Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


terrorismo : Inghilterra, spogliati delle libertà
Inviato da Marco M il 30/1/2007 9:20:00 (12710 letture)

di Marco M

Il governo inglese sta pianificando di aggiungere ai milioni di telecamere CCTV che sorvegliano le strade britanniche, delle telecamere a raggi X che mostrino i passanti nudi per scovare armi o bombe.

In quella che definisce "l'estensione più scioccante del potere del Grande Fratello mai messa in atto nel nostro paese", il quotidiano inglese The Sun [1] svela l'ennesimo progetto di Big Brother del governo britannico, il punto più agghiacciante toccato nell'escalation di controllo totale e di stato di polizia in Gran Bretagna di cui abbiamo già parlato.[2]

Il progetto è contenuto in un documento del 17 gennaio 2007 dell'Home office britannico...

...e presentato al gruppo di lavoro su sicurezza, crimine e giudizia messo a punto da Tony Blair.

I funzionari, prima di metterlo in atto, stanno studiando come "controllare le reazioni che potrebbero esserci a questo piano".

Tutto questo si fa, ovviamente, per combattere il terrorismo. Come al solito.

Il documento recita: "la detenzione di armi ed esplosivi diverrà sempre più facile" e le telecamere a raggi X sono il rimedio.

"Alcune tecnologie già usate negli aeroporti sono state impiegate nelle operazioni antidroga nei locali notturni. Queste ed altre potrebbero essere utilizzate in maniera più ampia anche negli spazi pubblici".

Il documento poi si preoccupa della reazione popolare a questa forma profondissima di intrusione "perchè le telecamere vedono attraverso i vestiti".

Inoltre, dietro le telecamere verrebbe installato anche un sistema di scansione millimetrica e spettroscopica delle immagini. Un sistema già usato negli aeroporti britannici su passeggeri presi a caso, con il loro consenso. Non è dato sapere cosa accada in caso di rifiuto ai passeggeri degli aeroporti, ma per le telecamere in strada il rifiuto, ovviamente, non è contemplato.

Inoltre, i poliziotti saranno in grado di costruire un immediato database per qualunque persona del paese. Basta associare le immagini delle CCTV ai dati già in possesso sui cittadini, come numero di cellulare e biglietti aerei, incrociando tutti i dati ed arrivando a monitorare ogni singolo movimento, azione, abitudine di chiunque.

Come già detto e raccontato, l'escalation dello stato di polizia in Gran Bretagna non è una cosa di oggi: è un processo che va avanti da molto e, passo dopo passo, diventa sempre più totale. A cominciare dai bambini, schedati [3] [4] e spiati fin nei bagni. [5]

Libertà che prima sembravano ovvie sono sostituite da controllo ed invasività che sembrano ormai normali.
Tutti noi, quando rinunciamo anche alla più piccola libertà in nome della sicurezza contro l'oscuro nemico del momento, legittimiamo il controllo globale da parte del potere. Ancor più di Orwell nel suo 1984, aveva visto lungo Huxley quando parlava di un potere totalitario che sottomette e controlla i cittadini con il loro consenso.

Non si sa cosa aspettino i cittadini inglesi (e non solo) a ribellarsi seriamente.
Verrebbe da dire: prima che sia troppo tardi. Ma, forse, lo è già.

Marco M

Note:

[1] http://urlin.it/a45c
[2] http://luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=1591
[3] http://www.pressante.com/content/view/335/32/
[4] http://www.pressante.com/content/view/363/32/
[5] http://www.pressante.com/content/view/328/32/

Voto: 9.00 (2 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
_gaia_
Inviato: 30/1/2007 9:57  Aggiornato: 30/1/2007 9:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/2/2006
Da:
Inviati: 1460
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Grazie, Marco, ottimo articolo. Così come tutti gli altri precedenti sull'evoluzione dello stato di polizia in GB.

Avevo letto recentemente che gran parte della popolazione inglese è favorevole a metodi di sorveglianza stretta come prevenzione contro atti terroristici.
Ora, da una parte credo che certi sondaggi siano del tutto artificiosi (siano cioè mezzi per convincere la massa che quel che "pensa la maggior parte" è necessariamente giusto.. una sorta di feedback positivo a circuito chiuso); dall'altra però temo vi sia davvero una buona parte di inglesi che non pensano a queste faccende, o siano addirittura d'accordo.

Dove sono gli inglesi incazzati che protestano contro misure di controllo globale sempre più invasive, contro un vero stato di polizia che da loro è ormai realtà da tempo?

L'Inghilterra pare un enorme laboratorio dove sperimentare sulle masse studiandone le reazioni (non a caso è patria del Tavistock Institute).

Se puntavano ad assuefare le persone al controllo globale temo ci siano riusciti..
SVEGLIAMOCI!

LoneWolf58
Inviato: 30/1/2007 10:04  Aggiornato: 30/1/2007 10:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Bello lo voglio anch'io...
Non ho problemi acché uno Stato di Polizia usi tali sistemi di controllo purché siano disponibili a tutti e non solo a pochi i dati così ricavati... accesso gratuito alle web nei bagni pubblici ( a me interessano quelli delle signore )... accesso alle web nelle stanze dei bottoni, voglio vedere i miei dipendenti lavorare e non dover aspettare che qualcuno, per far casino, lasci acceso un cell durante la riunione
Ma credo che col cavolo (per non dire altro ) che lo fanno...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Pellico
Inviato: 30/1/2007 10:06  Aggiornato: 30/1/2007 10:06
So tutto
Iscritto: 1/6/2006
Da: zena
Inviati: 19
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
ma io mi chiedo.. quale stilista guadagnera' un botto di soldi vendendo mutande in fibra piombata? :D
ecco un nuovo business all'orizzonte!

..prima o poi qualcuno lo fara' saltare per davero il loro parlamento...

saluti.

florizel
Inviato: 30/1/2007 11:49  Aggiornato: 30/1/2007 11:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Citazione:
da una parte credo che certi sondaggi siano del tutto artificiosi (siano cioè mezzi per convincere la massa che quel che "pensa la maggior parte" è necessariamente giusto..

Penso che gli stessi "sondaggi" siano a loro volta un sistema di controllo e condizionamento sociale, un'assurdo gioco di scatole cinesi preposto a creare consenso, più che a tastare il polso alla società civile.
Ed un ulteriore strumento per alimentare la fobia del terrorismo e del pericolo sempre imminente.
In questo piccolo articolo
si parla di una regolamentazione legislativa che obbligherebbe gli operatori ad avvertire della possibilità di trasmissione delle immagini, ma a quanto pare tale "obbligo" verrebbe puntualmente ignorato.
Citazione:
Ancor più di Orwell nel suo 1984, aveva visto lungo Huxley quando parlava di un potere totalitario che sottomette e controlla i cittadini con il loro consenso.

Per Huxley è questa la vera dittatura: una dittatura atroce perché invisibile, intelligente perché alle catene preferisce il silenzio delle museruole mentali. E’ la dittatura della democrazia, del nemico col sorriso sulle labbra.

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
cocis
Inviato: 30/1/2007 11:56  Aggiornato: 30/1/2007 11:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
w il piombo

edo
Inviato: 30/1/2007 12:11  Aggiornato: 30/1/2007 12:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
bene(si fa per dire), ora manca soltanto qualche autoattentato che giustifichi agli occhi delle pecore, l'attuazione di questa "bella" pensata.
Qualcuno ha date da suggerire? Oppure faranno a "casaccio" tanto per sparigliare il "gioco"?

se posso dare un consiglio: facciamo girare questo articolo più che possiamo! è una possibilità per sollecitare l'apertura degli occhi; non sarà la soluzione ma provarci può essere utile.

winston
Inviato: 30/1/2007 13:07  Aggiornato: 30/1/2007 13:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/10/2005
Da: Eurasia
Inviati: 392
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
. . . . . . . Nudi alla meta?

Dalla perfida Albione c’è da aspettarsi di tutto...

Ma anche da una fonte soprannominata
“news of the screws”...


Per definire il contesto:

La copertina già dice qualcosa, così anche la terza pagina: cultura.
.
.
.

"Chi controlla il presente controlla il passato, chi controlla il passato controlla il futuro" Orwell, 1984
Linucs
Inviato: 30/1/2007 13:18  Aggiornato: 30/1/2007 13:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Libertà che prima sembravano ovvie sono sostituite da controllo ed invasività che sembrano ormai normali.

Sfortunatamente la democrazia è incompatibile con la stupidità, e l'assenza di stupidità non richiede la democrazia per essere pascolata...

florizel
Inviato: 30/1/2007 14:01  Aggiornato: 30/1/2007 14:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Citazione:
Sfortunatamente la democrazia è incompatibile con la stupidità, e l'assenza di stupidità non richiede la democrazia per essere pascolata...

Linucs, vediamo se ho capito cosa vuoi dire: il fatto che quelle libertà sembravano ovvie non implica che fossero delle libertà...
Il passaggio da "finte libertà", per di più elargite da un organismo superiore come lo stato, alla "necessità del controllo", quindi, non dovrebbe stupire.

Ho vinto qualcosa? (La bambolina no, per favore...)

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Palermo
Inviato: 30/1/2007 14:02  Aggiornato: 30/1/2007 14:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/8/2006
Da: Palermo
Inviati: 67
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Ma per comprare una CCTV che "veda" attraverso i vestiti a chi devo rivolgermi????

Vorrei cambiare il mondo.... ma ho perso lo scontrino.
tommy79
Inviato: 30/1/2007 14:05  Aggiornato: 30/1/2007 14:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Non male come idea..... voglio anche io guardare sotto i vestiti delle belle passanti!

bandit
Inviato: 30/1/2007 14:16  Aggiornato: 30/1/2007 14:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
altro che burqa...
...e mariti gelosi...

Ghilgamesh
Inviato: 30/1/2007 14:17  Aggiornato: 30/1/2007 14:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Immagginate la fila per essere assunti per visionare i nastri della sicurezza

Ovviamente ci rido per non piangere.

Altra cosa una volta non dicevano che i raggi x facevano male?
Che fare troppe radiografie era cancerogeno?

Pensate un mondo dove, ovunque vai, sei passato ai raggi x ...cinque anni e lanceranno la moda "pelato chemio"...

Fabrizio70
Inviato: 30/1/2007 15:06  Aggiornato: 30/1/2007 15:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
C'é qualcuno che sà come funzionano "veramente" queste camere ?

Che io sappia per la tecnica dei raggi occorre che il soggetto da esaminare stia tra lo scintillatore e la parte sensibile , é la prima volta che sento parlare di questa tecnica , i raggi x che vengono riflessi coerentemente ?

Ovviamente per chi decide di fare una passeggiata per il centro di Londra é opportuno fare un prima un salto dal radiologo , giusto per sapere che tipo di "precauzioni" professionali adotta una persona esposta continuamente alle radiazioni , tipo lastre di piombo , dosimetri ,ecc.ecc.

Sempre che qualcuno non cominci a commercializzare i famosi caschi della missione Apollo , che ti permettono di beccarti il sole in faccia senza nessun problema.

Ovviamente c'é già chi pensa a soluzioni per combattere The Big Brother , The Big Umbrella...



per vederlo in azione fate un salto in questa galleria , ne vale la pena

http://www.aleksandramir.info/projects/bigumbrella/london.html

Chiedere alla NASA per la versione antiradiazioni....

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
bandit
Inviato: 30/1/2007 15:07  Aggiornato: 30/1/2007 15:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 1649
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
forse sarà anche possibile scriversi sul corpo con pennarello speciale alcuni simpatici messaggi indirizzati all'osservatore di turno...

Kerb
Inviato: 30/1/2007 15:57  Aggiornato: 30/1/2007 16:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/10/2006
Da:
Inviati: 31
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
altra immagine presa con il sistema del
"backscatter" low-level x-ray technology...



qui l'articolo
http://www.engadget.com/2006/12/04/phoenix-airport-set-to-test-all-seeing-x-ray/

Oppure svilupperanno altri sistemi basati sugli infrarossi ad alta definizione...
Partendo dal presupposto che una pistola (di metallo o ceramica) NON emette calore...sarà facile individuare armi o oggetti metallici particolari (detonatori?) sotto i vestiti...

D'altronde...c'è già il telefonino che "spia" sotto i vestiti...

http://www.jugo.it/modules.php?name=News&file=article&sid=223

sagada
Inviato: 30/1/2007 18:16  Aggiornato: 30/1/2007 18:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/8/2006
Da:
Inviati: 114
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
perche vi stupite..quando ero piccolo sul "monello" o "intrepido"vendevono gli occhiali a raggi x ...........la fantasia supera la realta

-"Pillola azzurra: fine della storia, domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai; pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedrai quant'è profonda la tana del bianconiglio" .
Linucs
Inviato: 30/1/2007 18:22  Aggiornato: 30/1/2007 18:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Il passaggio da "finte libertà", per di più elargite da un organismo superiore come lo stato, alla "necessità del controllo", quindi, non dovrebbe stupire.

In realtà è più semplice: voleva dire che non bisognerebbe permettere di votare agli stupidi per legittimare i ladri.

kalpoterni
Inviato: 30/1/2007 18:27  Aggiornato: 30/1/2007 18:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/10/2006
Da:
Inviati: 217
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Ghilgamesh:Altra cosa una volta non dicevano che i raggi x facevano male?
Che fare troppe radiografie era cancerogeno?
.................................................................

'mbè!!??Dopo ti vendono le medicine!!

Forgil
Inviato: 30/1/2007 18:29  Aggiornato: 30/1/2007 18:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/8/2006
Da: Villa Bacilla
Inviati: 211
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Immaginiamo che, dopo tutto ciò, a un certo punto scappi fuori un vero terrorista...
-------------------------------------------------------
-Hei John, cos'ha quello sotto il cappotto?
-Uhm? Quale? Quello elegante con la valigetta opaca?
-Si, hei sembra...sembra..un detonatore, ti ricordi l'immagine sul manuale, era circa così!Ma non è dei nostri, cioè, insomma non è registrato..
-Mah, sarà uno nuovo, voglio dire, altrimenti avrebbero già fatto qualcosa, non credi?
-Credo di si, anche perchè sta venendo qua. John....
BOOM!!!!!

A che punto...

"Le uniche idee a cui abbiamo diritto sono quelle che mettiamo in pratica" informazione alternativa peacereporter
shevek
Inviato: 30/1/2007 18:39  Aggiornato: 30/1/2007 18:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 1249
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Salut Libertad a todos...

Stupendo: per evitare qualche decina di morti in attentati ipotetici, avremo migliaia di sicuri morti in più per l'aumento delle neoplasie...


Shevek

"Il potere è l'immondizia nella storia degli umani" - F. Guccini
www.portadimassa.net - WEB-TV e non solo di Filosofia
Cpt_Nemo
Inviato: 30/1/2007 18:49  Aggiornato: 30/1/2007 18:49
So tutto
Iscritto: 16/1/2007
Da:
Inviati: 6
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Come ho già avuto modo di dire sul mio blog, è scandadloso che la gente non capisca i pericoli della sorveglianza indiscriminata. Inoltre, c'è da considerare l'effetto negativo sulla salute di chi sarà sottoposto a questo "trattamento". Curioso, se non altro, che il paese in cui la sorveglianza è più invasiva sia proprio l'inghilterra. Possibile che nessuno voglia ascoltare Orwell? Ah, già. Per la gente comune il grande fratello è quello schifo che va in tv....

Il Nautilus blog
Sei uno spirito avventuroso? Nelle leggende cerchi forse la verità che dimora remota e nascosta oltre le terribili cascate del pericolo? Allora è me che cercherai
angodda
Inviato: 30/1/2007 19:05  Aggiornato: 30/1/2007 19:07
So tutto
Iscritto: 22/11/2006
Da:
Inviati: 5
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Sarebbe molto educato da parte loro avvisarci se dalle "lastre" risultasse qualcosa che non và.
Pensate se con questi raggi si riuscisse a fare la diagnosi precoce di alcuni tumori, sarebbe un servizio utile!

Satisfaction is the Death of Desire
Angodda
illupodeicieli
Inviato: 30/1/2007 20:23  Aggiornato: 30/1/2007 20:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/1/2005
Da:
Inviati: 323
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
diversi anni fa era stata venduta, dalla Sony, una cinepresa che permetteva di vedere attraverso i vestiti: fu un errore e ,in breve tempo, fu ritirata dal commercio. non so se ,quì da noi, sia stata venduta. quanto alle telecamere, la nostra città, Cagliari, ne attiverà diverse, per fortuna spero non siano di quel tipo. in genere si spera che queste "diavolerie" vengano sabotate :)

bigdaddy
Inviato: 30/1/2007 21:56  Aggiornato: 30/1/2007 21:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2006
Da: roma
Inviati: 293
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Citazione:
Remember remember the fifth of November
Gunpowder, treason and plot.
I see no reason why gunpowder, treason
Should ever be forgot...

Votarsi alla materia Frantuma le anime

Trovarsi nello spirito Unisce gli uomini

Vedere sé nell'altro Edifica mondi
goldstein
Inviato: 31/1/2007 1:14  Aggiornato: 31/1/2007 1:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/11/2004
Da:
Inviati: 2827
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Da Whatreallyhappened:

C'è un gruppo di giovani che si definiscono "Gli attori delle telecamere di sorveglianza di New York": con le telecamere montate nelle città, sulle autostrade, nei piccoli centri, nei negozi, nei parcheggi e cosi via, loro hanno deciso di organizzare delle prese in giro o di informare le telecamere di quello che stanno arrivando o andando a fare.


STO GIUSTO ANDANDO AL LAVORO / VADO A FARE SHOPPING

Altre foto al link sopra; il loro sito è invece questo, e sin dal titolo si evidenzia il motivo della loro creativa, pacifica protesta: "Gli attori delle telecamere di sorveglianza: sfiducia completa nel governo intero."

Intanto la BBC si chiede se un piano simile potrebbe mai funzionare, ma la critica è molto blanda e soprattutto, al solito, di carattere logistico-economico: la preoccupazione è che il personale richiesto per portare avanti la sorveglianza a questi livelli sarebbe enorme, e lo stesso dicasi per i costi.
Così come per le ID Cards, se la geniale idea non si farà sarà esclusivamente per motivi economici, perchè secondo loro non è che la libertà non abbia prezzo, è che lo ha ancora un pò troppo alto...

Marco M
Inviato: 31/1/2007 12:10  Aggiornato: 31/1/2007 12:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Non ho più parole.

UK: schedate anche le scarpe

Sembra uno scherzo, ma non lo è. La Gran Bretagna inaugurerà il prossimo mese un database di migliaia di... scarpe. Anche le scarpe verranno schedate. E' l'ennesimo primato raggiunto dal Grande Fratello londinese: non esiste al mondo, nè probabilmente è mai esistita in alcun film o libro di fantascienza, una cosa del genere. Il database si chiamerà "Footwear Intelligence Tool" e sarà simile al database genetico creato nel 1995 e che ora ha milioni di profili DNA.

javaseth
Inviato: 31/1/2007 12:25  Aggiornato: 11/10/2007 17:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/3/2006
Da:
Inviati: 1182
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
La Gran Bretagna inaugurerà il prossimo mese un database di migliaia di... scarpe. Anche le scarpe verranno schedate

Beh, non è un idea tanto scema, mi ricorda Sherlock Holmes e la sua capacità di leggere le impronte sul terreno.

Certo che sicuramente ci sarà differenza tra chi indossa queste
http://www.regentstreetonline.com/NR/rdonlyres/31E27B98-3B34-488D-B883-8E2B2E8B36B9/423/chu2.jpg

(Church's, 450,00 € circa..)

e queste



(Converse, 45,00 € circa)

Ciao
-javaseth

"..io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come serpenti e semplici come colombe"
_gaia_
Inviato: 31/1/2007 13:13  Aggiornato: 31/1/2007 13:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/2/2006
Da:
Inviati: 1460
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Citazione:
UK: schedate anche le scarpe

Inglesi, svegliatevi!

..gente, svegliamoci!!


mapporc..

Iron
Inviato: 31/1/2007 17:10  Aggiornato: 31/1/2007 17:10
So tutto
Iscritto: 3/9/2006
Da: Carcare
Inviati: 14
 Un altro passo verso il controllo totale delle nostre vite.
Un altro passo verso il controllo totale delle nostre vite. Prossima mossa: boh? Sono capaci di tutto. Non nego che ci possano essere riscontri positivi nella cosa, ma non abbastanza e non abbastanza positivi per giustificare quelli negativi.

AteNa
Inviato: 31/1/2007 17:43  Aggiornato: 31/1/2007 17:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/8/2006
Da: IT (sob.)
Inviati: 283
 Re: Un altro passo verso il controllo totale delle nostre...
Reazioni:
1)
2) torneranno di moda le cinture di castità

L'avvento del nuovo medioevo..

"Tu diventi responsabile per sempre di quello che hai addomesticato." - Antoine de Saint-Exupéry
aras74
Inviato: 31/1/2007 18:15  Aggiornato: 31/1/2007 18:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da: il mondo dei sogni
Inviati: 105
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
_Gaia_

Citazione:
Avevo letto recentemente che gran parte della popolazione inglese è favorevole a metodi di sorveglianza stretta come prevenzione contro atti terroristici.


L'esito del sondaggio potrebbe anche essere attendibile.
Cercano di terrorizzarci e puntano sulle nostre paure per per poi far passare misure di controllo di questo genere come cosa Buona e Giusta.
E si sa, la paura annebbia il cervello...

Non tutti poi sono iscritti a LC e si pongono domande continue sui secondi fini di certi provvedimenti!


Non vi sono al mondo che due tipi interessanti:
quelli che sanno tutto e quelli che non sanno nulla.

(Oscar Wilde)
Marco M
Inviato: 1/2/2007 18:20  Aggiornato: 1/2/2007 18:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Scuole USA, test delle urine il lunedì mattina contro l'alcolismo

Il lunedì mattina, per tutti gli studenti del mondo, è il giorno più odiato della settimana. I ragazzi del distretto scolastico del New Jersey, negli Stati Uniti, però, potrebbero temere il lunedì mattina anche per un altro motivo. Nelle scuole di tutto lo stato, Stato infatti, il lunedì verranno effettuati esami delle urine a campione per verificare se i ragazzi hanno fatto uso esagerato di bevande alcoliche (oltre i due bicchieri) durante il week-end.

[...]

Niente paura, però: se le analisi dimostrassero la positività dell'allievo, questi non sarà sospeso o cacciato dalla scuola, anzi. "L'unica cosa che accadrà - spiega il sovrintendente - è che i genitori saranno informati e il ragazzo riceverà sostegno da parte di psicologi e medici".

Pausania
Inviato: 1/2/2007 18:36  Aggiornato: 1/2/2007 18:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 6/4/2006
Da:
Inviati: 3872
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
E poi si chiedono come mai, a volte, entrano in classe armati di fucili d'assalto con scorta di munizioni per un mese e iniziano a sforacchiare tutti...

Come direbbe qualcuno, è un mistero misterioso

AteNa
Inviato: 1/2/2007 18:50  Aggiornato: 1/2/2007 18:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/8/2006
Da: IT (sob.)
Inviati: 283
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Citazione:

Niente paura, però: se le analisi dimostrassero la positività dell'allievo, questi non sarà sospeso o cacciato dalla scuola, anzi. "L'unica cosa che accadrà - spiega il sovrintendente - è che i genitori saranno informati e il ragazzo riceverà sostegno da parte di psicologi e medici".


Ed io tempo fà che mi adirai quando iniziarono a mandarci le lettere a casa dopo un tot di assenze da scuola

"Tu diventi responsabile per sempre di quello che hai addomesticato." - Antoine de Saint-Exupéry
danijel
Inviato: 5/2/2007 15:14  Aggiornato: 5/2/2007 15:14
So tutto
Iscritto: 19/12/2006
Da:
Inviati: 6
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
mi pare che... "ho visto cose che voi umani"...ecc.ecc. caro Jodorowsky!!come è possibbile che non comprendano!??ma te avevi chiarito tutto svariati anni fà!!!(the holy mountain)

P.S.
SOLUZIONE:
1) scrivere un nuovo ed AGGIORNATO: "MA L'AMOR MIO NON MUORE" e proporlo al provveditorato agli studi d'inserirlo nelle scuole come testo base di diritto civile.
2) far finta di nulla (uso comune nelle popolazioni assuefatte dalla visione del programma:"GLI AMICI DI MARIA")
3) chiedere al papa se è peccato attaccare degli SMILE sull'obbiettivo di tutte le telecamere, sapendo che son state messe lì per il nostro bene.
4) ESSERE OBIETTIVI! ahahaahahah
4)

danijel sopralevette
nettuno
Inviato: 6/2/2007 21:21  Aggiornato: 6/2/2007 21:21
So tutto
Iscritto: 20/4/2006
Da:
Inviati: 19
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
La limitazione delle libertà e il frutto della guerra al terrorismo. Il terrorismo nasce dagli scenari della Rand Corporection e messo in opera con i fatti dell'11 settembre. Detto questo vorrei sapere chi ne risponde dei danni che subiscono le persone colpiti dai raggi X ? E' noto che negli ospedali gli addetti al settore vengono protetti e i tempi della lastra sono brevissimi. Marco M. prego invii dei dati più precisi sulle modalità del controllo a raggi X . Saluti

Marco M
Inviato: 11/10/2007 17:10  Aggiornato: 11/10/2007 17:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/8/2006
Da:
Inviati: 826
 Re: Inghilterra, spogliati delle libertà
Anche in USA, nudi alla meta!

Addio metal detector?

Si parte con pochi aeroporti ma presto gli scanner a onde millimetriche acquistati dal governo federale degli Stati Uniti potrebbero fare la comparsa in tutte le aerostazioni, andando a rimpiazzare i tradizionali e non sufficienti metal detector.

[...]

Come noto, le forze di sicurezza devono vedersela con i sostenitori della privacy, perché i nuovi scanner sono in grado di vedere il passeggero come se non avesse i vestiti, con una immagine che riporta fedelmente la forma del corpo. Un problema a cui si ovvierà impedendo all'agente che farà i controlli di vedere la scansione dell'immagine del passeggero, che verrà invece visualizzata da un altro agente in separata sede. Immagini che, una volta superati i controlli, verrebbero immediatamente cancellate.


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA