Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Economia : Tremonti non parla inglese
Inviato da Redazione il 1/2/2009 6:50:00 (8405 letture)

Al summit finanziario di Davos il primo ministro turco Erdogan ha clamorosamente abbandonato un dibattito dopo alcune affermazioni di Shimon Perez, che ha detto che a Gaza non c’è stata fame nelle ultime tre settimane, e che i blocchi per Gaza non sono mai stati chiusi. A peggiorare le cose, pare che il moderatore lo abbia interrotto ripetutamente, per impedirgli di contestare a Perez le sue affermazioni.

Al suo ritorno ad Istambul Erdogan stato accolto da una folla entusiasta, che voleva applaudire di persona il suo gesto. Il video della CNBC propone anche un interessante commento riguardo al peso che la Turchia potrebbe avere nei nuovi equilibri che si stanno formando in Medio Oriente.

Il nostro Tremonti invece, dopo aver affermato che “le banche italiane sono solide perche' 'non parlano inglese'”, ha voluto dare una dimostrazione che anche i nostri ministri si sono allineati, nell’intervista con Geoff Cutmore della CNBC.



Erdogan se n’è andato …

… perchè non lo lasciavano parlare. Tremonti se n’è andato perchè non voleva parlare.

Evidentemente, ogni paese ha i ministri che si merita.

Massimo Mazzucco

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Curioso86
Inviato: 1/2/2009 8:42  Aggiornato: 1/2/2009 8:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/6/2006
Da: La terra che non c'è...Sicilia
Inviati: 162
 Re: Tremonti non parla inglese
Vedere ste cose di prima mattina non va... sto per vomitare che schifooooo!!!!! Au Tremontiiii è ora di tramontare via via.

Il mio sogno è che i miei quattro bambini possano vivere un giorno in una nazione dove non saranno giudicati dal colore della loro pelle ma dal contenuto del loro carattere.
Se un uomo non ha ancora scoperto qualcosa per cui morire non ha ancora inizi...
totonno
Inviato: 1/2/2009 9:26  Aggiornato: 1/2/2009 9:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2007
Da:
Inviati: 93
 Re: Tremonti non parla inglese
Onore ad Erdogan finalmente un rappresentante politico di un'importante paese , che ha il coraggio di dire la verità , quella verità che tutti i media filo sionisti hanno nascosto all'opinione pubblica.
Onore a lei Mazzucco che come al solito non si nasconde ed offre a noi lettori l'opportunità di informarci. Grazie
Su Tremebondo Tremendo Tramontante tremonti , non mi viene in mente niente altro che insulti , quindi tralascio ogni commento ..... fate voi !!!!

edo
Inviato: 1/2/2009 9:54  Aggiornato: 1/2/2009 10:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Tremonti non parla inglese
Il mondo di oggi avrebbe bisogno di qualche Erdogan in più, per potersi permettere almeno una tragedia di meno.

Sulla base del dialogo che riporto, il solito "corriere" ha attaccato Erdogan definendolo "ormai un isolato nel contesto internazionale". Come leccano bene questi "giornalisti"! E come sanno essere strabici!

Peres, alzando la voce e indicando col dito Erdogan, gli ha chiesto retoricamente cosa farebbe lui, se ogni notte su Istanbul fossero tirati dei missili.

«Quanto ad ammazzare, voi sapete ammazzare molto bene!», è saltato su Erdogan. Al «moderatore» che stava per chiudere soddisfatto («Siamo già in ritardo...») ha gridato: «Un minuto!».

Moderatore: Beh, presidente, sa...

Erdogan: Un attimo, un attimo! No, un attimo!

Moderatore: Ok, ma non più di un minuto.

Erdogan: Signor Peres, lei è più vecchio di me. La sua voce è più alta della mia. Capisco che lei parla a voce così alta perchè lo richiede il senso di colpa. Io non parlerò a voce così alta. Quanto ad ammazzare, sapete ammazzare molto bene. Sono ben al corrente che avete ammazzato bambini sulle spiagge (di Gaza). Due ex primi ministri del suo Paese mi hanno detto cose importanti... Avete dei primi ministri che dicono: «Quando io entro in Palestina con il carro armato, mi sento veramente felice». Posso darvi i nomi, se qualcuno li chiede. Io condanno anche chi applaude questa ferocia nella persecuzione. Perchè acclamare questi assassini che hanno ammazzato quei bambini, che hanno massacrato quella gente è, ritengo, un altro crimine contro l’umanità. Qui non si può nascondere la verità. Ho un sacco di appunti, non ho la possibilità di risponderle a tutto... Ma dico solo due cose.

Moderatore: Scusi, primo ministro, ma non possiamo riaprire il dibattito adesso.

Erdogan: Pardon, pardon, anzitutto non mi interrompa! La Bibbia dice nel sesto comandamento: Non uccidere! (è il quinto, ndr); e qui, sono omicidi. Secondo, molto interessante: Gilad Atzmon, dice: la barbarie israeliana supera di molto anche la crudeltà ordinaria. Avi Shlaim, un professore di Oxford che ha fatto il servizio militare in Israele, ha detto al Guardian...

Moderatore: Primo ministro, primo ministro! Voglio chiedere al nostro ospite... (si appresta a ridare la parola a Peres).

Erdogan: ... «Israele è diventato uno Stato-gangster». (Al moderatore): Grazie tante anche a lei, Da questo momento, per quel che mi riguarda, Davos è finita. Non torno. Lo so come va’! Non ci lasciate parlare. Lui (Peres) ha parlato 25 minuti, a me ne avete dati 12». Ed ha lasciato il dibattito

Stefano
Inviato: 1/2/2009 10:16  Aggiornato: 1/2/2009 10:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/8/2004
Da:
Inviati: 344
 Re: Tremonti non parla inglese
Premesso che Erdogan ci ha fatto godere, vogliamo fare un passino in più, e renderci conto che si tratta comunque di uno show? Davos, le discussioni pubbliche, Erdogan, Peres, la folla paludente, i giornalisti e le loro domande, ecc.?

No, perché sennò qualcuno qui crede davvero che si tratti di roba vera.

La roba vera, naturalmente, c'è. NON si vede in tv, e al massimo se ne sente l'odore.

Quanto a Tremonti, capisco l'antipatia. Ma cosa significa questo spezzone? Che il ministro è maleducato? Oppure che è stato maleducato il giornalista domandando una cosa che si era concordato di non citare nell'intervista? Ad es. perché se Unicredit fa il botto (ad es. perché tutti i suoi milioni di correntisti, allarmati, cominciano a ritirare i soldi), rischia il botto anche il Paese?

Buona domenica,

Stefano

Pyter
Inviato: 1/2/2009 10:20  Aggiornato: 1/2/2009 10:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Tremonti non parla inglese
La cosa interessante è però quel "non parla inglese".
Le menti ingenue come me pensano che quello del denaro sia un linguaggio universale. Il denaro non parla nessuna lingua e parla tutte le lingue.
Cosa avrà voluto dire il nostro criptico tesoriere?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
edo
Inviato: 1/2/2009 10:23  Aggiornato: 1/2/2009 10:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Tremonti non parla inglese
eh! Pyter, mi sa che c'hai azzeccato.

echoes
Inviato: 1/2/2009 10:31  Aggiornato: 1/2/2009 10:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/11/2005
Da: genova
Inviati: 127
 Re: Tremonti non parla inglese
Paragonare i politici internazionali con i nostrani, è un po come sparare sulla croce rossa!
A proposito dell'attuale crisi economica, cominciano a venire fuori degli altarini interessanti

....ehi man...slow down
Kingu
Inviato: 1/2/2009 10:37  Aggiornato: 1/2/2009 10:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2008
Da: Treblinka
Inviati: 302
 Re: Tremonti non parla inglese
Vi chiedo veramente scusa. non c'entra nulla con l' artic , ma volevo proporre a Massimo di scrivere qualcosa su quello che è stato detto da Salvatore Borsellino mercoledi scorso a piazza Farnese. Scusate ancora...

francesco7
Inviato: 1/2/2009 11:13  Aggiornato: 1/2/2009 11:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Tarentum
Inviati: 886
 Re: Tremonti non parla inglese
Citazione:
La cosa interessante è però quel "non parla inglese". Le menti ingenue come me pensano che quello del denaro sia un linguaggio universale. Il denaro non parla nessuna lingua e parla tutte le lingue. Cosa avrà voluto dire il nostro criptico tesoriere?


Altro che criptico, è stato fin troppo chiaro....ma ne è proprio così sicuro?

La mente non è un vaso da riempire ma un legno da far ardere perché s'infuochi il gusto della ricerca e l'amore della verità. (Plutarco)
Descartes
Inviato: 1/2/2009 13:29  Aggiornato: 1/2/2009 13:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 21/6/2006
Da: Christ = Sun God
Inviati: 1087
 Re: Tremonti non parla inglese
Citazione:

Autore: francesco7 Inviato: 1/2/2009 11:13:16

Citazione:
La cosa interessante è però quel "non parla inglese". Le menti ingenue come me pensano che quello del denaro sia un linguaggio universale. Il denaro non parla nessuna lingua e parla tutte le lingue. Cosa avrà voluto dire il nostro criptico tesoriere?


Altro che criptico, è stato fin troppo chiaro....ma ne è proprio così sicuro?


Tremonti si riferisce a qualcosa che forse Franceschetti non sa ancora (d'altronde anche io nel ricostruire gli intrecci non sono ancora troppo sicuro).
La questione è che, se ho capito bene, da quando Cuccia (che è stato il referente della massoneria fianziaria in Italia per 50 anni) è morto, la finanza bianca (asse cattolico-OpusDei-Cavalieri di Malta-Knights of Columbus) ha di fatto preso il controllo del sistema bancario italiano, o di quel poco che ne rimaneva allo sfascio (i colossali disastri di Parmalat, Cirio e simili sono dovuti proprio al repentino ritiro dal nostro paese delle finanze massoniche).

Gli OpusDeisti Giovanni Bazoli (Banca Intesa-Mittel) e Cesare Geronzi (Capitalia-Mediobanca), con l'appoggio complice di Fazio (Opus Dei) alla banca d'Italia hanno letteralmente fatto a pezzi la finanza laica massonica che restava dopo Cuccia e se la sono mangiata. Resistono ad oggi nelle mani dei massoni Monte dei Paschi di Siena e in parte Unicredit ma ora non più, perchè Profumo si era voluto tenere a cavallo tra due mondi nonostante le pressioni di Geronzi e Bazoli, ma l'ha pagata cara con questa crisi, poichè tutti gli investimenti che gli hanno fatto fare i signori della City sono bruciati ed ha dovuto vendere quote ai Libici per salvarsi dalla bancarotta. Poi ovviamente c'è il potentissimo IOR, la banca del Vaticano, diretta da Angelo Caloia, che mantiene il formidabile asse Fiat-Usa-Cayman-Deutsche Bank-UBS e via discorrendo, giocando soprattutto sul vendere l'accesso alle Cayman, il paradiso fiscale caraibico controllato dal cardinale Adam Joseph Maida che, tra l’altro, siede nel collegio di vigilanza dello Ior.

Paradossalmente proprio la presenza dominante della finanza bianca ha salvato le banche italiane dall'investire massicciamente in derivati quanto invece hanno fatto gli altri paesi, cosa che fa capire quanto la finanza anglo sassone abbia agito intenzionalmente e deliberatamente per causare la crisi. Stranamente l'altra potenza della finanza bianca, il banco Santander in Spagna (del potentissimo Emilio Botìn, vertici OpusDei), sta invece soffrendo per lo scoppio della bolla immobiliare spagnola, per quanto mai come la finanza massonica del resto del mondo, che sembra essersi "suicidata" intenzionalmente.

Veltro_DXV
Inviato: 1/2/2009 16:24  Aggiornato: 1/2/2009 16:24
So tutto
Iscritto: 12/7/2006
Da:
Inviati: 28
 Re: Tremonti non parla inglese
Descartes, sei GRANDE !!!

ZORRO
Inviato: 1/2/2009 16:39  Aggiornato: 1/2/2009 16:39
So tutto
Iscritto: 15/1/2009
Da:
Inviati: 16
 Re: Tremonti non parla inglese
Scusate ma, non ho parole pronunciabili pubblicamente per gli esponenti dell'attuale governo berlusconi. tremonti incluso.
Se penso che gli Italiani lo hanno preferito per ben tre volte negli ultimi anni ...

Oggi leggo che i miliziani palestinesi hanno lanciato quattro "missili"
senza causare né danni né vittime, offrendo a Olmert la possibiltà di dire: «la nostra risposta sarà smisurata».

Ma non sarà che gli Italiani e i Palestinesi siano un pochino masochisti ?

edo
Inviato: 1/2/2009 16:58  Aggiornato: 1/2/2009 16:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Tremonti non parla inglese
Oggi leggo che i miliziani palestinesi hanno lanciato quattro "missili" senza causare né danni né vittime, offrendo a Olmert la possibiltà di dire: «la nostra risposta sarà smisurata».

Beh, l'allenamento alla smisuratezza l'hanno fatto al punto che ormai considerano essere quella, la loro giusta misura.

martin
Inviato: 1/2/2009 17:07  Aggiornato: 1/2/2009 17:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/7/2007
Da: Montpellier
Inviati: 144
 Re: Tremonti non parla inglese
Una curiosità da italiano che vive all'estero:
Ho potuto vedere la scena della discussione tra Peres e Erdogan su un telegiornale francese della televisione pubblica. Il commentatore ha parlato di incidente diplomatico che ha avuto eco in Turchia ma che è stato minimizzato in Israele.

In Italia è stato possibile vedere questo episodio ? (parlo dei telegiornali delle televisione private e "pubbliche")

Se ne è data la notizia sulla stampa italiana ?

Grazie in anticipo a chi vorrà sddisfare questa mia curiosità.

Red_Knight
Inviato: 1/2/2009 17:35  Aggiornato: 1/2/2009 17:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 31/10/2005
Da:
Inviati: 3121
 Re: Tremonti non parla inglese
Scusate, ma qual è il senso della cafonata di Tremonti? Non poteva rimanere e dare il solito surrogato di risposta sensata? O anche dire che non voleva rispondere, perché affanculare il giornalista in quel modo?

ClaudioC
Inviato: 1/2/2009 17:59  Aggiornato: 1/2/2009 17:59
So tutto
Iscritto: 4/1/2009
Da:
Inviati: 22
 Re: Tremonti non parla inglese
Buonaseraa tutti.
Scusate se ancora non ho letto tutti i commenti.

Sono ad Istanbul da quasi un anno ed la sera della manifestazione tornavo da due giorni a Roma.
Per caso quindi mi sono trovato nella mischia all'aereoporto.

Qui le manifestazioni a favoere della Palestina sono pero' una cosa quasi settimanale.Quando piu' grandi e quando piu' piccole co sono continua mente gruppi di persone che manifestani nei centri di Istanbul.
La maggior parte sono studenti e partiti di sinistra.
Certo quello che mi confonde e' che l'interesse a prorteggere la Palestina e' anche dei partiti islamici come quello di Erdogan, ma fino ad ora non ho visto nessuna manifestazione da considerare guidata da motivazioni religiose.
Ad istanbul le bandiere a favore delle Palestina e per fermare i bombardamenti sono dovunque, sembra che interessi solo la fine della guerra contro civili inermi.

Quello che spesso viene tralasciato quando si parla di Turchia e dei suoi comportamenti, e' che l'eta' della maggioranza degli abitanti, soprattutto ad Istanbul e' di 30 anni!!!
In Italia credo sia di 60!
Non so se e' solo una mia fantasia, ma immagino che andrebbe considerato anche questo.
Un saluto a tutti!
A presto!

-Claudio Cecchetti-

Cassandra
Inviato: 1/2/2009 18:50  Aggiornato: 1/2/2009 18:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Tremonti non parla inglese
Sul Corriere di oggi davano i voti ai ministri a Davos (come ai calciatori... )
Erdogan ovviamente è arrivato ultimo, voto 4.
Motivazione? Perché ha fatto una figuraccia.

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Cassandra
Inviato: 1/2/2009 19:00  Aggiornato: 1/2/2009 19:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Tremonti non parla inglese
Ricorderò per sempre e non smetterò mai di ricordare a tutti che Cossutta, intervistato al tiggì dopo le fatidiche dimissioni di Fazio dalla Banca d'Italia, disse:
"Siamo semplicemente passati dal controllo vaticano al controllo massonico"


"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
nibbio
Inviato: 1/2/2009 19:08  Aggiornato: 1/2/2009 19:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/1/2009
Da: vicino a Venezia
Inviati: 53
 Re: Tremonti non parla inglese
Erdogan, è un grande. Finalmente un politico che non se la fa sotto.
GRAZIE

rekit
Inviato: 1/2/2009 19:12  Aggiornato: 1/2/2009 19:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Tremonti non parla inglese
cit:
Sul Corriere di oggi davano i voti ai ministri a Davos (come ai calciatori... )
Erdogan ovviamente è arrivato ultimo, voto 4.
Motivazione? Perché ha fatto una figuraccia.
.............


e soprattutto il corriere da un bel 9 alla Merkel spiegandoci chiaramente che :"la cancelliera e' stata perfetta, a Davos. Un discorso breve ma netto: una carta per un nuovo ordine mondiale e un consiglio di sicurezza all'ONU........"

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/Speciali/2009/davos/notizie/pop_pagelle1050.shtml

ClaudioC
Inviato: 1/2/2009 19:57  Aggiornato: 1/2/2009 19:57
So tutto
Iscritto: 4/1/2009
Da:
Inviati: 22
 Re: Tremonti non parla inglese
Ancora buonasera.
HO ritrovato dei video di un personaggio che non conosco molto ma che credo sia da interessarsene.
Si chiama Benjamin Fulford si trovano facilmete suoi video di interviste a Rockefeller.
Sta indagando sul nuovo ordime mondiale e dice di essere stato minacciato per sapere troppo ed interessarsi di cose troppo grandi.

Qui trovate alcuni video ed il suo sito.

http://www.youtube.com/watch?v=Uu6dWGfOy2k
benjaminfulford.com/indexEnglish.html
Se ne sapete di piu' o soprattutto se sapete se e' una giornalista valido o no scrivete!
A presto!
-Claudio Cecchetti-

Descartes
Inviato: 1/2/2009 20:10  Aggiornato: 1/2/2009 20:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 21/6/2006
Da: Christ = Sun God
Inviati: 1087
 Re: Tremonti non parla inglese
Citazione:

Autore: Cassandra Inviato: 1/2/2009 19:00:18

Ricorderò per sempre e non smetterò mai di ricordare a tutti che Cossutta, intervistato al tiggì dopo le fatidiche dimissioni di Fazio dalla Banca d'Italia, disse:
"Siamo semplicemente passati dal controllo vaticano al controllo massonico"


E' vero, per quello che ho capito io i massoni hanno fatto mandare via Fazio (Opus Dei) e lo hanno fatto sostituire con Draghi, uomo fidatissimo della City, ma non prima che Fazio per anni avesse permesso agli Opusdeisti Bazoli, Geronzi etc. di appropriarsi dei principali bastioni che restavano della finanza massonica in italia, in rovina dopo la morte di Cuccia. I simpatici amici pellegrini della City probabilmente gli avrebbero anche permesso di continuare, perchè l'italia dal punto di vista economico ormai valeva poco, ma Fazio iniziò ad esagerare e toccò evidentemente qualcosa che non si deve toccare, cioè i mezzi di propaganda massonici nazionali come il Corriere, sancta sanctorum della propaganda laica. Come noto Fazio appoggiò i furbetti del quartierino per consentire alla finanza bianca di tentare la scalata al Corriere della Sera, allora la City intervenne, bloccò Ricucci ed i furbetti e costrinse il governo a cacciare Fazio e a mettere Draghi al suo posto. Ciononostante, anche con un governatore di Bankitalia massone, la finanza italiana (per quel che vale) è ormai prevalentemente nelle mani dell'Opus Dei e del Vaticano. In questo senso secondo me va interpretata la frase di Tremonti "le banche italiane non parlano inglese".

francesco7
Inviato: 1/2/2009 21:08  Aggiornato: 1/2/2009 21:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Tarentum
Inviati: 886
 Re: Tremonti non parla inglese
Grazie Descartes per le tue utilissime notizie. Alla luce di quanto successe nel 1992 si capisce benissimo tutto il nervosismo manifestato dal ministro Tremonti nei confronti del giornalista della CNBC.....come dire l'Italia ha già dato e non abbiamo nessuna intenzione di svendere alla massoneria le nostre banche....Il 2 giugno al largo di Civitavecchia sul panfilo della Regina Elisabetta II (Sua Maestà ufficialmente è arrivata in Italia per mettere dei fiori sulla tomba di Falcone!) avviene il più grande saccheggio dei patrimoni pubblici d’Italia, per opera dei potentati bancari. In quell’incontro (vero e proprio complotto) i rappresentanti della finanza internazionale (poteri anglo-olandesi e statunitensi) discussero assieme ad esponenti del mondo bancario e societario italiani le privatizzazioni e le riforme politiche per l’Italia, nel contesto del “progetto euro”. Non a caso il Trattato di Maastricht, che codifica il sistema euro-EMU, fu sottoscritto proprio quell’anno.[2] Giulio Tremonti, presente sul panfilo - per sua stessa ammissione - come “osservatore”[3] disse al Corsera che la “crociera sul Britannia simbolizzò il prezzo che il paese dovette pagare tanto per ‘modernizzarsi’ quanto per restare nel club” Tra i partecipanti c'erano i rappresentanti delle banche Barings e S.G. Warburg, Merrill Lynch, Goldman Sachs, Salomon Brothers, Mario Draghi direttore generale del ministero del Tesoro, Beniamino Andreatta dirigente ENI, Riccardo Galli dirigente dell’IRI, ecc. Importanti aziende (come Buitoni, Locatelli, Neuroni, Ferrarelle, Perugina, Galbani, ecc.) sono state svendute ad imprenditori che agivano in comune accordo con l’élite finanziaria anglo-americana, altre (Telecom, ENI, IRI, ecc.) sono state smembrate e/o privatizzate.

La mente non è un vaso da riempire ma un legno da far ardere perché s'infuochi il gusto della ricerca e l'amore della verità. (Plutarco)
Quaglioz
Inviato: 1/2/2009 21:46  Aggiornato: 1/2/2009 21:46
So tutto
Iscritto: 25/5/2004
Da: Riviera Ligure
Inviati: 17
 Re: Tremonti non parla inglese
Naturalemente non posso che applaudire a Erdogan, l'unico capo di stato che abbia detto il fatto suo a Israele.
Tuttavia il governo turco non è esattamente nella migliore posizione per fare la morale a chicchessia, quando si parla di pulizia etnica, dato che quello che stanno facendo ai Curdi in casa loro è altrettanto grave.

nicoforca
Inviato: 1/2/2009 21:59  Aggiornato: 1/2/2009 22:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/4/2007
Da:
Inviati: 161
 Re: Tremonti non parla inglese
Tremonti è l'unico ministro intelligente che abbiamo da tanto tempo.
Tremonti sa tante cose che dice e molte che non dice.
Tremonti vorrebbe fare tante cose ma non può, come arrestare i banchieri o rinazionalizzare la banca d'italia (del resto prevista per fine anno 2008 ma SILENZIO STAMPA).
Tremonti era a bordo del Britannia e apparentemente misura tutti i dannni che lo scellerato patto ha provocato al nostro paese.
Tremonti ha l'intelligenza di chi può cambiare idea in seguito ad ammissione di errori.
Di due cose l'una: o fa il doppio gioco o è sincero e in buona fede ma in questo caso deve temere per la sua vita.
La sua dipartita "silenziosa" mi fa propendere per la seconda ipotesi.
Mi posso anche sbagliare, più niente mi sorprende.
Comunque anche fosse in malafede non capisco le critiche di chi si unisce al coro degli anglosassoni e gli da addosso per il suo silenzio poco politicamente corretto...
Ha fatto solo bene.
Se i nostri nemici sono i massoni anglosassoniamericani allora perché sottomettersi ai loro dictat? Tremonti ha dimostrato che se non vuole rispondere a una domanda egli è ancora libero di farlo. Soprattutto alla luce della malafede della manipolazione e della copertura della stampa anglosassone per quel che riguarda il nostro paese...e le nostre agognate banche

Redazione
Inviato: 1/2/2009 22:07  Aggiornato: 1/2/2009 22:07
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tremonti non parla inglese
sarà anche intelligente, ma l'educazione è un altra cosa.

Sei un MINISTRO del GOVERNO di una nazione, e rappresenti le persone che ti hanno eletto. Non puoi comportarti come un carrettiere.

nicoforca
Inviato: 1/2/2009 22:26  Aggiornato: 1/2/2009 22:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/4/2007
Da:
Inviati: 161
 Re: Tremonti non parla inglese
Ha semplicemente dato .... un silenzio eloquente come risposta.
Non mi è sembrato un carrettiere. Mi è sembrato qualcosa di più eccentrico.
E comunque a me che non l'ho votato mi rappresenta benissimo in questa non risposta

Red_Knight
Inviato: 1/2/2009 23:12  Aggiornato: 1/2/2009 23:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 31/10/2005
Da:
Inviati: 3121
 Re: Tremonti non parla inglese
Silenzio eloquente? Ci mancava solo che dicesse ad alta voce "vaccagher", la faccia era quella... comunque sono quisquilie. Ad ogni modo Tremonti non mi sembra proprio uno in buona fede, anzi.

Cassandra
Inviato: 1/2/2009 23:36  Aggiornato: 1/2/2009 23:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Tremonti non parla inglese
Redazzucco, io sono abbastanza d'accordo con nicoforca.
Tremonti mi dà da tempo l'idea di uno che si morde perennemente la lingua per non spiattellare finalmente la verità.

E se una volta un italico anziché zerbinarsi manda a cagare il Sacro Intervistatore della Sacra Televisione Economica Americana, c'è solo da applaudirgli.

Insomma: se Erdogan manda a cagare 8 ministri europei è un faro di civiltà, e se Tremonti manda a cagare un giornalista americano è un carrettiere???

Ennò, ennò... così no me piase...

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Redazione
Inviato: 1/2/2009 23:55  Aggiornato: 1/2/2009 23:59
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tremonti non parla inglese
CASSANDRA: se Erdogan manda a cagare 8 ministri europei è un faro di civiltà, e se Tremonti manda a cagare un giornalista americano è un carrettiere???

Mi stupisco che tu non veda la differenza. Erdogan manda a cagare dei maleducati che non lo lasciano parlare (anche Berlusconi se ne andò, quando la Annunziata non lo lasciò parlare, e aveva perfettamente ragione), Tremonti è maleducato perchè non parla, DOPO AVER ACCETTATO UN'INTERVISTA.

A casa mie le interviste sono fatte di domande e di risposte, mica di segnali di fumo e di scorregge.

Stai lì e rispondi, e se per caso c'è una domanda che non ti piace la aggiri con classe, oppure spieghi chiaramente che su quell'argomento preferisci non pronunciarti.

Così funziona il mondo civile, e se vuoi fare il ministro devi comportarti in modo civile.

(Ma poi, perchè giornalista "americano"? Se mandi a cagare un americano sei forse meno maleducato?)

Boh.

***

EDIT: Adesso dimmi che mi hai fatto uno scherzo, e che io ho abboccato come un pesce....

Redazione
Inviato: 2/2/2009 0:04  Aggiornato: 2/2/2009 0:04
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tremonti non parla inglese
RED KNIGHT: "Silenzio eloquente? Ci mancava solo che dicesse ad alta voce "vaccagher""

Peggio! Gli ha detto un "arrivederci", con quel tono saccente di superiorità da rivoltare le budella.

Ci mancava la pacca paternalistica sulla spalla, è lo spettacolo era completo.

°°°

Comunque avete ragione; carrettiere non è il termine giusto. Propro perchè il "carrettiere" - nell'iconografia linguistica - al massimo è volgare, ma non è mai saccente o paternalistico.

Questa gente l'umiltà non sa nemmeno cosa sia.

ajononno
Inviato: 2/2/2009 1:18  Aggiornato: 2/2/2009 1:18
So tutto
Iscritto: 25/3/2007
Da:
Inviati: 4
 Re: Tremonti non parla inglese
L'umorismo pero' lo conosce Tremonti :P

LINK

Skabrego
Inviato: 2/2/2009 2:25  Aggiornato: 2/2/2009 2:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/12/2006
Da:
Inviati: 178
 Re: Tremonti non parla inglese
Nicoforca dice:

"Se i nostri nemici sono i massoni anglosassoniamericani"




Perchè negli altri paesi non ci stanno?
Ma soprattutto "i nostri nemici"?



Quali sarebbero gli "amici"?

sigmatau
Inviato: 2/2/2009 9:33  Aggiornato: 2/2/2009 9:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Tremonti non parla inglese
Allora ragazzi…
… come si conviene ad ogni ‘fonte informativa che si rispetti’ [e Luogocomune immagino ambisce a far parte di questa cerchia…] ‘la verità và raccontata tutta’. Nella fattispecie per prima cosa distinguerei nettamente l’episodio che ha visto protagonista [degno per altro del più alto encomio…] Erdogan da quello che ha visto protagonista Tremonti, per l’evidente ragione che sono centrati su tematiche e contesti assolutamente non paragonabili tra loro. Concentratoci su Tremonti ci sarebbe da premettere che la ‘intervista’ del giornalista della NSBC è stata di poco successiva all’episodio qui riportato…

http://www.contrappunti.info/ma/index.php?option=com_content&task=view&id=123&Itemid=31

… e di ciò si deve tenere conto nel giudicare il ‘silenzio sprezzante’ tenuto da Tremonti nei confronti del giornalista succitato. Va da sé poi che, alla luce delle ‘considerazioni’ che tal Nouriel Roubini aveva espresso nei confronti della politica economica del governo italiano, la ‘replica’ del nostro ministro è stata a mio avviso troppo improntata a cortesia ed educazione. In altre parole se una scimmia ha il sacrosanto diritto esprimere la propria opinione in qualsiasi contesto, ha altresì pari diritto chiunque di mettere in chiaro che si tratta appunto dell’opinione di una scimmia

… per cui: Tremonti very good!

saluti!…

------------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
Redazione
Inviato: 2/2/2009 9:40  Aggiornato: 2/2/2009 9:40
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tremonti non parla inglese
Mi sfugge chi sia la scimmia, nella tua vivace metafora: Roubini, Erdogan, o Cultmore?

sigmatau
Inviato: 2/2/2009 10:05  Aggiornato: 2/2/2009 10:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Tremonti non parla inglese
... Roubini ovviamente...

saluti!...

--------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
Redazione
Inviato: 2/2/2009 10:09  Aggiornato: 2/2/2009 10:09
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tremonti non parla inglese
SIGMATAU: ".. Roubini ovviamente... "

Comprendo.

francesco7
Inviato: 2/2/2009 10:17  Aggiornato: 2/2/2009 10:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Tarentum
Inviati: 886
 Re: Tremonti non parla inglese

La mente non è un vaso da riempire ma un legno da far ardere perché s'infuochi il gusto della ricerca e l'amore della verità. (Plutarco)
Redazione
Inviato: 2/2/2009 10:21  Aggiornato: 2/2/2009 10:24
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tremonti non parla inglese
Inizialmente anch'io avevo pensato a fare un sito in cui non potessero parlare le scimmie. Poi però mi sono trovato di fronte ad un problema difficile da sormontare: chi decide quali sono le scimmie e quali no?

A quel punto, per non saper nè leggere nè scrivere, ho deciso che potessero parlare tutti, persino gli insetti.

Certo, è un gran casino, lo ammetto, ma è anche molto più divertente.

(Sono esclusi solo muschi e licheni, perchè troppo viscidi e sgradevoli all'olfatto).

nicoforca
Inviato: 2/2/2009 10:38  Aggiornato: 2/2/2009 10:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/4/2007
Da:
Inviati: 161
 Re: Tremonti non parla inglese
TROVO COMPLETAMENTE FUORI LUOGO CRITICARE L'UNICO COMPLOTTISTA AL GOVERNO di cui è stato previsto già da tempo la "neutralizzazione" dopo opportuno "isolamento".
Ricordo per dovere di cronaca che Tremonti
VUOLE RINAZIONALIZZARE LA BANCA D'ITALIA
VUOLE METTERE ORDINE NELLE BANCHE
NON SI PIEGA COME UNO ZERBINO ALLE CONVENZIONI INTERNAZIONALI COPERTE DA SEGRETO DI STATO
ED è l'unico che vorrebbe parlarne.

Che vogliamo fare? Contribuire a linciarlo alla pubblica gogna per un presunta figuraccia?

IO NO

nicoforca
Inviato: 2/2/2009 10:45  Aggiornato: 2/2/2009 10:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/4/2007
Da:
Inviati: 161
 Re: Tremonti non parla inglese
E poi se ad alimentare la gogna portate gli argomenti del blog di Nouriel Roubini che si proclama "pensatore indipendente".... andiamo bene
NON SO SE VI RENDIATE CONTO CHE QUA SI TRATTA DELLA DICHIARAZIONE DELLA NOSTRA BANCARROTTA COME PAESE ASSIEME A PORTOGALLO E GRECIA E CHE DETTA BANCARROTTA, HA VOGLIA DI DIRE TREMONTI ASSIEME A MOVISOL, E' DOVUTA A MANIPOLAZIONI SPECULATIVE FINANZIARIE DI ISTITUZIONI E PRIVATI ESTERI CON I LORO COMPLICI ITALIANI
In altre parole è un falso
esattamente come è un falso il disastro economico di gaza, falso nel senso che è artificialmente provocato da una cricca di finanzieri e banchieri azionisti della fed res

Già da tempo ho notato i toni persecutori della stampa internazionale nei nostri confronti
fa parte dell'armamentario per distruggerci e magnarci meglio
Trmonti è l'unico apparentemente che oltre a esserne consapevole ha deciso di tentare qualcosa perché non avvenga, ha deciso di non partecipare al bottino (contrariamente a prodi casini veltroni e ai ompromessi di berlusca)

nicoforca
Inviato: 2/2/2009 10:50  Aggiornato: 2/2/2009 10:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/4/2007
Da:
Inviati: 161
 Re: Tremonti non parla inglese
Ma si, in fondo chi si sofferma su presunte figuraccie internazionali, fa solo prova del complesso del provinciale: per paura di sembrare provinciale l'italiano che si crede un po evoluto magari perchè ha vissuto un po' all'estero o parla una o due lingue, si allinea acriticamente sui codici comportamentali dei nostri saccheggiatori, pur di allontanarsi dai nostri di codici e pur di non essere considerato italiiota. E' un complesso di inferiorità che si annida in ogni italiota che si rispetta

PROVINCIALI
siete tutti dei provinciali
scrollatevi di dosso i complessi italioti

sigmatau
Inviato: 2/2/2009 10:53  Aggiornato: 2/2/2009 10:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Tremonti non parla inglese
Dunque dunque…
… direi di andare un poco ad informarsi su ‘Cassandra’ Roubini, in modo da poter stabilire con maggiore credibilità a quale ‘famiglia animale’ appartenga…

Cominciamo da ‘Wiki’…

http://it.wikipedia.org/wiki/Nouriel_Roubini

… e qui leggiamo…

… nacque ad Istanbul, figlio di ebrei iraniani, la sua famiglia si trasferì a Teheran quando lui aveva due anni, poi a Tel Aviv ed infine in Italia, dove egli crebbe e frequentò l'università. Si trasferì negli Stati Uniti per conseguire il dottorato in politica internazionale ad Harvard. Roubini abitò in Italia dal 1962 al 1983 e ora è cittadino americano. Parla inglese, italiano, ebraico e farsi

Farsi?… qualcuno di voi ha mai sentito nominare la ‘lingua farsi’?… sulla cosa torneremo poi e continuiamo invece a seguire la ‘biopgrafia’ del nostro personaggio…

… Roubini frequentò per un anno la Hebrew University of Jerusalem prima di ricevere il diploma di laurea ‘summa cum laude’ in Economia all'Università Bocconi di Milano, nel 1982. Ottenne il Ph.D. in economia internazionale ad Harvard University nel 1988. Secondo il suo relatore, Jeffrey Sachs, egli eccelleva nel proprio talento per la comprensione sia matematica che intuitiva delle istituzioni economiche…

Par di capire dall’ultima frase che il nostro personaggio è capace di unire matematica ed intuizione in un unico ‘magico impasto’ capace di sanare tutti i mali del mondo… Più avanti però leggiamo…

… attualmente il professor Roubini insegna alla Stern School of Business della New York University. Ha anche insegnato alla Yale University. Roubini è conosciuto per le sue previsioni di crisi finanziaria mondiale, all'IMF nel 2006, dove fu ricevuto in modo scettico, con uno dei commissari che notava la sua mancanza di modelli matematici. Ma nel 2008 molte delle sue previsioni si sono avverate…

Beh!… da quello che è dato leggere sembra che costui non eccelle in modo particolare dal punto di vista ‘scientifico’ e si valga invece di una sorta di ‘sfera di cristallo’ che gli consente di ‘prevedere il futuro’… interessante!… vale la pena di approfondire!… a presto!…

saluti!…


--------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
rekit
Inviato: 2/2/2009 10:58  Aggiornato: 2/2/2009 10:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Tremonti non parla inglese
cioe'...spiegatemi:

se Galeazzi, che mi sta totalmente sulle palle (ed e' un bel peso...) dovesse intervistare Moggi (che mi sta altrettanto sulle palle...) sul caso calciopoli chiedendogli spiegazioni in merito alla GEA e quest'ultimo dovesse abbandonare l'intervista scazzato come ha fatto il nostro ministro delle finanze......dovrei dare dello stronzo a Galeazzi e sentirmi un provinciale (?) o dovrei pensare che Moggi e'proprio stronzo?
Aggiungete il fatto che tale intervista venga fatta in mondovisione prima della finale dei mondiali......

sigmatau
Inviato: 2/2/2009 10:59  Aggiornato: 2/2/2009 10:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Tremonti non parla inglese
… e per quello che riguarda la ‘lingua farsi’ ho testè appreso qualche cosa leggendo qui…

http://fc.retecivica.milano.it/rcmweb/iidp/Israele/Shoah/S073F3A3B?WasRead=1

… tutto chiaro ragazzi?

saluti!...

--------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
Redazione
Inviato: 2/2/2009 11:03  Aggiornato: 2/2/2009 11:03
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tremonti non parla inglese
REKIT: Sinceramente, non credo che sia necessario cercare di confutare il ragionamento di Nico.

E' evidentemente accecata da una tale rabbia, per veder criticata una persona che lei stima, da arrivare a capovolgere il teorema: il provinciale è chi critica il provincialismo, non chi lo mette in mostra.

sigmatau
Inviato: 2/2/2009 11:26  Aggiornato: 2/2/2009 11:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Tremonti non parla inglese
Allora ragazzi…
… vediamo un poco che cosa ha detto mister Roubini della nostra economia a Davos e cerchiamo di capire se il nostro Tremonti ha fatto bene o no ad ‘impermalirsi’. Andiamo su a leggere su un quotidiano certamente ‘autorevole’ al riguardo…

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Mondo/2008/01/wef-davos-roubini.shtml?uuid=d16c48c0-c9a7-11dc-8450-00000e251029&DocRulesView=Libero

… nelle migliori delle ipotesi nel 2008 il Pil italiano registrerà un progresso tra lo zero e l'uno per cento… l'Italia inoltre soffre non tanto per la bolla immobiliare, ma per il costo e la dipendenza esterna della bolletta energetica e, come ormai è consuetudine, per la scarsa competitività della sua economia , tutti fattori che hanno eroso i margini per l'export. Infine occorre risanare i conti pubblici e ridurre il debito complessivo…

Beh!… a parte la ‘cortesia’ della frase ‘come ormai è consuetudine’, per il resto vien voglia di dire: … ma che geniale scoperta!… più geniale che non scoprire l’acqua calda! … e se si tiene in conto che costui insegna economia alla New York University e non al dopolavoro ferroviario di Civitavecchia

saluti!…

--------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
rekit
Inviato: 2/2/2009 11:33  Aggiornato: 2/2/2009 11:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Tremonti non parla inglese
MA SE LA SITUAZIONE E'QUELLA CHE CAVOLO AVREBBE DOVUTO INVENTARSI?????

Ashoka
Inviato: 2/2/2009 11:42  Aggiornato: 2/2/2009 11:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/7/2005
Da:
Inviati: 3660
 Re: Tremonti non parla inglese
Citazione:
Dunque dunque…
… direi di andare un poco ad informarsi su ‘Cassandra’ Roubini, in modo da poter stabilire con maggiore credibilità a quale ‘famiglia animale’ appartenga…

Cominciamo da ‘Wiki’…

http://it.wikipedia.org/wiki/Nouriel_Roubini

… e qui leggiamo…

… nacque ad Istanbul, figlio di ebrei iraniani, la sua famiglia si trasferì a Teheran quando lui aveva due anni, poi a Tel Aviv ed infine in Italia, dove egli crebbe e frequentò l'università. Si trasferì negli Stati Uniti per conseguire il dottorato in politica internazionale ad Harvard. Roubini abitò in Italia dal 1962 al 1983 e ora è cittadino americano. Parla inglese, italiano, ebraico e farsi…

Farsi?… qualcuno di voi ha mai sentito nominare la ‘lingua farsi’?… sulla cosa torneremo poi e continuiamo invece a seguire la ‘biopgrafia’ del nostro personaggio…


Il Farsi è la lingua persiana. Quindi? Ah poi Roubini è ebreo ed è questo che ti dà fastidio, vero?

Citazione:
… Roubini frequentò per un anno la Hebrew University of Jerusalem prima di ricevere il diploma di laurea ‘summa cum laude’ in Economia all'Università Bocconi di Milano, nel 1982. Ottenne il Ph.D. in economia internazionale ad Harvard University nel 1988. Secondo il suo relatore, Jeffrey Sachs, egli eccelleva nel proprio talento per la comprensione sia matematica che intuitiva delle istituzioni economiche…

Par di capire dall’ultima frase che il nostro personaggio è capace di unire matematica ed intuizione in un unico ‘magico impasto’ capace di sanare tutti i mali del mondo… Più avanti però leggiamo…


In realtà qui non si dice nulla di tutto questo. Avere una comprensione matematica delle istutizioni economiche si può benissimo riferire al fatto di comprendere quale sia l’effetto leverage dei derivati finanziari oppure altre dinamiche in cui la matematica e l’economia vengono a contatto.. ma


Citazione:
… attualmente il professor Roubini insegna alla Stern School of Business della New York University. Ha anche insegnato alla Yale University. Roubini è conosciuto per le sue previsioni di crisi finanziaria mondiale, all'IMF nel 2006, dove fu ricevuto in modo scettico, con uno dei commissari che notava la sua mancanza di modelli matematici. Ma nel 2008 molte delle sue previsioni si sono avverate…

Beh!… da quello che è dato leggere sembra che costui non eccelle in modo particolare dal punto di vista ‘scientifico’ e si valga invece di una sorta di ‘sfera di cristallo’ che gli consente di ‘prevedere il futuro’… interessante!… vale la pena di approfondire!… a presto!…



Il fatto che le sue previsioni non si avvalgano di modelli matematici significa due cose:

a) non ritiene che l’economia sia prevedibile tramite modelli matematici e che l’uso di questi ultimi porti a previsioni sbagliate
b) Utilizza altri ragionamenti per formulare le sue previsioni

I modelli matematici usati dagli economisti mainstream non hanno previsto la crisi. E’ un caso o forse quei modelli si fondavano su premesse sbagliate (Keynes o FIsher) o piuttosto l’economia non è modellizzabile matematicamente?

Il fatto che si possano fare previsioni in economia non ricorrendo a modelli matematici è poi perfettamente plausibile. La stessa Scuola Austriaca di Economia ha predetto correttamente il manifestarsi di questa crisi economica senza l’ausilio di alcun modello matematico ma utilizzando la teoria economica (Austrian theory of business cycle)

Ti ricordo poi che un criterio per stabilire se una teoria è “scientifica” è la falsificabilità, ovvero se fa previsioni che si possono verificare, non l'utilizzo della matematica.

La tua teoria sull'orario del crollo del WTC7, ad esempio, era falsificabile ed infatti quando si son fatti i conti si è dimostrata sbagliata.

sigmatau
Inviato: 2/2/2009 11:49  Aggiornato: 2/2/2009 11:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Tremonti non parla inglese
caro rekit...
... forse sarà il caso di riportare nuovamente le parole di 'Cassandra' Roubini, dal momento che presumo che, a te ma non solo a te, sia sfuggito qualche piccolo e insignificante particolare...

...l'Italia inoltre soffre non tanto per la bolla immobiliare, ma per il costo e la dipendenza esterna della bolletta energetica e, come ormai è consuetudine, per la scarsa competitività della sua economia , tutti fattori che hanno eroso i margini per l'export...

Il fatto è, caro rekit, che i nostri 'margini dell'export' erano eccellenti allorchè l'Italia non era ancora entrata nella 'zona Euro' e sono scesi a zero il giorno stesso in cui il 'regalo' fattoci a suo tempo dal benemerito prof.Mortadellona, vale a dire la 'moneta unica europea', è 'entata in funzione'... questo semplice concetto è oramai noto e stranoto a chi ci capisce appena un poco, cosa che evidentemente non è alla portata delle scimmie ...

saluti!...

--------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
rekit
Inviato: 2/2/2009 11:55  Aggiornato: 2/2/2009 11:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Tremonti non parla inglese
forse bisognerebbe chiedere alle scimmie anche come sarebbe l'Italia oggi senza euro.....?
e comunque tutta sta tiritera non giustifica che un ministro per il quale paghiamo caro e salato si permetta di glissare in quel modo, in mondovisione appena gli viene rivolta una domanda scomoda.

Ashoka
Inviato: 2/2/2009 11:56  Aggiornato: 2/2/2009 11:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/7/2005
Da:
Inviati: 3660
 Re: Tremonti non parla inglese
Citazione:
Il fatto è, caro rekit, che i nostri 'margini dell'export' erano eccellenti allorchè l'Italia non era ancora entrata nella 'zona Euro' e sono scesi a zero il giorno stesso in cui il 'regalo' fattoci a suo tempo dal benemerito prof.Mortadellona, vale a dire la 'moneta unica europea', è 'entata in funzione'... questo semplice concetto è oramai noto e stranoto a chi ci capisce appena un poco, cosa che evidentemente non è alla portata delle scimmie


Il concetto "noto e stranoto" è quello per cui ogni volta che le nostre aziende non riuscivano a vendere all'estero (es. Fiat) perché il costo del lavoro (non parlo del salario) italiano era alto, perché le tecniche di produzione inefficienti, etc. queste andavano a piangere dal governo e si attuava una svalutazione della lira

Svalutare la lira significava artificialmente ridurre i costi dei nostri prodotti all'estero e ridurre il potere d'acquisto, in termini di valute estere, della nostra moneta.

In pratica si davano soldi ai grandi industriali che esportavano facendo pagare il bonus a tutti quelli che importavano. Dal momento che le maggiori importazioni italiane sono quelle energetiche, quelli che pagavano erano tutti gli Italiani...

Redazione
Inviato: 2/2/2009 12:22  Aggiornato: 2/2/2009 12:22
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tremonti non parla inglese
Chiedo scusa, ma mi sembra che vi stiate facendo portare fuori strada dalla faccenda di Rubin.

QUALUNQUE cosa abbia detto questo Rubin, e CHIUNQUE sia questo Rubin, Tremonti ha lasciato maleducatamente una intervista della CNBC, che non c'entra niente.

E chi cerca di giustificare il comportamento di Tremonti per quello che "è successo con Rubin" a mio parere sbaglia di grosso.

Paxtibi
Inviato: 2/2/2009 12:56  Aggiornato: 2/2/2009 12:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Tremonti non parla inglese
QUALUNQUE cosa abbia detto questo Rubin, e CHIUNQUE sia questo Rubin, Tremonti ha lasciato maleducatamente una intervista della CNBC, che non c'entra niente.

Per una volta che fa una cosa che non ci costa nulla ed è pure un po' simpatica...

rekit
Inviato: 2/2/2009 13:21  Aggiornato: 2/2/2009 13:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Tremonti non parla inglese
cit:
Per una volta che fa una cosa che non ci costa nulla ed è pure un po' simpatica...
..............

sarebbe moooolto piu simpatico se se ne andasse alla stessa maniera dalla politica italiana!
o dopo craxi vogliamo riabilitare anche lui?

Redazione
Inviato: 2/2/2009 13:24  Aggiornato: 2/2/2009 13:25
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tremonti non parla inglese
PAXTIBI: "Per una volta che fa una cosa che non ci costa nulla ed è pure un po' simpatica..."

va bene, d'accordo, Tremonti ha fatto bene.

Insegnerò anche ai miei figli come fare ad apparire "simpatici " nel mondo.

(Non oso immaginare cosa sarebbe successo se una cosa del genere l'avesse fatta un "massone"!!! Oppure un "socialista"!!! Apriti cielo!!! Invece lui evidentemente non lo è, e quindi è "simpatico").

Oh, le cose basta saperle, mica mi scandalizzo per una stupidaggine del genere.

LoneWolf58
Inviato: 2/2/2009 13:39  Aggiornato: 2/2/2009 13:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Tremonti non parla inglese
Ma che volete che sia... mica ha dato del Kapò al giornalista.
Poi la colpa è dei giornalisti italiani che hanno abituato troppo bene i nostri politici... non sono più capaci di rispondere a delle "domande"

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Paxtibi
Inviato: 2/2/2009 13:44  Aggiornato: 2/2/2009 13:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Tremonti non parla inglese
sarebbe moooolto piu simpatico se se ne andasse alla stessa maniera dalla politica italiana! o dopo craxi vogliamo riabilitare anche lui?

Perché, qualcuno ha riabilitato Craxi? Ma che bruci all'inferno, e che Tremonti lo possa raggiungere al più presto, accompagnato da tutti i suoi complici!
____________________

va bene, d'accordo, Tremonti ha fatto bene.

Diciamo che tra tutte le cose che ha fatto, questa è probabilmente la meno rilevante.

Non oso immaginare cosa sarebbe successo se una cosa del genere l'avesse fatta un "massone"!!! Oppure un "socialista"!!!

Ma Tremonti un po' socialista lo è...

DrHouse
Inviato: 2/2/2009 14:07  Aggiornato: 2/2/2009 14:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Tremonti non parla inglese
Descartes, (1/2/2009 13:43)

Straordinario post.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
ilBarone
Inviato: 2/2/2009 16:08  Aggiornato: 2/2/2009 16:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/12/2007
Da:
Inviati: 82
 Re: Tremonti non parla inglese
Con tutta la buona volontà non capisco quale sia l'errore di Tremonti.
di non genuflettersi davanti a Sua indegnità Britannica?
di non cadere in provocazioni che poi sarebbero usate 'ad arte'?

Vi dirò di più, bene ha fatto il nano innominabile a non andare a baciare i piedi del Black Caesar.

Provinciale, Massimo, è un pò l'atteggiamento di considerare sempre gli altri 'civili' e noi italiani 'incivili' 'rozzi' etcetcetc.

Descartes: centro!

CiEmme
Inviato: 2/2/2009 16:26  Aggiornato: 2/2/2009 16:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/2/2008
Da: Roma
Inviati: 446
 Re: Tremonti non parla inglese
Mi fa specie che gli Italiani che risiedono all'estero e postano qui non siano intervenuti.

L'intento dell'intervistatore era palesemente quello di coinvolgere la finanza italiana nel collasso provocato dalla finanza anglosassone. Non c'era alcuna intenzione di "intervistare". Piuttosto, solo quella di portare l'Italia nella loro merda.

Bene ha fatto Tremonti ad andarsene cosi.

Ha fatto bene perche' l'intenzione non era "conoscitiva", ma puramente insultante.

Tra i due fatti non c'e' correlazione. L'unicredit e' criminalita' comune, il collasso del sistema Anglosassone e' un collasso dovuta avidita', bigottismo, falsa morale, assenza di etica, desiderio di dominio e manipolazione...

...noi siamo solo ladri.


Il vostro e' sistema, il nostro e' comportamento deviante. Questo intendeva far capire Tremonti.

Una bussola non dispensa dal remare.
CiEmme
Inviato: 2/2/2009 16:34  Aggiornato: 2/2/2009 16:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/2/2008
Da: Roma
Inviati: 446
 Re: Tremonti non parla inglese
...ovviamente, ragionando induttivamente e senza pensare che ci sia un disegno criminale generale dietro.....

Una bussola non dispensa dal remare.
sigmatau
Inviato: 2/2/2009 17:54  Aggiornato: 2/2/2009 17:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Tremonti non parla inglese
Ashoka: ... la tua teoria sull'orario del crollo del WTC7, ad esempio, era falsificabile ed infatti quando si son fatti i conti si è dimostrata sbagliata...

Ringrazio Ashoka per aver ricordato la mia 'teoria sull'orario del crollo del WTC7' perchè ribadisce quello che Mazzucco ha affermato riguardo la possibilità data a chiunque di dire la sua... agli umani, alle scimmie, agli insetti e via dicendo...

... riguardo ai 'calcoli matematici' riguardo l'orario di una certa foto [e non il crollo del WTC7 che è evidentemente tutt'altra cosa...] vorrei ricordare che essi [quelli almeno che compaiono sul sito...] sono interamante opera di chi scrive e questo è sufficiente al lettore per valutare a pieno la 'consistenza' della frase sopra riportata ...

saluti!...

-------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatoprio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
hendrix
Inviato: 2/2/2009 18:05  Aggiornato: 2/2/2009 18:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Tremonti non parla inglese

ian
Inviato: 2/2/2009 18:47  Aggiornato: 2/2/2009 18:47
So tutto
Iscritto: 6/11/2008
Da:
Inviati: 10
 Re: Tremonti non parla inglese
il nostro caro Tremonti non è abituato a rispondere a domande "normali"di un giornalista "normale",è abituato ai giornalisti nostrani che non domandano; conversano tutt'al piu'.

nicoforca
Inviato: 3/2/2009 11:25  Aggiornato: 3/2/2009 11:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/4/2007
Da:
Inviati: 161
 Re: Tremonti non parla inglese
REKIT: Sinceramente, non credo che sia necessario cercare di confutare il ragionamento di Nico.

E' evidentemente accecata da una tale rabbia, per veder criticata una persona che lei stima, da arrivare a capovolgere il teorema: il provinciale è chi critica il provincialismo, non chi lo mette in mostra.
-------------------------------------------------------------------------------------------------

Non sono d'accordo: si, essere provinciali vuole anche dire, per me, temere di fare le figuracce da provinciali. Se uno non le teme, vuol dire una delle due cose: o è un provinciale che si ignora (un vero provinciale) o è uno che ignora i codici di comportamento, come in questo caso....
E poi un po di sano provincialismo..... fa solo bene al nostro paese, soprattutto se ci scrolliamo i complessi di dosso.

Anche perché a definire provincialismo sono occhi esteriori che si presumono superiori. Ed è la stessa presunzione di superiorità che ritrovi in atto nelle numerore sedicenti "missioni di pace"... presunzione di superorità o paternalismo di chi è sempre pronto a farti la morale e a dirti come devi comportarti.

E poi a nessuno è venuto il dubbio che forse tremonti non avrà avuto sufficienti parole e sfumature per congedarsi IN UN MODO COSIDERATO DAGLI INTERLOCUTORI EDUCATO NELLA LORO LINGUA???

straquoto Ciemme:
Bene ha fatto Tremonti ad andarsene cosi.
Ha fatto bene perche' l'intenzione non era "conoscitiva", ma puramente insultante.
Tra i due fatti non c'e' correlazione. L'unicredit e' criminalita' comune, il collasso del sistema Anglosassone e' un collasso dovuta avidita', bigottismo, falsa morale, assenza di etica, desiderio di dominio e manipolazione...
...noi siamo solo ladri.
Il vostro e' sistema, il nostro e' comportamento deviante. Questo intendeva far capire Tremonti

E aggiungo: volerci infangare dopo che un sistema monetario fraudolento ci sta portando nell'abisso non prima di averci creato un debito fraudolento

etrnlchild
Inviato: 3/2/2009 12:09  Aggiornato: 3/2/2009 12:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Tremonti non parla inglese
Ragazzi non ci capisco piu' niente...per qualcuno e' un cafone ma tanto non costa niente, per altri il suo e' un silenzio elequente che sputa in faccia al "sistema", per altri un cafone e basta, e ancora: sa ma non puo' parlare.

Allora???

Mi domando (senza retorica), ma se sapevano che era uno cosi' contro il sistema perche' l'hanno messo dove si trova? Componente masso-chistica?


"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
sigmatau
Inviato: 3/2/2009 12:22  Aggiornato: 3/2/2009 12:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Tremonti non parla inglese
Ragazzi buondì…
… mi rendo conto del fatto che questo mio intervento sarà considerato da qualcuno ‘off topic’, ma ritengo importante tornare nuovamente sul ‘faccia a faccia’ avutosi tra l’esimio prof. Nouriel Roubini e il nostro ministro Giulio Tremonti al recente ‘summit’ di Davos. Affinché non ci siano dubbi di ‘interpretazione’ di alcun tipo, andiamo a leggere che cosa scrive al riguardo sul suo ‘blog’ lo stesso Roubini…


http://www.contrappunti.info/ma/index.php?option=com_content&task=view&id=123&Itemid=31

Cominciamo pure ‘dall’inizio’ lasciando la parola al nostro esimio prof…

… on Friday I was in Davos in a panel on the ‘Ups and Downs of EMU’ (European Monetary Union) where ECB head Trichet, Italian Economy Minister Tremonti, a few other EU officials and myself were supposed to discuss the following questions: will EMU collapse in the future?… which country will exit first?… what will be the consequences of a break-up of EMU?… how to avoid that?… and what are the prospects for the Growth and Stability Pact?… unlike the other panelists that ignored the topic and spoke instead about all the good things allegedly associated with EMU, I took the questions seriously by considering some of the problems and risks faced by EMU and the risks of a break-up, especially for the case of Italy

Prendiamo dunque atto della serietà [ !!!…] dimostrata dal nostro, il quale nel suo intervento ha posto l’accento sui rischi di ‘break-up’ della moneta unica e sui paesi ai quali attribuire la responsabilità di tale evento. Per non essere fraintesi andiamo sul dizionario a vedere i significati italiani di break-up. Ne elenco alcuni: porre fine, smembrare, scomporre, smantellare, disgregare, rompere con… povero Euro ragazzi!… e qual è il ‘paese criminale’ in testa alla ‘lista nera’ ?… la Bulgaria?… la Romania?… la Slovacchia?… il Portogallo?… la Grecia?… no ragazzi… siete fuori strada… ecco qui che l’esimio prof. ce lo spiega…

… there is serious growth divergence in the Eurozone area. This performance divergence is leading to serious tensions in fiscal and monetary policy. Given the growth slowdown and the political difficulties of fiscal adjustment when growth is mediocre, larger fiscal deficit are emerging in many laggard countries

Ah!… ma allora è chiaro!… la colpa è di qualche governo ‘laggarg’ che non intende spremere tasse a sufficienza ai cittadini che lo hanno eletto!… anche qui perché non ci siano dubbi andiamo a vedere sul dizionario il significato italiano di ‘laggard’ : indolente (in senso negativo), lento (in senso negativo)… e in concreto quali sono questi governi?… dopo tanti ‘bla… bla…bla…’ arriva la risposta tanto attesa…

… the lack of serious economic reforms in Italy implies that there is a growing risk that Italy may end up like Argentina… without necessary reforms, eventually this vicious circle of stagdeflation would force Italy to exit EMU, return to the Lira and default on its Euro debts

Uscire dall’Euro, tornare alla Lira e mandare affanc… la Comunità Europea!… magnifico!… e che cosa aspettiamo!… certo per far questo ci vorrebbe la ‘tempra’ del cancelliere tedesco del 1933, ‘tempra’ che Berlusconi e ancor meno Tremonti neanche si sognano di avere [ !!!]… ma che una certa ‘fifa blù’ che ciò possa anche accadere in certi ‘ambienti finanziari’ c’è… eccome!… lo si capisce da quello che il nostro esimio prof. scrive subito dopo…

… what would be the systemic effect of such Italian exit from EMU?… they would be extremely severe on EU capital markets as Italy would default on some of its external debt - the part of its Euro debts held by non-residents. The contagion effects to other EU capital markets and banks would be severe. And the no bailout rule of the ECB would become effectively threatened as the ECB would be forced to monetize both liquidity and solvency induced runs to avoid a systemic effect on EU financial markets…

Ragazzi sapete che vi dico?… che ha ragione il nostro amico Maurizio Blondet quando afferma che per capire che cosa hanno in testa ‘certuni’ non occorrono grandi ‘indagini’… basta lasciarli parlare [ !!!…]. Come in ogni pranzo che si rispetti, un bel dessert per finire in bellezza… la parola di nuovo al nostro esimio prof…

… this was the end of my formal remarks at the Davos panel on EMU. But, as I told at the beginning of this blog Minister Tremonti rudely interrupted me while I was presenting my Italy-Argentina comparison shouting:’… thank you for your consideration!.. go back to Turkey!!!…’. I politely replied that I was an independent academic thinker [ !!!…] being paid to present sensible analyses and arguments. And I also pointed out that Prime Minister Berlusconi, the boss of Mr. Tremonti, had declared in public that the ‘… Euro has been a disaster for Italy…’. At which the minister rudely interrupted me again shouting: ‘… you are independent of logic…’

Ragazzi, due brevi ‘commenti’ da parte mia…




… una, dieci, cento, mille ‘brutte figure’ come questa ministro Tremonti!…

… la scimmia se ne torni in Turchia!…


saluti!...

--------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
ilBarone
Inviato: 3/2/2009 13:39  Aggiornato: 3/2/2009 13:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/12/2007
Da:
Inviati: 82
 Re: Tremonti non parla inglese
Come volevasi......

L'antiTremontismo preconcetto è un errore.

Non dico che ci si debba fidare a scatola chiusa, ma quell'uomo va ascoltato e 'interpretato' con attenzione.

LoneWolf58
Inviato: 3/2/2009 19:49  Aggiornato: 3/2/2009 19:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Tremonti non parla inglese

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
ohmygod
Inviato: 3/2/2009 21:52  Aggiornato: 3/2/2009 22:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Tremonti non parla inglese
Daccordo sull'ipotesi di CiEmme : L'unicredit e' criminalita' comune. Il collasso del sistema Anglosassone e' un collasso dovuta avidita', bigottismo, falsa morale, assenza di etica, desiderio di dominio e manipolazione...noi siamo solo ladri.

Ci sarebbe solo da aggiungere che il sistema italiano oltre a essere ladro come il sistema anglosassone non difetta di avidità e di assenza di etica come l'altro.
Se poi uno è più avido dell'altro questo non è di grande consolazione.
Un po come dire come ti permetti di darmi del ladro se sei stato tu a insegnarmi a rubare.
Speculando s'impara.
www.report.rai.it/RE_elenco/0,11515,2008-puntata,00.html

etrnlchild
Inviato: 3/2/2009 22:09  Aggiornato: 3/2/2009 22:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Tremonti non parla inglese
Citazione:
Non dico che ci si debba fidare a scatola chiusa, ma quell'uomo va ascoltato e 'interpretato' con attenzione.

Io sono d'accordo, niente preconcetti. Avrei fatto anche una domanda, ma nessuno mi risponde...

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Redazione
Inviato: 3/2/2009 22:22  Aggiornato: 3/2/2009 22:22
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tremonti non parla inglese
LONEWOLF: O Grillo legge L.C. o qui c'è una talpa...


Il video è il mio (riconosco lo screen grab), ma lo hanno tagliato ad escludere i sottotitoli, in modo da non dover mettere la scritta luogocomune alla fine, e mettreci invece quella di beppegrillo.it.

Penosi.

Ora capisco tante cose.

LoneWolf58
Inviato: 3/2/2009 22:51  Aggiornato: 3/2/2009 22:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Tremonti non parla inglese
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 3/2/2009 22:22:41
...
Il video è il mio...

E' solo un mio problema o non si riesce più a vedere il video?

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Pyter
Inviato: 3/2/2009 22:53  Aggiornato: 3/2/2009 22:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Tremonti non parla inglese
etrnlchild:
Avrei fatto anche una domanda, ma nessuno mi risponde...

Manco due giorni e la "tecnica Tremonti" è già la più imitata dagli italiani.
Diventerà un classico cult.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Daniele
Inviato: 4/2/2009 0:07  Aggiornato: 4/2/2009 0:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/12/2005
Da: Trentino
Inviati: 128
 Re: Tremonti non parla inglese
non è solo un problema tuo Lone...
Proprio non si vede più!!

ohmygod
Inviato: 4/2/2009 0:22  Aggiornato: 4/2/2009 0:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Tremonti non parla inglese
io lo vedo.
qualcuno è riuscito a capire cosa farfuglia Tremonti mentre si allontana?

LoneWolf58
Inviato: 4/2/2009 0:56  Aggiornato: 4/2/2009 0:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Tremonti non parla inglese
Ora lo rivedo anch'io...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Redazione
Inviato: 4/2/2009 1:25  Aggiornato: 4/2/2009 1:25
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tremonti non parla inglese
Dice "arrivederci", con il tono di "ciao, bambino".

InVision
Inviato: 7/2/2009 3:35  Aggiornato: 7/2/2009 3:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/7/2007
Da:
Inviati: 36
 Re: Tremonti non parla inglese
Questo epidosio è insignificante se si rivede quello che Tremonti ha detto qui.
Probabilmente le banche italiane non parlerebbero inglese perchè non hanno relazioni angloamericane e sono fuori dalla vera speculazione finanziaria, piuttosto interessante che la crisi sia tutta la manovra speculativa degli illuminati, visto che lui lo sapeva già bene nel 2008 che il peggio doveva ancora venire, ha detto bene anche di Ciampi, dato quel che fu al largo di Civitavecchia.

S.Gatti
Inviato: 7/2/2009 7:22  Aggiornato: 7/2/2009 7:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/12/2008
Da: Roma
Inviati: 157
 Re: Tremonti non parla inglese
Tremonti e il suo padrone hanno completamente perso il controllo dell'economia, ecco perché sfuggono alle interviste. Ogni mattina Berlusconi crea ad arte un nuovo scontro istituzionale, e ciò gli serve per crearsi un alibi. Fra poco tempo se ne uscirà esclamando: "Io ci ho provato a salvare l'Italia, ma me lo hanno impedito ..."

A volte mi chiedo come mai Z. Sitchin, pur disponendo degli strumenti idonei, non abbia trovato il tempo per decifrare i misteriosi simboli della tradizione ebraica. Sergio Gatti.
http://www.fermenti-editrice.it/saggistica.php#gatti01

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA