Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 18/6/2009 10:41:27 (9388 letture)

Commenti e segnalazioni sulle notizie più recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Io_sono
Inviato: 18/6/2009 11:20  Aggiornato: 18/6/2009 11:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/4/2008
Da: Nürnberg
Inviati: 373
 Re: Commenti liberi
Non sono pienamente d´accordo con quanto dice Barnard, ma secondo me aiuta a riflettere.

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6012

Tutto sto baillame mediatico mi fa pensare...
Che ci aspetti una cura aglosassone di quelle belle forti?

Lezik85
Inviato: 18/6/2009 12:07  Aggiornato: 18/6/2009 12:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Commenti liberi
...E intanto la "mente geniale" dietro al 9/11 a quanto pare non era tutto quel genio che si pensasse. Infatti tutte le sue dichiarazioni gli sono state estorte sotto tortura. Non a caso era detenuto a Guantanamo.

Accused 9/11 mastermind: 'I make up stories'

gronda85
Inviato: 18/6/2009 13:17  Aggiornato: 18/6/2009 13:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 2/12/2008
Da:
Inviati: 1957
 Re: Commenti liberi
per combattere la crisi più potere ala FED
qualcuno mi può aiutare a capire?

non puoi vincere
non puoi pareggiare
non puoi nemmeno ritirarti
Sertes
Inviato: 18/6/2009 13:24  Aggiornato: 18/6/2009 13:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
per combattere la crisi più potere ala FED
qualcuno mi può aiutare a capire?


Eh, se ti fai la domanda mi sà che hai già capito.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Pyter
Inviato: 18/6/2009 14:26  Aggiornato: 18/6/2009 14:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Commenti liberi

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
figura
Inviato: 18/6/2009 14:55  Aggiornato: 18/6/2009 14:55
So tutto
Iscritto: 6/2/2008
Da:
Inviati: 22
 PIU POTERI ALLA FED
Sono anchio sconcertato dalle notizie uscite nei giornali di oggi riguardanti la nuova riforma bancaria di Obama.
Non sono tanto informato ma ho il dubbio che anche questa volta non sia il nostro caro presidente americano ad averla scritta.. ma altri .. magari in un isola di nascosto.

La storia si sta ripetendo oppure sono il solito cinico pessimista?

blu23
Inviato: 18/6/2009 15:38  Aggiornato: 18/6/2009 15:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2009
Da:
Inviati: 585
 Re: Commenti liberi
Come dice Alex Jones, Obama è veramente il suddito della FED e di Wall Street ed oramai questo è abbastanza chiaro... Ragazzi tra bush e Obama c'è un unica differenza, il colore della pelle. Per il resto non è cambiato nulla!!!!!!!


Sinceramente mi sarei aspettato da qualcuno un articolo sull'Airbus misteriosamente esploso in volo.....

Ribellatevi al mondo corrotto di Babilonia, emancipate la vostra razza, riconquistate la vostra terra. (Bob Marley)
a_mensa
Inviato: 18/6/2009 16:08  Aggiornato: 18/6/2009 16:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Commenti liberi
Oscuramento internet - E' passato l'emendamento D'Alia
LEGGETE E FATE GIRARE, E' IMPORTANTE PER TUTTI

L’attacco finale alla democrazia è iniziato! Berlusconi e i suoi sferrano il colpo definitivo alla libertà della rete internet per metterla sotto controllo.
Ieri nel voto finale al Senato che ha approvato il cosiddetto pacchetto sicurezza (disegno di legge 733), tra gli altri provvedimenti scellerati come l’obbligo di denuncia per i medici dei pazienti che sono immigrati clandestini e la schedatura dei senta tetto, con un emendamento del senatore Gianpiero D’Alia (UDC), è stato introdotto l‘articolo 50-bis, “Repressione di attività di apologia o istigazione a delinquere compiuta a mezzo internet“. Il testo la prossima settimana approderà alla Camera. E nel testo approdato alla Camera l’articolo è diventato il nr. 60. Anche se il senatore Gianpiero D’Alia (UDC) non fa parte della maggioranza al Governo, questo la dice lunga sulla trasversalità del disegno liberticida della “Casta” che non vuole scollarsi dal potere.
In pratica se un qualunque cittadino che magari scrive un blog dovesse invitare a
disobbedire a una legge che ritiene ingiusta, i provider dovranno bloccarlo. Questo provvedimento può obbligare i provider a oscurare un sito ovunque si trovi, anche se all’estero. Il Ministro dell’interno, in seguito a comunicazione dell’autorità giudiziaria, può disporre con proprio decreto l’interruzione della attività del blogger, ordinando ai fornitori di connettività alla rete internet di utilizzare gli appositi strumenti di filtraggio necessari a tal fine. L’attività di filtraggio imposta dovrebbe avvenire entro il termine di 24 ore. La violazione di tale obbligo comporta una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 50.000 a
euro 250.000 per i provider e il carcere per i blogger da 1 a 5 anni per l’istigazione a delinquere e per l’ apologia di reato, da 6 mesi a 5 anni per l’istigazione alla disobbedienza delle leggi di ordine pubblico o all’odio fra le classi sociali. Immaginate come potrebbero essere ripuliti i motori di ricerca da tutti i link scomodi per la Casta con questa legge? Si stanno dotando delle armi per bloccare in Italia Facebook, Youtube, il blog di Beppe Grillo e
tutta l’informazione libera che viaggia in rete e che nel nostro Paese è ormai l’unica fonte informativa non censurata. Vi ricordo che il nostro è l’unico Paese al mondo, dove una media company, Mediaset, ha chiesto 500 milioni di risarcimento a YouTube. Vi rendete conto?
Quindi il Governo interviene per l’ennesima volta, in una materia che vede un’impresa del presidente del Consiglio in conflitto giudiziario e d’interessi. Dopo la proposta di legge Cassinelli e l’istituzione di una commissione contro la pirateria digitale e multimediale che tra poco meno di 60 giorni dovrà presentare al Parlamento un testo di legge su questa materia, questo emendamento al “pacchetto sicurezza” di fatto rende esplicito il progetto del Governo di “normalizzare” il fenomeno che intorno ad internet sta facendo crescere un
sistema di relazioni e informazioni sempre più capillari che non si riesce a dominare.
Obama ha vinto le elezioni grazie ad internet? Chi non può farlo pensa bene di censurarlo e di far diventare l’Italia come la Cina e la Birmania.
Oggi gli unici media che hanno fatto rimbalzare questa notizia sono stati Beppe Grillo dalle colonne del suo blog e la rivista specializzata Punto Informatico.
Fate girare questa notizia il più possibile. E’ ora di svegliare le coscienze addormentate degli italiani.

internet ???

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
Sertes
Inviato: 18/6/2009 16:09  Aggiornato: 18/6/2009 16:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Sinceramente mi sarei aspettato da qualcuno un articolo sull'Airbus misteriosamente esploso in volo.....


E perchè non lo scrivi tu?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
max7773
Inviato: 18/6/2009 16:24  Aggiornato: 18/6/2009 16:24
So tutto
Iscritto: 18/6/2009
Da: napoli
Inviati: 1
 Re: Commenti liberi
Eh si, Il Presidentissimo ha gettato la maschera, lui finanziato in campagna elettorale dai grandi gruppi bancari e le multinazionali del crimine. Ma quando qualcuno in tempi non sospetti già invitava tutti noi a seguire il percorso dei soldi (quelli che finanziavano Obama) era tacciato di razzismo e conservatorismo.
Poveri illusi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

epicureo99
Inviato: 18/6/2009 16:31  Aggiornato: 18/6/2009 16:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/1/2005
Da: Bonastre
Inviati: 150
 Re: Commenti liberi
Volevo chiedere deluciadazioni, se qualcuno è in grado di darmele, sull'attuale legge sull'informazione e vorrei proporre un esempio.

Che differenze ci sono tra:

- esprimere la mia posizione di fumatore di cannabis non a scopo terapeutico ma soltanto ludico e conviviale;

- arringare sulla dannosità di un proibizionismo ipocrita che proibisce di fatto tutti gli altri prodotti derivati dalla cannabis alternativi a plastica e combustibili senza incidere affatto, o molto poco, sulla quantità della cannabis fumata;

- gridare ai 4 venti "LEGALIZZALA!!!!"

Credo dunque che con la nuova legge:
il primo punto esprime una posizione e non mi sembra istigazione;
il secondo potrebbe essere punibile anche se non vedo perchè affermare che con la cannabis è possibile sostituire la plastica dovrebbe essere un'istigazione al reato;
Il terzo chiede solo una legalizzazione e non presuppone una precedente uso del prodotto che si vorrebbe legalizzato.

Sarebbero affermazioni punibili o no?

Grazie!!!!

Cuando la violencia es esclusiva del estado, tod@s somos terroristas
blu23
Inviato: 18/6/2009 16:36  Aggiornato: 18/6/2009 16:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2009
Da:
Inviati: 585
 Re: Commenti liberi
Bella Sertes me l'aspettavo perchè era troppo facile come battuta....

Diciamo che non ho le conoscenze tecniche per fare un lavoro serio e come si deve... Ne ho discusso con qualche amico molto più informato di me su questioni tecniche, ma rimarrebbero comunque opinioni.
Dato che qui su LC abbiamo la fortuna di avere un sacco di utenti preparati e una redazione oramai quasi onnisciente ha provato a lanciare un sassolinio nell'acqua...

Ribellatevi al mondo corrotto di Babilonia, emancipate la vostra razza, riconquistate la vostra terra. (Bob Marley)
epicureo99
Inviato: 18/6/2009 16:37  Aggiornato: 18/6/2009 16:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/1/2005
Da: Bonastre
Inviati: 150
 Re: Commenti liberi
Per quanto riguarda Obama.....

C'è davvero qualcuno che si era illuso che qualcuno potesse salire al comando degli USA senza dover rendere conto ai gruppi di potere?
E soprattutto tra le file dei democratici.....
Posso capire se ci fosse un miracolo di un leader carismatico creatore di un terzo partito che impatta sulle folle con idee rivoluzionarie e riesce più che miracolosamente a trovarsi seduto alla casa bianca.....
Ma uno arruolato tra le file di uno dei due partiti che da sempre governano il paese che cosa avrebbe potuto fare?

Con una campagna elettorale del genere ed essendo di colore è riuscito a sembrare passabile, ha animato le folle altrimenti molte persone non sarebbero neanche andate a votare e ha ridato un po' di credibilità di facciata agli USA dopo tutto quello che qualcuno ha fatto combinare a Bush.

Cuando la violencia es esclusiva del estado, tod@s somos terroristas
epicureo99
Inviato: 18/6/2009 16:54  Aggiornato: 18/6/2009 16:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/1/2005
Da: Bonastre
Inviati: 150
 Re: Commenti liberi
Quello che più mi snerva in questi giorni à il colossale attacco di tutti i media verso l'Iran.

Ora.....la mia conoscenza della situazione iraniana è molto superficiale ma sufficiente per credere che dietro a questa rivolta ci sia la mano dell'occidente.....non ho prove ma me lo ha insegnato la storia.
Tralasciando questo.....con quale coraggio giornalisti arrivano dall'altra parte del mondo criticando la risposta di Ahmadinejad alle proteste non autorizzate, e dando la colpa certa di un numero di morti incerto alle guardie quando non si è riusciti ad arrivare da nessuna parte dopo i fatti di Genova, con le immagini chiarissime di placanica su giuliani si invocavano mattoni volanti; quando i maggiori responsabili della violenza di quei giorni hanno fatto balzi avanti nella loro carriera invece di venire processati; quando proteste come quelle contro la TAV e contro i termovalorizzatori vengono represse a manganellate sui pensionati.....

Con questo non voglio assolutamente logiare il regime di Tehran però credo che potrebbero farla finita e pensare un attimino di più a quello che ci passa sotto il naso....

Si vede meglio la pagliuzza nell'occhio del vicino che la trave nel proprio, anche se in questo caso per non vedere le trave e vedere quella pagliuzza ho paura che ci siano molti finanziamenti in mezzo

Cuando la violencia es esclusiva del estado, tod@s somos terroristas
sitchinite
Inviato: 18/6/2009 17:23  Aggiornato: 18/6/2009 17:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/6/2007
Da: Roma - Pomezia
Inviati: 3270
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Oscuramento internet - E' passato l'emendamento D'Alia
LEGGETE E FATE GIRARE, E' IMPORTANTE PER TUTTI

etc etc



E' fasulla...

http://www.webnews.it/news/leggi/10658/abrogato-nella-notte-lemendamento-dalia/

GgCc
Inviato: 18/6/2009 19:20  Aggiornato: 18/6/2009 19:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/7/2005
Da:
Inviati: 170
 Re: Commenti liberi
Credo che questa sia una notizia interessante: " It Comes Down to This!" ( Link: http://www.rense.com/general86/dwnto.htm ). In sintesi: Barack Hussein Obama alias Barry Soetoro chiese un'aiuto finanziario come studente straniero indonesiano... Quindi non poteva essere eletto presidente degli Stati Uniti d'America...

Kobayashi
Inviato: 18/6/2009 20:29  Aggiornato: 18/6/2009 20:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/4/2009
Da:
Inviati: 42
 Re: Commenti liberi
come mai sul sito non appare nessun articolo sul 11 settembre? non è che mazzucco si è reso conto che aver dato contro la teoria no plane è stata la sua piu grande minchiata da quando ha fondato Luogocomune ? qua gatta ci cova.

simone707
Inviato: 18/6/2009 20:48  Aggiornato: 18/6/2009 20:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/4/2009
Da:
Inviati: 148
 Re: Commenti liberi
Ragazzi tra bush e Obama c'è un unica differenza, il colore della pelle. Per il resto non è cambiato nulla!!!!!!!


Non è cambiato nulla .... uhmmm ... vediamo ... questo ragazzo geniale dice che non è cambiato nulla. Cosa potrebbe essergli accaduto?
Ah, si qui c'è un trafiletto interessante che può aiutarci a capire unpo'.
Quelli contro Obama e contro TUTTO e TUTTI:
- quelli che ... "siiii... voglio fare un'affermazione forte!! un'affermazione CONTROTENDENZA, yeahhhh, Voglio stupire, voglio dire qualcosa che solo POCHI osano dire, siiii"
- quelli che "il qualunquismo degli "antiqualunquisti" (che è sempre un qualunquismo)
- quelli che ragionano selezionando una fettuccia sottile di ipotetica realtà
- quelli che "siiiii, le cose non andranno MAI bene" (e per loro, che sono più furbi, svezzati, scafati degli altri, è 'giusto che sia così' perchè COSI' E' SEMPRE STATO E SEMPRE SARA'
- quelli che non e vogliono sapere di tentare di vedere che qualcosa di buono c'è. Quelli che non sanno cos'è lo ying yang....
Caro blu23 ..... forse è ora di andare un po' al mare, che dici?

LoneWolf58
Inviato: 18/6/2009 20:51  Aggiornato: 18/6/2009 20:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: Kobayashi Inviato: 18/6/2009 20:29:25

come mai sul sito non appare nessun articolo sul 11 settembre? non è che mazzucco si è reso conto che aver dato contro la teoria no plane è stata la sua piu grande minchiata da quando ha fondato Luogocomune ? qua gatta ci cova.
Beh! visto che nel forum postano di tutto... perchè non lo proponi te un articolo in merito. Magari spiegando (una volta per tutte) in cosa consiste questa "teoria no plane" ma prima leggi quello che è già stato pubblicato.

“No planes”, una teoria insostenibile
Teoria TV Fakery (parte 2)

Una replica di quanto "già detto" non credo sia il caso.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
giuper
Inviato: 18/6/2009 20:55  Aggiornato: 18/6/2009 20:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/4/2006
Da: Sud Italia (non troppo Sud)
Inviati: 229
 Re: Commenti liberi

dr_julius
Inviato: 18/6/2009 21:24  Aggiornato: 18/6/2009 21:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
tragedia Air France del 1 giugno 2009: è il titolo del thread aperto nella sezione forum

non allego il link perché dal cell mi viene male, ma dovrestei trovarlo facilmente in home nella sezione forum...

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
blu23
Inviato: 18/6/2009 22:50  Aggiornato: 18/6/2009 22:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2009
Da:
Inviati: 585
 Re: Commenti liberi
Cit: Simone 707 Ragazzi tra bush e Obama c'è un unica differenza, il colore della pelle. Per il resto non è cambiato nulla!!!!!!! Non è cambiato nulla .... uhmmm ... vediamo ... questo ragazzo geniale dice che non è cambiato nulla. Cosa potrebbe essergli accaduto? Ah, si qui c'è un trafiletto interessante che può aiutarci a capire unpo'. Quelli contro Obama e contro TUTTO e TUTTI: - quelli che ... "siiii... voglio fare un'affermazione forte!! un'affermazione CONTROTENDENZA, yeahhhh, Voglio stupire, voglio dire qualcosa che solo POCHI osano dire, siiii" - quelli che "il qualunquismo degli "antiqualunquisti" (che è sempre un qualunquismo) - quelli che ragionano selezionando una fettuccia sottile di ipotetica realtà - quelli che "siiiii, le cose non andranno MAI bene" (e per loro, che sono più furbi, svezzati, scafati degli altri, è 'giusto che sia così' perchè COSI' E' SEMPRE STATO E SEMPRE SARA' - quelli che non e vogliono sapere di tentare di vedere che qualcosa di buono c'è. Quelli che non sanno cos'è lo ying yang.... Caro blu23 ..... forse è ora di andare un po' al mare, che dici?


Ciao Simone 707, scusa la domanda ma tu gestisci il sito http://complottismo.blogspot.com/ oppure qualche similare?????

No perchè il tuo modo di porti mi ricorda tanto quello descritto da Massimo Mazzuco nel "Manuale dell'acchiappa debunkers"...
Ti metto i link si sa mai che ti autoriconosci

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3115

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3121



Comunque sia, voglio comunque risponderti, nel mio intervento facevo riferimento al lavoro di Alex Jones (sempre che tu sappia chi sia), più precisamente al documentario "l'inganno di Obama". Nel quale il buon Jones descrive con minuzia tutti gli inciuci del presidente usa con i superpoteri egemoni di wall street; ulteriormente predice quanto il tuo idolo ha fatto in quaesti giorni.

Anche qui ti metto il link per vedere i filati su youtube
http://www.youtube.com/watch?v=36siys9crfI.



PS: Si nel weekend me ne vado al mare, magari venerdì dagli un occhiata così ci si (sempre che tu ci abbia capito qualcosa) può trovare sul lungomare di Riccione e affrontare l'argomento in un modo un po diverso da quello da te adottato nel tuo intervento. Mi raggiungi????

Ciao

Ribellatevi al mondo corrotto di Babilonia, emancipate la vostra razza, riconquistate la vostra terra. (Bob Marley)
epicureo99
Inviato: 19/6/2009 0:52  Aggiornato: 19/6/2009 0:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/1/2005
Da: Bonastre
Inviati: 150
 Re: Commenti liberi
Segnalerei che il Corriere della Sera con minuzia di particolari che i sud coreani hanno avvistato un convoglio ferroviario, equipaggiato come già precedentemente per un trasporto missili, dirigersi verso la base Mosundan-ri, la stessa da dove venne effettuato l'ultimo test peraltro fallito.

Dunque il ministro della difesa USA ha messo i suoi in stato di allerta su segnalazione dei sud coreani.


La Vanguardia, giornale catalano, con alltrettanta ricchezza di particolari ci informa che il ministro della difesa è stato intervistato in seguito a una notizia già pubblicata in giappone e che gli americani starebbero tenendo sotto controllo un cargo nord-coreano sospettato di trasportare parti di un missile.
http://www.lavanguardia.es/internacional/noticias/20090618/53727220930/ee.uu.-despliega-su-escudo-antimisiles-ante-un-posible-ataque-norcoreano.html

Sembra che vada come vada....l'unica certezza è che gli USA sono pronti alla guerra mentre le scuse cambiano da stato a stato.....
Oppure qualcuno tra gli italiani e gli spagnoli non parla troppo bene inglese.....
In questo caso potrei tirare a indovinare, soprattutto dopo la conferenza stampa di berlusconi con obama fatta in italiano....perchè sì, mi permetto di andare fuori tema.......ci sarà qualche altro capo di stato che non parla inglese sulla faccia della terra? Io se non parlo inglese non posso fare neanche il cameriere.....mi consenta!

Cuando la violencia es esclusiva del estado, tod@s somos terroristas
luca2012
Inviato: 19/6/2009 8:00  Aggiornato: 19/6/2009 8:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/12/2006
Da:
Inviati: 69
 Re: Commenti liberi
Avete visto l'incontro tra Obama e Berlusconi? Al tg1 lo descrivevano come se fosse nata un'amicizia ma a me Obama non sembrava così entusiasta di parlare col premier.

Redazione
Inviato: 19/6/2009 10:53  Aggiornato: 19/6/2009 10:53
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
Chiedo scusa, ma in questo periodo ho dovuto tornare a lavorare, e non ho avuto tempo di seguire le news, nè di scrivere nuovi articoli.

InFlames
Inviato: 19/6/2009 14:18  Aggiornato: 19/6/2009 14:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Commenti liberi

Tutto sarà rivelato
zittitutti
Inviato: 19/6/2009 16:39  Aggiornato: 19/6/2009 16:39
So tutto
Iscritto: 30/5/2009
Da:
Inviati: 11
 Re: Commenti liberi
Capisco che è necessario campare.....ma la pubblicità di quella faccia da caz.... di Sgarbi non la reggo!!!!

donfrengo
Inviato: 19/6/2009 16:50  Aggiornato: 19/6/2009 16:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2008
Da:
Inviati: 62
 Re: Commenti liberi


Polemiche sul saluto fascista: mentre il ministro Brambilla (e suo padre,l'ultimo a sinistra) teneva il braccio perfettamente immobile, l'intero universo, con una rotazione tanto ingiustificata quanto eversiva, creava dal nulla l'apparenza di un saluto romano.

Romani e Sponsorizzati

Quando parli con me ti devi stare zitto
"Sani & Sponsorizzati" : contro il ceto medio
NumberSix
Inviato: 19/6/2009 17:29  Aggiornato: 23/6/2009 23:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: Commenti liberi
Scudo Antimissilistico Americano in Polonia, Base di Redzikowo

Piccolo aggiornamento sui lavori di costruzione risalente a questa primavera:



Se ne parlò tanto a suo tempo, ma come immaginavo....niente di fatto per fortuna

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
Lezik85
Inviato: 19/6/2009 20:45  Aggiornato: 19/6/2009 20:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Commenti liberi
Intercettazioni o non intercettazioni? Ultimamente se ne parla tanto, ma il governo ha trovato un escamotage per impedirle nei fatti.


"Mentre il parlamento sta per varare la legge che vieta le intercettazioni telefoniche per la maggioranza dei reati la casta dei politici ha già trovato il modo di impedirle nei fatti!
Come?
Semplice e pratico.
LO STATO ITALIANO NON STA PAGANDO LE DITTE CHE FORNISCONO ATTREZZATURE E SUPPORTO DI TECNICI!
450 MILIONI DI DEBITI ACCUMULATI DAL 2003!

Ormai le aziende non sono più in grado di fornire il servizio.
Alcune stanno chiudendo.
Le 120 aziende creditrici hanno già dovuto licenziare 200 dipendenti su un totale di 2500 persone impiegate.
L’Associazione Iliia, che riunisce più di cinquanta aziende del settore, ha tentato in tutti i modi di ottenere il pagamento del credito senza successo.
Stiamo parlando di 900 miliardi di lire. Una cifra spaventosa. Lo Stato è in una posizione di totale illegalità ma sia il governo Prodi che quello Berlusconi se ne sono fregati. A nulla sono serviti tutti i tentativi legali.
NON PAGANO E BASTA.
In questo modo paralizzano di fatto l'attività della polizia e della magistratura ma se ne fottono."


link originale dell'articolo

tibberio
Inviato: 19/6/2009 21:24  Aggiornato: 19/6/2009 21:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/12/2007
Da: Qui
Inviati: 450
 Re: Commenti liberi
Ue: premier Irlanda, ora proporro' secondo referendum
BRUXELLES - Il primo ministro irlandese Brian Cowen proporrà al suo governo di indire un secondo referendum per ratificare il trattato di Lisbona. Lo ha affermato lo stesso Cowen in una conferenza stampa al termine del Consiglio europeo, durante la quale ha spiegato che le "garanzie legalmente vincolanti" adottate oggi dai Ventisette rispondono alle "preoccupazioni" dei cittadini irlandesi in modo "appropriato e adeguato". Il premier irlandese ha detto che indicativamente la consultazione referendaria si potrebbe tenere all'inizio di ottobre.

Il premier irlandese ha spiegato che la garanzie ottenute oggi da Dublino anche grazie alla "solidarieta" dimostrata dai Paesi Ue stabiliscono che il trattato di Lisbona non potrà avere alcun effetto sul regime di tassazione, di neutralità e sui temi etici come il diritto alla vita, alla famiglia e all'educazione esistente in Irlanda. Cowen ha anche reso noto che i Ventisette hanno dato via libera ad una dichiarazione solenne sui diritti dei lavoratori e sulla politica sociale. "Si tratta di un successo enorme che ha un grande significato per l'Irlanda e l'Ue", ha sottolineato il primo ministro di Dublino, secondo il quale il trattato di Lisbona consentirà all'Ue di affrontare "un mondo imprevedibile" nel quale "un Paese piccolo come l'Irlanda non può andare avanti da solo". "Dopo il Consiglio di oggi sono fiducioso di avere una base solida per andare dai cittadini e chiedere loro di ratificare il trattato di Lisbona per rimettere l'Ue in movimento ed eliminando le mistificazioni che sono circolate in occasione del referendum dell'anno scorso", ha confermato il premier irlandese.

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_990627692.html

La storia inizia e si ferma, va avanti e poi si perde e, in mezzo a ogni parola, quanti silenzi, quante parole sfuggono e svaniscono per non essere mai piu' ritrovate. (P. Auster)
redna
Inviato: 19/6/2009 22:09  Aggiornato: 19/6/2009 22:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
LE POPPE DELLE LIBERTA'

Poi dicono che in Italia manca un’accurata selezione della classe dirigente. Sentite qua: Marcello Vernola, ex Dc, ex Dl, ex Fi, ora Udc, viene defenestrato dai berluscones alle Europee per far posto a Barbara Matera, già letteronza. Ubi maior. Insegue Denis Verdini, lo raggiunge al “seminario delle 30 veline da candidare alle europee”, il corso intensivo serale di tre giorni tenuto da Brunetta e La Russa, e chiede spiegazioni. Risposta: “Caro, tu non c’hai le poppe”. Allora insegue Berlusconi fino all’Aquila: “Mi spiegò il suo progetto di ringiovanire le liste europee con belle fanciulle e scherzò sul fatto che non gli presentavo mai belle e giovani ragazze. Ovviamente non lo presi sul serio”. E fece molto male: Al Tappone va preso sul serio solo quando scherza. Scartato il molesto postulante che non ha le poppe e non presenta mai ragazze, entrò in lista ma solo alle comunali la escort Patrizia, al seguito dei Matarrese. Sempre per ringiovanire. Ora, poverina, fingono tutti di non conoscerla. Tato Greco, nipote di Matarrese, spiega che lei arrivò un giorno, chiese di entrare in lista, e ci entrò subito “perché eravamo sotto con le quote rosa”. Ecco, le loro quote rosa. Come dice Mavalà Ghedini, “Berlusconi ha grande rispetto per il mondo femminile”: infatti, in veste di “utilizzatore finale” della merce, “non ha bisogno di pagare 2000 euro per una ragazza…potrebbe averne grandi quantitativi, gratis”. Notare la soavità dell’espressione “grandi quantitativi gratis”. Ponti aerei di gnocca. A’ dotto’, c’avemo ‘n grande quantitativo de poppe gratis: che famo, scaricamo?


finalmente si capisce il significato di PdL.!!! E pensare che molti avevano pensato fosse un partito...


C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
effeviemme
Inviato: 19/6/2009 23:21  Aggiornato: 19/6/2009 23:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/6/2006
Da:
Inviati: 698
 Re: Commenti liberi
tibberio cit.:

Ue: premier Irlanda, ora proporro' secondo referendum
----------------
curiosando su Le Mond di oggi -19/06/09

[ http://www.lemonde.fr/europe/article/2009/06/19/traite-de-lisbonne-dublin-envisage-une-nouvelle-consultation-debut-octobre_1209070_3214.html ]

(mi scuso per il link da copiare ed incollare, ma non ho pratica con procedure per ridurlo e non vorrei allargare a dismisura la pagina)


<<Les dirigeants de l'UE ont par ailleurs accepté de consigner ces assurances dans un "protocole", un document juridiquement contraignant ne concernant que l'Irlande et soumis à ratification après l'entrée en vigueur du traité, ainsi que le demandait Dublin, qui en avait fait une condition sine qua non. " >>

(I dirigenti della UE hanno peraltro accettato di inserire queste garanzie in un "protocollo", un documento giuridicamente vincolante concernente solo l'Irlanda e sottoposto ad approvazione dopo l'entrata in vigore del trattato, come chiedeva Dublino, che ne aveva fatto una condizione essenziale.)

qui è detto che qualche furbacchione vuole prima il voto, poi... consegnerà il documento di esenzione da certi "impegni" con l'UE;

posso dubitare che manterranno la promessa?

ciao
fvm

Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera - S. Quasimodo.
slump
Inviato: 20/6/2009 0:01  Aggiornato: 20/6/2009 0:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/6/2006
Da:
Inviati: 199
 Re: Commenti liberi
Secondo me la notizia più importante degli ultimi giorni è che l'Egitto ha battuto l'Italia a calcio!

"In powerful rain, they laid down their heads to die"
(My Dying Bride)
slump
Inviato: 20/6/2009 0:11  Aggiornato: 20/6/2009 0:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/6/2006
Da:
Inviati: 199
 Re: Commenti liberi
Se aggiungiamo che sta uscendo nelle sale il film "2012" direi che la catastrofe ha proprio avuto inizio...

Ad ogni modo la montatura sulla escort D'Addario è rivoltante. Credo che anche i più ferventi antiberlusconiani potrebbero cominciare a riflettere: com'è che l'uomo che detiene i mass-media ecc. ecc. Si ritrova di punto in bianco così bersagliato? Lo nostra schiava stampa (e buona parte di quella straniera) cos'ha avuto? Un rigurgito di coscienza e dignità? Allora viviamo veramente in un paese libero e democratico? Magari gli scandali economici passano in sordina però quelli della gnocca no eh!?

Cos'è? L'anima cattolica preconciliare che ha un sussulto d'orgoglio?

"In powerful rain, they laid down their heads to die"
(My Dying Bride)
ZIOTONI69
Inviato: 20/6/2009 0:26  Aggiornato: 20/6/2009 0:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/4/2009
Da:
Inviati: 41
 Re: Commenti liberi
ciao a tutti! massimo avrei un'idea, non so quanto originale e pratica. VAdo a illustrartela. é possibile organizzare, come per i programmi tv o radio, un forum-incontro con le persone interessate dalle tue inchieste? la dove è possibile, come nel caso del dottor Simoncini. Potrebbe essere un modo per rivolgere direttamente a lui qualche insidiosa domanda senza avere dubbi su risposte che noi possiamo solo dedurre.
So che mancando una regia c'è il rischi che diventi un pasticcio, ma non dovendo rispondere a nessun editore non cè ansia di mantenere uno standard, e forse potrebbe essere una novità molto stimolante, inoltre avrebbe la spontaneità, con tutti i limiti che abbiamo già detto, che altri incontri non hanno. MAgari si potrebbe fare una prova e poi se va bene, quando è possibile, estendere l'invito anche ad altri, per altri casi, non solo medicina, potrebbe diventare un metodo, ma senza impegno, in modo che diventi un momento di approfondimento, ma senza la sistematicità di un programma vero e proprio

SoulTrance
Inviato: 20/6/2009 2:59  Aggiornato: 20/6/2009 2:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/6/2006
Da: somewhere
Inviati: 93
 Re: Commenti liberi
Alcuni giorni fa lessi a riguardo del maxi sequestro di titoli per un valore di 134 miliardi.... ecco che ci sono dei risvolti..

CHIASSO
Sequestro di 134 miliardi di dollari, titoli falsi stampati dalla Mafia?

CHIASSO - Nuovi sviluppi nella misteriosa vicenda dei titoli sequestrati a Chiasso nei giorni scorsi. Secondo quanto riportato da Wall Street Italia, che cita fonti del Financial Times, i titoli sono contraffatti, probabilmente opera della Mafia siciliana e di funzionari corrotti della banca centrale venezuelana. Titoli che probabilmente servivano per aprire linee di credito con le banche.

Mistero infittitosi dopo che giovedi' un blog italiano ha citato il colonnello Rodolfo Mecarelli della polizia finanziaria di Como, il quale ha reso noto che i due sospetti, che presentavano passaporti giapponesi ma la cui provenienza dal paese del Sol Levante non era certa, sono stati rilasciati.

"Sono tutti falsi, e’ ovvio. Pensate che nemmeno i titoli circolanti raggiungono quel valore", ha detto Mckayla Braden, senior adviser per gli affari pubblici all’Ufficio del Debito Pubblico del Dipartimento del Tesoro Usa. "Questo genere di scam sta andando avanti da anni".

Il Tesoro degli Stati Uniti non emette fisicamente titoli di Stato da ormai vent'anni, tuttavia vengono emesse obbligazioni di risparmio in formato cartaceo. Contattato a Washington dal giornale finanziario britannico, un funzionario dei servizi segreti americani ha detto che l’agenzia che sta collaborando con le autorita’ italiane ritiene che i titoli non siano autentici. La Banca centrale venezuelana, nel frattempo, respinge ogni accusa di complicità.

La vicenda potrebbe essere collegata alla gigantesca truffa da 1 miliardo di dollari orchestrata dalla Mafia con l’aiuto di alcuni funzionari corrotti della banca centrale venezuelana, che ha portato all'arresto di venti persone in quattro Paesi differenti.


Fonte

Tutto ebbe inizio da..

In Italia se ne parla?

edo
Inviato: 20/6/2009 8:35  Aggiornato: 20/6/2009 8:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Commenti liberi

dr_julius
Inviato: 20/6/2009 9:30  Aggiornato: 20/6/2009 9:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi - Economia
Economia.

Anzi, no il contrario. Spendaccioneria (? si dirà così?)

Su phastidio.net leggo che la dimensione del conto presentato ai contribuenti (e creditori) USA nell'ultimo anno è ormai stimato oltre i 15 trilioni di $, cioé oltre 15mila miliardi di dollari USA.
E' una cifra pazzesca. E' difficile persino commisurarla a cifre reali.
Per visualizzarla meglio è stata messa a confronto la spesa degli ultimi 12mesi con quella degli ultimi due SECOLI di storia USA. (vedi grafico). La somma di tutte le cifre per corse alla Luna, le varie Guerre, il New Deal, il Piano Marshall etc tutti insieme è più bassa della cifra spesa nell'ultimo anno per "salvare le banche".

e poi dicono che questa è una "crisi economica" .... a me sembra decisamente a caro prezzo!!!

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
a_mensa
Inviato: 20/6/2009 11:11  Aggiornato: 20/6/2009 11:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Commenti liberi
Berlusconi si sta squagliando come un gelato al sole.
Come accadde ad Al Capone, che fu arrestato per EVASIONE FISCALE, nonostante tutti i reati da lui commessi, ma dei quali avendone la consapevolezza, sapeva predisporre “vie di fuga”, così Berlusconi si sta avvitando su se stesso, aggrappandosi a vecchie parole d’ordine, che paiono tanto più patetiche, quanto risultano inefficaci perché sparate a casaccio e compulsivamente.
La gente si sta accorgendo, gradatamente, quanto fosse solo una montatura, un modello di marketing studiato a tavolino, vuoto dentro tanto quanto allettante fuori.
Fa quasi compassione vedere come, persone che si erano innamorate della sua immagine, si ritrovino deluse e smarrite, come persone abbandonate improvvisamente dall’amante che le aveva fatte sognare e riempite di gioia.
Non riescono nemmeno a capacitarsi di come, similmente al risveglio da un bel sogno, la realtà paia loro estranea, quasi fossero stati catapultati su un altro pianeta.
Negavano l’evidenza, i dati, ogni tipo di considerazione che non fosse una esaltazione del loro idolo, pertanto, l’accorgersi che esso è in effetti un essere umano, pieno di arroganza, di disprezzo per il prossimo, ansioso solo di piacere per poter rifilare le sue fantasie come verità, ma soprattutto incapace di gestire qualsiasi evento che non rientri nelle sue previsioni.
Questa scompostezza, rispondo , non rispondo, piagnucola facendo la vittima di forze che fino a poco prima dichiarava sconfitte e sorpassate, ha mostrato i limiti dell’uomo, abituato ormai da troppo tempo a circondarsi solo da gregari e inneggianti, e che ha perso il contatto con la realtà.
Come Al Capone, è sopravvissuto a tutto ciò che aveva previsto, ed è caduto sulla sua debolezza, il suo negare l’età con tutte le sue conseguenze. Trapianta i capelli, stira il volto, metti le calze all’obiettivo, ma l’invecchiamento dentro, non riesce più a mascherarlo.
Sei finito, Berlusconi. Ritirati che fai più bella figura.

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
padegre
Inviato: 20/6/2009 11:26  Aggiornato: 20/6/2009 11:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/11/2007
Da:
Inviati: 496
 Re: Commenti liberi
- il disagio dell’Iran -
di Paolo De Gregorio, 20 giugno 2009

Pur non sapendo nulla direttamente dal territorio, e quindi ordinariamente disinformato da Tv e giornali, ho però la sensazione che in Iran non si giochi una partita orchestrata da USA e Israele, come nelle “rivoluzioni arancioni” dell’Est europeo, ma si tratti di un disagio profondo verso il radicalismo religioso di Ahmanedinejad, che mette a rischio la vita degli iraniani promettendo la distruzione di Israele, senza nemmeno possedere ami capaci di difendere il territorio iraniano da incursioni aeree sioniste.
In linea di principio è legittimo aspirare a possedere l’arma atomica, visto che Israele, con la complicità dell’Occidente, ne ha un arsenale, e visto che le potenze nucleari vogliono rimanere un club esclusivo e mantenere così in eterno la loro egemonia e minaccia verso chiunque alzi un dito verso di loro.
Ma oltre una legittima strategia esiste anche la tattica, e non è possibile formulare una ipotesi nucleare se non si è in grado di difendere il proprio territorio da incursioni aeree con una tecnologia difensiva (missili antiaereo) che dovrebbe avere il massimo dei finanziamenti e dei cervelli a disposizione.
50 anni di guerre in Medio Oriente hanno dimostrato che la superiorità aerea israeliana è totale e ha fatto di queste guerre delle passeggiate, fino agli ultimi feroci e sadici bombardamenti su Gaza.
Se l’ONU fosse un organismo democratico e non bloccato dal diritto di veto delle potenze nucleari, dovrebbe imporre un disarmo atomico globale e così avere credito per impedire ogni proliferazione.
E’ questa la battaglia da fare, il disarmo, e solo così puoi chiedere con legittimità a tutti di non costruire armi atomiche, ma possedere senza limiti solo armi di difesa.

ivan
Inviato: 20/6/2009 12:49  Aggiornato: 20/6/2009 12:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Citazione:


Polemiche sul saluto fascista: mentre il ministro Brambilla (e suo padre,l'ultimo a sinistra) teneva il braccio perfettamente immobile, l'intero universo, con una rotazione tanto ingiustificata quanto eversiva, creava dal nulla l'apparenza di un saluto romano.







La cosa triste della foto non è il discutibile braccio teso della Brambilla.

La cosa triste è la maglietta del ragazzino in basso e in prima fila con un enorme teschio e le ossa incrociate raffigurate sopra.

Nieuport
Inviato: 20/6/2009 13:13  Aggiornato: 20/6/2009 13:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/12/2007
Da: Firenze
Inviati: 189
 Re: Commenti liberi
Cari amici,
approfittando dei commenti liberi mando una mia lettera che segnala una strana amnesia: tutti a dire che se Papi va con le minorenni, non sarebbe comunque un reato perché l’età del consenso è a 14 anni. Non è vero, ma la mia lettera non è stata pubblicata da vari siti cui l’avevo mandata, compreso Dagospia. Non riesco proprio a spiegarmi questo strano silenzio.
Dunque; C'è chi scrive che non si deve parlare di Noemi minorenne e che giuridicamente Berlusconi, come ciascuno “è libero di fare quello che vuole (e che può).” Si sostiene infatti che “secondo il Codice Penale (art. 609), le relazioni sessuali consensuali con ragazze che hanno compiuto quattordici o sedici anni (secondo i casi) sono del tutto legali.”
Peggio ancora il ministro Frattini, che non conosce le leggi che lui stesso ha approvato.

"Ma sarebbe stato un crimine se lei avesse avuto meno di 18 anni, scrive il settimanale americano Newsweek , ponendo il problema delle minorenni.Frattini risponde con freddezza: «Assolutamente no. In Italia è un crimine al di sotto dei 14 anni. Tra 14 e 18 è assolutamente legale».

E invece non lo è. L’art. 609 Codice Penale parla della violenza sessuale e della violenza presunta alle minori di anni 14 (o 16 se da parte di parenti, insegnanti ecc.) anche se consenzienti. Ma l’art. 600 CP, come modificato dalla legge 6 febbraio 2006 n. 38 voluta dal Parlamento a maggioranza forzista di Berlusconi, sancisce:
“Chiunque compie atti sessuali con un minore di età compresa tra i quattordici e i diciotto anni in cambio di denaro o di altra utilità economica è punito con la reclusione dai sei mesi ai tre anni.”
Certo, sarà sempre difficile stabilire se una diciassettenne (o anche diciottenne, stando alla lettera della legge) permette, ad esempio, che le si accarezzi il seno (atto sessuale) perché innamorata del suo palpeggiatore, e in tal caso non è reato, per l’art. 600, o perché si attende un’utilità economica (che può essere un posto di velina o di deputata ma anche un invito al cinema) e allora scatta il reato dell’art. 600 ed è reato. Ma la colpa è di chi legifera e introduce nuovi reati senza capire cosa sta facendo. Per capirci, in quella legislatura faceva il moralista anche l’on. Cosimo Mele.

La norma è giudicata un paradosso normativo dai magistrati, ma questa è la legge: per un minorenne non è un crimine compiere atti sessuali ma lo è per il partner, sia adulto sia minorenne, se c'è stato uno scambio di utilità economica.
O perché non lo dice nessuno che importunare una minorenne, farsela sedere sulle ginocchia e regalarle ciondoli d’oro in Italia dal febbraio 2006 è reato?
Nieuport

dr_julius
Inviato: 20/6/2009 13:56  Aggiornato: 20/6/2009 13:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
Non ho capito bene, ma sembra che le pensioni di anzianità erogate nei primi mesi del 2009 siano il 67% in meno di quelle erogate negli stessi mesi dell'anno prima.

Ma come è possibile?!? C'è stata una strage?!?

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
-ZR-
Inviato: 20/6/2009 14:31  Aggiornato: 20/6/2009 14:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/9/2008
Da:
Inviati: 436
 Re: Commenti liberi
Anche gli U.F.O. sono contro le energie rinnovabili

-ZR-

" I grandi spiriti hanno sempre incontrato violente opposizioni da menti mediocri."
Albert Einstein
slump
Inviato: 20/6/2009 14:48  Aggiornato: 20/6/2009 14:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/6/2006
Da:
Inviati: 199
 Re: Commenti liberi
@ mensa

Citazione:
Berlusconi si sta squagliando come un gelato al sole.


Berlusconi si starà, forse, squagliando ma tu hai capito chi lo
vuole squagliato e perché? Il popolo e la sua giustizia?

Pensi che l'indecorosa campagna pecoreccia contro di lui, se anche
giungesse a buon fine, produrrà un paese migliore di quello
attuale?

Si possono tener lontane le zanzare ungendosi di merda: il risultato
finale ti sembra comunque accettabile?

È questo che vorrei dire ai tanti sfegatati antiB: non vi rendete conto
che siete come gli ultras e vi accontentate di vincere anche con un rigore
inventato? E credete che questo migliorerà lo standard qualitativo di
tutto il resto?

Al di là delle antipatie personali provate a guardare le cose
oggettivamente e vi renderete conto che, pur con enormi spazi di
miglioramento, questo governo (e non m'interessa adesso chi è che lo
presiede) ha agito molto meglio di quello precedente -- e parlo
dell'insieme degli interessi collettivi e nazionali. Forse lo ha fatto
senza neanche rendersene conto, non lo so: ma la realtà è questa. È ovvio
che bisogna prima capire quali sono gli interessi collettivi e
nazionali: se non si ha una minima idea di questo allora è meglio parlar
solo di calcio.

Siamo un paese che sta diventando sempre più infantile, preda di isterismi
e di mode, piagnone e sciocco -- probabilmente solo un Totò Riina al
potere ci farebbe tornare, forse, un minimo di cervello. O un rigido
governo dei Carabineros...

"In powerful rain, they laid down their heads to die"
(My Dying Bride)
a_mensa
Inviato: 20/6/2009 15:12  Aggiornato: 20/6/2009 15:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Commenti liberi
Vattene, Berlusconi, ritirati in qualche tua villa, erigici attorno un muro alto 4 metri, e nasconditici dentro.
Smetti di credere di rappresentare gli Italiani, gli Italiani sono dei voltagabbana, come sentono odor di bruciato, girano le vele.
Ci hai rintontoniti con i tuoi discorsi sulla sicurezza, e non sei stato capace di difendere casa tua dall’obiettivo pruriginoso di un paparazzo.
E credendoti un dio in terra, hai portato capi di stato e personaggi di ogni dove in quel tuo gineceo sardo.
Ed ora tutti ti scansano come un appestato, temendo che escano foto loro compromettenti in compagnia di belle ragazze in topless, come solo ricattatori di bassa lega avrebbero potuto organizzare.
Chissà se anche a Bossi, sta nascendo qualche timore, visto che era un gran frequentatore di casa tua !
Con questa storia, assieme a te, trascini nel fango il buon nome di tutti gli Italiani, di coloro che ti hanno voluto e di coloro che ti hanno subito.
Non c’è da stupirsi che Gheddafi abbia preferito montarsi e stare in una tenda, che andare dove tu gli avevi proposto.
Li almeno era sicuro che nessuno l’avrebbe fotografato in mutande.
Non mi stupirei che al G8 arrivassero tutti i capi di stato con le loro tende, non si sa mai , tanto per esser sicuri di non esser fotografati sul cesso, o registrati mentre scorreggiano.
È la punizione per chi vende fumo, per chi crede di poter fare sempre fessi gli altri.
Diceva qualcuno molto saggio “potrai ingannare qualcuno per molto tempo, o tutti qualche volta, ma non riuscirai mai ad ingannare tutti per sempre.” Parole profetiche, nel tuo caso.
Stai diventando un problema per l’Italia e gli Italiani. Vattene dignitosamente, prima che ti buttino fuori a calci !!!

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
a_mensa
Inviato: 20/6/2009 15:20  Aggiornato: 20/6/2009 15:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Commenti liberi
ma và !!!
ma dove vivi.
con il solo "affare" alitalia invece di incassare 1800 milioni e dover mantenere 2000 cassintegrati, ci ritroviamo con 7000 cassintegrati, ad aver sborsato 300 milioni, col risultato che comunque alitalia andrà ssotto il controllo di airfrance.
e la lotta per Malpensa, dove la metti ?
il precedente governo Berlusconi lasciò le finanze a pezzi tanto che finimmo nella procedura di infrazione della BCE per debito eccessivo, dal quale dovette tirarci fuori Prodi e prendersi anche le critiche per aver aumentato le tasse, che oltretutto non era vero.
quest'uomo è una rovina per l'italia e gli italiani....
"non aggiungerò tasse finalizzate alla ricostruzione dell'abruzzo", bene vai in farmacia a prendere un farmaco prescittoti dal medico del servizio nazionale e ti pagherai un extra ticket per l'abruzzo.
vero, niente tasse sulla fiscalità generale, ma una tassa sui malati, quelli poveri, mi raccomando!
vuoi che continui ?

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
slump
Inviato: 20/6/2009 16:02  Aggiornato: 20/6/2009 16:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/6/2006
Da:
Inviati: 199
 Re: Commenti liberi
@ mensa

Citazione:
vuoi che continui ?


Non serve, grazie.

Quando ho detto che bisogna prima capire quali siano gli interessi
collettivi e nazionali ci avevo visto bene...

Riguardo ad un paio di argomenti specifici:

1) Tu sai veramente quanti cassintegrati sarebbero usciti
dall'accordo eventuale con Air France? E sai quanto sarebbe costato in
ogni caso quell'accordo allo Stato?

2) Tu sai veramente che il governo Prodi ci ha diminuito il debito
e che ubbidire alla BCE ci è convenuto?

3) Sui ticket: il governo ha abbassato il prezzo dei farmaci
generici e per questo è aumentata la differenza coi medicinali di marca --
che non è un ticket ma è appunto una differenza di prezzo: lo Stato ti
paga tutto il prezzo del farmaco, di solito quello del generico che
è un po' più basso. Ovviamente parliamo di farmaci identici quanto
a molecola, dosaggio, confezione ecc. (e se esistono). Se tu vuoi
continuare a prendere il farmaco di marca, per il quale è scaduto il
brevetto, sei libero di farlo e paghi per questo.

Ho paura che l'approssimazione con cui tratti il punto 3) la dica lunga
anche sui punti 1) e 2).

Comunque grazie ma non mi servono altri esempi.

"In powerful rain, they laid down their heads to die"
(My Dying Bride)
dardo
Inviato: 20/6/2009 17:13  Aggiornato: 20/6/2009 17:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/7/2007
Da:
Inviati: 44
 Re: Commenti liberi
ciao a tutti
a proposito del meno peggio:
ricordate bersani e la portatilità dei mutui?
nel 2005 ho fatto il mutuo tasso variabbile. rata 720 €
fino a luglio 2008 rata arriva 970€
mi affretto a cambiare mutuo visto che prodi cade e sale il berlusca e avevo paura che ciò che mi sembrava un affare lo avrei perso.
passo a una delle banche online rata a tasso fisso 870 €
il fisso che pago ora è simile, anzi minore al fisso proposto nel 2005.
ho perso 3 anni di pagamenti visto che riparto da 30 anni e facendo 2 conti in 30 anni risparmio al massimo 3000 € se non erro. sapete dell'ammortamento francese? (credo si chiami così)
ora secondo voi bersani non sapeva quello che stava per succedere?

un amico non ha cambiato banca e tasso, è partito anche lui nel 2005 e ora paga la rata più bassa rispetto a quando aveva cominciato.

con cio voglio dire:
sono di quelli che non va a votare. destra sinitra e centro sono solo lei ladri. non esiste il meno peggio sono tutti da rinchiudere e condannarli ai lavori forzati

Nieuport
Inviato: 20/6/2009 17:48  Aggiornato: 20/6/2009 17:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/12/2007
Da: Firenze
Inviati: 189
 Re: Commenti liberi
I lettori come Slump che sospettano che dietro l’attuale campagna ci sia qualcos’altro hanno probabilmente ragione. E cosa sia quel qualcos’altro lo ha spiegato molto bene Paolo Barnard.
Ciò non toglie che proprio preoccupandosi di quelli che sono i veri interessi del popolo italiano (quali che siano, da un migliore inserimento nel sistema liberal-capitalistico ad un rifiuto o un adeguamento di tale sistema) il Berlusconi è in ogni caso un elemento negativo, una liability.
Non importa che sia giusto o no quello che sta succedendo, che la campagna in corso sia pecoreccia o che invece sia pecoreccia la vita della casta, quello che conta è il fatto, ossia che il nostro premier è diventato impresentabile, trattato internazionalmente da clown, da Ubu Roi, trascinando nel disprezzo tutto il paese.
Chiunque impara a 13 anni che se racconta la barzelletta dello “gnomo ma con un cazzo così” in terza media tutti ridono, ma alle amiche della mamma alla canasta non va raccontata, lui a 73 anni non ha ancora capito che i primi ministri non raccontano barzellette. Si può ammettere che uno di 23 anni che va ogni sabato in discoteca abbia la fissa della fica, che ce l’abbia uno statista di 73 anni è patologico, e perfino se sei Bokassa o Kim Jong Il certe cose le fai con discrezione.
Si può anche sostenere (non io) che tutti i politici siano uguali, tutti ladri e nemici del popolo, ma che in più il primo di loro sia anche ai confini della psicopatia (“Mio marito è malato”) non ce lo possiamo permettere.
Nieuport

a_mensa
Inviato: 20/6/2009 18:05  Aggiornato: 20/6/2009 18:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Commenti liberi
Egr. Cavaliere
Mi sento un pò a disagio a chiamarla così, perché il titolo di cavaliere lo conosco associato a caratteristiche che non riconosco in Lei.
Difesa dei deboli e degli oppressi, mentre invece mi sembra che tutta la sua tensione sia protesa a difendere privilegi e interessi precostituiti. Forse perché così difende anche i propri.
Un cavaliere lo associo a onore, etica, altruismo, ma che onore c’è farsi leggi “ad personam” per evitare le condanne ? dov’è l’etica di riferimento se l’unica preoccupazione è quella di depotenziare qualsiasi mezzo che possa rivelare i suoi intrallazzi? È altruismo premiare coloro che si sono umilmente sottomessi alla sua volontà, o non è semplicemente un comprare servizi ?
Ma soprattutto in un cavaliere voglio vedere il coraggio, la virilità, l’orgoglio dei propri atti.
Mentre invece la vedo fuggire di fronte a semplici domande, la vedo evitare come la peste, ricorrendo anche a offese di bassa lega, coloro che vorrebbero porle delle domande, semplicemente per chiarire quanto ha detto, pi negato, poi riaffermato, in un continuo contraddirsi, e venir contraddetto anche dai suoi più fedeli sostenitori.
Virilità non è scoparsi delle ragazze, che gli stanno attorno o pagate da ruffiani, o perché sperano in un lampo di notorietà, per quello basta un pò di viagra. Virilità è affrontare con responsabilità le conseguenze di quanto detto o fatto, eventualmente riconoscere umilmente i propri errori, scusarsi.
Per far questo occorre la vera forza d’animo.
Si lamenta e insulta chi contesta un suo comizio. Se non vuole esser contestato durante un comizio, che è l’unica occasione che c’è per affrontarlo pubblicamente, accetti il contradditorio, accetti di rispondere pubblicamente alle domande più che legittime, che possono derivare da suoi detti o fatti.
Affrontare il contradditorio, senza insultare, senza demonizzare, ma semplicemente rispondendo, questo farebbe un vero uomo, un vero leader.
È pura e semplice vigliaccheria il fuggire in continuazione, lo sperare che gli altri si dimentichino, che si stanchino di chiedere spiegazioni, che si pieghino di fronte alla potenza delle sue grida amplificate da mezzi di informazione condizionati e cortigiani adoranti e plaudenti.
Suvvia, un rigurgito d’orgoglio, affronti una volta tanto coloro che hanno tante spiegazioni da chiedere, soprattutto per le confusioni da Lei create.
E se poi si accorge che la fiducia non è più recuperabile, se la credibilità è azzerata, ebbene abbia il coraggio di ammettere i propri errori e ………………. si tolga dalle palle!

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
cnj
Inviato: 20/6/2009 18:05  Aggiornato: 20/6/2009 18:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Commenti liberi

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
a_mensa
Inviato: 20/6/2009 18:06  Aggiornato: 20/6/2009 18:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Commenti liberi
Ma ce ne anche per “gli altri”, quelli che dovrebbero condizionare il potere, controllarlo, denunciarne gli abusi.
Zitti, silenziosi, accomodanti e timorosi, appaiono o idioti o correi, e dei due non so cosa sia peggio.
Deve uscire un privato cittadino, un povero nessuno a fare un filippica contro un presidente del consiglio evitato dai potenti e trattato come un appestato, un capo del governo tirato in scandalucci da puttaniere di periferia che umilia il proprio paese, elevandosi a oggetto di scherno di tutta la stampa internazionale.
Colpa dei soliti comunisti ? ma va la che non sanno nemmeno controllare cosa scrive l’unità, figuriamoci se riesce a condizionare il times o l’economist.
La teoria del complotto è una farsa che non fa nemmeno più ridere, suvvia, svegliatevi. Una volta c’era ancora un Moretti che implorava “…. Di qualcosa di sinistra ….” Oggi nemmeno più quello, ogni speranza è persa di fronte all’unica dottrina del non offendere, non dare appigli, ecc … quando si ha a che fare con uno che il political correct non sa nemmeno cosa sia, che spara a palle incatenate ogni tipo di offesa a chi non solo lo contraddice, ma semplicemente non lo plaude.
Vergogna, vi credevo persone con un po più di palle!

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
cnj
Inviato: 20/6/2009 18:09  Aggiornato: 20/6/2009 18:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Commenti liberi
Tempi duri per i complottisti...

E' partito con successo poche ore fa da Cape Canaveral il veicolo spaziale automatico LRO/LCROSS la prima sonda lunare che volerà abbastanza bassa, ed avrà una fotocamera sufficientemente potente, da poter fotografare i luoghi dove sbarcarono gli astronauti delle missioni Apollo con dettaglio sufficiente a mostrare le tracce degli sbarchi.

La LROC (Lunar Reconnaissance Orbiter Camera) è infatti in grado di risolvere oggetti fino a un metro di dimensioni, per cui nelle sue foto saranno ben visibili i veicoli lunari e specialmente le loro lunghe ombre nel mattino e nel tramonto selenico.

Questo dovrebbe rendere un po' più difficile la vita di coloro che sostengono che non siamo mai andati sulla Luna, anche se sicuramente la loro fervida fantasia s'inventerà qualche scusa.

http://attivissimo.blogspot.com/2009/06/tempi-duri-per-i-lunacomplottisti-e.html

...finalmente Massimo te la smetti di rompere!!! Per fortuna che Attivissimo c'è!!! Naturalmente dopo Silvio!!!

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
a_mensa
Inviato: 20/6/2009 18:16  Aggiornato: 20/6/2009 18:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Commenti liberi
non leggo SOLO la stampa nazionale, ma, dato che conosco l'inglese e anche un po di francese, anche quella.
e se mi chiedi se sono sicuro di quello che scrivo, ebbene, si, quello è il riassunto di quanto riportato da tutta tale stampa.
riguardo ai tiket, evidentemente o non vivi in lombardia ( potrebbe essere solo un regalo di formigoni), o non vai in farmacia da almeno un mese perchè i 50 centesimi in più di ticket, il farmacista li denomina proprio "per l'abruzzo"

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
rekit
Inviato: 20/6/2009 18:17  Aggiornato: 20/6/2009 18:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Commenti liberi
cit:
Berlusconi si starà, forse, squagliando ma tu hai capito chi lo
vuole squagliato e perché? Il popolo e la sua giustizia?


Pensi che l'indecorosa campagna pecoreccia contro di lui, se anche
giungesse a buon fine, produrrà un paese migliore di quello
attuale?
...............
No, ma con un presidente del consiglio corrotto,corruttore,puttaniere,ladro, piduista,mafioso e buffone in meno.
Ti pare poco?


cit:
Si possono tener lontane le zanzare ungendosi di merda: il risultato
finale ti sembra comunque accettabile?
............
Se l'obbiettivo e' non prendersi la "malaria"...si e' accettabile, alla peggio puzzi solo di merda.



cit:
È questo che vorrei dire ai tanti sfegatati antiB: non vi rendete conto
che siete come gli ultras e vi accontentate di vincere anche con un rigore
inventato? E credete che questo migliorerà lo standard qualitativo di
tutto il resto?
................
e con il sopracitato corrotto,corruttore,puttaniere,ladro, piduista,mafioso e buffone migliorerebbe?


cit:
Al di là delle antipatie personali provate a guardare le cose
oggettivamente e vi renderete conto che, pur con enormi spazi di
miglioramento, questo governo (e non m'interessa adesso chi è che lo
presiede) ha agito molto meglio di quello precedente -- e parlo
dell'insieme degli interessi collettivi e nazionali. Forse lo ha fatto
senza neanche rendersene conto, non lo so: ma la realtà è questa. È ovvio
che bisogna prima capire quali sono gli interessi collettivi e
nazionali: se non si ha una minima idea di questo allora è meglio parlar
solo di calcio.
...................
Ecco allora teniamoci un presidente corrotto,corruttore,puttaniere,ladro, piduista,mafioso e buffone per salvaguardare gli interessi collettivi e nazionali, non sia mai che ritorni in carica il "governo precedente".


cit:
Siamo un paese che sta diventando sempre più infantile, preda di isterismi
e di mode, piagnone e sciocco -- probabilmente solo un Totò Riina al
potere ci farebbe tornare, forse, un minimo di cervello. O un rigido
governo dei Carabineros...
....................
Sapresti gentilmente dirmi cosa fa di Berlusconi un uomo migliore di Toto' Riina?
no perche' se corrotto,corruttore,puttaniere,ladro, piduista,mafioso e buffone non e' abbastanza.......

PikeBishop
Inviato: 20/6/2009 18:46  Aggiornato: 20/6/2009 18:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Commenti liberi
Citazione:
... Pur non sapendo nulla direttamente dal territorio, e quindi ordinariamente disinformato da Tv e giornali, ho però la sensazione che in Iran [...]si tratti di un disagio profondo verso il radicalismo religioso ...

E ti pareva, non sa niente ma e' colpa dei preti, comunque...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
PikeBishop
Inviato: 20/6/2009 18:49  Aggiornato: 20/6/2009 18:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Commenti liberi
Citazione:
La gente si sta accorgendo, gradatamente, quanto fosse solo una montatura, un modello di marketing studiato a tavolino, vuoto dentro tanto quanto allettante fuori.

A parte che non ci credo, ma quand'e' che la ggente si fara' mai furba abbastanza da capire che e' la democrazia rappresentativa ad essere "un modello di marketing studiato a tavolino, vuoto dentro tanto quanto allettante fuori"?

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
cnj
Inviato: 20/6/2009 19:00  Aggiornato: 20/6/2009 19:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 795
 Re: Commenti liberi
.
Berlusconi: "Preoccupati per libera informazione in Iran"

"Siamo preoccupati per la libertà di informazione in Iran che è stata limitata mandando via tutti i giornalisti stranieri". Lo ha detto il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, incontrando la stampa al termine del Consiglio europeo di Bruxelles, dove è stata approvata una dichiarazione comune che condanna le violenze e chiede una verifica dei voti

http://www.repubblica.it/2009/06/dirette/sezioni/esteri/iran/iran-19-giu/index.html

Per fortuna noi siamo in Italia e questi problemi manco ci sfiorano

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
hendrix
Inviato: 20/6/2009 19:58  Aggiornato: 20/6/2009 19:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Commenti liberi


Non è una novità per gli utenti di questo sito, ma la notizia è che anche un giornale on line di Miami scrive che " Khalid Sheik Mohammed, accusato di essere il genio criminale dietro all'attentato dell'11 settembre, ha confessato di aver mentito profusamente agli agenti che lo torturavano per estorcergli la verità sulle sue attività eversive."

Nella vana speranza che non solo Megachip ma anche qualche altro giornale on line italiano diffonda queste notizie resto in paziente attesa ...

hendrix
Inviato: 20/6/2009 20:39  Aggiornato: 20/6/2009 20:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Commenti liberi


Cambiano i direttori del TG1 ma la linea editoriale è sempre la stessa.
Qui potete trovare una serie di dichiarazioni di Augusto Minzolini, neo acquisto strapagato con i soldi di noi tutti, di cui cito una dichiarazione che evidenzia il suo stile...

Emergenza terremoto
“Indossa un maglione blu e ha il piglio deciso del direttore dei lavori, del comandante dei pompieri, del capo militare, ma anche la comprensione del prete.
Silvio Berlusconi nelle emergenze si esalta. La sua attitudine è la politica del fare”

(La Stampa, 9 aprile 2009)

schottolo
Inviato: 20/6/2009 22:15  Aggiornato: 20/6/2009 22:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/7/2007
Da:
Inviati: 772
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Non è una novità per gli utenti di questo sito, ma la notizia è che anche un giornale on line di Miami scrive che " Khalid Sheik Mohammed, accusato di essere il genio criminale dietro all'attentato dell'11 settembre, ha confessato di aver mentito profusamente agli agenti che lo torturavano per estorcergli la verità sulle sue attività eversive." Nella vana speranza che non solo Megachip ma anche qualche altro giornale on line italiano diffonda queste notizie resto in paziente attesa ...


Da Megachip:

«Mi invento delle storie,» ha detto Mohammed nel 2007, durante una delle udienze del tribunale militare a Guantánamo Bay. In un inglese stentato, ha descritto l'interrogatorio in cui gli è stata chiesta l'ubicazione del leader di al-Qa‘ida, Osama bin Laden.


«L'agente mi ha chiesto “Dov’è?”, ed io: “non lo so”», racconta Mohammed. «Poi ha ricominciato a torturarmi. Allora gli ho detto: “Sì, si trova in questa zona...” oppure “Sì, quel tizio fa parte di al-Qa‘ida”, anche se non avevo idea di chi fosse. Se rispondevo negativamente, riprendevano con le torture.»




rekit
Inviato: 20/6/2009 22:20  Aggiornato: 20/6/2009 22:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Commenti liberi
una notizia che nel suo piccolo riassume a che punto siamo arrivati:

http://www.uaar.it/news/2009/06/20/crema-cr-rimossa-opera-arte-e-blasfema/

e qui

http://inchiostro.unipv.it/?p=706

peonia
Inviato: 20/6/2009 23:44  Aggiornato: 20/6/2009 23:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Al di là delle antipatie personali provate a guardare le cose oggettivamente e vi renderete conto che, pur con enormi spazi di miglioramento, questo governo (e non m'interessa adesso chi è che lo presiede) ha agito molto meglio di quello precedente -- e parlo dell'insieme degli interessi collettivi e nazionali. Forse lo ha fatto senza neanche rendersene conto, non lo so: ma la realtà è questa. È ovvio che bisogna prima capire quali sono gli interessi collettivi e nazionali: se non si ha una minima idea di questo allora è meglio parlar solo di calcio. ................... Ecco allora teniamoci un presidente corrotto,corruttore,puttaniere,ladro, piduista,mafioso e buffone per salvaguardare gli interessi collettivi e nazionali, non sia mai che ritorni in carica il "governo precedente".


???????????????????????????????????????????????????????????????????
ELENCARE, GRAZIE

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
dr_julius
Inviato: 21/6/2009 0:11  Aggiornato: 21/6/2009 0:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
Citazione:
dell'insieme degli interessi collettivi e nazionali.

Collettivi: SI
Nazionali: NO

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
a_mensa
Inviato: 21/6/2009 12:11  Aggiornato: 21/6/2009 12:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Commenti liberi
peonia, non capisco cosa tu intenda per interessi collettivi, ma questo governo di quelli che intendo io, ne ha fatti ben pochi.
partendo dall'affare "Alitalia" che con la trovata del cavaliere, la collettività ha dovuto sobbarcarsi un danno di circa 5 miliardi di euro.
subito dopo troviamo l'affare malpensa, per la quale la lega sembrava dovesse fare una rivoluzione, e che è finita con il semi abbandono dell'aereoporto.
poi segue la gestione del terremoto, che mi pare stia facendo incazzare tutti gli aquilani (quelli che riescono ad esprimersi e non sono ancora militarizzati).
poi lo spostamento del G8 all'Aquila, con tutto ciò che comporta come ulteriori umiliazioni e disagi per i terremotati.
la caduta verticale dirispetto e prestigio all'estero, grazie alla gestione privatistica della politica (con nani, ballerine e puttane), l'ultima sberla se l'è presa da sarkosy con la scelta nel parlamento europeo.
la fregnaccia degli aiuti alle PMI che non arrivano perchè in effetti soldi non ce ne sono.
vuoi che continui ???
basta che prendi tutti gli annunci fatti dai vari ministri, e vai a controllare cosa ne è effettivamente uscito per restare esterrefatta.

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
donfrengo
Inviato: 21/6/2009 13:39  Aggiornato: 21/6/2009 13:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2008
Da:
Inviati: 62
 Re: Commenti liberi
slump
Citazione:
Al di là delle antipatie personali provate a guardare le cose oggettivamente e vi renderete conto che, pur con enormi spazi di miglioramento, questo governo (e non m'interessa adesso chi è che lo presiede) ha agito molto meglio di quello precedente


oggettivamente

Quando parli con me ti devi stare zitto
"Sani & Sponsorizzati" : contro il ceto medio
redna
Inviato: 21/6/2009 19:14  Aggiornato: 21/6/2009 19:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Al di là delle antipatie personali provate a guardare le cose oggettivamente e vi renderete conto che, pur con enormi spazi di miglioramento, questo governo (e non m'interessa adesso chi è che lo presiede) ha agito molto meglio di quello precedente


...a me pare invece il contrario. Ormai nemmeno con Mavalà Ghedini e i suoi lodi riescono ad uscirne!

Siccome «nomina sunt consequentia rerum», sulla scena degli scandali berlusconiani, dopo Topolanek, irrompe l’on. Bocchino: «In questa vicenda ci sono apparati dello Stato fuori controllo». Non ce l’ha con l’apparato riproduttivo di Al Tappone, già devastato da un editoriale di Feltri, ansioso di far sparire l’arma del delitto («facendo strame della privacy, affermo che Silvio è senza prostata… e buonanotte al sesso. La scienza fa miracoli tranne uno: quello»). No, Bocchino ce l’ha coi servizi segreti, ovviamente deviati: «Dovrebbero occuparsi della sicurezza del premier, scortarlo, proteggerlo». Invece colludono coi nemici della Nazione: tipo il fotografo Zappadu che, secondo l’autorevole Il Giornale, ha «rapporti coi servizi». Tesi suggestiva, anche perché Al Tappone ha governato 8 anni su 15 e ha sempre trafficato coi servizi. E l’altro giorno ne ha riuniti i capi a Palazzo Chigi: c’erano il coordinatore Gianni De Gennaro, a suo tempo confermato da Al Tappone a capo della polizia nonostante i fattacci del G8 di Genova, o forse proprio per quelli (ora è imputato per induzione alla falsa testimonianza dell’ex questore); e l’ex direttore del Sismi Niccolò Pollari, sebbene sia imputato a Milano per il sequestro di Abu Omar e a Perugia per peculato con Pio Pompa (avrebbero spiato «presunte opinioni politiche, contatti e iniziative di magistrati, funzionari dello Stato, associazioni di magistrati anche europei, giornalisti e parlamentari»), o forse proprio per questo. Dal che si deduce che cosa intendano lorsignori per «servizi deviati»: quelli che lavorano per lo Stato.


C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
absinth
Inviato: 23/6/2009 6:53  Aggiornato: 23/6/2009 6:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/12/2005
Da: FRIULI VENEZIA GIULIA
Inviati: 249
 Re: Commenti liberi
IN TV:

da oggi martedi 23 giugno, per 8 puntate su LA7 dalle 23.30 (sigh) andrà in onda una trasmissione dal titolo
COMPLOTTI


GgCc
Inviato: 23/6/2009 21:41  Aggiornato: 23/6/2009 21:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/7/2005
Da:
Inviati: 170
 Re: Commenti liberi
Questa non è una notizia allegra: " The U.S. and the U.K. Will Both Default on Their Debt by the End of Summer " fonte LEAP/E2020 ( Link: http://www.silverbearcafe.com/private/06.09/geabmonday.html )... e intanto la Lettonia e la Bulgaria non sono in acque tranquille... ' "Lettonia" chiama "Argentina"' ( Link: http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=16860 )... Siamo messi veramente bene qui in Italia... non sarà mica colpa di quella torta Sacher mangiata in Austria, targata Unicredit?

GgCc
Inviato: 28/6/2009 20:20  Aggiornato: 28/6/2009 20:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/7/2005
Da:
Inviati: 170
 Re: Commenti liberi
Commentate questa notizia: " Comics artist Mark Sable detained for Unthinkable acts" ( Link: http://sfscope.com/2009/05/comics-artist-mark-sable-detai.html )... Alla fine negli Stati Uniti d'America è apparsa la PsycoPolizia... oppure di quest'altra notizia: " Secret US-equipped 'Dirty Brigade' in Iraq - an elite American-trained [death squad] - Iraqis call it "the dirty brigade." Its real name is the Counter Terrorism Bureau" ( Link: http://snardfarker.ning.com/profiles/blogs/secret-usequipped-dirty ). L'operazione Phoenix è risorta... e questo mostra che l'America ha perso il controllo dell'Iraq...

_gaia_
Inviato: 15/7/2009 9:43  Aggiornato: 15/7/2009 9:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/2/2006
Da:
Inviati: 1460
 Re: Commenti liberi
Per la serie: "Psicopatologia del potere" - politici da manicomio in UE
Roba da Premio Caligola..

florizel
Inviato: 15/7/2009 11:54  Aggiornato: 15/7/2009 11:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Commenti liberi
Effettivamente, con le "visite psichiatriche" ai parlamentari europei che denunciano la responsabilità umana circa i cambiamenti climatici, la realtà ha superato di gran lunga gli scenari orwelliani...

Quanto ai cani "grassi", l'intervista ha tralasciato di considerare che dedicare attenzione eccessiva agli animali implica lo scopo di oscurare le contraddizioni alimentari, e di salute, degli individui. Che abbiano TROPPO (e spesso di dubbia qualità), o TROPPO POCO da mangiare.

Comunque... ogni tanto c'è anche chi trascende le "etichette" della "informazione corretta"...

Qui il video con il passaggio incriminato...

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Lezik85
Inviato: 15/7/2009 18:40  Aggiornato: 15/7/2009 18:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Commenti liberi


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA