Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


terrorismo : The Blair watch project
Inviato da Marco M il 3/2/2007 10:10:00 (7347 letture)

Lo stato di polizia conosciuto come "Inghilterra" non ferma la sua crescita e ci regala nuove inquietanti novità.
A Londra, i poliziotti avranno il potere di sequestrare l'auto a chiunque non abbia la cintura allacciata o stia usando il cellulare non correttamente.

La misura [1] è stata già sperimentata per 8 mesi ad Hounslow, un sobborgo di Londra, come parte dell'Operation Reclaim (Operazione Bonifica) soprannominata "stop and seize" (ferma e sequestra): sono state sequestrate 1800 tra auto, furgoni e motocicli con i poteri introdotti lo scorso anno dal Road Traffic Act che consente alla polizia di fermare qualsiasi veicolo anche solo per un sospetto...

Gli abitanti di Hounslow sono circa 200mila.
Gran parte dei guidatori s'è vista sequestrare il veicolo per infrazioni minime.

Il Sergente Stuart Buchan della polizia di Heston giustifica tali misure, che verranno estese a tutta Londra (e saranno utilizzati all'uopo anche i mezzi dei vigili del fuoco [2]), con la solita ragione della "sicurezza" e lotta al nemico di turno, in questo caso il crimine: "Se hai intenzione di entrare in una casa e rubare un tv al plasma o un computer, allora probabilmente devi guidare".

Un ragionamento che non fa una piega. Anzi, visto che un ladro per rubare deve muoversi, suggeriamo gambizzazioni a campione.

Ancor meglio, per risolvere il problema alla radice, in abbinamento alla prossima schedatura delle scarpe [3] si potrebbe tagliare il tendine di Achille a tutti, alla nascita.

Magari, dopo aver iniettato al neonato un vaccino per evitargli di fumare o drogarsi in futuro.
Eccesso di fantasia? No, pura realtà.

Il Sun [4] porta alla luce infatti un piano segreto del governo inglese per la vaccinazione di massa dei bambini.

Ai neonati verrebbe iniettata una sostanza chimica per alterare i recettori cerebrali che danno la sensazione di piacere dopo aver assunto tabacco o droghe.

Il documento con il piano è all'esame del gruppo di lavoro su sicurezza, crimine e giustizia messo a punto da Tony Blair, lo stesso che sta preparando il piano per le telecamere a raggi X di cui abbiamo già parlato.[5]

Il progetto è di vaccinare intere generazioni. Nel documento si legge:

"I crimini collegati al consumo di droghe si ridurrebbero in seguito alle vaccinazioni".

Anche in questo caso, il documento esprime preoccupazione per quelle che potrebbero essere le reazioni della gente a questa campagna di vaccinazione di massa dei neonati.

Ma queste sono sottigliezze. Il popolo inglese, abbiamo visto, ne ha accettate di ogni tipo. S'è fatto cancellare libertà e imporre sorveglianze e provvedimenti tirannici senza batter ciglio. Si è lasciato schedare, sorvegliare, arrestare preventivamente, spiare, controllare in ogni mossa, reprimere, costringere.
Il lavoro è stato graduale, "siamo disposti a rinunciare a questa piccola libertà in cambio di maggior sicurezza" e, piccola rinuncia dopo piccola rinuncia, si parte con una telecamera all'incrocio e si finisce col controllo totale.

Cari figli d'Albione, che ne dite di smettere di cantare "Dio salvi la Regina" e cominciare a pensare a salvare voi stessi?

Marco M

Note:
[1] http://urlin.it/a4b6
[2] http://www.pressante.com/content/view/358/32/
[3] http://www.pressante.com/content/view/370/32/
[4] http://urlin.it/a4b8
[5] http://luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=1665

Voto: 9.00 (4 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
LoneWolf58
Inviato: 3/2/2007 10:43  Aggiornato: 3/2/2007 10:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: The Blair watch project
Prima di criticare uno stato di polizia ed incitare gli abitanti di Albione a svegliarsi... perchè non guardi in casa nostra??!!
Dove vedi gente con porche e ferrari che non hanno i soldi per comprarsi non dico un vivavoce ma neanche un auricolare e che usano il cell addirittura in autostrada... non solo la macchina dovrebbero sequestrargli ma anche la patente da ritirare...
Per i vaccini ci sono sempre stati detrattori e fautori, il fatto è che nonostante tutto e nonostante i danni collaterali... beh il vaiolo, la polio, la tbc etc... non fanno poi più tante vittime...
Forza Albione dacci l'esempio...
(p.s. visti i fatti recenti... riusciremo almeno a copiare il sistema che hanno usato negli stadi per evitare gli episodi che da noi capitano sempre più spesso e che stanno riducendo uno sport (sport..??!!) ad una farsa continua?)

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Freeman
Inviato: 3/2/2007 11:02  Aggiornato: 3/2/2007 11:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: The Blair watch project
Citazione:
sono state sequestrate 1800 tra auto, vani e motocicli


Vani = furgoni?...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
_gaia_
Inviato: 3/2/2007 11:06  Aggiornato: 3/2/2007 11:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/2/2006
Da:
Inviati: 1460
 Re: The Blair watch project
Sono inorridita.
E' agghiacciante vedere il cammino verso il controllo globale nel suo farsi, sempre più rapido negli ultimi anni; ed è ancor più terrificante constatare come decenni di propaganda vestita da democratica informazione siano riusciti nell'intento di assuefare, di drogare anzi, le menti delle persone.

D'altra parte, non credo proprio sia un caso che Londra ospiti il famigerato Tavistock Institute.
Decenni di studi e sperimentazioni sul controllo mentale e le reazioni delle masse hanno avuto successo: ora l'inglese viene spiato ovunque ed è trattato ne' più ne' meno come una pecora; e come una pecora, non si lamenta minimamente.

Credo che il Regno Unito sia usato come una fucina per sperimentazioni sulla psicologia di massa.
Per testare mezzi che possono poi essere applicati anche al di fuori.

E' pazzesco come siano riusciti a instillare la propaganda fin nelle più intime connessioni cerebrali, in modo da far apparire tutto questo come la più naturale e giusta delle cose.
Gli inglesi sono orami totalmente assuefatti; è stato annientato il naturale istinto dell'uomo a difendere la propria libertà.
La mancata reazione della popolazione britannica è ciò che mi spaventa maggiormente.

Fino a pochi anni fa, avrebbe fatto scandalo anche solo la proposta di mettere telecamere agli incroci, per non parlare della carta d'identità elettronica con i dati biometrici (!); oggi non solo il controllo fin dentro i bagni non stupisce più, ma lo si invoca pure.
Problema - reazione - soluzione.

Fino a che punto siamo disposti a privarci della nostra libertà in cambio di fumose promesse di maggior sicurezza?

E' questo che stanno testando sugli inglesi, aiutati dalle ormai ben consolidate tecniche di propaganda, diffusa a gogò dal mainstream: la grancassa della disinformazione di massa.

goldstein
Inviato: 3/2/2007 11:07  Aggiornato: 3/2/2007 11:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: The Blair watch project
Grazie della segnalazione Turbo, ho corretto.

Tato_p2p
Inviato: 3/2/2007 11:12  Aggiornato: 3/2/2007 11:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/10/2006
Da: da qui a là.
Inviati: 211
 Re: The Blair watch project
Guardiano in casa nostra. In italia non riuscirei a vederla.
Uno che compie un furto un po' serio la macchina la ruba, sai che gli importa se poi glie la sequestrano.
Uno che "c'ha i soldi" manco glie la toccano, visto che già adesso alcune multe sembrano "sparire nel nulla"...
Ed il povero sfigato di turno si vedrebbe sequestrata la macchina per non aver messo la cintura... Anzi, sequestriamola anche a chi lascia la macchina al posteggio e non mette il disco orario, sicuramente è un terrorista...

Anzi, in merito ai sequestri di veicoli (sempre rimanendo in italia), era vera la storia dello stato che non paga per l'affitto dei centri dove mettono tali macchine?

Tornando all'articolo...

"...oggi la malattia fa passi da gigante!"
"Quella è la medicina!"
"Vabbè, diciamo che camminano di pari passo, dottore..." -dal film "La matassa" -
goldstein
Inviato: 3/2/2007 11:16  Aggiornato: 3/2/2007 11:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: The Blair watch project
Si tato era vera, ne aveva parlato Report dai un'occhiata qua. Non solo lo Stato a volte non paga l'affitto ma lascia marcire le macchine, anche costose, là dentro, ed è noto quanto velocemente si svalutino.

PikeBishop
Inviato: 3/2/2007 11:21  Aggiornato: 3/2/2007 11:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: The Blair watch project
Come diceva Joey the Hitman, "In Inghilterra essere criminali e' impossibile, la polizia ha veramente in mano tutto".
Ma non basta mai. Deve sempre dimostrare a tutti ""Who's Boss".

In piu' ora abbiamo a che fare con un regime fascista il New Labour, nella sua fase piu' pericolosa: la fine.

E leggi a favore del NWO debbono essere implementate in fretta, prima della caduta. Si perche' anche Tony the Clown e' diventato un bersaglio dell'attenzione di Scotland Yard.

La Gran Bretagna, vista dall'Italia e' un paese indecifrabile e qualsiasi tentativo di capire come funziona per chi non ci abbia abitato a lungo e' destinato al fallimento.

Dove altro il nemico della dittatura e del NWO e' la borghesia, la cultura liberale e una gran fetta dell'aristocrazia (quella d'annata)?
Qui e' cosi'.
Cosi', mentre il popolino, che gia' lo e' sempre stato, e' sempre piu' sottomesso, vi sono delle liberta' impensabili altrove ed un ente televisivo che combatte (con sconfitte, caduti ed eroi) per la liberta' di pensiero come nessun altro al mondo.

Cosi' abbiamo la satira, feroce, puntuale, che spesso anticipa la realta'.
Abbiamo avuto Yes, Prime Minister , gli eroici Bremner Bird and Fortune (scaricate subito "Between Iraq and a Hard Place" transcript notando la data) e, perche' no, Alan B'Stard la satira del piu' bastardo dei politicanti che, ex-conservatore, fonda New Labour.
Dice l'attore Rick Mayall, che impersona B'stard, di se stesso, dimostrando di non avere traccia di falsa modestia:

Citazione:
'It came about because I'm a patriot: whenever the nation is in crisis, that's when I come to the help of my country. It's why I'm on the planet. People were suffering under Thatcher, so I removed her. Now it's Blair's turn, so I'm back.'


E non si e' fermato alla politica interna:

Citazione:
B'Stard is now evidently a figure on the world stage, and heavily into global politics. 'So there's a lot of oil, a lot of war, a lot of assassination and kidnapping, and a lot of dealings with Bush, Condoleeza Rice, and Gaddafi and other Middle East people. We also wanted Osama bin Laden to be in it, but his agent couldn't find him.'


Un posto unico.....

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
goldstein
Inviato: 3/2/2007 11:28  Aggiornato: 3/2/2007 11:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: The Blair watch project
Citazione:
E' questo che stanno testando sugli inglesi, aiutati dalle ormai ben consolidate tecniche di propaganda, diffusa a gogò dal mainstream: la grancassa della disinformazione di massa.


Vero, ed aggiungo: di solito questo tipo di notizie, che dovrebbero allarmare a mio parere qualunque cittadino, "filtrano" in un momento particolare, cioè quando i media stanno già tartassando la gente con un'altra storia pretestuosa che li tiene occupati, in questo caso negli ultimi giorni in Inghilterra non si fa altro che parlare del tema del "razzismo" per un diverbio avvenuto in una trasmissione televisiva, che guarda caso è proprio il grande fratello. Sic.

Comunque, in generale il segreto nel far passare delle proposte che mai la gente accetterebbe è proporle per gradi, e abbinandoci sempre, in qualche modo, un effetto collaterale che grazie alla propaganda verrà visto come positivo, che sia l'abbassamento dei crimini o in questi casi, la diminuizinoe degli incidenti stradali causa cellulare o la diminuizione dei reati collegati alla droga (tutta da dimostrare, ad ogni modo.)
Non puoi dire ai cittadini che stai per mettere ad ogni strada telecamere nascoste che ti registrano 24/h su 24, ti identificano i movimenti con complessi sistemi di scansione digitale in cerca di atteggiamenti "sospetti", registrano quello che dici con tecnologie audio talmente sofisticate che possono isolare la tua voce in mezzo a tanti gruppi di discussione diversi, poi ti gridano ordini e ti scansionano a raggi x e cosi via, tutto collegato ad un database nazionale dove queste informazioni rimangono stoccate per sempre.
Una alla volta, con la scusa della sicurezza temporanea - non sto a ricordare la citazione di B.Franklin - o di presunte riduzioni dei crimini, che poi magari accadono veramente ma non è questo il punto, perchè non è annullando la coscienza di ciascuno sul nascere e creando un mondo come quello di 1984 di Orwell che si risolvono le cose, e non credo che ci sia discussione su questo.
E' importante comprendere questi meccanismi, per quando proporranno le sperimentazioni del laboratorio Inghilterra anche da noi.
Dice bene uno dei commenti all'articolo del Sun...

Sono pronto a scommettere che il Governo Laburista stia finanziando la ricerca di un vaccino contro il pensiero. Chi altri la pensa come me ?

yarebon
Inviato: 3/2/2007 11:29  Aggiornato: 3/2/2007 11:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: The Blair watch project
lonewolf molte malattie sono scomparse soprattutto per l'igiene ed infatti per lo più si sviluppavano per via delle condizioni di sporcizia in cui vivevano i cittadini, basti pensare che le fognature nel passato non esistevano.
Comunque sia, in effetti è un pò tutto il mondo occidentale (e non solo l'Inghilterra) che sta avendo una deriva totalitaria, come si dice, le cose avvengono prima negli Usa poi nel resto del mondo.
Negli Usa è nato il patrioct act ed ora la sua filosofia sta avanzando in tutto il mondo e l'Inghilterra è la prima ad assorbire questa nuova filosofia essendo l'alleato più importante degli Usa.

Tato_p2p
Inviato: 3/2/2007 11:47  Aggiornato: 3/2/2007 11:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/10/2006
Da: da qui a là.
Inviati: 211
 Re: The Blair watch project
Grazie del link, Goldstein.

"...oggi la malattia fa passi da gigante!"
"Quella è la medicina!"
"Vabbè, diciamo che camminano di pari passo, dottore..." -dal film "La matassa" -
florizel
Inviato: 3/2/2007 11:49  Aggiornato: 3/2/2007 17:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: The Blair watch project
E' raccapricciante come le tecniche di controllo sociale assumano sempre più il carattere di provveddimenti mirati al singolo individuo, piuttosto che essere circoscritte a collettività e gruppi secondo statistiche già sostanzialmente "massificanti". Se ne riceve la sensazione di capillarità del controllo, l'induzione alla percezione di se stessi come "singolo" impotentemente isolato dal contesto sociale e quindi "bisognoso" di ulteriore tutela.
Citazione:
Credo che il Regno Unito sia usato come una fucina per sperimentazioni sulla psicologia di massa.

Lo credo anch'io.
Come credo che tali sperimentazioni confermano la loro "efficacia" soprattutto in occidente, dove l'uso della "forza" da parte delle istituzioni verrebbe percepita come anti-democratica; da qui la necessità di mistificare il controllo spacciandolo per esigenze di "sicurezza" contro il "crimine".
Da Orwell ad Huxley, irrimediabilmente.

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
LoneWolf58
Inviato: 3/2/2007 11:53  Aggiornato: 3/2/2007 11:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: The Blair watch project
Citazione:
lonewolf molte malattie sono scomparse soprattutto per l'igiene
aggiungerei, se proprio vuoi, anche l'alimentazione. Ma certo malattie che colpiscono in giovane età e/o quando le difese immunitarie non sono ancora ben sviluppate... puoi lavarti quanto vuoi e mangiare quel che vuoi ma senza vaccini e/o antibiotici credo camperesti poco.
Comunque non è solo questo...
Libertà Personale? non ho problemi che vengano poste telecamere nei luoghi pubblici se voi li avete o siete poco fotogenici o avete qualcosa da nascondere. Nel prima caso magari un intervento di plastica... nel secondo caso... beh... fatelo nei luoghi privati.
Patriot Act... presa in giro... un atto che limita delle libertà previste dalla Costituzione non dovrebbe nemmeno esistere. Infatti in Italia le libertà le limitiamo ma senza atti solo coi fatti.
Stato di Polizia... cos'è?
Sè un stato dove la polizia fa rispettere le leggi di quello stato... beh... a me piace... peccato che non conosco quale Stato sia, ci andrei volentieri a vivere...
se invece s'intende uno stato dove la polizia governa in barba alle leggi... beh qui si può discutere ma certo non è l'Italia dove (se non erro) ci sono più vittime tra i poliziotti che tra i delinquenti (e quest'ultimi vengono pure indultati (azz... che parolaccia) mentre i primi no!)...
La cosa più importante, credo, è che prima di criticare gli altri vediamo di fare meno brutte figure noi... che stiamo facendo ridere l'europa e il mondo intero in questo periodo.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Paxtibi
Inviato: 3/2/2007 11:55  Aggiornato: 3/2/2007 11:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: The Blair watch project
E leggi a favore del NWO debbono essere implementate in fretta, prima della caduta. Si perche' anche Tony the Clown e' diventato un bersaglio dell'attenzione di Scotland Yard.

Non solo lui, nello scandalo "cash for honours" sono implicati anche i conservatori.

Blair comunque dichiara: "L'inchiesta dovrebbe terminare nelle prossime settimane. Spero che termini e allora vedremo a che punto siamo. Nel frattempo continuo il mio lavoro. Voglio ultimare alcune cose".
(Ansa)

Marco M
Inviato: 3/2/2007 12:42  Aggiornato: 3/2/2007 12:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: The Blair watch project
goldsteinCitazione:
di solito questo tipo di notizie, che dovrebbero allarmare a mio parere qualunque cittadino


già, dovrebbero...

Citazione:
"filtrano" in un momento particolare, cioè quando i media stanno già tartassando la gente con un'altra storia pretestuosa che li tiene occupati


è una tecnica vecchia come il mondo.
Un esempio a caso, su larga scala:

"Israele avrebbe dovuto approfittare dell’attenzione del mondo sulla repressione delle dimostrazioni in Cina, quando l’attenzione del mondo era focalizzata su quel paese, per portare a termine una massiccia espulsione degli arabi dei territori."
-- Benyamin Netanyahu, allora vice ministro degli esteri, ex Primo Ministro d’Israele, in un discorso agli studenti della Bar Ilan University, dal giornale israeliano Hotam, 24 novembre 1989.

Citazione:

E' importante comprendere questi meccanismi, per quando proporranno le sperimentazioni del laboratorio Inghilterra anche da noi.


Fondamentale. Non è che uno segnala tutte queste cose per sport...

Citazione:
Dice bene uno dei commenti all'articolo del Sun...

Sono pronto a scommettere che il Governo Laburista stia finanziando la ricerca di un vaccino contro il pensiero. Chi altri la pensa come me ?


C'è già, non ancora sotto forma di farmaco ma altrettanto efficace... sta a noi sviluppare gli anticorpi.

paxtibiCitazione:
Blair comunque dichiara: "L'inchiesta dovrebbe terminare nelle prossime settimane. Spero che termini e allora vedremo a che punto siamo. Nel frattempo continuo il mio lavoro. Voglio ultimare alcune cose".


London bridge is falling down...

marcocedol
Inviato: 3/2/2007 13:12  Aggiornato: 3/2/2007 13:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/6/2006
Da: Torino
Inviati: 1340
 Re: The Blair watch project
Il controllo totale dell'individuo è l'ultima carta che l'occidente sta giocando per tentare di evitare un'implosione sociale a breve termine.
Tale controllo si rivelerà oltretutto prodromico alla futura guerra mondiale attraverso la quale l'oligarchia dominante spera di riuscire a perpetuarsi.

L'acquisizione del controllo totale sta avvenendo con un'operazione a tenaglia, da un lato per mezzo della presenza asfissiante del sistema poliziesco giustificato attraverso il terrorismo, dall'altro con il "lavaggio del cervello" che i media e la macchina pubblicitaria operano sul singolo individuo.

Trovo molto acuta l'osservazione di chi ha messo in evidenza come l'occidente di oggi, nascosto sotto false utopie di democrazia, stia marciando a passo svelto verso una deriva totalitaria.
Aggiungerei che l'incremento esponenziale delle spese dedicate agli armamenti, agli eserciti, alle forze dell'ordine, riscontrabile in tutti i paesi occidentali è qualcosa più di un campanello di allarme.
L'ultimo incremento generale delle spese militari di questa rilevanza risale ad oltre 70 anni fa quando l'Europa stava preparandosi alla II guerra mondiale e sappiamo bene come è andata a finire

nichilista
Inviato: 3/2/2007 13:28  Aggiornato: 3/2/2007 13:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2006
Da:
Inviati: 955
 Re: The Blair watch project
quoto al 100% lonewolf


non capisco poi dove sarebbe la limitazione della libertà personale e l'ingerenza nella sfera privata di una persona nel sequestrare l'auto ad un'imbecille che scrive sms in autostrada?

certo la giustificazione del Sergente Stuart Buchan è cretina altrettanto.

"Questa istanza può tuttavia dar luogo ad un’altra
convinzione ERRONEA, la seconda e più rilevante
opinione di cui occorre sbarazzarsi. Essa può
denominarsi TEORIA SOCIALE DELLA COSPIRAZIONE." K.POPPER
Fabrizio70
Inviato: 3/2/2007 13:42  Aggiornato: 3/2/2007 13:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: The Blair watch project
Come al solito ci preoccupiamo dei giardini altrui e non controlliamo quelli nostri....

Da lunedì i vigili di Roma per poter effettuare le multe(per ora sembra solo sosta in doppia fila) potranno utilizzare le telecamere disponibili , e vi assicuro che a Roma sono tante , é tra i primi posti al mondo per telecamere installate (N.B. vengono contate anche quelle private , in caso di necessità sono visionabili dalle forze dell'ordine).

Comune di Roma

Da sito dell' ATAC seguendo il link "infotraffico" é da tempo attiva la possibilità di vedere in tempo reale alcune telecamere per verificare il traffico , purtroppo non esiste un link diretto a questa funzione...

http://www.atac.roma.it/

A sinistra in alto selezionare "Infotraffico" e poi nella pagina successiva sempre in alto a sinistra"Telecamere"

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Linucs
Inviato: 3/2/2007 13:54  Aggiornato: 3/2/2007 13:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: The Blair watch project
Il controllo totale dell'individuo è l'ultima carta che l'occidente sta giocando per tentare di evitare un'implosione sociale a breve termine. Tale controllo si rivelerà oltretutto prodromico alla futura guerra mondiale attraverso la quale l'oligarchia dominante spera di riuscire a perpetuarsi.
[...]
Trovo molto acuta l'osservazione di chi ha messo in evidenza come l'occidente di oggi, nascosto sotto false utopie di democrazia, stia marciando a passo svelto verso una deriva totalitaria.

Quale deriva? Il totalitarismo è - ed è sempre stato - l'ovvia evoluzione della democrazia. Lo si capiva evitando di leggere autorevoli testi come "L'uomo bestia e il buon pastore pubblico" e cercando altrove. L'auto senza sterzo mica va alla deriva: va dritta.

Ma quello non è occidente, sono quattro gatti dei quali potremmo anche far nomi e cognomi, a cominciare da Blair per finire ai vari Lord "Oy vey" Levy e Trevor "Bongo" Phillips che casualmente tendono a non ricevere molta pubblicità: lo stronzo visibile resta casualmente sempre Blair.

Poi bisognerebbe tracciare il dilettevole parallelo tra lo stato di polizia e l'andamento piuttosto tetro della società multiculturale (forzata) inglese, ma ovviamente ci fermiamo qui perché è bene criticare l'anonima oligarchia però senza scomporre qualche preziosa sensibilità di troppo.

Ora, mi raccomando: critichiamo l'oligarchia senza disturbarci ad analizzare le sue curiose politiche sociali, così la nostra acuta critica risulterà equa e sostenibile, non si concluderà un beatissimo ed incoronato cazzo di nulla e avremmo fatto la nostra parte, ovvero la valvolina di sfogo per dare il contentino agli scontenti (che del tutto scontenti non devono essere, perché automobili rovesciate in strada in stile francese ancora non ne vedo, né vedo gente impiccata ai lampioni di Londra, nella migliore tradizione.)

L'ultimo incremento generale delle spese militari di questa rilevanza

Con che soldi? Quelli che qualche babbeo ha versato per ottenere i servizi, purché destinati a qualche povero profugo e rifugiato politico capitato per caso sulle coste inglesi?

risale ad oltre 70 anni fa quando l'Europa stava preparandosi alla II guerra mondiale e sappiamo bene come è andata a finire

Sappiamo anche che ad un certo punto il popolino "sbotta" e non c'è legge speciale che tenga.

===

Poi venitemi a raccontare che nessuno s'aspettava un cazzo, e che è stata una gran sorpresa per tutti, pensavamo di correggere il sistema votando il meno peggio e continuando a leggere le cagate socialiste di "comedonchisciotte" e soci...

Mai avremmo sospettato, mai avremmo potuto prevedere che fosse questa la fine della preziosa democrazia. Ma sicuramente ne valeva la pena, per ricevere il "servizio", la "tutela" e la cagata sociale del giorno.

Ashoka
Inviato: 3/2/2007 14:06  Aggiornato: 3/2/2007 14:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/7/2005
Da:
Inviati: 3660
 Re: The Blair watch project
aggiungerei, se proprio vuoi, anche l'alimentazione. Ma certo malattie che colpiscono in giovane età e/o quando le difese immunitarie non sono ancora ben sviluppate... puoi lavarti quanto vuoi e mangiare quel che vuoi ma senza vaccini e/o antibiotici credo camperesti poco.

Ma l'effetto psicotropo delle droghe non è una malattia da vaccinare, così come non lo è quello del vino.

Citazione:
Libertà Personale? non ho problemi che vengano poste telecamere nei luoghi pubblici se voi li avete o siete poco fotogenici o avete qualcosa da nascondere. Nel prima caso magari un intervento di plastica... nel secondo caso... beh... fatelo nei luoghi privati.


Tipica reazione. Se non hai niente ad nascondere, perché preoccuparti, no? Parli mai con un marocchino al parcheggio? Stai in realtà prendendo contatti con un membro di Al Qaeda. Compri mai dell'acqua ossigenata? Stai in realtà acquistando un reagente per una bomba all'esplosivo liquido. Telefoni cellulari? Detonatori. Perché non stai andando al lavoro direttamente? Perché non torni a casa dal lavoro? Hai forse delle cattive intenzioni? Non hai attraversato sulle strisce, sei passato col rosso, non hai dato precedenza, hai posteggiato in doppia fila... sei pericoloso

Citazione:
Patriot Act... presa in giro... un atto che limita delle libertà previste dalla Costituzione non dovrebbe nemmeno esistere. Infatti in Italia le libertà le limitiamo ma senza atti solo coi fatti.


La costituzione non prevede quali libertà concedere ma limitano gli atti prevaricatori di chi è absolutus legibus. L'habeas corpus, ovvero il fatto che sia necessario essere incriminati per un qualche reato come condizione per essere imprigionati, limita l'agire dello Stato, non concede una libertà. Il fatto che sia stato abolito con il Military Commission Act significa che allo Stato è stata tolta una limitazione ai suoi poteri.

Citazione:
Stato di Polizia... cos'è?
Sè un stato dove la polizia fa rispettere le leggi di quello stato... beh... a me piace... peccato che non conosco quale Stato sia, ci andrei volentieri a vivere...


Il termine "Stato di polizia" indica un sistema totalitario o oligarchico nel quale le forze di polizia sono investite di poteri eccezionali, con conseguente limitazione dei diritti dei cittadini.

La germania Nazista era uno stato di polizia, la Russia stalinista anche... Ovviamente non ti è venuto in mente che in uno stato di polizia le leggi possano essere tali per cui essere anche solo critici del governo è reato punibile con la morte, vero? E' la legge e le forze di polizia la fanno rispettare. Se poi hanno nomi come Schutzstaffel o CEKA o NKVD....

Citazione:

se invece s'intende uno stato dove la polizia governa in barba alle leggi... beh qui si può discutere ma certo non è l'Italia dove (se non erro) ci sono più vittime tra i poliziotti che tra i delinquenti (e quest'ultimi vengono pure indultati (azz... che parolaccia) mentre i primi no!)...


L'indulto non è forse una legge? Se venisse fatta una legge per cui tu sei un criminale e vai arrestato, applaudirai chi ti ha denunciato per il suo senso civico?

« Abbasso il Gran Fratello! Sì, ho detto proprio così. E pare che l'abbia detto e ridetto non so quante volte. Tra noi due, vecchio mio, ti confesserò che sono assai contento che m'abbiano preso prima che mi spingessi troppo in là. Lo sai che cosa dirò loro, quando mi troverò in tribunale, al processo? Dirò loro: grazie per avermi salvato quando non era troppo tardi.»
«Chi ti ha denunziato?» disse Winston.
« È stata la mia bambina» disse Parsons con una specie di orgoglio rattristato. « Se ne stava a sentire dal buco della
serratura. Aveva udito quel che avevo detto e il giorno dopo si precipitò dalle pattuglie. Davvero in gamba, per una frugolina di sette anni, eh? Ah, non le porto mica nessun rancore, per tutto questo. A essere sinceri sono fiero di lei. Dimostra che l'ho allevata secondo le giuste direttive spirituali del Partito, a ogni modo. »


Ashoka

yarebon
Inviato: 3/2/2007 14:15  Aggiornato: 3/2/2007 14:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: The Blair watch project
sono sostanzialmente d'accordo con l'ultimo intervento di linucs, la deriva totalitaria c'è ma non è assolutamente un evento straordinario o casuale, come non è stato un evento casuale il comunismo,il nazismo o il fascismo.
Come è possibile che tutte queste ideologie si siano potute sviluppare in occidente ma soprattutto essere acclamate da persone colte ed intellettuali?
Per capire tutto ciò, invece di fare il solito ragionamento scontato dell'uomo cattivo, dell'homo lupis, vorrei farvi riflettere su una frase detta da Heidegger, uno dei più grandi filosofi del novecento, in cui in un intervista credo degli anni 60 alla risposta ad un giornalista che gli chiedeva come mai lui non rinnegava il nazismo, il filosofo rispose:
"negare il nazismo significherebbe negare il pensiero moderno da Cartesio in poi"
e già perchè se è vero che il pensiero moderno ha cominciato a discutere sulla libertà in modo più frequente rispetto al passato, dove l'uomo era preda delle leggi cosmiche e divine è anche vero che il pensiero moderno ha assolutizzato il sistema, l'individuo, togliendo spazio all'"altro", togliendo spazio insomma ad una dialettica della libertà e riducendo il tutto al sistema.
Per hegel tutto si riduceva allo spirito, persino la storia veniva negata e da tutto questo assolutizzare, l'individuo è risultato un semplice oggetto tra oggetti, una semplice manifestazione dello spirito senza una libertà individuale e ciò porta a giustificare ogni efferatezza.
Tutto ciò per dire che alcune leggi repressive possono prosperare solo se esiste il clima culturale adatto.

Santaruina
Inviato: 3/2/2007 14:30  Aggiornato: 3/2/2007 14:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: The Blair watch project
Bisogna anche riconoscere una certa capacità organizzativa a coloro che con un duro lavoro, secoli dopo secoli, sono riusciti a rinchiudere il gregge nel recinto, con tanto di bavaglio, con il consenso delle pecore stesse.

Pecore rassicurate dalla presenza dei lupi che girano intorno al recinto e le controllano giorno e notte, "per il loro bene".

Il vero potere si nutre di "consenso".

Blessed be

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Paxtibi
Inviato: 3/2/2007 14:53  Aggiornato: 3/2/2007 14:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: The Blair watch project
"From the days of Spartacus, Wieskhopf, Karl Marx, Trotsky, Rosa Luxemberg, and Emma Goldman, this world conspiracy has been steadily growing. This conspiracy played a definite recognizable role in the tragedy of the French revolution. It has been the mainspring of every subversive movement during the 19th century. And now at last this band of extraordinary personalities from the underworld of the great cities of Europe and America have gripped the Russian people by the hair of their head and have become the undisputed masters of that enormous empire."
Winston Churchill, stated to the London Press, in l922.


"Our job is to give people not what they want, but what we decide they ought to have."
Richard Salant, former President of CBS News


"The statement went on to say that the spiritual teachings of religion must become the foundation for the new world order and that national sovereignty must be subordinate to the higher moral law of God."
American Institute of Judaism, excerpt from article in The New York Times, December 1942


"My country's history, Mr. President, tells us that it is possible to fashion unity while cherishing diversity, that common action is possible despite the variety of races, interests, and beliefs we see here in this chamber. Progress and peace and justice are attainable. So we say to all peoples and governments: Let us fashion together a new world order."
Henry Kissinger, in address before the General Assembly of the United Nations, October 1975


"Further global progress is now possible only through a quest for universal consensus in the movement towards a new world order."
Mikhail Gorbachev, in an address at the United Nations, December 1988

Pausania
Inviato: 3/2/2007 16:23  Aggiornato: 3/2/2007 16:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: The Blair watch project
Comunque non crediamo che in Italia le cose stiano andando meglio.

In alcune ridenti cittadine di provincia quando si arriva in macchina c'è un grande cartello luminoso che fornisce informazioni utili sulle più disparate tematiche (traffico, parcheggi ecc) e poi, dopo il benvenuto di prammatica nella città d'arte, lo schermo ricorda a tutti che quella è una "città videosorvegliata".

Capito?!? Non è che aspettano le notizie del programma televisivo in voga.

No no... te lo scrivono a caratteri cubitali quando entri in città.

Io comunque lancio la proposta (da un'idea di alcuni cittadini britannici) di fare gesti, salutare, sorridere, danzare di fronte alle telecamere. Nella metro (stazione e treno), alla fermata dell'autobus... ovunque. Io già lo faccio e lo sto insegnando anche alla mia ragazza.

Ma siate educati, mi raccomando!

@LoneWolf:

sai, il tuo ragionamento non è che sia fuori da ogni logica. E' lo stesso che facevano gli ebrei tedeschi nel '33, '34, '35: di cosa mai dovrei avere paura? Non ho mica rubato... non ho mica ucciso nessuno... ho anche combattuto nella prima guerra mondiale.

E quando la legge ha deciso che loro dovevano salire su un treno, è arrivata la polizia a far rispettare la legge (nessun abuso, quindi).

E quando la legge diceva che tu eri ebreo, non c'era un cazzo da fare, anche se non lo sapevi nemmeno tu di essere ebreo, anche se parlavi tedesco, non avevi mai visto una sinogoga in vita tua: la legge era la legge, e tu dovevi salire su quel cazzo di treno.

Bimbodeoro
Inviato: 3/2/2007 16:56  Aggiornato: 3/2/2007 16:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2006
Da: Amicoland
Inviati: 388
 Re: The Blair watch project
Io sono allibito e sconcertato........

"Non è il popolo che deve aver paura del proprio governo, ma è il governo che deve avere paura del proprio POPOLO."

"Sotto questa maschera non c'è solo carne, sotto questa maschera c'è un idea e le idee sono a prova di proiettile."
Abulafia
Inviato: 3/2/2007 16:59  Aggiornato: 3/2/2007 17:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/11/2005
Da:
Inviati: 1612
 Re: The Blair watch project
Buonasera,
a proposito di controlli, ecco un'intervista recente ad un testimone diretto degli attentati di Londra del 7/7: Daniel Obachike.
Racconta di come il luogo di una delle esplosioni fosse già sotto controllo quando l'autobus vi si avvicinò, e delle stranezze successe dopo...

- 7/7 Bus Bomb Survivor Contradicts Official Story;
- QUI l'intervista radio all'AJ show, di ieri l'altro.


P.S.: la posa di telecamere super-tech potrebbe rivelarsi molto utile nella gestione delle emergenze, invece. Proprio come a Londra il 7/7, dove un ferito è ricomparso sulla scena dell'esplosione già bendato e dolorante pochi secondi dopo il boom. Pensate solo all'utilità per le squadre di soccorso... !

...Ars adeo latet arte sua...
Linucs
Inviato: 3/2/2007 19:05  Aggiornato: 3/2/2007 19:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: The Blair watch project
E quando la legge diceva che tu eri ebreo, non c'era un cazzo da fare, anche se non lo sapevi nemmeno tu di essere ebreo, anche se parlavi tedesco, non avevi mai visto una sinogoga in vita tua: la legge era la legge, e tu dovevi salire su quel cazzo di treno.

E avevi pure pagato le "tasse" per farlo andare, il treno...

Con questo non voglio ovviamente offendere la sensibilità di nessuno: tutti sappiamo che oggi il denaro pubblico viene utilizzato per fornire i servizi al cittadino - o in alternativa "investito" in utilissimi "campi nomadi" che servono al politico per far vedere quanto è "tollerante", all'altro politico per far vedere quanto è "a tolleranza zero", e al barbone per ricordare che a nessuno gliene frega un cazzo di niente finché non si pittura la faccia o comincia a zuonare qualche pikolo ztrumento a fiato per far piacere ai giornalisti di Repubblica. Tanto per intenderci...

PikeBishop
Inviato: 3/2/2007 19:45  Aggiornato: 4/2/2007 0:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: The Blair watch project
Citazione:
Credo che il Regno Unito sia usato come una fucina per sperimentazioni sulla psicologia di massa.

Da quando i commercianti Veneziani perlopiu' ebrei, ma non solo, hanno strangolato il paese e la Monarchia, mettendo Re importati dall'Olanda e dalla Sassonia che erano piu' funzionali ai loro progetti di dominio del mondo, Londra divento' la Nuova Venezia, il ponte tra Est ed Ovest, Lon(Drago in Cinese) Dra-go (Si, l'italiano e' sempre stata la lingua del codice del NWO), altrimenti detta La Nuova Gerusalemme.

Il Regno Unito e' la democrazia perfetta, il modello originale.

Non c'e' stato bisogno di colpi di stato e di fascismo in UK, la gente e' sempre stata sotto il tallone delle classi dominanti, la polizia ha sempre controllato il paese, la liberta' e' sempre stata solo liberta' di lucrare e di espandere il modello sociale ed economico dell'usura al resto del mondo.

E' chiaro che, essendo stati il motore del NWO per secoli, in Gran Bretagna siano piu' avanzati dal punto di vista del controllo sociale, ma attenzione: per andare avanti cosi' in scioltezza hanno dovuto lasciare vivere ed ingrassare alcune componenti sociali tendenzialmente ostili ai piani di omologazione.

Ora il cerchio si sta chiudendo e il New Labour sta terminando quello che si puo' definire come il primo colpo di stato (concetto che non esiste nelle menti degli inglesi e neanche nella lingua inglese) britannico da Cromwell in poi, perche' la cricca mondialista non ha piu' bisogno della Gran Bretagna come la conoscevamo e neanche piu' del teatrino democratico.

Le previsioni di Orwell si sono rivelate puntuali e precise.

Siccome il teatrino democratico dell'alternanza sta per essere chiuso debbono sbarazzarsi di parti della popolazione che si sono sempre dimostrate funzionali al controllo sociale: i bottegai ed i latifondisti.
I mezzi sono L'Immigrazione Selvaggia e le leggi speciali anti-razziste, Tesco e la Mucca Pazza nonche' l'Influenza Aviaria ed I Cambiamenti Climatici.
Resta anche in forse il Jolly, l'esercito. Come dopo Waterloo, la cricca cerchera' di tenerlo piu' lontano possibile.

Se c'e' un posto all'avanguardia sugli esperimenti di controllo sociale, direi che e' invece l'Italia, dove il NWO fu inventato (andare ad Assisi per capire) .....

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Linucs
Inviato: 3/2/2007 20:19  Aggiornato: 3/2/2007 20:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: The Blair watch project
I mezzi sonoi L'Immigrazione Selvaggia e le leggi speciali anti-razziste, Tesco e la Mucca Pazza nonche' l'Influenza Aviaria ed I Cambiamenti Climatici. Resta anche in forse il Jolly, l'esercito. Come dopo Waterloo, la cricca cerchera' di tenerlo piu' lontano possibile.

Dimentichi l'Uomo Nuovo, il Metrosexual Sensibile che Provvede alla Famiglia Multiculturale co-prodotta da Abdul il postino e da 'Mbulu l'idraulico. E se non provvede, ci sono sempre gli alimenti e il test di paternità proibito per via della privacy, che in certi casi torna sempre utile.

(dottissima citazione per il lettore avanzato)

Santaruina
Inviato: 3/2/2007 20:30  Aggiornato: 3/2/2007 20:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: The Blair watch project
In the eyes of a ranger,
The unsuspected stranger
Had better know the truth of wrong from right,
Cuz the eyes of a ranger are upon you,
Any wrong you do he's gonna see...

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
magickstar
Inviato: 3/2/2007 20:52  Aggiornato: 3/2/2007 20:52
So tutto
Iscritto: 7/1/2007
Da:
Inviati: 26
 Re: The Blair watch project
è consolante sapere di essere così protetti dai cattivi che,usciti a torme dall'inferno di ground zero,proliferano nelle nostre città e mettono a repentaglio tutti noi...mamma democrazia,così vecchia e piena di acciacchi ci tiene amorevolmente d'occhio ed intanto ci sussurra all'orecchio tramite la tv che il pericolo è ovunque....che bello sentirsi coccolati!Non capisco,infatti,di che vi lamentate...
PS:alla salute

God bless

zuldan
Inviato: 3/2/2007 20:54  Aggiornato: 3/2/2007 20:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/7/2006
Da: 4 angoli
Inviati: 115
 Re: The Blair watch project
“Outright terror. Bold and brilliant”.

Terrore totale. Coraggioso e brillante. Cosi recitavano i manifesti pubblicitari che tapezzavano le strade di Londra quell’estate. E più sotto. “Face your deepest fear”. Affronta la tua paura più profonda.

Uno di questi manifesti faceva mostra di sé sulla fiancata di un tipico “double decker bus”, il numero 30, che si muoveva per le vie della città, con direzione Tavistock Square, il giorno 7 luglio del 2005.

In realtà, l'autobus dovrebbe seguire un altro tragitto, ma qualcuno ha comunicato all'autista di dirigersi a Tavistok perchè alcune bombe sono esplose nella metropolitana e la città è nel caos.

Non si può dire che i servizi segreti inglesi manchino di black humour e di senso della citazione.

magickstar
Inviato: 3/2/2007 20:59  Aggiornato: 3/2/2007 20:59
So tutto
Iscritto: 7/1/2007
Da:
Inviati: 26
 Re: The Blair watch project
Ma nooo...semplici coincidenze...
Che tristezza infinita...

God bless

spinox
Inviato: 3/2/2007 21:14  Aggiornato: 3/2/2007 21:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2006
Da:
Inviati: 262
 Re: The Blair watch project
la figura cardine della famiglia multiculturale non e' ne' adbul ne' 'mbulu.
e' slovenka, la badante rumena.
senza di lei, questi vecchiacci morirebbero prima, con sommo gaudio delle casse statali.
un nonno in meno qua', una centenaria in meno la', sai le telecamere che ci vengono...

alzi la mano chi, qui su lc, ha mai cambiato un pannolone ad un ottuagenario!
se nessuno la alza, vuol dire che la cricca mondialista usa il pannolone come mezzo di controllo sociale, assieme alla mucca pazza ed ai cambiamenti climatici.

ma non mi fido.
se qualcuno alza la mano, per vedere se dice il vero, deve anche rispondere a questa domanda:
di che colore diventa la striscia gialla sul pannolone, per far capire che si e' impregnato di piscio?
io lo so, perche' sono bravo e combatto il mondialismo.

Linucs
Inviato: 3/2/2007 21:22  Aggiornato: 3/2/2007 21:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: The Blair watch project
la figura cardine della famiglia multiculturale non e' ne' adbul ne' 'mbulu. e' slovenka, la badante rumena.

Più che altro è un fastidioso effetto collaterale. Se potessero tenere solo Abdul e buttar fuori la badante lo farebbero al volo (si lascia al lettore indovinare perché.)

di che colore diventa la striscia gialla sul pannolone, per far capire che si e' impregnato di piscio?

Spero che sia un colore che sta bene in testa a Foxman, almeno sappiamo cosa fare del pannolone.

spinox
Inviato: 3/2/2007 21:29  Aggiornato: 3/2/2007 21:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2006
Da:
Inviati: 262
 Re: The Blair watch project
quindi non lo sai.

peccato, perche' in quel caso avresti potuto:

1) fare a meno di slovenka;
2) avere qualcosa in piu' da tirare a foxman.

Kirbmarc
Inviato: 3/2/2007 21:41  Aggiornato: 3/2/2007 21:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/5/2006
Da: Arkadia-spazio profondo
Inviati: 1665
 Re: The Blair watch project
Citazione:
Si, l'italiano e' sempre stata la lingua del codice del NWO

Acc..E che, aveva ragione il nuovo Messia Amodeo?

Fabrizio70
Inviato: 3/2/2007 21:48  Aggiornato: 3/2/2007 21:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: The Blair watch project
Citazione:
Se c'e' un posto all'avanguardia sugli esperimenti di controllo sociale, direi che e' invece l'Italia, dove il NWO fu inventato (andare ad Assisi per capire) .....


D'accordo con l'affermazione del "laboratorio Italia" , mi ha incuriosito l'accenno ad Assisi , che c'entra ?

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Cpt_Nemo
Inviato: 3/2/2007 21:53  Aggiornato: 3/2/2007 21:53
So tutto
Iscritto: 16/1/2007
Da:
Inviati: 6
 Re: The Blair watch project
Ma riusciremo mai a capire dove stiamo andando prima di arrvivarci (e allora sì che sarebbe troppo tardi)? La cara vecchia Inghilterra è sempre un passo avanti a tutti per quanto riguarda la creazione di uno stato più sicuro (leggi: NWO). Chissà nel nostro piccolo cosa subiremo noi italiani dopo gli scontri allo stadio per Palermo-Catania...

Il Nautilus blog
Sei uno spirito avventuroso? Nelle leggende cerchi forse la verità che dimora remota e nascosta oltre le terribili cascate del pericolo? Allora è me che cercherai
rascalcitizen
Inviato: 3/2/2007 21:54  Aggiornato: 3/2/2007 21:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/7/2005
Da: napoli
Inviati: 249
 Re: The Blair watch project
marcocedolCitazione:
Trovo molto acuta l'osservazione di chi ha messo in evidenza come l'occidente di oggi, nascosto sotto false utopie di democrazia, stia marciando a passo svelto verso una deriva totalitaria.


Non c'è nessun bisogno di "deriva totalitaria". Esiste già: il totalitarismo è già contenuto nel DNA di quello che comunemente in occidente è definito "democrazia", che sarebbe più appropriato definire democrazia totalitaria o totalitarismo democratico.
E' un processo che va avanti dalla fine della II guerra mondiale, quando i "vincitori" hanno appreso, riaggiornato ed applicato quello che più gli serviva del III Reich, rielaborandolo in una nuova versione ad uso e consumo del sistema a dominanza USA.

Credo che il lavaggio del cervello di cui parli sia qualcosa che è sempre stato connaturato al potere.
La differenza sta nel fatto che oggi il sistema dispone di mezzi tecnologicamente più efficaci per imporre i suoi "valori"e spacciarli per quelli della collettività.

L' esperimento britannico forse apre una nuova fase, ma va sempre nella stessa direzione: quella dell'asservimento totale dell'individuo agli interessi di chi li domina, usando però mezzi molto più subdoli e sofisticati...

magickstar
Inviato: 3/2/2007 22:01  Aggiornato: 3/2/2007 22:07
So tutto
Iscritto: 7/1/2007
Da:
Inviati: 26
 Re: The Blair watch project
A proposito di totalitarismo:su LC si è già discusso a proposito della legge che definisce reato il negare l'olocausto....facciamo 2+2 e ci accorgeremo di come mamma democrazia,oltre ad essere sempre più vecchia,malandata e premurosa incomincia a soffrire di dolori alle orecchie quando i bambini strillano....
edit:tanto per essere chiari,non strillo negando le atrocità dell'olocausto...semplicemente è ub mio diritto di bambino strillare...o no?

God bless

manneron
Inviato: 3/2/2007 23:16  Aggiornato: 3/2/2007 23:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: The Blair watch project
non è coerente con il controllo globale:
1) privare i cittadini dell'auto? perchè? è una forma di dipendenza che rende molto alle elite
2) vaccinare contro fumo e droga? ammesso che sia possibile (e non lo credo, mi sembra una stronzata), dalla droga e dal tabacco servizi segreti e stato ed elite varie guadagnano come nessun altro. oltretutto la droga è un ottimo mezzo di controllo.
3) le telecamere sono coerenti col controllo globale, ma i primi due punti no. quindi? o il vaccino antidroga in realtà fa anche qualcos'altro o qui i conti non quadrano.
4) schedare le scarpe è una stronzata. che serve? a far mettere ai rapinatori 2 numeri in più? oppure uno fa una rapina e prima ruba l'auto e poi ruba le scarpe ad un passante? ma dai...

giano666
Inviato: 4/2/2007 0:19  Aggiornato: 4/2/2007 0:19
So tutto
Iscritto: 26/9/2006
Da:
Inviati: 1
 Re: The Blair watch project
(ot) omertà sul poliziotto ucciso da parte del sito................non me l'aspettavo.....pensavo che il sito era per le cose giuste come per i morti dell'11 settembre..................................

Paxtibi
Inviato: 4/2/2007 0:22  Aggiornato: 4/2/2007 0:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: The Blair watch project
omertà sul poliziotto ucciso da parte del sito

?!?

Ti ha mai detto nessuno che esistono anche i forum?

Sospeso il calcio


PikeBishop
Inviato: 4/2/2007 0:32  Aggiornato: 4/2/2007 0:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: The Blair watch project
Citazione:
Si, l'italiano e' sempre stata la lingua del codice del NWO.
Acc..E che, aveva ragione il nuovo Messia Amodeo?

Tutti, ma proprio tutti, probabilmente perche' i pensieri fluttuano qua e la', dicono qualcosa di giusto, ogni tanto, anche se non sanno perche': persino Amodeo

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
PikeBishop
Inviato: 4/2/2007 0:45  Aggiornato: 4/2/2007 1:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: The Blair watch project
Citazione:
mi ha incuriosito l'accenno ad Assisi , che c'entra ?

C'entra. Il poverello d'Assisi e' solo propaganda: in realta' i Francescani sono, fin dal principio, stati molto attivi politicamente.
Mi prese un colpo quando vidi in quella maestosa scalinata corridoio i ritratti di profilo dei Sasoon (o Sassoon), stirpe da cui provengono i Sachsen-Coburg und Gotha, ora mimetizzati come Windsor.

Gotha come in Gotico, Arte Gotica, come diceva Fulcanelli Art Gotique o Argotique, la lingua degli uccelli, ovvero come faceva il poverello a comunicare con le creature? Con l'Argot, il linguaggio dei Magi, ovvero dei Goetes.

Di piu' non dico (qui) perche', oltre che essere massivamente OT, poi Kirbmarc mi dice che sono seguace di Amodeo

PS
Scusate ma non ho resistito, nonostante l'OT. Guardate chi e' il primo della lista nell'ALMANACH DE SAXE GOTHA:
Citazione:
His Holiness Pope Benedict XVI , Bishop of Rome, Supreme Primate of The Holy Roman Empire (Prince of The Holy Roman Empire ).

Ma che sorpresa........

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Kirbmarc
Inviato: 4/2/2007 1:17  Aggiornato: 4/2/2007 1:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/5/2006
Da: Arkadia-spazio profondo
Inviati: 1665
 Re: The Blair watch project
Citazione:

Di piu' non dico (qui) perche', oltre che essere massivamente OT, poi Kirbmarc mi dice che sono seguace di Amodeo

Ma no, dai, posta, finchè non ti credi la deicima reincarnazione di Sir Perceval o cose del genere il discorso Francescani-Coburgo Gotha può senza dubbio interessare a molti .(me compreso...mi sa che mi sono fatto una brutta fama, io leggo tutto i topic, quelli "satanici" in primis..mi interessano, anche se non ci credo...Non censuro nessuno io ).

Linucs
Inviato: 4/2/2007 2:04  Aggiornato: 4/2/2007 2:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: The Blair watch project
(ot) omertà sul poliziotto ucciso da parte del sito

Siccome non ne sta parlando nessuno sui media mainstream...

Marco M
Inviato: 4/2/2007 2:42  Aggiornato: 4/2/2007 2:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: The Blair watch project
manneronCitazione:
schedare le scarpe è una stronzata. che serve? a far mettere ai rapinatori 2 numeri in più? oppure uno fa una rapina e prima ruba l'auto e poi ruba le scarpe ad un passante? ma dai...


E' chiaro che non serve a nulla.
Per gli scopi che ci vengono detti.
Ma il potere non dice di certo quali sono i veri scopi delle sue azioni.
La tua osservazione sarebbe giusta nel caso in cui tali leggi liberticide siano fatte davvero per la sicurezza dei cittadini e per combattere il terrorismo/crimine/fondamentalismo/nemicooscuroacaso, ma è proprio questo presupposto ad essere sbagliato.

Se il presupposto è questo, è chiaro che, ad esempio, schedare le scarpe non ha senso.
Ma se si vuole assuefare le persone alla sorveglianza, all'occhio del Big Brother, abituarle ad obbedire silenziosamente ad ogni richiesta e costruire, mattoncino dopo mattoncino, il controllo totale, è chiaro che anche schedare le scarpe ha un suo terribile senso.


PikeBishopCitazione:
Di piu' non dico (qui)


C'è il forum, scrivi lì che potrebbe interessare anche altri (me compreso), per non parlare di Fabrizio70 che ormai è sulle spine

magickstar
Inviato: 4/2/2007 2:50  Aggiornato: 4/2/2007 2:57
So tutto
Iscritto: 7/1/2007
Da:
Inviati: 26
 Re: The Blair watch project
@Linucs:
esattamente. Queste gocce velenose somministrate tramite i media con l'aggiunta zuccherina di una scenata melodrammatica da 4 soldi distraggono l'attenzione del taaanto sensibile telespettatore gozzovigliante...dalle quintalate di merda che ci stanno somministrando tramite flebo(o clistere,fate vobis...)E qui si ritorna,per l'appunto,all'argomento principale del 3ad...

God bless

Linucs
Inviato: 4/2/2007 10:06  Aggiornato: 4/2/2007 10:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: The Blair watch project
1) privare i cittadini dell'auto? perchè? è una forma di dipendenza che rende molto alle elite

Sarebbe vero se alle "elite" interessasse solo il vile denaro, nel qual caso se lo potrebbero pure stampare...

(mi ricorda... vagamente...)

Iron
Inviato: 4/2/2007 10:59  Aggiornato: 4/2/2007 10:59
So tutto
Iscritto: 3/9/2006
Da: Carcare
Inviati: 14
 Re: The Blair watch project
Posso ancora capire il vaccino per il fumo e le droghe...fumo e droghe fanno male e tanto le sigarette quanto le droghe pesanti vanno abolite...

Il sequestrare la macchina potrebbe funzionare come prevenzione incidenti se si restringesse di parecchio il campo di infrazioni passibili di sequestro.

Il problema è che queste misure non hanno niente a che fare con la prevenzione degli incidenti o la prevenzione dai danni del fumo. Possono fare qualcosa per quello, ma non è perchè le hanno create. E' questo che dovrebbe far incavolare la gente! Dopo il Patrioct Act negli Stati Uniti, anche l'Inghilterra prende l'esempio e succhia via la libertà dei suoi cittadini un pezzo alla volta, lentamente ma inesorabilmente, e quando se ne accorgeranno sarà troppo tardi.


GOD SAVE THE QUEEN! Cioè, Dio salvi i Queen! RIP Freddie Mercury!

fantozzi
Inviato: 4/2/2007 12:27  Aggiornato: 4/2/2007 12:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/12/2005
Da: non da qui
Inviati: 154
 Re: The Blair watch project
Se uno legge la notizia può solo essere d'accordo con quello che propone la polizia britannica.Alzi la mano chi non e d'accordo che quelli che parlano al cellulare sono un pericolo pubblico.
Il guaio e che queste notizie escono a una certa distanza di tempo e non parlano mai delle misure presse in precedenza.
Il trucco sta proprio qui a far credere che le loro misure sono al beneficio del popolo,a fare del bene al popolo.
Un giorno qualcuno si domanderà come e stato possibile farsi sodomizzare cosi.


P.S.Ma in Italia non ce il sequestro del motorino per i minorenni?

il problema dell'umanita e che gli stupidi sono strasiguri di sè,mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.
-bertrand russell-
davlak
Inviato: 4/2/2007 14:44  Aggiornato: 4/2/2007 14:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: The Blair watch project
Citazione:

Ai neonati verrebbe iniettata una sostanza chimica per alterare i recettori cerebrali che danno la sensazione di piacere dopo aver assunto tabacco o droghe.

altro che 1984, qui il richiamo forte è a Arancia meccanica

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
florizel
Inviato: 4/2/2007 16:03  Aggiornato: 4/2/2007 16:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: The Blair watch project
fantozziCitazione:
Ma in Italia non ce il sequestro del motorino per i minorenni?

Veramente, c'è anche l'uso delle famigerate ganasce "fiscali", che nel suddetto articolo vengono descritte come provvedimenti presi in seguito al non pagamento di multe.

Altrove, sono utilizzate come vero e proprio deterrente alla sosta "selvaggia".

"Tu blocchi il traffico? Il Comune di Napoli blocca te!"

Firenze:

Quindi da stasera chi non rispetta i divieti dovrà temere non solo di trovare la contravvenzione sul parabrezza, ma anche di avere l'auto bloccata dalle ganasce o di doverla andare a riprendere alla depositeria in via dell'Olmatello.

Ora, al di là dell'immediato intento di voler scoraggiare infrazioni e disordini, mi chiedo se quel tipo di provvedimento, a proposito di invasività di certe misure di "sicurezza", non costituisca un vero e proprio sequestro di persona "legalizzato".

La tendenza, mi pare, è quella di far passare questo tipo di provvedimento da "risolutivo" a "preventivo". Con tutte le considerazioni attinenti all'argomento di questo thread.

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
winston
Inviato: 4/2/2007 20:24  Aggiornato: 4/2/2007 21:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/10/2005
Da: Eurasia
Inviati: 392
 Re: The Blair watch project

I “fogli” di Albione scalpitano ancora:

a destra la tromba del “Sun”, a sinistra lo squillo del “Mail”; segue l’acuto dei “Metro-Lite”. Telecamere RX prima, fustigazione immediata dopo. Fonti: “Talpa X” & “sergente Y”...

Le copertine aiutano ad interpretare il contesto, insieme al nomignolo di "gutter press". Tanto che qualcuno ebbe a dire che ad incartarvi il merluzzo si fa offesa al pesce.

Forse "il clamore" è la vera notizia, riedizione della Guerra dei Mondi, terrorismo mediatico preventivo, meglio di qualsiasi imposizione in un paese generalmente incline a dare sacralità alla legge con lo stesso spirito con cui si ispira al “right or wrong, my country”. Quanto efficace sia la PSYOP è dimostrato dalle mansuetudine dei soggetti alle para-comiche procedure “di sicurezza” vigenti negli aeroporti inglesi...

Paradossale sviluppo, nel paese che coniò l’idea privacy e fornì monito sulle perversità di un Big Brohter....

Un paese dove tutt’ora l’assenza di documenti di identità testimonia un concetto di monumentale portata: quanto asserito dall’individuo allo stato (identità, fisco, dichiarazioni, burocrazia, residenza, targhe) è ritenuto naturalmente vero.., sino a quando non sia dimostrato altrimenti... Il contrario di quanto vige nel Bel Paese!

Giusto allarmarsi. Solo attenzione a non fare come il bue che diceva cornuto all’asino.

"Chi controlla il presente controlla il passato, chi controlla il passato controlla il futuro" Orwell, 1984
aras74
Inviato: 5/2/2007 19:06  Aggiornato: 5/2/2007 19:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da: il mondo dei sogni
Inviati: 105
 Re: The Blair watch project
Citazione:
Posso ancora capire il vaccino per il fumo e le droghe...fumo e droghe fanno male e tanto le sigarette quanto le droghe pesanti vanno abolite...


Il punto è che una persona ha il diritto di decidere per se stessa come meglio crede (nel rispetto di chi la circonda ovviamente) e non pùò essere un'iniezione a ledere questa libertà.

Di questo passo inventeranno il vaccino che inibirà il complottismo o la ribellione!

Se li lasciamo fare credendo che agiscano "per il nostro bene" non faremo altro che il loro gioco!

Salut!

Non vi sono al mondo che due tipi interessanti:
quelli che sanno tutto e quelli che non sanno nulla.

(Oscar Wilde)
Ashoka
Inviato: 9/2/2007 12:55  Aggiornato: 9/2/2007 12:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/7/2005
Da:
Inviati: 3660
 Re: The Blair watch project
Qualcuno parlava di “Psicoreato”?

LONDRA - In un futuro breve bisognerà badare, oltre a quello che si dice e fa, forse anche a quello che si pensa. Il quotidiano inglese The Guardian svela che un'équipe di neuroscienziati sta facendo passi da gigante nello studio del cervello e inizia, grazie anche alla potenza dei nuovi scanner, a vederci più chiaro nei nostri pensieri. I progressi sono fulminei e le possibilità, come le questioni etiche, legate a questo nuovo ambito della neurologia sono pressoché infinite.
[..]
Gli scienziati hanno usato scanner ad altissima risoluzione che fotografano letteralmente l'attività del nostro cervello e ne hanno indivuato ricorrenti segni di attività neurologica. Fin qui niente di nuovo, ma questa volta gli scienziati - secondo il Guardian - sono riusciti ad associare l'attività di certe zone della nostra mente alle azioni, per ora semplici, che stavano per essere compiute.


E ora una chicca


Il primo pensiero va al film "Minority Report" di Steven Spielberg, in cui si arrestavano criminali poco prima che commettessero un omicidio. Era in quel caso il loro cervello a tradirli, e la trama sembrava nel 2002 assai futuristica.


In realtà in Minority Report c'erano i tre psichici che prevedevano i crimini....bah!

Marco M
Inviato: 13/2/2007 0:01  Aggiornato: 13/2/2007 0:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: The Blair watch project
Aerei, telecamere-spia per ogni passeggero

Minuscole videocamere della grandezza di un'unghia, saranno usate per monitorare il comportamento dei passeggeri aerei. Le videocamere, incorporate nella parte posteriore dei sedili, fisseranno il passeggero seduto dietro, monitorandone ogni contrazione, movimento delle palpebre, espressione facciale o altro, spedendo i dati ad un software che li associerà al profilo del rispettivo passeggero.

Scienziati britannici con colleghi tedeschi, scrive il Daily Mail, stanno spendendo 40 milioni di euro per sviluppare il sistema. Affermano che il movimento rapido degli occhi, delle palpebre, il leccarsi le labbra o aggiustarsi i capelli sono indicativi di una persona che nasconde qualcosa. Vi rendete conto?
Ci sarà inoltre un microfono che registrerà ogni minimo sospiro. Perchè? Semplice: i terroristi islamici, si sa, sussurrano versetti del Corano prima di farsi esplodere.
Ovviamente, infatti, tutto viene fatto per combattere il terrorismo.
[...]

Orwell84
Inviato: 13/2/2007 0:21  Aggiornato: 13/2/2007 0:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/3/2006
Da: Ground Zero
Inviati: 1114
 Re: The Blair watch project
Citazione:
Affermano che il movimento rapido degli occhi, delle palpebre, il leccarsi le labbra o aggiustarsi i capelli sono indicativi di una persona che nasconde qualcosa. Vi rendete conto?


Quindi non posso più scureggiare a tradimento che mi becca scotland yard?
Una guerra globale contro l'aerofagia?

goldstein
Inviato: 13/2/2007 10:34  Aggiornato: 13/2/2007 10:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: The Blair watch project
Un turista tedesco di 66 anni in visita nelle Filippine, quando gli è stato richiesto in aeroporto, a Manila, di passare per la seconda volta attraverso la macchina a raggi X... lo ha fatto, ma tirandosi prima giù i calzoni.

Non ha protestato a voce, a differenza di un Filippino che lo avrebbe fatto con abbondanza di parole. Era chiaramente infastidito e lo ha dimostrato così."


Rischia da 6 mesi a 6 anni di carcere.
Link

_gaia_
Inviato: 22/11/2007 14:35  Aggiornato: 22/11/2007 14:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/2/2006
Da:
Inviati: 1460
 Re: The Blair watch project


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA