Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 23/9/2008 9:53:03 (6676 letture)

Commentil liberi /segnalazioni sui fatti più recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
terrore
Inviato: 23/9/2008 10:04  Aggiornato: 23/9/2008 10:04
So tutto
Iscritto: 22/9/2008
Da:
Inviati: 18
 Re: Commenti liberi
Per quand'è prevista la riapertura del dibattimento sulle presunte cure alternative per il cancro?

Robym
Inviato: 23/9/2008 10:07  Aggiornato: 23/9/2008 10:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/6/2006
Da: Sardigna
Inviati: 237
 Re: Commenti liberi
RIMOSSO

LO SPAZIO E' RISERVATO ALLE NOTIZIE SERIE

M.M.

Quando l'Allevi è pronto inizia a suonare.
Redazione
Inviato: 23/9/2008 10:42  Aggiornato: 23/9/2008 10:42
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
TERRORE:"Per quand'è prevista la riapertura del dibattimento sulle presunte cure alternative per il cancro?"

Per ora non è prevista. Se credi di avere qualcosa da aggiungere a quanto detto finora puoi sempre mandarmelo in forma di articolo.

terrore
Inviato: 23/9/2008 10:52  Aggiornato: 23/9/2008 10:52
So tutto
Iscritto: 22/9/2008
Da:
Inviati: 18
 Re: Commenti liberi
Redazione Citazione:
TERRORE:"Per quand'è prevista la riapertura del dibattimento sulle presunte cure alternative per il cancro?" Per ora non è prevista. Se credi di avere qualcosa da aggiungere a quanto detto finora puoi sempre mandarmelo in forma di articolo.


Più che una mia aggiunta, mi sarebbe interessata una tua opinione. Aspetterò.

Per quanto riguarda i miei articoli... lasciamo stare, va.

deadbeef
Inviato: 23/9/2008 11:11  Aggiornato: 23/9/2008 11:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/12/2007
Da:
Inviati: 59
 Re: Commenti liberi
vi giro una cosa che ho trovato parecchio interessante: delle speculazioni sulle "incoerenze" dell'ultimo attentato a Islamabad (perchè il camion è arso per ore prima di esplodere? perchè proprio al Marriot, quando a pochi metri di distanza c'era una festa a cui partecipava il Primo Ministro? possibile che del fertilizzante abbia provocato un cratere così grande? perchè i media le prime ore si sono buttate a pesce su Al Qaeda quando non c'è stata alcuna comunicazione "ufficiale" da parte del gruppo terroristico del coinvolgimento nell'attentato? etc.)

http://exiledonline.com/cat/war-nerd/

traduzione in italiano qui: http://mirumir.blogspot.com/

Pyter
Inviato: 23/9/2008 11:30  Aggiornato: 23/9/2008 11:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Commenti liberi
RIMOSSO

LO SPAZIO E' RISERVATO ALLE NOTIZIE SERIE


Insomma ...è una specie di caccia al tesoro.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Aless
Inviato: 23/9/2008 11:40  Aggiornato: 23/9/2008 11:40
So tutto
Iscritto: 15/9/2008
Da:
Inviati: 6
 Re: Commenti liberi
Volevo chiedere a tutti gli utenti cosa ne pensavano del caso europa 7, del fatto che di fatto dal 1999 europa 7 (dopo aver vinto l'appalto per l'analogico) ha il diritto di trasmettere, ma non può farlo perchè la sua frequenza è impegnata da rete 4 che non potrebbe più trasmettere. Commissione europea, corte di giustizia e corte costituzionale hanno emesso il verdetto: Europa 7 deve trasmettere mentre rete 4 deve abbandonare il segnale. Eppure dal 1999, dopo 5 governi, dopo la schifezza della legge gasparri, cosa è cambiato?

Aless
Inviato: 23/9/2008 11:43  Aggiornato: 23/9/2008 11:46
So tutto
Iscritto: 15/9/2008
Da:
Inviati: 6
 Re: Commenti liberi
Vi invito inoltre a guardare questo video che racchiude le ultime vicende su europa 7


http://www.youtube.com/watch?aq=f&emb=0&eurl=http%3A%2F%2Fvideo.google.it%2Fvideosearch%3Fq%3Dcaso+europa+7&v=LIgGgZ683VU

cirocat
Inviato: 23/9/2008 12:07  Aggiornato: 23/9/2008 12:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/7/2007
Da:
Inviati: 157
 Re: Commenti liberi
Una piccola segnalazione mi sento di farla più che su un fatto su un libro di testo per la terza media
dal titolo “scambi tra civiltà” di Vittoria Calvani ed. mondadori scuola.

Ebbene, padre di due gemelli, ne ho dovuti comprare ben due di quelli che definirei testi di propaganda visto che al capitolo (mezza paginetta) dedicata all'11 settembre 2001 una piccola scritta sopra una foto di new york in polvere ci ricorda “CHE LE TORRI GEMELLE BRUCIARONO PER BEN 10 ORE” si avete letto bene 10 ore e questo a soli pochi anni dal tragico fatto , figuriamoci fra cinquant'anni cosa si inventeranno.

Naturalmente la pagina che precede é dedicata all' Iran con tanto di un bel primo piano dedicato a quel satanasso del presidente iraniano con di fianco un'incredibile intervista del Magdi Allam ad
una pazza sanguinaria in cui si descrive tutte le sue efferatezze.

Più che allo scambio tra civiltà mi viene da pensare allo scontro tra civiltà e di quali civiltà stiamo parlando lo sapete benissimo anche voi.

Davide71
Inviato: 23/9/2008 12:12  Aggiornato: 23/9/2008 12:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Commenti liberi
Ciao a tutti:

io segnalo un servizio interessantissimo che ho visto ieri sera al TG2.
I giornalisti erano a Cleveland in Ohio, e mostravano un gran numero di case abbandonate. A quanto dicevano:
1) il 20 % della popolazione di Cleveland ha abbandonato la città in quanto membro di una famiglia a cui hanno pignorato la casa;
2) le case abbandonate sono finite in mano agli sciacalli che hanno portato via tutto (incluso i fili di rame...!), distruggendo ovviamente tutto ciò che gli impediva di portare via quello che "serviva"
3) essi hanno parlato personalmente con un agente immobiliare che ha proposto loro una casa a 6000$....ma loro, contrattando, sono arrivati a 900$!!! Sto parlando di villetta a due piani con giardino (da ristrutturare, era in uno stato che sembrava fosse passato un tornado!)
4) la casa aveva precedentemente un valore di mercato di 100 mila dollari...I giornalisti l'hanno comprata veramente! Spero con i loro soldi...

Purtroppo non ci si può fidare così tanto dei servizi giornalistici, ma quello mi sembrava abbastanza sincero; anzi! Mi sembra persino strano che l'abbiano trasmesso...

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
bin
Inviato: 23/9/2008 12:54  Aggiornato: 23/9/2008 12:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/5/2006
Da:
Inviati: 32
 Re: Commenti liberi
come mai il presidente della regione lazio non risponde all'appello dei lavoratori Alitalia?

fefochip
Inviato: 23/9/2008 13:19  Aggiornato: 23/9/2008 13:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
ALITALIA

c'è chi pensa che il personale dell'alitalia dovrebbe adeguarsi al periodo di vacche magre e accettare i contratti offerti .
ovviamente berlusconi da la colpa ai sindacati ovvero(in questo caso) ai lavoratori per il fallimento della trattativa .
la stampa ovviamente ha messo in prima pagina l'apparente contraddizione di vedere persone felici ed esultanti di non aver chiuso il contratto e rimanere possibili futuri cassaintegrati/disoccupati.

non capivo e mi sono fatto una chiacchiera con un amico assistente di volo.
i lavoratori da quello che ho capito hanno detto che accettano qualunque contratto di altre compagni decuratato del 30% sulla busta paga.
quindi questo non adeguamento dove sta?
il personale dell'alitalia poi ho capito perche ha rifiutato i contratti....prevedevano la possibilità di poter interrompere le ferie se serviva e i riposi cose assolutamente inaccetabili per QUALUNQUE lavoratore.

ancora una volta quindi i giornali non fanno opera di informazione ma di propaganda .

ora mi chiedo quante persone direttamente estranee alle sorti dell'alitalia e che si informano solo dalla tv e dai giornali sanno queste cose .

l'informazione sbaglio o va sempre peggio ?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
tiburon
Inviato: 23/9/2008 14:05  Aggiornato: 23/9/2008 14:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/11/2007
Da:
Inviati: 150
 Re: Commenti liberi
MI sembra evidente che il piano Alitalia sia stato destinato al fallimento molto presto per comodità di 'tutti'... la Airfrance prevedeva ( mi pare di aver capito) un inserimento in un organico molto più ampio, almeno a scatola chiusa (ovvero quando i conti non erano ancora quantificati completamente), ma non so perchè qualcosa mi dice che non sia stata la 'minchiata' di berlusconi (minuscolo intenzionale) a farli scappare a gambe levate... la fanfara non serve che al 'popolino' innamorato della compagnia di bandiera -patriottismo ad interruttore, unico altro caso certificato le partite della nazionale- ; mentre chi davvero gestisce si rende conto che un moribondo è inutile economicamente, mentre un cadavere è concime a buon mercato. Il problema è che al popolino serviva un colpevole....e beata innocenza dei sindacati che hanno messo il piede nel cappio tempestivamente... il resto lo fanno i giornali.


Povera italia mia...

totalrec
Inviato: 23/9/2008 14:54  Aggiornato: 23/9/2008 14:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Una piccola segnalazione mi sento di farla più che su un fatto su un libro di testo per la terza media dal titolo “scambi tra civiltà” di Vittoria Calvani ed. mondadori scuola. Ebbene, padre di due gemelli, ne ho dovuti comprare ben due di quelli che definirei testi di propaganda visto che al capitolo (mezza paginetta) dedicata all'11 settembre 2001 una piccola scritta sopra una foto di new york in polvere ci ricorda “CHE LE TORRI GEMELLE BRUCIARONO PER BEN 10 ORE” si avete letto bene 10 ore e questo a soli pochi anni dal tragico fatto , figuriamoci fra cinquant'anni cosa si inventeranno.


Ciao Davide71
Quel libro è un autentico abominio. Insegno alle medie e l'anno scorso capitai come supplente di una prima media che aveva adottato il primo volume di quel testo. Parlando dell'espansione araba, il testo si dilunga a parlare del terrorismo e del fanatismo islamico e spiega come i poveri Stati Uniti siano stati costretti ad invadere l'Iraq spinti dalla necessità di tutelarsi contro questa terribile minaccia. Mi incazzai, dissi agli studenti di tirare una riga su quella pagina e di utilizzarla, semmai, per farci i disegnini e prendere appunti a margine. Per il resto dell'anno ho continuato a spiegare le lezioni senza seguire il testo e chiedendo ai miei alunni di prendere appunti. Per quanto è nei miei poteri di precario, farò il possibile per evitare che testi così ignobili vengano in futuro adottati nelle scuole.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Cassandra
Inviato: 23/9/2008 15:12  Aggiornato: 23/9/2008 15:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Commenti liberi
Qui
http://www.lisistrata.com/cgi-bin/tgfhydrdeswqenhgty/index.cgi?action=viewnews&id=2157
invece ci si scaglia contro il libro perché considerato un orrore filoislamico, e si dice che andrebbe adottato nelle madrasse pakistane e non nelle scuole italiche!

Da ciò se ne deve dedurre che sia in fin dei conti obiettivo?

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
gudarian
Inviato: 23/9/2008 15:17  Aggiornato: 23/9/2008 15:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/9/2008
Da:
Inviati: 979
 Re: Commenti liberi
@Cassandra:

leggetevi i commenti relativi all'articolo e vi verrà voglia di comprare il testo..

Per la serie cerca la differenza....

Fico: "Per me Beppe Grillo è patrimonio mondiale dell'umanità come le Dolomiti, la Costiera Amalfitana o la musica".
Biancofiore: «Se fosse possibile, Berlusconi lo farei patrimonio dell'UNESCO".
skianto
Inviato: 23/9/2008 15:28  Aggiornato: 23/9/2008 15:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/12/2005
Da:
Inviati: 39
 Re: Commenti liberi
Citazione:

Quel libro è un autentico abominio. Insegno alle medie e l'anno scorso capitai come supplente di una prima media che aveva adottato il primo volume di quel testo. Parlando dell'espansione araba, il testo si dilunga a parlare del terrorismo e del fanatismo islamico e spiega come i poveri Stati Uniti siano stati costretti ad invadere l'Iraq spinti dalla necessità di tutelarsi contro questa terribile minaccia. Mi incazzai, dissi agli studenti di tirare una riga su quella pagina e di utilizzarla, semmai, per farci i disegnini e prendere appunti a margine. Per il resto dell'anno ho continuato a spiegare le lezioni senza seguire il testo e chiedendo ai miei alunni di prendere appunti. Per quanto è nei miei poteri di precario, farò il possibile per evitare che testi così ignobili vengano in futuro adottati nelle scuole.



hai tutta la mia stima...

epicureo99
Inviato: 23/9/2008 16:10  Aggiornato: 23/9/2008 16:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/1/2005
Da: Bonastre
Inviati: 150
 Re: Commenti liberi
A me è piaciuto il fatto che si sia dovuto inc....are Ahmadinejad per le solite dichiarazioni di un Berlusconi, che quando è premiato e dunque al centro dell'attenzione non sa resistere e puntualmente le spara grosse, per svelare la seconda notizia.
Non so voi ma io fino alla protesta iraniane per le dichiarazioni berlusconiane non sapevo che il nostro cavaliere è stato insignito il 16 settembre del titolo di "Uomo dell'anno" niente popò di meno che dal Keren Hayesod, che wikipedia definisce come "il fondo nazionale di costruzione d'Israele, e la centrale finanziaria del movimento sionista mondiale, come dell'Agenzia Ebraica."
Come mai di questo premio non si avrebbe avuto notizia se non fosse stato per le proteste iraniane? Forse mette un po' troppo in evidenza da che parte gioca berlusconi?

Poi vista la dichiarazione........:
"già una volta c'è stato un tal signore che all'inizio sembrava un democratico e che poi ha fatto quello che ha fatto. E voi purtroppo sapete a chi mi riferisco..."

Che egocentrico, sempre parlando di se stesso.......


Cuando la violencia es esclusiva del estado, tod@s somos terroristas
redna
Inviato: 23/9/2008 16:25  Aggiornato: 23/9/2008 16:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Nuova Delhi, 23 set. (Adnkronos/Dpa)- Il direttore indiano di una societa' italiana in India e' stato linciato dagli ex operai a Nodai, alla periferia di Nuova Delhi. Lalit Kishore Choudhary, della societa' Graziano Trasmissioni India, e' morto ieri sera per le ferite riportate dopo che un centinaio di operai licenziati due mesi fa hanno devastato i suoi uffici e lo hanno picchiato con mazze di legno e di ferro.




In India fanno così. Speriamo che anche qui qualcuno non si metta a far lo stesso. Visto l'andazzo....

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Nigthmare
Inviato: 23/9/2008 18:38  Aggiornato: 23/9/2008 18:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2006
Da:
Inviati: 73
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Qui http://www.lisistrata.com/cgi-bin/tgfhydrdeswqenhgty/index.cgi?action=viewnews&id=2157 invece ci si scaglia contro il libro perché considerato un orrore filoislamico, e si dice che andrebbe adottato nelle madrasse pakistane e non nelle scuole italiche! Da ciò se ne deve dedurre che sia in fin dei conti obiettivo?


Due bugie non fanno una verità; dire dieci fesserie non è meglio di dirne una sola....

Povera scuola...

ivan
Inviato: 23/9/2008 18:48  Aggiornato: 23/9/2008 18:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Comodità moderne:

link

Citazione:


Che bisogno c'è di usare il manganello quando già si impugna un telegiornale? E' innegabile che il trucchetto del capro espiatorio non solo funziona, ma si allarga a macchia d'olio. E' passato appena un anno da quando i cattivi da eliminare erano i lavavetri di Firenze. Dài e dài, come la goccia scava la roccia, la propaganda convinceva tutti che del declino di una città fossero responsabili quattro straccioni. Era un inizio in sordina. Poi vennero gli zingari, gli stranieri in generale, i senza diritti, i senza garanzie. Il sistema funziona così bene che ce lo troviamo oggi applicato ai lavoratori dell'Alitalia (per esempio), dipinti ogni giorno come vampiri della loro azienda, gente che fa il nababbo mentre tutto affonda, per cui si sente parlare di assistenti di volo e hostess come si parlasse di Briatore. Se il capo del governo vede andare in crisi il suo truffaldino piano di «salvataggio», va trovato un colpevole: la Cgil, i lavoratori. Il manganello picchia lì. Altro esempio, la polemica sui famosi «fannulloni», che ha partorito Brunetta e creato la sensazione diffusa che chiunque lavori per la pubblica amministrazione stia lì a rubare lo stipendio. Lo stesso succederà tra breve, quando si tratterà di licenziare alcune decine di migliaia di maestre elementari. Si dirà che non sono all'altezza del compito (la Gelmini l'ha già detto), che costano e non producono. Il manganello mediatico comincerà a lavorare sodo: sono troppe, lavorano quattro ore al giorno, il tempo pieno allontana i bimbi dalle famiglie, eccetera eccetera, finché un sondaggio decreterà che l'80% degli italiani non ne può più delle maestre! E poi? E poi avanti un altro, la platea dei manganellandi è infinita. La chiamano modernizzazione, e hanno ragione: prendere l'olio di ricino col telecomando è una bella comodità.

Nigthmare
Inviato: 23/9/2008 18:48  Aggiornato: 23/9/2008 18:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2006
Da:
Inviati: 73
 Re: Commenti liberi
Ho trovato questo breve profilo di Vittoria Calvani, l'autrice del libro di cui si parla sopra:

http://www.uni-service.it/vittoria-calvani.html

Ora io mi chiedo: ma quando un insegnante decide di adottare un libro di testo, andrà a dare un'occhiata alle credenziali dell'autore? O quale altro criterio può essere scelto? Perchè dal profilo sopra linkato la signora Calvani non sembrerebbe nemmeno laureata.

Non che per scrivere un libro serva necessariamente "il pezzo di carta", però se uno deve insegnare la storia un pochino di cultura aiuterebbe....

manox66
Inviato: 23/9/2008 19:16  Aggiornato: 23/9/2008 19:16
So tutto
Iscritto: 4/12/2005
Da:
Inviati: 12
 Re: Commenti liberi
SALVE. HO UN FIGLIO CHE STUDIA ALLE SUPERIORI 2 ò ANNO .QUEL LIBRO E' NELLE SCUOLE MEDIE GIA' DA UN PO' . SOLO DEI GENITORI UN PO' COSCIENZOSI E VICINI ALLA BUONA ISTRUZIONE DEI PROPRI FIGLI POSSONO SPIEGARE LORO COME COMPORTARSI DI FRONTE AD UNA CATTIVA INFORMAZIONE . PER QUANTO RIGUARDA I PROF. SONO MOLTO POCHI (PURTROPPO) QUELLI CHE SONO INFORMATI A TUTTO CAMPO SUI FATTI. DA LI PRENDONO I TESTI COME SONO . EVVIVA

Redazione
Inviato: 23/9/2008 20:17  Aggiornato: 23/9/2008 20:17
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
L'utente TERRORE è stato sospeso. (Era pchiach che si era re-iscritto).

Ora dal suo IP non potrà nemmeno più vedere il sito.

tiburon
Inviato: 23/9/2008 21:38  Aggiornato: 23/9/2008 21:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/11/2007
Da:
Inviati: 150
 Re: Commenti liberi
CITAZ.

"Autore: manox66 Inviato: 23/9/2008 19:16:16

SALVE. HO UN FIGLIO CHE STUDIA ALLE SUPERIORI 2 ò ANNO .QUEL LIBRO E' NELLE SCUOLE MEDIE GIA' DA UN PO' . SOLO DEI GENITORI UN PO' COSCIENZOSI E VICINI ALLA BUONA ISTRUZIONE DEI PROPRI FIGLI POSSONO SPIEGARE LORO COME COMPORTARSI DI FRONTE AD UNA CATTIVA INFORMAZIONE . PER QUANTO RIGUARDA I PROF. SONO MOLTO POCHI (PURTROPPO) QUELLI CHE SONO INFORMATI A TUTTO CAMPO SUI FATTI. DA LI PRENDONO I TESTI COME SONO . EVVIVA "



Dio ti benedica Manox66, finalmente qualcuno ha ha imparato che lagnarsi delle istituzioni significa 'esternalizzare'...

Lo spirito critico è una risorsa che troppi sottovalutano ed in numero anche maggiore ignorano... insegnarlo è raro come diamante... fatti clonare, od apri una scuola tu stesso, ci servono più teste pensanti ma bro...

salute!




totalrec
Inviato: 23/9/2008 22:00  Aggiornato: 23/9/2008 22:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Qui http://www.lisistrata.com/cgi-bin/tgfhydrdeswqenhgty/index.cgi?action=viewnews&id=2157 invece ci si scaglia contro il libro perché considerato un orrore filoislamico, e si dice che andrebbe adottato nelle madrasse pakistane e non nelle scuole italiche! Da ciò se ne deve dedurre che sia in fin dei conti obiettivo?


Mah, a me sembra obiettivo più o meno quanto la propaganda dell'immediato post-11/9. E' vero che il libro dedica un sacco di spazio all'espansione islamica nel medioevo (e ci mancherebbe, trattandosi di uno dei fenomeni più importanti della storia del mondo e dell'Europa in particolare). Ma l'impostazione è del tipo: "Noi vogliamo tanto bene ai musulmani buoni, ma quelli cattivi si meritano le nostre bombe". Più o meno quello che era il programma propagandistico neocon prima che le mazzate prese in Medio Oriente li costringessero a rincarare la dose.

Citazione:
Ora io mi chiedo: ma quando un insegnante decide di adottare un libro di testo, andrà a dare un'occhiata alle credenziali dell'autore?


Giusto, ma non sempre è così semplice. Anche un insegnante di ruolo (ché quelli supplenti, ovviamente, non scelgono un bel nulla) non ha una gran libertà: di fatto, spesso può scegliere soltanto tra una limitatissima rosa di testi presentata dall'istituto. Testi che suonano tutti, più o meno, la stessa musica. L'unico rimedio è nella preparazione e capacità critica del docente e nel suo rifiuto di raccontare bubbole agli studenti solo perché sono bubbole certificate dagli autori del libro.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
totonno
Inviato: 23/9/2008 22:29  Aggiornato: 23/9/2008 22:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2007
Da:
Inviati: 93
 Re: Commenti liberi
A proposito di cure alternative per il cancro date un'occhiata agli scritti del Prof.Paolo Lissoni oncologo dell'ospedale S.Gerardo di Monza.http://www.essenica.com/medicina%20esoterica.htm

tx1
Inviato: 23/9/2008 22:34  Aggiornato: 23/9/2008 22:34
So tutto
Iscritto: 21/9/2008
Da:
Inviati: 1
 Re: Commenti liberi
A me è arrivata questa email. giudicate voi.

14 Ottobre 2008: Il Primo contatto.

Blossom-goodchild è una canalizzatrice che ha lavorato con l’energia spirituale di Nuvola Bianca degli Indiani d’America per quasi dieci anni. Recentemente ha canalizzato messaggi provenienti da altre energie sia spirituali, sia extraterrestri. Nel suo libro più recente “Il Ponte” ha convogliato i messaggi diretti a lei da esseri cosmici conosciuti con il nome di Federazione di Luce. Nel suo ultimo incontro con loro questi esseri le hanno annunciato che una delle loro astronavi apparirà nei nostri cieli il 14 Ottobre 2008 per un periodo di tre giorni in modo tale da dimostrare pubblicamente l’esistenza di altre forme di vita intelligenti nell’universo. Gli esseri della Federazione di Luce tengono grandemente a sottolineare che essi vengono in nome dell’amore per aiutare noi e il nostro pianeta ad elevarsi verso un nuovo e superiore livello vibrazionale. Essi hanno chiesto a Blossom di far giungere il loro messaggio al maggior numero di persone. È necessario l’aiuto di tutti per preparare questo storico evento. Di seguito è riportato il messaggio della Federazione di Luce canalizzato da Blossom. Vi prego di trasmetterlo a quante più persone possibile.

Grazie, Amore e Luce.

Messaggio per i capi di stato, i governanti, i politici e per tutti gli uomini della Terra.

Veniamo a comunicare che il giorno 14 Ottobre 2008 un astronave di grandi dimensioni sarà visibile nei vostri cieli nella porzione sud del vostro emisfero e sarà compresa nel campo visivo di molti dei vostri stati, noi gli abbiamo dato il nome di Alabama. È stato deciso che resteremo all’interno della vostra atmosfera per un periodo di almeno 3 giorni, corrispondenti ai vostri cicli diurni di 24 ore. Durante questo periodi di tempo ci sarà molta agitazione sul vostro pianeta. I vostri governanti e le alte sfere di potere del vostro pianeta cercheranno di invadere lo spazio atmosferico che circonda la nostra astronave. Le misure di sicurezza che abbiamo adottato a questo scopo sono necessarie dal momento che avrà probabilmente luogo una specie di commedia ad opera dei vostri stessi governanti volta a negare la nostra azione pacifica. Sappiate questo, noi veniamo ad assistere il vostro mondo, non veniamo per usurpare, non veniamo per distruggere, veniamo a portarvi speranza. Noi siamo esseri provenienti da altri pianeti che da molti eoni del vostro tempo stiamo preparando gli avvenimenti a venire. Chiediamo solo ad ogni anima della Terra di accogliere questo messaggio con il cuore e di accettare la verità che risiede dentro di voi, perché solo dentro di voi potrete riconoscere queste e le altre cose che accadranno. Ci sono tra di voi molti che non riconosceranno la nostra missione, molti ci respingeranno, molti altri sono a conoscenza di questa verità, ma è importante per voi capire questo, tutto ciò deve accadere.

Vi offriamo l’opportunità di poter catturare sullo schermo questa nostra astronave. Non ci sarà nessun contatto diretto per questa prima presentazione, semplicemente noi mostreremo la nostra astronave a tutti voi. Crediamo che ciò inizialmente possa essere sufficiente per farvi comprendere che esistiamo.

Ogni sorta di strategia sarà escogitata al fine di forzare e di penetrare attraverso la barriera di sicurezza che abbiamo eretto ma sarà tutto inutile. Finché non saremo in grado di dimostrare che veniamo nel bene, noi non saremo disponibili a nessun tipo di contatto diretto.

Sappiate questo, tutto ciò è l’inizio e non la fine. I vostri governi e i vostri media cercheranno di occultare la nostra visita, ma questi tentativi non andranno a buon fine. Abbiamo contemplato tutte le eventualità e i vostri mezzi di informazione non avranno altra scelta che ritrarre e documentare la verità sulla nostra esistenza affinché essa sia sotto gli occhi di tutti.

Amici della terra, non abbiate paura, vi supplichiamo di avere fiducia in noi e nella nostra intenzione di far crollare il muro della disinformazione sul nostro conto in nome del benessere del vostro pianeta. Se non interveniamo adesso come stabilito molto tempo fa, temiamo che sarebbe troppo tardi. Vi chiediamo di accettarci in nome dell’amore, perché è questo il motivo per cui noi veniamo.

Le parole che avete sentito nei vostri film non erano soltanto credenze fantastiche. Noi abbiamo piantato e innaffiato il seme della verità in preparazione di questi giorni. Davvero noi veniamo in pace. Riempite le vostre anime della piena fiducia in tale conoscenza. Noi siamo i vostri fratelli e le vostre sorelle provenienti da altri luoghi. La nostra tecnologia è molto avanzata e le alte sfere governative del vostro pianeta della Terra lo sanno bene e per lo stesso motivo sanno che sarebbe inutile fingere di aver bisogno di armi per distruggerci. Nel giorno in cui noi ci mostreremo vi chiediamo solo di ascoltare il vostro cuore e non le parole di coloro che hanno paura di perdere il loro potere. Per troppo tempo il mondo ha vissuto sotto una coltre che la maggior parte di voi ha voluto ignorare. Se veniste a sapere tutte le verità che vi sono state volutamente nascoste rimarreste semplicemente inorriditi. È giunto il momento per le vostre anime di venire a conoscenza di queste cose. Il velo sta per essere rimosso.

Siate felici perché questo è il tempo di rallegrarsi. Comprendete e accettate con il vostro cuore la ragione della vostra visita. Veniamo a portarvi un messaggio d’amore. Comprendete questo, abbiamo deciso di farlo in questo modo. Siate vigili, tenete i vostri occhi in cielo e l’amore nel vostro cuore. Noi la Federazione di Luce, attraverso questo segno vogliamo offrirvi incoraggiamento e speranza, affinché possiate iniziare l’ascensione verso il nuovo mondo. Ciascuno di voi ha scelto di essere qui per questo. Scegliete se la vostra volontà accetti tutto questo attraverso l’amore, oppure se lo rifiuti a causa della paura. Che il più alto aspetto della vostra anima possa riempirvi di luce e spingervi coraggiosamente avanti.

Grazie a tutti coloro che ci aiuteranno in questo compito.





Messaggio della Federazione di luce canalizzato da blossom-goodchild.postato da ric halstead. traduzione italiana di hanhensbart.

http://www.blossomgoodchild.com

http://www.youtube.com/watch?v=gQJ-El7iL20

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

per informarsi meglio sulla BENEFICA realtà "UFi".... e sulla MALEFICA realtà "Governo Occulto Mondiale / Nuovo Ordine Mondiale" :

http://www.disclosureproject.org/ English

http://www.segnidalcielo.it/index.html Italiano

http://www.cropcircleconnector.com/2008/2008.html Italiano / English

Hiei
Inviato: 23/9/2008 22:41  Aggiornato: 23/9/2008 22:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/10/2006
Da:
Inviati: 143
 Re: Commenti liberi
A questo riguardo m'era capitato di vedere un video sul tubo che sosteneva che sono stati messi in orbita satelliti speciali in grado di proiettare nell'atmosfera ologrammi (no, non voglio entrare nel merito di aerei sì/aerei no) con cui al momento opportuno proiettare astronavi aliene, apparizioni della Madonna, Biscardi che azzecca i congiuntivi e cose simili per diffondere il panico.

Si sa mai che salti fuori qualcosa di buono per fare due risate...possiamo star tranquilli e attendere lumi dalla NASA e dai suoi POTENTI MEZZI:

Papere di gomma studiano i ghiacci che si sciolgono

Un ingegnere Nasa ha buttato 90 pupazzettti in un crepaccio in Groenlandia. Spera che vengano ritrovate in Canada, chiarendo gli effetti del riscaldamento globale.


Ah, però! Le paperelle di gomma, questo sìè metodo scientifico...

spettatore
Inviato: 24/9/2008 8:17  Aggiornato: 24/9/2008 8:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Commenti liberi
@ totonno:

Lissoni è una persona magnifica. Ho avuto modo di parlare con lui ed è un piacere ascoltarlo. Ti consiglio la lettura di un suo libro dal titolo "Tumor atrabile": illuminante!


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
tiburon
Inviato: 24/9/2008 10:04  Aggiornato: 24/9/2008 10:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/11/2007
Da:
Inviati: 150
 Re: Commenti liberi
anche se non necessario vorrei poter dire la mia riguardo le cure alternative sul cancro.

ho seguito con passione la 'rissa' telmatica che si è costituita sull'apposito forum e le reazioni appassionate dell'una e dell'altra parte, che hanno portato persino all'espulsione da questa variegata comunità dei contestatori più accesi.

Quello che non capisco è la necessità di dover stabilire una verità univoca ed assoluta che prevalga su tutte le altre.

Se il Dott. Simoncini (se sbaglio scusate la mia memoria fallace) afferma di aver curato il cancro con del bicarbonato e ci sono testimonianze ( mi sembra riportate dallo stesso buon Mazzucco) di persone che sono assolutamente convinte che questa cosa sia vera, io - se non altro perchè quelle persone non stanno vendendo una cura dimagrante, ma testimoniano una 'grazia' ricevuta quando sul piatto c'era la loro vita- mi sento di accreditarle.

Non sarò senz'altro il primo sosteniitore della cura Simoncini, specie se non ne capisco i meccanismi e se lo stesso Dottore mantiene una miteriosa reticenza a riguardo, ma prendo atto del fatto che persone che prestano la loro testimonianza danno credito al suo operato, magari anche in maniera ingenua.

Trovo profondamente irrispettoso invece basare su rigide teorie preconfezionate ed immutabili una efficacia matematica delle cure alternative; specie perchè alla fine anche chi inquisisce sullo stesso campo si muove a tentoni.

Sappiamo molto bene che la chemioterapia è del tutto inefficiente in molti casi, ed anche radioterapia ed ormoni non sono cure universali ma vanno applicate caso per caso.

Credo nello spirito di questa magnifica comunità di indagatori invece per uno spirito di confronto più 'garbato' che aiuti a sfaccettare completamente le casistiche che vengono sottoposte alla nostra attenzione, e se la teoria proposta è una immane minchiata...beh...non lo stabiliamo univocamente, lasciamo al gusto del lettore la possibilità di formare la propria opinione. Od almeno che il confronto non cada di stile...

Questo vale per entrambe le parti.

Felice di far parte del gruppo.

salute.

hendrix
Inviato: 24/9/2008 10:20  Aggiornato: 24/9/2008 10:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Commenti liberi
Non è una novità ma attendo che "lo dica la Televisione".
Da notare il particolare metodo di pagamento descritto in fondo all'articolo.

RIFIUTI TOSSICI IN BRIANZA
http://articoli.alessandroiacuelli.net/?p=198

... Stavolta le discariche abusive non sono nella solita Campania. Anzi. Scoprire un traffico di rifiuti pericolosi nel milanese sembra smentire tutti quei politici padani che nei mesi scorsi si erano sempre affrettati a dire “queste cose, da noi, non succedono”.
Invece succedono eccome, a Desio, appena una decina di chilometri a nord di Milano, dove qualcuno si metteva a scavare grandi buche nel terreno, vere e proprie cave abusive, vendendo il terreno di riporto alle imprese edili.

... C’è anzi un particolare molto inquietante. I lavori di scavo e copertura venivano effettuati da operai che lavoravano di notte, poiché il clan credeva che in questo modo non avrebbe “dato nell’occhio”. Ebbene, agli operai veniva somministrata della droga, che veniva definita “vitamina” dai proprietari degli improvvisati cantieri, per diminuire la fatica. Ma la “vitamina”, una volta caduta nelle mani della Polizia provinciale, si è scoperto essere cocaina. Cocaina per farli lavorare meglio di notte, e vincere la stanchezza. Secondo la procura di Monza, interi pagamenti per la manodopera compiacente venivano effettuati con la cocaina, e non in Euro. Oltre all’accusa di spaccio, le 8 persone arrestate dovranno difendersi dall’accusa di detenzione illegale di armi, intimidazione, minaccia, furto e ricettazione.

robowsky
Inviato: 24/9/2008 12:30  Aggiornato: 24/9/2008 12:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/9/2008
Da:
Inviati: 37
 Sogno lucido e medicina alternativa
A proposito di medicina alternativa e cura di malattia attraverso la psiche: ma perchè nella moderna psicoterapia si parla così poco del Sogno Lucido (è quello stato onorico in cui il sognatore prende coscienza di sognare e interagisce nel sogno)?
A parte i serissimi esperimenti di La Berge, pochissimi trattano l'argomento che è veramente una cosa serissima. Io stesso sperimento sogni lucidi ed esiste sul web internazionale una casistica notevole di persone normali che hanno sogni lucidi e di sperimentatori che descrivono le stesse modalità e le stesse esperienze.
Lo stesso dottor La Berge ed altri stanno cercando di capire se si può intervenire in medicina attraverso il sogno lucido e guarire da malattie psico-fisiche.

Per chi non conosce l'argomento sembra una cosa assurda ma vi assicuro che è una materia estremamente interessante e scientificamente dimostrata.

Per approfondire:

Libro di Alejandro Jodorowsky "Psicomagia".
Libri di La Berge (solo in inglese)
Sogno lucido da Wikipedia
www.sognilucidi.it (il sito dei sognatori lucidi) in italiano con links e altro.
Film "Waking Life"
e poi ancora .... Castaneda, Gurdijeff, Ouspensky etc, etc.

Signori, non potete fare a botte in Centrale Operativa! Il Dottor Stranamore
trotzkij
Inviato: 24/9/2008 13:46  Aggiornato: 24/9/2008 13:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi
Trophies - Epic Harvest in Georgia
Documentario della TV russa sul coinvolgimento statunitense ed occidentale nella guerra del Caucaso dell'agosto scorso:

http://www.youtube.com/watch?v=R-EIuAG0VCQ
http://www.youtube.com/watch?v=FtYoDqyUNE8
http://www.youtube.com/watch?v=t_ChR00SmFY

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
DrHouse
Inviato: 24/9/2008 15:38  Aggiornato: 24/9/2008 15:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Commenti liberi
E anche Barry Jennings, testimone chiave della vicenda WTC7, se n'è andato. A soli 53 anni e in circostanze misteriose. Stessa sorte è toccata a Kenny Johannemann, portiere nella North Tower e altro testimone chiave. Suicida.

Nell'ultimo articolo sull'11 settembre (A che punto siamo) dissi che purtroppo stavamo assistendo a un film già visto. Come nel caso dell'omicidio di Kennedy, chi ha realmente architettato il 9/11 si è per prima cosa preoccupato di cancellare tutte le prove compromettenti, incluso espungere alcuni dettagli essenziali dai video. Quindi, una volta eliminate le prove, si sarebbe fatalmente passati alla fase 2, ossia l'eliminazione dei testimoni più scomodi. È successo così con Kennedy e puntualmente si sta verificando oggi.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Nieuport
Inviato: 24/9/2008 16:33  Aggiornato: 24/9/2008 16:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/12/2007
Da: Firenze
Inviati: 189
 Re: Commenti liberi
Per riflettere, non su come i potenti opprimano sempre i poveri e come i poteri pubblici siano dalla parte dei primi, ma per considerare come i mezzi d?informazione condizionino l?opinione pubblica, è interessante questa contrapposizione.
I giornali sono pieni di gridi d?allarme sul latte cinese contaminato. Una pagina intera del Corriere della sera, ma se leggiamo con attenzione scopriamo che
- quote ?
che prodotti contenenti sostanze velenose come la melanina possano finire nei biberon dei nostri bambini è un?eventualità davvero remota se non addirittura irrealizzabile. Ma il rischio non si può mai considerare pari allo zero e soprattutto c?è il dovere assoluto di proteggere dal rischio i figli delle Chinatown italiane. Ecco allora l?applicazione di misure straordinarie concertate con i suoi tecnici dal sottosegretario al ministero del Welfare Francesca Martini. Scattano controlli severi, blocco alle dogane di tutte le merci prive della certificazione di sicurezza, giro di vite in porti ed aeroporti, le perquisizioni si allargano ai bagagli?.

Esattamente, la solita trama. ?giro di vite ?. le perquisizioni si allargano?
Scendiamo alla cronaca locale:
? I Carabinieri hanno sequestrato 2.255 confezioni di biscotti? 7 i cinesi denunciati per importazione clandestina. Sarannno adesso le analisi a chiarire se all?interno delle merci si trovano prodotti tossici.
Non sappiamo se nei biscotti ci siano prodotti tossici, ma intanto sequestriamo, denunciamo e diffondiamo il messaggio che questi stranieri, con i loro negozi etnici, sono potenzialmente, anzi sicuramente pericolosi. Se poi i biscotti risultassero buoni, non ce lo dirà nessuno.
Però, due giorni prima: ispezionato a Gioia del Colle il magazzino di un grossista che riforniva negozi e ristoranti. Trovati formaggi marci, cibo inquinato, apparecchiature per falsificare la data di scadenza degli alimenti. Il proprietario è stato arrestato? No di certo. Mica aveva commesso un crimine grave tipo, per dire, avere uno spinello. Solo denunciato.
Notizia lampo, questa. Immediatamente sparita dalle cronache, anche se pochi giorni prima c?era stato un episodio analogo. La sottosegretaria Martini non ha avuto nulla da dire.
Ora io dico, cosa ci dovrebbe preoccupare di più, il latte in Cina, o il fatto che qualcuno, e più di uno, in Italia possa andare avanti per anni con imprese di ingrosso che vendono su larga scala alimenti contaminati senza che nessuno se ne accorga?
Nieuport

Redazione
Inviato: 24/9/2008 20:19  Aggiornato: 24/9/2008 20:26
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
DrHouse: Leggendo l'articolo di Alex Jones non sono riuscito a capire quale fosse la "pericolosità" di Johannemann.

Voglio dire, senza soldi, senza famiglia, alcolizzato, e pure cacciato di casa.... c'è gente che si suicida per molto meno.

hendrix
Inviato: 24/9/2008 21:18  Aggiornato: 24/9/2008 21:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Commenti liberi
Mi sembra degno di divulgazione.
http://blogs.it/0100206/2008/05/28.html#a7965

Scienziati italiani, state dormendo? O state incollati alla tv, tutti a guardare Piero Angela?

> Gli ultimi segnali che vengono dalle maggiori reti di monitoraggio atmosferico e climatico, e dagli scienziati sul campo, sono pessimi.

Questi segnali ci dicono che c'è il forte sospetto che la crisi climatica stia accelerando (in particolare al Polo Nord, dove l'incremento di temperatura è più alto) e che, soprattutto nell'alto emisfero settentrionale, si stia profilando un pericolo forte: lo scioglimento della tundra ghiacciata (ovvero permafrost) e degli idrati di metano sotto il mare artico (soprattutto in prossimità delle coste), con il rilascio, più o meno veloce, nell'atmosfera di enormi e imprecisate quantità di Ch4 oggi là congelate, gas 25 volte più climalterante della Co2 (anidride carbonica), con un possibile effetto automoltiplicativo sul riscaldamento del globo che potrebbe essere rapido e persino inarrestabile... <

Holden
Inviato: 24/9/2008 23:05  Aggiornato: 24/9/2008 23:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/9/2005
Da:
Inviati: 48
 Re: Commenti liberi
Stasera a Voyager su RAI2 parlano delle scie chimiche. E' una replica, ma la nausea che mi suscita tale "inchiesta" è sempre la stessa. Vanno a chiedere ai piloti militari se è vero che esistono le scie chimiche, se sono sostanze tossiche, e se è vero che ci sono velivoli senza identificazione che volano nel cielo!!! Indovinate la loro risposta...


Freeman
Inviato: 24/9/2008 23:27  Aggiornato: 24/9/2008 23:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Vanno a chiedere ai piloti militari se è vero che esistono le scie chimiche, se sono sostanze tossiche, e se è vero che ci sono velivoli senza identificazione che volano nel cielo!!!

Stessa osservazione di mia moglie: "ma scusa, lo chiedono a loro?"... bellissima poi la chiosa del pilota militare "l'aeronautica militare tiene sotto controllo il cielo, per cui qualsiasi velivolo non identificato verrebbe sicuramente rilevato".
Anche i loro?... O quelli degli "alleati"?

Tutto in tono molto rassicurante: "là fuori non c'è nulla, è tutto normale, non c'è niente da vedere, circolare".

Come già si fece notare qui su LC all'epoca della trasmissione, guarda caso si sono "dimenticati" di citare il documento di denuncia del SULTA, nonché di approfondire sulle numerose interrogazioni parlamentari (il conduttore le menziona, ma dice qualcosa tipo che "non sono queste l'argomento"... no, eh?). Ci sarebbero poi gli episodi eclatanti verificatisi in Germania e Cecoslovacchia. Ah, vero, là però non c'è la nostra A.M. che sorveglia i cieli, quindi non conta.

Comunque la discussione, di sei mesi fa, è qui su LC.

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Kolza
Inviato: 25/9/2008 0:55  Aggiornato: 25/9/2008 0:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/6/2004
Da: MMMMMMonza
Inviati: 916
 Re: Commenti liberi
Sulla recente sparatoria nel liceo finlandese, vorrei far notare una cosa, già segnalata da Mazzucco in un post precedente.
Nessuno si è mai chiesto seriamente (non per sparate politiche o moralistiche, intendo )quale rapporto vi sia tra i videogiochi e la violenza nel mondo reale? Probabilmente si, e devo confessare che anch'io ero parecchio scettico, poi, dopo quest'ultima tragedia, vengo a scoprire che la Finlandia vanta numerosi primati legati al mondo informatico.
Non a caso le migliori software house (basti pensare a Max Payne, uno degli sparatutto più innovativi ed anche più violenti degli ultimi tempi) sono collocate nella terra di Babbo Natale: sarà un caso?
Buona meditazione :)
Kolza

DrHouse
Inviato: 25/9/2008 1:50  Aggiornato: 25/9/2008 1:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Commenti liberi
Citazione:
DrHouse: Leggendo l'articolo di Alex Jones non sono riuscito a capire quale fosse la "pericolosità" di Johannemann.

Voglio dire, senza soldi, senza famiglia, alcolizzato, e pure cacciato di casa.... c'è gente che si suicida per molto meno.
Ciao Massimo, la "pericolosità" di Johannemann non era certo data dal suo stile di vita, se mai dal fatto di aver affermato chiaramente di aver udito esplosioni prima del collasso della Torre Nord, dove lavorava come portiere part-time.

Se hai letto qualche mio post, avrai capito che in generale non sono uno portato a vedere complotti e trame segrete sempre e comunque (ricorderai il nostro breve thread su Blondet pochi giorni fa). Purtroppo, però, quando si parla della scomparsa di testimoni, non posso fare a meno di ricordare quanti testimoni chiave dell'omicidio Kennedy sono morti in circostanze analoghe. Suicidi a seguito di un lungo periodo di depressione. Non ci sono elementi al momento per affermare che non si sia trattato di suicidio, resta il fatto che Johannemann è un altro che si aggiunge alla lista. Tieni presente che la depressione e l'alcolismo possono anche essere la conseguenza della pressione che il testimone ha dovuto subire. Se da un lato non si può affermare niente in mancanza di un'indagine accurata, è quanto meno prudente non escludere neppure altre cause. Chi pianifica queste cose, è abituato a guardare oltre prendendo tutte le precauzioni possibili. Oggi non c'è nessun processo contro i veri responsabili del 9/11, ma chissà, domani potrebbe esserci. E in un eventuale processo è molto meglio non avere testimoni scomodi, anche se alcolizzati e caduti in disgrazia. I parallelismi con il caso Kennedy sono davvero tanti. E inquietanti.

Comunque sia, è un'altra vita spazzata via tragicamente da quell'orribile evento.

Un caro saluto
D.H.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Redazione
Inviato: 25/9/2008 2:14  Aggiornato: 25/9/2008 2:14
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
DRHOUSE: "Tieni presente che la depressione e l'alcolismo possono anche essere la conseguenza della pressione che il testimone ha dovuto subire."

Vero anche questo. Mi resta comunqe il dubbio sull'utilità di uccidere uno che abbia già parlato, ma tutto è possibile in questo caso.

Di sicuro una delle tecniche favorite dai gentili amici della CIA è proprio quella di "convincere" la persona a suicidarsi da sola. La coscienza magari si sporca, ma le mani restano pulite. Ci provarono con MLK, ci provarono con l'attrice francese di Hollywood (non ricordo il nome) e chissà quante altre volte ci hanno provato, e probabilmente ci sono riusciti.

audisio
Inviato: 25/9/2008 2:19  Aggiornato: 25/9/2008 2:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Commenti liberi
Mi sa che il prossimo è Rodriguez.

DrHouse
Inviato: 25/9/2008 2:35  Aggiornato: 25/9/2008 2:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Vero anche questo. Mi resta comunqe il dubbio sull'utilità di uccidere uno che abbia già parlato, ma tutto è possibile in questo caso.

Massimo, l'utilità di uccidere uno come Johannemann è la seguente: fintanto che uno racconta di aver udito esplosioni ai piani bassi su YouTube, pochi gli danno ascolto o, comunque, legalmente non dimostra nulla. Se invece ripete le stesse cose un giorno in un processo e la sua testimonianza è confermata da decine di altri testimoni, ce n'è abbastanza per parlare di complotto. Tecnicamente. Perché se dimostri in aula che oltre alle esplosioni causate dagli aerei ai piani alti, vi sono state altre esplosioni prima del collasso incompatibili o comunque non direttamente riconducibili né al collasso stesso, né a quanto stava avvenendo ai piani superiori prima del collasso, tecnicamente hai già dimostrato il complotto. Significa che oltre agli attentatori, qualcun altro aveva posto esplosivi quel giorno nelle torri, dunque c'erano altri soggetti che operavano insieme agli attentatori arabi. Beh, dal punto di vista legale, ammetterai che non è poco.

EDIT: naturalmente non sto affermando che è stato ucciso o in qualche modo spinto al suicidio. Sto solo cercando di dimostrarti che l'utilità di far fuori un testimone del genere c'è eccome.

Ciao
D.H.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Freeman
Inviato: 25/9/2008 9:16  Aggiornato: 25/9/2008 9:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Mi sa che il prossimo è Rodriguez.

Chi? Forse vuoi dire Ramirez ;)

Beh, sai com'è, a stare sempre in giro per il mondo per conferenze, statisticamente un incidente aereo è molto probabile...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Nieuport
Inviato: 25/9/2008 9:44  Aggiornato: 25/9/2008 9:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/12/2007
Da: Firenze
Inviati: 189
 Re: Commenti liberi
Afferma l'esimio Webmaster:

Di sicuro una delle tecniche favorite dai gentili amici della CIA è proprio quella di "convincere" la persona a suicidarsi da sola. La coscienza magari si sporca, ma le mani restano pulite. Ci provarono con MLK, ci provarono con l'attrice francese di Hollywood (non ricordo il nome) e chissà quante altre volte ci hanno provato, e probabilmente ci sono riusciti.

Molti al proposito ricorderebbero anche il suicidio di Marylin Monroe.

Cordiali saluti
Nieuport

GgCc
Inviato: 25/9/2008 12:14  Aggiornato: 25/9/2008 12:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/7/2005
Da:
Inviati: 170
 Re: Commenti liberi
Carissimi amici di LuogoComune tenetevi forte...
Dal sito di Jeff Rense ho trovato il seguente link alla Pravda in inglese ( http://english.pravda.ru/world/americas/11-09-2007/96976-bush_terror_act-0). Leggetelo. Si parla apertamente del fatto che Bush sia stato dietro l'attacco dell'11 Settembre e... che ne stia preparando un'altro!... Motivo: questioni elettorali ed altro... Aggiungeteci poi quest'altra esercitazione casalinga ( http://www.armytimes.com/news/2008/09/army_homeland_090708w/)... October surprise?

Kolza
Inviato: 25/9/2008 15:49  Aggiornato: 25/9/2008 15:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/6/2004
Da: MMMMMMonza
Inviati: 916
 Re: Commenti liberi
L'attrice "francese" è Jean Seberg, il cui sostegno alle Pantere Nere fu molto criticato...
Qui la biografia (succinta)
http://it.wikipedia.org/wiki/Jean_Seberg
Da notare che John Kleeves la cita parecchie volte per dimostrare la sua tesi su "Hollywood=propaganda USA", tesi contenuta nell'interessante libro "Divi di Stato".

Cordialità
Kolza

menphisx
Inviato: 26/9/2008 4:52  Aggiornato: 26/9/2008 4:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2008
Da: Everywhere
Inviati: 463
 Re: Commenti liberi
Citazione:

Sulla recente sparatoria nel liceo finlandese, vorrei far notare una cosa, già segnalata da Mazzucco in un post precedente.
Nessuno si è mai chiesto seriamente (non per sparate politiche o moralistiche, intendo )quale rapporto vi sia tra i videogiochi e la violenza nel mondo reale? Probabilmente si, e devo confessare che anch'io ero parecchio scettico, poi, dopo quest'ultima tragedia, vengo a scoprire che la Finlandia vanta numerosi primati legati al mondo informatico.
Non a caso le migliori software house (basti pensare a Max Payne, uno degli sparatutto più innovativi ed anche più violenti degli ultimi tempi) sono collocate nella terra di Babbo Natale: sarà un caso?
Buona meditazione :)


Io l'ho giocato, e per quanto possa essere violento, è un videogioco che fa pensare.
La sua trama è quasi un romanzo travolgente ...

Questa è una citazione: "La verità era una verde fessura bruciante che mi attraversava il cervello... Infinite ripetizioni dell'atto di sparare, il tempo che rallentava per mostrarmi ogni singolo movimento. La paranoica sensazione che qualcuno stesse manovrando ogni mia mossa... Ero in un gioco per computer... Per quanto assurdo, era la cosa più orrenda a cui potevo pensare."

Questo da MaxPayne 2:
"Il passato è come un puzzle, come uno specchio rotto. Mentre lo metti insieme ti tagli, un'immagine riflessa in continuo movimento. E tu cambi con lei. Potrebbe distruggerti, farti diventare pazzo... ma potrebbe anche salvarti."

« Tramuta tutto in ciò che è veramente: l’Astratto, lo Spirito, il Nagual. Non c’è stregoneria, né il male, né il diavolo. C’è solo la percezione. »
Don Juan Matus
Kolza
Inviato: 26/9/2008 16:41  Aggiornato: 26/9/2008 16:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/6/2004
Da: MMMMMMonza
Inviati: 916
 Re: Commenti liberi
Sulla Finlandia, semplicisticamente dipinta come "succursale USA" in materia di armi, bisognerebbe scrivere non un articolo, ma piuttosto un libro :(
In realtà il ruolo dei videogiochi può essere visto in due sensi: la realtà li influenza, e/o loro influenzano la realtà. Una sorta di circolo (vizioso in questo caso, virtuoso magari in altri) che può aver influito sui recenti fatti.
Che poi i Paesi del Nord Europa detengano i maggiori primati in fatto di software house non ci deve stupire: a quella latitudine e con quel freddo non sono molte le cose da fare...
Tuttavia, mi preme sottolineare che non ho ancora ricevuto notizie in merito ad un'eventuale farmacoterapia a cui era sottoposto il ragazzo autore del massacro... Chissà perchè, ma sento che manca qualche tessera nel puzzle ;'(

A presto
Kolza

GgCc
Inviato: 29/9/2008 0:03  Aggiornato: 29/9/2008 0:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/7/2005
Da:
Inviati: 170
 Re: Commenti liberi
Questa è una notizia che non leggerete sicuramente nei giornali... Stavo guardando il sito WhatReallyHappened quando ho visto il seguente articolo: "Breaking! Rep. Michael Burgess (R-TX) - “we are under Martial Law”" ( link: http://www.dailynewscaster.com/2008/09/28/rep-michael-burgess-we-are-under-martial-law/)... Il " piano B" dei Repubblicani, su cui si vociferava e che riportava anche Blondet, è diventato realtà... Dopo tutto è per questo che hanno fatto l'operazione sotto falsa bandiera dell'11 Settembre, anche se c'erano altri motivi... Rileggetevi Tarpley, Blondet... Massimo conservi sempre la cittadinanza italiana, vero? Dal primo del mese entrante vedrete cosa farà l'esercito... " esercitazioni in area urbana"...

redna
Inviato: 30/9/2008 10:30  Aggiornato: 30/9/2008 21:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Commenti liberi
http://www.lefigaro.fr/flash-actu/2008/09/30/01011-20080930FILWWW00457-l-italie-va-fournir-l-us-air-force.php


la finmeccnica ha fatto un contratto con gli US air force....Certe notizie si leggono solo sui giornali esteri.
Qui in Italia non ne sa nulla nessuno ?


http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_30/base_usa_vicenza_a7c724b8-8eb9-11dd-8a6d-00144f02aabc.shtml

ne consegue che la base 2 a vicenza si dovrà fare.
E senza chiedere nemmeno agli abitanti.



Citazione:
MILANO — Tutto secondo i piani. Oggi, con una conferenza stampa in Prefettura a Vicenza, il commissario di Governo Paolo Costa annuncerà «la cessione dell’area dell’aeroporto Tommaso Dal Molin che verrà messa nelle disponibilità degli Stati Uniti». Via dunque con il progetto presentato dallo stesso Costa nonostante la spada di Damocle di un referendum cittadino e il nuovo pronunciamento del Tar. Ma indietro non si torna, i contestati lavori per l’ampliamento della base americana Ederle 2 inizieranno senza indugi per terminare nel 2012


edit
http://www.adnkronos.com/IGN/Economia/?id=3.0.2517577951


Citazione:
Quest'ultima commessa aggiudicata da Finmeccanica si aggiunge alla maxi commessa vinta da Alenia North America per la fornitura del C27J da trasporto per l'Aeronautica statunitense. Inoltre, non va dimenticato che Finmeccanica a breve aspetta dal governo americano il via libera per l'acquisizione di DRS-Technology, colosso dell'elettronica della difesa statunitense, risposta che Washington dovrebbe dare nei prossimi 60 giorni.
Si conferma così l'intensiva campagna industriale avviata da Guarguaglini 24 mesi fa e che potrebbe riservare ulteriori conferme posizionando il gruppo italiano alivello statunitense ai livelli di colossi come Bae System, colosso dell'industria della difesa britannica.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Al2012
Inviato: 3/10/2008 0:41  Aggiornato: 3/10/2008 0:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Commenti liberi
IL CORAGGIO DELL' ECUADOR

Un esperimento giuridico inusitato, un salto nel futuro: la scelta del biocentrismo per la sopravvivenza del pianeta.

L'Ecuador sarà il primo paese al mondo ad avere una legge che garantisce ai fiumi, alle foreste, all'aria veri diritti legali.

Se gli ecuadoriani domenica voteranno in favore della Nuova Costituzione, entrerà in vigore nel paese una legge già approvata che appunto cambierà lo status legale della natura da semplice oggetto di proprietà - privata o pubblica - a entità che ha diritti.

La legge recita così: «Le comunità naturali e gli ecosistemi hanno il diritto inalienabile di esistere e di evolvere, in Ecuador. I loro diritti saranno auto-esecutivi, e metterli in essere sarà dovere di tutte le istituzioni, di tutte le comunità umane e di tutte le persone».
Le norme ambientali del resto del mondo sono antropocentriche.

Thomas Linzey, giurista statunitense che ha collaborato alla definizione di questo nuovo status legale per la natura, ha spiegato al quotidiano inglese The Guardian che «la forma tipica di protezione dell'ambiente nei paesi industrializzati si basa su un sistema di regole e limiti.
Allo stesso modo, la compensazione dovuta si misura sempre sulla base del danno a una persona o a un popolo.
Secondo il nuovo sistema ecuadoriano, la misura sarà il danno inflitto all'ecosistema. E persone e popoli potranno ricorrere legalmente a vantaggio della natura anche qualora non fossero danneggiati dalla sua distruzione».
I giuristi ammettono che legalmente parlando è un salto nell'ignoto (...)



“Capire … significa trasformare quello che è"
menphisx
Inviato: 3/10/2008 3:14  Aggiornato: 3/10/2008 10:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2008
Da: Everywhere
Inviati: 463
 Re: Commenti liberi
autorimosso

« Tramuta tutto in ciò che è veramente: l’Astratto, lo Spirito, il Nagual. Non c’è stregoneria, né il male, né il diavolo. C’è solo la percezione. »
Don Juan Matus
Al2012
Inviato: 3/10/2008 9:23  Aggiornato: 3/10/2008 9:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Commenti liberi
L’albero non può fare causa a nessuno, può solo subire la stupida cecità dell’arroganza umana.

Non so se il tuo commento ha un senso, comunque preferisco non capirlo.


“Capire … significa trasformare quello che è"
menphisx
Inviato: 3/10/2008 10:16  Aggiornato: 3/10/2008 10:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2008
Da: Everywhere
Inviati: 463
 Re: Commenti liberi
autorimosso

« Tramuta tutto in ciò che è veramente: l’Astratto, lo Spirito, il Nagual. Non c’è stregoneria, né il male, né il diavolo. C’è solo la percezione. »
Don Juan Matus

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA