Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


chiesa e religione : Gregge senza pastori
Inviato da Redazione il 26/7/2007 2:30:00 (6988 letture)

In una sconosciuta cittadina del Massachussets si sono riuniti 80 teologi, laici e preti di almeno 5 diverse denominazioni evangeliche, per trovare una risposta alla più antica domanda che ogni credente si pone di fronte alle umane tragedie: se Dio esiste, perchè il Male?

La loro ricerca è dettata dalla necessità di trovare a loro volta un rimedio al progressivo spopolarsi delle chiese, dovuto alla assoluta incapacità di queste ultime di offrire un conforto spirituale a chi si rivolge a loro sconcertato dai più recenti accadimenti mondiali.

Tragedie come quelle dell’undici settembre, o i massacri nelle scuole come Columbine e Virginia Tech, rappresentano per l’americano medio dei veri e propri traumi emotivi, per i quali non trova parametri di riferimento, e di cui fatica quindi a capacitarsi anche dopo lunghissimi mesi di tormento.

Non a caso la sera dell’undici settembre Bush disse – o meglio, qualcuno gli mise in bocca – “from tonight we are a nation awaken to danger”, da stasera siamo una nazione risvegliata al pericolo.

In quel “risvegliata” sta il cuore del problema. Il vero dilemma degli americani sta infatti nel doversi rendere conto ...

... di aver vissuto da sempre in un mondo di cartapesta, fatto di benessere, comfort e gratificazioni materiali che in realtà erano solo il motore nascosto del capitalismo più estremo, nel quale il ciclo produzione-consumo può sopravvivere a se stesso solo superandosi in continuazione.

“Nessuno ci toglierà mai le noste libertà – disse anche Bush quella sera – ma soprattutto, “from tomorrow you’ll go shopping again”, da domani tornerete a fare acquisti come prima”.

E’ stato quel mondo di cartapesta, in realtà, a dettare gli eventi dell’undici settembre, in quanto le sue sempre crescenti necessità energetiche, contrapposte al calo progressivo delle risorse mondiali, hanno obbligato gli Stati Uniti a cercare di impadronirsi dei giacimenti petroliferi dell’Iraq, che come tutti sanno ammontano a circa un quarto dei giacimenti mondiali.

Il teorema si fa quindi particolarmentre perverso: le stesse esigenze di benessere di una popolazione addormentata nel sogno americano obbligano i loro leaders a cercare soluzioni estreme - l’invasione dell’Iraq - che però possono imporre al proprio popolo solo attraverso la menzogna, ovvero l’undici settembre.

Ora si pone il vero dilemma: nel momento in cui hai dovuto risvegliare la tua popolazione al pericolo, come farai a mantenerla addormentata rispetto alle cause, alle origini, e alle motivazioni che stanno dietro a quel forzato risveglio?

Massimo Mazzucco

P.S.: Lo spunto per questo articolo è tratto dal Christian Science Monitor* di oggi, che ha pubblicato la notizia della riunione dei preti protestanti nel Massachussets. Al CSM ho mandato questa “lettera” di commento all’articolo:

Maybe the answer to the pastors’ question lays in much more human grounds than in spiritual ones. If only the pastors were to remind their flock that many in the administration knew the 9/11 attacks were coming, but did little or nothing to prevent them, Christians might find that Evil does not reside that far high after all. It might not be the ultimate solution, of course, but it could be a start: the Gospel does say, after all, that “truth will set you free”.

Forse la risposta al quesito dei preti si trova su un terreno molto più umano che non spirituale. Se solo i pastori ricordassero al loro gregge che molti all’interno dell’amministrazione sapevano in anticipo degli attentati dell’undici settembre, ma hanno fatto poco o nulla per evitarli, i cristiani potrebbero scoprire che il Male non risiede poi così in alto dopo tutto. Non sarà la soluzione definitiva, ma può essere un buon inizio: in fondo, è il Vangelo che dice “La verità vi renderà liberi”.

* (Per chi non lo sapesse, il “Christian Science Monitor” non ha nulla di particolarmente “cristiano”, se non il nome. La storia di quel nome è un pò lunga da raccontare, ma resta il fatto che il CSM è, a mio parere, uno dei quotidiani più equilibrati e corretti che ci siano in America oggi).

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
edo
Inviato: 26/7/2007 9:12  Aggiornato: 26/7/2007 9:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Gregge senza pastori
forse giunge per l'umanità il momento di rendersi conto che nella sua (nostra) storia, non c'è stata mai alcuna rivoluzione; la prima rivoluzione umana è alle porte e questa mette in crisi le nostre abitudini mentali. Benvenuta!

usemlab
Inviato: 26/7/2007 10:25  Aggiornato: 26/7/2007 10:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2006
Da:
Inviati: 156
 Re: Gregge senza pastori
il motore nascosto del capitalismo più estremo,
++++++++++++++++++++++++
capitalismo piu' estremo... oppure liberismo selvaggio, e poi non dimentichiamo i maledetti dogmi liberisti, eh la globalizzazione, eccerto anche la globalizzazione, i mercati e la speculazione, come lasciarli da parte,

ogni volta che sento sta roba del capitalismo estremo vado fuori di melone... ma che cosa vuol dire???


nel quale il ciclo produzione-consumo può sopravvivere a se stesso solo superandosi in continuazione.
+++++++++++++++++++++++++++++
???


una domanda, ma fa caldissimo negli USA come in Italia??
:)

The State is the great predatory enemy of the human race, and in its very being, the organization and regularization of predation, exploitation, and robbery
mc
Inviato: 26/7/2007 10:51  Aggiornato: 26/7/2007 10:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
se Dio esiste, perchè il Male?

(Gulp! Lo scoop di cui parlare a me sembrerebbe, piuttosto, che per loro e' certo che dio esista!... pensa te! ... e nessuno mi ha detto niente?... oppure...)


La soluzione al quesito e' molto piu' semplice: DIO NON ESISTE. punto. . E il Male e' frutto dell'ingegno umano. Copyright protected proprio come Dio stesso e le sue sfumature multirazziali.

Non c'hanno proprio un cazzo da fare questi personaggi...
Beati loro.

mc

redna
Inviato: 26/7/2007 10:55  Aggiornato: 26/7/2007 10:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Gregge senza pastori
cito-La soluzione al quesito è molto più semplice:DIO NON ESISTE.punto.
----
Beato te che hai queste certezze.
E chi si pone domande non hanno un bel c....o da fare .

Beato te.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
mc
Inviato: 26/7/2007 11:03  Aggiornato: 26/7/2007 11:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Gregge senza pastori
Che lavorone porsi domande... gia'...

E pensare che io mi stanco a fare 8 ore al lavoro!
Beato me... gia'...

Fortunati poi quelli che lavorano 12-16 ore senza contratto regolare... loro appena finiscono di lavorare mangiano e dormono, senza porsi domande (del c...o, come lo scrivi tu), perche' non riescono a pensare altro che ad un cuscino... Beati loro.

Le mie certezze te le regalo. E' molto peggio averle. Senza dubbio... anzi, certamente.

mc

mc
Inviato: 26/7/2007 11:08  Aggiornato: 26/7/2007 11:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
E chi si pone domande non hanno un bel c....o da fare .

Intanto, non iniziamo subito con il vittimismo, ma soprattutto cerchiamo di intenderci :
non e' chi si pone domande che non ha un cazzo da fare, ma chi si pone domande del cazzo...


mc

tccom
Inviato: 26/7/2007 12:26  Aggiornato: 26/7/2007 12:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/11/2005
Da: civitavecchia
Inviati: 903
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
non e' chi si pone domande che non ha un cazzo da fare, ma chi si pone domande del cazzo...

QUOTO!!!
queta è buona per la "voce del sito"...
anche perchè, che la risposta sia positiva o meno...fa veramente differenza?

...gli Stati Uniti non ci hanno guadagnato nulla dall'11 settembre (c'è bisogno di dirlo?)...[].... Ragioniamo: chi ci guadagna quando piove? i produttori di ombrelli. Da questo si deduce che i produttori di ombrelli controllano la pioggia.
winston
Inviato: 26/7/2007 12:30  Aggiornato: 26/7/2007 12:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/10/2005
Da: Eurasia
Inviati: 392
 Re: Gregge senza pastori
..................."Craigville Colloquy" Annual Christain Conference
....................

"Chi controlla il presente controlla il passato, chi controlla il passato controlla il futuro" Orwell, 1984
ambra
Inviato: 26/7/2007 13:09  Aggiornato: 26/7/2007 13:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2006
Da: cagliari
Inviati: 246
 Re: Gregge senza pastori
la frase

nel quale il ciclo produzione-consumo può sopravvivere a se stesso solo superandosi in continuazione.

esprime l'elementare concetto che produzione-consumo è un sistema che si richiude continuamente su se stesso . cioè l'uno va avanti se aumenta l'altro, e non può fermarsi in una situazione stabile pena il suo fallimento. Essendo che il fine di tutto è la produzione di utile, e che per ottenerlo è necessario un bisogno, per produrre occorre consumare, l'aumentare dei consumi richiede una maggior produzione ( anche da parte degli indotti), per aumentare la produzione occorre creare nuovi bisogni e nuovi consumi, e così all'infinito, altrimenti il mecanismo si inceppa. Equilibrio tra l'altro piuttosto instabile, basta infatti una piccola flessione o anomalia ( per fare solo un esempio il fatto che con l'aumentare del benessere cala l'incremento demografico e quindi il bacino di prossimi consumatori) per mettere in crisi tutto il sistema.

ambra
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Saludi e Trigu!
rumenta
Inviato: 26/7/2007 13:28  Aggiornato: 26/7/2007 13:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2006
Da: Repubblica di Genova
Inviati: 801
 Re: Gregge senza pastori
mc:

non e' chi si pone domande che non ha un cazzo da fare, ma chi si pone domande del cazzo...

e dimmi..... lo decidi tu quali sono le domande del cazzo??



"La verità dev'essere brutale, violenta, armata ed arrabbiata. Altrimenti soccombe."
Linucs
Inviato: 26/7/2007 13:29  Aggiornato: 26/7/2007 13:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: Gregge senza pastori
Ora si pone il vero dilemma: nel momento in cui hai dovuto risvegliare la tua popolazione al pericolo, come farai a mantenerla addormentata rispetto alle cause, alle origini, e alle motivazioni che stanno dietro a quel forzato risveglio?

Come al solito: firmando un assegno.

Oppure a forza di articoli simili a questo, che descrivono un mondo parallelo in cui il "turbocapitalismo" fondato sulla carta straccia risulta incapace di stampare denaro per acquistare il petrolio, mentre riesce a stamparlo per finanziare le guerre.

E’ stato quel mondo di cartapesta, in realtà, a dettare gli eventi dell’undici settembre, in quanto le sue sempre crescenti necessità energetiche, contrapposte al calo progressivo delle risorse mondiali, hanno obbligato gli Stati Uniti a cercare di impadronirsi dei giacimenti petroliferi dell’Iraq, che come tutti sanno ammontano a circa un quarto dei giacimenti mondiali.

E dai quali, come tutti sanno, escono milioni di barili al giorno, motivo per cui il prezzo del petrolio è sceso.

Fin qui abbiamo detto che la religione è stupida (magari una in particolare), che le risorse stanno finendo, e che il capitalismo ci costringe a consumare.

Vediamo cosa manca ancora:

Il teorema si fa quindi particolarmentre perverso: le stesse esigenze di benessere di una popolazione addormentata nel sogno americano obbligano i loro leaders a cercare soluzioni estreme - l’invasione dell’Iraq - che però possono imporre al proprio popolo solo attraverso la menzogna, ovvero l’undici settembre.

Ah ecco: mancava che gli Stati sono costretti a rubare il petrolio in quanto obbligati dai cittadini assetati di benessere...

Tralascio il resto del tristissimo filler...

mc
Inviato: 26/7/2007 13:32  Aggiornato: 26/7/2007 13:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
e dimmi..... lo decidi tu quali sono le domande del cazzo??

Certamente!
Le riconosco all'istante.

"Se dio Esiste, perche' il Male?"
Non mi dire che non la riconosci!?!

Eccone un'altra:
"....lo decidi tu quali sono le domande del cazzo??" ... e' ovvio che io parlo per me, come Edo e quei preti e fancazzisti in America parlano per loro (e chi per loro).

.buone domande a tutti.

mc

usemlab
Inviato: 26/7/2007 13:52  Aggiornato: 26/7/2007 13:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2006
Da:
Inviati: 156
 Re: Gregge senza pastori
esprime l'elementare concetto che produzione-consumo è un sistema
+++++++++++++++++++++++++++++++

talmente elementare che hai lasciato fuori gli investimenti, e SOPRATTUTTO il ruolo che il CREDITO creato ARTIFICIALMENTE dal sistema bancario a RISERVA FRAZIONALE che si poggia FRAUDOLENTEMENTE su una banca centrale SALVACULI ha in tutto il "concetto"

The State is the great predatory enemy of the human race, and in its very being, the organization and regularization of predation, exploitation, and robbery
usemlab
Inviato: 26/7/2007 14:01  Aggiornato: 26/7/2007 14:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2006
Da:
Inviati: 156
 Re: Gregge senza pastori
grazie Linucs mi ero dimenticato...

maro': IL TURBOCAPITALE!!

ahahahahahahaha, che fantasia questi maniaci lessicali della neolingua

The State is the great predatory enemy of the human race, and in its very being, the organization and regularization of predation, exploitation, and robbery
Redazione
Inviato: 26/7/2007 14:10  Aggiornato: 26/7/2007 14:11
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Gregge senza pastori
USEMLAB: Sono contento che tu ti diverta.

USEMLAB, LINUCS: Per quanto vi sentiate ogni volta tirati in ballo personalmente, nessuno voleva qui dare inizio a una discussione sul capitalismo. Se però c’è qualcuno che sostiene che tale sistema non necessita del continuo consumo dei beni per sopravvivere a se stesso (grazie, Ambra, mi hai risparmiato lo sforzo di mettere in parole una banalità assoluta) si faccia avanti. E lo spieghi anche a Bush, che ha detto “continuerete a fare shopping nonostante tutto” pur non avendo nessun bisogno di farlo. Fesso è fesso, ma i discorsi mica se li prepara lui.

LINUCS: Che il prezzo del petrolio “sia sceso“ mi risulta davvero una novità. Pensa che qui un pieno che nel 2001 costava venti dollari, oggi ne costa più di 50. Ma forse questo accade solo nel mio ”mondo parallelo”, in quello reale le cose vanno diversamente.

Sulla necessità poi degli USA di andarsi a prendere il petrolio iracheno ovviamente non ti rispondo neanche. Sarebbe come convincere qualcuno che gli uomini per vivere hanno bisogno di respirare.

Qui infatti non fa affatto caldo, grazie. E da voi?

ambra
Inviato: 26/7/2007 14:17  Aggiornato: 26/7/2007 14:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2006
Da: cagliari
Inviati: 246
 Re: Gregge senza pastori
talmente elementare che hai lasciato fuori gli investimenti, e SOPRATTUTTO il ruolo che il CREDITO creato ARTIFICIALMENTE dal sistema bancario a RISERVA FRAZIONALE che si poggia FRAUDOLENTEMENTE su una banca centrale SALVACULI ha in tutto il "concetto"




Mi sono limitata a spiegare l'ovvietà di un concetto che a quanto pare attribuivi al caldo , senza nessuna valenza di giudizio,non potevo immaginare che la temperatura ti consentisse di assumere alte dosi di sofisticatissimi enunciati macroeconomici :)

Comunque, mi spiace, ma "nel quale il ciclo produzione-consumo può sopravvivere a se stesso solo superandosi in continuazione." è un sistema che si autoalimenta anche senza infierire col credito


ambra
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Saludi e Trigu!
Paxtibi
Inviato: 26/7/2007 14:24  Aggiornato: 26/7/2007 14:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Gregge senza pastori
Se però c’è qualcuno che sostiene che tale sistema non necessita del continuo consumo dei beni per sopravvivere a se stesso

Allora: io consumo ogni giorno un tot di pane, verdure e qualche volta carne o pesce, acqua, altri beveraggi alcolici e non, cartine e tabacco, il fondo dei miei pantaloni e la punta dei miei calzini, un tot di memoria RAM, le pagine di qualche libro, un po' di benzina, elettricità q.b., dentifricio, sapone, varie ed eventuali.

Ecco il capitalismo, dunque.

Ad occhio, durerà ancora per un bel po', almeno finché tutto questo non mi verrà fornito da uno stato nuovo e generoso.

Attendo fiducioso.

Santaruina
Inviato: 26/7/2007 14:33  Aggiornato: 26/7/2007 14:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: Gregge senza pastori
pothen to kakon ?

La domanda centrale di tutta l'esistenza, caratterizza credo credenti e non alla stessa maniera.
L'uomo d'altra parte si distingue per la sua capacità di porsi domande.
Finchè ci poniamo domande saremo ancora umani; quando ci acconteremo di mangiare e di riprodurci probabilmente inizieremo anche a belare e la trasformazione sarà completa.
Devoluzionismo, in altre parole.

Detto questo, per il resto delle considerazioni dell'articolo credo che la questione sia quella più volte dibattuta.
A prescindere dall'uso improprio o meno dei soliti termini che ormai vengono interpretati in modi diversi dalle diverse parti a seconda del proprio particolare pensiero, (capitalismo, consumismo, e così via), quello che occorerebbe investigare è l'origine di certe tendenze.

Il "consumismo" è il nome che si dà all'esasperarsi di un'aspetto naturale del genere umano, ovvero lo scambio.

E il "consumismo esasperato" è figlio di un precisa politica della elite, che crea artificialmente bisogni e credito per sfruttare al massimo il gregge, fino al crollo finale.

Credo che occorra sempre andare all'origine dei fenomeni.

Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Timor
Inviato: 26/7/2007 14:44  Aggiornato: 26/7/2007 14:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/11/2005
Da:
Inviati: 639
 Re: Gregge senza pastori
"Perchè se esisto, percepisco il Male?"

Un'altra domanda del cazzo

"Il vero Big Bang è la nascita di una coscienza"

"Visita Interiora Terrae Rectificando Invenies Occultum Lapidem"
usemlab
Inviato: 26/7/2007 14:48  Aggiornato: 26/7/2007 14:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2006
Da:
Inviati: 156
 Re: Gregge senza pastori
ma ovvieta' di che cosa? parli di un ciclo che non ha molto senso, se non nella fantasia di un bambino di 3 anni.

ps
scusate se mi scaldo quando si parla cosi' banalmente di certe cose senza avere clue di quel che si dice, ma e' piu' forte di me (e poi almeno faccio da calorifero a quelli qua vicini, a londra si sta al freddo di 15-17 gradi, ieri ho visto uno con il CAPPOTTO, non sto scherzando, l'ho fissato per 5 minuti almeno per essere sicuro di non avere una allucinazione!)

The State is the great predatory enemy of the human race, and in its very being, the organization and regularization of predation, exploitation, and robbery
fritz
Inviato: 26/7/2007 15:01  Aggiornato: 26/7/2007 15:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/11/2005
Da:
Inviati: 64
 Re: Gregge senza pastori
Comunque, ovvieta' per ovvieta', mi piacerebbe sapere come pensano di continuare ad aumentare PIL, consumi, ecc. all'infinito, o quasi, in un sistema chiuso!
Perché la Terra questa è, non ne abbiamo un'altra a portata di mano; le risorse sono quelle a meno di non inventare i replicatori di Star Trek , ma questa è un'altra storia, o no?
Ciao a tutti

BlSabbatH
Inviato: 26/7/2007 15:02  Aggiornato: 26/7/2007 15:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/9/2005
Da: Bergamo
Inviati: 837
 Re: Gregge senza pastori
In una sconosciuta cittadina del Massachussets si sono riuniti 80 teologi, laici e preti di almeno 5 diverse denominazioni evangeliche, per trovare una risposta alla più antica domanda che ogni credente si pone di fronte alle umane tragedie: se Dio esiste, perchè il Male?

un brainstorming di idioti non poteva che discutere di idiozie.. mi rendo utile:
se dio esiste, perchè i teocon sostengono la pena di morte?
se dio esiste perchè i teocon sostengono la NRA?
se dio esiste perchè i teocon (che pure ci parlano assieme) supportano la guerra?
il brainstorming dovrebbe partire da questioni più semplici ed interne

Tragedie come quelle dell’undici settembre, o i massacri nelle scuole come Columbine e Virginia Tech, rappresentano per l’americano medio dei veri e propri traumi emotivi, per i quali non trova parametri di riferimento, e di cui fatica quindi a capacitarsi anche dopo lunghissimi mesi di tormento.

ergo, meno chiese e più biblioteche (gratuite please.. che se bisogna pure pagare per leggere.. campa cavallo che l'americano medio non cresce)

di aver vissuto da sempre in un mondo di cartapesta, fatto di benessere, comfort e gratificazioni materiali che in realtà erano solo il motore nascosto del capitalismo più estremo, nel quale il ciclo produzione-consumo può sopravvivere a se stesso solo superandosi in continuazione.

tipico disfattismo filomarxista.. perchè se ci si mette a criticare le falle mostruose insite nella nuova religione siam tutti comunisti, e subito dopo, coglioni

“Nessuno ci toglierà mai le noste libertà – disse anche Bush quella sera – ma soprattutto, “from tomorrow you’ll go shopping again”

libertà di mercanteggiare sì, il resto fuffa. god bless the patriot act

Ora si pone il vero dilemma: nel momento in cui hai dovuto risvegliare la tua popolazione al pericolo, come farai a mantenerla addormentata rispetto alle cause, alle origini, e alle motivazioni che stanno dietro a quel forzato risveglio?

per i pochi che leggono giornali, via di pennivendoli.. per i pochissimi che sanno accendere il pc e leggersi i blog, via di attivissimi..
per il resto del gregge analfabeta, via di american idol, mtv e paris hilton

-- Under capitalism, man exploits man. Under communism, it's just the opposite. -- J.K. Galbraith
redna
Inviato: 26/7/2007 15:08  Aggiornato: 26/7/2007 15:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Gregge senza pastori
I teologi potevano anche porsi domande tipo: se Dio esise, perchè Bush?

Ma sarebbe stato troppo...

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
ambra
Inviato: 26/7/2007 15:14  Aggiornato: 26/7/2007 15:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2006
Da: cagliari
Inviati: 246
 Re: Gregge senza pastori
Re: Gregge senza pastori

usemlab
-ma ovvieta' di che cosa? parli di un ciclo che non ha molto senso, se non nella fantasia di un bambino di 3 anni.


Ecco, appunto, credo che sia comprensibile anche per un bambino di tre anni.Che poi tutto questo abbia o meno un senso non sono stata a discuterlo.
---------------------------------------------------

-scusate se mi scaldo quando si parla cosi' banalmente di certe cose senza avere clue di quel che si dice, ma e' piu' forte di me


Scusa tu se non contradico la tua affermazione che mi vede una interlocutrice banale e inconsapevole, ma credo di essere abbastanza intelligente da non doverlo dimostrare continuamente, nè giustificandomi nè nascondendomi dietro tecnicismi e sofismi da iniziata. D'altra parte ho sempre pensato che le persone più intelligenti e preparate sono quelle che si fanno capire proprio da chiunque.
Per il resto hai la mia simpatia , mi spiace per te ma io sto al calduccio in Sardegna, hai presente, una vacanza perenne.........., un sacco di problemi ma alla brutta mi faccio un giro in spiaggia e a quel paese

Bye

ambra
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Saludi e Trigu!
Paxtibi
Inviato: 26/7/2007 15:15  Aggiornato: 26/7/2007 15:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Gregge senza pastori
Se non altro, si può concludere che, se Dio esiste, evidentemente non ritiene necessario informarci sulle sue motivazioni.


corsy80
Inviato: 26/7/2007 15:25  Aggiornato: 26/7/2007 15:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/8/2006
Da:
Inviati: 41
 Re: Gregge senza pastori
Scusate se sono OT, ma volevo mettere in evidenza questa cosa e non so dove postarla

“AL-QUEDA NON ESISTE”..Ma va?

Home-Page di Google-News: mi balza allìocchio questo articolo dal titolo romboante: Terrorismo, Manganelli: "L'Italia è a rischio"”.

Vado a leggere un po’ e scopro con grande sorpresa questa frase:

“Questo “significa – ha spiegato- che non esiste un’organizzazione strutturata come Cosa nostra che ha le sue filiali ufficiali nei vari paesi, ma c’è un sistema operativo non meno pericoloso, una sorta di franchising, c’è il marchio di Al Qaeda, il che non significa che tutto quanto viene fatto viene preventivamente benedetto dal vertice di un’organizzazione che riteniamo non esiste”.

Ah…adesso ho capito perché AL-Queda non si è mai presa la briga di rivendicare un attentato…era così facile da capire…e pensare che ci davano dei complottisti

Un saluto a tutti e scusate ancora l'OT. Vado spesso OT perchè quando leggo qualcosa e voglio discuterne non so mai dove postarlo

JILL: Suppongo che lei abbia avuto a che fare con molti terroristi...Quanti terroristi reali ha incontrato,Sam? /SAM: Terroristi reali? /JILL: Si…/SAM: E’ soltanto il mio primo giorno…[ BRAZIL, Terry Gilliam, 1984 ]
Santaruina
Inviato: 26/7/2007 15:27  Aggiornato: 26/7/2007 15:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: Gregge senza pastori
Se non altro, si può concludere che, se Dio esiste, evidentemente non ritiene necessario informarci sulle sue motivazioni.

A me me ne ha parlato, ma tanto anche se ve lo dico non mi credete


-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Paxtibi
Inviato: 26/7/2007 15:33  Aggiornato: 26/7/2007 15:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Gregge senza pastori


________________________


Vado spesso OT perchè quando leggo qualcosa e voglio discuterne non so mai dove postarlo

È molto OT ma è un'ottima segnalazione, la metto sul blog. Magari prova ad usare la funzione "cerca in luogocomune" con delle parole chiave, di thread su Al Qaeda ce n'è tanti.

corsy80
Inviato: 26/7/2007 15:40  Aggiornato: 26/7/2007 15:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/8/2006
Da:
Inviati: 41
 Re: Gregge senza pastori
Grazie della dritta Paxtibi d'ora in poi farò così...comunque è una dichiarazione di un certo peso...chissà se qualcuno si interrogherà su frasi del genere..

JILL: Suppongo che lei abbia avuto a che fare con molti terroristi...Quanti terroristi reali ha incontrato,Sam? /SAM: Terroristi reali? /JILL: Si…/SAM: E’ soltanto il mio primo giorno…[ BRAZIL, Terry Gilliam, 1984 ]
redna
Inviato: 26/7/2007 15:45  Aggiornato: 26/7/2007 15:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Gregge senza pastori
cito-A me me ne ha parlato, ma tanto anche se ve lo dico non mi credete.
---

Non credere...
Hanno creduto a tanti che alla fine, vedrai,potrebbero credere anche a te.

Non disperare.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
mc
Inviato: 26/7/2007 15:54  Aggiornato: 26/7/2007 15:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Gregge senza pastori
Io ti credo, Santa.
Ma non credo a cio' che credi ti abbia parlato.

ciao

mc

mc
Inviato: 26/7/2007 16:09  Aggiornato: 26/7/2007 16:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Gregge senza pastori
Come OT corsy?

Si parlava di esistenza...
Se non altro, si può concludere che, se dio o "AlQaeda" esiste, evidentemente non ritiene necessario informarci sulle sue motivazioni.
Ma soprattutto si sottolineava la palese non esistenza...
Quindi tutto pertinente. . Infatti "AlQaeda non esiste"...

Un terzo punto di pertinenza e' che se anche AlQaeda chiaramente non esiste, molti vi credono.

Quarto punto in comune:
entrambi dio e AlQaeda vengono usati come clava, come estrema motivazione per perpretare qualsiasi schifezza.

Quinto:
entrambi riuniscono in fazioni opposte (due) le popolazioni, distreandole dal vero nemico (gli extraterrestri.. uaahauahuaaa! ...).

... decisamente in tema.

mc

usemlab
Inviato: 26/7/2007 16:20  Aggiornato: 26/7/2007 16:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2006
Da:
Inviati: 156
 Re: Gregge senza pastori
USEMLAB: Sono contento che tu ti diverta.
++++++++++++++++++++++++++
non vedo che altro ci sia da fare davanti ad espressioni come turbocapitalismo, dogmi liberisti, capitalismo estremo, capitalismo selvaggio...

MI RIFIUTO (maiuscolo perche' sia chiaro) di denominare CAPITALISTA (di volta in volta accompagnato da aggettivi che cercano di esaltarne la natura o che sono legati a derivati/variazioni dell'aggettivo liberale):

un sistema economico i cui processi (e molto spesso i prezzi di mercato) SONO fortemente INFLUENZATI, COMANDATI, MANIPOLATI, ALTERATI, DIRETTI (libero sfogo alla ricerca di sinonimi) da un pianificatore CENTRALE e monopolista del CREDITO e della MONETA in COLLUSIONE con un ristretto numero di ENTITA' FINANZIARIE e lo STATO.

chiamatelo come volete, ma se volete usare anche la parola capitalista per denominare tale mostruosita' abbiate la dignita' e il rispetto di appiccicarci anche socialista...

via facciamo TURBOCAPITALSOCIALISMO

bello eh?

oppure TURBOCAPITALSOCIALISMO LIBERALCOMUNISTA
oh, a me continua a venire da ridere!

The State is the great predatory enemy of the human race, and in its very being, the organization and regularization of predation, exploitation, and robbery
corsy80
Inviato: 26/7/2007 16:28  Aggiornato: 26/7/2007 16:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/8/2006
Da:
Inviati: 41
 Re: Gregge senza pastori
Effettivamente…ritiro le “scuse”

La differenza in queso caso è che chi ci ha detto che “non esiste”, fa perte di quel gruppo di persone a cui sino ad oggi ha fatto comodo sottolineare la sua esistenza.
Che poi in questi tempi sia sempre più palese che “qualcosa non torni” ha fatto si che si cambiasse il “concetto” (prima ESISTEVA, adesso NON ESISTE MA C’E’ ) per ribadirlo sotto un’altra “forma” se vogliamo ancora più meschina.

E’ un nemico talmente invisibile che “non esiste”.

Ripeto, questa è una dichiarazione pensata bene…una specie di “debunking” preventivo.

JILL: Suppongo che lei abbia avuto a che fare con molti terroristi...Quanti terroristi reali ha incontrato,Sam? /SAM: Terroristi reali? /JILL: Si…/SAM: E’ soltanto il mio primo giorno…[ BRAZIL, Terry Gilliam, 1984 ]
yarebon
Inviato: 26/7/2007 16:32  Aggiornato: 26/7/2007 16:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Gregge senza pastori
affermare che le domande dei teologi sono "del cazzo" mi sembra un ragionamento superficiale.
Sono sconfortato dalla risposta banale che probabilmente quelle confessioni di evangelici e co. troveranno a questa domanda (le confessioni americane sono molto più fanatiche e meno equilibrate di quelle europee), ma se cominciamo ad evitare domande sui massimi sistemi, sul senso della vita ed altro, diventiamo semplici pecore che pensano solo a sopravvivere. Se a voi piace...

tccom
Inviato: 26/7/2007 16:41  Aggiornato: 26/7/2007 16:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/11/2005
Da: civitavecchia
Inviati: 903
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
abbiate la dignita' e il rispetto di appiccicarci anche socialista...

che se capitalismo non centra una fava, socialista è proprio agli antipodi...

comunque secondo me hai ragione nel sottolineare l'abuso di alcuni termini....anzi...di un bel pò di termini

...gli Stati Uniti non ci hanno guadagnato nulla dall'11 settembre (c'è bisogno di dirlo?)...[].... Ragioniamo: chi ci guadagna quando piove? i produttori di ombrelli. Da questo si deduce che i produttori di ombrelli controllano la pioggia.
abbidubbi
Inviato: 26/7/2007 16:43  Aggiornato: 26/7/2007 16:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: Gregge senza pastori
non avete mai visto le scritte sui piloni dei viadotti? "AlQaeda c'è"

Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
Freeman
Inviato: 26/7/2007 16:52  Aggiornato: 26/7/2007 17:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
che se capitalismo non centra una fava, socialista è proprio agli antipodi...

Facciamo finta che sia vero, essendo però il "sistema vigente" né capitalista né socialista, a quale dei due "antipodi" tenderebbe maggiormente ad avvicinarsi?

"Io sono uno dei pochi che può vantarsi di avere letto tutto Max, tutto Leli, tutto Stali, e di averli anche capiti..."

EDIT: ehm, la frase di sopra è stata pronunciata da un certo Berlusconi. Che cosa abbia "letto" e "capito" di Leli e Stali, poi, non saprei: non mi risulta che i tizi in questione siano legati da un "fil rouge" robusto con "Max" (intellettualmente parlando), né che abbiano scritto cose eccelse o di particolare pregio intellettuale, al contrario di "Max" (che si può non condividere, ma resta pur sempre un filosofo, seppure sopravvalutato).

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
tccom
Inviato: 26/7/2007 16:59  Aggiornato: 26/7/2007 16:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/11/2005
Da: civitavecchia
Inviati: 903
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
"Io sono uno dei pochi che può vantarsi di avere letto tutto Max, tutto Leli, tutto Stali, e di averli anche capiti..."

brrravo.
i miei complimenti

...gli Stati Uniti non ci hanno guadagnato nulla dall'11 settembre (c'è bisogno di dirlo?)...[].... Ragioniamo: chi ci guadagna quando piove? i produttori di ombrelli. Da questo si deduce che i produttori di ombrelli controllano la pioggia.
usemlab
Inviato: 26/7/2007 17:03  Aggiornato: 26/7/2007 17:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2006
Da:
Inviati: 156
 Re: Gregge senza pastori
per me e' piu' socialista che capitalista... e siamo in accelerazione verso il primo chiaramente... (nazisocialismo di matrice americana?)

magari dietro a quelle fantastiche letture, mettici anche the ROAD TO SERFDOM di HAYEK vala'...

Fra

The State is the great predatory enemy of the human race, and in its very being, the organization and regularization of predation, exploitation, and robbery
mc
Inviato: 26/7/2007 17:06  Aggiornato: 26/7/2007 17:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
affermare che le domande dei teologi sono "del cazzo" mi sembra un ragionamento superficiale.

...ma no dai... no le domande dei teologi in generale ... Quella li'!
L'unica domanda non del cazzo e' ancora la solita (e vorrei tanto risentirla da un teologo!):
"ma siamo sicuri che dio esista?"

Invece, siccome non possono perdere il vantaggio ottenuto con l'imbarazzante reset culturale ottenuto nel corso dei secoli dall'impero papale, lo sfruttano appieno, dando per scontato cio' che scontato non e'... peccato che il confronto lo dovrebbero avere con persone che non credono affatto nelle stesse cose:
"Visto che dio e' sicuro che esista ( ) allora... perche' il Male?":
'na domanda der cazzo.... appunto... visto che dio, secondo me, non esiste.
E' tutta li' la forza di queste affermazioni:
la perpretazione di una menzogna in secoli di predominio culturale.... infatti e' meglio non scavare indietro e dare come acquisite queste autorefenziate verita', perche' adesso, senza predominio, fanno solo ridere... o incazzare quelli che si fanno il culo... ... (parlo per gli altri...che se lo fanno... ).

mc

winston
Inviato: 26/7/2007 17:15  Aggiornato: 26/7/2007 17:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/10/2005
Da: Eurasia
Inviati: 392
 Re: Gregge senza pastori
...................CCCAC update - Monito dei prelati:
...................

"Chi controlla il presente controlla il passato, chi controlla il passato controlla il futuro" Orwell, 1984
eco3
Inviato: 26/7/2007 18:12  Aggiornato: 26/7/2007 18:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Gregge senza pastori
mcCitazione:
L'unica domanda non del cazzo e' ancora la solita (e vorrei tanto risentirla da un teologo!):
"ma siamo sicuri che dio esista?"


E che bisogno c'è del teologo? Guardati attorno e non potrai che dire...

Dovunque il guardo giro,
immenso Dio, ti vedo:
nell'opre tue t'ammiro,
ti riconosco in me.
La terra, il mar, le sfere
parlan del tuo potere:
tu sei per tutto; e noi
tutti viviamo in te.

motus in fine velocior
mc
Inviato: 26/7/2007 18:26  Aggiornato: 26/7/2007 18:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Gregge senza pastori
..heh ... certo!... Ogni mattina mi sveglio e lo dico.
Stavo per postarlo io ...mi hai anticipato di un soffio...

Io ci metto alla fine l'Amen, tu?

mc

redna
Inviato: 26/7/2007 19:12  Aggiornato: 26/7/2007 19:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Gregge senza pastori
cito-Io ci metto alla fine l'Amen, tu?
---
Ancora...
Adesso chiediamoci se amen, ammon, aton, e siamo a posto....

Ho sempre saputo che chi si dichiara ateo crede anche più di chi dice che crede in Dio.

Dio è uno e trino, uno e tanti,...un bel grattacapo...per chi vuole andarne in fondo.
Il dualismo, tanto combattuto dalla chiesa, alla fine dava spiegazioni più esaurienti. Facevano presto a stabilire male e bene perchè erano le due facce della stessa medaglia.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Bambooboy
Inviato: 26/7/2007 19:50  Aggiornato: 26/7/2007 19:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/12/2006
Da:
Inviati: 535
 Re: Gregge senza pastori
e
<se Dio esiste, perchè i teologi?>
come domanda non ce la mettereste volentieri in mezzo?

ci fosse un essere veramente cos' supremo e d'amore - come cercano di venderci con tanto di pubblicità annessa - che se ne farebbe di preti e teologi uno così onniscente?

business is business.
gli affari van male, e allora i teologi si riuniscono per preparare una nuova campagna pubblicitaria.

L'ETERNO VS IL PRECARIATO!

cuca
Inviato: 26/7/2007 20:11  Aggiornato: 6/8/2007 18:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2007
Da:
Inviati: 167
 Re: Gregge senza pastori
.

eco3
Inviato: 26/7/2007 20:28  Aggiornato: 26/7/2007 20:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Gregge senza pastori
@ mc

Premessa doverosa visto che non ci conosciamo e che tu hai dichiarato come la pensi: io sono un cattolico (I'm a catholic).
Ti dico subito che a me la domanda non sembra catalogabile tra quelle c.d. "del cazzo".
Dubito però fortemente che l'ottantina di esperti delle comunità protestanti americane riesca a tirar fuori, alla fine della riunione, qualcosa di più convincente di quanto scritto sull'argomento da S.Agostino (prima e dopo la conversione) il cui contributo fu così decisivo da passare per intero nel pensiero cristiano, e poi da S.Tommaso.
Agostino che, ti ricordo, pervenne all'affermazione razionale dell'esistenza di Dio creatore (spero lo si legga ancora nei licei).
Inutile entrare nel merito, chi ha letto gli scritti dei personaggi sopra citati sa di cosa parlo.
Chissà se i partecipanti al consesso sono tra questi.

motus in fine velocior
giacob
Inviato: 26/7/2007 21:17  Aggiornato: 26/7/2007 21:17
So tutto
Iscritto: 8/9/2006
Da:
Inviati: 1
 Re: Gregge senza pastori
@ eco3

Scusami, ma oltre alle domande del c...o ci sono anche le affermazioni del c...o e quella di un tal signor Agostino è la più grossa di tutte: "l'affermazione razionale dell'esistenza di Dio Creatore".

Non è neccessario leggere S. Agostino, ne S. Tommaso (io purtroppo li ho studiati).

Non solo dio non esiste, la stessa parola dio non ha nessun senso!

Il mondo non è un giganteso asilo d'infanzia, anche se molti lo vorrebbero! Un pò di buon senso e di onestà intellettuale! Basta con queste menzogne spudorate!

Come si fa a cercare di smascherare l'inganno dell'11 settembre se poi si crede al più gigantesco inganno nei confronti dell'umanità rappresentato dalle religioni?

Il caro buon vecchio Freud ci ha messo una pietra tombale già da molto tempo: "Le religioni sono le nevrosi dell'umanità".
E qui l'amen ci potrebbe quasi stare...

Santaruina
Inviato: 26/7/2007 21:29  Aggiornato: 26/7/2007 21:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: Gregge senza pastori
Il Cristianesimo da queste parti la fa da padrone...

Sarà l'influenza del vaticano

Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
redna
Inviato: 26/7/2007 21:36  Aggiornato: 26/7/2007 21:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Gregge senza pastori
cito-Sarà l'influenza del vaticano.
---
Non credo neanche che debba scomodarsi l vaticano.
E'automatico.
Si osservava in altri post che si sembrava robot....forse aveva un senso.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
fiammifero
Inviato: 26/7/2007 22:41  Aggiornato: 26/7/2007 22:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
La loro ricerca è dettata dalla necessità di trovare a loro volta un rimedio al progressivo spopolarsi delle chiese,

cambio strategia di marketing?
Del resto in America i televenditori vanno alla grande,come da noi i vari OTelma,Anna Marchi & C.
Citazione:
Tragedie come quelle dell’undici settembre, o i massacri nelle scuole come Columbine e Virginia Tech, rappresentano per l’americano medio dei veri e propri traumi emotivi, per i quali non trova parametri di riferimento, e di cui fatica quindi a capacitarsi anche dopo lunghissimi mesi di tormento.

evidentemente non sanno niente di Inquisizione,delle macellerie cattoliche nella "Grande Croazia",del feeling tra Pinochet e Vaticano,del golpe in Argentina e di tanti altri misfatti più recenti tra Hutu e Tutsi in Ruanda
Citazione:
In quel “risvegliata” sta il cuore del problema.

certoooooo,tra una telenovelas,un telequiz e prozac,censura sulle guerre ed altro,qualcuno ha sentito l'altra campana e si cerca di correre ai ripari.
Citazione:
di aver vissuto da sempre in un mondo di cartapesta, fatto di benessere, comfort e gratificazioni materiali

levata una consistente fetta di chi abita nei ghetti,degli immigrati non ammanicati con le varie mafie che già lo sapevano .
Quindi rimarrebbe un'esigua "minoranza bianca" che incomincia a porsi domande sul perchè i loro figli ritornano in "orizontale" e la guerra non è stata vinta ancora?
Citazione:
Ora si pone il vero dilemma: nel momento in cui hai dovuto risvegliare la tua popolazione al pericolo, come farai a mantenerla addormentata rispetto alle cause, alle origini, e alle motivazioni che stanno dietro a quel forzato risveglio?

come sempre hanno fatto: carota e bastone,ecco spiegato il perchè della riunione degli 80 teologi cristiani e laici

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
winston
Inviato: 26/7/2007 23:00  Aggiornato: 26/7/2007 23:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/10/2005
Da: Eurasia
Inviati: 392
 Re: Gregge senza pastori
"Craigville Colloquy"
"Craigville Colloquy" American Christain Gathering

Conference Proceedings: Documento Conclusivo


"Chi controlla il presente controlla il passato, chi controlla il passato controlla il futuro" Orwell, 1984
sick-boy
Inviato: 26/7/2007 23:06  Aggiornato: 26/7/2007 23:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/10/2006
Da: Leith
Inviati: 2710
 Re: Gregge senza pastori
Sono un po stupefatto, visto che la domanda e, a mio avviso, assolutamente centrale, si creda o non si creda o entrambe le cose, dipende dal momento. E si puo rispondere solo con un altra domanda:

se non esistesse il male, perche' la vita?

(ovviamente l'ipotesi e' che Dio esista, se no la domanda e' assolutamente priva di significato)

fiammifero
Inviato: 26/7/2007 23:15  Aggiornato: 26/7/2007 23:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Gregge senza pastori

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
jataka
Inviato: 26/7/2007 23:48  Aggiornato: 26/7/2007 23:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/5/2006
Da: casa mia
Inviati: 292
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
Dio è uno e trino, uno e tanti,...un bel grattacapo...per chi vuole andarne in fondo.

dio è uno e trino solo per i cristiani, per le altre religioni monoteiste dio è dio e basta

Ho accarezzato il cielo con la mano. Era terso, un azzurro fantastico che diceva: senti come sono morbido. Lo era davvero e ho deciso di sdraiarmici sopra. E mi sono ritrovato in volo, trasportato dal respiro del cielo stesso verso l’ultimo orizzonte, ...
jataka
Inviato: 26/7/2007 23:49  Aggiornato: 26/7/2007 23:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/5/2006
Da: casa mia
Inviati: 292
 Re: Gregge senza pastori
se Dio esiste, perchè i teologi?

più che altro, se dio esiste, perchè i teologi si fanno domande?

Ho accarezzato il cielo con la mano. Era terso, un azzurro fantastico che diceva: senti come sono morbido. Lo era davvero e ho deciso di sdraiarmici sopra. E mi sono ritrovato in volo, trasportato dal respiro del cielo stesso verso l’ultimo orizzonte, ...
fiammifero
Inviato: 27/7/2007 0:03  Aggiornato: 27/7/2007 0:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Gregge senza pastori
Soprattutto perchè il Verbo deve essere diffuso anche su Second Life.?
Massimo nessun OT,unire i puntini a La loro ricerca è dettata dalla necessità di trovare a loro volta un rimedio al progressivo spopolarsi delle chiese,quindi "mentalità del popolo americano",dio denaro,dio potere

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
redna
Inviato: 27/7/2007 0:17  Aggiornato: 27/7/2007 0:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Gregge senza pastori
cito-dio è uno e trino solo per i cristiani, per le altre religioni monoteiste è dio e basta.
---
Parlavo non di religioni ma di dio.
Brama, Shiva e Visnu è la trimurti indiana.Da cui è stato preso l'uno e trino dei cristiani. In quanto a religione monoteista, cioè un dio unico, c'è un bell'affollamento fra madonne e santi...Fortuna che è solo dio che bisogna adorare.
Ricordo che l'inizio di genesi è erroneamente tradotto.
La traduzione vera è: all'inizio gli dei crearono il cielo e la terra.
Pertanto le tre religioni che si dichiarano monoteiste, si dichiarano tali erroneamente, poichè la bibbia, che è il libro di entrambe parla chiaro.
Il dio unico è un'invenzione.
Tanto e vero che si legge :facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza. Al plurale.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Thibault
Inviato: 27/7/2007 2:37  Aggiornato: 27/7/2007 2:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Un mondo folle
Inviati: 343
 Re: Gregge senza pastori
Beh se sei uno e trino puoi anche usare il plurale maiestatis, se lo usa il divino telma la può usare anche il Divino e basta
Sulla domanda dell'articolo: se Dio esiste perchè il male, mi immagino la riposta di Dio che potrebbe essere del tipo:
"Allora io vi ho messo nel giardino dell'Eden, vi ho dato delle regole (una per la precisione) e l'avete infranta. Volevate la libertà, l'essere comandati a bacchetta e la mia presenza ingombrante vi davano fastidio... Bene mi sono fatto da parte e vi ho dato la libertà...
Adesso per i casini che avete combinato in piena autonomia con la libertà tanto voluta date la colpa a me? C'è qualcosa che non mi torna... Non avrete l'intelligenza divina ma non vi ho fatti proprio completamente stupidi (non tutti almeno) Mah...
(ovviamente il tono è scherzoso, ma il messaggio è semplicemente: non dare ad altri il merito delle nostre malefatte)
Se siete così convinti che Dio non esiste provatelo, io non so se esiste,spero che esista qualcosa dopo la morte perchè troverei deprimente il semplice sparire una volta smesso di respirare. Quello che so è che i miei valori sono dati da quello che ritengo giusto o sbagliato (che possono in parte anche cambiare ma solo per certe cose) e l'esistenza o meno di Dio non influisce minimamente su questo.
P.S. Preferisco Pelagio a S.Agostino

E' una tranquilla notte di regime
davlak
Inviato: 27/7/2007 8:00  Aggiornato: 27/7/2007 8:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: Gregge senza pastori
"ammesso e non concesso (per me è concesso) che dio non esiste, perchè tanto male in nome suo??"

ne derivano altre, tipo:

"ammesso e non concesso (per me è concesso) che la nostra esistenza finisce con la morte, perchè l'umanità persegue lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo e sul resto della natura per accumulare ricchezze che non solo non gli daranno la vita eterna ma perlopiù non sarà in grado di godersi dato che ci si dedica talmente tanto da non averne il tempo?"

e ancora:

"ammesso e non concesso (per me è concesso) che non esiste il giudizio universale, e che dunque il tribunale del nostro operato saranno solo i posteri, perchè non fare in modo di lasciare loro un buon ricordo della nostra presenza terrena? forse ci vuole per forza l'idea di dio per renderci giusti?"

e così via...
non so se sono domande del menga, però sono alcune di quelle che mi pongo da una vita...mah...sarò strano io.

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
rumenta
Inviato: 27/7/2007 8:26  Aggiornato: 27/7/2007 8:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2006
Da: Repubblica di Genova
Inviati: 801
 Re: Gregge senza pastori
mc:

Certamente!
Le riconosco all'istante.

"Se dio Esiste, perche' il Male?"
Non mi dire che non la riconosci!?!


hemmm..... no..... sono grave??

Eccone un'altra:
"....lo decidi tu quali sono le domande del cazzo??" ... e' ovvio che io parlo per me,


ma davvero??
ma cosa mi dici dici mai...... ((c) topo gigio )

come Edo e quei preti e fancazzisti in America parlano per loro (e chi per loro).

a leggervi non si direbbe, anche perchè nella frase manca un "secondo me" rivelatore

.buone domande a tutti.

quelle giuste, ovviamente.......



"La verità dev'essere brutale, violenta, armata ed arrabbiata. Altrimenti soccombe."
Stanislao
Inviato: 27/7/2007 8:44  Aggiornato: 27/7/2007 8:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/7/2007
Da:
Inviati: 37
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
Ricordo che l'inizio di genesi è erroneamente tradotto.
La traduzione vera è: all'inizio gli dei crearono il cielo e la terra.
Pertanto le tre religioni che si dichiarano monoteiste, si dichiarano tali erroneamente, poichè la bibbia, che è il libro di entrambe parla chiaro.
Il dio unico è un'invenzione.
Tanto e vero che si legge :facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza. Al plurale.


Citazione:
Vero è che, grammaticalmente, Elohim (Dio) è plurale; ma si tratta, secondo un uso comune in ebraico, ed ampiamente attestato, con riferimento proprio al Nome Divino, nella Genesi (5, 22; 6, 9-11; 17, 18), di un «plurale di eccellenza» o di un «plurale astratto», che esprimono in sommo grado il concetto di divinità e, insieme, l’infinita molteplicità degli attributi che essa assomma in sé, contenendoli nella loro espressione assoluta, più elevata e pura.
Non per nulla, il verbo (bārā‘) è al singolare, e significa, inequivocabilmente, «creare una cosa meravigliosa, nuova, sorprendente».
In Genesi, 2-3 e in altri passi, l’identità di Elohim è fusa esplicitamente con quella di Jahweh. Insomma, senza alcun dubbio la Genesi dice, se mai ci fosse bisogno di ricordarlo, che «In principio (bereshit) Dio (Elohim) creò (bārā‘) il cielo» (anzi, per l’esattezza, secondo la cosmologia ebraica dell’epoca, «i cieli», shamaim) «e la terra».


Da Qui.

redna
Inviato: 27/7/2007 8:47  Aggiornato: 27/7/2007 8:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Gregge senza pastori
Torno sul tema della bibbia.
La bibbia è precedente alle religioni monoteiste.
Pertanto è basandosi sulla bibbia che il monoteismo ha dedotto un concetto di Dio.
In genesi all'inizio si è tradotto: all'inizio Dio creò il cielo e la terra...
Invece la traduzione è: all'inizio gli dei crearono il cielo e la terra.
Quando si dovevano dare spiegazioni.Quando ancora si adoravano miriadi di divinità (giove, mercurio, atena..) si voleva arrivare ad un concetto di unità divina.
Con l'influenza delle religioni orientali nell'antica Roma si è anche data una spiegazione "orientale" dell'uno e trino (tanto per tirar dentro tutti).

Mi auguro che si legga la bibbia e anche degli altri libri antichi con una certa visione. Vale a dire non con la cieca osservanza religiosa, bensì come voce di persone che sono vissute in un determinato periodo, hanno scritto eventi e storia e hanno creduto in un dio.
Un dio che non può essere buono e generoso con qualcuno, cattivo e sanguinario con un altro.Il dio degli eserciti non è concepibile se non da chi ha interesse che sia tale.E guarda caso sono molto pochi quelli che hanno questo interesse.....
Pertanto si rende sempre più necessario cercare al di la delle convinzioni religiose, un serio esame perchè di errori se ne stanno commettendo molti ancora, pensando di essere nel giusto, che dio sia da quella o da quell'altra parte, quando Dio rimane sempre dove è sempre stato e non è una bella cosa che gli uomini lo tirino di volta in volta, di qua e di là, con la scusa che comunque non darà mai spiegazioni.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
redna
Inviato: 27/7/2007 8:53  Aggiornato: 27/7/2007 8:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Gregge senza pastori
stanislao


ho già spiegato che se si va a chiedere informazioni sulla bibbia agli ebrei, ai cristiani e ai musulmani ognuno ha una propria versione.

Lo ripeto. Bisogna fare una ricerca personale.
Quando va bene si strumentalizzano i musulmani, quando va male si demonizzano.Altrettanto con gli ebrei.
Bel trio monoteistico.Non c'è che dire.

PS-Il concetto di Elhoim El, Al, è da ricercarsi al di la della religione ebraica.La religione ebraica che si è impossessata di questo (e che ora i cristiani sono felici che abbiano fatto un tal lavoro...) l'ha preso da altri popoli mesopotamici. E senza neanche chiedere permesso.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
mc
Inviato: 27/7/2007 11:47  Aggiornato: 27/7/2007 11:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
Dentro quei versi ci siamo noi, con la nostra storia. Sono il nostro DNA.

Abbi pazienza Cuca, ma dietro questa frase c'e' la Vostra ideologia... quella dell'imposizione di una idiozia chiamata tradizione culturale cristiana.

Il predominio culturale, che ha tentato ed e' riuscito per secoli a far credere ed accettare alle popolazioni europee l'esclusivita' della cultura cristiana come radice comune, e' finito per fortuna!

Non si stava parlando di poesia, e nel mio tentativo di evitare che la discussione finisse nel solito "Voi povere bestie anti cattoliche, che senza religione siete solo dei poveri animali senza origine ne' futuro" ho pensato che forse sarebbe stato piu' utile, non entrare nel merito... e non mi sembra il caso di farlo, qui in questo spazio.
Lo spazio per discuterne c'e' ed e' altrove: "Perche' il concetto di dio" mi sembra il piu' indicato, visto che in quei versi si affermebbe proprio cio' che si e' tentato di confutare in quel 3d.

(Comunque, detto tra me e te, ma li hai riletti quei versi? E' ridicolo: ci si pone un idolo metafisico percepito come limite massimo di immaginazione, che poi e' un banalissimo "colui che ha creato tutto", e ci si improvvisa parte di esso... che cazzo ci trovi di bello? Io lo trovo semplicistico, illusorio, autocelebrativo e profondamente improbabile... meglio 10000000 una canzone dei Clash).

Ci vediamo sull'altro forum?

mc

mc
Inviato: 27/7/2007 12:13  Aggiornato: 27/7/2007 12:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
sono grave??

Beh, se parli come topo gigio, fai un po te...


Citazione:
a leggervi non si direbbe, anche perchè nella frase manca un "secondo me" rivelatore

Bene, secondo te (un attimo, secondo tutti visto che non hai usato il "secondo me"), quindi, tutti quelli che non inseriscono il "secondo me" stanno parlando per gli altri?
Prova a chiedere a topo gigio cosa ne pensa di questa tuo ragionamento. "Secondo me", ti insulta.

(...e nel caso fosse d'accordo, beh allora sei davvero grave... )

mc

Timor
Inviato: 27/7/2007 12:23  Aggiornato: 27/7/2007 12:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/11/2005
Da:
Inviati: 639
 Re: Gregge senza pastori
Perchè il Male?



Già perchè ?



Ps: spero che l'immagine non pesi troppo

"Il vero Big Bang è la nascita di una coscienza"

"Visita Interiora Terrae Rectificando Invenies Occultum Lapidem"
usemlab
Inviato: 27/7/2007 12:54  Aggiornato: 27/7/2007 12:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2006
Da:
Inviati: 156
 Re: Gregge senza pastori
a me sembra che l'articolo qua presente fosse un po' tirato a forza, insomma tanto per scrivere qualcosa.

Non e' che la causa di tutte quelle reazioni cosi' diversificate, intorno a concetti "cristallizzati", sia stato l'articolo stesso, a mio avviso veramente mal elaborato?

l'analisi del dilemma degli americani, sempre a mio avviso, ha fatto ricorso a espressioni poco felici che si potevano esprimere meglio:

- a partire da quel motore del capitalismo "estremo" (chenon ho potuto fare a meno di riprendere io), che avrebbe "obbligato" i loro leaders a cercare soluzioni estreme -.

mi spiace ma l'analisi proposta, sempre a mio avviso, non stava in piedi. io ho cercato di ribadire i miei motivi del perche' a mio avviso non sta in piedi, e tanto off topic non mi ci sono sentito affatto.

Lo spostamento graduale verso forme di socialismo sempre piu' pervasivo sono state analizzare benissimo da hayek e mises e sono inevitabili specialmente con il leviatano moderno che gira intorno al central banking e alla sua moneta di carta.

non c'e' da sorprendersi se siamo arrivati a tali punti. lo dovevo dire e l'ho detto... la forma di nazisocialismo e' palese (del capitalismo in america e' rimasto solo il nome, abusato come scritto nel proclama da tutti gli scienziati anche involontari della neolingua.

The State is the great predatory enemy of the human race, and in its very being, the organization and regularization of predation, exploitation, and robbery
rumenta
Inviato: 27/7/2007 13:12  Aggiornato: 27/7/2007 13:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2006
Da: Repubblica di Genova
Inviati: 801
 Re: Gregge senza pastori
mc:

-citazione-

sono grave??

Beh, se parli come topo gigio, fai un po te...


mah, ho citato solo una sua battuta.
da qui a passare per uno che parla come lui, secondo me, ce ne passa.....

-citazione-

a leggervi non si direbbe, anche perchè nella frase manca un "secondo me" rivelatore

Bene, secondo te (un attimo, secondo tutti visto che non hai usato il "secondo me"), quindi, tutti quelli che non inseriscono il "secondo me" stanno parlando per gli altri?


riferendomi al post al quale ho risposto, l'assenza del "secondo me" lo caratterizzava in maniera tale da far pensare che tu ti arrogassi il diritto di decidere per TUTTI cosa fossero i "pensieri intelligenti".
cosa che sicuramente non è, vero??

Prova a chiedere a topo gigio cosa ne pensa di questa tuo ragionamento. "Secondo me", ti insulta.

(...e nel caso fosse d'accordo, beh allora sei davvero grave... )


appena lo vedo non mancherò di chiederglielo.



"La verità dev'essere brutale, violenta, armata ed arrabbiata. Altrimenti soccombe."
mc
Inviato: 27/7/2007 14:02  Aggiornato: 27/7/2007 14:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
cosa che sicuramente non è, vero??

D'accordo non mi pare di aver inserito la dicitura "secondo me" ma non mi pare di aver introdotto nemmeno la dicitura "quello che sto dicendo vale per tutti", quindi, la tua entrata e' faziosa quanto la mia ed era dichiaratamente propensa piu' a confutare cio' che affermavo (che tu sia un credente?).

Questo e' quello che dovrebbe aver ben chiaro chiunque sia avezzo a discussioni con altre teste pensanti, e non sono io a dirlo, ma una semplice e intelligente analisi dei fatti:
sono delle soggettivita' che si esprimono tramite i nick e tutto cio' che si esprime e' soggettivo.
Forse topo gigio e' in grado di ritornare sull'argomento... spero che tu lo riesca a trovare... ciao (ad entrambi)

marco

(se ti incontro per le vie della repubblica marinara "mea, ti spacco la faccia" (il Gabibbo... visto che ti piacciono i pupazzi) ...e magari dopo ci facciamo una birra. .. o la comunione, come vuoi tu...).

jataka
Inviato: 27/7/2007 23:19  Aggiornato: 27/7/2007 23:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/5/2006
Da: casa mia
Inviati: 292
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
Parlavo non di religioni ma di dio.
Citazione:
Brama, Shiva e Visnu è la trimurti indiana.Da cui è stato preso l'uno e trino dei cristiani. In quanto a religione monoteista, cioè un dio unico, c'è un bell'affollamento fra madonne e santi...Fortuna che è solo dio che bisogna adorare.

ok, forse ho capito male, in ogni caso, gli indiani hanno la trimurti, ma questa è accompagnata da tutta una serie di altri dei e, forse, in effetti, il cristianesimo potrebbe aver copiato, anche se non credo
per quanto riguarda l'affollamento, beh, se aspettiamo un altro decennio mi sa che dovranno fare i calendari a righe tripl o quadruple per sistemare tutti i santi
Citazione:
le tre religioni che si dichiarano monoteiste, si dichiarano tali erroneamente, poichè la bibbia, che è il libro di entrambe parla chiaro.

questo lo so benissimo e concordo con quanto affermi, ma, vedi, ufficialmente sono monoteiste e se poi chiedi a un cattolico come fa ad essere monoteista avendo la trinità, stai pur sicura che non te lo saprà dire, è solo imbottito di nozioni ma non conosce praticamente nulla della vera religione cristiana
in ogni caso io sono antireligione, tanto per chiarire, ma non anti religiosità

Ho accarezzato il cielo con la mano. Era terso, un azzurro fantastico che diceva: senti come sono morbido. Lo era davvero e ho deciso di sdraiarmici sopra. E mi sono ritrovato in volo, trasportato dal respiro del cielo stesso verso l’ultimo orizzonte, ...
jataka
Inviato: 27/7/2007 23:29  Aggiornato: 27/7/2007 23:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/5/2006
Da: casa mia
Inviati: 292
 Re: Gregge senza pastori
Citazione:
Se siete così convinti che Dio non esiste provatelo, io non so se esiste,spero che esista qualcosa dopo la morte perchè troverei deprimente il semplice sparire una volta smesso di respirare. Quello che so è che i miei valori sono dati da quello che ritengo giusto o sbagliato (che possono in parte anche cambiare ma solo per certe cose) e l'esistenza o meno di Dio non influisce minimamente su questo.

ma scusa, se fai certe affermazioni, come puoi pretendere che ti venga dimostrata la non esistenza di cicchessia? tutt'al più l'esistenza (e qui vedremo), non l'opposto

Ho accarezzato il cielo con la mano. Era terso, un azzurro fantastico che diceva: senti come sono morbido. Lo era davvero e ho deciso di sdraiarmici sopra. E mi sono ritrovato in volo, trasportato dal respiro del cielo stesso verso l’ultimo orizzonte, ...
redna
Inviato: 28/7/2007 8:15  Aggiornato: 28/7/2007 8:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Gregge senza pastori
cito-...è solo imbottito di nozioni ma non conosce praticamente nulla della vera religione cristiana
...
Ecco il nocciolo della questione.Il cristiano, per essere tale, non deve conoscere praticamente nulla della propria religione.Eì il controsenso più grossolano che esista.Da un parte il cristo che dice: la verità vi farà liberi,
sottointendendo che nemmeno quello che dice lui è, in senso assoluto, la verità, altrimenti avrebbe detto: io vi faccio liberi...dall'altra una perfetta ignoranza.
Ma nemmeno la legge, ammette l'ignoranza...
Allora ignorante è chi ignorante si fa.

PS-per quanto riguarda i santi bisognerebbe fare un discorso terra a terra. Quando viene proclamato un santo il vaticano stanzia dei fondi e ci sono agevolazioni varie, che anche lo stato, attrraverso il concordato concede.Insomma un businnes....religioso.
Sorretto sempre, come si diceva prima, da una ignoranza di fondo.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
cuca
Inviato: 28/7/2007 13:19  Aggiornato: 6/8/2007 18:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2007
Da:
Inviati: 167
 Re: Gregge senza pastori
.

redna
Inviato: 28/7/2007 13:39  Aggiornato: 28/7/2007 13:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Gregge senza pastori
cuca
effettivamente i versi del metastasio sono da collocare in un determinato periodo storico che potrebbe essere definito nostra storia.
In quanto a DNA non direi, e mi sembra che sia meglio così.
Non vorrei ci fossimo portati dieto, da allora, certe infamità e certe nefandezze che solo la chiesa di quel periodo commetteva.
Fra quadri, statue e arte, cioè fra bellezze varie, la nostra storia è stata anche oscurata dalla chiesa.
A fatica ne siamo usciti e forse, in realtà, non ancora.
Il guaio è che a volte si confonde Dio con la chiesa.
Un italiaco-papocchio che ancora non si vuole debellare.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
jataka
Inviato: 28/7/2007 23:27  Aggiornato: 28/7/2007 23:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/5/2006
Da: casa mia
Inviati: 292
 Re: Gregge senza pastori
cuca: !

Ho accarezzato il cielo con la mano. Era terso, un azzurro fantastico che diceva: senti come sono morbido. Lo era davvero e ho deciso di sdraiarmici sopra. E mi sono ritrovato in volo, trasportato dal respiro del cielo stesso verso l’ultimo orizzonte, ...

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA