Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Inviato da Redazione il 9/6/2008 23:10:00 (14674 letture)

AVVISO A TUTTI COLORO CHE IN RETE SI OCCUPANO DI UNDICI SETTEMBRE:

Questo spazio è a disposizione di chiunque sostenga la versione ufficiale sui fatti dell’undici settembre, e voglia spiegarci una volta per tutte come abbiano fatto 2 aerei ad abbattere 3 grattacieli.

In fondo, la domanda dovrebbe essere legittima.

In particolare, ci piacerebbe conoscere l’esatta dinamica, step-by-step, che ha portato ciascuna Torre alla sua pressochè completa distruzione.

Essendo la struttura dei tre edifici ben nota a tutti, non dovrebbe essere difficile spiegare quale parte di essa abbia ceduto per prima, in ciascun caso, e quali l’abbiano seguita, in ordine di tempo, per mettere in moto e portare a termine quel tipo di crolli così particolari, imprevedibili e spettacolari.

Lo spazio naturalmente è anche a disposizione di coloro che in passato siano stati espulsi dal sito, per qualunque motivo. (L'invito vale anche per chi non risiedesse in Italia).

Una sola condizione: come sapete, luogocomune ama pubblicare soprattutto articoli originali, per cui chiediamo che l’articolo inviato ...

... sia opera di colui che lo spedisce, e non sia un semplice copia-incolla, nè una lista di link ad altri siti sui quali i crolli sarebbero stati eventualmente spiegati. Se infatti questa spiegazione - chiara, dettagliata e convincente - esiste, non dovrebbe essere troppo difficile riassumerla e presentarla con parole proprie, in modo altrettanto convincente.

La garanzia, da parte del sottoscritto, è che l’articolo verrà pubblicato integralmente, senza il minimo ritocco, così come sarà stato ricevuto.

Grazie a tutti coloro che vorranno partecipare per rimuovere una volta per tutte questo ingombrante ostacolo sulla via della verità.

Massimo Mazzucco

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Redazione
Inviato: 9/6/2008 23:25  Aggiornato: 9/6/2008 23:39
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Chi desidera contribuire, è pregato di inviare l'articolo a redazioneATluogocomune.net (sostituire "AT" con la chiocciola).

L'articolo ricevuto verrà immediatamente pubblicato in homepage, "senza se e senza ma". (Nulla impedisce di pubblicarne più di uno, naturalmente).

FraDiavolo
Inviato: 10/6/2008 0:24  Aggiornato: 10/6/2008 0:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2005
Da: Principato Citeriore
Inviati: 32
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
E' stato il sale di Wanna Marchi a far cadere i 3 gratticieli!

"Non vi lasceranno nemmeno gli occhi per piangere!"
Francesco di Borbone
shm
Inviato: 10/6/2008 0:33  Aggiornato: 10/6/2008 2:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/8/2007
Da: perugia
Inviati: 1802
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Massimo, mi sembra di capire che chi abbia "tutto" dalla sua parte, versioni ufficiali comprese, replichi rigirando così la frittata...


"AVVISO A TUTTI COLORO CHE IN RETE SOSTENGONO CHE L'UNDICI SETTEMBRE E' STATO UN INSIDE JOB.

Questo spazio è a disposizione di chiunque attacchi la versione ufficiale sui fatti dell’undici settembre, e voglia spiegarci una volta per tutte come abbiano fatto a demolire con esplosivi i 3 grattacieli.

In fondo, la domanda dovrebbe essere legittima.

In particolare, ci piacerebbe conoscere l’esatta dinamica, step-by-step, che ha portato ciascuna Torre alla sua pressochè completa distruzione mediante esplosivi.

Essendo la struttura dei tre edifici ben nota a tutti, non dovrebbe essere difficile spiegare come e quando e dove sono stati piazzati gli esplosivi, che tipo di esplosivi, in quali quantità, quale parte di essa sia stata fatta esplodere per prima, in ciascun caso, e quali l’abbiano seguita, in ordine di tempo, per mettere in moto e portare a termine quel tipo di crolli così particolari, imprevedibili e spettacolari.

Lo spazio naturalmente è anche a disposizione di coloro che in passato hanno espulso i debunker dal proprio sito, per qualunque motivo. L'invito vale anche per chi eventualmente non risieda in Italia.

Una sola condizione: come sapete, Crono911 ama pubblicare soprattutto articoli scientificamente verificati, per cui chiediamo che l’articolo inviato sia ben documentato da colui che lo spedisce, e non sia un semplice copia-incolla, nè una lista di link ad altri siti sui quali i crolli da demolizione sarebbero stati eventualmente spiegati.

Se infatti questa spiegazione - chiara, dettagliata e convincente - esiste, non dovrebbe essere troppo difficile riassumerla e presentarla con parole proprie, in modo altrettanto convincente.

La garanzia, da parte del sottoscritto, è che l’articolo verrà qui pubblicato integralmente, senza il minimo ritocco, così come sarà stato ricevuto.

Grazie a tutti coloro che vorranno partecipare per rimuovere una volta per tutte questo ingombrante ostacolo sulla via della verità.

Crono911

(lo spunto per questo nostro appello: http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=2569)
http://www.crono911.net/phpBB2/viewtopic.php?t=615

***

PARZIALMENTE RIMOSSO

M.M.

“Se un ebreo ortodosso mi considera "immondo" o mi saluta per primo per non dover essere costretto a rispondere al mio saluto, la cosa non preoccupa più di tanto.” (John)
9/11 anomalies
shm
Inviato: 10/6/2008 0:43  Aggiornato: 10/6/2008 0:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/8/2007
Da: perugia
Inviati: 1802
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle

John:
"Questo spazio è a disposizione di chiunque attacchi la versione ufficiale sui fatti dell’undici settembre, e voglia spiegarci una volta per tutte come abbiano fatto a demolire con esplosivi i 3 grattacieli."

Quindi posso scrivere un articolo solo se attacco la versione ufficiale... e gli spiego come hanno fatto a infilare le cariche negli edifici senza che nessuno si accorgesse di nulla?!!!

“Se un ebreo ortodosso mi considera "immondo" o mi saluta per primo per non dover essere costretto a rispondere al mio saluto, la cosa non preoccupa più di tanto.” (John)
9/11 anomalies
neoprog
Inviato: 10/6/2008 0:46  Aggiornato: 10/6/2008 0:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/1/2006
Da:
Inviati: 422
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Anch'io faccio un appello.
A tutti coloro che credono che 2 aerei si siano schiantati sulle Twin Towers chiedo:
Torre nord, chi di voi è disposto a giurare che quello che si vede nel video dei fratelli Naudet sia veramente un aereo?
Torre sud chi di voi mi sà dire che colore era l'aereo che ha colpito la ts e soprattutto da che parte proveniva e con quale inclinazione?

D'you know that one day
We will turn the world upside down
D'you know that one day
We will clean the world inside out
Sertes
Inviato: 10/6/2008 1:11  Aggiornato: 10/6/2008 1:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:

Anch'io faccio un appello.
A tutti coloro che credono che 2 aerei si siano schiantati sulle Twin Towers chiedo:
Torre nord, chi di voi è disposto a giurare che quello che si vede nel video dei fratelli Naudet sia veramente un aereo?

Perchè, se non era un aereo ma un missile cosa ti cambia? Le torri non sono crollate con crolli gravitazionali, quindi il fulcro del problema è che qualcosa di inspiegabile e criminale è successo UN ORA DOPO gli impatti.

Se invece sostieni che non ci fosse proprio nulla che abbia colpito le torri ti ricordo che questo non è una possibilità, ti è stato già spiegato che la ripresa di Naudet è impossibile da realizzare dal vivo con un esplosione temporizzata buona al primo ciak:

http://www.luogocomune.net/site/modules/911/index.php?filename=911/5-WTC/fiammata/fiammata.html

Questo per ricordarti a che punto eravamo già arrivati in altre discussioni nei forum.

Comunque se hai una teoria presentala in maniera ordinata, poi se ne discute.

PS (un indizio): metti le tue foto tutte allo stesso valore di luminosità, vedrai che anche i giochi di colore magicamente scompaiono

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 10/6/2008 1:21  Aggiornato: 10/6/2008 1:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
"AVVISO A TUTTI COLORO CHE IN RETE SOSTENGONO CHE L'UNDICI SETTEMBRE E' STATO UN INSIDE JOB.

Questo spazio è a disposizione di chiunque attacchi la versione ufficiale sui fatti dell’undici settembre, e voglia spiegarci una volta per tutte come abbiano fatto a demolire con esplosivi i 3 grattacieli.


Peccato! Per ora possiamo solo dimostrare che la versione ufficiale è falsa, ma questo per John non è abbastanza! A meno che non legga a fianco anche la dimostrazione completa di una ipotesi alternativa... mah

...immagino che ora il nostro utente Harvey si scaglierà su di lui ricordandogli che per inficiare una teoria basta trovare 1 smentita certa.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
cct
Inviato: 10/6/2008 1:35  Aggiornato: 10/6/2008 1:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da: Lago Maggiore near Swiss
Inviati: 480
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Caro Mazzucco,

quel giorno me lo ricordo bene.... la TV satellitare sul lavoro l'avevo......
Mi chiamano per farmi vedere il primo aereo che impatta ..... poi mentre seguivo le varie vicende in TV fanno vedere il secondo impatto .... e gia' li dico ... ma i caccia di difesa USA dove sono ????
Quando assisto ai crolli ESCLAMO "le torri erano minate", sono appassionato di documentari e di demolizioni controllate ne ho viste molte .... poi mi e' pervaso un pensiero con due ipotesi:
1. I grattacieli americani erano minati per i casi di emergenza
2. Era gia' tutto escogitato

Dopo anni seguendo siti come questi ancora rimango nel dubbio se hanno preso la palla al balzo aumentando i danni con il pentagono e l'aereo impattato a terra per sferrare l'attacco all'Iran, o hanno progettato tutto in casa .... ma propengo per il tutto fatto in casa

"chentu concasa, dughentos corros"
Redazione
Inviato: 10/6/2008 1:45  Aggiornato: 10/6/2008 4:12
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
ATTENZIONE: A me non interessa MINIMAMENTE mettermi a discutere "tramite terzi" con i responsabili di altri siti. Siete quindi pregati di evitare di riportare i relativi post esterni, che sono chiaramente provocatori.

Io ho offerto uno spazio. Chi vuole lo utilizzi, chi non vuole - o non è in grado di farlo - non lo faccia e basta.

Poi ciascuno trarrà le proprie conclusioni.

Ricordo infatti che a noi non interessa assolutamente spiegare nel dettaglio cosa sia avvenuto – quello casomai è compito delle autorità competenti. Noi ci accontentiamo di dimostrare che la versione ufficiale è falsa.

Da cui l’invito di cui sopra, per chi dice di crederci, a sostentarla.

°°°

(Il "giochino" del capovolgimento dell'onere della prova poteva ancora funzionare nel 2005, agli albori del dibattito sul 9/11. Ma siamo quasi al 2009, per chi ancora non se ne fosse accorto).

neoprog
Inviato: 10/6/2008 6:44  Aggiornato: 10/6/2008 6:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/1/2006
Da:
Inviati: 422
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
citazione:
"Perchè, se non era un aereo ma un missile cosa ti cambia?"

Niente, non cambia assolutamente niente....., sappiamo benissimo che al qaeda dispone di missili, e che, alla fin fine, una sessantina di passeggeri di differenza sono quisquilie.
Attivissimo ha fatto scuola più di quanto credessi.

Che il fulcro del problema siano i crolli è un opinione, perchè per me, ad esempio, dimostrare che i video siano dei falsi ha la stessa importanza.

"Comunque se hai una teoria presentala in maniera ordinata, poi se ne discute."

Hai capito benissimo di cosa stò parlando.Purtroppo ho poco tempo, e non sono un granch'è scrivendo articoli. Comunque se se ne vuol discutere, basterebbe postare i video e analizzarli, non c'è bisogno di grandi esposizioni.
Fondamentalmente: i video sono falsi, di conseguenza non possiamo affermare che 2 aerei si siano schiantati sulle torri.
L'impressione invece è che dell'argomento non se ne voglia parlare proprio.

"PS (un indizio): metti le tue foto tutte allo stesso valore di luminosità, vedrai che anche i giochi di colore magicamente scompaiono"
..... e magari si allineano pure le traiettorie.

D'you know that one day
We will turn the world upside down
D'you know that one day
We will clean the world inside out
snoopy
Inviato: 10/6/2008 9:04  Aggiornato: 10/6/2008 9:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/6/2006
Da: phuket - thailandia
Inviati: 106
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
ciao massimo , e ciao a tutti gli utenti di questo bellissimo forum ...

e' da parecchio che mi chiedo come mai , invece di chiedere spiegazioni riguardo ai crolli o agli aerei , che sono argomenti " pesanti " , ma comunque discutibili ,
non si passi a chiedere : MA CHI E' STATO ???

e' una domanda banale , o almeno lo puo' sembrare , ma se provate a discutere con qualcuno di 11 settembre , noterete che il FONDAMENTO PRINCIPE , la "verita' indissolubile " , e' che sono stati 19 mussulmani !!!

ecco a questo punto provate a dire che ALMENO 6 dirottatori sono ANCORA VIVI .........

siete tutti invitati a provare


ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Io so tutti questi nomi e so tutti i fatti ...
Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.

P.P. Pasolini

http://www.corriere.it/speciali/pasolini/ioso.html
Redazione
Inviato: 10/6/2008 9:12  Aggiornato: 10/6/2008 9:12
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
SNOOPY: "e' da parecchio che mi chiedo come mai , invece di chiedere spiegazioni riguardo ai crolli o agli aerei , che sono argomenti " pesanti " , ma comunque discutibili , non si passi a chiedere : MA CHI E' STATO ??? "

Io veramente ci ho provato ....

Sertes
Inviato: 10/6/2008 10:49  Aggiornato: 10/6/2008 10:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Purtroppo ho poco tempo, e non sono un granch'è scrivendo articoli


Eh, è sempre così... hai la verità in mano ma non hai tempo per distribuirla a tutti...

Vedi il problema è che la verità non è quello che ti dicono, non è nemmeno quello che ti dimostrano. E' quello che tu da solo puoi dimostrare a te stesso.

Se tu ti prendessi il tempo di analizzare seriamente quelle foto scopriresti che hanno solo luminosità diverse; che i video sono ripresi da punti diversi e a tempi diversi e che considerando questo le traiettorie si allineano. Scopriresti quindi che la teoria nowtc-planes è un inutile cavallo di troia, perchè se di missile si trattasse o peggio, se proprio non ci fosse nulla, le torri a maggior ragione andrebbero minate.

Questo è il grosso scoglio: prendersi un po di tempo per far chiarezza soprattutto a se stessi, poi presentare l'esito dell'operazione sarà la parte facile, te l'assicuro.
Ma se il tempo non vuoi mettercelo tu che questa teoria la proponi, perchè dovrebbe farlo qualcun altro?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
AndreaP
Inviato: 10/6/2008 11:07  Aggiornato: 10/6/2008 11:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/4/2008
Da: Monza
Inviati: 33
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citando "Mr X" del film di Oliver Stone... il chi e il come sono solo mezzi per far guardare da un'altra parte... quello che ci dobbiamo chiedere veramente è "Perchè?".

Penso che la risposta la conosciamo tutti...

Andrea

To sin by silence when we should protest makes cowards out of man - Ella Wilcox

(Peccare di silenzio quando dovremmo protestare ci rende codardi, da uomini quali siamo)
LogorRoico
Inviato: 10/6/2008 13:07  Aggiornato: 10/6/2008 13:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 85
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
(Il "giochino" del capovolgimento dell'onere della prova poteva ancora funzionare nel 2005, agli albori del dibattito sul 9/11. Ma siamo quasi al 2009, per chi ancora non se ne fosse accorto).

Ma veramente funziona ancora così.

Esiste la versione di un fatto.

Chi non è daccordo con quella versione o la ritiene poco credibile ha il dovere di portare prove ad appoggiare la sua teoria.
Mi pare che sia profondamente scorretto chiedere prove a chi non dovrebbe darne in quanto ha dato già una sua versione, che è quella riconosciuta ufficialmente.

L'onere della prova esiste eccome ed è un vantaggio per chi non crede alla versione ufficiale. Con una prova incontrovertibile smonti migliaia di discussioni, di certezze e di dichiarazioni.

Diventa un autogol quando queste prove non esistono...e mi pare che alla fine, tirando le somme, in effetti, non esiste nemmeno una prova (sottolineo prova) che le cose non siano andate come ci hanno detto.

skywalker
Inviato: 10/6/2008 13:47  Aggiornato: 10/6/2008 13:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/3/2006
Da: Cesena
Inviati: 231
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
stamattina mentre andavo al lavoro mi sono venuti in mente, non so per quale motivo, i campi di addestramento di al qaeda.. quelli in cui i mercenari di bin laden si addestrano per la guerriglia in medio oriente o per attentati in tutto il mondo..

..ricordo vagamente alcuni video nei quali tizi tutti incappucciati e intabarrati sfondano porte o sparano in mezzo al nulla più totale..

..il mio dubbio è: ci sono altri video che sostengano ciò oppure c'è solo quel misero video in cui bin laden e al zawairi (almeno credo sia lui il tizio paffuto con gli occhialoni) si trovano in mezzo ad una folla di persone (anche queste a volto coperto) e sparano x aria??..

..xk nessuno è mai riuscito ad intrufolarsi?

..la CIA è sempre stata immischiata ovunque, dai contras al tonchino passando per il fallito golpe a Chavez e per le insurrezioni in bolivia e argentina..

e non riesce a mandare uno smerdatissimo agente nelle fantomatiche madrasse che addestrano al terrore??

eppure tiziano terzani le madrasse le aveva visitate ma non ci riporta notizie di campi di addestramento..

inizio a nutrire forti dubbi anche su ciò.. e sul nuovo cattivo che avanza.. Ahmadinejad..

ecco forse dove accadrà il "nuovo evento" per l'elezione di McCain.. Iran..

sigmatau
Inviato: 10/6/2008 14:46  Aggiornato: 10/6/2008 15:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Ragazzi buondì…
… prima che abbia inizio questa sorta di ‘sfida’ vorrei mettere in chiaro un punto fondamentale: il sottoscritto non intende scendere in campo. Quello che invece farò è ‘riportare’ le basi matematiche del problema, da me pubblicate in precedenza su un sito di natura strettamente matematica. Una voltra poste le basi sarà chiaro per tutti quali sono gli interrogatiovi ai quli i sostenitori della ‘verità ufficiale’ sono tenuti a rispondere… evitando se possibile di farci perdere tempo

Il problema il sé è di una semplicità addirittura ‘disarmante’. Si tratta di modellare la ‘caduta libera’ di un corpo materiale soggetto, oltre che alla gravità, anche alla resistenza da parte del materiale che circonda l’oggetto in questione…



Il corpo materiale P è lasciato cadere da un’altezza L rispetto al suolo… niente di fantasmagorico… l’equazione del moto è la seguente…



… dove g= 9.8 m/s*s è la nota ‘accelerazione di gravità’ e k è un parametro chiamato ‘resistenza aerodinamica’. Nel caso sia k=0 la soluzione è ‘universalmente nota’…



Un poco meno nota è la soluzione della [1] nel caso in cui la ‘resistenza del materiale’ [che può essere un gas, un liquido o anche un materiale ‘in polvere’…] non è trascurabile. Per affrontare l’equazione [la quale è di secondo ordine e soprattutto non lineare a causa della presenza del termine quadratico…] conviene ridurla ad un sistema di due equazioni del primo ordine…



L’equazione nell’incognita v si risolve in modo ‘classico’ separando le variabili. I dettagli si possono trovare in…

http://www.matematicamente.it/forum/6-vt16835.html?&postdays=0&postorder=asc&highlight=settembre&start=50

Qui sarà sufficiente fornire la soluzione…



Integrando la [5] con la condizione y(0)=L si ottiene [finalmente!…] la soluzione cercata…



A questo punto occorre specificare qualcosa relativamente alla costante k, la quale dimensionalmente è espressa in unità 1/m. In un qualsiasi trattato di aerodinamica si può trovare la formula che fornisce la ‘resistenza aerodinamica’ [espressa in kg] di un oggetto che si muove in aria con velocità v…



… in cui…

R è la resistenza aerodinamica espressa in kg
ro= .125 è la densità dell’aria a quota 0
Sr è la superficie di riferimento in metri quadri
Cd è il coefficiente di resistenza aerodinamica [valore tipico .2-.5]

Dal momento che in caduta a velocità costante la resistenza aerodinamica eguaglia il peso dell’oggetto, com opportuna sostituzione nella [6] si perviene al seguente valore di k…



… essendo P il peso dell’oggetto in kg. Supponnendo per semplicità Sr= 1 metro quadro e Cd= .5 [ossia l’oggetto non è ‘aerodinamicamente efficiente’…] per k si può ipotizzare all’incirca…



Ciò significa che per un noggetto con sezione equivalente di un metro quadro e pesante 30 kg è k=.01. Per un oggetto con la medesima sezione equivalente pesante invece 60 kg è k=.005. Molto bene ragazzi… Supponiamo ora di andare indietro nel tempo, piazzarci all’ultimo piano di una delle due ‘Torri’ [110 piani, 415 metri di altezza…] e lasciar cadere da là sopra tre oggetti. Il primo assai pesante e con sezione aerodinamica ridottissima in modo da ipotizzare che sia , il secondo con sezione di un metro quadro e pesante 60 Kg [ …], il terzo con la stessa sezione e pesante 30 Kg [ …]. Utilizzando le formule trovate in precedenza si ottengono i risultati illustrati nel diagramma seguente [dove la è espressa in ‘piani’ e non in metri…]…



Il primo oggetto [curva di colore rosso…] arriva a ground zero in 9.15 sec. Il secondo oggetto [curva di colore grigio…] arriva a ground zero in 12.75 sec. Il terzo oggetto [curva di colore azzurro…] arriva a ground zero in 15.55 sec…

Tutto ok fin qui ragazzi?… molto bene!… Osserviamo ora il seguente filmato…

http://digilander.libero.it/luposabatini/Towercollapses-1.mpeg

Dall’istante iniziale del ‘collasso’ l’ultimo piano della ‘Torre sud’ si è trovato a ground zero in un tempo compreso tra i 10 sec. e i 12 sec. [una stima più precisa è senz’altro possibile…]. In altre parole uno o due secondi in più che non se fosse stato in condizioni di caduta libera nel vuoto. Osserviamo ora quest’altro filmato…

http://digilander.libero.it/luposabatini/Towercollapses-2.mpeg

Dall’istante iniziale del ‘collasso’ l’ultimo piano della ‘Torre nord’ si è trovato a ground zero in un tempo compreso tra i 14 sec. e i 16 sec. [una stima più precisa è senz’altro possibile…]. Il tempo di caduta in questo caso è stato superiore, ma pur sempre comparabile con il tempo di caduta di un oggetto in caduta libera ‘ostacolato’ dalla sola resistenza aerodinamica

La curva disegnata in alto nel diagramma tratteggiata corrisponde alla ipotesi di caduta per ‘effetto domino’ [o se si preferisce ‘effetto pancake’…]. In tale ipotesi il tempo di caduta delle torri verrebbe ad essere dell’ordine dei 98 secondi

Vediamo ora in concreto che cosa a me personalmente piacerebbe sapere dai ‘sostenitori’ della ‘verità ufficiale’. Tutto il calcolo ora mostrato è servito a dimostrare senza ombra di dubbio un dato incontrovertibile: i piani superiori delle ‘Torri’ sono precipitati incontrando la resistenza della sola aria. Quello che vorrei sapere è assai semplice: come può essersi il core d’acciaio delle 'Torri' volatilizzato in maniera istantanea lasciando i piani superiori letteralmente ‘sospesi in aria’?…

Gradirei, qualora fosse possibile, non mi si facesse perdere tempo per la semplice ragione spiegata qui sotto…

saluti!...

--------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
Redazione
Inviato: 10/6/2008 17:08  Aggiornato: 10/6/2008 17:08
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Caro Logorroico, io ho solo chiesto di spiegarmi come sono cadute le torri.

Posso, o non posso?

sigmatau
Inviato: 10/6/2008 17:10  Aggiornato: 10/6/2008 17:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Ragazzi…
… per completezza mi pare giusto non trascurare il Building seven. Come quello è andato giù lo potete vedere nel filmato seguente…

http://www.infowars.com/Video/911/WTC7COLLAPSE2.WMV

In quanti secondi è crollato il Building seven?… Tranquilli ragazzi, non è necessario che facciate degli sforzi in quanto è stato già stabilito: 6.5 secondi. Sapendo che il Building seven era altro 178 metri ed aveva 47 piani non è difficile mettere in moto le formulette trovate in precedenza ed eseguire un nuovo esperimento. Supponiamo si metterci al 47° piano del Building seven e di lasciar cadere ancor tre oggetti. Il primo di notevole peso e sezione aerodinamica molto ridotta [ …], il secondo pesante e con sezione aerodimamica di un metro quadro [ …], il terzo con la stessa sezione aerodinamica pesante però [ …]. I tempi necessari ai tre oggetti per arrivare a ground zero sono riportati nel seguente diagramma…



I valori sono rispettivamente 6 sec., 7.8 sec., 6.85 sec. Anche nel caso del Building seven dunque il tempo di caduta è’ di poco superiore al tempo di caduta libera nel vuoto. Sebbene non sia stato colpito da nessun aereo e non si possa avanzare l’ipotesi di ‘indebolimento delle strutture’ causato dal calore prodotto dall’incendio del kerosene, il Building seven è crollato con la stessa identica modalità delle ‘Torri gemelle’, ossia le strutture sono precipitate incontrando la ‘resistenza’ della sola aria. Inutile aggiungere che mi aspetto da parte dei ‘sostenitori’ della ‘verità ufficiale’ una chiara ed esaudiente spiegazione di che cosa ne è stato delle strutture portanti in acciaio dell’Edificio 7

saluti!…

--------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
Redazione
Inviato: 10/6/2008 17:36  Aggiornato: 10/6/2008 17:36
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
SIGMATAU: Cerca gentilmente di LEGGERE cosa ho scritto nell'articolo.

Grazie.

sigmatau
Inviato: 10/6/2008 17:42  Aggiornato: 10/6/2008 17:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Redazione: cerca gentilmente di leggere che cosa ho scritto...

E' evidente che di quello che ha scritto Massimo qualcosa mi è sfuggito... il problema però per me è capire che cosa mi è sfuggito ...

saluti!...

--------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
Redazione
Inviato: 10/6/2008 17:49  Aggiornato: 10/6/2008 17:50
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Ti è sfuggito che questo sia un annuncio, più che un articolo. Un invito, più che una tesi. Oppure una sfida, se preferisci, a spiegare con parole semplici quello che vanno dicendo a destra e a manca - che le Torri sono cadute da sole - ma che NESSUNO curiosamente è in grado di sostentare.

E allora eccoli tutti ad arrampicarsi sugli specchi, a blaterare di Logica e di Filosofia, a cercare di capovologere il discorso, piuttosto che dare quella spiegazione.

Il tutto dimostra come siano solo una gran massa di buffoni.

(Mentre tu non stai spiegando come hanno fatto a cadere le Torri da sole, e quindi sei decisamente fuori tema).

marco555
Inviato: 10/6/2008 17:51  Aggiornato: 10/6/2008 17:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/5/2008
Da:
Inviati: 146
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Redazione:

"io ho solo chiesto di spiegarmi come sono cadute le torri.

Posso, o non posso?"

Ciao Massimo!

Certo che puoi. Ma perchè non intervisti gli esperti del Nist, che hanno anche le competenze tecniche per spiegarlo nel dettaglio?

shm
Inviato: 10/6/2008 17:56  Aggiornato: 10/6/2008 18:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/8/2007
Da: perugia
Inviati: 1802
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Skywalker:

"...il mio dubbio è: ci sono altri video che sostengano ciò oppure c'è solo quel misero video in cui bin laden e al zawairi (almeno credo sia lui il tizio paffuto con gli occhialoni) si trovano in mezzo ad una folla di persone (anche queste a volto coperto) e sparano x aria??"

Toccherebbe chiedere a
http://www.intelcenter.com/

(...notare anche la mercanzia in home-page!!!)


...sigma, un lapsus freudiano?!!
"...ai quli i sostenitori della ‘verità ufficiale’ sono tenuti a rispondere"

“Se un ebreo ortodosso mi considera "immondo" o mi saluta per primo per non dover essere costretto a rispondere al mio saluto, la cosa non preoccupa più di tanto.” (John)
9/11 anomalies
sigmatau
Inviato: 10/6/2008 17:57  Aggiornato: 11/6/2008 8:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
D'accordo!... nel mio piccolo speravo tanto che qualcuno di questi 'fifoni' mi chiarisse qualche 'lato oscuro' della 'versione ufficiale'... tutto lì...

A quanto pare in effetti non sembra che alcuno abbia intenzione di 'approfittare' dell'invito di Massimo... pazienza!... vorrà dire che mi terrò i miei 'dubbi angosciosi' ancora per chissà quanto tempo ...

saluti!...

--------------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
Redazione
Inviato: 10/6/2008 17:58  Aggiornato: 10/6/2008 17:58
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
SIGMATAU: "A quanto pare in effetti non sembra che alcuno abbia inteznione di 'approfittare' dell'invito di Massimo... "

Se nessuno saprà approfittarne, vuole dire che la spiegazione non esiste.

Lo stesso NIST non ha saputo darla.

abbidubbi
Inviato: 10/6/2008 18:00  Aggiornato: 10/6/2008 18:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
attivissimi di tutto il mondo, se la Versione Ufficiale del crollo in pianta delle torri (uhm... "crollo" è un parolone, sarebbe meglio usare un termine più appropriato, per esempio "polverizzazione"), è basata sul calore, spiegatemi questa:







questa foto rappresenta per me, l'incontrovertibile prova che la Versione Ufficiale è vera quanto lo è Babbo Natale. Almeno fino a quando qualcuno non mi dimostrerà il contrario.


ci sarebbe anche questa ma vabbè... non vorrei infierire...





Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
neoprog
Inviato: 10/6/2008 18:36  Aggiornato: 10/6/2008 18:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/1/2006
Da:
Inviati: 422
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
@ Sertes
citazione-sfottò: "Eh, è sempre così... hai la verità in mano ma non hai tempo per distribuirla a tutti..."

La verità è sotto gli occhi di tutti, per chi la vuol vedere naturalmente, non c'è bisogno di grosse esposizioni per rendersi conto che quei video sono falsi e quell'aereo ( dato che il primo impatto resta un mistero) è semplicemente fasullo.Comunque sia, a parte il tempo, che uso soprattutto per documentarmi (e alle 10:49 sono al lavoro lavorando, non al lavoro cazzeggiando al pc), e il ribadirti che non sono tanto bravo a scrivere articoli, non voglio convincere nessuno, voglio che la persona se ne renda conto da sola.
E nemmeno mi interessa che qualcuno lo faccia al mio posto.
Potrei postare video e altro materiale che si trova in rete, ma non lo faccio, non voglio assolutamente influenzare alcuno.
Non ci sono migliaia di video in circolazione, forse me ne sarò perso qualcuno?
Ti invito a indicarmi uno o più video dello schianto che secondo te sono reali.

Se secondo te, è tutto un problema di luminosità, che colore è realmente questo benedetto aereo?
Sulle traiettorie ti rispondo:
Sticazzi!
Una traiettoria rettilinea per parecchie centinaia di metri, non si allineerà mai con una virata di 90° a poche centinaia di metri.
Scordatelo.

"....le torri a maggior ragione andrebbero minate."

Questa è da capire.
Cosa c'entrano i falsi video con le demolizioni, non sò quale assioma tu stia andando a cercare, ma ti posso garantire che sul fatto che siano state demolite non ci sono dubbi.
I dubbi sono semmai, come e con cosa. Io più che la thermite opto per le microonde, ma questo è un altro argomento.

Prima di distribuire consigli a tutti... cerca magari di fare chiarezza tu con te stesso, dato che credi che ali d'alluminio tagliano l'acciaio. Ci sono pure gli avvisi di non camminarci sopra le ali degli aerei, talmente sono fragili!

Ma mi faccia il piacere...

D'you know that one day
We will turn the world upside down
D'you know that one day
We will clean the world inside out
Sertes
Inviato: 10/6/2008 19:34  Aggiornato: 10/6/2008 19:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
@neoprog

domani apro un thread sull'argomento, così ti mostro il mio parere sulle quattro foto che hai pubblicato qui: http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=2527 Inviato: 19/5/2008 0:52 Aggiornato: 20/5/2008 22:12

così non inquiniamo lo spazio dato ai sostenitori della versione ufficiale dei crolli.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
neoprog
Inviato: 10/6/2008 20:26  Aggiornato: 10/6/2008 20:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/1/2006
Da:
Inviati: 422
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Va bene, vediamo domani.
Comunque per oggi... non mi hai detto il colore dell' aereo. Dato che sostieni di averlo analizzato e hai risolto che è un problema di luminosità, il colore dovresti saperlo
Tantomeno mi hai indicato un video reale dello schianto.
Non ci voleva poi così tanto a mettere un colore e un link.

La parola inquinare tienitela per te, dare spazio ai ciarlatani in tempi di buonismo decadente non fà più effetto ormai.
Per me è come buttare profumo nel cesso.

D'you know that one day
We will turn the world upside down
D'you know that one day
We will clean the world inside out
schottolo
Inviato: 10/6/2008 20:54  Aggiornato: 10/6/2008 20:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/7/2007
Da:
Inviati: 772
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
La voglio fare anchio una bella domanda a chi scambia ancora l'autorità con la verità.

Valutiamo il crollo del wtc7,un grattacielo di 47 piani che non fu mai colpito da nessun aereo.
Iniziamo dal modo in cui è crollato,prendendo dei video da (esempio) wtc7.net,è possibile notare che nella parte centrale dell'edificio,si verifica qualcosa,una sorta di sbuffo,poco dopo parte del tetto inizia a crollare e con lei l'intero edificio.

Calcoliamo il tempo in cui è crollato, (6,5).

Cioe ,per i "debunker" 6,5 secondi è un tempo ragionevole?

Lasciate cadere una palla esattamente dalla stessa altezza dell'edificio,toccherebbe terra in 6 scondi.

Allora,mi chiedo, come è possibile?, fra il tetto e la terra ci sono enormi quantità di acciaio e cemento,oltre a numerosi piloni d'acciaio.

Inoltre sembra che gli incendi fossero pochi e sporadici, spegnibili in poco tempo come affermava un vigile del fuoco,ma sembra che qualcuno abbia messo in giro la notizia che il wtc7 stesse per essere demolito, bah.

Quindi ,per crollare in quel determinato modo,con quella velocità,tutti i 24 piloni d'acciaio (oltre a quelli perimetrali)che sorreggevano quasi l'intera struttura, dovevano cedere esattamente nello stesso istante!

Inoltre ;secondo il nist nessun pilone è stato tranciato,quindi ci si deve basare quasi esclusivamente su spiegazioni di tipo termodinamico.

Cos'è ,gli incendi hanno intaccato tutti i piloni in modo chirurgico?,facendoli cedere tutti nello stesso istante? e questo è avvenuto per ben 3 volte,nello stesso giorno,su edifici appartenenti allo stesso uomo...ecc quando non è mai accaduto fatto simile in tutta la storia dell'uomo..

Apparte che è una cosa praticamente impossibile,ed ogni persona dotata di cervello capirebbe, in un indice di probabilità, a quanto stiamo??1 probabilita su mille miliardi forse?

Perchè gli esperti di demolizioni si sbattono tanto con apparecchiature elettroniche,calcoli ecc per cercare di far cadere gli edifici in modo verticale,quando basterebbe così poco per ottenere un effetto del genere( qualche incendio) ?
Guardate che l'11 settembre non rientra fra i "casi" visto che la stessa cosa è accaduta 3 volte di seguito nello stesso giorno.

LogorRoico
Inviato: 10/6/2008 22:02  Aggiornato: 10/6/2008 22:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 85
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Caro Logorroico, io ho solo chiesto di spiegarmi come sono cadute le torri.
Posso, o non posso?


Certo che puoi. Ma non ti arrabbiare.
Potrei rispondere: "sono cadute come si è visto, con un aereo che le ha abbattute".
Ma non è un argomento da chiudere in due parole, quindi non è una risposta plausibile, come non ritengo plausibile nemmeno la domanda.

Io potrei dire che vorrei qualcuno che mi spiegasse perchè non sarebbero cadute come abbiamo visto per esempio.
Nessuno l'ha fatto finora.

Ma capisco che non è facile, quindi nemmeno lo chiedo, ho un'idea mia e me la tengo, sempre lieto, naturalmente, di cambiarla se ci fossero gli elementi per farlo.

bubu7
Inviato: 11/6/2008 0:00  Aggiornato: 11/6/2008 0:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2007
Da: Tomania
Inviati: 528
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
LogorRoico ancora con questa faccenda?

"L'onere della prova esiste eccome ed è un vantaggio per chi non crede alla versione ufficiale"

Versione ufficiale non significa Verità, in quanto è appunto... una versione.
TU, hai le prove, e sottolineo prove che la VU è esattamente ciò che è successo?

"Chi non è daccordo con quella versione o la ritiene poco credibile ha il dovere di portare prove ad appoggiare la sua teoria."

Scusa, finora dove sei stato?

Lui che offrì la faccia al vento la gola al vino e mai un pensiero non al denaro, non all'amore né al cielo.

Fabrizio De Andrè
LogorRoico
Inviato: 11/6/2008 1:10  Aggiornato: 11/6/2008 1:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 85
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Versione ufficiale non significa Verità, in quanto è appunto... una versione.
TU, hai le prove, e sottolineo prove che la VU è esattamente ciò che è successo?

Assolutamente no, io credo a quello che vedo, non ho altri elementi per dire cosa è successo. Mica sono un senatore USA o un addetto alla difesa antiaerea. Sono un uomo della strada, come tanti.

Per forza di cose prendo per reale la versione, diciamo ufficiale, che poi coincide con quello che ho visto.
Che prove dovrei avere?

E' proprio questo il punto: chiedere le prove per qualcosa che è accaduto sotto gli occhi di tutti. Me compreso.
Citazione:
Scusa, finora dove sei stato?

In giro per la rete, mi piace leggere quello che trovo navigando, mi rilassa, quando ho letto che viene chiesto "come sono cadute le torri?" la domanda mi è sembrata fuori luogo, visto che come sono cadute lo abbiamo visto, tutto qua.
Ed ho scritto la mia opinione, quella di un uomo qualunque, non di un agente segreto...

Se poi qualcuno sa qualcosa di diverso da quello che abbiamo visto, lo dica, non scriva di sospetti, impressioni, calcoli, indizi, ma prove...

Di calcoli ed indizi ne ho letti fin troppi. Di prove, finora, nemmeno una.

Sandman
Inviato: 11/6/2008 1:40  Aggiornato: 11/6/2008 1:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 29/5/2006
Da:
Inviati: 666
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Ed ho scritto la mia opinione, quella di un uomo qualunque, non di un agente segreto...


più che di un uomo qualunque sembra l'opinione di un uomo superficiale e del tutto disinteressato alla questione

Citazione:
Se poi qualcuno sa qualcosa di diverso da quello che abbiamo visto, lo dica, non scriva di sospetti, impressioni, calcoli, indizi, ma prove...


se ti aspetti che Bush vada in televisione a confessare ciò che ha fatto o che venga pubblicato un filmato dove viene mostrato il momento in cui gli esplosivi vengono piazzati...in ogni caso se tutti ragionassero come te nessun tipo di indagine verrebbe mai iniziata,esiste la logica umana e il libero pensiero per porsi dubbi e domande,è questo lo spirito di questo sito.Fingersi obbiettivi presupponendo che le prove leggittime siano solo quelle palesi e visibili a tutti in realtà nasconde superficalità,mancanza di curiosità e qualunquismo.Spero che di persone che ragionano come te ce ne siano sempre meno

Redazione
Inviato: 11/6/2008 5:07  Aggiornato: 11/6/2008 5:12
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
LOGORROICO:



Ora dimmi che la frase "The building is about to blow up" non è una prova.

Attenzione. NON la frase "Seven is exploding". Quella c'è gente che "non riesce a sentirla" bene.

Ma la frase "The building is about to blow up" la capiscono TUTTI. Persino Attivissimo. E la traduzione è una soltanto: "L'edificio sta per saltare in aria" (confermata da Attivissimo stesso, il "madrelingua").

Se quella non è una prova che l'edificio è stato intenzionalmente demolito, spiegami perfavore il significato di quella frase.

neoprog
Inviato: 11/6/2008 6:46  Aggiornato: 11/6/2008 6:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/1/2006
Da:
Inviati: 422
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
cct citazione:
"quel giorno me lo ricordo bene.... la TV satellitare sul lavoro l'avevo......
Mi chiamano per farmi vedere il primo aereo che impatta ....."
Scusa, chi ti ha chiamato Bush, per caso?
Fino ad oggi siete tu e lui solamente, che avete visto il primo aereo(dici tu) schiantarsi quel giorno.
L'unico video del primo impatto (missilistico dico io), quello dei Naudet con la scenetta della fuga di gas, è uscito 2 giorni dopo.
E meno male te lo ricordi bene....

D'you know that one day
We will turn the world upside down
D'you know that one day
We will clean the world inside out
Rickard
Inviato: 11/6/2008 8:12  Aggiornato: 11/6/2008 8:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Se poi qualcuno sa qualcosa di diverso da quello che abbiamo visto, lo dica, non scriva di sospetti, impressioni, calcoli, indizi, ma prove...

Perfetto, poi mi spieghi come fai ad arrivare alle prove se non passando per
sospetti, impressioni, calcoli e indizi, che sarei piuttosto curioso.

Suvvia, non ritiriamo fuori la solita vecchia argomentazione. Qui si dice una cosa essenzialmente semplice: la versione ufficiale non corrisponde ai fatti, è falsa. Punto. Stabilire chi l'ha fatto, perché l'ha fatto e come l'ha fatto non è il nostro lavoro.
E nonostante non sia un onere che spetti a noi abbiamo cercato di dare risposta anche a quelle domande (Sul "perché" Mazzucco ha fatto Il nuovo secolo americano e anche Loose Change tenta di dare una risposta a questa domanda).

Filmati

Tu dici che vuoi le prove ma in realtà la tua è un'affermazione del tutto fuorviante:
Dato che in faccende come questa prove assolute (come confessioni di Bush in diretta mondiale et similia) non ci sono uno può rifiutare tutta la marea di ragioni che dimostrano la falsità della VU semplicemente dicendo ma quelle non sono prove.


La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
harvey
Inviato: 11/6/2008 10:20  Aggiornato: 11/6/2008 10:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/4/2008
Da:
Inviati: 339
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Ma la frase "The building is about to blow up" la capiscono TUTTI. Persino Attivissimo. E la traduzione è una soltanto: "L'edificio sta per saltare in aria" (confermata da Attivissimo stesso, il "madrelingua").


Pazzesco. Solo che l'edificio mica è "saltato in aria". E' crollato per terra...

sigmatau
Inviato: 11/6/2008 10:35  Aggiornato: 11/6/2008 10:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Harvey: ... l'edificio mica è 'saltato in aria'... è crollato per terra...

Ragazzi... io proporrei Harvey per il 'Guinness dei Primati'... qualcuno sà per caso quante 'firme' ci vogliono? ...

saluti!...

--------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
skywalker
Inviato: 11/6/2008 11:32  Aggiornato: 11/6/2008 11:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/3/2006
Da: Cesena
Inviati: 231
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
neoprog avresti il link del video del primo schianto??

non me lo ricordo nitidamente e vorrei rivederlo alla luce di quanto dici.. ultimamente non frequento moltissimo LC e mi deve essere sfuggito qualcosa..

ricordo che bush era l'unico a vederlo..

azz anche questa è grossa..

Spooky_max
Inviato: 11/6/2008 11:33  Aggiornato: 11/6/2008 11:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/9/2007
Da: vetrina
Inviati: 99
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Pazzesco. Solo che l'edificio mica è "saltato in aria". E' crollato per terra...

Hai ragione! In realtà nemmeno io mi sono veramente rotolato a terra dalle risate...

Max "the spooky"

"The future is unwritten" John Graham Mellor
Pyter
Inviato: 11/6/2008 12:05  Aggiornato: 11/6/2008 12:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Sigmatau:
Ragazzi... io proporrei Harvey per il 'Guinness dei Primati'...
qualcuno sà per caso quante 'firme' ci vogliono? ...


Io! Io! Io! Io lo so!

1) 50 Firme di uomini della strada (tipo logorRoico, nel caso sia uomo)
2) 20 firme di donne della strada ( nel caso sia donna)
3) 50 firme di uomini qualunque (tipo logorRoico)
4) 20 firme di donne qualunque (nel caso sia donna)

Istruzioni per una corretta interpretazione:
L'uomo qualunque coincide con l'uomo della strada, mentre la donna della strada non è una donna qualunque ( anche se alcuni lo pensano).

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
redna
Inviato: 11/6/2008 12:16  Aggiornato: 11/6/2008 12:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
L'uomo qualunque coincide con l'uomo della strada, mentre la donna della strada non è una donna qualunque ( anche se alcuni lo pensano).
---
Bisogna anche considerare che harvey potrebbe essere un 'play-boy' (come da avatar....)

e quindi avvantaggiato.

PS-harvey ma sta luce ....quando arriva!

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Infettato
Inviato: 11/6/2008 12:34  Aggiornato: 11/6/2008 12:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Leggendo alcune affermazioni mi è venuto in mente nell'abito del lavoro quante volte abbiamo sentito dire "questo lo facciamo fuori"...

Qualcuno potrebbe interpretarlo come "lo uccidiamo" (vedi sostenitori vu)

Altri potrebbero interpretarlo come "sei licenziato" (vedi v.a.)

Comunque se dovesse capitare questa frase rivolta a me, non compro il giubbotto antiproiettili, inizio a cercarmi un nuovo lavoro.

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
Thibault
Inviato: 11/6/2008 13:19  Aggiornato: 11/6/2008 13:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Un mondo folle
Inviati: 343
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Per forza di cose prendo per reale la versione, diciamo ufficiale, che poi coincide con quello che ho visto.


Ma le prove della versione ufficiale?
No perchè in un processo è come se fosse l'accusa. In questo caso il "pubblico ministero" ha puntato il dito e mosso un'accusa. Ha portato solo sospetti impressioni, calcoli, indizi, ma prove...
Ora la difesa ha dimostrato che quei sospetti, impressioni, calcoli, indizi erano errati. Che i sospetti erano conosciuti da tempo ma non erano stati seguiti, che le impressioni erano nel migliore dei casi fallaci, che i calcoli si basavano su dati incompleti o distorti, che gli indizi o puntavano in un'altra direzione (e quindi ignorati) o quantomeno di dubbia provenienza (vedi bandane e passaporti ignifughi, che per altro al limite avrebbero dimostrato che una persona sarebbe stata sull'aereo assieme ad altre 300, ma non che sia stata proprio quella sulle 300 a dirottare l'aereo (e poi mi chiedo come fa uno a salire su un aereo con un altro nome e portarsi appresso il passaporto con il nome vero)

Citazione:
Assolutamente no, io credo a quello che vedo, non ho altri elementi per dire cosa è successo. Mica sono un senatore USA o un addetto alla difesa antiaerea. Sono un uomo della strada, come tanti.


Di elementi ce ne sono e parecchi, neanch'io sono un senatore, ma visto che molti senatori non sanno neanche dove sia l'Afganistan non vedo perchè dovrebbero essere più competenti di me nel capire gli avvenimenti.

Citazione:
Per forza di cose prendo per reale la versione, diciamo ufficiale, che poi coincide con quello che ho visto.


Io per forza di cose prendo per reale quello che vedo e visto che non coincide con la versione ufficiale...

In linea definitiva l'accusa punta il dito e accusa un uomo, non porta prove e anzi ne ignora la maggior parte, i dati che porta sono parziali distorti e incompleti. Non spiega il come e il perchè quest'uomo avrebbe commesso il crimine. La difesa smonta le accuse, e si chiede come mai il "magistrato" che invece ci guadagna, e parecchio, dal crimine, lavori così male, e svolgale sue indagini in maniera così faziosa e capziosa. Ora le prove che non sono state richieste all'accusa vengono richieste alla difesa nel dimostrare che il crimine l'ha commesso il "magistrato", quando la difesa ha portato un movente e la pesante domanda su come mai ha lavorato così? La difesa inoltre una ricostruzione dei fatti più o meno riesce a farla pur non potendo disporre di molte prove che non si sa dove siano finite (vedi filmati del pentagono o l'acciaio delle torri che è diventato biciclette in India)
Ora tu chiedi alla difesa la pistola fumente mentre all'accusa non chiedi neanche gli indizi?

E tanto per tornare al tema del thread: Le torri non sono crollate a causa degli incendi, non sono crollate a causa degli impatti ne per una combinazione dei due. Non c'è stato effetto pancake, si sono formate delle pozze di acciaio fuso sotto le macerie delle torri, il cemento è stato polverizzato, il WTC7 non è stato colpito ne da un aereo ne da grossi pezzi delle altre due torri, il NIST a tutt'oggi non sa come sono cadute...
Visto che una demolizione controllata pur rispettando tutto ciò che si è visto non viene accetta... COME SONO CASCATE LE TORRI?

E' una tranquilla notte di regime
totonno
Inviato: 11/6/2008 13:44  Aggiornato: 11/6/2008 13:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2007
Da:
Inviati: 93
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Ma perché c'è ancora qualcuno che crede alla versione ufficiale????

Sertes
Inviato: 11/6/2008 13:50  Aggiornato: 11/6/2008 13:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
COME SONO CASCATE LE TORRI?


Sta tutto in questa domanda, infatti chi si propone come sostenitore della versione ufficiale pare non saper rispondere, e quando lo fa propone la propria versione, non quella del FEMA, della 9/11 Commission e del NIST... no, propone la propria!!

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
ohmygod
Inviato: 11/6/2008 14:57  Aggiornato: 11/6/2008 15:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Ma la frase "The building is about to blow up" la capiscono TUTTI. Persino Attivissimo. E la traduzione è una soltanto: "L'edificio sta per saltare in aria" (confermata da Attivissimo stesso, il "madrelingua").

@Risposta di harvey:
Pazzesco. Solo che l'edificio mica è "saltato in aria". E' crollato per terra...

Splendido esempio di abduzione nevvero HarWey

Comunque il Financial Times non è fatto da sprovveduti che si accorgono solo ora, leggendo su qualche sito di fannulloni, che il WTC7 è stato tirato giù. Evidentemente c'è qualcosa che qualcuno vuole comunicare a qualche altro tramite il giornale.

Di certo ci deve essere un motivo di attualità per ricordare ora quel momento. Loro sanno benissimo quello che scrivono, che è sempre strumentale a funzioni di indottrinamento, consolidamento mediatico, comunicazione criptata o di servizio per addetti ai lavori.

Noi comuni mortali potremmo pensare che il messaggio sia diretto ai neocon nel senso di non tirare troppo la corda:Iran, oppure il messaggio è diretto al "piano omicida" della suddetta amministrazione cioè:non toccate Obama.

Sandman
Inviato: 11/6/2008 15:07  Aggiornato: 11/6/2008 15:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 29/5/2006
Da:
Inviati: 666
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
scsate l'OT ma vorrei porre alla vostra attenzione questo articolo:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=4709

Come reputate costui?Non penso di aver letto molto di lui

LogorRoico
Inviato: 11/6/2008 15:33  Aggiornato: 11/6/2008 15:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 85
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Redazione:
Citazione:
Ora dimmi che la frase "The building is about to blow up" non è una prova.
[...]Se quella non è una prova che l'edificio è stato intenzionalmente demolito, spiegami perfavore il significato di quella frase.

Credo che sia una normale espressione di qualcuno che vede un edificio in fiamme, in quell'inferno e dice: "L'edificio sta esplodendo". L'avesse detta in qualsiasi altra occasione, nessuno l'avrebbe proposta come prova di "qualcosa di strano".
Non mi sembra quindi questa grande rivelazione...ma sono punti di vista.


Rick:
Citazione:
Perfetto, poi mi spieghi come fai ad arrivare alle prove se non passando per sospetti, impressioni, calcoli e indizi, che sarei piuttosto curioso.

Puoi passarci quante volte vuoi, è un esercizio molto interessante ed anche intrigante a volte, ma alla fine se non hai una prova reale e non una serie di numeri, non te ne fai nulla.
Almeno con me...


Thibault:
Citazione:
Ma le prove della versione ufficiale?

E chi ce le ha...mica devo raccogliere prove.
Io ho visto crollare degli edifici colpiti da aerei, poi posso farmi mille domande, devo farmele anzi, mi informo proprio per questo ed uso il web perchè è vasto e non ha limiti di tempo di consultazione, mi diverte e mi interessa farlo.
Chiaramente leggo da una parte e dall'altra (quello che dovremmo fare tutti insomma) e poi dalla miriade di informazioni, prende forma una mia idea.
Sarà che ci sono troppe informazioni, sarà che gli "indizi" sono troppo complicati per me...ma io fino ad ora non ho trovato una spiegazione alternativa convincente per quello che è accaduto l'11 settembre...Citazione:
COME SONO CASCATE LE TORRI?

Boh, a me sembra di aver visto due arei che le hanno colpite con tutto quello che è seguito, un evento catastrofico ed inimmaginabile insomma, poi se qualcuno ha altre idee supportate da prove...
Ma questo già l'avevo detto...

Naturalmente è la mia opinione, ma questo credo sia chiaro. Di sicuro ci saranno migliaia di persone che credono ciecamente che quel giorno sia accaduto qualcosa di diverso da quello che abbiamo visto, è normale.
Alla salute.

Pyter
Inviato: 11/6/2008 15:37  Aggiornato: 11/6/2008 15:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
ohmygod:
1: il messaggio sia diretto ai neocon nel senso di NON TIRARE TROPPO LA CORDA

2: il messaggio è diretto al "piano omicida" della suddetta amministrazione cioè:non toccate Obama.


Se hanno usato il verbo "Pull it" è sicuramente la numero 1.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Thibault
Inviato: 11/6/2008 16:25  Aggiornato: 11/6/2008 16:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Un mondo folle
Inviati: 343
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Logorroico,
Citazione:
Boh, a me sembra di aver visto due arei che le hanno colpite con tutto quello che è seguito

Perfetto, a una prima occhiata uno dice gli aerei hanno colpito le torri e queste poi sono crollate, causa effetto... non fa una piega. Poi si guarda un po più da vicino, come sono crollate, come erano fatte, e la teoria non è più valida. Il problema sta tutto lì.
Un po come se guardassimo un prestigiatore che fa sparire il fazzoletto nella mano. Senza avere inferenze al riguardo, e limitandoci a guardare diremmo che il fazzoletto è sparito. Però siccome sappiamo che il fazzoletto non può essere sparito guardiamo più attentamente e vediamo il trucco.
Nella fattispecie al di là della mancanza di logica nel comportamento di dirottatori mandanti e difensori, per essere avvenuto quello che è accaduto quel giorno così come ce lo spiega la versione ufficiale devono venir meno delle fondamentali leggi della fisica. Ora visto che tali leggi sono appurate, e che questi nuovi fatti semplicemente le ignorano, senza portare nuove variabili che rendano questa situazione diversa da quelle in cui tali leggi hanno sempre funzionato o le leggi sono sbagliate o i fatti sono avvenuti in maniera diversa. Poichè gravità attrito e punti di fusione hanno sempre funzionato, e che se non fossero validi per esempio non dovremmo restare attaccati a terra, è quantomeno più probabile che i fatti si siano svolti in maniera diversa.

Citazione:
E chi ce le ha...mica devo raccogliere prove.


Infatti tu non devi raccogliere prove, ma tu chiedi prove alle teorie alternative, che pur non potendo portare la pistola fumante portano una marea di di prove circostanziali che in molti processi avrebbero portato ad una condanna, e che sarebbero quantomeno sufficienti a voler approfondire l'indagine. Invece alla versione ufficiale non sembri chiedere neanche gli indizi e, almeno da quello che ho capito io leggendo le tue parole, la dai per scontata.

E' una tranquilla notte di regime
Redazione
Inviato: 11/6/2008 16:45  Aggiornato: 11/6/2008 16:46
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
LOGORROICO: "Credo che sia una normale espressione di qualcuno che vede un edificio in fiamme,... "

Certo, come no? Infatti tutti gli edifici in fiamme esplodono in quel modo.

Come vedi, "le prove non esistono". Basta non guardarle.

Redazione
Inviato: 11/6/2008 16:47  Aggiornato: 11/6/2008 16:47
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Poveretti, devono fare una vita orribile. (Quelli che non vogliono vedere, intendo).

Spooky_max
Inviato: 11/6/2008 16:53  Aggiornato: 11/6/2008 16:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/9/2007
Da: vetrina
Inviati: 99
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Poveretti, devono fare una vita orribile. (Quelli che non vogliono vedere, intendo).

Scherzi? Si può vivere benissimo invece, proprio come i fanciulli

Max "the spooky"

"The future is unwritten" John Graham Mellor
LogorRoico
Inviato: 11/6/2008 18:14  Aggiornato: 11/6/2008 18:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2008
Da:
Inviati: 85
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Thibault: Citazione:
Un po come se guardassimo un prestigiatore che fa sparire il fazzoletto nella mano. Senza avere inferenze al riguardo, e limitandoci a guardare diremmo che il fazzoletto è sparito. Però siccome sappiamo che il fazzoletto non può essere sparito guardiamo più attentamente e vediamo il trucco.

Appunto, lo scrivi tu stesso:vediamo il trucco, Se tu in un gioco di prestigio il trucco non lo vedi lo puoi solo immaginare e sai che c'è un trucco perchè lo "immagini". Se quel giorno accadde qualcosa di strano, o puoi affermarlo con certezza perchè vedi qualcosa di strano o puoi solo immaginarlo, sospettarlo...ma non puoi pretendere che quello che sostieni sia certezza, verità, è una tua versione dei fatti.

Redazione:Citazione:
Certo, come no? Infatti tutti gli edifici in fiamme esplodono in quel modo.

Non sto discutendo delle modalità di esplosione, sto rispondendo ad un'altra domanda. Mi è stata presentata una "prova" che al mio occhio (ingenuo?) non è nemmeno un indizio. Ma come ho detto, ognuno in una cosa ci vede quello che vuole...

Comunque credo stiamo andando OT, il thread parlava di altro, avevo solo scritto che a me sembrava inutile una domanda come quella di inizio thread...
Abbiamo cambiato argomento.
Fa niente.

marco555
Inviato: 11/6/2008 18:19  Aggiornato: 11/6/2008 18:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/5/2008
Da:
Inviati: 146
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Redazione:

"lo spazio naturalmente è anche a disposizione di coloro che in passato siano stati espulsi dal sito, per qualunque motivo."

Massimo, ma se li hai bannati, perchè mai dovrebbero tornare a spiegarti qualcosa che (a loro avviso) hanno già spiegato in abbondanza?

Santaruina
Inviato: 11/6/2008 19:08  Aggiornato: 11/6/2008 19:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
il tempo di caduta delle torri è la questione cruciale.

non ci si scappa, d lì.

Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Redazione
Inviato: 11/6/2008 19:48  Aggiornato: 11/6/2008 19:48
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
MARCO555 - ma se li hai bannati, perchè mai dovrebbero tornare a spiegarti qualcosa che (a loro avviso) hanno già spiegato in abbondanza?


Primo: non "devono", ma "possono".

Secondo: se lo hanno "già spiegato in abbondanza", perchè non riassumi tu la loro spiegazione? Troppa fatica ?

(Curioso: sprecano le giornate a discutere con tutti, ma poi gli offri un articolo in homepage e scappano tutti come MAMMOLETTE).

uhura
Inviato: 11/6/2008 19:48  Aggiornato: 11/6/2008 19:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/5/2008
Da:
Inviati: 133
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
a me sembrava inutile una domanda come quella di inizio thread...

Logorroico, leggi solo la mia firma. E medita.

L'ingegno di un uomo si giudica meglio dalle sue domande che dalle sue risposte.

Duca di Lévis
schottolo
Inviato: 11/6/2008 20:02  Aggiornato: 11/6/2008 20:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/7/2007
Da:
Inviati: 772
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Massimo, ma se li hai bannati, perchè mai dovrebbero tornare a spiegarti qualcosa che (a loro avviso) hanno già spiegato in abbondanza?


Aria fritta, se davvero sono fatti spiegati così bene, dovrebbe essere uno scherzo per loro rispondere a delle semplici domande.

Nel loro blog non mi hanno nemmeno saputo dire perchè Danny Jowenko affermi che si rischia il licenziamento a parlare di demolizione al wtc7,glissandomi come antiameriicano ed altri insulti, e nel frattempo hanno molto furbascamente ignorato la domanda spingendo la converesazione su altri argomenti che mi mettessero in cattiva luce.

shm
Inviato: 11/6/2008 20:11  Aggiornato: 11/6/2008 20:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/8/2007
Da: perugia
Inviati: 1802
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
9. If thick black smoke is characteristic of an oxygen-starved, lower temperature, less intense fire, why was thick black smoke exiting the WTC towers when the fires inside were supposed to be extremely hot?

Nearly all indoor large fires, including those of the principal combustibles in the WTC towers, produce large quantities of optically thick, dark smoke. This is because, at the locations where the actual burning is taking place, the oxygen is severely depleted and the combustibles are not completely oxidized to colorless carbon dioxide and water.

The visible part of fire smoke consists of small soot particles whose formation is favored by the incomplete combustion associated with oxygen-depleted burning. Once formed, the soot from the tower fires was rapidly pushed away from the fires into less hot regions of the building or directly to broken windows and breaks in the building exterior. At these lower temperatures, the soot could no longer burn away. Thus, people saw the thick dark smoke characteristic of burning under oxygen-depleted conditions.

http://wtc.nist.gov/pubs/factsheets/faqs_8_2006.htm

In poche parole vuol dire che denso fumo nero indichi assenza (scarsezza) d'ossigeno...

Queste le motivazioni dei "debunker" italiani:
http://undicisettembre.blogspot.com/2008/06/il-fumo-nero-come-prova-dincendio-corto.html


Chia ha altre spiegazioni è pregato dipostarle...

“Se un ebreo ortodosso mi considera "immondo" o mi saluta per primo per non dover essere costretto a rispondere al mio saluto, la cosa non preoccupa più di tanto.” (John)
9/11 anomalies
marco555
Inviato: 11/6/2008 20:52  Aggiornato: 11/6/2008 20:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/5/2008
Da:
Inviati: 146
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Redazione:
se lo hanno "già spiegato in abbondanza", perchè non riassumi tu la loro spiegazione?

1- Perchè tu vuoi una ricostruzione "step by step", come hai scritto nell' articolo, e non un riassunto.

2- Perchè per riassumere una loro spiegazione, basta leggere i loro articoli.

3- Perchè io non sono loro

Redazione
Inviato: 11/6/2008 21:24  Aggiornato: 11/6/2008 21:24
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
1 - Perchè tu vuoi una ricostruzione "step by step", come hai scritto nell' articolo, e non un riassunto.

mbeh? Posso pagare, se necessario.

2- Perchè per riassumere una loro spiegazione, basta leggere i loro articoli.

Peccato che io non riesca a trovarli.

3- Perchè io non sono loro

E allora perchè parli per loro conto?

°°°

Al di là delle parole inutili, il succo è che NESSUNO HA QUELLA SPIEGAZIONE. Curioso, davvero.

Cleaner
Inviato: 11/6/2008 22:12  Aggiornato: 11/6/2008 22:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/10/2006
Da:
Inviati: 402
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Articolo che descrive come e perchè non è accettabile la versione del NIST sul crollo delle Twin Towers.
In inglese abbastanza comprensibile anche per chi non è ferrat....issimo come il madrelingua.
Ottimo uso della colorazione del testo con riferimento ad immagini elaborate graficamente per comprendere con esattezza di cosa si sta leggendo.

Tratta prevalentemente i fattori dell'energia in gioco ed è un sunto dell'articolo linkato sotto
WTC 1 - the Case for Collapse Arrest and clear Thinking
Anders Björkman (M.Sc), 2 May 2008


Articolo completo con gli argomenti divisi in capitoli principali
Il capitolo 1 e sottocapitoli sono una premessa con riassunto delle incongruenze del NIST.

Nella seconda parte dell'articolo,dal capitolo 2.1 in poi,
ogni capitolo tratta un argomento mentre i sottocapitoli di approfondimento
sono radunati in altre due pagine e facilmente raggiungibili dalla pagina principale tramite i links al nome del relativo capitolo .

Help to Assist in Understanding the Demolitions of the World Trade Center Twin Towers
Anders Björkman

Chi vuole ,o ha bisogno, di capire di cosa si sta parlando,consiglio la navigazione dal link sopra leggendo solo i capitoli principali,esplorando i vari sottocapitoli in seguito.


Per chi invece già conosce l'argomento,per comodità qui sotto trovate un elenco dei contenuti ed il link diretto ai vari sottocapitoli.

Help to Assist in Understanding the Demolitions of the World Trade Center Twin Towers
1. 1 The major Problem - No Evidence of (1) Free Fall, (2) Impact and (3) Shock Wave
1.2 Missing Evidence - Why wasn't the upper Block sliced in two?
1.3 What you would expect to happen
1.4 Why Global Collapse will not occur (in Layman's Terms)
1.5 Analysis of Collapse Initiation, Progressive Collapse and Collapse Arrest - The Masses get entangled
1.6 What really happened?

2.1 The false Theory and the misleading Assumptions part 1

3.1 Tower Structure - a Bird Cage
3.2 The Bird Cage Wall Bars and their Spandrels - primary Structure
3.3 The Floors - secondary Structure
3.4 The Core Columns - more primary Structure
3.5 The Cage Mass - volume wise most Air
3.7 Redundancy - difference between primary and secondary Structure
3.8 Total Mass of the Tower
3.9 Simplifications

4.1 Collapse Scenario and Cause of Collapse - buckled Columns - Lack of Evidence
4.2 The buckled Columns
4.3 Release of potential Energy due to downward Movement

5.1 Arrangements at Floors 94-98 of WTC 1
5.2 Total Mass above Floors 94-98 - 33 000 tons
5.3 Compressive Stresses in the primary Structure Columns - less than 1/3 of the Yield Stress

6.1 The Towers were built very strong in the 1960's

2.1 The false Theory and the misleading Assumptions part 2

7.1 No Release of potential Energy due to downward Movement - Influence of Heat
7.2 The Columns cannot bend 180°, twist or crumple up
7.3 There is no Release of potential Energy
7.4 Possible Release of potential Energy due to downward Movement - 340 kWh
7.5 The Wall Columns didn't buckle synchronized with the Mass above - the Speed of Impact
7.6 The Timetable - Time for Cause and Time for Effect
7.7 The rigid upper Block above goes missing!

8.1 Let's do a Model Test!

9.1 Elastic Strain Energy absorbed by primary Structure below and its Compression

10.1 Elastic Strain Energy of the Mass/primary Structure/Block above

11.1 The Hammer and the Nail
11.2 The Floors falling down - upper Block not rigid!

12. Conclusions

Buona lettura.

Saluti

shm
Inviato: 11/6/2008 22:41  Aggiornato: 11/6/2008 22:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/8/2007
Da: perugia
Inviati: 1802
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Cleaner:
Un serio spunto visto nel forum...

“Se un ebreo ortodosso mi considera "immondo" o mi saluta per primo per non dover essere costretto a rispondere al mio saluto, la cosa non preoccupa più di tanto.” (John)
9/11 anomalies
Redazione
Inviato: 11/6/2008 22:48  Aggiornato: 11/6/2008 22:48
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Ho chiesto io a Cleaner di spostare qui quello che aveva già postato nel forum.

Cleaner
Inviato: 11/6/2008 23:56  Aggiornato: 11/6/2008 23:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/10/2006
Da:
Inviati: 402
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Giusto per completezza d'informazione,anche se un poco off topic questi commenti vengono da chi certe cose le ha vissute.
A questo punto oltre che spiegarci come son crollate,spiegateci il perchè di tali affermazioni da parte di chi c'era.

Riporto solo i membri della commissione.
Sul sito 9/11Summary.com vi sono i link alle fonti.
Inoltre commenti da altre varie categorie di persone ben in vista:
CONGRESS
MILITARY LEADERS
INTELLIGENCE PROFESSIONALS
SCIENTISTS
STRUCTURAL ENGINEERS AND ARCHITECTS
LEGAL SCHOLARS
FAMILY MEMBERS AND HEROIC FIRST RESPONDERS
THOUSANDS OF OTHERS



9/11 COMMISSIONERS

The co-chairs of the 9/11 Commission (Thomas Keane and Lee Hamilton) said that the CIA (and likely the White House) "obstructed our investigation".

The co-chairs of the 9/11 Commission also said that the 9/11 Commissioners knew that military officials misrepresented the facts to the Commission, and the Commission considered recommending criminal charges for such false statements, yet didn't bother to tell the American people (free subscription required).

Indeed, the co-chairs of the Commission now admit that the Commission largely operated based upon political considerations.

9/11 Commission co-chair Lee Hamilton says "I don't believe for a minute we got everything right", that the Commission was set up to fail, that people should keep asking questions about 9/11, that the 9/11 debate should continue, and that the 9/11 Commission report was only "the first draft" of history.


9/11 Commissioner Bob Kerrey said that "There are ample reasons to suspect that there may be some alternative to what we outlined in our version . . . We didn't have access . . . ."


9/11 Commissioner Timothy Roemer said "We were extremely frustrated with the false statements we were getting"


Former 9/11 Commissioner Max Cleland resigned from the Commission, stating: "It is a national scandal"; "This investigation is now compromised"; and "One of these days we will have to get the full story because the 9-11 issue is so important to America. But this White House wants to cover it up".


9/11 Commissioner John Lehman said that “We purposely put together a staff that had – in a way - conflicts of interest".

The Senior Counsel to the 9/11 Commission (John Farmer) who led the 9/11 staff's inquiry, said "I was shocked at how different the truth was from the way it was described .... The tapes told a radically different story from what had been told to us and the public for two years.... This is not spin. This is not true."

Buona lettura

Saluti

fefochip
Inviato: 12/6/2008 0:10  Aggiornato: 12/6/2008 0:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
io però a questo punto vorrei porre delle domande un po diverse perchè le domande abbiano un senso un po piu semplice.
lasciamo un secondo da parte il discorso tecnico di come siano cadute le torri
o come l'acciaio delle strutture possa o non possa essersi sciolto ....

l'11 settembre 2001 ha mosso la guerra prima in afganistan e poi in iraq.
si è detto che sono stati 19 terroristi e il mandante bin laden
dove sono le prove
su questo aspetto l'onere della prova non è assolutamente al contrario
non esistono prove
ci hanno mostrato 19 foto di persone di cui diversi sono vivi e vegeti .
ci sono stati mostrati dei video di bin laden che non provano un fico secco.
se seguiamo la traccia del cui prodest non arriviamo certo ne a bin laden ne a nessun terrorista islamico.
bin laden non è ricercato per i reati sul 11 settembre .
hanno bombardato un paese senza nessuna prova per cercare un uomo solo?un organizzaione?
io chiedo solo dove sono le prove .
condoleza rice ricordo come se fosse ieri che avevano le prove che fosse stato bin laden e che al momento debito avrebbero mostrato al mondo tali prove.
cazzate
dove sono queste prove.
gli stati uniti hanno scatenato una guerra preventiva al "terrore" contro saddam ussein perche aveva armi di distruzione di massa .
ma tutto ciò è ridicolo visto che gli usa hanno finanziato saddam ussein e gli hanno fornito le armi per combattere la lunghissima guerra contro l'iran .
a un certo punto saddam è diventato tanto cattivo e loro fanno una guerra dove uccidono 1 milione di persone (e chissà quanti ne moriranno ancora e a guerra finita...se mai finirà)???????
tra l'altro come suggerisce noam chomsky si è violato il principio di reciprocità tante di quelle volte e in maniera cosi grave che non c'è via di ritorno.
si attacca qualcun altro senza prove di ciò di cui lo si accusa (colin powel stesso che presentò le ridicole "prove" all'onu sulle presunte armi di distruzione di massa ha ritrattato quella porcata)e quindi con questo passo l'iran avrebbe tutto il diritto di scatenare una guerra preventiva contro gli stati uniti che non fanno che minacciarli ...i veri terroristi.
l'iran non si può dotare di armi nucleari nonostante l'unica nazione che ne abbia fatto uso in maniera anche leggera (ormai si sa che hiroshima e nagasaki non erano necessarie nonostante la propaganda gridasse ai 4 venti che per far crollare il giappone sarebbero state necessarie molte altre vite americane)siano gli stati uniti e che ne detengono la maggior parte dell'arsenale mondiale .

dove sono le prove porca troia del fatto che è stato bin laden e i suoi beduini a portare a termine questo attacco.
dove sono le prove che non ci siano pesanti coinvolgimenti in questo attacco degli usa stessi che pur avendo la migliore difesa aerea del mondo si fanno mettere in scacco come coglioni .
dove sono le prove che un dirottatore senza aiuto a terra e senza il non intervento voluto della difesa aerea americana riesca nello schiantarsi con una manovra assurda sul edificio piu sorvegliato del mondo con addirttura un boeing e quindi violando la sicurezza civile e quella militare.

come sono riusciti a portare a termine questo attacco senza essere aiutati
VOGLIO LE PROVE DI QUESTO!!!!!
voglio una spiegazione del perche non si è indagata la pista dell 'insider trading su le compagnie aeree .
qualcuno cerca delle prove? perche non ha cercato il cui prodest monetario?
non avrebbe portato all'assassino o a chi sapeva qualcosa?

queste sono le domande le cui risposte ci devono dare ...
senza queste risposte io sono autorizzato a pensare quello che cazzo mi pare e che è stato bush in persona a pilotare quegli aerei con un telecomado da casa sua perche senza quelle risposte è piu semplice pensare una cosa del genere che la favola dei beduini volanti in parte ancora vivi da qualche parte.

e non ho finito perche ormai le risposte a queste domande dovevano essere ormai date da tempo e non certo ora a distanza di anni .

VAFFANCULOOOOOO

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
bubu7
Inviato: 12/6/2008 1:13  Aggiornato: 12/6/2008 1:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2007
Da: Tomania
Inviati: 528
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
fefochip spero che LogorRoico, così affamato di prove, abbia letto attentamente il tuo intervento.
Comunque, a mio avviso, la domanda giusta o più corretta potrebbe essere questa:

Come hanno fatto due aerei ad abbattere tre grattacieli in acciaio e tutti e tre dello stesso proprietario?

O no?

Lui che offrì la faccia al vento la gola al vino e mai un pensiero non al denaro, non all'amore né al cielo.

Fabrizio De Andrè
gobbo
Inviato: 12/6/2008 2:08  Aggiornato: 12/6/2008 2:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2005
Da: Neverland
Inviati: 1347
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Fefo al tuo post ce poco da aggiungere.
Tu, come ogni essere umano dotato di intelligenza propria, "complotisti" o "debnker" che siano,cerchi delle risposte, ma ho paura che a queste semplici domande le autorità preposte non daranno mai risposta.
Loro d’altronde pensano che il popolino è sempre troppo stupido per capire queste cose.
Perchè non rifilarli allora una bugia?
Del resto uno che la sapeva lunga su come dovesse essere trattato il popolino ci ha lasciato due frasi lapidarie:
"Più la bugia è grossa ,più la gente ci crederà.
Una bugia ripetuta mille volte diventa più vera della verità."


il gobbo

I LINK.VOGLIO VEDERE I LINK,PLEASE.
ahmbar
Inviato: 12/6/2008 2:56  Aggiornato: 12/6/2008 2:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2007
Da: Milano
Inviati: 1785
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Pare che , finalmente, anche qualche parlamentare americano si chieda "Ma dove sono le prove"??

Richiesta di impeachment per Bush al parlamento di Kucinich (grazie Orwell e Cleaner)
Qui post completo

Article I
Creating a Secret Propaganda Campaign to Manufacture a False Case for War Against Iraq

Article II
Falsely, Systematically, and with Criminal Intent Conflating the Attacks of September 11, 2001, With Misrepresentation of Iraq as a Security Threat as Part of Fraudulent Justification for a War of
Aggression

Article III
Misleading the American People and Members of Congress to Believe Iraq Possessed Weapons of Mass Destruction, to Manufacture a False Case for War

Article IV
Misleading the American People and Members of Congress to Believe Iraq Posed an Imminent Threat to the United States

Article V
Illegally Misspending Funds to Secretly Begin a War of Aggression

Article VI
Invading Iraq in Violation of the Requirements of HJRes114

Article VII
Invading Iraq Absent a Declaration of War.

Article VIII
Invading Iraq, A Sovereign Nation, in Violation of the UN Charter


Vedremo che succede

Per chi desidera informarsi sulla piu' grande menzogna dell'era moderna
FAQ 11 settembre 2001
snoopy
Inviato: 12/6/2008 6:01  Aggiornato: 12/6/2008 6:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/6/2006
Da: phuket - thailandia
Inviati: 106
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
......ci hanno mostrato 19 foto di persone di cui diversi sono vivi e vegeti .


QUESTO E' IL PUNTO !!!

allora ci hanno detto che sono stati 19 mussulmani ....

hanno mostrato le foto , e da li' i collegamenti con bin laden , al qaeda , le guerre , etc ......


MA SE NOI CAPIAMO ( e non dovrebbe essere difficile , soprattutto per chi cerca le prove .... )

che NON SONO STATI LORO , beh allora BISOGNA RIFARE TUTTO DACCAPO , perche' potrebbero essere stati 19 svedesi , greci o bergamaschi


ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Io so tutti questi nomi e so tutti i fatti ...
Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi.

P.P. Pasolini

http://www.corriere.it/speciali/pasolini/ioso.html
Teknomaker
Inviato: 12/6/2008 10:26  Aggiornato: 12/6/2008 10:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/5/2006
Da:
Inviati: 675
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
LogorRoico ha scritto:

Se poi qualcuno sa qualcosa di diverso da quello che abbiamo visto, lo dica, non scriva di sospetti, impressioni, calcoli, indizi, ma prove...




Ecco come mandare a quel paese, in una sola frase, tutte le leggi della fisica.

Se le leggi della fisica e relativi calcoli non sono prove, allora, di grazia, vorresti spiegare cos'è una prova per te? Forse i maiali che volano ? Sarà mica per questo che credi alle baggianate del NIST ?

Evviva la "tremendous energy" !!!

Roba da matti !

Crollo in caduta libera senza resistenza non è una prova perchè è un calcolo

Skafloc
Inviato: 12/6/2008 12:52  Aggiornato: 12/6/2008 12:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/3/2006
Da: ROMA
Inviati: 188
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Propongo di mettere questo thread, o comunque l'invito a dimostrare la VU, in home page

Le cose urgenti vanno fatte con calma
Redazione
Inviato: 12/6/2008 18:03  Aggiornato: 12/6/2008 18:03
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
SKAFLOC: "Propongo di mettere questo thread, o comunque l'invito a dimostrare la VU, in home page"

In che senso, scusa? E' già in homepage...

Rugito
Inviato: 12/6/2008 18:52  Aggiornato: 12/6/2008 18:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/4/2007
Da: Napoli
Inviati: 105
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Volevo solo fare un'osservazione.

La questione di derimere se sia stato o meno una demolizione controllata, se sia possibile un crollo passivo eccetera, è una questione che ha carattere squisitamente TECNICO.

Ora, io non credo che né da una parte né dall'altra ci siano persone che hanno le possibilità di fare un'analisi tecnica della cosa.

Io non so nulla di ingegneria. Studio fisica, e so che quando si scrivono delle equazioni, come quelle di cui si discuteva in questo thread, si stanno facendo sempre delle approssimazioni e delle semplificazioni anche drastiche di quella che è la realtà. A volte fare delle approssimazioni significa stravolgere completamente la fisica del problema.

Danilo Coppe, se non sbaglio, non si sbilancia su alcuna posizione perché, essendo un professionista, sa che non può sbilanciarsi in alcun senso se non ha sufficienti motivi per farlo. Infatti molte delle sue risposte è "non ho elementi sufficienti". Le uniche volte in cui si sbilancia è rispondendo sul modo di gestione della faccenda da parte delle autorità, ma questo non riguarda i crolli.

Inoltre, anche se Danilo Coppe è una persona competente e conosce bene quello di cui parla, non se la sente di dare risposte ad alcune domande, perché gli mancano elementi. Ed è proprio per questo che credo che da nessuna delle due parti riuscirà ad emergere una spiegazione tecnica, come quella che si invita a dare in questo thread: mancano troppi dati, troppi elementi.

Prendo come esempio una delle sue risposte, e la relativa replica:

DOMANDA N° 8) Secondo lei, che spiegazione si può dare, al di fuori di una demolizione controllata, per una velocità di crollo praticamente pari a quella di un corpo in caduta libera, quale è stata riscontrata per tutti e tre gli edifici?

Danilo Coppe: Che sia collasso spontaneo o demolizione, le velocità di caduta sono pressoché le stesse.

Replica: Questa è un'affermazione davvero sorprendente, oltre che apparentemente in contrasto con una delle più note leggi della Fisica.

Una persona che vuole ricercare la verità a chi deve dare più conto? La risposta di Coppe appare certamente sorprendente. Però è data da una persona che fa quello di mestiere.

Per una questione fondamentale di onestà intellettuale, credo si debba dare grande valore a quello che dice una persona autorevole e competente, mentre c'è da diffidare di analisi superficiali fatte da persone non compententi.

Purtoppo quando si tratta di affrontare un problema enormemente complesso come quello del crollo di un enorme edificio, non si può ricorrere solo al buon senso. Bisogna fare un'analisi particolareggiata, tecnica. Basarsi su pochi dati (tempi di crolli, l'altezza dell'edificio e la sua massa) può voler dire fare un'analisi completamente sbagliata di quella che è stata la dinamica dell'evento.

Non credo affatto che le torri siano crollate da sole. Volevo con questo mio intervento però "disinnescare" l'invito del suo autore, per i motivi che ho detto. Spero che questo mio intervento sia colto come un invito alla prudenza e non come un attacco o una polemica.

"How can the wicked smile while the world is burning?"
Teknomaker
Inviato: 12/6/2008 20:50  Aggiornato: 12/6/2008 21:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/5/2006
Da:
Inviati: 675
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Volevo solo fare un'osservazione.

Idem…
Citazione:
non credo che né da una parte né dall'altra ci siano persone che hanno le possibilità di fare un'analisi tecnica della cosa.


Citazione:
quando si scrivono delle equazioni, come quelle di cui si discuteva in questo thread, si stanno facendo sempre delle approssimazioni e delle semplificazioni anche drastiche di quella che è la realtà. A volte fare delle approssimazioni significa stravolgere completamente la fisica del problema.

Le approssimazioni non devono stravolgere un bel nulla, altrimenti nel caso arrivino a “stravolgere la fisica del problema” non si fanno proprio …
Se ad esempio assumi che la gravità sia costante in problemini elementari ciò non vuol dire che i risultati siano errati solo perché “hai stravolto la fisica”…(dato che la gravità non è ovunque costante)
Citazione:
Danilo Coppe, se non sbaglio, non si sbilancia su alcuna posizione perché…

…probabilmente non vuole crearsi seccature.
Citazione:
mancano troppi dati, troppi elementi.

Quali ad esempio?
Citazione:
Basarsi su pochi dati (tempi di crolli, l'altezza dell'edificio e la sua massa) può voler dire fare un'analisi completamente sbagliata di quella che è stata la dinamica dell'evento.

Vero, in effetti non è stato calcolato che dalla parte opposta del globo c’era giove che ha evidentemente contribuito al crollo rapido delle torri…
Citazione:
Danilo Coppe: Che sia collasso spontaneo o demolizione, le velocità di caduta sono pressoché le stesse.

Collasso spontaneo… causato da cosa? Fumo? Incendi? Effetto pan cake? Tremendous energy?
Vada per la spiegazione ufficiale: Tremendous energy.
Il commento alla citazione precedente:
Citazione:
Replica: Questa è un'affermazione davvero sorprendente, oltre che apparentemente in contrasto con una delle più note leggi della Fisica.

Azz, anche le leggi fisiche fanno sciopero?
Qualcuno mi sa dire a quando uno sciopero della gravità…?
Citazione:
Per una questione fondamentale di onestà intellettuale, credo si debba dare grande valore a quello che dice una persona autorevole e competente, mentre c'è da diffidare di analisi superficiali fatte da persone non compententi.

Ma che stai a dire ???
Mi spieghi chi ti dà la certezza che una persona competente sia necessariamente anche onesta…??? o che quello che dice sia necessariamente giusto ???
Quello che può pensare una persona "autorevole" non ha assolutamente alcun valore intrinseco !
Senti questa...
1895, Kelvin: "le macchine volanti più pesanti dell'aria sono impossibili..."
Citazione:
Spero che questo mio intervento sia colto come un invito alla prudenza e non come un attacco o una polemica.

Mi auguro che questo intervento sia colto non come una polemica , ma come un invito a non credere alle favole per poter poi nascondere comodamente la testa sotto la sabbia.

Cleaner
Inviato: 12/6/2008 21:13  Aggiornato: 12/6/2008 21:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/10/2006
Da:
Inviati: 402
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Danilo Coppe, se non sbaglio, non si sbilancia su alcuna posizione perché…


Non son molto d'accordo con l'interpretazione dei motivi per cui Coppe non si pronuncia.

Riporto alcuni commenti da 20 domande a Danilo Coppe

Citazione:
"Ah, dimenticavo... se COppe avesse detto che era una demolizione controllata, ora sarebbe rimasto senza lavoro (chissà per quale motivo, poi)."



Citazione:
"Chissà per quale motivo poi non l'ha detto?
Rimanere senza lavoro non ti sembra abbastanza ??!!"


Citazione:
"Se il massimo esperto di esplosivistica ha un certo interesse nel far credere che abbiamo bisogno di essere preparati meglio nel settore e fornisce corsi e consulenze a pagamento,senza contare prestazioni sul campo (basta visitare il suo sito),
il dubbio mi sorge...spontaneo."


Citazione:
"Il perchè sarà forse legato alla montagna di appalti pubblici o di grossi gruppi industriali di cui si occupa?"


Secondo me,ha tutto l'interesse a mantenere "alta" la sensazione del pericolo terrorismo,
per cui il fatto di dubitare che siano stati atti terroristici sarebbe stato molto controproducente per i suoi intertessi,molto alti.

Saluti

harvey
Inviato: 12/6/2008 21:43  Aggiornato: 12/6/2008 21:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/4/2008
Da:
Inviati: 339
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Ma qualcuno è ancora convinto che le Torri siano precipitate in caduta libera?

LoneWolf58
Inviato: 12/6/2008 21:48  Aggiornato: 12/6/2008 21:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Citazione:
Autore: harvey Inviato: 12/6/2008 21:43:50

Ma qualcuno è ancora convinto che le Torri siano precipitate in caduta libera?
in effetti più che precipitate oserei dire... dissolte.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Infettato
Inviato: 12/6/2008 22:01  Aggiornato: 12/6/2008 22:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Rugito

Purtoppo quando si tratta di affrontare un problema enormemente complesso come quello del crollo di un enorme edificio, non si può ricorrere solo al buon senso. Bisogna fare un'analisi particolareggiata, tecnica. Basarsi su pochi dati (tempi di crolli, l'altezza dell'edificio e la sua massa) può voler dire fare un'analisi completamente sbagliata di quella che è stata la dinamica dell'evento.

Sono d'accordo il problema è che non è un solo edificio, non ci sono casistiche simili, l'evento è unico o unici forse è meglio, per lo stesso motivo non è valida "scientificamente" questa affermazione

Danilo Coppe: Che sia collasso spontaneo o demolizione, le velocità di caduta sono pressoché le stesse.

si basa sul nulla o probabilmente si basa su un "comprensibile" devo mentire per mio interesse... comunque è inutile fossilizzarsi solamente sul particolare della velocità di caduta, di "misteri" nelle torri ce ne sono diversi.

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
dr_julius
Inviato: 13/6/2008 0:14  Aggiornato: 13/6/2008 0:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Purtoppo quando si tratta di affrontare un problema enormemente complesso come quello del crollo di un enorme edificio, non si può ricorrere solo al buon senso. Bisogna fare un'analisi particolareggiata, tecnica.

Parole sacrosante. Quando i problemi sono complessi un metodo "semplice" ma applicabile è quello di 1) semplificare il problema, 2) capirlo, risolverlo e poi 3) ritornare alla complessità, cercando di 4) inserire coerentemente i dettagli inizialmente trascurati, a tutto quanto capito in precedenza. Se non nascono contraddizioni, l'analisi è ok, altrimenti si torna ai punti precedenti.

Semplifichiamo?
Come dice MM, si potrebbe iniziare dal contare gli edifici crollati (TRE) e gli aerei impattanti (DUE) e spiegare come fanno due aerei ad abbattere tre edifici.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Skafloc
Inviato: 13/6/2008 12:47  Aggiornato: 13/6/2008 12:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/3/2006
Da: ROMA
Inviati: 188
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Intendo in maniera permanente, come le schede. L'articolo entro pochi giorni finirà in seconda pagina, invece secondo me dovrebbe rimanere sempre in vista., così nessuno può far finta di non averlo visto in tempo

Le cose urgenti vanno fatte con calma
Redazione
Inviato: 13/6/2008 18:30  Aggiornato: 13/6/2008 18:31
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
SKAFLOC: A quello scopo sto pensando a qualcosa di ancora più "vistoso". Quando sarà pronto lo noterai di sicuro.

Rugito
Inviato: 13/6/2008 22:37  Aggiornato: 13/6/2008 22:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/4/2007
Da: Napoli
Inviati: 105
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
TEKNOMAKER: "Quello che può pensare una persona "autorevole" non ha assolutamente alcun valore intrinseco !"

Rispondo a questo solamente. Per me il dare valore a quello che dicono le persone competenti è una base della metodologia della ricerca. Questo non significa dare per scontato che coloro dicono la verità e solo la verità. Significa però che io devo dare valore diverso alle parole di chi si occupa di una certa cosa da anni, rispetto a chi sta improvvisando un mestiere.

Per gli altri (Teknomaker incluso): non volevo portare la discussione nel merito su Danilo Coppe. Probabilmente avete ragione nel dire che se si fosse schierato apertamente per la versione della demolizione ne avrebbe risentita la sua carriera. Però vi faccio notare che non esita a sbilanciarsi anche fortemente quando critica l'autorità portuale di New York per come ha gestito la situazione, e le relative indagini. Certo, non è la stessa cosa, mi direte.

Ad ogni modo, il discorso principale non voleva essere questo, bensì voleva sottolineare quanta prudenza usa un tecnico del settore prima di dare la sua opinione. Secondo me è un atteggiamento molto professionale, nel senso che una persona che conosce la complessità della materia sa che non può assolutamente sbilanciarsi senza conoscere nel dettaglio quello di cui sta parlando. Quali dettagli? La struttura delle tre torri, i dati relativi ai due impatti... lo studio dinamico dei crolli, eccetera eccetera eccetera...

"How can the wicked smile while the world is burning?"
Skafloc
Inviato: 14/6/2008 1:12  Aggiornato: 14/6/2008 1:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/3/2006
Da: ROMA
Inviati: 188
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Grande! Rimaniamo in fervente attesa!

Le cose urgenti vanno fatte con calma
TomTom
Inviato: 14/6/2008 11:48  Aggiornato: 14/6/2008 11:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2007
Da:
Inviati: 79
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
Probabilmente è insignificante questa osservazione sui crolli ma io la faccio lo stesso.

Ho osservato al rallentatore 3 secondi di questo filmato ( dal secondo 6 al secondo 9) dove si notano due squibs evidenti uscire dal lato destro della torre.

http://it.youtube.com/watch?v=3gKv-6bivqo

La tempistica è più o meno la seguente:
Secondo sei: Comincia il crollo della torre
Secondo sette: Il crollo arriva al punto d'impatto dell'ereo
Secondo otto: Si nota il secondo squib ( quello più in basso)

Già così la velocita di caduta è supersonica (forse superiore alla caduta libera) ma se si osserva bene si nota una piccola esplosione nel punto esatto in cui esce lo squib (quello più in basso) PRIMA dell'uscita dell squib stesso ( al secondo sette e si vede anche senza rallentare il video basta osservare solo in quel punto).

Va bene che si è creata un'enorme energia ma che si espanda così in fretta......
L'esplosione a quel piano è stata CONTEMPORANEA all'inizo del crollo, è possibile scientificamente?

PS: scusate l'italiano traballante ma spero di essermi fatto capire

Ciaolo
Inviato: 18/6/2008 18:40  Aggiornato: 18/6/2008 18:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/10/2007
Da:
Inviati: 596
 Re: Spazio aperto sul mistero delle Torri Gemelle
TomTom, mi fa piacere che guardi i video, cosa alquanto rara da un po' di tempo. però quando dici "Va bene che si è creata un'enorme energia" non ti viene in mente che l'energia non si crea?

Comunque mi chiedo chi sia il pazzo debunker che scriverà un articolo, dato che SA che sarà sbugiardato alla grande.

Peccato che, invece non abbiano richiesto sui loro siti degli articoli che smontassero la VU, in modo da poterli demolire... ma mi sa tanto che SANNO di non poterlo fare.

Ragion per cui li considero parte integrante dell'11/9: sono loro i terroristi, sono loro che hanno complottato per ammazzare quelle persone.

tutti voi che state leggendo e che, oltre a credere alla VU, la difendete e diffondete, siete complici della strage, anche quella in medio oriente.

Ogni affermazione oggettiva deve avere un riscontro non obiettabile, altrimenti è una menzogna.
Un'affermazione soggettiva non ha alcun valore se argomenta menzogne.
A. R.

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA