Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


chiesa e religione : Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen Sollicitationis"
Inviato da Redazione il 20/5/2007 0:00:00 (14943 letture)

Su "Avvenire" di ieri Andrea Galli lamenta l'eco negativa che sta generando in Italia il documentrario della BBC sul "Crimen Sollicitationis", in un articolo intitolato "Infame calunnia via Internet". Sono parole pesanti, soprattutto per coloro che sopperiscono con il proprio tempo libero a quel lavoro di informazione che i nostri giornalisti, regolarmente salariati, si dimenticano troppo spesso di svolgere.

A proposito del documentario BBC, Galli sostiere che si tratti "di un pot-pourri di affermazioni e pseudo-testimonianze che furono apertamente sconfessate a suo tempo dalla Conferenza episcopale inglese, la quale invitò l'augusta Bbc a "vergognarsi per lo standard giornalistico usato nell'attaccare senza motivo Benedetto XVI".

Galli non chiarisce però quali e quante fra queste testimonianze - perchè "pseudo", poi? Che cosa hanno di "pseudo" degli individui adulti che si ritrovano con il groppo in gola a raccontare, 40 anni dopo, la ignominosa esperienza subita? - siano state sconfessate, e che fine abbiano fatto i testimoni che avrebbero osato lanciare questo fango immeritato su dei prelati innocenti. Lo stesso ragionamento vale per la Chiesa come istituzione, che di fronte ad accuse come queste non è certo abituata a "invitare a vergognarsi" e basta. Ci si domanda anzi, ...

... visto che si tratterebbe, come dice Galli, di una calunnia a livello planetario, perchè la Chiesa non abbia imposto alla BBC di ritirare il documentario, con tanto di scuse ufficiali, che in quel caso sarebbero assolutamente dovute?

Davvero dobbiamo credere, Signor Galli, che una Chiesa con la coscienza a posto si sarebbe accontentata di "invitare la BBC a vergognarsi"? La stessa Chiesa che definisce "terrorista" un cantante che da un palcoscenico in piazza ha solo affermato delle verità storiche, dovrebbe ora limitarsi a dare del "birichino" a chi la accusa di reati ignominosi su un palcoscenico mondiale?

E' facile dire "è stato tutto sconfessato" (e noi qui ne sappiamo qualcosa), un pò più difficile è dimostrarlo, o indicare almeno degli elementi che vadano a supporto di tale tesi. Invece la BBC non ha ritrattato nulla, nessuno dei "calunniatori" è finito in tribunale, e a tutt'oggi pare che i ricercati dalla Mondialpol stiano sempre dalla parte dei prelati.

La seconda parte della "difesa d'Uffizio" di Galli si concentra sul documento specifico: "Quel documento - sostiene Galli - veniva presentato dalla Bbc come un marchingegno furbesco, escogitato dal Vaticano per coprire reati di pedofilia, quando invece si trattava di un'importante istruzione atta ad «istruire» i casi canonici e portare alla riduzione allo stato laicale i presbiteri coinvolti in nefandezze pedofile."

Se così fosse, Signor Galli, dovrà ammettere che il documento è stato davvero male interpretato dai vescovi di tutto il mondo: pare infatti che abbiano preso tutti alla lettera l'istruzione di tenere segrete le varie denunce, mentre non risulta che un solo prete sia mai stato "ridotto allo stato laico", come invece prevederebbe, secondo lei, la direttiva. Anzi, i preti pedofili sono stati "ridotti" a viaggiare e a trasferirsi in parrocchie lontane, dove hanno continuato imperterriti a fare quello che facevano prima.

Dove sono i preti "spretati" a causa della pedofilia, Signor Galli? Ce ne indichi almeno uno, per cortesia.

"E che il testo Crimen Sollicitationis non fosse pensato per tale fine - scrive sempre Galli - lo dimostrava un paragrafo, il quindicesimo, che obbligava chiunque fosse a conoscenza di un uso del confessionale per abusi sessuali a denunciare il tutto, pena la scomunica."

Peccato che in questo caso sia stato molto sbrigativo, Signor Galli, e non abbia specificato "a chi" andasse denunciato il tutto: alle autorità civili, o al vescovo locale?

Perchè se anche fosse vero, come lei sostiene, che "in base alla legge italiana il privato cittadino (tale è anche il vescovo e chi è investito di autorità ecclesiastica) è tenuto a denunciare solo i crimini contro l'autorità dello Stato", in America - dove si è registrata la stragrande maggioranza dei casi - le cose stano diversamente: l'obbligo di denuncia alle autorità civili scatta nel momento stesso in cui si venga a conoscenza del reato, e non adempiere a tale obbligo consiste a sua volta in un reato di pari gravità. Si chiama complicità.

La terza parte del testo di Galli è dedicata alla difesa della figura di Ratzinger, accusato dalla BBC di essere stato per oltre vent'anni il "garante" della direttiva segreta, in quanto capo della "Congregazione per la dottrina della fede" [Ex-Tribunale dell'Inquisizione, n. d. r. ], che l'aveva emanata vent'anni prima: "Senza contare che Joseph Ratzinger, più tardi diventato sì prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, avrebbe firmato - ma siamo nel maggio 2001 - una Lettera ai Vescovi [...] dove si prevede espressamente che "il delitto contro il sesto precetto del Decalogo, commesso da un chierico contro un minore di diciotto anni", sia di competenza diretta della Congregazione stessa."

E' comprensibile da parte di Ratzinger una certa tendenza a sentirsi in diritto di interferire con gli altrui Codici, ma non risulta che negli Stati Uniti - lo ripeto, è lì che è avvenuta la stragrande maggioranza di casi, e cercare di spostare altrove il problema serve a poco - ci si rivolga al Papa per apportare modifiche alle proprie leggi.

"Segno - continua Galli - per chi abbia un minimo di buon senso giuridico, della volontà romana non certo di occultare, ma di dare piuttosto il massimo rilievo a certi reati, riservandone il giudizio non a realtà "locali", potenzialmente condizionabili, ma ad uno dei massimi organi della Santa Sede".

Se questo è vero, Galli non deve far altro che elencare i tempi e i luoghi in cui Ratzinger avrebbe espresso questo "giudizio" - si spera negativo - perchè a noi sinceramente è sfuggito.

In altre parole, è perfettamente inutile citare dei passaggi del documento nei quali si vorrebbero leggere delle oneste intenzioni, quando la sua applicazione nel mondo ha portato regolarmente all'esatto contrario. E se davvero il presente Papa era animato da tali buone intenzioni, come sostiene Galli, lo stesso vorrà riconoscere che come leader della Chiesa mondiale il Signor Joseph Ratzinger lascia molto a desiderare. Pare infatti che non lo ascolti nessuno.

Un'ultima nota, in chiusura: l'articolo di Avvenire è stato reperito in Internet, fra le "infami calunnie", quindi, che vi paiono allignare, a seconda almeno del titolo dell'articolo. Signor Galli, voglia gentilmente spiegare al suo Direttore che Internet è solo un mezzo, non è un luogo. Sono le idee che contano, e le sue, se mi permette, hanno lo stesso identico sapore amaro che si prova nel leggere il palese tentativo di occultamento della Verità rappresentato dal "Crimen Sollicitationis".

Massimo Mazzucco


"Infame calunnia via Internet" (Avvenire 19.05.07)

Voto: 6.00 (9 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
targaryen
Inviato: 20/5/2007 1:13  Aggiornato: 20/5/2007 1:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/10/2006
Da: Trono di Spade
Inviati: 213
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
eh eh e' troppo bello essere i primi.....
gesu' e tutti i santi non sarebbero d'accordo su come vanno le cose " in casa sua/loro ".................da circa 2000 anni a sta parte , mese +, mese - .......di solito i frutti di un albero malato sono marci.....la natura insegna. pero' che le foglie di un sempreverde siano nere e' molto strano.....
massi s'e' capito sto post agricoltore?

Mai accettare di diventare Primo Cavaliere
targaryen
Inviato: 20/5/2007 1:20  Aggiornato: 20/5/2007 1:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/10/2006
Da: Trono di Spade
Inviati: 213
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
eh eh eh e' troppo bello essere secondi........
un appunto sullo pseudo giornalista e sul suo pseudo articolo e di consegurnza pubblicato da uno pseudo direttore di uno pseudo giornale : l 'esempio dei frutti marci vale anche per i mega pseudo giornalisti che con un occhio ci vedono, e dall' altro no.....
siamo proprio degli pseudo calunniatori, non c'e' che dire!!!

Mai accettare di diventare Primo Cavaliere
Bambooboy
Inviato: 20/5/2007 2:35  Aggiornato: 20/5/2007 2:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/12/2006
Da:
Inviati: 535
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
complimenti a Redazione, per l'ottimo reply alle parole senza documentazioni [ ah! già! l'atto di fede!!! ] di Galli.

Red_Knight
Inviato: 20/5/2007 3:17  Aggiornato: 20/5/2007 3:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 31/10/2005
Da:
Inviati: 3121
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ma perché non ci iscriviamo tutti all'UAAR e chiediamo in contemporanea il modulo di "sbattezzo" (per chi è battezzato)? Almeno una soddisfazione personale anziché rodersi il fegato... comunque, se qualcuno lo sa, è pregato di spiegarmi come mai un video di ottobre sta facendo scalpore a maggio.

edo
Inviato: 20/5/2007 8:16  Aggiornato: 20/5/2007 8:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
la chiesa cattolica (et altre), in quanto baluardo dello spirito ipocrita della gente del mondo: la rappresenta.
Il fatto che questa chiesa (et altre), stia entrando in crisi è un segno che molti più uomini, rispetto al passato, hanno in corso un processo di presa di coscienza della propria ipocrisia, e di fronte a questa presa di coscienza, i pastori tedeschi, i galli e tutti gli altri animali dell'allegra fattoria vaticana, possono abbaiare quanto je pare...

shevek
Inviato: 20/5/2007 10:01  Aggiornato: 20/5/2007 10:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 1249
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Salut y Libertad a todos...


Mi associo ai complimenti per l'articolo di Massimo. L'unica cosa che Galli avrebbe dovuto dire - ma non può - è che il Vaticano ha ritirato la pena di scomunica per chiunque denunci alle autorità civili il reato di cui sono vittime/testimoni. Altrimenti, l'Osservatore Romano non ha alcun diritto di lamentarsi, costituendo questo, né più né meno, un principio omertoso a pieno titolo. D'altronde, le varie organizzazioni criminali di stampo mafioso/camorristico, storicamente parlando, sono derivate da gruppi religiosi di vario genere da cui hanno ereditato varie modalità organizzative - omertà compresa.

Insomma, si potrebbe aprire dal caso "Crimen Sollicitations" un altro capitolo d'indagine: quello del rapporto tra la chiesa e le varie organizzazioni criminali. Per ciò che riguarda quel tipo particolare di religiosità monoteistica esoterica che è la massoneria, la cosa è ben nota. Forse sarebbe il caso di ampliare il campo d'indagine...


Shevek

"Il potere è l'immondizia nella storia degli umani" - F. Guccini
www.portadimassa.net - WEB-TV e non solo di Filosofia
redna
Inviato: 20/5/2007 10:25  Aggiornato: 20/5/2007 10:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
sono d'accordo con shevek...
per esempio studiando bene la vita di Roncalli (Giovanni XXIII) che è stato passato da papa buono, pacioccone..ma....
o quella di Montin (Paolo VI) e la finanza che ha istaurato n vaticano...

su effedieffe settore religoni ci sono buoni spunti
e M: Blondet si dichiara cattolico.

Ampliare il campo d indagine presume sempre che quello che sappiamo è sempre parziale e anche fasullo.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
ivan
Inviato: 20/5/2007 11:37  Aggiornato: 20/5/2007 11:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Una notizia fresca di stampa: qui.

Linucs
Inviato: 20/5/2007 13:35  Aggiornato: 20/5/2007 13:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
"Demolire almeno 2.800 chiese della provincia francese, troppo poco frequentate per giustificare i costi di mantenimento".

Costi pagati da chi?

È l’indicazione contenuta in un rapporto elaborato dal Senato sulle 15 mila chiese esistenti nelle zone remote del Paese e sul costo che rappresentano per l’erario.

E dov'è scritto che l'erario (ladro) deve pagare le chiese?

Il titolo: "Ce ne sono 15 mila in aree poco abitate: un costo per l'erario"

Svolgimento:

Per le altre, occorrerà accettare che vengano distrutte per permettere la costruzione di edifici che meglio si adattino alle esigenze di oggi».

Quali esigenze? Forse nell'area poco abitata non c'era abbastanza spazio?

Oppure serve qualcosa in grado di produrre denaro per l'erario?

Quali saranno mai queste esigenze, cosa potranno mai costruire in grado di ripopolare queste aree poco abitate. Idea! Potrebbero costruire una bella gabbia per i teppisti dementi (ma multiculturali) delle banlieu in modo da ripopolare Parigi e dintorni. Così chi si reca a Parigi avrà l'impressione di stare nella fottuta Francia piuttosto che in Angola. Evviva l'erario.

Beh, ci sarà da discutere, e per ora è solo un''ipotesi, ma che cosa succederebbe di una proposta del genere in Italia?

Succederebbe che i vigliacchi progressisti abolirebbero finalmente l'8x1000 e tutti i porci finanziamenti pubblici alla chiesa, che sarà poi libera di mantenere i propri porci immobili con il proprio porco denaro?

(come no? subito dopo aver risolto il conflitto d'interessi di Berlusconi, ovviamente subito dopo le elezioni... nei famosi primi 100 giorni di governo... per i quattro pirla che ancora ci credono.)

Voglio vedere invece cosa succede al primo che suggerisce di far sparire una moschea o una sinagoga per infilarci un bel Wal Mart, voglio proprio vedere...

torquemajo
Inviato: 20/5/2007 14:06  Aggiornato: 20/5/2007 14:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/2/2007
Da:
Inviati: 139
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Voglio vedere invece cosa succede al primo che suggerisce di far sparire una moschea o una sinagoga per infilarci un bel Wal Mart, voglio proprio vedere...


Se la sinagoga o la moschea sono poco frequentata perchè non farlo... Il fatto è che sono così poche in confronto alle chiese che sarà difficile che accada ciò. E poi se dovessero rimpiazzarle con qlc perchè proprio un Wal Mart?

Povero piccolo cinese in camicia verde...

Thibault
Inviato: 20/5/2007 14:12  Aggiornato: 20/5/2007 14:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/5/2006
Da: Un mondo folle
Inviati: 343
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
E' comprensibile da parte di Ratzinger una certa tendenza a sentirsi in diritto di interferire con gli altrui Codici, ma non risulta che negli Stati Uniti - lo ripeto, è lì che è avvenuta la stragrande maggioranza di casi, e cercare di spostare altrove il problema serve a poco - ci si rivolga al Papa per apportare modifiche alle proprie leggi.


Beati gli americani

E' una tranquilla notte di regime
Mordred
Inviato: 20/5/2007 15:01  Aggiornato: 20/5/2007 15:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Certo che quando si tratta di Chiesa è facile sparare a zero ed attaccare a testa bassa... rispondo citando gli ottimi Blondet e De Fina da effedieffe.com, su risposta ad una mail sul medesimo argomento:


I preti pedofili mettono la Chiesa in una situazione tragica.
Essi, benchè indegni, restano sacerdoti, perché l’Ordine ha carattere indelebile; il che significa che le loro mani impure sono sempre in grado di consacrare il pane e il vino nel corpo di Cristo. Abbandonarli al “braccio secolare” non è cosa da fare a consacrati; sottrarveli è odioso all’opinione pubblica.
Di qui il dilemma insostenibile.

Maurizio Blondet


Il lettore consideri anche due elementi:
a) l’infiltrazione vastissima, per screditarla, di nemici della Chiesa, a cui la stessa è soggetta fino dal suo sorgere, contemporaneamente a Cristo.
b) Una propaganda martellante, che spesso inventa od esagera questi fatti.
La effettiva presenza nel clero di persone corrotte, a parte le due premesse, non inficia la bontà e la sacralità del sacerdozio cattolico; chi si comporta indegnamente non lo fa certo seguendo la dottrina di Cristo.

Fabio de Fina

rekit
Inviato: 20/5/2007 18:43  Aggiornato: 20/5/2007 18:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
cit:
Certo che quando si tratta di Chiesa è facile sparare a zero ed attaccare a testa bassa
......
facile????????
ma se vieni chiamato terrorista se solo provi a criticarla?



cit:
I preti pedofili mettono la Chiesa in una situazione tragica.
.......
E mi sembra il minimo.
Ma la Chiesa dice che e' vergognoso e indegno divulgare la notizia.....

cit:
Essi, benchè indegni, restano sacerdoti, perché l’Ordine ha carattere indelebile; il che significa che le loro mani impure sono sempre in grado di consacrare il pane e il vino nel corpo di Cristo. Abbandonarli al “braccio secolare” non è cosa da fare a consacrati; sottrarveli è odioso all’opinione pubblica.
.........
Ecco, le loro mani impure, se permetti, che le tenessero in tasca, altrimenti non ci vedo nulla di strano abbandonarli (poverini) al "braccio secolare" anche se consacrati
Specialmente se a me di consacrazioni non me ne puo' fregar di meno.....o sono costretto a sottostare ai loro codici e leggi pure se sono ateo?
sottrarveli non e' odioso, e' un'ingiustizia indegna!

cit:
Di qui il dilemma insostenibile.
..........
Dilemma insostenebile?
quale?mando in carcere sputtanandolo un prete che si e' trastullato con qualche bimbo o per parare il culo al Papa e alla chiesa faccio finta di niente.....
eggia' proprio un dilemma insostenibile!


cit:
Il lettore consideri anche due elementi:
a) l’infiltrazione vastissima, per screditarla, di nemici della Chiesa, a cui la stessa è soggetta fino dal suo sorgere, contemporaneamente a Cristo.
.................
quindi?se ci sono preti pedofili e' colpa di una cospirazione volta a screditare la Chiesa?

cit:
b) Una propaganda martellante, che spesso inventa od esagera questi fatti.
..............
eggia' ora la propaganda martellante e' quella di questi cospiratori (bbc in questo caso)
e non quella del Papa che ad ogni TG ha a disposizione almeno 5 minuti per dirci cosa e come dovremmo fare o non fare...poi Ruini ripete parola per parola, Tettamanzi segue a ruota e Bagnasco finisce il lavoretto.
Ma per piacere! rileggiti e pensa bene a quello che hai scritto!


cit:
La effettiva presenza nel clero di persone corrotte, a parte le due premesse, non inficia la bontà e la sacralità del sacerdozio cattolico;
.........
hhhuuuummmm..... vero.....


cit:
chi si comporta indegnamente non lo fa certo seguendo la dottrina di Cristo.
........
No, ma pare che la "dottrina di Cristo" faccia di tutto per toglierli dai guai.

VELENO
Inviato: 20/5/2007 19:54  Aggiornato: 20/5/2007 19:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 73
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...

Mordred
Inviato: 20/5/2007 19:57  Aggiornato: 20/5/2007 19:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ecco il solito fenomeno qualunquista.

1) Pazzesco sostenere una cosa del genere, oramai qualche tentativo di difesa della Chiesa proviene solo da Avvenire o l'Osservatore Romano, tutti gli altri ambienti mediatici, televisivi o cartacei, non fanno altro che sparare a zero senza tra l'altro la minima cognizione di causa su ciò di cui si sta parlando.

2 e 3) Se è stato fatto (e vista l'azione della lobby laicista ad ogni livello dell'informazione, non ne sono certo) è solo per evitare quelle derive giustizialiste e generalizzanti che i vari ambienti massonici e lacisiti non vedono l'ora di mettere in atto a proprio vantaggio.

4) I discorsi del Papa o dei Vescovi vengono sempre riportati, questo è vero, peccato che ciò avvenga sempre e solo con intenti negativi e sottolineandone soltanto gli aspetti che, manipolati a dovere, vanno ad alimentare polemiche con musulamani, laicisti, ecc.

5) Altra cosa ridicola, nonostante tutto una cosa è la Chiesa e le persone che la compongono (umane e quindi soggette ad errori, purtroppo) e un'altra la dottrina di Cristo. Quindi evidenziamo con chiarezza la cosa.

Linucs
Inviato: 20/5/2007 19:58  Aggiornato: 20/5/2007 19:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Se la sinagoga o la moschea sono poco frequentata perchè non farlo...

Perché si ritiene scontato che siano proprietà di qualcuno, ergo non è compito tuo decidere di venderle / abbatterle / trasformarle in un parcheggio.

Il fatto è che sono così poche in confronto alle chiese che sarà difficile che accada ciò.

Perché affermi ciò?

Quando la bolla immobiliare farà il botto, il 99% dei "muratori" che "fanno i lavori che noi non vogliamo fare" se ne potranno tornare tranquillamente a casa, ergo il surplus.

E poi se dovessero rimpiazzarle con qlc perchè proprio un Wal Mart?

Perché è più utile di una chiesa (altrimenti fallirebbe) e porterebbe più denaro all'erario.

Povero piccolo cinese in camicia verde..

Povero piccolo Bongo caduto dalla liana perché traumatizzato dalla vista di una - gasp! - ruota: ne ho appena mandato affanculo uno cinque minuti fa, lui e i suoi sporchi, inutili libretti di propaganda. Andasse ad evadere il fisco come i suoi simili con gli elefantini etnici, così poi avremo il privilegio di pagare l'istruzione pubblica anche ai suoi 6 o 7 bastardi.

Avanti il prossimo.

Piero79
Inviato: 20/5/2007 20:08  Aggiornato: 20/5/2007 20:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 781
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...

rekit
Inviato: 20/5/2007 20:24  Aggiornato: 20/5/2007 20:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
cit:
Ecco il solito fenomeno qualunquista.

1) Pazzesco sostenere una cosa del genere, oramai qualche tentativo di difesa della Chiesa proviene solo da Avvenire o l'Osservatore Romano, tutti gli altri ambienti mediatici, televisivi o cartacei, non fanno altro che sparare a zero senza tra l'altro la minima cognizione di causa su ciò di cui si sta parlando.

2 e 3) Se è stato fatto (e vista l'azione della lobby laicista ad ogni livello dell'informazione, non ne sono certo) è solo per evitare quelle derive giustizialiste e generalizzanti che i vari ambienti massonici e lacisiti non vedono l'ora di mettere in atto a proprio vantaggio.

4) I discorsi del Papa o dei Vescovi vengono sempre riportati, questo è vero, peccato che ciò avvenga sempre e solo con intenti negativi e sottolineandone soltanto gli aspetti che, manipolati a dovere, vanno ad alimentare polemiche con musulamani, laicisti, ecc.

........................

stai scherzando vero?che sei parente con Ned Flanders?

io vedo rai1, rai2, rai3, rete4, canale5,italia1, la7
forse tu hai qualche canale che io non riesco a vedere.

Lobby laiciste? come quella dei neo-teo-cons....
ma va la', va la'..........

Mordred
Inviato: 20/5/2007 20:35  Aggiornato: 20/5/2007 20:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
io vedo rai1, rai2, rai3, rete4, canale5,italia1, la7

Appunto, e le ritieni fonti di informazione credibili e super partes? Mah


come quella dei neo-con....

Ah perchè non esiste? Mi sa che conosciamo due realtà differenti.

Bambooboy
Inviato: 20/5/2007 20:37  Aggiornato: 20/5/2007 20:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/12/2006
Da:
Inviati: 535
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:

qualche tentativo di difesa della Chiesa proviene solo da Avvenire o l'Osservatore Romano

...anche e soprattutto per le antenne radio di Radio Maria e le altre varie trasmissioni vaticane, che per trasmettere il verbo, regalano a mani basse iper dosi di inquinamento elettromagnetico [ e cancri e tumori annessi ].

cmq, a me STA PARECCHIO anche sulle palle per le chiese, i conventi, le parrocchie etc etc, sia lo Stato Italiano a tirare fuori i soldi per le ristrutturazioni. echecazzo! e se li facessero dare dal loro caro e miliardario opus dei o dal'indimenticato IOR, o magari, già che andavano a stringere la mano a Pinochet, potevan farsi dare un po' di soldi anche da lui, invece di fregarsi sempre i soldi dalle tasche degli italiani.
e poi, perchè l'ICI no?
ti chiedono il grano a messa, si beccan l'8permille, le ristrutturazioni gliele paga l'italia, le tasse italiane non le pagano...e nemmeno i pedofili denunciano alla giustizia.
mha. sarà tutta colpa di qualche lobby, eh?
ma in che mondo vivi? boh. mistero. mistero della fede.



Citazione:

4) I discorsi del Papa o dei Vescovi vengono sempre riportati, questo è vero, peccato che ciò avvenga sempre e solo con intenti negativi e sottolineandone soltanto gli aspetti che, manipolati a dovere, vanno ad alimentare polemiche con musulamani, laicisti, ecc.

potresti gentilmente mettere qualche link ad articoli pubblicati o trasmessi dalle TV in oggetto, dove come tu sostieni, i discorsi del papa vengano sempre e solo riportati con intenti negativi. grazie.

Marco M
Inviato: 20/5/2007 20:40  Aggiornato: 20/5/2007 21:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...

Mordred
Inviato: 20/5/2007 20:40  Aggiornato: 20/5/2007 20:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Lol questo post sarebbe da incorniciare come concentrato ad altissima densità di panzane qualunquistiche raccolte qua e là dai vari giornali e guru comunisto/laicisti... evito persino di rispondere punto per punto perchè sarebbe inutile

Mordred
Inviato: 20/5/2007 20:42  Aggiornato: 20/5/2007 20:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Piccolo esempio, per restare in tempi recenti, il discorso di Ratisbona: in realtà dottissima e pungente polemica contro l'ambiente protestante, ne è stato riportato solo una minima parte, quella utile ad alimentare una patetica (perchè completamente artefatta e costruita ) polemica con gli ambienti islamici appena prima della visita papale in Turchia.

redna
Inviato: 20/5/2007 20:57  Aggiornato: 20/5/2007 20:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Se il papa a Ratisbona non sapeva quello che diceva è un conto.
Se lo sapeva era ancora peggio perchè voleva che questo succedesse.
Se è stato un discorso dottissimo o una pungente polemica non lo so.
Certo che in questo momento muovere certi tasti...
Teniamo presente che il papa è un capo di stato, quindi deve sapere anche di politica estera e come non offendere in questo momento l'islam.
Non so come è stata riportata la notizia, pare solo in minima parte utile ad alimentare una patetica polemica.
Sarebbe meglio esprimere ora un commento sull'articolo invece che piangere ogniqualvolta si parla di chiesa. Gli articoli ormai non si commentano, si piangono perchè tutti ce l'hanno con la chiesa.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
rekit
Inviato: 20/5/2007 20:59  Aggiornato: 20/5/2007 20:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
senti Mordred, un conto e' avere un'pinione, un'altro e' avere una visione delle cose un tantino sballata.
stai affermando cose che non stanno ne in cielo ne in terra.
spiegami dove vedi servizi "anti chiesa" nella televisione italiana o dove percepisci questo clima di tensione tra media e clero.
no spiegamelo perche finche' si scherza si scherza...ma andare avanti con quello che sostieni e' come dire che cicciolina e' vergine!
Poi se vogliamo parlare di rispetto verso la religione,Dio,Gesu,la MAdonna parliamone pure....ma e' una cosa differente.

shevek
Inviato: 20/5/2007 21:00  Aggiornato: 20/5/2007 21:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 1249
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Salut y Libertad rekit!


Dici:Citazione:
evitare quelle derive giustizialiste e generalizzanti che i vari ambienti massonici e lacisiti non vedono l'ora di mettere in atto a proprio vantaggio.


A parte il piccolo particolare che con gli ambienti massonici la Chiesa ci va a braccetto, non capisco l'argomentazione. Se io parcheggio la macchina in divieto di sosta ed in quel momento passa un vigile urbano la cui moglie si è data al bel tempo con me, indubbiamente questi proverà molta soddisfazione nel farmi la multa. La mia automobile, però, effettivamente è in divieto di sosta. Pensi che la multa mi andrebbe annullata solo perché il vigile urbano che mi ha fatto la multa mi trova cordialmente antipatico o che la dovrei comunque pagare? Cosa decideresti tu in tal caso?


Dici anche:Citazione:
il discorso di Ratisbona: in realtà dottissima e pungente polemica contro l'ambiente protestante, ne è stato riportato solo una minima parte, quella utile ad alimentare una patetica (perchè completamente artefatta e costruita ) polemica con gli ambienti islamici appena prima della visita papale in Turchia.



Anche qui non capisco l'argomentazione. Uno, durante un discorso che per il 90% parla d'altro, accusa pinco pallino di aver violentato la figlia. Poi, si lamenta del fatto che pinco pallino ha tralasciato il grosso del suo discorso che parlava d'altro...


Shevek

"Il potere è l'immondizia nella storia degli umani" - F. Guccini
www.portadimassa.net - WEB-TV e non solo di Filosofia
rekit
Inviato: 20/5/2007 21:05  Aggiornato: 20/5/2007 21:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
cit:
Gli articoli ormai non si commentano, si piangono perchè tutti ce l'hanno con la chiesa.
..........

bhe' non so se tutti ce l'hanno con la chiesa
personalmente non ho mai sopportato chi predica bene e razzola male.tutto qui.
dalla chiesa non ho mai ottenuto un gran che...anzi.questo pero' non significa che non condivida il messaggio di pace e bene di Gesu.

a questo punto,hanno i miei coglioni il diritto di girare vorticosamente o devo mettermi in ginocchio e chiedere clemenza al cielo?

torquemajo
Inviato: 20/5/2007 21:12  Aggiornato: 20/5/2007 21:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/2/2007
Da:
Inviati: 139
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Povero piccolo Bongo caduto dalla liana perché traumatizzato dalla vista di una - gasp! - ruota: ne ho appena mandato affanculo uno cinque minuti fa, lui e i suoi sporchi, inutili libretti di propaganda. Andasse ad evadere il fisco come i suoi simili con gli elefantini etnici, così poi avremo il privilegio di pagare l'istruzione pubblica anche ai suoi 6 o 7 bastardi.


Quanto livore... Mi sa che ho toccato un nervo scoperto...
Sei solo stato fortunato a nascere dalla parte giusta. Mi chiedo se tu sia un bambino o se d'infante tu abbia solo l'encefalo...
Mi spiace ma non mi va di perdere tempo con te.

Tornando in topic, il senso del documento crimen sollicitationis è abbastanza chiaro, nonostante la chiesa si affatichi a trovarci delle interpretazioni bonarie (mestiere da teologi, dopotutto ). Non è tanto una questione di diritto canonico, quanto di difesa nei confronti di uno scandalo che potrebbe, con la sua ondata di indignazione popolare, dare un'altra spallata ad una chiesa già traballante. Posso solo sperare che in mezzo ai vari reality ci sia qlc che abbia il coraggio di proporre qlc del genere in prime time...

florizel
Inviato: 20/5/2007 21:14  Aggiornato: 20/5/2007 21:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
LinucsCitazione:
Povero piccolo Bongo caduto dalla liana...

Scusa, Linucs: spiegheresti il "nesso" tra il "povero piccolo cinese" ed il "bongo" in questione?

Non vorrei andare "troppo" OT, però in quanto ad evasione fiscale avremmo a disposizione un nutrito campionario di politici ed industriali, nonchè di imprenditori e di grandi troie, troppi e ben visibili per prendersela con chi la merce da rivendere è costretto a comprarla esattamente dal "povero piccolo cinese". Questo è l'unico nesso tra i due che mi riesce di cogliere.

Ora, son certa che converrai con me sul fatto che mandare affanculo il primo "bongo" che ti capita a tiro non risolverà le ENORMI dinamiche che conducono il suddetto a venderti i suoi libretti di propaganda, che si possono cortesemente rifiutare senza scomodare i suoi figli, grazie alla fame dei quali un numero proporzionale di pargoli "occidentali" dalla pelle nemmeno troppo candida si trastulla con problemi generati dagli stessi individui che spingono "bongo" a venderti quei libretti.

E converrai che discorsi del genere non aiutano nemmeno a capire quale criterio usare per mandare definitivamente a cagare quei quattro porci e chi ne sta ai "vertici" di cui parla il thread.

Potresti anche spiegare cosa ti spinge ad usare aggettivi e descrivere contesti inqualificabilmente e gratuitamente offensivi per infilare dentro ad ogni discorso il "negro", la capanna di fango e gli elefantini etnici?

Tanto, NON pagare l'istruzione pubblica a "loro" non ti esula di certo dall'essere preso per il culo dallo stesso sistema che ti obbliga a farlo.

Ti ringrazio anticipatamente per la gentile risposta che vorrai dare in merito.

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Mordred
Inviato: 20/5/2007 21:27  Aggiornato: 20/5/2007 21:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
1) Chi fa parte della massoneria è scomunicato dalla Chiesa, e in effetti tutto ciò è confermato dal fatto che la prima in sostanza è la naturale opposizione della seconda.

2) No calma, non solo ne è stata riportata una minima parte, ma pure fraintendendola. E' facilissimo traviare il senso di un discorso se lo si decontestualizza e riportando solo alcune parti di esso. Sul discorso di Ratisbona è stato fatto proprio questo.

redna
Inviato: 20/5/2007 21:28  Aggiornato: 20/5/2007 21:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
@rekit
probabilmente non m sono spiegata.
Intendevo dire che invece di commentare l'articolo, si preferisce fare polemica cioè si piange sulla povera chiesa...(tutti ce l'hanno con la chiesa intendevo dire in senso ironico, di chi si piange su).
Poi ognuno può credere come vuole. Ma è ovvio che questo è un argomento che qui non si considera.
Insomma il tema dell'articolo è un altro e qualcuno lo vuole glissare.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
redna
Inviato: 20/5/2007 21:30  Aggiornato: 20/5/2007 21:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
comunque il papa non può offendere a destrae a manca quando gl pare e piace.
Lo poteva fare secoli fa.
Non ti sembra anacronistico comunque?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Mordred
Inviato: 20/5/2007 21:31  Aggiornato: 20/5/2007 21:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Rispondendo a reikit sicuramente ognuno ha le proprie opinioni, per carità, però sinceramente trovo assolutamente scorretto e antidemocratico il clima di feroce anticlericalismo (delle volte anche anticristiano più in generale) che si sta generando recentemente, senza che venga quasi mai concesso spazio di replica al chi potrebbe replicare della fazione opposta, relegati al massimo su un paio di giornali (il discorso delle lobby è complesso e probabilmente non è questo il post per parlarne)

redna
Inviato: 20/5/2007 21:32  Aggiornato: 20/5/2007 21:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
@mordred
ma dove ti informi?
Di papi che erano massoni ce ne sono stati più di uno.
Certo che nessuno sapeva niente sarebbero stati scomunicati.
Ma c'è stato chi li ha protetti fino al soglio pontificio.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Mordred
Inviato: 20/5/2007 21:33  Aggiornato: 20/5/2007 21:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
A me sinceramente che in Italia nell'ambiente di sinistra soprattutto sia piuttosto in vigore un fantomatico "diritto di offesa" a esclusivo scapito della Chiesa cattolica, mentre se venisse fatto altrettanto ai danni di ebrei o musulmani ci sarebbe la rivolta generale. Offese del Papa a chicchessia non ne ricordo.

Mordred
Inviato: 20/5/2007 21:36  Aggiornato: 20/5/2007 21:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
A tutt'oggi sono ancora in vigore le varie lettere apostoliche/encicliche del 1738 e del 1884 che condannano chiaramente con la scomunica i cattolici massoni. Per il resto si sa che all'interno della Chiesa gli oppositori massonici hanno numerosissime infiltrazioni a danno della stessa, emblematico il fatto che uno dei papi a voler approfondire maggiormente l'aspetto (Papa Giovanni Paolo I) abbia avuto un pontificato così breve e dal fosco epilogo.

florizel
Inviato: 20/5/2007 21:37  Aggiornato: 20/5/2007 21:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
MordredCitazione:
trovo assolutamente scorretto e antidemocratico il clima di feroce anticlericalismo (delle volte anche anticristiano più in generale) che si sta generando recentemente

L'anticristiano (fino a prova contraria, s'intende) lo riserverei a quei farabutti e a chi li protegge, non trovi?
"Antidemocratico", dici?
Il problema della "democrazia", invece, è che essa consente a TUTTI di sparlare su TUTTI e su TUTTO senza che NULLA cambi davvero.
Citazione:
senza che venga quasi mai concesso spazio di replica al chi potrebbe replicare della fazione opposta

E quale sarebbe, questa fazione "opposta"?

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Mordred
Inviato: 20/5/2007 21:41  Aggiornato: 20/5/2007 21:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
L'anticristiano (fino a prova contraria, s'intende) lo riserverei a quei farabutti e a chi li protegge, non trovi?

Il discorso si era spostato dall'argomento iniziale.

Il problema della "democrazia", invece, è che essa consente a TUTTI di sparlare su TUTTI e su TUTTO senza che NULLA cambi davvero.

Su questo concordo in maniera assoluta.

E quale sarebbe, questa fazione "opposta"?

Quella di chi pensa che la Chiesa abbia diritto ad una difesa di fronte al clima laicistico e anticlericale imperante

redna
Inviato: 20/5/2007 21:47  Aggiornato: 20/5/2007 21:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
La democrazia consente anche a te di parlare.

Certo che non cambia nulla, la chiesa stessa non vuole che cambi nulla...

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
florizel
Inviato: 20/5/2007 21:54  Aggiornato: 20/5/2007 21:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
MordredCitazione:
Quella di chi pensa che la Chiesa abbia diritto ad una difesa di fronte al clima laicistico e anticlericale imperante

Ma come, non ti accorgi quanta "democrazia" trasudi il "Crimen Sollicitationis" stesso?
E quanto democratico sia, da parte delle istituzioni laiche, aspettare che la prassi giudiziaria faccia il suo corso, impedendo di fatto alle stesse vittime di quegli orrori di prendersi la sacrosanta soddisfazione di riempire quei lerci culi di sacrosantissimi calci?
rednaCitazione:
La democrazia consente anche a te di parlare.

Chi dobbiamo "ringraziare"?
Citazione:
Certo che non cambia nulla, la chiesa stessa non vuole che cambi nulla...

Certo che il "mondo laico" le sta davvero col fiato sul collo...

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
redna
Inviato: 20/5/2007 22:07  Aggiornato: 20/5/2007 22:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
@mordred
a tutt'ora sono ancora in vigore le varie lettere apostoliche/encicliche del 1738 e 1884....

tutto recente, non c'è che dire...

io dcevo che nel corso del 1900 (il secolo scorso) dei papi (non ne1700/1800)
agivano come massoni. Chiaramente , ripeto, non dovevano apparire tali.
Per cui c'era una copertura.
Non è che ci siano infiltrazioni massoniche che danneggiano la chiesa.
C'è e basta.
Ma c'è anche dell'altro....
Per quanto riguarda papa Luciani, i comuni mortali non sanno ancora nulla.
Si fanno ipotesi. Cioè pettegolezzi.
Pertanto qualsiasi ipotesi sulla morte è priva di fondamento.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
fiammifero
Inviato: 20/5/2007 22:25  Aggiornato: 20/5/2007 22:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
La pedofilia è delitto contro la morale, cioè: il delitto contro il sesto comandamento .
Tra i peccati gravemente contrari alla castità, vanno citati la masturbazione, la fornicazione, la pornografia e le pratiche omosessuali,
La Tradizione della Chiesa ha considerato il sesto comandamento come inglobante l'insieme della sessualità umana.
Delitti contro la Morale!!!!!!!!!!!

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
rekit
Inviato: 20/5/2007 23:33  Aggiornato: 20/5/2007 23:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
cit:
di fronte al clima laicistico e anticlericale imperante

...............

ancora!

come quello che si e' potuto notare al family day immagino....

no veramente, con questi presupposti non riesco ad intavolare nessun tipo di discorso valido anche se lo vorrei.



ma ritornando al topic,
senza andare a scomodare massonerie, discorsi papali,leggi del 1300 o diavolerie del genere...
mi pare che la questione sia chiara:
qualche prete che si e' "divertito",
la faccenda e' venuta a galla,
la chiesa estende a stati esteri il vaticano la propria discutibilissima legge,
si insabbia tutto per bene,
e si continua a far credere che va tutto bene....di fidarsi....appunto di aver...fede
e via, verso nuove mirabolanti avventure....

e uno non si dovrebbe incazzare?

cosa si puo' fare....?
non lo so.
ma ultimamente mi fido piu' di Fede che della "fede"........

e dopodomani.........?

Freeman
Inviato: 21/5/2007 1:04  Aggiornato: 21/5/2007 1:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
emblematico il fatto che uno dei papi a voler approfondire maggiormente l'aspetto

Non solo, quel che voleva "approfondire" era l'operato di Marcinkus con lo IOR, era già pronto un suo ordine scritto che rimuoveva il tipo dalla direzione dello IOR e dava inizio ad un'indagine, ma guarda caso è scomparso alla sua morte.

Citazione:
(Papa Giovanni Paolo I) abbia avuto un pontificato così breve e dal fosco epilogo.

Sul quale epilogo il suo successore "santo subito" ha pensato bene di non dovere indagare, e neanche su IOR e Marcinkus, che è rimasto al suo posto a pastrocchiare con i soldi della mafia e della P2. Begli esempi, non c'è che dire.
Tu dici che non dovrei incazzarmi quando un tipo così viene a dirmi come dovrei vivere la mia vita? Sennò che fa, mi scomunica? sai cosa me ne faccio della sua scomunica?...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
fiammifero
Inviato: 21/5/2007 9:07  Aggiornato: 21/5/2007 9:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Vaticano: bilancio in «paradiso»
Vaticano multinazionale
Povertà,carità........alla faccia del caciocavallo

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
Freeman
Inviato: 21/5/2007 10:10  Aggiornato: 21/5/2007 10:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Ghilgamesh
Inviato: 21/5/2007 11:27  Aggiornato: 21/5/2007 11:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ha ragione mordred, bisogna dare spazio anche alla fazione apposta... diamo una bella prima serata, su rai uno, facendo parlare i pedofili!
^__^

La gente è talmente tanto indottrinata, che si beve di tutto, con la scusa della par condicio, abbiamo fatto parlare pure in difesa della mafia ... non mi stupirebbe un ulteriore passo...

Piccolo appunto: "Quella di chi pensa che la Chiesa abbia diritto ad una difesa di fronte al clima laicistico e anticlericale imperante"

In difesa dei bambini stuprati invece chi ci mettiamo?
Dato che, con tutte le correnti laiciste che vi pare, io sapevo che Ratzi difendeva i pedofili ( e lo denuncio) dal 2001, ancora nessuna televisione nazionale ha trasmesso nulla ...

ilaria
Inviato: 21/5/2007 11:47  Aggiornato: 21/5/2007 11:47
So tutto
Iscritto: 11/3/2007
Da:
Inviati: 1
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
...mi sento solo di confermare quello che la giornalista del video della BBC e Grillo nello spettacolo del 19 maggio a pesaro hanno detto e cioè che questa Chiesa non mi rappresenta...non è la mia Chiesa, se messa in questi termini è realmente una organizzazione a tutti gli effetti criminale..in ogni caso non mi toglieranno dal cuore che Cristo Vive pertanto mi sento di riportare le parole del Vangelo di Matteo cap. 18 versetto 5-7 che dice:" chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me,sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata d'asino, e fosse, gettato negli abissi del mare."... e come ha distrutto il tempio in tre giorni non mancherà di farlo con coloro che non sono più all'altezza di rappresentarlo!Confido in Lui...
amen

Cassandra
Inviato: 21/5/2007 12:01  Aggiornato: 21/5/2007 12:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ragazzuoli, da brava maestrina antipatica mi tocca bacchettarvi --->

Possibile che dev'essere un'atea comunistaccia come me ad accorgersi che Mordred è l'unico, qui, che sta facendo un sano lavoro da complottista???

Il manuale del vero complottista recita al 1° comandamento che occorre essere freddi, guardare le cose a distanza e senza coinvolgimento. Ora, la prima domanda è: la Chiesa sevizia bambini da secoli, come mai proprio ora tutti i media, che hanno graziosamente taciuto sin dalla loro invenzione, si mettono a strombazzare la faccenda? Certo, in Italia ci vanno assai soft, ma nei Paesi anglosassoni i preti pedofili vanno in copertina più spesso di Paris Hilton. Come mai?
(Notare: Paesi Anglosassoni! Vi dice niente? Siamo all'ABC?)

E' in atto un attacco frontale alla Chiesa Cattolica, da parte di altri Poteri che hanno deciso di fare asso pigliatutto e piazza pulita di ogni concorrente, dopo essersi liberati del comunismo. L'ultimo concorrente è la Chiesa Cattolica. La Chiesa è cattiva? Certo. Ma negare l'esistenza di tale attacco finale è come dire che il movimento 11/9 "non ha rispetto per le vittime". Dovremmo forse scavare e chiederci il perché sta avvenendo tutto questo, invece di appecoronarci facendo il gioco degli uni (o degli altri).

Un'utile strada per capire chi sta dietro a tutto ciò può essere porsi, ad esempio, questa seconda domanda: come mai nell'attaccare la Chiesa si fa appello ad argomenti (veri) che fanno presa sul gregge, tipo i pedofili o i segreti alla Dan Brown, mentre ci si astiene dallo strombazzare gli schifosi maneggi finanziari internazionali che la Chiesa fa, come il riciclaggio di denaro sporco, l'esportazione di valuta in paradisi fiscali, gli appoggi alle varie mafie?
Non sarà che i nemici tirano fuori solo quello in cui loro NON sono coinvolti, mentre le faccende finanziarie non conviene menzionarle a loro per primi?

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Redazione
Inviato: 21/5/2007 12:24  Aggiornato: 21/5/2007 12:24
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ciao Ilaria e benvenuta. Concordo in pieno con quello che hai detto, anzi è da oggi che stavo provando a farci sopra un articolo. Ora me ne hai dato la spinta che mi mancava.

Massimo

redna
Inviato: 21/5/2007 13:52  Aggiornato: 21/5/2007 13:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
@cassandra
non credo che mordred faccia una sano lavoro da complottista.
Forse sta tastando il terreno per capire dove si vuole arrivare...
Il manuale del vero complottista quanti comandamenti ha?
Se sai che la chiesa è da secoli che sevizia bambini allora potresti trovare una ragione valida per cui tutti l'hanno lasciata fare (i media nei secoli scorsi dove erano?).
Nei paesi anglosassoni qeuesto fenomeno è arrivato alla ribalta subito perchè nei confronti della chiesa si sono da secoli posti contro.

L'attacco frontale alla chiesa è da ricercarsi nei corsi e ricorsi della storia.
Allora c'è da chiedersi perchè le regioni definiti "rosse in italia siano tali.
Perchè si sono sempre opposte al dominio del papa.
La destra invece col papa è sempre andata d'accordo.

Per quanto riguarda gli argometi che fanno presa sul gregge o segreti alla dan Brown dico solo che il gregge, in queso momento, sistemato comè, onerato da tasse e mutui, da pagare sia allo stao che a chi si attacca allo stato per ottenere tutti i privilegi, non credo che più di tanto gli interessi.
Piuttosto se ne sta lontano e in disparte.
Quanto ai segreti alla Dan Brown... l'unica cosa che posso dire è che il libro ha fatto troppo successo.Chi legge da sempre quelle cose che ha scritto le sapeva da tempo.

Comunque se la chiesa fa maneggi finanziari di tutti tipi anche lo stato italiano glielo ha lasciato fare. E' chiaro che è complice.
Ma solo lo stato italiano?
E la germania con i nazisti?
E gli anglo -americani che hanno trattato con PIOXII?
E i paese dell'Est?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
mc
Inviato: 21/5/2007 13:55  Aggiornato: 21/5/2007 13:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Ora, la prima domanda è: la Chiesa sevizia bambini da secoli, come mai proprio ora tutti i media, che hanno graziosamente taciuto sin dalla loro invenzione, si mettono a strombazzare la faccenda?


Internet. Prima non c'era possibilita' di divulgare notizie a titolo proprio, o del proprio collettivo di informazione, senza dover passare per un editore al fine di raggiungere molte persone.
Adesso e' sufficiente un sito per avere le potenzialita' di un media di livello mondiale.

Citazione:
Non sarà che i nemici tirano fuori solo quello in cui loro NON sono coinvolti, mentre le faccende finanziarie non conviene menzionarle a loro per primi?

Sara' pure vero!...
Ma chissene?!!
Mandiamo qualche vescovo o cardinale a Guantanamo e facciamogli spifferare i nomi "insabbiati"... e quelli accertati con indagini e testimonianze, e quelli presi con le mani nel "pacco", mettiamoli in rete, alla pubblica gogna...
Cosi' i Poveri pretini pervertiti potranno continuare senza problemi a predicare, ma i genitori avranno qualche dritta in piu'.

Invece, si e' scelta l'omerta', in piena tradizione mafio-cattolica:
E ancora devo stare a pensare chi ci e' dietro tutta questa storia e dietro la gola profonda che a spifferato tutto?

Come se adesso, rivendicare una protezione per i figli altrui (io col cazzo che mandero' i miei figli in quegli ambienti...!) mi facesse dimenticare, chesso', che la proposta per il rinnovo del mio contratto nazionale prevede un aumento del 6,7% sull'inflazione programmata e questo aumento mi e' presentato come una richiesta superiore al tasso infattivo fissato dal governo al 4%... quindi, soddisfacente secondo i sindacati "riuniti" ... ?! NON credo...

Anzi, perdere la Fede in certe cose insegna a rifiutarne altre...

ciao

mc

eco3
Inviato: 21/5/2007 14:42  Aggiornato: 21/5/2007 14:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
@Mordred

Citazione:
Certo che quando si tratta di Chiesa è facile sparare a zero ed attaccare a testa bassa... rispondo citando gli ottimi Blondet e De Fina da effedieffe.com, su risposta ad una mail sul medesimo argomento


Non sono d'accordo né con Blondet né con de Fina.

La questione di interesse generale non è sapere se "mani impure sono sempre in grado di consacrare il pane e il vino nel corpo di Cristo" o no. Il quesito sarà di qualche interesse per un cattolico, a chi cattolico non è non lo è non gliene potrà interessare di meno.

Il punto invece è sapere se il documento del Vaticano abbia consentito - come viene detto - l'impunità a ecclesiastici accusati di questo tipo di reato.

Ancorchè esausto (come ebbe a dire riguardo ad altre questioni anni fa l'attuale ministro degli esteri) chiedo: come sarebbe stato possibile ciò negli USA o in qualsiasi altro luogo al di fuori dello SCV?

Le denunce vanno presentate, DOVUNQUE, all' autorità giudiziaria dello stato di cui si è cittadini, non alle curie o alle parrocchie.
Una volta che la denuncia è stata presentata, i superiori gerarchici degli indagati non hanno alcuna possibilità di interferire e generalmente, qui in Italia, non l'hanno mai neanche tentato limitandosi a dichiarazioni generiche di "fiducia nella giustizia" o ad auspicare "rapidi accertamenti della verità".

In Italia dove pure abbiamo un Concordato, e a maggior ragione - ritengo - negli USA dove non c'è, è impensabile che un tribunale ecclesiastico possa avocare un procedimento avviato dall'autorità giudiziaria nei confronti di appartenenti al clero per fatti riconducibili alla pedofilia.
Non è mai accaduto.

Lo fanno negli USA? in Irlanda? in Brasile?
Lo si dimostri.
Si citi, per esempio, una legge, una disposizione, una velina, che obblighi un procuratore distrettuale americano ad attendere l'esito del procedimento di un tribunale ecclesiastico prima di potere avviare la sua azione per accertare la rinviabilità a giudizio o il proscioglimento dalle accuse di un prete accusato di pedofilia.

Non dimentichiamo che il documento del 1962 era indirizzato ai vescovi ed esplicitamente dichiarato "riservato". Non era stato pertanto diffuso tra i fedeli che quindi non si capisce da chi avrebbero potuto apprendere la sanzione della scomunica nel caso avvessero sporto denuncia alle autorità civili. Sanzione che non li riguardava e che - peraltro - sarebbe stata prevista per chiunque a conoscenza di fatti di questo genere NON li avesse denunciati al responsabile della diocesi al fine di consentire l'avvio di un procedimento.

Le tante cause civili per risarcimenti miliardari (in dollari) stanno tra l'altro a dimostrare, mi pare, che di denuncie devono essercene state e parecchie. Riguardano, se non erro, vicende svoltesi in un'arco di anni che va dal 1931 a oggi. In pratica corrono a fare denuncie e si associano a quelle che ritengo siano vere e proprie class-action anche 85enni o 90enni che pure, in quanto più vicini al trapasso, dovrebbero avere una maggiore sensibilità rispetto a giovinetti di fronte a minacce di scomunica.

In sostanza, a mio avviso, si tratta di una risibile montatura tirata fuori una settimana dopo (ma certamente... è un caso) il raduno di un milione e mezzo di laici (cattolici e non cattolici) a Roma per la difesa di uno dei pochi VALORI rimasti nella brutta epoca in cui viviamo.

I FATTI sono questi. Il resto sono ipotesi, congetture, insinuazioni che quando non sfociano (ma è difficile) nella calunnia, lasciano il tempo che trovano.

motus in fine velocior
emi
Inviato: 21/5/2007 16:15  Aggiornato: 21/5/2007 16:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2005
Da: la mia nuova casa
Inviati: 112
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ciao, VELENO,
il video che hai linkato è uguale uguale a un film di qualche anno fa, ispirato proprio a questi fatti, The Magdalene Sister, uscito in Italia come "Magdalene", che mi è tornato subito in mente..

E poi mi è subito tornata alla mente mia nonna, che da bambina è stata in collegio dalle suore, e raccontava che d'estate, quando le bambine giocavano in cortile le suore impedivano loro di bere dalla fontanella perchè dovevano fare "sacrificio e mortificazione"...

Oppure i racconti di mia mamma, che le suore le ha viste per un paio di anni quando ha frequentato la scuola per diventare infermiera professionale (e allora, negli anni 70, era l'unico modo: due anni in convitto) e racconta che c'era una suora che entrava sempre negli spogliatoi delle allieve e stava lì, anche se non c'era bisogno di controllare che le ragazze indossassero il camice dal verso giusto....

E per arrivare al paradosso: sempre da mia mamma: le suore appartenenti ad un ordine che purtroppo non ricordo, si dovevano lavare indossando la camicia, perchè non dovevano vedere le nudità.
E queste stesse suore poi lavoravano in ospedale, e dubito che non capitasse di vedere pazienti nudi..

"Lascia accesa la luce, altrimenti non ci vedo mentre dormo!"
mc
Inviato: 21/5/2007 16:38  Aggiornato: 21/5/2007 16:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Il punto invece è sapere se il documento del Vaticano abbia consentito - come viene detto - l'impunità a ecclesiastici accusati di questo tipo di reato.

Ne basterebbe uno solo, per giustificare l'indignazione che alcuni qui ostentano (me compreso).

Citazione:
Le denunce vanno presentate, DOVUNQUE, all' autorità giudiziaria dello stato di cui si è cittadini, non alle curie o alle parrocchie.

Non si parla di autorita' competenti, e sinceramente, e' possibile che quando si parla di confessione, si parli di "confessione tra prelati".... in questo caso, si parla di autorita' ecclesiastiche,cioe', seguire la gerarchia.

Citazione:
In Italia dove pure abbiamo un Concordato, e a maggior ragione - ritengo - negli USA dove non c'è, è impensabile che un tribunale ecclesiastico possa avocare un procedimento avviato dall'autorità giudiziaria nei confronti di appartenenti al clero per fatti riconducibili alla pedofilia.

Infatti, l'imputazione e' che ha vincolato le testimonianze, impedendole, in alternativa all'allontanamento. ... Ma di cosa parli tu?

Citazione:
Non dimentichiamo che il documento del 1962 era indirizzato ai vescovi ed esplicitamente dichiarato "riservato".

E 'sti cazzi...
APPUNTO! La divulgazione avrebbe prodotto questo tipo di reazione, giustamente. Non mi sembra un granche' come argomentazione a difesa della chiesa...

Citazione:
Le tante cause civili per risarcimenti miliardari (in dollari) stanno tra l'altro a dimostrare, mi pare, che di denuncie devono essercene state e parecchie.

Come dire:
Non e' vero che i Mafiosi sono omertosi, perche' ne arrestano continuamente! Compliments.

Per fortuna alcune vittime (quelle vere) sono riuscite ad avere ragione...

Citazione:
In sostanza, a mio avviso, si tratta di una risibile montatura tirata fuori una settimana dopo (ma certamente... è un caso) il raduno di un milione e mezzo di laici (cattolici e non cattolici) a Roma per la difesa di uno dei pochi VALORI rimasti nella brutta epoca in cui viviamo.

In sostanza, che rimanga tra di noi, non e' nemmeno questa una grande argomentazione, visto che credi nei dogmi della chiesa, e per scelta ideologica non "puoi" contraddire nulla di cio' che promulga, pena la "scomunica" o il "peccato di eresia": bella forza!

Citazione:
Il resto sono ipotesi, congetture, insinuazioni che quando non sfociano (ma è difficile) nella calunnia, lasciano il tempo che trovano.

Sta a vedere che adesso, le testimonianze dirette sono considerate "ipotesi", e le tue "considerazioni" sono i "FATTI"!

Ribaltare la realta' e poi crederci:
dove sta scritto nelle sacre scritture?

mc

Mordred
Inviato: 21/5/2007 16:53  Aggiornato: 21/5/2007 17:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ringrazio sia Cassandra che eco3 che, mi pare, siano fra i pochi ad aver afferrato la questione, e dire che siamo anche sì su un sito di controinformazione.

Ma poi l'articolo dell'Avvenire qualcuno lo ha letto? Le affermazioni che vengono riportate smontano diversi punti del famigerato "documentario", solo che evidentemente alla Chiesa non è concesso nemmeno un sano diritto di replica (fondato su fatti e non su tendenziose congetture), vabbè.

Non mi aspettavo una così "bovina" (perdonate l'espressione) creduloneria alla verità ufficiale proprio da queste parti, ci vorrebbe più obiettività... ah già che è coinvolta la Chiesa, pardon, da certi utenti di più non ci si può aspettare.

Mordred
Inviato: 21/5/2007 16:57  Aggiornato: 21/5/2007 16:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Invece tu, caro mc, mi pari animato da un anticlericalismo così populistico ed ingenuo da sembrare davvero accecato dai tuoi dogmi.

eco3
Inviato: 21/5/2007 17:36  Aggiornato: 21/5/2007 17:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Ne basterebbe uno solo, per giustificare l'indignazione che alcuni qui ostentano (me compreso).


Appunto. Citalo.

Citazione:
Non si parla di autorita' competenti, e sinceramente, e' possibile che quando si parla di confessione, si parli di "confessione tra prelati".... in questo caso, si parla di autorita' ecclesiastiche,cioe', seguire la gerarchia.


Cosa c'entra quanto dici con la denuncia presentata dalla vittima, o da un suo congiunto nel caso si tratti di minore, all'autorità giudiziaria?
Nel caso tuo figlio o tua figlia fosse stata fatto oggetto di attenzioni sessuali da parte di un prete dovre andresti? dai carabinieri o a confessarti?

Citazione:
Infatti, l'imputazione e' che ha vincolato le testimonianze, impedendole, in alternativa all'allontanamento. ... Ma di cosa parli tu?


L'imputazione? chi è stato imputato? e da chi?
Quali testimonianze sarebbero state impedite? e di chi? delle vittime dei soprusi? E come sarebbe stato possibile impedirle?

Citazione:
E 'sti cazzi...
APPUNTO! La divulgazione avrebbe prodotto questo tipo di reazione, giustamente. Non mi sembra un granche' come argomentazione a difesa della chiesa...


No, la divulgazione avrebbe consentito a tutti i cattolici di adottare quei comportamenti che - malgrado il documento affermi il CONTRARIO -viene detto che sarebbero stati la norma, e cioè in primo luogo la non denuncia degli abusi .
Ma i fedeli NON potevano esserne informati proprio perchè documento RISERVATO e ad usi INTERNI.

Citazione:
Come dire:
Non e' vero che i Mafiosi sono omertosi, perche' ne arrestano continuamente! Compliments.


Ma - se in buonafede - non si può dire, a fronte di decine di processi per risarcimento conseguenti a denunce, che il documento vaticano impediva di fatto le stesse.

Citazione:
Per fortuna alcune vittime (quelle vere) sono riuscite ad avere ragione...


Quindi i processi ci sono stati. E ci sono stati pure i risarcimenti. E pure congrui.
Sei a conoscenza di altre "multinazionali" che siano altrettanto pronte a pagare per errori commessi da loro "personale"?

Citazione:
Sta a vedere che adesso, le testimonianze dirette sono considerate "ipotesi", e le tue "considerazioni" sono i "FATTI"!


Ho qualificato come fatti l'inesistenza di avocazioni da parte di tribunali ecclesiastici di procedimenti a carico di preti sospettati di pedofilia, la mancanza di qualsiasi norma nel nostro orinamento che possa consentirle, la destinazione ad uso interno del documento del vaticano, la sua "riservatezza", la sua non divulgazione al cattolici delle diocesi americane, l'esistenza di cause civili per risarcimento alcune delle quali già concluse con risarcimenti miliardari, altre ancora in corso, IL RADUNO DI 1 MILIONE E MEZZO DI LAICI A ROMA.
Sono fatti non mie considerazioni.

motus in fine velocior
mc
Inviato: 21/5/2007 17:41  Aggiornato: 21/5/2007 17:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Non mi aspettavo una così "bovina" (perdonate l'espressione) creduloneria alla verità ufficiale proprio da queste parti, ci vorrebbe più obiettività... ah già che è coinvolta la Chiesa, pardon, da certi utenti di più non ci si può aspettare.


Puah...!
Qui non si stanno condannando i pedofili, si sta condannando (senza processo perche' presi in fraganza di "Incitamento alla OMERTA'") le gerarchie per aver divulgato quel documento. Punto.

Mi fa specie che sia del papa che stiamo parlando, e nessuno degli "accettadogmisenzadomande" se n'e' scandalizzato piu' di tanto... in preda, forse, a rimorsi di "coscienza"... religiosa.

Vabbe', contenti loro...

p.s.: Il colmo dei colmi: un credente che da del "credulone" ad uno scettico... dopo quello che ho letto in precedenza, comunque, non mi sciocca piu' di tanto...
Il mondo al contrario...

ciao

mc

mc
Inviato: 21/5/2007 17:45  Aggiornato: 21/5/2007 17:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Se parlassimo dei fatti, e non di me, forse te ne sarebbero tutti grati.

Neanche delle caratteristiche principali dei frequentatori complottisti del sito.... dei FATTI.

Dei FATTI, non delle tue credenze.

Del papa che scrive un documento di quel genere, non delle tue Verita' incontrovertibili...

ciao

mc

Sandman
Inviato: 21/5/2007 17:56  Aggiornato: 21/5/2007 17:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 29/5/2006
Da:
Inviati: 666
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Tra coloro che si scandalizzano per questo scellerato attacco alla Chiesa nessuno sembra aver capito che non sono tanto i preti pedofili a scandalizzare ma la difesa che la Santa(argh)Sede fornisce a codesti preti,infischiandosene delle vittime e curandosi solo di proteggere la propria reputazione.Tra l'altro i difensori della Chiesa che partecipano a questa discussione sarebbero gli utlimi a doversi scandalizzare per la nostra "ingenuità",dato che la Chiesa da secoli non si
comporta diversamente da una organizzaione criminale, di cui questa rappresenta, a mio avviso, la più antica ed influente della storia

mc
Inviato: 21/5/2007 17:58  Aggiornato: 21/5/2007 18:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Appunto. Citalo.

Uno qualsiasi di quelli che hanno visto la chiesa pagare danni alle vittime.

Citazione:
Quali testimonianze sarebbero state impedite? e di chi? delle vittime dei soprusi? E come sarebbe stato possibile impedirle?

Quelle dei preti che confessanon altri preti, per esempio.
Tra l'altro, magari sono stati assolti dal collega...

Citazione:
No, la divulgazione avrebbe consentito a tutti i cattolici di adottare quei comportamenti che - malgrado il documento affermi il CONTRARIO -viene detto che sarebbero stati la norma, e cioè in primo luogo la non denuncia degli abusi .


????
Oppure, anche che qualche parrocchia si sarebbe ritrovata con un parroco in meno... magari travolto da "un insolito destino" o da un SUV di un congiunto di una vittima..........

Citazione:
Quindi i processi ci sono stati. E ci sono stati pure i risarcimenti. E pure congrui.

Se...se... vedo che hai capito ....

Citazione:
Sei a conoscenza di altre "multinazionali" che siano altrettanto pronte a pagare per errori commessi da loro "personale"?

"E 'sti cazzi 2".
Non difendo gli interessi di nessuna multinazionale. E tu? (pare di si...)

E poi, per la cronaca :
Pronti a pagare con i soldi dell'8x1000, dell'ICI risparmiato e delle rette scolastiche, e dai soldi risparmiati nel non pagarte i prof. di religione pagati dallo stato, e dagli affari loschi della CEI...... sono buono anch'io, caro.

Citazione:
la destinazione ad uso interno del documento del vaticano

Aridaje'! Come se fosse una giustificazione plausibile...
(... e per la cronaca "cloro al clero" e' anticlericalismo dogmatico... e io preferisco argomentare cio' che sostengo...)

Citazione:
mancanza di qualsiasi norma nel nostro orinamento

Ma si ... pisciamoci sopra... !

mc

Mordred
Inviato: 21/5/2007 18:24  Aggiornato: 21/5/2007 18:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Qui non si stanno condannando i pedofili, si sta condannando (senza processo perche' presi in fraganza di "Incitamento alla OMERTA'") le gerarchie per aver divulgato quel documento. Punto.

Qualche citazione da Avvenire: il documento si proponeva di "istruire i casi canonici e portare alla riduzione allo stato laicale i presbiteri coinvolti in nefandezze pedofile", "l'Istruzione richiedeva il segreto del procedimeno canonico per permettere ad eventuali testimoni di farsi avanti liberamente, sapendo che le loro deposizioni non sarebbero state esposte a pubblicità", "che il testo […] non fosse pensato per [insabbiare potenziali scandali] lo dimostrava un paragrafo, il 15esimo, che obbligava chiunque fosse a conoscenza di […] abusi sessuali a denunciare il tutto"

Mi fa specie che sia del papa che stiamo parlando, e nessuno degli "accettadogmisenzadomande" se n'e' scandalizzato piu' di tanto... in preda, forse, a rimorsi di "coscienza"... religiosa.

Falso, nel 62 "Ratzinger non era certo prefetto del [Santo Uffizio], futura Congregazione per la Dottrina della Fede, essendo in quel tempo ancora teologo."

eco3
Inviato: 21/5/2007 19:11  Aggiornato: 21/5/2007 19:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Scrive Mordred:
Citazione:
e dire che siamo anche sì su un sito di controinformazione

per fortuna...

Rido per non piangere, in realtà sono demoralizzato.

motus in fine velocior
rekit
Inviato: 21/5/2007 19:27  Aggiornato: 21/5/2007 19:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
ma perche ogni santissima volta che c'e' un articolo da commentare diventate tutti storici informatissimi e mandate a puttane il succo del discorso?

mettiamola cosi:
domani mattina io e qualche amico cominciamo ad adorare il lampione davanti a casa mia, domani pomeriggio blocchiamo una dodicenne e la violentiamo, domani sera apro word e scrivo un bel documento con carta intestata "adoratori del lampione" nel quale dico che in nome del "lampione" le notizie dello stupro non possono essere divulgate a nessuno, ne alla polizia, ne ad eventuali nuovi adepti.....

dici che mi ingabbiano o che mi mandano in vacanza a riccione?????

CAZZO!!!!!!

Cassandra
Inviato: 21/5/2007 19:29  Aggiornato: 21/5/2007 19:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
la Chiesa da secoli non si comporta diversamente da una organizzaione criminale

Parole... sante, sandman.
Quello che volevo far notare io è che probabilmente si stanno combattendo due organizzazioni criminali, giunte ormai al redde rationem dopo secoli di storia.

Chiunque vincerà, noi abbiamo perso.

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
cuca
Inviato: 21/5/2007 19:32  Aggiornato: 21/5/2007 19:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2007
Da:
Inviati: 167
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Va bene, sono giunto alla conclusione che la Chiesa è santa e perseguitata (all'estero) e i suoi uomini rappresentano Cristo degnamente: infatti verranno tutti crocifissi.

Viva l'Italia, l'ecclesia, il partito democratico e anche quello antidemocratico.

Secondo voi, potrebbe avere un seguito un Partito astensionista?

Mordred
Inviato: 21/5/2007 20:12  Aggiornato: 21/5/2007 20:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
dato che la Chiesa da secoli non si comporta diversamente da una organizzaione criminale

Fatti gonfiati ad hoc dalla storiografia post-illuminista e soprattutto comunista. La Chiesa, nei suoi errori, rimane l'associazione che nel concreto più aiuta poveri (missioni) e emarginati (comunità, ecc.)

Mordred
Inviato: 21/5/2007 20:14  Aggiornato: 21/5/2007 20:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
mettiamola cosi:
domani mattina io e qualche amico cominciamo ad adorare il lampione davanti a casa mia, domani pomeriggio blocchiamo una dodicenne e la violentiamo, domani sera apro word e scrivo un bel documento con carta intestata "adoratori del lampione" nel quale dico che in nome del "lampione" le notizie dello stupro non possono essere divulgate a nessuno, ne alla polizia, ne ad eventuali nuovi adepti.....

E' inutile che ti inalberi, hai letto quello che ho postato?
O forse dobbiamo vedere recenti epsiodi di cronca nazionale per vedere quanto certi giustizialismi abbiano colto (pochissimo) nel segno e quanti invece sono stati i polveroni rivelatisi fasulli (che però intanto hanno distrutto la vita delle persone sotto ad un facile linciaggio mediatico).

rekit
Inviato: 21/5/2007 20:38  Aggiornato: 21/5/2007 20:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
nulla di personale ovviamente ma mi inalbero proprio perche' leggo quello che scrivi.
tanto per chiarire, ho fatto battesimo,comunione e cresima, ho amato papa woytila(come uomo piu che come papa)non ho nulla contro Dio Gesu' e la Madonna, ma tu continui a sostenere che c'e' un clima di aggressione alla chiesa quando,casomai, e' esattamente l'opposto.
Ora, se per te il clima di anticlericalismo imperante e' dovuto al fatto che qualcuno si permette di protestare se la chiesa cerca di insabbiare casi di pedofilia, con leggi che non si capisce perche' debbano poter valere in stati sovrani esterni al vaticano, qundo tutti i santissimi tg ci triturano i maroni con le proteste anti Dico e la rovina della famiglia e la perdita di valori e il family day e Riviera terrorista etc....non oso immaginare come sarebbe se ci fosse un antilaicismo imperante?

Quello che vedo io e' un ritorno in gran stile al puritanesimo bigotto.
ora chiudo perche' come ha gia' detto qualcuno "quando scrivo per 1000 volte la stessa cosa mi si blocca automaticamente il braccio"

Mordred
Inviato: 21/5/2007 20:49  Aggiornato: 21/5/2007 20:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ora, se per te il clima di anticlericalismo imperante e' dovuto al fatto che qualcuno si permette di protestare s

Questo clima è dovuto pittosto al fatto che non si sa per quale motivo alla Chiesa non è concesso diritto di parola (evidentemente esclusiva dei radicali e di Pannella) e tantomeno di replica (come in seguito a questa vicenda). Ogni dichiarazione viene riportata dai media, vero, ma vista come un abuso per chissà quale motivo, non come una legittima opinione.

"con leggi che non si capisce perche' debbano poter valere in stati sovrani esterni al vaticano"

Non si tratta da di legge ma di regolamento interno.

qundo tutti i santissimi tg ci triturano i maroni con le proteste anti Dico e la rovina della famiglia e la perdita di valori e il family day e Riviera terrorista

A me vengono molto più triturati dai vari Pannella, Grillini, Cecchi Paone e chi più ne ha più ne metta. Soltanto che se qualcuno si permettesse di offendere personalmente questi ultimi o le rispettive associazioni pubblicamente scatterebbe il finimondo.

redna
Inviato: 21/5/2007 20:51  Aggiornato: 21/5/2007 20:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
La Chiesa non rimane l'associazione che più aiuta i poveri.

Questa è solo propaganda.

E i poveri l'hanno capito ormai
Solo i fedeli restano ancora fissi sull'aiuto della chiesa.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Mordred
Inviato: 21/5/2007 20:53  Aggiornato: 21/5/2007 20:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ahah sì, certo.
Fatti come me un giro nelle missioni in Africa e poi torna pure a fare il sapientone.

redna
Inviato: 21/5/2007 21:06  Aggiornato: 21/5/2007 21:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Fatti con me un giro per capire la spiritualità.

E ti assicuro che non difenderai, per il resto della tua vita,nè ilapa e tantomen lachiesa.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Mordred
Inviato: 21/5/2007 21:08  Aggiornato: 21/5/2007 21:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ti ringrazio ma della tua "spiritualità" non me ne può fregar di meno, tanto per essere chiari, mi basta già la mia intrisa di storia e cultura millenarie.

Capisco cambiar discorso perchè si è in difficoltà, ma senza esagerare.

redna
Inviato: 21/5/2007 21:09  Aggiornato: 21/5/2007 21:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
La chiesa è tale pechè dovrebbe aiutare la gente ad essere spirituale.

Non cambio discorso, stai glissando....

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Mordred
Inviato: 21/5/2007 21:15  Aggiornato: 21/5/2007 21:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
La missione della Chiesa è innanzittutto quella di trasmettere il messaggio di Cristo, il Vangelo, e di interpretarlo dovutamente. Abbinato a ciò, c'è l'Eucarestia e i sacramenti. Punto. Direi che in Africa o in America Latina c'è più bisogno di missioni che costruiscono scuole e danno servizi piuttosto che fantomatici "spiritualismi"

E comunque obiettivamente il discorso l'hai cambiato tu, citando una presunta "propaganda" inesistente sulle missioni e sulle comunità, per poi sterzare bruscamente su questo terreno "spirituale"

rekit
Inviato: 21/5/2007 21:16  Aggiornato: 21/5/2007 21:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
cit:
Pannella, Grillini, Cecchi Paone
.....
Pannella? quale? quello che deve digiunare fino a quasi morire 3 volte all'anno per essere cagato da qualche giornaletto di provincia?

Grillini? ........Grillini?...... CHi????

Cecchi Paone? e forse qui siamo daccordo

Il fatto che tu vada nelle missioni ti fa onore e nessuno critica questo, ma capisci che non centra un benemerito c...o col fatto che la chiesa abusi del suo potere ottenuto predicando bene....e razzolando male.


P.S.: non so perche' ma scrivere parolacce in questo thread mi provoca un sottile piacere....

Mordred
Inviato: 21/5/2007 21:25  Aggiornato: 21/5/2007 21:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Innanzittutto chiarisco che non sono un missionario :D, ho visto e partecipato però per un certo periodo ad una missione.

"Il fatto che tu vada nelle missioni ti fa onore e nessuno critica questo, ma capisci che non centra un benemerito c...o col fatto che la chiesa abusi del suo potere ottenuto predicando bene....e razzolando male."

Calma, bisogna fare un distinguo che forse dal mio discorso non è stato sufficentemente chiaro:

I preti pedofili sono se possibile criminali persino peggiori di quelli non consacrati, perchè abusano per di più della fiducia e della fede della gente e dei bambini. Per questo meritano le condanne peggiori secondo la legge (e per chi crede questa non sarà la loro unica condanna)

TUTTAVIA

A fronte di ciò bisogna assolutamente (a parer mio) denunciare FALSE accuse basate su informazioni tendenziose (come il filmato della BBC) e ancora di più se vi è il sospetto, che questi attacchi siano frutto di un calcolato e ben preciso assalto mediatico appoggiato da lobby agguerrite e profondamente anti-cristiane. E quest'ultima cosa non è tollerabile.

redna
Inviato: 21/5/2007 21:27  Aggiornato: 21/5/2007 21:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Io insisto:

qualsiasi fede deve essere spirituale.


Del potere temporale a chi gliene pò freggar dde mmeno?



Se la chiesa è povera che sia povera.
Come si può predicare la povertà fra statue e marmi, fra dipinti e arazzi...

Parli di vangelo ? quale vangelo? quali vangeli?
Quelli visti rivisti, scritti e manomessi....
Quali?

In america latina e in africa hanno bisogno di spiritualità...
Ho detto spiritualuità...non spiritualismi...non cambiare parole.

Ripeto "propaganda".

Perchè la "propaganda fide" me la sono inventata io.?

Concludo dicendo che non sei, in modo assoluto, obiettivo.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Mordred
Inviato: 21/5/2007 21:32  Aggiornato: 21/5/2007 21:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Non sarò obiettivo. Ma nemmeno tu lo sei, a voler negare di quanto di più buono ed umanitario viene svolto dalla Chiesa, in base a sinceramente non ho capito quali accuse.

Se la chiesa è povera che sia povera.
Come si può predicare la povertà fra statue e marmi, fra dipinti e arazzi...

Povertà non è solo materiale ma anche spirituale.

Parli di vangelo ? quale vangelo? quali vangeli?
Quelli visti rivisti, scritti e manomessi....

Ah vabbè adesso non avventuriamoci pure in questo discorso sennò non la finiamo più, davvero.

In america latina e in africa hanno bisogno di spiritualità...
Ho detto spiritualuità...non spiritualismi...non cambiare parole.

Infatti le missioni provvedono ai bisogni (o almeno ci provano, facendo quel che è possibile) sia spirituali, chiaramente secondo la nostra religione (se vuoi diffondere la tua idea di spiritualità vai e fai altrettanto), sia quelli materiali che se permetti sono abbastanza pressanti.

redna
Inviato: 21/5/2007 21:37  Aggiornato: 21/5/2007 21:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
mordred...

finalmente ho capito.

Hai scritto:povertà non solo materiale ma anche spirituale.

Come dire che la verità viene sempre a galla.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Mordred
Inviato: 21/5/2007 21:46  Aggiornato: 21/5/2007 21:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Perdonami ma davvero mi sfugge l'allusione.
Quello che è chiaramente affermato nel Vangelo è che prima di tutto vi deve essere l'amore verso Dio e verso il prossimo. Quindi non è che la povertà totale è un'imposizione, ma il punto è che la ricchezza materiale non deve in alcun modo essere d'ostacolo a questi fondamentali imperativi morali (indubbiamente molto difficile, per carità).

rekit
Inviato: 21/5/2007 22:16  Aggiornato: 21/5/2007 22:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
cit:
Quello che è chiaramente affermato nel Vangelo è che prima di tutto vi deve essere l'amore verso Dio e verso il prossimo. Quindi non è che la povertà totale è un'imposizione, ma il punto è che la ricchezza materiale non deve in alcun modo essere d'ostacolo a questi fondamentali imperativi morali (indubbiamente molto difficile, per carità).[/b]
......
appunto
sarebbe meno difficile se di fronte a casi del genere piu' gente protestasse invece di minimizzare e deviare i discorsi in nome del "bene fatto dalla chiesa" che nessuno discute.
vuoi dirmi per bene ,riguardo a sta faccenda,cosa ne pensi?

fiammifero
Inviato: 21/5/2007 22:43  Aggiornato: 21/5/2007 22:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
Cassandra
Inviato: 21/5/2007 23:00  Aggiornato: 21/5/2007 23:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
questi attacchi siano frutto di un calcolato e ben preciso assalto mediatico appoggiato da lobby agguerrite e profondamente anti-cristiane.

Mordred, anche se ho vinto il non cagatur sai che su questo punto ti condivido.
Ma aldilà della tua fede, il fatto che la Chiesa sia attaccata dai cattivi non la rende buona o meno cattiva.

Sono due cattivi che combattono la battaglia finale.
E indovina qual è la posta in palio?

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
fiammifero
Inviato: 21/5/2007 23:23  Aggiornato: 21/5/2007 23:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Sono due cattivi che combattono la battaglia finale.

Il potere è potere perchè forte anche dell'appello alla "spiritualità" ,quindi è solo una lotta intestina per quote di maggioranza.

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
redna
Inviato: 21/5/2007 23:26  Aggiornato: 21/5/2007 23:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Fra i due litiganti il terzo gode, si dice.

Il terzo che gode, chi sarà?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
cuca
Inviato: 21/5/2007 23:44  Aggiornato: 21/5/2007 23:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2007
Da:
Inviati: 167
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
La lotta è fra due comunità di MAGHI che desiderano artentemente che si creda nelle loro entità create dal nulla.

CREDERE CREDERE CREDERE: questa è la pressante richiesta.

D'altra parte in latino era credo, -is, credidi, creditum, credere: il CREDITUM è sempre di mezzo

Le sopramenzionate entità sono il millenario DIO-DIO e il più recente DIO-MONETA DAL NULLA.

Il DIO-DIO è ovviamente sempre stato la copertura per fare moneta, ma non dal nulla, bensì angariando i servi della gleba.
Non si apprezzi quindi la ritrosia della Chiesa a fare della moneta un Dio: essa condannava l'usura, ma solo perché il tempo era di Dio, cioè suo.

Il DIO-MONETA DAL NULLA è infingardo e rappresenta la vittoria borghese sul popolo sottoposto, ingannato e graziosamente cooptato nelle democrazie rappresentative grazie ai partiti succhialisti e comunazi.

Il DIO-DIO sta perdendo adepti, ma rimane insidioso, perché la sua massa di manovra è potenzialmente infinita, proprio grazie alle malefatte dei maghi moentari (che magari si sentono pure di sinistra).

Dal canto mio ritengo necessaria la formazione di un Partito astensionista, che in una prima fase miri a raggiungere almeno il 40% in qualsiasi tipo di tornata elettorale.

Successivamente il PA parteciperà alle elezioni amministrative e politiche con l'obbligo per gli eventuali eletti di astenersi su tutto: dato che non si tratterà di un lavoro faticoso, almeno il 50% dello stipendio verrà bruciato in cerimonie pubbliche, mostrando così il valore del denaro.
A quel punto si formerà un solo partito destro-sinistro contro il PA.
Per quanto riguarda la piattaforma politica, devo ancora riflettere, ma il PA sarà di sicuro di un partito democratico.

redna
Inviato: 22/5/2007 0:02  Aggiornato: 22/5/2007 0:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
@cuca

non vorrei portarti alla realtà ma, si commenta l'articolo "difesa d'uffizio..."
non un nuovo partito.

Per fare un nuovo partito penso bisogna contattare il ministero dell'interno...

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
fiammifero
Inviato: 22/5/2007 0:02  Aggiornato: 22/5/2007 0:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Se non fosse vero ci sarebbe da..........Titolo che suonerebbe pressapoco così: «Il Papa salva la fabbrica del Viagra». Oppure: «L'immacolata Concezione in soccorso dei sindacati». E ancora, a scelta: «Il Vaticano condanna la pillola, ma non quella blu». Infine: «Benedetto XVI diventa farmacista». Di quest'ultimo non abbiamo il copyrigh t. È copiato. Si, è già stato pubblicato pari pari sulla prima pagina dal quotidiano economico "Milano Finanza". Impossibile non notarlo, anche se pudicamente nascosto nello spazio ristretto di una sola colonna. All'interno, un articolo ben documentato, preciso e senza fronzoli, com'è d'obbligo per un quotidiano che gode di prestigio e credibilità nel mondo finanziario. continua...
Quindi il terzo è sempre l'ortolano

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
redna
Inviato: 22/5/2007 0:08  Aggiornato: 22/5/2007 0:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
quindi il terzo è sempre l'ortolano.
...
e a ragione.
con tutto quello che costa la verdura al giorno d'oggi, te credo che gode.

Sarebbe interessante sapere se fa più soldi con il bio o con l'ogm.
Dilemma, grande dilemma.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Freeman
Inviato: 22/5/2007 11:02  Aggiornato: 22/5/2007 11:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
In america latina e in africa hanno bisogno di spiritualità...

E ovviamente, oltre a decidere che "ne hanno bisogno", gli si impone anche il tipo di "spiritualità".
Il fatto che avessero già una loro spiritualità, ma che i colonialisti hanno deciso che era sbagliata, e gli hanno imposto la loro, non lo prendi neanche in considerazione. bah

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
mc
Inviato: 22/5/2007 11:44  Aggiornato: 22/5/2007 11:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Non sarò obiettivo. Ma nemmeno tu lo sei, a voler negare di quanto di più buono ed umanitario viene svolto dalla Chiesa, in base a sinceramente non ho capito quali accuse.

Non e' chiesa che fa del bene, ma le persone che lavorano nelle missioni umanitarie.

Citazione:
Infatti le missioni provvedono ai bisogni (o almeno ci provano, facendo quel che è possibile) sia spirituali, chiaramente secondo la nostra religione (se vuoi diffondere la tua idea di spiritualità vai e fai altrettanto), sia quelli materiali che se permetti sono abbastanza pressanti.

Ole'...
Ecco, se fossi un po' piu' obiettivo, forse potresti trovare in questo quello che qualcuno "degli altri" (i poveri di spirito come me) vede come "prendere per fame" (come cantava De Andre' in "Un Medico").

Se morissi di fame e il KKK organizzasse un campo dove poter mangiare, studiare e curarmi, ed in cambio mi chiedesse solo di "credere" in quello che propagandano, beh, non avrei dubbi : accetterei.


Il business sta tutto nel insediarsi in alcune aree e diffondere concetti indimostrabili e irrazionali: roba da non poter confutare perche' del tutto irreale (Ancor meno, da avallare...!).
Inoltre, "regala" (e' piu' un baratto : la loro liberta' intellettuale in cambio di speranza di vivere e sustentamento) le aspettative che tutti conosciamo (quello che fa quasi, quasi dire :"non ci credo, ma non si sa mai, meglio non rischiare..." QUESTA SI CHE E' FEDE!) di riscatto e, udite, udite, UNA VITA ETERNA:
C'hanno poco da fare i difficili questi "selvaggi di indigeni"!

Il tutto per poter far dire ai propri "nuovi acquisti", ma soprattutto a quelli "vecchi" che sono in difficolta' nello spiegare le proprie necessita' di credere : "Siamo piu' di 1 miliardo e mezzo"... (che, mi si consenta, e' come asserire, visto il numero di mosche nel mondo, che dovremmo tutti passare a mangiar letame...)
Il tutto per poter influenzare la gente con la dottrina.
Il tutto per poter vendere questa influenza sulla gente, ad altri, in cambio di nuovi affari.
Il tutto per creare nuovi bacini di "utenze", e quindi, allargare a macchia d'olio il proprio potere sociale e politico... e di conseguenza i propri interessi economici.
Il tutto per creare la copertura necessaria per infiltrare partnership esterne, ma colluse al potere ecclesiastico-religioso.
Il tutto per poter vantare la solidarieta', gettando, cosi', fumo negli occhi che guardano ai danni sistematicamente provocati alle popolazioni :
dall'imposizione di una morale e di una etica non maturata nella propria societa' di appartenenza fino all'influenza politico-economica, che poi, ovviamente, serve a mantenere intatti i propri privilegi... in una mutua assistenza tra le parti in cattedra (non di certo chi si muore di fame e crede per questo).

Le persone coinvolte in queste iniziative lo fanno perche' credono in quello che fanno, l'intento strategico-politico-economico della "Corporation Vaticana" (e non solo) e' un altro, invece.

mc "il credulone".

ciao

Mordred
Inviato: 22/5/2007 13:08  Aggiornato: 22/5/2007 13:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ero indeciso se replicare o no a questo ultimo commento, che evidenza un'ignoranza totale (d'altronde chi non c'è mai stato può solo parlare da sapientone in questo modo) sull'opera delle missioni nei paesi poveri.

Mi piacerebbe sapere cosa replicherebbero al tuo anticlericalismo da 4 soldi e ai tuoi paroloni vuoti, gli abitanti dei villaggi in cui sono state portate scuole, ospedali e servizi idrici senza chiedere una lira e assolutamente senza imporre con la forza NULLA dal punto di vista religioso (se permetti lo saprò).

Ma è evidente che è anche inutile rispondere ad accuse di tal fatta, perchè dall'altra parte c'è un evidente parzialità, oltre ad una crassa ignoranza. Continua pure a credere nei tuoi luoghi comuni e nelle tue teorie, ricorda però che qualche volta bisogna sperimentare con i propri occhi prima di parlare.

ilberneri
Inviato: 22/5/2007 13:34  Aggiornato: 22/5/2007 13:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/3/2006
Da: Coimbra
Inviati: 238
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Fatti gonfiati ad hoc dalla storiografia post-illuminista e soprattutto comunista. La Chiesa, nei suoi errori, rimane l'associazione che nel concreto più aiuta poveri (missioni) e emarginati (comunità, ecc.)


......forse intendevi quella valdese.

e poi quello della carità concessa dall'alto è proprio un discorso che serve solo a rafforzare l'autorità di chi questi aiuti liconcede e tenere i poveri nella loro merda ma sempre fedelie obbedienti verso chi passa loro un paio di chicchi di riso......

"l'utopia esiste, è radicata nello spirito degli uomini.Credo che sempre di più il capitalismo le sue logiche appaiano inutili.Il mio cervello,il mio sapere,i miei desideri non hanno più bisogno di un padrone:io, individuo lavoro nella mia autonomia
redna
Inviato: 22/5/2007 13:39  Aggiornato: 22/5/2007 13:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ovviamente ce l'hai messo tu-

Se guardi quello che succede in sudamerica ora, probabilmente quello che la chiesa cattolica ha dato o ha tolto probailmente non è stato gradito.

Visto che prendi tu in considerazione le cose allora dammi una ragione...

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
redna
Inviato: 22/5/2007 13:40  Aggiornato: 22/5/2007 13:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
...chi passa loro dei chicchi di riso...

---
e si inchina solo verso il loro dio.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Mordred
Inviato: 22/5/2007 13:45  Aggiornato: 22/5/2007 13:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
...qualche chicco di riso...

Vabbè lasciamo perdere, quando si hanno le fette di prosciutto sugli occhi e si è accecati dall'odio non si può dialogare.
Pensate un pò quel che volete, d'altronde parlare è facile, mentre fare è molto difficile. Chissà come mai penso che nessuno di voi abbia mai fatto qualcosa del genere... è più facile d'altronde dire tanti bei paroloni su un forum.

ilberneri
Inviato: 22/5/2007 13:47  Aggiornato: 22/5/2007 13:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/3/2006
Da: Coimbra
Inviati: 238
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Mi piacerebbe sapere cosa replicherebbero al tuo anticlericalismo da 4 soldi e ai tuoi paroloni vuoti, gli abitanti dei villaggi in cui sono state portate scuole, ospedali e servizi idrici senza chiedere una lira e assolutamente senza imporre con la forza NULLA dal punto di vista religioso (se permetti lo saprò


il lavoro delle missioni è solo PUBBLICITA' per la Chiesa.

PUBBICITA' che serve a ripresentarsi regolarmente ogni anno in tv a chiedere l'8 per mille agli italiani in nome dei poveri bambini neri.....

SOLDI CHE VANNO SOLO IN MINIMA PARTE NEI PAESI POVERI E ALLE MISSIONI MA CHE VANNO INVECE A RAFFORZARE IL POTERE IMMOBILIARE DELLA SANTA SEDE, A FINANZIARE MAFIE, CORRUZIONE ECC.

Dobbiamo capire che la Chiesa è una grande Corporation che fa' affari come tutte le altre aziende
Come tale tratta con il potere (in cambio di voti) e con i cittadini (in cambio di questa sorta di escatologia messianica) al fine di implementare continuamente i propri averi e il proprio potere.


edit:

Citazione:
Pensate un pò quel che volete, d'altronde parlare è facile, mentre fare è molto difficile. Chissà come mai penso che nessuno di voi abbia mai fatto qualcosa del genere... è più facile d'altronde dire tanti bei paroloni su un forum


I° cavolo ne sai
II° grande rispetto per chi lavora nelle missioni come per esempio il grande padre Giulio Albanese (la cui opinine sulla "chiesa" intesa come santa sede e istituzione ti invito a verificare....) o chi come Don Ciotti proprio nel nostro paese si batte per davvero contro povertà e sfruttamento senza scendere a patti con la mafia

"l'utopia esiste, è radicata nello spirito degli uomini.Credo che sempre di più il capitalismo le sue logiche appaiano inutili.Il mio cervello,il mio sapere,i miei desideri non hanno più bisogno di un padrone:io, individuo lavoro nella mia autonomia
redna
Inviato: 22/5/2007 13:50  Aggiornato: 22/5/2007 13:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
@mordred

...parlare è facile, mentre fare è molto difficile.

Sono d'accordo :
si potrebbe parlare di pedofilia
e fare in modo che chi ha commesso un crimine abbia quello che gli spetta.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Mordred
Inviato: 22/5/2007 13:52  Aggiornato: 22/5/2007 13:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Quindi dici che tutto il bene che ho visto io con i miei occhi è stato solo pubblicità? Interessante, davvero. Meno male che c'è ilberneri, la prossima volta me lo dovrò portare dietro, così ci potrà essere in Africa almeno un vero benefattore disinteressato ad aprire gli occhi a tutti. Wow, che fortuna avere incontrato un sapiente simile su un semplice forum.

Mordred
Inviato: 22/5/2007 13:53  Aggiornato: 22/5/2007 13:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
redna, sei un vero mago nel cambiare discorso non appena ti trovi in una minima difficoltà. Complimenti, davvero. Non è facile essere in grado di ribaltare così agevolmente la frittata in continuazione, essere smentiti e poi ripartire subito alla carica nell'irritare l'interlocutore.

redna
Inviato: 22/5/2007 13:59  Aggiornato: 22/5/2007 13:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Per l'ultima volta...

si sta commentando un articolo: difesa di uffizio...

mi dici che cosa c'entrano le missioni?
mi dici che difficoltà ho?
Probabilmnte sei in cucina che ribalti la frittata e pensi che io faccia lo stesso...

Ripeto: vogliamo commentare l'articolo?

....e lasciar perdere le cazzate....

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Mordred
Inviato: 22/5/2007 14:02  Aggiornato: 22/5/2007 14:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
A dire il vero il discorso si è chiaramente spostato su un altro terreno, per cui io rispondevo su di esso. Vogliamo tornare finalmente OT? Benissimo, replica alle puntualizzazioni che ho postato nel post di ieri delle 18:24.

E lascia perdere le cazzate.

ilberneri
Inviato: 22/5/2007 14:02  Aggiornato: 22/5/2007 14:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/3/2006
Da: Coimbra
Inviati: 238
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Pensate un pò quel che volete, d'altronde parlare è facile, mentre fare è molto difficile. Chissà come mai penso che nessuno di voi abbia mai fatto qualcosa del genere... è più facile d'altronde dire tanti bei paroloni su un forum



I° cavolo ne sai

II° grande rispetto per chi lavora nelle missioni come per esempio il grande padre Giulio Albanese (la cui opinine sulla "chiesa" intesa come santa sede e istituzione ti invito a verificare....) o chi come Don Ciotti proprio nel nostro paese si batte per davvero contro povertà e sfruttamento senza scendere a patti con la mafia

III° spiegami tu perchè la chiesa non mette anima e corpo nella lotta alla povertà e preferisce invece acquistare immobili a roma e in tutte le città d'italia

IV° spiegami tu perchè una vecchietta sola ma "ricca" viene approcciata dalla chiesa per darle sostegno negli ultimi anni di vita mentre invece la vecchietta povera si deve arrangiare (che centri l'eredità?)

V° esiste un bilancio trasparente della chiesa? questo sarei proprio curioso di vederlo

VI° perchè i comuni pagano un pacco di soldi alla chiesa per ristrutturare le chiese (non ne hanno abbastanza?) - voti?

VII° ICI?

VIII° ecc. ecc.

"l'utopia esiste, è radicata nello spirito degli uomini.Credo che sempre di più il capitalismo le sue logiche appaiano inutili.Il mio cervello,il mio sapere,i miei desideri non hanno più bisogno di un padrone:io, individuo lavoro nella mia autonomia
redna
Inviato: 22/5/2007 14:05  Aggiornato: 22/5/2007 14:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Se. sempre secondo te, il discorso si è spostato. Chi è che lo ha spostato?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
redna
Inviato: 22/5/2007 14:07  Aggiornato: 22/5/2007 14:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
iberneri...
il discorso si è spostato.

Attendi fiduciosamente il luogo dove si trova il discorso..

auguri

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
florizel
Inviato: 22/5/2007 14:09  Aggiornato: 22/5/2007 14:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
rednaCitazione:
c'è da chiedersi perchè le regioni definiti "rosse in italia siano tali.
Perchè si sono sempre opposte al dominio del papa.
La destra invece col papa è sempre andata d'accordo.

Veramente, mi sembra un attimino riduttivo liquidare così la faccenda...
Sempre se si chiarisce cosa vuol dire "rosse" e cosa vuol dire "destra"...
MordredCitazione:
Non mi aspettavo una così "bovina" (perdonate l'espressione) creduloneria alla verità ufficiale proprio da queste parti, ci vorrebbe più obiettività...

Credo che ben pochi, comunque, credano a quest'altra favoletta:

"La Chiesa, nei suoi errori, rimane l'associazione che nel concreto più aiuta poveri (missioni) e emarginati (comunità, ecc.)"
Citazione:
bisogna assolutamente (a parer mio) denunciare FALSE accuse basate su informazioni tendenziose (come il filmato della BBC) e ancora di più se vi è il sospetto, che questi attacchi siano frutto di un calcolato e ben preciso assalto mediatico appoggiato da lobby agguerrite e profondamente anti-cristiane.

Il fatto che ci possa essere in atto un aperto attacco di lobbies ("ci possa" nel senso che è ancora tutto da dimostrare che la chiesa non sia coinvolta in quegli stessi interessi) non esclude che sia doveroso denunciare gli orrori vaticani.
Citazione:
In america latina e in africa hanno bisogno di spiritualità...

E credi che quei popoli non ne abbiano GIA' una loro?
Quando si usa il termine "bovini" a sproposito...

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Mordred
Inviato: 22/5/2007 14:11  Aggiornato: 22/5/2007 14:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
I° Mi sbaglio?

II° Non mi pare che dalle tue parole traspaia altro che disprezzo, definire "pubblicità" missioni umanitarie per me è un grave insulto

III° La Chiesa è anche uno Stato e ha necessità enormi per i suoi beni (prevalentemente parrocchie e Chiese, mense, ospedali ecc.) anche nei paesi sviluppati. Inoltre ti assicuro che fare il missionario non è da tutti, per cui onore e massimo rispetto a chi si dedica ad un così nobile scopo, ma non tutti possono farlo. Ci sono necessità grandi anche da noi (vedi le comunità di recupero ecc.)

IV° ?
Ma che stai dicendo? Non capisco il riferimento... comunque il funerale religioso in sè non ha costo, se non per gli "extra" (orrenda definizione visto il discorso ma non mi venivano in mente altre equivalenti)

V° Non lo so e non vedo cosa c'entri

VI° Il 90% delle Chiese sono anche costruzioni storiche e di grandissimo valore artistico, che danno un notevole valore aggiunto alla città in sé.

VII° Risale al concordato

VIII° ecc. ecc.

Mordred
Inviato: 22/5/2007 14:14  Aggiornato: 22/5/2007 14:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Rispondendo ai passi in cui sono tirato in mezzo:

1)Va bene, un altro che contesta l'utilità di missioni e comunità? Ok, aggiungiti all'elenco.

2)Denunciare gli orrori CHE AVVENGONO ALL'INTERNO E A SCAPITO della Chiesa è doveroso così come è doverosa un'informazione corretta e non tendenziosa, visto che come utenti che si informano su siti di controinformazione dovremmo essere i primi a ricercare il pelo nell'uovo in ogni presunto "scandalo".

3)Quella frase continuate a rinfacciarmela (In america latina e in africa hanno bisogno di spiritualità...), ma non l'ho scritta io quanto l'utente redna.

Mordred
Inviato: 22/5/2007 14:20  Aggiornato: 22/5/2007 14:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Vogliamo tornare IT? Da wikipedia:

Conoscenza pubblica del documento

La prima volta che Crimen sollicitationis apparve sotto i riflettori fu nel 2001 in quanto ne fu fatta menzione in una lettera scritta dall'allora Cardinale Ratzinger ai vescovi del mondo, riguardante nuove procedure atte a fronteggiare le accuse sugli abusi sessuali minorili da parte di preti cattolici.[5].

Validità nel tempo delle disposizioni

Crimen sollicitaionis è rimasto in vigore fino alla comunicazione di Ratzinger del 2001 (che di fatto lo sostituisce), nella quale si legge testualmente:
Collabora a Wikiquote
«Quasi nel medesimo tempo la Congregazione per la dottrina della fede con una Commissione costituita a tale scopo si applicava a un diligente studio dei canoni sui delitti, sia del Codice di diritto canonico sia del Codice dei canoni delle Chiese orientali, per determinare "i delitti più gravi sia contro la morale sia nella celebrazione dei sacramenti", per perfezionare anche le norme processuali speciali nel procedere "a dichiarare o a infliggere le sanzioni canoniche", poiché l'istruzione Crimen sollicitationis finora in vigore, edita dalla Suprema sacra Congregazione del Sant'Offizio il 16 marzo 1962, (3) doveva essere riveduta dopo la promulgazione dei nuovi codici canonici»

(Joseph Ratzinger [5])


Ma come? Il segretissimo e criminale Crimen Sollicitationis viene portato all'attenzione pubblica proprio da un cardinale?

E grande scandalo nel 2007 per un documento ufficialmente non più in vigore dal 2001?

ilberneri
Inviato: 22/5/2007 14:20  Aggiornato: 22/5/2007 14:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/3/2006
Da: Coimbra
Inviati: 238
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
va bene mordered prendo atto che la chiesa fa il massimo di quello che potrebbe fare per i poveri, non persegue altri interessi, non usa le missioni come grande pubblicità per incamerare un sacco di soldi per altri fini (vedere il bilancio della chiesa servirebbe a capire proprio questo, quanto % a paparazzinger, quanta ai poveri, quanta ai cardinali, quanta in cene ecc. ecc.) niente di tutto questo, scusami tanto .........




però sforzati dai.......

"l'utopia esiste, è radicata nello spirito degli uomini.Credo che sempre di più il capitalismo le sue logiche appaiano inutili.Il mio cervello,il mio sapere,i miei desideri non hanno più bisogno di un padrone:io, individuo lavoro nella mia autonomia
redna
Inviato: 22/5/2007 14:24  Aggiornato: 22/5/2007 14:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Florizel...

non posso fare un trattato. So solo che diverse regioni hanno combattuto perchè nel loro territorio non potesse essere istaurato il potere dello stato pontificio.
Ci si è sempre espressi con il termine di rosse...e penso che tutti sappiano che significa di sinistra. Basta guardare nelle votazioni.
Mussolini che eradi destra ha fatto accordi con la chiesa, probabilmente perchè doveva per farsi strada, comunque è sceso a patti.

....
in america latina e in africa hanno bisogno di spiritualità

intendo dire che non è della materia che hanno bisogno in quei posti.
Sono sempre stati ricchi di risorse finchè qualcuno non gliele ha scippate.
Ripeto: hanno bisogno di spiritualità e non di cose materiali. Le hanno già di loro se qualcuno non gliele prende da sotto il naso.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Mordred
Inviato: 22/5/2007 14:26  Aggiornato: 22/5/2007 14:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ah interessante e quindi nel frattempo cosa facciamo? Li nutriamo di "spiritualità"? Quello che dici è verissimo, ma i responsabili sono i PROTESTANTI inglesi e francesi in primis, e nell'epoca moderna i vari massonici WTO, Banca mondiale, ecc.

redna
Inviato: 22/5/2007 14:27  Aggiornato: 22/5/2007 14:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
L'utente redna ha già risposto due volte circa...l'america latina e l'africa hanno bisogno di spiritualità...

Spero sia sufficiente.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
mc
Inviato: 22/5/2007 14:28  Aggiornato: 22/5/2007 14:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Ero indeciso se replicare o no a questo ultimo commento, che evidenza un'ignoranza totale (d'altronde chi non c'è mai stato può solo parlare da sapientone in questo modo) sull'opera delle missioni nei paesi poveri.

Le mie sono solo considerazioni generiche, ma non per questo fuori dalla realta'. La tua autocelebrata "esperienza" mi lascia come mi trova fatta la premessa che non ho nulla contro chi, in prima persona, aiuta le popolazioni bisognose. Ma se ti fossi preso la briga di leggere tutto del mio post avresti notato che facevo una distinzione tra le due cose. Mentre, tu dall'alto della tua "esperienza" alzavi un bel "Polverone" sui meriti, per altro non istituzionali ma, sopratutto, solo individuali, e misfatti... quasi come quelli che parlano della "Mafia" come unica possibilita' di lavoro nella desolante disoccupazione siciliana... bella cazzata!


Citazione:
Continua pure a credere nei tuoi luoghi comuni e nelle tue teorie, ricorda però che qualche volta bisogna sperimentare con i propri occhi prima di parlare.

Prima prova a liberarti la mente da tutti i dogmi a cui credi, senza domande, e poi, ne riparliamo.
Comunque, se ti fossi dato la "pena" di leggere senza pregiudizi quello che scrivevo, questa lapidaria conclusione da "io son l'unico che puo' parlare di chiesa e missionariato" se la sarebbero evitati in tanti:
a proposito dei luoghi comuni a cui accennavi.

Citazione:
Mi piacerebbe sapere cosa replicherebbero al tuo anticlericalismo da 4 soldi e ai tuoi paroloni vuoti, gli abitanti dei villaggi in cui sono state portate scuole, ospedali e servizi idrici senza chiedere una lira e assolutamente senza imporre con la forza NULLA dal punto di vista religioso

Se avessi a disposizione l'8x1000 degli italiani farei le stesse cose, senza riempire la testa di quelle persone di cose che non si sanno, che non si sono mai sapute, e che, probabilmente, non si sapranno mai (non ho scelto il termine piu' "sbrigativo").Te escluso...ovviamente... tu sai.

Comunque, le "lire" le hanno chieste, ad altri "creduloni", ma le hanno chieste. E senza imporre nulla, beh... c'e' modo e modo di imporre:
Qui da queste parti si dice:
"C' hai due cose da scegliere: la minestra o prenderlo in culo...".

Solo che sia se rifiuti la minestra, sia che la accetti, ti toccano entrambe le "pietanze"... e visto il tema, forse, nemmeno, solo letteralmente parlando il detto e' vero.... giusto per tornare IT.


mc

Mordred
Inviato: 22/5/2007 14:32  Aggiornato: 22/5/2007 14:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Il fatto è, caro mc, che quello che dici è palesemente falso. Cioè, non è che ci sia da discuterci granchè sopra, è semplicemente falso. Nelle missioni non viene costretto nessuno a "convertirsi" dietro minaccia di "non mangiare la minestra". Se vuoi continuare a crederlo benissimo, non mi viene in tasca nulla a convincerti del contrario (anche perchè credo sia impossibile, sei troppo prevenuto e chiuso mentalmente). Per quanto riguarda la questione delle spese della Chiesa, come ho già risposto poco fa i bisogni delle altre attività ecclesiastiche (manutenzione chiese e parrocchie, poi ancora gli ospedali, le scuole ecc.) sono enormi e quindi mi piacerebbe sapere quali soldi utilizzeresti tu. Perchè non proponi qualche tua geniale idea?

shevek
Inviato: 22/5/2007 14:37  Aggiornato: 22/5/2007 14:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 1249
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Salut y Libertad Mordred!


Non contesto affatto la tua esperienza riguardo a singoli uomini di chiesa: personalmente, conosco padre Alex Zanotelli e non dubito affatto che il suo lavoro missionario sia fatto in perfettissima buona fede. Allo stesso tempo, però, vorrei ricordarti che qui stiamo parlando delle gerarchie ecclesiastiche, quelle stesse che non mi pare abbiano molto apprezzato e supportato (per usare un eufemismo) l'impostazione dei missionari comboniani. D'altronde, mi pare tu abbia svicolato dalla discussione su di un punto che ilberneri poneva:Citazione:
SOLDI CHE VANNO SOLO IN MINIMA PARTE NEI PAESI POVERI E ALLE MISSIONI MA CHE VANNO INVECE A RAFFORZARE IL POTERE IMMOBILIARE DELLA SANTA SEDE, A FINANZIARE MAFIE, CORRUZIONE ECC.


Ti invito a dare un'occhiata ai bilanci della Santa Madre Romana Chiesa per essere sicuro della cosa...

EDIT: Vedo ora che sei entrato nel merito e, allora, lo faccio anch'io. Per esempio, potrebbe utilizzare i soldi risparmiati sul lusso in cui vivono le gerarchie ecclesiastiche, potrebbe investire il 9,7 milardi di euro di attivo (2007) dello Stato del vaticano, ecc. Invece, lascia morire di fame e malattie milioni di esseri umani che potrebbe salvare - anzi, che DOVREBBE salvare, se tutti i discorsi sull'amore e la fratellanza non fossero altro che un orpello ideologico.


Shevek

"Il potere è l'immondizia nella storia degli umani" - F. Guccini
www.portadimassa.net - WEB-TV e non solo di Filosofia
redna
Inviato: 22/5/2007 14:38  Aggiornato: 22/5/2007 14:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
L'america latina e l'africa sono due terre ricche.
Motivo per cui tutti si sono buttati a capofitto a prendersi i loro tesori.
Chiesa in testa, insieme ai cattolicissimi re spagnoli.

La storia non l'ho scritta io.

...
Li nutriamo di "spiritualità"?
...
Manco per niente. Loro avevano sia i beni materiali che la spiritualità.
Ora sono stati spogliati dei beni materiali e anche, nel contempo, della loro spiritualià che era insita nella loro civilità che avevano da secoli.

Ma perchè siete così "presi" dalla parola spiritualità?

Il senso mi sfugge.

...
i resposnsabili sono i protestanti inglesi e francesi...
...
hai interpellato i protestanti inglesi e francesi per affermarlo così di brutto?
I vari massonici WTO. banca mondiale, ecc... non ha proprio niente da spartire con lo IOR?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Mordred
Inviato: 22/5/2007 14:41  Aggiornato: 22/5/2007 14:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
@shevek

Oh finalmente qualcuno con cui discutere serenamente
Stiamo parlando delle gerarchie ecclesiastiche, quindi giusto sottolinearne gli errori (e ce ne sono stati, anche se per fare un esempio nel caso della Teologia della Liberazione non è stato uno di quelli), però, come dico sempre, bisogna circoscriverli, denunciarli, fornire adeguate documentazioni.

Qui invece mi pare ci sia un accusa generica e totalizzante, di cui non vedo in tutta onestà i motivi, soprattutto in tempi moderni.

Il Crimen Sollicitationis in questo è emblematico: accuse generalizzanti e nessuna discussione punto per punto.

Mordred
Inviato: 22/5/2007 14:44  Aggiornato: 22/5/2007 14:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
redna

@ Re cattolici in Africa nera? :-S
Boh, sarà diventata un'opinione pure la storia. Nei paesi dell'America Latina invece (pur nettamente meglio sviluppati delle controparti africane) dobbiamo ricordare che la decolonizzazione è ben più antica, già nell'800. Le risorse sfruttate dagli spagnoli sono state quasi esclusivamente minerarie, e poco altro.

Sull'ultima parte non capisco: forse non è vero che le attività economiche moderne, la globalizzazione e il debito internazionale che impedisce e probabilmente impedirà in futuro la crescita a questi paesi sono controllati dal WTO, dalla Banca Mondiale e compagnia? Mah

shevek
Inviato: 22/5/2007 14:47  Aggiornato: 22/5/2007 14:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 1249
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Salut y Libertad Mordred!


Come hai notato, io non faccio mai accuse "generiche e totalizzanti": ritengo che ognuno sia responsabile delle proprie azioni, come individuo. Proprio per questo, però, ritengo i vescovi che hanno ricevuto il "Crimen Sollicitatonis" e si sono adeguati, siano pienamente responsabili per questo. Che, poi, ci siano centinaia di milioni di cristiani che non solo non torcerebbero un capello a nessuno ma che, al contrario, interverrebbero a favore dei deboli e degli oppressi, non ci piove - ma non c'entra nulla con la nostra discussione. Anzi, forse c'entra: potrebbero fare molto meglio senza le gerarchie ecclesiastiche a controllarli...


Shevek

"Il potere è l'immondizia nella storia degli umani" - F. Guccini
www.portadimassa.net - WEB-TV e non solo di Filosofia
Mordred
Inviato: 22/5/2007 14:51  Aggiornato: 22/5/2007 14:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Certo shevek, è verissimo quanto dici, però il punto è che per me bisogna ancora capire bene la natura di questo documento. Secondo una versione dei fatti (quella che io sostengo), la segretezza è stata un provvedimento atto ad evitare pubblici scandali nell'attesa del raccoglimento di prove certa. Se questi ultimi fossero stati trovati, il documento imponeva la denuncia alle autorità. Questo a mio parere occorre discutere.

redna
Inviato: 22/5/2007 14:52  Aggiornato: 22/5/2007 14:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Mordred ti rinfresco...

lo IOR cioè Istitutoi per le Opere della Religione (bell'eufemismo...) è quella banca (senza sportelli ...per carità) di cui si occupava Sindona (morto con un caffè corretto al cianuro) Calvi (trovato impiccato a Londra) e il crak del banco Ambrosiano.
Marcinkus è stato mandato all'estero...
Era il capo a quei tempi dello IOR.
Ora è morto con i suoi segreti, infatti non ha mai risposto di nulla.

E pensi che lo IOR non abbia a che fare con la finanza "globale"?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
mc
Inviato: 22/5/2007 14:54  Aggiornato: 22/5/2007 14:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
anche perchè credo sia impossibile, sei troppo prevenuto e chiuso mentalmente

E come lo chiami uno che "vista una missione viste tutte"?

Citazione:
Per quanto riguarda la questione delle spese della Chiesa, come ho già risposto poco fa i bisogni delle altre attività ecclesiastiche (manutenzione chiese e parrocchie, poi ancora gli ospedali, le scuole ecc.) sono enormi

Elimini la chiesa, elimini le spese.
Ognuno puo' rimanere cristiano-cattolico-protestante-islamico, senza luoghi di culto. Il luogo, e un eventuale istituzione che gestisca questi luoghi, dovrebbero essere ritenuti, da coloro si ritengano veri cultori dello spirito (qualsiasi cosa esso significhi) totalmente IRRILEVANTI, quindi, senza costi aggiuntivi per la Fede e soprattutto per i fedeli.
Piu' cattolici, meno preti. Un po' berlusconiana, ma efficace, secondo me.

Citazione:
mi piacerebbe sapere quali soldi utilizzeresti tu. Perchè non proponi qualche tua geniale idea?

Se non uso slogan, mi prendo del "prevenuto", quando mi e' andata bene, quindi, tanto vale che non peni a pesare le parole, ma, anzi, forse e' meglio non filtrare e parlare liberamente...

Io idee? Riguardo i soldi che la chiesa deve spendere?
Cioe', dovrei trovare io soluzioni per la chiesa nella raccolta fondi?


Citazione:
Il fatto è, caro mc, che quello che dici è palesemente falso. Cioè, non è che ci sia da discuterci granchè sopra, è semplicemente falso.

Ok.
Un avviso per tutti, io non lo sapevo:
Per dimostrare definitivamente che qualcuno dice il falso, basti il ripetere due volte che dice il falso, e questo diventa "vero".
Facile no?

mc

Infettato
Inviato: 22/5/2007 14:55  Aggiornato: 22/5/2007 15:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
link repubblica

Vediamo i media come tratteranno l'argomento, verrà ratzinger come controparte?

Morder mi autocensuro, non ho mai risposto "male" a nessuno vorrei continuare!

Roberto

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
eco3
Inviato: 22/5/2007 14:57  Aggiornato: 22/5/2007 14:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Torniamo IT? (Spes ultima dea )

Una notizia che tranquillizzerà molti partecipanti a questo thread:

Ebbene sì... scende in campo l'ex esule RAI:

www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/05_Maggio/22/cappon_preti_bbc.shtml

motus in fine velocior
Mordred
Inviato: 22/5/2007 14:58  Aggiornato: 22/5/2007 14:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Marcinkus sicuramente è un personaggio "sporco" come pochi, e guarda caso gli avvenimenti da te citati fanno parte di complotti massonici (P2 ecc.). Non dimentichiamo che infiltrati di questo genere sono stati sempre presenti nella Chiesa. Può darsi che Marcinkus non lo fosse, tuttavia rimane un probabile criminale di rara specie, non ho problemi ad ammetterlo.

Infettato
Inviato: 22/5/2007 15:03  Aggiornato: 22/5/2007 15:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Betori ha criticato in particolare il fatto che il filmato consideri un documento vaticano del 1962 come emanazione del cardinale Ratzinger mentre all'epoca questi era un semplice teologo.

Estrapolato da Repubblica

Per cui mettiamo le mani avanti "le leggi vaticane non sono modificabili dal papa".

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
redna
Inviato: 22/5/2007 15:04  Aggiornato: 22/5/2007 15:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ma...

non so se Marcinkus fosse in realtà così sporco.
Tutto quello che riguarda le finanze del vaticano sono trattate direttamente dal papa e da quattro cardinali.

Quindi...c'ra qualcun altro che sapeva.
Nessuno si può sporcare tanto e gli altri che sono vicini restare candidi come la neve.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
mc
Inviato: 22/5/2007 15:06  Aggiornato: 22/5/2007 15:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
AHhahhaha... Marcinkus amministrava i soldi senza dire in che maniera ai suoi superiori....uahuahuaauuauha... auuhauha....

mc "il credulone"

Cassandra
Inviato: 22/5/2007 15:11  Aggiornato: 22/5/2007 15:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Marcinkus amministrava i soldi senza dire in che maniera ai suoi superiori

Già, come la Juve che non sapeva di Moggi, e Berlusca che non sapeva di Previti... una faccia una razza...

Comunque non mi parlate di Teologia della Liberazione che faccio fumo dalle orecchie!!!!!! Woitila che cazzia il pretino e poi abbraccia Pinochet!!!! CHE SCHIFO!!!!

La Teologia della Liberazione è stata l'unica grande occasione della Chiesa Cattolica in 2000 anni di storia, e l'hanno buttata nel cesso.

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
redna
Inviato: 22/5/2007 15:15  Aggiornato: 22/5/2007 15:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
...dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior... (de Andrè)

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Marco M
Inviato: 22/5/2007 15:22  Aggiornato: 22/5/2007 15:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Una notizia freschissima che cade a fagiolo (dedicata a chi chiedeva un esempio di occultamento):

Caso Marchese chiuso

Si è conclusa con una “transazione”, un accordo fra le parti, la vicenda che aveva visto contrapporsi Marco Marchese e il vescovo di Agrigento mons. Carmelo Ferraro (vedi nn. 54/04, 35, 73 e 81/06). Il vescovo aveva chiesto a Marchese, vittima di un prete pedofilo che aveva già patteggiato la condanna a 2 anni e 6 mesi, un risarcimento di 200mila euro per danni all’“immagine” e al “prestigio” della Chiesa di Agrigento presso l’“opinione pubblica”. La “colpa” di Marchese era stata quella di denunciare pubblicamente non solo gli abusi subiti, ma anche le responsabilità e i silenzi del vescovo nel corso dell’intera vicenda. Pochi giorni dopo la puntata di Mi manda Rai Tre del 15/12/2007 nella quale era stato trattato il caso, mons. Ferraro aveva però fatto marcia indietro ritirando la citazione. La decisione era stata annunciata attraverso una lettera fatta leggere in ogni parrocchia della diocesi e riportata dalla nostra agenzia (vedi Adista n. 3/07).
Ora è stato firmato un accordo contenente il riconoscimento di ogni responsabilità da parte del sacerdote già condannato, il quale si è impegno a corrispondere a Marchese un risarcimento economico per i danni morali subiti. L’ammontare del risarcimento - per quanto coperto da una clausola di riservatezza presente nell’accordo - corrisponderebbe a una somma superiore a quella di 50mila euro inizialmente richiesta dallo stesso Marchese. In altre parole, la curia ha fatto di tutto per evitare il procedimento civile, liberarsi delle responsabilità “formali” che la vedrebbero non estranea ai fatti. Ma non ha potuto non riconoscere la fondatezza delle richieste di Marchese “delegando” al sacerdote il pagamento del risarcimento richiesto.
[...]

cuca
Inviato: 22/5/2007 15:37  Aggiornato: 22/5/2007 15:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2007
Da:
Inviati: 167
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Mordred di Lourdes scrive:

<<Ma come? Il segretissimo e criminale Crimen Sollicitationis viene portato all'attenzione pubblica proprio da un cardinale?>>

FALSO, FALSO, FALSO, FALSISSIMO.

Non è così: il documento sul Crimine della Sollecitazione (come sono delicati...) è stato citato PUBBLICAMENTE per la prima volta nel 2003 nel corso di un processo negli Stati Sovietici d'America, noti pretofili.

Nel 2001 il cardinale sua eminenza grand mogol Mazinger lo aveva confermato con la lettera sui Delitti più pesanti: per questo motivo nel 2005 è stato incriminato da una corte del Texas.

I cattolici tengono qualche problema con i comunisti d'oltreoceano e la perfida Albione.

shevek
Inviato: 22/5/2007 15:39  Aggiornato: 22/5/2007 15:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 1249
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Salut y Libertad a todos...


Dal sito della RAI:Citazione:
"Da parte nostra non c'è nessuna censura ma la lamentela perché ci risulta che il documentario riporti molte falsità di fatto", ha detto Betori in una conferenza stampa a margine dell'assemblea generale della Cei. "Speriamo che il modo in cui viene presentato faccia emergere le falsità, altrimenti non sarebbe un servizio alla verita'", ha aggiunto Betori.
Mons.Betori ha criticato in particolare il fatto che il filmato consideri un documento vaticano del 1962 come emanazione del cardinale Ratzinger mentre all'epoca questi era un semplice teologo.
Un'altra falsità nel documentario, a giudizio di mons. Betori, è che si spacci come un tentativo di coprire i pedofili la norma vaticana che centralizza presso la Congregazione per la dottrina della fede le segnalazioni su casi di pedofilia.
Questa norma, ha ricordato Betori, è stat introdotta proprio dopo lo scandalo dei preti pedofili che ha investito la Chiesa negli Usa e dopo la dura presa di posizione di papa Wojtyla contro i pedofili nella Chiesa. Si tratta, insomma, di adottare "maggiore severità nell'esaminare questi reati e nel punire i criminali che li compiono" e ciò indica l' "attenzione della Santa Sede a questo problema".
A proposito del recente caso di un prete di Agrigento che ha risarcito un ex seminarista del quale aveva abusato, mons. Betori ha precisato che in questo caso non è stata la diocesi, come avviene negli Usa, a risarcire le vittime, e che la legge italiana è differente.
"Come Chiesa - ha precisato mons. Betori - siamo vicini alle vittime e collaboreremo in ogni caso con le istituzioni qualora aprissero procedimenti penali o civili", ma raccomandiamo "severita' ma anche attenzione e discrezione, soprattutto nella prima parte delle indagini" per evitare accuse che poi si rivelino infondate, danneggiando le persone coinvolte.



Si accusa di "falsità di fatto" il documentario BBC - vediamo le cose punto per punto.

"Mons.Betori ha criticato in particolare il fatto che il filmato consideri un documento vaticano del 1962 come emanazione del cardinale Ratzinger mentre all'epoca questi era un semplice teologo."
Il filmato, se ben ricordo, dice che Ratzinger lo ha ribadito nel 2001.

"Un'altra falsità nel documentario, a giudizio di mons. Betori, è che si spacci come un tentativo di coprire i pedofili la norma vaticana che centralizza presso la Congregazione per la dottrina della fede le segnalazioni su casi di pedofilia."
Dio mio... Che vuol dire "centralizzare" le segnalazioni se non che queste non vanno presentate alla magistratura, ma tenute segrete?

"Questa norma, ha ricordato Betori, è stat introdotta proprio dopo lo scandalo dei preti pedofili che ha investito la Chiesa negli Usa e dopo la dura presa di posizione di papa Wojtyla contro i pedofili nella Chiesa. Si tratta, insomma, di adottare "maggiore severità nell'esaminare questi reati e nel punire i criminali che li compiono" e ciò indica l' "attenzione della Santa Sede a questo problema"."

Insomma, dopo lo scandalo Ratzinger ribadisce la necessità di "centralizzare" le testimonianze al Vaticano e questo indicherebbe una "maggiore severità nell'esaminare questi reati e nel punire i criminali che li compiono"? Ma achi vogliono prendere per i fondelli?

""Come Chiesa - ha precisato mons. Betori - siamo vicini alle vittime e collaboreremo in ogni caso con le istituzioni qualora aprissero procedimenti penali o civili".

Interessante affermazione. Mica qui si dice che si abolisce il "Crimen Sollicitationis"! Si dice, invece, che, se, nonostante le minacce ecclesiastiche, qualcuno denuncia il fatto, la Chiesa "collaborerà" con la magistratura. Potrebbe mai dire il contrario senza suscitare un putiferio?


Shevek

"Il potere è l'immondizia nella storia degli umani" - F. Guccini
www.portadimassa.net - WEB-TV e non solo di Filosofia
eco3
Inviato: 22/5/2007 15:40  Aggiornato: 22/5/2007 15:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
La notizia che riporti conferma invece quanto ho finora sostenuto e cioè che il documento del Vaticano non ha, almeno in Italia (sui fatti accaduti all'estero farà chiarezza "bella ciao") contribuito ad occultare alcunchè.
Citi infatti questioni inerenti richieste di risarcimenti conseguenti ad azioni giudiziarie (penali) che hanno accertato eventuali responsabilità.

Per capirci, non nego a priori il fatto che alcune persone (che esercitano la professione di prete) abbiano commesso reati di "stampo pedofilo", contesto che il documento del Vaticano degli anni '60, così come è stato detto, abbia consentito a preti pedofili di non rispondere alla giustizia delle loro turpi azioni.

motus in fine velocior
Marco M
Inviato: 22/5/2007 15:51  Aggiornato: 22/5/2007 15:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
La notizia che riporti conferma invece quanto ho finora sostenuto e cioè che il documento del Vaticano non ha, almeno in Italia (sui fatti accaduti all'estero farà chiarezza "bella ciao") contribuito ad occultare alcunchè.


Dimmi che stai scherzando (ed in tal caso, non è per nulla divertente).

In questo caso non è servito perchè, nonostante gli enormi sforzi e tentativi del vescovo e della curia (che non si sono limitati a minacce di scomunica, ma sono arrivate a minacce - poi realizzate - di cause penali esorbitanti) come da ordini del Crimen, la vittima dopo aver avuto la vita rovinata ha lottato contro i suoi stessi aguzzini per ottenere giustizia.

Te lo riscrivo: vescovo e curia hanno minacciato il ragazzino e tentato in tutti i modi di occultare la vicenda, come da ordini vaticani. La vittima ha tenuto duro ed è andata avanti e loro, non contenti, gli hanno fatto causa per 200 mila euro.

Eterna vergogna su questi infami.

cuca
Inviato: 22/5/2007 15:53  Aggiornato: 22/5/2007 15:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2007
Da:
Inviati: 167
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
eco3,

come ti ho chiesto in altra sede,

proprio non ti disturba che la <<verità>> vada a braccetto con la ricerca di <<impunità>>,
implicita nella procedura pedoecclesiastica?

Il fatto che per fortuna vi siano persone che hanno denunciato gli eventuali reati subìti alle competenti autorità giudiziarie non consente affatto di affermare il carattere cristallino della procedura pedoecclesiastica.

Azz.. sei de coccio...

mc
Inviato: 22/5/2007 16:02  Aggiornato: 22/5/2007 16:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Per capirci, non nego a priori il fatto che alcune persone (che esercitano la professione di prete) abbiano commesso reati di "stampo pedofilo", contesto che il documento del Vaticano degli anni '60, così come è stato detto, abbia consentito a preti pedofili di non rispondere alla giustizia delle loro turpi azioni.

E, scusa, eco3, da che cosa lo dedurresti?
Dai casi mai venuti alla luce, mai conosciuti alla magistratura e mai resi pubblici?
Me lo spieghi, per piacere?

mc

Infettato
Inviato: 22/5/2007 16:06  Aggiornato: 22/5/2007 16:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
<<Ma come? Il segretissimo e criminale Crimen Sollicitationis viene portato all'attenzione pubblica proprio da un cardinale?>>

Non mi interessa più di tanto su chi e perchè il documento è diventato pubblico (semmai potra essere discusso in futuro), ora stiamo discutendo il contenuto del documento e chi prende posizione per difendere l'indifendibile cioè l'evidenza.

La gestione degli interessi del "vaticano", calpestano tutti i valori base che loro tanto predicano, ed è tanto più grave in quanto è proprio la carica più alta che "indica la strada".

Roberto

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
eco3
Inviato: 22/5/2007 16:08  Aggiornato: 22/5/2007 16:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Hai tu stesso evidenziato un paragrafo nel quale tra l'altro si legge: "...Il vescovo aveva chiesto a Marchese, vittima di un prete pedofilo che aveva già patteggiato la condanna a 2 anni e 6 mesi... "
Quindi il prete pedofilo aveva già patteggiato.
Il patteggiamento si fa davanti a un giudice. E il giudice si pronuncia nel corso di un procedimento giudiziario.
Quindi l'azione penale, anche in questo caso, c'è stata.

motus in fine velocior
mc
Inviato: 22/5/2007 16:14  Aggiornato: 22/5/2007 16:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Quindi l'azione penale, anche in questo caso, c'è stata.


Abbi pazienza, eco3, questa e' la risposta per me?

mc

Mordred
Inviato: 22/5/2007 16:15  Aggiornato: 22/5/2007 16:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ritorno dalle mie faccende per replicare.
Dunque, rispondo per semplicita solo a shevek:

Il filmato, se ben ricordo, dice che Ratzinger lo ha ribadito nel 2001.

E' un errore del filmato, dunque. Perchè nella lettera di Ratzinger si dice chiaramente "poiché l'istruzione Crimen sollicitationis FINORA IN VIGORE, edita dalla Suprema sacra Congregazione del Sant'Offizio il 16 marzo 1962, (3) doveva essere riveduta dopo la promulgazione dei nuovi codici canonici"

Dio mio... Che vuol dire "centralizzare" le segnalazioni se non che queste non vanno presentate alla magistratura, ma tenute segrete?

Non è così, nel documento si dice chiaramente che qualora gli indizi fossero risultati probanti era un OBBLIGO la denuncia.

Insomma, dopo lo scandalo Ratzinger ribadisce la necessità di "centralizzare" le testimonianze al Vaticano e questo indicherebbe una "maggiore severità nell'esaminare questi reati e nel punire i criminali che li compiono"? Ma achi vogliono prendere per i fondelli?

«Quasi nel medesimo tempo la Congregazione per la dottrina della fede con una Commissione costituita a tale scopo si applicava a un diligente studio dei canoni sui delitti, sia del Codice di diritto canonico sia del Codice dei canoni delle Chiese orientali, per determinare "i delitti più gravi sia contro la morale sia nella celebrazione dei sacramenti", per perfezionare anche le norme processuali speciali nel procedere "a dichiarare o a infliggere le sanzioni canoniche" quindi sì, c'è maggiore severità.


Interessante affermazione. Mica qui si dice che si abolisce il "Crimen Sollicitationis"! Si dice, invece, che, se, nonostante le minacce ecclesiastiche, qualcuno denuncia il fatto, la Chiesa "collaborerà" con la magistratura. Potrebbe mai dire il contrario senza suscitare un putiferio?

Già risposto prima.

mc
Inviato: 22/5/2007 16:26  Aggiornato: 22/5/2007 16:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Non sei 1 vs Tutti:

1 vs Evidenza....

E' diverso.

mc

Mordred
Inviato: 22/5/2007 16:27  Aggiornato: 22/5/2007 16:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ah chiaramente non mi metto certo a rispondere a mc con i suoi deliri del tipo eliminiamo le chiese (patrimonio storico e artistico oltre che religioso, e anche da questo ultimo punto di vista pensare ad una religione privata è una follia) o ad altre pazzie quali

E come lo chiami uno che "vista una missione viste tutte"?

Ma LoL certo probabilmente sono stato io in un angolo di paradiso, nelle altre nessuna esclusa probabilmente ci saranno spogliarelliste e spacciatori ahauhuah

Mordred
Inviato: 22/5/2007 16:28  Aggiornato: 22/5/2007 16:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
mc facciamo una cosa che può far contenti entrambi: evita di rispondermi così come io evito di ascoltare i tuoi deliri. Penso che ci risparmieremmo entrambi parecchia fatica nel digitare.

cuca
Inviato: 22/5/2007 16:29  Aggiornato: 22/5/2007 16:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2007
Da:
Inviati: 167
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Vabbè, senti, Mordred.

Adesso grazie a Sant'Oro la faccenda verrà sputtanata all'italiana.

Ti ripeto, però, che voi cattolici avete qualche problema con gli Stati Comunisti d'America e la perfida Albione.

Preparatevi: vi arriverà m.... da ogni dove e l'unica vostra difesa sarà vivere per davvero quanto predicate: ergo non vi vedo messi benissimo, anche se, essendo utili, vi conserverete in saecula saeculorm.

eco3
Inviato: 22/5/2007 16:30  Aggiornato: 22/5/2007 16:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Dai casi mai venuti alla luce, mai conosciuti alla magistratura e mai resi pubblici?
Me lo spieghi, per piacere?


Ma di quali casi parli se "mai venuti alla luce, mai conosciuti dalla magistratura e mai resi pubblici"?
Ma vuoi citarne almeno UNO di questi casi? Come è possibile affermare che le disposizioni in questione (peraltro travisate) hanno consentito la copertura di atti di pedofilia, se non si è in grado di portare UNA sola testimonianza a proposito?

motus in fine velocior
Mordred
Inviato: 22/5/2007 16:31  Aggiornato: 22/5/2007 16:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Mah guarda, sinceramente mi preoccupo ben poco dell'opinione pubblica (notoriamente succube dei media, quindi specialmente nei paesi anglosassoni organismi quasi interamente massonici) o di come potrebbe reagire. Io vado avanti per la mia strada e con le mie idee, soprattutto nel difendere la verità.

Marco M
Inviato: 22/5/2007 16:31  Aggiornato: 22/5/2007 16:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
eco3 Citazione:
Hai tu stesso evidenziato un paragrafo nel quale tra l'altro si legge: "...Il vescovo aveva chiesto a Marchese, vittima di un prete pedofilo che aveva già patteggiato la condanna a 2 anni e 6 mesi... "
Quindi il prete pedofilo aveva già patteggiato.
Il patteggiamento si fa davanti a un giudice. E il giudice si pronuncia nel corso di un procedimento giudiziario.
Quindi l'azione penale, anche in questo caso, c'è stata.


Non ho più parole.

Certo che c'è stata, perchè la vittima, nonostante gli enormi sforzi e tentativi del vescovo e della curia (che non si sono limitati a minacce di scomunica, ma sono arrivate a minacce - poi realizzate - di cause penali esorbitanti), dopo aver avuto la vita rovinata ha lottato contro i suoi stessi aguzzini per ottenere giustizia.

1. Marchese subisce la violenza
2. Vescovo e curia gli intimano il silenzio minacciandolo, come da Crimen
3. Marchese lotta, denuncia (--> azione giudiziaria) ed il prete patteggia
4. Vescovo e curia mettono in atto le minacce di cause

Non posso credere che tu sia in buona fede.

I fatti sono chiarissimi, te li ho spiegati 3 volte come ad un bambino dell'asilo, non intendo andare avanti, eterna vergogna su questi infami ed anche su di te, a questo punto.

Vergogna.

Ghilgamesh
Inviato: 22/5/2007 16:32  Aggiornato: 22/5/2007 16:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
"evidentemente alla Chiesa non è concesso nemmeno un sano diritto di replica "

La replica in genere si fa dopo aver detto qualcosa... peccato che quel documentario in tv ancora non ci sia andato!

L'avvenire a scritto riguardo un argomento che, tutti quelli che non hanno internet, ignorano.

Inoltre le cose che dicono in quel documentario, io le so da quando Ratzi è stato fatto Papa...

p.s. Poi parlare di diritto di replica, quando a Rivera è stato dato del terrorista per aver detto cose vere e da allora non mi sembra sia più comparso in tv ...ricorda molto la parabola della pagliuzza e della trave ...

cuca
Inviato: 22/5/2007 16:36  Aggiornato: 22/5/2007 16:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2007
Da:
Inviati: 167
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Mordred: <<Io vado avanti per la mia strada e con le mie idee, soprattutto nel difendere la verità>>.

Senti, Mordred, ma dimmi la verità: tu con questa <<verità>> un po' ci pasteggi almeno?
E rispondi sinceramente perché Lui vede e sa...

Mordred
Inviato: 22/5/2007 16:38  Aggiornato: 22/5/2007 16:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Vogliamo parlare anche di questo?

INTERVISTA
Don Fortunato Di Noto: colpire la cupola dei pedocriminali

Don Di Noto con la sua associazione Meter, da anni in prima linea contro le organizzazioni pedo-criminali nel mondo, è punto di riferimento per le polizie italiane e straniere


È conosciuto in Italia e all'estero come "il prete antipedofili" ma don Fortunato Di Noto rifiuta questa definizione: "Il nostro è un cammino accanto al dolore delle piccole vittime e delle loro famiglie, non la caccia al pedofilo. Non siamo giustizieri, noi".
Però don Di Noto con la sua associazione Meter, da anni in prima linea contro le organizzazioni pedo-criminali nel mondo, è punto di riferimento per le polizie italiane e straniere.
Un bilancio in cifre?
Dal 2002 abbiamo denunciato 17.051 siti pedopornografici alla Polizia postale, che li ha oscurati. Solo nei primi sei mesi del 2004 in Italia ne abbiamo scoperti 91. E al nostro Centro di ascolto si sono presentati 281 casi, spontaneamente: per noi lavorano come volontari psicologi, avvocati, magistrati, religiosi...
Avrete incastrato tanti pedofili, dunque.
In tanti anni per le mie segnalazioni molti sono finiti in carcere, ma tengo a dire che ho sempre agito, per quel di mia competenza, solo di fronte a prove certe, anche fotografiche: non basta il racconto dei bambini. Anzi, il Centro di ascolto di Meter funge anche da dissuasore quando ci rendiamo conto di trovarci di fronte a un "falso abuso", magari a una vendetta tra coniugi separati. Si rivolge a noi, al "nemico", persino qualche pedofilo pentito: segno però che c'è un vuoto sociale, in Italia.
Basta navigare nei siti pedopornografici per essere pedofili?
Occorre distinguere: esistono i pedofili veri - per devianza o perversione - e gli imbecilli occasionali, che incappano in Internet senza abusare concretamente dei bambini: purtroppo questi sono la maggior parte degli indagati. È urgente invece scoprire i pedofili criminali, ovvero chi pedofilo non è ma lucra sul maniaco vero, sfrutta i bambini, li violenta, li fotografa, li filma, persino li uccide. Ho visto con i miei occhi lo stupro di neonati, e di bambini disabili.
Con i suoi occhi?
Nei video. In fondo Internet ha favorito l'Interpol: prima il pedofilo era isolato, agiva nel garage o in soffitta, ora in Rete c'è u na vera comunità di relazione, con scambi di materiale, persino agenzie di stampa pedofila aggiornate più volte a settimana. Un business gigantesco che vive sull'olocausto silenzioso di migliaia di piccole vittime.
O riusciamo a raggiungere i livelli elevati di questa cupola internazionale, magari ascoltando i "pentiti" come per la mafia, o non vinceremo mai.
Come intervenire capillarmente sul territorio?
La Chiesa è sempre stata la più presente su questo fronte. Molte diocesi hanno già sportelli di ascolto e parecchi vescovi hanno aderito al nostro progetto di un corso di aggiornamento per il clero e i laici sulla pedofilia: per la Chiesa è un impegno forte stare dalla parte dell'infanzia, intervenire senza allarmismi e senza creare mostri, nel segno della giustizia e contro la cultura del sospetto.
Quello del "falso abuso" è infatti un problema reale quanto quello della pedofilia.
Questo perché raccogliere il racconto di un bimbo è un'operazione che richiede operatori di altissimo livello: in tanti anni ho visto perizie ottime ma anche da mani nei capelli.
I processi di piazza poi distruggono gli innocenti, e a volte si tratta di terrorismo puro: don Giorgio Govoni, morto di crepacuore dopo l'accusa di pedofilia, fu poi assolto e riabilitato ma nel sito dei Raeliani, gli stessi che dicono di aver clonato il primo essere umano, compare ancora oggi come pedofilo, in un testo che invita i genitori a tenere i figli lontani dai sacerdoti. Che amarezza...
Si vorrebbe nascondere la gigantesca opera quotidiana della Chiesa dietro accuse ignobili.
Si pensi che in 20 anni sono stati trovati realmente colpevoli quindici religiosi. Su 48mila sacerdoti in Italia. E che il Papa prima di tutti ha manifestato la sua angoscia per fatti che "gettano una pesante ombra di sospetto su tutti gli altri benemeriti sacerdoti che svolgono il loro ministero con onestà e coerenza, talora con eroica carità". Don Govoni era uno di questi.

Mordred
Inviato: 22/5/2007 16:39  Aggiornato: 22/5/2007 16:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
cuca, sì, sai io mi informo e leggo a destra e a manca. Non mi basta un "documentario" della BBC per fare affermazioni perentorie.

Mordred
Inviato: 22/5/2007 16:47  Aggiornato: 22/5/2007 16:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
"I cattolici tengono qualche problema con i comunisti..."

Ma sai, si legge anche di questo:

«I Ds hanno bloccato il giro di vite contro la pedofilia»
Intervista al prete coraggio, che combatte la pedofilia, don Fortunato Di Noto. In essa rivela chi ha ostacolato il decreto legge che inasprisce le pene contro i pedofili…


Non chiamatelo investigatore, o peggio, flagello dei pedofili: don Fortunato Di Noto si schermisce, o piuttosto ci rimane un po’ male perchè la sua crociata in difesa dei piccoli, per quanto benemerita, non deve far dimenticare che innanzitutto abbiamo di fronte un ministro di Dio. Parroco di Avola, in Sicilia, questo prete cordiale e disponibile possiede comunque la tenacia del mastino nel lanciarsi alla caccia degli “orchi” che minacciano i bambini e dopo 15 anni non ha ancora mollato la presa.
Così invoca leggi più severe ed efficaci per punire i violentatori dell’infanzia e prevenire i loro misfatti: norme che, denuncia, sono già nero su bianco ma rimangono nel cassetto a causa di una precisa volontà politica.
Don Di Noto, anche di recente vaste operazioni antipedofilia su internet, peraltro originate da sue denunce o segnalazioni, hanno permesso di assicurare alla giustizia un buon numero di pervertiti.

L’impressione è che su questo odioso fenomeno la guardia ormai sia abbastanza alta...
«Credo che la nostra polizia postale e delle comunicazioni, diretta dal dottor Domenico Vulpiani, sia la prima al mondo per efficienza: certamente agisce a livelli eccellenti nel contrasto alla diffusione del materiale pedopornografico e si può essere molto soddisfatti del suo operato. Dispiace invece constatare che il decreto legge che prevedeva l’inasprimento delle pene, firmato anche dai ministri leghisti e approvato in commissione, sia ancora oggi bloccato e rischi di non venire approvato perchè la legislatura ormai è agli sgoccioli».

Chi può aver ostacolato un giro di vite contro la pedofilia?
«E’ presto detto. Il decreto legge risulta bloccato perchè i democratici di sinistra si sono opposti al suo inserimento nel calendario dei lavori. Hanno preferito che al suo posto si discutesse di araldica».

Cosa prevedeva la normativa anti-pedofilia rimasta, al momento, lettera morta?
«Pene più severe per chi venga trovato in possesso di immagini relative ad abusi sui bambini e lotta alla pedofilia virtuale».

Alla pedofilia virtuale?
«Esattamente. E’ un fenomeno in grande espansione. Esiste, ad esempio, una vasta produzione di cartoni animati di soggetto pedofilo, ma si è scoperto anche il traffico di ecografie di nascituri di 7-8 mesi con gli organi genitali in evidenza. Un fotogramma viene venduto a 125 euro, la collezione degli ultimi mesi di gravidanza a 500 euro».

I Ds che frenano il giro di vite in nome della tolleranza, i radicali che operano la speciosa distinzione tra pratica e opinioni riguardo a questa perversione. Non sono begli esempi del relativismo culturale laicista stigmatizzato da Benedetto XVI?
«E’ certamente così, e c’è molto altro: è in atto un tentativo di legittimare la pedofilia da parte di una lobby culturale molto organizzata. Ne ho parlato anche con Roberto Castelli e proprio l’altro giorno ho denunciato 90 siti pedofili “culturali” di molti paesi. Esistono riviste e agenzie che puntano a “normalizzare” una cosa gravissima».

Questa regia che cura la propaganda magari è la stessa che organizza il traffico dei bimbi violentati...
«Il problema è che ancora non si è arrivati alla cupola. Ma se si ragiona sulle proporzioni del fenomeno, con i 2 milioni di bambini coinvolti ogni anno nel traffico e nello sfruttamento, se si considerano le dimensioni dell’organizzazione on line, certo si pensa a una regia comune. Anche per questo si richiede uno sforzo europeo, ad esempio bollando la pedofilia come crimine contro l’umanità. Quanto al nostro paese, bisogna far passare il decreto legge prima che si concluda la legislatura e agire in una logica di prevenzione e informazione».

Dopo 15 anni sul fronte, lei sarà in grado di riconoscere il “nemico”. Voglio dire, può farci un identikit del pedofilo telematico?
«Non è facile, anche se vi sono elementi ricorrenti. L’età varia sempre ma possiamo dire che, mediamente, non supera i 40 anni. In genere questi soggetti posseggono una cultura media e sono di estrazione borghese. Recentemente si assiste a una crescita esponenziale di minori trovati in possesso di materiale pedopornografico. E anche se la percentuale è ancora bassa, si aggira sul 4-6%, fanno la loro comparsa anche le donne. Nell’ambito famigliare, per il 39% dei casi, si tratta di un conoscente. Fuori dalla famiglia, educatori, allenatori...».

...E, spiace dirlo, qualche prete indegno. I freddi numeri dicono che i sacerdoti cattolici, nonostante la campagna scandalistica, sono meno coinvolti di pastori luterani o rabbini. Però le mele marce ci sono.
«E’ così, ma non si può parlare per categorie: se un sacerdote si macchia di questa grave colpa si tratta di una responsabilità personale. Con ciò la condanna deve essere estrema, Giovanni Paolo II ha detto che non c’è posto nella Chiesa per queste persone».

Poi c’è un prete come lei, investigatore on line di prim’ordine. Come è nata questa “vocazione”?
«Non ho fatto l’investigatore, sono un parroco che ricorda la frase dell’esodo: “vide la sofferenza del suo popolo e se ne prese cura”. In Italia scompaiono duemila bambini ogni anno, mentre si ha notizia di altri settemila non accompagnati. Sono tutte potenziali vittime dei traffici che vanno dagli abusi sessuali all’espianto di organi. Nel 1999, al mio primo collegamento on line, mi erano capitate davanti le immagini di queste vittime, foto di bambini violentati. Mi sono chiesto, “cosa posso fare”. E ho pensato che se, collaborando con la polizia, fossi riuscito ad aiutare anche solo uno o due di quei piccoli, ne sarebbe valsa la pena».

di Giulio Ferrari

mc
Inviato: 22/5/2007 16:50  Aggiornato: 22/5/2007 16:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Ah chiaramente non mi metto certo a rispondere a mc con i suoi deliri del tipo eliminiamo le chiese

Sei scorretto, caro cristiano-cattolico.
Non ho mica parlato di deliri quando si citavano le scritture. Nemmeno di baggianate.

Del patrimonio storico, se ne puo' parlare, del patrimonio religioso, non me ne frega una emerita mazza. Eppure le infrastrutture le pago io con le tasse.... e anche ICI e monnezza, suppongo. Ho argomentato perche' eliminerei le chiese: non e' un delirio e' una opinione.

Se vuoi darmi del Terrorista, gia' che ci sei... fai con comodo.

Lo sai solo tu, come sai solo tu perche' cio' che dico sarebbe falso (... ah gia' basta ripeterlo due volte ...), perche' una religione privata sarebbe una follia:
Sarebbe la soluzione a tutti i problemi.

Quella setta di "Santi" che risiede in Vaticano, finalmente, fuori dalla balle e dalle aule del parlamento ad inquinare il progresso e l'evoluzione civile dei propri seguaci, e solo per loro. I soldi, che li tiriate fuori voi "illuminati". Piu' case per le famiglie e i giovani in uno stato laico. Che i credenti si facciano affittare la canonica, costruita con i soldi dei contribuenti credenti, e che se ne vadano a quel paese, vicino Roma.

p.s.: ti capisco, comunque, meglio se non rispondi:
anche perche' non c'e' nessuna possibilita' che tu abbia qualcosa di valido da dire.
p.p.s.s.: io, di solito, mi adeguo al livello dell'interlocutore: se trovi il livello delle mie risposte, basso, beh... forse e' perche' discuto i "tuoi argomenti"...
ppp.sss.: Ho scoperto negli ultimi anni, che, in una discussione con un credente, quando non si sentono spunti interessanti, non e' perche' non si recepiscono, e' perche' non ce ne sono. Solo "argomenti prestilati". Quasi mai, una nota di personalita' individuale, mai un cenno di liberta' intellettuale.

Per fortuna non sempre. E qui, qualcuno, c'e' che conferma la regola... (non tu... per ora...).

mc

mc
Inviato: 22/5/2007 16:54  Aggiornato: 22/5/2007 16:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Fai pure. Evita le risposte.

"Domandare e' lecito. Rispondere e' cortesia"... e la figura di merda e' di chi non sa rispondere, di solito... (o anche di chi risponde... ma te ne sei accorto dalle ultime tue risposte.... tipo "marcinkus": che palo che hai preso...!!!)


ciao bello.

mc

Mordred
Inviato: 22/5/2007 16:55  Aggiornato: 22/5/2007 17:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Sull'ultimo pppsss non preoccuparti, non trovo alcuna offesa in questo. In questa stessa discussione, anche in te non ho trovato alcuno spunto interessante che non siano le solite panzane anticlericali, con un'aggiunta che definirei talebana (distruzione di patrimonio storico-artistico, non rispetto delle fedi altrui e delle regole democratiche, visto che fino a prova contraria i cattolici sono in maggioranza in italia, per cui un'eventuale abolizione dell'8x1000 non passerebbe mai in Parlamento). Quindi alla fine peccato, non ci siamo trovati "interessanti". Sarà per un'altra volta.

Edit: anche sul ppss precedente avrei qualcosa da dire, questi commenti li leggo da tempo e trovo che tu sia tra gli utenti piu' intolleranti e meno propensi al dialogo che abbia mai letto. Tutto l'opposto di altri che hanno postato in questa discussione con opinioni anche opposta alla mia (vedi shevek)

cuca
Inviato: 22/5/2007 16:55  Aggiornato: 22/5/2007 16:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2007
Da:
Inviati: 167
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Mordred,

meno male che vuoi difendere la verità...

Riprendendo una mia frase hai scritto:
"I cattolici tengono qualche problema con i comunisti..."

Poi hai aggiunto:
«I Ds hanno bloccato il giro di vite contro la pedofilia»

Ma io mi riferivo ai comunisti d'oltreoceano, i gloriosi Stati Uniti d'America...

Una dimostrazione di perizia filologica che lascia trasparire il preoccupante afflato di leggere e comprendere ciò che più aggrada...

Mordred
Inviato: 22/5/2007 16:56  Aggiornato: 22/5/2007 17:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Non è che non so rispondere. E' che visto che trovo piu' utile parlare col muro che sta di fronte a me in questo momento in quanto ad obiettività, volevo risparmiare fatica ad entrambi. Vogliamo continuare? Fai pure, da cosa cominciamo? Quale basilica demolire per prima? Cominciamo con San Marco magari, dai...

PS: Ah, non so se te ne sei accorto (non credo) ma il palo l'hai preso tu. Ho forse dichiarato, come tu prontamente e maliziosamente hai affermato, che Marcinkus fece tutto da solo? Ho affermato invece che secondo la mia modesta opinione Marcinkus fa parte di quella potentissima infiltrazione massonica all'interno della Chiesa (molti sono gli indizi, dai coinvolgimenti con le varie vicende di P2, sospetti sulla morte di Giovanni Paolo I), punto e stop. Ho forse scritto qualcos'altro? Magari eri troppo ansioso di attaccare, visto quando sei sulla difensiva le tue risposte provocano poco piu' che grossa ilarità.

Mordred
Inviato: 22/5/2007 16:58  Aggiornato: 22/5/2007 16:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
So bene che ti riferivi agli ambienti massonici anglosassoni (di cui fanno parte, da parte nostra, anche i comunisti... ma stiamo divagando). Ho semplicemente colto l'occasione per puntualizzare un paio di cose sui censori che stanno promuovendo queste accuse.

Rugito
Inviato: 22/5/2007 16:59  Aggiornato: 22/5/2007 16:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/4/2007
Da: Napoli
Inviati: 105
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Vorrei solo dire a Mordred che, come giustamente sottolinea Massimo nel suo articolo, non si puo' guardare ad una presunta severita' dell'istituzione Chiesa nei confronti dei preti pedofili se non si guardano ai casi reali di severita' nei loro confronti. Altrimenti questa discussione rimane su chiacchere senza fondamento. Bisogna guardare alla realta': quand'e' che si e' vista questa severita'? Quand'e' che si e' sentito di qualche prete "laicizzato"? Per rispondere basta citare qualche caso concreto... il documentario della BBC porta delle testimonianze, e di quelle si discute, di quello stiamo parlando.

"How can the wicked smile while the world is burning?"
Lestaat
Inviato: 22/5/2007 17:11  Aggiornato: 22/5/2007 17:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/7/2005
Da: Perugia
Inviati: 1774
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:

Autore: Mordred Inviato: 21/5/2007 20:53:22

Ahah sì, certo.
Fatti come me un giro nelle missioni in Africa e poi torna pure a fare il sapientone.


Bravo, te lo volevo proprio dire io.
Vattelo a fare un bel giretto nelle missioni in africa.
Vai vai, vai a vedere e comprendere perchè in africa diventano sempre di più gli islamici, vai a vedere chi e come aiutano. Vacci però, non riempirti la bocca di cose che non sai, solo perchè te le racconta la chiesa che tanto ami.
Lo vedrai da solo, fino a quel momento però, impara un po di ascetismo che la tastiera si rovina a forza di scrivere!
Ma per favore..

In nomine libertatis vincula edificamus.
In nomine veritatis mendacia efferimus.
mc
Inviato: 22/5/2007 17:12  Aggiornato: 22/5/2007 17:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Certo che siete duri, voi, difensori di ufficio, eh?

Il PROB-LE-MA E' IL DO-CU-MEN-TO! (magari sillabando si capisce meglio!)

I preti pedofili non sono in discussione, come neanche i preti non pedofili, e nemmeno i santi missionari: sono in discussione le decisioni (vedi che non me lo invento io che sono "discutibili", ehehhe) delle gerarchie vaticane, piu' intente a proteggere la reputazione piuttosto che le vittime di abusi. Anche se il 99% delle denuncie fossero false, quell'uno rimanente, giustificherebbe la cattiva reputazione provocata dalla divulgazione dei fatti d'accusa pervenuti: il minimo dello scotto da pagare per salvaguardare i diritti della vittima. Il minimo che ci si possa aspettare dall'istituzione che si autoproclama guida spirituale, nonche' Faro Etico, di Italia (e non solo!!).

Questo lo hanno capito pure gli utenti dei siti limitrofi che non stanno leggendo questo forum...

A quando la discesa dalle nuvole, e inizi a fare penitenza (insieme agli altri che ti seguono)?

mc

Mordred
Inviato: 22/5/2007 17:14  Aggiornato: 22/5/2007 17:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ok, sotto un altro. Devo scriverti con esattezza dove mi sono recato? Se sì dimmelo, non ho problemi. Quindi la prossima volta evitare di consumare inutilmente i tasti della tastiera, grazie.

Mordred
Inviato: 22/5/2007 17:15  Aggiornato: 22/5/2007 17:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2007
Da:
Inviati: 48
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Il problema è infatti il documento, e non sui 300 argomenti su cui si è sviato pur di non parlarne. Il documento indica chiaramente l'OBBLIGO di denuncia, in presenza di prove. Leggilo e poi fammi sapere.

Edit: ora devo assentarmi, per cui meglio precisarti visto alcuni commenti precedenti che se non rispondo è perchè impossibilitato a farlo. In ogni caso quello che avevo da dire l'ho detto, poi ognuno si informi a fondo e la pensi come vuole.

mc
Inviato: 22/5/2007 17:24  Aggiornato: 22/5/2007 17:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
anche sul ppss precedente avrei qualcosa da dire, questi commenti li leggo da tempo e trovo che tu sia tra gli utenti piu' intolleranti e meno propensi al dialogo che abbia mai letto. Tutto l'opposto di altri che hanno postato in questa discussione con opinioni anche opposta alla mia (vedi shevek)


Shevek, ti sei fatto un amico! Che fortunato "bastardo" , che sei. Ti invidio.


x mordred
Non credo interessi a molti la tua opinione su quello che scrivo io (a me molto meno, suppongo...) e sul come l'abbia scritto.
Ma se questo ti aiuta a fuorviare la discussione, ben lieto di esserti di aiuto.
Fai con calma, di materiale a cui rispondere, ce n'e'. Non i miei deliri... quelli saltali pure:
l'articolo e poi tutti il resto dei posts (esclusi due o tre).

ciao

...in trepidante attesa...

p.s.: se mi leggi da tanto, saprai che non amo portare sul personale la discussione... eppure, non stai facendo altro?! Sicuro che mi conosci da tanto?

mc

eco3
Inviato: 22/5/2007 17:24  Aggiornato: 22/5/2007 17:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
proprio non ti disturba che la <<verità>> vada a braccetto con la ricerca di <<impunità>>, implicita nella procedura pedoecclesiastica


Ciò che mi disturba è l'accettazione acritica, che tanti degli intervenuti in questo thread hanno manifestato, di una tesi che - a mio parere - fa acqua da tutte le parti.
Persone che hanno - rispetto ad altre vicende - spaccato il capello non in 4 ma in 44.444 parti ed esaminato ognuna fino allo sfinimento, per settimane e mesi, avendo l'occasione di "dare addosso" al Vaticano e al cattolicesimo (di questo si tratta in ultima analisi, la questione "pedofilia" è solo uno dei mezzi per arrivare allo scopo) in questo caso non si pongono neppure mezza domanda.
Non hanno nessuna curiosità.
Appoggiano incondizionatamente la tesi del documentario BBC (che non hanno mai visto integralmente e con una traduzione meno approssimativa) e la fanno propria.
Cosa vuoi che ti dica. Contenti voi...

motus in fine velocior
cocis
Inviato: 22/5/2007 17:40  Aggiornato: 22/5/2007 17:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
e poi c'era la marmotta che incarta la cioccolata..


repubblica pedofili

Citazione:


Contrario invece alla trasmissione in Italia del reportage della Bbc si dice il leader dell'Udc, Pierferdinando Casini: "Non capisco perchè se la Bbc ha mandato in onda un documentario spazzatura noi dobbiamo imitarla magari acquistandolo con i soldi della tv pubblica". "Facciamo una bella inchiesta sul clero nel mondo - suggerisce Casini - Parliamo dei preti pedofili dando lo spazio che questo fenomeno merita, cioè un millesimo rispetto alle virtù positive della Chiesa".

mc
Inviato: 22/5/2007 17:41  Aggiornato: 22/5/2007 17:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Cosa vuoi che ti dica. Contenti voi...


Noi eravamo contenti... oserei dire sereni e compiaciuti che la storia fosse venuta fuori (allo stesso tempo piu' disgustati del solito), finche' qualcuno non ha iniziato a difendere l'indifendibile...
Questo e' inquietante, non solo disgustoso:
l'astio e' piu' che giustificato, dal mio punto di vista, avendo letto gli articoli "incriminati", visto il filmato BBC e letti stralci del documento interno.

ciao

p.s.: rinnovo la richiesta
Per capirci, non nego a priori il fatto che alcune persone (che esercitano la professione di prete) abbiano commesso reati di "stampo pedofilo", contesto che il documento del Vaticano degli anni '60, così come è stato detto, abbia consentito a preti pedofili di non rispondere alla giustizia delle loro turpi azioni.


E, scusa, eco3, da che cosa lo dedurresti?
Dai casi mai venuti alla luce, mai conosciuti alla magistratura e mai resi pubblici?
Me lo spieghi, per piacere?

Grazie

mc

Rugito
Inviato: 22/5/2007 17:41  Aggiornato: 22/5/2007 17:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/4/2007
Da: Napoli
Inviati: 105
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
...eppure una cosa non mi e' chiara: perche' il Vaticano dovrebbe coprire i preti pedofili? L'unica risposta sensata che riesco ad immaginare e' che il fenomeno e' troppo diffuso... illuminatemi, please.

"How can the wicked smile while the world is burning?"
cocis
Inviato: 22/5/2007 17:44  Aggiornato: 22/5/2007 17:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Autore: Rugito Inviato: 22/5/2007 17:41:55

...eppure una cosa non mi e' chiara: perche' il Vaticano dovrebbe coprire i preti pedofili? L'unica risposta sensata che riesco ad immaginare e' che il fenomeno e' troppo diffuso... illuminatemi, please

perchè se la cosa verrebbe fuori troppo danneggerebbe l'immagine della chiesa e farebbe così meno soldi...

mc
Inviato: 22/5/2007 17:46  Aggiornato: 22/5/2007 17:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
illuminatemi, please

Lasciami indovinare:
non hai figli!


mc

redna
Inviato: 22/5/2007 17:47  Aggiornato: 22/5/2007 17:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Propongo di cambiare il titolo all'articolo che si commenta da:Difesa di uffizio...
a: Difesa di Mordred...

Sarebbe più coerente...

Ma perchè Mordred è così loquace su questo tema?
Gatta ci cova?
Qualcosa che scotta?
O tastiera facile ...solamente..

Fatto sta che lui crede di essere in un'arena i noi i tori da "matar"..

....Olè.....

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
eco3
Inviato: 22/5/2007 17:47  Aggiornato: 22/5/2007 17:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2006
Da:
Inviati: 229
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Marco M Citazione:
...Non posso credere che tu sia in buona fede.

...

eterna vergogna su questi infami ed anche su di te, a questo punto.



Interessantissime argomentazioni.

Per me l'argomento è chiuso. Buon proseguimento.

motus in fine velocior
redna
Inviato: 22/5/2007 17:49  Aggiornato: 22/5/2007 17:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
mc..
potrebbe essere un valido motivo
I flgi se li grattano i genitori e quell degli altri...chissene....

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
cuca
Inviato: 22/5/2007 17:54  Aggiornato: 22/5/2007 17:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2007
Da:
Inviati: 167
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
eco3:
"Appoggiano incondizionatamente la tesi del documentario BBC (che non hanno mai visto integralmente e con una traduzione meno approssimativa) e la fanno propria".

eco3, ho visto il documentario della BBC per intero.

Mi ha insospettito sin dall'inizio, per non dire la parte in cui il giornalista, mi pare in Brasile, si commuove in modo un po' troppo cinematografico per i miei gusti: ah... la perfida Albione...

Il documento Crimen sollicitationis e la lettera De Delictis Gravioribius del 2001 mi erano noti da PRIMA della visione del filmato.

Nel 2005 una corte del Texas ha incriminato il papa perché la lettera del 2001, venuta a galla nel 2003 nel corso di un processo, mira a intralciare l'operato della giustizia: vi piaccia o non vi piaccia, questo è lo scopo implicito (la "realtà effettuale" avrebbe detto qualcuno...) del documento.

Bush ha poi graziato Ratzinger, perché divenuto papa, quindi capo di Stato.

Posso convenire sul fatto che qui dei bambini non gliene frega niente a nessuno: né alla BBC né alla Chiesa.

Servono solo per un attacco politico e vengono "usati": se infatti realmente interessassero la verità e la giustizia, il bubbone sarebbe dovuto esplodere nel 2003.

Comunque ora finalmente i cattolici, Sant'oro, Transtzinger, i pedoecclesiastici e i pedodemocratici potranno contianure a occupare la scena di questa bella democrazia in cui si campa con denaro creato dal nulla a corso legale.

Con nessun interesse reale per i bambini, come sempre.

Rugito
Inviato: 22/5/2007 17:56  Aggiornato: 22/5/2007 17:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/4/2007
Da: Napoli
Inviati: 105
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
perchè se la cosa verrebbe fuori troppo danneggerebbe l'immagine della chiesa e farebbe così meno soldi...


Ma scusa non ci farebbe una figura migliore se esponesse a pubblica lapidazione i suddetti prelati colpevoli? Qua stiamo parlando di una presunta sistematica protezione dei preti pedofili. E certamente questa cosa, qualora fosse venuta fuori, certamente non avrebbe granche' giovato all'immagine della Chiesa. Allora, insisto, perche' proteggerli e non darsi vanto dei mirabili effetti di una feroce campagna puritana? La mia e' ovviamente una domanda ingenua, ma credetemi non riesco proprio a capacitarmene.

"How can the wicked smile while the world is burning?"
redna
Inviato: 22/5/2007 18:15  Aggiornato: 22/5/2007 18:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Perchè il vaticano si deve collocare al disopra della legge secolare...
Se un prete va davanti ad un giudice ...sarebbe un uomo "normale".

Non è che si difendono i preti.
Si difende la chiesa.
L'istituzione.
Se si cominica a capire che un prete è uguale ad un altro uomo...se si capisce che gli stessi difetti di un uomo, come fa a confessare?Dare i sacramenti?
Per avere potere bisogna stare, o porsi, al d sopra dei comuni mortali.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
lalonde
Inviato: 22/5/2007 18:45  Aggiornato: 22/5/2007 18:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2005
Da:
Inviati: 294
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Ma scusa non ci farebbe una figura migliore se esponesse a pubblica lapidazione i suddetti prelati colpevoli? Qua stiamo parlando di una presunta sistematica protezione dei preti pedofili. E certamente questa cosa, qualora fosse venuta fuori, certamente non avrebbe granche' giovato all'immagine della Chiesa. Allora, insisto, perche' proteggerli e non darsi vanto dei mirabili effetti di una feroce campagna puritana? La mia e' ovviamente una domanda ingenua, ma credetemi non riesco proprio a capacitarmene.


Forse perchè non è solo un problema della chiesa?
Forse perchè un prete che non sia protetto dalla chiesa, vedendosi rovinato, potrebbe trascinare con se altra gente?
Forse perchè verrebbe a meno una forma di ricatto?

Mi dispiace averti risposto con altre domande, ma questi sono i dubbi che mi hanno assalito leggendo questa discussione.

Rugito
Inviato: 22/5/2007 18:58  Aggiornato: 22/5/2007 18:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/4/2007
Da: Napoli
Inviati: 105
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:

Non è che si difendono i preti.
Si difende la chiesa.
L'istituzione.
Se si cominica a capire che un prete è uguale ad un altro uomo...se si capisce che gli stessi difetti di un uomo, come fa a confessare?Dare i sacramenti?
Per avere potere bisogna stare, o porsi, al d sopra dei comuni mortali.


Questa mi sembra un'argomentazione ragionevole... ma scusa, continuo a non capire perché non dare una punzione esemplare in nome di Dio che come dire, fa un certo effetto....

Citazione:
Forse perchè non è solo un problema della chiesa?
Forse perchè un prete che non sia protetto dalla chiesa, vedendosi rovinato, potrebbe trascinare con se altra gente?
Forse perchè verrebbe a meno una forma di ricatto?


Scusami ma non capisco il tuo punto.. che vuol dire che non è solo un problema della chiesa? La seconda domanda vuol dire che secondo te l'incriminato in questione svelerebbe un sacco di altre nefandezze, ho capito bene? ma la forma di ricatto non la capisco, perdonami...

"How can the wicked smile while the world is burning?"
redna
Inviato: 22/5/2007 19:02  Aggiornato: 22/5/2007 19:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Forse perchè non e solo un problema della chiesa
...
Non è solo un problema della chiesa. Gli altri comunque non nascondono..
...
Forse perche un prete che non sia protetto...
...Si i diventa preti per essere protetti...

Forse perchè verrebbe a meno una forma di ricatto
..
Quale? Si diventa preti per poi arrivare ad una forma di ricatto...?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
redna
Inviato: 22/5/2007 19:08  Aggiornato: 22/5/2007 19:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
...una punizione esemplare in nome di dio...
...
come si può dare una punizione esemplare in nome di dio?
ch amministra a chiesa sa che non può fare questo..

si arrogherebbe il diritto di agire in nome di dio...

Il prete è consacrato a dio e lo sa.
Sa anche quando non può fare quello che va contro al comune modo d vivere.

Se la chiesa protegge i preti non è per preti, che non gli potrebbe fare che del bene, ma per se stessa.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
skully
Inviato: 22/5/2007 19:18  Aggiornato: 22/5/2007 19:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/12/2006
Da:
Inviati: 148
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Ma scusa non ci farebbe una figura migliore se esponesse a pubblica lapidazione i suddetti prelati colpevoli? Qua stiamo parlando di una presunta sistematica protezione dei preti pedofili. E certamente questa cosa, qualora fosse venuta fuori, certamente non avrebbe granche' giovato all'immagine della Chiesa. Allora, insisto, perche' proteggerli e non darsi vanto dei mirabili effetti di una feroce campagna puritana? La mia e' ovviamente una domanda ingenua, ma credetemi non riesco proprio a capacitarmene.


Provo a risponderti. Il documento firmato da ratzinger nel 2001 e' stato scritto mentre in USA stava montando lo scandalo contro i preti pedofli e chiamando in causa la crimen solletitationis reclamavano una responsabilita' diretta dei vertici ecclesiastici e quindi l'ammontare delle cause intentate aumentava a dismisura. Quindi cercare di insabbiare tutto, avocare a se le cause e reclamare segretezza era l'unico modo per difendere gli interessi economici della chiesa.

lalonde
Inviato: 22/5/2007 19:34  Aggiornato: 22/5/2007 19:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2005
Da:
Inviati: 294
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Non è solo un problema della chiesa. Gli altri comunque non nascondono..


Chi non nasconde perde la capacità di procurarsi altri bambini su cui compiere nefandezze. Serve qualcuno con le mani in pasta cha abbia un minimo di protezione o no?

Citazione:
si diventa preti per essere protetti...


Questa non l'ho capita. Forse ti riferisci agli ex brigatisti che si sono fatti prete per protezione? .....vuoi forse dire che tutti i preti hanno qualcosa da nascondere?


Citazione:
Quale? Si diventa preti per poi arrivare ad una forma di ricatto...?


Se ho le prove delle porcate che fai diventi automaticamente ricattabile e ti posso usare per i miei scopi. O mi sbaglio? Questo mi sembra un principio valido...prete o non prete.

C'è da distinguere il pedofilo solitario da gruppi di pedofili organizzati e c'è da riflettere inoltre sulla funzione della pedofilia nelle sette e.....non dimentichiamo che ogni anno scompaiono un numero impressionante di bambini.

cuca
Inviato: 22/5/2007 19:38  Aggiornato: 22/5/2007 19:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2007
Da:
Inviati: 167
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Nel settimanale "Speculum historiale" ho trovato questa notizia di un certo interesse.

LA LEGGE NELLA MOSCHEA
Il ministro Amato: "Intollerabile"
15 maggio 2007

"In seguito a indagini della polizia e a intercettazioni ambientali, sarebbe emerso un documento preoccupante che circola nelle moschee e nei centri culturali islamici delle maggiori città italiane (Roma, Milano, Genova, Torino e Napoli).
Secondo quanto trapelato, nel documento si spiegherebbe il comportamento da seguire in caso di abusi sessuali verificatisi all'interno di luoghi di culto islamici: l'accaduto dovrebbe essere riferito al'Imam, che quindi provvederebbe a risolvere il caso, allontanando l'acclarato colpevole dalla comunità religiosa. Nei casi più gravi sono previste pene corporali, che possono raggiungere una sorta di agghiacciante legge del taglione.
Non sono mancati i commenti a caldo dei politici.
Casini sostiene che si tratta "di inquietanti segnali del crescere dell'integralismo islamico, che come in ogni parte del mondo anche in Italia pretende di sostituirsi allo Stato". Per Calderoli si tratta del risultato del lassismo del governo nella lotta all'immigrazione. "Siamo alla Sharia all'italiana", ha dichiarato Buttiglione. "Il diritto dello Stato viene prima di quello canonico: i cattolici lo sanno bene".
L'Ucoii, l'Unione delle comunità ed organizzazioni islamiche in Italia, si è giusitificata affermando in un comunicato che non si vuole intralciare l'operato delle forze dell'ordine, bensì anzi facilitarlo.
Nessun commento ufficiale invece dal governo o da esponenti della maggioranza.
Solo Giuliano Amato, presente alla conferenza "Prospettive dell'unico Dio", si è lasciato sfuggire: "Intollerabile". Il ministro dell'Interno non sembrerebbe dunque per nulla soddisfatto della giustificazione fornita dall'Ucoii."

florizel
Inviato: 22/5/2007 19:53  Aggiornato: 22/5/2007 20:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Denunciare gli orrori CHE AVVENGONO ALL'INTERNO E A SCAPITO della Chiesa è doveroso così come è doverosa un'informazione corretta e non tendenziosa, visto che come utenti che si informano su siti di controinformazione dovremmo essere i primi a ricercare il pelo nell'uovo in ogni presunto "scandalo".

Di tendenzioso, in un documento che non si "inventa" qualcosa, esiste semmai soltanto che lo abbiano diffuso oggi, e non prima, come anche cassandra giustamente osserva.
Ma questo non vuol dire che sia "falso", o almeno non ancora.
Poi, vedi tu se crimini come quelli siano o non siano anche qualcosa in più di uno "scandalo".
Citazione:
non l'ho scritta io quanto l'utente redna.

Chiedo scusa, allora. Non sono d'accordo con l'affermazione, in ogni caso.
Ma la tua considerazione in merito al post del 21/5/ alle 21:55 si sposta solo sul campo di intervento della chiesa:
Citazione:
Direi che in Africa o in America Latina c'è più bisogno di missioni che costruiscono scuole e danno servizi piuttosto che fantomatici "spiritualismi"

La chiesa non dovrebbe in alcun modo fornire "servizi", a mio avviso.
Farlo implica sostituirsi allo stato, supplire ad esso non interessa arrivare, e con questo non sto rivendicando affatto una sua legittimazione (ci mancherebbe); vorrei solo che si rendesse evidente quanta "funzionalità" ci sia nei rapporti tra le due istituzioni.
rednaCitazione:
So solo che diverse regioni hanno combattuto perchè nel loro territorio non potesse essere istaurato il potere dello stato pontificio.

Avranno anche "combattuto", ma finchè il "potere" della chiesa passa attraverso l'associazione "istituzione ecclesiastica-fede", lo stato pontificio si assicurerà la propaganda necessaria alla sua sopravvivenza nè più nè meno di come già faccia lo stato con le sue "destre" e le sue "sinistre".

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
redna
Inviato: 22/5/2007 19:59  Aggiornato: 22/5/2007 19:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Anche l'slam, religione monoteista è tirata dentro alla faccenda.

D'altra parte la religione cattolica ha la sua origine in medio oriente, come islamici e ebrei.

Assisteremo alla coalizione monoteista?
Argomento monotematico.

Buttiglione è da oscar: Il diritto dello stato viene prima di quello canonico: i cattolici lo sanno bene.

Bisogna vedere a chi ha in mente di parlare.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
fiammifero
Inviato: 22/5/2007 20:00  Aggiornato: 22/5/2007 20:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
redna
Inviato: 22/5/2007 20:05  Aggiornato: 22/5/2007 20:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
La chiesa non dovrebbe in alcun modo ...
...
era quello che iointendevo dire con ...l'africa e l'america latina hannobisogno di spiritualità.

Infatti sostituendosi allo stato di fatto non si va ad aiutarli ma a dare qualcosa altro che lo stato non da.

E si entra con la scusa che si è religiosi.
Quindi si va ad aiutarli per la religione.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
shevek
Inviato: 22/5/2007 21:13  Aggiornato: 22/5/2007 21:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 1249
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Salut y Libertad Mordred!


Visto che siamo amici mi permetto di dirti alcune cose. Citi il caso del famoso prete antipedofili. Bene. Diamo per scontato la sua buona fede. Lui, però, opera all'interno di un'organizzazione cui ha fatto voto d'obbedienza alle gerarchie, le quali hanno emesso il "Crimen Sollicitationis" che gli impediscono di denunciare i suoi colleghi alla magistratura civile. Insomma, di fatto, in quanto prete e fin quando lo resterà, nonostante tutta la sua buona fede, sarà costretto a limitare la sua azione ai pedofili senza tonaca. In pratica - lo ripeto: nonostante la sua buona fede che non ho motivi per contestare - di fatto, alla luce delle ordinanze ecclesiastiche, la sua azione di fatto rischia di apparire come una sorta di "attacco alla concorrenza". Capisci in che razza di situazioni la gerarchia ecclesiastica mette i fedeli in buona fede? Non sarebbe il caso, per voi, di farci un pensierino sopra, invece di sentirvi attaccatti quando - compreso il focoso mc - chi si sta attaccando qui sono le gerarchie ecclesiastiche e chi è entrato nella Chiesa per avere una copertura ad una pratica sessuale che, altrimenti, l'avrebbe esposto a ben maggiori rischi?


Shevek

"Il potere è l'immondizia nella storia degli umani" - F. Guccini
www.portadimassa.net - WEB-TV e non solo di Filosofia
shevek
Inviato: 22/5/2007 21:28  Aggiornato: 22/5/2007 21:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 1249
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Salut y Libertad Mordred!


Dici, in risposta al mio intervento:Citazione:
(IO)Il filmato, se ben ricordo, dice che Ratzinger lo ha ribadito nel 2001. (TU)E' un errore del filmato, dunque. Perchè nella lettera di Ratzinger si dice chiaramente "poiché l'istruzione Crimen sollicitationis FINORA IN VIGORE, edita dalla Suprema sacra Congregazione del Sant'Offizio il 16 marzo 1962, (3) doveva essere riveduta dopo la promulgazione dei nuovi codici canonici".


Embé? Qualcuno gli ha chiesto come comportarsi di fronte agli aggressivi magistrati americani e lui ha ricordato che l'istruzione era ancora in vigore, fino a che non venisse cambiata/annullata. Questo è esattamente il senso giuridico del termine "ribadire": dichiarare che la norma è ancora in vigore. Il filmato, dunque, non mente: mentono gli organi ecclesiastici che lo accusano di mentire.

Citazione:
(IO)Dio mio... Che vuol dire "centralizzare" le segnalazioni se non che queste non vanno presentate alla magistratura, ma tenute segrete? (TU)Non è così, nel documento si dice chiaramente che qualora gli indizi fossero risultati probanti era un OBBLIGO la denuncia.


Traduzione: se proprio i magistrati civili producono prove inoppugnabili, allora lasciamo liberi i nostri associati di evitare l'accusa di complicità, reticenza e falsa testimonianza.

Citazione:
(IO)Insomma, dopo lo scandalo Ratzinger ribadisce la necessità di "centralizzare" le testimonianze al Vaticano e questo indicherebbe una "maggiore severità nell'esaminare questi reati e nel punire i criminali che li compiono"? Ma achi vogliono prendere per i fondelli? (TU)«Quasi nel medesimo tempo la Congregazione per la dottrina della fede con una Commissione costituita a tale scopo si applicava a un diligente studio dei canoni sui delitti, sia del Codice di diritto canonico sia del Codice dei canoni delle Chiese orientali, per determinare "i delitti più gravi sia contro la morale sia nella celebrazione dei sacramenti", per perfezionare anche le norme processuali speciali nel procedere "a dichiarare o a infliggere le sanzioni canoniche" quindi sì, c'è maggiore severità.


In pratica: uno rischia decenni di galera, lo si protegge, ma poi si è severi perché gli si infliggerà - forse - "le sanzioni canoniche" (al massimo, la riduzione allo stato laicale). Dai...


Shevek

"Il potere è l'immondizia nella storia degli umani" - F. Guccini
www.portadimassa.net - WEB-TV e non solo di Filosofia
fiammifero
Inviato: 22/5/2007 22:11  Aggiornato: 22/5/2007 22:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ma che cavolo li posto a fare i link se nessuno li legge?
Si parla di fuffa,solo di fuffa in difesa di un?istituzione datta da uomini per uomini ,riporto questo per invitarvi ad una profonda riflessione:
il canone 96 del Codice di diritto canonico stabilisce infatti che «mediante il battesimo l’uomo è incorporato alla Chiesa di Cristo e in essa è costituito persona, con i doveri e i diritti che ai cristiani, tenuta presente la loro condizione, sono propri, in quanto sono nella comunione ecclesiastica e purché non si frapponga una sanzione legittimamente inflitta». E questa condizione assume valore anche per la legge italiana…
il catechismo della Chiesa cattolica ricorda (nn. 1267 e 1269) che il battesimo «incorpora alla Chiesa» e «il battezzato non appartiene più a se stesso […] perciò è chiamato […] a essere “obbediente” e “sottomesso” ai capi della Chiesa». Qualora non lo siano, le autorità ecclesiastiche sono giuridicamente autorizzate a “richiamare” pubblicamente il battezzato.

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
redna
Inviato: 22/5/2007 22:38  Aggiornato: 22/5/2007 22:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
se questo che dice il dirito canonico allora per essere battezzai bisogna essere maggiorenni.
Uno non può permettersi di battezzare qualcuno senza il suo permesso.
anche se è genitore.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
cuca
Inviato: 23/5/2007 0:01  Aggiornato: 23/5/2007 0:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2007
Da:
Inviati: 167
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
EPISTULA
a Congregatione pro Doctrina Fidei [...]:
DE DELICTIS GRAVIORIBUS

[...]

Graviora delicta tum in sacramentorum celebratione tum contra mores, Congregationi pro Doctrina Fidei reservata, sunt:

[...]

– Delictum contra mores, videlicet: delictum contra sextum Decalogi praeceptum cum minore infra aetatem duodeviginti annorum a clerico commissum.

[...]

Quoties Ordinarius vel Hierarcha notitiam saltem verisimilem habeat de delicto reservato, investigatione praevia peracta, eam significet Congregationi pro Doctrina Fidei quae, nisi ob peculiaria rerum adiuncta causam sibi advocet, Ordinarium vel Hierarcham per proprium Tribunal ad ulteriora procedere iubet opportunas normas tradendo; ius appellandi contra sententiam primi gradus, sive ex parte rei vel eius Patroni sive ex parte Promotoris Iustitiae, valide unice manet tantummodo ad Supremum Tribunal eiusdem Congregationis.

[...]

[...] Instantia in Tribunali quovis modo finita, omnia acta causae ad Congregationem pro Doctrina Fidei ex officio quam primum transmittantur.

[...]

Huiusmodi causae secreto pontificio subiectae sunt

[...]

Romae, e sede Congregationis pro Doctrina Fidei, die 18 maii 2001.

+ JOSEPHUS Card. RATZINGER
Praefectus

+ Tharsicius BERTONE, S.D.B.
archiep. em. Vercellensis

beat
Inviato: 23/5/2007 0:17  Aggiornato: 23/5/2007 0:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2006
Da:
Inviati: 288
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
totò e peppino!"!!
certo che sti due sono alquanto inquietanti....nei modi e negli aspetti!!
uomini pesce...johannides...a me sembrano bei serpentoni

Cassandra
Inviato: 23/5/2007 0:28  Aggiornato: 23/5/2007 0:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
si è scoperto anche il traffico di ecografie di nascituri



Non vedo l'ora che i pedofili rivolgano le loro attenzioni direttamente agli spermatozoi, così potremo finalmente dormire sonni tranquilli.

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Bambooboy
Inviato: 23/5/2007 1:09  Aggiornato: 23/5/2007 1:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/12/2006
Da:
Inviati: 535
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:

Non è così, nel documento si dice chiaramente che qualora gli indizi fossero risultati probanti era un OBBLIGO la denuncia.


ma chi decide se gli indizi sono probanti?....ops! la chiesa [ vescovo, cardinale, prelato di turno ]

e ...già che ci siamo...ma che competenza di polizia giudiziaria per comprendere indizi o per interrogare testimoni e/o indiziati, ha un vescovo/cardinale/prelato?
e...già che ci siamo...ma come fa ad ordinare ad esempio, una perizia medica per verificare/certificare un abuso sessuale un vescovo/prelato/cardinale?

già, già, già.
e...visto che difendi a spada tratta almeno questi XXXXXX[autocensurato], come mai quando individuano [ tramite denuncie e non indagini interne ] un prete che ha compiuto 'molestie sessuali' [anche su minori], semplicemente lo spostanano in un'altra parrocchia e non avvisano nemmeno i fedeli almeno quelli di dove viene mandato?

cmq, dai, in fin dei conti un po' di comprensione anche verso questi pretini che sbandano ci vuole: mica possono pretendere tutti di abbarcciare Pinochet in persona. a qualcuno tocca accontentarsi.

amen

redna
Inviato: 23/5/2007 7:22  Aggiornato: 23/5/2007 7:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
interessante...
molto interessante il testo in latino...

mi sfugge qualche significato...ma nel complesso...

cioè scrivono nella lingua ufficiale del vaticano e tutti gli altri dovrebbero capirli.

Magari parlassero anche così. Così ci sarebbe un motivo in più per dire che la distanza rimane incolmabile.

Non ci rimane che aspettare santoro....a meno che anche lui non ci parli per tutta la trasmissione in latino (con sottotitoli ovviamente).

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Infettato
Inviato: 23/5/2007 9:26  Aggiornato: 23/5/2007 9:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ma che cavolo li posto a fare i link se nessuno li legge?

Ciao fiammifero, ho visto i link
"sono normali atrocità" condivido il terzo commento del primo link.

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
redna
Inviato: 23/5/2007 11:17  Aggiornato: 23/5/2007 11:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
su unita.it, oggi:

dopo i DICO, la CEI contro il testamento biologico"

...è interessante notare come, oltre a stabilire come si deve condurre la vita, tanto da insinuarsi sotto le coltri di ognuno, ora si passa direttamente anche alla morte.
Non si può nemmeno morire come si desidera.
Deve essere codificato dalla chiesa.

Ma sti preti mandiamoli a lavorare.
Facciamoli sposare e prolificare.
In questo modo otteniamo che:
si stancano e non vanno cercar bambini,
hanno un reddito e pagano le tasse
se hanno figli allora staranno attenti in che mani vengono messi
pagano tutte le bollette così staranno anche attenti ai consumi.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
khorne
Inviato: 23/5/2007 16:42  Aggiornato: 23/5/2007 17:23
So tutto
Iscritto: 22/5/2007
Da: Nagoya
Inviati: 5
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Dunque, abbiamo tutti la possibilita' di dimostrare alla Chiesa Cattolica che noi non ci stiamo. Non ci stiamo ad aderire e a supportare le loro porcate. Oltre a quello dei preti pedofili, c'e' lo scandalo degli insegnanti di religione cattolica pagati con le nostre tasse, dell'otto per mille devoluto in gran parte alla Chiesa Cattolica Romana se non viene sbarrata la casellina (con la scusa che il 90% e oltre degli italiani e' stato battezzato) etc. etc. etc. Il mezzo si chiama SBATTEZZO. E' praticamente gratis, e' anonimo, e' veloce. Vi ricordo che credere ed essere cattolici sono due cose diverse. Si puo' credere nella parola di Cristo (se ci tenete) senza appoggiare il regime cattolico. Inoltre vi faccio presente che quando si invia la raccomandata per lo sbattezzo si puo' ricevere la risposta ad altro indirizzo (specificate per bene nel testo della raccomandata stessa) nel caso non vogliate imbarazzi a casa (io ho fatto cosi' per evitare discussioni con i miei). Andate sul sito della UAAR (cercate su google) e fate fare un altro passo verso la laicita' al nostro Stato.

ilberneri
Inviato: 23/5/2007 16:47  Aggiornato: 23/5/2007 16:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/3/2006
Da: Coimbra
Inviati: 238
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
Andate sul sito della UAAR (cercate su google) e fate fare un altro passo verso la laicita' al nostro Stato.



SI FACCIAMOLO!

E NON FACCIAMO BATTEZZARE I NOSTRI FIGLI!

E L'8 PER MILLE DIAMOLO AI VALDESI CHE QUEI SOLDI LI DANNO VERAMENTE AI POVERI

"l'utopia esiste, è radicata nello spirito degli uomini.Credo che sempre di più il capitalismo le sue logiche appaiano inutili.Il mio cervello,il mio sapere,i miei desideri non hanno più bisogno di un padrone:io, individuo lavoro nella mia autonomia
fiammifero
Inviato: 23/5/2007 17:12  Aggiornato: 23/5/2007 17:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Non tutti sanno che oltre all' 8x mille,all'esenzione ICI,tasse su donazioni ed eredità,pagamento acqua e fognature,stpendi agli insegnanti di religione (scelti però dalla Curia) c'è anche CHE NEL SSN SONO 163 GLI ODONTOIATRI CONTRO 417 ASSISTENTI RELIGIOSI che dovrebbero fare a gratis,secondo il loro credo,mandato religioso e regole, queste mansioni e che,ai conviventi non è permesso ,chissà perchè

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
redna
Inviato: 23/5/2007 17:26  Aggiornato: 23/5/2007 17:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
e non facciamo battezzare i nostri figli
...
sono d'accordo.
La legge non prevede che :
bisogna essere maggiorenni
sottoscrivere un atto di consenso
essere in piena facoltà mentale

per qualsisi atto della propria vita?

Perchè questo non vale per il battesimo?

Il genitore che si arroga il dirito di farlo è lui responsabile.

Facciamo fare lo sbattezzo al genitore/i che ci hanno battezzati.

Diritto canonico o meno....nessuno ha mai firmato per essere battezzato-

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
redna
Inviato: 23/5/2007 17:28  Aggiornato: 23/5/2007 17:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Vi ricordo che credere ed essere cattolici sono due cose diverse
....
In Italia questo non bisogna mai stancarsi di dirlo.

Un mantra italiano.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
khorne
Inviato: 23/5/2007 17:34  Aggiornato: 23/5/2007 17:34
So tutto
Iscritto: 22/5/2007
Da: Nagoya
Inviati: 5
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Scusa non ho capito bene quello che vuoi dire... gli odontoiatri devono fare prestazioni gratis ai preti??

redna
Inviato: 23/5/2007 17:59  Aggiornato: 23/5/2007 17:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
su peacereporter:

discorso di Hugo Chavez:

"Come capo di stato, prego sua santità di scusarsi.
Non capisco come possa affermare che l'evangelizzazione non fu imposta, se arrivarono qui con gli archibugi ed entrarono con il sangue, il piombo e il fuoco.
Sono ancora caldi i resti dei martiri indigeni in queste terre.
L'olocausto indigeno fu perfino peggiore di quello della II guerra mondiale, nè il papa nè nessun altro può negarlo".

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
gubbo
Inviato: 23/5/2007 18:49  Aggiornato: 23/5/2007 18:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/6/2006
Da: Un mondo ipocrita
Inviati: 634
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Ed intanto........QUI
CHE SCHIFO

"Io giudico l'uomo, nella sua coscienza, l'essere vivente più incosciente che popoli questa terra" ; dovrebbe essere mia ma non ne sono sicuro
rekit
Inviato: 23/5/2007 19:27  Aggiornato: 23/5/2007 19:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
cit:
Ed intanto........QUI
........

ahhh....le missioni, il bene che la chiesa fa, e io ci sono andato quindi posso parlare e voi no....

ah gia'!...una vergognosa campagna anticlericale vero?
murdred....ci sei?

o ci fai?

khorne
Inviato: 23/5/2007 20:36  Aggiornato: 23/5/2007 20:36
So tutto
Iscritto: 22/5/2007
Da: Nagoya
Inviati: 5
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Per quanto orrendo il crimine di cui si e' macchiato quel parroco, non per questo ci dobbiamo scagliare contro la chiesa. I pedofili ci sono sempre stati e, purtroppo, continueranno ad esserci. Non perche' c'e' un postino pedofilo noi ce la prendiamo con le Poste Italiane. Quello che deve invece spingerci ad agire e' che la Chiesa protegge chi si macchia di questi ed altri delitti. Per quel che riguarda missioni e compagnia, non si cancella un torto con una buona azione.

redna
Inviato: 23/5/2007 21:03  Aggiornato: 23/5/2007 21:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Un postino non ha fatto nessun voto.
Non gli si consegnano i bambini,
Le poste non hanno nessun interesse a tenerlo nascosto.

Per quel che riguarda le missioni dal tempo che ci sono ormai, quei paesi dovrebbero essere in condizioni migliori.
L'america latina è stata lasciata volutamente dalla chiesa, in quelle condizioni (così gli USA l'hanno fatta diventare una pattumiera anche se maggiormente ricca del territorio nord-americano).

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
ilberneri
Inviato: 24/5/2007 8:53  Aggiornato: 24/5/2007 8:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/3/2006
Da: Coimbra
Inviati: 238
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
e non a caso i paesi poveri stanno andando, in sendo religioso e politico, in tutt'altra direzione: vedi islamizzzione in africa e decadenza della chiesa romana in sud america (nonostante la diretta di vespa)

"l'utopia esiste, è radicata nello spirito degli uomini.Credo che sempre di più il capitalismo le sue logiche appaiano inutili.Il mio cervello,il mio sapere,i miei desideri non hanno più bisogno di un padrone:io, individuo lavoro nella mia autonomia
Eloran
Inviato: 24/5/2007 10:03  Aggiornato: 24/5/2007 10:40
So tutto
Iscritto: 24/5/2007
Da: Napoli
Inviati: 1
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen Sollicitationis"
Salve a tutti!

Ieri ho ho buttato giù alcune considerazioni su questa faccenda (anche tenendo conto di quest'articolo), che ho poi postato sul mio blog:
Libertà di stampa e riservatezza: considerazioni sul documentario della BBC e sui preti accusati di pedofilia


Spero che troviate utile e interessante questo mio contributo, che è stato pubblicato anche da Bispensiero.it

----------------------------------------------------------------------------------------------------

NOTA: ho "editato" questo post, in risposta al richiamo che mi è stato fatto alle regole del sito. Chiedo scusa: mi sono lasciato trascinare dall'entusiasmo.
Aspetto i vostri commenti!


Saluti dal Bardo Stonato!
http://eloran-the-bard.spaces.live.com/

redna
Inviato: 24/5/2007 10:17  Aggiornato: 24/5/2007 10:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Riporto dal mio blog...
notizia ANSA :

Video BBC su pedofilia trasmesso d TV Romana

...il controverso documentario della BBC...è stato trasmesso in versione integrale la scorsa notte su Teleambiente emittente romana..

"di fronte al balletto tra Santoro e Mentana sull'acquisto del documentario...abbiamo deciso di trasmetterlo in versione integrale e senza alcun commento".
....
c'e anche il video sempr su ANSA.
-----

Non si diceva, fra i due litiganti il terzo gode?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Pausania
Inviato: 24/5/2007 10:27  Aggiornato: 24/5/2007 10:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Eloran, benvenuto tra noi

ti ricordo che non si dovrebbe mai cambiare il titolo della propria risposta ad un commento, questo perché chi poi cerca gli aggiornamenti dei commenti nel box a sinistra non sa di cosa si sta parlando.

Inoltre non è prassi riportare interi articoli nei commenti: è sufficiente il link diretto e i passi significativi, con caratteri che li rendano facilmente distinguibili dal resto.

Grazie

redna
Inviato: 24/5/2007 11:18  Aggiornato: 24/5/2007 11:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
da disinformazione.it:

articolo: Rai. scoperta una struttura a difesa del "Segreto di Stato"

Ne farebbero parte 50 giornalisti con potere di censura.
.....
Si spiegherebbe così il meccanismo denunciato ieri da Pippo Baudo "contro ogni censura preventiva" in rai in seguito alla polemica sollevata per la richiesta di Michele Santoro di acquistare dalla BBC il documentario su alcuni casi di preti pedofili per la sua trasmissione Annozero.
Evidentemente la richiesta di Santoro era temporaneamente "sfuggita" al controllo dell'organo esecutivo di sicurezza di Viale Mazzini, obbligando le istituzioni preposte ad un tardivo, quanto goffo, intervento, per cercare di bloccare la messa in onda.

-----
L'articolo completo vale la pena di leggerlo.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
mrn
Inviato: 24/5/2007 13:15  Aggiornato: 24/5/2007 13:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/12/2004
Da: Roma
Inviati: 92
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Le "Infame calunnia via Internet (Avvenire 19.05.07)" sono quelle fatte da chi ci ha lasciato intendere che il Capitano delle Guardie Svizzere ed un suo vicecaporale "so' du' froci"; e ce lo hanno lasciato intendere all'indomani del "fattaccio", vale a dire, a salme ancora calde!


Le notizie sono come i formaggini. Le informazioni no!
UncasO
Inviato: 25/5/2007 18:20  Aggiornato: 25/5/2007 18:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/7/2005
Da: ss11 "Rivoltana"
Inviati: 267
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Intanto è scattata la controffensiva propagandistica dell'Opus Dei che come prevedibile è stata affidata ad un organismo parapolitico.

Si tratta del "Centro Studi Nuove Religioni", il CESNUR di Massimo Introvigne.

Chi avesse voglia di rileggere le stesse argomentazioni già mosse da Avvenire riscaldate al microonde le trova sul sito dell'associazione e, pensa un pò che caso, su Il Giornale.

Non sono solito discutere il portavoce al posto delle idee, ma in questo caso è come se avessero invitato Cuffaro a parlare di antimafia. Decisamente senza pudore.

Per chi non avesse familiarità con l'sitituzione e il suo fondatore.

Citazione:
Il CESNUR (Centro Studi sulle Nuove Religioni) è un centro di ricerca sul pluralismo religioso e sulle minoranze religiose con sede a Torino. Fondato nel 1988 da un gruppo di studiosi specializzati nella ricerca sui cosiddetti nuovi movimenti religiosi ha avuto come direttore fin dalla nascita lo studioso torinese Massimo Introvigne, mentre il presidente è Luigi Berzano, sacerdote e ordinario di sociologia presso l'Università di Torino. Fra i fondatori, che fanno tuttora parte del suo comitato scientifico, si contano lo storico svizzero Jean-François Mayer, la sociologa inglese Eileen Barker e lo storico americano J. Gordon Melton. Il CESNUR ha uno dei maggiori siti Internet in materia di pluralismo religioso [1]. Lo stesso sito offre la consultazione online del catalogo della sua biblioteca, che contiene oltre cinquantamila volumi. Il CESNUR ha pubblicato o patrocinato in lingua italiana una sessantina di volumi, il più noto dei quali è probabilmente la monumentale Enciclopedia delle religioni in Italia (Elledici, Leumann [Torino] 2001), la cui seconda edizione è uscita nel 2006 come Le religioni in Italia dallo stesso editore, e che è stata una delle opere in materia di religioni più recensite in Italia [2]. Il CESNUR è stato coinvolto in diverse polemiche a causa delle sue posizioni in materia di libertà religiosa, che secondo alcuni sottovaluterebbero il pericolo posto dalle sette religiose. In particolare una Lettera aperta contro il disegno di legge sulla manipolazione mentale indirizzata dal CESNUR nel 2004 alle massime autorità dello Stato [3] e peraltro firmata anche da molti studiosi che non fanno parte del CESNUR sembra avere avuto un ruolo di rilievo nella decalendarizzazione di un progetto di legge presentato in Senato contro la cosiddetta manipolazione mentale, che ha portato alla decadenza di tale progetto di legge con la fine della legislatura. Altre polemiche riguardano le posizioni personali politiche e religiose di Massimo Introvigne. Negli anni 2000 il CESNUR ha diversificato la sua attività, occupandosi non solo di nuovi movimenti religiosi ma ampiamente di fondamentalismo islamico e più in generale di sociologia delle religioni e del pluralismo religioso. Dal 2006 è impegnato in una ricerca sull'immigrazione cinese, cui partecipano numerosi ricercatori dell'Università di Torino.


Cesnur

Azz che tempismo, subito prima dell'11/9 questi accantonano i testimoni di Geova e gli Scientology e si mettono a pontificare sugli integralisti musulmani, ora si concentrano sulle comunità cinesi che di religioso hanno giusto le feste comandate. Qualunque sospetto di utilitizzo politico dell'organizzazione è solamente becera propaganda comunista, ovviamente.


Citazione:
Massimo Introvigne è laureato in Filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana (Vaticano) e in Giurisprudenza presso l'Università di Torino. È stato docente part-time presso l'Athenaeum Pontificium Regina Apostolorum. È anche membro del gruppo Sociologia delle Religioni presso l'Associazione Italiana di Sociologia.

Introvigne è consulente presso lo studio legale Jacobacci & Associati di Torino, specializzato in diritto della proprietà intellettuale. È sposato ed ha quattro figli. Nel 2002 era al posto 160 nella lista della 200 persone più ricche d'Italia.

Durante i propri studi Introvigne ha raccolto una grande collezione di libri riguardanti studi sulle religioni minori, l'Esoterismo e lo Gnosticismo. I volumi (più di 50.000) sono resi disponibili al pubblico attraverso la biblioteca del CESNUR, da lui fondato nel 1988.

È uno dei principali membri del movimento Cattolico Alleanza Cattolica ed uno dei membri fondatori del think tank Nova Res Publica, promosso nel 1999 da Silvio Berlusconi e strettamente connesso a Forza Italia. Introvigne è anche membro dell'Unione dei Democratici Cristiani e Democratici di Centro (UDC). Nell'anno accademico 2005-2006 è stato docente presso la Pontificia Università della Santa Croce, università vaticana legata all'Opus Dei.

Massimo Introvigne

Per la serie "il conflitto di interessi non esiste, è un problema inventato dalla sinistra", la stessa cosa che dicevano della mafia prima che ammazzasse LaTorre, abbiamo un miliardario sociologo che studia le "altre religioni" con l'imparzialità di un neoconservatore dichiarato cresciuto all'ombra dell' Opus. Quando si dice "farci il callo", nessuno si azzarda a metterne in discussione l'imparzialità e si finisce con l'associazione che riceve la maggior parte dei suoi finanzamenti dalla Regione Piemonte concessi fin dal 1996 dall'allora presidente Enzo Ghigo(ex-dirigente Finivest incaricato di fondare FI in Piemonte).

Dopo quanto sopra al punto 1 nella presentazione dell'organizzaione sul sito si legge:
Citazione:
Il CESNUR è indipendente da qualunque organizzazione religiosa o confessionale.


Ipse dixit, pax vobiscum.

Non vorrei mai morire per le mie idee, perchè potrebbero essere sbagliate.
Bertrand Russell
Rino
Inviato: 5/6/2007 11:49  Aggiornato: 5/6/2007 11:49
So tutto
Iscritto: 17/4/2007
Da:
Inviati: 9
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Vorrei sottolineare alcuni punti:
La dottrina per la congregazione non è l'ex Tribunale dell'Inquisizione, come si legge nell'articolo, ma se mai l'ex Sant'Uffizio. Cosa cambia? In prospettiva storica molto, nel nome tutto, e nelle funzioni? Tanto. In che senso? Beh, primo la congregazione si occupa di valutare la dottrina, che quindi non deve discostarsi da quella del concilio vaticano II. A parte il processo di revisione storica sull'inquisizione, che ha visto delinearsi realtà territoriali (ad esempio una in Spagna, ben nota, ed un in Italia, praticamente sconosciuta)estremamente diverse, e anche emergere forse valori giuridici che noi oggi diamo per scontato (l'avvocato difensore), va detto che la congregazione oggi è identificabile come un organo di controllo interno, che svolge funzioni di tutela interna, insomma, noi abbiamo la costituzione, la chiesa la dottrina, entrambi abbiamo organi di tutela.
La PEDOFILIA purtroppo è un crimine fin troppo diffuso, e ci sono stati tentativi di legalizzarla pure. Non capisco perchè se lo fa un prete è peggio...secondo tutti i criminologi la stragrande maggioranza degli abusi è commessa da un parante, che trovo ancora più grave dato che dovrebbe esserci la volontà, il desiderio di proteggere il minore, soprattutto se è un parente.
La CHIESA, e qui spezzo una lancia in favore di mordred, viene vista come il grande orco del secolo, e non solo lei, ma spesso anche le altre religioni monoteiste.
Le religioni non sono solo forme spirituali di fede, ma anche comunità, insieme di persone, e si sa, quando metti insieme già due individui devi dettare delle regole di convivenza. Tali realtà si auto-proteggono come è sempre stato e sempre sarà. Dire che una chiesa debba essere solo spirituale vuol dire dimenticarsi della necessità stessa dell'essere umano di avere regole, strutture sociali o istituzionali attraverso cui esprimere la sua volontà.
La trasmissione di Santoro ha messo in evidenza una cosa, la capacità della Chiesa di saper affrontare i problemi, senza polemica.
La presenza di monsignor Fisichella ne è il segno. Direte perchè lui?
Rettore della Pontificia Università Lateranense e probabilmente uno dei massimi esperti di Diritto Canonico. Scusatemi, ma se parliamo di Crimen, come fa il documentario (attenzione, il documentario, per dar fondo alla tesi complottista, è tutto impostato sulle documentazioni della Chiesa e sul suo diritto)allora forse è meglio fidarsi di uno che il diritto canonico lo conosce che di un giornalista( si sa ma purtroppo i giornalisti tendono a sbagliare quando si parla di diritto, ora in Italia abbiamo il "reato penale" che nessuno sa cosa sia in realtà visto che un reato è di per sè penale), per un unico motivo, Fisichella il diritto canonico lo conosce, e anche bene, molto bene. L'unica amarezza per la trasmissione, utile, ben strutturata e che ha dimostrato che tutto il bailamme politico precedente era più che evitabile, l'ho avuta per la conduzione, che ho trovato aggressiva, e condita da una certa protervia, de gustibus.Poi se parliamo dei preti pedofili cambiamo discorso. Parliamo anche di avvocati pedofili, medici pedofili e via così, ora in Italia abbiamo anche un caso su possibili maestre d'asilio...
Perchè la BBC si dice abbia sbagliato a parlare di Benedetto XVI? Scusate ma se un magistrato sbaglia noi ce la prendiamo subito col CSM? no. Se un sindaco sbaglia, noi diciamo che è colpa del Presidente della Repubblica? no.
Beh, chi ha sbagliato sono stati quei vescovi che hanno insabbiato la cosa, quindi perchè ce la prendiamo subito col pontefice? Se l'hanno insabbiata significa che forse la notizia non è arrivata neppure in vaticano, anzia tanto meno lì. Dopo di che, come ho accennato più sopra le comunità tendono a difendersi, e l'unico modo per farlo è rompere il silenzio, da Santoro mi sembra le cose siano andate così.
RATISBONA: si è scatenato il caos per gli articoli pubblicati dai giornali. E signori, trovatelo un Pontefice che abbia fatto quello che Benedetto XVI ha fatto nella mosche blu. Nessun capo religioso ha mai pregato in un luogo di culto di un altra religione, e lui l'ha fatto, quasi a dare ragione ai musulmani, quando dicono che noi veneriamo il loro stesso Dio, ma in forma sbagliata, in errore.
LATINO: si in vaticano i documenti ufficiali sono in latino, in Inghilterra in inglese, in Spagna in spagnolo, e via così...c'è qualcosa di strano? no, è la loro lingua ufficiale.
Torniamo alla pedofilia.
Un male che l'uomo si porta dietro da secoli, e oggi giorno addirittura c'è chi cerca di giustificarla. Sinceramente, quando una volta mi chiesero cosa avrei fatto ad un pedofilo risposi molto candidamente: castrazione chimica, magari temporanea. Vediamo poi se lo rifa.
P.S. La pedofilia è contro un minore...guai al ventenne che fa sesso con una minorenne, potrebbe, se denunciato (caso del tutto fantasioso in cui uno dei due partner decide di denunciare l'altro, per ripicca, di abusi), incorrere nel reato anche di pedofilia. Insomma...se veramente vogliamo fare qualcosa iniziamo a fare terra bruciata a tutti i pedofili, se poi vogliamo fare delle aggravanti per determinate categorie sono concorde, ma il tema della pedofilia va scisso e affrontato nel suo insieme, poi affrontiamo quello delle categorie, e dei loro complici, che spesso sono solo individui e non istituzioni intere.

Infettato
Inviato: 5/6/2007 12:39  Aggiornato: 5/6/2007 12:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
rino

La PEDOFILIA purtroppo è un crimine fin troppo diffuso, e ci sono stati tentativi di legalizzarla pure. Non capisco perchè se lo fa un prete è peggio...secondo tutti i criminologi la stragrande maggioranza degli abusi è commessa da un parante, che trovo ancora più grave dato che dovrebbe esserci la volontà, il desiderio di proteggere il minore, soprattutto se è un parente.

Credo che tu stia spostando il problema

La PEDOFILIA purtroppo è un crimine fin troppo diffuso, e ci sono stati tentativi di legalizzarla pure. Non capisco perchè se lo fa un prete è peggio...secondo tutti i criminologi la stragrande maggioranza degli abusi è commessa da un parante, che trovo ancora più grave dato che dovrebbe esserci la volontà, il desiderio di proteggere il minore, soprattutto se è un parente.



Confermo!

Beh, chi ha sbagliato sono stati quei vescovi che hanno insabbiato la cosa, quindi perchè ce la prendiamo subito col pontefice?

Hanno sbagliato...sicuro?
a me pare abbiano rispettato "l'ordine"

Se l'hanno insabbiata significa che forse la notizia non è arrivata neppure in vaticano, anzia tanto meno lì.

Abbiamo visto quando arriva cosa succede..

Dopo di che, come ho accennato più sopra le comunità tendono a difendersi, e l'unico modo per farlo è rompere il silenzio, da Santoro mi sembra le cose siano andate così.


Per dire cosa.....dibattito tranquillo....d'altronde per andare in onda non poteva essere altrimenti senza biasimare nessuno capisco senza approvare.

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
LoneWolf58
Inviato: 5/6/2007 13:32  Aggiornato: 5/6/2007 13:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
La PEDOFILIA purtroppo è un crimine fin troppo diffuso, e ci sono stati tentativi di legalizzarla pure. Non capisco perchè se lo fa un prete è peggio...
Come fai a non capirlo?! Vuoi degli esempi per chiarirti il perchè? Per i crimini commessi il semplice cittadino viene (o almeno dovrebbe essere) punito in base alla legge vigente. Nella società, però, ci sono delle persone che spontaneamente (nessuno li obbliga) assumono diritti e DOVERI diversi dai cittadini comuni. Se posso comprendere dei comportamenti devianti nella popolazione normale (vedi pedofilia) non li posso comprendere, invece, in chi, ad esempio, si assume il compito di educatore (vedasi insegnanti e/o preti). Come dire normale che un cittadino possa rubare... assurdo che lo faccia un poliziotto (anche se poi accade)...

smallot
(figuriamoci, poi, se a violare la legge sono quelle persone che la legge la fanno... )

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Rino
Inviato: 5/6/2007 20:02  Aggiornato: 5/6/2007 20:02
So tutto
Iscritto: 17/4/2007
Da:
Inviati: 9
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Come viene più sopra affermato, quando si estrapola una frase da un contesto...
Ribadisco...perchè dovrebbe essere peggio se lo fa un prete? non capisco, ed insisto a non capire, dato che è MOLTO peggio, estremamente più grave, quando chi lo fa è un parente della vittima, che non solo ha dei DIRITTI e DOVERI che si assume volontariamente, ma anche un LEGAME EMOTIVO, che viene distorto e mutilato.
Le categorie allora sono tutte più gravi, se lo fa un magistrato peggio, dato che dovrebbe rappresentare la moralità e il diritto di una persona...
Scusami ma di fronte ad un bambino, beh, non mi interessa la categoria delle persone.
Reagirei molto peggio se chi tocca mio figlio è un parente, piuttosto che un prete o altera.
Per il secondo chiederei volentieri la castrazione e l'ergastolo, ma scusami per il primo...beh...lasciamo perdere.
Il comportamento deviante se chi lo ha è un educatore dovrebbe farci anche riflettere su come li selezioniamo.
Purtroppo vi è nella popolazione una percentuale di devianza. E la popolazione normale come la definisci tu, è quella da cui vengono selezionati i nostri educatori...o li prendono da un'altra parte?

Infettato
Inviato: 6/6/2007 8:58  Aggiornato: 6/6/2007 8:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
rino

Ribadisco...perchè dovrebbe essere peggio se lo fa un prete?

E' già stato affrontato questo quesito se rileggi troverai la risposta ... magari anche quella che più ti garba..
ciao Roberto

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
Redazione
Inviato: 6/6/2007 11:18  Aggiornato: 6/6/2007 11:19
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Chiedo scusa, leggo che il documentario è passato nella trasmissione di Santoro, ma non ne ho sentito parlare in nessun modo (vivo all'estero).

C'è qualcuno che ha voglia di riassumere in quattro righe come è andata /cosa è successso /che tipo di dibattito c'è stato?

(Oppure, se qualcuno sa dirmi dove trovarla in rete meglio ancora)

Grazie

LoneWolf58
Inviato: 6/6/2007 11:25  Aggiornato: 6/6/2007 11:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Citazione:
(Oppure, se qualcuno sa dirmi dove trovarla in rete meglio ancora)
credo che questo sia un buon sunto...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
ELFLACO
Inviato: 6/6/2007 13:03  Aggiornato: 6/6/2007 13:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Potrebbe intaressarti anche questo commento di Travaglio dal "dietro le quinte.

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
mc
Inviato: 6/6/2007 14:19  Aggiornato: 6/6/2007 14:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Massimo, prova anche a dare un occhiata a questo sito (non so se lo conosci)...

mc

redna
Inviato: 6/6/2007 14:33  Aggiornato: 6/6/2007 14:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
mc

odifreddi spiega in un articolo su comedonchisciotte.org, tratto da la stampa, il perchè del suo comportamento in trasmissione di santoro.
Titolo: odifreddi:pedofilia e pretofilia.
(in trasmissione si capiva che era trattenuto...)

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
enrico14
Inviato: 10/6/2007 19:02  Aggiornato: 10/6/2007 19:02
So tutto
Iscritto: 9/6/2007
Da:
Inviati: 22
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
"La stessa Chiesa che definisce "terrorista" un cantante che da un palcoscenico in piazza ha solo affermato delle verità storiche ..."

"In altre parole, è perfettamente inutile citare dei passaggi del documento nei quali si vorrebbero leggere delle oneste intenzioni, quando la sua applicazione nel mondo ha portato regolarmente all'esatto contrario."

Sono frasi così ovvie, perchè non le si sentono dire più spesso?

E quell'imbecille di fede che parla di non condivisibilità di FATTI STORICI?!! (mi riferisco a pinochet e welby, per l'altro non so )

vedere al proposito

http://www.youtube.com/watch?v=qulql2OfWX4
http://www.youtube.com/watch?v=PQOWOBq1fgk

Ma vi rendete conto che il pensiero di Travaglio (distinguere FATTI da OPINIONI) è originalissimo mentre dovrebbe essere di una banalità totale??!!!

Si sentono dire bestialità così grosse che a furia di sentirle uno dice: "non è possibile che così tante persone diano per scontato frasi del genere: è evidente che sono io lo strano che non capisce"

Internet da (da' dà ?) a chiunque la possibilità di esprimere pubblicamente le proprie idee (al contrario della televisione dove uno è costretto a sentire e basta, impotente e muto)!!

ilberneri
Inviato: 25/6/2007 9:26  Aggiornato: 25/6/2007 9:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/3/2006
Da: Coimbra
Inviati: 238
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
finalmente posso mettere il cappello alla discussione con mordered relativamente alla questione della % di bilancio destinata dalla chiesa cattolica di roma all'aiuto dei poveri:

dati tratti dal venerdì di repubblica:

dell'8 per mille introitato (circa 980.000.000 Euro - che è quasi il 90% del 8 per mille versato dagli italiani in totale nechè solo il 40% di essi scelga effettivamente di darlo alla chiesa) la chiesa cattolica destina solo il 20% all'aiuto delle persone bisognose.

Non oso immaginare dove finiscano inoltre gli altri redditi della chiesa che non devono essere documentati (affiti, redditi da strutture ricettive, interessi su capitale, donazioni ecc.)


Caro Mordered mi sembra ovvio dai dati che l'impegno missionario (benchè meritevole) serve solo alla chiesa come attività di facciata (PUBBLICITA') per ragranellare denaro per il suo CORE BUSINNESS: ovvero la gestione del potere e l'accumulazione di capitale.

ben meglio fanno invece altre chiese non cattoliche tipo la chiesa valdese che destina il 100% dell' 8 per mille all'aiuto degli indigenti


Questi sono fatti.

"l'utopia esiste, è radicata nello spirito degli uomini.Credo che sempre di più il capitalismo le sue logiche appaiano inutili.Il mio cervello,il mio sapere,i miei desideri non hanno più bisogno di un padrone:io, individuo lavoro nella mia autonomia
fiammifero
Inviato: 25/6/2007 9:36  Aggiornato: 25/6/2007 9:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Un'altra chicca
proporrei di inondare la Commissione di fotografie di molte case di italiani dove esistono madonne e crocefissi sulle testate dei letti,oppure gli altarini devozionali per i morti,affinchè anche molte case abbiano l'esenzione ICI

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
fiammifero
Inviato: 25/6/2007 10:48  Aggiornato: 25/6/2007 10:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/2/2005
Da: ROMA
Inviati: 5691
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...

Citazione:
le cose di cui ci sentiamo assolutamente certi non sono mai vere (Oscar Wilde)
Infettato
Inviato: 25/6/2007 11:48  Aggiornato: 25/6/2007 11:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
proporrei di inondare la Commissione di fotografie di molte case di italiani dove esistono madonne e crocefissi sulle testate dei letti,oppure gli altarini devozionali per i morti,affinchè anche molte case abbiano l'esenzione ICI


Non solo...proviamo noi ad evaderne un paio cosa succede?

edit:Situazione di oggi!!!

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
redna
Inviato: 25/6/2007 11:49  Aggiornato: 25/6/2007 11:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
...ma non sempre le cose filano liscie.

su www.repubblica.it troviamo che la UE si intrufola anche negli "affari italiani" e si chiede come mai la chiesa non paga l'ICI.
...contro l'italia sarà aperta una pratica di infrazione...

Siccome il parlamento italiano è libero e indipendente, non si è mai chiesto il perchè nessuno capiva il motivo per cui alla chiesa non bisognava far pagare l'ICI?

Bisognava proprio che fosse la UE. Bella figura.
Ma la santa sede è troppo vicina al parlamento.
E la EU lontana da entrambe.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Infettato
Inviato: 25/6/2007 12:01  Aggiornato: 25/6/2007 12:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: Difesa d'Uffizio - Avvenire e il "Crimen So...
Bisognava proprio che fosse la UE. Bella figura.Ma la santa sede è troppo vicina al parlamento.E la EU lontana da entrambe.

Quindi

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA