Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : Non possono più dire di non sapere
Inviato da Redazione il 9/6/2007 7:30:00 (6386 letture)

Ho ricevuto in e-mail questa simpatica lettera, nella quale la rivista Focus annuncia una “nuova versione”, sia nella grafica che nei contenuti:

È in edicola un numero specialissimo! Non diciamo che non riconoscerete più Focus, ma sicuramente lo troverete molto cambiato, con una nuova grafica (vogliamo farlo più elegante) nuove rubriche (che speriamo vi piacciano) e soprattutto più interattivo. Trovete infatti anche un vero “giornale nel giornale”: E non dimenticate di inviarci il vostro parere votando gli articoli via sms o collegandovi a questo link.

Visto l’invito rivolto ai lettori, sarebbe forse il caso di ricordare tutti al Direttore della rivista, Sandro Boeri, che aveva assunto con il sottoscritto un chiaro impegno a rivedere l’articolo sul 9/11, comparso sul numero di febbraio della rivista – e pieno zeppo di errori macroscopici, che vanno tutti curiosamente a supporto della tesi ufficiale - in base a questa pagina che avevo appositamente preparato per lui.

”Nel nome di una corretta informazione” aveva proposto lui stesso che la preparassi, ma deve poi essersi dimenticato dell’impegno assunto - con i suoi lettori, suggerisco, prima ancora che con me - visto che non ha mai più risposto ai miei ripetuti messaggi, ....

... telefonici e via e-mail, una volta che la pagina è stata pronta.

QUI tutti gli indirizzi necessari per rispondere all’invito ad “inviarci il vostro parere”. Chi non avesse la possibilità di utilizzare Internet, può sempre chiamare il numero pubblico del centralino, che è 02-762101. Questo invece è il link al forum originale di Focus sull’argomento.

Con l’augurio che un giorno persone con una certa responsabilità, come il Direttore di una rivista così popolare, vorranno riflettere sul significato etico di un loro contributo alla diffusione di una bugia di tali dimensioni e di tale portata, che a questo punto non possono più fingere di non riconoscere come tale.

A questo, in realtà, era servita la pagina che avevo preparato: ora il Direttore di Focus non può più dire di non sapere.

Massimo Mazzucco

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
edo
Inviato: 9/6/2007 8:28  Aggiornato: 9/6/2007 8:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Non possono più dire di non sapere
A questo punto, la complicità è una scelta.
Gran cosa la consapevolezza!

Dorian
Inviato: 9/6/2007 9:06  Aggiornato: 9/6/2007 9:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/1/2007
Da:
Inviati: 1275
 Re: Non possono più dire di non sapere
Forse avrebbe dovuto pensarci mille volte prima di impelagarsi in una storia tanto complessa e trattarla con una tale spudorata e parziale superficialità.
Forse potrebbe ricominciare da capo partendo da bufale più semplici da debunkare tipo quella sulle ADM irachene.

ahmbar
Inviato: 9/6/2007 12:40  Aggiornato: 9/6/2007 12:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2007
Da: Milano
Inviati: 1785
 Re: Non possono più dire di non sapere
Adesso vedremo se e' stata solo malainformazione e superficialita', o se sono stati pagati


Alessandro

Per chi desidera informarsi sulla piu' grande menzogna dell'era moderna
FAQ 11 settembre 2001
vulcan
Inviato: 9/6/2007 14:59  Aggiornato: 9/6/2007 14:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/1/2005
Da: Sardigna
Inviati: 2092
 Re: Non possono più dire di non sapere
Ma in fondoo ragazzi che ci può aspettare da focus...

....alla fine è solo un giornalino pseudoscentifico per una fetta di lettori tra scienza e fantascienza , o forse più fanta...

l'impressione che ho sempre avuto è che l'biettivo principale fosse quello di riempire il giornale con cose strane e fantasiose che stuzziccassero l'interesse di un lettote .. ( per la tiratura) indipendentemente dall'informazione intesa come trasmissione di conoscenza...

l'11/9 non è certo sfuggito a questo semplice e banalissimo interesse...

Mi dispiace se qualcuno di focus legge questo commento .. ma è esattamemnte quello che penso ...

Ma vale veramente la pena e la penna andare dietro a focus?

"Indaga le parole a partire dalle cose e non le cose a partire dalle parole." Misone
Lestaat
Inviato: 9/6/2007 18:06  Aggiornato: 9/6/2007 18:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/7/2005
Da: Perugia
Inviati: 1774
 Re: Non possono più dire di non sapere
Mi rendo conto che è un po OT ma ieri sera ho assistito ad una quantomeno "curiosa" puntata di Matrix.
Due gli argomenti trattati:
1-Il film di Diario sulle elezioni truccate
2-I costi della politica

Il film di Diari a quanto pare mette in risalto la connessione tra lo scandalo intercettazioni Telecom, il famoso Ghioldi della agenzia di security e il ruolo dello stesso durante lo smistamento dei dati la sera dello scrutinio.
Diciamo che i discorsi sentiti durante la puntata facevano palesi riferimenti (pur mancando regolarmente nelle frasi del complemento oggetto: la CIA) ad un intervento esterno ai due schieramenti politici per modificare il risultato elettorale.
La seconda parte invece parlava di un libro inchiesta appena uscito sulla connivenza tra politica ed economia.
Vari gli pseudo intellettuali ospiti (tutti giornalisti) e di diversi orientamenti politici che erano però accomunati dal palese disgusto per la classe politica odierna e forte (anche in Mentana) era la richiesta di un nuovo elemento politico del tutto nuovo ed esterno ai politici attuali, sempre con lo sfondo di un ingerenza che tiene (cito letteralmente una frase secondo me molto pesante usata spesso durante lapuntata) "sotto scacco" un ricambio generazionale all'interno del mondo politico italiano.
Devo sinceramente dire che i discorsi, i toni, i fatti riportati e le opinioni espresse mi hanno non di poco sorpreso.
Chiaro che non mi aspetto un granchè, è solo la curiosità di sapere dove si vuole andare a parare che mi spinge.
Ma c'è qualcosa di nuovo nell'aria, occhi aperti.

In nomine libertatis vincula edificamus.
In nomine veritatis mendacia efferimus.
apocalisse
Inviato: 9/6/2007 21:00  Aggiornato: 9/6/2007 21:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/6/2007
Da:
Inviati: 47
 Re: Non possono più dire di non sapere
-citazione-
Ma c'è qualcosa di nuovo nell'aria, occhi aperti.

infatti...i padroni di sempre fanno le proprie mosse
la chiesa sta irrompendo come un fiume in piena
confindustria ha già presentato il proprio campione
i servizi e gli apparati militari fanno pesare la loro forza
gli pseudo giornalisti fanno servilismo preventivo verso il prossimo
messia della politica, chiunque egli sia

e chiunque sia il prossimo si presenterà come interprete del disgusto nei confronti della politica...alle prossime elezioni (a meno del nano eterno che ritorna) avremo tre cavalieri dell'antipolitica, con programmi uguali: smantellare quel poco che resta della pochezza dello stato sociale italiano.auguri

pensa intergalattico, agisci interplanetario
Ginevra
Inviato: 9/6/2007 21:19  Aggiornato: 9/6/2007 21:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/4/2007
Da:
Inviati: 31
 Re: Non possono più dire di non sapere
"Con l’augurio che un giorno persone con una certa responsabilità, come il Direttore di una rivista così popolare, vorranno riflettere sul significato etico di un loro contributo alla diffusione di una bugia di tali dimensioni e di tale portata, che a questo punto non possono più fingere di non riconoscere come tale.

A questo, in realtà, era servita la pagina che avevo preparato: ora il Direttore di Focus non può più dire di non sapere."



Se é solo per questo, in molti stanno ancora aspettando anche la rettifica del "Seven is exploding", o sbaglio?

Ciao ciao

ivan
Inviato: 9/6/2007 21:46  Aggiornato: 9/6/2007 21:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Non possono più dire di non sapere - OT
Citazione:

Devo sinceramente dire che i discorsi, i toni, i fatti riportati e le opinioni espresse mi hanno non di poco sorpreso.
Chiaro che non mi aspetto un granchè, è solo la curiosità di sapere dove si vuole andare a parare che mi spinge.
Ma c'è qualcosa di nuovo nell'aria, occhi aperti.



Sto tornando da un'ipermercato per la solita spesa di fine settimana.
Sono stato anche al reparto libri e lì ho notato che erano posti in forte evidenza tutta una serie di libri vertenti tutti, ma proprio tutti, sul malaffare in politica e sui cattivi esempi dei politici nostrani: si andava dai classici di Travaglio ad altri descriventi il malgoverno in province, regioni, comunità montane etc etc.

A questo va aggiunta l'ultima puntata di Annozero: le dichirazioni di Cecchi Gori e la situazioni descritte nella tramissione erano tali da far accapponare la pelle.

Quindi l'impressione che ci sia qualcosa di nuovo dell'aria è vera.

Ma secondo me, pur se si nota molta insofferenza in giro, non succederà nulla: la macchina mediatica è saldamente nelle loro mani, possono portare l'opinione pubblica "classica" - cioè la maggioranza - dove vogliono.

E quindi nuove eventuali elezioni non farebbero che riconfermare le stesse facce, le stesse situazioni.

Redazione
Inviato: 9/6/2007 22:20  Aggiornato: 9/6/2007 22:33
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Non possono più dire di non sapere - OT
Caro Henry, la differenza è che io non ho mai preso impegni con nessuno in quel senso, e resto liberissimo di pensare quello che voglio. Inoltre, io ho dimostrato a Boeri i suoi errori, mentre l'altra famosa dimostrazione sono ancora qui ad aspettarla.

Dopodichè, le polemiche sei pregato di andare a fartele sui tuoi blog. Di parassiti sotto falso nome qui ne abbiamo avuti abbastanza (sei stato bannato anche come Ginevra).

manneron
Inviato: 9/6/2007 22:29  Aggiornato: 9/6/2007 22:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Non possono più dire di non sapere
non sta succedendo assolutamente nulla. siamo solo vicini all'estate e i controlli sulla tv sono calati da parte dei direttori.
se la borsa invece continua di questo passo, allora si che succede qualcosa.

Kolza
Inviato: 10/6/2007 0:13  Aggiornato: 10/6/2007 0:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/6/2004
Da: MMMMMMonza
Inviati: 916
 Re: Non possono più dire di non sapere
Salve a tutti,
Ormai Focus sta risentendo della concorrenza generalizzata di molti periodici, altrimenti non si spiegherebbe quest'operazione di restyling. Basti pensare alla minaccia del nuovo Airone, diretto da Biavardi, che si pone come diretto sfidante nel segmento scienza-tecnologia-di tutto un po'.
Ovviamente l'attendibilità delle predette riviste è inversamente proporzionale al numero dei lettori, basterebbe leggerne gli articoli per capirlo. Niente a che fare con l'autorevolezza di Popular Mechanics
Nel frattempo osservando il flusso delle coscienze e delle incoscienze, non si può non capire come la pazienza della gente sia colma: magari non sull'11 settembre, sui costi della politica, quello si. Solo così si può montare la marea crescente. Stella e Rizzo hanno preso un treno già in corsa, e hanno dovuto solo compilare le tabelline. L'hanno fatto egregiamente, ma altri prima di loro avevano tracciato il percorso.
Tornando all'11/09, ora la Versione Ufficiale e le sue incongruenze sono cadute, come la Commissione Warren per JFK, nel patrimonio comune delle cose accettate e accertate come "false". Basta chiedere in giro...

Saludos
Kolza

PS Il nuovo trend sono le scie chimiche . Anche lì el pueblo è molto più accorto di quanto sembra...

music-band
Inviato: 10/6/2007 5:55  Aggiornato: 10/6/2007 5:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/10/2005
Da: Shangri-la
Inviati: 1680
 Re: Non possono più dire di non sapere
Citazione:
La seconda parte invece parlava di un libro inchiesta appena uscito


Non so se ti riferisci a: "La Casta"

ma sembra che questo libro stia registrando un vero record di vendite oltre che a generare un vero movimento popolare che sta cominciando a farsi sentire con le prime iniziative tra cui questa

Lestaat
Inviato: 10/6/2007 18:46  Aggiornato: 10/6/2007 18:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/7/2005
Da: Perugia
Inviati: 1774
 Re: Non possono più dire di non sapere
Proprio quello music-band

Massimo, non so esattamnte come comportarmi perchè non riesco molto a discernere il contenuto del tuo post e quanto ho detto io. Secondo e sono la stessa cosa, o meglio, fanno parte dello stesso gioco.
Mi scuso ancora per aver OTTATO così.

In nomine libertatis vincula edificamus.
In nomine veritatis mendacia efferimus.
cocis
Inviato: 10/6/2007 21:08  Aggiornato: 10/6/2007 21:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Non possono più dire di non sapere
neanche l'auto presidenziale di bush lo vuole + .. tanto è vero che lo ha lasciato a piedi..


amatillo
Inviato: 10/6/2007 22:54  Aggiornato: 10/6/2007 22:54
So tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 4
 Re: Non possono più dire di non sapere
Certo che da Focus non mi aspettavo un approccio del genere, è forse l'ennesima prova di quanto sia sepolta la verità....

Comunque grazie Massimo per quello che stai facendo.

Dorian
Inviato: 10/6/2007 23:15  Aggiornato: 10/6/2007 23:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/1/2007
Da:
Inviati: 1275
 Re: Non possono più dire di non sapere
è forse l'ennesima prova di quanto sia sepolta la verità....

Peggio ancora
ridicolizzata!

clausneghe
Inviato: 10/6/2007 23:34  Aggiornato: 10/6/2007 23:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Non possono più dire di non sapere - OT
Citazione:
Dopodichè, le polemiche sei pregato di andare a fartele sui tuoi blog. Di parassiti sotto falso nome qui ne abbiamo avuti abbastanza (sei stato bannato anche come Ginevra).


Ma dai!! Pensare che l'avevo scambiata/o per la Dama del Lago.

Mi ricordo il suo intervento n°1 in occasione del mio post "Italia pattumiera della Nato?"

E invece è il mastino Henry 62 ...dici? ...oibò?

Redazione
Inviato: 11/6/2007 0:18  Aggiornato: 11/6/2007 0:18
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Non possono più dire di non sapere - OT
LESTAAT: Il mio intervento non era affatto riferito a te, ma a "Ginevra", cioè Henry sotto mentite spoglie.

CLAUS: Confermo, anche se ovviamente non è il caso qui di commentare oltre.

Bambooboy
Inviato: 11/6/2007 0:47  Aggiornato: 11/6/2007 1:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/12/2006
Da:
Inviati: 535
 Re: Non possono più dire di non sapere
BAMBOOBOY: Scusami se rimuovo (parzialmente) il tuo commento, ma a) "Ginevra" non ha più la possibilità di risponderti, e b) ho appena chiesto di non proseguire oltre il discorso.

LA REDAZIONE (M.M.)

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

@ in generale
leggetevi "LA CASTA". assolutamente imperdibile

[ ps: tra l'altro, news di oggi: l' On. Selva si finge malato per evitare il traffico Chiama un'ambulanza: "Mi sento male". Ma era una messa in scena per arrivare in tempo in tv. ].


PPS: ma che vi aspettate da focus? e che lo leggete a fare ancora?
boh. mistero. dont feed the troll and dont feed focus.

Bambooboy
Inviato: 11/6/2007 10:56  Aggiornato: 11/6/2007 10:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/12/2006
Da:
Inviati: 535
 Re: Non possono più dire di non sapere - OT
yes.
nessun problema.

Bimbodeoro
Inviato: 11/6/2007 23:46  Aggiornato: 11/6/2007 23:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2006
Da: Amicoland
Inviati: 388
 Re: Non possono più dire di non sapere - OT

"Non è il popolo che deve aver paura del proprio governo, ma è il governo che deve avere paura del proprio POPOLO."

"Sotto questa maschera non c'è solo carne, sotto questa maschera c'è un idea e le idee sono a prova di proiettile."
sitchinite
Inviato: 12/6/2007 16:32  Aggiornato: 12/6/2007 16:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/6/2007
Da: Roma - Pomezia
Inviati: 3270
 Re: Non possono più dire di non sapere
Citazione:
Certo che da Focus non mi aspettavo un approccio del genere,


Io purtroppo insabbiamenti e 'pubblicazioni pilottate' da parte di Focus me le aspetto da molto tempo.
Non solo da loro, ma anche da altri 'mostri sacri' della informazione come Discovery Channel e National Geographic.
La tristezza mi viene nel vedere come aziende del genere che hanno staff considerati di tutto rispetto, che hanno una discreta potenza nel formare e nel dirigere l' opinione pubblica, siano completamente succubi (se non complici) dei poteri occulti.

Io non credo in molte delle spiegazioni offerte dai 'complottisti' riguardo all' 11/9 (mi sono iscritto qui dopo un dibattito interessantissimo con abbidubbi su una altra com) ma penso che una agenzia di informazione seria debba dare pari libertà di espressione e pari spazio a TUTTE le voci, e NON affiliarsi a una delle due. Nè tantomeno esserne succube.

L' articolo di Massimo é interessantissimo. Personalmente non mi convince in molti punti, però meriterebbe una visibilità pari a quella delle altre tesi, ufficiali e non.
Focus non si discosta mai dalle teorie ufficiali, e quando presenta qualcosa di 'alternativo' lo fa quasi sempre con voci di scherno o di denigrazione.

Redazione
Inviato: 12/6/2007 16:58  Aggiornato: 12/6/2007 16:58
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Non possono più dire di non sapere
SITCHINITE: "Personalmente non mi convince in molti punti,..."

Tirali fuori tranquillamente, se ne hai voglia. Ogni occasione per rinforzare la tesi è buona.

starchild
Inviato: 12/6/2007 19:39  Aggiornato: 12/6/2007 19:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/1/2007
Da:
Inviati: 161
 Re: Non possono più dire di non sapere
Ciao,

Ho scritto alla redazione di Focus, in merito alla News di Mazzucco sull'articolo sull'11Settembre "Non possono più dire di non sapere".

Vi posto la loro risposta.
-------------------------------------

Siamo pronti a mettere sul nostro sito l'articolo di Mazzucco, persona che
stimiamo al di là di divergenze di opinione sui fatti dell'11 settembre.
Chiediamo solo due cose:
1) di averlo (non ce lo avete mai mandato)
2) di pubblicare contemporaneamente, come era previsto, il nostro articolo a
commento della discussione sul vostro sito (è sul nostro sito).

Quello che invece non eccettiamo sono gli insulti pregiudiziali di alcuni di
voi: crediamo in quello che scriviamo e dire che l'11 settembre non è stata
una montatura di Bush non significa essere automaticamente dei "servi
dell'imperialismo americano" (che, sia detto per inciso, detestiamo quanto
voi). Cerchiamo solo la verità, che è più utile di qualsiasi forma di
propaganda a combattere la politica Usa. Se ci convincete, siamo pronti a
correggerci.


Ciao, la redazione di Focus

--------------------------------------------------

Nessuno li ha insultati, io no di certo. Ho solo stuzzicato un po' la loro cosiddetta correttezza. Comunque, chiudiamo qui se volete, io ho solo manifestato la mia opinione e volevo vedere come reagivano.;o))
Dite che ho esagerato? :o))
Ecco la mia mail. Ma se hanno la coda di paglia cavoli loro.


Alla redazione di Focus e al
Direttore,


Sono un lettore della vostra
rivista e quel che leggo in
questa mail mi rattrista
molto.
Avete sempre fatto della
correttezza la vostra
bandiera. Ora invece vi
adeguate alla corrente
scrivendo cose sull' 11
Settembre 2001 che suffragano
indecentemente la tesi
ufficiale. Tesi che ormai fa
acqua dappertutto e che
ingannerebbe solo un
deficiente. Spero che la nuova
rivista sia migliore anche
come rispetto
dell'intelligenza dei lettori
e come rispetto ai 3000 morti
del vile e vergognoso
complotto del WTC. Trovo la
vostra rivista molto
interessante per le tematiche
e per l'attualità ma la trovo
invece molto poco imparziale
su cose come queste, cose
gravissime che sono costate
migliaia di morti e non solo
nelle torri ma nelle guerre
fatte con la scusa del WTC
(Irak e Afghanistan).

Se quotidiani, TV e radio sono
allineate col potere
costituito voi potreste almeno
avere il coraggio di usare la
vostra popolarità per far
capire le vere ragioni e smascherare i veri
responsabili dell'atrocità del WTC, se volete tenere fede
alla vostra correttezza.
So che forse cestinerete
questa mail, o forse ve ne
fregherete, ma lasciate che vi dica che sbagliate e che così
facendo dimostrerete il poco rispetto per il lettore e la
vostra correttezza sarà solo
un paravento.

Se volete smentire le mie
parole scrivete un articolo serio e imparziale.
Informate i lettori, nel senso
più ampio del termine.
Sarò ben felice di ricredermi,
su questo e su altri fatti
ancora misteriosi.

Ossequi.

C.G.

Tuttle
Inviato: 12/6/2007 19:56  Aggiornato: 12/6/2007 19:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: Non possono più dire di non sapere
Ah bene.... Io sto ancora aspettando le risposte di Amelia Beltramini, autrice di un post di apertura a dir poco arrembante.

Qualsiasi cosa decidiate di fare io mi rendo disponibile a fornire materiale, ragionamenti e qualsiasi cosa possa servire alla messa in piedi di un dibattito serio con questi signori.

Saluti.


Pier Paolo

Pausania
Inviato: 12/6/2007 20:07  Aggiornato: 12/6/2007 20:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Non possono più dire di non sapere
Starchild, cosa credi che ti avrebbero risposto? Gli hai detto che non sono obiettivi perché non danno ragione ai complottisti... Ovvio che loro ti hanno rispedito l'accusa.

Detto questo, mi duole constatare che lanciano accuse a terzi che sono palesemente false e che peraltro il sito di Focus, dopo aver aperto un forum intitolato "Beltramini risponde", ha visto rispondere solo il gruppetto dei soliti amici nostri.

EDIT: ho letto meglio la risposta. Sono decisamente scorretti a scrivere ad un proprio lettore che non pubblicano un articolo che un "voi" generico dovrebbe spedir loro. Cos'è Luocomune, il nuovo Luther Blisset degli anni duemile? Gli scriviamo pure gli articoli adesso: cioè, loro sono i giornalisti, e "noi" (chi?) gli scriviamo gli articoli.

Non ho capito il riferimento al forum di LC su cui sarebbe stato fatto un articolo da pubblicare...

starchild
Inviato: 12/6/2007 20:16  Aggiornato: 12/6/2007 20:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/1/2007
Da:
Inviati: 161
 Re: Non possono più dire di non sapere
Ho dimenticato di dire che ricevetti l'articolo di Mazzucco tramite una lista cui sono iscritto e che qui non nomino.
La mail cui mi riferisco all'inizio è appunto quella.
Decisi di scrivere alla redazione così, per puntiglio e perché, in passato, ho notato certe forme di censura o di informazione poco corretta e parziale su altri argomenti che mi stanno a cuore.
Per quanto mi riguarda tutto finisce qui; non voglio certo causare una polemica sterile e dannosa. La risposta l'ho avuta, ora vedremo i fatti che sono poi quelli che realmente contano e rivelano mooolte cose.
Saludos

starchild
Inviato: 12/6/2007 20:24  Aggiornato: 12/6/2007 20:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/1/2007
Da:
Inviati: 161
 Re: Non possono più dire di non sapere
Re: Non possono più dire di non sapere
Starchild, cosa credi che ti avrebbero risposto? Gli hai detto che non sono obiettivi perché non danno ragione ai complottisti... Ovvio che loro ti hanno rispedito l'accusa.

Detto questo, mi duole constatare che lanciano accuse a terzi che sono palesemente false e che peraltro il sito di Focus, dopo aver aperto un forum intitolato "Beltramini risponde", ha visto rispondere solo il gruppetto dei soliti amici nostri.

EDIT: ho letto meglio la risposta. Sono decisamente scorretti a scrivere ad un proprio lettore che non pubblicano un articolo che un "voi" generico dovrebbe spedir loro. Cos'è Luocomune, il nuovo Luther Blisset degli anni duemile? Gli scriviamo pure gli articoli adesso: cioè, loro sono i giornalisti, e "noi" (chi?) gli scriviamo gli articoli.

Non ho capito il riferimento al forum di LC su cui sarebbe stato fatto un articolo da pubblicare...

------------------------------------------------------------------
Lo so: vedi, l'ho fatto per provocazione, me lo aspettavo.
Comunque, l'ho fatto anche per vedere se suscitavo qualcosa, magari anche una sorta di ripensamento, cui però credo assai poco.
Beh, come ho detto per me finisce qui, ma perlomeno ho reso l'idea.
Quando gli ho detto di essere un loro lettore è vero, anche se non assiduo. Chissà, se altri lettori scrivessero in tal senso, che non si riesca a smuovere qualcosa. Comunque Focus non è che uno fra i tanti, c'è di peggio, molto peggio. Ma brucia lo stesso, eh!?

Redazione
Inviato: 13/6/2007 6:56  Aggiornato: 13/6/2007 8:09
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Non possono più dire di non sapere
Se permetti, Starchild, mi "approprio" della risposta che hai ricevuto, e replico a dovere.

Perchè anche alle buffonate ci deve essere un limite.


EDIT: nella replica avrai anche la risposta riguardo al forum

alinos
Inviato: 13/6/2007 9:09  Aggiornato: 13/6/2007 9:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/3/2006
Da: Livorno
Inviati: 118
 Re: Non possono più dire di non sapere
Massimi anche a me hanno risposto come all'altro iscritto....hanno fatto un copia e incolla di quella pappardella a tutti quelli che hanno scritto, rispondigli come meritano...
allego il testo...

IO:
Ma scusate, il vostro direttore non si era impegnato a rivedere l'articolo sull'11 settembre??? Invece non risponde più al redattore di luogocomune??? In compenso fate la rivista tutta nuova...nuova nella forma ma a quando nuova anche nell'obbiettività???
Saluti

Essi:

Siamo pronti a mettere sul nostro sito l'articolo di Mazzucco, persona che stimiamo al di là di divergenze di opinione sui fatti dell'11 settembre. Chiediamo solo due cose:
1) di averlo (non ce lo avete mai mandato)
2) di pubblicare contemporaneamente, come era previsto, il nostro articolo a commento della discussione sul vostro sito (è sul nostro sito).

Quello che invece non eccettiamo sono gli insulti pregiudiziali di alcuni di voi: crediamo in quello che scriviamo e dire che l'11 settembre non è stata una montatura di Bush non significa essere automaticamente dei "servi dell'imperialismo americano" (che, sia detto per inciso, detestiamo quanto voi). Cerchiamo solo la verità, che è più utile di qualsiasi forma di propaganda a combattere la politica Usa. Se ci convincete, siamo pronti a correggerci.


Ciao, la redazione di Focus

sitchinite
Inviato: 13/6/2007 9:21  Aggiornato: 13/6/2007 9:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/6/2007
Da: Roma - Pomezia
Inviati: 3270
 Re: Non possono più dire di non sapere
Citazione:
Tesi che ormai fa acqua dappertutto e che
ingannerebbe solo un deficiente


Beh questa é una offesa bella e buona nei confronti di chi non accetti le teorie esposte qui su Luogocomune, o no?
Francamente non mi convince la tesi ufficiale (più che altro perchè un qualunque chimico potrebbe fare considerazini molto più dettagliate di quelle che si leggono nei rapporti ufficiali) ma non mi convincono nemmeno molti punti delle teorie alternative.
E per questo devo essere ritenuto un 'deficiente'?

Citazione:
voi potreste almeno
avere il coraggio di usare la
vostra popolarità per far
capire le vere ragioni e smascherare i veri
responsabili dell'atrocità del WTC, se volete tenere fede
alla vostra correttezza.


Ancora una volta, starchilid, cosa vuoi da Focus?

- che facciano luce?
- che espongano e avvallino la teoria a cui TU e molti altri credete?

Permetti che, se per te le cose coincidono, per molti possano non farlo?

A mio avviso sei stato fortunato che ti abbiano risposto.

Citazione:

Se volete smentire le mie
parole scrivete un articolo serio e imparziale.


Beh non mi sembra che nè la versione ufficiale nè quella alternativa siano imparziali.
EDIT: Ognuna delle due fazioni vuole che sia accettata la propria.
O no?

Redazione
Inviato: 13/6/2007 9:33  Aggiornato: 13/6/2007 9:33
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Non possono più dire di non sapere
Sitchinite: Indipendentemente da quello che ha scritto starchild, gli obblighi di Focus erano - rimangono - ben diversi.

Nessuno infatti gli ha chiesto di cambiare opinione, ma di correggere almeno i fatti riportati erroneamente - e tutti, guarda caso, "errati" nella stessa direzione:

Non si sono "migliaia" di testimoni che hanno visto un Boeing al Pentagono, nè il foro d'apertura era largo 19 metri, da quel che mi risulta.

andal
Inviato: 13/6/2007 18:58  Aggiornato: 13/6/2007 18:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 58
 Re: Non possono più dire di non sapere

Sal
Inviato: 19/8/2007 17:37  Aggiornato: 19/8/2007 17:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/3/2007
Da:
Inviati: 80
 Re: Non possono più dire di non sapere
>comparso sul numero di febbraio della rivista – e pieno zeppo di errori macroscopici, che vanno tutti curiosamente a supporto della tesi ufficiale - in base a questa pagina che avevo appositamente preparato per lui.

Veramente gli errori macroscopici (nonché interpretazioni deliberatamente forzate e fuorvianti dei fatti) sono contenute proprio nella pagina indicata di Luogocomune.


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA