Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


terrorismo : Chiodi, benzina e sommergibili
Inviato da clausneghe il 2/7/2007 8:10:00 (6793 letture)

di Claudio Negrioli

Come da molti previsto, il recente cambio di consegne tra l'uscente Tony Blair e l'entrante Gordon Brown è stato sottolineato da eclatanti episodi di terrorismo, vero o presunto.

Per fortuna, le perverse menti sopraffine che dirigono queste faccende rintanate in qualche angolo buio del potere hanno pensato bene di non esagerare, memori del fatto che il troppo storpia, e può essere in qualche caso controproducente.

E' forse per questo che le evidenti "false flag" avvenute in questi giorni in Gran Bretagna non hanno causato vittime e imbrattamenti di sangue, centrando però ugualmente l'obbiettivo di sempre, che resta quello di mantenere alta la percezione tra la gente di essere sotto attacco del cosidetto terrorismo islamico firmato Al-qaeda.

Infatti viene spontaneo pensare che dei veri terroristi non avrebbero agito con rudimentali auto-bomba a base di chiodi, benzina e gas propano, ...

... parcheggiate in un centro commerciale di Londra, sembra quasi apposta, per essere scovate dalle solerti forze di polizia e neutralizzate senza colpo ferire, permettendo così di prendere i classici "due piccioni con una fava", cioè poter dire quanto sono bravi i guardiani della sicurezza, e nel contempo ricordare all'opinione pubblica, nazionale ed estera, che la minaccia jihadista è sempre attuale.

Il risultato di questi episodi, che ricordano da vicino la storia degli esplosivi liquidi “fai da te” contenuti in innocenti bottigliette di bibite, imbarcate a bordo di aerei di linea da presunti affiliati di Al-qaeda - sempre loro - e che avrebbero dovuto causare nelle intenzioni di questi fanatici che attentano costantemente alla tranquilla vita dei sudditi di sua Maestà una replica inglese dell’11 settembre, si è tradotto nei fatti in una opportuna "spontanea" oltre che tempestiva dichiarazione del nuovo capo del governo inglese Gordon Brown, che ha ricordato a tutti i sudditi l'incombente minaccia terroristica, e li ha invitati alla massima vigilanza e collaborazione con le forze di sicurezza. "Non cederemo, non ci lasceremo intimidire, non permetteremo a nessuno di cambiare il nostro modo di vivere" ha detto, avvertendo che la minaccia del terrorismo diabolico e fanatico, alludendo chiaramente agli Islamici, sarà "a lungo termine ed elevata".

Come da copione, si cambia il fedele timoniere Blair - esausto e per questo già promosso ad altri prestigiosi incarichi - ma non la rotta, già tracciata dai veri padroni della nave Britannia.

A proposito della quale, vale la pena di richiamare l'attenzione su una notizia passata in sordina, che la dice lunga sulle reali intenzioni che animano l'apparato politico-industrial-militare della Gran Bretagna, tutto teso ad affrontare la lotta globale al terrorismo senza lesinare mezzi, un pò come chi spara ad un topolino con un cannone da 200 mm.

L’8 giugno 2007 è stato varato il primo sommergibile della classe Astute, che entrerà in servizio effettivo nel 2009.

Si tratta, secondo la presentazione che ne ha fatto il responsabile dei Reali Cantieri Navali, Nigel Ward, di un mezzo in grado di navigare ininterrottamente sotto le acque e i ghiacci di tutto il globo per la bellezza di 25 anni, senza mai doversi rifornire di carburante, in quanto mosso da un propulsore nucleare. Nè avrà bisogno di risalire mai in superficie, in quanto dotato di impianti che producono ossigeno e acqua per l'equipaggio, il quale a sua volta potrà effettuare la normale turnazione senza mai dover emergere, essendo l’Astute provvisto di mini sommergibili che funzionano esattamente come le piccole astronavi dei fumetti di fantascienza, che escono e rientrano dalla pancia dell'astronave madre.

Inoltre, questi mini sommergibili possono essere riempiti di combattenti inquadrati nelle forze speciali, e sono dotati di missili Tomahawk con una gittata di ben 1400 km.

Questo sommergibile che verrà prodotto dalla BAE System in tre esemplari dall'astronomico costo totale, previsto per difetto, di 7.500 milioni di dollari. Oltre ai succitati mini-som, la nave madre imbarcherà 98 marinai in buona compagnia di 38 missili Block 4 Tomahawk, che possono essere riprogrammati in fase di lancio d'attacco, più un imprecisato numero di siluri Spearfish, capaci di distruggere una nave militare di grandi dimensioni.

Ulteriore perla tecnologica, l'Astute è in grado di avvicinarsi, grazie alle difese elettroniche, alle coste senza venire intercettato, mentre può monitorare i movimenti dei navigli a grande distanza, e addirittura intercettare le conversazioni telefoniche.

Non userà il classico periscopio convenzionale, sostituito da fibre ottiche, raggi infrarossi, scanner termici e altre diavolerie tecnologiche.

A questo punto sorge spontanea la domanda: è possibile che per battere militarmente e neutralizzare un gruppo di ignoranti fanatici, che non sanno nemmeno confezionare un’auto-bomba trapuntata di chiodi benzina e gas, occorra una così sofisticata macchina bellica?

Altrimenti, contro chi è diretta quest’ arma spaventosa e subdola? Forse contro tutta l'Umanità, nel tentativo folle di restaurare il prestigio della Royal Navy, fino a poco tempo fà conosciuta come la Regina dei Mari, ed ora relegata a spalla sinistra della ben più potente U.S. Navy d'oltre oceano?

Chiudiamo con una nota di ottimismo, citando una quartina profetica vergata nel 1555 dal Mago di Salon, meglio noto come Nostradamus il Veggente.

Qu'en dans poisson, fer & lettre enfermee
Hors sortira, qui plus fera la guerre,
Aura par mer sa classe bien ramee,
Apparoissant pres de Latine terre.

E’ la Centuria II, Quartina V, la cui traduzione suona così:

Quando da dentro il pesce di ferro a lettera chiusa
Fuori uscirà chi peggio farà la guerra
Avrà per mare la sua flotta ben ramificata
Apparendo presso le terre Latine.

Stai a vedere che alla fine il bersaglio siamo noi.

Claudio Negrioli (Clausneghe)

http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/mondo/news/2007-07-01_10178303.html
link http://clausneghe.blogspot.com/ Hiroschima mon amour
link http:// cubainforma.interfree.it/2007/discorsi/scritto 21 maggio.htm
http://incursori.wordpress.com/2007/06/08/royal-navy-varato-il-sottomarino-astute/
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2007/05_Maggio/09/sottomarino_inglese_astute.shtml

Voto: 10.00 (1 voto) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
perafelix
Inviato: 2/7/2007 9:09  Aggiornato: 2/7/2007 9:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2005
Da:
Inviati: 49
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Citazione:
Infatti viene spontaneo pensare che dei veri terroristi non avrebbero agito con rudimentali auto-bomba a base di chiodi, benzina e gas propano


E chi te lo dice? La verità è che non ne sai niente e spari a casaccio, quindi prima di spararla grossa dovresti verificare e documentare ciò che dici. E' vero che spesso questi sono falsi-attentati creati apposta per mantenere il timore verso il mondo islamico, però non dimetichiamoci che gli attentati suicidi non sono un'invenzione dei media. E' chiaro: gli Israeliani, gli Statunitensi e i Britannici sono altrettanto terroristi quanto i kamikaze; però non dimentichiamoci che in effetti esiste un rischio reale di attentati (seppur minimo)

Redazione
Inviato: 2/7/2007 9:30  Aggiornato: 2/7/2007 9:40
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
PERAFELIX: Con quella frase Claudio non ha parlato di fatti, ma ha espresso una sua opinione, alla quale mi sembra che abbia pieno diritto, senza dover "documentare nulla".

Se a lui "viene spontaneo pensare", vuol dire che gli viene spontaneo pensare.

Se a te non viene spontaneo, non pensarlo. Mica ti obbliga nessuno.

Oppure scrivi "a me non viene affatto spontaneo", e nasce il dibattito. Siamo qui apposta, dopotutto.

°°°

Se poi ti interessa la mia opinione, ti dirò che è abbastanza facile mettere tutt'e due d'accordo: è vero che dei terroristi "esistono", perchè la gente che si fa saltare per aria - almeno in Palestina - è gente in carne ed ossa. Il problema è chi li aizza, chi li organizza, e chi li informa (o li disinforma).

Non ci vuole molto a convincere un qualunque ragazzo palestinese, frustrato e ignorante, a farsi saltare in aria per Allah.

Beta
Inviato: 2/7/2007 10:24  Aggiornato: 2/7/2007 10:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2005
Da:
Inviati: 230
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Su questo argomento: la storia della nascita degli unici, veri e inimitabili kamikaze dopo quelli giapponesi, in Palestina,bisogna leggere la terribile storia delle manipolazioni israeliane, con la collaborazione dei servizi inglesi ed egiziani, di natura medico-psichiatrica, effettuata a partire dai misteriosi centri di "aiuto e riabilitazione ai parenti dei palestinesi incarcerati" (da Israele), che si sono rivolti soprattutto a bambini e ragazzi sottoposti allo stress dei bombardamenti mirati, delle esecuzioni mirate e delle demolizioni mirate effettuate nei territori occupati.
http://www.oism.info/it/societa/spychiatry/hamas_psichiatrico.htm

Bisogna anche osservare, tutto sommato e a mente lucida, che il numero di questi kamikaze è davvero infimo rispetto alla popolazione palestinese, che ha resisto molto bene, nel complesso, a tutte le vessazioni.

1. PS: Sugli esperimenti di manipolazione mentale dei servizi israeliani in Israele contro i palestinesi, pagine agghiaccianti (ma scritte in base a vere testimonianze di ufficiali israeliani e militanti palestinesi), forse più importanti di tanti articoli politici, si possono leggere in un bellissimo romanzo di Le Carré, La Tamburina.
Il romanzo più sconvolgente che ho letto, davvero spaventoso.
Ma le sue fonti, Le Carré le cita per nome e cognome e le ringrazia in esergo al libro: non si tratta, purtroppo, di fantasia, bensì di episodi realmente avvenuti.

2. PS: Una cosa interessante è che il filo delle ricerche sulle armi di distruzione psicologica risale indietro agli anni della Seconda guerra mondiale. La storia che viviamo oggi sembra davvero, a leggerne tutte le trame, figlia e discendente degli oscuri percorsi tracciati dal nazismo e dalle potenze in lotta all'epoca.
Così come ritroviamo gli stessi personaggi negli USA e in America latina, li ritroviamo stranamente anche in Israele, fin dalla sua tormenta origine, che deve moltissimo ai legami tra i primi sionisti e il nazismo...Cfr: Edwin Black, The Transfer Agreement: The Dramatic Story of the Secret Pact Between the Third Reich and Jewish Palestine, 1984.
http://www.amazon.com/exec/obidos/ASIN/157129077X

Sulla storia delle vessazioni sioniste in Palestina, Cfr. invece The Zionist Connection http://www.amazon.com/exec/obidos/ASIN/0949667331
NB: entrambi questi libri sono di autori ebrei, tanto per ribadire il concetto, che qualcuno vorrebbe rovesciare, che la cultura ideologica sionista NON coincide con l'essere ebreo, soprattutto oggi, dove vediamo, nel coacervo "Neocon", alleate le più diverse tendenze politiche antidemocratiche, ma non necessariamente di cultura ebraica, anzi.

andal
Inviato: 2/7/2007 10:24  Aggiornato: 2/7/2007 10:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 58
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
ciao a tutti.


infatti il cambio di guardia del governo inglese e il nuovo incarico di Blair dovevano essere accompagnati da questi avvenimenti !

il messaggio è siamo in grave pericolo e dobbiamo continuare con questa politica.

già la versione ufficiale dimostra dei punti deboli(se dobbiamo per forza considerarla una versione) per esempio la terza macchina che si è schiantata contro all'aeroporto di Glasgow , dicevano che era imbottita di esplosivo (non è esplosa, ma la macchina si è bruciata) , il fantomatico terrorista che era alla guida aveva pure lui una centura esplosiva che non è esplosa pure lei ! questi attentatori di Al-Queda sono davvero imbranati !

per quanto riguarda i kamikaze in Palestina a cui Massimo faceva riferimento, certo che esistono ma ci sono alcune considerazioni da fare, la questione tecnica infatti se i palestinesi hanno per esempio un arsenale di armi dubito che la strategia kamikaze sarà attiva come lo era alcuni anni fa. ovvero se ci sono le possibilità di azionare altri meccanismi di resistenza la strategia kamikaze potrebbe sparire. poi andiamo a vedere cosa sono i territori occupati palestinesi e in che stato sono o pure le famiglie palestinesi che hanno come minimi un morto a casa o prigioniero in Israele. comunque questo è un altro discorso scusate l' OT

lamefarmer
Inviato: 2/7/2007 10:24  Aggiornato: 2/7/2007 18:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/9/2005
Da: vacu°u(m)
Inviati: 334
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Citazione:
Non ci vuole molto a convincere un qualunque ragazzo palestinese, frustrato e ignorante, a farsi saltare in aria per Allah.


... e non ci vuole molto a convincere i governi.

Al governo non c'é mai uno sprovveduto, un viscido magari, un fetente che non si fa scrupoli a sfruttare la situazione per se medesimo.

Ma vorrei invitare a una riflesssione, dopo qualche centinaio d'anni di rivoluzioni territoriali: a cosa serve una nazione? (attenzione scrivo "nazione" non "governo")

Un governo serve a governare, e di qui non si scappa. D'accordo quelli che abbiamo conosciuto sembra non si vogliano salvare da uno stereotipo di dittatura, più o meno marcata, ma la nazione a cosa serve?
A definire confini? A regolare burocraticamente un territorio?
Davvero, a cosa serve?

No, perché se non servisse a niente (ed é una provocazione la mia) non sarebbe incredibile che in nome di niente l'uomo sia riuscito a fare una ecatombe di milioni e milioni di morti?

Mi ricordo un napoletano che mi raccontava: ma io che sono un qualunque inutile nessuno, cosa mi interessa se con il sudore della mia fronte ingrasso un porco francese o italiano? Sempre di porci si tratta!

Ognuno parla di se stesso, sempre e comunque
Linucs
Inviato: 2/7/2007 10:36  Aggiornato: 2/7/2007 10:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Non ci vuole molto a convincere un qualunque ragazzo palestinese, frustrato e ignorante, a farsi saltare in aria per Allah.

Se anche non fosse ignorante, probabilmente si farebbe saltare in aria comunque dopo aver letto un editoriale di Haaretz.

Stupidi palestinesi! Dovrebbero imparare dall'Europa l'arte di stare zitti e fermi e dire sempre "YES, MASSA, ZI BADRONE".


fiammifero
Inviato: 2/7/2007 11:34  Aggiornato: 2/7/2007 11:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Il messaggio è:
vedete quanto siamo bravi a proteggervi? senza le misure adottate, che potevano sembrare limitazioni alla libertà personale,non ce l'avremmo fatta! Fidatevi,agiamo sempre per il vostro bene
Citazione:
a cosa serve una nazione? (attenzione scrivo "nazione" non "governo")

a fare a gara a chi ce l'ha più duro?

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
cocis
Inviato: 2/7/2007 11:53  Aggiornato: 2/7/2007 11:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
cigliegina sulla torta ...

Terrorismo, Bush elogia Brown




http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo368739.shtml


Thibault
Inviato: 2/7/2007 12:48  Aggiornato: 2/7/2007 13:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Un mondo folle
Inviati: 343
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Domanda, come caspita hanno fatto ad arrestare 5 persone dopo un giorno?
Forse erano a conoscenza dell'attentato già da prima, e allora come mai lo hanno sventato "per caso" solo all'ultimo?
Ma poi i terroristi non sono di Al Qaeda (anche perchè allora dovrebbero dimostrarlo) ma affiliati alla stessa... Ma che è un franchising?
P.S. Meicoglions per il sottomarino, ti può affondare una nave a 1400 km di distanza, restando sempre sott'acqua e quindi praticamente invisibile e ti si può piazzare davanti alla spiaggia per lanciarti un missile nucleare o metterti sotto controllo i telefoni (qui credo con una partecipazione della telecom ai progetti)
Un gioiello tecnologico... e molto inquietante

E' una tranquilla notte di regime
goldstein
Inviato: 2/7/2007 12:55  Aggiornato: 2/7/2007 12:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Segnalo questo articolo geniale:
LETTERA DI UN CITTADINO INDIGNATO

Arcadia
Inviato: 2/7/2007 13:21  Aggiornato: 2/7/2007 13:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/5/2007
Da:
Inviati: 122
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
@ goldstein

Hai ragione, e' geniale.

Arcadia
Inviato: 2/7/2007 13:31  Aggiornato: 2/7/2007 13:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/5/2007
Da:
Inviati: 122
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Ultimamente mi faccio questa domanda:
ma quando i responsabili di tutte queste false-flag si accorgeranno che ormai non ci crede piu' nessuno, cosa faranno?

1) Ho qualche dubbio che la smettano;
2) Sentiranno la necessita' di organizzare qualche altra mega-carneficina vera, tanto per ricordarci che, da chiunque sia firmato, il terrore esiste comunque;
3) Continueranno, gettando via la foglia di fico della Premiata Caverna Barbetta, a terrorizzare apertamente;
4) altre opzioni?...

redna
Inviato: 2/7/2007 13:41  Aggiornato: 2/7/2007 13:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
...un mega concerto per lady diana?
... i valletti nelle camere regali?
... la regina che guida per le vie di londra senza autista?
... e soprattutto perchè Gordon Brown vede da un occhio solo?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
tgwowgt
Inviato: 2/7/2007 14:56  Aggiornato: 2/7/2007 14:56
So tutto
Iscritto: 24/4/2007
Da:
Inviati: 24
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Io ho la sensazione che la sitiazione sia molto diversa da quella che presenta Arcadia: in realta la quasi totalitá delle persone hanno ingoiato l'amo e l'hanno digerito.
Parlando con colleghi e amici, basta sollevare la questione e pochissimi ti prendono anche solo sul serio, per lo piu ottieni compatimento.

É trooopo piu chedibile che una banda di brutali assassini, abituati a vivere in un casino, non riesca nemmeno a fare un attentato come si deve in tutta calma e con a disposizione il meglio.
Immagino che presto uscirá anche qualche ricostruzione agli elementi finiti dell'impatto del SUV su una vetrata o di qualche altra fesseria.
E magari un Grande Fratello Bombarolo.

La gente non é un essere intelligente

Jimbo72
Inviato: 2/7/2007 15:47  Aggiornato: 2/7/2007 15:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/3/2006
Da:
Inviati: 427
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Et volià


Trovata la "mente" del TERRORE

Cioé...

In Italia per le stragi ci mettiamo 20 anni tra indagini e processi , in UK ci mettono due giorni e trovano la mente e i vari affilliati guarda caso iraniano

Siamo troppo indietro!

"La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza" W. Blake "Non litigare mai con un idiota, la gente che guarda potrebbe non capire la differenza"
hendrix
Inviato: 2/7/2007 16:04  Aggiornato: 2/7/2007 16:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Per dirla alla Blondet

http://www.effedieffe.com/interventizeta.php?id=2110¶metro=esteri

il messaggio degli attentati sventati a Londra per me è chiaro, la politica di Blair (e di Bush) contro il terrorismo globale non deve essere cambiata nemmeno di una virgola, e possibilmente incrementarla.


Il sommergibile Astute potrà stare pure 25 anni sottacqua in totale autonomia ma dubito che l'equipaggio possa mangiare solo pesce...

nicoforca
Inviato: 2/7/2007 16:14  Aggiornato: 2/7/2007 16:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/4/2007
Da:
Inviati: 161
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
La verità è che non ne sai niente e spari a casaccio, quindi prima di spararla grossa dovresti verificare e documentare ciò che dici

Sei tu che spari a casaccio, o senza avere riflettuto.
Non mi dirai mica che per gli attentatori-suicida ci vuole un aggegio così micidiale?
Apri gli occhi, ci stanno preparando una dittatura globale con tutte le tecniche militari più sofisticate, la NATO, gli eserciti, l'ONU, l'OCSE, l'FMI e la Banca Mondiale + le big corporation halliburton esso e chevron ecc al loro soldo.
La domanda che l'autore si pone poi non mi sembra per niente campata in aria. Noi nei fatti siamo già colonizzati, il nostro governo un governo fantoccio governato dalle sette sorelle and cie.
Guarda il caso Calipari, Hanefi, Omar, base di Vicenza, per citarne solo le più recenti e più eclatanti.
Francamente osservazioni di questo tipo sembrano solo fatte in malafede.

tgwowgt
Inviato: 2/7/2007 16:24  Aggiornato: 2/7/2007 16:24
So tutto
Iscritto: 24/4/2007
Da:
Inviati: 24
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
@nicoforca: scusa ma con chi ce l'hai?

Arcadia
Inviato: 2/7/2007 17:52  Aggiornato: 2/7/2007 17:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/5/2007
Da:
Inviati: 122
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
@tgwowgt

Io ho detto "quando si accorgeranno" = futuro
Io credo che in un futuro non troppo lontano sempre piu' persone cominceranno a vedere come stanno veramente le cose. Basta vedere come sono cambiati i punti di vista negli ultimi 6 anni.
Personalmente, conosco piu' gente scettica che credulona.

hajester
Inviato: 2/7/2007 18:36  Aggiornato: 2/7/2007 18:36
So tutto
Iscritto: 13/6/2007
Da: taranto
Inviati: 3
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
bene! dopo inghilterra e usa, ora abbiamo l'allarme terrorismo anche in italia, almeno secondo qualche quotidiano.
personalmente, io ho abbastanza paura di questo clima, e non mi nascondo dietro un dito pensando alla inesistenza di tentativi di atti terroristici da parte di gruppi di resistenza islamica;
mi spiego: non credo che potrebbero essere loro a mettere in atto un attentato, ma qualcun altro si (è già successo o mi sbaglio?), per cui, ho paura si.
un'altra cosa: io farei risalire l'origine della pratica del kamikaze, ad un periodo precedente a quello dei giapponesi: sansone, non aveva esplosivo, ma mi pare che il risultato non sia stato molto diverso
hajester

chi vuol essere libero deve lottare di persona
shevek
Inviato: 2/7/2007 19:23  Aggiornato: 2/7/2007 19:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 1249
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Salut y Libertad clausneghe!


Complimenti per l'articolo! Sono stato molto occupato in questi giorni e mi mangiavo le mani perché volevo dire le tue stesse cose, ma non avevo un briciolo di tempo... speravo proprio che qualcuno lo facesse e quindi ti ringrazio di cuore.

Avrei aggiunto solo una cosa: come si fa notare nell'articolo di Blondet, Scotland Yard cerca i colpevoli nell'ambito degli ospedali psichiatrici...


Salut y Libertad
Shevek

"Il potere è l'immondizia nella storia degli umani" - F. Guccini
www.portadimassa.net - WEB-TV e non solo di Filosofia
Aseptik
Inviato: 2/7/2007 19:44  Aggiornato: 2/7/2007 19:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/1/2007
Da: Messapia
Inviati: 139
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Salve a tutti.
Certo è un po' strano che dei terroristi che sono riusciti a creare un attentato così articolato e complesso come quello dell'undici settembre, si riducano a delle bombole di gas e benzina.
Saranno i mezzi che scarseggiano, eh?

La politica è l’arte cortese di ottenere voti dai poveri e finanziamenti dai ricchi, promettendo di difendere gli uni dagli altri.
Oscar Ameringer
lux
Inviato: 2/7/2007 21:07  Aggiornato: 2/7/2007 21:07
So tutto
Iscritto: 22/12/2005
Da: københavn
Inviati: 14
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
salve a tutti

volevo segnalare questo articolo da prison planet con relativa intervista all'ex agente cia (almeno cosi´viene chiamato) larry johnson, andata in onda su msnbc

qui

mentre le autoritá britanniche parlano di massacri evitati e i media rincarano la dose, johnson parla di 'non bombe' e di 'non evento'

"If someone was within 20, 30 feet of it they would have ear damage but not much more"

Sertes
Inviato: 2/7/2007 22:05  Aggiornato: 2/7/2007 22:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Londra: isterismo collettivo per due autobomba non esplose e per un auto in fiamme all'aereoporto.

Italia: nel fine settimana 57 morti sulle strade. Su repubblica.it non c'è nemmeno più la notizia.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
clausneghe
Inviato: 2/7/2007 22:16  Aggiornato: 2/7/2007 22:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Citazione:
E chi te lo dice? La verità è che non ne sai niente e spari a casaccio, quindi prima di spararla grossa dovresti verificare e documentare ciò che dici


Perafelice (dubito)

Ti ha già risposto convenientemente Massimo che ringrazio ...

Cmq io non sparo a casaccio,per renderti l'idea prova a trovarti sulla mia linea di tiro che poi ne riparliamo

Scherzi a parte,i fatti sono riportati dai media dai quali io attingo per formarmi un'idea ,seguita da ipotesi condivisibili o meno ,per carità, che poi esterno tramite lo scritto che vedi su L.C.

Niente di più e niente di meno...piuttosto mi pare sospetto il tuo zelo..

sarai mica un osservatore speciale?

clicca per similitudini...

Zret

Blondet

Freeman
Inviato: 3/7/2007 0:17  Aggiornato: 3/7/2007 0:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
E anche oggi i TG ci hanno propinato a piene mani il mantra di Al Qaeda.
Tra "probabile mano di", "affiliati a", "simpatizzanti di", "gruppo che si ispira a", "sospette connessioni con" e altri ammenicoli, l'importante è che ogni TG abbia ripetuto il nome proprio del terrorismo almeno una decina di volte.
E per chiudere, un "giornalista" del TG2, con tono melodrammatico, parla dell'incontro tra Bush e Putin (non senza citare minacce di un'azione eclatante da parte di... indovinate...), riportando che "hanno parlato soprattutto di un ritorno a far fronte comune contro il nemico numero uno, il terrorismo islamico. Roba da far tremare le vene ai polsi".
Agghiacciante.

A proposito di media e TG, vorrei ricordare come meno di due mesi fa, un certo "giornalista" di nome Borrelli, inviato da NY del TG1 credo, avesse proclamato sornione che "finalmente arriva una prova destinata a zittire i tanti fantasiosi complotti immaginati sul caso JFK: una spiegazzatura della giacca del Presidente rende plausibile la tesi ufficiale di un unico sparatore e pertanto zittisce i teorici della cospirazione".
La prova era talmente definitiva, che oggi il TG1 fa marcia indietro, e smentendo se stesso ed il suo inviato di cartapesta ci informa che "è stato appurato che Oswald non poteva essere da solo, e che pertanto la teoria del proiettile magico è inconsistente: ci sarebbe stato almeno un secondo uomo a sparare".
Ma non mi dire, e ci avete messo 45 anni a scoprirlo? Quindi i "cospirazionisti" non sarebbero dunque quella manica di matti che fino a poche settimane fa si prendevano gli sberleffi del Borrelli di turno?
Ah, la dignità e la coerenza, merce rara...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Piero79
Inviato: 3/7/2007 2:16  Aggiornato: 3/7/2007 2:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 781
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Citazione:
...
La prova era talmente definitiva, che oggi il TG1 fa marcia indietro, e smentendo se stesso ed il suo inviato di cartapesta ci informa che "è stato appurato che Oswald non poteva essere da solo, e che pertanto la teoria del proiettile magico è inconsistente: ci sarebbe stato almeno un secondo uomo a sparare".
Ma non mi dire, e ci avete messo 45 anni a scoprirlo? Quindi i "cospirazionisti" non sarebbero dunque quella manica di matti che fino a poche settimane fa si prendevano gli sberleffi del Borrelli di turno?
Ah, la dignità e la coerenza, merce rara...



già Turbonegro.. il tg1 ne aveva già parlato ieri nell' edizione delle 20.. tutto comunque parte da un'inchiesta dell'ansa che ha documentato i test balistici fatti dall'esercito italiano...

altro che "pazzi complottisti"..

jataka
Inviato: 3/7/2007 8:36  Aggiornato: 3/7/2007 8:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/5/2006
Da: casa mia
Inviati: 292
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
bravo claus, ottimo articolo, come sempre
le stesse conclusioni le ho tratte io discutendo con amici, tu le hai rese pubbliche e, mi pare, condivisibili a tanti

Ho accarezzato il cielo con la mano. Era terso, un azzurro fantastico che diceva: senti come sono morbido. Lo era davvero e ho deciso di sdraiarmici sopra. E mi sono ritrovato in volo, trasportato dal respiro del cielo stesso verso l’ultimo orizzonte, ...
Freeman
Inviato: 3/7/2007 11:52  Aggiornato: 3/7/2007 11:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Citazione:
già Turbonegro.. il tg1 ne aveva già parlato ieri nell' edizione delle 20.. tutto comunque parte da un'inchiesta dell'ansa che ha documentato i test balistici fatti dall'esercito italiano...

altro che "pazzi complottisti".


Uhm, però mi chiedo come mai.
Come mai questa "parziale ammissione"? Come mai proprio ora?
Come si inquadra nel generale quadro dell'informazione mainstream?

Ci sarebbero tante possibili risposte: magari le TV puntano a riprendersi un minimo di credibilità, visto che sempre più gente si rivolge al web, per informarsi.
Poi, non è che chissà che cosa abbiano rivelato: semplicemente, che con ogni probabilità Oswald non era solo. E morta là: nessun approfondimento, nessuno "svolgimento" del compitino, nessun accenno alle pesanti implicazioni che una tale affermazione comporta. Niente. e' il giornalismo moderno: se proprio si deve riportare una notizia scomoda, meglio confonderla, annacquarla tra un gossip su Lele Mora e la notizia che il cagnolino della nota attrice Liz Bigtits ha subito un trapianto di cornea. E, ovviamente, senza approfondire, senza dare seguito alla notizia.
La si buttà là, sul buffet dell'informazione, e chi vuole può assaggiare, ma mai chiedere quali siano gli ingredienti.
Così, il TG ci dice "Oswald non era da solo" e l'omino della strada risponde "io l'avevo sempre sospettato!", e poi va a letto tranquillo, senza indagare sul profondo significato di questa realtà.
Tranquilli, non è successo niente...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
BlSabbatH
Inviato: 3/7/2007 14:21  Aggiornato: 3/7/2007 14:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/9/2005
Da: Bergamo
Inviati: 837
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Citazione:
A questo punto sorge spontanea la domanda: .... contro chi è diretta quest’ arma spaventosa e subdola?


già, fatemi capire perchè proprio non ne ho la minima idea!

-- Under capitalism, man exploits man. Under communism, it's just the opposite. -- J.K. Galbraith
Piero79
Inviato: 3/7/2007 17:42  Aggiornato: 3/7/2007 17:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 781
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Citazione:
Uhm, però mi chiedo come mai.
Come mai questa "parziale ammissione"? Come mai proprio ora?
Come si inquadra nel generale quadro dell'informazione mainstream?



me lo sono chiesto anch'io.. a me stupisce il fatto che l'esercito italiano si prenda carico di test balistici del genere.. Che l'ansa e rai1 riprendano la notizia (inserendola comunque in un quadro d'"informazione" desolante) non mi colpisce più di tanto.. fa parte del solito teatrino e saran sempre pronti a chiacchierare di una qualche smentita.

emabardo
Inviato: 3/7/2007 19:27  Aggiornato: 3/7/2007 19:27
So tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 10
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
questa è una di quelle cose che testimoniano la stupidità delle nostre dotazioni "naturali" e del perché servono per all'appunto professionisti delle informazioni per farci capire meglio le proporzioni.
Io comunque vorrei dire una cosa: se arrivano a vietare ai taxi di fermarsi anche 5 minuti davanti agli aereoporti (http://news.bbc.co.uk/2/hi/uk_news/6259962.stm) allora vuole dire che proprio non riescono a garantire la sicurezza. ma a questo punto dovrebbero essere rimossi. altrimenti perché cavolo stanno lì a comandarci, se non per difenderci?

Manwe
Inviato: 4/7/2007 9:47  Aggiornato: 4/7/2007 9:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/6/2004
Da: Cagliari
Inviati: 39
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Illuminati....
hanno una fantasia elementare tanto quanto basta per in.....e il mondo

Doctor
Inviato: 4/7/2007 17:25  Aggiornato: 4/7/2007 17:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
E intanto lunedì a Fiumicino mi hanno sequestrato 6 boccette di vetro di pesto Tigullo (assolutamente necessarie per un emigrante come me), che non saranno mangiate dai poliziotti (mi hanno detto che non possono) e che finiranno nella monnezza (non è prevista una ridistribuzione ad enti benefici). Porca t...a!!!
Ho chiesto al poliziotto come avrei potuto mettere una bomba in una boccetta di pesto ermeticamente chiusa e sottovuoto di cui avevo anche lo scontrino. Lui mi ha detto che era possibile farlo.
Ho anche tentato di spiegare che il pesto non è liquido. Mi ha detto che anche se fosse stato un sugo precotto alla carbonara me lo avrebbe sequestrato. Al che volevo spiegargli che volendo avrei potuto mettere dell'esplosivo anche nel parmigiano (che invece può essere imbarcato), ma ho lasciato perdere, tutta la scena era troppo ridicola. L'occidente, ovvero la civiltà più ridicola ed inutile mai apparsa sul pianeta Terra.

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
clausneghe
Inviato: 4/7/2007 21:13  Aggiornato: 4/7/2007 21:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Doctor,siamo alle barzellette

Questo regime fottuto farebbe anche ridere,almeno come può far ridere un Orco ubriaco

Ci trattano come polli d'allevamento,senza nessuna vergogna.

Che i poliziotti non mangino il tuo Tigulo è solo che bene,non dare le perle ecc.

Finiranno mai questi tempi così alieni per noi ,la civiltà più assurda e peggiore apparsa sulla Terra?

O non resta che sperare in Nibiru?

redna
Inviato: 4/7/2007 21:22  Aggiornato: 4/7/2007 21:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
cito- O non resta che sperare in Nibiru?
---
"Fa scaturire la vittoria dalla giustizia, impedisci al forte di prevalere ingiustamene sul debole, e persegui il bene di tutto il popolo."
Shamash -dio del sole babilonese- ad Hammurabi - 1700 A.C.

Considerato che Shamash proveniva da Nibiru, sarà il caso di sperare?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
clausneghe
Inviato: 5/7/2007 21:52  Aggiornato: 5/7/2007 21:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Buona sera a tutti

Ecco un pò di perle che ci regala un "amico" che passa il suo buon tempo a scrutarci,a scrutare il nostro abisso di ignoranza

Buon divertimento

andal
Inviato: 5/7/2007 23:08  Aggiornato: 5/7/2007 23:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 58
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Uhè Pausania... ma che stai dicendo?

Oh... ma i libri di storia li leggi al contrario?




ma in vacanza non vanno mai

fiammifero
Inviato: 5/7/2007 23:12  Aggiornato: 5/7/2007 23:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
e vogliono pure l'aumento?
Vuoi vedere che dobbiamo ringraziare Veltroni che durante la presentazione della sua candidatura alla guida della “nuova” forza politica, ha tirato fuori il vecchio refrain: i poliziotti vanno mandati via dagli uffici per farli lavorare in strada.

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
fiammifero
Inviato: 5/7/2007 23:21  Aggiornato: 5/7/2007 23:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
E meno male che non è il SISMI e non rientriamo nel grafico che potete vedere qui

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
goldstein
Inviato: 6/7/2007 2:49  Aggiornato: 6/7/2007 2:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
NAFEEZ AHMED: "Quali bombe" ?

clausneghe
Inviato: 7/7/2007 9:23  Aggiornato: 7/7/2007 9:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Buon giorno e salute...

Ancora materiale "false flag"


Leggere

seascout
Inviato: 9/7/2007 10:37  Aggiornato: 9/7/2007 10:37
So tutto
Iscritto: 29/5/2006
Da:
Inviati: 2
 Re: Chiodi, benzina e sommergibili
Già, il problema adesso è:
ipotesi 1: Le eventuali false bombe sono state "pilotate" dal vecchio per far capire al nuovo che non bisogna smettere di foraggiare l'idustria degli armamenti (altrimenti ti tifor fuori un attentato al giorno..)
ipotesi 2: il pilotaggio è avvenuto direttamente dal nuovo governo per giustificare agi occhi della gente come non si possa smettere di spendere soldi per l'anti terrorismo
ipotesi 3: c'è un accordo tra i due in cui si decide il da farsi e questa è sembrata la mossa migliore per "cambiare tutto per non cambiare nulla"

Meditate gente...

Aprire la testa è bello, ma molto, molto scomodo

Seascout


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA