aviaria umana'' e la stessa cosa conferma l'OMS e se ne sconsigliava l'uso anche dal nostro consiglio superiore di Sanità!
Ma ora per la suina..di cui appunto non ci sono prove scientifiche di efficacia(quella sono riservate a chi si vuol distruggere,non gli amici della parrocchia!!) si spinge all'uso sull'onda del panico pandemico appositamente sparso..solo nel caso dell'influenza classica si hanno buoni effetti ma ad oggi in nessuna della simil-influenze stagionali nè in aviarie e simili..
Una cosa solo è certa i fatturati per questo farmaco e quindi i guadagni per Roche e soprattutto Rumsfeld ,sono alle stelle..
http://www.aamterranuova.it/article3663.htm

A scuola non pensavo di vivere in un periodo storico importante,ora ho paura che la storia finisca con la mia generazione
peonia
Inviato: 23/7/2009 22:28  Aggiornato: 23/7/2009 22:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
nON HO LETTO TUTTI I COMMENTI NON SO SE GIA SAPETE:

Una giornalista accusa l’OMS e l’ONU di bioterrorismo e dell’intento di
provocare un massacro


(Embedded image moved to file: pic39676.jpg)vaccines_injectionCon
l’avvicinarsi della data prevista per la distribuzione del vaccino anti
virus influenzale pandemico A/H1N1 della Baxter, una giornalista
investigativa austriaca avvisa il mondo che sta per essere commesso il più
grande crimine della storia dell’umanità. Jane Burgermeister ha
recentemente sporto denuncia presso l’FBI contro l’Organizzazione Mondiale
della Sanità (OMS), le Nazioni Unite (ONU) e molti dei funzionari di più
alto rango di governi e società in merito al bioterrorismo e ai tentativi
di provocare massacri. Ha inoltre preparato un’ingiunzione contro l’obbligo
di vaccinazione, che è stata presentata in America. Queste azioni seguono
le accuse che ha lei stessa presentato lo scorso aprile contro la Baxter AG
e l’austriaca Avir Green Hills Biotechnology per aver prodotto un vaccino
contaminato contro l’influenza aviaria, sostenendo che sia stata un’azione
intenzionale per causare una pandemia e trarne profitto.

Riassunto delle accuse e allegazioni presentate all’FBI in Austria il 10
giugno 2009


Nelle sue accuse la Burgermeister presenta prove di atti di bioterrorismo,
ossia in violazione della legge degli USA, da parte di un gruppo operante
all’interno degli USA secondo le direttive di banchieri internazionali che
controllano la Federal Reserve, come pure l’OMS, l’ONU e la NATO. Tale
bioterrorismo è finalizzato a provocare un genocidio di massa contro la
popolazione statunitense mediante l’uso del virus della pandemia
influenzale geneticamente ingegnerizzato con l’intento di causare la morte.
Questo gruppo si è impossessato di alti uffici governativi negli USA. In
modo specifico vengono portate le prove che gli imputati come Barack Obama,
presidente degli Stati Uniti, David Tabarro, coordinatore ONU per
l’influenza umana e aviaria, Margaret Chan, direttore generale dell’OMS,
Kathleen Sibelius, segretario alla salute e ai servizi sociali, Janet
Napolitano, segretario del dipartimento di sicurezza nazionale, David de
Rotschild, banchiere, David Rockefeller, banchiere, George Soros,
banchiere, Werner Faymann, cancelliere austriaco, e Alois Stoger, ministro
della sanità austriaco, ed altri fanno parte di questo gruppo criminale
internazionale che ha sviluppato, prodotto, accumulato ed utilizzato armi
biologiche per eliminare la popolazione degli USA e di altri paesi per
motivi economici e politici.


I capi d’accusa sostengono che questi imputati abbiano cospirato tra loro e
con altri per ideare e finanziare, nonché partecipare alla fase finale
dell’attuazione di un programma internazionale segreto di armi biologiche,
che avrebbe coinvolto le società farmaceutiche Baxter e Novartis. Hanno
fatto questo bioingegnerizzando e poi distribuendo agenti biologici letali,
specificamente il virus dell’influenza “aviaria” e il “virus dell’influenza
suina” per avere il pretesto di attuare un programma di vaccinazione
obbligatoria di massa che sarebbe stato il mezzo per poter somministrare un
agente biologico tossico per provocare la morte e altre lesioni alla
popolazione degli Stati Uniti. Quest’azione è in diretta violazione del
Biological Weapons Anti-terrorism Act.< br />

Le accuse mosse dalla Burgermeister comprendono le prove che la Baxter AG,
la sussidiaria austriaca della Baxter International, ha deliberatamente
fatto uscire 72 chili di virus vivo dell’influenza aviaria, fornito
dall’OMS durante l’inverno del 2009 a 16 laboratori in quattro paesi.
Sostiene che ciò offra una chiara prova che le società farmaceutiche e le
stesse agenzie governative internazionali sono attivamente impegnate nella
produzione, nello sviluppo, nella fabbricazione e nella distribuzione di
agenti biologici classificati come le più letali armi biologiche sulla
terra al fine di provocare una pandemia e causare una strage.


Nei capi d’accusa di aprile, ha notato che il laboratorio della Baxter in
Austria, uno dei presunti laboratori di biosicurezza più sicuri al mondo,
non ha rispettato le norme più basilari ed essenziali per la conservazione
dei 72 chili della sostanza patogena classificata come arma biologica in
modo sicuro separandola da tutte le altre sostanze secondo le rigorose
regolamentazioni del livello di biosicurezza, ma ha lasciato che venisse
mischiata con il virus dell’influenza comune e l’ha inviata dai suoi
stabilimenti di Orth nel Donau.


A febbraio quando un membro dello staff al BioTest nella Repubblica Ceca ha
testato su dei furetti il materiale destinato ai vaccini candidati, i
furetti sono morti. Questo incidente non è stato seguito da alcuna
investigazione da parte dell’OMS, né dell’UE o delle autorità sanitarie
austriache. Non c’è stata alcuna indagine sul contenuto del materiale
virale, e non vi è alcun dato sulla sequenza genetica del virus messo in
circolazione.


In risposta alle domande del parlamento il 20 maggio Alois Sto ger, ministro
della sanità austriaco ha rivelato che l’incidente non era stato trattato
come un errore di biosicurezza, come avrebbe dovuto essere, ma come
un’infrazione del codice veterinario. È stato mandato un medico veterinario
al laboratorio per una breve ispezione.


Il dossier della Burgermeister rivela che la messa in circolazione del
virus sarebbe stata un passo essenziale per provocare una pandemia che
avrebbe permesso all’OMS di dichiarare una pandemia di livello 6. Elenca le
leggi e i decreti che avrebbero permesso all’ONU e all’OMS di prendere il
controllo degli Stati Uniti nel caso di una pandemia. Sarebbero inoltre
entrate in vigore leggi che richiedono di osservare l’obbligo di
vaccinazione negli Stati Uniti in condizioni di pandemia dichiarata.


La Burgermeister sostiene che l’intera questione della pandemia di
“influe nza suina” si poggia su un’enorme menzogna e che non esista virus in
natura che rappresenti una minaccia per la popolazione. Porta le prove che
inducono a credere che sia l’influenza aviaria che l’influenza suina siano
state in effetti bioingegnerizzate in laboratorio usando i finanziamenti
forniti dall’OMS e da altre agenzie governative, insieme ad altri. Questa
“influenza suina” è un ibrido in parte dell’influenza suina, in parte
dell’influenza umana e in parte dell’influenza aviaria, una cosa che può
solo venire da un laboratorio secondo molti esperti.
L’asserzione dell’OMS che l’“influenza suina” si sta diffondendo e che deve
essere dichiarata la pandemia ignora le cause fondamentali. I virus che
sono stati messi in circolazione sono stati creati e messi in circolazione
con l’aiuto dell’OMS, e l’OMS &e grave; enormemente responsabile della pandemia in
primis. In aggiunta i sintomi della presunta “influenza suina” sono
indistinguibili da quelli della comune influenza e del raffreddore.
L’“influenza suina” non provoca la morte più spesso di quanto faccia la
comune influenza.


[La Burgermeister] nota che i dati relativi ai decessi registrati per
l’“influenza suina” non sono coerenti e che non c’è chiarezza in merito a
come è stato documentato il numero dei “decessi”.


Non c’è potenziale per una pandemia a meno che non vengano effettuate
vaccinazioni in massa per usare l’influenza come un’arma con il pretesto di
proteggere la popolazione. Esistono motivi ragionevoli per credere che i
vaccini obbligatori saranno contaminati deliberatamente con malattie che
sono progettate specificamente per prov ocare la morte.


Viene fatto riferimento ad un vaccino approvato della Novartis contro
l’influenza aviaria che ha ucciso 21 persone senza tetto in Polonia durante
l’estate del 2008 e che aveva come “misura primaria di outcome” un “tasso
di eventi avverso”, rientrando pertanto nella definizione di arma biologica
dello stesso governo statunitense (un agente biologico progettato per
causare un tasso di eventi avversi, ossia morte o lesioni gravi) con un
delivery system[1] (iniezione). [la Burgermeister] sostiene che il medesimo
complesso di società farmaceutiche internazionali e di agenzie governative
internazionali che hanno sviluppato e messo in circolazione il materiale
della pandemia abbia tratto profitto dall’aver causato la pandemia mediante
contratti per la fornitura dei vaccini. I media controllati dal gruppo che
sta ingegnerizzando l’intero ordine del giorno dell’ “influenza suina” sta
diffondendo notizie false per convincere la popolazione degli Stati Uniti a
sottoporsi alle pericolose vaccinazioni.


I cittadini degli USA subiranno danni e lesioni sostanziali ed irreparabili
se verranno obbligati a sottoporsi a questa vaccinazione [di efficacia] non
provata senza il loro consenso secondo il Model State Emergency Health
Powers Act, il Natonal Emergency Act, la National Security Presidential
Directive/NSPD 51, la Homeland Security Presidential Directive/HSPD-20, e
l’International Partnership on Avian and Pandemic Influenza.


La Burgermeister accusa coloro che sono menzionati nelle sue allegazioni di
aver attuato e/o accelerato a partire dal 2008 negli USA l’implementazione
di leggi e regolamentazioni ideate per togliere ai cittadini statunitensi i
loro legittimi diritti costituzionali di rifiutare un’iniezione. Que ste
persone hanno creato disposizioni o hanno lasciato in essere disposizioni
tali da rendere criminale il rifiuto di un’iniezione contro i virus
pandemici. Hanno imposto altre sanzioni eccessive e crudeli come
l’imprigionamento e/o la quarantena nei campi FEMA impedendo al tempo
stesso ai cittadini americani di presentare domanda di risarcimento per
lesioni o morte causati dalle iniezioni forzate. Questo viola le leggi che
disciplinano la corruzione federale e l’abuso di ufficio, come pure
[quelle] della costituzione e della Bill of Rights. Attraverso queste
azioni, gli accusati citati hanno gettato le basi di un genocidio di massa.


Usando l’ “influenza suina” come pretesto, gli accusati hanno
prepianificato la strage della popolazione statunitense per mezzo della
vaccinazione forzata. Hanno installato una rete estesa di campi di
concentrazione FEMA nonché identif icato siti per tumulazioni di massa, e
sono stati coinvolti nell’ideazione e nell’attuazione di uno schema per
consegnare il potere in tutta America ad un sindacato criminale
internazionale che usa l’ONU e l’OMS come una facciata per coprire le
attività criminali organizzate influenzate da un racket illegale, in
violazione alle leggi che disciplinano il tradimento.


[La Burgermeister] accusa il complesso di società farmaceutiche di cui
fanno parte la Baxter, la Novartis e la Sanofi Aventis di essere coinvolto
in un programma di armi biologiche basato all’estero con un duplice scopo,
finanziato dal predetto sindacato criminale e progettato per attuare stragi
di massa e ridurre la popolazione mondiale di oltre 5 bilioni nei prossimi
dieci anni. Il loro piano è di spargere il terrore per giustificare l’atto
di obbligare la gente a rinunciare ai propri diritti , e per costringerla a
quarantene di massa nei campi FEMA. Le case, le società e le fattorie, le
terre di quelli che venissero uccisi saranno nelle mani di questo
sindacato.


Eliminando la popolazione del Nordamerica, l’elite internazionale avrà
accesso alle risorse naturali della regione quali l’acqua e le terre con
giacimenti di petrolio non sviluppate. Ed eliminando gli USA e la loro
costituzione democratica includendoli in un’unione nordamericana, il gruppo
criminale internazionale avrà il controllo totale del Nordamerica.


I punti salienti del dossier completo


Il dossier completo dell’azione del 10 giugno è un documento di 69 pagine
che porta le prove per corroborare tutte le accuse. Queste comprendono:


un insieme di fatti che delineano linee temporali e fatti che stabiliscono
la “causa probabile”[2] , defi nizioni e ruoli dell’ONU e dell’OMS, e la
storia e gli incidenti dal momento dello scoppio dell’ “influenza suina”
nell’aprile del 2009.


Le prove che i vaccini per l’ “influenza suina” sono definiti come armi
biologiche dalle agenzie governative e nelle regolamentazioni che
classificano e limitano le vaccinazioni, e la paura dei paesi esteri che i
vaccini contro l’ “influenza suina” saranno usati per la guerra biologica.


Le prove scientifiche che il virus dell’ “influenza suina” è stato
bioingegnerizzao in modo da sembrare come il virus influenzale spagnolo del
1918, con citazioni tratte da Swine Flu 2009 is Weaponized 1918 Spanish Flu
di A. True Ott, Ph.D., N.D., e da una relazione della rivista Science
Magazine di Dr. Jeffrey Taubenberger et. Al.


La sequenza del genoma dell’ “infl uenza suina”.


Le prove della deliberata messa in circolazione del virus dell’ “influenza
suina” in Messico.


Le prove del coinvolgimento del presidente Obama che descrivono il suo
viaggio in Messico che ha coinciso con il recente scoppio dell’ “influenza
suina” e con la morte di molti ufficiali che hanno partecipato al viaggio.
Viene avanzata l’ipotesi che il presidente non sia mai stato sottoposto ai
controlli per l’ “influenza suina” perché era già stato vaccinato.


Le prove in merito al ruolo della Baxter e dell’OMS nella produzione e
messa in circolazione di materiale virale pandemico in Austria comprendono
una dichiarazione di un funzionario della Baxter che asseriva che l’H5N1
distribuito per errore nella Repubblica Ceca è stato ricevuto da un centro
di riferimento dell’OMS. Quest o comprende la descrizione di prove e
allegazioni dalle accuse della Burgermeister presentate in Austria ad
aprile che sono al momento in corso di indagine.


Prove che la Baxter è un elemento di una rete segreta di armi biologiche.


Prove che la Baxter ha deliberatamente contaminato il materiale vaccinico.


Prove che la Novartis sta usando i vaccini come armi biologiche.


Prove del ruolo dell’OMS nel programma di armi biologiche.


Prove della manipolazione da parte dell’OMS dei dati della malattia per
giustificare la dichiarazione della pandemia di livello 6 al fine di
prendere il controllo degli USA.


Prove del ruolo della FDA [Food and Drug Administration] nella copertura
del programma di armi biologiche.


Prove del ruolo del Canada’s National Microbiology Lab nel programma di
armi biologiche. Prove del coinvolg imento di scienziati che lavorano per il
NIBSC nel Regno Unito [National Institute for Biological Standards and
Control]e per il CDC [Center for Disease Control] nella creazione dell’
“influenza suina”.


Prove che le vaccinazioni hanno provocato l’influenza letale spagnola del
1918, tra cui il parere del Dott. Jerry Tennant che l’uso diffuso
dell’aspirina durante l’inverno che è seguito alla fine della prima guerra
mondiale potrebbe essere stato un fattore chiave che avrebbe contribuito
all’anticipo della pandemia sopprimendo il sistema immunitario ed
abbassando la temperatura corporea, consentendo al virus influenzale di
moltiplicarsi. Anche il Tamiflu e il Relenza abbassano la temperatura
corporea, e ci si può pertanto aspettare che contribuiscano alla
trasmissione della pandemia. Prove della manipolazione del contesto legale
per consentire il genocidio con impunità.


Questioni costituzionali: la legalità o l’illegalità di mettere a rischio
la vita, la salute e il bene collettivo con le vaccinazioni di massa.


La questione dell’immunità e del risarcimento come prova dell’intento di
commettere un crimine.


Prove dell’esistenza di un sindacato criminale corporativo internazionale.


Prove dell’esistenza degli “Illuminati”.


Prove dell’ordine del giorno di riduzione della popolazione degli
Illuminati/Bilderberg e del loro coinvolgimento nell’ingegnerizzazione e
messa in circolazione del virus dell’ “influenza suina” artificiale.


Prove che l’uso dell’influenza come arma è stato discusso durante
l’incontro del gruppo Bilderberg ad Atene dal 14 al 17 maggio 2009, come
parte del loro ordine del giorno di genocidio, compreso un elenco dei
partecipanti che, secondo una dichiarazione fatta una volta da Pierre
Trudeau, si considerano geneticamente superiori al resto dell’umanità.


I media tengono gli Americani allo scuro sulla minaccia che incombe su di
loro


Jane Burgermeister ha la doppia nazionalità irlandese/austriaca ed ha
scritto per la rivista Nature, per il British Medical Journal, e per
American Project. È corrispondente europea del sito web Renewable Energy
World. Ha scritto molto sul cambiamento climatico, la biotecnologia e
l’ecologia.


Oltre alle accuse contro la Baxter AG e la Avir Green Hills Biotechnology
di aprile che sono attualmente sottoposte a indagine, ha sporto denuncia
contro l’OMS e la Baxter insieme ad altri riguardo al caso delle fiale di
“influenza suina” destinate ad un laborator io di ricerca che sono esplose
in un affollato treno intercity in Svizzera.


A suo parere il controllo dei media da parte dell’elite dominante ha
consentito al sindacato criminale mondiale di portare avanti indisturbato
il suo ordine del giorno, mentre il resto della gente rimane allo scuro su
quello che succede realmente. Le sue denunce sono un tentativo di aggirare
il controllo mediatico e di portare alla luce la verità.


La sua maggiore preoccupazione è che “nonostante il fatto che la Baxter sia
stata colta in flagrante vicina al provocare una pandemia, stanno andando
anche loro avanti, insieme alle loro società farmaceutiche alleate, con la
fornitura del vaccino per le pandemie”. La Baxter si sta affrettando per
far arrivare questo vaccino sul mercato a luglio.


Per ulteriori informazioni:
http://www.naturalnews.com/025760.html
http://www.birdflu666.wordpress.com/200…
http://in.news.yahoo.com/137/200906…
http://timesofindia.indiatimes.com/…


Barbara è una psicologa scolastica e autrice di libri di finanza personale,
è guarita da un tumore al seno usando trattamenti “alternativi”, è
un’esistenzialista nata, studia la natura in tutti i suoi aspetti.


Fonte: www.naturalnews.com
Link:
http://www.naturalnews.com/026503_pandemic_swine_flu_bioterrorism.html
25.06.2009


NOTE:
[1] ndt via di somministrazione
[2] ndt ‘probable cause’ o sussistenza probabile della causa


Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di MICAELA MARRI
Articolo trovato su: www.comedonchisciotte.org


ED ANCORA, IMPORTANTISSIMO:
http://www.youtube.com/watch?v=3MedUIxl2Eg

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 23/7/2009 23:36  Aggiornato: 23/7/2009 23:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Qualcuno ferrato in materia sa dirmi quanto tempo ci vuole per preparare un vaccino?

io non sono ferrata, nemmeno zincata!, però posso dirti che un mio amico medico, di quelli pragmatici, a tutti costi scientificamente dimostrabile, mi disse anni fa che fare il vaccino influenzale era una stronzata, in quanto lo preparano su quello precedente....
e' sufficiente?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 23/7/2009 23:41  Aggiornato: 23/7/2009 23:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Consola che ci siano medici che sono contrari: per quanto riguarda il vaccino antipapillomavirus, ho avuto la fortuna di trovare pediatri che erano contrari



quella del papilloma virus poi è veramente bestiale, ma a questo punto mi sembra che sia evidente che:
vogliano ridurre drasticamente la popolazione!
come?
SCIE CHIMICHE
GUERRE
VACCINAZIONI
CIBI OGM
INTRODUCENDO QUINDI SOSTANZE DANNOSE ATTRAVERSO VARIE VIE, NON ULTIMI I VACCINI...
RENDENDO STERILI LE DONNE CHE NON PROCREERANNO PIU....
QUESTA VACCINAZIONE E' CONSIGLIATA O OBBLIGATORIA NON SO DAI
2 AI 27 ANNI???????????????????????
MA ANDASSERO A FARSI FOTTERE!!!!!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
bushladen
Inviato: 23/7/2009 23:42  Aggiornato: 23/7/2009 23:42
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da: Bologna
Inviati: 11
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
per Peonia...
annamo bene annamo!hanno praticamente rimosso quasi tutte le pagine linkate per "ulteriori informazioni"tutte tranne una!

A scuola non pensavo di vivere in un periodo storico importante,ora ho paura che la storia finisca con la mia generazione
peonia
Inviato: 23/7/2009 23:43  Aggiornato: 23/7/2009 23:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
hanno praticamente rimosso quasi tutte le pagine linkate per "ulteriori informazioni"tutte tranne una!

DA DOVE????????????'

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
bushladen
Inviato: 24/7/2009 0:01  Aggiornato: 24/7/2009 0:01
So tutto
Iscritto: 26/5/2006
Da: Bologna
Inviati: 11
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
copio e incollo dal tuo post:

.........


far arrivare questo vaccino sul mercato a luglio.


Per ulteriori informazioni:
http://www.naturalnews.com/025760.html
http://www.birdflu666.wordpress.com/200…
http://in.news.yahoo.com/137/200906…
http://timesofindia.indiatimes.com/…


a me funziona solo il primo link,il resto....tutto svanito.

A scuola non pensavo di vivere in un periodo storico importante,ora ho paura che la storia finisca con la mia generazione
peonia
Inviato: 24/7/2009 0:11  Aggiornato: 24/7/2009 0:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
NON SAPREI...MISTERI DEL WEB....
PERO' GUARDATI QUESTO, SE NON L'HAIO FATTO
ttp://www.youtube.com/watch?v=3MedUIxl2Eg

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Kingu
Inviato: 24/7/2009 1:14  Aggiornato: 24/7/2009 1:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2008
Da: Treblinka
Inviati: 302
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
scusa peonia ma senza la "h" firefox non legge il link e mi son permesso di riscriverlo
http://www.youtube.com/watch?v=3MedUIxl2Eg


poi c'è sempre il buon david icke che dice la sua
http://www.youtube.com/watch?v=lUlwD_Y2p6A

bodj
Inviato: 24/7/2009 2:53  Aggiornato: 24/7/2009 2:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/3/2008
Da: Germany
Inviati: 79
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...

peonia
Inviato: 24/7/2009 8:13  Aggiornato: 24/7/2009 8:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
GRAZIE KINGU!!! EH SI SONO IN PARECCHI ORMAI A GRIDARE FORTE...
AVRETE SENTITO DIRE L'IPOTESI DELL'ASSASSINIO DI MICHAEL JACKSON, SUI FATTO CHE AVREBBE DOVUTO VOLUTO SVELARE AL MONDO TUTTO CIO?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
elle2
Inviato: 24/7/2009 9:38  Aggiornato: 24/7/2009 9:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/4/2006
Da:
Inviati: 55
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Nuova Influenza/ Gb, Gsk guadagnerà 3,4 mld euro con vaccino
Dovrebbe essere disponibile a partire da settembre

Tre miliardi di sterline: (circa 3,4 miliardi di euro) è il valore delle scorte di antivirale Relenza e del vaccino contro il virus A/H1N1 che la casa farmaceutica britannica GlaxoSmithKline (Gsk) prevede di fabbricare entro la fine dell'anno. Come riporta il quotidiano britannico The Guardian, il vaccino dovrebbe infatti essere disponibile a partire da settembre e il governo del Regno Unito ne ha già ordinato 60 milioni di dosi: la casa farmaceutica tuttavia ha negato di voler sfruttare finanziariamente la pandemia sottolineando come una volta sottratte le spese di sviluppo dei farmaci i profitti daranno molto minori. La Gsk donerà inoltre 50 milioni di dosi all'organizzazione Mondiale epr al Sanità, oltre a fornire gratuitamente il vaccino ai Paesi più poveri: il ceo Andrew Witty ha spiegato che la casa si stava preparando a una pandemia da tre anni e che ha investito oltre un miliardo di sterline per far sì che le fabbriche potessero aumentare la produzione con un preavviso minimo

link alla notizia

°°°° FSTRIBE °°°°
Ghilgamesh
Inviato: 24/7/2009 9:53  Aggiornato: 24/7/2009 9:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
La cosa che trovo più sconvolgente, è che tranne un patetico tentativo finito subito, NESSUNO abbia provato a difendere l'OMS!

Cioè, sta cosa è talmente sicuro che la faranno, che non gli frega manco un cavolo di "buttarla in caciara"!


Preoccupante ...

spettatore
Inviato: 24/7/2009 11:04  Aggiornato: 24/7/2009 11:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
http://italianimbecilli.blogspot.com



DANONCREDERE!!!!!!!!


Spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
Lezik85
Inviato: 24/7/2009 11:06  Aggiornato: 24/7/2009 11:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Citazione:
...SUI FATTO CHE AVREBBE DOVUTO VOLUTO SVELARE AL MONDO TUTTO CIO?


E che veniva anche da Krypton?

hi-speed
Inviato: 24/7/2009 11:38  Aggiornato: 24/7/2009 11:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
D'accordissimo nel stare molto attenti ai vaccini e di evitarli, ma la dr.ssa mi sembra troppo un concentrato di cospirazionista e francamente leggermente fumoso il suo discorso.
Ha idea di cosa vuol dire rilasciare certe dichiarazioni?
Parla per i suoi connazionali Usa od anche per noi poverelli?
Perchè non si organizzano, lei ed i suoi colleghi, per un raduno o qualcosa del genere anche con medici internazionali per spiegare esattamente la storia.
-Non mi sembra una questione da sbrigare con un video di otto minuti.

Hi-speed
PS:Poi ci inserisce una serie di numeri che sembrano un messaggio a qualcuno.

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
tibberio
Inviato: 24/7/2009 12:28  Aggiornato: 24/7/2009 12:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/12/2007
Da: Qui
Inviati: 450
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...

La storia inizia e si ferma, va avanti e poi si perde e, in mezzo a ogni parola, quanti silenzi, quante parole sfuggono e svaniscono per non essere mai piu' ritrovate. (P. Auster)
Pyter
Inviato: 24/7/2009 12:53  Aggiornato: 24/7/2009 12:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Hi-speed
PS:Poi ci inserisce una serie di numeri che sembrano un messaggio a qualcuno.


Un messaggio in codice per i "maiali"?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
tibberio
Inviato: 24/7/2009 13:12  Aggiornato: 24/7/2009 13:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/12/2007
Da: Qui
Inviati: 450
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
riporto solo questo passo:

GARATTINI, SE VIRUS NON MUTA VACCINAZIONE NON SERVE - Se il virus A/H1N1 manterrà il livello di virulenza attuale con la bassa aggressività clinica sinora registrata, "non c'é la necessità di vaccinare tutta la popolazione" ha affermato il farmacologo Silvio Garattini. Al momento, ha detto, "per la corsa ai vaccini c'é, certamente, una grande pressione da parte delle industrie, che da tale corsa trarranno molte risorse economiche".

http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_1620411354.html

La storia inizia e si ferma, va avanti e poi si perde e, in mezzo a ogni parola, quanti silenzi, quante parole sfuggono e svaniscono per non essere mai piu' ritrovate. (P. Auster)
hi-speed
Inviato: 24/7/2009 15:01  Aggiornato: 24/7/2009 15:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Citazione:
Un messaggio in codice per i "maiali"?


se una ci mette la faccia e rilascia certe dichiarazioni vuol dire che un pelo le spalle coperte le ha e che quindi conosce anche i suoi polli (quest'anno maiali).

Hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
skyline
Inviato: 24/7/2009 16:48  Aggiornato: 24/7/2009 16:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/4/2009
Da:
Inviati: 36
 soddisfazioni
Com'è bello provare a mettere un commento alle notizie di "repubblica" e venire sistematicamente censurati..
pare proprio che il nome luogocomune faccia scattare la tagliola all'istante..

Scanf
Inviato: 24/7/2009 21:45  Aggiornato: 24/7/2009 21:45
So tutto
Iscritto: 13/2/2009
Da:
Inviati: 30
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Guardate che non c'è solo la D.ssa Rima ad aver lasciato una dichiarazione e negli altri video, compreso quello di Report, io non vedo nessun messaggio in codice per nessuno ma solo persone che ci mettono la faccia. Poi ci sono tutti gli articoli che sono linkati.
Troppo facile dare un giudizio su un'unica fonte.

Scanf
Inviato: 24/7/2009 21:55  Aggiornato: 24/7/2009 21:55
So tutto
Iscritto: 13/2/2009
Da:
Inviati: 30
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Scusate, ma come faccio a cambiare "SO TUTTO" con ad esempio "MI SENTO VACILLARE"? Mi da un pò fastidio anche perchè io non so tutto.

Pyter
Inviato: 24/7/2009 22:23  Aggiornato: 24/7/2009 22:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Per farlo devi mandare molti molti messaggi, detti anche "post".

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
peonia
Inviato: 24/7/2009 22:48  Aggiornato: 24/7/2009 22:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
ma la dr.ssa mi sembra troppo un concentrato di cospirazionista e francamente leggermente fumoso il suo discorso. Ha idea di cosa vuol dire rilasciare certe dichiarazioni?

si ne ha idea! anche perche dovresti vedere come parla quando accusa il CODEX ALIMENTARIUS! cercatelo su youtube... e me piace un sacco...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 24/7/2009 22:53  Aggiornato: 24/7/2009 22:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
E che veniva anche da Krypton

Leggendo qua e la...vedi che siete disattenti...
si ripetono cose ma forse non si coglie la visione d'insieme:
Laibow, Icke, Burgermeister e quell'altro che denuncia che il virus e' stato creato in laboratorio (di cui non ricordoil nome) piu' l'ipotesi dell'assassinio di Jackson, sono collegati molto di piu' di quanto a voi sembri!
Ne riparliamo l'anno prossimo....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
slump
Inviato: 24/7/2009 23:13  Aggiornato: 24/7/2009 23:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/6/2006
Da:
Inviati: 199
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
@ hi-speed

Citazione:
se una ci mette la faccia e rilascia certe dichiarazioni vuol dire che un pelo le spalle coperte le ha e che quindi conosce anche i suoi polli (quest'anno maiali).


Potrebbe anche voler dire che è un po' fuori di testa, oppure...

Ma a nessuno viene mai da pensare che molte notizie clamorose e catastrofiste che girano sui siti "alternativi" siano fabbricate ad arte proprio per dar qualcosa in pasto a tutti quelli che ci girano attorno e tenerli impegnati a far qualcosa rendendoli così inoffensivi?

Per esempio a me l'intero sito globalresearch.ca mi puzza di una roba simile.

Ripeto la domanda: non dico Marx ma qui nessuno ri-legge mai almeno Debord? O almeno almeno i primi romanzi di Le Carrè? O almeno almeno almeno rivede le prime serie di X-Files?

"In powerful rain, they laid down their heads to die"
(My Dying Bride)
manneron
Inviato: 24/7/2009 23:31  Aggiornato: 24/7/2009 23:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
allora il livello 6 è automatico, quando l'epidemia coinvolge un certo numero di paesi, anche se si tratta di pochi casi, perchè il regolamento è stato fatto quando la gente si spostava poco. mentre ora un italiano va in un paese straniero, si prende il virus, lo fermano quando entra ed ecco che anche l'italia è coinvolta. a parte i giornalisti e le case farmaceutiche, nessuno crede che sia una cosa tanto seria. ordine mondiale rimandato.

slump
Inviato: 24/7/2009 23:42  Aggiornato: 24/7/2009 23:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/6/2006
Da:
Inviati: 199
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
@ peonia

Citazione:
Prove che le vaccinazioni hanno provocato l’influenza letale spagnola del
1918, tra cui il parere del Dott. Jerry Tennant che l’uso diffuso
dell’aspirina durante l’inverno che è seguito alla fine della prima guerra
mondiale potrebbe essere stato un fattore chiave che avrebbe contribuito
all’anticipo della pandemia sopprimendo il sistema immunitario ed
abbassando la temperatura corporea, consentendo al virus influenzale di
moltiplicarsi. Anche il Tamiflu e il Relenza abbassano la temperatura
corporea, e ci si può pertanto aspettare che contribuiscano alla
trasmissione della pandemia. Prove della manipolazione del contesto legale
per consentire il genocidio con impunità.


Se tutto il resto dell'articolo è come questo paragrafo allora ridere è ancora poco!

Quali vaccinazioni avrebberro provocato la spagnola? Si vaccinava la gente per l'influenza durante la 1a guerra mondiale!?

Adesso sappiamo dal dr. Tennant (ma Dr. in cosa? In favolologia?) che quei quattro gatti che nel 1918 hanno usato l'aspirina (quanti secondo voi con mezza Europa in guerra usavano aspirina in quegli anni?) hanno anticipato la pandemia e questo perché l'acido acetilsalicilico "sopprime" il sistema immunitario! Stiamo freschi! (Ma la peste nera del '300 da quale vaccinazione è stata provocata? Una magari fatta con l'olio di porco da Andreuccio da Perugia? Che, si sa, era uno dei primi Illuminati finito poi nella merda per dar retta a una puttana... Guarda un po' come certe storie si ripetono!).

Che poi gli antivirali abbassino la temperatura corporea è una grande scoperta, direi da Nobel: se fosse dimostrata naturalmente! È che gli antivirali, se funzionano, debellano il virus e se il virus provoca febbre è ovvio che poi la febbre scende! No ma io credo che la più grande ditta che vuol provocare una strage mondiale sia l'Angelini italica che vende la Tachipirina (C) che abbassa la febbre!

Dai su ragazzi se uno traduce scemenze che siano almeno divertenti mentre qui siamo proprio alla frutta, da ogni punto di vista -- probabilmente certe cose vengono fatte girare ad arte per poi screditare i siti che le pubblicano, poiché un insieme di castronerie come queste raramente si vedono tutte in un solo paragrafo! Non oso pensare al resto che non ho citato... Neanche su repubblica e/o il corriere!

"In powerful rain, they laid down their heads to die"
(My Dying Bride)
cnj
Inviato: 24/7/2009 23:58  Aggiornato: 25/7/2009 0:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: soddisfazioni
Dov'è andato a finire l'emerito professore Adrian Gibbs? E l'OMS ha smesso di indagare?

Adrian Gibbs - Bloomberg Interview (May 13, 2009)
http://www.youtube.com/watch?v=lnelnLlszPM

La Stampa 13/5/2009 (8:31)
L'ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA' INDAGA
Influenza suina, il virus potrebbe essere stato creato in laboratorio

Un ricercatore australiano: «Forse un errore umano all'origine della febbre che ha terrorizzato il mondo»
E gli albergatori messicani offrono ricchi premi per i turisti infettati: «Fino a tre anni di vacanze gratis»

ROMA
Il virus della nuova influenza A/H1N1 potrebbe essere nato in un laboratorio per un errore umano. Lo sostiene il ricercatore australiano Adrian Gibbs, uno dei "padri" dell’antivirale oseltamivir, in un articolo che ha inviato all’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) e ai Centri statunitensi per il controllo delle malattie (Cdc), e del quale ha annunciato l’imminente pubblicazione.
Un’ipotesi, a quanto si apprende, sulla quale l’Oms sta indagando e si sta confrontando in questi giorni con gli esperti internazionali di virologia umana e animale. Hanno ricevuto copia dell’articolo anche gli esperti internazionali della Fao e dell’Organizzazione internazionale per la salute animale (Oie).
Secondo Gibbs le caratteristiche genetiche del virus A/H1N1 sono tali da far supporre che sia stato coltivato nelle uova. Queste ultime sono largamente utilizzate nei laboratori sia per coltivare i virus sia per coltivare i vaccini. In passato, nel 1977, un virus influenzale del tipo H1N1 era stato prodotto per errore per la cattiva gestione di un laboratorio in Russia.
... continua qui La Stampa

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
benitoche
Inviato: 25/7/2009 4:22  Aggiornato: 25/7/2009 4:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Slump ha scritto:
No ma io credo che la più grande ditta che vuol provocare una strage mondiale sia l'Angelini italica che vende la Tachipirina (C) che abbassa la febbre!

C è poco da scherzare,la febbre viene prodotta dal nostro organismo come sistema difensivo contro qualunque attacco ,far si che essa svolga la sua funzione in maniera completa è fondamentale e permetterà
all organismo stesso di superare più agevolmente la malattia

La moderna immunologia concorda pienamente con questa opinione ,avendo scoperto che il nostro sistema immunitario diventa più attivo ed efficace sotto lo stimolo della febbre,mentre la gran parte dei microrganismi diventa più debole ed attaccabile dai nostri globuli bianchi

Stupisce dal punto di vista scientifico il fatto che frequentemente vengano prescritti contemporaneamente antibiotici e antipiretici,mentre in realtà è noto che la febbre potenzia l azione degli antibiotici

Del resto la stessa cultura domestica popolare tramanda l opinione che quando un bambino ha la febbre il suo corpo cresce,si "allunga",diventa "grande".

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
manneron
Inviato: 25/7/2009 8:01  Aggiornato: 25/7/2009 8:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
scusate la fase 6 è quando è coinvolto un secondo continente. comunque niente di serio. è un virus del cacchio.

peonia
Inviato: 25/7/2009 9:42  Aggiornato: 25/7/2009 9:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
HI-SPEED

Lei dice che le possibilita' sono tre in America, ma parla anche per i membri dei 194 paesi aderenti al protocollo, ossia:
1) fare la vaccinazione
2) non fare la vaccinazione, ma rischiando la galera
3) non fare la vaccinazione e mettersi in quarantena a casa propria, e suggerisce di fare scorte di acqua cibo...
Poi dice anche di andare a firmare un modulo per attivare una sorta di difesa legale (che io sinceramente non ho ben capito) una specie di preventivo atto di volonta' che non vuoi fare il vaccino....
Si sono attivati eccome, tant'e' che esistono gia' dei formulari ben precisi e chiede di andare sui siti specificati per vedere appunto le cose da fare...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 25/7/2009 9:49  Aggiornato: 25/7/2009 9:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
benitoche

Ancora ti stupisci? Io mi chiederei a questo punto se sono in malafede o proprio maleinformati i medici...ed aggiungo che una volta, quando ti davano l'antibiotico, assieme ti davano anche le vitamine del complesso B.
Ora sono diventate inutili.......quando si sa e si sente che la flora intestinale ne risente da morire

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
cnj
Inviato: 25/7/2009 10:36  Aggiornato: 25/7/2009 10:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
@ benitoche
Citazione:
Del resto la stessa cultura domestica popolare tramanda l opinione che quando un bambino ha la febbre il suo corpo cresce,si "allunga",diventa "grande".


ok. e quando mio figlio di 5 anni ha 39.5 di febbre cosa faccio? sto a guardare il suo corpo che cresce???
Se non va bene la tachipirina (che potrebbe anche essere viste le poche notizie che ci vengono date) bisognerebbe suggerire qualcosa di sostitutivo altrimenti oltre i 40 gradi si hanno buone possibilità di incontrare la meningite se non la morte...
Non polemizzo. So che c'è gente che ha sostituito la tachipirina con un estratto naturale di erbe e dice che funziona. Quello che voglio dire è che un po' di febbre non fa nulla. Troppa non va bene.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
cnj
Inviato: 25/7/2009 10:42  Aggiornato: 25/7/2009 10:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Citazione:
Lei dice che le possibilita' sono tre in America, ma parla anche per i membri dei 194 paesi aderenti al protocollo, ossia:
1) fare la vaccinazione
2) non fare la vaccinazione, ma rischiando la galera
3) non fare la vaccinazione e mettersi in quarantena a casa propria, e suggerisce di fare scorte di acqua cibo...


4) QUARTA POSSIBILITA'
Aver contratto l'A-H1N1 ed essersi curato con medicine blande ed infine essere guarito (cosa che sta succedendo nel 99,99% dei casi e forse più).
A questo punto il vaccino dovrebbe essere superfluo perchè già creato dal nostro organismo. O sbaglio?

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
benitoche
Inviato: 25/7/2009 13:45  Aggiornato: 25/7/2009 13:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Salve cnj
Spesso gli antipiretici servono a sollevare le angosce degli adulti e molto meno ad aiutare una guarigione

In presenza di febbre la prima misura fondamentale è il riposo a letto:in sua assenza la guarigione può essere rallentata e sopratutto possono insorgere complicazioni;la tosse e il raffreddore persistenti che affliggono tanti bambini dopo un infezione virale sono causati da un insufficiente riposo nel periodo dell infezione acuta.

I farmaci antipiretici danno un immediato sollievo,ma propio per questo motivo adulti stressati e bambini moderni si alzano dal letto quando ancora non sono guariti,e la malattia durerà più a lungo.

Sin dalla prima infanzia occorre inoculare nella mente del
bambino la convinzione che è necessario,in caso di febbre ,rimanere a letto,provando rispetto per la forza autocurativa del nostro organismo,che nel riposo sviluppa pienamente la sua efficacia.
Cresceremo in tal modo degli adulti saggi,coscienti del danno provocato dalla fretta che rallenta le nostre forze di autoguarigione e che ci rende insicuri
Di grande importanza è anche idratare il corpo perchè esso trasuda per abbassare la temperatura,semplicemente occorre bere acqua ma anche spremute senza zucchero e succhi di frutta o di verdura,molto utili sono anche le tisane,come quella di fiori di Tiglio o di fiori di Sambuco nero.
Un rimedio molto importante per controllare una temperatura che sale velocemente o è già elevatat(oltre i 39),è rappresentata dagli impaCCHI UMIDI AI PIEDI E AI POLPACCI
Si mette in una bacinella dell acqua a temperatura ambiente,o meglio,leggermente tiepida e si aggiunge un limone spremuto oppure un paio di cucchiani di aceto per favorore l evaporazione.
Si bagnano con questo liquido delle pezze di cotone o di lino e con essi si avvolgono i piedini e i polpacci del bimbo ,coprendoli poi con un asciugamano di spugna.Anche i calzettoni di lana di un adulto sono molto utili per coprire la fasciatura di ogni gamba.
Il calore del bimbo farà asciugare le pezze,che allora potranno essere bagnate di nuovo.
Questo rimedio molto semplice ha il vantaggio di proteggere il piccolo dai rischi di una temperatura elevata e di dare sollievo al suo sistema nervoso


PS
Tanta passione nella risposta viene dal fatto che come te ho 2 bimbe piccole da crescere

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
slump
Inviato: 25/7/2009 14:37  Aggiornato: 25/7/2009 14:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/6/2006
Da:
Inviati: 199
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
@ benitoche e altri

Qui non è in discussione che medici e genitori, cioè tutto un contesto sociale, facciano adoperare e adoperino male uno o più farmaci (ti prego di credermi che so benissimo come funziona il paracetamolo e tante altre cose) quando basterebbero rimedi semplici o anche nulla -- il problema è vedere (come la Burgenmeister o come si chiama) un complotto anche alla base della spagnola del '18 e l'uso di aspirina come possibile concausa! Di qui la mia banale provocazione della tachipirina (c) e della sua primaria ditta produttrice italiana come gomblottista sterminazionista di livello un tantino mondiale -- o almeno nazionale...

Vogliamo essere, non dico seri ma un minimo raziocinanti, e cominciare a definire come cazzate ciò che lo sono in maniera evidente?

Ripeto qui la domanda che ho già fatto altre volte: ma non avete sentore che tutte queste panzane siano come un osso finto buttato al cane per tenerlo occupato a giocare mentre il padrone fa altro?

"In powerful rain, they laid down their heads to die"
(My Dying Bride)
peonia
Inviato: 25/7/2009 17:12  Aggiornato: 25/7/2009 17:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Ripeto qui la domanda che ho già fatto altre volte: ma non avete sentore che tutte queste panzane siano come un osso finto buttato al cane per tenerlo occupato a giocare mentre il padrone fa altro?

Slump non e' che hai terrore sia vera??
Io non credo che tu abbia letto ne' visto tutti i video e gli articoli..non ti sembra quindi che tanta gente, di diversa estrazione, dica le stesse cose?
Hai letto di quella del '76?
Che altro dovrebbe fa' il padrone peggio di quello che sta affa'?
Non senti abbastanza odore di merda in giro, a tutti i livelli?
Non ti sei reso conto che siamo nei "Tempi finali" ossia che o vincono Loro...
o che se svegliamo finalmente tutti e gliele suoniamo noi?????
Le premesse per essere definitamente schiavi e automi ci sono....
Vediamo che sappiamo fare....tu suggerisci qualcosa?

P.S.: se per "altro" intendi una possibile guerra nucleare fra Israele e Iran...non e' roba nuova ma la follia umana non ha limiti e quindi, seppur con molto dolore, ti dico che se la Terra dovesse liberarsi di un po' di persone (spero qulle giuste), respirerebbe i nuovo e pure i supersititi!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
cnj
Inviato: 25/7/2009 19:22  Aggiornato: 25/7/2009 19:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Grazie benitoche per l'esauriente risposta.
Me la stampo e spero... che non mi serva.
Come compenso ti invierò la foto della faccia dei parenti mentre sono in azione con i metodi da te suggeriti... ste cose a me affascinano.... a mia mamma e a mia moglie forse un po' meno...

Torniamo all'A-H1N1.
Il 26 aprile 2009 Fazio dichiarava: "Pronti i farmaci antivirali, abbiamo già 40 milioni di dosi" fonte:La Repubblica
Domanda. Ma se questa oggi la definiscono "NUOVA" influenza (e non più influenza suina.... forse perchè di maiali non ne è morto manco uno e al momento nessuno sta senza una bella grigliatona di costolette e salsicce di porco!) come faceva Fazio ad avere pronti 40 milioni di vaccini il 26 aprile 2009? O che ci ha raccontato una balla e non li aveva oppure ci vuole rifilare della roba scaduta

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
vulcan
Inviato: 25/7/2009 20:35  Aggiornato: 25/7/2009 20:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/1/2005
Da: Sardigna
Inviati: 2092
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Citazione:
body---Nel mondo occidentale le vaccinazioni hanno provocato un aumento esponenziale dell´incidenza di svariate malattie cronico degenerative quali cancro e malattie ambientali (autismo, "depressione", MCS, ME, EHS, GWI).


Ciao Body,
per cortesia mi citi le fonti della letteratura scientifica che sono alla base delle tue affermazioni?

Grazias meda

"Indaga le parole a partire dalle cose e non le cose a partire dalle parole." Misone
peonia
Inviato: 26/7/2009 10:14  Aggiornato: 26/7/2009 10:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Rporto da altro forum:


Indicazioni legali per l'obiezione in Pandemia e vaccinazioni

COERCIBILITA'

Il COMILVA da oltre 30 anni, sotto diverse denominazioni, conduce una battaglia di informazione scientifica e normativa, nonchè di tutela medico-legale per coloro che vogliono approfondire la questione vaccinazioni.

Siccome la patria potestà, nonchè la responsabilità genitoriale, ai sensi della Legge italiana (ed europea) sono attribuite ai genitori, questi hanno l'obbligo di fare tutto il meglio per i propri figli, ivi compreso vigilare a che non vengano somministrati alimenti e farmaci pericolosi .

Pertanto NESSUN ente né alcun pediatara possono obbligare alcunché.

Un trattamento pericoloso come le vaccinazioni, può (anzi DEVE) essere interrotto, onde evitare ulteriore danno, NON vi è alcun concetto di 'ciclo' da rispettare. Viste le reazioni, prima si interrompre meglio è. In ossequio alla responsabilità genitoriale.

In merito alle questioni doveri e diritti dei genitori, segnalo nuovamente i seguenti punti:

1) La vaccinazione coatta in Italia NON è possibile. Questo è un dato giuridico invalicabile e NON smentibile. Vi è una tutta una serie di norme al riguardo. Quando vi parlano di casi del genere successi 'chissà dove' e 'chissa quando', stanno dicendo bugie. Chiedete specifiche informazioni e vedrete che sui presunti casi di vaccinazione obbligata non diranno più niente.

2) NON è pertanto ammissibile nè possibile l'uso della Forza Pubblica, nè l'ingresso casalingo delle Forze dell'Ordine. Le vaccinazioni prevedono (in rari casi) solo semplici sanzioni amm.ve e pertanto NON sono coercibili.

3) In Italia i TdM oramai NON intervengono più con gli affievolimenti della potestà (che comunque rimanevano solo una finzione giuridica, senza di fatto provocare o cambiare alcunchè sulla potestà genitoriale). Residua ancora il Veneto ed un pò la Lombardia, ma l'iter minorile ora è veramente 'soft' e gestito in forma colloquiale, tale da terminare con provvedimenti in favore dei genitori.

4) NON esiste un solo caso di non vaccinato che abbia contratto una malattia per cui si vaccina. se fosse capitato, ci avrebbero come minimo 'lapidato'. Mi occupo di questa materia da oltre 15 anni, giro ininterrottamente l'Italia per processi e/o conferenze, e tale dato è assolutamente perentorio. Esistono invece i danneggiati da vaccino. E sono tantissimi. E ora, grazie alle associazioni come il COMILVA, sono molto arrabbiati. E non stanno più zitti.

5) Come tutti sapete, le Regioni (Lombardia, Veneto, Piemonte, Toscana..), avendo abolito le sanzioni amm.ve per gli obiettori, hanno cominciato un percorso che diverrà la prassi. Di fatto poi, da sempre, l'obiezione in Italia è stata ampiamente tollerata. Ora diverrà anche legale.

Pertanto non impauritevi, ma affrontate con solida convinzione e preparazione la vostra piccola battaglia, oggi divenuta più facile ed addirittura soddisfacente, perchè volta alla salute degli individui ed alla salvaguardia di un prinicpio invalicabile di libertà.

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
superava
Inviato: 27/7/2009 3:05  Aggiornato: 27/7/2009 3:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/8/2008
Da: Riolo Terme
Inviati: 416
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Condivido pienamente Peonia!
..Parlando di schie ne sto vedendo sempre di piu' nella mia zona,abito inb romagna..fino a 10 anni fa non si vedevano ste strischie cosi! io non so cosa sono,ma gli aerei sono strani...non sono rotte le loro a giudicare dove si dirigono e le scie sono sempre strane!

Garrett
Inviato: 27/7/2009 11:03  Aggiornato: 27/7/2009 11:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/7/2009
Da: The Lost City
Inviati: 685
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Non capisco quale vantaggio avrebbe la Baxter nello sterminare la popolazione mondiale.
A chi venderebbero poi i vaccini?
Senza nessuno che vendesse benzina, che pescasse l'astice, che trasmettesse i porno via cavo.. cosa farebbero a quel punto i poveri dirigenti della baxter? Andrebbero a vivere in meditazione sulla cima di una montagna aspettando l'avvento della Nuova Era?


La vedo MOLTO più semplice: molte di queste "pandemie" sono varianti di normali influenze, magari addirittura meno pericolose... anzi non addirittura.. sono MENO pericolose. Si spaventa la popolazione e la Baxter fa soldi a palate vendendo vaccini (inutili) a tutti. Stop. E' stato così per l'aviaria, è così ora per la suina.
Se il loro scopo era creare il super virus forse farebbero meglio a cambiare mestiere! La natura, come al solito, ha fatto molto peggio: le pesti nere che colpivano l'europa nel medioevo facevano un morto ogni due abitanti!
Mica sta roba moscia che gira oggigiorno: ci vuole il lanternino per trovare una persona "infetta".. e poi il bastardo manco schiatta!

Generalizzare il discorso vaccinazione inutile/nociva per TUTTE le malattie mi sembra la solita esagerazione del cospirazionista coglione fanatico che non sa vedere la giusta misura nelle cose e abbocca al primo "burger-master" in cerca di fondi per la sua fottuta associazione new age/luciferiana (battuta ermetica rivolta a chi crede di sapere tutto ma non sa un cazzo). Lo stesso dicasi per le medicine in generale.

Misura gente. Misura.

Pyter
Inviato: 27/7/2009 11:09  Aggiornato: 27/7/2009 11:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Mi sembra che RIDURRE sia diverso che STERMINARE.
Do you andstend the language?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Garrett
Inviato: 27/7/2009 11:18  Aggiornato: 27/7/2009 11:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/7/2009
Da: The Lost City
Inviati: 685
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Mi sembra che RIDURRE sia diverso che STERMINARE.

Se è vero, secondo la burger-master, che i vaccini sono LETALI e saranno obbligatori per TUTTI il termine giusto è STERMINIO.
E anche per quanto riguarda la riduzione della popolazione mondiale, visti i risultati, è meglio che sta gente cambi al più presto mestiere.

mangog
Inviato: 27/7/2009 11:58  Aggiornato: 27/7/2009 11:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Ho letto qualcosa sulla morte di Jackson , qualcuno sa se è vero che Jackson voleva denunciare qualcosa sui progetti di sterminio?..

Santro
Inviato: 27/7/2009 12:42  Aggiornato: 27/7/2009 12:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2005
Da:
Inviati: 748
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Citazione:
qualcuno sa se è vero che Jackson voleva denunciare qualcosa sui progetti di sterminio?

io ho trovato questo....

ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
Pyter
Inviato: 27/7/2009 12:47  Aggiornato: 27/7/2009 12:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Volevano sterminare (o ridurre drasticamente) i fan di M.Jackson, ma come dice Garrett, non riescono mai a mantenere la parola.

Il fatto è che non hanno affatto intenzione di cambiare mestiere.
Che c'entri qualcosa la cabina elettorale?
Mistero.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
SoulTrance
Inviato: 27/7/2009 21:37  Aggiornato: 27/7/2009 21:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/6/2006
Da: somewhere
Inviati: 93
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Notizia del 27/07/2009 - 18:54

SVIZZERA
Influenza A, spot tv: "Non è uno scherzo. La pandemia sta arrivando"
Al via la campagna sui canali tv svizzeri per limitare il diffondersi dell'influenza A, la H1N1!

Berna - Il cantastorie di origine italiana Ferruccio Cainero spiega in alcuni spot televisivi le precauzioni da adottare per limitare il diffondersi dell'influenza A(H1N1). La campagna è stata realizzata dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) che ha inoltre rivisto le raccomandazioni per i viaggi all'estero.


Lo spot tv - Da questa sera, le reti televisive svizzere trasmetteranno il messaggio: "Non è uno scherzo. La pandemia di influenza sta arrivando". Secondo il direttore dell'UFSP Thomas Zeltner i due terzi della popolazione necessita di maggiori informazioni sulla malattia. La campagna, dotata di un budget di tre milioni di franchi, comincia prima del previsto dato l'aumento dei casi. Si inizia su note umoristiche anche se il problema è serio, afferma Zeltner.

Attenzione a chi si mette in viaggio - Anche il sito informativo pandemia.ch è stato completamente rivisto e l'UFSP ne ha approfittato per rivedere le informazioni destinate a chi si mette in viaggio. L'Ufficio della sanità non ha emesso restrizioni per chi si dirige verso paesi e regioni dove sono già stati registrati casi d'influenza pandemica. Con l'incremento del numero dei malati e delle regioni colpite, occorre però essere consapevoli che anche il rischio aumenta, afferma. Di conseguenza, è importante che i viaggiatori si proteggano da un'infezione e - se il contagio dovesse già essere avvenuto - che evitino di contaminare altre persone.

Tamiflu e rimborsi - Zeltner si è anche espresso sulla notizia pubblicata ieri secondo la quale, in alcuni casi, l'antivirale Tamiflu verrà preso a carico dell'assicurazione di base a partire dal primo agosto. I pazienti trattati in ospedale, i malati cronici, gli ospiti delle case per anziani, i bambini e le persone con oltre 65 anni potranno ottenere il rimborso del farmaco.

La prescrizione del farmaco a donne incinte - In alcuni casi questa misura sarà estesa anche alle donne incinte e ai bebè di meno di un anno, ha riferito oggi Swissmedic. Non ci sarà comunque un'autorizzazione generale per prescrivere il farmaco. Il medico dovrà valutare ogni caso tenendo conto dei rischi e dei benefici del trattamento.

Difficile calcolare i costi sulle casse malati - Zeltner non ha voluto fornire cifre in merito ai costi supplementari che graveranno sui premi delle casse malattia. Il calcolo è difficile: non sappiamo quale proporzione delle spese verrà a pesare sui conti del 2009 e quale su quelli del 2010, ha aggiunto.

Previsioni - Secondo il direttore dell'UFSP, è compito degli assicuratori realizzare delle previsioni, che vanno inoltrate entro la fine della settimana insieme all'ammontare dei premi previsti per il 2010. In ogni modo, ricorda Zeltner, ci sono le riserve per far fronte a questi rischi.

381 casi in Svizzera- In Svizzera le persone che hanno contratto la nuova influenza ammontano finora a 380, 31 in più di venerdì scorso. Sospetti esistono per altri 250 casi. Nessuno è però deceduto in seguito alla malattia. Nel Liechtenstein sono stati peraltro confermati nel fine settimana i primi due casi di contagio del virus A(H1N1).

ATS

-------------

Dopo la fase Mussulmana, mi aspettavo uno spostamento della paura verso l'Estremo Est...

Un Amico, mi regalò un libro, liberando dai miei pensieri, i cugini a mandorla.

Arrivarono i Polli, poi i Maiali, portandoci con se fobie e tensioni. Son loro i nostri nuovi Nemici? Sarà il miracoloso Vaccino a portare Libertà e Democrazia nel nostro Organismo?

Andassero un po tutti a fare in culo. Cordialmente si intende :)

Come non poteva riassumere meglio, quanto penso, un caro amico...

mc
Inviato: 28/7/2009 1:10  Aggiornato: 28/7/2009 1:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Citazione:
Nessuno è però deceduto in seguito alla malattia


Nessuno è però deceduto in seguito alla malattia???

...poverino, c'e' rimasto male...

Si sono pure trovati un virus che tenesse alto il nome del loro genere, questi porci!

mc

Garrett
Inviato: 28/7/2009 9:08  Aggiornato: 28/7/2009 9:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/7/2009
Da: The Lost City
Inviati: 685
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Non credo che in Italia il vaccino sarà obbligatorio...

La corruzione italica ci mette al riparo dalle mosce tangenti della BigP: del resto le notizie diffuse in questi giorni (prendete nota: le notizie non sono mai per caso) relative ai buchi della sanità sono un chiaro messaggio a chi ha orecchie per intendere.

Andrea_1940
Inviato: 29/7/2009 12:12  Aggiornato: 29/7/2009 12:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/6/2004
Da:
Inviati: 237
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Citazione:
Non credo che in Italia il vaccino sarà obbligatorio...


Mai dire mai. Basta creare il panico necessario, poi dichiarare lo stato d'emergenza (o, se si vogliono fare le cose in grande stile, passare direttamente alla legge marziale) ed il gioco e' fatto.

Figuriamoci se il popolo italiano, il cui 60/70% pare giudicare positivamente l'operato dell'attuale presidente del consiglio, con le dovute manipolazioni e pressioni non scoprira' il braccio.

Amici, assumendo che lo scenario presentato sia potenzialmente probabile, la domanda e': che fare? come evitare che ci si arrivi? e se non possiamo deviare il fiume, come preparare una scialuppa per le Cassandre (noi )?

PikeBishop
Inviato: 29/7/2009 12:33  Aggiornato: 29/7/2009 12:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Redazione
Inviato: 29/7/2009 12:51  Aggiornato: 29/7/2009 12:51
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Dayan.

(Lapsus freudiano).

ReBaS
Inviato: 30/7/2009 0:57  Aggiornato: 30/7/2009 0:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da: TORINO
Inviati: 64
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Io non mi sono mai vacinato contro nessuna malattia a parte quelle obbligatorie che in buona fede i miei genitori, mi fecero fare quando ero un bambino... ho scelto di non vacinarmi per il semplice motivo che per colpa di una vacinazione (un mio parente stretto) è rimasto seriamente danneggiato nel suo sviluppo cerebrale in quanto, ovviamente autodocumentandomi, sono venuto a capo del fatto che in molte vacinazioni vengono affiancate alte dosi di mercurio... inutile dire che effetti abbia il mercurio nel nostro corpo...
oltre a non poterle più rimuovere queste particelle si infilano tra i tessuti organici, molto spesso nel cervello, provocando danni irreparabili... non mi stupisce affatto questo video... anzi conferma solo ciò che già sapevo...

...Non è vero ciò che è vero, ma è vero ciò che piace...
Garrett
Inviato: 30/7/2009 1:11  Aggiornato: 30/7/2009 1:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/7/2009
Da: The Lost City
Inviati: 685
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Febbre suina: Fazio, "Vaccineremo tutta la popolazione entro un anno o due

un anno o due..
non ci credono manco loro.. e poi 'sto numero di vaccinandi precipita: qualche giorno dopo erano già 15 milioni.. agosto.. il deficit..

Andrea_1940
Inviato: 30/7/2009 2:08  Aggiornato: 30/7/2009 2:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/6/2004
Da:
Inviati: 237
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Ed infatti, poche ore dopo il mio intervento precedente, eccola qua calda calda.

Rinnovo la domanda a tutti, come proteggersi in caso di stato di emergenza/legge marziale e vaccinazioni coatte?

Nessuno dei 9mila iscritti che e' addentro all'industria farmaceutica? come verranno preservati i gruppi di persone "predilette"? oltre ai vaccini e le presunte sostanze dannose con esso trasportate, verranno creati degli antidoti o ad i gruppi selezionati non verranno trattati / verra' iniettata acqua distillata? quali sono le piste alternative per cercare di evitare una vaccinazione forzata?

Ragazzi mettiamo insieme le conoscenze perche' nel caso peggiore non c'e' molto tempo. Meglio fare il possibile per evitare il caso peggiore e poi tirare un sospiro di sollievo se questo non si materializza piuttosto che pensare di fare una passeggiata e poi ritrovarsi alle 2 di notte a Central Park, ammanettati ad un palo e con i pantaloni abbassati

hendrix
Inviato: 30/7/2009 10:11  Aggiornato: 30/7/2009 10:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
E ti pareva che non ci fosse pure qui un conflitto di interessi...

Il ministro Sacconi e il conflitto di interessi sull’influenza “suina”

«Caro Berlusconi, chiedi cosa fa la moglie di Sacconi» era il titolo di editoriale uscito il 30 gennaio scorso. Il giornalista faceva notare al premier un enorme conflitto di interessi presente nel suo attuale esecutivo: «Si dà infatti il caso che Sacconi sia coniugato con una donna talmente in gamba (Enrica Giorgetti n.d.r.) da essere stata assunta alla direzione generale di Farmindustria. Anche chi non ha dimestichezza con certi affari comprende che siamo di fronte a un gigantesco conflitto di interessi; il responsabile del dicastero (sia pure tramite il sottosegretario Fazio) controlla la Salute pubblica, e sua moglie è al vertice non di un’azienda di elettrodomestici ma bensì di un colosso farmaceutico che, come dice la parola stessa, si occupa di farmaci».

Si potrebbe pensare alla solita stampa “di sinistra” o comunque schierata, che tenta di far emergere uno dei tanti problemi dell’attuale governo, ma purtroppo in questo caso non è cosi.
L’editoriale uscì sul quotidiano “Libero“, scritto del suo direttore , Vittorio Feltri.

...«Si sta considerando di vaccinare contro la nuova influenza anche la fascia di popolazione pari a 15,4 milioni di soggetti tra i 2 e i 27 anni, da gennaio 2010. Un ciclo vaccinale è costituito da due dosi di vaccino e, pertanto, verranno acquisite 48 mln di dosi di vaccino pandemico».

L’acquisto di 48 milioni di vaccini sarà una spesa non indifferente per le già malandate casse dello stato e addirittura probabilmente inutile, come ci spiega il farmacologo Silvio Garattini: «Se il virus A/H1N1 della nuova influenza non muterà, acquisendo dunque una maggiore virulenza rispetto allo stato attuale, la vaccinazione di massa annunciata dal governo italiano e da quelli di molti altri paesi non è necessaria».

Garattini vede con perplessità questa “corsa al vaccino” e senza mezze parole spiega che «c’é, certamente, una grande pressione da parte delle industrie, che da tale corsa trarranno molte risorse economiche».

Il farmacologo continua spiegando che questo virus ha una virulenza mite e che il pericolo é per quelle persone che vengono dalle zone colpite. Aggiunge in oltre che i farmaci antivirali utilizzabili avrebbero un basso impatto sul totale decorre della malattia, creando invece il problema degli effetti collaterali dati dal farmaco, al punto di definire la sua assunzine «non un grande affare». Se il piano di vaccinazione invece verrà predisposto, come annunciato , potrebbe diventare realmente un grande affare, ma sicuramente non così reale per cittadini quanto per la moglie di Sacconi.

Lezik85
Inviato: 30/7/2009 19:29  Aggiornato: 30/7/2009 19:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Un bell'articolo di Pamio sull'imminente "tragedia" che a quanto pare avrà il picco il 10 agosto ....per la serie i virus sottopagati e sfruttati che non vanno in vacanza

Chi si nasconde dietro l'influenza porcina?

hi-speed
Inviato: 30/7/2009 19:42  Aggiornato: 30/7/2009 19:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Bell'articolo ma cosa dovremmo fare?

Comprarci mazze da baseball e kalashnikov prima del 10.8 o prima dell'autunno da adoperarsi per i dipendenti grandi e piccini delle case farmaceutiche e per qualche malintenzionato che volesse vaccinarmi?

Hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Lezik85
Inviato: 30/7/2009 22:02  Aggiornato: 30/7/2009 22:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
Citazione:
Comprarci mazze da baseball e kalashnikov prima del 10.8 o prima dell'autunno da adoperarsi per i dipendenti grandi e piccini delle case farmaceutiche e per qualche malintenzionato che volesse vaccinarmi?


Bè...a mali estremi, estremi rimedi.
Per il momento nell'aria (oltre al virus e la psicosi verso l'acquisto di farmaci antivirali....10 compresse di Tamiflu 36,10 €...echeccazzo!) ci sono solo minacce, aspettiamo la prossima mossa.

AutminRic
Inviato: 31/7/2009 9:18  Aggiornato: 31/7/2009 9:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/11/2005
Da:
Inviati: 163
 Re: Il maialetto vien dalla campagna...
DA QUI: http://jsmineset.com/



In The News Today
Posted: Jul 30 2009 By: Jim Sinclair Post Edited: July 30, 2009 at 8:15 pm

Filed under: In The News

Dear CIGAs,

You will love this.

I had an opportunity to take someone to the local ER. Between the outside door and the inside ER door there is a large sign. This sign outlines all the symptoms of the flu informing the reader that if you ANY of these symptoms "DO NOT ENTER THIS BUILDING."

The signature on the sign is not from the hospital, but rather the Center for Disease Control.

What are you supposed to do? I guess it means crawl home and die. This world seems to be devolving into the 10th hell of Dante at warp speed.

Yesterday CNN informed us that the military will be used to assist local authorities this flu season. After my visit to the hospital, I imagine they will be deployed to keep people out of the ER.

Will the presidential emergency order allow the military to use deadly force?


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA