Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Inviato da Redazione il 17/10/2008 23:10:00 (6226 letture)

Il titolo non è la classica metafora, ma la rappresentazione letterale di quanto dichiarato di recente dalla NASA: “Lo spazio fuori dall'atmosfera terrestre avrebbe un odore che ricorda quello di una bistecca in padella e del metallo riscaldato, o per l'esattezza ''l'odore che si sente quando si fa una saldatura su una moto''.”

L’articolo dell’ANSA prosegue spiegando che “lo strano mix di officina e griglia e' stato riferito dagli astronauti che hanno compiuto passeggiate spaziali, che lo hanno avvertito al momento in cui si sono tolte le tute indossate per uscire nel vuoto.”

Ora, tutti sappiamo che l’olfatto è in grado di percepire gli odori analizzando e riconoscendo le molecole volatili delle diverse “fonti odorose” presenti nell’aria. Nello spazio però di aria se ne trova pochina, e diventa quindi difficile immaginare che gli astronauti (si parla soprattutto di quelli che rientrano dalle “passeggiate spaziali”) raccattino queste molecole all’esterno della navicella, per poi portarle all’interno “attaccate” alla loro tuta.

E’ molto più probabile che l’odore descritto sia il risultato del complesso meccanismo di pressurizzazione, che viene azionato dopo il rientro dalla passeggiata stessa. (Anche l’aria condizionata – e pressurizzata – degli aerei commerciali ha un suo odore particolare, ...

... ma a nessuno viene in mente di esserselo portato da fuori, attaccato ai vestiti).

In ogni caso, l’aspetto curioso di questa notizia non sta nel fatto che lo spazio possa avere addirittura un “odore” percepibile dalle nostre narici, ma che la NASA abbia commissionato una ditta inglese di profumi per replicare tale odore, in modo da “abituare” gli astronauti che rientrano dalle loro passeggiate.

Voglio dire, non è che devi passare il resto dei tuoi giorni ad entare ed uscire dalle navicelle spaziali, per cui, anche se per dieci secondi, una volta nella vita, ti tocca sentire puzza di bistecca (o di motorino), non puoi davvero sopportarlo?

Perchè allora non facciamo anche un profumo, chiamato ad esempio “Acier Noir”, per abituare i metalmeccanici all’odore della ferriera? Oppure un profumo, chiamato “Eau de Silice”, per abituare i minatori inglesi alle cavità sotterranee? Oppure ancora, un profumo chiamato “Eau de Toilette”, per abituare i viaggiatori dei nostri treni nazionali?

Qui è la storia che puzza di bruciato, e ha tutto il sapore di un’ennesima invenzione mediatica per tenere sveglio nel popolo bue il concetto che “ci sono le missioni spaziali”, e che bisogna quindi continuare a versare tanti bei soldini nelle tasche della NASA e dei loro associati, in modo che possano continuare a costruire i loro costosissimi giocattoli segreti.

Massimo Mazzucco

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
menphisx
Inviato: 17/10/2008 23:32  Aggiornato: 17/10/2008 23:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2008
Da: Everywhere
Inviati: 463
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
L'eau de toilette
Purtroppo conosco i treni e i loro mitici bagni

« Tramuta tutto in ciò che è veramente: l’Astratto, lo Spirito, il Nagual. Non c’è stregoneria, né il male, né il diavolo. C’è solo la percezione. »
Don Juan Matus
Paxtibi
Inviato: 18/10/2008 0:48  Aggiornato: 18/10/2008 0:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Me lo diceva sempre mio padre, "quando i soldi non te li guadagni te li spendi in cazzate.”

Redazione
Inviato: 18/10/2008 0:50  Aggiornato: 18/10/2008 0:50
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
"quando i soldi non te li guadagni te li spendi in cazzate.”

ah ah ah ah ah!!!!!!! Troppo bella!

cherubino
Inviato: 18/10/2008 0:53  Aggiornato: 18/10/2008 0:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/6/2006
Da: Haute-Normandie
Inviati: 430
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Citazione:
Nello spazio però di aria se ne trova pochina, e diventa quindi difficile immaginare che gli astronauti (si parla soprattutto di quelli che rientrano dalle “passeggiate spaziali”) raccattino queste molecole all’esterno della navicella, per poi portarle all’interno “attaccate” alla loro tuta

Beh lo spazio è privo di aria, ma non è proprio il vuoto assoluto.
Molto interessante.

In ogni caso l'idea del profumo è sconcertante. Concordo con le tue conclusioni.

Beattle
Inviato: 18/10/2008 1:12  Aggiornato: 18/10/2008 1:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/1/2006
Da: Milano
Inviati: 57
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Forse sperano di ricavare qualche soldo dalla vendita del profumo...

il profumo venuto dallo spazio!!...
mah!

Redazione
Inviato: 18/10/2008 1:22  Aggiornato: 18/10/2008 1:22
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Ragazzi, dichiaro ufficialmente aperto il concorso “Profumo dell’anno”:

“Acier Noir”, per abituare i metalmeccanici all’odore della ferriera.
“Eau de Silice”, per abituare i minatori inglesi alle cavità sotterranee.
“Eau de Toilette”, per abituare i viaggiatori dei nostri treni nazionali.

Avanti il prossimo...

Paxtibi
Inviato: 18/10/2008 2:10  Aggiornato: 18/10/2008 2:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Mi pare d'obbligo l'Eau de Coulette per i neodeputati...

Lestaat
Inviato: 18/10/2008 2:51  Aggiornato: 18/10/2008 2:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/7/2005
Da: Perugia
Inviati: 1774
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
A parte il senso dell'articolo con il quale sono perfettamente d'accordo, non mi pare così illogico e strano che dopo aver "passeggiato" accanto ad una massa metallica che ha attraversato l'atmosfera alla velocità di fuga si senta un po di puzzo di bruciato e metallo riscaldato, sarà lo SHUTTLE NO?
LOL

In nomine libertatis vincula edificamus.
In nomine veritatis mendacia efferimus.
Huntercrow
Inviato: 18/10/2008 4:55  Aggiornato: 18/10/2008 4:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/10/2006
Da:
Inviati: 38
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
"Allora Jack, io e Fred spingiamo...tu, mi raccomando, lascia piano piano la frizione"
Jim Lovell, Apollo 13

peonia
Inviato: 18/10/2008 9:56  Aggiornato: 18/10/2008 9:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Eau de Merde, per abituarci......e basta

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
cirocat
Inviato: 18/10/2008 10:07  Aggiornato: 18/10/2008 10:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/7/2007
Da:
Inviati: 157
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
"eau de cipress" per i senatori a vita che non se ne vogliono mai andare.

redna
Inviato: 18/10/2008 10:24  Aggiornato: 18/10/2008 10:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Riporto un articolo:
http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_08/berlino_profumo_nella_metropolitana_40597c10-7db4-11dd-8ad1-00144f02aabc.shtml

dove si vede come i tedeschi abbiano cercato di trovare dei profumi per i loro treni puzzolenti.
In questo caso l'Eau de France batte l'Eau de Alemagne.

Il nostro parlamento da sempre usa la nota frangranza: Eau des fils des mignottes....dellla quale non si vogliono privare nemmeno un moment e che invece, ha impregnato l'aria della penisola in maniera pestilenziale.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
mike57
Inviato: 18/10/2008 11:09  Aggiornato: 18/10/2008 11:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/3/2008
Da: savoia di lucania
Inviati: 90
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
" fognes de paris " in piccole dosi per iniziare ad abituarsi.

Nieuport
Inviato: 18/10/2008 11:10  Aggiornato: 18/10/2008 11:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/12/2007
Da: Firenze
Inviati: 189
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Al signor Redna
Treni puzzolenti a Berlino?
Ma che ci è mai stato? S-Bahn e U-Bahn, ne avessimo in Italia di treni lindi, puliti e efficienti come quelli di Berlino. Compreso, a ogni fermata, piccoli ristori dove si può avere un panino e un caffè caldo a meno di quanto in Italia ti fanno pagare una bottiglietta d'acqua ai ndistributori.
Nieuport

BlSabbatH
Inviato: 18/10/2008 11:14  Aggiornato: 18/10/2008 11:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/9/2005
Da: Bergamo
Inviati: 837
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Citazione:
Lo spazio fuori dall'atmosfera terrestre avrebbe un odore che ricorda quello di una bistecca in padella e del metallo riscaldato

sembra un'articolo di silvia vada di studio aperto..

-- Under capitalism, man exploits man. Under communism, it's just the opposite. -- J.K. Galbraith
Skafloc
Inviato: 18/10/2008 12:28  Aggiornato: 18/10/2008 12:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/3/2006
Da: ROMA
Inviati: 188
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
"Eau d' Ascelle" (prn.: ascièl) per abituare i viaggiatori degli autobus d'estate

Le cose urgenti vanno fatte con calma
redna
Inviato: 18/10/2008 12:56  Aggiornato: 18/10/2008 13:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Citazione:
Al signor Redna Treni puzzolenti a Berlino? Ma che ci è mai stato? S-Bahn e U-Bahn, ne avessimo in Italia di treni lindi, puliti e efficienti come quelli di Berlino. Compreso, a ogni fermata, piccoli ristori dove si può avere un panino e un caffè caldo a meno di quanto in Italia ti fanno pagare una bottiglietta d'acqua ai ndistributori. Nieuport


Nieuport
io ho SOLO riportato un articolo del corriere.
E'evidente che l'articolo NON l'ho scritto io.


PS-potrei diventare il SIGNOR redna dopo essermi recata a Casablanca cosa che, al momento, non la ritengo da prendere in considerazione visto che mi trovo del tutto a mio agio in questa condizione.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
noprolet
Inviato: 18/10/2008 13:42  Aggiornato: 18/10/2008 14:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/4/2008
Da:
Inviati: 31
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
...eau de manganel...per l'uomo che non puo' chiedere mai....
..adesso mi metto davanti allo schermo e aspetto il profumo di pyter.... ..mivien gia' da ridere.

"arrivare sulla terra alla nascita in un certo modo,da certi punti di partenza,e lasciarla al momento di morire trasformati in meglio,cresciuti,pronti con maggiore forza e capacita' per una nuova esperienza".
Aseptik
Inviato: 18/10/2008 13:58  Aggiornato: 18/10/2008 13:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/1/2007
Da: Messapia
Inviati: 139
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Eau de cacarèl, per gli stitici cronici..

Per quanto riguarda l'articolo, non so quanto possa interessare agli americani la puzza dello spazio, con tutte le peripezie che stanno passando a livello economico..

La politica è l’arte cortese di ottenere voti dai poveri e finanziamenti dai ricchi, promettendo di difendere gli uni dagli altri.
Oscar Ameringer
Pyter
Inviato: 18/10/2008 14:51  Aggiornato: 18/10/2008 14:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
noprolet
..adesso mi metto davanti allo schermo e aspetto il profumo di pyter....mi vien gia' da ridere.

In effetti è dura, ma mi sto impegnando a fondo anch'io per togliere
a Bush il titolo di "miglior teorico della risata preventiva".


Comunque secondo me le cose sono semplici e ovvie.
Così ovvie che quasi quasi mi vergogno.
L'odore di officina e griglia è dovuta al fatto che lo Shuttle
ogni volta che arriva in orbita trascina con sè:
cormorani, passeri, corvi e pellicani, che aderendo ai motori arrivano in orbita già cotti e pronti per mangiare.
La roba che è uscita dal casco dell'astronauta cinese non è una bolla d'aria, ma una piuma di condor, residuo del pasto.

Questa notizia è stata fatta circolare per speculare sul profumo, che non sarebbe altro che le urine degli astronauti, che vengono raccolte in appositi contenitori. Queste urine diventano profumate a causa del bombardamento delle radiazioni solari, e costerà moltissimo perchè sembra che questa strana alchimia avvenga solo nel vuoto, o quasi.

A sostegno di questa mia teoria, infatti, c'è da dire che eau non starebbe per "acqua" in francese, ma per qualcosa attinente alla produzione di urina spaziale concentrata.

LINK:
PRODURRE PROFUMO SPAZIALE

Come disse Sherlock Holmes, dopo aver assistito ai fatti del 29, dell'11 settembre e della crisi globale:

"Dopo aver valutato i fatti e aver eliminato tutte le cose probabili e banali,
non resta che credere alle cose impossibili".

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
utrevolver
Inviato: 18/10/2008 15:14  Aggiornato: 18/10/2008 15:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Avete presente la valanga? La notizia in principio è meramente tecnica, poi i media, altamente spastici, la amplificano, la speziano, la colorano e la propinano al popolo bue.

Saluti.

slump
Inviato: 18/10/2008 16:09  Aggiornato: 18/10/2008 16:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/6/2006
Da:
Inviati: 199
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Scusa Redazione ma con tutti gli argomenti succulenti che ci stanno in
giro in questi giorni dovevi proprio tirar fuori questa fregnaccia?

Magari era più divertente commentare il calendario 2009 di Sarah Palin.
O la previsione del LEAP2020 che entro l'estate del 2009 gli USA andranno
in default e non pagheranno più i debiti...

LINK

"In powerful rain, they laid down their heads to die"
(My Dying Bride)
David87
Inviato: 18/10/2008 16:10  Aggiornato: 18/10/2008 16:10
So tutto
Iscritto: 24/6/2008
Da: Macerata
Inviati: 29
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Vista la crisi economica, ed i loro fantastici presidenti, farebbero meglio ad accuparsi della puzza di merda che hanno lasciato nel mondo...

E se non potete essere i santi della conoscenza, siatene perlomeno i guerrieri. Questi sono i compagni e i precursori di tale santità.

F.W.Nietzsche
phobos
Inviato: 18/10/2008 16:18  Aggiornato: 18/10/2008 16:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Ormai l'opinione pubblica mondiale, ma soprattutto quella italiana, ha il cervello talmente bruciato che, qualsiasi castroneria venga diffusa dai media, diventa subito oro colato,

sever
Inviato: 18/10/2008 16:25  Aggiornato: 18/10/2008 16:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/8/2008
Da:
Inviati: 467
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Come fanno a sentire, fuori, degli odori se sono completamente isolati causa le bassissime temperature e la pressione nulla? Ma poi, non c'è il vuoto? Vogliono, forse, farci capire in maniera velata che c'è qualcosa di nuovo?

LoneWolf58
Inviato: 18/10/2008 18:36  Aggiornato: 18/10/2008 18:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Citazione:
Autore: phobos Inviato: 18/10/2008 16:18:55

Ormai l'opinione pubblica mondiale, ma soprattutto quella italiana, ha il cervello talmente bruciato che, qualsiasi castroneria venga diffusa dai media, diventa subito oro colato,
che sia questa la puzza che sentono?!

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Pyter
Inviato: 18/10/2008 18:49  Aggiornato: 18/10/2008 18:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
CatOrcio
Inviato: 19/10/2008 12:02  Aggiornato: 19/10/2008 12:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/7/2008
Da:
Inviati: 109
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
"équerre et compas" per prepararsi al nuovo ordine mondiale!

Silver
Inviato: 20/10/2008 0:21  Aggiornato: 20/10/2008 0:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Eau de minchiate (non so tradurlo) per coloro che tutti i giorni leggono notizie come queste...

ilBarone
Inviato: 20/10/2008 11:51  Aggiornato: 20/10/2008 11:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/12/2007
Da:
Inviati: 82
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
a parte il fatto che , come dite, la notizia 'puzza',
io però me ne farei una ragione, il 'Vuoto' NON ESISTE !!!!!,
nè può esistere, come categoria dell'essere qualcosa che per definizione non è.

Ghilgamesh
Inviato: 20/10/2008 12:10  Aggiornato: 20/10/2008 12:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Ricorda molto quella degli americani che spesero milioni di dollari per studiare una penna che potesse scrivere nello spazio ... mentre i russi usavano le matite ...


ciaruffolo
Inviato: 21/10/2008 11:59  Aggiornato: 21/10/2008 11:59
So tutto
Iscritto: 4/9/2006
Da:
Inviati: 20
 Re: Viaggi spaziali: qui c’è puzza di bruciato
Ci dai un link del sito della NASA in cui viene riportata questa notizia?
Della NASA, non di SHON.
Grazie


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA