Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


politica italiana : Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Inviato da clausneghe il 12/12/2007 7:40:00 (22239 letture)

di Claudio Negrioli

E' oramai palese il fallimento dell'Unione che avendone sentore non sà fare altro che vaneggiare di Pidì e Cose rosse come se, avezzi come sono a spargere fumi celanti, tentassero l'ultima mossa per sottrarsi alla rabbia che monta nel popolo.

Pensano forse che cambiando nome sia "tres facil" farla franca e magari poi riciclarsi, i precedenti non mancano...

L'Unione sballa perchè incapace di essere alternativa al Berlusconismo, si affloscia perchè bucata da troppe laceranti spine interne che a malapena sono state sino ad oggi incapsulate nella vischiosa e maleodorante gelatina del "se nò torna Lui".

In questo flop spicca la debacle di Bertinotti e del suo partito.

Bertinotti, memore della precedente esperienza, questa volta non si è limitato a dare un appoggio esterno a Prodi ma ha voluto mettere direttamente le dita sui bottoni delle stanze del potere istituzionale, chiedendo ed ottenendo ministri, sottosegretari, presidenze, ecc.ecc.

Prodi, da buon vecchio abile democristiano, lo ha esaudito, ...

... e nello stesso tempo ha legato lui e il suo partito al cigolante carro del riformismo.

Pur di stare su quel carro, i compagni (de che?) hanno votato di tutto e di più.

Dicevano “No War” ma hanno votato le missioni all'estero, dotandole di ancora maggiore danaro.

Parlavano di aiutare i lavoratori, economicamente anche, ma hanno votato una finanziaria che, anzichè rimpinguare le esauste tasche delle tute blu, ha rimpinzato le saccocce di Confindustria et simila.

Volevano cancellare la legge 30, ma hanno votato un accordo (welfare) dove di fatto questa legge rimane "intonsa".

Avrebbero picconato lo scalone del Maroni, ma hanno votato per costruire gli scalini che alla fine saranno più lunghi, portandoci diritti ai 62 anni di età.

Sarebbe finito l'assurdo stillicidio di morti e disgrazie legate agli stupefacenti, perchè loro avrebbero cambiato in meglio la famigerata Fini-Giovanardi, ma non hanno fatto niente e niente vogliono fare, pare.

Cossiga, il "pazzo del villaggio", sembra abbia recentemente detto che "Bertinotti è talmente compromesso che Prodi gli potrebbe far votare adirittura un o.d.g. che condanna il "pensiero comunista "simplices et in toto".

Pare che in questi 15 mesi, negli atti compiuti da questa compagine, non si trovi pressochè nulla di riconducibile ai valori della sinistra, ma si trovino bensì tracce di becero poltronismo sfrenato e opulento.

Dopo essere stato complice per i danni perpetrati contro i lavoratori, sostenendo che comunque l'operato del governo Prodi fosse migliore di quello del predecessore, in questi ultimi tempi dichiara senza alcun pudore politico che "il centro sinistra al governo ha fallito".

Forse si rende conto, il nostro Fausto, che coloro che lo hanno eletto stanno capendo e pagando sulla loro pelle questi giochetti e allora che ti fà?

Contraddicendo sè stesso (no problem) con il più classico "contrordine compagni", dichiara che Prodi ha fallito, come se la cosa non lo riguardasse, e anzichè affrontare il giudizio dei suoi elettori arrabbiati organizza un altro partito, "la cosa rossa" amalgamata con Dilibertobertinottimussipecoraro e che si chiamerà, udite udite, "sinistra arcobaleno".

Non lo fà per scostarsi dalle politiche governative, cercando strade alternative al capitalismo, ma lo fà, il nostro consumato abile politico previdente, per motivi ovvi, vale a dire: superare lo sbarramento che verrà probabilmente introdotto con la nuova legge elettorale, e garantirsi un ritorno al governo con il Piudritto Veltroni.

Poi con abbaglianti giri di Valzer (istituzionali, che diamine!), il Nostro butterà ancora in alto le carte e quando ricadranno si vedrà il luccichio della "cosa rossa" che essendo un partito nuovo, non ha ovviamente nessuna responsabilità nei disastri causati da Prodi.

Ancora, il Nostro ci dirà di non guardare indietro, prometterà cose nuove con quell'adorabile erre forgiata nelle acciaierie, dove il già sindacalista si è senza dubbio temprato con il duro lavoro in fonderia.

Potete scommettere che farà di tutto pur di non mollare il "suo dovere istituzionale".

Il trono, la prebenda lauta, i giovanotti con sirena blù che lo proteggono, i riflettori della tv serva tutti per lui, sarà dura cacciarlo dal suo personale "paradiso socialista".

Claudio Negrioli

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
hendrix
Inviato: 12/12/2007 9:32  Aggiornato: 12/12/2007 9:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Tra i tanti difetti di Berlusconi c'è anche quello di aver insegnato all'altra metà del
cielo che i soldi non puzzano ...

cherubino
Inviato: 12/12/2007 9:38  Aggiornato: 12/12/2007 9:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/6/2006
Da: Haute-Normandie
Inviati: 430
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Pensano forse che cambiando nome sia "tres facil" farla franca e magari poi riciclarsi, i precedenti non mancano...
E il popolo delle libertà ...cos'è?

Quoto tutto il resto.

PikeBishop
Inviato: 12/12/2007 10:26  Aggiornato: 12/12/2007 10:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Citazione:
insegnato all'altra metà del cielo che i soldi non puzzano ...

Come insegnare ai gatti ad arrampicarsi, dicono dalle mie parti....ma dai....

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
hendrix
Inviato: 12/12/2007 12:04  Aggiornato: 12/12/2007 12:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Tra i tanti difetti di Berlusconi c'è anche quello di aver insegnato all'altra metà del
cielo che fare tanti soldi (fusioni bancarie, assicurazioni, authority che non controllano un cazzo, maneggi elettorali, prendere in giro i propri elettori, usare i media a proprio tornaconto, negare l'evidenza) non puzza poi così tanto ...

Va meglio così PikeBishop?

alexg
Inviato: 12/12/2007 12:06  Aggiornato: 12/12/2007 12:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Salve a tutti,

cherubino chiede: E il popolo delle libertà ...cos'è?

rispondo
e' la stessa identica sostanza di scarto di colore marrone.

SONO TUTTI UGUALI!

Ecco perche' IO non vado a votare.
IO non gioco alle LORO regole.

IO sto a guardare. Restero' a guardare.

Un saluto a tutti.
Alessandro

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
Linucs
Inviato: 12/12/2007 12:10  Aggiornato: 12/12/2007 12:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
"Io credo che Berlusconi e Prodi siano quel che sono, ma comunque ho fiducia nel processo democratico, anche se ha stranamente prodotto Prodi e Berlusconi. Voterò il meno peggio, o in alternativa voterò ciò che mi consentirà l'ultima evoluzione delle leggi di Mastella!"

PikeBishop
Inviato: 12/12/2007 12:37  Aggiornato: 12/12/2007 12:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Citazione:
Va meglio così PikeBishop?

No, in sostanza e' falso.
Controlla il Curriculum Vitae di Franz(oni) Prodowski per capire chi ha insegnato cosa a chi.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
fritz
Inviato: 12/12/2007 14:15  Aggiornato: 12/12/2007 14:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/11/2005
Da:
Inviati: 64
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Caro alexg tu puoi anche non votare ma lor signori le mani in tasca te le mettono lo stesso.
La tua posizione assomiglia molto a quello che si taglia i co....ni per far dispacere alla moglie.
saluti.

ohmygod
Inviato: 12/12/2007 14:23  Aggiornato: 12/12/2007 14:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
@hendrix Tra i tanti difetti di Berlusconi c'è anche quello di aver insegnato all'altra metà del cielo che i soldi non puzzano ...

Non bisogna dare a Berlusconi meriti che non ha.Soldi che non puzzano...
sono il collante delle fondamenta sulle quali acuto e silente si erge l'attuale ,intramontabile,piramidale "Sistema di Cose".Che poi da qualche parte si stia provvedendo a fare a meno sia dello stivale che di coloro cho lo calzano...è tutto un'altro discorso.

PikeBishop
Inviato: 12/12/2007 14:26  Aggiornato: 12/12/2007 14:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Citazione:
La tua posizione assomiglia molto a quello che si taglia i co....ni per far dispacere alla moglie.

No, la sua (posso dire la nostra?) posizione ricorda quello che evita di muoversi quando lo stanno sodomizzando senza curarsi se sia d'accordo o no, per non favorire il movimento del sodomizzatore: farlo anche godere senza sforzo sarebbe proprio segno di perversione in quanto farebbe pensare che gli faccia pure piacere, al sodomizzato.

Non favorire i piani ideati dal tuo nemico.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Linucs
Inviato: 12/12/2007 15:07  Aggiornato: 12/12/2007 15:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Ma se nessuno pagasse il governo, non ci sarebbero strade, scuole, ospedali e pubblica sicurezza. Di che vi lamentate?

ohmygod
Inviato: 12/12/2007 16:49  Aggiornato: 12/12/2007 16:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Il sarcasmo è innegabile.Il lamento è istituzionale.

rumenta
Inviato: 12/12/2007 21:59  Aggiornato: 12/12/2007 21:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2006
Da: Repubblica di Genova
Inviati: 801
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
fritz:

Caro alexg tu puoi anche non votare ma lor signori le mani in tasca te le mettono lo stesso.

è innegabile.
è uno degli unici due momenti nei quali godiamo della piena ed incondizionata attenzione dei nostri "governanti".
il secondo è il momento delle "elezioni", durante il quale siamo chiamati ad esprimere la nostra preferenza sul "pastore" che ci guiderà e sul suo "programma".

La tua posizione assomiglia molto a quello che si taglia i co....ni per far dispacere alla moglie.
saluti.


errore.
la sua, e mia, posizione è quella di chi si rifiuta di LEGITTIMARE con il suo inutile voto il potere del quale si ammantano questi "geni" della gestione della "cosa pubblica".

anche perché, come forse avrai notato, dopo averci cercati in queste due occasioni, e dopo aver noi esercitato questi nostri "diritti-doveri, perdono immediatamente interesse nei nostri confronti, continuando a farsi i loro porci comodi.....

cornuto E mazziato??
no, grazie, preferisco le "corna" senza.... accessori



"La verità dev'essere brutale, violenta, armata ed arrabbiata. Altrimenti soccombe."
alexg
Inviato: 13/12/2007 0:02  Aggiornato: 13/12/2007 0:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Osservo che non mancano mai gli interventi di persone onoste.
Ma c'e' qualcosa che mi fa sorridere amaro.
Perche' in questi interventi ci vedo l'ingenuita' di chi ha speranza.
La speranza che qualcuno che possa aiutare la politica italiana sieda in parlamento.

Purtroppo non e' cosi'.
Nessun politico ci aiutera'.
Bisogna accettare questa cruda realta'.

I politici vengono piazzati li da interessi internazionali molto forti, e con "molto forti" non rendo abbastanza l'idea!
Questi interessi sono molto piu' forti di "molto forti".
Diciamo che per noi sono TROPPO forti.

Ma noi, che cavolo, non vogliamo partecipare al "gioco della democrazia", perche' abbiamo capito che tutti barano... spudoratamente.

Allora ci restano solo tre soluzioni, le altre sono inutili e talvolta addirittura controproducenti.

1) Abbandonare l'Italia per andare a vivere all'estero.
Soluzione valida per chi puo' permetterselo.
2) Far ricorso alla violenza e prendere i parlamentari a calci.
Gia' la mia mente rievoca la storia... brrrrrr.... NO, NON FA PER NOI.
3) Non partecipare piu' alle consultazioni elettorali.
E' col voto che NOI ACCREDITIAMO questi politicanti. Ci ripetono che col voto noi possiamo scegliere. Bene cominciamo a scegliere VERAMENTE.

Ci potranno mettere le mani in tasca lo stesso: VERO.
Ci potranno screditare: VERO.
Ci potranno denunciare: VERO.
Ci potranno arrestare: VERO.
Ci potranno "sodomizzare": VERO.

possono fare tutto questo CON o SENZA il nostro voto.

...ma se lo faranno senza il nostro voto, il loro sara' uno Stato DELEGITTIMATO.
Non si mentira'piu' parlando di democrazia.
Finalmente giu' la maschera.

e' tempo di DITTATURA

Alessandro

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
PikeBishop
Inviato: 13/12/2007 0:35  Aggiornato: 13/12/2007 0:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Alessandro

Sono completamente d'accordo con te a parte in:
Citazione:
1) Abbandonare l'Italia per andare a vivere all'estero.
Soluzione valida per chi puo' permetterselo.

Non funziona esattamente cosi'.

Chi va a vivere all'estero in genere non puo' piu' permettersi di vivere in Italia per un motivo o per l'altro.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
rumenta
Inviato: 13/12/2007 0:50  Aggiornato: 13/12/2007 0:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2006
Da: Repubblica di Genova
Inviati: 801
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
alexg:

quoto tutto (come non potrei ), tranne:

2) Far ricorso alla violenza e prendere i parlamentari a calci.
Gia' la mia mente rievoca la storia... brrrrrr.... NO, NON FA PER NOI.


ma la storia, come ormai ben sappiamo, è che le BR (e i gruppi affini, sia di DX che di SX) erano, se non una diretta emanazione, almeno pesantemente controllate (consapevolmente o meno) dai vari "servizi", italiani o esteri, e certamente NON "deviati"...... quindi perfettamente funzionali al "potere".



"La verità dev'essere brutale, violenta, armata ed arrabbiata. Altrimenti soccombe."
phobos
Inviato: 13/12/2007 1:01  Aggiornato: 13/12/2007 1:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Il Governo Prodi ha fallito?

Veramente le cose non stanno proprio così.

Nel 2006 il Governo Prodi ha risanato i disastri lasciati da Cayman ed ha avviato una campagna di lotta all'evasione fiscale con risultati straordinari.
Nel 2007 sta cominciando a raccogliere i frutti del duro lavoro e per rendersene conto basta leggere i provedimenti presenti nella finanziaria, destinati principalmente alle fasce sociali più deboli. Bisogna pure ricordare che l'anno scorso, in questo periodo, il 100% delle varie categore protestava contro la finanziaria, mentre quest'anno non protesta quasi nessuno (segno evidente che adesso le risorse ci sono).
A partire dal 2008, come ha ricordato Padoa Schioppa, si utilizzerà tutto il surplus di bilancio (che già da adesso è consistente) per cominciare a tagliare le imposte dirette e per rendere più consistenti i salari.

Se questo è un fallimento ......

Io sono uno di quelli che non vanno a votare, ma so distinguere tra le persone serie, come Prodi e Padoa Schioppa, e i pagliacci come Belusconi e tutta la sua compagnia di comici; chi non la pensa come me può provare a fare il Presidente del Consiglio, così vediamo cosa riesce a combinare (anche Berlusconi ci aveva provato, e sapete tutti come è andata a finire)

A parole siamo tutti bravi ma poi, quando arriva il momento dei fatti ...

alexg
Inviato: 13/12/2007 8:13  Aggiornato: 13/12/2007 8:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
rispondo a phobos

ahahahahahahah ahahahahah ahahahah
ahahahah ahahahahah ahahhahah
ahahahahhahah ahahahaha ahahahah

grazie non ridevo cosi' da molto tempo

la racconto in giro la tua barzelletta perche sei troppo forte!

Alessandro

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
Rickard
Inviato: 13/12/2007 10:25  Aggiornato: 13/12/2007 10:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Che il governo abbia né più né meno continuato l'opera di Berlusconi è innegabile.
Intrallazzi, accordi sottobanco, corruzione, poltronismo.
Chiamatelo come volete, ma la sostanza resta la stessa.
Destra e sinistra non esistono più. Le ideologie sono irrilevanti, come dimostra l'articolo portando ad esempio gli storici ideali della sinistra (che sono poi quelli che ne hanno permesso l'elezione al governo) traditi dal primo all'ultimo.
Al punto in cui siamo è divenuto addirittura superfluo stare a fare infiniti elenchi delle nefandezze compiute dall'uno e dall'altro schieramento, poiché è venuto a mancare il presupposto stesso che la politica e i governi devono fare qualcosa in favore dei propri cittadini, anziché alimentare all'infinito il loro chiuso sistema di caste.
La politica in sé è il vero problema, non il Bertinotti, il Prodi o il Berlusconi di tutto, che semplicemente approfittano della situazione per favorire se stessi e amici, è la politica che permette a questi personaggi di fare i propri comodi
L'unica possibile soluzione sarebbe l'eradicazione con la forza (alias eliminazione fisica) di tali soggetti, ma in fondo non servirebbe, altri avidi di potere che fino ad allora attendevano nell'ombra ne approfitterebbero per emergere, reclamare la propria fetta di potere, la propria poltrona, e saremmo al punto di partenza.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
rumenta
Inviato: 13/12/2007 10:27  Aggiornato: 13/12/2007 10:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2006
Da: Repubblica di Genova
Inviati: 801
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
phobos:

è vero, siamo tutti più ricchi, i salari hanno ripreso il loro potere d'acquisto, le imposte (soprattutto quelle locali) sono diminuite, l'inflazione ha definitivamente abbassato la testa e gli interessi sui mutui sono diminuiti pure loro, la sicurezza è di casa persino nelle periferie più degradate (che infatti cominciano a sparire un po' dovunque), il lavoro non manca ed è molto meno precario per tutti mentre la sicurezza sul lavoro è aumentata a dismisura, l'immigrazione selvaggia non esiste più, parlamentari e dipendenti pubblici fancazzisti si sono ridotti gli stipendi e lavorano il doppio di prima, la sanità funziona alla grande ed i tempi delle prenotazioni non vanno oltre i 5 giorni lavorativi.
perfino la benzina è diminuita, grazie all'eliminazione di accise quali quella per il finanziamento della guerra in etiopia.....

che grande governo abbiamo..... prodi santo subito, e padoa schioppa almeno beato!!!!

P.S.
hai un ottimo pusher, onesto, che ti vende ottima roba. mi dai il suo telefono?? anche io, come te, ogni tanto ho voglia di evadere dala realtà



"La verità dev'essere brutale, violenta, armata ed arrabbiata. Altrimenti soccombe."
etrnlchild
Inviato: 13/12/2007 10:49  Aggiornato: 13/12/2007 10:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Citazione:
Poi con abbaglianti giri di Valzer


Con abbaglianti giri di "Walter..."

Battute a parte io credo che con questo governo si sia ampiamente dimostrato (semmai fosse ce ne fosse bisogno) che il politico e' una professione a tutti gli effetti, il cui obbiettivo e' il mantenimento dello status quo. Non solo, e' anche sempre piu' evidente che il teatrino dell' alternanza destra-sinistra e' costruito ad arte per far giocare il popolo-bambino a rossi contro neri in perfetto spirito circens-calcistico.
Il diffusissimo detto "voto il meno peggio" non sembra sortire alcun risultato.

E' chiaro che il baratro verso cui stiamo andando e' perfettamente giustificato dall' incapacita' dei governanti di avere progetti a medio lungo termine.

Da questo punto di vista gli Usa dovrebbero essere di ispirazione, quando si mettono una cosa in testa non guardano in faccia a nessuno...
Cappero, importiamo tutto da loro tranne il metodo...vabbe'.

Il politico dovrebbe occupare un posto in funzione delle sue capacita' di mandare avanti l' azienda Italia. Mi sta bene che vengano pure ben pagati per svolgere questo lavoro, se pero' non vanno o sbagliano se ne devono tornare a casa e ritornare normali cittadini a svolgere l' attivita' che facevano prima o inventarsela, affari loro, niente privilegi pensionistici.

E' impensabile che ci sia gente in parlmento per 30 anni e oltre.
Forse nel fisico, e non formale, ricambio della classe politica potrebbe esserci una speranza.

Capisco che e' fantascienza.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
hendrix
Inviato: 13/12/2007 11:38  Aggiornato: 13/12/2007 11:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
E ALLA FINE LA CAMERA TAGLIO' I TAGLI
di Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella

Taglia, taglia, scusate il bisticcio, stanno tagliando i tagli.
L'ultimo a essere soppresso è stato il tetto agli «stipendi d'oro». Passato al Senato, è stato cancellato alla Camera. Anzi, d'ora in avanti i «grand commis» pubblici potranno guadagnare anche di più. Alla faccia di tutte le promesse intorno al bisogno di sobrietà. E di tutti gli italiani che faticano ad arrivare a fine mese ... (continua)

http://www.corriere.it/politica/07_dicembre_13/tagli_rizzo_stella_dabd9338-a941-11dc-b997-0003ba99c53b.shtml

Siamo alle comiche, spero finali.

Freeman
Inviato: 13/12/2007 12:29  Aggiornato: 13/12/2007 12:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Citazione:
Nel 2006 il Governo Prodi ha risanato i disastri lasciati da Cayman ed ha avviato una campagna di lotta all'evasione fiscale con risultati straordinari.

Stai dicendo che siamo più tassati e dovremmo esserne felici? Oppure ti riferisci al famoso "tesoretto" che poi ha fatto la gioia di Confindustria?
Citazione:
Nel 2007 sta cominciando a raccogliere i frutti del duro lavoro e per rendersene conto basta leggere i provedimenti presenti nella finanziaria, destinati principalmente alle fasce sociali più deboli.

Gli industriali e i militari sono fasce sociali deboli? Toh, non si finisce mai di imparare.
Citazione:
Bisogna pure ricordare che l'anno scorso, in questo periodo, il 100% delle varie categore protestava contro la finanziaria, mentre quest'anno non protesta quasi nessuno

Avranno capito che è inutile? Tanto, come ci ricorda il "venerabile" capo dello stato, "la piazza non può pretendere di governare". Eccerto, a parte quel momento sporadico ogni tot anni, quando ci chiamano al nostro "dovere" di mettere la "ics" sulla schedina colorata.
Citazione:
(segno evidente che adesso le risorse ci sono).

No, segno evidente che la gente è assorbita da altre proteste (vedi i taxisti, vedi gli autotrasportatori, vedi gli scioperi del pubblico impiego, dei giornalisti, ecc. ecc.).
Per non parlare delle tante manifestazioni dell'opposizione, le quali però è opportuno passare sotto silenzio...
Ma guarda che a parlare di fallimento è Mr Bertinhide, che dimentico dei misfatti del DR Jekinotti, ha pubblicamente ammesso che questo governo ha fallito, non essendo riuscito a realizzare niente di quanto promesso nel programma elettorale, e trovandosi le "fasce deboli" (alias il 90% di noi poveri stronzi) in condizioni peggiori di prima..
Ovviamente, le lacrime di coccodrillo sono necessarie per supportare la costruzione della "nuova cosa rossa, anzi arcobaleno", coacervo di "sinistre" che rischiano di restare fuori dal prossimo governo causa "sbarramento" previsto dalla legge elettorale prossima ventura.
Uhm, mi viene un sospetto, come mai Mr. Bertinhide ha cominciato a parlare di "fallimento" in contemporanea allo sventolamento dello sbarramento al 5% da parte del "sindaco della capitale"? Coincidenza...?

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
BlSabbatH
Inviato: 13/12/2007 12:33  Aggiornato: 13/12/2007 12:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/9/2005
Da: Bergamo
Inviati: 837
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Citazione:
Ma noi, che cavolo, non vogliamo partecipare al "gioco della democrazia", perche' abbiamo capito che tutti barano... spudoratamente.

purtroppo nulla di nuovo all'orizzonte..
Citazione:
Allora ci restano solo tre soluzioni, le altre sono inutili e talvolta addirittura controproducenti.

1) Abbandonare l'Italia per andare a vivere all'estero.
Soluzione valida per chi puo' permetterselo.

esiste un paese di nome "estero" privo di stato e politici?
Citazione:
2) Far ricorso alla violenza e prendere i parlamentari a calci.
Gia' la mia mente rievoca la storia...

sostituzione di un'elite con un'altra.
Citazione:
3) Non partecipare piu' alle consultazioni elettorali.

oligarchia senza sbattimenti.
Citazione:
Gli industriali e i militari sono fasce sociali deboli? Toh, non si finisce mai di imparare.

claro che si.
ormai l'idea di stato sociale è collassata con l'urss. Incluse le idee veterobolsceviche di Keynes.
[ironic mode off]

-- Under capitalism, man exploits man. Under communism, it's just the opposite. -- J.K. Galbraith
Pyter
Inviato: 13/12/2007 13:32  Aggiornato: 13/12/2007 13:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Io tra poco grazie alla politica di Prodowski, Padou-Skioppic e Bertinotszki, e con l'aiuto propagandistico di Phobos, ho messo soldi da parte e mi trasferisco
a Montecarlo.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Infettato
Inviato: 13/12/2007 13:58  Aggiornato: 13/12/2007 13:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Pyter

Io tra poco grazie alla politica di Prodowski, Padou-Skioppic e Bertinotszki, e con l'aiuto propagandistico di Phobos, ho messo soldi da parte e mi trasferiscoa Montecarlo.

Per questi fini il monte migliore è il citorio..

p.s. manco tanto ironico

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
Red_Knight
Inviato: 13/12/2007 14:07  Aggiornato: 13/12/2007 14:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 31/10/2005
Da:
Inviati: 3121
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Sono perfettamente d'accordo con l'articolo, e fermo restando che non è sufficiente per votare il governo Prodi (basta votare chi ci prende per il culo, almeno avremo la coscienza posto: not in my name) però continuo a dire che Berlusconi è peggio. Meno di quanto potesse sembrare. Forse non di Mastella. Ma nel complesso tra i due governi quello Silviesco è stato il più deleterio. Se non altro per le facce.

Pyter
Inviato: 13/12/2007 14:13  Aggiornato: 13/12/2007 14:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Infettato:
Per questi fini il monte migliore è il citorio..

Ma vuoi mettere...appena sono arrivato a Montecarlo mi sono accorto che è tutto pieno di italiani...caspita, ho pensato, dal tenore di vita di questi si direbbe che da Monte Citorio si sono trasferiti tutti qua...
...a guardarli in faccia però non sono politici...cribbio...questi sono famosi
veramente...guarda quello corre in bici...quello in moto...quello in
formula uno...uuaaaauuu...sono quelli che quando vincono sventolano
la bandiera italiana e quando devono pagare le tasse si trasferiscono
in posti più tranquilli e consoni...uuaaauuu...adesso ne fermo uno e mi
faccio fare l'autografo....

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Infettato
Inviato: 13/12/2007 14:25  Aggiornato: 13/12/2007 14:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Si in questo caso corrono solo in banca risiedono...mica devono starci per forza.

Per quanto riguarda uno peggio dell'altro...mmmmm
ho i miei dubbi , ma la fievola speranza che fosse meno peggio si è subito spenta

tradotto berluska=disastro annunciato prodik=non c'è mai fine al peggio...
IMHO

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
phobos
Inviato: 13/12/2007 14:53  Aggiornato: 13/12/2007 14:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Il mondo da voi prospettato non esiste; qui si va pure oltre le utopie!
Anziché continuare a sparare cazzate "grilliste", bisognerebbe fare meno i furbi e assumersi le proprie responsabilità; il menefreghismo e la demagogia non portano da nessuna parte.

La democrazia è il modello di ordinamento politico economico più impegnativo che ci sia in quanto comporta un rapporto di diritti/doveri e di dare/avere; noi italiani ci siamo scelti proprio quel modello fingendo furbescamente di non capire che la democrazia bisogna pure meritarsela!

La categoria dei politici non è altro che un parafulmine su cui si abbattono le valanghe di insulti da parte di altre categorie che sono molto ma molto peggio; mi viene solo da vomitare nel vedere il comportamento di commercianti, artigiani, industriali, giornalisti, calciatori, personaggi televisivi, etc.
Il livello di illegalità in quelle categorie supera abbondantemente quello dei politici; ma con quale coraggio certa gente si permette di criticare gli altri?

P.S. Io non faccio propaganda per nessuno e non accetto nemmeno la propaganda che altri fanno su di me; e soprattutto, non mi faccio prendere facilmente per il culo dal primo furbo che arriva.

ohmygod
Inviato: 13/12/2007 15:39  Aggiornato: 13/12/2007 15:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
@phobos
P.S. Io non faccio propaganda per nessuno e non accetto nemmeno la propaganda che altri fanno su di me; e soprattutto, non mi faccio prendere facilmente per il culo dal primo furbo che arriva.

Che tu non faccia propaganda è lodevole e che tu non accetti la propaganda che altri fanno su di te è un tuo sacrosanto diritto.il soprattutto riguarda solo un tuo modo di intendere te stesso.

Ma non puoi appropiarti di termini errati sui quali poggiare la tua filippica.
Quì tu non fai propaganda in quanto esprimi un tuo punto di vista e se questo punto di vista non è "democraticamente" accettato da altri che come te ragionano con la propria testa,dovresti considerare che tutto ciò rientra nel "gioco delle parti".
Se il gioco,con i suoi annessi e sconnessi, non ti piace è preferibile restarne fuori.Quì nessuno vuole imporre una propria verità.

PS se il mondo da noi prospettato,una tua delucidazione servirebbe allo scopo,non esiste perchè acettare un mondo prospettato da loro?
Per terminare si può sempre notare come allucinanti "ovvietà" si accompagnano sempre ad una allucinata propaganda.Questo non è riferito a te che propaganda non fai.Non ritenermi il primo furbo che arriva.
Tempo fa andavo matto per una canzone dei Propaganda oggi invece il
motivo è propietà dei "media" servi di quel mondo non prospettato da noi.

Rickard
Inviato: 13/12/2007 15:53  Aggiornato: 13/12/2007 15:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Citazione:
Il mondo da voi prospettato non esiste; qui si va pure oltre le utopie!
Anziché continuare a sparare cazzate "grilliste", bisognerebbe fare meno i furbi e assumersi le proprie responsabilità; il menefreghismo e la demagogia non portano da nessuna parte.

E se non è zuppa è pan bagnato. Per la cronaca, criticare i politici, il loro comportamento, il loro operato e via dicendo non è esclusivo appannaggio di Beppe Grillo. Tu accusi di demagogia e qualunquismo e poi dici che "sono tutte cazzate grilliste"? Coerenza a breve scandenza (neanche una frase intera...)
Citazione:
La democrazia è il modello di ordinamento politico economico più impegnativo che ci sia in quanto comporta un rapporto di diritti/doveri e di dare/avere; noi italiani ci siamo scelti proprio quel modello fingendo furbescamente di non capire che la democrazia bisogna pure meritarsela!

Eh si, tutti gli italiani si sono messi d'accordo e hanno votato la democrazia proprio per fare i furbi.
Il resto del discorso cosa vorrebbe dire? Chi è causa del suo mal pianga se stesso?
Citazione:
La categoria dei politici non è altro che un parafulmine su cui si abbattono le valanghe di insulti da parte di altre categorie che sono molto ma molto peggio; mi viene solo da vomitare nel vedere il comportamento di commercianti, artigiani, industriali, giornalisti, calciatori, personaggi televisivi, etc.
Il livello di illegalità in quelle categorie supera abbondantemente quello dei politici; ma con quale coraggio certa gente si permette di criticare gli altri?

Proprio vero, il panettiere al quale mi rifornisco io ha alle spalle una tale mole di intrallazzi che al confronto Parmalat, Cirio, banche varie, Confindustria e politici (tutti) spariscono.
I politici scendono in campo per noi, ingrati italianozzi furbotti che sappiamo solo criticare, subiscono tutti gli insulti del mondo e nonostante tutto tengono duro per noi...
Citazione:
ma con quale coraggio certa gente si permette di criticare gli altri?
E di grazia, chi è la "certa gente"?
La tua incoerenza è da manuale: stile aggressivo, luoghi comuni come "meritarsi la democrazia", alludere a "certa gente".
Dici che noi siamo i demagoghi e i qualunquisti e poi sostieni che categorie come gli artigiani (!) sono molto ma molto peggio dei politici.
Sei tu che hai fatto un discorso qualunquista, generalizzando, dando del "grillista" e così via...
Citazione:
e soprattutto, non mi faccio prendere facilmente per il culo dal primo furbo che arriva.

Neanche io.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Infettato
Inviato: 13/12/2007 16:05  Aggiornato: 13/12/2007 16:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Il mondo da voi prospettato non esiste;

ok

qui si va pure oltre le utopie!

sognare non costa nulla o quasi

Anziché continuare a sparare cazzate "grilliste", bisognerebbe fare meno i furbi e assumersi le proprie responsabilità; il menefreghismo e la demagogia non portano da nessuna parte.

Grillo è un comico ma cazzeggiando dice molte sacrosante verità

discutere significa fare i furbi..?

La democrazia è il modello di ordinamento politico economico più impegnativo che ci sia in quanto comporta un rapporto di diritti/doveri e di dare/avere; noi italiani ci siamo scelti proprio quel modello fingendo furbescamente di non capire che la democrazia bisogna pure meritarsela!

In soldoni?

Il livello di illegalità in quelle categorie supera abbondantemente quello dei politici; ma con quale coraggio certa gente si permette di criticare gli altri?

Ma come prima dici che alcuni politici sono "differenti" sono buoni... poi confronti il livello di illegalità con altri ladri?

Il coraggio viene quando le palle sono piene!

Credo che Claudio con questo articolo ha spiegato bene quali sono gli interessi in gioco il resto è fuffa.

Il p.s. è perfetto solo che fa a cazzotti con quello che hai affermato nei post precedenti sempre se è riferito alle discussioni.

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
hendrix
Inviato: 13/12/2007 16:18  Aggiornato: 13/12/2007 16:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
phobos (citazione notturna delle 1:01)
" chi non la pensa come me può provare a fare il Presidente del Consiglio, così vediamo cosa riesce a combinare ".

Senti, a me è successo altre volte durante vivaci discussioni con amici di sentirmi dire:
1- Se sei così bravo allora vacci tu a governare...
2- Se hai queste idee allora ti iscrivi al partito, paghi la quota, vai alle riunioni, alzi la manina e dici quello che hai da dire...

Non sono nè bravo nè tanto meno ho intenzione di governare qualcosa nè ho mai preso alcuna tessera di partito nè ho alcun interesse a fare il politico.
Ma il sacrosanto diritto di contestare quello che non va non me lo toglierai nè tu nè chiunque altro.


Paxtibi
Inviato: 13/12/2007 16:19  Aggiornato: 13/12/2007 16:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
noi italiani ci siamo scelti proprio quel modello

Noi chi? Io non ho scelto proprio niente, mai!

So solo che mi prendono i soldi, e mi dicono che è per il mio bene. Il mio bene sarebbe che se glieli dò, non mi portano dentro. Quella è l'unica "scelta" che mi è concessa.

Immagino fosse questo il rapporto di diritti/doveri e di dare/avere di cui parla Phobos: io dò loro prendono, io ho i doveri, loro i diritti.
Loro la figa, e io la sfiga, insomma.

Come "modello di ordinamento politico economico" è davvero impegnativo, ma per me. Per loro, invece, mi sembra piuttosto comodo. Firmerei subito!

statale65
Inviato: 13/12/2007 17:03  Aggiornato: 13/12/2007 17:03
So tutto
Iscritto: 15/11/2007
Da:
Inviati: 3
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Per me phobos è nick di Prodi, altrimenti non sarebbe possibile sentire delle teorie così campate in aria. E' vero che Berlusconi ha combinato da imprenditore quello che sappiamo e che da Primo Ministro si è fatto le leggi pro domo sua. Ma se con la destra siamo caduti in basso, con il centrosinistra abbiamo trivellato a profondità da giacimento di petrolio. Ragazzi! è una vergogna che chi si è sempre vantato di essere dalla parte del popolo, invece fa affari con i furbetti, con i massoni italiani e stranieri, Vi ricordate che qualche mese fa dopo le ennesime morti sul lavoro avevano annunciato stanziamenti, controlli ecc? beh dopo l'incendio di Torino hanno annunciato stanziamenti, controlli ecc. questo sino alla prossima disgrazia dopo la quale annunceranno stanziamenti, controlli ecc. Ci prendono in giro, lo vogliamo capire? Avete visto cosa succede a indagare contro Dalema, Fassino e Consorte? si viene trasferiti, almeno Berlusconi li pagava......
Comunque la soluzione non c'è, gli interessi sono talmente grandi (non mi riferisco certamente agli stipendi degli onorevoli) che non cambierebbe nulla neanche con una rivoluzione

alexg
Inviato: 13/12/2007 17:46  Aggiornato: 13/12/2007 17:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
concordo con statale65

Alessandro

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
Pyter
Inviato: 13/12/2007 17:51  Aggiornato: 13/12/2007 17:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
ANNUNCIO:

Ho smarrito la democrazia.
Se all'interno di LC ci fosse qualcuno che l'ha incontrata (per sbaglio o volutamente non importa) è vivamente pregato di segnalarlo.
A maggior ragione se fosse esterno a LC.
Mi accontenterei anche di segnalazioni di persone che l'abbiano vista anche di sfuggita...addirittura ne abbiano percepito un effluvio...
...anche un odore (poi ci pensa il mio cane segugio a ritrovarla).
Ringrazio anticipatamente.
Pyter.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Freeman
Inviato: 13/12/2007 17:53  Aggiornato: 13/12/2007 18:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Scusa, Phobos, ma...

Citazione:
Il mondo da voi prospettato non esiste; qui si va pure oltre le utopie!

In compenso esiste quello di Prodi e dei "meno peggio", e ce ne accorgiamo benissimo tutti i giorni quando andiamo dal farmacista a chiedere la Preparazione H per l'inspiegabile dolore che avvertiamo al didietro...

Citazione:
Anziché continuare a sparare cazzate "grilliste", bisognerebbe fare meno i furbi e assumersi le proprie responsabilità

Puoi farmene un elenco almeno indicativo?
No, perché io credo di farlo già: nel momento in cui, sulla base di dati oggettivi, sono arrivato a stabilire che la democrazia non funziona, mi assumo in pieno le mie responsabilità decidendo di non voler più dare spago alla farsa con il mio voto?

Citazione:
La democrazia è il modello di ordinamento politico economico più impegnativo che ci sia in quanto comporta un rapporto di diritti/doveri e di dare/avere;

Certo, alcuni hanno un sacco di diritti, molti altri i doveri; molti danno, onde consentire a pochissimi di prendere. Quindi siamo d'accordo, ma non vedo in che modo contare i soldi che arrivano magicamente nelle mani dei politici e delle banche sia impegnativo.

Citazione:
noi italiani ci siamo scelti proprio quel modello fingendo furbescamente di non capire che la democrazia bisogna pure meritarsela!

Voi italiani? E io che c'entro, visto che non ho firmato niente?
E me lo sarei pure meritato?... Tipo, sono nato con il peccato originale ma qualcuno si è dimenticato di battezzarmi? Maledetti!

Citazione:
La categoria dei politici non è altro che un parafulmine su cui si abbattono le valanghe di insulti

Eh, poveretti, incompresi e denigrati. Ingrati che non siete altro!

Citazione:
La categoria dei politici non è altro che un parafulmine su cui si abbattono le valanghe di insulti da parte di altre categorie che sono molto ma molto peggio; mi viene solo da vomitare nel vedere il comportamento di commercianti, artigiani, industriali, giornalisti, calciatori, personaggi televisivi, etc.
Il livello di illegalità in quelle categorie supera abbondantemente quello dei politici; ma con quale coraggio certa gente si permette di criticare gli altri?

Non rientrando in alcuna delle summenzionate categorie, può l'umile sottoscritto ottenere da vossia il permesso di lagnarsi nel momento in cui la capacità contenitiva del suo sacco scrotale raggiunge il livello di guardia?

Citazione:
Io non faccio propaganda per nessuno e non accetto nemmeno la propaganda che altri fanno su di me; e soprattutto, non mi faccio prendere facilmente per il culo dal primo furbo che arriva.

Attento, che i furbi sono... furbi. Non ce l'hanno mica scritto in faccia, come fai a riconoscerli?

EDIT: lol, Pax, avevo scritto senza leggerti... scusa il plagio involontario.

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
alexg
Inviato: 13/12/2007 18:15  Aggiornato: 13/12/2007 18:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Grande Freeman!

..ma io non voglio essere duro con phobos e con chi la pensa come lui. Come ho scritto in precedenza si tratta solo di ingenuita' da parte loro. Col passare del tempo, forse, supereranno questa fase adolescenziale (intellettualmente parlando).

Alessandro

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
Freeman
Inviato: 13/12/2007 18:21  Aggiornato: 13/12/2007 18:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Citazione:
..ma io non voglio essere duro con phobos e con chi la pensa come lui.

Ma io non sono duro, sono solo incazzato, perché qui mi si vuole anche togliere la libertà di incazzarmi (azz, ragionamento circolare...) :D
Né pretendo di convincere Phobos a pensarla diversamente, ovviamente.
Ci si arriva da soli, con il tempo e dopo taaanta Preparazione H, a certe conclusioni...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Freeman
Inviato: 13/12/2007 18:31  Aggiornato: 13/12/2007 18:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
alexg
Inviato: 13/12/2007 18:42  Aggiornato: 13/12/2007 18:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
..appunto Freeman!!!

quello che segnali conferma che in Italia cambiano i cazzi, ma i culi sono sempre gli stessi.

Scusate il raffinato francesismo.

Alessandro

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
hendrix
Inviato: 13/12/2007 19:01  Aggiornato: 13/12/2007 19:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Il Robin Hood Onamor Idorp ha avuto una soluzione GENIALE.

EMERGENZA POVERTA': Prodi propone il reddito minimo di cittadinanza.

Ci piacerebbe eh!?
Ma che vogliamo essere come TANTE altre nazioni europee CIVILI ?
Per scoprire cosa si nasconde sotto ( il fattore H di Freeman )
http://www.rinascita.info/cc/Prima_Economia/EEAZVVElVVQmxJSxMn.shtml

Alberto
Inviato: 13/12/2007 19:55  Aggiornato: 13/12/2007 19:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/4/2007
Da:
Inviati: 113
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Purtroppo quando si parla di politica già si generalizza...
ci saranno due/tre persone "normali" in quelle camere..
Comunque proprio perché le cose non vanno, dobbiamo agire noi cittadini.

E' difficile anche perché credo ci siano poche strade da percorrere:
- entrare ufficialmente di persona, mettere le "mani in pasta" e cercare di migliorare alcune situazioni, aprire liste civiche dappertutto, insomma prendersi delle responsabilità;
- costringere i nostri governanti a tener conto dei loro "datori di lavoro" (per dirla alla Grillo) perché sono informati e "vivi" e non imbecilli che vagano per la nazione;
- fare una ri.......ne (meglio non scriverlo di sti tempi..) e iniziare in un altro modo.

Ora bisognerebbe scegliere tra queste tre.....con la terza che già è molto pericolosa, perché poi dopo la riv.....e si riuscirebbe a trovare un'alternativa accettata da tutti? e che soprattutto qualcuno che già governava prima non ha messo al posto giusto nel momento adatto? (Craxi-Berlusconi docet)

L'alternativa della dittatura che ho letto tra i commenti la trovo sconfortante...mostra un pò di leggerezza a mio modo di vedere...
i dittatori si sa danno, per ovvi motivi, pieni poteri ad alcune persone, questo crea disparità tra la gente che non saprai mai se riuscirà a gestirla...
si può capitare molto male......
mio bisnonno potrebbe dirvi come ci si sente a bere avanti ai propri figli 5litri di olio di licino.
Stiamo attenti a cosa diciamo.

Detto questo non posso che essere in pieno accordo con l'articolo, questa moda del cambiare i nomi, i loghi, gli inni dei partiti senza cambiare le facce ed il modo di fare politica ha veramente stancato.

hendrix
Inviato: 13/12/2007 20:21  Aggiornato: 13/12/2007 20:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
... E ANCHE I MEGA STIPENDI DEI SERVITORI DELLO STATO

L'Eldorado dei boiardi d'Italia
di Paolo Baroni - 13/12/2007
fonte: La Stampa

il prefetto Antonio Manganelli = 650 mila euro l’anno
il comandante generale dei Carabinieri = 380 mila euro l’anno
il comandante generale della Guardia di Finanza = 390 mila l’anno
il comandante generale della Forestale = 360 mila
il Capo di Stato maggiore dell’Esercito = 380 mila
il segretario generale della Camera = 485 mila euro
un segretario generale di un municipio italiano = 110 mila euro l’anno
il governatore della Banca d’Italia Mario Draghi = 450 mila euro
il direttore dell’Agenzia delle entrate = 350 mila
il presidente della Consulta = 400 mila
un Procuratore generale = 278 mila euro l’anno
Il Nostro Capo dello Stato (ultimo o quasi) = 218 mila euro l’anno

http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=15624



Stasera Benigni ( quello che questa estate ha preso in braccio Mastella per soldi )
porterà il popolo bue all'INFERNO.
Abbiamo ancora bisogno di simili buffoni ???

rumenta
Inviato: 13/12/2007 23:02  Aggiornato: 13/12/2007 23:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2006
Da: Repubblica di Genova
Inviati: 801
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
phobos:

Il mondo da voi prospettato non esiste; qui si va pure oltre le utopie!

è vero, pretendere onestà e rispetto da un politico è pura fantascienza

Anziché continuare a sparare cazzate "grilliste", bisognerebbe fare meno i furbi e assumersi le proprie responsabilità; il menefreghismo e la demagogia non portano da nessuna parte.

peccato che:
1) quelle che tu chiami cazzate siano più reali della propaganda di regime che ci dobbiamo sorbire tutti i giorni da "tiggì" e giornali;
2) chi come me lavora 8 ore al giorno per riuscire a tirare avanti (e nota bene che ho detto "tirare avanti", non "vivere") le sue responsabilità se le assume fino in fondo, al contrario di quanto fanno politici e manager pubblici che riescono sempre e comunque a cascare in piedi senza mai pagare il conto;
3) se me ne fregassi non sarei certo qui a perdere il mio tempo a contestare le balle clamorose che hai sparato nel post precedente ed in questo. quanto alla demagogia la lascio ai tuoi amichetti politicanti da strapazzo.

La democrazia è il modello di ordinamento politico economico più impegnativo che ci sia in quanto comporta un rapporto di diritti/doveri e di dare/avere;

hemmmm..... credo che tu stia facendo un po' di confusione..... stai descrivendo l'Anarchia

noi italiani ci siamo scelti proprio quel modello fingendo furbescamente di non capire che la democrazia bisogna pure meritarsela!

infatti nessuno di noi si merita una "democrazia" come questa

La categoria dei politici non è altro che un parafulmine su cui si abbattono le valanghe di insulti da parte di altre categorie che sono molto ma molto peggio;

questa la dovevo ancora sentire.... i politici un "parafulmine"..... ma cornacchione a te ti fa un baffo

mi viene solo da vomitare nel vedere il comportamento di commercianti, artigiani, industriali,

certo, certo, tutti idioti che rischiano in proprio.
molto meglio i parassiti pubblici e del parastato, loro sì che sono furbi

giornalisti, calciatori, personaggi televisivi, etc.

sul fatto invece che questi siano in effetti peggiori dei politici, beh, come darti torto

Il livello di illegalità in quelle categorie supera abbondantemente quello dei politici; ma con quale coraggio certa gente si permette di criticare gli altri?

con il coraggio di chi si fa il culo dalla mattina alla sera, con il coraggio di chi produce la ricchezza del paese, con il coraggio che ha chi "vive" con mille euro al mese, e con l'eroismo di chi, dopo una vita di lavoro, deve farcela con meno della metà.

P.S. Io non faccio propaganda per nessuno

allora cambia registro, perché sembra proprio tutto il contrario.

e non accetto nemmeno la propaganda che altri fanno su di me;

la mia nonna buonanima diceva sempre che quel che è fatto è reso.....

e soprattutto, non mi faccio prendere facilmente per il culo dal primo furbo che arriva.

nemmeno io caro, nemmeno io.....



"La verità dev'essere brutale, violenta, armata ed arrabbiata. Altrimenti soccombe."
dr_julius
Inviato: 13/12/2007 23:18  Aggiornato: 13/12/2007 23:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
-citazione Pyter
Ho smarrito la democrazia. Se all'interno di LC ci fosse qualcuno che l'ha incontrata (per sbaglio o volutamente non importa) è vivamente pregato di segnalarlo.
A maggior ragione se fosse esterno a LC.
Mi accontenterei anche di segnalazioni di persone che l'abbiano vista anche di sfuggita...addirittura ne abbiano percepito un effluvio...


Prova in Iraq.
Dicono di averne esportato a quintali laggiù...

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
omega
Inviato: 14/12/2007 1:32  Aggiornato: 15/12/2007 19:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2006
Da:
Inviati: 552
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
ottimo articolo claus..

personalmente.. non noto reali differenze tra i vari movimenti politici..

a mio avviso sarebbe auspicabile e più credibile una politica fatta da uomini o donne non pro guerra (missioni di pace), non di spettacolo (neo trans, ciccioline con le tette da fuori, comici, attori o personaggi assortiti) non pro banche (imprenditori, industriali, furbetti), non di petrolio/multinazionali varie (no comment), non di fede cattiva (massoneria e gruppi di potere) e non di dittature (demonocrazia e nwo).

clausneghe
Inviato: 15/12/2007 22:10  Aggiornato: 15/12/2007 22:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Buona sera a tutti

Colgo l'occasione (che intanto mi và sù il commento n°50)

per ringraziare tutti i lettori (attenti)

e per informarvi che questo articolo è stato da me scritto e mandato in fretta e furia al Mister che lo ha pubblicato grezzo così come era

La versione finita potete vederla sul mio Blog (diverso finale)

Di nuovo saluti da Claus

totonno
Inviato: 6/1/2008 22:22  Aggiornato: 6/1/2008 22:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2007
Da:
Inviati: 93
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Certo alexg il popolo delle libertà è assolutamente la stessa cosa,però consentimi di dirti che non andare a votare serve a poco.Pensa a cosa sarebbero,invece,50 milioni di schede nulle.......Alle prossime politiche vota Antonio La Trippa scritto bello grosso sulla scheda e con inchiostro indelebile.
Proviamoci

desbouvet
Inviato: 7/1/2008 7:34  Aggiornato: 7/1/2008 7:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da:
Inviati: 541
 Re: Fallisce l'Unione, trionfa il poltronismo
Citazione:
Alle prossime politiche vota Antonio La Trippa scritto bello grosso sulla scheda e con inchiostro indelebile. Proviamoci


Io sono della stessa idea da parecchio tempo. Annullare la scheda. Non ho ancora deciso se scrivere "Vaffanculo" oppure "Finirete tutti appesi", ma so che godrò parecchio. In fondo, tra qualche anno potrebbe non essere più possibile, prendersi simili soddisfazioni. Come fai a "votare" un bel "tutti appesi" con una macchinetta elettronica ?


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA