Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Medicina : Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Inviato da Redazione il 27/4/2009 9:10:00 (13283 letture)

di Marco Cedolin

Prima la SARS, poi l段nfluenza aviaria, infine la febbre suina. Dall段nizio del secolo l段ncubo della pandemia continua a riproporsi evocando i fantasmi di un lontano passato fatto di pestilenze e bubboni marcescenti, da leggere attraverso le lenti del presente che parla il linguaggio della guerra batteriologica, degli esperimenti con virus mutanti, dei laboratori segreti all段nterno dei quali gli agenti virali vengono manipolati.

Come accaduto con la SARS e con l段nfluenza aviaria, anche l弾pidemia di febbre suina che avrebbe gi fatto un弛ttantina di vittime in Messico e contagiato alcune persone negli Stati Uniti e in Nuova Zelanda, si manifesta fenomeno estremamente difficile da interpretare. Sia per quanto riguarda le conseguenze che l弾pidemia potrebbe avere a livello mondiale, sia per quanto concerne gli intrecci politici ed economici che sempre si muovono sullo sfondo di 殿llarmi globali come questo, destinati a traumatizzare pesantemente l弛pinione pubblica.

Stando alle ultime notizie la situazione a Citt Del Messico, dove l弾pidemia avrebbe avuto inizio, risulta piuttosto grave. Le vittime accertate sarebbero 81 e le autorit hanno deciso la chiusura delle scuole e delle universit, oltre alla sospensione delle messe in tutte le parrocchie cittadine a tempo indeterminato. Il Messico ha inoltre stanziato un fondo di 450 milioni di dollari per fare fronte all弾mergenza.

Anche negli Stati Uniti, dove ancora non ci sono vittime ma si riscontrano 11 casi accertati di contagio, ...

... la questione sembra venire affrontata molto seriamente, dal momento che nel pomeriggio stato dichiarato lo Stato di emergenza sanitario nel corso di un briefing convocato alla Casa Bianca per valutare l弾volversi della situazione.

La Commissione Europea ha finora negato la presenza di casi di contagio all段nterno della UE, anche se alcuni casi sospetti sono stati riscontrati in Spagna e in Francia.

In Italia la Farnesina si finora limitata a sconsigliare i viaggi in Messico e il sottosegretario al Welfare Ferruccio Fazio ha rassicurato gli italiani dai microfoni di Radio Capital, affermando che il nostro paese ha dosi di farmaci antivirali in misura sufficiente per fare fronte a qualsiasi sviluppo dell弾pidemia.

Sul fronte degli intrecci politico/economici che potrebbero nascondersi dietro l弾pidemia, le ipotesi che stanno prendendo corpo, non solo sul web, sono svariate. Molti leggono nella vicenda la volont si scatenare un弛ndata di allarmismo ingiustificato, finalizzato a sostenere l誕cquisto di farmaci e vaccini a beneficio del fatturato delle grandi industrie farmaceutiche. Altri mettono sotto accusa le ricerche militari sui virus nell誕mbito delle quali l弾pidemia di febbre suina potrebbe essere un banco di prova. Altri ancora, soprattutto negli Stati Uniti, guardano ad un弾ventuale pandemia come ad un mezzo che potrebbe essere usato dal governo per imporre lo stato d弾mergenza, ormai inevitabile di fronte al crollo economico che sta facendosi sempre pi grave.

Senza dubbio la connessione fra le presunte pandemie (si pensi alla SARS e all段nfluenza aviaria) e le fortune finanziarie delle grandi industrie farmaceutiche qualcosa di assodato al di l di ogni ragionevole dubbio. A questo riguardo risulta quanto mai interessante focalizzare per un attimo l誕ttenzione sulla multinazionale francese Sanofi-Aventis, presente in pi di 100 paesi nei cinque continenti, che nel 2007 ha realizzato un fatturato di 27 miliardi di euro. Sanofi Aventis risulta essere in Italia la prima azienda farmaceutica a livello nazionale, con un centro di ricerca a Milano e 5 stabilimenti (di cui uno a Scoppito in provincia dell但quila) sul nostro territorio ed risultata fra le multinazionali del farmaco che maggiormente hanno incrementato i propri profitti in conseguenza dell弾pidemia d段nfluenza aviaria. Basti pensare che nello scorso mese di aprile 2008 ha ricevuto dal governo USA un ordinativo di vaccino contro l誕viaria per il valore di 192,5 milioni di dollari.

Per una strana ironia del destino la multinazionale Sanofi Aventis, lo scorso 9 marzo 2009 ha annunciato, tramite un comunicato stampa, la decisione d段nvestire 100 milioni di euro nella costruzione di un nuovo impianto per la produzione di vaccini contro l段nfluenza stagionale e pandemica, che verr situato proprio in Messico, in virt di un accordo firmato a Mexico City alla presenza del Presidente francese Nicolas Sarkozy. Nel comunicato si fa inoltre espressamente riferimento alla 菟reparazione a possibili pandemie influenzali. Questo scherzo del fato non per rimasto isolato, dal momento che neppure un mese dopo, lo scorso 2 aprile 2009, la multinazionale Sanofi - Aventis ha annunciato di avere acquistato il produttore di farmaci generici messicano Laboratorios Kendrik, con un giro d誕ffari annuo di 26 milioni di euro, al fine di migliorare la propria posizione nei paesi emergenti. Acquisizione che consente oggi a Sanofi - Aventis di controllare circa il 15% dell段ntero mercato dei farmaci generici messicano.

Il mese di aprile 2009 non ancora terminato e proprio a Citt Del Messico l弾pidemia di febbre suina ha iniziato a mietere le prime vittime, scatenando il panico fra la popolazione, resta solo da decidere se credere o meno alle coincidenze.

Marco Cedolin

http://ilcorrosivo.blogspot.com/
http://marcocedolin.blogspot.com/

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - タ la guerre comme la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con s stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono propriet dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
peonia
Inviato: 27/4/2009 9:44  Aggiornato: 27/4/2009 9:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Il mese di aprile 2009 non ancora terminato e proprio a Citt Del Messico l弾pidemia di febbre suina ha iniziato a mietere le prime vittime, scatenando il panico fra la popolazione, resta solo da decidere se credere o meno alle coincidenze.


Supposto che le coincidenze non esistono, certo e' che sono diventati spudoratamente sfacciati!
Se non si riuscira' a smascherare i loro loschi intenti, con le tecnologie esistenti per la diffusione di virus ecc., sara' difficile per noi umani scamparla, mi chiedo, come sempre, ma il rischio non e' anche per "loro"?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
AlbaKan
Inviato: 27/4/2009 10:04  Aggiornato: 27/4/2009 10:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2009
Da:
Inviati: 117
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
La cronologia delle coincidenze molto chiara e precisa.
Secondo questa logica, possiamo prevedere che il primo paese in Europa in cui potrebbero esserci casi di questa epidemia, possa essere la Repubblica Ceca?
La Sanofi-Adventis, poche settimane prima ha comprato la Zentiva, farmaceutica Ceca, per 1,8 miliardi di euro, di cui aveva gi un'ottima quota di azioni, ma che adesso ha il controllo della grande casa farmaceutica.
Questi 1800 milioni di euro dovranno pur rientrare no?
Oppure sono sempre io che penso male?
Ciao Marco

"Ai liberali che non sono tutti usurai, chiedo: come mai gli usurai sono tutti liberali"? Ezra Pound
Lezik85
Inviato: 27/4/2009 10:14  Aggiornato: 27/4/2009 10:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
ma il rischio non e' anche per "loro"?


Forse per "loro" i medicinali per la cura sono gratis
E poi se sono degli esseri intelligenti (questa condizione diamola per buona) simultaneamente allo sviluppo del virus creano il suo antidoto. Quello che deve dare da pensare la ricombinazione genetica avvenuta a livello di 3 virus distinti e la loro fusione. inutile dire che c' lo zampino dell'uomo....fatemi capire, ma questa la ricerca che finanziamo?

_gaia_
Inviato: 27/4/2009 10:18  Aggiornato: 27/4/2009 10:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/2/2006
Da:
Inviati: 1460
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
M. Blondet: "La strage dei genetisti". Agile libretto densissimo di fatti e informazioni, molto pi di quanto possa sembrare dalla scarna recensione sul sito.
Notizia in anticipo?, forum pieno di notizie interessanti.

iosogigi
Inviato: 27/4/2009 10:28  Aggiornato: 27/4/2009 10:28
So tutto
Iscritto: 12/8/2008
Da:
Inviati: 22
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
In pratica, la stessa cosa che fanno le compagnie informatiche antivirus...mettono virus in circolazione per poi poter vendere
l' antidoto...e ricordo benissimo che ce nエera uno che si chiamava SARS...

Io_sono
Inviato: 27/4/2009 10:48  Aggiornato: 27/4/2009 10:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/4/2008
Da: Nrnberg
Inviati: 373
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Sembra che nel frattempo in texas erano state organizzate delle esercitazioni ( ancora???) contro una ipotetica infezione pandemica...

Te guarda il caso, come per lエ11/9 e gli attentati a Londra.

Tra lエaltro:

Citazione:
Secondo la Reuters, l弾pidemia ォdar profitti ad una delle pi prolifiche e vincenti societ d段nvestimento degli Stati Uniti: la ォKleiner Perkins Caufield & Byersサ, la quale possiede azioni di BioCryst Pharmaceutical e Novavax, che producono l誕ntivirale consigliato dalle autorit sanitarie. Le azioni di queste due ditte sono schizzate alle stelle alla prima notizia del contagio.

Non meno benefica la malattia per Roche, che produce il Tamiflu: secodo l丹rganizzazione Mondiale della Sanit, il Tamiflu di nuovo tipo (oseltamivir) efficare contro la nuova influenza. Di fatto, a mettere a punto il farmaco che ha gi avuto un ottimo successo commerciale nel panico dell誕viaria stata una ditta posseduta da Roche, la Gilead Sciences, di cui stato presidente esecutivco Donald Rumsfeld, fino a quando stato chiamato a dirigere il Pentagono.


Fonte: effedieffe.com

Sempre i soliti noti..

fefochip
Inviato: 27/4/2009 10:50  Aggiornato: 27/4/2009 11:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
scusate ma non resisto.
QUESTE SONO LE SOLITE CAZZATE!

per l'aviaria per qualche vittima due polli morti e dei casi "sospetti" in italia di uccelli schiattati ci hanno rotto il cazzo col tamburo mediatico per settimane

non c' nessun laboratorio segreto ...non c' bisogno basta montare la paura verso malattie che fanno la loro comparsa regolarmente .

basta leggere questo articolo sul messaggero
http://www.ilmessaggero.it/articolo_app.php?id=17132&sez=HOME_NELMONDO&npl=&desc_sez=

Citazione:
L段nfluenza suina non infatti niente di nuovo sotto il profilo medico e sanitario. Ogni anno infatti alcuni virus influenzali passano da una specie all誕ltra.


Citazione:
Dagli uccelli ai maiali e anche agli uomini. ネ il loro ciclo naturale. E anche dal punto di vista del tipo di virus cui siamo d fronte occorre stabilire con chiarezza che si tratta di un tipo, H1N1, molto comune che gi circolato nel nostro paese durante la scorsa stagione influenzale. Si tratta insomma di virus contro i quali abbiamo acquisito naturalmente una certa immunit e che negli ultimi 30 anni hanno dato luogo a forme di influenza non particolarmente virulente.


e ancora

Citazione:
I primi dati in nostro possesso inoltre ci fanno pensare che la mortalit causata da questa epidemia non cos alta come si temeva all段nizio. Lo dimostrano i venti casi segnalati negli Stati Uniti, tutti risolti senza conseguenze gravi. Anche gli 81 decessi segnalati dal Messico, non sono un dato cos preoccupante come potrebbe sembrare a prima vista. Davanti alle migliaia di persone che hanno preso il virus, ottanta morti non sono cos tanti. In Italia durante ogni stagione influenzale si stimano tra i 4 e i 5mila decessi.


Citazione:
I farmaci disponibili infatti servono solo in caso di infezione e non come forma di protezione davanti ad un eventuale contagio.


insomma di cosa parliamo ?

reale emergenza?
immissione criminale di supersegreti virus da parte dei soliti noti per ricavare profitti?
marketing attraverso i media che sfrutta al massimo eventi epidemiologici ben noti e ciclici?

la solita storia..... tutta la paura vedere se il virus mutato in una forma piu aggressiva e piu letale ..... ma questo tutto da vedere soltanto che ci si fa sopra il carnevale di rio per impaurire e vendere ....
storia trita e ritrita

pi che "scoprirla" la verit si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
alsecret7
Inviato: 27/4/2009 11:07  Aggiornato: 27/4/2009 11:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
purtroppo e incominciata la vaccinazione di massa saremo tutti obbligati a farlo per essere controllati. non sappiamo veramente cosa ci sara dentro i vaccini ma saremo obbligati a farlo, non solo per il fatturato delle ditte ma per un controllo dei governi, in piu questa pandemia sara una scusa per distrarre le persone da altri problemi mondiali di cui la gente non dovra sapere e ne discutere io lo ripeto sempre (PROBLEMA\REAZIONE \SOLUZIONE) questo concetto sembra funzionare molto bene contro di noi.

sono_io
Inviato: 27/4/2009 11:07  Aggiornato: 27/4/2009 11:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/11/2008
Da:
Inviati: 73
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
In effetti costano molto meno pochi giornalisti (gli altri seguiranno la moda) che laboratori specializzati.

hendrix
Inviato: 27/4/2009 11:08  Aggiornato: 27/4/2009 11:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
La sindrome della febbre suina in Messico non nient誕ltro che la 宋ecchia influenza aviare che ritorna, dal momento che non mai andata via.

>>> Non si capisce perch adesso si utilizzi una definizione diversa da quella ormai consueta di influenza aviare, in quanto il virus chiamato in causa adesso l辿1N1 ovvero un Ortomixovirus, un tipo di virus che si contraddistingue per avere moltissimi sottotipi, fatto che ha portato a identificare le diverse varianti con le due lettere H e N e una serie di numeri per ogni lettera, 1,2 3, ecc. Il virus dell誕viare era H5N1 quello odierno, come detto, H1N1.

Per un caso non tanto strano, se la tipologia sar confermata, si tratta dello stesso agente virale che aveva causato la famosa 壮pagnola, l段nfluenza che ha ucciso pi di cento milioni di persone in tutto il mondo subito dopo la prima guerra mondiale.
Al tempo la condizione sanitaria della popolazione era pi fragile di quella attuale e questo importante da capire perch si deve ricordare che le malattie, per svilupparsi, richiedono sia la presenza dell誕gente infettante, virus o batterio, come uno stato immunitario insufficiente e condizioni ambientali predisponenti, ad esempio il freddo intenso. Per questo il virus oggi dovrebbe a fare meno paura che quasi cent誕nni fa, per la migliore situazione sanitaria delle popolazioni in generale. <<<

- - - - - -

>>> Leggo sempre con molto interesse reuters dot com dove trovo sempre spunti interessanti...leggete questo articolo di Alexander Haislip che riporta il balzo fatto in borsa Venerd 24 Aprile da due imprese americane (BCRX.O e NVAX.O) , rispettivamente +25% e +75%, sulla notizia delle morti messicane per l段nfluenza trasmessa dai suini...ed anche dai benefici della Roche (ROG.VX) con il suo ormai famoso Tamiflu citato dalla Organizzazione Mondiale della Sanit

PikeBishop
Inviato: 27/4/2009 11:22  Aggiornato: 27/4/2009 11:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
si deve ricordare che le malattie, per svilupparsi, richiedono sia la presenza dell誕gente infettante, virus o batterio, come uno stato immunitario insufficiente e condizioni ambientali predisponenti, ad esempio il freddo intenso. Per questo il virus oggi dovrebbe a fare meno paura che quasi cent誕nni fa

Aspetta il prossimo inverno e vediamo come ci divertiremo, senza poterci piui' permettere riscaldamento e arance, a controbattere qualsiasi tipo di influenza (che e' sempre la stessa, in realta' e come fai giustamente notare sono le condizioni sanitarie a fare la differenza, per l'influenza come per la peste o il colera). Gli stronzi diranno che avevano avuto ragione loro e che bisognera' istituire dei vecchi cari campi di concentramento per limitare l'infezione.

PS
Si lo so, sono proprio sempre il solito vecchio ottimista, Pausania...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Sandman
Inviato: 27/4/2009 11:43  Aggiornato: 27/4/2009 11:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 29/5/2006
Da:
Inviati: 666
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma

hendrix
Inviato: 27/4/2009 11:46  Aggiornato: 27/4/2009 11:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma


MAIALI



MALATI
in ospedale durante l'influenza epidemica del 1918, Campo Funston, Kansas

SIAMO O NON SIAMO LA STESSA COSA ???

AlbaKan
Inviato: 27/4/2009 11:54  Aggiornato: 27/4/2009 11:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2009
Da:
Inviati: 117
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
@ fefochip
Citazione:
scusate ma non resisto. QUESTE SONO LE SOLITE CAZZATE! per l'aviaria per qualche vittima due polli morti e dei casi "sospetti" in italia di uccelli schiattati ci hanno rotto il cazzo col tamburo mediatico per settimane non c' nessun laboratorio segreto ...non c' bisogno basta montare la paura verso malattie che fanno la loro comparsa regolarmente .

Mi sembra che stavolta sia un p diversa la situazione.
In Messico ci sono stati gi 103 morti.
L'ultimo bollettino parla di 1614 persone contaminate.
Sono stati segnalati casi anche in Nuova Zelanda, Francia, Israele, Spagna e Canada.
In USA dopo i primi 20 casi stato dichiarato lo stato di emergenza (ovviamente per vendere i vaccini basta l'emergenza dichiarata...anche senza il virus!).
Il segretario alla Sicurezza Nazionale USA, Janet Napolitano (una "sveglia" NOn come il nostro Napolitano...) ha detto che ci sono 12 milioni di dosi pronte (Tamiflu).
In Italia ci rassicurano, ma hanno 40 milioni di dosi pronte.
Che dire?
IO non mi fido di questa gente!
Le multinazionali vanno a braccetto con le banche nel comandare i politici...

"Ai liberali che non sono tutti usurai, chiedo: come mai gli usurai sono tutti liberali"? Ezra Pound
Daniele
Inviato: 27/4/2009 11:56  Aggiornato: 27/4/2009 12:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/12/2005
Da: Trentino
Inviati: 128
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Un po' di link per comprendere meglio dove vogliono portarci

Video 1
Video 2
Cos
Il parere di un medico

Edit: parere medico 2: non tutti i virus riescono con il buco...

Alcuni aiuti per la buona salute...

Chi Linus Pauling

Ultima intervista a Linus Pauling

Testimonianza e opuscolo sulle vitamine.

Un libro introvabile in libreria Libro "Come vivere pi a lungo e sentirsi meglio" di Linus Pauling e altri dati su Pauling

Gargoyle
Inviato: 27/4/2009 12:07  Aggiornato: 27/4/2009 12:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
fefo quoto in pieno....

al ritmo di 100 morti ogni 3 giorni per uccidere tutti e 23 milioni di cristiani di citt del messico, ci vorrebbero pi o meno 630 anni per distruggere quella citt....
ogni anno in italia muoiono 7.000 persone per incidenti automobilistici.
dalle fonti che ha dato massimo ogni anno muoino 8 milioni di persone causa cancro...
un raffreddore uccide all'incirca 30.000 persone l'anno al mondo....

come al solito si amplifica il nulla....100 morti in 3 giorni non sono praticamente nulla...ma la gente si allarma...e se si allarma ha paura e se ha paura fa ancor di pi quello che dici tu....

quando parleranno apertamente di 1000 1500 morti al giorno allora comincer ad aver paur ma fino ad allora ricordatevi che dovevamo essere decimati prima dalla SARS(119 morti nel periodo di massimo picco...........................)eppoi l'aviaria che apparte i poveri pennuti(mi pare addirittura si sfior di poco oltre il milione id esemplari abbattuti) ci furno 10 morti....e tutti...PANDEMIA...SPAGNOLA....MORIRETE TUTTI!!!!la spagnola in un anno fece 50.000.000 di morti...quella paura...questa rottura di coglioni mediatica in vista di chiss cos'altro...

FAICAGASOT et IMPERA!!!

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
hi-speed
Inviato: 27/4/2009 13:19  Aggiornato: 27/4/2009 13:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Certo che il palinsensto mediaset non molto rassicurante. La settimana scorsa, in stecca, "Indipendence Day" e "Virus letale", sabato prossimo "The day after".


Hi-speed
PS: magari erano gi al corrente di qualche notizia

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un p di amore qui oggi
Io_sono
Inviato: 27/4/2009 13:23  Aggiornato: 27/4/2009 13:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/4/2008
Da: Nrnberg
Inviati: 373
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
FAICAGASOT et IMPERA!!!


Geniale!!!

Cmq quoto il tuo discorso. Creano il panico per un virus qualsiasi probabilmente messo in giro da loro, che di pericoloso ha assai poco, e intanto vendono milioni di euro di farmaci ai governi....

Lezik85
Inviato: 27/4/2009 13:42  Aggiornato: 27/4/2009 13:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Quest'articolo della giornalista Lori Price molto interessante:

<< In uno di quei momenti in cui Robin esclamerebbe ォSanto cielo, capita a fagiolo, Batman!サ, un "originale" virus influenzale (di quelli verosimilmente inventati presso i laboratori dell'esercito USA) surclassa la copertura mediatica delle rivelazioni sul fatto che i pi alti livelli del governo statunitense davano istruzioni alla CIA (e ai contractor privati) affinch torturassero i sospetti di terrorismo.

Gli scienziati hanno affermato che il virus combina materiale genetico di maiali, uccelli ed esseri umani in un modo che i ricercatori non avevano mai visto prima ォSiamo molto, molto preoccupatiサ, ha detto il portavoce dell’Organizzazione Mondiale della Sanit, Thomas Abraham. ォSiamo di fronte a quel che sembra essere un ‘virus inedito’ che si diffuso da esseri umani a esseri umaniサ, ha dichiarato. ォSiamo tutti in massima allerta, al momento.サ

Indovinate dove scoppi per la prima volta l’influenza suina? Esatto, a Fort Dix, New Jersey, nel 1976. Anche quella plausibilmente creata in un laboratorio dell’Esercito USA. Tredici soldati morirono, portando il governo USA a forzare l'inoculazione di un discutibile vaccino sulla popolazione, supportato da una scappatoia legale su indirizzo e per conto dei farma-terroristi. In seguito, la gente ha iniziato a morire non a causa dell’influenza, ma del “vaccino”.

Tutti i maggiori canali mediatici hanno riferito il fatto che alcuni bioterroristi angloamericani hanno manipolato il virus dell’influenza aviaria presso laboratori universitari e dell’Esercito. Questo nuovo ceppo influenzale, di un tipo che “nessuno ha mai visto”, contiene influenza aviaria Ora, come pu mai succedere “ci”?
Il CLG (il gruppo di attivismo politico Citizens For Legitimate Government, Ndt) ha seguito da vicino le “stranezze” legate all’influenza per otto anni. Si veda: Flu Oddities e Flu Oddities News Archive. >>

Redazione
Inviato: 27/4/2009 13:44  Aggiornato: 27/4/2009 13:44
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
HENDRIX: "SIAMO O NON SIAMO LA STESSA COSA ??? "

Chi, noi e gli uomini?

(bella l'accoppiata di immagine).

peonia
Inviato: 27/4/2009 13:51  Aggiornato: 27/4/2009 13:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Grazie Daniele per i vari link!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
hi-speed
Inviato: 27/4/2009 14:01  Aggiornato: 27/4/2009 14:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Dimenticavo.
Qualsiasi virus pandemico dovr essere altamente fulminante perch, en passant, all'onorevole vicino a casa salteranno tutti i denti. C' anche un consigliere....

Hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un p di amore qui oggi
furiosa
Inviato: 27/4/2009 15:19  Aggiornato: 27/4/2009 15:19
So tutto
Iscritto: 27/4/2009
Da:
Inviati: 1
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Non credo che ci vaccineranno.Almeno nn qui in Italia.e il Tamiflu provato che nn serve a nulla. Io nn lo prenderei neanche morta.

Gargoyle
Inviato: 27/4/2009 16:32  Aggiornato: 27/4/2009 16:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma


MA DDAIII?????

tutti pisciamo dal ginocchio............se ne devono essere accorti....

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
javaseth
Inviato: 27/4/2009 16:51  Aggiornato: 27/4/2009 16:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/3/2006
Da:
Inviati: 1182
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma

"..io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come serpenti e semplici come colombe"
Pispax
Inviato: 27/4/2009 18:18  Aggiornato: 27/4/2009 18:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Daniele grazie per il link.
Ho scaricato il libro (finir in galera per questo, lo so) e ho gi iniziato a leggerlo.

Riporto dal testo:

Citazione:
Il dottor Robin sostiene che se ognuno presta attenzione alla propria salute e non va dal dottore ォcome da un Dioサ, si potrebbero evitare gravi errori. Sarebbe meglio, egli dice, ォconsultare il medico soltanto quando pensate di essere veramente malati. Limitando le visite mediche a quelle strettamente necessarie, eviterete i rischi inerenti alla maggior parte delle diagnosi e delle terapie. サ


Un buon punto di vista.


Citazione:
Avvalendosi di poche misure semplici e non certo costose, ritengo che si possa vivere pi a lungo e protrarre il numero degli anni del proprio benessere fisico. La raccomandazione principale che faccio quella di assumere quotidianamente le diverse vitamine in quantit ottimale, allo scopo di integrare quelle contenute negli alimenti. Queste quantit ottimali sono di molto superiori a quelle minime abitualmente raccomandate dai medici e dagli studiosi di scienze alimentari del passato: l'assunzione della vitamina C da essi consigliata, per esempio, non di molto superiore a quella necessaria a prevenire lo scorbuto provocato da una dieta insufficiente.


Ammesso e non concesso che Pauling abbia ragione, e io tenderei a credere di si, questa la prova lampante di come basti evitare la prevenzione per aumentare i fatturati. Successivamente Pauling si dilunga nel dichiarare che anche gli studiosi di oggi non che abbiano aumentato le dosi consigliate.

Ho un grande problema per: gli integratori vitaminici costano tantissimo.
Per l'appunto.

Qualcuno pu proporre soluzioni a basso costo?

hendrix
Inviato: 27/4/2009 18:36  Aggiornato: 27/4/2009 18:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Influenza suina. Delle due l置na: o sono impazziti o c定 qualcosa sotto!

>>> Fatemi capire: quando c定 stata la menata dell誕viaria per una manciata di casi sospetti e ancora nessun morto, hanno piantato un casino bestiale, bloccate le frontiere, istituito cordoni sanitari, il tutto senza esitare a distruggere il mercato del pollame in tutto il mondo.

Con la mucca pazza hanno mandato al rogo una quantit di bestiame da far paura al padreterno, bloccate le esportazioni di carne dai paesi infetti, istituito controlli a tappeto, e chi pi ne ha pi ne metta.

Qui ci sono gi un centinaio di morti, un discreto migliaio abbondante di casi infetti e un virus al cui confronto quello dell誕viaria fa una gran figura di merda e per tutta reazione cosa fanno i vari governi?

Negli Stati Uniti le frontiere sono aperte senza problemi, solo che il personale addetto ai controlli ha ricevuto guanti e mascherine. Si, dichiarano l弾mergenza nazionale, Obama si preoccupa, ma tutto finisce l.

In Italia hanno preparato un pieghevole con quattro stronzate scritte e aperto un numero verde e l爽nit di crisi conta quattro persone che passano il loro tempo a monitorare le agenzie sanitarie, cosa che qualunque blogger potrebbe fare meglio e gratis.

Non un solo maiale abbattuto, nessun cordone sanitario, nessun blocco sui voli. Nulla di nulla; eppure ci sono gi molti pi morti che per mucca pazza, SARS e aviaria messi insieme e un potenziale pandemico di tutto rispetto e mentre con SARS e aviaria l丹MS e tutti i media continuavano a mantenere la linea del 楢 tutto sotto controllo, da due giorni gli strilli d誕genzia e le varie testate insistono su toni abbastanza allarmistici.

Qui c定 qualcosa di strano!

Vuoi vedere che adesso ci vengono a terrorizzare per una decina di giorni, poi improvvisamente spunta qualche multinazionale col vaccino, miracolosamente prodotto a tempo di record e che, grazie all弾mergenza in atto, non dovr fare la solita trafila di controlli e verr imposto a forza a mezzo mondo?

A questo punto i casi sono due: o tutti i governi sono improvvisamente rincoglioniti sul posto e non hanno voglia di fare un cazzo (e allora non si capisce cosa gli preso all丹MS che continua a strillare), oppure la storia puzza di marcio lontano un miglio, come direbbe Tex Willer. <<<

peonia
Inviato: 27/4/2009 19:31  Aggiornato: 27/4/2009 19:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Ho un grande problema per: gli integratori vitaminici costano tantissimo. Per l'appunto. Qualcuno pu proporre soluzioni a basso costo?

Parlavo proprio oggi con una mia amica naturopata e mi diceva che l'acido ascorbico di sintesi costa pochissimo, ma consigliava, e utilizzava, o l'acerola o la rosa canina, che sono molto costose, pero' se si prendono grandi quantita' il prezzo scende.
Quindi, bisogna trovare una o due persone che condividano e acquistarne 1 kg, facendosi preparare le capsule da almeno 3 grammi ciascuno (con un titolato alto pero'...)
questa potrebbe essere una soluzione, e' quello che faro io!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
hendrix
Inviato: 27/4/2009 19:40  Aggiornato: 27/4/2009 19:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma

Lezik85
Inviato: 27/4/2009 20:41  Aggiornato: 27/4/2009 20:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
Parlavo proprio oggi con una mia amica naturopata e mi diceva che l'acido ascorbico di sintesi costa pochissimo


mentre le arance costano molto meno....

Citazione:
Ho un grande problema per: gli integratori vitaminici costano tantissimo. Per l'appunto. Qualcuno pu proporre soluzioni a basso costo?


il melograno un futto meraviglioso per le vitamine

hendrix
Inviato: 27/4/2009 20:48  Aggiornato: 27/4/2009 20:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Il Blondet il 19/10/2005 cos scriveva :

Virus aviario o guerra batteriologica?
http://www.effedieffe.com/rx.php?id=697%20&chiave=La

STATI UNITI - Mentre si agita l'allarmismo mondiale sull'imminente pandemia da influenza aviaria, il dottor Johan Hultin di San Francisco riuscito a far rivivere il virus della ォspagnolaサ, che falci da 20 a 40 milioni di vite nel 1918.
Uno sforzo che Hultin ha perseguito per dieci anni, e che ha compreso l'esumazione dei resti di alcuni morti di spagnola, ben conservati nel permafrost sub-artico, l'asportazione dei loro polmoni e la coltivazione (con varie manipolazioni genetiche) del virus assassino.

... E segnala che Hultin non un ricercatore solitario: lavora per l'Armed Forces Institute of Pathology di Rockwille (MD), e la ricerca gli stata finanziata dal Pentagono.

Lo scopo dichiarato studiare un vaccino per un agente patogeno che non esisteva pi: ora che stato riportato alla vita, in qualche modo un'arma batteriologica ideale, perch letale solo per i non vaccinati.

Perch altrimenti questa ricerca finanziata dalla Difesa?

Questo particolare rende credibili i peggiori sospetti, dichiarati per iscritto da Leonard Horowitz, esperto internazionale di sanit pubblica e occhiuto sorvegliante delle manipolazioni genetiche a scopo militare.
Horowitz sostiene che nel 1975 Henry Kissinger affid alla CIA la preparazione di germi che potessero ォridurre la popolazione mondialeサ, come risulta dagli atti del Congresso dell'epoca...

continua

genfranco
Inviato: 27/4/2009 21:21  Aggiornato: 27/4/2009 21:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/4/2009
Da:
Inviati: 474
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Ora la febbre suina.
Come ho scritto sul sito:
http://www.genfranconet.tk
sono sicuro che le malattie vengono dalla cattiva alimentazione.
La causa principale la mancanza di frutta e verdura fresche
e di stagione nell'alimentazione. Quindi la mancanza di ACIDO
ASCORBICO. Come sapete lo scorbuto stata una malattia che nei secoli
ha fatto milioni e milioni di morti. Sono convinto che da quando l'uomo
ha perso la facolt di produrre questo famoso ACIDO ASCORBICO,
(prerogativa che hanno tutti gli animali del mondo, prodotto dal
fegato in quantita sufficente per preveniere i loro malanni, o per
rimarginare le loro ferite), le epidemie hanno fatto altri milioni e
milioni di morti. Ora vi chiedo: avete gi sentito di epidemie che
abbiano ucciso milioni e milioni di una specie animale ? Semmai le
epidemie nei loro riguardi le abbiamo causate noi con i nostri
pesticidi o con milioni di litri di petrolio sparsi ovunque.
Oppure obbligando specie animale erbivora ad alimentarsi con carne
liofilizzata.
Voglio farvi considerare che tra gli animali non ci sono loro simili
che abbiano studiato da dottore, quindi nessuno li cura quando sono
malati. Il tutto lasciato alle loro difese naturali. Per madre
natura ha provveduto a tutto e non ha lasciato niente al caso!!!
Quindi ha provveduto che il loro corpo sintetizzasse l'ACIDO ASCORBICO.
Tale prodotto ricavato dalla frutta e verdura fresche che per mille
motivi non si mangiano pi o perch conservati o perch costano molto
cari. Anche l'uomo e la scimmia millenni fa sintetizzavano questo ACIDO
ASCORBICO, non so per quale motivo non lo fanno pi. Quindi deve
essere introdotto tramite l'alimentazione.
Ma chi ha interesse a dirci queste cose ? A chi giova saperlo ?
Chi ha da guadagnare che noi abbiamo tanta salute ?
Invece chi ci perde se noi stiamo sempre bene ?
A voi le vostre conclusioni.
Vi faccio fare un'altra considerazione:
il leone che vive in mezzo alla foresta con cosa mangia ? Non cosa
mangia !!!
Si con i denti.
Ora Pensate che il leone nella foresta abbia uno spazzolino e un
dentifricio per conservare meglio i suoi denti, altrimenti gli
viene la carie ?
E perch se noi non ci laviamo i denti (e a volte non basta)
oltre a venirci la carie, si muovono e vengono via da soli
o dobbiamo farceli levare tra mille sofferenze ?
Penso che la risposta l'abbiamo da molti ricercatori tipo LINUS
PAULING, che ci dicono che il nostro corpo NON sintetizza pi
l'ACIDO ASCORBICO, quindi bisogna integrare per avere tutte le difese
immunitarie di cui il nostro corpo ha bisogno.
Detto questo mi chiedo: cosa la febbre suina ? da cosa stata
causata ? ma sopratutto chi l'ha causata ?
Poi mi chiedo: perch l'uomo soggetto a subire queste malattie ?
Non sar perch gli mancano le difese ? Oppure tutta una montatura
per vendere di pi in questi tempi di magra ?
Penso che stia a NOI ora decidere da che parte stare e quali
provvedimenti prendere per mantenerci la salute !!!!!!!
Perch se aspettiamo che qualcuno lo faccia per noi avremo tempo a
morire cento volte !!!
A buon intenditor poche parole.

pongu
Inviato: 27/4/2009 23:21  Aggiornato: 27/4/2009 23:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/5/2006
Da:
Inviati: 226
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
da notare che in africa e paesi poveri si muore per molto meno e nessuno osa cercare guadagni vista la scarsita' di liquidi. da notare che appena si muove qualcosa nei paesi occidentali scattano gli interessati e i titoli in borsa delle case farmaceutiche schizzano al piu'

peonia
Inviato: 28/4/2009 0:24  Aggiornato: 28/4/2009 0:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Purtroppo la frutta non e' piu' la stessa, per ottenere le dosi giuste di vitamina C dalle arance bisognerebbe mangiarne qualche kilo e biologico..
Per il melograno non saprei, pero anche quello andrebbe mangiato in grandi quantita' e non e' proprio economico.

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 28/4/2009 0:32  Aggiornato: 28/4/2009 0:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
STATI UNITI - Mentre si agita l'allarmismo mondiale sull'imminente pandemia da influenza aviaria, il dottor Johan Hultin di San Francisco riuscito a far rivivere il virus della ォspagnolaサ, che falci da 20 a 40 milioni di vite nel 1918. Uno sforzo che Hultin ha perseguito per dieci anni, e che ha compreso l'esumazione dei resti di alcuni morti di spagnola, ben conservati nel permafrost sub-artico, l'asportazione dei loro polmoni e la coltivazione (con varie manipolazioni genetiche) del virus assassino.

Ma se questi scienziati, o meglio queste teste di caxxo, spremessero le loro meningi per qualcosa che apportasse benessere all'Umanita' no???
No,dico....ha pure riesumato....ma a che serve poi? qual'e il nobile scopo??
Mah

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
twinge
Inviato: 28/4/2009 0:44  Aggiornato: 28/4/2009 0:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/3/2009
Da:
Inviati: 62
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Quoto molti degli interventi, tra l'altro anche io ho letto da qualche parte cifre simili a quelle citate da Gargoyle per i morti di comuni raffreddore e influenza...

Agli interessati suggerisco un libro di Robert Ludlum intitolato Laboratorio Mortale. La storia raccontata nel testo stata la prima cosa che mi venuta in mente quando si parlato di questa pandemia.

Suggerimento: evitate medicinali. Nel libro erano il sistema usato per infettare i pazienti, i quali andavano curati poi con un vaccino appositamente realizzato. Il tutto per incassare due volte: con la classica vendita del medicinale e con la vendita dei vaccini che "solo loro hanno"...

Voi vedere che siamo all'ennesima coincidenza?

Ciao

eBay: ai confini dell'eticamente scorretto.
Quello che non tutti sanno su eBay Italia
genfranco
Inviato: 28/4/2009 1:34  Aggiornato: 28/4/2009 1:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/4/2009
Da:
Inviati: 474
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Oltre alla febbre suina, ora anche i vaccini!!!!!!
Voglio far fare una considerazione che pu probabilmente far capire
tante cose.
Se 50.000.000 dei circa 58.000.000 milioni di italiani mettessero
in un salvadanaio 5 (dico cinque) lire tutti i giorni, avremmo
a disposizione ogni giorno 250.000.000 di lire. Se consideriamo che
la cifra tradotta in euro sarebbe circa 125.000 euro potremmo fare un
milionario al giorno!!!!!! E' vero??????????????
Ora consideriamo che un vaccino costi 5 euro, moltiplicato 50.000.000
di vaccinazioni, la casa farmaceutica incasserebbe la modica cifra
di 250.000.000 di euro, cosa ve ne pare? Il gioco vale la candela?????
Dove credete che prendano i soldi che le TV regalano ogni giorno ?????
Li prendono dalle telefonate di 1 (UNO) euro fatte dagli allocchi per
le varie votazioni !!!!!!! e poi chiedo: credete che le votazioni
servano a qiulcosa ???? pensate che i vostri voti facciano vincere
il vostro preferito? Illusi servono solo a far avere il vostro euro
a chi ha avuto l'idea di farvi telefonare !!!!!!!!
Ora moltiplicate 1 (UNO) euro per 50.000.000 milioni di italiani
e pensate quanto incassa l'ideatore, al giorno senza muovere dito.
E' per questo che le richieste di telefonate sono continue, una volta
per la ricerca, un'altra per i bambini in africa, un'altra volta
per una malattia, per il finale sempre lo stesso: incassa sempre
e solo l'ideatore o il richiedente, cifre favolose.
Avete un'idea delle cifre ?? e sapete cosa sono ?? mica bruscoletti !!!!!
Questo stato provato da RAI TRE in varie riprese.
Ascoltate e meditate gente.

SENTIERO
Inviato: 28/4/2009 4:31  Aggiornato: 28/4/2009 4:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 24/4/2006
Da: ROMA
Inviati: 1110
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Il mio emisfero destro sente puzza di fregatura.

Una cosa a cui ho pensato con l'emisfero sinistro e' che il Messico e' uno dei paesi in cui le cure cosiddette alternative sono molto diffuse. Praticamente ci sono piu' "erboristerie " e simili che farmacie.
In messico hanno inventato il sistema di somministrarei farmaci tradizionali in piccole dosi con rapporto di 1/1000, con grande risparmio sui costi dei medcinali. Sono le Micro dosi. Ho aperto un tread qua vincendo ilmio primo premio no cagatur.
Insomma a sti messicani gli passera' la voglia di curarsi come cavolo gli pare a loro....

Tra un po ci faranno veder i messicani con le mascherine e i ristoranti messicani in italia potranno pure chiudere x i prossimi mesi. ...e magari uscira' una notizia che i cinesi importano carne suina dal messico e cosi' pure i ristoranti cinesi li sistemiamo.

magari la diffondo io che ho un ristorante italiano....

saluto tutti, soprattutto l'ottimista!

Roberto

La mente intuitiva un dono sacro e la mente razionale un fedele
servo. Noi abbiamo creato una societ che onora il servo e ha
dimenticato il dono

A.Einstein
nicolaj
Inviato: 28/4/2009 8:33  Aggiornato: 28/4/2009 8:33
So tutto
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 27
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
L'acido ascorbico (Vitamina C) non pu essere sintetizzato dall'uomo n da altri animali superiori.
Qualche batterio ha la capacit di sintetizzare composti simili,ma in generale solo le piante sono in grado di farlo.
Inoltre,la vitamina C del tutto inutile nei confronti del comune raffreddore o dell'influenza.
E' necessario per prevenire lo scorbuto e altro,ma di sicuro con l'influenza non ci azzecca nulla.

Parlate tanto di vaccinazione obbligatoria,ma io non vedo nessuna vaccinazione introdotta abusivamente dopo SARS e H5N1.
E sopratutto non capisco cosa stia a significare "ci vaccinano per controllarci meglio".

Vi conviene parlare di cose che conoscete,al posto di abbandonarvi al dilettantismo ed alle credenze popolari.

e d'un tratto mi accorsi che pensare per gli stupidi,i cervelluti si affidano all'ispirazione
gudarian
Inviato: 28/4/2009 9:44  Aggiornato: 28/4/2009 9:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Ottimo Nicolaj,

qualcuno che ogni tanto dice cose sensate.

Saluti

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo patrimonio mondiale dell'umanit come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: ォSe fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
Gargoyle
Inviato: 28/4/2009 10:49  Aggiornato: 28/4/2009 10:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
Parlate tanto di vaccinazione obbligatoria,ma io non vedo nessuna vaccinazione introdotta abusivamente dopo SARS e H5N1.
E sopratutto non capisco cosa stia a significare "ci vaccinano per controllarci meglio".


b caro nicolaj per quanto riguarda i vaccini, dovresti avere buona memoria visto che come dici nessuno ha imposto il vaccino............ed vero peccato che qualche vaccino per sia stato acquistato...qui da noi....e altri lo faranno anche oggi....
sai in termini di soldi che significa???
ecco visto che sei cos arguto da sapere di cosa sicuramente "non si parla" saprai sicuramente che la paura un ottima arma di controllo...poi se non lo sai pensaci...guarda ad esempio le borse....................
o ascolta le parole della gente...
il controllo non vuol dire che ti mettono una spia addosso per sapere cosa fai, ma semplicemente direzionare la gente dove si vuole....le recenti "pandemie" hanno fatto proprio questo......indirizzano la gente verso le madri di tutte le cure...le care case farmaceutiche...gi hanno indotto la gente a fidarsi ciecamente dei vaccini...se per te questo non controllo di massa di mmi cos'....orwell???quello era un racconto....

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
Stefo
Inviato: 28/4/2009 10:53  Aggiornato: 28/4/2009 10:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2009
Da: Roma
Inviati: 324
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Classico commento "allopatico". Alcuni ricercatori premi Nobel (vedi questo thread) sulla Vitamina C la pensano diversamente. Non dico che abbia per forza ragione, ma certo non si pu parlare di dilettantismo. Ricordiamoci che ogni tanto avvengono scoperte, soprattutto nel campo della scienza medica, che rivoluzionano la visione dei fenomeni accreditata scientificamente fino a quel momento. I medici dovrebbero avere la mente pi aperta.
2) Perch avrebbero dovuto vaccinarci? La SARS non mai arrivata in Italia in forma pandemica.

peonia
Inviato: 28/4/2009 11:07  Aggiornato: 28/4/2009 11:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
E sopratutto non capisco cosa stia a significare "ci vaccinano per controllarci meglio".

Ti consigliereiun libro, del 1992, intitolato "Dalla sottomissione alla Liberta' - Vol. II - I documenti.
Un medico, poi scomparso, denunciava un sacco di faccende, tra cui il fatto che nei vaccini vengano immesse sostanze che diventano attive dopo molto tempo e in determinate condizioni, creando malattie...
Il libro parlava anche dei microchips da inserire sottopelle, e varie altre storie allucinanti che sembravano assurdita' all'epoca ed oggi molto meno....

Mi sembra, inoltre, riguardo a vit. C e raffreddore , che un tale Linus Pauling, premio Nobel per la Chimica, abbia dimostrato che la vit. C e' capace di prevenire e guarire varie cose, fra cui il raffreddore, ecco un suo consiglio:

鉄arebbe opportuno portare sempre con voi delle compresse da 1 g. di acido ascorbico:
ai primi sintomi di raffreddore o di mal di gola o di presenza di muco nel naso,
nonch di dolori muscolari o di malavoglia in generale, iniziate subito il trattamento, ingerendo
una o pi compresse. Continuate per parecchie ore, prendendo ancora due o pi
compresse ogni ora. Se i sintomi scompaiono rapidamente dopo la prima o la seconda
dose maggiorata di acido ascorbico, potrete ritornare tranquillamente a quella abituale.
Se invece i sintomi non dovessero scomparire, non interrompete il regime rinforzato, ingerendo
dai 10 ai 20 g. di acido ascorbico al giorno. Nel 1968, il dottor Edme R馮nier ha
osservato che tutte le volte che un raffreddore viene stroncato o allontanato con l'aiuto di
un uso adeguato di vitamina C, l'infezione virale non scompare immediatamente, ma permane
latente, per cui importante che il regime di vitamina C venga prolungato per un
periodo di tempo adeguato.
Pu anche essere utile controllare un raffreddore con un'applicazione locale di
ascorbato di sodio, ottenuta sciogliendo 3,1 g. di ascorbato di sodio in 100 ml di acqua.
Nel 1973, Braenden, che riuscito a curare la maggior parte dei raffreddori, o adalleviarne i sintomi in maniera rilevante con questo metodo, consigli di introdurre venti gocce di questa soluzione in ciascuna narice con un contagocce. Fece notare come, in questo modo, si ottiene una concentrazione locale di ascorbato mille volte superiore a
quella prodotta dall'assunzione orale.
(...) Bisogna anche badare a stare bene all'erta ai primi sintomi di raffreddore e combatterlo immediatamente: se si aspetta un giorno, o anche qualche ora, prendendo
una quantit minima di vitamina C, non sar pi possibile in seguito arrestarne il processo.
Anche se lo hanno ufficialmente contrastato, ma oramai conosciamo la dinamica di certe cose!
Dai toni devi essere un giovane ed entusiasta medico, vero Nicolaj?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Infettato
Inviato: 28/4/2009 11:19  Aggiornato: 28/4/2009 11:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
il controllo non vuol dire che ti mettono una spia addosso per sapere cosa fai, ma semplicemente direzionare la gente dove si vuole

A dire il vero la tecnologia esiste...probabilmente non usata su scala industriale, un mezzo per "distribuirla" al mondo intero potrebbe essere una pandemia.....

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
Teba
Inviato: 28/4/2009 11:27  Aggiornato: 28/4/2009 11:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Ron Paul commenta l' "emergenza" influenza suina:
VIDEO QUI.

In poche parole Ron Paul invita a sedersi e a riflettere se questa realmente una grave emergenza, ricordando il caso analogo del 1976, ricordando che l'anno scorso negli US ci sono stati 13000 casi di tubercolosi (e non hanno fatto tutto sto casino) e sottolinenando il fatto che, secondo lui, non compito della Homeland Security occuparsi delle decisioni che riguardano la somministrazione dei vaccini e in generale sulle decisioni di carattere medico specialmente in questo modo "isterico" e catastrofico.

Gargoyle
Inviato: 28/4/2009 11:30  Aggiornato: 28/4/2009 11:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
A dire il vero la tecnologia esiste...probabilmente non usata su scala industriale, un mezzo per "distribuirla" al mondo intero potrebbe essere una pandemia.....


hai ragione infettato...io intendevo solo che prima dei controlli "veri"
la gente va indotta e mossa a credere di essere salvata dal pricolosissimo virus del nulla mediatico che viene infarcito da cose assurde....
poi che la pandemia sia un ottimo modo di poter infilare un plausibile controllo reale, siamo perfettamente daccordo...
per cortesia se riesci mi posteresti i link sull'argomento citato...

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
feudis
Inviato: 28/4/2009 11:39  Aggiornato: 28/4/2009 11:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/1/2008
Da:
Inviati: 98
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Alcune considerazioni molto brevi:

1 - quanti giorni fa c' stato il G20?

2 - l'OMS era contraria alla pubblicazione della mappa genetica del virus in una banca dati aperta a tutti i ricercatori. Perch?

3 - sarebbe bello se sfruttassimo la capacit di internet di far gruppo per finanziare una ricerca alternativa

4 - la paura porta il popolo ad affidarsi ancora di pi a chi comanda affinch trovino i rimedi

5 - invece di pubblicare link su link non possibile inserire il contenuto direttamente qua dentro citando la fonte? Sarebbe molto pi comodo. Dietro tutti questi link c' da perdersi.

Infettato
Inviato: 28/4/2009 11:51  Aggiornato: 28/4/2009 11:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Questo dal blog di Carlo, credo che come inizio possa andare...ciao

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
genfranco
Inviato: 28/4/2009 12:02  Aggiornato: 28/4/2009 12:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/4/2009
Da:
Inviati: 474
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Ciao Nicolaj,
ti chiedo scusa se contraddico ci che hai scritto nel tuo intervento del 28/04/2009 ore 8:33. Dall'alto dei miei 16 anni di esperienza, devo proprio dirti che l'acido ascorbico lo sintetizzano tutti gli animali escluso l'uomo e la scimmia per questo ti rimando al sito:
http://www.disinformazione.it/linuspauling.htm
che penso dopo che hai letto la conferma ti dico che io dal 1992 non ho pi avuto alcun tipo di influenza e NON SOLO. Quindi confermo per esperienza personale che l'acido ascorbico puro non serve solo per lo scorbuto come da credenza popolare, ma sopratutto a combattere i radicali liberi, a formare il collagene e la nostra
pelle e poi TUTTO del nostro corpo e cosa pi importante ci crea le difese immunitarie. E' vero che lo producono per noi le piante attraverso la frutta e la verdura. Per averne per i frutti, bisogna prevenire e fare come me e molti altri, assumere tutti i giorni due volte al giorno un cucchiaino da caff di acido
ascorbico. NON conta l'et, poich giovani di trent'anni con un tumore, pieno il mondo. Quindi per NON finirci dentro bisogna proprio prevenire.
Poich la formula sempre valida : PREVENIRE E' MEGLIO CHE CURARE, anche perch il pi delle volte a curare non serve a nulla.
Credo proprio che nelle difese immunitarie ci sia anche la difesa per la febbre suina !!!!!!.

kataclisma
Inviato: 28/4/2009 12:11  Aggiornato: 28/4/2009 12:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
Credo proprio che nelle difese immunitarie ci sia anche la difesa per la febbre suina !!!!!!.

A sentire i tg invece sembra che questo virus uccida pi facilmente chi ha un sistema immunitario forte, infatti dicevano che erano pi a rischio i giovani rispetto ai bambini ed anziani...boh?

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
Infettato
Inviato: 28/4/2009 13:11  Aggiornato: 28/4/2009 13:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
A sentire i tg invece sembra che questo virus uccida pi facilmente chi ha un sistema immunitario forte, infatti dicevano che erano pi a rischio i giovani rispetto ai bambini ed anziani...boh?

In effeti strano leggendo questa testimone, mi parso molto strano, in pratica non si capito se veramente avesse contratto il virus e nel caso fosse risultata positiva non c' stata nessuna misura precauzionale atta a non diffondere il virus, anzi spot per il Tamiflu che alla fine non fa nulla (leggendo diversi articoli sul prodotto)...

Ho sempre saputo che le malattie virali, non hanno grossi rimedi curativi occorre far fare il suo decorso, questa forse differente.....

Qui ci sono diversi spunti interessanti del passato e del presente annessi rfid.

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
G. Paolo
Inviato: 28/4/2009 14:06  Aggiornato: 28/4/2009 14:06
So tutto
Iscritto: 2/3/2009
Da:
Inviati: 26
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
La Merck ammette l'inoculazione del virus del cancro - La divisione vaccini della farmaceutica Merck, ammette l'inoculazione del virus del cancro per mezzo dei vaccini.
La sconvolgente intervista censurata, condotta dallo studioso di storia medica Edward Shorter per la televisione pubblica di Boston WGBH e la Blackwell Science, stata tagliata dal libro "The Health Century" a causa dei sui contenuti - l'ammissione che la Merck ha tradizionalmente iniettato il virus (SV40 ed altri) nella popolazione di tutto il mondo.
Questo filmato contenuto nel documentario "In Lies We Trust: The CIA, Hollywood & Bioterrorism", prodotto e creato liberamente dalle associazioni di tutela dei consumatori e dall'esperto di salute pubblica, Dr. Leonard Horowitz, caratterizza l'intervista al maggior esperto di vaccini del mondo, il Dott. Maurice Hilleman, che spiega perch la Merck ha diffuso l'AIDS, la leucemia e altre orribili piaghe nel mondo : http://www.youtube.com/watch?v=edikv0zbAlU

Nei vaccini venduti al terzo mondo si scoperto che molti di questi contenevano l'ormone B-hCG un anti fertile se immesso in un vaccino.
La corte Suprema delle Filippine ha scoperto che oltre 3 milioni di ragazze e donne hanno assunto questi vaccini contaminati, cos come in Nigeria, Tailandia ecc...
Per chi non abbia ancora visto questi video-documenti scioccanti:
http://uk.youtube.com/watch?v=edikv0zbAlU
http://it.youtube.com/watch?v=wg-52mHIjhs&feature=related
Sembrerebbe che oltre al profitto a tutti i costi, ci sia dietro qualcosa d'altro....impedire alle donne dei paesi del terzo mondo... di avere figli....



Prima la SARS, poi l段nfluenza aviaria, infine la febbre Suina. - vedi: Influenza

Dagli anni 80 l段ncubo delle pandemie e continuamente proposto ogni anno, da settembre a maggio, da BIG PHARMA e suoi lacche着. cercando di evocare i fantasmi della paura della Peste del medio Evo e della Spagnola all段nizio del secolo scorso, influenza creata e propagata dalle precedenti vaccinazioni per il vaiolo, dalle allora organizzazioni sanitarie dell脱uropa; quella fu la prima guerra batteriologica, studiata e praticata con esperimenti e vaccinazioni di virus del vaiolo (campagne vaccinali che scatenarono l'epidemia di Spagnola), o come avvenne successivamente con virus creati e/o mutati nei laboratori segreti dei militari ed infine inoculati a milioni di persone nel mondo con vari tipi di vaccini.
Come accaduto con la SARS e con l段nfluenza aviaria, anche l弾pidemia di febbre Suina ha gi fatto alla data del 20 Apr. 2009, circa centocinquanta vittime in Messico ed ammalato alcune persone negli Stati Uniti, in Nuova Zelanda, fino in Europa.
Per Big PHARMA, che studia queste 菟andemie a tavolino, si preannunciano, come ogni, anno grandi affari economici, per la paura alla quale sono sottoposti i politici (molto ignoranti su questi temi) i quali vengono 途icattati e si impegnano ad acquistare per milioni di euro, farmaci e vaccini da BIG PHARMA e sui sudditi dell段mpero sanitario mondiale, i quali si fanno 鍍raumatizzare dalla paura figlia della loro ignoranza, correndo ad acquistare farmaci e facendosi immediatamente vaccinare, anche con vaccini inutili ma comunque pericolosi.

In Messico nella capitale le autorit hanno anche deciso la chiusura delle scuole e delle universit, delle chiese ed altri locali pubblici ed hanno stanziato un fondo di 450 milioni di dollari per tentare di far fronte all弾mergenza.
Negli USA la Casa Bianca ha dichiarato lo Stato di emergenza sanitario al livello 3 per valutare l弾volversi della situazione.
In Italia la Farnesina, il Ministero della salute e l棚SS, per mezzo dei loro 妬ncaricati, si sono limitati a sconsigliare i viaggi in Messico e Ferruccio Fazio ha rassicurato la nazione affermando che il nostro paese ha dosi di farmaci 殿ntivirali per fare fronte a qualsiasi sviluppo dell弾pidemia.

E evidente la volont si scatenare un弛ndata di allarmismo ingiustificato, finalizzato a sostenere e promuovere l誕cquisto di farmaci e vaccini a beneficio dei fatturati delle grandi industrie farmaceutiche. Negli Stati Uniti, nel caso di un弾ventuale pandemia, essa sara usata per imporre in periodo di grave crisi economica, lo stato d弾mergenza.
Il legame fra le 菟resunte pandemie (vedi SARS ed influenza aviaria, falsi allarmismi finiti in una bolla di sapone.) ed il salvataggio manipolato di alcune grandi aziende farmaceutiche che dovevano sborsare denaro per il risarcimento di civili uccisi od ammalati con i loro farmaci e vaccini, ormai noto.

La multinazionale francese Sanofi-Aventis, azienda farmaceutica presente in pi di 100 paesi nel mondo, nel 2007 ha realizzato un fatturato di 27 miliardi di euro.
In Italia essa e la prima azienda farmaceutica a livello nazionale, risultata fra industrie farmaceutiche quella che ha maggiormente i propri profitti in conseguenza del terrorismo mediatico effettuato nell誕nno della piccola epidemia d段nfluenza aviaria.
Nello scorso anno 2008 essa ha ricevuto dal governo USA un ordinativo di vaccini per l誕viaria per il valore di 192,5 milioni di dollari.
Essa ha anche annunciato a Marzo del 2009 di voler finanziare la costruzione in Messico di uno stabilimento di produzione di vaccini affermando che: in quello stabilimento si prepareranno possibili pandemie influenzali !
Sara una coincidenza, ma a meta del mese di Aprile 2009. e proprio a Citta del Messico e iniziata l段nfluenza della febbre chiamata suina, perche con gli altri 殿nimali il successo finanziario era stato minimoe la saga continua.!
Ad ogni 兎pidemia賠.la gravita della stessa viene e verra sempre piu enfatizzata, per preparare la popolazione mondiale alla 堵rande Pandemia (hanno gia anche preparato il nome = Pandemia); quando questa verra scatenata dagli occulti, ma non troppo, manipolatori della verita, essa verra utilizzata per vaccinare la popolazione mondiale con uno speciale vaccino pre-preparato contenente un microscopico chip per ottenere all段nsaputa dei piu, il controllo della mente umana, per mezzo di centrali trasmittenti HAARP di controllo gia costruite e regolarmente funzionanti sul nostro Pianeta, e cio avverra molto presto, il ritardo e solo dovuto alla non completa preparazione dell弛perazione. da parte del mondo industriale in mano ai Poteri occulti del sistema finanziario mondiale.

Mercati Finanziari al 27/04/2009 - AZIENDE FARMACEUTICHE
Le preoccupazioni sanitarie, d'altra parte, spingono al rialzo le azioni delle compagnie farmaceutiche, leggasi BIG PHARMA (+1,8% il sottoindice Stoxx europeo). Molte aziende hanno gi comunicato di essere al lavoro per produrre un nuovo vaccino.
Le azioni dell'azienda svizzera Roche - produttrice del vaccino Tamiflu (*) gi utilizzato in Messico - salgono del 3,9%. Sanofi-Aventis guadagna l'1,42% e GlaxoSmithKline il 3,58%.
Altre aziende che hanno guadagnato punti sui marcati azionari sono i produttori di mascherine per il viso: la giapponese Kowa Spinning, ha visto le sue azioni salire addirittura di 22 punti percentuali sulla Borsa di Tokyo.
(*) Tamiflu ? No grazie - 18/05/2007 - vedi: Aviaria (storia)
Il farmaco per l'influenza noto per essere stato oggetto di accaparramento durante la stagione dell'influenza aviaria sale sul banco degli imputati. Non ci sono prove sufficienti per dire che oseltamivir (principio attivo di Tamiflu) sia efficace nel prevenire o curare le complicanze della comune influenza, n per consigliarlo in caso di nuova epidemia.
Gli effetti avversi: a parte nausea e vomito, che sono i pi conosciuti, sono stati segnalati casi di comportamento anomalo e morti improvvise per depressione respiratoria.
L'ente statunitense per la sicurezza dei farmaci ha messo in guardia sugli effetti neuropsichiatrici dopo alcune segnalazioni dal Giappone, dove il Tamiflu molto utilizzato....BIG PHARMA ringrazia...!

Gargoyle
Inviato: 28/4/2009 14:28  Aggiornato: 28/4/2009 14:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
grazie per il link infettato....

--------------------------------------------------------------------------------
pongo una domanda che mi sorta leggendo i vari articoli pro pandemia e vari articoli in cui si dice che le vittime sono molte di pi di 152....
ragionando, se le vittime sono 152 e gli infettati anche fossero 10.000
su un campione di 23 milioni di abitanti(tanti mi sembra ne abbia citt del messico...)la percentuale di morte e di infezioni prossima allo zero sul totale,ma anche prendendo il campione di 10.000 infettati la percentuale di mortalit resta comunque molto bassa,
considerando che dicono che l'infezione partita il 2 aprile, anche il tempo diciamo che giocherebbe a sfavore di tale pandemia....
basandosi su ste 4 cifre ignobili, o tengono nascoste altre morti oppure hanno montato una macchina che fa paura perch la gente non vuole ragionare, ma anche se fosse perch devono tenere nascosti i morti???(e qualcuno dir perch con 150 hanno avuto comunque ci che volevano....)giocherebbe molto di pi a favore delle case farmaceutiche se i morti fossero gi 10-12.000 o no???
quindi da un lato la gente si fa spaventare con cifre ridicole, e dall'altra non si capisce perch, se di procurato allarme si tratta, restino in cifre cos modeste....la domanda :

ma la gente davvero cos rincoglionita???(tra chi crede e chi convince....)

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
titano75
Inviato: 28/4/2009 15:09  Aggiornato: 28/4/2009 15:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/4/2005
Da: Roma
Inviati: 704
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Incredibile..........
La cosa pi bella che proprio di fornte a queste cose si capisce la totale incapacit oramai, di poter scindere una cosa REALE da una cosa ASSURDA.......

Non abbiamo pi una linea di demarcazione... nn esiste pi.... nn deve... nn pu.... nn c'.....
Il mondo pu andare assolutamente in qualsiasi direzione... e nessuno potrebbe averne la certezza..... o meglio nessuno tranne chi ha un "timone"...
Oggi il timone l'informazione fusa con il potere ( denaro + informazione = timone ) ...

Oggi abbiamo la febbre suina.... addirittura con una CRONACA minuto per minuto sulle prime pagine dei quotidiani on-line,borse a picco, viaggi annullati, gente preoccupata , ecc ecc ecc.... ahahahah

Ieri c'era il terremoto ( ma lasciamo stare il bel paese tanto contiamo poco e niente )

Sempre ieri c'era LA CRISI... UUUUUUU... la crisi... la fine del mondo.. eccola... siamo tutti quasi in guerra..anzi guerra civile... siamo FINITI... serve stampare denaro , serve qualche cosa.. si le regole... ecco servono le regole...

L'altro ieri c'era Obama, poi la sars, poi i polli , poi Dio che esiste ma no nn esiste... colpa di buddha no stato maometto, israele fanculo... no sono i poveri morti di fame della palestina ... e poi come scordare il clima , i ghiacciai e ancora un p di inflazione ..ricominciamo con l'11 settembre , l'arrivo del 2000 .. ahah... sar la fine del mondo e poi... aaaaaaaaaaaaaaaa... ahahahah.... .e poi ... e poi niente... o almeno e poi altro... va b... ci siamo capiti....

Poi ci sar domani.... ci sar forse l'Iran, o il Pakistan o.... la febbre "pesciolina" ... .si cose del genere... magari un ufo... eheheh.. torniamo al tempo di orson welles... si... lui il capostipite del potere informativo.... la prova tangibile che il mondo pu avere mille timoni , tante mani e miliardi di schizzofrenici sotto il ponte della barca... che cmq vada... VA... sempre e comunque...

Emiliano ( HO una voglia matta di farmi un SUINO intero FANCULO )

a facci in gi su di uno specchio d'acqua....
ascolto il mondo e vedo il fondo...
rekit
Inviato: 28/4/2009 15:10  Aggiornato: 28/4/2009 15:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
ma scusa Gargoyle, se tu fossi con altre 99 persone di fronte ad un pazzo con una pistola con un solo proiettile avresti l'1% di possibilita' di essere colpito....e se anche fossi colpito non e' affatto detto che il proiettile causi la tua morte......
Nonostante questo.....vorresti farmi credere che te ne staresti li tranquillo tranquillo a farti i calcoli statistici invece che cacarti addosso come tutti gli altri 99?

kataclisma
Inviato: 28/4/2009 15:32  Aggiornato: 28/4/2009 15:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
HO una voglia matta di farmi un SUINO intero FANCULO

E fattelo che ti frega, tanto il contagio non avviene attraverso la carne e comunque L'italia non importa carne di suino dal messico...
Ma a nessuno fa strano quando al tg fanno questa precisazione?
Se veramente il contagio non avviene attraverso la carne, che bisogno c' di dire che l'Italia non importa carne dal messico o addirittura che mangiarla ben cotta elimina ancora di pi il pericolo? Mah...

Citazione:
La Merck ammette l'inoculazione del virus del cancro - La divisione vaccini della farmaceutica Merck, ammette l'inoculazione del virus del cancro per mezzo dei vaccini.

In questa notizia sconvolgente ne nascosta una ancora pi importante.
E' STATA SCOPERTA LA CAUSA DEL CANCRO! E' UN VIRUS e non il papilloma virus!!

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
Gargoyle
Inviato: 28/4/2009 15:33  Aggiornato: 28/4/2009 15:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
ma scusa Gargoyle, se tu fossi con altre 99 persone di fronte ad un pazzo con una pistola con un solo proiettile avresti l'1% di possibilita' di essere colpito....e se anche fossi colpito non e' affatto detto che il proiettile causi la tua morte......
Nonostante questo.....vorresti farmi credere che te ne staresti li tranquillo tranquillo a farti i calcoli statistici invece che cacarti addosso come tutti gli altri 99?


bravo/a rekit!!!
colto nel segno....infatti in messico fanno bene ....hanno paura perch l hanno 152(su 23.000.000, vedrai che la statistica meno dell'1%...) morti e qualche migliaio di infettati.....
applichiamo questo numero al mondo....circa 6.000.000.000 di persone giusto???ebbene???se un pazzo ha una pistola e spara in mezzo a 6.000.000.000 di persone, SI io sto tranquillo e beato, perch ho molta pi probabilit di morire in un incidente di auto oppure sul lavoro....sempre se non sono crepato prima di tumore...8 milioni di morti l'anno fanno un p pi paura, ma se devo farmi condizionare da tutti i modi in cui si pu morire non si vive pi...ti ripeto la gente si rincoglionita senza neanche sapere perch...basta che uno gridi "PANDEMIA!!!!!!" e tutto crolla....io lo trovo ridicolo...comunque attendo 1500 morti al giorno...poi inizio a preoccuparmi davvero...ma fino ad allora

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
peonia
Inviato: 28/4/2009 15:49  Aggiornato: 28/4/2009 15:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
La corte Suprema delle Filippine ha scoperto che oltre 3 milioni di ragazze e donne hanno assunto questi vaccini contaminati, cos come in Nigeria, Tailandia ecc...

..........E C'E' ANCORA CHI SOGGHIGNA SUL "COMPLOTTO".....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
danaos
Inviato: 28/4/2009 15:55  Aggiornato: 28/4/2009 15:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2009
Da:
Inviati: 97
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Gargoyle, se nell'asilo dove va tuo figlio scoppia un'epidemia di pidocchi, tu non ti preoccupi pensando che tanto si tratta solo di pochi casi, oppure cerchi di prendere delle precauzioni affinch l'epidemia non si allarghi? E cosa penseresti di chi celasse la notizia?

Gargoyle
Inviato: 28/4/2009 16:05  Aggiornato: 28/4/2009 16:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
Gargoyle, se nell'asilo dove va tuo figlio scoppia un'epidemia di pidocchi, tu non ti preoccupi pensando che tanto si tratta solo di pochi casi, oppure cerchi di prendere delle precauzioni affinch l'epidemia non si allarghi? E cosa penseresti di chi celasse la notizia?


celare???chi cela cosa??? ripeto la prima domanda....a chi fa comodo celare il numero dei morti???poi bisogna quantificare (se davvero le autorit mentano) quanti mila morti ci sono....inoltre se ci fossero davvero Nmila morti si dovrebbe fare un p di pi a livello di chiusura dei paesi piuttosto che dare mascherine e dare depliant...o no???
inoltre se all'asilo di mio figlio hanno i pidocchi adotterei le misure conisgliate(ricorda che in caso di pidocchi l'infestazione compresa tra il 25% e il 50% delle piccole capoccinequi!!!) e se applichiamo tale percentuale alla popolazione solo messicana ado oggi dovremmo avere gi circa 12.000.000 di infetti e 6.000.000 di morti.....
quindi ripeto come gi scritto nel post precedente....o parliamo di cifre considerevoli e allora lecito preoccuparsi e fare tutto quello che si pu fare o ci caghiamo addosso perch qualcuno ci dice di cagarci addosso...per ora succede la seconda....i numeri statistici anche se non in tutto veritieri a volte aiutano....tenere nascosti 6.000.000 di morti sarebbe un p difficile oggi no???

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
danaos
Inviato: 28/4/2009 16:27  Aggiornato: 28/4/2009 16:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2009
Da:
Inviati: 97
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
celare???chi cela cosa???


nessuno, ma a sentire te sembra che non se ne debba neanche parlare.

Citazione:
e se applichiamo tale percentuale alla popolazione solo messicana ado oggi dovremmo avere gi circa 12.000.000 di infetti e 6.000.000 di morti.....


Speriamo di non arrivarci, ma sai, di solito un'epidemia, per definizione, si allarga da pochi casi a molti. E in genere la sorveglianza serve proprio a far s che i numeri non crescano troppo. Nessuno dice che devi farti prendere dal panico, ma intanto la notizia esiste, e 10.000 infezioni in Messico non sono un focolaio di infezone da sottovalutare.

nicolaj
Inviato: 28/4/2009 16:32  Aggiornato: 28/4/2009 16:32
So tutto
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 27
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Non c' assolutamente alcuna evidenza scientifica che l'acido ascorbico potenzi o influisca minimamente sulle nostre difese immunitarie.
Serve,come avete correttamente detto,sia a prevenire lo scorbuto che a contrastare i radicali liberi,e per la verit anche ad un altro p di cose che sarebbe lungo e tedioso elencare.
Ma non influisce sulle difese immunitarie.
In ogni caso,anche persone con difese immunitarie perfettamente normali si ammalano di influenza e di qualsiasi altra patologia,per cui il discorso non vedo come possa influire sull'argomento che stiamo discutendo.


Secondo molti,il virus il classico cavallo di Troia dentro cui nascondere una serie di misure che limiteranno la sovranit dei popoli sul loro destino.
Un ingranaggio della potente macchina che presto stritoler le nostre libert individuali (quelle che ancora ci sono rimaste...).
Io non so dire se ci sia vero o falso.
So che servono le prove per accusare qualcuno di qualcosa.
Non pretendo che qui mi veniate a portare delle prove,perch mi rendo benissimo conto che nessuno di noi nelle condizioni di poterlo fare;ma mi aspetterei da tutti un minimo di buon senso e di equilibrio mentale,prima di collegare ad esempio il G20 ad un virus influenzale!

Il virus fa poco danno,se paragonato alla "spagnola": altra affermazione che si letto spesso in questi giorni.
Ci mancherebbe altro,mi viene da dire.
Ai tempi della spagnola non si conoscevano nemmeno gli antibiotici,le condizioni igieniche erano da ridere,la prevenzione non esisteva nemmeno sul vocabolario.
Come dire che il terremoto in Abruzzo stato uno scherzo in confronto a quello di Messina.
Le vittime non sono mai il valore assoluto con cui misurare un problema,perch sono sempre influenzate da fattori indipendenti dalla gravit del problema stesso.

Comunque,un virus che in pochi giorni fa 150 morti e pi non assolutamente da prendere per il culo.
E che i governi acquistino scorte di Tamiflu o altri antivirali a me pu stare sul culo tutte le 99 volte su 100 che non serviranno,ma quella volta su 100 che ne avremo bisogno ringrazier il tizio che ha firmato l'assegno per comprarle!

e d'un tratto mi accorsi che pensare per gli stupidi,i cervelluti si affidano all'ispirazione
peonia
Inviato: 28/4/2009 16:38  Aggiornato: 28/4/2009 21:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
E che i governi acquistino scorte di Tamiflu o altri antivirali a me pu stare sul culo tutte le 99 volte su 100 che non serviranno,ma quella volta su 100 che ne avremo bisogno ringrazier il tizio che ha firmato l'assegno per comprarle!

Vedo che l'effetto FEAR ha gia' funzionato a meraviglia!!!!!


Aggiungo: 6000 telefonate oggi al Ministero!!!! telefoni in tilt!
certo che siamo proprio cagasotto....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Gargoyle
Inviato: 28/4/2009 16:44  Aggiornato: 28/4/2009 16:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
nessuno, ma a sentire te sembra che non se ne debba neanche parlare.


perdonami...io non dico che non bisogna parlarne....dico solo che bisognerebbe valutarne gli effetti reali....10.000 un numero che io ho inventato....credo che sia molto inferiore...e visto che il paziente ZERO, risale al 2 aprile
http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/esteri/febbre-suina/prima-vittima/prima-vittima.html
sono passati 26 giorni..........................................................
in 26 giorni 152 morti secondo me non sono cs tanti da spaccare le palle al mondo.............................
e visto che tutti i casi di infezione nel mondo non sono neanche 300, mi sembra che si stia parlando di nulla....poi se volete allarmatevi e fate scorte...ma secondo me la logica ha abbandonato questo pianeta da un bel p....
ripeto....
le statistiche stanno l....la gente muore tutti i giorni per migliaia di patologie diverse, e in 26 giorni muoiono molto pi di 152 persone a causa di tumore...ebbene questo motivo di scmpiglio mondiale???non mi sembra....
stanno esagerando...e quello che leggo qui ne la prova.....

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
nicolaj
Inviato: 28/4/2009 16:49  Aggiornato: 28/4/2009 16:49
So tutto
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 27
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
In Sicilia abbiamo un detto: sabba chi sebbi!
Tradotto suona cos: conserva tutto che prima o poi potrebbe servirti.

Le persone hanno 2 possibili alternative in situazioni di POSSIBILE pericolo:

- prendere,o cercare di prendere,contromisure adeguate.
- fregarsene,perch tanto a me non succede niente.

A te quale sembra la reazione pi normale?

Ti faccio un esempio: cintura di sicurezza.
Tutti la indossiamo augurandoci che non debba mai servirci.A me non mai servita,fortunatamente.Quindi da domani non la metto pi.Perch tanto fin'ora non me ne sono fatto nulla.
Scelta intelligente?NO.

Comparare 40 milioni di dosi di antivirali ad ogni possibile pandemia una cosa da dementi,comprarli una volta e tenerli per ogni evenienza non mi sembra da sciocchi.

e d'un tratto mi accorsi che pensare per gli stupidi,i cervelluti si affidano all'ispirazione
Gargoyle
Inviato: 28/4/2009 16:50  Aggiornato: 28/4/2009 16:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
Il virus fa poco danno,se paragonato alla "spagnola": altra affermazione che si letto spesso in questi giorni.
Ci mancherebbe altro,mi viene da dire.
Ai tempi della spagnola non si conoscevano nemmeno gli antibiotici,le condizioni igieniche erano da ridere,la prevenzione non esisteva nemmeno sul vocabolario.
Come dire che il terremoto in Abruzzo stato uno scherzo in confronto a quello di Messina.
Le vittime non sono mai il valore assoluto con cui misurare un problema,perch sono sempre influenzate da fattori indipendenti dalla gravit del problema stesso.


le vittime non sono mai il valore assoluto???no???e in caso di epidemia cosa devo guardare???l'influenza classica ogni anno fa ammalare 2-3 milioni di italiani...ma non muore nessuno perci nessuno si allarma....quindi le vittime fungono si da indicatore....
il terremoto di messina fu di GRAN LUNGA peggiore di questo del L'Aquila 100.000 morti sono di pi di 300...................

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
rekit
Inviato: 28/4/2009 16:55  Aggiornato: 28/4/2009 16:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
cit:
le statistiche stanno l....la gente muore tutti i giorni per migliaia di patologie diverse, e in 26 giorni muoiono molto pi di 152 persone a causa di tumore...ebbene questo motivo di scmpiglio mondiale???non mi sembra....
...................

vorrei vedere se il tumore si trasmettesse con una stretta di mano se non ci sarebbe il panico....
Secondo me e' giusto non farsi prendere dal panico, pero' ammetterai che un virus nuovo di pacca, sul quale sembra che anche le varie autorita' ci capiscano molto, che fa centinaia di morti all'improvviso e che si trasmette come un raffreddore qualche preoccupazione la debba dare no?
Sai com'e'....avro' anche meno dell'1% di possibilita' di beccarmi il proiettile, ma per precauzione io mi metto in mezzo al gruppo....sperando ce ne siano 99 come te che sono tanto tranquilli da stare in prima fila....

danaos
Inviato: 28/4/2009 16:56  Aggiornato: 28/4/2009 16:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2009
Da:
Inviati: 97
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
l'influenza classica ogni anno fa ammalare 2-3 milioni di italiani...


Appunto. Prova a fare 2+2...

Gargoyle
Inviato: 28/4/2009 17:00  Aggiornato: 28/4/2009 17:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
Le persone hanno 2 possibili alternative in situazioni di POSSIBILE pericolo:


mi dici qual' il pericolo???


Citazione:
Ti faccio un esempio: cintura di sicurezza.
Tutti la indossiamo augurandoci che non debba mai servirci.A me non mai servita,fortunatamente.Quindi da domani non la metto pi.Perch tanto fin'ora non me ne sono fatto nulla.
Scelta intelligente?NO.


ma infatti faresti bene a metterla perch in italia gli incdenti mortali sono in aumento......
http://www.repubblica.it/interstitial/interstitial1552766.html
quindi mi sembra che sia un esempio che gioca un p a tuo sfavore...l sei tu che sei un pazzo a non metterla perch il rischio concreto....
nel caso della febbre ripeto che quando arriveranno a1500 persone al giorno si potr dire che davvero c' il pericolo...il resto puro allarmismo....che ti piaccia o meno...dovevamo morire tutti con la sars, poi l'aviaria oggi questa...domani???che sar???

Citazione:
Comparare 40 milioni di dosi di antivirali ad ogni possibile pandemia una cosa da dementi,comprarli una volta e tenerli per ogni evenienza non mi sembra da sciocchi.


bho.......servissero davvero a qualcosa........comunque gi l'italia compr all'epoca dell'aviaria 35.000.000 di vaccini...guarda caso ora saranno inutili perch sto virus differente...e allora???ne compreremo altri 35.000.000....un p da colgioni ...dai ammettilo!?

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
danaos
Inviato: 28/4/2009 17:04  Aggiornato: 28/4/2009 17:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2009
Da:
Inviati: 97
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
L'aviaria non si trasmetteva da uomo a uomo. E' una differenza importante.

Gargoyle
Inviato: 28/4/2009 17:04  Aggiornato: 28/4/2009 17:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
vorrei vedere se il tumore si trasmettesse con una stretta di mano se non ci sarebbe il panico....
Secondo me e' giusto non farsi prendere dal panico, pero' ammetterai che un virus nuovo di pacca, sul quale sembra che anche le varie autorita' ci capiscano molto, che fa centinaia di morti all'improvviso e che si trasmette come un raffreddore qualche preoccupazione la debba dare no?
Sai com'e'....avro' anche meno dell'1% di possibilita' di beccarmi il proiettile, ma per precauzione io mi metto in mezzo al gruppo....sperando ce ne siano 99 come te che sono tanto tranquilli da stare in prima fila....


liberissimo/a......peccato che nel frattempo succede questo
http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/economia/borsa-aprile/borsa-aprile28/borsa-aprile28.html
e questo vista anche la crisi(eh s!!!una volta c'era anche quella!!!!)da me si chiama follia incondizionata...ma comunque fatevi incutere timori che non esistono...perch come dici tu "se il tumore si trasmettesse con una stretta di mano...." appunto tu qui sai anche come evitarlo, di l no....ti becca e muori pensa quanto la gente si fa suggestionare!!!!per non vedo crolli ne in borsa ne da nessuna altra parte....
comunque per me allarmismo gratuito...e vedo che sta mietendo molte pi "vittime" della malattia stessa....

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
nicolaj
Inviato: 28/4/2009 17:05  Aggiornato: 28/4/2009 17:05
So tutto
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 27
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
le vittime non sono mai il valore assoluto???no???e in caso di epidemia cosa devo guardare???l'influenza classica ogni anno fa ammalare 2-3 milioni di italiani...ma non muore nessuno perci nessuno si allarma....quindi le vittime fungono si da indicatore.... il terremoto di messina fu di GRAN LUNGA peggiore di questo del L'Aquila 100.000 morti sono di pi di 300...................


In caso di epidemia ti conviene valutare con che velocit il virus si propaga.
Poi pu fare poche vittime perch ha una bassa mortalit o perch stato efficacemente contrastato;per se si riproduce velocemente e si trasmette facilmente stai in campana perch la cosa potenzialmente molto seria.

Per tornare all'esempio dei terremoti: un terremoto di 5.2 gradi della Richter ha fatto 300 morti in Abruzzo.Uno di 7 nemmeno uno in Giappone.
Quello in Abruzzo era pi forte perch ha fatto pi morti? No.Semplicemente i giapponesi sono stati pi bravi di noi nella prevenzione.

L'influenza classica ogni anno nel mondo uccide 500000 persone,negli USA 36000.
E parliamo di ceppi non particolarmente aggressivi.

e d'un tratto mi accorsi che pensare per gli stupidi,i cervelluti si affidano all'ispirazione
Gargoyle
Inviato: 28/4/2009 17:10  Aggiornato: 28/4/2009 17:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
L'aviaria non si trasmetteva da uomo a uomo. E' una differenza importante.


GIUSTO!!! doppiamente coglioni allora

e comunque 2-3 milioni di influenzati l'anno era riferito al fatto che le vittime non fanno la differenza come diceva nicolaj...leggi i post prima di usare pezzi di discorsi che sono inutili alla discussione.....

se ci fossero gi 2-3 milioni di contaggiati non direi cos.....perch sai magari succede anche, ma visto che ad oggi successo a poche migliaia di persone c' il panico mondiale, figurati se davvero ci fossero 2-3 milioni di contagiati...sai che bordello che succede

per dal 2 aprile ad oggi......le statistiche sono ridicolamente basse...
ma preoccupatevi pure, lo stomaco il vostro....

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
Gargoyle
Inviato: 28/4/2009 17:16  Aggiornato: 28/4/2009 17:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
In caso di epidemia ti conviene valutare con che velocit il virus si propaga.
Poi pu fare poche vittime perch ha una bassa mortalit o perch stato efficacemente contrastato;per se si riproduce velocemente e si trasmette facilmente stai in campana perch la cosa potenzialmente molto seria.

Per tornare all'esempio dei terremoti: un terremoto di 5.2 gradi della Richter ha fatto 300 morti in Abruzzo.Uno di 7 nemmeno uno in Giappone.
Quello in Abruzzo era pi forte perch ha fatto pi morti? No.Semplicemente i giapponesi sono stati pi bravi di noi nella prevenzione.

L'influenza classica ogni anno nel mondo uccide 500000 persone,negli USA 36000.
E parliamo di ceppi non particolarmente aggressivi.


appunto...in 26 giorni 152 morti sono pochi!!!!perch come giustamente ricordi 500.000 persone muoiono ogni anno per influenza normale...quindi???500.000 / 365 fa esattamente 1369 morti al d......e nessuna psicosi pensa....quindi???stiamo esagerando???

per quanto riguarda i terremoti tu hai fatto l'esempio di messina.....non con il giappone....e comuqnue la scala mercalli esiste apposta sai???proprio per far vedere quanto un terremoto calcolato in magnitudo richter differisca a seconda di dove colpisca....un terremoto di 7ー pu uccidere un milione di persone come nessuno....ma l si tratta di costruire con criterio, non di compreare milioni di vaccini a buffo(si dice cos a roma!!!) tanto perch le case farmaceutiche dicono di comprarle....ma ripeto...lo stomaco vostro...e le vittime in caso di PANDEMIA contano eccome.....

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
nicolaj
Inviato: 28/4/2009 17:16  Aggiornato: 28/4/2009 17:16
So tutto
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 27
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
GIUSTO!!! doppiamente coglioni allora e comunque 2-3 milioni di influenzati l'anno era riferito al fatto che le vittime non fanno la differenza come diceva nicolaj...leggi i post prima di usare pezzi di discorsi che sono inutili alla discussione..... se ci fossero gi 2-3 milioni di contaggiati non direi cos.....perch sai magari succede anche, ma visto che ad oggi successo a poche migliaia di persone c' il panico mondiale, figurati se davvero ci fossero 2-3 milioni di contagiati...sai che bordello che succede per dal 2 aprile ad oggi......le statistiche sono ridicolamente basse... ma preoccupatevi pure, lo stomaco il vostro....


Guarda,se mi dici che acquistare dosi di vaccino in quantit cos elevate senza che ce ne sia un reale bisogno stupido,io ci posso ache stare.

Se mi dici che un virus che compare all'improvviso e in 3 settimane mi fa 150 morti nel solo Messico,che in 3 settimane contagia quasi 2000 persone,che si trasmette per via aerobica,che ha gi messo piede in un paio di continenti e che non si capisce come mai faccia vittime tra i soggetti sani della popolazione non mi debba destare un minimo di preoccupazione,questo non te lo appoggio.

Panico no,assolutamente,ma prudenza si.Come minimo!

e d'un tratto mi accorsi che pensare per gli stupidi,i cervelluti si affidano all'ispirazione
nicolaj
Inviato: 28/4/2009 17:25  Aggiornato: 28/4/2009 17:28
So tutto
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 27
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
appunto...in 26 giorni 152 morti sono pochi!!!!perch come giustamente ricordi 500.000 persone muoiono ogni anno per influenza normale...quindi???500.000 / 365 fa esattamente 1369 morti al d......e nessuna psicosi pensa....quindi???stiamo esagerando??? per quanto riguarda i terremoti tu hai fatto l'esempio di messina.....non con il giappone....e comuqnue la scala mercalli esiste apposta sai???proprio per far vedere quanto un terremoto calcolato in magnitudo richter differisca a seconda di dove colpisca....un terremoto di 7ー pu uccidere un milione di persone come nessuno....ma l si tratta di costruire con criterio, non di compreare milioni di vaccini a buffo(si dice cos a roma!!!) tanto perch le case farmaceutiche dicono di comprarle....ma ripeto...lo stomaco vostro...e le vittime in caso di PANDEMIA contano eccome.....


In 26 giorni sono pochi 150 morti.
Ma tu per dire questo dove hai studiato,e cosa?

L'influenza "normale" fa mezzo milione di morti perch contagia centinaia di milioni di persone nel mondo.
Questo virus ne ha fatti 152 accertati su nemmeno 2000 contagiati.Siamo ad una mortalit tra il 6 e l'8 %.
Vorrebbe dire che se contagiasse i 2-3 milioni di italiani di cui sopra,potremmo avere tra i 120.000 ed i 240.000 decessi.

Praticamente uno scherzo.

e d'un tratto mi accorsi che pensare per gli stupidi,i cervelluti si affidano all'ispirazione
Pispax
Inviato: 28/4/2009 18:14  Aggiornato: 28/4/2009 18:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Resta da capire perdch non abbiano steso cordoni sanitari.

P.S. stando alle dichiarazioni i medicinali acquistati per l'aviaria sembra siano efficaci anche per questa roba qui. Quindi non ne verranno acquistati altri.
Non so se indignarmi ( possibilissimo che stiano prendendomi per il culo) o se scrivere a Sacconi per congratularmi.

P.P.S. Al palinsesto si aggiunto ieri sera "Mission Impossible 2", trasmesso da Mediaset.
Anche quello parla di una pandemia generata da cure di laboratorio.

tristeans
Inviato: 28/4/2009 19:20  Aggiornato: 28/4/2009 19:20
So tutto
Iscritto: 31/10/2006
Da:
Inviati: 15
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
E' il caso penso di capire difronte a che razza di problema ci troviamo.

Effettivamente per essere una pandemia un p anomalo il numero di infetti e di morti,

e sopratutto non si capisce come in Messico i morti siano 150 nel resto del mondo compresi gli U.S.A. di morti non ce ne siano ma solo infetti che tutt'al pi vengono dimessi dopo pochi giorni.

Quindi non riesco a capire, stesso virus effetti totalmente diversi.... ???

Alta mortalit per giovani e adulti in buone condizioni di salute??? Esattamente l'opposto di quello che avviene solitamente.

L'OMS che parla di vaccini pronti in 3 - 6 mesi, e altre dichiarazioni invece riguardanti l'efficacio del Tamiflu per trattare questo virus ???

Il virus che sarebbe la ricombinazione di altri virus???

Ricombinazione naturale mi chiedo o ricombinazione in laboratorio, basta vedere la comparsa gia nel 1976 come ampiamente documentata,

E' mai possibile che un virus che si gia presentato nel 1976, si sia ricombinato proprio nello stesso modo nei maiali a distanza di 33 anni ???

Ci sono tutti questi indizi, e non si sa davvero per quale tesi protendere??

Forse nei prossimi giorni o nelle prossime settimana la risposta...

tristeans
Inviato: 28/4/2009 19:25  Aggiornato: 28/4/2009 19:25
So tutto
Iscritto: 31/10/2006
Da:
Inviati: 15
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
giusto per inciso

"Berlusconi: bisogna cercare l'antidoto, al momento non c'e'"

notizia fresca dell'ansa

ivan
Inviato: 28/4/2009 19:37  Aggiornato: 28/4/2009 21:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Hendrix wrote:

Citazione:


STATI UNITI - Mentre si agita l'allarmismo mondiale sull'imminente pandemia da influenza aviaria, il dottor Johan Hultin di San Francisco riuscito a far rivivere il virus della ォspagnolaサ, che falci da 20 a 40 milioni di vite nel 1918.
Uno sforzo che Hultin ha perseguito per dieci anni, e che ha compreso l'esumazione dei resti di alcuni morti di spagnola, ben conservati nel permafrost sub-artico, l'asportazione dei loro polmoni e la coltivazione (con varie manipolazioni genetiche) del virus assassino.




E pare che non sia stato il solo a "giocare" con queste cose:

Da Le Scienze

link 1

link 2

Citazione:


I segreti dell'influenza del 1918

Potrebbero essere svelati dallo studio dei resti dei polmoni di una giovane donna morta durante l'epidemia

I polmoni di una giovane donna londinese morta durante l'epidemia di influenza del 1918 potrebbero rappresentare la chiave per comprendere la peggiore epidemia della storia moderna. Secondo i ricercatori, il corpo di Phyllis Burn, morta a 20 anni insieme ad altre 40 milioni di vittime dell'influenza, potrebbe essere conservato abbastanza bene da fornire cellule che rivelino la natura del virus. Normalmente raro che campioni di tessuto tanto vecchi contengano dell'RNA virale intatto. Finora, i ricercatori hanno recuperato solo alcuni frammenti di tessuto polmonare di vittime dell'influenza, da cui sono stati estratti campioni di RNA virale di scarsa qualit. Ma John Oxford, virologo presso il St. Mary's Hospital di Londra, spera di recuperare addirittura un intero polmone dal corpo di Phyllis Burn, che fu sepolta in una camera mortuaria di mattoni in una bara piena di alcool. I motivi dell'estrema gravit dell'epidemia del 1918 sono ancora un mistero. Per capire il virus mortale e come si pu diffondere nel corpo i ricercatori hanno bisogno di conoscere a fondo il suo genoma. Finora stato possibile ricostruirne solo la met, senza che si trovasse nulla di straordinario. La disponibilit di un intero polmone "l'occasione che stavamo aspettando," dice Oxford, che spera di poter ottenere l'intero genoma del virus. Secondo Oxford, poi, altri cimiteri di Londra potrebbero nascondere i segreti dell'epidemia del 1918.

...


Sintetizzati due geni del virus che nel 1918 provoc la terribile pandemia di influenza che uccise pi di 20 milioni di persone

Un team internazionale di scienziati ha sintetizzato due geni del virus che nel 1918 provoc la terribile pandemia di influenza "spagnola", scoprendo cos nuovi indizi su cosa la rese cos letale al punto di uccidere in pochi mesi fra i 20 e i 50 milioni di persone. Svelando i segreti del virus, i ricercatori sperano di migliorare i metodi per identificare la prossima epidemia potenziale, che secondo alcuni potrebbe scoppiare da un momento all'altro. "Abbiamo scoperto - spiega Yoshihiro Kawaoka dell'Universit del Wisconsin di Madison e dell'Universit di Tokyo - che un solo gene, chiamato emoagglutinina (HA), sufficiente a rendere patogenico un virus benigno". Gli scienziati sospettano che il virus del 1918 ebbe origine negli uccelli prima di compiere il salto sugli esseri umani. L'attuale diffusione dell'influenza aviaria in Asia ha fatto sorgere il timore di una possibile mutazione del virus, che diventerebbe cos altamente infettivo per gli esseri umani. "Attualmente, non sappiamo perch il gene HA agisce in questo modo, - continua Kawaoka, che ha diretto il team di ricerca - ma studiando il gene dovremmo riuscire a scoprirlo. Potremo poi usare questa informazione per predire, quando apparir un nuovo virus, se patogenico e se pu causare un'epidemia devastante". Oltre a HA, gli scienziati hanno sintetizzato anche un altro gene del virus del 1918, li hanno inseriti in virus benigni e hanno scoperto che i virus cos modificati sono in grado di far ammalare i topi. Lo studio stato pubblicato sulla rivista "Nature".



Gli articoli sono del 2002 e del 2004.

Non che a qualcuno nel frattempo gli scappato qualcosa dai laboratori ?

Speriamo di no ovviamente, ma il caso delle api assassine docet e comuqnue dai giornali apprendiamo che:

Citazione:


Un contenitore che custodiva fiale di virus di febbre suina esploso mentre veniva trasportato in treno in Svizzera. Le fiale contenevano il virus H1N1 della febbre suina, ma le autorit hanno sottolineato che non vi nessun pericolo perch non si tratta della mutazione pericolosa per l’uomo.

...

ォL’incidente, all’inizio inquietante, si finalmente rivelato poco graveサ, ha detto il portavoce della polizia, Jean-Christophe Sauterel. ォSiamo dispiaciuti per quanto accadutoサ, ha affermato Laurent Kaiser, responsabile del laboratorio ginevrino, ricordando che ogni giorno vengono trasportati virus in queste condizioni. Alcuni vengono addirittura inviati per posta.


link


Mandano i virus per posta ... cos, come se fosse una cartolina ... e se la busta non va a buon fine, che succede ?

Notare "non vi nessun pericolo perch non si tratta della mutazione pericolosa per l’uomo", poi qui qui dicono

Citazione:


Come accade nell’uomo, i virus influenzali mutano continuamente anche nei maiali. ..



Come fanno ad essere sicuri che nel mutare il virus del treno non muta in peggio ?

Certo che con ste notizie davvero non si pu star tarnquilli . Tant' vero che ecco pronta la notizia attesa:

Citazione:


ォAllo stato attuale non c' nessun pericoloサ: Silvio Berlusconi interviene cos sull'emergenza della febbre suina,



link

Tutto ok ?

Magari ...

Dallo stesso articolo:

Citazione:


... bisogna non dire troppo in questa faseサ e che necessario ォlavorare per trovare un antidoto che ad oggi ancora non c'霆.



Non so se leggo bene , dice : "bisogna non dire troppo in questa faseサ" ...

Se non c' pericolo, perch c' bisogno di tenere nascoste delle cose ?

Dicono poi qui:

link

Citazione:


La situazione sanitaria costantemente monitorata sia a livello centrale che territoriale. Nessuna sottovalutazione del fenomeno, ma allo stesso tempo nessuna ragione di allarmismo ingiustificatoサ. Lo ha detto il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, riferendo in aula al Senato sugli sviuppi della febbre suina. Il ministro ha precisato che ォalle 16 di oggi sono 11 i casi sospetti di influenza suina riscontrati in Italia. I test effettuati hanno escluso per che si tratti di virus AH1N1サ. Il ministro ha spiegato che i casi riguardano persone rientrate da poco da viaggi in Messico. In Italia nessun suino affetto da virus: dalle indagini veterinarie non emerge alcuna evidenza di circolazione del virus messicano H1N1. D'altra parte, ha ricordato Sacconi, ォin Italia non vi sono importazioni di suini da quei paesi. In ogni caso l'Oms ha dichiarato che il rischio di infezione correlato al consumo di carne suina irrilevanteサ.

Costituita un'unit di crisi. Il ministero ha detto di aver attivato tutte le iniziative necessarie per fronteggiare le emergenze costituendo un'unit di crisi ad hoc presieduta dal sottosegretario Ferruccio Fazio e ha sottolineato che ォil Paese in grado di fronteggiare il trattamento di eventuali casi che si dovessero presentare sul territorio nazionale e il Governo non sottovaluta le rilevanze sanitarie del fenomenoサ.




Ossia: non essendoci un ministro della sanit (che sempre in passato interveniva con la sua autorit professionale in merito a queste questioni) le notizie sanitarie le d il ministro del lavoro e non essendoci piu' un ministero della sanit con le relative competenze professionali, ecco allora spuntare "una unit di crisi" che deve sopperire . Qualcuno ha mai capito perch hanno abolito il ministero della sanit ? Comunque in tempo di crisi sanitaria ricompaiono certi temini: dal sopracitato articolo "Il ministro ha ricordato che il dicastero del Lavoro, Salute e Politiche sociali .... ".

naicles
Inviato: 29/4/2009 0:57  Aggiornato: 29/4/2009 0:57
So tutto
Iscritto: 7/11/2008
Da:
Inviati: 26
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Nicolaj:

Se mi dici che un virus che compare all'improvviso e in 3 settimane mi fa 150 morti nel solo Messico,che in 3 settimane contagia quasi 2000 persone,che si trasmette per via aerobica,che ha gi messo piede in un paio di continenti e che non si capisce come mai faccia vittime tra i soggetti sani della popolazione

potresti linkare una fonte?
perch ora a matrix,che dovrebbe essere la macchina della propaganda,si parla di 7 vittime in messico e prima di sfuggita mi parso di vedere a occhio e croce nemmeno 500 contagiati in tutto il mondo.

SENTIERO
Inviato: 29/4/2009 1:36  Aggiornato: 29/4/2009 1:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 24/4/2006
Da: ROMA
Inviati: 1110
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Autore: genfranco Inviato: 28/4/2009 12:02:25

Ciao Nicolaj,
ti chiedo scusa se contraddico ci che hai scritto nel tuo intervento del 28/04/2009 ore 8:33. Dall'alto dei miei 16 anni di esperienza, devo proprio dirti che l'acido ascorbico lo sintetizzano tutti gli animali escluso l'uomo e la scimmia per questo ti rimando al sito:
http://www.disinformazione.it/linuspauling.htm
che penso dopo che hai letto la conferma ti dico che io dal 1992 non ho pi avuto alcun tipo di influenza e NON SOLO. Quindi confermo per esperienza personale che l'acido ascorbico puro non serve solo per lo scorbuto come da credenza popolare, ma sopratutto a combattere i radicali liberi, a formare il collagene e la nostra
pelle e poi TUTTO del nostro corpo e cosa pi importante ci crea le difese immunitarie. E' vero che lo producono per noi le piante attraverso la frutta e la verdura. Per averne per i frutti, bisogna prevenire e fare come me e molti altri, assumere tutti i giorni due volte al giorno un cucchiaino da caff di acido
ascorbico. NON conta l'et, poich giovani di trent'anni con un tumore, pieno il mondo. Quindi per NON finirci dentro bisogna proprio prevenire.
Poich la formula sempre valida : PREVENIRE E' MEGLIO CHE CURARE, anche perch il pi delle volte a curare non serve a nulla.
Credo proprio che nelle difese immunitarie ci sia anche la difesa per la febbre suina !!!!!!.


*****************************************************

Ti confermo lo stesso per esperienza personale.

Provate per credere, assumete acido ascorbico granulare e non in compresse (che vi vorrebbero venderele farmacie) e ve ne accorgerete come cambia la vostra capacita' d reagre alle influenze.

Roberto

La mente intuitiva un dono sacro e la mente razionale un fedele
servo. Noi abbiamo creato una societ che onora il servo e ha
dimenticato il dono

A.Einstein
Gargoyle
Inviato: 29/4/2009 9:55  Aggiornato: 29/4/2009 9:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
nicolaj dove sei???

non so se hai notato ma, 2000 contagi(io non riesco a trovare la fonte di questo numero per uso quello che dici tu!!!) in 26 giorni a casa mia se chiama raffraddore.................considerando 23.000.000 di abitanti a me sembra una cifra ridicola........
poi passiamo ai 152 morti(poi in realt sicuri 7 152 da esaminare....per un totale di 159)bisogna vederne il decorso e la velocit con cui si sono presentati ad un ospedale....anche una bronchite acuta pu diventare una polmonite se uno se la tiene a casa 2 settimane senza fare nulla....o no???e visto che le poche interviste dei malati parlano di gente che stata a casa una settimana con febbre a 40ー prima di andare dal medico b, secondo me c' anche una bella responsabilit da parte dello stesso paziente.
quindi per me rimane tutta una cagata e la gente si tutta rincoglionita perch pensa come gli dicono di pensare...eppoi oggi sto nuovo dengue si scopre che ha fatto solo 7 morti accertati....
ma come se f a riman seri s!!!

ps per sapere che ce stanno a d una cazzata non ho bisogno di studiare da nessuna parte...basta accendere il cervello dal lato "pensiero mio" non da quello "leggo il giornale"

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
Daniele
Inviato: 29/4/2009 10:33  Aggiornato: 29/4/2009 10:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/12/2005
Da: Trentino
Inviati: 128
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Navigando ho trovato un forum di giochi con una interessante lettura di un gioco appena citato su Luogocomune in questo topic
http://forum.gamesnet.it/f299/illuminati-nuovo-ordine-mondiale-328849/
L'articolo racchiuso nei primi tre post.
Il pi interessante il terzo...
E guarda caso si parla anche di pandemie, oltre che di 9/11... gi a partire dal 1990

Io_sono
Inviato: 29/4/2009 11:46  Aggiornato: 29/4/2009 11:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/4/2008
Da: Nrnberg
Inviati: 373
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
MESSICO - Intanto il Messico si allineato all'Organizzazione mondiale della sanit (Oms): sono solo sette i casi ォaccertatiサ di morte dovuta all'H1N1. ォDelle 159 morti sospette, soltanto sette decessi sono confermatiサ, ha dichiarato il ministro messicano della Sanit. Le persone ricoverate sono 1.311 mentre i casi sospetti sono in totale 2.498.


Morti accertati 7. Ovvero nessuno. Le cifre poi sono assolutamente ridicole. 2.500 persone su una citt di 25.000.000 mi sembrano pochine per gridare alla pandemia.
E quel "casi sospetti" puzza proprio tanto di propaganda vuota di contenuti.
Fanno a gara chi strilla di pi, ma alla fine non cエ assolutamente nulla dietro. Sul Corriere hanno detto che ci sono 3 casi sospetti anche in Germania. Tanto per alzare la dose di panico. E cos la mia ragazza stamattina, sentendo che sono raffreddato, si preoccupata che non potesse essere questa influenza suina.

La propaganda sembra proprio funzionare

G. Paolo
Inviato: 29/4/2009 12:09  Aggiornato: 29/4/2009 12:09
So tutto
Iscritto: 2/3/2009
Da:
Inviati: 26
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Vorrei proporre di indagare su cosa e' un virus, perche' mi pare che anche qui, NON si hanno idee chiare !

Ho fatto una mia ricerca scritta che e' pubblicata in:
http://www.mednat.org/cure_natur/virus.htm
leggetela con attenzione commentatela.
Nel mio scritto sulla Influenza Suina pubblicato su
http://www.mednat.org/vaccini/influenza_suina.htm
ho aggiunto altre interessanti informazioni.

Attendo vs commenti
saluti

FabioS
Inviato: 29/4/2009 13:48  Aggiornato: 29/4/2009 13:52
So tutto
Iscritto: 4/1/2006
Da: Germania
Inviati: 2
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Leggo da Repuublica (on-line):
"Granjas Carroll applica sistematicamente e
permanentemente ai suoi maiali i vaccini contro l'influenza. Le dosi sono somministrate da un laboratorio di prestigio internazionale, la Pfizer".
La url di questa pagina http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/esteri/febbre-suinaMaiaili vaccinati/vallecontagio/valle-contagio.html

Guarda caso: anche nel 1918 i piu' contagiati furono proprio quelli che erano stati vaccinati come i soldati ed il personale medico.

A voi le conclusioni!

FabioS
Inviato: 29/4/2009 13:56  Aggiornato: 29/4/2009 13:56
So tutto
Iscritto: 4/1/2006
Da: Germania
Inviati: 2
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Putroppo in termini quantitativi la pericolosita' viene vista diversamente: se si applicasse lo stesso allarmismo in tutti i campi allora l'organizzaione mondiale della sanita' dovrebbe proibire le automobili, ad esempio... Da qui il sospetto che la parola pandemia sia usata ad hoc per convincere tutti a spendere un mare di soldi per una prevenzione con medicinali inutili se non addiritura causa del male stesso.

genfranco
Inviato: 29/4/2009 18:57  Aggiornato: 29/4/2009 18:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/4/2009
Da:
Inviati: 474
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Gente, ho letto cose che vi garantisco stavo meglio se NON le sapevo,
ora sapendole vi dico:
"IL MEZZO PER STARE BENE ESISTE, BASTA SAPERLO E USARLO"
Io NON VENDO NULLA ma ho una esperienza di 16 anni e NON mi stanco
di dirvi che le PAROLE e le POLEMICHE NON servono a NULLA.
Quindi vi ripeto senza fine: visitate i nostri due siti
http://genfranconettt.tk
oppure su google scrivete "acido ascorbico puro" il primo sito
-pregi e difetti dell'acido ascorbico- il nostro sito leggete e meditate,
le cose pi importanti sono: chi siamo, la donna, sito secondo, sito terzo e sesto,
e l'altro nostro sito
http://genfranconet.tk
oppure scrivete su google "cloruro di magnesio+acido ascorbico"
nella prima pagina vi viene -cloruro di magnesio+acido ascorbico-
leggete, poi avute le informazioni che cerco di comunicarvi fate qualcosa.
Sappiate che sono sicuro che le mie difese immunitarie per qualsiasi virus
SONO ALTISSIME, per ho anche fatto qualcosa.
I raffreddori e non solo li lascio a voi che siete normali con una alimentazione normale (cio scarsa, perch chi vi aumenta le difese immunitarie il prodotto ACIDO ASCORBICO).
In bocca al lupo.

ivan
Inviato: 29/4/2009 22:42  Aggiornato: 29/4/2009 22:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Mentre provvediamo a far copiosa scorta di agrumi et similia, la CNN ci segnala una cosetta "carina" (per modo di dire):


link

Citazione:


Among the swine flu mysteries: Why only deaths in Mexico?

Mexico has reported 152 fatalities in flu-like cases in recent days, seven of which have been confirmed as swine flu. Another 19 patients have been confirmed as having swine flu but surviving. About 2,000 people have been hospitalized with symptoms.

By contrast, the United States has had 64 confirmed cases, five hospitalizations and no deaths.

"The difference in seriousness between the known U.S. cases and the Mexican cases is the question that everyone wants to answer,"

...


Un altro mistero da indagare ...

Continua l'articolo:

Citazione:


"It is certainly a red flag," Markel said.

Health authorities have pointed out that this swine flu strain has never been seen. That may have a lot to do with the deaths, Markel said.

"It's a fairly novel strain," he said, "and the deaths could be from healthy people who have a healthy, robust immune system that overreacts." iReport.com: Share your concerns

That could result in a "cytokine storm" in which the body secretes too many chemicals as it tries to kill offending microorganisms.

The hyper-response can lead to accumulation of fluid in the lungs and a condition called "acute respiratory distress syndrome."

Julio Frenk, former health minister of Mexico and now dean of the Harvard School of Public Health, holds an opposing view: The disease could be killing people who are not healthy because of their living conditions.

"There could also be some elements in the host," he said. "These are poor people. Maybe their immune response is not as efficient. So we're going to have to just keep trying to understand why this difference and whether that continues as the epidemic unfolds."

He also noted that antiviral medications need to be taken within hours of the onset of symptoms, but people in Mexico may not have sought treatment immediately, if at all



Oppure succcesso qualcos'altro, che per adesso possiamo solo tentare di immagginare ; questa storia poi potrebeb far capire una strana frase riportata da un giornale e segnalata alcuni post fa: "
ォAllo stato attuale non c' nessun pericolo .... bisogna non dire troppo in questa fase ...".

Ossia come se fosse succeso qualcosa di incoffessabile l nel nel Messico e le autorit per il momento preferiscono il silenzio chiss per quale ragione.

Redazione
Inviato: 29/4/2009 23:36  Aggiornato: 29/4/2009 23:36
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
G.PAolo: "Vorrei proporre di indagare su cosa e' un virus, perche' mi pare che anche qui, NON si hanno idee chiare !"

Ma lo sai che proprio un'ora fa guardavo le news e mi dicevo: mi sa che 'sta storia del virus un'altra bella invenzione che serve da jolly quando bisogna coprire qualcosa.

Eccolo l, il Vanoli puntuale che mi aspettava.

Minchia, ma qui la presa per il culo del cittadino proprio lo sport nazionale!

Al2012
Inviato: 30/4/2009 0:30  Aggiornato: 30/4/2009 1:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Look this please !

http://www.margheritacampaniolo.it/Feltri/virus.htm



edit:

A dir il vero non condivido pienamente quanto scritto in questo pezzo ..

Anche perch non mi spiega come sia possibile che da un ammasso di cellule staminali perfettamente identiche essendo cloni, quindi con lo stesso dna avvenga ad un certo punto la specializzazione cellulare, ovvero da identiche cellule staminali si formino poi cellule molto differenti, che mantengono per lo stesso dna ..



鼎apire significa trasformare quello che "
fefochip
Inviato: 30/4/2009 1:20  Aggiornato: 30/4/2009 1:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
Ma lo sai che proprio un'ora fa guardavo le news e mi dicevo: mi sa che 'sta storia del virus un'altra bella invenzione che serve da jolly quando bisogna coprire qualcosa.



informandosi un po con i link proposti mi viene la considerazione che non solo io non so una beata mazza di virus (e fin qui tutto ok) ma mi pare che anche la "scienza" medica ne sappia poco di piu e la cosa anche se non mi stupisce ormai piu di tanto comunque mi fa incazzare la sicumera con cui parlano certi personaggi che pare sappiano tutto.

questo dei virus una bel mistero pare.....

pi che "scoprirla" la verit si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Gargoyle
Inviato: 30/4/2009 9:45  Aggiornato: 30/4/2009 10:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
di virus ci si capisce poco nel mondo normale, ed infatti se ne approfittano esasperando la gi poca stabilit mentale di molta gente...
si ha paura, perch si dice che tale cosa deve fare questa malattia........
non mi spiego il motivo...in africa il dengue o l'ebola hanno fatto decine di migliaia di morti, in un continente che pi grande dell'europa, ma l nessuno si preoccupato di mettere in allerta niente e nessuno....nessun rischio pandemia, tanto so africani e l rimangono...poi se sono 10-100 o 1000 casi di contagio in 3 giorni poco importa....il virus prende dimensioni ridottissime(anche se ebola e dengue mi sembrano assai pi pericolose, considerando morti e contagi e velocit di propagazione)perch non c' cassa di risonanza mediatica per diffondere il panico, perch erano malattie che in 10 giorni si e no uccidevano....eppure silenzi e nessuna pandemia imminente....qui hanno preso dei casi di contagio, che giustamente vanno monitorati, 150 mi sembra accertati in 9 nazioni diverse, e scoppia la psicosi di una pandemia devastante che mette a rischio l'icolumit dell'umanit....io continuo a non capire cosa si cerca di fare.....
questo l'esempio di quanto ci sia un classismo anche tra le malattie....dell'africa non frega un cazzo a nessuno...tanto stanno l e muoino prima di arrivare da qualunque altra parte quindi il problema non si pone....
hanno trasformato un influenza un p pi ostica di quella tradizionale in un mostro a tre teste pronto ad ingoiarci tutti....
il vero virus gi divenuto pandemia attanagliando la logica di molte persone...e facendo perdere loro la visione di un quadro d'insieme molto diverso da ci che poi la realt effettiva...
ora aspetto questo benedetto "livello 6" e voglio vedere cosa succede una volta che si dichiara la pandemia conclamata con 200 infetti nel mondo e 15 morti in 10 nazioni................


EDIT:
continuano a diffondere terrore giorno dopo giorno....e mi chiedo...quanto tutto questo sia "solo giusta informazione" oppure "solo giusto terrore"....
http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/esteri/febbre-suina-1/pandemia-incubo-globale/pandemia-incubo-globale.html

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
dr_julius
Inviato: 30/4/2009 12:07  Aggiornato: 30/4/2009 13:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
wow! che bella confusione anche qui!!!

Chiedo se qualcuno avesse voglia di aiutarmi a capire la attendibilit di questo articolo (un esempio di scienceblogging) dove l'Autrice sostiene che il ceppo A/H1N1 "suino" californiano sembri simile a quello dell'influenza dell'Ohio del 2007: c' qualcuno che mi regala una opinione qualificata? (biologo, medico, veterinario?)
Attendo fiducioso una risposta (qui o in PM..). Grazie!


Doverose precisazioni:
-tamiflu, definito sopra vaccino, in realt un farmaco antivirale. (Poco) attivo sui virus dell'influenza, soprattutto il ceppo A. Secondo alcuni questo farmaco una bufala (qui per esempio), ma risulta approvata dall'EMEA come antinfluenzale, per l'influenza comune, da usarsi entro 48h dai primi sintomi influenzali.
-Sacconi: penso non abbia fatto niente per acquistare "scorte" in tal senso. Fu, se ricordo bene, l'allora Ministro Storace. Si parla di 40 milioni di dosi, ma secondo il dosaggio che hanno acquistato ne potrebbero servire DUE al giorno, per CINQUE giorni. Quindi servono cinque o dieci compresse per ogni persona da trattare (4-8 milioni di italiani "curabili" con le scorte dichiarate.
-curiosamente anche altri Paesi fecero scorte (piccolo scoop su Luogocomune a febbraio 2009 qui, dove sia Francia che Regno Unito hanno deciso di acquistare scorte per trattare almeno met della popolazione).
-sui virus il discorso troppo lungo, non ho tempo di affrontarlo ora e non voglio affondare il thread. Mi sembra comunque che qui ci sia molta fantasia e poca conoscenza della biologia.


Letture consigliate, mini rassegna stampa selezionata:
-E' un influenza creata dall'Uomo
-Scheda EMEA sul farmaco Tamiflu (pdf)
-A chi piacciono le coincidenze consiglio: questo comunicato stampa in italiano (pdf) dal sito SanofiAventis (Sanofi Aventis apre stabilimento in Messico per combattere l'influenza stagionale e pandemica)
-progressioni suine: resoconto per immagini tratto solo da notizie di stampa ufficiale.
-Riflessioni su influenza suina e influenza aviaria

Per rifornire di elettricit un terzo dell棚talia, un誕rea equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
dr_julius
Inviato: 30/4/2009 12:36  Aggiornato: 30/4/2009 12:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Notizia dell'ultima ora.
-I morti accertati sono saliti a OTTO.
-Il numero delle morti sospette sceso da 159 a 84. Quindi hanno accertato che una parte delle morti sospette non aveva attinenza con la "gripe puerca".
-E' di 148 il nuovo bilancio dei casi umani di influenza suina ufficialmente notificati all'Organizzazione mondiale della sanit


Ma non ci si comporta di conseguenza:
-Il governo messicano ha chiesto la chiusura dall'1 al 5 maggio di parti non essenziali dell'economia. Il presidente del Messico, Felipe Calderon, ha chiesto ai messicani di rimanere a casa durante un fermo parziale dell'economia dal primo al cinque maggio, per favorire la lotta all'epidemia di nuova influenza.
-Oms: "Non sappiamo la gravit". "Il grande interrogativo di sapere quanto sar grave la pandemia - ha spiegato il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanit, Margaret Chan - . Sappiamo che i virus pandemici sono imprevedibili"
(fonte)

Non so per voi, ma a me sembra che all'aggiornamento dei numeri non conseguano azioni coerenti.
E i primi a fare confusione sembrano coloro che dovrebbero monitorare la situazione: "L'Organizzazione mondiale della sanita' alza il livello di rischio a causa dell'influenza suina a livello 5 dopo la morte ieri di un bambino messicano in Texas.". Se muore una altra persona siamo a livello 6 (pandemia conclamata)?!?!?

Per rifornire di elettricit un terzo dell棚talia, un誕rea equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Teba
Inviato: 30/4/2009 13:06  Aggiornato: 30/4/2009 13:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
...beh, anche loro ci avevano visto bene:

For the year, we forecast sales of Tamiflu to reach ・53.0 billion, up 531.0%, due to expected resumption of gov- ernment stockpiling in FY2009 and the ongoing recovery of the prescription rate for seasonal influenza

file pdf

Gargoyle
Inviato: 30/4/2009 13:46  Aggiornato: 30/4/2009 13:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
Non so per voi, ma a me sembra che all'aggiornamento dei numeri non conseguano azioni coerenti.
E i primi a fare confusione sembrano coloro che dovrebbero monitorare la situazione: "L'Organizzazione mondiale della sanita' alza il livello di rischio a causa dell'influenza suina a livello 5 dopo la morte ieri di un bambino messicano in Texas.". Se muore una altra persona siamo a livello 6 (pandemia conclamata)?!?!?


quello che mi chiedo da tanto.....la voce pandemia non inerente a
grande diffusione del contagio, alta probabilit di morte, e facilit nella trasmissione???
qualcuno sa darmi delucidazioni sul perch 8 morti e 148 persone infette creino tutto sto bordello???
sar ignorante sulla questione virus ma i numeri secondo me parlano parecchio....quindi???ce stanno a cojon o ci nascondono MOOOOOLTO altro???

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
dr_julius
Inviato: 30/4/2009 13:48  Aggiornato: 30/4/2009 13:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
....quindi???ce stanno a cojon o ci nascondono MOOOOOLTO altro???


e perch no anche tutte e due le ipotesi insieme?!?

Per rifornire di elettricit un terzo dell棚talia, un誕rea equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
peonia
Inviato: 30/4/2009 15:16  Aggiornato: 30/4/2009 15:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Notizie di oggi 30/4
...... Paesi in cui si registrano casi confermati di influenza sono dodici, dopo che oggi alla lista si sono aggiunti Olanda, Svizzera e Per.

Ieri in Texas si registrato il primo decesso al di fuori del Messico, quello di un bimbo messicano di 22 mesi che era nello stato americano in visita.

L'Oms, su una scala da 1 a 6, ieri ha alzato il livello di rischio da 4 a 5, che indica che la pandemia imminente.

"Le pandemie di influenza devono essere prese seriamente per via della loro capacit di diffondersi rapidamente a ogni Paese nel mondo", ha detto la direttrice generale dell'Oms Margaret Chan in una conferenza stampa a Ginevra.

"La vera domanda questa: quanto sar grave la pandemia", ha detto Chan, per poi aggiungere, comunque, che il mondo " meglio preparato per una pandemia influenzale che in qualunque altro momento storico".

In una conferenza alla Casa Bianca, il presidente Barack Obama ha detto che non c' motivo di panico, e ha respinto l'idea di chiudere le frontiere con il Messico.

Obama ha anche ringraziato il predecessore, George W. Bush, per avere stoccato scorte di antivirali prima del verificarsi di un'epidemia.

PER ESPERTI VIRUS RELATIVAMENTE DEBOLE

Masato Tashiro, a capo del centro ricerche virus influenzali dell'Istituto nazionale per le malattie infettive del Giappone e membro del comitato di emergenza dell'Oms, ha detto al quotidiano giapponese Nikkei che il ceppo di H1N1 molto meno pericoloso dell'influenza aviaria.

"Sono molto preoccupato dal fatto che useremo le scorte di farmaci antivirali e saremo impreparati prima di dover combattere contro l'influenza aviaria. La pi grave minaccia per l'uomo resta l'influenza aviaria H5N1".



Mi chiedo: che significa tutto cio'? che gran casino e' questo? Una tale confusione.......fankulo!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Gargoyle
Inviato: 30/4/2009 15:39  Aggiornato: 30/4/2009 15:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
data l'imminente catastrofe che si sta abbattendo sull'umanit c' rimasta una cosa sola da fare....

andare su questo sito!!!!

EMERGENZA!!!!!!!!!!!!!!!

L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
dr_julius
Inviato: 30/4/2009 15:44  Aggiornato: 30/4/2009 15:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
Mi chiedo: che significa tuto cio'? che gran casino e' questo? Una tale confusione.......fankulo!


Inizio a preoccuparmi. Perch? Non per paura di questa fantomatica pandemia.
Il primo giorno dopo la notizia, anzich sorbirmi tutti i TG e i giornali, ho aperto il fido computer, fatto un giretto in rete e capito che, seppur con notevoli potenziali pericoli, ancora non c'erano i numeri per parlare di pandemia.

Memore di aviaria / SARS / antrace etc e consapevole che ormai le scorte di antivirali erano acquistate, che di vaccino se ne parlava fra mesi, mi sono detto: vabb siamo alle solite: un'altra psicosi che poi si sgonfier, probabilmente in occasione della prima guerra mediorientale che ci passa vicino....
Poi passano i giorni, i numeri si chiariscono MA la crisi di panico aumenta!

Ora vedo comunicare pi volte che SE usiamo ora (H1N1) i farmaci antivirali, DOPO saremo senza per poter combattere quella aviaria (H5N1). Addirittura si sconsiglia ai Medici di prescrivere questi antivirali poich si vuole evitare di trovarsi senza "dopo".
Mi corrono i brividi per la schiena nel pensare che qualcuno, in questa strana pandemia che stenta a partire (anche se l'OMS dice che siamo a livello 5 di allerta, abbiamo ben otto morti accertate), insomma sembra che a qualcuno stia sfuggendo di bocca che se adesso c' la fase 1 (suina) DOPO ci sar una fase 2 (aviaria?!?).

Europa al sicuro: "L'Europa attualmente possiede farmaci antivirali sufficienti per il 16% della popolazione, secondo quanto riportato dalla Commissione Europea." Non un po' pericoloso diffondere cos allegramente questa informazione? fonte
Specialmente quando si dice che ancora non capiamo la gravit della situazione (vedi Chan) ma che siamo pronti.

Ci stanno dicendo che non sanno ancora bene cosa succeder, che la pandemia imminente (livello 5), che siamo pronti come mai in passato a fronteggiare la catastrofe, e che in Europa NON CI SARA' NESSUNA CURA PER L'84% della popolazione!
L'alternativa rassicurante: sono tutti bugiardi, incapaci o corrotti. (o a scelta un ibrido di questi tre...)

Citazione:
.......fankulo!

Per rifornire di elettricit un terzo dell棚talia, un誕rea equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Gargoyle
Inviato: 30/4/2009 15:48  Aggiornato: 30/4/2009 15:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Citazione:
L'alternativa rassicurante: sono tutti bugiardi, incapaci o corrotti. (o a scelta un ibrido di questi tre...)


BUPACIROTTI


L'illusione la gramigna pi tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
dr_julius
Inviato: 30/4/2009 16:28  Aggiornato: 30/4/2009 16:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Gi, ce n' proprio per tutti i gusti. Perch anche i "bupacirotti" possono contenere mix diversi dei tre componenti....

Ipotesi 1 (prevalentemente bugiardi): cosa ci nascondono, quanti morti ci nascondono? (e intanto loro si pappano tutto l'antivirale che c' in giro?)
Flu much more worse: leggendo i commenti su un sito della BBC, si riportano esperienze di (sedicenti) messicani, sia persone comuni come operatori sanitari, che denunciano un chiaro ribasso giocato dal governo messicano. Esempio: "The official number of deaths is 20, nevertheless, the true number of victims are more than 200".
Sar reale? Mah...

- un commento dice "This is a FRANKENSTIEN FLU!"
- un altro brano dice "It has been proven that the anthrax letters mailed in the US i.n 2001 originated from a US lab. The official version of events on 911 is simply impossible. JFK was killed by a physics defying bullet. Most of us are intellectually misdirected by the greatest of all firewall words: conspiracy."
- ancora "will likely contain the catylist to combine with the next round of flu to produce 鼎APTAIN TRIPS as Steven King called it - what better way to thin the global population!"
-un altro: "The world trade center bombing was predicted in advance by Alex Jones. The bio-terror event was predicted to happen in Mexico City and/or 5 other market ares 2 months ago by Steve Quayle. The stock market down turn and gross increase in M3 money supply was predicted for decades by numerous Christian writers. Google 1996 Airforce proposal for Influenza pandemic in 2009. How do you explain away this one!?"


EDIT:
-google funge anche da (probabile) misuratore di panico: Flu Tracker e se ne parla un po' anche qui e per certi versi anche qui
-bellissima anche la mappa temporale per vedere l'espandersi dell'influenza BBC.CO.UK, ...peccato che i numeri accertati e ufficiali OMS poi non corrispondono alla mappa.... (o forse sono io che li so leggere..)

Per rifornire di elettricit un terzo dell棚talia, un誕rea equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
uskebasi
Inviato: 1/5/2009 13:13  Aggiornato: 1/5/2009 16:57
So tutto
Iscritto: 28/4/2009
Da:
Inviati: 4
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
RIMOSSO:

Se ti sei iscritto per fare "public relations" hai sbagliato sito.

M.M.

SENTIERO
Inviato: 1/5/2009 22:44  Aggiornato: 1/5/2009 22:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 24/4/2006
Da: ROMA
Inviati: 1110
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Mi ci sarei giocato le bolls che era e sara' la solita palla buttata nell'informazione ufficiale, ma sapete cosa mi fa riflettere?

Se oggi chiediamo a 100 persone dell'aviaria , della sars e dell'influenza suina, probabilmente la maggioranza ancora pensa che i fatti siano andati cosi' come sono stati raccontati dai media ufficiali.
Per questo ancora si possono permettere di usare sti mezzucci e trucchetti per ottenere una bella manipolazione delle masse.

roberto

La mente intuitiva un dono sacro e la mente razionale un fedele
servo. Noi abbiamo creato una societ che onora il servo e ha
dimenticato il dono

A.Einstein
genfranco
Inviato: 2/5/2009 7:22  Aggiornato: 2/5/2009 7:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/4/2009
Da:
Inviati: 474
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
Chi di voi ha un canarino? chi di voi ha mai visto un canarino influenzato?
oppure chi di voi ha un gatto? chi l'ha mai visto con la febbre influenzale?


Gente, andate a fankulo!!!!!!
Cosa kazzo ve ne frega di quanto spedono i governi per procurarsi i vaccini? e quanti vaccini
riescono ad accappararsi???

Citazione:
Comunque,un virus che in pochi giorni fa 150 morti e pi non assolutamente da prendere per il culo.
E che i governi acquistino scorte di Tamiflu o altri antivirali a me pu stare sul culo tutte
le 99 volte su 100 che non serviranno,ma quella volta su 100 che ne avremo bisogno ringrazier
il tizio che ha firmato l'assegno per comprarle!
di nicolaj 28/4/2009 16:32

Perch dovete aver paura di qualcosa che potete combattere da soli? Sapete cosa la parola
ACIDO ASCORBICO ?????? Sono sicuro che il 999 su 1000 NON LO SA.
Se su:
http://www.google.it
scrivete le due parole "acido ascorbico" e poi invio, avrete tanto materiale da sbizzarirvi
in ricerche. Se poi scrivete "acido ascorbico puro" il primo sito -pregi e difetti dell'acido ascorbico-
questo il mio sito.
L'unico consiglio che vi posso dare che c' qualche sito contrario, ma se fate attenzione
un sito o di parte o con conflitto di interessi.
Quindi regolatevi che informazioni vi pu dare.
Questo perch qualcuno vuole imbrogliarvi. Vuole rifilarvi i suoi vaccini. Vuole giocare con la
vostra salute.


Citazione:
L'OMS che parla di vaccini pronti in 3 - 6 mesi, e altre dichiarazioni invece riguardanti
l'efficacio del Tamiflu per trattare questo virus ???
di tristeans del28/04/09 19:20

Citazione:
"Le pandemie di influenza devono essere prese seriamente per via della loro capacit di
diffondersi rapidamente a ogni Paese nel mondo", ha detto la direttrice generale dell'Oms
Margaret Chan in una conferenza stampa a Ginevra.
di Peonia del 30/04/2009 15:16

Citazione:
-tamiflu, definito sopra vaccino, in realt un farmaco antivirale. (Poco) attivo sui virus
dell'influenza, soprattutto il ceppo A. Secondo alcuni questo farmaco una bufala (qui per
esempio), ma risulta approvata dall'EMEA come antinfluenzale, per l'influenza comune, da usarsi entro 48h dai primi sintomi influenzali.
di dr_julius del 30/04/2009 12:07
Vuoi vedere che adesso ci vengono a terrorizzare per una decina di giorni, poi improvvisamente
spunta qualche multinazionale col vaccino, miracolosamente prodotto a tempo di record e che,
grazie all弾mergenza in atto, non dovr fare la solita trafila di controlli e verr imposto a
forza a mezzo mondo?
di hendrix del 27/4/2009 18:36

clicca sotto e vedi a volte a cosa servono i vaccini:
http://www.tremante.it


Il mezzo per vaccinarvi da soli esiste, si chiama ACIDO ASCORBICO.
Come posso farvi capire che l'antivirus lo avete a portata di mano?
Madre natura ha provveduto a tutto !!!!!!!!!!!! non ha lasciato niente al caso !!!
Se cos non fosse, tutti gli animali del mondo sarebbero gi estinti.

Cosa devo fare per farvi capire che questa la realt? E' perch mi sono appena iscritto,
ed ho troppo pochi interventi? o perch non sono nessuno, ma solo un povero pensionato ?
Si sono solo un pensionato ma con una esperienza di 16 anni !!!!
Vorrei parlare a tet-a-tet con ognuno di voi e spiegarvi che io non voglio fregare nessuno!!!
Questo perch:
primo sono uno di voi
secondo NON pubblicizzo nulla, INFORMO e basta
terzo NON ho alcun iteresse per raccontarvi delle fandonie
quarto perch ho scoperto che gente che ha avuto la fortuna di provare come me pieno il mondo.
vi do un link

http://digilander.libero.it/genfraglo/VolontariWEB.com_files/cosiderazioni_personali.htm
leggete poi mi capirete.

Voglio informarvi che l'unico commento avuto al mio intervento del 29/04/2009 18:57
stato:

Citazione:
Mentre provvediamo a far copiosa scorta di agrumi et similia, la CNN ci segnala una cosetta
"carina" (per modo di dire):
di ivan del 29/04/2009 22:42

questo mi sembra un p poco, nel senso che non pretendo che mi si creda, almeno chiedo
il dubbio. E nel dubbio dovumentarsi ed eventualmente provare. Il conto irrisorio.
Costa molto meno di una normale influenza, con la differenze che le prove le si fanno in
piena salute e senza controindicazioni.


In riferimento ai costi, vi d una informazione :
Mi reco sempre nella medesima farmacia a rifornirmi di acido ascorbico, che ottengo dietro
prenotazione, si perch non esiste farmacia che ne tenga un kg a disposizione.
Anzi alcune farmacie NON sanno o NON vogliono sapere che questo esiste !!!!!!
Ci vogliono sempre rifilare il CEBION o il C_TARD.
Qiundi:
nel mese di giugno 2008 ho comprato in farmacia al costo di euro 25 un kg di acido ascorbico.
Nel mese di settembre 2008 mi sono recato nella stessa farmacia per rifornirmi del prossimo kg,
ma con mia grande sorpresa il farmacista mi informa che per avere il kg avrei dovuto sborsare
euro 60. A questo punto ho revocato l'ordine e ho peregrinato per altre farmacie ad informarmi
del prezzo. Quelle che trattavano il prodotto mi hanno dato la medesima risposta, anche se
qualcuna mi ha chiesto euro 80 altre euro 90 per il medesimo kg.
Qualcuno di voi mi sa spiegare il perch ? Alla domanda nessuno ha saputo rispordermi, ora
la rivolgo a voi. Per vostra informazione ora il prezzo diminuito, ma di poco.

In seguito al mio intervento del 28/04/2009 12:02
ho avuto questo commento:

Citazione:
Non c' assolutamente alcuna evidenza scientifica che l'acido ascorbico potenzi o influisca
minimamente sulle nostre difese immunitarie.
Serve,come avete correttamente detto,sia a prevenire lo scorbuto che a contrastare i radicali
liberi,e per la verit anche ad un altro p di cose che sarebbe lungo e tedioso elencare.
Ma non influisce sulle difese immunitarie.
In ogni caso,anche persone con difese immunitarie perfettamente normali si ammalano di
influenza e di qualsiasi altra patologia,per cui il discorso non vedo come possa influire
sull'argomento che stiamo discutendo.
di nicolay del 28/04/2009 16:32

al seguito riporto un altro intervento:

Citazione:
Autore: genfranco Inviato: 28/4/2009 12:02:25
Ti confermo lo stesso per esperienza personale.
Provate per credere, assumete acido ascorbico granulare e non in compresse (che vi vorrebbero
vendere le farmacie) e ve ne accorgerete come cambia la vostra capacita' d reagre alle influenze.
Roberto
di sentiero del 29/04/2009 1:36

Pare che Roberto sia uno come me, che abbia avuto la fortuna di conoscere la parola ACIDO ASCORBICO,
quindi a quale dei due potrete dare credito ? Ripeto che la mia esperienza di 16 anni.
Quale esperimento scientifico cos lungo ?
Vi rimando ai miei esami del sangue negli anni incriminati:
http://digilander.libero.it/genfraglo/VolontariWEB.com_files/esamisu.htm

Citazione:
Per tornare all'esempio dei terremoti: un terremoto di 5.2 gradi della Richter ha fatto 300
morti in Abruzzo.Uno di 7 nemmeno uno in Giappone.
Quello in Abruzzo era pi forte perch ha fatto pi morti? No.Semplicemente i giapponesi
sono stati pi bravi di noi nella prevenzione.
L'influenza classica ogni anno nel mondo uccide 500000 persone,negli USA 36000.
E parliamo di ceppi non particolarmente aggressivi.
di nicolay del 28/04/2009

Ecco perch vi dico:
allora PREVENIRE E' MEGLIO CHE CURARE, in ogni campo,
di questo devo rendere merito a nicolay.

e per non farla lunga vi rimando all'intervento di:

Citazione:
per avere alcuni link a disposizione onde capire meglio a cosa serve la prevenzione,
vi rimando all'intervento
di Daniele del 27/4/2009 11:56

e NON mi si dica che quanto sopra NON ha niente a che vedere con QUESTA discussione di
pandemie e influenze normali o aviarie o suine !!!!!!!

Se qualcuno di voi credente vuole visitare il mio sito, questo l'indirizzo:
http://www.genfranconettt.tk
Franco

sagada
Inviato: 2/5/2009 14:20  Aggiornato: 2/5/2009 14:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/8/2006
Da:
Inviati: 114
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
che schifo

-"Pillola azzurra: fine della storia, domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai; pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedrai quant' profonda la tana del bianconiglio" .
dr_julius
Inviato: 2/5/2009 23:06  Aggiornato: 2/5/2009 23:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
questa dichiarazione di Rasi (AIFA) puzza di "balla per rassicurare" lontano un miglio.
Infatti si dice da giorni di avere in Italia circa 40milioni di dosi (trattabili 4-8 milioni di persone), ma nel contempo l'OMS dice chiaramente di non poter prevedere n conoscere come si proceder.
da corriere.it Citazione:
....l'Organizzazione mondiale della sanit ammette di ォnon sapere a quale punto la pandemiaサ di nuova influenza ォpossa essere graveサ, specificando che sar determinante l'evoluzione della situazione nei ォprossimi giorni in Europaサ

Invece da Roma sono tranquilli, in pratica in Italia abbiamo la influenza A/H1N1 light, che non contiene neanche colesterolo....
Citazione:
Secondo il sottosegretario alla Salute Ferruccio Fazio, la diffusione del virus della nuova influenza, che comunque si presenta in forma molto blanda, con sintomi molto leggeri, ォ inevitabileサ e ォuna progressiva diffusione del virusサ si registrer ォfino all'estateサ

e ancora in conferenza stampa:
Citazione:
2 mag. (Apcom) - In caso di diffusione su larga scala del virus della nuova influenza, l'Italia "possiede scorte di anti virali per almeno due mesi". Lo ha detto il direttore generale dell'Aifa Guido Rasi, sottolineando: "Siamo tranquilli". Rasi ha parlato nel corso di una conferenza stampa presso il ministero della Salute, con Sacconi e Fazio.
.
Evidentemente sanno prevedere meglio dell'OMS i ritmi di contagio, che hanno calcolato che in Italia non toccheranno comunque i numeri massimi di pazienti trattabili, in due mesi, oppure MENTONO e rassicurano a priori (l'ottimismo il profumo della vita).

Per rifornire di elettricit un terzo dell棚talia, un誕rea equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
dr_julius
Inviato: 2/5/2009 23:26  Aggiornato: 2/5/2009 23:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
io non ho ancora capito bene una cosa.
Si tratta della classificazione dei virus influenzali, sappiamo che esistono i ceppi A e B e questo della possibile pandemia di ceppo A. E fin qui ci sono.

Sappiamo che poi questi virus, diversi fra loro anche se imparentati, vengono classificati come HxNx. Ad esempio H5N1 per l'aviaria, e H1N1 per la Suina.
Ora mi chiedo: ma che cavolo di classificazione quella dove i numeri piccoli (come il numero "1") vengono assegnato DOPO i numeri pi grandi (come il numero "5")??? Mi spiego? prima scoprono un virus e lo chiamano "5", dopo qualche anno ne scoprono un altro e lo chiamano "1". Non era pi logico iniziare da "1" e progredire 2, 3, 4 etc etc man mano che se ne scoprivano di nuovi? E sospetto che la logica della numerazione sia questa. (se qualcuno lo sa si faccia vivo, grazie).
Mi verrebbe da dedurre semplicemente che il ceppo non cos nuovo come si dice (e sulla presunta novit non ho trovato precise spiegazioni da nessuna parte, solo vaghi accenni di "ricombinazioni"), oppure direi che se il virus veramente nuovo, la novit non riconoscibile nella classificazione H1N1, che presumo pre-esistente e comune quindi ad altri (comuni) virus influenzali.... quindi inutili che ci stressino con questa sigla, dicendo che tal e tal altro test di laboratorio riscontra o meno il ceppo A/H1N1....

Mah!

Per rifornire di elettricit un terzo dell棚talia, un誕rea equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Redazione
Inviato: 2/5/2009 23:55  Aggiornato: 2/5/2009 23:56
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
dr_julius: "Mi verrebbe da dedurre semplicemente che il ceppo non cos nuovo come si dice"

A me risulta infatti che il ceppo dell'aviaria sia lo stesso della pandemia del 1918.

dr_julius
Inviato: 3/5/2009 9:18  Aggiornato: 3/5/2009 9:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
La classificazione a quanto ho capito funziona cos: in base ad alcune proteine superficiali del virus si identificano i valori HA e NA. Sono stati quindi identificati sedici sottotipi (o serotipi) H e nove sottotipi N del virus Influenza A.
Citazione:
A me risulta infatti che il ceppo dell'aviaria sia lo stesso della pandemia del 1918.

In realt a me risulta un H1N1 anche per la pandemia del 1918, quindi diverso dall'aviaria (H5N1) e uguale alla suina.

Appurato questo, quindi dove che il ceppo H1N1 nuovo?!? presumibilmente una variante di ceppi gi noti, dove alcune parti del virus derivano da ceppi di virus influenzali umani e altri da ceppi di virus influenzali aviari e altri suini (da cui il nome di "gripe puerca"). E' quindi stata gi effettuata e tipizzata una analisi genetica completa che identifica sequenze gi note "in altri virus" ma che si presentano per la prima volta insieme facendone "un nuovo virus".

E in un comune laboratorio (come quello di Massa Carrara) quando fanno le ricerche per H1N1, riescono a distinguere questo NUOVO ceppo della influenza Messicana, da altri eventuali H1N1 circolanti?!? Per di pi in questo caso sembra che "La punta febbrile massima stata di 37,2ー". (??)

Per rifornire di elettricit un terzo dell棚talia, un誕rea equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Freeman
Inviato: 3/5/2009 12:43  Aggiornato: 3/5/2009 12:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma

"Non siamo noi a trovare la Verit. ネ la Verit a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si pu invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si pu mettere la casa in ordine, cos che, quando l'ospite arriva, si pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Dusty
Inviato: 20/5/2009 11:11  Aggiornato: 20/5/2009 11:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/10/2005
Da: Mondo
Inviati: 2248
 Re: Sale la febbre suina insieme ai profitti di Big Pharma
The Massachesetts Senate is now passing a police state law that gives them the right to break into your private home and arrest you at gunpoint if they suspect you are infected with swine flu

http://www.infowars.com/swine-flu-martial-law-bill-clears-massachusetts-senate/

"Tu non ruberai, se non avendo la maggioranza dei voti"
-- Dal Vangelo Secondo Keynes, Capitolo 1, verso 1.
Il portico dipinto

Powered by XOOPS 2.0 ゥ 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA