Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


varie : Piccola novità nella gestione del sito
Inviato da Redazione il 19/4/2009 8:50:00 (7099 letture)

Da un pò di tempo a questa parte ha iniziato a ronzare attorno a questo sito una nuova genìa di personaggi, che magari non si conoscono nemmeno fra loro, ma condividono tutti il desiderio – conscio o inconscio - di gettare in qualunque modo discredito su di me.

Lo fanno in modo molto più subdolo e raffinato dei grezzi debunkers del 9/11. Sono molto più educati, colti e raffinati, e stanno nascosti nell’ombra, dove fingono di partecipare con interesse alle più svariate discussioni, pronti a cogliere la minima occasione per uscire allo scoperto e gettare discredito su di me.

Purtroppo per loro, come avevo già indicato nel mio manuale anti-debunker, costoro finiscono regolarmente per tradirsi, poichè non sanno assolutamente resistere alla tentazione di generalizzare la loro critica: iniziano con l’insinuare fra le righe il dubbio su un singolo argomento, per domandarsi poi apertamente “dove cavolo vada mazzucco a prendere certe notizie”, e finiscono sistematicamente per domandarsi se questo “sia il modo giusto di fare informazione”. Curiosi interrogativi, per uno che in realtà dovrebbe aver sollevato una singola obiezione, non trovate?

Anche perchè normalmente io a questa obiezione rispondo con chiarezza. Ma è proprio in quel caso che loro si tradiscono, perchè a quel punto si dimenticano di ringraziarmi per il chiarimento – se convinti - o di contestarlo se insoddisfatti. Invece scompaiono regolarmente nel nulla, ...

... come se non fosse successo niente. E' chiaro quindi che del chiarimento non gliene potesse fregar di meno, mentre il loro unico scopo era di insinuare qualche dubbio su di me.

Tutto ciò è molto triste, ma è evidente che da quando ho iniziato a occuparmi seriamente di cancro e di Simoncini c’è gente che si sta preoccupando altrettanto seriamente di screditare il mio nome ovunque possibile (vedasi caso Wikipedia, con tutti gli annessi e connessi).

Devo quindi introdurre una novità spiacevole ma necessaria, intesa in primo luogo a preservare la tranquillità del nostro sito: mentre rimane lecito criticare qualunque cosa io scriva o dica sul sito - ci mancherebbe - chiunque si provi ad estendere la critica alla mia persona verrà immediatamente espulso, senza preavvisi nè spiegazioni aggiuntive.

Applicherò cioè il principio del sito – discutere le idee e non le persone – alla lettera, con il massimo rigore, per tutto quello che mi riguarda. (*)

Fino ad oggi infatti costoro si approfittavano vigliaccamente del fatto che difficilmente li avrei sospesi - per non espormi alla critica di “cacciare chi non la pensa come me” – e attaccare comunque la mia persona. A mia volta, ricattato in questo modo, io reagivo negando loro il rispetto che doverosamente porto a chiunque si comporti correttamente, e li prendevo serenamente a cazzotti in faccia.

Da oggi invece i ricatti sono finiti, e per costoro ci sarà tolleranza zero. Naturalmente io stesso dovrò impormi pari rigore, e autorizzo già da ora gli altri utenti a farmi notare se dovessi mancare io per primo alla regola, nell’ambito del dibattito con loro. (E’ chiaro che se ne sbatto fuori uno, mi riservo anche di dire chiaramente quello che ne penso).

Già che ci siamo, ne approfitto per correggere una bugia che ormai è diventata un mantra nel viscido sottobosco dei debunkers:

Su questo sito chiunque accusi altri di ingannare, distorcere, modificare, falsare, o comunque manipolare le informazioni in modo intenzionale DEVE saperlo dimostrare in prima persona. Non basta “mandare a vedere” comodamente i siti altrui.

Se una manipolazione è talmente evidente da poter accusare una persona di malafede, chiunque deve essere in grado di mostrarla davanti a tutti senza troppi problemi.

QUESTO NON SIGNIFICA CHE IO NON PERMETTA DI DISCUTERE DI CERTI ARGOMENTI, come invece amano dire i miei detrattori. Significa semplicemente che non permetto infamie di alcun tipo.

Puoi obiettare che un dato o una informazione siano sbagliati, ma se vuoi sostenere che si tratti di un errore intenzionale me lo devi dimostrare.

E chiunque finga di non capire la differenza fra le due cose è a sua volta in malafede. A dimostrazione di questo, pochi giorni fa ho offerto uno spazio protetto, con dibattito one-on-one, a qualunque utente volesse dimostrarmi che Tullio Simoncini falsifica intenzionalmente i propri dati, come molti amano sostenere al riparo dei loro blog personali: Sono ancora qui che aspetto il primo volontario.

Quindi domando: sono io che non permetto certi argomenti, o sono gli altri che non hanno in realtà nulla da argomentare?

Questi signori giocano sapientemente con le parole, mordono e fuggono con abilità insospettata, e sono i più bravi di tutti a fare la “Piccola Fiammiferaia” il giorno dopo, ingannando alla fine moltissimi utenti con i loro trucchi da illusionista. Io quello che potevo fare l’ho fatto, mostrando un elenco dei più comuni e abusati di quei trucchi. Ma è chiaro che il resto del lavoro debba farlo ciascuno in prima persona, se vuole veramente capirci qualcosa in mezzo a questo mare di merda che avanza.

A chi si stupisse di questa mia apparente durezza, dico solo che ci attendono tempi rispetto ai quali l’undici settembre sembrerà una scampagnata domenicale, per cui tanto vale iniziare a prepararsi.

When the going gets tough, the tough get going.

Grazie a tutti

Massimo Mazzucco


* Rimane invariato il margine di tolleranza che applico con gli altri, quando si beccano fra di loro, in situazioni che cerco di valutare caso per caso. Resta inteso che io non sempre posso seguire tutti i thread del sito, per cui ovunque sia necessario un mio intervento bisogna che mi avvisiate via PM.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
alberto78
Inviato: 19/4/2009 9:59  Aggiornato: 19/4/2009 9:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/11/2007
Da: miLano
Inviati: 81
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Saggia decisione Massimo.
Ultimamente leggere certi commenti, in special modo sull'argomento cancro, era davvero frustrante. Possibile che la gente abbia smesso di usare l'educazione e di portare rispetto?
Te lo dice uno che prima di inviare un commento ripensa cento volte a ciò che ha scritto, e se questo potrebbe danneggiare qualcuno.
Grazie per piccola, ma bella, novità.

Alberto

ps
Citazione:
A chi si stupisse di questa mia apparente durezza, dico solo che ci attendono tempi rispetto ai quali l’undici settembre sembrerà una scampagnata domenicale, per cui tanto vale iniziare a prepararsi.


Parli della situazione del sito, oppure di quella mondiale?.....

"Non credere a niente o credere a tutto, sono qualità estreme che non valgono nulla." P. Bayle
Redazione
Inviato: 19/4/2009 10:13  Aggiornato: 19/4/2009 10:13
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
ALBERTO: "Parli della situazione del sito, oppure di quella mondiale?"

L'una, nel suo piccolo, rifletterà l'altra.

In questo senso luogocomune, essendo in touch with the times, è sempre stato un microcosmo del mondo reale. (Se solo sapessero, certi debunkers, quanto sono stati utili nel ruolo di cavia involontaria.... )

nosh1t
Inviato: 19/4/2009 10:27  Aggiornato: 19/4/2009 10:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/9/2008
Da:
Inviati: 143
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
un paio di appunti tecnici sull'articolo:

Citazione:
chiunque si provi ad estendere la critica alla mia persona verrà immediatamente espulso, e il suo post cancellato, senza preavvisi e senza spiegazioni aggiuntive

d'accordo sulla prima parte ma sulla seconda non tanto perche' si rischia l'effetto 1984, dove cioe' l'informazione muta a discrezione delle autorita' e interi fatti vengono cancellati come se non fossero mai esistiti e personalmente e' una delle sensazioni piu' terrrificanti che mi ha lasciato quel libro e poi e' un comportamento al di fuori della netiquette, sempre che importi ancora a qualcuno seguirla. Se va bene cancellare un post offensivo e bannare chi lo ha fatto e bene che sia lui che lo spettatore vengano informati - il modo migliore e' nello stesso post incriminato, col contenuto cancellato e una postilla in evidenza dell'admin che dice il perche'.

E poi magari mettere un sunto degli stessi warning qui sopra nel disclaimer della pagina di registrazione dei nuovi utenti (nel caso non ci fosse gia').

Citazione:
A chi si stupisse di questa mia apparente durezza, dico solo che ci attendono tempi rispetto ai quali l’undici settembre sembrerà una scampagnata domenicale, per cui tanto vale iniziare a prepararsi.

eh la madonna! e io che pensavo che peggio di come siamo non si potesse andare...

Redazione
Inviato: 19/4/2009 10:31  Aggiornato: 19/4/2009 10:34
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
NO_Sh1t: Hai ragione, è sempre meglio lasciare il post incriminato.

Correggo l'articolo. Grazie per il reminder.

(E' che ne ho talmente piene le scatole di sentirmi tirato in ballo, che a volte mi viene da cancellare thread interi.)

Lezik85
Inviato: 19/4/2009 10:45  Aggiornato: 19/4/2009 10:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
A chi si stupisse di questa mia apparente durezza, dico solo che ci attendono tempi rispetto ai quali l’undici settembre sembrerà una scampagnata domenicale, per cui tanto vale iniziare a prepararsi.


Andrò a comprarmi un elmetto allora, non si sa mai.
A parte gli scherzi, credo tu abbia ragione...si respira una strana aria fuori. Mi chiedo solo se siamo (e saremo) preparati ad affrontarli tali tempi.

PathFinder
Inviato: 19/4/2009 10:46  Aggiornato: 19/4/2009 10:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/2/2005
Da: Napoli
Inviati: 248
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Ciao Massimo

Posso tranquillamente affermare che vengo su questo sito con cadenza giornaliera fin dalle sue origini ma è la prima volta che ti vedo così 'incazzato'.
Con ragione indubbiamente.
Ma come già ho avuto modo di dire in passato sono contrario a qualsiasi forma di censura.
Forse anche perchè applico alla lettera il vecchio detto napoletano: 'o purp adda cocere rint all'acqua soja (il polpo deve cuocere nela sua acqua).


Comunque ti capisco e rispetto la tua decisione. Indubbiamente dopo tanto tempo a tutti viene a 'noia' doversi confrontare sempre con certi personaggi e non vedo perchè tu debba essere l'eccezione.
Hai detto e concordo che tra gli scopi dei debunker, chiamiamoli di seconda generazione (i primi come il noto dj svizzero erano più rozzi), c'è anche quello di ingannare (cito:) "moltissimi utenti con i loro trucchi da illusionista"
Beh non ritieni che un utente che si fa ingannare con dei mezzi, che se anche appliccati in maniera più raffinata sono indubbiamente sempre gli stessi di anni fa, sia più da perdere che da trovare?

Non è la via che è difficile, è il difficile che è la via.
PathFinder
Inviato: 19/4/2009 10:48  Aggiornato: 19/4/2009 10:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/2/2005
Da: Napoli
Inviati: 248
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
eh la madonna! e io che pensavo che peggio di come siamo non si potesse andare...


nosh1t

Ricorda che al peggio non c'è mai fine.

Non è la via che è difficile, è il difficile che è la via.
aspro
Inviato: 19/4/2009 10:50  Aggiornato: 19/4/2009 10:50
So tutto
Iscritto: 13/4/2007
Da:
Inviati: 24
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Mi spiace, rischio di sembrare noioso e monomaniacale, tuttavia provo ad insistere e rilanciare un po'.

Ci sono persone che usano il cervello per separar le orecchie, questo è un fatto assodato.

Ci sono persone che sono pagate per commettere crimini per conto terzi, questo pure è un fatto.

Abbiamo letto su questo sito di un complotto dell'11 settembre, con una ricercha di prove di tutto rispetto.

Questo sito è molto letto, anche perché ha avuto una certa pubblicità televisiva in passato e, forse, 'grazie' all'attività di discredito gettato su di esso da parte di altri siti meno 'liberi'.

Ora dico: se siamo pronti ad accettare che ci possano essere complotti di così grande entità, se ammettiamo che esistano persone che possono essere pagate per uccidere, visto inoltre che questo sito è piuttosto conosciuto e 'fastidioso' (nel senso a noi gradito), che cosa ci impedisce di pensare che possano esistere persone pagate per delle attività di disturbo dei blog, in particolare di questo?

Faccio inoltre una domanda: se è possibile trovare prove così dettagliate su questioni tanto complesse come l'11 settembre, cosa ci impedisce di lanciare una ricerca seria e moderata di qualche 'gola profonda', oppure di qualche prova, che permetta di mettere alla gogna i MANDANTI di queste squallide figure, magari chiedendo sontuosi risarcimenti? Non sarebbe utile a tutti dimostrare che un 'Potere' qualsiasi abbia pagato qualcuno per screditare una voce fastidiosa? Non è questo giornalismo nel senso più alto del termine?

Forse ho 'separato le orecchie' anche io, nuovamente, però non ci sto a farmi pigliare in giro per sempre.

Un saluto
Stefano

sick-boy
Inviato: 19/4/2009 11:09  Aggiornato: 19/4/2009 11:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/10/2006
Da: Leith
Inviati: 2710
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Massimo, io mi accontenterei di sapere, senza prendermi nessun insulto (senza che tu te la prenda inutilmente sul personale), cosa pensi in merito al fatto che Tullio Simoncini, convinto che la Candida, classe dei funghi, causi tutti i tumori - ma anche solo alcuni - non abbia mai condotto, per sua stessa ammissione, degli esperimenti per CERCARLA ?!?

La mia personalissima opinione in materia è che non lo fa perché sa di non trovarla. Se infatti fosse davvero convinto di ciò che dice, la cercherebbe. Un comportamento del genere è così ambiguo da lasciare poco spazio alle interpretazioni - ma magari sono io che non ho valutato tutte le possibilità.

Ogni critica alla medicina ufficiale (a proposito, si possono avere delle definizioni precise prima?) non ha nulla a che vedere con Tullio Simoncini.

E soprattutto, ciò non ha nulla a che vedere con l'undici settembre: girando una frase a te cara, non aspettavo mica te per rendermi conto della presa per il culo di quel giorno; se per caso ti mettessi a vaneggiare da un giorno all'altro..beh, "il problema non si sposterebbe di un millimetro".

EDIT: anzi, un grosso desiderio che ho, sarebbe sentire l'opinione di tutti in materia. Chissà che non mi renda definitivamente conto di essere un coglione

LoneWolf58
Inviato: 19/4/2009 11:13  Aggiornato: 19/4/2009 11:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Autore: PathFinder Inviato: 19/4/2009 10:48:17
...
Ricorda che al peggio non c'è mai fine.
Scusate l'OT ma non resisto...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
schottolo
Inviato: 19/4/2009 11:38  Aggiornato: 19/4/2009 11:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/7/2007
Da:
Inviati: 772
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Ricorda che al peggio non c'è mai fine.


Leggetevi questo commento:

Citazione:
Lo scopo che ci dobbiamo porre, se abbiamo interesse nel rispetto della razionalità è quello di far togliere o comunque evitare di pubblicizzare i video che trattano di complottismo(sull'11/9, sulle scie chimiche, sugli alieni, sull'allunaggio, sul signoraggio...). Per far ciò propongo: 1)Evitare discussioni accese nei thread sottostanti i video incriminati(in modo da evitare che vengano scritti troppi commenti così da non dare priorità di visualizzazione a tali video; 2)rispondere ai video complottisti CON video che spieghino scientificamente i motivi per cui i complottisti hanno torto; 3)segnalare tutti i video sul complottismo; 4)segnalare tutti gli artefici di video complottisti; 5)creare dei video comici in tema di complottismo in modo da deridere e provocare(mi raccomando educatamente) i complottisti; 6)creare dei canali sul complottismo fingendosi dei complottisti e infarcendo tali canali di palesi assurdità in modo da disorientarli.

Pellot
Inviato: 19/4/2009 11:48  Aggiornato: 19/4/2009 11:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/2/2009
Da:
Inviati: 35
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Ciao a tutti! leggo il sito ormai da diverso tempo. non ho mai avuto modo di scrivere perchè in ogni discussione trovavo sempre qualcuno che esponeva i concetti che avevo in mente in modo chiaro e soddisfacente. non posso che mostrare tutta la mia solidarietà a Massimo. LC rappresenta una piccola luce nel buio più totale dell'informazione televisiva. volevo però approfittare della discussione per proporre un spunto. internet è un luogo fantastico da cui attingere le informazioni necessarie per capire il mondo che ci circonda. la completa (e giustissima) libertà dello stesso tuttavia rischia di trasformarsi in un'arma a doppio taglio. mi spiego con un esempio pratico: ieri mi è capitato di leggere su un altro sito un articolo sul Tibet. ora, fino a ieri ero sicuro al 100% che le persone considerassero all'unanimità la situazione in Tibet uno schifo. leggendo certi commenti tuttavia mi sono accorto come alcuni sostenessero che in realtà prima del 1950 i tibetani erano schiavizzati dai monaci e che la conquista cinese li avesse in qualche modo liberati. il tutto farcito da una bella teoria complottista che vedeva gli Stati Uniti unici responsabili della "propaganda" pro tibet per ammorbidire l'opinione pubblica in caso di attacco destabilizzante nei confronti dell'impero cinese. io sono rimasto a dir poco sconvolto. questo tipo di comportamento lo si può notare anche in altre questioni scottanti (ad esempio il riscaldamento globale) in cui la varie "fazioni" si accusano a vicenda di aver "abboccato alla propaganda governativa che vuole sviare l'attenzione del popolo". insomma la mia domanda è: fino a quando la ricerca della verità è "cosa buona e giusta" e quando invece si trasforma in una gara "a chi vede il complotto più grande"?

credete magari che questo tipo di comportamento: "credi nel complotto? ah che scemo...fai parte di un complotto più grande in cui la tua battaglia serve per sviare l'attenzione sulle vere questioni" possa essere ricollegato ai debunker?

p.s. ci tengo a precisare che non faccio nessun paragone tra il sito ( e i suoi utenti) e LC...sono su due pianeti differenti

L'assenza di prove non è prova d'assenza.
nosh1t
Inviato: 19/4/2009 12:00  Aggiornato: 19/4/2009 12:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/9/2008
Da:
Inviati: 143
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
E' che ne ho talmente piene le scatole di sentirmi tirato in ballo, che a volte mi viene da cancellare thread interi.

hahaha! eh beh d'altronde gli argomenti che tocchi ti fanno un bel bersaglio ma ce ne fossero altri di giornalisti alla Mazzucco, non staremmo come stiamo in sto cazzo di paesucolo!

sick-boy
Inviato: 19/4/2009 12:14  Aggiornato: 19/4/2009 12:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/10/2006
Da: Leith
Inviati: 2710
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
mi spiego con un esempio pratico: ieri mi è capitato di leggere su un altro sito un articolo sul Tibet. ora, fino a ieri ero sicuro al 100% che le persone considerassero all'unanimità la situazione in Tibet uno schifo. leggendo certi commenti tuttavia mi sono accorto come alcuni sostenessero che in realtà prima del 1950 i tibetani erano schiavizzati dai monaci e che la conquista cinese li avesse in qualche modo liberati. il tutto farcito da una bella teoria complottista che vedeva gli Stati Uniti unici responsabili della "propaganda" pro tibet per ammorbidire l'opinione pubblica in caso di attacco destabilizzante nei confronti dell'impero cinese. io sono rimasto a dir poco sconvolto. questo tipo di comportamento lo si può notare anche in altre questioni scottanti (ad esempio il riscaldamento globale) in cui la varie "fazioni" si accusano a vicenda di aver "abboccato alla propaganda governativa che vuole sviare l'attenzione del popolo". insomma la mia domanda è: fino a quando la ricerca della verità è "cosa buona e giusta" e quando invece si trasforma in una gara "a chi vede il complotto più grande"?

Esistono, per essere poetici, tante realtà quante persone ad interpretarla - o meglio, la realtà è una, ma i modi di conoscerla sono tanti quante le interpretazioni. Ma qualcosa di più vero c'è, alla fin fine; nonostante si tratti di opinioni, esse non sono tutti uguali, allo stesso modo in cui Gilardino non è Van Basten - nonostante chi possa sostenere diversamente.

Nel caso della geopolitica..beh l'interpretazione si fa molto complessa, anche visti i vari passaggi entro il quale passa un'informazione prima di arrivare qui in occidente.

Nonostante ciò, volendo giocare davvero al complotto più grosso, la vera domanda è: ma tu, che c'azzecchi col Tibet?

Davide71
Inviato: 19/4/2009 12:16  Aggiornato: 19/4/2009 12:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Ciao a tutti:
manifesto la mia solidarietà a Massimo. Non mollare!
Davide

P.S. Tuttavia ritengo l'11 settembre più importante del cancro. Tutti dobbiamo morire, in fondo. Ma ha senso vivere con la mente ottenebrata da una montagna di balle?

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
ingfiglia
Inviato: 19/4/2009 12:32  Aggiornato: 19/4/2009 12:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/10/2005
Da: Ballarò
Inviati: 96
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Condivido pienemente la nuova gestione intrapresa dal sito.

E poi:
Complimenti all'OT di LoneWolf58! ...troppo simpatico!!

Ciao

mazzi
Inviato: 19/4/2009 12:38  Aggiornato: 19/4/2009 12:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/11/2008
Da:
Inviati: 45
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Ma, Mazzucco, uno qui comincia a preoccuparsi. Avro' detto la cosa sbagliata? Avro' usati termini non consoni alla policy del sito? Mi saro' lasciato andare a fare un commento inopportuno?

E tu mi fai diventare paranoico.

Si va bene, non sono permessi attacchi diretti a persone ecc. Dici, per esempio, che non e' permesso mettere in dubbio la buona fede di Simoncini, per farlo bisogna provarlo. E come si fa a provarlo? Quali mezzi posso mai avere, io laico, per provare una cosa del genere?
Quindi la possibilita' che Simoncini dichiari il falso non puo' piu' nemmeno essere presa in considerazione. Cos'e', il lodo Mazzucco? - premetto che personalmente non credo affatto che Simoncini sia in malafede, tutt'altro.

Ma allora, fammi capire, per lo stesso token quando dissi che Obama era un burattino, avresti dovuto cacciarmi dal sito amenoche' non portassi prove a sostegno di questo. Non solo, quando si dice che Attivissimo e' un debunker, dovresti quindi chiedere a chiunque lo dica di dimostrarlo, pena l'esilio. E come si fa a dimostrare che Obama e' un burattino e Attivissimo un debunker?

Io non saprei come farlo, dammi almeno una dritta tu.

D'accordo, tu sei il padrone di casa e fai le regole e non provo nemmeno a farti cambiare idea. Comunque penso che sbagli. Il sito e' tuo ma e' aperto al pubblico, se tu cominci a distinguere chi puo' entrare e chi no, diventa un club con tanto di tessera. Il rischio e' una lenta morte, o meglio estinzione, da incesto continuato.

Infine, non so perche' ti preoccupi tanto di "costoro" che verrebbero a seminar zizagna e "infangare" la tua persona. Anche lo facessero di proposito, cosa che faccio fatica onestamente a credere, non hai spalle robuste abbastanza per difenderti?

Daemon
Inviato: 19/4/2009 13:03  Aggiornato: 19/4/2009 13:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/9/2005
Da:
Inviati: 255
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Oddio, ma..

Massimo sta parlando di me!

Abbiamo avuto due discussioni molto interessanti ed accese giusto di recente, in merito a questi due articoli:

Watchful waiting: la vera cura per tutti i tumori

Cancro: alla radice del problema

In questi due articoli, in cui Massimo faceva delle accuse molto gravi io più di una volta gli ho contestato delle affermazioni-cardine, portando le prove di ciò che dicevo.

Nel corso della discussione ho anche toccato la questione "Simoncini", visto che una sua intervista sembrava essere la probabile fonte dell'affermazione (scorretta) di Massimo.
Lui mi ha dato del "buffone", senza rispondere alle mie obiezioni.
Poi, facendo finta di niente, ha prima rimosso, quindi riscritto il suo post.
Io gli ho fatto notare che ormai l'avevo già letto, e che non mi stava ancora rispondendo.
Inoltre ho affermato che facendo così, insultandomi gratuitmente dal momento che evidentemente non poteva cacciarmi, rischiava che gli utenti cominciassero a sospettare di lui le peggio cose.

Dopodichè immaginate la mia sorpresa quando ho letto questo nuovo articolo, "cucito su misura" su di me e sulla nostra vicenda!

Ma cercherò di non farmi impressionare, perchè sto ancora aspettando la sua risposta in merito alla mie critiche.

Se qualcuno avrà la pazienza di rileggersi le nostre due discussioni, vorrei conoscere la vostra opinione su questa questione.

Ho anche reso pubblica la mia email, per eventuali comunicazioni.

Grazie.

P.S.
Io mi chiamo Daniele e sono uno psicologo.
La mia tesi di laurea è stata proprio sulla qualità di vita in relazione al cancro alla prostata.
Inoltre mi sono occupato sia di psiconcologia, sia di psiconeuroendocrinoimmunologia.

trotzkij
Inviato: 19/4/2009 13:07  Aggiornato: 19/4/2009 13:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
A chi si stupisse di questa mia apparente durezza, dico solo che ci attendono tempi rispetto ai quali l’undici settembre sembrerà una scampagnata domenicale, per cui tanto vale iniziare a prepararsi.


E quindi? Obama sarà/farà peggio di Bush?

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
dr_julius
Inviato: 19/4/2009 13:29  Aggiornato: 19/4/2009 13:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Ritengo che ripristinare delle migliori regole di convivenza e reciproco rispetto possa meglio aiutare TUTTI ad atteggiamenti più freddi e ragionati. Mi sembra una evoluzione migliorativa per LC. Almeno prima di parlare si cerca di studiare un po' di più, di documentarsi....

@sick-boy
Citazione:
cosa pensi in merito al fatto che Tullio Simoncini, convinto che la Candida [..] causi tutti i tumori - ma anche solo alcuni - non abbia mai condotto [...] degli esperimenti per CERCARLA ?!?
La mia personalissima opinione in materia è che non lo fa perché sa di non trovarla. [...]
un grosso desiderio che ho, sarebbe sentire l'opinione di tutti in materia


La mia opinione la riassumo così: la ricerca non la fà perché non ha una vera mentalità scientifica da ricercatore, ma un approccio clinico meramente pratico ex adiuvantibus. Quindi una sostanziale buona fede negligente alle esigenze documentali.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
gio911
Inviato: 19/4/2009 13:34  Aggiornato: 19/4/2009 13:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/5/2006
Da: Gela
Inviati: 131
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
è assurdo, nn ti può venire l'ulcera solo perkè gestisci un sito, certe persone hanno proprio la segatura in testa....

Kobayashi
Inviato: 19/4/2009 13:35  Aggiornato: 19/4/2009 13:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/4/2009
Da:
Inviati: 42
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
secondo me questi articoli sono semplicemente autodistruttivi , con articoli come questi e quello famoso su wikipedia si vanno a toccare tasti pericolosi in certi soggetti fedeli , ma non ancora del tutto narcotizzati.

Sertes
Inviato: 19/4/2009 13:40  Aggiornato: 19/4/2009 13:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Pellot ha scritto:
credete magari che questo tipo di comportamento: "credi nel complotto? ah che scemo...fai parte di un complotto più grande in cui la tua battaglia serve per sviare l'attenzione sulle vere questioni" possa essere ricollegato ai debunker?


Ciao Pellot, benvenuto.
Direi che questo forum è per te di lettura obbligata (lo consiglio anche agli altri, naturalmente):

Capire la propaganda

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Infettato
Inviato: 19/4/2009 13:59  Aggiornato: 19/4/2009 13:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
E come si fa a dimostrare che Obama e' un burattino e Attivissimo un debunker?

Per il primo c'era solamente da attendere, la previsione a quanto pare si sta rivelando esatta...
Per il secondo sono i fatti stessi, almeno per quel che riguarda l'11/09 che dimostrano il "partito preso".

Per quel che riguarda le novità nella gestione, vanno bene se riescono a non "sporcare" interessanti discussioni, insomma quando è palese (il disturbo) va bene, quando invece si censurano opinioni che magari non si riescono a dimostrare nella loro interezza va meno bene.

Confido in noi stessi, tutti possono "sbagliare" compreso il master, e questo mi sembra sia stato tollerato, le discussioni richiedono un impegno non indifferente, su questo capisco e ammiro il grandissimo impegno di Massimo, non è possibile come tempi riuscire a coprire tutto, ed è per questo che sta a noi frequentatori cercare di incanalare le discussioni nel giusto modo.

Roberto

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
Pispax
Inviato: 19/4/2009 14:25  Aggiornato: 19/4/2009 14:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Grazie Sertes.

E' mai uscita poi la terza parte?
E Winfield si sa che fine ha fatto?

Google non mi è stato utile.


@Daemon
Citazione:
Inoltre mi sono occupato sia di psiconcologia, sia di psiconeuroendocrinoimmunologia.


Ho provato a dirlo.
C'è qualcuno che può aiutarmi a sciogliere la lingua, adesso?

Alberto
Inviato: 19/4/2009 14:37  Aggiornato: 19/4/2009 14:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/4/2007
Da:
Inviati: 113
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Non mi pare ci sia nessun editto bulgaro ne tantomeno un lodo-mazzucco.
C'è solo la richiesta di discutere di argomenti e non di persone, e credo che sia quanto di più civile si possa chiedere se si vuole un sito di sostanza e non di luoghicomuni appunto..
cioè, se il soggetto non è simpatico ai nostri occhi, si deve andare oltre e parlare dell'argomento e non del personaggio.
Mi sembra lineare come cosa.

Però anche io sono del parere che l'intervento rimanga ben visibile anche successivamente perchè come si dice dalle mie parti "i fagioli si cuocciono con la loro stessa acqua"..

dr_julius
Inviato: 19/4/2009 15:02  Aggiornato: 19/4/2009 15:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
mazzi Citazione:
E come si fa a dimostrare che Obama e' un burattino e Attivissimo un debunker?






Sì in senso assoluto ogni dimostrazione è insufficiente o ampiamente sufficiente a secondo di chi esprime il giudizio, ma sono convinto che con la buona fede e il buon senso si arriva ad accettare serenamente il concetto fondamentale: "discutere delle idee e non delle persone". Non è poi così complicato, vero?

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
sick-boy
Inviato: 19/4/2009 16:21  Aggiornato: 19/4/2009 16:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/10/2006
Da: Leith
Inviati: 2710
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
La mia opinione la riassumo così: la ricerca non la fà perché non ha una vera mentalità scientifica da ricercatore, ma un approccio clinico meramente pratico ex adiuvantibus. Quindi una sostanziale buona fede negligente alle esigenze documentali.

AH ok, quindi non me lo sono immaginato io . Grazie della risposta, io la penso diversamente, ma siamo nel lecito no? L'importante è capirsi

redna
Inviato: 19/4/2009 16:26  Aggiornato: 19/4/2009 16:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Ma è chiaro che il resto del lavoro debba farlo ciascuno in prima persona, se vuole veramente capirci qualcosa in mezzo a questo mare di merda che avanza.

(dall'articolo di Redazione)
****

Il capitale cerebrale e umano è identico per l’uomo e la donna, solo che nella donna viene distrutto dalla cultura sociale, mentre nell’uomo viene sopravvalutato.
Rita Levi Montalcini, 18 aprile

****
già di per sè , quanto sopra esposto, comporta che il mondo di merda è assodato che continui imperterrito. Se una cultura sociale distrugge il capitale cerebrale non è detto che TUTTE le donne siano distrutte, e nemmeno che per gli uomini il capitale cerebrale debba, per forza di cose, essere SEMPRE sopravvalutato.

Altrimenti la merda avanza di continuo, senza soluzione di sorta, malgrado il tempo avanzi senza sosta, senza curarsi di nessuno.

dr_julius

Citazione:
ma sono convinto che con la buona fede e il buon senso si arriva ad accettare serenamente il concetto fondamentale: "discutere delle idee e non delle persone"

si dovrebbe già essere arrivati a questo, e anche da tempo, essendo proprio questo il motto di LC.
Se una idea viene discussa in BUONAFEDE la stessa idea arriva ad una conclusione e senza bisogno di continuare a ribadirla.
Sarebbe il caso di pensare a chi giova il continuare incessantemente a ribadire le stesse idee che, puntualmente DEVONO essere smentite e questo senza soluzione di sorta da diverso tempo, quasi il tutto debba anche essere CONSOLIDATO.
A mio avviso tenere ancorato qualcuno alle stesse idee equivale a fermare le persone a non andare oltre ad alcun argomento di libera informazione che, senza andare a fare giochi di parole, definirei 'tener per le palle qualcuno'. Il gioco - a mio avviso - è tutto qui.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Pyter
Inviato: 19/4/2009 17:24  Aggiornato: 19/4/2009 17:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
E come si fa a dimostrare che Obama e' un burattino e Attivissimo un debunker?

Partiamo dai dati che abbiamo.
Un dato certo per adesso è che tra i due il burattino non è Obama.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
geko69
Inviato: 19/4/2009 17:46  Aggiornato: 19/4/2009 17:46
So tutto
Iscritto: 17/4/2009
Da: Pordenone
Inviati: 11
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
scusa ma sono un nuovo utente del tuo sito e anche di internet vuoi per il lavoro che svolgevo prima di adesso vuoi per la mia situazione abitativa che non mi ha mai permesso di poter usufruire di questo mezzo di comunicazione.Ho conosciuto il tuo sito diversi anni fà a casa di un mio carissimo amico che mi ha mostrato la vera faccia del 11 settembre e adesso che ne ho la possibilità dò libero sfogo alla mia fame di informazione libera che il tuo sito e altri come il tuo offrono.E' il terzxo messaggio che ti mando ma sicuramente sbagliavo qualcosa visto che non li ho visti nell'area commenti.Cmq non importa alla fine riuscirò a farti sapere che apprezzo molto il tuo lavoro e l'impegno che sicuramente metti nel gestire questo sito.Un pò alla volta stò leggendo tutti gli articoli che ci sono e relativi video allegati.Sono rimasto scioccato da quello del ciarlatano che curava il cancro ma penso che sia solo perchè sono un nuovo utente e ne vedrò delle belle sicuramente.Un saluto e buon lavoro.Geko69

kataclisma
Inviato: 19/4/2009 18:08  Aggiornato: 19/4/2009 18:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Se qualcuno avrà la pazienza di rileggersi le nostre due discussioni, vorrei conoscere la vostra opinione su questa questione.

Allora l'opinione nel merito non la esprimo qui poichè sarebbe OT.

Quello che posso dire è che purtroppo ho notato nel sito una deriva che non mi piace, cosa testimoniata anche da questo articolo.

Probablimente gli impegni e le battaglie, i continui attacchi sono diventati troppi e Massimo non riesce a gestirli sempre perfettamente.
Ho notato una certa perdita di lucidità che man mano colpisce quasi tutte le discussioni, e un continuo dividersi in fazioni, che assumono troppo spesso posizioni pregiudizievoli nei confronti di quelle opposte, e questo accade da tutti i lati.

Massimo a questo punto secondo me non riesce più a gestire queste cose e perde purtroppo di lucidità in alcuni casi, come è succerso per esempio verso Daemon e verso di me negli ultimi giorni. Comincia a confondere persone pensanti ma non necessariamente sulle posizione dei più del sito, con personaggi di tipo diverso, animati da chissà quali loschi fini, e questo rende impossibile il confronto.

Questo articolo è il suo tentativo di gestire la cosa, se è giusto o sbagliato non sta me dirlo, i pericoli sono tanti, non ultimo quello di confondere critiche alle idee con critiche alle persone e quindi bloccare o inasprire discussioni altrimenti interessanti o di alzare muri preventivi che rendano impossibile il confronto, quello di rendere questo luogo un circolo privato, fatto di adepti tutti con le stesse idee preconfezionate, in modo opposto ma identico a quelli che qui ritenete lobotomizzati dai mezzi di informazione tradizionali.

Spero che non succeda, in bocca al lupo.

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
Pellot
Inviato: 19/4/2009 19:42  Aggiornato: 19/4/2009 19:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/2/2009
Da:
Inviati: 35
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
grazie sertes...ottima lettura

x sick-boy: non centro niente col tibet...era un esempio per arrivare alla domanda che volevo fare...quando la ricerca della verità si trasforma in un gioco "a chi vede il complotto più grande"?

cmq mi sono reso conto che sono completamente off topic...avrei dovuto scrivere nell'altro topic sugli argomenti vari...scusate

L'assenza di prove non è prova d'assenza.
illupodeicieli
Inviato: 19/4/2009 20:24  Aggiornato: 19/4/2009 20:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/1/2005
Da:
Inviati: 323
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Occorre discutere sulle idee, non sulle persone che , tra l'altro, possono esserci o no antipatiche.Per questo nel sito c'è una sezione "La logica non è un'opinione: come difendersi nelle discussioni più accanite" (mi pare sia questo il titolo), dove appunto si fa riferimento a un'opinione espressa da un tale, mi pare chiamato Giulio, e che viene definito ,un cretino;a questo punto e giustamente, si fa notare che ,sarà pure un cretino ma è della sua idea che si deve discutere, non è lui in discussione. Certo che gli attacchi,velati o palesi, a Massimo, oppure chi si becca a vicenda, dimostrano che troppo spesso (a me è successo altrove) si parla di chi pronuncia alcune frasi e non delle frasi. Era saggio il sottotitolo di due settimanali :uno recitava "i fatti separati dalle opinioni" e l'altro "lo specchio:prima riflette e poi parla". Mi pare il minimo saper argomentare le proprie opinioni, manifestare in maniera educata e perchè no, anche circonstanziata e non solo a mo' di spot, ciò che vogliamo dire, tuttavia (e lo dico anche perchè ho due blog) succede di venire attaccati sul piano personale.Per mia fortuna non ho ricevuto attacchi continui, ma mi è successo e sul blog la traccia di queste incursioni c'è, non l'ho tolta e anche nel mio caso i tizi non si sono ripresentati. Il brutto è che queste manifestazioni impediscono o rallentano la buona crescita che ha avuto Luogocomune e vale la regola di non cadere nelle trappole e non alimentarle. Ho fatto come sempre un po di caos e ,se mi sono perso e vi ho trascinato nei miei pensieri, mi scuso.
Seb

cippalippa
Inviato: 19/4/2009 20:43  Aggiornato: 19/4/2009 20:43
So tutto
Iscritto: 9/10/2008
Da:
Inviati: 6
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Caro Massimo, sì la situazione è peggiorata e la guerra su internet è solo all'inizio. Chi vuole distruggere il tuo lavoro non è interessato a capire, ma finge di farlo; non è interessato a trovare la verità, ma vuole imporre la propria; non è interessato al confronto, ma ad attaccare. E al massimo viene buttato fuori.
Molti non si rendono conto (anche qui) che siamo in guerra, una guerra del potere (qualsisasi potere: politico, religioso, militare, corporativo, ecc.) contro la massa idiota e addomesticata. La guerra c'è perchè la massa vuole rimanere con gli stessi vantaggi e le stesse irresponsabilità degli ultimi 50 anni, mentre il potere ha deciso di togliere questi vantaggi alla massa per creare in tutti modi uno scontro sociale che porterà al caos, alla violenza, al governo mondiale.
Trovo sempre molto interessanti i tuoi articoli, e leggo - spesso - solo i tuoi commenti e quelli di qualche utente che ragiona un pò o che mi fa morire dal ridere (vedi vignetta del lupo inchiappettato!!!), perchè danno informazioni estremamente utili e danno il potere di trovare la propria verità...
Se fosse x me toglierei anche tutti i commenti di coloro che disquisiscono sulla democrazia o sulla censura in questo sito, facendo finta - e dando quindi x scontato - che nello stato, nei quotidiani on-line, a lavoro, nell'esercito, ecc. ci sia!
Voglio dirti Massimo che LC è rimasto l'unico sito libero italiano, gli altri hanno oramia un sacco di articoli manipolati all'interno, tanto per abituare i naviganti a non capire più la verità e la realtà. Di questi tempi è davvero difficile rimanere centrati senza perdere la testa: occorre rimanere in contatto con se stessi x non essere travolti dal mondo.
Se adesso si deve ballare, che almeno non si perda tempo con gli idioti!!! Ci serve tutta l'energia per sopravvivere!!!
ciao Leo

utrevolver
Inviato: 19/4/2009 20:58  Aggiornato: 19/4/2009 20:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Beh, almeno io non ho mai messo in discussione le fonti di Massimo.

Sarò un "utente semi-inattivo" come mi ha definito un CRETINOTTO qualche tempo addietro, ma motivo sempre le mie critiche positive o negative che siano.

Buona idea Massimo!

Redazione
Inviato: 20/4/2009 1:05  Aggiornato: 20/4/2009 7:54
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
MAZZI: Citazione:
Ma, Mazzucco, uno qui comincia a preoccuparsi. Avro' detto la cosa sbagliata? Avro' usati termini non consoni alla policy del sito? Mi saro' lasciato andare a fare un commento inopportuno? E tu mi fai diventare paranoico.
Sono tutti problemi che ti inventi tu, e che non hanno nulla che fare con quello che ho scritto io. Chi ha mai parlato di adeguarsi a una “policy del sito”, che come la intendi tu non esiste nemmeno?

Citazione:
Ma allora, fammi capire, per lo stesso token quando dissi che Obama era un burattino, avresti dovuto cacciarmi dal sito amenoche' non portassi prove a sostegno di questo.
Perchè NON E’ lo stesso token. Sono due cose completamente diverse, e non vedo come tu possa non capirlo.

Citazione:
E come si fa a dimostrare che Obama e' un burattino e Attivissimo un debunker?
Appunto: come si fa a dimostrare che un gelato "è buono” e che una bibita “è fredda”?

Cominciando a separare i due problemi, ad esempio. Non è che nel cervello degli umani manchi lo spazio, da dover usare un unico ragionamento per tutti i problemi che incontri durante la settimana.

A meno che l’intenzione sia proprio quella di far confusione.

Citazione:
Quindi la possibilita' che Simoncini dichiari il falso non puo' piu' nemmeno essere presa in considerazione.
Dimenticavo: anche chi mi mette in bocca cose che non ho mai detto ricade nelle provocazioni ad personam.

Se c'è una categoria di cui mi sono particolarmente stufato sono proprio i finti tonti. Manco scrivessi in aramaico.

Prima di commentare, assicurarsi di avere letto. Prima di leggere, assicurarsi che il cervello sia collegato.

Volevi una dritta? Segui questa, e vedrai che non sbagli più.


***

A TUTTI QUELLI che lamentavano che è "troppo difficile", o "impossibile dimostrare in assoluto che qualcuno è in mala fede":

benissimo, allora non venite su questo sito a dire che altri lo hanno fatto.

Le possibilità sono due: o è impossibile dimostrarlo, e allora tacete. Oppure è possibile, e allora fatelo anche voi.

Ma venire qui a dire che "altri hanno dimostrato che uno mente" senza saperlo dimostrare voi stessi è da infami.

***

SICK_ BOY: Citazione:
"Io mi accontenterei di sapere..."
Se hai delle domande da farmi apri un forum (fammelo sapere,) e ti rispondo. Non capisco quale sia il problema.

***

TROTZKY: Citazione:
"E quindi? Obama sarà/farà peggio di Bush?"
Obama farà diversamente da Bush. "Peggio" e "meglio" sono opinioni personali.

***

PATHFINDER: Citazione:
sono contrario a qualsiasi forma di censura.
Anch'io sono per la "giustizia universale", se è solo per quello. Poi però i siti bisogna mandarli avanti, in qualche modo. Tu hai una soluzione migliore della mia? (La domanda è retorica, ovviamente, non è necessario che tu mi risponda).

***

DAEMON: Citazione:
Massimo sta parlando di me!
Stai tranquillo: non sei abbastanza importante da meritare un articolo. Figuriamoci addirittura una svolta nella gestione del sito.

***

NON TROVO PIU' chi ha detto che non mi ha mai visto così incazzato:

Confermo in pieno. Quandum saturae sunt (ghe n'è pù per gnisùn).

***

UTREVOLVER: Citazione:
Beh, almeno io non ho mai messo in discussione le fonti di Massimo.
Infatti. Con gli "avversari" come te non ho mai avuto problemi. Tu sei testardo ma leale. Sono gli infami che non sopporto.

***

DR_Julius: Citazione:
"Quindi una sostanziale buona fede negligente alle esigenze documentali."
Bra-o! (senza la "v", alla Guzzanti "reggista dde paura").

Dicesi essere umano, con pregi e difetti. Gli ultimi molto più vistosi dei primi, almeno fino ad oggi. We are working on the problem.

***

Per il resto, direi che in linea di massima il mio discorso è stato capito.

Tutto continua come prima, semplicente non si nomina più Mazzucco in relazione ai problemi che tratta. Semplice e lineare.

Se sapete discutere i problemi senza attaccarci le persone siete i benvenuti, altrimenti le uscite vi attendono festose. Mica siamo "democratici" solo in entrata, qui su LC.

Paulista
Inviato: 20/4/2009 1:41  Aggiornato: 20/4/2009 1:42
So tutto
Iscritto: 23/4/2007
Da:
Inviati: 8
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Leggo questo sito da molto prima di esserne iscritto (non saprei nemmeno dire da quando). Non so nemmeno se questo sia il mio primo intervento.
Quello che so, è che Mazzucco ha del tutto ragione. Capisco accogliere idee contrarie, ma i contestatori che intervengono per screditare, e non per dialogare, è giusto che siano tagliati fuori.
Del resto, se io creo una community con certe convinzioni, chi le condivide può unirsi, chi non le condivide può obiettare civilmente. Ma chi si addentra nella "mia" community assumendo il ruolo agitatore (per quanto raffinati siano i suoi modi/metodi), allora può andare ad aprire una community tutta sua con le idee che intende diffondere ove raccogliere adepti che le condividano.
Anche in chiesa i bestemmiatori vengono sbattuti fuori.

La vita è una tempesta
Redazione
Inviato: 20/4/2009 1:46  Aggiornato: 20/4/2009 1:59
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Peggio, Paulista, peggio: i contestatori che SANNO ARGOMENTARE possono rimanere, e sono i BENVENUTI. Fa parte delle regole del gioco, e a me stanno benissimo.

Sono quelli che RICORRONO all'attacco personale proprio perchè non sanno argomentare che vanno cacciati.

Sono infatti loro i primi a infangare la reputazione di un sito basata sul rispetto della Logica con la maiuscola.

Finchè sanno combattere a colpi di RAGIONAMENTO LEALE benvengano, ci mancherebbe.

skywalker
Inviato: 20/4/2009 9:21  Aggiornato: 20/4/2009 9:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/3/2006
Da: Cesena
Inviati: 231
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
bene, ottimo massimo... ultimamente non ero molto presente ma devo dire che le poche volte che entravo nei tuoi articoli sul cancro era quasi impossibile intervenire...

bene così..

e bene anche il dover riportare nel commento.. chi commenta deve essere in grado di scrivere, di sintetizzare..

ciao e buon lavoro,
Marco

edo
Inviato: 20/4/2009 9:37  Aggiornato: 20/4/2009 9:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
cippalippa: Caro Massimo, sì la situazione è peggiorata e la guerra su internet è solo all'inizio. Chi vuole distruggere il tuo lavoro non è interessato a capire, ma finge di farlo; non è interessato a trovare la verità, ma vuole imporre la propria; non è interessato al confronto, ma ad attaccare. E al massimo viene buttato fuori.

I modi per far cadere un sito possono essere tanti, e creare una zizzania inguardabile è lo scopo di chi desidera la sua morte "soft".
Nella decisione di Massimo, il pericolo è di allontanare persone che possono dare un contributo alla conoscenza di un problema, ma che hanno anche qualche difficoltà a concentrarsi sull'oggetto della discussione e scivolano inevitabilmente sul problema con il "papà" (solo quello del sito?), è facile (anche per me) riconoscerli, quando si attaccano a qualunque pretesto da brandire nella "strategia di confronto", li riconosco. Ma riconosco anche, a volte, una certa difficoltà del "papà" a relazionarsi con chi gioca nel suo giardino .

tiburon
Inviato: 20/4/2009 10:35  Aggiornato: 20/4/2009 10:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/11/2007
Da:
Inviati: 150
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Autore: Redazione Inviato: 20/4/2009 1:46:18


Peggio, Paulista, peggio: i contestatori che SANNO ARGOMENTARE possono rimanere, e sono i BENVENUTI. Fa parte delle regole del gioco, e a me stanno benissimo.


Anzitutto felice di essere ancora fra i vivi benchè Passibile di falcidiazione;

ritorno su queste pagine per chiedere candidamente:


ma Wee Wee mi sembrava argomentasse le sue questioni o sbaglio?

Inoltre, aldilà dei debunkers (che stanno diventando una ossessione mi pare: non so gli altri, ma ho sempre pensato di sapermi formare una opinione oltre le suggestioni di chiunque, personalmente sposo la teoria cospirazioniste dell'11/9, ma detesto la fede cieca in Simoncini... vogliate perdonare), il contraddittorio feroce entusiasma e diverte, il problema vero a mia MODESTISSIMA opinione è l'Off Topic.

Se si esce dal seminato ovvio che diventa una guerra a tutto campo e meaningless, ma sul ring lo scontro feroce è necessario... credo -per quel che vale- che su questo si dovrebbero concentrare gli sforzi DI TUTTI.

tristemente risparisco nelle nebbie dei delusi...




All'intellighenzia...il minimo necessario...

Ghilgamesh
Inviato: 20/4/2009 10:41  Aggiornato: 20/4/2009 10:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Pienamente d'accordo Massimo.

A questo proposito, riguardo il topic "debunka il debunker", visto che è chiuso e non posso risponderti li, non mi sembra di aver criticato il tuo comportamento ... al massimo io sarei stato più duro con weeweeee cacciandolo prima ^__^

Ultimamente sto diventando un filino intollerante, non ho più tempo e pazienza per star a spiegare cose elementari a tizi che si fingono stupidi.

Il bello della rete è che, effettivamente, certi cialtroni li becchi subito.

RIRA
Inviato: 20/4/2009 11:24  Aggiornato: 20/4/2009 11:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/5/2007
Da:
Inviati: 85
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
concordo

non mollare Massimo

sono con te

r

mazzi
Inviato: 20/4/2009 11:44  Aggiornato: 20/4/2009 11:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/11/2008
Da:
Inviati: 45
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
SCAMBIO DI COMMENTI:
Citazione:
Quindi la possibilita' che Simoncini dichiari il falso non puo' piu' nemmeno essere presa in considerazione.
Dimenticavo: anche chi mi mette in bocca cose che non ho mai detto ricade nelle provocazioni ad personam.

Se c'è una categoria di cui mi sono particolarmente stufato sono proprio i finti tonti. Manco scrivessi in aramaico.

Prima di commentare, assicurarsi di avere letto. Prima di leggere, assicurarsi che il cervello sia collegato.

Volevi una dritta? Segui questa, e vedrai che non sbagli più.
=====================================

Ma Mazzucco che fai, il giochino delle tre carte?

Hai piantato una grana dellla madonna perche' qualcuno ha osato insinuare che i video di Simoncini potessero essere artefatti - e se non erro hai perfino bannato il colpevole - e poi mi accusi di provacazione ad personam se dico che il mettere in dubbio la buonafede di Simoncini e' diventato anatema.

Macche' provocazione e provocazione!
Te ne sei venuto fuori con un nuovo decalogo del sito e ho osato commentare e, me tapino, non mi sono unito al coro dei consensi.

Sempre piu' difficile dire qualcosa senza cadere nel politically incorrect. E veramente mi metti in paranoia.

E poi, scusa, tu assumi che abbia voluto fare il "finto tonto". Il che' in altre parole significa che sono uno di quelli che tramano e come tale sono automaticamente inserito nella lista dei sospetti, come a dire: "mo' come ti muovi ti fulmino".

A parte che non vedo come tu possa accusarmi di fare il finto tonto perche' finora, puoi rivedere tutti i miei commenti, sono stato piu' che corretto nei tuoi riguardi e nei riguardi di chiunque.
Un' accusa che trovo gratuita, priva di fondamento e anche offensiva.

Perche' poi dovrei fare il finto tonto? Rimaniamo nei limti del reale, per favore, e non facciamoci prendere dal panico.

Quanto poi alla storia del cervello piu' o meno collegato: in poche parole mi accusi di parlare a vanvera. A me non sembra e, previsto che me ne freghi piu' di tanto, potrei anche trovarlo semplicemente offensivo.

Tralascio infine l'accusa, buttata la piu' o meno velatamente, che la mia intenzione sia quella di creare confusione, non penso che valga nemmeno la pena di discuterne.

Quindi in poche righe mi dici che faccio il finto tonto, parlo a vanvera, e viaggio nel sito allo scopo di creare confusione. Il tutto basato su niente, pura assunzione. Quindi, in pratica, l'unico che puo' provocare ad personam sei tu.

Senti, non sono qui a fare la guerra a nessuno, non ho nessun amore per la bagarre verbale, non ho niente di personale contro di te e condivido l'80% delle idee e delle posizione politiche di LC. Sul 20% in cui non sono daccordo, invio commenti per esprimere la mia posizione, tutto qui.

Lycos
Inviato: 20/4/2009 11:46  Aggiornato: 20/4/2009 11:46
So tutto
Iscritto: 17/5/2006
Da:
Inviati: 1
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Caro Massimo,
Sono un utente ormai da 2 o 3 anni e controllo il sito normalmente, non posto piu per mancanza di tempo che altro e trovo questo sito interessante e ben fatto.
La redazione rimane sempre imparziale e segue sempre il topic anche se trovo molti commenti degli utenti forvianti.
Spero che si continui cosi e buon lavoro.

Cordiali saluti,

Lycos

dino
Inviato: 20/4/2009 12:09  Aggiornato: 20/4/2009 12:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 2/11/2007
Da:
Inviati: 2315
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
... caro Massimo,

credo che ti fai trasportare troppo dalle emozioni... ricordati sempre che senza 'debunkers' tu saresti un signor nessuno... nel senso che se non ci fossero i debunkers non avrebbe mai decollato questo sito.... ci sono dei forum dove accettano solo chi la pensa in un certo modo, ce ne sono tanti così in rete, ma se devo citarne uno non ricordo il nome... sono anonimi, stupidi, inutili... LC non è così, perchè gli scontri concettuali possono arrivare ad una ferocia estrema... e poi dovresti saperlo che chi devia la discussione sulla persona significa che ha esaurito le 'cartucce'... dunque virtualmente ti stà consacrando vincitore del dibattito... devi solo dirgli che se vuole aprire un'altra discussione con tema "Redazzucco" può farlo altrove ed anche nel tuo stesso sito ma non diventare ot in quella discussione... lasciali parlare di te e saranno la tua fortuna... qualcuno disse "più nemici più onore"... senza debunkers sarebbe un mondo piatto!! se discutiamo di un evento non più di cronaca come 9/11 io e te, la discussione diventa noiosa in tre righe, semplicemente perchè io concordo con la tua tesi ... il debunker invece tira fuori il meglio di te, la ferocia intellettuale deve essere stimolata, la ragione non è democratica è logica, dunque segue le regole naturali dei principi fondamentali...

se il debunker si è raffinato, vuol dire che si stanno facendo avanti i pezzi forti, e come nel vecchio west, le voci giravano e tutti si volevano misurare con chi sparava più svelto... per rubargli la fama... nei forum è meno sanguinosa la faccenda ma si muove con un principio molto simile... lascia che i debunker vengano a te...!!! e appendi i loro scalpi fuori dalla tenda...!!! più debunkers più onore...!!! con le regole che hai dato al tuo forum l'onestà intellettuale non può perdere... ma per vincere tocca combattere... ciaodino

Iskandar
Inviato: 20/4/2009 12:26  Aggiornato: 20/4/2009 12:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/6/2006
Da: pistoia
Inviati: 104
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
e ti aspettano tempi duri si.
esistono delle " agenzie" di immagine che, dietro compenso, si curano di modificare l'opinione pubblica in favore del mandatario, a mezzo di blog o interventi su forum e blog altrui.
e finchè ti occupi di grandi bugie che necessitano solo dell'incredulità della gente, mal che vada ti becchi un attivissimo...
ma l'occuparsi di cose ben più concrete e verificabili, dal punto di vista della maggior parte dei "cittadini", ti rende più pericoloso perchè va ad intaccare degli interessi immediati.

Io_sono
Inviato: 20/4/2009 13:06  Aggiornato: 20/4/2009 13:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/4/2008
Da: Nürnberg
Inviati: 373
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Condivido a pieno la scelta.

Ultimamente era (è) impossibile entrare in certe discussioni visto il livello di provocazione in alcuni post.

Mi ricordo invece con "gioia" i topic sulla Chiesa in cui, pur essendo in totale disaccordo con MM e con Altri (redna, ricordi? ), pure mi è sembrata una discussione molto forte e accesa ma bella! Magari si rimane nelle posizioni iniziali, ma ci si confronta apertamente senza insinuazioni sulla persona altrui (infamie, etc etc.).

blackhawk
Inviato: 20/4/2009 14:11  Aggiornato: 20/4/2009 14:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/8/2007
Da:
Inviati: 305
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
"Naturalmente io stesso dovrò impormi pari rigore, e autorizzo già da ora gli altri utenti a farmi notare se dovessi mancare io per primo alla regola, nell’ambito del dibattito con loro."

Questo è giusto Massimo, ma molte volte sei proprio tu per primo ad usare termini offensivi. Quindi, se vuoi essere onesto, d'ora in poi dovrai tenere sotto controllo i tuoi stravasi di bile. Sono d'accordo con la severità verso gli attacchi personali, ma il fondatore del sito deve dare il buon esempio. Sennò sarebbe come un comandante di reggimento che predica il rigore morale ai suoi soldati e poi si fa sgamare a portare donnine a pagamento in caserma.
Comunque, da quello che scrivi, questo dovresti averlo ampiamente compreso.

Kobayashi
Inviato: 20/4/2009 14:18  Aggiornato: 20/4/2009 14:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/4/2009
Da:
Inviati: 42
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
non per fare polemica ma rileggendo con attenzione l'articolo e cercando di capire il messaggio, sembra che questo articolo sia la prova che su questo sito la tanta blasonata e dichiarata imparzialità, sia solo apparente , infatti da adesso in poi bannare ed espellere sia i personaggi veri disinformatori sia quelli che chiedono risposte adeguate su questioni scomode al sito, non sarà più un problema di censura ma bensi di pulizia giusta e necessaria.

Kobayashi
Inviato: 20/4/2009 14:24  Aggiornato: 20/4/2009 14:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/4/2009
Da:
Inviati: 42
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
"Anche perchè normalmente io a questa obiezione rispondo con chiarezza. Ma è proprio in quel caso che loro si tradiscono, perchè a quel punto si dimenticano di ringraziarmi per il chiarimento – se convinti - o di contestarlo se insoddisfatti. Invece scompaiono regolarmente nel nulla,"

beh ovvio se vengono espulsi ,come fanno a ringraziare?

kataclisma
Inviato: 20/4/2009 15:33  Aggiornato: 20/4/2009 15:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Redazione:
A TUTTI QUELLI che lamentavano che è "troppo difficile", o "impossibile dimostrare in assoluto che qualcuno è in mala fede":

benissimo, allora non venite su questo sito a dire che altri lo hanno fatto.

Le possibilità sono due: o è impossibile dimostrarlo, e allora tacete. Oppure è possibile, e allora fatelo anche voi.
Ma venire qui a dire che "altri hanno dimostrato che uno mente" senza saperlo dimostrare voi stessi è da infami.

Credo di far parte anche io di quelli chiamati in causa da questo commento quindi mi sento di fare chiarezza sulla mia posizione.

Ritengo che rispetto alla discussione su Simoncini, gli “scettici” si possano dividere essenzialmente in due categorie.

Quelli convinti che egli non sia nel giusto e per di più menta volontariamente per ingannare i malati, e quelli che invece non sono ancora convinti della bontà della sua intuizione e della consistenza delle testimonianze che dovrebbero avvalorarla.
Per quanto mi riguarda faccio parte della seconda categoria e per questo sto cercando il maggior numero di informazioni per crearmi una idea il più possibile soddisfacente per me stesso.

In questa ottica ho seguito le analisi di WeWee non potendo fare a meno di rilevare che alcune cose che dice non possono essere ignorate pur non condividendo la sua certezza nell’affermare la malafede di Simoncini.

Infatti io non ho mai insinuato la malafede di Simoncini e ho sempre specificato chiaramente che non era mia intenzione dimostrarla o accettare dimostrazioni fatte da altri.

Quello che avrei voluto era una analisi approfondita dei singoli casi e dei singoli “errori” che vengono contestati a Simoncini al fine di capire se questi errori sono realmente tali.

Solo dopo aver fatto questo si potrebbe aprire una discussione per cercare di capire perché sono stati eventualmente commessi questi errori, anche se per quanto mi riguarda questo non sarebbe di grande interesse, sempre per la considerazione che, anche dimostrando i peggiori errori, provare che siano stati fatti in malafede è virtualmente impossibile.

Questa considerazione lungi dall’essere una scusa per evitare il confronto è una mia ferma convinzione, e proprio in virtù di questa convinzione non mi sogno di affermare o insinuare che Simoncini sia in malafede.

Questo però non toglie che è di fondamentale importanza capire se le testimonianze che Simoncini utilizza per dimostrare la bontà della sua cura, (unico metodo in assenza di sperimentazioni che egli stesso non vuole o non può produrre), siano non solo veritiere ma anche significative nell’ottica di quello che dovrebbero avallare.

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
utrevolver
Inviato: 20/4/2009 15:53  Aggiornato: 20/4/2009 15:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Comunque Massimo, non arrabbiarti, ma per il futuro, cerca di presentare dei filmati "a prova di debunker".

Mi spiego meglio: quando wee wee, prima di essere fulminato, aveva fatto delle osservazioni sulla testimonianza di quella donna guarita col metodo Simoncini, io non avevo trovato dette osservazioni così campate per aria e il filmato non mi aiutava a dare tutto il torto a wee wee.

Tutto qui, spero di non aver passato il limite...

Gargoyle
Inviato: 20/4/2009 16:06  Aggiornato: 20/4/2009 16:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
secondo me purtroppo l'argomento Simoncini ha dei precedenti che lo bruciano in partenza rispetto all'opinione pubblica(perché parliamoci chiaro se l'opinione pubblica si riuscisse a concentrare su certi argomenti con una critica non indotta ma empirica, non ci sarebbero cazzi che tengono su qualunque ente di dottori medici farmacisti ecc ecc).

cercare di dimostrarlo in italia o nel resto del mondo diciamo che è quasi impossibile, tutti ricordiamo che il dott. Di Bella provò con forza a dimostrare che la sua cura aveva un fondamento di verità, peccato che tutti i protocolli che lo stato diede alla prova della "cura di bella" erano di persone già tre metri sotto terra......

in più negli anni la gente ha sentito in giro di santoni, guru e manipolatori che estorcevano denaro con la promessa di guarigione(cosa che per altro fa anche la ricerca "autorizzata" chiedendo fondi per poi sbandierare un miglioramento del tumore al polmone che passa dal 6% di sopravvivenza al 8% in una scala temporale che va dal 1970 al 2000....cazzo che progressi eh!!!???) quindi si è auto immunizzata con l'idea che qualunque cosa esca dalle corsie mediche equivale ad un santone ciarlatano....ma nessuno si chiede come mai le percentuali di "cura" della medicina ufficiale, siano comunque cresciute di pochissimo e non grazie a radio e chemio ma solo grazie ad una prevenzione che in 30 anni si è fatta un pò più precisa(grazie a tac e risonanze sempre più avanzate!!!!)

quindi chiunque provi a dimostrare che forse una cura l'ha trovata davvero deve prima scontrarsi con la classe medica eppoi, come se non bastasse, anche con un'opinione pubblica condizionata e dai stessi medici e da altri VERI ciarlatani che estirpavano soldi ingannando subdolamente....

per esperienza ersonale, ricordo a tutti che il Dott. Di Bella non chiese un centesimo alla mia famiglia quando gli sottoponemmo il caso di un nostro caro, ma disse(testualmente scritto sulla lettera che ancora conserva una mia parente) ".....la situazione che lei mi presenta è drammaticamente compromessa, vista l'entità della massa tumorale e delle metastasi presenti nel corpo, e mi rammarica dirle che purtroppo la Mia cura non potrebbe avere effetto in un corpo così gravemente segnato dalla malattia, le allego comunque per competenza medica le dosi e iprincipi attivi da adottare per la cura......" e seguiva tutta una serie di medicinali oltre alla somatostatina che si sarebbe dovuta prendere...ebbene per questo consulto egli non chiese nulla e anzi ci comunicò che anche la sua cura sarebbe stata inutile...io credevo e credo a tutt'oggi in Di Bella, così come credo in Simoncini, poiché lo stato lo derise e lo denigrò affibbiando alla sperimentazione protocolli pari o peggiori di quello del mio familiare...
e la cura risultò una bufala per la medicina ufficiale, ma oggi la gente la usa ancora di testa sua, perché tanto l'alternativa o è una menomazione del fisico o la morte....

quindi io non chiedo dati di nessun tipo, tanto verrebbero "bruciati" dalla medicina ufficiale, e quindi chi vuole si faccia inniettare in vena un sacco di robina carina(senza contare tutto quello che bisogna somministrare per prevenirne gli effetti collaterali, scaffali di antivomito, protettori gastrici, protettori renali ecc ecc...)io mi fido della gente che guarisce davvero, e ce ne sono(poi chi non vuole vedere pazienza) poi magari un giorno la medicina se ne renderà conto che l'ossaliplatino non è poi questa gran via di cura......basta leggere le statistiche....di quelle si che la medicina ufficiale ci riempie, ma anche in una "caporetto" di percentuali di insuccesso riesce a cantare comunque vittoria...


scusate per l'OT ma tanto qui su LC si è arrivati a questo punto proprio per i motivi suddetti quindi in qualche modo non sono uscito così tanto dal seminato

L'illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
DrHouse
Inviato: 20/4/2009 16:11  Aggiornato: 20/4/2009 16:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Gargoyle, post straordinario.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
kataclisma
Inviato: 20/4/2009 16:43  Aggiornato: 20/4/2009 16:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
...quindi io non chiedo dati di nessun tipo, tanto verrebbero "bruciati" dalla medicina ufficiale...

Invece non mi trovo assolutamente daccordo.

Certi poteri forti possono senz'altro mettere i bastoni fra le ruote, possono influenzare la ricerca, la distribuzione dei fondi, le prove ufficiali di efficacia per il riconoscimento come cura (come nel caso di bella), ma non possono impedire completamente le ricerche personali (pensate a tutti quelli che sono riusciti a pubblicare su argomenti "scomodi", come l' articolo sul bicarbonato in discussione nel forum) e meno che meno la raccolta di testimonianze.

Anzi a maggior ragione nei casi "scomodi" per la scienza ufficiale la raccolta delle testimonianze è fondamentale, ma ancora di più queste testimonianze devono essere presentate nel modo più corretto possibile per poter mantenere la propria forza anche contro gli attacchi più duri.

Qualcuno anche in presenza di testimonianze inattaccabili potrebbe ostacolare l'affermazione della cura, ma almeno chiunque avrebbe a disposizione dei dati seri su cui basarsi per effettuare la propria libera scelta.

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
CiEmme
Inviato: 20/4/2009 16:53  Aggiornato: 20/4/2009 16:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/2/2008
Da: Roma
Inviati: 446
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Penso che cosi passerai il tuo tempo a bannare quelli che te lo faranno apposta....visto che te la prendi.....

Secondo me .... meglio semplicemente ignorarli with a concerted effort da parte di tutti.

Tanto chi legge LC per farsi un'opinione, capisce....almeno spero....

Una bussola non dispensa dal remare.
Gargoyle
Inviato: 20/4/2009 17:01  Aggiornato: 20/4/2009 17:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/4/2005
Da: Roma
Inviati: 421
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Anzi a maggior ragione nei casi "scomodi" per la scienza ufficiale la raccolta delle testimonianze è fondamentale, ma ancora di più queste testimonianze devono essere presentate nel modo più corretto possibile per poter mantenere la propria forza anche contro gli attacchi più duri.

Qualcuno anche in presenza di testimonianze inattaccabili potrebbe ostacolare l'affermazione della cura, ma almeno chiunque avrebbe a disposizione dei dati seri su cui basarsi per effettuare la propria libera scelta.


le testimonianze ci sono....i dati no...e non ci potranno mai essere....la cura Di Bella funzionava...e funziona a tutt'oggi...basta che non arrivi con metastasi alle ossa al cervello e al pancreas altrimenti neanche un miracolo ti salva...

se tu vuoi i dati aspettali anche...io mi curo come meglio credo...se tu preferisci l'ossaliplatino accomodati...ti ripeto...in qualche modo bisogna morire comunque...tanto vale che provi qualcosa di alternativo piuttosto che qualcosa che mi dice "ufficialmente" che ho il 92% di possibilità di morire...così suona diverso vero???
se ci pensi è come mettere 5 proiettili in una 44 magnum e sperare di prendere la sede vuota...tu ti spareresti???credo di no....ecco l'attuale percentuale di riuscita nella cura del cancro* è questa...accomodatevi pure...tanto anche coi dati così la gente si fida lo stesso....che differenza fa scusa???


*parlo di cancro al polmone...dati relativi all'ultima inchiesta del corriere della sera...dopo se vuoi posto il link...

L'illusione è la gramigna più tenace della coscienza collettiva: la storia insegna, ma non ha scolari. A. GRAMSCI
Red_Knight
Inviato: 20/4/2009 17:20  Aggiornato: 20/4/2009 17:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 31/10/2005
Da:
Inviati: 3121
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Per quel che conta anche io sono d'accordo con CiEmme. In tutti i forum non dar da mangiare ai troll si è sempre rivelata la soluzione migliore contro gli stessi. Se una arriva, ti dà dello stronzo e nessuno lo caga difficilmente inquinerà con più di 2 o 3 post (nel qual caso lo si può bananre per semplice disturbo della quiete pubblica), e facciamo tutti una bella figura. Se invece lo cacci, anche se sono del parere che tu abbia tutte le regioni del mondo di essere stufo, gli dai solo un pretesto per fare la vittima sul suo blogghetto (è quello che ha fatto WeeWee, per esempio).

Gestire un sito, specialmente uno come LC, comporta inevitabilmente la convivenza col problema dei troll. Non risolverai nulla con i ban, per quanto sacrosanti siano.
Il fatto, a mio parere, è che ai tempi delle discussioni sull'11/9 più ne arrivavano più il sito ne usciva rafforzato. Adesso il sito non ha più bisogno di anticorpi, per cui l'unica cosa che questa gentaglia ottiene è creare fastidio, e nient'altro. Se la tua reazione è quindi comprensibile e giustificata, visto che effettivamente non se ne può più, da un altro punto di vista è molto meno necessaria che in passato. Si potrebbe dire "adesso te ne accorgi?". Ma proprio perché LC si trova nello stadio in cui è, a mio parere questa decisione non è la più saggia.

Ripensandoci, voglio proprio chiedertelo, Massimo: perché questa decisione proprio adesso?

Ghilgamesh
Inviato: 20/4/2009 17:37  Aggiornato: 20/4/2009 17:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
kataclisma scrive:

"Certi poteri forti possono senz'altro mettere i bastoni fra le ruote, possono influenzare la ricerca, la distribuzione dei fondi, le prove ufficiali di efficacia per il riconoscimento come cura (come nel caso di bella), ma non possono impedire completamente le ricerche personali (pensate a tutti quelli che sono riusciti a pubblicare su argomenti "scomodi", come l' articolo sul bicarbonato in discussione nel forum) e meno che meno la raccolta di testimonianze."

Ad oggi abbiamo PROVE che dimostrano il contrario, e smentiscimi se sbaglio, manco una a favore.


Di Bella come ti hanno detto, lo hanno affossato.

Un Duesberg che chiede di poter fare ricerca sugli effetti del popper, che a suo dire causerebbe "l'AIDS" ... e gli viene NEGATA la possibilità.

Tanto per dine due, ma si può continuare ...


Se questi che son calibri "grossi" non possono fare ... credi davvero che altri ci riuscirebbero?

masmarupor
Inviato: 20/4/2009 17:45  Aggiornato: 20/4/2009 17:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/1/2006
Da: treviso
Inviati: 64
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
già in passato mi era capitato di sentire presenze
disturbatrici in LC....
dare del troll a qualcuno non è etico, ma quoto tutti quelli che dicono....
non dare da mangiare ai troll!
abbiamo le capacità e gli strumenti intellettuali per non cadere in trappola.
perciò Non date da mangiare ai troll

ci sono persone che sanno tutto...
e purtoppo e tutto quello he sanno!!!
O.Wilde
masmarupor.blogspot
Red_Knight
Inviato: 20/4/2009 17:54  Aggiornato: 20/4/2009 17:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 31/10/2005
Da:
Inviati: 3121
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
@Ghilgamesh

La verità è che gli scienziati che sono stati affossati hanno peccato di ingenuità. Se Di Bella, Simoncini e chiunque altro avessero sospettato il rischio di fare la fine che hanno fatto, avrebbero condotto le loro ricerche in segreto e le avrebbero divulgate all'improvviso, via internet e con ogni altro mezzo possibile, non avrebbero nemmeno tentato il normale iter accademico. Questo è quello che farei io. Un microscopio può procurarselo chiunque, e i medici sono tutti messi abbastanza bene finanziariamente, di solito, per costruirsi un minilaboratorio in casa se necessario. Io, personalmente, farei così, e non vedo chi potrebbe ostacolarmi.

LoneWolf58
Inviato: 20/4/2009 17:54  Aggiornato: 20/4/2009 17:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
DNFTT è una buona regola... ma se i troll sono 2 o più e si alimentano a vicenda?
Approvo la decisione di redazzucco ma senza cancellare i post incriminati a futura memoria.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
kataclisma
Inviato: 20/4/2009 18:42  Aggiornato: 20/4/2009 18:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Ad oggi abbiamo PROVE che dimostrano il contrario, e smentiscimi se sbaglio, manco una a favore.

Non so a quali prove tu ti riferisca.
Io ho fatto almeno 2 esempi di ricerche "scomode" che sono state pubblicate.
E comunque se anche non fosse possibile divulgare le ricerche tramite i canali ufficiali c'è sempre la possibilità di divulgarle tramite internet.
E se tali ricerche sono state condotte con tutti i crismi, prima o poi verranno alla luce, o almeno ci si prova, non ci si può arrendere di fronte ad eventuali bastoni tra le ruote, piccoli o grandi che siano.
Quindi quoto in toto Rednight:
La verità è che gli scienziati che sono stati affossati hanno peccato di ingenuità. Se Di Bella, Simoncini e chiunque altro avessero sospettato il rischio di fare la fine che hanno fatto, avrebbero condotto le loro ricerche in segreto e le avrebbero divulgate all'improvviso, via internet e con ogni altro mezzo possibile, non avrebbero nemmeno tentato il normale iter accademico. Questo è quello che farei io. Un microscopio può procurarselo chiunque, e i medici sono tutti messi abbastanza bene finanziariamente, di solito, per costruirsi un minilaboratorio in casa se necessario. Io, personalmente, farei così, e non vedo chi potrebbe ostacolarmi

Per quanto riguarda quello che dice Gylgamesh:
Citazione:
le testimonianze ci sono....i dati no...e non ci potranno mai essere....la cura Di Bella funzionava...e funziona a tutt'oggi...basta che non arrivi con metastasi alle ossa al cervello e al pancreas altrimenti neanche un miracolo ti salva...

Permettimi di dire che non basta affrmare che le testimonianze ci siano.
Non ti sembra lecito chiedersi:
1) Le testimonianze sono veritiere?
2) Le testimonianze veritiere confermano veramente che il paziente A era affetto dalla patologia B ed è guarito grazie alla cura C?

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
masmarupor
Inviato: 20/4/2009 18:53  Aggiornato: 20/4/2009 18:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/1/2006
Da: treviso
Inviati: 64
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
LoneWolf58

Citazione:
DNFTT è una buona regola... ma se i troll sono 2 o più e si alimentano a vicenda?
Approvo la decisione di redazzucco ma senza cancellare i post incriminati a futura memoria.


beh... non si può impedire del tutto che ciò avvenga...
ma prima o poi fanno passi falsi e c'è un moderatore...
quindi sono in accordo anche con il bannare alla"redazzucco" chi non rispetta
le regole.
ed anche con te sul lasciare i post "incriminati" ai posteri
salute

ci sono persone che sanno tutto...
e purtoppo e tutto quello he sanno!!!
O.Wilde
masmarupor.blogspot
LoneWolf58
Inviato: 20/4/2009 19:04  Aggiornato: 20/4/2009 19:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Autore: kataclisma Inviato: 20/4/2009 18:42:45
...
Non ti sembra lecito chiedersi:
1) Le testimonianze sono veritiere?
2) Le testimonianze veritiere confermano veramente che il paziente A era affetto dalla patologia B ed è guarito grazie alla cura C?
aggiungi anche...
3) siamo certi che i pazienti non siano passati da Lourdes?

(non si sa mai anche la Chiesa vuole i suoi meriti)

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
masmarupor
Inviato: 20/4/2009 19:11  Aggiornato: 20/4/2009 19:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/1/2006
Da: treviso
Inviati: 64
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
l'articolo sul cancro non è qui
ma qui

edit
HAHAHA bella!
sicuramente la più importante la 3°

ci sono persone che sanno tutto...
e purtoppo e tutto quello he sanno!!!
O.Wilde
masmarupor.blogspot
kataclisma
Inviato: 20/4/2009 19:15  Aggiornato: 20/4/2009 19:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Autore: masmarupor Inviato: 20/4/2009 19:11:56

l'articolo sul cancro non è qui
ma qui

Hai ragione ci siamo lasciati trasportare, per me ci si può anche spostare di là, anzi sarebbe meglio.

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
ELFLACO
Inviato: 20/4/2009 19:23  Aggiornato: 20/4/2009 19:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Anzi a maggior ragione nei casi "scomodi" per la scienza ufficiale la raccolta delle testimonianze è fondamentale, ma ancora di più queste testimonianze devono essere presentate nel modo più corretto possibile per poter mantenere la propria forza anche contro gli attacchi più duri.

Qualcuno anche in presenza di testimonianze inattaccabili potrebbe ostacolare l'affermazione della cura, ma almeno chiunque avrebbe a disposizione dei dati seri su cui basarsi per effettuare la propria libera scelta.


Mi trovo molto d'accordo.Il problema penso sia proprio questo.
E' chiaro che chi propone delle terapie "fuori dal coro" deva in qualche modo inventarsi nuovi metodi per arrivare alla gente ,altro linguaggio, addirittura,diverso da quello usato finora dalla scienza medica.

Ma ci deve essere !!e noi ,GENTE,dobbiamo stimolare questi scienziati a proporsi in questa nuova maniera.

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
masmarupor
Inviato: 20/4/2009 19:24  Aggiornato: 20/4/2009 19:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/1/2006
Da: treviso
Inviati: 64
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
non voglio fare lo scassa OO, ma trovo questo argomento
di rilevanze x noi utenti LC.
la solita tiritera sul cancro in ogni dove mi ha stufato.
salute

ci sono persone che sanno tutto...
e purtoppo e tutto quello he sanno!!!
O.Wilde
masmarupor.blogspot
masmarupor
Inviato: 20/4/2009 20:19  Aggiornato: 20/4/2009 20:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/1/2006
Da: treviso
Inviati: 64
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Autore: Io_sono Inviato: 20/4/2009 13:06:14

Condivido a pieno la scelta.

Ultimamente era (è) impossibile entrare in certe discussioni visto il livello di provocazione in alcuni post.

Mi ricordo invece con "gioia" i topic sulla Chiesa in cui, pur essendo in totale disaccordo con MM e con Altri (redna, ricordi? ), pure mi è sembrata una discussione molto forte e accesa ma bella! Magari si rimane nelle posizioni iniziali, ma ci si confronta apertamente senza insinuazioni sulla persona altrui (infamie, etc etc.).


quoto:
specialmente quando dici <Ultimamente era (è) impossibile entrare in certe discussion>
le discussioni sul cancro per es.hanno toccato vette polemiche altissime
ed inquinato altre discussioni, compresa questa, anche se oggi qui sono un po più pacate, ma pursempre OT e fastidiose.
e vorrei proprio vedere visto il tema dell'articolo!!!
quoto:
Mi ricordo invece con "gioia" i topic sulla Chiesa ......
anni d'oro ora solo veleni, che siano al gusto di chemio o bicrbonato

salute

ci sono persone che sanno tutto...
e purtoppo e tutto quello he sanno!!!
O.Wilde
masmarupor.blogspot
Redazione
Inviato: 20/4/2009 20:37  Aggiornato: 20/4/2009 20:38
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Facciamo un esempio pratico:

KOBAYASHI: Avevo detto chiaramente che mettermi in bocca cose che non ho detto, su argomenti del genere, ricade nella provocazione.

Tu lo hai fatto due volte, dopo il mio avviso, dicendo:

Citazione:
1 - “beh ovvio se vengono espulsi, come fanno a ringraziare?”

2 - “infatti da adesso in poi bannare ed espellere sia i personaggi veri disinformatori sia quelli che chiedono risposte adeguate su questioni scomode al sito, non sarà più un problema di censura ma bensi di pulizia giusta e necessaria.”
1 – SE RILEGGI quanto ho scritto scoprirai che non parlavo affatto di coloro che vengono espulsi. E NON C’E’ MODO DI SBAGLIARSI.

2 - Dimmi dove sta scritto che io intenda espellere “quelli che chiedono risposte adeguate su questioni scomode al sito”, oppure dovrò cacciarti.

Pensa che paradosso: se riesci a spiegarti - AD ARGOMENTARE LEALMENTE, cioè – non vieni cacciato, se invece fai il furbo finisci fuori a calci nel culo.

E’ l’ESATTO CONTRARIO di quello che dicevi tu.

Redazione
Inviato: 20/4/2009 20:41  Aggiornato: 20/4/2009 20:41
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
UTREVOLVER: "quando wee wee, prima di essere fulminato, aveva fatto delle osservazioni sulla testimonianza di quella donna guarita col metodo Simoncini, io non avevo trovato dette osservazioni così campate per aria e il filmato non mi aiutava a dare tutto il torto a wee wee."

Se vai a rivedere il lungo thread, scoprirai infatti che finchè wewe "faceva delle osservazioni" nessuno si è nemmno sognato di allontanarlo.

Ora non mi dirai che nemmeno tu capisci la differenza fra "fare osservazioni" e "accusare altri di falso", vero?

Redazione
Inviato: 20/4/2009 20:44  Aggiornato: 20/4/2009 20:44
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
RED_ KNIGHT: "Ripensandoci, voglio proprio chiedertelo, Massimo: perché questa decisione proprio adesso?"

La palle di riempono da sole, non è che puoi stare a regolare il flusso. E quando traboccano traboccano.

"Curiosamente" (), questo avviene proprio mentre diventa necessario rinforzare i baluardi.

Sono i tempi a dettare le situazioni, non siamo noi a determinarle.

Redazione
Inviato: 20/4/2009 20:52  Aggiornato: 20/4/2009 20:54
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
MAZZI: “e poi mi accusi di provacazione ad personam se dico che il mettere in dubbio la buonafede di Simoncini e' diventato anatema. “

La provocazione sta nel fingere di non avere capito. E lo hai appena fatto di nuovo, perchè io non ho mai detto che “mettere in dubbio la buonafede di Simoncini e' diventato anatema”. Ho detto che è anatema il farlo SENZA DIMOSTRARLO.

Ti ho quindi espulso, come da preavviso.

Quanto hai imparato a leggere l’italiano, se lo desideri, potrai tornare fra noi. Nel frattempo, degli “analfabeti a senso unico” non sappiamo che farcene.

(Il minuto in più che ho dovuto sprecare per ripetere quello che ho già detto mille volte chi me lo restituisce?)

Redazione
Inviato: 20/4/2009 20:58  Aggiornato: 20/4/2009 21:01
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Fanno bene alcuni a temere che questo "cambio di marcia" possa scivolare lentamente in una vera e propria dittatura, me vorrei tranquillizzarli: il caso è esattamente l'opposto.

Il mio è un tentativo di arrivare alla vera democrazia, dove prima di tutto deve esistere il rispetto intrinseco per l'altra persona.

All'interno di quello NESSUNO dovrà mai pagare per le sue idee. Ma deve prima di tutto imparare ad esprimerle,e a difenderle, senza scadere lui stesso nella scorrettezza.

Chi invece si presenta già in malafede manca di rispetto all'altro già in partenza, e viene quindi a mancare il presupposto fondamentale per un rapporto egualitario.

Daemon
Inviato: 20/4/2009 21:25  Aggiornato: 20/4/2009 21:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/9/2005
Da:
Inviati: 255
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Giustissimo. Non si deve mancare di rispetto agli altri.

Citazione:
Chi invece si presenta già in malafede manca di rispetto all'altro già in partenza, e viene quindi a mancare il presupposto fondamentale per un rapporto egualitario.


Sì, ma chi è che stabilisce il fatto che uno si presenta già in malafede?
E come si può dimostrare che uno è in malafede se argomenta ciò che dice e se non offende per primo?

Tato_p2p
Inviato: 20/4/2009 21:29  Aggiornato: 20/4/2009 21:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/10/2006
Da: da qui a là.
Inviati: 211
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Un tempo, si parla di un 12 anni fa, nei vari forum si riusciva a parlare liberamente di ogni argomento. Ricordo che seguivo un forum di informatica e ci fu un thread che parlava di fascismo e comunismo, con analisi storiche dettagliate, senza guerre ideologiche, solo fatti concreti, analisi degli avvenimenti, cofronti, etc... Molti post erano delle vere chicche. Chi interveniva sugli argomenti o apportava qualcosa di concreto, oppure si limitava a porre domande, in modo pacato, facendo trasparire la voglia di conoscere ed approfondire. Gli altri "rimanevano sintonizzati" se era di loro interesse, oppure "cambiavano canale".
Poco dopo conminciaro ad arrivare quelli che in seguito vennero chiamati in vari modi, troll, bimbimikia, etc...
Il risultato fu doplice. Da un lato molti utenti migrarono su altri siti, in primis gli autori dei post più interessanti, dall'alto scese la scure della censura, portando al divieto di parlare di determinati argomenti, come la politica. Così abbandonai anch'io quel forum.
Anni dopo giunsi su questo sito, in cui si riusciva pacatamente a parlare di ogni cosa, senza il "tifo da stadio", senza "argomenti proibiti", senza "troll e bimbiminkia" e quei pochi venivano comunque lasciati liberi di "scorazzare", salvo poi essere giustamente cassati dagli stessi utenti (mai a livello personale, ma puntualmente sugli argomenti sollevati). Questo l'ho sempre trovato la "panacea" del male di tutti i forum, poche e semplicissime regole. Una sola a dire il vero: "argomenta le idee, non le persone". Argomenta, nel senso di approfondire in maniera precisa le tesi che sostieni o a cui sei contrario, "ignorando" chi hai di fronte, nel senso di rispettarlo chiunque sia.

Ma poi inventarono i debunker. Diversi dai semplici bimbiminkia o troll, poichè utilizzatori di tecniche più "fini", anche se comunque troppo uguali a se stesse e sempre assenti in contenuti. Nonostante ciò, però, risultano insidiosi e costringono a creare regole e restrizioni.Credo sia questa la loro forza: il tempo, l'usura, il logorio...
Il portare i loro accoliti a crede di seguire il vero "verbo" scentifico, ma portandoli invece a rincoglionirsi, a smettere di pensare. Esattamente come gli inquisitori ai tempi delle streghe.
Ed è qui che volevo arrivare. Non ci stiamo (o non siamo già) affossati nel ristagno mentale, la gente ha forse dimenticato il "beneficio del dubbio"?
Dove sono tutte le persone che facevano cadere siti ministeriali o della siae, semplicemente collegandosi al loro sito, sole per protesta contro una certa legge?
Perchè è così pieno di gente spocchiosa ed ignorante, baroni del loro sapere?
Perchè è così pieno di gente che li segue staccando il proprio cervello?
Siamo già oltre l'orlo del baratro?
Perchè intorno a me vedo per lo più persone vuote, che hanno perso il loro spirito, la loro spiritualità o più semplicemente la loro intelligenza o la voglia di conoscere il mondo?
Davvero nessuno ha più quella voglia? Davvero sono così poche queste persone, barricate dentro pochi siti, che vengono bersagliati o semplicemente logorati dai loschi figuri? Spesso talmente barricati da arrivare agli stessi errori dei "debunker" fino a comparire quasi "folli" o semplicemente "fanatici convinti", come alcuni siti talmente "fissati" da aver dimenticato il "beneficio del dubbio", come quei siti in cui fanno passare per chissàcosa dei semplici riflessi sui muri delle case.

Non so...
...so solo che la situazione mi spaventa. Già in passato molti dei "saperi" ancestrali sono col tempo andati irrimediabilmente perduti. Ora temo che stiamo perdendo anche noi stessi...

Con un certo senso di rassegnazione...

Mirco B.

PS: aggiungo solo che sono d'accordo con le tue scelte e mi fa piacere che tu ne condivida le motivazioni (lasciando quindi anche spazio a commenti o critiche), poichè fa capire che anche nei momenti in cui evidentemente "ne hai le palle piene" o semplicemente sei coinvolto anche emotivamente, riesci ad essere obiettivo, mantenendo "il beneficio del dubbio", ammettendo eventuali errori e correggendo (mi riferisco alla tua risposta al commento di "NO_Sh1", nell'articolo. Con stima. M.B.

"...oggi la malattia fa passi da gigante!"
"Quella è la medicina!"
"Vabbè, diciamo che camminano di pari passo, dottore..." -dal film "La matassa" -
Redazione
Inviato: 20/4/2009 23:15  Aggiornato: 20/4/2009 23:17
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Ciao Tato / Mirco.

Ti ringrazio per quello che hai scritto. Ho voluto risponderti direttamente nel nuovo articolo, perchè in qualche modo sollevi problemi che ci riguardano tutti da vicino.

Come vedrai, invece dalla rassegnazione propongo semplicemente un incremento della lucidità, individuale e collettiva, adeguato alla "mutazione" di Internet che tu stesso hai individuato. (Come dice Pasolini nello spezzone che ho pubblicato, il grande pessimista e l'eterno ottimista sono solo due volti della stessa persona).

Grazie.

Massimo

Redazione
Inviato: 20/4/2009 23:20  Aggiornato: 21/4/2009 0:20
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
DAEMON: "Come si stablisce...?"

Giusta domanda.

Nel nostro caso lo stabilisco io, secondo il criterio che ho cercato di spiegare nel nuovo articolo.

Sta a te decidere se lo faccia in buona fede o meno, e quindi scegliere se continuare a frequentare questo sito oppure no.

Altre soluzioni non ne conosco, ma chiunque le abbia è invitato a presentarle. La cosa in questo caso non è affatto polemica: io sinceramente non ne vedo altre.

(Nel caso, suggerisco che tu mi risponda direttamente nel nuovo articolo).

PS: Ho finito di correggere il post.

masmarupor
Inviato: 21/4/2009 0:40  Aggiornato: 21/4/2009 0:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/1/2006
Da: treviso
Inviati: 64
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
certi loschi figuri imperversano ormai ovunque
un ATTIVISSIMO commentatore
byoblu - giuliani

certo, parliamo di democrazia, libertà di parola, ma prima o poi le OO scoppiano!
massimo hai tutto il mio appoggio.
l'attività sabotatorie trolleggianti debunkeggianti stanno dilagando sotto ogni
mezzo youtube,blog,wikipedia,ecc...
dobbiamo mettere a punto la migliore strategia difensiva possibile
non voglio perdere le mie fonti di info e sopratutto LC!!


vedi anche miskappa che dice!!!

Citazione:
Da questo momento, a gran malincuore, attivo la moderazione dei commenti. Vergognatevi, spregevoli anonimi, avete infierito su un animo ed una vita lacerati. Ed avete cacciato con il vostro livore i miei compagni di sempre che qui si sentivano a casa. Persone per bene che non vogliono sporcarsi nel pattume con il quale avete lordato questo posto. La mia casa. A tutti gli altri, amici carissimi vecchi e nuovi, un grazie che scrivo con le lacrime agli occhi ed il cuore spezzato. Non lasciatemi orfana del vostro sostegno morale.


mi prende lo sconforto

a questo punto credo che avevano ragione quelli che affermavano
che ci sono gruppi pagati/assoldati/istruiti a trolleggiare/debunkare ecc..
sistematicamente ogni argomento di liberainformazione altrainformazione esistente!
e mi rammarico di essere stato scettico in passato riguardo a questo!
salute.

ci sono persone che sanno tutto...
e purtoppo e tutto quello he sanno!!!
O.Wilde
masmarupor.blogspot
vincenzo
Inviato: 21/4/2009 1:50  Aggiornato: 21/4/2009 1:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/6/2004
Da: u-oy-topos middle Oceania
Inviati: 1304
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Anni dopo giunsi su questo sito, in cui si riusciva pacatamente a parlare di ogni cosa, senza il "tifo da stadio", senza "argomenti proibiti", senza "troll e bimbiminkia"


Citazione:
vedi anche miskappa che dice


Perché internet dovrebbe essere immune a ciò che succede nella realtà? Non vi capita tutti i giorni, in tante discussioni, di vivere gli stessi problemi? Perché un sito dovrebbe essere l'isola felice? Non è un luogo pubblico?

Se internet rispecchia la realtà, non c'è da stare allegri. E' come un gruppo di amici che si allarga di continuo e raccoglie in sè sempre più individualità, diverse. Alla fine...

1 - Non fanno caso, costoro, che quando in Internet compare qualcosa di veramente scottante, scompare nell’arco di pochi minuti? Se invece qualcosa ci rimane per sempre – e pure in bella vista - vuole dire che lì da nascondere c’è ben poco.
utrevolver
Inviato: 21/4/2009 7:04  Aggiornato: 21/4/2009 7:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Ora non mi dirai che nemmeno tu capisci la differenza fra "fare osservazioni" e "accusare altri di falso", vero?


Ci mancherebbe altro.
Capisco la differenza e osservo anche che wee wee ha trasformato le sue legittime osservazioni in un tarlo insistente e dal sapore "debunkeriano". Praticamente, lui, si è smascherato subito.

Redazione
Inviato: 21/4/2009 7:17  Aggiornato: 21/4/2009 7:28
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
UTREVOLVER: "wee wee ha trasformato le sue legittime osservazioni ..."

Non è che abbia esordito nemmeno tanto bene, volendo. Se non ricordo male, il suo primo post fu qualcosa del tipo: "Oddìo, qualcuno voglia spiegare [a questi mentecatti, sottinteso] perchè è davvero guarita quella donna".

Lui aveva già capito tutto sin dall'inizio: non ha avuto nemmeno la decenza di fingere una "progressione" di dubbio, prima di sparare la sua "sacrosanta verità".

Capisci che di fronte a personaggi del genere io di rispetto riesco a provarne molto poco, sin dall'inizio.

Ma in ogni caso, finchè non è arrivato alla diffamazione aperta lui sul sito ha potuto rimanere. E' che a un certo punto si è accorto che le "legittime osservazioni" non bastavano al suo scopo, e allora ha tirato la catena del cesso, cercando il muoia Sansone e tutti i Filistei.

Esattamente come quelli del CICAP, che sono rimasti sul sito quasi un mese, prima di ridursi a diffamare per riuscire in qualche modo a mandare in porto la loro missione. Stessa catena, stessa uscita di emergenza.

DrHouse
Inviato: 21/4/2009 17:16  Aggiornato: 21/4/2009 17:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Sinceramente fatico a comprendere questo clima di diffuso compianto per la perdita di un utente come we-wee.

Io ho cercato di prenderlo sul serio e mi sono messo a leggere attentamente il suo blog. Quello che trovo francamente sospetto, al di là delle posizioni personali sulla medicina ufficiale, su Simoncini, Hamer ecc., è che un sedicente medico abbia tutto questo tempo a disposizione per distruggere il lavoro altrui e così poco tempo per proporre studi personali e avanzamento della conoscenza, nella fattispecie nella lotta contro i tumori. Lui sostiene che l'intento è quello di mettere in guardia i malati dalle false promesse. La mia (modestissima) opinione è che i malati si sentirebbero molto più rassicurati se i medici come lui impiegassero il proprio tempo cercando di scoprire qualche cura efficace contro il cancro, magari riuscendo a risparmiare loro il supplizio della chemioterapia, piuttosto che scrivendo continuamente sui blog per discreditare ogni possibile cura alternativa.

Fermo restando, si intende, che ognuno è poi liberissimo di pensare ciò che crede su Simoncini, Hamer, la medicina ufficiale e via discorrendo.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Ramingo
Inviato: 21/4/2009 19:53  Aggiornato: 21/4/2009 19:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/10/2005
Da: Puglia
Inviati: 657
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Rinnovata stima.
Massimo,pur non scrivendovi più da tempo,continuo assiduamente a leggere Luogocomune (così come i "vecchi amici" Santa,linucs,Pax...)tanto quanto Blondet,e non ho mai trovato alcunchè da criticare sulla gestione del sito.
E se ricordi non ho sempre avuto idee simili alle tue...
Ma sono propio le IDEE che mi hanno portato quì anni orsono,e utenti ad capocchiam che mi hanno disilluso dallo scrivervi.
Chissà che non ricominci...
Continua così!

La storia insegna che quando si diventa indifferenti e si perde la volontà di combattere, qualcuno che ha la volontà di combattere prenderà il sopravvento. Colonel Arthur "Bull" Simons
Manthrax
Inviato: 22/4/2009 2:00  Aggiornato: 22/4/2009 2:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/9/2005
Da: Somewhere Far Beyond..
Inviati: 556
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Finalmente

Turn to the light, don't be frightened of the shadows it creates..
Spectral84
Inviato: 22/4/2009 8:56  Aggiornato: 22/4/2009 8:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/10/2004
Da: Monfalcone
Inviati: 265
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
com'era prevedibile, l'afflusso di persone su luogocomune lo ha direttamente sputtanato, in quanto ci troviamo di fronte sempre più spesso a discussioni di carattere personale fra utenti, o contro mazzucco, o contro i debunker...

quando si era in pochi...
si faceva ricerca e scambio di informazioni...

che viene prima di ogni scambio di idee.

All the Best and Fuck the Rest
Vyoletta
Inviato: 22/4/2009 11:05  Aggiornato: 22/4/2009 11:05
So tutto
Iscritto: 25/2/2007
Da:
Inviati: 5
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Sono nuova qui a livello di interventi, anche se leggo il sito da diverso tempo.
Posso solo dire che il blog di weewee l'ho trovato per caso e questo mi ha spinto ad aprofondire ancor meglio che tipo di ambiente si respira qui dentro e capire cosa siano esattamente le "cospirazioni" di cui si parla.
L'unica cosa che posso dire, l'ha già detta perfettamente dottor house

Citazione: "Io ho cercato di prenderlo sul serio e mi sono messo a leggere attentamente il suo blog. Quello che trovo francamente sospetto, al di là delle posizioni personali sulla medicina ufficiale, su Simoncini, Hamer ecc., è che un sedicente medico abbia tutto questo tempo a disposizione per distruggere il lavoro altrui e così poco tempo per proporre studi personali e avanzamento della conoscenza, nella fattispecie nella lotta contro i tumori. Lui sostiene che l'intento è quello di mettere in guardia i malati dalle false promesse. La mia (modestissima) opinione è che i malati si sentirebbero molto più rassicurati se i medici come lui impiegassero il proprio tempo cercando di scoprire qualche cura efficace contro il cancro, magari riuscendo a risparmiare loro il supplizio della chemioterapia, piuttosto che scrivendo continuamente sui blog per discreditare ogni possibile cura alternativa."

Lui e moltissimi altri medici che si dilettano a dare opinioni sui forum portanto avanti pubblicità a se stessi e incanalando sempre un maggior numero di persone verso l'ipocondria collettiva, fomentando ansie e timori...chi fa più danno? Questa gente o la medicina alterntiva?
Avrei anche voluto scrivere a weewee la mia opinione, ma ho notato che i poverino che hanno la malaugurata idea di avere un'idea diversa non sono ben accolti e vengono bruscamente accusati, o almeno trattati in modo ironico e cinico.
Quindi mi chiedo, serve intervenire o si da solo loro un pretesto per attaccarsi a qualcosa? A mio parere meglio evitare di intavolare qualsiasi tipo di discussione con chi non è capace di mettersi in discussione!
Un saluto!

Vyoletta
mangog
Inviato: 22/4/2009 12:18  Aggiornato: 22/4/2009 12:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:

Autore: Vyoletta Inviato: 22/4/2009 11:05:59

Lui e moltissimi altri medici che si dilettano a dare opinioni sui forum portanto avanti pubblicità a se stessi e incanalando sempre un maggior numero di persone verso l'ipocondria collettiva, fomentando ansie e timori...chi fa più danno?



Be non dare troppo valore mediamente alla figura del medico, molti di loro non sanno far altro che leggere le istruzioni nelle scatole dei medicinali, scritte in avvocatese per evitare grane future. Se leggi gli effetti collaterali dell'aspirina, cosi' come li scrivono, ti domandi perche' la vendono.

DrHouse
Inviato: 22/4/2009 12:33  Aggiornato: 22/4/2009 12:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Ciao Vyoletta,
benvenuta (o bentornata) su LC e grazie per i complimenti.

Per rimanere in tema, ti consiglio assolutamente la lettura di questa sezione del forum. L'utente Mande ha aperto una discussione su un recente studio, datato 10 marzo 2009, che esamina le proprietà del bicarbonato nell'inibizione dell'acidosi e delle metastasi spontanee. Lo studio è intitolato Bicarbonate increases tumor pH and inhibits spontaneous metastases, Robey et al., il testo integrale lo puoi scaricare qui, un abstract lo trovi anche su Pubmed.

Dico questo non per voler avvalorare le tesi di Simoncini (personalmente non mi interessa affatto se Simoncini è un genio o un ciarlatano, mi interessa molto di più capire se può esserci qualcosa di buono e di utile in quello che lui sostiene, anche se in modo confuso e non sistematico). Quello che mi preme, piuttosto, è dimostrare che LC è un luogo in cui si cerca un avanzamento della conoscenza attraverso l'approfondimento, la ricerca e la discussione e non semplicemente un blog in cui si difendono determinate posizioni per partito preso. Qui non interessa se uno è iscritto all'albo medico o è uno sciamano, interessa approfondire ciò che uno ha da dire. Non troverai nulla di tutto ciò nel blog di we-wee. Al massimo, troverai un link del tipo "Controlla se il tuo medico è iscritto all'albo" nella sezione dei siti consigliati, come se un malato di cancro si sentisse in qualche modo confortato dal fatto che morirà con l'imprimatur della scienza ufficiale e dopo aver seguito i protocolli ufficiali anziché per mano di un ciarlatano. Evidentemente l'avanzamento della conoscenza è un optional. Quello che conta è creare un recinto sorvegliato attorno alla medicina ufficiale (depositaria dell'unica Verità) e fare in modo che la medicina continui a essere il privilegio di una casta. Se ti azzardi ad argomentare di medicina senza esibire il tesserino, sei immediatamente fulminato e trattato da ignorante. Che poi la gente continui a crepare di cancro, evidentemente, è secondario. Se l'intento fosse quello di aiutare il paziente, magari nel suo blog troveresti sezioni come quella creata da Mande che ti ho segnalato qui sopra.

Ciao
DrHouse

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
sick-boy
Inviato: 22/4/2009 14:09  Aggiornato: 22/4/2009 14:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/10/2006
Da: Leith
Inviati: 2710
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Sono nuova qui a livello di interventi, anche se leggo il sito da diverso tempo.
Posso solo dire che il blog di weewee l'ho trovato per caso e questo mi ha spinto ad aprofondire ancor meglio che tipo di ambiente si respira qui dentro e capire cosa siano esattamente le "cospirazioni" di cui si parla.
L'unica cosa che posso dire, l'ha già detta perfettamente dottor house

Citazione:
Citazione: "Io ho cercato di prenderlo sul serio e mi sono messo a leggere attentamente il suo blog. Quello che trovo francamente sospetto, al di là delle posizioni personali sulla medicina ufficiale, su Simoncini, Hamer ecc., è che un sedicente medico abbia tutto questo tempo a disposizione per distruggere il lavoro altrui e così poco tempo per proporre studi personali e avanzamento della conoscenza, nella fattispecie nella lotta contro i tumori. Lui sostiene che l'intento è quello di mettere in guardia i malati dalle false promesse. La mia (modestissima) opinione è che i malati si sentirebbero molto più rassicurati se i medici come lui impiegassero il proprio tempo cercando di scoprire qualche cura efficace contro il cancro, magari riuscendo a risparmiare loro il supplizio della chemioterapia, piuttosto che scrivendo continuamente sui blog per discreditare ogni possibile cura alternativa."
.


Ma WeWee potrebbe essere anche Attivissimo sotto falso nome per quel che interessa. Che ci fosse un tentativo di far passare tutto LC per merda partendo da Simoncini puo` anche starci, i toni che ha usato permettono di pensarlo; nonche` l'attivita`, totalmente destruens, tipica del debunker.

Ma questo non cambia le cose in merito a Simoncini, un medico - un laureato in medicina che si suppone pertanto qualche nozioncina ce l'abbia - che sostiene che la Candinda causi i tumori ma non la cerca. E allora Sbirulino ha causato la Seconda Guerra Mondiale (lo posso dire, visto che ancora non si e` capito bene da dove e perche` quel delirio).

La verita` e`che se la cercasse e la trovasse passerebbe alla Storia come il medico che ha trovato la cura per il cancro, e non ci sono santi: perche` dovrebbe rifiutare una cosa del genere?

L'unico che sembra essersela presa sul personale qui e` il webmaster, a cui contesto quest'atteggiamento non tanto per la sostanza del discorso Simoncini (non posso obbligare gli altri a trovare ovvio quello che trovo io), quanto perche` su di esso non e` stato possibile portare avanti un dialogo sereno. Don't feed the troll, si dice; e` un consiglio che estendo anche a Massimo.
Quindi, addirittura uscirsene in home con un fumoso cambio delle regole - che rimangono le stesse a quanto pare, solo con meno tolleranza - a protezione del sito e del dialogo mi sembra una scemata, visto che la gran parte degli utenti non si e` infervorata e ha insultato quanto ha fatto Massimo. Io stesso, visto il clima, mi son tenuto in gola molte opinioni.

Rinnovo quindi queste mie critiche, e spero che vengano lette senza vedere una malizia che non c'e` e non ci puo` essere. Non credo che il miglior ringraziamento a Massimo per avere creato questo spazio meraviglioso che e` LC sia quello di starmene zitto.

DrHouse
Inviato: 22/4/2009 15:16  Aggiornato: 22/4/2009 15:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
L'unico che sembra essersela presa sul personale qui e` il webmaster, a cui contesto quest'atteggiamento non tanto per la sostanza del discorso Simoncini (non posso obbligare gli altri a trovare ovvio quello che trovo io), quanto perche` su di esso non e` stato possibile portare avanti un dialogo sereno.
Ciao sick-boy,
d'accordissimo su tutta la linea. Ma il "discorso sereno" su Simoncini che tu auspichi si può fare solo se non c'è un atteggiamento prevenuto e pregiudizialmente distruttivo da parte di molti utenti. Altrimenti, devi prima ripristinare regole minime di discussione e poi lasciare che la discussione possa svilupparsi liberamente da sola.

Anch'io ti confesso che all'inizio ero molto sorpreso e, aggiungo, preoccupato dall'atteggiamento censorio e "violento" assunto da Massimo. Anch'io per un po' ho temuto una "deriva totalitaria" di LC. Tant'è che per molte settimane ho preferito restarmene nel mio angolino senza postare. Con il passare del tempo, però, ho dovuto dare ragione a Massimo. Molti utenti che partecipavano ai thread su Simoncini erano venuti effettivamente con l'unico intento di distruggerne la credibilità senza portare alcun dato oggettivo. Ne ho avuto conferma quando, tra le altre cose, ho iniziato a leggere il blog di we-wee. Oggi penso che sia stata un'azione concertata per gettare discredito su LC, quindi, ritengo che Massimo abbia fatto bene ad espellere alcuni utenti, anche se, a mio avviso, in molti casi ha avuto reazioni francamente eccessive. Per usare una metafora medica, diciamo che ha capito precocemente la patologia e usato il farmaco giusto, ma ha spesso esagerato nella dose.

Se poi vuoi sapere quello che penso su Simoncini, ti dirò che i tuoi dubbi sono anche i miei. La mia idea su Simoncini coincide perfettamente con quella espressa qualche giorno fa da dr_julius, secondo cui Simoncini è uno che "la ricerca non la fa perché non ha una vera mentalità scientifica da ricercatore, ma un approccio clinico meramente pratico ex adiuvantibus. Quindi una sostanziale buona fede negligente alle esigenze documentali". Secondo me, ha detto tutto in poche parole. Probabilmente Simoncini ha avuto un'intuizione giusta, si intende, sfruttando e integrando studi antecedenti (infondo nessuno inventa niente da solo) ed è vicino alla chiave del problema, ma non è in grado (e probabilmente non lo sarà mai) di creare uno studio scientifico capace di dimostrare definitivamente la sua teoria e fugare per sempre i dubbi degli scettici. Non ha una mentalità da ricercatore e questo, purtroppo, lo renderà sempre un ciarlatano agli occhi dell'ordine medico. Questo, ovviamente, non invalida affatto la sua teoria. Diciamo che la rende solo molto vulnerabile sotto il profilo strettamente scientifico. La mia personale speranza è che la sua intuizione venga ripresa, sviluppata e comprovata in modo scientifico da altri.

A tal proposito, faccio presente che:
1) decine e decine di studi clinici dimostrano in modo inequivocabile che i tumori sono sempre associati a una riduzione del pH extracellulare.
2) l'acidosi è una condizione essenziale per la predisposizione all'invasione delle cellule tumorali, ossia allo sviluppo delle metastasi.
3) il coinvolgimento dei Na+(HC03-) nella regolazione del volume cellulare è comprovato da numerosi studi clinici
4) i farmaci citotossici determinano una maggiore acidificazione dell’ambiente extracellulare. Ciò spiega la resistenza agli agenti antitumorali e, in ultima analisi, il motivo del fallimento terapeutico in molti pazienti affetti da tumore.
5) Il recente studio di Robey et al. dimostra che il bicarbonato ha un'azione efficace nell'aumento del pH cellulare e nell'inibizione delle metastasi.
6) Un elenco degli studi sulle proprietà antiacide del bicarbonato di sodio nei tumori è disponibile qui.

Tutto ancora molto confuso, ma forse la teoria di Simoncini non è poi così completamente campata in aria.

Come te, ho grossi dubbi invece sul fatto che tutti i tumori siano causati (e non semplicemente associati alla) Candida albicans, come sostiene Simoncini. Ad ogni modo, il famigerato studio di Hopfer, che così tante polemiche suscitò all'epoca del primo thread e che valse a Simoncini l'epiteto di truffatore e ciarlatano, secondo me dà ragione a Simoncini. Lo studio di Hopfer dimostra infatti che la Candida è presente nel 70% (non il 79% come sostiene lui) dei pazienti con cancro. Da ciò, non voglio inferire nulla riguardo alla teoria di Simoncini. Dico solo che molte delle furiose critiche che ricevette all'epoca nacquero da un'errata interpretazione dello studio di Hopfer (più precisamente da un equivoco sull'insieme iniziale di emocolture). Furiose critiche che, oggi, non mi pare troppo azzardato definire prevenute.

Ciao
DrHouse

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
sick-boy
Inviato: 22/4/2009 15:48  Aggiornato: 22/4/2009 15:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/10/2006
Da: Leith
Inviati: 2710
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Niente DrHouse, mi si e` cancellato il commento miseria ladra.

Stringo allora: non e` che ci voglia chissa`cosa per fare quel tipo di studio con metodo scientifico. Praticamente non ci vuole nulla, se paragonata alla gloria futura. Penso che ce la farei anche io (vado da un altro ricercatore e gli dico cosa voglio testare...non e` che ci voglia molto. E in cambio divento il medico piu famoso della storia)

Pispax
Inviato: 22/4/2009 15:56  Aggiornato: 22/4/2009 15:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
@DrHouse
Citazione:
Se poi vuoi sapere quello che penso su Simoncini, ti dirò che i tuoi dubbi sono anche i miei. La mia idea su Simoncini coincide perfettamente con quella espressa qualche giorno fa da dr_julius..

Eh.
Fra medici v'intendete..

Tato_p2p
Inviato: 22/4/2009 16:28  Aggiornato: 22/4/2009 16:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/10/2006
Da: da qui a là.
Inviati: 211
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Grazie Massimo, anche se quanto ho scritto era proprio per timore di cadere nella "rassegnazione.

Ad ogni modo eventualmente ti rispondo nell'altro articolo.

Buone cose a tutti.

"...oggi la malattia fa passi da gigante!"
"Quella è la medicina!"
"Vabbè, diciamo che camminano di pari passo, dottore..." -dal film "La matassa" -
DrHouse
Inviato: 22/4/2009 16:55  Aggiornato: 22/4/2009 16:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
Niente DrHouse, mi si e` cancellato il commento miseria ladra.
Io, dopo aver smoccolato almeno quattro-cinque volte per aver perso commenti pronti da postare, mi sono deciso a scriverli in Notepad.

Citazione:
Stringo allora: non e` che ci voglia chissa`cosa per fare quel tipo di studio con metodo scientifico.
Ti riferisci alla Candida, suppongo.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
sick-boy
Inviato: 22/4/2009 17:04  Aggiornato: 22/4/2009 17:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/10/2006
Da: Leith
Inviati: 2710
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Ti riferisci alla Candida, suppongo.

Oui.

Vyoletta
Inviato: 22/4/2009 19:39  Aggiornato: 22/4/2009 19:39
So tutto
Iscritto: 25/2/2007
Da:
Inviati: 5
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Sono d'accordo con ciò che dite e sostenete, il punto non è discutere di un medico che abbia o no trovato una cura, ma l'atteggiamento con cui si fa. Io giustifico anche a pieno che uno possa aprire un blog per tirare acqua al suo mulino e criticare un metodo, un'invezione, una teoria. Quello che non accetto è che si debba creare un clima terroristico per il qulae chi dice A invece di B viene tacciato di ignoranza e cretinaggine. Nemmeno a me interessa molto se Simoncini era o no in grado di curare il cancro e se fosse realmente colpevole di quelche reato, come l'aver obbligato qualcuno a seguire la sua cura, o aver estorto cifre ingenti di denaro con la coercizione, allora sarei ben felice di vederlo in galera.
Quello che penso però, al di là della validità della sua teoria è che gli studiosi che hanno proposto cure alternetive alla medicina ufficiale, si sono volontariamente esposte all'ostracismo pubblico, quindi mi chiedo chi glielo fa fare di affrontare questo genere di conseguenze se davvero non avessero nulla di buono da dimostrare. Quanto meno non credo nella loro malafede inziale, anche poi certo nel corso degli anni possono aver commesso errori e anche grossi.
La storia della ragazza morta tra dolori strazianti che posta Weewee non è falsa di per sè, è viziato il modo di proporla. Tantissime persone con cancro vanno incontro a morti terribili, indipendentemnte dalla cura utilizzata...anche io ho conosciuto una donna morta di tumore alle ossa, che ha rifiutato non solo le cure "tradizionali" ma anche i farmaci palliativi per il dolore ed è morta tra atroci dolori, ma non per questo si è smobilitato qualcuno della sua famiglia ad accusare qualcuno, visto che la scelta era stata sua e solo sua. Così come ne conosco moltissimi che sono morti soffrendo come cani in ospedale imbottiti di ogni "ben di Dio", ma nessuno si scomoda a riportare quei casi. Una ragazza che fa l'infermiera ha scritto queste cose in commento, ma nessun utente si è feramto a considere quelle parole, tutti presi dalla caccia alle streghe.
In ogno caso, non è quello l'unico blog che scridita il sito LC, ne ho trovato un altro sempre su blogger, che riprende la storia di Weewee e amplia il tutto mettendoci anche dentro l'unidici settembre e la scie chimiche...
Personalmente ho la mia testa per ragionare e se sono qui a scrivere è perchè leggendo alcuni dei vostri commenti, indipendetemente dall'argomento trattato ho trovato una certa apertura mentale, voglia di confronto e rispetto per le idee altrui.
Quanto al comportamento del gestore del sito, non ho assistito come voi agli eventi e quindi non posso esprimenrmi. Io credo che non si debba censurare nessuno, ma che si debba comunque pretendere rispetto di certe linee giuda di una community, cosa che purtroppo si trova molto raramente in rete, il posto migliore sul quale sfogare ogni frustrazione personale sotto la copertura di un nick...

Vyoletta
carloooooo
Inviato: 27/4/2009 19:57  Aggiornato: 27/4/2009 19:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/7/2006
Da: marca gioiosa et amorosa
Inviati: 1386
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
il famigerato studio di Hopfer, che così tante polemiche suscitò all'epoca del primo thread e che valse a Simoncini l'epiteto di truffatore e ciarlatano, secondo me dà ragione a Simoncini. Lo studio di Hopfer dimostra infatti che la Candida è presente nel 70% (non il 79% come sostiene lui) dei pazienti con cancro. Da ciò, non voglio inferire nulla riguardo alla teoria di Simoncini. Dico solo che molte delle furiose critiche che ricevette all'epoca nacquero da un'errata interpretazione dello studio di Hopfer (più precisamente da un equivoco sull'insieme iniziale di emocolture). Furiose critiche che, oggi, non mi pare troppo azzardato definire prevenute.


No.

I ricercatori hanno raccolto 19457 colture di pazienti affetti da cancro. Di queste 19457, 76 presentavano funghi (di qualsiasi tipo). Di queste 76, il 79% presentava Candida Albicans e Candida Tropicalis.

Con un rapido calcolo, desumiamo che secondo Hopfer su 19457 colture, 60 (il 79% di 76) presentano Candida Albicans e Tropicalis.

Cioè lo 0,3%.

Lo studio che Simoncini ha citato nel suo libro per mostrare come la Candida sia diffusa tra i tumori, mostra in realtà che è praticamente assente.

kataclisma
Inviato: 27/4/2009 21:38  Aggiornato: 27/4/2009 21:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
...I ricercatori hanno raccolto 19457 colture di pazienti affetti da cancro. Di queste 19457, 76 presentavano funghi (di qualsiasi tipo). Di queste 76, il 79% presentava Candida Albicans e Candida Tropicalis.

Con un rapido calcolo, desumiamo che secondo Hopfer su 19457 colture, 60 (il 79% di 76) presentano Candida Albicans e Tropicalis.

Cioè lo 0,3%.

Lo studio che Simoncini ha citato nel suo libro per mostrare come la Candida sia diffusa tra i tumori, mostra in realtà che è praticamente assente.


Ad onor del vero leggendo la ricerca interamente e non solo l'abstract, (una volta l'avevo ma non riesco a ritrovarla nè a ricordarmi chi me l'aveva data), la conclusione a cui si giunge non è proprio questa.

Certamente il modo in cui viene citata da Simoncini è completamente errato, ma anche estrapolare che la candida sia stata rilevata nello 0,3% dei casi di malati di tumore non è corretto, a mio parere.

In realtà lo studio non è stato compiuto con lo scopo di cercare la candida nei malati di cancro ma aveva lo scopo di analizzare la capacità diagnostica di alcune metodologie per rilevare la candida nel sangue.
Dalla lettura dell'articolo non si capisce se 19457 fosse riferito ai campioni o al numero di pazienti, e quanti di questi fossero affetti da cancro.

A mio parere quindi se è sbagliato completamente citare questo articolo come a favore della tesi Simoncini è sbagliato allo stesso modo citarlo per smontare tale ipotesi, tranne che per mostrare come Simoncini citi a sproposito alcuni studi scientifici.

P.S.: Se qualcuno di quelli che legge ha a disposizione l'articolo integrale sarei lieto che postasse un link. Grazie.

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
vincenzo
Inviato: 27/4/2009 21:50  Aggiornato: 27/4/2009 21:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/6/2004
Da: u-oy-topos middle Oceania
Inviati: 1304
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Citazione:
P.S.: Se qualcuno di quelli che legge ha a disposizione l'articolo integrale sarei lieto che postasse un link. Grazie.


questo?

1 - Non fanno caso, costoro, che quando in Internet compare qualcosa di veramente scottante, scompare nell’arco di pochi minuti? Se invece qualcosa ci rimane per sempre – e pure in bella vista - vuole dire che lì da nascondere c’è ben poco.
Redazione
Inviato: 27/4/2009 22:10  Aggiornato: 27/4/2009 22:14
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
SICK_BOY: "Rinnovo quindi queste mie critiche,"

E io ti rinnovo la mia domanda: se sei davverio così interessato ad andare a fondo della questione, perchè non apri un thread e mi inviti a discuterne?

E perchè nessun altro lo fa?

Le condizioni le ho poste, e mi sembrano più che legittime.

(per quel motivo non rispondo a chi posta a spizzichi e bocconi).


***

KAtaclisma: "P.S.: Se qualcuno di quelli che legge ha a disposizione l'articolo integrale sarei lieto che postasse un link. Grazie."

Non mi risulta che questo sia un thread sulla candida.

Lo dico per tutti.

Il giorno in cui capirò perchè nessuno voglia discutere il caso Simoncini in toto sarà un grande giorno.

carloooooo
Inviato: 27/4/2009 22:55  Aggiornato: 27/4/2009 22:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/7/2006
Da: marca gioiosa et amorosa
Inviati: 1386
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
kataklisma hai ragione, ho fatto un po' i conti alla cazzo. La sostanza comunque non cambia.

kataclisma
Inviato: 27/4/2009 23:28  Aggiornato: 27/4/2009 23:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/12/2008
Da:
Inviati: 325
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Redazione:
Citazione:
Non mi risulta che questo sia un thread sulla candida.

Ok mi scuso per la piccola digressione, non era mia intenzione fare confusione, solo chiarezza su un punto che è stato più volte citato a sproposito in un verso e in una altro, anche in questa discussione.

Ringrazio comunque vincenzo per il link, spero non sia troppo...

Citazione:
Il giorno in cui capirò perchè nessuno voglia discutere il caso Simoncini in toto sarà un grande giorno.

Io non ho mai rifiutato di discutere il caso Simoncini in toto, ho solo evitato di raccogliere una discussione volta solo a provare la sua eventuale malafede, sia perchè per me non è di primaria importanza, sia perchè non credo di poterla provare.

Anzi io ho più volte cercato di stimolare una discussione su Simoncini e sulle accuse che gli vengono mosse, per capire dove egli veramente non dice il vero e dove queste accuse non sono veritiere, discussione che non ci è mai potuta essere a causa di questa mania della scontro sulla sua buonafede-malafede.
A me non importa sapere se i suoi errori sono stati fatti in buonafede o in malafede, ma solo se sono realmente degli errori, e laddove si dimostrassero tali, eventualmente se ci fosse una spiegazione.

Ma sembra che per qualcuno non ci possa essere una discussione nel merito delle affermazioni di Simoncini e sui suoi eventuali errori senza che ciò implichi una mancanza di rispetto e una accusa di malafede che io non ho invece mai fatto, e non ho intenzione di fare.

E' preferibile essere ottimisti e avere torto, piuttosto che pessimisti e aver ragione.
Einstein
sick-boy
Inviato: 28/4/2009 8:49  Aggiornato: 28/4/2009 8:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/10/2006
Da: Leith
Inviati: 2710
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
E io ti rinnovo la mia domanda: se sei davverio così interessato ad andare a fondo della questione, perchè non apri un thread e mi inviti a discuterne?

Perché tu sei stra suscettibile sull'argomento. Niente di che, ma tensioni così non si vedevano su LC se non sul 911. Tra l'altro rinnovo anche la mia proposta di amnistia, senza i debunker di 911 si parla troppo poco ;)

Redazione
Inviato: 28/4/2009 8:55  Aggiornato: 28/4/2009 8:57
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
SICK-BOY: Citazione:
[mazzucco] E io ti rinnovo la mia domanda: se sei davvero così interessato ad andare a fondo della questione, perchè non apri un thread e mi inviti a discuterne?

[sick-boy] Perché tu sei stra suscettibile sull'argomento.


Mbeh? Anche se lo fossi, chettefrega? Suscettibile o meno, mica cambia la verità su Simoncini, no?

E poi scusa, se questo è il motivo, perchè allora continui a menarla ogni due per tre? Se sono suscettibile sull'argomento, secondo te "mi rilasso" quando uno continua a stuzzicare, senza mai andare a fondo delle cose? Casomai è peggio no?

Davvero non ti capisco.

(Sick-boy: se tu ci facessi più attenzione, ti accorgeresti che l'unica cosa a cui sono suscettibile è la gente in malafede: tu sono mesi che meni il torrone su 'sta storia, ma sei sempre qui fra noi. Come mai, secondo te?)

sick-boy
Inviato: 28/4/2009 10:39  Aggiornato: 28/4/2009 10:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/10/2006
Da: Leith
Inviati: 2710
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
Mbeh? Anche se lo fossi, chettefrega? Suscettibile o meno, mica cambia la verità su Simoncini, no?

Vero ma non invoglia a discutere

E poi scusa, se questo è il motivo, perchè allora continui a menarla ogni due per tre?

Negli appositi spazi. Tu dici stuzzicare (vedi sotto), ma non credo di averlo fatto, mi sembra di essere stato abbastanza diretto. Poi non e` colpa mia se rispondi ad una cosa scritta piu` di una settimana fa e pensi che l'abbia appena aggiunta

Tra l'altro, se vuoi che te la dica tutta, sono intervenuto ogni due per tre anche perche` mi sembrava scorretto far dire sempre agli altri le cose spiacevoli che avevo pensato io.

Se sono suscettibile sull'argomento, secondo te "mi rilasso" quando uno continua a stuzzicare, senza mai andare a fondo delle cose? Casomai è peggio no?

Penso che Mazzucco a un obiezione del genere risponderebbe che non e` un problema suo

Sick-boy: se tu ci facessi più attenzione, ti accorgeresti che l'unica cosa a cui sono suscettibile è la gente in malafede: tu sono mesi che meni il torrone su 'sta storia, ma sei sempre qui fra noi. Come mai, secondo te?

Ma possiamo anche evitare la forma retorica, non c'e` bisogno di discutere della "nostra" buona fede. Pero`, dopo aver visto la piega presa dagli eventi, limiterei il ban solo alle affermazioni passibili di causare problemi legali. Non tutti leggono il sito tutti i giorni da anni, e dall'esterno l'impressione potrebbe anche essere diversa da quella che credi (o credo io). Senza un contraddittorio forte, il sito perde molto. E i cialtroni sono sempre stati devastati senza pieta`. Chiunque legga ad esempio il 3d sull'Effetto Pancake, aperto e praticamente amministrato da Henry62 - uno dei debunker piu` preparati - ci mette venti secondi a farsi un'idea (oppure non sara` mai in grado di farsela). Se invece si lascia lo spazio del contraddittorio al ghetto dei loro blog, i malcapitati rischiano di accantonare il problema fidandosi delle rassicurazioni made in Lugano (e dello sbirro).

Insomma sono discorsi anche molto generali sulla gestione del sito (quindi c azzeccano un con la discussione) e non riuscirei ad aprire un 3d preciso ora

DrHouse
Inviato: 30/5/2009 19:39  Aggiornato: 30/5/2009 20:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Piccola novità nella gestione del sito
carloooooo
Citazione:
I ricercatori hanno raccolto 19457 colture di pazienti affetti da cancro. Di queste 19457, 76 presentavano funghi (di qualsiasi tipo). Di queste 76, il 79% presentava Candida Albicans e Candida Tropicalis.

Massimo, mi attengo alle tue istruzioni e non tornerò quindi sull'argomento Hopfer/Candida/Simoncini, però spero di avere prima o poi l'opportunità di smentire questa sciocchezza. Lo studio di Hopfer non ha mai esaminato 19.457 pazienti di cancro, ma solo 193. Tieni presente che è su queste basi che poi molti danno del ciarlatano e del bugiardo a Simoncini.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA